NOTA INFORMATIVA IMPORTANTE CONCORDATA CON L AGENZIA ITALIANA DEL FARMACO (AIFA)

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "NOTA INFORMATIVA IMPORTANTE CONCORDATA CON L AGENZIA ITALIANA DEL FARMACO (AIFA)"

Transcript

1 NOTA INFORMATIVA IMPORTANTE CONCORDATA CON L AGENZIA ITALIANA DEL FARMACO (AIFA) Gennaio 2014 Contraccettivi ormonali combinati: per essere consapevoli della differenza di rischio di tromboembolia tra i medicinali, dell'importanza dei fattori di rischio individuali e per vigilare sull insorgenza dei segni e dei sintomi Gentile Dottoressa, Egregio Dottore, la presente nota desidera informarla sui risultati di una rivalutazione a livello europeo e sulle ultime evidenze relative al rischio di tromboembolia in associazione con alcuni contraccettivi ormonali combinati 1 (COC). Questa comunicazione è destinata a tutti i medici prescrittori di contraccettivi ed a tutti gli operatori sanitari che si possono trovare in presenza di una possibile tromboembolia dovuta all utilizzo di COC ed è stata concordata con l'agenzia Europea dei Medicinali (EMA), con i titolari dell autorizzazione all'immissione in commercio e con l AIFA. Riassunto Questa rivalutazione ha confermato le precedenti evidenze sul basso rischio di tromboembolia venosa (TEV) con tutti i COC a basso dosaggio (etinilestradiolo < 50 g). Esiste un buon livello di evidenza sulle differenze tra i diversi COC nel loro rischio di tromboembolia venosa (TEV), a seconda del tipo di progestinico che contengono. I dati attualmente disponibili indicano che, tra i contraccetivi ormonali combinati, quelli contenenti i progestinici levonorgestrel, noretisterone o norgestimato hanno il più basso rischio di TEV tra i contraccettivi ormonali combinati (vedere la tabella 1 di seguito riportata). Quando si prescrivono i COC, si devono valutare con attenzione gli attuali fattori di rischio individuali delle utilizzatrici, in particolare quelli relativi alla TEV, ed il diverso rischio di TEV tra i diversi medicinali. Una donna che stia usando un contraccettivo combinato senza alcun problema non è necessario che smetta di usarlo. Non vi è alcuna evidenza di differenze tra i COC a basso dosaggio (etinilestradiolo < 50 g) per quanto riguarda il rischio di tromboembolia arteriosa (TEA). I benefici associati all'utilizzo di un COC superano di gran lunga il rischio di effetti indesiderati gravi nella maggior parte delle donne. Ad oggi ci si focalizza sull'importanza dei fattori di rischio individuali delle utilizzatrici e sulla necessità di rivalutarli con regolarità, e nel sensibilizzare sui segni e sui sintomi di TEV e TEA, che devono essere descritti alle donne al momento della prescrizione di un COC. Considerare sempre la possibilità di una tromboembolia associata all utilizzo di COC quando si presenta in una donna che ha dei sintomi. 1 I contraccettivi ormonali combinati contenenti etinilestradiolo o estradiolo associato con clormadinone, desogestrel, dienogest, drospirenone, etonogestrel, gestodene, nomegestrolo, norelgestromina o norgestimato.

2 Altri documenti di orientamento sono stati redatti per contribuire a facilitare i consulti, tra cui: una lista di controllo (checklist) che i medici prescrittori possono consultare con la donna al fine di prescrivere il COC appropriato. E stata inoltre redatta una scheda che riporta i segni ed i sintomi più importanti di TEV e TEA affinchè le donne ne siano a conoscenza. Questi documenti sono disponibili al seguente sito web Ulteriori informazioni sulla problematica della sicurezza e sulle relative raccomandazioni Molti studi hanno valutato il rischio di TEV (trombosi venosa profonda, embolia polmonare) tra le utilizzatrici di diversi COC. Sulla base della totalità dei dati si può concludere che il rischio di TEV è diverso tra i diversi medicinali, con il rischio più basso per quelli contenenti i progestinici levonogestrel, noretisterone e norgestimato. Per alcuni medicinali al momento non ci sono dati sufficienti per conoscere come il loro rischio associato si rapporta con i medicinali a più basso rischio. Nella tabella 1 sono riportate le possibili stime del rischio di TEV con un certo numero di combinazioni di etinilestradiolo / progestinico paragonate al rischio associato con le pillole contenenti levonorgestrel. Il rischio di TEV associato con l utilizzo di COC è più basso del rischio associato in gravidanza e durante il puerperio. Tabella 1: Rischio di TEV con i contraccettivi ormonali combinati Progestinici nei COC (combinati con etinilestradiolo, se non specificato) Rischio relativo verso Levonorgestrel Incidenza stimata (per donne/anno di utilizzo) Non in gravidanza, non utilizzatrici - 2 Levonorgestrel Riferimento 5-7 Norgestimato / Noretisterone 1,0 5-7 Gestodene / Desogestrel / Drospirenone 1,5-2, Etonogestrel / Norelgestromina 1,0-2, Clormadinone / Dienogest / DC 1 DC 1 Nomegestrolo acetato (E2) E2 estradiolo; DC da confermare 1 Sono in corso o pianificati ulteriori studi per raccogliere dati sufficienti per stimare il rischio per questi medicinali. I medici prescrittori devono essere a conoscenza delle informazioni sul medicinale più aggiornate e dell orientamento clinico al momento di discutere il tipo di contraccettivo più appropriato per ogni donna. Il rischio di TEV è più elevato durante il primo anno di utilizzo di qualsiasi COC o quando se ne ricominci l utilizzo dopo una sospensione di 4 o più settimane. Il rischio di TEV è anche più elevato in presenza di fattori di rischio intrinseci. I fattori di rischio di TEV cambiano nel tempo ed il rischio individuale deve essere rivalutato periodicamente. Per facilitare le diagnosi precoci a tutte le donne che si presentano con i relativi segni e sintomi, dovrebbe essere chiesto se stanno assumendo altri medicinali "o se stanno utilizzando un contraccettivo ormonale combinato". Si ricorda che una percentuale significativa di eventi tromboembolici non sono preceduti da segni o sintomi evidenti.

3 È noto che anche il rischio di TEA (infarto miocardico, accidente cerebrovascolare) è aumentato con l'uso di COC, tuttavia non ci sono dati sufficienti per dimostrare se questo rischio vari tra i diversi medicinali. La decisione su quale medicinale utilizzare deve essere presa solo dopo un confronto con la donna durante il quale venga valutato: il livello di rischio di TEV associato ai diversi medicinali, come i fattori di rischio della donna possano influenzare il rischio di TEV e TEA ed il riscontro delle sue preferenze. E stata redatta una lista di controllo (checklist) di prescrizione per facilitare tale confronto. Ulteriori informazioni per le donne sono state redatte e sono fornite al seguente sito web Le informazioni sui medicinali saranno aggiornate per allinearle alle attuali conoscenze e per rendere le informazioni più chiare possibili. Abbiamo anche colto questa opportunità per aggiornare i tassi d incidenza di TEV basali per riflettere le attuali evidenze. Questi tassi aumentati sono probabilmente riconducibili ai miglioramenti nella diagnosi e nella segnalazione di TEV ed a un aumento dell obesità nel corso del tempo. L AIFA coglie l occasione per ricordare a tutti gli Operatori Sanitari l importanza della segnalazione delle reazioni avverse da farmaci, quale strumento indispensabile per confermare un rapporto beneficio rischio favorevole nelle reali condizioni di impiego. Le Segnalazioni di Sospetta Reazione Avversa da Farmaci devono essere inviate al Responsabile di Farmacovigilanza della Struttura di appartenenza dell Operatore stesso. La presente comunicazione viene pubblicata sul sito dell AIFA ( la cui consultazione regolare è raccomandata per la migliore informazione professionale e di servizio al cittadino. Punto di contatto aziendale I dettagli sui contatti per le ulteriori informazione sono forniti dagli stampati dei medicinali (RCP e Foglio Illustrativo).

4 LISTA DI CONTROLLO PER I PRESCRITTORI - CONTRACCETTIVI ORMONALI COMBINATI La preghiamo di utilizzare questa lista di controllo insieme al Riassunto delle Caratteristiche del Prodotto durante ogni consulto relativo ai Contraccettivi Ormonali Combinati (COC). La tromboembolia (per esempio trombosi venosa profonda, embolia polmonare, attacco cardiaco ed ictus) rappresenta un rischio importante associato al uso dei COC. Il rischio di tromboembolia con un COC è più elevato: o durante il primo anno d impiego; o quando se ne riprenda l uso dopo una pausa nell assunzione di 4 o più settimane. Si pensa che i COC contenenti etinilestradiolo in combinazione con levonorgestrel, norgestimato o noretisterone abbiano il rischio più basso di causare troemboembolia venosa (TEV). Il rischio per una donna dipende anche dal suo rischio basale di tromboembolia. La decisione di utilizzare un COC deve quindi prendere in considerazione le controindicazioni ed i fattori di rischio individuali, particolarmente quelli relativi alla tromboembolia si vedano le caselle sotto riportate ed il relativo Riassunto delle Caratteristiche del Prodotto. La decisione di utilizzare un qualsiasi COC piuttosto che uno avente il rischio più basso di tromboembolia venosa (TEV) deve essere presa solo dopo un colloquio con la donna in modo da assicurarsi che comprenda: o il rischio di tromboembolia associato al suo COC; o l effetto di qualsiasi fattore di rischio intrinseco sul suo rischio di trombosi; o che deve prestare particolare attenzione a segni e sintomi di una trombosi. Non usi un COC se barra una qualsiasi casella di questa sezione. Nel caso in cui la donna abbia: Riscontro anamnestico od in corso di un evento tromboembolico come ad esempio una trombosi venosa profonda, un embolia polmonare, un attacco cardiaco, un ictus, un attacco ischemico transitorio, un angina pectoris. Conoscenza personale di un disturbo della coagulazione del sangue. Storia di emicrania con aura. Diabete mellito con complicanze vascolari. Pressione arteriosa molto elevata, cioè una sistolica 160 od una diastolica 100 mmhg. Lipidemia molto elevata. Previsione di un intervento chirurgico maggiore o di un periodo di immobilizzazione prolungato. In tal caso, interromperne l uso e consigliare un metodo contraccettivo nonormonale per almeno 4 settimane prima e 2 settimane dopo la ripresa completa della deambulazione. Discuta con la donna l opportunità di utilizzare un COC nel caso in cui venga barrata una qualsiasi casella di questa sezione: Se il suo indice di massa corporea (BMI) superi i 30 kg/m².

