SOLUZIONI DI RISK MANAGEMENT PER L INDUSTRIA ALIMENTARE

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "SOLUZIONI DI RISK MANAGEMENT PER L INDUSTRIA ALIMENTARE"

Transcript

1 SOLUZIONI DI RISK MANAGEMENT PER L INDUSTRIA ALIMENTARE

2 indice INTRODUZIONE...3 L INDUSTRIA ALIMENTARE IN ITALIA...4 L OFFERTA DI SERVIZIO TRIANGOLARE WILLIS FOOD and DRINK...5 I VANTAGGI PER I CLIENTI WILLIS...6 I PRINCIPALI RISCHI E LE RELATIVE SOLUZIONI ASSICURATIVE...7 A. DANNI MATERIALI DIRETTI AI BENI... 7 B. PROTEZIONE DEI RICAVI... 8 DANNI DIRETTI E INDIRETTI: LE SOLUZIONI ASSICURATIVE...8 C. RESPONSABILITÀ CIVILE TERZI E RESPONSABILITÀ CIVILE PRODOTTI... 9 D. RICHIAMO DEL PRODOTTO/CONTAMINAZIONE... 9 RESPONSABILITÀ CIVILE: LE SOLUZIONI ASSICURATIVE...10 E. Responsabilità Ambientale...11 Rischi ambientali: le soluzioni assicurative...11 F. TRASPORTI...12 TRASPORTO MERCI: LE SOLUZIONI ASSICURATIVE...12 G. SUPPLY CHAIN...13 SUPPLY CHAIN: LE SOLUZIONI ASSICURATIVE...13 CONTATTI...14 SOLUZIONI DI RISK MANAGEMENT PER L INDUSTRIA ALIMENTARE Willis

3

4 Introduzione L analisi dei rischi è un elemento fondamentale per conoscere, governare e prevenire i rischi tipici connessi alle attività. Le peculiarità del settore alimentare richiedono specializzazione ed esperienza e la scelta di un consulente assicurativo capace ed affidabile è la prima forma di prevenzione e di controllo dei rischi. In base alla nostra esperienza, maturata in anni di attività al servizio di clienti che operano nel settore alimentare, abbiamo rilevato che, di norma, l attenzione viene maggiormente destinata dagli addetti ai lavori a tutti quei rischi che sono strettamente connessi all igiene alimentare. L igiene rappresenta sicuramente un importante area di interesse per il settore, tuttavia vi sono aree di rischio altrettanto importanti che necessitano di analisi approfondite. Willis mette a disposizione dei propri clienti un team di risorse specializzato nell analisi e nel trasferimento assicurativo dei rischi per le imprese che operano nel mercato alimentare. Attraverso un processo di mappatura e analisi dei rischi siamo in grado di individuare le misure di prevenzione e protezione più idonee e di fornire ai nostri clienti utili strumenti per una gestione attiva degli stessi. Nelle pagine seguenti vengono affrontati sinteticamente i temi principali legati ai rischi del settore, per fornire un primo spunto di riflessione e dare una visione di insieme dei nostri servizi e del nostro approccio. SOLUZIONI DI RISK MANAGEMENT PER L INDUSTRIA ALIMENTARE Willis 3

5 L industria alimentare in Italia L industria alimentare, con un fatturato di 120 miliardi di euro, aziende e addetti, rappresenta il secondo comparto produttivo del Paese. Al Nord la produzione è caratterizzata principalmente da cereali, barbabietola da zucchero, soia, carne e latticini mentre frutta, verdura, olio di oliva, vino e grano duro sono più concentrati al Sud. L industria della carne e quella avicola rappresentano circa il 16% della produzione totale alimentare in termini di valore. La lavorazione e la conservazione della frutta e della verdura (un segmento che include la produzione di olio d oliva), costituiscono il secondo maggior settore (12,5% del totale), mentre la produzione di pane e i prodotti del settore dolciario rappresentano circa il 10% del valore della produzione totale del settore. Altre produzioni chiave sono quelle delle bevande alcoliche (quasi il 9% del totale), del cioccolato (5.4%), della pasta (4.5%), la produzione di bibite e di acqua minerale (3.7%), la lavorazione del pesce (3%) e la produzione di tè e caffé (2.5%). L industria della produzione alimentare italiana si caratterizza come altamente frammentata, ma, negli ultimi anni, nel settore si è assistito al crescente consolidarsi di piccole imprese e all incremento di joint ventures. Le 10 aziende leader dell Industria alimentare coprono circa il 40% del settore vendite, escluso l export. La crescita negli ultimi anni è stata maggiore nel settore dei surgelati, della pasta e della torrefazione del caffé anche se gran parte delle materie prime deve essere importata. La crescita del settore in termini economici è stata modesta; ciò è dovuto in parte alla congiuntura economica negativa e in parte alla crescente popolarità dei discount e dei prodotti private label. Le categorie di prodotti che hanno trainato le vendite negli altri mercati dell Europa occidentale, come alimenti legati alla salute e al benessere, hanno visto una più lenta diffusione in Italia. L attenzione verso prodotti biologici ha comunque visto una crescita superiore alla media negli ultimi anni di pari passo al livello di consapevolezza dei consumatori. L Italia è il quinto maggior esportatore mondiale di prodotti agro-alimentari. I maggiori partners commerciali europei sono la Germania (che riceve circa il 18% dell export italiano), la Francia (13%) e il Regno Unito (7%). L UE rappresenta il 55% del totale dell export italiano e il 61% del suo import totale. Fonte: BMI 2010 ITALY AGRICULTURE AND FOOD PRODUCTION SECTORS Anche gli USA sono per l Italia un importante partner commerciale e rappresentano il 7% dell export e il 5% dell import totale. Other Meat and Poultry Dairy Fruit and Vegetable Processing Bread and Baked Goods Alcoholic Beverages 20.3% 16.0% 13.2% 12.5% 10.0% 8.9% Chocolate and Confectionary Pasta Mineral Water and Soft Drinks Fish Tea and Coffee 5.4% 4.5% 3.7% 3.0% 2.5% Source: Eurostat, BMI 4 Willis SOLUZIONI DI RISK MANAGEMENT PER L INDUSTRIA ALIMENTARE

6 L offerta di servizio triangolare Willis Food and Drink RISK EVALUATION RISK MITIGATION RISK TRANSFER INSURANCE SOLUTION Identificazione dei rischi a cui è esposta l azienda. Valutazione dell impatto economico dei rischi identificati. Attuazione di controlli per la mitigazione dei rischi. Definizione della migliore strategia di gestione del rischio. Ricerca sui mercati assicurativi globali delle migliori soluzioni assicurative. Polizza All Risk PD/BI Polizza RCT/P/O Polizza Responsabilità Ambientale Polizza Trasporti Polizza Supply Chain Abbiamo un team internazionale esperto e dedicato al settore Food and Drink che dispone di numerose risorse specializzate che ci permettono di offrire ai nostri clienti un servizio completo ed efficace. Il nostro Servizio Triangolare è fondato su tre principi cardine: Risk Evaluation: il nostro metodo si basa sull identificazione e sull analisi del profilo di rischio delle aziende più che sulla semplice preparazione di una presentazione per il mercato assicurativo Risk Transfer: offriamo un unico team di brokeraggio globale che assicura ai nostri clienti in tutto il mondo l accesso ai mercati assicurativi più appropriati. Willis è impegnata a fornire i propri servizi ad aziende operanti nel settore alimentare fin dalle sue origini. Recentemente, per meglio sfruttare le conoscenze trasversali acquisite, il Gruppo ha deciso di strutturare le risorse ed il knowhow a livello globale, per formare un team di esperti specializzati nel settore Food and Drink. Risk Mitigation: forniamo strumenti per l implementazione di politiche di riduzione dei rischi mediante metodologie specifiche per il settore Food and Drink SOLUZIONI DI RISK MANAGEMENT PER L INDUSTRIA ALIMENTARE Willis

