AXA World Funds Prospetto Informativo

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "AXA World Funds Prospetto Informativo"

Transcript

1 Prospetto Informativo Aprile 2015

2 AXA Investment Managers 2

3 Indice Informazioni importanti 6 Stati Uniti d America ( Stati Uniti o Usa ) 6 Glossario 6 Referenti 8 Gestione e Amministrazione 9 Parte I Allegati relativi ai comparti 10 Informazioni aggiuntive per gli investitori 10 Allegato 1 Axa World Funds Global Flexible Property 12 Allegato 2 Axa World Funds Framlington Europe Real Estate Securities 17 Allegato 3 Axa World Funds Framlington Global Real Estate Securities 21 Allegato 4 Axa World Funds Framlington Europe Emerging 25 Allegato 5 Axa World Funds Framlington Eurozone 27 Allegato 6 Axa World Funds Framlington Eurozone RI 33 Allegato 7 Axa World Funds Framlington Europe 37 Allegato 8 Axa World Funds Framlington Euro Relative Value 41 Allegato 9 Axa World Funds Framlington Europe Opportunities 45 Allegato 10 Axa World Funds Framlington Europe Small Cap 48 Allegato 11 Axa World Funds Framlington Europe Microcap 52 Allegato 12 Axa World Funds Framlington American Growth 56 Allegato 13 Axa World Funds Framlington Emerging Markets 60 Allegato 14 Axa World Funds Framlington Global 64 Allegato 15 Axa World Funds Framlington Global Opportunities 68 Allegato 16 Axa World Funds Framlington Global High Income 72 Allegato 17 Axa World Funds Framlington Global Convertibles 76 Allegato 18 Axa World Funds Framlington Global Small Cap 82 Allegato 19 Axa World Funds Framlington Health 86 Allegato 20 Axa World Funds Framlington Human Capital 90 Allegato 21 Axa World Funds Framlington Hybrid Resources 94 Allegato 22 Axa World Funds Framlington Italy 100 AXA Investment Managers 3

4 Allegato 23 Axa World Funds Framlington Junior Energy 104 Allegato 24 Axa World Funds Framlington Switzerland 108 Allegato 25 Axa World Funds Framlington Talents Global 112 Allegato 26 Axa World Funds Framlington LatAm 116 Allegato 27 Axa World Funds - Global SmartBeta Equity 120 Allegato 28 Axa World Funds Indian Equity Focus 124 Allegato 29 Axa World Funds Asian Short Duration Bonds 128 Allegato 30 Axa World Funds Euro Credit Short Duration 133 Allegato 31 Axa World Funds Euro Allegato 32 Axa World Funds Euro Allegato 33 Axa World Funds Euro Allegato 34 Axa World Funds Euro 10 + Lt 149 Allegato 35 Axa World Funds Euro Bonds 153 Allegato 36 Axa World Funds Euro Credit IG 157 Allegato 37 Axa World Funds Euro Credit Plus 161 Allegato 38 Axa World Funds Euro Credit Total Return 166 Allegato 39 Axa World Funds Euro Government Bonds 171 Allegato 40 Axa World Funds Euro Inflation Bonds 175 Allegato 41 Axa World Funds Euro SmartBeta Credit Bonds 180 Allegato 42 Axa World Funds European High Yield Bonds 184 Allegato 43 Axa World Funds Global Aggregate Bonds 188 Allegato 44 Axa World Funds Global Credit Bonds 193 Allegato 45 Axa World Funds Global SmartBeta Credit Bonds 198 Allegato 46 Axa World Funds Global Emerging Markets Bonds 202 Allegato 47 Axa World Funds Global High Yield Bonds 207 Allegato 48 Axa World Funds Global Inflation Bonds 212 Allegato 49 Axa World Funds Global Strategic Bonds 217 Allegato 50 Axa World Funds Universal Inflation Bonds 222 Allegato 51 Axa World Funds US Credit Short Duration IG 227 AXA Investment Managers 4

5 Allegato 52 Axa World Funds US Dynamic High Yield Bonds 232 Allegato 53 Axa World Funds US High Yield Bonds 236 Allegato 54 Axa World Funds US Libor Plus 241 Allegato 55 Axa World Funds Emerging Markets Short Duration Bonds 245 Allegato 56 Axa World Funds Emerging Markets Total Return Bonds 250 Allegato 57 Axa World Funds Global Flex Allegato 58 Axa World Funds Global Flex Allegato 59 Axa World Funds Global Income Generation 262 Allegato 60 Axa World Funds Global Optimal Income 267 Allegato 61 Axa World Funds Optimal Income 272 Allegato 62 Axa World Funds Optimal Absolute 277 Allegato 63 Axa World Funds Optimal Absolute Piano 283 Allegato 64 Axa World Funds Equity Volatily 289 Parte II Parte Generale 294 I - Informazioni generali 294 II - Obiettivi e politiche d investimento 297 III - Procedure di gestione del rischio 297 IV - Considerazioni generali sui rischi 297 V - Particolari fattori di rischio 300 VI - Restrizioni agli investimenti 306 VII - Tecniche di gestione efficiente del portafoglio 310 VIII - Gestione delle garanzie 312 IX - Raggruppamento ( pooling ) di attivi 313 X - Azioni 314 XI - Come sottoscrivere azioni 318 XII - Come convertire e rimborsare le azioni 320 XIII - Come trasferire le azioni 322 XIV - Dividendi 322 XV - Tutela dei dati 323 XVI - Tassazione 323 XVII - Perequazione 324 XVIII - Assemblee 324 XIX - Liquidazione della società, fusione o liquidazione dei comparti e liquidazione delle classi di azioni 324 XX - Relazioni 326 XXI - Commissioni, onorari e spese 326 AXA Investment Managers 5

6 Prospetto Informativo INFORMAZIONI IMPORTANTI Il presente Prospetto contiene informazioni su AXA World Funds (la Società ). La Società è costituita ai sensi delle leggi del Granducato del Lussemburgo come società d investimento a capitale variabile. La Società è registrata ai sensi della Parte I della Legge del Tale registrazione non prescrive l autorizzazione del presente Prospetto da parte dell Autorità di Vigilanza. Qualsiasi dichiarazione attestante il contrario è da ritenersi non autorizzata e illegale. La Società è un Organismo di Investimento Collettivo in Valori Mobiliari ( OICVM ) conforme alla Direttiva del Consiglio 2009/65/EC e ai suoi emendamenti ( Direttiva OICVM ); il Consiglio di Amministrazione intende commercializzare le Azioni in taluni Stati Membri dell Unione Europea in conformità con la Direttiva OICVM. Gli Amministratori possono offrire in vendita le Azioni anche in Paesi non appartenenti all Unione Europea, a condizione che tale offerta sia in conformità con le leggi e le normative locali. Il presente Prospetto deve essere letto e analizzato dai potenziali investitori prima di investire nella Società, unitamente allo Statuto della Società e all ultima relazione annuale o semestrale rispettivamente pubblicata. Un investimento nella Società implica rischi, inclusa la possibile perdita del capitale. La Società non può garantire l andamento delle Azioni o il loro futuro rendimento. Per ulteriori dettagli si rimanda alla voce Considerazioni generali sui rischi. La Società richiama l attenzione degli investitori sul fatto che ogni investitore sarà in grado di esercitare appieno i propri diritti di azionista direttamente nei confronti della Società (in particolare il diritto di partecipare alle assemblee generali degli azionisti) solo se l investitore è registrato a proprio nome nel registro degli azionisti. Nei casi in cui un investitore investe nella Società tramite un intermediario che investe nella Società a proprio nome ma per conto dell investitore, non può essere sempre possibile per l azionista esercitare alcuni diritti degli azionisti direttamente nei confronti della Società. Gli investitori sono invitati a prendere informazioni in merito ai propri diritti prima della sottoscrizione. Gli Amministratori della Società hanno adottato tutta la ragionevole cura per accertarsi che i fatti contenuti nel presente Prospetto siano veritieri e accurati in tutti i loro aspetti sostanziali e che non vi siano fatti rilevanti la cui omissione renderebbe ingannevole qualsiasi dichiarazione contenuta nel presente Prospetto, nella forma o nella sostanza. Conseguentemente, gli Amministratori accettano ogni responsabilità derivante da tale dichiarazione. I termini utilizzati senza ulteriori definizioni vengono spiegati alla voce Glossario. Nessun collocatore, promotore o altro soggetto è stato autorizzato a fornire informazioni o a rilasciare dichiarazioni diverse da quelle riportate nel presente Prospetto in relazione all offerta qui contenuta e, se fornite o rilasciate, tali informazioni o dichiarazioni sono da considerarsi non autorizzate. II Prospetto non costituisce un offerta di vendita o una sollecitazione all acquisto di Azioni della Società in alcuna giurisdizione in cui tale offerta, sollecitazione o vendita sarebbe illegale. I potenziali investitori sono tenuti a informarsi sui requisiti legali e sulle conseguenze fiscali nei loro Paesi di residenza e domicilio concernenti l acquisto, la detenzione o la vendita di Azioni nonché eventuali restrizioni riguardanti le operazioni di cambio. STATI UNITI D AMERICA ( STATI UNITI O USA ) Le Azioni non sono offerte negli Stati Uniti e possono esservi offerte solo in virtù di un esenzione dalla registrazione prevista dal Securities Act del 1933 e sue modifiche (la Legge del 1933 ). Le Azioni non sono state registrate presso la Securities and Exchange Commission o presso alcuna commissione statale sui valori mobiliari, né la Società è stata registrata ai sensi dell Investment Company Act del 1940 e sue modifiche (la Legge del 1940 ). Non verrà effettuato alcun trasferimento o vendita di Azioni a meno che, a titolo di esempio, tale trasferimento o vendita sia esentato dall obbligo di registrazione previsto dalla Legge del 1933 o da altre leggi statali in materia di valori mobiliari o sia effettuato in conformità con una dichiarazione effettiva per la registrazione in virtù della Legge del 1933 e delle altre leggi applicabili che non comportino l obbligo a carico della Società di essere assoggettata a una registrazione o regolamentazione ai sensi della Legge del GLOSSARIO Spese Amministrative tutti i costi, gli oneri e le spese a carico della Società, come specificato alla voce 4 della sezione Commissioni, onorari e spese del Prospetto. Modulo di sottoscrizione il modulo predisposto per la sottoscrizione, il rimborso e la conversione di Azioni della Società disponibile presso il Promotore o i distributori. Statuto lo Statuto della Società. ARS la valuta argentina. AUD la valuta australiana. AXA il Gruppo AXA, ogni soggetto controllato da AXA in un dato momento, sia attraverso controllo diretto o indiretto, che attraverso un controllo temporaneo. BRL la valuta brasiliana. Giorno Lavorativo fatto salvo quanto altrimenti specificato in relazione a un determinato Comparto nell Allegato corrispondente, indica un giorno lavorativo completo, con l esclusione del sabato e della domenica nonché dei giorni festivi, nel quale gli istituti bancari sono aperti in Lussemburgo per le normali attività. CAD la valuta canadese. CHF la valuta svizzera. Classe una classe di azioni all interno di un singolo Comparto, la quale può differire, a titolo di esempio, in relazione alle specifiche commissioni applicate, alla politica sui dividendi o ad altre caratteristiche specifiche. AXA Investment Managers 6

