GFI Product Manual. Manuale per le API

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "GFI Product Manual. Manuale per le API"

Transcript

1 GFI Product Manual Manuale per le API

2 Le informazioni e il contenuto del presente documento vengono forniti esclusivamente a scopi informativi e come sono, senza garanzia di alcuni tipo, sia espressa che implicita, ivi incluse, in via esemplificativa, tutte le garanzie implicite di commerciabilità, idoneità a soddisfare uno scopo particolare e di non violazione dei diritti di altri. GFI Software non sarà ritenuta responsabile di nessun danno, inclusi danni consequenziali, che possano derivare dall uso del presente documento. Le informazioni sono state ottenute da fonti pubblicamente disponibili. Nonostante siano stati compiuti sforzi ragionevoli al fine di garantire la precisione dei dati forniti, GFI non garantisce, promette né tantomeno assicura la completezza, precisione, l aggiornamento o l adeguatezza di tali dati e non sarà ritenuta responsabile di errori di stampa. GFI non fornisce garanzie, né espresse né implicite e non si assume la responsabilità legale o della precisione o completezza delle informazioni contenute nel presente documento. Se si ritiene che vi siano errori effettivi nel presente documento, contattarci. Provvederemo a risolvere la cosa quanto prima. Tutti i nomi di prodotti e società riportati possono essere marchi registrati dei rispettivi proprietari. GFI FaxMaker è copyright di GFI SOFTWARE Ltd GFI Software Ltd. Tutti i diritti riservati. Versione documento: FM-API-IT Ultimo aggiornamento: 8 agosto 2011

3 Sommario 1 API di GFI FaxMaker Introduzione alle API di GFI FaxMaker NetPrintQueue2FAX API di testo API XML Specifica *.XML Esempio di file XMLAPI Specifica *.STATUS Risoluzione dei problemi Introduzione Knowledge Base Forum Web Richiesta di supporto tecnico Notifiche sulle build Indice 19

4

5 1 API di GFI FaxMaker 1.1 Introduzione alle API di GFI FaxMaker GFI FaxMaker consente di inviare automaticamente i fax dall'applicazione tramite i seguenti metodi: 1. La caratteristica Netprintqueue2FAX 2. L'API di testo 3. L'API XML 1.2 NetPrintQueue2FAX La caratteristica Netprintqueue2FAX consente di integrare il numero di fax nel documento da inviare. In questo modo, è possibile stampare sul dispositivo fax da pressoché tutte le applicazioni, da qualsiasi punto della rete, senza dover inserire separatamente il numero di fax nel modulo fax di GFI FaxMaker o di Outlook. Questa caratteristica risulta particolarmente utile per le applicazioni contabili in quanto il fax può essere inviato con la semplice integrazione del numero di fax nel documento, quale ad esempio una fattura. Non è richiesta alcuna operazione di integrazione o sviluppo dell'applicazione. Per ulteriori informazioni, consultare i capitolo NetPrintQueue2FAX nel manuale dell'utente di GFI FaxMaker. 1.3 API di testo L'API di testo consente di inviare automaticamente i file di testo tramite il salvataggio del file con le opzioni fax in una directory. Prima di iniziare ad utilizzare l'api di testo, è necessario impostarla nel programma di configurazione del server fax. A tale scopo, procedere come segue: 1. Aprire il nodo Configurazione di GFI FaxMaker Impostazioni avanzate API di testo, fare clic con il pulsante destro del mouse e selezionare. Viene visualizzata la finestra di dialogo delle proprietà dell'api di testo. API di GFI FaxMaker GFI FaxMaker 1

6 Figura 1 - dell'api di testo 2. Selezionare la casella di controllo Esegui scansione dei file di testo nella cartella e immettere il nome della cartella in cui verranno salvati tutti i file da inviare tramite fax. 3. Specificare il frontespizio in cui il testo del fax verrà formattato, selezionando nella casella di riepilogo ilfrontespizio appropriato. Per inviare automaticamente un file di testo 1. Creare un file di testo contenente il testo del messaggio. 2. All'inizio del testo aggiungere una riga che comincia con un doppio simbolo di due punti (::), specificando nome, azienda, cognome, ufficio, indirizzo di posta elettronica (tutti elementi facoltativi) e il numero di fax del destinatario. Ad esempio, per inviare un fax a Joe Johnson che lavora nell'ufficio vendite della società GFI, il cui indirizzo di posta elettronica è e il numero di fax è , si dovrà inserire: ::Joe, GFI, Johnson, Sales, Il numero di fax può essere inserito in qualsiasi punto nella sintassi. È possibile anche specificare il numero di fax da solo. Ad esempio: :: La sintassi completa di questa riga è la seguente: ::<nome>, <azienda>, <cognome>, <ufficio>, <indirizzo di posta elettronica>, <numero di fax> 3. È possibile inserire ulteriori opzioni di invio aggiungendo una seconda riga preceduta dal doppio simbolo di due punti contenente opzioni di fax valide, come descritto nel seguente paragrafo "Opzioni fax". 4. Salvare il file di testo nella directory. Assicurarsi che il file sia salvato con l'estensione.txt. 5. Il server fax inizia a elaborare il file e lo rinomina con l'estensione.tmp. 2 GFI FaxMaker API di GFI FaxMaker

7 6. Se la trasmissione del fax ha esito positivo, l'estensione del nome del file del fax viene modificata in *.ok. Se l'invio del fax non ha esito positivo, l'estensione viene modificata in *.err. I file *.ok e *.err possono essere visualizzati con un normale editor di testo. Se si specifica il mittente del fax (vedere in seguito), all'utente viene inviato un report di trasmissione. NOTA: le estensioni *.ok e *.err non vengono utilizzate se si specifica il mittente del messaggio, come indicato nella sezione "Per specificare il mittente del messaggio" più avanti in questo manuale. Frontespizio dell'api di testo I file di testo vengono formattati utilizzando come modello un file HTML. In questo modo è possibile aggiungere al file di testo il logo dell'azienda, i dati relativi all'indirizzo e così via. Per impostazione predefinita, il modello di testo utilizza il frontespizio standard predefinito, impostato nella scheda Frontespizio della configurazione del server fax. Tuttavia, è possibile utilizzare il frontespizio che si desidera specificando un file di frontespizio diverso, come descritto di seguito nella sezione delle opzioni fax. Opzioni fax Quando si invia un fax utilizzando l'api di testo, si possono inserire opzioni di invio, quali la risoluzione alta o normale, e si può programmare l'ora di invio. Queste opzioni devono essere immesse nella seconda riga del file di testo precedute da un doppio simbolo di due punti (::). Queste specifiche non saranno visibili ai destinatari del fax nel testo ricevuto. È possibile utilizzare le seguenti opzioni: Per specificare un frontespizio ::C=nome frontespizio oppure ::Coverpage= nome frontespizio Ad esempio: ::C=cover1 "nome frontespizio" indica il nome del frontespizio specifico. Se non si desidera inviare un frontespizio, ma per impostazione predefinita viene aggiunto un frontespizio, è possibile ignorare questa opzione specificando "none" al posto del nome del frontespizio. In questo modo non viene aggiunto alcun frontespizio. NOTA: il frontespizio deve essere prima archiviato e configurato nel server. Per specificare un frontespizio iniziale ::F=nome frontespizio iniziale oppure ::frontcover=nome frontespizio Ad esempio: ::F=frontcoverpage2 "nome frontespizio iniziale" indica il nome dello specifico frontespizio iniziale. NOTA: il frontespizio deve essere prima archiviato e configurato nel server. Per specificare l'intestazione di un fax ::fh=intestazione oppure ::faxheader=intestazione Ad esempio: ::fh=john Doe oppure ::faxheader=john Doe Con questa opzione si può impostare un'intestazione personalizzata da aggiungere a quella predefinita all'inizio del fax. Per specificare la risoluzione alta o normale ::H oppure ::high o ::N oppure ::normal Ad esempio: ::H "H" indica alta risoluzione (200 * 200 dpi) e "N" indica risoluzione normale (200 * 100 dpi). Per programmare la trasmissione di un fax ::AAAA-MM-GG-hh:mm:ss Ad esempio: :: :05:00 API di GFI FaxMaker GFI FaxMaker 3

