TRIBUNALE CIVILE E PENALE DI MILANO SEZIONE SECONDA CIVILE - FALLIMENTI **** REGOLAMENTO DI PROCEDURA COMPETITIVA DI VENDITA **** Concordato

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "TRIBUNALE CIVILE E PENALE DI MILANO SEZIONE SECONDA CIVILE - FALLIMENTI **** REGOLAMENTO DI PROCEDURA COMPETITIVA DI VENDITA **** Concordato"

Transcript

1 TRIBUNALE CIVILE E PENALE DI MILANO SEZIONE SECONDA CIVILE - FALLIMENTI **** REGOLAMENTO DI PROCEDURA COMPETITIVA DI VENDITA **** Concordato Preventivo MILAN MALL S.R.L. IN LIQUIDAZIONE (di seguito MILAN MALL o Società ), con sede legale in Milano, Via Chiaravalle, 7, in persona del Liquidatore Giudiziale, dottor Vincenzo Masciello, nominato con il decreto di omologa del 29 gennaio/5 febbraio 2015 emesso dal Tribunale di Milano Sezione Fallimenti, Giudice Delegato dottor Guido Macripò, premesso - che risultano di proprietà della Società in concordato, tra l altro, le seguenti unità immobiliari site in Milano, Via Chiaravalle n. 7/9 (in seguito Immobili ): Lotto 1: ufficio sito al piano 1+A, composto da 18,5 vani, mq 620, censito al C.E.U. di Milano al foglio 437, mapp. 95, sub. 719, Cat. A/10, classe 8, R.C =; prezzo base: non inferiore al valore di perizia di Euro ,00.= (tremilioniseicentocinquantottomila/00); Lotto 2: ufficio sito al piano 3, composto da 8 vani, mq 226, censito al C.E.U. di Milano al foglio 437, mapp. 95, sub. 724, Cat. A/10, classe 8, R.C ,26.=; prezzo base: non inferiore al valore di perizia di Euro ,00.= (unmilionecentocinquantaduemilaeseicento/00); - che la Società intende procedere alla vendita dei suddetti Immobili; - che il trasferimento degli Immobili è assoggettata ad Iva per opzione, ai sensi dell'art. 10 comma 8-ter del D.P.R. 26 ottobre 1972, N. 633; invita i soggetti interessati ad acquistare gli Immobili sopra descritti a far pervenire una offerta irrevocabile di acquisto (in seguito Offerta ) secondo le modalità di seguito esposte. 1. Le offerte irrevocabili di acquisto 1.1. Possono formulare un Offerta le persone fisiche e/o giuridiche che, alla data della presentazione della medesima, non si trovino in stato di liquidazione o sottoposte a procedure concorsuali o ad altra procedura che denoti lo stato di insolvenza o la cessazione dell attività Gli interessati dovranno far pervenire l Offerta in plico chiuso, recante il riferimento Offerta irrevocabile di acquisto di Immobili di proprietà di Milan Mall Srl in liquidazione e c.p., da consegnarsi a mano allo Studio del Liquidatore Giudiziale, dottor Vincenzo Masciello, in Milano, 1

2 Via Boccaccio, 7, entro e non oltre le ore del giorno antecedente la vendita, termine ultimo che deve essere inteso come improrogabile e perentorio. 2. Contenuto minimo della Offerta 2.1. L Offerta dovrà contenere: i documenti identificativi e i recapiti dell offerente, in particolare: (i) per le persone fisiche: cognome e nome, luogo e data di nascita, domicilio, codice fiscale, recapito telefonico e fax, eventuale indirizzo di posta elettronica certificata ovvero, in mancanza, indirizzo ordinaria, nonché copia di un documento di riconoscimento in corso di validità; (ii) per le imprese individuali e per le società: denominazione sociale, domicilio fiscale/sede legale, codice fiscale e partita Iva, il recapito telefonico e fax, indirizzo di posta elettronica certificata, copia di una visura camerale ordinaria o altra documentazione comprovante i poteri di firma, eventuale procura notarile anteriore all Offerta, copia di un di un documento di riconoscimento in corso di validità e del codice fiscale del soggetto firmatario; l indicazione del lotto per il quale l Offerta è proposta; l indicazione del prezzo offerto. Si precisa che i valori degli Immobili sono quelli indicati nella perizia estimativa redatta dalla America Appraisal Italia Srl, e precisamente: - per il Lotto 1: Euro ,00.= (tremilioniseicentocinquantottomila/00); - per il Lotto 2: Euro ,00.= (unmilionecentocinquantadueeseicento/00); Saranno considerate valide le Offerte irrevocabili di acquisto che, ai sensi dell art. 571, c.p.c., non risultino inferiori di oltre un quarto al valore degli Immobili, come sopra indicati; il termine di pagamento del prezzo, oltre ai relativi accessori di legge e oneri tributari, che dovrà avvenire, in una unica soluzione, entro 30 giorni dall assegnazione, contestualmente al rogito notarile, presso il Notaio scelto dall acquirente, come indicato al successivo punto 5); l Offerta dovrà essere accompagnata da una cauzione, pari al 10% del prezzo offerto, mediante assegno circolare non trasferibile intestato a Milan Mall Srl in liquidazione e concordato preventivo, a titolo di cauzione infruttifera. La cauzione sarà restituita agli offerenti non aggiudicatari al termine della gara; l espressa dichiarazione di aver preso visione delle perizie di stima, consultabili sui siti e la copia del presente regolamento siglato in ogni sua pagina e sottoscritto per integrale accettazione delle condizioni e dei patti ivi previsti. 2

3 Non verranno prese in considerazione, a nessun fine, le offerte prive dei documenti di cui sopra e difformi dalle prescrizioni del presente regolamento. 3. Deliberazione sulle offerte e gara tra gli offerenti 3.1. All apertura delle buste, il Liquidatore Giudiziale verificherà la correttezza delle Offerte pervenute. Saranno dichiarate inefficaci: (i) le Offerte pervenute oltre il termine di cui al punto 1.2; (ii) le Offerte inferiori di oltre un quarto al valore degli Immobili, come sopra determinato; (iii) le Offerte non accompagnate da cauzione prestata con le modalità di cui al precedente punto ; (iv) le Offerte accompagnate da cauzione inferiore al 10% del prezzo offerto Se per l acquisto dei suddetti Immobili risulteranno presentate più Offerte valide, si procederà alla vendita mediante gara competitiva tra gli offerenti, da svolgersi avanti al Liquidatore Giudiziale, alla presenza del Commissario Giudiziale e del Comitato dei Creditori, in data 3 febbraio 2016 alle ore 15:00, sulla base dell Offerta più alta mediante rialzi in aumento da effettuarsi, ciascuna, nel termine di sessanta (60) secondi dall apertura della gara o dall Offerta immediatamente precedente; l aumento non potrà essere inferiore al rilancio minimo come di seguito indicati: Lotto 1: rilancio minimo Euro ,00.= (trentamila/00); Lotto 2: rilancio minimo Euro ,00.= (diecimila/00) La gara non potrà avere luogo: per assoluta mancanza di offerte; qualora il prezzo offerto risultasse inferiore di oltre un quarto al valore degli Immobili come sopra indicati Nel caso in cui risulti presentata un unica Offerta valida, uguale o superiore al prezzo indicato nell invito a presentare offerte irrevocabili di acquisto, o, comunque, inferiore al prezzo stabilito, ma superiore di oltre un quarto al valore degli Immobili, si potrà procedere all aggiudicazione all unico offerente. In tal caso l aggiudicazione sarà definitiva e, quindi, non saranno prese in considerazione successive offerte in aumento Se tutte le Offerte risultano di uguale importo e la gara non avrà luogo, il Liquidatore Giudiziale disporrà la vendita a favore di chi risulterà aver depositato per primo l Offerta. In tal caso l aggiudicazione sarà definitiva e, quindi, non saranno prese in considerazione successive offerte in aumento Si potrà procedere all aggiudicazione all unico offerente o al maggior offerente, anche se non comparso, che abbia presentato Offerta conforme alle prescrizioni del presente Regolamento. In 3

