Radio Fea Team - I Ganzi

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Radio Fea Team - I Ganzi"

Transcript

1 Radio Fea Team - I Ganzi RADIO FEA TEAM - I GANZI 3-5 COMMENTO: Riparte la SERIE C che vede i GANZI, squadra nuova e vogliosa di figurare al meglio in questa annata, al cospetto dei RADIO FEA TEAM, squadra ricca di giocatori provenienti da categorie superiori (DI CRISTINA, il capitano, ex SELECAO e MISSERI, ex SPORTING MANIA). Il match inizia subito con il botto dato che I GANZI si portano immediatamente in vantaggio con il loro capitano, abile CAGGEGI a trafiggere BUCCAFUSCA con un sinistro di pregevole fattura che termina allâ angolino basso, alla sinistra del portiere avversario. La reazione degli uomini di DI CRISTINA non arriva e gli avversari si limitano a controllare la partita abbassando i ritmi fino al 7^ minuto quando una fiammata porta i GANZI sul 2-0. Splendida conclusione di PUCCIO che insacca alle spalle dellâ incolpevole BUCCAFUSCA, isolato, nella circostanza, dai difensori MATTALIANO e VITALE. Da questo momento in poi I GANZI assumono una netta supremazia territoriale, non tramutata in oro inizialmente da PUCCIO che sbaglia un semplice tap-in dopo un destro di VACANTE ribattuto dal portiere, e, successivamente con BARBANTE, che da due passi manda alto un invitante cross dello stesso VACANTE. Tra il 18^esimo ed il 21^esimo à il portiere BUCCAFUSCA che tiene in piedi la partita, prima su CAGGEGI e poi su PUCCIO. Per attendere il primo vero pericolo creato dagli uomini di DI CRISTINA si deve aspettare il 21^ quando à lo stesso giocatore Ex OPEN BAR che da buona posizione sciupa dopo un bel passaggio filtrante di MISSERI. Il primo tempo si conclude con il risultato di 2-0 in favore dei GANZI, non prima di un acceso diverbio tra BARBANTE e MISSERI che costa ad entrambi il giallo. Nella ripresa i RADIO FEA TEAM entrano in campo con un piglio diverso, e dopo pochi secondi MISSERI sciupa sciaguratamente, mettendo a lato da posizione piã¹ che favorevole a porta praticamente sguarnita. Sul fronte opposto à BARBANTE il piã¹ attivo, il biondo terzino si fa vedere in due occasioni nello spazio di un minuto. La prima chance viene letteralmente gettata alle ortiche da posizione piã¹ che favorevole, nella seconda BARBANTE à abile a rubare palla a CAMINITI ma non à altrettanto bravo ad insaccare. 1 minuto dopo MISSERI si fa perdonare e riapre la partita insaccando sotto le gambe si SCALZO la rete del 2-1. Da qui comincia il black out degli uomini di CAGGEGI e gli avversari pervengono al pareggio due minuti piã¹ tardi, ancora con MISSERI che stavolta approfitta di unâ indecisione di LO VOI insaccando sul secondo palo. Momento di grazia per MISSERI che, insieme al portiere BUCCAFUSCA, ha trascinato la squadra al momentaneo pareggio, in questa ripresa. BUCCAFUSCA, infatti, à straordinario quando chiude la porta in faccia a BARBANTE, che stavolta non ha nulla da rimproverarsi, il merito à tutto del portierone avversario. Al 13^esimo la rimonta à completata, altra pallaccia persa da LO VOI, ne approfitta DI CRISTINA che serve a CANNIOTO un pallone al bacio che il numero 9 non tarda ad insaccare, portando inaspettatamente in vantaggio i RADIO FEA TEAM. Questa rimonta, probabilmente avrebbe ucciso il morale di qualsiasi squadra ma non à il caso dei GANZI che risorgono subito con PUCCIO, che mette in rete da due passi dopo una ubriacante azione di CAGGEGI che culmina con un assist che arriva docile sui piedi del compagno. 3 minuti piã¹ tardi si assiste al nuovo ribaltone quando SCALZO non riesce a trattenere una terrificante punizione di capitan CAGGEGI che riporta in vantaggio i suoi. I RADIO FEA TEAM escono frastornati da questo 1-2 e subiscono anche in 5^ goal in chiusura di partita con un preciso destro di PUCCIO che firma la sua tripletta con questa ciliegina sulla torta. Grande vittoria di carattere per i GANZI, che hanno saputo rimediare ai loro 10 minuti di follia grazie alla fantasia di capitan CAGGEGI ed alla concretezza del bomber PUCCIO, i due hanno trascinato la squadra verso un trionfo meritato. Dallâ altra parte câ à da recriminare per una pessima gestione del vantaggio momentaneo, ottenuto grazie alle prodezza d MISSERI e di BUCCAFUSCA, purtroppo non assistiti al meglio dai loro compagni di squadra, soprattutto da capitan DI CRISTINA, dal quale era lecito attendersi molto di piã¹. Nel prossimo turno i GANZI affronteranno i POLIFAC, anchâ essi reduci da una vittoria mentre ai RADIO FEA TEAM spetterã il proibitivo compito di fermare il MAROCCO 00,squadra che ha trionfato nella prima uscita contro i malcapitati SEVEN UP. Anche per oggi à tutto dai campi del sole, alla prossima!!!!!!! COMMENTATORE: GIUSEPPE DI GIOVANNI ARBITRO: SIG. FERRIGNO

2 PUNTI OTTENUTI: I GANZI 3 punti base 3 tripletta 0,2 ammonizione -0,2 RADIO FEA TEAM -0,2 punti base 0 ammonizione -0,2 I GANZI VOTO GOL AMM. ESP. Scalzo Barbante 1

3 Vacante Caggegi 7 2 Puccio 7+ 3 Trapani

4 Lo Voi RADIO FEA TEAM VOTO GOL AMM. ESP. 1 Buccafusca 7-7 Caminiti 6

5 8 Vitale 6+ 9 Cannioto 1 10 Di Cristina Mattaliano

6 6-22 Misseri Zappia 6+

NEWS 26 APRILE 2015 PARTITA CAMPIONATO PULCINI 2004 REAL 2000 ROZZANO-ROZZANO CALCIO. Articolo di Enrico Carlotti (Direttore Sportivo)

NEWS 26 APRILE 2015 PARTITA CAMPIONATO PULCINI 2004 REAL 2000 ROZZANO-ROZZANO CALCIO. Articolo di Enrico Carlotti (Direttore Sportivo) NEWS 26 APRILE 2015 PARTITA CAMPIONATO PULCINI 2004 REAL 2000 ROZZANO-ROZZANO CALCIO Articolo di Enrico Carlotti (Direttore Sportivo) Siamo così giunti all ultima partita di campionato e, i nostri ragazzi

Dettagli

5^ giornata campionato GIOVANISSIMI B: PETRARCA C5 - FENICE C5 B 1-9 (1-6 d.p.t.)

