Dispensedi Word. CampusLab - Agenzia Formativa Sede Provinciadi Cuneo Sede Provinciadi Torino Sede Provinciadi Vercelli Sede Liguria C.

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Dispensedi Word. CampusLab - Agenzia Formativa Sede Provinciadi Cuneo Sede Provinciadi Torino Sede Provinciadi Vercelli Sede Liguria C."

Transcript

1 Accreditamento Regione Piemonte Sede operativa di formazione professionale Organismo: certificato nr. 098/001 ER 0988/2003 ES-0988/2003 ISO 9001:2000 Dispensedi Word CampusLab - Agenzia Formativa Sede Provinciadi Cuneo Sede Provinciadi Torino Sede Provinciadi Vercelli Sede Liguria C.so Italia, 25 C.so Italia, 25 Via Paleologi, 22 Via M. Donato, MONDOVÌ (CN) MONDOVÌ (CN) CHIVASSO (TO) SALUGGIA (VC) Località Poggio Favaro, BOGLIASCO (GE) C.F. e Partita Iva Tel Tel Tel Tel Data costituzione Fax Fax Fax Fax Reg. del n. 1012SI Acqui Terme mail mail mail mail

2 Accreditamento Regione Piemonte Sede operativa di formazione professionale Organismo: certificato nr. 098/001 ER 0988/2003 ES-0988/2003 ISO 9001:2000 Sommario Imposta Pagina...3 Barra Degli Strumenti...4 Inserire i Righelli...5 Interlinea...6 Tabulazioni...7 Carattere...8 Interruzione di Pagina...9 Interruzione di sezione...10 Elenco puntato e numerato...11 Numero Pagina...12 Trova...13 Sostituire...19 Inserire una forma...25 Bordi e Sfondo...26 Maiuscole/Minuscole...27 Personalizzare la barra degli strumenti...28 Nota a piè di pagina...29 Didascalie...30 Capolettera...31 Inserire una tabella...32 Ordina...33 Stampa Unione...34 Interazione tra Word ed Excel...36 Creazione Sommario...41 Creare Macro per Intestazione e Piè Pagina...42 CampusLab - Agenzia Formativa Sede Provinciadi Cuneo Sede Provinciadi Torino Sede Provinciadi Vercelli Sede Liguria C.so Italia, 25 C.so Italia, 25 Via Paleologi, 22 Via M. Donato, MONDOVÌ (CN) MONDOVÌ (CN) CHIVASSO (TO) SALUGGIA (VC) Località Poggio Favaro, BOGLIASCO (GE) C.F. e Partita Iva Tel Tel Tel Tel Data costituzione Fax Fax Fax Fax Reg. del n. 1012SI Acqui Terme mail mail mail mail 2

3 Imposta Pagina Fare clic su file e scegliere imposta pagina. Si apre la finestra accanto; andare su superiore e impostare il margine desiderato, fare la stessa cosa per inferiore, sinistro e destro. Clic su verticale o orizzontale per scegliere l orientamento. Figura 1 3

4 Barra Degli Strumenti Andare su visualizza, clic su barra degli strumenti e selezionare le voci che interessano (cliccando sopra ad un opzione comparirà la relativa barra). Figura 2 4

5 Inserire i Righelli Figura 3 Fare clic su visualizza e poi clic sulla parola righello, verranno inseriti i righelli orizzontale e verticale. 5

6 Interlinea Andare su formato, clic su Paragrafo, si apre la finestra accanto; a questo punto clic su interlinea e decidere il tipo di interlinea. Se è necessario modificare anche la spaziatura prima e dopo la parte selezionata. Figura 4 6

7 Tabulazioni Figura 5 Selezionare FORMATO fare clic su Tabulazioni si apre la finestra sotto riportata; Inserire i centimetri di posizione per la tabulazione, decidere l allineamento prestando attenzione alla distanza da mantenere dal margine destro. Se si desidera, inserire il Carattere di riempimento. Per eliminare una tabulazione presente, prima selezionarla e poi fare clic su cancella. Figura 6 7

8 Carattere Figura 7 Fare clic su formato e posizionare il cursore su CARATTERE; cliccando sopra si apre la finestra sottostante: Modificare il tipo di carattere lo stile e la dimensione; decidere il colore se è necessario, sottolineare se si vuole, modificare gli EFFETTI, quindi clic su OK. 8 Figura 8

9 Interruzione di Pagina Fare clic su inserisci e poi su INTERRUZIONE, si apre la finestra sotto riportata. Figura 9 selezionare l interruzione desiderata e fare clic su OK. Figura 10 9

10 Interruzione di sezione Figura 11 Cliccare su inserisci e poi su interruzione, si apre la finestra sotto riportata. selezionare pagina successiva sotto la voce interruzione di sezione. (serve per modificare le impostazioni di una pagina dall altra), a questo punto fare clic su OK. Figura 12 10

11 Elenco puntato e numerato Cliccare su formato, e poi su elenco puntato e numerato e quindi si apre la finestra accanto. Selezionare il puntatore desiderato e fare clic su personalizza. Figura 13 A questo punto modificare rientra di (distanza del puntatore dal margine), successivamente modificare inserisci tabulazione dopo (distanza della prima riga dal puntatore), modificare rientra di (distanza righe successive alla prima). Figura 14 11

12 Numero Pagina Per inserire i numeri di pagina è sufficiente fare clic su inserisci, quindi su Numeri di pagina, poi selezionare la posizione e l allineamento e quindi su OK. Figura 15 Figura 16 12

13 Trova Ogni programma contemporaneo per l elaborazione testi contiene un mezzo per trovare e sostituire rapidamente specifiche stringhe di testo (insieme di parole di numeri e altri tipi di carattere) per e- sempio compiere operazioni come trovare ogni ripetizione di Mario Rossi in una lettera e sostituirla con Antonio Esposito. In realtà Trova è ormai solo un predecessore di Sostituisci (argomento del prossimo paragrafo). La funzione trova è utile per individuare rapidamente testo, formati, caratteri speciali e loro combinazioni; cercare parti selezionate nel proprio documento. Non è necessario limitare al testo le proprie ricerche, infatti è possibile cercare separatori di sezione, grafica, segni di paragrafo ed altro. Quando si usa il comando trova viene rintracciato il termine richiesto e visualizzato nella finestra del documento in corrispondenza del contesto che contiene il termine. Iniziamo dando un idea della finestra Trova e Sostituisci 13

14 Figura 17 Per effettuare una ricerca procedere come segue: 1. Scegliere dal menu Modifica Trova 2. Specificare testo e caratteri speciali che si desiderano trovare 3. Specificare le eventuali caratteristiche di formattazione 4. Usare l elenco a discesa Speciale per cercare separatori di sezione, segni di paragrafo, ecc. 5. Specificare se utilizzare uno o più opzioni speciali di ricerca, come Maiuscole/minuscole. 6. Fare clic sul pulsante Trova Successivo per iniziare la ricerca 7. Per proseguire la ricerca, fare clic sul pulsante Trova successivo nella finestra di dialogo. Ora vedremo alcune applicazioni di questo strumento sul file allegato, per prima cosa aprire l allegato poi : 14

15 Trovare un testo Scegliere Modifica quindi Trova (o premere il tasto Ctrl+Maiusc+T), spostarsi nella casella Trova e digitare Struttura report quindi clic su Trova successivo, immediatamente Word evidenzia la parte di testo cercata. Figura 18 Proviamo ora a trovare la parola report, ripetendo le operazioni eseguite per la ricerca precedente, il programma visualizzerà tutte le parole che contengono la scritta report non preoccupandosi di differenziare la parola report da sottoreport, per ovviare a tale inconveniente occorre eseguire le seguenti istruzioni: sulla finestra Trova e sostituisci appare un tasto con su scritto Altro; 15

16 Figura 19 Una volta fatto clic sul tasto Altro si aprirà una finestra come quella accanto riportata, noterete come il tasto altro si sia modificato in Standard ed inoltre in basso a sinistra sono apparse delle voci: di Opzioni di ricerca (es. Parole simili). A questo punto impostare su cerca Tutto e selezionare la voce Solo parole intere, otterrete il risultato che desideravate, una volta fatto clic su Trova successivo. Invece l attivazione della casella di controllo Maiuscole/minuscole obbliga Word a cercare l esatta grafica della parola desiderata, se per esempio si digita etichette nella casella Trova, e si attiva l opzione prima menzionata, Word non troverà ETICHETTE, Etichette e nemmeno Etichette all inizio della frase. 16