7 CLP la valuta cilena. CNY la valuta cinese. Società AXA World Funds (o AXA WF ). CZK la valuta della Repubblica Ceca. Prezzo di Negoziazione con riferimento a qualsiasi Giorno di Valorizzazione, il prezzo al quale sono sottoscritte, convertite o rimborsate le Azioni, calcolato secondo la metodologia forward pricing con riferimento al Valore Patrimoniale Netto per Azione applicabile a tale Giorno di Valorizzazione, come descritto nella sezione Valorizzazione. Amministratori gli amministratori della Società. DKK la valuta danese. UE l Unione Europea. EUR la valuta degli Stati Membri dell Unione Europea che adottano la moneta unica ai sensi del Trattato costitutivo della Comunità Economica Europea, modificato dal Trattato sull Unione Europea. GBP la valuta del Regno Unito. Gruppo di Società raggruppamento di imprese fra loro collegate, soggette a conti consolidati ai sensi della Direttiva del Consiglio 83/349/CEE del 13 giugno 1983 sui bilanci consolidati e conformemente ai principi contabili di validità internazionale e relativi emendamenti. HKD la valuta di Hong Kong. HUF la valuta ungherese. IDR la valuta indonesiana. INR la valuta indiana. Investitore Istituzionale investitore istituzionale come definito dalle linee guida o dalle raccomandazioni emesse di volta in volta dall Autorità di Vigilanza. Consulente di Investimento qualsiasi entità di volta in volta nominata dalla Società di Gestione o dal Gestore degli Investimenti per fornire consulenza e/o raccomandazioni sull implementazione delle politiche di investimento di un Comparto di importanza rilevante. Gestori degli Investimenti AXA Investment Managers UK Limited, AXA Investment Managers Paris, AXA Investment Managers Inc. o qualsiasi altro gestore degli investimenti nominato di volta in volta dalla Società di Gestione (ciascuno dei quali è un Gestore degli Investimenti ). JPY la valuta giapponese. Documento contenente le Informazioni Chiave per l Investitore o KIID documento che la Società deve elaborare e pubblicare per informare gli Investitori ai sensi dell articolo 159 della Legge del KRW la valuta della Corea del Sud. Legge del 2010 o Legge la legge del 17 dicembre 2010 relativa agli organismi di investimento collettivo, con i relativi emendamenti. Società di Gestione AXA Funds Management SA, una società di gestione lussemburghese soggetta al capitolo 15 della Legge del 2010 dal 28 aprile 2006 e ai sensi delle leggi del 12 luglio 2013 in materia di gestori di fondi di investimento alternativi dal 28 luglio Stato Membro uno Stato membro dell Unione Europea. Memorial la Gazzetta Ufficiale lussemburghese Mémorial, Recueil des Sociétés et Associations. Strumenti del Mercato Monetario strumenti di liquidità normalmente negoziati sul mercato monetario, aventi quotazioni esattamente determinabili in qualsiasi momento. MXN la valuta messicana. MYR la valuta della Malaysia. Giorno di Calcolo del NAV a partire dal primo Giorno di Valorizzazione di maggio 2015, per qualunque Giorno di Valorizzazione, il Giorno Lavorativo in cui viene calcolato e reso noto il Valore Patrimoniale Netto ad esso applicabile, ovvero il Giorno Lavorativo immediatamente successivo a tale Giorno di Valorizzazione o altro Giorno Lavorativo specificato per un determinato Comparto nell Allegato di pertinenza. Valore Patrimoniale Netto o NAV il valore degli attivi di un Comparto calcolato in conformità con lo Statuto e descritto alla voce Valutazione. NOK la valuta norvegese. NZD la valuta della Nuova Zelanda. Off-shore RMB la valuta cinese negoziata a Hong Kong. OTC Over the Counter (negoziazioni al di fuori dei mercati regolamentati). Altro Mercato Regolamentato un mercato regolamentato, dal funzionamento regolare, riconosciuto e aperto al pubblico, vale a dire un mercato (i) che soddisfa i seguenti criteri generali: liquidità; sistema multilaterale di negoziazione (determinazione di un prezzo in base a un sistema di confronto fra prezzi di domanda e di offerta); trasparenza (circolazione di informazioni complete onde consentire ai clienti di seguire l andamento delle transazioni, assicurando che i loro ordini vengano eseguiti alle condizioni rispettivamente attuali); (ii) negoziazione dei titoli a determinate scadenze fisse; (iii) riconoscimento da parte di uno Stato o di una pubblica autorità preposta da tale Stato o di un altra autorità riconosciuta da tale Stato o di un altra autorità governativa, quale un associazione di categoria e (iv) negoziazione dei titoli accessibile al pubblico. Altro Stato qualsiasi Stato europeo non rispondente alla definizione di Stato Membro, o uno Stato di altri continenti, ovvero America, Africa, Asia e Oceania. AXA Investment Managers 7

8 PEN la valuta peruviana. Numero Personale di Conto il numero di identificazione specifico rilasciato a ciascun azionista. PHP la valuta delle Filippine. PLN la valuta polacca. Prospetto il prospetto della Società, soggetto a occasionali aggiornamenti. Valuta di Riferimento la valuta di denominazione di ciascun Comparto o Classe di Azioni. Mercato Regolamentato un mercato regolamentato ai sensi della definizione della Direttiva del Consiglio 2004/39/CE del 21 aprile 2004 sui mercati degli strumenti finanziari ( Direttiva 2004/39/CE ), abrogata dalla Direttiva 2014/65/UE (MiFID 2) del 15 maggio 2014, un sistema multilaterale fatto funzionare e/o amministrato da un operatore di mercato che riunisce o facilita la riunione di una determinata quantità di terze persone per la compravendita di partecipazioni in strumenti finanziari, all interno del sistema e in conformità con normative proprie e non discrezionali, in base a una procedura che si formalizzi in un contratto, con rispetto agli strumenti finanziari ammessi alla negoziazione in base alle proprie normative e/o sistemi, e che sia autorizzato e che funzioni regolarmente in conformità con i requisiti imposti dalla Direttiva 2004/39/CE. Autorità di Vigilanza l autorità di vigilanza in Lussemburgo o un altra autorità preposta alla sorveglianza degli organismi di investimento collettivo nel Granducato del Lussemburgo. RUB la valuta russa. SEK la valuta svedese. Giorno di Regolamento qualora non diversamente specificato nei rispettivi Allegati, va inteso come tre Giorni Lavorativi dopo il rispettivo Giorno di Valorizzazione. Per regolamento si intende la riscossione dei corrispettivi da parte della Banca Depositaria a fronte delle sottoscrizioni e l invio dei corrispettivi da parte della Banca Depositaria a fronte dei rimborsi. In relazione al versamento degli importi relativi ai rimborsi, qualora nel Giorno di Regolamento le banche del Paese della valuta utilizzata per la liquidazione della Classe di Azioni interessata non siano aperte, il pagamento avverrà il primo Giorno Lavorativo successivo di apertura delle banche. SGD la valuta di Singapore. Azioni azioni interamente versate senza valore nominale del capitale della Società suddiviso di volta in volta in una serie di Comparti e/o Classi differenti. Istruzioni Permanenti di Pagamento dei Rimborsi istruzioni impartite per iscritto dagli azionisti al Responsabile per le Registrazioni dei Titoli indicanti il conto bancario sul quale debbano essere versati i proventi dei rimborsi. Comparto un portafoglio di attivi il cui capitale è investito in attivi secondo l obiettivo di investimento del portafoglio. THB la valuta tailandese. Valori Mobiliari (i) azioni e altri titoli equivalenti ( azioni ); (ii) obbligazioni e altri strumenti di debito ( titoli di debito ) e (iii) ogni altro titolo negoziabile che abilita all acquisto di siffatti valori mobiliari mediante sottoscrizione o scambio, purché non siano qualificati come tecniche o strumenti. TRY la valuta turca. TWD la valuta di Taiwan. OIC un organismo di investimento collettivo ai sensi della normativa lussemburghese. USD la valuta degli Stati Uniti d America. Giorno di Valorizzazione salvo diversa indicazione per taluni Comparti riportata nel relativo Allegato, in relazione a ciascun Comparto va inteso come il Giorno Lavorativo previsto dalla rispettiva sezione dell Allegato di tale Comparto,, fatta eccezione per un Giorno Lavorativo che rientri in un periodo di sospensione del calcolo del Valore Patrimoniale Netto, come descritto alla voce Sospensione del Calcolo del Valore Patrimoniale Netto e dell Offerta, del Rimborso e della Conversione di Azioni. A partire dal primo Giorno Lavorativo di maggio 2015, il Giorno di Valorizzazione sarà il Giorno Lavorativo in cui gli ordini di sottoscrizione, rimborso o conversione di Azioni, ricevuti a tempo debito dal Responsabile per le Registrazioni dei Titoli, saranno accettati e negoziati al Prezzo di Negoziazione applicabile a tale Giorno Lavorativo. A scanso di equivoci, a partire dal primo Giorno Lavorativo di maggio 2015, il NAV calcolato per un determinato Giorno di Valorizzazione si riterrà avere la medesima data di tale Giorno di Valorizzazione. ZAR la valuta sudafricana. L orario di riferimento nel presente Prospetto è l Ora dell Europa Centrale ( CET ). REFERENTI Consiglio di Amministrazione: Sig. Christophe Coquema (Presidente), Responsabile Globale Gruppo Clienti di AXA Investment Managers, residente a Parigi, Francia Sig. Michael Reinhard, Responsabile Globale Operazioni di AXA Investment Managers, residente a Francoforte, Germania Sig. Jean-Louis Laforge, CIO e Vice CEO di AXA Investment Managers Paris, residente a Parigi, Francia Sig. Stephan Heitz, Responsabile di AXA-IM Europa del Nord, residente in Germania Sig. Denis Cohen-Bengio, Product Engineering di AXA France, residente in Francia Sig.ra Dorothée Sauloup, Responsabile della Gestione dei Prodotti di AXA Investment Managers Paris, residente in Francia AXA Investment Managers 8

9 Sig. Christian Gissler, Responsabile Globale Rischio e Controllo di AXA Investment Managers, residente a Parigi, Francia GESTIONE E AMMINISTRAZIONE Sede legale 49, avenue J. F. Kennedy L-1855 Lussemburgo Granducato del Lussemburgo Società di Gestione AXA Funds Management S.A. 49, avenue J. F. Kennedy L-1855 Lussemburgo Granducato del Lussemburgo Consiglio di Amministrazione: della Società di Gestione Sig. Michael Reinhard (Presidente), Responsabile Globale Operazioni di AXA Investment Managers, residente a Francoforte, Germania Sig. Steve Gohier, Direttore Supervisione per conformità e rischio, Direttore Generale di AXA Funds Management S.A., residente in Lussemburgo Sig. Bruno Durieux, Ufficio Finanza NORCEE di AXA Belgium S.A., residente in Belgio Sig.ra Tatiana Pécastaing-Pierre, Responsabile operativo di AXA IM Distribution, residente a Parigi, Francia Sig. Laurent Jaumotte, Chief Financial Officer e membro del Comitato Esecutivo di AXA Luxembourg, residente a Yvoir, Belgio Sig. Sean O Driscoll General Manager e Direttore dei Rapporti con le parti Terzedi AXA Funds Management S.A., residente a Léglise, Belgio Sig. Jean-Louis Laforge, CIO e Vice CEO di AXA Investment Managers Paris, residente a Parigi, Francia Gestori degli Investimenti AXA Investment Managers Paris Coeur Défense, Tour B, La Défense 4 100, Esplanade du Général de Gaulle Courbevoie Francia AXA Investment Managers UK Limited 7 Newgate Street, Londra EC1A 7NX Regno Unito AXA Investment Managers Asia (Singapore) Ltd. 1 George Street, #14-02/03 15th floor Singapore AXA Investment Managers Asia Ltd (Hong-Kong SAR) Suites , 57/F, One Island East, 18 Westlands Road, Quarry Bay, Hong Kong AXA Real Estate Investment Managers SGP Cœur Défense, Tour B, La Défense 4 100, Esplanade du Général de Gaulle Courbevoie Francia AXA Rosenberg Investment Management Limited 7 Newgate Street Londra EC1A 7NX Regno Unito Banca depositaria, agente domiciliatario, agente per i pagamenti e agente amministrativo, responsabile per la registrazione dei titoli, depositario delle azioni al portatore State Street Bank Luxembourg S.A. 49, Avenue J. F. Kennedy L-1855 Lussemburgo Granducato del Lussemburgo Agente incaricato delle attività di prestito titoli e delle operazioni di pronti contro termine AXA Investment Managers GS Limited 7 Newgate Street Londra EC1A 7NX Regno Unito Società promotrice AXA Investment Managers Coeur Défense, Tour B, La Défense 4 100, Esplanade du Général de Gaulle Courbevoie Francia Revisori contabili PricewaterhouseCoopers Société coopérative 2, rue Gerhard Mercator L-2182 Lussemburgo Granducato del Lussemburgo Consulenti legali Arendt & Medernach 14, rue Erasme L-2082 Lussemburgo Granducato del Lussemburgo AXA Investment Managers Inc. 100 West Putnam Avenue, 4th Fl. Greenwich, CT USA AXA Investment Managers 9

