2012: un anno in immagini

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "2012: un anno in immagini"

Transcript

1 2012: un anno in immagini

2 Cover photos (from the left) of: Marcello Nicolini, Techno Sky Genova Francesco De Toni, ENAV Ciampino Roberto Ascheri, ENAV Firenze Icilio Bonigolo, ENAV Venezia Enrico Mosca, ENAV Malpensa Alberto Pane, ENAV Fiumicino Gerardo Marcovecchio, ENAV Napoli Damiano Neri, ENAV Roma Giuseppe Pasciuti, Techno Sky Roma Giampaolo Pinna, ENAV Roma Roberta Di Giorgio, ENAV Catania Giovanni Meschino, Techno Sky Roma

3 2012: un anno in immagini 1 CONFERENZA MESEURO TEN-T NETWORK AND CORRIDORS L AMMINISTRATORE UNICO DI ENAV INCONTRA I QUADRI AZIENDALI Bruxelles, 25 gennaio - ENAV partecipa, presso la sede del Parlamento Europeo, alla conferenza TEN-T Network and Corridors: Connecting Europe to East Countries and Mediterranean Regions, promossa dal Centro per gli Studi del Mediterraneo MESEURO. All incontro sono intervenuti europarlamentari, i maggiori stakeholders e rappresentanti delle Istituzioni europee, tra cui il Vicepresidente della Commissione europea, Antonio Tajani. Per ENAV ha partecipato come relatore l Amministratore Unico, Massimo Garbini. ENAV AL 7 BLUE MED GOVERNING BODY MEETING Fiumicino, 2 e 6 febbraio - Si svolge l incontro dell Amministratore Unico di ENAV, Massimo Garbini con i Quadri aziendali, ai quali ha presentato il loro nuovo ruolo e le nuove prospettive del middle management. Le due giornate di lavoro hanno visto anche gli interventi di Luca Colman, responsabile Amministrazione Finanza e Controllo, sul tema Nuova regolamentazione Europea - piano di performance nazionale e riflessi su ENAV e di Umberto Musetti, responsabile Risorse Umane, che ha analizzato e descritto ciò che l Azienda si aspetta dai propri Quadri, all interno di un nuovo approccio della gestione delle risorse umane. DIYAN DINEV IN VISITA ALL ENAV Atene, 31 gennaio/1 febbraio - Si tiene ad Atene il 7 BLUE MED Governing Body Meeting, a cui partecipano i Paesi membri del Progetto (Cipro, Grecia, Italia, Malta) insieme all Egitto come Partner Associato. Alla riunione hanno preso parte, per la rappresentanza italiana, ENAV, Enac ed AMI. Per ENAV è intervenuto Massimo Garbini, Amministratore Unico della Società, che ha sottolineato l importanza di procedere celermente in accordo agli obiettivi del Single European Sky, mettendo in risalto il costante impegno e il rilevante ruolo della Società e degli altri ANSP designati dagli Stati Membri del FAB BLUE MED. All incontro era presente anche Giovanni Torre, responsabile del progetto BLUE MED per ENAV. Roma, 10 febbraio - L Amministratore Unico di ENAV, Massimo Garbini, incontra nella Sede Centrale di Roma Diyan Dinev, CEO di Bulatsa, service provider della Bulgaria. Il meeting è scaturito dalla nuova evoluzione e spinta che il mondo industriale dell Air Traffic Management sta dando alle Istituzioni europee per accelerare i processi di sviluppo del Single European Sky.

4 2 2012: un anno in immagini 17 INCONTRO DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE ESSP SAS ACCORDO ENAV-SEA Roma, 14 febbraio - Si svolge presso la sede ENAV di Fiumicino l incontro del Consiglio di Amministrazione dell ESSP SAS (European Satellite Service Provider Societé par Action Semplifiee), la società che fornisce il servizio di navigazione satellitare EGNOS. La partecipazione, tramite ESSP, alla fornitura del servizio EGNOS conferma il ruolo di rilievo dell ENAV nell ambito della navigazione satellitare europea. Per ENAV hanno partecipato all evento Iacopo Pissinotti, responsabile Attività Internazionali, e Claudio Rinaldi, membro del CdA ESSP. Nella foto, da sinistra, i membri del CdA ESSP: Tony Payne (NATS), Claudio Rinaldi (ENAV), Christian Schmidt (DFS), Joao Batista (NAV-Portugal), Anne Lambert (NATS), Iacopo Prissinotti (ENAV), Dirk Werquin (Presidente ESSP), Philippe Merlo (DGAC/DSNA), Philippe Chappuis (Skyguide), Aitor Alvarez Rodriguez (AENA). Milano, 17 febbraio - ENAV e SEA firmano un memorandum d intesa per dare attuazione al Programma A-CDM (Airport Collaborative Decision Making) finalizzato al miglioramento della gestione dei flussi di traffico del sistema aeroportuale di Milano e all ottimizzazione dei processi legati all utilizzo delle infrastrutture e delle risorse aeroportuali. L intesa è stata sottoscritta dal Presidente SEA, Giuseppe Bonomi, e dall Amministratore Unico di ENAV, Massimo Garbini. Il memorandum prevede la realizzazione di una piattaforma informatica che verrà condivisa da tutti i soggetti coinvolti nel processo operativo, finalizzata ad ottimizzare la gestione dei voli per migliorare i tempi di rotazione e l assistenza degli aerei a terra. MEETING CISM 2012 Roma, 21/22 febbraio - Si tiene a Roma il meeting Noi il CISM Il CISM (Critical Incident Stress Management) costituisce il pilastro fondamentale del settore di ENAV Human Factor, garantendo assistenza strutturata alle persone che hanno vissuto un evento critico durante l esercizio della professione di Controllore del Traffico Aereo. All incontro sono intervenuti Massimo Bellizzi, responsabile dell Area Operativa di ENAV e Giuseppe Baldetti, responsabile Academy.

5 2012: un anno in immagini 3 ACCORDO ENAV-VITROCISET 9 MEETING SOUTH EAST AXIS DI EUROCONTROL Roma, 27 febbraio - Massimo Garbini e Antonio Bontempi, rispettivamente Amministratore Unico di ENAV e Amministratore Delegato di Vitrociset, siglano un Protocollo d intesa per lo sviluppo di attività commerciali sui mercati esteri. L accordo è teso a presentare la gamma di servizi e prodotti rivolti a fornitori di servizi di navigazione aerea, Autorità per l aviazione civile, operatori ed aziende aeroportuali, al fine di aumentare le possibilità di penetrazione commerciale italiana in altri Paesi, fornendo valore aggiunto all offerta congiunta. Brindisi, 13/14 marzo - L ENAV ospita presso il Centro di Controllo d Area (ACC) di Brindisi il South East Axis 2012, evento significativo voluto da EUROCONTROL per la gestione delle problematiche relative ai flussi di traffico lungo la direttrice europea Nord Ovest/Sud Est (Area Balcanica). MEETING BILATERALE ENAV-SESAR JU EUROPEAN ATM SAFETY CONFERENCE Cipro, 28/29 febbraio - Si riuniscono a Cipro i CEO dei fornitori dei servizi della navigazione aerea provenienti da tutta Europa in occasione del European ATM Safety Conference, per confrontarsi sulla continua evoluzione dei concetti e metodologie di gestione della sicurezza nel sistema aeronautico. Ha rappresentato ENAV l Amministratore Unico Massimo Garbini, Presidente anche dell ATM Network Management Board della UE, che, nella sua relazione, ha posto l attenzione sul filo diretto tra sicurezza ed efficienza come sfida per il management ATM per la realizzazione degli obiettivi dei service provider e per ottenere sicuri vantaggi di business. Roma, 14 marzo - L incontro è volto a chiarire la posizione di ENAV rispetto ad alcuni punti essenziali come l assetto del futuro processo di deployment e il ruolo degli ANSP, del Network Manager e degli altri stakeholder utenti del network; il riassetto delle attività del programma di ricerca e sviluppo SESAR, per cercare le giuste sinergie e raggiungere gli obiettivi comuni nell interesse degli ANSP Europei e dei membri della SESAR Joint Undertaking. Nella foto, al centro Patrick Ky, Direttore Esecutivo SESAR JU con Massimo Garbini, Amministratore Unico di ENAV, Cristiano Baldoni, responsabile del Progetto SESAR e Iacopo Prissinotti, responsabile Attività Internazionali.

6 4 2012: un anno in immagini ENAV ALL ATC GLOBAL 2012 Amsterdam, 6/8 marzo - ENAV partecipa per l 8ª volta alla 22esima edizione dell ATC Global 2012, la manifestazione europea dedicata ai servizi e alle attività di gestione del controllo del traffico aereo. L Azienda si presenta al pubblico internazionale nella doppia veste istituzionale e commerciale; lo spazio espositivo della Società ospita meeting relativi alle attività internazionali nelle quali ENAV è attivamente coinvolta (SESAR, BLUE MED, ecc.). All interno dello stand è stata inoltre illustrata dettagliatamente l attività commerciale ENAV Services. MEMORANDUM D INTESA ENAV E ATNS SUD AFRICA Da sx: Cristiano Baldoni, responsabile ENAV Progetto SESAR, Iacopo Prissinotti responsabile Attività Internazionali ENAV, Patrick Ky Direttore Esecutivo SESAR JU, Massimo Garbini Amministratore Unico di ENAV. Mauro Iannucci, responsabile Sviluppo Commerciale di ENAV durante il Regional Runaway Safety Seminar. Da sx: Vincenzo Smorto, responsabile Area Tecnica ENAV, Mauro Cipollini Amministratore Unico Techno Sky, Massimo Bellizzi, responsabile Area Operativa ENAV, Massimo Garbini, Amministratore Unico ENAV. Massimo Garbini, Amministratore Unico, con lo staff Comunicazione ENAV: da sx Alessandro Di Giacomo, responsabile Comunicazione, Federico Maranghi, Giulio Gamaleri, responsabile Immagine e Web Communication, Andrea Pietrosanti, Gianluca Ciacci (Techno Sky), Simone Stellato, Maika D Alesio. Massimo Garbini, Amministratore Unico di ENAV, e Patrick Dlamini CEO di ATNS (Air Traffic and Navigation Services del Sud Africa) firmano un Memorandum per stabilire un piano ufficiale di cooperazione nel campo della gestione del traffico aereo. DICHIARAZIONE CONGIUNTA TRA L ALLEANZA A6 E LA FAA L Alleanza A6, composta da alcuni dei maggiori fornitori di servizi della navigazione aerea europei membri della SESAR JU (AENA, DFS, DSNA, ENAV, NATS, il Consorzio NORACON) e l Agenzia Federale Statunitense per l Aviazione Civile FAA, siglano una dichiarazione congiunta d intenti per procedere insieme verso un futuro sistema cooperativo per l aviazione orientato all operatività e basato su tecnologia avanzata. Nel corso dei lavori Richard Deakin, CEO dell inglese NATS, è stato scelto quale neo Presidente del gruppo direttivo dell Alleanza A6. Nella foto, da sx Juan Alberto Cozar Maldonado, Direttore Generale Centro Nord AENA, Dieter Kaden CEO DFS, Richard Deakin CEO NATS, Rick Ducharme Deputy Chief Operating Officer FAA, Massimo Garbini, Amministratore Unico ENAV, Maurice George CEO DSNA, Thomas Allard CEO LFV (in rappresentanza del Consorzio NORACON).

