UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PERUGIA

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PERUGIA"

Transcript

1 UNVERSTÀ DEGL STUD D PERUGA Rgolamnto didattico dl Corso di Laura in nggnria Gstional dll'nformazion Class L- 8 nggnria dll nformazion A.A TTOLO Dati gnrali ARTCOLO 1 Funzioni struttura dl corso di laura l prsnt Rgolamnto disciplina il Corso di laura in nggnria Gstional dll'nformazion (class L-8 nggnria dll nformazion) dlla Facoltà di nggnria dll Univrsità dgli Studi di Prugia in conformità con la lgg 19 novmbr 1990 n. 41, con il Dcrto dl Ministro dll struzion dll Univrsità dlla Ricrca 22 ottobr 2004 n. 270 rlativi dcrti attuativi con il Rgolamnto didattico di Atno. l corso è attivo prsso la sd di Trni d è coordinato dal Consiglio di ntrcorso di nggnria Gstional, dll Tlcomunicazion (di sguito struttura didattica), con prsidnt pro-tmpor il prof. Paolo Valigi. l sito intrnt l corso di studio rilascia il titolo di Dottor in nggnria Gstional dll'nformazion. ARTCOLO 2 Obittivi formativi, sbocchi occupazionali profssionali a) Gli obittivi formativi gnrali dl corso di studio sono i sgunti: conoscr adguatamnt gli asptti mtodologico-oprativi dlla matmatica dll altr scinz di bas d ssr in grado di utilizzar tal conoscnza pr intrprtar dscrivr i problmi dll inggnria informatica d lttronica; conoscr adguatamnt gli asptti mtodologico-oprativi dll scinz dll inggnria in gnral dll inggnria gstional dll'informazion in particolar; idntificar, formular risolvr problmi dll inggnria gstional utilizzando mtodi, tcnich strumnti aggiornati; idntificar, formular risolvr problmi dll inggnria dll'informazion utilizzando mtodi, tcnich strumnti aggiornati; ssr capaci di utilizzar tcnich strumnti pr la progttazion di smplici componnti, sistmi procssi; ssr capaci di condurr sprimnti di analizzarn intrprtarn i dati; ssr capaci di comprndr l impatto dll soluzioni inggnristich nl contsto social fisico-ambintal; conoscr i contsti azindali la cultura d imprsa ni suoi asptti conomici, gstionali organizzativi; ssr in grado di comunicar fficacmnt, in forma scritta d oral, in almno una lingua dll Union Europa oltr l italiano; possdr gli strumnti cognitivi di bas pr l aggiornamnto continuo dll propri conoscnz. Rg. Gst.nfo p. 1/10

2 b) Gli obittivi spcifici dll attività formativ sono: adguata conoscnza dgli asptti mtodologico-oprativi nll ar: Matmatica, con particolar riguardo al calcolo, all toria dlla diffrnziazion dll'intgrazion, ai fondamnti dlla toria dlla probabilità; Gomtria, con particolar rifrimnto alla gomtria analitica all'algbra linar; Fisica, con particolar rifrimnto alla mccanica dl punto matrial di sistmi, alla mccanica di fluidi, alla trmodinamica all'lttromagntismo; Chimica, con particolar rifrimnto alla struttura microscopica dlla matria all trasformazioni chimich,, con particolar rifrimnto alla programmazion orintata agli oggtti, all basi di dati, ai sistmi informativi d alla sicurzza informatica; Automazion Controllo, con particolar riguardo ai modlli nllo spazio di stato d ai comportamnti ingrsso-uscita, alla stabilità d all proprità strutturali, nonché al ruolo dlla rtroazion, alla sintsi di rgolatori ad lmnti di automazion industrial; nggnria Economico-Gstional, con particolar riguardo agli lmnti basilari pr includr, ni procssi valutativi in campo inggnristico, gli asptti conomici d organizzativi; Ricrca Oprativa, con particolar rifrimnto a tcnich pr la formulazion la soluzion di problmi di dcision mdiant mtodi quantitativi; Elttrotcnica, con particolar rifrimnto alla toria di circuiti analogici linari stazionari, allo studio di tali circuiti nl tmpo nl dominio dlla frqunza, agli asptti nrgtici; nggnria dlla Qualità, con particolar rifrimnto ai modlli di gstion pr la qualità, ai rifrimnti normativi, agli strumnti pr la gstion dlla qualità, in particolar al controllo statistico di procsso. noltr, pr il curriculum Gstional: Produzion Logistica, con particolar riguardo all tcnologi di produzion, ai sistmi di produzion d ai sistmi logistici; Gstion Stratgia d'mprsa, con particolar riguardo all organizzazioni azindali, all'innovazion, ai modlli stratgici d al markting. nfin pr il curriculum nformazion: Elttronica, con particolar riguardo ai sistmi analogici digitali; Tlcomunicazioni, con particolar riguardo alla laborazion di sgnali d alla trasmission dll'informazion; Campi, con particolar riguardo ai fondamnti dlla propagazion lttromagntica d all mtodologi pr l microond l radiofrqunz. Misur lttronich, con particolar riguardo agli asptti rilvanti pr la gstion di procssi. c) Gli sbocchi occupazionali profssionali di rifrimnto pr il corso di laura sono: ara dll'inggnria gstional: imprs manifatturir, di srvizi pubblica amministrazion pr l'approvvigionamnto la gstion di matriali, pr l'organizzazion azindal dlla produzion, pr l'organizzazion l'automazion di sistmi produttivi, pr la logistica, il projct managmnt d il controllo di gstion, pr l'analisi di sttori industriali, pr la valutazion dgli invstimnti, pr il markting industrial; ara dll'inggnria informatica: industri informatich opranti ngli ambiti dlla produzion hardwar softwar; industri pr l'automazion la robotica; imprs Rg. Gst.nfo p. 2/10

3 opranti nll'ara di sistmi informativi dll rti di calcolatori; imprs di srvizi; srvizi informatici dlla pubblica amministrazion; ara dll'inggnria dll'automazion: imprs lttronich, lttromccanich, spaziali, chimich, aronautich in cui sono sviluppat funzioni di dimnsionamnto ralizzazion di architttur complss, di sistmi automatici, di procssi di impianti pr l'automazion ch intgrino componnti informatici, apparati di misur, trasmission d attuazion; ara dll'inggnria lttronica: imprs di progttazion produzion di componnti, apparati sistmi lttronici d optolttronici; industri manifatturir, sttori dll amministrazioni pubblich d imprs di srvizi ch applicano tcnologi d infrastruttur lttronich pr il trattamnto, la trasmission l'impigo di sgnali in ambito civil, industrial dll'informazion; ara dll'inggnria biomdica: industri dl sttor biomdico farmacutico produttrici fornitrici di sistmi, apparcchiatur matriali pr diagnosi, cura riabilitazion; azind ospdalir pubblich privat; socità di srvizi pr la gstion di apparcchiatur d impianti mdicali, anch di tlmdicina; laboratori spcializzati; ara dll'inggnria dll tlcomunicazioni: imprs di progttazion, produzion d srcizio di apparati, sistmi d infrastruttur riguardanti l'acquisizion d il trasporto dll informazioni la loro utilizzazion in applicazioni tlmatich; imprs pubblich privat di srvizi di tlcomunicazion tlrilvamnto trrstri o spaziali; nti normativi d nti di controllo dl traffico aro, trrstr naval; ara dll'inggnria dlla sicurzza protzion dll'informazion: sistmi di gstion di srvizi pr l grandi infrastruttur, pr i cantiri i luoghi di lavoro, pr gli nti locali, pr nti pubblici privati, pr l industri, pr la sicurzza informatica, logica dll tlcomunicazioni pr svolgr il ruolo di "scurity managr". d) L attività didattich si sviluppano in tr anni con un carico didattico di 180 cfu sostanzialmnt quidistribuito ni tr anni. l calndario dll attività didattich è stabilito dalla Facoltà nll ambito dll azioni di coordinamnto con gli altri corsi di studio. ) l titolo di studio dà la possibilità di accdr a laur magistrali a mastr di livllo. f) L parti sociali, consultat, hanno sprsso parr favorvol all attivazion dl corso di studio. ARTCOLO Rquisiti di ammission modalità di vrifica È prvista, pr il corso di laura, un utnza sostnibil di 150 unità. l titolo richisto pr l accsso, com prvisto dall Art. comma 1 dl DM. 270/2004 è il diploma di scuola scondaria suprior o altro titolo di studio consguito all stro, riconosciuto idono. Pr ssr ammssi a sostnr gli sami (com da succssivo Art. 8) occorr il posssso di un adguata prparazion, con rifrimnto spcifico alla comprnsion vrbal, all attitudin a un approccio mtodologico, alla conoscnza dgli argomnti di matmatica, fisica chimica comuni ai programmi dll scuol scondari di scondo grado. Pr favorir l acquisizion di rquisiti, la struttura didattica promuov attività formativ propdutich ddicat, ch si trranno, di norma, nl ms di sttmbr, snza scludr ultriori attività svolt nl corso dll anno con intrazion dirtta con l scuol di istruzion scondaria. Rg. Gst.nfo p. /10

