Comfort Panel, Runtime Advanced. Progettazione avanzata SIMATIC HMI. WinCC V12 Comfort Panel, Runtime Advanced Progettazione avanzata.

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Comfort Panel, Runtime Advanced. Progettazione avanzata SIMATIC HMI. WinCC V12 Comfort Panel, Runtime Advanced Progettazione avanzata."

Transcript

1 Comfort Panel, Runtime Advanced Progettazione avanzata 1 Benvenuti Creazione di impianti distribuiti /decentralizzati 2 Scambio di dati tramite HTTP 3 SIMATIC HMI Remote Operation - WinCC V12 Comfort Panel, Runtime Advanced Progettazione avanzata Getting Started Comando remoto 4 5 Comunicazione Pagine di stato e di diagnostica in Internet 6 7 Progetti GMP/audit 8 SIMATIC Logon 9 Riepilogo Innentitel-Infofeld 05/2013 A5E AA

2 Avvertenze di legge Concetto di segnaletica di avvertimento Questo manuale contiene delle norme di sicurezza che devono essere rispettate per salvaguardare l'incolumità personale e per evitare danni materiali. Le indicazioni da rispettare per garantire la sicurezza personale sono evidenziate da un simbolo a forma di triangolo mentre quelle per evitare danni materiali non sono precedute dal triangolo. Gli avvisi di pericolo sono rappresentati come segue e segnalano in ordine descrescente i diversi livelli di rischio. PERICOLO questo simbolo indica che la mancata osservanza delle opportune misure di sicurezza provoca la morte o gravi lesioni fisiche. AVVERTENZA il simbolo indica che la mancata osservanza delle relative misure di sicurezza può causare la morte o gravi lesioni fisiche. CAUTELA indica che la mancata osservanza delle relative misure di sicurezza può causare lesioni fisiche non gravi. ATTENZIONE indica che la mancata osservanza delle relative misure di sicurezza può causare danni materiali. Nel caso in cui ci siano più livelli di rischio l'avviso di pericolo segnala sempre quello più elevato. Se in un avviso di pericolo si richiama l'attenzione con il triangolo sul rischio di lesioni alle persone, può anche essere contemporaneamente segnalato il rischio di possibili danni materiali. Personale qualificato Il prodotto/sistema oggetto di questa documentazione può essere adoperato solo da personale qualificato per il rispettivo compito assegnato nel rispetto della documentazione relativa al compito, specialmente delle avvertenze di sicurezza e delle precauzioni in essa contenute. Il personale qualificato, in virtù della sua formazione ed esperienza, è in grado di riconoscere i rischi legati all'impiego di questi prodotti/sistemi e di evitare possibili pericoli. Uso conforme alle prescrizioni di prodotti Siemens Si prega di tener presente quanto segue: AVVERTENZA I prodotti Siemens devono essere utilizzati solo per i casi d impiego previsti nel catalogo e nella rispettiva documentazione tecnica. Qualora vengano impiegati prodotti o componenti di terzi, questi devono essere consigliati oppure approvati da Siemens. Il funzionamento corretto e sicuro dei prodotti presuppone un trasporto, un magazzinaggio, un installazione, un montaggio, una messa in servizio, un utilizzo e una manutenzione appropriati e a regola d arte. Devono essere rispettate le condizioni ambientali consentite. Devono essere osservate le avvertenze contenute nella rispettiva documentazione. Marchio di prodotto Tutti i nomi di prodotto contrassegnati con sono marchi registrati della Siemens AG. Gli altri nomi di prodotto citati in questo manuale possono essere dei marchi il cui utilizzo da parte di terzi per i propri scopi può violare i diritti dei proprietari. Esclusione di responsabilità Abbiamo controllato che il contenuto di questa documentazione corrisponda all'hardware e al software descritti. Non potendo comunque escludere eventuali differenze, non possiamo garantire una concordanza perfetta. Il contenuto di questa documentazione viene tuttavia verificato periodicamente e le eventuali correzioni o modifiche vengono inserite nelle successive edizioni. Siemens AG Industry Sector Postfach NÜRNBERG GERMANIA A5E AA P 05/2013 Con riserva di eventuali modifiche tecniche Copyright Siemens AG Tutti i diritti riservati

3 Indice del contenuto 1 Benvenuti Benvenuti Inquadramento Creazione di impianti distribuiti /decentralizzati Panoramica Creazione della rete Impostazione del collegamento HMI Scambio di dati tramite HTTP Come funziona lo scambio di dati tramite HTTP? Esempio Progettazione del pannello operatore della stazione come server HTTP Configurazione del collegamento alla stazione sul PC di manutenzione Interrogazione dei dati di processo della stazione Remote Operation - Comando remoto Introduzione Progettazione del pannello operatore come 4.3 Progettazione del servizio remoto tramite Vista 4.4 Comando remoto da Microsoft Internet Explorer Servizio remoto tramite l'applicazione 5 Comunicazione Introduzione Configurazione della comunicazione SMTP Progettazione dell'invio di Pagine di stato e di diagnostica in Internet Introduzione Progettazione di pagine di servizio proprie Progetti GMP/audit Introduzione Requisiti avanzati alla Gestione utenti Configurazioni per l'adempimento agli obblighi di tracciabilità Progettazione conforme a GMP...51 Getting Started, 05/2013, A5E AA 3

4 Indice del contenuto 7.5 Utilizzo del progetto conforme a GMP in runtime Archiviazione degli Audit Trail Analisi degli Audit Trail Analisi di Audit Trail con Audit Viewer Analisi di Audit Trail con programma DOS SIMATIC Logon Che cos'è SIMATIC Logon? Attivazione di SIMATIC Logon Creazione degli utenti di Windows Creazione di gruppi di utenti di Windows Riepilogo Getting Started, 05/2013, A5E AA

5 Benvenuti Benvenuti Benvenuti in "Getting Started WinCC V12 Comfort Panel, RT Advanced - Progettazione avanzata". Il presente Getting Started spiega come collegare in rete diversi pannelli operatore e come ampliare il sistema di base con l'aiuto di opzioni. Tra queste opzioni rientrano: Accesso a valori di processo aggiornati in tutto l'impianto tramite HTTP Diverse opzioni di comando remoto tramite Intranet e Internet Utilizzo di pagine di servizio integrate per informazioni e diagnostica Avvisi tramite relativi ad errori e guasti Registrazione delle operazioni e delle modifiche delle variabili in un Audit Trail Login centrale e gestione di tutti gli utenti su un server di connessione attraverso SIMATIC Logon Getting Started, 05/2013, A5E AA 5

6 Benvenuti 1.1 Benvenuti Nota Il presente Getting Started si basa sul "Getting Started WinCC V12 Comfort Panel, RT Advanced". Per realizzare personalmente i passi di progettazione descritti è possibile scaricare il progetto di esempio del "Getting Started WinCC V12 Comfort Panel, RT Advanced". Questo progetto si trova nel portale SIOS. Componenti necessari Per eseguire l'esempio sono necessari i componenti seguenti: È possibile impiegare anche altri pannelli operatore, Se si utilizza un pannello operatore con altre funzionalità, la progettazione potrebbe risultare differente dai passi descritti. Se non si dispone di un pannello operatore è possibile comunque simularne il comando sul computer di progettazione. Il sistema di engineering da utilizzare è SIMATIC WinCC Advanced, ma si può utilizzare anche SIMATIC WinCC Professional. 6 Getting Started, 05/2013, A5E AA

7 Benvenuti 1.2 Inquadramento 1.2 Inquadramento Il presente Getting Started si rivolge agli utenti avanzati con esperienza nell'uso di WinCC V12 e nella progettazione di soluzioni di servizio e supervisione. Non sono trattati in questo Getting Started concetti generali come il concetto di variabile o di pagina. Collocazione nel panorama della documentazione Nel presente Getting Started vengono spiegate ulteriori possibilità di progettazione, in particolare per gli impianti distribuiti, la comunicazione e il comando remoto. Informazioni di base come ad es. la progettazione della visualizzazione e del controllore o l'integrazione della visualizzazione e del controllore vengono trattate in altri Getting Started. Il "Getting Started WinCC V12 Comfort Panels, RT Advanced" illustra la configurazione di un progetto completo ed eseguibile. Il progetto descritto può essere utilizzato come base di partenza per eseguire i passi di questo Getting Started. Link per il download (http://support.automation.siemens.com/ww/view/it/ ) Per chi fosse interessato ad altri argomenti come la programmazione PLC e/o la diagnostica, oltre che al "Servizio e supervisione", sono disponibili i seguenti Getting Started, in cui l'impianto di miscelazione dei colori è descritto dal punto di vista del controllore: Getting Started STEP 7 Professional / WinCC Advanced V11 per il progetto di esempio Filling Station Link per il download (http://support.automation.siemens.com/ww/view/it/ ) Getting Started SIMATIC S e TIA Portal V12 Link alla Homepage (http://support.automation.siemens.com/ww/view/it/ ) Getting Started, 05/2013, A5E AA 7

