Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download ""

Transcript

1

2

3

4

5

6

7

8

9

10

11

12 X GENOVA ECONOMIA la Repubblica MARTEDÌ 8 LUGLIO 2014 In primo piano Ilva, niente cordata italiana il gruppo siderurgico verso il gigante indiano Arcelor Mittal valuta l acquisto dell azienda tecnici in fabbrica, operazione da oltre 4 miliardi <SEGUE DALLA PRIMA DI ECONOMIA italiana? Difficile che si possa stringere. Con quel che costa salvare l Ilva, non meno di quattro miliardi di euro, i produttori e commercianti tricolori preferiscono passare la mano ancor prima di sedersi al tavolo della trattativa. Al momento, per dirla tutta, c è solo un soggetto, ma non uno qualsiasi, visto che stiamo parlando di Arcelor-Mittal, primo produttore in Europa e nel mondo, i cui tecnici per ben due volte sono stati nello stabilimento di Taranto. Giustamente il presidente della Regione Claudio Burlando è già sceso in campo, chiedendo al governo di seguire al meglio la vicenda e cercando da subito il contatto diretto con il premier Matteo Renzi, a cui ha appena riassunto il quadro che ha per Cornigliano una valenza speciale. Solo dalla scelta del partner industriale, infatti, si potrà capire il destino del gruppo siderurgico italiano e, ovviamente, quello della fabbrica del Ponente genovese. L A CORDATA IL PRESIDENTE di Federacciai Antonio Gozzi è alla guida anche del gruppo Duferco Il cambio di proprietà appare ormai inevitabile, come hanno spiegato recentemente i sindacati metalmeccanici che ritengono necessari nuovi azionisti anche a fronte degli ingenti investimenti, soprattutto ambientali, che servono soprattutto per lo stabilimento di Taranto. Sul nome del possibile acquirente, il gruppo franco-indiano Arcelor Mittal, c è cautela sul fronte sindacale. Di sicuro i rappresentanti dei lavoratori guardano con attenzione alle mosse dei possibili compratori dell Ilva ma dall altro, è il caso soprattutto della Fim Cisl nazionale, ricordano che Arcelor Mittal in Europa ha chiuso tutte le aree a caldo, mentre il siderurgico di Taranto, con quattro altiforni e due acciaierie, ha proprio nell area a caldo un suo punto di forza. Ridimensionarla peraltro significherebbe tagliare migliaia di addetti. «Ma nessuno sinora ha parlato di tagli», ha detto Gnudi all esordio come commissario e anche il ministro Guidi ha affermato che l obiettivo è mantenere produzione e occupazione. «La possibilità che Arcelor Mittal possa rilevare l Ilva è quanto mai credibile spiega a Repubblica Antonio Gozzi, presidente di Federacciai e amministratore delegato del gruppo Duferco È il primo al mondo, e in Europa, e ha un oggettivo interesse strategico. Da qui a dire che l operazione si concluderà ce ne passa, però, perché la preoccupazione per il futuro dell azienda, per le perdite e il piano ambientale da sostenere in tempi strettissimi, è evidente». Il leader dei produttori e trader di acciaio italiani non nasconde la difficoltà nel completare una simile operazione. «Per fare questa opera- zione servono non meno di quattro miliardi di euro una parte per ricostituire il circolante e una parte per gli investimenti dell Aia. Il precedente commissario Bondi aveva parlato di 4,8 miliardi, ora si può anche scendere, ma siamo sempre nell ordine dei quattro miliardi». Al di là delle assicurazioni, i sindacati danno quasi per certo che se l Ilva dovesse cambiare proprietà, almeno lo stabilimento di Taranto non manterrà più l attuale struttura con poco più di 11mila addetti diretti. Nel primo anno di commissariamento, gestione Bondi, l Ilva non ha effettuato alcuna riduzione di manodopera,

