Munro Egg 150 Monitoring System

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Munro Egg 150 Monitoring System"

Transcript

1 CREATIVO La se Electronics, con la esse minuscola e la E maiuscola, è una azienda molto particolare che si occupa della costruzione artigianale ad alto livello di microfoni per registrazioni professionali. L azienda è abbastanza recente, visto che è stata fondata all inizio del nuovo millennio da Siwei Zou, un musicista molto apprezzato a Shanghai dove occupa un posto di prima grandezza allo Shanghai Conservatory of Music. La fondazione di una azienda che produce microfoni per studio ha a che fare col nostro mondo in modo apparentemente marginale, ma sappiamo bene che le potenzialità di un cultore della musica vera nel nostro ambito sono molto elevate. Dopo l ingresso nella società di altri tecnici ed esperti di marketing, la se ha iniziato altre collaborazioni tecniche con personaggi ed aziende del settore del professionale. Una di queste, quella con Andy Munro, ha portato alla nascita ed alla sucse Munro Egg 150 Monitoring System Costruttore: se Electronics International, 3, Hunting Gate, Hirtchin Herts SG4 OTJ, UK. Tel. +44 (0) Fax +44 (0) Distributore per l Italia: Midiware s.r.l., Via Cassia 1081, Roma. Tel Fax Prezzo: Euro 1890,00 CARATTERISTICHE DICHIARATE DAL COSTRUTTORE Tipo: bass reflex da stand. Frequenza di accordo: 51 Hz in 14 litri. Sensibilità: 89 db con 1 watt ad 1 metro. Risposta in frequenza: Hz ±3 db. Numero delle vie: due. Frequenza di incrocio: 2100 Hz. Tweeter: cupola da 25 millimetri in seta magnete in neodimio. Woofer: da 165 mm in Polipropilene. AMPLIFICATORE - Ingressi: bilanciati e sbilanciati (aux). Filtro crossover elettronico: analogico. Potenza amplificatore woofer: 50 W. Potenza amplificatore tweeter: 50 W. Sensibilità ingressi: +4 dbu (main), -10 dbu (aux) cessiva produzione dell Egg 150 Monitoring System che ci apprestiamo a provare. Egg non ha bisogno di una interpretazione particolare e quelli poco ferrati in inglese non hanno nemmeno bisogno di cercare il vocabolario, basta vedere la foto di apertura. Sì, il diffusore in prova è fatto a forma di uovo. Dopo un primo momento di smarrimento, abituati come siamo a forme più classiche, dobbiamo ricordare quanto una forma di questo genere, indubbiamente difficile da ottenere, rappresenti un vero e proprio toccasana, proprio per alcune qualità dei diffusori che ci stanno a cuore, come l assenza di riflessioni interne e di colorazioni dovute alle diffrazioni dei bordi del mobile che in questo caso semplicemente non ci sono. Certo basterebbe la prova effettuata con una sola waterfall per rendersi conto di quanto sia vera questa affermazione, ma probabilmente si semplificherebbe troppo il discorso che secondo me è molto SISTEMA DI ALTOPARLANTI CON AMPLIFICAZIONE 74 AUDIOREVIEW n. 333 maggio 2012

2 Il retro dell elettronica di potenza. Notiamo i connettori di ingresso bilanciati e sbilanciati, il selettore dei livelli e le regolazioni separate per l ottimizzazione della gamma alta e di quella bassa. Notare i morbidi cavi forniti in dotazione terminati con i connettori Speakon. più articolato e complesso. La finalità di un diffusore da studio come questo in prova, in un discorso facilmente estensibile a modelli tradizionali, non è tanto quello di raggiungere vette insensate di pressione indistorta. Esplorare i limiti superiori di un componente senza vagliare attentamente anche i limiti inferiori, lo scendere a livelli Mettere a nudo le intimità di questo Egg non è affatto difficile sia per le dimensioni contenute del box che per la facilità di rimozione del piccolo semiguscio posteriore, che viene via con una certa facilità. All interno di un diffusore con questa forma occorre prestare la massima attenzione a due caratteristiche costruttive: la rigidità della struttura e l assorbimento interno. Sulla struttura del mobile i progettisti hanno eseguito una lunga ricerca tesa a mettere a punto al computer la migliore forma possibile per minimizzare i parametri indesiderati e per la scelta di un materiale afono e rigido. Il frutto di tutto questo lavoro si concretizza innanzitutto in un materiale plastico particolarmente rigido ed afono, che anminimi senza confusione del segnale, è secondo me insensato. La capacità di riprodurre chiari ed articolati i suoni di bassissima intensità appare a tutt oggi una caratteristica difficile da ottenere senza mettere in campo un discreto dispendio di ricerca e verifiche. Spesso è capitato in passato di commentare le distorsioni armoniche a 90 ed a 100 decibel di pressione media e scoprire che le armoniche superiori, quelle più fastidiose, sono maggiori alla pressione più bassa. Difficile e faticoso indagare sul motivo del peggioramento delle prestazioni al diminuire della pressione emessa, ma di sicuro risulta utile conoscere l esistenza di simili fenomeni. In buona sostanza allora possiamo senza dubbio affermare che la qualità di un diffusore e più in generale di un sistema di riproduzione si valuta sia agli alti che ai bassi, bassissimi livelli di riproduzione. Se poi il diffusore viene utilizzato in studio deve per forza di cose possedere un dettaglio ed una grana notevoli per evitare che quello che non si riesce a sentire con sistemi tradizionali poi sparisca definitivamente dalla registrazione finale. La costruzione L interno dell amplificatore-correttore-crossover, con il trasformatore toroidale, l aletta di raffreddamento per i due doppi circuiti integrati ed i condensatori di buon pregio che servono per le frequenze di incrocio e per l equalizzazione. Sul retro del diffusore, la piccola chiusura che una volta rimossa consente di ispezionare i soli trasduttori all interno, visto che il crossover non c è. Notare il connettore Speakon. AUDIOREVIEW n. 333 maggio

3 Sistema di altoparlanti se MUNRO EGG 150. Matricola n. EGGML00041 CARATTERISTICHE RILEVATE Sensibilità (1 m, ambiente anecoico): 85,7 db ) Risposta in ambiente: Vin=2,83 V rumore rosa 2) Risposta in frequenza con 2,83 V / 1 m 3) Distorsione di 2a, 3a, 4a, 5a armonica e alterazione dinamica a 90 db spl 4) MIL - livello massimo di ingresso (per distorsione di intermodulazione totale non superiore al 5%) 5) MOL - livello massimo di uscita (per distorsione di intermodulazione totale non superiore al 5%) 6) Risposta nel tempo CREATIVO unica misura inutile su questo diffusore risulta essere quella dei moduli di impedenza dei trasduttori che comunque, buoni o impegnativi che siano, risultano a totale L carico dell elettronica di potenza realizzata dallo stesso costruttore. È evidente che il progettista sarà stato bene attento all interfacciamento tra le possibilità degli amplificatori e la natura del carico che per fortuna è conosciuto, scegliendo al solito il miglior compromesso possibile. La misura della risposta in frequenza è stata eseguita in condizioni anecoiche standard, ben sapendo che comunque il diffusore si troverà a funzionare in condizioni di carico acustico leggermente differenti. Come possiamo vedere dal grafico di risposta l andamento è decisamente ben smorzato in gamma bassa per compensare il guadagno dovuto al posizionamento a queste frequenze, andamento che comunque risulta regolabile grazie a due controlli per canale posti sul retro dell elettronica di potenza. La risposta in gamma media e alta appare molto regolare, con una estensione in gamma alta accettabile senza sforare nell ultrasuono ed un andamento in questa porzione di frequenze che decresce in maniera regolare senza alcuna esitazione. Anche le due risposte eseguite sul piano orizzontale a 30 ed a 45 confermano un comportamento morbido e ben regolare del tweeter che dovrebbe risultare dolce ma esteso. Vedremo all ascolto. La risposta nel dominio del tempo mostra il decadimento iniziale molto veloce del tweeter seguito a breve distanza da quello del woofer senza che il pannello frontale e le riflessioni interne si aggiungano con picchi indesiderati. Da questa misura possiamo anche dedurre che lo scopo di questo disegno così originale sia sostanzialmente stato raggiunto, almeno per quello che riguarda la pulizia del decadimento. La misura della risposta in ambiente è stata eseguita dopo il primo posizionamento eseguito per l ascolto, ovvero col diffusore sistemato su piedistalli, una configurazione probabilmente non prevista dal costruttore, ma che mi consente una valutazione iniziale più normale. L estensione in gamma bassa mostra una discreta pulizia, anche della nostra sala, ed un andamento molto regolare. In particolare mi piace notare il comportamento estremamente regolare in gamma altissima, senza una sola esitazione ed in armonia perfetta col grafico di dispersione una volta integrate tutte le rilevazioni fuori asse. Al banco delle misure dinamiche notiamo come la distorsione di terza armonica sopravanzi sia a bassa frequenza che nell intorno dei 500 Hz la più tranquilla seconda armonica, invero attestata su valori estremamente contenuti fino alla gamma altissima. Proprio in gamma media rileviamo come il woofer presenti una terza armonica quasi costante, anche se attestata su un valore conte- 4 nuto. Notate come in gamma media la terza armonica si porti dietro anche la quinta armonica, udibile e fastidiosa anche a livelli più bassi. La compressione dinamica è corretta, con un leggero effetto di espansione appena visibile a cavallo dei 500 Hz. La MIL e la MOL di questo diffusore in effetti risultano limitate non tanto 6 dalle possibilità degli altoparlanti quanto dal limite della potenza degli amplificatori, che ha frenato verso il basso l erogazione di pressioni elevate. Il diffusore in verità consente il raggiungimento di pressioni indistorte più elevate. Nella fattispecie il tweeter durante la misura passava dal 3 al 15 per cento di distorsione di intermodulazione all aumento del watt o del paio di watt sufficienti a far clippare l amplificatore. La differente durata del burst per la gamma bassa e la gamma medioalta ha determinato nella verifica della MIL una leggera salita della massima potenza di ingresso. La MOL che ne deriva, Figura 1 vista l assenza quasi totale di compressione dinamica rappresenta la replica della risposta con i livelli massimi prossimi ai 108 decibel. Va comunque ricordato che alla effettiva distanza di lavoro in studio la pressione percepita può risultare maggiore di quasi sei decibel. G.P. Matarazzo 76