8 Specificare l'anno a 4 cifre per AAAA e 2 cifre per gli altri indicatori. MM indica il mese, GG indica il giorno, hh indica l'ora, mm indica i minuti e ss indica i secondi. Per specificare un valore composto da una cifra, ossia un numero compreso tra 1 e 9, per un valore costituito da 2 cifre, assicurarsi di aggiungere uno zero (0) come prefisso, in modo che 3, ad esempio, diventi 03. In alternativa, è possibile utilizzare il seguente metodo sostitutivo: ::hh:mm Ad esempio: ::23:15 hh equivale alle ore e mm equivale ai minuti. Se si desidera inviare un fax ad un'ora stabilita, si può utilizzare questa opzione. Per specificare un codice di fatturazione ::B=nnnn oppure ::billingcode=nnnn Ad esempio: ::B=5 nnnn può essere sostituito da qualsiasi stringa. Tale stringa viene aggiunta nel file di registro e può quindi essere utilizzata per la ripartizione dei costi. Per specificare l'oggetto ::S=oggetto oppure ::subject=oggetto Ad esempio: ::S=pricelist Sostituire "oggetto" con il testo che deve essere inserito nel campo <oggetto> del frontespizio. Per specificare la priorità ::p=low/high/l/h oppure priority=low/high/l/h Ad esempio: ::p=low "p" indica la priorità. È possibile immettere low (bassa), high (alta) oppure l o h. Questa opzione è utile quando è stato inviato un fax a una lista di distribuzione con tanti destinatari e si desidera inviare immediatamente il fax. Per richiedere la linea fax da utilizzare ::line=numerolinea oppure l=numerolinea Ad esempio: ::line=1 Il fax viene inviato utilizzando la linea specificata. Tuttavia, se la linea è occupata o non è disponibile, il fax viene inviato usando un'altra linea. Per impostare la linea fax da utilizzare ::dl=numerolinea Ad esempio: ::dl=1 Il fax viene inviato soltanto tramite la linea specificata. Se la linea specificata è occupata, il fax non viene inviato finché la linea non risulta disponibile. In alternativa, è possibile utilizzare anche il seguente metodo: ::line=numerolinea, demandline oppure ::l=numerolinea,dl Ad esempio, ::line=1,dl Per specificare il mittente del messaggio ::fr=nome oppure ::from=nome Ad esempio: ::fr=john Smith Sostituire "nome" con il nome del mittente. Questa opzione è necessaria solo quando si utilizza l'api di testo poiché in GFI FaxMaker non sono disponibili le informazioni sul 4 GFI FaxMaker API di GFI FaxMaker

9 mittente. Se si utilizza questa opzione, il nome del mittente viene incluso sul frontespizio e un report di trasmissione viene inviato al mittente. Per allegare un file al fax ::A=nome file Ad esempio: ::A=brochure.fax oppure ::A=disclaimer.txt "nome file" indica il nome del file da allegare al fax. È possibile allegare più file al fax, specificando ogni allegato come nell'esempio. NOTA: il file da allegare viene prima cercato nella directory dei frontespizi del server fax e poi nella directory delle API di testo. Per specificare più opzioni Quando si specificano più opzioni in un messaggio, è necessario inserirle sulla stessa riga, utilizzando una virgola come separatore. Ad esempio: ::c=cover1,23:15,b=5 In questo esempio viene inviato un fax con "cover1" come frontespizio, programmato per le ore 23:15 e con il codice di fatturazione 5. Figura 2 - Invio di un fax utilizzando più opzioni NOTA 1: prima di utilizzare le opzioni fax, è necessario assicurarsi di aver effettivamente archiviato gli allegati e i frontespizi che si utilizzano. NOTA 2: la differenza tra maiuscole e minuscole non viene tenuta in considerazione. Di conseguenza, è indifferente se il testo viene scritto in lettere maiuscole o minuscole. 1.4 API XML L'API XML si utilizza per impostare in modo esplicito tutti i dati necessari al server fax GFI FaxMaker o all'agente di trasferimento messaggi di GFI FaxMaker per inviare fax e/o messaggi SMS rispettivamente. Come si evince dal nome, l'api XML si basa sull'xml. Un file contenente tutti i dati necessari per la trasmissione del fax e/o del messaggio SMS viene inviato al server fax in un formato di file XML standard. API di GFI FaxMaker GFI FaxMaker 5

10 Utilizzo dell'api XML Figura 1 - Invio di un fax o SMS tramite l'api XML L'invio di un fax a GFI FaxMaker viene eseguito tramite la memorizzazione di un file XML in una cartella. Il percorso della cartella è configurato nel Registro di sistema del computer in cui è installato GFI FaxMaker, sotto la voce "XMLAPI" che si trova sotto la chiave del Registro di sistema "HKLM\Software\GFI FAX & VOICE\FaxMaker\Config". Questa cartella viene periodicamente sottoposta al polling dei file *.xml da FaxMaker e qualsiasi file XML viene utilizzato per la trasmissione di fax o SMS. L'applicazione di terze parti genera un file XML contenente tutte le informazioni richieste per il fax o l'sms. Il file XML è memorizzato nella cartella designata. Viene eseguito il polling della cartella preconfigurata designata e vengono recuperate le informazioni del file XML per l'elaborazione. Le informazioni XML vengono elaborate e il fax o l'sms viene inviato. Figura 2 - Ricezione delle risposte da FaxMaker tramite l'api XML Viene generata una risposta. Il file XML è memorizzato nella cartella designata. 6 GFI FaxMaker API di GFI FaxMaker

11 L'applicazione di terze parti esegue il polling della cartella preconfigurata designata e recupera le informazioni del file XML per l'elaborazione. È necessario che l'applicazione di terze parti esegua il polling della cartella per i file delle risposte. Tali file vengono automaticamente cancellati da GFI FaxMaker trascorsi 10 minuti dall'ultima operazione di scrittura eseguita nel file delle risposte. L'intervallo di tempo è configurabile tramite il valore del Registro di sistema "XMLAPIExpiry" presente sotto la chiave del Registro di sistema "HKLM\Software\GFI FAX & VOICE\Faxmaker\Config". Il valore del campo è espresso in minuti. I messaggi delle risposte vengono salvati con l'estensione.status. NOTA: i nomi file (*.xml e *.status) possono contenere 16 caratteri al massimo e verranno troncati qualora il limite venga superato. 1.5 Specifica *.XML Campi dei messaggi Esempio \faxmakerdata\fields Nodo [una volta] Blocco contenente i dati del fax o del messaggio SMS. NOTA: specificare questo blocco solo una volta nel file XMLAPI. <?xml version="1.0" encoding="utf-8"?> <faxmakerdata> <fields> <subject>this is the subject</subject> <schedule> :15:00</schedule> <priority>high</priority> <billingcode>25</billingcode> <resolution>high</resolution> <coverpage>corporate</coverpage> <frontcovernote>letterhead</frontcovernote> <faxline demandline="true">3</faxline> <faxheader>j. L. Smith</faxheader> <bodyfile type="text/plain">c:\temp\bodyfile.txt</bodyfile> <attachment>c:\temp\document.doc</attachment> <uid>3a5a90s7de3g20k9y4d5e7e6fse28se5e097</uid> </fields> </faxmakerdata> \faxmakerdata\fields\subject Imposta l'oggetto del messaggio. \faxmakerdata\fields\schedule Imposta l'ora di invio del messaggio. La stringa della data deve essere specificata nel formato fisso AAAA-MM-GG-hh:mm:ss. API di GFI FaxMaker GFI FaxMaker 7

12 \faxmakerdata\fields\priority Imposta la priorità del messaggio. I valori validi sono "low", "normal", "high", "veryhigh". \faxmakerdata\fields\billingcode Imposta il codice di fatturazione del mittente del messaggio. \faxmakerdata\fields\resolution Imposta la risoluzione del fax. I valori validi sono "normal", "high". \faxmakerdata\fields\coverpage Imposta il frontespizio da utilizzare per inviare il fax. Può essere un nome di frontespizio specificato nella configurazione dei frontespizi di FaxMaker oppure il nome di un file presente nella cartella FaxMaker\Coverpge. \faxmakerdata\fields\frontcovernote Imposta il frontespizio iniziale da utilizzare per inviare il fax. Può essere un nome di frontespizio iniziale specificato nella configurazione dei frontespizi iniziali di FaxMaker oppure il nome di un file presente nella cartella FaxMaker\Coverpge. \faxmakerdata\fields\faxline Numero Imposta il numero di linea desiderato da utilizzare per inviare il fax. Attributi demandline= true Specificare questo attributo quando si desidera inviare il fax utilizzando esclusivamente la linea specificata. \faxmakerdata\fields\faxheader Imposta le informazioni personali dell'intestazione del fax da utilizzare nel fax. Tali informazioni vengono visualizzate nel testo dell'intestazione o del piè di pagina del fax se è stato selezionato il campo dell'intestazione o del piè di pagina corretto. 8 GFI FaxMaker API di GFI FaxMaker