13 XI la Repubblica MARTEDÌ 8 LUGLIO 2014 PER SAPERNE DI PIÙ genova.repubblica.it L OSSERVATORIO ALDO LAMPANI I NUMERI 1995 RIVA Il gruppo francoindiano Arcelor Mittal potrebbe effettivamente essere il nuovo proprietario dell Ilva, l azienda siderurgica dal maggio 1995 passata dall Iri al gruppo Riva 2 VISITE Sono state due finora le visite dei tecnici di Arcelor-Mittal allo stabilimento di Taranto dell Ilva. Il gruppo è leader nel mondo per la produzione dell acciaio LO STABILIMENTO di Cornigliano dell Ilva: Arcelor-Mittal sarebbe vicino all acquisto del gruppo italiano a eccezione della chiusura del centro di servizio di Patrica (Frosinone) che ha comportato la perdita di alcune decine di posti di lavoro. E anche il piano industriale presentato da Bondi nelle scorse settimane, e ora in stand by, non prevedeva la riduzione di posti di lavoro. Ma il futuro dell Ilva non riguarda solo la proprietà. C è, infatti, un problema più immediato da affrontare ed è quello della crisi di liquidità dell azienda, giunta ormai ad un punto grave. Per venirne fuori in modo da poter affrontare sia il risanamento ambientale che i nuovi investimenti, nel piano industriale Bondi aveva pro- saper cogliere le occasioni, come quelle aperte in Regione: si è appena chiuso un bando da un milione, ed è in corso un altro per reti che si occupino di LLEGGERIRE la burocrazia, certo. Soprattutto semplificare le regole dello Stato e quelle delle istituzioni locali, quelle che fanno del recuperare carte e certificati la parte più complessa del lavoro degli imprenditori. Un impegno granitico, in materia, assunto da tutte le forze politiche. Per ora si è cominciato dalla parte più semplice e consuetudinaria: quella del ridurre il personale. I lavoratori del pubblico impiego in Liguria dal 2001 al 2011 sono diminuiti di 17 mila unità scendendo da circa 97 mila a 80 A IMPIANTI I sindacati ricordano che Arcelor Mittal in Europa ha chiuso tutte le aree a caldo e il siderurgico di Taranto, con quattro altiforni e due acciaierie, ha proprio nell area a caldo un suo punto di forza RIPRODUZIONE RISERVATA promozione del turismo». Confesercenti, che ieri ha tenuto un seminario sul tema all hotel Nh Marina al Porto Antico, punta con i suoi sportelli a Il direttore Orengo: Uno strumento irrinunciabile in tempo di crisi GIULIA DESTEFANIS per crescere. Allearsi attraverso un contratto: è l opportunità, sempre più sfruttata anche in Liguria, delle reti di imprese. Ovvero accordi tra aziende complementari, o della stessa filiera, che mettono insieme attività produttive, know how, risorse, in nome dell innovazione e della competitività. «Uno strumento irrinunciabile in tempi di crisi, soprattutto in una Regione con il 95% di imprese di piccole dimensioni, che da sole faticano a stare sul mercato, figurarsi a sbarcare su quelli esteri», spiega Roberto Orengo, direttore di Confesercenti Liguria. E allora, con l obiettivo di diffondere le reti, Confesercenti apre 6 nuovi sportelli nelle 4 Province liguri: per conoscere le opportunità, i finanziamenti disponibili e le reti a cui è possibile unirsi, gli imprenditori si possono rivolgere alle sedi di Imperia, Savona, Genova, Sestri Levante e Spezia (e a Genova c è anche il sesto sportello, quello di coordinamento regionale). «L Europa crede nelle reti di imprese e mette a disposizione sempre più finanziamenti continua Orengo Bisogna Sulla carta tutte le forze politiche sono d accordo ma la realtà si rivela sempre molto diversa servono scelte rapide e buona volontà 6 posto un aumento di capitale da 1,8 miliardi da farsi in quest anno e 1,5 miliardi di finanziamento bancario in due anni con due tranche da 750 milioni ciascuna. Nel frattempo, sarebbe stato necessario un prestito o un finanziamento ponte di circa 800 milioni, che le banche però non hanno mai concesso a Bondi. L ipotesi di un intervento finanziario immediato nel frattempo che si configuri una nuova proprietà, è anche quella su cui continua a lavorare il nuovo commissario e Governo. (massimo minella) Che impresa fare rete in Liguria Ricetta Confesercenti per il decollo Unirsi per crescere, allearsi attraverso un contratto di collaborazione fra aziende Alleggerire la burocrazia e semplificare le regole così le istituzioni possono tornare amiche dei cittadini NIRSI, U LA NAUTICA Cantieri Baglietto, varato alla Spezia il nuovo 46 metri per i saloni francesi E STATO varato al cantiere della Spezia il nuovo Baglietto 46 metri, primo esemplare della linea dislocante e prima delle cinque imbarcazioni di range compreso tra 43 e 54 metri in costruzione. La nuova imbarcazione sarà protagonista al Cannes Yachting Festival dal 9 al 14 settembre e al Monaco Yacht Show dal 24 al 27 settembre. Il design del nuovo 46 metri è stato concepito da Francesco Paszkowski che ne ha curato le linee esterne e gli interni: questi ultimi sono stati progettati in collaborazione con l architetto Margherita Casprini. L imbarcazione si inserisce nella nuova linea Baglietto. Un ampio beach club di circa 25 mq caratterizza la poppa mentre a prua lo spazio tecnico ospita un dinghy di 5,50 metri oltre al rescue boat. Altri progetti del cantiere a firma Paszkowski sono tre imbarcazioni plananti: un 46m e un 43m che sono in costruzione e un nuovo 35 m oltre a due nuovi progetti di yacht dislocanti di 55 e 62 metri. Alle due linee si affianca la gamma degli MV con l introduzione dell MV19, «sorella maggiore» dell MV13 presentato a Cannes nel coinvolgere anche le realtà più piccole e decentrate: Orengo porta l esempio dei Civ, alleanze tra commercianti della stessa zona, che sono nati in Liguria dove oggi contano più di 2 mila imprese in rete, e poi si sono diffuse in tutta Italia. O l esperienza dei consorzi turistici, come quello del Genovesato (www. entroterragenovese. it), dove la forza della rete e di un sito ben indicizzato all estero ha salvato tanti piccoli ristoranti, case vacanze, bed and breakfast dell entroterra che da soli sarebbero stati meno appetibili sul mercato: «Un consorzio turistico spiega è un modo per pubblicizzare sul web offerte commerciali, ma anche le bellezze di territori che faticano a sbarcare sulle grandi guide turistiche, penso ad esempio al Museo del Passatempo di Rossiglione». Quelle già presenti in Liguria, dunque, «sono per lo più aggregazioni a livello locale, tra imprese vicine. La sfida sarà mettere in contatto anche aziende distanti l una dall altra, che non si conoscono: bisogna dar vita a forme di aggregazione orizzontale, che vanno al di là della contiguità territoriale e si basano piuttosto sulla comunanza di interessi economici e strategici». L esigenza più forte dunque è quella di informare e favorire la comunicazione tra imprese: oltre agli sportelli nasce una banca dati, a cui accedere dal sito di Confesercenti, con l elenco delle aziende già in rete e quello delle richieste di aggregazione. RIPRODUZIONE RISERVATA 12 LIGURIA INTERNATIONAL Dodici imprese liguri del settore alimentare saranno oggi a Stoccarda per un workshop con buyers, importatori, distributori tedeschi per proporre l eccellenza delle loro produzioni. Il progetto costituisce la prosecuzione di una forte azione a sostegno del settore alimentare ligure intrapresa sul mercato tedesco da parte di Liguria International, la società regionale per l internazionalizzazio ne delle imprese appartenente al gruppo Filse e partecipata dall intero sistema camerale. L iniziativa, che vuole sostenere uno dei settori che più ha tenuto dell export ligure, rientra nell ambito del Piano Attuativo regionale per la internazionalizzazione. mila. Escludendo dal numero i militari e gli appartenenti alle forze di polizia. Lo dice l Istat nel Censimento generale industria e servizi. Nello stesso periodo le istituzioni pubbliche attive sono diminuite di oltre il 30% arrivando a 347. E dal 2011 ad oggi il numero è andato ancora scemando. La ripartizione dei dipendenti pubblici, dimagriti nel numero è suddivisa per il 41% in organi costituzionali o nell amministrazione statale (scuola compresa), il 25% in aziende o enti sanitario, 18% nei Comuni, 4% in Regione e Province. L età media è altissima. In certi comparti va a superare i 47 anni. E i giovani? Macché! Coloro che poi si assumeranno l onere di gestire la cosa pubblica e soprattutto guidarla al momento guardano da lontano. Lasciamo stare gli organi economici e finanziari dello stato. Lì pare ci vogliano gli ultra cinquantenni o sessantenni. Ma la gestione di musei e teatri pubblici, potrebbe rappresentare uno sbocco non solo di lavoro per giovani che l arte hanno studiata, ma soprattutto uno slancio incredibile per la ripresa economica del nostro Paese. Perché non lasciarne la cura a chi finora li ha conosciuti, imparati, apprezzati ed amati solo sui libri o in visite guidate, spesso dalle sole cuffiette? Un ragionamento va fatto. Perché mantenere l Italia a questi costi pare sia diventato un lusso eccessivo per gli italiani. Un costo senza ritorni. Liguri ovviamente compresi. Quasi due terzi degli utili dell impresa vanno a finanziare il sistema Paese. Il lavoro dipendente offre in olocausto alla necessità pubblica quasi cinque mesi del proprio lavoro. Ma il ritorno non si sente, Forse sarebbe diverso ristudiando e utilizzando davvero un settore guida dell economia ligure come il turismo. Quello d arte non ne rappresenterebbe certo un mero supporto alla sacralità degli ombrelloni. Alla lunga, anzi e forse, potrebbe forse soppiantarli, visto che quelli greci e spagnoli si vendono a prezzi infinitamente più bassi. Certo il turismo ligure odierno è da sempre propulsore di assunzioni a poco tempo e a pochi soldi. Ma il turismo va sostenuto, con iniziative forti e soprattutto sostenibili. L arte, in Italia ed in Liguria, contempla entrambi gli aggettivi. Ed il settore, che potrebbe portare non solo nuova occupazione utile, ma saldi attivi ai conti dello Stato, rimane relegato in una posizione di sostanziale bassa incidenza e di pochissima importanza. RIPRODUZIONE RISERVATA

14

15 Tuesday, 08 Jul 2014 Chinese demand coal increases despite pollution fears for Indonesian Agritrade Resources, a coal miner in Indonesia with mainland China as one of its top markets, aims to raise output and sales by 30% despite slowing Chinese consumption because of rising demand for less polluting coal. Mr Ng Xin wei, the chief executive of the Hong Kong listed company, said that it planned to mine and sell 4.5 million to 5 million tonnes of coal during this financial year to March, up from 3.8 million tonnes and 2.8 million tonnes in the past two financial years. Mr Ng said that "Indonesia is close to both India and China, and its coal production cost is among the lowest in the world as 99% of its output is from surface mining." He said that "It is cheaper to import seaborne coal into south China than from north China via railways." Most of the coal powers the national grid. The mainland's electricity output growth slowed to 4.7% in 2012, 7.6% last year and 5.7% in this year's first five months, from 12% to 13% in 2010 and This in turn saw lower coal demand as some 75% of the nation's power is generated by coal. But the mainland imported 57.6 million tonnes of brown coal with a relatively low heating value from Indonesia last year, up from 50 million tonnes in 2012 and 35.7 million tonnes in Despite the lower heating value, most of the coal imported from Indonesia is blended with domestic coal to reduce pollutants. Agritrade is controlled by companies owned by the Mr Ng family's Agritrade International and Singaporean businessman Rashid Maidin's WSJ International Group. Both companies are commodities trading and logistics firms. Source SCMP

16 TATA Power sign agreement to sell 5pct stake in Indonesian coal mine Business Standard reported that TATA Power has signed an option agreement to sell its 5% stake in a coal mine in Indonesia, PT Kaltim Prima Coal (KPC), for close to USD 250 million to the Bakrie group. TATA Power in a statement said that the proceeds will be used by the company to retire its debt. This is the second such sale of its coal assets in Indonesia in the last six months. The Indonesian coal mines were acquired as TATA Power hoped to control the costs of the fuel fed into its 4,000 MW Mundra Ultra Mega Power Project. However, changes in Indonesian laws, foreign exchange fluctuation and drop in coal mines' earnings had impacted the project. The statement said that the company would continue to hold 25% stake in KPC if the option is exercised. KPC will to continue to be part of supply chain for the TATA Power group's coal off take requirements. The agreement is also to sell its entire 30% stake in power infrastructure companies related to KPC. It said that the agreement gives the option to sell stake to a Bakrie group entity. TATA Power said that the above options will vest, based on certain conditions are fulfilled. The aggregate considerations will be determined once the option is exercised and will be based on the valuation methodology agreed with the buyer. Mr Anil Sardana MD of TATA Power said that "The option to partially sell KPC and its related power company has the potential to provide the company the flexibility to raise additional funds to meet the current challenges." Mr Sardana said that "If the option is exercised, there will not be any impact on the coal supplies to our plants as we will stay invested in KPC mines to the extent of 25%." Source Business Standard

