Dalla meteorologia alle applicazioni ambientali, 25 anni di provata esperienza

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Dalla meteorologia alle applicazioni ambientali, 25 anni di provata esperienza"

Transcript

1 THALES ALENIA SPACE UNA GAMMA COMPLETA DI TECNOLOGIE PER L OSSERVAZIONE DELLA TERRA Leader mondiale nei satelliti meteorologici geostazionari, dalla provata esperienza nelle missioni di osservazione della Terra a bassa orbita. Leader europeo nei segmenti terrestri di osservazione della Terra. Prime Contractor per COSMO-SkyMed, sistema satellitare ad uso duale (militare e civile) da Utente a Utente per l osservazione della Terra, per conto dell Agenzia Spaziale Italiana (ASI) e del Ministero italiano della Difesa, protagonista chiave in GMS (Global Monitoring for Environment and Security), un iniziativa congiunta tra la Commissione Europea e l Agenzia Spaziale Europea (ESA). Partner principale nei sistemi di osservazione della Terra quali Spot e Pleiades per l Agenzia francese CNES, il satellite di monitoraggio ambientale Envisat, la missione SMOS per l umidità del suolo e la salinità degli oceani per l Agenzia Spaziale Europea (ESA), e in Radarsat 2 per l Agenzia Spaziale Canadese (CSA). Leadership mondiale nei payload ottici e radar ad alte prestazioni: o Prime Contractor per gli strumenti ottici ad alta risoluzione: MERIS (Envisat); per l ambiente Vegetation (SPOT); per la climatologia IASI (MetOp); per l osservazione ad alta risoluzione Pleiades; e per le applicazioni militari HELIOS 1 and 2. o Prime Contractor per gli strumenti radar ad alta risoluzione per i programmi di osservazione militare quali il tedesco SAR Lupe, l italiano COSMO-SkyMed e il coreano Kompsat 5. o Leader mondiale nell altimetria basata su satelliti: altimetri Poseidon-1, 2 & 3 (Topex-Poseidon, Jason 1 e 2), Siral-1 & 2 (Cryosat), AltiKa. Piattaforma dedicata PROTEUS per le missioni LEO, progettata in collaborazione con il CNES e con PRIMA, sviluppata per l Agenzia Spaziale Italiana (ASI). Dalla meteorologia alle applicazioni ambientali, 25 anni di provata esperienza I satelliti di osservazione Terrestre giocano un ruolo fondamentale sia nel settore civile sia in quello militare, monitorando praticamente ogni aspetto del nostro pianeta. Questa è l unica tecnologia in grado di ottenere una vera copertura globale, soprattutto sulle vaste estensioni degli oceani e delle aree terrestri scarsamente popolate (es. deserti, montagne, foreste e regioni polari). I dati ricavati dall osservazione della Terra sono utilizzati da più di

2 300 team di ricerca. Piccole aziende ad alta tecnologia, grandi società e servizi pubblici (uffici meteorologici, etc.) usano queste informazioni per scopi sia operativi sia commerciali. Thales Alenia Space sta partecipando ad oltre 45 missioni di osservazione della Terra, facendo squadra con partner di tutto il mondo quali l Agenzia Spaziale Europea (ESA), l Amministrazione Nazionale Aeronautica e Spaziale (NASA), le agenzie spaziali nazionali (CNES, ASI, KARI), la NOAA (Associazione Nazionale Oceanica e Atmosferica) e Eumetsat. 1. OCEANOGRAFIA METEOROLOGIA - CLIMATOLOGIA Oceanografia, climatologia, meteorologia, basate sull esperienza complementare nelle piattaforme per l osservazione della Terra e dei sensori radar e ottici di precisione, vedono Thales Alenia Space attiva in tutte le aree di rilevazione remota via satellite. Una serie di missioni di osservazione della Terra di successo nel corso degli ultimi 25 anni hanno dimostrato la competenza di Thales Alenia Space nelle tecnologie ottiche, radar e di comunicazione più avanzate basati sui satelliti. a) LEADER MONDIALE NEI SATELLITI GEOMETEOROLOGICI Thales Alenia Space è stata prime contractor per tutti i satelliti meteorologici geostazionari europei Meteosat fin dall inizio del programma nel Thales Alenia Space ha fornito 7 modelli Meteosat di prima generazione (già lanciati) e 4 navicelle di seconda generazione (MSG), già lanciati o in costruzione. MSG-1 e MSG-2 sono già in orbita mentre il lancio di MSG-3 è programmato nel 2011 e di MSG-4 nel Thales Alenia Space ha costituito una partnership di lungo termine con ESA e EUMETSAT (Organizzazione europea per lo sfruttamento dei satelliti meteorologici). Questi programmi confermano Thales Alenia Space quale leader mondiale nei satelliti meteorologici geostazionari.

3 b) UNA PROVATA ESPERIENZA NELLA METEOROLOGIA, CLIMATOLOGIA E OCEANOGRAFIA LEO o CALIPSO: una missione globale per osservare le nuvole e gli aerosol La missione Calipso è un programma congiunto delle agenzie spaziali francese e americana, rispettivamente CNES e NASA. Il satellite è stato progettato principalmente per l osservazione delle nuvole e degli aerosol. La comunità scientifica internazionale ritiene che una migliore conoscenza delle nuvole e della composizione degli aerosol atmosferici ci consentirà di avere dei modelli più precisi del clima del nostro pianeta e dei cambiamenti climatici. Il satellite Calipso fa parte di un programma di studio sul clima, l A-Train, che ha bisogno di altri quattro veicoli spaziali che volino in formazione: Cloudsat, Aqua (EOS- PM), Aura e Parasol. I principali partner industriali sono la Ball Aerospace e Thales Alenia Space. Il satellite, basato sulla piattaforma PROTEUS, è stato mandato in orbita dalla Base dell Air Force di Vandenberg in California, con il satellite CLOUDSAT, il 28 aprile o SMOS: migliorare la comprensione del nostro pianeta e del suo clima La missione SMOS (Umidità del Suolo e Salinità degli Oceani) si sta svolgendo nell ambito del Programma ESA Opportunità di Esplorazione della Terra. SMOS migliorerà la nostra comprensione dei fenomeni climatici e l accuratezza dei modelli che rappresentano questi fenomeni. Ci consentirà di conoscere meglio il ciclo dell acqua sulla superficie del nostro pianeta monitorando il contenuto d acqua nella vegetazione, le coperture nevose e la struttura del ghiaccio. Il lancio del satellite SMOS, costruito da Thales Alenia Space come prime contractor, è stato lanciato a fine o TOPEX /JASON: satellite oceanografico con altimetri Poseidon La missione Jason è stata progettata per assicurare un osservazione continua Topex- Poseidon degli oceani per alcuni decenni. Jason-1, ancora operativo, è stato lanciato il 7 dicembre Jason-2, progettato per monitorare gli oceani e il clima, continuerà la missione di Jason-1 e il suo lancio è avvenuto nel Jason-2 è un programma quadripartito organizzato da CNES, NASA, NOAA e Eumetsat. Basato sull altimetria

4 oceanografica ad alta precisione, fornirà nuovi dati ai servizi di elaborazione dati di Eumetsat, unendo le previsioni meteorologiche e marine per i naviganti. Thales Alenia Space, prime contractor per i satelliti Jason, fornisce anche gli strumenti principali della missione, chiamati altimetri Poseidon. - edizione c) OSSERVANDO LA TERRA DALLO SPACE SHUTTLE Thales Alenia Space ha giocato un ruolo importante nello sviluppo dei segmenti spaziali e terrestri X-SAR (Radar ad Apertura Sintetica). X-SAR è un progetto di cooperazione tra la NASA, l Agenzia Spaziale Tedesca (DARA) e l Agenzia Spaziale Italiana (ASI) come parte della Missione sul Pianeta Terra della NASA. X-SAR è in grado di misurare virtualmente qualsiasi regione della Terra, in qualsiasi condizione di tempo e di illuminazione, di penetrare la vegetazione, il ghiaccio e la sabbia asciutta, per fare una mappa della superficie e per fornire agli scienziati informazioni dettagliate sui processi climatici e geologici, sui cicli idrici e sulla circolazione degli oceani. X-SAR ha volato sullo U.S. Space Shuttle due volte, nell aprile e nel settembre del 1994, entrambe le volte sull Endeavour. I due voli consecutivi hanno osservato gli stessi siti sulla Terra durante due stagioni differenti allo scopo di rivelare i cambiamenti stagionali, contribuendo così ad un più preciso e affidabile monitoraggio delle risorse rinnovabili e non. Le missioni SIR-C/X-SAR hanno osservato più di 400 siti. Grazie alle conoscenze acquisite durante queste missioni, Thales Alenia Space, ha partecipato alla Missione Topografica Radar dello Shuttle (gennaio 2000) che ha impiegato nuovamente i radar X-SAR per produrre la prima mappa tridimensionale della superficie terrestre. 2. AMBIENTE a) ARCHITETTO DI GMES GMES (Monitoraggio Globale per l Ambiente e la Sicurezza) è una fondamentale iniziativa congiunta (Commissione Europea e ESA) che si prefigge di fornire servizi fast track ai decision-makers europei informazioni sicure sulla gestione ambientale e nel campo della sicurezza. Fornirà dati su problematiche meteorologiche, di gestione ambientale e THALES ALENIA SPACE Italia S.p.A. - edizione 2011

