PARTE II: come presentare una proposta? Esempio di una proposta IEF. con qualche suggerimento per una IOF

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "PARTE II: come presentare una proposta? Esempio di una proposta IEF. con qualche suggerimento per una IOF"

Transcript

1 PARTE II: come presentare una proposta? Esempio di una proposta IEF. con qualche suggerimento per una IOF

2 Timetable FP7-PEOPLE-2009-IEF prossima pubblicazione bando: 17 marzo 2010, con scadenza 17 agosto 2010

3 Regole generali di presentazione - Invio della documentazione completa via EPSS - Ricezione a Bruxelles entro la scadenza (data e ora) - Assegnazione nr. della proposta e ricevuta di ritorno - Controllo di eleggibilità - Valutazione (peer review)

4

5 Come presentare una proposta?

6 Scarica il Work Programme Scarica la Guide for Applicants Presentazione on-line

7 Come registrarsi

8 PARTE A: MODULI AMMINISTRATIVI Facsimile nella Guida per i Proponenti Compilazione on-line (EPSS) A1: A2: A3: A4: dati di sintesi della proposta dati anagrafici ente ospitante dati fellow budget

9 titolo progetto e acronimo scelta Scientific panel durata borsa identificativo del bando parole chiave abstract max 2000 parole partecipazione Azioni MC principi etici

10 8 Research Panels 1. Chemistry CHE 2. Social and Human Sciences SOC 3. Economic Sciences ECO 4. Information science and Engineering ENG 5. Environment and geosciences ENV 6. Life sciences LIF 7. Mathematics MAT 8. Physics PHY

11 Organisation legal name: es. Università, non Dip.to Status dell entità legale

12 Dipartimento e persona di riferimento Supervisore scientifico e responsabile contrattuale

13 Nazionalità + residenza Luogo di attività negli ultimi 6 anni Per eleggibilità e decisione mobility allowance Mesi di esperienza

14 ASPETTI FINANZIARI E CONTRIBUTO COMUNITARIO

15 PER IL RICERCATORE

16 LIVING ALLOWANCE su base annua Experienced 4-10 yrs Experienced > 10 yrs Employment / full social security A Minimum social security (stipend) B PAGAMENTI MENSILI. *Coefficiente di correzione per costi di vita in Paese. IT: 103,9

17 MOBILITY ALLOWANCE Copertura spese di relocation Status ricercatore: 800 Euro ricercatore con famiglia/figli (anche se non a seguito) 500 Euro ricercatori senza famiglia Pagamento mensile *Coefficiente di correzione per costi di vita in Paese. IT: 103,9

18 TRAVEL ALLOWANCE - Pagamento annuale a copertura spese di viaggio - Quota fissa calcolata sulla distanza tra luogo di origine del ricercatore ed Ente Ospitante Location of origin: the place where the researcher was residing or carrying out his/her main activity at the time of secondment/recruitment unless (s)he has resided or carried out his/her main activity for less than 12 months in this location immediately prior to this date. In the latter case, the location of origin is the capital city of the country of his/her nationality.

19 Career Exploratory Allowance una tantum - a copertura di corsi di specializzazione, Job Fairs, ecc Laddove possibile, mobility e travel dovrebbero essere tax free!

20 PER ENTE OSPITANTE Spese di ricerca del fellow: contributo mensile ricerca teoria ricerca di laboratorio Es: consumables, conferences/trainings, memberships journals, other fees, etc Management/Overheads* contributo mensile di 700 per ricercatore *Coefficiente di correzione per costi di vita in Paese. IT: 103,9

21 Anno di progetto (non di calendario) Tipo di contratto Ammontare altri contributi (travel/mobility e laboratory/non laboratory based)

22 PARTE B: DESCRIZIONE PROGETTO Istruzioni nella Guida per i Proponenti Trasformare in PDF e uploading in EPSS 6 voci: B1 S&T Quality B2 Training B3 Researcher B4 Implementation B5 Impact B6 Ethical issues + referee assessment opzionale

23 B1: S&T Quality Scientific and technological quality, including any interdisciplinary and multidisciplinary aspects of the proposal Research methodology Originality and innovative nature of the project, and relationship to the state of the art of the research in the field Timeliness and relevance of the project Host scientific expertise in the field Quality of the group / supervisors <8 pag.

24 Qualche referenza bibliografica, meglio se ci si riferisce nel testo (Es. Come provato da X, sappiamo che Tuttavia, il mio progetto vuole andare oltre, nella seguente maniera:..) Metodologia, metodologia, metodologia Qualche parola anche sul supervisor, non solo sul gruppo

25 B2: TRAINING Clarity and quality of the research training objectives for the researcher Relevance and quality of additional scientific training as well as of complementary skills offered Host expertise in training experienced researchers in the field and capacity to provide mentoring/ tutoring <2 pag.

26 Cosa si vuole imparare e come Es. The training provided throughout the proposed research project will significantly contribute to add different competencies to his profile. Working on cultural exchange will involve the acquisition of specific methodologies suited to investigate cultural products, such as semiological analysis for the study of still and moving images and critical discourse analysis for the evaluation of textual documents..) Incontri con supervisor e con il gruppo Altre persone di riferimento? In che modo si vuole agevolare il processo di apprendimento

27 B3: RESEARCHER Research experience Research results (incl. Patents, publications, teaching, etc, taking into account the level of experience) Independent thinking and leadership qualities Match between the fellow s profile and project Potential for reaching a position of professional maturity Potential to acquire new knowledge <7 pag.

28 far vedere che si è pronti ad affrontare questo progetto e che c è il terreno fertile in cui seminare passato Marie Curie futuro perché?

29 B3: RESEARCHER CV dettagliato e parlante interessa che cosa il richiedente ha fatto, meno con quale tipo di contratto ecc. se si descrivono progetti in cui si ha collaborato, indicare il proprio ruolo/ contributo tradurre e se necessario spiegare termini/concetti tipicamente italiane, incl. titoli di pubblicazioni in lingua italiana (magari l inglese tra parentesi) Indicare mese-anno (non solo anno)

30 B4: IMPLEMENTATION Quality of infrastructures / facilities and international collaborations of the host Practical arrangements for the implementation and management of the scientific project Feasibility and credibility of the project, incl. work plan Practical and administrative arrangements and support for the hosting of the fellow <6 pag.

31 Come? Quando? Cosa offre il host? Quanto dura? tempistica (e quantità di lavoro) coerente con la durata della borsa richiesta

32 B5: IMPACT Potential of acquiring competencies during the fellowship to improve the prospects of reaching and/or reinforcing a position of professional maturity, diversity and independence, in particular through exposure to complementary skills training Contribution to career development or reestablishment where relevant Contribution to European excellence and European competitiveness <2 pag.

