REGISTRAZIONE SUL SITO WEB DI ESS (ENTITLED SOFTWARE SUPPORT) & UTILIZZO DELLE LINEE GUIDA

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "REGISTRAZIONE SUL SITO WEB DI ESS (ENTITLED SOFTWARE SUPPORT) & UTILIZZO DELLE LINEE GUIDA"

Transcript

1 REGISTRAZIONE SUL SITO WEB DI ESS (ENTITLED SOFTWARE SUPPORT) & UTILIZZO DELLE LINEE GUIDA Supporto Call Center ESS Informazioni sui contatti per i clienti System i e System p: HELP Desk: è possibile reperire i numeri di telefono dei contatti a livello di paese sul sito web ESS - vedere Contacts nel pannello a sinistra sul sito web ESS. Oppure è possibile inviare un allo stesso sito del supporto ai seguenti indirizzi: Stati Uniti Europa, Medio Oriente e Africa Canada Asia - Pacifico (escluso il Giappone) Giappone America latina Non esitate a contattarci per assistenza in caso di problemi con i trasferimenti. Annotate il messaggio di errore restituito dal sistema per poter analizzare correttamente il problema. Tel: (numero verde) Fax: Come registrarsi Andare all indirizzo Verrà visualizzata la finestra ESS. PARTE I REGISTRARSI COME UTENTE IBM: Se è la prima volta che si utilizza questo sito, fare clic sul pulsante register nella parte inferiore della pagina, quindi scegliere ed immettere un indirizzo (corrispondente al campo 'Choose an IBM ID'), una password ed una domanda di sicurezza validi. PARTE II REGISTRARE IL NUMERO CLIENTE: Questa operazione deve essere effettuata solo una volta. Il numero cliente verrà aggiunto al proprio inventario web. È possibile reperire tutte le informazioni necessarie: 1. Sull elenco di pacchetti software fornito con il proprio ordine software 2. Sul contratto di rinnovo della manutenzione software Nota: questi documenti devono essere conservati in quanto costituiscono la prova di acquisto del programma o dei programmi software. Dal lato sinistro della finestra, selezionare 'Administrator Functions' > 'Register IBM Customer No', immettere il proprio Customer Number (codice paese US 892 seguito dalle 7 cifre del numero cliente) e: 1. un Order Number (numero d ordine) relativo alla macchina da cui si desidera gestire il software, oppure 2. il System Number (numero di sistema) relativo alla macchina (5 cifre/lettere) non il numero di serie hardware oppure 3. il Contract Number (numero di contratto) del contratto di manutenzione software.

2 Funzione utente primario L autorizzazione Utente primario/admin verrà concessa al primo utente che registra un numero cliente. Le autorizzazioni utente o i diritti di amministratore aggiuntivi per il numero cliente dovranno essere concessi dal Primary Contact (contatto principale). Al fine di poter avere l accesso, l utente aggiuntivo deve essere registrato come utente IBM (vedere Parte I Registrarsi come utente IBM): 1. Fare clic su Administrator Functions > Manage Customer Numbers 2. Selezionare il numero cliente e fare clic su Manage Authorizations. Questa funzione consente di autorizzare i nuovi utenti associati al relativo numero cliente. 3. Immettere l ID di registrazione ESS IBM dell utente IBM che si desidera autorizzare, specificare quali tipi di azione potranno essere eseguiti da tale utente selezionando le caselle desiderate e convalidando le proprie scelte. Il sistema mostrerà una finestra di convalida della richiesta. Utente primario Il primo utente che registrerà un numero cliente sul sito web ESS verrà automaticamente registrato come utente primario/admin per questo numero cliente. Se un utente tenta di registrare un numero cliente già registrato da un altro utente, verrà visualizzato il seguente messaggio di errore: There is already an Admin/Primary user (Esiste già un utente Admin/Primario) L utente verrà reindirizzato automaticamente ad una pagina su cui sono presenti informazioni aggiuntive su come ottenere l autorizzazione di utente primario/admin. Ruolo di autorizzazione BP Gli utenti IBM Business Partners ESS possono richiedere un ruolo speciale di autorizzazione IBM Business Partner che consente ad un utente BP ESS di accedere a qualsiasi numero cliente anche se all account è già associato un utente primario. Ciò richiede che l utente BP disponga delle informazioni di registrazione necessarie (vedere Parte II Registrare il numero cliente). Un BP che registra un numero cliente, avrà diritto ad esaminare le chiavi e le titolarità esistenti. Nel momento in cui un utente BP registra un numero cliente, l utente primario/admin e tutti gli altri utenti admin assegnati ad un determinato numero cliente riceveranno una notifica del tentativo di registrazione da parte del BP tramite una inviata dall applicazione. Tale conterrà istruzioni aggiuntive nel caso in cui la recente registrazione BP non sia desiderata. Se un utente BP registra ripetutamente un account per lo stesso amministratore, contattare il Software Call Center. Amministratore(i) aggiuntivo(i) Un utente primario può autorizzare un numero illimitato di utenti aggiuntivi con diritti di amministratore al proprio numero cliente. Qualsiasi utente con diritti di amministratore per uno specifico numero client potrà concedere l accesso ad altri utenti e/o gestire le autorizzazioni per un utente ESS esistente/nuovo. Nota: a scopo di backup, IBM consiglia vivamente di assegnare immediatamente un utente amministratore in aggiunta all utente primario. ESS (Entitled Software Support) per utenti System i & System p Informazioni SWMA (Software Maintenance Agreement) (Clienti degli Stati Uniti, Canada ed EMEA) Sul sito web ESS è ora disponibile una nuova scheda denominata SWMA Inv (Software Maintenance Inventory) che deve essere utilizzate per controllare i dati di inventario SWMA relativi ai programmi software acquistati. Questa funzione è disponibile per System i e System p ed è attualmente supportata per i clienti di Stati Uniti, Canada ed EMEA. Per qualsiasi aggiornamento software, incluso il supporto ESU (Entitled Software Update), è necessario disporre di un SWMA attivo. È necessario anche per il supporto System p ESD (Electronic Software Download). ESU e ESD vengono trattati in un altra sezione di questo documento. Selezionare la scheda SWMA Inv sulla finestra 'My entitled software' per ottenere le informazioni SWMA relative al sistema tramite il numero di serie dell hardware o il numero cliente registrato. 2

