Mobilita' OTTOBRE Fare conoscenza

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Mobilita' OTTOBRE Fare conoscenza"

Transcript

1 PIANO DELLE ATTIVITA' (DATE ED EVENTI POSSONO ESSERE SOGGETTI A VARIAZIONI). (Tutto dipende da noi e dai ragazzi) Settembre 2014 Agosto 2016 L'idea principale del progetto è che gli studenti siano attivi e si assumano la responsabilità per ogni compito, mentre la classe e gli insegnanti fungono da fattore motivante Circa 200 studenti di età compresa tra i 14 ed i 17 anni dovranno compilare il Portfolio (solo questi otterranno lo Youthpass) La compilazione del Portfolio necessiterà di soli minuti al mese. Tutte le responsabilità dovrebbero essere condivise. NON ci sono molti compiti complessi Gli studenti dovrebbero decidere in merito al loro Portfolio. Gli insegnanti daranno solo un quadro di riferimento generale fornendo loro domande e assegnando loro compiti.. MESE ATTIVITA' Quale paese prepara la presentazione / teleconferenza su argomenti specifici Mobilita' SETTEMBRE OTTOBRE Fare conoscenza 1. Diffondere informazioni sul progetto 2. Spiegare che cosa è il portfolio e il suo scopo 3. Incontrare esperti o persone con esperienza nel counseling 1. Compito per un gruppo di studenti e il loro tutor li sostiene Alcuni studenti devono preparare una breve presentazione in inglese (posso esserci errori ) riguardo la loro scuola includendo i punti seguenti: 1. presenta quello che fai e quello in cui sei bravo 2. breve storia della scuola 3. numero degli studenti e insegnanti 4. breve intervista al dirigente scolastico (puo' essere in lingua madre con i sottotitoli in inglese ) 5. alcune foto della tua regione 6..e qualunque altra cosa vi piaccia

2 NOVEMBRE Crazy Me" 2. Sul sito della scuola ci sarà posto per H5 CAREER PLANNING ( luogo in cui trovare spunti per guidare la propria carriera) in italiano. Il gruppo polacco raccoglierà alcune informazioni e le invierà. In questo modo voi e i vostri studenti avrete modo di sviluppare i vari punti (ma tutto sara' connesso agli eventi in corso di svolgimento) 3. Compiti per il portfolio degli studenti: gli studenti compileranno la prima pagina del portfolio ( vi inviero' il quadro generale e darete opinioni al riguardo. Le pagine successive saranno preparate insieme) e includeranno: 1) informazioni essenziali di tipo personale; 2) foto degli studenti in diversi stati d'animo (serio, arrabbiato, felice); 3) la foto di un animale cui si pensa di somigliare per aspetto e carattere motivando la scelta 4. valutazione ( ci stiamo lavorando su... abbiamo qualche idea), informazioni su Facebook, visibilita' del progetto in ambito locale 1. Compito per il portfolio degli studenti: Crazy Me" Foto pazze (collage) fatte di ritagli di giornale, disegni, materiale incollato e così via. Il lavoro è anonimo, ma gli studenti dovrebbero inventare dei nickname e dare anche alcune informazioni (sono bravo a..., i miei sogni, le mie abilità, i miei difetti ecc...) Poi ci sarà una mostra dei lavori in forma anonima. Tutti i lavori saranno numerati. Grazie alla numerazione sarà possibile inviare domande o opinioni all'ideatore del manufatto. Un gruppo di studenti con il loro tutor sara' responsabile dell'organizzazione della mostra (luogo, diffusione dell'argomento, foto su Polonia: Come gestire la propria energia (la presentazione sarà inviata agli altri partner affinché' venga poi presentata dai tutor della classe agli studenti di età compresa tra i 14 e i 17 anni)

3 Facebook, ecc.) 2. Gli insegnanti presenteranno il lavoro svolto dalla Polonia Come gestire la propria energia a quasi tutti gli studenti di età compresa tra i 14 e i 17 anni. 3. Gli studenti compileranno la seconda pagina del Portfolio 4. Valutazione, Facebook, visibilità del progetto in ambito locale, informazioni sul sito della scuola inerenti H5 CAREER PLANNING DICEMBRE 1. Ogni organizzazione deve preparare una piccola sorpresa per ciascuna scuola partner. Un gruppo di studenti con il tutor che li segue è responsabile per la realizzazione 2. Gli studenti compilano la pagina successiva del portfolio 4. Valutazione, Facebook, ulteriore visibilità del progetto a livello locale, informazioni sul sito della scuola riguardo H5 CAREER PLANNING GENNAIO Specchio fotografico 1. Compito per il portfolio degli studenti: Specchio fotografico : gli studenti cercheranno emozioni in oggetti inanimati/ piante, li fotograferanno e daranno loro un titolo. Si possono organizzare mostre e gare. Un gruppo di studenti con il loro tutor sarà responsabile dell'organizzazione della mostra (luogo, diffusione dell'argomento, foto su Facebook, ecc.) 2. Gli insegnanti cureranno la presentazione di La creatività di High5, tecniche di pensiero creativo a quasi tutti gli studenti di età La creatività di High5 tecniche di pensiero creativo Visita in Polonia per 4 insegnanti da ogni paese

4 FEBBRAIO 5. Valutazione, Facebook, visibilità del progetto a 3. Valutazione, Facebook, visibilità del progetto a Lituania: da ogni paese MARZO In Azione APRILE Fiera del Talento 1. Compito per alcuni studenti: educazione tra pari. Devono andare nella scuola locale per mostrare ciò che hanno imparato durante il progetto. 2. Gli insegnanti introducono la presentazione I Killer della creatività a quasi tutti gli studenti di età Valutazione, Facebook, altra visibilità al progetto a 1. Compito per il portfolio per gli studenti: La Fiera del talento (gli studenti mostreranno i loro talenti. Per esempio sfilata di moda, di acconciature, mostre di fiori, baristi, nutrizionisti, zumba dance, architettura del paesaggio, cucina ecc. Un gruppo di studenti con il loro tutor sarà responsabile dell'organizzazione (luogo, diffusione dell'argomento, foto su Facebook, ecc.,) 2. Gli insegnanti introducono la presentazione Gestire il talento a quasi tutti gli studenti di età I killer della creatività Gestire il talento

5 MAGGIO 5. Valutazione, Facebook, ulteriore visibilità del progetto a livello locale, informazioni sul sito della scuola riguardo H5 CAREER PLANNING 1. Compito per il portfolio degli studenti: educazione tra pari (Studenti di talento insegneranno agli altri studenti, per piccoli gruppi, come fare ciò che è stato visto nella Fiera del talento ) 2. Gli insegnanti introducono la presentazione Auto diagnosi a quasi tutti gli studenti di età Valutazione, Facebook, altra visibilità del progetto a Auto diagnosi GIUGNO INIZIO DI LUGLIO (O GIUGNO) career portfolio. 3. Valutazione, Facebook, altra visibilità del progetto a 1. Evento Sportivo H5 2. Alcuni studenti compilano la pagina successiva del Career Portfolio 4. Valutazione, Facebook, altra visibilità del progetto a Romania: AGOSTO Gestione del progetto

