DESTINAZIONE EUROPA BOARDING PASS PER UNA MARIE CURIE FELLOWSHIP FOCUS INDIVIDUAL FELLOWSHIP (IF)

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "DESTINAZIONE EUROPA BOARDING PASS PER UNA MARIE CURIE FELLOWSHIP FOCUS INDIVIDUAL FELLOWSHIP (IF)"

Transcript

1 DESTINAZIONE EUROPA BOARDING PASS PER UNA MARIE CURIE FELLOWSHIP FOCUS INDIVIDUAL FELLOWSHIP (IF) A cura di Angelo D Agostino Punto di Contatto Nazionale Marie Sklodowska Curie actions

2 INTRODUZIONE APRE ha il piacere di informarvi che è stato redatto il quarto volume della collana intitolata DESTINAZIONE EUROPA, BOARDING PASS PER LE MARIE SKLODOWSKA-CURIE FELLOWSHIP con riferimento all azione Individual Fellowship (IF) H2020-MSCA-IF che promuove lo sviluppo della carriera dei ricercatori esperti. Per ricercatori esperti si intendono coloro che al momento della data di scadenza del bando sono in possesso o del titolo di dottorato o in mancanza di esso hanno almeno 4 anni di esperienza full time nella ricerca. Il presente documento si articola in tre sezioni con riferimento ai tre diversi criteri di valutazione: EXCELLENCE IMPACT IMPLEMENTATION Per ogni criterio vengono rilevati i maggiori punti di forza e di debolezza dei progetti presentati, derivanti da un attenta analisi degli Evaluation Summary Report (ESR) del bando del 2014 e dai risultati dell esperienza maturata dai National Contact Points (NCP) MSCA attraverso il servizio di prescreening delle proposte progettuali. Versione: aprile 2015

3 (RISE) Sommario Breve presentazione del bando Individual Fellowship (IF)... 4 Risultati bando H2020-MSCA-IF Excellence Impact Implementation... 12

4 Breve presentazione del bando Individual Fellowship (IF) L azione Marie Skłodowska-Curie Individual Fellowship (IF) è riservata ai ricercatori esperti di qualsiasi nazionalità che desiderano presentare un progetto di training-through-research in un organizzazione di ricerca che ha sede presso uno Stato Membro dell Unione europea o Paese Associato 1. Le borse di ricerca individuali mirano a sostenere la formazione alla ricerca e lo sviluppo di carriera dei ricercatori titolari di dottorato di ricerca o con quattro anni di esperienza full time nella ricerca attraverso una mobilità internazionale, intersettoriale e interdisciplinare. Come per tutte le altre azioni Marie Skłodowska-Curie, i bandi Individual Fellowship sono caratterizzati da un approccio bottom-up, ossia è il ricercatore che sceglie liberamente il proprio tema di ricerca. Il bando Individual Fellowship è costituito da due tipologie di borse: European Fellowship e Global Fellowship. Nel primo caso il ricercatore si sposta in un organizzazione che ha sede in uno Stato Membro o Paese Associato (al programma Horizon 2020) per una durata minima di 12 mesi e massima di 24 mesi. Poiché la mobilità è fondamentale per tutte le azioni Marie Skłodowska-Curie, il ricercatore deve adempiere alla regola della mobilità: a partire dalla data di scadenza del bando non deve aver lavorato/risieduto per almeno 12 mesi nel Paese dell organizzazione di accoglienza. un organizzazione con sede in uno Stato Membro o Paese Associato. La regola della mobilità in questo caso non si applica per il paese di ritorno ma per il Paese Terzo. All'interno della European Fellowship, inoltre, sono previsti due Panel multidisciplinari separati (Career Restart Panel e Reintegration Panel). In particolare, il Career Restart Panel sostiene i ricercatori che desiderano riprendere l attività di ricerca dopo un periodo di interruzione. Il ricercatore deve adempiere alla regola della mobilità: a partire dalla data di scadenza del bando non deve aver lavorato/risieduto per più di 36 mesi negli ultimi 5 anni nel Paese Nella Global Fellowship, il ricercatore deve spostarsi per un periodo di in un organizzazione di un Paese Terzo per poi rientrare obbligatoriamente per 12 mesi in 1 La lista dei Paesi Associati è disponibile sul sito del Research Participant Portal :

5 dell organizzazione di accoglienza. Infine, il ricercatore non deve esser stato attivo nella ricerca per almeno 12 mesi alla data di scadenza del bando. Il Reintegration Panel è invece rivolto ai ricercatori che da un Paese Terzo si spostano verso un organizzazione con sede in uno Stato Membro/Paese Associato. La regola della mobilità è la seguente: a partire dagli ultimi 5 anni il ricercatore non deve aver lavorato/risieduto per più di tre anni nel Paese dell organizzazione di accoglienza.

6 Risultati bando H2020-MSCA-IF-2014 Al primo bando H2020-MSCA-IF sono state presentate proposte (di cui 15 non ammissibili e 37 ineleggibili), suddivise nella seguente maniera: Nella tabella successiva viene indicato il numero delle proposte presentate e finanziate in base ai panel scientifici. Si nota che per l European Fellowship (EF), la maggior parte delle proposte valutate (e finanziate) rientrano nel Panel Life Sciences (LIF), seguite da Social Sciences and Humanities (SOC):

7 Il tasso di successo per l European Fellowship è pari al 18,2-19,1%, a seconda del panel di valutazione: Per la Global Fellowship (GF), la maggior parte delle proposte valutate (e finanziate) rientrano nel Panel Life Sciences (LIF) e Social Sciences and Humanities (SOC): Il tasso di successo per la Gobal Fellowship si aggira attorno al 6-12% suddiviso nella seguente maniera tra i vari panel scientifici:

8 Per quanto riguarda la partecipazione (e il finanziamento) dei Paesi, l Italia si posiziona al 7 posto (con 57 progetti finanziati) come organizzazione di accoglienza dopo il Regno Unito (475), Francia (144) Spagna (128), Germania (118), Paesi Bassi (93) e Danimarca (70):

9 1. Excellence Punti di forza Punti di debolezza The research objectives are clearly stated. The interdisciplinary aspects of the proposal are convincingly addressed. Quality, innovative aspects and credibility are challenging and timely. The applicant s independent thinking and leadership skills are supported by the fact that the applicant has already acted as leading investigator in international projects as well as in managing building a network among leading European organizations in the field. The proposed research methods are suitable for the achievement of the planned research objectives. The application contains an adequate description of the initiative, independent thinking and leadership qualities of the applicant. In the proposal there is comprehensive description of the applicant's experience including academic achievements, other professional activities, so on. The applicant credibly demonstrates that it will gain new knowledge from the hosting organization during the fellowship (through training-through-research, participation in reading group, enhancement of communication skills and international publication capacity, etc.). The description of the state-of-the-art is limited. Progress beyond state of the art in the area is insufficiently demonstrated. There is insufficient explicit reference to the multidisciplinary aspects of the research. The novelty and originality of the project are not sufficiently demonstrated. The research training plan is very generic. Career progress prospects and career plans are insufficiently discussed. Arrangements with explanations on how the researcher will become integrated into the hosting organization and international collaborations of the supervisor are not clearly specified in the proposal. The commitment of supervisor and of the host organisation to this particular project was not sufficiently clarified. The transfer of knowledge and training are adequately described but it is not clear how the process will be implemented

