SUSTAINABILITY AND INNOVATION FOR EXPO 2015 TUTORIAL PER L INSERIMENTO DEI PRODOTTI TUTORIAL PER L INSERIMENTO DEI PRODOTTI

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "SUSTAINABILITY AND INNOVATION FOR EXPO 2015 TUTORIAL PER L INSERIMENTO DEI PRODOTTI TUTORIAL PER L INSERIMENTO DEI PRODOTTI WWW.SIEXPO2015."

Transcript

1

2 PER INSERIRE I PROPRI PRODOTTI NEL CATALOGO è necessario SEGUIRE 4PASSI: 1 REGISTRAZIONE 2 4 verifica SUL SITO delle informazioni dei propri PRODOTTI, della coerenza della sull azienda con indicazione dei documentazione inserita criteri di sostenibilità e innovazione interessati ed inserimento di documentazione tecnica ed eventuali certificazioni ambientali

3 1. LINK REGISTRATI 2. LINK REGISTRAZIONE IMPRESE 1 REGISTRAZIONE SUL SITO Dalla homepage cliccare sul link Registrati Cliccare sul pulsante Registrazione impresa Compilare i campi richiesti nel form e accettare le condizioni di adesione Attendere la mail di conferma della registrazione sulla propria casella di posta

4 LINK MODIFICA I DATI E MODIFICA DATI ESTESI LINK PRODOTTI 2 delle informazioni sull azienda Autententicandosi con la propria user e password, è possibile accedere alla propria pagina personale che permette di: inserire i dati estesi (logo, certificazioni ambientali, utilizzo energie rinnovabili ecc.); modificare i dati. RICORDATI: Le certificazioni ambientali che inserisci verranno riportante anche sulla scheda dei tuoi prodotti.

5 1. LINK PRODOTTI 2. BOTTONE AGGIUNGI UN PRODOTTO Accedere alla propria pagina personale e andare sul link prodotti. Cliccando sul pulsante Aggiungi un Prodotto è possibile inserirne di nuovi.

6 Compilare i campi richiesti nel form. Nel campo descrizione va inserito un breve testo per sottolineare aspetto, utilità e vantaggi. Le dimensioni vanno indicate nella versione più economica; sarà possibile specificare le varianti di prodotto successivamente. DESCRIZIONE RICORDATI: L'indicatore "stato prodotto" va portato dallo stato in modifica a Da approvare solo una volta completate tutte le schede del prodotto. DIMENSIONI Le sezioni contrassegnate con l asterisco (*) sono da considerare campi di riempimento obbligatori.

7 SCHEDA CATEGORIE Nella scheda CATEGORIA è necessario specificare a quale delle cinque categorie appartiene il prodotto: costruzioni e allestimenti arredo urbano arredo per interni packaging complementi fieristici e la relativa sottocategoria. RICORDATI: Se non trovi la tua categoria puoi contattarci via mail a oppure via telefono a 02/

8 STRUTTURE civili (travi,pilastri, solai), industriali (travi, travi reticolari, pilastri, solai), temporanee (tensostrutture, strutture ad arco, pressostrutture). TAMPONATURE E TRAMEZZATURE pareti (mattoni forati in laterizio, mattoni pieni in laterizio, mattoni tipo poroton, blocchi in cls, blocchi in pietra, blocchi rei in cls, blocchi rei in laterizio, pareti in legno, pareti in cartongesso), pareti divisorie, malte, intonaci per interni, rasanti,barriera al vapore, isolanti termo-acustici COPERTURE FACCIATE INFISSI tegole e materiali di copertura (tegole, tegole canadesi,pannelli sandwich, lamiera metallica) impermeabilizzazioni (guaine bituminose, malte impermeabilizzanti, pvc termosaldato, altro) barriere al vapore, isolanti termoacustici, tetti verdi, tetti solari facciate classiche (intonaci per esterni, pannelli e lastre), facciate ventilate (sottostrutture,rivestimenti, sistemi completi), facciate tessili, facciate in legno, frangisole, pitture per esterno ( smalti, idropitture, paste tintometriche, decorativi murali porte interne (a battente, a libro, scorrevoli, telai per porte scorrevoli, girevoli),porte d'ingresso (portoncini caposcala, porte di ingresso, porte blindate), porte antincendio, finestre (a battente, a libro, scorrevoli), lucernai (apribili,fissi), sistemi oscuranti, serrande e basculanti, cancelli, grate CONTROSOFFITTI fissi (cartongesso, polistirene,poliuretano, fibra minerale,legno, alluminio, acciaio,tessuto), sospesi (cartongesso, polistirene,poliuretano, fibra minerale, legno, alluminio, acciaio,tessuto) Costruzioni e allestimenti arredo urbano arredo per interni packaging complementi fieristici RIVESTIMENTI PER INTERNI SCALE, SISTEMI MOBILI RINGHIERE CANCELLATE INFERRIATE RIVESTIMENTI PER ESTERNI lastre e pannelli, piastrelle e mosaici, tessile, parquet pavimenti in laminato, carta da parati, resine, gomme sistemi sopraelevati, collanti e adesivi per posa, pitture per interno (tinte a calce, tinte a tempera, idropittura lavabile, smalti) scale e scale prefabbricate, rampe, parapetti, scale mobili, tappeti mobili, ascensori lastre, pannelli, listoni, piastrelle e mosaici, resine, gomme, sistemi sopraelevati, prati artificiali,collanti e adesivi per posa PANNELLI SOLARI E FOTOVOLTAICI COSTRUZIONI STRADALI dissuasori di sosta, paletti a scomparsa, pavimentazioni, barriere antirumore e stradali, guard rail, materiali bitumosi AREE VERDI tappeti erbosi,giardini pensili, superfici sportive, parcheggi verdi, ghiaia, sottofondo prato,siepi e cespugli, giardini verticali, compost, pacciamatura

9 ARREDO DA ESTERNO APPARECCHI D'ILLUMINAZIONE CASSETTE E CASELLARI POSTALI Tavoli, Sedie e poltrone, Sdraio e lettini, Dondoli, Amache Sistemi a luce diretta, Sistemi a luce indiretta, Sistemi con proiettori, Sistemi a parete, Bollard per aree pubbliche/residenziali, Proiettori, Incassi a terreno/pavimento CHIOSCHI E GAZEBO TETTOIE E PERGOLATI FIORIERE FONTANE ISOLE ECOLOGICHE, CONTENITORI Costruzioni e allestimenti arredo urbano arredo per interni packaging complementi fieristici PER RIFIUTI PANCHINE E SISTEMI DI SEDUTA PENSILINE E PERGOLE RECINZIONI E CANCELLATE SISTEMI DI PARCHEGGIO MECCANIZZATI PISCINE/VASCHE/CORSI D ACQUA STAGNI GIOCHI BAMBINI Strutture ludiche, Giostre, Bordure in gomma, Casette per parco giochi, Vasche di sabbia

10 DIVANI Divani, divano - letto, poltrone, pouf Tavoli e sedie Tavoli, panche, sedie, sgabelli, scrivanie, porta pc Mobili zona giorno Librerie, mobili tv, pareti attrezzate, credenze, madie Mobili di utilità Contenitori e cassettiere, scaffalature, accessori Mobili zona notte Armadi e cassettiere, comodini, letti Costruzioni e allestimenti arredo urbano arredo per interni packaging complementi fieristici Cucina Bagno Cucina lineare modulare etc., rubinetteria Sanitari, rubinetteria,vasche,piatti doccia e box doccia, mobili, disabilità Termo arredo Condizionatori,scalda salviette, radiatori d arredo Apparecchi di illuminazione Proiettori e binari, sospensione, a soffitto/parete,applique,da tavolo/ terra