10 PartE I - Allegati relativi ai comparti INFORMAZIONI AGGIUNTIVE PER GLI INVESTITORI La presente sezione contiene informazioni aggiuntive riguardo alla distribuzione delle Azioni della Società in taluni Paesi. AXA WORLD FUNDS offre Comparti distribuiti in 14 Paesi in Europa, Asia e America Latina. Austria La Società ha incaricato UniCredit Bank Austria AG, Schottengasse 6-8, 1010 Vienna, quale agente per i pagamenti e le informazioni in Austria. Le richieste di sottoscrizione, rimborso o conversione di Azioni possono essere inviate all agente responsabile per i pagamenti e le informazioni in Austria. Il pagamento di rimborsi e dividendi agli Azionisti può essere effettuato in euro dall agente responsabile per i pagamenti e le informazioni in Austria. Le quotazioni di emissione e di rimborso sono disponibili presso UniCredit Bank Austria AG. Il Prospetto, lo Statuto Societario, le relazioni annuali e semestrali della Società e ogni altra informazione prescritta dalla legge sono disponibili gratuitamente presso gli uffici di UniCredit Bank Austria AG. Belgio La Società ha incaricato AXA Bank Europe, Boulevard du Souverain 25, B-1170 Bruxelles, quale Agente Finanziario in Belgio. Axa Bank Europe offre servizi di intestazione. Il Valore Patrimoniale Netto di ogni giorno viene attualmente pubblicato nei quotidiani belgi L Echo e De Tijd ed è inoltre riportato all indirizzo Internet Gli Amministratori si riservano di cambiare il quotidiano previsto per tale pubblicazione. Anche le comunicazioni agli Azionisti sono disponibili all indirizzo Internet Le commissioni e spese addebitate dalla Società sono riportate nell Allegato del rispettivo Comparto. Le informazioni sull imposizione fiscale sono disponibili presso la Società e l Agente Finanziario in Belgio. Per eventuali informazioni, l investitore può rivolgersi all Agente Finanziario AXA Bank Europe. Cile Tutte le informazioni fornite dalla Società ai fini di registrazione delle Azioni presso il Registro dei titoli esteri ( Foreign Securities Registry ) cileno sono disponibili al pubblico presso gli uffici di Latin America Asset Management Advisors Ltda., all indirizzo sotto indicato. Latin America Asset Management Advisors Ltda. Magdalena 140, 5th Floor Las Condes Santiago del Cile CILE Francia La Società è stata autorizzata a commercializzare le sue Azioni in Francia. BNP Paribas Securities Services, avente sede in rue d Antin 3, Parigi, è stata incaricata quale corrispondente locale ( agent centralisateur ) e agente finanziario, responsabile per il ricevimento degli ordini di sottoscrizione e di vendita. Fiscalità Si richiama l attenzione degli Azionisti residenti fiscalmente in Francia sul fatto che i redditi derivanti dal passaggio tra Comparti sono soggetti ad imposta sui guadagni in conto capitale. Hong Kong La Società è autorizzata come società di fondo comune dalla Commissione titoli e futures ( Securities and Futures Commission ) di Hong Kong. La Commissione non si assume alcuna responsabilità in merito alla solvibilità degli organismi finanziari oggetto del presente Prospetto o alla correttezza delle affermazioni o opinioni in esso riportate. Il presente Prospetto può essere esaminato dai residenti a Hong Kong presso la sede del rappresentante della Società a Hong Kong. Si invitano gli investitori a leggere il Prospetto di Hong Kong, contenente ulteriori informazioni per i residenti a Hong Kong. Il rappresentante della Società a Hong Kong è Axa Rosenberg Investment Management Asia Pacific Limited, Suites , 57/F, One Island East, 18 Westlands Road, Quarry Bay, Hong Kong. Italia Rappresentante della Società in Italia AXA Investment Managers Italia SIM S.p.A. Corso di Porta Romana, 68 I Milano Soggetti Incaricati dei Pagamenti BNP Paribas Securities Services, Filiale di Milano Via Ansperto, 5 I Milano Société Générale Securities Services S.p.A. Via Santa Chiara, 19 I Torino Banca Monte dei Paschi di Siena S.p.A. Via Grossi, 3 I Mantova Allfunds Bank S.A. Filiale Italiana Via Santa Margherita, 7 I Milano La Società ha nominato AXA Investment Managers Italia SIM S.p.A. come Rappresentante in Italia e BNP Paribas Securities Services, Filiale di Milano, Société Générale Securities Services S.PA., Banca Monte dei Paschi di Siena S.p.A. e Allfunds Bank, S.A. come suoi Soggetti Incaricati dei Pagamenti in Italia. Per ulteriori informazioni si rimanda al Modulo di Sottoscrizione. La documentazione d offerta locale della Società può prevedere la possibilità per gli investitori italiani di aderire a piani di accumulo in AXA Investment Managers 10

11 Italia: in questo caso, gli ordini di sottoscrizione iniziale vengono eseguiti giornalmente mentre le sottoscrizioni successive solo su base mensile o trimestrale attraverso i Soggetti Incaricati dei Pagamenti locali, nel rispetto delle disposizioni contenute nella documentazione d offerta locale della Società. Gli investitori sono informati del fatto che i Soggetti Incaricati dei Pagamenti o gli Intermediari Finanziari potrebbero addebitare alcune commissioni per la sottoscrizione, il rimborso e la conversione delle Azioni della Società. Paesi Bassi La Società ha reso notifica all Autorità olandese preposta ai mercati finanziari (Autoriteit Financiële Markten) ai sensi della sezione 17 della Legge sulle istituzioni di investimento (Wet toezicht beleggingsinstellingen). In virtù della comunicazione resa all Autorità olandese preposta ai mercati finanziari, la Società può offrire le proprie Azioni al pubblico nei Paesi Bassi. Il presente Prospetto e tutte le altre informazioni e documenti che la Società deve pubblicare in Lussemburgo conformemente alla legge lussemburghese sono tradotti in lingua olandese e disponibili presso la sede legale della Società. Spagna La Società ha conferito a BNP Paribas Securities Services, Sucursal en Espana, Ribera del Loira 28, Madrid, Spagna, l incarico di agente per la vendita e l informazione. Tutte le informazioni concernenti la Società possono essere ottenute gratuitamente presso la sede legale dell agente per la vendita e l informazione. AXA World Funds - Framlington Europe Real Estate Securities AXA Investment Managers 11

12 Allegato 1 Nome del Comparto Società di Gestione Gestore degli Investimenti Subdelega Promosso da AXA World Funds - Global Flexible Property AXA Funds Management S.A. (Lussemburgo) AXA Investment Managers Paris AXA Real Estate Investment Managers SGP per l esposizione ai titoli a reddito fisso (inclusa l esposizione al rischio di cambio) AXA Investment Managers Obiettivi e politica di investimento Obiettivo d investimento: L obiettivo del Comparto è perseguire la performance, misurata in USD, attraverso un esposizione dinamica verso azioni e titoli di debito quotati emessi nell universo del mercato immobiliare globale. Politica d investimento: Il Comparto, attraverso un approccio gestionale attivo e discrezionale, cerca di realizzare il proprio obiettivo investendo principalmente in strumenti emessi sui mercati dei capitali pubblici da società (REIT inclusi) di tutto il mondo e appartenenti al settore immobiliare. Tali strumenti possono comprendere, ad esempio, azioni, obbligazioni, azioni privilegiate e obbligazioni convertibili. Nel settore immobiliare rientrano le aziende impegnate in attività di affitto, acquisto, vendita, sviluppo, gestione o intermediazione di proprietà immobiliari. Le decisioni di investimento si basano su una combinazione di politiche macroeconomiche, analisi di settore e specifiche per società. L allocazione tattica fra azioni e obbligazioni si baserà su analisi economiche e su considerazioni legate alla struttura del portafoglio. Il processo di selezione degli emittenti si basa principalmente su una rigorosa analisi del modello di business delle imprese, della loro governance e del loro profilo rischio-rendimento nel complesso. Questa strategia si baserà su un processo di ricerca bottom-up volto alla selezione dei titoli e, in misura minore, su un approccio top- down per quanto concerne la ripartizione geografica e tematica delle attività. Il Comparto investirà in titoli di debito trasferibili principalmente con rating «investment grade», emessi da governi, aziende, società pubbliche o private ed entità sovra-nazionali di tutto il mondo, inclusi investimenti in warrant e titoli garantiti da attività. Il Comparto può anche investire in titoli di debito trasferibili con rating inferiore a «investment grade». I tioli «investment grade» saranno caratterizzati da un rating Standard & Poor s pari almeno a BBB- o un rating Moody s o Fitch equivalente oppure, se privi di rating, considerati equivalenti dal Gestore degli Investimenti. I titoli con rating inferiore all investment grade saranno caratterizzati da un rating Standard & Poor s pari a BB+ o B-, oppure un rating Moody s o Fitch equivalente oppure, se privi di rating, considerati equivalenti dal Gestore degli Investimenti. In caso di downgrade al di sotto del rating B- di Standard & Poor s o rating equivalente di Moody s o Fitch, oppure, se privi di rating, considerati di tale livello dal Gestore degli Investimenti, i titoli saranno venduti entro 6 mesi. Se sono presenti due rating differenti da due agenzie di rating, si terrà conto del rating più basso; se sono presenti più di due rating differenti di agenzie di rating, si terrà conto del secondo rating più alto. La scelta degli strumenti di credito non si basa esclusivamente e meccanicamente sui loro rating di credito pubblici, ma anche su analisi del rischio di credito e di mercato svolti internamente. La decisione di acquistare o vendere determinati attivi si fonda inoltre su altri criteri di analisi, a cura del Gestore degli Investimenti. Il Comparto può investire in strumenti del mercato monetario. Il Comparto può investire su base accessoria in azioni provenienti dal mercato immobiliare. Il Comparto non investirà più del 10% del proprio patrimonio netto in quote di OICVM e/o altri OIC. L esposizione del Comparto in titoli a reddito fisso denominati in valute diverse dal dollaro potrebbe essere parzialmente coperta contro l USD. Ai fini di una gestione efficace del portafoglio e per finalità sia di copertura che di investimento, il Comparto potrà esporsi verso le attività succitate utilizzando strumenti derivati entro i limiti specificati nella sezione Restrizioni all investimento. La valuta di riferimento del comparto è l USD. Impiego di strumenti derivati: A scopo di copertura, il Comparto può stipulare operazioni in CDS su indici aventi o meno un ribilanciamento dell indice sottostante. In caso di ribilanciamento dell indice sottostante, i costi non saranno significativi. L indice sottostante di dette operazioni in CDS su indici può avere un solo componente superiore al 20%, con un massimo del 35% in caso di condizioni di mercato eccezionali, in particolare quando, ad esempio, su uno specifico mercato regolamentato o mercato monetario, l indice di riferimento può essere concentrato e un emittente di tale indice di riferimento può essere in larga misura dominante sul proprio mercato di riferimento. Profilo di rischio Questo Comparto investe prevalentemente in azioni e/o strumenti del reddito fisso che comportano un rischio di perdita del capitale investito. Particolari fattori di rischio Rischi sui derivati ed effetto leva: Il Comparto potrà utilizzare a scopo di investimento o copertura derivati quotati o OTC, nonché contratti di pronti conto termine o di prestito titoli. Questi strumenti sono volatili e possono essere soggetti a diverse tipologie di rischi, tra cui AXA World Funds - Global Flexible Property AXA Investment Managers 12

13 in via non limitativa rischio di mercato, di liquidità, di credito, di controparte, legale e altri rischi connessi alle operazioni. Inoltre, l uso di derivati può comportare una leva finanziaria rilevante e, in alcuni casi, sostanziali perdite. Gli investimenti in derivati OTC possono inoltre risentire di limitata liquidità nei mercati secondari e può essere difficile appurare il valore e l esposizione al rischio di tali posizioni. Per questi motivi non è possibile garantire che le strategie che fanno uso di strumenti derivati raggiungano l obiettivo prefissato. Rischi di investimenti globali: Gli investimenti in titoli emessi o quotati in Paesi diversi possono comportare l applicazione di standard e normative differenti (tra cui prassi contabili, di revisione e stesura dei rendiconti finanziari, procedure di compensazione e regolamento, imposte sui dividendi, ecc.). Gli investimenti possono essere influenzati da variazioni dei tassi di cambio, modifiche delle normative o limitazioni applicabili a tali investimenti, variazioni delle normative sul controllo dei cambi o volatilità dei prezzi. Rischi correlati a investimenti in specifici settori o classi di asset: Il Comparto è soggetto a un rischio di concentrazione nel settore immobiliare. Rischio collegato agli investimenti nei mercati emergenti: Le infrastrutture legali di alcuni Paesi in cui possono essere effettuati gli investimenti potrebbero non fornire agli investitori lo stesso livello di salvaguardia e non mettere a disposizione le informazioni normalmente disponibili nei principali mercati (a causa di influenza dei governi, instabilità politica, sociale ed economica, differenze nelle prassi contabili, di revisione e stesura dei rendiconti finanziari). I titoli dei mercati emergenti potrebbero inoltre essere meno liquidi e più volatili rispetto a titoli analoghi disponibili sui mercati principali; inoltre vi sono maggiori rischi relativi al regolamento delle transazioni, compresi problemi di tempistica e prezzi. Orizzonte d investimento Questo Comparto è idoneo agli investitori che intendano mantenere l investimento per un periodo minimo di sei anni. Per maggiori dettagli sui rischi, consultare la parte generale del Prospetto nelle sezioni intitolate Considerazioni generali sui rischi e Particolari fattori di rischio. Sottoscrizioni minime e addebiti massimi del Comparto Azioni Azioni Classe di azioni A E F I M (1) (2) Sottoscrizioni e partecipazione Sottoscrizione minima iniziale Nessuna Nessuna , , ,00 (9) Investimento successivo minimo Nessuno Nessuno 5.000, ,00 Nessuno Partecipazione minima richiesta nella Società Nessuna Nessuna ,00 Nessuna ,00 (9) Partecipazione minima richiesta in ogni Classe di Azioni Nessuna Nessuna 5.000, ,00 Nessuna Sottoscrizione, rimborso e conversione di azioni Le Azioni sono state disponibili per la sottoscrizione in data 18 dicembre 2014 ad un prezzo iniziale di USD 100, EUR 100, CHF 100 o GBP 100 a seconda della Valuta di Riferimento rilevante. Le richieste di sottoscrizione, rimborso o conversione di Azioni possono essere inoltrate ogni Giorno Lavorativo al Responsabile per le Registrazioni dei Titoli o a qualsiasi altro distributore incaricato dalla Società nel rispettivo Paese. Fino all ultimo Giorno di Valorizzazione di aprile 2015, le domande di sottoscrizione, rimborso o conversione pervenute al Responsabile per le Registrazioni dei Titoli prima delle ore di un Giorno Lavorativo (G) saranno soddisfatte al Prezzo di Negoziazione calcolato il secondo Giorno di Valorizzazione successivo (G+2). A partire dal primo Giorno di Valorizzazione di maggio 2015, le domande di sottoscrizione, rimborso o conversione pervenute al Responsabile per le Registrazioni dei Titoli prima delle ore di un Giorno Lavorativo (G) saranno elaborate al Prezzo di Negoziazione calcolato per il Giorno Lavorativo seguente (G+1), maggiorato o decurtato della commissione di sottoscrizione, rimborso o conversione conformemente a quanto indicato in seguito. Tutte le domande di sottoscrizione pervenute al Responsabile per le Registrazioni dei Titoli dopo le ore di un Giorno Lavorativo saranno considerate ricevute il Giorno lavorativo successivo. Addebiti una tantum (3) Commissioni a carico degli Azionisti Commissioni massime di sottoscrizione 5,50% Nessuna 2,00% Nessuna Nessuna Commissioni massime di rimborso Nessuna Nessuna Nessuna Nessuna Nessuna Commissioni massime di conversione (4) Nessuna Nessuna Nessuna Nessuna Nessuna AXA World Funds - Global Flexible Property AXA Investment Managers 13

