Osservatorio Nazionale sulla salute della Donna REPORT CONFERENCE CALL DEPRESSIONE PERINATALE. 28 ottobre dalle h alle h. 13.

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Osservatorio Nazionale sulla salute della Donna REPORT CONFERENCE CALL DEPRESSIONE PERINATALE. 28 ottobre dalle h. 12.30 alle h. 13."

Transcript

1 REPORT CONFERENCE CALL DEPRESSIONE PERINATALE 28 ottobre dalle h alle h Ordine del giorno 1. Inquadramento della problematica (epidemiologia e conseguenze sulla salute della mamma e del nascituro), C. Mencacci 2. Che cosa è stato fatto (progetto Un sorriso sulle mamme, indicazioni di buona pratica clinica, progetto Regione Lombardia) e cosa si potrebbe costruire insieme (tavolo tecnico ISS, Linee guida nazionali, attenzione e prevenzione dei disturbi psichici perinatali nei principali punti nascita), F. Merzagora 3. Azioni future, F. Merzagora Partecipanti Sono state invitate le parlamentari che collaborando con O.N.Da. Hanno partecipato: Sen. Emilia De Biasi, Senatrice della Repubblica Italiana, presidente Commissione Igiene e Sanità Sen. Donella Mattesini, Senatrice della Repubblica Italiana, componente della Commissione Igiene e Sanità On. Vanna Iori, Onorevole della Repubblica Italiana, componente Commissione Affari sociali Prof., Direttore del Dipartimento di Neuroscienze A.O. Fatebenefratelli di Milano e Presidente Società Italiana di Psichiatria Dott.ssa, Presidente O.N.Da Dott.ssa Giulia Di Donato, Responsabile comunicazione e progetti O.N.Da Dott.ssa Nicoletta Orthmann, Responsabile medico scientifico O.N.Da 1

2 1. Inquadramento della problematica (epidemiologia e conseguenze sulla salute della mamma e del nascituro), Direttore del Dipartimento di Neuroscienze A.O. Fatebenefratelli di Milano e Presidente Società Italiana di Psichiatria Il periodo perinatale, che si estende dalla gravidanza fino al 1 anno di vita del bambino, presenta una considerevole variabilità di disturbi mentali che richiede dunque una adeguata identificazione e conseguente gestione. In Italia le donne che sviluppano ogni anno una depressione perinatale sono I disturbi mentali nel periodo perinatale hanno un significativo impatto sulla vita della donna, sul bambino, sulla relazione mamma-bambino e su tutto l entourage familiare. Depressione in gravidanza: numerosi studi hanno dimostrato che le donne in gravidanza possono soffrire di disturbi dell umore. L ansia in gravidanza è spesso associata a conseguenze negative sullo sviluppo fetale (rischio di patologie psichiche future, diabete, ipertensione, ecc.) ed alla possibilità di manifestare una depressione nel post partum. L attività di prevenzione in questa delicata fase della vita della donna risulta cruciale poiché circa il 40% delle donne che presentano depressione nel post partum era già depressa durante la gravidanza. Esistono in tal senso 18 fattori fondamentali che possono essere monitorati durante la gravidanza. Depressione post partum: i disturbi nel post partum, possono inscriversi in un range molto ampio che può comprendere: Disturbo della Condotta Alimentare, Disturbo della Relazione mamma bambino, Disturbi d Ansia e Post Traumatico da stress (PTSD), etc. Si stima soffrano di depressione post partum il 16% delle neo mamme. Pur essendo la prevalenza della depressione post natale non differente da quella in altri periodi di vita della donna, il rischio di sviluppare una depressione postnatale è maggiore nelle 5 settimane dopo il parto. Periodo in cui la donna è lasciata sola poiché la prima visita avviene dopo 40 giorni dal parto. I rischi non sono solo per la mamma ma anche per il bambino (problemi cognitivi, di apprendimento, ecc.) e per la coppia. 2

3 2. Che cosa è stato fatto (progetto Un sorriso sulle mamme, indicazioni di buona pratica clinica, progetto Regione Lombardia) e cosa si potrebbe costruire insieme (tavolo tecnico ISS, Linee guida nazionali, attenzione e prevenzione dei disturbi psichici perinatali nei principali punti nascita),, Presidente di O.N.Da L attività di O.N.Da dal 2010 ad oggi è stata la seguente: attività istituzionale, attraverso la Mozione presentata dalla senatrice Emanuela Baio e approvata in Senato il 18 novembre 2010 da 68 parlamentari bipartisan (all.1); un interrogazione al Parlamento Europeo per conoscere le azioni intraprese negli altri Paesi a tutela della donna il 28 giugno 2011 e attività di lobbying volta alla creazione di Linee guida nazionali per la prevenzione, la diagnosi e la cura della depressione perinatale. Il 16 marzo 2012, in occasione del 3 Incontro istituzionale sulla Salute Riproduttiva O.N.Da O.M.S, è stato richiesto il supporto del gruppo di Parlamentari presenti (Sen. Fiorenza Bassoli, Sen. Dorina Bianchi, Sen. Rossana Boldi, Sen. Barbara Contini, On. Sabrina De Camillis, Sen. Maria Rizzotti) per la creazione di un tavolo tecnico al fine di realizzare Linee guida nazionali dedicate agli operatori, basate sulle Indicazioni di buona pratica clinica redatte dal team del Prof. Mencacci (all.2), da veicolare nei Centri preposti alla cura della depressione perinatale. Successivamente all incontro O.N.Da-O.M.S. la Commissione Igiene e Sanità del Senato ha invitato il Professor a una audizione nell ambito dell Indagine Nascere sicuri sul percorso nascita volta a individuare le criticità specifiche sulla tutela della salute della donna e del feto. A seguito dell audizione le Senatrici Bassoli e Rizzotti si sono impegnate a richiedere al Ministro della Salute l istituzione del tavolo tecnico (all.3). Analoga azione è stata promossa tramite l Onorevole De Camillis presso la Conferenza Stato-Regioni. Purtroppo non ci sono stati sviluppi. attività informativa, con una campagna Un sorriso per le mamme che prevede la veicolazione di uno spot, un sito internet dedicato, 3