4 tal caso l aggiudicazione sarà definitiva e, quindi, non saranno prese in considerazione successive offerte in aumento L offerente potrà farsi rappresentare nella gara da un soggetto il cui potere di rappresentanza risulti dal certificato del Registro delle Imprese ovvero munito di procura, anche per scrittura privata non autenticata, purché accompagnata da fotocopia del documento di identità del soggetto firmatario dell Offerta, con attestazione della sua conformità all originale. 4. Condizioni di vendita 4.1. La vendita avviene nello stato di fatto e di diritto in cui gli Immobili si trovano (anche in relazione al testo unico di cui al decreto del Presidente della Repubblica 6 giugno 2001, n. 380) con tutte le eventuali pertinenze, accessioni, ragioni ed azioni, servitù attive e passive La vendita è a corpo e non a misura; eventuali differenze di misura non potranno dar luogo ad alcun risarcimento, indennità o riduzione del prezzo La vendita non è soggetta alle norme concernenti la garanzia per vizi o mancanza di qualità, né potrà essere revocata per alcun motivo. Conseguentemente l esistenza di eventuali vizi, mancanza di qualità o difformità della cosa venduta, oneri di qualsiasi genere - ivi compresi, ad esempio, quelli urbanistici ovvero derivanti dalla eventuale necessità di adeguamento di impianti alle leggi vigenti, spese condominiali dell anno in corso e dell anno precedente non pagate dal debitore - per qualsiasi motivo non considerati, anche se occulti e comunque non evidenziati in perizia, non potranno dar luogo ad alcun risarcimento, indennità o riduzione del prezzo, essendosi di ciò tenuto conto nella valutazione dei beni Gli Immobili verranno venduti liberi da eventuali gravami e iscrizioni ipotecarie, cancellate ex art , Legge Fallimentare, con decreto del Giudice Delegato successivamente alla vendita Ogni onere fiscale derivante dalla vendita sarà a carico dell Offerente-Aggiudicatario. 5. Pagamento del prezzo e degli oneri fiscali nella vendita 5.1. In ipotesi di aggiudicazione degli Immobili sopra descritti, la stipula del contratto di compravendita definitivo, sarà effettuata, entro 30 giorni dalla assegnazione, davanti al Notaio incaricato, che verrà designato dall Offerente-Aggiudicatario, almeno 15 giorni prima La cessione avverrà alla data di stipulazione del rogito Il prezzo di aggiudicazione dovrà essere corrisposto, dedotta la cauzione, in una unica soluzione, mediante bonifico bancario, con valuta fissa in pari data, all ordine del conto corrente della procedura, le cui coordinate verranno indicate dal Liquidatore Giudiziale, almeno 24 ore prima della stipula dell atto di cessione. Non sono ammessi pagamenti rateli restando in facoltà dell aggiudicatario di mutuare anche l intera somma. 4

5 5.4. I costi notarili e di registrazione relativi alla stipulazione dell atto notarile di trasferimento degli Immobili, sono tutti a carico dell Offerente-Aggiudicatario, così come tutti gli ulteriori eventuali costi relativi alla cancellazione delle iscrizioni e trascrizioni gravanti sui beni in vendita Per quanto qui non previsto, si applicano le vigenti norme di legge Ogni definitiva determinazione in ordine alla modalità di cessione degli Immobili è in ogni caso soggetta all approvazione del Comitato dei Creditori e al parere dei Commissari Giudiziali. 6. Varie 6.1. Il trattamento dei dati inviati dai soggetti interessati si svolgerà in conformità alle disposizioni del D.Lgs. 30 giugno 2003 n. 196, e successive modifiche, e nel pieno rispetto e tutela della riservatezza dei soggetti che abbiano manifestato il proprio interesse. Il trattamento dei dati ha la finalità di consentire l accertamento dell idoneità dei soggetti a partecipare alla procedura di vendita, nonché il corretto svolgimento della medesima Il presente regolamento di procedura competitiva è regolato dalla Legge italiana. Per ogni controversia che dovesse sorgere in relazione all interpretazione ed esecuzione dello stesso, o che sia comunque ad esso attinente, sarà competente, in via esclusiva, il Foro di Milano Il testo del presente invito è pubblicato sul sito internet della Sezione Fallimenti del Tribunale di Milano, L invio da parte dei soggetti interessati della proposta di acquisto costituisce espressa ed incondizionata accettazione da parte degli stessi di quanto previsto e riportato nel presente regolamento di procedura competitiva di vendita. Milano, 16 dicembre

TRIBUNALE DI MILANO SECONDA SEZIONE CIVILE DISCIPLINARE DI PROCEDURA COMPETITIVA DI VENDITA

TRIBUNALE DI MILANO SECONDA SEZIONE CIVILE DISCIPLINARE DI PROCEDURA COMPETITIVA DI VENDITA TRIBUNALE DI MILANO SECONDA SEZIONE CIVILE DISCIPLINARE DI PROCEDURA COMPETITIVA DI VENDITA Il Concordato Preventivo 66/2014 I.M.E. Industrie Meccaniche Elettromeccaniche S.r.l. in liquidazione, con Giudice

Dettagli

TRIBUNALE CIVILE E PENALE DI MILANO SEZIONE SECONDA CIVILE - FALLIMENTI **** REGOLAMENTO DI PROCEDURA COMPETITIVA DI VENDITA

TRIBUNALE CIVILE E PENALE DI MILANO SEZIONE SECONDA CIVILE - FALLIMENTI **** REGOLAMENTO DI PROCEDURA COMPETITIVA DI VENDITA TRIBUNALE CIVILE E PENALE DI MILANO SEZIONE SECONDA CIVILE - FALLIMENTI **** REGOLAMENTO DI PROCEDURA COMPETITIVA DI VENDITA **** Il Fallimento Mito Srl, R.G. n. 89/2015 (in seguito Fallimento o Società

Dettagli

Prof. Marco Arcari L.G. Concordato Preventivo Costech International Srl in CP n. 151/2015

Prof. Marco Arcari L.G. Concordato Preventivo Costech International Srl in CP n. 151/2015 TRIBUNALE DI MILANO Sezione II Fallimentare CONCORDATO PREVENTIVO OMOLOGATO N. 151/2015 COSTECH INTERNATIONAL S.r.l. INVITO A PRESENTARE OFFERTE MIGLIORATIVE LOTTO 6 Concordato preventivo omologato Costech

Dettagli

TRIBUNALE CIVILE E PENALE DI MILANO SEZIONE SECONDA CIVILE - FALLIMENTI **** REGOLAMENTO DI PROCEDURA COMPETITIVA DI VENDITA SENZA INCANTO

TRIBUNALE CIVILE E PENALE DI MILANO SEZIONE SECONDA CIVILE - FALLIMENTI **** REGOLAMENTO DI PROCEDURA COMPETITIVA DI VENDITA SENZA INCANTO TRIBUNALE CIVILE E PENALE DI MILANO SEZIONE SECONDA CIVILE - FALLIMENTI **** REGOLAMENTO DI PROCEDURA COMPETITIVA DI VENDITA SENZA INCANTO **** Concordato Preventivo MILAN MALL S.R.L. IN LIQUIDAZIONE (di

Dettagli

CONCORDATO PREVENTIVO IMMOBILIARE SAN CAMILLO SRL IN LIQUIDAZIONE n. 169/2013

CONCORDATO PREVENTIVO IMMOBILIARE SAN CAMILLO SRL IN LIQUIDAZIONE n. 169/2013 AVV. CARMELA MATRANGA 20122 Milano, via Fontana n. 5 - tel. 02 86996479 - fax 02 86918115 e mail: cmatranga@avvocatomatranga.com posta certificata: carmela.matranga@milano.pecavvocati.it TRIBUNALE ORDINARIO

Dettagli

Descrizione immobili

Descrizione immobili TRIBUNALE DI ANCONA Seconda sezione civile Ufficio Fallimenti Fallimento n. 55/2008 AVVISO DI VENDITA BENI IMMOBILI CON PROCEDURA COMPETITIVA Il curatore fallimentare Visto L art. 107 comma 1 L.F., il

Dettagli

FALLIMENTO N.136/2015 DELLA BEGNINI S.P.A. BANDO DI GARA PER LE VENDITE MOBILIARI. Modalità di presentazione delle offerte e delle cauzioni

FALLIMENTO N.136/2015 DELLA BEGNINI S.P.A. BANDO DI GARA PER LE VENDITE MOBILIARI. Modalità di presentazione delle offerte e delle cauzioni FALLIMENTO N.136/2015 DELLA BEGNINI S.P.A. BANDO DI GARA PER LE VENDITE MOBILIARI Modalità di presentazione delle offerte e delle cauzioni 1)Gli interessati, entro le ore 12,00 del giorno non festivo antecedente

Dettagli

AVVISO DI VENDITA DI BENI IMMOBILI CON INCANTO. - omissis - 1. Riferimenti catastali

AVVISO DI VENDITA DI BENI IMMOBILI CON INCANTO. - omissis - 1. Riferimenti catastali TRIBUNALE DI CREMONA SEZIONE FALLIMENTARE FALL. N 24/2009 AVVISO DI VENDITA DI BENI IMMOBILI CON INCANTO IL GIUDICE DELEGATO, - omissis - 1. Riferimenti catastali lotto e: a) Foglio 09 mapp. 206 sub. 513,

Dettagli

TRIBUNALE DI ROMA. FALLIMENTO CO.G.I.S. S.p.A. R.G. 195/2004. GIUDICE DELEGATO: dott.ssa Lucia Odello. CURATORE FALLIMENTARE: dott.

