Piano dell Offerta Formativa

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Piano dell Offerta Formativa"

Transcript

1 Liceo Classico e Liceo Scientifico G. Chelli Per sapere dove sei e arrivare dove vuoi Piano dell Offerta Formativa a.s Approvato dal Collegio dei Docenti il 23/09/2014 ed adottato dal Consiglio di Istituto il 3/10/2014 Tel Fax Viale Ferrucci, 11 Grosseto

2 Ciò che ci sta più a cuore Il Liceo Paritario Giovanni Chelli, voluto da S. E. Mons. Angelo Scola, è nato nel 1997 ed è gestito dall omonima Fondazione diocesana. Lo stile del Chelli si fonda sulla certezza che: la scuola è basata sul Vangelo: Gesù Cristo è l immagine della pienezza dell uomo alla quale vogliamo tendere la persona, unità di mente e di cuore, è il valore più prezioso ed è libera di poter vivere un esperienza cristiana forte la scuola è fatta per scoprire e valorizzare i talenti di ciascuno un ambiente sereno ed un rapporto positivo con insegnanti competenti e motivati permette che si formino delle persone consapevoli, aperte al mondo, che non hanno paura delle sfide che c la realtà presenta e guardano avanti con coraggio e speranza nei nostri tempi una formazione seria ed una preparazione solida sono, più che mai, un investimento per il proprio futuro persp ersonale e per il bene di tutti. 2

3 La nostra offerta formativa Il Liceo Paritario Chelli offre due indirizzi - classico e scientifico - ed entrambi sono caratterizzati da un deciso potenziamento linguistico ed un ampia possibilità di scelta di materie opzionali ed attività extra- curriculari, che affiancano le discipline più tradizionali. Queste caratteristiche sono state pensate ed attuate perché i nostri ragazzi possano costruire basi culturali solide attraverso uno studio tipicamente liceale, utilizzando le tecnologie di oggi quotidianamente per il lavoro in classe e quello personale a casa raggiungere competenze trasversali autentiche che sono sempre più indispensabili per la vita nel nostro tempo (life skills): la conoscenza di se stessi e l autoconsapevolezza, la capacità di prendere decisioni e di risolvere problemi, la capacità di instaurare relazioni positive con gli altri e di lavorare in gruppo, di comunicare efficacemente e di gestire le proprie emozioni e le difficoltà, imparando a lavorare con creatività e flessibilità. Questi due pilastri, per noi fondamentali e sempre più ricercati, sono concepiti come parte essenziale della formazione integrale della persona e, quindi, vera preparazione all università e all ingresso nel mondo del lavoro. Con una mentalità imprenditoriale. LICEO CLASSICO Il Liceo Classico si propone di formare delle persone capaci di elaborare una visione critica della realtà, che abbiano acquisito i metodi propri degli studi classici e umanistici e collochino il pensiero scientifico all interno di un quadro culturale completo e attento alla padronanza della lingua inglese, per poter costruire il proprio successo personale. LICEO SCIENTIFICO Il Liceo Scientifico intende formare delle persone capaci di sfruttare al meglio il nesso tra cultura scientifica e tradizione umanistica e di individuare e risolvere problemi di varia natura, che abbiano una vera padronanza della lingua inglese ed abbiano maturato quelle competenze metodologiche e trasversali che sono essenziali per la propria realizzazione. I Piani di studio L anno scolastico è suddiviso in due quadrimestri. La settimana di lezioni curriculari si svolge al mattino, su 6 giorni, e, tenendo conto della possibilità di scegliere le materie opzionali e delle esigenze di chi deve usufruire dei trasporti pubblici o risiede lontano dall Istituto, è organizzata secondo il seguente piano orario: 3

4 Liceo Classico Chelli a.s I Liceo Classico II Liceo Classico III Liceo Classico IV Liceo Classico V Liceo Classico Italiano Latino Greco Inglese* Storia e Geografia 3 3 Storia*** Filosofia*** Matematica** Fisica*** Scienze*** Storia dell Arte*** Ed. Fisica Religione TOTALE English Plus 2* 2* 2* Seconda Lingua 2 Straniera IT Lab 1 1 Diritto Life Skills e Imprenditorialità**** * di cui 1 ora con madrelingua ** con informatica al primo biennio *** CLIL **** lezioni mensili di 4 ore 4

5 Liceo Scientifico Chelli a.s ^ Scient 2^ Scient 3^ Scient 4^ Scient 5^ Scient Italiano Latino Inglese* Storia e Geografia 3 3 Storia*** Filosofia*** Matematica** Fisica*** Scienze*** Disegno Storia dell Arte*** Ed. Fisica Religione TOTALE English Plus 2 * 2* 2* Seconda Lingua Straniera 2 IT Lab 1 1 Diritto Life Skills e Imprenditorialità**** * di cui 1 ora con madrelingua ** con informatica al primo biennio; *** CLIL ****articolate in lezioni mensili di 4 ore 5

6 L orario Riguardo la giornata di lezione, il Collegio dei Docenti ha deliberato la seguente articolazione oraria, per favorire la concentrazione nelle ultime ore e per facilitare il ritorno a casa degli alunni pendolari. Attività Inizio Fine 1 Ora Ora Intervallo Ora Ora Intervallo Ora Ora La scelta di fondo La scuola, un ambiente sereno e fecondo che segue le sue regole (REGOLAMENTO DI ISTITUTO), è fatta per scoprire e valorizzare, nel rispetto dell altro, i talenti di ciascuno e per guidare ognuno all acquisizione di un metodo di studio rigoroso, efficace ed autonomo. Imparare a domandarsi sempre il perché delle cose, grandi o piccole che siano, è il nucleo di ogni indagine ben condotta e destinata al successo. Accompagnamento liturgico e spirituale Nella libertà di scegliere, si propone preghiera all inizio della prima ora di lezione S. Messe e celebrazioni liturgiche (inizio e fine anno, Natale, imposizione delle Ceneri e Pasqua) pellegrinaggi incontri periodici di formazione esperienze di volontariato possibilità di colloqui con l Assistente spirituale possibilità di esperienze estive di vita cristiana. 6

7 Tutoring Ogni alunno sceglie un docente tutor quale punto di riferimento per il proprio percorso formativo. Nel biennio il tutor, con incontri periodici (almeno ogni due mesi), offre all alunno l ascolto e i consigli professionali che lo aiutino a gestire con profitto il suo impegno scolastico per il raggiungimento del proprio successo formativo. Inoltre lo può consigliare sugli aspetti generali che riguardano la vita scolastica nel suo insieme e le relazioni con gli altri. Il tutor incontra personalmente i genitori (se possibile insieme) almeno due volte a quadrimestre, li aggiorna sulle novità del percorso del figlio, commenta il profitto in tutte le materie, parla del ragazzo nel suo insieme, e con loro stabilisce mete di profitto e formative; si fa carico di intervenire tempestivamente quando necessario, suggerendo strategie e metodi per risolvere le eventuali difficoltà, in accordo con gli altri docenti. Al tutor compete un lavoro sistematico, che si fonda su una relazione personale di fiducia con i genitori e con l alunno, per aiutarlo a crescere come persona, a dare il massimo delle sue capacità e ad aprirsi con fiducia agli altri e alla realtà. Nel triennio il rapporto tutor alunno è più libero: gli studenti sono più grandi e maturi, meglio inseriti nel contesto scolastico e possono più facilmente gestire i loro rapporti con tutti i docenti; pertanto non ci sono obblighi di incontri programmati. Il tutor interviene su richiesta dell alunno o del Consiglio di Classe. Lo studio dell inglese Sono previste più ore di inglese rispetto a quelle richieste dalla Riforma Gelmini (+1 alla settimana per tutti e cinque gli anni) per raggiungere un ottima padronanza della lingua, favorita anche dalla compresenza con un docente madrelingua, un ora alla settimana. Inoltre, viene sfruttata ogni possibilità di uso della lingua sul campo : viaggi di istruzione, campus, soggiorni di studio e di lavoro. Partecipazione alle attività della community di E- Twinning e progetti Erasmus +. La preparazione raggiunta viene costantemente verificata attraverso le certificazioni: Cambridge PET, dal secondo anno Cambridge FCE, dal terzo anno Cambridge CAE e IELTS, dal quarto anno. IELTS (International English Language Testing System) è il test più riconosciuto al mondo, nell ottica della mobilità internazionale. Inoltre, IELTS non è solo la certificazione che bisogna conseguire per studiare o lavorare all'ʹestero, ma è anche largamente accettato in Italia. Infatti, prestigiose università (fra cui Politecnico di Torino, Bocconi, LUISS, Alma Mater Bologna) e istituzioni di alta formazione italiane riconoscono i risultati di IELTS per scopi accademici. Fra i vari utilizzi si ricordano l'ʹesenzione parziale o totale da esami interni di inglese, il riconoscimento di crediti formativi (C.F.U.) e la partecipazione a programmi internazionali come Erasmus +. 7