13 \faxmakerdata\fields\bodyfile Imposta il file da utilizzare come corpo del messaggio. È possibile specificare il file con un percorso completo o semplicemente con un nome file. Nel qual caso il file viene cercato nella stessa cartella o nella cartella FaxMaker\coverpge. NOTA: se il file viene specificato con un percorso completo, viene eliminato con il file XML stesso una volta elaborato. Attributi type= text/html Specificare questo attributo quando si desidera indicare che il testo del corpo del messaggio è in formato XML. type= text/rtf type= text/plain Specificare questo attributo quando si desidera indicare che il testo del corpo del messaggio è in formato RTF. Specificare questo attributo quando si desidera indicare che il testo del corpo del messaggio è in formato testo normale. NOTA: questo attributo costituisce l'impostazione predefinita e quindi non è necessario specificarlo se si è certi che il file del corpo del messaggio è nel formato testo normale. \faxmakerdata\fields\attachment [60 allegati al massimo] Allega il file specificato al messaggio. È possibile specificare il file con un percorso completo o semplicemente con un nome file. Nel qual caso il file viene cercato nella stessa cartella o nella cartella FaxMaker\Coverpge. NOTA 1: se il file viene specificato con un percorso completo, viene eliminato con il file XML stesso una volta elaborato. Tale operazione viene eseguita anche quando il file viene specificato con un nome file e il file è presente nella stessa cartella. NOTA 2: è possibile specificare al massimo 60 allegati. NOTA: \faxmakerdata\fields\attachment o \faxmakerdata\fields\bodyfile è richiesto. \faxmakerdata\fields\uid [255 caratteri al massimo] Specificare un identificatore che viene utilizzato per contrassegnare il messaggio. L'univocità dell'identificatore è stabilita dall'autore del messaggio. Il numero massimo di caratteri è 255. Campi del mittente \faxmakerdata\fields\textapi [più volte] Utilizzato per specificare una singola riga di comandi TextAPI (compreso il prefisso ::). Questo campo può essere specificato più volte. \faxmakerdata\sender Nodo API di GFI FaxMaker GFI FaxMaker 9

14 Esempio Obbligatorio [una volta] Blocco contenente i dettagli personali del mittente. Non specifica il mittente effettivo. NOTA: specificare questo blocco solo una volta nel file XMLAPI. <?xml version="1.0" encoding="utf-8"?> <faxmakerdata> <sender> <firstname>john</firstname> <lastname>smith</lastname> <company>j.s. Holdings</company> <department>sales</department> <faxnumber>+123 (456) 7890</faxnumber> <voicenumber>+123 (456) 0987</voicenumber> </sender> </faxmakerdata> \faxmakerdata\sender\firstname Imposta il nome del mittente. \faxmakerdata\sender\lastname Imposta il cognome del mittente. \faxmakerdata\sender\company Imposta il nome dell'azienda del mittente. \faxmakerdata\sender\department Imposta l'ufficio del mittente. \faxmakerdata\sender\faxnumber Imposta il numero di fax del mittente. \faxmakerdata\sender\voicenumber 10 GFI FaxMaker API di GFI FaxMaker

15 Imposta il numero di telefono del mittente. Destinatari del fax Esempio \faxmakerdata\sender\ address Obbligatorio Imposta l'indirizzo di posta elettronica del mittente. \faxmakerdata\recipients\fax Nodo [una volta] Blocco contenente i destinatari a cui inviare il fax. NOTA: specificare questo blocco solo una volta nel file XMLAPI. <?xml version="1.0" encoding="utf-8"?> <faxmakerdata> <recipients> <fax> <recipient> <firstname>joe</firstname> <lastname>bloggs</lastname> <company>j.b. Ltd.</company> <department>marketing</department> <faxnumber> </faxnumber> <voicenumber> </voicenumber> </recipient> </fax> </recipients> </faxmakerdata> \faxmakerdata\recipients\fax\recipient Nodo Obbligatorio [più volte] Blocco contenente i dettagli personali di un singolo destinatario del fax. \faxmakerdata\recipients\fax\recipient\firstname Imposta il nome del destinatario. \faxmakerdata\recipients\fax\recipient\lastname Imposta il cognome del destinatario. \faxmakerdata\recipients\fax\recipient\company API di GFI FaxMaker GFI FaxMaker 11

16 Imposta il nome dell'azienda del destinatario. \faxmakerdata\recipients\fax\recipient\department Imposta l'ufficio del destinatario. \faxmakerdata\recipients\fax\recipient\faxnumber Obbligatorio Imposta il numero di fax del destinatario. \faxmakerdata\recipients\fax\recipient\voicenumber Imposta il numero di telefono del destinatario. \faxmakerdata\recipients\fax\recipient\ address Imposta l'indirizzo di posta elettronica del destinatario. Destinatari dell'sms Esempio \faxmakerdata\recipients\sms Nodo [una volta] Blocco contenente i destinatari a cui inviare il messaggio SMS. NOTA: specificare questo blocco solo una volta nel file XMLAPI. <?xml version="1.0" encoding="utf-8"?> <faxmakerdata> <recipients> <sms> <recipient> <firstname>joe</firstname> <lastname>bloggs</lastname> <company>j.b. Ltd.</company> <department>marketing</department> <smsnumber> </smsnumber> <voicenumber> </voicenumber> </recipient> </sms> </recipients> </faxmakerdata> 12 GFI FaxMaker API di GFI FaxMaker

17 \faxmakerdata\recipients\sms\recipient Nodo Obbligatorio [più volte] Blocco contenente i dettagli personali di un singolo destinatario dell'sms. \faxmakerdata\recipients\sms\recipient\firstname Imposta il nome del destinatario. \faxmakerdata\recipients\sms\recipient\lastname Imposta il cognome del destinatario. \faxmakerdata\recipients\sms\recipient\company Imposta il nome dell'azienda del destinatario. \faxmakerdata\recipients\sms\recipient\department Imposta l'ufficio del destinatario. \faxmakerdata\recipients\sms\recipient\smsnumber Obbligatorio Imposta il numero di SMS del destinatario. \faxmakerdata\recipients\sms\recipient\voicenumber Imposta il numero di telefono del destinatario. \faxmakerdata\recipients\sms\recipient\ address Imposta l'indirizzo di posta elettronica del destinatario. API di GFI FaxMaker GFI FaxMaker 13

18 1.6 Esempio di file XMLAPI Esempio <?xml version="1.0" encoding="utf-8"?> <faxmakerdata> <fields> <subject>this is the subject</subject> <schedule> :15:00</schedule> <priority>high</priority> <billingcode>25</billingcode> <resolution>high</resolution> <coverpage>corporate</coverpage> <frontcovernote>letterhead</frontcovernote> <faxline demandline="true">3</faxline> <faxheader>j. L. Smith</faxheader> <bodyfile type="text/plain">c:\temp\bodyfile.txt</bodyfile> <attachment>c:\temp\document.doc</attachment> <uid>3a5a90s7de3g20k9y4d5e7e6fse28se5e097</uid> </fields> <sender> <firstname>john</firstname> <lastname>smith</lastname> <company>j.s. Holdings</company> <department>sales</department> <faxnumber>+123 (456) 7890</faxnumber> <voicenumber>+123 (456) 0987</voicenumber> </sender> <recipients> <fax> <recipient> <firstname>joe</firstname> <lastname>bloggs</lastname> <company>j.b. Ltd.</company> <department>marketing</department> <faxnumber> </faxnumber> <voicenumber> </voicenumber> </recipient> </fax> <sms> <recipient> <smsnumber> </smsnumber> </recipient> </sms> </recipients> </faxmakerdata> 14 GFI FaxMaker API di GFI FaxMaker

19 1.7 Specifica *.STATUS Campi dei messaggi Esempio <?xml version="1.0" encoding="utf-8"?> <faxmakerdata> <fax> <errorcode>3</errorcode> <description>cannot find attachment</description> <uid>123132</uid> <faxfile>c:\folder\image1.fax</faxfile> <recipient> </recipient> </fax> <fax> <errorcode>0</errorcode> <description>success</description> <uid>123132</uid> <faxfile>c:\folder\image2.fax</faxfile> <recipient> </recipient> </fax> </faxmakerstatus> NOTA: per ogni fax trasmesso viene creato un nodo fax. Se nel file di input era specificato un solo destinatario, un solo nodo fax è presente nel file.status risultante. Se invece sono specificati più destinatari, sarà presente un nodo fax per ciascun destinatario. Campo errorcode numerico obbligatorio Se la trasmissione è stata completata regolarmente il campo contiene il valore zero, in caso contrario contiene un codice di errore. Utilizzare questo campo insieme al campo della descrizione per determinare la causa del problema. Campo description stringa obbligatorio Contiene il report di trasmissione per le trasmissioni con esito positivo o negativo. Campo Uid stringa facoltativo Se il file di input XMLAPI conteneva il campo uid, in questo campo viene specificato lo stesso valore. Fare riferimento a [1] per ulteriori informazioni sul campo uid. Campo Faxfile stringa facoltativo Contiene il percorso completo del file immagine del fax. API di GFI FaxMaker GFI FaxMaker 15