TRIBUNALE DI ROMA. FALLIMENTO CO.G.I.S. S.p.A. R.G. 195/2004. GIUDICE DELEGATO: dott.ssa Lucia Odello. CURATORE FALLIMENTARE: dott. TRIBUNALE DI ROMA FALLIMENTO CO.G.I.S. S.p.A. R.G. 195/2004 GIUDICE DELEGATO: dott.ssa Lucia Odello CURATORE FALLIMENTARE: dott. Massimo Nardozi DELEGATO ALLA VENDITA: dott.ssa Marinella Sormani BANDO

Dettagli

TRIBUNALE DI TREVISO CONCORDATO PREVENTIVO N. 1/15 AVVISO DI PROCEDURA COMPETITIVA

TRIBUNALE DI TREVISO CONCORDATO PREVENTIVO N. 1/15 AVVISO DI PROCEDURA COMPETITIVA TRIBUNALE DI TREVISO CONCORDATO PREVENTIVO N. 1/15 AVVISO DI PROCEDURA COMPETITIVA Si rende noto che nel giorno 29 settembre 2017 alle ore 9.30, in Agordo, XXVVII Aprile n. 56, presso la sede dell Agenzia

Dettagli

* * * * * INVITO A TRASMETTERE OFFERTE IRREVOCABILI D ACQUISTO. Il sottoscritto Dott. Giovanni Peli, liquidatore giudiziale del concordato

* * * * * INVITO A TRASMETTERE OFFERTE IRREVOCABILI D ACQUISTO. Il sottoscritto Dott. Giovanni Peli, liquidatore giudiziale del concordato STUDIO Franco Baiguera e Giovanni Peli Dottori Commercialisti Associati Via San Giovanni Bosco, 1E 25125 Brescia Tel: 0302425912 - Fax: 0305531255 TRIBUNALE DI BRESCIA Concordato Preventivo BBI Electric

Dettagli

TRIBUNALE DI TREVISO CONCORDATO PREVENTIVO N. 1/15 AVVISO DI PROCEDURA COMPETITIVA

TRIBUNALE DI TREVISO CONCORDATO PREVENTIVO N. 1/15 AVVISO DI PROCEDURA COMPETITIVA TRIBUNALE DI TREVISO CONCORDATO PREVENTIVO N. 1/15 AVVISO DI PROCEDURA COMPETITIVA Si rende noto che nei giorno 18 novembre 2016 alle ore 10.00, in Agordo, XXVVII Aprile n. 56, presso la sede dell Agenzia

Dettagli

TRIBUNALE DI FORLI SEZIONE FALLIMENTARE. Fallimento n.. 17/2013 AVVISO DI VENDITA BENI MOBILI REGISTRATI

TRIBUNALE DI FORLI SEZIONE FALLIMENTARE. Fallimento n.. 17/2013 AVVISO DI VENDITA BENI MOBILI REGISTRATI TRIBUNALE DI FORLI SEZIONE FALLIMENTARE Fallimento n.. 17/2013 AVVISO DI VENDITA BENI MOBILI REGISTRATI La sottoscritta Dott.ssa Stefania Cristofaro, curatore del fallimento sopra indicato, con studio

Dettagli

Giudice Delegato: Dott.ssa Enrica Bertolotto Curatore: Dott. Luca Rabbia

Giudice Delegato: Dott.ssa Enrica Bertolotto Curatore: Dott. Luca Rabbia TRIBUNALE DI ALESSANDRIA Fallimento: n 57/2015 Giudice Delegato: Dott.ssa Enrica Bertolotto Curatore: Dott. Luca Rabbia - AVVISO DI VENDITA DI BENI MOBILI - Il Fallimento n. 57/2015, dichiarato dal Tribunale

Dettagli

STUDIO NOTARILE dott.ssa Teodora Scarfò Piazza Umberto I, n FRATTAMAGGIORE (NA) Tel. e fax

STUDIO NOTARILE dott.ssa Teodora Scarfò Piazza Umberto I, n FRATTAMAGGIORE (NA) Tel. e fax AVVISO DI VENDITA Proc. Fall. n. 76/02 R.F. del TRIBUNALE DI NAPOLI Il notaio, delegato alle operazioni di vendita ex art. 591 bis c.p.c., nella procedura fallimentare n. 76/02 R.F. del Tribunale di Napoli,

Dettagli

TRIBUNALE DI BERGAMO FALLIMENTO IMMOBILIARE CREMA S.R.L. N. 108/2011. Giudice Delegato: Dott.ssa Elena Gelato

TRIBUNALE DI BERGAMO FALLIMENTO IMMOBILIARE CREMA S.R.L. N. 108/2011. Giudice Delegato: Dott.ssa Elena Gelato TRIBUNALE DI BERGAMO FALLIMENTO IMMOBILIARE CREMA S.R.L. N. 108/2011 Giudice Delegato: Dott.ssa Elena Gelato Curatore Fallimentare: Rag. Simone Andreoletti AVVISO DI VENDITA DI BENI IMMOBILI Il Curatore

Dettagli

TRIBUNALE CIVILE DI GENOVA I AVVISO DI VENDITA

TRIBUNALE CIVILE DI GENOVA I AVVISO DI VENDITA AVV. DAVIDE TONNICCHI TEL 010541263 FAX 010541267 V I A XII O T T O B R E, 1 0 / 1 3 16121 GENOVA D A V I D E. T O N N I C C H I @ SLA- AP. IT D A V I D E G I U S E P P E. T O N N I C C H I @ O R D I N

Dettagli

TRIBUNALE CIVILE E PENALE DI TREVISO FALLIMENTI 155/09 E 284/2010 *** AVVISO DI VENDITA SENZA INCANTO DI BENI IMMOBILI E RAMO D AZIENDA *** Si rende

TRIBUNALE CIVILE E PENALE DI TREVISO FALLIMENTI 155/09 E 284/2010 *** AVVISO DI VENDITA SENZA INCANTO DI BENI IMMOBILI E RAMO D AZIENDA *** Si rende TRIBUNALE CIVILE E PENALE DI TREVISO FALLIMENTI 155/09 E 284/2010 AVVISO DI VENDITA SENZA INCANTO DI BENI IMMOBILI E RAMO D AZIENDA Si rende noto che il giorno 15 gennaio 2013 alle ore 9 presso lo Studio

Dettagli

TRIBUNALE CIVILE E PENALE DI TREVISO. Sezione Fallimentare Reg. Fall. 139/2012. Curatore Dott. Pietro Maschietto

TRIBUNALE CIVILE E PENALE DI TREVISO. Sezione Fallimentare Reg. Fall. 139/2012. Curatore Dott. Pietro Maschietto TRIBUNALE CIVILE E PENALE DI TREVISO Sezione Fallimentare Reg. Fall. 139/2012 Curatore Dott. Pietro Maschietto PROCEDURA COMPETITIVA PER L AGGIUDICAZIONE DI AREA EDIFICABILE SITA NEL CENTRO DI MOGLIANO

Dettagli

Tribunale di Trento - Sezione Fallimentare

Tribunale di Trento - Sezione Fallimentare Tribunale di Trento - Sezione Fallimentare *** FALLIMENTO: TRIVENETA ASFALTI SRL FALLIMENTO NUMERO: 19/2014 GIUDICE DELEGATO: dott.ssa Monica Attanasio CURATORE FALLIMENTARE: dott. Carlo Delladio AVVISO

Dettagli

TRIBUNALE DI TREVISO CONCORDATO PREVENTIVO N. 1/15 AVVISO DI PROCEDURA COMPETITIVA

TRIBUNALE DI TREVISO CONCORDATO PREVENTIVO N. 1/15 AVVISO DI PROCEDURA COMPETITIVA TRIBUNALE DI TREVISO CONCORDATO PREVENTIVO N. 1/15 AVVISO DI PROCEDURA COMPETITIVA Si rende noto che il giorno 31 marzo 2016 alle ore 15.30, presso lo Studio Notarile Associato Baravelli, Bianconi, Talice,

Dettagli

ASSOCIAZIONE NOTARILE PER LE PROCEDURE ESECUTIVE VIA UGO LA MALFA, BRESCIA Tel.: Fax.:

ASSOCIAZIONE NOTARILE PER LE PROCEDURE ESECUTIVE VIA UGO LA MALFA, BRESCIA Tel.: Fax.: ASSOCIAZIONE NOTARILE PER LE PROCEDURE ESECUTIVE VIA UGO LA MALFA, 4 25124 - BRESCIA Tel.: 030.22.28.49 - Fax.: 030.22.42.37 info@anpebrescia.it TRIBUNALE DI BRESCIA FALLIMENTO n. 43/16 (pr. 650/16) +++++++++

Dettagli

TRIBUNALE DI TREVISO AVVISO DI VENDITA Fallimento R.F. 142/2016 PRIMO Esperimento di Vendita

TRIBUNALE DI TREVISO AVVISO DI VENDITA Fallimento R.F. 142/2016 PRIMO Esperimento di Vendita TRIBUNALE DI TREVISO AVVISO DI VENDITA Fallimento R.F. 142/2016 PRIMO Esperimento di Vendita Si rende noto che il giorno 06 dicembre 2017 alle ore 14.00 presso lo Studio del Curatore, dott. Emilio Vellandi,

Dettagli

TRIBUNALE DI GENOVA UFFICIO ESECUZIONI IMMOBILIARI ESECUZIONE IMMOBILIARE N. 834/12 AVVISO VENDITA IMMOBILI SENZA INCANTO

TRIBUNALE DI GENOVA UFFICIO ESECUZIONI IMMOBILIARI ESECUZIONE IMMOBILIARE N. 834/12 AVVISO VENDITA IMMOBILI SENZA INCANTO TRIBUNALE DI GENOVA UFFICIO ESECUZIONI IMMOBILIARI ESECUZIONE IMMOBILIARE N. 834/12 AVVISO VENDITA IMMOBILI SENZA INCANTO Il sottoscritto Avv. Giuseppe Bellieni, delegata alla vendita nella procedura in