11 Costruzioni e allestimenti arredo urbano arredo per interni packaging complementi fieristici SUSTAINABILITY AND INNOVATION FOR EXPO 2015 Astucci Barattoli Big bags Blister Bobine / Rocchetti Bombole Bottiglie Capsule Carte da imballo Casse industriali Cassette Etichette Fardelli Fiale Film Fusti Imballi a bolle d'aria Lattine Nastro adesivo Pallet Reggette Sacchi industriali Scatole/scatoloni Shopper Stoviglie usa-e-getta Tappi Tubetti Tubi Vaschette/vassoi

12 Costruzioni e allestimenti arredo urbano arredo per interni packaging complementi fieristici ARTICOLI PROMOZIONALI OGGETTISTICA DA FIERA Mouse pad, portachiavi, shopping bag, stampati, memorie USB, borracce, cartoleria Espositori, Porta pass

13 SCHEDA MATERIALE PREVALENTE Nella scheda MATERIALI PREVALENTI è necessario specificare il materiale prevalente di cui è composto il prodotto. RICORDATI: Queste informazioni saranno utili per la ricerca dei materiali effettuata dagli utenti

14 SCHEDA INFORMAZIONI TECNICHE Nella scheda INFORMAZIONI TECNICHE inserire almeno un'immagine di presentazione in formato.jpg o.png, massimo 1280x1024px e orientata orizzontalmente. Il campo Scheda tecnica, permette di allegare una scheda tecnica in.pdf o compilarne una utilizzando i modelli preimpostati. Nel campo varianti è possibile indicare se il prodotto è reperibile in altre eventuali configurazioni rispetto alla versione più economica (es. dimensioni, colore, materiali, prezzo ecc.). IMMAGINE OBBLIGATORIA SCHEDA TECNICA CAMPO VARIANTE

15 SCHEDA REFERENZE Nella scheda REFERENZE si possono inserire alcuni progetti che hanno previsto l'utilizzo del materiale; la compilazione della scheda non è obbligatoria.

16 BOLLINI PRODOTTI SCHEDA SOSTENIBILITà E INNOVAZIONE Nella scheda SOSTENIBILITà E INNOVAZIONE è necessario inserire almeno un criterio di sostenibilità o innovazione. Questi saranno resi visibili nelle schede prodotto sotto forma di "bollini". SCHEDA PRODOTTO SCHEDA AZIENDA REFERENZE SOSTENIBILITA INNOVAZIONE Naturalia *** MATERIALI DA COSTRUZIONE > TAMPONATURE E TRAMEZZATURE > PARETI DIVISORIE ISO Innovazione per la sostenibilità Risorse rinnovabili Autocertificazione Prodotto a ridotto rilascio e assorbimento di sostanze nocive Autocertificazione Innovazione tecnica Idrorepellente Autocertificazione Riciclabile Autocertificazione Legno sostenibile PEFC Superficie lignea costituita da sottili filamenti di legno proveniente da foreste Europee certificate PEFC (Programme for Endorsement of Forest Certification), in impasto con resine termoindurenti, pressate a temperature elevate. Le fibre hanno una disposizione casuale e creano una sorta di decoro ottico, che caratterizza l aspetto del materiale, il quale, essendo ad alta densità, è omogeneo, compatto e idrorepellente. È autoportante e presenta un elevata resistenza al carico. (segue). Dimensioni min: *** Dimensioni max: *** Varianti: *** Prezzo di listino indicativo: *** Tempi di consegna: *** Scheda tecnica Prodotto dotato di imballaggio ecosostenibile Autocertificazione Materiale: legno, resina

17 STATO PRODOTTO IN MODIFICA / DA APPROVARE /APPROVATO 4 tazione VERIFICA della coerenza della documeninserita Dopo aver inserito tutti i dati, il CTS (Comitato Tecnico Scientifico) valuta la rispondenza delle caratteristiche di prodotto ai criteri necessari per l accesso al catalogo. Lo stato del prodotto resta in approvazione durante tutta la fase di verifica.

18 ESEMPIO DI SCHEDA PRODOTTO 4 tazione VERIFICA della coerenza della documeninserita Una volta avvenuta l'approvazione da parte del CTS, la scheda prodotto viene pubblicata on-line.

SUSTAINABILITY AND INNOVATION FOR EXPO 2015 TUTORIAL PER L INSERIMENTO DEI PRODOTTI TUTORIAL PER L INSERIMENTO DEI PRODOTTI WWW.SIEXPO2015.

SUSTAINABILITY AND INNOVATION FOR EXPO 2015 TUTORIAL PER L INSERIMENTO DEI PRODOTTI TUTORIAL PER L INSERIMENTO DEI PRODOTTI WWW.SIEXPO2015. WWW.SIEXPO2015.IT PER INSERIRE I PROPRI PRODOTTI NEL CATALOGO È NECESSARIO SEGUIRE 5PASSI: 1 REGISTRAZIONE 2 4 VERIFICA 5 SUL SITO DELLE INFORMAZIONI DEI PROPRI PRODOTTI, DELLA COERENZA DELLA WWW.SIEXPO2015.IT

Dettagli

www.libriprofessionali.it per i tuoi acquisti di libri, banche dati, riviste e software specializzati

www.libriprofessionali.it per i tuoi acquisti di libri, banche dati, riviste e software specializzati INDICE DELLE VOCI DEL PREZZARIO MANO D OPERA - GENERALITÀ OPERE DA MURATORE - Legname d opera in abete - Leganti, inerti e isolanti - Materiale per isolamento termico e acustico - Malte premiscelate -

Dettagli

Muro di contenimento a mensola. Scale con travi a ginocchio Scale a soletta rampante

Muro di contenimento a mensola. Scale con travi a ginocchio Scale a soletta rampante Pali trivellati Fondazioni profonde Pali battuti Micropali Verifica strutture Platea Fondazioni superficiali Plinti Manutenzione fondazioni Travi rovesce Verifica statica Pilastri Travi STRUTTURE IN C.A.

Dettagli

REALIZZAZIONE DI UN EDIFICIO AD USO RESIDENZIALE NEL COMUNE DI VITERBO VIA MONTE GRAPPA, 1

REALIZZAZIONE DI UN EDIFICIO AD USO RESIDENZIALE NEL COMUNE DI VITERBO VIA MONTE GRAPPA, 1 REALIZZAZIONE DI UN EDIFICIO AD USO RESIDENZIALE NEL COMUNE DI VITERBO VIA MONTE GRAPPA, 1 ESTRATTO DEL CAPITOLATO LAVORI DEMOLIZIONI Demolizione edificio esistente SCAVI E RINTERRI Scavo di sbancamento

Dettagli

Singoli capitoli CPN Edilizia

Singoli capitoli CPN Edilizia Titoli generali (solo in forma cartacea) 1001I/99 Istruzioni per l uso CPN gratuito 1003I/15 Elenco dei capitoli CPN con indice analitico 79.00 1004I/92 Informazioni per l utenza 49.00 1010I Schede tecniche

Dettagli

EDILIZIA A PREZZI CONVENZIONATI ERBA VIA COPERNICO. Capitolato delle opere

EDILIZIA A PREZZI CONVENZIONATI ERBA VIA COPERNICO. Capitolato delle opere EDILIZIA A PREZZI CONVENZIONATI ERBA VIA COPERNICO Capitolato delle opere Premessa Il complesso e costituito da tre edifici a destinazione residenziale, di 2 piani fuori terra e da un piano interrato adibito

Dettagli

gps@lamiapec.it DESCRIZIONE TECNICA del 17/11/2014 I solai in laterocemento con soletta collaborante in C. A. 1.2 TAMPONAMENTI,DIVISORIE E TRAMEZZE

gps@lamiapec.it DESCRIZIONE TECNICA del 17/11/2014 I solai in laterocemento con soletta collaborante in C. A. 1.2 TAMPONAMENTI,DIVISORIE E TRAMEZZE GP S.r.l. Sede Legale ed ufficio: Via Trento n 12 Trieste fax 0403481584 telefono 040634523 Iscrizione Registro Imprese di Trieste e C.F. 01205290222 - P.IVA 00958700320 Capitale.i.v. Euro 10.400.00 gps@lamiapec.it