8 CLIL: Content and Language Integrated Learning Già dal primo biennio, la Lingua Inglese da tempo viene usata come strumento di comunicazione per apprendere contenuti di altre materie: ciò aumenta notevolmente le possibilità di sviluppare buone abilità sia in campo linguistico sia nell ambito di strategie metodologiche efficaci che potenziano l autonomia e l autostima. Per questo, fin dal primo anno, i ragazzi frequentano l IT Lab con contenuti in Lingua Inglese e svolgono argomenti delle materie umanistiche e scientifiche in Inglese. Inoltre, da questo anno scolastico, il gruppo di lavoro dedicato al CLIL (GL CLIL) propone ai singoli consigli di classe una serie di attività per potenziare questo tipo di apprendimento integrato. Nel quinto anno, gli argomenti affrontati con metodologia CLIL saranno soprattutto in Scienze, ma anche in Storia, Filosofia, Fisica e Storia dell Arte. Life Skills e Imprenditorialità Un formatore professionista e consulente aziendale guida i ragazzi nel percorso verso il raggiungimento di buone competenze trasversali per favorire l imprenditorialità, come capacità di sviluppare qualcosa di concreto per sé e per gli altri. Due le principali tematiche che si affronteranno nei primi due anni: competenze relazionali e competenze organizzative. I due ambiti raccolgono un insieme di abilità che è sempre maggiormente richiesto nel contesto aziendale perché incide direttamente sulla produttività individuale e indirettamente su quella di gruppo. Le abilità relazionali e organizzative si rivelano utili anche in ambito scolastico, prima ancora che su quello lavorativo, perché saper costruire e gestire buone relazioni con compagni di classe e insegnanti rappresenta senza dubbio un primo successo personale. Se a questo aggiungiamo la capacità di gestire il tempo in maniera efficace, è possibile ridurre gli sforzi e aumentare i risultati in termini di prestazione scolastica. Per questo motivo i corsi annuali saranno suddivisi in 5 lezioni monotematiche di 4 ore ciascuna; il primo focus sarà sulla comunicazione efficace e le relazioni interpersonali ed il secondo sul time management e il problem solving. Infine, all ultimo anno, il percorso si focalizza su una sfida di Impresa e sul coaching, per favorire scelte consapevoli nei nostri ragazzi giunti alla fine del percorso liceale e perché imparino a concepirsi come imprenditori dei propri talenti. Alternanza scuola- lavoro La scuola intende potenziare il prezioso rapporto di collaborazione fra scuola e territorio, al fine di continuare a sostenere e incentivare opportunità ed iniziative che siano in grado di suscitare entusiasmo ed interesse negli studenti, stimolandone la partecipazione ad un esperienza di alto valore dal punto di vista formativo. L alternanza scuola- lavoro rappresenta una efficace ed innovativa metodologia didattica che risponde ai bisogni individuali di formazione e valorizza l apprendimento in situazione lavorativa, l acquisizione di competenze trasversali, lo sviluppo di abilità mentali e comportamentali. 8

9 Technet La scuola intende potenziare il prezioso rapporto di collaborazione con il territorio, offrendo alla nostra città numerose possibilità di certificare competenze formali e non- formali, utili nel mondo scolastico- universitario e del lavoro. Per questo abbiamo stilato una convenzione con Technet Europe s.r.l (www.techneteu.com) e siamo diventati test center autorizzato. Nel nostro Istituto sono erogati esami per certificazioni di vario tipo: O business Management (PMI) e software management (Itil, Ifpug) O informatica e programmazione (Adobe, Microsoft, Oracle, Java) O reti (Cisco, juniper, extreme...) e Storage (EMC2...) O Inglese, Francese, Tedesco, Spagnolo ed anche Italiano per stranieri (Toefl, Toeic, Bulats, IELTS, CELI) O competenze infermieristiche e di altre professioni liberali con e senza albo. Inoltre, si possono sostenere in sede anche test di ammissione ad università italiane e Internazionali (test ACT, SAT, GED) ed a corsi di specializzazione (GMAT, GLAW, UKCAT). Chelli + : il nostro ampliamento dell Offerta Formativa Chelli + Imparare Crescere Progettare Comunicare Vivere bene! I nostri studenti hanno la possibilità di personalizzare il proprio percorso formativo con attività opzionali volte ad approfondire interessi culturali specifici. Le opportunità sono sia di tipo quinquennale che programmate annualmente; queste ultime vengono stabilite all inizio dell anno scolastico. La scelta degli approfondimenti da attivare è compito del Collegio dei Docenti ed avviene sulla base delle proposte dei docenti e delle richieste di studenti e famiglie, tenendo conto della programmazione generale della scuola e delle sollecitazioni provenienti dal territorio. Diritto Opzionale nel triennio: un ora alla settimana per tutto l anno scolastico, gestita da un avvocato professionista. Al terzo e quarto anno si forniranno agli studenti le basi del linguaggio giuridico ed un metodo che consenta loro di analizzare ed affrontare i problemi della vita sociale nell ottica del Diritto; inoltre verranno trattati i principi fondamentali di diritto sostanziale e le nozioni di base del Diritto Privato. All ultimo anno, ci si concentrerà sul processo inteso come strumento per la risoluzione dei conflitti sociali e per l attuazione in concreto del diritto sostanziale, con particolare attenzione ai fatti di cronaca. Obiettivo dell intero percorso è favorire lo sviluppo di abilità e competenze che aiutino concretamente i nostri ragazzi ad orientarsi per il loro futuro. 9

10 Gli ambiti Da questo anno scolastico, ci sono quattro ambiti di proposte, ognuno con una ricca gamma di possibilità: Arte+ Lingua+ Scienze + Sport+ Lingua + Opzioni mattina solo per interni: English Plus Si tratta di un opportunità in più per raggiungere un ottima competenza in inglese e si configura come un potenziamento che, una volta scelto, diventa obbligatorio e concorre alla valutazione in Inglese. Consisterà in due ore settimanali di mattina- di inglese, (una dell insegnante curriculare ed una dell esperto madrelingua) che si aggiungono alle quattro ore obbligatorie previste dal nostro POF (tre dell insegnante curriculare ed una con la compresenza di insegnante curriculare ed esperto madrelingua). Seconda Lingua Straniera Attivabili con un numero congruo di richieste che è fissato dal Collegio dei Docenti su indicazione del Consiglio di Amministrazione della Fondazione, le opzioni della seconda lingua sono quattro: Tedesco, Francese, Spagnolo e Russo. Le lezioni consisteranno in due ore settimanali, di mattina; una volta effettuata la scelta di frequentare una delle opzioni Seconda Lingua, la frequenza diventa obbligatoria e concorre alla valutazione complessiva dell alunno. Mobilità internazionale 10

11 I soggiorni individuali di studio all estero sono consentiti nel quarto anno con una durata dai tre mesi all intero anno scolastico (CM 181, 236 e seguenti). Il Collegio Docenti ha deciso che ogni Consiglio di Classe interessato esprima il proprio parere orientativo, non vincolante, in merito al soggiorno individuale di alunni all estero, sulla base del loro andamento scolastico e delle eventuali possibilità di essere in pari con la programmazione della classe di provenienza. Durante la permanenza all estero vengono mantenuti costanti rapporti tra l alunno e il Consiglio di Classe: si garantisce allo studente la possibilità di confrontarsi con i docenti e usufruire del loro supporto per le materie del piano di studi non frequentate all estero in vista del reinserimento nella scuola italiana. Le modalità di verifica sono quelle previste dalla normativa. La valutazione terrà conto delle competenze acquisite all estero e il Consiglio di Classe progetterà un percorso personalizzato per le discipline non frequentate; infine seguirà un accertamento della preparazione globale raggiunta e, nel caso di una permanenza all estero per tutto l anno scolastico, si attribuirà il Credito Scolastico. Opzioni pomeriggio Aperte a tutti: Corsi di lingua pomeridiani Si organizzano corsi pomeridiani in preparazione alle certificazioni internazionali. Le lezioni saranno generalmente a cadenza settimanale e si svolgeranno secondo il calendario, la durata ed il costo specifici di ciascun corso. Per ragioni organizzative e per garantire la qualità dell insegnamento, è necessario che ci siano non meno di 6 e, di norma, non più di 12 iscritti a ciascun corso. In caso di un numero inferiore di richieste, non si attiverà il corso; in caso, invece, di un numero superiore di richieste ci si atterrà al seguente ordine di precedenza: alunni del Chelli, familiari di alunni del Chelli, alunni esterni, familiari di alunni esterni. I corsi proposti sono: Francese, livello A2 Giapponese, livello base Inglese X Adulti 1, livello base Inglese X Adulti 2, livello intermedio Inglese, livello B1 Inglese, livello B2 Inglese per IELTS Russo, livello base Spagnolo, livello base e/o livello intermedio Tedesco, livello base e/o livello intermedio. Tutte le informazioni sono a disposizione degli interessati nel sito della Fondazione (www.fondazionechelli.org). Arte + Solo per interni 11

12 Canto corale, ovvero Coro di Istituto Un ora alla settimana, guidati da un insegnante della Scuola di Musica Chelli, per educare all ascolto e per imparare ad esprimere tutte le emozioni con i colori della musica. Teatro Laboratorio gestito dagli studenti ed ex- studenti, partecipazione a spettacoli e rassegne teatrali. Aperti a tutti Arte: istruzioni prima dell'uso Obiettivo del corso è allenare i partecipanti a saper leggere l opera d arte in modo esperto e critico, per poter utilizzare questa competenza in tutto il proprio percorso formativo, riuscendo ad approfondire la conoscenza dell uomo e delle sue capacità. Le lezioni (24 ore) si svolgeranno da ottobre ad aprile con scansione quindicinale e avranno una durata di circa 1 ora e 30 minuti. Gli incontri consisteranno nel commento guidato di immagini di opere d'ʹarte e poi nelle tre visite guidate, proposte quest anno: Memling. Rinascimento fiammingo, mostra alle Scuderie del Quirinale a Roma (fine novembre). Caravaggio: alla scoperta delle sue opere a Roma (febbraio). Equilibrium, mostra al Museo Ferragamo di Firenze (aprile). Storia della Musica Un uomo senza musica è come un uomo senza gusto o senza udito: ha un senso in meno. G.Rodari Nella consapevolezza dell importanza che l educazione musicale assume nella conoscenza della storia di ogni popolo e nella lettura di opere artistiche, letterarie, filosofiche e scientifiche, per favorire una formazione più armonica, equilibrata e globale dei nostri giovani, cominciano da quest anno scolastico due corsi di Storia della Musica. La programmazione, sinergica con le materie curriculari, permetterà di cogliere e valorizzare le relazioni tra letterature, arte, filosofia, storia e musica. L attività prevede due proposte: Etnomusicologia, musica nei greci e in altri popoli, per gli alunni del biennio e Dal classicismo di Beethoven al Neoclassicismo di Strawinskij: contenuti, tematiche e ricerca espressiva del linguaggio musicale, per gli alunni del triennio. Entrambi i corsi sono di 24 ore e sono aperti anche agli adulti. 12