4 e una presenza capillare su YouTube e Facebook. Abbiamo richiesto in tal senso al Sottosegretario De Camillis la possibilità di utilizzare gli spazi dedicati al sociale della Presidenza del Consiglio per veicolare lo spot. attività territoriale, attraverso la creazione di un network di Centri di eccellenza, omogeneamente localizzati sul territorio affinché in qualsiasi momento la donna si senta costantemente appoggiata e aiutata. Ad oggi ai sei centri promotori (Milano, Catania, Torino, Ancona, Pisa e Napoli) si sono aggiunti 15 centri di eccellenza. Ed infine la realizzazione di una rete territoriale di Associazioni e di Centri di Ascolto che permetta alla donna di non sentirsi abbandonata in questo importante momento della propria vita. O.N.Da in collaborazione con l A.O. Fatebenefratelli di Milano ha avviato un progetto pilota in Regione Lombardia di assistenza domiciliare alle mamme che soffrono di depressione perinatale che potrebbe essere replicato nelle altre regioni (all.4). 3. Azioni future Per il 2014 chiediamo l appoggio del gruppo di Parlamentari O.N.Da per perseguire i seguenti obiettivi: 1. Istituzione di un Tavolo Tecnico presso l Istituto Superiore di Sanità per realizzare delle Linee guida nazionali che facciano riferimento ai criteri metodologici utilizzati da tutte le principali agenzie internazionali. 2. Creazione di un percorso dedicato alla depressione perinatale attraverso l inserimento della figura dello psichiatra nei punti nascita superiori ai 1000 parti l anno. 3. Veicolazione della campagna Un sorriso per le mamme negli spazi dedicati al sociale della Presidenza del Consiglio. 4

5 Interventi Sen. Emilia De Biasi, Senatrice della Repubblica Italiana, Presidente Commissione Igiene e Sanità La Senatrice De Biasi conferma la disponibilità ad appoggiare le iniziative sopraelencate. Propone che questo tema venga inserito nel Patto per la salute che è in preparazione. Afferma l importanza dei molteplici fattori socio-economici, tenendo presente la grossa difformità tra Regione e Regione, nell esordio della depressione perinatale. Riporta in tal senso come esempio l aumento dell età media delle primipare (dai 24 anni ai 34 anni) e la diminuzione del numero figli. Suggerisce che nei punti nascita la figura di riferimento dedicata alla depressione perinatale sia inserita all interno di un percorso multidisciplinare integrato volto alla presa in carico della paziente. Esprime la necessità di garantire e tutelare, attraverso la messa in atto di azioni mirate, il rapporto mamma-bambino, primo nucleo della famiglia all interno della Società. Sen. Donella Mattesini, Senatrice della Repubblica Italiana, componente della Commissione Igiene e Sanità La Senatrice Mattesini afferma di essere in linea con quanto detto. Evidenzia l importanza di inserire il tema della genitorialità nell agenda politica del Paese, essendo una tematica dimenticata. Rileva come purtroppo i consultori non rappresentino più un punto di riferimento sul territorio ove la coppia viene accompagnata, poiché nella maggioranza dei casi la donna si rivolge al ginecologo privato o all ostetrica. Ribadisce che se non si riparte da un percorso sanitario con un approccio integrato, non si garantisce un assistenza adeguata ai genitori. On. Vanna Iori, Onorevole della Repubblica, Componente Commissione Affari sociali L Onorevole Iori si congratula con le iniziative svolte da O.N.Da dichiarando la disponibilità a collaborare al Progetto. Afferma che il Tavolo tecnico presso 5

6 l ISS può rappresentare un punto di partenza. Concorda con le colleghe sull importanza di alzare gli occhi e valutare tutti i fattori concausa di questa patologia ribadendo come le donne, procreando ad un età sempre più avanzata e avendo un solo figlio, abbiano aspettative sulla maternità tendenti al perfezionismo. Aggiunge che particolare attenzione meritano due gruppi fortemente a rischio per questa patologia, le donne immigrate, che sono sole a causa della mancanza di una rete parentale e amicale, e le donne che hanno procreato tramite fecondazione assistita. La conference call termina alle ore Questo documento, unitamente agli allegati, viene inviato in data 29 ottobre 2013 al gruppo di Parlamentari di Senato e Camera che collaborano con O.N.Da. ooo 6

Progetto O.N.Da. Con il patrocinio di Presidenza del Consiglio dei Ministri, Ministero della Salute, SIP, SIMF e SIGO

Progetto O.N.Da. Con il patrocinio di Presidenza del Consiglio dei Ministri, Ministero della Salute, SIP, SIMF e SIGO Progetto O.N.Da Con il patrocinio di Presidenza del Consiglio dei Ministri, Ministero della Salute, SIP, SIMF e SIGO I disturbi dell umore in gravidanza e nel post-partum L intensità e la gravità dei disturbi

Dettagli

Con il patrocinio di: Presidenza del Consiglio dei Ministri, Ministero della Salute, SIP, SIMF e SIGO

Con il patrocinio di: Presidenza del Consiglio dei Ministri, Ministero della Salute, SIP, SIMF e SIGO Con il patrocinio di: Presidenza del Consiglio dei Ministri, Ministero della Salute, SIP, SIMF e SIGO 1 L'Osservatorio Nazionale sulla salute della Donna (O.N.Da) studia le patologie che colpiscono più

Dettagli

PROGETTO PILOTA Depressione in gravidanza e nel post partum: modello organizzativo in ambito clinico, assistenziale e riabilitativo

PROGETTO PILOTA Depressione in gravidanza e nel post partum: modello organizzativo in ambito clinico, assistenziale e riabilitativo PROGETTO PILOTA Depressione in gravidanza e nel post partum: modello organizzativo in ambito clinico, assistenziale e riabilitativo D ONORE Strutture coinvolte A. O. Fatebenefratelli e Oftalmico di Milano

Dettagli

Un sorriso per le mamme Progetto Onda per la Depressione in gravidanza e nel post partum

Un sorriso per le mamme Progetto Onda per la Depressione in gravidanza e nel post partum Un sorriso per le mamme Progetto Onda per la Depressione in gravidanza e nel post partum Con il patrocinio di: Presidenza del Consiglio dei Ministri, Ministero della Salute, SIP, SIMF e SIGO 1 Onda L'Osservatorio

Dettagli

SALUTE: ONDA, 35% DONNE VITTIMA VIOLENZA, BENE DECRETO FEMMINICIDIO =

SALUTE: ONDA, 35% DONNE VITTIMA VIOLENZA, BENE DECRETO FEMMINICIDIO = SALUTE: ONDA, 35% DONNE VITTIMA VIOLENZA, BENE DECRETO FEMMINICIDIO = Roma, 11 ott. (Adnkronos Salute) - "Secondo i dati dell'oms il 35% delle donne nel mondo e' vittima di violenza fisica o sessuale,

Dettagli

VERBALE TAVOLO TECNICO

VERBALE TAVOLO TECNICO D ONORE VERBALE TAVOLO TECNICO DEPRESSIONE IN GRAVIDANZA E NEL POST-PARTUM PROGETTO PILOTA REGIONE LOMBARDIA REALIZZAZIONE DI LINEE GUIDA CONDIVISE PER LA GESTIONE DELLA DEPRESSIONE IN GRAVIDANZA E NEL

Dettagli

Definizione del percorso materno infantile fino ai 3 anni di vita

Definizione del percorso materno infantile fino ai 3 anni di vita Definizione del percorso materno infantile fino ai 3 anni di vita La nascita prematura Tavolo tecnico Lazio 21 novembre 2014 O.N.Da e la nascita pretermine: perché La percentuale di nascite pretermine