4 Al fin di favorir l organizzazion la frqunza, la struttura didattica può prdisporr rgol pr la pr-iscrizion. La vrifica dl posssso dll adguata prparazion inizial avvin mdiant prov di valutazion da ffttuarsi, di norma, nl ms di sttmbr, con vntual riptizion nl ms di dicmbr. La Facoltà coordina l attività didattich di vrifica di vari corsi di studio. nformazioni dttagliat possono ssr rprit sul sito intrnt dlla Facoltà. Passaggi trasfrimnti ARTCOLO 4 Pr prmttr un fficac insrimnto nll attività didattich, la prsntazion dlla pratica di passaggio da altro corso di studio o di trasfrimnto da altro Atno dv avvnir, di norma, ntro il ms di sttmbr. TTOLO PERCORSO FORMATVO E prvista l articolazion in du curricula: nggnria Gstional nggnria dll'nformazion ARTCOLO 5 Curricula ARTCOLO Prcorsi formativi Attività formativ Ambito disciplinar CCLO 2009 (D.M. 270/04) anno Dnominazion insgnamnto SSD CFU Modalità di vrifica Smstr Bas Bas Caratt. Caratt. Affin Matmatica Matmatica nggnria Gstional Gomtria MAT/0 sam A: Gomtria 1 B: Gomtria 2 Analisi Matmatica MAT/05 9 Esam Economia Organizzazion Azindal A: Economia 1 B: Economia 2 C:Economia NG-ND/5 SECS-P/08 9 Esam Bas Matmatica Fondamnti di informatica A: Fondamnti di informatica 1 B: Fondamnti di informatica 2 NG-NF/05 sam ntgrativa Chimica CHM/07 sam Bas Matmatica Analisi Matmatica MAT/05 9 sam Bas Fisica Chimica FS/01 sam Fisica Gnral A: Fisica Gnral 1 B: Esprinz di Fisica 1 2 Rg. Gst.nfo p. 4/10

5 Lingua ngls donità Total cfu 2 Nota: L Esam prvd di norma una prova scritta, o pratica, una oral. anno ( ) Attività Ambito Dnominazion SSD CFU Modalità Smstr formativ disciplinar insgnamnto di vrifica Bas Fisica Fisica gnral FS/01 sam Chimica A: Fisica Gnral 2 B: Esprinz di Fisica 2 2 ntgrativa Elttrotcnica sam A: Elttrotcnica 1 B: Elttrotcnica 2 NG-ND/1 Bas Ricrca Oprativa MAT/09 9 sam Carattrizzant nggnria Analisi di Sistmi NG-NF/04 A: Sistmi Dinamici sam B: Sistmi rtroazionati Bas Matmatica Matmatica Applicata pr MAT/05 5 sam l'nggnria Curriculum Gstional Carattrizzant nggnria Gstion d'imprsa nnovazion NG-ND/5 9 sam Gstional Carattrizzant nggnria Gstion di Progtti NG-ND/17 sam Gstional Total cfu 57 Curriculum nformazion Carattrizzant nggnria Elttronica Applicata NG-NF/01 9 sam Elttronica ntgrativa Toria di Sgnali NG-NF/0 9 sam Total cfu 57 Attività formativ Carattrizzant Carattrizzant Carattrizzant Ambito disciplinar nggnria Gstional nggnria nggnria Elttronica Curriculum Gstional Carattrizzant nggnria Gstional Carattrizzant nggnria Gstional Total cfu Curriculum nformazion anno (2012-1) Dnominazion insgnamnto Sistmi di controllo d automazion A: Controllo B: Automazion Gstion Sicurzza di Sistmi nformativi d nformatici nggnria dlla Qualità modulo modlli modulo mtodi SSD CFU Modalità di vrifica NG-NF/04 sam 5 4 NG-NF/05 9 sam NG-NF/ sam Progttazion Gstion di Sistmi Logistici Produttivi NG-ND/17 sam A: Progttazion Gstion di sistmi produttivi B: Gstion di sistmi 9 industriali logistici Stratgia d'mprsa Markting NG-ND/5 sam Smstr Carattrizzant Carattrizzant Total cfu nggnria Elttronica nggnria Elttronica Campi lttromagntici NG-NF/02 9 sam Un sam a sclta dalla tablla A sam Tablla A Elttronica di Sistmi Digitali Microond radiofrqunz Trasmission dll'nformazion Misur pr la Gstion di Procssi NG-NF/01 NG-NF/02 NG-NF/0 NG-NF/07 Rg. Gst.nfo p. 5/10

6 Gli insgnamnti a sclta dllo studnt (12 cfu) dvono ssr cornti con il progtto formativo. La struttura didattica rnd disponibil la sgunt offrta didattica: Dnominazion insgnamnto SSD CFU Modalità di vrifica Tcnologi di Produzion NG-ND/1 Esam Risors nrgtich sistmi NG-ND/10 Esam nuclari Disgno Tcnico ndustrial NG-ND/15 Esam Tirocinio azindal -- o 12 Rlazion scritta Sono inoltr disponibili i corsi di Tablla A non insriti in piano in consgunza dlla sclta prvista nl curriculum nformazion. La struttura didattica si risrva di valutar sclt libr divrs sulla bas dlla cornza adguatzza con l obittivo formativo dl corso di studi. Dtta valutazion è un paramtro ch concorr alla dtrminazion dlla votazion final pr il consguimnto dl titolo accadmico scondo quanto stabilito dal comma 4 dll art. 24 dl Rgolamnto didattico d Atno. Ai fini dl numro complssivo di sami, i crditi formativi corrispondnti all matri a sclta sono contggiati com un solo sam (D.M. n.8 dl 2/07/2007) Prima dl consguimnto dl titolo di studio lo studnt dv acquisir un attstazion dlla conoscnza dlla lingua ingls ( CFU); è prvisto un tst di piazzamnto prsso il CLA (Cntro Linguistico di Atno) cui sguiranno attività didattich ddicat svolt in collaborazion con il CLA stsso. Pr l'a.a. 2010/11 potranno ssr adottat form divrs (Art. 14). Ripilogo dll attività formativ dl ciclo 2009 (D.M. 270/04) Curriculum Gstional Curriculum nformazion Attività Ambito CFU CFU formativa Bas Matmatica informatica Fisica Chimica Carattrizzanti nggnria informatica (NF/04, NF/05) nggnria lttronica (NF/01, NF/02, NF/07) 9 27 nggnria gstional (ND/1, ND/17, ND/5, NF/04) Affini 18 intgrativ Sclta Lingua Prova final Total L altr informazioni sono rpribili nl sito wb dlla facoltà dl corso di studi. Sulla bas di Manifsti dgli studi di cui ai commi prcdnti, pr l a.a saranno attivati i sgunti insgnamnti Attività formativ Ambito disciplinar Dnominazion insgnamnto SSD CFU Modalità di vrifica Smstr Bas Bas Caratt. Caratt. Affin Matmatica Matmatica nggnria Gstional Gomtria MAT/0 sam A: Gomtria 1 B: Gomtria 2 Analisi Matmatica MAT/05 9 Esam Economia Organizzazion Azindal A: Economia 1 B: Economia 2 C:Economia NG-ND/5 SECS-P/08 9 Esam Bas Matmatica Fondamnti di informatica NG-NF/05 sam Rg. Gst.nfo p. /10

7 A: Fondamnti di informatica 1 B: Fondamnti di informatica 2 ntgrativa Chimica CHM/07 sam Bas Matmatica Analisi Matmatica MAT/05 9 sam Bas Fisica Fisica Gnral FS/01 sam Chimica A: Fisica Gnral 1 B: Esprinz di Fisica 1 2 Lingua ngls donità Total cfu 2 Attività Ambito Dnominazion SSD CFU Modalità Smstr formativ disciplinar insgnamnto di vrifica Bas Fisica Fisica gnral FS/01 sam Chimica A: Fisica Gnral 2 B: Esprinz di Fisica 2 2 ntgrativa Elttrotcnica sam A: Elttrotcnica 1 B: Elttrotcnica 2 NG-ND/1 Bas Ricrca Oprativa MAT/09 9 sam Carattrizzant nggnria Analisi di Sistmi NG-NF/04 A: Sistmi Dinamici sam B: Sistmi rtroazionati Bas Matmatica Matmatica Applicata pr MAT/05 5 sam l'nggnria Curriculum Gstional Carattrizzant nggnria Gstion d'imprsa nnovazion NG-ND/5 9 sam Gstional Carattrizzant nggnria Gstion di Progtti NG-ND/17 sam Gstional Total cfu 57 Curriculum nformazion Carattrizzant nggnria Elttronica Applicata NG-NF/01 9 sam Elttronica ntgrativa Toria di Sgnali NG-NF/0 9 sam Total cfu 57 La tablla, compltata in sd di programmazion didattica, sarà insrita in allgato (Allgato n.1) divnndo part intgrant dl Rgolamnto. L informazioni ultriori su ogni insgnamnto sono rpribili nl sito wb dl corso di studi dlla facoltà. Tutti gli insgnamnti saranno svolti con modalità convnzional in lingua italiana. ARTCOLO 7 Studnti part-tim Pr gli studnti ch si iscrivono com studnti part-tim con un piano di studi prsonal ch prvda divrsa articolazion dl prcorso formativo, saranno programmat attività didattich ad hoc. n bas all signz dovut a impgni lavorativi scondo il piano di studi, approvato dalla struttura didattica (v. Art. 9), potranno ssr mss a disposizion form ddicat di didattica ch prvdono assistnza tutorial, attività di monitoraggio dlla prparazion, s ncssario, srvizi didattici a distanza. ARTCOLO 8 Propduticità, Obblighi di frqunza Rgol di sbarramnto l supramnto dlla prova di valutazion di cui all Art. è propdutico pr gli insgnamnti di Analisi Matmatica di Fisica. Rg. Gst.nfo p. 7/10