Dettagli

TRIBUNALE CIVILE DI MILANO SEZIONE ESECUZIONI IMMOBILIARI. - vista l ordinanza di vendita del Giudice dell Esecuzione in data 11/07/2017;

TRIBUNALE CIVILE DI MILANO SEZIONE ESECUZIONI IMMOBILIARI. - vista l ordinanza di vendita del Giudice dell Esecuzione in data 11/07/2017; Studio Legale Avvocato Alessandro d Alessandro Via Fontana, 18 - Tel. 02/55.01.55.51 20122 MILANO - Fax 02/87.39.38.38 alessandro.dalessandro@milano.pecavvocati.it TRIBUNALE CIVILE DI MILANO SEZIONE ESECUZIONI

Dettagli

TRIBUNALE DI BRESCIA FALLIMENTO n. 337/12 (pr. 949/13) SAMOS COSTRUZIONI S.R.L. in liquidazione C.F

TRIBUNALE DI BRESCIA FALLIMENTO n. 337/12 (pr. 949/13) SAMOS COSTRUZIONI S.R.L. in liquidazione C.F ASSOCIAZIONE NOTARILE PER LE PROCEDURE ESECUTIVE VIA UGO LA MALFA, 4 25124 - BRESCIA Tel.: 030.22.28.49 - Fax.: 030.22.42.37 TRIBUNALE DI BRESCIA FALLIMENTO n. 337/12 (pr. 949/13) SAMOS COSTRUZIONI S.R.L.

Dettagli

TRIBUNALE DI BERGAMO FALLIMENTO IMMOBILIARE CREMA S.R.L. N. 108/2011. Giudice Delegato: Dott.ssa Elena Gelato

TRIBUNALE DI BERGAMO FALLIMENTO IMMOBILIARE CREMA S.R.L. N. 108/2011. Giudice Delegato: Dott.ssa Elena Gelato TRIBUNALE DI BERGAMO FALLIMENTO IMMOBILIARE CREMA S.R.L. N. 108/2011 Giudice Delegato: Dott.ssa Elena Gelato Curatore Fallimentare: Dott. Giacomo Andreoletti AVVISO DI VENDITA DI BENI IMMOBILI Il Curatore

Dettagli

TRIBUNALE DI BERGAMO INVITO AD OFFRIRE / AVVISO DI VENDITA DI BENI IMMOBILI

TRIBUNALE DI BERGAMO INVITO AD OFFRIRE / AVVISO DI VENDITA DI BENI IMMOBILI TRIBUNALE DI BERGAMO Fallimento GIOVI S.R.L. Sede in Carvico (BG) Via Gaetano Donizetti n. 4 Giudice Delegato: Dott. Mauro Vitiello Curatore: Rag. Francesco Pagnini --------- INVITO AD OFFRIRE / AVVISO

Dettagli

intera quota di proprietà : Catasto Fabbricati Sez. NCT, Fg. 23, mapp. 61,

intera quota di proprietà : Catasto Fabbricati Sez. NCT, Fg. 23, mapp. 61, TRIBUNALE DI BRESCIA ******* Procedura 20653/2013 (pr.1043/15) +++++++ Giudice Delegato: dott. Gianni Sabbadini Organismo Composizione Crisi e Liquidatore: dott. Roberto Mutti ******* BANDO DI VENDITA

Dettagli

TRIBUNALE CIVILE DI MILANO SEZIONE FALLIMENTARE. Concordato Preventivo Giovanni Ogna e Figli s.p.a. in liquidazione * * *

TRIBUNALE CIVILE DI MILANO SEZIONE FALLIMENTARE. Concordato Preventivo Giovanni Ogna e Figli s.p.a. in liquidazione * * * PIERLUIGI BENIGNO DOTTORE COMMERCIALISTA Piazza Bertarelli, 1 20122 Milano Tel. 02-58306379 pierluigibenigno@studio-benigno.it TRIBUNALE CIVILE DI MILANO SEZIONE FALLIMENTARE Concordato Preventivo Giovanni

Dettagli

TRIBUNALE CIVILE E PENALE DI COMO SEZIONE FALLIMENTARE FALLIMENTO N. 35/02 IMMOBILIARE CARATE URIO SRL IN LIQUIDAZIONE * * * * * * *

TRIBUNALE CIVILE E PENALE DI COMO SEZIONE FALLIMENTARE FALLIMENTO N. 35/02 IMMOBILIARE CARATE URIO SRL IN LIQUIDAZIONE * * * * * * * TRIBUNALE CIVILE E PENALE DI COMO SEZIONE FALLIMENTARE FALLIMENTO N. 35/02 IMMOBILIARE CARATE URIO SRL IN - Letta l istanza che precede, LIQUIDAZIONE * * * * * * * IL GIUDICE DELEGATO - visto il parere

Dettagli

TRIBUNALE DI S. MARIA C.V. SEZIONE FALLIMENTARE FALLIMENTO N. 114/2013. Il Curatore del Fallimento Avv. Giuseppe Marrocco, ai sensi e

TRIBUNALE DI S. MARIA C.V. SEZIONE FALLIMENTARE FALLIMENTO N. 114/2013. Il Curatore del Fallimento Avv. Giuseppe Marrocco, ai sensi e TRIBUNALE DI S. MARIA C.V. SEZIONE FALLIMENTARE FALLIMENTO N. 114/2013 Avviso di vendita di beni mobili Il Curatore del Fallimento Avv. Giuseppe Marrocco, ai sensi e per gli effetti dell art. 107 L. F.,

Dettagli

TRIBUNALE DI BRESCIA FALLIMENTO n. 373/14 (pr. 239/16) xxxx Con sede a xxx cod. fiscale xxxxx

TRIBUNALE DI BRESCIA FALLIMENTO n. 373/14 (pr. 239/16) xxxx Con sede a xxx cod. fiscale xxxxx ASSOCIAZIONE NOTARILE PER LE PROCEDURE ESECUTIVE VIA UGO LA MALFA, 4 25124 - BRESCIA Tel.: 030.22.28.49 - Fax.: 030.22.42.37 info@anpebrescia.it TRIBUNALE DI BRESCIA FALLIMENTO n. 373/14 (pr. 239/16) xxxx

Dettagli

I beni sono meglio descritti nella perizia di stima redatta dall Architetto Roberto Sozzi consultabile presso la cancelleria fallimentare, gli uffici

I beni sono meglio descritti nella perizia di stima redatta dall Architetto Roberto Sozzi consultabile presso la cancelleria fallimentare, gli uffici TRIBUNALE DI FIRENZE Sezione fallimentare Concordato preventivo 83/2013 Giudice delegato: dott.ssa Rosa Selvarolo Commissario giudiziale: dott. Eros Ceccherini Liquidatore giudiziale: dott. Ettore Del

Dettagli

TRIBUNALE CIVILE DI GENOVA I AVVISO DI VENDITA

TRIBUNALE CIVILE DI GENOVA I AVVISO DI VENDITA AVV. CRISTINA CARENA TEL 010541263 FAX 010541267 V I A XII O T T O B R E, 1 0 / 1 3 16121 GENOVA C R I S T I N A. C A R E N A @ S L A - AP. IT C R I S T I N A. C A R E N A @ L E G A L M A I L. IT TRIBUNALE

Dettagli

TRIBUNALE DI BRESCIA Fallimento BREMACH SRL IN LIQUIDAZIONE N. 20/2012 Giudice Delegato: Dott. Raffaele Del Porto Curatore: Dott.

TRIBUNALE DI BRESCIA Fallimento BREMACH SRL IN LIQUIDAZIONE N. 20/2012 Giudice Delegato: Dott. Raffaele Del Porto Curatore: Dott. STUDIO Franco Baiguera e Giovanni Peli Dottori Commercialisti Associati Via San Giovanni Bosco 1/E 25125 Brescia Tel: 0302425912 Fax: 0305531255 Procedura soggetta a contributo unificato ex art. 9 L. 23/12/99,

Dettagli

Tribunale Civile e Penale di Trento

Tribunale Civile e Penale di Trento Tribunale Civile e Penale di Trento CANCELLERIA FALLIMENTARE PROCEDURA: FALL. N. 27/2016 FALLIMENTO COSTRUZIONI FERRARI DI FERRARI GEOM. ILARIO & C. SNC GIUDICE DELEGATO: dott.ssa Monica Attanasio CURATORE:

Dettagli

AVVISO DI VENDITA SENZA INCANTO IMMOBILI VIA PRAMPOLINI, 7/9 IN NOVATE MILANESE (MI)

AVVISO DI VENDITA SENZA INCANTO IMMOBILI VIA PRAMPOLINI, 7/9 IN NOVATE MILANESE (MI) AVVISO DI VENDITA SENZA INCANTO IMMOBILI VIA PRAMPOLINI, 7/9 IN NOVATE MILANESE (MI) REGOLAMENTO DI GARA ** ** ** Il sottoscritto Pier Franco Savoldi, in qualità di commissario liquidatore della Società