5 sicurezza civile a livello mondiale, nazionale e regionale. Grazie a GMES gli addetti ai lavori, gli esperti, i fornitori di servizi e gli utenti di comunicazione potranno usufruire di una migliore e più rapida rete di informazione globale. GMES si prefigge di coordinare i sistemi esistenti, di produrre servizi garantiti e assicurare la loro continuità. Stimolerà la capacità di crescita attraverso la creazione di nuovi sensori di osservazione ed un ampia gamma di servizi di elevato valore aggiunto. GMES è stato progettato come principale contributo europeo al GEOSS (Sistema dei Sistemi di Osservazione Globale della Terra), che integra la maggior parte delle attività di osservazione e il cui piano di attuazione è stato firmato a Bruxelles nel febbraio del 2005 da 60 nazioni e 40 organizzazioni. Thales Alenia Space sta svolgendo un ruolo attivo in GMES. Per esempio, l azienda è il leader del progetto Marcoast dell ESA, che sta organizzando servizi d informazione ambientale marittima e costiera in Europa. Thales Alenia Space partecipa a diversi progetti EU ed ESA nel campo dell oceanografia operativa (Mersea), della sicurezza (Astro+ e Limes), la sicurezza marittima (Mariss), della gestione del rischio, incluse le infrastrutture di comunicazione, le telecomunicazioni e le applicazioni ad esse associate (come l elearning e l e-medecine utilizzando una particolare tecnologia DVB RCS) e la localizzazione (Liaison, Score). In più, l azienda è coinvolta in progetti nazionali ed internazionali legati alla gestione del rischio e alle iniziative umanitarie. o Astro+ Il progetto ASTRO+, approvato dalla Commissione Europea come parte dell Attività Preparatoria per la Ricerca della Sicurezza (PASR) si prefigge di garantire la sicurezza delle persone individuando soluzioni efficaci in grado di prevenire le minacce ambientali attuali e future. Questo progetto coinvolge 22 partner (organizzazioni governative, costruttori, università, agenzie, gruppi di ricerca) appartenenti a 9 nazioni europee, è parte della preparazione per il 7 Programma Quadro per la Ricerca e lo Sviluppo (PCRD) e propone possibili obiettivi R&D in Europa tra il 2007 e il Nell ambito di questo progetto, Thales Alenia Space è responsabile dell integrazione tra le tecnologie civili e militari e della loro sperimentazione sul campo.

6 o Emergesat, un iniziativa umanitaria unica Emergesat è un iniziativa umanitaria che combina telecomunicazioni via satellite, osservazione della Terra, dati di soluzioni di localizzazione e navigazione, tecnologie radio terrestri quali Wifi e GSM. Consente di aiutare il personale delle emergenze nel coordinamento internazionale di assistenza umanitaria in qualsiasi condizione metereologica quando tutti gli altri canali di comunicazione sono interrotti o sovraccaricati. b) UN RUOLO IMPORTANTE IN ENVISAT Lanciato nel febbraio del 2002, Envisat è il più grande satellite per l osservazione della Terra mai costruito. Trasporta sofisticati strumenti ottici e radar per fornire un osservazione e misura continua degli oceani, delle terre, delle cappe di ghiaccio e dell atmosfera della Terra per lo studio dei diversi contributi naturali e derivanti dall attività umana alle modifiche del clima. Fornisce anche una ricchezza d informazioni necessarie per la gestione delle risorse naturali. Thales Alenia Space ha fornito una gamma di componenti per il satellite Envisat dell ESA: MERIS (Spettrometro per la formazione di Immagini a Media Risoluzione), i moduli principali dell ASAR (Radar ad Apertura Sintetica Avanzata) e il Sottoinsieme Elettronico Centrale (CESA), il radar altimetro di seconda generazione RA-2 e il radiometro a microonde MWR. Thales Alenia Space ha anche progettato, sviluppato e consegnato i componenti di terra per gli utenti Envisat PDS (Payload Data Segment). c) ORFEO: FRANCIA ED ITALIA INSIEME PER CONDIVIDERE I DATI DELL OSSERVAZIONE ORFEO (Osservazione Ottica e Radar Congiunta della Terra) è un accordo tra l Italia e la Francia per lo scambio dei dati raccolti di rispettivi sistemi d immagini satellitari. Rispondendo sia ai requisiti civili sia militari, deriva dal progetto Pleiades per le immagini ottiche ad alta risoluzione, e da COSMO-SkyMed (Costellazione di Satelliti per l Osservazione della Terra) per la componente radar in banda X.

7 Come in Spot 5, Thales Alenia Space è responsabile degli strumenti ad Alta Risoluzione (HR) per Pleiades. Thales Alenia Space è anche prime contractor per il segmento spaziale di COSMO-SkyMed, fornendo le apparecchiature e i sottoinsiemi per i satelliti, per SAR (Radar ad Apertura Sintetica) e per il segmento terrestre. o COSMO-SkyMed, finanziato dall ASI (Agenzia Spaziale Italiana) e dal Ministero della Difesa italiano, è composto da un segmento spaziale con una costellazione di 4 satelliti e un complesso, segmento geograficamente distribuito, entrambi progettati per due fondamentali requisiti: uso duale e interoperabilità. Ognuno dei quattro satelliti è equipaggiato con uno strumento SAR multi-modale ed è in grado di operare in tutte le condizioni di visibilità ad alta risoluzione e in tempo reale. Lo strumento è completamente programmabile e opera su una banda ad ampia frequenza. Caratterizza lo stato dell arte della tecnologia e annuncia la nuova generazione dei radar segnale di ritorno, come richiesto dagli utenti per un ampia gamma di applicazioni. I satelliti sono in grado di cambiare altitudine per acquisire dati sul percorso del satellite dal lato sinistro e destro che capterà più informazione COSMO-SkyMed è un programma multi-missione. La sua costellazione offre un alta frequenza del tempo di ripetizione del passaggio sullo stesso punto in solo poche ore e supporta un servizio mondiale sia per le necessità civili sia di difesa. L agenzia spaziale italiana ha un piano strategico che già include un quinto satellite (Sabrina) per applicazioni interferometriche. COSMO-SkyMed fornisce all Italia uno dei sistemi di osservazione avanzata più tecnologici al mondo per garantire una più grande sicurezza e uno standard di vita più elevato. Riflette anche uno scopo più internazionale, basato su un accordo interagenzie: Agenzia Spaziale Italiana (ASI) e Agenzia Spaziale Argentina (CONAE), attraverso il sistema SIASGE per la Gestione delle Emergenze. o Basandosi sul successo dei 5 satelliti della serie SPOT, la Francia sta sviluppando un programma di osservazione della Terra di prossima generazione chiamato Pleiades. Pleiades comprende due satelliti di osservazione ottica che effettueranno