7 2012: un anno in immagini 5 INCONTRO ENAV E AGENZIA FEDERALE RUSSA AERONAUTICA MILITARE ED ENAV: DICHIARAZIONE D INTENTI Roma, 14/15 marzo - ENAV incontra a Roma i rappresentanti della Federal Air Transport Agency (FATA), l Agenzia Federale Russa del Trasporto Aereo. I rappresentanti dell autorità e dell industria russa e gli esperti di ENAV si sono confrontati sui rispettivi piani di sviluppo ed implementazione delle future tecnologie. I rappresentanti russi hanno anche avuto l occasione di visitare il Centro di Controllo d Area (ACC) di Roma, apprezzando il sistema in uso nonché i piani che prevedono la prossima introduzione nelle sale operative di ENAV delle tecnologie Data-Link e Modo S. Nella foto la delegazione russa in visita a Roma ACC, guidata da Dmitry Savitskiy, Vice Direttore Generale FATA. L EUROPARLAMENTARE MARINESCU A ROMA ACC Roma, 21 marzo - L Aeronautica Militare e l ENAV sottoscrivono una dichiarazione d intenti per migliorare il coordinamento e la gestione di emergenze che precludono la disponibilità di spazi aerei e per l avvio di una collaborazione diretta a potenziare le rispettive capacità di interoperabilità (National Interoperability and Data Management). Il documento, sottoscritto dal Generale di Squadra Aerea Carlo Magrassi, Vice Comandante del Comando Squadra Aerea, e da Giovanni Torre, responsabile del Progetto FAB BLUE MED dell ENAV, prevede uno sforzo sinergico al fine di migliorare la collaborazione civile e militare nelle diverse attività connesse ai servizi della navigazione aerea. CANSO MIDDLE EAST CONFERENCE Roma, 16 marzo - Marian-Jean Marinescu, membro della Commissione Trasporti e Turismo del Parlamento Europeo e relatore del Single European Sky, visita il Centro di Controllo di Area di Roma. L On. Marinescu è stato accolto dall Amministratore Unico di ENAV, Massimo Garbini, e dal responsabile delle Attività Internazionali di ENAV Iacopo Prissinotti che hanno presentato la struttura operativa illustrando i principali programmi internazionali nei quali ENAV è direttamente coinvolta. Il Cairo, 27/28 marzo - Si tiene a Il Cairo l incontro dei CEO dell area Middle East di CANSO, al quale partecipa l Amministratore Unico di ENAV, Massimo Garbini, nella sua veste di Chairman del Canso CEO Committee (EC3). Obiettivo dell incontro: rafforzare la cooperazione tra regioni diverse che si interfacciano in un area strategica qual è quella del Mediterraneo.

8 6 2012: un anno in immagini MEETING DIRIGENTI GRUPPO ENAV INCONTRO DELL INTERIM DEPLOYMENT STEERING GROUP Fiumicino, 3 aprile - Si svolge il secondo incontro dei dirigenti di ENAV e Techno Sky dal titolo Il percorso dell eccellenza - il ruolo dei dirigenti. I principali temi affrontati: il quadro strategico di riferimento; le performance del core business; la centralità delle persone; le iniziative a supporto del piano strategico di comunicazione; i progetti in corso per la valorizzazione delle competenze distintive nei servizi ATM; le attività di audit. I relatori intervenuti, oltre l Amministratore Unico, Massimo Garbini sono stati: Mauro Cipollini Amministratore Unico di Techno Sky, Massimo Bellizzi responsabile dell Area Operativa di ENAV, Mauro Iannucci, responsabile Sviluppo Commerciale, Alessandro Di Giacomo responsabile Comunicazione, Umberto Musetti responsabile Risorse Umane, Giuseppe Baldetti responsabile Academy e l Avv. Marco Cardia, Presidente dell Organismo di Vigilanza. Roma, 17 aprile - Si svolge nella sala Consiglio della Sede Centrale dell ENAV la riunione del Coordinamento degli ANSP europei nell Interim Deployment Steering Group (Organo di Governo nominato dalla Commissione Europea per il Deployment di SESAR). Gli ANSP presenti: DSNA, DFS, NATS, LFV, FINAVIA, BULA- TSA, PANSA. Per ENAV hanno partecipato ai lavori Francesco Mazzoleni, Maria Grazia La Piscopia e Paola Di Giovanni della funzione Attività Internazionali. FIRMA ACCORDO ENAV-ADACEL CONVEGNO DEMETRA PROFILI DI RESPONSABILITÀ PENALE NEL CONTROLLO DEL TRAFFICO AEREO Roma, 12 Aprile - L incontro, organizzato dal Centro Studi Demetra, dalla Fondazione 8 Ottobre e dall ATM- PP, si svolge presso l Avvocatura Generale dello Stato. Partecipa per ENAV l Amministratore Unico, Massimo Garbini che nella sua relazione evidenzia l importanza di questo momento d incontro tra complementari sensibilità intorno a tematiche di comune interesse e di vitale importanza, cioè la certezza del diritto e dei suoi risvolti per la sicurezza del mondo aeronautico. Nella foto,tra gli altri, Massimo Garbini con a destra Luigi Di Palma, Presidente Demetra.Luigi Di Palma. Roma, 24 aprile - L Amministratore Unico di ENAV, Massimo Garbini e il CEO di Adacel Inc, Seth P. Brown firmano nella Sede Centrale di ENAV un accordo allo scopo di rafforzare, promuovere e sviluppare la cooperazione commerciale nel campo della simulazione ATC, della fraseologia inglese e della formazione linguistica.

9 2012: un anno in immagini 7 MASSIMO GARBINI ALLA CONVENTION DIRIGENTI ENAC FIRMA EGNOS WORKING AGREEMENT TRA ESSP ED ENAV Roma,7 maggio - L Amministratore Unico di ENAV, Massimo Garbini partecipa in qualità di relatore all incontro dirigenti Enac che si svolge nella Sala Tamburro sul tema: Strategie e prospettive per il ruolo dell Ente nel contesto normativo ed economico attuale. Ha aperto i lavori Vito Riggio, Presidente Enac ed ha tra gli altri partecipato Bruno Spagnolini, Amministratore Delegato di Agusta Westland. 7 BLUE MED SOCIAL FORUM Parigi, 16 maggio - Durante il 18 incontro del Consiglio di Amministrazione di ESSP, il presidente di ESSP, Dirk Werquin, ha consegnato al membro ENAV del Consiglio di Amministrazone di ESSP Claudio Rinaldi (nella foto secondo da sx), copia firmata dell EGNOS Working Agreement. Tale Accordo Operativo bilaterale, che rappresenta il primo passo verso l implementazione di procedure di avvicinamento LPV basate sul sistema satellitare EGNOS negli aeroporti italiani, era stato precedentemente firmato dall Amministratore Unico di ENAV, Massimo Garbini. ENAV AL CONVEGNO LA SICUREZZA NEL TRASPORTO AEREO Roma,7/8 maggio - ENAV ospita il 7 BLUE MED Social Forum a cui partecipano i vertici delle rappresentanze delle organizzazioni sindacali e delle associazioni professionali a livello internazionale: ATCEUC, ETF, IFATCA e IFATSEA. Il meeting, presieduto da Alfred Mallia-Milanes (WP6 Leader), è stato coordinato nei temi e nei contenuti da Giovanni Torre, responsabile ENAV Progetto BLUE MED, e da Cristiano Cantoni, BLUE MED Project Manager. Pisa Aeroporto, 16 maggio - Si svolge nella sala Ugo e Guido Antoni la giornata di studio sul tema della sicurezza organizzata dalla Polizia di Frontiera con la collaborazione della Società Aeroporto Toscano Galileo Galilei. I temi discussi: la sicurezza dei velivoli, la sicurezza dell aeroporto e la sicurezza dei passeggeri. Rappresenta ENAV Francesco Di Maio, responsabile Security, con una relazione dal titolo: La componente dei servizi della navigazione aerea nella sicurezza dell aviazione civile.

10 8 2012: un anno in immagini AIRPORT SHOW STEERING BOARD DELL ALLEANZA A6 Dubai, 22/24 maggio - L Airport Show si svolge al Dubai International Convention and Exhibition Center. Erano presenti alla fiera internazionale molte società di servizi e di gestione aeroportuale e diversi competitor internazionali. ENAV ha partecipato con un proprio stand. Tantissimi visitatori nei tre giorni di esposizione e grande interesse per l offerta commerciale ENAV, dalla consulenza aeronautica ai servizi di Radiomisure e Formazione. ENAV AL CONVEGNO L AUTHORITY DEI TRASPORTI E LA POLITICA AEROPORTUALE ITALIANA Stoccolma, 29 maggio - Il Consorzio NORACON ospita l incontro dello Steering Board del Gruppo A6, l Organo d indirizzo strategico dell alleanza fra i maggiori AN- SP europei composto dai CEO delle sei organizzazioni partecipanti (ENAV, AENA, DFS, DSNA,NATS e il Consorzio NORACON). Durante il meeting lo Strategy Board ha illustrato ai CEO i risultati conseguiti dalla A6 fino ad oggi, che poi hanno discusso i contenuti e le strategie di partecipazione al processo di ammodernamento dell ATM Master Plan. Per ENAV hanno partecipato all incontro l Amministratore Unico, Massimo Garbini, e Iacopo Prissinotti, responsabile Attività Internazionali e Chairman dello Strategic Board A6. ENAV VINCE DUE GARE INTERNAZIONALI IN KENYA E ROMANIA Roma, 22 maggio - ENAV partecipa alla conferenza sul tema Aeroporti italiani: quale futuro? organizzata da SITA (Société Internationale de Télécommunications Aéronautiques) e dall Università di Bologna. L Amministratore Unico di ENAV, Massimo Garbini, nel suo intervento ha illustrato alcune soluzioni che consentono economie nella fornitura dei servizi a livello aeroportuale, pur mantenendo inalterati i livelli di eccellenza e di performance dell Azienda riguardo a sicurezza e puntualità sugli aeroporti italiani. Tra i relatori anche Lorenzo Lo Presti, Amministratore Delegato Aeroporti di Roma ed il Segretario Generale Assaeroporti, Stefano Baronci. Roma, 29 maggio - L ENAV ha vinto in Kenya e Romania due gare internazionali che riguardano la fornitura del servizio di Radiomisure per la certificazione e la calibrazione dei segnali radioelettrici dei sistemi di assistenza al volo degli aeroporti di ambedue i Paesi. Prosegue quindi l espansione nei mercati esteri: l ENAV è già presente in Albania, Cipro, Polonia, Ucraina, Germania, Libia, Turchia, Ruanda, Afghanistan, Trinidad e Tobago, Cina e Malesia.