33 Esempi X is a strategic issue for Europe, because. My institute would like to set up a new research line where my newly acquired skills could contribute significantly

34 B6: ETHICAL ISSUES Describe any ethical issues Special issues: Informed consent Data protection issues Use of animals Human embryonic stem cells No limitation

35

36 REFEREE - optional persone che possono attestare le competenze e attitudini del richiedente fino a tre, può essere chiunque, ma meglio non appartenente all istituto ospitante (outgoing) importanti per la valutazione, soprattutto di ricercatori con meno anni di esperienza Referee attraverso EPSS avvisare con sufficiente anticipo

37 QUALCHE CONSIGLIO Evitare frasi che generiche che potrebbero essere incluse in tutte le proposte MC Calare le affermazioni nella realtà del progetto Convincere il valutatore il quale deve scegliere tra tante proposte: dimostrare sempre le proprie affermazioni Non bisogna mai annoiare il valutatore, o farlo penare per trovare le informazioni che cerca Spiegare sigle o acronimi non comunemente conosciuti

38 QUALCHE CONSIGLIO Non solo gli obiettivi, anche la metodologia Non solo l obiettivo scientifico, anche quello di formazione / di carriera Sì agli aspetti inter-/ multidisciplinari Stato dell arte e referenze bibliografiche

39 QUALCHE CONSIGLIO SI NO Conciso Preciso Concreto Editing gradevole Tabelle schemi elenchi puntati Autorevole Originale Diversi aspetti Presentazione in anticipo Prolisso Generico Astratto Blocchi di testo indistinti Descrizioni lunghe (e noiose ) Confuso Ovvietà Ripetizioni esatte Ultimo minuto

40 E PER LE IOF.. continuità tra fase outgoing e fase di ritorno ( mettere a frutto in Europa le nuove conoscenze acquisite nel Paese terzo) dettagli sul contenuto del lavoro anche per il periodo di reintegrazione assunto dal return host per tutta la durata, con distacco durante la fase outgoing obbligo contrattuale di tornare in Europa o rimborsare il contributo UE

41 VALUTAZIONE Lista di proposte dal punteggio più alto al più basso Divisa per panel Soglia minima di finanziabilità (70 / 100) Soglia minima per alcuni criteri di valutazione Limite budgetario Lista di riserva Negoziazione / contrattazione in batch (gruppi)

42 VALUTAZIONE cont. CRITERIO Soglia (su 5) (thresold) Peso (weithting) Qualità S/T 3 25% Training 3 15% Ricercatore 4 25% Implementazione N/A 15% Impatto N/A 20% 100%

43 Contatti: Katia Insogna: Giovanna Maracchia: Tel:

DESTINAZIONE EUROPA. BOARDING PASS PER LE MARIE CURIE FELLOWSHIP Focus sul capitolo B3. RESEARCHER

DESTINAZIONE EUROPA. BOARDING PASS PER LE MARIE CURIE FELLOWSHIP Focus sul capitolo B3. RESEARCHER A P R E AGENZIA P E R L A PROMOZIONE D E L L A RICERCA EUROPEA DESTINAZIONE EUROPA BOARDING PASS PER LE MARIE CURIE FELLOWSHIP Focus sul capitolo B3. RESEARCHER Di Angelo D Agostino con la collaborazione

Dettagli

PROMOZIONE PEOPLE N. 2 LE AZIONI MARIE CURIE INDIVIDUALI. A cura di Katia Insogna e Angelo D Agostino con la collaborazione di Elena Giglio

PROMOZIONE PEOPLE N. 2 LE AZIONI MARIE CURIE INDIVIDUALI. A cura di Katia Insogna e Angelo D Agostino con la collaborazione di Elena Giglio A G E N Z I A P E R L A PROMOZIONE D E L L A R I C E R C A E U R O P E A Faq A PEOPLE frequently asked questions N. 2 LE AZIONI MARIE CURIE INDIVIDUALI Registrazione della proposta progettuale tramite

Dettagli

DESTINAZIONE EUROPA BOARDING PASS PER UNA MARIE CURIE FELLOWSHIP FOCUS INDIVIDUAL FELLOWSHIP (IF)

DESTINAZIONE EUROPA BOARDING PASS PER UNA MARIE CURIE FELLOWSHIP FOCUS INDIVIDUAL FELLOWSHIP (IF) DESTINAZIONE EUROPA BOARDING PASS PER UNA MARIE CURIE FELLOWSHIP FOCUS INDIVIDUAL FELLOWSHIP (IF) A cura di Angelo D Agostino Punto di Contatto Nazionale Marie Sklodowska Curie actions INTRODUZIONE APRE

Dettagli

PROMOZIONE PEOPLE. N.1 Le azioni marie curie individuali. A cura di Katia Insogna e Angelo D Agostino con la collaborazione di Elena Giglio

PROMOZIONE PEOPLE. N.1 Le azioni marie curie individuali. A cura di Katia Insogna e Angelo D Agostino con la collaborazione di Elena Giglio A G E N Z I A P E R L A PROMOZIONE D E L L A R I C E R C A E U R O P E A Faq A PEOPLE frequently asked questions N.1 Le azioni marie curie individuali A cura di Katia Insogna e Angelo D Agostino con la

Dettagli

APRE Agenzia per la Promozione della Ricerca Europea Gli strumenti e le modalità di partecipazione al 7 PQ Antonio Carbone Roma, 8 giugno 2012

APRE Agenzia per la Promozione della Ricerca Europea Gli strumenti e le modalità di partecipazione al 7 PQ Antonio Carbone Roma, 8 giugno 2012 APRE Agenzia per la Promozione della Ricerca Europea Gli strumenti e le modalità di partecipazione al 7 PQ Antonio Carbone L' APRE è un Ente di ricerca non profit con obiettivo, sancito dall articolo 3

Dettagli

HORIZON 2020 FREQUENTLY ASKED QUESTIONS LE AZIONI MARIE SKŁODOWSKA- CURIE INDIVIDUAL FELLOWSHIPS (IF)

HORIZON 2020 FREQUENTLY ASKED QUESTIONS LE AZIONI MARIE SKŁODOWSKA- CURIE INDIVIDUAL FELLOWSHIPS (IF) HORIZON 2020 FREQUENTLY ASKED QUESTIONS LE AZIONI MARIE SKŁODOWSKA- CURIE INDIVIDUAL FELLOWSHIPS (IF) 1. COSA SONO LE BORSE MARIE SKŁODOWSKA-CURIE INDIVIDUALI? Le azioni Marie Skłodowska-Curie Individuali

Dettagli

APRE Agenzia per la Promozione della Ricerca Europea

APRE Agenzia per la Promozione della Ricerca Europea APRE Agenzia per la Promozione della Ricerca Europea Come presentare una proposta nel VII PQ: i fattori di successo Gianluca Rossi Sassari 29 Maggio 2008 Dall Idea al progetto 1. Project idea 2. Consortium

Dettagli

SCHEMI DI FINANZIAMENTO E REGOLE DI PARTECIPAZIONE. Serena Borgna - APRE BIO NMP - ERC National Contact Point borgna@apre.it Venezia, 17.02.