8 entrambe le missioni civili e militari e saranno caratterizzati da una maggiore agilità, consentendo rapidi cambiamenti della direzione di visuale. Thales Alenia Space è prime contractor per gli strumenti d immagine ad alta risoluzione e per il sistema di telemetria dell immagine. Gli strumenti offrono alta risoluzione (70 cm) e un ampio angolo di visuale (20 km), generando immagini sia nella banda del visibile sia nella vicina infrarossa. Thales Alenia Space conferma la sua posizione quale unica azienda europea in grado di offrire una così alta risoluzione dallo spazio fino ad una distanza inferiore ai due metri. Gli strumenti incorporeranno significative innovazioni tecnologiche, inclusi gli elementi di rilevamento ad elevatissima integrazione (SEDHI). Perché di queste avanzate tecnologie, gli strumenti sono tre volte più piccoli dell attuale generazione, incrementando così considerevolmente le prestazioni della missione. I moduli di cifratura/decifratura per la trasmissione al satellite e dal satellite sono derivati direttamente dalle tecnologie sviluppate per il payload militare Syracuse III. Thales Alenia Space non solo costruisce la maggior parte dei componenti per il payload di Pleiades, ma anche il sotto-insieme RF e l impianto di alimentazione elettrica. 3. SPECIALISTA IN STRUMENTI AD ALTE PRESTAZIONI Thales Alenia Space ha fornito la maggior parte degli strumenti ad alte prestazioni che costituiscono il cuore delle missioni di osservazione della Terra: o IASI: una sonda atmosferica di nuova generazione MetOp, un programma congiunto tra ESA e EUMETSAT, sarà il primo satellite europeo con orbita polare dedicato alla meteorologia. Questo programma consentirà di migliorare la precisione delle previsioni del tempo e, nel lungo termine, aiuterà a monitorare i cambiamenti climatici e a far progredire la nostra comprensione dei processi atmosferici. MetOp coinvolge 3 satelliti meteorologici su orbite polari, ognuno dotato di strumenti IASI (Sonda Atmosferica Interferometrica all Infrarosso). IASI, lo strumento più avanzato trasportato dal satellite MetOp, fornirà ai meteorologi dati di una precisione e risoluzione senza precedenti sulla temperatura e umidità dell atmosfera, aiutandoli considerevolmente a migliorare il loro bollettino meteorologico. Come prime contractor per IASI, Thales Alenia

9 Space è responsabile del progetto, dello sviluppo, dell integrazione e del test, così come del fornire alcune apparecchiature per il satellite stesso. Il primo satellite, MetOp-A, è stato lanciato nell ottobre o Kompsat-5: un sistema SAR dedicato alla Corea Kompsat-5 (Korea Multi-purpose satellite), satellite per l osservazione della Terra SAR, fornirà immagini per applicazioni relative alla rilevazione di dati geografici, oltre a contribuire al monitoraggio ed alla prevenzione dei disastri ambientali. Realizzato per l Istituto Coreano di Ricerca Aerospaziale (KARI), l Agenzia Spaziale della Corea del Sud. Come prime contractor per il payload SAR multi-modale in banda X, Thales Alenia Space fornirà anche il sottosistema di connessione dati per la raccolta dei dati trasmessi dal radar, oltre all elaboratore immagini SAR terrestre e gli algoritmi e le apparecchiature di calibrazione o Helios 2: uno zoom ad alta risoluzione per alte prestazioni Il programma Helios 2 è un sistema di osservazione militare di seconda generazione, sviluppato dalla Francia insieme a Spagna e Belgio, che impiega due satelliti in orbite sincrone con il Sole (Helios 2A & 2B). Thales Alenia Space è prime contractor per lo strumento HRZ (Zoom ad Alta Risoluzione) di nuova generazione per immagini ad alta risoluzione. Ha anche sviluppato gli strumenti per i satelliti Helios di prima generazione (Helios 1A e 1B). o SAR-Lupe: il satellite tedesco di ricognizione SAR-Lupe il satellite radar militare della Germania è la prima applicazione operativa in Europa di immagini spaziali radar ad altissima risoluzione è in grado di offrire una risoluzione al di sotto di un metro. La unicità di questo progetto una costellazione di 5 satelliti, ognuno con un antenna radar passiva che unisce in una partnership industriale Thales Alenia Space con OHB Systems, ha permesso di ottenere le massime performance in termini di costi, aprendo la strada a un numero di differenti applicazioni. Il primo satellite SAR-Lupe è stato lanciato in orbita con successo nel dicembre 2006.

10 Strumenti ad alta risoluzione su molte missioni d osservazione terrestre sono forniti da Thales Alenia Space: o Ottiche: MERIS, Vegetation, Helios 1 e 2, IASI, Pleiades o Radar: X-SAR, Radarsat, ASAR, CASSINI Multi-mode Radar, SRTM (Missione Shuttle di Topografia Radar), COSMO-SkyMed, KOMPSAT-5 SAR, Sar Lupe o Radar di altimetria: Poseïdon 1-2-3, Siral 1-2, ERS 1-2, CASSINI, ENVISAT RA2 o Radiometria a Microonde: Radiometro a Microonde Multifrequenze di Formazione Immagini (MIMR), Radiometro CASSINI, Radiometro a microonde (MWR) ENVISAT o Sonde Radar: MARSIS (Mars Express), SHARAD (Orbita di Ricognizione di Marte) 4. IL LEADER EUROPEO PER I SEGMENTI TERRESTRI DI OSSERVAZIONE DELLA TERRA. Dopo aver sviluppato il centro di controllo missione MTP per il programma Meteosat, Thales Alenia Space sta fornendo il Nucleo del Segmento Terrestre (CSG) per il Sistema Polare Eumetsat (EPS). Le conoscenze di Thales Alenia Space nei segmenti terrestri di osservazione della terra sono anche dimostrate dal suo ruolo nei sistemi del segmento dati del payload di Envisat (PDS). Questo know-how deriva dalla considerevole esperienza di Thales Alenia Space nello sviluppo di sofisticati sistemi di controllo in tempo reale basati su software. Esse rendono anche Thales Alenia Space il partner preferito per lo sviluppo dei segmenti terrestri dei satelliti meteorologici, come è confermato dalla scelta della nostra azienda come fornitrice per l installazione di 47 stazioni riceventi Meteosat di seconda generazione in 45 nazioni africane. Questo contratto rientra nel progetto PUMA (istituito nel 1996 da Eumetsat), che ha aperto la strada all utilizzo dei dati MSG in Africa. Per quanto riguarda il segmento terrestre del satellite francese di osservazione militare Helios 2, l Italia (attraverso Thales Alenia Space, Telespazio ed altri partner) è responsabile del Centro di Ricezione e del Centro di Elaborazione. Essa ha anche partecipato allo sviluppo dei pacchetti di software. Il primo satellite, Helios 2A, ha iniziato ad essere operativo nell aprile del Il lancio di Helios 2B è previsto nell ultima parte del 2009.

11 Thales Alenia Space sta fornendo anche il segmento terrestre per l intero sistema della costellazione COSMO-SkyMed su base chiavi in mano. Una struttura complessa e ripartita, che comprende il Segmento Controllo Satelliti, il Segmento Pianificazione Missione, il Segmento Utenti Civili, il Segmento Utenti della Difesa, le stazioni mobili di elaborazione e le cellule di programmazione. Tutti programmi che mettono in evidenza la grande competenza riflettono la competenza considerevole di Thales Alenia Space, dimostrazione delle sue esperienze nello sviluppo di sofisticati segmenti terrestri per le applicazioni di Osservazione e Radar quali X-SAR MPOS per l SRL 1-2, il segmento dati di SRTM/X-SAR (missione di interferometria), HELIOS, ENVISAT, e i segmenti dati per la sonda MARSIS. Thales Alenia Space è attualmente coinvolta nello sviluppo del segmento dati per il Radar Shallow (SHARAD) strumento della missione MRO, il segmento dati per CASSINI usato nell elaborazione dei Dati Altimetrici e nell acquisizione dati per CSRMC (la rete nazionale cinese di stazioni per l osservazione della Terra). 5. SVILUPPO DI PIATTAFORME PER SATELLITI LEGGERE E OTTIMIZZATE Thales Alenia Space offre due piattaforme di piccole dimensioni per tutte le missioni satellitari, in particolare idonee ai programmi scientifici e di osservazione terrestre. Integrate in Francia e in Italia, queste piattaforme sono già state usate in programmi come Jason-1, Calipso, COROT e COSMO-SkyMed, e sono state scelte per i principali futuri programmi scientifici e di osservazione della Terra come SMOS e Jason-2. Queste piccole piattaforme satellitari hanno permesso a Thales Alenia Space di posizionarsi come fornitore di riferimento per le missioni LEO. o PROTEUS Nel 1996 Thales Alenia Space è stata scelta da CNES come prime contractor industriale per progettare e sviluppare la piattaforma del mini satellite Proteus, così come il suo segmento terrestre di comando e controllo. La piattaforma multiuso Proteus è progettata per i satelliti di 300/800 kg a bassa orbita terrestre e supporta l osservazione terrestre, telecomunicazioni, applicazioni scientifiche ed altre.