3 SWMA Status: (Stato SWMA) per un numero cliente o numero di serie hardware specifico, è possibile visualizzare gli SWMA attivi e scaduti. SWMA Product ID Content: (Contenuto ID prodotto SWMA) il contenuto di un ID prodotto (PID) SWMA supportato può essere visualizzato facendo clic sull ID del prodotto. SWMA Content Information: (Informazioni sul contenuto di SWMA) è possibile selezionare per la visualizzazione i dati di supporto correnti quali il numero del cliente, dell affiliato, del contratto, del release (solo System i) e la data di scadenza. SWMA Inventory: (Inventario SWMA) è ora possibile richiamare una vista a livello aziendale dei programmi software supportati da un contratto SWMA. Un utente SWMA può visualizzare tutte le informazioni relative ad una macchina specifica anche quando sono stati registrati numeri diversi. Verranno visualizzati tutti i numeri che si trovano sotto lo stesso numero di affiliato. SWMA Error Messages: (Messaggi di errore SWMA) Contattare il Business Partner o il rappresentante IBM per il rinnovo di SWMA o per qualsiasi requisito SWMA aggiuntivo. Per i clienti System i: Per ESU, potrebbero comparire i seguenti messaggi di errore quando si tenta di effettuare un ordine. Verificare che SWMA sia attivo e corretto: Error message: 1317: IBM records shows that there are no valid subscriptions on the software serial number you selected (Messaggio di errore: 1317: le registrazioni IBM mostrano che non vi sono sottoscrizioni valide sul numero di serie software selezionato) Verificare che l SWMA della macchina specifica che si sta tentando di aggiornare sia ancora valido (verificare la data di scadenza). 4006: No updates available for the selected system (Non sono disponibili aggiornamenti per il sistema selezionato) Verificare nel PID SWMA quale sia il release più aggiornato disponibile per una determinata macchina. Per i clienti System p: Per ESU è necessario che sia valido ed attivo un SWMA. È possibile controllare un SWMA valido per una macchina specifica. Potrebbero comparire i seguenti messaggi di errore quando si tenta di effettuare un ordine. Verificare che SWMA sia attivo e corretto: Error message: 1317: IBM records shows that there are no valid subscriptions on the software serial number you selected (Messaggio di errore: 1317: le registrazioni IBM mostrano che non vi sono sottoscrizioni valide sul numero di serie software selezionato) Per l ESD è possibile controllare l inventario SWMA per verificare quali programmi software sono disponibili per il download. Aggiornamenti al programma (solo per i clienti di Stati Uniti) È possibile ordinare l ESU tramite il sito web ESS sia per i clienti System i che per i clienti System p. Selezionare la scheda Updates presente sulla finestra 'My entitled software'. Questo supporto non può essere utilizzato per gli ordini software (fatturabili) iniziali oppure per gli ordini relativi agli acquisti di diritto aggiuntivi. Tutti gli ordini ESU effettuati su questo sito web non verranno addebitati al cliente. Per i clienti System i, deve essere presente una registrazione epoe (electronic Proof of Entitlement) (oppure una registrazione di sistema admin IBM) ed un contratto SWMA valido. I prodotti software da aggiornare deve avere la Versione 5. La serie completa dei prodotti software verrà resa disponibile per 3

4 l aggiornamento al livello di release più aggiornato. Gli aggiornamenti non consentiti sono: singoli ordini di prodotto, richieste di release di livelli precedenti, ordini per lo stesso livello di release. Per i clienti System p, è necessario che esista un SWMA valido per ciascun prodotto software richiesto per l aggiornamento. È possibile richiedere un release di aggiornamento, un release di livello precedente o un aggiornamento di un prodotto esistente. Il supporto dell applicazione su web condurrà l utente attraverso le finestre di selezione della macchina e del prodotto al fine di fornire gli aggiornamenti richiesti. ESD (Electronic Software Download) (solo per i clienti di Stati Uniti ed Europa) È possibile richiedere l ESD (Electronic Software Download) tramite il sito web ESS sia per i clienti System i che per i clienti System p. Selezionare la scheda Downloads sulla finestra 'My entitled software'. Quando vengono effettuati gli ordini software per un supporto fisico, anche i prodotti software ordinati sono disponibili per essere scaricati elettronicamente. Gli ordini software che richiedono una consegna elettronica sono disponibili sull apposito server non appena gli ordini vengono evasi. Nota: solo i prodotti software ordinati sono disponibili per essere scaricati elettronicamente. Per i clienti System i, deve essere presente una registrazione epoe. I prodotti software da scaricare devono avere Versione 5 Release 3 o successive. Verrà resa disponibile per il download la serie completa dei prodotti software a cui si ha diritto. È possibile selezionare i singoli prodotti da scaricare. Per i clienti System p, è necessario che esista un SWMA valido per ciascun prodotto software da scaricare. I prodotti software da scaricare devono avere Versione 5 Release 2 o successive. Verrà resa disponibile per il download la serie completa dei prodotti software a cui si ha diritto. È possibile selezionare i singoli prodotti da scaricare. Il supporto dell applicazione su web condurrà l utente attraverso le finestre di selezione della macchina e del prodotto al fine di fornire i download richiesti. ESS (Entitled Software Support) per utenti System p Capacity On Demand Il codice di attivazione di Capacity On Demand verrà recuperato da un URL diverso da quello del sito web ESS: Sarà necessario disporre del tipo di sistema e del numero di serie hardware della macchina. ESS (Entitled Software Support) per utenti System i Le chiavi software possono essere selezionate sulla scheda Keys presente sulla finestra 'My entitled software'. Questo supporto può essere utilizzato per tutte le chiavi software dei programmi. Le chiavi software vengono fornite tramite il sito web ESS per molti prodotti software ed opzioni di prodotto System i. Il processo di completamento di un ordine software crea le chiavi software necessarie e le rende disponibili sul sito web ESS affinché l utente possa visualizzarle e scaricarle. Le chiavi software sono specifiche per: numero di serie hardware, livello di versione/release, ID prodotto e livello di titolarità acquistata. Le chiavi software permanenti vengono create per fornire il supporto continuo per il prodotto software finché non vengono modificati i parametri del prodotto specifici della chiave software. Se una chiave permanente non viene creata dall ordine software, il cliente potrà effettuare una richiesta per la prima assegnazione di una chiave software temporanea contattando il Call Center per il software. Una seconda 4

5 richiesta per una chiave temporanea dovrà essere effettuata dal reparto di supporto software del cliente. È possibile generare una chiave temporanea che dura massimo 40 giorni. Nota: se l ordine software non è stato compilato ed evaso correttamente, è possibile che la chiave permanente non venga generata oppure che la chiave creata possa non funzionare correttamente. Quando si verificano questi casi, sarà necessario contattare il rappresentante delle vendite affinché risolva la situazione ed ottenga una chiave software temporanea/permanente. Le chiavi software possono essere selezionate per il supporto di visualizzazione, di download o di installazione. Il supporto dell applicazione su web ESS condurrà l utente attraverso le finestre di selezione della macchina e del prodotto per elaborare le proprie necessità di una chiave software. Titolarità software Gli epoe (Electronic Proofs of Entitlements) possono essere selezionati sulla scheda Entitlements sulla finestra 'My entitled software'. Questo supporto può essere utilizzato per gli ordini software evasi dopo il 10 giugno, Le titolarità software vengono fornite tramite il sito web ESS per tutti i prodotti software e le opzioni di prodotto System i acquistati con un ordine di prodotti software. Il processo di completamento di un ordine software crea le titolarità software e le rende disponibili sul sito web ESS affinché l utente possa visualizzarle ed utilizzarle. Le titolarità software sono specifiche per: numero cliente, livello di versione, ID prodotto ed il livello di titolarità acquistata. Per ciascun epoe viene creato un numero di prova univoco. Nella vista epoe viene mostrato anche il numero d ordine IBM associati all epoe. Un epoe può essere creato solo tramite un ordine IBM. Un epoe rimarrà attivo sul sito web ESS per poter essere utilizzato dal cliente e non potrà essere eliminato o spostato nella cronologia LMS (License Management System) a meno che tali operazioni non vengano effettuate da un membro del team del call center ESS. Se l epoe viene ordinato per un determinato sistema associato ad un numero di serie hardware, verrà generata anche una chiave software permanente che verrà resa disponibile sul sito web ESS in modo che l utente possa utilizzarla. Trasferimento epoe Gli epoe software possono essere selezionati per il supporto di visualizzazione o di trasferimento. Il supporto dell applicazione su web condurrà l utente attraverso le finestre di selezione della macchina e del prodotto per elaborare le proprie necessità di un epoe software. I clienti possono scegliere di trasferire un epoe ad un altro sistema all interno della loro azienda. Tale operazione può essere effettuata tramite il supporto dell applicazione sul sito web ESS. Un trasferimento epoe rimuoverà la titolarità dal sistema donatore e la assegnerà al sistema di destinazione. La chiave software del sistema donatore verrà eliminata dall LMS e ne verrà creata una nuova per il sistema di destinazione. Se il cliente sta rimuovendo il prodotto da un sistema donatore e non lo sta assegnando ad un altro sistema in questo momento, l epoe può essere trasferito ad un numero di serie hardware vuoto (ad esempio, lasciare vuoto il campo del numero di serie hardware, senza specificare dati) e l epoe sarà associato solo al numero cliente. Nota: questo tipo di trasferimento del solo numero cliente consente al cliente di conservare le titolarità attualmente assegnate fino a quando non vengono assegnate ad un altro sistema hardware. L epoe può essere successivamente trasferito dal numero cliente ad un sistema di destinazione. Se la titolarità è idonea per essere trasferita esternamente all azienda del cliente, sarà necessario contattare il call center per assistenza. Nota: se l ordine software non è stato compilato ed evaso correttamente, è possibile che l epoe non venga generato oppure che l epoe creato possa non funzionare correttamente. Quando si verificano questi casi, sarà necessario contattare il rappresentante delle vendite affinché risolva l errore di titolarità del prodotto software. 5