5 Se ha un età superiore ai 35 anni. Se sia una fumatrice. Qualora lo sia e sia anche oltre i 35 anni d età, dovrà essere vivamente invitata a smettere di fumare o ad usare un metodo contraccettivo non-ormonale. Se ha una pressione arteriosa elevata, ad esempio una sistolica di od una diastolica di mmhg. Se ha un parente stretto che abbia presentato un episodio tromboembolico (vedere la lista sopra riportata) in giovane età (cioè al di sotto dei 50 anni). Se ha personalmente, o tra i familiari stretti, una lipidemia molto elevata. Se soffre di emicrania. Se ha una patologia cardiovascolare quale fibrillazione atriale, aritmia, malattia coronarica, malattia valvolare cardiaca. Se è affetta da diabete mellito. Se ha partorito nelle ultime settimane. Se ha intenzione di intraprendere un viaggio aereo a lungo raggio (oltre le 4 ore) o viaggia per oltre 4 ore al giorno. Se ha un qualsiasi altra condizione medica che possa aumentare il rischio di trombosi (come cancro, lupus eritematoso sistemico, anemia falciforme, morbo di Crohn, colite ulcerosa, sindrome emolitico-uremica). Se sta assumendo qualsiasi altro farmaco che possa incrementare il rischio di trombosi (come corticosteroidi, neurolettici, antipsicotici, antidepressivi, chemioterapici ed altri). La presenza di più di uno di questi fattori di rischio può significare che un COC non deve essere usato. Si ricordi che i fattori di rischio di una donna possono variare nel tempo. E dunque importante utilizzare questa lista di controllo ad ogni consulto. La preghiamo di assicurarsi che la Sua paziente sia pienamente consapevole di riferire agli operatori sanitari che sta assumendo un contraccettivo ormonale combinato qualora: Necessiti di un intervento chirurgico; Sia necessario che si sottoponga ad un periodo di immobilizzazione prolungato (come nel caso di incidente o malattia, oppure per un ingessatura ad un arto inferiore). In questi casi sarebbe meglio riconsiderare se non fosse il caso di usare un contraccettivo non-ormonale sino a che il rischio non torni normale. La preghiamo anche di far presente alla Sua paziente che il rischio di un trombo ematico aumenta se: Viaggia per un periodo prolungato (>4 ore); Sviluppa una qualsiasi delle controindicazioni o dei fattori di rischio per i contraccettivi combinati; Ha partorito nelle ultime settimane. In tali situazioni la Sua paziente deve prestare particolare attenzione per cogliere qualsiasi segno e sintomo di tromboembolia.

6 La preghiamo di raccomandare alla Sua paziente di riferirle se una qualsiasi delle situazioni qui sopra esposte si modifichi o peggiori. La preghiamo d incoraggiare vivamente le donne a leggere il Foglietto Illustrativo che accompagna ogni confezione di COC, compresi i sintomi di trombosi sui quali devono attentamente vigilare. La preghiamo di segnalare qualsiasi sospetta reazione avversa da COC agli Uffici di Farmacovigilanza territorialmente competenti o all AIFA secondo quanto prescritto dalla normativa vigente

7 INFORMAZIONI IMPORTANTI SUI CONTRACCETTIVI ORALI COMBINATI (COC) E SUL RISCHIO DI COAGULI DI SANGUE Tutti i contraccettivi combinati aumentano il rischio di avere un coagulo di sangue. Il rischio complessivo di un coagulo di sangue dovuto all assunzione di un contraccettivo ormonale combinato (COC) è piccolo, ma i coaguli possono rappresentare una condizione grave ed in rarissimi casi persino fatale. E molto importante che Lei riconosca quando potrebbe essere in una situazione di maggior rischio per la formazione di un coagulo di sangue, quali siano i segni ed i sintomi sui quali stare in guardia e quali azioni sia necessario intraprendere. In quali situazioni è più alto il rischio di formazione di un coagulo di sangue? - durante il primo anno d uso di un COC (comprendendo anche quando si riprende l uso dopo un intervallo di 4 o più settimane) - se Lei è in sovrappeso - se ha più di 35 anni d età - se ha un membro della famiglia che abbia avuto un coagulo di sangue in età relativamente giovane (cioè al di sotto dei 50 anni) - se ha partorito nelle ultime settimane Se fuma ed ha più di 35 anni, è vivamente invitata a smettere di fumare o ad usare un metodo contraccettivo non-ormonale. Si rivolga immediatamente ad un medico se manifesta uno dei seguenti sintomi: Un dolore intenso od un gonfiore ad una delle gambe che può essere accompagnato da flaccidità, calore o cambiamenti del colore della pelle come la comparsa di pallore, di rossore o di colore bluastro. Potrebbe avere una trombosi venosa profonda. L improvvisa ed inspiegabile mancanza di respiro o insorgenza di respirazione rapida; un dolore intenso al petto che può aumentare con la respirazione profonda; una tosse improvvisa senza una causa evidente (che può produrre sangue). Potrebbe essere una complicazione grave della trombosi venosa profonda chiamata embolia polmonare. Questo si verifica se il coagulo di sangue migra dalla gamba al polmone. Un dolore al petto, spesso acuto, ma che talvolta si manifesta come un malessere, un senso di pressione, di peso, un fastidio della parte alta del corpo che si irradia al dorso, alla mandibola, alla gola, al braccio con una sensazione di pienezza associata a indigestione o a soffocamento, sudorazioni, nausea, vomito o capogiri. Si potrebbe trattare di un attacco di cuore. Un intorpidimento od un senso di debolezza del viso, del braccio o della gamba, specialmente ad un lato del corpo; una difficoltà nel parlare o nel capire; un improvvisa confusione mentale, una perdita improvvisa della vista o una visione offuscata; una cefalea/emicrania intensa e peggiore del solito. Si potrebbe trattare di un ictus. Faccia attenzione ai sintomi di un coagulo di sangue, specialmente se: ha appena avuto un intervento chirurgico è stata immobilizzata per tanto tempo (come ad esempio per un incidente o una malattia, oppure perché ha avuto una gamba ingessata) ha fatto un lungo viaggio (per più di 4 ore) Si ricordi di comunicare al Suo medico, all infermiere o al chirurgo che sta assumendo un contraccettivo ormonale combinato se: Ha avuto o deve sottoporsi ad un intervento chirurgico Si trova una qualsiasi situazione in cui un operatore sanitario Le chiede quali farmaci sta assumendo Per ulteriori informazioni è pregata di leggere attentamente il Foglietto Illustrativo che accompagna il farmaco e di riferire subito la comparsa di qualsiasi effetto indesiderato associato all uso del contraccettivo ormonale combinato al Suo medico od al farmacista

8 DOMANDEERISPOSTESUICONTRACCETTIVIORMONALICOMBINATI:INFORMAZIONI AGGIORNATEPERLEDONNE Perchésonooradisponibilinuoveinformazioni? Un ampia recente revisione europea ha valutato i benefici ed i rischi dei contraccettiviormonalicombinatie,inparticolare,ilrischiodiformazionedicoaguli disangueassociatoall'usodiquestimedicinali. Questodocumentohaloscopodiforniremaggioriinformazionicircailrischiodi formazione di coaguli di sangue associato all'uso dei contraccettivi ormonali combinati,compreselecondizionicheaumentanotalerischio,isegniedisintomi associatiall occorrenzadiuncoagulodisangueequandoènecessariocomunicare ad un operatore sanitario che si sta assumendo un contraccettivo ormonale combinato. Vendono di seguito fornite informazioni inerenti i coaguli di sangue perché la rivalutazioneèstatafocalizzatasuquestorischio.e importantericordarechei contraccettivi ormonali combinati sono medicinali molto efficaci per prevenire gravidanzeindesiderateedilrischiocomplessivodiformazionediuncoagulodi sangueèbasso.perlamaggiorpartedelledonnequestifarmacioffronobeneficiche superanodigranlungailpiccolorischiodigravieffetticollaterali. Questainformazionenonsiapplicaatuttiimedicinalichecontengonosoloun progestinico(senzaetinilestradiolooestradiolo). Qualisonoleconclusionieleraccomandazionidiquestarivalutazione? Il rischio di formazione di coaguli di sangue associato all uso dei contraccettivi ormonalicombinatièbennotodamoltianniemolteinformazionisonogiàstate forniteaimediciedalledonne.larecenterivalutazionehaconfermatocheilrischio èbassoe,quindi,l'attenzioneèoravoltaagarantirechesiricevanoinformazioni utilisuquestorischio. Seaveteassuntofinorailvostrocontraccettivoormonalecombinatosenzaalcun problema,nonvièalcunmotivodiinterrompernel'assunzionesullabasediquesta rivalutazione.seavetedomandeodubbi,parlateneconilvostromedicoalprossimo appuntamentomanelfrattempocontinuateadassumereilvostrocontraccettivo ormonalecombinato.siricordachesospendereimprovvisamentel assunzionediun contraccettivoormonalecombinatopuòprovocaregravidanzeindesiderate. Cosasonoicontraccettiviormonalicombinati? Icontraccettiviormonalicombinatisonoaltamenteefficacinelpreveniregravidanze indesiderate. Essi contengono due ormoni: un estrogeno ed un progestinico. L'estrogeno contenuto nella maggior parte dei medicinali è denominato etinilestradiolo,maalcunimedicinalicontengonounestrogenodiversochiamato estradiolo.e disponibileunavastagammadiprogestinici.