Dettagli

Permanent Mission of Italy to the International Organizations

Permanent Mission of Italy to the International Organizations Permanent Mission of Italy to the International Organizations Osservatorio Nazionale sulla salute della 1 incontro istituzionale sulla Salute Riproduttiva: Fattori critici della Salute Materno Infantile

Dettagli

DIFFERENZE DI GENERE E CURA DEL DISAGIO PSICHICO:

DIFFERENZE DI GENERE E CURA DEL DISAGIO PSICHICO: «Salute di genere fra medicina e società» Ferrara 8 marzo 2014 DIFFERENZE DI GENERE E CURA DEL DISAGIO I SERVIZI DI SALUTE MENTALE FRA CRISI E NUOVI BISOGNI Luciana O. Vianello Maria Grazia Palmonari Nel

Dettagli

XIII Conferenza nazionale della Rete HPH - Empowerment della Persona

XIII Conferenza nazionale della Rete HPH - Empowerment della Persona XIII Conferenza nazionale della Rete HPH - Empowerment della Persona Reggio Emilia, 24-26 settembre 2009 PROGETTO Progetto di prevenzione, informazione e cura su Psicosi e Depressione Post Partum Dipartimento

Dettagli

Convegno. Depressione: femminile, plurale. Cartella stampa

Convegno. Depressione: femminile, plurale. Cartella stampa Convegno Depressione: femminile, plurale Cartella stampa Mercoledì 26 gennaio 2010 - Ore 16,00 Sala Polifunzionale Ministero per le Pari Opportunità Via di Santa Maria in Via, 37 - Roma Depressione: femminile,

Dettagli

RESOCONTO STENOGRAFICO n. 24

RESOCONTO STENOGRAFICO n. 24 XVI LEGISLATURA Giunte e Commissioni RESOCONTO STENOGRAFICO n. 24 N.B. I resoconti stenografici delle sedute di ciascuna indagine conoscitiva seguono una numerazione indipendente. 12ª COMMISSIONE PERMANENTE

Dettagli

CAMERA DEI DEPUTATI PROPOSTA DI LEGGE

CAMERA DEI DEPUTATI PROPOSTA DI LEGGE Atti Parlamentari 1 Camera dei Deputati CAMERA DEI DEPUTATI N. 143 PROPOSTA DI LEGGE D INIZIATIVA DEI DEPUTATI BIONDELLI, ANTEZZA, BINI, BOCCIA, CARRA, COCCIA, COVA, D INCECCO, FEDI, FIANO, CINZIA MARIA

Dettagli

A.ULSS di Padova Struttura A.P. Immigrazione /Area Materno Infantile Responsabile dott.ssa Mariagrazia D Aquino. Home Visiting

A.ULSS di Padova Struttura A.P. Immigrazione /Area Materno Infantile Responsabile dott.ssa Mariagrazia D Aquino. Home Visiting A.ULSS di Padova Struttura A.P. Immigrazione /Area Materno Infantile Responsabile dott.ssa Mariagrazia D Aquino Home Visiting uno strumento di promozione della salute e di contrasto precoce delle disuguaglianze

Dettagli

Concorso Best Practice 2014 VIOLENZA SULLA DONNA

Concorso Best Practice 2014 VIOLENZA SULLA DONNA Concorso Best Practice 2014 VIOLENZA SULLA DONNA I migliori servizi all interno degli ospedali Bollini Rosa Cerimonia di premiazione 10 dicembre 2014 A cura di Francesca Merzagora Riconoscimento ai migliori

Dettagli

Quando chiedere aiuto diventa necessario

Quando chiedere aiuto diventa necessario Quando chiedere aiuto diventa necessario A L E S S A N D R O G R I S P I N I Psichiatra Oggi abbiamo molto sottolineato l importanza della capacità degli operatori, ai vari livelli, di saper riconoscere

Dettagli

I fattori di rischio: la depressione post partum nelle donne a rischio di emarginazione sociale

I fattori di rischio: la depressione post partum nelle donne a rischio di emarginazione sociale A L D O M O R R O N E Direttore Istituto nazionale per la promozione della salute delle popolazioni migranti e il contrasto delle malattie della povertà, Roma I fattori di rischio: la depressione post

Dettagli

Indicazioni di Buona Pratica Clinica nella Depressione Perinatale Prevenzione, diagnosi e trattamento della psicopatologia perinatale

Indicazioni di Buona Pratica Clinica nella Depressione Perinatale Prevenzione, diagnosi e trattamento della psicopatologia perinatale Dipartimento di Neuroscienze Direttore: Prof. Claudio Mencacci Corso di Porta Nuova 23, 20121 Milano Tel. 0263631 Indicazioni di Buona Pratica Clinica nella Depressione Perinatale Prevenzione, diagnosi

Dettagli

Depressione post parto: al via la campagna di

Depressione post parto: al via la campagna di Depressione post parto: al via la campagna di sensibilizzazione Sarebbero 90mila le donne italiane che ogni anno soffrono di depressione in gravidanza e post partum, ma le forme diagnosticate e curate

Dettagli

Il ruolo di sentinella del Medico di Famiglia

Il ruolo di sentinella del Medico di Famiglia Il ruolo di sentinella del Medico di Famiglia R A F F A E L L A M I C H I E L I Segretario Nazionale Società Italiana Medicina Generale Nonostante il titolo della mia relazione sia Il ruolo di sentinella

Dettagli

Madre adolescente: due minori a rischio. Scheda di sintesi del progetto

Madre adolescente: due minori a rischio. Scheda di sintesi del progetto Madre adolescente: due minori a rischio Scheda di sintesi del progetto 1 Il progetto Madre adolescente: due minori a rischio. Sostegno alla genitorialità in adolescenza per la tutela dei minori è promosso

Dettagli

CARTA DEI SERVIZI. n. 3, 4 novembre 2013

CARTA DEI SERVIZI. n. 3, 4 novembre 2013 CARTA DEI SERVIZI n. 3, 4 novembre 2013 Cos è il Consultorio Familiare Il Consultorio Familiare è un luogo che offre interventi di tutela, di prevenzione e di promozione della salute. In modo particolare

Dettagli

CLINICA DELLE DIFFICOLTÀ E DEI DISTURBI DI APPRENDIMENTO IN ETÀ EVOLUTIVA E ADULTA

CLINICA DELLE DIFFICOLTÀ E DEI DISTURBI DI APPRENDIMENTO IN ETÀ EVOLUTIVA E ADULTA CLINICA DELLE DIFFICOLTÀ E DEI DISTURBI DI APPRENDIMENTO IN ETÀ EVOLUTIVA E ADULTA PROGRAMMA DEL CORSO 14/11/2014 Comorbilità e aspetti associati alle difficoltà e ai disturbi dell apprendimento: un introduzione