6 Trasferimenti epoe: precondizioni Esistono delle precondizioni per il trasferimento epoe sul sito web ESS: v I numeri di serie hardware per i sistemi donatori e di destinazione devono essere noti a IBM: prodotti e inseriti nelle registrazioni del sistema di gestione registrati all interno del profilo utente ESS (elencati sotto il numero cliente dell utente) registrati nel profilo ESS del cliente Nota: se i numeri cliente sono registrati per la stessa azienda ma si trovano in profili utente diversi, contattare il call center per assistenza. v Entrambe le macchine System i devono essere collegate a Internet. Se la macchina donatrice è stata scollegata, contattare il call center per assistenza. v L epoe può essere trasferito solo se l utente è collegato alla macchina System i donatrice sulla quale è attualmente registrato. Come eseguire un trasferimento Andare all indirizzo Per poter gestire gli epoe, l utente deve selezionare la scheda Entitlements sulla pagina principale ESS. Verrà visualizzata la pagina My software entitlements. Su questa pagina sono presenti due opzioni per trasferire gli epoe o per visualizzarli: v Trasferimento epoe: selezionare il numero cliente/numero macchina da cui effettuare il trasferimento ed il numero cliente/numero macchina a cui effettuare il trasferimento dall elenco visualizzato nel profilo. Quando si preme il tasto Go, verrà visualizzato un elenco degli epoe idonei per il trasferimento. Nota: l elenco mostrerà solo i prodotti trasferibili. La titolarità di base OS/400 (funzioni 5722-SS1: 5050, 5051, 5052 e 5053) non sarà presente nell elenco. Per trasferire un epoe protetto con chiave, l utente deve selezionare l epoe in questione e premere Continue. Una volta premuto Continue, viene avviata la procedura Applet Sign On di System i. Ciò significa che: v Viene visualizzato innanzitutto un messaggio Java/Security Warning in cui l utente deve concedere l autorizzazione per scaricare il codice applet. v Una volta che l utente ha concesso l autorizzazione per l installazione, sarà necessario accedere al server System i inserendo il nome host (nome di rete o indirizzo TCP/IP), un id utente valido e una password. v Quando vengono inseriti i dati nella casella di collegamento e si preme OK, l utente vedrà visualizzati tutti i dati di trasferimento sulla pagina di conferma. Per convalidare ed eseguire il trasferimento premere Continue. 6

7 Ottobre 2007 Printed in USA I riferimenti contenuti in questa pubblicazione relativi a prodotti, programmi o servizi IBM, non implicano che l IBM intenda renderli disponibili in tutti i paesi in cui l IBM opera. Qualsiasi riferimento ad un prodotto del programma IBM contenuto in questa pubblicazione, non implica che si possa utilizzare solo tale prodotto/programma dell IBM. In sostituzione di esso, è possibile utilizzare un programma funzionalmente equivalente. Copyright International Business Machines Corporation Tutti i diritti riservati. GI

Esiste la versione per Linux di GeCo? Allo stato attuale non è prevista la distribuzione di una versione di GeCo per Linux.

Esiste la versione per Linux di GeCo? Allo stato attuale non è prevista la distribuzione di una versione di GeCo per Linux. FAQ su GeCo Qual è la differenza tra la versione di GeCo con installer e quella portabile?... 2 Esiste la versione per Linux di GeCo?... 2 Quali sono le credenziali di accesso a GeCo?... 2 Ho smarrito

Dettagli

Guida all'installazione rapida di scansione su e-mail

Guida all'installazione rapida di scansione su e-mail Xerox WorkCentre M118i Guida all'installazione rapida di scansione su e-mail 701P42705 Questa guida fornisce un riferimento rapido per l'impostazione della funzione Scansione su e-mail su Xerox WorkCentre

Dettagli

Guida. acquisti online. agli. nell Esko Store. Un utile manuale con istruzioni dettagliate per effettuare acquisti nel negozio online di Esko.

Guida. acquisti online. agli. nell Esko Store. Un utile manuale con istruzioni dettagliate per effettuare acquisti nel negozio online di Esko. Guida agli acquisti online nell Esko Store Un utile manuale con istruzioni dettagliate per effettuare acquisti nel negozio online di Esko. Sommario 1. Acquisto Aggiunta di articoli al carrello Verifica

Dettagli

ATLAS 2.X IL MANAGER NON SI AVVIA

ATLAS 2.X IL MANAGER NON SI AVVIA ATLAS 2.X IL MANAGER NON SI AVVIA Avvio di Atlas 2.x sul server CONTESTO La macchina deve rispecchiare le seguenti caratteristiche MINIME di sistema: Valori MINIMI per Server di TC con 10 postazioni d'esame

Dettagli

FIRESHOP.NET. Gestione Utility & Configurazioni. Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it

FIRESHOP.NET. Gestione Utility & Configurazioni. Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it FIRESHOP.NET Gestione Utility & Configurazioni Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it Sommario SOMMARIO Introduzione... 4 Impostare i dati della propria azienda... 5 Aggiornare il programma... 6 Controllare l integrità

Dettagli

FileMaker Server 12. Guida introduttiva

FileMaker Server 12. Guida introduttiva FileMaker Server 12 Guida introduttiva 2007 2012 FileMaker, Inc. Tutti i diritti riservati. FileMaker, Inc. 5201 Patrick Henry Drive Santa Clara, California 95054 FileMaker e Bento sono marchi di FileMaker,