8 Sono inoltr da rispttar l sgunti propduticità, distint in obbligatori raccomandat: Corso di Laura in nggnria Gstional dll'nformazion Tablla dll PROPEDEUTCTA' Sm. nsgnamnto Codic Obbligatori Raccomandat 1 Analisi Matmatica AM1 1 Chimica CH 1 Gomtria GEO 1 Fisica Gnral FS1 1 Economia Organizzazion Azindal EOA 2 Analisi Matmatica AM2 AM1 2 Fondamnti di FD Sm. nsgnamnto Codic Obbligatori Raccomandat 1 Analisi di Sistmi ADS AM1, GEO AM2 2 Fisica Gnral FS2 FS1 AM1 1 Elttrotcnica ELE AM1 1 Ricrca Oprativa RO GEO 2 Matmatica Applicata pr l'nggnria MA AM1 AM2 2 Gstion d'imprsa nnovazion G 2 Tcnologi di Produzion TP FS1 2 Elttronica Applicata EA ELE, FS2 Sm. nsgnamnto Codic Obbligatori Raccomandat 1 Sistmi di controllo d automazion SCA ADS 1 Gstion Sicurzza di Sistmi nformativi d nformatici GS FD 1 nggnria dlla Qualità Q AM1 1 Campi lttromagntici CE AM2, FS2, ELE, GEO 2 Progttazion Gstion di Sistmi Logistici Produttivi PGSL EOA RO, TP 2 Stratgia d'mprsa Markting SM 1 Toria di Sgnali TDS AM2, GEO MA Elttronica di Sistmi Digitali ESD Microond radiofrqunz MRF CE, EA Trasmission dll'nformazion T TDS 2 Misur pr la Gstion di Procssi ME ELE ARTCOLO 9 Piani di studio l piano dll attività didattich riportato nl manifsto dgli studi costituisc il piano ufficial dl corso di studio a cui si adguano gli studnti iscritti ai rlativi anni di corso. Lo studnt può proporr, in droga al piano ufficial, un piano di studi prsonal, nl risptto dll Ordinamnto didattico dll attività ffttivamnt attivat. l piano dv ssr prsntato pr l approvazion, di norma, ntro il ms di ottobr. Dv ssr prdisposto su apposito modulo fornito dalla sgrtria studnti consgnato alla sgrtria stssa ch provvdrà a iscrivrlo a protocollo trasmttrlo pr la valutazion. Rg. Gst.nfo p. 8/10

9 Piani di studio ch, risptto a quanto prvisto nl manifsto dgli studi, prvdano variazioni di insgnamnti o loro divrsa distribuzion ngli anni di corso o ni smstri, si configurano com piani di studio prsonali, in quanto tali, dvono ssr sottoposti all approvazion dlla struttura didattica. La struttura didattica valuta i piani di studio individuali, tnndo conto dll signz di formazion cultural di prparazion profssional dllo studnt. ARTCOLO 10 Prova final l corso di studi si conclud con una prova final (cfu) ch consist nlla discussion di un laborato original, prparato dallo studnt, con la suprvision di un docnt dl corso di laura (rlator), da un vntual scondo suprvisor (corrlator). Prima dlla discussion dlla prova final dv ssr consguita l'idonità nlla lingua ingls. La Commission pr la valutazion final è composta da 5 mmbri d è, di norma, prsiduta dal Prsidnt dl corso di studio. Al trmin dlla prova final la Commission dcid a port chius la votazion final. l puntggio final è assgnato, sulla bas di lin guida dlla struttura didattica, tnndo conto dl curriculum dllo studnt dlla prova final. La votazion è in cntodcimi, con vntual lod. TTOLO Docnti Tutor ARTCOLO 11 Docnti La tablla n.2 in Allgato 1 riporta pr il ciclo 2010/11 (DM 270/04): - con sottolinatura, i docnti ch si prvd di impgnar nl corso di studio ncssari alla vrifica di rquisiti minimi, scondo il DM 541/07. - in grasstto i CFU (almno 90) ch dvono ssr coprti da profssori di s.s.d. - in grasstto i docnti di rifrimnto ai snsi dl D.D. 10/0/2008 n.1. ARTCOLO 12 Orintamnto Tutorato Attività di orintamnto saranno svolt, sotto il coordinamnto dlla Facoltà, prsso l Scuol di struzion Scondaria di scondo grado, vntualmnt istitundo anch attività congiunt, mdiant apposit convnzioni. Pr l attività formativ propdutich all attività didattich dl Corso di studio si rimanda all Art. dl prsnt Rgolamnto. Ogni 0 studnti immatricolati si prvd l istituzion di un tutor ch svolga l funzioni prvist dal Rgolamnto didattico di Atno. Possono svolgr attività di tutorato: 1. profssori ricrcatori; 2. soggtti prvisti dalla lgg 170/200;. ultriori soggtti prvisti nl Rgolamnto didattico di Atno. Ritnndo ch l immatricolazioni siano in numro minor o ugual alla numrosità massima prvista pr la class, sono prvisti almno n.5 tutor. nominativi sono riportati nll Allgato 1.. Rg. Gst.nfo p. 9/10

10 Qualora vngano immatricolati soggtti divrsamnt abili, la struttura didattica provvdrà, su richista, a mttr a disposizion mzzi strumntali prsonal di supporto, scondo l spcifich signz. È prvisto un srvizio rivolto a favorir l insrimnto di laurati mdiant un comitato di indirizzo a cui partcipano anch Ordini profssionali Associazioni dl mondo dl lavoro. TTOLO V Norm comuni ARTCOLO 1 Approvazion modifich ai Rgolamnto l Rgolamnto è approvato dal Consiglio di intrcorso di nggnria Gstional dll nformazion dalla Facoltà di nggnria, di norma ntro il ms di marzo. Annualmnt si procd alla rvision dl Rgolamnto. n casi di comprovata ncssità, modifich al Rgolamnto possono ssr propost in corso d anno, dalla struttura didattica comptnt approvat dalla Facoltà. l prsnt Rgolamnto è conform agli Ordinamnti didattici. Pr il ciclo 2010/11 si allga il RAD (Allgato n.2 ) l Rgolamnto ntra in vigor all atto dlla sua manazion mdiant dcrto rttoral. ARTCOLO 14 Norm transitori Pr l a.a saranno attivi solo il primo d il scondo anno dl nuovo ordinamnto di cui al D.M. 270/2004. Gli studnti ch volssro optar pr il nuovo ordinamnto dvono smplicmnt far richista di riscrizion al primo anno prsso la sgrtria studnti ntro il ms di ottobr. Pr l'a.a. 2010/11 l attività didattich di lingua ingls si potranno trr con la stssa modalità dl manifsto dgli studi ai snsi dl D.M. 509/99. Rg. Gst.nfo p. 10/10

visto il Protocollo d Intesa tra Regione Campania e Università degli Studi di Napoli

visto il Protocollo d Intesa tra Regione Campania e Università degli Studi di Napoli UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI NAPOLI FEDERICO II SCUOLA DI MEDICINA E CHIRURGIA BANDO DI SELEZIONE PER L AFFIDAMENTO DI INRICHI DIDATTICI NEI CORSI DI LAUREA DELLE PROFESSIONI SANITARIE PER L ANNO ACDEMICO

Dettagli

Corso di Laurea Magistrale in SCIENZE RIABILITATIVE DELLE PROFESSIONI SANITARIE

Corso di Laurea Magistrale in SCIENZE RIABILITATIVE DELLE PROFESSIONI SANITARIE Corso di Laura Magistral in SCIEZE RIABILITATIVE DELLE PROFESSIOI SAITARIE CAPO I Disposizioni gnrali Art. 1 Prmssa ambito di comptnza 1. Il prsnt Rgolamnto, in conformità allo Statuto al Rgolamnto Didattico

Dettagli

TEMPI SOGGETTI AZIONI Gennaio- Docenti dei due ordini di scuola e Pianificazione del progetto ponte per gli Anno

TEMPI SOGGETTI AZIONI Gennaio- Docenti dei due ordini di scuola e Pianificazione del progetto ponte per gli Anno PROGETTO PONTE TRA ORDINI DI SCUOLA Pr favorir la continuità ducativo didattica nl momnto dl passaggio da un ordin di scuola ad un altro, si labora un pont, sul modllo di qullo sottolncato. TEMPI SOGGETTI

Dettagli

visto il Protocollo d Intesa tra Regione Campania e Università degli Studi di Napoli

visto il Protocollo d Intesa tra Regione Campania e Università degli Studi di Napoli UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI NAPOLI FEDERICO II SCUOLA DI MEDICINA E CHIRURGIA BANDO DI SELEZIONE PER L AFFIDAMENTO DI INCARICHI DIDATTICI NEI CORSI DI LAUREA DELLE PROFESSIONI SANITARIE PER L ANNO ACCADEMICO

Dettagli

Classe di abilitazione (o classe di concorso) Reclutamento docenti e Graduatorie http://www.istruzione.it/urp/reclutamento.shtml

Classe di abilitazione (o classe di concorso) Reclutamento docenti e Graduatorie http://www.istruzione.it/urp/reclutamento.shtml Class di abilitazion (o class di concorso) La class di concorso è una sigla alfa numrica con la qual si indica l insim di matri ch possono ssr insgnat da un docnt. Indica una particolar cattdra di insgnamnto,

Dettagli

REPERTORIO DELLE QUALIFICAZIONI PROFESSIONALI DELLA REGIONE CAMPANIA

REPERTORIO DELLE QUALIFICAZIONI PROFESSIONALI DELLA REGIONE CAMPANIA REPERTORIO DELLE QUALIFICAZIONI PROFESSIONALI DELLA REGIONE CAMPANIA SETTORE ECONOMICO PROFESSIONALE 1 SETTORE EDILIZIA Procsso Costruzion di difici di opr di inggnria civil/industrial Squnza di procsso

Dettagli

IL PRESIDENTE DELLA SCUOLA DI MEDICINA E CHIRURGIA UNIVERSITA DEGLI STUDI DI NAPOLI FEDERICO II

IL PRESIDENTE DELLA SCUOLA DI MEDICINA E CHIRURGIA UNIVERSITA DEGLI STUDI DI NAPOLI FEDERICO II UIVERSITÀ DEGLI STUDI DI APOLI FEDERICO II SCUOLA DI MEDICIA E CHIRURGIA BADO DI SELEZIOE PER L AFFIDAMETO DI ICARICHI DIDATTICI EI CORSI DI LAUREA DELLE PROFESSIOI SAITARIE PER L AO ACCADEMICO 2015-2016