4 I due grafici della TND dovrebbero in qualche modo confermare quanto visto prima nella rilevazione della waterfall, aggiungendo magari altre informazioni. In effetti già nella misura a 90 decibel possiamo annotare una discreta pulizia, con valori contenuti anche in gamma bassa ed una impennata poco prima della frequenza di incrocio che non trova un riscontro chiaro in nessuna altra rilevazione se non nel notch del crossover elettronico. Va notata la gamma altissima molto pulita, col tweeter che probabilmente risente soltanto della piccola guida d onda anteriore. La misura eseguita subito dopo alla pressione maggiore conferma la prestazione a 90 decibel, proponendo una gamma bassa e mediobassa di ottimo livello e la stessa esitazione ben visibile sia a circa 1200 Hz che in gamma media ma in area da tweeter. Buona anche in questo caso ma non speciale la gamma altissima. L ASCOLTO che quando percosso con discreta violenza emette un suono sordo e smorzato. La struttura ad uovo è quasi realizzata in un sol blocco col secondo semiguscio di dimensioni molto minori del primo, giusto per far entrare gli altoparlanti che sono fissati posteriormente al baffle. Ciò aggiunge rigidità alla struttura, evitando giunzioni critiche di due semigusci uguali. Lo spessore del guscio è notevole, vista la presenza praticamente continua di nervature verticali piccole ma ben disposte. Tutto l interno è accuratamente ricoperto con un materiale assorbente nero molto simile all acrilico ma di densità maggiore, almeno rispetto ai materiali che ho visto finora nei diffusori. Le superfici esterne di questo superacrilico sono pesantemente cardate, ovvero ricoperte di uno strato di colla che viene spruzzato sopra e che lo rende utilizzabile in fogli e non come un materiale ovattoso. Il woofer è fissato tramite quattro viti passanti, ancorate posteriormente su un ferro molto largo e bloccate con un ulteriore controdado. Anche il tweeter ha un fissaggio simile nonostante le dimensioni molto più contenute. Magari, azzardo, sul woofer sei viti non avrebbero fatto certo male alla rigidità totale. Il trasduttore per le note alte è realizzato, secondo il mio parere, con una visione saggia della gamma alta ed altissima, ovvero con una cupola morbida da un pollice leggermente trattata e con un complesso magnetico in neodimio, di dimensioni contenute così da contenere la distanza tra i centri acustici. La flangia frontale reca anche una piccola guida d onda che consente un discreto andamento della risposta fino a circa 1000 Hz. La discreta solidità di una bobina mobile da un pollice, unita alla guida d onda ed alle dimensioni contenute, consentono un incrocio a circa 2000 Hz. Per il woofer da 165 millimetri il costruttore dichiara una membrana in polipropilene, ma la rigidità superficiale lascia supporre che all interno di questo materiale sia stata iniettata una discreta quantità di minerale irrigidente, tanto da rendere la membrana simile a quelle realizzate in alluminio. Il cestello è costruito in lamiera di ferro, ed appare leggermente economica rispetto ad una struttura pressofusa che avrebbe consentito oltretutto una discreta riduzione delle colorazioni all emissione posteriore della membrana. Il complesso magnetico comunque è notevole, ben sviluppato in altezza e poco in larghezza in La sessione di ascolto è avvenuta in due tempi ed in due configurazioni diverse. Il primo posizionamento è stato tradizionale per un diffusore da stand, se mi passate il termine. I due sono stati sistemati su stand con i tweeter all altezza giusta ed una distanza congrua sia dalla parete laterale che da quella posteriore. In queste condizioni la gamma bassa necessita di un minimo di esaltazione grazie ai due controlli posti sul retro dell elettronica di potenza, mentre la gamma altissima non ha bisogno, almeno nel nostro ambiente, di alcuna correzione, ché rischierebbe viceversa di indurire la prestazione del tweeter. Il punto debole di tutto il sistema è rappresentato, in questo tipo di posizionamento, dalla scarsa potenza dell elettronica. A giudicare dalla qualità certo non eccelsa ma comunque più che sufficiente dei driver utilizzati sarebbe stato possibile utilizzare amplificatori allo stato solido da 100 watt senza pensarci due volte. Occhio però perché questo diffusore, o meglio questo sistema, non nasce per questo tipo di applicazione e magari questo ragionamento per un addetto ai lavori potrebbe risultare poco sensato. La prima caratteristica che mi colpisce è certamente l articolazione che immediatamente si preannuncia di gran livello, con una resa dei particolari notevole ed un amalgama accattivante dalla gamma mediobassa a quella altissima. Dopo qualche spostamento di poco conto posso contare su una immagine stabile ma non profonda ed uno stage orizzontale corretto. Nelle sessioni musicali che coinvolgono le voci maschili noto spesso una certa mancanza di corpo nelle componenti più basse della voce, mentre la voce di donna è chiara, precisa e ben riprodotta, senza alcuna asperità da parte del tweeter che riproduce le armoniche della voce e le consonanti senza alcun tipo di enfasi. L articolazione in gamma media superiore alla norma in qualche modo ha obbligato i progettisti ad una gamma altissima estremamente pulita ma non in evidenza, per non far pensare al dettaglio notevole ottenuto con una gamma alta esaltata. Questa del dettaglio apparente ottenuto con una gamma altissima in leggera salita è una tecnica adottata da molti progettisti ed ottiene immediatamente un effetto accattivante, ma alla lunga genera fatica acustica. Nel caso di questo diffusore invece notiamo come il dettaglio della gamma media sia trasferito alla gamma alta ed altissima senza trucchi e senza inganni, contando su una cupola morbida forse un po troppo avanzata alla frequenza di incrocio ma estremamente pulita man mano che la frequenza aumenta. Agendo appena appena sulla rotazione anche la profondità della scena sembra manifestarsi maggiormente, raggiungendo livelli che possiamo definire buoni anche se non eccezionali. D altro canto sappiamo che il progettista non ha disegnato le due uova per questo tipo di ascolto. Mi sento quasi in colpa per questo, ma poi mi ricordo che nemmeno i progettisti della Rogers 3/5 avevano disegnato la loro evergreen per un ascolto a due metri e mezzo di distanza. Ma per oggi va bene così: è sera e mi aspetta un viaggio di ritorno a casa lungo e lento, per non incorrere in dolorose sanzioni. Per la seconda sessione di ascolto ho sistemato gli Egg in modo da poterli ascoltare ad una distanza di quasi settanta centimetri, operazione che ha comportato una leggera inclinazione del supporto del diffusore fino a vedere chiaramente i LED blu posti sopra al tweeter. I due ora sono distanziati di una trentina di centimetri dalla parete di fondo contro il metro e passa della prima sessione, mentre la distanza dalle pareti laterali è passata dagli ottanta centimetri della prima sessione ad oltre un metro e venti. Che dire, il componente non ha stravolto più di tanto la sua timbrica, con le sole basse frequenze che sono salite parecchio tanto da richiedere una leggera attenuazione. Quello che cambia in maniera abbastanza drastica è la scena, che diventa molto più diluita e credibile, con uno stage virtuale accattivante, che sembra andare a nozze con la buona articolazione di cui è dotato il diffusore. Sembra che lo spazio di fronte a noi si apra e che in questo spazio ci sia un posto preciso e stabile per gli esecutori. La leggera sensazione di piattezza del suono svanisce per lasciare il posto ad un ascolto in qualche modo emozionante per la naturalezza e per la ricchezza dei particolari, senza fatica e senza iperanalisi. In questa configurazione ci guadagnano in maniera evidente le voci, sia quella maschile che quella femminile. La prima diviene più possente, con una superiore sensazione di corpo, mentre quella femminile appare più ariosa e diluita nello spazio. La potenza disponibile? Ora è più che sufficiente. G.P.M.