Dettagli

Installazione di GFI Network Server Monitor

Installazione di GFI Network Server Monitor Installazione di GFI Network Server Monitor Requisiti di sistema I computer che eseguono GFI Network Server Monitor richiedono: i sistemi operativi Windows 2000 (SP4 o superiore), 2003 o XP Pro Windows

Dettagli

La procedura di registrazione prevede cinque fasi: Fase 4 Conferma

La procedura di registrazione prevede cinque fasi: Fase 4 Conferma Guida Categoria alla registrazione StockPlan Connect Il sito web StockPlan Connect di Morgan Stanley consente di accedere e di gestire online i piani di investimento azionario. Questa guida offre istruzioni

Dettagli

COME DIVENTARE PARTNER AUTORIZZATO @

COME DIVENTARE PARTNER AUTORIZZATO @ COME DIVENTARE PARTNER AUTORIZZATO @ Come diventare Partner di Ruckus Utilizzare il seguente link http://www.ruckuswireless.com/ e selezionare dal menu : PARTNERS > Channel Partners Applicare per diventare

Dettagli

Progetto Istanze On Line

Progetto Istanze On Line 2014 Progetto Istanze On Line 09 aprile 2014 INDICE 1 INTRODUZIONE ALL USO DELLA GUIDA... 3 1.1 SIMBOLI USATI E DESCRIZIONI... 3 2 GESTIONE DELL UTENZA... 4 2.1 COS È E A CHI È RIVOLTO... 4 2.2 NORMATIVA

Dettagli

3. nella pagina che verrà visualizzata digitare l indirizzo e-mail che si vuole consultare e la relativa password (come da comunicazione)

3. nella pagina che verrà visualizzata digitare l indirizzo e-mail che si vuole consultare e la relativa password (come da comunicazione) CONFIGURAZIONE DELLA CASELLA DI POSTA ELETTRONICA La consultazione della casella di posta elettronica predisposta all interno del dominio patronatosias.it può essere effettuata attraverso l utilizzo dei

Dettagli

Manuale Utente. S e m p l i c e m e n t e D a t i M i g l i o r i!

Manuale Utente. S e m p l i c e m e n t e D a t i M i g l i o r i! Manuale Utente S e m p l i c e m e n t e D a t i M i g l i o r i! INDICE INDICE... 3 INTRODUZIONE... 3 Riguardo questo manuale...3 Informazioni su VOLT 3 Destinatari 3 Software Richiesto 3 Novità su Volt...3

Dettagli

Boot Camp Guida all installazione e alla configurazione

Boot Camp Guida all installazione e alla configurazione Boot Camp Guida all installazione e alla configurazione Indice 4 Introduzione 5 Cosa ti occorre 6 Panoramica dell installazione 6 Passo 1: verifica la presenza di aggiornamenti. 6 Passo 2: apri Assistente

Dettagli

Altre opzioni Optralmage

Altre opzioni Optralmage di Personalizzazione delle impostazioni............ 2 Impostazione manuale delle informazioni sul fax......... 5 Creazione di destinazioni fax permanenti................ 7 Modifica delle impostazioni di

Dettagli

Manuale dell'utente di Symantec Backup Exec System Recovery Granular Restore Option

Manuale dell'utente di Symantec Backup Exec System Recovery Granular Restore Option Manuale dell'utente di Symantec Backup Exec System Recovery Granular Restore Option Manuale dell'utente di Symantec Backup Exec System Recovery Granular Restore Option Il software descritto nel presente

Dettagli

Talento LAB 4.1 - UTILIZZARE FTP (FILE TRANSFER PROTOCOL) L'UTILIZZO DI ALTRI SERVIZI INTERNET. In questa lezione imparerete a:

Talento LAB 4.1 - UTILIZZARE FTP (FILE TRANSFER PROTOCOL) L'UTILIZZO DI ALTRI SERVIZI INTERNET. In questa lezione imparerete a: Lab 4.1 Utilizzare FTP (File Tranfer Protocol) LAB 4.1 - UTILIZZARE FTP (FILE TRANSFER PROTOCOL) In questa lezione imparerete a: Utilizzare altri servizi Internet, Collegarsi al servizio Telnet, Accedere

Dettagli

Guida Titolo firma con certificato remoto DiKe 5.4.0. Sottotitolo

Guida Titolo firma con certificato remoto DiKe 5.4.0. Sottotitolo Guida Titolo firma con certificato remoto DiKe 5.4.0 Sottotitolo Pagina 2 di 14 Un doppio clic sull icona per avviare il programma. DiKe Pagina 3 di 14 Questa è la pagina principale del programma DiKe,

Dettagli

Rational Asset Manager, versione 7.1

Rational Asset Manager, versione 7.1 Rational Asset Manager, versione 7.1 Versione 7.1 Guida all installazione Rational Asset Manager, versione 7.1 Versione 7.1 Guida all installazione Note Prima di utilizzare queste informazioni e il prodotto

Dettagli

ACCREDITAMENTO EVENTI

ACCREDITAMENTO EVENTI E.C.M. Educazione Continua in Medicina ACCREDITAMENTO EVENTI Manuale utente Versione 1.5 Maggio 2015 E.C.M. Manuale utente per Indice 2 Indice Revisioni 4 1. Introduzione 5 2. Accesso al sistema 6 2.1

Dettagli

ACCESSO AL PORTALE INTERNET GSE

ACCESSO AL PORTALE INTERNET GSE ACCESSO AL PORTALE INTERNET GSE Guida d uso per la registrazione e l accesso Ver 3.0 del 22/11/2013 Pag. 1 di 16 Sommario 1. Registrazione sul portale GSE... 3 2. Accesso al Portale... 8 2.1 Accesso alle

Dettagli

Istruzioni per l uso Guida software

Istruzioni per l uso Guida software Istruzioni per l uso Guida software Leggere subito Manuali per questa stampante...8 Preparazione per la stampa Installazione rapida...9 Conferma del metodo di connessione...11 Connessione di rete...11

Dettagli

Firma Digitale Remota. Manuale di Attivazione, Installazione,Utilizzo

Firma Digitale Remota. Manuale di Attivazione, Installazione,Utilizzo Firma Digitale Remota Manuale di Attivazione, Installazione,Utilizzo Versione: 0.3 Aggiornata al: 02.07.2012 Sommario 1. Attivazione Firma Remota... 3 1.1 Attivazione Firma Remota con Token YUBICO... 5

Dettagli

Guida alla configurazione dell'e-mail di altri provider sul cellulare Galaxy S.

Guida alla configurazione dell'e-mail di altri provider sul cellulare Galaxy S. Guida alla configurazione dell'e-mail di altri provider sul cellulare Galaxy S. All accensione del Tab e dopo l eventuale inserimento del codice PIN sarà visibile la schermata iniziale. Per configurare

Dettagli

Manuale installazione DiKe Util

Manuale installazione DiKe Util Manuale installazione DiKe Util Andare sul sito Internet: www.firma.infocert.it Cliccare su software nella sezione rossa INSTALLAZIONE: comparirà la seguente pagina 1 Selezionare, nel menu di sinistra,

Dettagli

Informatica per la comunicazione" - lezione 9 -

Informatica per la comunicazione - lezione 9 - Informatica per la comunicazione" - lezione 9 - Protocolli di livello intermedio:" TCP/IP" IP: Internet Protocol" E il protocollo che viene seguito per trasmettere un pacchetto da un host a un altro, in

Dettagli

SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO

SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO CLSMS SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO Sommario e introduzione CLSMS SOMMARIO INSTALLAZIONE E CONFIGURAZIONE... 3 Parametri di configurazione... 4 Attivazione Software...