Dettagli

AVV. MARCELLA PUSTERLA STUDIO LEGALE BIANCHI GALLERIA STRASBURGO, N MILANO

AVV. MARCELLA PUSTERLA STUDIO LEGALE BIANCHI GALLERIA STRASBURGO, N MILANO AVV. MARCELLA PUSTERLA STUDIO LEGALE BIANCHI GALLERIA STRASBURGO, N. 3 20121 MILANO TEL. 02.55194415 02.5512158 TRIBUNALE DI MILANO SEZIONE ESECUZIONI IMMOBILIARI GIUDICE: DOTT.SSA SIMONA CATERBI Nella

Dettagli

INVITO ALLA PRESENTAZIONE DI OFFERTE IRREVOCABILI PER L ACQUISTO DI BENI IMMOBILI IN BIELLA - CENTRO COMMERCIALE I GIARDINI

INVITO ALLA PRESENTAZIONE DI OFFERTE IRREVOCABILI PER L ACQUISTO DI BENI IMMOBILI IN BIELLA - CENTRO COMMERCIALE I GIARDINI INVITO ALLA PRESENTAZIONE DI OFFERTE IRREVOCABILI PER L ACQUISTO DI BENI IMMOBILI IN BIELLA - CENTRO COMMERCIALE I GIARDINI L'amministratore Unico della società "ILARIA S.R.L." con sede in Novara, Baluardo

Dettagli

TRIBUNALE CIVILE DI GENOVA

TRIBUNALE CIVILE DI GENOVA TRIBUNALE CIVILE DI GENOVA Ufficio Esecuzioni Immobiliari Esecuzione n 973/2014 R.E. AVVISO DI II VENDITA L Avv. Giuseppe Giachero (C.F.: GCHGPP65L21D969F, Posta Elettronica Certificata: giuseppe.giachero@ordineavvgenova.it,

Dettagli

TRIBUNALE DI BRESCIA FALLIMENTO n. 281/15 (pr. 451/16) Giudice Delegato: Dott.ssa Angelina Baldissera Curatore: Dott. Giovanni Lorenzo Peli

TRIBUNALE DI BRESCIA FALLIMENTO n. 281/15 (pr. 451/16) Giudice Delegato: Dott.ssa Angelina Baldissera Curatore: Dott. Giovanni Lorenzo Peli ASSOCIAZIONE NOTARILE PER LE PROCEDURE ESECUTIVE VIA UGO LA MALFA, 4 25124 - BRESCIA Tel.: 030.22.28.49 - Fax.: 030.22.42.37 TRIBUNALE DI BRESCIA FALLIMENTO n. 281/15 (pr. 451/16) +++++ Giudice Delegato:

Dettagli

TRIBUNALE CIVILE DI ANCONA SEZIONE FALLIMENTARE AVVISO DI VENDITA IMMOBILIARE SENZA INCANTO FALLIMENTO N. 43/2013

TRIBUNALE CIVILE DI ANCONA SEZIONE FALLIMENTARE AVVISO DI VENDITA IMMOBILIARE SENZA INCANTO FALLIMENTO N. 43/2013 TRIBUNALE CIVILE DI ANCONA SEZIONE FALLIMENTARE AVVISO DI VENDITA IMMOBILIARE SENZA INCANTO FALLIMENTO N. 43/2013 Il sottoscritto Curatore Rag. Giannino Lattanzi, Curatore del fallimento in epigrafe, avvisa

Dettagli

TRIBUNALE DI PIACENZA. Sezione fallimentare AVVISO DI VENDITA. Fallimento n. 6/09 di Gruppo Ecor Immobiliare S.r.l.

TRIBUNALE DI PIACENZA. Sezione fallimentare AVVISO DI VENDITA. Fallimento n. 6/09 di Gruppo Ecor Immobiliare S.r.l. 1 TRIBUNALE DI PIACENZA Sezione fallimentare AVVISO DI VENDITA Fallimento n. 6/09 di Gruppo Ecor Immobiliare S.r.l. Il sottoscritto dott. Vittorio Boscarelli, Notaio in Piacenza, delegato curatore dott.

Dettagli

TRIBUNALE DI MANTOVA FALLIMENTO N. 19/2007 R.F. GIUDICE DELEGATO DOTT.SSA LAURA FIORONI CURATORE AVV. FRANCO BENASSI AVVISO DI VENDITA

TRIBUNALE DI MANTOVA FALLIMENTO N. 19/2007 R.F. GIUDICE DELEGATO DOTT.SSA LAURA FIORONI CURATORE AVV. FRANCO BENASSI AVVISO DI VENDITA TRIBUNALE DI MANTOVA FALLIMENTO N. 19/2007 R.F. GIUDICE DELEGATO DOTT.SSA LAURA FIORONI CURATORE AVV. FRANCO BENASSI AVVISO DI VENDITA Si comunica che il Fallimento in epigrafe intende procedere a vendita

Dettagli

TRIBUNALE DI ASTI VENDITA MOBILIARE DA FALLIMENTO AVVISO DI VENDITA. Nel Fallimento 49/2015

TRIBUNALE DI ASTI VENDITA MOBILIARE DA FALLIMENTO AVVISO DI VENDITA. Nel Fallimento 49/2015 TRIBUNALE DI ASTI VENDITA MOBILIARE DA FALLIMENTO AVVISO DI VENDITA Nel Fallimento 49/2015 Il sottoscritto Roberto Puntoni, dottore commercialista, Curatore del Fallimento 49/2015, ha delegato, come da

Dettagli

esecutiva promossa da ITALFONDIARIO S.p.A.:

esecutiva promossa da ITALFONDIARIO S.p.A.: Studio Legale Associato Ferrari-Fera Via XII Ottobre 12/5 sc. 16121 Genova TRIBUNALE DI GENOVA Terzo avviso di vendita Procedura esecutiva immobiliare n. 492/2015 R.G.E. promossa da ITALFONDIARIO S.p.A.

Dettagli

TRIBUNALE CIVILE DI MILANO SEZIONE ESECUZIONI IMMOBILIARI. - vista l ordinanza di vendita del Giudice dell Esecuzione in data 29/02/2016;

TRIBUNALE CIVILE DI MILANO SEZIONE ESECUZIONI IMMOBILIARI. - vista l ordinanza di vendita del Giudice dell Esecuzione in data 29/02/2016; Studio Legale Avvocato Alessandro d Alessandro Via Fontana, 18 - Tel. 02/55.01.55.51 20122 MILANO - Fax 02/87.39.38.38 alessandro.dalessandro@milano.pecavvocati.it TRIBUNALE CIVILE DI MILANO SEZIONE ESECUZIONI

Dettagli

TRIBUNALE DI BERGAMO FALLIMENTO F.LLI MANENTI S.R.L. N. 207/12. Giudice Delegato: Dott. Mauro Vitiello. Curatore Fallimentare: Rag. Simone Andreoletti

TRIBUNALE DI BERGAMO FALLIMENTO F.LLI MANENTI S.R.L. N. 207/12. Giudice Delegato: Dott. Mauro Vitiello. Curatore Fallimentare: Rag. Simone Andreoletti TRIBUNALE DI BERGAMO FALLIMENTO F.LLI MANENTI S.R.L. N. 207/12 Giudice Delegato: Dott. Mauro Vitiello Curatore Fallimentare: Rag. Simone Andreoletti AVVISO DI VENDITA DI BENI IMMOBILI Il Curatore Fallimentare,

Dettagli

TRIBUNALE DI GENOVA Ufficio Esecuzioni Immobiliari

TRIBUNALE DI GENOVA Ufficio Esecuzioni Immobiliari TRIBUNALE DI GENOVA Ufficio Esecuzioni Immobiliari *** AVVISO DI VENDITA *** La sottoscritta dott.ssa Marjorie Lindao, delegata in data 28.10.2015 dal G.E. dott. Daniele Bianchi al compimento delle operazioni

Dettagli

DISPOSIZIONI GENERALI IN MATERIA DI VENDITE IMMOBILIARI ***** MODALITÀ DI PRESENTAZIONE DELLE OFFERTE

DISPOSIZIONI GENERALI IN MATERIA DI VENDITE IMMOBILIARI ***** MODALITÀ DI PRESENTAZIONE DELLE OFFERTE ALLEGATO A DISPOSIZIONI GENERALI IN MATERIA DI VENDITE IMMOBILIARI ***** MODALITÀ DI PRESENTAZIONE DELLE OFFERTE 1) Le offerte di acquisto dovranno essere presentate in busta chiusa consegnata allo Studio

Dettagli

TRIBUNALE DI GENOVA Ufficio Esecuzioni Immobiliari

TRIBUNALE DI GENOVA Ufficio Esecuzioni Immobiliari TRIBUNALE DI GENOVA Ufficio Esecuzioni Immobiliari *** AVVISO DI VENDITA Il sottoscritto dott. Giovanni Beniscelli, delegato al compimento delle operazioni di vendita ai sensi dell'art. 591-bis c.p.c.

