Si parte! Consigli per viaggiare senza preoccupazioni Pagina 6. Concorso fotografico. N. 2, maggio 2013, la rivista di Helsana

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Si parte! Consigli per viaggiare senza preoccupazioni Pagina 6. Concorso fotografico. N. 2, maggio 2013, la rivista di Helsana"

Transcript

1 N. 2, maggio 2013, la rivista di Helsana Si parte! Consigli per viaggiare senza preoccupazioni Pagina 6 Partecipare + vincere + Concorso fotografico su Facebook Pagina Farmacia da viaggio Quali medicamenti non possono mancare in valigia. 20 Allenamento della corsa Come preparare i piedi per la stagione delle corse. 22 Trasporto di rimpatrio Cosa accade dietro le quinte di un rimpatrio.

2 Editoriale Care lettrici, cari lettori, quando, due anni fa, sono partita per le vacanze verso il sud della Francia, nulla faceva pensare che sarei stata presto ricoverata in ospedale. Ero veramente in forma. Dopo Lione si vedevano già i cipressi del Meridione, il sole scaldava il lunotto dell auto e la radio passava la canzone «La mer». Ero più che contenta. Ma già al quarto giorno di vacanza mi ammalai, un virus di origine sconosciuta. Qualche giorno dopo il medico dell albergo chiamò l autoambulanza. Molto più rapidamente di quanto mi aspettassi mi trovai in un veicolo trascurato, con due barbuti infermieri che mi chiesero subito la carta di credito, senza la quale niente cure. Come? Nonostante i forti dolori ero restia a consegnare la carta di credito. Così mi venne in mente l HelsanaCard. Si trovava ancora nel marsupio? Effettivamente c era! La mia soluzione, il mio «apriti Sesamo» per l ospedale. Uno dei due la prese sorridendo soddisfatto. Quello che Alì Babà trovò nella grotta del tesoro era sicuramente più gradevole di quello che mi aspettava all ospedale di Avignone. Ma questa è un altra storia. Daniela Diener Caporedattrice senso una pubblicazione di Helsana Appare quattro volte l anno, rivista per gli assicurati E-paper Indirizzo Casella postale, 8081 Zurigo, fax: , Direzione della redazione Hugo Vuyk, Daniela Diener Redazione Ramun Brunner, Julia Franke, Daniela Schori Collaborazione redazionale Juliane Lutz Traduzioni Servizio linguistico Helsana Ideazione e design Crafft Kommunikation AG, Zurigo Stampa Ziegler Druck- und Verlags-AG, Winterthur Stampata su carta sbiancata senza cloro Cambiamento d indirizzo Se l indirizzo sulla vostra rivista senso è sbagliato o se ricevete indesideratamente più esemplari per famiglia, comunicatelo direttamente al nostro servizio clienti (il numero telefonico figura sulla vostra polizza o sulla vostra HelsanaCard) oppure online su 2 senso 2 13

3 Indice 4 Consigli e curiosità Focus Helsana 16 Consigli di viaggio 18 Ben assicurati per i viaggi 20 Come rafforzare i piedi 22 Cronaca di un trasporto di rientro 25 «Vendo quello di cui il cliente ha bisogno.» 28 Voti buoni per la telemedicina 29 La colonna di Helsi 30 In breve 33 In vacanza con il Prime.Club 6 Disgrazie a lieto fine Chi si ammala o si infortuna gravemente all estero ha bisogno di aiuto dal suo Paese. Tre assicurati raccontano le loro esperienze. 9 Ecco come viaggiano gli svizzeri 11 La farmacia da viaggio Salute 35 Lavanda: balsamo per l anima Persone 36 «Condivido i sentimenti dei clienti» 39 Domande 40 Quanto costa? Foto di copertura Il classico esordio di una vacanza al mare. Sabbia sotto i piedi, sguardo rivolto all orizzonte e pura gioia. senso 2 13 Foto: gettyimages, istockphoto 3