Dettagli

Iphone e Zimbra 7 FOSS Edition: Mail, Contatti ed Agenda

Iphone e Zimbra 7 FOSS Edition: Mail, Contatti ed Agenda Iphone e Zimbra 7 FOSS Edition: Mail, Contatti ed Agenda mailto:beable@beable.it http://www.beable.it 1 / 33 Questo tutorial è rilasciato con la licenza Creative Commons Attribuzione-Non commerciale-non

Dettagli

MANUALE UTENTE DEL SOFTWARE DI GESTIONE DEGLI ART. SDVR040A/SDVR080A/SDVR160A

MANUALE UTENTE DEL SOFTWARE DI GESTIONE DEGLI ART. SDVR040A/SDVR080A/SDVR160A MANUALE UTENTE DEL SOFTWARE DI GESTIONE DEGLI ART. SDVR040A/SDVR080A/SDVR160A Leggere attentamente questo manuale prima dell utilizzo e conservarlo per consultazioni future Via Don Arrigoni, 5 24020 Rovetta

Dettagli

Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese

Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese IBM Global Financing Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese Realizzata da IBM Global Financing ibm.com/financing/it Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese La gestione

Dettagli

File Leggimi relativo a Quark Licensing Administrator 4.5.0.2

File Leggimi relativo a Quark Licensing Administrator 4.5.0.2 File Leggimi relativo a Quark Licensing Administrator 4.5.0.2 INDICE Indice File Leggimi relativo a Quark Licensing Administrator 4.5.0.2...4 Requisiti di sistema: QLA Server...5 Requisiti di sistema:

Dettagli

Acronis Backup & Recovery 10 Server for Windows Acronis Backup & Recovery 10 Workstation

Acronis Backup & Recovery 10 Server for Windows Acronis Backup & Recovery 10 Workstation Acronis Backup & Recovery 10 Server for Windows Acronis Backup & Recovery 10 Workstation Guida introduttiva 1 Informazioni sul documento Questo documento descrive come installare e iniziare ad utilizzare

Dettagli

Outlook Express 6 Microsoft Internet Explorer, Avvio del programma Creare un nuovo account

Outlook Express 6 Microsoft Internet Explorer, Avvio del programma Creare un nuovo account Outlook Express 6 è un programma, incluso nel browser di Microsoft Internet Explorer, che ci permette di inviare e ricevere messaggi di posta elettronica. È gratuito, semplice da utilizzare e fornisce

Dettagli

Configurazioni Mobile Connect

Configurazioni Mobile Connect Mailconnect Mail.2 L EVOLUZIONE DELLA POSTA ELETTRONICA Configurazioni Mobile Connect iphone MOBILE CONNECT CONFIGURAZIONE MOBILE CONNECT PER IPHONE CONFIGURAZIONE IMAP PER IPHONE RUBRICA CONTATTI E IPHONE

Dettagli

SISSI IN RETE. Quick Reference guide guida di riferimento rapido

SISSI IN RETE. Quick Reference guide guida di riferimento rapido SISSI IN RETE Quick Reference guide guida di riferimento rapido Indice generale Sissi in rete...3 Introduzione...3 Architettura Software...3 Installazione di SISSI in rete...3 Utilizzo di SISSI in Rete...4

Dettagli

Procedura per scaricare le carte PREPAGATE Navionics Gold dal ChartInstaller Navionics

Procedura per scaricare le carte PREPAGATE Navionics Gold dal ChartInstaller Navionics Procedura per scaricare le carte PREPAGATE Navionics Gold dal ChartInstaller Navionics Come scaricare Le carte Gold dal ChartInstaller Navionics Accedere al sito: www.navionics.com La procedura di download

Dettagli

Programma Servizi Centralizzati s.r.l.

Programma Servizi Centralizzati s.r.l. Via Privata Maria Teresa, 11-20123 Milano Partita IVA 09986990159 Casella di Posta Certificata pecplus.it N.B. si consiglia di cambiare la password iniziale assegnata dal sistema alla creazione della casella

Dettagli

FAQ sul prestito locale, interbibliotecario (ILL) e intersistemico (ISS) in SOL

FAQ sul prestito locale, interbibliotecario (ILL) e intersistemico (ISS) in SOL FAQ sul prestito locale, interbibliotecario (ILL) e intersistemico (ISS) in SOL PRESTITO LOCALE 1. Dove posso trovare informazioni dettagliate sul prestito locale e sulla gestione dei lettori? 2. Come

Dettagli

Istruzioni per l importazione del certificato per Internet Explorer

Istruzioni per l importazione del certificato per Internet Explorer Istruzioni per l importazione del certificato per Internet Explorer 1. Prima emissione certificato 1 2. Rilascio nuovo certificato 10 3. Rimozione certificato 13 1. Prima emissione certificato Dal sito

Dettagli

AUTENTICAZIONE CON CERTIFICATI DIGITALI MOZILLA THUNDERBIRD

AUTENTICAZIONE CON CERTIFICATI DIGITALI MOZILLA THUNDERBIRD AUTENTICAZIONE CON CERTIFICATI DIGITALI MOZILLA THUNDERBIRD 1.1 Premessa Il presente documento è una guida rapida che può aiutare i clienti nella corretta configurazione del software MOZILLA THUNDERBIRD

Dettagli

Guida al nuovo sistema di posta. CloudMail UCSC. (rev.doc. 1.4)

Guida al nuovo sistema di posta. CloudMail UCSC. (rev.doc. 1.4) Guida al nuovo sistema di posta CloudMail UCSC (rev.doc. 1.4) L Università per poter migliorare l utilizzo del sistema di posta adeguandolo agli standard funzionali più diffusi ha previsto la migrazione

Dettagli

2014 Electronics For Imaging. Per questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella presente pubblicazione è regolato da quanto

2014 Electronics For Imaging. Per questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella presente pubblicazione è regolato da quanto 2014 Electronics For Imaging. Per questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella presente pubblicazione è regolato da quanto previsto in Avvisi legali. 23 giugno 2014 Indice 3 Indice...5

Dettagli

Gestione posta elettronica (versione 1.1)

Gestione posta elettronica (versione 1.1) Gestione posta elettronica (versione 1.1) Premessa La presente guida illustra le fasi da seguire per una corretta gestione della posta elettronica ai fini della protocollazione in entrata delle mail (o

Dettagli

Alb@conference GO e Web Tools

Alb@conference GO e Web Tools Alb@conference GO e Web Tools Crea riunioni virtuali sempre più efficaci Strumenti Web di Alb@conference GO Guida Utente Avanzata Alb@conference GO Per partecipare ad un audioconferenza online con Alb@conference

Dettagli

Mail da Web. Caratteristiche generali di Virgilio Mail. Funzionalità di Virgilio Mail. Leggere la posta. Come scrivere un email.