10 Punti di forza The match between the applicant's profile and the project is convincing. The training objectives are fully in line with the proposed project s research objectives. Strong evidence is provided through a well articulated training plan that the applicant will acquire new knowledge during the implementation of the project. The researcher has already consolidated a clear plan for the transfer with the help of the supervisor. The topic of the research is coherent with the previous experiences of the researcher. The proposal is timely. There is a good and well documented capacity for transferring the knowledge previously acquired by the researcher to the host organisation. The quality of the supervision and hosting arrangements is very good and suited for the development of the proposed research project. The host scientific expertise in the field and in training experienced researchers is very well documented. Punti di debolezza The previous research activity and scientific achievements of the applicant are not clearly presented The quality of the supervision and the hosting arrangements cannot be assessed since detailed in a paragraph situated after the 10-page limit. The capacity of the researcher to reach or re-enforce a position of professional maturity in research cannot be assessed since detailed in a paragraph situated after the 10-page limit. The capacity of the researcher to reach professional maturity is not fully demonstrated. The research record of the applicant is quite modest given the stage they are at in their career. The expected results are not described precisely enough. There is insufficient detail regarding the way how the knowledge previously acquired by the researcher would be transferred to the host organisation. Details of the training programme are not clearly presented. The applicant will be trained in many additional transferable skills necessary for their successful career in academia. The supervisor has an extensive experience in mentoring PhD students and post-doctoral fellows. Hosting arrangements are very good and they give the applicant the necessary assistance. The supervisor has extensive network of international collaborations that would be important for the project.

11 2. Impact Punti di forza Punti di debolezza The impact of competencies acquired during the fellowship on future career prospects of the researcher is adequately explained. The way in which the fellowship will contribute to the development of the fellow s career is presented adequately. The researcher convincingly argues that the MSC fellowship will contribute to European excellence and competitiveness. The expertise of each host in training, mentoring/ tutoring researchers is adequately outlined in the proposal. The proposed project will improve the researcher's skills in multidisciplinary research and improve the researcher's skills. The communication and public engagement strategy of the action is adequately explained including events for relevant stakeholders. Dissemination of research results is adequately explained including scientific papers, media contacts, public local meetings and international conferences and a website. The fellowship will allow the applicant to establish further international collaborations important for a career as a principal investigator. There is no clear evidence that teaching or supervision of graduate students is envisaged, which would enhance career prospects. The exploitation of the project results and IPR are insufficiently addressed. The description of the impacts is in a very general form and provides insufficient detail on how it is to be disseminated to the general community. Risk assessment and contingency planning are very limited and generic. The proposal does not clearly demonstrate how the project will enhance skills, realise the potential of the participating researcher and enhance their long term career perspectives. Dissemination to the scientific community is insufficient: no conference attendance is planned, and the scientific publication plan is not convincing. The proposal fails to adequately describe the contribution the project will have to advancing the applicants career opportunities.

12 3. Implementation Punti di forza The work plan includes work packages with well defined tasks according to research objectives, an appropriate list of deliverables, and realistic milestones. All these assure the credibility of the work plan and demonstrate its feasibility The proposal adequately describes the institutional environment and infrastructure that is very appropriate to the proposed research. The applicant has detailed the risks for each work package, providing also solutions for mitigation. The Gantt chart delivers a good overview over the project. Deliverables, milestones and dissemination strategy are included in the Gantt chart. Financial management is discussed and it is appropriate for the fellowship. The competences of the host and secondment institutions are complementary. The competences and experience of the participating organisations are appropriate for the proposed work. The risks that might endanger reaching the project objectives are specified and contingency plans are in place as responses to possible risks. Project management arrangements are convincingly developed in the proposal. The researcher will be supported by an administrative staff which has experience in the management of international projects, including several supported at EU level. The proposal shows that there is serious potential of a two way transfer of knowledge between the researcher and the host. Punti di debolezza The proposal does not provide sufficient information on the benefits of the fellowship to the hosting organization. The proposal offers insufficient arguments for an assessment of the appropriateness of the institutional environment. The timetable for various research outputs is not adequately elaborated. The overall workplan is overambitious in the defined timeline. The Financial management strategy is not comprehensively elaborated. There is insufficient information on the presented work packages. The practical arrangements, management structures, monitoring and risk/contingency planning are not adequately addressed. IP issues are insufficiently considered. The Gantt chart is not sufficiently clear to confirm the feasibility of the work plan. The complementarity of the participating organisations is too generically described. Secondments are mentioned but the necessary details are not provided. Milestones are extremely vague and not scientifically formulated.

13 APRE 2015 APRE Agenzia per la Promozione della Ricerca Europea Tutti i diritti del documento sono riservati esclusivamente alla rete dei soci APRE. E vietata la riproduzione del documento previa autorizzazione scritta di APRE. Le informazioni contenute nel presente documento sono frutto di esperienze e buone prassi dei Punti di Contatto nazionale Marie Sklodowska Curie actions italiani e non sono quindi da ritenersi legalmente valide. Tali informazioni sono aggiornate ad aprile 2015.

DESTINAZIONE EUROPA. BOARDING PASS PER LE MARIE CURIE FELLOWSHIP Focus sul capitolo B4 IMPLEMENTATION

DESTINAZIONE EUROPA. BOARDING PASS PER LE MARIE CURIE FELLOWSHIP Focus sul capitolo B4 IMPLEMENTATION A P R E AGENZIA P E R L A PROMOZIONE D E L L A RICERCA EUROPEA DESTINAZIONE EUROPA BOARDING PASS PER LE MARIE CURIE FELLOWSHIP Focus sul capitolo B4 IMPLEMENTATION Di Angelo D Agostino con la collaborazione

Dettagli

DESTINAZIONE EUROPA. BOARDING PASS PER LE MARIE CURIE FELLOWSHIP Focus sul capitolo B3. RESEARCHER

DESTINAZIONE EUROPA. BOARDING PASS PER LE MARIE CURIE FELLOWSHIP Focus sul capitolo B3. RESEARCHER A P R E AGENZIA P E R L A PROMOZIONE D E L L A RICERCA EUROPEA DESTINAZIONE EUROPA BOARDING PASS PER LE MARIE CURIE FELLOWSHIP Focus sul capitolo B3. RESEARCHER Di Angelo D Agostino con la collaborazione

Dettagli

DESTINAZIONE EUROPA. BOARDING PASS PER LE MARIE CURIE FELLOWSHIP Focus sul capitolo B5 IMPACT

DESTINAZIONE EUROPA. BOARDING PASS PER LE MARIE CURIE FELLOWSHIP Focus sul capitolo B5 IMPACT A P R E A G E N Z I A P E R L A PROMOZIONE D E L L A R I C E R C A E U R O P E A DESTINAZIONE EUROPA BOARDING PASS PER LE MARIE CURIE FELLOWSHIP Focus sul capitolo B5 IMPACT Di Angelo D Agostino con la