6 SETTEMBRE 1. Compito per il portfolio degli studenti: High5- holiday : Mostra delle esperienze che gli studenti hanno fatto durante le vacanze. Un gruppo di studenti con il loro tutor sarà responsabile dell'organizzazione (luogo, diffusione dell'argomento, foto su Facebook, ecc.) 2. Gli insegnanti introducono la presentazione Interessi professionali e non professionali a quasi tutti gli studenti di età Valutazione, Facebook, visibilità del progetto a riguardo H5 CAREER PLANNING Interessi professionali e non professionali OTTOBRE Career Portfolio 3 Valutazione, Facebook, visibilità del progetto a Turchia NOVEMBRE 1. Incontro con un dottore in medicina occupazionale 2. Mappa delle professioni 4. Gli insegnanti introducono la presentazione Classificazione delle professioni in diversi paesi a quasi tutti gli studenti di età Gli studenti compilano la pagina successiva del 6. Valutazione, Facebook, visibilità del progetto a Classificazione delle professioni in diversi paesi

7 riguardo H5 CAREER PLANNING DICEMBRE GENNAIO 1. Ogni organizzazione deve preparare una piccola sorpresa per ogni scuola partner. Un gruppo di studenti con il tutor che li segue è responsabile per la realizzazione 3. Gli studenti compilano la pagina successiva del 4. Valutazione, Facebook, visibilità del progetto a 1. Visita all'ufficio per l'impiego della zona 2. Gli insegnanti introducono la presentazione Il Portfolio delle professioni a quasi tutti gli studenti di età Valutazione, Facebook, visibilita' del progetto a riguardo H5 CAREER PLANNING Il Portfolio delle professioni FEBBRAIO Career Portfolio 3 Valutazione, Facebook, visibilità del progetto a riguardo H5 CAREER PLANNING Italia 3 insegnanti+ 5 studenti MARZO 1. Incontri con i rappresentanti di alcune professioni (si possono anche invitare i genitori come rappresentanti) 2. Gli insegnanti introducono la presentazione Paese : Apprendimento permanente per il lavoro

8 APRILE Apprendimento permanente per il lavoro a quasi tutti gli studenti di età Valutazione, Facebook, visibilità del progetto a Career Portfolio 3 Valutazione, Facebook, ulteriore visibilità del progetto a livello locale, informazioni sul sito della scuola riguardo H5 CAREER PLANNING Grecia MAGGIO 1. Studio del mercato del lavoro locale 2. Gli insegnanti introducono la presentazione Professioni del futuro : Gli incubatori di impresa a quasi tutti gli studenti di età Valutazione, Facebook, ulteriore visibilità del progetto a livello locale, informazioni sul sito della scuola Professioni del futuro Incubatore d impresa GIUGNO 1. Compito per il portfolio degli studenti: La fiera del lavoro (gli studenti creano un simulatore di professioni per sentirsi coinvolti nel mondo del lavoro) 3. Gli studenti compilano la pagina successiva del 4. Valutazione, Facebook, ulteriore visibilità del Polonia:

9 progetto a livello locale, informazioni sul sito della scuola riguardo H5 CAREER PLANNING' LUGLIO EVENTO H5, Baloon H5 AGOSTO Management Valutazione Polonia: Le competenze: cosa mi manca e cosa posso fare

PORTFOLIO High5 Annex 1 (frontespizio + biglietto da visita) http://blog.aicpa.org/images/post_images/cpa-career-development.jpg

PORTFOLIO High5 Annex 1 (frontespizio + biglietto da visita) http://blog.aicpa.org/images/post_images/cpa-career-development.jpg PORTFOLIO High5 Annex 1 (frontespizio + biglietto da visita) http://blog.aicpa.org/images/post_images/cpa-career-development.jpg Prepara un classificatore ad anelli dove inserire fogli di carta o foderi

Dettagli

Che cos è un portfolio?

Che cos è un portfolio? Che cos è un portfolio? Il Portfolio è un tipo di archivio personale con esemplificazioni sui traguardi raggiunti. Può essere nella forma di un classificatore ad anelli o in versione elettronica E importante

Dettagli

TIMSS & PIRLS 2011. Questionario studenti. Field Test. Classe quarta primaria. Etichetta identificativa

TIMSS & PIRLS 2011. Questionario studenti. Field Test. Classe quarta primaria. Etichetta identificativa Etichetta identificativa TIMSS & PIRLS 2011 Field Test Questionario studenti Classe quarta primaria Istituto nazionale per la valutazione del sistema educativo di istruzione e formazione via Borromini,

Dettagli

Sostegno a Distanza. Scuola San José Honduras

Sostegno a Distanza. Scuola San José Honduras Sostegno a Distanza Scuola San José Honduras COMUNICAZIONE GENERALE 2010 222 I.- INTRODUZIONE- Cari amici, con la presente comunicazione desideriamo raccontarvi le attività realizzate grazie al sostegno

Dettagli

Tip #2: Come siriconosceun leader?

Tip #2: Come siriconosceun leader? Un saluto alla Federazione Italiana Tennis, all Istituto Superiore di Formazione e a tutti gli insegnanti che saranno presenti al SimposioInternazionalechesiterràilprossimo10 maggio al ForoItalico. Durante

Dettagli

TIMSS 2011. Questionario studente. Scuola secondaria di I grado classe terza. School ID: School Name:

TIMSS 2011. Questionario studente. Scuola secondaria di I grado classe terza. School ID: School Name: Identification Etichetta identificativa Label School ID: School Name: TIMSS 2011 Questionario studente Scuola secondaria di I grado classe terza Istituto nazionale per la valutazione del sistema educativo

Dettagli

Questionario Studente

Questionario Studente Codici Scuola Classe Studente Questionario Studente Scuola Secondaria di I grado Classe Terza INVALSI - Istituto nazionale per la valutazione del sistema educativo di istruzione e di formazione Via Borromini,

Dettagli

QUESTIONARIO STUDENTE

QUESTIONARIO STUDENTE Ministero dell Istruzione dell Università e della Ricerca Rilevazione degli apprendimenti Anno Scolastico 2008 2009 QUESTIONARIO STUDENTE Scuola Primaria Classe Quinta Spazio per l etichetta autoadesiva

Dettagli

STRUMENTO DI AUTO VALUTAZIONE DELLA CERTIFICAZIONE DI QUALITA BASATO SULLO STANDARD DI SCUOLA ELOS

STRUMENTO DI AUTO VALUTAZIONE DELLA CERTIFICAZIONE DI QUALITA BASATO SULLO STANDARD DI SCUOLA ELOS Come usare lo strumento di auto-valutazione della Certificazione di Qualità La scuola sarà valutata sulla base della raccolta e dell analisi delle prove scritte seguite o dalla visita della scuola, intervista

Dettagli

Introduzione L insegnante: Oggi impareremo a conoscere le nostre capacità e quelle degli altri. Impareremo anche come complementarsi a vicenda.

