LUPATOTINA. LIBERA UNIVERSITà. Cultura, Lingue e Laboratori. Anno Accademico. Libera Università Lupatotina

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "LUPATOTINA. LIBERA UNIVERSITà. Cultura, Lingue e Laboratori. Anno Accademico. Libera Università Lupatotina"

Transcript

1 Libera Università Lupatotina LIBERA UNIVERSITà LUPATOTINA Cultura, Lingue e Laboratori Progetto grafico e stampa: Grafiche Marchesini, Angiari - Verona Anno Accademico

2 Da più di venticinque anni la nostra passione è la soddisfazione dei clienti, partendo dalla selezione delle migliori materie prime, all utilizzo di tecniche di lavorazione sempre innovative, fino ad arrivare all ampia gamma di prodotti offerti per accontentare le più svariate richieste. La nostra produzione varia dai dolci della tradizione a quelli più moderni, con la possibilità di personalizzarli per ogni occasione. I nostri impasti sono preparati con lievito madre naturale, e curati con meticolosa attenzione per ottenere il miglior risultato di gusto e di genuinità.tra le nostre ultime novità i macarons, la millefoglie a trancio nei weekend, e molto altro ancora. Per scoprire di più venite a trovarci, o visitate il nostro nuovo sito web.vogliamo fare della vostra felicità il nostro biglietto da visita, per questo da noi sarete sempre accolti con un sorriso, e seguiti fino alla soddisfazione dei vostri desideri.

3 PRESENTAZIONE a scuola si va per imparare e andarci è un privilegio (Lettera a una professoressa, don Lorenzo Milani) Tornare sui banchi di scuola, anche quando l obbligo è passato da tempo, richiama alla mente queste parole del prete di Barbiana. E la passione verso la conoscenza e la curiosità di apprendere materie nuove che spinge ogni anno studenti di tutte le età a iscriversi alla nostra Libera Università Lupatotina. Una realtà che ben dimostra come a San Giovanni Lupatoto sia sempre alta la voglia di cultura e di sapere. Lo testimoniano le numerose presenze ai corsi che compongono l ampia offerta formativa. Anche in questa nuova edizione, infatti, le proposte includono lezioni di cultura generale, insegnamento delle lingue e laboratori pratici (che dureranno un mese in più). Per l anno accademico 2014/2015 sono stati rinnovati tutti i corsi e debutteranno due corsi inediti: erboristeria e letteratura dell 800. In questo opuscolo, da tenere a portata di mano, troverete i dettagli della didattica. Ringraziamo il nuovo comitato di partecipazione, il personale comunale e gli insegnanti per aver dato vita a un piano così articolato, capace di soddisfare la sete di conoscenza di ogni studente. Buon anno accademico a tutti! Marco Taietta Assessore alla Cultura Libera Università Lupatotina 3

4 Inaugurazione dell anno accademico Venerdì 10 Ottobre 2014 ore appuntamento al Centro Culturale Spettacolo ad ingresso libero dal titolo: I PROVERBI NO I E MATI Lettera su musica di Marco Pomari con Marco Pomari e Cecilia Zanchetta tratto dal libro di Ezio Bonomi I proverbi si infilano nelle rughe delle nonne. I proverbi sono le rughe dei nonni, solchi che solo il tempo sa donarti. Chi più dei proverbi ci può insegnare qualche cosa. Sono loro a racchiudere veramente l essenza del vero sapere. A volte un po troppo drastici, a volte un po troppo sarcastici, forse talvolta con un po di doppio senso i proverbi ci fanno ridere, ci fanno riflettere e a volte ce li dobbiamo far spiegare perché piano, piano i proverbi scompaiono. E ricordatevi: i proverbi ci insegnano pure a nuotare perché L è quan che l àcoa la toca el cul che se impàra a noàr! Al termine dello spettacolo seguirà un breve momento conviviale offerto da 4 Libera Università Lupatotina

5 Sommario CULTURA GENERALE Informazioni Corsi di Cultura Generale pag. 6 Calendario Corsi di Cultura Generale pag. 7-8 Dalla grande guerra al regime fascista pag. 9 Letture dantesche pag. 9 Storia dell opera lirica pag. 10 Erboristeria pag. 10 Psicologia generale pag. 11 Nella cultura della nostra gente pag. 12 PsicologicaMENTE pag. 12 Archeologia pag. 13 Condivisione e formazione sull educazione pag. 13 Storia della comunità di San Giovanni Lupatoto pag. 14 Casi pratici di diritto civile pag. 14 Storia dell arte pag. 15 La grande letteratura dell ottocento pag. 16 Religioni del mondo antico pag. 17 Storia del cinema... pag. 17 Storia della filosofia medievale e moderna pag. 18 LINGUE Informazioni Corsi di Lingua pag. 19 Calendario Corsi di Lingua pag. 20 Inglese Base pag Inglese Pre-intermedio pag. 25 Inglese Intermedio pag Spagnolo Base pag. 28 LABORATORI Informazioni e Calendario Corsi di Laboratorio pag. 29 Corso di pittura pag. 30 Corso di Fotografia pag. 31 Corso di Maglia pag. 31 Libera Università Lupatotina 5

6 CORSI DI CULTURA GENERALE Informazioni ed iscrizioni Possono iscriversi tutte le persone che hanno compiuto almeno 18 anni alla data dell iscrizione. COSTO DEI CORSI 52,10 per poter frequentare tutti i corsi di cultura generale. 38,50 Per i possessori di Carta Giovani (ragazzi e ragazze dai 18 ai 26 anni): Inizio anno accademico: Lunedi 13 Ottobre 2014 Termine anno accademico: Mercoledì 15 Aprile 2015 Sospensione: dal 15/12/2014 al 9/01/2015 compreso Le iscrizioni sono aperte dal 1 Ottobre al 31 Ottobre c/o il Centro Culturale Ufficio Cultura; Piazza Umberto I, 10 tel. 045/ dal lunedì al venerdì, dalle alle Libera Università Lupatotina

7 CORSI DI CULTURA GENERALE Calendario - Primo Ciclo dal 13/10/2014 al 30/01/ LUNEDÌ MARTEDÌ MERCOLEDÌ GIOVEDÌ VENERDÌ STORIA L. Giovedì c/o Casa Novarini STORIA dell OPERA LIRICA L. Franceschini c/o Casa Novarini CULTURA POPOLARE G. Benaglio c/o Sala Civica DIRITTO S. Mondini c/o Sala Civica LETTERATURA 800 M. Modena c/o Sala Civica LETTERATURA ITALIANA L. Giovedì c/o Casa Novarini PSICOLOGIA A. Godi c/o Casa Novarini ARCHEOLOGIA A. Tricomi c/o Sala Civica ARTE M. O. Issa c/o Sala Civica CINEMA L. Girelli c/o Rustico STORIA della COMUNITA R. Facci c/o Rustico Libera Università Lupatotina 7

8 CORSI DI CULTURA GENERALE Calendario - Secondo Ciclo dal 02/02/2015 al 15/04/ LUNEDÌ MARTEDÌ MERCOLEDÌ GIOVEDÌ VENERDÌ STORIA L. Giovedì c/o Casa Novarini ERBORISTERIA R.Tommasini c/o Casa Novarini NEURO PSICOLOGIA D. Boccardi e P. Tettamanti c/o Sala Civica DIRITTO S. Mondini c/o Sala Civica LETTERATURA A. Rizzi c/o Sala Civica LETTERATURA ITALIANA L. Giovedì c/o Casa Novarini PSICOLOGIA A. Godi c/o Casa Novarini SCIENZE dell EDUCAZIONE G.Billo c/o Sala Civica ARTE M. O. Issa c/o Sala Civica FILOSOFIA E. Quintarelli c/o Sala Civica 8 Libera Università Lupatotina

9 DALLA GRANDE GUERRA AL REGIME FASCISTA A dimostrare che la prima guerra mondiale fu una colossale tragedia di massa bastano i numeri: essa provocò la morte almeno di 9 milioni di soldati e di 5 milioni di civili. Alla fine, dei tre imperi europei (russo, tedesco e austro-ungarico) e dell impero turco, che aveva dominato la vita politica dell ottocento,restavano solo le ceneri: il novecento era cominciato. In Italia, nel dopoguerra, una grave crisi economico-sociale-politica portò alla crisi dello stato liberale e dell avvento del Fascismo, che dopo un periodo di transizione si affermò come regime totalitario. MATERIA: Storia DOCENTE: Prof. Luciano Giovedì GIORNO: Lunedì PERIODO: dal 13 Ottobre al 13 Aprile SEDE: Sala conferenze di Casa Novarini LETTURE DANTESCHE Uscito dalla voragine infernale a riveder le stelle, la purezza della luce che dopo tanta tenebra si diffonde sul creato, Dante comincia la salita della montagna del Purgatorio, il cammino della purificazione e noi, al suo seguito, cercheremo di non perderlo di vista. MATERIA: Storia DOCENTE: Prof. Luciano Giovedì GIORNO: Lunedì PERIODO: dal 13 Ottobre al 13 Aprile SEDE: Sala conferenze di Casa Novarini Libera Università Lupatotina 9

10 STORIA DELL OPERA LIRICA In base ai programmi sviluppati nei corsi precedenti intendo proseguire il programma, offrendo una panoramica dell opera nel suo sviluppo europeo ottocentesco. 1. Completamento della storia dell opera lirica Francese; 2. La nascita dell opera lirica tedesca da Carl Maria von Weber Beethoven a Wagner; 3. Nascita del gruppo Musicale dei Cinque in Russia, creazione dell identità nazionale e distacco dagli influssi europei. MATERIA: Scienze dell educazione DOCENTE: Lukas Franceschini GIORNO: Martedì PERIODO: dal 14 Ottobre al 27 Gennaio SEDE: Sala conferenze di Casa Novarini ERBORISTERIA Un percorso di crescita attuato attraverso l utilizzazione delle risorse della natura e attivando le energie presenti nella persona: Erboristeria: le nostre erbe per la salute; Vegetali nell alimentazione: frutta, verdura germogli; Le spezie in cucina: mediterranee ed esotiche; Olfatto e fragranze: il respiro che guarisce, come liberare l energia vitale. MATERIA: Erboristeria DOCENTE: Renzo Tommasini GIORNO: Martedì PERIODO: dal 3 Febbraio al 14 Aprile SEDE: Sala Conferenze di Casa Novarini 10 Libera Università Lupatotina