5^ giornata campionato GIOVANISSIMI B: PETRARCA C5 - FENICE C5 B 1-9 (1-6 d.p.t.) Stagione 2014-2015 5^ giornata campionato GIOVANISSIMI B: PETRARCA C5 - FENICE C5 B 1-9 (1-6 d.p.t.) 27-10-2014 18:25 - Campionato GIOVANISSIMI B Nella 5 gara di campionato i giovanissimi B incontrano

Dettagli

Corso di perfezionamento I giochi di transizione

Corso di perfezionamento I giochi di transizione Contenuto della lezione pratica Osservazioni preliminari Corso di perfezionamento I giochi di transizione La durata del gioco dipende dall intensità. L allenatore deve controllare lo stato fisico dei suoi

Dettagli

campionato serie D FEMMINILE : GRUPPO FASSINA C5 - FENICE C5 7-1

campionato serie D FEMMINILE : GRUPPO FASSINA C5 - FENICE C5 7-1 Stagione 2013-2014 campionato serie D FEMMINILE : GRUPPO FASSINA C5 - FENICE C5 7-1 26-01-2014 13:46 - serie D Femminile - campionato FENICE C5 - COMPAGNIA MONTE DI MALO 0-1 19-01-2014 11:26 - serie D

Dettagli

Allenare nel settore giovanile

Allenare nel settore giovanile ALLENARE NEL SETTORE GIOVANILE: la sovrapposizione, sviluppo tattico offensivo ANDREA PAGAN Allenatore di BASE diploma B UEFA PREMESSA Credo che la programmazione e l allenamento della fase offensiva sia

Dettagli

Categoria Esordienti. Stefano Bellinzaghi

Categoria Esordienti. Stefano Bellinzaghi Categoria Esordienti Guida e Dominio della palla Guida e Dominio della palla Stefano Bellinzaghi A B C I giocatori distribuiti nelle 4 file eseguono conduzioni, cambi di direzione e combinazioni tra guida

Dettagli

Regolamento della StronzoLega

Regolamento della StronzoLega Regolamento della StronzoLega La prima regola della stronzolega prevede che gli sbagli e le dimenticanze non siano degli ottimi motivi per giustificare e annullare le azioni proprie o dell avversario.

Dettagli

REGOLAMENTO 3 TORNEO DI CALCIO A CINQUE MEMORIAL LGT. GIUSEPPE NOBILE REPARTO TECNICO LOGISTICO AMMINISTRATIVO AEREO PRATICA DI MARE

REGOLAMENTO 3 TORNEO DI CALCIO A CINQUE MEMORIAL LGT. GIUSEPPE NOBILE REPARTO TECNICO LOGISTICO AMMINISTRATIVO AEREO PRATICA DI MARE REGOLAMENTO 3 TORNEO DI CALCIO A CINQUE MEMORIAL LGT. GIUSEPPE NOBILE REPARTO TECNICO LOGISTICO AMMINISTRATIVO AEREO PRATICA DI MARE ANNO 2012 ART. 1 E indetto il 3 Memorial Lgt. Giuseppe Nobile di calcio

Dettagli

Scommesse Antepost: CALCIO

Scommesse Antepost: CALCIO Scommesse Antepost: ANTEPOST Vincente: Si deve pronosticare la squadra che si classifica al primo posto. Vincente Gruppo Si deve pronosticare la squadra che si classifica al primo posto del proprio gruppo.

Dettagli

GIUSEPPE ZUROLO LEZIONE CATEGORIA 9-10-11 ANNI

GIUSEPPE ZUROLO LEZIONE CATEGORIA 9-10-11 ANNI GIUSEPPE ZUROLO LEZIONE CATEGORIA 9-10-11 ANNI ARGOMENTO DIFENSIVO: logiche del gioco; sviluppo mobilità laterale e in arretramento; capacità di combinazione e dissociazione. OBIETTIVO: passaggio (anticipazione

Dettagli

ESORDIENTI. Programma Tecnico

ESORDIENTI. Programma Tecnico ESORDIENTI Programma Tecnico IO, LA PALLA, I MIEI COMPAGNI E GLI AVVERSARI SEDUTA DI ALLENAMENTO ESORDIENTI dal semplice al complesso GIOCHI A TEMA 20% GIOCHI COLLETTIVI 20% LA PARTITA (Gli obiettivi specifici)

Dettagli

SEI BRAVO A SCUOLA DI CALCIO ANNO 2012 2013 FASE PROVINCIALE 2 GIUGNO 2013

SEI BRAVO A SCUOLA DI CALCIO ANNO 2012 2013 FASE PROVINCIALE 2 GIUGNO 2013 SEI BRAVO A SCUOLA DI CALCIO ANNO 2012 2013 FASE PROVINCIALE 2 GIUGNO 2013 TEMA DELLA MANIFESTAZIONE CALCIARE PER SEGNARE INDICAZIONI GENERALI Si ricorda che la manifestazione è una festa regionale/provinciale

Dettagli

ATTENZIONE AI FUORI QUOTA!

ATTENZIONE AI FUORI QUOTA! numero 3 del 29 Ottobre 2007 Il giornale settimanale del CAAM e dei suoi Tornei e Campionati scaricabile sul sito www.caam.sardegna.it Cerchiamo Collaboratori disposti a divulgare le cronache delle gare

Dettagli

Basi cognitive del gioco difensivo e del gioco offensivo. Sviluppo attraverso la creazione di superiorità numerica e inferiorità numerica

Basi cognitive del gioco difensivo e del gioco offensivo. Sviluppo attraverso la creazione di superiorità numerica e inferiorità numerica Da 3 contro 3 a 1 contro 1 Basi cognitive del gioco difensivo e del gioco offensivo - Ho il pallone / non ho il pallone / recupero il pallone/ perdo il pallone Sviluppo attraverso la creazione di superiorità

Dettagli

ESERCITAZIONE 1 ESERCITAZIONE 2

ESERCITAZIONE 1 ESERCITAZIONE 2 PASSAGGIO ESERCITAZIONE 1 - I giocatori vengono divisi in 3 gruppi di diverso colore. 1A) Con le mani passare la palla al colore diverso 1B) Con i piedi passare la palla al colore diverso 2A) Con le mani

Dettagli

ANALIZE MATCH: ROMA-LAZIO 2-2 (Serie A 11-01-2015)

ANALIZE MATCH: ROMA-LAZIO 2-2 (Serie A 11-01-2015) ANALIZE MATCH: ROMA-LAZIO 2-2 (Serie A 11-01-2015) MARCATORI Mauri (L) al 25', Felipe Anderson (L) al 29' p.t.; Totti (R) al 2' e 19' s.t. ROMA De Sanctis; Maicon, Manolas, Astori, Holebas; Pjanic, De

Dettagli

REGOLAMENTO REV 2015.06

REGOLAMENTO REV 2015.06 REV 2015.06 REGOLAMENTO Indice 1 L asta iniziale... 3 1.1 Il metodo: il DRAFT... 3 1.2 L ordine di chiamata... 3 2 La Formula... 4 2.1 I partecipanti e il nome del Team... 4 2.2 Il calendario... 4 2.3

Dettagli

La tesi di fine corso di Mister Maurizio Viscidi.