Introduzione L insegnante: Oggi impareremo a conoscere le nostre capacità e quelle degli altri. Impareremo anche come complementarsi a vicenda. www.gentletude.com Impara la Gentilezza 5 FARE COMPLIMENTI AGLI ALTRI Guida Rapida Obiettivi: i bambini saranno in grado di: di identificare i talenti e i punti di forza propri e degli altri, e scoprire

Dettagli

COMENIUS MULTILATERALE

COMENIUS MULTILATERALE COMENIUS MULTILATERALE The Earth cannot be recycled! Eco kids Eco parents 09/06/2015 1 SCUOLE PARTNER PIATTAFORMA E-TWINNING 09/06/2015 2 PROGETTO DI DURATA BIENNALE INIZIO: 1 AGOSTO 2012 FINE: 31 LUGLIO

Dettagli

TI DIAMO UNA SPINTA PER REALIZZARE I TUOI SOGNI.

TI DIAMO UNA SPINTA PER REALIZZARE I TUOI SOGNI. TI DIAMO UNA SPINTA PER REALIZZARE I TUOI SOGNI. I COLORbandi Sei un sognatore nato? Per te c è il bando IL MIO SOGNO. Ti piacciono i mestieri legati alle tradizioni del nostro Paese? Scegli il bando PETER.

Dettagli

1. Qual è l'idea e il progetto che si intende realizzare (il servizio o l'attività e le sue caratteristiche)?

1. Qual è l'idea e il progetto che si intende realizzare (il servizio o l'attività e le sue caratteristiche)? Il Progetto Caratteristiche del progetto 1. Qual è l'idea e il progetto che si intende realizzare (il servizio o l'attività e le sue caratteristiche)? L idea è di creare un centro giovani in Parrocchia

Dettagli

PLIDA Progetto Lingua Italiana Dante Alighieri Certificazione di competenza in lingua italiana

PLIDA Progetto Lingua Italiana Dante Alighieri Certificazione di competenza in lingua italiana PLIDA Progetto Lingua Italiana Dante Alighieri Certificazione di competenza in lingua italiana giugno 2011 PARLARE Livello MATERIALE PER L INTERVISTATORE 2 PLIDA Progetto Lingua Italiana Dante Alighieri

Dettagli

Comenius project: C. H. A. N. G. E. : Common habits among the new generation of Europeans

Comenius project: C. H. A. N. G. E. : Common habits among the new generation of Europeans Comenius project: C. H. A. N. G. E. : Common habits among the new generation of Europeans Paesi partecipanti: ESTONIA ITALIA POLONIA SPAGNA SITO INTERNET: www.youthchange.eu Scuole partecipanti: ESTONIA:

Dettagli

REGISTRO PRESENZE GIORNALIERE BAMBINI ISCRITTI

REGISTRO PRESENZE GIORNALIERE BAMBINI ISCRITTI SERVIZIO EDUCATIVO SERVIZIO RICREATIVO Denominazione..... Indirizzo...... REGISTRO GIORNALIERE BAMBINI ISCRITTI SEZIONE... ANNO SCOLASTICO INSEGNANTI PERSONALE AUSILIARIO mod. registro presenze giornaliere

Dettagli

Crea la Mappa per la tua autorealizzazione. di Anthony Robbins

Crea la Mappa per la tua autorealizzazione. di Anthony Robbins di Anthony Robbins Ti sei mai accorto che nella vita esistono cose che, non appena diventano rilevanti per noi, iniziano ad apparirci sempre più spesso? Pensa, ad esempio, all ultima volta che hai desiderato

Dettagli

My name is... (Nome) I study at... (Nome della scuola) I m in class... (Classe) I am starting this English Language Biography on...

My name is... (Nome) I study at... (Nome della scuola) I m in class... (Classe) I am starting this English Language Biography on... La tua English Language Biography è il documento dove puoi dare prova di ciò che sei in grado di fare in inglese, tenere traccia dei tuoi progressi, mostrare ad altri ciò che hai imparato e riflettere

Dettagli

QUESTIONARI PER GENITORI E BAMBINI

QUESTIONARI PER GENITORI E BAMBINI QUESTIONARI PER GENITORI E BAMBINI UISP SEDE NAZIONALE Largo Nino Franchellucci, 73 00155 ROMA tel. 06/43984345 - fax 06/43984320 www.diamociunamossa.it www.ridiamociunamossa.it progetti@uisp.it ridiamociunamossa@uisp.it

Dettagli

QUESTIONARIO STUDENTE - Scuola Primaria - Classe Quinta

QUESTIONARIO STUDENTE - Scuola Primaria - Classe Quinta QUESTIONARIO STUDENTE - Scuola Primaria - Classe Quinta Rilevazionedegliapprendimenti AnnoScolastico2012 2013 QUESTIONARIOSTUDENTE ScuolaPrimaria ClasseQuinta Spazioperl etichettaautoadesiva QST05 ISTRUZIONI

Dettagli

Diventano grandi: è l ora delle scelte!

Diventano grandi: è l ora delle scelte! Diventano grandi: è l ora delle scelte! 1. Il significato dell orientamento oggi 2. Quali ingredienti per un buon orientamento 3. La riforma scolastica in breve 4. Progetti di orientamento 1 1. Il significato

Dettagli

2011 HIGHER SCHOOL CERTIFICATE EXAMINATION. Italian Continuers. (Section I Listening and Responding) Transcript

2011 HIGHER SCHOOL CERTIFICATE EXAMINATION. Italian Continuers. (Section I Listening and Responding) Transcript 2011 HIGHER SCHOOL CERTIFICATE EXAMINATION Italian Continuers (Section I Listening and Responding) Transcript Familiarisation Text SILVIO: FLAVIA: SILVIO: FLAVIA: SILVIO: FLAVIA: Ciao, Flavia. Mi sono

Dettagli

Cara studentessa, caro studente. Grazie all impegno e alla motivazione del tuo insegnante di Scienze, tu e la tua classe siete stati coinvolti in un

Cara studentessa, caro studente. Grazie all impegno e alla motivazione del tuo insegnante di Scienze, tu e la tua classe siete stati coinvolti in un Cara studentessa, caro studente. Grazie all impegno e alla motivazione del tuo insegnante di Scienze, tu e la tua classe siete stati coinvolti in un iniziativa che ha come obiettivo quello di riflettere

Dettagli

EBOOK GIAN PAOLO MONTALI CREDERE NEL GIOCO DI SQUADRA. www.forumeccellenze.it

EBOOK GIAN PAOLO MONTALI CREDERE NEL GIOCO DI SQUADRA. www.forumeccellenze.it EBOOK GIAN PAOLO MONTALI CREDERE NEL GIOCO DI SQUADRA. www.forumeccellenze.it 1. Del sogno dell essere sognatore Il primo dovere di un buon Capo è non accontentarsi, essere il più esigente possibile nella

Dettagli

CAREER PORTFOLIO H5 ALLEGATO 3 (Come gestire la propria energia)