9 Qualisonoibeneficidell assumereuncontraccettivoormonalecombinato? Oltre a prevenire gravidanze indesiderate, i contraccettivi ormonali combinati offronoaltrivantagginellungotermine,comelariduzionedelrischiodicancro dell'endometrio(mucosauterina)edelcancrodelleovaie. Icontraccettiviormonalicombinatiavoltepossonofornirealtrivantaggiqualiil miglioramentodelcontrollodelciclomestruale,dell endometriosi(unapatologia della mucosa uterina), della malattia infiammatoria pelvica e, in alcune donne, dell'acne.pochistudihannoconfrontatoglieffettibeneficideidiversicontraccettivi ormonalicombinati,equindinonèchiarosesussistanodifferenzesignificativetradi loro. Perlamaggiorpartedelledonne,questimedicinalioffronobeneficichesuperanodi granlungailbassorischiodigravieffetticollaterali. Qualisonoirischiassociatiall usodeicontraccettiviormonalicombinati? Comepertuttiimedicinali,l usodeicontraccettiviormonalicombinatièassociato adalcunirischi.irischipiùcomuniincludonofastidioalseno,cambiamentidiumore ecambiamentidipeso.ampistudihannoanchetrovatounpiccoloaumentodel rischiodicancroalsenoedelcancrocervicale. Forseilrischiopiùimportanteassociatoall'usodeicontraccettiviormonalicombinati consistenellaformazionedicoagulidisangue. Checosapuòaccaderesemisiformauncoagulodisangue? Icoagulidisanguedisolitosiformanoinizialmentenellegambe(trombosivenosa profonda),mapossono,inalcunicasi,staccarsieraggiungereivasisanguigninei polmoni(emboliapolmonare).trombipossonoformarsiancheneivasisanguignidel cuore, causando attacchi al cuore, o nel cervello, provocando ictus. Coaguli di sanguepossonoquindiesseremoltogravie,incasimoltorari,possonoesserefatali. Quanto è alto il rischio di formazione di un coagulo di sangue con l uso di un contraccettivoormonalecombinato? Tuttiicontraccettiviormonalicombinatiaumentanoleggermenteilvostrorischiodi formazionediuncoagulodisangue;tuttavia,èimportantericordarechequesto rischioèbasso. Ilrischiochesiformiuncoagulodisangueassociatoconl'usodiuncontraccettivo ormonalecombinatoèpiùaltonelprimoannodiutilizzoquestovale,senonavete maiusatouncontraccettivoormonalecombinatoprimaoseavetefattounapausa nell assunzione del vostro contraccettivo (di 4 settimane o più). Il rischio di formazionediuncoagulodisangueèanchemaggioresevoisietenaturalmentea rischiopiùelevato(vedere"qualialtrifattoripossonoaumentareilmiorischiodi formazionediuncoagulodisangue?") Ilrischiodiformazionediuncoagulodisangueconuncontraccettivoormonale combinatodecadedopoilprimoannodiutilizzo,marimanemaggiorediquellodelle

10 nonutilizzatrici.ilrischiotornaallanormalitàpochimesidopoaverneinterrotto l assunzione. Ilrischiodiformazionediuncoagulodisangueèlostessocontuttiicontraccettivi ormonalicombinati? Ampistudicondottinelcorsodimoltiannihannofornitounabuonaevidenzacheil rischio di formazione di un coagulo di sangue può variare tra i contraccettivi ormonalicombinati.sipensacheladifferenzadipendadallaquantitàdiestrogeno checontengonoedaltipodiprogestinico.siricordacheilrischiocomplessivodi formazionediuncoagulodisangueconl usodiqualsiasicontraccettivoormonale combinatoèbassoperlamaggiorpartedelledonne. Icontraccettiviormonalicombinaticontenentietinilestradiolopiùunodeiseguenti progestinici levonorgestrel, norgestimate o noretisterone tendono ad avere un rischiopiùbassorispettoaicontraccettiviormonalicombinatichecontengonoaltri progestinici. Inquantedonnesiformeràuncoagulodisangue? Sipensache: - Circa2su10000donnesanechenonassumonouncontraccettivoormonale combinatomanifesterannouncoagulodisangueinunanno Inparagone: - Circa57su10000donnesanecheassumonouncontraccettivoormonale combinato contenente etinilestradiolo più levonorgestrel, norgestimate o noretisteronemanifesterannouncoagulodisangueinunanno - Circa912su10000donnesanecheassumonouncontraccettivoormonale combinato contenente etinilestradiolo più gestodene, desogestrel o drospirenonemanifesterannouncoagulodisangueinunanno - Circa612su10000donnesanecheassumonouncontraccettivoormonale combinato contenente etinilestradiolo più etonorgestrel o norelgestromina manifesterannouncoagulodisangueinunanno - Ilnumerodidonnechepossonomanifestareuncoagulodisanguenonèancora noto per alcuni contraccettivi ormonali combinati. Questi includono etinilestradiolopiùdienogest,etinilestradiolopiùclormadinone,estradiolopiù dienogestedestradiolopiùnomegestrel.

11 Scenario Donne che non assumono una compressa/cerotto/anelloormonalecombinato echenonsonoincinte Donne che assumono un contraccettivo ormonale combinato contenente etinilestradiolo più levonorgestrel, norgestimateonoretisterone Donne che assumono un contraccettivo ormonale combinato contenente etinilestradiolo più gestodene, desogestrel o drospirenone Donne che assumono un contraccettivo ormonale combinato contenente etinilestradiolo più etonorgestrel o norelgestromina Rischio di manifestare un coagulodisangueinunanno Circa2su10000donne Circa57su10000donne Circa912su10000donne Circa612su10000donne Donne che assumono un contraccettivo Nonancoranoto ormonale combinato contenente etinilestradiolo più dienogest, etinilestradiolo più clormadinone, estradiolo più dienogest e estradiolopiùnomegestrel Qualisonoglialtrifattorichepossonoaumentareilrischiodiformazionediuncoagulodi sangue? Anchesenzausareuncontraccettivoormonalecombinatolaprobabilitàdimanifestare uncoagulodisanguedifferiscetragliindividui.alcunecondizionisuggerisconochesi avràunrischionaturalmentepiùelevatodiformazionediuncoagulodisangue,ad esempio: - seavetepiùdi35anni; - sesietemoltoinsovrappeso; - seaveteunfratello,sorellaogenitorechehaavutouncoagulodisangueinetà relativamenteprecoce(es.inetàinferiorea50annicirca); - se avete una condizione medica, come il cancro, che aumenta il rischio di formazionediuncoagulodisangue. Ledonnefumatricisonoadaumentatorischiodiformazionecoagulidisangueche possonocausareinfartieictus,soprattuttosehannopiùdi35anni. Poteteanchenonaverenessunodeifattoridicuisopra,nelqualcasoilrischiodi sviluppareuncoagulodisangueconl'usodiuncontraccettivoormonalecombinatoè estremamentebasso.

12 Seavetepiùdiquestifattoriilvostrorischiodisviluppareuncoagulodisangueconl'uso diuncontraccettivoormonalecombinatoèpiùalto.inalcunicasil averdiversifattoridi rischiopuòsignificarechenonsidovrebbeusareuncontraccettivoormonalecombinato esidovrebbediscutereconilpropriomedicoperun'altraformadicontraccezione. Siricordacheilrischionaturaledimanifestareuncoagulodisanguecambianeltempo, adesempiosesiaumentadipeso,sesimodificanoleproprieabitudininelfumare,sesi viene sottoposti ad un intervento chirurgico, è importante informare il medico prescrittoredelpropriocontraccettivo. Acosadevostareattenta? E importanteprestareattenzioneaisintomidiuncoagulodisangue,soprattuttose: aveteappenaeffettuatoun'operazione sietestateimmobilizzateperunlungoperiodo(adesempioacausadiuninfortunioo malattia)osietestateseduteduranteunlungoviaggio. Consultareimmediatamenteunmedicosemanifestateunodeiseguentisintomi: Aveteunodiquestisegni? Fortedoloreogonfioreinunadellegambechepossono essere accompagnati da flaccidità, calore o cambiamentinelcoloredellapelle,qualicolorazione pallida,rossaobluastra. Improvvisoaffannoinspiegabileorespirazionerapida; forte dolore al petto che può aumentare con la respirazione profonda; tosse improvvisa, senza una causaevidente(chepuòprodurresangue). Doloretoracico,fastidio,pressione,pesantezza,disagio allapartesuperioredelcorpocheirradiaallaschiena, mandibola,collo,braccioinsiemeadunasensazionedi pienezza, indigestione o soffocamento, sudorazione, nausea,vomitoovertigini. Checosapoteteavere? Trombosivenosaprofonda Emboliapolmonare Attaccocardiaco Debolezzaointorpidimentodelviso,delbraccioodella Ictus gamba,soprattuttosuunlatodelcorpo,difficoltàa parlare, confusione improvvisa, o difficoltà di comprensione;improvvisaperditadellavistaovisione offuscata,gravecefalea/emicraniacheèpeggioredel normale. Cosaaspettarsidalconsultoconilpropriomedico? Ilmedicocheprescriveilcontraccettivodovrebbediscutereconvoicircaivantaggi edirischideicontraccettiviormonalicombinati.inparticolare,ilmedicodovrebbe evidenziareilpiccolorischiodicoagulidisangue,lecondizionicheaumentanoil

