RAPPORTO FINALE AZIONI PER LA RIDUZIONE DELL IMPATTO AMBIENTALE

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "RAPPORTO FINALE AZIONI PER LA RIDUZIONE DELL IMPATTO AMBIENTALE"

Transcript

1

2 RAPPORTO FINALE AZIONI PER LA RIDUZIONE DELL IMPATTO AMBIENTALE Al fine di ridurre l impatto ambientale della manifestazione, ed in linea con il protocollo d intesa sottoscritto tra Parco e Regione Abruzzo per l Applicazione di sistemi di prevenzione e riduzione della produzione dei rifiuti nelle aree protette, nell organizzazione di Europarc Conference 2010 è stata cura del Parco adottare una serie di accorgimenti: SEGRETERIA ORGANIZZATIVA È stato privilegiato l utilizzo di supporti digitali in alternativa alla produzione di materiale cartaceo. Tutte le comunicazioni pre evento sono state realizzate esclusivamente in forma digitale, dalle comunicazioni interne ai contatti con i fornitori. Tutti gli inviti per l evento di apertura della conferenza sono stati trasmessi via mail. L unico materiale informativo cartaceo prodotto è stato rappresentato da una cartellina f.to A3, un block notes ed un depliant riportante il programma degli eventi e una cartina con la localizzazione delle varie sedi utilizzate. Tale materiale stampato su carta ecologica (certificata FSC) è stato prodotto in quantità limitata e commisurata alle necessità del caso (450 copie da distribuire esclusivamente ai soggetti accreditati). In accordo con l Associazione Albergatori e Ristoratori del Parco d Abruzzo e con la Pro loco di Ortona dei Marsi, incaricati della preparazione dei pasti per i partecipanti, sono state impiegate esclusivamente biostoviglie (materbi, cellulosa di legno,ecc.). In accordo inoltre con l ACIAM spa e con il gestore della raccolta rifiuti in Pescasseroli (F.lli Notarantonio), sono state attivate n. 3 isole ecologiche per la differenziazione dei rifiuti.

3 Si è provveduto a segnalare opportunamente ai partecipanti l adozione degli accorgimenti tesi alla riduzione dell impatto, anche attraverso una specifica azione di sensibilizzazione. In occasione dei pasti è stata nostra cura ricordare la corretta differenziazione dei materiale utilizzati. E stato pertanto registrato un incremento della quantità di rifiuto organico a scapito di quello indifferenziato. All interno degli eco gadget e del materiale promozionale ecosostenibile prodotto è stata inserita la scritta Realizzato con il contributo della Regione Abruzzo ed inserito il logo ufficiale, compatibilmente con le dimensioni del prodotto stesso. Le azioni di riduzione dell impatto ambientale sono state comunicate ai partecipanti ed ai cittadini attraverso la produzione ed affissione di specifici manifesti in inglese ed in italiano riportanti le best practices applicate. PRODUZIONE ECO GADGET I gadgets prodotti e distribuiti ai partecipanti sono stati realizzati interamente in materiali ecologici, al fine di sensibilizzare i rappresentanti delle aree protette ed educare gli operatori locali all utilizzo di acquisti verdi. All interno dei gadgets prodotti, ove lo spazio a disposizione l ha permesso, è stata inserita la scritta Eco gadget realizzato con il contributo della regione Abruzzo, come indicato dal Servizio Gestione Rifiuti ORR. Pen drive usb Sono state prodotte n. 350 pen drive usb da 1 Gb in PET riciclata al 100%, con serigrafia a due colori riportante il simbolo del Parco e le scritte Europarc Conference 2010 e Eco gadget realizzato con il contributo della Regione Abruzzo. All interno delle pen drive è stata inserita la documentazione fornita dall Ente Parco. Tale soluzione ci ha permesso di evitare la

4 produzione di un enorme quantitativo di materiale cartaceo (circa 300 fogli A4 a partecipante). Porta documenti ecologico Sono stati forniti n. 350 portadocumenti a tracolla realizzati in tessuto non tessuto (ecologico al 100%). Le stesse sono state personalizzate attraverso una etichetta in carta ecologica (FSC). Porta badge ecologico Sono stati progettati e realizzati n. 350 porta badge in fibra di mais (ecologico al 100%) e riportante la scritta Europarc Conference 2010 ed il logo del Parco Block notes Sono stati realizzati n. 350 block notes f. to A4 in carta ecologica, composti da n. 10 fogli con cartoncino, personalizzati con la grafica dell evento. Produzione badge ecologico Sono stati prodotti 450 badge in carta riciclata, riportanti la grafica di Europarc Conference e personalizzati per partecipanti, staff e press. Appositamente non sono stati utilizzati supporti in materiale plastico ne tantomeno tecniche di plastificazione. Nel retro dei badge per i partecipanti è stato inoltre inserito un promemoria riportante le attività scelte. All interno del badge è stata inserita la scritta Ecogadget realizzato con il contributo della Regione Abruzzo

5 PRODUZIONE MATERIALE PROMOZIONALE Banner sollecito iscrizione Al fine di sollecitare l iscrizione alla conferenza sono stati realizzati, solo in formato digitale al fine di ridurre l uso della carta all interno della manifestazione limitandone così l impatto ambientale, di n. 2 banner, inviati via mail a parchi ed altri possibili soggetti interessati alla manifestazione.

6 Banner promozionale Progettazione grafica, realizzazione e stampa di n. 1 banner dim. 200x100 in quadricromia Il materiale utilizzato è completamente ecologico ed è realizzato senza l utilizzo di PVC. Rollu up Progettazione grafica, realizzazione e stampa n. 1 roll up dim 85x200 cm in materiale ecologico, con base in legno. Progettazione grafica, realizzazione e stampa n. 2 teli per roll up realizzati in materiale ecologico applicati su basi in acciaio preesistenti nell ottica del riuso di attrezzature. Poster promozionali Progettazione grafica, realizzazione stampa n. 100 poster dim. 70x100 in carta ecologica, quadricromia

7 Banner per tavolo Progettazione grafica, realizzazione e stampa n. 1 banner per allestimento tavolo conferenza dim. 80 x 200 cm in materiale ecologico (senza PVC)in quadricromia riportante grafica coordinata Programma dell evento/ Cartina sedi Sono state stampate n. 350 f.to A3 in quadricromia f/r riportanti le indicazioni sulla città e sul programma dell evento, inserite all interno dell eco borsa.

8 Materiale contenuto nell eco borsa Cartellina personalizzata Depliants Parco Block notes Badge Programma evento/cartina sedi gadgets Parco Produzione cartelline Sono state realizzate n. 350 cartelline f. to A3 aperto, serigrafia personalizzata in quadricromia, carta ecologica Totem Progettazione grafica e realizzazione n. 2 totem realizzati in cartone, riportante grafica coordinata per allestimento ingresso Sede Congressuale. Cartellonistica Manifesti di ringraziamento sponsor e collaboratori Manifesti di promozione delle azioni eco sostenibili realizzate all interno della manifestazione Cartellonistica per indicazioni Cartellonistica di informazione su attività collaterali (workshop, seminari, )

9 Progettazione grafica realizzazione e stampa n. 3 manifesti 100x200 in carta ecologica, riportanti gli espedienti applicati per la riduzione dell impatto ambientale. I manifesti sono stati esposti attraverso l utilizzo di un supporto preesistente ed esposti durante la cena ad Ortona dei Marsi. Stoviglie in mater bi In accordo con l Associazione albergatori di Pescasseroli, Sherpa coop ha fornito piatti, bicchieri, posate e tovaglioli in mater bi utilizzate durante coffe break, pranzi e cene della manifestazione.

10 PROMOZIONE E COMUNICAZIONE DELL EVENTO Promozione dell Evento e sollecito iscrizione partecipanti Attraverso l utilizzo di un invito in formato digitale, e la preparazione di una specifica mailing list riportante i contatti di tutti i Parchi ed Aree protette d Italia, si è provveduto a sollecitare l iscrizione alla manifestazione. In rispetto della politica di riduzione dell impatto ambientale della manifestazione non sono stati prodotti inviti in formato cartaceo. UFFICIO STAMPA EUROPARC CONFERENCE 2010 L Ufficio stampa si è occupato della promozione ai media della manifestazione attraverso la preparazione e l invio di comunicati stampa. È stata cura dell ufficio stampa sottolineare nei diversi comunicati, e nella conferenza stampa di presentazione dell evento, la collaborazione instaurata tra Regione e Parco per la riduzione dell impatto ambientale della manifestazione.