La tesi di fine corso di Mister Maurizio Viscidi. N. FEBBRAIO 006 RIVISTA ELETTRONICA DELLA CASA EDITRICE WWW.ALLENATORE.NET REG. TRIBUNALE DI LUCCA N DEL /0/0 DIRETTORE RESPONSABILE: FERRARI FABRIZIO COORDINATORE TECNICO: BONACINI ROBERTO SEDE VIA E.FRANCALANCI

Dettagli

Regolamento Fantacalcio

Regolamento Fantacalcio Regolamento Fantacalcio 2015/2016 Squadre serie A: ANNIBAL - A.S. PUMA - BOMBER - BORIO & SPEGIO - ENZO - FALCHI FANTOMAS - I TRE MOSCHETTIERI - LUCKY LOSER REAL PREONDA Squadre serie B: ALTA TENSIONE

Dettagli

riscaldamento 1 u 15 minuti u materiali: palloni, coni esercizio tecnico > guidare il pallone > leggere la situazione > controllo > passaggio

riscaldamento 1 u 15 minuti u materiali: palloni, coni esercizio tecnico > guidare il pallone > leggere la situazione > controllo > passaggio riscaldamento 1 u 15 minuti u materiali: palloni, coni esercizio tecnico > guidare il pallone > leggere la situazione > controllo > passaggio guida + passaggio Dividere i giocatori in gruppi di 6 o più.

Dettagli

SETTORE TECNICO F.I.G.C.

SETTORE TECNICO F.I.G.C. SETTORE TECNICO F.I.G.C. CORSO MASTER 200-2005 TESI CARATTERISTICHE DEI TRE CENTROCAMPISTI IN UN CENTROCAMPO A TRE Relatore: Prof. Franco FERRARI Candidato: Massimiliano ALLEGRI Coverciano 7 luglio 2005

Dettagli

Socio/relazionale: partecipazione attiva al gioco, in forma agonistica, collaborando con gli altri

Socio/relazionale: partecipazione attiva al gioco, in forma agonistica, collaborando con gli altri Federazione Italiana Pallacanestro Settore Giovanile Minibasket e Scuola Lezioni Integrate Minibasket I Fondamentali con palla Traguardi di Competenza. Partiamo dalle linee guida: Motorio/funzionale padronanza,

Dettagli

Porta imbattuta Valore: +1 Descrizione: viene assegnato al portiere che prende voto e che non subisce reti. Un portiere SV non riceve tale bonus.

Porta imbattuta Valore: +1 Descrizione: viene assegnato al portiere che prende voto e che non subisce reti. Un portiere SV non riceve tale bonus. Per determinare il risultato delle partite si calcola il punteggio totale di ogni squadra e lo si converte in gol equivalenti in base ad opportune fasce di punteggio che definiremo elastiche. Il significato

Dettagli

allenare gli attaccanti nella ricerca della posizione ottimale per andare a rete

allenare gli attaccanti nella ricerca della posizione ottimale per andare a rete Smarcamento Mini partite 3>3 su un quadrato di 15x15. Goal valido solo dopo aver effettuato uno stop agli angoli del campo di gioco. 4>2 su un quadrato di 15x15. Il goal viene realizzato su stop su uno

Dettagli

un nuovo modo di fare calcio

un nuovo modo di fare calcio un nuovo modo di fare calcio I Piccoli Amici Si parte da qui! E l inizio del percorso calcistico, un inizio che di anno in anno viene sempre più anticipato. Un momento in cui è essenziale gettare le basi

Dettagli

Programmazione Annuale

Programmazione Annuale Programmazione Annuale Scuola Calcio Milan di Vieste CATEGORIE Pulcini 2001-2002-2003 I BAMBINI IMPARANO CIÒ CHE VIVONO...: Se un bambino vive nella tolleranza impara ad essere paziente. Se un bambino

Dettagli

REGOLAMENTO UFFICIALE

REGOLAMENTO UFFICIALE Edizione 9 REGOLAMENTO UFFICIALE STAGIONE 2012-13 STAGIONE 2012-13 DURATA Il campionato avrà svolgimento dalla seconda giornata fino giornata del campionato di Calcio di serie A. Saranno giocate un totale

Dettagli

FIGC-LND COMITATO REGIONALE UMBRIA "Sei Bravo a... Scuola di Calcio" 2014-15

FIGC-LND COMITATO REGIONALE UMBRIA Sei Bravo a... Scuola di Calcio 2014-15 CRITERI GENERALI - Le squadre devono presentarsi con almeno 14 giocatori. - 14 Bambini iscritti nella lista dovranno cimentarsi nei 3 giochi previsti e nel gioco partita 7c7. - La durata di ciascuna "partita

Dettagli

Riunione Arbitri PN. Roma, 21 settembre 2013

Riunione Arbitri PN. Roma, 21 settembre 2013 Riunione Arbitri PN Roma, 21 settembre 2013 Nuove regole Barcelona 2013 in vigore dal 18 settembre 2013 Istruzioni On July 18, the Water Polo congress approved several changes, with the intent of producing

Dettagli

CLINIC NAZIONALE MINIBASKET EASY BASKET

CLINIC NAZIONALE MINIBASKET EASY BASKET LA PALLA: MEZZO E/O METODO PER LO SVILUPPO DEGLI SCHEMI MOTORI DI BASE di Fabio Bagni Camminare per tutta la palestra, lontani l uno dall altro Camminare stando vicini Camminare all indietro, prima lontani,

Dettagli

La scuola Calcio Barcellona

La scuola Calcio Barcellona La scuola Calcio Barcellona di Raffaele Barra Istruttore CONI FIGC, laureando in Comunicazione, dopo varie esperienze in altre società (nelle categorie pulcini ed esordienti) da 2 anni milita nel Sottomarina

Dettagli

FANTACAMPIONATO www.nerazzurra.tk

FANTACAMPIONATO www.nerazzurra.tk FANTACAMPIONATO www.nerazzurra.tk PRIMA FASE L ISCRIZIONE REGOLAMENTO Prima di tutto tengo a precisare che l iscrizione al fantacalcio del sito nerazzurra.tk dell anno 2004-2005, è assolutamente gratuita.