CAREER PORTFOLIO H5 ALLEGATO 3 (Come gestire la propria energia) CAREER PORTFOLIO H5 ALLEGATO 3 (Come gestire la propria energia) Energia intensa PZS Oborniki Śląskie 2014 Energia negativa Sono contento Energia positiva https://www.mi5.gov.uk/files/global/careers/skills-knowledge-abilities.jpg

Dettagli

Bariola: Tempi al centro è un progetto promosso dal Comune di Caronno Pertusella e cofinanziato

Bariola: Tempi al centro è un progetto promosso dal Comune di Caronno Pertusella e cofinanziato BARIOLA: Bariola: Tempi al centro è un progetto promosso dal Comune di Caronno Pertusella e cofinanziato dalla Regione Lombardia in attuazione all art. 6 della l. r. 28/2004 Politiche regionali per il

Dettagli

Rapporto Gennaio Giugno 2015 sulle Case del Sorriso Cesvi in Tamil Nadu

Rapporto Gennaio Giugno 2015 sulle Case del Sorriso Cesvi in Tamil Nadu Rapporto Gennaio Giugno 2015 sulle Case del Sorriso Cesvi in Tamil Nadu Componenti ed attività delle Case del Sorriso nel primo semestre del 2015 Cesvi ha supportato le due case di accoglienza per bambini

Dettagli

L AUTOVALUTAZIONE DELLE BAMBINE E DEI BAMBINI

L AUTOVALUTAZIONE DELLE BAMBINE E DEI BAMBINI L AUTOVALUTAZIONE DELLE BAMBINE E DEI BAMBINI Mi figura dla rujenedes Meine Sprachenfigur La mia figura delle lingue Silvia Goller Scuola dell infanzia Santa Cristina/Val Gardena Le bambine e i bambini

Dettagli

Durante una recente vacanza la vostra macchina fotografica

Durante una recente vacanza la vostra macchina fotografica Durante una recente vacanza la vostra macchina fotografica digitale si è rotta: ora dovete comprarne una nuova. Avevate quella vecchia da soli sei mesi e non avevate nemmeno imparato a usarne tutte le

Dettagli

Partecipazione al trendence Graduate Barometer 2015 Edizione Europea! Caro Studente,

Partecipazione al trendence Graduate Barometer 2015 Edizione Europea! Caro Studente, Partecipazione al trendence Graduate Barometer 2015 Edizione Europea! Caro Studente, Benvenuto al trendence Graduate Barometer 2015 Edizione Europea, il nostro sondaggio annuale rivolto agli studenti.

Dettagli

Livello CILS A2 Modulo bambini

Livello CILS A2 Modulo bambini Livello CILS A2 Modulo bambini MAGGIO 2012 Test di ascolto numero delle prove 3 Ascolto Prova n. 1 Ascolta il testo. Completa il testo e scrivi le parole che mancano. Alla fine del test di ascolto, DEVI

Dettagli

Breve lettera motivazionale nella lingua del paese di destinazione (per i candidati per la Germania, la lettera può essere redatta in inglese)

Breve lettera motivazionale nella lingua del paese di destinazione (per i candidati per la Germania, la lettera può essere redatta in inglese) Attenzione: Ricordati che per completare l'iscrizione devi registrarti on line all'indirizzo: https://www.sondaggio-online.com/s/0cec80f Ricordati di allegare alla presente scheda i seguenti documenti:

Dettagli

LA TUA GUIDA AL CROWDFUNDING KAPLAN

LA TUA GUIDA AL CROWDFUNDING KAPLAN LA TUA GUIDA AL CROWDFUNDING KAPLAN Create your site Share with Friends Collect Donations StartMeUp - Kaplan indiegogo.com/partners/kaplan StartMeUp è un progetto Kaplan International English ideato per

Dettagli

Protagonisti le bambine e i bambini della classe dei Delfini

Protagonisti le bambine e i bambini della classe dei Delfini grafica di Gianluigi Protagonisti le bambine e i bambini della classe dei Delfini Anno scolastico 2010_ 2011 Perché questa scelta? Il libro è un contesto abitato dai bambini sin dalla più tenera età; è

Dettagli

Tutti i giorni con me, i miei consigli e le mie ricette

Tutti i giorni con me, i miei consigli e le mie ricette Tutti i giorni con me, i miei consigli e le mie ricette Introduzione... 7 Ti lascio una ricetta... 9 Ottobre... 13 Novembre... 51 Dicembre... 89 Gennaio...127 Febbraio...167 Marzo... 203 Aprile... 241

Dettagli

Referente gruppo di lavoro PER LA CERTIFICAZIONE DELLE COMPETENZE NELLA LINGUA INGLESE

Referente gruppo di lavoro PER LA CERTIFICAZIONE DELLE COMPETENZE NELLA LINGUA INGLESE SCHEDA RELAZIONE ATTIVITÁ SVOLTE DALLE COMMISSIONI GRUPPI DI LAVORO (art. 37 CCNI 31/8/99) DOCENTE: BECCARI SARA Referente gruppo di lavoro PER LA CERTIFICAZIONE DELLE COMPETENZE NELLA LINGUA INGLESE Finalità

Dettagli

Mini progetti Arrivederci! 2 UNITÀ 1

Mini progetti Arrivederci! 2 UNITÀ 1 UNITÀ 1 Sport da seguire o da praticare? A coppie individuate, secondo voi, quali sono gli sport da seguire e quali invece da praticare. Trovate su internet delle foto di vari sport. Attaccate le foto

Dettagli

WICHTIGER HINWEIS: Bitte fertigen Sie keine Kopien dieses Fragebogens an!

WICHTIGER HINWEIS: Bitte fertigen Sie keine Kopien dieses Fragebogens an! Test-Umfrage Cari allievi, il vostro parere è per noi molto importante! Desideriamo migliorare costantemente la qualità del nostro lavoro nella scuola. Al fine di individuare i punti di forza e quelli

Dettagli

PROGETTO ORIENTAMENTO

PROGETTO ORIENTAMENTO PROGETTO Istituto Comprensivo F. De Andrè San Frediano a Settimo ANNO SCOLASTICO 2015 2016 REFERENTE Prof. Maurizio Anna Maria PROGETTO CLASSI PRIME a. s. 2015/2016 REFERENTE: Prof.ssa Maurizio DESTINATARI

Dettagli

LANGUAGE.IT! VOLETE IMPARARE L ITALIANO IN UN MODO DIFFERENTE? PROVATE LANGUAGE.IT MILANO

LANGUAGE.IT! VOLETE IMPARARE L ITALIANO IN UN MODO DIFFERENTE? PROVATE LANGUAGE.IT MILANO LANGUAGE.IT! VOLETE IMPARARE L ITALIANO IN UN MODO DIFFERENTE? PROVATE LANGUAGE.IT MILANO VOLETE IMPARARE L ITALIANO IN UN MODO DIFFERENTE? PROVATE LANGUAGE.IT MILANO Corsi individuali e di gruppo di italiano