12 La piattaforma Proteus è stata provata in volo da JASON 1 nel dicembre del 2001, da Calipso nell aprile 2006 e da Corot nel dicembre Jason-1, programma in cooperazione con la NASA e successore di TOPEX/POSEIDON, opera ancora nominalmente in orbita, per la soddisfazione degli utenti dei dati di altimetria. Ha anche celebrato i suoi 5 anni in orbita invece dei 3 anni di vita contrattualmente previsti per Proteus. Da allora sono state sviluppate numerose altre missioni, traendo profitto dalle conoscenze acquisite durante il processo di sviluppo. Il cui lancio è avvenuto SMOS nel Nel novembre 2006, la piattaforma Proteus è stata selezionata dalla NASA per essere parte del loro catalogo Rapid Spacecraft Development Office (RDSO). o PRIMA PRIMA (Piattaforma Riconfigurabile Italiana Multi-Applicativa) è stata sviluppata da Thales Alenia Space per l Agenzia Spaziale Italiana (ASI). E stata progettata per un ampia gamma di applicazioni, misurazione dell osservazione della Terra, missioni scientifiche, comunicazioni e navigazione. PRIMA è stata già utilizzata in missioni importanti come la costellazione europea COSMO- SkyMed e la canadese Radarsat-2. Molte nuove potenziali applicazioni di questa piattaforma si stanno ora definendo, come GMES Sentinels, JHM (Missione Congiunta Iperspettrale) e la missione italiana Sabrina.

Come creare un satellite metereologico?

Come creare un satellite metereologico? NATIONAL OCEANIC AND ATMOSPHERIC ADMINISTRATION U.S. DEPARTMENT OF COMMERCE Come creare un satellite metereologico? Libretto adattato dal lavoro originale di Ed Koenig Sono un metereologo. Devo poter vedere

Dettagli

Cartografia di base per i territori

Cartografia di base per i territori Cartografia di base per i territori L INFORMAZIONE GEOGRAFICA I dati dell informazione geografica L Amministrazione Regionale, nell ambito delle attività di competenza del Servizio sistema informativo

Dettagli

8. Il radar ad apertura sintetica

8. Il radar ad apertura sintetica 8. Il radar ad apertura sintetica Il radar ad apertura sintetica (SAR Synthetic Aperture Radar) è stato sviluppato a partire dal 1951 in seguito alle osservazioni effettuate da Carl Wiley della Goodyear

Dettagli

MONITORARE IL TERRITORIO CON SISTEMI RADAR SATELLITARI

MONITORARE IL TERRITORIO CON SISTEMI RADAR SATELLITARI MONITORARE IL TERRITORIO CON SISTEMI RADAR SATELLITARI Dalla tecnica PSInSAR al nuovo algoritmo SqueeSAR : Principi, approfondimenti e applicazioni 30 Novembre - 1 Dicembre 2010 Milano Il corso è accreditato

Dettagli

Obiettivi strategici del Consiglio federale per la sua partecipazione alla RUAG Holding SA (strategia basata sul rapporto di proprietà 2011 2014)

Obiettivi strategici del Consiglio federale per la sua partecipazione alla RUAG Holding SA (strategia basata sul rapporto di proprietà 2011 2014) Obiettivi strategici del Consiglio federale per la sua partecipazione alla RUAG Holding SA (strategia basata sul rapporto di proprietà 2011 2014) Introduzione L'obiettivo primario della società di partecipazione

Dettagli

Interpretazione delle immagini SAR: interazione delle onde em con la superficie

Interpretazione delle immagini SAR: interazione delle onde em con la superficie Interpretazione delle immagini SAR: interazione delle onde em con la superficie Il segnale radar viene riflesso, diffuso, assorbito e trasmesso (rifratto). La riflessione è originata da materiali con alta

Dettagli

Sempre attenti ad ogni dettaglio Bosch Intelligent Video Analysis

Sempre attenti ad ogni dettaglio Bosch Intelligent Video Analysis Sempre attenti ad ogni dettaglio Bosch Intelligent Video Analysis 2 Intervento immediato con Bosch Intelligent Video Analysis Indipendentemente da quante telecamere il sistema utilizza, la sorveglianza

Dettagli

Homeland & Logistica e Servizi di Distribuzione

Homeland & Logistica e Servizi di Distribuzione STE è una società di integrazione di sistemi che opera nell Information e Communication Technology applicata alle più innovative e sfidanti aree di mercato. L azienda, a capitale italiano interamente privato,

Dettagli

Delorme InReach SE & Explorer Comunicatore Satellitare, l SOS nel palmo della tua mano

Delorme InReach SE & Explorer Comunicatore Satellitare, l SOS nel palmo della tua mano Delorme InReach SE & Explorer Comunicatore Satellitare, l SOS nel palmo della tua mano Guida Rapida caratteristiche 1. Introduzione InReach SE è il comunicatore satellitare che consente di digitare, inviare/ricevere

Dettagli

Istituto per l Energia Rinnovabile. Autori: David Moser, PhD; Daniele Vettorato, PhD. Bolzano, Gennaio 2013

Istituto per l Energia Rinnovabile. Autori: David Moser, PhD; Daniele Vettorato, PhD. Bolzano, Gennaio 2013 Istituto per l Energia Rinnovabile Catasto Solare Alta Val di Non Relazione Versione: 2.0 Autori: David Moser, PhD; Daniele Vettorato, PhD. Coordinamento e Revisione: dott. Daniele Vettorato, PhD (daniele.vettorato@eurac.edu)

Dettagli

MASTER UNIVERSITARI CORSI di PERFEZIONAMENTO CORSI di FORMAZIONE AVANZATA

MASTER UNIVERSITARI CORSI di PERFEZIONAMENTO CORSI di FORMAZIONE AVANZATA Allegato 1 al bando di gara SCUOLA TELECOMUNICAZIONI FF.AA. CHIAVARI REQUISITO TECNICO OPERATIVO MASTER UNIVERSITARI CORSI di PERFEZIONAMENTO CORSI di FORMAZIONE AVANZATA MASTER DI 2 LIVELLO 1. DIFESA

Dettagli

ACCENDIAMO IL RISPARMIO

ACCENDIAMO IL RISPARMIO ACCENDIAMO IL RISPARMIO PUBBLICA ILLUMINAZIONE PER LA SMART CITY Ing. Paolo Di Lecce Tesoriere AIDI Amministratore Delegato Reverberi Enetec srl LA MISSION DI REVERBERI Reverberi Enetec è una trentennale

Dettagli

SLAM: UN PROGETTO PER LA MAPPATURA E IL MONITORAGGIO DELLE FRANE

SLAM: UN PROGETTO PER LA MAPPATURA E IL MONITORAGGIO DELLE FRANE ORDINE REGIONALE DEI GEOLOGI PUGLIA SLAM: UN PROGETTO PER LA MAPPATURA E IL MONITORAGGIO DELLE FRANE Antonio Buonavoglia & Vincenzo Barbieri Planetek Italia s.r.l. n 2/2004 pagg. 32-36 PREMESSA Il progetto

Dettagli

L Astrofisica su Mediterranea

L Astrofisica su Mediterranea Is tuto Nazionale di Astrofisica Consorzio Interuniversitario per la Fisica Spaziale Proge o Mediterranea L Astrofisica su Mediterranea L Astrofisica su Mediterranea è un progetto d introduzione all Astrofisica

Dettagli

Articolo. Dieci buoni motivi per acquistare una telecamere di rete Ovvero, quello che il vostro fornitore di telecamere analogiche non vi dirà mai

Articolo. Dieci buoni motivi per acquistare una telecamere di rete Ovvero, quello che il vostro fornitore di telecamere analogiche non vi dirà mai Articolo Dieci buoni motivi per acquistare una telecamere di rete Ovvero, quello che il vostro fornitore di telecamere analogiche non vi dirà mai INDICE Introduzione 3 Dieci cose che il vostro fornitore

Dettagli

Business Intelligence RENDE STRATEGICHE LE INFORMAZIONI

Business Intelligence RENDE STRATEGICHE LE INFORMAZIONI Business Intelligence RENDE STRATEGICHE LE INFORMAZIONI Business Intelligence RENDE STRATEGICHE LE INFORMAZIONI CSC ritiene che la Business Intelligence sia un elemento strategico e fondamentale che, seguendo

Dettagli

Solar Impulse Revillard Rezo.ch. Vivere il nostro pianeta senza esaurirne le risorse? Naturalmente.