Dettagli

Memorial Silvano Recalcati Fanta Calcio Techno Sky

Memorial Silvano Recalcati Fanta Calcio Techno Sky Memorial Silvano Recalcati Fanta Calcio Techno Sky COMPETIZIONI Il campionato vedrà le squadre suddivise in due gironi: serie A - squadre risultate prime nella fase regolare e le 3 promosse della stagione

Dettagli

MODULO ISCRIZIONE TORNEO ESTIVO DI CALCIO A 5

MODULO ISCRIZIONE TORNEO ESTIVO DI CALCIO A 5 MODULO ISCRIZIONE TORNEO ESTIVO DI CALCIO A 5 Il sottoscritto nato a il residente a in via n in qualità di responsabile chiede di poter iscrivere la propria squadra ** al torneo estivo di calcio a 5, che

Dettagli

GUIDA SCOMMESSE CALCIO

GUIDA SCOMMESSE CALCIO GUIDA SCOMMESSE CALCIO Scommesse classiche 1x2 falli commessi giocatori Occorre pronosticare chi tra i due calciatori indicati commetterà il maggior numero di falli durante l'incontro di riferimento, compresi

Dettagli

Regolamento Campionato Serie A Kick Off 2014

Regolamento Campionato Serie A Kick Off 2014 Regolamento Campionato Serie A Kick Off 2014 Art.1 : Ogni gara è giocata da due squadre formate ciascuna da 5 giocatori (di cui un portiere); Art.2 : Ogni gara non può iniziare, o proseguire,se una squadra

Dettagli

Giochi di posizione per un modulo di gioco 4 3-3

Giochi di posizione per un modulo di gioco 4 3-3 Giochi di posizione per un modulo di gioco 4 3-3 2 CONTRO 2 Esercizio n 1: 2 contro 2 + 2 jolly ( difensore centrale e centravanti 9 ) Obiettivi: insegnare passaggi filtranti e appoggi Misure campo: 12

Dettagli

REGOLE DI GIOCO 2014 2015 OUTDOOR HOCKEY A CINQUE REGOLAMENTO SPERIMENTALE TECNICO

REGOLE DI GIOCO 2014 2015 OUTDOOR HOCKEY A CINQUE REGOLAMENTO SPERIMENTALE TECNICO REGOLE DI GIOCO 2014 2015 OUTDOOR HOCKEY A CINQUE REGOLAMENTO SPERIMENTALE TECNICO Approvato con Decreto del Commissario Straordinario n. 45/2014 Articolo 1 SQUADRE a) La gara viene giocata da due squadre.

Dettagli

[update 04/01/2012] GENERALE

[update 04/01/2012] GENERALE [update 04/01/2012] GENERALE Il giornale che sarà utilizzato per i voti dei giocatori sarà sempre la Gazzetta dello sport. Il partecipante ha avuto a disposizione 650 fantamilioni per completare la rosa.

Dettagli

ALLIEVI F.B - Trionfo nel Torneo di Cairo Montenotte

ALLIEVI F.B - Trionfo nel Torneo di Cairo Montenotte Stagione 2014-2015 - ALLIEVI Fascia B ALLIEVI F.B - Trionfo nel Torneo di Cairo Montenotte 19-05-2015 22:45 - ALLIEVI F. B Cairo Montenotte (SV). Una giornata che non dimenticheranno tanto facilmente gli

Dettagli

I calciatori verranno scelti esclusivamente dalla serie A. Numero giocatori stranieri ed extracomunitari illimitato

I calciatori verranno scelti esclusivamente dalla serie A. Numero giocatori stranieri ed extracomunitari illimitato Regolamento 1) Giocatori per rosa 3 Portieri 8 Difensori 8 Centrocampisti 6 Attaccanti I calciatori verranno scelti esclusivamente dalla serie A. Numero giocatori stranieri ed extracomunitari illimitato

Dettagli

Categoria Esordienti: il lavoro di campo dell Empoli Giovani FC.

Categoria Esordienti: il lavoro di campo dell Empoli Giovani FC. N.66 LUGLIO-AGOSTO 2009 RIVISTA ELETTRONICA DELLA CASA EDITRICE WWW.ALLENATORE.NET REG. TRIBUNALE DI LUCCA N 785 DEL 15/07/03 SEDE VIA E.FRANCALANCI 418 55054 BOZZANO (LU) TEL. 0584 976585 - FAX 0584 977273

Dettagli

I BACUCCHI PAZZI TORNANO ALLA VITTORIA CON UN SONORO 9 A 3, MA CI SONO ALTRE SQUADRE PRONTE A BATTERSI PER VINCERE

I BACUCCHI PAZZI TORNANO ALLA VITTORIA CON UN SONORO 9 A 3, MA CI SONO ALTRE SQUADRE PRONTE A BATTERSI PER VINCERE I BACUCCHI PAZZI TORNANO ALLA VITTORIA CON UN SONORO 9 A 3, MA CI SONO ALTRE SQUADRE PRONTE A BATTERSI PER VINCERE TERZA GIORNATA IN CUI SI COMINCIANO A DELINEARE LE CLASSIFICHE, DANDO DEI VALORI ALLE

Dettagli

ALCUNE PROPOSTE PER INSEGNARLO

ALCUNE PROPOSTE PER INSEGNARLO I primi Giochi Easy : Il Palleggio ALCUNE PROPOSTE PER INSEGNARLO Insalata Mista. (stimolare l abitudine all utilizzo del palleggio) Dal palleggio in libertà tuttocampo dei bambini, dividere il campo in

Dettagli

Anno 4 - N 24 - Sabato 19 marzo 2011. Il sito costantemente aggiornato sullo sport partenopeo Settimanale di scommesse sportive QUOTE

Anno 4 - N 24 - Sabato 19 marzo 2011. Il sito costantemente aggiornato sullo sport partenopeo Settimanale di scommesse sportive QUOTE Anno 4 - N 24 - Sabato 19 marzo 2011 Il sito costantemente aggiornato sullo sport partenopeo Settimanale di scommesse sportive QUOTE IL PRONOSTICO DI... Per il doppio ex mister di Napoli e Cagliari, il

Dettagli

Doppietta di Llorente e la Juventus ristabilisce gli 8 punti di distacco dalla Roma. Il Milan rincorre l Europa