11 PREPARAZIONE DATA BASE MEDIA Al fine di promuovere l evento tra i media specializzati in ambiente, alle testate generaliste nazionali e locali, è stato compilato un database con i contatti delle varie testate necessario alla preparazione di una mailing list per l invio dei comunicati stampa. Si è privilegiato l invio mail all invio via fax delle diverse comunicazioni, al fine di ridurre l uso di materiale cartaceo. ACCREDITO ON LINE Per l accredito della stampa all evento è stato predisposto un modello on line. In collaborazione con il gestore del sito internet del Parco il modulo è stato inserito all interno del portale web istituzionale dell evento. Attraverso la compilazione del presente modulo i giornalisti sono stati registrati e correttamente gestiti all interno dell evento. DESK ACCOGLIENZA GIORNALISTI È stato realizzato un desk per l accoglienza e l accreditamento della stampa durante la manifestazione. Il desk è stato presidiato durante tutta la durata dell evento da n. 1 persona avente conoscenza della lingua inglese, che si è occupata dell accreditamento stampa, della consegna del badge identificativo e del press kit.

12 Il Desk è stato realizzato in materiale resistente e duraturo, completamente serigrafato. Attraverso l utilizzo di uno specifico registro contatti, sono stati registrati tutti i giornalisti partecipanti alla manifestazione. ORGANIZZAZIONE CONFERENZA STAMPA sostenibile dei rifiuti nelle varie fasi dell evento. Il giorno 15/09/10 nella Sala Blu del Palazzo della Regione Abruzzo, in Viale Bovio a Pescara, in collaborazione con il vostro Ente è stata organizzata la conferenza stampa di presentazione dell evento. All interno della conferenza è stata cura dell Ente Parco sottolineare il supporto ricevuto dalla Regione, e nello specifico dall Osservatorio regionale dei Rifiuti, nel predisporre specifiche azioni per la gestione Nel dettaglio sono state svolte le seguenti azioni: Preparazione dell invito per i relatori e rappresentanti istituzionali; Preparazione ed invio invito alla stampa; Servizio di re call giornalisti il giorno precedente la conferenza stampa; Prenotazione ed allestimento sala;

13 Preparazione e distribuzione press kit alla stampa presente; Stesura ed invio comunicato stampa successivo alla conferenza; RACCOLTA INFORMAZIONI E DICHIARAZIONI PER STESURA COMUNICATI STAMPA Un addetto stampa, in accordo con l Ente Parco, è stato presente, presso la Vostra sede,nel periodo precedente la manifestazione n. 2 gg a settimana per la raccolta di dichiarazioni ed informazioni da inserire nei comunicati e la stesura degli stessi. La presenza on site è stata inoltre funzionale ad un maggior coordinamento dell attività di ufficio stampa da svolgere durante la manifestazione. SUPPORTO ON SITE (Si allega rassegna dei comunicati inviati) Invio comunicati stampa pre evento durante tutta la durata dell evento l addetto stampa si è occupato della stesura dei comunicati stampa e dell invio degli stessi, ad approvazione avvenuta da parte dell Ente, alla mailing list dei giornalisti. Ha fornito inoltre un valido supporto durante l evento, fornendo materiale ed informazioni alla stampa presente e soddisfacendo la richiesta d invio di ulteriore materiale proveniente da testate impossibilitate ad essere presenti. Invio comunicati stampa post conference A conclusione dell evento sono stati redatti e diffusi comunicati stampa riportanti i risultati raggiunti e la documentazione scaturita dalla conferenza. Invio comunicati stampa, realizzazione e diffusione documentazione fotografica durante l evento Ogni mattina sono stati redatti ed inviati comunicati stampa e notizie riguardanti gli eventi più importanti avvenuti ed il programma di eventi previsto per la giornata successiva. Unitamente ai comunicati stampa è stata inviata documentazione fotografica. Realizzazione documentazione fotografica Durante tutta la durata dell evento un fotografo ha documentato i vari eventi svoltisi. La documentazione fotografica è stata fornita ai giornalisti unitamente ai comunicati stampa. Nei quattro giorni della conferenza sono state prodotte oltre 1500 fotografie ad alta risoluzione. Cura dei rapporti con i giornali periodici specialistici e scrittura articoli su richiesta l addetto stampa si è occupato, dopo aver preso contatto con periodici (es. La rivista della Natura), si è occupata della scrittura di articoli da inserire nelle testate. Supporto ai giornalisti in loco L addetto stampa ha presidiato la press room al fine di fornire supporto alla stampa per tutta la durata dell evento e supportare gli inviati delle principali testate (National Geographic). RASSEGNA STAMPA Dettaglio articoli si rimette in allegato cd rom contenente rassegna stampa Servizi televisivi n. 2 interventi del Rai TgR Abruzzo, Diversi interventi tv locali e web tv.

14 ORGANIZZAZIONE E PROMOZIONE DELL EVENTO: I Parchi dell Appennino centrale nella progettazione europea: esperienze e prospettive Ad apertura della manifestazione è stato organizzato l evento I Parchi dell Appennino centrale nella progettazione europea: esperienze e prospettive previsto per il 29 settembre 2010 alle ore 15.00, precedentemente all apertura ufficiale della manifestazione. Azioni svolte: Redazione inviti digitali Contatto diretto con relatori Comunicato stampa di promozione dell evento Scrittura ed affissione manifesti per promozione dell evento presso i partecipanti alla conferenza Coordinamento con service e Corale Gran Sasso per concerto.

15 Partecipazione ad Ecomondo A seguito della collaborazione tra Regione Abruzzo ed Ente Parco, instaurata in occasione dell organizzazione di Europarc Conference 2010, il Parco, ospitato all interno dello stand della Regione Abruzzo, ha organizzato in collaborazione con il vostro Ente ad Ecomondo 2010, una conferenza stampa sulle Linee guida sulla riduzione della produzione dei rifiuti in eventi nei Parchi sperimentate in occasione di Europarc Conference Con la partecipazione di Giuseppe Rossi, presidente del Parco e di un rappresentante dell Osservatorio Regionale dei Rifiuti, ha visto la partecipazione di diversi media presenti alla manifestazione. La conferenza, tenutasi il 3 novembre presso lo spazio stampa di Rimini Fiera, ha rappresentato Una presentazione degli espedienti riportati nel Protocollo d intesa per l Applicazione di sistemi di riduzione della produzione dei rifiuti nelle aree protette firmato ed attuato dai due Enti. LA PUBBLICAZIONE In occasione della conferenza stampa è stata inoltre prodotta e distribuita una pubblicazione dal titolo L Evento Ecologico riportante gli accorgimenti tesi alla riduzione della produzione dei rifiuti e dal contenimento dell impatto ambientale nell organizzazi one degli eventi: il caso di Europarc (In allegato) l Osservatorio Regionale dei Rifiuti, quale strumento operativo utile alle altre aree protette per la gestione sostenibile dei rifiuti negli eventi. In linea con quanto sancito nel protocollo d intesa la pubblicazione è stata pensata e prodotta, in collaborazione con Coerentemente con le azioni per la riduzione dell impatto adottate in occasione di Europarc, la pubblicazione, al fine di ridurre la produzione di materiale cartaceo, è stata diffusa via mail ai giornalisti

16 partecipanti alla conferenza, e pubblicata in versione download sul sito web della Regione Abruzzo e dell Ente Parco. ALLESTIMENTO STAND All interno dello stand della Regione Abruzzo sono stati allestiti dei pannelli, realizzati in carta ecologica, riportanti gli accorgimenti adottati in occasione dell organizzazione di Europarc Conference, finalizzati ad una maggiore sostenibilità dell evento. All interno dello stand sono stati inoltre disposti i roll up realizzati in materiali ecosostenibili in occasione di Europarc Conference.

preferire le comunicazioni via mail a quelle cartacee o via fax con fornitori, partecipanti e partners;

preferire le comunicazioni via mail a quelle cartacee o via fax con fornitori, partecipanti e partners; Azioni Segreteria organizzativa L organizzazione risulta essere una delle attività più impattanti a causa dell intensa produzione dei materiali e dei documenti che effettivamente costituiranno il nucleo