11 2012: un anno in immagini 9 ENAV SU TWITTER ENAV PARTECIPA ALLA PRESENTAZIONE DEL RAPPORTO ENAC Roma, 1 giugno - Al fine di presidiare ed utilizzare i nuovi canali di comunicazione, ENAV ha attivato l account Attraverso messaggi di testo della lunghezza massima di 140 caratteri, l Ufficio Stampa presenta iniziative e fornisce aggiornamenti in tempo reale sulle attività dell Azienda. Si può richiedere di seguire le notizie ENAV inoltrando la richiesta di follow alla pagina raggiungibile cliccando sull apposita icona Twitter in alto sulla homepage 17 INTERNATIONAL FLIGHT INSPECTION SYMPOSIUM Roma, 13 giugno - Il Presidente dell Enac, Vito Riggio e il Direttore Generale, Alessio Quaranta presentano, presso la Biblioteca del Senato, ad Istituzioni, operatori del settore e stampa, il Rapporto 2011 sulle attività svolte dall Ente nel corso dell anno. L incontro, che ha visto l intervento di Massimo Garbini, Amministratore Unico di ENAV, è stato aperto dall indirizzo di saluto di Renato Schifani, Presidente del Senato, ed ha visto tra gli altri gli interventi di Corrado Passera Ministro dello Sviluppo Economico, Infrastrutture e Trasporti, Lupo Rattazzi Presidente di Assaereo e Fabrizio Palenzona Presidente di Assaeroporti. PREMIO INTERCULTURA Braunschweig, 4/8 giugno - ENAV partecipa con un proprio stand al 17 International Flight Inspection Symposium 2012 (IFIS 2012) che si è tenuto in Germania. L evento è stato ospitato da DFS, Skyguide ed Austro Control, rispettivamente service provider tedesco, svizzero ed austriaco. Fiumicino, 19 giugno - Si svolge nella Sala Blu di ADR la seconda edizione della cerimonia di conferimento delle Borse di Studio all estero messe a disposizione dall Associazione Intercultura e da ENAV per i figli dei dipendenti della Società. La consegna dei diplomi è stata accompagnata dagli interventi di Roberto Ruffino, Segretario Generale di Intercultura, Massimo Garbini, Amministratore Unico di ENAV, Umberto Musetti, responsabile Risorse Umane di ENAV, nella foto con i giovani vincitori.

12 : un anno in immagini SESAR OPEN DAY PRESENTAZIONE ENAV AIRPORT VALIDATION CAMPAIGN 2012 CANSO GLOBAL ATM SUMMIT E 16 AGM Napoli, 20 giugno - La sede ENAV di Napoli Capodichino ospita il SESAR Open Day promosso con l obiettivo di presentare le attività di validazione aeroportuale ENAV per il 2012, nell ambito del Programma SESAR. Durante l evento sono stati presentati gli esercizi effettuati in aprile presso il Centro di Ricerca SICTA di Napoli e le attività che seguiranno nel corso del 2012 presso l aeroporto di Milano Malpensa. All evento sono intervenuti Massimo Bellizzi, responsabile Area Operativa ENAV, Cristiano Baldoni responsabile del Progetto SESAR, Daniele Teotino (nella foto) coordinatore delle attività di validazione ENAV in ambito SESAR, i responsabili dei progetti presentati, nonché i rappresentanti delle industrie SELEX SI e Alenia Aermacchi. Roma, 24/26 giugno - Si tiene a Roma il Global ATM Summit e 16 AGM di CANSO (Civil Air Navigation Services Organization), l organizzazione mondiale dei fornitori dei servizi della navigazione aerea. Inaugura i lavori l Amministratore Unico di ENAV e Presidente di CANSO Europa, Massimo Garbini, e il Chairman di CANSO e CEO di LVNL, Paul Riemens. La conferenza, per la prima volta in Italia, considerata l importanza degli argomenti affrontati vede la massiccia partecipazione di 143 dei massimi vertici dei service provider del controllo del traffico aereo, provenienti da 69 paesi, e delle aziende associate quali Airbus, Boeing, Thales ed Indra e dell industria manifatturiera di settore quali Selex- SI ed IDS. ENAV RICEVE IL PREMIO CANSO AMBIENTE 2012 SESAR PROGRESS MEETING Roma, 25 giugno - Si svolge nella sala Consiglio dell E- NAV il SESAR Progress Meeting, che la Funzione SE- SAR organizza su base semestrale per presentare lo stato di avanzamento delle attività internamente all Azienda. Presenti alla riunione tutte le Funzioni ENAV impegnate a vario titolo nei diversi progetti SESAR, per condividere e discutere insieme i risultati ottenuti e le azioni future. Nella foto Cristiano Baldoni responsabile del Progetto SESAR. Roma, 26 giugno - L Amministratore Unico di ENAV, Massimo Garbini, riceve nell ambito del Summit mondiale CANSO un premio speciale per le politiche ambientali avviate negli ultimi anni da ENAV. Motivo del riconoscimento, consegnato dall Environment Workgroup di CANSO, sono stati gli interventi adottati da ENAV nella tratta che congiunge Roma con Milano, che hanno ridotto il consumo di carburante degli aerei. Oltre all innalzamento delle rotte, per gli arrivi e le partenze nella Fiumicino-Linate sono state applicate ulteriori procedure che recano benefici sui tempi di percorrenza dei voli e sulle emissioni nocive da parte degli aeromobili. Il tutto consente una riduzione annua di circa 2 milioni di kg di CO2.

13 2012: un anno in immagini 11 ENAV AL CONVEGNO AUTORITA DEI TRASPORTI: RIASSETTO ISTITUZIONALE DEL COMPARTO AEROSPAZIALE INAUGURAZIONE NUOVA AEROSTAZIONE DI LAMPEDUSA Roma, 17 luglio - Il Centro Studi Demetra in collaborazione con la Fondazione 8 ottobre 2001 organizza al Senato della Repubblica il convegno annuale sul settore aerospaziale alla luce dell istituzione della nuova Autorità dei Trasporti. Dopo la relazione introduttiva a cura di Pierluigi Di Palma, Presidente di Demetra, per ENAV ha preso parte ai lavori in qualità di relatore l Amministratore Unico, Massimo Garbini. Ha concluso i lavori il Sottosegretario di Stato, Antonio Catricalà. Lampedusa, 21 luglio - Si svolge a Lampedusa la cerimonia d inaugurazione della nuova aerostazione alla presenza del Presidente del Senato, Renato Schifani, dell Amministratore Unico di ENAV, Massimo Garbini, dei vertici dell Enac, il Presidente Vito Riggio e il Direttore Generale Alessio Quaranta, di Istituzioni centrali e territoriali e di rappresentanti del settore. SICTA DIVENTA 100% GRUPPO ENAV LA COMMISSIONE TRASPORTI VISITA L ACADEMY ENAV Forlì, 19 luglio - Una delegazione della IX Commissione Trasporti della Camera dei Deputati, guidata dal Presidente On.le Mario Valducci, fa visita all Academy ENAV di Forlì, accolta dall Amministratore Unico, Massimo Garbini, da Umberto Musetti, responsabile Risorse Umane e da Giuseppe Baldetti, responsabile Academy. Partecipa alla visita anche il Sindaco di Forlì, prof. Roberto Balzani. Agli ospiti istituzionali sono stati presentati due asset di eccellenza che ENAV sta esportando all estero: la Formazione ed il servizio Radiomisure. Nella foto Massimo Garbini tra l On. Mario Valducci (alla sua dx) e il Sindaco Roberto Balzani. Roma/Napoli, 31 luglio - Techno Sky (la Società interamente controllata da ENAV SpA) a seguito del contestuale recesso di Selex Sistemi Integrati, ha acquisito la quota del 40% del fondo consortile di SICTA, il consorzio partecipato al 60% da ENAV che svolge attività di ricerca, sviluppo, sperimentazione, simulazione e validazione di soluzioni innovative nel campo dei sistemi ATC. L operazione rappresenta una tappa fondamentale per il rafforzamento del Gruppo ENAV e per il consolidamento del suo modello di gestione sempre teso a garantire maggiore qualità, efficienza e sviluppo sia a livello nazionale che internazionale. Nell immagine il logo relativo al precedente assetto consortile.

14 : un anno in immagini TECHNO SKY VINCE GARA IN RWANDA PER IL MONITORAGGIO AMBIENTALE UN MILIONE DI EURO DALLA LIBIA PER LA FORMAZIONE DI 140 CONTROLLORI DEL TRAFFICO AEREO Roma, 16 agosto - Techno Sky vince una gara in Rwanda per la fornitura dei sistemi di monitoraggio a tutela dell ambiente. Si aggiudica anche un contratto con la Civil Aviation Authority per la fornitura in opera, entro la fine del 2012, di due sistemi anemometrici (misuratori di vento) e relativa formazione del personale locale alla gestione dei sistemi negli aeroporti di Gisenyi e Kamembe. INCONTRO BILATERALE ENAV - AIRBUS E AIRBUS PROSKY Roma, 5 settembre - ENAV diventa fornitore ufficiale della Libia che ha scelto il service provider italiano per un ulteriore perfezionamento del proprio personale operativo. La commessa da 1 milione di euro riguarda la formazione di 140 Controllori del Traffico Aereo che seguiranno, da ottobre a dicembre, corsi specialistici presso l Academy ENAV a Forlì. ENAV AL SOUTH EAST ASIA AIRPORT EXPANSION SUMMIT Roma, 28/29 agosto - ENAV ospita l incontro bilaterale con AIRBUS e AIRBUS Prosky al Centro di Controllo d Area (ACC) di Roma. L Amministratore Unico di ENAV, Massimo Garbini, insieme a Iacopo Prissinotti, responsabile Attività Internazionali, incontra Marc Hamy, Direttore operativo di AIRBUS Prosky e Pierre Bachelier, responsabile dei programmi di Air Traffic Management di AIRBUS. La visita è stata l occasione per uno scambio di opinioni sui vari programmi che ENAV sta conducendo a livello europeo, con particolare attenzione all ATC Full Datalink (AFD), un progetto promosso dalla SESAR JU e coordinato da ENAV con la partecipazione delle principali compagnie aeree, dei service provider, dell industria aeronautica e dei sistemi di terra di tutta Europa, tra cui Airbus. Nella foto Massimo Garbini tra Marc Hamy (alla sua sx) e Pierre Bachelier, insieme a Iacopo Prissinotti. Ho Chi Minh (Vietnam), 6/7 settembre - Organizzato dall Autorità per l Aviazione Civile del Vietnam e da Noppen & Exhibition, l evento ha visto la partecipazione di 120 rappresentanti degli uffici governativi, aeroporti, società di consulenza nel settore dell aviazione. Erano presenti DFS, NATS, Serco, Airways New Zealand. Per l ENAV l evento è stato l occasione per presentare la propria offerta commerciale e presidiare l importante mercato del sud est asiatico.

15 2012: un anno in immagini 13 STEERING BOARD DELL ALLEANZA A6 FIRMATO L ACCORDO ENAV - SAVE Madrid, 11 settembre - AENA, il provider spagnolo, ospita l incontro dei Capi Azienda dei service provider componenti il Gruppo A6 (ENAV, AENA, DFS, DSNA,- NATS e il Consorzio NORACON). Per ENAV hanno partecipato all incontro l Amministratore Unico, Massimo Garbini, Iacopo Prissinotti, responsabile Attività Internazionali e Chairman dello Strategic Board A6 e Paola Di Giovanni, Programme Manager del Gruppo A6. Durante il dibattito i maggiori ANSP europei hanno rinnovato l obiettivo di un forte impegno comune per sostenere il processo di modernizzazione della gestione del traffico aereo. L AMMINISTRATORE UNICO ENAV AL CONVEGNO DEMETRA Venezia, 17 settembre - SAVE, la Società che gestisce l aeroporto di Venezia, ed ENAV, hanno firmato un Accordo di cooperazione ed un Memorandum d intesa per ottimizzare i flussi di traffico dell aeroporto veneziano. L Accordo tra le due Società mira a realizzare le attività di coordinamento e di cooperazione per incrementare la capacità e le performance complessive del sistema aeroportuale veneziano, e istituisce inoltre uno Steering Committee che assicura l effettività dell Accordo. Nella foto Paolo Simioni, Amministratore Delegato SAVE con Massimo Garbini, Amministratore Unico di ENAV. ENAV AL CONVEGNO CESMA Brindisi, 14 settembre - Massimo Garbini (nella foto primo a sx) interviene al meeting sul tema: Dal disastro di Capoterra alla sospensione del virtual approach. Tecnici e giuristi a confronto sulla responsabilità penale nella fornitura dei servizi di assistenza al volo, organizzato dal centro studi Demetra e dalla Fondazione 8 ottobre 2001, in collaborazione con ATM PP. Il Convegno si è tenuto presso la sala conferenze del Centro di Controllo di Area (ACC) ENAV di Brindisi. Forli, 19 Settembre - Si tiene all Academy di Forlì il convegno HMI interfaccia uomo macchina nel settore aerospaziale: ruolo e tecnologie abilitanti, organizzato dal Centro Studi Militari Aeronautici Giulio Douhet (CESMA), con l obiettivo di migliorare la comunicazione e l uso delle nuove tecnologie. Nell ambito del convegno, aperto dall Amministratore Unico di ENAV, Massimo Garbini e moderato dal responsabile Academy, Giuseppe Baldetti, è intervenuta la responsabile della Funzione Human Factor, Nicoletta Lombardo (nella foto) con una relazione dal titolo Evoluzione dei sistemi per il controllo aereo nel Cielo Unico Europeo.