7 I vantaggi per i clienti Willis Esperienza e conoscenza del settore Grazie all elevato livello di esperienza nel settore, Willis è in grado di ottenere le migliori coperture presenti sul mercato a prezzi estremamente competitivi. La specializzazione ci permette di condividere con i nostri clienti le migliori pratiche e fornire soluzioni innovative per la risoluzione delle problematiche assicurative e di gestione dei rischi. Format e testi di polizza dedicati Abbiamo concordato con i sottoscrittori delle principali compagnie assicurative wording di polizza specifici, grazie ai quali garantiamo ai nostri clienti del settore Food and Drink i più alti standard di mercato. Esperienza pratica nella gestione dei sinistri La gestione dei sinistri rappresenta uno dei nostri punti di forza. Non ci limitiamo a supportare il cliente nella semplice amministrazione dei sinistri una volta avvenuti ma, in linea con un approccio di tipo analitico e consulenziale, siamo in grado di proporre soluzioni per prevenirli, per limitarne gli effetti negativi e per assicurarne una pratica e veloce definizione. Benchmark Siamo in grado di fornire ai nostri clienti valutazioni circa la loro situazione assicurativa anche in base al confronto con realtà appartenenti al medesimo segmento industriale. Questa attività ci permette di dare indicazioni sul loro posizionamento all interno del panorama assicurativo globale in relazione ai costi ed al livello di protezione raggiunto. Willis SOLUZIONI DI RISK MANAGEMENT PER L INDUSTRIA ALIMENTARE

8 I principali rischi e le relative soluzioni assicurative Il contesto socio-economico in cui si trovano ad operare le imprese moderne del settore Food and Drink è caratterizzato dall insorgere di nuovi rischi complessi da identificare ed analizzare. Di seguito si presenta una sintesi dei potenziali rischi del settore. A. Danni materiali diretti ai beni Le principali cause di danni materiali diretti nel settore Food and Drink sono riconducibili a tre macro categorie: Tipologia costruttiva degli stabilimenti Rischi tipici del processo produttivo Rischi di stoccaggio A causa di un fenomeno elettrico un caseificio ha subito ingenti danni conseguenti alla variazione della temperatura in ambiente sottoposto a refrigerazione. I danni hanno riguardato le merci, che sono andate perse, l impianto di refrigerazione, che è stato soggetto a fermo a causa delle operazioni di ripristino e le spese sostenute per smaltire i prodotti, conformemente a quanto previsto dalla normativa CE Tipologia costruttiva degli stabilimenti La tipologia costruttiva degli edifici industriali del settore Food and Drink è generalmente mirata ad ottenere condizioni igieniche, termogrometriche e logistiche (produzione e immagazzinamento) idonee per un azienda alimentare. Per questa ragione molto spesso gli stabilimenti sono realizzati con annessi isolanti sandwich contenenti schiuma in poliuretano espanso e senza compartimentazioni antincendio efficaci. Le strutture di questo tipo sono combustibili pertanto un eventuale incendio non controllato che colpisca questi edifici può potenzialmente causare gravi danni, fino al danneggiamento irreversibile delle strutture stesse o seri danni da fumo ( a causa dei fumi tossici derivanti dalla combustione dei pannelli sandwich) ai prodotti alimentari stoccati nelle vicinanze. Processo produttivo I principali rischi legati al processo produttivo del settore sono: Incendio/esplosione da ammoniaca o altre sostanze refrigeranti utilizzate in quantità elevata nei circuiti di refrigerazione Incendio di olio diatermico generalmente utilizzato per il riscaldamento degli impianti nelle diverse fasi di produzione Esplosione di gas naturale utilizzato nei forni Incendio di liquidi infiammabili solitamente impiegati per la pulizia e disinfezione dei macchinari produttivi Rischi di stoccaggio I luoghi di immagazzinamento sono spesso costituiti da un singolo open space dove le merci vengono impilate su graticci o fissate su pallets. Senza compartimenti o muri divisori, un incendio può avere accesso ad aree in cui sono stoccati i prodotti con estrema facilità. Una ricerca della British Research Establishment (BRE) mostra come le fiamme possono raggiungere la cima di scaffalature alte dieci metri in due minuti. L immagazzinamento può dunque rappresentare causa di esposizione al rischio se le strutture di stoccaggio non sono provviste delle dovute precauzioni e adeguatamente progettate. SOLUZIONI DI RISK MANAGEMENT PER L INDUSTRIA ALIMENTARE Willis 7

9 B. Protezione dei ricavi Ogni azienda moderna deve essere in grado di valutare attentamente quali scenari si potrebbero verificare in caso di fermo della propria attività conseguente ad un evento dannoso. A seguito di un danno materiale diretto, infatti, molto spesso ci sono ripercussioni negative sui profitti delle imprese, in parte dovute alla diminuzione dei ricavi derivanti dalle vendite (dovute all impossibilità o alla limitata possibilità di produrre), in parte dovute al potenziale aumento dei costi di esercizio (incorsi per limitare l impatto negativo dell evento). Per le aziende del settore alimentare questo è sicuramente un tallone d Achille. Danni diretti e indiretti: le soluzioni assicurative Per tutte queste tipologie di danni Willis è in grado di fornire un adeguata risposta definendo il tipo di programma assicurativo migliore per l esigenza di qualunque realtà aziendale (sia che si tratti di una multinazionale che di una realtà locale), combinando coperture per danni materiali diretti a edifici, impianti, apparecchiature, etc. a coperture per eventuali perdite finanziarie conseguenti ad un danno materiale diretto. Dopo ogni evento, infatti, prima di poter ricominciare l attività, la struttura produttiva deve ritornare agli stessi standard che precedono il sinistro. Se aziende appartenenti ad altri settori possono ricominciare a produrre subito dopo una perdita (ad esempio con strutture provvisorie), nel settore alimentare, prima di poter ripristinare la produzione, è necessario tornare in condizioni igienico sanitarie ottimali. In molti casi, quindi, il danno da interruzione di attività può superare di gran lunga il danno materiale diretto ai beni. RISCHI POTENZIALI Danni a beni da incendio, esplosione, fulmini, caduta di aeromobili Danni dovuti ad agenti atmosferici Danni da terremoto Danni dovuti all acqua Furto e rapina Danni a merci negli impianti di refrigerazione Guasto a macchinari e strumentazione Atti Vandalici, sciopero, disordini civili, sommosse, ecc. Spese straordinarie per la rimozione dei detriti, compensi professionali, onorari dei periti, ecc. Interruzione dell attività a seguito di danno materiale o a perdite per guasto ai macchinari Interruzione di esercizio dovuta a una prolungata difficoltà di accesso al sito Polizza Property All Risk Danni Materiali e Danni da Interruzione di esercizio 8 Willis SOLUZIONI DI RISK MANAGEMENT PER L INDUSTRIA ALIMENTARE

10 C. Responsabilità Civile Terzi e Responsabilità Civile Prodotti Ogni realtà aziendale deve essere pronta a far fronte agli impatti finanziari negativi derivanti dalla responsabilità civile alla quale potrebbe essere assoggettata per danni causati a terzi. Questo discorso vale sia per danni direttamente ricollegabili all esercizio della propria attività, per quelle responsabilità ascrivibili a fatto di persone delle quali l impresa deve rispondere (i propri dipendenti, appaltatori, subappaltatori, etc.), e, in particolar modo per il settore alimentare, per tutti quei danni riconducibili a difetto di prodotti propri o commercializzati per conto di terzi. Con particolare riferimento alla Responsabilità Civile Prodotti, le leggi in materia per chi opera sul suolo europeo si sono inasprite nel corso degli ultimi anni. Una società che produce acqua minerale, a seguito dell esplosione di una bottiglia di acqua gasata causata da un difetto di imbottigliamento, ha dovuto risarcire un consumatore per le lesioni gravi subite a causa dell evento Recenti casi, che hanno coinvolto anche aziende multinazionali, hanno evidenziato come una scorretta gestione di tali rischi possa risultare rovinosa per un azienda. In prima istanza vi è una forte componente legata alla natura risarcitoria dei danni causati a terzi (che nel settore alimentare sono strettamente legati alla sfera umana e all incolumità delle persone), in secondo luogo, in presenza di un difetto conclamato di un proprio prodotto (anche se componente di un prodotto finito differente) può essere imposto un richiamo massiccio della tipologia di prodotto lesivo (o potenzialmente tale) con conseguente ingente esborso economico da parte dell impresa per far fronte all emergenza e per risarcire eventuali danni a terzi (nel caso in cui il proprio prodotto difettoso sia componente di un altro prodotto che diventa oggetto del richiamo). D. Richiamo del prodotto/ Contaminazione Un errore nella fabbricazione, produzione, trasformazione, preparazione, assemblaggio, miscelazione, nell imballaggio o nell etichettatura di qualsiasi prodotto, così come nello stoccaggio e nella distribuzione, può portare a lesioni personali, malattie o addirittura alla morte, se questi prodotti sono usati o consumati dai consumatori. Un altro fenomeno che si ripete con crescente frequenza negli ultimi anni è quello della contaminazione dei prodotti sia essa intenzionale e riconducibile ad atti criminali o accidentale, quindi dovuta a semplici errori umani. Un produttore di uova ha dovuto richiamare più di 380 milioni di uova dal mercato a causa di una contaminazione da salmonella In queste situazioni raramente il richiamo di un prodotto si sottrae all eco mediatica e questo è ancor più vero se si parla di prodotti legati all industria alimentare. Ogni azienda operante in questo settore dovrebbe affrontare lo scenario del richiamo dei prodotti come uno degli elementi chiave nella propria strategia di gestione dei rischi. Se non vengono prese in anticipo misure adeguate, un simile evento può compromettere l immagine dell azienda, minarne il marchio e la reputazione e causare perdite finanziarie dirette ed indirette di ingenti proporzioni Number of Notifications source: Rasff annual report 2008 Presunte contaminazioni nel settore alimentare UE SOLUZIONI DI RISK MANAGEMENT PER L INDUSTRIA ALIMENTARE Willis