Doppietta di Llorente e la Juventus ristabilisce gli 8 punti di distacco dalla Roma. Il Milan rincorre l Europa di NICOLO' AMORUSO I posticipi del Lunedì Doppietta di Llorente e la Juventus ristabilisce gli 8 punti di distacco dalla Roma. Il Milan rincorre l Europa 1 / 6 Juventus 2 Livorno 0. Con questo successo

Dettagli

STAGIONE 2015 REGOLAMENTO

STAGIONE 2015 REGOLAMENTO pag 1/6 STAGIONE 2015 REGOLAMENTO Art.1 - SCOPO E FINALITÀ. 1. È costituito un gruppo di amanti del gioco del calcio denominato Amici del Calcetto (AdC). 2. Lo scopo unico degli AdC è il divertimento settimanale

Dettagli

REGOLAMENTO FANTACALCIO 2014/2015:

REGOLAMENTO FANTACALCIO 2014/2015: REGOLAMENTO FANTACALCIO 2014/2015: Premessa: Questo regolamento è aggiornato a Settembre 2014. Per il calcolo dei punteggi, si fa riferimento alla Gazzetta dello Sport. 1) Campione uscente La squadra campione

Dettagli

SEI BRAVO A SCUOLA DI CALCIO STAGIONE 2012/2013 FINALE REGIONALE 2 GIUGNO 2013 LENO (BS)

SEI BRAVO A SCUOLA DI CALCIO STAGIONE 2012/2013 FINALE REGIONALE 2 GIUGNO 2013 LENO (BS) SEI BRAVO A SCUOLA DI CALCIO STAGIONE 2012/2013 FINALE REGIONALE 2 GIUGNO 2013 LENO (BS) TEMA DELLA MANIFESTAZIONE CALCIARE PER SEGNARE PREMESSA Si ricorda che la manifestazione è una festa a carattere

Dettagli

LEZIONE 3 CALCIO IL REGOLAMENTO DEL GIOCO DEL CALCIO (SECONDA PARTE)

LEZIONE 3 CALCIO IL REGOLAMENTO DEL GIOCO DEL CALCIO (SECONDA PARTE) LEZIONE 3 CALCIO IL REGOLAMENTO DEL GIOCO DEL CALCIO (SECONDA PARTE) REGOLA NUMERO 12 FALLI E SCORRETTEZZE Un calcio di punizione diretto, da battere nel punto in cui è accaduto, è accordato alla squadra

Dettagli

PIVOTTI GIORGIO I GOL IMPARABILI VIDEOCASSETTA VHS 4 - DVD 4 GOL PARTITE DA 340 A 461 - (STAGIONI 200/7/8/910/11)

PIVOTTI GIORGIO I GOL IMPARABILI VIDEOCASSETTA VHS 4 - DVD 4 GOL PARTITE DA 340 A 461 - (STAGIONI 200/7/8/910/11) VIDEOCASSETTA VHS 4 - DVD 4 GOL PARTITE DA 340 A 461 - (STAGIONI 200/7/8/910/11) (inevitabili) si riferiscono a quei gol a fronte dei quali il portiere poco o nulla può fare per impedire alla palla di

Dettagli

stagione 2010-2011 PROMOZIONE PLAY OFF Data di inizio: 12-06-2011 Data di fine: 12-06-2011 Gironi 4 TURNO

stagione 2010-2011 PROMOZIONE PLAY OFF Data di inizio: 12-06-2011 Data di fine: 12-06-2011 Gironi 4 TURNO stagione 2010-2011 PROMOZIONE PLAY OFF Data di inizio: 12-06-2011 Data di fine: 12-06-2011 Gironi 4 TURNO 4 TURNO Data di inizio: 12-06-2011 Data di fine: 12-06-2011 calendario e risultati turno 1 turno

Dettagli

Il gioco. 5.1. Come organizzarci

Il gioco. 5.1. Come organizzarci Il gioco 5 Che cos è È ogni esercizio o attività compiuta per divertimento o per sviluppare piacevolmente qualità fisiche o intellettuali. Perché giocare? Principalmente per il piacere di giocare. Attraverso

Dettagli

Possesso palla in allenamento

Possesso palla in allenamento Possesso palla in allenamento di Maurizio Viscidi Possesso palla in allenamento di Maurizio Viscidi Il possesso palla inteso come esercitazione sta assumendo un importanza sempre maggiore nelle sedute

Dettagli

REGOLAMENTO DELLA RED BOX FANTALEAGUE

REGOLAMENTO DELLA RED BOX FANTALEAGUE REGOLAMENTO DELLA RED BOX FANTALEAGUE STAGIONE 2014/2015 PREFAZIONE Benvenuti all'ottava edizione del nostro amato gioco. Si apre una nuova era della nostra lega. Gli anni passano ma la passione e il bisogno

Dettagli

Venerdi 1 Maggio 2015 10 MANIFESTAZIONE Nazionale CHAMPION BABY DAY

Venerdi 1 Maggio 2015 10 MANIFESTAZIONE Nazionale CHAMPION BABY DAY COMITATO REGIONALE PUGLIA COMITATO PROVINCIALE LECCE Organizza Venerdi 1 Maggio 2015 10 MANIFESTAZIONE Nazionale CHAMPION BABY DAY Arrivo società ore 9:00 A chi e rivolto? Categoria piccoli amici Annate

Dettagli

REGOLAMENTO FINAL EIGHT COPPA ITALIA SERIE B 2014 2015

REGOLAMENTO FINAL EIGHT COPPA ITALIA SERIE B 2014 2015 REGOLAMENTO FINAL EIGHT COPPA ITALIA SERIE B 2014 2015 I Rappresentanza, Iscrizioni, Doveri e Obblighi. Articolo 1 Rappresentanza 1.01 La Divisione Calcio a 5 organizza la Final Eight di Coppa Italia Serie

Dettagli

Guida per il Presidente di Lega Edizioni La Gazzetta dello Sport - NativeDreams.com

Guida per il Presidente di Lega Edizioni La Gazzetta dello Sport - NativeDreams.com Guida per il Presidente di Lega Copyright 1997-2012 NativeDreams.com - Maxisoft s.r.l. - www.nativedreams.com Tutti i diritti riservati INDICE DELLA GUIDA 1. INTRODUZIONE 3 1.1 Come iscriversi a Magic

Dettagli

UTILIZZO DELLA PSICOCINETICA NELLA SCUOLA PRIMARIA E IN AMBITO SPORTIVO

UTILIZZO DELLA PSICOCINETICA NELLA SCUOLA PRIMARIA E IN AMBITO SPORTIVO UTILIZZO DELLA PSICOCINETICA NELLA SCUOLA PRIMARIA E IN AMBITO SPORTIVO Le capacità cognitive richieste per far fronte alle infinite modalità di risoluzione dei problemi motori e di azioni di gioco soprattutto