17 Trovare caratteri speciali L elenco a discesa Speciale sempre all interno della finestra Trova e sostituisci è molto comodo per introdurre caratteri speciali, come punti di tabulazioni, spazi, e così via, mentre si imposta una richiesta di ricerca; si supponga di dover cercare due parole consecutive per esempio Collega Campi. Inoltre si presuma che le due parole siano state separate, in alcuni casi con spazi unificatori, altre volte con un normale spazio, e altre ancora con due o più spazi. A meno di usare Spazio nell elenco a discesa non sarà possibile trovare le ripetizioni Spazio Proviamo ad inserire nella finestra Trova e sostituisci la scritta Collega campi e poi clic su Trova successivo, noterete come le parole cercate della riga tre nella colonna 41 non vengono selezionate, per ovviare a questo errore occorre utilizzare il tasto Speciale in basso al centro. Per prima cosa riscrivere Collega una volta fatto clic sul tasto Speciale si apre un elenco con varie voci (es. Segno di paragrafo, ) selezionare la voce Spazio vuoto e poi la parola campo, solo a questo punto fare clic sul tasto Trova Figura 20 successivo, noterete come anche le due parole precedentemente non evidenziate da Word ora vengono trovate. 17

18 1.2.2 Qualsiasi lettera Per eludere alcuni problemi di ricerca, è anche possibile usare il carattere speciale Qualsiasi lettera. Si supponga di dover cercare la parola Piè ( es di pagina), ma di non essere sicuri di aver messo su tutte l accento. Naturalmente il significato cambia, ma entrambe sono ortograficamente corrette, impostando la ricerca sulla stringa pi^$ si riesce a trovare entrambe. Per inserire il carattere speciale, occorre digitare nella solita finestra la parola pi e poi fare clic su Speciale e selezionare questa volta Qualsiasi lettera Qualsiasi cifra Questo carattere speciale è molto utile ogni volta che si devono cercare numeri all interno di una serie, come, per esempio, gruppi specifici di numeri di catalogo o codici postali. Per esempio la stringa di ricerca 99^# con l utilizzo anche del comando Solo parole intere visto a pag. 3 trova ogni numero nell intervallo da 990 a Ricerca Modulare Per eseguire una ricerca avanzata di più parole contemporaneamente si devono usare i cosiddetti caratteri jolly se non si attiva la casella di controllo Usa caratteri jolly non si otterranno i risultati sperati. Vengono riportati di seguito un elenco dei caratteri jolly che si possono utilizzare Caratteri jolly? [] [!] < Per trovare > Qualsiasi carattere: ross? Trova rossa rosse e rosso Uno dei caratteri specificati: r[ei]o trova reo o rei Qualsiasi carattere ad eccezione dei caratteri tra parentesi (Es. m[i!]sti). 18

19 La parte iniziale di una parola: <(del) trova delibera, delega La parte finale di una parola: (re)> trova elettore, dottore Sostituire Per effettuare una sostituzione, procedere come segue: Salvare il proprio lavoro Scegliere Strumenti Sostituisci Impostare i criteri di ricerca, usando le tecniche esaminate nella sezione precedente. Specificare il testo, i formati ecc che si desiderano usare in sostituzione di quelli cercati. Indicare a Word dove ed in quale direzione cercare. Fare clic su Trova successivo o Sostituisci tutto, per iniziare l operazione di sostituzione. Confermare le sostituzioni. La scheda Sostituisci è simile alla scheda Trova con l aggiunta di alcune informazioni: 19

20 Figura 21 Sostituire testo con testo La sostituzione di testo senza alterare formati e stili, viene avviata digitando il testo da trovare e quello da usare in sostituzione. Per esempio, è possibile scrivere cliccare (parola poco usata) nella casella Trova e fare clic nella casella Sostituisci. Figura 22 20

21 Salvare il proprio lavoro, sce-gliere modifica e poi Sostitui-sci; nella casella Trova riportare la parola cliccare, e nella casella Sostituisci le parole fare clic, a questo punto usa-re il tasto Trova successivo, Word proporrà la sostituzione; il pulsante Sostituisci viene attivato e la finestra del documento si sposta, per visualizzare il primo punto per l eventuale sostituzione. Se si vuole che venga effettuata la sostituzione fare clic su sostituisci altrimenti fare clic su Trova successivo ecc ; invece per eseguire la sostituzione senza essere sempre interrotti è sufficiente usare il tasto Sostituisci tutto. Sostituisci formato Supponiamo di aver formattato in corsivo parole diverse, e di decidere in seguito di trasformarle in testo sottolineato. Per prima cosa attivare la finestra Sostituisci dal menu Modifica 21

22 Attivare il tasto Altro in modo che venga visualizzato Standard, per prima cosa posizionare il cursore accanto alla scritta Trova, poi fare clic in basso a sinistra su Formato e quindi su Carattere, si aprirà la finestra sotto riportata Figura 23 Selezionare lo Stile corsivo, poi clic su OK, posizionarsi su Sostituisci clic su formato quindi su carattere e poi su Stile Non Corsivo, a questo punto selezionare lo Stile Sottolineatura e clic su Ok. Non occorre inserire nulla, ma se si decide di sostituire tutto in una volta clic su Sostituisci tutto, altrimenti su Sostituisci (sostituirà un testo per volta). Figura 24 22

23 Sostituisci Stile Stessa procedura seguita per i caratteri, occorre segnare il tipo di stile da trovare e indicare lo stile che lo sostituirà. E possibile abbinare istruzioni di ricerca e sostituzione, in modo da ridurre il campo d azione. E possibile fare uso anche di caratteri speciali esempio sostituire in un documento tutte le volte che trova una doppia fine di paragrafo (cioè quando è stato dato due volte invio) con una sola interruzione di paragrafo (un solo invio). Per poter effettuare una tale sostituzione occorre utilizzare i caratteri speciali precisamente Segno di paragrafo (inserire due volte il segno di paragrafo in Trova e in Sostituisci una sola volta) otterrete il risultato voluto. Figura 25 23

24 Inserire una ClipArt Fare clic su inserisci, selezionare immagine e clic su ClipArt; si apre la schermata sotto riportata. Figura 26 Inserire sotto Cerca l immagine da cercare e fare clic su cerca; appariranno le immagini desiderate. selezionare con un clic l immagine da inserire nel documento. Quindi chiudere la finestra di ClipArt Figura 27 24

25 Inserire una forma Fare clic su inserisci, e selezionare immagine, si a- pre il menù secondario e clic su forma. Compare la finestra sottostante. Figura 28 Fare clic sulla forma desiderata. Figura 29 25

26 Bordi e Sfondo Fare clic su formato e poi su bordi e sfondo, si apre la finestra sottostante. Figura 30 Modificare, se si vogliono inserire i bordi al paragrafo, le informazioni nella cartella BORDI ; per aggiungere bordi alla pagina andare su Bordo Pagina ; Per modificare il colore dello sfondo da dare al paragrafo clic su Sfondo. Figura 31 26

27 Maiuscole/Minuscole Fare clic su formato e poi su Maiuscole e Minuscole, si apre la finestra sottostante. Figura 32 Selezionare il comando desiderato e premere il tasto Ok. Figura 33 27

28 Personalizzare la barra degli strumenti Figura 34 Fare clic su visualizza, quindi su barra degli strumenti, si apre il menù secondario e poi clic su Personalizza; si apre la finestra sotto riportata. a questo punto andare su comandi, selezionare la categoria desiderata, cercare nella finestra accanto il comando che si vuole; con il mouse selezionare tenendo premuto il tasto che serve e trascinarlo su una delle barre degli strumenti. Figura 35 28

29 Nota a piè di pagina Figura 36 Fare clic su inserisci poi su riferimento e si apre il menù secondario; a questo punto fare clic su nota a piè di pagina. Andare sulla freccia Note a piè di pagina e selezionare Fondo Pagina. Selezionare il formato e il numero desiderato oppure selezionare il simbolo che interessa. A questo punto fare clic su inserisci e scrivere la nota. Figura 37 29

30 Didascalie Funzione molto usata quando si scrivono documenti estesi, con figure, immagini o tabelle; ciascun elemento, con questa funzione, può essere numerato automaticamente ed etichettato, anche spostando le figure, la numerazione viene riordinata in sequenza. Selezionare l elemento da etichettare Scegliere Riferimento quindi Didascalia dal menu Inserisci, verrà visualizzata la figura 38 sotto riportata Figura 38 Dove trovate la scritta didascalia potete accettare il consiglio che vi viene dato oppure potete inserire ciò che volete, è possibile decidere il formato della numerazione facendo clic su Numerazione, una volta impostato il tipo ed il formato è sufficiente fare clic su ok. 30