17 voestalpine secures contract for pipeline project in Brazil After South Stream (1), the voestalpine Group has secured its second major pipeline contract this year. 120,000 tonnes of sour gas resistant, high strength linepipe plates will be delivered for the third Petrobras pipeline in the world s largest oilfield, near Rio de Janeiro, Brazil, by March This is a further example of voestalpine beating its global competitors in the hard fought energy sector. Negotiations are also currently underway for extremely challenging pipeline projects in Russia (South Stream Pipeline 2), Mexico, and India. After a planning and negotiation process lasting more than two years, voestalpine Grobblech GmbH has secured a further major contract in Brazil. The Rota 3 project will lay a deep ocean pipeline near Rio de Janeiro at depths of up to 2,500 meters below sea level. Following the Tupi and Cabiunas projects, this is the third pipeline being laid in the Santos basin with our long term Brazilian partner Tenaris Confab. Football s 2014 World Cup host country has enabled voestalpine to score a hat trick in the pipeline business, winning through against competitors in Europe and Asia. The overall project customer is the Brazilian company Petrobras, one of the world s largest energy companies with annual revenues of around USD 150 billion. voestalpine will supply sour gas resistant, high strength linepipe plates which meet the highest quality standards, delivering them between September 2014 and March Rota 3 is a 380 kilometer pipeline connecting the natural gas and oil field in the Santos basin just off the coast of Rio de Janeiro with the Comberj refinery. At 132,000 tonnes, the 2012 forerunner project, Cabiunas, was the largest linepipe steel order in voestalpine s history. Source Strategic Research Institute, Steel Guru

18 Indonesia to introduce import license system on alloyed steel from 2nd July The Indonesian Government introduces an import license system for alloyed steel from July 2. In object alloyed steel, steel sheets and coils, plates, bars, wire rods, shapes and sections and wires are included while pipes and tubes, rails and so on are excluded. And also, such alloyed steel as manufacturers of automobiles, electric and electronics appliances, ships, heavy machinery and construction machinery import directly is exempted. However, as for most electric and electronic appliances, sheets and coils are sold as processed sheets and coils through coil centers, there is a possibility to become confused. The Ministry of Trade and the Ministry of Industry of Indonesia announced to introduce the import license system for alloyed steel as ordinances of both ministers. It is to implement the import license system for alloyed steel with a limited period from July 2 to December However, the details to implement such system have not been noticed yet. The Government of that country requires an inspection before shipment but as the content is uncertain, the Japanese mills are in a state to be puzzled how to treat it. Meantime, some vessels are certainly on the way to Indonesia without an inspection before shipment. Consequently, steel mills have requested the Indonesian Government to postpone the timing of the introduction through the Japanese Government. The aim of the Indonesian Government is thought to control boron added alloyed steel from China because it is suspected that despite of boron added products, an import declaration is made with no boron. Congestion of vessels and so on are foreseen even temporarily at ports due to inspection issues of alloyed steel which has been imported worldwide. The Japanese mills are leading importers to get an import license. Source The TEX Report

19 Steel pipe imports hurt Pennsylvania businesses AP reported that Jason Norris oversees fields of steel pipe destined to carry natural gas from Marcellus and Utica shale wells to processing plants, distribution systems and eventually homes and businesses. Two years ago, his family owned company, Dura Bond Inc, opened a plant in Duquesne to apply rust preventing epoxy to this line pipe mostly manufactured a few miles away at US Steel Corporation s plant in McKeesport. But now the plant will be closing in August, the victim of surging imports of pipe from South Korea and other nations. Dura Bond s Norris said that it s going to have a negative effect on our business, there s no two ways about it. There definitely will be a slowdown for us. But he is uncertain how it will ultimately affect his plant. The steel industry was expected to benefit greatly from the domestic boom in oil and gas drilling. But the anticipated windfall from supplying drilling companies with tubular steel for oil and gas pipelines is being undermined by a flood of cheap imports. American steelmakers have blamed foreign dumping for causing a severe oversupply and depressing prices. Steel imports are at record levels 28% of the United States market in May and are largely to blame for one of the industry s worst crises in a decade. It comes at a time that steel is facing increased competition from aluminum in the auto industry. Nearly 600,000 American jobs, including 35,300 in Pennsylvania, could be at risk from surging imports, according to a recent study by the Economic Policy Institute, a Washington think tank that focuses on the needs of low and middleincome workers. Mr Charles Putz Jr, a utility technician and Mr Allyson Wright, a crane operator, are among 175 workers at US Steel s McKeesport plant who will be out of work next month. Mr Putz of McKeesport said that Many say they just want a job to take care of their family. Most want to get back into US Steel but promises of openings at its plants in West Mifflin and Clairton can t be counted on. Steelmakers have called for new import penalties and have filed the highest number of trade complaints in more than a decade. According to the US Trade Representative, there are 40 anti dumping and injury cases pending on steel products. A final decision expected Friday by the Department of Commerce on imports of oil country products from South Korea and eight other countries won t save the steel jobs in McKeesport, but it could change what happens to Dura Bond s 75 workers. The Economic Policy Institute study said that an estimated 4,184 workers in eight states lost their jobs to the import surge since the beginning of Nearly 1,000 steel jobs have been lost in the first three months of US Steel Corporation working to cut costs and restructure after five years of annual losses, feels especially hard hit. Source Associated Press

Guida ai Parametri di negoziazione dei mercati regolamentati organizzati e gestiti da Borsa Italiana

Guida ai Parametri di negoziazione dei mercati regolamentati organizzati e gestiti da Borsa Italiana Guida ai Parametri di negoziazione dei mercati regolamentati organizzati e gestiti da Borsa Italiana Versione 04 1/28 INTRODUZIONE La Guida ai Parametri contiene la disciplina relativa ai limiti di variazione

Dettagli

Ministero della Salute Direzione Generale della Ricerca Scientifica e Tecnologica Bando Giovani Ricercatori - 2007 FULL PROJECT FORM

Ministero della Salute Direzione Generale della Ricerca Scientifica e Tecnologica Bando Giovani Ricercatori - 2007 FULL PROJECT FORM ALLEGATO 2 FULL PROJECT FORM FORM 1 FORM 1 General information about the project PROJECT SCIENTIFIC COORDINATOR TITLE OF THE PROJECT (max 90 characters) TOTAL BUDGET OF THE PROJECT FUNDING REQUIRED TO

Dettagli

5 cabins (1 main deck+ 4 lower deck) Legno: essenza di rovere naturale Rigatino Wood: striped oak

5 cabins (1 main deck+ 4 lower deck) Legno: essenza di rovere naturale Rigatino Wood: striped oak Tipo: Type: 5 cabine (1 main deck+ 4 lower deck) 5 cabins (1 main deck+ 4 lower deck) Legno: essenza di rovere naturale Rigatino Wood: striped oak Tessuti: Dedar Fanfara, Paola Lenti Fabrics: Dedar Fanfara,

Dettagli

Gi-Gi Art. 859 - User's Guide Istruzioni d'uso

Gi-Gi Art. 859 - User's Guide Istruzioni d'uso doc.4.12-06/03 Gi-Gi Art. 859 - User's Guide Istruzioni d'uso A belaying plate that can be used in many different conditions Una piastrina d'assicurazione che può essere utilizzata in condizioni diverse.