Mail da Web. Caratteristiche generali di Virgilio Mail. Funzionalità di Virgilio Mail. Leggere la posta. Come scrivere un email. Mail da Web Caratteristiche generali di Virgilio Mail Funzionalità di Virgilio Mail Leggere la posta Come scrivere un email Giga Allegati Contatti Opzioni Caratteristiche generali di Virgilio Mail Virgilio

Dettagli

RefWorks Guida all utente Versione 4.0

RefWorks Guida all utente Versione 4.0 Accesso a RefWorks per utenti registrati RefWorks Guida all utente Versione 4.0 Dalla pagina web www.refworks.com/refworks Inserire il proprio username (indirizzo e-mail) e password NB: Agli utenti remoti

Dettagli

Manuale Software. www.smsend.it

Manuale Software. www.smsend.it Manuale Software www.smsend.it 1 INTRODUZIONE 3 Multilanguage 4 PANNELLO DI CONTROLLO 5 Start page 6 Profilo 7 Ordini 8 Acquista Ricarica 9 Coupon AdWords 10 Pec e Domini 11 MESSAGGI 12 Invio singolo sms

Dettagli

Manuale di Remote Desktop Connection. Brad Hards Urs Wolfer Traduzione: Luciano Montanaro Traduzione: Daniele Micci

Manuale di Remote Desktop Connection. Brad Hards Urs Wolfer Traduzione: Luciano Montanaro Traduzione: Daniele Micci Manuale di Remote Desktop Connection Brad Hards Urs Wolfer Traduzione: Luciano Montanaro Traduzione: Daniele Micci 2 Indice 1 Introduzione 5 2 Il protocollo Remote Frame Buffer 6 3 Uso di Remote Desktop

Dettagli

NAS 208 WebDAV Un'alternativa sicura per la condivisione di file su FTP

NAS 208 WebDAV Un'alternativa sicura per la condivisione di file su FTP NAS 208 WebDAV Un'alternativa sicura per la condivisione di file su FTP Eseguire il collegamento al NAS tramite WebDAV A S U S T O R C O L L E G E OBIETTIVI DEL CORSO Al termine di questo corso si dovrebbe

Dettagli

Micro Focus. Benvenuti nell'assistenza clienti

Micro Focus. Benvenuti nell'assistenza clienti Micro Focus Benvenuti nell'assistenza clienti Contenuti Benvenuti nell'assistenza clienti di Micro Focus... 2 I nostri servizi... 3 Informazioni preliminari... 3 Consegna del prodotto per via elettronica...

Dettagli

Guida al ripristino e alla risoluzione dei problemi. Creare i dischi di ripristino subito dopo l'impostazione.

Guida al ripristino e alla risoluzione dei problemi. Creare i dischi di ripristino subito dopo l'impostazione. Guida al ripristino e alla risoluzione dei problemi Creare i dischi di ripristino subito dopo l'impostazione. Indice Trovare le informazioni necessarie... 3 Ripristino e backup... 4 Cos'è il ripristino

Dettagli

TeamViewer 7 Manuale Controllo remoto

TeamViewer 7 Manuale Controllo remoto TeamViewer 7 Manuale Controllo remoto TeamViewer GmbH Kuhnbergstraße 16 D-73037 Göppingen teamviewer.com Indice 1 Informazioni su TeamViewer... 5 1.1 Informazioni sul software... 5 1.2 Informazioni sul

Dettagli

Accordo d Uso (settembre 2014)

Accordo d Uso (settembre 2014) Accordo d Uso (settembre 2014) Il seguente Accordo d uso, di seguito Accordo, disciplina l utilizzo del Servizio on line 4GUEST, di seguito Servizio, che prevede, la creazione di Viaggi, Itinerari, Percorsi,

Dettagli

Problema: al momento dell autenticazione si riceve il messaggio Certificato digitale non ricevuto Possibili cause: 1) La smart card non è una CNS e

Problema: al momento dell autenticazione si riceve il messaggio Certificato digitale non ricevuto Possibili cause: 1) La smart card non è una CNS e Problema: al momento dell autenticazione si riceve il messaggio Certificato digitale non ricevuto Possibili cause: 1) La smart card non è una CNS e non contiene il certificato di autenticazione: è necessario

Dettagli

Guida alla configurazione della posta elettronica. bassanonet.com

Guida alla configurazione della posta elettronica. bassanonet.com Guida alla configurazione della posta elettronica bassanonet.com 02 Guida alla configurazione della posta elettronica I programmi di posta elettronica consentono di gestire una o più caselle e-mail in

Dettagli

CA Asset Portfolio Management

CA Asset Portfolio Management CA Asset Portfolio Management Guida all'implementazione Versione 12.8 La presente documentazione, che include il sistema di guida in linea integrato e materiale distribuibile elettronicamente (d'ora in

Dettagli

FileMaker Server 13. Guida introduttiva

FileMaker Server 13. Guida introduttiva FileMaker Server 13 Guida introduttiva 2007-2013 FileMaker, Inc. Tutti i diritti riservati. FileMaker, Inc. 5201 Patrick Henry Drive Santa Clara, California 95054 Stati Uniti FileMaker e Bento sono marchi

Dettagli

Porta di Accesso versione 5.0.12

Porta di Accesso versione 5.0.12 Pag. 1 di 22 Controlli da effettuare in seguito al verificarsi di ERRORE 10 nell utilizzo di XML SAIA Porta di Accesso versione 5.0.12 Pag. 2 di 22 INDICE 1. INTRODUZIONE... 3 2. VERIFICHE DA ESEGUIRE...3

Dettagli

Manuale di installazione. Data Protector Express. Hewlett-Packard Company

Manuale di installazione. Data Protector Express. Hewlett-Packard Company Manuale di installazione Data Protector Express Hewlett-Packard Company ii Manuale di installazione di Data Protector Express. Copyright Marchi Copyright 2005 Hewlett-Packard Limited. Ottobre 2005 Numero

Dettagli

Configuration Managment Configurare EC2 su AWS. Tutorial. Configuration Managment. Configurare il servizio EC2 su AWS. Pagina 1

Configuration Managment Configurare EC2 su AWS. Tutorial. Configuration Managment. Configurare il servizio EC2 su AWS. Pagina 1 Tutorial Configuration Managment Configurare il servizio EC2 su AWS Pagina 1 Sommario 1. INTRODUZIONE... 3 2. PROGRAMMI NECESSARI... 4 3. PANNELLO DI CONTROLLO... 5 4. CONFIGURARE E LANCIARE UN ISTANZA...

Dettagli

Guida alla scansione su FTP

Guida alla scansione su FTP Guida alla scansione su FTP Per ottenere informazioni di base sulla rete e sulle funzionalità di rete avanzate della macchina Brother, consultare la uu Guida dell'utente in rete. Per ottenere informazioni

Dettagli

Guida. Vista Live. Controllo. Riproduzione su 24 ore. Ricerca avanz. Le icone includono: Mod. uscita. Icona. Un sensore di allarme.

Guida. Vista Live. Controllo. Riproduzione su 24 ore. Ricerca avanz. Le icone includono: Mod. uscita. Icona. Un sensore di allarme. Guida operatore del registratore TruVision Vista Live Sull immagine live dello schermo vengono visualizzati laa data e l ora corrente, il nome della telecamera e viene indicato se è in corso la registrazione.