20 Campo recipient stringa facoltativo Contiene il numero di fax a cui è stato inviato il fax. 16 GFI FaxMaker API di GFI FaxMaker

21 2 Risoluzione dei problemi 2.1 Introduzione In questo capitolo viene illustrato come risolvere i problemi che si potrebbero verificare utilizzando il software. Le principali fonti di informazioni disponibili per gli utenti sono:» Il presente manuale. La maggior parte dei problemi può essere risolta leggendo il manuale.» Articoli della Knowledge Base di GFI.» Forum Web.» Supporto tecnico GFI. 2.2 Knowledge Base GFI gestisce una Knowledge Base in cui sono incluse le risposte ai problemi più comuni. Se si verifica un problema è opportuno consultare prima la Knowledge Base. La Knowledge Base contiene sempre l'elenco più aggiornato delle domande e delle correzioni fornite dal supporto tecnico. Per accedere alla Knowledge Base, visitare il sito (in inglese). 2.3 Forum Web Nel forum Web è disponibile il supporto tecnico da utente a utente. Il forum è disponibile all'indirizzo Richiesta di supporto tecnico Se dopo aver letto il presente manuale e consultato gli articoli della Knowledge Base ancora non sono stati risolti i problemi relativi al software, è possibile contattare il team del supporto tecnico di GFI compilando un modulo di richiesta di supporto in linea o per telefono. In linea: compilare il modulo di richiesta supporto disponibile all'indirizzo Seguire rigorosamente le istruzioni indicate nella pagina per inviare la richiesta di supporto. Telefono: per trovare il numero di telefono del supporto tecnico corretto per il proprio paese, visitare il sito NOTA: per contattare il team del supporto tecnico è necessario disporre dell'id cliente. L'ID cliente è il numero di account in linea che è stato assegnato quando i codici di licenza sono stati registrati per la prima volta nell'area clienti all'indirizzo Il team risponderà alla richiesta entro 24 ore al massimo, a seconda del fuso orario. 2.5 Notifiche sulle build Si raccomanda vivamente di sottoscrivere l'elenco delle notifiche sulle build. In tal modo si riceverà prontamente una notifica sulle nuove build di prodotto. Per sottoscrivere le notifiche sulle build, visitare il sito Risoluzione dei problemi GFI FaxMaker 17

22

23 Indice A API, 1, 4, 5 D Destinatari del fax, 11 Destinatari dell'sms, 12 E Esempio di file XMLAPI, 14 R Risoluzione dei problemi, 17 S Specifica *.STATUS, 15 Specifica *.XML, 7 T Text API, 1, 5 F Frontespizio iniziale, 3 GFI FaxMaker Indice 19

24

25 USA, CANADA, CENTRAL AND SOUTH AMERICA Weston Parkway, Suite 104, Cary, NC 27513, USA Telephone: +1 (888) Fax: +1 (919) UK AND REPUBLIC OF IRELAND Magna House, London Road, Staines, Middlesex, TW18 4BP, UK Telephone: +44 (0) Fax: +44 (0) EUROPE, MIDDLE EAST AND AFRICA GFI House, San Andrea Street, San Gwann, SGN 1612, Malta Telephone: Fax: AUSTRALIA AND NEW ZEALAND 83 King William Road, Unley 5061, South Australia Telephone: Fax:

GFI FAXmaker 14.3 per Exchange/Lotus/SMTP. Manuale per le API. GFI Software Ltd

GFI FAXmaker 14.3 per Exchange/Lotus/SMTP. Manuale per le API. GFI Software Ltd GFI FAXmaker 14.3 per Exchange/Lotus/SMTP Manuale per le API GFI Software Ltd http://www.gfi.com Posta elettronica: info@gfi.com Le informazioni contenute nel presente documento sono soggette a modifiche

Dettagli

Guida prodotto GFI. Limitazioni archivio di GFI Archiver e guida alla gestione licenze

Guida prodotto GFI. Limitazioni archivio di GFI Archiver e guida alla gestione licenze Guida prodotto GFI Limitazioni archivio di GFI Archiver e guida alla gestione licenze Le informazioni e il contenuto del presente documento vengono forniti esclusivamente a scopi informativi e come sono,

Dettagli

1 API di GFI FaxMaker 4

1 API di GFI FaxMaker 4 Manuale per le API Mostra come poter inviare in modo programmatico i fax da applicazioni personalizzate o da altre applicazione tramite le API di GFI FaxMaker. Le informazioni e il contenuto del presente

Dettagli

1 Utilizzo di GFI MailEssentials

1 Utilizzo di GFI MailEssentials Guida utente finale Le informazioni e il contenuto del presente documento vengono forniti esclusivamente a scopi informativi e come sono, senza garanzia di alcun tipo, sia espressa che implicita, ivi incluse,

Dettagli

Manuale prodotto GFI. Manuale client

Manuale prodotto GFI. Manuale client Manuale prodotto GFI Manuale client Le informazioni e il contenuto del presente documento vengono forniti esclusivamente a scopi informativi e come sono, senza garanzia di alcun tipo, sia espressa che

Dettagli

Manuale per le API. Mostra come poter inviare in modo programmatico i fax da altre applicazioni tramite le API di GFI FaxMaker.

Manuale per le API. Mostra come poter inviare in modo programmatico i fax da altre applicazioni tramite le API di GFI FaxMaker. Manuale per le API Mostra come poter inviare in modo programmatico i fax da altre applicazioni tramite le API di GFI FaxMaker. Le informazioni e il contenuto del presente documento vengono forniti esclusivamente

Dettagli

Guida all aggiornamento di GFI MailEssentials 2014 Una guida all aggiornamento dalle versioni precedenti di GFI MailEssentials e GFI MailSecurity

Guida all aggiornamento di GFI MailEssentials 2014 Una guida all aggiornamento dalle versioni precedenti di GFI MailEssentials e GFI MailSecurity Guida all aggiornamento di GFI MailEssentials 2014 Una guida all aggiornamento dalle versioni precedenti di GFI MailEssentials e GFI MailSecurity Le informazioni e il contenuto del presente documento vengono

Dettagli

GFI Product Manual. Manuale per il client fax

GFI Product Manual. Manuale per il client fax GFI Product Manual Manuale per il client fax http://www.gfi.com info@gfi.com Le informazioni contenute nel presente documento sono soggette a modifiche senza preavviso. Le società, i nomi e i dati utilizzati

Dettagli

GFI Product Manual. Manuale di installazione per i dispositivi fax

GFI Product Manual. Manuale di installazione per i dispositivi fax GFI Product Manual Manuale di installazione per i dispositivi fax http://www.gfi.com info@gfi.com Le informazioni e il contenuto del presente documento vengono forniti esclusivamente a scopi informativi

Dettagli

Manuale di installazione per i dispositivi fax

Manuale di installazione per i dispositivi fax Manuale di installazione per i dispositivi fax Discute quali dispositivi fax o software di comunicazione sono compatibili con GFI FaxMaker e illustra come configurare GFI FaxMaker per l utilizzo di queste

Dettagli

GFI LANguard 9. Guida introduttiva. A cura di GFI Software Ltd.

GFI LANguard 9. Guida introduttiva. A cura di GFI Software Ltd. GFI LANguard 9 Guida introduttiva A cura di GFI Software Ltd. http://www.gfi.com E-mail: info@gfi.com Le informazioni contenute nel presente documento sono soggette a modifiche senza preavviso. Salvo se

Dettagli

Manuale prodotto GFI. Assistente archivio di GFI MailArchiver

Manuale prodotto GFI. Assistente archivio di GFI MailArchiver Manuale prodotto GFI Assistente archivio di GFI MailArchiver Le informazioni e il contenuto del presente documento vengono forniti esclusivamente a scopi informativi e come sono, senza garanzia di alcun

Dettagli

Guida prodotto GFI. Guida di valutazione di GFI Archiver

Guida prodotto GFI. Guida di valutazione di GFI Archiver Guida prodotto GFI Guida di valutazione di GFI Archiver Le informazioni e il contenuto del presente documento vengono forniti esclusivamente a scopi informativi e come sono, senza garanzia di alcun tipo,

Dettagli

Manuale prodotto GFI. Manuale client

Manuale prodotto GFI. Manuale client Manuale prodotto GFI Manuale client Le informazioni e il contenuto del presente documento vengono forniti esclusivamente a scopi informativi e come sono, senza garanzia di alcun tipo, sia espressa che

Dettagli

Gestione connessioni Manuale d'uso

Gestione connessioni Manuale d'uso Gestione connessioni Manuale d'uso Edizione 1.0 IT 2010 Nokia. Tutti i diritti sono riservati. Nokia, Nokia Connecting People e il logo Nokia Original Accessories sono marchi o marchi registrati di Nokia