Dettagli

Premessa. Progettare in modo sistemico. L evento diventa ecologico

Premessa. Progettare in modo sistemico. L evento diventa ecologico Premessa La Regione Abruzzo (Settore Gestione Rifiuti) e l Ente Parco Nazionale d Abruzzo, Lazio e Molise, hanno avviato nel 2010 una proficua collaborazione finalizzata alla sperimentazione di azioni

Dettagli

PIANO DI COMUNICAZIONE LOCALE LOCAL COMMUNICATION PLAN Aggiornamento Gennaio 2013 Update January 2013

PIANO DI COMUNICAZIONE LOCALE LOCAL COMMUNICATION PLAN Aggiornamento Gennaio 2013 Update January 2013 PIANO DI COMUNICAZIONE LOCALE LOCAL COMMUNICATION PLAN Aggiornamento Gennaio 2013 Update January 2013 LIFE09 ENV/IT/000068 WASTELESS in CHIANTI Prevenzione e riduzione dei rifiuti nel territorio del Chianti

Dettagli

MILANO 23-25 SETTEMBRE 2015 POWER YOUR BUSINESS SCEGLIETE LE OPPORTUNITÀ DI SPONSORIZZAZIONE E COMUNICAZIONE PIÙ ADATTE A VOI

MILANO 23-25 SETTEMBRE 2015 POWER YOUR BUSINESS SCEGLIETE LE OPPORTUNITÀ DI SPONSORIZZAZIONE E COMUNICAZIONE PIÙ ADATTE A VOI MILANO 23-25 SETTEMBRE 2015 POWER YOUR BUSINESS SCEGLIETE LE OPPORTUNITÀ DI SPONSORIZZAZIONE E COMUNICAZIONE PIÙ ADATTE A VOI perchè sponsorizzare chem-med/rich-mac offre diverse opportunità di promozione

Dettagli

Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali

Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali L esecutore deve organizzare le modalità di accesso all area ristorazione ed un servizio di controllo all entrata. Per consentire l accesso ai pasti dovranno essere predisposti degli inviti ad personam.

Dettagli

PACCHETTO SPONSOR Per 11 edizione 14 17 dicembre 2014

PACCHETTO SPONSOR Per 11 edizione 14 17 dicembre 2014 PACCHETTO SPONSOR Per 11 edizione 14 17 dicembre 2014 Piazza Sallustio 9 Roma Tel. 06.4817254 Fax: 06.93379128 - www.seadam.it - info@seadam.it PERCHE DIVENTARE SPONSOR Se il vostro lavoro e i vostri interessi

Dettagli

PROPOSTE DI SPONSORIZZAZIONE

PROPOSTE DI SPONSORIZZAZIONE - PROPOSTE DI SPONSORIZZAZIONE PIVA/CF 130 175 80 153 - PACCHETTI SPONSOR PLATINUM o Spazio espositivo 18 mq (6x3)* o Workshop 60 minuti o N. 15 iscrizioni gratuite al meeting (n. 10 specialisti in Dermatologia

Dettagli

DALL' ISOLA DEL CINEMA.'

DALL' ISOLA DEL CINEMA.' DALL' ISOLA DEL CINEMA.' Nei giorni 10-11-12 Settembre l Isola del Cinema si naturalizza e dà spazio all' ecologia. L'area est dell'isola Tiberina diventa così uno spazio "green", teatro di convention,

Dettagli

FORUM AGENTI La Fiera degli Agenti di Commercio

FORUM AGENTI La Fiera degli Agenti di Commercio in collaborazione con: FORUM AGENTI La Fiera degli Agenti di Commercio dove incontri i tuoi nuovi agenti di commercio CHE COS È FORUM AGENTI? I VANTAGGI DI FORUM AGENTI I SERVIZI AGGIUNTIVI DI FORUM AGENTI

Dettagli

Efeso Active Marketing è una società di Mass Communication nata nel 2001.

Efeso Active Marketing è una società di Mass Communication nata nel 2001. Company Profile Chi Siamo Efeso Active Marketing è una società di Mass Communication nata nel 2001. Trattiamo la comunicazione a 360 mediante l offerta di servizi altamente professionali caratterizzati

Dettagli

AFFIDAMENTO AI SENSI DELL ART. 125, COMMI 10 E 11, DEL D. LGS 163/2006 E S.M.I. DEI SERVIZI DI SUPPORTO LOGISTICO AI FINI DELL ORGANIZZAZIONE DI N.

AFFIDAMENTO AI SENSI DELL ART. 125, COMMI 10 E 11, DEL D. LGS 163/2006 E S.M.I. DEI SERVIZI DI SUPPORTO LOGISTICO AI FINI DELL ORGANIZZAZIONE DI N. ALL. C AFFIDAMENTO AI SENSI DELL ART. 125, COMMI 10 E 11, DEL D. LGS 163/2006 E S.M.I. DEI SERVIZI DI SUPPORTO LOGISTICO AI FINI DELL ORGANIZZAZIONE DI N. 4 MODULI PER LO SVILUPPO DELLE COMPETENZE SULLE

Dettagli

ECOFESTE 2012 ECOFESTE

ECOFESTE 2012 ECOFESTE REGIONE LIGURIA - DIPARTIMENTO AMBIENTE PROVINCIA DI SAVONA SETTORE TUTELA DEL TERRITORIO E DELL'AMBIENTE ECOFESTE 2012 ECOFESTE ITER QUALIFICAZIONE QUALIFICAZIONE ECOFESTE ECOFESTA è un modo ecologico

Dettagli

Linee guida per la realizzazione di eventi a basso impatto ambientale

Linee guida per la realizzazione di eventi a basso impatto ambientale Linee guida per la realizzazione di eventi a basso impatto ambientale 1 Premessa Il presente documento, redatto nell ambito dell esecuzione del servizio di accompagnamento all attuazione della politica

Dettagli

DISTRETTO RURALE DI QUALITÀ SICANI

DISTRETTO RURALE DI QUALITÀ SICANI CHEK LIST Mod.6_G SERVIZI N. ordine dell Elenco richiedenti marchio DRQ Sicani Protocollo n. del / / Struttura ricettiva denominata: Sita in: Via Comune n. Iscr. C.C.IA.A. di n. in data / / P.IVA di cui

Dettagli

Formato Finito Rifilato. cm. 21x29,7

Formato Finito Rifilato. cm. 21x29,7 CATALOGO PRODOTTI 2013 Volantini Flyer Copie 100 45,00 250 50,00 500 56,00 1.000 69,00 2.500 108,00 5.000 182,00 7.500 239,00 10.000 257,00 15.000 286,00 20.000 318,00 30.000 396,00 40.000 473,00 50.000

Dettagli

PER I VOSTRI CLIENTI: I CALENDARI 2014 IN 2 DIVERSI MODELLI PER VOI: LE NOSTRE NOVITA! LE NOSTRE PROMOZIONI!!

PER I VOSTRI CLIENTI: I CALENDARI 2014 IN 2 DIVERSI MODELLI PER VOI: LE NOSTRE NOVITA! LE NOSTRE PROMOZIONI!! 1/6 NATALE 2013 PER I VOSTRI CLIENTI: I CALENDARI 2014 IN 2 DIVERSI MODELLI PER VOI: LE NOSTRE NOVITA! LE NOSTRE PROMOZIONI!! A Natale un regalo utile e gradito! Potrete così cogliere l occasione per ringraziare

Dettagli

CENTRO SPORTIVO ITALIANO

CENTRO SPORTIVO ITALIANO Via S.Antonio, 5 20122 MILANO REGOLAMENTO RICHIESTA PATROCINIO PREMESSA: Il patrocinio è un riconoscimento con il quale il Centro Sportivo Italiano, esprime la propria simbolica adesione ad iniziative

Dettagli

Allegato A CAPITOLATO TECNICO

Allegato A CAPITOLATO TECNICO Allegato A CAPITOLATO TECNICO GESTIONE DEI SERVIZI DI COMUNICAZIONE, MEDIA RELATION, CERIMONIALE E PUBBLICHE RELAZIONI PER LA SOCIETÀ 1000 MIGLIA SRL E LE MANIFESTAZIONI COLLATERALI CHE SI TERRANNO NELLA

Dettagli

Coadiuvare il responsabile nelle attività connesse alla programmazione e organizzazione delle mostre.