Dettagli

DESTINAZIONE EUROPA BOARDING PASS PER UNA MARIE CURIE FELLOWSHIP

DESTINAZIONE EUROPA BOARDING PASS PER UNA MARIE CURIE FELLOWSHIP DESTINAZIONE EUROPA BOARDING PASS PER UNA MARIE CURIE FELLOWSHIP FOCUS - INNOVATIVE TRAINING NETWORKS (ITN) APRE Notizie Inserto N. 01 APRE NOTIZIE - INSERTO N. 01 A cura di Angelo D Agostino Punto di

Dettagli

PARTE II: come presentare una proposta? Esempio di una proposta IEF. con qualche suggerimento per una IOF

PARTE II: come presentare una proposta? Esempio di una proposta IEF. con qualche suggerimento per una IOF PARTE II: come presentare una proposta? Esempio di una proposta IEF. con qualche suggerimento per una IOF Timetable FP7-PEOPLE-2009-IEF prossima pubblicazione bando: 17 marzo 2010, con scadenza 17 agosto

Dettagli

INTRODUZIONE ALLA PROGETTAZIONE EUROPEA: INDICAZIONI PRATICHE E ASPETTI ORGANIZZATIVI

INTRODUZIONE ALLA PROGETTAZIONE EUROPEA: INDICAZIONI PRATICHE E ASPETTI ORGANIZZATIVI INTRODUZIONE ALLA PROGETTAZIONE EUROPEA: INDICAZIONI PRATICHE E ASPETTI ORGANIZZATIVI Chiara Zanolla L importanza di una buona progettazione Aumento fondi FP7 Allargamento Europa Tecniche di progettazione

Dettagli

In questo numero gli approfondimenti a cura di APRE su:

In questo numero gli approfondimenti a cura di APRE su: APRE Notizie Newsletter mensile d informazione sulla ricerca e l innovazione europea n. 8 Agosto 2015 In questo numero gli approfondimenti a cura di APRE su: Guida per la firma del contratto La gestione

Dettagli

Agenzia per la Promozione della Ricerca Europea ICT PSP Come presentare una proposta. Daniela Mercurio. Punto di Contatto Nazionale ICT PSP

Agenzia per la Promozione della Ricerca Europea ICT PSP Come presentare una proposta. Daniela Mercurio. Punto di Contatto Nazionale ICT PSP APRE Agenzia per la Promozione della Ricerca Europea ICT PSP Come presentare una proposta Daniela Mercurio Punto di Contatto Nazionale ICT PSP Università degli studi Tor Vergata, 12 Luglio 2007 Argomenti

Dettagli

ATTESTATO DELL ATTIVITÀ DI VOLONTARIATO CERTIFICATE OF VOLUNTARY ACTIVITIES

ATTESTATO DELL ATTIVITÀ DI VOLONTARIATO CERTIFICATE OF VOLUNTARY ACTIVITIES ASSOCIAZIONE CONSORTI DIPENDENTI MINISTERO AFFARI ESTERI ATTESTATO DELL ATTIVITÀ DI VOLONTARIATO CERTIFICATE OF VOLUNTARY ACTIVITIES ASSOCIAZIONE CONSORT I DIPENDENTI MINISTE RO AFFARI ESTER I ATTESTATO

Dettagli

Ministero della Salute Direzione Generale della Ricerca Scientifica e Tecnologica Bando Giovani Ricercatori - 2007 FULL PROJECT FORM

Ministero della Salute Direzione Generale della Ricerca Scientifica e Tecnologica Bando Giovani Ricercatori - 2007 FULL PROJECT FORM ALLEGATO 2 FULL PROJECT FORM FORM 1 FORM 1 General information about the project PROJECT SCIENTIFIC COORDINATOR TITLE OF THE PROJECT (max 90 characters) TOTAL BUDGET OF THE PROJECT FUNDING REQUIRED TO

Dettagli

LE GIORNATE REGIONALI SOCI APRE EMILIA-ROMAGNA

LE GIORNATE REGIONALI SOCI APRE EMILIA-ROMAGNA LE GIORNATE REGIONALI SOCI APRE EMILIA-ROMAGNA FORMAZIONE E MOBILITA DEI RICERCATORI NEL VII PROGRAMMA QUADRO DI RICERCA E SVILUPPO TECNOLOGICO Bologna, 5 Aprile 2011 Il processo di valutazione dei progetti

Dettagli

F ondazione Diritti Genetici. Biotecnologie tra scienza e società

F ondazione Diritti Genetici. Biotecnologie tra scienza e società F ondazione Diritti Genetici Biotecnologie tra scienza e società Fondazione Diritti Genetici La Fondazione Diritti Genetici è un organismo di ricerca e comunicazione sulle biotecnologie. Nata nel 2007

Dettagli

Marie Skłodowska-Curie Actions

Marie Skłodowska-Curie Actions Sapienza Università di Roma Giornata Informativa, Roma 27 Gennaio 2014 Emanuele Gennuso Sapienza Università di Roma Area per l Internazionalizzazione Elementi chiave Incluse nella priorità "Eccellenza

Dettagli

ERC Starting Grant. la mia esperienza. Annalisa Buffa

ERC Starting Grant. la mia esperienza. Annalisa Buffa ERC Starting Grant la mia esperienza Annalisa Buffa Istituto di Matematica Applicata e Tecnologie Informatiche - Pavia Consiglio Nazionale delle Ricerche GeoPDEs : ERC Starting Grant A. Buffa (IMATI-CNR

Dettagli

PROGETTO parte di Programma Strategico

PROGETTO parte di Programma Strategico ALLEGATO B1 PROGETTO parte di Programma Strategico FORM 1 FORM 1 General information about the project INSTITUTION PRESENTING THE STRATEGIC PROGRAM (DESTINATARIO ISTITUZIONALE PROPONENTE): TITLE OF THE

Dettagli

APRE Agenzia per la Promozione della Ricerca Europea Gli strumenti e le modalità di partecipazione al 7 PQ Antonio Carbone Roma, 8 giugno 2012

APRE Agenzia per la Promozione della Ricerca Europea Gli strumenti e le modalità di partecipazione al 7 PQ Antonio Carbone Roma, 8 giugno 2012 APRE Agenzia per la Promozione della Ricerca Europea Gli strumenti e le modalità di partecipazione al 7 PQ Antonio Carbone L' APRE è un Ente di ricerca non profit con obiettivo, sancito dall articolo 3

Dettagli

Erasmus+ Partenariati strategici

Erasmus+ Partenariati strategici Erasmus+ Partenariati strategici Questo documento è stato elaborato dall Agenzia nazionale Erasmus+ Indire per aiutare gli utenti nella compilazione dei alcune sezioni dell eform KA2 per partenariati strategici.