31 Capolettera Clic su formato e poi su Capolettera, si apre la finestra accanto; selezionare interno o esterno e modificare l altezza delle righe e fare clic su OK. Figura 39 31

32 Inserire una tabella Figura 40 Fare clic su tabella, poi su inserisci e quindi clic su Tabella. Si apre la finestra attiva sottostante. Modificare il numero di colonne e successivamente il numero di righe, se necessario modificare la formattazione della tabella (vengono visualizzati vari modelli). Fare clic su OK. Figura 41 32

33 Ordina Fare clic su TABELLA e a questo punto clic su ORDINA, si apre la finestra sottostante. Figura 42 Modificare ordina per selezionare la voce desiderata, modificare tipo e decidere l ordine (Crescente o decrescente) a questo punto clic su OK. Figura 43 33

34 Stampa Unione La Stampa Unione viene utilizzata per creare lettere personalizzate elaborando una lettera tipo. Le lettere tipo hanno un contenuto di base simile, ma elementi come il nome, l indirizzo, la città, la provincia ed il codice postale che cambiano da lettera a lettera. Per redigere una lettera partendo da zero è possibile utilizzare Creazione guidata Lettera che costituisce uno dei modelli offerti da Word. Un modello è simile ad un modulo che comprende del testo precostituito. Word fornisce tre stili di creazione guidata e tre modelli: professionale, contemporanea ed elegante. Il modello Lettera Professionale è basato su una lettera in stile blocco, ovvero gli elementi della lettera al di sotto del nome della società iniziano tutti a filo del margine sinistro. Nel creare il modello, Word utilizza diversi stili che rappresentano i vari elementi della lettera. Uno stile è un formato personalizzato applicato ai caratteri o ai paragrafi. LETTERE: Menu Strumenti Lettere e indirizzi Creazione guidata Stampa unione. La creazione guidata svolge i seguenti compiti: Identificare il documento principale (passaggio 1-2) Creare o specificare un origine dati (passaggio 3) Digitare il documento principale per la lettera tipo (passaggio 4) Unire l origine dati al documento principale per creare e stampare le lettere tipo.(passaggio 5-6) Un origine dati è una tabella costituita da righe e da colonne. La prima riga di un origine dati è definita riga di intestazione. Ogni riga al di sotto della riga di intestazione è un record. I record contengono il testo che varia da un documento unito ad un altro (ad esempio ogni record può individuare una persona). Ogni colonna dell origine dati è un campo (Titolo, Nome, Cognome, Nome Società ). Ogni campo deve essere identificato con un nome del campo posto nella riga di intestazione dell origine dati in modo da identificare il nome di ciascuna colonna. 34

35 CREARE ORIGINE DATI: Creazione guidata Stampa unione Passaggio 3 di 6 Crea un nuovo elenco Crea : compare la finestra Nuovo elenco Indirizzi. Si clicca su Personalizza per inserire l elenco di tutti i campi (Pulsante Elimina: elimina i nomi dei campi; Pulsante Aggiungi: inserisce un nuovo campo; Pulsante Rinomina: cambia il nome ad un campo; Pulsanti Sposta Su, Sposta Giù: cambia l ordine dei campi). Una volta inseriti i nomi di tutti i campi, si compilano i record. Si fa clic sul Pulsante Chiudi e compare la finestra di salvataggio del file. L origine dati che si è appena creata è un file di Access (la sua estensione risulta essere.mdb). Un altro modo è quello di creare l elenco direttamente su un foglio di Excel e poi richiamarlo in Word con la creazione guidata Stampa Unione al passaggio 3 con sfoglia. DIGITARE IL DOCUMENTO PRINCIPALE: Il primo elemento da digitare nel documento principale è l indirizzo interno della lettera. I dati dell indirizzo interno si trovano nell origine dati. Quindi si devono inserire i campi dell origine dati nel documento principale. Questi nomi di campo sono i cosiddetti campi unione perché uniscono o combinano il documento principale con il contenuto dell origine dati. Il campo che si inserisce in Word ha delle virgolette basse prima e dopo il nome del campo. Queste virgolette delimitano l inizio e la fine del campo. Ogni campo è caratterizzato da una sottolineatura grigia. Per inserire i campi si clicca, nel Passaggio 4 di 6, su Altro..., a questo punto inserire i vari campi nella posizione necessari della lettera, una volta inseriti tutti i campi, fare clic su successivo: Anteprima lettere, verranno visualizzati tutti i destinatari presenti nell elenco creato precedentemente, una volta controllati i nominativi occorre spostarsi al passaggio 6 (completamento unione e stampare le lettere. 35

36 Interazione tra Word ed Excel Molte volte risulta utile creare collegamenti tra Excel e Word, (per esempio occorre creare una relazione in un documento di Word ed inserire al suo interno un grafico che è stato creato su un foglio di excel) questo collegamento permette di compiere l operazione di modifica solo sul foglio di excel ed automaticamente aggiornerà il documento di word. Procedimento: Aprire e salvare un documento di word, sotto è riportato un esempio di documento Una volta impostato il documento, scrivendo le informazioni necessarie, come è stato fatto nell esempio, occorrerà inserire sia la tabella che il grafico Figura 44 36

37 Per prima cosa ridurre ad icona il documento di word, successivamente aprire e salvare una cartella (file) di excel. Questo foglio sarà necessario per creare sia la tabella che il grafico, una volta creati i due oggetti, li selezioneremo uno per volta e creeremo il collegamento con word. Sotto vengono riportati i dati e il relativo grafico nel foglio creati nel file di excel (vedere dispense di excel per la creazione di grafici e tabelle). A questo punto è necessario selezionare un oggetto per volta, noi inizieremo dalla tabella, una volta selezionata la tabella la copiamo (per copiare fare clic sul tasto copia) Figura 45 Bisogna riaprire il documento di word che avevamo ridotto ad icona sulla barra dello stato Figura 46 37

38 Posizionare il cursore dove abbiamo intenzione di inserire la tabella, poi fare clic su Modifica (sulla barra dei Menu, quindi su incolla speciale Figura 47 Si aprirà la finestra accanto riportata, selezionare la voce Incolla collegamento, e sotto la scritta Come: con le barre di scorrimento evidenziare Foglio di lavoro Microsoft Office Excel Oggetto, e poi clic su Ok. Figura 48 38

39 La prima procedura di passaggio della tabella da excel a word è stata effettuata vedi anteprima sotto riportata.. Figura 49 Adesso dobbiamo trasportare il grafico da excel a word, i passaggi da seguire sono i seguenti: Aprire il file di excel e selezionare solo il grafico Copiare il grafico (usare il tasto copia) Aprire ora il file di word Posizionare il cursore dove si deve incollare il grafico Clic su modifica, quindi su incolla speciale 39

40 Figura 50 Clic su incolla collegamento Evidenziare la scritta Grafico Microsoft Office Excel Oggetto Clic su Ok e il grafico viene incollato Anche il grafico viene incollato come collegamento; per verificare se funziona il tutto, chiudere il file di word, modificare in excel i dati della tabella, chiudere excel riaprire word e alla domanda AGGIORNARE I COLLEGAMENTI, RISPONDERE SI, noterete come anche in word il tutto cambia come nel foglio di excel. 40

41 Creazione Sommario Scrivere il testo poi una volta che le pagine sono state numerate inserire dal menù visualizza- barra degli strumenti la Barra STRUTTURA. La prima cosa da fare è posizionarsi sulla scritta per esempio primo capitolo (o primo titolo) non è necessaria evidenziarla e sulla nuova barra appena inserita al posto di Corpo del testo inserire livello 1, fare così con tutti i Capitoli successivi; ora passiamo ai paragrafi, occorre posizionarsi sul testo del paragrafo e sulla barra Struttura inserire livello 2 e continuare cosi per i successivi paragrafi; livello 3 per i sottoparagrafi e così via. (E possibile fare tutto prima per il primo capitolo poi per il secondo terzo.) Una volta ultimati questi passaggi, fare clic dove si vuole inserire il Sommario poi clic su inserisci dal menù quindi su Riferimento e poi su Indici e Sommario. Figura 51 Inserire il formato i livelli mettere nessun carattere di riempimento e poi ok. 41