Coadiuvare il responsabile nelle attività connesse alla programmazione e organizzazione delle mostre. Servizio Mostre Coadiuvare il responsabile nelle attività connesse alla programmazione e organizzazione delle mostre. Coadiuva il Responsabile nel rendere attuativi e operativi i progetti messi a punto

Dettagli

REGOLAMENTO PER LA GESTIONE DELL ALBO FORNITORI DI DINTEC

REGOLAMENTO PER LA GESTIONE DELL ALBO FORNITORI DI DINTEC Articolo 1 ISTITUZIONE DELL ALBO FORNITORI Al fine di ottemperare al dettato normativo di cui al D.Lgs. 12 aprile 2006, n. 163, recante il Codice dei contratti pubblici relativi a lavori, servizi e forniture

Dettagli

FORME DI SPONSORIZZAZIONE

FORME DI SPONSORIZZAZIONE XXVI Congresso Nazionale della Associazione Italiana di Medicina Aeronautica e Spaziale congiunto con European Low Gravity Research Association biennial symposium Città del Vaticano, FORME DI SPONSORIZZAZIONE

Dettagli

GUIDA ESPOSITORE SOSTENIBILE

GUIDA ESPOSITORE SOSTENIBILE Guida Espositore Sostenibile Mod. 10-01 Rev. 0 18/09/2013 Pag. 1/15 67 SETTEMBRE COPPARESE Da Venerdì 26 a Martedì 30 Settembre 2014 www.delphiinternational.it/ sostenibilità 111 Indirizzo Via Annibale

Dettagli

COMUNICAZIONE. salone INTERNA ESTERNA PERSONALIZZATA

COMUNICAZIONE. salone INTERNA ESTERNA PERSONALIZZATA COMUNICAZIONE salone INTERNA ESTERNA PERSONALIZZATA COMUNICAZIONE salone Distingui il tuo Centro Autorizzato Revivre con un tocco di esclusiva e professionale eleganza grazie al nostro materiale personalizzabile.

Dettagli

Opportunità di comunicazione e relazione

Opportunità di comunicazione e relazione La Location: Venezia e l Arsenale PERCHÉ ALL ARSENALE Posizione Ampi spazi per incontri, dibattiti, performance immobiliari Collegamenti diretti da stazione ed aeroporto, parcheggi auto Contesto esclusivo

Dettagli

servizi per l organizzazione

servizi per l organizzazione Fondata nel 1999 da Patrizia Pala Cariello, con al suo attivo l esperienza derivante da anni di collaborazione con un importante azienda milanese del settore, Congress Studio Venezia International si propone

Dettagli

54 Congresso Nazionale AIB Firenze, 6-8 novembre 2007 FORME DI SPONSORIZZAZIONE

54 Congresso Nazionale AIB Firenze, 6-8 novembre 2007 FORME DI SPONSORIZZAZIONE FORME DI SPONSORIZZAZIONE 1 Sommario INFORMAZIONI GENERALI p. 3 PROCEDURE PER LA RICHIESTA DI SPONSORIZZAZIONE p. 4 SPAZI ESPOSITIVI p. 5-8 QUOTE DI ISCRIZIONE PER SPONSOR/ESPOSITORI FORME DI SPONSORIZZAZIONE:

Dettagli

SCHEDA TECNICA. Caratteristiche e contenuti del Servizio

SCHEDA TECNICA. Caratteristiche e contenuti del Servizio SCHEDA TECNICA Caratteristiche e contenuti del Servizio L affidamento del Servizio comporta, da parte dell aggiudicatario, la fornitura di attività individuate nell ambito del disciplinare quadro sottoscritto

Dettagli

il Piano Operativo Nazionale F.E.P., approvato con Decisione CE n.6792 del 19 dicembre 2007;

il Piano Operativo Nazionale F.E.P., approvato con Decisione CE n.6792 del 19 dicembre 2007; Tortolì, 23 marzo 2015 Prot. 40 Spett.le Ditta Oggetto: Misura 4.1 del Fondo Europeo per la Pesca 2007-2013 - Affidamento diretto in economia ai sensi dell art. 125 D.Lgs. 163/06 di un servizio di stampa

Dettagli

GESTIONE DEL SIMPOSIO AFI

GESTIONE DEL SIMPOSIO AFI PER LA QUALITA 05 21/01/2013 1 8 GESTIONE DEL SIMPOSIO AFI 1. Scopo 2. Campo d applicazione 3. Attività e Responsabilità 4. Flusso delle attività 5. Valutazione della soddisfazione dei Soci e degli Sponsor

Dettagli

Comune di Monte San Vito REGOLAMENTO COMUNALE PER LE FIERE ECOSOSTENIBILI

Comune di Monte San Vito REGOLAMENTO COMUNALE PER LE FIERE ECOSOSTENIBILI Comune di Monte San Vito REGOLAMENTO COMUNALE PER LE FIERE ECOSOSTENIBILI Approvato dal consiglio Comunale nella seduta del 29 Aprile 2010 Con deliberazione n. 38 Indice Art 1 Principi e finalità generali...pag.

Dettagli

OSSERVATORIO REGIONALE RIFIUTI - ABRUZZO / NEWSLETTER SITO WEB - SEZIONE GESTIONE RIFIUTI E BONIFICHE

OSSERVATORIO REGIONALE RIFIUTI - ABRUZZO / NEWSLETTER SITO WEB - SEZIONE GESTIONE RIFIUTI E BONIFICHE OSSERVATORIO REGIONALE RIFIUTI - ABRUZZO / NEWSLETTER SITO WEB - SEZIONE GESTIONE RIFIUTI E BONIFICHE A cura di: ORR - Segreteria tecnico-ammistrativa Informazioni su news, eventi, corsi di formazione,

Dettagli

IWWG. International Waste Working Group sede. Isola di San Servolo. Venezia 17-20 Novembre 2014

IWWG. International Waste Working Group sede. Isola di San Servolo. Venezia 17-20 Novembre 2014 organizzato da IWWG. International Waste Working Group sede Isola di San Servolo. Venezia 17-20 Novembre 2014 5th International Symposium on Energy from Biomass and Waste Eurowaste srl via Beato Pellegrino,

Dettagli

Via R. Morandi 2a 20077 Melegnano (Mi) Tel 02.9839154 Fax 02.98232193 grafica@graficart.biz www.graficart.biz Grafic Art

Via R. Morandi 2a 20077 Melegnano (Mi) Tel 02.9839154 Fax 02.98232193 grafica@graficart.biz www.graficart.biz Grafic Art Via R. Morandi 2a 20077 Melegnano (Mi) Tel 02.9839154 Fax 02.98232193 grafica@graficart.biz www.graficart.biz Grafic Art PICCOLO FORMATO stampa a foglio Stampa quadricromia Buste - Biglietti da visita

Dettagli

www.ideaingrafica.it

www.ideaingrafica.it www.ideaingrafica.it il problema di essere unici è che si vede! 81100 - Caserta - Viale delle Querce tel. 0823 34 17 37 - mobile 333 11 65 861 e-mail claudiodesiato@libero.it Blocchi in carta chimica chimica

Dettagli

Nuove frontiere del biologico per la ristorazione scolastica

Nuove frontiere del biologico per la ristorazione scolastica Nuove frontiere del biologico per la ristorazione scolastica Scegliere Asso-Catering significa: > razionalizzare l assortimento e semplificare l acquisto dei prodotti necessari alla vostra azienda con

Dettagli

Sponsor Prospectus. XVII Congresso Nazionale di Aggiornamento SIdEM XIX Corso di Aggiornamento in Emaferesi per Personale Infermieristico e Tecnico

Sponsor Prospectus. XVII Congresso Nazionale di Aggiornamento SIdEM XIX Corso di Aggiornamento in Emaferesi per Personale Infermieristico e Tecnico Sponsor Prospectus XVII Congresso Nazionale di Aggiornamento SIdEM XIX Corso di Aggiornamento in Emaferesi per Personale Infermieristico e Tecnico Hotel Villa Romanazzi Carducci Bari, 15-18 aprile 2015!1

Dettagli

SCHEDA FESTA. Il sottoscritto in qualità di legale rappresentante dell Ente/Proloco/Associazione con sede in via n. C.A.P. codice fiscale p.