Dettagli

Data Alignment and (Geo)Referencing (sometimes Registration process)

Data Alignment and (Geo)Referencing (sometimes Registration process) Data Alignment and (Geo)Referencing (sometimes Registration process) All data aquired from a scan position are refered to an intrinsic reference system (even if more than one scan has been performed) Data

Dettagli

APPLICATION FORM 1. YOUR MOTIVATION/ LA TUA MOTIVAZIONE

APPLICATION FORM 1. YOUR MOTIVATION/ LA TUA MOTIVAZIONE APPLICATION FORM Thank you for your interest in our project. We would like to understand better your motivation in taking part in this specific project. So please, read carefully the form, answer the questions

Dettagli

Informazioni su questo libro

Informazioni su questo libro Informazioni su questo libro Si tratta della copia digitale di un libro che per generazioni è stato conservata negli scaffali di una biblioteca prima di essere digitalizzato da Google nell ambito del progetto

Dettagli

e-spare Parts User Manual Peg Perego Service Site Peg Perego [Dicembre 2011]

e-spare Parts User Manual Peg Perego Service Site Peg Perego [Dicembre 2011] Peg Perego Service Site Peg Perego [Dicembre 2011] 2 Esegui il login: ecco la nuova Home page per il portale servizi. Log in: welcome to the new Peg Perego Service site. Scegli il servizio selezionando

Dettagli

Present Perfect SCUOLA SECONDARIA I GRADO LORENZO GHIBERTI ISTITUTO COMPRENSIVO DI PELAGO CLASSI III C/D

Present Perfect SCUOLA SECONDARIA I GRADO LORENZO GHIBERTI ISTITUTO COMPRENSIVO DI PELAGO CLASSI III C/D SCUOLA SECONDARIA I GRADO LORENZO GHIBERTI ISTITUTO COMPRENSIVO DI PELAGO CLASSI III C/D Present Perfect Affirmative Forma intera I have played we have played you have played you have played he has played

Dettagli

LE RISORSE ENERGETICHE FOSSILI LORO EVOLUZIONE A LIVELLO MONDIALE

LE RISORSE ENERGETICHE FOSSILI LORO EVOLUZIONE A LIVELLO MONDIALE LE RISORSE ENERGETICHE FOSSILI LORO EVOLUZIONE A LIVELLO MONDIALE Alessandro Clerici Chairman Gruppo di Studio WEC «World Energy Resources» Senior Corporate Advisor - CESI S.p.A. ATI--MEGALIA Conferenza

Dettagli

I was not you were not he was not she was not it was not we were not you were not they were not. Was I not? Were you not? Was she not?

I was not you were not he was not she was not it was not we were not you were not they were not. Was I not? Were you not? Was she not? Il passato Grammar File 12 Past simple Il past simple inglese corrisponde al passato prossimo, al passato remoto e, in alcuni casi, all imperfetto italiano. Con l eccezione del verbo be, la forma del past

Dettagli

WWW.TINYLOC.COM CUSTOMER SERVICE GPS/ RADIOTRACKING DOG COLLAR. T. (+34) 937 907 971 F. (+34) 937 571 329 sales@tinyloc.com

WWW.TINYLOC.COM CUSTOMER SERVICE GPS/ RADIOTRACKING DOG COLLAR. T. (+34) 937 907 971 F. (+34) 937 571 329 sales@tinyloc.com WWW.TINYLOC.COM CUSTOMER SERVICE T. (+34) 937 907 971 F. (+34) 937 571 329 sales@tinyloc.com GPS/ RADIOTRACKING DOG COLLAR MANUALE DI ISTRUZIONI ACCENSIONE / SPEGNERE DEL TAG HOUND Finder GPS Il TAG HOUND

Dettagli

Materia: INGLESE Data: 24/10/2004

Materia: INGLESE Data: 24/10/2004 ! VERBI CHE TERMINANO IN... COME COSTRUIRE IL SIMPLE PAST ESEMPIO e aggiungere -d live - lived date - dated consonante + y 1 vocale + 1 consonante (ma non w o y) cambiare y in i, poi aggiungere -ed raddoppiare

Dettagli

Il test valuta la capacità di pensare?

Il test valuta la capacità di pensare? Il test valuta la capacità di pensare? Per favore compili il seguente questionario senza farsi aiutare da altri. Cognome e Nome Data di Nascita / / Quanti anni scolastici ha frequentato? Maschio Femmina

Dettagli

Perché AIM Italia? (1/2)

Perché AIM Italia? (1/2) AIM Italia Perché AIM Italia? (1/2) AIM Italia si ispira ad un esperienza di successo già presente sul mercato londinese Numero di società quotate su AIM: 1,597 Di cui internazionali: 329 Quotazioni su

Dettagli

INFORMATIVA EMITTENTI N. 22/2015

INFORMATIVA EMITTENTI N. 22/2015 INFORMATIVA EMITTENTI N. 22/2015 Data: 23/04/2015 Ora: 17:45 Mittente: UniCredit S.p.A. Oggetto: Pioneer Investments e Santander Asset Management: unite per creare un leader globale nell asset management

Dettagli

Castello di San Donato in Perano Matrimoni nel Chianti Weddings in Chianti

Castello di San Donato in Perano Matrimoni nel Chianti Weddings in Chianti Castello di San Donato in Perano Matrimoni nel Chianti Weddings in Chianti Sede di Rappresentanza: Castello di San Donato in Perano 53013 Gaiole in Chianti (Si) Tel. 0577-744121 Fax 0577-745024 www.castellosandonato.it

Dettagli

LICEO DELLE SCIENZE UMANE LICEO ECONOMICO SOCIALE. PROGRAMMA ESAMI INTEGRATIVI/IDONEITA' DI INGLESE (1, 2, 3 e 4 anno) CLASSE PRIMA

LICEO DELLE SCIENZE UMANE LICEO ECONOMICO SOCIALE. PROGRAMMA ESAMI INTEGRATIVI/IDONEITA' DI INGLESE (1, 2, 3 e 4 anno) CLASSE PRIMA (1, 2, 3 e 4 anno) CLASSE PRIMA Simple del verbo to be in tutte le sue forme Il Present Simple del verbo to have (got) in tutte le sue forme I pronomi soggetto e complemento Gli aggettivi e pronomi possessivi

Dettagli

group HIGH CURRENT MULTIPLEX NODE

group HIGH CURRENT MULTIPLEX NODE HIGH CURRENT MULTIPLEX NODE edizione/edition 04-2010 HIGH CURRENT MULTIPLEX NODE DESCRIZIONE GENERALE GENERAL DESCRIPTION L'unità di controllo COBO è una centralina elettronica Multiplex Slave ; la sua

Dettagli

PRESENT SIMPLE. Indicativo Presente = Presente Abituale. Tom s everyday life

PRESENT SIMPLE. Indicativo Presente = Presente Abituale. Tom s everyday life PRESENT SIMPLE Indicativo Presente = Presente Abituale Prerequisiti: - Pronomi personali soggetto e complemento - Aggettivi possessivi - Esprimere l ora - Presente indicativo dei verbi essere ed avere

Dettagli

Smobilizzo pro-soluto di Lettere di Credito Import

Smobilizzo pro-soluto di Lettere di Credito Import definizione L operazione presuppone l emissione di una lettera di credito IMPORT in favore dell esportatore estero, con termine di pagamento differito (es. 180 gg dalla data di spedizione con documenti

Dettagli

PRESTIGIOUS VILLAS. 1201 beverly hills - los angeles

PRESTIGIOUS VILLAS. 1201 beverly hills - los angeles OLIVIERI Azienda dinamica giovane, orientata al design metropolitano, da più di 80 anni produce mobili per la zona giorno e notte con cura artigianale. Da sempre i progetti Olivieri nascono dalla volontà

Dettagli

CatalogoItalianBuffalo210x245esec_Layout 1 24/04/15 17.55 Pagina 1

CatalogoItalianBuffalo210x245esec_Layout 1 24/04/15 17.55 Pagina 1 CatalogoItalianBuffalo210x245esec_Layout 1 24/04/15 17.55 Pagina 1 CatalogoItalianBuffalo210x245esec_Layout 1 24/04/15 17.55 Pagina 2 BUFALO MEDITERRANEO ITALIANO Mediterranean Italian Buffalo RICONOSCIUTO

Dettagli

LA VIOLENZA NEI LUOGHI DI LAVORO. CLAUDIO CORTESI cld.cortesi@gmail.com

LA VIOLENZA NEI LUOGHI DI LAVORO. CLAUDIO CORTESI cld.cortesi@gmail.com LA VIOLENZA NEI LUOGHI DI LAVORO CLAUDIO CORTESI cld.cortesi@gmail.com VIOLENZE NEI LUOGHI DI LAVORO: COSA SONO? any action, incident or behaviour, that departs from reasonable conduct in which a person

Dettagli

company P R O F I L E

company P R O F I L E company P R O F I L E la nostra azienda about us PASSIONE E TRADIZIONE NEL NOSTRO PASSATO PASSION AND DEEP-ROOTED TRADITION Lavorwash nasce nel 1975 ed è da oltre 35 anni uno dei maggiori produttori al

Dettagli

L OPPORTUNITÀ DEL RECUPERO DI EFFICIENZA OPERATIVA PUÒ NASCONDERSI NEI DATI DELLA TUA AZIENDA?