SCHEMI DI FINANZIAMENTO E REGOLE DI PARTECIPAZIONE. Serena Borgna - APRE BIO NMP - ERC National Contact Point borgna@apre.it Venezia, 17.02. SCHEMI DI FINANZIAMENTO E REGOLE DI PARTECIPAZIONE Serena Borgna - APRE BIO NMP - ERC National Contact Point borgna@apre.it Venezia, 17.02.2014 Participant Portal http://ec.europa.eu/research/pa rticipants/portal/desktop/en/ho

Dettagli

ATTESTATO DELL ATTIVITÀ DI VOLONTARIATO CERTIFICATE OF VOLUNTARY ACTIVITIES

ATTESTATO DELL ATTIVITÀ DI VOLONTARIATO CERTIFICATE OF VOLUNTARY ACTIVITIES ASSOCIAZIONE CONSORTI DIPENDENTI MINISTERO AFFARI ESTERI ATTESTATO DELL ATTIVITÀ DI VOLONTARIATO CERTIFICATE OF VOLUNTARY ACTIVITIES ASSOCIAZIONE CONSORT I DIPENDENTI MINISTE RO AFFARI ESTER I ATTESTATO

Dettagli

Programma Specifico PEOPLE (FP7) Azioni Marie Curie

Programma Specifico PEOPLE (FP7) Azioni Marie Curie Programma Specifico PEOPLE (FP7) Azioni Marie Curie Giovanna Maracchia, National Contact Point Agenzia per la Promozione della Ricerca Europea (APRE) Agenzia per la Promozione della Ricerca Europea (APRE)

Dettagli

Consigli pratici per presentare una proposta nell ambito del Programma IDEE

Consigli pratici per presentare una proposta nell ambito del Programma IDEE Consigli pratici per presentare una proposta nell ambito del Programma IDEE Serena Borgna National Contact Point IDEAS Programme Borgna@apre.it Firenze 14.06.12 Premessa In genere, i proponenti ERC sono

Dettagli

Divisione Supporto alla Ricerca Scientifica e al Trasferimento Tecnologico. Direzione Generale

Divisione Supporto alla Ricerca Scientifica e al Trasferimento Tecnologico. Direzione Generale Invito a presentare proposte per ERC Starting Independent Researcher Grant (ERC-2012-StG): note interne per la partecipazione dell Università degli Studi di Trento. 1. Scadenze ed informazioni Il bando

Dettagli

4th International Conference in Software Engineering for Defence Applications SEDA 2015

4th International Conference in Software Engineering for Defence Applications SEDA 2015 me Ho CALL FOR PAPERS: 4th International Conference in Software Engineering for Defence Applications SEDA 2015 Software Engineering aims at modeling, managing and implementing software development products

Dettagli

L esempio di. Rete di Formazione mediante la Ricerca Marie Curie

L esempio di. Rete di Formazione mediante la Ricerca Marie Curie Come presentare la proposta? L esempio di. Rete di Formazione mediante la Ricerca Marie Curie (Research Training Network - RTN) Come presentare la proposta? Controllo criteri di eleggibilità e scadenza

Dettagli

ALLEGATO 1 (art. I.4 modificato con D.R. 538 del 18/9/2014) UNIVERSITÀ DEL PIEMONTE ORIENTALE

ALLEGATO 1 (art. I.4 modificato con D.R. 538 del 18/9/2014) UNIVERSITÀ DEL PIEMONTE ORIENTALE ALLEGATO 1 (art. I.4 modificato con D.R. 538 del 18/9/2014) UNIVERSITÀ DEL PIEMONTE ORIENTALE Bando per il Finanziamento di Progetti di Ricerca di Ateneo anno 2014 Linee Guida per la Presentazione della

Dettagli

Ministero della Salute Direzione Generale della Ricerca Scientifica e Tecnologica Bando Giovani Ricercatori - 2007 FULL PROJECT FORM

Ministero della Salute Direzione Generale della Ricerca Scientifica e Tecnologica Bando Giovani Ricercatori - 2007 FULL PROJECT FORM ALLEGATO 2 FULL PROJECT FORM FORM 1 FORM 1 General information about the project PROJECT SCIENTIFIC COORDINATOR TITLE OF THE PROJECT (max 90 characters) TOTAL BUDGET OF THE PROJECT FUNDING REQUIRED TO

Dettagli

2 Condizioni di partecipazione 3. 2.4 Condizioni generali... 4. 3 Condizioni dell assunzione 5. 4 Presentazione domanda 6

2 Condizioni di partecipazione 3. 2.4 Condizioni generali... 4. 3 Condizioni dell assunzione 5. 4 Presentazione domanda 6 Bando di concorso a n. 10 borse di ricerca post-doc INdAM-COFUND INdAM Fellowships in Mathematics and/or Applications for experienced researchers cofunded by Marie Curie actions Indice 1 Borse INdAM-Cofund

Dettagli

Il 7 Programma Quadro. e le opportunità per le PMI

Il 7 Programma Quadro. e le opportunità per le PMI APRE Agenzia per la Promozione della Ricerca Europea Il 7 Programma Quadro di Ricerca e Sviluppo Tecnologico e le opportunità per le PMI Agenzia no-profit dal 1990 creata con il patrocinio del Ministero

Dettagli

ERC Funding Schemes. Sapienza Università di Roma. Giornata Informativa, Roma 27 Gennaio 2014. Giuditta Carabella. Sapienza Università di Roma

ERC Funding Schemes. Sapienza Università di Roma. Giornata Informativa, Roma 27 Gennaio 2014. Giuditta Carabella. Sapienza Università di Roma ERC Funding Schemes Sapienza Università di Roma Giornata Informativa, Roma 27 Gennaio 2014 Giuditta Carabella Sapienza Università di Roma Area per l Internazionalizzazione Lo European Research Council

Dettagli

Aggiornamento sui bandi di Horizon2020

Aggiornamento sui bandi di Horizon2020 Aggiornamento sui bandi di Horizon2020 ERC Marie Curie FET A.Passeri CSN1 19 gennaio 2015 1 Situazione call precedenti (credits to A.D Orazio) nessuno passato a fase 2 (3 area CSN1) 2 CSN1 call 2013 (0

Dettagli

L esperienza di un valutatore: i principali punti di forza e di debolezza dei progetti