Dettagli

Che cos'è un modulo? pulsanti di opzione caselle di controllo caselle di riepilogo

Che cos'è un modulo? pulsanti di opzione caselle di controllo caselle di riepilogo Creazione di moduli Creazione di moduli Che cos'è un modulo? Un elenco di domande accompagnato da aree in cui è possibile scrivere le risposte, selezionare opzioni. Il modulo di un sito Web viene utilizzato

Dettagli

Il tuo manuale d'uso. BLACKBERRY INTERNET SERVICE http://it.yourpdfguides.com/dref/1117397

Il tuo manuale d'uso. BLACKBERRY INTERNET SERVICE http://it.yourpdfguides.com/dref/1117397 Può anche leggere le raccomandazioni fatte nel manuale d uso, nel manuale tecnico o nella guida di installazione di. Troverà le risposte a tutte sue domande sul manuale d'uso BLACKBERRY INTERNET SERVICE

Dettagli

Manuale prodotto GFI. Manuale client

Manuale prodotto GFI. Manuale client Manuale prodotto GFI Manuale client Le informazioni e il contenuto del presente documento vengono forniti esclusivamente a scopi informativi e come sono, senza garanzia di alcun tipo, sia espressa che

Dettagli

Il tuo manuale d'uso. NOKIA INTERNET STICK CS-10 http://it.yourpdfguides.com/dref/2737876

Il tuo manuale d'uso. NOKIA INTERNET STICK CS-10 http://it.yourpdfguides.com/dref/2737876 Può anche leggere le raccomandazioni fatte nel manuale d uso, nel manuale tecnico o nella guida di installazione di NOKIA INTERNET STICK CS-10. Troverà le risposte a tutte sue domande sul manuale d'uso

Dettagli

Manuale di installazione per i dispositivi fax

Manuale di installazione per i dispositivi fax GFI FAXmaker 14 per Exchange/Lotus/SMTP Manuale di installazione per i dispositivi fax GFI Software Ltd http://www.gfi.com Posta elettronica: info@gfi.com Le informazioni contenute nel presente documento

Dettagli

BlackBerry Internet Service Uso dell'applicazione di configurazione della posta elettronica dello smartphone BlackBerry Versione: 2.

BlackBerry Internet Service Uso dell'applicazione di configurazione della posta elettronica dello smartphone BlackBerry Versione: 2. BlackBerry Internet Service Uso dell'applicazione di configurazione della posta elettronica dello smartphone BlackBerry Versione: 2.6 Manuale dell'utente SWDT229221-613076-0127040357-004 Indice Guida introduttiva...

Dettagli

SOMMARIO. 1 ISTRUZIONI DI BASE. 2 CONFIGURAZIONE. 7 STORICO. 9 EDITOR HTML. 10 GESTIONE ISCRIZIONI E CANCELLAZIONI. 11 GESTIONE MAILING LIST.

SOMMARIO. 1 ISTRUZIONI DI BASE. 2 CONFIGURAZIONE. 7 STORICO. 9 EDITOR HTML. 10 GESTIONE ISCRIZIONI E CANCELLAZIONI. 11 GESTIONE MAILING LIST. INDICE 1) SOMMARIO... 1 2) ISTRUZIONI DI BASE... 2 3) CONFIGURAZIONE... 7 4) STORICO... 9 5) EDITOR HTML... 10 6) GESTIONE ISCRIZIONI E CANCELLAZIONI... 11 7) GESTIONE MAILING LIST... 12 8) E-MAIL MARKETING...

Dettagli

Guida all'impostazione dei messaggi di avviso e delle destinazioni di scansione per le stampanti X500 Series

Guida all'impostazione dei messaggi di avviso e delle destinazioni di scansione per le stampanti X500 Series Guida all'impostazione dei messaggi di avviso e delle destinazioni di scansione per le stampanti X500 Series www.lexmark.com Luglio 2007 Lexmark, Lexmark con il simbolo del diamante sono marchi di Lexmark

Dettagli

Il tuo manuale d'uso. SONY ERICSSON K530I http://it.yourpdfguides.com/dref/449938

Il tuo manuale d'uso. SONY ERICSSON K530I http://it.yourpdfguides.com/dref/449938 Può anche leggere le raccomandazioni fatte nel manuale d uso, nel manuale tecnico o nella guida di installazione di SONY ERICSSON K530I. Troverà le risposte a tutte sue domande sul manuale d'uso (informazioni,

Dettagli

BlackBerry Internet Service Uso del browser dello smartphone BlackBerry Versione: 2.6. Manuale dell'utente

BlackBerry Internet Service Uso del browser dello smartphone BlackBerry Versione: 2.6. Manuale dell'utente BlackBerry Internet Service Uso del browser dello smartphone BlackBerry Versione: 2.6 Manuale dell'utente SWDT228826-600991-0122103435-004 Indice Guida introduttiva... 2 Informazioni di base sul sito Web

Dettagli

Manuale di Nero ControlCenter

Manuale di Nero ControlCenter Manuale di Nero ControlCenter Nero AG Informazioni sul copyright e sui marchi Il manuale di Nero ControlCenter e il contenuto dello stesso sono protetti da copyright e sono di proprietà di Nero AG. Tutti

Dettagli

Gestione delle informazioni necessarie all attività di validazione degli studi di settore. Trasmissione degli esempi da valutare.

Gestione delle informazioni necessarie all attività di validazione degli studi di settore. Trasmissione degli esempi da valutare. Gestione delle informazioni necessarie all attività di validazione degli studi di settore. Trasmissione degli esempi da valutare. E stato previsto l utilizzo di uno specifico prodotto informatico (denominato

Dettagli

GFI Product Manual. ReportPack

GFI Product Manual. ReportPack GFI Product Manual ReportPack http://www.gfi.com info@gfi.com Le informazioni contenute nel presente documento sono soggette a modifiche senza preavviso. Salvo se indicato diversamente, le società, i nomi

Dettagli

Soluzioni IBM Client Security. Password Manager Versione 1.4 - Guida per l utente

Soluzioni IBM Client Security. Password Manager Versione 1.4 - Guida per l utente Soluzioni IBM Client Security Password Manager Versione 1.4 - Guida per l utente Soluzioni IBM Client Security Password Manager Versione 1.4 - Guida per l utente Prima edizione (Ottobre 2004) Copyright

Dettagli

Guida introduttiva di F-Secure PSB

Guida introduttiva di F-Secure PSB Guida introduttiva di F-Secure PSB Guida introduttiva di F-Secure PSB Indice generale 3 Sommario Capitolo 1: Introduzione...5 Capitolo 2: Guida introduttiva...7 Creazione di un nuovo account...8 Come

Dettagli

DocuShare Email Agent Guida per l'utente

DocuShare Email Agent Guida per l'utente DocuShare Email Agent Guida per l'utente Data di pubblicazione: Febbraio 2011 Questo documento supporta DocuShare versione 6.6.1 Preparato da: Xerox Corporation DocuShare Business Unit 3400 Hillview Avenue

Dettagli

Il tuo manuale d'uso. SONY ERICSSON Z550I http://it.yourpdfguides.com/dref/452389

Il tuo manuale d'uso. SONY ERICSSON Z550I http://it.yourpdfguides.com/dref/452389 Può anche leggere le raccomandazioni fatte nel manuale d uso, nel manuale tecnico o nella guida di installazione di SONY ERICSSON Z550I. Troverà le risposte a tutte sue domande sul manuale d'uso (informazioni,

Dettagli

BlackBerry Internet Service Uso del browser dello smartphone BlackBerry Versione: 2.8. Manuale dell'utente

BlackBerry Internet Service Uso del browser dello smartphone BlackBerry Versione: 2.8. Manuale dell'utente BlackBerry Internet Service Uso del browser dello smartphone BlackBerry Versione: 2.8 Manuale dell'utente SWDT653811-793266-0827030425-004 Indice Guida introduttiva... 2 Informazioni sui piani di servizi

Dettagli

ESET NOD32 Antivirus 4 per Linux Desktop. Guida all'avvio rapido

ESET NOD32 Antivirus 4 per Linux Desktop. Guida all'avvio rapido ESET NOD32 Antivirus 4 per Linux Desktop Guida all'avvio rapido ESET NOD32 Antivirus 4 fornisce una protezione all'avanguardia per il computer contro codici dannosi. Basato sul motore di scansione ThreatSense

Dettagli

Scan to PC Desktop: Image Retriever 5.2 per Xerox WorkCentre C2424

Scan to PC Desktop: Image Retriever 5.2 per Xerox WorkCentre C2424 Scan to PC Desktop: Image Retriever 5.2 per Xerox WorkCentre C2424 Scan to PC Desktop comprende Image Retriever, progettato per monitorare una specifica cartella su un file server in rete o sull'unità