Dettagli

Procedura Operativa Standard. Internal Dealing. Rev. 0 In vigore dal 28 marzo 2012 COMITATO DI CONTROLLO INTERNO. Luogo Data Per ricevuta

Procedura Operativa Standard. Internal Dealing. Rev. 0 In vigore dal 28 marzo 2012 COMITATO DI CONTROLLO INTERNO. Luogo Data Per ricevuta REDATTO: APPROVATO: APPROVATO: INTERNAL AUDITOR COMITATO DI CONTROLLO INTERNO C.D.A. Luogo Data Pr ricvuta INDICE 1.0 SCOPO E AMBITO DI APPLICAZIONE 2.0 RIFERIMENTI NORMATIVI 3.0 DEFINIZIONI 4.0 RUOLI

Dettagli

La Formazione in Bilancio delle Unità Previsionali di Base

La Formazione in Bilancio delle Unità Previsionali di Base La Formazion in Bilancio dll Unità Prvisionali di Bas Con la Lgg 3 april 1997, n. 94 sono stat introdott l Unità Prvisionali di Bas (di sguito anch solo UPB), ch rapprsntano un di aggrgazion di capitoli

Dettagli

Università degli Studi di Milano Bicocca. Laurea Magistrale in PSICOLOGIA DELLO SVILUPPO E DEI PROCESSI

Università degli Studi di Milano Bicocca. Laurea Magistrale in PSICOLOGIA DELLO SVILUPPO E DEI PROCESSI Univrsità dgli Studi di Milano Bicocca Laura Magistral in PSICOLOGIA DELLO SVILUPPO E DEI PROCESSI EDUCATIVI D.M. 22/10/2004, n. 270 Rgolamnto didattico - anno accadmico 2014/2015 1 Prmssa Dnominazion

Dettagli

ACCORDO DI COLLABORAZIONE TRA LA REGIONE VENETO E L UNIVERSITA DEGLI STUDI DI PADOVA, L UNIVERSITA DEGLI

ACCORDO DI COLLABORAZIONE TRA LA REGIONE VENETO E L UNIVERSITA DEGLI STUDI DI PADOVA, L UNIVERSITA DEGLI ACCORDO DI COLLABORAZIONE TRA LA REGIONE VENETO E L UNIVERSITA DEGLI STUDI DI PADOVA, L UNIVERSITA DEGLI STUDI DI VERONA, L UNIVERSITA IUAV DI VENEZIA, L UNIVERSITA CA FOSCARI E L AZIENDA REGIONALE PER

Dettagli

Corso di Laurea in TECNICA DELLA RIABILITAZIONE PSICHIATRICA

Corso di Laurea in TECNICA DELLA RIABILITAZIONE PSICHIATRICA Corso di Laura in TECICA DELLA RIABILITAZIOE PSICHIATRICA CAPO I Disposizioni gnrali Art. 1 Prmssa ambito di comptnza 1. Il prsnt Rgolamnto, in conformità allo Statuto al Rgolamnto Didattico di Atno, disciplina

Dettagli

Università degli Studi di Milano Bicocca. Laurea in INFERMIERISTICA (ABILITANTE ALLA PROFESSIONE

Università degli Studi di Milano Bicocca. Laurea in INFERMIERISTICA (ABILITANTE ALLA PROFESSIONE Univrsità dgli Studi di Milano Bicocca Laura in INFERMIERISTICA (ABILITANTE ALLA PROFESSIONE SANITARIA DI INFERMIERE) D.M. /0/004, n. 70 Rgolamnto didattico - anno accadmico 04/05 ART. Prmssa Dnominazion

Dettagli

COMUNE DI SAN GIOVANNI IN PERSICETO. Provincia di Bologna REP. 16820 CONVENZIONE PER LA REALIZZAZIONE DEL SISTEMA MUSEALE DI TERRED ACQUA

COMUNE DI SAN GIOVANNI IN PERSICETO. Provincia di Bologna REP. 16820 CONVENZIONE PER LA REALIZZAZIONE DEL SISTEMA MUSEALE DI TERRED ACQUA Esnt dall imposta di bollo ai snsi dll art. 16 dlla tablla allgato B) al D.P.R. 26/10/1972 N. 642 succ. modif. COMUNE DI SAN GIOVANNI IN PERSICETO Provincia di Bologna REP. 16820 CONVENZIONE PER LA REALIZZAZIONE

Dettagli

Sicurezza informativa: verso l integrazione dei sistemi di gestione per la sicurezza

Sicurezza informativa: verso l integrazione dei sistemi di gestione per la sicurezza Sicurzza informativa: vrso l intgrazion di sistmi di gstion pr la sicurzza Convgno ABI Banch Sicurzza 2006 Roma, 7 Giugno 2006 Raoul Savastano, Rsponsabil Srvizi Sicurzza KPMG Irm Advisory Agnda Il problma

Dettagli

Università degli Studi di MILANO-BICOCCA Laurea triennale (DM270) INFERMIERISTICA (ABILITANTE ALLA PROFESSIONE SANITARIA DI

Università degli Studi di MILANO-BICOCCA Laurea triennale (DM270) INFERMIERISTICA (ABILITANTE ALLA PROFESSIONE SANITARIA DI Univrsità dgli Studi di MILANO-BICOCCA Laura trinnal (DM70) in INFERMIERISTICA (ABILITANTE ALLA PROFESSIONE SANITARIA DI INFERMIERE) attivato ai snsi dl D.M. /0/004, n. 70 valido a partir dall anno accadmico

Dettagli

Università degli Studi di Milano Bicocca. Laurea Magistrale in TEORIA E TECNOLOGIA DELLA COMUNICAZIONE

Università degli Studi di Milano Bicocca. Laurea Magistrale in TEORIA E TECNOLOGIA DELLA COMUNICAZIONE Univrsità dgli Studi di Milano Bicocca Laura Magistral in TEORIA E TECNOLOGIA DELLA COMUNICAZIONE D.M. 22/10/2004, n. 270 Rgolamnto didattico - anno accadmico 2015/201 ART. 1 Prmssa Dnominazion dl corso

Dettagli

IL PRESIDENTE DELLA SCUOLA DI MEDICINA E CHIRURGIA UNIVERSITA DEGLI STUDI DI NAPOLI FEDERICO II

IL PRESIDENTE DELLA SCUOLA DI MEDICINA E CHIRURGIA UNIVERSITA DEGLI STUDI DI NAPOLI FEDERICO II UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI NAPOLI FEDERICO II SCUOLA DI MEDICINA E CHIRURGIA BANDO DI SELEZIONE PER L AFFIDAMENTO DI INCARICHI DIDATTICI NEI CORSI DI LAUREA DELLE PROFESSIONI SANITARIE PER L ANNO ACCADEMICO

Dettagli

Università degli Studi di Milano Bicocca. Laurea in INFERMIERISTICA (ABILITANTE ALLA PROFESSIONE

Università degli Studi di Milano Bicocca. Laurea in INFERMIERISTICA (ABILITANTE ALLA PROFESSIONE Univrsità dgli Studi di Milano Bicocca Laura in INFERMIERISTICA (ABILITANTE ALLA PROFESSIONE SANITARIA DI INFERMIERE) D.M. /0/004, n. 70 Rgolamnto didattico - anno accadmico 05/06 ART. Prmssa Dnominazion

Dettagli

ISTITUTO ISTRUZIONE SUPERIORE STATALE G. CIGNA - G. BARUFFI - F. GARELLI

ISTITUTO ISTRUZIONE SUPERIORE STATALE G. CIGNA - G. BARUFFI - F. GARELLI ISTITUTO ISTRUZIONE SUPERIORE STATALE G. CIGNA - G. BARUFFI - F. GARELLI PROGRAMMAZIONE INDIVIDUALE PIANO DIDATTICO ANNUALE A.S. 2015/2016 Matria: Tcnologi Informatich Class (docnt) 1^ACH - Prof. Musumci

Dettagli

b) promuovere e diffondere la cultura della legalità e della cittadinanza responsabile fra i giovani;

b) promuovere e diffondere la cultura della legalità e della cittadinanza responsabile fra i giovani; CONVENZIONE FRA IL COMUNE DI CASTEL MAGGIORE, L UNIONE RENO GALLIERA E I COMUNI DI ARGELATO, BENTIVOGLIO, SAN GIORGIO DI PIANO, SAN PIETRO IN CASALE, CASTELLO D ARGILE, PIEVE DI CENTO, GALLIERA, PER LA

Dettagli

Marketing e Finanza. Strategie, marketing e innovazione finanziaria

Marketing e Finanza. Strategie, marketing e innovazione finanziaria Markting Multicanalità Stratgi, markting innovazion finanziaria Innovar attravrso la multicanalità: una sfida pr comptr nl mondo dl Privat Banking 4 Andra Ragaini, Banca Csar Ponti Giancarlo Cairoli, Banca

Dettagli

Provvedimento di Predisposizione del Programma Annuale dell'esercizio finanziario 2014. Il Dsga

Provvedimento di Predisposizione del Programma Annuale dell'esercizio finanziario 2014. Il Dsga Provvdimnto di Prdisposizion dl Programma Annual dll'srcizio finanziario 2014 Il Dsga Visto Il Rgolamnto crnnt l istruzioni gnrali sulla gstion amministrativotabil dll Istituzioni scolastich Dcrto 01 Fbbraio

Dettagli

le Segreterie degli Organi di Coordinamento delle rr.ss.aa. FABI DIRCREDITO SINFUB

le Segreterie degli Organi di Coordinamento delle rr.ss.aa. FABI DIRCREDITO SINFUB In rlazion a quanto prvisto dall art.2120 C.C., dall norm di lgg dagli accordi collttivi vignti, convngono ch, in aggiunta alla casistica sprssamnt prvista, il dipndnt possa chidr la anticipazion dl proprio