13 vostrorischiodicoagulidisangueespiegarvialcunideisegniesintomiprincipalidi cuidoveteessereaconoscenza. Cosadevofareseassumouncontraccettivoormonalecombinato? Sullabasediquestarivalutazionenonènecessariointerromperel'assunzionedel propriocontraccettivoormonalecombinatoseilsuousononhacausatoalcun problema.seavetedubbisullavostracontraccezionedovrestediscuterneconil vostro medico al prossimo appuntamento. Continuate l assunzione del vostro contraccettivofinoaquandononneparlateconilvostromedico. Siricordachesospendereimprovvisamentel assunzionedelvostrocontraccettivo ormonalecombinatopuòprovocaregravidanzeindesiderate.ilrischiodiformazione diuncoagulodisanguedurantelagravidanza,esubitodopolanascita,èsuperiore alrischioassociatoall'usodicontraccettiviormonalicombinati. Èimportantecheviricordiatedicomunicareadognimedicooinfermierechesista occupandodivoi(peresempio,seavetepianificatoononpianificatounintervento chirurgico)chestateassumendouncontraccettivoormonalecombinato. Dovepossotrovareulterioriinformazioni? Se utilizzate un contraccettivo ormonale combinato si consiglia di leggere attentamenteilfogliettoillustrativoperassicurarsidiesserconsapevolidelrischiodi coagulidisangue,diconoscereisegniedisintomidiuncoagulodisangue(trombosi venosaprofonda,emboliapolmonare,infartooictus)edisaperechecosafaresesi pensadiavereunodiquesti Ulterioriinformationsonodisponibilialseguenteindirizzo:

DOMANDE E RISPOSTE SUI CONTRACCETTIVI ORMONALI COMBINATI: INFORMAZIONI AGGIORNATE PER LE DONNE

DOMANDE E RISPOSTE SUI CONTRACCETTIVI ORMONALI COMBINATI: INFORMAZIONI AGGIORNATE PER LE DONNE DOMANDE E RISPOSTE SUI CONTRACCETTIVI ORMONALI COMBINATI: INFORMAZIONI AGGIORNATE PER LE DONNE Perché sono ora disponibili nuove informazioni? Un ampia recente revisione europea ha valutato i benefici

Dettagli

Allegato III. Modifiche attinenti i paragrafi del riassunto delle caratteristiche del prodotto e del foglio illustrativo

Allegato III. Modifiche attinenti i paragrafi del riassunto delle caratteristiche del prodotto e del foglio illustrativo Allegato III Modifiche attinenti i paragrafi del riassunto delle caratteristiche del prodotto e del foglio illustrativo 39 RIASSUNTO DELLE CARATTERISTICHE DEL PRODOTTO 40 Paragrafo 4.1. Indicazioni terapeutiche

Dettagli

Pradaxa è un medicinale contenente il principio attivo dabigatran etexilato. È disponibile in capsule (75, 110 e 150 mg).

Pradaxa è un medicinale contenente il principio attivo dabigatran etexilato. È disponibile in capsule (75, 110 e 150 mg). EMA/47517/2015 EMEA/H/C/000829 Riassunto destinato al pubblico dabigatran etexilato Questo è il riassunto della relazione pubblica europea di valutazione (EPAR) per. Illustra il modo in cui il comitato

Dettagli

Allegato III. Modifiche agli specifici paragrafi del Riassunto delle Caratteristiche del Prodotto e del Foglio Illustrativo

Allegato III. Modifiche agli specifici paragrafi del Riassunto delle Caratteristiche del Prodotto e del Foglio Illustrativo Allegato III Modifiche agli specifici paragrafi del Riassunto delle Caratteristiche del Prodotto e del Foglio Illustrativo Nota: Queste modifiche agli specifici paragrafi del Riassunto delle Caratteristiche

Dettagli

Allegato 1 Conclusioni scientifiche e motivazioni per la variazione dei termini dell autorizzazione all immissione in commercio

Allegato 1 Conclusioni scientifiche e motivazioni per la variazione dei termini dell autorizzazione all immissione in commercio Allegato 1 Conclusioni scientifiche e motivazioni per la variazione dei termini dell autorizzazione all immissione in commercio Conclusioni scientifiche Tenendo conto della valutazione del Comitato per

Dettagli

La pillola contraccettiva

La pillola contraccettiva Prof.ssa Alessandra Graziottin Direttore, Centro di Ginecologia e Sessuologia Medica, H. San Raffaele Resnati, Milano Prof. Mauro Busacca Ordinario di Ginecologia e Ostetricia, Università di Milano La

Dettagli

uno dei maggiori problemi clinici del nostro secolo. "essenziale" "secondaria".

uno dei maggiori problemi clinici del nostro secolo. essenziale secondaria. L ipertensione arteriosa, una tra le malattie più diffuse nei paesi industrializzati, si riscontra nel 20 percento della popolazione adulta ed è considerata uno dei maggiori problemi clinici del nostro

Dettagli

MENOPAUSA E D INTORNI A CURA DEL COORDINAM ENTO DONNE S LP CISL CATANIA. Con la collaborazione della Dottoressa Palmisano

MENOPAUSA E D INTORNI A CURA DEL COORDINAM ENTO DONNE S LP CISL CATANIA. Con la collaborazione della Dottoressa Palmisano MENOPAUSA E D INTORNI A CURA DEL COORDINAM ENTO DONNE S LP CISL CATANIA Con la collaborazione della Dottoressa Palmisano MENOPAUSA E D INTORNI COSA SI PUO E COSA SI DEVE FARE? CHE COS E? La menopausa non

Dettagli

NOTA INFORMATIVA IMPORTANTE CONCORDATA CON LE AUTORITA REGOLATORIE EUROPEE E L AGENZIA ITALIANA DEL FARMACO (AIFA)

NOTA INFORMATIVA IMPORTANTE CONCORDATA CON LE AUTORITA REGOLATORIE EUROPEE E L AGENZIA ITALIANA DEL FARMACO (AIFA) NOTA INFORMATIVA IMPORTANTE CONCORDATA CON LE AUTORITA REGOLATORIE EUROPEE E L AGENZIA ITALIANA DEL FARMACO (AIFA) Beta-interferoni: rischio di microangiopatia trombotica e sindrome nefrosica 20 Agosto

Dettagli

FOGLIO ILLUSTRATIVO. Mercilon 0,15 mg + 0,02 mg compresse Desogestrel/Etinilestradiolo

FOGLIO ILLUSTRATIVO. Mercilon 0,15 mg + 0,02 mg compresse Desogestrel/Etinilestradiolo FOGLIO ILLUSTRATIVO Mercilon 0,15 mg + 0,02 mg compresse Desogestrel/Etinilestradiolo Cose importanti da sapere sui contraccettivi ormonali combinati (COC): Sono uno dei metodi contraccettivi reversibili

Dettagli

INCONTRI DELLA SALUTE

INCONTRI DELLA SALUTE INCONTRI DELLA SALUTE TERZO APPUNTAMENTO 16.10.2014 CONTR-ATTACCO CARDIACO: ELEMENTI DI PRIMO SOCCORSO CARDIACO Relatore: Dott.ssa Marcella Camellini Dirigente Medico Cardiologia Ospedale di Sassuolo APPUNTI:

Dettagli

La principale causa di patologia cardiovascolare è la cardiopatia ischemica.

La principale causa di patologia cardiovascolare è la cardiopatia ischemica. MEDICINA DELLO SPORT LEZIONE 4 CARDIOPATIA ISCHEMICA E DILATATIVA La principale causa di patologia cardiovascolare è la cardiopatia ischemica. ISCHEMIA È un processo generale che può interessare qualsiasi

Dettagli

Conclusioni scientifiche e motivi delle conclusioni

Conclusioni scientifiche e motivi delle conclusioni Allegato II Conclusioni scientifiche e motivi della variazione dei termini delle autorizzazioni all immissione in commercio e spiegazione dettagliata delle differenze rispetto alla raccomandazione del

Dettagli

Le malattie cardiovascolari (MCV) sono la principale causa di morte nelle donne, responsabili del 54% dei decessi femminili in Europa

Le malattie cardiovascolari (MCV) sono la principale causa di morte nelle donne, responsabili del 54% dei decessi femminili in Europa Red Alert for Women s Heart Compendio DONNE E RICERCA CARDIOVASCOLARE Le malattie cardiovascolari (MCV) sono la principale causa di morte nelle donne, responsabili del 54% dei decessi femminili in Europa

Dettagli

I benefici dei contraccettivi ormonali combinati (COC) continuano a

I benefici dei contraccettivi ormonali combinati (COC) continuano a 22 Novembre 2013 EMA/709120/2013 I benefici dei contraccettivi ormonali combinati (COC) continuano a superarne i rischi Informazioni sui medicinali da aggiornare per aiutare le donne a prendere decisioni

Dettagli

Patologie Cardiocircolatorie Relatore:Squicciarini Grazia

Patologie Cardiocircolatorie Relatore:Squicciarini Grazia Corso Base Patologie Cardiocircolatorie Relatore:Squicciarini Grazia Cardiopatia ischemica Definisce un quadro di malattie a diversa eziologia che interessano l integrita del cuore nelle quali il fattore

Dettagli

Foglio illustrativo: Informazioni per l utilizzatore. Atosiban Ibisqus 6,75 mg/0,9 ml soluzione iniettabile Medicinale equivalente

Foglio illustrativo: Informazioni per l utilizzatore. Atosiban Ibisqus 6,75 mg/0,9 ml soluzione iniettabile Medicinale equivalente Foglio illustrativo: Informazioni per l utilizzatore Atosiban Ibisqus 6,75 mg/0,9 ml soluzione iniettabile Medicinale equivalente Legga attentamente questo foglio prima di usare questo medicinale perché

Dettagli

Foglio illustrativo: informazioni per l utilizzatore. Yasminelle 0,02 mg / 3 mg compresse rivestite con film Etinilestradiolo / Drospirenone

Foglio illustrativo: informazioni per l utilizzatore. Yasminelle 0,02 mg / 3 mg compresse rivestite con film Etinilestradiolo / Drospirenone Foglio illustrativo: informazioni per l utilizzatore Yasminelle 0,02 mg / 3 mg compresse rivestite con film Etinilestradiolo / Drospirenone Legga attentamente questo foglio prima di prendere questo medicinale

Dettagli

Scegli il tuo cammino e mettici il cuore. Perché se lo fai con il cuore sei arrivato ancora prima di partire.