8 Benvenuti 1.2 Inquadramento 8 Getting Started, 05/2013, A5E AA

9 Creazione di impianti distribuiti /decentralizzati Panoramica Con l'impianto "Color_Mixing_HMI" del "Getting Started WinCC V12 Comfort Panel, RT Advanced" è stata presentata solo una stazione dell'impianto di miscelazione e di riempimento dei colori. Questa stazione trova impiego nella produzione di serie speciali, irrisorie dal punto di vista quantitativo. In un'ulteriore stazione di dimensioni più estese vengono riempiti contenitori con capacità maggiore. La terza stazione è costituita da un impianto di pallettizzazione preposto all'imballaggio dei recipienti di riempimento per il trasporto su pallet. Il servizio e la supervisione di tutti gli impianti sono possibili da postazioni remote: Da un PC di manutenzione, il capoturno può svolgere funzioni di servizio e supervisione su tutte le stazioni direttamente dalla propria postazione. L'acquisizione dei dati di produzione (BDE) consente di registrare in modo completo i dati di processo rilevanti e di analizzarli. In caso di guasti, il tecnico addetto all'assistenza viene informato direttamente sulla propria postazione (laptop di assistenza). Da qui egli può reperire informazioni sullo stato di tutte le stazioni ed eseguire interventi di assistenza tramite Internet. Getting Started, 05/2013, A5E AA 9

10 Creazione di impianti distribuiti /decentralizzati 2.1 Panoramica Progettazione Qui di seguito viene spiegato come ampliare l'impianto nel progetto utilizzando l'esempio del Getting Started "Comfort Panel, RT Advanced". I passi da eseguire sono i seguenti: 1. Collegamento in rete dei componenti fisici del progetto. 2. Configurazione dei collegamenti HMI per la comunicazione tra controllori e pannelli operatore. 3. Configurazione dei collegamenti HTTP per la comunicazione tra postazioni di lavoro remote e pannelli operatore (capitolo 3). 10 Getting Started, 05/2013, A5E AA

11 Creazione di impianti distribuiti /decentralizzati 2.2 Creazione della rete 2.2 Creazione della rete Introduzione Con la configurazione di rete si creano i presupposti necessari per la comunicazione. Per riprodurre l'impianto reale nel progetto si collegano tra loro i PC, i pannelli operatore e i controllori. Sussistono diverse opzioni di progettazione. La Vista di rete grafica fornisce una panoramica delle sottoreti dell'intero impianto nel progetto. Procedimento 1. Aprire il progetto nell'editor "Dispositivi & Reti" e trascinare i pannelli operatore dal catalogo all'area di lavoro in modalità "Collegamento in rete". 2. Collegare tra loro le interfacce dei dispositivi ampliando la sottorete esistente: Getting Started, 05/2013, A5E AA 11

12 Creazione di impianti distribuiti /decentralizzati 2.2 Creazione della rete 3. Fare clic sull'interfaccia dei pannelli operatore collegati e nella finestra di ispezione indicare i partner di collegamento ad es. indirizzi coerenti nella rete. 4. Se necessario, visualizzare gli indirizzi IP dei componenti. 12 Getting Started, 05/2013, A5E AA

13 Creazione di impianti distribuiti /decentralizzati 2.2 Creazione della rete Risultato I pannelli operatore sono collegati in rete tra loro. Getting Started, 05/2013, A5E AA 13

14 Creazione di impianti distribuiti /decentralizzati 2.3 Impostazione del collegamento HMI 2.3 Impostazione del collegamento HMI Introduzione Dopo aver riprodotto il collegamento in rete dei componenti nel progetto indicare il tipo di comunicazione tra pannelli operatore e controllori. In questo progetto, pannello operatore e controllore comunicano all'interno di una stazione attraverso collegamenti HMI. Nota I collegamenti HMI con il controllore S si progettano nell'editor "Dispositivi & Reti". Tutti i restanti collegamenti, come i collegamenti HTTP, si progettano nell'editor dei collegamenti HMI. Procedimento 1. Passare alla modalità "Collegamenti" e selezionare il tipo di collegamento "Collegamento HMI". 2. Trascinare un collegamento tra l'interfaccia di un controllore e il rispettivo pannello operatore. 3. Ripetere il passo 2 per l'altro controllore. Risultato I componenti sono collegati in rete tra loro. I nuovi dispositivi ora possono essere programmati e progettati. 14 Getting Started, 05/2013, A5E AA

15 Scambio di dati tramite HTTP Come funziona lo scambio di dati tramite HTTP? SIMATIC HMI HTTP Protocol è un driver di comunicazione che consente lo scambio di dati tra i pannelli operatore attraverso l'interfaccia Ethernet. Con questo driver di comunicazione si realizzano ad es. soluzioni di manutenzione a costi contenuti o l'accesso ai dati di processo. Poiché l'accesso ai dati di processo viene eseguito esclusivamente tra i pannelli operatore, il livello di campo non viene sovraccaricato. Il pannello operatore che fornisce i dati assume il ruolo di server HTTP e l'altro il ruolo di client HTTP. Il client HTTP invia l'interrogazione al server HTTP che la elabora e rinvia una risposta. SIMATIC HMI HTTP Protocol offre due standard: HTTP Viene impiegato nelle reti locali e per una trasmissione rapida, non codificata di dati non critici. HTTPS Permette di realizzare un collegamento HTTP protetto tra pannelli operatore. All'inizio della comunicazione entrambi i pannelli operatore devono autenticarsi per mezzo di certificati. Per garantire una comunicazione sicura, i dati utili vengono criptati. Getting Started, 05/2013, A5E AA 15

16 Scambio di dati tramite HTTP 3.2 Esempio 3.2 Esempio Nell'esempio viene risolto il compito seguente: Da un PC di manutenzione il capoturno si informa sui dati di servizio più importanti di tutte le stazioni dell'impianto di miscelazione colore. Nella pagina di riepilogo dell'impianto sono ad es. previste aree di visualizzazione dei livelli di riempimento dei serbatoi delle scorte. Presupposti Creazione dei pannelli operatore nel progetto e interconnessione degli stessi nella configurazione dispositivi tramite interfaccia Ethernet. Per la visualizzazione dei dati di processo di entrambi gli impianti di miscelazione sul PC di manutenzione è stata progettata una pagina con relativi campi di emissione. Passi necessari 1. Progettare il pannello operatore come server HTTP nella stazione. 2. Sul PC di manutenzione, il client HTTP, progettare un collegamento al pannello operatore della stazione di miscelazione. 3. Sul PC di manutenzione creare le variabili per i livelli dei serbatoi. Collegare queste variabili con le variabili del pannello operatore della stazione e progettarle nei campi di visualizzazione previsti. 16 Getting Started, 05/2013, A5E AA

17 Scambio di dati tramite HTTP 3.3 Progettazione del pannello operatore della stazione come server HTTP. 3.3 Progettazione del pannello operatore della stazione come server HTTP. Introduzione Un server HTTP fornisce dati ai client HTTP. Nell'esempio vengono visualizzati sul PC di manutenzione del capoturno i dati di processo delle stazioni. Procedimento 1. Configurare il pannello operatore della stazione "Color_Mixing_HMI_1" come server HTTP. 2. Caricare il progetto nel pannello operatore della stazione. 3. Seguendo la medesima procedura, progettare come server HTTP i pannelli operatore delle altre stazioni: "Color_Mixing_HMI_2" e "Packaging_HMI". Risultato Se è stata eseguita la progettazione corrispondente, gli altri pannelli operatore possono interrogare i dati delle stazioni. Getting Started, 05/2013, A5E AA 17

18 Scambio di dati tramite HTTP 3.4 Configurazione del collegamento alla stazione sul PC di manutenzione 3.4 Configurazione del collegamento alla stazione sul PC di manutenzione Introduzione Nell'esempio viene configurato sul PC di manutenzione un collegamento con i pannelli operatore delle stazioni. 18 Getting Started, 05/2013, A5E AA

19 Scambio di dati tramite HTTP 3.4 Configurazione del collegamento alla stazione sul PC di manutenzione Procedimento 1. Inserire come client HTTP per la "Master_Control_Station" un collegamento con il pannello operatore dell'impianto di miscelazione dei colori. Denominare il collegamento ad es. "Connection_color_mixing_1" (1-4). Immettere l'indirizzo con il quale è accessibile il server web sul pannello operatore (5, 6). Nota Per una comunicazione HTTPS sicura, nel partner di comunicazione devono essere installati certificati supplementari per l'autenticazione. 2. Seguendo la stessa procedura, inserire i collegamenti alle altre stazioni: "Connection_color_mixing_2" e "Connection_packaging_station". 3. Attivare sul PC di manutenzione la modalità "Trasferimento" e caricare il progetto "Master_Control_Station" su questo PC. Risultato Il PC di manutenzione crea, in caso di avvio runtime, automaticamente il collegamento ai pannelli operatore delle stazioni. Getting Started, 05/2013, A5E AA 19