Dettagli

LIBRO BIANCO SULLA DEPRESSIONE

LIBRO BIANCO SULLA DEPRESSIONE LIBRO BIANCO SULLA DEPRESSIONE FrancoAngeli Informazioni per il lettore Questo file PDF è una versione gratuita di sole 20 pagine ed è leggibile con La versione completa dell e-book (a pagamento) è leggibile

Dettagli

12 Commissione Igiene e sanità del Senato della Re pubblica

12 Commissione Igiene e sanità del Senato della Re pubblica Indagine conoscitiva sul percorso nascita e sulla situazione dei punti nascita con riguardo all individuazione di criticità specifiche circa la tutela della salute della donna e del feto e sulle modalità

Dettagli

ATTIVITà. visite e accertamenti diagnostici

ATTIVITà. visite e accertamenti diagnostici 1 PRESENTAZIONE Il Consultorio Familiare garantisce le cure primarie nell area della salute sessuale, riproduttiva e psico-relazionale per la donna e per la coppia, con equipe costituite da ostetriche,

Dettagli

La gravidanza patologica nelle donne immigrate

La gravidanza patologica nelle donne immigrate La gravidanza patologica nelle donne immigrate Linda Gammaro Ospedale di San Bonifacio (Verona) Taormina, 15 e 16 aprile 2011 Madrugada ( Guinea Bissau) 11 marzo 2011 Mortalità materna nei Pesi poveri

Dettagli

LE SPECIALITA MEDICHE, PSICOLOGICHE E RIABILITATIVE

LE SPECIALITA MEDICHE, PSICOLOGICHE E RIABILITATIVE LE SPECIALITA MEDICHE, PSICOLOGICHE E RIABILITATIVE Cardiologia Il servizio di Cardiologia si rivolge ai pazienti che presentano le principali forme di patologia cardiologica e cardiovascolare, attraverso

Dettagli

RISOLUZIONE DELLA COMMISSIONE PARLAMENTARE PER L INFANZIA

RISOLUZIONE DELLA COMMISSIONE PARLAMENTARE PER L INFANZIA SENATO DELLA REPUBBLICA XV LEGISLATURA CAMERA DEI DEPUTATI Doc. XXIV-bis n. 2 RISOLUZIONE DELLA COMMISSIONE PARLAMENTARE PER L INFANZIA d iniziativa della senatrice VALPIANA approvata il 2 ottobre 2007

Dettagli

ORGANIZZAZIONE CORSI Referente: D.ssa Anna Incelli

ORGANIZZAZIONE CORSI Referente: D.ssa Anna Incelli (Gustav Klimt, 1905) CONSULTORIO FAMILIARE RIETI Responsabile: Dr. Attilio Mozzetti ORGANIZZAZIONE CORSI Referente: D.ssa Anna Incelli (Immagini tratte dal web e utilizzate per finalità istituzionali)

Dettagli

Dedicato agli studenti delle scuole medie superiori

Dedicato agli studenti delle scuole medie superiori Un progetto di O.N.Da Osservatorio Nazionale sulla Salute della Donna patrocinato dal M.I.U.R Ministero dell Istruzione, dell Universitaria e della Ricerca Dedicato agli studenti delle scuole medie superiori

Dettagli

Linee guida contro la depressione in maternità

Linee guida contro la depressione in maternità Linee guida contro la depressione in maternità Prevenzione, diagnosi e trattamento della psicopatologia perinatale. Questi gli ambiti di intervento delle linee guida per il trattamento dei disturbi psicopatologici

Dettagli

REGIONANDO 2000 REGIONE VENETO AZIENDA ULSS 18 ROVIGO SOSTEGNO ALLA RELAZIONE MADRE - BAMBINO NEL 1 ANNO DI VITA

REGIONANDO 2000 REGIONE VENETO AZIENDA ULSS 18 ROVIGO SOSTEGNO ALLA RELAZIONE MADRE - BAMBINO NEL 1 ANNO DI VITA REGIONANDO 2000 REGIONE VENETO AZIENDA ULSS 18 ROVIGO SOSTEGNO ALLA RELAZIONE MADRE - BAMBINO NEL 1 ANNO DI VITA La nascita di un figlio rappresenta per il sistema familiare l ingresso in una nuova fase

Dettagli

REGIONE LIGURIA IN BREVE

REGIONE LIGURIA IN BREVE REGIONE LIGURIA IN BREVE La Regione Liguria ha approvato, nel tempo, diversi progetti per l autismo, effettuati in collaborazione con i centri specialistici e le associazioni di familiari. Nel 2004 approva

Dettagli

Dott.ssa Carmela Sesti

Dott.ssa Carmela Sesti Allegato C U R R I C U L U M V I T A E Dott.ssa Carmela Sesti INFORMAZIONI PERSONALI Nome Sesti Carmela Data di nascita 15/12/1957 Qualifica Dirigente Psicologo Amministrazione ASP Cosenza Responsabile

Dettagli

C U R R I C U L U M V I T A E

C U R R I C U L U M V I T A E C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo RASSU GEMMA ANNA MARIA VIA LOMBARDIA - 09012 - CAPOTERRA (CA) - ITALIA Telefono +39070721477 Fax Amministrazione Incarico attuale E-mail

Dettagli

Diagnosi precoce della depressione post-partum e. multidimensionale

Diagnosi precoce della depressione post-partum e. multidimensionale Diagnosi precoce della depressione post-partum e trattamento multidimensionale Genova, 25 maggio 2013 Direttore S.C.Assistenza Consultoriale Dr.ssa Angela Lidia Grondona SEDI CONSULTORI Percorso nascita

Dettagli

L innovazione in salute mentale: il ruolo della psicologia

L innovazione in salute mentale: il ruolo della psicologia Congresso: La psicologia e il sistema socio-sanitario regionale L innovazione in salute mentale: il ruolo della psicologia Mauro Percudani, Dipartimento di Salute Mentale A.O. G. Salvini Garbagnate Milanese

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BRESCIA

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BRESCIA Bando di ammissione al Corso di perfezionamento in "PSICOLOGIA CLINICA PERINATALE" ANNO ACCADEMICO 2014/2015 Ai sensi del comma 9 dell art. 7 del D.M. 270/99 e del Regolamento d Ateneo per l Istituzione

Dettagli

CAMERA DEI DEPUTATI PROPOSTA DI LEGGE BINETTI, BOBBA, CALGARO, COLANINNO, GRASSI, FARINONE, SARUBBI

CAMERA DEI DEPUTATI PROPOSTA DI LEGGE BINETTI, BOBBA, CALGARO, COLANINNO, GRASSI, FARINONE, SARUBBI Atti Parlamentari 1 Camera dei Deputati CAMERA DEI DEPUTATI N. 623 PROPOSTA DI LEGGE D INIZIATIVA DEI DEPUTATI BINETTI, BOBBA, CALGARO, COLANINNO, GRASSI, FARINONE, SARUBBI Disposizioni in materia di accertamenti