Scegli il tuo cammino e mettici il cuore. Perché se lo fai con il cuore sei arrivato ancora prima di partire. Scegli il tuo cammino e mettici il cuore. Perché se lo fai con il cuore sei arrivato ancora prima di partire. Il cuore : è un muscolo grande all'incirca come il pugno della propria mano. pesa circa 500

Dettagli

IDROSSIZINA. Redazione scientifica: S. Bertella. E. Clementi, M. Molteni, M. Pozzi, S. Radice

IDROSSIZINA. Redazione scientifica: S. Bertella. E. Clementi, M. Molteni, M. Pozzi, S. Radice a cura di: IRCCS E. MEDEA LA NOSTRA FAMIGLIA (Direttore sanitario Dott. M. Molteni) UO FARMACOLOGIA CLINICA AO L. SACCO (Direttore Prof. E. Clementi) Redazione scientifica: S. Bertella. E. Clementi, M.

Dettagli

LA PRESSIONE ARTERIOSA

LA PRESSIONE ARTERIOSA LA PRESSIONE ARTERIOSA La pressione arteriosa è quella forza con cui il sangue viene spinto attraverso i vasi. Dipende dalla quantità di sangue che il cuore spinge quando pompa e dalle resistenze che il

Dettagli

DISPOSITIVI MEDICI RIUTILIZZABILI, IN ARRIVO REGOLAMENTO UE

DISPOSITIVI MEDICI RIUTILIZZABILI, IN ARRIVO REGOLAMENTO UE 19-10-2013 DISPOSITIVI MEDICI RIUTILIZZABILI, IN ARRIVO REGOLAMENTO UE (ANSA) - ROMA, 18 OTT - Cateteri, protesi e peacemaker riutilizzabili, ma dietro accurata procedura. Sembra questo il futuro di molti

Dettagli

ORMONI FEMMINILI E LUPUS ERITEMATOSO SISTEMICO: UN PROBLEMA REALE OPPURE UNA PAURA ESAGERATA? PL

ORMONI FEMMINILI E LUPUS ERITEMATOSO SISTEMICO: UN PROBLEMA REALE OPPURE UNA PAURA ESAGERATA? PL ORMONI FEMMINILI E LUPUS ERITEMATOSO SISTEMICO: UN PROBLEMA REALE OPPURE UNA PAURA ESAGERATA? PL Meroni Unità di Allergologia, Immunologia Clinica & Reumatologia IRCCS Istituto Auxologico Italiano Dipartimento

Dettagli

Prevenzione delle malattie cardiovascolari. Percorso per le classi quinte superiori

Prevenzione delle malattie cardiovascolari. Percorso per le classi quinte superiori Prevenzione delle malattie cardiovascolari Percorso per le classi quinte superiori Per cominciare qualche cenno di anatomia Il cuore Il cuore è un organo di tessuto muscolare striato, detto miocardio,

Dettagli

ALLEGATO I. Conclusioni scientifiche e motivazioni per la variazione dei termini delle autorizzazioni all immissione in commercio

ALLEGATO I. Conclusioni scientifiche e motivazioni per la variazione dei termini delle autorizzazioni all immissione in commercio ALLEGATO I Conclusioni scientifiche e motivazioni per la variazione dei termini delle autorizzazioni all immissione in commercio Conclusioni scientifiche - Sindrome da astinenza: Con Effentora/Actiq si

Dettagli

Azioni neuroendocrine Apparato riproduttivo Sistema nervoso centrale

Azioni neuroendocrine Apparato riproduttivo Sistema nervoso centrale 1 I progestinici sono composti con attività simile a quella del progesterone e includono il progesterone e agenti simili come il medrossiprogesterone acetato (pregnani), agenti simili al 19-nortestosterone

Dettagli

Allegato I. Conclusioni scientifiche e motivi della variazione dei termini delle autorizzazioni all immissione in commercio

Allegato I. Conclusioni scientifiche e motivi della variazione dei termini delle autorizzazioni all immissione in commercio Allegato I Conclusioni scientifiche e motivi della variazione dei termini delle autorizzazioni all immissione in commercio Conclusioni scientifiche Vista la relazione di valutazione del comitato di valutazione

Dettagli

Medicinale: MIRANOVA Variazione AIC: Modifica della posologia e del modo di somministrazione (B13)

Medicinale: MIRANOVA Variazione AIC: Modifica della posologia e del modo di somministrazione (B13) ModiÞ cazione dell autorizzazione all immissione in commercio del medicinale «Miranova» Estratto determinazione AIC/N/V n. 1595 del 26 giugno 2009 Medicinale: MIRANOVA Variazione AIC: Modifica della posologia

Dettagli

INFORMATIVA ALLA ECOGRAFIA CON MEZZO DI CONTRASTO_CEUS

INFORMATIVA ALLA ECOGRAFIA CON MEZZO DI CONTRASTO_CEUS Pag. 1/4 Cognome Nome Nato/a il N.B. Il presente modulo informativo deve essere firmato per presa visione e riconsegnato al sanitario che propone/esegue la procedura di seguito descritta. Questo modulo

Dettagli

COLESTEROLO. l insidioso killer del cuore. A cura della Dott.ssa Anna Maria Marcellini Direttore Tecnico del Laboratorio Gruppo Ippocrate

COLESTEROLO. l insidioso killer del cuore. A cura della Dott.ssa Anna Maria Marcellini Direttore Tecnico del Laboratorio Gruppo Ippocrate COLESTEROLO l insidioso killer del cuore A cura della Dott.ssa Anna Maria Marcellini Direttore Tecnico del Laboratorio Gruppo Ippocrate Cos è il COLESTEROLO Il Colesterolo è una sostanza che appartiene

Dettagli

PATOLOGIE MEDICHE in EMERGENZA

PATOLOGIE MEDICHE in EMERGENZA PATOLOGIE MEDICHE in EMERGENZA COSA SONO, COME SI RICONOSCONO, COME SI OPERA Patologia Ischemica (Infarto) Cuore (infarto) Cervello (Ictus) Scompenso Cardiaco Difficoltà Respiratorie Shock Che cosa sono,

Dettagli

NOTA INFORMATIVA IMPORTANTE CONCORDATA CON LE AUTORITÀ REGOLATORIE EUROPEE E L AGENZIA ITALIANA DEL FARMACO (AIFA)

NOTA INFORMATIVA IMPORTANTE CONCORDATA CON LE AUTORITÀ REGOLATORIE EUROPEE E L AGENZIA ITALIANA DEL FARMACO (AIFA) NOTA INFORMATIVA IMPORTANTE CONCORDATA CON LE AUTORITÀ REGOLATORIE EUROPEE E L AGENZIA ITALIANA DEL FARMACO (AIFA) Marzo 2009 Nuove modalità di prescrizione per i medicinali contenenti isotretinoina ad

Dettagli

STRUMENTO EDUCATIVO PER PAZIENTI CHE ASSUMONO FARMACI CHEMIOTERAPICI ORALI

STRUMENTO EDUCATIVO PER PAZIENTI CHE ASSUMONO FARMACI CHEMIOTERAPICI ORALI STRUMENTO EDUCATIVO PER PAZIENTI CHE ASSUMONO FARMACI CHEMIOTERAPICI ORALI Questo strumento è stato creato per facilitare gli operatori sanitari nella valutazione e nell educazione dei pazienti trattati

Dettagli

INFORMATIVA PROFESSIONALE n. 25 del 29.05.2009. Informazioni di sicurezza relative all uso di thalidomide celgene (principio attivo: talidomide)

INFORMATIVA PROFESSIONALE n. 25 del 29.05.2009. Informazioni di sicurezza relative all uso di thalidomide celgene (principio attivo: talidomide) Brescia, 3 giugno 2009 Circ. n. 169 INFORMATIVA PROFESSIONALE n. 25 del 29.05.2009 Informazioni di sicurezza relative all uso di thalidomide celgene (principio attivo: talidomide) La Regione Lombardia,

Dettagli

NOVITà. Indicazione pediatrica. Guida per i genitori

NOVITà. Indicazione pediatrica. Guida per i genitori NOVITà Indicazione pediatrica Guida per i genitori Che cos è la vaccinazione antiallergica? 3 n Rinocongiuntivite allergica: una condizione diffusa 3 n La vaccinazione antiallergica 4 Che cos è GRAZAX?