5 CREATIVO Il tweeter ha la cupola morbida da un pollice dotata di un trattamento lucido ma opaco. Il magnete in neodimio assicura dimensioni contenute, così da contenere la distanza tra i centri acustici. Sul retro del tweeter è visibile anche il PTC di protezione. modo da minimizzare le interferenze. Sul tweeter è posizionato uno stranissimo LED di colore blu, dotato di una emissione particolarmente direttiva in modo da essere visibile soltanto quando l angolazione tra punto di ascolto e pannello frontale è corretta. Si tratta di un accessorio tutt altro che banale se si tiene conto del fatto che non sempre in uno studio per i monitor near field si può contare su un posizionamento corretto. Il connettore posteriore è uno Speakon a più contatti, visto che occorre alimentare separatamente i due altoparlanti ed anche il LED di posizionamento e puntamento se mi passate il termine. Alla fine di tutte le analisi andiamo a vedere la waterfall del diffusore in Figura 1, giusto per vedere quanto queste attenzioni costruttive alla fin fine tornino veramente utili. Che dire, la waterfall è veramente notevole, con delle porzioni di grafico quasi vuote sia in gamma media ove si raggiunge il fondo appena oltre il millisecondo e soprattutto in gamma mediobassa ove il decadimento è veramente veloce, quasi del tutto privo di riflessioni interne. Una caratteristica particolare che non vi ho ancora raccontato riguarda il sistema di filtratura e di amplificazione che è realizzato dallo stesso costruttore. In un contenitore abbastanza elegante troviamo infatti due doppi circuiti integrati di potenza capaci di 50 watt a canale ed un crossover elettronico abbastanza versatile per una corretta messa a punto del sistema in ambiente. Una volta rimosso il coperchio dell elettronica di potenza notiamo un discreto trasformatore toroidale che è connesso a due alimentatori che a loro volta pilotano i due circuiti integrati di potenza che al loro interno contengono due amplificatori di 50 watt rms. Prima del circuito di potenza possiamo notare il circuito di ingresso che adatta il segnale che viene dalla sorgente sia come configurazione, ovvero da bilanciato a sbilanciato, che come livello, da +4 dbu a -10 dbu, prima di giungere al crossover elettronico, realizzato con operazionali di ultima generazione e componentistica a bassa tolleranza. Cercare di approfondire le caratteristiche del progetto è operazione assai complessa sia per lo spessore delle piste del circuito stampato che per la notevole densità dei componenti. L idea che mi son fatto è quella di un filtro molto poco appariscente ma sofisticato con diverse celle di equalizzazione attiva che consentono una fine regolazione del sistema in molti parametri. Con una componentistica precisa risultano del tutto inutili i trimmer di precisione che ho trovato sul circuito, motivo per il quale è lecito ipotizzare una sorta di controllo della risposta del diffusore a seconda anche delle tolleranze degli altoparlanti. In Figura 2 possiamo notare la risposta ricavata ai morsetti del midwoofer e del tweeter. Come avevamo ipotizzato notiamo nella risposta dell amplificatore destinato al woofer un piccolo ed appena visibile notch a 1000 Hz ed un secondo attenua-banda ad altissima frequenza utilizzato probabilmente per eliminare del tutto un probabile break-up. Notiamo anche l attenuazione ad alta frequenza del passa-alto che in qualche modo modella l andamento della risposta voluto dal progettista. La potenza ai limiti del clipping supera di poco i 70 watt su 4 ohm ed i 50 watt su otto. Conclusioni Figura 2 Domanda: Costa molto questo sistema per quello che vale?. Risposta: No, vale bene i soldi spesi, specialmente se si tiene conto dell elettronica e dei cavi dedicati. Possiamo aggiungere che manca soltanto la sorgente per essere a posto. Magari un bel PC con una scheda gagliarda ed un bel po di musica liquida. Gian Piero Matarazzo Il midwoofer è realizzato attorno ad una membrana di polipropilene da 165 millimetri. Notare il cestello leggermente economico in lamiera stampata ed il discreto complesso magnetico. 78 AUDIOREVIEW n. 333 maggio 2012

KEF T105. Sistema multicanale KEF. prove T105. di Gian Piero Matarazzo

KEF T105. Sistema multicanale KEF. prove T105. di Gian Piero Matarazzo di Gian Piero Matarazzo Sistema multicanale Se i costruttori più seri si misurano sulla ricerca e sulla sperimentazione che si concretizza sulle ammiraglie della loro produzione, quelli più grandi riescono

Dettagli

The Vario s Vincent & Lola MRT

The Vario s Vincent & Lola MRT The Vario s Vincent & Lola MRT PROVE Tito Lola THE VARIO S VINCENT & LOLA MRT Sistema di altoparlanti Costruttore e distributore per l Italia: Roma srl, Via Roma, Forlì del Sannio (IS) www.thevarios.com

Dettagli

DYNAVOICE DEFINITION DM6. Devo ammettere col capo cosparso di cenere di sapere AFFARE MESE. del SISTEMA DI ALTOPARLANTI.

DYNAVOICE DEFINITION DM6. Devo ammettere col capo cosparso di cenere di sapere AFFARE MESE. del SISTEMA DI ALTOPARLANTI. l AFFARE MESE del SISTEMA DI ALTOPARLANTI DYNAVOICE DEFINITION DM6 Costruttore: Dynavoice, Svezia Distributore per l Italia: Troniteck Distribuzione, S.S. 32 Ticinese 17/B, 28050 Pombia (NO). Tel. 0321

Dettagli

DIFFUSORI ACUSTICI WE CAN Proposta per autocostruzione. DI BELLINO ALBERTO audiojam@libero.it

DIFFUSORI ACUSTICI WE CAN Proposta per autocostruzione. DI BELLINO ALBERTO audiojam@libero.it DIFFUSORI ACUSTICI WE CAN Proposta per autocostruzione. DI BELLINO ALBERTO audiojam@libero.it A seguito del test effettuato ( da me medesimo ) qualche tempo addietro su una serie di crossover commerciali

Dettagli

DIVA 655: L HI-FI PER TUTTI RIVISTE IN UNA AUDIO IN AUTO. L impianto di Mr. Morel 180 PAGINE 6,50 RIVISTA DI ELETTROACUSTICA MUSICA ED ALTA FEDELTÀ

DIVA 655: L HI-FI PER TUTTI RIVISTE IN UNA AUDIO IN AUTO. L impianto di Mr. Morel 180 PAGINE 6,50 RIVISTA DI ELETTROACUSTICA MUSICA ED ALTA FEDELTÀ 3 RIVISTE IN UNA 339 RIVISTA DI ELETTROACUSTICA MUSICA ED ALTA FEDELTÀ 180 PAGINE 6,50 AUDIOREVIEW ANNO XXXII - N.12 2012 - Poste Italiane S.p.A. - Spedizione in abbonamento postale - 70% Roma Aut. N.