L esperienza di un valutatore: i principali punti di forza e di debolezza dei progetti L esperienza di un valutatore: i principali punti di forza e di debolezza dei progetti Ciro Franco Istituto Nazionale di Oceanografia e Geofisica Sperimentale Coordinatore tecnico Ufficio di Presidenza

Dettagli

Bando per il finanziamento di progetti di ricerca di Ateneo anno 2012

Bando per il finanziamento di progetti di ricerca di Ateneo anno 2012 Convenzione 2012-2015 tra Università del Piemonte Orientale Amedeo Avogadro e Compagnia di San Paolo Bando per il finanziamento di progetti di ricerca di Ateneo anno 2012 Linee Guida per la presentazione

Dettagli

GUIDA ALLA PUBBLICAZIONE DI BANDI DI DOTTORATO SU EURAXESS

GUIDA ALLA PUBBLICAZIONE DI BANDI DI DOTTORATO SU EURAXESS GUIDA ALLA PUBBLICAZIONE DI BANDI DI DOTTORATO SU EURAXESS Il DM Regolamento recante modalità di accreditamento delle sedi e dei corsi di dottorato e criteri per la istituzione dei corsi di dottorato da

Dettagli

I programmi specifici PEOPLE e IDEAS del 7PQ: opportunità di finanziamento e tecniche di progettazione per i giovani ricercatori

I programmi specifici PEOPLE e IDEAS del 7PQ: opportunità di finanziamento e tecniche di progettazione per i giovani ricercatori I programmi specifici PEOPLE e IDEAS del 7PQ: opportunità di finanziamento e tecniche di progettazione per i giovani ricercatori Silvia Cei ARIC - Unità mobilità e ricerca di frontiera Bologna, 30 Maggio

Dettagli

Presentare una proposta di successo ERC Tips and Tricks. Manuela Schisani National Contact Point IDEAS Programme schisani@apre.it Milano 30.11.

Presentare una proposta di successo ERC Tips and Tricks. Manuela Schisani National Contact Point IDEAS Programme schisani@apre.it Milano 30.11. Presentare una proposta di successo ERC Tips and Tricks Manuela Schisani National Contact Point IDEAS Programme schisani@apre.it Milano 30.11.2012 Premessa In genere, i proponenti ERC sono ricercatori

Dettagli

Lo strumento PMI di Horizon 2020

Lo strumento PMI di Horizon 2020 Lo strumento PMI di Horizon 2020 Regole per la sottomissione REGOLE DI PARTECIPAZIONE Il Regolamento EU N. 1290/2013, articolo 53, stabilisce che solo le PMI possono partecipare alle call pubblicate nell

Dettagli

Le azioni Marie Curie del VI PQ

Le azioni Marie Curie del VI PQ Barbara Mortara Sezione Relazioni Internazionali rapporti.internazionali@rettorato.unito.it Le azioni Marie Curie del VI PQ Research Training Networks: employment contract o fixed amount stipend? Retribuzione

Dettagli

Eco-REFITec: Seminary and Training course

Eco-REFITec: Seminary and Training course Eco-REFITec: Seminary and Training course About Eco-REFITec: Eco-REFITEC is a research project funded by the European Commission under the 7 th framework Program; that intends to support repair shipyards

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI TORINO DIREZIONE RICERCA E RELAZIONI INTERNAZIONALI

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI TORINO DIREZIONE RICERCA E RELAZIONI INTERNAZIONALI UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI TORINO DIREZIONE RICERCA E RELAZIONI INTERNAZIONALI All. 1 Bando per il Finanziamento di Progetti di Ricerca di Ateneo ANNO 2014 Linee guida per la presentazione della domanda

Dettagli

Pubblicazioni COBIT 5

Pubblicazioni COBIT 5 Pubblicazioni COBIT 5 Marco Salvato CISA, CISM, CGEIT, CRISC, COBIT 5 Foundation, COBIT 5 Trainer 1 SPONSOR DELL EVENTO SPONSOR DI ISACA VENICE CHAPTER CON IL PATROCINIO DI 2 La famiglia COBIT 5 3 Aprile

Dettagli

Facoltà di Ingegneria

Facoltà di Ingegneria Facoltà di Ingegneria FOTO Spazio riservato all Ufficio Mobilità Studentesca Prot. n. del LLP ERASMUS Consortia Placement E+S: Engineering for sustainability Ingegneria per la Sostenibilità DOMANDA DI

Dettagli

Le iniziative in corso per una politica di promozione della cantieristica europea

Le iniziative in corso per una politica di promozione della cantieristica europea Le iniziative in corso per una politica di promozione della cantieristica europea Genova Port&ShippingTech 30 novembre 2012 ing. Vincenzo Zezza (PhD) Divisione IX politiche industriali dei settori automotive,

Dettagli

Anno 2008 - Protocollo:... (attribuito dal sistema)

Anno 2008 - Protocollo:... (attribuito dal sistema) QUESTO E' SOLO UN FACSIMILE E NON SI PUO' UTILIZZARE PER LA COMPILAZIONE MINISTERO DELL'ISTRUZIONE DELL'UNIVERSITÀ E DELLA RICERCA Direzione Generale per il Coordinto e lo Sviluppo della ricerca PROGETTO

Dettagli

Unità Finanziamenti per la Ricerca: organizzazione e servizi

Unità Finanziamenti per la Ricerca: organizzazione e servizi Unità Finanziamenti per la Ricerca: organizzazione e servizi Marco Degani FINARIC 22 giugno 2009 area della ricerca organizzazione Produzione FINARIC SSR CRA KTO Finanziamenti per la ricerca Sistema di

Dettagli

Sponsorship opportunities

Sponsorship opportunities The success of the previous two European Workshops on Focused Ultrasound Therapy, has led us to organize a third conference which will take place in London, October 15-16, 2015. The congress will take

Dettagli

Marie Skłodowska-Curie Actions

Marie Skłodowska-Curie Actions Sapienza Università di Roma Giornata Informativa, Roma 27 Gennaio 2014 Emanuele Gennuso Sapienza Università di Roma Area per l Internazionalizzazione Elementi chiave Incluse nella priorità "Eccellenza

Dettagli

Progetto Mattone Internazionale. PFN - Piano di Formazione Nazionale Modulo III Corso B La gestione del progetto. Come iniziare la gestione?

Progetto Mattone Internazionale. PFN - Piano di Formazione Nazionale Modulo III Corso B La gestione del progetto. Come iniziare la gestione? Progetto Mattone Internazionale PFN - Piano di Formazione Nazionale Modulo III Corso B La gestione del progetto Come iniziare la gestione? Genova, 14 ottobre 2013 Stefano Benvenuti Obiettivi della sessione

Dettagli

Procedure di presentazione e di valutazione delle Proposte in FP7: cosa c é di nuovo?