11 PSICOLOGIA GENERALE Cos è la Psicologia Positiva, la comunicazione efficace, il valore dei sogni nella nostra vita; - gestione della rabbia e dell aggressività, essere costruttivi o distruttivi; - le nuove dipendenze tecnologiche da social network; - l arte come elevazione dell Anima, il ciclo virtuoso del benessere, l importanza della postura per il benessere psico-.fisico; - amore libero e amore dipendente. e molte altre tematiche. Gli incontri si svolgeranno con lezioni intervallate da dibattiti e da momenti di esperienza pratica che, arricchiranno il percorso dei partecipanti. Come ogni anno la docente verrà affiancata in qualche incontro anche da specialisti della psiche, del corpo, dell ambiente e del benessere della persona, per avere completezza nella visione olistica del singolo. Si alterneranno naturopati, esperti nel massaggio, medici, tecnici del benessere. MATERIA: Psicologia DOCENTE: D.ssa Anita Godi GIORNO: Martedì PERIODO: dal 14 Ottobre al 14 Aprile SEDE: Sala conferenze di Casa Novarini Libera Università Lupatotina 11

12 NELLA CULTURA DELLA NOSTRA GENTE Viviamo in una società in vorticoso cambiamento, che percepisce pressante il bisogno di sentirci appartenenti ad una determinata comunità culturale, che fondi le basi di valori da utilizzare anche nel comportamento quotidiano. Il patrimonio culturale tramandatoci dalla nostra gente nell ininterrotta catena delle generazioni è incommensurabile. Attingeremo a questo patrimonio anche nel corso in programma per l anno accademico , riprendendo un viaggio scandito sulle usanze, sui lavori e sugli eventi che ne hanno determinato i processi storici più rilevanti. Sarà un percorso che effettueremo con riferimento alle pagine più belle dei poeti e degli scrittori della nostra terra. Si potrà riproporre la rievocazione dell antico filò. MATERIA: Cultura popolare DOCENTE: Prof. Giovanni Benaglio GIORNO: Mercoledì PERIODO: dal 15 Ottobre al 28 Gennaio SEDE: Sala Civica del Centro Culturale PsicologicaMENTE Durante gli incontri saranno affrontati i seguenti argomenti: quello che ti dico, come lo dico analisi della comunicazione verbale; allenare il linguaggio, come mi vedo e come ti vedo; cosa può essere di ostacolo alla comunicazione; conoscere le proprie emozioni per vivere meglio: l ansia, la tristezza, la rabbia; impariamo a gestire i conflitti e stare meglio nelle relazioni; assertivi si diventa, quali cambiamenti sono possibili. MATERIA: Neuropsicologia DOCENTI: Dott.sse Daniela Boccardi e Piera Tettamanti GIORNO: Mercoledì PERIODO: dal 4 Febbraio al 15 Aprile SEDE: Sala Civica del Centro Culturale 12 Libera Università Lupatotina

13 ARCHEOLOGIA Il corso verterà sul tema dell archeologia dell Italia pre-romana: dalla preistoria all età del ferro; il paleolitico - l uomo di Neanderthal, il neolitico - l età del bronzo; dimostrazione in classe della lavorazione della selce, l età del ferro - i Veneti antichi, gli Etruschi, le popolazioni dell Italia centrale: Latini, Sabini e Sanniti; i Greci - le popolazioni dell Italia meridionale, della Sicilia e della Sardegna. MATERIA: Archeologia DOCENTE: Dott.ssa Annarosa Tricomi GIORNO: Mercoledì PERIODO: dal 15 Ottobre al 28 Gennaio SEDE: Sala Civica del Centro Culturale CONDIVISIONE E FORMAZIONE DELL EDUCAZIONE 1. Il nostro cervello, organo di evoluzione; 2. Il corpo come luogo di conoscenza; 3. Emozioni e salute; Gestire il cambiamento, sia in ambito professionale che personale; METODOLOGIA Gli incontri di carattere teorico/pratico, saranno caratterizzati nel creare un gruppo di condivisione e di crescita, dove il docente avrà la funzione di agevolatore e di mediatore del gruppo stesso. MATERIA: Scienze dell educazione DOCENTE: Dott. Gabriele Billo GIORNO: Mercoledì PERIODO: dal 4 Febbraio al 15 Aprile SEDE: Sala Civica del Centro Culturale Libera Università Lupatotina 13

14 STORIA DELLA COMUNITA DI SAN GIOVANNI LUPATOTO Nella prima parte del corso si proseguirà nella analisi dei toponimi più antichi delle località che hanno dato poi vita alla nostra città. Una serie di monografie su La Cavrara, La Pampaluna, La Ponta, La Bassona, il tutto con la presentazione di documenti inediti in grado di chiarire l etimologia dei siti. La seconda parte presenterà i risultati di alcune recentissime tesi di laurea riguardanti S. Giov. Lupatoto, con gli stessi autori che illustreranno le novità più interessanti. A conclusione del corso verranno proposte serate/incontro con poetesse che faranno rivivere con poesie dialettali, luoghi, persone e ricordi. MATERIA: Storia DOCENTE: Prof. Roberto Facci GIORNO: Mercoledì PERIODO: dal 15 Ottobre al 28 Gennaio SEDE: Rustico del Centro Culturale CASI PRATICI DI DIRITTO CIVILE Si esamineranno casi di attualità e di interesse pratico di diritto civile, tra cui la successione ereditaria, il diritto di proprietà, il diritto di famiglia ed i principali contratti del consumatore. Verranno, inoltre, approfondite tematiche di maggior interesse, con scelta da parte dei partecipanti al corso di casi concreti da trattare nelle successive lezioni. Per consentire il rispetto del programma si darà spazio alle domande dei partecipanti all inizio e/o alla fine della lezione. MATERIA: Diritto Civile DOCENTE: Avv. Simone Mondini GIORNO: Giovedì PERIODO: dal 16 Ottobre al 9 Aprile SEDE: Sala Civica del Centro Culturale 14 Libera Università Lupatotina

15 STORIA DELL ARTE Il corso di quest anno, in continuità con il programma dell anno precedente, prenderà in esame la stagione artistica che va dalla seconda metà del Cinquecento al Settecento. Durante le lezioni verranno presentate le correnti artistiche fondamentali dell arte italiana ed europea di quel periodo: quella manieristica, quella barocca, il realismo di derivazione caravaggesca e il classicismo. Durante le lezioni, grazie all ausilio di immagini e filmati, saranno presentate ed analizzate le opere di celebri artisti, quali Tintoretto, Andrea Palladio, Caravaggio, Bernini ed altri grandi maestri europei. Alcune lezioni saranno dedicate ad approfondimenti su particolari temi artistici o museologici. Qualora possibile saranno organizzate uscite didattiche a luoghi o mostre di particolare interesse. MATERIA: Storia dell Arte DOCENTE: Dott.ssa Mariam Omar Issa GIORNO: Giovedì PERIODO: dal 16 Ottobre al 9 Aprile SEDE: Sala Civica del Centro Culturale Libera Università Lupatotina 15

16 LA GRANDE LETTERATURA DELL OTTOCENTO Il corso tratterà di alcuni tra i più noti ed importanti testi letterari dell ottocento, assurti al rango di classici. Di questi romanzi si farà un breve riassunto, per ricordarne i punti salienti, a cui seguirà un commento per estrapolarne caratteri, pensiero, azioni, il tutto calato nel periodo storico in cui sono maturati. Parleremo anche degli autori: Dickens, Dumas, Tolstoj, Dostoevskij, Poe. Tutti i testi analizzati a lezione sono presenti nella biblioteca di San Giovanni Lupatoto. Alcuni libri che saranno affrontati a lezione sono: Guerra e pace o Anna Karenina di Tolstoj; Le notti bianche o Il giocatore di Dostoevskij; Robinson Crusoe di Defoe; I tre moschettieri di Dumas; I Malavoglia di Verga; Madame Bovary di Flaubert; I promessi sposi di Manzoni; Canto di Natale di Dickens; La metamorfosi di Kafka MATERIA: Letteratura DOCENTE: Dott. Matteo Modena GIORNO: Venerdì PERIODO: dal 17 Ottobre al 30 Gennaio SEDE: Sala Civica del Centro Culturale 16 Libera Università Lupatotina

17 STORIA DEL CINEMA: Cinema noir L argomento del corso di quest anno sarà il cinema noir. Individueremo le tematiche classiche, gli elementi basilari della messa in scena che caratterizzano il genere e la sua evoluzione nel corso della storia del cinema. Attraverso l analisi di alcune sequenze tratte dai film che hanno fatto la storia del genere (dal noir classico al neo-noir fino ai giorni nostri), arriveremo a una sua corretta definizione, mettendo in luce particolari che ne dimostrino la profondità e il respiro, riuscendo così a capire come un semplice filone del cinema americano sia diventato uno dei generi più influenti della storia della settima arte. MATERIA: Cinema DOCENTE: Prof.ssa Laura Girelli GIORNO: Venerdì PERIODO: dal 17 Ottobre al 30 Gennaio SEDE: Rustico del Centro Culturale RELIGIONI DEL MONDO ANTICO Il corso si presenta come la naturale prosecuzione del cammino intrapreso l anno scorso. Tra i vari argomenti verrà dato spazio ai culti misterici greci, agli etruschi e ai popoli prima della conquista romana. Il cristianesimo delle origini e i suoi legami sia con la politica imperiale sia con la religiosità pagana. MATERIA: Religioni del mondo antico DOCENTE: Prof. Andrea Rizzi GIORNO: Venerdì PERIODO: dal 6 Febbraio al 10 Aprile SEDE: Sala Civica Libera Università Lupatotina 17

18 STORIA DELLA FILOSOFIA MEDIEVALE E MODERNA Il corso è rivolto a chi sia mosso dalla curiosità di indagare le grandi domande alla base del pensiero occidentale che costituiscono ancora oggi le colonne portanti del mondo nel quale viviamo. Dopo aver conosciuto i primi filosofi greci, quest anno ci sposteremo all epoca romana e, dopo esserci soffermati sul pensiero medievale, entreremo nell epoca moderna e lo faremo sempre cercando di far luce su altri grandi interrogativi mettendoli in relazione alla realtà che ci circonda quotidianamente. - Come arrivare alla felicità? - Dobbiamo usare la ragione e/o la fede? - Cos è la mia anima? - Come arrivare a Dio? - Viviamo in un mondo matematico? - E se fossimo un sogno? - La ragione spiega tutto? - Su cosa si fonda lo Stato? - E questo il migliore dei mondi possibili? - Possiamo essere certi di qualcosa? MATERIA: Filosofia DOCENTE: Dott. Emiliano Quintarelli GIORNO: Venerdì PERIODO: dal 6 Febbraio all 10 Aprile SEDE: Sala Civica del Centro Culturale 18 Libera Università Lupatotina