16 : un anno in immagini MEETING DIRIGENTI GRUPPO ENAV ENAV VINCE UN IMPORTANTE GARA DI CONSULENZA AERONAUTICA IN MALESIA Fiumicino, 24 settembre - La dirigenza del Gruppo ENAV si è riunita con l Amministratore Unico, Massimo Garbini, per discutere i temi del Piano Industriale Nella prima parte dell incontro sono stati illustrati i principali aspetti del Piano; sono poi seguiti interventi di Massimo Bellizzi, responsabile Area Operativa, Vincenzo Smorto, responsabile Area Tecnica, Mauro Iannucci, responsabile Sviluppo Commerciale, Umberto Musetti responsabile Risorse Umane, Iacopo Prissinotti, responsabile Attività Internazionali e di Giuseppe Baldetti, responsabile Academy. TORNEO INTERSINDACALE DI CALCIO ENAV Kuala Lumpur, 3 ottobre - L ENAV si aggiudica la gara bandita dal Dipartimento dell Aviazione Civile della Malesia (DCA) per il servizio di consulenza dedito al miglioramento dei servizi di Comunicazione, Navigazione, Sorveglianza e della Gestione del Traffico Aereo per l aeroporto di Kuala Lumpur e per lo spazio aereo circostante. Si tratta di una delle più importanti gare mondiali di consulenza aeronautica, in un area assolutamente strategica per lo sviluppo economico. Il contratto ha un valore di circa 8 Milioni di dollari e la gestione della commessa prevede una durata di quattro anni. Nella foto la firma del contratto tra l Amministratore Unico di ENAV, Massimo Garbini, and Dato Azharuddin Bin Abdul Rahman, Direttore Generale del Departement of Civil Aviation della Malesia. IL MINISTRO DI PAOLA VISITA L ACC DI ROMA Norcia, 4/6 ottobre - Si disputa il Torneo intersindacale di Calcio ad per i dipendenti del Gruppo ENAV. Il torneo vede la partecipazione di oltre 150 giocatori, con colleghi di varie organizzazioni sindacali quali FIT-CISL, UIL T, COBAS del lavoro privato, ATM-PP, FILT-CGIL, and le squadre dell area Operativa, delle Relazioni industriali e di Techno Sky. La finale è stata vinta dal team FIT-CISL (nella foto). Roma, 8 ottobre - L Amministratore Unico, Massimo Garbini, ospita presso il centro di Controllo di Area di Roma il Ministro della Difesa, Amm. Giampaolo Di Paola. La visita è stata l occasione per presentare la struttura operativa dell ENAV, una delle più avanzate d Europa, e le principali attività internazionali nelle quali l Azienda è direttamente coinvolta.

17 2012: un anno in immagini 15 ENAV PARTECIPA ALLA CONFERENZA SINGLE EUROPEAN SKY THE TIME FOR THE ACTION CONVEGNO ATM INFORMATION SECURITY DAYS Lymassol, 11/12 ottobre - Si tiene a Cipro la conferenza sul Single European Sky. Massimo Garbini, Amministratore Unico di ENAV, e Marc Hamy, Direttore Operazioni di Airbus ProSky (nella foto) sono stati gli speaker della sessione intitolata: Step towards the Sesar deployment and the ATM system modernisation. FIRMA DEL BLUE MED FAB STATE LEVEL AGREEMENT Bruxelles, 15/19 ottobre - Si svolge a Bruxelles un evento dal titolo ATM Information Security Days, organizzato da EUROCONTROL con lo scopo di fornire un quadro complessivo del dibattito attorno al tema della protezione dei dati operativi da atti di interferenza illecita che possano mettere a rischio la fornitura dei servizi della navigazione aerea. Relatore per ENAV Francesco Di Maio, responsabile della Funzione Security. ENAV AL METEREOLOGICAL TECHNOLOGY WORLD EXPO 2012 Lymassol, 12 ottobre - Si svolge a Cipro la cerimonia per la firma del BLUE MED FAB State Level Agreement (SLA) da parte dei Ministeri preposti di Cipro, Grecia, Italia e Malta, alla presenza del Vicepresidente della Commissione Europea, Sim Kallas. Alla cerimonia erano presenti l Amministratore Unico di ENAV, Massimo Garbini, il Vicedirettore Generale Enac, Benedetto Marasà, e Giovanni Torre, responsabile ENAV Safety e Security e già responsabile del progetto BLUE MED. Nella foto, da sx a dx: il Vice-Presidente EU, Mr. Sim Kallas, il Ministro Kostis Hatzidakis (Grecia), il Ministro Efthymios Florentzou (Cipro), il Vice-Ministro Mario Ciaccia (Italia) e il Ministro Austin Gatt (Malta). Bruxelles, 16/18 ottobre - ENAV e Techno Sky partecipano all evento con uno stand per presentare alle principali realtà internazionali di settore, sia civili che militari, le tecnologie di ultima generazione relative ai servizi di osservazione e previsione meteorologica messe a punto dalle società. Techno Sky promuove i propri servizi meteo all interno dell offerta commerciale integrata di ENAV Services. Nell ambito dell evento, tiene una relazione Marco Tadini (nella foto), responsabile Meteorologia ENAV.

18 : un anno in immagini ENAV PARTECIPA ALLA CONFERENZA SECURITY INSIDEOUT ENAV, ENAC E SOACO FIRMANO LA CONVENZIONE PER COMISO Roma, 23 ottobre - ENAV partecipa all evento Security Inside Out organizzato da Oracle per affrontare temi legati alla sicurezza IT in riferimento agli aspetti connessi alla gestione dei rischi ed alla prevenzione delle minacce interne ed esterne. Felice Lombardi (nella foto), responsabile del settore Data Base e Middleware, ha presentato l esperienza dei Sistemi Informativi Gestionali di ENAV dopo l avvio in produzione del sistema di Identity ed Access Management. ENAV YOU TUBE CHANNEL Roma, 5 novembre - È stata firmata la convenzione per la fornitura del servizio di navigazione aerea per l Aeroporto di Comiso, Vincenzo Magliocco. L atto è stato siglato presso l Ufficio di Gabinetto del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti dall Amministratore Unico di ENAV, Massimo Garbini, dal Sindaco di Comiso, Giuseppe Alfano, dal Presidente di Soaco Spa Rosario Dibennardo, e da Vito Riggio, Presidente di Enac. L accordo servirà ad attivare i controlli radar attraverso personale specializzato in modo da rendere funzionale e operativo lo scalo aeroportuale ragusano. MEETING QUADRI ENAV Roma, 2 novembre - Il canale ENAV TV aperto dalla Funzione Immagine e Web Communication sulla piattaforma You Tube ha superato le visualizzazioni dei 190 filmati presenti. Attraverso questo strumento la Società, oltre a presentare le proprie attività istituzionali e commerciali, consente agli utenti di seguire le presenza di ENAV sulle emittenti televisive e radiofoniche nazionali. Fiumicino, 8 e 12 novembre - L Amministratore Unico di ENAV, Massimo Garbini, ha presentato direttamente ai Quadri di ENAV il Piano Industriale nel corso di due giornate di lavoro, illustrando le linee guida dell Azienda per il prossimo futuro. Negli incontri con il middle management aziendale hanno tenuto una relazione Luca Colman, responsabile Amministrazione, Finanza e Controllo, e Umberto Musetti, responsabile Risorse Umane.

19 2012: un anno in immagini 17 ENAV PARTECIPA A L ANGOLO DEL VOLO ENAV AL CONVEGNO POTERI A DOVERI DELL ASSISTENZA AL VOLO NELLA FORNITURA DEI SERVIZI ATM Firenze, 8 novembre - Si svolge presso l aeroporto Amerigo Vespucci di Firenze la manifestazione L Angolo del Volo promossa dall Aero Club Luigi Gori e patrocinata dalla società di gestione ADF che prevede stand informativi, materiale dimostrativo, e simulatori di volo. L ENAV era presente con un suo stand. Nella foto Aldo Daniele Crisafulli, responsabile ENAV (UAAV) di Firenze, incontra un ospite allo stand. INAUGURAZIONE AEROPORTO DI PERUGIA Padova, 13 novembre - ATM-PP, in collaborazione con il Centro Studi Demetra e la Fondazione 8 Ottobre, organizza il meeting Poteri a doveri dell assistenza al volo nella fornitura dei servizi ATM. All incontro interviene, per ENAV, il responsabile Area Operativa Massimo Bellizzi, e tra gli altri Bruno Franchi, Presidente ANSV, e Antonio Pilotto, Direttore Centrale Spazio Aereo Enac. ENAV PARTECIPA ALLA CONFERENZA IL FENOMENO DELLE CENERI VULCANICHE NEL SETTORE AEREO Perugia, 10 novembre - Si inaugura il nuovo Aeroporto di Perugia San Francesco di Assisi realizzato su progetto dell architetto Gae Aeulenti. Presenti alla cerimonia l Amministratore Unico di ENAV, Massimo Garbini, e tra gli altri il Presidente dell Enac, Vito Riggio ed il Direttore Generale, Alessio Quaranta, il Presidente della Regione Umbria, Catiuscia Marin, e Mario Fagotti, Presidente della SASE, società di gestione dell aeroporto umbro. Malpensa, 17 novembre - Si discute di ceneri vulcaniche nella conferenza promossa da Clipper ( Associazione Italiana Amici dell Aviazione) presso la Torre di Controllo di Malpensa. Si sono tenuti approfondimenti di natura tecnica circa la gestione dell emergenza in volo, i servizi aeroportuali di supporto e le azioni correttive a terra ed in volo. Rappresenta ENAV Flavio Sgrò (nella foto), responsabile dei Servizi ARO e Notam con una relazione sui sistemi della comunicazione e protezione dell aviazione civile in caso di comparsa della nube vulcanica.