Procedure di presentazione e di valutazione delle Proposte in FP7: cosa c é di nuovo? Procedure di presentazione e di valutazione delle Proposte in FP7: cosa c é di nuovo? Mario Catizzone RTD: I/1 Valutazione delle proposte di ricerca in FP7 il processo di valutazione ha raggiunto uno standard

Dettagli

FP7: Marie Curie Actions

FP7: Marie Curie Actions APRE Agency for the Promotion of the European Research FP7: Marie Curie Actions Initial Training Networks (ITN) Indice degli argomenti 1 parte Le azioni Marie Curie: il bando ITN obiettivi e caratteristiche

Dettagli

Curriculum Vitae di Antonio Zoccoli. Aprile 2014

Curriculum Vitae di Antonio Zoccoli. Aprile 2014 Curriculum Vitae di Antonio Zoccoli Aprile 2014 Nome: Antonio Zoccoli Età: nato a Bologna il 16 Agosto 1961. Curriculum Accademico: 1980 Maturità classica press oil liceo L. Galvani di Bologna 1980-1985

Dettagli

CiaoTech S.r.l. (Member of PNO Group)

CiaoTech S.r.l. (Member of PNO Group) CiaoTech S.r.l. (Member of PNO Group) Opportunità di finanziamento europee per la Ricerca e lo Sviluppo - The New EU Framework Programme for Research and Innovation- Horizon 2014-2020 and LIFE opportunities

Dettagli

PATENTS. December 12, 2011

PATENTS. December 12, 2011 December 12, 2011 80% of world new information in chemistry is published in research articles or patents Source: Chemical Abstracts Service Sources of original scientific information in the fields of applied

Dettagli

FP7 IDEAS ERC Starting Grant come preparare una proposta di successo

FP7 IDEAS ERC Starting Grant come preparare una proposta di successo ERC Starting Grant come preparare una proposta di successo Martina Marian e Alessandra Mazzai Fondazione Eni Enrico Mattei Milano, 09/11/2010 Indice 1. Programma IDEAS 2. ERC StG: gli attori 3. ERC StG:

Dettagli

ISO 9001:2015. Ing. Massimo Tuccoli. Genova, 27 Febbraio 2015

ISO 9001:2015. Ing. Massimo Tuccoli. Genova, 27 Febbraio 2015 ISO 9001:2015. Cosa cambia? Innovazioni e modifiche Ing. Massimo Tuccoli Genova, 27 Febbraio 2015 1 Il percorso di aggiornamento Le principali novità 2 1987 1994 2000 2008 2015 Dalla prima edizione all

Dettagli

L insegnamento delle lingue straniere in Italia. Gisella Langé. gisella.lange@istruzione.it

L insegnamento delle lingue straniere in Italia. Gisella Langé. gisella.lange@istruzione.it Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca L insegnamento delle lingue straniere in Italia Gisella Langé gisella.lange@istruzione.it Rome, 29 Novembre, 2012 1 Tre punti 1. Il contesto

Dettagli

WELCOME. Go to the link of the official University of Palermo web site www.unipa.it; Click on the box on the right side Login unico

WELCOME. Go to the link of the official University of Palermo web site www.unipa.it; Click on the box on the right side Login unico WELCOME This is a Step by Step Guide that will help you to register as an Exchange for study student to the University of Palermo. Please, read carefully this guide and prepare all required data and documents.

Dettagli

Impresa e innovazione nel settore energetico europeo: il contributo della conoscenza alla creazione di valore Silvia Bruzzi

Impresa e innovazione nel settore energetico europeo: il contributo della conoscenza alla creazione di valore Silvia Bruzzi ÉTUDES - STUDIES Impresa e innovazione nel settore energetico europeo: il contributo della conoscenza alla creazione di valore Silvia Bruzzi Polo Interregionale di Eccellenza Jean Monnet - Pavia Jean Monnet

Dettagli

CIG 4824064F88. Risposte ai quesiti pervenuti

CIG 4824064F88. Risposte ai quesiti pervenuti Bando di gara a procedura aperta per l affidamento del Servizio di assistenza tecnica finalizzata al supporto alle attività di gestione, monitoraggio, valorizzazione e diffusione dei risultati del Programma

Dettagli

Creating Your Future. Linee guida

Creating Your Future. Linee guida Creating Your Future IL CICLO DEL PERFORMANCE MANAGEMENT Un approccio sistematico Linee guida Il focus si sta spostando dal personale inteso come un costo al personale come fonte di valore 35% 30% 25%

Dettagli

CURRICULUM VITAE. ANDREA VENTURA VIA VALSESIA, 40, ROME (ITALY) +39068105745 +393383073017 (cell.) Societyred2013@gmail.com

CURRICULUM VITAE. ANDREA VENTURA VIA VALSESIA, 40, ROME (ITALY) +39068105745 +393383073017 (cell.) Societyred2013@gmail.com CURRICULUM VITAE PERSONAL INFORMATION Name Address Telephone Fax E-mail ANDREA VENTURA VIA VALSESIA, 40, ROME (ITALY) +39068105745 +393383073017 (cell.) Societyred2013@gmail.com Nationality Italian Date

Dettagli

SCHEDA PROGRAMMA INSEGNAMENTI A.A. 2012/2013

SCHEDA PROGRAMMA INSEGNAMENTI A.A. 2012/2013 SCHEDA PROGRAMMA INSEGNAMENTI A.A. 2012/2013 CORSO DI LAUREA IN Beni Culturali Insegnamento: Applicazioni informatiche all archeologia Docente Giuliano De Felice S.S.D. dell insegnamento L-ANT/10 Anno

Dettagli

SU MISURA PER IL TUO TEAM, PRESSO IL TUO UFFICIO Training On-site

SU MISURA PER IL TUO TEAM, PRESSO IL TUO UFFICIO Training On-site SU MISURA PER IL TUO TEAM, PRESSO IL TUO UFFICIO Training On-site La Tecnologia evolve velocemente ed anche gli esperti IT più competenti hanno bisogno di una formazione costante per tenere il passo Come

Dettagli

Testi del Syllabus. Docente PAVARANI EUGENIO Matricola: 002525. Insegnamento: 1001399 - CORPORATE BANKING AND FINANCE. Anno regolamento: 2012

Testi del Syllabus. Docente PAVARANI EUGENIO Matricola: 002525. Insegnamento: 1001399 - CORPORATE BANKING AND FINANCE. Anno regolamento: 2012 Testi del Syllabus Docente PAVARANI EUGENIO Matricola: 002525 Anno offerta: 2014/2015 Insegnamento: 1001399 - CORPORATE BANKING AND FINANCE Corso di studio: 3004 - ECONOMIA E MANAGEMENT Anno regolamento:

Dettagli

BANDO INTERNO 2015 PROGETTI DI RICERCA PER GIOVANI RICERCATORI SECONDA TORNATA

BANDO INTERNO 2015 PROGETTI DI RICERCA PER GIOVANI RICERCATORI SECONDA TORNATA BANDO INTERNO 2015 PROGETTI DI RICERCA PER GIOVANI RICERCATORI SECONDA TORNATA SRT / SBC / albo ufficiale on-line ADR/DA/AR Decreto n. 438 IL PRORETTORE ALLA VALUTAZIONE E ALLA RICERCA VISTO lo Statuto

Dettagli

CSF: Il programma e le modalità di attuazione Enea CR Casaccia, 28 gennaio 2015

CSF: Il programma e le modalità di attuazione Enea CR Casaccia, 28 gennaio 2015 Scienza senza frontiere CSF: Il programma e le modalità di attuazione Enea CR Casaccia, 28 gennaio 2015 Flavia Amato UCREL-INT Agenda CSF: un po di storia Network e funzionamento Tipologie di mobilità

Dettagli

KA2 Strategic Partnerships for Higher Education

KA2 Strategic Partnerships for Higher Education KA2 Strategic Partnerships for Higher Education Modello di candidatura commentata dall Agenzia Nazionale ERASMUS+/Indire Call 2015 Versione 1.2 del 23.01.2015 Il progetto può avere inizio tra il 01-09-2015

Dettagli

Una scuola per l'europa...ready to leave! Fate clic per aggiungere testo

Una scuola per l'europa...ready to leave! Fate clic per aggiungere testo Una scuola per l'europa...ready to leave! Fate clic per aggiungere testo The schools are provided to committing a course aimed at: Developing the attendee's language sense and the linguistic skills in

Dettagli

Strumento per le PMI Horizon 2020

Strumento per le PMI Horizon 2020 Strumento per le PMI Horizon 2020 A cura di Carmen Disanto e Laura Pandolfi Maggio 2014 Horizon 2020 C o a c h a n d t r a i n ing w or kshop c o n t e n u t i Presentazione della Call Strumento PMI Approfondimento:

Dettagli

Get Instant Access to ebook Venditore PDF at Our Huge Library VENDITORE PDF. ==> Download: VENDITORE PDF

Get Instant Access to ebook Venditore PDF at Our Huge Library VENDITORE PDF. ==> Download: VENDITORE PDF VENDITORE PDF ==> Download: VENDITORE PDF VENDITORE PDF - Are you searching for Venditore Books? Now, you will be happy that at this time Venditore PDF is available at our online library. With our complete

Dettagli

Linee guida per la compilazione della Borsa di Studio Andrea Mezzetti

Linee guida per la compilazione della Borsa di Studio Andrea Mezzetti Linee guida per la compilazione della Borsa di Studio Andrea Mezzetti Versione 1.00 del 2 marzo 2015 Indice della guida Presentazione della Borsa di Studio Andrea Mezzetti Modalità di invio del progetto

Dettagli

la qualità delle professioni informatiche nella PA:

la qualità delle professioni informatiche nella PA: la qualità delle professioni informatiche nella PA: una spinta per l innovazionel Franco Patini parte 1: e-skills and e-learning e group obiettivi e priorità (3 slides) supply & demand international aspects

Dettagli

Lavorare per progetti investendo nelle risorse umane

Lavorare per progetti investendo nelle risorse umane Lavorare per progetti investendo nelle risorse umane 27 settembre 2002 Agenda Accenture Chi siamo Cosa facciamo Come siamo organizzati I nostri ruoli La complessità dei progetti L organizzazione di un

Dettagli

Il Consortium Agreement

Il Consortium Agreement Il Consortium Agreement AGENDA Il CA in generale La govenance Legal and Financial IPR Cos è il CA? Il CA è un accordo siglato fra i partecipanti ad un azione indiretta (ad es. un progetto) finanziata nell

Dettagli

GIUSEPPE TOMASONI LAURA BORGESE 18/09/2O14

GIUSEPPE TOMASONI LAURA BORGESE 18/09/2O14 GIUSEPPE TOMASONI LAURA BORGESE 18/09/2O14 2 gruppi di ricerca MED & UNIBS Gruppo di Impianti Industriali Meccanici Laboratorio Chem4Tech Azioni A1 B2 e B9 C1 OPERATIONS MANAGEMENT AND INDUSTRIAL ENGINEERING

Dettagli

SPACE TECHNOLOGY. Per la creazione d impresa. for business creation. and environmental monitoring. ICT and microelectronics. e monitoraggio ambientale

SPACE TECHNOLOGY. Per la creazione d impresa. for business creation. and environmental monitoring. ICT and microelectronics. e monitoraggio ambientale Green economy e monitoraggio ambientale Green economy and environmental monitoring Navigazione LBS Navigation LBS ICT e microelettronica ICT and microelectronics Per la creazione d impresa SPACE TECHNOLOGY

Dettagli

SUGGERIMENTI PER LA REALIZZAZIONE DELLA TESI DI LAUREA MAGISTRALE

SUGGERIMENTI PER LA REALIZZAZIONE DELLA TESI DI LAUREA MAGISTRALE SUGGERIMENTI PER LA REALIZZAZIONE DELLA TESI DI LAUREA MAGISTRALE A cura di MARIO PEZZILLO IACONO PROCEDURA DI SVOLGIMENTO DELL ELABORATO Scrivere la tesi rappresenta una delle prime occasioni nelle quali

Dettagli

UN IMMAGINE MIGLIORE PER CRESCERE MEGLIO BRAND DESIGN PACKAGING CORPORATE IDENTITY ADV STILL LIFE

UN IMMAGINE MIGLIORE PER CRESCERE MEGLIO BRAND DESIGN PACKAGING CORPORATE IDENTITY ADV STILL LIFE UN IMMAGINE MIGLIORE PER CRESCERE MEGLIO BRAND DESIGN PACKAGING CORPORATE IDENTITY ADV STILL LIFE Caminiti Graphic è un team di professionisti specializzati in progetti di Brand Design, Packaging, ADV,

Dettagli

Privacy e Sicurezza delle Informazioni

Privacy e Sicurezza delle Informazioni Privacy e Sicurezza delle Informazioni Mauro Bert GdL UNINFO Serie ISO/IEC 27000 Genova, 18/2/2011 Ente di normazione federato all UNI (Ente Nazionale Italiano di Unificazione) Promuove e partecipa allo

Dettagli

Anno di studio all estero

Anno di studio all estero Anno di studio all estero Premessa Durante il periodo di studio all estero l alunno è regolarmente iscritto alla scuola di appartenenza e, quindi, la scuola deve mettere in atto una serie di misure di