Dettagli

www.renatopatrignani.it 1

www.renatopatrignani.it 1 APRIRE UN PROGRAMMA DI POSTA ELETTRONICA MODIFICARE IL TIPO DI VISUALIZZAZIONE LEGGERE UN CHIUDERE IL PROGRAMMA ESERCITAZIONI Outlook Express, il programma più diffuso per la gestione della posta elettronica,

Dettagli

Scuola Internet Formazione Didattica http://digilander.iol.it/docenti. Outlook Express

Scuola Internet Formazione Didattica http://digilander.iol.it/docenti. Outlook Express Scuola Internet Formazione Didattica http://digilander.iol.it/docenti Outlook Express Outlook Express è un programma per la gestione della posta elettronica e delle 'news'. Attualmente le versioni in uso

Dettagli

MODULO 7 SEZIONE 2 Utilizzo di Outlook Express 6.0 (Windows XP)

MODULO 7 SEZIONE 2 Utilizzo di Outlook Express 6.0 (Windows XP) 7.4 POSTA ELETTRONICA MODULO 7 SEZIONE 2 Utilizzo di Outlook Express 6.0 (Windows XP) prima parte 7.4.1 Concetti e termini 7.4.1.1 Capire come è strutturato un indirizzo di posta elettronica Tre parti

Dettagli

Breve visione d insieme

Breve visione d insieme Breve visione d insieme Per accedere occorre semplicemente collegarsi alla pagina http://wm.infocom.it/ ed inserire il proprio indirizzo e-mail e password. Inserimento delle Vostre credenziali Multilingua

Dettagli

GUIDA DELL'UTENTE PER IL SOFTWARE P-TOUCH EDITOR. PJ-623/PJ-663 Stampante mobile. Versione 0 ITA

GUIDA DELL'UTENTE PER IL SOFTWARE P-TOUCH EDITOR. PJ-623/PJ-663 Stampante mobile. Versione 0 ITA GUIDA DELL'UTENTE PER IL SOFTWARE P-TOUCH EDITOR PJ-6/PJ-66 Stampante mobile Versione 0 ITA Introduzione Le stampanti mobili Brother, modelli PJ-6 e PJ-66 (con Bluetooth), sono compatibili con numerose

Dettagli

Manuale prodotto GFI. Manuale client

Manuale prodotto GFI. Manuale client Manuale prodotto GFI Manuale client Le informazioni e il contenuto del presente documento vengono forniti esclusivamente a scopi informativi e come sono, senza garanzia di alcun tipo, sia espressa che

Dettagli

DocuShare Email Agent Guida per l'utente

DocuShare Email Agent Guida per l'utente DocuShare Email Agent Guida per l'utente Data di pubblicazione: Aprile 2007 Questo documento supporta DocuShare versione 6.0/DocuShare CPX versione 6.0 Preparato da: Xerox Corporation DocuShare Business

Dettagli

Guida prodotto GFI. Assistente archivio di GFI MailArchiver

Guida prodotto GFI. Assistente archivio di GFI MailArchiver Guida prodotto GFI Assistente archivio di GFI MailArchiver Le informazioni e il contenuto del presente documento vengono forniti esclusivamente a scopi informativi e come sono, senza garanzia di alcun

Dettagli

Mon Ami 3000 Documentale Archiviazione elettronica dei documenti cartacei

Mon Ami 3000 Documentale Archiviazione elettronica dei documenti cartacei Prerequisiti Mon Ami 3000 Documentale Archiviazione elettronica dei documenti cartacei L opzione Documentale può essere attivata in qualsiasi momento e si integra perfettamente con tutte le funzioni già

Dettagli

TINN S.r.l. Sistema di Gestione della Fatturazione Elettronica

TINN S.r.l. Sistema di Gestione della Fatturazione Elettronica TINN S.r.l. Sistema di Gestione della Fatturazione Elettronica i di 56 Indice 1... 3 1.1 CONFIGURAZIONE SGFE... 3 1.2 FATTURAZIONE ELETTRONICA PASSIVA... 17 1.3 PROTOCOLLAZIONE FATTURAZIONE ELETTRONICA...

Dettagli

Consiglio regionale della Toscana. Regole per il corretto funzionamento della posta elettronica

Consiglio regionale della Toscana. Regole per il corretto funzionamento della posta elettronica Consiglio regionale della Toscana Regole per il corretto funzionamento della posta elettronica A cura dell Ufficio Informatica Maggio 2006 Indice 1. Regole di utilizzo della posta elettronica... 3 2. Controllo

Dettagli

1. Introduzione. 2. Installazione di WinEMTLite. 3. Descrizione generale del programma

1. Introduzione. 2. Installazione di WinEMTLite. 3. Descrizione generale del programma Indice 1. Introduzione...3 2. Installazione di WinEMTLite...3 3. Descrizione generale del programma...3 4. Impostazione dei parametri di connessione...4 5. Interrogazione tramite protocollo nativo...6

Dettagli

UltraSMS. Introduzione. 1. Primo Avvio 1.1 Installazione 1.2 Impostazioni

UltraSMS. Introduzione. 1. Primo Avvio 1.1 Installazione 1.2 Impostazioni UltraSMS Introduzione 1. Primo Avvio 1.1 Installazione 1.2 Impostazioni 2. Gestire Contatti 2.1 Inserire/modificare/cancellare un contatto 2.2 Importare i contatti da Outlook 2.3 Creare una lista di numeri

Dettagli

UltraSMS. Introduzione. 1. Primo Avvio 1.1 Installazione 1.2 Impostazioni

UltraSMS. Introduzione. 1. Primo Avvio 1.1 Installazione 1.2 Impostazioni UltraSMS Introduzione 1. Primo Avvio 1.1 Installazione 1.2 Impostazioni 2. Gestire Contatti 2.1 Inserire/modificare/cancellare un contatto 2.2 Importare i contatti da Outlook 2.3 Creare una lista di numeri

Dettagli

BlackBerry Internet Service Versione: 3.1. Manuale dell'utente

BlackBerry Internet Service Versione: 3.1. Manuale dell'utente BlackBerry Internet Service Versione: 3.1 Manuale dell'utente SWDT987396-1026956-0512110918-004 Indice Guida introduttiva... 2 Informazioni sui piani di servizi di messaggistica di BlackBerry Internet

Dettagli

Impostazione di Scansione su e-mail

Impostazione di Scansione su e-mail Guida rapida all'impostazione delle funzioni di scansione XE3024IT0-2 Questa guida contiene istruzioni per: Impostazione di Scansione su e-mail a pagina 1 Impostazione di Scansione su mailbox a pagina

Dettagli

Ministero della Pubblica Istruzione

Ministero della Pubblica Istruzione Ministero della Pubblica Istruzione Manuale di utilizzo del servizio di posta elettronica Personale amministrativo Manuale di utilizzo del servizio di posta elettronica Pag. 1 di 14 MINISTERO DELLA PUBBLICA

Dettagli

Guida prodotto GFI. Archive Assistant

Guida prodotto GFI. Archive Assistant Guida prodotto GFI Archive Assistant Le informazioni e il contenuto del presente documento vengono forniti esclusivamente a scopi informativi e come sono, senza garanzia di alcun tipo, sia espressa che

Dettagli

Manuale prodotto GFI. Manuale di amministrazione e configurazione

Manuale prodotto GFI. Manuale di amministrazione e configurazione Manuale prodotto GFI Manuale di amministrazione e configurazione http://www.gfi.com info@gfi.com Le informazioni e il contenuto del presente documento vengono forniti esclusivamente a scopi informativi

Dettagli

Il tuo manuale d'uso. LEXMARK X502N http://it.yourpdfguides.com/dref/1265819

Il tuo manuale d'uso. LEXMARK X502N http://it.yourpdfguides.com/dref/1265819 Può anche leggere le raccomandazioni fatte nel manuale d uso, nel manuale tecnico o nella guida di installazione di LEXMARK X502N. Troverà le risposte a tutte sue domande sul manuale d'uso (informazioni,

Dettagli

per Mac Guida all'avvio rapido

per Mac Guida all'avvio rapido per Mac Guida all'avvio rapido ESET Cybersecurity fornisce una protezione all'avanguardia per il computer contro codici dannosi. Basato sul motore di scansione ThreatSense introdotto per la prima volta

Dettagli

Installazione di GFI FAXmaker

Installazione di GFI FAXmaker Installazione di GFI FAXmaker Requisiti di sistema Prima di installare GFI FAXmaker, assicurarsi di soddisfare tutti i requisiti che seguono. Server FAX GFI FAXmaker: Una macchina server Windows 2000 o

Dettagli

. A primi passi con microsoft a.ccepss SommarIo: i S 1. aprire e chiudere microsoft access Start (o avvio) l i b tutti i pro- grammi

. A primi passi con microsoft a.ccepss SommarIo: i S 1. aprire e chiudere microsoft access Start (o avvio) l i b tutti i pro- grammi Capitolo Terzo Primi passi con Microsoft Access Sommario: 1. Aprire e chiudere Microsoft Access. - 2. Aprire un database esistente. - 3. La barra multifunzione di Microsoft Access 2007. - 4. Creare e salvare

Dettagli

GFI FAXmaker for Exchange/SMTP 12. Manuale utente. GFI Software Ltd.