Dettagli

SERIE SLS E SBS. Sistemi Full Range. Sistemi SubWoofer. Crossover e controlli SLS915 SLS918 SLS920 SLS960 SLS980 SBS12 SBS22 SBS25 SBS45

SERIE SLS E SBS. Sistemi Full Range. Sistemi SubWoofer. Crossover e controlli SLS915 SLS918 SLS920 SLS960 SLS980 SBS12 SBS22 SBS25 SBS45 SERIE SLS E SBS SLS915 SLS918 SLS920 SLS960 SLS980 SBS12 SBS22 SBS25 SBS45 Sistemi Full Range Sistemi SubWoofer Crossover e controlli SC21 DSC42 Controllo analogico monofonico Controllo digitale stereo-mono

Dettagli

CROSSOVER XN02 DESCRIZIONE TECNICA E INFORMAZIONI SUL PRODOTTO. DI BELLINO ALBERTO audiojam@libero.it

CROSSOVER XN02 DESCRIZIONE TECNICA E INFORMAZIONI SUL PRODOTTO. DI BELLINO ALBERTO audiojam@libero.it CROSSOVER XN02 DESCRIZIONE TECNICA E INFORMAZIONI SUL PRODOTTO. DI BELLINO ALBERTO audiojam@libero.it Il filtro crossover XN02 è la proposta AUDIOJAM2 rivolta agli autocostruttori che non hanno la possibilità

Dettagli

I TRASDUTTORI ELETTROACUSTICI (casse, altoparlanti, etc)

I TRASDUTTORI ELETTROACUSTICI (casse, altoparlanti, etc) I TRASDUTTORI ELETTROACUSTICI (casse, altoparlanti, etc) Vi siete mai chiesti come mai il vostro amplificatore suoni differentemente se lo usate a casa al chiuso o su di un palco in concerto? Vi siete

Dettagli

NOTE TECNICHE #2 COS E E A COSA SERVE UN CROSSOVER ELETTRONICO?

NOTE TECNICHE #2 COS E E A COSA SERVE UN CROSSOVER ELETTRONICO? P R O F E S S I O N A L A U D I O S Y S T E M S VIA NOBEL, 10-30200 NOVENTA DI PIAVE ( VE ) TEL. 0421/571411 FAX 0421/5715480 E-mail info@prase.it URL www.prase.it NOTE TECNICHE #2 COS E E A COSA SERVE

Dettagli

Harbeth Super HL5 plus

Harbeth Super HL5 plus Harbeth Super HL5 plus PROVE Un nuovo diffusore Harbeth è sempre un evento, ed anche se l estetica è ferma agli anni 70, un altro passo avanti è stato fatto nella realizzazione del filtro crossover di

Dettagli

Progetto M.E.S. Descrizione del progetto M.E.S.

Progetto M.E.S. Descrizione del progetto M.E.S. Progetto M.E.S Premessa Esoterico termine che significa riservato agli iniziati o per trasposizione per pochi eletti indicava una cerchia filosofica dell antica Grecia. Nell ascolto del suono ad alta fedeltà,

Dettagli

DYNAUDIO XEO 5. La costruzione SISTEMA DI ALTOPARLANTI WIRELESS

DYNAUDIO XEO 5. La costruzione SISTEMA DI ALTOPARLANTI WIRELESS T anto tuonò che piovve! Ecco un nuovo diffusore Dynaudio, dove con nuovo voglio dire veramente nuovo, con una idea di principio finalmente un po originale e gli altoparlanti con la classe di sempre. Giusto

Dettagli

Studiophile TM AV 30. Italiano Manuale dell utente

Studiophile TM AV 30. Italiano Manuale dell utente Studiophile TM AV 30 Manuale dell utente Manuale dell utente di Studiophile AV 30 1 Introduzione 1 Grazie per aver scelto il sistema di monitoraggio professionale desktop Studiophile AV 30. I monitor prodotti

Dettagli

LA CASSA CHIUSA. con Vab il volume del box apparente, data la presenza del materiale fonoassorbente ( vedi oltre ).

LA CASSA CHIUSA. con Vab il volume del box apparente, data la presenza del materiale fonoassorbente ( vedi oltre ). LA CASSA CHIUSA Trattandosi di un box senza alcun tipo di aperture è indubbiamente il tipo di cassa acustica dalla realizzazione più semplice; è stato brevettato nel 99 da Harry Olson e J. Preston ed è

Dettagli

UTILIZZO SUBWOOFER, CROSSOVER E RAPPORTO POTENZA SUB\SATELLITI

UTILIZZO SUBWOOFER, CROSSOVER E RAPPORTO POTENZA SUB\SATELLITI UTILIZZO SUBWOOFER, CROSSOVER E RAPPORTO POTENZA SUB\SATELLITI I subwoofer sono una parte importante per un efficace sistema di diffusione. Sottofondi leggeri o musica d accompagnamento possono anche non

Dettagli

sistema Ghibly! l esibizione live entra nelle vostre case

sistema Ghibly! l esibizione live entra nelle vostre case Il Sistema Ghibly l esibizione live entra nelle vostre case Per l ascoltatore dalla mano pesante per chi la riproduzione dell evento reale non è solo un solfeggio di flauto ma il pieno di un concerto live,

Dettagli

ACUSTICA, PSICOACUSTICA, TECNOLOGIE AUDIO e DINTORNI di Guido Noselli (guidonoselli@outline.it) - Outline Professional Audio - Gennaio 05

ACUSTICA, PSICOACUSTICA, TECNOLOGIE AUDIO e DINTORNI di Guido Noselli (guidonoselli@outline.it) - Outline Professional Audio - Gennaio 05 ACUSTICA, PSICOACUSTICA, TECNOLOGIE AUDIO e DINTORNI di Guido Noselli (guidonoselli@outline.it) - Outline Professional Audio - Gennaio 05 Vertical Line Array: una moda o attuale Stato dell arte nel Sound

Dettagli

Mini Theatre M-1 PV1D

Mini Theatre M-1 PV1D Mini Theatre M-1 PV1D Doppia coppia Sono disponibili due diversi sistemi Mini Theatre: il modello base MT-50 ed il prestigioso MT-60D (nella foto accanto), caratterizzato dal potente subwoofer PV1D. Intrattenimento

Dettagli

Caricamenti acustici 4.1 IL CORTOCIRCUITO ACUSTICO 4.2 INTRODUZIONE AI CARICAMENTI ACUSTICI

Caricamenti acustici 4.1 IL CORTOCIRCUITO ACUSTICO 4.2 INTRODUZIONE AI CARICAMENTI ACUSTICI 4 Caricamenti acustici Chi sa di non sapere è il più sapiente; chi invece crede di sapere ciò che non sa è il più debole di mente; chi riconosce che è malato di mente colui che crede di sapere tutto, questi

Dettagli

ciare my personal crossover

ciare my personal crossover personal crossover 1 GENERALITA Il compito di un sistema di diffusione acustica è di riprodurre l intera gamma audio ( 000 ) con una buona linearità e con una pressione ( ) apprezzabile. L ideale sarebbe

Dettagli

Nota Tecnica n.19 del C.R.A.

Nota Tecnica n.19 del C.R.A. X Dipartimento del COMUNE DI ROMA via Cola di Rienzo 23 00192 ROMA Roma 7 maggio 2002 Protocollo n.9543 del X Dipartimento Nota Tecnica n.19 del C.R.A. da Fabrizio Calabrese Consigliere Tecnico del C.R.A.

Dettagli

MiniD. ovvero un minidiffusore figlio di BASS-PC & CROSS-PC

MiniD. ovvero un minidiffusore figlio di BASS-PC & CROSS-PC MiniD ovvero un minidiffusore figlio di BASS-PC & CROSS-PC L idea di dare vita ad una coppia di minidiffusori utilizzanti due midwoofer da soli 100 mm. di diametro ( lordi ovviamente 84 mm di D reali )

Dettagli

M E D I A I N F O R M A T I O N

M E D I A I N F O R M A T I O N M E D I A I N F O R M A T I O N Esclusiva partnership fra Naim, produttore inglese audio e Bentley Motors, per creare il migliore sistema al mondo per la riproduzione della musica auto La partnership Naim

Dettagli

DIFFUSORI ATRIUM IL DIFFUSORE PER TUTTE LE STAGIONI

DIFFUSORI ATRIUM IL DIFFUSORE PER TUTTE LE STAGIONI DIFFUSORI ATRIUM IL DIFFUSORE PER TUTTE LE STAGIONI CATALOGO MODELLI 2 DIFFUSORI ATRIUM ATRIUM65SDI Il modello Atrium65SDI è dotato di un esclusivo commutatore brevettato per ingresso singolo o doppio.