4 Consigli e curiosità Siamo ottimisti di natura Il matrimonio fa bene al cuore Sembra che i pazienti sposati che subiscono un infarto cardiaco abbiano migliori probabilità di sopravvivenza dei single. Gli scienziati di Turku hanno valutato i dati relativi a eventi cardiaci finlandesi dal 1993 al 2002, confrontandoli con quelli di un grande registro anagrafico. Sono stati considerati problemi cardiaci con esito mortale e non mortale. Le conclusioni: per gli uomini e le donne non coniugati le quote di mortalità quattro settimane dopo un infarto cardiaco erano superiori fino al 168 risp. 175 per cento di quelle delle persone sposate. I motivi non sono ancora chiari agli scienziati. Forse il supporto sociale della relazione matrimoniale agisce in forma fortificante. Oppure i pazienti sposati si fanno curare più in fretta. Vedere le cose in modo realistico non è forse la cosa migliore? Nel libro «Ottimisti di natura» la neuroscienziata israeliana Tali Sharot dice di no. Le persone che immaginano un futuro roseo si impegnano di più, guariscono più in fretta e guadagnano di più dei freddi realisti. Inoltre non possiamo fare altrimenti perché un certo ottimismo è innato. A meno che soffriamo di depressione. Nel suo libro, la scienziata spiega in modo comprensibile perché pensiamo in modo ottimista e come questo ci ha fatto avanzare nell evoluzione. Uno sguardo divertente al funzionamento del nostro cervello. Urra, da CHF La salute in una citazione «Bisognare fare del bene al proprio corpo, affinché l anima abbia voglia di viverci dentro.» Winston Churchill, primo ministro britannico, senso 2 13

5 Escursioni a piedi Un app sostituisce la guida in forma di libro. Più che segni di vecchiaia Determinati segni di vecchiaia possono indicare problemi cardiaci. Alcuni ricercatori danesi sono giunti a questa conclusione in base a una ricerca eseguita su persone in età oltre i 40 anni. La stempiatura, la chierica, la pelle rugosa intorno ai lobi delle orecchie e i depositi di grasso nella zona delle palpebre indicano possibilmente una malattia delle coronarie. Questo è stato il caso per 3041 persone che mostravano questi segni. Nel periodo d osservazione di 35 anni 1708 di loro hanno subito un infarto cardiaco. Gli autori della ricerca consigliano ai medici curanti di fare attenzione a questi segni nei loro pazienti. I problemi d udito sono cattivi per la memoria Qualità dell aria: informazioni importanti Con il ritorno delle giornate calde aumenta nuovamente la concentrazione di ozono. Chi vuole informarsi sulla qualità dell aria può farlo con l app «AirCHeck». Essa offre per tutta la Svizzera le indicazioni sulla concentrazione giornaliera di ozono, ma anche di particelle fini e di azoto nell aria. Inoltre l app «AirCHeck» fornisce consigli su come è meglio comportarsi in caso di valori elevati. Gratuito. Per ios e cellulari Android. Lingue: pratico traduttore Come si dice imposta sul valore aggiunto in tedesco? E come si dice locale non fumatori in serbo-croato? Con l app «Traducteur Pro» si trova in fretta la definizione voluta nella lingua del Paese delle vacanze. Questa app può essere utile anche sul lavoro. Traduce in 64 lingue. App Mentre gli occhiali si sono affermati da tempo come accessorio alla moda, spesso gli apparecchi acustici sono ancora malvisti. La sordità può però avere ripercussioni sulla memoria. È quanto risulta da una ricerca americana nella quale 2000 persone della stessa età si sono sottoposte a test della memoria. I 1160 partecipanti con problemi d udito hanno fatto registrare un risultato peggiore degli altri nella misura del 41 per cento. Il motivo: i problemi di udito costringono queste persone a impiegare una parte tanto grande della loro capacità intellettiva per capire il linguaggio, che il cervello non ha più sufficienti risorse per memorizzare i contenuti. CHF 1. Per ios. Escursioni: percorsi interessanti Estate: tempo di escursioni. L app «Swiss Hike» sostituisce la guida in forma di libro. Essa descrive 32 percorsi escursionistici interessanti situati in tutta la Svizzera. Sono molto pratiche le sezioni delle carte geografiche nonché i consigli relativi al vitto e all alloggio lungo i sentieri. Gratuito. Per ios e cellulari Android. senso 2 13 Foto: istockphoto 5