Solar Impulse Revillard Rezo.ch. Vivere il nostro pianeta senza esaurirne le risorse? Naturalmente. Solar Impulse Revillard Rezo.ch Vivere il nostro pianeta senza esaurirne le risorse? Naturalmente. La visione di ABB ABB è orgogliosa della sua alleanza tecnologica e innovativa con Solar Impulse, l aereo

Dettagli

Vivere bene entro i limiti del nostro pianeta

Vivere bene entro i limiti del nostro pianeta isstock Vivere bene entro i limiti del nostro pianeta 7 PAA Programma generale di azione dell Unione in materia di ambiente fino al 2020 A partire dalla metà degli anni 70 del secolo scorso, la politica

Dettagli

Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese

Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese IBM Global Financing Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese Realizzata da IBM Global Financing ibm.com/financing/it Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese La gestione

Dettagli

Dispositivi di comunicazione

Dispositivi di comunicazione Dispositivi di comunicazione Dati, messaggi, informazioni su vettori multipli: Telefono, GSM, Rete, Stampante. Le comunicazioni Axitel-X I dispositivi di comunicazione servono alla centrale per inviare

Dettagli

Il portafoglio VidyoConferencing. Tutto ciò di cui avete bisogno per realizzare videoconferenze HD di qualità, accessibili e a costi vantaggiosi

Il portafoglio VidyoConferencing. Tutto ciò di cui avete bisogno per realizzare videoconferenze HD di qualità, accessibili e a costi vantaggiosi Il portafoglio VidyoConferencing Tutto ciò di cui avete bisogno per realizzare videoconferenze HD di qualità, accessibili e a costi vantaggiosi La qualità HD di Vidyo mi permette di vedere e ascoltare

Dettagli

Evoluzione del Servizio di Meteorologia Aeronautica di ENAV S.p.A. : Meteosat Second Generation

Evoluzione del Servizio di Meteorologia Aeronautica di ENAV S.p.A. : Meteosat Second Generation Evoluzione del Servizio di Meteorologia Aeronautica di ENAV S.p.A. : Meteosat Second Generation Con la Disposizione Organizzativa n.07/04 viene fissata la missione della Funzione Meteorologia il cui obiettivo

Dettagli

GUIDA ALLA RIFORMA. Profili d uscita, competenze di base, risultati di apprendimento e quadri orari dei nuovi istituti tecnici e professionali

GUIDA ALLA RIFORMA. Profili d uscita, competenze di base, risultati di apprendimento e quadri orari dei nuovi istituti tecnici e professionali GUIDA ALLA RIFORMA degli istituti tecnici e professionali Profili d uscita, competenze di base, risultati di apprendimento e quadri orari dei nuovi istituti tecnici e professionali Il futuro è la nostra

Dettagli

CONFERENZA STATO-REGIONI SEDUTA DEL 15 GENNAIO 2004

CONFERENZA STATO-REGIONI SEDUTA DEL 15 GENNAIO 2004 Repertorio Atti n. 1901 del 15 gennaio 2004 CONFERENZA STATO-REGIONI SEDUTA DEL 15 GENNAIO 2004 Oggetto: Accordo tra il Ministro dell istruzione, dell università e della ricerca, il Ministro del lavoro

Dettagli

GAM. I nostri servizi di società di gestione

GAM. I nostri servizi di società di gestione GAM I nostri servizi di società di gestione Una partnership con GAM assicura i seguenti vantaggi: Forniamo sostanza e servizi di società di gestione in Lussemburgo Offriamo servizi di alta qualità abbinati

Dettagli

CENTRO OCSE LEED DI TRENTO PER LO SVILUPPO LOCALE

CENTRO OCSE LEED DI TRENTO PER LO SVILUPPO LOCALE CENTRO OCSE LEED DI TRENTO PER LO SVILUPPO LOCALE BROCHURE INFORMATIVA 2013-2015 L Organizzazione per la Cooperazione e lo Sviluppo Economico (OCSE) è un organizzazione inter-governativa e multi-disciplinare

Dettagli

Neomobile incentra l infrastruttura IT su Microsoft ALM, arrivando a 40 nuovi rilasci a settimana

Neomobile incentra l infrastruttura IT su Microsoft ALM, arrivando a 40 nuovi rilasci a settimana Storie di successo Microsoft per le Imprese Scenario: Software e Development Settore: Servizi In collaborazione con Neomobile incentra l infrastruttura IT su Microsoft ALM, arrivando a 40 nuovi rilasci

Dettagli

Monitoraggio Geologico e Meteo - Pluviometrico

Monitoraggio Geologico e Meteo - Pluviometrico Monitoraggio Geologico e Meteo - Pluviometrico Gregorio Mannucci & Luca Dei Cas ARPA Lombardia Settore Suolo, Risorse Idriche e Meteoclimatologia U.O. Suolo e Servizio Geologico Barzio- 23 settembre 2010

Dettagli

Formazione Su Misura

Formazione Su Misura Formazione Su Misura Contattateci per un incontro di presentazione inviando una mail a formazione@assoservizi.it o telefonando ai nostri uffici: Servizi alle Imprese 0258370-644.605 Chi siamo Assoservizi

Dettagli

V I V E R E L ' E C C E L L E N Z A

V I V E R E L ' E C C E L L E N Z A VIVERE L'ECCELLENZA L'ECCELLENZA PLURIMA Le domande, come le risposte, cambiano. Gli obiettivi restano, quelli dell eccellenza. 1995-2015 Venti anni di successi dal primo contratto sottoscritto con l Istituto

Dettagli

STRUMENTAZIONE INNOVATIVA E NUOVE METODOLOGIE PER LA VALUTAZIONE DELL ESPOSIZIONE A CAMPI ELETTROMAGNETICI

STRUMENTAZIONE INNOVATIVA E NUOVE METODOLOGIE PER LA VALUTAZIONE DELL ESPOSIZIONE A CAMPI ELETTROMAGNETICI STRUMENTAZIONE INNOVATIVA E NUOVE METODOLOGIE PER LA VALUTAZIONE DELL ESPOSIZIONE A CAMPI ELETTROMAGNETICI Gaetano Licitra, Fabio Francia Italia - Agenzia Regionale per la Protezione Ambientale della Toscana

Dettagli

L'evoluzione delle tecniche di rilevamento: dai metodi tradizionali al GPS e alle nuove tecnologie mediante l'impiego di SAPR

L'evoluzione delle tecniche di rilevamento: dai metodi tradizionali al GPS e alle nuove tecnologie mediante l'impiego di SAPR L'evoluzione delle tecniche di rilevamento: dai metodi tradizionali al GPS e alle nuove tecnologie mediante l'impiego di SAPR Vittorio Casella, Marica Franzini - Università degli Studi di Pavia Giovanna

Dettagli

ghd crea una comunità online professionale che si dedica all acconciatura. Grazie a hybris.

ghd crea una comunità online professionale che si dedica all acconciatura. Grazie a hybris. ghd crea una comunità online professionale che si dedica all acconciatura. Grazie a hybris. Sin dal lancio, avvenuto dieci anni fa, il marchio ghd è diventato sinonimo di prodotti di hair styling di fascia

Dettagli

TOPOGRAFIA E CARTOGRAFIA. 4. Cenni di topografia e GPS

TOPOGRAFIA E CARTOGRAFIA. 4. Cenni di topografia e GPS Università degli studi di Firenze Facoltà di Lettere e Filosofia TOPOGRAFIA E CARTOGRAFIA a.a. 2010-2011 4. Cenni di topografia e GPS Camillo Berti camillo.berti@gmail.com Argomenti 1. Definizione e scopi

Dettagli

Urban Sprawl e Adattamento al Cambiamento Climatico: il caso di Dar es Salaam

Urban Sprawl e Adattamento al Cambiamento Climatico: il caso di Dar es Salaam XVI CONFERENZA NAZIONALE SOCIETÀ ITALIANA DEGLI URBANISTI 9 Maggio 2013 Luca Congedo 1, Silvia Macchi 1, Liana Ricci 1, Giuseppe Faldi 2 1 DICEA - Dipartimento di Ingegneria Civile, Edile e Ambientale,

Dettagli

Articolazione didattica on-line

Articolazione didattica on-line L organizzazione della didattica per lo studente L impegno di tempo che lo studente deve dedicare alle attività didattiche offerte per ogni singolo insegnamento è così ripartito: - l auto-apprendimento

Dettagli

OLTRE IL MONITORAGGIO LE ESIGENZE DI ANALISI DEI DATI DEGLI ASSET MANAGER

OLTRE IL MONITORAGGIO LE ESIGENZE DI ANALISI DEI DATI DEGLI ASSET MANAGER Asset Management Day Milano, 3 Aprile 2014 Politecnico di Milano OLTRE IL MONITORAGGIO LE ESIGENZE DI ANALISI DEI DATI DEGLI ASSET MANAGER Massimiliano D Angelo, 3E Sales Manager Italy 3E Milano, 3 Aprile

Dettagli

PIANO DEGLI ELETTRODOTTI DELLA RETE ELETTRICA DI TRASMISSIONE NAZIONALE

PIANO DEGLI ELETTRODOTTI DELLA RETE ELETTRICA DI TRASMISSIONE NAZIONALE PIANO DEGLI ELETTRODOTTI DELLA RETE ELETTRICA DI TRASMISSIONE NAZIONALE Nuovo collegamento sottomarino a 500 kv in corrente continua SAPEI (Sardegna-Penisola Italiana) SCHEDA N. 178 LOCALIZZAZIONE CUP:

Dettagli

T-TOUCH II Istruzioni per l'uso

T-TOUCH II Istruzioni per l'uso T-TOUCH II Istruzioni per l'uso Ringraziamenti Ci congratuliamo con Lei per aver scelto un orologio TISSOT, una delle marche svizzere più prestigiose al mondo. Il Suo orologio T-TOUCH beneficia di tutte

Dettagli

Prof. Ing. Alberto Pistocchi, Ing Davide Broccoli. Ing Stefano Bagli, PhD. Ing Paolo Mazzoli. Torino, 9-10 Ottobre 2013. Italian DHI Conference 2013

Prof. Ing. Alberto Pistocchi, Ing Davide Broccoli. Ing Stefano Bagli, PhD. Ing Paolo Mazzoli. Torino, 9-10 Ottobre 2013. Italian DHI Conference 2013 Implementazione di un modello dinamico 3D densità a dipendente all'interno di un sistema Web-GIS per la gestione e il monitoraggio della qualità delle acque di falda per un comparto di discariche Prof.