13 Scienze + Solo per interni: IT Lab Opzionale nel biennio, concepito per preparare gli esami del percorso dell ECDL (European Computer Driving License) e altre certificazioni di IT. Un ora settimanale. Chelli Ecological Club Prosegue l attività di progetto attraverso incontri con esperti e focus su argomenti scientifici, per favorire la conoscenza del nostro ambiente e di come si può rispettare, per il bene di tutti. Un incontro mensile. Aperti a tutti: Biodiversità verso Expo 2015 Quando sentiamo parlare di biodiversità, la nostra mente va immediatamente alla grande varietà delle forme di vita ospitate dalle foreste pluviali o alla barriera corallina. Tuttavia, la biodiversità è presente anche in ambienti a noi più familiari e vicini, come un campo coltivato o la nostra tavola. Questi sono i luoghi della biodiversità agraria, quella parte della diversità biologica che abbraccia tutti gli elementi propri dei cibi e dell agricoltura, grazie a cui l uomo si nutre e si sostenta. Questa risorsa così importante per la sopravvivenza del genere umano è oggi gravemente minacciata: la deforestazione, i cambiamenti climatici, la diffusione delle monocolture e la corsa alla produzione di biocarburanti stanno riducendo sempre più la varietà delle specie. La sensibilizzazione dei ragazzi nelle scuole è il punto di partenza per garantire alle generazioni future un livello idoneo di biodiversità; infatti saranno i ragazzi di oggi a prendere le decisioni di domani. Pertanto i ragazzi dovranno comprendere gli aspetti scientifici e culturali della biodiversità agraria e il suo ruolo nella realizzazione dello sviluppo sostenibile, nel raggiungimento della sicurezza alimentare e nell adattamento ai cambiamenti climatici. Il percorso verterà su questi tre argomenti fondamentali: La Biodiversità, Biodiversità e Alimentazione. Biodiversità e Sviluppo Sostenibile. (48 ore, 2 alla settimana, da ottobre ad aprile). (An Overview of) The Future In New Sciences Un corso in lingua inglese sulle biotecnologie ed il loro utilizzo, per favorire un approccio specializzato alla cultura scientifica. Gli argomenti trattati saranno: Biotechnology and applications: how biological sciences are present in our life. Biotechnology and new drugs: the switch to personalized therapy. Drug development phases: from the discovery of a new molecule to the final product. Drug clinical trials: methodological and ethical aspects. ( 24 ore, 2 alla settimana, da ottobre a gennaio). 13

14 Sport + Solo per interni Nell ottica di una crescita integrale della persona, gli alunni del Liceo possono iscriversi al Gruppo Sportivo che prevede: - allenamento di Calciotto - corso di Atletica- corpo libero- Posturale - partecipazione a campionati e competizioni Il Gruppo Sportivo è aperto a tutte le classi. Gli allenamenti di Calciotto saranno nel campo del Cottolengo, quelli di Atletica- corpo libero- Posturale al Campo Scuola Bruno Zauli. Calcio + Anche quest anno il Liceo Chelli presenterà la sua squadra di Calciotto nel torneo UISP. Il Liceo parteciperà alla serie B dopo aver clamorosamente sfiorato la Promozione alla serie A l anno scorso. L idea di Calcio + si basa su una doppia possibilità: l allenamento di due ore settimanali nel Campo del Cottolengo, aperto a tutti gli alunni, e la selezione dei giocatori delle partite, tra quelli che hanno l età per poter partecipare al campionato UISP. Ma allenandosi tutti insieme e vivendo insieme il percorso che ci porterà ad affrontare il nuovo Campionato Docenti e genitori compresi, come sempre. Da ottobre a fine Maggio, seguendo il calendario scolastico. Atletica- Corpo Libero-Posturale La proposta al femminile e non solo, è quella di due ore al Campo Scuola Bruno Zauli. Un corso da ottobre a fine maggio, strutturato su questi punti cardini: raggiungimento di un'ʹottima tonicità muscolare migliorando al contempo la capacità cardiovascolare, la forza fisica e l'ʹelasticità articolare. lezioni specifiche per il potenziamento della fascia addominale e l'ʹallungamento muscolare. Il corso è utile anche per riequilibrare e completare altre attività sportive. conoscere e perfezionare tecniche di corsa, salto e lancio, così da poter condizionare gli aspetti metabolici riguardanti la Forza, la Velocità e la Resistenza. Infine, Giochi sportivi studenteschi negli sport che praticano i nostri studenti. 14

15 Attività extra- curriculari Accoglienza Per favorire l inserimento all interno della nuova esperienza scolastica si prevedono: Ø incontri e attività comuni fra alunni dell ultimo anno della scuola secondaria di I grado ed alunni, genitori e insegnanti del Liceo Ø giornate ed iniziative di scuola aperta Ø raccordo con i docenti dell ultimo anno della scuola secondaria di I grado Ø giornata di inizio anno e/o viaggio di istruzione in autunno Ø feste di istituto: Natale, Carnevale e fine anno scolastico. Orientamento Il Liceo Chelli ha deciso di aderire al Piano Nazionale Lauree Scientifiche e di potenziare i contatti e gli interventi di docenti universitari, secondo le finalità del Piano. Per informazioni dettagliate Inoltre, al fine di sviluppare negli studenti abilità e competenze per compiere scelte personali consapevoli e mature, oltre le opzioni di istituto, si progettano: sportello uni.help informazione sulle iniziative delle Università finalizzate all orientamento contatti con le Università Statali, Bocconi, Università Cattolica, L.U.M.S.A., Luiss, Laba, Luspio conferenze di docenti universitari e di esperti nei diversi settori collegamenti via Internet con Atenei ed Enti proposte di stage in vari atenei. L attività di orientamento universitario sarà rivolta in particolare agli studenti degli ultimi due anni. Il materiale relativo si trova all Info Point Orientamento, al primo piano. Cittadinanza creativa, iniziative di volontariato attivo presso le sedi di realtà territoriali per una crescita integrale dei nostri alunni, percorsi formativi sul volontariato, interventi nelle classi a cura di esperti. Questo progetto ha come finalità la riscoperta dei valori della convivenza civile nelle esperienze vissute, per accogliere la diversa umanità, per aiutare gli altri e riuscire ad esprimere il proprio senso critico finalizzato al miglioramento della vita. Viaggi di Istruzione Concepiti per favorire relazioni serene tra ragazzi e con gli insegnanti, in contesti extra- scolastici e di valore artistico- culturale, i viaggi di istruzione si propongono nella prima fase dell anno scolastico. 15

16 Stage Linguistici estivi Per verificare e potenziare le competenze raggiunte nelle lingue, si organizzano stage linguistici estivi, con lezioni in scuole qualificate, sistemazione in famiglie selezionate e accompagnamento di nostri docenti. Studio Insieme Insegnanti esperti di materie umanistiche e scientifiche a disposizione dei ragazzi per migliorare l efficacia del metodo di studio. Dalle alle 17, lunedì, mercoledì e venerdì. Sportello della Salute Un pomeriggio al mese, possibilità di colloqui con la dott.ssa Antonella Papini, biologa- nutrizionista e con la dott.ssa Orsola Gambi Bolognini, psicoterapeuta. Scuola di Musica G. Chelli : la scuola propone corsi di strumento, di canto corale e di propedeutica. I corsi di musica classica e moderna sono rivolti a tutti coloro che vogliono avvicinarsi alla musica, a qualsiasi età. Accanto a corsi finalizzati allo studio professionale e amatoriale, promuove iniziative volte alla diffusione della cultura musicale. Per ulteriori info, visitare il sito della Fondazione: Progetti Per favorire l apprendimento di contenuti tradizionali ed il raggiungimento di vere Life Skills, proponiamo: #Altrove Promosso dal Garante per l Infanzia e l Adolescenza insieme a Dynamis e Zero, # Altrove è un progetto che vuole far scoprire ai ragazzi delle scuole superiori di Grosseto un nuovo modo per vivere la loro città e farla conoscere al web. Con creatività ed intelligenza i giovani grossetani scopriranno che altrove non è una meta da sognare o un posto diverso in cui andare, ma un modo diverso di guardare al posto in cui sei, apprezzandolo. Classi coinvolte: volontari di tutte. Adotta scienza e arte nella tua classe, per far esercitare il legame tra scienza e arte, attraverso frasi di scienziati che vengono 16

17 approfondite e interpretate, per la produzione finale di un commento e un opera d arte personale. Classi coinvolte: I LC- 1^ Liceo Scientifico, III Liceo Classico- 3^ Liceo Scientifico. Arte per l Arte - La Cattedrale di Grosseto Un progetto per gli alunni del Triennio che devono realizzare un opera d arte sulla nostra Cattedrale utilizzando qualunque tecnica: i migliori lavori saranno venduti in un asta di beneficienza per raccogliere i fondi per restaurare oggetti sacri. Climate change in our life, anno 2, continua il progetto di cooperazione scolastica multilaterale Comenius in cui sono coinvolti i seguenti istituti scolastici: Städtisches Gymnasium Gevelsberg (Germania), Colegiul Tehnic "ʺIon Creanga"ʺ (Romania) e Samsun İlkadisamsun Ilkadim Industrial and Vocational High Schoolm Endüstri Meslek Lisesi (Turchia) e noi per l Italia. L obiettivo principale di questo programma è lo sviluppo della conoscenza e della comprensione della diversità culturale e linguistica europea e del suo valore: durante le mobilities previste nel progetto, gli studenti vivranno per una settimana nelle famiglie dei ragazzi della scuola ospitante, condividendo i loro stili di vita e imparando nuove tradizioni. L obiettivo scientifico del progetto è lo studio dei cambiamenti climatici registrati nei vari paesi relazionandoli ai comportamenti tenuti dalle diverse popolazioni allo scopo di promuovere e adottare un comportamento ecologico appropriato: attraverso attività curriculari, esperimenti e laboratori, gli studenti capiranno che con ogni loro singolo gesto possono salvaguardare o danneggiare il mondo. Se si riesce a favorire una mentalità fondata su comportamenti ambientalmente sostenibili in più paesi, si può davvero contribuire ad un cambiamento culturale, radicale e globale. Dopo la prima mobility a Târgu Neamt in Romania e la seconda svoltasi l anno scorso qui da noi, quest anno si andrà in Germania e in Turchia. Oltre le normali lezioni curriculari, il progetto ha portato alla creazione del Chelli Ecological Club: continuano le attività multidisciplinari e l incontro mensile (da ottobre ad aprile) per creare un vero laboratorio di cultura scientifica. Le comunicazioni relative al progetto saranno pubblicate nel sito e inviate tramite il portale KK 2.0. Classi coinvolte: tutte. Pianeta Galileo, promosso dalla Regione Toscana, prosegue il progetto iniziato anni fa, per avvicinare i ragazzi alle scienze sperimentali, 17