Dettagli

PROTOCOLLO D INTESA per l'integrazione ed il coordinamento delle funzioni sociali e sanitarie nel Settore Sociale Minori e Famiglie

PROTOCOLLO D INTESA per l'integrazione ed il coordinamento delle funzioni sociali e sanitarie nel Settore Sociale Minori e Famiglie 1 PROTOCOLLO D INTESA per l'integrazione ed il coordinamento delle funzioni sociali e sanitarie nel Settore Sociale Minori e Famiglie ART. 1 OGGETTO DEL PROTOCOLLO Oggetto della presente intesa riguarda:

Dettagli

DISEGNO DI LEGGE. Senato della Repubblica XVI LEGISLATURA N. 2064. Assistenza psico-fisica alla puerpera in ospedale e sul territorio

DISEGNO DI LEGGE. Senato della Repubblica XVI LEGISLATURA N. 2064. Assistenza psico-fisica alla puerpera in ospedale e sul territorio Senato della Repubblica XVI LEGISLATURA N. 2064 DISEGNO DI LEGGE d iniziativa dei senatori BIANCHI, PETERLINI, GIAI, PINZGER, THALER AUSSERHOFER, RAMPONI, DEL VECCHIO, ZANOLETTI, GALLONE, BOLDI, DE SENA,

Dettagli

Progetto Sperimentazione di un modello di assistenza post - partum alle donne straniere

Progetto Sperimentazione di un modello di assistenza post - partum alle donne straniere Convegno Il Percorso Nascita nella prospettiva del Progetto Obiettivo Materno Infantile - POMI Roma, 28 aprile 2010 Progetto Sperimentazione di un modello di assistenza post - partum alle donne straniere

Dettagli

cpaola@fastwebnet.it Psicoterapeuta a.a. 2007-2011

cpaola@fastwebnet.it Psicoterapeuta a.a. 2007-2011 F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome PAOLA CIPRIANO Indirizzo Via Cassinari Bruno 12, 20138 Milano Telefono 338 1884620 334 6226313 E-mail Nazionalità cpaola@fastwebnet.it

Dettagli

Dr.ssa Elda Toffol. Responsabile di struttura semplice del Centro di Salute mentale di Via Rosmini, 42 Bolzano. Curriculum Vitae Elda Toffol

Dr.ssa Elda Toffol. Responsabile di struttura semplice del Centro di Salute mentale di Via Rosmini, 42 Bolzano. Curriculum Vitae Elda Toffol INFORMAZIONI PERSONALI Dr.ssa Elda Toffol Centro di Salute Mentale Via Rosmini, 42 39100 - BOLZANO 0471/305810-11 elda.toffol@asbz.it Sesso F Data di nascita 1/06/1953 Nazionalità Italiana POSIZIONE PER

Dettagli

LA DEPRESSIONE POST PARTUM: CAPIRE E CURARE I DISTURBI DELL UMORE CHE POSSONO INSORGERE DOPO LA NASCITA DI UN FIGLIO

LA DEPRESSIONE POST PARTUM: CAPIRE E CURARE I DISTURBI DELL UMORE CHE POSSONO INSORGERE DOPO LA NASCITA DI UN FIGLIO LA DEPRESSIONE POST PARTUM: CAPIRE E CURARE I DISTURBI DELL UMORE CHE POSSONO INSORGERE DOPO LA NASCITA DI UN FIGLIO Se qualcuno è disposto ad ascoltare le lacrime di una madre, quello sarà il momento

Dettagli

ll consumo di bevande alcoliche durante la gravidanza e l allattamento può avere effetti dannosi sulla salute del bambino.

ll consumo di bevande alcoliche durante la gravidanza e l allattamento può avere effetti dannosi sulla salute del bambino. NON BERE BEVANDE ALCOLICHE IN GRAVIDANZA ED IN ALLATTAMENTO U.O. Consultorio Familiare Distretto n 1 e n 2 Ostetrica t CRISTINA FILIPPI Ostetrica BIANCA PIVA 1 Non bere bevande alcoliche in gravidanza

Dettagli

SENATO DELLA REPUBBLICA D ITALIA Commissione Permanente Igiene e Sanità

SENATO DELLA REPUBBLICA D ITALIA Commissione Permanente Igiene e Sanità SENATO DELLA REPUBBLICA D ITALIA Commissione Permanente Igiene e Sanità Indagine conoscitiva sul percorso nascita e sulla situazione dei punti nascita, con riguardo all individuazione di criticità specifiche

Dettagli

2-3-2 Percorso Neonatale

2-3-2 Percorso Neonatale 2-3-2 Percorso Neonatale Primo accesso percorso Colloquio di informazione e di accoglienza Consegna libretto protocollo esami previsti per la gravidanza Consegna opuscolo informativo tradotto in più lingue

Dettagli

per la Pratica Clinica

per la Pratica Clinica Una Position Paper sulla Salute Mentale Madre-Bambino (Perinatale) con una Linea Guida per la Pratica Clinica Camposampiero, 6 marzo 2015 Introduzione Lo scopo di questo lavoro è di definire i suggerimenti

Dettagli

REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA PROGRAMMA STRAORDINARIO DI INTERVENTI PER L AUTISMO E GLI ALTRI DISTURBI PERVASIVI DELLO SVILUPPO

REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA PROGRAMMA STRAORDINARIO DI INTERVENTI PER L AUTISMO E GLI ALTRI DISTURBI PERVASIVI DELLO SVILUPPO Allegato alla Delib.G.R. n. 44/ 10 del 31.10.2007 PROGRAMMA STRAORDINARIO DI INTERVENTI PER L AUTISMO E GLI ALTRI DISTURBI PERVASIVI DELLO SVILUPPO Premessa L autismo, assieme agli altri disturbi pervasivi

Dettagli

PROGETTI DI EDUCAZIONE ALL AFFETTIVITA E SESSUALITA SVOLTI DAGLI OPERATORI DEGLI SPAZI GIOVANI DELLA REGIONE EMILIA ROMAGNA

PROGETTI DI EDUCAZIONE ALL AFFETTIVITA E SESSUALITA SVOLTI DAGLI OPERATORI DEGLI SPAZI GIOVANI DELLA REGIONE EMILIA ROMAGNA Assessorato Politiche per la Salute PROGETTI DI EDUCAZIONE ALL AFFETTIVITA E SESSUALITA SVOLTI DAGLI OPERATORI DEGLI SPAZI GIOVANI DELLA REGIONE EMILIA ROMAGNA ANNO SCOLASTICO 2013/2014 A cura di Bruna

Dettagli

PAROLE CHE CURANO. SEMPRE. Le applicazioni. Sciogliere i nodi nel Dipartimento Materno Infantile In Ostetricia. Ost.