Dettagli

TURBINE MP ROTATOR STATICI VALVOLE PROGRAMMATORI SENSORI SISTEMI CENTRALIZZATI MICRO. Sistema di controllo centrale

TURBINE MP ROTATOR STATICI VALVOLE PROGRAMMATORI SENSORI SISTEMI CENTRALIZZATI MICRO. Sistema di controllo centrale IMMS 3.0 TURBINE MP ROTATOR STATICI VALVOLE PROGRAMMATORI SENSORI SISTEMI CENTRALIZZATI MICRO Sistema di controllo centrale Aprite la finestra sul vostro mondo Il software di monitoraggio e gestione dell

Dettagli

WQuesto orologio è un modello a W onde radio che riceve le onde radio dell orario standard trasmesso in Germania.

WQuesto orologio è un modello a W onde radio che riceve le onde radio dell orario standard trasmesso in Germania. LQuesto orologio indica con il terminale più corto della lancetta dei secondi, il livello di ricezione e il risultato di ricezione. Lancetta dei secondi Lancetta dei minuti Lancetta delle ore Pulsante

Dettagli

Valutazione dei rischi legati all'ambiente nell'intorno della diga

Valutazione dei rischi legati all'ambiente nell'intorno della diga REPORT FINALE Valutazione dei rischi legati all'ambiente nell'intorno della diga Davide Damato Alessio Colombo Luca Lanteri Rocco Pispico Arpa Piemonte, DT Geologia e Dissesto geologia.dissesto@arpa.piemonte.it

Dettagli

Stazione Meteorologica PCE-FWS 20

Stazione Meteorologica PCE-FWS 20 www.pce-italia.it Istruzioni d uso Stazione Meteorologica PCE-FWS 20 1 Istruzioni d uso www.pce-italia.it Indice dei contenuti Titolo 1. Visione generale... 3 2. Contenuto della spedizione... 3 3. Informazione

Dettagli

AVVISO PER LA PRESENTAZIONE DEI PROGETTI DI INFOMOBILITÀ - ATTIVITÀ IV.4 DEL POR CREO 2007-2013. Giunta Regionale

AVVISO PER LA PRESENTAZIONE DEI PROGETTI DI INFOMOBILITÀ - ATTIVITÀ IV.4 DEL POR CREO 2007-2013. Giunta Regionale Giunta Regionale Direzione Generale delle Politiche Territoriali, Ambientali e per la Mobilità Area di Coordinamento Mobilità e Infrastrutture Settore Pianificazione del Sistema Integrato della Mobilità

Dettagli

Le telecamere Installate verranno connesse ad Unità di elaborazione multiplexer per la gestione e la verifica di gruppi omogenei di 4-8-16-32-48-64

Le telecamere Installate verranno connesse ad Unità di elaborazione multiplexer per la gestione e la verifica di gruppi omogenei di 4-8-16-32-48-64 Le telecamere Installate verranno connesse ad Unità di elaborazione multiplexer per la gestione e la verifica di gruppi omogenei di 4-8-16-32-48-64 telecamere. I sistemi di acquisizione ed archiviazione

Dettagli

IL 7 PQ in breve Come partecipare al Settimo programma quadro per la ricerca

IL 7 PQ in breve Come partecipare al Settimo programma quadro per la ricerca Ricerca comunitaria idee cooperazione persone euratom capacità IL 7 PQ in breve Come partecipare al Settimo programma quadro per la ricerca Guida tascabile per i nuovi partecipanti Europe Direct è un servizio

Dettagli

Radioastronomia. Come costruirsi un radiotelescopio

Radioastronomia. Come costruirsi un radiotelescopio Radioastronomia Come costruirsi un radiotelescopio Come posso costruire un radiotelescopio? Non esiste un unica risposta a tale domanda, molti sono i progetti che si possono fare in base al tipo di ricerca

Dettagli

Processi (di sviluppo del) software. Fase di Analisi dei Requisiti. Esempi di Feature e Requisiti. Progettazione ed implementazione

Processi (di sviluppo del) software. Fase di Analisi dei Requisiti. Esempi di Feature e Requisiti. Progettazione ed implementazione Processi (di sviluppo del) software Fase di Analisi dei Requisiti Un processo software descrive le attività (o task) necessarie allo sviluppo di un prodotto software e come queste attività sono collegate

Dettagli

IL CIELO PER GLI ANTICHI I fenomeni celesti più appariscenti e l influsso che hanno avuto sulla storia

IL CIELO PER GLI ANTICHI I fenomeni celesti più appariscenti e l influsso che hanno avuto sulla storia IL CIELO PER GLI ANTICHI I fenomeni celesti più appariscenti e l influsso che hanno avuto sulla storia Affronteremo un breve viaggio per scoprire il significato che la volta celeste aveva per i popoli

Dettagli

Informatica per la comunicazione" - lezione 9 -

Informatica per la comunicazione - lezione 9 - Informatica per la comunicazione" - lezione 9 - Protocolli di livello intermedio:" TCP/IP" IP: Internet Protocol" E il protocollo che viene seguito per trasmettere un pacchetto da un host a un altro, in

Dettagli

Vetro e risparmio energetico Controllo solare. Bollettino tecnico

Vetro e risparmio energetico Controllo solare. Bollettino tecnico Vetro e risparmio energetico Controllo solare Bollettino tecnico Introduzione Oltre a consentire l ingresso di luce e a permettere la visione verso l esterno, le finestre lasciano entrare anche la radiazione

Dettagli

Cognome... Nome... LE CORRENTI MARINE

Cognome... Nome... LE CORRENTI MARINE Cognome... Nome... LE CORRENTI MARINE Le correnti marine sono masse d acqua che si spostano in superficie o in profondità negli oceani: sono paragonabili a enormi fiumi che scorrono lentamente (in media

Dettagli

Panoramica su Holcim. Holcim (Svizzera) SA

Panoramica su Holcim. Holcim (Svizzera) SA Strength. Strength. Performance. Performance. Passion. Passion. Panoramica su Holcim Holcim (Svizzera) SA Un Gruppo globale con radici svizzere Innovativi verso il secondo secolo Innovazione, sostenibilità

Dettagli

IL SETTIMO PROGRAMMA QUADRO

IL SETTIMO PROGRAMMA QUADRO La ricerca europea in azione IL SETTIMO PROGRAMMA QUADRO (7º PQ) Portare la ricerca europea in primo piano Per alzare il livello della ricerca europea Il Settimo programma quadro per la ricerca e lo sviluppo

Dettagli

ITALIA: PRESENTAZIONE DEL SOSTEGNO FINANZIARIO STIMATO E DELLE AGEVOLAZIONI TRIBUTARIE PER I COMBUSTIBILI FOSSILI

ITALIA: PRESENTAZIONE DEL SOSTEGNO FINANZIARIO STIMATO E DELLE AGEVOLAZIONI TRIBUTARIE PER I COMBUSTIBILI FOSSILI ITALIA: PRESENTAZIONE DEL SOSTEGNO FINANZIARIO STIMATO E DELLE AGEVOLAZIONI TRIBUTARIE PER I COMBUSTIBILI FOSSILI Risorse energetiche e struttura del mercato L Italia produce piccoli volumi di gas naturale

Dettagli

Internet Internet è universalmente nota come la Rete delle reti: un insieme smisurato di computer collegati tra loro per scambiarsi dati e servizi.