20 Scambio di dati tramite HTTP 3.5 Interrogazione dei dati di processo della stazione 3.5 Interrogazione dei dati di processo della stazione Introduzione Se è stato creato un collegamento al server, è possibile collegare le variabili del PC di manutenzione alle variabili del server HTTP. Nell'esempio del Getting Started la pagina di riepilogo dell'impianto "Plant Overview" sul PC di manutenzione contiene le informazioni e i dati principali delle singole stazioni. Tra questi rientrano ad es. i livelli attuali dei serbatoi. 20 Getting Started, 05/2013, A5E AA

21 Scambio di dati tramite HTTP 3.5 Interrogazione dei dati di processo della stazione Creazione di variabili Creare una variabile per ogni area di visualizzazione della pagina di riepilogo dell'impianto. 1. Creare nella "Master_Control_Station" una variabile HMI per il livello del serbatoio del colore ciano (1-3). 2. Selezionare il collegamento al pannello operatore della stazione "Color_Mixing_HMI_1" (4-6). 3. Assegnare alla nuova variabile della "Master_Control_Station" la variabile adeguata dell'impianto di miscelazione "Color_Mixing_HMI_1". 4. Seguendo il medesimo procedimento, creare le variabili per le altre aree di visualizzazione. Getting Started, 05/2013, A5E AA 21

22 Scambio di dati tramite HTTP 3.5 Interrogazione dei dati di processo della stazione Collegamento dei campi di visualizzazione alle variabili nella pagina 1. Commutare alla pagina di riepilogo dell'impianto e collegare alla nuova variabile il rispettivo campo di visualizzazione. 2. Allo stesso modo collegare gli altri campi di visualizzazione con le variabili della "loro" stazione. 3. Inserire il cambio di pagina per la navigazione tra le pagine di "Master_Control_Station". Ad es. trascinare semplicemente la pagina di avvio nella pagina di riepilogo dell'impianto e viceversa. 4. Caricare un progetto WinCC nel PC di manutenzione. Risultato La pagina di riepilogo impianto del PC di manutenzione visualizza i dati attuali del processo delle stazioni collegate. 22 Getting Started, 05/2013, A5E AA

23 Remote Operation - Comando remoto Introduzione Con WinCC è possibile eseguire il servizio e la supervisione del comando degli impianti da un PC o da un pannello operatore remoti. Per l'applicazione è necessario installare sul pannello operatore una licenza dell'opzione "WinCC SmartServer". Getting Started, 05/2013, A5E AA 23

24 Remote Operation - Comando remoto 4.1 Introduzione Possibilità di comando remoto Esistono diverse opzioni di accesso diretto al processo produttivo tramite comando remoto: La vista consente il comando remoto di una stazione da un altro pannello operatore. L'immagine speculare del display del pannello operatore della stazione viene visualizzata nel runtime dell'altro pannello operatore. Con l'aiuto della vista il capoturno può ad es. comandare l'impianto di miscelazione dal proprio PC di manutenzione. Se le impostazioni di sicurezza di un impianto lo consentono, è possibile accedere direttamente da Microsoft Internet Explorer al pannello operatore di una stazione. In questo modo i tecnici dell'assistenza possono connettersi a distanza in qualsiasi momento con ciascuno dei pannelli operatore loro affidati. L'applicazione consente il comando remoto via Internet, ad es. quando Microsoft Internet Explorer non è in grado di creare il collegamento al pannello operatore della stazione a causa di limitazioni di sicurezza. Con l'aiuto dell'applicazione ad es. il tecnico dell'assistenza può accedere a un pannello operatore dal suo PC di servizio. 24 Getting Started, 05/2013, A5E AA

25 Remote Operation - Comando remoto 4.1 Introduzione Nel presente Getting Started vengono presentate queste opzioni di comando remoto. In tutti e tre i casi il pannello operatore al quale si deve accedere deve essere configurato come Getting Started, 05/2013, A5E AA 25

26 Remote Operation - Comando remoto 4.2 Progettazione del pannello operatore come 4.2 Progettazione del pannello operatore come Introduzione Per poter utilizzare un pannello operatore a distanza occorre configurarlo come Procedimento 1. Configurare il pannello operatore della stazione come ad es. l'impianto di miscelazione "Color_Mixing_HMI_1". 2. Trasferire il progetto nel pannello operatore della stazione. Risultato La stazione può essere comandata da pannelli operatore e PC remoti. 26 Getting Started, 05/2013, A5E AA

27 Remote Operation - Comando remoto 4.3 Progettazione del servizio remoto tramite Vista 4.3 Progettazione del servizio remoto tramite Vista Introduzione La vista consente il comando remoto di uno da un altro pannello operatore, ad es. un PC di manutenzione. L'immagine speculare del display dello viene visualizzata in runtime nell'altro pannello operatore. All'avvio del runtime, la Vista crea automaticamente il collegamento a Nell'esempio del Getting Started il capoturno comanda l'impianto di miscelazione "Color_Mixing_HMI_1" dal suo PC di manutenzione "Master_Control_Station". Procedimento 1. Inserire una pagina (1) sul pannello operatore "Master_Control_Station". 2. Inserire l'oggetto (2). Getting Started, 05/2013, A5E AA 27

28 Remote Operation - Comando remoto 4.3 Progettazione del servizio remoto tramite Vista 3. Nella finestra di ispezione configurare il collegamento con il pannello operatore dell'impianto di miscelazione (3): Inserire l'indirizzo IP del pannello operatore "Color_Mixing_HMI_1" (4). Poiché il pannello operatore "Color_Mixing_HMI_1" è protetto tramite password dagli accessi non autorizzati, inserire anche la password (5). La password è configurata nelle impostazioni di runtime di "Color_Mixing_HMI_1" e può essere modificata dall'operatore dopo il primo richiamo. Nelle impostazioni di runtime è possibile impostare i requisiti della password - ad es. la complessità - in "Gestione utenti". 4. Inserire il cambio di pagina per la navigazione tra le pagine di "Master_Control_Station". Ad es. trascinare semplicemente la pagina di avvio nella pagina di riepilogo dell'impianto e viceversa. 5. Caricare un progetto WinCC nel PC di manutenzione. Risultato Il capoturno può comandare l'impianto di miscelazione "Color_Mixing_HMI_1" dal suo PC di manutenzione. Per consentire il comando di tutte le stazioni dell'impianto dal PC di manutenzione, progettare allo stesso modo una vista ciascuno per l'altro impianto di miscelazione e per la stazione di palettizzazione o assegnare alla vista un indirizzo dinamico attraverso una variabile HMI. 28 Getting Started, 05/2013, A5E AA

29 Remote Operation - Comando remoto 4.4 Comando remoto da Microsoft Internet Explorer 4.4 Comando remoto da Microsoft Internet Explorer Introduzione L'opzione "WinCC SmartServer" consente l'accesso al pannello operatore con Microsoft Internet Explorer. I tecnici dell'assistenza, ad es., possono collegarsi a distanza con il pannello operatore direttamente da Internet. Nota I tasti di un pannello operatore non possono essere comandati da Microsoft Internet Explorer. Il comando remoto dei pannelli operatore a tasti avviene nell'applicazione Presupposti E' necessario operare su un PC Windows. Il pannello operatore è progettato come ("Impostazioni runtime > Servizi > Comando remoto"). È installato l'applet Java 1). L'applet Java accede al Java Runtime Environment installato sul client. 1) All'occorrenza l'applet Java viene scaricata e installata automaticamente. Getting Started, 05/2013, A5E AA 29

30 Remote Operation - Comando remoto 4.4 Comando remoto da Microsoft Internet Explorer Procedimento 1. Avviare Microsoft Internet Explorer e immettere l'indirizzo del dispositivo remoto. L'indirizzo è composto dal nome del server e dal numero di porta HTTP impostata sul server. L'impostazione standard è: Autenticarsi con nome e password. L'interfaccia utente del pannello operatore viene visualizzata in Microsoft Internet Explorer. Risultato È possibile comandare il pannello operatore a distanza con il mouse e la tastiera. Nota Accesso a pagine di servizio Per ciascuno dei suoi pannelli operatore Siemens mette a disposizione pagine HTML standard con informazioni di servizio e manutenzione. Anche queste pagine consentono il comando remoto. Leggere a questo proposito "Pagine di stato e di diagnostica in Internet". 30 Getting Started, 05/2013, A5E AA

31 Remote Operation - Comando remoto 4.5 Servizio remoto tramite l'applicazione 4.5 Servizio remoto tramite l'applicazione Introduzione L'applicazione rende particolarmente confortevole il comando remoto tramite Internet e consente perfino il comando remoto di pannelli operatore a tasti. Nota Per garantire la sicurezza dei dati durante le trasmissioni in Internet, installare i certificati client e server. Presupposti E' necessario l'uso di un PC Windows sul quale sia installata l'applicazione Questo presupposto è automatico se è installato Runtime Advanced (ad es. nella directory C:\Programme\SIEMENS\Automation\[Runtime]"). In caso contrario copiare l'applicazione dalla cartella "Support\SmartClient" del DVD prodotto di WinCC. Il pannello operatore remoto deve essere stato progettato come ("Impostazioni runtime > Servizi > Comando remoto"). Procedimento 1. Avviare l'applicazione "SmartClient.exe" sul PC e immettere l'indirizzo IP del pannello operatore remoto desiderato. 2. Per connettersi al pannello operatore inserire la password necessaria utilizzando la tastiera. La tastiera dello schermo del pannello operatore è inattiva. All'occorrenza è possibile nasconderla con "Input > Hide Input Panel". Risultato L'interfaccia utente del pannello operatore viene visualizzata nella finestra dell'applicazione Getting Started, 05/2013, A5E AA 31