42 Creare Macro per Intestazione e Piè Pagina Creazione di Macro per inserire separatamente il percorso del file nel piè di pagina dell ultima pagina e inserire il nome file su tutte le pagine tranne l ultima. Aprire un documento nuovo e salvarlo con nome. Per prima cosa occorre creare la macro per il percorso: attivare il comando registra macro da strumenti macro, identificare la macro con un nome e assegnare un comando facendo clic su tastiera (Es Alt-P; Alt I ecc ) quindi clic su assegna e chiudo; da questo momento in avanti tutto ciò che facciamo viene registrato, allora inserire un interruzione di sezione pagina successiva, e confermare con OK, a questo punto visualizzare l intestazione e piè di pagina, e una volta spostatisi su piè di pagina dell ultima sezione con il comando alterna intestazione piè di pagina, fare clic sul comando come sezione precedente (o collega al precedente) poi su sezione precedente e poi su successiva, ed inserire il percorso del file, quindi chiudi e interrompi registrazione. Seconda cosa creare la macro per l intestazione: attivare il registratore di macro assegnare un nome ed un comando (come punto precedente), quindi assegna e poi chiudi, visualizzare l intestazione e piè di pagina disattivare (facendo clic) sul comando collega al precedente nell intestazione e inserire nella prima pagina il nome file utilizzando le frecce cursore per spostarsi (nella prima pagina), chiudo e interrompo la registrazione. Provare ad aprire un nuovo file ed una volta salvato il documento usare le due combinazioni di tasti per attivare le macro appena create. 42

Dispensedi Access. Via Paleologi, 22

Dispensedi Access. Via Paleologi, 22 Accreditamento Regione Piemonte Sede operativa di formazione professionale Organismo: certificato nr. 098/001 ER 0988/2003 ES-0988/2003 ISO 9001:2000 Dispensedi Access CampusLab - Agenzia Formativa Sede

Dettagli

Dispensedi Outlook. Via Paleologi, 22

Dispensedi Outlook. Via Paleologi, 22 Accreditamento Regione Piemonte Sede operativa di formazione professionale Organismo: certificato nr. 098/001 ER 0988/2003 ES-0988/2003 ISO 9001:2000 Dispensedi Outlook CampusLab - Agenzia Formativa Sede

Dettagli

paragrafo. Testo Incorniciato Con bordo completo Testo Incorniciato Con bordo incompleto

paragrafo. Testo Incorniciato Con bordo completo Testo Incorniciato Con bordo incompleto Applicare bordi e sfondi ai paragrafi Word permette di creare un bordo attorno ad un intera pagina o solo attorno a paragrafi selezionati. Il testo risulta incorniciato in un rettangolo completo dei quattro

Dettagli

UTILIZZO DI WORD PROCESSOR

UTILIZZO DI WORD PROCESSOR UTILIZZO DI WORD PROCESSOR (ELABORAZIONE TESTI) Laboratorio Informatico di base A.A. 2013/2014 Dipartimento di Scienze Aziendali e Giuridiche Università della Calabria Dott. Pierluigi Muoio (pierluigi.muoio@unical.it)

Dettagli

IMPARIAMO WORD. Nella prima lezione abbiamo digitato un breve testo e abbiamo imparato i comandi base per formattarlo, salvarlo e stamparlo.

IMPARIAMO WORD. Nella prima lezione abbiamo digitato un breve testo e abbiamo imparato i comandi base per formattarlo, salvarlo e stamparlo. II^ lezione IMPARIAMO WORD Nella prima lezione abbiamo digitato un breve testo e abbiamo imparato i comandi base per formattarlo, salvarlo e stamparlo. Oggi prendiamo in esame, uno per uno, i comandi della

Dettagli

Foglio Elettronico. Creare un nuovo foglio elettronico Menu File Nuovo 1 clic su Cartella di lavoro vuota nel riquadro attività

Foglio Elettronico. Creare un nuovo foglio elettronico Menu File Nuovo 1 clic su Cartella di lavoro vuota nel riquadro attività Foglio Elettronico Avviare il Programma Menu Start Tutti i programmi Microsoft Excel Pulsanti 2 clic sull icona presente sul Desktop Chiudere il Programma Menu File Esci Pulsanti Tasto dx 1 clic sul pulsante

Dettagli

Word Elaborazione testi

Word Elaborazione testi I seguenti appunti sono tratti da : Consiglio Nazionale delle ricerche ECDL Test Center modulo 3 Syllabus 5.0 Roberto Albiero Dispense di MS Word 2003 a cura di Paolo PAVAN - pavan@netlink.it Word Elaborazione

Dettagli

Foglio elettronico. OpenOffice.org Calc 1.1.3

Foglio elettronico. OpenOffice.org Calc 1.1.3 Foglio elettronico OpenOffice.org Calc 1.1.3 PRIMI PASSI CON IL FOGLIO ELETTRONICO Aprire il programma Menu Avvio applicazioni Office OpenOffice.org Calc. Chiudere il programma Menu File Esci. Pulsanti

Dettagli

Chiudere il Programma Menu File Esci Pulsanti 1 clic sul pulsante Tasto dx 1 clic sulla barra del titolo Chiudi Tastiera Alt+F4

Chiudere il Programma Menu File Esci Pulsanti 1 clic sul pulsante Tasto dx 1 clic sulla barra del titolo Chiudi Tastiera Alt+F4 Foglio Elettronico PRIMI PASSI CON IL FOGLIO ELETTRONICO Avviare il Programma Menu Start Tutti i programmi Microsoft Excel Pulsanti 2 clic sull icona presente sul Desktop Chiudere il Programma Menu File

Dettagli

FONDAMENTI DI INFORMATICA. 3 Elaborazione testi

FONDAMENTI DI INFORMATICA. 3 Elaborazione testi FONDAMENTI DI INFORMATICA 3 Elaborazione testi Microsoft office word Concetti generali Operazioni principali Formattazione Oggetti Stampa unione Preparazione della stampa Schermata iniziale di Word Come

Dettagli

APPUNTI WORD PER WINDOWS

APPUNTI WORD PER WINDOWS COBASLID Accedemia Ligustica di Belle Arti Laboratorio d informatica a.a 2005/06 prof Spaccini Gianfranco APPUNTI WORD PER WINDOWS 1. COSA È 2. NOZIONI DI BASE 2.1 COME AVVIARE WORD 2.2 LA FINESTRA DI

Dettagli

Dipartimento di Storia, Società e Studi sull Uomo Università del Salento Ing. Maria Grazia Celentano Mariagrazia.celentano@gmail.

Dipartimento di Storia, Società e Studi sull Uomo Università del Salento Ing. Maria Grazia Celentano Mariagrazia.celentano@gmail. Dipartimento di Storia, Società e Studi sull Uomo Università del Salento Ing. Maria Grazia Celentano Mariagrazia.celentano@gmail.com Indice: La finestra di Word Barra del titolo Barra dei menu Barra degli

Dettagli

MODULO 3. Microsoft Excel. TEST ED ESERCIZI SU: http://www.informarsi.net/ecdl/excel/index.php

MODULO 3. Microsoft Excel. TEST ED ESERCIZI SU: http://www.informarsi.net/ecdl/excel/index.php MODULO 3 Microsoft Excel TEST ED ESERCIZI SU: http:///ecdl/excel/index.php Foglio Elettronico - SpreadSheet Un foglio elettronico (in inglese spreadsheet) è un programma applicativo usato per memorizzare

Dettagli

Esame di Informatica CHE COS È UN FOGLIO ELETTRONICO CHE COS È UN FOGLIO ELETTRONICO CHE COS È UN FOGLIO ELETTRONICO. Facoltà di Scienze Motorie

Esame di Informatica CHE COS È UN FOGLIO ELETTRONICO CHE COS È UN FOGLIO ELETTRONICO CHE COS È UN FOGLIO ELETTRONICO. Facoltà di Scienze Motorie Facoltà di Scienze Motorie CHE COS È UN FOGLIO ELETTRONICO Una tabella che contiene parole e numeri che possono essere elaborati applicando formule matematiche e funzioni statistiche. Esame di Informatica

Dettagli

Operazioni fondamentali

Operazioni fondamentali Elaborazione testi Le seguenti indicazioni valgono per Word 2007, ma le procedure per Word 2010 sono molto simile. In alcuni casi (per esempio, Pulsante Office /File) ci sono indicazioni entrambe le versioni.