11 Responsabilità Civile: le soluzioni assicurative I nostri professionisti sono in grado di mettere a disposizione soluzioni specifiche nell ambito delle coperture di Responsabilità Civile su misura per tutti i tipi di clienti del settore e per ogni livello di capacità richiesta. Tra le coperture che Willis può fornire includiamo: RC Terzi; RC Prestatori d Opera; RC Prodotti/Product Recall; Polizza Tampering RISCHI POTENZIALI Responsabilità per Danni materiali e/o consequen ziali causati a terzi Responsabilità per danni commessi da eventuali appaltatori e/o sub-appaltatori Responsabilità per infortuni sul lavoro Responsabilità a seguito di danni da inquinamento accidentale Costi di difesa Responsabilità per danni causati a terzi ricollegabili alla proprietà o conduzione di immobili Responsabilità per danni causati a terzi da difetto di prodotti e contaminazione Responsabilità per costi sostenuti da terzi per campagne di richiamo di prodotti dell assicurato che sono componente di prodotti di terzi Responsabilità per interruzione di attività di terzi Spese per il ritiro dal mercato di prodotti difettosi/contaminati Polizza di Responsabilità Civile Terzi/Prodotti/Prestatori di lavoro Polizza Tampering 10 Willis SOLUZIONI DI RISK MANAGEMENT PER L INDUSTRIA ALIMENTARE

12 E. Responsabilità Ambientale La responsabilità ambientale è un tema che riguarda sempre più da vicino il settore alimentare e deve essere affrontato con grande attenzione dagli operatori del settore. Negli ultimi anni l Unione Europea ha emanato delle direttive atte a regolare in modo sempre più severo le responsabilità legate ai danni arrecati all ambiente. Le direttive, ratificate da tutti i Paesi Membri a più riprese, vincolano le autorità locali ad identificare i soggetti inquinatori (e questi ad auto denunciarsi) ed a mettere in atto tutte le procedure atte a garantire che chi ha inquinato provveda alla bonifica delle aree interessate ed al ristoro dei danni arrecati a terzi, secondo il noto principio chi inquina paga. Bisogna considerare attentamente i rischi ambientali derivanti dallo svolgimento della propria attività. Questi rischi possono ricondursi ad eventi di natura accidentale e/o legati al carattere graduale della fonte di inquinamento. In entrambi i casi il soggetto inquinatore rischia di dover far fronte a spese di bonifica ingenti (sia per bonificare i siti di proprietà, che per bonificare aree di terzi) e a dover risarcire somme importanti a terze parti danneggiate dagli eventi inquinanti. Inoltre l inquinatore potrebbe subire delle interruzioni di attività, con conseguenti perdite di profitto, dovute alle operazioni di bonifica insistenti sui propri siti produttivi che potrebbero comportare la chiusura temporanea degli stabilimenti o di una parte di essi. Casi recenti dimostrano inoltre che, in mancanza dell identificazione del soggetto inquinatore, il proprietario del sito o colui che lo occupa può essere ritenuto responsabile dell inquinamento ed obbligato a sostenere tutti i costi di bonifica. Rischi ambientali: le soluzioni assicurative Le coperture relative a questi rischi possono andare dall estensione di garanzia all inquinamento prevista nell ambito del contratto di Responsabilità Civile al ricorso ad una copertura autonoma, con massimale dedicato, atta a tutelare il cliente contro il rilascio improvviso, accidentale e anche graduale nell arco di un tempo prolungato di sostanze inquinanti. RISCHI POTENZIALI Danni a terzi derivanti da inquinamento graduale Costi per la bonifica di inquinamento insistente sui siti produttivi Costi sostenuti per porre rimedio a danni a specie o habitat protetti Responsabilità ambientale ereditata a seguito di fusioni e/o acquisizioni Costi per la bonifica di inquinamento insistente su terreni di terzi Responsabilità per danni causati dal trasporto di sostanze Polizza di Responsabilità Ambientale SOLUZIONI DI RISK MANAGEMENT PER L INDUSTRIA ALIMENTARE Willis 11

13 F. Trasporti Il successo di molte imprese dipende dalla loro capacità di approvvigionamento e/o fornitura di beni. Nel settore alimentare, la manipolazione ed il trasporto sicuro dei beni in tutta la catena di distribuzione è un punto di fondamentale importanza. Se ci si affida a clienti o fornitori, trasportatori o spedizionieri per assicurare la propria merce nella catena di distribuzione, si rischia di essere esposti a perdite non assicurate. C è anche il rischio di pagare premi significativi per coperture inadeguate e non necessarie ed in particolar modo di perdere il controllo sui propri beni danneggiati. Durante il trasporto marittimo di pesce in container refrigerati, a causa di un guasto, si è verificato il totale scongelamento di parte del carico, con un danno diretto per l azienda alimentare importatrice In caso di danni ai propri prodotti ci sono implicazioni potenzialmente gravi anche per la reputazione del proprio marchio. Si pensi a tal proposito ad una contaminazione accidentale, oppure ad una conservazione erronea in corso di viaggio. Questi sono rischi che possono avere un impatto importante nel settore alimentare. Nonostante la tendenza ad esternalizzare funzioni logistiche come il confezionamento, il deposito e il trasporto dei beni, gestire attivamente l assicurazione del trasporto dei propri beni significa proteggerli lungo tutta la catena di distribuzione. Trasporto merci: le soluzioni assicurative Willis si occupa delle garanzie assicurative per i danni diretti subiti dalle merci trasportate, offrendo prodotti assicurativi fortemente innovativi che combinano ampiezza di copertura, semplicità e snellezza nella gestione, economicità dei costi, velocità nella liquidazione dei sinistri. RISCHI POTENZIALI Danni subiti dalle merci acquistate durante il trasporto Danni subiti dalle merci vendute durante il trasporto Furto di merci durante il trasporto Danni subiti dalle merci durante la partecipazione a fiere e mostre Danni subiti dalle merci in giacenza temporanea presso magazzini di transito in corso di viaggio Danni subiti dalle merci in lavorazione presso terzi Polizza Merci Trasportate 12 Willis SOLUZIONI DI RISK MANAGEMENT PER L INDUSTRIA ALIMENTARE

14 G. Supply Chain I rischi legati alla catena di distribuzione sono oggetto di grande interesse ed attualità per chi si occupa di analisi e gestione dei rischi. Diverse ricerche indicano che ci sono diverse realtà aziendali che sottostimano l impatto di un interruzione della propria Supply Chain e che non sarebbero in grado di far fronte ad eventi di carattere significativo. Le imprese moderne si trovano ad operare in un contesto sempre più complesso, contraddistinto da un livello crescente di competizione globale. Questo si traduce in Supply Chain caratterizzate da una complessa rete di relazioni, con una conseguente esposizione a fattori di rischio spesso difficilmente prevedibili, ma in grado di condizionare in maniera significativa la profittabilità del business. In particolare per il settore Food and Drink le performance della Supply Chain possono essere un reale differenziale competitivo. La gestione efficace della Supply Chain e dei suoi rischi non solo contribuisce al raggiungimento delle prestazioni volute, ma può addirittura costituire un prerequisito fondamentale per il successo. Incidenti lungo la catena di distribuzione che hanno impattato negativamente sui risultati aziendali riportati da CEO 1000 NUMBER OF INCIDENTS YEAR Fonte: Procurement Strategy Council article published in the CPO Agenda Winter 2008 Supply Chain: le soluzioni assicurative Una polizza Supply Chain può garantire l impresa da tutti quei danni derivanti dall interruzione delle attività produttive, dalla perdita di clienti agli eventuali danni all immagine e alla reputazione aziendale. RISCHI POTENZIALI Perdita di clienti Danno di immagine, reputazione o brand Riduzione del prezzo delle azioni Maggior costo del capitale Incapacità di mantenere il servizio al cliente Inosservanza dei requisiti legali o regolamentari Ritardo nei progetti, nella realizzazione dei prodotti o altro Danni da interruzione di attività Polizza Supply Chain SOLUZIONI DI RISK MANAGEMENT PER L INDUSTRIA ALIMENTARE Willis 13