6 Focus Disgrazie a lieto fine Chi si ammala o si infortuna gravemente all estero ha bisogno di aiuto dal suo Paese. Tre assicurati raccontano come è finito il loro sogno delle vacanze e le loro esperienze con angeli in un altra forma. Testo: Juliane Lutz Hans Jacomet, Medicall È medico presso Medicall, ha 65 anni e chiarisce con i medici all estero i casi di assicurati feriti e ammalati. Inoltre, avendo lavorato per 25 anni presso la Rega, partecipa personalmente a interventi in tutto il mondo. Maya Muraro, assicurata Questa cinquantaduenne stava frequentando un seminario in Grecia quando un ernia del disco l ha immobilizzata. I costi per il trasporto di rientro tramite la Rega sono stati pagati dall assicurazione integrativa. Mike Meier, Medicall Quando un assicurato deve essere rimpatriato, Mike Meier (36) di Medicall chiarisce con l assicuratore malattia la copertura dei costi, richiede offerte dalle imprese di trasporto e organizza il rientro dall estero. Marianne Giger, Medicall È infermiera attiva presso Medicall, ha 42 anni e per conto di Helsana prende contatto con il personale medico in tutto il mondo, in cinque lingue. Inoltre coordina le prenotazioni per il rimpatrio con voli di linea. 6 Foto: Jürg Waldmeier senso 2 13

7 Ana Garcia Pereira, Helsana Spagnola di nascita (52), parla quattro lingue e dal 2003 si occupa dei casi esteri presso la centrale per le chiamate d emergenza. Autorizza le garanzie di assunzione dei costi per le cure ospedaliere oppure per i trasporti di rientro in Svizzera. Philipp Simmen, Rega Da nove anni Simmen è uno dei 23 piloti di jet della Rega, che riconducono in Svizzera i malati gravi e gli infortunati da tutto il mondo. Ha 34 anni e, se necessario, vola fino in Australia. Focus Susanne Henseler, Helsana Da sette anni questa 52enne è alla guida del Centro di competenza Estero di Helsana. Con i suoi sei team si impegna a favore di chi viaggia, dei frontalieri, degli svizzeri all estero e dei lavoratori di ditte svizzere distaccati all estero. Werner Seiler, assicurato In Tailandia ha avuto seri problemi cardiaci. In compagnia di un medico questo 58enne è rientrato in Svizzera con un volo di linea. Grazie all assicurazione integrativa non ha dovuto far fronte ai costi. Beatrice Ammann, assicurata Ha 41 anni e in Spagna ha subito una grave frattura del femore. Si è reso necessario il rientro con il jet ambulanza. Dato che dispone dell assicurazione integrativa ha risparmiato costi dell ordine di migliaia di franchi. 7