14 Spese correnti (6) Commissioni a carico della Società Commissioni di gestione annuali massime 1,40% 1,40% 0,70% 0,60% Nessuna (5) Commissioni massime di distribuzione Nessuna 0,75% (8) Nessuna Nessuna Nessuna Commissioni massime annue del Responsabile per le Registrazioni e per il Trasferimento dei Titoli, dell Agente 0,075% 0,075% 0,075% 0,075% 0,075% Domiciliatario, Amministrativo e Pagatore Commissioni massime annue della Banca Depositaria (7) 0,050% 0,050% 0,050% 0,050% 0,050% (1) Sottoscrizioni in USD o controvalore nella valuta di riferimento della relativa Classe. (2) Gli Amministratori possono, a loro discrezione in casi particolari, modificare o non applicare i suddetti requisiti inerenti alle Classi I e F. Gli Amministratori si riservano comunque il diritto di convertire le partecipazioni di Azioni della Classe I in Azioni della Classe F nel caso in cui la sottoscrizione iniziale minima richiesta in base al Prospetto non venga raggiunta entro il termine di un anno. (3) Gli addebiti una tantum indicati sono il massimo pagato, ovvero il massimo che verrà sottratto dall investimento prima che sia investito. Rivolgersi al proprio consulente o distributore per conoscere l importo delle commissioni che verranno effettivamente applicate. (4) Commissioni di conversione: Nessuna, fatte salve le seguenti circostanze: se l Azionista ha già effettuato 4 conversioni negli ultimi 12 mesi; in tal caso all Azionista può essere addebitata una commissione totale non superiore all 1% del Valore patrimoniale netto delle Azioni convertite per ciascuna ulteriore conversione effettuata nei 12 mesi; o qualora l Azionista converta le sue Azioni in un Comparto con maggiori costi di vendita entro i primi 12 mesi successivi all investimento iniziale nel Comparto; in tal caso l Azionista dovrà corrispondere alla Società la differenza tra i due livelli di costi per azienda, (5) Anche nel caso in cui non vengano versate commissioni di gestione da parte della Società, la Società di Gestione (i) potrà essere remunerata direttamente dagli azionisti interessati attraverso accordi di commissioni di gestione o (ii) potrà percepire una remunerazione indirettamente attraverso mandati istituzionali o accordi di gestione degli investimenti. (6) Non comprendono i costi di transazione sostenuti dal Comparto o le commissioni di performance. Il Comparto può essere soggetto ad altri costi, addebiti e Spese Amministrative. Consultare la parte generale del Prospetto per maggiori informazioni. (7) Calcolato sulle attività in deposito sulla base del Valore Patrimoniale Netto determinato l ultimo Giorno di Valorizzazione di ciascun mese. Ferme restando tali commissioni, la Banca Depositaria riceverà le consuete commissioni bancarie associate a ogni transazione. (8) Oltre alla commissione di gestione annuale, la Società corrisponderà per le Azioni di Classe E una commissione di distribuzione massima calcolata in percentuale del Valore Patrimoniale Netto del Comparto. (9) l suddetti requisiti inerenti alla Classe M non sono applicabili al Gruppo AXA IM. AXA World Funds - Global Flexible Property AXA Investment Managers 14

15 Informazioni pratiche Data di creazione del Comparto Informazioni sulle azioni 18/12/2014 Capitalizzazione USD ISIN: LU A Capitalizzazione Copertura in EUR (95%) ISIN: LU Distribuzione Copertura in EUR (95%) ISIN: LU Capitalizzazione Copertura in CHF (95%) ISIN: LU E Capitalizzazione Copertura in EUR (95%) ISIN: LU Distribuzione Copertura in EUR (95%) ISIN: LU Capitalizzazione USD ISIN: LU Capitalizzazione Copertura in EUR (95%) ISIN: LU F Distribuzione Copertura in EUR (95%) ISIN: LU Capitalizzazione Copertura in GBP (95%) ISIN: LU Distribuzione Copertura in GBP (95%) ISIN: LU Capitalizzazione Copertura in CHF (95%) ISIN: LU Capitalizzazione USD ISIN: LU Capitalizzazione Copertura in EUR (95%) ISIN: LU I Distribuzione Copertura in EUR (95%) ISIN: LU Capitalizzazione Copertura in GBP (95%) ISIN: LU Distribuzione Copertura in GBP (95%) ISIN: LU Capitalizzazione Copertura in CHF (95%) ISIN: LU M Capitalizzazione USD ISIN: LU L elenco delle Classi di Azioni è aggiornato alla data del presente Prospetto Informativo e potrà essere aggiornato periodicamente. L elenco completo delle Classi di Azioni disponibili per la sottoscrizione è ottenibile, gratuitamente e su richiesta, dalla Società di Gestione. Le Azioni a Distribuzione pagano un dividendo ai loro detentori. In tal caso, i dividendi vengono pagati attingendo ai rendimenti dell investimento e/o alle plusvalenze realizzate, ovvero ad altri fondi disponibili per la distribuzione. Ciò nonostante, non potranno essere effettuate distribuzioni in conseguenza delle quali il patrimonio netto totale della Società scenda al di sotto dell equivalente, nella Valuta di Riferimento della Società, dell importo minimo del patrimonio netto fissato per gli OIC dalla legge lussemburghese. Politica sui dividendi Le Azioni a Capitalizzazione accumulano i proventi. Gli Amministratori potranno determinare annualmente, al termine dell esercizio contabile di riferimento, se e in che misura la Società corrisponderà i dividendi. I dividendi intermedi possono essere pagati se e quando deciso dagli Amministratori, nel rispetto della legge vigente. Le distribuzioni di dividendi saranno sempre confermate per iscritto ai detentori delle Azioni a Distribuzione. Se non altrimenti indicato nel modulo di sottoscrizione, i dividendi saranno reinvestiti in ulteriori Azioni della stessa Classe all interno dello stesso Comparto e gli azionisti saranno informati dei dettagli dell operazione mediante una nota di esecuzione. I titolari di Azioni detenute in Euroclear o Clearstream non possono chiedere il reinvestimento dei dividendi. I dividendi saranno corrisposti ad Euroclear o Clearstream che verseranno tali importi agli azionisti interessati. Informazioni fiscali Banca Depositaria del Comparto Revisore Contabile del Comparto Il Comparto può essere soggetto a imposizione fiscale specifica in Lussemburgo. A seconda del proprio Paese di residenza, ciò potrebbe avere delle ripercussioni sull investimento. Per maggiori informazioni in merito, rivolgersi al proprio consulente o distributore. State Street Bank Luxembourg S.A. 49, Avenue J.F. Kennedy L-1855 Lussemburgo PricewaterhouseCoopers Société coopérative 2, rue Gerhard Mercator L-2182 Lussemburgo AXA World Funds - Global Flexible Property AXA Investment Managers 15

16 AXA WORLD FUNDS - GLOBAL FLEXIBLE PROPERTY è un Comparto di AXA WORLD FUNDS. Questa società multicomparto detiene altri Comparti e gli attivi di questo Comparto sono indipendenti da quelli di altri Comparti. Sono disponibili ulteriori informazioni al riguardo all indirizzo Per questo Comparto, per Giorno Lavorativo si intende qualsiasi giorno in cui sono aperte con orario di lavoro regolare le banche in Lussemburgo e negli Stati Uniti d America. Altre informazioni Il valore del presente Comparto viene calcolato e pubblicato tutti i giorni. È consultabile online su La sottoscrizione e il rimborso di quote di questo Comparto possono essere disposti tramite il proprio consulente o distributore, nel qual caso potranno valere procedure e tempistiche diverse di sottoscrizione, rimborso e conversione. È inoltre possibile inoltrare ordini diretti al proprio rappresentante nazionale riportato sul sito web www. axa-im-international.com È possibile ottenere gratuitamente copie di un documento più esaustivo in lingua inglese in relazione a questo Comparto (il Documento contenente le Informazioni Chiave per l Investitore), nonché dei rendiconti finanziari annuali e semestrali in qualunque momento contattandoci on-line all indirizzo Ulteriori informazioni su questo Comparto sono disponibili all indirizzo Data di pubblicazione Aprile 2015 Autorità di vigilanza Commission de Surveillance du Secteur Financier AXA World Funds - Global Flexible Property AXA Investment Managers 16

17 Allegato 2 Nome del Comparto Società di Gestione Gestore degli Investimenti Subdelega Promosso da AXA World Funds - Framlington Europe Real Estate Securities (precedentemente denominato AXA World Funds - Aedificandi) AXA Funds Management S.A. (Lussemburgo) AXA Investment Managers Paris Nessuna AXA Investment Managers Obiettivi e politica di investimento Obiettivo di investimento: Il Comparto mira a conseguire un incremento del capitale nel lungo termine. Il Comparto si rivolge a investitori interessati a un incremento del capitale nel lungo termine, calcolato in euro, conseguito tramite la gestione attiva di un portafoglio composto da azioni quotate, titoli collegati ad azioni e strumenti derivati. Politica di investimento: Il Comparto cercherà di raggiungere i propri obiettivi investendo permanentemente almeno due terzi del patrimonio totale in titoli trasferibili emessi da società appartenenti al settore immobiliare domiciliate o esercitanti parte preponderante delle loro attività economiche in Europa. Questa strategia si baserà su un processo di ricerca bottom-up volto a un attenta selezione dei titoli e, in misura minore, su un metodo top-down per quanto concerne la ripartizione geografica delle attività. Il portafoglio del Comparto investe in titoli quotati del settore immobiliare e negoziati principalmente sui Mercati Regolamentati dei Paesi Membri. A titolo accessorio, possono essere effettuati investimenti su mercati esterni all UE. Indipendentemente dai limiti indicati nella sezione Restrizioni all investimento del Prospetto, il Comparto non potrà investire più del 5% delle sue attività in OICVM e/o altri OIC. Ai fini di copertura e di un efficiente gestione del portafoglio, il Comparto potrà esporsi alle società succitate utilizzando strumenti derivati entro i limiti specificati nella sezione Restrizioni all investimento. La Valuta di Rifermento del Comparto è l EUR. Profilo di rischio Questo Comparto investe prevalentemente in titoli azionari, che comportano un elevato rischio di perdita del capitale investito. Particolari fattori di rischio Rischi collegati agli investimenti in specifici settori o classi di attivi: il Comparto è soggetto a un rischio di concentrazione nel settore immobiliare. Orizzonte di investimento Questo Comparto è idoneo agli investitori che intendano mantenere l investimento per un periodo minimo di otto anni. Per maggiori dettagli sui rischi, consultare la parte generale del Prospetto nelle sezioni intitolate Considerazioni generali sui rischi e Particolari fattori di rischio. Sottoscrizioni minime e addebiti massimi del Comparto Azioni Azioni Classe di azioni A E F I M (1) (2) Sottoscrizioni e partecipazione Sottoscrizione minima iniziale Nessuna Nessuna , , ,00 (10) Investimento successivo minimo Nessuno Nessuno 5.000, ,00 Nessuno Partecipazione minima richiesta nella Società Nessuna Nessuna ,00 Nessuna ,00 (10) Partecipazione minima richiesta in ogni Classe di Azioni Nessuna Nessuna 5.000, ,00 Nessuna AXA World Funds - Framlington Europe Real Estate Securities AXA Investment Managers 17