15 Contatti Valerio Ceserani Food and Drink Specialist Grandi Clienti Willis Italia S.P.A. Via Tortona, Milano Tel: Milano Via Tortona, Milano Tel: Fax: Genova Piazza Dante, Genova Tel: Fax: Vicenza Via Trieste, 29/C Vicenza Tel: Fax: Roma Via Kenia, Roma Tel: Fax: Firenze Via dei Rustici, Firenze Tel: Fax: Catania Corso delle Province, Catania Tel: Fax: Torino Via Padova, Torino Tel: Fax: Bologna Via G. Amendola, Bologna Tel: Fax: Willis SOLUZIONI DI RISK MANAGEMENT PER L INDUSTRIA ALIMENTARE

16 Willis Limited The Willis Building 51 Lime Street London, EC3M 7DQ United Kingdom Tel: +44 (0) Fax: +44 (0) Willis Limited, Registered number: England and Wales. Registered address: 51 Lime Street, London, EC3M 7DQ. A Lloyd s Broker. Authorised and regulated by the Financial Services Authority. 9238/01/11

MARINE WILLIS NEL MONDO E IN ITALIA WILLIS E IL MARINE

MARINE WILLIS NEL MONDO E IN ITALIA WILLIS E IL MARINE MARINE MARINE WILLIS NEL MONDO E IN ITALIA Willis è uno dei principali Gruppi di brokeraggio assicurativo e di risk management a livello mondiale con riconosciute competenze in tutti i settori dell industria

Dettagli

CREDITO, RISCHIO POLITICO E CAUZIONI

CREDITO, RISCHIO POLITICO E CAUZIONI CREDITO, RISCHIO POLITICO E CAUZIONI WILLIS NEL MONDO E IN ITALIA Willis è uno dei principali Gruppi di brokeraggio assicurativo e di risk management a livello mondiale con riconosciute competenze in tutti

Dettagli

ForzA E INNovAzIoNE AL SErvIzIo del CLIENtE

ForzA E INNovAzIoNE AL SErvIzIo del CLIENtE FINANCIAL LINES Forza e innovazione al servizio del cliente FINANCIAL LINES WILLIS NEL MONDO E IN ITALIA Willis è uno dei principali Gruppi di brokeraggio assicurativo e di risk management a livello mondiale

Dettagli

Una partnership di successo per

Una partnership di successo per Affinity Groups Una partnership di successo per differenziarsi Affinity Groups Una partnership di successo per differenziarsi Il settore degli Affinity Groups è sicuramente una delle più recenti e promettenti

Dettagli

Willis Italia SpA A.O.U.I VERONA. 09 Gennaio 2013

Willis Italia SpA A.O.U.I VERONA. 09 Gennaio 2013 Willis Italia SpA A.O.U.I VERONA 09 Gennaio 2013 IL GRUPPO WILLIS WILLIS NEL MONDO Global resources, local delivery Willis è un gruppo leader nel brokeraggio assicurativo e nel risk management a livello

Dettagli

INDUSTRIA INDIANA della TRASFORMAZIONE ALIMENTARE

INDUSTRIA INDIANA della TRASFORMAZIONE ALIMENTARE INDUSTRIA INDIANA della TRASFORMAZIONE ALIMENTARE Novembre 2010 Report realizzato dalla Indo-Italian Chamber of Commerce & Industry Introduzione L industria della trasformazione alimentare in India è una

Dettagli

COME PIANIFICO IL MIO SVILUPPO? COME POSSO TUTELARE IL MIO BUSINESS?

COME PIANIFICO IL MIO SVILUPPO? COME POSSO TUTELARE IL MIO BUSINESS? COME PIANIFICO IL MIO SVILUPPO? COME POSSO TUTELARE IL MIO BUSINESS? Tutelare se stessi e la propria attività da eventuali rischi commerciali e strutturali è indispensabile nella conduzione di un attività

Dettagli

Libero di concentrarti sul lavoro

Libero di concentrarti sul lavoro Libero di concentrarti sul lavoro Con AXA tuteli i tuoi obiettivi dalle conseguenze di eventi imprevisti Protezione Impresa Piccolo o grande, il tuo progetto merita la migliore protezione LAVORO PROTETTO

Dettagli

Copertura Multiline per la PMI. Obiettivi, confini e struttura

Copertura Multiline per la PMI. Obiettivi, confini e struttura Copertura Multiline per la PMI Obiettivi, confini e struttura 0 ASSICURAZIONE MULTIRISCHI AZIENDE Struttura Sezione I Danni Materiali All risks Sezione II Danni Indiretti Loss of profit Sezione III Responsabiltà

Dettagli

EMPLOYEE BENEFITS I PROGRAMMI DI PROTEZIONE PER I DIPENDENTI. Willis Employee Benefits

EMPLOYEE BENEFITS I PROGRAMMI DI PROTEZIONE PER I DIPENDENTI. Willis Employee Benefits EMPLOYEE BENEFITS I PROGRAMMI DI PROTEZIONE PER I DIPENDENTI Willis Employee Benefits EMPLOYEE BENEFITS I PROGRAMMI DI PROTEZIONE PER I DIPENDENTI Già dalla fine degli anni ottanta Willis Italia ha sviluppato

Dettagli

!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! A new Player for your Business

!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! A new Player for your Business A new Player for your Business Company Profile Alta Finance è una Società di brokeraggio assicurativo, nata con l ambizione di proporre al proprio Cliente la migliore soluzione assicurativa. Alta Finance

Dettagli

Responsabilità Ambientale e soluzioni assicurative

Responsabilità Ambientale e soluzioni assicurative Bari Mediterraneo Assicurazione Agenzia Generale Responsabilità Ambientale e soluzioni assicurative COME PREVENIRE I REATI AMBIENTALI ROMA, 25 FEBBRAIO 2016 IL QUADRO NORMATIVO IL QUADRO NORMATIVO La novità

Dettagli

MASTERPRO POLIZZA RC PROFESSIONALE

MASTERPRO POLIZZA RC PROFESSIONALE MASTERPRO POLIZZA RC PROFESSIONALE L ATTIVITA PROFESSIONALE E I RISCHI CONNESSI Nell odierno scenario competitivo, le società e i liberi professionisti sono alla ricerca di grandi opportunità ma devono

Dettagli

Strumenti assicurativi per il trasferimento dei Rischi Ambientali XL Insurance, Italia

Strumenti assicurativi per il trasferimento dei Rischi Ambientali XL Insurance, Italia Strumenti assicurativi per il trasferimento dei Rischi Ambientali XL Insurance, Italia Silvia Mariani, Marketing & Sales La Responsabilità per Danno Ambientale nel nuovo Codice D. Lgs. 152/2006 15 Maggio

Dettagli

Real Estate Insurance. La sicurezza ha solide basi

Real Estate Insurance. La sicurezza ha solide basi Real Estate Insurance La sicurezza ha solide basi Real Estate Insurance: sicurezza per chi investe in proprietà immobiliari. Esperienza, vicinanza e competenza. Investire in proprietà immobiliari presenta

Dettagli

ISO 22000 SISTEMI DI GESTIONE DELLA SICUREZZA ALIMENTARE

ISO 22000 SISTEMI DI GESTIONE DELLA SICUREZZA ALIMENTARE ISO 22000 SISTEMI DI GESTIONE DELLA SICUREZZA ALIMENTARE Lo standard ISO 22000 si applica a tutte le organizzazioni direttamente o indirettamente coinvolte nella filiera alimentare. La norma è compatibile

Dettagli

2011 Polizza RA Insediamenti

2011 Polizza RA Insediamenti 2011 Polizza RA Insediamenti La Polizza di Responsabilità Ambientale Insediamenti (RA Insediamenti 2011) è il testo di polizza messo a punto per offrire, con un linguaggio chiaro e comprensibile, la più

Dettagli

Le coperture assicurative per il rischio ambientale

Le coperture assicurative per il rischio ambientale Le coperture assicurative per il rischio ambientale Giovanni Faglia - Pool Inquinamento Ecomondo 2015 - Rimini, 4 novembre 2015 La nuova tutela penale dell ambiente: problemi ed opportunità Rischio inquinamento:

Dettagli

RISCHIO INQUINAMENTO & SOLUZIONI ASSICURATIVE

RISCHIO INQUINAMENTO & SOLUZIONI ASSICURATIVE RISCHIO INQUINAMENTO & SOLUZIONI ASSICURATIVE Sala delle Colonne BPM Milano 29 aprile 2010 Francesco G. Paparella Presidente AIBA PERCHE IL BROKER Nel 2009 i broker: hanno intermediato il 46,1% dei rami