L OPPORTUNITÀ DEL RECUPERO DI EFFICIENZA OPERATIVA PUÒ NASCONDERSI NEI DATI DELLA TUA AZIENDA? OSSERVATORIO IT GOVERNANCE L OPPORTUNITÀ DEL RECUPERO DI EFFICIENZA OPERATIVA PUÒ NASCONDERSI NEI DATI DELLA TUA AZIENDA? A cura del Professor Marcello La Rosa, Direttore Accademico (corporate programs

Dettagli

Il Form C cartaceo ed elettronico

Il Form C cartaceo ed elettronico Il Form C cartaceo ed elettronico Giusy Lo Grasso Roma, 9 luglio 2012 Reporting DURANTE IL PROGETTO VENGONO RICHIESTI PERIODIC REPORT entro 60 giorni dalla fine del periodo indicato all Art 4 del GA DELIVERABLES

Dettagli

Il vostro sogno diventa realtà... Your dream comes true... Close to Volterra,portions for sale of "typical tuscan"

Il vostro sogno diventa realtà... Your dream comes true... Close to Volterra,portions for sale of typical tuscan Il vostro sogno diventa realtà... Vicinanze di Volterra vendita di porzione di fabbricato "tipico Toscano" realizzate da recupero di casolare in bellissima posizione panoramica. Your dream comes true...

Dettagli

MODULO DI ISCRIZIONE - ENROLMENT FORM

MODULO DI ISCRIZIONE - ENROLMENT FORM Under the Patronage of Comune di Portofino Regione Liguria 1ST INTERNATIONAL OPERA SINGING COMPETITION OF PORTOFINO from 27th to 31st July 2015 MODULO DI ISCRIZIONE - ENROLMENT FORM Direzione artistica

Dettagli

1. Uno studente universitario, dopo aver superato tre esami, ha la media di 28. Nell esame successivo

1. Uno studente universitario, dopo aver superato tre esami, ha la media di 28. Nell esame successivo Prova di verifica classi quarte 1. Uno studente universitario, dopo aver superato tre esami, ha la media di 28. Nell esame successivo lo studente prende 20. Qual è la media dopo il quarto esame? A 26 24

Dettagli

Nota Informativa Relativa alla Circolare 2009/1

Nota Informativa Relativa alla Circolare 2009/1 Nota Informativa Relativa alla Circolare 2009/1 In merito alla nuova circolare del Sottosegretariato per il Commercio Estero del Primo Ministero della Repubblica di Turchia, la 2009/21, (pubblicata nella

Dettagli

Qual è l errore più comune tra i Trader sul Forex e come possiamo evitarlo? David Rodriguez, Quantitative Strategist drodriguez@dailyfx.

Qual è l errore più comune tra i Trader sul Forex e come possiamo evitarlo? David Rodriguez, Quantitative Strategist drodriguez@dailyfx. Qual è l errore più comune tra i Trader sul Forex e come possiamo evitarlo? David Rodriguez, Quantitative Strategist drodriguez@dailyfx.com Avvertenza di Rischio: Il Margin Trading su forex e/o CFD comporta

Dettagli

COMINCIAMO A SENTIRCI UNA FAMIGLIA

COMINCIAMO A SENTIRCI UNA FAMIGLIA COMINCIAMO A SENTIRCI UNA FAMIGLIA IL PRIMO GIORNO CON LA FAMIGLIA OSPITANTE FIRST DAY WITH THE HOST FAMILY Questa serie di domande, a cui gli studenti risponderanno insieme alle loro famiglie, vuole aiutare

Dettagli

Catalogo Trattamento dell Aria - Collezione 2009

Catalogo Trattamento dell Aria - Collezione 2009 Catalogo Trattamento dell Aria - Collezione 2009 SECCOTECH & S 8 SeccoTech & Secco Tecnologia al servizio della deumidificazione Technology at dehumidification's service Potenti ed armoniosi Seccotech

Dettagli

Catalogo Trattamento dell Aria - Collezione 2009

Catalogo Trattamento dell Aria - Collezione 2009 Catalogo Trattamento dell Aria - Collezione 2009 SECCOASCIUTT 16 SeccoAsciutto EL & SeccoAsciutto Thermo Piccolo e potente, deumidifica e asciuga Small and powerful, dehumidifies and dries Deumidificare

Dettagli

Istruzione N. Versione. Ultima. modifica. Funzione. Data 18/12/2009. Firma. Approvato da: ASSEMBLAGGIO COLLAUDO TRAINING IMBALLO. service 07.

Istruzione N. Versione. Ultima. modifica. Funzione. Data 18/12/2009. Firma. Approvato da: ASSEMBLAGGIO COLLAUDO TRAINING IMBALLO. service 07. Istruzione N 62 Data creazione 18/ 12/2009 Versione N 00 Ultima modifica TIPO ISTRUZIONE ASSEMBLAGGIO COLLAUDO TRAINING MODIFICA TEST FUNZIONALE RIPARAZIONE/SOSTITUZIONE IMBALLO TITOLO DELL ISTRUZIONE

Dettagli

PerformAzioni International Workshop Festival 22nd February 3rd May 2013 LIV Performing Arts Centre Bologna, Italy APPLICATION FORM AND BANK DETAILS

PerformAzioni International Workshop Festival 22nd February 3rd May 2013 LIV Performing Arts Centre Bologna, Italy APPLICATION FORM AND BANK DETAILS PerformAzioni International Workshop Festival 22nd February 3rd May 2013 LIV Performing Arts Centre Bologna, Italy APPLICATION FORM AND BANK DETAILS La domanda di partecipazione deve essere compilata e

Dettagli

Quello che devi sapere sulle opzioni binarie

Quello che devi sapere sulle opzioni binarie Quello che devi sapere sulle opzioni binarie L ebook dà particolare risalto ai contenuti più interessanti del sito www.binaryoptionitalia.com ed in particolar modo a quelli presenti nell area membri: cosa

Dettagli

Process automation Grazie a oltre trent anni di presenza nel settore e all esperienza maturata in ambito nazionale e internazionale, Elsag Datamat ha acquisito un profondo know-how dei processi industriali,

Dettagli

CALDO SGUARDO GRECO PDF

CALDO SGUARDO GRECO PDF CALDO SGUARDO GRECO PDF ==> Download: CALDO SGUARDO GRECO PDF CALDO SGUARDO GRECO PDF - Are you searching for Caldo Sguardo Greco Books? Now, you will be happy that at this time Caldo Sguardo Greco PDF

Dettagli

Lezione 12: La visione robotica

Lezione 12: La visione robotica Robotica Robot Industriali e di Servizio Lezione 12: La visione robotica L'acquisizione dell'immagine L acquisizione dell immagine Sensori a tubo elettronico (Image-Orthicon, Plumbicon, Vidicon, ecc.)