Dettagli

APRE Agenzia per la Promozione della Ricerca Europea

APRE Agenzia per la Promozione della Ricerca Europea APRE Agenzia per la Promozione della Ricerca Europea Come presentare una proposta nel VII PQ: i fattori di successo Gianluca Rossi Sassari 29 Maggio 2008 Dall Idea al progetto 1. Project idea 2. Consortium

Dettagli

L esperienza di un valutatore: i principali punti di forza e di debolezza dei progetti

L esperienza di un valutatore: i principali punti di forza e di debolezza dei progetti L esperienza di un valutatore: i principali punti di forza e di debolezza dei progetti Ciro Franco Istituto Nazionale di Oceanografia e Geofisica Sperimentale Coordinatore tecnico Ufficio di Presidenza

Dettagli

ALLEGATO 1 (art. I.4 modificato con D.R. 538 del 18/9/2014) UNIVERSITÀ DEL PIEMONTE ORIENTALE

ALLEGATO 1 (art. I.4 modificato con D.R. 538 del 18/9/2014) UNIVERSITÀ DEL PIEMONTE ORIENTALE ALLEGATO 1 (art. I.4 modificato con D.R. 538 del 18/9/2014) UNIVERSITÀ DEL PIEMONTE ORIENTALE Bando per il Finanziamento di Progetti di Ricerca di Ateneo anno 2014 Linee Guida per la Presentazione della

Dettagli

Il Processo di valutazione nell ambito delle Marie Skłodowska-Curie IF nel panel ECO-SOC Egill Boccanera

Il Processo di valutazione nell ambito delle Marie Skłodowska-Curie IF nel panel ECO-SOC Egill Boccanera Il Processo di valutazione nell ambito delle Marie Skłodowska-Curie IF nel panel ECO-SOC Egill Boccanera 12 maggio 2015 Il workflow del processo di valutazione in due fasi principali I principali obiettivi

Dettagli

PROGRAMMA DI VALUTAZIONE POST LIFE AFTER LIFE EVALUATION PROGRAM

PROGRAMMA DI VALUTAZIONE POST LIFE AFTER LIFE EVALUATION PROGRAM PROGRAMMA DI VALU UTAZIONE POST LIFE AFTER LIFE EVALUATION PROGRAM Versione del 24/ /01/2014 LIFE099 ENV/IT/000068 WASTE LESS in CHIANTI Prevenzione e riduzione dei rifiuti nel territorio del Chianti INDICE

Dettagli

Erasmusplus 2015. Azione Chiave 2 Cooperazione per l innovazione e lo scambio di buone pratiche

Erasmusplus 2015. Azione Chiave 2 Cooperazione per l innovazione e lo scambio di buone pratiche Erasmusplus 2015 Azione Chiave 2 Cooperazione per l innovazione e lo scambio di buone pratiche PARTENARIATI STRATEGICI Consigli per la compilazione del modulo di candidatura 2015 NOTA Questo documento

Dettagli

Le fasi della valutazione

Le fasi della valutazione Il processo di valutazione in Horizon2020 Augusta Maria Paci 24 marzo 2015 CNR -Roma Corso di Formazione: Il processo di valutazione in Horizon 2020 Horizon2020 E il Programma destinato alle attività di

Dettagli

ITALIAN EGYPTIAN DEBT FOR DEVELOPMENT SWAP PROGRAM (Agreement signed in Cairo on 03.06.2007)

ITALIAN EGYPTIAN DEBT FOR DEVELOPMENT SWAP PROGRAM (Agreement signed in Cairo on 03.06.2007) ITALIAN EGYPTIAN DEBT FOR DEVELOPMENT SWAP PROGRAM (Agreement signed in Cairo on 03.06.2007) PROJECT DOCUMENT FORMAT EXECUTIVE SUMMARY Project title Sistemi Innovativi e di Ricerca per la Salvaguardia

Dettagli

Horizon 2020 SME s dedicated actions 2014-2015. Parte II

Horizon 2020 SME s dedicated actions 2014-2015. Parte II Horizon 2020 SME s dedicated actions 2014-2015 Parte II Dott.ssa Teresa Caltabiano Catania, 18-19.12.2014 Agenda ll Programma Horizon 2020 Le modalità di partecipazione ai bandi Analisi di bandi di potenziale

Dettagli

Workshop Genova 17 settembre 2015 Programma Spazio Alpino 2014-2020

Workshop Genova 17 settembre 2015 Programma Spazio Alpino 2014-2020 Workshop Genova 17 settembre 2015 Programma Spazio Alpino 2014-2020 Le modalità di partecipazione ai bandi Carlo Palazzoli IT National Contact Point This programme is co-financed by the European Regional

Dettagli

Il Consortium Agreement

Il Consortium Agreement Il Consortium Agreement AGENDA Il CA in generale La govenance Legal and Financial IPR Cos è il CA? Il CA è un accordo siglato fra i partecipanti ad un azione indiretta (ad es. un progetto) finanziata nell

Dettagli

Facoltà di Ingegneria

Facoltà di Ingegneria Facoltà di Ingegneria FOTO Spazio riservato all Ufficio Mobilità Studentesca Prot. n. del LLP ERASMUS Consortia Placement E+S: Engineering for sustainability Ingegneria per la Sostenibilità DOMANDA DI

Dettagli

ALLEGATO A MODULO 1 PROGETTO ORDINARIO. FORM 1 General information about the project (MODULO 1 INFORMAZIONI GENERALI SUL PROGETTO)

ALLEGATO A MODULO 1 PROGETTO ORDINARIO. FORM 1 General information about the project (MODULO 1 INFORMAZIONI GENERALI SUL PROGETTO) ALLEGATO A MODULO 1 PROGETTO ORDINARIO FORM 1 General information about the project (MODULO 1 INFORMAZIONI GENERALI SUL PROGETTO) INSTITUTION PRESENTING THE PROJECT (DESTINATARIO ISTITUZIONALE PROPONENTE):

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI TORINO DIREZIONE RICERCA E RELAZIONI INTERNAZIONALI

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI TORINO DIREZIONE RICERCA E RELAZIONI INTERNAZIONALI UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI TORINO DIREZIONE RICERCA E RELAZIONI INTERNAZIONALI All. 1 Bando per il Finanziamento di Progetti di Ricerca di Ateneo ANNO 2014 Linee guida per la presentazione della domanda

Dettagli

ERC Funding Schemes. Sapienza Università di Roma. Giornata Informativa, Roma 27 Gennaio 2014. Giuditta Carabella. Sapienza Università di Roma

ERC Funding Schemes. Sapienza Università di Roma. Giornata Informativa, Roma 27 Gennaio 2014. Giuditta Carabella. Sapienza Università di Roma ERC Funding Schemes Sapienza Università di Roma Giornata Informativa, Roma 27 Gennaio 2014 Giuditta Carabella Sapienza Università di Roma Area per l Internazionalizzazione Lo European Research Council

Dettagli

Pubblicazioni COBIT 5

Pubblicazioni COBIT 5 Pubblicazioni COBIT 5 Marco Salvato CISA, CISM, CGEIT, CRISC, COBIT 5 Foundation, COBIT 5 Trainer 1 SPONSOR DELL EVENTO SPONSOR DI ISACA VENICE CHAPTER CON IL PATROCINIO DI 2 La famiglia COBIT 5 3 Aprile