18 attraverso attività di laboratorio e interdisciplinari. Conferenze ed approfondimenti con Docenti Universitari ed esperti. Classi coinvolte: tutte. Verso è un percorso che accompagnerà i nostri ragazzi a comprendere che cosa è l Expo e il suo affascinante intreccio di cultura e business, cosa significa per il paese ospitante e che cosa può significare per ragazzi che si stanno formando e, secondo lo stile del Liceo Chelli, stanno maturando una mentalità imprenditoriale. Oltre alle normali lezioni di Imprenditorialità, faranno parte del percorso anche incontri con personaggi importanti per conoscere bene la realtà imprenditoriale italiana e per avvicinarsi con più consapevolezza ai Paesi che avranno un ruolo determinante all Expo. L obiettivo principale del progetto è, quindi, contribuire a far scoprire ai ragazzi che conoscere di più e meglio è l unica via - razionale e conveniente- per diventare imprenditori dei propri talenti ed avere successo nella vita. Classi coinvolte: tutte. Genitori x Mano, incontri con esperti ed iniziative di formazione per genitori di tutte le classi su temi importanti per educare i figli e trasmettere loro una visione serena della vita. 18

19 Assetto del Liceo I Docenti La Fondazione Giovanni Chelli (Allegato 1) garantisce un personale docente composto da insegnanti preparati e disponibili, che si aggiornano costantemente anche a livello personale, partecipano ad iniziative ed attività qualificate e sono uniti da una profonda passione educativa. Preside - Coordinatore delle attività didattiche ed educative Paola Lubrina Biondo Area storico- umanistica Barbara Ambrosini, Laura Bernini, Paola Lubrina Biondo, Silvia Fastelli, Veronica Ferrari, M. Antonietta Fiornovelli, Daniela Fumanti, Giovanna Leoni, Alison Sicely. Area tecnico- scientifica Luciana Antoni, Silvia Peratoner, Fabrizio Pezzuto, Antonio Rizzo Pinna, Barbara Rossi, Alice Severi. Religione Don Pier Mosetti (Assistente) don Stefano Papini. Diritto Michele Pelosi Life Skills e Imprenditorialità Marco De Santis IT Lab Giovanni Ferrari Direttore di Coro M. Gaetano Schipani 19

20 Organizzazione interna Assistente Preside c ollab Referente oratori Referente Generale Generale R eferenti Web Coordinatori Progettual GL Referenti e di area specifici dei Consigli di ClasseC ità Segretari dei CdC 20

CI SONO SCELTE CHE FANNO LA DIFFERENZA

CI SONO SCELTE CHE FANNO LA DIFFERENZA CI SONO SCELTE CHE FANNO LA DIFFERENZA ISTITUTO PARITARIO D.M. 15.02.2014 Liceo Internazionale Quadriennale IL NUOVO MODO DI FARE SCUOLA. WWW.LICEOINTERNAZIONALE.ORG Liceo Internazionale Quadriennale In

Dettagli

Meravigliarsi di tutto. è il primo passo della ragione verso la scoperta

Meravigliarsi di tutto. è il primo passo della ragione verso la scoperta Meravigliarsi di tutto è il primo passo della ragione verso la scoperta L. P a s t e u r L I C E O S C I E N T I F I C O TA L I S I O T I R I N N A N Z I O r i g i n e Il liceo scientifico è nato nell

Dettagli

Istituto Comprensivo Aldo Moro Saronno OPEN DAY 2011

Istituto Comprensivo Aldo Moro Saronno OPEN DAY 2011 Istituto Comprensivo Aldo Moro Saronno OPEN DAY 2011 L alunno al centro RISPETTO DELLE INDIVIDUALITA ATTENZIONE ALLE SPECIFICITA PERSONALI ATTENZIONE AI DIVERSI STILI DI APPRENDIMENTO CURA DELLE RELAZIONI

Dettagli

Liceo linguistico REGINA MUNDI. «Chi non conosce le lingue straniere, non conosce nulla della propria» (Johann Wolfgang von Goethe)

Liceo linguistico REGINA MUNDI. «Chi non conosce le lingue straniere, non conosce nulla della propria» (Johann Wolfgang von Goethe) Liceo linguistico REGINA MUNDI «Chi non conosce le lingue straniere, non conosce nulla della propria» (Johann Wolfgang von Goethe) OBIETTIVI DEL LICEO LINGUISTICO Il percorso del liceo linguistico è indirizzato

Dettagli

LICEO SCIENTIFICO STATALE A. CALINI

LICEO SCIENTIFICO STATALE A. CALINI LICEO SCIENTIFICO STATALE A. CALINI VIA MONTE SUELLO, 2 25128 BRESCIA tel. 030-304924 - fax 030-396105 E-MAIL: bscalini@ provincia.brescia.it LICEO STATALE B R E S C I A SCIENTIFICO A. CALINI via Monte

Dettagli

6. LA VALUTAZIONE. Liceo Classico Dante Alighieri Latina P.O.F. Pagina 26

6. LA VALUTAZIONE. Liceo Classico Dante Alighieri Latina P.O.F. Pagina 26 6. LA VALUTAZIONE La valutazione è momento centrale nella pratica educativa e nel processo di apprendimento degli studenti, e riguarda molti aspetti della vita scolastica. Il Collegio dei Docenti indica

Dettagli

ANNO SCOLASTICO 2015 / 2016 PROPOSTE FORMATIVE. ATTIVITA di AMPLIAMENTO dell OFFERTA FORMATIVA

ANNO SCOLASTICO 2015 / 2016 PROPOSTE FORMATIVE. ATTIVITA di AMPLIAMENTO dell OFFERTA FORMATIVA ANNO SCOLASTICO 2015 / 2016 PROPOSTE FORMATIVE di AMPLIAMENTO dell OFFERTA FORMATIVA I tre ordini di scuola, in accordo fra loro per garantire una continuità dalla scuola dell Infanzia alla scuola Superiore

Dettagli

PROGRAMMAZIONE EDUCATIVA E DIDATTICA A.S. 2014-2015

PROGRAMMAZIONE EDUCATIVA E DIDATTICA A.S. 2014-2015 IIS VERONESE-MARCONI PROGRAMMAZIONE EDUCATIVA E DIDATTICA A.S. 2014-2015 CLASSE III L Indirizzo Linguistico COORDINATORE: JESSICA NARDO 1. COMPONENTI DEI CONSIGLI DI CLASSE DOCENTE Lanza Saragene Filippo

Dettagli

a. s. 2013-2014 PIANO DI LAVORO ANNUALE DEL CONSIGLIO DELLA CLASSE 3B DOCENTE Coordinatore Teresa Persiano

a. s. 2013-2014 PIANO DI LAVORO ANNUALE DEL CONSIGLIO DELLA CLASSE 3B DOCENTE Coordinatore Teresa Persiano a. s. 2013-2014 PIANO DI LAVORO ANNUALE DEL CONSIGLIO DELLA CLASSE 3B DOCENTE Coordinatore Teresa Persiano 1. PROFILO DELLA CLASSE La classe, formata quest anno da 25 alunni, comprende 20 alunne e 1 alunno

Dettagli

Paciolo D Annunzio. liceo classico - liceo linguistico - liceo scientifico

Paciolo D Annunzio. liceo classico - liceo linguistico - liceo scientifico Paciolo D Annunzio liceo classico - liceo linguistico - liceo scientifico Sede 2 Sede: Via Alfieri 43036 Fidenza(PR) tel +039 0524 526102 www.paciolo-dannunzio.gov.it VISITE GUIDATE (su prenotazione) MICROSTAGE

Dettagli

Torino, 10 novembre 2015 Prot. n.1906/a22. Al Collegio dei Docenti. E p.c. Al Consiglio di Istituto All Albo Al Personale ATA

Torino, 10 novembre 2015 Prot. n.1906/a22. Al Collegio dei Docenti. E p.c. Al Consiglio di Istituto All Albo Al Personale ATA Torino, 10 novembre 2015 Prot. n.1906/a22 Al Collegio dei Docenti E p.c. Al Consiglio di Istituto All Albo Al Personale ATA Oggetto : Pubblicazione Atto di Indirizzo del Dirigente Scolastico per la predisposizione

Dettagli

E-Mail: parentucelli@hotmail.com. http://www.parentucelli.com

E-Mail: parentucelli@hotmail.com. http://www.parentucelli.com 0187610831 E-Mail: parentucelli@hotmail.com http://www.parentucelli.com Gli ambienti Laboratori multimediali Informatico Linguistico Nuove Tecnologie Gli ambienti I Laboratori di Scienze Chimica Biologia

Dettagli

Istituto di Istruzione Superiore F. Corni Liceo e Tecnico COD. MIUR: MOIS018002 C.F.: 94177210369

Istituto di Istruzione Superiore F. Corni Liceo e Tecnico COD. MIUR: MOIS018002 C.F.: 94177210369 CRITERI DI VALUTAZIONE Approvato in Collegio Docenti 15/10/2013 CRITERI DI VALUTAZIONE DELLA CONDOTTA Indicatori: Rispetto del regolamento di Istituto, delle persone e dell ambiente scolastico Assiduità

Dettagli

SCHEDA PROGRAMMAZIONE ATTIVITÀ EDUCATIVE E DIDATTICHE INDIRIZZO LICEO LINGUISTICO

SCHEDA PROGRAMMAZIONE ATTIVITÀ EDUCATIVE E DIDATTICHE INDIRIZZO LICEO LINGUISTICO SCHEDA PROGRAMMAZIONE ATTIVITÀ EDUCATIVE E DIDATTICHE INDIRIZZO LICEO LINGUISTICO Anno scolastico 2012 / 2013 Consiglio Classe 1^ sezione L Data di approvazione 15/10/2012 Doc.: Mod.PQ12-041 Rev.: 3 Data:

Dettagli

LICEO CLASSICO LORENZO COSTA

LICEO CLASSICO LORENZO COSTA LICEO CLASSICO LORENZO COSTA La Spezia Piazza G. Verdi, 15 Tel 0187 734520 Il passato ti appartiene......costruisci il tuo futuro! IL NOSTRO LICEO da più di cento anni una presenza significativa nella

Dettagli

Via delle Rimembranze n 26, 40068 San Lazzaro(BO) Telefono: 051/464510 051/464545 051/464574 Fax: 051/452735 E-mail: iis@istitutomattei.bo.