Dettagli

Presentazioni multimediali relative al senso del tatto DIMENSIONI LIVELLO INIZIALE LIVELLO INTERMEDIO LIVELLO AVANZATO

Presentazioni multimediali relative al senso del tatto DIMENSIONI LIVELLO INIZIALE LIVELLO INTERMEDIO LIVELLO AVANZATO PERCORSO DI INSEGNAMENTO/APPRENDIMENTO TIPO DI UdP: SEMPLICE (monodisciplinare) ARTICOLATO (pluridisciplinare) Progetto didattico N. 1 Titolo : Let s investigate the world with our touch! Durata: Annuale

Dettagli

il materiale e Le forme evocano direttamente il corpo celeste, lo riproducono in ogni venatura. Proprio come avere una piccola luna tutta per sé.

il materiale e Le forme evocano direttamente il corpo celeste, lo riproducono in ogni venatura. Proprio come avere una piccola luna tutta per sé. il materiale e Le forme evocano direttamente il corpo celeste, lo riproducono in ogni venatura. Proprio come avere una piccola luna tutta per sé. COLLECTION luna material and shapes evoke the celestial

Dettagli

È un progetto di Project by Comune di Numana Ideazione

È un progetto di Project by Comune di Numana Ideazione LA CALETTA È proprio nell ambito del progetto NetCet che si è deciso di realizzare qui, in uno dei tratti di costa più belli della Riviera del Conero, un area di riabilitazione o pre-rilascio denominata

Dettagli

NEUROSCIENZE EEDUCAZIONE

NEUROSCIENZE EEDUCAZIONE NEUROSCIENZE EEDUCAZIONE AUDIZIONE PRESSO UFFICIO DI PRESIDENZA 7ª COMMISSIONE (Istruzione) SULL'AFFARE ASSEGNATO DISABILITÀ NELLA SCUOLA E CONTINUITÀ DIDATTICA DEGLI INSEGNANTI DI SOSTEGNO (ATTO N. 304)

Dettagli

Zeroshell come client OpenVPN

Zeroshell come client OpenVPN Zeroshell come client OpenVPN (di un server OpenVpn Linux) Le funzionalità di stabilire connessioni VPN di Zeroshell vede come scenario solito Zeroshell sia come client sia come server e per scelta architetturale,

Dettagli

La nostra storia, il vostro futuro.

La nostra storia, il vostro futuro. La nostra storia, il vostro futuro. JPMorgan Funds - Corporate La nostra storia, il vostro futuro. W were e wer La nostra tradizione, la vostra sicurezza Go as far as you can see; when you get there, you

Dettagli

Virtualizzazione con Microsoft Tecnologie e Licensing

Virtualizzazione con Microsoft Tecnologie e Licensing Microsoft Virtualizzazione con Microsoft Tecnologie e Licensing Profile Redirezione dei documenti Offline files Server Presentation Management Desktop Windows Vista Enterprise Centralized Desktop Application

Dettagli

Oncologici: Iniziative e sostenibilità della Regione. Valeria Fadda Unità di HTA di ESTAV centro, Regione Toscana

Oncologici: Iniziative e sostenibilità della Regione. Valeria Fadda Unità di HTA di ESTAV centro, Regione Toscana Oncologici: Iniziative e sostenibilità della Regione Valeria Fadda Unità di HTA di ESTAV centro, Regione Toscana 2.760.000.000 Euro 14.4% della spesa farmaceutica 32.8% della spesa farmaceutica ospedaliera

Dettagli

PRESENT PERFECT CONTINUOS

PRESENT PERFECT CONTINUOS PRESENT PERFECT CONTINUOS 1. Si usa il Present Perfect Continuous per esprimere un'azione che è appena terminata, che si è prolungata per un certo tempo e la cui conseguenza è evidente in questo momento.

Dettagli

Gli Investitori Globali Ritengono che le Azioni Saranno La Migliore Asset Class Nei Prossimi 10 Anni

Gli Investitori Globali Ritengono che le Azioni Saranno La Migliore Asset Class Nei Prossimi 10 Anni é Tempo di BILANCI Gli Investitori Hanno Sentimenti Diversi Verso le Azioni In tutto il mondo c è ottimismo sul potenziale di lungo periodo delle azioni. In effetti, i risultati dell ultimo sondaggio di

Dettagli

Web conferencing software. Massimiliano Greco - Ivan Cerato - Mario Salvetti

Web conferencing software. Massimiliano Greco - Ivan Cerato - Mario Salvetti 1 Web conferencing software Massimiliano Greco - Ivan Cerato - Mario Salvetti Arpa Piemonte 2 Che cosa è Big Blue Button? Free, open source, web conferencing software Semplice ed immediato ( Just push

Dettagli

Evoluzione dei servizi di incasso e pagamento per il mercato italiano

Evoluzione dei servizi di incasso e pagamento per il mercato italiano www.pwc.com/it Evoluzione dei servizi di incasso e pagamento per il mercato italiano giugno 2013 Sommario Il contesto di riferimento 4 Un modello di evoluzione dei servizi di incasso e pagamento per il

Dettagli

Import-export. di riso: il ruolo dell Italia nel contesto europeo

Import-export. di riso: il ruolo dell Italia nel contesto europeo Import-export di riso: il ruolo dell Italia nel contesto europeo Il riso rappresenta dopo il frumento la coltura più diffusa al mondo. L Italia è il principale Paese produttore ed esportatore di riso dell

Dettagli

Università degli Studi di Bergamo Seminario nell ambito del corso di Economia e tecnica degli scambi internazionali

Università degli Studi di Bergamo Seminario nell ambito del corso di Economia e tecnica degli scambi internazionali Università degli Studi di Bergamo Seminario nell ambito del corso di Economia e tecnica degli scambi internazionali Bergamo, 6 maggio 2013 GLI ADEMPIMENTI DOGANALI NEL COMMERCIO INTERNAZIONALE Dott.ssa

Dettagli

IT Service Management, le best practice per la gestione dei servizi

IT Service Management, le best practice per la gestione dei servizi Il Framework ITIL e gli Standard di PMI : : possibili sinergie Milano, Venerdì, 11 Luglio 2008 IT Service Management, le best practice per la gestione dei servizi Maxime Sottini Slide 1 Agenda Introduzione

Dettagli

COMUNICATO STAMPA. Terni, 12 Marzo 20115

COMUNICATO STAMPA. Terni, 12 Marzo 20115 COMUNICATO STAMPA Terni, 2 Marzo 205 TERNIENERGIA: Il CDA della controllata Free Energia approva il progetto di bilancio al 3 Dicembre 204 Il CEO Stefano Neri premiato a Hong Kong per la sostenibilità

Dettagli

Kaba PAS - Pubblic Access Solution

Kaba PAS - Pubblic Access Solution Kaba PAS - Pubblic Access Solution Fondata nel 1950, Gallenschütz, oggi Kaba Pubblic Access Solution, ha sviluppato, prodotto e venduto per oltre 30 anni soluzioni per varchi di sicurezza automatici. Oggi

Dettagli

DDS elettronica srl si riserva il diritto di apportare modifiche senza preavviso /we reserves the right to make changes without notice

DDS elettronica srl si riserva il diritto di apportare modifiche senza preavviso /we reserves the right to make changes without notice Maccarone Maccarone Maccarone integra 10 LED POWER TOP alta efficienza, in tecnologia FULL COLOR che permette di raggiungere colori e sfumature ad alta definizione. Ogni singolo led full color di Maccarone

Dettagli

Business Process Outsourcing

Business Process Outsourcing Business Process Outsourcing Kedrios propone un modello di outsourcing completo Il Gruppo SIA-SSB, attraverso Kedrios dispone di una consolidata tradizione di offerta di servizi di Outsourcing Amministrativo

Dettagli

LICEO STATALE Carlo Montanari

LICEO STATALE Carlo Montanari Classe 1 Simple del verbo to be in tutte le sue forme Il Present Simple del verbo to have (got) in tutte le sue forme Gli aggettivi e pronomi possessivi Gli articoli a/an, the Il caso possessivo dei sostantivi

Dettagli

IBM Cloud Computing - esperienze e servizi seconda parte

IBM Cloud Computing - esperienze e servizi seconda parte IBM Cloud Computing - esperienze e servizi seconda parte Mariano Ammirabile Cloud Computing Sales Leader - aprile 2011 2011 IBM Corporation Evoluzione dei modelli di computing negli anni Cloud Client-Server

Dettagli

tmt 15 Rimozione ecologica di metalli pesanti da acque reflue

tmt 15 Rimozione ecologica di metalli pesanti da acque reflue tmt 15 Rimozione ecologica di metalli pesanti da acque reflue Rimozione ecologica di metalli pesanti da acque reflue Il problema: metalli pesanti nelle acque reflue In numerosi settori ed applicazioni