PAROLE CHE CURANO. SEMPRE. Le applicazioni. Sciogliere i nodi nel Dipartimento Materno Infantile In Ostetricia. Ost. PAROLE CHE CURANO. SEMPRE. Le applicazioni Sciogliere i nodi nel Dipartimento Materno Infantile In Ostetricia Ost. Ferrero Federica Cuneo 18-19 ottobre 2012 QUALI I BISOGNI PSICOLOGICI IN OSTETRICIA QUALI

Dettagli

Quarta Commissione Sanità. Indagine conoscitiva Assistenza materno infantile in Toscana

Quarta Commissione Sanità. Indagine conoscitiva Assistenza materno infantile in Toscana Quarta Commissione Sanità Indagine conoscitiva Assistenza materno infantile in Toscana Gennaio 2010 SOMMARIO Presentazione I. L ASSISTENZA DURANTE LA GRAVIDANZA II. IL PARTO a) il parto naturale b) il

Dettagli

UN NUOVO MODO DI PENSARE AL BENESSERE SESSUALE DI COPPIA. Ginecologi e Urologi, insieme

UN NUOVO MODO DI PENSARE AL BENESSERE SESSUALE DI COPPIA. Ginecologi e Urologi, insieme UN NUOVO MODO DI PENSARE AL BENESSERE SESSUALE DI COPPIA Ginecologi e Urologi, insieme DIPARTIMENTI DEL BENESSERE DI COPPIA #DBCoppia... Nascono da un idea innovativa dall elevato valore clinico e scientifico:

Dettagli

VOCI SOFFOCATE: INDAGINE CONOSCITIVA SULL ESPERIENZA E LA PERCEZIONE DELL OSTETRICA RIGUARDO ALLA VIOLENZA DOMESTICA IN GRAVIDANZA

VOCI SOFFOCATE: INDAGINE CONOSCITIVA SULL ESPERIENZA E LA PERCEZIONE DELL OSTETRICA RIGUARDO ALLA VIOLENZA DOMESTICA IN GRAVIDANZA Università degli studi di Udine Corso di Laurea in Ostetricia VOCI SOFFOCATE: INDAGINE CONOSCITIVA SULL ESPERIENZA E LA PERCEZIONE DELL OSTETRICA RIGUARDO ALLA VIOLENZA DOMESTICA IN GRAVIDANZA Relatore:

Dettagli

LA DEPRESSIONE PERINATALE AUDIZIONE COMMISSIONE IGIENE E SANITÀ SENATO DELLA REPUBBLICA. Roma, 3 aprile 2012

LA DEPRESSIONE PERINATALE AUDIZIONE COMMISSIONE IGIENE E SANITÀ SENATO DELLA REPUBBLICA. Roma, 3 aprile 2012 LA DEPRESSIONE PERINATALE AUDIZIONE COMMISSIONE IGIENE E SANITÀ SENATO DELLA REPUBBLICA 1 Roma, 3 aprile 2012 A cura di Giulia Di Donato Osservatorio Nazionale sulla salute della Donna Coordinatrice progetto

Dettagli

OFFERTA FORMATIVA DELLA SEDE DI TIROCINIO. Cure Domiciliari Distretto Circoscrizione 4

OFFERTA FORMATIVA DELLA SEDE DI TIROCINIO. Cure Domiciliari Distretto Circoscrizione 4 OFFERTA FORMATIVA DELLA SEDE DI TIROCINIO Cure Domiciliari Distretto Circoscrizione 4 Contesto Tutor clinico Contatti e riferimenti Nome ANNALISA Cognome LOMBARDO Telefono O11/4395744 e-mail annalisa.lombardo@unito.it

Dettagli

SINTESI-ELENCO ATTIVITÀ SIP OTTOBRE 2012-NOVEMBRE 2013

SINTESI-ELENCO ATTIVITÀ SIP OTTOBRE 2012-NOVEMBRE 2013 SINTESI-ELENCO ATTIVITÀ SIP OTTOBRE 2012-NOVEMBRE 2013 ATTIVITÀ CON LE ISTITUZIONI Corrispondenza inviata: Al Ministro della Salute, alla Commissione Parlamentare Sanità, alla Commissione di Valutazione

Dettagli

Il Consultorio Giovani OPEN G G

Il Consultorio Giovani OPEN G G La richiesta d aiuto d del genitore per il figlio adolescente Il Consultorio Giovani OPEN G G Dr. Fiorello Ghiretti,, psicologo OPEN G G IL CONSULTORIO GIOVANI istituito nel 1990 è un servizio di prevenzione

Dettagli

CURRICULUM VITAE. Maggio 1989-Settembre 1990 Psicologa C/o la comunità per minori Casa di Accoglienza, Istit. Monsignor Portaluppi di Treviglio

CURRICULUM VITAE. Maggio 1989-Settembre 1990 Psicologa C/o la comunità per minori Casa di Accoglienza, Istit. Monsignor Portaluppi di Treviglio CURRICULUM VITAE Patrizia Molinari Psicologa- psicoterapeuta Luogo e data di nascita: Treviglio (BG), 18/03/64 Residenza: Via Mazzini 31-Treviglio (BG) Telefono:0363/303532 Cellulare: 333/6438571 E-mail:

Dettagli

Pensa per tre : progetto di prevenzione e sostegno alla genitorialità durante il percorso nascita

Pensa per tre : progetto di prevenzione e sostegno alla genitorialità durante il percorso nascita Pensa per tre : progetto di prevenzione e sostegno alla genitorialità durante il percorso nascita...la nascita, oggi, si è ammalata. Si è ammalata di stress, di estraniazione, di separazione, di abbandono,

Dettagli

CONFERENZA STAMPA SALUTE MENTALE IN RETE PER ABBATTERE IL MURO

CONFERENZA STAMPA SALUTE MENTALE IN RETE PER ABBATTERE IL MURO CONFERENZA STAMPA SALUTE MENTALE IN RETE PER ABBATTERE IL MURO Milano, 9 ottobre 2013 ore 11.30 Regione Lombardia, Sala Gonfalone Via Fabio Filzi, 22 I disturbi mentali rappresentano uno dei più' gravi

Dettagli

COMUNICATO STAMPA. Il Percorso Nascita integrato Cuorgnè-Ciriè

COMUNICATO STAMPA. Il Percorso Nascita integrato Cuorgnè-Ciriè UFFICIO COMUNICAZIONE Responsabile: dott.ssa Tiziana Guidetto tel. 0125 414726 011 9176594 cell. 335 5812438 fax 0125 641248 e-mail: tguidetto@aslto4.piemonte.it COMUNICATO STAMPA Il Percorso Nascita integrato

Dettagli

Aspetti psicologici della vulvodinia. Dott.ssa Chiara Micheletti Consulente per la psicoterapia H San Raffaele - Resnati Milano. obiettivi Quando deve intervenire lo psicoterapeuta. Cosa deve fare. Cosa