Dettagli

KEF LS50 SISTEMA DI ALTOPARLANTI. La costruzione

KEF LS50 SISTEMA DI ALTOPARLANTI. La costruzione SISTEMA DI ALTOPARLANTI KEF LS50 Costruttore: KEF www.kef.com Distributore per l Italia: Eurosell, Via Nazionale 33/4, 33040 Pramadano (UD). Tel. 0432 670605 www.eurosell.it Prezzo: Euro 998,00 cp CARATTERISTICHE

Dettagli

I Filtri Crossover. Per poter pilotare in modo corretto gli altoparlanti presenti in una cassa acustica sono essenziali i filtri Crossover.

I Filtri Crossover. Per poter pilotare in modo corretto gli altoparlanti presenti in una cassa acustica sono essenziali i filtri Crossover. I Filtri Crossover Per poter pilotare in modo corretto gli altoparlanti presenti in una cassa acustica sono essenziali i filtri Crossover. Reperire in commercio filtri Crossover con determinate caratteristiche

Dettagli

Versus a bassa frequenza

Versus a bassa frequenza VERSUS Versus a bassa frequenza 5 dv La storia del subwoofer Prima di parlare degli aspetti costruttivi, possiamo utilmente iniziare con la definizione stessa di subwoofer e con quello che in seguito è

Dettagli

EDGE8CXP. Caratteristiche. Descrizione. 3. Schede tecniche. Diffusore compatto a copertura simmetrica di 85. Design coassiale

EDGE8CXP. Caratteristiche. Descrizione. 3. Schede tecniche. Diffusore compatto a copertura simmetrica di 85. Design coassiale 3. Schede tecniche EDGE8CXP Caratteristiche Diffusore compatto a copertura simmetrica di 85 Design coassiale Descrizione La EDGE8CXP è un diffusore dalle caratteristiche eccellenti in un cabinet veramente

Dettagli

AUDIOSCOPE Mod. 2813-E - Guida all'uso. Rel. 1.0 DESCRIZIONE GENERALE.

AUDIOSCOPE Mod. 2813-E - Guida all'uso. Rel. 1.0 DESCRIZIONE GENERALE. 1 DESCRIZIONE GENERALE. DESCRIZIONE GENERALE. L'analizzatore di spettro Mod. 2813-E consente la visualizzazione, in ampiezza e frequenza, di segnali musicali di frequenza compresa tra 20Hz. e 20KHz. in

Dettagli

LISTINO 1/07/2012 Listino prezzi al pubblico (IVA inclusa) Prezzo al pubblico. 1Pz. 1Pz. 1Pz

LISTINO 1/07/2012 Listino prezzi al pubblico (IVA inclusa) Prezzo al pubblico. 1Pz. 1Pz. 1Pz Listino prezzi (IVA inclusa) - P 1/9 - SERIE STAGE PRO ACTIVE Diffusori professionali attivi in legno STAGE PRO 600,00 ACTIVE 15 0347 SERIE STAGE PRO S Diffusori professionali passivi in legno STAGE PRO

Dettagli

Il Kit radio: manuale di utilizzo

Il Kit radio: manuale di utilizzo 0 Elenco delle apparecchiature che compongono il radiokit Stativi e supporti microfonici Microfono a condensatore (per le dirette e le registrazioni audio in studio) Microfono dinamico (per il collegamento

Dettagli

GAMUT M7. Abbiamo provato pochissimo tempo fa un modello economico. La costruzione SISTEMA DI ALTOPARLANTI

GAMUT M7. Abbiamo provato pochissimo tempo fa un modello economico. La costruzione SISTEMA DI ALTOPARLANTI Abbiamo provato pochissimo tempo fa un modello economico del costruttore danese: un test approfondito ed accurato, nel quale è emersa una discreta fantasia progettuale mai fine a se stessa ma viceversa

Dettagli

Noise Equipment for Building Acoustics Measurements

Noise Equipment for Building Acoustics Measurements Noise Equipment for Building Acoustics Measurements Loudspeaker Systems OMNI and DIR Power Amplifier AMG Tapping Machine SLIM Microphone Boom Rotation ROTOSTANDone AMG GENERATORE DI RUMORE ROSA E BIANCO

Dettagli

Suono meraviglioso La scelta dei professionisti

Suono meraviglioso La scelta dei professionisti Serie CM Suono meraviglioso C è molto più nella nuova Serie CM che non il semplice lato estetico. Con le loro linee pulite, finiture di alta qualità e la mancanza di particolari superflui, questi sono

Dettagli

EDGE ACTIVE SELF-POWERED SPEAKER SYSTEMS

EDGE ACTIVE SELF-POWERED SPEAKER SYSTEMS EDGE ACTIVE SELF-POWERED SPEAKER SYSTEMS I modelli attivi della serie Edge rappresentano, nel loro segmento, la massima espressione del sound reinforcement Proel. La qualità timbrica e l inaspettato livello

Dettagli

L ATTESA INSIDE. Ciare CR-415

L ATTESA INSIDE. Ciare CR-415 C hi ha avuto la fortuna di assistere, negli ultimi due anni, a qualche competizione o esposizione statunitense, avrà notato che la percentuale d impianti dotati di trombe è in continuo aumento. Si potrebbe

Dettagli

Acustica. Caratteristiche distintive del suono. Altezza. Intensità W S

Acustica. Caratteristiche distintive del suono. Altezza. Intensità W S Acustica L acustica studia le caratteristiche del suono e della sua propagazione. l suono è generato da un corpo vibrante, come una corda, una membrana elastica, le corde vocali. La sorgente del suono

Dettagli

1 2 3 / 4 / 5 / 6 / 7 / 8 / 9 10 11 / 12 13 14 15 / 16 17 18 / 19 / 20 / 21 22 / 23 24 25 26 / 27

1 2 3 / 4 / 5 / 6 / 7 / 8 / 9 10 11 / 12 13 14 15 / 16 17 18 / 19 / 20 / 21 22 / 23 24 25 26 / 27 ITALIANO INTRODUZIONE PRECAUZIONI CARATTERISTICHE GENERALI TROMBA RUOTABILE DIMENSIONI CONNETTORI ALIMENTAZIONE ACCESSORI INSTALLAZIONE MODALITÀ DI INSTALLAZIONE CONTROLLI E FUNZIONI PRESET ESEMPI DI COLLEGAMENTO

Dettagli

Prezzi Corretti - iva inclusa - Aprile 2016

Prezzi Corretti - iva inclusa - Aprile 2016 PAG 1/8 (da pavimento) Aeris Diffusore hi-end da pavimento a 4.5 vie, 6 altoparlanti; Unità Dual Air Motion Tweeter con diaframma in kapton e potenti magneti al neodimio (1 Tweeter AMT da 10.2 cm, 1 Super

Dettagli

ACUSTICA IN EDILIZIA L ACUSTICA NEGLI AMBIENTI INTERNI

ACUSTICA IN EDILIZIA L ACUSTICA NEGLI AMBIENTI INTERNI ACUSTICA IN EDILIZIA associato L ACUSTICA NEGLI AMBIENTI INTERNI Sala B. Fenoglio Via Vittorio Emanuele 19 12051 - Alba Relatore: Fabio Girolametti 04 Aprile 2012 ACUSTICA ARCHITETTONICA ACUSTICA DEGLI

Dettagli

Sistema di altoparlanti E15X-SUB Manuale d'uso (1.2 IT)

Sistema di altoparlanti E15X-SUB Manuale d'uso (1.2 IT) Sistema di altoparlanti E15X-SUB Manuale d'uso (1.2 IT) Simboli sulle apparecchiature Fare riferimento alle informazioni riportate nel manuale di istruzioni. ATTENZIONE! Tensione pericolosa! Indice Precauzioni

Dettagli

Il sistema Media Desk 2.1

Il sistema Media Desk 2.1 BLUE SKY MEDIA DESK 2.1 E UPGRADE KIT 5.1 SISTEMA DI ALTOPARLANTI HT Apoca distanza dall importazione in Italia dei primi sistemi Blue Sky International (il System One e il 5.1 presentati con ottime recensioni