32 Remote Operation - Comando remoto 4.5 Servizio remoto tramite l'applicazione 32 Getting Started, 05/2013, A5E AA

33 Comunicazione Introduzione I pannelli operatore possono inviare automatiche contenenti importanti segnalazioni ed eventi. I tecnici dell'assistenza vengono così informati direttamente nella propria postazione al verificarsi di un errore o di un guasto. Tramite accesso remoto o dalla pagine di servizio, è possibile ottenere una prima stima dello stato effettivo della stazione che ha inviato l' ed adottare le misure necessarie all'eliminazione dell'errore o del guasto. Nota Se il progetto è stato configurato nel modo opportuno utilizzando la funzione di sistema Invia l'operatore può anche inviare personalmente. Getting Started, 05/2013, A5E AA 33

34 Comunicazione 5.1 Introduzione Nota L'invio di richiede la disponibilità di un server SMTP normalmente accessibile dalla rete aziendale. Il collegamento al server SMTP può essere creato alternativamente impiegando un router. Passi necessari 1. Configurazione di collegamenti al server (comunicazione SMTP) 2. Progettazione dell'invio di 34 Getting Started, 05/2013, A5E AA

35 Comunicazione 5.2 Configurazione della comunicazione SMTP 5.2 Configurazione della comunicazione SMTP Introduzione La comunicazione SMTP può essere configurata sia nelle impostazioni di runtime che direttamente sul pannello operatore, nel ControlPanel, alla voce "Impostazioni Internet WinCC > ". Le impostazioni per la comunicazione SMTP - ad es. se è necessario un collegamento sicuro - vengono fornite dal provider di posta elettronica. Presupposti Server SMTP accessibile dalla rete aziendale o tramite router. Getting Started, 05/2013, A5E AA 35

36 Comunicazione 5.2 Configurazione della comunicazione SMTP Procedimento 1. Nelle impostazioni runtime configurare la comunicazione SMTP per il pannello operatore desiderato. Indicare: Il nome del server dal quale vengono inviate le , in questo caso ad es. il nome del server mail aziendale. E' possibile indicare il nome simbolico o l'indirizzo IP. Nome del mittente, in questo caso ad es. "Color_Mixing_HMI_1" 2. Se il server SMTP richiede un indirizzo o un nome utente valido per l'autenticazione, inserire i dati richiesti. Il nome utente e la password vengono assegnati dal gestore del servizio. 3. Definire un collegamento (SSL) sicuro per la trasmissione dei dati ovvero accertarsi che questi ultimi siano criptati. Risultato Il pannello operatore è in grado di creare il collegamento al server Getting Started, 05/2013, A5E AA

SIMATIC. Sistema di controllo del processo PCS 7 SIMATIC Management Console - Aggiornamento del software. Aggiornamento software 1

SIMATIC. Sistema di controllo del processo PCS 7 SIMATIC Management Console - Aggiornamento del software. Aggiornamento software 1 Aggiornamento software 1 SIMATIC Sistema di controllo del processo PCS 7 SIMATIC Management Console - Aggiornamento del software Manuale di installazione Valido solo per l'aggiornamento del software SIMATIC

Dettagli

Documentazione WinCC/WebUX - SIMATIC HMI. WinCC V7.3 SE incl. Update 1 Documentazione WinCC/WebUX - WebUX - Descrizione 1.

Documentazione WinCC/WebUX - SIMATIC HMI. WinCC V7.3 SE incl. Update 1 Documentazione WinCC/WebUX - WebUX - Descrizione 1. WebUX - Descrizione 1 Uso di WebUX 2 SIMATIC HMI WinCC V7.3 SE incl. Update 1 Manuale di sistema Stampa della Guida in linea 09/2014 A5E34377170-AB Avvertenze di legge Concetto di segnaletica di avvertimento

Dettagli

SIMATIC HMI. WinCC flexible Getting Started Opzioni. Numero di ordinazione 6ZB5370-1CN05-0BA2. Edizione 04/2006 A5E00280116-03

SIMATIC HMI. WinCC flexible Getting Started Opzioni. Numero di ordinazione 6ZB5370-1CN05-0BA2. Edizione 04/2006 A5E00280116-03 s SIMATIC HMI WinCC flexible Getting Started Opzioni Numero di ordinazione 6ZB5370-1CN05-0BA2 Edizione 04/2006 A5E00280116-03 Avvertenze tecniche di sicurezza Questo manuale contiene indicazioni alle quali

Dettagli

Modulo server (6ES7193-6PA00-0AA0) SIMATIC. ET 200SP Modulo server (6ES7193-6PA00-0AA0) Prefazione. Guida alla documentazione dell'et 200SP

Modulo server (6ES7193-6PA00-0AA0) SIMATIC. ET 200SP Modulo server (6ES7193-6PA00-0AA0) Prefazione. Guida alla documentazione dell'et 200SP Prefazione Guida alla documentazione dell'et 200SP 1 SIMATIC ET 200SP Modulo server (6ES7193-6PA00-0AA0) Manuale del prodotto Panoramica del prodotto 2 Parametri/area di indirizzi 3 Dati tecnici 4 Set

Dettagli

SIMATIC. Portale TIA STEP 7 Basic V10.5. Introduzione al portale TIA 1. Esempio semplice 2. Esempio avanzato 3. Esempio "Regolazione PID" 4

SIMATIC. Portale TIA STEP 7 Basic V10.5. Introduzione al portale TIA 1. Esempio semplice 2. Esempio avanzato 3. Esempio Regolazione PID 4 SIMATIC Portale TIA SIMATIC Portale TIA Introduzione al portale TIA 1 Esempio semplice 2 Esempio avanzato 3 Esempio "Regolazione PID" 4 Esempio "Motion" 5 Getting Started 12/2009 A5E02714429-01 Avvertenze

Dettagli

Esecuzione dell'installazione automatica

Esecuzione dell'installazione automatica Nozioni di base sull'installazione automatica 1 Installazione automatica con il modo Record/Play 2 Installazione automatica dalla riga di comando 3 Elenco dei parametri 4 Esecuzione dell'installazione

Dettagli

SIMATIC HMI. WinCC flexible 2005 SP1 Introduzione a WinCC flexible. Introduzione a SIMATIC HMI. Presentazione del sistema WinCC flexible

SIMATIC HMI. WinCC flexible 2005 SP1 Introduzione a WinCC flexible. Introduzione a SIMATIC HMI. Presentazione del sistema WinCC flexible SIMATIC HMI WinCC flexible 2005 SP1 SIMATIC HMI WinCC flexible 2005 SP1 Introduzione a SIMATIC HMI 1 Presentazione del sistema WinCC flexible 2 Concetti di automazione 3 Concetti di progettazione 4 Stampa

Dettagli

SIMATIC HMI. WinCC V7.0 SP1 MDM - WinCC: Configurazioni. Sistemi distribuiti 1. ArchiveServer 2. File server 3. WinCC ServiceMode 4

SIMATIC HMI. WinCC V7.0 SP1 MDM - WinCC: Configurazioni. Sistemi distribuiti 1. ArchiveServer 2. File server 3. WinCC ServiceMode 4 Sistemi distribuiti 1 ArchiveServer 2 SIMATIC HMI WinCC V7.0 SP1 File server 3 WinCC ServiceMode 4 Sistemi ridondanti 5 Manuale di sistema Stampa della Guida in linea 11/2008 Avvertenze di legge Concetto

Dettagli

SIMATIC. SIMATIC SIMATIC Logon. Amministrazione utenti e firme elettroniche. Requisiti hardware e software. Fornitura 3.

SIMATIC. SIMATIC SIMATIC Logon. Amministrazione utenti e firme elettroniche. Requisiti hardware e software. Fornitura 3. SIMATIC SIMATIC SIMATIC SIMATIC Amministrazione utenti e firme elettroniche 1 Requisiti hardware e software 2 Fornitura 3 Installazione 4 5 Manuale di progettazione 08/2008 A5E00496666-05 Avvertenze di

Dettagli

Manuale TeamViewer Manager 6.0

Manuale TeamViewer Manager 6.0 Manuale TeamViewer Manager 6.0 Revisione TeamViewer 6.0-954 Indice 1 Panoramica... 2 1.1 Informazioni su TeamViewer Manager... 2 1.2 Informazioni sul presente Manuale... 2 2 Installazione e avvio iniziale...

Dettagli

CPU 317T-2 DP: Comando di un asse. virtuale SIMATIC. Sistema di automazione S7-300 CPU 317T-2 DP: Comando di un asse virtuale.