19 CORSI DI LINGUE Informazioni ed iscrizioni Possono iscriversi tutte le persone che hanno compiuto almeno 18 anni alla data dell iscrizione. Le iscrizioni c/o il Centro Culturale Ufficio Cultura; Piazza Umberto I, 10 tel. 045/ Tutti i corsi di lingua (min. 20 lezioni) sono a numero chiuso (max 15 persone) e saranno attivati solo al raggiungimento del numero minimo di 9 iscritti ISCRIZIONI: INGLESE LIVELLO BASE SOLAMENTE Venerdì 3 Ottobre dalle alle INGLESE LIVELLO PRE-INTERMEDIO e INTERMEDIO SOLAMENTE Mercoledì 1 Ottobre dalle alle 20.00, previo colloquio con gli insegnanti per l inserimento nel corso più adatto a ciascun livello individuale. SPAGNOLO Dal 1 Ottobre all 10 Ottobre dalle alle COSTO DEL CORSO: 174,00 per poter frequentare un corso di lingua. 130,50 Per i possessori di Carta Giovani (ragazzi e ragazze dai 18 ai 26 anni): Tutte le iscrizioni ai corsi di lingua dovranno essere perfezionate entro il 10 Ottobre per poter far partire i rispettivi corsi entro il 13 Ottobre. Coloro che si iscriveranno ad 1 corso di LINGUA avranno diritto a frequentare anche tutti i corsi di CULTURA GENERALE Inizio anno accademico: Lunedi 13 Ottobre 2014 Termine anno accademico: Martedì 31 Marzo 2015 Sospensioni: dal 22/12/2014 al 09/01/2015 compreso. Libera Università Lupatotina 19

20 CORSI DI LINGUE dal 13/10/2014 al 31/03/2015 LUNEDÌ MARTEDÌ MERCOLEDÌ GIOVEDÌ c/o rustico inferiore INGLESE INTERMEDIO L. Zorzella INGLESE BASE L. Giarola INGLESE BASE L. Giarola c/o rustico inferiore INGLESE BASE R. Carraro INGLESE INTERMEDIO L. Giarola c/o rustico superiore INGLESE BASE Bissoli SPAGNOLO BASE M. De Togni INGLESE PRE- INTERMEDIO Carraro 20 Libera Università Lupatotina

21 INGLESE BASE Sinteticamente, facendo riferimento al Quadro Comune di Riferimento Europeo delle Lingue, il corso base è rivolto a studenti totalmente principianti e si propone di portarli ad un livello di conoscenza della lingua A1/A2. Aspetti grammaticali: pronomi personali soggetto, verbo essere ( to be ), aggettivi possesivi, articoli, genitivo sassone per esprimere possesso, verbo avere, to have e to have got, presente semplice, pronomi personali oggetto-complemento, Wh questions (come? quando?, dove?, cosa?, perché? quale? come?), aggettivi/pronomi dimostrativi, There is/there are (c è, ci sono), passato semplice (verbi regolari e irregolari), verbo modale can (essere in grado, saper fare, potere). Lessico: oggetti usati quotidianamente, paesi, città, professioni, nomi di parentela, sport, cibo, bevande, hobbies, tempo libero, lingue e nazionalità, stanze e mobili della casa, vita in città, cibi e bevande, colori, abbigliamento, numeri (ordinali e cardinali), trasporti e viaggi, termini relativi all aspetto fisico e agli stati d animo. Strumenti di lavoro: libro di testo (consigliato): New Headway Beginner Third Edition Student s Pack with Key, codice ISBN: ; CD audio abbinati al libro di testo da utilizzare sia in classe che a casa (Workbook parte del libro di testo dedicata allo studio autonomo); canzoni; testi; Schede di approfondimento grammaticale ed esercizi grammaticali e lessicali; Lavagna. ISCRIZIONI: Venerdì 3 Ottobre dalle alle all Ufficio Cultura MATERIA: Inglese DOCENTE: Prof.ssa Roberta Carraro GIORNO: Lunedì PERIODO: dal 13 Ottobre al 30 Marzo SEDE: Rustico inferiore del Centro Culturale Libera Università Lupatotina 21

22 INGLESE BASE Sinteticamente, facendo riferimento al Quadro Comune di Riferimento Europeo delle Lingue, il corso base è rivolto a studenti totalmente principianti e si propone di portarli ad un livello di conoscenza della lingua A1/A2. Aspetti grammaticali: pronomi personali soggetto, verbo essere ( to be ), aggettivi possesivi, articoli, genitivo sassone per esprimere possesso, verbo avere, to have e to have got, presente semplice, pronomi personali oggetto-complemento, Wh questions (come? quando?, dove?, cosa?, perché? quale? come?), aggettivi/pronomi dimostrativi, There is/there are (c è, ci sono), passato semplice (verbi regolari e irregolari), verbo modale can (essere in grado, saper fare, potere). Lessico: oggetti usati quotidianamente, paesi, città, professioni, nomi di parentela, sport, cibo, bevande, hobbies, tempo libero, lingue e nazionalità, stanze e mobili della casa, vita in città, cibi e bevande, colori, abbigliamento, numeri (ordinali e cardinali), trasporti e viaggi, termini relativi all aspetto fisico e agli stati d animo. ISCRIZIONI: Venerdì 3 Ottobre dalle alle all Ufficio Cultura MATERIA: Inglese DOCENTE: Prof.ssa Monica Bissoli GIORNO: Lunedì PERIODO: dal 13 Ottobre al 30 Marzo SEDE: Rustico superiore del Centro Culturale 22 Libera Università Lupatotina

23 INGLESE BASE Sinteticamente, facendo riferimento al Quadro Comune di Riferimento Europeo delle Lingue, il corso base è rivolto a studenti totalmente principianti e si propone di portarli ad un livello di conoscenza della lingua A1/A2. Aspetti grammaticali: pronomi personali soggetto, verbo essere ( to be ), aggettivi possesivi, articoli, genitivo sassone per esprimere possesso, verbo avere, to have e to have got, presente semplice, pronomi personali oggetto-complemento, Wh questions (come? quando?, dove?, cosa?, perché? quale? come?), aggettivi/pronomi dimostrativi, There is/there are (c è, ci sono), passato semplice (verbi regolari e irregolari), verbo modale can (essere in grado, saper fare, potere). Lessico: oggetti usati quotidianamente, paesi, città, professioni, nomi di parentela, sport, cibo, bevande, hobbies, tempo libero, lingue e nazionalità, stanze e mobili della casa, vita in città, cibi e bevande, colori, abbigliamento, numeri (ordinali e cardinali), trasporti e viaggi, termini relativi all aspetto fisico e agli stati d animo. Strumenti di lavoro: CD audio; canzoni; testi alternativi (riviste, fumetti, fotografie ); Lavagna. ISCRIZIONI: Venerdì 3 Ottobre dalle alle all Ufficio Cultura MATERIA: Inglese DOCENTE: Prof. Luca Giarola GIORNO: Martedì PERIODO: dal 14 Ottobre al 31 Marzo SEDE: Rustico inferiore del Centro Culturale Libera Università Lupatotina 23

24 INGLESE BASE Sinteticamente, facendo riferimento al Quadro Comune di Riferimento Europeo delle Lingue, il corso base è rivolto a studenti totalmente principianti e si propone di portarli ad un livello di conoscenza della lingua A1/A2. Aspetti grammaticali: pronomi personali soggetto, verbo essere ( to be ), aggettivi possesivi, articoli, genitivo sassone per esprimere possesso, verbo avere, to have e to have got, presente semplice, pronomi personali oggetto-complemento, Wh questions (come? quando?, dove?, cosa?, perché? quale? come?), aggettivi/pronomi dimostrativi, There is/there are (c è, ci sono), passato semplice (verbi regolari e irregolari), verbo modale can (essere in grado, saper fare, potere). Lessico: oggetti usati quotidianamente, paesi, città, professioni, nomi di parentela, sport, cibo, bevande, hobbies, tempo libero, lingue e nazionalità, stanze e mobili della casa, vita in città, cibi e bevande, colori, abbigliamento, numeri (ordinali e cardinali), trasporti e viaggi, termini relativi all aspetto fisico e agli stati d animo. Strumenti di lavoro: CD audio; canzoni; testi alternativi (riviste, fumetti, fotografie ); Lavagna. ISCRIZIONI: Venerdì 3 Ottobre dalle alle all Ufficio Cultura MATERIA: Inglese DOCENTE: Prof. Luca Giarola GIORNO: Mercoledì PERIODO: dal 15 Ottobre al 25 Marzo SEDE: Rustico inferiore del Centro Culturale 24 Libera Università Lupatotina

25 INGLESE PRE-INTERMEDIO Il corso è rivolto a tutti coloro che hanno già una discreta conoscenza della lingua inglese, ma che intendono ripassarne le strutture essenziali, approfondirne il lessico e le espressioni di uso comune. Aspetti grammaticali: forma affermativa, interrogativa e negativa. Verbi essere e avere. Simple Present e Present Continuous, Simple Past e Past Continuous, Present Perfect, Futuro semplice e intenzionale, Verbi modali, Articoli, Aggettivi qualificativi, numerali cardinali e ordinali, Avverbi di frequenza, word order, aggettivi comparativi e superlativi, verbi regolari e irregolari Preposizioni di tempo e luogo, Genitivo sassone. Aspetti comunicativi: saluti e presentazioni in diversi registri linguistici. Question Tags Chiedere e dare informazioni, Esprimere preferenze Informazioni/indicazioni circa i mezzi di trasporto, le attività quotidiane. Conversation su argomenti vari. Uso di strumenti multimediali. ISCRIZIONI: Mercoledì 1 Ottobre dalle alle all Ufficio Cultura previo colloquio con gli insegnanti. MATERIA: Inglese DOCENTE: Pro.ssa Roberta Carraro GIORNO: Giovedì PERIODO: dal 15 Ottobre al 25 Marzo SEDE: Rustico superiore del Centro Culturale Libera Università Lupatotina 25

26 INGLESE INTERMEDIO Il corso è rivolto a tutti coloro che hanno già una discreta conoscenza della lingua inglese, ma che intendono ripassarne le strutture essenziali, approfondirne il lessico e le espressioni di uso comune. Aspetti grammaticali: forma affermativa, interrogativa e negativa. Verbi essere e avere. Simple Present e Present Continuous, Simple Past e Past Continuous, Present Perfect, Futuro semplice e intenzionale. Verbi modali, Articoli, Aggettivi qualificativi, numerali cardinali e ordinali, Avverbi di frequenza, used to, word order, phrasal verbs. Preposizioni di tempo e luogo, Genitivo sassone. Aspetti comunicativi: saluti e presentazioni in diversi registri linguistici. Question Tags, Chiedere e dare informazioni, Esprimere preferenze Informazioni/indicazioni circa i mezzi di trasporto, le attività quotidiane. Conversation su argomenti vari. Uso di strumenti multimediali. Testo: English file pre-intermediate student s book + workbook ISCRIZIONI: Mercoledì 1 Ottobre dalle alle all Ufficio Cultura previo colloquio con gli insegnanti. MATERIA: Inglese DOCENTE: Prof.ssa Louise Zorzella GIORNO: Lunedì PERIODO: dal 13 Ottobre al 30 Marzo SEDE: Rustico inferiore del Centro Culturale 26 Libera Università Lupatotina