Dettagli

LA VALUTAZIONE DELLA PROPOSTA

LA VALUTAZIONE DELLA PROPOSTA LA VALUTAZIONE DELLA PROPOSTA IN HORIZON 2020 Barbara Pernati CNR Ufficio Supporto alla Programmazione Operativa tel. +39 010 6475 306 voip +39 06 4993 2312 e-mail barbara.pernati@cnr.it AGENDA: - VALUTAZIONE

Dettagli

CiaoTech S.r.l. (Member of PNO Group)

CiaoTech S.r.l. (Member of PNO Group) CiaoTech S.r.l. (Member of PNO Group) Opportunità di finanziamento europee per la Ricerca e lo Sviluppo - The New EU Framework Programme for Research and Innovation- Horizon 2014-2020 and LIFE opportunities

Dettagli

La rete dei National Contact Point in Italia

La rete dei National Contact Point in Italia La rete dei National Contact Point in Italia Caterina BUONOCORE NCP HEalth, wellbeing demographic change. APRE www.apre.it APRE 2013 The Italian NCP System : APRE the Agency for the Promotion of the European

Dettagli

PROMOZIONE PEOPLE. N.1 Le azioni marie curie individuali. A cura di Katia Insogna e Angelo D Agostino con la collaborazione di Elena Giglio

PROMOZIONE PEOPLE. N.1 Le azioni marie curie individuali. A cura di Katia Insogna e Angelo D Agostino con la collaborazione di Elena Giglio A G E N Z I A P E R L A PROMOZIONE D E L L A R I C E R C A E U R O P E A Faq A PEOPLE frequently asked questions N.1 Le azioni marie curie individuali A cura di Katia Insogna e Angelo D Agostino con la

Dettagli

Sponsorship opportunities

Sponsorship opportunities The success of the previous two European Workshops on Focused Ultrasound Therapy, has led us to organize a third conference which will take place in London, October 15-16, 2015. The congress will take

Dettagli

HORIZON 2020 FREQUENTLY ASKED QUESTIONS LE AZIONI MARIE SKŁODOWSKA- CURIE INDIVIDUAL FELLOWSHIPS (IF)

HORIZON 2020 FREQUENTLY ASKED QUESTIONS LE AZIONI MARIE SKŁODOWSKA- CURIE INDIVIDUAL FELLOWSHIPS (IF) HORIZON 2020 FREQUENTLY ASKED QUESTIONS LE AZIONI MARIE SKŁODOWSKA- CURIE INDIVIDUAL FELLOWSHIPS (IF) 1. COSA SONO LE BORSE MARIE SKŁODOWSKA-CURIE INDIVIDUALI? Le azioni Marie Skłodowska-Curie Individuali

Dettagli

Il 7 Programma Quadro. e le opportunità per le PMI

Il 7 Programma Quadro. e le opportunità per le PMI APRE Agenzia per la Promozione della Ricerca Europea Il 7 Programma Quadro di Ricerca e Sviluppo Tecnologico e le opportunità per le PMI Agenzia no-profit dal 1990 creata con il patrocinio del Ministero

Dettagli

GUIDA ALLA PUBBLICAZIONE DI BANDI DI DOTTORATO SU EURAXESS

GUIDA ALLA PUBBLICAZIONE DI BANDI DI DOTTORATO SU EURAXESS GUIDA ALLA PUBBLICAZIONE DI BANDI DI DOTTORATO SU EURAXESS Il DM Regolamento recante modalità di accreditamento delle sedi e dei corsi di dottorato e criteri per la istituzione dei corsi di dottorato da

Dettagli

ISO 9001:2015. Ing. Massimo Tuccoli. Genova, 27 Febbraio 2015

ISO 9001:2015. Ing. Massimo Tuccoli. Genova, 27 Febbraio 2015 ISO 9001:2015. Cosa cambia? Innovazioni e modifiche Ing. Massimo Tuccoli Genova, 27 Febbraio 2015 1 Il percorso di aggiornamento Le principali novità 2 1987 1994 2000 2008 2015 Dalla prima edizione all

Dettagli

in Horizon 2020 La collaborazione tra imprese e Università

in Horizon 2020 La collaborazione tra imprese e Università La collaborazione tra imprese e Università in Horizon 2020 Modena, 28 ottobre 2014 Barbara Rebecchi Ufficio Ricerca e Relazioni internazionali Università di Modena e Reggio Emilia Parola d ordine: rilanciare

Dettagli

Diritto dell'economia e dei consumatori Specifiche economiche

Diritto dell'economia e dei consumatori Specifiche economiche Diritto dell'economia e dei consumatori Specifiche economiche Specifiche economiche deliberate per il dottorato Ateneo Dip. Esterne Giovani Riserva Tassa Sovran. 4 3 0 1 0 3 3 Assegnazione per il curriculum

Dettagli

Aggiornamento sui bandi di Horizon2020

Aggiornamento sui bandi di Horizon2020 Aggiornamento sui bandi di Horizon2020 ERC Marie Curie FET A.Passeri CSN1 19 gennaio 2015 1 Situazione call precedenti (credits to A.D Orazio) nessuno passato a fase 2 (3 area CSN1) 2 CSN1 call 2013 (0

Dettagli

We take care of your buildings

We take care of your buildings We take care of your buildings Che cos è il Building Management Il Building Management è una disciplina di derivazione anglosassone, che individua un edificio come un entità che necessita di un insieme

Dettagli

Customer satisfaction and the development of commercial services

Customer satisfaction and the development of commercial services Customer satisfaction and the development of commercial services Survey 2014 Federica Crudeli San Donato Milanese, 27 May 2014 snamretegas.it Shippers day Snam Rete Gas meets the market 2 Agenda Customer

Dettagli

SPACE TECHNOLOGY. Per la creazione d impresa. for business creation. and environmental monitoring. ICT and microelectronics. e monitoraggio ambientale

SPACE TECHNOLOGY. Per la creazione d impresa. for business creation. and environmental monitoring. ICT and microelectronics. e monitoraggio ambientale Green economy e monitoraggio ambientale Green economy and environmental monitoring Navigazione LBS Navigation LBS ICT e microelettronica ICT and microelectronics Per la creazione d impresa SPACE TECHNOLOGY

Dettagli

NATIONAL INFORMATION DAY 2012 PROGRAMMA DI AZIONE COMUNITARIA IN TEMA DI SALUTE (2008-2013) La progettazione di qualità e la gestione di progetti

NATIONAL INFORMATION DAY 2012 PROGRAMMA DI AZIONE COMUNITARIA IN TEMA DI SALUTE (2008-2013) La progettazione di qualità e la gestione di progetti NATIONAL INFORMATION DAY 2012 PROGRAMMA DI AZIONE COMUNITARIA IN TEMA DI SALUTE (2008-2013) La progettazione di qualità e la gestione di progetti Stefano Benvenuti Lorenzo Gios CReMPE Regione Veneto Coordinamento

Dettagli

English-Medium Instruction: un indagine

English-Medium Instruction: un indagine English-Medium Instruction: un indagine Marta Guarda Dipartimento di Studi Linguistici e Letterari (DiSLL) Un indagine su EMI presso Unipd Indagine spedita a tutti i docenti dell università nella fase