18 Sottoscrizione, rimborso e conversione di azioni Le richieste di sottoscrizione, rimborso o conversione di Azioni possono essere inoltrate ogni Giorno Lavorativo al Responsabile per le Registrazioni dei Titoli o a qualsiasi altro distributore incaricato dalla Società nel rispettivo Paese. Fino all ultimo Giorno di Valorizzazione di aprile 2015, le domande di sottoscrizione, rimborso o conversione pervenute al Responsabile per le Registrazioni dei Titoli prima delle ore di un Giorno Lavorativo (G) saranno elaborate al Prezzo di Negoziazione calcolato il Giorno di Valorizzazione successivo (G+1), maggiorato o decurtato della commissione di sottoscrizione, rimborso o conversione conformemente a quanto indicato in seguito. A partire dal primo Giorno di Valorizzazione di maggio 2015, le domande di sottoscrizione, rimborso o conversione pervenute al Responsabile per le Registrazioni dei Titoli prima delle ore di un Giorno di Valorizzazione (G) saranno elaborate al Prezzo di Negoziazione calcolato per tale Giorno di Valorizzazione (G), maggiorato o decurtato della commissione di sottoscrizione, rimborso o conversione conformemente a quanto indicato in seguito. Tutte le domande di sottoscrizione pervenute al Responsabile per le Registrazioni dei Titoli dopo le ore di un Giorno Lavorativo saranno considerate ricevute il Giorno lavorativo successivo. Addebiti una tantum (3) Commissioni a carico degli Azionisti Commissioni massime di sottoscrizione 5,50% (3) Nessuna 2,00% Nessuna Nessuna Commissioni massime di rimborso Nessuna Nessuna Nessuna Nessuna Nessuna Commissioni massime di conversione (4) Nessuna Nessuna Nessuna Nessuna Nessuna Spese correnti (6) Commissioni a carico della Società Commissioni di gestione annuali massime 1,50% 1,50% 0,75% 0,60% Nessuna (6) Commissioni di distribuzione massime Nessuna 0,75% (8) Nessuna Nessuna Nessuna Commissioni massime annue del Responsabile per le Registrazioni e per il Trasferimento dei Titoli, dell'agente 0,075% 0,075% 0,075% 0,075% 0,075% Domiciliatario, Amministrativo e Pagatore Commissioni massime annue della Banca Depositaria (8) 0,030% 0,030% 0,030% 0,030% 0,030% (1) Sottoscrizioni in EUR o controvalore nella valuta di riferimento della relativa Classe. (2) Gli Amministratori possono, a loro discrezione in casi particolari, modificare o non applicare i suddetti requisiti inerenti alle Classi I e F. Gli Amministratori si riservano comunque il diritto di convertire le partecipazioni di Azioni della Classe I in Azioni della Classe F nel caso in cui la sottoscrizione iniziale minima richiesta in base al Prospetto non venga raggiunta entro il termine di un anno. (3) Le commissioni massime di sottoscrizione applicabili alle azioni di Classe A a distribuzione trimestrale con copertura in USD (95%) e alle azioni di Classe A a distribuzione trimestrale con copertura in HKD (95%) sono del 5,25% anziché del 5,5%. (4) Gli addebiti una tantum indicati sono il massimo pagato, ovvero il massimo che verrà sottratto dall investimento prima che sia investito. Rivolgersi al proprio consulente o distributore per conoscere l importo delle commissioni che verranno effettivamente applicate. (5) Commissioni di conversione: Nessuna, fatte salve le seguenti circostanze: qualora l Azionista abbia già effettuato 4 conversioni negli ultimi 12 mesi; in tal caso all Azionista può essere addebitata una commissione totale non superiore all 1% del Valore Patrimoniale Netto delle Azioni convertite per ciascuna ulteriore conversione effettuata nei 12 mesi; o qualora l Azionista converta le sue Azioni in un Comparto con maggiori costi di vendita entro i primi 12 mesi successivi all investimento iniziale nel Comparto; in tal caso l Azionista potrebbe dover corrispondere alla Società la differenza tra i due livelli di costi di vendita. (6) Anche nel caso in cui non vengano versate commissioni di gestione da parte della Società, la Società di Gestione (i) potrà essere remunerata direttamente dagli azionisti interessati attraverso accordi di commissioni di gestione o (ii) potrà percepire una remunerazione indirettamente attraverso mandati istituzionali o accordi di gestione degli investimenti. (7) Non comprendono i costi di transazione sostenuti dal Comparto o le commissioni di performance. Il Comparto può essere soggetto ad altri costi, addebiti e Spese Amministrative. Consultare la parte generale del Prospetto per maggiori informazioni. (8) Calcolato sulle attività in deposito sulla base del Valore Patrimoniale Netto determinato l ultimo Giorno di Valorizzazione di ciascun mese. Ferme restando tali commissioni, la Banca Depositaria riceverà le consuete commissioni bancarie associate a ogni transazione. (9) Oltre alla commissione di gestione annuale, la Società corri- AXA World Funds - Framlington Europe Real Estate Securities AXA Investment Managers 18

19 sponderà per le Azioni di Classe E una commissione di distribuzione massima calcolata in percentuale del Valore Patrimoniale Netto del Comparto. (10) l suddetti requisiti inerenti alla Classe M non sono applicabili al Gruppo AXA IM. Informazioni pratiche Data di creazione del Comparto Informazioni sulle Azioni 16/08/2005 Capitalizzazione EUR ISIN: LU Distribuzione EUR ISIN: LU A Capitalizzazione Con copertura in USD (95%) ISIN: LU Distribuzione trimestrale Con copertura in USD (95%) ISIN: LU Distribuzione trimestrale Con copertura in HKD (95%) ISIN: LU E Capitalizzazione EUR ISIN: LU Capitalizzazione EUR ISIN: LU F Distribuzione EUR ISIN: LU Capitalizzazione Con copertura in USD (95%) ISIN: LU I Capitalizzazione EUR ISIN: LU Capitalizzazione Con copertura in EUR (95%)* ISIN: LU M Capitalizzazione EUR ISIN: LU *Le Azioni di Classe I a Capitalizzazione con copertura in EUR saranno coperte come minimo al 95% rispetto alle valute che compongono il benchmark del Comparto, ossia l indice FTSE Epra / Nareit Europe Capped (al 10%). A prescindere da questa strategia di copertura, il Gestore degli Investimenti può esporre il portafoglio a posizioni valutarie attive che possono differire significativamente dall esposizione valutaria del benchmark. Tale elenco di Classi di Azioni è aggiornato alla data del presente Prospetto e potrà essere aggiornato periodicamente. L elenco completo delle Classi di Azioni disponibili per la sottoscrizione è ottenibile gratuitamente e su richiesta dalla Società di Gestione. Le Azioni a Distribuzione possono pagare un dividendo ai loro detentori. I versamenti di dividendi possono avere frequenza annuale (per la classe di azioni a Distribuzione ), trimestrale (per la classe a Distribuzione trimestrale ) o mensile (per la classe a Distribuzione mensile ). In tal caso, i dividendi vengono pagati attingendo ai rendimenti dell investimento e/o alle plusvalenze realizzate, ovvero ad altri fondi disponibili per la distribuzione. Ciò nonostante, non potranno essere effettuate distribuzioni in conseguenza delle quali il patrimonio netto totale della Società scenda al di sotto dell equivalente, nella Valuta di Riferimento della Società, dell importo minimo del patrimonio netto fissato per gli OIC dalla legge lussemburghese. Politica sui dividendi Le Azioni a Capitalizzazione accumulano i proventi. Gli Amministratori potranno determinare annualmente, dopo il termine dell esercizio contabile di riferimento, se e in che ragione la Società corrisponderà i dividendi. I dividendi intermedi possono essere pagati se e quando deciso dagli Amministratori, nel rispetto della legge vigente. Le distribuzioni di dividendi saranno sempre confermate per iscritto ai detentori delle Azioni a Distribuzione. Se non diversamente specificato nel modulo di sottoscrizione, i dividendi saranno reinvestiti in ulteriori Azioni della stessa Classe all interno dello stesso Comparto e gli azionisti saranno informati dei dettagli dell operazione mediante una nota di esecuzione. I titolari di Azioni detenute in Euroclear o Clearstream non possono chiedere il reinvestimento dei dividendi. I dividendi saranno corrisposti ad Euroclear o Clearstream che verseranno tali importi agli azionisti interessati. Informazioni fiscali Banca Depositaria del Comparto Revisore Contabile del Comparto Il Comparto può essere soggetto a un regime fiscale specifico in Lussemburgo. A seconda del proprio Paese di residenza, ciò potrebbe avere delle ripercussioni sull'investimento. Per maggiori dettagli, rivolgersi a un consulente. State Street Bank Luxembourg S.A. 49, Avenue J.F. Kennedy L-1855 Lussemburgo PricewaterhouseCoopers Société coopérative 2, rue Gerhard Mercator L-2182 Lussemburgo AXA World Funds - Framlington Europe Real Estate Securities AXA Investment Managers 19

20 AXA WORLD FUNDS FRAMLINGTON EUROPE REAL ESTATE SECURITIES è un Comparto di AXA WORLD FUNDS. Questa società multi-comparto detiene altri Comparti e il patrimonio di questo Comparto è indipendente da quello di altri Comparti. Sono disponibili ulteriori informazioni al riguardo all indirizzo Il valore del presente Comparto viene calcolato e pubblicato tutti i Giorni Lavorativi. È disponibile on-line all indirizzo Altre informazioni La sottoscrizione e il rimborso di quote di questo Comparto possono essere effettuati tramite il proprio consulente o distributore, nel qual caso potrebbero applicarsi procedure e scadenze di sottoscrizione, rimborso e conversione diverse. È inoltre possibile inoltrare ordini diretti al proprio rappresentante nazionale riportato sul sito web www. axa-im-international.com È possibile ottenere gratuitamente copie di un documento più esaustivo in lingua inglese in relazione a questo Comparto (il Documento contenente le Informazioni Chiave per l Investitore), nonché dei rendiconti finanziari annuali e semestrali in qualunque momento contattandoci on-line all indirizzo Ulteriori informazioni su questo Comparto sono disponibili all indirizzo Data di pubblicazione Aprile 2015 Autorità di vigilanza Commission de Surveillance du Secteur Financier AXA World Funds - Framlington Europe Real Estate Securities AXA Investment Managers 20

Informazioni importanti

Informazioni importanti 0515 Informazioni importanti Sul presente Prospetto - Il Prospetto fornisce informazioni sul Fondo e sui Comparti e contiene informazioni che i potenziali investitori devono conoscere prima di procedere

Dettagli

In breve Febbraio 2015

In breve Febbraio 2015 In breve In breve Febbraio 2015 La nostra principale responsabilità è rappresentata dagli interessi dei nostri clienti. Il principio per tutti i soci è essere disponibili ad incontrare i clienti, e farlo

Dettagli

Azionario Flessibile 7 anni Scheda sintetica - Informazioni specifiche 1 di 6

Azionario Flessibile 7 anni Scheda sintetica - Informazioni specifiche 1 di 6 Scheda sintetica - Informazioni specifiche 1 di 6 La parte Informazioni Specifiche, da consegnare obbligatoriamente all investitore contraente prima della sottoscrizione, è volta ad illustrare le principali

Dettagli

Costruirsi una rendita. I principi d investimento di BlackRock

Costruirsi una rendita. I principi d investimento di BlackRock Costruirsi una rendita I principi d investimento di BlackRock I p r i n c i p i d i n v e s t i m e n t o d i B l a c k R o c k Ottenere una rendita è stato raramente tanto difficile quanto ai giorni nostri.

Dettagli

STRATEGIA DI RICEZIONE TRASMISSIONE ED ESECUZIONE ORDINI

STRATEGIA DI RICEZIONE TRASMISSIONE ED ESECUZIONE ORDINI STRATEGIA DI RICEZIONE TRASMISSIONE ED ESECUZIONE ORDINI Il presente documento (di seguito Policy ) descrive le modalità con le quali vengono trattati gli ordini, aventi ad oggetto strumenti finanziari,

Dettagli

SELECTRA INVESTMENTS SICAV Società d investimento a capitale azionario variabile SICAV multi comparto

SELECTRA INVESTMENTS SICAV Società d investimento a capitale azionario variabile SICAV multi comparto Relazione semestrale SELECTRA INVESTMENTS SICAV Società d investimento a capitale azionario variabile SICAV multi comparto R.C.S. Luxembourg B 136 880 Non si accettano sottoscrizioni basate sul presente

Dettagli

Regolamento del Prestito Obbligazionario DEXIA CREDIOP S.P.A. 2005-2010 REAL ESTATE BASKET DI NOMINALI FINO AD EURO 15 MILIONI

Regolamento del Prestito Obbligazionario DEXIA CREDIOP S.P.A. 2005-2010 REAL ESTATE BASKET DI NOMINALI FINO AD EURO 15 MILIONI Regolamento del Prestito Obbligazionario DEXIA CREDIOP S.P.A. 2005-2010 REAL ESTATE BASKET DI NOMINALI FINO AD EURO 15 MILIONI CODICE ISIN IT0003809826 SERIES : 16 Art. 1 - Importo e titoli Il Prestito

Dettagli

ABC. degli investimenti. Piccola guida ai fondi comuni dedicata ai non addetti ai lavori

ABC. degli investimenti. Piccola guida ai fondi comuni dedicata ai non addetti ai lavori ABC degli investimenti Piccola guida ai fondi comuni dedicata ai non addetti ai lavori I vantaggi di investire con Fidelity Worldwide Investment Specializzazione Fidelity è una società indipendente e si

Dettagli

Solo un leader della Gestione Alternativa può offrirvi una tale scelta. insieme fino all essenza