Via delle Rimembranze n 26, 40068 San Lazzaro(BO) Telefono: 051/464510 051/464545 051/464574 Fax: 051/452735 E-mail: iis@istitutomattei.bo. Via delle Rimembranze n 26, 40068 San Lazzaro(BO) Telefono: 051/464510 051/464545 051/464574 Fax: 051/452735 E-mail: iis@istitutomattei.bo.it Sito: www.istitutomattei.it INDICE Chi siamo Profilo culturale,

Dettagli

DOCUMENTO SULLA VALUTAZIONE

DOCUMENTO SULLA VALUTAZIONE Ministero dell'istruzione, dell'università e della ricerca Istituto d'istruzione Superiore Statale Balilla Pinchetti via Monte Padrio, 12 23037 Tirano (SO) Indirizzo di PEC: sois008005@pec.istruzione.it-

Dettagli

I NUOVI LICEI 2 2. I NUOVI LICEI. 2.1 Novità e caratteristiche

I NUOVI LICEI 2 2. I NUOVI LICEI. 2.1 Novità e caratteristiche I NUOVI LICEI 2 2. I NUOVI LICEI 2.1 Novità e caratteristiche Il segno distintivo dei licei? Una formazione culturale di base per così dire a banda larga, propedeutica alla continuazione degli studi e

Dettagli

Oberdan: la strada per il mio futuro. Liceo. Tecnico economico. Istituto Statale di Istruzione Superiore G. Oberdan Treviglio

Oberdan: la strada per il mio futuro. Liceo. Tecnico economico. Istituto Statale di Istruzione Superiore G. Oberdan Treviglio Istituto Statale di Istruzione Superiore G. Oberdan Treviglio Oberdan: la strada per il mio futuro Liceo Liceo delle Scienze Umane Liceo Economico Sociale (LES) Tecnico economico Amministrazione, finanza

Dettagli

VITTORIO EMANUELE II

VITTORIO EMANUELE II LICEO CLASSICO STATALE VITTORIO EMANUELE II DISTRETTO SCOLASTICO N 1/39 PALERMO SEDE CENTRALE : VIA SIMONE DI BOLOGNA SUCCURSALE : VIA DEL GIUSINO P IANO DELL O FFERTA 2011-2012 F ORMATIVA Conoscenza

Dettagli

FERMI da 50 anni! OFFERTA FORMATIVA 2012/13. Per saperne di più partecipa agli open day 17 dicembre e 28 gennaio 14,30-18,30 sede centrale

FERMI da 50 anni! OFFERTA FORMATIVA 2012/13. Per saperne di più partecipa agli open day 17 dicembre e 28 gennaio 14,30-18,30 sede centrale LICEO SCIENTIFICO STATALE ENRICO FERMI SEDE CENTRALE: VIA MAZZINI 176/2 BOLOGNA TEL.051 4298511 - FAX 051/392318 SEDE ASSOCIATA VIA NAZIONALE TOSCANA 1 S.LAZZARO SAVENA Telefono: 051/470141 - Fax: 051/478966

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO CEPAGATTI a. s. 2014-2015. DIPARTIMENTI per AREE DISCIPLINARI e/o per ASSI CULTURALI

ISTITUTO COMPRENSIVO CEPAGATTI a. s. 2014-2015. DIPARTIMENTI per AREE DISCIPLINARI e/o per ASSI CULTURALI ISTITUTO COMPRENSIVO CEPAGATTI a. s. 2014-2015 DIPARTIMENTI per AREE DISCIPLINARI e/o per ASSI CULTURALI Composizione I Dipartimenti sono composti dai docenti, raggruppati per aree disciplinari e/o per

Dettagli

LICEO CLASSICO LORENZO COSTA

LICEO CLASSICO LORENZO COSTA LICEO CLASSICO LORENZO COSTA La Spezia Piazza G. Verdi, 15 Tel 0187 734520 Il passato ti appartiene......costruisci il tuo futuro! IL NOSTRO LICEO da più di cento anni una presenza significativa nella

Dettagli

TABELLA di attribuzione CREDITO SCOLASTICO (allegata al D.M. 42/2007 che sostituisce la tabella prevista dall art. 11 comma 2 del D.P.R.

TABELLA di attribuzione CREDITO SCOLASTICO (allegata al D.M. 42/2007 che sostituisce la tabella prevista dall art. 11 comma 2 del D.P.R. ISTITUTO DI ISTRUZIONE SUPERIORE DI PRIMIERO Liceo Economico per l Impresa, Liceo Economico per il Turismo, Liceo Scientifico, Corso Tecnico per le Costruzioni, l Ambiente ed il Territorio Criteri per

Dettagli

Istituto di Istruzione Superiore del COSSATESE e VALLE STRONA

Istituto di Istruzione Superiore del COSSATESE e VALLE STRONA Istituto di Istruzione Superiore del COSSATESE e VALLE STRONA LICEO SCIENTIFICO COSSATO & VALLEMOSSO LICEO DELLE SCIENZE UMANE COSSATO LICEO LINGUISTICO COSSATO LICEO SCIENTIFICO OPZIONE SCIENZE APPLICATE

Dettagli

La scuola dell infanzia è un ambiente educativo di esperienze concrete e di apprendimento riflessivo che integra le differenti forme del fare,

La scuola dell infanzia è un ambiente educativo di esperienze concrete e di apprendimento riflessivo che integra le differenti forme del fare, ITALIA Introduzione La riforma del sistema italiano è stata oggetto di numerose discussioni e polemiche. La legge di riforma dell ordinamento varata nel 2000 è stata successivamente abrogata dal nuovo

Dettagli

Istituto Tecnico Economico Regina Mundi ISTITUTO TECNICO ECONOMICO AMMINISTRAZIONE FINANZA E MARKETING

Istituto Tecnico Economico Regina Mundi ISTITUTO TECNICO ECONOMICO AMMINISTRAZIONE FINANZA E MARKETING Istituto Tecnico Economico Regina Mundi ISTITUTO TECNICO ECONOMICO AMMINISTRAZIONE FINANZA E MARKETING LA NOSTRA IDENTITÀ Siamo una scuola cattolica e questa appartenenza ci definisce come uomini e professionisti

Dettagli

SECONDARIA "L. VERGA"

SECONDARIA L. VERGA SECONDARIA "L. VERGA" SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO LUIGI VERGA Via Trino 32, Tel. 0161-215814, E-mail vergadocenti@tiscali.it CLASSI ALUNNI INSEGNANTI 16 334 38 10 DI SOSTEGNO 1 DI RELIGIONE COLLABORATRICI

Dettagli

Istituto d Istruzione Superiore

Istituto d Istruzione Superiore Istituto d Istruzione Superiore Alfonso M. de Liguori Sant Agata de Goti Distretto scolastico n 8 82019 SANT AGATA DEI GOTI (BN) Tel. 0823/953117 0823/953140(fax) Via S. Antonio Abate n. 32 ANNO SCOLASTICO

Dettagli

Liceo Russell. Investire in cultura conviene. Liceo Bertrand Russell Via IV Novembre 35 Cles (Tn)

Liceo Russell. Investire in cultura conviene. Liceo Bertrand Russell Via IV Novembre 35 Cles (Tn) Liceo Russell. Investire in cultura conviene Liceo Bertrand Russell Via IV Novembre 35 Cles (Tn) Il profilo e l identità culturale del liceo contemporaneo rispondono alle esigenze di un presente sempre

Dettagli

Liceo Linguistico Regina Mundi LICEO LINGUISTICO REGINA MUNDI

Liceo Linguistico Regina Mundi LICEO LINGUISTICO REGINA MUNDI LICEO LINGUISTICO REGINA MUNDI LA NOSTRA IDENTITÀ Liceo Linguistico Regina Mundi Siamo una scuola cattolica e questa appartenenza ci definisce come uomini e professionisti Siamo impegnati a verificare

Dettagli

I.I.S.TELESI@ Telese Terme A.S. 2013/2014. Verbale n. 1

I.I.S.TELESI@ Telese Terme A.S. 2013/2014. Verbale n. 1 I.I.S.TELESI@ Telese Terme A.S. 2013/2014 Verbale n. 1 Il presente verbale è frutto del lavoro comune svolto dai docenti del gruppo linguistico dei singoli dipartimenti dell I.I.S. Telesi@: LICEO SCIENTIFICO

Dettagli

INCONTRO STUDENTI CLASSI QUINTE 13 febbraio 2015

INCONTRO STUDENTI CLASSI QUINTE 13 febbraio 2015 INCONTRO STUDENTI CLASSI QUINTE 13 febbraio 2015 ESAME DI STATO: Documento del consiglio di classe Ammissione e giudizio di ammissione Credito scolastico e formativo La commissione Le prove d esame La

Dettagli

Istituto Tecnico Statale. L. Einaudi Correggio LINEE GUIDA PER LA MOBILITA STUDENTESCA

Istituto Tecnico Statale. L. Einaudi Correggio LINEE GUIDA PER LA MOBILITA STUDENTESCA Istituto Tecnico Statale L. Einaudi Correggio LINEE GUIDA PER LA MOBILITA STUDENTESCA LINEE GUIDA PER LA MOBILITÀ STUDENTESCA Linee guida per l implementazione delle seguenti forme di mobilità studentesca

Dettagli

Criteri di valutazione degli alunni

Criteri di valutazione degli alunni Funzioni della valutazione Criteri di valutazione degli alunni La valutazione degli alunni risponde alle seguenti funzioni fondamentali: verificare l acquisizione degli apprendimenti programmati; adeguare

Dettagli

Liceo statale delle Scienze umane A. Sanvitale

Liceo statale delle Scienze umane A. Sanvitale Liceo statale delle Scienze umane A. Sanvitale Piazzale San Sepolcro, 4100 Parma Tel. 051/8176 Fax 051/0641 e-mail albertina@sanvitale.net Web www.sanvitale.net Dove siamo Sede: Piazzale San Sepolcro,

Dettagli

PROTOCOLLO PER IL RIENTRO DEGLI ALUNNI DA UN PERIODO DI STUDIO ALL ESTERO

PROTOCOLLO PER IL RIENTRO DEGLI ALUNNI DA UN PERIODO DI STUDIO ALL ESTERO PROTOCOLLO PER IL RIENTRO DEGLI ALUNNI DA UN PERIODO DI STUDIO ALL ESTERO Partire per un periodo di studio all estero è una forte esperienza di formazione interculturale. Il soggiorno di studio in un altro

Dettagli

ATTIVITA DI SOSTEGNO E RECUPERO E CRITERI PER L AMMISSIONE ALLA CLASSE SUCCESSIVA. Il Consiglio d Istituto nella seduta del 16 Novembre 2012

ATTIVITA DI SOSTEGNO E RECUPERO E CRITERI PER L AMMISSIONE ALLA CLASSE SUCCESSIVA. Il Consiglio d Istituto nella seduta del 16 Novembre 2012 LICEO SCIENTIFICO STATALE R. Donatelli B. Pascal 20133 MILANO Viale Campania, 6 e Via A. Corti, 16 Tel. 02.70126738 e 02.2360306 - Fax 02.70106474 e 02.2666487 Email: mips37000t@istruzione.it - Pec: mips37000t@pec.istruzione.it

Dettagli

ISTITUTO OBERDAN TREVIGLIO 1-INDIRIZZI DI STUDIO DELL ANNO SCOLASTICO 2013-2014

ISTITUTO OBERDAN TREVIGLIO 1-INDIRIZZI DI STUDIO DELL ANNO SCOLASTICO 2013-2014 ISTITUTO OBERDAN TREVIGLIO 1-INDIRIZZI DI STUDIO DELL ANNO SCOLASTICO 2013-2014 ISTRUZIONE TECNICA ECONOMICA: AMMINISTRAZIONE FINANZA E MARKETING, RELAZIONI INTERNAZIONALI PER IL MARKETING, SISTEMI INFORMATIVI

Dettagli

PROFILO DEL LICEO LINGUISTICO. Il percorso del liceo linguistico è indirizzato allo studio di più sistemi linguistici e culturali.