SCHEDA FESTA. Il sottoscritto in qualità di legale rappresentante dell Ente/Proloco/Associazione con sede in via n. C.A.P. codice fiscale p. SCHEDA FESTA Il sottoscritto in qualità di legale rappresentante dell Ente/Proloco/Associazione con sede in via n. C.A.P. codice fiscale p. IVA riguardo la seguente iniziativa organizzata sul territorio

Dettagli

grafica stampa web advertising risorse umane video marketing eventi formazione www.graficamente.com

grafica stampa web advertising risorse umane video marketing eventi formazione www.graficamente.com grafica stampa web advertising risorse umane video marketing eventi formazione www.graficamente.com dove NASCONO LE IDEE dove CRESCE La Graficamente.com nasce per rispondere alle esigenze aziendali dei

Dettagli

PROGETTO DEL SISTEMA DI RACCOLTA DIFFERENZIATA DELLA PROVINCIA DI GROSSETO

PROGETTO DEL SISTEMA DI RACCOLTA DIFFERENZIATA DELLA PROVINCIA DI GROSSETO PROVINCIA DI GROSSETO Grosseto PROGETTO DEL SISTEMA DI RACCOLTA DIFFERENZIATA DELLA PROVINCIA DI GROSSETO (Del. 1245 del 22/11/96) UHF\FOHG UHF\FODEOH Con la collaborazione di: Siena Ambiente SpA Strada

Dettagli

PROTOCOLLO D INTESA REGIONE ABRUZZO ECOISTITUTO ABRUZZO. Approvato con Delibera GR n. 349 del 03/05/2010 Sottoscritto in data 17 giugno 2010-07-29

PROTOCOLLO D INTESA REGIONE ABRUZZO ECOISTITUTO ABRUZZO. Approvato con Delibera GR n. 349 del 03/05/2010 Sottoscritto in data 17 giugno 2010-07-29 REGIONE ABRUZZO PROTOCOLLO D INTESA REGIONE ABRUZZO ECOISTITUTO ABRUZZO Approvato con Delibera GR n. 349 del 03/05/2010 Sottoscritto in data 17 giugno 2010-07-29 Progetto sperimentale per la promozione

Dettagli

Linee guida per la realizzazione di eventi a basso impatto ambientale

Linee guida per la realizzazione di eventi a basso impatto ambientale UNIONE EUROPEA REPUBBLICA ITALIANA REGIONE AUTOMA DELLA SARDEGNA Servizio di Accompagnamento all attuazione della politica di acquisti pubblici ecologici nella Regione Sardegna POR FESR Sardegna 27-213

Dettagli

VADEMECUM VOLONTARI. In collaborazione con:

VADEMECUM VOLONTARI. In collaborazione con: VADEMECUM VOLONTARI In collaborazione con: Carissimo aspirante volontario di Fa la cosa giusta, innanzitutto grazie per la tua disponibilità: la nostra fiera non sarebbe possibile senza la grande collaborazione

Dettagli

Art. 1 Premessa. Art. 2 Finalità

Art. 1 Premessa. Art. 2 Finalità BANDO PER L ASSEGNAZIONE DI CONTRIBUTI A FAVORE DI ASSOCIAZIONI PER L ORGANIZZAZIONE DI ECOFESTE: RIDUZIONE, RIUSO, RICICLO OVVERO SAGRE, FESTE PAESANE E MANIFESTAZIONI SPORTIVE CARATTERIZZATE DA AZIONI

Dettagli

PROCEDURA APERTA NAZIONALE PER L ORGANIZZAZIONE E LA REALIZZAZIONE DI UN EVENTO A MILANO NEL MESE DI NOVEMBRE 2011 CIG. n.

PROCEDURA APERTA NAZIONALE PER L ORGANIZZAZIONE E LA REALIZZAZIONE DI UN EVENTO A MILANO NEL MESE DI NOVEMBRE 2011 CIG. n. Chiarimenti PROCEDURA APERTA NAZIONALE PER L ORGANIZZAZIONE E LA REALIZZAZIONE DI UN EVENTO A MILANO NEL MESE DI NOVEMBRE 2011 CIG. n. 26709276AE In merito alle dichiarazioni per i carichi pendenti e il

Dettagli

LEGENDA: La catena di produzione tessile biore è in tegrata e trasparente, dalla coltura del cotone alla distribuzione degli indumenti.

LEGENDA: La catena di produzione tessile biore è in tegrata e trasparente, dalla coltura del cotone alla distribuzione degli indumenti. LEGENDA: L etichetta ecologica Blauer Engel viene rilasciata se l intero ciclo di vita del prodotto è caratterizzato da un ridotto impatto ambientale, se il prodotto è conforme a tutti gli aspetti di protezione

Dettagli

progetto sponsorship EXPANDERE EXPANDERE Il valore di un incontro WITHMATCHING ROMA 2012 14 giugno Fiera di Roma - Pad.14 - Apertura ore 10.

progetto sponsorship EXPANDERE EXPANDERE Il valore di un incontro WITHMATCHING ROMA 2012 14 giugno Fiera di Roma - Pad.14 - Apertura ore 10. 14 giugno 2012 progetto sponsorship 14 giugno Fiera di Roma - Pad.14 - Apertura ore 10.00 Fiera di Roma - Pad.14 - Apertura ore 10.00 Il valore di un incontro Il valore di un incontro progetto sponsorship

Dettagli

PROGETTO PER L ORGANIZZAZIONE E LA GESTIONE ECOCOMPATIBILE DI SAGRE, FESTE ED EVENTI

PROGETTO PER L ORGANIZZAZIONE E LA GESTIONE ECOCOMPATIBILE DI SAGRE, FESTE ED EVENTI PROGETTO PER L ORGANIZZAZIONE E LA GESTIONE ECOCOMPATIBILE DI SAGRE, FESTE ED EVENTI Promosso da Con il Contributo di Con il Patrocinio della L Ente di Bacino VR4 L Ente di Bacino VR4 intende incentivare

Dettagli

CATALOGO SERVIZI CAMERA di COMMERCIO ITALIANA in Cina. sintesi dei principali servizi e modalitàdi erogazione

CATALOGO SERVIZI CAMERA di COMMERCIO ITALIANA in Cina. sintesi dei principali servizi e modalitàdi erogazione CATALOGO SERVIZI CAMERA di COMMERCIO ITALIANA in Cina sintesi dei principali servizi e DESCRIZIONE SERVIZI 1. SERVIZI INFORMATIVI Analisi mercato Paese/settore ricerche di mercato Paese/settore, indagini

Dettagli

METTETEVI IN MOSTRA SCEGLIETE LE OPPORTUNITÀ DI SPONSORIZZAZIONE E COMUNICAZIONE PIÙ ADATTE A VOI!

METTETEVI IN MOSTRA SCEGLIETE LE OPPORTUNITÀ DI SPONSORIZZAZIONE E COMUNICAZIONE PIÙ ADATTE A VOI! METTETEVI IN MOSTRA 2015 SCEGLIETE LE OPPORTUNITÀ DI SPONSORIZZAZIONE E COMUNICAZIONE PIÙ ADATTE A VOI! PERCHÈ SPONSORIZZARE Le manifestazioni consumer di UpMarket offrono diverse opportunità di promozione

Dettagli

DALL' ISOLA DEL CINEMA.'