Dettagli

MATERIE CARATTERIZZANTI I SINGOLI CORSI DI STUDIO DEI PERCORSI LICEALI OGGETTO DELLA SECONDA PROVA SCRITTA

MATERIE CARATTERIZZANTI I SINGOLI CORSI DI STUDIO DEI PERCORSI LICEALI OGGETTO DELLA SECONDA PROVA SCRITTA L matri carattrizzanti pr ogni indirizzo sono stat individuat dal Miur pr vitar sorprs sulla sclta dlla matria oggtto dlla sconda prova scritta. In altr parol, dal prossimo anno, il ministro potrà scglir

Dettagli

Corso di Alta Formazione/Specialist. Lead Auditor Sistemi di Gestione per la Sicurezza. (ISO 19011:2012 - OHSAS 18001:2007) (40 ore) ISTUM

Corso di Alta Formazione/Specialist. Lead Auditor Sistemi di Gestione per la Sicurezza. (ISO 19011:2012 - OHSAS 18001:2007) (40 ore) ISTUM Corso di Alta Formazion/Spcialist Lad Auditor Sistmi di Gstion pr la Sicurzza (ISO 19011:2012 - ) (40 or) ISTUM ISTITUTO DI STUDI DI MANAGEMENT Corso riconosciuto 40 or Augusto di Prima Porta (particolar

Dettagli

Marketing e Finanza. Strategie, marketing e innovazione finanziaria

Marketing e Finanza. Strategie, marketing e innovazione finanziaria Markting Finanza Stratgi, markting innovazion finanziaria Innovazion finanziaria La social businss transformation nl sttor bancario, assicurativo finanziario. L innovazion nll ra social. 6 Srgio Spaccavnto,

Dettagli

All Albo dell Istituto Tutte le sedi Al sito www.iisdirocco.org

All Albo dell Istituto Tutte le sedi Al sito www.iisdirocco.org ISTITUTO DI ISTRUZIONE SUPERIORE Sn. Anglo Di Rocco Ist. Tcnico Agrario Sn. A. Di Rocco - Caltanisstta Ist. Prof.l di Stato pr i Srvizi Albrghiri di Ristorazion - Caltanisstta Ist. Prof.l di Stato pr l

Dettagli

Collegio dei Periti Industriali e Periti Industriali Laureati della provincia di Bergamo

Collegio dei Periti Industriali e Periti Industriali Laureati della provincia di Bergamo Corso: Crtificatori Enrgtici dgli difici La crtificazion nrgtica in accordo con l procdur dlla rgion Lombardia Corso in fas di accrditamnto CENED Sriat (BG) maggio/giugno 2015 Corso organizzato da: In

Dettagli

SCHEDE TECNICHE. di http://banting.fellowships-bourses.gc.ca/about-a_propos/details-eng.html

SCHEDE TECNICHE. di http://banting.fellowships-bourses.gc.ca/about-a_propos/details-eng.html Programmi finanziamnto SCHEDE TECNICHE Govrno dl Canada: Finanziamnti pr bors progtti ricrca Il Govrno dl Canada offr vrs opportunità finanziamnto rivolti a cittani straniri pr svolgr soggiorni /o attività

Dettagli

... 2.... 8 dei crediti... 9 28 30/08/2014

... 2.... 8 dei crediti... 9 28 30/08/2014 REGOLAMENTO DIDATTIC CO CORSO DI LAUREA MAGISTRALE in DIGAL HUMANIES Nuovi Mdia Class di Lauraa LM-92 (Mastr Cours in Digital Humanitis Communica ation and Nw Mdia) Sommario I Part gnral... 2 Art. Prmssa,

Dettagli

SIMT-POS 042 GESTIONE INDICATORI E MIGLIORAMENTO CONTINUO SIMT

SIMT-POS 042 GESTIONE INDICATORI E MIGLIORAMENTO CONTINUO SIMT 1 Prima Stsura Data: 14-08-2014 Rdattori: Gasbarri, Rizzo SIMT-POS 042 GESTIONE INDICATORI E MIGLIORAMENTO CONTINUO SIMT Indic 1 SCOPO... 2 2 CAMPO D APPLICAZIONE... 2 3 DOCUMENTI DI RIFERIMENTO... 2 4

Dettagli

SCHEMA PER LA STESURA DEL PIANO DI MIGLIORAMENTO INTRODUZIONE. Per la predisposizione del piano, è necessario fare riferimento alle Linee Guida.

SCHEMA PER LA STESURA DEL PIANO DI MIGLIORAMENTO INTRODUZIONE. Per la predisposizione del piano, è necessario fare riferimento alle Linee Guida. INTRODUZIONE Pr la prdisposizion dl piano, è ncssario far rifrimnto all Lin Guida. Lo schma proposto di sguito è stato sviluppato nll ambito dl progtto Miglioramnto dll prformanc dll istituzioni scolastich

Dettagli

Le Reti di Impresa: aspetti operativi e commerciali

Le Reti di Impresa: aspetti operativi e commerciali L Rti Imprsa: asptti oprativi commrciali Stfano COCCHIERI Had of Soft Loans Contributions & Subsis Prugia, 21 Novmbr 2012 IL CONTRATTO DI RETE ll Contratto rapprsnta una forma aggrgativa ibrida aggiuntiva

Dettagli

CURRICULUM VITAE ING. Piero Francesco Farfalla

CURRICULUM VITAE ING. Piero Francesco Farfalla CURRICULUM VITAE ING. Piro Francsco Farfalla Nom: Piro Francsco Informazioni prsonali Esprinz lavorativ Cognom: Farfalla Nato a: Corigliano il: 03 dicmbr 1976 C.F. FPFPFR76T03D005T -mail - pfarfalla@provincia.cs.it

Dettagli

Il Dirigente Scolastico

Il Dirigente Scolastico Prot. N. 1176 Bari, 15 fbbraio 2014 PROGRAMMA OPERATIVO NAZIONALE 2007-2013 COMPETENZE PER LO SVILUPPO Union Europa - Fondo Social Europo Con l Europa, invstiamo nl vostro futuro Il Dirignt Scolastico

Dettagli

AGE.AGEDREMR.REGISTRO UFFICIALE.0056784.20-12-2013-I

AGE.AGEDREMR.REGISTRO UFFICIALE.0056784.20-12-2013-I AGE.AGEDREMR.REGISTRO UFFICIALE.0056784.20-12-2013-I Comun di Forlì COMUNE DI RAVENNA Convnzion pr la promozion dlla lgalità fiscal abitativa dgli studnti dll Univrsità di Bologna Poli Romagna pr il rilascio

Dettagli

Casi clinici Una Esperienza di Trattamento ACUDETOX Antifumo in Fabbrica

Casi clinici Una Esperienza di Trattamento ACUDETOX Antifumo in Fabbrica Una Esprinza di Trattamnto ACUDETOX Antifumo in Fabbrica Rmo ANGELINO Dirttor SC Dipndnz Patologich - ASL 10 Pinrolo TO, Antonio POTOSNJAK I.P. SC Dipndnz Patologich - ASL 10 Pinrolo TO Prmssa La rlazion

Dettagli

Scuole ed Enti di Formazione Professionale Sociologa!Docente/Orientatore

Scuole ed Enti di Formazione Professionale Sociologa!Docente/Orientatore FORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nom Indirizzo STEFANIA TROISI Cllular Tlfono abitazion E-mail -D, L C.F. Nazionalità Data luogo di nascita -ITALIANA 07/04/1975 SALERNO ESPERIENZE

Dettagli

PIANO GESTIONE EMERGENZE INTERNE

PIANO GESTIONE EMERGENZE INTERNE CADUTA NEVE-FORMAZIONE DI GHIACCIO E ONDATE DI GRANDE FREDDO Roma, 02/2015 Rv.06/annual Pagina 1 di 6 Sd lgal Circonvallazion Gianicolns 87-00152 Roma A.Orlli. Tl. 3387 PIANO GESTIONE EMERGENZE INTERNE

Dettagli

INDICE PARTE PRIMA: L ORGANIZZAZIONE AZIENDALE I PRINCIPI 1. L Azinda Ospdalira S. Maria dgli Angli di Pordnon 1.1 Dnominazion, natura giuridica, sdi pag. 5 1.2 Logo azindal pag. 6 1.3 Mission pag. 6 1.4

Dettagli

ANALISI PROGRAMMA ANNUALE

ANALISI PROGRAMMA ANNUALE ANALISI PROGRAMMA ANNUALE VERBALE N. 2014/002 Prsso l'istituto I.I.S. "CASSATA - GATTAPONE" di GUBBIO, l'anno 2014 il giorno 16, dl ms di ottobr, all or 10:00, si sono riuniti i Rvisori di Conti dll'ambito

Dettagli

Corso di laurea in Lingue e letterature moderne. Filologia, linguistica, traduzione

Corso di laurea in Lingue e letterature moderne. Filologia, linguistica, traduzione Corso di laura in Lingu lttratur modrn. Filologia,, traduzion Prsidnt Prof.Francsco Altimari francsco.altimari@unical.it Sgrtria dl corso di laura dott.ssa Rosalba Crnzia (Funzionario amministrativo) cubo

Dettagli

MINISTERO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITÁ E DELLA RICERCA UFFICIO SCOLASTICO PROVINCIALE DI SALERNO PIANO EDUCATIVO INDIVIDUALIZZATO

MINISTERO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITÁ E DELLA RICERCA UFFICIO SCOLASTICO PROVINCIALE DI SALERNO PIANO EDUCATIVO INDIVIDUALIZZATO Distrtto Scolastico N 53 Nocra Infrior (SA) SCUOLA MEDIA STATALE Frsa- Pascoli Vial Europa ~ 84015 NOCERA SUPERIORE (SA) Tl. 081 933111-081 931395- fax: 081 936230 C.F.: 94041550651 Cod: Mcc.: SAMM28800N