Dettagli

TRIBUNALE CIVILE E PENALE DI PADOVA SEZIONE FALLIMENTARE AVVISO VENDITA COMPETITIVA BENI MOBILI

TRIBUNALE CIVILE E PENALE DI PADOVA SEZIONE FALLIMENTARE AVVISO VENDITA COMPETITIVA BENI MOBILI TRIBUNALE CIVILE E PENALE DI PADOVA SEZIONE FALLIMENTARE FALLIMENTO: MIMODESIGNGROUP SRL N. 76N/2013 Giudice Delegato: dott.ssa MARIA ANTONIA MAIOLINO Curatore: dott.ssa RAFAELLA BRESSAN AVVISO VENDITA

Dettagli

- vista l ordinanza di vendita del Giudice dell Esecuzione in data 20/05/2015;

- vista l ordinanza di vendita del Giudice dell Esecuzione in data 20/05/2015; Studio Legale Avvocato Alessandro d Alessandro Via Fontana, 18 - Tel. 02/55.01.55.51 20122 MILANO - Fax 02/87.39.38.38 alessandro.dalessandro@milano.pecavvocati.it TRIBUNALE CIVILE DI MILANO SEZIONE ESECUZIONI

Dettagli

BANDO DI VENDITA DEI BENI IMMOBILI IN LIVORNO 3 esperimento Offerte in busta chiusa

BANDO DI VENDITA DEI BENI IMMOBILI IN LIVORNO 3 esperimento Offerte in busta chiusa TRIBUNALE DI BRESCIA - Fallimento n. 170/05 - Immobiliare Mare Spa (gruppo Finmatica) con sede in Brescia Via Sorbanella n. 30 - Giudice Delegato: Dott. Stefano Franchioni - Curatore: Dott. Antonio Passantino

Dettagli

I BANDO DI VENDITA di AZIONI FIS S.P.A. La sottoscritta dott.ssa Roberta Tegoletti, Liquidatore dell accordo di

I BANDO DI VENDITA di AZIONI FIS S.P.A. La sottoscritta dott.ssa Roberta Tegoletti, Liquidatore dell accordo di Dott.ssa ROBERTA TEGOLETTI Dottore Commercialista e Revisore Contabile Via San Giovanni Bosco, 1/E 25125 Brescia Tel: 0302425912 Fax: 0305531255 pec:roberta.tegoletti@odcecbrescia.it TRIBUNALE DI BRESCIA

Dettagli

inefficacia della stessa, ex art. 571 c.p.c ,44 (Centocinquantaseimilaseicentosei/44).

inefficacia della stessa, ex art. 571 c.p.c ,44 (Centocinquantaseimilaseicentosei/44). TRIBUNALE DI RAGUSA ESECUZIONE IMMOBILIARE N. 196/2014 REG. ESEC. IMM. Avviso di vendita immobiliare Quarto tentativo Il sottoscritto Avv. Alessandro Ingala del Foro di Ragusa, con studio in Modica, Via

Dettagli

Reg. Es. Imm. N. 586/2011 TRIBUNALE DI GENOVA AVVISO DI VENDITA (6 esperimento)

Reg. Es. Imm. N. 586/2011 TRIBUNALE DI GENOVA AVVISO DI VENDITA (6 esperimento) Reg. Es. Imm. N. 586/2011 TRIBUNALE DI GENOVA AVVISO DI VENDITA (6 esperimento) Il professionista delegato Dott. Massimo Nucci nella procedura esecutiva promossa da Banca Nazionale del Lavoro - visto il

Dettagli

TRIBUNALE DI BRESCIA FALLIMENTO n. 215/15 (pr. 1033/15) xxxx Con sede a xxxx cod. fiscale: xxxx

TRIBUNALE DI BRESCIA FALLIMENTO n. 215/15 (pr. 1033/15) xxxx Con sede a xxxx cod. fiscale: xxxx ASSOCIAZIONE NOTARILE PER LE PROCEDURE ESECUTIVE VIA UGO LA MALFA, 4 25124 - BRESCIA Tel.: 030.22.28.49 - Fax.: 030.22.42.37 info@anpebrescia.it TRIBUNALE DI BRESCIA FALLIMENTO n. 215/15 (pr. 1033/15)

Dettagli

TRIBUNALE DI GENOVA UFFICIO ESECUZIONI IMMOBILIARI PROCEDURA DELEGATA QUARTO AVVISO DI VENDITA *-*-*-*-*-*-*-*-*-* LA SOTTOSCRITTA DELEGATA

TRIBUNALE DI GENOVA UFFICIO ESECUZIONI IMMOBILIARI PROCEDURA DELEGATA QUARTO AVVISO DI VENDITA *-*-*-*-*-*-*-*-*-* LA SOTTOSCRITTA DELEGATA TRIBUNALE DI GENOVA UFFICIO ESECUZIONI IMMOBILIARI R.G.E.627/2014 G.D. Dott. Ammendolia PROCEDURA DELEGATA QUARTO AVVISO DI VENDITA *-*-*-*-*-*-*-*-*-* LA SOTTOSCRITTA DELEGATA Dott.ssa Biancamaria Casò

Dettagli

TRIBUNALE DI TREVISO-SEZIONE FALLIMENTI

TRIBUNALE DI TREVISO-SEZIONE FALLIMENTI TRIBUNALE DI TREVISO-SEZIONE FALLIMENTI FALLIMENTO N. 72/2016 AVVISO D'ASTA SENZA INCANTO Si rende noto che il Giudice Delegato, dott.ssa Caterina Passarelli, ha fissato per il giorno 6 aprile 2017 ad

Dettagli

TRIBUNALE CIVILE DI GENOVA

TRIBUNALE CIVILE DI GENOVA Avv. Federica Marchese Via alla Porta degli Archi, 3/15 16121 Genova Tel. 010/806.34.40 - Fax. 010/893.000.41 PEC: federica.marchese@ordineavvgenova.it TRIBUNALE CIVILE DI GENOVA UFFICIO ESECUZIONI IMMOBILIARI

Dettagli

TRIBUNALE DI PISA Sezione Fallimentare CONCORDATO PREVENTIVO Nesti Auto SpA n 17/2010

TRIBUNALE DI PISA Sezione Fallimentare CONCORDATO PREVENTIVO Nesti Auto SpA n 17/2010 TRIBUNALE DI PISA Sezione Fallimentare CONCORDATO PREVENTIVO Nesti Auto SpA n 17/2010 Giudice Delegato: Dott. Giovanni Zucconi Commissario e liquidatore giudiziale: Prof. Stefano Garzella AVVISO DI VENDITA

Dettagli

TRIBUNALE DI BOLZANO UFFICIO FALLIMENTI DISPOSIZIONI GENERALI IN MATERIA DI VENDITE IMMOBILIARI

TRIBUNALE DI BOLZANO UFFICIO FALLIMENTI DISPOSIZIONI GENERALI IN MATERIA DI VENDITE IMMOBILIARI TRIBUNALE DI BOLZANO UFFICIO FALLIMENTI DISPOSIZIONI GENERALI IN MATERIA DI VENDITE IMMOBILIARI La presente procedura di vendita è gestita dal Curatore Fallimentare e regolata dalle disposizioni sulle

Dettagli

TRIBUNALE CIVILE E PENALE DI MODENA. Concordato preventivo Costruzioni Edilmontanari S.r.l. n. 4/2004

TRIBUNALE CIVILE E PENALE DI MODENA. Concordato preventivo Costruzioni Edilmontanari S.r.l. n. 4/2004 TRIBUNALE CIVILE E PENALE DI MODENA Concordato preventivo Costruzioni Edilmontanari S.r.l. n. 4/2004 Giudice delegato: Dott.ssa Alessandra Mirabelli Commissario giudiziale: Avv. Claudio Previdi Liquidatore

Dettagli

IV avviso di vendita immobiliare a prezzo ribassato del 10%

IV avviso di vendita immobiliare a prezzo ribassato del 10% IV avviso di vendita immobiliare a prezzo ribassato del 10% Nella procedura esecutiva immobiliare n. 144/2013 RGE, il sottoscritto Dott. Marcello Cosentino, Dottore Commercialista, con studio in Portogruaro,

Dettagli

,00 in caso di apertura dell incanto

,00 in caso di apertura dell incanto TRIBUNALE CIVILE E PENALE DI FIRENZE SEZIONE FALLIMENTARE FALLIMENTO R.F. N 81/11 Giudice Delegato: Dott.ssa Silvia Governatori Curatore: Rag. Daniele Pucci AVVISO DI VENDITA SENZA INCANTO Il giorno 8

Dettagli

TRIBUNALE DI BERGAMO INVITO AD OFFRIRE / AVVISO DI VENDITA DI BENI IMMOBILI

TRIBUNALE DI BERGAMO INVITO AD OFFRIRE / AVVISO DI VENDITA DI BENI IMMOBILI TRIBUNALE DI BERGAMO Fallimento: EXPERIA REAL INVEST S.R.L. Sede in Alzano Lombardo (BG) Viale Roma n. 25 Giudice Delegato: Dott. Mauro Vitiello Curatore: Rag. Anna Pagnini --------- INVITO AD OFFRIRE

Dettagli

DISCIPLINARE DI PROCEDURA DI VENDITA DI BENI MOBILI

DISCIPLINARE DI PROCEDURA DI VENDITA DI BENI MOBILI TRIBUNALE DI MILANO Sezione Fallimenti Fallimento: GRAFICHE MILANO PHARM S.R.L. IN LIQUIDAZIONE Reg.Fall.: n. 16/2017 Giudice Delegato: Dott. Guido Macripò Curatore: Dott.ssa Angela Iseppon DISCIPLINARE