Dettagli

AIFA Agenzia Italiana del Farmaco Sirolimus (Rapamune)

AIFA Agenzia Italiana del Farmaco Sirolimus (Rapamune) AIFA - Sirolimus (Rapamune) 08/02/2010 (Livello 2) AIFA Agenzia Italiana del Farmaco Sirolimus (Rapamune) Nota Informativa Importante (08 Febbraio 2010) file:///c /documenti/sir653.htm [08/02/2010 10.47.36]

Dettagli

EPIDEMIOLOGIA CARDIOPATIA ISCHEMICA 1 CAUSA DI MORTE IN ITALIA 44% DI TUTTI I DECESSI ANNUI TOLGONO OGNI ANNO OLTRE 300.000 NEGLI UOMINI E 68

EPIDEMIOLOGIA CARDIOPATIA ISCHEMICA 1 CAUSA DI MORTE IN ITALIA 44% DI TUTTI I DECESSI ANNUI TOLGONO OGNI ANNO OLTRE 300.000 NEGLI UOMINI E 68 1 OBIETTIVI RICONOSCERE LE PRINCIPALI PATOLOGIE CARDIOCEREBRO VASCOLARI, CHE RICHIEDONO L ATTIVAZIONE DEL SISTEMA D EMERGENZA CON UN FOCUS PARTICOLARE SU ICTUS ED IMA IDENTIFICARE IL RUOLO DEL SOCCORRITORE

Dettagli

E la vostra salute Siate coinvolti

E la vostra salute Siate coinvolti E la vostra salute Siate coinvolti Il finanziamento per questo progetto e stato fornito dal Ministero della Sanita e dell Assistenza a Lungo Termine dell Ontario www.oha.com 1. Siate coinvolti nella cura

Dettagli

revenzione Conoscerla, riconoscerla e curarla per prevenire l ICTUS Società Italiana Di Medicina Generale

revenzione Conoscerla, riconoscerla e curarla per prevenire l ICTUS Società Italiana Di Medicina Generale revenzione ICTUS La Fibrillazione atriale Conoscerla, riconoscerla e curarla per prevenire l ICTUS Società Italiana Di Medicina Generale L ICTUS Un ICTUS per il cervello equivale ad un infarto per il cuore:

Dettagli

I CONTRACCETTIVI ORMONALI: NOTIZIE IN PILLOLE

I CONTRACCETTIVI ORMONALI: NOTIZIE IN PILLOLE I CONTRACCETTIVI ORMONALI: NOTIZIE IN PILLOLE COME FUNZIONANO: L EFFETTO CONTRACCETTIVO I contraccettivi ormonali sono farmaci generalmente contenenti estrogeni (o derivati) e progestinici di diverso tipo

Dettagli

Studio di ricerca clinica sul dolore da endometriosi. Il dolore che Lei sente è reale... anche se gli altri non possono vederlo.

Studio di ricerca clinica sul dolore da endometriosi. Il dolore che Lei sente è reale... anche se gli altri non possono vederlo. Studio di ricerca clinica sul dolore da endometriosi Il dolore che Lei sente è reale... anche se gli altri non possono vederlo. A822523 Lo studio SOLSTICE verrà condotto in circa 200 centri di ricerca

Dettagli

Meglio informati sulla contraccezione con la pillola

Meglio informati sulla contraccezione con la pillola Informazioni per le pazienti Meglio informati sulla contraccezione con la pillola -00 www.mepha.ch Quelli con l arcobaleno Quelli con l arcobaleno «Contraccezione con la pillola» Indice Il ciclo mestruale

Dettagli

Foglio illustrativo: informazioni per il paziente. TAMOXIFENE EG 10 mg compresse rivestite con film TAMOXIFENE EG 20 mg compresse rivestite con film

Foglio illustrativo: informazioni per il paziente. TAMOXIFENE EG 10 mg compresse rivestite con film TAMOXIFENE EG 20 mg compresse rivestite con film Foglio illustrativo: informazioni per il paziente TAMOXIFENE EG 10 mg compresse rivestite con film TAMOXIFENE EG 20 mg compresse rivestite con film Legga attentamente questo foglio prima di prendere questo

Dettagli

NOTA INFORMATIVA IMPORTANTE CONCORDATA CON L Agenzia Italiana del Farmaco (AIFA) IMPORTANTI INFORMAZIONI DI SICUREZZA BUFLOMEDIL

NOTA INFORMATIVA IMPORTANTE CONCORDATA CON L Agenzia Italiana del Farmaco (AIFA) IMPORTANTI INFORMAZIONI DI SICUREZZA BUFLOMEDIL NOTA INFORMATIVA IMPORTANTE CONCORDATA CON L Agenzia Italiana del Farmaco (AIFA) Febbraio 2010 IMPORTANTI INFORMAZIONI DI SICUREZZA BUFLOMEDIL Nuove informazioni di sicurezza relative ai medicinali contenenti

Dettagli

LA FIBRILLAZIONE ATRIALE: COS È

LA FIBRILLAZIONE ATRIALE: COS È LA FIBRILLAZIONE ATRIALE: COS È La fibrillazione atriale è l aritmia più comune nella popolazione. Durante la il ritmo del cuore non è più controllato dalla normale centralina (il nodo del seno), ma da

Dettagli

Questo questionario aiuta a fornire la migliore assistenza possibile prima, durante e dopo il trattamento.

Questo questionario aiuta a fornire la migliore assistenza possibile prima, durante e dopo il trattamento. : ; ; Istruzioni per i pazienti Questo questionario aiuta a fornire la migliore assistenza possibile prima, durante e dopo il trattamento. E'importante completare tutte le porzioni del questionario accuratamente.

Dettagli

Red Alert for Women s Heart. Compendio LE DONNE E LA RICERCA CARDIOVASCOLARE

Red Alert for Women s Heart. Compendio LE DONNE E LA RICERCA CARDIOVASCOLARE Red Alert for Women s Heart Compendio LE DONNE E LA RICERCA CARDIOVASCOLARE Molti sono gli allarmi rossi legati al genere e alle malattie cardiovascolari. Di seguito sono descritti i risultati più importanti

Dettagli

La prevenzione dell ictus nel paziente con fibrillazione atriale

La prevenzione dell ictus nel paziente con fibrillazione atriale http://www.aslromaa.it/auslrma/ farmaanotizie Periodico mensile di informazione della ASL ROMA A su argomenti di farmacoepidemiologia/farmacoeconomia/farmacovigilanza Marzo 2012 anno 3 n 3 La prevenzione

Dettagli

INFLUENZA E VACCINAZIONE ANTINFLUENZALE (Campagna vaccinale antinfluenzale 2015-2016)

INFLUENZA E VACCINAZIONE ANTINFLUENZALE (Campagna vaccinale antinfluenzale 2015-2016) INFLUENZA E VACCINAZIONE ANTINFLUENZALE (Campagna vaccinale antinfluenzale 2015-2016) L influenza è un infezione respiratoria provocata da un virus. È molto contagiosa, perché si trasmette facilmente attraverso

Dettagli

Categoria farmacoterapeutica Contraccettivi orali sistemici; Associazioni fisse estro-progestiniche

Categoria farmacoterapeutica Contraccettivi orali sistemici; Associazioni fisse estro-progestiniche TRIMINULET compresse rivestite Gestodene/Etinilestradiolo Categoria farmacoterapeutica Contraccettivi orali sistemici; Associazioni fisse estro-progestiniche Indicazioni terapeutiche Prevenzione del concepimento.

Dettagli

CUORE E MONTAGNA ALTITUDINE. Bassa quota fino a 1800 m. Media quota tra 1800 e 3000 m. Alta quota tra 3000 e 5500 m. Altissima quota sopra i 5500 m.

CUORE E MONTAGNA ALTITUDINE. Bassa quota fino a 1800 m. Media quota tra 1800 e 3000 m. Alta quota tra 3000 e 5500 m. Altissima quota sopra i 5500 m. CUORE E MONTAGNA ALTITUDINE Bassa quota fino a 1800 m. Media quota tra 1800 e 3000 m. Alta quota tra 3000 e 5500 m. Altissima quota sopra i 5500 m. CARATTERISTICHE FISICHE DELL AMBIENTE DI MONTAGNA riduzione

Dettagli

DIABETE: LE REGOLE DA SEGUIRE IN CASO DI MALATTIA

DIABETE: LE REGOLE DA SEGUIRE IN CASO DI MALATTIA DIABETE: LE REGOLE DA SEGUIRE IN CASO DI MALATTIA È importante sapere come comportarsi in caso di malattia. Evitate le situazioni a rischio e stabilite preventivamente le regole da seguire. Ricordate:

Dettagli

Quando i sintomi vengono interpretati

Quando i sintomi vengono interpretati Quando i sintomi vengono interpretati Ricordo quando il mio Professore di Semeiotica Medica parlandoci delle cause che determinano la fibrillazione atriale disse: rammentate che la fibrillazione atriale

Dettagli

Longevità della donna in un mondo che invecchia: clinica, etica e società

Longevità della donna in un mondo che invecchia: clinica, etica e società Longevità della donna in un mondo che invecchia: clinica, etica e società Menopausa e terapia ormonale sostitutiva S.Cattaneo Definizione menopausa secondo OMS Menopausa Spontanea: Cessazione definitiva

Dettagli

TOCTINO (ALITRETINOINA) GUIDA PER MEDICI E FARMACISTI

TOCTINO (ALITRETINOINA) GUIDA PER MEDICI E FARMACISTI 6 schede:layout 1 15/09/10 17:18 Pagina 1 Almirall SpA Almirall 10-9-10 16:41 Commento: INSERIRE LOGO ALM TOCTINO (ALITRETINOINA) GUIDA PER MEDICI E FARMACISTI 6 schede:layout 1 15/09/10 17:18 Pagina 2

Dettagli

ELEMENTI DI CARDIOTOCOGRAFIA CLINICA

ELEMENTI DI CARDIOTOCOGRAFIA CLINICA D. Arduini, H. Valensise ELEMENTI DI CARDIOTOCOGRAFIA CLINICA II edizione riveduta ed ampliata Volume cartonato di 382 pagine f.to cm 21x29 70,00 per acquisti online www.gruppocic.com Giorn. It. Ost. Gin.