PROFILO DEL LICEO LINGUISTICO. Il percorso del liceo linguistico è indirizzato allo studio di più sistemi linguistici e culturali. PROFILO DEL LICEO LINGUISTICO Il percorso del liceo linguistico è indirizzato allo studio di più sistemi linguistici e culturali. COSA RICHIEDE IL LICEO LINGUISTICO? Curiosità intellettuale Interesse nei

Dettagli

SCHEDA PROGRAMMAZIONE ATTIVITÀ EDUCATIVE E DIDATTICHE. INDIRIZZO AMMINISTRAZIONE, FINANZA E MARKETING Biennio

SCHEDA PROGRAMMAZIONE ATTIVITÀ EDUCATIVE E DIDATTICHE. INDIRIZZO AMMINISTRAZIONE, FINANZA E MARKETING Biennio SCHEDA PROGRAMMAZIONE ATTIVITÀ EDUCATIVE E DIDATTICHE INDIRIZZO AMMINISTRAZIONE, FINANZA E MARKETING Biennio Anno scolastico 2012 / 2013 Consiglio Classe II sezione B Data di approvazione 24 ottobre -

Dettagli

Istituti tecnici settore economico indirizzo turismo Programmazione per competenze per la classe quinta Discipline turistiche e aziendali

Istituti tecnici settore economico indirizzo turismo Programmazione per competenze per la classe quinta Discipline turistiche e aziendali Grazia Batarra, Carla Sabatini Turismo: prodotti, imprese e professioni per il quinto anno Edizione mista Tramontana Istituti tecnici settore economico indirizzo turismo Programmazione per competenze per

Dettagli

Il Collegio dei Docenti delibera

Il Collegio dei Docenti delibera Il Collegio dei Docenti delibera MODALITÀ E CRITERI DI VALUTAZIONE ai sensi dell art. 1, comma 5, del DPR 122 /2009: Il collegio dei docenti definisce modalità e criteri per assicurare omogeneità, equità

Dettagli

Via Sismondi, 17 - tel. 0572 476298 51017 Pescia (PT)

Via Sismondi, 17 - tel. 0572 476298 51017 Pescia (PT) Via Sismondi, 17 - tel. 0572 476298 51017 Pescia (PT) La Scuola Primaria di Valchiusa è situata in una zona verdeggiante meglio conosciuta come Valchiusa e occupa parte della sede centrale dell Istituto

Dettagli

Marco Polo descrive un ponte, pietra per pietra. "Ma qual è la pietra che sostiene il ponte?" - chiede Kublai Kan. "Il ponte non è sostenuto da

Marco Polo descrive un ponte, pietra per pietra. Ma qual è la pietra che sostiene il ponte? - chiede Kublai Kan. Il ponte non è sostenuto da LA CONCRETEZZA DELL'INVISIBILE Marco Polo descrive un ponte, pietra per pietra. "Ma qual è la pietra che sostiene il ponte?" - chiede Kublai Kan. "Il ponte non è sostenuto da questa o quella pietra, -

Dettagli

PROTOCOLLO PER IL RIENTRO DEGLI ALUNNI DA UN PERIODO DI STUDIO ALL ESTERO

PROTOCOLLO PER IL RIENTRO DEGLI ALUNNI DA UN PERIODO DI STUDIO ALL ESTERO PREMESSA PROTOCOLLO PER IL RIENTRO DEGLI ALUNNI DA UN PERIODO DI STUDIO ALL ESTERO Partire per un periodo di studio all estero è una forte esperienza di formazione interculturale. Il soggiorno di studio

Dettagli

Via Gorki 106 - Cinisello Balsamo Tel. 02/6173001-6173828 - Fax 02/61290579 Sito Internet: www.liceocasiraghi.net e-mail: licasira@tiscali.

Via Gorki 106 - Cinisello Balsamo Tel. 02/6173001-6173828 - Fax 02/61290579 Sito Internet: www.liceocasiraghi.net e-mail: licasira@tiscali. LICEO CLASSICO, SCIENTIFICO, LINGUSTICO G.CASIRAGHI sede Via Gorki 106 - Cinisello Balsamo Tel. 02/6173001-6173828 - Fax 02/61290579 Sito Internet: www.liceocasiraghi.net e-mail: licasira@tiscali.it mezzi

Dettagli

Le proposte dal 2010-2011. Liceo Scientifico, Liceo Classico, Liceo Linguistico.

Le proposte dal 2010-2011. Liceo Scientifico, Liceo Classico, Liceo Linguistico. Le proposte dal 2010-2011 Il Liceo Galilei attua la Riforma Gelmini, varata il 4 febbraio 2010, avvalendosi di un esperienza didattica e formativa maturata negli anni e supportata da un attento piano di

Dettagli

L istituto comprensivo include : quattro scuole dell infanzia due plessi di scuola primaria la scuola secondaria di primo grado.

L istituto comprensivo include : quattro scuole dell infanzia due plessi di scuola primaria la scuola secondaria di primo grado. Offerta formativa L istituto comprensivo include : quattro scuole dell infanzia due plessi di scuola primaria la scuola secondaria di primo grado Vi operano Il dirigente scolastico La collaboratrice del

Dettagli

CARTA DEI SERVIZI ANNO SCOLASTICO 2014/2015

CARTA DEI SERVIZI ANNO SCOLASTICO 2014/2015 CARTA DEI SERVIZI ANNO SCOLASTICO 2014/2015 ISTITUTO LEONARDO DA VINCI SCUOLA ITALIANA ALL ESTERO PARITARIA L Istituto Leonardo da Vinci è una scuola italiana all estero paritaria, cioè viene considerata

Dettagli

PIANO DI LAVORO ANNUALE DELLA DISCIPLINA di MATEMATICA Classi QUINTE PROFESSIONALI A.S. 2015/2016

PIANO DI LAVORO ANNUALE DELLA DISCIPLINA di MATEMATICA Classi QUINTE PROFESSIONALI A.S. 2015/2016 Note Il presente documento va inviato in formato elettronico all indirizzo piani.lavoro@majorana.org a cura del Coordinatore della Riunione Disciplinare. Il Registro Elettronico SigmaSchool è il canale

Dettagli

ATTIVITA DI SOSTEGNO E RECUPERO E CRITERI PER L AMMISSIONE ALLA CLASSE SUCCESSIVA. Il Consiglio d Istituto nella seduta del 18 Dicembre 2014

ATTIVITA DI SOSTEGNO E RECUPERO E CRITERI PER L AMMISSIONE ALLA CLASSE SUCCESSIVA. Il Consiglio d Istituto nella seduta del 18 Dicembre 2014 LICEO SCIENTIFICO STATALE R. Donatelli B. Pascal 20133 MILANO Viale Campania, 6 e Via A. Corti, 16 Tel. 02.70126738 e 02.2360306 - Fax 02.70106474 e 02.2666487 Email: mips37000t@istruzione.it - Pec: mips37000t@pec.istruzione.it

Dettagli

VI ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE B.CIARI

VI ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE B.CIARI VI ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE B.CIARI Via Madonna del Rosario, 148 35100 PADOVA Tel. 049/617932 fax 049/607023 - CF 92200190285 e-mail: pdic883002@istruzione.it sito web:6istitutocomprensivopadova.gov.it

Dettagli

Liceo Classico e Liceo Scientifico. G. Chelli. Per sapere dove sei e arrivare dove vuoi. a.s. 2015-2016

Liceo Classico e Liceo Scientifico. G. Chelli. Per sapere dove sei e arrivare dove vuoi. a.s. 2015-2016 Liceo Classico e Liceo Scientifico G. Chelli Per sapere dove sei e arrivare dove vuoi Piano dell Offerta Formativa a.s. 2015-2016 Approvato dal Collegio dei Docenti l 8/10/2015 ed adottato dal Consiglio

Dettagli

Guida alla riforma Tratto dal sito del ministero

Guida alla riforma Tratto dal sito del ministero Guida alla riforma Tratto dal sito del ministero Scuola materna Possono iscriversi alla scuola dell infanzia anche i bambini di 2 anni e mezzo. stradale Cittadinanza e Costituzione È la nuova disciplina,

Dettagli

Programmazione educativo-didattica del C.d.C.

Programmazione educativo-didattica del C.d.C. I.I.S. Federico II di Svevia Liceo Scientifico Opzione Scienze Applicate - - Melfi - Programmazione educativo-didattica del C.d.C. Classe V sez. AA a. s. 2015-16 La programmazione educativa e didattica

Dettagli

Liceo Scientifico Statale Giovanni Marinelli Viale Leonardo da Vinci, 4-33100 UDINE tel. 0432/46938 - fax 0432/471803 - C.F.