Dettagli

Linee guida per la compilazione del Diploma Supplement nel settore AFAM

Linee guida per la compilazione del Diploma Supplement nel settore AFAM Linee guida per la compilazione del Diploma Supplement nel settore AFAM 1. Introduzione Il supplemento al diploma è un allegato al titolo conseguito, al termine di un corso di studi, in una università

Dettagli

Testi del Syllabus. Docente ARFINI FILIPPO Matricola: 004535. Insegnamento: 1004423 - ECONOMIA DEI NETWORK AGROALIMENTARI. Anno regolamento: 2012 CFU:

Testi del Syllabus. Docente ARFINI FILIPPO Matricola: 004535. Insegnamento: 1004423 - ECONOMIA DEI NETWORK AGROALIMENTARI. Anno regolamento: 2012 CFU: Testi del Syllabus Docente ARFINI FILIPPO Matricola: 004535 Anno offerta: 2014/2015 Insegnamento: 1004423 - ECONOMIA DEI NETWORK AGROALIMENTARI Corso di studio: 3004 - ECONOMIA E MANAGEMENT Anno regolamento:

Dettagli

Vademecum dello studente Erasmus Procedure e Modulistica

Vademecum dello studente Erasmus Procedure e Modulistica Università Ca Foscari Venezia Ufficio Relazioni Internazionali Vademecum dello studente Erasmus Procedure e Modulistica A.A. 2014/2015 changing lives opening minds Erasmus Caro Studente, Congratulazioni!

Dettagli

Action Learning: una metodologia didattica basata sull esperienza di Roberto Orazi 1 Università degli Studi di Perugia, roberto.orazi@unipg.

Action Learning: una metodologia didattica basata sull esperienza di Roberto Orazi 1 Università degli Studi di Perugia, roberto.orazi@unipg. 1 ISSN: 2038-3282 Pubblicato il: 09 Aprile 2014 Tutti i diritti riservati. Tutti gli articoli possono essere riprodotti con l'unica condizione di mettere in evidenza che il testo riprodotto è tratto da

Dettagli

Asset Management Bond per residenti in Italia

Asset Management Bond per residenti in Italia Asset Management Bond per residenti in Italia Agosto 2013 1 SEB Life International SEB Life International (SEB LI www.seb.ie) società irlandese interamente controllata da SEB Trygg Liv Holding AB, parte

Dettagli

L'accesso alle infrastrutture HPC in Italia e in Europa

L'accesso alle infrastrutture HPC in Italia e in Europa L'accesso alle infrastrutture HPC in Italia e in Europa Silvia Monfardini s.monfardini@cineca.it SuperComputing Applications and Innovation Department L'offerta HPC Italia Europa Europa L'offerta di risorse

Dettagli

Regolamento del Comitato Scientifico Borse (CSB) AIRC e FIRC

Regolamento del Comitato Scientifico Borse (CSB) AIRC e FIRC Regolamento del Comitato Scientifico Borse (CSB) AIRC e FIRC INTRODUZIONE L attività globale di peer review a carico del Comitato Tecnico Scientifico (CTS) AIRC (Investigator grants, Borse di studio per

Dettagli

ARRANGEMENT FOR A STUDENT EXCHANGE between University College London and The Scuola Normale Superiore, Pisa

ARRANGEMENT FOR A STUDENT EXCHANGE between University College London and The Scuola Normale Superiore, Pisa ARRANGEMENT FOR A STUDENT EXCHANGE between and The Scuola Normale Superiore, Pisa Preamble 1. The Faculty of Arts and Humanities (FAH) of (UCL) and the Scuola Normale Superiore of Pisa (SNS) have agreed

Dettagli

FRANCESCO FOLLINA Dottore Commercialista Revisore legale

FRANCESCO FOLLINA Dottore Commercialista Revisore legale Dottore Commercialista Revisore legale CURRICULUM VITAE Francesco Follina, nato a Roma il 11 febbraio 1959, dottore commercialista con studio in Roma, Piazza di Priscilla n. 4; Laureato in economia e commercio

Dettagli

CAMBIO DATI PERSONALI - Italy

CAMBIO DATI PERSONALI - Italy CAMBIO DATI PERSONALI - Italy Istruzioni Per La Compilazione Del Modulo / Instructions: : Questo modulo è utilizzato per modificare i dati personali. ATTENZIONE! Si prega di compilare esclusivamente la

Dettagli

La Governance come strumento di valorizzazione dell'it verso il business

La Governance come strumento di valorizzazione dell'it verso il business La Governance come strumento di valorizzazione dell'it verso il business Livio Selvini HP IT Governance Senior Consultant Vicenza, 24 novembre Hewlett-Packard Development Company, L.P. The information

Dettagli

Joint staff training mobility

Joint staff training mobility Joint staff training mobility Intermediate report Alessandra Bonini, Ancona/Chiaravalle (IT) Based on https://webgate.ec.europa.eu/fpfis/mwikis/eurydice/index.php/belgium-flemish- Community:Overview and

Dettagli

Richiesta di attribuzione del codice EORI

Richiesta di attribuzione del codice EORI Allegato 2/IT All Ufficio delle Dogane di Richiesta di attribuzione del codice EORI A - Dati del richiedente Paese di residenza o della sede legale: (indicare il codice ISO e la denominazione del Paese)

Dettagli

ACCORDO TRA LA UNIVERSITY OF CALIFORNIA, BERKELEY LA SCUOLA NORMALE SUPERIORE, PISA

ACCORDO TRA LA UNIVERSITY OF CALIFORNIA, BERKELEY LA SCUOLA NORMALE SUPERIORE, PISA ACCORDO TRA LA UNIVERSITY OF CALIFORNIA, BERKELEY E LA SCUOLA NORMALE SUPERIORE, PISA Questo accordo è stipulato dalla UNIVERSITY OF CALIFORNIA, BERKELEY (BERKELEY) e la SCUOLA NORMALE SUPERIORE, PISA

Dettagli

Corsi di Laurea Magistrale/ Master Degree Programs

Corsi di Laurea Magistrale/ Master Degree Programs Corsi di Laurea Magistrale/ Master Degree Programs Studenti iscritti al I anno (immatricolati nell a.a. 2014-2015 / Students enrolled A. Y. 2014-2015) Piano di studi 17-27 Novembre 2014 (tramite web self-service)

Dettagli

LA VALUTAZIONE DELLA PROPOSTA

LA VALUTAZIONE DELLA PROPOSTA LA VALUTAZIONE DELLA PROPOSTA IN HORIZON 2020 Barbara Pernati CNR Ufficio Supporto alla Programmazione Operativa tel. +39 010 6475 306 voip +39 06 4993 2312 e-mail barbara.pernati@cnr.it AGENDA: - VALUTAZIONE