GFI FAXmaker for Exchange/SMTP 12. Manuale utente. GFI Software Ltd. GFI FAXmaker for Exchange/SMTP 12 Manuale utente GFI Software Ltd. Questo manuale è stato prodotto da GFI SOFTWARE Ltd. GFI SOFTWARE Ltd. http://www.gfi.com Email: info@gfi.com Le informazioni contenute

Dettagli

bla bla Guard Manuale utente

bla bla Guard Manuale utente bla bla Guard Manuale utente Guard Guard: Manuale utente Data di pubblicazione venerdì, 24. luglio 2015 Version 2.0.0 Diritto d'autore 2006-2013 OPEN-XCHANGE Inc., Questo documento è proprietà intellettuale

Dettagli

Sophos Mobile Control Guida utenti per Android. Versione prodotto: 3.5

Sophos Mobile Control Guida utenti per Android. Versione prodotto: 3.5 Sophos Mobile Control Guida utenti per Android Versione prodotto: 3.5 Data documento: luglio 2013 Sommario 1 About Sophos Mobile Control...3 2 Informazioni sulla guida...4 3 Accesso al portale self-service...5

Dettagli

SCOoffice Mail Connector for Microsoft Outlook. Guida all installazione Outlook 97, 98 e 2000

SCOoffice Mail Connector for Microsoft Outlook. Guida all installazione Outlook 97, 98 e 2000 SCOoffice Mail Connector for Microsoft Outlook Guida all installazione Outlook 97, 98 e 2000 Rev. 1.1 4 dicembre 2002 SCOoffice Mail Connector for Microsoft Outlook Guida all installazione per Outlook

Dettagli

BlackBerry Internet Service. Versione: 4.5.1. Manuale utente

BlackBerry Internet Service. Versione: 4.5.1. Manuale utente BlackBerry Internet Service Versione: 4.5.1 Manuale utente Pubblicato: 08/01/2014 SWD-20140108162104132 Contenuti 1 Guida introduttiva... 7 Informazioni sui piani dei servizi di messaggistica di BlackBerry

Dettagli

Client Avaya Modular Messaging per Microsoft Outlook versione 5.0

Client Avaya Modular Messaging per Microsoft Outlook versione 5.0 Client Avaya Modular Messaging per Microsoft Outlook versione 5.0 Importante: le istruzioni all'interno di questa guida sono applicabili solamente nel caso in cui l'archivio di messaggi sia Avaya Message

Dettagli

SOMMARIO 1. PRESENTAZIONE 4 4. FILE 7 4.1. INVIO FILE DA AZIENDA A STUDIO... 8 4.2. TRASMISSIONE FILE DA AZIENDA A STUDIO E/O DIPENDENTE...

SOMMARIO 1. PRESENTAZIONE 4 4. FILE 7 4.1. INVIO FILE DA AZIENDA A STUDIO... 8 4.2. TRASMISSIONE FILE DA AZIENDA A STUDIO E/O DIPENDENTE... MANUALE DITTA 1 SOMMARIO 1. PRESENTAZIONE 4 2. RICEZIONE PASSWORD 5 3. ACCESSO AL PORTALE STUDIOWEB 6 4. FILE 7 4.1. INVIO FILE DA AZIENDA A STUDIO... 8 4.2. TRASMISSIONE FILE DA AZIENDA A STUDIO E/O DIPENDENTE...

Dettagli

Processi di stampa in attesa protetti. Guida per l'amministratore

Processi di stampa in attesa protetti. Guida per l'amministratore Processi di stampa in attesa protetti Guida per l'amministratore Settembre 2013 www.lexmark.com Sommario 2 Sommario Panoramica...3 Configurazione processi di stampa in attesa protetti...4 Configurazione

Dettagli

Manuale LiveBox CLIENT DESKTOP (WINDOWS)

Manuale LiveBox CLIENT DESKTOP (WINDOWS) 2014 Manuale LiveBox CLIENT DESKTOP (WINDOWS) LiveBox Srl non rilascia dichiarazioni o garanzie in merito al contenuto o uso di questa documentazione e declina qualsiasi garanzia espressa o implicita di

Dettagli

SCOoffice Mail Connector for Microsoft Outlook. Guida all installazione Outlook 2002

SCOoffice Mail Connector for Microsoft Outlook. Guida all installazione Outlook 2002 SCOoffice Mail Connector for Microsoft Outlook Guida all installazione Outlook 2002 Rev. 1.1 4 dicembre 2002 SCOoffice Mail Connector for Microsoft Outlook Guida all installazione: Outlook XP Introduzione

Dettagli

Internet Posta Elettronica

Internet Posta Elettronica Progetto IUVARE Codice progetto CIP: 2007.IT.051.PO.003/II/D/F/9.2.1/0299 Corso Operatore/trice socio assistenziale MODULO "INFORMATICA DI BASE" Docente: Arch. Tommaso Campanile Internet Posta Elettronica

Dettagli

Documentazione. Divisione Sicurezza Dati

Documentazione. Divisione Sicurezza Dati Documentazione mailto:beable@beable.it http://www.beable.it 1 Questa guida è rilasciata con la licenza Creative Commons Attribution-Non- Commercial-NoDerivs 2.5, consultabile all indirizzo http://creativecommons.org.

Dettagli

SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO

SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO CLSMS SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO Sommario e introduzione CLSMS SOMMARIO INSTALLAZIONE E CONFIGURAZIONE... 3 Parametri di configurazione... 4 Attivazione Software...

Dettagli

Impostare il browser per navigare in sicurezza Opzioni di protezione

Impostare il browser per navigare in sicurezza Opzioni di protezione Impostare il browser per navigare in sicurezza Opzioni di protezione Data la crescente necessità di sicurezza e tutela dei propri dati durante la navigazione in rete, anche gli stessi browser si sono aggiornati,

Dettagli

Copyright 1999 Canon Inc. Tutti i diritti riservati.

Copyright 1999 Canon Inc. Tutti i diritti riservati. Note Le informazioni contenute in questo manuale sono soggette a modifiche senza preavviso. Tutto il materiale contenuto nel presente manuale viene fornito così com è senza garanzie da parte di Canon,

Dettagli

Come usare P-touch Transfer Manager

Come usare P-touch Transfer Manager Come usare P-touch Transfer Manager Versione 0 ITA Introduzione Avviso importante Il contenuto di questo documento e le specifiche di questo prodotto sono soggetti a modifica senza preavviso. Brother si

Dettagli

Istruzioni Installazione, Registrazione e Configurazione di PEC Mailer

Istruzioni Installazione, Registrazione e Configurazione di PEC Mailer Istruzioni Installazione, Registrazione e Configurazione di PEC Mailer Elenco delle Istruzioni: 1- Download del Software PEC Mailer 2- Installazione del Software PEC Mailer 3- Registrazione del Software

Dettagli

Introduzione all'uso di

Introduzione all'uso di Introduzione all'uso di Microsoft Outlook Express 6 Outlook Express 6 è un programma, incluso nel browser di Microsoft Internet Explorer, che ci permette di inviare e ricevere messaggi di posta elettronica.

Dettagli

INTERNET FAX. Manuale dell utente. Supporta WinFax PRO 9.0 & TalkWorks 2.0. Prima edizione luglio 1998

INTERNET FAX. Manuale dell utente. Supporta WinFax PRO 9.0 & TalkWorks 2.0. Prima edizione luglio 1998 INTERNET FAX Manuale dell utente Supporta WinFax PRO 9.0 & TalkWorks 2.0 Prima edizione luglio 1998 Concord Technologies, Inc. 2025 First Ave., Suite 800 Seattle, WA 98121 Manuale dell utente di Concord

Dettagli

HP Capture and Route (HP CR) Guida utente

HP Capture and Route (HP CR) Guida utente HP Capture and Route (HP CR) Guida utente HP Capture and Route (HP CR) Guida utente Numero riferimento: 20120101 Edizione: marzo 2012 2 Avvisi legali Copyright 2012 Hewlett-Packard Development Company,

Dettagli

Guida alla Webmail. L'accesso

Guida alla Webmail. L'accesso Guida alla Webmail L'accesso Il servizio webmail consente a coloro ai quali è stata assegnata una casella postale dei domini ospedale.caserta.it ospedalecaserta.it di accedere ad essa da un qualsiasi computer

Dettagli

MANUALE UTENTE. TeamPortal Liste Distribuzioni 20120100

MANUALE UTENTE. TeamPortal Liste Distribuzioni 20120100 MANUALE UTENTE 20120100 INDICE Introduzione... 3 1 - Messaggi... 4 1.1 Creazione / Modifca Email... 6 1.2 Creazione / Modifca Sms... 8 2 -Liste... 10 3 Gruppi Liste... 15 4 Tipi Messaggi... 17 5 Amministrazione...