20 : Un anno in immagini PROTOCOLLO TECNICO D INTESA ENAV - ANSV Roma, 22 novembre - Bruno Franchi, Presidente di ANSV (Agenzia Nazionale per la Sicurezza del Volo) e Massimo Garbini, Amministratore Unico di ENAV, hanno rinnovato per un altro biennio il Protocollo tecnico d intesa già sottoscritto il 3 agosto Il rinnovo del Protocollo in questione - che definisce le modalità di segnalazione all ANSV degli eventi di interesse per la sicurezza del volo, le procedure d interfaccia tra i due soggetti ed il reciproco scambio di informazioni - conferma la volontà dell ANSV e dell ENAV di continuare a collaborare concretamente nell interesse della sicurezza del volo, anche alla luce di quanto previsto dal Regolamento UE n. 996/2010 del Parlamento europeo e del 20 ottobre VIRTUAL FLAG 2012 Ferrara, 30 novembre - Si è svolta nella base aerea di Poggio Renatico (FE) l edizione 2012 dell esercitazione simulata Virtual Flag che ha coinvolto militari e civili con lo scopo di addestrarsi alla pianificazione e alla conduzione di operazioni aeree durante un eventuale crisi internazionale. La manifestazione ha interessato per la prima volta anche il personale civile di ENAV. Il responsabile Safety e Security dell Azienda, Giovanni Torre, ha dichiarato nel corso dell evento che l obiettivo è quello di coordinare i nostri controllori di volo con il personale militare per garantire la massima efficacia della missione militare, limitando i potenziali impatti sull aviazione civile, e agendo sui flussi di traffico aereo. ENAV ALLA 12ª AIR NAVIGATION CONFERENCE DELL ICAO WORKSHOP ITALIAN FLIGHT SAFETY COMITTEE Roma, 28 novembre - Il Safety Management System, Esperienze pratiche d implementazione è il titolo del workshop che si svolge a Roma organizzato dall IFSC (Italian Flight Safety Committee). Tema dei lavori il Safety Management System (SMS), un processo esplicito per la gestione dei rischi dedicato alle organizzazioni aeronautiche. Il convegno è stato aperto da Pietro Zaccari, Presidente di IFSC e da Alessio Quaranta, Direttore Generale di Enac. Sono intervenuti, tra gli altri, il Vice Direttore Generale di Enac, Benedetto Marasà ed il Presidente di ANSV, Prof. Bruno Franchi. Per ENAV il Responsabile Safety e Security Giovanni Torre ha dedicato il suo intervento alle esperienze della società di gestione e controllo del traffico aereo. Images_2012_impaginato.indd 18 Montreal, 19/30 novembre - Si è svolta presso la sede dell ICAO (Organizzazione Internazionale dell Aviazione Civile) la dodicesima edizione dell Air Navigation Conference. Ai lavori partecipano oltre 1200 delegati di tutti gli Stati contraenti e delle organizzazioni internazionali del settore aereo. ENAV era presente con Cristiano Baldoni, responsabile Progetto SESAR, nella delegazione italiana composta anche da Aeronautica Militare ed Enac. Scopo della conferenza è la revisione e l armonizzazione del piano globale di navigazione aerea dell ICAO, che si propone d impostare lo sviluppo della navigazione aerea del futuro, stabilire i concetti operativi e le tecnologie da adottare. 06/02/13 13:17

*è stato invitato a partecipare; da confermare

*è stato invitato a partecipare; da confermare 1 *è stato invitato a partecipare; da confermare 8.30 Registrazione Partecipanti GIOVEDÌ 30 OTTOBRE - Mattina SESSIONE PLENARIA DI APERTURA (9.30-11.00) RILANCIARE IL MERCATO DELLA PA: STRATEGIE ED AZIONI

Dettagli

*è stato invitato a partecipare; da confermare

*è stato invitato a partecipare; da confermare 1 8.30 Registrazione Partecipanti GIOVEDÌ 30 OTTOBRE Mattina SESSIONE PLENARIA DI APERTURA (9.30 11.00) RILANCIARE IL MERCATO DELLA PA: STRATEGIE ED AZIONI Il settore della PA è tra le priorità dell agenda

Dettagli

Iniziativa : "Sessione di Studio" a Vicenza. Vicenza, venerdì 24 novembre 2006, ore 9.00-13.30

Iniziativa : Sessione di Studio a Vicenza. Vicenza, venerdì 24 novembre 2006, ore 9.00-13.30 Iniziativa : "Sessione di Studio" a Vicenza Gentili Associati, Il Consiglio Direttivo è lieto di informarvi che, proseguendo nell attuazione delle iniziative promosse dall' volte al processo di miglioramento,

Dettagli

FPL - Novità introdotte AIRAC 11/2014

FPL - Novità introdotte AIRAC 11/2014 FPL - Novità introdotte AIRAC 11/2014 enav.it Web conference 02/12/2014 Documenti fonte REGOLAMENTO DI ESECUZIONE (UE) N. 923/2012 DELLA COMMISSIONE del 26 settembre 2012 + determinazioni ENAC ad esito

Dettagli

QUEST La certificazione per le politiche di mobilità urbana. ISIS Istituto di Studi per l Integrazione dei Sistemi MobyDixit Bologna 23.05.

QUEST La certificazione per le politiche di mobilità urbana. ISIS Istituto di Studi per l Integrazione dei Sistemi MobyDixit Bologna 23.05. QUEST La certificazione per le politiche di mobilità urbana ISIS Istituto di Studi per l Integrazione dei Sistemi MobyDixit Bologna 23.05.2013 Il progetto QUEST Gli obiettivi Offrire supporto alle città

Dettagli

Il controllo del traffico Aereo

Il controllo del traffico Aereo Il controllo del traffico Aereo Dispensa a cura di Giulio Di Pinto (MED107) Rev. 03 - Mar/11 1 Il controllo del traffico aereo (ATC - Air Traffic Control) è quell'insieme di regole ed organismi che contribuiscono

Dettagli

CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM. Cavarretta Giuseppe Alfredo Via R. Sanzio 48/A 0984 33768

CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM. Cavarretta Giuseppe Alfredo Via R. Sanzio 48/A 0984 33768 CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM Cavarretta Giuseppe Alfredo Via R. Sanzio 48/A 0984 33768 DATI ANAGRAFICI Cavarretta Giuseppe Alfredo Nato a CROTONE (KR) il 16/02/1954 Residente a 87036 RENDE (CS) Via R.

Dettagli

La nostra storia. 1994 : Fondazione. 1996: Avvio dell attività di Internet Service Provider brand Technet.it

La nostra storia. 1994 : Fondazione. 1996: Avvio dell attività di Internet Service Provider brand Technet.it Il Gruppo Aruba La nostra storia 1994 : Fondazione 1996: Avvio dell attività di Internet Service Provider brand Technet.it 2000: Nascita del brand Aruba come fornitore di servizi hosting, registrazione

Dettagli

LE NOVITÀ DELL EDIZIONE 2011 DELLO STANDARD ISO/IEC 20000-1 E LE CORRELAZIONI CON IL FRAMEWORK ITIL

LE NOVITÀ DELL EDIZIONE 2011 DELLO STANDARD ISO/IEC 20000-1 E LE CORRELAZIONI CON IL FRAMEWORK ITIL Care Colleghe, Cari Colleghi, prosegue la nuova serie di Newsletter legata agli Schemi di Certificazione di AICQ SICEV. Questa volta la pillola formativa si riferisce alle novità dell edizione 2011 dello

Dettagli

Elementi di progettazione europea

Elementi di progettazione europea Elementi di progettazione europea Il partenariato internazionale Maria Gina Mussini - Project Manager Progetto Europa - Europe Direct - Comune di Modena La trasnazionalità dei progetti europei Ogni progetto

Dettagli

THE FUND RAISING SCHOOL. www.fundraisingschool.it. Calendario Corsi 2015

THE FUND RAISING SCHOOL. www.fundraisingschool.it. Calendario Corsi 2015 THE FUND RAISING SCHOOL Calendario Corsi 2015 www.fundraisingschool.it LA PRIMA SCUOLA ITALIANA DI RACCOLTA FONDI Nata nel 1999 The Fund Raising School è la prima scuola di formazione italiana dedicata

Dettagli

LE IMPORTAZIONI DI PRODOTTI BIOLOGICI DAI PAESI TERZI NELLA UE

LE IMPORTAZIONI DI PRODOTTI BIOLOGICI DAI PAESI TERZI NELLA UE LE IMPORTAZIONI DI PRODOTTI BIOLOGICI DAI PAESI TERZI NELLA UE Procedure per il controllo e la gestione delle irregolarità Lunedì 17 giugno 2013 Unioncamere Sala Convegni De Longhi Horti Sallustiani, Piazza

Dettagli

Il progetto Boat DIGEST ha bisogno di te

Il progetto Boat DIGEST ha bisogno di te Il progetto Boat DIGEST ha bisogno di te Lo spettacolo di una vecchia fatiscente imbarcazione da diporto, sia in decomposizione nel suo ormeggio che mezza affondata con gli alberi che spuntano dall acqua

Dettagli

INCONTRO DI ROMA DEI MINISTRI DELL ENERGIA DEL G7 INIZIATIVA DELL ENERGIA DEL G7 DI ROMA PER LA SICUREZZA ENERGETICA DICHIARAZIONE CONGIUNTA

INCONTRO DI ROMA DEI MINISTRI DELL ENERGIA DEL G7 INIZIATIVA DELL ENERGIA DEL G7 DI ROMA PER LA SICUREZZA ENERGETICA DICHIARAZIONE CONGIUNTA INCONTRO DI ROMA DEI MINISTRI DELL ENERGIA DEL G7 INIZIATIVA DELL ENERGIA DEL G7 DI ROMA PER LA SICUREZZA ENERGETICA DICHIARAZIONE CONGIUNTA Noi, i Ministri dell Energia di Canada, Francia, Germania, Italia,

Dettagli

IT GOVERNANCE & MANAGEMENT

IT GOVERNANCE & MANAGEMENT IT GOVERNANCE & MANAGEMENT BOLOGNA BUSINESS school Dal 1088, studenti da tutto il mondo vengono a studiare a Bologna dove scienza, cultura e tecnologia si uniscono a valori, stile di vita, imprenditorialità.

Dettagli

IT FINANCIAL MANAGEMENT

IT FINANCIAL MANAGEMENT IT FINANCIAL MANAGEMENT L IT Financial Management è una disciplina per la pianificazione e il controllo economico-finanziario, di carattere sia strategico sia operativo, basata su un ampio insieme di metodologie

Dettagli

Il sistema di controllo interno e di gestione dei rischi nel nuovo Codice di Autodisciplina. Roma, 18/10/2012. Francesco La Manno Borsa Italiana

Il sistema di controllo interno e di gestione dei rischi nel nuovo Codice di Autodisciplina. Roma, 18/10/2012. Francesco La Manno Borsa Italiana Il sistema di controllo interno e di gestione dei rischi nel nuovo Codice di Autodisciplina Roma, 18/10/2012 Francesco La Manno Borsa Italiana Il Codice di Autodisciplina 1999: Prima versione del Codice

Dettagli

IL PROGETTO MINDSH@RE

IL PROGETTO MINDSH@RE IL PROGETTO MINDSH@RE Gruppo Finmeccanica Attilio Di Giovanni V.P.Technology Innovation & IP Mngt L'innovazione e la Ricerca sono due dei punti di eccellenza di Finmeccanica. Lo scorso anno il Gruppo ha

Dettagli

AUDIZIONE DEL MINISTRO FEDERICA GUIDI AL PARLAMENTO EUROPEO (Commissione ITRE) Bruxelles 2 Settembre 2014 INTERVENTO DEL MINISTRO

AUDIZIONE DEL MINISTRO FEDERICA GUIDI AL PARLAMENTO EUROPEO (Commissione ITRE) Bruxelles 2 Settembre 2014 INTERVENTO DEL MINISTRO 1 AUDIZIONE DEL MINISTRO FEDERICA GUIDI AL PARLAMENTO EUROPEO (Commissione ITRE) Bruxelles 2 Settembre 2014 INTERVENTO DEL MINISTRO Caro Presidente Buzek, Vice Presidenti, colleghi italiani ed europei,

Dettagli

Copyright Università degli Studi di Torino, Progetto Atlante delle Professioni 2009 IT PROCESS EXPERT