Dettagli

DISPENSA PER MICROSOFT WORD 2010

DISPENSA PER MICROSOFT WORD 2010 DISPENSA PER MICROSOFT WORD 2010 Esistono molte versioni di Microsoft Word, dalle più vecchie ( Word 97, Word 2000, Word 2003 e infine Word 2010 ). Creazione di documenti Avvio di Word 1. Fare clic sul

Dettagli

Fondamenti di informatica. Word Elaborazione di testi

Fondamenti di informatica. Word Elaborazione di testi Fondamenti di informatica Word Elaborazione di testi INTRODUZIONE Cos è Word? u Word è un word processor WYSIWYG (What You See Is What You Get) u Supporta l utente nelle operazioni di: Disposizione del

Dettagli

CORSO PRATICO WinWord

CORSO PRATICO WinWord CORSO PRATICO WinWord AUTORE: Renato Avato 1. Strumenti Principali di Word Il piano di lavoro di Word comprende: La Barra del Titolo, dove sono posizionate le icone di ridimensionamento: riduci finestra

Dettagli

3.3 Formattazione. Formattare un testo. Copyright 2008 Apogeo. Formattazione del carattere

3.3 Formattazione. Formattare un testo. Copyright 2008 Apogeo. Formattazione del carattere 3.3 Formattazione Formattare un testo Modificare la formattazione del carattere Cambiare il font di un testo selezionato Modificare la dimensione e il tipo di carattere Formattazione del carattere In Word,

Dettagli

Modulo 4.2 Fogli di calcolo elettronico

Modulo 4.2 Fogli di calcolo elettronico Modulo 4.2 Fogli di calcolo elettronico 1 Finestra principale di Excel 2 Finestra principale di Excel Questi pulsanti servono per ridurre ad icona, ripristinare e chiudere la finestra dell applicazione.

Dettagli

MODULO 5 Basi di dati (database)

MODULO 5 Basi di dati (database) MODULO 5 Basi di dati (database) I contenuti del modulo: questo modulo riguarda la conoscenza da parte del candidato dei concetti fondamentali sulle basi di dati e la sua capacità di utilizzarli. Il modulo

Dettagli

LUdeS Informatica 2 EXCEL. Prima parte AA 2013/2014

LUdeS Informatica 2 EXCEL. Prima parte AA 2013/2014 LUdeS Informatica 2 EXCEL Prima parte AA 2013/2014 COS E EXCEL? Microsoft Excel è uno dei fogli elettronici più potenti e completi operanti nell'ambiente Windows. Un foglio elettronico è un programma che

Dettagli

Versione aggiornata al 11.11.2014

Versione aggiornata al 11.11.2014 Word Processing Versione aggiornata al 11.11.2014 A cura di Massimiliano Del Gaizo Massimiliano Del Gaizo Pagina 1 SCHEDA (RIBBON) HOME 1. I L G R U P P O C A R AT T E R E Word ci offre la possibilità,

Dettagli

WORD per WINDOWS95. Un word processor e` come una macchina da scrivere ma. con molte più funzioni. Il testo viene battuto sulla tastiera

WORD per WINDOWS95. Un word processor e` come una macchina da scrivere ma. con molte più funzioni. Il testo viene battuto sulla tastiera WORD per WINDOWS95 1.Introduzione Un word processor e` come una macchina da scrivere ma con molte più funzioni. Il testo viene battuto sulla tastiera ed appare sullo schermo. Per scrivere delle maiuscole

Dettagli

Corsi ECDL 2008 2009 Fabio Naponiello

Corsi ECDL 2008 2009 Fabio Naponiello Chi inizia un'attività di ufficio con l ausilio di strumenti informatici, si imbatte subito nei comuni e ricorrenti lavori di videoscrittura. Redigere lettere, comunicati, piccole relazioni ecc, sono tipiche

Dettagli

USARE WORD. - non solo per scrivere - Un corso per chi vuole imparare ad usare Word senza fare fatica

USARE WORD. - non solo per scrivere - Un corso per chi vuole imparare ad usare Word senza fare fatica Pagina 1 di 32 USARE WORD - non solo per scrivere - Un corso per chi vuole imparare ad usare Word senza fare fatica Indice: - La finestra di Word pag. 2 - Barra del titolo pag. 3 - Barra dei menu pag.

Dettagli

USARE WORD - non solo per scrivere -

USARE WORD - non solo per scrivere - GUIDA WORD USARE WORD - non solo per scrivere - corso Word Un corso per chi vuole imparare ad usare Word senza fare fatica Indice: - La finestra di Word pag. 2 - Barra del titolo pag. 3 - Barra dei menu

Dettagli

MICROSOFT WORD INTRODUZIONE

MICROSOFT WORD INTRODUZIONE 1 MICROSOFT WORD INTRODUZIONE Word è il programma più diffuso per elaborazione di testi, il cui scopo fondamentale è assistere l utente nelle operazioni di digitazione, revisione e formattazione di testi.

Dettagli

MANUALE OPERATIVO EXCEL 2003

MANUALE OPERATIVO EXCEL 2003 1. Novità di Excel 2003 MANUALE OPERATIVO EXCEL 2003 CAPITOLO 1 Microsoft Office Excel 2003 ha introdotto alcune novità ed ha apportato miglioramenti ad alcune funzioni già esistenti nelle precedenti versioni

Dettagli

Le piccole guide per un facile sapere

Le piccole guide per un facile sapere Le piccole guide per un facile sapere Dario Tenore versione 2 - Syllabus 5.0 Tutto il contenuto di questa guida è proprietà del suo autore, Dario Tenore. E vietata la riproduzione, traduzione, copia (totale

Dettagli

il foglio elettronico

il foglio elettronico 1 il foglio elettronico ecdl - modulo 4 toniorollo 2013 il modulo richiede 1/2 comprendere il concetto di foglio elettronico e dimostri di sapere usare il programma di foglio elettronico per produrre dei

Dettagli

Prof. Antonio Sestini

Prof. Antonio Sestini Prof. Antonio Sestini 1 - Formattazione Disposizione del testo intorno ad una tabella Selezionare la tabella Dal menù contestuale scegliere il comando «proprietà» Selezionare lo stile di disposizione del

Dettagli

L uso del software Excel per la costruzione di un documento ipertestuale con giochi per la verifica.

L uso del software Excel per la costruzione di un documento ipertestuale con giochi per la verifica. L uso del software Excel per la costruzione di un documento ipertestuale con giochi per la verifica. Il lavoro si presenta piuttosto lungo, ma per brevità noi indicheremo come creare la pagina iniziale,

Dettagli

Germano Pettarin E-book per la preparazione all ECDL ECDL Modulo 3 Elaborazione testi Word Argomenti del Syllabus 5.0

Germano Pettarin E-book per la preparazione all ECDL ECDL Modulo 3 Elaborazione testi Word Argomenti del Syllabus 5.0 Germano Pettarin E-book per la preparazione all ECDL ECDL Modulo 3 Elaborazione testi Word Argomenti del Syllabus 5.0 G. Pettarin ECDL Modulo 3: Word 2 Modulo 3 Elaborazione testi Word G. Pettarin ECDL

Dettagli

Word Processor: WORD (livello base) Classificazione

Word Processor: WORD (livello base) Classificazione Parte 5 Word Processor: WORD (livello base) Elementi di Informatica - AA 2008/2009 - MS Word 1 di 60 Classificazione Esistono diversi strumenti per la realizzazione di documenti testuali: Editor di testo

Dettagli

Creare e formattare i documenti

Creare e formattare i documenti Università di L Aquila Facoltà di Biotecnologie Esame di INFORMATICA Elaborazione di testi Creare e formattare i documenti 1 IL WORD PROCESSOR I programmi per l elaborazione di testi ( detti anche di videoscrittura

Dettagli

MS Word per la TESI. Barra degli strumenti. Rientri. Formattare un paragrafo. Cos è? Barra degli strumenti

MS Word per la TESI. Barra degli strumenti. Rientri. Formattare un paragrafo. Cos è? Barra degli strumenti MS Word per la TESI Barra degli strumenti Cos è? Barra degli strumenti Formattazione di un paragrafo Formattazione dei caratteri Gli stili Tabelle, figure, formule Intestazione e piè di pagina Indice e

Dettagli

Microsoft Word 2007. La BARRA DI ACCESSO RAPIDO, che contiene alcuni comandi sempre visibili e può essere personalizzata.