CPU 317T-2 DP: Comando di un asse. virtuale SIMATIC. Sistema di automazione S7-300 CPU 317T-2 DP: Comando di un asse virtuale. CPU 317T-2 DP: Comando di un asse virtuale SIMATIC Sistema di automazione S7-300 CPU 317T-2 DP: Comando di un asse virtuale Introduzione 1 Preparazione 2 Moduli didattici 3 Ulteriori informazioni 4 Getting

Dettagli

Tracciabilità nelle macchine di produzione

Tracciabilità nelle macchine di produzione Tracciabilità nelle macchine di produzione Chi ha modificato il processo di produzione e perchè? Quando si è verificato nel processo e perchè? Com era il processo di produzione in quel momento? WinCC flexible

Dettagli

Server USB Manuale dell'utente

Server USB Manuale dell'utente Server USB Manuale dell'utente - 1 - Copyright 2010Informazioni sul copyright Copyright 2010. Tutti i diritti riservati. Disclaimer Incorporated non è responsabile per errori tecnici o editoriali od omissioni

Dettagli

CA ARCserve Backup Patch Manager per Windows

CA ARCserve Backup Patch Manager per Windows CA ARCserve Backup Patch Manager per Windows Guida per l'utente r16.5 La presente documentazione, che include il sistema di guida in linea integrato e materiale distribuibile elettronicamente (d'ora in

Dettagli

Impostazione di Scansione su e-mail

Impostazione di Scansione su e-mail Guida rapida all'impostazione delle funzioni di scansione XE3024IT0-2 Questa guida contiene istruzioni per: Impostazione di Scansione su e-mail a pagina 1 Impostazione di Scansione su mailbox a pagina

Dettagli

SIMATIC HMI. WinCC flexible 2008 Compact / Standard / Advanced. Prefazione Introduzione a WinCC flexible. WinCC flexible Engineering System

SIMATIC HMI. WinCC flexible 2008 Compact / Standard / Advanced. Prefazione Introduzione a WinCC flexible. WinCC flexible Engineering System SIMATIC HMI WinCC flexible 2008 SIMATIC HMI WinCC flexible 2008 Compact / Standard / Advanced Manuale utente Il presente manuale è parte integrante del pacchetto di documentazione con il numero di ordinazione

Dettagli

Manuale Utente Archivierete Novembre 2008 Pagina 2 di 17

Manuale Utente Archivierete Novembre 2008 Pagina 2 di 17 Manuale utente 1. Introduzione ad Archivierete... 3 1.1. Il salvataggio dei dati... 3 1.2. Come funziona Archivierete... 3 1.3. Primo salvataggio e salvataggi successivi... 5 1.4. Versioni dei salvataggi...

Dettagli

1 Introduzione...1 2 Installazione...1 3 Configurazione di Outlook 2010...6 4 Impostazioni manuali del server... 10

1 Introduzione...1 2 Installazione...1 3 Configurazione di Outlook 2010...6 4 Impostazioni manuali del server... 10 Guida per l installazione e la configurazione di Hosted Exchange Professionale con Outlook 2010 per Windows XP Service Pack 3, Windows Vista e Windows 7 Edizione del 20 febbraio 2012 Indice 1 Introduzione...1

Dettagli

Indice. Pagina. Introduzione... 3. Mettere in servizio il pannello operatore... 8. Passi fondamentali... 12. Testare il progetto...

Indice. Pagina. Introduzione... 3. Mettere in servizio il pannello operatore... 8. Passi fondamentali... 12. Testare il progetto... Progettazione di sistemi basati su Windows Indice Indice Pagina Introduzione... 3 Mettere in servizio il pannello operatore... 8 Passi fondamentali... 12 Testare il progetto... 20 Estendere il progetto

Dettagli

Progetto di esempio "Filling Station" SIMATIC. STEP 7 Professional / WinCC Advanced V11 per il progetto di esempio "Filling Station"

Progetto di esempio Filling Station SIMATIC. STEP 7 Professional / WinCC Advanced V11 per il progetto di esempio Filling Station Presentazione del Getting Started 1 Creazione del progetto di esempio "Filling Station" 2 SIMATIC STEP 7 Professional / WinCC Advanced V11 per il progetto di esempio "Filling Station" Getting Started Inserimento

Dettagli

CCI.Courier. Scambio dati dell'ordine tra PC del podere e terminale. Manuale d'uso. Riferimento: CCI.Courier v2.0

CCI.Courier. Scambio dati dell'ordine tra PC del podere e terminale. Manuale d'uso. Riferimento: CCI.Courier v2.0 CCI.Courier Scambio dati dell'ordine tra PC del podere e terminale Manuale d'uso Riferimento: CCI.Courier v2.0 Copyright 2014 Copyright by Competence Center ISOBUS e.v. Albert-Einstein-Str. 1 D-49076 Osnabrück

Dettagli

Guida di installazione ed uso per IntellyGate PASSI DA SEGUIRE PER L'INSTALLAZIONE. IntellyGate Guida di installazione ed uso

Guida di installazione ed uso per IntellyGate PASSI DA SEGUIRE PER L'INSTALLAZIONE. IntellyGate Guida di installazione ed uso Guida di installazione ed uso per IntellyGate PASSI DA SEGUIRE PER L'INSTALLAZIONE Di seguito vengono riassunti i passi da seguire per installare l'intellygate. 1. Accedere alle pagine web di configurazione

Dettagli

TeamViewer 9 Manuale Manager

TeamViewer 9 Manuale Manager TeamViewer 9 Manuale Manager Rev 9.1-03/2014 TeamViewer GmbH Jahnstraße 30 D-73037 Göppingen teamviewer.com Panoramica Indice Indice... 2 1 Panoramica... 4 1.1 Informazioni su TeamViewer Manager... 4 1.2

Dettagli

Dell SupportAssist per PC e tablet Guida alla distribuzione

Dell SupportAssist per PC e tablet Guida alla distribuzione Dell SupportAssist per PC e tablet Guida alla distribuzione Messaggi di N.B., Attenzione e Avvertenza N.B.: Un messaggio di N.B. indica informazioni importanti che contribuiscono a migliorare l'utilizzo

Dettagli

Software EasyKool. Istruzioni per l'uso

Software EasyKool. Istruzioni per l'uso Software EasyKool Istruzioni per l'uso 2 1 Indice 1 Indice 1 Indice... 3 1.1. In questo manuale... 5 2 Descrizione delle prestazioni... 5 2.1. Utilizzo... 5 2.2. Requisiti di sistema... 6 3 Prima di utilizzare

Dettagli

Monitor Wall 4.0. Manuale d'installazione ed operativo

Monitor Wall 4.0. Manuale d'installazione ed operativo Monitor Wall 4.0 it Manuale d'installazione ed operativo Monitor Wall 4.0 Sommario it 3 Sommario 1 Introduzione 4 1.1 Informazioni sul manuale 4 1.2 Convenzioni utilizzate nel manuale 4 1.3 Requisiti

Dettagli

Tipi di sessione WebEx. SINUMERIK 810D / 840Di / 840D. eps Network Services Tipi di sessione WebEx SC5.0. White Paper 11/2006 --

Tipi di sessione WebEx. SINUMERIK 810D / 840Di / 840D. eps Network Services Tipi di sessione WebEx SC5.0. White Paper 11/2006 -- 1 SINUMERIK 810D / 840Di / 840D eps Network Services White Paper 11/2006 -- Istruzioni di sicurezza Questo manuale contiene delle norme di sicurezza che devono essere rispettate per salvaguardare l'incolumità

Dettagli

DS80KT1J-004 Gestione Famiglia serie MB10. Web Server Guida all impostazione

DS80KT1J-004 Gestione Famiglia serie MB10. Web Server Guida all impostazione DS80KT1J-004 Gestione Famiglia serie MB10 Web Server Guida all impostazione Le informazioni contenute in questo documento sono state raccolte e controllate con cura, tuttavia la società non può essere

Dettagli

TS Gateway SIMATIC NET. Industrial Remote Communication TeleService TS Gateway. Prefazione. Applicazione e proprietà 1

TS Gateway SIMATIC NET. Industrial Remote Communication TeleService TS Gateway. Prefazione. Applicazione e proprietà 1 Prefazione Applicazione e proprietà 1 SIMATIC NET Industrial Remote Communication TeleService Istruzioni operative Installazione, messa in servizio e funzionamento 2 Progettazione 3 Esempi dei dati di

Dettagli

Retrospect 9 per Mac Appendice al Manuale per l'utente

Retrospect 9 per Mac Appendice al Manuale per l'utente Retrospect 9 per Mac Appendice al Manuale per l'utente 2 Retrospect 9 Manuale dell'utente Appendice www.retrospect.com 2011 Retrospect, Inc. Tutti i diritti riservati. Manuale per l'utente Retrospect 9,

Dettagli

Symantec Enterprise Vault

Symantec Enterprise Vault Symantec Enterprise Vault Guida per gli utenti di Microsoft Outlook 2003/2007 9.0 Symantec Enterprise Vault: Guida per gli utenti di Microsoft Outlook 2003/2007 Il software descritto nel presente documento

Dettagli

Guida dell'amministratore di JMP 8 alle versioni con licenza annuale per Windows, Macintosh e Linux

Guida dell'amministratore di JMP 8 alle versioni con licenza annuale per Windows, Macintosh e Linux Guida dell'amministratore di JMP 8 alle versioni con licenza annuale per Windows, Macintosh e Linux Gli estremi corretti per la citazione bibliografica di questo manuale sono i seguenti: SAS Institute

Dettagli

PERICOLO questo simbolo indica che la mancata osservanza delle opportune misure di sicurezza provoca la morte o gravi lesioni fisiche.