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI GENOVA MANIFESTO DEGLI STUDI DEI CORSI DEL DIPARTIMENTO DI SCIENZE DELLA FORMAZIONE (DISFOR)

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI GENOVA MANIFESTO DEGLI STUDI DEI CORSI DEL DIPARTIMENTO DI SCIENZE DELLA FORMAZIONE (DISFOR) IVRSITÀ DGLI STUDI DI GNOVA MANIFSTO DGLI STUDI DI CSI DL DIPARTIMNTO DI DLLA FMAZION () Anno Accadmico 03/04 Il prsnt Manifsto dgli Studi è conform a quanto dlibrato dal Consiglio di Dipartimnto dl 5/05/03,

Dettagli

Laboratori Laurea Scienze Pedagogiche e dell Educazione e Laurea Magistrale in Scienze Pedagogiche a.a. 2015/16

Laboratori Laurea Scienze Pedagogiche e dell Educazione e Laurea Magistrale in Scienze Pedagogiche a.a. 2015/16 Laboratori Scinz Pdagogich dll Educazion in Scinz Pdagogich a.a. 2015/16 L'organizzazion didattica di laboratori pr l'aa 2015-2016 è qulla indicata nll tabll sottostanti. iscrizioni (salvo divrsa indicazion)

Dettagli

Allegato 1 A.D. 1 ( 25/A - 28/A )

Allegato 1 A.D. 1 ( 25/A - 28/A ) Allgato A.D. ( 5/A - 8/A ) A Classi con-corso plomi abilitazion corrispond n-ti Titoli ammission obbligatori aggiuntiv Abilitazion cattdra rlativa al supram nto dll prov obbligator i 5 5/A. Disgno storia

Dettagli

Integrazione e Integratori delle Informazioni

Integrazione e Integratori delle Informazioni SC.S.I. A.S.O. Ordin Mauriziano Workshop intrrgional sui sistmi informativi pr la gstion la valutazion dll rti oncologich Torino 24-25 maggio 2007 Intgratori dll Andra Bo - A.S.O. Ordin Mauriziano - S.C.

Dettagli

Comune di Frossasco. Provincia di Torino AVVISO PUBBLICO

Comune di Frossasco. Provincia di Torino AVVISO PUBBLICO Comun di Frossasco Provincia di Torino AVVISO PUBBLICO PER L INDIVIDUAZIONE DEL SOGGETTO ATTUATORE BENEFICIARIO DEL CONTRIBUTO A FONDO PERDUTO A COPERTURA DELLE SPESE EFFETTIVAMENTE SOSTENUTE E DOCUMENTATE,

Dettagli

Progetto I CARE Progetto CO.L.O.R.

Progetto I CARE Progetto CO.L.O.R. Attori in rt pr la mobilità di risultati dll apprndimnto Dirtta WEB, 6 dicmbr 2011 Progtto I CARE Progtto CO.L.O.R. Elmnti distintivi complmntarità Michla Vcchia Fondazion CEFASS gli obittivi Facilitar

Dettagli

PIANO DELL'OFFERTA FORMATIVA 2013 / 2014

PIANO DELL'OFFERTA FORMATIVA 2013 / 2014 1 PIANO DELL'OFFERTA FORMATIVA 2013 / 2014 2 Indic La comunità scolastica i suoi principi pag. 3 Risors ambintali strutturali pag. 6 Obittivi dlla formazion pag. 7 Sz. associata Istituto Tcnico pr il Turismo

Dettagli

CORSO BASE DI SPECIALIZZAZIONE IN PREVENZIONE INCENDI FINALIZZATO ALL ISCRIZIONE DEI PROFESSIONISTI NEGLI ELENCHI DEL MINISTERO DELL INTERNO

CORSO BASE DI SPECIALIZZAZIONE IN PREVENZIONE INCENDI FINALIZZATO ALL ISCRIZIONE DEI PROFESSIONISTI NEGLI ELENCHI DEL MINISTERO DELL INTERNO PROGRAMMA CORSO BASE DI SPECIALIZZAZIONE IN PREVENZIONE INCENDI FINALIZZATO ALL ISCRIZIONE DEI PROFESSIONISTI NEGLI ELENCHI DEL MINISTERO DELL INTERNO (in bas al D.M. Agosto 011, art. succssiv modifich)

Dettagli

Alessandro.dellinoci@comune.lecce.it. Iscrizione Albo Professionale Albo professionale degli ingegneri della Provincia di Lecce - n 2929

Alessandro.dellinoci@comune.lecce.it. Iscrizione Albo Professionale Albo professionale degli ingegneri della Provincia di Lecce - n 2929 Curriculum Vita Europass Informazioni prsonali Nom(i) / Cognom(i) E-mail Cittadinanza Alssandro.dllinoci@comun.lcc.it italiana Data di nascita 10/07/1982 Ssso Codic Fiscal Maschil DLLLSN82L10E506N Iscrizion

Dettagli

IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO

IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO Rprtorio n. 712/2014 Prot. n. 39292/X/4 dl 19.12.2014 Oggtto: dtrminazioni in ordin al subntro dll Univrsità di Brgamo, mdiant la cssion dl contratto disciplinata dal cod.civ. artt. 1406 sgg., ni contratti

Dettagli

ORDINE DEGLI ARCHITETTI PIANIFICATORI PAESAGGISTI E CONSERVATORI DELLA PROVINCIA DI LODI

ORDINE DEGLI ARCHITETTI PIANIFICATORI PAESAGGISTI E CONSERVATORI DELLA PROVINCIA DI LODI PROGRAMMA CORSO BASE 10 ORE ORDINE ARCHITETTI PPC Moduli h OBIETTIVI DIRETTIVE LEGISLAZIONE E REGOLE TECNICHE DI PREVENZIONE INCENDI A 6 FISICA E CHIMICA DELL'INCENDIO B 10 TECNOLOGIA DEI MATERIALI E DELLE

Dettagli

Corso di laurea magistrale a ciclo unico in ARCHITETTURA DESCRIZIONE DEL PERCORSO DI FORMAZIONE ANNO ACCADEMICO 2013/2014

Corso di laurea magistrale a ciclo unico in ARCHITETTURA DESCRIZIONE DEL PERCORSO DI FORMAZIONE ANNO ACCADEMICO 2013/2014 UNIVRSITÀ DGLI STUDI DI FRRARA DIPARTIMNTO DI ARCHITTTURA Corso di laura magistral a ciclo unico in ARCHITTTURA Class LM-4 [Architttura] (D.M. 70/04) DSCRIZION DL PRCSO DI FMAZION ANNO ACCADMICO 013/014

Dettagli

Programmazione Disciplinare: Sistemi Classe: Quarte - Quinte

Programmazione Disciplinare: Sistemi Classe: Quarte - Quinte Istituto Tcnico Tcnologico Basilio Focaccia Salrno Programmazion Disciplinar: Sistmi Class: Quart - Quint I Docnti dlla Disciplina Salrno, sttmbr 2012 1 CONTENUTI MINIMI Class Quarta Istruzioni di controllo

Dettagli

SCHEDA PROGETTO ESECUTIVO

SCHEDA PROGETTO ESECUTIVO SCHEDA PROGETTO ESECUTIVO Titolo dl progtto: PROMUOVERE IL BENESSERE PSICO FISICO AREA D INTERVENTO Minori, famiglia, gnitorialità Anziani Disabili Inclusion social LINEE STRATEGICHE NELLE QUALI IL PROGETTO

Dettagli

REPERTORIO DELLE QUALIFICAZIONI PROFESSIONALI DELLA REGIONE CAMPANIA

REPERTORIO DELLE QUALIFICAZIONI PROFESSIONALI DELLA REGIONE CAMPANIA REPERTORIO DELLE QUALIFICAZIONI PROFESSIONALI DELLA REGIONE CAMPANIA SETTORE ECONOMICO PROFESSIONALE 1 Srvizi di informatica Procsso Sviluppo gstion di prodotti srvizi informatici Squnza di procsso Gstion

Dettagli

COMMISSIONE DELLE COMUNITÀ EUROPEE. Progetto di RACCOMANDAZIONE DELLA COMMISSIONE. del (...)

COMMISSIONE DELLE COMUNITÀ EUROPEE. Progetto di RACCOMANDAZIONE DELLA COMMISSIONE. del (...) COMMISSIONE DELLE COMUNITÀ EUROPEE Bruxlls, xxx COM (2001) yyy final Progtto di RACCOMANDAZIONE DELLA COMMISSIONE dl (...) modificando la raccomandazion 96/280/CE rlativa alla dfinizion dll piccol mdi

Dettagli

SCHEDA ELENCO TIPOLOGIE DI CONTROLLO SULLE IMPRESE Art. 25 D.Lgs. n. 33/2013

SCHEDA ELENCO TIPOLOGIE DI CONTROLLO SULLE IMPRESE Art. 25 D.Lgs. n. 33/2013 SCHEDA ELENCO TIPOLOGIE DI CONTROLLO SULLE IMPRESE Art. 25 D.Lgs. n. 33/2013 TRASPORTI Tipo procdimnto Normativa Tipologia imprs Tipologia controllo Organismo di controllo Critri di controllo Modalità

Dettagli

Prot. n. 9912 C/37 CIG:5402810BD8 CONTRATTO PER VIAGGIO A LONDRA (UK) 13/16 MARZO 2014 Con il presente contratto tra

Prot. n. 9912 C/37 CIG:5402810BD8 CONTRATTO PER VIAGGIO A LONDRA (UK) 13/16 MARZO 2014 Con il presente contratto tra Istituto Profssional pr i Srvizi pr l Enogastronomia l Ospitalità Albrghira Istituto Profssional pr i Srvizi Commrciali Strada dll March, 1 61122 Psaro Tl. 0721/37221 Fax 0721/31924 C.F. n. 80005210416

Dettagli

LICEO SCIENTIFICO STATALE E.