DALL' ISOLA DEL CINEMA.' DALL' ISOLA DEL CINEMA.' Nei giorni 10-11-12 Settembre l Isola del Cinema si naturalizza e dà spazio all' ecologia. L'area est dell'isola Tiberina diventa così uno spazio "green", si tinge di verde e diventa

Dettagli

ALLEGATO D - REQUISITI SPECIFICI DI CUI ALL ARTICOLO 4, COMMA 1, LETT. C) DEL BANDO

ALLEGATO D - REQUISITI SPECIFICI DI CUI ALL ARTICOLO 4, COMMA 1, LETT. C) DEL BANDO ALLEGATO D - REQUISITI SPECIFICI DI CUI ALL ARTICOLO 4, COMMA 1, LETT. C) DEL BANDO Premessa. I seguenti requisiti specifici sono richiesti solo per le categorie specificamente indicate e sono aggiuntivi

Dettagli

PROG RAMMA SPONSORIZZ AZIO NE Salone Internazi onale dell Arte e del Restauro di Firenze

PROG RAMMA SPONSORIZZ AZIO NE Salone Internazi onale dell Arte e del Restauro di Firenze PROG RAMMA SPONSORIZZ AZIO NE Salone Internazi onale dell Arte e del Restauro di Firenze Stazi one Leopolda 11-13 novembre 2010 Con il patrocinio di: Con la collaborazione di: Ministero dei Beni e delle

Dettagli

Buffet pranzo, aperitivo di chiusura pomeridiano nell area catering per le tre giornate. SCHEDA TECNICA STAND 3X3 IMPIANTO ELETTRICO

Buffet pranzo, aperitivo di chiusura pomeridiano nell area catering per le tre giornate. SCHEDA TECNICA STAND 3X3 IMPIANTO ELETTRICO PACCHETTO SILVER Stand 9 mq (3x3): pre allestito chiavi in mano (vedi dettaglio fondo pagina) 2 pass conference (per seguire tutti i convegni a programma) Catalogo evento: inserimento dati azienda nel

Dettagli

20 giugno Giornata Mondiale del Rifugiato (GMdR)

20 giugno Giornata Mondiale del Rifugiato (GMdR) 20 giugno Giornata Mondiale del Rifugiato (GMdR) DIRITTO DI ASILO: NELLA MIA CITTÀ ACCOGLIENZA PER I RIFUGIATI QUANDO La Giornata Mondiale del Rifugiato (GMDR) è stata istituita con la risoluzione n. 55/76

Dettagli

1. RESPONSABILE DEI RAPPORTI CON I MEDIA

1. RESPONSABILE DEI RAPPORTI CON I MEDIA REGOLAMENTO MEDIA Il presente Regolamento Media viene stipulato in accordo con l USSI (Unione Stampa Sportiva Italiana) a partire dalla stagione 2010-2011. Esso regolamenta i rapporti fra le società aderenti

Dettagli

STRUMENTI DI COMUNICAZIONE 2007

STRUMENTI DI COMUNICAZIONE 2007 STRUMENTI DI COMUNICAZIONE 2007 Prospetto mezzi, termini di utilizzo e costi * 1. ADVERTISING CLASSICO E NUOVI MEDIA Banner sul Sito Ufficiale Assofranchising Pacchetto di comunicazione Fiera del Franchising

Dettagli

linee guida PER PER LE LE AZIONI DI DI INFORMAZIONE A CURA A DEI DEI BENEFICIARI DEI DEI FINANZIAMENTI RISORSE IN IN RETE

linee guida PER PER LE LE AZIONI DI DI INFORMAZIONE A CURA A DEI DEI BENEFICIARI DEI DEI FINANZIAMENTI RISORSE IN IN RETE POR POR FESR FESR EMILIA-ROMAGNA 2007-2013 RISORSE IN IN RETE linee guida PER PER LE LE AZIONI DI DI INFORMAZIONE A CURA A DEI DEI BENEFICIARI DEI DEI FINANZIAMENTI INDICE Le ragioni di questa guida pag.

Dettagli

patrizia.aversano@comune.milano.it

patrizia.aversano@comune.milano.it C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome AVERSANO PATRIZIA Indirizzo VIA CANONICA,54- MILANO Telefono 349.6998623 Fax E-mail patrizia.aversano@comune.milano.it Nazionalità Italiana Data

Dettagli

Fiera di Primavera 2016 AVVISO PUBBLICO PER L INDIVIDUAZIONE DI SOGGETTI SPONSOR LA DIRIGENTE

Fiera di Primavera 2016 AVVISO PUBBLICO PER L INDIVIDUAZIONE DI SOGGETTI SPONSOR LA DIRIGENTE C O M U N E D I V E C C H I A N O Provincia di Pisa I Settore: Affari Generali, Programmazione economica e servizi alla cittadinanza Servizio Cultura e Sport Fiera di Primavera 2016 AVVISO PUBBLICO PER

Dettagli

PROGETTARE E GESTIRE UN EVENTO

PROGETTARE E GESTIRE UN EVENTO PROGETTARE E GESTIRE UN EVENTO Sabato 21 marzo 2015 A cura dell Ufficio Comunicazioni sociali Progettare e gestire un evento culturale L animatore e l Equipe parrocchiale comunicazioni sociali L evento

Dettagli

COMUNE DI LEVERANO. Prov. LE. Approvato con delibera di C.C. n. 63 del 28.10.2009.

COMUNE DI LEVERANO. Prov. LE. Approvato con delibera di C.C. n. 63 del 28.10.2009. COMUNE DI LEVERANO Prov. LE REGOLAMENTO COMUNALE ECOFESTE Approvato con delibera di C.C. n. 63 del 28.10.2009. 1 REGOLAMENTO COMUNALE ECOFESTE INDICE ART 1 - PRINCIPI E FINALITA GENERALI Pag. 3 a. Principi

Dettagli

SOMMARIO. Presentazione 2. Informazioni generali 3. Forme di sponsorizzazione 5. Contatti 10

SOMMARIO. Presentazione 2. Informazioni generali 3. Forme di sponsorizzazione 5. Contatti 10 SOMMARIO Presentazione 2 Informazioni generali 3 Forme di sponsorizzazione 5 Contatti 10 1 PRESENTAZIONE Libertà e conoscenza sono diritti fondamentali e non negoziabili per le moderne democrazie. "La

Dettagli

Realizzazione e montaggio a carico di NF Creatività fornita dal cliente. Realizzazione e montaggio a carico di NF Creatività fornita dal cliente

Realizzazione e montaggio a carico di NF Creatività fornita dal cliente. Realizzazione e montaggio a carico di NF Creatività fornita dal cliente TELI E APPENDIMENTI PARETE LATERALE Stand standard o angolare (12mq) Cm 275x200 300,00 Stand standard o angolare (12mq) Cm 375x200 370,00 Stand ridotto (9mq) Stand condiviso (6mq) APPENDIMENTI A SOFFITTO

Dettagli

Green meeting e CSR: un futuro verde o al verde. NAPOLI - NH Ambassador, lunedì 27 aprile 2009 IL RUOLO DEL PCO

Green meeting e CSR: un futuro verde o al verde. NAPOLI - NH Ambassador, lunedì 27 aprile 2009 IL RUOLO DEL PCO NAPOLI - NH Ambassador, lunedì 27 aprile 2009 IL RUOLO DEL PCO GREEN MEETING, PERCHE? Gli eventi aggregativi, in quanto tali, comportano indubbi benefici per l economia locale ma producono anche un considerevole

Dettagli

Progetto di sponsorizzazione. ASSOCIAZIONE NASCHIRA Viale delle Milizie, 38 00195 Roma C.F. e P. IVA 09422621004 www.naschira.com

Progetto di sponsorizzazione. ASSOCIAZIONE NASCHIRA Viale delle Milizie, 38 00195 Roma C.F. e P. IVA 09422621004 www.naschira.com Progetto di sponsorizzazione Spot promozionale dello sponsor proiettato durante le tappe Speciale circuito pubblicitario per fidelizzare il pubblico della serata alla marca dello sponsor. PUBBLICITA TABELLARE

Dettagli

SERVIZI DI MARKETING INTEGRATO Visibilità mirata per le Aziende ICT, le Istituzioni e gli Enti Locali legati al mondo dell E-Government

SERVIZI DI MARKETING INTEGRATO Visibilità mirata per le Aziende ICT, le Istituzioni e gli Enti Locali legati al mondo dell E-Government SERVIZI DI MARKETING INTEGRATO Visibilità mirata per le Aziende ICT, le Istituzioni e gli Enti Locali legati al mondo dell E-Government N.B.: Per le Associate Assintel aderenti ad EuroP.A. 2008 sono previsti

Dettagli

COMUNE DI NOGARA Provincia di Verona REGOLAMENTO COMUNALE ECOFESTE. Approvato con delibera n

COMUNE DI NOGARA Provincia di Verona REGOLAMENTO COMUNALE ECOFESTE. Approvato con delibera n COMUNE DI NOGARA Provincia di Verona REGOLAMENTO COMUNALE ECOFESTE Approvato con delibera n del REGOLAMENTO COMUNALE ECOFESTE INDICE ART 1 - PRINCIPI E FINALITA GENERALI Principi fondativi e valori etici

Dettagli

LIFE10 ENV/IT/307. Azione 4. Piano di Comunicazione Allegato al Piano di Riduzione dei rifiuti nella grande distribuzione