Dettagli

FACCIAMO INGLESE! CON

FACCIAMO INGLESE! CON + FACCIAMO INGLESE! CON + FACCIAMO INGLESE! Le lezioni sono rivolte ai bambini della scuola primaria. I corsi sono personalizzati e divisi per livello. Le attività per i bambini da 6 a 9 anni: Durata:

Dettagli

Biografia linguistica

Biografia linguistica EAQUALS-ALTE Biografia linguistica (Parte del Portfolio Europeo delle Lingue di EAQUALS-ALTE) I 1 BIOGRAFIA LINGUISTICA La Biografia linguistica è un documento da aggiornare nel tempo che attesta perché,

Dettagli

REGOLAMENTO CONCORSO UN MONDO TUTTO MIO

REGOLAMENTO CONCORSO UN MONDO TUTTO MIO REGOLAMENTO CONCORSO UN MONDO TUTTO MIO TEMA Il concorso Un mondo tutto mio è dedicato all ambiente in cui vivono i bambini, come è e come lo vorrebbero. L idea è far descrivere agli alunni il posto ideale

Dettagli

PREPARA QUI IL TUO FUTURO

PREPARA QUI IL TUO FUTURO PREPARA QUI IL TUO FUTURO LIUC Università Cattaneo Siete connessi? Allora partiamo! LIUC Campus: Vivere a Castellanza «Vicino a una città europea, ma lontana dal caos» LIUC Campus 3 buone ragioni per scegliere

Dettagli

METODOLOGIA E MODALITA DI ATTUAZIONE

METODOLOGIA E MODALITA DI ATTUAZIONE UN PROGETTO PARTECIPATO PER LA MOBILITA SOSTENIBILE Ecosistema bambino 2009 dati comunali anni 2006-2007 - 2008 2 parte METODOLOGIA E MODALITA DI ATTUAZIONE Il ogni anno propone il progetto agli Istituti

Dettagli

TASSI DI ASSENZA E DI MAGGIOR PRESENZA DEL PERSONALE DELL ENTE PARCO REGIONALE MIGLIARINO, SAN ROSSORE, MASSACIUCCOLI

TASSI DI ASSENZA E DI MAGGIOR PRESENZA DEL PERSONALE DELL ENTE PARCO REGIONALE MIGLIARINO, SAN ROSSORE, MASSACIUCCOLI periodo : mese di GENNAIO 2014 50 1099 170 929 15,47 84,53 periodo : mese di FEBBRAIO 2014 50 1029 91 938 8,84 91,16 periodo : mese di MARZO 2014 50 1075 92 983 8,56 91,44 periodo : mese di APRILE 2014

Dettagli

CONSERVATORIO STATALE DI MUSICA EVARISTO FELICE DALL ABACO NOVEMBRE 2013

CONSERVATORIO STATALE DI MUSICA EVARISTO FELICE DALL ABACO NOVEMBRE 2013 NOVEMBRE 2013 di assenza 22 25 550 32 13 34 10 89 9 648 36 // // // 36 DICEMBRE 2013 di assenza 22 20 440 // 99 11 3 113 6 432 24 // // 6 30 GENNAIO 2014 22 25 550 12 54 24 19 109 7 504 3 // 2 1 6 FEBBRAIO

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO di MONGRANDO

ISTITUTO COMPRENSIVO di MONGRANDO Assenze NOVEMBRE 2013 101 202 assenza 8,00% presenza 92,00% 25 100 assenza 16,00% presenza 84,00% Assenze OTTOBRE 2013 101 162 assenza 5,94% presenza 94,06% 25 106 assenza 15,70% presenza 84,30% Assenze

Dettagli

Assenze dei dipendenti comunali (art. 21 Legge n. 69/2009) del mese di Gennaio 2011

Assenze dei dipendenti comunali (art. 21 Legge n. 69/2009) del mese di Gennaio 2011 del mese di Gennaio 2011 area unica 684 136 548 19,88% 80,12% 32 del mese di Febbraio 2011 area unica 684 97 587 14,18% 85,82% 32 del mese di Marzo 2011 area unica 768 95 673 12,37% 87,63% 32 del mese

Dettagli

GENNAIO 2015 Utenze Non Domestiche

GENNAIO 2015 Utenze Non Domestiche G V S D L M M G V S D L M M G V S D L M M G V S D L M M G V S GENNAIO 2015 D L M M G V S D L M M G V S D L M M G V S D L M M G V S 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27

Dettagli

ALLEGATO P. O. F. QUESTIONARI CONOSCITIVI

ALLEGATO P. O. F. QUESTIONARI CONOSCITIVI ALLEGATO P. O. F. QUESTIONARI CONOSCITIVI 1 ISTITUTO COMPRENSIVO ALDO MORO / CAROSINO Anno scolastico 2013-2014 QUESTIONARIO CONOSCITIVO Nota: Il presente questionario è predisposto per gli alunni del

Dettagli

Attività per la scuola secondaria di II grado

Attività per la scuola secondaria di II grado Attività per la scuola secondaria di II grado Il punto di esplosione Gli adolescenti sperimentano ed esprimono la rabbia in diversi modi. Alcuni esplodono da un momento all altro, apparentemente senza

Dettagli

Concorso fotografico COSI VEDO L ITALIA..

Concorso fotografico COSI VEDO L ITALIA.. COSI VEDO L ITALIA.. 15 edizione Carissimi volontari, A tutti i ragazzi e ragazze AFS/Intercultura stranieri, ospiti in Italia per un programma annuale o semestrale nel 2014/2015, assieme al Centro Locale

Dettagli

ALICE NEL PAESE DELLE MERAVIGLIE. Questionario Utenti Input

ALICE NEL PAESE DELLE MERAVIGLIE. Questionario Utenti Input ALICE NEL PAESE DELLE MERAVIGLIE Questionario Utenti Input Finalità 1. Promuovere lo sviluppo personale durante il percorso scolastico Per cominciare, abbiamo bisogno di alcuni tuoi dati personali e dell

Dettagli

IDEE PER LA DOCUMENTAZIONE (estratto dalle precedenti edizioni)

IDEE PER LA DOCUMENTAZIONE (estratto dalle precedenti edizioni) Per prepararci all evento finale IDEE PER LA DOCUMENTAZIONE (estratto dalle precedenti edizioni) Mentre le attività scolastiche e quelle delle ACS stanno svolgendosi ancora a pieno ritmo, cominciamo a

Dettagli

UNA LEZIONE DI ARTE NELLA CLASSE 1 ^ C

UNA LEZIONE DI ARTE NELLA CLASSE 1 ^ C P A G I N A 1 UNA LEZIONE DI ARTE NELLA CLASSE 1 ^ C Giorno 27 novembre, noi alunni della classe 5^ A Primaria del plesso Romana, ci siamo recati presso la sede centrale dell Istituto comprensivo Piero

Dettagli

L attività della scuola ha rispettato gli obbiettivi educativi, previsti sia dal Progetto Educativo, che del Piano dell Offerta Formativa.