Dettagli

LE COPERTURE ASSICURATIVE PER GLI IMPIANTI FOTOVOLTAICI

LE COPERTURE ASSICURATIVE PER GLI IMPIANTI FOTOVOLTAICI LE COPERTURE ASSICURATIVE PER GLI IMPIANTI FOTOVOLTAICI Romina Ronchi Convegno Il IV conto energia: novità e aspetti di rilievo introdotti dal 4 conto energia in materia di fonti rinnovabili Pisa, 4 aprile

Dettagli

Un catalizzatore per una maggiore produttività nelle industrie di processo. Aggreko Process Services

Un catalizzatore per una maggiore produttività nelle industrie di processo. Aggreko Process Services Un catalizzatore per una maggiore produttività nelle industrie di processo Aggreko Process Services Soluzioni rapide per il miglioramento dei processi Aggreko può consentire rapidi miglioramenti dei processi

Dettagli

Il Fabbricato : collocazione assicurativa, criteri di valutazione preventiva e di riduzione del rischio

Il Fabbricato : collocazione assicurativa, criteri di valutazione preventiva e di riduzione del rischio Executive Program Percorso di sviluppo professionale per gli amministratori di condominio ANACI 3 modulo - L amministratore di condominio: le competenze fiscali, bancarie, assicurative, contabili e informatiche

Dettagli

Le coperture assicurative per il rischio ambientale e l impatto delle variazioni normative. Giovanni Faglia Pool Inquinamento

Le coperture assicurative per il rischio ambientale e l impatto delle variazioni normative. Giovanni Faglia Pool Inquinamento Le coperture assicurative per il rischio ambientale e l impatto delle variazioni normative Giovanni Faglia Pool Inquinamento Il rischio inquinamento Rischio inquinamento: case history 1) Treviso, incendio

Dettagli

Panoramica sul mercato RC Auto in Italia e confronto europeo Spunti, idee e prospettive

Panoramica sul mercato RC Auto in Italia e confronto europeo Spunti, idee e prospettive Panoramica sul mercato RC Auto in Italia e confronto europeo Spunti, idee e prospettive Milano, 25 Novembre 2008 Atahotel Executive Dott. Massimiliano Maggioni KPMG Advisory S.p.A. Agenda Overview sul

Dettagli

Progetto OFFICINA PROTETTA. ABBIAMO SOLIDE RADICI. SONO LA NOSTRA E LA VOSTRA SICUREZZA. 6 Maggio 2015

Progetto OFFICINA PROTETTA. ABBIAMO SOLIDE RADICI. SONO LA NOSTRA E LA VOSTRA SICUREZZA. 6 Maggio 2015 Progetto OFFICINA PROTETTA ABBIAMO SOLIDE RADICI. SONO LA NOSTRA E LA VOSTRA SICUREZZA. 6 Maggio 2015 Il Progetto IAS (Italian Automotive Service) in collaborazione con ASSITECA, il principale Gruppo italiano

Dettagli

Le tendenze e gli scenari futuri per l agro-alimentare lombardo

Le tendenze e gli scenari futuri per l agro-alimentare lombardo Le tendenze e gli scenari futuri per l agro-alimentare lombardo Roberto Pretolani Dipartimento di Economia, Management e Metodi quantitativi Università degli Studi di Milano Regione Lombardia, 4 dicembre

Dettagli

A STATO MAGGIORE DELLA DIFESA V Reparto Affari Generali Via XX Settembre, 11-00187 Roma

A STATO MAGGIORE DELLA DIFESA V Reparto Affari Generali Via XX Settembre, 11-00187 Roma SPA Ufficio di Rappresentanza Agenzia Generale n.1077 Amistani Barbara Via Bobbio, 37 00182 Roma Tel./Fax 06.43.41.28.89 OGGETTO: OFFERTA DI CONVENZIONE ASSICURATIVA E PREVIDENZIALE. A STATO MAGGIORE DELLA

Dettagli

Guida per i Broker. Sull assicurazione Ambientale. Ciò che ogni broker dovrebbe sapere per proteggere al meglio i propri clienti e se stesso

Guida per i Broker. Sull assicurazione Ambientale. Ciò che ogni broker dovrebbe sapere per proteggere al meglio i propri clienti e se stesso Guida per i Broker Sull assicurazione Ambientale Ciò che ogni broker dovrebbe sapere per proteggere al meglio i propri clienti e se stesso Mutati obblighi imposti dalle norme. Perché la copertura ambientale

Dettagli

IL VALORE DELLA FIDUCIA. STRUMENTI INNOVATIVI PER COMUNICARE LA SOSTENIBILITA: VALORE CONDIVISO e ENERGY SAVING COMPANY

IL VALORE DELLA FIDUCIA. STRUMENTI INNOVATIVI PER COMUNICARE LA SOSTENIBILITA: VALORE CONDIVISO e ENERGY SAVING COMPANY IL VALORE DELLA FIDUCIA STRUMENTI INNOVATIVI PER COMUNICARE LA SOSTENIBILITA: VALORE CONDIVISO e ENERGY SAVING COMPANY SOSTENIBILITA La sostenibilità rappresenta una grande opportunità per le imprese,

Dettagli

Specialisti in sinistri nel rampo trasporti

Specialisti in sinistri nel rampo trasporti Specialisti in sinistri nel rampo trasporti Trasformiamo i sinistri in un vantaggio competitivo Il team di Collyers è specializzato nella gestione di sinistri e rischi relativi a responsabilità degli spedizionieri

Dettagli

XIV Convention Nazionale

XIV Convention Nazionale XIV Convention Nazionale LA LOGISTICA ITALIANA, LEVA STRATEGICA PER L ECONOMIA INTERNAZIONALE Riccardo Fuochi, Presidente The International Propeller Club Port of Milan Milano, 23 ottobre 2015 Benvenuti

Dettagli

I RISCHI TRA INNOVAZIONE E TRADIZIONE. Prof. Claudio Cacciamani Università degli Studi di Parma Claudio.cacciamani@unipr.it

I RISCHI TRA INNOVAZIONE E TRADIZIONE. Prof. Claudio Cacciamani Università degli Studi di Parma Claudio.cacciamani@unipr.it I RISCHI TRA INNOVAZIONE E TRADIZIONE Prof. Claudio Cacciamani Università degli Studi di Parma Claudio.cacciamani@unipr.it 2 Incendio Catastrofe naturale Inquinamento RC Quali rischi nella realtà? puri

Dettagli

Assicurazioni: non solo criticità ma opportunità. Dott. Davide Vacher Mansutti S.p.A

Assicurazioni: non solo criticità ma opportunità. Dott. Davide Vacher Mansutti S.p.A Assicurazioni: non solo criticità ma opportunità Dott. Davide Vacher Mansutti S.p.A 1 Convegno Istituzionale Trasporto di Qualità per alimenti sicuri. Parte Prima: Stato dell arte e criticità 2 Chi siamo

Dettagli

LE COPERTURE ASSICURATIVE PER GLI IMPIANTI FOTOVOLTAICI

LE COPERTURE ASSICURATIVE PER GLI IMPIANTI FOTOVOLTAICI LE COPERTURE ASSICURATIVE PER GLI IMPIANTI FOTOVOLTAICI Roberto Manzato Convegno Il solare fotovoltaico: la nascita della nuova industria per il Mediterraneo - Fiera di Roma Roma, 3 ottobre 2008 Come altre

Dettagli

TechPremier. Informazioni per il broker

TechPremier. Informazioni per il broker Informazioni per il broker TechPremier Le società informatiche operano in un ambiente potenzialmente molto rischioso. Tecnologie in rapida e costante evoluzione sono alla base del controllo di molte funzioni

Dettagli

Coperture assicurative

Coperture assicurative Coperture assicurative Ogni fornitore e/o sub concessionario (di seguito denominato soggetto ) deve stipulare un adeguata copertura assicurativa a garanzia di tutti i danni arrecati a persone e/o cose

Dettagli

Il trattamento del rischio di Product Liability & Recall: prevenzione e trasferimento assicurativo

Il trattamento del rischio di Product Liability & Recall: prevenzione e trasferimento assicurativo Il trattamento del rischio di Product Liability & Recall: prevenzione e trasferimento assicurativo Presentato a : Presentato da: Convegno ANFIA: Le problematiche assicurative nel mondo Auto Marco Terzago,