Dettagli

Creating Your Future. Linee guida

Creating Your Future. Linee guida Creating Your Future IL CICLO DEL PERFORMANCE MANAGEMENT Un approccio sistematico Linee guida Il focus si sta spostando dal personale inteso come un costo al personale come fonte di valore 35% 30% 25%

Dettagli

ELTeach. Ottmizza lia preparazione pedagogica dei docenti all insegnamento dell inglese in inglese

ELTeach. Ottmizza lia preparazione pedagogica dei docenti all insegnamento dell inglese in inglese ELTeach Ottmizza lia preparazione pedagogica dei docenti all insegnamento dell inglese in inglese Porta a risultati quantificabili e genera dati non ricavabili dalle sessioni di formazione faccia a faccia

Dettagli

La progettazione in ambito europeo: in pillole la pianificazione e qualche definizione

La progettazione in ambito europeo: in pillole la pianificazione e qualche definizione La progettazione in ambito europeo: in pillole la pianificazione e qualche definizione LA PIANIFICAZIONE DEL PROGETTO (1) 6 PUNTI CHIAVE NELLA PREPARAZIONE DI UNA PROPOSTA 1. Formulare obiettivi adeguati

Dettagli

La domanda della Sovvenzione Globale di Visione Futura

La domanda della Sovvenzione Globale di Visione Futura La domanda della Sovvenzione Globale di Visione Futura Rodolfo Michelucci Presidente della Sottocommissione Distrettuale Sovvenzioni Membro della Commissione Distrettuale Fondazione Rotary LE SOVVENZIONI

Dettagli

EMPHASIS: i fattori di successo

EMPHASIS: i fattori di successo CENTRE OF COMPETENCE FOR THE INNOVATION IN THE AGRO-ENVIRONMENTAL SECTOR La ricerca dà i suoi frutti L ITALIA E IL PRIMO ANNO DI HORIZON 2020 Societal Challenge 2: Food Security, Sustainable Agriculture

Dettagli

Bilancio 2012 Financial Statements 2012

Bilancio 2012 Financial Statements 2012 Bilancio Financial Statements IT La struttura di Medici con l Africa CUAMM è giuridicamente integrata all interno della Fondazione Opera San Francesco Saverio. Il bilancio, pur essendo unico, si compone

Dettagli

SCHEMI DI FINANZIAMENTO E REGOLE DI PARTECIPAZIONE. Serena Borgna - APRE BIO NMP - ERC National Contact Point borgna@apre.it Venezia, 17.02.

SCHEMI DI FINANZIAMENTO E REGOLE DI PARTECIPAZIONE. Serena Borgna - APRE BIO NMP - ERC National Contact Point borgna@apre.it Venezia, 17.02. SCHEMI DI FINANZIAMENTO E REGOLE DI PARTECIPAZIONE Serena Borgna - APRE BIO NMP - ERC National Contact Point borgna@apre.it Venezia, 17.02.2014 Participant Portal http://ec.europa.eu/research/pa rticipants/portal/desktop/en/ho

Dettagli

INIZIATIVA PATROCINATA DALLA CONFINDUSTRIA BULGARIA EVENT SUPPORTED BY CONFINDUSTRIA BULGARIA

INIZIATIVA PATROCINATA DALLA CONFINDUSTRIA BULGARIA EVENT SUPPORTED BY CONFINDUSTRIA BULGARIA COLLABORAZIONE TRA L UNIVERSITA DEGLI STUDI DI URBINO CARLO BO E IL LICEO 105 ATANAS DALCHEV COLLABORATION BETWEEN UNIVERSITY OF URBINO CARLO BO AND LYCEUM 105 ATANAS DALCHEV INIZIATIVA PATROCINATA DALLA

Dettagli

MISSION TEAM CORPORATE FINANCE BADIALI CONSULTING TAX & COMPANY NETWORK CONTATTI

MISSION TEAM CORPORATE FINANCE BADIALI CONSULTING TAX & COMPANY NETWORK CONTATTI MISSION TEAM BADIALI CONSULTING CORPORATE FINANCE TAX & COMPANY NETWORK CONTATTI MISSION "contribuire al successo dei nostri clienti attraverso servizi di consulenza di alta qualitá" "to contribute to

Dettagli

Progetti Europei: strumenti e metodologie. Alessia D Orazio Scientific Officer - Ufficio INFN di Bruxelles Servizio Fondi Esterni INFN

Progetti Europei: strumenti e metodologie. Alessia D Orazio Scientific Officer - Ufficio INFN di Bruxelles Servizio Fondi Esterni INFN Progetti Europei: strumenti e metodologie Alessia D Orazio Scientific Officer - Ufficio INFN di Bruxelles Servizio Fondi Esterni INFN XXVII SEMINARIO NAZIONALE di FISICA NUCLEARE E SUBNUCLEARE "Francesco

Dettagli

Eagle & Wise Service (E&W) is an advising and real estate services company for banking and financial institutions.

Eagle & Wise Service (E&W) is an advising and real estate services company for banking and financial institutions. Eagle & Wise Service (E&W) is an advising and real estate company for banking and financial institutions. E&W offers advising related to the real estate sector and specialized related to non performing

Dettagli

Università degli Studi di Verona Joint Projects 2012

Università degli Studi di Verona Joint Projects 2012 Università degli Studi di Verona Joint Projects 2012 Facsimile della scheda di presentazione delle proposte di progetto (il presente modulo è un facsimile destinato a raccogliere le informazioni da inserire

Dettagli

FAC-SIMILE. 4. Disciplinary scientific field / Settore scientifico disciplinare

FAC-SIMILE. 4. Disciplinary scientific field / Settore scientifico disciplinare Project apply for 1. Project Title / Titolo del progetto 2. Acronym / Acronimo 3. Thematic area / Area tematica 4. Disciplinary scientific field / Settore scientifico disciplinare 5. Proposer Researcher

Dettagli

Impresa e innovazione nel settore energetico europeo: il contributo della conoscenza alla creazione di valore Silvia Bruzzi

Impresa e innovazione nel settore energetico europeo: il contributo della conoscenza alla creazione di valore Silvia Bruzzi ÉTUDES - STUDIES Impresa e innovazione nel settore energetico europeo: il contributo della conoscenza alla creazione di valore Silvia Bruzzi Polo Interregionale di Eccellenza Jean Monnet - Pavia Jean Monnet

Dettagli

Testi del Syllabus. Docente ZANGRANDI ANTONELLO Matricola: 004565. Insegnamento: 1004508 - ECONOMIA DELLE AZIENDE NON PROFIT

Testi del Syllabus. Docente ZANGRANDI ANTONELLO Matricola: 004565. Insegnamento: 1004508 - ECONOMIA DELLE AZIENDE NON PROFIT Testi del Syllabus Docente ZANGRANDI ANTONELLO Matricola: 004565 Anno offerta: 2013/2014 Insegnamento: 1004508 - ECONOMIA DELLE AZIENDE NON PROFIT Corso di studio: 5003 - AMMINISTRAZIONE E DIREZIONE AZIENDALE