Internet Internet è universalmente nota come la Rete delle reti: un insieme smisurato di computer collegati tra loro per scambiarsi dati e servizi. Internet Internet è universalmente nota come la Rete delle reti: un insieme smisurato di computer collegati tra loro per scambiarsi dati e servizi. Internet: la rete delle reti Alberto Ferrari Connessioni

Dettagli

Maggior comfort e sicurezza in movimento. Sistemi di riscaldamento e di condizionamento per veicoli speciali, mini e midibus

Maggior comfort e sicurezza in movimento. Sistemi di riscaldamento e di condizionamento per veicoli speciali, mini e midibus Maggior comfort e sicurezza in movimento Sistemi di riscaldamento e di condizionamento per veicoli speciali, mini e midibus Comfort e sicurezza ti accompagnano in ogni situazione. Ecco cosa significa Feel

Dettagli

L opera italiana. Paola Dubini Alberto Monti ASK Research Center, Università Bocconi Venezia, 23 Maggio 2014. Scala.

L opera italiana. Paola Dubini Alberto Monti ASK Research Center, Università Bocconi Venezia, 23 Maggio 2014. Scala. Fo oto Erio Piccaglian ni Teatro alla S Scala L opera italiana nel panorama mondiale Paola Dubini Alberto Monti ASK Research Center, Università Bocconi Venezia, 23 Maggio 2014 ASK: CHI, PERCHE, COSA Siamo

Dettagli

STS. Profilo della società

STS. Profilo della società STS Profilo della società STS, Your ICT Partner Con un solido background accademico, regolari confronti con il mondo della ricerca ed esperienza sia nel settore pubblico che privato, STS è da oltre 20

Dettagli

VIRTUALIZE IT. www.digibyte.it - digibyte@digibyte.it

VIRTUALIZE IT. www.digibyte.it - digibyte@digibyte.it il server? virtualizzalo!! Se ti stai domandando: ma cosa stanno dicendo? ancora non sai che la virtualizzazione è una tecnologia software, oggi ormai consolidata, che sta progressivamente modificando

Dettagli

SalusNet - un iniziativa di Federsanità

SalusNet - un iniziativa di Federsanità ASL Formazione Continua e qualità delle prestazioni sanitarie L esigenza di razionalizzare la Spesa Sanitaria, per contenerne i costi, oggi deve e può coniugarsi con una continua tensione al miglioramento

Dettagli

In collaborazione con. Sistema FAR Echo. Sistema FAR ECHO

In collaborazione con. Sistema FAR Echo. Sistema FAR ECHO In collaborazione con Sistema FAR ECHO 1 Sistema FAR ECHO Gestione intelligente delle informazioni energetiche di un edificio Tecnologie innovative e metodi di misura, contabilizzazione, monitoraggio e

Dettagli

BRM. Tutte le soluzioni. per la gestione delle informazioni aziendali. BusinessRelationshipManagement

BRM. Tutte le soluzioni. per la gestione delle informazioni aziendali. BusinessRelationshipManagement BRM BusinessRelationshipManagement Tutte le soluzioni per la gestione delle informazioni aziendali - Business Intelligence - Office Automation - Sistemi C.R.M. I benefici di BRM Garantisce la sicurezza

Dettagli

Le funzioni di una rete (parte 1)

Le funzioni di una rete (parte 1) Marco Listanti Le funzioni di una rete (parte 1) Copertura cellulare e funzioni i di base di una rete mobile Strategia cellulare Lo sviluppo delle comunicazioni mobili è stato per lungo tempo frenato da

Dettagli

Agricoltura Bio nel mondo: la superficie

Agricoltura Bio nel mondo: la superficie Agricoltura Bio nel mondo: la superficie L agricoltura biologica occupa una superficie di circa 37,04 milioni di ettari nel 2010. Le dimensioni a livello globale sono rimaste pressoché stabili rispetto

Dettagli

PIANO TRIENNALE DI FORMAZIONE INTERNA 2009-2011

PIANO TRIENNALE DI FORMAZIONE INTERNA 2009-2011 PIANO TRIENNALE DI FORMAZIONE INTERNA 2009-2011 PROPOSTA TECNICA Genova, Giugno 2009 SOMMARIO 1 PREMESSA... 3 2 QUADRO NORMATIVO DI RIFERIMENTO...4 2.1 LE NORME CONTRATTUALI... 4 2.2 LA FORMAZIONE OBBLIGATORIA

Dettagli

SCHEDA PROGETTO CLIVIA (CONCILIAZIONE LAVORO VITA ARPA)

SCHEDA PROGETTO CLIVIA (CONCILIAZIONE LAVORO VITA ARPA) SCHEDA PROGETTO CLIVIA (CONCILIAZIONE LAVORO VITA ARPA) SOGGETTO ATTUATORE REFERENTE AZIONE DENOMINAZIONE ARPA PIEMONTE INDIRIZZO Via Pio VII n. 9 CAP - COMUNE 10125 Torino NOMINATIVO Bona Griselli N TELEFONICO

Dettagli

Il Wi-Fi e il suo uso per reti pubbliche

Il Wi-Fi e il suo uso per reti pubbliche Il Wi-Fi e il suo uso per reti pubbliche Francesco Vatalaro Dipartimento di Ingegneria dell Impresa Mario Lucertini Università di Roma Tor Vergata Padova, Orto Botanico - Aula Emiciclo, 27 Marzo 2015 Contenuti

Dettagli

Un'infrastruttura IT inadeguata provoca danni in tre organizzazioni su cinque

Un'infrastruttura IT inadeguata provoca danni in tre organizzazioni su cinque L'attuale ambiente di business è senz'altro maturo e ricco di opportunità, ma anche pieno di rischi. Questa dicotomia si sta facendo sempre più evidente nel mondo dell'it, oltre che in tutte le sale riunioni

Dettagli

EFFETTO ANTIGHIACCIO: La potenza occorrente al metro quadro per prevenire la

EFFETTO ANTIGHIACCIO: La potenza occorrente al metro quadro per prevenire la Sistema scaldante resistivo per la protezione antighiaccio ed antineve di superfici esterne Il sistema scaldante ha lo scopo di evitare la formazione di ghiaccio e l accumulo di neve su superfici esterne

Dettagli

La Fame: una sfida da affrontare

La Fame: una sfida da affrontare La Fame: una sfida da affrontare La fame nascosta La fame è tra le minacce più grandi dell'umanità. Colpisce oltre 850 milioni di persone in tutto il mondo. Ciononostante, quante volte i giornali pubblicano

Dettagli

Fig.2 Diagramma del rumore, con evidenziata la situazione per la gamma dei 20 metri.

Fig.2 Diagramma del rumore, con evidenziata la situazione per la gamma dei 20 metri. Propagazione sui 20 metri Dopo la serie di articoli precedentemente pubblicati, inizia qui una nuova collana dedicata allo studio della propagazione sulle gamme amatoriali più alte delle onde corte, questa

Dettagli

Present-day Vertical kinematic. Northern Italy form permanent GPS stations

Present-day Vertical kinematic. Northern Italy form permanent GPS stations Present-day Vertical kinematic pattern in the Central and Northern Italy form permanent GPS stations N. Cenni 12, P. Baldi 2, F. Loddo 3, G. Casula 3, M. Bacchetti 2 (1) Dipartimento Scienze Biologiche,

Dettagli

Sistem Elettrica Due Automazioni industriali

Sistem Elettrica Due Automazioni industriali Sistemi di collaudo Sistem Elettrica Due Automazioni industriali Un Gruppo che offre risposte mirate per tutti i vostri obiettivi di produzione automatizzata e di collaudo ESPERIENZA, RICERCA, INNOVAZIONE

Dettagli

Soldato di professione nel Distaccamento d esplorazione dell esercito 10

Soldato di professione nel Distaccamento d esplorazione dell esercito 10 Soldato di professione nel Distaccamento d esplorazione dell esercito 10 1 2 3 4 5 6 7 8 Impiego & compito I Processo di selezione & requisiti I Istruzione I Attività lavorative I Contatto Il distaccamento

Dettagli

I BOLLETTINI VALANGHE AINEVA e LA SCALA DI PERICOLO

I BOLLETTINI VALANGHE AINEVA e LA SCALA DI PERICOLO CENTRO NIVO METEOROLOGICO ARPA BORMIO I BOLLETTINI VALANGHE AINEVA e LA SCALA DI PERICOLO Corso 2 A- AINEVA Guide Alpine della Lombardia Bormio 25-29 gennaio 2010 A cura di Flavio Berbenni MARCATO FORTE

Dettagli

Noleggio Portatile Satellitare ISATPHONE PRO

Noleggio Portatile Satellitare ISATPHONE PRO Enhancing Your Satellite Connectivity anywhere with Universat Italia Services Noleggio Portatile Satellitare ISATPHONE PRO Universat fornisce un pratico ed economico servizio di noleggio di apparecchiature

Dettagli

Se spengo, non spreco e non spendo! Relazione finale

Se spengo, non spreco e non spendo! Relazione finale Se spengo, non spreco e non spendo! Relazione finale La Settimana dell Educazione all Energia Sostenibile Dal 6 al 12 novembre si è celebrata la Settimana Nazionale dell Educazione all Energia Sostenibile,

Dettagli

In accordo alla Direttiva ATEX, gli equipaggiamenti sono progettati in funzione del tipo d atmosfera nella quale possono essere utilizzati.