Solo un leader della Gestione Alternativa può offrirvi una tale scelta. insieme fino all essenza Solo un leader della Gestione Alternativa può offrirvi una tale scelta insieme fino all essenza Dexia Asset Management, un leader europeo nell ambito della Gestione Alternativa n Una presenza storica fin

Dettagli

GAM. I nostri servizi di società di gestione

GAM. I nostri servizi di società di gestione GAM I nostri servizi di società di gestione Una partnership con GAM assicura i seguenti vantaggi: Forniamo sostanza e servizi di società di gestione in Lussemburgo Offriamo servizi di alta qualità abbinati

Dettagli

Offerta pubblica di sottoscrizione di UNIT LINKED FONDI VITTORIA prodotto finanziario-assicurativo di tipo unit linked (Codice Prodotto 640U)

Offerta pubblica di sottoscrizione di UNIT LINKED FONDI VITTORIA prodotto finanziario-assicurativo di tipo unit linked (Codice Prodotto 640U) Offerta pubblica di sottoscrizione di UNIT LINKED FONDI VITTORIA prodotto finanziario-assicurativo di tipo unit linked (Codice Prodotto 640U) Il presente prodotto è distribuito dalle Agenzie Vittoria Assicurazioni

Dettagli

BNY MELLON INVESTMENT MANAGEMENT

BNY MELLON INVESTMENT MANAGEMENT BNY MELLON INVESTMENT MANAGEMENT COMPETENZE SPECIALIZZATE E SOLIDITÀ DI UN GRANDE LEADER MONDIALE RISERVATO A INVESTITORI PROFESSIONALI 2 UN GRANDE GRUPPO AL VOSTRO SERVIZIO BNY Mellon Investment Management

Dettagli

BANCOPOSTA FONDI S.p.A. SGR appartenente al Gruppo Poste Italiane REGOLAMENTO DI GESTIONE

BANCOPOSTA FONDI S.p.A. SGR appartenente al Gruppo Poste Italiane REGOLAMENTO DI GESTIONE BancoPostaFondi SGR BANCOPOSTA FONDI S.p.A. SGR appartenente al Gruppo Poste Italiane REGOLAMENTO DI GESTIONE del Fondo Comune d Investimento Mobiliare Aperto Armonizzato denominato BancoPosta Obbligazionario

Dettagli

BRating Analysis. Summary Concluse le analisi mensili sui dati aggiornati a fine Marzo 2015. 15/04/2015. Statistiche del sistema

BRating Analysis. Summary Concluse le analisi mensili sui dati aggiornati a fine Marzo 2015. 15/04/2015. Statistiche del sistema BRating Analysis 15/04/2015 Summary Concluse le analisi mensili sui dati aggiornati a fine Marzo 2015. Per quanto riguarda il mercato azionario I protagonisti del mese sono stati i fondi che investono

Dettagli

Il regime fiscale degli interessi sui Titoli di Stato

Il regime fiscale degli interessi sui Titoli di Stato Il regime fiscale degli interessi sui Titoli di Stato Fonti normative Il principale testo normativo che disciplina il regime fiscale degli interessi sui Titoli di Stato è il decreto legislativo 1 aprile

Dettagli

INFORMATIVA CIRCA LA STRATEGIA DI TRASMISSIONE ED ESECUZIONE DI ORDINI

INFORMATIVA CIRCA LA STRATEGIA DI TRASMISSIONE ED ESECUZIONE DI ORDINI INFORMATIVA CIRCA LA STRATEGIA DI TRASMISSIONE ED ESECUZIONE DI ORDINI 1) GENERALITA In conformità a quanto previsto dalla Direttiva 2004/39/CE (cd Direttiva Mifid), la Banca ha adottato tutte le misure

Dettagli

Il regime fiscale degli interessi e degli altri redditi derivanti dai Titoli di Stato domestici

Il regime fiscale degli interessi e degli altri redditi derivanti dai Titoli di Stato domestici Il regime fiscale degli interessi e degli altri redditi derivanti dai Titoli di Stato domestici Il presente documento ha finalità meramente illustrative della tassazione degli interessi e degli altri redditi

Dettagli

POLITICA DI ESECUZIONE DEGLI ORDINI DI INVESTIMENTO (EXECUTION POLICY)

POLITICA DI ESECUZIONE DEGLI ORDINI DI INVESTIMENTO (EXECUTION POLICY) POLITICA DI ESECUZIONE DEGLI ORDINI DI INVESTIMENTO (EXECUTION POLICY) 15.11.2013 La presente politica intende definire la strategia di esecuzione degli ordini di negoziazione inerenti a strumenti finanziari

Dettagli

NOTA DI SINTESI. relativa agli. ABAXBANK DYNAMIC ALLOCATION CERTIFICATES su un Indice di Riferimento in OICR calcolato da Abaxbank

NOTA DI SINTESI. relativa agli. ABAXBANK DYNAMIC ALLOCATION CERTIFICATES su un Indice di Riferimento in OICR calcolato da Abaxbank NOTA DI SINTESI relativa agli ABAXBANK DYNAMIC ALLOCATION CERTIFICATES su un Indice di Riferimento in OICR calcolato da Abaxbank di cui al Prospetto di Base ABAXBANK DYNAMIC ALLOCATION CERTIFICATES redatta

Dettagli

D E X I A Q U A N T MODULO DI SOTTOSCRIZIONE

D E X I A Q U A N T MODULO DI SOTTOSCRIZIONE Il presente modulo è l unico valido ai fini della sottoscrizione in Italia delle classi di azioni dei comparti dell OICVM Dexia Quant, Società d investimento a capitale variabile di diritto Lussemburghese

Dettagli

CIRCOLARE N. 21/E. Roma, 10 luglio 2014

CIRCOLARE N. 21/E. Roma, 10 luglio 2014 CIRCOLARE N. 21/E Direzione Centrale Normativa Roma, 10 luglio 2014 OGGETTO: Fondi di investimento alternativi. Articoli da 9 a 14 del decreto legislativo 4 marzo 2014, n. 44 emanato in attuazione della

Dettagli

DOCUMENTO DI SINTESI STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI BCC DI ALBEROBELLO E SAMMICHELE DI BARI S.C.

DOCUMENTO DI SINTESI STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI BCC DI ALBEROBELLO E SAMMICHELE DI BARI S.C. DOCUMENTO DI SINTESI STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI BCC DI ALBEROBELLO E SAMMICHELE DI BARI S.C. LA NORMATIVA MIFID La Markets in Financial Instruments Directive (MiFID) è la Direttiva

Dettagli

Schroder International Selection Fund Prospetto informativo

Schroder International Selection Fund Prospetto informativo Schroder International Selection Fund Prospetto informativo (Società di investimento a capitale variabile (SICAV) di diritto lussemburghese) Febbraio 2015 Italia Schroder International Selection Fund

Dettagli

XII Incontro OCSE su Mercati dei titoli pubblici e gestione del debito nei mercati emergenti

XII Incontro OCSE su Mercati dei titoli pubblici e gestione del debito nei mercati emergenti L incontro annuale su: Mercati dei Titoli di Stato e gestione del Debito Pubblico nei Paesi Emergenti è organizzato con il patrocinio del Gruppo di lavoro sulla gestione del debito pubblico dell OECD,

Dettagli

appartenente al Gruppo Poste Italiane

appartenente al Gruppo Poste Italiane appartenente al Gruppo Poste Italiane Offerta al pubblico di quote dei fondi comuni di investimento mobiliare aperti di diritto italiano armonizzati alla Direttiva 2009/65/CE, denominati: Bancoposta Obbligazionario

Dettagli

Nicola Romito. Esperienza. Presidente presso Power Capital nicola.romito@hotmail.it

Nicola Romito. Esperienza. Presidente presso Power Capital nicola.romito@hotmail.it Nicola Romito Presidente presso Power Capital nicola.romito@hotmail.it Esperienza Presidente at Power Capital aprile 2013 - Presente (1 anno 4 mesi) * Consulenza per gli investimenti, gestione di portafoglio

Dettagli

La Parte III del Prospetto Completo, da consegnare su richiesta all investitore, è volta ad illustrare le informazioni di dettaglio sull offerta.

La Parte III del Prospetto Completo, da consegnare su richiesta all investitore, è volta ad illustrare le informazioni di dettaglio sull offerta. PARTE III DEL PROSPETTO COMPLETO ALTRE INFORMAZIONI SULL INVESTIMENTO La Parte III del Prospetto Completo, da consegnare su richiesta all investitore, è volta ad illustrare le informazioni di dettaglio

Dettagli

Progetto MiFID. Documento di sintesi della STRATEGIA DI TRASMISSIONE ED ESECUZIONE DEGLI ORDINI

Progetto MiFID. Documento di sintesi della STRATEGIA DI TRASMISSIONE ED ESECUZIONE DEGLI ORDINI Documento di sintesi della STRATEGIA DI TRASMISSIONE ED ESECUZIONE DEGLI ORDINI Aggiornamento del luglio 2013 1 PREMESSA La Markets in Financial Instruments Directive (MiFID) è la Direttiva approvata dal

Dettagli

Mantenere la prospettiva con una soluzione multi-asset flessibile

Mantenere la prospettiva con una soluzione multi-asset flessibile Mantenere la prospettiva con una soluzione multi-asset flessibile UBS (Lux) KSS Global Allocation Fund Gennaio 2010 Informazione Pubblicitaria Disclaimer Il presente documento è consegnato unicamente a

Dettagli

Banca Popolare di Spoleto S.p.A. Transmission Policy

Banca Popolare di Spoleto S.p.A. Transmission Policy Banca Popolare di Spoleto S.p.A. Transmission Policy 1. INTRODUZIONE Il presente documento definisce e formalizza le modalità ed i criteri adottati da Banca Popolare di Spoleto S.p.A. (di seguito, la Banca

Dettagli

INDICE NOTA DI SINTESI...

INDICE NOTA DI SINTESI... INDICE NOTA DI SINTESI................................................................................ Caratteristiche del fondo................................................................................................

Dettagli

DOCUMENTO DI SINTESI STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI BCC DI CASSANO DELLE MURGE E TOLVE S.C.

DOCUMENTO DI SINTESI STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI BCC DI CASSANO DELLE MURGE E TOLVE S.C. DOCUMENTO DI SINTESI STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI BCC DI CASSANO DELLE MURGE E TOLVE S.C. LA NORMATIVA MIFID La Markets in Financial Instruments Directive (MiFID) è la Direttiva

Dettagli

Modulo di sottoscrizione

Modulo di sottoscrizione Modulo di sottoscrizione Il presente Modulo è l unico valido ai fini della sottoscrizione in Italia di azioni di JPMORGAN INVESTMENT FUNDS, SICAV di diritto lussemburghese a struttura multicomparto e multiclasse.

Dettagli

PROCESSO FINANZA Data approvazione Versione 25 ottobre 2007 v.0.1 19 novembre 2009 v.0.2 16 settembre 2010 v.0.3 25 novembre 2010 v.0.

PROCESSO FINANZA Data approvazione Versione 25 ottobre 2007 v.0.1 19 novembre 2009 v.0.2 16 settembre 2010 v.0.3 25 novembre 2010 v.0. SINTESI DELLA STRATEGIA DI TRASMISSIONE DEGLI ORDINI PROCESSO FINANZA Data approvazione Versione 25 ottobre 2007 v.0.1 19 novembre 2009 v.0.2 16 settembre 2010 v.0.3 25 novembre 2010 v.0.4 1 La Markets

Dettagli

EAST CAPITAL (LUX) società di investimento a capitale variabile di diritto lussemburghese di tipo multicomparto e multiclasse (la SICAV )

EAST CAPITAL (LUX) società di investimento a capitale variabile di diritto lussemburghese di tipo multicomparto e multiclasse (la SICAV ) Pagina 1 di 10 EAST CAPITAL (LUX) società di investimento a capitale variabile di diritto lussemburghese di tipo multicomparto e multiclasse (la SICAV ) MODULO DI SOTTOSCRIZIONE Modalità di partecipazione:

Dettagli

INDICE. - Categorie di dipendenti o di collaboratori dell Emittente e delle società controllanti o controllate da tale Emittente

INDICE. - Categorie di dipendenti o di collaboratori dell Emittente e delle società controllanti o controllate da tale Emittente 1 INDICE Premessa 4 Soggetti Destinatari 6 - Indicazione nominativa dei destinatari che sono componenti del Consiglio di Amministrazione dell Emittente, delle società controllanti e di quelle, direttamente

Dettagli

DOCUMENTO INFORMATIVO DI SINTESI SULLA STRATEGIA DI TRASMISSIONE E DI ESECUZIONE DEGLI ORDINI

DOCUMENTO INFORMATIVO DI SINTESI SULLA STRATEGIA DI TRASMISSIONE E DI ESECUZIONE DEGLI ORDINI DOCUMENTO INFORMATIVO DI SINTESI SULLA STRATEGIA DI TRASMISSIONE E DI ESECUZIONE DEGLI ORDINI INFORMAZIONI GENERALI La Direttiva MIFID (2004/39/CE), relativa ai mercati degli strumenti finanziari, introduce

Dettagli

Regolamento recante disposizioni per le società di gestione del risparmio.