Dettagli

ELENCO DELLE PROCEDURE AMMINISTRATIVE OPERE DI MANUTENZIONE ORDINARIA NON SOGGETTE A TITOLO EDILIZIO

ELENCO DELLE PROCEDURE AMMINISTRATIVE OPERE DI MANUTENZIONE ORDINARIA NON SOGGETTE A TITOLO EDILIZIO ELENCO DELLE PROCEDURE AMMINISTRATIVE OPERE DI MANUTENZIONE ORDINARIA NON SOGGETTE A TITOLO EDILIZIO In alcuni casi, pur non necessitando di alcun titolo abilitativo, la consistenza o le modalità dell

Dettagli

IMMOBILIARE MILANESE S.R.L. DESCRIZIONE DELLE OPERE PALAZZINA IN VIA DELLE VIOLE PARABIAGO - MILANO

IMMOBILIARE MILANESE S.R.L. DESCRIZIONE DELLE OPERE PALAZZINA IN VIA DELLE VIOLE PARABIAGO - MILANO IMMOBILIARE MILANESE S.R.L. DESCRIZIONE DELLE OPERE PALAZZINA IN VIA DELLE VIOLE PARABIAGO - MILANO 1 OPERE IN C.A. Tutte le opere strutturali dell edificio saranno in cemento armato con calcestruzzo gettato

Dettagli

Complesso Residenziale

Complesso Residenziale Complesso Residenziale Nuova Ceppeta Loc. Ceppeta, Velletri-Roma- VELCOS S.R.L. Via Pasquale Baffi, 26 00149 Roma P.I. C.F. 08387511002 Oggetto: CAPITOLATO LAVORI Intervento: Via Ceppeta Inferiore-Velletri-Roma

Dettagli

Comune di Lurano Provincia di Bergamo. Nuova RESIDENZA SANTA CHIARA srl CAPITOLATO - DESCRIZIONE DELLE OPERE

Comune di Lurano Provincia di Bergamo. Nuova RESIDENZA SANTA CHIARA srl CAPITOLATO - DESCRIZIONE DELLE OPERE Comune di Lurano Provincia di Bergamo Nuova RESIDENZA SANTA CHIARA srl CAPITOLATO - DESCRIZIONE DELLE OPERE 1 NOTA INTRODUTTIVA La descrizione ha lo scopo di evidenziare le caratteristiche principali dell

Dettagli

DESCRIZIONE INDICATIVA DELLE OPERE

DESCRIZIONE INDICATIVA DELLE OPERE Costruzioni s.r.l. Via Boccaccio n 29 20123 MILANO P.IVA 06454770964 Oggetto: REALIZZAZIONE NUOVI EDIFICI RESIDENZIALI IN COMUNE DI LENNO (CO) VIALE LIBRONICO DESCRIZIONE INDICATIVA DELLE OPERE CAPITOLATO

Dettagli

AL MORENA S.R.L. - PIAZZA MISSORI 3 MILANO INSEDIAMENTO RESIDENZIALE MAPPALE 462 - TRICESIMO CAPITOLATO SINTETICO DELLE OPERE

AL MORENA S.R.L. - PIAZZA MISSORI 3 MILANO INSEDIAMENTO RESIDENZIALE MAPPALE 462 - TRICESIMO CAPITOLATO SINTETICO DELLE OPERE AL MORENA S.R.L. - PIAZZA MISSORI 3 MILANO INSEDIAMENTO RESIDENZIALE MAPPALE 462 - TRICESIMO CAPITOLATO SINTETICO DELLE OPERE FONDAZIONI Fondazioni costituite da travi rovesce e platee in cemento armato,

Dettagli

CAPITOLATO COMMERCIALE

CAPITOLATO COMMERCIALE CAPITOLATO COMMERCIALE Condominio via Menabrea 9 Torino (TO) MENABREA@BELLONIA.COM www.bellonia.com 1 Indice 1. GENERALITÀ... 3 1.1 PREMESSA... 3 2. DESCRIZIONE DELLE OPERE ARCHITETTONICHE IN PROGETTO...

Dettagli

CAPITOLATO EDIFICIO RESIDENZIALE IN ROMA VIA DI GENEROSA

CAPITOLATO EDIFICIO RESIDENZIALE IN ROMA VIA DI GENEROSA CAPITOLATO EDIFICIO RESIDENZIALE IN ROMA VIA DI GENEROSA 1. FONDAZIONI E STRUTTURA Le fondazioni dirette sono state realizzate in cemento armato opportunamente armate e la struttura in elevazione sempre

Dettagli

GENARDIS RESIDENCE LA SCALA

GENARDIS RESIDENCE LA SCALA GENARDIS RESIDENCE LA SCALA International Home Esclusivo!!! Ritiriamo la tua casa +39 0332 19.52.494 +41 91 606.37.06 infogenardis@gmail.com REV_002_11-04-2012 DESCRIZIONE TECNICA Allegato al contratto

Dettagli

RELAZIONE TECNICO ILLUSTRATIVA ACQUIRENTI INTERVENTO IN TORINO - VIA BONZO 16

RELAZIONE TECNICO ILLUSTRATIVA ACQUIRENTI INTERVENTO IN TORINO - VIA BONZO 16 RELAZIONE TECNICO ILLUSTRATIVA ACQUIRENTI INTERVENTO IN TORINO - VIA BONZO 16 SCAVI E REINTERRI ESECUZIONE DI SCAVO DI SBANCAMENTO ESEGUITO CON MEZZI MECCANICI, ESECUZIONE DI SCAVO A SEZIONE OBBLIGATA

Dettagli

Il proprietario dell immobile può effettuare l intervento senza effettuare nessuna comunicazione al Comune

Il proprietario dell immobile può effettuare l intervento senza effettuare nessuna comunicazione al Comune Utilizzando la tabella sotto riportata è possibile verificare per ogni singolo intervento quale procedura adottare per procedere all esecuzione dei lavori. Manutenzione Ordinaria Il proprietario dell immobile

Dettagli

DESCRIZIONE OPERE DELLO STABILE IN LEGNANO, VIA PASUBIO N. 16

DESCRIZIONE OPERE DELLO STABILE IN LEGNANO, VIA PASUBIO N. 16 DESCRIZIONE OPERE DELLO STABILE IN LEGNANO, VIA PASUBIO N. 16 OPERE IN CEMENTO ARMATO Tutte le opere strutturali, il vano ascensore e le rampe delle scale saranno realizzate in cemento armato con calcestruzzo

Dettagli

PARETE ESTERNA 0.18 17.07 52 -- EA.1. sp. 30 cm STRATIGRAFIA. Π [h.m] U [W/m 2 k] PROTEZIONE ACUSTICA. L n,w [db] R w [db] PROTEZIONE DAL FUOCO

PARETE ESTERNA 0.18 17.07 52 -- EA.1. sp. 30 cm STRATIGRAFIA. Π [h.m] U [W/m 2 k] PROTEZIONE ACUSTICA. L n,w [db] R w [db] PROTEZIONE DAL FUOCO PARETE ESTERNA sp. 30 cm EA.1 Le pareti esterne sono composte strutturalmente da pannelli multistrato di abete rosso, spessore minimo 85mm, con certificato PEFC che contraddistingue materiali derivanti

Dettagli

Descrizione tecnica - Capitolato. Descrizione tecnica - Capitolato

Descrizione tecnica - Capitolato. Descrizione tecnica - Capitolato Descrizione tecnica - Capitolato Descrizione tecnica - Capitolato A Vallarga / Val di Fundres DESCRIZIONE TECNICA CAPITOLATO 1. Generale Tutte le lavorazioni saranno svolte secondo il progetto approvato,