Dettagli

L altoparlante ideale

L altoparlante ideale 2 L altoparlante ideale La felicità è una menzogna, la cui ricerca è causa di tutti i malanni della vita. Ma ci sono calme serene che l imitano e forse la superano. Gustave Flaubert In questo capitolo

Dettagli

News Tecnica Texim n.5

News Tecnica Texim n.5 News Tecnica Texim n.5 WOOFER DI NUOVA CONCEZIONE DVX E SMX PRODOTTI CORRELATI: XLC, XLD, XLE, ZX PHOENIX, TOURX PREMESSA Nel 1974 Electro-Voice ha introdotto per la prima volta nel mondo dell audio professionale

Dettagli

Indice: Introduzione 2. L'onda (La sinusoide del nostro segnale) 3. Adsr 4. I cavi 6. Tipo di connettori 7. Gli alimentatori 9. L'amplificatore 11

Indice: Introduzione 2. L'onda (La sinusoide del nostro segnale) 3. Adsr 4. I cavi 6. Tipo di connettori 7. Gli alimentatori 9. L'amplificatore 11 Indice: Introduzione 2 L'onda (La sinusoide del nostro segnale) 3 Adsr 4 I cavi 6 Tipo di connettori 7 Gli alimentatori 9 L'amplificatore 11 Le valvole 15 I trasduttori elettroacustici 16 Il compressore

Dettagli

AMPLIFICAZIONI LCOMP2. manuale

AMPLIFICAZIONI LCOMP2. manuale LCOMP2 manuale LCOMP2 ATTENZIONE! riferimenti del manuale Possono essere provocate situazioni potenzialmente pericolose che possono arrecare lesioni personali. Possono essere provocate situazioni potenzialmente

Dettagli

Sistema di altoparlanti J-SUB Manuale d'uso (1.4 IT)

Sistema di altoparlanti J-SUB Manuale d'uso (1.4 IT) Sistema di altoparlanti J-SUB Manuale d'uso (1.4 IT) Simboli sulle apparecchiature Fare riferimento alle informazioni riportate nel manuale di istruzioni. ATTENZIONE! Tensione pericolosa! Indice Precauzioni

Dettagli

INTRODUZIONE: PERDITE IN FIBRA OTTICA

INTRODUZIONE: PERDITE IN FIBRA OTTICA INTRODUZIONE: PERDITE IN FIBRA OTTICA Il nucleo (o core ) di una fibra ottica è costituito da vetro ad elevatissima purezza, dal momento che la luce deve attraversare migliaia di metri di vetro del nucleo.

Dettagli

SOLUZIONI COMMERCIALI COMPLETE. Servizi acustica. dei progetti

SOLUZIONI COMMERCIALI COMPLETE. Servizi acustica. dei progetti L I S T I N O DIVISIONE PROFESSIONALE BOSE SOLUZIONI COMMERCIALI COMPLETE Il cliente protagonista Progettazione Ascoltare prima Gestione Prodotti Servizi acustica di acquistare dei progetti e accessori

Dettagli

MASTERSOUND. Dueundici. M a s t e r E m o t i o n. Made in Italy

MASTERSOUND. Dueundici. M a s t e r E m o t i o n. Made in Italy MASTERSOUND Dueundici Made in Italy La nostra filosofia La nostra filosofia è semplice: cercare di produrre degli amplificatori che suscitino emozioni su chi li ascolta, e che soprattutto, le stesse, si

Dettagli

Serie R2 a Copertura definita

Serie R2 a Copertura definita INTRODUZIONE Community ha introdotto nel mercato un innovativa serie di sistemi di diffusione a tromba per esterni di alte prestazioni, con angoli di Copertura a pressione costante definita. Il sistema

Dettagli

Hi-end allo stato puro

Hi-end allo stato puro di Roberto Pallocchia Hi-end allo stato puro Costruiti a mano, fuori dagli schemi convenzionali, cercando una riproduzione musicale senza compromessi, i Ground Zero Plutonium Reference sono la pura rappresentazione

Dettagli

AUDIO. AIRONE s.r.l. via Monte Avaro, 31/n 24060 Chiuduno (Bg) Italia. info@aironeservice.it - tel. +39 035 07 75 473

AUDIO. AIRONE s.r.l. via Monte Avaro, 31/n 24060 Chiuduno (Bg) Italia. info@aironeservice.it - tel. +39 035 07 75 473 AUDIO Diffusore 2 vie multifunzione attivo DVX D12 Il diffusore attivo a 2 vie DVX D12 adotta un woofer RCF al neodimio 12", un compression driver RCF 1.4" ed il nuovo amplificatore in classe-d Digipro

Dettagli

COSTRUZIONE DI UNA COPPIA DI CASSE HI END PER ALTOPARLANTI FOSTEX FE 126

COSTRUZIONE DI UNA COPPIA DI CASSE HI END PER ALTOPARLANTI FOSTEX FE 126 COSTRUZIONE DI UNA COPPIA DI CASSE HI END PER ALTOPARLANTI FOSTEX FE 126 Il desiderio di avere due diffusori ad alte prestazioni spesso si scontra con l esorbitante costo dei prodotti in commercio, tra

Dettagli

Prezzi Consigliati - iva inclusa - Settembre 2014

Prezzi Consigliati - iva inclusa - Settembre 2014 Audioengine 5+ Premium Powered Bookshelf Speaker System Audioengine 5+ 399,00 coppia Diffusori Amplificati di tipo bookshelf: 2 vie, 50 Watt RMS per canale, Dual Class AB monolithic. Woofer in kevlar da

Dettagli

PROGETTO E SIMULAZIONI DEL SISTEMA PROPRIETARIO DI LINEE DI TRASMISSIONE. (DDDL= Dual Drive Dual Line) Implementato per il modello CANTICO CX8.

PROGETTO E SIMULAZIONI DEL SISTEMA PROPRIETARIO DI LINEE DI TRASMISSIONE. (DDDL= Dual Drive Dual Line) Implementato per il modello CANTICO CX8. 1 PROGETTO E SIMULAZIONI DEL SISTEMA PROPRIETARIO DI LINEE DI TRASMISSIONE D3L (DDDL= Dual Drive Dual Line) Implementato per il modello CANTICO CX8. CX via ottavio rinuccini, 3 milano info@labirintiacustici.it

Dettagli

FONOISOLAMENTO. SpA. Bonifica acustica_modulo j8

FONOISOLAMENTO. SpA. Bonifica acustica_modulo j8 Coefficiente τ di trasmissione del rumore di una parete τ = W W t = Potere fonoisolante R di una parete i potenza sonora trasmessa al di là della parete potenza sonora incidente sulla parete R = livello

Dettagli

Qualche semplice considerazione sulle onde di Daniele Gasparri

Qualche semplice considerazione sulle onde di Daniele Gasparri Qualche semplice considerazione sulle onde di Daniele Gasparri Le onde sono delle perturbazioni periodiche che si propagano nello spazio; quasi sempre (tranne nel caso della luce) si ha un mezzo che permette

Dettagli

SUONO INCREDIBILE, PREZZO ACCESSIBILE

SUONO INCREDIBILE, PREZZO ACCESSIBILE DIFFUSORI TSi SUONO INCREDIBILE, PREZZO ACCESSIBILE CATALOGO MODELLI 2 DIFFUSORI TSi TSi SERIES I modelli TSi alzano lo standard per impianti audio di ottimo livello offerti a un prezzo accessibile. Composta

Dettagli

Regolamento. Fast and Furious V. 1 2012

Regolamento. Fast and Furious V. 1 2012 Regolamento Fast and Furious V. 1 2012 REGOLAMENTO GENERALE CATEGORIA FAST AND FURIOUS V. 1 2012 La categoria Fast And Furious viene suddivisa in sottocategorie in base al numero di altoparlanti funzionanti,

Dettagli

Sistemi di diffusione sonora Gli altoparlanti

Sistemi di diffusione sonora Gli altoparlanti Che cosa è, come funziona Sistemi di diffusione sonora Gli altoparlanti Leonardo Scopece Alberto Ciprian* 1. Introduzione Con le nuove tecniche di ripresa e con i nuovi sistemi di editing audio multicanale

Dettagli

INVISIBILI E AD ALTA FEDELTÀ

INVISIBILI E AD ALTA FEDELTÀ DIFFUSORI LCi INVISIBILI E AD ALTA FEDELTÀ CATALOGO MODELLI 2 DIFFUSORI LCi LC265i-IP, LC80i-IP I modelli Polk Audio LCi-IP, ad altissime prestazioni, sono i primi diffusori del mondo da parete e da soffitto

Dettagli

HD 2040 HD 2050 HD 2050.20 HD 2050.30 HD 2050.40

HD 2040 HD 2050 HD 2050.20 HD 2050.30 HD 2050.40 HD 2040 HD 2050 HD 2050.20 HD 2050.30 HD 2050.40 Caratteristiche tecniche: martelli Altezza di caduta mento del martello Distanza tra i martelli Direzione di caduta Piedini di supporto Uscita seriale di

Dettagli

VO MIDRANGE. I medi VO sono disponibili nelle misure 16.5 cm, 20 cm e anche ovali da 15x24 cm.