Microsoft Word 2007. La BARRA DI ACCESSO RAPIDO, che contiene alcuni comandi sempre visibili e può essere personalizzata. Microsoft Word 2007 Microsoft Office Word è il programma di elaborazione testi di Microsoft all interno del pacchetto Office. Oggi Word ha un enorme diffusione, tanto da diventare l editor di testi più

Dettagli

Laboratorio di Informatica. Facoltà di Economia Università di Foggia. Prof. Crescenzio Gallo

Laboratorio di Informatica. Facoltà di Economia Università di Foggia. Prof. Crescenzio Gallo . Laboratorio di Informatica Facoltà di Economia Università di Foggia Prof. Crescenzio Gallo Word è un programma di elaborazione testi che consente di creare, modificare e formattare documenti in modo

Dettagli

INIZIAMO A IMPARARE WORD

INIZIAMO A IMPARARE WORD Associazione Nazionale Seniores Enel Associazione di solidarietà tra dipendenti e pensionati delle Aziende del Gruppo Enel Sezione Territoriale Lombardia - Nucleo di Milano E-Mail del Nucleo di Milano:

Dettagli

Nuovo documento Anteprima di stampa Collegamento Zoom. Apri Controllo ortografico Annulla Sorgente dati. Salva Controllo automatico Ripristina Gallery

Nuovo documento Anteprima di stampa Collegamento Zoom. Apri Controllo ortografico Annulla Sorgente dati. Salva Controllo automatico Ripristina Gallery Writer è il programma per l'elaborazione di testi della suite OpenOffice.org che ti consente di creare documenti, lettere, newsletter, brochures, grafici, etc. Gli elementi dello schermo: Di seguito le

Dettagli

Microsoft Access - dispensa didattica ECDL Modulo 5 - a cura di Antonino Terranova PAG 1

Microsoft Access - dispensa didattica ECDL Modulo 5 - a cura di Antonino Terranova PAG 1 Microsoft Access - Determinare l input appropriato per il database...2 Determinare l output appropriato per il database...2 Creare un database usando l autocomposizione...2 Creare la struttura di una tabella...4

Dettagli

Introduzione all'uso di

Introduzione all'uso di Introduzione all'uso di Microsoft Outlook Express 6 Outlook Express 6 è un programma, incluso nel browser di Microsoft Internet Explorer, che ci permette di inviare e ricevere messaggi di posta elettronica.

Dettagli

Foglio elettronico (StarOffice)

Foglio elettronico (StarOffice) Modulo Foglio elettronico (StarOffice) Modulo - Foglio elettronico, richiede che il candidato comprenda il concetto di foglio elettronico e dimostri di sapere usare il programma corrispondente. Deve comprendere

Dettagli

Start/Tutti i programmi/ Microsoft Office/Word File/Chiudi Pulsante Chiudi File/Nuovo/Documento vuoto Modelli presenti. File/Salva File/Salva con nome

Start/Tutti i programmi/ Microsoft Office/Word File/Chiudi Pulsante Chiudi File/Nuovo/Documento vuoto Modelli presenti. File/Salva File/Salva con nome Nuova ECDL Word Processing Versione per Word 2010-2013 Nuovi elementi dell interfaccia utente Barra di accesso rapido (pulsanti Salva, Annulla, Ripeti/Ripristina) Pulsante Office Backstage (FILE) Barra

Dettagli

Word è un elaboratore di testi in grado di combinare il testo con immagini, fogli di lavoro e

Word è un elaboratore di testi in grado di combinare il testo con immagini, fogli di lavoro e Word è un elaboratore di testi in grado di combinare il testo con immagini, fogli di lavoro e grafici, tutto nello stesso file di documento. Durante il lavoro testo e illustrazioni appaiono sullo schermo

Dettagli

A destra è delimitata dalla barra di scorrimento verticale, mentre in basso troviamo una riga complessa.

A destra è delimitata dalla barra di scorrimento verticale, mentre in basso troviamo una riga complessa. La finestra di Excel è molto complessa e al primo posto avvio potrebbe disorientare l utente. Analizziamone i componenti dall alto verso il basso. La prima barra è la barra del titolo, dove troviamo indicato

Dettagli

Concetti Fondamentali

Concetti Fondamentali EXCEL Modulo 1 Concetti Fondamentali Excel è un applicazione che si può utilizzare per: Creare un foglio elettronico; costruire database; Disegnare grafici; Cos è un Foglio Elettronico? Un enorme foglio

Dettagli

Istituto Alberghiero De Filippi Attività di Terza Area Corso ECDL a.s. 2009-2010 MODULO 3 ECDL. Elaboratore di testi Microsoft Word ECDL

Istituto Alberghiero De Filippi Attività di Terza Area Corso ECDL a.s. 2009-2010 MODULO 3 ECDL. Elaboratore di testi Microsoft Word ECDL Istituto Alberghiero De Filippi Attività di Terza Area Corso ECDL a.s. 2009-2010 MODULO 3 ECDL Elaboratore di testi Microsoft Word ECDL Microsoft Word consente di creare in modo rapido lettere, promemoria,

Dettagli

3.4 Oggetti. In alternativa occorre:

3.4 Oggetti. In alternativa occorre: MODULO 3 - ELABORAZIONE TESTI 37 3.4 Oggetti 3.4.1 Tabelle 3.4.1.1 Creare una tabella per inserire del testo Per creare una tabella occorre: 1. posizionare il cursore nel punto del documento in cui si

Dettagli

MICROSOFT OFFICE WORD 2010 STAMPA UNIONE

MICROSOFT OFFICE WORD 2010 STAMPA UNIONE MICROSOFT OFFICE WORD 2010 STAMPA UNIONE STAMPA UNIONE CON MICROSOFT OFFICE WORD 2010 La Stampa Unione è un'importante funzione di Word che ci consente di creare delle lettere personalizzate da inviare

Dettagli

Il foglio elettronico

Il foglio elettronico Il foglio elettronico Foglio di calcolo, Spreadsheet in inglese, Permette di elaborare DATI NUMERICI. E una TABELLA che contiene numeri che possono essere elaborati con FUNZIONI matematiche e statistiche.

Dettagli

Modulo 3 - Elaborazione Testi 3.6 Preparazione stampa

Modulo 3 - Elaborazione Testi 3.6 Preparazione stampa Università degli Studi dell Aquila Corso ECDL programma START Modulo 3 - Elaborazione Testi 3.6 Preparazione stampa Maria Maddalena Fornari Impostazioni di pagina: orientamento È possibile modificare le

Dettagli

MODULO 3 Foglio elettronico

MODULO 3 Foglio elettronico MODULO 3 Foglio elettronico I contenuti del modulo: Questo modulo verifica la comprensione da parte del corsista dei concetti fondamentali del foglio elettronico e la sua capacità di applicare praticamente

Dettagli

Corso di Informatica di Base

Corso di Informatica di Base Corso di Informatica di Base LEZIONE N 3 Cortina d Ampezzo, 4 dicembre 2008 ELABORAZIONE TESTI Grazie all impiego di programmi per l elaborazione dei testi, oggi è possibile creare documenti dall aspetto

Dettagli

&RUVRGLLQWURGX]LRQH DOO LQIRUPDWLFD. Microsoft Word. Tutorial

&RUVRGLLQWURGX]LRQH DOO LQIRUPDWLFD. Microsoft Word. Tutorial &RUVRGLLQWURGX]LRQH DOO LQIRUPDWLFD Microsoft Word Tutorial Sommario Introduzione Formattazione del documento Formattazione della pagina Layout di pagina particolari Personalizzazione del documento Integrazione

Dettagli

Dispense di PowerPoint

Dispense di PowerPoint Dispense di PowerPoint Sede Provinciadi Cuneo Sede Provinciadi Torino Sede Provinciadi Vercelli 0161 480720 Reg. del13-11-2002 n. 1012SI Acqui Terme SOMMARIO AVVIARE POWERPOINT: presentazione Diapositive...

Dettagli

SCRIVERE TESTI CON WORD

SCRIVERE TESTI CON WORD SCRIVERE TESTI CON WORD Per scrivere una lettera, un libro, una tesi, o un semplice cartello occorre un programma di elaborazione testo. Queste lezioni fanno riferimento al programma più conosciuto: Microsoft

Dettagli

Il Foglio Elettronico. Microsoft Excel

Il Foglio Elettronico. Microsoft Excel Il Foglio Elettronico 1 Parte I Concetti generali Celle e fogli di lavoro.xls Inserimento dati e tipi di dati Importazione di dati Modifica e formattazione di fogli di lavoro FOGLIO ELETTRONICO. I fogli

Dettagli

Breve guida a WORD per Windows

Breve guida a WORD per Windows 1. COSA È Il Word della Microsoft è pacchetto applicativo commerciale che rientra nella categoria dei word processor (elaboratori di testi). Il Word consente il trattamento avanzato di testi e grafica,

Dettagli

Massimo Curci, Fabrizio Recchia... Errore. Il segnalibro non è definito. Elisa Donzella... Errore. Il segnalibro non è definito.