27 INGLESE INTERMEDIO Il corso è rivolto a tutti coloro che hanno già una discreta conoscenza della lingua inglese, ma che intendono ripassarne le strutture essenziali, approfondirne il lessico e le espressioni di uso comune. Aspetti grammaticali: forma affermativa, interrogativa e negativa. Verbi essere e avere. Simple Present e Present Continuous, Simple Past e Past Continuous, Present Perfect, Futuro semplice e intenzionale. Verbi modali, Articoli, Aggettivi qualificativi, numerali cardinali e ordinali, Avverbi di frequenza, used to, word order, phrasal verbs. Preposizioni di tempo e luogo, Genitivo sassone. Aspetti comunicativi: saluti e presentazioni in diversi registri linguistici. Question Tags, Chiedere e dare informazioni, Esprimere preferenze Informazioni/indicazioni circa i mezzi di trasporto, le attività quotidiane. Conversation su argomenti vari. Uso di strumenti multimediali. ISCRIZIONI: Mercoledì 1 Ottobre dalle alle all Ufficio Cultura previo colloquio con gli insegnanti. MATERIA: Inglese DOCENTE: Prof. Luca Giarola GIORNO: Giovedì PERIODO: dal 15 Ottobre al 25 Marzo SEDE: Rustico inferiore del Centro Culturale Libera Università Lupatotina 27

28 SPAGNOLO BASE Durante il corso base livello I, grazie anche al supporto di un testo, verranno trasmesse le nozioni elementari per poter leggere e tradurre correttamente brani in lingua spagnola e per mantenere piccole conversazioni attraverso l apprendimento di un vocabolario di uso quotidiano. Particolare attenzione verrà data agli articoli, alla formazione dei generi di sostantivi ed aggettivi, ai pronomi, agli aggettivi possessivi e dimostrativi, al corretto uso dei verbi regolari ed irregolari nelle forme del presente, imperfetto e passato prossimo. ISCRIZIONI: Dal 1 Ottobre all 10 Ottobre dalle alle all Ufficio Cultura MATERIA: Spagnolo DOCENTE: Prof.ssa Marica de Togni GIORNO: Martedì PERIODO: dal 14 Ottobre al 31 Marzo SEDE: Rustico superiore del Centro Culturale 28 Libera Università Lupatotina

LINGUA E CIVILTA INGLESE Obiettivi minimi curricolari B I E N N I O

LINGUA E CIVILTA INGLESE Obiettivi minimi curricolari B I E N N I O LINGUA E CIVILTA INGLESE Obiettivi minimi curricolari Indirizzi Socio-Psico-Pedagogico, delle Scienze Sociali e delle Scienze Sociali Musicale 1 Anno - Livello Elementare B I E N N I O Salutare e presentare

Dettagli

LINGUA E CIVILTA INGLESE Obiettivi minimi curricolari B I E N N I O

LINGUA E CIVILTA INGLESE Obiettivi minimi curricolari B I E N N I O LINGUA E CIVILTA INGLESE Obiettivi minimi curricolari B I E N N I O Indirizzi: Socio-Psico-Pedagogico, delle Scienze Sociali e delle Scienze Sociali Musicale 1 Anno - Livello Elementary Salutare e presentare

Dettagli

CORSI DI MUSICA PER ADULTI E RAGAZZI CORSI DI LINGUE SERALI PER ADULTI

CORSI DI MUSICA PER ADULTI E RAGAZZI CORSI DI LINGUE SERALI PER ADULTI Via Cairoli 25 Contatti: 0382/815020 biblioteca@comune.gropellocairoli.pv.it ANNO 2011-2012 CORSI DI MUSICA PER ADULTI E RAGAZZI CORSI DI LINGUE SERALI PER ADULTI LE ISCRIZIONI AI CORSI DI MUSICA E DI

Dettagli

CURRICOLO DI LINGUA INGLESE CLASSE PRIMA

CURRICOLO DI LINGUA INGLESE CLASSE PRIMA CURRICOLO DI LINGUA INGLESE CLASSE PRIMA LEGGERE E COMPRENDERE BREVI FRASI E SEMPLICI TESTI. SAPER SOSTENERE UNA FACILE CONVERSAZIONE UTILIZZANDO UN LESSICO GRADUALMENTE PIÙ AMPIO. Riconoscere e riprodurre

Dettagli

CURRICOLO DI LINGUA INGLESE

CURRICOLO DI LINGUA INGLESE CURRICOLO DI LINGUA INGLESE 1^ e 2^ anno RICEZIONE ORALE Comprendere espressioni di uso quotidiano finalizzate alla soddisfazione di bisogni elementari Gestire semplici scambi comunicativi Comprendere

Dettagli

LICEO STATALE Carlo Montanari

LICEO STATALE Carlo Montanari Classe 1 Simple del verbo to be in tutte le sue forme Il Present Simple del verbo to have (got) in tutte le sue forme Gli aggettivi e pronomi possessivi Gli articoli a/an, the Il caso possessivo dei sostantivi

Dettagli

Lezione 0 Gli oggetti della classe

Lezione 0 Gli oggetti della classe Di seguito proponiamo la lista degli esercizi interattivi per ogni lezione di Chiaro! A2 - libro dello studente al fine di renderne più facile l uso sia per gli studenti che per gli insegnanti. È infatti

Dettagli

SCHEDA DI PROGRAMMAZIONE DIDATTICA PER SINGOLA DISCIPLINA

SCHEDA DI PROGRAMMAZIONE DIDATTICA PER SINGOLA DISCIPLINA SCHEDA DI PROGRAMMAZIONE DIDATTICA PER SINGOLA DISCIPLINA Anno scolastico 2014-2015 DOCENTE: Prof.ssa Antonella Di Giannantonio Disciplina: Lingua Inglese Classe: 1 Sez.: D A) Strumenti di verifica e di

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE IL TESSITORE VIA DEI BOLDU, 32 36015 SCHIO (VI) CENTRO TERRITORIALE PERMANENTE. Anno Scolastico 2012/2013

ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE IL TESSITORE VIA DEI BOLDU, 32 36015 SCHIO (VI) CENTRO TERRITORIALE PERMANENTE. Anno Scolastico 2012/2013 ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE IL TESSITORE VIA DEI BOLDU, 32 36015 SCHIO (VI) CENTRO TERRITORIALE PERMANENTE Anno Scolastico 2012/2013 CORSO DI INGLESE PER ADULTI Insegnanti: Brazzale Maria Lucia ed un

Dettagli

CLASSE PRIMA. Abilità Livello A1. Contenuti. Materiali - Strumenti. Raccordi disciplinari. Metodi

CLASSE PRIMA. Abilità Livello A1. Contenuti. Materiali - Strumenti. Raccordi disciplinari. Metodi CLASSE PRIMA Abilità Livello A1 orale scritta Produzione orale Produzione scritta Obiettivi di apprendimento Riconoscere, all ascolto, parole familiari ed espressioni molto semplici riferite al proprio

Dettagli

Competenza chiave europea di riferimento Raccomandazione del Parlamento Europeo e del Consiglio 18/12/2006 Indicazioni Nazionali per il Curricolo 2012

Competenza chiave europea di riferimento Raccomandazione del Parlamento Europeo e del Consiglio 18/12/2006 Indicazioni Nazionali per il Curricolo 2012 Ordine di scuola Campo di esperienza-disciplina Scuola Primaria Lingua inglese Competenza chiave europea di riferimento Raccomandazione del Parlamento Europeo e del Consiglio 18/12/2006 Indicazioni Nazionali

Dettagli

PIANO DI LAVORO INIZIALE A.S. 2014-2015 SEDE: CASTELNOVO NE MONTI INDIRIZZO: B 2 ALBERGHIERO

PIANO DI LAVORO INIZIALE A.S. 2014-2015 SEDE: CASTELNOVO NE MONTI INDIRIZZO: B 2 ALBERGHIERO PIANO DI LAVORO INIZIALE A.S. 2014-2015 SEDE: CASTELNOVO NE MONTI INDIRIZZO: B 2 ALBERGHIERO DOCENTE: SILVIA ZANICHELLI CLASSE: 1^ B MATERIA DI INSEGNAMENTO: LINGUA E CIVILTA STRANIERA INGLESE NUMERO ORE

Dettagli

ISTITUTO TECNICO STATALE MARCONI CAGLIARI ANNO SCOLASTICO 2015/2016 PROGRAMMAZIONE DIDATTICA ANNUALE DISCIPLINA: LINGUA INGLESE CLASSE: I S

ISTITUTO TECNICO STATALE MARCONI CAGLIARI ANNO SCOLASTICO 2015/2016 PROGRAMMAZIONE DIDATTICA ANNUALE DISCIPLINA: LINGUA INGLESE CLASSE: I S ISTITUTO TECNICO STATALE MARCONI CAGLIARI ANNO SCOLASTICO 2015/2016 PROGRAMMAZIONE DIDATTICA ANNUALE DISCIPLINA: LINGUA INGLESE CLASSE: I S DOCENTE: PROF.SSA CARLA COCCO OBIETTIVI EDUCATIVI E FORMATIVI

Dettagli

PROGRAMMAZIONE DEL DIPARTIMENTO DI LINGUE STRANIERE

PROGRAMMAZIONE DEL DIPARTIMENTO DI LINGUE STRANIERE PROGRAMMAZIONE DEL DIPARTIMENTO DI LINGUE STRANIERE Le linee programmatiche del Dipartimento, sulla base della tassonomia specificata nel Quadro Comune Europeo di Riferimento per le Lingue Straniere (1996)

Dettagli

Curricolo di lingua inglese

Curricolo di lingua inglese Curricolo di lingua inglese Classe 1 media PREREQUISITI: Riconoscere parole inglesi usate quotidianamente nella lingua italiana. Numeri fino a 20. Colori. Saluti. Giorni, settimane e mesi. OBIETTIVO COMUNICATIVO

Dettagli

LE COMPETENZE ESSENZIALI DI INGLESE

LE COMPETENZE ESSENZIALI DI INGLESE classe prima LE ESSENZIALI DI INGLESE comprendere e decodificare semplici testi e/o messaggi orali e scritti comprendere informazioni dirette e concrete su argomenti di vita quotidiana (famiglia, acquisti,

Dettagli

Piazza dei Decemviri, 12 00175 Roma. Via Ferrini, 61 00175 Roma SCHEDA DI PROGRAMMAZIONE DIDATTICA PER SINGOLA DISCIPLINA. Anno scolastico 2014-2015