Dettagli

INTERVENTO DI MANUTENZIONE STRAORDINARIA EDIFICIO VIA SEBASTIANO DEL PIOMBO 6 MILANO

INTERVENTO DI MANUTENZIONE STRAORDINARIA EDIFICIO VIA SEBASTIANO DEL PIOMBO 6 MILANO INTERVENTO DI MANUTENZIONE STRAORDINARIA EDIFICIO VIA SEBASTIANO DEL PIOMBO 6 MILANO CAPITOLATO D APPALTO E DESCRIZIONE LAVORI DI RIQUALIFICAZIONE PARTI COMUNI I render grafici hanno scopo puramente indicativo

Dettagli

ARCHITETTURA E FINITURE DI INTERNI

ARCHITETTURA E FINITURE DI INTERNI Materiali ed opere compiute dal 1959 SETTEMBRE 2011 DELL EDILIZIA ARCHITETTURA E FINITURE DI INTERNI Sistema Qualità Aziendale certificato ISO 9001:2008 2 DELL EDILIZIA Direttore responsabile: Giuseppe

Dettagli

Le murature interne di divisione dei locali saranno realizzate con mattoni forati dello spessore di cm.8.

Le murature interne di divisione dei locali saranno realizzate con mattoni forati dello spessore di cm.8. Fondazione, muri di elevazione del piano interrato, travi, pilastri e scale interne saranno eseguite in calcestruzzo armato con barre di acciaio ad aderenza migliorata. Le murature del piano terra e del

Dettagli

Residenza via Como Meda (MI) via Como 48/52 DESCRIZIONE LAVORI

Residenza via Como Meda (MI) via Como 48/52 DESCRIZIONE LAVORI Residenza via Como Meda (MI) via Como 48/52 DESCRIZIONE LAVORI TST Italia Srl. Piazza Missori, 3 - Milano 1. STRUTTURE a. STRUTTURE INTERRATE eseguite in c.a. come da progetto b. SOLAI in laterocemento

Dettagli

TIPO DI AUTORIZZAZIONE NECESSARIA. Denuncia Inizio Attività. Se di modesta entità nessuna autorizzazione. Permesso a Costruire. Nessuna autorizzazione

TIPO DI AUTORIZZAZIONE NECESSARIA. Denuncia Inizio Attività. Se di modesta entità nessuna autorizzazione. Permesso a Costruire. Nessuna autorizzazione TIPO DI INTERVENTO MODALITÀ TIPO DI AUTORIZZAZIONE NECESSARIA PRESCRIZIONI Abbaini Costruzione di nuovi abbaini Denuncia Inizio Attività Accorpamenti di locali o di altre unità immobiliari Accorpamenti

Dettagli

AREE AD INTERVENTO GARE NAZIONALI

AREE AD INTERVENTO GARE NAZIONALI Allegato F Gara tipo B Monza, agosto 2014 Gare Nazionali di medio livello AREE AD INTERVENTO GARE NAZIONALI ELENCO ZONE DI INTERVENTO gara tipo B 1. TRIBUNA D ONORE 2. CENTRO MEDICO 3. TENDA VERIFICHE

Dettagli

Fabbricato antisismico CLASSE A

Fabbricato antisismico CLASSE A COMPLESSO DI BERGAMO, VIA F. CORRIDONI,54 Fabbricato antisismico CLASSE A Costruzioni Agazzi s.r.l. Via degli Artigiani, 19 24039 Sotto il Monte Giovanni XXIII - BG Descrizione generale del progetto: Il

Dettagli

Residenza città d ella 2 Bedano secondo stabile info su: WWW.BEDANO.PAGE.TL

Residenza città d ella 2 Bedano secondo stabile info su: WWW.BEDANO.PAGE.TL Residenza città d ella 2 Bedano secondo stabile info su: WWW.BEDANO.PAGE.TL Vendite: FaConsulenze Via G. Guisan 16 6900 Paradiso Tel : 091 980 39 55 e-mail: faci@ticino.com Alessandro Fumasoli cell: 079

Dettagli

IMPRESA EDILE EDILALFI DI FACCIO ALFONSO

IMPRESA EDILE EDILALFI DI FACCIO ALFONSO IMPRESA EDILE EDILALFI DI FACCIO ALFONSO CAPITOLATO TECNICO DEL FABBRICATO RESIDENZIALE DA REALIZZARSI NEL COMUNE DI VERONA LOC. BASSONE DENOMINATO RESIDENZA GIULIA CARATTERISTICHE GENERALI: Il fabbricato

Dettagli

RESIDENZA LA VIGNA Via Legobbe CH - 6710 Biasca

RESIDENZA LA VIGNA Via Legobbe CH - 6710 Biasca RESIDENZA LA VIGNA Via Legobbe CH - 6710 Biasca 9 APPARTAMENTI ECOLOGICI MINERGIE SU MISURA PER TE CONSEGNA PREVISTA FINE 2016 Appartamenti da 2 1/2 & 4 1/2 locali Gennaio 2015 LA VIGNA Progettazione,

Dettagli

BONUS MOBILI ED ELETTRODOMESTICI

BONUS MOBILI ED ELETTRODOMESTICI BONUS MOBILI ED ELETTRODOMESTICI Gli aggiornamenti più recenti Proroga dell agevolazione al 31 dicembre 2015 I quesiti più frequenti aggiornamento aprile 2015 ACQUISTI AGEVOLATI IMPORTO DETRAIBILE MODALITA

Dettagli

INDICE ANALITICO. AVVERTENZE GENERALI pag. 3 COSTO DELLA MANO D'OPERA 5 PARTE I NUOVA COSTRUZIONE 7 AVVERTENZE PARTE I 9

INDICE ANALITICO. AVVERTENZE GENERALI pag. 3 COSTO DELLA MANO D'OPERA 5 PARTE I NUOVA COSTRUZIONE 7 AVVERTENZE PARTE I 9 INDICE ANALITICO AVVERTENZE GENERALI pag. 3 COSTO DELLA MANO D'OPERA 5 PARTE I NUOVA COSTRUZIONE 7 AVVERTENZE PARTE I 9 1. SCAVI E DEMOLIZIONI 11 1.1. Scavi 11 1.2. Demolizioni 14 1.3. Adempimenti in materia

Dettagli

NUOVA COSTRUZIONE RECANATI VIA DEL DONATORE

NUOVA COSTRUZIONE RECANATI VIA DEL DONATORE NUOVA COSTRUZIONE RECANATI VIA DEL DONATORE A due passi dal centro storico, immobili in fase di realizzazione con finiture di pregio. Possibilità di scegliere materiali e disposizione interna. Pannelli

Dettagli

Procedimento misto per la stima di costo

Procedimento misto per la stima di costo Procedimento misto per la stima di costo Venezia, 12 maggio 2005 Obiettivo e struttura della lezione L obiettivo della lezione è illustrare una metodologia di analisi del valore che consenta di pervenire

Dettagli

DESCRIZIONE DELLE OPERE

DESCRIZIONE DELLE OPERE SOC. IMMOBILIARE VIALE CALLET S.R.L. INTERVENTO DI EDILIZIA RESIDENZIALE VIA OSOPPO N 41 TORINO DESCRIZIONE DELLE OPERE Soc.Immobiliare viale Callet s.r.l. C.so Stati Uniti n. 41 10129 Torino tel. 011-390389

Dettagli

LINEE DI UTILIZZO DEI PRODOTTI SOLAS

LINEE DI UTILIZZO DEI PRODOTTI SOLAS LINEE DI UTILIZZO DEI PRODOTTI SOLAS MURO Cemento, calce, argilla, gesso, cartongesso, fibrogesso, mattoni, pietre... 1.Opaco coprente. Supertraspirante. 2MANI Vivace M20 7.Opaco coprente. 1MANO FissaFondo