PERICOLO questo simbolo indica che la mancata osservanza delle opportune misure di sicurezza provoca la morte o gravi lesioni fisiche. SINUMERIK Integrate Create MyHMI /WinCC V13 SP1 SINUMERIK SINUMERIK 840D sl SINUMERIK Integrate Create MyHMI /WinCC V13 SP1 Manuale di progettazione Prefazione Introduzione 1 Installazione 2 Migrazione

Dettagli

Manuale di Nero ControlCenter

Manuale di Nero ControlCenter Manuale di Nero ControlCenter Nero AG Informazioni sul copyright e sui marchi Il manuale di Nero ControlCenter e il contenuto dello stesso sono protetti da copyright e sono di proprietà di Nero AG. Tutti

Dettagli

Manuale dell'utente di Avigilon Control Center Server

Manuale dell'utente di Avigilon Control Center Server Manuale dell'utente di Avigilon Control Center Server Versione 4.10 PDF-SERVER-D-Rev1_IT Copyright 2011 Avigilon. Tutti i diritti riservati. Le informazioni qui presenti sono soggette a modifiche senza

Dettagli

SIMATIC HMI. WinCC flexible 2008 Leggimi Runtime. Leggimi Disattivazione del servizio Telnet. Avvertenze sul funzionamento in Runtime.

SIMATIC HMI. WinCC flexible 2008 Leggimi Runtime. Leggimi Disattivazione del servizio Telnet. Avvertenze sul funzionamento in Runtime. SIMATIC HMI WinCC flexible 2008 SIMATIC HMI Leggimi Disattivazione del servizio Telnet 1 Avvertenze sul funzionamento in Runtime 2 Comunicazione 3 WinCC flexible 2008 Manuale di sistema Stampa della Guida

Dettagli

Il tuo manuale d'uso. NOKIA INTERNET STICK CS-10 http://it.yourpdfguides.com/dref/2737876

Il tuo manuale d'uso. NOKIA INTERNET STICK CS-10 http://it.yourpdfguides.com/dref/2737876 Può anche leggere le raccomandazioni fatte nel manuale d uso, nel manuale tecnico o nella guida di installazione di NOKIA INTERNET STICK CS-10. Troverà le risposte a tutte sue domande sul manuale d'uso

Dettagli

Client - Server. Client Web: il BROWSER

Client - Server. Client Web: il BROWSER Client - Server Client Web: il BROWSER Il client Web è un applicazione software che svolge il ruolo di interfaccia fra l utente ed il WWW, mascherando la complessità di Internet. Funzioni principali Inviare

Dettagli

SIEMENS GIGASET SX763 GUIDA ALL INSTALLAZIONE

SIEMENS GIGASET SX763 GUIDA ALL INSTALLAZIONE SIEMENS GIGASET SX763 GUIDA ALL INSTALLAZIONE Siemens Gigaset SX763 Guida all installazione EUTELIAVOIP Rev1-0 pag.2 INDICE COSA E IL SIEMENS SX763...3 IL CONTENUTO DELLA SCATOLA DEL SIEMENS SX763...4

Dettagli

1 PRINCIPI DI BASE... 4. 1.1 Backup... 4. 1.2 Avvio del sistema di controllo... 4. 1.3 Gruppi di utenti e diritti di accesso... 4

1 PRINCIPI DI BASE... 4. 1.1 Backup... 4. 1.2 Avvio del sistema di controllo... 4. 1.3 Gruppi di utenti e diritti di accesso... 4 INDICE 1 PRINCIPI DI BASE... 4 1.1 Backup... 4 1.2 Avvio del sistema di controllo... 4 1.3 Gruppi di utenti e diritti di accesso... 4 1.4 Login e logout da ATASSplus... 5 1.5 Chiusura di ATASSplus... 6

Dettagli

Supporto On Line Allegato FAQ

Supporto On Line Allegato FAQ Supporto On Line Allegato FAQ FAQ n.ro MAN-8JZGL450591 Data ultima modifica 22/07/2011 Prodotto Tuttotel Modulo Tuttotel Oggetto: Installazione e altre note tecniche L'utilizzo della procedura è subordinato

Dettagli

STAMPANTE LASER SAMSUNG Guida dell utente. Samsung IPP1.1 Software

STAMPANTE LASER SAMSUNG Guida dell utente. Samsung IPP1.1 Software STAMPANTE LASER SAMSUNG Guida dell utente Samsung IPP1.1 Software SOMMARIO Introduzione... 1 Definizione di IPP?... 1 Definizione di Samsung IPP Software?... 1 Installazione... 2 Requisiti di sistema...

Dettagli

SIMATIC HMI. WinCC flexible 2005 Compact/ Standard/ Advanced. Prefazione Introduzione a WinCC flexible 1 WinCC flexible Engineering System

SIMATIC HMI. WinCC flexible 2005 Compact/ Standard/ Advanced. Prefazione Introduzione a WinCC flexible 1 WinCC flexible Engineering System SIMATIC HMI WinCC flexible 2005 SIMATIC HMI WinCC flexible 2005 Compact/ Standard/ Advanced Manuale utente Il presente manuale è parte integrante del pacchetto di documentazione con il numero di ordinazione

Dettagli

Guida all'impostazione dei messaggi di avviso e delle destinazioni di scansione per le stampanti X500 Series

Guida all'impostazione dei messaggi di avviso e delle destinazioni di scansione per le stampanti X500 Series Guida all'impostazione dei messaggi di avviso e delle destinazioni di scansione per le stampanti X500 Series www.lexmark.com Luglio 2007 Lexmark, Lexmark con il simbolo del diamante sono marchi di Lexmark

Dettagli

www.informarsi.net MODULO 6 ECDL - EIPASS STRUMENTI DI PRESENTAZIONE - PRESENTATIONS Microsoft PowerPoint http://www.informarsi.net/ecdl/powerpoint/

www.informarsi.net MODULO 6 ECDL - EIPASS STRUMENTI DI PRESENTAZIONE - PRESENTATIONS Microsoft PowerPoint http://www.informarsi.net/ecdl/powerpoint/ MODULO 6 ECDL - EIPASS STRUMENTI DI PRESENTAZIONE - PRESENTATIONS Microsoft PowerPoint http:///ecdl/powerpoint/ INTERFACCIA UTENTE TIPICA DI UN SOFTWARE DI PRESENTAZIONE APERTURA E SALVATAGGIO DI UNA PRESENTAZIONE

Dettagli

Utilizzo dell'unità Cisco UC 320W con Windows Small Business Server

Utilizzo dell'unità Cisco UC 320W con Windows Small Business Server Utilizzo dell'unità Cisco UC 320W con Windows Small Business Server In questo documento viene mostrato come distribuire l'unità Cisco UC 320W in un ambiente Windows Small Business Server. Sommario In questo

Dettagli

AXIS Camera Station Guida all'installazione rapida

AXIS Camera Station Guida all'installazione rapida AXIS Camera Station Guida all'installazione rapida Copyright Axis Communications AB Aprile 2005 Rev. 1.0 Numero parte 23794 1 Indice Informazioni sulle normative............................. 3 AXIS Camera

Dettagli

Controllo automatico delle telecamere DCN Bosch

Controllo automatico delle telecamere DCN Bosch Controllo automatico delle telecamere DCN DCN-SWSACC it Manuale del software Controllo automatico delle telecamere DCN Sommario it 3 Sommario 1 Introduzione 5 1.1 Chiave di licenza del sistema 5 2 Installazione

Dettagli

2010 Ing. Punzenberger COPA-DATA Srl. Tutti i diritti riservati.

2010 Ing. Punzenberger COPA-DATA Srl. Tutti i diritti riservati. 2010 Ing. Punzenberger COPA-DATA Srl Tutti i diritti riservati. Tutti i diritti riservati la distribuzione e la copia - indifferentemente dal metodo - può essere consentita esclusivamente dalla dittacopa-data.