Piazza dei Decemviri, 12 00175 Roma. Via Ferrini, 61 00175 Roma SCHEDA DI PROGRAMMAZIONE DIDATTICA PER SINGOLA DISCIPLINA. Anno scolastico 2014-2015 Liceo Artistico Statale Giulio Carlo Argan -III Istituto Statale D Arte Piazza dei Decemviri, 12 00175 Roma Via Ferrini, 61 00175 Roma SCHEDA DI PROGRAMMAZIONE DIDATTICA PER SINGOLA DISCIPLINA Anno scolastico

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO DI FORNO DI ZOLDO CURRICOLI DI INGLESE

ISTITUTO COMPRENSIVO DI FORNO DI ZOLDO CURRICOLI DI INGLESE ISTITUTO COMPRENSIVO DI FORNO DI ZOLDO CURRICOLI DI INGLESE Riletti e rivisti alla luce delle nuove Indicazioni per il Curricolo nel settembre 2009 CURRICOLO DI INGLESE PRIMARIA e PRIMO BIENNIO Le competenze,

Dettagli

LICEO TITO LUCREZIO CARO CITTADELLA Liceo Scienze Umane PIANO DI LAVORO ANNUALE

LICEO TITO LUCREZIO CARO CITTADELLA Liceo Scienze Umane PIANO DI LAVORO ANNUALE LICEO TITO LUCREZIO CARO CITTADELLA Liceo Scienze Umane PIANO DI LAVORO ANNUALE Docente : Nicoletta Marcon Materia : Inglese Classe : I BSU Anno scol.: 2010-2011 SITUAZIONE DI PARTENZA: La classe 1 BSU,

Dettagli

LINGUA INGLESE PROGRAMMAZIONE ANNUALE CLASSE I - anno scol. 2015/2016

LINGUA INGLESE PROGRAMMAZIONE ANNUALE CLASSE I - anno scol. 2015/2016 PROGRAMMAZIONE ANNUALE CLASSE I - anno scol. 2015/2016 OBIETTIVI DI APPRENDIMENTO ATTESI ALLA FINE DELLA CLASSE PRIMA 1. ASCOLTO (COMPRENSIONE ORALE) a) Acquisire una consapevolezza plurilinguistica e

Dettagli

Unità 0 Pronti? Via! COMUNICAZIONE GRAMMATICA LESSICO

Unità 0 Pronti? Via! COMUNICAZIONE GRAMMATICA LESSICO Di seguito proponiamo la lista degli esercizi interattivi per ogni lezione di Parla con me 1 al fine di renderne più facile l uso sia per gli studenti che per gli insegnanti. È infatti possibile eseguire

Dettagli

CURRICOLO VERTICALE INGLESE Scuola primaria

CURRICOLO VERTICALE INGLESE Scuola primaria CURRICOLO VERTICALE INGLESE Scuola primaria Istituto Comprensivo Novellara NUCLEI TEMATICI orale (ascolto) CLASSE 1^ ABILITA CONOSCENZE METODOLOGIE TRAGUARDI PER LO SVILUPPO DELLE COMPETENZE Comprendere

Dettagli

LICEO CLASSICO LORENZO COSTA

LICEO CLASSICO LORENZO COSTA LICEO CLASSICO LORENZO COSTA La Spezia Piazza G. Verdi, 15 Tel 0187 734520 Il passato ti appartiene......costruisci il tuo futuro! IL NOSTRO LICEO da più di cento anni una presenza significativa nella

Dettagli

INDICATORI OBIETTIVI DI APPRENDIMENTO classe prima

INDICATORI OBIETTIVI DI APPRENDIMENTO classe prima INDICATORI OBIETTIVI DI APPRENDIMENTO classe prima Ascoltare e comprendere lessico e semplici espressioni, istruzioni, indicazioni, filastrocche, canzoni relativamente ai seguenti ambiti: *colori, oggetti

Dettagli

PRIMA LINGUA E CULTURA STRANIERA INGLESE

PRIMA LINGUA E CULTURA STRANIERA INGLESE PRIMA LINGUA E CULTURA STRANIERA INGLESE PRIMO BIENNIO LICEO LINGUISTICO Profilo generale e competenze della disciplina Lo studio della lingua e della cultura straniera dovrà procedere lungo due assi fondamentali:

Dettagli

PROGRAMMA DI LINGUA INGLESE

PROGRAMMA DI LINGUA INGLESE PROGRAMMA DI LINGUA INGLESE CLASSE IG ANNO SCOLASTICO 2014/2015 Prof.ssa Rossella Mariani Testo in adozione: THINK ENGLISH 1 STUDENT S BOOK, corredato da un fascicoletto introduttivo al corso, LANGUAGE

Dettagli

Ministero dell Istruzione dell Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale del Veneto

Ministero dell Istruzione dell Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale del Veneto Ministero dell Istruzione dell Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale del Veneto Istituto Comprensivo di Bosco Chiesanuova Piazzetta Alpini 5 37021 Bosco Chiesanuova Tel 045 6780 521-

Dettagli

P.A.U. Education / Col.legi Miró, Barcelona

P.A.U. Education / Col.legi Miró, Barcelona 3 È possibile ricreare dei rapporti intergenerazionali reali attraverso attività in cui bambini e anziani, in uno stesso spazio, imparino gli uni dagli altri in uno scambio di esperienze. Un incontro di

Dettagli

LINGUA INGLESE SCUOLA PRIMARIA

LINGUA INGLESE SCUOLA PRIMARIA CLASSE PRIMA LINGUA INGLESE SCUOLA PRIMARIA 1 RICEZIONE ORALE 1. Familiarizzare coi primi suoni della lingua inglese 2. Comprendere semplici espressioni di uso quotidiano, pronunciate chiaramente. 3. Comprendere,

Dettagli

Tanti doni bellissimi!

Tanti doni bellissimi! Tanti doni bellissimi! Io sono dono di Dio e sono chiamato per nome. Progetto Educativo Didattico Religioso Anno Scolastico 2015 2016 Premessa Il titolo scelto per la programmazione religiosa 2015 2016

Dettagli

Corsi di lingua inglese - Inglese CORSI INDIVIDUALI

Corsi di lingua inglese - Inglese CORSI INDIVIDUALI CORSI INDIVIDUALI L'Istituto propone corsi totalmente personalizzati in base alle diverse capacità di apprendimento e al differente livello di partenza di ognuno. Siamo noi a seguire il vostro ritmo di

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE di OSPITALETTO SCUOLA PRIMARIA A. CANOSSI PROGRAMMAZIONE DISCIPLINARE VERTICALE LINGUA INGLESE

ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE di OSPITALETTO SCUOLA PRIMARIA A. CANOSSI PROGRAMMAZIONE DISCIPLINARE VERTICALE LINGUA INGLESE ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE di OSPITALETTO SCUOLA PRIMARIA A. CANOSSI PROGRAMMAZIONE DISCIPLINARE VERTICALE LINGUA ANNO SCOLASTICO 2015/2016 CLASSE PRIMA TRAGUARDI PER LO SVILUPPO DELLE AL TERMINE DELLA

Dettagli

I Corsi prevedono i seguenti contenuti:

I Corsi prevedono i seguenti contenuti: Ente/Agenzia di Formazione (Indirizzo, Telefono, Fax, E.Mail, Sito Web, Referente del Seminario / Corso). ATON SRL Via Spagna, 50 87036 Rende (CS) tel. e fax 0984/447095 e-mail info@atonweb.it sito web

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO SANT AGOSTINO. PROGRAMMAZIONE DISCIPLINARE DI Inglese. Insegnante: Prof. Vallesi

ISTITUTO COMPRENSIVO SANT AGOSTINO. PROGRAMMAZIONE DISCIPLINARE DI Inglese. Insegnante: Prof. Vallesi ISTITUTO COMPRENSIVO SANT AGOSTINO Scuola Secondaria di I grado P.M. Ricci Anno scolastico 2014-15 PROGRAMMAZIONE DISCIPLINARE DI Inglese Insegnante: Prof. Vallesi CLASSE 1 Sez. C N. di allievi: 22 OBIETTIVI

Dettagli

PIANO DI LAVORO PER IL BIENNIO CLASSE 1 CM A.S. 2013-2014 DOCENTE SITUAZIONE DI PARTENZA

PIANO DI LAVORO PER IL BIENNIO CLASSE 1 CM A.S. 2013-2014 DOCENTE SITUAZIONE DI PARTENZA c.f. 93020970427 LICEO DI STATO C. RINALDINI Liceo Classico - Liceo Musicale - Liceo delle Scienze Umane con opzione Economico Sociale Via Canale, 1-60122 ANCONA - 071/204723 fax 071/2072014 e-mail: segreteria@rinaldini.org

Dettagli

ITI ENRICO MEDI. UDA N. 1 Titolo: XXXXXX XXXXXX XX Ore: 25 ore

ITI ENRICO MEDI. UDA N. 1 Titolo: XXXXXX XXXXXX XX Ore: 25 ore UDA UDA N. 1 Ore: 25 ore ITI ENRICO MEDI PIANO DELLA DISCIPLINA: INGLESE PIANO DELLE UDA ANNO 2013-2014 SECONDA B i Prof. Filomena De Rosa COMPETENZE DELLA UDA Utilizzare una lingua straniera per i principali

Dettagli

Competenze Abilità Conoscenze Tempi

Competenze Abilità Conoscenze Tempi DIPARTIMENTO DI INGLESE PRIMO BIENNIO Primo anno COMPETENZE ASSE DEI LINGUAGGI Utilizza gli strumenti espressivi per gestire l interazione comunicativa per i principali scopi di uso quotidiano. - comprende

Dettagli

PIANO DI LAVORO INIZIALE A.S. 2014-2015 SEDE: CASTELNOVO NE MONTI INDIRIZZO: TECNICO TURISTICO

PIANO DI LAVORO INIZIALE A.S. 2014-2015 SEDE: CASTELNOVO NE MONTI INDIRIZZO: TECNICO TURISTICO PIANO DI LAVORO INIZIALE A.S. 2014-2015 SEDE: CASTELNOVO NE MONTI INDIRIZZO: TECNICO TURISTICO DOCENTE: SILVIA ZANICHELLI CLASSE: 1^ T MATERIA DI INSEGNAMENTO: LINGUA E CIVILTA STRANIERA INGLESE NUMERO

Dettagli

TEMATICA: fotografia

TEMATICA: fotografia TEMATICA: fotografia utilizzare la fotografia e il disegno per permettere ai bambini di reinventare una città a loro misura, esaltando gli aspetti del vivere civile; Obiettivi: - sperimentare il linguaggio

Dettagli

Programmazione di Francese Classe I B Liceo Linguistico Anno scolastico 2015/2016