Dettagli

TRIBUNALE DI LANCIANO Avviso di Vendita Immobiliare

TRIBUNALE DI LANCIANO Avviso di Vendita Immobiliare TRIBUNALE DI LANCIANO Avviso di Vendita Immobiliare Il Dott. Sebastiano Nasuti, ragioniere commercialista in Lanciano, delegato ai sensi dell art. 591 bis c.p.c., dal Giudice dell Esecuzione Dott. Massimo

Dettagli

TRIBUNALE DI BERGAMO INVITO AD OFFRIRE / AVVISO DI VENDITA DI BENI IMMOBILI

TRIBUNALE DI BERGAMO INVITO AD OFFRIRE / AVVISO DI VENDITA DI BENI IMMOBILI TRIBUNALE DI BERGAMO Fallimento GIOVI S.R.L. Sede in Carvico (BG) Via Gaetano Donizetti n. 4 Giudice Delegato: Dott. Mauro Vitiello Curatore: Rag. Francesco Pagnini --------- INVITO AD OFFRIRE / AVVISO

Dettagli

TRIBUNALE CIVILE DI GENOVA

TRIBUNALE CIVILE DI GENOVA DOTT. MONICA ZAFFAINA COMMERCIALISTA REVISORE CONTABILE VIA, CESAREA 2/43B - 16121 GENOVA TEL. 010530071 - FAX 0105848660 TRIBUNALE CIVILE DI GENOVA Ufficio Esecuzioni Immobiliari Procedura esecutiva n.

Dettagli

TRIBUNALE DI BRESCIA SEZIONE FALLIMENTARE 87/2012 G.D.: *** BANDO

TRIBUNALE DI BRESCIA SEZIONE FALLIMENTARE 87/2012 G.D.: *** BANDO TRIBUNALE DI BRESCIA SEZIONE FALLIMENTARE Fallimento Comlube s.r.l. in liquidazione n 87/2012 G.D.: Dott. Stefano Rosa Curatore: Gianpaolo Magnini *** BANDO di CESSIONE d AZIENDA Il sottoscritto Gianpaolo

Dettagli

- vista l ordinanza di vendita del Giudice dell Esecuzione in data 23/05/2014;

- vista l ordinanza di vendita del Giudice dell Esecuzione in data 23/05/2014; Studio Legale Avvocato Alessandro d Alessandro Via Fontana, 18 - Tel. 02/55.01.55.51 20122 MILANO - Fax 02/87.39.38.38 alessandro.dalessandro@milano.pecavvocati.it PROCEDURA N. R.G.E. 3225/2012 TRIBUNALE

Dettagli

TRIBUNALE DI BRESCIA SEZIONE SPEC. IMPRESA ** ** ** CONCORDATO PREVENTIVO N. 19/2014 ATIG BRESCIANA COSTRUZIONI SRL IN LIQUIDAZIONE

TRIBUNALE DI BRESCIA SEZIONE SPEC. IMPRESA ** ** ** CONCORDATO PREVENTIVO N. 19/2014 ATIG BRESCIANA COSTRUZIONI SRL IN LIQUIDAZIONE DOTT. MARCO GREGORINI Via Creta n. 21 25124 BRESCIA Tel.0303771476 Fax 0303751514 Gregorini@MultiStudioSrl.com PEC marco.gregorini@legalmail.it C.F. GRGMRC70D23D251L TRIBUNALE DI BRESCIA SEZIONE SPEC.

Dettagli

T R I B U N A L E O R D I N A R I O DI V I B O V A L E N T I A S E Z I O N E F A L L I M E N T A R E

T R I B U N A L E O R D I N A R I O DI V I B O V A L E N T I A S E Z I O N E F A L L I M E N T A R E T R I B U N A L E O R D I N A R I O DI V I B O V A L E N T I A S E Z I O N E F A L L I M E N T A R E F ALL. SIFE R SRL Corso Regina Margherita 38 89817 Vibo Valentia PROC. N. 18/2011 - G.D. Dott.ssa Di

Dettagli

TRIBUNALE DI TREVISO AVVISO DI VENDITA Fallimento R.F. 107/2012 Terzo Esperimento di Vendita

TRIBUNALE DI TREVISO AVVISO DI VENDITA Fallimento R.F. 107/2012 Terzo Esperimento di Vendita TRIBUNALE DI TREVISO AVVISO DI VENDITA Fallimento R.F. 107/2012 Terzo Esperimento di Vendita Si rende noto che il giorno 12 Febbraio 2015 alle ore 12.00 presso lo Studio del Curatore, dott. Emilio Vellandi,

Dettagli

ANDREA BRUNI PRENCIPE DOTTORE COMMERCIALISTA REVISORE CONTABILE VIA ASSAROTTI N. 3/ GENOVA TEL 010/ FAX 010/ *****

ANDREA BRUNI PRENCIPE DOTTORE COMMERCIALISTA REVISORE CONTABILE VIA ASSAROTTI N. 3/ GENOVA TEL 010/ FAX 010/ ***** ANDREA BRUNI PRENCIPE DOTTORE COMMERCIALISTA REVISORE CONTABILE VIA ASSAROTTI N. 3/3-16122 GENOVA TEL 010/8391347 - FAX 010/4207022 TRIBUNALE CIVILE DI GENOVA Ufficio Esecuzioni Immobiliari Procedura esecutiva

Dettagli

ANNA S. BANDINI AVVOCATO MARSALA Via Trapani 139 Tel.fax

ANNA S. BANDINI AVVOCATO MARSALA Via Trapani 139 Tel.fax ANNA S. BANDINI AVVOCATO 91025 MARSALA Via Trapani 139 Tel.fax 0923.711506 bandiniannasandra@pec.ordineavvocatimarsala.it TRIBUNALE CIVILE DI MARSALA Sezione fallimentare Fallimento n. 1687/1997 G.D. Boccarato

Dettagli

AVVISO DI VENDITA IMMOBILIARE

AVVISO DI VENDITA IMMOBILIARE TRIBUNALE CIVILE DI GENOVA Procedura esecutiva n. 615/09 + 825/15 promossa da Perrone Germana * * * * * AVVISO DI VENDITA IMMOBILIARE Il sottoscritto Dott. Daniele Burlando Dottore Commercialista e-mail

Dettagli

TRIBUNALE CIVILE E PENALE DI CREMONA. Sezione Fallimentare

TRIBUNALE CIVILE E PENALE DI CREMONA. Sezione Fallimentare TRIBUNALE CIVILE E PENALE DI CREMONA Sezione Fallimentare Concordato preventivo: ABIBES S.r.l. C.P. n. 4/2013 Giudice Delegato: dott.ssa Maria Marta Cristoni Commissario Giudiziale: dott. Ernesto Quinto

Dettagli

Tribunale di Bergamo. Seconda sezione civile * * * FALLIMENTO: Sigma Engineering S.r.l. con sede in Rogno (Bg), via S. * * *

Tribunale di Bergamo. Seconda sezione civile * * * FALLIMENTO: Sigma Engineering S.r.l. con sede in Rogno (Bg), via S. * * * Tribunale di Bergamo Seconda sezione civile * * * FALLIMENTO: Sigma Engineering S.r.l. con sede in Rogno (Bg), via S. Rita da Cascia n. 18 R.F. 15/2015 Giudice Delegato: Dott. Giovanni Panzeri Curatore:

Dettagli

TRIBUNALE CIVILE DI GENOVA

TRIBUNALE CIVILE DI GENOVA TRIBUNALE CIVILE DI GENOVA Ufficio Esecuzioni Immobiliari Esecuzione n 41/2017 R.E. AVVISO DI VENDITA L Avv. Giuseppe Giachero (C.F.: GCHGPP65L21D969F, Posta Elettronica Certificata: giuseppe.giachero@ordineavvgenova.it,

Dettagli

TRIBUNALE DI CUNEO AVVISO DI VENDITA. Il sottoscritto Dott. Giovanni Imberti, professionista delegato per le operazioni di vendita,

TRIBUNALE DI CUNEO AVVISO DI VENDITA. Il sottoscritto Dott. Giovanni Imberti, professionista delegato per le operazioni di vendita, IL PROFESSIONISTA DELEGATO Dott. Giovanni Imberti Via Mazzini, 15 12061 Carrù (CN) Tel.0173-759301 Fax 0171-1900216 email: giovanni@studioimberti.net PEC: giovanni.imberti@odcec.cuneo.legalmail.it TRIBUNALE

Dettagli

TRIBUNALE CIVILE DI MILANO SEZIONE ESECUZIONI IMMOBILIARI. - vista l ordinanza di vendita del Giudice dell Esecuzione in data 02/04/2015;

TRIBUNALE CIVILE DI MILANO SEZIONE ESECUZIONI IMMOBILIARI. - vista l ordinanza di vendita del Giudice dell Esecuzione in data 02/04/2015; Studio Legale Avvocato Alessandro d Alessandro Via Fontana, 18 - Tel. 02/55.01.55.51 20122 MILANO - Fax 02/87.39.38.38 alessandro.dalessandro@milano.pecavvocati.it PROCEDURA N. R.G.E. 1753/2009 TRIBUNALE