Dettagli

Versione 1.0 09/10. Xerox ColorQube 9301/9302/9303 Servizi Internet

Versione 1.0 09/10. Xerox ColorQube 9301/9302/9303 Servizi Internet Versione 1.0 09/10 Xerox 2010 Xerox Corporation. Tutti i diritti riservati. I diritti non pubblicati sono protetti ai sensi delle leggi sul copyright degli Stati Uniti. Il contenuto di questa pubblicazione

Dettagli

Explorer 5.x in ambiente Windows Passo 1 - Abilitazione del protocollo SSL Per abilitare il protocollo di sicurezza SSL occorre: dal menu Strumenti selezionare la voce Opzioni Internet (tasti di scelta

Dettagli

VRM Monitor. Guida in linea

VRM Monitor. Guida in linea VRM Monitor it Guida in linea VRM Monitor Sommario it 3 Sommario 1 Introduzione 3 2 Panoramica sistema 3 3 Getting started 4 3.1 Avvio di VRM Monitor 4 3.2 Avvio di Configuration Manager 4 4 Configurazione

Dettagli

VCC-HD2300/HD2300P VCC-HD2100/HD2100P

VCC-HD2300/HD2300P VCC-HD2100/HD2100P VCC-HD2300/HD2300P VCC-HD2100/HD2100P Accedere alla telecamera dal browser Web Componenti della schermata in diretta Pannello di controllo Pannello degli strumenti Operazioni con la schermata in diretta1/10

Dettagli

Guida di rete. Configurazione di Windows Utilizzo di un server di stampa Monitoraggio e configurazione della stampante Appendice

Guida di rete. Configurazione di Windows Utilizzo di un server di stampa Monitoraggio e configurazione della stampante Appendice Guida di rete 1 2 3 4 Configurazione di Windows Utilizzo di un server di stampa Monitoraggio e configurazione della stampante Appendice Si prega di leggere attentamente questo manuale prima di utilizzare

Dettagli

ServerSync Google Calendar:guida alla migrazione

ServerSync Google Calendar:guida alla migrazione ServerSync Google Calendar:guida alla migrazione Vediamo passo a passo la procedura da seguire per migrare dalla vecchia sincronizzazione ServerSync con Google Calendar alla nuova versione (quella che

Dettagli

Installazione e guida introduttiva. Per WebReporter 2012

Installazione e guida introduttiva. Per WebReporter 2012 Per WebReporter 2012 Ultimo aggiornamento: 13 settembre, 2012 Indice Installazione dei componenti essenziali... 1 Panoramica... 1 Passo 1 : Abilitare gli Internet Information Services... 1 Passo 2: Eseguire

Dettagli

Il tuo manuale d'uso. KASPERSKY ADMINISTRATION KIT http://it.yourpdfguides.com/dref/5068309

Il tuo manuale d'uso. KASPERSKY ADMINISTRATION KIT http://it.yourpdfguides.com/dref/5068309 Può anche leggere le raccomandazioni fatte nel manuale d uso, nel manuale tecnico o nella guida di installazione di KASPERSKY ADMINISTRATION KIT. Troverà le risposte a tutte sue domande sul manuale d'uso

Dettagli

BMSO1001. Virtual Configurator. Istruzioni d uso 02/10-01 PC

BMSO1001. Virtual Configurator. Istruzioni d uso 02/10-01 PC BMSO1001 Virtual Configurator Istruzioni d uso 02/10-01 PC 2 Virtual Configurator Istruzioni d uso Indice 1. Requisiti Hardware e Software 4 1.1 Requisiti Hardware 4 1.2 Requisiti Software 4 2. Concetti

Dettagli

FileMaker Pro 12. Guida di FileMaker Server

FileMaker Pro 12. Guida di FileMaker Server FileMaker Pro 12 Guida di FileMaker Server 2007 2012 FileMaker, Inc. Tutti i diritti riservati. FileMaker, Inc. 5201 Patrick Henry Drive Santa Clara, California 95054 FileMaker è un marchio di FileMaker,

Dettagli

Guida installazione Winasped 4 Data ultima revisione della guida: 12-05-2014

Guida installazione Winasped 4 Data ultima revisione della guida: 12-05-2014 Guida installazione Winasped 4 Data ultima revisione della guida: 12-05-2014 Winasped è un'applicazione di tipo client - server pertando è composta da due parti: un programma client e uno server. Di seguito

Dettagli

Manuale. Safescan Workforce Planner

Manuale. Safescan Workforce Planner Manuale Safescan Workforce Planner Content 1 Premessa... 5 2 Sintesi del manuale... 6 2.1 Utilizzo del manuale d'uso... 6 2.2 Requisiti del sistema... 6 2.3 Spiegazione simboli... 6 2.4 Configurazione

Dettagli

Symantec Enterprise Vault

Symantec Enterprise Vault Symantec Enterprise Vault Guida per gli utenti di Microsoft Outlook 2003/2007 9.0 Symantec Enterprise Vault: Guida per gli utenti di Microsoft Outlook 2003/2007 Il software descritto nel presente documento

Dettagli

Configurazione di una connessione DUN USB

Configurazione di una connessione DUN USB Configurazione di una connessione DUN USB Cercare la lettera "U" in questa posizione È possibile collegare lo smartphone Palm Treo 750v e il computer mediante il cavo di sincronizzazione USB per accedere

Dettagli

Retrospect 10 per Mac Appendice alla Guida per l'utente

Retrospect 10 per Mac Appendice alla Guida per l'utente Retrospect 10 per Mac Appendice alla Guida per l'utente 2 Appendice alla Guida per l'utente di Retrospect 10 www.retrospect.com 2012 Retrospect Inc. Tutti i diritti riservati. Guida per l'utente di Retrospect

Dettagli

Istruzioni per l'aggiornamento del firmware degli SSD client Crucial

Istruzioni per l'aggiornamento del firmware degli SSD client Crucial Istruzioni per l'aggiornamento del firmware degli SSD client Crucial Informazioni generali Tramite questa guida, gli utenti possono aggiornare il firmware degli SSD client Crucial installati in un ambiente

Dettagli

Manuale utente di Avigilon Gateway Web Client. Versione 5.6

Manuale utente di Avigilon Gateway Web Client. Versione 5.6 Manuale utente di Avigilon Gateway Web Client Versione 5.6 2006-2015 Avigilon Corporation. Tutti i diritti riservati. Salvo quando espressamente concesso per iscritto, nessuna licenza viene concessa in

Dettagli

Guida per l'impostazione delle funzioni di scansione

Guida per l'impostazione delle funzioni di scansione Guida per l'impostazione delle funzioni di scansione WorkCentre M123/M128 WorkCentre Pro 123/128 701P42171_IT 2004. Tutti i diritti riservati. La protezione dei diritti d autore è rivendicata tra l altro

Dettagli

SIMATIC Ident. Sistemi di lettura di codici SIMATIC MV420 / SIMATIC MV440. Istruzioni operative sintetiche. Answers for industry.

SIMATIC Ident. Sistemi di lettura di codici SIMATIC MV420 / SIMATIC MV440. Istruzioni operative sintetiche. Answers for industry. SIMATIC Ident Sistemi di lettura di codici SIMATIC MV420 / SIMATIC MV440 Istruzioni operative sintetiche Edizione 10/2012 Answers for industry. SIMATIC Ident Sistemi di lettura di codici Istruzioni operative

Dettagli

Per un uso sicuro e corretto leggere le Informazioni sulla sicurezza nel "Manuale della copiatrice prima di usare la macchina.

Per un uso sicuro e corretto leggere le Informazioni sulla sicurezza nel Manuale della copiatrice prima di usare la macchina. Per un uso sicuro e corretto leggere le Informazioni sulla sicurezza nel "Manuale della copiatrice prima di usare la macchina. Guida di rete Introduzione Questo manuale contiene istruzioni dettagliate

Dettagli

Funzioni principali di Dropbox

Funzioni principali di Dropbox ICT Rete Lecco Generazione Web - Progetto FARO Dropbox "Un luogo per tutti i tuoi file, ovunque ti trovi" Dropbox è il servizio di cloud storage più popolare, uno tra i primi a fare la sua comparsa nel

Dettagli

testo Easy Climate Software Istruzioni per l'uso

testo Easy Climate Software Istruzioni per l'uso testo Easy Climate Software Istruzioni per l'uso 2 1 Indice 1 Indice 1 Indice... 3 1.1. In questo manuale... 5 2 Descrizione delle prestazioni... 6 2.1. Utilizzo... 6 2.2. Requisiti di sistema... 6 3 Prima

Dettagli

PageScope Data Administrator Ver.1.0 Manuale d uso

PageScope Data Administrator Ver.1.0 Manuale d uso PageScope Data Administrator Ver.1.0 Manuale d uso Data Administrator Sommario 1 Operazioni preliminari 1.1 Requisiti di sistema... 1-1 1.2 Panoramica delle funzioni... 1-2 Strumenti per l'amministratore...

Dettagli

Comandi di Outlook Express Primi passi Comandopulsante

Comandi di Outlook Express Primi passi Comandopulsante 3.1 Primi passi con Outlook Express 3.1.1 Cosa è Outlook Express Outlook Express è un client di Posta elettronica (Mail User Agent, vedi RICHIAMO) che Microsoft commercializza unitamente con Windows XP.