Programmazione di Francese Classe I B Liceo Linguistico Anno scolastico 2015/2016 Programmazione di Francese Classe I B Liceo Linguistico Anno scolastico 2015/2016 Presentazione della classe: La classe formata da 21 alunni presenta una preparazione non omogenea e un livello di preparazione

Dettagli

CURRICOLO DI LINGUA INGLESE SCUOLA SECONDARIA DI 1 GRADO

CURRICOLO DI LINGUA INGLESE SCUOLA SECONDARIA DI 1 GRADO CURRICOLO DI LINGUA INGLESE SCUOLA SECONDARIA DI 1 GRADO OBIETTIVI MINIMI LINGUA INGLESE CLASSE PRIMA COMPRENSIONE ORALE PRODUZIONE ORALE COMPRENSIONE SCRITTA PRODUZIONE SCRITTA CONOSCENZA DELLE STRUTTURE

Dettagli

CATALOGO CORSI FONDIMPRESA

CATALOGO CORSI FONDIMPRESA CATALOGO CORSI FONDIMPRESA LINGUA FRANCESE PER LE RELAZIONI D'AFFARI interlocutori parlanti la lingua francese, in piccoli gruppi di lavoro. Descrivere il proprio lavoro, parlare dell'organizzazione aziendale,

Dettagli

UNITA DI APPRENDIMENTO LINGUA STRANIERA INGLESE Classe prima

UNITA DI APPRENDIMENTO LINGUA STRANIERA INGLESE Classe prima UNITA DI APPRENDIMENTO LINGUA STRANIERA INGLESE Classe prima Testo in adozione: SMART ENGLISH VOL. 1 Rob Nolasco - Oxford PROGETTAZIONE CORSO DI STUDI CLASSE PRIMA UNITA D APPRENDIMENTO PER IL RACCORDO

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO LEONARDO DA VINCI LIMBIATE scuole dell infanzia don Milani e Andersen anno scolastico 2014-2015 ORGANIZZAZIONE DEL CURRICOLO

ISTITUTO COMPRENSIVO LEONARDO DA VINCI LIMBIATE scuole dell infanzia don Milani e Andersen anno scolastico 2014-2015 ORGANIZZAZIONE DEL CURRICOLO 1 programmazionescinfdonmandirc14.15 ISTITUTO COMPRENSIVO LEONARDO DA VINCI LIMBIATE scuole dell infanzia don Milani e Andersen anno scolastico 2014-2015 ORGANIZZAZIONE DEL CURRICOLO 2 GIORNATA SCOLASTICA

Dettagli

Sede Operativa accreditata presso la Regione Lombardia ID. Operatore 2005607 ID. Sede 61787 Servizi Formativi 2 SF2

Sede Operativa accreditata presso la Regione Lombardia ID. Operatore 2005607 ID. Sede 61787 Servizi Formativi 2 SF2 CORSO DI LINGUA INGLESE DI BASE CATALOGO FORMAZIONE A SCELTA INDIVIDUALE BRITISH LIVELLO BASE Codice Corso n 3153 IL SISTEMA DELLA FORMAZIONE A SCELTA INDIVIDUALE DELLA REGIONE LOMBARDIA IL VOUCHER FORMATIVO

Dettagli

CURRICOLO VERTICALE LINGUA INGLESE

CURRICOLO VERTICALE LINGUA INGLESE ISTITUTO COMPRENSIVO di CISANO BERGAMASCO CURRICOLO VERTICALE LINGUA INGLESE SCUOLA PRIMARIA ASCOLTO: Comprensione orale Utilizzare una lingua straniera per i principali scopi comunicativi ed operativi.

Dettagli

PROGRAMMAZIONE ANNUALE Lingua comunitaria inglese Traguardi per lo sviluppo delle competenze al termine della scuola primaria per la lingua inglese

PROGRAMMAZIONE ANNUALE Lingua comunitaria inglese Traguardi per lo sviluppo delle competenze al termine della scuola primaria per la lingua inglese PROGRAMMAZIONE ANNUALE Lingua comunitaria inglese Traguardi per lo sviluppo delle competenze al termine della scuola primaria per la lingua inglese L 'alunno comprende brevi messaggi orali e scritti relativi

Dettagli

PRIMA LINGUA E CULTURA STRANIERA INGLESE

PRIMA LINGUA E CULTURA STRANIERA INGLESE PRIMA LINGUA E CULTURA STRANIERA INGLESE PRIMO BIENNIO LICEO DELLE SCIENZE UMANE Profilo generale e competenze della disciplina Lo studio della lingua e della cultura straniera dovrà procedere lungo due

Dettagli

CI SONO SCELTE CHE FANNO LA DIFFERENZA

CI SONO SCELTE CHE FANNO LA DIFFERENZA CI SONO SCELTE CHE FANNO LA DIFFERENZA ISTITUTO PARITARIO D.M. 15.02.2014 Liceo Internazionale Quadriennale IL NUOVO MODO DI FARE SCUOLA. WWW.LICEOINTERNAZIONALE.ORG Liceo Internazionale Quadriennale In

Dettagli

CURRICULUM SCUOLA SECONDARIA DI I GRADO COMUNICAZIONE NELLE LINGUE STRANIERE

CURRICULUM SCUOLA SECONDARIA DI I GRADO COMUNICAZIONE NELLE LINGUE STRANIERE CURRICULUM SCUOLA SECONDARIA DI I GRADO COMUNICAZIONE NELLE LINGUE STRANIERE Competenza di profilo: Nell incontro con persone di diverse nazionalità è in grado di esprimersi a livello elementare in lingua

Dettagli

I.C. ARBE -ZARA. Scuola Secondaria di Primo Grado Falcone - Borsellino Viale Sarca 24 Milano. a.s. 2015/2016

I.C. ARBE -ZARA. Scuola Secondaria di Primo Grado Falcone - Borsellino Viale Sarca 24 Milano. a.s. 2015/2016 I.C. ARBE -ZARA Scuola Secondaria di Primo Grado Falcone - Borsellino Viale Sarca 24 Milano a.s. 2015/2016 PROGETTAZIONE DIDATTICA DI INGLESE CLASSI 1A - 1B Docente: DANIELA BAIO 1 1. COMPETENZE Tenendo

Dettagli

conoscere lo svolgimento della storia letteraria italiana dei secoli XIX e XX.

conoscere lo svolgimento della storia letteraria italiana dei secoli XIX e XX. ANNO SCOLASTICO 2015/2016 CLASSE 5 SEZ.F INDIRIZZO scientifico PIANO DI LAVORO INDIVIDUALE DOCENTE MATERIA TESTI Prof. Marina Lugetti Italiano Langella, Frare, Gresti, Motta, Letteratura. it, ed. Bruno

Dettagli

SCUOLA PRIMARIA DISCIPLINA DI RIFERIMENTO: INGLESE CLASSE PRIMA

SCUOLA PRIMARIA DISCIPLINA DI RIFERIMENTO: INGLESE CLASSE PRIMA Fonti di legittimazione: Raccomandazione del Parlamento Europeo e del Consiglio 18.12.2006 - Indicazioni Nazionali per il Curricolo 2012 SCUOLA PRIMARIA DISCIPLINA DI RIFERIMENTO: INGLESE CLASSE PRIMA

Dettagli

Istituto d Istruzione Secondaria Superiore. Carlo Emilio Gadda

Istituto d Istruzione Secondaria Superiore. Carlo Emilio Gadda Istituto d Istruzione Secondaria Superiore Carlo Emilio Gadda Presidenza e Segreteria: v. Nazionale 6 43045 Fornovo di Taro (PR) Tel. 0525 400229 Fax 0525 39300 E-mail: pris00800p@istruzione.it Sito web:

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO DI SCUOLA DELL INFANZIA, PRIMARIA E SECONDARIA DI 1º GRADO 93010 - D E L I A

ISTITUTO COMPRENSIVO DI SCUOLA DELL INFANZIA, PRIMARIA E SECONDARIA DI 1º GRADO 93010 - D E L I A BLA, BLA, BLA, ANNO SCOLASTICO 2008/2009 MOTIVAZIONE L età dei bambini della scuola dell infanzia è particolarmente feconda poiché, proprio in questo periodo, l interesse e la curiosità, se vengono alimentati,

Dettagli

LICEO MUSICALE E COREUTICO SEZIONE COREUTICA PROFILO DI ENTRATA

LICEO MUSICALE E COREUTICO SEZIONE COREUTICA PROFILO DI ENTRATA Prot. n. 2250 del 04.05.2012 LICEO MUSICALE E COREUTICO SEZIONE COREUTICA In linea con quanto disposto dall articolo 7, comma 2 del D.P.R. 15 marzo 2010, n. 89, l Accademia Nazionale di Danza definisce

Dettagli

PROGETTAZIONE FORMATIVA ANNUALE a.s. 2015/2016 ARESTI VALERIA SPAGNOLO. Tavola di sintesi delle unità di apprendimento da svolgere nel corrente a.s.

PROGETTAZIONE FORMATIVA ANNUALE a.s. 2015/2016 ARESTI VALERIA SPAGNOLO. Tavola di sintesi delle unità di apprendimento da svolgere nel corrente a.s. ISTITUTO COMPRENSIVO LUCCA 3 Via Don Minzoni, 244 S.Anna - 55100 LUCCA 0583/584388-0583/581457 mail: luic84600n@istruzione.it pec: luic84600n@pec.istruzione.it sito web: www.lucca3.gov.it PROGETTAZIONE

Dettagli

Piano di lavoro A.S. 2014-15

Piano di lavoro A.S. 2014-15 ISTITUTO COMPRENSIVO VERONA N. 6 CHIEVO BASSONA BORGO NUOVO Via Puglie, 7/e 37139 Verona Tel.: 045.565602 Fax: 045.572033 e-mail: dirigente@ic6verona.it Piano di lavoro A.S. 2014-15 Docente Disciplina

Dettagli

CLASSI I SERVIZI COMMERCIALI E DELLA PUBBLICITA, TECNICO TURISTICO DOCENTI: ASEGLIO, BREWER, DELLACA, MANTELLI, PRADOTTO.