VO MIDRANGE. I medi VO sono disponibili nelle misure 16.5 cm, 20 cm e anche ovali da 15x24 cm. SERIE VO Motore SuperCharged (SC) La ricerca portata avanti sulla serie Z ha sviluppato nuove tecnologie per sfruttare flusso magnetico che andrebbe altrimenti perso e ridirigerlo dove porta benefici sulla

Dettagli

Disponibile in finitura bianco lucido o nero sarà in vendita da Novembre a Euro 159,00.

Disponibile in finitura bianco lucido o nero sarà in vendita da Novembre a Euro 159,00. Wireless Speaker M-BTP50 Elevata potenza, grande durata della batteria, design elegante e suono senza compromessi; questi sono i contenuti distintivi di M-BTP50 un progetto sviluppato in Italia di Macrom.

Dettagli

MASTERSOUND. M a s t e r E m o t i o n. 845 Monoblock. Made in Italy

MASTERSOUND. M a s t e r E m o t i o n. 845 Monoblock. Made in Italy MASTERSOUND 845 Monoblock Made in Italy La nostra filosofia La nostra filosofia è semplice: cercare di produrre degli amplificatori che suscitino emozioni su chi li ascolta, e che soprattutto, le stesse,

Dettagli

Legga attentamente questo manuale prima di utilizzare o installare il prodotto!

Legga attentamente questo manuale prima di utilizzare o installare il prodotto! MANUALE GENERALE Gentile cliente, benvenuto nella famiglia NewTec e grazie per la fiducia dimostrata con l acquisto di questi altoparlanti. Optando per un sistema audio di altissimo design ha dimostrato

Dettagli

LK 705. Amplificatore a MOS-FET. Manuale d uso

LK 705. Amplificatore a MOS-FET. Manuale d uso SOLUZIONE ANOMALIE Prima di rimuovere l amplificatore e far ricorso all assistenza autorizzata, leggete l elenco delle anomalie e le relative procedure consigliate. Nessun suono Controllare le connessioni

Dettagli

Morel Supremo 602. ribadire con una parola che siamo davanti alla più esclusiva tra le proposte Morel,

Morel Supremo 602. ribadire con una parola che siamo davanti alla più esclusiva tra le proposte Morel, 106-110 AR340 MorelSupremo 602_-- 08/02/13 17:09 Pagina 106 Supremo, sotto ogni aspetto Morel Supremo 602 M orel. Non ci sarebbe nient altro da aggiungere per qualificare un componente. Supremo. Per ribadire

Dettagli

INDICE. W17As, W14As, W440A... 4-11 NM250A, MT160A... 12-17 NM250A... 14-15 MT160A... 16-17 DTRIX15... 18-21

INDICE. W17As, W14As, W440A... 4-11 NM250A, MT160A... 12-17 NM250A... 14-15 MT160A... 16-17 DTRIX15... 18-21 ITALIANO INDICE W17As, W14As, W440A... 4-11 NM250A, MT160A... 12-17 NM250A... 14-15 MT160A... 16-17 DTRIX15... 18-21 T18A, T15A, T12A, T10A... 22-29 T18A, T15A, T12A... 24-27 M o n t a r b o è p r e s

Dettagli

Copyright e riconoscimenti

Copyright e riconoscimenti Copyright e riconoscimenti Copyright Linn Products Limited. Prima edizione giugno 2002. Linn Products Limited, Floors Road, Waterfoot, Glasgow, G76 OEP, Scozia, Regno Unito Tutti i diritti riservati. La

Dettagli

Siete mai scesi a 27 Hertz?

Siete mai scesi a 27 Hertz? Siete mai scesi a 27 Hertz? dimensioni del sub : 45 x 73.7 x 31.8 pari a circa 80 litri (considerando 2 cm di spessore). Contiene due camere separate. La prima creazione di Roy Cizek, il modello «1», ha

Dettagli

Guida dell Utente. 2005, Shure Incorporated 27C3142 (Rev. 3) Printed in U.S.A.

Guida dell Utente. 2005, Shure Incorporated 27C3142 (Rev. 3) Printed in U.S.A. Guida dell Utente 2005, Shure Incorporated 27C3142 (Rev. 3) 1 Printed in U.S.A. SHURE INCORPORATED MICROFONO CARDIOIDE A CONDENSATORE KSM109 Grazie per avere scelto il microfono KSM109. Gli oltre 75 anni

Dettagli

tanhαl + i tan(ωl/v) 1 + i tanh αl tan(ωl/v). (10.1)

tanhαl + i tan(ωl/v) 1 + i tanh αl tan(ωl/v). (10.1) 10 - La voce umana Lo strumento a fiato senz altro più importante è la voce, ma è anche il più difficile da trattare in modo esauriente in queste brevi note, a causa della sua complessità. Vediamo innanzitutto

Dettagli

1. Prima di regolare la qualità sonora

1. Prima di regolare la qualità sonora 1. Prima di regolare la qualità sonora Funzioni disponibili quando è collegato un decodificatore/matrice AV a La tabella che segue indica le regolazioni audio più fini che si possono effettuare quando

Dettagli

Amplificatori. Novembre 2015 The Gryphon Audio Designs Listino prezzi al pubblico (IVA inclusa) 1/5

Amplificatori. Novembre 2015 The Gryphon Audio Designs Listino prezzi al pubblico (IVA inclusa) 1/5 Novembre 2015 The Gryphon Audio Designs Listino prezzi al pubblico (IVA inclusa) 1/5 Amplificatori Mephisto Mephisto Solo Potenza: 2 x 175 watt su 8 ohm, 2 x 350 watt su 4 ohm, 2 x 700 watt su 2 ohm, retroazione

Dettagli

Corso di Componenti e sistemi elettroacustici. Lezione 7 - Introduzione ai sistemi di amplificazione. Diffusione e monitoraggio.

Corso di Componenti e sistemi elettroacustici. Lezione 7 - Introduzione ai sistemi di amplificazione. Diffusione e monitoraggio. Corso di Componenti e sistemi elettroacustici Lezione 7 - Introduzione ai sistemi di amplificazione. Diffusione e monitoraggio. Premessa procedurale Prima di entrare nel dettaglio degli argomenti relativi

Dettagli

MASTERSOUND 300 B S. E. Amplificatore integrato in classe A Single ended. Congratulazioni per la Vostra scelta

MASTERSOUND 300 B S. E. Amplificatore integrato in classe A Single ended. Congratulazioni per la Vostra scelta MASTERSOUND 300 300 B S. E. Amplificatore integrato in classe A Single ended Congratulazioni per la Vostra scelta Il modello 300 B S.E. che Voi avete scelto è un amplificatore integrato stereo in pura

Dettagli

Manuale di Istruzioni

Manuale di Istruzioni Manuale di Istruzioni Introduzione Il modello GA-92XT della famiglia dei magnetometri, localizza il campo magnetico di oggetti ferromagnetici. Rispondono alla differenza di campo magnetico tra i due sensori

Dettagli

PRESTAZIONI ESPLOSIVE PER FILM E CANZONI

PRESTAZIONI ESPLOSIVE PER FILM E CANZONI SUBWOOFER PSW PRESTAZIONI ESPLOSIVE PER FILM E CANZONI CATALOGO MODELLI 2 DIFFUSORI PSW L EVOLUZIONE DEI DIFFUSORI PER I BASSI DALLE PRESTAZIONI ELEVATE Questi tre subwoofer amplificati offrono bassi potenti,

Dettagli

SUB 550P. Subwoofer Alimentato a 300 Watt da 10 (250 mm) MAnUAle del ProPrietArio. GrAzie Per Aver Scelto Un Prodotto JBl.