Dettagli

LA VALUTAZIONE DEL RISCHIO TRASPORTO

LA VALUTAZIONE DEL RISCHIO TRASPORTO LA VALUTAZIONE DEL TRASPORTO MORGAN MORAS BROKER DI RIASSICURAZIONE MORGAN & MORGAN SRL - DIREZIONE TECNICA Relais Le Betulle Conegliano - 07 aprile 06 1 DEFINIZIONE DI ART. 1882 C.C CONTRATTO DI ASSICURAZIONE

Dettagli

IL SECONDO RAPPORTO SULLA COMPETITIVITÀ DEI SETTORI PRODUTTIVI

IL SECONDO RAPPORTO SULLA COMPETITIVITÀ DEI SETTORI PRODUTTIVI 26 febbraio 2014 IL SECONDO RAPPORTO SULLA COMPETITIVITÀ DEI SETTORI PRODUTTIVI Edizione 2014 Il Rapporto sulla competitività delle imprese e dei settori produttivi, alla sua seconda edizione, fornisce

Dettagli

PROTEGGERE ED INCASSARE I CREDITI VERSO L ESTERO. Reggio Emilia, 25 marzo 2015. Relatore: Rodolfo Baroni

PROTEGGERE ED INCASSARE I CREDITI VERSO L ESTERO. Reggio Emilia, 25 marzo 2015. Relatore: Rodolfo Baroni PROTEGGERE ED INCASSARE I CREDITI VERSO L ESTERO Reggio Emilia, 25 marzo 2015 Relatore: Rodolfo Baroni Export In un contesto domestico con prospettive incerte vendere sui mercati esteri continua ad essere

Dettagli

Economia e gestione delle imprese - 05

Economia e gestione delle imprese - 05 Economia e gestione delle imprese - 05 Prima parte: la gestione delle operation Seconda parte: la gestione dei rischi e la protezione delle risorse aziendali Sommario: La gestione delle operation 1. Le

Dettagli

Solar Power All Risks PRODUCT OVERVIEW

Solar Power All Risks PRODUCT OVERVIEW Solar Power All Risks PRODUCT OVERVIEW Solar Power All Risks È una copertura assicurativa dedicata agli impianti fotovoltaici Bene assicurato: l impianto fotovoltaico, comprensivo di: supporti, staffe,

Dettagli

IL RISK MANAGEMENT. Dott.ssa Lara Maini. Corso di Gestione dei Rischi e delle Assicurazioni Parma, 27 febbraio 2013

IL RISK MANAGEMENT. Dott.ssa Lara Maini. Corso di Gestione dei Rischi e delle Assicurazioni Parma, 27 febbraio 2013 IL RISK MANAGEMENT Dott.ssa Lara Maini Corso di Gestione dei Rischi e delle Assicurazioni Parma, 27 febbraio 2013 1 RIFERIMENTI PER LO STUDIO P. Pignolo, La gestione e la ritenzione del rischio d impresa,

Dettagli

La ISO 22000 nel packaging alimentare e il regolamento sui materiali a contatto con alimenti (MCA)

La ISO 22000 nel packaging alimentare e il regolamento sui materiali a contatto con alimenti (MCA) La ISO 22000 nel packaging alimentare e il regolamento sui materiali a contatto con alimenti (MCA) 1 Scopo e campo di applicazione della ISO 22000 SCOPO: si applica quando una organizzazione delle filiera

Dettagli

L industria assicurativa italiana fornisce un contributo significativo all economia e alla società, mettendo a disposizione una vasta gamma di

L industria assicurativa italiana fornisce un contributo significativo all economia e alla società, mettendo a disposizione una vasta gamma di L industria assicurativa italiana fornisce un contributo significativo all economia e alla società, mettendo a disposizione una vasta gamma di servizi per la protezione dei rischi: dall assicurazione auto

Dettagli

L industria assicurativa italiana fornisce un contributo significativo all economia e alla società, mettendo a disposizione una vasta gamma di

L industria assicurativa italiana fornisce un contributo significativo all economia e alla società, mettendo a disposizione una vasta gamma di L industria assicurativa italiana fornisce un contributo significativo all economia e alla società, mettendo a disposizione una vasta gamma di servizi per la protezione dei rischi: dall assicurazione auto

Dettagli

Alimentaria & Horexpo & Tecnoalimentaria Lisbona, 22-24 Novembre2015

Alimentaria & Horexpo & Tecnoalimentaria Lisbona, 22-24 Novembre2015 Alimentaria & Horexpo & Tecnoalimentaria Lisbona, 22-24 Novembre2015 Salone Internazionale dell Alimentazione, dell Ospitalità Alberghiera e della Tecnologia per l Industria Alimentare. La realizzazione

Dettagli

Problematiche di approvvigionamento e commercializzazione delle aziende di prima trasformazione del comparto oleario

Problematiche di approvvigionamento e commercializzazione delle aziende di prima trasformazione del comparto oleario Panel agroalimentare Indagini monografiche Panel Agroalimentare Ismea Problematiche di approvvigionamento e commercializzazione delle aziende di prima trasformazione del comparto oleario Novembre 2006

Dettagli

DESTINAZIONE CINA. I&C Italy - Territorial Relations Department Territorial Development Programs. Milano, Ottobre 2011

DESTINAZIONE CINA. I&C Italy - Territorial Relations Department Territorial Development Programs. Milano, Ottobre 2011 DESTINAZIONE CINA I&C Italy - Territorial Relations Department Territorial Development Programs Milano, Ottobre 2011 Destinazione Cina nasce con l intento di supportare le imprese che desiderano implementare

Dettagli

Primo Rapporto Osservatorio sul settore delle lavanderie industriali

Primo Rapporto Osservatorio sul settore delle lavanderie industriali ente bilaterale lavanderie industriali fra AUIL FEMCA-CISL FILTEA-CGIL UILTA-UIL Primo Rapporto Osservatorio sul settore delle lavanderie industriali Sintesi Dati di scenario: 600 imprese per 15 addetti

Dettagli

ESSERE O APPARIRE. Le assicurazioni nell immaginario giovanile

ESSERE O APPARIRE. Le assicurazioni nell immaginario giovanile ESSERE O APPARIRE Le assicurazioni nell immaginario giovanile Agenda_ INTRODUZIONE AL SETTORE ASSICURATIVO La Compagnia di Assicurazioni Il ciclo produttivo Chi gestisce tutto questo Le opportunità di

Dettagli

I fattori di successo nell industria dei fondi

I fattori di successo nell industria dei fondi Financial Services Banking I fattori di successo nell industria dei fondi Un marketing ed una commercializzazione strategici sono la chiave per l acquisizione ed il mantenimento dei clienti Jens Baumgarten,

Dettagli

Metodi e Modelli per l Analisi Strategica per l A.A. 2013-2014

Metodi e Modelli per l Analisi Strategica per l A.A. 2013-2014 Metodi e Modelli per l Analisi Strategica per l A.A. 2013-2014 Caso 1: Progetto strategico: basic intelligence, visione e posizionamenti Caso 2: Progetto strategico: criticità, macro trend e obiettivi

Dettagli

L ASSICURAZIONE ITALIANA IN CIFRE. Edizione 2014

L ASSICURAZIONE ITALIANA IN CIFRE. Edizione 2014 L ASSICURAZIONE ITALIANA IN CIFRE Edizione 2014 L industria assicurativa italiana fornisce un contributo significativo all economia e alla società, mettendo a disposizione una vasta gamma di servizi per

Dettagli

Aumento Iva: un analisi degli effetti

Aumento Iva: un analisi degli effetti Aumento Iva: un analisi degli effetti SINTESI DELLO STUDIO REALIZZATO DA REF RICERCHE PER CENTROMARCA A partire dall ottobre 2012 potrebbe entrare in vigore l aumento di due punti percentuali dell aliquota

Dettagli

Optimize your energy park. www.en-come.com

Optimize your energy park. www.en-come.com Optimize your energy park / Supporto d ACQUISIZIONE / OPERAZIONI TECNICHE / OPERAZIONI COMMERCIALI / MIGLIORAMENTO DELLE PRESTAZIONI / SMALTIMENTO IMPIANTI IT www.en-come.com Supporto d ACQUISIZIONE SMALTIMENTO

Dettagli

il mercato dei prodotti agroalimentari negli S T A T I U N I T I

il mercato dei prodotti agroalimentari negli S T A T I U N I T I (in gestione transitoria - ex Lege 214/2011) il mercato dei prodotti agroalimentari negli S T A T I U N I T I 1 R e g n o U n i t o G i a p p o n e G e r m a n i a S t a t i U n i t i S v i z z e r a F