Regolamento recante disposizioni per le società di gestione del risparmio. Provvedimento 20 settembre 1999 Regolamento recante disposizioni per le società di gestione del risparmio. IL GOVERNATORE DELLA BANCA D ITALIA Visto il decreto legislativo del 24 febbraio 1998, n. 58 (testo

Dettagli

ABSOLUTE INSIGHT FUNDS PLC. Seconda Appendice al Prospetto informativo

ABSOLUTE INSIGHT FUNDS PLC. Seconda Appendice al Prospetto informativo ABSOLUTE INSIGHT FUNDS PLC Seconda Appendice al Prospetto informativo La presente Seconda Appendice costituisce parte integrante e deve essere letta contestualmente al prospetto informativo, datato 17

Dettagli

Offerta pubblica di acquisto avente ad oggetto azioni Banca Nazionale del Lavoro S.p.A.

Offerta pubblica di acquisto avente ad oggetto azioni Banca Nazionale del Lavoro S.p.A. COMMISSIONE NAZIONALE PER LE SOCIETÀ E LA BORSA Ufficio Mercati Alla cortese attenzione del dott. Salini Telefax n. 06 8477 757 Ufficio OPA Alla cortese attenzione della dott.sa Mazzarella Telefax n. 06

Dettagli

Documento redatto ai sensi dell art. 46 comma 1 e dell art. 48 comma 3 del Regolamento Intermediari adottato dalla CONSOB con delibera n.

Documento redatto ai sensi dell art. 46 comma 1 e dell art. 48 comma 3 del Regolamento Intermediari adottato dalla CONSOB con delibera n. Iccrea Banca S.p.A. Istituto Centrale del Credito Cooperativo STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI SU STRUMENTI FINANZIARI Documento redatto ai sensi dell art. 46 comma 1 e dell art. 48

Dettagli

SOLUZIONE UNIT Edizione 2011

SOLUZIONE UNIT Edizione 2011 YOUR Private Insurance SOLUZIONE UNIT Edizione 2011 Offerta pubblica di sottoscrizione di YOUR Private Insurance Soluzione Unit Edizione 2011 (Tariffa UB18), prodotto finanziario-assicurativo di tipo unit

Dettagli

L Emittente, Offerente e Responsabile del Collocamento. Banca di Credito Cooperativo di Flumeri

L Emittente, Offerente e Responsabile del Collocamento. Banca di Credito Cooperativo di Flumeri Prospetto Informativo Semplificato per l offerta al pubblico di strumenti diversi dai titoli di capitale emessi in modo continuo o ripetuto da banche di cui all art. 34-ter, comma 4 del Regolamento Consob

Dettagli

Presentazione societaria

Presentazione societaria Eurizon Capital Eurizon Capital Presentazione societaria Eurizon Capital e il Gruppo Intesa Sanpaolo Banca dei Territori Asset Management Corporate & Investment Banking Banche Estere 1/12 Eurizon Capital

Dettagli

PROCEDURA PER L EFFETTUAZIONE DI OPERAZIONI CON PARTI CORRELATE

PROCEDURA PER L EFFETTUAZIONE DI OPERAZIONI CON PARTI CORRELATE PROCEDURA PER L EFFETTUAZIONE DI OPERAZIONI CON PARTI CORRELATE ADOTTATA AI SENSI DELL ART. 4 DEL REGOLAMENTO CONSOB 17221 DEL 12 MARZO 2010 (e successive modifiche) Bologna,1 giugno 2014 Indice 1. Premessa...

Dettagli

SINTESI BEST EXECUTION - TRANSMISSION POLICY. (versione 2014)

SINTESI BEST EXECUTION - TRANSMISSION POLICY. (versione 2014) SINTESI BEST EXECUTION - TRANSMISSION POLICY. (versione 2014) 1. LA NORMATVA DI RIFERIMENTO. La Markets in Financial Instruments Directive (MiFID) è la Direttiva approvata dal Parlamento europeo nel 2004

Dettagli

www.unicreditprivate.it 800.710.710

www.unicreditprivate.it 800.710.710 www.unicreditprivate.it 800.710.710 Portfolio Life TM è la nuova soluzione finanziario-assicurativa Unit Linked a vita intera, realizzata da CreditRas Vita S.p.A. in esclusiva per UniCredit Private Banking.

Dettagli

NOTA DI SINTESI DEL PROGRAMMA RELATIVA AL PRESENTE PROSPETTO DI BASE

NOTA DI SINTESI DEL PROGRAMMA RELATIVA AL PRESENTE PROSPETTO DI BASE NOTA DI SINTESI DEL PROGRAMMA RELATIVA AL PRESENTE PROSPETTO DI BASE Le note di sintesi sono composte dagli elementi informativi richiesti dalla normativa applicabile noti come "Elementi". Detti Elementi

Dettagli

STRATEGIA DI ESECUZIONE E DI TRASMISSIONE DEGLI ORDINI

STRATEGIA DI ESECUZIONE E DI TRASMISSIONE DEGLI ORDINI BANCA CARIM Cassa di Risparmio di Rimini SpA Sede Legale : Piazza Ferrari n. 15 47921 RIMINI ITALY Tel.: 0541-701111 Fax 0541-701337 Indirizzo Internet: www.bancacarim.it Capitale Sociale 246.145.545,00

Dettagli

Contratto di Assicurazione sulla Vita Unit Linked Life Portfolio Italy

Contratto di Assicurazione sulla Vita Unit Linked Life Portfolio Italy CREDIT SUISSE LIFE & PENSIONS AG (ITALIAN BRANCH) Via Santa Margherita 3 Telefono +39 02 88 55 01 20121-Milano Fax +39 02 88 550 450 REA Registro Imprese di Milano n. 1753146 C.F. Part. IVA 04502630967

Dettagli

Approvato dal CDA in data 28 luglio 2009 Informazioni sulla Strategia di esecuzione e trasmissione degli ordini

Approvato dal CDA in data 28 luglio 2009 Informazioni sulla Strategia di esecuzione e trasmissione degli ordini Approvato dal CDA in data 28 luglio 2009 Informazioni sulla Strategia di esecuzione e trasmissione degli ordini Fornite ai sensi degli artt. 46 c. 1 e. 48 c. 3 del Regolamento Intermediari Delibera Consob

Dettagli

Documento di sintesi "STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI"

Documento di sintesi STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI Documento di sintesi "STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI" Documento del 1 aprile 2011 1 1 INFORMAZIONI SULLA STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI Fornite ai sensi degli

Dettagli

Policy esterna di esecuzione / trasmissione degli ordini

Policy esterna di esecuzione / trasmissione degli ordini Policy esterna di esecuzione / trasmissione degli ordini Edizione 20141015 Pagina 1 di 16 INDICE 1 PREMESSE... 3 1.1 INTRODUZIONE... 3 1.2 CURA DELL'INTERESSE DEL CLIENTE... 3 1.2.1 Determinazione del

Dettagli

STRATEGIA DI TRASMISSIONE ED ESECUZIONE DEGLI ORDINI

STRATEGIA DI TRASMISSIONE ED ESECUZIONE DEGLI ORDINI STRATEGIA DI TRASMISSIONE ED ESECUZIONE DEGLI ORDINI 1 INTRODUZIONE Il Consiglio di Amministrazione di Kairos Julius Baer Sim (di seguito la KJBSIM ) ha approvato il presente documento al fine di formalizzare

Dettagli

FINANZIAMENTI ALTRI ESTERO

FINANZIAMENTI ALTRI ESTERO Data release 01/07/2014 N release 0009 Pagina 1 di 6 INFORMAZIONI SULLA BANCA Denominazione Sede legale: BANCA CARIM Cassa di Risparmio di Rimini S.p.A. P.za Ferrari 15 47921 Rimini Nr. di iscriz. Albo

Dettagli

Strategia di esecuzione e trasmissione degli ordini

Strategia di esecuzione e trasmissione degli ordini Strategia di esecuzione e trasmissione degli ordini - Documento di Sintesi - Documento adottato con delibera del Consiglio di Amministrazione del 07/07/ 2009 Ai sensi degli artt, 45-46-47-48 del Regolamento

Dettagli

Documento di sintesi della Strategia di esecuzione e trasmissione degli ordini

Documento di sintesi della Strategia di esecuzione e trasmissione degli ordini Documento di sintesi della Strategia di esecuzione e trasmissione degli ordini ********** Banca del Valdarno Credito Cooperativo 1 1. LA NORMATIVA MIFID La Markets in Financial Instruments Directive (MiFID)

Dettagli

Capital Group. Intervista a Richard Carlyle, Investment Specialist

Capital Group. Intervista a Richard Carlyle, Investment Specialist Capital Group Intervista a Richard Carlyle, Investment Specialist Evento Citywire Montreux, maggio 2015 La tesi a favore delle azioni europee Richard Carlyle, Investment Specialist, Capital Group La ripresa

Dettagli

PROMOZIONI SU TASSI E CONDIZIONI APPLICATE AI SERVIZI BANCARI E D INVESTIMENTO

PROMOZIONI SU TASSI E CONDIZIONI APPLICATE AI SERVIZI BANCARI E D INVESTIMENTO PROMOZIONI SU TASSI E CONDIZIONI APPLICATE AI SERVIZI BANCARI E D INVESTIMENTO Edizione n. 26 del 03.07.2015 A. TASSO CREDITORE ANNUO NOMINALE GIACENZE FRUTTIFERE CONTO CORRENTE FREEDOM PIU... 1 B. TASSO

Dettagli

IMPOSTA SULLE TRANSAZIONI FINANZIARIE

IMPOSTA SULLE TRANSAZIONI FINANZIARIE IMPOSTA SULLE TRANSAZIONI FINANZIARIE (STRUMENTI DERIVATI ED ALTRI VALORI MOBILIARI) Ove non espressamente specificato i riferimenti normativi si intendono fatti al decreto del Ministro dell economia e

Dettagli

DOCUMENTO DI SINTESI STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI BANCA CENTROPADANA CREDITO COOPERATIVO

DOCUMENTO DI SINTESI STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI BANCA CENTROPADANA CREDITO COOPERATIVO DOCUMENTO DI SINTESI STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI LA NORMATIVA MIFID BANCA CENTROPADANA CREDITO COOPERATIVO Novembre 2010 La Markets in Financial Instruments Directive (MiFID) è

Dettagli

Gestione Separata Sovrana

Gestione Separata Sovrana Gestione Separata Sovrana Investment pack Aggiornamento al 31/01/2015 Composizione degli asset per classi di attivo DURATION DI PORTAFOGLIO 6,33 AUM (in mln ) 651,48 805,61 848,22 821,06 2 Dettaglio delle

Dettagli

Nuova finanza per la green industry

Nuova finanza per la green industry Nuova finanza per la green industry Green Investor Day / Milano, 9 maggio 2013 Barriere di contesto a una nuova stagione di crescita OSTACOLI PER LO SVILUPPO INDUSTRIALE Fine degli incentivi e dello sviluppo

Dettagli

Materiale di marketing Schroders Fondi Income. Una generazione. su cui investire

Materiale di marketing Schroders Fondi Income. Una generazione. su cui investire Materiale di marketing Schroders Fondi Income Una generazione su cui investire Con mercati sempre più volatili e imprevedibili, affidarsi al solo apprezzamento del capitale spesso non basta. Il bisogno

Dettagli

Il nuovo bilancio consolidato IFRS

Il nuovo bilancio consolidato IFRS S.A.F. SCUOLA DI ALTA FORMAZIONE LUIGI MARTINO Il nuovo bilancio consolidato IFRS La nuova informativa secondo IFRS 12 e le modifiche allo IAS 27 (Bilancio separato) e IAS 28 (Valutazione delle partecipazioni

Dettagli

Facciamo emergere i vostri valori.

Facciamo emergere i vostri valori. Facciamo emergere i vostri valori. www.arnerbank.ch BANCA ARNER SA Piazza Manzoni 8 6901 Lugano Switzerland P. +41 (0)91 912 62 22 F. +41 (0)91 912 61 20 www.arnerbank.ch Indice Banca: gli obiettivi Clienti:

Dettagli

Principio contabile internazionale n. 12 Imposte sul reddito

Principio contabile internazionale n. 12 Imposte sul reddito Principio contabile internazionale n. 12 Imposte sul reddito Finalità La finalità del presente Principio è quella di definire il trattamento contabile delle imposte sul reddito. L aspetto principale della

Dettagli

Comunicato Stampa. Methorios Capital S.p.A.