Dettagli

4th International Conference in Software Engineering for Defence Applications SEDA 2015

4th International Conference in Software Engineering for Defence Applications SEDA 2015 me Ho CALL FOR PAPERS: 4th International Conference in Software Engineering for Defence Applications SEDA 2015 Software Engineering aims at modeling, managing and implementing software development products

Dettagli

Anno 2008 - Protocollo:... (attribuito dal sistema)

Anno 2008 - Protocollo:... (attribuito dal sistema) QUESTO E' SOLO UN FACSIMILE E NON SI PUO' UTILIZZARE PER LA COMPILAZIONE MINISTERO DELL'ISTRUZIONE DELL'UNIVERSITÀ E DELLA RICERCA Direzione Generale per il Coordinto e lo Sviluppo della ricerca PROGETTO

Dettagli

GOOD PRACTICE SUSTAINABLE BUILDINGS

GOOD PRACTICE SUSTAINABLE BUILDINGS MountEE - Energy efficient and sustainable building in European municipalities in mountain regions IEE/11/007/SI2.615937 GOOD PRACTICE SUSTAINABLE BUILDINGS REGIONAL STRATEGIES AND PROGRAMS: VEA VALUTAZIONE

Dettagli

Comunicazione educativa Specifiche economiche

Comunicazione educativa Specifiche economiche Comunicazione educativa Specifiche economiche Specifiche economiche deliberate per il dottorato Ateneo Dip. Esterne Giovani Riserva Tassa Sovran. 5 1 0 0 1 2 2 Assegnazione per il curriculum 2 1 0 0 1

Dettagli

UN IMMAGINE MIGLIORE PER CRESCERE MEGLIO BRAND DESIGN PACKAGING CORPORATE IDENTITY ADV STILL LIFE

UN IMMAGINE MIGLIORE PER CRESCERE MEGLIO BRAND DESIGN PACKAGING CORPORATE IDENTITY ADV STILL LIFE UN IMMAGINE MIGLIORE PER CRESCERE MEGLIO BRAND DESIGN PACKAGING CORPORATE IDENTITY ADV STILL LIFE Caminiti Graphic è un team di professionisti specializzati in progetti di Brand Design, Packaging, ADV,

Dettagli

PRESENTAZIONE AZIENDALE ATTIVITA E SERVIZI TECNOLOGIE PERSONALE OBIETTIVI ESPERIENZE

PRESENTAZIONE AZIENDALE ATTIVITA E SERVIZI TECNOLOGIE PERSONALE OBIETTIVI ESPERIENZE PRESENTAZIONE AZIENDALE ABOUT US ATTIVITA E SERVIZI ACTIVITY AND SERVICES TECNOLOGIE TECHNOLOGIES PERSONALE TEAM OBIETTIVI OBJECTIVI ESPERIENZE PRESENTAZIONE AZIENDALE B&G s.r.l. è una società di progettazione

Dettagli

BS OHSAS 18001:2007 in ambito sanitario: l esperienza presso gli Istituti Clinici Zucchi

BS OHSAS 18001:2007 in ambito sanitario: l esperienza presso gli Istituti Clinici Zucchi BS OHSAS 18001:2007 in ambito sanitario: l esperienza presso gli Istituti Clinici Zucchi 17/07/2012 1 Dott.ssa Francesca Leonardi RSPP-RSGSSL Istituti Clinici Zucchi. ORGANISMO AZIENDA SANITARIA : COGENZA

Dettagli

Training Session per il Progetto 50000and1SEAPs. La Provincia di Modena ed il Covenant of Mayors

Training Session per il Progetto 50000and1SEAPs. La Provincia di Modena ed il Covenant of Mayors Training Session per il Progetto 50000and1SEAPs La Provincia di Modena ed il Covenant of Mayors Padova, 3 Aprile 2014 The Province of Modena for several years has set policies in the energy field, such

Dettagli

brand implementation

brand implementation brand implementation brand implementation Underline expertise in reliable project management reflects the skills of its personnel. We know how to accomplish projects at an international level and these

Dettagli

Programma Specifico PEOPLE (FP7) Azioni Marie Curie

Programma Specifico PEOPLE (FP7) Azioni Marie Curie Programma Specifico PEOPLE (FP7) Azioni Marie Curie Giovanna Maracchia, National Contact Point Agenzia per la Promozione della Ricerca Europea (APRE) Agenzia per la Promozione della Ricerca Europea (APRE)

Dettagli

ARRANGEMENT FOR A STUDENT EXCHANGE between University College London and The Scuola Normale Superiore, Pisa

ARRANGEMENT FOR A STUDENT EXCHANGE between University College London and The Scuola Normale Superiore, Pisa ARRANGEMENT FOR A STUDENT EXCHANGE between and The Scuola Normale Superiore, Pisa Preamble 1. The Faculty of Arts and Humanities (FAH) of (UCL) and the Scuola Normale Superiore of Pisa (SNS) have agreed

Dettagli

Implementazione e gestione del transitorio nell introduzione di un sistema ERP: il caso Power-One - Oracle

Implementazione e gestione del transitorio nell introduzione di un sistema ERP: il caso Power-One - Oracle FACOLTÀ DI INGEGNERIA RELAZIONE PER IL CONSEGUIMENTO DELLA LAUREA SPECIALISTICA IN INGEGNERIA GESTIONALE Implementazione e gestione del transitorio nell introduzione di un sistema ERP: il caso Power-One

Dettagli

Liberi di... Immediately takes care of the client, creating a special feeling since the first meeting aimed to investigate the customer needs.

Liberi di... Immediately takes care of the client, creating a special feeling since the first meeting aimed to investigate the customer needs. Liberi di... Il rapporto tra la Immediately ed i propri clienti nasce dal feeling, dalla complicità che si crea in una prima fase di analisi e d individuazione dei risultati da raggiungere. La libertà

Dettagli

Ruoli professionali nel contesto dell applicazione del Regolamento REACH

Ruoli professionali nel contesto dell applicazione del Regolamento REACH Ruoli professionali nel contesto dell applicazione del Regolamento REACH Dr. Pietro Pistolese Ministero della Salute Autorità Competente REACH R E A C H Registration, Evaluation, Authorisation and restriction

Dettagli

Pianificare un progetto: team, valutazione, disseminazione,

Pianificare un progetto: team, valutazione, disseminazione, Pianificare un progetto: team, valutazione, disseminazione, ecc. OBIETTIVI SECONDA PARTE 1) Comprendere le principali implicazioni organizzative di un progetto PH 2) Imparare ad organizzare le attività

Dettagli

AVVISO n.14114 08 Settembre 2009

AVVISO n.14114 08 Settembre 2009 AVVISO n.14114 08 Settembre 2009 Mittente del comunicato : Borsa Italiana Societa' oggetto : dell'avviso Oggetto : Modifiche alle Istruzioni: Codice di Autodisciplina/Amendemnts to the Instructions: Code

Dettagli

etwinning per didattica, formazione docenti e progettazione europea

etwinning per didattica, formazione docenti e progettazione europea etwinning per didattica, formazione docenti e progettazione europea 25.2.2016 I.T.T. C.Colombo, Roma Corso di formazione «Progettare in EU» M.R. Fasanelli Liceo N. Machiavelli, Roma Ambasciatrice etwinning