Dettagli

L ASSICURAZIONE ITALIANA IN CIFRE. Edizione 2016

L ASSICURAZIONE ITALIANA IN CIFRE. Edizione 2016 L ASSICURAZIONE ITALIANA IN CIFRE Edizione 2016 L industria assicurativa italiana fornisce un contributo significativo all economia e alla società, mettendo a disposizione una vasta gamma di servizi per

Dettagli

Settore Trasporti. www.cnaeurope.com. I vostri clienti spediscono merci nel mondo. Noi possiamo fornirvi la copertura assicurativa più adatta

Settore Trasporti. www.cnaeurope.com. I vostri clienti spediscono merci nel mondo. Noi possiamo fornirvi la copertura assicurativa più adatta I vostri clienti spediscono merci nel mondo. Noi possiamo fornirvi la copertura assicurativa più adatta Settore Trasporti www.cnaeurope.com Il Vostro partner in Europa, specializzato in assicurazione commerciale

Dettagli

L INDUSTRIA DELL OLIO DI OLIVA

L INDUSTRIA DELL OLIO DI OLIVA E x e c u t i v e s u m m a r y L INDUSTRIA DELL OLIO DI OLIVA La fotografia La rilevanza del comparto. L industria dell olio di oliva in senso stretto contribuisce per il 3,5% al fatturato complessivo

Dettagli

All. 2. Profili professionali

All. 2. Profili professionali Profili professionali All. 2 Commerciale energie rinnovabili Mansioni La figura professionale individuata è un tecnico-commerciale con una specifica conoscenza del mercato e del territorio su cui opera.

Dettagli

TechPremier. Informazioni per il broker

TechPremier. Informazioni per il broker Informazioni per il broker TechPremier Le società informatiche operano in un ambiente potenzialmente molto rischioso. Tecnologie in rapida e costante evoluzione sono alla base del controllo di molte funzioni

Dettagli

www.allianz.ch CombiRisk Business

www.allianz.ch CombiRisk Business www.allianz.ch CombiRisk Business Realizzate la vostra idea. Noi siamo con voi. Anche con l assicurazione commercio e stabili: una soluzione completa con un unica polizza e da un unico operatore. Marcel

Dettagli

Milano, 3 Dicembre 2014. Le opportunità del rating pubblico. L attività di rating advisory a supporto dello sviluppo delle PMI

Milano, 3 Dicembre 2014. Le opportunità del rating pubblico. L attività di rating advisory a supporto dello sviluppo delle PMI Milano, 3 Dicembre 2014 Le opportunità del rating pubblico. L attività di rating advisory a supporto dello sviluppo delle PMI Intervento Analisi di Risk Management quale leva di influenza del rating: un

Dettagli

L agroalimentare nell economia del Paese: occupazione, innovazione, qualità, consumi, export

L agroalimentare nell economia del Paese: occupazione, innovazione, qualità, consumi, export L agroalimentare nell economia del Paese: occupazione, innovazione, qualità, consumi, export Roberto Monducci Istituto nazionale di statistica Direttore del Dipartimento per i conti nazionali e le statistiche

Dettagli

Per distinguersi in un mercato fortemente concentrato,

Per distinguersi in un mercato fortemente concentrato, DALLE TARIFFE ALLA CRESCITA UN ASSICURATORE GLOBALE CHE COPRE I BISOGNI DEL CLIENTE ANCHE IN AMBITI COME LA SALUTE, L ABITAZIONE, LA SICUREZZA PATRIMONIALE. TRA RIGORE TECNICO, RICHIESTA DI FLESSIBILITÀ

Dettagli

IL MERCATO AGROALIMENTARE CANADESE & IL MADE IN ITALY ASCAL BOVA ITALIAN TRADE COMMISSIONER

IL MERCATO AGROALIMENTARE CANADESE & IL MADE IN ITALY ASCAL BOVA ITALIAN TRADE COMMISSIONER IL MERCATO AGROALIMENTARE CANADESE & IL MADE IN ITALY ASCAL BOVA ITALIAN TRADE COMMISSIONER Avvertenze I dati utilizzati sono gli ultimi disponibili, eccetto ove indicato. Le fonti sono istituti statistici

Dettagli

IL MERCATO ALIMENTARE TEDESCO: CARATTERISTICHE ED OPPORTUNITÁ DI BUSINESS

IL MERCATO ALIMENTARE TEDESCO: CARATTERISTICHE ED OPPORTUNITÁ DI BUSINESS IL MERCATO ALIMENTARE TEDESCO: CARATTERISTICHE ED OPPORTUNITÁ DI BUSINESS Alessandro Marino Segretario Generale Camera di Commercio Italo-Tedesca IMPORT TEDESCO ALIMENTARE Altri 33,3% Paesi Bassi 18,7%

Dettagli

Nuove Misure per il Credito alle PMI

Nuove Misure per il Credito alle PMI Seminario 10 maggio 2012 Nuove Misure per il Credito alle PMI In collaborazione con: Confapi Padova Viale dell Industria, 23 Padova Tel. 049 80 72 273 Powered by info@confapi.padova.it www.confapi.padova.it

Dettagli

L assicurazione del rischio da prodotto difettoso.

L assicurazione del rischio da prodotto difettoso. L assicurazione del rischio da prodotto difettoso. Dott.ssa Raffaella Tassinari Treviso, 13/04/2012 D o Perché la polizza RC Prodotti? Mutate tecnologie di produzione; Molteplicità di partecipanti al processo

Dettagli

Un Partner qualificato sempre al vostro fianco

Un Partner qualificato sempre al vostro fianco Un Partner qualificato sempre al vostro fianco Un Partner qualificato sempre al vostro fianco Uffix Srl è una realtà attiva nella vendita, assistenza e noleggio di sistemi per l ufficio, a cui si aggiungono

Dettagli

Quando l abito fa la sicurezza. Gli indumenti e il nodo igiene

Quando l abito fa la sicurezza. Gli indumenti e il nodo igiene I risultati di una ricerca sugli standard di qualità da rispettare Quando l abito fa la sicurezza. Gli indumenti e il nodo igiene a cura di ALSCO Italia L E.T.S.A., con il supporto di un Istituto di ricerca

Dettagli

Aziende. Tutela Legale

Aziende. Tutela Legale Tutela Legale Aziende La polizza di Tutela Legale che proponiamo alle Aziende, copre i costi sostenuti, oltre che per i procedimenti penali colposi e dolosi (in caso di assoluzione), anche quelli che si

Dettagli

Race Consulting Servizi Tecnici e Peritali

Race Consulting Servizi Tecnici e Peritali Race Consulting Servizi Tecnici e Peritali - Perizie di parte Race Consulting offre servizi di consulenza tecnica peritale di parte a privati, aziende, istituti ed amministrazioni che subiscono danni materiali

Dettagli

Per l Expo tutto l agroalimentare italiano in un click

Per l Expo tutto l agroalimentare italiano in un click Per l Expo tutto l agroalimentare italiano in un click - 14 gennaio 2015 - L Italia, campione del mangiar bene e del buon vino, leader mondiale nella sicurezza alimentare e nell eco-sostenibilità delle

Dettagli

IL NUOVO CENTRO DISTRIBUTIVO DEL GRUPPO CAMST

IL NUOVO CENTRO DISTRIBUTIVO DEL GRUPPO CAMST Bologna 27/10/2010 IL NUOVO CENTRO DISTRIBUTIVO DEL GRUPPO CAMST Ventitremila mq la struttura, venticinque milioni di euro l investimento, trecento i fornitori accreditati, quattromila referenze di cui

Dettagli

ASSICURAZIONI MOTORISTICO SPORTIVE attraverso i Lloyd s e alcuni sottoscrittori di Londra

ASSICURAZIONI MOTORISTICO SPORTIVE attraverso i Lloyd s e alcuni sottoscrittori di Londra Studio Bisterzo ASSICURAZIONI MOTORISTICO SPORTIVE attraverso i Lloyd s e alcuni sottoscrittori di Londra In collaborazione con: Providing insurance products to the motorsport industry for over 30 years

Dettagli

La gestione dei gas medicinali e la formazione degli operatori

La gestione dei gas medicinali e la formazione degli operatori SOCIETA ITALIANA DI FARMACIA OSPEDALIERA E DEI SERVIZI FARMACEUTICI DELLE AZIENDE SANITARIE La gestione dei gas medicinali e la formazione degli operatori 11 giugno 2007 Annamaria Nicchia - U.O.S.C. di

Dettagli

Ecoenergy. Bari, 15 settembre 2010

Ecoenergy. Bari, 15 settembre 2010 Ecoenergy Bari, 15 settembre 2010 1 AXA MPS Ecoenergy per la protezione dell investimento nel fotovoltaico ai vantaggi di carattere ambientale, fiscale ed economico ottenibili da un investimento in un