Dettagli

Chi è lo specialista della sincope? Il ruolo del medico di famiglia. Dott.ssa Burzacca Serenella

Chi è lo specialista della sincope? Il ruolo del medico di famiglia. Dott.ssa Burzacca Serenella Chi è lo specialista della sincope? Il ruolo del medico di famiglia Dott.ssa Burzacca Serenella 30/03/2012 Caso clinico Pz di anni 51 sesso femminile giunge nell ambulatorio del medico perché il giorno

Dettagli

RIASSUNTO DELLE CARATTERISTICHE DI PRODOTTO PILLOLA CONTRACCETTIVA DIANETTE

RIASSUNTO DELLE CARATTERISTICHE DI PRODOTTO PILLOLA CONTRACCETTIVA DIANETTE RIASSUNTO DELLE CARATTERISTICHE DI PRODOTTO PILLOLA CONTRACCETTIVA DIANETTE Ciproterone acetato / etinilestradiolo Bayer Schering Pharma Legga attentamente questo foglio illustrativo prima di prendere

Dettagli

Conclusioni scientifiche

Conclusioni scientifiche Allegato II Conclusioni scientifiche e motivi della revoca o variazione dei termini delle autorizzazioni all immissione in commercio e spiegazione dettagliata delle differenze rispetto alla raccomandazione

Dettagli

Al Centro ipertensione afferiscono pazienti ipertesi inviati dai MMG o dagli specialisti con particolare riguardo a:

Al Centro ipertensione afferiscono pazienti ipertesi inviati dai MMG o dagli specialisti con particolare riguardo a: Al Centro ipertensione afferiscono pazienti ipertesi inviati dai MMG o dagli specialisti con particolare riguardo a: sospetta ipertensione arteriosa secondaria ipertensione resistente ipertensione in gravidanza

Dettagli

MIRANOVA 0,1 mg + 0,02 mg compresse rivestite levonorgestrel + etinilestradiolo

MIRANOVA 0,1 mg + 0,02 mg compresse rivestite levonorgestrel + etinilestradiolo MIRANOVA 0,1 mg + 0,02 mg compresse rivestite levonorgestrel + etinilestradiolo Legga attentamente questo foglio prima a prendere questo medicinale. Conservi questo foglio. Potrebbe aver bisogno di leggerlo

Dettagli

FOGLIO ILLUSTRATIVO: INFORMAZIONI PER L UTILIZZATORE. Visanne 2 mg compresse dienogest

FOGLIO ILLUSTRATIVO: INFORMAZIONI PER L UTILIZZATORE. Visanne 2 mg compresse dienogest FOGLIO ILLUSTRATIVO: INFORMAZIONI PER L UTILIZZATORE Visanne 2 mg compresse dienogest Legga attentamente questo foglio prima di prendere questo medicinale. Conservi questo foglio. Potrebbe aver bisogno

Dettagli

PRIMA DELL USO LEGGETE CON ATTENZIONE TUTTE LE INFORMAZIONI CONTENUTE NEL FOGLIO ILLUSTRATIVO

PRIMA DELL USO LEGGETE CON ATTENZIONE TUTTE LE INFORMAZIONI CONTENUTE NEL FOGLIO ILLUSTRATIVO FOGLIO ILLUSTRATIVO PRIMA DELL USO LEGGETE CON ATTENZIONE TUTTE LE INFORMAZIONI CONTENUTE NEL FOGLIO ILLUSTRATIVO Questo è un medicinale di AUTOMEDICAZIONE che potete usare per curare disturbi lievi e

Dettagli

Somministrazione Insulina - Dossier INFAD. Diabete: Conoscerlo per gestirlo!

Somministrazione Insulina - Dossier INFAD. Diabete: Conoscerlo per gestirlo! Somministrazione Insulina - Dossier INFAD Diabete: Conoscerlo per gestirlo! GENERALITA Secondo l ISS il diabete è una malattia cronica caratterizzata dalla presenza di elevati livelli di glucosio nel sangue

Dettagli

della Valvola Mitrale

della Valvola Mitrale Informazioni sul Rigurgito Mitralico e sulla Terapia con Clip della Valvola Mitrale Supporto al medico per le informazioni al paziente. Informazioni sul Rigurgito Mitralico Il rigurgito mitralico - o RM

Dettagli

La lipotimia Di cosa si tratta Le cause più comuni Segni e sintomi

La lipotimia Di cosa si tratta Le cause più comuni Segni e sintomi Situazioni Mediche Situazioni mediche Lipotimia. Sincope. Shock. Crisi convulsiva. Diabete. Dolore toracico anginoso. Infarto del miocardio. Edema polmonare acuto. Crisi asmatica. Ictus. Reazioni allergiche

Dettagli

Meglio informati sulla contraccezione con la pillola

Meglio informati sulla contraccezione con la pillola Informazioni per le pazienti Meglio informati sulla contraccezione con la pillola Quelli con l arcobaleno Tutte le guide Mepha sono disponibili al sito www.mepha.ch Per scandire il «QR-Code» con lo smartphone

Dettagli

Indicatori di qualità dell assistenza ospedaliera per la popolazione anziana residente nel Lazio

Indicatori di qualità dell assistenza ospedaliera per la popolazione anziana residente nel Lazio LAZIOSANITÀ AGENZIA DI SANITÀ PUBBLICA Indicatori di qualità dell assistenza ospedaliera per la popolazione anziana residente nel Lazio Anno 2005 Regione Lazio Indicatori di qualità dell assistenza ospedaliera

Dettagli

Foglio illustrativo: informazioni per l utilizzatore. LIVIAL 2,5 mg compresse. Tibolone

Foglio illustrativo: informazioni per l utilizzatore. LIVIAL 2,5 mg compresse. Tibolone Foglio illustrativo: informazioni per l utilizzatore LIVIAL 2,5 mg compresse Tibolone Legga attentamente questo foglio, prima di usare questo medicinale. Conservi questo foglio. Potrebbe aver bisogno di

Dettagli

Scompenso cardiaco cronico: conoscerlo per aiutare il tuo cuore a farti vivere meglio

Scompenso cardiaco cronico: conoscerlo per aiutare il tuo cuore a farti vivere meglio Scompenso cardiaco cronico: conoscerlo per aiutare il tuo cuore a farti vivere meglio Scompenso cardiaco cronico: che cosa e? Il tuo medico ti ha detto che sei ammalato di scompenso cardiaco.... Ma che

Dettagli

L asma non va in vacanza

L asma non va in vacanza L asma non va in vacanza Non dimenticare di controllare ASMA e RINITE allergica anche d estate A cura della Merck Sharp & Dohme (Italia) S.p.A.Via G. Fabbroni, 6-00191 Roma www.msd-italia.it www.univadis.it

Dettagli

MENOPAUSA. scomparsa delle mestruazioni per 12 mesi consecutivi.

MENOPAUSA. scomparsa delle mestruazioni per 12 mesi consecutivi. MENOPAUSA scomparsa delle mestruazioni per 12 mesi consecutivi. Nel climaterio le ovaie producono meno ESTROGENI L OVAIO MODIFICAZIONI NELLA VITA RIPRODUTTIVA FEMMINILE MENOPAUSA Inizio della menopausa

Dettagli

Foglio illustrativo: informazioni per l utilizzatore Diane 2 mg + 0,035 mg compresse rivestite ciproterone acetato + etinilestradiolo

Foglio illustrativo: informazioni per l utilizzatore Diane 2 mg + 0,035 mg compresse rivestite ciproterone acetato + etinilestradiolo Foglio illustrativo: informazioni per l utilizzatore Diane 2 mg + 0,035 mg compresse rivestite ciproterone acetato + etinilestradiolo Medicinale sottoposto a monitoraggio addizionale. Ciò permetterà la

Dettagli

Comunicato stampa EMEA

Comunicato stampa EMEA 29/10/2008 22.32 REGIONE LOMBARDIA -> Page 009 of 13 23/10/2008 Comunicato stampa EMEA L'Agenzia Europea dei Medicinali raccomanda la sospensione dell'autorizzazione all'immissione in commercio di Acomplia

Dettagli

IL DISTURBO DA ATTACCHI DI PANICO E LE FOBIE: CHE COSA SONO E COME SI MANIFESTANO

IL DISTURBO DA ATTACCHI DI PANICO E LE FOBIE: CHE COSA SONO E COME SI MANIFESTANO Il disturbo da attacchi di panico è una patologia tra le più frequenti dal punto di vista clinico, soprattutto tra coloro che soffrono già di un altro disturbo d ansia, come il disturbo d ansia generalizzato

Dettagli

ESERCITAZIONE. CdL Fisioterapia e Podologia. 25 novembre 2015

ESERCITAZIONE. CdL Fisioterapia e Podologia. 25 novembre 2015 ESERCITAZIONE CdL Fisioterapia e Podologia 25 novembre 2015 Epidemiologia Domanda 1 Le neoplasie gastriche sono: a. diminuite in tutta Europa b. diminuite fino agli anni 80, poi stabili c. aumentate in

Dettagli

Dott.ssa Felicita Andreotti Ricercatrice presso Università Cattolica del Sacro Cuore Facoltà di Medicina e Chirurgia

Dott.ssa Felicita Andreotti Ricercatrice presso Università Cattolica del Sacro Cuore Facoltà di Medicina e Chirurgia Dott.ssa Felicita Andreotti Ricercatrice presso Università Cattolica del Sacro Cuore Facoltà di Medicina e Chirurgia IL RISCHIO CARDIOVASCOLARE IN UN OTTICA DI MEDICINA DI GENERE Oggi nel mondo siamo 7

Dettagli

LINEE DI RICERCA SOSTENUTE DAL 5xMILLE 2013

LINEE DI RICERCA SOSTENUTE DAL 5xMILLE 2013 LINEE DI RICERCA SOSTENUTE DAL 5xMILLE 2013 I Ricercatori del Centro di Genomica e Bioinformatica Traslazionale stanno lavorando a linee di ricerca legate a 1. Sclerosi Multipla 2. Tumore della Prostata

Dettagli

CARATTERISTICHE angina SENSAZIONE

CARATTERISTICHE angina SENSAZIONE Dolore coronarico: gravativo, oppressivo, costrittivo, retrosternale, a morsa, in crescendo,con irradiazioni anche extratoraciche Dolore da dissecazione aortica: lacerante, precordiale e/dorsale, andamento

Dettagli

VECTAVIR LABIALE 1% crema penciclovir

VECTAVIR LABIALE 1% crema penciclovir FOGLIO ILLUSTRATIVO PRIMA DELL USO LEGGETE CON ATTENZIONE TUTTE LE INFORMAZIONI CONTENUTE NEL FOGLIETTO ILLUSTRATIVO Questo è un medicinale di AUTOMEDICAZIONE che potete usare per curare disturbi lievi

Dettagli

I MIEI ASSISTITI E LA SEDENTARIETÀ. Marco Cambielli

I MIEI ASSISTITI E LA SEDENTARIETÀ. Marco Cambielli I MIEI ASSISTITI E LA SEDENTARIETÀ Marco Cambielli Un medico di famiglia della nostra Regione con 1500 assistiti ha in carico Circa 300 pazienti con s. metabolica ( ATP III)( con lieve prevalenza maschile)

Dettagli

Ipotiroidismo. Società Italiana di Endocrinologia. Sintomi. Cosa è l ipotiroidismo?