Massimo Curci, Fabrizio Recchia... Errore. Il segnalibro non è definito. Elisa Donzella... Errore. Il segnalibro non è definito. Word 2000 Core SOMMARIO Premessa... 4 Utilizzare il comando Annulla, Ripristina e Ripeti... 5 Applicare formato carattere: grassetto, corsivo e sottolineato... 5 Utilizzare il controllo ortografico...

Dettagli

CONTROLLO ORTOGRAFICO E GRAMMATICALE

CONTROLLO ORTOGRAFICO E GRAMMATICALE CONTROLLO ORTOGRAFICO E GRAMMATICALE Quando una parola non è presente nel dizionario di Word, oppure nello scrivere una frase si commettono errori grammaticali, allora si può eseguire una delle seguenti

Dettagli

MODULO N. 2 Elaborazione dei testi

MODULO N. 2 Elaborazione dei testi MODULO N. 2 Elaborazione dei testi I contenuti del modulo: Questo modulo verifica la competenza del corsista nell uso del personal computer come elaboratore di testi. Egli deve essere in grado di effettuare

Dettagli

On-line Corsi d Informatica sul Web

On-line Corsi d Informatica sul Web On-line Corsi d Informatica sul Web Corso base di Excel Università degli Studi della Repubblica di San Marino Capitolo 1 ELEMENTI DELLO SCHERMO DI LAVORO Aprire Microsoft Excel facendo clic su Start/Avvio

Dettagli

Progetto PON C1-FSE-2013-37: APPRENDERE DIGITANDO SECONDARIA VERIFICA INTERMEDIA CORSISTA NOME E COGNOME:

Progetto PON C1-FSE-2013-37: APPRENDERE DIGITANDO SECONDARIA VERIFICA INTERMEDIA CORSISTA NOME E COGNOME: Progetto PON C-FSE-0-7: APPRENDERE DIGITANDO SECONDARIA VERIFICA INTERMEDIA CORSISTA NOME E COGNOME:. Quando si ha un documento aperto in Word 007, quali tra queste procedure permettono di chiudere il

Dettagli

9 Word terza lezione 1

9 Word terza lezione 1 9 Word terza lezione 1 Elenchi puntati È possibile inserire elenchi puntati tramite un icona sulla barra di formattazione o tramite il menu formato Elenchi puntati e numerati 2 Elenchi numerati Il procedimento

Dettagli

Corso di Informatica di Base

Corso di Informatica di Base Corso di Informatica di Base LEZIONE N 5 Cortina d Ampezzo, 8 gennaio 2009 FOGLIO ELETTRONICO Il foglio elettronico può essere considerato come una specie di enorme tabellone a griglia il cui utilizzo

Dettagli

MODULO3-Microsoft word

MODULO3-Microsoft word MODULO3-Microsoft word I principali elementi della finestra di WORD sono: BARRA MULTIFUNZIONE : contiene tutti i comandi disponibili pulsante OFFICE : consente di aprire un menù, sulla sinistra del quale

Dettagli

MICROSOFT WORD. Funzioni ed ambiente di lavoro

MICROSOFT WORD. Funzioni ed ambiente di lavoro INFORMATICA MICROSOFT WORD Prof. D Agostino Funzioni ed ambiente di lavoro...1 Interfaccia di Word...1 Stesso discorso per i menu a disposizione sulla barra dei menu: posizionando il puntatore del mouse

Dettagli

Avviare il computer e collegarsi in modo sicuro utilizzando un nome utente e una password.

Avviare il computer e collegarsi in modo sicuro utilizzando un nome utente e una password. Uso del computer e gestione dei file Primi passi col computer Avviare il computer e collegarsi in modo sicuro utilizzando un nome utente e una password. Spegnere il computer impiegando la procedura corretta.

Dettagli

Microsoft Word Nozioni di base

Microsoft Word Nozioni di base Corso di Introduzione all Informatica Microsoft Word Nozioni di base Esercitatore: Fabio Palopoli SOMMARIO Esercitazione n. 1 Introduzione L interfaccia di Word Gli strumenti di Microsoft Draw La guida

Dettagli

ISTITUTO DI ISTRUZIONE SUPERIORE STATALE M.K.GANDHI WORD 2007. Isabella Dozio 17 febbraio 2012

ISTITUTO DI ISTRUZIONE SUPERIORE STATALE M.K.GANDHI WORD 2007. Isabella Dozio 17 febbraio 2012 ISTITUTO DI ISTRUZIONE SUPERIORE STATALE M.K.GANDHI WORD 2007 Isabella Dozio 17 febbraio 2012 L IMPOSTAZIONE DI WORD 2007 PULSANTE - Fare clic qui per aprire, salvare o stampare il documento e per informazioni

Dettagli

Piccola guida a Microsoft Word 2003

Piccola guida a Microsoft Word 2003 Pagina 1 di 8 Indice Piccola guida a Microsoft Word 2003 ELEMENTI DI CARATTERE GENERALE I. Per visualizzare le barre degli strumenti II. Per inserire un intestazione o un piè di pagina III. Per modificare

Dettagli

SCRIVERE TESTO BLOCCO NOTE WORDPAD WORD IL PIU' DIFFUSO APRIRE WORD

SCRIVERE TESTO BLOCCO NOTE WORDPAD WORD IL PIU' DIFFUSO APRIRE WORD SCRIVERE TESTO Per scrivere del semplice testo con il computer, si può tranquillamente usare i programmi che vengono installati insieme al sistema operativo. Su Windows troviamo BLOCCO NOTE e WORDPAD.

Dettagli

Corso introduttivo a MS Excel ed MS Access. sergiopinna@tiscali.it

Corso introduttivo a MS Excel ed MS Access. sergiopinna@tiscali.it Corso introduttivo a MS Excel ed MS Access sergiopinna@tiscali.it Seconda Parte: Ms Access (lezione #2) CONTENUTI LEZIONE Query Ordinamento Avanzato Maschere Report Query (interrogazioni) Gli strumenti

Dettagli

[Tutoriale] Realizzare un cruciverba con Excel

[Tutoriale] Realizzare un cruciverba con Excel [Tutoriale] Realizzare un cruciverba con Excel Aperta in Excel una nuova cartella (un nuovo file), salviamo con nome in una precisa nostra cartella. Cominciamo con la Formattazione del foglio di lavoro.

Dettagli

Capitolo3. Si apre la seguente finestra. Figura 29. Proprietà immagine di sfondo. - Università degli Studi della Repubblica di San Marino -

Capitolo3. Si apre la seguente finestra. Figura 29. Proprietà immagine di sfondo. - Università degli Studi della Repubblica di San Marino - Capitolo3 LAVORARE CON LE IMMAGINI E certo che l impatto visivo in un sito internet è molto importante ma è bene tenere presente che immagini e fotografie, pur arricchendo la struttura grafica di un web,

Dettagli

G. Pettarin ECDL Modulo 3: Word 84

G. Pettarin ECDL Modulo 3: Word 84 G. Pettarin ECDL Modulo 3: Word 84 La scheda vai a La scheda Vai è probabilmente la meno utilizzata delle tre: permette di spostarsi in un certo punto del documento, ad esempio su una determinata pagina

Dettagli

EUROPEAN COMPUTER DRIVING LICENCE SYLLABUS VERSIONE 5.0

EUROPEAN COMPUTER DRIVING LICENCE SYLLABUS VERSIONE 5.0 Pagina I EUROPEAN COMPUTER DRIVING LICENCE SYLLABUS VERSIONE 5.0 Modulo 3 Elaborazione testi Il seguente Syllabus è relativo al Modulo 3, Elaborazione testi, e fornisce i fondamenti per il test di tipo

Dettagli

Capitolo 9. Figura 104. Tabella grafico. Si evidenzia l intera tabella A1-D4 e dal menù Inserisci si seleziona Grafico. Si apre la seguente finestra:

Capitolo 9. Figura 104. Tabella grafico. Si evidenzia l intera tabella A1-D4 e dal menù Inserisci si seleziona Grafico. Si apre la seguente finestra: Capitolo 9 I GRAFICI Si apra il Foglio3 e lo si rinomini Grafici. Si crei la tabella seguente: Figura 104. Tabella grafico Si evidenzia l intera tabella A1-D4 e dal menù Inserisci si seleziona Grafico.

Dettagli

Per avviarlo, dal menu Star, selezionare Programmi e cliccare sulla voce Microsoft Word.