Dettagli

Innovating in not metropolitan area C2C Final Conference Potsdam, 25/03/2014

Innovating in not metropolitan area C2C Final Conference Potsdam, 25/03/2014 Impact Hub Rovereto Innovating in not metropolitan area C2C Final Conference Potsdam, 25/03/2014 Impact Hub believes in power of innovation through collaboration Impact'Hub'is'a'global'network'of' people'and'spaces'enabling'social'

Dettagli

Bando per il finanziamento di progetti di ricerca di Ateneo anno 2012

Bando per il finanziamento di progetti di ricerca di Ateneo anno 2012 Convenzione 2012-2015 tra Università del Piemonte Orientale Amedeo Avogadro e Compagnia di San Paolo Bando per il finanziamento di progetti di ricerca di Ateneo anno 2012 Linee Guida per la presentazione

Dettagli

Banche dati, citazioni e indici bibliometrici

Banche dati, citazioni e indici bibliometrici Banche dati, citazioni e indici bibliometrici di Bonaria Biancu Corso per dottorandi e assegnisti di ricerca del DISCO Università degli Studi di Milano-Bicocca Milano, 18 febbraio 2009 Valutare la scienza

Dettagli

EURAXESS Researchers in Motion

EURAXESS Researchers in Motion EURAXESS Researchers in Motion Natalia Paganelli, Fondazione CRUI per le Università Italiane EURAXESS Road Show Università degli Studi di Milano 8 Aprile 2014 Cos è EURAXESS? EURAXESS è un iniziativa lanciata

Dettagli

12/02/2015. Istituto Comprensivo 3 Chieti. in collaborazione con. euphoria

12/02/2015. Istituto Comprensivo 3 Chieti. in collaborazione con. euphoria in collaborazione con Istituto Comprensivo 3 Chieti 1 TIMELINE #1 2 Struttura organizzativa e coordinamento Risorse - umane e - materiali Attività del progetto Tempo Budget 3 Conformità 4 Principi Tipi

Dettagli

Docente Dott. Vito Michele PARADISO email: vito.paradiso@agr.uniba.it Tel. 080 544 3467

Docente Dott. Vito Michele PARADISO email: vito.paradiso@agr.uniba.it Tel. 080 544 3467 Corso di Laurea: Scienze e Tecnologie Alimentari Corso Integrato: Tecnologie alimentari e packaging (9 CFU) Modulo: Packaging (3 CFU: 2.5 CFU Lezioni + 0.5 CFU Esercitazioni) Docente Dott. Vito Michele

Dettagli

Coordinatore prof. Mario BARATTA Dipartimento di Scienze Veterinarie

Coordinatore prof. Mario BARATTA Dipartimento di Scienze Veterinarie SCIENZE VETERINARIE PER LA SALUTE ANIMALE E LA SICUREZZA ALIMENTARE Coordinatore prof. Mario BARATTA Dipartimento di Scienze Veterinarie Sito web del Dottorato http://dott-scivet.campusnet.unito.it Durata

Dettagli

Eco-REFITec: Seminary and Training course

Eco-REFITec: Seminary and Training course Eco-REFITec: Seminary and Training course About Eco-REFITec: Eco-REFITEC is a research project funded by the European Commission under the 7 th framework Program; that intends to support repair shipyards

Dettagli

Copyright 2012 Binary System srl 29122 Piacenza ITALIA Via Coppalati, 6 P.IVA 01614510335 - info@binarysystem.eu http://www.binarysystem.

Copyright 2012 Binary System srl 29122 Piacenza ITALIA Via Coppalati, 6 P.IVA 01614510335 - info@binarysystem.eu http://www.binarysystem. CRWM CRWM (Web Content Relationship Management) has the main features for managing customer relationships from the first contact to after sales. The main functions of the application include: managing

Dettagli

BUSINESS DEVELOPMENT MANAGEMENT

BUSINESS DEVELOPMENT MANAGEMENT BUSINESS DEVELOPMENT MANAGEMENT BUSINESS DEVELOPMENT MANAGEMENT 1 Sviluppare competenze nel Singolo e nel Gruppo 2 Creare Sistemi per la gestione delle attività del Singolo nel Gruppo 3 Innescare dinamiche

Dettagli

Il Progetto ECCE Un esperienza locale ed europea tra Università e Impresa

Il Progetto ECCE Un esperienza locale ed europea tra Università e Impresa Il Progetto ECCE Un esperienza locale ed europea tra Università e Impresa Giornata Erasmus 2011 Monitoraggio del rapporto Università e Impresa Roma, 17 febbraio 2011 This project has been funded with support

Dettagli

LABORATORIO CHIMICO CAMERA DI COMMERCIO TORINO

LABORATORIO CHIMICO CAMERA DI COMMERCIO TORINO LABORATORIO CHIMICO CAMERA DI COMMERCIO TORINO Azienda Speciale della Camera di commercio di Torino clelia.lombardi@lab-to.camcom.it Criteri microbiologici nei processi produttivi della ristorazione: verifica

Dettagli

Guidelines for Piloting

Guidelines for Piloting Guidelines for Piloting Università degli Studi Roma TRE Effebi Association Contents 1. Objectives of the piloting phase 2. Methods, tools and target for piloting 3. National consultation workshops and

Dettagli

Testi del Syllabus. Docente PAVARANI EUGENIO Matricola: 002525. Insegnamento: 1001399 - CORPORATE BANKING AND FINANCE. Anno regolamento: 2012

Testi del Syllabus. Docente PAVARANI EUGENIO Matricola: 002525. Insegnamento: 1001399 - CORPORATE BANKING AND FINANCE. Anno regolamento: 2012 Testi del Syllabus Docente PAVARANI EUGENIO Matricola: 002525 Anno offerta: 2014/2015 Insegnamento: 1001399 - CORPORATE BANKING AND FINANCE Corso di studio: 3004 - ECONOMIA E MANAGEMENT Anno regolamento:

Dettagli

Descrivere un attività di business

Descrivere un attività di business I L B U S I N E S S P L A N I N H O R I Z O N 2 0 2 0 Introduzione Il programma europeo Horizon 2020 pone una forte enfasi sull innovazione in ogni forma e ogni fase, dall idea al mercato e costituisce

Dettagli

I servizi dello Sportello APRE Calabria per il sistema della ricerca e il sistema delle imprese

I servizi dello Sportello APRE Calabria per il sistema della ricerca e il sistema delle imprese Mariacarmela Passarelli Responsabile Sportello APRE Calabria 2 Aprile 2015 I servizi dello Sportello APRE Calabria per il sistema della ricerca e il sistema delle imprese Agenzia per la Promozione della

Dettagli

La struttura della ISO 26000. Antonio Astone 26 giugno 2007

La struttura della ISO 26000. Antonio Astone 26 giugno 2007 La struttura della ISO 26000 Antonio Astone 26 giugno 2007 Description of operational principles (1/2) Operational principles guide how organizations act. They include: Accountability an organization should

Dettagli