L attività della scuola ha rispettato gli obbiettivi educativi, previsti sia dal Progetto Educativo, che del Piano dell Offerta Formativa. RELAZIONE SULL'ATTIVITA' anno 2013 Durante l anno 2013 la Fondazione Pietro Zarri, ha portato avanti con ottimo risultato qualitativo la sua attività. La scuola ha accolto in due sezioni n. 53. bambini

Dettagli

Università per Stranieri di Siena Livello A1

Università per Stranieri di Siena Livello A1 Unità 9 Medici di base e medici specialisti In questa unità imparerai: a comprendere testi che danno informazioni sull assistenza sanitaria di base parole relative all assistenza sanitaria di base l uso

Dettagli

UDA 1 Presentare, presentarsi, descrivere. FAD: PRESENTAZIONE IN PRIMA E TERZA PERSONA (h 5) IL TESTO, I TESTI

UDA 1 Presentare, presentarsi, descrivere. FAD: PRESENTAZIONE IN PRIMA E TERZA PERSONA (h 5) IL TESTO, I TESTI UDA 1 Presentare, presentarsi, descrivere FAD: PRESENTAZIONE IN PRIMA E TERZA PERSONA (h 5) PER COMINCIARE: IL TESTO, I TESTI Es, Misto (Verbale/Non verbale) Fumetto Verbale Non verbale (Visivo/Acustico)

Dettagli

L intervenire secondo il modello empaticorelazionale

L intervenire secondo il modello empaticorelazionale L intervenire secondo il modello empaticorelazionale Il progetto amico Prof. Nicola Cuomo Dott.ssa Alice Imola Dip. Di Scienze dell Educazione Università di Bologna No insegnante No educatore No terapista

Dettagli

SEDUTA DEL 15.02.2011: ti racconto la mia esperienza al CCR.

SEDUTA DEL 15.02.2011: ti racconto la mia esperienza al CCR. Se ascolto dimentico, se vedo ricordo, se faccio capisco. (Confucio) Numero 3 SEDUTA DEL 15.02.2011: ti racconto la mia esperienza al CCR. Nell ultima seduta del Consiglio sono state graditissime ospiti

Dettagli

SCUOLA PRIMARIA ALTINO

SCUOLA PRIMARIA ALTINO SCUOLA PRIMARIA ALTINO PROGETTO CONTINUITA : MANGIA SANO E VAI LONTANO Incontro con i bambini di 5 anni delle scuole dell infanzia di Altino Durante gli incontri di continuità con la Scuola dell Infanzia

Dettagli

Cooperativa Aurora 2000 CENTRO DIURNO ESTIVO 2015

Cooperativa Aurora 2000 CENTRO DIURNO ESTIVO 2015 Cooperativa Aurora 2000 CENTRO DIURNO ESTIVO 2015 PROGETTO Il circoèil tema dei nostri centri estivi 2015 La scelta di questo tema nasce dall idea che il circo rappresenti, nell immaginario comune, lo

Dettagli

Bando di Concorso per le scuole superiori. Concorso Social Innovation...in Progress

Bando di Concorso per le scuole superiori. Concorso Social Innovation...in Progress Bando di Concorso per le scuole superiori Concorso Social Innovation...in Progress 1. Presentazione La Fondazione ÈBBENE, in collaborazione con l Incubatore Certificato Consorzio Sol.CO Rete di imprese

Dettagli

La generazione I. Valori e atteggiamenti delle nuove generazioni verso l internazionalità: Sei Paesi a confronto

La generazione I. Valori e atteggiamenti delle nuove generazioni verso l internazionalità: Sei Paesi a confronto La generazione I Valori e atteggiamenti delle nuove generazioni verso l internazionalità: Sei Paesi a confronto L Osservatorio sull internazionalizzazione delle scuole e la mobilità studentesca L Osservatorio,

Dettagli

Consiglio Comunale Montelupo F.no del 30/03/2015 Intervento insediamento CCR Anno Scolastico 2014/2015

Consiglio Comunale Montelupo F.no del 30/03/2015 Intervento insediamento CCR Anno Scolastico 2014/2015 Consiglio Comunale Montelupo F.no del 30/03/2015 Intervento insediamento CCR Anno Scolastico 2014/2015 Buonasera a tutti, in particolare a tutti i componenti della Giunta comunale, ai professori presenti,

Dettagli

BANDO DI CONCORSO PER LE ISTITUZIONI SCOLASTICHE

BANDO DI CONCORSO PER LE ISTITUZIONI SCOLASTICHE All. A CITTÀ DI ALBANO LAZIALE Provincia di Roma Assessorato alla Pubblica Istruzione BANDO DI CONCORSO PER LE ISTITUZIONI SCOLASTICHE Camminiamo InSieme IV EDIZIONE Riservato agli studenti della scuola

Dettagli

PIRLS - ICONA 2006 QUESTIONARIO STUDENTE. Progress in International Reading Literacy Study. Indagine sulla Comprensione della lettura a Nove Anni

PIRLS - ICONA 2006 QUESTIONARIO STUDENTE. Progress in International Reading Literacy Study. Indagine sulla Comprensione della lettura a Nove Anni Ministero dell Istruzione dell Università e Ricerca Istituto Nazionale per la Valutazione del Sistema Educativo di Istruzione e di Formazione Progress in International Reading Literacy Study Indagine sulla

Dettagli

Approccio alla professione di insegnante nel Cantone dei Grigioni. Un contributo dell Ufficio per la Scuola Popolare e lo Sport dei Grigioni

Approccio alla professione di insegnante nel Cantone dei Grigioni. Un contributo dell Ufficio per la Scuola Popolare e lo Sport dei Grigioni Approccio alla professione di insegnante nel Cantone dei Grigioni Un contributo dell Ufficio per la Scuola Popolare e lo Sport dei Grigioni Care colleghe e cari colleghi Accedendo all insegnamento Lei

Dettagli

Azione Chiave 1 S.V.E. Servizio Volontario Europeo

Azione Chiave 1 S.V.E. Servizio Volontario Europeo Azione Chiave 1 S.V.E. Servizio Volontario Europeo COS E SVE Un «servizio di apprendimento» che offre ai giovani la possibilità di impegnarsi nel volontariato e, allo stesso tempo, di acquisire nuove competenze

Dettagli

Questionario Progetto FIL GUd Felicità Interna Lorda della Gente di Udine

Questionario Progetto FIL GUd Felicità Interna Lorda della Gente di Udine Questionario Progetto FIL GUd Felicità Interna Lorda la Gente di Udine Aiutaci a misurare il benessere la stra città. Il benessere la società dipende da quello di ogni singolo individuo. Se lo leggi all

Dettagli

REPORT DEI QUESTIONARI

REPORT DEI QUESTIONARI IN-FORM-AZIONE Mostra interattiva organizzata dall AO San Gerardo di Monza - Dipartimento di Salute Mentale 20-24 febbraio 2006 Liceo Casiraghi Parco Nord Cinisello B. REPORT DEI QUESTIONARI Durante lo

Dettagli

PREMESSA FINALITA' OBIETTIVI PER GLI ALUNNI. Trovare un ambiente accogliente.