Dettagli

SALUTE DELLA DONNA: ANALISI E STRATEGIE DI INTERVENTO

SALUTE DELLA DONNA: ANALISI E STRATEGIE DI INTERVENTO SALUTE DELLA DONNA: ANALISI E STRATEGIE DI INTERVENTO In collaborazione con FrancoAngeli I lettori che desiderano informarsi sui libri e le riviste da noi pubblicati possono consultare il nostro sito

Dettagli

CLINICA DELLE DIFFICOLTÀ E DEI DISTURBI DI APPRENDIMENTO IN ETÀ EVOLUTIVA E ADULTA

CLINICA DELLE DIFFICOLTÀ E DEI DISTURBI DI APPRENDIMENTO IN ETÀ EVOLUTIVA E ADULTA CLINICA DELLE DIFFICOLTÀ E DEI DISTURBI DI APPRENDIMENTO IN ETÀ EVOLUTIVA E ADULTA Interpretazione dei DSA: dai documenti di consenso al DSM-5 Dott.ssa Rosalba Carnevale Clinica delle difficoltà e dei

Dettagli

Posizione Organizzativa - Ostretricia. Titolo di studio Diploma di ostetrica con la votazione di 50/50 Altri titoli di studio e professionali

Posizione Organizzativa - Ostretricia. Titolo di studio Diploma di ostetrica con la votazione di 50/50 Altri titoli di studio e professionali INFORMAZIONI PERSONALI Nome CATALDI PATRIZIA Data di nascita 30/09/1962 Qualifica Amministrazione Incarico attuale Numero telefonico dell ufficio POSIZIONE ORGANIZZATIVA ASL DI SPEZZINO Posizione Organizzativa

Dettagli

RESPONSABILI: Direttore CSM Dr. Mario Nicotera Dr.ssa Caterina Iocca,psicologo dirigente, specialista in CBT.

RESPONSABILI: Direttore CSM Dr. Mario Nicotera Dr.ssa Caterina Iocca,psicologo dirigente, specialista in CBT. UNITA DI PSICOLOGIA CLINICA-RIABILITATIVA CENTRO DIURNO PROGETTO SPERIMENTALE DISTURBI DEL COMPORTAMENTO ALIMENTARE Disturbo dell alimentazione: Conoscere per curare e per vivere RESPONSABILI: Direttore

Dettagli

RISCHIO PSICOPATOLOGICO

RISCHIO PSICOPATOLOGICO LEZIONE: LA SINDROME DI DOWN (SECONDA PARTE) PROF. RENZO VIANELLO Indice 1 INTRODUZIONE -------------------------------------------------------------------------------------------------------------- 3

Dettagli

Consultorio Familiare Luisa Riva

Consultorio Familiare Luisa Riva Consultorio Familiare Luisa Riva Privato Accreditato Autorizzazione ASL Milano con delibera n 92 del 31 Gennaio 2012 Accreditamento Reg. Lombardia con delibera 3286 del 18 Aprile 2012 C.F. 01401200157

Dettagli

La promozione della salute psichica perinatale.

La promozione della salute psichica perinatale. DIAGNOSI PRECOCE DELLA DEPRESSIONE POST PARTUM E TRATTAMENTO MULTIDIMENSIONALE Genova, 25 MAGGIO 2013 La promozione della salute psichica perinatale. Epidemiologia, linee guida internazionali e ruolo della

Dettagli

L AGOPUNTURA AURICOLARE NEI DISTURBI PSICHICI/PSICOSOMATICI

L AGOPUNTURA AURICOLARE NEI DISTURBI PSICHICI/PSICOSOMATICI A.M.A.B. ASSOCIAZIONE MEDICI AGOPUNTORI BOLOGNESI Fondata nel 1986 SCUOLA ITALO CINESE DI AGOPUNTURA L AGOPUNTURA AURICOLARE NEI DISTURBI PSICHICI/PSICOSOMATICI Relatore: Dott. Marco Romoli Responsabile

Dettagli

AZIENDA SANITARIA LOCALE DELLA PROVINCIA DI MILANO N. 1 CARTA DEI SERVIZI

AZIENDA SANITARIA LOCALE DELLA PROVINCIA DI MILANO N. 1 CARTA DEI SERVIZI AZIENDA SANITARIA LOCALE DELLA PROVINCIA DI MILANO N. 1 CARTA DEI SERVIZI - Consultorio Familiare ARLUNO Via Deportati di Mauthausen s.n.c. Carta dei Servizi dei C.F. Indice 1. Definizione 2. Status giuridico

Dettagli

La mediazione familiare nel contesto dei servizi consultoriali

La mediazione familiare nel contesto dei servizi consultoriali La mediazione familiare nel contesto dei servizi consultoriali I servizi di supporto alla persona, alla famiglia e alla comunità Qualificazione e sviluppo della mediazione familiare a Firenze Firenze,

Dettagli

software CONSULTORI.net Scheda Prodotto Gestione Consultori Scheda Prodotto Release 1.0

software CONSULTORI.net Scheda Prodotto Gestione Consultori Scheda Prodotto Release 1.0 software 70053 CANOSA DI PUGLIA (BA) - Via G. Marconi, 14 Tel. 0883.614600 Fax 0883.665872 sepi@sepispa.it www.sepispa.it CONSULTORI.net Scheda Prodotto 1 INDICE 1. PRESENTAZIONE... 3 1.1 INFORMAZIONI

Dettagli

S E NA T O D EL L A R EP U B B LI C A

S E NA T O D EL L A R EP U B B LI C A S E NA T O D EL L A R EP U B B LI C A X I I I L E G I S L A T U R A N. 3030 D I S E G N O D I L E G G E d iniziativa del senatore CARELLA COMUNICATO ALLA PRESIDENZA IL 29 GENNAIO 1998 Norme per l istituzione

Dettagli

Patto europeo. per la salute mentale e il benessere. Bruxelles, 12-13 GIUGNO 2008

Patto europeo. per la salute mentale e il benessere. Bruxelles, 12-13 GIUGNO 2008 Patto europeo per la salute mentale e il benessere CONFERENZA DI ALTO LIVELLO DELL UE INSIEME PER LA SALUTE MENTALE E IL BENESSERE Bruxelles, 12-13 GIUGNO 2008 Slovensko predsedstvo EU 2008 Slovenian Presidency

Dettagli

La società medicalizzata

La società medicalizzata La società medicalizzata La medicalizzazione della gravidanza e del parto Elena Spina DOTTORATO DI RICERCA IN SOCIOLOGIA ECONOMICA Figura professionale Donne che hanno effettuato più di 3 ecografie Donne

Dettagli

Il progetto regionale sostanze legali

Il progetto regionale sostanze legali Lavori preparatori alla II Conferenza regionale sulla salute mentale Il Sistema Dipendenze patologiche si presenta Il progetto regionale sostanze legali Maurizio Laezza Bologna,27 febbraio 2007 Fumo di