Dettagli

MASTER IN PROGETTAZIONE URBANA SOSTENIBILE A21 BRESCIA REGOLAMENTO EDILIZIO SOSTENIBILE

MASTER IN PROGETTAZIONE URBANA SOSTENIBILE A21 BRESCIA REGOLAMENTO EDILIZIO SOSTENIBILE MASTER IN PROGETTAZIONE URBANA SOSTENIBILE A21 BRESCIA REGOLAMENTO EDILIZIO SOSTENIBILE A21 Brescia- Regolamento edilizio sostenibile: Principi Scopo Semplicità Coniugare il mito dell igiene con la tutela

Dettagli

Bonus mobili ed elettrodomestici

Bonus mobili ed elettrodomestici MAGGIO 2014 Bonus mobili ed elettrodomestici Come e quando richiedere l agevolazione fiscale La detrazione Si può usufruire di una detrazione Irpef del 50% per l acquisto di mobili e di grandi elettrodomestici

Dettagli

DA OGGI È FACILE DAVVERO. RISTRUTTURA! PICCOLI INTERVENTI GRANDI RISULTATI

DA OGGI È FACILE DAVVERO. RISTRUTTURA! PICCOLI INTERVENTI GRANDI RISULTATI TUTTO COMPRESO 585mq iva inclusa E CON LE DETRAZIONI INVESTI LA METÀ! PICCOLI INTERVENTI GRANDI RISULTATI RESTYLING FACILE TI PERMETTE DI DARE UNA NUOVA IMMAGINE ALLA TUA CASA SENZA MODIFICARNE GLI SPAZI.

Dettagli

INDICE ANALITICO. AVVERTENZE GENERALI pag. 3 COSTO MEDIO ORARIO DELLA MANO D'OPERA 5 PARTE I NUOVA COSTRUZIONE 7

INDICE ANALITICO. AVVERTENZE GENERALI pag. 3 COSTO MEDIO ORARIO DELLA MANO D'OPERA 5 PARTE I NUOVA COSTRUZIONE 7 INDICE ANALITICO AVVERTENZE GENERALI pag. 3 COSTO MEDIO ORARIO DELLA MANO D'OPERA 5 PARTE I NUOVA COSTRUZIONE 7 AVVERTENZE PARTE I 9 1. SCAVI E DEMOLIZIONI 11 1.1. Scavi 11 1.2. Demolizioni 14 1.3. Adempimenti

Dettagli

CAPITOLATO VICOLO TRIVULZIO LEGNANO

CAPITOLATO VICOLO TRIVULZIO LEGNANO CAPITOLATO VICOLO TRIVULZIO LEGNANO L intervento è inserito nell area sita a Legnano (MI) in Vicolo Trivulzio. La costruzione dell Immobiliare Stella Srl è composta da: Piano interrato per boxes, Cantine,

Dettagli

Bonus mobili ed elettrodomestici

Bonus mobili ed elettrodomestici Dicembre 2013 Bonus mobili ed elettrodomestici Come e quando richiedere l agevolazione fiscale La detrazione Si può usufruire di una detrazione Irpef del 50% per l acquisto di mobili e di grandi elettrodomestici

Dettagli

INDICE ANALITICO. AVVERTENZE GENERALI pag. 3

INDICE ANALITICO. AVVERTENZE GENERALI pag. 3 INDICE ANALITICO AVVERTENZE GENERALI pag. 3 COSTO DELLA MANO D'OPERA 5 PARTE I NUOVA COSTRUZIONE 7 AVVERTENZE PARTE I 9 1. SCAVI E DEMOLIZIONI 11 1.1. Scavi 11 1.2. Demolizioni 14 1.3. Adempimenti in materia

Dettagli

DESCRIZIONE DELLE OPERE CASE IN LINEA

DESCRIZIONE DELLE OPERE CASE IN LINEA DESCRIZIONE DELLE OPERE CASE IN LINEA STRUTTURE PORTANTI - Fondazioni continue in c.a., solai per il vuoto sanitario in muretti con blocchi cls, tavelloni e soprastante getto di caldana in c.a., solaio

Dettagli

DESCRIZIONE DEI LAVORI E DEI MATERIALI

DESCRIZIONE DEI LAVORI E DEI MATERIALI COSTRUZIONI EDILI C.F.G. DI CRACOLICI FRANCO & C. S.N.C. SS n 235 KM.47 Bagnolo Cremasco(CR) tel. 0371/483389 348/7806290/1/2 fax. 0371/483389 DESCRIZIONE DEI LAVORI E DEI MATERIALI NUOVA COSTRUZIONE DI

Dettagli

Allegato B - Lavorazioni e sorgenti di rischio Plesso scolastico "U. Foscolo"

Allegato B - Lavorazioni e sorgenti di rischio Plesso scolastico U. Foscolo ALLESTIMENTO E ORGANIZZAZIONE DEL CANTIERE Realizzazione della recinzione di cantiere e relativi accessi; utilizzo di reti e/o pannelli in metallo e/o tavole in legno Uso della mazza Uso di rete, pannelli

Dettagli

Indaco Immobiliare S.r.l. VIA SANT ANATALONE 5 - MILANO

Indaco Immobiliare S.r.l. VIA SANT ANATALONE 5 - MILANO VIA SANT ANATALONE 5 - MILANO CARATTERISTICHE DELL EDIFICIO - Certificazione energetica in classe B; - Muratura perimetrale esterna ad elevato isolamento termico ed acustico; - Box al piano terra con accesso

Dettagli

LINEA STUCCATUTTO. visita il sito dedicato. www.stuccatutto.it

LINEA STUCCATUTTO. visita il sito dedicato. www.stuccatutto.it LINEA STUCCATUTTO visita il sito dedicato www.stuccatutto.it 28 Stucco in Pasta Stucco in Pasta per Interni, pronto all uso STUCCO LINEA STUCCATUTTO Prodotto pronto all uso, di facile applicazione con

Dettagli

un abitare di classe A

un abitare di classe A Residenza Domus Futura Via Mameli n. 8 Cernusco sul Naviglio un abitare di classe A capitolato RESIDENZA DOMUS FUTURA descrizione delle dotazioni di capitolato L'edificio della residenza Domus Futura si

Dettagli

PROGETTAZIONE COSTRUZIONI IMPIANTI. Programma dettagliato di PROGETTAZIONE per la classe terza

PROGETTAZIONE COSTRUZIONI IMPIANTI. Programma dettagliato di PROGETTAZIONE per la classe terza PROGETTAZIONE COSTRUZIONI IMPIANTI Programma dettagliato di PROGETTAZIONE per la classe terza Libro di testo: casa editrice SEI. Autore: Alasia volume 1A. UNITÀ 1 CRITERI DI SCELTA DEI MATERIALI 1.1 Dalle

Dettagli

TESSERETE RESIDENZA AL SOLE EDIFICIO D. Dati del terreno Descrizione del progetto Materiali da costruzione

TESSERETE RESIDENZA AL SOLE EDIFICIO D. Dati del terreno Descrizione del progetto Materiali da costruzione TESSERETE RESIDENZA AL SOLE EDIFICIO D Dati del terreno Descrizione del progetto Materiali da costruzione RELAZIONE TECNICA DATI DEL PROGETTO Mappale no. 214-216-429-430(vedi nuovo piano parcellare) Superficie

Dettagli

DESCRIZIONE DELLE OPERE

DESCRIZIONE DELLE OPERE DESCRIZIONE DELLE OPERE 1. STRUTTURA fondazioni continue in c.a., a travi rovesce, plinti isolati, platea; muri di cantina in cls. sp. cm. 30; pilastri e travi in c.a.; solai in laterocemento armato, la