Liceo Scientifico Statale Giovanni Marinelli Viale Leonardo da Vinci, 4-33100 UDINE tel. 0432/46938 - fax 0432/471803 - C.F. Liceo Scientifico Statale Giovanni Marinelli Viale Leonardo da Vinci, 4-33100 UDINE tel. 0432/46938 - fax 0432/471803 - C.F. 80006880308 anno scolastico 2014/15 3. PIANI DI STUDIO 3.1 Finalità e obiettivi

Dettagli

La Scuola Secondaria di Primo Grado

La Scuola Secondaria di Primo Grado La Scuola Secondaria di Primo Grado È un ambiente educativo sereno, nel quale i ragazzi imparano solide nozioni di base e un efficace metodo di studio, utilizzando le nuove tecnologie, la rete internet

Dettagli

OPEN DAY LICEO 28 NOVEMBRE 2015

OPEN DAY LICEO 28 NOVEMBRE 2015 OPEN DAY LICEO 28 NOVEMBRE 2015 Presentazione degli indirizzi Dalle ore 9:30 alle ore 10:00 Presentazione Liceo Scienze Umane Dalle ore 10:00 alle ore 10.30 Presentazione Liceo Scienze Applicate Dalle

Dettagli

SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO STATALE FILIPPO MEDA DI INVERIGO

SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO STATALE FILIPPO MEDA DI INVERIGO SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO STATALE FILIPPO MEDA DI INVERIGO Tel. 031. 607321 - E-mail: sms.inverigo@tiscali.it - Sito: www.icsinverigo.gov.it Direzione e Segreteria dell Istituto Comprensivo: Via

Dettagli

Istituto Comprensivo Dante Alighieri Petilia Policastro (KR) Scuola Secondaria di Primo Grado

Istituto Comprensivo Dante Alighieri Petilia Policastro (KR) Scuola Secondaria di Primo Grado Classe: Sezione: Istituto Comprensivo Dante Alighieri Petilia Policastro (KR) Scuola Secondaria di Primo Grado PROGETTAZIONE CURRICOLARE Approvazione del Consiglio di Classe in data: Coordinatore:Prof.

Dettagli

Istituto d Istruzione Superiore T. Fiore

Istituto d Istruzione Superiore T. Fiore Istituto d Istruzione Superiore T. Fiore Modugno - Via P. Annibale M. di Francia, Grumo - Via Roma, L ISTITUTO ECONOMICO La formazione tecnica e scientifica di base necessaria a un inserimento altamente

Dettagli

ISCRIZIONI a.s. 2014/15

ISCRIZIONI a.s. 2014/15 - 0652209322 ISCRIZIONI a.s. 2014/15 27/01/2014 ISCRIZIONI entro il 28 febbraio SCUOLA SECONDARIA I grado: on line 27/01/2014 Adempimenti delle famiglie - individuare la scuola d interesse (anche attraverso

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE DI BALANGERO

ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE DI BALANGERO ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE DI BALANGERO PROGRAMMAZIONE EDUCATIVA Scuola Primaria Anno scolastico 2013/2014 Il Collegio dei Docenti della Scuola Primaria dell Istituto Comprensivo di Balangero condivide

Dettagli

Scuola Primaria Trento TROVA

Scuola Primaria Trento TROVA Scuola Primaria Trento TROVA Carissimi genitori e bambini, sono lieto di farvi giungere il mio più cordiale saluto e, al tempo stesso, presentarvi il Collegio Arcivescovile. È una scuola di lunga tradizione

Dettagli

2 FINALITA FORMATIVE DELLA SCUOLA PRIMARIA

2 FINALITA FORMATIVE DELLA SCUOLA PRIMARIA 2 FINALITA FORMATIVE DELLA SCUOLA PRIMARIA Il nostro impianto educativo vuol porre al centro la ricerca del sé nella scoperta della necessità dell altro. Noi siamo tutti gli altri che abbiamo incontrato

Dettagli

Piano dell Offerta Formativa

Piano dell Offerta Formativa Piano dell Offerta Formativa 2014-2015 1 Indice Presentazione della scuola... 3 Carta di identità... 3 Finalità... 3 Filosofia della scuola... 3 AGeSC... 4 Contratto formativo... 5 Premessa... 5 Docenti...

Dettagli

ISCRIZIONI a.s. 2015/16. Istituto Comprensivo Statale di Poppi www.poppi-scuola.it

ISCRIZIONI a.s. 2015/16. Istituto Comprensivo Statale di Poppi www.poppi-scuola.it ISCRIZIONI a.s. 2015/16 Istituto Comprensivo Statale di Poppi www.poppi-scuola.it UGUAGLIANZA INCLUSIONE-ACCOGLIENZA BISOGNI EDUCATIVI STAR BENE CON SE E GLI ALTRI Il nostro istituto unisce infanzia, primaria

Dettagli

Regolamento Didattico del Corso di Laurea in Informatica

Regolamento Didattico del Corso di Laurea in Informatica Regolamento Didattico del Corso di Laurea in Informatica Titolo I - Istituzione ed attivazione Art. 1 - Informazioni generali 1. Il presente Regolamento didattico si riferisce al Corso di Laurea in Informatica,

Dettagli

Programmazione Attività del Consiglio di Classe (2 Biennio e 5 anno) Anno Scolastico 2015/2016. Docenti: Disciplina: Firma: 1. Analisi della Classe:

Programmazione Attività del Consiglio di Classe (2 Biennio e 5 anno) Anno Scolastico 2015/2016. Docenti: Disciplina: Firma: 1. Analisi della Classe: Programmazione Attività del Consiglio di Classe (2 Biennio e 5 anno) Anno Scolastico 2015/2016 Consiglio della Classe Sez. Indirizzo Scenografia Coordinatore: Data di approvazione: Docenti: Disciplina:

Dettagli

ISTITUTO CAMILLO FINOCCHIARO APRILE PALERMO

ISTITUTO CAMILLO FINOCCHIARO APRILE PALERMO POF: contenuti essenziali per una consultazione rapida ISTITUTO CAMILLO FINOCCHIARO APRILE PALERMO ANNO SCOLASTICO 2014-2015 Il POF o Piano dell Offerta Formativa è il documento con cui l Istituto definisce

Dettagli

Presentazione dei lavori laboratoriali

Presentazione dei lavori laboratoriali Presentazione dei lavori laboratoriali «Progetto NEVERSTOPLEARNING» Istituto Tecnico Tecnologico Statale Alessandro Volta Dott.ssa Raffaella Gentile Psicologa Insegnante organizzazione: gli insegnanti

Dettagli

Istituto d Istruzione Secondaria Superiore. Valceresio. Istituto Istruzione Secondaria Superiore "Valceresio" - Bisuschio (VA)

Istituto d Istruzione Secondaria Superiore. Valceresio. Istituto Istruzione Secondaria Superiore Valceresio - Bisuschio (VA) Istituto d Istruzione Secondaria Superiore Valceresio I nostri percorsi di studio: Liceo: - Liceo Scientifico - Liceo delle Scienze Umane Istituto Tecnico Settore Economico: 1. Amministrazione, Finanza

Dettagli

POF 2014-2015 CLIMA POSITIVO: PARTECIPAZIONE ATTIVA E COOPERATIVA APPRENDIMENTO SOCIALIZZATO: RELAZIONI CON ALTRI, CON I LIBRI, CON I MEDIA

POF 2014-2015 CLIMA POSITIVO: PARTECIPAZIONE ATTIVA E COOPERATIVA APPRENDIMENTO SOCIALIZZATO: RELAZIONI CON ALTRI, CON I LIBRI, CON I MEDIA ISTITUTO PARITARIO NAZARETH SCUOLA DELL INFANZIA-PRIMARIA-SECONDARIA DI I GRADO - LICEI CLASSICO-LINGUISTICO-SCIENTIFICO POF 2014-2015 Il piano offerta formativa è il documento fondamentale che rappresenta

Dettagli

SCUOLA PRIMARIA PROGETTAZIONE EDUCATIVA ORGANIZZAZIONE DIDATTICA

SCUOLA PRIMARIA PROGETTAZIONE EDUCATIVA ORGANIZZAZIONE DIDATTICA SCUOLA PRIMARIA La scuola Primaria si propone di introdurre i bambini nel mondo della conoscenza, maturando in ciascuno la capacità di esprimere le proprie esperienze attraverso la lettura, la scrittura,

Dettagli

CRITERI GENERALI PER CORSI DI RECUPERO (Deliberati dal Collegio Docenti del 9 Febbraio 2012)

CRITERI GENERALI PER CORSI DI RECUPERO (Deliberati dal Collegio Docenti del 9 Febbraio 2012) MINISTERO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITA E DELLA RICERCA ISTITUTO D ISTRUZIONE SUPERIORE A. DE SIMONI Via Tonale n.18-23100 SONDRIO Tel. 0342/ 514516-216255 Fax. 0342/ 514798 Cod. Fisc. 80001880147 -

Dettagli

MANUALE GESTIONE QUALITA

MANUALE GESTIONE QUALITA MODALITÀ DI RECUPERO Pag. 1 di 8 Modalità di recupero Copia N. controllata non controllata Questo Documento è emesso con distribuzione riservata e non può essere riprodotto senza il benestare scritto del

Dettagli

A tutti i genitori degli alunni e delle alunne delle classi quinte della Scuola primaria

A tutti i genitori degli alunni e delle alunne delle classi quinte della Scuola primaria Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca ISTITUTO COMPRENSIVO DI BOTTICINO Via Udine, 6 25080 Botticino Mattina - CF 80064290176 - Tel. 030 2693113 Fax: 030 2191205 email: ddbottic@provincia.brescia.it

Dettagli

PROGETTI SPECIFICI. I PROGETTI svolti da personale esperto del settore SARANNO EFFETTUATI A CONDIZIONE CHE SUSSISTANO LE RISORSE ECONOMICHE E UMANE.

PROGETTI SPECIFICI. I PROGETTI svolti da personale esperto del settore SARANNO EFFETTUATI A CONDIZIONE CHE SUSSISTANO LE RISORSE ECONOMICHE E UMANE. PROGETTI SPECIFICI Scuola dell infanzia di Cuasso al Monte I PROGETTI svolti da personale esperto del settore SARANNO EFFETTUATI A CONDIZIONE CHE SUSSISTANO LE RISORSE ECONOMICHE E UMANE. Attività psicomotoria

Dettagli

4.0 IL PROGETTO EDUCATIVO

4.0 IL PROGETTO EDUCATIVO 4.0 IL PROGETTO EDUCATIVO 4. 1 LA MISSION La Direzione Didattica San Giovanni conferma le scelte educative delineate nel corso degli ultimi anni, coerenti con le finalità e gli obiettivi del sistema nazionale

Dettagli

Introdurre alla realtà, ecco cos è l educazione.