Dettagli

testo easyheat Software di configurazione e analisi Manuale di istruzioni

testo easyheat Software di configurazione e analisi Manuale di istruzioni testo easyheat Software di configurazione e analisi Manuale di istruzioni it 2 Informazioni generali Informazioni generali Questo manuale contiene importanti informazioni sulle caratteristiche e sull impiego

Dettagli

Network Scanner Tool R2,7. Guida dell utente

Network Scanner Tool R2,7. Guida dell utente Network Scanner Tool R2,7 Guida dell utente Copyright 2000-2003 di Sharp Corporation. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione, l adattamento o la traduzione senza previa autorizzazione scritta,

Dettagli

Symantec Enterprise Vault

Symantec Enterprise Vault Symantec Enterprise Vault Guida per gli utenti di Microsoft Outlook 2010 9.0 Symantec Enterprise Vault: Guida per gli utenti di Microsoft Outlook 2010 Il software descritto nel presente documento viene

Dettagli

Manuale d'uso del Microsoft Apps for Symbian

Manuale d'uso del Microsoft Apps for Symbian Manuale d'uso del Microsoft Apps for Symbian Edizione 1.0 2 Informazioni su Microsoft Apps Informazioni su Microsoft Apps Microsoft Apps incorpora le applicazioni aziendali di Microsoft nel telefono Nokia

Dettagli

Professional IS / Standard. Manuale per l utente

Professional IS / Standard. Manuale per l utente Professional IS / Standard Manuale per l utente 1 2 3 4 5 Verifica preliminare Accesso e uscita Visualizzazione delle informazioni sui dispositivi Download e installazione dei pacchetti Appendice Leggere

Dettagli

Sophos Mobile Control Guida utenti per Windows Mobile. Versione prodotto: 3.6

Sophos Mobile Control Guida utenti per Windows Mobile. Versione prodotto: 3.6 Sophos Mobile Control Guida utenti per Windows Mobile Versione prodotto: 3.6 Data documento: novembre 2013 Sommario 1 Sophos Mobile Control...3 2 Informazioni sulla guida...4 3 Accesso al portale self-service...5

Dettagli

Guide alla Guida http://www.rmastri.it/guide.html - Progetto WEBpatente 2011

Guide alla Guida http://www.rmastri.it/guide.html - Progetto WEBpatente 2011 Installazione di WEBpatente 4.0 in rete Le caratteristiche tecniche di WEBpatente 4.0 offline ne consentono l'uso all'interno di una rete locale. Una sola copia del programma, installata in un PC con particolari

Dettagli

MANUALE UTENTE. Sistema di gestione, centralizzazione e supervisione degli impianti. mod. METRONET

MANUALE UTENTE. Sistema di gestione, centralizzazione e supervisione degli impianti. mod. METRONET MANUALE UTENTE Sistema di gestione, centralizzazione e supervisione degli impianti mod. METRONET 090030863 METRONET - MANUALE UTENTE - 090030863 AVVERTENZE PER L INSTALLATORE: Attenersi scrupolosamente

Dettagli

Conferencing. Novell. Conferencing 1.0. novdocx (it) 6 April 2007 AVVIARE IL CLIENT CONFERENCING: ACCESSO. Luglio 2007

Conferencing. Novell. Conferencing 1.0. novdocx (it) 6 April 2007 AVVIARE IL CLIENT CONFERENCING: ACCESSO. Luglio 2007 Guida di riferimento rapido per Conferencing Novell Conferencing novdocx (it) 6 April 2007 1.0 Luglio 2007 GUIDA RAPIDA www.novell.com Conferencing Novell Conferencing si basa sulla tecnologia Conferencing.

Dettagli

Sophos Mobile Control Guida utenti per Android. Versione prodotto: 3.6

Sophos Mobile Control Guida utenti per Android. Versione prodotto: 3.6 Sophos Mobile Control Guida utenti per Android Versione prodotto: 3.6 Data documento: novembre 2013 Sommario 1 Sophos Mobile Control...3 2 Informazioni sulla guida...4 3 Accesso al portale self-service...5

Dettagli

Guida per la configurazione di un account di posta elettronica Midhgard sul programma. Outlook Express

Guida per la configurazione di un account di posta elettronica Midhgard sul programma. Outlook Express Guida per la configurazione di un account di posta elettronica Midhgard sul programma Outlook Express 10149 Torino Italia 1/15 www.midhgard.it - supporto@midhgard.it Prima di Iniziare I parametri necessari

Dettagli

Articolo di spiegazione FileMaker Replica di un ambiente di autenticazione esterna per lo sviluppo

Articolo di spiegazione FileMaker Replica di un ambiente di autenticazione esterna per lo sviluppo Articolo di spiegazione FileMaker Replica di un ambiente di autenticazione esterna per lo sviluppo Pagina 1 Replica di un ambiente di autenticazione esterna per lo sviluppo La sfida Replicare un ambiente

Dettagli

Installazione del software - Sommario

Installazione del software - Sommario Guida introduttiva Installazione del software - Sommario Panoramica sulla distribuzione del software CommNet Server Windows Cluster Windows - Virtual Server CommNet Agent Windows Cluster Windows - Virtual

Dettagli

Crotone, maggio 2005. Windows. Ing. Luigi Labonia E-mail luigi.lab@libero.it

Crotone, maggio 2005. Windows. Ing. Luigi Labonia E-mail luigi.lab@libero.it Crotone, maggio 2005 Windows Ing. Luigi Labonia E-mail luigi.lab@libero.it Sistema Operativo Le funzioni software di base che permettono al computer di funzionare formano il sistema operativo. Esso consente

Dettagli

Iniziativa Comunitaria Equal II Fase IT G2 CAM - 017 Futuro Remoto. Approfondimento SOFTWARE PER L ARCHIVIAZIONE

Iniziativa Comunitaria Equal II Fase IT G2 CAM - 017 Futuro Remoto. Approfondimento SOFTWARE PER L ARCHIVIAZIONE APPROFONDIMENTO ICT Iniziativa Comunitaria Equal II Fase IT G2 CAM - 017 Futuro Remoto Approfondimento SOFTWARE PER L ARCHIVIAZIONE ORGANISMO BILATERALE PER LA FORMAZIONE IN CAMPANIA INDICE SOFTWARE PER

Dettagli

FileMaker 12. Guida di Pubblicazione Web Immediata

FileMaker 12. Guida di Pubblicazione Web Immediata FileMaker 12 Guida di Pubblicazione Web Immediata 2004 2012 FileMaker, Inc. Tutti i diritti riservati. FileMaker, Inc. 5201 Patrick Henry Drive Santa Clara, California 95054 FileMaker e Bento sono marchi

Dettagli

Utilizzo di Conference Manager per Microsoft Outlook

Utilizzo di Conference Manager per Microsoft Outlook Utilizzo di Conference Manager per Microsoft Outlook Maggio 2012 Sommario Capitolo 1: Utilizzo di Conference Manager per Microsoft Outlook... 5 Presentazione di Conference Manager per Microsoft Outlook...

Dettagli

Guida introduttiva. Versione 7.0.0 Software

Guida introduttiva. Versione 7.0.0 Software Guida introduttiva Versione 7.0.0 Software Installazione del software - Sommario Panoramica sulla distribuzione del software CommNet Server Windows Windows Cluster - Virtual Server Abilitatore SNMP CommNet

Dettagli

Getting started. Creare una applicazione con supporto Web Server

Getting started. Creare una applicazione con supporto Web Server Getting started Creare una applicazione con supporto Web Server Revisioni del documento Data Edizione Commenti 10/03/2010 1.0 - Sielco Sistemi srl via Roma, 24 I-22070 Guanzate (CO) http://www.sielcosistemi.com

Dettagli

Manuale d'uso del Microsoft Apps

Manuale d'uso del Microsoft Apps Manuale d'uso del Microsoft Apps Edizione 1 2 Informazioni su Microsoft Apps Informazioni su Microsoft Apps Microsoft Apps incorpora le applicazioni aziendali di Microsoft nel telefono Nokia Belle su cui

Dettagli

Utilizzo del telefono Nokia 3650 con l'hub senza fili Logitech

Utilizzo del telefono Nokia 3650 con l'hub senza fili Logitech Utilizzo del telefono Nokia 3650 con l'hub senza fili Logitech 2003 Logitech, Inc. Sommario Introduction 3 Compatibilità del prodotto 3 Informazioni sulla presente guida 4 Connessione 6 Connessione del

Dettagli

Dell SupportAssist per PC e tablet Guida dell'utente

Dell SupportAssist per PC e tablet Guida dell'utente Dell SupportAssist per PC e tablet Guida dell'utente Messaggi di N.B., Attenzione e Avvertenza N.B.: Un messaggio di N.B. indica informazioni importanti che contribuiscono a migliorare l'utilizzo del computer.

Dettagli

Symantec Enterprise Vault

Symantec Enterprise Vault Symantec Enterprise Vault Guida per gli utenti di Microsoft Outlook 2010/2013 10.0 Componente aggiuntivo per Outlook versione Light Symantec Enterprise Vault: Guida per gli utenti di Microsoft Outlook

Dettagli