Dettagli

AVVISO DI VENDITA IMMOBILIARE Il sottoscritto Morandin Dr. Franco, con studio in Treviso Via San Nicolò n. 9, quale Commissario Liquidatore della

AVVISO DI VENDITA IMMOBILIARE Il sottoscritto Morandin Dr. Franco, con studio in Treviso Via San Nicolò n. 9, quale Commissario Liquidatore della AVVISO DI VENDITA IMMOBILIARE Il sottoscritto Morandin Dr. Franco, con studio in Treviso Via San Nicolò n. 9, quale Commissario Liquidatore della procedura di liquidazione coatta amministrativa di una

Dettagli

BANDO PER LA VENDITA TRAMITE PROCEDURA COMPETITIVA DI UN FABBRICATO INDUSTRIALE SITO A MELDOLA (FC)

BANDO PER LA VENDITA TRAMITE PROCEDURA COMPETITIVA DI UN FABBRICATO INDUSTRIALE SITO A MELDOLA (FC) TRIBUNALE DI TREVISO *** FALLIMENTO N. 42/2016 Giudice Delegato: dott.ssa Petra Uliana Curatore: dott. Michele Stiz BANDO PER LA VENDITA TRAMITE PROCEDURA COMPETITIVA DI UN FABBRICATO INDUSTRIALE SITO

Dettagli

Tribunale di Roma Concordato Preventivo: n. 25/2011 Giudice Delegato: Dott.ssa Odello Liquidatore Giudiziale: Dott. Maurizio De Filippo.

Tribunale di Roma Concordato Preventivo: n. 25/2011 Giudice Delegato: Dott.ssa Odello Liquidatore Giudiziale: Dott. Maurizio De Filippo. Tribunale di Roma Concordato Preventivo: n. 25/2011 Giudice Delegato: Dott.ssa Odello Liquidatore Giudiziale: Dott. Maurizio De Filippo Il liquidatore giudiziale della Procedura in epigrafe, Dott. Maurizio

Dettagli

TRIBUNALE DI NOLA SEZIONE FALLIMENTARE CONCORDATO PREVENTIVO N. 3/2008 INVITO A PRESENTARE OFFERTE IRREVOCABILI DI ACQUISTO IN BUSTA CHIUSA

TRIBUNALE DI NOLA SEZIONE FALLIMENTARE CONCORDATO PREVENTIVO N. 3/2008 INVITO A PRESENTARE OFFERTE IRREVOCABILI DI ACQUISTO IN BUSTA CHIUSA TRIBUNALE DI NOLA SEZIONE FALLIMENTARE CONCORDATO PREVENTIVO N. 3/2008 INVITO A PRESENTARE OFFERTE IRREVOCABILI DI ACQUISTO IN BUSTA CHIUSA Il liquidatore giudiziale del concordato preventivo n. 3/2008,

Dettagli

TRIBUNALE DI BERGAMO - Sezione Fallimentare Fallimento IMMOBILIARE FIORINI S.r.l. in liquidazione - Bergamo - n. 238/15 R. F.

TRIBUNALE DI BERGAMO - Sezione Fallimentare Fallimento IMMOBILIARE FIORINI S.r.l. in liquidazione - Bergamo - n. 238/15 R. F. TRIBUNALE DI BERGAMO - Sezione Fallimentare Fallimento IMMOBILIARE FIORINI S.r.l. in liquidazione - Bergamo - n. 238/15 R. F. Giudice Delegato dott.ssa Elena Gelato ** *** ** Bando di vendita di immobili

Dettagli

TRIBUNALE CIVILE E PENALE DI PADOVA SEZIONE FALLIMENTARE AVVISO VENDITA COMPETITIVA BENI MOBILI

TRIBUNALE CIVILE E PENALE DI PADOVA SEZIONE FALLIMENTARE AVVISO VENDITA COMPETITIVA BENI MOBILI TRIBUNALE CIVILE E PENALE DI PADOVA SEZIONE FALLIMENTARE FALLIMENTO: FALEGNAMERIA CORSO SNC DI CORSO A. & C. n. 171N/2012 Giudice Delegato: dott.ssa MARIA ANTONIA MAIOLINO Curatore: dott.ssa RAFAELLA BRESSAN

Dettagli

Il giorno 04/04/2016 ore presso il Tribunale di Pisa dinnanzi al Giudice Delegato si terrà l udienza per l esame delle offerte.

Il giorno 04/04/2016 ore presso il Tribunale di Pisa dinnanzi al Giudice Delegato si terrà l udienza per l esame delle offerte. TRIBUNALE DI PISA Concordato Preventivo n. 43/2015 Ricerca offerte di acquisto migliorative per la vendita di una Farmacia nel comune di Peccioli. Il Tribunale di Pisa rilevato che il piano di concordato

Dettagli

TRIBUNALE ORDINARIO DI VENEZIA

TRIBUNALE ORDINARIO DI VENEZIA TRIBUNALE ORDINARIO DI VENEZIA Avviso di vendita immobiliare delegata a professionista Nella procedura esecutiva immobiliare n. 400/2012 RGE, il sottoscritto dott. Marcello Cosentino, Dottore Commercialista,

Dettagli

TRIBUNALE DI BERGAMO UFFICIO ESECUZIONI IMMOBILIARI *** PROCEDURA ESECUTIVA R.G.E. n. 555/16 AVVISO DI VENDITA

TRIBUNALE DI BERGAMO UFFICIO ESECUZIONI IMMOBILIARI *** PROCEDURA ESECUTIVA R.G.E. n. 555/16 AVVISO DI VENDITA TRIBUNALE DI BERGAMO UFFICIO ESECUZIONI IMMOBILIARI PROCEDURA ESECUTIVA R.G.E. n. 555/16 AVVISO DI VENDITA Il sottoscritto Dott. Alberto Carrara, Professionista Delegato alla vendita dal Giudice delle

Dettagli

AVVISO DI VENDITA TRAMITE PROCEDURA COMPETITIVA

AVVISO DI VENDITA TRAMITE PROCEDURA COMPETITIVA AVVISO DI VENDITA TRAMITE PROCEDURA COMPETITIVA TRIBUNALE DI AGRIGENTO - FALLIMENTO N. 10/2015 Giudice Delegato: Dott.ssa Silvia Capitano Curatore Dott. Ciro Pinelli Si rende noto che il giorno 10/01/2017

Dettagli

ANDREA CASTELLO DOTTORE COMMERCIALISTA REVISORE CONTABILE VIA ASSAROTTI N. 3/ GENOVA TEL 010/ FAX 010/

ANDREA CASTELLO DOTTORE COMMERCIALISTA REVISORE CONTABILE VIA ASSAROTTI N. 3/ GENOVA TEL 010/ FAX 010/ ANDREA CASTELLO DOTTORE COMMERCIALISTA REVISORE CONTABILE VIA ASSAROTTI N. 3/3-16122 GENOVA TEL 010/8391347 - FAX 010/4207022 TRIBUNALE CIVILE DI GENOVA Ufficio Esecuzioni Immobiliari Procedura esecutiva

Dettagli

AVVISO DI VENDITA II ESPERIMENTO DI VENDITA IMMOBILI. il giorno 27 Giugno 2017 all ora indicata Lotto Unico alle ore 18.00

AVVISO DI VENDITA II ESPERIMENTO DI VENDITA IMMOBILI. il giorno 27 Giugno 2017 all ora indicata Lotto Unico alle ore 18.00 TRIBUNALE DI TREVISO SEZIONE FALLIMENTARE AVVISO DI VENDITA FALLIMENTO NR. 35/2015 - SENT. NR. 35/2015 * * * CURATORE: DOTT. GIANNI DALL AGATA PROFESSIONISTA DELEGATO ALLA VENDITA: DOTT.SSA SARA RISTORI

Dettagli

Città di Vigevano Provincia di Pavia

Città di Vigevano Provincia di Pavia Città di Vigevano Provincia di Pavia AVVISO D ASTA PUBBLICA ALIENAZIONE DI IMMOBILE DI PROPRIETA COMUNALE SITO IN CORSO BRODOLINI CENSITO A C.T. AL FOGLIO 72 MAPPALE 328. Il Comune di Vigevano, in esecuzione

Dettagli

TRIBUNALE ORDINARIO DI ROVERETO AVVISO DI VENDITA

TRIBUNALE ORDINARIO DI ROVERETO AVVISO DI VENDITA A N E A D ASSOCIAZIONE NOTARILE ESECUZIONI E ATTIVITA DELEGATE sede legale: via Carducci, 13-38068 Rovereto (TN) uffici: TRIBUNALE DI ROVERETO, Corso A. Rosmini, 65 tel. 0464/750120 c.f. e p.iva 02261970228

Dettagli

BANDO DI VENDITA DI BENI IMMOBILI IV vendita in busta chiusa

BANDO DI VENDITA DI BENI IMMOBILI IV vendita in busta chiusa ASSOCIAZIONE NOTARILE PER LE PROCEDURE ESECUTIVE VIA UGO LA MALFA, 4 25124 - BRESCIA Tel.: 030.22.28.49 - Fax.: 030.22.42.37 TRIBUNALE DI BRESCIA CONCORDATO PREVENTIVO n. 2/13 (pr. 379/16) ++++ Giudice

Dettagli