Dettagli

Inabilità temporanea totale al lavoro dell assicurato

Inabilità temporanea totale al lavoro dell assicurato UD4 UD4 Lesione degli interessi e protezione del credito L interesse comune di di portare a termine il il rimborso dei canoni di di leasing può subire una lesione nel caso in in cui l utilizzatore non

Dettagli

07/04/2015 GLI SCHEMI DI CERTIFICAZIONE IN AMBITO PACKAGING PER ALIMENTI: UNI EN 15593, BRC/IOP E GMP FEFCO

07/04/2015 GLI SCHEMI DI CERTIFICAZIONE IN AMBITO PACKAGING PER ALIMENTI: UNI EN 15593, BRC/IOP E GMP FEFCO 07/04/2015 GLI SCHEMI DI CERTIFICAZIONE IN AMBITO PACKAGING PER ALIMENTI: UNI EN 15593, BRC/IOP E GMP FEFCO Perché Certificarsi Ottemperare agli obblighi di legge Soddisfare le richieste dei clienti Perché

Dettagli

Consulenza e formazione nel Turismo e nella Ristorazione

Consulenza e formazione nel Turismo e nella Ristorazione Consulenza e formazione nel Turismo e nella Ristorazione GP.Studios è attiva nel settore del Turismo e della Ristorazione realizzando soluzioni per i propri clienti. Le soluzioni si raggiungono attraverso

Dettagli

Soluzioni energetiche dedicate. A contatto con le vostre attività

Soluzioni energetiche dedicate. A contatto con le vostre attività Soluzioni energetiche dedicate A contatto con le vostre attività A contatto con le vostre attività Il successo dei nostri clienti è da sempre al centro dei nostri interessi. Li consideriamo, infatti, come

Dettagli

l Assicurazione italiana in cifre luglio 2009

l Assicurazione italiana in cifre luglio 2009 l Assicurazione italiana in cifre luglio 29 L industria assicurativa italiana fornisce un contributo significativo all economia, mettendo a disposizione una vasta gamma di servizi per la protezione dei

Dettagli

GIORGIO CHIMENTI A B C. dell ANTINCENDIO NEI PORTI TURISTICI

GIORGIO CHIMENTI A B C. dell ANTINCENDIO NEI PORTI TURISTICI GIORGIO CHIMENTI A B C dell ANTINCENDIO NEI PORTI TURISTICI Informazione dei lavoratori ai sensi degli artt. 36 e 37 del D.Lgs. n. 81/2008 e del D.Lgs. n. 272/1999 1 A B C dell antincendio nei PORTI TURISTICI

Dettagli

Osservatorio SANA 2015 L AGROALIMENTARE BIOLOGICO ITALIANO ALL ESTERO SILVIA ZUCCONI - Nomisma

Osservatorio SANA 2015 L AGROALIMENTARE BIOLOGICO ITALIANO ALL ESTERO SILVIA ZUCCONI - Nomisma Osservatorio SANA 2015 L AGROALIMENTARE BIOLOGICO ITALIANO ALL ESTERO SILVIA ZUCCONI - Nomisma Progetto promosso da: Con il patrocinio di: OSSERVATORIO SANA 2015 OSSERVATORIO SANA 2015 a cura di OBIETTIVI

Dettagli

Per offrire soluzioni di Risk Management

Per offrire soluzioni di Risk Management REAL LOGISTICA ESTATE per consulting è la società di consulenza del gruppo per che opera nell ambito del Risk Management. I servizi offerti, che vanno dall Analisi del rischio al Disaster Recovery Plan,

Dettagli

L industria agroalimentare italiana

L industria agroalimentare italiana Il sistema italiano L importanza del sistema italiano Strette connessioni fra agricoltura, industria di trasformazione e distribuzione : necessità di una visione più complessiva del sistema L industria

Dettagli

KOMSA nelle lavorazioni meccaniche

KOMSA nelle lavorazioni meccaniche KOMSA nelle lavorazioni meccaniche Soluzioni ottimali per voi, per i vostri dipendenti e per l ambiente Nelle lavorazioni del metallo si utilizzano macchine altamente produttive, ad elevata velocità di

Dettagli

Quanto vale la cooperazione agricola italiana?

Quanto vale la cooperazione agricola italiana? Eddi Fontanari *, Carlo Borzaga ** Quanto vale la cooperazione agricola italiana? * Euricse, University of Missouri - visiting scholar. **Università degli Studi di Trento, Euricse. Negli ultimi anni l

Dettagli

ASSICURAZIONI MOTORISTICO SPORTIVE attraverso i Lloyd s e alcuni sottoscrittori di Londra

ASSICURAZIONI MOTORISTICO SPORTIVE attraverso i Lloyd s e alcuni sottoscrittori di Londra Studio Bisterzo S.n.c. In collaborazione ed in esclusiva per l Italia con: ASSICURAZIONI MOTORISTICO SPORTIVE attraverso i Lloyd s e alcuni sottoscrittori di Londra s t u d i o Providing insurance products

Dettagli

Allegato I. Parte A Obiettivi formativi

Allegato I. Parte A Obiettivi formativi Allegato I Parte A Obiettivi formativi Tenuto conto dei contenuti formativi riportati nell Allegato I del decreto legislativo n. 150/2012, si riportano di seguito i contenuti comuni degli specifici corsi

Dettagli

PIÙ ENERGIA PER LA LOGISTICA. SOLARE, OVVIAMENTE. Continua

PIÙ ENERGIA PER LA LOGISTICA. SOLARE, OVVIAMENTE. Continua PIÙ ENERGIA PER LA LOGISTICA. SOLARE, OVVIAMENTE. Continua CONTENUTO Conosciamo CONOSCIAMO IL VOSTRO SETTORE Conosciamo Nell ultimo decennio il settore dell energia solare ha registrato una crescita senza

Dettagli

Servizi di bonifica e risanamento dopo un danno in casa o in azienda

Servizi di bonifica e risanamento dopo un danno in casa o in azienda Servizi di bonifica e risanamento dopo un danno in casa o in azienda per propone soluzioni intelligenti e innovative per gestire, limitare ed eliminare i danni materiali a strutture e contenuti, in casa

Dettagli

Gli acquisti domestici di prodotti biologici confezionati in Italia nella GDO

Gli acquisti domestici di prodotti biologici confezionati in Italia nella GDO Maggio 2012 In sintesi Il quadro internazionale dell agricoltura biologica Nel 2010, secondo gli ultimi dati disponibili, l agricoltura biologica a livello mondiale ha sostanzialmente confermato l estensione

Dettagli

Calamità naturali, incendi, allagamenti e altri sinistri: conoscere e dominare i rischi d impresa

Calamità naturali, incendi, allagamenti e altri sinistri: conoscere e dominare i rischi d impresa - Commissione Formazione - Percorso formativo Calamità naturali, incendi, allagamenti e altri sinistri: conoscere e dominare i rischi d impresa Risk Management e Business Continuity Management System per

Dettagli

la solidità dell esperienza la forza di una visione integrata l energia dell innovazione

la solidità dell esperienza la forza di una visione integrata l energia dell innovazione la solidità dell esperienza la forza di una visione integrata l energia dell innovazione La società è operativa fin dal 1938 e si colloca in primo piano tra le aziende leader nel settore energetico e

Dettagli

POLIZZA CAR N. 298752486 - Assicurazioni Generali

POLIZZA CAR N. 298752486 - Assicurazioni Generali POLIZZA CAR N. 298752486 - Assicurazioni Generali Contraente: Stazione appaltante: Società di Progetto Brebemi S.p.A. (Concessionario) Via Somalia, 2/4-25126 Brescia C.A.L. SpA ( Concedente ) Contraente

Dettagli

SPEDIRE PRODOTTI FOOD & WINE?

SPEDIRE PRODOTTI FOOD & WINE? SPEDIRE PRODOTTI FOOD & WINE? KEATCHEN: IL SISTEMA PIÙ ESCLUSIVO DI TRASPORTO A TEMPERATURA CONTROLLATA! BY KEATCHEN: PACK, SHIP, TASTE. KEATCHEN è il sistema di ultima generazione studiato appositamente

Dettagli

CARTA SERVIZI AZIENDA CONSULENZA E SERVIZI IGIENE AMBIENTALE

CARTA SERVIZI AZIENDA CONSULENZA E SERVIZI IGIENE AMBIENTALE CARTA SERVIZI AZIENDA CONSULENZA E SERVIZI IGIENE AMBIENTALE Molteplici soluzioni, un unico interlocutore. Flessibilità, disponibilità, sicurezza, competenza. Offriamo servizi diversi ai medesimi standard

Dettagli