Dettagli

FANTACALCIO Bar La Posta Stagione 2010-2011

FANTACALCIO Bar La Posta Stagione 2010-2011 FANTACALCIO Bar La Posta Stagione 2010-2011 REGOLAMENTO UFFICIALE - Il Presidente di Lega I compiti del presidente di lega sono fondamentalmente i seguenti: 1. Gestione dell asta di calciomercato 2. Contabilità

Dettagli

Spett.le AIA CAN 5 Sede CIRCOLARE N. 04. CAMPIONATO NAZIONALE SERIE A A2 B A Femminile - UNDER 21 Coppa Italia Supercoppa Winter Cup

Spett.le AIA CAN 5 Sede CIRCOLARE N. 04. CAMPIONATO NAZIONALE SERIE A A2 B A Femminile - UNDER 21 Coppa Italia Supercoppa Winter Cup CIRCOLARE N. 04 09 settembre 2014 1068/FT/FDF Spett.le AIA CAN 5 Sede Alle Società partecipanti ai Campionati Nazionali di Serie A A2 B A femminile Under 21 di Calcio a 5 Loro Sedi CAMPIONATO NAZIONALE

Dettagli

Sei Bravo a Scuola di Calcio 2012

Sei Bravo a Scuola di Calcio 2012 Sei Bravo a Scuola di Calcio 2012 INDICAZIONI GENERALI (Categoria e ) Nelle attività del nuovo progetto tecnico, il numero dei giovani coinvolti è sempre di 14 giocatori per squadra () e 12 giocatori per

Dettagli

REGOLA 3 - NUMERO DEI GIOCATORI - LA SQUADRA

REGOLA 3 - NUMERO DEI GIOCATORI - LA SQUADRA REGOLA 3 - NUMERO DEI GIOCATORI - LA SQUADRA DEFINIZIONI La Squadra. Una squadra è formata da quindici giocatori che iniziano l incontro, più i giocatori di riserva previsti per i rimpiazzi e/o le sostituzioni.

Dettagli

Giochi e esercizi. Calcio di base. Calcio d élite

Giochi e esercizi. Calcio di base. Calcio d élite ASSOCIAZIONE SVIZZERA DI FOOTBALL Dipartimento tecnico Servizio istruzione Modulo di perfezionamento 2015/16 Giocare meglio - Giochi e esercizi Giocare meglio Giochi e esercizi Calcio di base Calcio d

Dettagli

Corso Master 2011-12 Coverciano

Corso Master 2011-12 Coverciano Corso Master 2011-12 Coverciano TESI di FINE CORSO LE TRANSIZIONI NEL CALCIO MODERNO Allievo : Pasquale Ussia Relatore : Renzo Ulivieri Coverciano 03-0 7-2012 Master 2011-2012 Pasquale Ussia Pagina 1 Premessa

Dettagli

Il briefing Stagione Sportiva 2014 / 2015

Il briefing Stagione Sportiva 2014 / 2015 Settore Tecnico A.I.A. QUALITY Codice Revisione Denominazione 000 / 1415 0 Il briefing Stagione Sportiva 2014 / 2015 IL BRIEFING PRE-GARA Il «briefing» pre-gara Il termine BRIEFING deriva dall inglese:

Dettagli

LE QUATTRO REGINE NEW TEAM IN FINALE. DOMENICA LA COPPA ITALIA GIOVANNI ILLIANO DIVERTITO "SIAMO UNA SQUADRA DI COPPA" IL PUNTO

LE QUATTRO REGINE NEW TEAM IN FINALE. DOMENICA LA COPPA ITALIA GIOVANNI ILLIANO DIVERTITO SIAMO UNA SQUADRA DI COPPA IL PUNTO STAR CUP MAGAZINE Martedì 30 novembre 2010 www.sietten.com Anno VIII XVII Memorial N. 8 Anno III N. 15 Rivista Ufficiale della Star Cup 10 Febbraio 2013 Edizioni Star Cup. Direttore Salvatore Peluso Collaboratori

Dettagli

Il Fantacalcio è una simulazione che permette ai "Presidenti" di costituire una squadra di calcio virtuale, di gestirla e di schierarla in campo in

Il Fantacalcio è una simulazione che permette ai Presidenti di costituire una squadra di calcio virtuale, di gestirla e di schierarla in campo in REGOLAMENTO 2015/16 Il Fantacalcio è una simulazione che permette ai "Presidenti" di costituire una squadra di calcio virtuale, di gestirla e di schierarla in campo in occasione di ogni giornata della

Dettagli

REGOLAMENTO SUPERCOPPA 2015 2016

REGOLAMENTO SUPERCOPPA 2015 2016 REGOLAMENTO SUPERCOPPA 2015 2016 Rappresentanza, Iscrizioni, Doveri e Obblighi. Articolo 1 Rappresentanza 1.01 La Divisione Calcio a Cinque organizza la Supercoppa stagione Sportiva 2015/2016, riservata

Dettagli

REGOLA 11 - FUORI-GIOCO E IN-GIOCO NEL GIOCO APERTO

REGOLA 11 - FUORI-GIOCO E IN-GIOCO NEL GIOCO APERTO REGOLA 11 - FUORI-GIOCO E IN-GIOCO NEL GIOCO APERTO DEFINIZIONI All inizio della gara tutti i giocatori sono in-. Mentre la gara si svolge i giocatori possono trovarsi in una posizione di fuori-. Questi

Dettagli

IL DIARIO DELLA SETTIMANA DAL 4 al 10 NOVEMBRE 2013

IL DIARIO DELLA SETTIMANA DAL 4 al 10 NOVEMBRE 2013 IL DIARIO DELLA SETTIMANA DAL 4 al 10 NOVEMBRE 2013 GIR B 10/11/2013 CALCIO S. GIORGIO ALLIEVI 1997 2-1 D 09/11/2013 ALLIEVI 1998 MAGENTA 2-1 A GIOVANISSIMI 1999 ANTONIANA RINVIATA E 09/11/2013 VANZAGHELLESE

Dettagli

Introduzione. Strumenti di gioco

Introduzione. Strumenti di gioco Introduzione Lo snookball, calcio biliardo o calciobiliardo, è un gioco basato sull incrocio tra due discipline sportive: il calcio e il biliardo. La particolarità di questo sport consiste nei mezzi che

Dettagli

Pianeta Giallooblu. N. 1 23 Settembre 2015

Pianeta Giallooblu. N. 1 23 Settembre 2015 Pianeta Giallooblu. 1 23 Settembre 2015 TUTTA LA CITTA DI OPERA ALLA FESTA DI APERTURA DELLA UOVA STAGIOE SPORTIVA Una miriade di bambini in giallo e blu riempie l Oratorio D omenica la Asd Città di Opera