CLASSI I SERVIZI COMMERCIALI E DELLA PUBBLICITA, TECNICO TURISTICO DOCENTI: ASEGLIO, BREWER, DELLACA, MANTELLI, PRADOTTO. MATERIA INGLESE CLASSI I SERVIZI COMMERCIALI E DELLA PUBBLICITA, TECNICO TURISTICO DOCENTI: ASEGLIO, BREWER, DELLACA, MANTELLI, PRADOTTO. CODICE N 1 DENOMINAZIONE Grammatica della frase e del testo Funzioni

Dettagli

UNITÀ DIDATTICA FORMATIVA CAPITALIZZABILE LINGUA SPAGNOLA (SECONDA LINGUA) PRIMO BIENNIO

UNITÀ DIDATTICA FORMATIVA CAPITALIZZABILE LINGUA SPAGNOLA (SECONDA LINGUA) PRIMO BIENNIO - 1 -Progetto 274006 Realizzazione di percorsi innovativi per riqualificazione dell offerta didattica attraverso l integrazione tra diversi sistemi di istruzione, formazione tecnica, professionale, universitaria

Dettagli

PROGRAMMA PREVENTIVO

PROGRAMMA PREVENTIVO COD. Progr.Prev. PAGINA: 1 PROGRAMMA PREVENTIVO A.S 2014/2015 SCUOLA: DOCENTE: MATERIA: Liceo Linguistico A. Manzoni Manuela Caria Inglese Classe: 2 Sezione: G FINALITÀ DELLA DISCIPLINA Si rimanda ai programmi

Dettagli

Lingua Straniera: FRANCESE Prima, Seconda, Terza, Quarta, Quinta PIANO DI LAVORO. Classe Prima

Lingua Straniera: FRANCESE Prima, Seconda, Terza, Quarta, Quinta PIANO DI LAVORO. Classe Prima Istituto di Istruzione Superiore ITALO CALVINO telefono: 0257500115 via Guido Rossa 20089 ROZZANO MI fax: 0257500163 e-mail: info@istitutocalvino.gov.it Codice Fiscale: 97270410158 internet: www.istitutocalvino.gov.it

Dettagli

CURRICOLO DISCIPLINARE DI INGLESE

CURRICOLO DISCIPLINARE DI INGLESE A.S. 2014/2015 MINISTERO DELL ISTRUZIONE DELL UNIVERSITÀ E DELLA RICERCA Istituto Comprensivo Palena-Torricella Peligna Scuola dell Infanzia, Primaria e Secondaria di 1 grado Palena (CH) SCUOLA SECONDARIA

Dettagli

I.C. "L.DA VINCI" LIMBIATE CURRICOLO IN VERTICALE ANNO SCOLASTICO 2014/2015 INGLESE

I.C. L.DA VINCI LIMBIATE CURRICOLO IN VERTICALE ANNO SCOLASTICO 2014/2015 INGLESE INGLESE Comprende brevi messaggi orali relativi ad ambiti familiari Descrive oralmente, in modo semplice, aspetti del proprio vissuto Interagisce nel gioco seguendo semplici istruzioni Individua alcuni

Dettagli

PROGRAMMAZIONE LINGUA INGLESE ANNO SCOLASTICO 2012-2013. Classe Prima

PROGRAMMAZIONE LINGUA INGLESE ANNO SCOLASTICO 2012-2013. Classe Prima Presentazione della classe PROGRAMMAZIONE LINGUA INGLESE ANNO SCOLASTICO 2012-2013 Classe Prima All inizio dell anno scolastico vengono effettuate prove d ingresso e osservazioni sistematiche che permettono

Dettagli

Cresco.. con Gesù!!! Scuola dell'infanzia Maria Immacolata Monteortone Percorso di educazione alla religione cattolica Anno 2010/2011

Cresco.. con Gesù!!! Scuola dell'infanzia Maria Immacolata Monteortone Percorso di educazione alla religione cattolica Anno 2010/2011 Cresco.. con Gesù!!! Scuola dell'infanzia Maria Immacolata Monteortone Percorso di educazione alla religione cattolica Anno 2010/2011 1 Unità di apprendimento: La creazione del mondo Motivazione Aiutare

Dettagli

FRANCESE. Ricezione orale (ascolto) Comprendere istruzioni, espressioni e frasi di uso quotidiano. Comprendere il senso generale di un una storia.

FRANCESE. Ricezione orale (ascolto) Comprendere istruzioni, espressioni e frasi di uso quotidiano. Comprendere il senso generale di un una storia. FRANCESE FINE CLASSE TERZA PRIMARIA L alunno comprende brevi messaggi orali e scritti relativi ad ambiti familiari. Descrive oralmente e per iscritto, in modo semplice, aspetti del proprio vissuto e del

Dettagli

IIS FERMI GALILEI CIRIE TAVOLA DI PROGRAMMAZIONE DISCIPLINARE PER COMPETENZE CLASSI: SECONDO BIENNIO INDIRIZZO LICEO SCIENTIFICO

IIS FERMI GALILEI CIRIE TAVOLA DI PROGRAMMAZIONE DISCIPLINARE PER COMPETENZE CLASSI: SECONDO BIENNIO INDIRIZZO LICEO SCIENTIFICO MATERIA: LATINO IIS FERMI GALILEI CIRIE TAVOLA DI PROGRAMMAZIONE DISCIPLINARE PER COMPETENZE CLASSI: SECONDO BIENNIO INDIRIZZO LICEO SCIENTIFICO A.S. 2013-14 Competenze chiave trasversali di cittadinanza

Dettagli

Corsi di Lingue. Viaggi Culturali Visite guidate Corsi del tempo libero per adulti e bambini Corsi personalizzati in preparazione a Expo 2015

Corsi di Lingue. Viaggi Culturali Visite guidate Corsi del tempo libero per adulti e bambini Corsi personalizzati in preparazione a Expo 2015 Pandora Associazione Culturale Corsi di Lingue 2004 2014 www.pandoraweb.it Viaggi Culturali Visite guidate Corsi del tempo libero per adulti e bambini Corsi personalizzati in preparazione a Expo 2015 ISCRIZIONI

Dettagli

ITI ENRICO MEDI PIANO DELLA DISCIPLINA: INGLESE

ITI ENRICO MEDI PIANO DELLA DISCIPLINA: INGLESE UDA UDA N. 1 About me Ore: 25 ore UDA N. 2 Meeting up Ore: 25 ore ITI ENRICO MEDI PIANO DELLA DISCIPLINA: INGLESE PIANO DELLE UDA ANNO 2013-2014 PRIMA Bi Frof. Filomena De Rosa COMPETENZE DELLA UDA Utilizzare

Dettagli

L' amico del cuore. I testi base. Nuova edizione. 1 a -2 a -3 a. 4 a -5 a. M.I.O.BOOK Studente. M.I.O.BOOK Studente

L' amico del cuore. I testi base. Nuova edizione. 1 a -2 a -3 a. 4 a -5 a. M.I.O.BOOK Studente. M.I.O.BOOK Studente L' amico del cuore Nuova edizione I testi base Studente Studente 1 a -2 a -3 a Cultura ed educazione insieme Nell elaborazione del testo si è voluto coniugare l aspetto culturale con l aspetto educativo,

Dettagli

La scuola dell infanzia è la risposta al diritto all educazione dei bambini dai 3 ai 6 anni METODOLOGIA

La scuola dell infanzia è la risposta al diritto all educazione dei bambini dai 3 ai 6 anni METODOLOGIA La scuola dell infanzia è la risposta al diritto all educazione dei bambini dai 3 ai 6 anni PRINCIPI EDUCATIVI E LINEE GUIDA Rispetto dell unità psico-fisica del bambino; centralità educativa del fare

Dettagli

UNITA DI APPRENDIMENTO LINGUA INGLESE CLASSE SECONDA Testo in adozione: SMART ENGLISH VOL. 1 e 2 Rob Nolasco Oxford

UNITA DI APPRENDIMENTO LINGUA INGLESE CLASSE SECONDA Testo in adozione: SMART ENGLISH VOL. 1 e 2 Rob Nolasco Oxford UNITA DI APPRENDIMENTO LINGUA INGLESE CLASSE SECONDA Testo in adozione: SMART ENGLISH VOL. 1 e 2 Rob Nolasco Oxford PROGETTAZIONE CORSO DI STUDIO UNITA DI APPRENDIMENTO E UNIT 9 - UNIT 10 Parlare di bailità.

Dettagli

La tua nuova Scuola Internazionale

La tua nuova Scuola Internazionale Yes, I MAG. SCUOLA INTERNAZIONALE PRIMARIA E SECONDARIA DI PRIMO GRADO Istituto Maria Ausiliatrice di Giaveno La tua nuova Scuola Internazionale Primaria e Secondaria di Primo Grado Via Maria Ausiliatrice,

Dettagli

IIS D ORIA - UFC INDICE DELLE UFC

IIS D ORIA - UFC INDICE DELLE UFC INDICE DELLE UFC N. DENOMINAZIONE 1 Grammatica della frase e del testo 2 Grammatica della frase e del testo 3 Grammatica della frase e del testo 4 INTRODUZIONE AL MONDO PROFESSIONALE (SOLO PER LA CLASSE

Dettagli

COMPETENZA CHIAVE EUROPEA: COMUNICAZIONE NELLE LINGUE STRANIERE

COMPETENZA CHIAVE EUROPEA: COMUNICAZIONE NELLE LINGUE STRANIERE COMPETENZA CHIAVE EUROPEA: COMUNICAZIONE NELLE LINGUE STRANIERE La comunicazione nelle lingue straniere condivide essenzialmente le principali abilità richieste per la comunicazione nella madrelingua:

Dettagli

CURRICOLO VERTICALE LINGUA INGLESE BIENNIO Si prevede per il biennio il raggiungimento del livello B1

CURRICOLO VERTICALE LINGUA INGLESE BIENNIO Si prevede per il biennio il raggiungimento del livello B1 CURRICOLO VERTICALE LINGUA INGLESE BIENNIO Si prevede per il biennio il raggiungimento del livello B1 Competenza conoscitiva: - Conoscere e utilizzare lessico e strutture grammaticali per esprimersi nei

Dettagli

Esame di Stato alla fine del Primo Ciclo d'istruzione Classi Terze

Esame di Stato alla fine del Primo Ciclo d'istruzione Classi Terze Istituto Comprensivo Statale di Marano Vicentino Scuola Secondaria di Primo Grado V.Alfieri Esame di Stato alla fine del Primo Ciclo d'istruzione Classi Terze A.s. 2014-15 E il primo esame della vostra

Dettagli

PROGETTAZIONE DISCIPLINARE (REV SET 2014) Lingua e Civiltà Straniera Inglese. PRIMO BIENNIO. Obiettivi (fine del primo anno)

PROGETTAZIONE DISCIPLINARE (REV SET 2014) Lingua e Civiltà Straniera Inglese. PRIMO BIENNIO. Obiettivi (fine del primo anno) PROGETTAZIONE DISCIPLINARE (REV SET 2014) PRIMO BIENNIO Nell ambito della riflessione sulle strategie di apprendimento della lingua straniera l alunno/a dovrà: Riconoscere l importanza dello studio del

Dettagli

LINGUA SPAGNOLA. Obiettivi di apprendimento al termine della classe terza della scuola secondaria di primo grado:

LINGUA SPAGNOLA. Obiettivi di apprendimento al termine della classe terza della scuola secondaria di primo grado: LINGUA SPAGNOLA Le indicazioni nazionali per il curricolo del primo grado di istruzione hanno individuato nuovi traguardi per lo sviluppo delle competenze al termine della scuola secondaria di primo grado