PREMESSA FINALITA' OBIETTIVI PER GLI ALUNNI. Trovare un ambiente accogliente. PREMESSA L inserimento degli studenti in un contesto scolastico nuovo rappresenta sicuramente un momento di preoccupazione. L intervento degli insegnanti è volto a limitare quanto più possibile le incertezze

Dettagli

NOVEMBRE - FEBBRAIO UNITA DI LAVORO LE CONSONANTI M-R-S-L F-P-N-V Z-D-B-T

NOVEMBRE - FEBBRAIO UNITA DI LAVORO LE CONSONANTI M-R-S-L F-P-N-V Z-D-B-T TITOLO: AREA DI APPRENDIMENTO: CLASSE: PERIODO: LE CONSONANTI AREA LINGUISTICA PRIMA NOVEMBRE - FEBBRAIO ANNO SCOLASTICO: 2010/2011 UNITA DI LAVORO LE CONSONANTI M-R-S-L F-P-N-V Z-D-B-T ASCOLTO, COMPRENSIONE

Dettagli

IL CURRICULUM Informagiovani di Ferrara. Comune di Ferrara Ass.to Cultura, Turismo, Giovani Agenzia Informagiovani

IL CURRICULUM Informagiovani di Ferrara. Comune di Ferrara Ass.to Cultura, Turismo, Giovani Agenzia Informagiovani IL CURRICULUM Informagiovani di Ferrara tutto quello che dovete sapere prima di candidarvi! Comune di Ferrara Ass.to Cultura, Turismo, Giovani Agenzia Informagiovani IL CURRICULUM La formula troppo discorsiva

Dettagli

Concorso educativo per la Scuola Primaria

Concorso educativo per la Scuola Primaria Concorso educativo per la Scuola Primaria anno scolastico 2015-2016 GUIDA E MATERIALI DI LAVORO PER L INSEGNANTE Progetto didattico e testi: Maria Corno Progetto grafico e realizzazione editoriale: Noesis

Dettagli

CIRCOLO DIDATTICO DI GUARDIAGRELE Modesto Della Porta a.s. 2010-20112011 IN VIAGGIO VERSO L ALTRO Laboratorio di educazione emotivo-affettiva e relazionale. MOTIVAZIONE Il bullismo è un azione di prepotenza,

Dettagli

5 Colloquio psicologico clinico familiare o di coppia. Include mediazione familiare

5 Colloquio psicologico clinico familiare o di coppia. Include mediazione familiare ELENCO DELLE PRESTAZIONI DELLO PSICOLOGO AI FINI DI DETERMINARNE L ESENZIONE O MENO DALL I.V.A. (Testo aggiornato al 10/09/07 secondo la normativa fiscale: DPR 26 ott. 1972 n.633- art. 10 ; D.M. 21 gennaio

Dettagli

Modulo 6 Sviluppo delle capacità personali Guida per i tutor

Modulo 6 Sviluppo delle capacità personali Guida per i tutor Modulo 6 Sviluppo delle capacità personali Guida per i tutor Estratto dal progetto Foundations for Work per gentile concessione di DiversityWorks (Progetto n. 2012-1-GB2-LEO05-08201) Introduzione Perché

Dettagli

Dedichiamo questo catalogo a tutti voi. Grazie! Fotografi: Virginia Aloi, Angelo Betzu, Giuseppe Cocco, Clemente Pansa, Miriam Taurino.

Dedichiamo questo catalogo a tutti voi. Grazie! Fotografi: Virginia Aloi, Angelo Betzu, Giuseppe Cocco, Clemente Pansa, Miriam Taurino. Dedichiamo questo catalogo a tutti voi. Grazie! Fotografi: Virginia Aloi, Angelo Betzu, Giuseppe Cocco, Clemente Pansa, Miriam Taurino. Carlangelo Scillamà Chiarandà, Responsabile Organizzativo UGL Creativi.

Dettagli

IL METODO DI STUDIO PAOLA BRUNELLO

IL METODO DI STUDIO PAOLA BRUNELLO IL METODO DI STUDIO PAOLA BRUNELLO APPRENDIMENTO L apprendimento è un processo attivo di costruzione di conoscenze, abilità e competenze in un contesto di interazione dei ragazzi con gli insegnanti, i

Dettagli

Il Manuale per gli Insegnanti Come organizzare il Gioco del Traffico nella tua scuola

Il Manuale per gli Insegnanti Come organizzare il Gioco del Traffico nella tua scuola Il Manuale per gli Insegnanti Come organizzare il Gioco del Traffico nella tua scuola Indice 1. INTRODUZIONE ERRORE. IL SEGNALIBRO NON È DEFINITO. 1.1 Cos è il Gioco del Traffico 3 1.2 Perchè partecipare

Dettagli

Gli europei e le lingue

Gli europei e le lingue Speciale Eurobarometro 386 Gli europei e le lingue SINTESI Rispetto alla popolazione dell'ue, la lingua più parlata come lingua madre è il tedesco (16%), seguita da italiano e inglese (13% ciascuna), francese

Dettagli

IL MIO PERCORSO PERSONALE. Questionario Utenti Input

IL MIO PERCORSO PERSONALE. Questionario Utenti Input IL MIO CORSO SONALE Questionario Utenti Input Finalità 1. Promuovere lo sviluppo personale durante il percorso scolastico Per cominciare, abbiamo bisogno di alcuni tuoi dati personali e del percorso di

Dettagli

Servizio Volontario Europeo Linee Guida per l Accreditamento. Programma Gioventù in Azione

Servizio Volontario Europeo Linee Guida per l Accreditamento. Programma Gioventù in Azione Servizio Volontario Europeo Linee Guida per l Accreditamento Programma Gioventù in Azione Maggio 2011 1. Introduzione Il Servizio Volontario Europeo (SVE), facente parte del Programma dell Unione Europea

Dettagli

Il vostro compito Leggete il testo e mettete una crocetta sulla risposta giusta. La prima risposta = esempio.

Il vostro compito Leggete il testo e mettete una crocetta sulla risposta giusta. La prima risposta = esempio. 1 LA FAMIGLIA 1.1 Lettura primo testo Il prossimo anno l austriaca Alexandra partirà per l Italia. Per quattro mesi frequenterà il liceo a Ravenna. Stamattina ha ricevuto una lettera dalla sua famiglia

Dettagli

CONVEGNO NAZIONALE. Palermo, 16-18 gennaio 2005

CONVEGNO NAZIONALE. Palermo, 16-18 gennaio 2005 CONVEGNO NAZIONALE SCUOLA E VOLONTARIATO Palermo, 16-18 gennaio 2005 "Non so quale sarà il vostro destino, ma una cosa la so: gli unici tra voi che saranno felici davvero saranno coloro che avranno cercato

Dettagli

Gruppo per la Collaborazione tra Scuola e Famiglie GENITORI RAPPRESENTANTI NELLA SCUOLA Incontri formativi novembre 2013