Copyright Università degli Studi di Torino, Progetto Atlante delle Professioni 2009 IT PROCESS EXPERT IT PROCESS EXPERT 1. CARTA D IDENTITÀ... 2 2. CHE COSA FA... 3 3. DOVE LAVORA... 4 4. CONDIZIONI DI LAVORO... 5 5. COMPETENZE... 6 Quali competenze sono necessarie... 6 Conoscenze... 8 Abilità... 9 Comportamenti

Dettagli

CENTRO OCSE LEED DI TRENTO PER LO SVILUPPO LOCALE

CENTRO OCSE LEED DI TRENTO PER LO SVILUPPO LOCALE CENTRO OCSE LEED DI TRENTO PER LO SVILUPPO LOCALE BROCHURE INFORMATIVA 2013-2015 L Organizzazione per la Cooperazione e lo Sviluppo Economico (OCSE) è un organizzazione inter-governativa e multi-disciplinare

Dettagli

Osservatorio Nazionale sulle Manifestazioni Sportive

Osservatorio Nazionale sulle Manifestazioni Sportive Dipartimento della Pubblica Sicurezza Stagione sportiva 2011/2012 Osservatorio Nazionale sulle Manifestazioni Sportive Determinazione n. 26/2012 del 30 maggio 2012 L Osservatorio Nazionale sulle Manifestazioni

Dettagli

XIII. B4b OL: DE ANLAGE/ANNEXE/ALLEGATO/PRILOGA

XIII. B4b OL: DE ANLAGE/ANNEXE/ALLEGATO/PRILOGA Tagung der Alpenkonferenz Réunion de la Conférence alpine Sessione della Conferenza delle Alpi Zasedanje Alpske konference XIII TOP / POJ / ODG / TDR B4b IT OL: DE ANLAGE/ANNEXE/ALLEGATO/PRILOGA 1 ACXIII_B4b_1_it

Dettagli

Formazione Su Misura

Formazione Su Misura Formazione Su Misura Contattateci per un incontro di presentazione inviando una mail a formazione@assoservizi.it o telefonando ai nostri uffici: Servizi alle Imprese 0258370-644.605 Chi siamo Assoservizi

Dettagli

Oltre 2.800 Addetti Più di 1.100 Partner Oltre 100.000 Clienti

Oltre 2.800 Addetti Più di 1.100 Partner Oltre 100.000 Clienti Oltre 2.800 Addetti Più di 1.100 Partner Oltre 100.000 Clienti QUELLI CHE CONDIVIDONO INNOVAZIONE QUALITÀ ECCELLENZA LAVORO PASSIONE SUCCESSO SODDISFAZIONE ESPERIENZA COMPETENZA LEADERSHIP BUSINESS IL

Dettagli

SLAM: UN PROGETTO PER LA MAPPATURA E IL MONITORAGGIO DELLE FRANE

SLAM: UN PROGETTO PER LA MAPPATURA E IL MONITORAGGIO DELLE FRANE ORDINE REGIONALE DEI GEOLOGI PUGLIA SLAM: UN PROGETTO PER LA MAPPATURA E IL MONITORAGGIO DELLE FRANE Antonio Buonavoglia & Vincenzo Barbieri Planetek Italia s.r.l. n 2/2004 pagg. 32-36 PREMESSA Il progetto

Dettagli

Il link da cui sarà visibile lo streaming live dell'evento e successivamente la versione registrata è: http://streaming.cineca.it/industria4.

Il link da cui sarà visibile lo streaming live dell'evento e successivamente la versione registrata è: http://streaming.cineca.it/industria4. Industry 4.0 - La Fabbrica prossima ventura? Incontro e Dibattito per esplorazione di >> Cosa succederà per gli Imprenditori, i Manager, i Cittadini?

Dettagli

Università degli Studi del Sannio NUCLEO DI VALUTAZIONE RIUNIONE NUCLEO DI VALUTAZIONE

Università degli Studi del Sannio NUCLEO DI VALUTAZIONE RIUNIONE NUCLEO DI VALUTAZIONE Verbale n. 10 del 5 Novembre 2014 RIUNIONE Il giorno 5 Novembre 2014, alle ore 10.40, il Nucleo di Valutazione dell Università degli Studi del Sannio, si è riunito per discutere sugli argomenti iscritti

Dettagli

BUSINESS INTELLIGENCE & PERFORMANCE MANAGEMENT

BUSINESS INTELLIGENCE & PERFORMANCE MANAGEMENT BUSINESS INTELLIGENCE & PERFORMANCE MANAGEMENT BOLOGNA BUSINESS school Dal 1088, studenti da tutto il mondo vengono a studiare a Bologna dove scienza, cultura e tecnologia si uniscono a valori, stile di

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ESPERTI IN INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ESPERTI IN INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE D.R. n.1035/2015 Università degli Studi Internazionali di Roma - UNINT In collaborazione con CONFAPI MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ESPERTI IN INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE

Dettagli

Towards Responsible Public Administration BEST PRACTICE CASE

Towards Responsible Public Administration BEST PRACTICE CASE 7 TH QUALITY CONFERENCE Towards Responsible Public Administration BEST PRACTICE CASE INFORMAZIONI DI BASE 1. Stato: Italia 2. Nome del progetto: La diffusione di Best Practice presso gli Uffici Giudiziari

Dettagli

AS S O C I A Z I O N E EU R O P E A. delle Vie Francigene

AS S O C I A Z I O N E EU R O P E A. delle Vie Francigene AS S O C I A Z I O N E EU R O P E A delle Vie Francigene Pacchetto Soci 2015 1 MOSTRA DA CANTERBURY A ROMA: 1.800 KM ATTRAVERSO L EUROPA La mostra approfondisce, attraverso immagini supportate da testi

Dettagli

Corso Base ITIL V3 2008

Corso Base ITIL V3 2008 Corso Base ITIL V3 2008 PROXYMA Contrà San Silvestro, 14 36100 Vicenza Tel. 0444 544522 Fax 0444 234400 Email: proxyma@proxyma.it L informazione come risorsa strategica Nelle aziende moderne l informazione

Dettagli

Corso di Specializzazione IT SERVICE MANAGEMENT

Corso di Specializzazione IT SERVICE MANAGEMENT Corso di Specializzazione IT SERVICE MANAGEMENT Con esame ufficiale di certificazione ITIL V3 Foundation INTRODUZIONE Un numero crescente di organizzazioni appartenenti ai più diversi settori produttivi

Dettagli

PROTOCOLLO D INTESA PER LO SVILUPPO DELLA FOOD POLICY DEL COMUNE DI MILANO

PROTOCOLLO D INTESA PER LO SVILUPPO DELLA FOOD POLICY DEL COMUNE DI MILANO PROTOCOLLO D INTESA Comune di Milano Settore Gabinetto del Sindaco Fondazione Cariplo PER LO SVILUPPO DELLA FOOD POLICY DEL COMUNE DI MILANO Milano,.. Giugno 2014 2 Il Comune di Milano, con sede in Milano,

Dettagli

UPDATE E SECOND OPINION IN CHIRURGIA VASCOLARE

UPDATE E SECOND OPINION IN CHIRURGIA VASCOLARE L EVENTO ASSEGNERÀ CREDITI ECM Sabato 16 giugno 2012 ore 8,30 UPDATE E SECOND OPINION IN CHIRURGIA VASCOLARE SEDE DEL CORSO Via Masaccio, 19 MILANO PER ISCRIZIONI www.chirurgiavascolaremilano.it Il Convegno

Dettagli

IT Service Management, le best practice per la gestione dei servizi

IT Service Management, le best practice per la gestione dei servizi Il Framework ITIL e gli Standard di PMI : : possibili sinergie Milano, Venerdì, 11 Luglio 2008 IT Service Management, le best practice per la gestione dei servizi Maxime Sottini Slide 1 Agenda Introduzione

Dettagli

CenTer - SCHEDA DOCUMENTO

CenTer - SCHEDA DOCUMENTO CenTer - SCHEDA DOCUMENTO N 2467 TIPO DI DOCUMENTO: PROGRAMMA CORSO DI FORMAZIONE TIPOLOGIA CORSO: Corso universitario TIPO DI CORSO: Master di 1 Livello TITOLO: Gestione Integrata dei Patrimoni Immobiliari

Dettagli

La politica Nestlé per la Salute e la Sicurezza sul Lavoro

La politica Nestlé per la Salute e la Sicurezza sul Lavoro La politica Nestlé per la Salute e la Sicurezza sul Lavoro La sicurezza non è negoziabile Nestlé è convinta che il successo a lungo termine possa essere raggiunto soltanto grazie alle sue persone. Nessun

Dettagli

DOCUMENTO APPROVATO DAL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DEL 12 DICEMBRE

DOCUMENTO APPROVATO DAL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DEL 12 DICEMBRE REGOLAMENTO DI FUNZIONAMENTO DELL ORGANISMO DI VIGILANZA D.LGS 231/01 DI GALA S.P.A. DOCUMENTO APPROVATO DAL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DEL 12 DICEMBRE 2013 INDICE ARTICOLO 1 SCOPO E AMBITO DI APPLICAZIONE..3

Dettagli

Le nuove fonti di energia

Le nuove fonti di energia Le nuove fonti di energia Da questo numero della Newsletter verranno proposti alcuni approfondimenti sui temi dell energia e dell ambiente e sul loro impatto sul commercio mondiale osservandone, in particolare,

Dettagli

DAT@GON. Gestione Gare e Offerte

DAT@GON. Gestione Gare e Offerte DAT@GON Gestione Gare e Offerte DAT@GON partecipare e vincere nel settore pubblico La soluzione sviluppata da Revorg per il settore farmaceutico, diagnostico e di strumentazione medicale, copre l intero

Dettagli

Business Intelligence RENDE STRATEGICHE LE INFORMAZIONI

Business Intelligence RENDE STRATEGICHE LE INFORMAZIONI Business Intelligence RENDE STRATEGICHE LE INFORMAZIONI Business Intelligence RENDE STRATEGICHE LE INFORMAZIONI CSC ritiene che la Business Intelligence sia un elemento strategico e fondamentale che, seguendo

Dettagli

Concluso il 10 settembre 1998 Approvato dall Assemblea federale il 20 aprile 1999 1 Entrato in vigore mediante scambio di note il 1 maggio 2000

Concluso il 10 settembre 1998 Approvato dall Assemblea federale il 20 aprile 1999 1 Entrato in vigore mediante scambio di note il 1 maggio 2000 Testo originale 0.360.454.1 Accordo tra la Confederazione Svizzera e la Repubblica italiana relativo alla cooperazione tra le autorità di polizia e doganali Concluso il 10 settembre 1998 Approvato dall

Dettagli

Pronti per la Voluntary Disclosure?

Pronti per la Voluntary Disclosure? Best Vision GROUP The Swiss hub in the financial business network Pronti per la Voluntary Disclosure? Hotel de la Paix, 21 aprile 2015, ore 18:00 Hotel Lugano Dante, 22 aprile 2015, ore 17:00 Best Vision

Dettagli

INTELLIGENT TRANSPORT SYSTEMS IN SOUTH EAST EUROPE

INTELLIGENT TRANSPORT SYSTEMS IN SOUTH EAST EUROPE Progetto SEE-ITS in breve SEE-ITS è un progetto transnazionale che mira a stimolare la cooperazione, l'armonizzazione e l'interoperabilità tra Sistemi di Trasporto Intelligenti (ITS) nel Sud-Est Europa.