Dettagli

Rilascio dei Permessi Volo

Rilascio dei Permessi Volo R E P U B L I C O F S A N M A R I N O C I V I L A V I A T I O N A U T H O R I T Y SAN MARINO CIVIL AVIATION REGULATION Rilascio dei Permessi Volo SM-CAR PART 5 Approvazione: Ing. Marco Conti official of

Dettagli

AGLI OPERATORI DELLA STAMPA E attiva la procedura di accredito alle Serie WSK 2014. La richiesta di accredito deve pervenire entro il 9 febbraio 2014

AGLI OPERATORI DELLA STAMPA E attiva la procedura di accredito alle Serie WSK 2014. La richiesta di accredito deve pervenire entro il 9 febbraio 2014 AGLI OPERATORI DELLA STAMPA E attiva la procedura di accredito alle Serie WSK 2014. La richiesta di accredito deve pervenire entro il 9 febbraio 2014 Per la richiesta di accredito alla singola gara, le

Dettagli

Il business risk reporting: lo. gestione continua dei rischi

Il business risk reporting: lo. gestione continua dei rischi 18 ottobre 2012 Il business risk reporting: lo strumento essenziale per la gestione continua dei rischi Stefano Oddone, EPM Sales Consulting Senior Manager di Oracle 1 AGENDA L importanza di misurare Business

Dettagli

il materiale contenuto nel presente documento non può essere utilizzato o riprodotto senza autorizzazione

il materiale contenuto nel presente documento non può essere utilizzato o riprodotto senza autorizzazione Reliability Management La gestione del processo di Sviluppo Prodotto Ing. Andrea Calisti www.indcons.eu Chi sono... Andrea CALISTI Ingegnere meccanico dal 1995 al 2009 nel Gruppo Fiat Assistenza Clienti

Dettagli

Aggiornamenti CIO Rivista ufficiale del Club Italiano Osteosintesi

Aggiornamenti CIO Rivista ufficiale del Club Italiano Osteosintesi Aggiornamenti CIO Rivista ufficiale del Club Italiano Osteosintesi Istruzioni per gli Autori Informazioni generali Aggiornamenti CIO è la rivista ufficiale del Club Italiano Osteosintesi e pubblica articoli

Dettagli

I ricavi del calcio in Europa sfiorano i 20 miliardi di Euro (+5%) La Serie A arriva a quota 1,7 miliardi di Euro (+6%)

I ricavi del calcio in Europa sfiorano i 20 miliardi di Euro (+5%) La Serie A arriva a quota 1,7 miliardi di Euro (+6%) Deloitte Italy Spa Via Tortona 25 20144 Milano Tel: +39 02 83326111 www.deloitte.it Contatti Barbara Tagliaferri Ufficio Stampa Deloitte Tel: +39 02 83326141 Email: btagliaferri@deloitte.it Marco Lastrico

Dettagli

La teoria dei vantaggi comparati. La teoria dei vantaggi comparati

La teoria dei vantaggi comparati. La teoria dei vantaggi comparati La teoria dei vantaggi comparati La teoria dei vantaggi comparati fu elaborata dall economista inglese David Ricardo (1772-1823) nella sua opera principale: On the Principles of Political Economy and Taxation

Dettagli

Presentazione per. «La governance dei progetti agili: esperienze a confronto»

Presentazione per. «La governance dei progetti agili: esperienze a confronto» Presentazione per «La governance dei progetti agili: esperienze a confronto» Pascal Jansen pascal.jansen@inspearit.com Evento «Agile Project Management» Firenze, 6 Marzo 2013 Agenda Due parole su inspearit

Dettagli

The Verification Process in the ASTRI Project: the Verification Control Document (VCD)

The Verification Process in the ASTRI Project: the Verification Control Document (VCD) The Verification Process in the ASTRI Project: the Verification Control Document (VCD) L. Stringhetti INAF-IASF Milano on behalf of the ASTRI Collaboration 1 1 Summary The ASTRI/CTA project The ASTRI Verification

Dettagli

Risparmiatori italiani combattuti tra ricerca del rendimento e protezione del capitale.

Risparmiatori italiani combattuti tra ricerca del rendimento e protezione del capitale. Risparmiatori italiani combattuti tra ricerca del rendimento e protezione del capitale. Questo il risultato di una ricerca di Natixis Global Asset Management, secondo cui di fronte a questo dilemma si

Dettagli

1. Che cos è. 2. A che cosa serve

1. Che cos è. 2. A che cosa serve 1. Che cos è Il Supplemento al diploma è una certificazione integrativa del titolo ufficiale conseguito al termine di un corso di studi in una università o in un istituto di istruzione superiore corrisponde

Dettagli

ENERGY-EFFICIENT HOME VENTILATION SYSTEMS

ENERGY-EFFICIENT HOME VENTILATION SYSTEMS SISTEMI DI RECUPERO RESIDENZIALE HOME RECOVERY SYSTEMS RECUPERO DI CALORE AD ALTA EFFICIENZA HIGH EFFICIENCY HEAT RECOVERY VENTILAZIONE A BASSO CONSUMO LOW ENERGY VENTILATION SISTEMI DI RICAMBIO CONTROLLATO

Dettagli

Official Announcement Codice Italia Academy

Official Announcement Codice Italia Academy a c a d e m y Official Announcement Codice Italia Academy INITIATIVES FOR THE BIENNALE ARTE 2015 PROMOTED BY THE MIBACT DIREZIONE GENERALE ARTE E ARCHITETTURA CONTEMPORANEE E PERIFERIE URBANE cured by

Dettagli

STUDIES 2015 KITCHEN BATHROOM APPLIANCES

STUDIES 2015 KITCHEN BATHROOM APPLIANCES STUDIES 2015 KITCHEN BATHROOM APPLIANCES CSIL, CENTRE FOR INDUSTRIAL STUDIES CHI SIAMO Fondato a Milano nel 1980, CSIL, Centro Studi Industria Leggera è un istituto di ricerca indipendente, specializzato

Dettagli

Ragazzi vietnamiti: (VIET L ANIMA HCM USSH) CLASSE 5 C: (21 TORTELLINI) 1. Trần Yến Ngọc 2. Nguyễn Ngọc Bách Châu AUTORI PROGETTO:

Ragazzi vietnamiti: (VIET L ANIMA HCM USSH) CLASSE 5 C: (21 TORTELLINI) 1. Trần Yến Ngọc 2. Nguyễn Ngọc Bách Châu AUTORI PROGETTO: Due mondi, due culture, due storie che si incontrano per dare vita a qualcosa di unico: la scoperta di ciò che ci rende unici ma fratelli. Per andare insieme verso EXPO 2015 Tutt altra storia Il viaggio

Dettagli

ETF Revolution: come orientarsi nel nuovo mondo degli investimenti

ETF Revolution: come orientarsi nel nuovo mondo degli investimenti ETF Revolution: come orientarsi nel nuovo mondo degli investimenti Emanuele Bellingeri Managing Director, Head of ishares Italy Ottobre 2014 La differenza di ishares La differenza di ishares Crescita del

Dettagli

BOSCH EDC16/EDC16+/ME9

BOSCH EDC16/EDC16+/ME9 pag. 16 di 49 BOSCH EDC16/EDC16+/ME9 BOSCH EDC16/EDC16+/ME9 Identificare la zona dove sono poste le piazzole dove andremo a saldare il connettore. Le piazzole sono situate in tutte le centraline Bosch

Dettagli

Narrare i gruppi. Rivista semestrale pubblicata on-line dal 2006 Indirizzo web: www.narrareigruppi.it - Direttore responsabile: Giuseppe Licari

Narrare i gruppi. Rivista semestrale pubblicata on-line dal 2006 Indirizzo web: www.narrareigruppi.it - Direttore responsabile: Giuseppe Licari Narrare i gruppi Etnografia dell interazione quotidiana Prospettive cliniche e sociali ISSN: 2281-8960 Narrare i gruppi. Etnografia dell'interazione quotidiana. Prospettive cliniche e sociali è una Rivista

Dettagli

CATENE E COMPONENTI DI GRADO 8-10-INOX, BRACHE DI POLIESTERE E ANCORAGGI, BRACHE DI FUNE

CATENE E COMPONENTI DI GRADO 8-10-INOX, BRACHE DI POLIESTERE E ANCORAGGI, BRACHE DI FUNE CATENE E COMPONENTI DI GRADO 8-10-INOX, BRACHE DI POLIESTERE E ANCORAGGI, BRACHE DI FUNE L esperienza e la passione per l ingegneria sono determinanti per la definizione della nostra politica di prodotto,