Gruppo per la Collaborazione tra Scuola e Famiglie GENITORI RAPPRESENTANTI NELLA SCUOLA Incontri formativi novembre 2013 Gruppo per la Collaborazione tra Scuola e Famiglie GENITORI RAPPRESENTANTI NELLA SCUOLA Incontri formativi novembre 2013 Breve saluto con tre slides. Chi siamo: fondamentalmente siamo genitori per genitori

Dettagli

DIRE FARE E PENSARE DELLA MIA CLASSE. I.C. MUTTONI di Meledo - Sarego

DIRE FARE E PENSARE DELLA MIA CLASSE. I.C. MUTTONI di Meledo - Sarego DIRE FARE E PENSARE IL DIARIO DI LABORATORIO DELLA MIA CLASSE SCUOLA I.C. MUTTONI di Meledo - Sarego CLASSE Gruppo dei bambini medi dei tre plessi di Scuola dell'infanzia dell'i.c. LABORATORIO/PROGETTO

Dettagli

ΤΠΟΤΡΓΔΙΟ ΠΑΙΓΔΙΑ ΚΑΙ ΠΟΛΙΣΙΜΟΤ ΓΙΔΤΘΤΝΗ ΜΔΗ ΔΚΠΑΙΓΔΤΗ ΚΡΑΣΙΚΑ ΙΝΣΙΣΟΤΣΑ ΔΠΙΜΟΡΦΩΗ ΣΕΛΙΚΕ ΕΝΙΑΙΕ ΓΡΑΠΣΕ ΕΞΕΣΑΕΙ ΥΟΛΙΚΗ ΥΡΟΝΙΑ 2010-2011

ΤΠΟΤΡΓΔΙΟ ΠΑΙΓΔΙΑ ΚΑΙ ΠΟΛΙΣΙΜΟΤ ΓΙΔΤΘΤΝΗ ΜΔΗ ΔΚΠΑΙΓΔΤΗ ΚΡΑΣΙΚΑ ΙΝΣΙΣΟΤΣΑ ΔΠΙΜΟΡΦΩΗ ΣΕΛΙΚΕ ΕΝΙΑΙΕ ΓΡΑΠΣΕ ΕΞΕΣΑΕΙ ΥΟΛΙΚΗ ΥΡΟΝΙΑ 2010-2011 ΤΠΟΤΡΓΔΙΟ ΠΑΙΓΔΙΑ ΚΑΙ ΠΟΛΙΣΙΜΟΤ ΓΙΔΤΘΤΝΗ ΜΔΗ ΔΚΠΑΙΓΔΤΗ ΚΡΑΣΙΚΑ ΙΝΣΙΣΟΤΣΑ ΔΠΙΜΟΡΦΩΗ ΣΕΛΙΚΕ ΕΝΙΑΙΕ ΓΡΑΠΣΕ ΕΞΕΣΑΕΙ ΥΟΛΙΚΗ ΥΡΟΝΙΑ 2010-2011 Μάθημα: Ιταλικά Δπίπεδο: 2 Γιάρκεια: 2 ώρες Ημερομηνία: 23 Μαΐοσ

Dettagli

LO5.2.: SESSIONE 2 - Analisi con la vittima e il gruppo

LO5.2.: SESSIONE 2 - Analisi con la vittima e il gruppo 1. Analizzare l evento: con la vittima da sola con altri che sono coinvolti con tutto il gruppo con gli educatori LO5.2.: SESSIONE 2 - Analisi con la vittima e il gruppo BREVE DESCRIZIONE DELL ATTIVITÀ

Dettagli

Uno sguardo sul nostro Paese

Uno sguardo sul nostro Paese Uno sguardo sul nostro Paese Lunedì 12 gennaio l'argomento della lezione di Arte è: vedute caratteristiche o scorci interessanti del nostro Paese. Durante le vacanze di Natale infatti ognuno di noi ha

Dettagli

Di che talento sei? Scambio di idee e competenze

Di che talento sei? Scambio di idee e competenze Di che talento sei? Scambio di idee e competenze Il progetto è stato proposto ed accolto alla Scuola Media Muttoni di Vicenza: sono state individuate quindi alcune iniziative Sportive da proporre agli

Dettagli

INGLESE DINAMICO CORSI DI INGLESE ANNO 2013/2014 LABORATORI DI LINGUA INGLESE

INGLESE DINAMICO CORSI DI INGLESE ANNO 2013/2014 LABORATORI DI LINGUA INGLESE INGLESE DINAMICO CORSI DI INGLESE ANNO 2013/2014 LABORATORI DI LINGUA INGLESE PER BAMBINI E RAGAZZI della scuola materna della scuola elementare della scuola media della scuola superiore I Laboratori di

Dettagli

IL PERCORSO DEL MAESTRO ENRICO GALLO E DEI BAMBINI DELLA V^A DI BANCHETTE (IVREA) E DEL LABORATORIO DI INFORMATICA a.s. 2011-2012

IL PERCORSO DEL MAESTRO ENRICO GALLO E DEI BAMBINI DELLA V^A DI BANCHETTE (IVREA) E DEL LABORATORIO DI INFORMATICA a.s. 2011-2012 IL PERCORSO DEL MAESTRO ENRICO GALLO E DEI BAMBINI DELLA V^A DI BANCHETTE (IVREA) E DEL LABORATORIO DI INFORMATICA a.s. 2011-2012 Ho seguito, insieme ai miei alunni, due percorsi differenti che poi si

Dettagli

Le fondamenta della tua pagina di raccolta fondi

Le fondamenta della tua pagina di raccolta fondi Le fondamenta della tua pagina di raccolta fondi 1. Racconta la tua storia Raccogliere fondi è molto di più che chiedere denaro. Hai bisogno di condividere la tua storia personale e di comunicare alle

Dettagli

L ambiente come risorsa, la scuola come biblioteca : esempi di possibili percorsi

L ambiente come risorsa, la scuola come biblioteca : esempi di possibili percorsi 1/7 L ambiente come risorsa, la scuola come biblioteca : esempi di possibili percorsi Il grande vantaggio di insegnare una lingua che è parlata nell ambiente, la lingua nazionale, è che insegnante e allievi

Dettagli

PROMOZIONE SPONSOR 2014 Scuola Ciclismo DESTRO PROMOZIONE SPONSOR 2014 Scuola Ciclismo DESTRO NOI, VOI. STESSA STRADA, STESSO SUCCESSO Pubblicità o sponsorizzazioni? Ti stai chiedendo cosa dovresti guadagnarci

Dettagli

LE TEMPISTICHE DEL PROGETTO

LE TEMPISTICHE DEL PROGETTO Il progetto BiciScuola, l iniziativa correlata al Giro d Italia è rivolta in esclusiva alle scuole Primarie di tutta Italia. Il progetto, giunto alla quindicesima edizione, promosso da RCS Sport-La Gazzetta

Dettagli

LEARNIT DONNE NEL SETTORE INFOMATICO

LEARNIT DONNE NEL SETTORE INFOMATICO LEARNIT DONNE NEL SETTORE INFOMATICO SARAH (UK) Il presente progetto è finanziato con il sostegno della Commissione europea. L'autore è il solo responsabile di questa pubblicazione (comunicazione) e la

Dettagli