8 Focus Le vacanze sono il periodo più bello dell anno. Tanto peggio dunque se un infortunio o una malattia all estero mandano all aria tutti i piani. Per evitare di dover pagare migliaia di franchi per i costi di medico, ospedale e rimpatrio, i viaggiatori dovrebbero avere una copertura sufficiente per casi di questo genere. Beatrice Ammann, Werner Seiler e Maya Muraro raccontano cosa è successo loro all estero e come sono stati aiutati. ro d emergenza figurante sulla mia tessera dell assicurazione malattia. La centrale per le chiamate di emergenza di Helsana si è occupata subito e con impegno della questione, cosa che mi ha tranquillizzata. Verso sera mi ha chiamato una collaboratrice chiedendomi se poteva informarsi in merito al mio caso presso il medico di Tecla. Poco tempo dopo ho saputo che la domenica sarei stata ricondotta a casa con un volo. La mia gioia in merito è stata quasi indescrivibile. 1 a esperienza Caduta a La Pineda «Quando, l ottobre scorso, alcune amiche mi hanno chiesto se andavo in Spagna con loro, ho detto subito di sì. Per la prima volta mi sono dunque recata all estero solo con mio figlio, senza mio marito e mia figlia. A causa di un impedimento congenito della deambulazione, solitamente viaggio solo con l intera famiglia. Per sicurezza ho portato le mie stampelle, che a casa non uso mai. I giorni a La Pineda trascorrevano benissimo, così come Dominik ed io ce l eravamo immaginato, fino a che venerdì, il quarto giorno delle nostre vacanze, sono scivolata nel parco dell albergo, nonostante le stampelle. Il mio ginocchio sinistro ha picchiato contro una lastra del vialetto. Sono quasi svenuta dal dolore. Nell ospedale di Tecla hanno rilevato una frattura tripla del femore. I medici e il personale infermieristico erano molto affabili, ma la comunicazione era difficile. Essi temevano che la caduta avesse danneggiato anche l anca. Un amica che parla un po di spagnolo mi aveva accompagnato. Ma le sue conoscenze non erano sufficienti per spiegare che avevo una displasia congenita delle anche. Essendo ansiosa di natura, l infortunio in un Paese straniero mi ha gettato nel panico. La mia amica ha informato mio marito. Egli le ha detto di chiamare il nume- Contatto continuo con la centrale Il sabato mattina mi ha nuovamente chiamato una collaboratrice della centrale per le chiamate d emergenza, che mi ha chiesto come stavo. Nonostante il fatto che sarei presto rientrata in Svizzera, avevo molta paura. Mi rimproveravo anche di aver rovinato le vacanze a mio figlio. La collaboratrice doveva aver notato che ero giù di morale perché ogni due ore circa mi telefonava qualcuno. Il sabato pomeriggio era definitivo che il giorno successivo, tra le ore 11 e le ore 12 sarei stata portata all aeroporto. Mi hanno addirittura chiesto in quale ospedale volevo essere ricoverata. L ho trovato grandioso. Ho deciso a favore di Langenthal, per essere vicina alla famiglia. Ma fino all arrivo dell ambulanza temevo ancora che qualcosa potesse andare storto. Un infortunio del genere rende molto vulnerabili. Assistenti di buon umore Con grande sollievo da parte mia, la domenica, poco dopo le 11, un infermiere e un autista sono venuti a prendermi come convenuto. Un aereo con equipaggio austriaco era pronto all aeroporto Reus presso Tecla. Dal medico ai piloti erano tutti di buon umore, cosa che aveva avuto effetti positivi anche sul mio stato d animo. Abbiamo fatto scalo a Santiago de Compostela per prendere un uomo che si era ferito gravemente con una sega. Ho sentito che prima di poter salire a bordo ha dovuto pagare con la sua carta di credito. Ero ancora più contenta della mia assicurazione integrativa che copriva tutti i costi. Mi avevano informato in merito gli incaricati della centrale per le chiamate d emergenza. Verso le ore 18 siamo atterrati a Belp e Beatrice Ammann, 41, Thunstetten Doveva essere una bella vacanza autunnale in Spagna, a La Pineda. Ma cadendo Beatrice Ammann ha subito una complicata frattura tripla del femore. Dall aeroporto spagnolo di Reus è stata portata a Berna con un jet ambulanza. Costi del rientro: franchi. 8 senso 2 13