Dettagli

TAL LIVELLO A2. Test scritto in 5 parti ( 50 minuti) Prova d ascolto (10 minuti) PARTE I: Comprensione del testo. PARTE II: Cloze test

TAL LIVELLO A2. Test scritto in 5 parti ( 50 minuti) Prova d ascolto (10 minuti) PARTE I: Comprensione del testo. PARTE II: Cloze test TAL LIVELLO A2 Test scritto in 5 parti ( 50 minuti) Prova d ascolto (10 minuti) PARTE I: Comprensione del testo PARTE II: Cloze test PARTE III: Grammatica PARTE IV: Scrittura guidata PARTE V: Scrittura

Dettagli

LA TECHNOLOGY TRANSFER PRESENTA SUZANNE ROBERTSON MASTERING THE REQUIREMENTS PROCESS COME COSTRUIRE IL SISTEMA CHE IL VOSTRO UTENTE DESIDERA

LA TECHNOLOGY TRANSFER PRESENTA SUZANNE ROBERTSON MASTERING THE REQUIREMENTS PROCESS COME COSTRUIRE IL SISTEMA CHE IL VOSTRO UTENTE DESIDERA LA TECHNOLOGY TRANSFER PRESENTA SUZANNE ROBERTSON MASTERING THE REQUIREMENTS PROCESS COME COSTRUIRE IL SISTEMA CHE IL VOSTRO UTENTE DESIDERA ROMA 20-22 OTTOBRE 2014 RESIDENZA DI RIPETTA - VIA DI RIPETTA,

Dettagli

Come si prepara una presentazione

Come si prepara una presentazione Analisi Critica della Letteratura Scientifica 1 Come si prepara una presentazione Perché? 2 Esperienza: Si vedono spesso presentazioni di scarsa qualità Evidenza: Un lavoro ottimo, presentato in modo pessimo,

Dettagli

LA META PER LA MODA, LO SPORT E LO SVAGO, IN CINA

LA META PER LA MODA, LO SPORT E LO SVAGO, IN CINA LA META PER LA MODA, LO SPORT E LO SVAGO, IN CINA I DESTINATION CENTER I Destination Center COS è UN DESTINATION CENTER? SHOPPING SPORT DIVERTIMENTO Un Destination Center e una combinazione di aree tematiche,

Dettagli

INTERNET e RETI di CALCOLATORI A.A. 2014/2015 Capitolo 4 DHCP Dynamic Host Configuration Protocol Fausto Marcantoni fausto.marcantoni@unicam.

INTERNET e RETI di CALCOLATORI A.A. 2014/2015 Capitolo 4 DHCP Dynamic Host Configuration Protocol Fausto Marcantoni fausto.marcantoni@unicam. Laurea in INFORMATICA INTERNET e RETI di CALCOLATORI A.A. 2014/2015 Capitolo 4 Dynamic Host Configuration Protocol fausto.marcantoni@unicam.it Prima di iniziare... Gli indirizzi IP privati possono essere

Dettagli

Un appello globale ai Leaders del G8 e gli altri donatori per far fronte alle sfide connesse alla salute materno infantile.

Un appello globale ai Leaders del G8 e gli altri donatori per far fronte alle sfide connesse alla salute materno infantile. Un appello globale ai Leaders del G8 e gli altri donatori per far fronte alle sfide connesse alla salute materno infantile Aprile 2008 1 Un appello globale ai Leaders del G8 e gli altri donatori per far

Dettagli

Convegno Prospettive e Impatto dell Automatica nello Sviluppo del Paese e nelle Relazioni Internazionali Accademia delle Scienze dell Istituto di

Convegno Prospettive e Impatto dell Automatica nello Sviluppo del Paese e nelle Relazioni Internazionali Accademia delle Scienze dell Istituto di Cent anni di scienza del controllo Sergio Bittanti Politecnico di Milano Convegno Prospettive e Impatto dell Automatica nello Sviluppo del Paese e nelle Relazioni Internazionali Accademia delle Scienze

Dettagli

Mario Sbriccoli, Ercole Sori. Alberto Grohmann, Giacomina Nenci, UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DELLA REPUBBLICA DI SAN MARINO CENTRO SAMMARINESE

Mario Sbriccoli, Ercole Sori. Alberto Grohmann, Giacomina Nenci, UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DELLA REPUBBLICA DI SAN MARINO CENTRO SAMMARINESE copertina univ. 21 11-04-2005 16:30 Pagina 1 A State and its history in the volumes 1-20 (1993-1999) of the San Marino Center for Historical Studies The San Marino Centre for Historical Studies came into

Dettagli

Sistemi di gestione dei dati e dei processi aziendali. Information Technology General Controls

Sistemi di gestione dei dati e dei processi aziendali. Information Technology General Controls Information Technology General Controls Indice degli argomenti Introduzione agli ITGC ITGC e altre componenti del COSO Framework Sviluppo e manutenzione degli applicativi Gestione operativa delle infrastrutture

Dettagli

Percorsi di qualità e trasparenza nell organizzazione, la gestione e il controllo interno delle ONG

Percorsi di qualità e trasparenza nell organizzazione, la gestione e il controllo interno delle ONG Lotta alla povertà, cooperazione allo sviluppo e interventi umanitari Percorsi di qualità e trasparenza nell organizzazione, la gestione e il controllo interno delle ONG Con il contributo del Ministero

Dettagli

Stop press Disposizioni di vigilanza sulle partecipazioni detenibili dalle banche e dai gruppi bancari

Stop press Disposizioni di vigilanza sulle partecipazioni detenibili dalle banche e dai gruppi bancari Gennaio 2010 Stop press Disposizioni di vigilanza sulle partecipazioni detenibili dalle banche e dai gruppi bancari Introduzione In data 10 dicembre 2009, la Banca d'italia ha pubblicato un documento per

Dettagli

PANNELLO FRONTALE: QUERCIA STYLE CANNELLA PROFILO: PINO NERO PIANO DI SERVIZIO E ZOCCOLO: AGGLOMERATO MEROPE

PANNELLO FRONTALE: QUERCIA STYLE CANNELLA PROFILO: PINO NERO PIANO DI SERVIZIO E ZOCCOLO: AGGLOMERATO MEROPE Una proposta dall estetica esclusiva, in cui tutti gli elementi compositivi sono ispirati dalla geometria più pura e dalla massima essenzialità del disegno per un progetto caratterizzato da semplicità

Dettagli

Granducato del Lussemburgo, 15 marzo 2013. Il consiglio di amministrazione di IVS Group S.A. approva i risultati al 31 dicembre 2012

Granducato del Lussemburgo, 15 marzo 2013. Il consiglio di amministrazione di IVS Group S.A. approva i risultati al 31 dicembre 2012 COMUNICATO STAMPA Granducato del Lussemburgo, 15 marzo 2013. Il consiglio di amministrazione di IVS Group S.A. approva i risultati al 31 dicembre 2012 Il Consiglio di Amministrazione di IVS Group S.A.

Dettagli

Proposition for a case-study identification process. 6/7 May 2008 Helsinki

Proposition for a case-study identification process. 6/7 May 2008 Helsinki Conférence des Régions Périphériques Maritimes d Europe Conference of Peripheral Maritime Regions of Europe ANALYSIS PARTICIPATION TO THE FP THROUGH A TERRITORIAL AND REGIONAL PERSPECTIVE MEETING WITH

Dettagli

General Taxonomy of Planology [Tassonomia generale della Planologia] (TAXOCODE) Reduced form [Forma ridotta] Classification Code for all sectors of

General Taxonomy of Planology [Tassonomia generale della Planologia] (TAXOCODE) Reduced form [Forma ridotta] Classification Code for all sectors of General Taxonomy of Planology [Tassonomia generale della Planologia] (TAXOCODE) Reduced form [Forma ridotta] Classification Code for all sectors of study and research according the Information System for

Dettagli

Business Process Management

Business Process Management Business Process Management Come si organizza un progetto di BPM 1 INDICE Organizzazione di un progetto di Business Process Management Tipo di intervento Struttura del progetto BPM Process Performance

Dettagli