Dettagli

IT Service Management: il Framework ITIL. Dalmine, 20 Gennaio 2012 Deborah Meoli, Senior Consultant Quint Italy

IT Service Management: il Framework ITIL. Dalmine, 20 Gennaio 2012 Deborah Meoli, Senior Consultant Quint Italy IT Service Management: il Framework ITIL Dalmine, 20 Gennaio 2012 Deborah Meoli, Senior Consultant Quint Italy Quint Wellington Redwood 2007 Agenda Quint Wellington Redwood Italia IT Service Management

Dettagli

Conference Workshop LabMeeting Eventi culturali

Conference Workshop LabMeeting Eventi culturali Newsletter n.1 / presentazione ravenna 2013 / in distribuzione febbraio 2013 Conference Workshop LabMeeting Eventi culturali Info: Web: www.ravenna2013.it Mail: ravenna2013@labelab.it / Telefono: 366.3805000

Dettagli

25 Ottobre 2011-3 Convegno Nazionale ITALIAN PROJECT MANAGEMENT ACADEMY

25 Ottobre 2011-3 Convegno Nazionale ITALIAN PROJECT MANAGEMENT ACADEMY 25 Ottobre 2011-3 Convegno Nazionale ITALIAN PROJECT MANAGEMENT ACADEMY Milano, ATAHOTELS Via Don Luigi Sturzo, 45 LA GESTIONE DEI PROGETTI NELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE DEL FUTURO. I SUOI RIFLESSI NEI

Dettagli

SAIPEM: Strong Authenticator for SAP Una soluzione CST in grado di garantire il massimo della sicurezza

SAIPEM: Strong Authenticator for SAP Una soluzione CST in grado di garantire il massimo della sicurezza Grandi Navi Veloci. Utilizzata con concessione dell autore. SAIPEM: Strong Authenticator for SAP Una soluzione CST in grado di garantire il massimo della sicurezza Partner Nome dell azienda SAIPEM Settore

Dettagli

Milano, Settembre 2009 BIOSS Consulting

Milano, Settembre 2009 BIOSS Consulting Milano, Settembre 2009 BIOSS Consulting Presentazione della società Agenda Chi siamo 3 Cosa facciamo 4-13 San Donato Milanese, 26 maggio 2008 Come lo facciamo 14-20 Case Studies 21-28 Prodotti utilizzati

Dettagli

DigitPA egovernment e Cloud computing

DigitPA egovernment e Cloud computing DigitPA egovernment e Cloud computing Esigenze ed esperienze dal punto di vista della domanda RELATORE: Francesco GERBINO 5 ottobre 2010 Agenda Presentazione della Società Le infrastrutture elaborative

Dettagli

Trieste, 25 ottobre 2006

Trieste, 25 ottobre 2006 Trieste, 25 ottobre 2006 PRESENTAZIONE DEL BILANCIO DI SOSTENIBILITÀ 2005 DEL GRUPPO GENERALI AGLI STUDENTI DELL UNIVERSITA DI TRIESTE INTERVENTO DELL AMMINISTRATORE DELEGATO GIOVANNI PERISSINOTTO Vorrei

Dettagli

PRESIDENZA DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI DIPARTIMENTO DELLA FUNZIONE PUBBLICA

PRESIDENZA DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI DIPARTIMENTO DELLA FUNZIONE PUBBLICA PRESIDENZA DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI DIPARTIMENTO DELLA FUNZIONE PUBBLICA DIRETTIVA DEL MINISTRO DELLA FUNZIONE PUBBLICA SULLA RILEVAZIONE DELLA QUALITA PERCEPITA DAI CITTADINI A tutti i Ministeri - Uffici

Dettagli

Consulenza tecnologica globale

Consulenza tecnologica globale Orientamento al cliente Innovazione Spirito di squadra Flessibilità Un gruppo di professionisti dedicati alle imprese di ogni settore merceologico e dimensione, capaci di supportare il Cliente nella scelta

Dettagli

LA TEMATICA. Questa situazione si traduce facilmente:

LA TEMATICA. Questa situazione si traduce facilmente: IDENTITY AND ACCESS MANAGEMENT: LA DEFINIZIONE DI UN MODELLO PROCEDURALE ED ORGANIZZATIVO CHE, SUPPORTATO DALLE INFRASTRUTTURE, SIA IN GRADO DI CREARE, GESTIRE ED UTILIZZARE LE IDENTITÀ DIGITALI SECONDO

Dettagli

Piano Stralcio di Bacino per l Assetto Idrogeologico (P.A.I.) (ART.1 D.L. 180/98 CONVERTITO CON MODIFICHE CON LA L.267/98 E SS.MM.II.

Piano Stralcio di Bacino per l Assetto Idrogeologico (P.A.I.) (ART.1 D.L. 180/98 CONVERTITO CON MODIFICHE CON LA L.267/98 E SS.MM.II. REPUBBLICA ITALIANA Regione Siciliana Assessorato Regionale del Territorio e dell Ambiente DIPARTIMENTO REGIONALE DELL AMBIENTE Servizio 3 "ASSETTO DEL TERRITORIO E DIFESA DEL SUOLO (P.A.I.) (ART.1 D.L.

Dettagli

Indice. La Missione 3. La Storia 4. I Valori 5. I Clienti 7. I Numeri 8. I Servizi 10

Indice. La Missione 3. La Storia 4. I Valori 5. I Clienti 7. I Numeri 8. I Servizi 10 Indice La Missione 3 La Storia 4 I Valori 5 I Clienti 7 I Numeri 8 I Servizi 10 La Missione REVALO: un partner operativo insostituibile sul territorio. REVALO ha come scopo il mantenimento e l incremento

Dettagli

PASSIONE PER L IT PROLAN. network solutions

PASSIONE PER L IT PROLAN. network solutions PASSIONE PER L IT PROLAN network solutions CHI SIAMO Aree di intervento PROFILO AZIENDALE Prolan Network Solutions nasce a Roma nel 2004 dall incontro di professionisti uniti da un valore comune: la passione

Dettagli

Corso di Amministrazione di Sistema Parte I ITIL 3

Corso di Amministrazione di Sistema Parte I ITIL 3 Corso di Amministrazione di Sistema Parte I ITIL 3 Francesco Clabot Responsabile erogazione servizi tecnici 1 francesco.clabot@netcom-srl.it Fondamenti di ITIL per la Gestione dei Servizi Informatici Il

Dettagli

OUTCOME COCAINA 19 DICEMBRE 2006 VERONA VERONA CONGRESS OUTCOME

OUTCOME COCAINA 19 DICEMBRE 2006 VERONA VERONA CONGRESS OUTCOME PATROCINI E COLLABORAZIONI MINISTERO DELLA SALUTE MINISTERO DELLA SOLIDARIETA SOCIALE NOP NATIONAL O J E C T OUTCOME P R Assessorato alle Politiche Sociali Assessore Stefano Valdegamberi O sservatorio

Dettagli

Panoramica su ITIL V3 ed esempio di implementazione del Service Design

Panoramica su ITIL V3 ed esempio di implementazione del Service Design Master Universitario di II livello in Interoperabilità Per la Pubblica Amministrazione e Le Imprese Panoramica su ITIL V3 ed esempio di implementazione del Service Design Lavoro pratico II Periodo didattico

Dettagli

Stabile la movimentazione passeggeri via traghetto negli scali considerati attesa a fine 2015 (+0,32% sul 2014).

Stabile la movimentazione passeggeri via traghetto negli scali considerati attesa a fine 2015 (+0,32% sul 2014). COMUNICATO STAMPA ADRIATIC SEA FORUM: al via oggi a Dubrovnik la seconda edizione di Adriatic Sea Forum cruise, ferry, sail & yacht, evento internazionale itinerante dedicato ai settori del turismo via

Dettagli

GeMUN Genoa ModelUnited Nations

GeMUN Genoa ModelUnited Nations GeMUN Genoa ModelUnited Nations 1 Indice Checos èilgemun...3 PerchéprenderpartealGeMUN...4 ProssimieventiMUNaGenova...5 Laconferenzainpratica...6 Lastrutturadellaconferenza...7 StoriadelGeMUN...8 2 Che

Dettagli

Porta uno SMILE nella tua città

Porta uno SMILE nella tua città Co-Finanziato dal Programma di Cooperazione Territoriale MED SMart green Innovative urban Logistics for Energy efficient Newsletter 3 Siamo lieti di presentare la terza newsletter del progetto SMILE SMILE

Dettagli

Excellence Programs executive. Renaissance management

Excellence Programs executive. Renaissance management Excellence Programs executive Renaissance management Renaissance Management: Positive leaders in action! toscana 24.25.26 maggio 2012 Renaissance Management: positive leaders in action! Il mondo delle

Dettagli

XII Incontro OCSE su Mercati dei titoli pubblici e gestione del debito nei mercati emergenti

XII Incontro OCSE su Mercati dei titoli pubblici e gestione del debito nei mercati emergenti L incontro annuale su: Mercati dei Titoli di Stato e gestione del Debito Pubblico nei Paesi Emergenti è organizzato con il patrocinio del Gruppo di lavoro sulla gestione del debito pubblico dell OECD,

Dettagli

MASTER IN PERFORMING ARTS MANAGEMENT

MASTER IN PERFORMING ARTS MANAGEMENT MASTER IN PERFORMING ARTS MANAGEMENT edizione 2015 Foto di Benedetta Pitscheider Se il tuo futuro è lo spettacolo, il tuo presente è il Master in Performing Arts Management in collaborazione con OSMOSI

Dettagli

ARMANDO PERES: «L ITALIA SI MUOVA O PERDERÀ MOLTE OPPORTUNITÀ DI FAR CRESCERE IL BUSINESS CONGRESSUALE».

ARMANDO PERES: «L ITALIA SI MUOVA O PERDERÀ MOLTE OPPORTUNITÀ DI FAR CRESCERE IL BUSINESS CONGRESSUALE». Federcongressi&eventi è l associazione delle imprese e dei professionisti che lavorano nell industria italiana dei convegni, congressi ed eventi: un industria che dà lavoro a 287.741 persone, di cui 190.125

Dettagli

DIRETTORE UOC SIA (Sistema Informativo Aziendale) Numero telefonico dell ufficio 07346252922 Fax dell Ufficio 07346252811 E-mail istituzionale

DIRETTORE UOC SIA (Sistema Informativo Aziendale) Numero telefonico dell ufficio 07346252922 Fax dell Ufficio 07346252811 E-mail istituzionale INFORMAZIONI PERSONALI Cognome Nome INTORBIDA STEFANO Data di Nascita 15/01/1962 Qualifica Dirigente Ingegnere Amministrazione ASUR - AREA VASTA N. 4 Incarico attuale DIRETTORE UOC SIA (Sistema Informativo

Dettagli

Prospettive di collaborazione: dall anagrafe agli authority file

Prospettive di collaborazione: dall anagrafe agli authority file Prospettive di collaborazione: dall anagrafe agli authority file di Marco Paoli Eccellenze, autorità, colleghi bibliotecari, già con la firma dell Intesa fra CEI e MiBAC (18 aprile 2000) relativa alla

Dettagli

***** Il software IBM e semplice *****

***** Il software IBM e semplice ***** Il IBM e semplice ***** ***** Tutto quello che hai sempre voluto sapere sui prodotti IBM per qualificare i potenziali clienti, sensibilizzarli sulle nostre offerte e riuscire a convincerli. WebSphere IL

Dettagli

Schema Professionista della Security Profilo Senior Security Manager - III Livello

Schema Professionista della Security Profilo Senior Security Manager - III Livello STATO DELLE REVISIONI rev. n SINTESI DELLA MODIFICA DATA 0 05-05-2015 VERIFICA Direttore Qualità & Industrializzazione Maria Anzilotta APPROVAZIONE Direttore Generale Giampiero Belcredi rev. 0 del 2015-05-05

Dettagli

L opera italiana. Paola Dubini Alberto Monti ASK Research Center, Università Bocconi Venezia, 23 Maggio 2014. Scala.