Comunicato Stampa. Methorios Capital S.p.A. Comunicato Stampa Methorios Capital S.p.A. Approvata la Relazione Semestrale Consolidata al 30 giugno 2013 Acquistato un ulteriore 16,2% del capitale di Astrim S.p.A. Costituzione della controllata Methorios

Dettagli

Panoramica dei prezzi per le operazioni d'investimento e su titoli. Le migliori condizioni per il suo patrimonio

Panoramica dei prezzi per le operazioni d'investimento e su titoli. Le migliori condizioni per il suo patrimonio Panoramica dei prezzi per le operazioni d'investimento e su titoli Le migliori condizioni per il suo patrimonio 2-3 Sommario 01 Il nostro modello dei prezzi 4 02 La nostra gestione patrimoniale 5 03 La

Dettagli

Maggio 2014. Guida dell Azionista

Maggio 2014. Guida dell Azionista Maggio 2014 Guida dell Azionista Con la presente Guida intendiamo offrire un utile supporto ai nostri azionisti, evidenziando i diritti connessi alle azioni possedute e consentendo loro di instaurare un

Dettagli

42 relazione sono esposti Principali cui Fiat S.p.A. e il Gruppo fiat sono esposti Si evidenziano qui di seguito i fattori di o o incertezze che possono condizionare in misura significativa l attività

Dettagli

DOCUMENTO DI SINTESI STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI Banca San Giorgio Quinto Valle Agno

DOCUMENTO DI SINTESI STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI Banca San Giorgio Quinto Valle Agno DOCUMENTO DI SINTESI STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI Banca San Giorgio Quinto Valle Agno (delibera CdA 17 Dicembre 2012) LA NORMATIVA MIFID La Markets in Financial Instruments Directive

Dettagli

Ottimizzazione del portafoglio di liquidità nell ottica dell LCR: la prospettiva di un asset manager

Ottimizzazione del portafoglio di liquidità nell ottica dell LCR: la prospettiva di un asset manager Featured Solution Marzo 2015 Your Global Investment Authority Ottimizzazione del portafoglio di liquidità nell ottica dell LCR: la prospettiva di un asset manager Lo scorso ottobre la Commissione europea

Dettagli

Il mandato di gestione patrimoniale. La sua soluzione individuale con un mandato LGT a fascia di oscillazione

Il mandato di gestione patrimoniale. La sua soluzione individuale con un mandato LGT a fascia di oscillazione Il mandato di gestione patrimoniale La sua soluzione individuale con un mandato LGT a fascia di oscillazione Il mandato di gestione patrimoniale LGT l assistenza professionale per i suoi investimenti Le

Dettagli

Strategia di Trasmissione degli Ordini Versione n. 02

Strategia di Trasmissione degli Ordini Versione n. 02 Strategia di Trasmissione degli Ordini Versione n. 02 Approvata con delibera CdA del 04/09/ 09 Fornite ai sensi dell art. 48 c. 3 del Regolamento Intermediari Delibera Consob 16190/2007. LA NORMATIVA MIFID

Dettagli

Your Global Investment Authority. Tutto sui bond: I ABC dei mercati obbligazionari. Cosa sono e come funzionano gli swap su tassi d interesse?

Your Global Investment Authority. Tutto sui bond: I ABC dei mercati obbligazionari. Cosa sono e come funzionano gli swap su tassi d interesse? Your Global Investment Authority Tutto sui bond: I ABC dei mercati obbligazionari Cosa sono e come funzionano gli swap su tassi d interesse? Cosa sono e come funzionano gli swap su tassi d interesse? Gli

Dettagli

Caratteristiche del Fondo

Caratteristiche del Fondo Caratteristiche del Fondo EQUI MEDITERRANEO FUND e un fondo costituito sotto forma di SICAV SIF ed è un comparto dedicato della piattaforma EQUI SICAV - SIF, una Società a capitale Variabile Lussemburghese

Dettagli

IL FONDO DIFONDI PRIVATE DEBT

IL FONDO DIFONDI PRIVATE DEBT I MINIBOND: nuovi canali di finanziamento alle imprese a supporto della crescita e dello sviluppo 15Luglio 2015 IL FONDO DIFONDI PRIVATE DEBT Dr. Gabriele Cappellini Amministratore Delegato Fondo Italiano

Dettagli

POLICY DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI. Versione 9.0 del 09/03/2015. Aggiornata dal CDA nella seduta del 30/03/2015

POLICY DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI. Versione 9.0 del 09/03/2015. Aggiornata dal CDA nella seduta del 30/03/2015 POLICY DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI Versione 9.0 del 09/03/2015 Aggiornata dal CDA nella seduta del 30/03/2015 1 INDICE PREMESSA... 3 1. Significato di Best Execution... 3 2. I Fattori di

Dettagli

Banca Generali: la solidità di chi guarda lontano. Agosto 2014

Banca Generali: la solidità di chi guarda lontano. Agosto 2014 Banca Generali: la solidità di chi guarda lontano Agosto 2014 Banca Generali in pillole Banca Generali è uno degli assetgathererdi maggior successo e in grande crescita nel mercato italiano, con oltre

Dettagli

OFFERTA DI OBBLIGAZIONI BLPR S.P.A. 4,60% 2011-2016 54MA ISIN IT0004734932

OFFERTA DI OBBLIGAZIONI BLPR S.P.A. 4,60% 2011-2016 54MA ISIN IT0004734932 Banca del Lavoro e del Piccolo Risparmio S.p.A. - Sede legale e amministrativa in Benevento, Contrada Roseto - 82100 Aderente al Fondo Interbancario di tutela dei depositi Capitale sociale e Riserve al

Dettagli

Policy esterna di esecuzione / trasmissione degli ordini

Policy esterna di esecuzione / trasmissione degli ordini Policy esterna di esecuzione / trasmissione degli ordini Pagina 1 di 16 INDICE 1 PREMESSE... 3 1.1 INTRODUZIONE... 3 1.2 CURA DELL'INTERESSE DEL CLIENTE... 3 1.2.1 Determinazione del prezzo... 4 1.2.2

Dettagli

Lussemburgo Lo strumento della cartolarizzazione e il suo regime fiscale

Lussemburgo Lo strumento della cartolarizzazione e il suo regime fiscale Lussemburgo Lo strumento della cartolarizzazione e il suo regime fiscale www.bsp.lu Dicembre 2013 1 Con la Legge 22 marzo 2004, il Lussemburgo si è dotato, di uno strumento legislativo completo che ha

Dettagli

INFORMAZIONI SULLA STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI

INFORMAZIONI SULLA STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI SOCIETA COOPERATIVA Sede Legale in Viale Umberto I n. 4, 00060 Formello (Rm) Tel. 06/9014301 Fax 06/9089034 Cod.Fiscale 00721840585 Iscrizione Registro Imprese Roma e P.Iva 009260721002 Iscritta all Albo

Dettagli

Luglio 2007. Direttive sulle informazioni agli investitori relative ai prodotti strutturati

Luglio 2007. Direttive sulle informazioni agli investitori relative ai prodotti strutturati Luglio 2007 Direttive sulle informazioni agli investitori relative ai prodotti strutturati Direttive sulle informazioni agli investitori relative ai prodotti strutturati Indice Preambolo... 3 1. Campo

Dettagli

INFORMAZIONI SULLA STRATEGIA DI ESECUZIONE DEGLI ORDINI E SULLA STRATEGIA DI TRASMISSIONE DEGLI ORDINI DI CENTROSIM S.p.A.

INFORMAZIONI SULLA STRATEGIA DI ESECUZIONE DEGLI ORDINI E SULLA STRATEGIA DI TRASMISSIONE DEGLI ORDINI DI CENTROSIM S.p.A. Decorrenza 3 Gennaio 2011 INFORMAZIONI SULLA STRATEGIA DI ESECUZIONE DEGLI ORDINI E SULLA STRATEGIA DI TRASMISSIONE DEGLI ORDINI DI CENTROSIM S.p.A. 1. Obiettivo Nel rispetto della direttiva 2004/39/CE

Dettagli

(Atti non legislativi) REGOLAMENTI

(Atti non legislativi) REGOLAMENTI 24.12.2013 Gazzetta ufficiale dell Unione europea L 352/1 II (Atti non legislativi) REGOLAMENTI REGOLAMENTO (UE) N. 1407/2013 DELLA COMMISSIONE del 18 dicembre 2013 relativo all applicazione degli articoli

Dettagli

POLICY SUI CONFLITTI DI INTERESSI. Versione 9.0 del 9/03/2015. Approvata dal CDA nella seduta del 7/04/2015

POLICY SUI CONFLITTI DI INTERESSI. Versione 9.0 del 9/03/2015. Approvata dal CDA nella seduta del 7/04/2015 POLICY SUI CONFLITTI DI INTERESSI Versione 9.0 del 9/03/2015 Approvata dal CDA nella seduta del 7/04/2015 Policy conflitti di interesse Pag. 1 di 14 INDICE 1. PREMESSA... 3 1.1 Definizioni... 4 2. OBIETTIVI...

Dettagli

MIFID: STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI (DOCUMENTO DI SINTESI)

MIFID: STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI (DOCUMENTO DI SINTESI) MIFID: STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI (DOCUMENTO DI SINTESI) - 1 - LA NORMATIVA MIFID La Markets in Financial Instruments Directive (MiFID) è la Direttiva approvata dal Parlamento

Dettagli

STRATEGIA SINTETICA. Versione n. 4 del 24/05/2011

STRATEGIA SINTETICA. Versione n. 4 del 24/05/2011 STRATEGIA SINTETICA Versione n. 4 del 24/05/2011 Revisione del 24/05/2011 a seguito circolare ICCREA 62/2010 (Execution Policy di Iccrea Banca aggiornamento della Strategia di esecuzione e trasmissione

Dettagli

ETF Revolution: come orientarsi nel nuovo mondo degli investimenti

ETF Revolution: come orientarsi nel nuovo mondo degli investimenti ETF Revolution: come orientarsi nel nuovo mondo degli investimenti Emanuele Bellingeri Managing Director, Head of ishares Italy Ottobre 2014 La differenza di ishares La differenza di ishares Crescita del

Dettagli

DOCUMENTO DI SINTESI DELLA POLICY SU STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DI ORDINI

DOCUMENTO DI SINTESI DELLA POLICY SU STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DI ORDINI DOCUMENTO DI SINTESI DELLA POLICY SU STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DI ORDINI 1. LA NORMATIVA MIFID La Markets in Financial Instruments Directive (MiFID) è la Direttiva approvata dal Parlamento

Dettagli

PROCEDURE PER LE OPERAZIONI CON PARTI CORRELATE

PROCEDURE PER LE OPERAZIONI CON PARTI CORRELATE PROCEDURE PER LE OPERAZIONI CON PARTI CORRELATE PROCEDURA DELLE OPERAZIONI CON PARTI CORRELATE Questa procedura definisce le modalità adottate di approvazione ed esecuzione delle operazioni poste in essere

Dettagli

Regolamento per depositi azionisti di Swiss Life

Regolamento per depositi azionisti di Swiss Life Regolamento per depositi azionisti di Swiss Life Regolamento per depositi azionisti di Swiss Life 3 Indice 1. Autorizzazione e valori depositati 4 2. Apertura di un deposito 4 3. Autorizzazione di iscrizione

Dettagli

Execution-Transmission policy

Execution-Transmission policy Execution-Transmission policy Versione Delibera 1 Delibera del Consiglio di Amministrazione del 13/10/2007 2 Aggiornamento con delibera CdA del 23/02/2008 3 Aggiornamento con delibera CdA del 21/03/2008

Dettagli

Comitato di Basilea per la vigilanza bancaria. Rapporto sullo stato di avanzamento nell attuazione degli standard di Basilea

Comitato di Basilea per la vigilanza bancaria. Rapporto sullo stato di avanzamento nell attuazione degli standard di Basilea Comitato di Basilea per la vigilanza bancaria Rapporto sullo stato di avanzamento nell attuazione degli standard di Basilea Aprile 2014 La presente pubblicazione è consultabile sul sito internet della

Dettagli

DOCUMENTO DI SINTESI STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI Banca di Credito Cooperativo San Marco di Calatabiano

DOCUMENTO DI SINTESI STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI Banca di Credito Cooperativo San Marco di Calatabiano DOCUMENTO DI SINTESI STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI Banca di Credito Cooperativo San Marco di Calatabiano (Ultimo aggiornamento:10.04.2013) LA NORMATIVA MIFID La Markets in Financial

Dettagli

3. Operazioni di compravendita effettuate dai manager (Internal dealing) Direttiva livello 1 Direttiva livello 2 TUF Regolamento Proposto

3. Operazioni di compravendita effettuate dai manager (Internal dealing) Direttiva livello 1 Direttiva livello 2 TUF Regolamento Proposto Direttiva livello 1 Direttiva livello 2 TUF Regolamento Proposto Regolamento emittenti TITOLO II CAPO II SEZIONE IV Art. 87 (Comunicazioni dei capigruppo Comunicazioni delle operazioni di compravendita

Dettagli

Comunicazione ai titolari di Azioni dei seguenti comparti di GO UCITS ETF Solutions Plc (già ETFX Fund Company Plc) (la "Società"):

Comunicazione ai titolari di Azioni dei seguenti comparti di GO UCITS ETF Solutions Plc (già ETFX Fund Company Plc) (la Società): 24 luglio 2014 Comunicazione ai titolari di Azioni dei seguenti comparti di GO UCITS ETF Solutions Plc (già ETFX Fund Company Plc) (la "Società"): ETFS WNA Global Nuclear Energy GO UCITS ETF (ISIN: IE00B3C94706)

Dettagli