Introdurre alla realtà, ecco cos è l educazione. Introdurre alla realtà, ecco cos è l educazione. (da Il rischio educativo di don Luigi Giussani) Conoscere il passato per capire il presente e inventare il futuro Il nostro scopo è che ciascun ragazzo

Dettagli

SCUOLA COLLEGIO CONVITTO. celana. Via Papa Giovanni XXIII, 2/A 24030 - Celana di Caprino B.sco Tel. 035 781002 www.scuolacollegiocelana.

SCUOLA COLLEGIO CONVITTO. celana. Via Papa Giovanni XXIII, 2/A 24030 - Celana di Caprino B.sco Tel. 035 781002 www.scuolacollegiocelana. SCUOLA COLLEGIO CONVITTO celana Via Papa Giovanni XXIII, 2/A 24030 - Celana di Caprino B.sco Tel. 035 781002 www.scuolacollegiocelana.com e-mail: SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO Anno Scolastico 2010-2011

Dettagli

Anno Scolastico 2015-2016

Anno Scolastico 2015-2016 Scuola Secondaria di Primo Grado Giovanni Pascoli Via Tagliamonte, 21 80058 Torre Annunziata (Na) POF Anno Scolastico 2015-2016 PREMESSA L istituzione scolastica effettua la programmazione triennale dell

Dettagli

IL FERMI SI FA IN 4, ANZI IN 5.

IL FERMI SI FA IN 4, ANZI IN 5. LICEO SCIENTIFICO STATALE ENRICO FERMI SEDE CENTRALE: VIA MAZZINI 176/2 BOLOGNA TEL.051 4298 511 - FAX 051/392318 SEDE ASSOCIATA VIA NAZIONALE TOSCANA 1 S.LAZZARO SAVENA Telefono: 051/470141 - Fax: 051/478966

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO G. PASCOLI

ISTITUTO COMPRENSIVO G. PASCOLI ISTITUTO COMPRENSIVO G. PASCOLI Via Lamarmora - 74016 Massafra (Ta) - Tel. 0998801181 - C. F. 90214380736 cod. mec.taic85000d E-mail: taic85000d@istruzione.it Sito web www.comprensivopascoli.gov.it Cari

Dettagli

Anno scolastico 2008/09

Anno scolastico 2008/09 ISTITUTO COMPRENSIVO AZZANO SAN PAOLO Il presente opuscolo, che racchiude le linee programmatiche essenziali utili ad identificare la nostra scuola, costituisce una sintesi del Piano dell Offerta Formativa;

Dettagli

Programmazione modulare per la classe quarta Articolazione: Accoglienza turistica Servizi di sala e vendita - Enogastronomia

Programmazione modulare per la classe quarta Articolazione: Accoglienza turistica Servizi di sala e vendita - Enogastronomia Grazia Batarra, Monica Mainardi Imprese ricettive & ristorative oggi per il quinto anno Edizione mista Tramontana Programmazione modulare per la classe quarta : Accoglienza turistica Servizi di sala e

Dettagli

OBIETTIVI EDUCATIVI TRASVERSALI SCUOLA DELL INFANZIA SCUOLA PRIMARIA SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO

OBIETTIVI EDUCATIVI TRASVERSALI SCUOLA DELL INFANZIA SCUOLA PRIMARIA SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO OBIETTIVI EDUCATIVI TRASVERSALI SCUOLA DELL INFANZIA SCUOLA PRIMARIA SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO 10 OBIETTIVI EDUCATIVI TRASVERSALI AUTOCONTROLLO ATTENZIONE E PARTECIPAZIONE ATTEGGIAMENTO E COMPORTAMENTO

Dettagli

PROGRAMMAZIONE DISCIPLINARE PER COMPETENZE

PROGRAMMAZIONE DISCIPLINARE PER COMPETENZE PROGRAMMAZIONE DISCIPLINARE PER COMPETENZE ISTITUTO ANNO SCOLASTICO INDIRIZZO CLASSE PRIMA SEZIONE DISCIPLINA DOCENTE QUADRO ORARIO (N. ore settimanali nella classe) 1. FINALITA DELLA DISCIPLINA L asse

Dettagli

ISTITUTO TECNICO "LEONARDO DA VINCI" AD INDIRIZZO TECNOLOGICO ED ECONOMICO BORGOMANERO (NO) PIANO DI LAVORO. Anno Scolastico 2015 2016

ISTITUTO TECNICO LEONARDO DA VINCI AD INDIRIZZO TECNOLOGICO ED ECONOMICO BORGOMANERO (NO) PIANO DI LAVORO. Anno Scolastico 2015 2016 ISTITUTO TECNICO "LEONARDO DA VINCI" AD INDIRIZZO TECNOLOGICO ED ECONOMICO BORGOMANERO (NO) PIANO DI LAVORO Anno Scolastico 2015 2016 Materia: DISCIPLINE TURISTICHE AZIENDALI Classe: V C - TURISMO Data

Dettagli

Presiede il Consiglio di Classe il Dirigente Scolastico, Prof. oppure per delega del Dirigente Scolastico, il Prof., funge da Segretario il Prof.

Presiede il Consiglio di Classe il Dirigente Scolastico, Prof. oppure per delega del Dirigente Scolastico, il Prof., funge da Segretario il Prof. ISTITUTO DI ISTRUZIONE SUPERIORE CESARE BECCARIA ISTITUTO TECNICO - SETTORE ECONOMICO - ISTITUTO PROFESSIONALE per l AGRICOLTURA e l AMBIENTE Sedi associate di - SANTADI e VILLAMASSARGIA VERBALE N. SCRUTINIO

Dettagli

CRITERI SCRUTINI E VALUTAZIONI FINALI

CRITERI SCRUTINI E VALUTAZIONI FINALI CRITERI SCRUTINI E VALUTAZIONI FINALI 1 Criteri specifici per lo scrutinio finale Sulla base delle deliberazioni degli anni precedenti, in base alla normativa vigente, tenuto conto che il voto di condotta

Dettagli

UFFICIO LEGISLATIVO IL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA

UFFICIO LEGISLATIVO IL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA UFFICIO LEGISLATIVO Schema di decreto legislativo concernente le norme generali relative al secondo ciclo del sistema educativo di istruzione e formazione ed i livelli essenziali delle prestazioni in materia

Dettagli

All 13 PROGETTI DI INTERNAZIONALIZZAZIONE DEL PERCORSO FORMATIVO

All 13 PROGETTI DI INTERNAZIONALIZZAZIONE DEL PERCORSO FORMATIVO All 13 PROGETTI DI INTERNAZIONALIZZAZIONE DEL PERCORSO FORMATIVO Le iniziative ormai consolidate nella vita dell Istituto volte a promuovere aperture all Europa e al mondo ì sono: SCAMBI Gli scambi di

Dettagli

SCHEDA PROGRAMMAZIONE ATTIVITÀ EDUCATIVE E DIDATTICHE. INDIRIZZO AMMINISTRAZIONE, FINANZA E MARKETING Biennio

SCHEDA PROGRAMMAZIONE ATTIVITÀ EDUCATIVE E DIDATTICHE. INDIRIZZO AMMINISTRAZIONE, FINANZA E MARKETING Biennio SCHEDA PROGRAMMAZIONE ATTIVITÀ EDUCATIVE E DIDATTICHE INDIRIZZO AMMINISTRAZIONE, FINANZA E MARKETING Biennio Anno scolastico 2012/ 2013 Consiglio Classe I sezione B Data di approvazione 24/10/2012 Doc.:

Dettagli

ISTITUTO STATALE D ISTRUZIONE SECONDARIA SUPERIORE G.V.GRAVINA. Anno scolastico 2010/2011. Programmazione didattica

ISTITUTO STATALE D ISTRUZIONE SECONDARIA SUPERIORE G.V.GRAVINA. Anno scolastico 2010/2011. Programmazione didattica ISTITUTO STATALE D ISTRUZIONE SECONDARIA SUPERIORE G.V.GRAVINA LICEO DELLE SCIENZE UMANE OPZIONE ECONOMICO-SOCIALE Anno scolastico 2010/2011 Programmazione didattica Materia d insegnamento: Psicologia

Dettagli

LICEO SCIENTIFICO OPZIONE SCIENZE APPLICATE Dallo studio delle scienze sperimentali alla comprensione del mondo tecnologico

LICEO SCIENTIFICO OPZIONE SCIENZE APPLICATE Dallo studio delle scienze sperimentali alla comprensione del mondo tecnologico LICEO SCIENTIFICO OPZIONE SCIENZE APPLICATE Dallo studio delle scienze sperimentali alla comprensione del mondo tecnologico Non si impara mai pienamente una scienza difficile, per esempio la matematica,

Dettagli

LICEO CLASSICO CAMBRIDGE INTERNATIONAL IGCSE

LICEO CLASSICO CAMBRIDGE INTERNATIONAL IGCSE LICEO CLASSICO CAMBRIDGE INTERNATIONAL IGCSE Il liceo classico Enrico Medi di Villafranca, dall anno scolastico 2015-2016, è una Cambridge International School, in cui è possibile conseguire le certificazioni

Dettagli

Classe 1BL Indirizzo Liceo Linguistico

Classe 1BL Indirizzo Liceo Linguistico Classe 1BL Indirizzo Liceo Linguistico PROGRAMMAZIONE DIDATTICO-EDUCATIVA DEL CONSIGLIO DI CLASSE DISCIPLINE DOCENTI 1 ITALIANO ANTONELLA BANFI 2 LATINO FRANCESCO COCCHI 3 STORIA-GEOGRAFIA ANTONELLA BANFI

Dettagli

SCHEDA PROGRAMMAZIONE ATTIVITÀ EDUCATIVE E DIDATTICHE. LICEO ARTISTICO Triennio Indirizzo: GRAFICA

SCHEDA PROGRAMMAZIONE ATTIVITÀ EDUCATIVE E DIDATTICHE. LICEO ARTISTICO Triennio Indirizzo: GRAFICA SCHEDA PROGRAMMAZIONE ATTIVITÀ EDUCATIVE E DIDATTICHE LICEO ARTISTICO Triennio Indirizzo: GRAFICA Anno scolastico 2012 / 2013 Consiglio Classe 3 sezione U Data di approvazione 24 / 10 / 2012 PROFILO DELLA

Dettagli