Dettagli

Italscaffali - Scaffalature metalliche e mobili metallici

Italscaffali - Scaffalature metalliche e mobili metallici CATALOGO PRODOTTI Data: 01/01/1011 Italscaffali - Scaffalature metalliche e mobili metallici Via Padre Reginaldo Giuliani, 49-20851 Lissone (MB) Tel. +39 039 461026 Fax +39 039 461605 E-mail: info@italscaffali.it

Dettagli

PARTIZIONE INTERNA suddividere lo spazio interno in amb enti post tutt sullo stesso p ano d uso

PARTIZIONE INTERNA suddividere lo spazio interno in amb enti post tutt sullo stesso p ano d uso PARTIZIONI INTERNE PARTIZIONE INTERNA Elemento di fabbrica che ha il compito di suddividere lo spazio interno in ambienti i posti tutti sullo stesso piano d uso, separando visivamente ii ambienti i contigui

Dettagli

Edificio Residenziale Via Andrea Salaino 10 - Milano. Committente Dolce Vita Salaino 10 S.r.l. RELAZIONE TECNICA DI PROGETTO

Edificio Residenziale Via Andrea Salaino 10 - Milano. Committente Dolce Vita Salaino 10 S.r.l. RELAZIONE TECNICA DI PROGETTO Edificio Residenziale Via Andrea Salaino 10 - Milano Committente Dolce Vita Salaino 10 S.r.l. RELAZIONE TECNICA DI PROGETTO Aggiornamento Ottobre 2010 Pagina 1 ALLEGATO C: CAPITOLATO Indice Pag. PREMESSA

Dettagli

ARZO - VIA LUIGI GIUDICI NUOVO STABILE ABITATIVO CON 3 APPARTAMENTI

ARZO - VIA LUIGI GIUDICI NUOVO STABILE ABITATIVO CON 3 APPARTAMENTI ARZO - VIA LUIGI GIUDICI NUOVO STABILE ABITATIVO CON 3 APPARTAMENTI PLANIMETRIA ARZO - VIA LUIGI GIUDICI NUOVO STABILE ABITATIVO CON 3 APPARTAMENTI Luogo Nella bella zona collinare di Arzo, soleggiata

Dettagli

DESCRIZIONE SOMMARIA DELLE OPERE PALAZZINE C/D

DESCRIZIONE SOMMARIA DELLE OPERE PALAZZINE C/D Centro Residenziale Vicus Cecilianus Lotto Sud DESCRIZIONE SOMMARIA DELLE OPERE PALAZZINE C/D 1 PRESENTAZIONE Nell ambito di un impegnativo ed ambizioso piano di lottizzazione che si sta sviluppando nel

Dettagli

SottoTM Sopra il camaleonte di casa. presentazione. paints. paints

SottoTM Sopra il camaleonte di casa. presentazione. paints. paints presentazione salva, rinnova e risparmia non devi più demolire 2 SOTTOSOPRA - 04/2012 il ciclo all acqua solvent free Pareti e Mobili lucida, satinata opaca Vetrificante effetto vetrificato Colore per

Dettagli

QUESTIONARIO CAR E DECENNALE POSTUMA EDILIZIA CIVILE

QUESTIONARIO CAR E DECENNALE POSTUMA EDILIZIA CIVILE QUESTIONARIO CAR E DECENNALE POSTUMA EDILIZIA CIVILE Questionario per l assicurazione tutti i rischi della costruzione di opere civili (C.A.R.) E per l'assicurazione DECENNALE POSTUMA danni diretti all

Dettagli

PALAZZO LEOPARDI DESCRIZIONE SINTETICA DELLE PRINCIPALI CARATTERISTICHE E QUALITA DEI MATERIALI USATI

PALAZZO LEOPARDI DESCRIZIONE SINTETICA DELLE PRINCIPALI CARATTERISTICHE E QUALITA DEI MATERIALI USATI Revisione 2 11/11/2013 gr PALAZZO LEOPARDI DESCRIZIONE SINTETICA DELLE PRINCIPALI CARATTERISTICHE E QUALITA DEI MATERIALI USATI 1) STRUTTURE Le fondazioni e le strutture portanti in elevazione saranno

Dettagli

BOSCO dell IMPERO RESIDENCE - BIBIONE (VE)

BOSCO dell IMPERO RESIDENCE - BIBIONE (VE) REALIZZAZIONE COMPLESSO RESIDENZIALE PER VACANZE DENOMINATO BOSCO DELL IMPERO LOC. BIBIONE S. MICHELE AL TAGLIAMENTO CARATTERISTICHE DEL COMPLESSO CONDOMINIALE: Complesso condominiale dotato di piscina

Dettagli

CAPITOLATO APPARTAMENTI COMUNE DI CIVITAVECCHIA Località San Liborio EDIFICIO G1

CAPITOLATO APPARTAMENTI COMUNE DI CIVITAVECCHIA Località San Liborio EDIFICIO G1 ALLEGATO A Rev. 01 CAPITOLATO APPARTAMENTI COMUNE DI CIVITAVECCHIA Località San Liborio EDIFICIO G1 1. CARATTERISTICHE COSTRUTTIVE 1.1 STRUTTURA PORTANTE L edificio -composto da un piano interrato e 5

Dettagli

RISTRUTTURAZIONE DI UN EDIFICIO RESIDENZIALE in VIA COMMERCIALE n 71 a Trieste DESCRIZIONE TECNICA 25/01/2015

RISTRUTTURAZIONE DI UN EDIFICIO RESIDENZIALE in VIA COMMERCIALE n 71 a Trieste DESCRIZIONE TECNICA 25/01/2015 GP S.r.l. Società con socio unico Società soggetta all attività di direzione e coordinamento da parte della società GI EMME S.p.a. con sede in Trieste via Trento n 12 c.f. 00867010233 e P.IVA 11924350157*****************

Dettagli

DESCRIZIONE DELLE OPERE

DESCRIZIONE DELLE OPERE RESIDENZA VIA VOLPACCINO FAENZA PROGETTO DI MASSIMA DESCRIZIONE DELLE OPERE ASPETTI GENERALI L intervento residenziale è costituito da una palazzina con 9 o 10 appartamenti disposti su 3 piani, oltre il

Dettagli

PRODOTTI DA COSTRUZIONE CON L OBBLIGO DI DOP E MARCATURA CE (elenco aggiornato al 31 luglio 2014) ACCIAI e altri PRODOTTI DA COSTRUZIONE

PRODOTTI DA COSTRUZIONE CON L OBBLIGO DI DOP E MARCATURA CE (elenco aggiornato al 31 luglio 2014) ACCIAI e altri PRODOTTI DA COSTRUZIONE CON L OBBLIGO DI DOP E MARCATURA CE (elenco aggiornato al 31 luglio 2014) ACCIAI e altri Acciai per la realizzazione di strutture metalliche e di strutture composte (laminati, tubi senza saldatura, tubi

Dettagli

4 ) D E S C R I Z I O N E D E L B E N E I M M O B I L I A R E

4 ) D E S C R I Z I O N E D E L B E N E I M M O B I L I A R E 4 ) D E S C R I Z I O N E D E L B E N E I M M O B I L I A R E Il complesso immobiliare oggetto di stima è ubicato in un comparto artigianale/industriale posto nella periferia sud/est dell abitato di Gossolengo

Dettagli

New Residence a Udine in Via Martignacco 117

New Residence a Udine in Via Martignacco 117 New Residence a Udine in Via Martignacco 117 Premessa La costruzione è formata da due palazzine unite tra di loro identificate con la lettera A e la lettera B, ciascuna palazzina è composta da n.6 unità

Dettagli

EDILIZIA RESIDENZIALE DI TIPO MEDIO E DI PREGIO

EDILIZIA RESIDENZIALE DI TIPO MEDIO E DI PREGIO EDILIZIA RESIDENZIALE DI TIPO MEDIO Villa singola di pregio 35 1.22,00 382,00 TABELLA RIASSUNTIVA DEI COSTI E PERCENTUALI D INCIDENZA COD. OPERA PREZZI IN URO % 01 Impianto di cantiere e scavi 02 Struttura