Dettagli

Accesso e-mail tramite Internet

Accesso e-mail tramite Internet IDENTIFICATIVO VERSIONE Ed.01 Rev.B/29-07-2005 ATTENZIONE I documenti sono disponibili in copia magnetica originale sul Server della rete interna. Ogni copia cartacea si ritiene copia non controllata.

Dettagli

Guida Google Cloud Print

Guida Google Cloud Print Guida Google Cloud Print Versione A ITA Definizioni delle note Nella presente Guida dell utente viene utilizzato lo stile che segue per contrassegnare le note: Le note forniscono istruzioni da seguire

Dettagli

Sophos Mobile Control Guida utenti per Windows Mobile. Versione prodotto: 3.6

Sophos Mobile Control Guida utenti per Windows Mobile. Versione prodotto: 3.6 Sophos Mobile Control Guida utenti per Windows Mobile Versione prodotto: 3.6 Data documento: novembre 2013 Sommario 1 Sophos Mobile Control...3 2 Informazioni sulla guida...4 3 Accesso al portale self-service...5

Dettagli

Mobile Messaging SMS. Copyright 2015 VOLA S.p.A.

Mobile Messaging SMS. Copyright 2015 VOLA S.p.A. Mobile Messaging SMS Copyright 2015 VOLA S.p.A. INDICE Mobile Messaging SMS. 2 SMS e sistemi aziendali.. 2 Creare campagne di mobile marketing con i servizi Vola SMS.. 3 VOLASMS per inviare SMS da web..

Dettagli

Guida all Utilizzo del Posto Operatore su PC

Guida all Utilizzo del Posto Operatore su PC Guida all Utilizzo del Posto Operatore su PC 1 Introduzione Indice Accesso all applicazione 3 Installazione di Vodafone Applicazione Centralino 3 Utilizzo dell Applicazione Centralino con accessi ad internet

Dettagli

bla bla Documenti Manuale utente

bla bla Documenti Manuale utente bla bla Documenti Manuale utente Documenti Documenti: Manuale utente Data di pubblicazione mercoledì, 25. febbraio 2015 Version 7.6.2 Diritto d'autore 2006-2013 OPEN-XCHANGE Inc., Questo documento è proprietà

Dettagli

EUTELIAF@X GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE E ALL UTILIZZO

EUTELIAF@X GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE E ALL UTILIZZO pag.1 EUTELIAF@X GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE E ALL UTILIZZO pag.2 INDICE SCOPO...3 COME ATTIVARE EUTELIAF@X...3 COME CONFIGURARE EUTELIAF@X...4 COME UTILIZZARE LA RUBRICA EUTELIAF@X...7 COME UTILIZZARE LA

Dettagli

Utilizzo di Conference Manager per Microsoft Outlook

Utilizzo di Conference Manager per Microsoft Outlook Utilizzo di Conference Manager per Microsoft Outlook Maggio 2012 Sommario Capitolo 1: Utilizzo di Conference Manager per Microsoft Outlook... 5 Presentazione di Conference Manager per Microsoft Outlook...

Dettagli

Guida di Pro Spam Remove

Guida di Pro Spam Remove Guida di Pro Spam Remove 1) SOMMARIO 2) ISTRUZIONI DI BASE 3) CONFIGURAZIONE 4) FILTRO 5) ARCHIVIO E-MAIL 6) NOTE CONCLUSIVE 1) SOMMARIO Pro Spam Remove è un software che si occupa di bloccare tutto lo

Dettagli

Nokia C110/C111 scheda LAN senza filo Manuale di installazione

Nokia C110/C111 scheda LAN senza filo Manuale di installazione Nokia C110/C111 scheda LAN senza filo Manuale di installazione DICHIARAZIONE DI CONFORMITÀ Noi, NOKIA MOBILE PHONES Ltd dichiariamo sotto la nostra esclusiva responsabilità che i prodotti DTN-10 e DTN-11

Dettagli

Manuale prodotto GFI. Guida di Outlook Connector

Manuale prodotto GFI. Guida di Outlook Connector Manuale prodotto GFI Guida di Outlook Connector Le informazioni e il contenuto del presente documento vengono forniti esclusivamente a scopi informativi e come sono, senza garanzia di alcun tipo, sia espressa

Dettagli

2007 Nokia. Tutti i diritti sono riservati. Nokia, Nokia Connecting People, Nseries e N77 sono marchi o marchi registrati di Nokia Corporation.

2007 Nokia. Tutti i diritti sono riservati. Nokia, Nokia Connecting People, Nseries e N77 sono marchi o marchi registrati di Nokia Corporation. Nokia Lifeblog 2.5 2007 Nokia. Tutti i diritti sono riservati. Nokia, Nokia Connecting People, Nseries e N77 sono marchi o marchi registrati di Nokia Corporation. Altri nomi di prodotti e società citati

Dettagli

GRUPPO CAMBIELLI. Posta elettronica (Webmail) Consigli di utilizzo

GRUPPO CAMBIELLI. Posta elettronica (Webmail) Consigli di utilizzo GRUPPO CAMBIELLI Posta elettronica (Webmail) Consigli di utilizzo Questo sintetico manuale ha lo scopo di chiarire alcuni aspetti basilari per l uso della posta elettronica del gruppo Cambielli. Introduzione

Dettagli

FAX SERVER. Manuale utente. Guida all utilizzo di Stonefax

FAX SERVER. Manuale utente. Guida all utilizzo di Stonefax FAX SERVER Guida all utilizzo di Stonefax INDICE A) Introduzione... 2 B) Inviare un fax... 2 C) Analisi delle sezioni... 3 C.1 Mittente... 3 C.2 Destinatari... 5 C.3 Corpo del fax... 6 C.3.1 Cover predefinita.

Dettagli

I Codici Documento consentono di classificare le informazioni e di organizzare in modo logico l archiviazione dei file.

I Codici Documento consentono di classificare le informazioni e di organizzare in modo logico l archiviazione dei file. Archivia Modulo per l acquisizione, l archiviazione e la consultazione di informazioni Il modulo Archivia permette l acquisizione, l archiviazione e la consultazione di informazioni (siano esse un immagine,

Dettagli

GFI FAXmaker 14.3 per Exchange/Lotus/SMTP. Manuale. GFI Software Ltd

GFI FAXmaker 14.3 per Exchange/Lotus/SMTP. Manuale. GFI Software Ltd GFI FAXmaker 14.3 per Exchange/Lotus/SMTP Manuale GFI Software Ltd http://www.gfi.com Posta elettronica: info@gfi.com Le informazioni contenute nel presente documento sono soggette a modifiche senza preavviso.

Dettagli

Portale tirocini. Manuale utente Per la gestione del Progetto Formativo

Portale tirocini. Manuale utente Per la gestione del Progetto Formativo GESTIONE PROGETTO FORMATIVO Pag. 1 di 38 Portale tirocini Manuale utente Per la gestione del Progetto Formativo GESTIONE PROGETTO FORMATIVO Pag. 2 di 38 INDICE 1. INTRODUZIONE... 3 2. ACCESSO AL SISTEMA...

Dettagli

Manuale d'uso del Connection Manager

Manuale d'uso del Connection Manager Manuale d'uso del Connection Manager Edizione 1.0 2 Indice Informazioni sull'applicazione Gestione connessioni 3 Operazioni preliminari 3 Aprire l'applicazione Gestione connessioni 3 Visualizzare lo stato

Dettagli

Guida prodotto GFI. Guida di Outlook Connector

Guida prodotto GFI. Guida di Outlook Connector Guida prodotto GFI Guida di Outlook Connector Le informazioni e il contenuto del presente documento vengono forniti esclusivamente a scopi informativi e come sono, senza garanzia di alcun tipo, sia espressa

Dettagli

WebMail: Manuale per l'utente

WebMail: Manuale per l'utente WebMail: Manuale per l'utente Indice generale Introduzione...4 Login alla webmail...5 Leggere e gestire i messaggi di posta...6 Scrivere un messaggio di posta...16 Altre funzioni...22 Rubrica...22 Impostazioni...32

Dettagli