Dettagli

UN TRISTE 2 A 2 ASD ACQUACETOSA- OTTAVIA AZZURRA 2-2

UN TRISTE 2 A 2 ASD ACQUACETOSA- OTTAVIA AZZURRA 2-2 Pulcini 2 anno girone 28 UN TRISTE 2 A 2 ASD ACQUACETOSA- OTTAVIA AZZURRA 2-2 02-04-2012 09:01 - Pulcini 2 anno Per dovere di cronaca dirò che la partita è finita con un tristissimo pareggio che, sinceramente,

Dettagli

REGOLAMENTO FANTACALCIO 2005-06 «LEGA SCIAGUATTOS»

REGOLAMENTO FANTACALCIO 2005-06 «LEGA SCIAGUATTOS» REGOLAMENTO FANTACALCIO 2005-06 «LEGA SCIAGUATTOS» I. DEL MERCATO 1. Mercato iniziale - La composizione delle rose delle squadre partecipanti avviene tramite asta. All asta i giocatori partecipano con

Dettagli

SM VIRTUAL SPORT REGOLAMENTO

SM VIRTUAL SPORT REGOLAMENTO SM VIRTUAL SPORT REGOLAMENTO REGOLAMENTO SM VIRTUAL SPORT 1. Virtual Sport (V-Sport)e un prodotto gestito da un server indipendente su cui né Stanleybet Malta (SM) né terzi possono interferire in alcun

Dettagli

di Andrea Monteverdi

di Andrea Monteverdi di Andrea Monteverdi PULCINI Stagione sportiva 2005/2006 Saranno effettuati due allenamenti al campo dove si cureranno gli obiettivi tecnico-tattici, e un allenamento in palestra dove sarà curato in particolar

Dettagli

Regolamento. Sommario

Regolamento. Sommario Regolamento Sommario LE COMPETIZIONI... 2 TORNEO LIGA E PREMIER... 2 SERIE A (CAMPIONATO A 16 SQUADRE)... 2 CLASSIFICA A PUNTEGGIO... 2 CLASSIFICA FORMULA 1... 2 COPPA D ANDATA E COPPA DI RITORNO... 3

Dettagli

Iscriviti gratuitamente al sito web 4Funroma.com,novità,foto,e video disponibili anche su You

Iscriviti gratuitamente al sito web 4Funroma.com,novità,foto,e video disponibili anche su You Nato nel 2002 Iscriviti gratuitamente al sito web 4Funroma.com,novità,foto,e video disponibili anche su You Ritorno LIGA-PRIMERA 9 GIORNATA 27-APRILE-2015 2 CLASSIFICA RISULTATI GIUDICE SPORTIVO Luca Lentini-Siviglia-1

Dettagli

Maxisoft - NativeDreams.com

Maxisoft - NativeDreams.com Maxisoft - NativeDreams.com Copyright 1997-2015 Maxisoft s.r.l. - NativeDreams.com http://maxigames.maxisoft.it - www.maxisoft.it - www.nativedreams.com I Marchi Maxisoft, Maxi Games, Maxi Manager, Maxi

Dettagli

REGOLAMENTO FANTACALCIO

REGOLAMENTO FANTACALCIO REGOLAMENTO FANTACALCIO Durante il Fantacalcio è necessario il rispetto del presente regolamento affinché amicizie consolidate non vengano incrinate da quello che in fondo è solo un gioco. 1) La rosa del

Dettagli

Martedì 30 novembre 2010 www.sietten.com Anno VIII XVII Memorial N. 8 Anno II N. 7 Rivista Ufficiale della Pink Cup 12 Dicembre 2014

Martedì 30 novembre 2010 www.sietten.com Anno VIII XVII Memorial N. 8 Anno II N. 7 Rivista Ufficiale della Pink Cup 12 Dicembre 2014 Tabloid Martedì 30 novembre 2010 www.sietten.com Anno VIII XVII Memorial N. 8 Anno II N. 7 Rivista Ufficiale della Pink Cup 12 Dicembre 2014 Edizioni Sietten.com - Direttore Martina Russo Capo Redattore

Dettagli

PROGRAMMA CORSO LND PER ALLENATORI DI PRIMA, SECONDA, TERZA CATEGORIA E JUNIORES REGIONALI TECNICA E TATTICA INDIVIDUALE

PROGRAMMA CORSO LND PER ALLENATORI DI PRIMA, SECONDA, TERZA CATEGORIA E JUNIORES REGIONALI TECNICA E TATTICA INDIVIDUALE PROGRAMMA CORSO LND PER ALLENATORI DI PRIMA, SECONDA, TERZA CATEGORIA E JUNIORES REGIONALI TECNICA E TATTICA INDIVIDUALE Recupero della palla ( anticipo, intercettamento, contrasto) Marcamento ( principi

Dettagli

Calcio Giovanile 2015-16 calciogiovanicsipd@gmail.com cell. 345.3002106

Calcio Giovanile 2015-16 calciogiovanicsipd@gmail.com cell. 345.3002106 calciogiovanicsipd@gmail.com cell. 345.3002106 Regolamento Generale Under 14 Calcio a 7 FINALITA' Il ragazzo di ha bisogno di giocare, di confrontarsi, sia in maniera diretta ma, allo stesso tempo, semplice

Dettagli

F.I.G.C. FIGC LEGA SERIE A AIA INCONTRO ARBITRI DIRIGENTI ALLENATORI CAPITANI

F.I.G.C. FIGC LEGA SERIE A AIA INCONTRO ARBITRI DIRIGENTI ALLENATORI CAPITANI F.I.G.C. FIGC LEGA SERIE A AIA INCONTRO ARBITRI DIRIGENTI ALLENATORI CAPITANI FIUMICINO 23 MARZO 2015 PROGRAMMA DELL INCONTRO 1. DATI STATISTICI DELLA SERIE A TIM 2. FALLO DI MANO - Precisazioni 3. FUORIGIOCO

Dettagli

VADEMECUM DELLA PALLAVOLO

VADEMECUM DELLA PALLAVOLO VADEMECUM DELLA PALLAVOLO A. Il campo Il campo della pallavolo misura 18x9 metri ed é diviso in due metá uguali dalla linea di metá campo sopra la quale corre le rete. La linea di metá campo appartiene

Dettagli

Regolamento Fantacalcio 2014-2015

Regolamento Fantacalcio 2014-2015 Regolamento Fantacalcio 2014-2015 Il fantacalcio è divertimento tra amici nato dalla passione per il calcio: prendiamoci in giro in maniera responsabile e non roviniamo tutto con astio e polemiche inutili.