Ipotiroidismo. Società Italiana di Endocrinologia. Sintomi. Cosa è l ipotiroidismo? Società Italiana di Endocrinologia Le informazioni presenti sul sito non intendono sostituire il programma diagnostico, il parere ed il trattamento consigliato dal vostro medico. Poiché non esistono mai

Dettagli

Tu sei nel cuore di Fondo Est!

Tu sei nel cuore di Fondo Est! Tu sei nel cuore di Fondo Est! Prevenzione della Sindrome Metabolica 1 Fondo EST in collaborazione con Unisalute ti invita a partecipare alla campagna TU SEI NEL CUORE DI FONDO EST. Si tratta di uno screening

Dettagli

CASO CLINICO EMBOLIA POLMONARE. Dr. Ermanno Angelini

CASO CLINICO EMBOLIA POLMONARE. Dr. Ermanno Angelini CASO CLINICO Dr. Ermanno Angelini ANAMNESI PZ. ANNI 78,SESSO FEMMINILE. FUMATRICE(20 SIGARETTE AL GIORNO). IPERTESA (ENALAPRIL 20mg/die). NO INTERVENTI CHIRURGICI. VITA SEDENTARIA PER MOLTE ORE DEL GIORNO.

Dettagli

Vivere serenamente e responsabilmente la propria sessualità

Vivere serenamente e responsabilmente la propria sessualità Vivere serenamente e responsabilmente la propria sessualità La mini guida di Onda sulla contraccezione Testi a cura della Dott.ssa Nicoletta Orthmann Coordinatore Scientifico di Onda Qual è il ruolo della

Dettagli

ICTUS: LA CURA E POSSIBILE!

ICTUS: LA CURA E POSSIBILE! ICTUS: LA CURA E POSSIBILE! Dott. Simone Comelli Dott. Giacomo P. Vaudano Dott. Roberto Cavallo Dott. Daniele Savio Dott. Carlo A. Cametti Ospedale S.G. Bosco Ictus: Definizione Deficit neurologico ad

Dettagli

Cosa è il cancro colorettale

Cosa è il cancro colorettale Cosa è il cancro colorettale La maggioranza dei cancri colorettali si sviluppa da un ingrossamento non-maligno nel grosso intestino conosciuta come adenoma. Nelle prime fasi, gli adenomi assomigliano a

Dettagli

FOGLIO ILLUSTRATIVO. Categoria Farmacoterapeutica HARMONET è un contraccettivo di tipo combinato per uso orale.

FOGLIO ILLUSTRATIVO. Categoria Farmacoterapeutica HARMONET è un contraccettivo di tipo combinato per uso orale. FOGLIO ILLUSTRATIVO HARMONET HARMONET 0,075 mg + 0,02 mg compresse rivestite Gestodene/Etinilestradiolo Categoria Farmacoterapeutica HARMONET è un contraccettivo di tipo combinato per uso orale. Indicazioni

Dettagli

Menopausa e ormoni: l'uso prolungato di questi accelera l'invecchiamento del cervello

Menopausa e ormoni: l'uso prolungato di questi accelera l'invecchiamento del cervello Menopausa e ormoni: l'uso prolungato di questi accelera l'invecchiamento del cervello L'uso prolungato di ormoni per ritardare la menopausa accelera l'invecchiamento del cervello. Le terapie ormonali che

Dettagli

DIABETE GESTAZIONALE

DIABETE GESTAZIONALE DIABETE GESTAZIONALE SOMMARIO DEFINIZIONE 03 PERCHÈ VIENE IL DIABETE GESTAZIONALE E COME GESTIRLO 04 COME CONTROLLARE IL DIABETE 06 UN CORRETTO STILE DI VITA 08 DALLA NASCITA DEL BAMBINO IN POI 10 DEFINIZIONE

Dettagli

Automedicarsi vuol dire curare da sé lievi disturbi o sintomi passeggeri,

Automedicarsi vuol dire curare da sé lievi disturbi o sintomi passeggeri, 1. RESPONSABILE 1. CHE COSA È L AUTOMEDICAZIONE RESPONSABILE Automedicarsi vuol dire curare da sé lievi disturbi o sintomi passeggeri, come tosse, raffreddore, stitichezza: disturbi che conosciamo bene,

Dettagli

APPROPRIATEZZA PRESCRITTIVA

APPROPRIATEZZA PRESCRITTIVA APPROPRIATEZZA PRESCRITTIVA L 80% degli eventi cardiovascolari che insorgono prima dei 75 anni è prevenibile Nel 2011 diminuisce del -3,1% l aderenza alle terapie per l ipertensione: i liguri i meno assidui;

Dettagli

FOGLIO ILLUSTRATIVO: INFORMAZIONI PER L UTILIZZATORE. VALSARTAN ABC 80 mg compresse rivestite con film. Valsartan

FOGLIO ILLUSTRATIVO: INFORMAZIONI PER L UTILIZZATORE. VALSARTAN ABC 80 mg compresse rivestite con film. Valsartan FOGLIO ILLUSTRATIVO: INFORMAZIONI PER L UTILIZZATORE VALSARTAN ABC 80 mg compresse rivestite con film Valsartan Legga attentamente questo foglio prima di prendere questo medicinale. Conservi questo foglio.

Dettagli

MALATTIE DELL APPARATO CARDIOCIRCOLATORIO

MALATTIE DELL APPARATO CARDIOCIRCOLATORIO MALATTIE DELL APPARATO CARDIOCIRCOLATORIO Sintomi e segni legati all apparato cardiocircolatorio: - dispnea, tachipnea - dolore precordiale (=in regione del cuore) - dolore toracico, dolore alla spalla

Dettagli

L ipertensione arteriosa è una tra le malattie più diffuse nei paesi industrializzati

L ipertensione arteriosa è una tra le malattie più diffuse nei paesi industrializzati ANTIPERTENSIVI (1) L ipertensione arteriosa è una tra le malattie più diffuse nei paesi industrializzati E uno dei maggiori problemi clinici dei tempi moderni. 1. Molte volte chi è iperteso lo scopre occasionalmente

Dettagli

Il sale è un elemento fondamentale per l alimentazione umana ed è costituito da cloruro di sodio (NaCl). Una sua eccessiva introduzione però può

Il sale è un elemento fondamentale per l alimentazione umana ed è costituito da cloruro di sodio (NaCl). Una sua eccessiva introduzione però può Sale e salute Il sale è un elemento fondamentale per l alimentazione umana ed è costituito da cloruro di sodio (NaCl). Una sua eccessiva introduzione però può causare gravi problemi alla salute. La quantità

Dettagli

IPERTENSIONE IPERTENSIONE ARTERIOSA

IPERTENSIONE IPERTENSIONE ARTERIOSA UNIVERSITA di FOGGIA C.D.L. in Dietistica AA. 2006-2007 IPERTENSIONE ARTERIOSA IPERTENSIONE L ipertensione è la più comune malattia cardiovascolare. Corso di Medicina Interna Docente: PROF. Gaetano Serviddio

Dettagli

IL RISCHIO CARDIOVASCOLARE GLOBALE: IL CRUSCOTTO DEL CUORE

IL RISCHIO CARDIOVASCOLARE GLOBALE: IL CRUSCOTTO DEL CUORE Lega Friulana per il Cuore IL RISCHIO CARDIOVASCOLARE GLOBALE: IL CRUSCOTTO DEL CUORE Materiale predisposto dal dott. Diego Vanuzzo, Centro di Prevenzione Cardiovascolare, Udine a nome del Comitato Tecnico-Scientifico

Dettagli

GIORNATA CONTRO LA FIBRILLAZIONE ATRIALE. 3 ottobre 2015 Verona / Palermo

GIORNATA CONTRO LA FIBRILLAZIONE ATRIALE. 3 ottobre 2015 Verona / Palermo CONTRO LA 3 ottobre 2015 Verona / Palermo 2015 POSTER - LOCANDINA 32015 OTTOBRE VERONA - P.zza Cittadella PALERMO - P.zza Bologni 10:00-18.00 32015 OTTOBRE VERONA - P.zza Cittadella PALERMO - P.zza Bologni

Dettagli

Foglio illustrativo: informazioni per l utilizzatore. YAZ 0,02 mg / 3 mg compresse rivestite con film Etinilestradiolo / Drospirenone

Foglio illustrativo: informazioni per l utilizzatore. YAZ 0,02 mg / 3 mg compresse rivestite con film Etinilestradiolo / Drospirenone Foglio illustrativo: informazioni per l utilizzatore YAZ 0,02 mg / 3 mg compresse rivestite con film Etinilestradiolo / Drospirenone Legga attentamente questo foglio prima di prendere questo medicinale

Dettagli