Dettagli

PROGETTAZIONE ANNUALE A.S. 2010/2011 SCUOLA DELL INFANZIA PARITARIA SAN GIUSEPPE SULLE ALI DELLE EMOZIONI

PROGETTAZIONE ANNUALE A.S. 2010/2011 SCUOLA DELL INFANZIA PARITARIA SAN GIUSEPPE SULLE ALI DELLE EMOZIONI PROGETTAZIONE ANNUALE A.S. 2010/2011 SCUOLA DELL INFANZIA PARITARIA SAN GIUSEPPE SULLE ALI DELLE EMOZIONI FESTE E RICORRENZE Le feste rappresentano esperienze belle e suggestive da vivere e ricordare per

Dettagli

IC MONTE SAN PIETRO Scuola Media Cassani Lusvardi INGLESE- Prof.ssa Vanessa Cortello PROGRAMMAZIONE a.s. 2013-2014

IC MONTE SAN PIETRO Scuola Media Cassani Lusvardi INGLESE- Prof.ssa Vanessa Cortello PROGRAMMAZIONE a.s. 2013-2014 IC MONTE SAN PIETRO Scuola Media Cassani Lusvardi INGLESE- Prof.ssa Vanessa Cortello PROGRAMMAZIONE a.s. 2013-2014 CLASSE:Prima B LIBRI DI TESTO: Bowen, Delaney High Spirits Starter Book e High Spirits

Dettagli

PIANO DI LAVORO LINGUA STRANIERA: INGLESE SCUOLA PRIMARIA ISTITUTO COMPRENSIVO VIA MANASSEI - ROMA

PIANO DI LAVORO LINGUA STRANIERA: INGLESE SCUOLA PRIMARIA ISTITUTO COMPRENSIVO VIA MANASSEI - ROMA PIANO DI LAVORO LINGUA STRANIERA: INGLESE SCUOLA PRIMARIA ISTITUTO COMPRENSIVO VIA MANASSEI - ROMA A.S. 2012-2013 CLASSE PRIMA Obiettivo generale: Ascoltare e comprendere semplici messaggi Distinguere

Dettagli

SCUOLA DELL INFANZIA PARITARIA MARIA AUSILIATRICE

SCUOLA DELL INFANZIA PARITARIA MARIA AUSILIATRICE 1 SCUOLA DELL INFANZIA PARITARIA MARIA AUSILIATRICE VIA DON BOSCO,57-57124 - LIVORNO TEL.0586444269 Email fmacolline@gmail.com 2 L anno scolastico 2014/2015 prevede un percorso formativo che vuole aiutare

Dettagli

Capire semplici dati su persone (nome, età, ecc.) leggendo dei brani.

Capire semplici dati su persone (nome, età, ecc.) leggendo dei brani. CORSO DI STUDIO LINGUA STRANIERA INGLESE -Tutte le sedi- Istituto Comprensivo di Calolziocorte Scuola Secondaria di I grado. Classe prima Testo in adozione: HIGH FIVE VOL. 1 PHILIPPA BOWEN & DENIS DELANEY

Dettagli

Scuola dell'infanzia Maria Immacolata Monteortone Progetto di educazione didattica religiosa IL SOLE ESISTE PER TUTTI! Cammino con Gesù, vera Luce!!!

Scuola dell'infanzia Maria Immacolata Monteortone Progetto di educazione didattica religiosa IL SOLE ESISTE PER TUTTI! Cammino con Gesù, vera Luce!!! Scuola dell'infanzia Maria Immacolata Monteortone Progetto di educazione didattica religiosa IL SOLE ESISTE PER TUTTI! Cammino con Gesù, vera Luce!!! Anno Scolastico 2011/2012 Progetto Educativo Didattico

Dettagli

IIS D ORIA - UFC INDICE DELLE UFC

IIS D ORIA - UFC INDICE DELLE UFC INDICE DELLE UFC N. DENOMINAZIONE 1 (Units Grammatica della frase e del testo 1-5) 2 (Units Grammatica della frase e del testo 6-10) 3 (Units Grammatica della frase e del testo 11-15) 4 INTRODUZIONE AL

Dettagli

PROGETTAZIONE FORMATIVA ANNUALE. Annalisa Messore. Tavola di sintesi delle unità di apprendimento da svolgere nel corrente a.s.

PROGETTAZIONE FORMATIVA ANNUALE. Annalisa Messore. Tavola di sintesi delle unità di apprendimento da svolgere nel corrente a.s. PROGETTAZIONE FORMATIVA ANNUALE Docente Plesso Classe III Disciplina/Macroarea/Campo d esperienza Annalisa Messore SCUOLA SECONDARIA DI I GRADO CARLO DEL PRETE Sezione C ITALIANO Tavola di sintesi delle

Dettagli

proposta di personalizzazione per gli studenti ai fini del conseguimento diploma secondaria I grado

proposta di personalizzazione per gli studenti ai fini del conseguimento diploma secondaria I grado proposta di personalizzazione per gli studenti ai fini del conseguimento diploma secondaria I grado Il percorso si articola su moduli che intendono rafforzare le competenze di base ed investire sulle competenze

Dettagli

OBIETTIVI DI APPRENDIMENTO AL TERMINE DELLA CLASSE TERZA DELLA SCUOLA PRIMARIA PER LA LINGUA INGLESE

OBIETTIVI DI APPRENDIMENTO AL TERMINE DELLA CLASSE TERZA DELLA SCUOLA PRIMARIA PER LA LINGUA INGLESE OBIETTIVI DI APPRENDIMENTO AL TERMINE DELLA CLASSE TERZA DELLA SCUOLA PRIMARIA PER LA LINGUA INGLESE Nuclei fondanti Competenze Contenuti Abilità Metodologia e strumenti Ascolto Parlato Lettura Utilizzare

Dettagli

LINGUA INGLESE PROGRAMMA INTEGRATO DA CONOSCENZE, ABILITA E COMPETENZE CLASSI 1^M E 1^P

LINGUA INGLESE PROGRAMMA INTEGRATO DA CONOSCENZE, ABILITA E COMPETENZE CLASSI 1^M E 1^P LINGUA INGLESE PROGRAMMA INTEGRATO DA, ABILITA E COMPETENZE CLASSI 1^M E 1^P Libro di testo: NETWORK 1, Paul Radley (OUP) Student s Book e Workbook, Student s Audio CD, Class Audio CDs, My Digital Book

Dettagli

PROGRAMMAZIONE MODULARE DI INGLESE CLASSE PRIMA SEZIONE TECNICO

PROGRAMMAZIONE MODULARE DI INGLESE CLASSE PRIMA SEZIONE TECNICO PROGRAMMAZIONE MODULARE DI INGLESE CLASSE PRIMA INDIRIZZO TURISMO SEZIONE TECNICO MODULO 1 COMPETENZE DI CITTADINANZA COMPETENZE ASSE LINGUISTICO COMPETENZE ABILITA CONOSCENZE Sa parlare di possesso.*

Dettagli

SCUOLA SECONDARIA DI I GRADO

SCUOLA SECONDARIA DI I GRADO SCUOLA SECONDARIA DI I GRADO Disciplina: SPAGNOLO TRAGUARDI COMPETENZE FINE SCUOLA DELLA SCUOLA SECONDARIA DI I GRADO COMPETENZE SPECIFICHE ABILITA'/CAPACITA CONOSCENZE L alunno comprende oralmente e per

Dettagli

SCUOLA PRIMARIA I.C. di CRESPELLANO PROGRAMMAZIONE ANNUALE DI INGLESE. TRAGUARDI DELLE COMPETENZE AL TERMINE della CLASSE I

SCUOLA PRIMARIA I.C. di CRESPELLANO PROGRAMMAZIONE ANNUALE DI INGLESE. TRAGUARDI DELLE COMPETENZE AL TERMINE della CLASSE I SCUOLA PRIMARIA I.C. di CRESPELLANO PROGRAMMAZIONE ANNUALE DI INGLESE ANNO SCOLASTICO INSEGNANTI TRAGUARDI DELLE COMPETENZE AL TERMINE della CLASSE I Ricezione orale (ascolto) Comprendere semplici istruzioni,

Dettagli

CENTRO TP EDA Bergamo CENTRO TERRITORIALE PERMANENTE PER L ISTRUZIONE E L EDUCAZIONE IN ETÀ ADULTA OFFERTA FORMATIVA

CENTRO TP EDA Bergamo CENTRO TERRITORIALE PERMANENTE PER L ISTRUZIONE E L EDUCAZIONE IN ETÀ ADULTA OFFERTA FORMATIVA CENTRO TP EDA Bergamo CENTRO TERRITORIALE PERMANENTE PER L ISTRUZIONE E L EDUCAZIONE IN ETÀ ADULTA OFFERTA FORMATIVA 2007-2008 Il Centro Territoriale Permanente G. D. PETTENI di Bergamo è una scuola statale

Dettagli

LE COMPETENZE ESSENZIALI DI TEDESCO

LE COMPETENZE ESSENZIALI DI TEDESCO classe prima LE ESSENZIALI DI TEDESCO comprendere e decodificare semplici testi e/o messaggi orali e scritti comprendere informazioni dirette e concrete su argomenti quotidiani comprendere e seguire istruzioni

Dettagli

Programmazione curricolare d istituto

Programmazione curricolare d istituto Programmazione curricolare d istituto DISCIPLINA: Lingua inglese SCUOLA SEC. 1 GRADO CLASSI: Prime COMPETENZE 1. Ascoltare e comprendere in modo globale la lingua orale e scritta 2. Esprimersi in modo

Dettagli

PROGETTUALITA DIDATTICA DIPARTIMENTO

PROGETTUALITA DIDATTICA DIPARTIMENTO Via dei Carpani 19/B 31033 Castelfranco V. ( TV ) Pag. 1 di 10 Anno Scolastico 2015-2016 PROGETTUALITA DIDATTICA DIPARTIMENTO Disciplina ITALIANO Classe PRIMA DATI IN EVIDENZA IN PREMESSA (richiami al

Dettagli

Università per Stranieri di Siena Livello A2

Università per Stranieri di Siena Livello A2 Unità 17 Il Centro Territoriale Permanente In questa unità imparerai: a comprendere testi che danno informazioni sui Centri Territoriali Permanenti per l istruzione e la formazione in età adulta parole

Dettagli

LE COMPETENZE ESSENZIALI DI DISEGNO E STORIA DELL ARTE

LE COMPETENZE ESSENZIALI DI DISEGNO E STORIA DELL ARTE LE ESSENZIALI DI DISEGNO E classe prima Liceo scientifico utilizzare regole e tecniche grafiche progettare un minimo percorso grafico costruire un disegno geometrico, impiegando in maniera appropriata

Dettagli