Dettagli

TECNICA E TATTICA VOLLEY

TECNICA E TATTICA VOLLEY TECNICA E TATTICA VOLLEY Dalla posizione di attesa, e a seconda del tipo di attacco avversario, il muro e la difesa optano per dei cambiamenti di posizione, al fine di rendere più facile la ricostruzione.

Dettagli

IL DIARIO DELLA SETTIMANA DAL 9 al 14 dicembre 2014

IL DIARIO DELLA SETTIMANA DAL 9 al 14 dicembre 2014 IL DIARIO DELLA SETTIMANA DAL 9 al 14 dicembre 2014 GIR E 14/12 MARNATE ALLIEVI 1998 4-3 L 14/12 ALLIEVI 1999 OSSONA 1-2 B 13/12 GIOVANISSIMI 2000 AMICI DELLO SPORT 3-0 N 14/12 GIOVANISSIMI 2001 SAN M.

Dettagli

pubblicazione numero 2 Lunedì 29 ottobre 2012 STARGIOVANI IL CAMPIONATO 2012-2013 risultati e classifica

pubblicazione numero 2 Lunedì 29 ottobre 2012 STARGIOVANI IL CAMPIONATO 2012-2013 risultati e classifica pubblicazione numero 2 Lunedì 29 ottobre 2012 STARGIOVANI IL CAMPIONATO 2012-2013 risultati e classifica 2^ GIORNATA KREA MANGIAMITUTTO 2-5 PITBULL BAR LA DOLCE VITA 2-7 STARGIOVANI PRO CASTELLO 2-3 QUARTIERE

Dettagli

DAMMI IL CINQUE. Redentur. Sgazetta dul

DAMMI IL CINQUE. Redentur. Sgazetta dul La Sgazetta dul Redentur martedì 10 ottobre 2012 Anno XIV, numero 1 LA COPERTINA La Serie B vince in casa al debutto, la Serie C torna in categoria portando a casa i 3 punti, entrambe firmando cinque reti

Dettagli

ITALIA QUIDDITCH MUGGLE QUIDDITCH 15 MINUTI. sintesi della versione 5 del regolamento della International Quidditch Association

ITALIA QUIDDITCH MUGGLE QUIDDITCH 15 MINUTI. sintesi della versione 5 del regolamento della International Quidditch Association ITALIA QUIDDITCH Il MUGGLE QUIDDITCH in 15 MINUTI sintesi della versione 5 del regolamento della International Quidditch Association INDICE INTRODUZIONE 2 PRIMA DI GIOCARE 3 SVILUPPO DELLA PARTITA 4 DURANTE

Dettagli

CAMPIONATO AMATORI CALCIO A 11 S.S. 14-15

CAMPIONATO AMATORI CALCIO A 11 S.S. 14-15 CAMPIONATO AMATORI CALCIO A 11 S.S. 14-15 COMUNICATO UFFICIALE N 12 DEL 13/01/2015 Si ricorda a tutte le società che il tesseramento di nuovi calciatori è possibile fino alla data dell ultima giornata

Dettagli

FANTACALCIO 2110 Dirigi la tua squadra guida il sogno REGOLAMENTO

FANTACALCIO 2110 Dirigi la tua squadra guida il sogno REGOLAMENTO FANTACALCIO 2110 Dirigi la tua squadra guida il sogno 1. ISCRIZIONE E DURATA REGOLAMENTO 1.1 Il fantacalcio distrettuale si giocherà sulla piattaforma offerta dal sito www.fantagazzetta.it sul seguente

Dettagli

REGOLE DEL GIOCO v1.7.3

REGOLE DEL GIOCO v1.7.3 REGOLE DEL GIOCO v1.7.3 REGOLE GENERALI 1. Il presente regolamento si applica a tutti i partecipanti del Fantacalcio; la risoluzione di una qualsiasi situazione non prevista dal regolamento, o non chiarita

Dettagli

REGOLAMENTO UFFICIALE FANTACALCIO. Stagione 2015/2016

REGOLAMENTO UFFICIALE FANTACALCIO. Stagione 2015/2016 REGOLAMENTO UFFICIALE FANTACALCIO Stagione 2015/2016 1. Ogni squadra deve avere un numero minimo di 22 giocatori sempre presente in organico. Per evitare turbative o danneggiamenti d asta, ogni squadra,

Dettagli

Regolamento Lega FantaGranPremio Edizione 2014/2015

Regolamento Lega FantaGranPremio Edizione 2014/2015 Regolamento Lega FantaGranPremio Edizione 2014/2015 REGOLA 1: OGGETTO DEL GIOCO 1. Il fantacalcio è una simulazione del gioco del calcio, che permette di gestire una squadra virtuale (fantasquadra), formata

Dettagli

24 EDIZIONE TROFEO SANTA GIULIA DAL 6 AL 29 MAGGIO 2015 REGOLAMENTI CATEGORIE. REGOLAMENTO : CATEGORIA ALLIEVI 1998/1999 a 11 (undici)...

24 EDIZIONE TROFEO SANTA GIULIA DAL 6 AL 29 MAGGIO 2015 REGOLAMENTI CATEGORIE. REGOLAMENTO : CATEGORIA ALLIEVI 1998/1999 a 11 (undici)... U.S.O. UNITED ASD 24 EDIZIONE TROFEO SANTA GIULIA DAL 6 AL 29 MAGGIO 2015 REGOLAMENTI CATEGORIE REGOLAMENTO : CATEGORIA ALLIEVI 1998/1999 a 11 (undici)... 2 REGOLAMENTO : CATEGORIA GIOVANISSIMI 2000/2001

Dettagli

FBC n.1 Polvere FBC. di stelle. Rivista Ufficiale del Casale Calcio. Anno 1, 7 settembre 2015

FBC n.1 Polvere FBC. di stelle. Rivista Ufficiale del Casale Calcio. Anno 1, 7 settembre 2015 FBC Rivista Ufficiale del Casale Calcio. Anno 1, 7 settembre 2015 FBC n.1 Polvere di stelle FBC Avremmo maniera voluto diversa, numero di FBC. inaugurare questo in primo Sinceramene ne eravamo convinti,

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO DI SCUOLA MEDIA E SUPERIORE DI TRIVENTO

ISTITUTO COMPRENSIVO DI SCUOLA MEDIA E SUPERIORE DI TRIVENTO ISTITUTO COMPRENSIVO DI SCUOLA MEDIA E SUPERIORE DI TRIVENTO PROGETTO RELATIVO AI GIOCHI SPORTIVI STUDENTESCHI ANNO SCOLASTICO 2007/2008 Nell ambito dell organizzazione dei giochi sportivi studenteschi,

Dettagli