LIFE10 ENV/IT/307. Azione 4. Piano di Comunicazione Allegato al Piano di Riduzione dei rifiuti nella grande distribuzione LIFE10 ENV/IT/307 Azione 4 Piano di Comunicazione Allegato al Piano di Riduzione dei rifiuti nella grande distribuzione LIFE10 ENV/IT/307 NO.WA No Waste SOMMARIO SOMMARIO... 2 1 PREMESSA... 3 2 MODALITÀ

Dettagli

biglietti da visita doppi

biglietti da visita doppi biglietti da visita dimensione cm. 8,5 x 5,5 - cartoncino: patinato opaco 350 gr. - stampa: a colori fronte/retro 500 biglietti da visita 8,5 x,5,5 30 1.000 biglietti da visita 8,5 x,5,5 35 5.000 biglietti

Dettagli

54 Congresso Nazionale AIB Le politiche delle biblioteche in Italia. IL SISTEMA BIBLIOTECARIO NAZIONALE

54 Congresso Nazionale AIB Le politiche delle biblioteche in Italia. IL SISTEMA BIBLIOTECARIO NAZIONALE MODULO DI RICHIESTA SPAZIO ESPOSITIVO Il presente modulo dovrà essere compilato in tutte le sue parti ed inviato alla, (Via R. Venuti, 73 00162 Roma tel. 0697605610; fax 06.97605650) entro il 31 luglio

Dettagli

Realizzazione e montaggio a carico di NF Creatività fornita dal cliente. Realizzazione e montaggio a carico di NF Creatività fornita dal cliente

Realizzazione e montaggio a carico di NF Creatività fornita dal cliente. Realizzazione e montaggio a carico di NF Creatività fornita dal cliente TELI E APPENDIMENTI PARETE LATERALE Stand standard o angolare (12mq) Cm 275x200 300,00 Stand standard o angolare (12mq) Stand ridotto (9mq) Cm 375x200 370,00 Stand condiviso (6mq) APPENDIMENTI A SOFFITTO

Dettagli

Deliberazione del Consiglio di Gestione

Deliberazione del Consiglio di Gestione Deliberazione del Consiglio di Gestione Numero 19 del 27-03-2012 Oggetto: PROGRAMMA DELLA COMUNICAZIONE ISTITUZIONALE - ANNO 2012 L'anno duemiladodici il giorno ventisette del mese di marzo alle ore 17:00,

Dettagli

XXII Convention Mondiale delle Camere di Commercio italiane all estero. Ancona 2014. Schede descrittive

XXII Convention Mondiale delle Camere di Commercio italiane all estero. Ancona 2014. Schede descrittive XXII Convention Mondiale delle Camere di Commercio italiane all estero Ancona 2014 Schede descrittive MAIN SPONSOR Euro 15.000 Conferenza stampa Intervento in Conferenza stampa pre evento Inserimento comunicato

Dettagli

Conferenza Nazionale ICF Italia 2013

Conferenza Nazionale ICF Italia 2013 Sponsorizzazioni Conferenza Nazionale ICF Italia 2013 Una grande opportunità per raggiungere i professionisti ICF Italia e tutti gli interessati al mondo del coaching per promuovere il proprio prodotto/servizio.

Dettagli

listino prezzi 2014 CENTRO COPIA SAURO S.R.L fotocopie b/n f.to a4 f.to a3 varie fotocopie colori f.to a4 f.to a3 fotocopie grandi formati

listino prezzi 2014 CENTRO COPIA SAURO S.R.L fotocopie b/n f.to a4 f.to a3 varie fotocopie colori f.to a4 f.to a3 fotocopie grandi formati fotocopie b/n f.to a4 f.to a3 varie le prime 30 copie le successive studenti copie manuali carta colorata cartoncini 200 gr. su carta gr. duplicazioni da 2 a 5 duplicazioni da 6 a 10 duplicazioni da 11

Dettagli

chi siamo La Mission La Vision

chi siamo La Mission La Vision chi siamo Agorà, oggi, vanta una esperienza ventennale nell organizzazione e gestione di eventi e congressi B2B e B2C - nazionali ed internazionali - costruita attraverso un dialogo costante e sempre in

Dettagli

Catalogo Prodotti 2015

Catalogo Prodotti 2015 Catalogo Prodotti 2015 powered idee di comunicazione COMUNICAZIONE P.O.P. Promostop Caratteristiche: Stampa Fotorealistica su cartoncino 400 gr., Pvc Bianco o Trasparente 400 micron. Completo di Stampa,

Dettagli

PROCEDURA GESTIONE QUALITA PGQ 4.2.3

PROCEDURA GESTIONE QUALITA PGQ 4.2.3 03-10-05 Pagina 1 di 9 Copia on line controllata Questo Documento è emesso con distribuzione riservata e non può essere riprodotto senza il benestare scritto dell I.P.S.S.C.T. P. Verri MODIFICHE AL DOCUMENTO

Dettagli

PORTACHIAVI A GETTONE

PORTACHIAVI A GETTONE Pacchetto GPM 199 quantità: 60 pz. o multipli con stampa ad EPOX e impianto Portachiavi in metallo cromato con gettone da carrello estraibile (dimensione uguale alla moneta da 1'). Anello piatto in metallo

Dettagli

GUIDA ALLA PREPARAZIONE DEI FILE. PICCOLI FORMATI GRANDI FORMATI EDITORIA e CATALOGHI ESPOSITORI FOTOGRAFIA DIGITALE FOTOLITO

GUIDA ALLA PREPARAZIONE DEI FILE. PICCOLI FORMATI GRANDI FORMATI EDITORIA e CATALOGHI ESPOSITORI FOTOGRAFIA DIGITALE FOTOLITO Via Edison /7-31020 Villorba (TV) Italy - Tel. +39.0422.608.200 Fax +39.0422.608322 - info@eurocrom4.com - www.eurocrom4.com PICCOLI FORMATI GRANDI FORMATI EDITORIA e CATALOGHI ESPOSITORI GUIDA ALLA PREPARAZIONE

Dettagli

LA CARTA DEI PRINCIPI PER LA SOSTENIBILITÀ AMBIENTALE: CONTESTO ED OBIETTIVI DELL INIZIATIVA CONFEDERALE

LA CARTA DEI PRINCIPI PER LA SOSTENIBILITÀ AMBIENTALE: CONTESTO ED OBIETTIVI DELL INIZIATIVA CONFEDERALE LA CARTA DEI PRINCIPI PER LA SOSTENIBILITÀ AMBIENTALE: CONTESTO ED OBIETTIVI DELL INIZIATIVA CONFEDERALE Annalisa Oddone, Confindustria Confindustria Sardegna Meridionale 12 giugno 2012 CARTA DEI PRINCIPI

Dettagli

Eventi sportivi e marce non competitive a Rifiuti Zero. Simone Tomei, cabina di regia del piano di riduzione dei rifiuti del Comune di Capannori

Eventi sportivi e marce non competitive a Rifiuti Zero. Simone Tomei, cabina di regia del piano di riduzione dei rifiuti del Comune di Capannori Eventi sportivi e marce non competitive a Rifiuti Zero Simone Tomei, cabina di regia del piano di riduzione dei rifiuti del Comune di Capannori Marce non competitive Corse podistiche, in aree naturali

Dettagli

REGOLAMENTO SULLE ATTIVITA DI COMUNICAZIONE E DI INFORMAZIONE DEL COMUNE DI ANCONA. ART 1 Principi generali: oggetto e finalità

REGOLAMENTO SULLE ATTIVITA DI COMUNICAZIONE E DI INFORMAZIONE DEL COMUNE DI ANCONA. ART 1 Principi generali: oggetto e finalità REGOLAMENTO SULLE ATTIVITA DI COMUNICAZIONE E DI INFORMAZIONE DEL COMUNE DI ANCONA ART 1 Principi generali: oggetto e finalità Il Comune di Ancona, con il presente regolamento, disciplina le attività d

Dettagli

Programmi di Attività 2012

Programmi di Attività 2012 Programmi di Attività 2012 Gabinetto di Presidenza Servizio Informazione e comunicazione istituzionale Assemblea Legislativa 1 GABINETTO DI PRESIDENZA... 4 ATTIVITÀ DI RACCORDO FRA GIUNTA E ASSEMBLEA LEGISLATIVA