Dettagli

Competenze e organizzazione per progetti: applicazioni nel contesto sanitario

Competenze e organizzazione per progetti: applicazioni nel contesto sanitario Innovazione e Miglioramento Competenze e organizzazione per progetti: applicazioni nel contesto sanitario Policlinico Umberto I 4 giugno 2013 Luca Angerame Nello Iacono Agenda Perché un'organizzazione

Dettagli

In pubblicazione nella settimana del 07/10/2013 AFOL MILANO SERVIZIO EURES OFFERTE IN ITALIA

In pubblicazione nella settimana del 07/10/2013 AFOL MILANO SERVIZIO EURES OFFERTE IN ITALIA Rif. Cliclavoro 0000013011000000000165429 2 SISTEMISTA Profilo professionale ricercato Il candidato ideale è un sistemista senior diplomato/laureato in Informatica o in discipline ad indirizzo informatico

Dettagli

Progetti Europei: strumenti e metodologie. Alessia D Orazio Scientific Officer - Ufficio INFN di Bruxelles Servizio Fondi Esterni INFN

Progetti Europei: strumenti e metodologie. Alessia D Orazio Scientific Officer - Ufficio INFN di Bruxelles Servizio Fondi Esterni INFN Progetti Europei: strumenti e metodologie Alessia D Orazio Scientific Officer - Ufficio INFN di Bruxelles Servizio Fondi Esterni INFN XXVII SEMINARIO NAZIONALE di FISICA NUCLEARE E SUBNUCLEARE "Francesco

Dettagli

Beyond NPV & IRR: touching on intangibles

Beyond NPV & IRR: touching on intangibles Economic Evaluation of Upstream Technology Beyond NPV & IRR: touching on intangibles Massimo Antonelli Alberto F. Marsala Nicola De Blasio Giorgio Vicini Vincenzo Di Giulio Paolo Boi Dean Cecil Bahr Lorenzo

Dettagli

Regione Campania Assessorato al Lavoro e alla Formazione. Ammortizzatori sociali in deroga

Regione Campania Assessorato al Lavoro e alla Formazione. Ammortizzatori sociali in deroga Regione Campania Assessorato al Lavoro e alla Formazione Ammortizzatori sociali in deroga With the 2008 agreement and successive settlements aimed at coping with the crisis, the so-called Income Support

Dettagli

Gruppo 1 Aspetti organizzativi e informativi Sottogruppo c) Mobilità

Gruppo 1 Aspetti organizzativi e informativi Sottogruppo c) Mobilità Gruppo 1 Aspetti organizzativi e informativi Sottogruppo c) Mobilità Premessa Il sottogruppo di lavoro Mobilità si è occupato di due priorità: il Portale europeo della mobilità e il Network europeo dei

Dettagli

SUCCESSO CERTIFICATO

SUCCESSO CERTIFICATO SUCCESSO CERTIFICATO City & Guilds è oggi il nome di fama internazionale per la certificazione delle competenze linguistiche. Nato nel 1837 come Pitman Qualifications ed entrato nel 1990 a far parte del

Dettagli

PIANO DI STUDI. Primo anno di corso

PIANO DI STUDI. Primo anno di corso PIANO DI STUDI Laurea in Economia, commercio internazionale e mercati finanziari (DM 270/04) L-33 Bachelor degree in Italian and in English (2 curricula in English) 1) CURRICULUM: Economia internazionale

Dettagli

Gruppo di lavoro 1 Metadati e RNDT. Incontro del 22 luglio 2014

Gruppo di lavoro 1 Metadati e RNDT. Incontro del 22 luglio 2014 Gruppo di lavoro 1 Metadati e RNDT Incontro del 1 Piano di lavoro 1. Condivisione nuova versione guide operative RNDT 2. Revisione regole tecniche RNDT (allegati 1 e 2 del Decreto 10 novembre 2011) a)

Dettagli

Per far sviluppare appieno la

Per far sviluppare appieno la 2008;25 (4): 30-32 30 Maria Benetton, Gian Domenico Giusti, Comitato Direttivo Aniarti Scrivere per una rivista. Suggerimenti per presentare un articolo scientifico Riassunto Obiettivo: il principale obiettivo

Dettagli

wind energy our business Leasing per impianti eolici

wind energy our business Leasing per impianti eolici wind energy our business Leasing per impianti eolici Finleasing è attiva nel settore finanziario da oltre 30 anni e appartiene all area Servizi alle Imprese del Gruppo Finanziaria Internazionale SpA. Finleasing

Dettagli

12/02/2015. Istituto Comprensivo 3 Chieti. in collaborazione con. euphoria

12/02/2015. Istituto Comprensivo 3 Chieti. in collaborazione con. euphoria in collaborazione con Istituto Comprensivo 3 Chieti 1 TIMELINE #1 2 Struttura organizzativa e coordinamento Risorse - umane e - materiali Attività del progetto Tempo Budget 3 Conformità 4 Principi Tipi

Dettagli

Testi del Syllabus. Docente ZANGRANDI ANTONELLO Matricola: 004565. Insegnamento: 1004508 - ECONOMIA DELLE AZIENDE NON PROFIT

Testi del Syllabus. Docente ZANGRANDI ANTONELLO Matricola: 004565. Insegnamento: 1004508 - ECONOMIA DELLE AZIENDE NON PROFIT Testi del Syllabus Docente ZANGRANDI ANTONELLO Matricola: 004565 Anno offerta: 2013/2014 Insegnamento: 1004508 - ECONOMIA DELLE AZIENDE NON PROFIT Corso di studio: 5003 - AMMINISTRAZIONE E DIREZIONE AZIENDALE

Dettagli

Roma, 20 gennaio 2012. A: tutti i soggetti valutati della VQR 2004-2010. Oggetto: Trasmissione dei prodotti in PDF ai fini della valutazione

Roma, 20 gennaio 2012. A: tutti i soggetti valutati della VQR 2004-2010. Oggetto: Trasmissione dei prodotti in PDF ai fini della valutazione Roma, 20 gennaio 2012 A: tutti i soggetti valutati della VQR 2004-2010 Oggetto: Trasmissione dei prodotti in PDF ai fini della valutazione Gentile collega, come ben sai l ANVUR (Agenzia Nazionale di Valutazione

Dettagli

Research and development are core activities of the company, which fosters technology transfer from University to practice.

Research and development are core activities of the company, which fosters technology transfer from University to practice. EXPIN srl Advanced Structural Control è una giovane società, nata nel 2010 come spin-off dell Università di Padova. Il campo in cui opera la società è quello relativo allo sviluppo, applicazione, gestione

Dettagli