Dettagli

Carta dei Servizi. Centro di psicologia e Psicoterapia Cognitivo Comportamentale

Carta dei Servizi. Centro di psicologia e Psicoterapia Cognitivo Comportamentale Carta dei Servizi Centro di psicologia e Psicoterapia Cognitivo Comportamentale Pagina 2 ISTITUTO WOLPE L istituto Wolpe è un centro di psicologia e psicoterapia cognitivo comportamentale, integrato in

Dettagli

Depressione in gravidanza e nel post-partum

Depressione in gravidanza e nel post-partum Depressione in gravidanza e nel post-partum L Osservatorio Nazionale sulla salute della Donna O.N.Da è un Osservatorio Nazionale sulla salute della Donna che studia le principali patologie e tematiche

Dettagli

Depressione in gravidanza e nel post-partum

Depressione in gravidanza e nel post-partum Depressione in gravidanza e nel post-partum L Osservatorio Nazionale sulla salute della Donna O.N.Da è un Osservatorio Nazionale sulla salute della Donna che studia le principali patologie e tematiche

Dettagli

Progress Report Piano Progetti 2010

Progress Report Piano Progetti 2010 Progress Report Piano Progetti 2010 IWorkshop di presentazione e valutazione dei risultati Titolo del Progetto: Comorbidità Psichiatrica e Trattamenti Sanitari Volontari, Condizionati e Obbligatori per

Dettagli

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. Marina Latini Data di nascita 13/08/1954 Qualifica Amministrazione. Nome

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. Marina Latini Data di nascita 13/08/1954 Qualifica Amministrazione. Nome CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome Marina Latini Data di nascita 13/08/1954 Qualifica Amministrazione Incarico attuale Numero telefonico dell ufficio Dirigente sanitario Psicologo A.S.L. RM C

Dettagli

Piano Regionale della Campania contro l Obesità infantile

Piano Regionale della Campania contro l Obesità infantile Convegno Carte in Tavola Due anni di CCM e di Sanità Pubblica Piano Regionale della Campania contro l Obesità infantile Renato Pizzuti Gaetano Sicuranza Assessorato alla Sanità Agenzia Regionale Sanitaria

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Qualifica Amministrazione Incarico attuale Numero telefonico dell Ufficio/U.O./Servizio PELIZZARI NICOLETTA

Dettagli

Curriculum vitae di Manuela Rijillo

Curriculum vitae di Manuela Rijillo Curriculum vitae di Manuela Rijillo Informazioni personali Istruzione Nazionalità: Italiana Data di nascita: 23 Settembre 1977 Luogo di nascita: Catanzaro Residenza: Modena 1996 Liceo Scientifico Wiligelmo

Dettagli

CARTA DEI DIRITTI DELLA MALATTIA DI HUNTINGTON. Le famiglie in alleanza con il sistema di cura.

CARTA DEI DIRITTI DELLA MALATTIA DI HUNTINGTON. Le famiglie in alleanza con il sistema di cura. CARTA DEI DIRITTI DELLA MALATTIA DI HUNTINGTON. Le famiglie in alleanza con il sistema di cura. PREMESSA 1. La malattia di Huntington e le sue implicazioni 1 La Malattia di Huntington (MH) è una patologia

Dettagli

Percorsi integrati di sostegno alla maternità

Percorsi integrati di sostegno alla maternità Percorsi integrati di sostegno alla maternità Puerperio e Allattamento Materno Superare le criticità Vicenza - 23 maggio 2015 Dott.ssa Responsabile CSM Ulss 15 Presidente Associazione Kairos Donna La maternità

Dettagli

Promozione dell Immagine dell Ostetrica COORDINATORE DEL GRUPPO: PATRIZIA PROIETTI 2010

Promozione dell Immagine dell Ostetrica COORDINATORE DEL GRUPPO: PATRIZIA PROIETTI 2010 Componenti del Gruppo: Promozione dell Immagine dell Ostetrica COORDINATORE DEL GRUPPO: PATRIZIA PROIETTI 2010 Ost. S. Brucchi - ASL RMB Ost. M. Crescentini Roma AO San Camillo/Forlanini Ost. E. Lazzaro

Dettagli

S.C. Pediatria e Neonatologia ONLUS Associazione Amici della P.O. Levante Ligure, La Spezia Pediatria della Spezia Direttore: Prof.

S.C. Pediatria e Neonatologia ONLUS Associazione Amici della P.O. Levante Ligure, La Spezia Pediatria della Spezia Direttore: Prof. S.C. Pediatria e Neonatologia ONLUS Associazione Amici della P.O. Levante Ligure, La Spezia Pediatria della Spezia Direttore: Prof. Stefano Parmigiani Presidente: Sig. Attilio Noletta GIORNATA REGIONALE

Dettagli

ALUNNI CON BES! BISOGNI EDUCATIVI SPECIALI! Indicazioni operative per promuovere l inclusione scolastica sulla base della normativa vigente

ALUNNI CON BES! BISOGNI EDUCATIVI SPECIALI! Indicazioni operative per promuovere l inclusione scolastica sulla base della normativa vigente ALUNNI CON BES BISOGNI EDUCATIVI SPECIALI Indicazioni operative per promuovere l inclusione scolastica sulla base della normativa vigente Docente: Dott.ssa Cristina Elefante (insegnante, pedagogista) NUOVE

Dettagli

LA TUTELA DELLA SALUTE DELLA DONNA E DEL NEONATO: IL PERCORSO NASCITA.

LA TUTELA DELLA SALUTE DELLA DONNA E DEL NEONATO: IL PERCORSO NASCITA. LA TUTELA DELLA SALUTE DELLA DONNA E DEL NEONATO: IL PERCORSO NASCITA. Partecipanti al gruppo di redazione Serra Giovanni, direttore U.O. Patologia Neonatale-Centro Neonati a Rischio, Istituto G.Gaslini,

Dettagli

Curriculum Vitae Europass

Curriculum Vitae Europass Curriculum Vitae Europass Informazioni personali Cognome/Nome Indirizzo Telefono E-mail Cittadinanza b_marianna@libero.it borgato.marianna@gmail.com Italiana Mobile: Data di nascita 24/06/1977 Sesso Esperienza

Dettagli

ITALIA NUOVE NORME SULLA PROCREAZIONE ASSISTITA: VIETATA LA FECONDAZIONE ETEROLOGA DI 2003

ITALIA NUOVE NORME SULLA PROCREAZIONE ASSISTITA: VIETATA LA FECONDAZIONE ETEROLOGA DI 2003 727 NUOVE NORME SULLA PROCREAZIONE ASSISTITA: VIETATA LA FECONDAZIONE ETEROLOGA DI 2003 (Progetto di legge, definitivamente approvato il 10.02.2004 num. 47). Nella seduta del 10 febbraio la Camera dei

Dettagli