Per avviarlo, dal menu Star, selezionare Programmi e cliccare sulla voce Microsoft Word. L interfaccia Grafico di M. Word 1.1. Introduzione Microsoft Word è un programma per l elaborazione dei testi che semplifica e arricchisce le funzioni dell obsoleta macchina per scrivere. Permette di:

Dettagli

MICROSOFT EXCEL INTRODUZIONE PRIMI PASSI

MICROSOFT EXCEL INTRODUZIONE PRIMI PASSI MICROSOFT EXCEL INTRODUZIONE Si tratta di un software appartenente alla categoria dei fogli di calcolo: con essi si intendono veri e propri fogli elettronici, ciascuno dei quali è diviso in righe e colonne,

Dettagli

Access. Microsoft Access. Aprire Access. Aprire Access. Aprire un database. Creare un nuovo database

Access. Microsoft Access. Aprire Access. Aprire Access. Aprire un database. Creare un nuovo database Microsoft Access Introduzione alle basi di dati Access E un programma di gestione di database (DBMS) Access offre: un supporto transazionale limitato Meccanismi di sicurezza, protezione di dati e gestione

Dettagli

Patente Europea del Computer ECDL - MODULO 3

Patente Europea del Computer ECDL - MODULO 3 Patente Europea del Computer ECDL - MODULO 3 Lezione 1 di 3 Introduzione a Word 2007 e all elaborazione testi Menù Office Scheda Home Impostazioni di Stampa e stampa Righello Intestazione e piè di pagina

Dettagli

TEST: Word & Excel. 2014 Tutti i diritti riservati. Computer Facile - www.computerfacile.webnode.it

TEST: Word & Excel. 2014 Tutti i diritti riservati. Computer Facile - www.computerfacile.webnode.it TEST: Word & Excel 1. Come viene detta la barra contenente il nome del documento? A. barra del titolo B. barra di stato C. barra del nome D. barra dei menu 2. A cosa serve la barra degli strumenti? A.

Dettagli

Microsoft Access 2000

Microsoft Access 2000 Microsoft Access 2000 Corso introduttivo per l ECDL 2004 Pieralberto Boasso Indice Lezione 1: le basi Lezione 2: le tabelle Lezione 3: creazione di tabelle Lezione 4: le query Lezione 5: le maschere Lezione

Dettagli

Appunti sugli Elaboratori di Testo. Introduzione. D. Gubiani. 19 Luglio 2005

Appunti sugli Elaboratori di Testo. Introduzione. D. Gubiani. 19 Luglio 2005 Appunti sugli Elaboratori di Testo D. Gubiani Università degli Studi G.D Annunzio di Chieti-Pescara 19 Luglio 2005 1 Cos è un elaboratore di testo? 2 3 Cos è un elaboratore di testo? Cos è un elaboratore

Dettagli

POWERPOINT è un programma del pacchetto Office con il quale si possono facilmente creare delle presentazioni efficaci ed accattivanti.

POWERPOINT è un programma del pacchetto Office con il quale si possono facilmente creare delle presentazioni efficaci ed accattivanti. 1 POWERPOINT è un programma del pacchetto Office con il quale si possono facilmente creare delle presentazioni efficaci ed accattivanti. Le presentazioni sono composte da varie pagine chiamate diapositive

Dettagli

Foglio di calcolo. Il foglio di calcolo: Excel. Selezione delle celle

Foglio di calcolo. Il foglio di calcolo: Excel. Selezione delle celle Foglio di calcolo Il foglio di calcolo: Excel I dati inseriti in Excel sono organizzati in Cartelle di lavoro a loro volta suddivise in Fogli elettronici. I fogli sono formati da celle disposte per righe

Dettagli

www.filoweb.it STAMPA UNIONE DI WORD

www.filoweb.it STAMPA UNIONE DI WORD STAMPA UNIONE DI WORD Molte volte abbiamo bisogno di stampare più volte lo stesso documento cambiando solo alcuni dati. Potremmo farlo manualmente e perdere un sacco di tempo, oppure possiamo ricorrere

Dettagli

Patente Europea di Informatica ECDL Modulo 4. Lezione 3: Grafici Impostazione e verifica del foglio Opzioni di stampa. Anno 2011/2012 Syllabus 5.

Patente Europea di Informatica ECDL Modulo 4. Lezione 3: Grafici Impostazione e verifica del foglio Opzioni di stampa. Anno 2011/2012 Syllabus 5. Patente Europea di Informatica ECDL Modulo 4 Lezione 3: Grafici Impostazione e verifica del foglio Opzioni di stampa Anno 2011/2012 Syllabus 5.0 Una delle funzioni più importanti di un foglio elettronico

Dettagli

Dispense die xcel. CampusLab - Agenzia Formativa Sede Provinciadi Cuneo Sede Provinciadi Torino Sede Provinciadi Vercelli Sede Liguria C.

Dispense die xcel. CampusLab - Agenzia Formativa Sede Provinciadi Cuneo Sede Provinciadi Torino Sede Provinciadi Vercelli Sede Liguria C. Accreditamento Regione Piemonte Sede operativa di formazione professionale Organismo: certificato nr. 098/001 ER 0988/2003 ES-0988/2003 ISO 9001:2000 Dispense die xcel CampusLab - Agenzia Formativa Sede

Dettagli

SCRIVERE CON WORD. Per iniziare. Scrivere un testo

SCRIVERE CON WORD. Per iniziare. Scrivere un testo SCRIVERE CON WORD Per iniziare Dopo aver acceso il computer, attiviamo il programma con un doppio clic sull icona di Word o utilizzando l opzione Programmi del menu Avvio. Compare l iniziale finestra di

Dettagli

PIANO NAZIONALE DI FORMAZIONE DELLE COMPETENZE INFORMATICHE E TECNOLOGICHE DEL PERSONALE DELLA SCUOLA

PIANO NAZIONALE DI FORMAZIONE DELLE COMPETENZE INFORMATICHE E TECNOLOGICHE DEL PERSONALE DELLA SCUOLA MODULO 4 : EXCEL ESERCITAZIONE N 1 Dopo avere avviato il Programma EXCEL (Start-Programmi-Excel) eseguire le seguenti istruzioni: 1. Impostare le larghezze delle colonne con i seguenti valori: Col. A:

Dettagli

Sulla barra multifunzione sono disponibili i comandi più utilizzati, per consentire all'utente di averli sempre a portata di mano ed evitare ricerche

Sulla barra multifunzione sono disponibili i comandi più utilizzati, per consentire all'utente di averli sempre a portata di mano ed evitare ricerche Word 2007 nozioni di base Word 2007 barra multifunzione Sulla barra multifunzione sono disponibili i comandi più utilizzati, per consentire all'utente di averli sempre a portata di mano ed evitare ricerche

Dettagli

I PROGRAMMI PER L ELABORAZIONE DEL TESTO

I PROGRAMMI PER L ELABORAZIONE DEL TESTO I PROGRAMMI PER L ELABORAZIONE DEL TESTO Modulo 3 dell ECDL Terza Parte pag. 1 di 10 CopyLeft Multazzu Salvatore I programmi per elaborazione del testo: Terza Parte SOMMARIO Stili... 3 Inserire il numero

Dettagli

Appunti utili per la certificazione ECDL

Appunti utili per la certificazione ECDL MODULO 3 ELABORAZIONE TESTI Sezione Argomento Procedura 3.1 Concetti generali Aprire (e chiudere) un programma di elaborazione testi Aprire uno o più documenti. Creare un nuovo documento (predefinito o

Dettagli

Open Office Writer - Elaborazione testi

Open Office Writer - Elaborazione testi Open Office Writer - Elaborazione testi Ricordarsi di utilizzare, dove possibile, i diversi tipi di tecniche per svolgere i compiti richiesti: 1. comandi della barra dei menu (con la tastiera e con il

Dettagli

MODULO 7 SEZIONE 2 Utilizzo di Outlook Express 6.0 (Windows XP)

MODULO 7 SEZIONE 2 Utilizzo di Outlook Express 6.0 (Windows XP) 7.4 POSTA ELETTRONICA MODULO 7 SEZIONE 2 Utilizzo di Outlook Express 6.0 (Windows XP) prima parte 7.4.1 Concetti e termini 7.4.1.1 Capire come è strutturato un indirizzo di posta elettronica Tre parti

Dettagli

INDICE L ambiente di lavoro... 2 Interfaccia di Word... 2 Le visualizzazioni... 5 Digitazione e revisione del testo...6 Modalità di selezione del

INDICE L ambiente di lavoro... 2 Interfaccia di Word... 2 Le visualizzazioni... 5 Digitazione e revisione del testo...6 Modalità di selezione del INDICE L ambiente di lavoro... 2 Interfaccia di Word... 2 Le visualizzazioni... 5 Digitazione e revisione del testo...6 Modalità di selezione del testo... 6 Selezione attraverso il mouse... 6 Selezione

Dettagli