SUB 550P. Subwoofer Alimentato a 300 Watt da 10 (250 mm) MAnUAle del ProPrietArio. GrAzie Per Aver Scelto Un Prodotto JBl. SUB 550P Subwoofer Alimentato a 300 Watt da 10 (250 mm) GrAzie Per Aver Scelto Un Prodotto JBl Il vostro nuovo subwoofer JBL SUB140P da 140-watt incorpora un cono trasduttore da (200mm) con un amplificatore

Dettagli

Prezzi suggeriti al Pubblico - iva inclusa - Aprile 2014

Prezzi suggeriti al Pubblico - iva inclusa - Aprile 2014 PAG 1/12 DESCRIZIONE Signature Classic Reference Series Modular Speakers T-1 Tier 1: Cherry, Hickory, Maple, Pecan, Red Oak, Walnut, White Ash, White Oak. T-2N Diffusore LCR, 2 vie, 7 altoparlanti, 3 Tweeter

Dettagli

LBC 3200/00 altoparlante Line Array per interni

LBC 3200/00 altoparlante Line Array per interni Sistemi di comunicazione LBC 3200/00 altoparlante Line Array per interni LBC 3200/00 altoparlante Line Array per interni www.boschsecurity.it u u Area di ascolto estesa Eccellente qualità della voce e

Dettagli

La nuova dimensione della potenza: la serie TH.

La nuova dimensione della potenza: la serie TH. La nuova dimensione della potenza: la serie TH. Perfettamente climatizzati: le bobine mobili vengono ottimamente ventilate tramite i tanti fori di aerazione presenti nel cestello. Sound 46 47 Sound straordinario

Dettagli

Note sul recupero e sull uso dei magneti degli altoparlanti. by RB40

Note sul recupero e sull uso dei magneti degli altoparlanti. by RB40 Note sul recupero e sull uso dei magneti degli altoparlanti. by RB40 1 Si è parlato spesso a proposito dei nostri esperimenti con i globi al plasma di recuperare i magneti da altoparlanti fuori uso. Il

Dettagli

come girare veloci IN PIEGA L ASSETTO DA PISTA

come girare veloci IN PIEGA L ASSETTO DA PISTA IN PIEGA L ASSETTO DA PISTA come girare veloci La regolazione della forcella comincia con il precarico molla (sinistra) aumentando quello standard. Allo stesso modo si incrementa il freno in compressione

Dettagli

alta fedeltà professionale per l'automobile

alta fedeltà professionale per l'automobile 1~1...._,.,_.. alta fedeltà professionale per l'automobile l ElErrRONICHE HC 110 AIPllf/CATBRE finale STEREO Amplificatore ad elevate prestazioni strutturato con speciali trasformatori d'uscita a larga

Dettagli

ESB è Sponsor Ufficiale delle seguenti iniziative: ESB è un marchio distribuito da:

ESB è Sponsor Ufficiale delle seguenti iniziative: ESB è un marchio distribuito da: ESB è Sponsor Ufficiale delle seguenti iniziative: ESB è un marchio distribuito da: SkyWay Network S.p.A. - Via della Meccanica, 14 04011 Aprilia (LT) - Italy Tel. +39.06.92.145.1 - Fax +39.06.92.145.335

Dettagli

Rossini CD Player REV 2.0

Rossini CD Player REV 2.0 Rossini CD Player REV 2.0 Issue Date: giugno 2008 AUDIO FUTURA s.r.l. Research & Development Ing. Luca Podestà Ing. Fabio Elia Ing. Marco Saggini Rossini CD Player REV 2.0 1 / 8 Introduzione Sebbene il

Dettagli

EGGLESTONWORKS ANDRA II SISTEMA DI ALTOPARLANTI

EGGLESTONWORKS ANDRA II SISTEMA DI ALTOPARLANTI EGGLESTONWORKS ANDRA II SISTEMA DI ALTOPARLANTI 56 E gglestonworks è un marchio che in breve, brevissimo tempo si è imposto all attenzione del difficile mercato americano e subito dopo ha guadagnato seguaci

Dettagli

Il decibel. Massimiliano Salfi. salfi@dmi.unict.it

Il decibel. Massimiliano Salfi. salfi@dmi.unict.it Il decibel Massimiliano Salfi salfi@dmi.unict.it Il concetto di decibel Il concetto di decibel entra in gioco ogni volta che ci troviamo a misurare una grandezza legata alla teoria del suono. L'orecchio

Dettagli

Ecco qui un piccolo documento per descrivervi come, con il prezioso aiuto di mio papà, mi sono fatto le tasche per l Iby!!!

Ecco qui un piccolo documento per descrivervi come, con il prezioso aiuto di mio papà, mi sono fatto le tasche per l Iby!!! Ecco qui un piccolo documento per descrivervi come, con il prezioso aiuto di mio papà, mi sono fatto le tasche per l Iby!!! Prima di tutto ho smontato le cartelle ovviamente e lì abbiamo studiato un po

Dettagli

Lunghezza di un antenna In generale l antenna ideale è lunga esattamente quanto la lunghezza d onda della frequenza per cui viene utilizzata.

Lunghezza di un antenna In generale l antenna ideale è lunga esattamente quanto la lunghezza d onda della frequenza per cui viene utilizzata. Antenne Premessa L antenna di un ricetrasmettitore è uno degli elementi più importanti per la buona riuscita di una trasmissione (ricezione): senza di essa anche il miglior apparecchio radio diventa inutilizzabile.

Dettagli

Corso di Elettronica Organizzato dall associazione no-profit Agorà Lesina (FG)

Corso di Elettronica Organizzato dall associazione no-profit Agorà Lesina (FG) 004 Corso di Elettronica Organizzato dall associazione no-profit Agorà Lesina (FG) Lezione n. Che cos è un interruttore? L interruttore è un dispositivo meccanico che chiude un contatto elettrico (fig.).

Dettagli

Convertitore DC DC Switching

Convertitore DC DC Switching Convertitore DC DC Switching A cosa può servire? Questo circuito è nato semplicemente per disporre di una tensione continua regolabile fra un minimo di 50V e un massimo di 500V, con correnti di uscita

Dettagli

LISTINO Marzo 15 Sostituisce e annulla i precedenti

LISTINO Marzo 15 Sostituisce e annulla i precedenti SOLUZIONI PER SCHERMI PIATTI SOLUZIONI DA SOFFITTO SOLUZIONI MODULARI CONNECT-IT PIASTRE DA SOFFITTO PUC 1011 (VOG7210110) PUC 1030 (VOG7210304) Piastra da soffitto Connect-It, fissa Adatta a soffitti

Dettagli

Apogee Quartet. Interfaccia desktop USB 2.0, espressamente dedicata alla registrazione e alla produzione audio con il Mac. Hardware ed estetica

Apogee Quartet. Interfaccia desktop USB 2.0, espressamente dedicata alla registrazione e alla produzione audio con il Mac. Hardware ed estetica _test audio info Apogee www.apogeedigital.com distribuito da Soundwave www.soundwave.it 1.429,00 qualità della conversione audio; robustezza; intuitività display OLED un po piccoli; prezzo di fascia medio/alta

Dettagli

Vedi foto : circuito del preamplificatore a radio frequenza ad (amplificazione diretta) completo di alimentatore;

Vedi foto : circuito del preamplificatore a radio frequenza ad (amplificazione diretta) completo di alimentatore; UNA VECCHIA RADIO A CURA DI: PIERONI Stefano: Dopo aver vagliato parecchie soluzione alla realizzazione di una radio vecchio stile, la mia attenzione è ricaduta su di un progetto presentato dal Sig. Giovanni

Dettagli

MINI PEORY. IL PREAMPLIFICATORE: Il preamplificatore è composto come segue:

MINI PEORY. IL PREAMPLIFICATORE: Il preamplificatore è composto come segue: MINI PEORY Dopo un lungo periodo di inattività ho sfornato una nuova creatura, questa volta un po più complessa a livello di preamplificatore ma andiamo in ordine con la descrizione: Ho usato due valvole

Dettagli