LICEO SCIENTIFICO STATALE E. LICEO SCIENTIFICO STATALE E. Frmi Vial Europa - 97100 Ragusa tl. 0932.251136/fax 0932.252830 -mail: rgps01000r@istruzion.it - cod. mcc. RGPS01000R Amministrazion/Ufficio Lico Scintifico Statal E. Frmi

Dettagli

CIRCOLO DIDATTICO DON LORENZO MILANI DI. Amministrazione/Ufficio RANDAZZO (CT) CTEE073005

CIRCOLO DIDATTICO DON LORENZO MILANI DI. Amministrazione/Ufficio RANDAZZO (CT) CTEE073005 CIRCOLO DIDATTICO DON LORENZO MILANI DI Amministrazion/Ufficio RANDAZZO (CT) CTEE073005 Prot. n. 3602/B28 dl 18 ottobr 2014 1 Prsntazion dll Amministrazion La tipologia di amministrazion/sttor Il Circolo

Dettagli

Zerouno Executive Dinner

Zerouno Executive Dinner Zrouno Excutiv Dinnr Outsourcing stratgico Flssibilizzar l IT snza prdrn il controllo Annamaria Di Ruscio ruscio@ntconsulting.it Milano, 2 Dicmbr 2010 L priorità businss stanno cambiando: non più solo

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI GENOVA MANIFESTO DEGLI STUDI DELLA SCUOLA POLITECNICA AREA ARCHITETTURA

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI GENOVA MANIFESTO DEGLI STUDI DELLA SCUOLA POLITECNICA AREA ARCHITETTURA IVERSITÀ DEGLI STUDI DI GENOVA MANIFESTO DEGLI STUDI LA SCUOLA POLITECNICA AREA ARCHITETTURA Accadmico 2013/2014 1 ORGANI, UFFICI E STRUTTURE DIDATTICO-SCIENTIFICHE E DI SERVIZIO SCUOLA POLITECNICA Via

Dettagli

La scuola Secondaria Superiore Profili e quadri orari

La scuola Secondaria Superiore Profili e quadri orari La scuola Scondaria Suprior Profili quadri orari Lici Profssionali Tcnici Profili quadri orari dlla nuova Scuola Scondaria Suprior Dott.ssa Giovanna Boda, Miur - Dirzion gnral pr lo Studnt, l Intgrazion,

Dettagli

hoòigioò UNIVERSITA DEGLI STUDI DELL INSUBRIA Dipartimento di Diritto, Economia e Culture - Como

hoòigioò UNIVERSITA DEGLI STUDI DELL INSUBRIA Dipartimento di Diritto, Economia e Culture - Como hoòigioò UNIVERSITA DEGLI STUDI DELL INSUBRIA Diparmnto di Diritto, Economia Cultur - Como Corso di Laura in Scinz dlla Mdiazion Intrlinguisca Intrcultural Class L-12 Mdiazion Linguisca Dgr in Linguisc

Dettagli

CHECK LIST per i Controlli di Sicurezza sul lavoro

CHECK LIST per i Controlli di Sicurezza sul lavoro AZIENDA OSPEDALIERA UNIVERSITARIA INTEGRATA VERONA (D.Lgs. n. 517/1999 - Art. 3 L.R.Vnto n. 18/2009) SERVIZIO PREVENZIONE PROTEZIONE Dirttor: Ing. Maurizio Lornzi Sd di Borgo Roma P.l L.A. Scuro, 10-37134

Dettagli

Nazionale Regionale Provinciale. Nazionale Regionale Provinciale

Nazionale Regionale Provinciale. Nazionale Regionale Provinciale Progtto dll Provinc (PSU-00003) maggio 203, abstract Istruzion formazion/ istruzion comptnz TEMA Rl Con il Comptnz + Livllo di comptnza numrica dgli studnti Nom indicator Formula Livllo Trritorial disponibil

Dettagli

Approvato con Det. Dir. N. 541 del 21/04/2009 pubblicato sul BURPuglia n. 62 suppl. del 23/4/2009

Approvato con Det. Dir. N. 541 del 21/04/2009 pubblicato sul BURPuglia n. 62 suppl. del 23/4/2009 C.I.F.I.R. Istituto Antoniano Maschil Via A. Manzoni, 3-72024 ORIA (BR) 0831 848178 0831 846252 E-mail: cfp.oria@cifir.it C.F. / P.Iva: 02486990720 Schda Progtto Corso Oprator Socio Sanitario Cod. Corso

Dettagli

Silvia Sessego Italiana 23\03\78, a Cagliari Via Merello 102, 09145 Quartu Sant Elena. silviasessego@tiscali.it. Via Costa 35, Cagliari

Silvia Sessego Italiana 23\03\78, a Cagliari Via Merello 102, 09145 Quartu Sant Elena. silviasessego@tiscali.it. Via Costa 35, Cagliari ! F ORMATO EUROPEO PER I L CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nom Nazionalit Data luogo di nascita Indirizzo Rsidnza Silvia Sssgo Italiana 23\03\78, a Cagliari Via Mrllo 102, 09145 Quartu Sant Elna

Dettagli

Normative e strumenti per una Telesanità al servizio delle imprese

Normative e strumenti per una Telesanità al servizio delle imprese Normativ strumnti pr una Tlsanità al srvizio dll imprs M.Carnillo Dirzion Mrcato - PAL Cntro Nord info.lgalmail@infocamr.it lgaldoc@infocamr infocamr.it www.lgalmail lgalmail.it www.lgaldoc lgaldoc.it

Dettagli

Archiviazione intelligente

Archiviazione intelligente Archiviazion intllignt Srvizio di archiviazion chiavi in mano SOFTWARE di ultima gnrazion pr ottimizzar i procssi oprativi produttivi dlla tua azinda Flywb.it www.a3srl.it PROTOOLLO INFORMATIO DELLE P.A.

Dettagli

PRESENTAZIONE DELL AMMINISTRAZIONE

PRESENTAZIONE DELL AMMINISTRAZIONE 2 PRESENTAZIONE DELL AMMINISTRAZIONE 1. CENNI STORICI DELL ISTITUTO L Istituto porta il nom di Alaimo da Lntini, ro di nobili origini, artfic dll indipndnza dlla Sicilia, alla fin dl 13 scolo, durant i

Dettagli

17 settembre 2008 Palazzo della Cultura e dei Congressi di Bologna Dott. Fabrizio Zecchin SCS Azioninnova S.p.A.

17 settembre 2008 Palazzo della Cultura e dei Congressi di Bologna Dott. Fabrizio Zecchin SCS Azioninnova S.p.A. I SGSL il Modllo Organizzativo L lin guida INAIL la OHSAS 18001: carattristich spcificità 17 sttmbr 2008 Palazzo dlla Cultura di Congrssi di Bologna Dott. Fabrizio Zcchin SCS Azioninnova S.p.A. OBIETTIVO

Dettagli

Per quanto riguarda le procedure di nulla osta bisogna rivolgersi direttamente alla direzione delle scuole.

Per quanto riguarda le procedure di nulla osta bisogna rivolgersi direttamente alla direzione delle scuole. INTRODUZIONE Il prsnt opuscolo contin una raccolta di indirizzi informazioni sull scuol stranir prsnti a Roma. Pr i contatti si suggrisc di utilizzar gli indirizzi in intrnt. Un sito util é anch www.romschools.org

Dettagli

Curriculum Vitae Europass

Curriculum Vitae Europass Curriculum Vita Europass Informazioni prsonali Nom / Cognom Indirizzo Diana Pasquali Tlfono 3409317332 Fax E-mail Via Don P. Frracini, 8, 31040 Mansuè TV diana.pasquali@comun.mansu.tv.it Cittadinanza Data

Dettagli

Riepilogo Generale delle Spese - Anno 2007 TITOLO I - SPESE CORRENTI. beni di Prestazioni Utilizzo passivi Imposte straordinari Ammort.

Riepilogo Generale delle Spese - Anno 2007 TITOLO I - SPESE CORRENTI. beni di Prestazioni Utilizzo passivi Imposte straordinari Ammort. 1 TITOLO I - SPESE CORRENTI Intrvnti Srvizi organi istituzionali, partcipazion dcntramnto sgrtria gnral, prsonal organizzazion gstion conomica, finanziaria, programmazion, gstion dll ntrat tributari srvizi

Dettagli

ISTITUTO SUPERIORE DON LORENZO MILANI. Romano di Lombardia. Progetto Generazione Web Lombardia

ISTITUTO SUPERIORE DON LORENZO MILANI. Romano di Lombardia. Progetto Generazione Web Lombardia Romano Lombara Progtto Gnrazion Wb Lombara FINALITA. Espandr al massimo l possibilità sprinz multisnsoriali nll apprnmnto, collgando tal itinrario al paragma l intllignz multipl (Gardnr),-crar un ambint

Dettagli

REPORT DELLA VALUTAZIONE COLLETTIVA

REPORT DELLA VALUTAZIONE COLLETTIVA CONCORSO DI PROGETTAZIONE UNA NUOVA VIVIBILITA PER IL CENTRO DI NONANTOLA PROCESSO PARTECIPATIVO INTEGRATO CENTRO ANCH IO! REPORT DELLA VALUTAZIONE COLLETTIVA ESITO DELLE VOTAZIONI RACCOLTE DURANTE LE

Dettagli

SGS ITALIA FORMAZIONE SGS ACADEMY SETTEMBRE - DICEMBRE 2013

SGS ITALIA FORMAZIONE SGS ACADEMY SETTEMBRE - DICEMBRE 2013 > SGS ITALIA FORMAZIONE SGS ACADEMY SETTEMBRE - DICEMBRE 2013 IL GRUPPO SGS Fondata nl 1878, con sd a Ginvra, SGS è riconosciuta intrnazionalmnt pr la massima qualità di srvizi forniti pr la assoluta intgrità