Dettagli

Allegato A Categorie Merceologiche

Allegato A Categorie Merceologiche Allegato A Categorie Merceologiche ACQUISIZIONE DI BENI ABBIGLIAMENTO Calzature; Indumenti da lavoro; Vestiario antinfortunistico e relativi accessori ATTREZZATURE - MACCHINE PER UFFICIO Armadi blindati

Dettagli

COMPUTO MUNICIPIO MAP FOSSA Categoria prezzario

COMPUTO MUNICIPIO MAP FOSSA Categoria prezzario COMPUTO MUNICIPIO MAP FOSSA Categoria Tipologia Unità di Numero Larghezza Lunghezza Altezza Peso Superficie Quantità Sovrappre Prezzo Prezzo totale prezzario misura (m) (m) (m) () () zzo unitario SCAVI

Dettagli

DIAGRAMMA DI GANTT. cronoprogramma dei lavori (Allegato XV e art. 100 del D.Lgs. 9 aprile 2008, n. 81 e s.m.i.) (D.Lgs. 3 agosto 2009, n.

DIAGRAMMA DI GANTT. cronoprogramma dei lavori (Allegato XV e art. 100 del D.Lgs. 9 aprile 2008, n. 81 e s.m.i.) (D.Lgs. 3 agosto 2009, n. ALLEGATO "A" Comune di Mentana Provincia di Roma DIAGRAMMA DI GANTT cronoprogramma dei lavori (Allegato XV e art. 100 del D.Lgs. 9 aprile 2008, n. 81 e s.m.i.) (D.Lgs. 3 agosto 2009, n. 106) OGGETTO: Realizzazione

Dettagli

QUESTIONARIO - CAR E DECENNALE POSTUMA Danni Diretti all immobile

QUESTIONARIO - CAR E DECENNALE POSTUMA Danni Diretti all immobile QUESTIONARIO - CAR E DECENNALE POSTUMA Danni Diretti all immobile La Società si impegna a fare uso riservato di queste notizie ed informazioni. E importante: - RISPONDERE a tutte le domande contenute nelle

Dettagli

PRODOTTI PER IL RISPARMIO ENERGETICO E LE ENERGIE RINNOVABILI

PRODOTTI PER IL RISPARMIO ENERGETICO E LE ENERGIE RINNOVABILI PRODOTTI PER IL RISPARMIO ENERGETICO E LE ENERGIE RINNOVABILI IsoTecnoMarket nasce dalla storica esperienza dei suoi fondatori nei settori dell isolamento termico ed acustico e delle energie rinnovabili.

Dettagli

DESCRIZIONE TECNICA DELLE PRINCIPALI CARATTERISTICE COSTRUTTIVE E FINIZIONI DEL FABBRICATO SITO IN RIVOLI VIA SAN ROCCO E VIA FELISIO ALLEGATO B

DESCRIZIONE TECNICA DELLE PRINCIPALI CARATTERISTICE COSTRUTTIVE E FINIZIONI DEL FABBRICATO SITO IN RIVOLI VIA SAN ROCCO E VIA FELISIO ALLEGATO B DESCRIZIONE TECNICA DELLE PRINCIPALI CARATTERISTICE COSTRUTTIVE E FINIZIONI DEL FABBRICATO SITO IN RIVOLI VIA SAN ROCCO E VIA FELISIO ALLEGATO B CAPITOLO I PREMESSA La presente descrizione ha per oggetto

Dettagli

DESCRIZIONE RIASSUNTIVA DEI SERVIZI

DESCRIZIONE RIASSUNTIVA DEI SERVIZI DESCRIZIONE RIASSUNTIVA DEI SERVIZI Appartamenti con servizi di alto livello e architettura tradizionale. 01 GRANDE EDIFICIO: Ossatura in cemento armato realizzata nel rispetto delle norme antisismiche

Dettagli

Aggiornato al 12/04/2012

Aggiornato al 12/04/2012 Aggiornato al 12/04/2012 1 Busca, 14/06/2012 Gentile Sig. Pierpaolo ZECCHI Oggetto: Casa Residenziale, Edificio Pubblico, Ampliamento, Struttura Plurifamigliare a Progetto In riferimento alla Vs. pregiata

Dettagli

LISTA N 1 DEGLI ARTICOLI DI IMBALLAGGIO ESEMPLIFICATIVA E NON ESAUSTIVA (in ordine alfabetico da sinistra verso destra)

LISTA N 1 DEGLI ARTICOLI DI IMBALLAGGIO ESEMPLIFICATIVA E NON ESAUSTIVA (in ordine alfabetico da sinistra verso destra) Appendini - personalizzati e non - per scarpe, foulard, sciarpe, calzini, cravatte o borse Appendini in filo di ferro (generalmente usati dalle lavanderie/stirerie) Bancali - pallets palette Barattoli

Dettagli

ALLEGATO 1A DESCRIZIONI DELLE PRESTAZIONI

ALLEGATO 1A DESCRIZIONI DELLE PRESTAZIONI ALLEGATO 1A DESCRIZIONI DELLE PRESTAZIONI A1 - UFFICI SALE RIUNIONI AULE INFORMATIZZATE ARCHIVI CORRENTI DI PIANO BIBLIOTECHE UFFICIO CASSA SALA MEDICA* UFFICIO INFORMAZIONE E PASSI BOX VIGILANZA - SPOGLIATOI

Dettagli

Il futuro dell edilizia

Il futuro dell edilizia Il futuro dell edilizia Salone leader mondiale per Architettura, Materiali, Sistemi 17 22 GENNAIO MONACO DI BAVIERA La fiera specializzata con caratteristiche uniche. La presenza di tutte le aziende e

Dettagli

Il Computo Metrico Estimativo

Il Computo Metrico Estimativo Il Computo Metrico Estimativo 03.XII.2013 Progetto esecutivo e CME Il progetto esecutivo prevede la descrizione completa del progetto sotto il profilo Della forma: il progetto deve essere descritto nei

Dettagli

guida agli esercizi convenzionati

guida agli esercizi convenzionati guida agli esercizi convenzionati UN MONDO DI SCONTI RISERVATI AI SOCI DELLA BANCA DI FORLÌ Guida agli esercizi convenzionati Un mondo di sconti riservati ai Soci della Banca di Forlì Perchè un Club dei

Dettagli

TARIFFA PREZZI LAVORI PUBBLICI

TARIFFA PREZZI LAVORI PUBBLICI TARIFFA PREZZI LAVORI PUBBLICI INDICE GENERALE Parte A OPERE EDILI 1 Capitolo INDAGINI GEOGNOSTICHE E ANALISI DIAGNOSTICHE DELLE STRUTTURE 1.01 Sondaggi geognostici a rotazione 1.02 Misure inclinometriche

Dettagli

LISTA N 1 DEGLI ARTICOLI DI IMBALLAGGIO ESEMPLIFICATIVA E NON ESAUSTIVA (in ordine alfabetico da sinistra verso destra)

LISTA N 1 DEGLI ARTICOLI DI IMBALLAGGIO ESEMPLIFICATIVA E NON ESAUSTIVA (in ordine alfabetico da sinistra verso destra) Bancali - pallets palette Barattoli vasetti Barilotti "sorpresa" - Bussolotti per ovetti di cioccolato ed altri contenitori aventi la stessa funzione Bastoncino per caramelle tipo lollipop Big bags sacconi

Dettagli

La soletta dei balconi esterni è in cemento armato in opera, il parapetto è realizzato con barra metallica a disegno semplice.