L opera italiana. Paola Dubini Alberto Monti ASK Research Center, Università Bocconi Venezia, 23 Maggio 2014. Scala. Fo oto Erio Piccaglian ni Teatro alla S Scala L opera italiana nel panorama mondiale Paola Dubini Alberto Monti ASK Research Center, Università Bocconi Venezia, 23 Maggio 2014 ASK: CHI, PERCHE, COSA Siamo

Dettagli

Evento annuale dei Confidi Siciliani. Confidi Day 2014 ABBAZIA SANTA ANASTASIA CASTELBUONO (PALERMO) 15 OTTOBRE 2014

Evento annuale dei Confidi Siciliani. Confidi Day 2014 ABBAZIA SANTA ANASTASIA CASTELBUONO (PALERMO) 15 OTTOBRE 2014 Evento annuale dei Confidi Siciliani Confidi Day 2014 ABBAZIA SANTA ANASTASIA CASTELBUONO (PALERMO) 15 OTTOBRE 2014 Un ruolo maggiore nella filiera del credito per la sostenibilità del sistema dei Confidi

Dettagli

AFFIDABILE, SOSTENIBILE & INNOVATIVA

AFFIDABILE, SOSTENIBILE & INNOVATIVA Axpo Italia AFFIDABILE, SOSTENIBILE & INNOVATIVA UN GRUPPO A DIMENSIONE EUROPEA Axpo opera direttamente in oltre 20 paesi europei L Italia è uno dei mercati principali del gruppo Axpo in Italia Alla presenza

Dettagli

Web conferencing e collaborazione in tempo reale su Internet: la piattaforma Meetecho

Web conferencing e collaborazione in tempo reale su Internet: la piattaforma Meetecho Web conferencing e collaborazione in tempo reale su Internet: la piattaforma Meetecho Tobia Castaldi Alessandro Amirante Lorenzo Miniero Simon Pietro Romano Giorgio Ventre 02/10/2009 GARR 2009 "Network

Dettagli

Processi ITIL. In collaborazione con il nostro partner:

Processi ITIL. In collaborazione con il nostro partner: Processi ITIL In collaborazione con il nostro partner: NetEye e OTRS: la piattaforma WÜRTHPHOENIX NetEye è un pacchetto di applicazioni Open Source volto al monitoraggio delle infrastrutture informatiche.

Dettagli

Tre Ires e tre progetti comuni

Tre Ires e tre progetti comuni IRESQUARE N.7 Tre Ires e tre progetti comuni Elaborazione: indagine tra i lavori cognitivi in Italia I distretti industriali e lo sviluppo locale I Servizi Pubblici Locali in -Romagna, Toscana e Veneto

Dettagli

GAM. I nostri servizi di società di gestione

GAM. I nostri servizi di società di gestione GAM I nostri servizi di società di gestione Una partnership con GAM assicura i seguenti vantaggi: Forniamo sostanza e servizi di società di gestione in Lussemburgo Offriamo servizi di alta qualità abbinati

Dettagli

L AVVOCATO NEL CONTESTO INTERNAZIONALE ED EUROPEO

L AVVOCATO NEL CONTESTO INTERNAZIONALE ED EUROPEO L AVVOCATO NEL CONTESTO INTERNAZIONALE ED EUROPEO Firenze, 21 aprile, 12 e 26 maggio 2015 (15,00-18,30) Auditorium Adone Zoli dell Ordine degli Avvocati di Firenze c/o Nuovo Palazzo di Giustizia Viale

Dettagli

BOARD in Eisai: crescere con il Performance Management

BOARD in Eisai: crescere con il Performance Management BOARD in Eisai: crescere con il Performance Management Gli aspetti maggiormente apprezzabili nell utilizzo di BOARD sono la tempestività nel realizzare ambienti di analisi senza nessun tipo di programmazione

Dettagli

Villa Favorita via Zuccarini 15 60131 Ancona tel. 071 2137011 fax 071 2901017 fax 071 2900953 informa@istao.it www.istao.it

Villa Favorita via Zuccarini 15 60131 Ancona tel. 071 2137011 fax 071 2901017 fax 071 2900953 informa@istao.it www.istao.it Master in 2013 10a edizione 18 febbraio 2013 MANAGEMENT internazionale Villa Favorita via Zuccarini 15 60131 Ancona tel. 071 2137011 fax 071 2901017 fax 071 2900953 informa@istao.it www.istao.it Durata

Dettagli

Lo strumento per la pianificazione di energia che mostra sia le implicazioni finanziarie che i risultati della decarburazione.

Lo strumento per la pianificazione di energia che mostra sia le implicazioni finanziarie che i risultati della decarburazione. Lo strumento per la pianificazione di energia che mostra sia le implicazioni finanziarie che i risultati della decarburazione. Da dove viene remac... remac è un'iniziativa a seguito del progetto EUCO2

Dettagli

Guida ai Circoli professionali del Rotary

Guida ai Circoli professionali del Rotary Guida ai Circoli professionali del Rotary Rotary International Rotary Service Department One Rotary Center 1560 Sherman Avenue Evanston, IL 60201-3698 USA www.rotary.org/it 729-IT (412) Introduzione ai

Dettagli

MASTER MAGPA Argomenti Project Work

MASTER MAGPA Argomenti Project Work MASTER MAGPA Argomenti Project Work MODULO I LA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE: PROFILO STORICO E SFIDE FUTURE Nome Relatore: Dott.ssa Ricciardelli (ricciardelli@lum.it) 1. Dal modello burocratico al New Public

Dettagli

Managed Services e Unified Communication & Collaboration: verso il paradigma del Cloud Computing

Managed Services e Unified Communication & Collaboration: verso il paradigma del Cloud Computing Managed Services e Unified Communication & Collaboration: verso il paradigma del Cloud Computing Claudio Chiarenza (General Manager and Chief Strategy Officer) Italtel, Italtel logo and imss (Italtel Multi-Service

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO IN MANAGEMENT DELLE ISTITUZIONI SCOLASTICHE E FORMATIVE

MASTER UNIVERSITARIO IN MANAGEMENT DELLE ISTITUZIONI SCOLASTICHE E FORMATIVE MASTER UNIVERSITARIO IN MANAGEMENT DELLE ISTITUZIONI SCOLASTICHE E FORMATIVE Master MES - Management of Education and School 4 a EDIZIONE APRILE 2015 - NOVEMBRE 2016 partner MASTER UNIVERSITARIO IN MANAGEMENT

Dettagli

Didattica per l Eccellenza. Libertà va cercando, ch è sì cara L esperienza della libertà. Romanae Disputationes

Didattica per l Eccellenza. Libertà va cercando, ch è sì cara L esperienza della libertà. Romanae Disputationes Didattica per l Eccellenza Libertà va cercando, ch è sì cara L esperienza della libertà Romanae Disputationes Concorso Nazionale di Filosofia 2014-2015 OBIETTIVI DEL CONCORSO Il Concorso Romanae Disputationes

Dettagli

GO FAR! Comenius Regio Project. La matematica ci fa andare lontano

GO FAR! Comenius Regio Project. La matematica ci fa andare lontano GO FAR! Comenius Regio Project La matematica ci fa andare lontano MA QUALE DISTANZA? IL PARTERNARIATO ITALIANO USR-EMILIA ROMAGNA DS Rosanna Rossi Coordinator Prof. Annalisa Martini Collaborator Dr. Monica

Dettagli

Maggior Supporto. Enel Produzione SpA

Maggior Supporto. Enel Produzione SpA Enel Produzione SpA Concorso nazionale Le buone pratiche sulla manutnzione sicura Campagna Ambienti di lavoro sani e sicuri 2010-2011 Napoli, 27 Ottobre 2011 Villa Colonna Bandini Stefano Di Pietro Responsabile

Dettagli

Studio di retribuzione 2014

Studio di retribuzione 2014 Studio di retribuzione 2014 SALES & MARKETING Temporary & permanent recruitment www.pagepersonnel.it EDITORIALE Grazie ad una struttura costituita da 100 consulenti e 4 uffici in Italia, Page Personnel

Dettagli

Profilo Aziendale ISO 9001: 2008. METISOFT spa - p.iva 00702470675 - www.metisoft.it - info@metisoft.it

Profilo Aziendale ISO 9001: 2008. METISOFT spa - p.iva 00702470675 - www.metisoft.it - info@metisoft.it ISO 9001: 2008 Profilo Aziendale METISOFT spa - p.iva 00702470675 - www.metisoft.it - info@metisoft.it Sede legale: * Viale Brodolini, 117-60044 - Fabriano (AN) - Tel. 0732.251856 Sede amministrativa:

Dettagli

MEMIT. Master in Economia e management dei trasporti, della logistica e delle infrastrutture. X Edizione. Università Commerciale.

MEMIT. Master in Economia e management dei trasporti, della logistica e delle infrastrutture. X Edizione. Università Commerciale. Università Commerciale Luigi Bocconi Graduate School MEMIT Master in Economia e management dei trasporti, della logistica e delle infrastrutture X Edizione 2013-2014 MEMIT Master in Economia e management

Dettagli

ANTINTRUSIONE - ANTINCENDIO - DIFESE PASSIVE - HOME & BUILDING AUTOMATION - INTELLIGENCE E ANTITERRORISMO - POLIZIA LOCALE E VIGILANZA PRIVATA

ANTINTRUSIONE - ANTINCENDIO - DIFESE PASSIVE - HOME & BUILDING AUTOMATION - INTELLIGENCE E ANTITERRORISMO - POLIZIA LOCALE E VIGILANZA PRIVATA ANTINTRUSIONE - ANTINCENDIO - DIFESE PASSIVE - HOME & BUILDING AUTOMATION - INTELLIGENCE E ANTITERRORISMO - POLIZIA LOCALE E VIGILANZA PRIVATA RHO, DAL 25 AL 28 NOVEMBRE 2008 Un quarto di secolo di storia,

Dettagli

Banca Generali: la solidità di chi guarda lontano. Agosto 2014

Banca Generali: la solidità di chi guarda lontano. Agosto 2014 Banca Generali: la solidità di chi guarda lontano Agosto 2014 Banca Generali in pillole Banca Generali è uno degli assetgathererdi maggior successo e in grande crescita nel mercato italiano, con oltre

Dettagli

Il Progetto People: talent management e succession planning nel Gruppo Generali

Il Progetto People: talent management e succession planning nel Gruppo Generali 1 Il Progetto People: talent management e succession planning nel Gruppo Generali CRISTIANA D AGOSTINI Milano, 17 maggio 2012 Il Gruppo Generali nel mondo 2 Oltre 60 paesi nel mondo in 5 continenti 65

Dettagli

Sintesi del Rapporto delle attività 2011 Principali risultati

Sintesi del Rapporto delle attività 2011 Principali risultati Sintesi del Rapporto delle attività 2011 Principali risultati Roma, 29 maggio 2012 Indice Il Gestore dei Servizi Energetici GSE S.p.A. I nostri servizi Nuove attività 2012-2013 Evoluzione delle attività

Dettagli

RASSEGNA STAMPA La Regione che vogliamo Toscana 29 Aprile 2015

RASSEGNA STAMPA La Regione che vogliamo Toscana 29 Aprile 2015 RASSEGNA STAMPA La Regione che vogliamo Toscana 29 Aprile 2015 COMUNICATO STAMPA La Regione che vogliamo: la CIDA organizza il confronto con i candidati alla Presidenza della regione Toscana 29 Aprile

Dettagli