Dettagli

Listino prezzi 2015. Il listino potrebbe subire variazioni fino a prossima stesura S.E.&O. I prezzo sono IVA eslusa e Grafica esclusa

Listino prezzi 2015. Il listino potrebbe subire variazioni fino a prossima stesura S.E.&O. I prezzo sono IVA eslusa e Grafica esclusa Listino prezzi 2015 Il listino potrebbe subire variazioni fino a prossima stesura S.E.&O. I prezzo sono IVA eslusa e Grafica esclusa STAMPA DIGITALE E TIPOGRAFICA CARTELLONISTICA DUPLICAZIONE CD/DVD www.inmediacom.com

Dettagli

Realizzazione e montaggio a carico di NoFrills Creatività fornita dal cliente. Realizzazione e montaggio a carico di NoFrills

Realizzazione e montaggio a carico di NoFrills Creatività fornita dal cliente. Realizzazione e montaggio a carico di NoFrills TELI E APPENDIMENTI PARETE LATERALE Stand standard o angolare (12mq) Cm 275x200 300,00 Stand standard o angolare (12mq) Cm 375x200 370,00 Stand ridotto (9mq) Stand condiviso (6mq) APPENDIMENTI A SOFFITTO

Dettagli

HIGH VISIBILITY SPONSORIZZAZIONE WORKSHOP E CONVEGNI. www.ecomondo.com NOVEMBRE 2016 RIMINI ITALY

HIGH VISIBILITY SPONSORIZZAZIONE WORKSHOP E CONVEGNI. www.ecomondo.com NOVEMBRE 2016 RIMINI ITALY HIGH VISIBILITY IZZAZIONE WORKSHOP E THE GREEN TECHNOLOGIES EXPO Uffi cio Marketing Diretto Tel. +39 0541 744 305 ecomondomkt@riminifiera.it MARTEDÌ VENERDÌ 08 11 NOVEMBRE 2016 RIMINI ITALY www.ecomondo.com

Dettagli

ALL. A) Prezzo totale (al netto di IVA)

ALL. A) Prezzo totale (al netto di IVA) ALL. A) La simulazione di un evento, di seguito riportata, è richiesta al fine di ottenere omogeneità delle proposte e consentire l attribuzione del punteggio anche in relazione allo sconto praticato,

Dettagli

Marchio regionale Ecofesta Criteri per l attribuzione

Marchio regionale Ecofesta Criteri per l attribuzione ALLEGATO 1 Marchio regionale Ecofesta Criteri per l attribuzione In ogni anno si svolgono centinaia di iniziative come sagre, feste patronali, manifestazioni culturali e di valorizzazione del territorio,

Dettagli

RICHIESTA ADOZIONE LOGO ADRION

RICHIESTA ADOZIONE LOGO ADRION TAVOLO del TURISMO - FORUM delle Camere di Commercio dell Adriatico e dello Ionio WORKGROUP OF TOURISM FORUM of the Chambers of Commerce of the Adriatic and Ionian area c/o Camera di Commercio di Ancona

Dettagli

Ciò premesso, si conviene e si stipula quanto segue: Art. 1 Istituzione della Commissione Mensa Scolastica d'istituto

Ciò premesso, si conviene e si stipula quanto segue: Art. 1 Istituzione della Commissione Mensa Scolastica d'istituto PROTOCOLLO D'INTESA TRA L'AMMINISTRAZIONE COMUNALE DI CAPANNORI E GLI ISTITUTI COMPRENSIVI DEL TERRITORIO PER L'ISTITUZIONE ED IL FUNZIONAMENTO DELLE COMMISSIONI MENSA PREMESSO CHE: allo scopo di promuovere

Dettagli

ORGANIZZAZIONE E GESTIONE DEGLI EVENTI AZIENDALI

ORGANIZZAZIONE E GESTIONE DEGLI EVENTI AZIENDALI PROCEDURA GENERALE Gestione eventi (URP.PG.0972.00).doc Pag. 1/13 ORGANIZZAZIONE E GESTIONE DEGLI EVENTI AZIENDALI Stesura Verifica Nominativo Funzione Data Firma/ evidenza di approvazione Assistente Amministrativo

Dettagli

Sportello Ecoidea. che ecoidea! Terrafutura,, 1 aprile 2006. Provincia di Ferrara

Sportello Ecoidea. che ecoidea! Terrafutura,, 1 aprile 2006. Provincia di Ferrara Sportello Ecoidea che ecoidea! Terrafutura,, 1 aprile 2006 Provincia di Ferrara Inaugurato a Ferrara il 24 Febbraio 2003 Cofinanziato dal Ministero dell Ambiente nell ambito del bando del 2000 a sostegno

Dettagli

studio grafico / progettazione ideazione logotipo riprese aeree con drone coordinati pubblicitari

studio grafico / progettazione ideazione logotipo riprese aeree con drone coordinati pubblicitari Diemmegrafica da sempre partner delle imprese offre, oltre ai suoi tradizionali prodotti, un sistema integrato di strumenti e servizi sempre più moderni, dinamici e personalizzati, per poter far crescere

Dettagli

ASSIRM MARKETING RESEARCH FORUM 2016

ASSIRM MARKETING RESEARCH FORUM 2016 ASSIRM MARKETING RESEARCH FORUM 2016 6 Ottobre 2016 MiCo Milano Congressi (da confermare) DIVENTARE SPONSOR: Scopri le opportunità della nuova edizione e Trova la tua formula! PERCHE PARTECIPARE? Il forum

Dettagli

REGOLAMENTO PER LA GESTIONE AMBIENTALE DELLE INIZIATIVE DI SOMMINISTRAZIONE TEMPORANEA E DELLE SAGRE

REGOLAMENTO PER LA GESTIONE AMBIENTALE DELLE INIZIATIVE DI SOMMINISTRAZIONE TEMPORANEA E DELLE SAGRE 0 SETTORE PROMOZIONE DEL TERRITORIO E DELL IMPRESA U.O. S.U.A.P. REGOLAMENTO PER LA GESTIONE AMBIENTALE DELLE INIZIATIVE DI SOMMINISTRAZIONE TEMPORANEA E DELLE SAGRE Approvato con delibera Consiglio Comunale

Dettagli

SCHEDA RICHIESTA PREVENTIVO - FOODWELL

SCHEDA RICHIESTA PREVENTIVO - FOODWELL SCHEDA RICHIESTA PREVENTIVO - FOODWELL Non impegnativa ai fini della partecipazione Da inviare via: e-mail expo@riminifiera.it o fax 0541 744 740 Rag. Sociale* DATI COMMERCIALI 1) Partita IVA* Codice fiscale*

Dettagli

investire in pubblicità in tempo di crisi è come costruirsi le ali mentre gli altri precipitano (Steve Jobs) Strumenti per la Comunicazione

investire in pubblicità in tempo di crisi è come costruirsi le ali mentre gli altri precipitano (Steve Jobs) Strumenti per la Comunicazione investire in pubblicità in tempo di crisi è come costruirsi le ali mentre gli altri precipitano (Steve Jobs) Strumenti per la Comunicazione Chi siamo Siamo una piccola agenzia grafica e di produzione che

Dettagli

CAMPAGNA PER LA RIDUZIONE DEI RIFIUTI E LA PROMOZIONE DELLA RACCOLTA DIFFERENZIATA

CAMPAGNA PER LA RIDUZIONE DEI RIFIUTI E LA PROMOZIONE DELLA RACCOLTA DIFFERENZIATA CAMPAGNA PER LA RIDUZIONE DEI RIFIUTI E LA PROMOZIONE DELLA RACCOLTA DIFFERENZIATA BANDO PER L ASSEGNAZIONE DI CONTRIBUTI FINANZIARI A FAVORE DI ASSOCIAZIONI PER L ORGANIZZAZIONE DI ECOFESTE OVVERO SAGRE

Dettagli

Workshop. Servizi compresi nella quota di partecipazione. Gran festival del workshop

Workshop. Servizi compresi nella quota di partecipazione. Gran festival del workshop PIANO DI MARKETING L obiettivo di questi spunti è favorire la visibilità attraverso la partecipazione ad ExpoTraining. In qualità di organizzatori, sentiamo il dovere di facilitare il contatto con il mercato

Dettagli