Dettagli

CONVENZIONE PER L ATTUAZIONE DEL PROGETTO PRESTITO DELLA SPERANZA PROMOSSO DALLA CONFERENZA EPISCOPALE ITALIANA

CONVENZIONE PER L ATTUAZIONE DEL PROGETTO PRESTITO DELLA SPERANZA PROMOSSO DALLA CONFERENZA EPISCOPALE ITALIANA CONVENZIONE PER L ATTUAZIONE DEL PROGETTO PRESTITO DELLA SPERANZA PROMOSSO DALLA CONFERENZA EPISCOPALE ITALIANA Confrnza Episcopal Italiana (di sguito anch CEI ) con sd in Roma, Circonvallazion Aurlia

Dettagli

UNI EN 1555 - PE 80 Ø75x6,8 S5 SDR 11 - M.O.P. 5 bar - POLIETILENE 100% VERGINE

UNI EN 1555 - PE 80 Ø75x6,8 S5 SDR 11 - M.O.P. 5 bar - POLIETILENE 100% VERGINE rsin 103 UNI EN 1555 - PE 80 Ø75x6,8 S5 SDR 11 - M.O.P. 5 bar - POLIETILENE % VERGINE Dalmin rsin UNI EN 12666 U Ø2 S16 PE SN 2 Dalminrs PEbd DN 40 PN 6 PER ACQUA POTABILE - POLIETILENE % VERGINE 103 UNI

Dettagli

REPORT APPRENDISTATO

REPORT APPRENDISTATO REPORT APPRENDISTATO Rilascio 19 gnnaio 2015 Aggiornamnto 7 gnnaio 2015 PROGRAMMA POT Pianificazion Trritorial Oprativa Sommario DOCUMENTI ATTUATIVI DELLA APPRENDISTATO... 3 Tab. 1 Apprnstato pr la qualifica

Dettagli

Generali operative. Ausiliario Sui compiti Semplice Interne con pochi soggetti. Di tipo indiretto. Discreta ampiezza delle soluzioni.

Generali operative. Ausiliario Sui compiti Semplice Interne con pochi soggetti. Di tipo indiretto. Discreta ampiezza delle soluzioni. ,352),/,352)(66,21$/,1(*/,(17,/2&$/,813266,%,/(02'(//2', '(6&5,=,21('(//$9252 GL5LFFDUGR*LRYDQQHWWL&H3$±/,8& A distanza di circa quattro anni dalla introduzion dl nuovo sistma di inquadramnto dl prsonal

Dettagli

Adoc Monza e Brianza, con sede in Monza, Via Ardigò n. 15, codice fiscale 94605750150 rappresentata dal Presidente Antonio Parrella

Adoc Monza e Brianza, con sede in Monza, Via Ardigò n. 15, codice fiscale 94605750150 rappresentata dal Presidente Antonio Parrella ACCORDO RELATIVO ALLE PROCEDURE CONCILIATIVE AMMINISTRATE DALLA CAMERA DI COMMERCIO, INDUSTRIA, ARTIGIANATO E AGRICOLTURA DI MONZA E BRIANZA tra Adiconsum Monza Brianza, con sd in Monza, Via Dant 17/A,

Dettagli

58 Bollettino Ufficiale. Serie Ordinaria n. 21 - Mercoledì 23 maggio 2012

58 Bollettino Ufficiale. Serie Ordinaria n. 21 - Mercoledì 23 maggio 2012 58 Bollttino Ufficial D.G. Occupazion politich dl lavoro T. c. dl d.d.u.o. 18 maggio 2012 - n. 4341 Tsto coornato dl d.d.u.o. 18 maggio 2012 - n. 4341 Approvazion dll avviso Dot imprsa - Formazion imprntor,

Dettagli

Mondo UP. Mondo UP. Focus sui principali interventi formativi per il personale degli Uffici Postali 2005-2007. Aprile 2007 CNS - RU

Mondo UP. Mondo UP. Focus sui principali interventi formativi per il personale degli Uffici Postali 2005-2007. Aprile 2007 CNS - RU Mondo UP Mondo UP Focus sui principali intrvnti formativi pr il prsonal dgli Uffici Postali 2005-2007 April 2007 1 1 Focus sui principali programmi formativi Mondo UP INDICE Programmi formativi dcati a

Dettagli

REGIONE AUTÒNOMA DE SARDIGNA REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA

REGIONE AUTÒNOMA DE SARDIGNA REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA Dirzion Gnral REGIONE AUTÒNOMA DE SARDIGNA REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA AGENTZIA REGIONALE PRO S AMPARU DE S AMBIENTE DE SARDIGNA AGENZIA REGIONALE PER LA PROTEZIONE DELL AMBIENTE DELLA SARDEGNA ARPAS

Dettagli

Programma triennale per la trasparenza e l'integrità 2015-2017

Programma triennale per la trasparenza e l'integrità 2015-2017 Programma trinnal pr la trasparnza l'intgrità 2015-2017 Sommario Art. 1 - Introduzion...pag. 2 Art. 2 - Accsso Civico..pag. 4 Art. 3 - Garanzia di pubblicazion..pag. 4 Art. 4 - Organizzazion dll Ent.pag.

Dettagli

CLASSE DELLE LAUREE NELLE PROFESSIONI SANITARIE DELLA RIABILITAZIONE OBIETTIVI FORMATIVI QUALIFICANTI

CLASSE DELLE LAUREE NELLE PROFESSIONI SANITARIE DELLA RIABILITAZIONE OBIETTIVI FORMATIVI QUALIFICANTI CLASSE DELLE LAUREE NELLE PROFESSIONI SANITARIE DELLA RIABILITAZIONE OBIETTIVI FORMATIVI QUALIFICANTI I laurati nlla class sono, ai snsi dlla lgg 10 agosto 2000, n. 251, articolo 2, comma 1, opratori dll

Dettagli

Un esperienza pluriennale di screening della dislessia nella classe prima scuola primaria

Un esperienza pluriennale di screening della dislessia nella classe prima scuola primaria s p r i n z Un sprinza plurinnal di scrning dlla dislssia nlla class prima scuola primaria Progtto A.I.D. di rt «Tutti i bambini vanno bn a scuola» Mario Marchiori, Maria Angla Brton, Maria Rita Corts,

Dettagli

POR Calabria 2014-2020

POR Calabria 2014-2020 POR Calabria 20142020 Obittivo Tmatico 9 PROMUOVERE L INCLUSIONE SOCIALE, COMBATTERE LA POVERTÀ E OGNI FORMA DI DISCRIMINAZIONE Priorità 9 PROMUOVERE L INCLUSIONE SOCIALE, COMBATTERE LA POVERTÀ E OGNI

Dettagli

Distinguere le imposte dalle tasse

Distinguere le imposte dalle tasse Class (or sttimanali) Iga PRIMA Unità Didattich M.1 U.D1: I soggtti dl sistma conomico U.D.2: I linamnti dl sistma fiscal italiano Acquisir il conctto di attività conomica distingur l fasi attravrso cui

Dettagli

Moduli e-learning ABB Istruzioni per la frequenza ai corsi. Sommario

Moduli e-learning ABB Istruzioni per la frequenza ai corsi. Sommario Moduli -larning ABB Istruzioni pr la frqunza ai corsi Il prsnt documnto ha lo scopo di dscrivr l principali carattristich di corsi -larning: com rgistrarsi d accdr al sistma, iscrivrsi ad un corso, frquntarlo

Dettagli

hoòigioò UNIVERSITA DEGLI STUDI DELL INSUBRIA Facoltà di Giurisprudenza - Como

hoòigioò UNIVERSITA DEGLI STUDI DELL INSUBRIA Facoltà di Giurisprudenza - Como hoòigioò UNIVERSITA DEGLI STUDI DELL INSUBRIA Facoltà di Giurisprudnza - Como Corso di Laura in Scinz dlla Mdiazion Intrlinguisca Intrcultural Class L-12 Mdiazion Linguisca Dgr in Linguic and Cultural

Dettagli

PROFESSIONISTI DELLA SICUREZZA Da oltre 30 anni un azienda specializzata in trasporto valori, vigilanza, antitaccheggio, deposito caveau e in vari

PROFESSIONISTI DELLA SICUREZZA Da oltre 30 anni un azienda specializzata in trasporto valori, vigilanza, antitaccheggio, deposito caveau e in vari PROFESSIONISTI DELLA SICUREZZA Da oltr 30 anni un azinda spcializzata in trasporto valori, vigilanza, antitacchggio, dposito cavau in vari srvizi inrnti la sicurzza. A Z I E N D A S E R V I Z I Scurpol

Dettagli

hoòigioò UNIVERSITA DEGLI STUDI DELL INSUBRIA Facoltà di Giurisprudenza - Como

hoòigioò UNIVERSITA DEGLI STUDI DELL INSUBRIA Facoltà di Giurisprudenza - Como hoòigioò UNIVERSITA DEGLI STUDI DELL INSUBRIA Facoltà di Giurisprudnza - Como Corso di Laura in Scinz dlla Mdiazion Intrlinguisca Intrcultural Class L-12 Mdiazion Linguisca Dgr in Linguic and Cultural

Dettagli

13 - LA PROGRAMMAZIONE DELL'ALLENAMENTO

13 - LA PROGRAMMAZIONE DELL'ALLENAMENTO 132 13 - LA PROGRAMMAZIONE DELL'ALLENAMENTO La prparazion complta dl calciator si ralizza sottoponndo il suo organismo, la sua prsonalità la sua potnzialità motoria, ad una gran quantità di stimoli ch

Dettagli