La soletta dei balconi esterni è in cemento armato in opera, il parapetto è realizzato con barra metallica a disegno semplice. 1. STRUTTURA Le fondazioni sono del tipo continue e/o travi rovesce e/o plinti isolati eseguite in cemento armato gettato in opera, con calcestruzzo di adeguate caratteristiche di resistenza.il tutto è

Dettagli

CAPITOLATO GENERALE PER LA RISTRUTTURAZIONE DI FABBRICATO SITO IN PALERMO VIA VINCENZO ERRANTE N 12, A DESTINAZIONE CIVILE E COMMERCIALE

CAPITOLATO GENERALE PER LA RISTRUTTURAZIONE DI FABBRICATO SITO IN PALERMO VIA VINCENZO ERRANTE N 12, A DESTINAZIONE CIVILE E COMMERCIALE CAPITOLATO GENERALE PER LA RISTRUTTURAZIONE DI FABBRICATO SITO IN PALERMO VIA VINCENZO ERRANTE N 12, A DESTINAZIONE CIVILE E COMMERCIALE Realizzazione di n 27 appartamenti ( bivani, trivani, appartamenti

Dettagli

DESCRIZIONE TECNICA DELLE PRINCIPALI CARATTERISTICE COSTRUTTIVE E FINIZIONI DEL L EDIFICIO SITO IN RIVOLI VIA SANTA CROCE N 7 ALLEGATO B

DESCRIZIONE TECNICA DELLE PRINCIPALI CARATTERISTICE COSTRUTTIVE E FINIZIONI DEL L EDIFICIO SITO IN RIVOLI VIA SANTA CROCE N 7 ALLEGATO B DESCRIZIONE TECNICA DELLE PRINCIPALI CARATTERISTICE COSTRUTTIVE E FINIZIONI DEL L EDIFICIO SITO IN RIVOLI VIA SANTA CROCE N 7 ALLEGATO B CAPITOLO I PREMESSA La presente descrizione ha per oggetto le modalità

Dettagli

LISTA N 1 DEGLI ARTICOLI DI IMBALLAGGIO ESEMPLIFICATIVA E NON ESAUSTIVA (in ordine alfabetico da sinistra verso destra)

LISTA N 1 DEGLI ARTICOLI DI IMBALLAGGIO ESEMPLIFICATIVA E NON ESAUSTIVA (in ordine alfabetico da sinistra verso destra) Appendini - personalizzati e non - per scarpe, foulard, sciarpe, calzini, cravatte o borse Appendini in filo di ferro (generalmente usati dalle lavanderie/stirerie) Bancali - pallets palette Vedi procedura

Dettagli

COMPUTO METRICO ESTIMATIVO E QUADRO ECONOMICO DI SPESA

COMPUTO METRICO ESTIMATIVO E QUADRO ECONOMICO DI SPESA AREA SERVIZI TECNICI U.O. Edilizia MANUTENZIONE ORDINARIA PREVENTIVA E/O A GUASTO DELLA COMPONENTE EDILE DEGLI EDIFICI IN PROPRIETA E/O GESTIONE ALLA PROVINCIA DI TRIESTE COMPUTO METRICO ESTIMATIVO E QUADRO

Dettagli

Golf Homes Appartamenti per gli amanti del golf e della natura

Golf Homes Appartamenti per gli amanti del golf e della natura Golf Homes Appartamenti per gli amanti del golf e della natura EAGLE - BIRDIE - PAR - TEE - FAIRWAY - GREEN - DRIVER - PUTTER 335 39 88 39 - info@golfhomes.it - golfhomes.it Il contesto La villa, composta

Dettagli

ISTITUTO NAZIONALE PREVIDENZA SOCIALE

ISTITUTO NAZIONALE PREVIDENZA SOCIALE Istituto Nazionale Previdenza Sociale ISTITUTO NAZIONALE PREVIDENZA SOCIALE Allegato 2-bis al Disciplinare di Gara ALLEGATO AL CAPITOLATO TECNICO SERVIZIO DI PULIZIA DA SVOLGERE PRESSO LA CASA ALBERGO

Dettagli

DESCRIZIONE SOMMARIA DELLE PRINCIPALI. Casa di 9 unità immobiliari in classe energetica A e struttura antisismica come da norme vigenti

DESCRIZIONE SOMMARIA DELLE PRINCIPALI. Casa di 9 unità immobiliari in classe energetica A e struttura antisismica come da norme vigenti ALLEGATO B DESCRIZIONE SOMMARIA DELLE PRINCIPALI Casa di 9 unità immobiliari in classe energetica A e struttura antisismica come da norme vigenti Struttura portante della casa in cemento armato con tamponamenti

Dettagli

VERSATILITÀ DI LUCE E COLORE

VERSATILITÀ DI LUCE E COLORE VERSATILITÀ DI LUCE E COLORE Unitarietà e contemporaneità rappresentano le linee guida del progetto di ristrutturazione totale di un appartamento a Roma, nel quale convivono colori chiari e scuri, superfici

Dettagli

residenza fina via Arcioni 8 Bellinzona TICINO SVIZZERA 02/10/12

residenza fina via Arcioni 8 Bellinzona TICINO SVIZZERA 02/10/12 residenza fina via Arcioni 8 Bellinzona TICINO SVIZZERA 02/10/12 BELLINZONA Bellinzona é città capitale del Canton Ticino e capoluogo del distretto omonimo di 17.690 abitanti e si trova sulla sponda del

Dettagli

APPLICAZIONE DI CARTONGESSI

APPLICAZIONE DI CARTONGESSI APPLICAZIONE DI CARTONGESSI Il cartongesso è uno dei materiale da costruzione più usati nell'edilizia leggera, in particolar modo per le partizioni verticali interne, data la sua velocità di applicazione

Dettagli

Regione Marche Prezzario ufficiale in materia di lavori pubblici

Regione Marche Prezzario ufficiale in materia di lavori pubblici Regione Marche Prezzario ufficiale in materia di lavori pubblici Codice Sub Descrizione UNM Prezzo Sicurezza 07 IMPERMEABILIZZAZIONI ISOLANTI TERMO ACUSTICI SOFFITTI CONTROSOFFITTI 07.01 Impermeabilizzazioni

Dettagli

errenova BUSINESS OFFICE

errenova BUSINESS OFFICE 01 ARREDI UFFICIO BUSINNES OFFICE 02 errenova BUSINESS le nostre OFFICE specializzazioni Arredi Ufficio Collaboriamo con molti tra i produttori più importanti del settore per offrire un ampia scelta di

Dettagli

ZOCCOLINO IN LEGNO DIMENSIONE CM. 6 X 1, AVVITATI IN TUTTI I LOCALI, ESCLUSI I SERVIZI.

ZOCCOLINO IN LEGNO DIMENSIONE CM. 6 X 1, AVVITATI IN TUTTI I LOCALI, ESCLUSI I SERVIZI. &$3,72/$72'(//(23(5( &DQWLHUHLQ3HVVDQRFRQ%RUQDJR9LD$GD1HJUL 35(0(66$ LA DESCRIZIONE A SEGUIRE DELLE LAVORAZIONI E DELLE OPERE CHE SI ANDRANNO AD ESEGUIRE NELLA NUOVA RESIDENZA E PRESENTATA IN MANIERA SCHEMATICA

Dettagli

Amianto: come riconoscerlo e intervenire correttamente

Amianto: come riconoscerlo e intervenire correttamente Amianto: come riconoscerlo e intervenire correttamente Suva Istituto nazionale svizzero di assicurazione contro gli infortuni Divisione Sicurezza sul lavoro Lucerna Casella postale, 6002 Lucerna Fax 041

Dettagli

Amianto: come riconoscerlo e intervenire. correttamente

Amianto: come riconoscerlo e intervenire. correttamente Suva Istituto nazionale svizzero di assicurazione contro gli infortuni Divisione Sicurezza sul lavoro Lucerna Casella postale, 6002 Lucerna Fax 041 419 59 17 (per ordinazioni) www.suva.ch Amianto: come

Dettagli