Dettagli

UNITA DI MISURA E TIPO DI IMBALLO

UNITA DI MISURA E TIPO DI IMBALLO Poste ALL. 15 Informazioni relative a FDA (Food and Drug Administration) FDA: e un ente che regolamenta, esamina, e autorizza l importazione negli Stati Uniti d America d articoli che possono avere effetti

Dettagli

MANUALE PER LA CONFIGURAZIONE DI MAIL SU ipad E SU iphone

MANUALE PER LA CONFIGURAZIONE DI MAIL SU ipad E SU iphone MANUALE PER LA CONFIGURAZIONE DI MAIL SU ipad E SU iphone PRIMI PASSI Se è la prima volta che aprite l'applicazione MAIL vi verrà chiesto di impostare o creare il vostro account di posta e le gli step

Dettagli

Acronis Backup & Recovery 10 Advanced Server Virtual Edition. Guida introduttiva

Acronis Backup & Recovery 10 Advanced Server Virtual Edition. Guida introduttiva Acronis Backup & Recovery 10 Advanced Server Virtual Edition Guida introduttiva Questo documento descrive come installare e iniziare a utilizzare Acronis Backup & Recovery 10 Advanced Server Virtual Edition.

Dettagli

Outlook Express. Dalla barra del menu in alto, selezionare STRUMENTI e successivamente ACCOUNT :

Outlook Express. Dalla barra del menu in alto, selezionare STRUMENTI e successivamente ACCOUNT : OutlookExpress Dallabarradelmenuinalto,selezionare STRUMENTI esuccessivamente ACCOUNT : Siapriràfinestra ACCOUNTINTERNET. Sceglierelascheda POSTAELETTRONICA. Cliccaresulpulsante AGGIUNGI quindilavoce POSTAELETTRONICA

Dettagli

Manuale d uso. Gestione Aziendale. Software per l azienda. Software per librerie. Software per agenti editoriali

Manuale d uso. Gestione Aziendale. Software per l azienda. Software per librerie. Software per agenti editoriali Manuale d uso Gestione Aziendale Software per l azienda Software per librerie Software per agenti editoriali 1997-2008 Bazzacco Maurizio Tutti i diritti riservati. Prima edizione: settembre 2003. Finito

Dettagli

SERVER VIDEO 1-PORTA H.264

SERVER VIDEO 1-PORTA H.264 SERVER VIDEO 1-PORTA H.264 MANUALE UTENTE DN-16100 SALVAGUARDIA IMPORTANTE Tutti i prodotti senza piombo offerti dall'azienda sono a norma con i requisiti della legge Europea sulla restrizione per l'uso

Dettagli

Servizio HP Hardware Support Exchange

Servizio HP Hardware Support Exchange Servizio HP Hardware Support Exchange Servizi HP Il servizio HP Hardware Support Exchange offre un supporto affidabile e rapido per la sostituzione dei prodotti HP. Studiato in modo specifico per i prodotti

Dettagli

Client di Posta Elettronica PECMailer

Client di Posta Elettronica PECMailer Client di Posta Elettronica PECMailer PECMailer è un semplice ma completo client di posta elettronica, ovvero un programma che consente di gestire la composizione, la trasmissione, la ricezione e l'organizzazione

Dettagli

Web of Science SM QUICK REFERENCE GUIDE IN COSA CONSISTE WEB OF SCIENCE? General Search

Web of Science SM QUICK REFERENCE GUIDE IN COSA CONSISTE WEB OF SCIENCE? General Search T TMTMTt QUICK REFERENCE GUIDE Web of Science SM IN COSA CONSISTE WEB OF SCIENCE? Consente di effettuare ricerche in oltre 12.000 riviste e 148.000 atti di convegni nel campo delle scienze, delle scienze

Dettagli

MANUALE Gest-L VERSIONE 3.2.3

MANUALE Gest-L VERSIONE 3.2.3 MANUALE Gest-L VERSIONE 3.2.3 Installazione GEST-L 4 Versione per Mac - Download da www.system-i.it 4 Versione per Mac - Download da Mac App Store 4 Versione per Windows 4 Prima apertura del programma

Dettagli

Express Import system

Express Import system Express Import system Manuale del destinatario Sistema Express Import di TNT Il sistema Express Import di TNT Le consente di predisporre il ritiro di documenti, pacchi o pallet in 168 paesi con opzione

Dettagli

Specifiche API. Gestione utenti multipli

Specifiche API. Gestione utenti multipli Specifiche API Gestione utenti multipli v1.3.73 Last update: Ludovico 28/12/2009 Sommario Descrizione del servizio... 3 Come diventare partner... 3 Modalità di accesso al servizio con gestione utenti multipli...

Dettagli

AUL22: FactoryTalk View SE Scoprite i vantaggi chiave di una soluzione SCADA integrata

AUL22: FactoryTalk View SE Scoprite i vantaggi chiave di una soluzione SCADA integrata AUL22: FactoryTalk View SE Scoprite i vantaggi chiave di una soluzione SCADA integrata Giampiero Carboni Davide Travaglia David Board Rev 5058-CO900C Interfaccia operatore a livello di sito FactoryTalk

Dettagli

Seagate Access per Personal Cloud Manuale utente

Seagate Access per Personal Cloud Manuale utente Seagate Access per Personal Cloud Manuale utente 2015 Seagate Technology LLC. Tutti i diritti riservati. Seagate, Seagate Technology, il logo Wave e FreeAgent sono marchi depositati o marchi registrati

Dettagli

GUIDA ALL INSTALLAZIONE

GUIDA ALL INSTALLAZIONE GUIDA ALL INSTALLAZIONE INTRODUZIONE BENVENUTO Benvenuto in SPARK XL l applicazione TC WORKS dedicata al processamento, all editing e alla masterizzazione di segnali audio digitali. Il design di nuova

Dettagli

Autodesk Un nuovo modello per la fornitura di software agli istituti didattici Domande frequenti Europa

Autodesk Un nuovo modello per la fornitura di software agli istituti didattici Domande frequenti Europa Autodesk Un nuovo modello per la fornitura di software agli istituti didattici Domande frequenti Europa Un nuovo modello per la fornitura di software agli istituti didattici Europa Nell'ottobre 2014, Autodesk

Dettagli

TeamViewer 8 Manuale Controllo remoto

TeamViewer 8 Manuale Controllo remoto TeamViewer 8 Manuale Controllo remoto Rev 8.0-12/2012 TeamViewer GmbH Kuhnbergstraße 16 D-73037 Göppingen www.teamviewer.com Indice 1 Informazioni su TeamViewer... 6 1.1 Informazioni sul software... 6

Dettagli

Assistenza. Contenuto della confezione. Modem router Wi-Fi D6200B Guida all'installazione

Assistenza. Contenuto della confezione. Modem router Wi-Fi D6200B Guida all'installazione Assistenza Grazie per aver scelto i prodotti NETGEAR. Una volta completata l'installazione del dispositivo, individuare il numero di serie riportato sull'etichetta del prodotto e utilizzarlo per registrare

Dettagli

SMS API. Documentazione Tecnica YouSMS SOAP API. YouSMS Evet Limited 2015 http://www.yousms.it

SMS API. Documentazione Tecnica YouSMS SOAP API. YouSMS Evet Limited 2015 http://www.yousms.it SMS API Documentazione Tecnica YouSMS SOAP API YouSMS Evet Limited 2015 http://www.yousms.it INDICE DEI CONTENUTI Introduzione... 2 Autenticazione & Sicurezza... 2 Username e Password... 2 Connessione