In accordo alla Direttiva ATEX, gli equipaggiamenti sono progettati in funzione del tipo d atmosfera nella quale possono essere utilizzati. Atmosfere potenzialmente esplosive sono presenti in diverse aree industriali: dalle miniere all industria chimica e farmacautica, all industria petrolifera, agli impianti di stoccaggio di cereali, alla

Dettagli

www.integrateddesign.eu IDP Integrated Design Process Processo di progettazione integrata

www.integrateddesign.eu IDP Integrated Design Process Processo di progettazione integrata www.integrateddesign.eu IDP Integrated Design Process Processo di progettazione integrata Cosa può fare l Istituto per le Energie Rinnovabili dell EURAC? E quando? Il team di EURAC è in grado di: gestire

Dettagli

CLOUD SURVEY 2012: LO STATO DEL CLOUD COMPUTING IN ITALIA

CLOUD SURVEY 2012: LO STATO DEL CLOUD COMPUTING IN ITALIA CLOUD SURVEY 2012: LO STATO DEL CLOUD COMPUTING IN ITALIA 2ª PARTE NEL CAPITOLO PRECEDENTE NOTA METODOLOGICA LA PAROLA AI CIO I MIGLIORI HYPERVISOR AFFIDARSI AI VENDOR INVESTIRE PER IL CLOUD APPLICAZIONI

Dettagli

CON LO SGUARDO RIVOLTO AL FUTURO

CON LO SGUARDO RIVOLTO AL FUTURO CON LO SGUARDO RIVOLTO AL FUTURO LA PRODUTTIVITÀ HA UN NUOVO LOGO ED UNA NUOVA IMMAGINE resentiamo il nuovo logo e il nuovo pay off aziendali in un momento P storico della realtà Laverda, contraddistinto

Dettagli

Solare Pannelli solari termici

Solare Pannelli solari termici Solare Pannelli solari termici Il Sole: fonte inesauribile... e gratuita Il sole, fonte energetica primaria e origine di tutti gli elementi naturali, fonte indiscussa dell energia pulita, libera, eterna,

Dettagli

t.fabrica wanna be smarter? smart, simple, cost effectiveness solutions for manufactoring operational excellence.

t.fabrica wanna be smarter? smart, simple, cost effectiveness solutions for manufactoring operational excellence. t.fabrica wanna be smarter? smart, simple, cost effectiveness solutions for manufactoring operational excellence. Per le aziende manifatturiere, oggi e sempre più nel futuro individuare ed eliminare gli

Dettagli

pianeti terrestri pianeti gioviani migliaia di asteroidi (nella fascia degli asteroidi tra Marte e Giove)

pianeti terrestri pianeti gioviani migliaia di asteroidi (nella fascia degli asteroidi tra Marte e Giove) mappa 3. Il sistema solare IL SISTEMA SOLARE il Sole Mercurio pianeti terrestri Venere Terra Marte 8 pianeti Giove Il Sistema solare 69 satelliti principali pianeti gioviani Saturno Urano Nettuno migliaia

Dettagli

CWS32-H01 Soluzione Software Professionale per Monitoraggio & Telecontrollo Web

CWS32-H01 Soluzione Software Professionale per Monitoraggio & Telecontrollo Web CWS32-H01 Soluzione Software Professionale per Monitoraggio & Telecontrollo Web Attenzione!! Rif. Rev. 2.2 www.cws32.it Questa presentazione non sostituisce il manuale operativo del prodotto, in quanto

Dettagli

Panoramica su ITIL V3 ed esempio di implementazione del Service Design

Panoramica su ITIL V3 ed esempio di implementazione del Service Design Master Universitario di II livello in Interoperabilità Per la Pubblica Amministrazione e Le Imprese Panoramica su ITIL V3 ed esempio di implementazione del Service Design Lavoro pratico II Periodo didattico

Dettagli

May Informatica S.r.l.

May Informatica S.r.l. May Informatica S.r.l. Brochure Aziendale Copyright 2010 May Informatica S.r.l. nasce con il preciso scopo di dare soluzioni avanzate alle problematiche legate all'information Technology. LA NOSTRA MISSIONE

Dettagli

LA GESTIONE SOSTENIBILE DELLE RISORSE NATURALI IN EUROPA. Silva Marzetti

LA GESTIONE SOSTENIBILE DELLE RISORSE NATURALI IN EUROPA. Silva Marzetti L EUROPA E LE RISORSE AMBIENTALI, ENERGETICHE E ALIMENTARI BOLOGNA, 16 MARZO 2015 LA GESTIONE SOSTENIBILE DELLE RISORSE NATURALI IN EUROPA Silva Marzetti Scuola di Economia, Management e Statistica Università

Dettagli

Q1 2014. Previsioni. Manpower sull Occupazione Italia. Indagine Manpower

Q1 2014. Previsioni. Manpower sull Occupazione Italia. Indagine Manpower Previsioni Q1 14 Manpower sull Occupazione Italia Indagine Manpower Previsioni Manpower sull Occupazione Italia Indice Q1/14 Previsioni Manpower sull Occupazione in Italia 1 Confronto tra aree geografiche

Dettagli

Guida a principi e pratiche da applicarsi a migranti e rifugiati

Guida a principi e pratiche da applicarsi a migranti e rifugiati OMI Guida a principi e pratiche da applicarsi a migranti e rifugiati Introduzione Il fenomeno dell arrivo via mare di rifugiati e migranti non è nuovo. Fin dai tempi più antichi, molte persone in tutto

Dettagli

Introduzione al GIS (Geographic Information System)

Introduzione al GIS (Geographic Information System) Introduzione al GIS (Geographic Information System) Sommario 1. COS E IL GIS?... 3 2. CARATTERISTICHE DI UN GIS... 3 3. COMPONENTI DI UN GIS... 4 4. CONTENUTI DI UN GIS... 5 5. FASI OPERATIVE CARATTERIZZANTI

Dettagli

IL SEGRETO DI UN BUON RIPARTITORE

IL SEGRETO DI UN BUON RIPARTITORE FOCUS TECNICO IL SEGRETO DI UN BUON RIPARTITORE ADEGUAMENTO ALLE NORMATIVE DETRAZIONI FISCALI SUDDIVISIONE PIÙ EQUA DELLE SPESE RISPARMIO IN BOLLETTA MINOR CONSUMO GLOBALE DI TUTTO IL CONDOMINIO COSTO

Dettagli

***** Il software IBM e semplice *****

***** Il software IBM e semplice ***** Il IBM e semplice ***** ***** Tutto quello che hai sempre voluto sapere sui prodotti IBM per qualificare i potenziali clienti, sensibilizzarli sulle nostre offerte e riuscire a convincerli. WebSphere IL

Dettagli

Ottimizzazione della gestione del data center con Microsoft System Center

Ottimizzazione della gestione del data center con Microsoft System Center Ottimizzazione della gestione del data center con Microsoft System Center Declinazione di responsabilità e informazioni sul copyright Le informazioni contenute nel presente documento rappresentano le conoscenze

Dettagli

Procedure tecniche da seguire nel caso di sollevamento persone con attrezzature non previste a tal fine

Procedure tecniche da seguire nel caso di sollevamento persone con attrezzature non previste a tal fine Procedure tecniche da seguire nel caso di sollevamento persone con attrezzature non previste a tal fine INDICE 1. Premessa 2. Scopo della procedura e campo di applicazione 3. Definizioni 4. indicazioni

Dettagli

DEFENDER HYBRID. Sistema antintrusione ibrido wireless e filare. fracarro.com

DEFENDER HYBRID. Sistema antintrusione ibrido wireless e filare. fracarro.com DEFENDER HYBRID Sistema antintrusione ibrido wireless e filare Il sistema Un sistema completamente nuovo e flessibile Impianto filare o wireless? Da oggi Defender Hybrid Defender Hybrid rivoluziona il modo

Dettagli

Modello OSI e architettura TCP/IP

Modello OSI e architettura TCP/IP Modello OSI e architettura TCP/IP Differenza tra modello e architettura - Modello: è puramente teorico, definisce relazioni e caratteristiche dei livelli ma non i protocolli effettivi - Architettura: è

Dettagli