Dettagli

Windows Compatibilità

Windows Compatibilità Che novità? Windows Compatibilità CODESOFT 2014 é compatibile con Windows 8.1 e Windows Server 2012 R2 CODESOFT 2014 Compatibilità sistemi operativi: Windows 8 / Windows 8.1 Windows Server 2012 / Windows

Dettagli

Boot Camp Guida di installazione e configurazione

Boot Camp Guida di installazione e configurazione Boot Camp Guida di installazione e configurazione Indice 3 Introduzione 4 Panoramica dell'installazione 4 Passo 1: Verificare la presenza di aggiornamenti 4 Passo 2: Per preparare il Mac per Windows 4

Dettagli

FileMaker Server 13. Guida di FileMaker Server

FileMaker Server 13. Guida di FileMaker Server FileMaker Server 13 Guida di FileMaker Server 2010-2013 FileMaker, Inc. Tutti i diritti riservati. FileMaker, Inc. 5201 Patrick Henry Drive Santa Clara, California 95054 Stati Uniti FileMaker e Bento sono

Dettagli

Di seguito sono descritti i prerequisiti Hardware e Software che deve possedere la postazione a cui viene collegata l Aruba Key.

Di seguito sono descritti i prerequisiti Hardware e Software che deve possedere la postazione a cui viene collegata l Aruba Key. 1 Indice 1 Indice... 2 2 Informazioni sul documento... 3 2.1 Scopo del documento... 3 3 Caratteristiche del dispositivo... 3 3.1 Prerequisiti... 3 4 Installazione della smart card... 4 5 Avvio di Aruba

Dettagli

Plesk Automation. Parallels. Domande tecniche più frequenti

Plesk Automation. Parallels. Domande tecniche più frequenti Parallels Plesk Automation Primo trimestre, 2013 Domande tecniche più frequenti Questo documento ha come scopo quello di rispondere alle domande tecniche che possono sorgere quando si installa e si utilizza

Dettagli

DVR Icatch serie X11 e X11Z iwatchdvr applicazione per iphone /ipad

DVR Icatch serie X11 e X11Z iwatchdvr applicazione per iphone /ipad DVR Icatch serie X11 e X11Z iwatchdvr applicazione per iphone /ipad Attraverso questo applicativo è possibile visualizzare tutti gli ingressi del DVR attraverso il cellulare. Per poter visionare le immagini

Dettagli

FS-1118MFP. Guida all'installazione dello scanner di rete

FS-1118MFP. Guida all'installazione dello scanner di rete FS-1118MFP Guida all'installazione dello scanner di rete Introduzione Informazioni sulla guida Informazioni sul marchio Restrizioni legali sulla scansione Questa guida contiene le istruzioni sull'impostazione

Dettagli

Parallels Plesk Panel

Parallels Plesk Panel Parallels Plesk Panel Notifica sul Copyright ISBN: N/A Parallels 660 SW 39 th Street Suite 205 Renton, Washington 98057 USA Telefono: +1 (425) 282 6400 Fax: +1 (425) 282 6444 Copyright 1999-2009, Parallels,

Dettagli

Guida all Uso. L a t u a i m p r e s a, c h i av e i n m a n o. Guida_BusinessKey.indd 1 18-05-2007 10:53:34

Guida all Uso. L a t u a i m p r e s a, c h i av e i n m a n o. Guida_BusinessKey.indd 1 18-05-2007 10:53:34 Guida all Uso L a t u a i m p r e s a, c h i av e i n m a n o. Guida_BusinessKey.indd 1 18-05-2007 10:53:34 Cos è la Business Key La Business Key è una chiavetta USB portatile, facile da usare, inseribile

Dettagli

SCUOLANET UTENTE DOCENTE

SCUOLANET UTENTE DOCENTE 1 ACCESSO A SCUOLANET Si accede al servizio Scuolanet della scuola mediante l'indirizzo www.xxx.scuolanet.info (dove a xxx corrisponde al codice meccanografico della scuola). ISTRUZIONI PER IL PRIMO ACCESSO

Dettagli

Manuale di configurazione per iphone

Manuale di configurazione per iphone Manuale di configurazione per iphone Notariato.it e.net (Iphone 2G e 3G) 2 PREMESSA Il presente manuale ha lo scopo di fornire le indicazioni per la configurazione del terminale IPhone 2G e 3G per ricevere

Dettagli

guida utente showtime

guida utente showtime guida utente showtime occhi, non solo orecchie perché showtime? Sappiamo tutti quanto sia utile la teleconferenza... e se poi alle orecchie potessimo aggiungere gli occhi? Con Showtime, il nuovo servizio

Dettagli

Domanda di Certificazione Fairtrade

Domanda di Certificazione Fairtrade Domanda di Certificazione Fairtrade Procedura operativa standard Valida dal: 17.09.2013 Distribuzione: pubblica Indice 1. Scopo... 4 2. Campo di applicazione... 4 2.1 Chi deve presentare domanda di certificazione

Dettagli

Qualora il licenziatario si attenga alle condizioni del presente contratto di licenza, disporrà dei seguenti diritti per ogni licenza acquistata.

Qualora il licenziatario si attenga alle condizioni del presente contratto di licenza, disporrà dei seguenti diritti per ogni licenza acquistata. CONTRATTO DI LICENZA PER IL SOFTWARE MICROSOFT WINDOWS VISTA HOME BASIC WINDOWS VISTA HOME PREMIUM WINDOWS VISTA ULTIMATE Le presenti condizioni di licenza costituiscono il contratto tra Microsoft Corporation

Dettagli

2 Requisiti di sistema 4 2.1 Requisiti software 4 2.2 Requisiti hardware 5 2.3 Software antivirus e di backup 5 2.4 Impostazioni del firewall 5

2 Requisiti di sistema 4 2.1 Requisiti software 4 2.2 Requisiti hardware 5 2.3 Software antivirus e di backup 5 2.4 Impostazioni del firewall 5 Guida introduttiva Rivedere i requisiti di sistema e seguire i facili passaggi della presente guida per distribuire e provare con successo GFI FaxMaker. Le informazioni e il contenuto del presente documento

Dettagli

Termini e Condizioni di Prenotazione Valide da Aprile 2015

Termini e Condizioni di Prenotazione Valide da Aprile 2015 Termini e Condizioni di Prenotazione Valide da Aprile 2015 1 CONDIZIONI GENERALI DI NOLEGGIO Termini e Condizioni di Prenotazione I servizi di noleggio di veicoli Europcar in Italia sono erogati da Europcar

Dettagli

Strumenti 3D per SMART Notebook 11.1. Manuale dell'utente

Strumenti 3D per SMART Notebook 11.1. Manuale dell'utente Strumenti 3D per SMART Notebook 11.1 Manuale dell'utente Registrazione del prodotto Se si registra il prodotto SMART, si verrà informati delle nuove funzionalità e aggiornamenti software disponibili. Registrazione

Dettagli

PRESENTAZIONE DI UN SMS AL GATEWAY

PRESENTAZIONE DI UN SMS AL GATEWAY Interfaccia Full Ascii Con questa interfaccia è possibile inviare i dati al Server utilizzando solo caratteri Ascii rappresentabili e solo i valori che cambiano tra un sms e l altro, mantenendo la connessione

Dettagli