9 Ecco come viaggiano gli svizzeri In media ci concediamo vacanze circa 3 volte all anno. Le nostre mete, quando e come viaggiamo, di cosa abbiamo paura: 15 aspetti del nostro modo di viaggiare. Helsana Focus Nel 2011 gli svizzeri hanno fatto in totale 16 milioni di viaggi con pernottamenti, di cui 10 milioni all estero. In Svizzera le donne e gli uomini viaggiano più o meno con la stessa frequenza. In media la popolazione svizzera si reca in vacanza 2,6 volte l anno. I paesi di destinazione più apprezzati dalla popolazione svizzera sono l Italia, la Germania e la Francia. I viaggi in Svizzera diminuiscono fortemente: nel 1998 erano 10 milioni, nel 2011 solo 6 milioni. Nel 2011 gli svizzero tedeschi hanno viaggiato nettamente di più degli abitanti della Svizzera romanda e di quella di lingua italiana. Il 49 per cento ha cercato la meta del viaggio via Internet, il 35 per cento tramite conoscenti e il 20 per cento si è informato sui cataloghi. I tre tipi di vacanze più richiesti nel 2011: vacanze balneari al mare, seguite da vacanze escursionistiche e vacanze invernali sulla neve. Il 44 per cento va in vacanza in automobile, il 39 per cento in aereo e il 10 per cento in treno. La causa di morte più frequente nelle vacanze sono gli infortuni, seguiti dai problemi cardiocircolatori. Nel 2011 il 36 per cento dei viaggi ha avuto luogo entro i confini della Svizzera. Essa è la meta di viaggio più frequentata dalla popolazione indigena. Quello che gli svizzeri temono di più sono i disordini / gli atti terroristici, le malattie e gli infortuni in viaggio. Nel 2011 la maggior parte dei viaggi ha avuto luogo in estate all estero (41 per cento), seguiti dai viaggi all estero in inverno (23 per cento). Le destinazioni lontane più richieste sono: USA, Canada, Maldive, Tailandia, Caraibi, Mauritius e Australia. I criteri principali nella scelta di una compagnia aerea sono: prezzo, volo diretto e tempo di volo. Il prestigio è sempre meno importante. senso 2 13 Foto: istockphoto 9

10 Focus in poco tempo ero in ospedale. Due giorni dopo mi hanno operata. Le mie impressioni positive in merito all aiuto ricevuto si sono ulteriormente consolidate. Qualche giorno dopo il mio rientro a casa Helsana mi ha fatto pervenire un mazzo di fiori. Prima di questo infortunio mi ero spesso innervosita pensando a quanto sono alti i premi assicurativi. Adesso so che le prestazioni valgono il prezzo dei premi.» 2 a esperienza In pericolo di vita a Ko Samui «Sono locandiere a Davos e da anni trascorro il periodo tra aprile e giugno in Tailandia. Là mi incontro con amici che a loro volta cercano il caldo dopo il lungo inverno. Mentre portavo acqua a bordo in previsione di un giro in barca a vela, sono scivolato cadendo sulla schiena. Sono così iniziati i problemi di respirazione che ho ricondotto alla caduta. Sono molto sportivo, ma a causa dei problemi di respirazione ho smesso di fare jogging e nuoto. Il fatto che la mia pancia diventasse sempre più grossa l ho attribuito alla mancanza di attività fisica. Quando mia moglie è venuta in Tailandia si è stupita di vedere come si erano rinforzati i miei polpacci. Con il passare dei giorni i problemi di respirazione sono aumentati a tal punto che non potevo più camminare neanche 10 metri. Mia moglie mi ha spinto ad andare dal medico. Anch io ero preoccupato. Poco prima di andare dal medico mi sentivo il torace come stretto in una morsa. Avevo difficoltà a dormire e a stare in piedi. Quattro litri di acqua nei polmoni Nel Bumrungrad International Hospital di Bangkok il medico mi ha detto che i miei polmoni erano in ordine. I problemi di respirazione erano dovuti a quattro litri d acqua che vi si erano accumulati. Il motivo è risultato da un esame a ultrasuoni: la mia valvola aortica sinistra era efficiente solo al 25 per cento. Ho un difetto congenito delle valvole cardiache, che però non aveva mai causato problemi. Inoltre mi sottoponevo ogni tre anni a una visita approfondita. Il medico mi ha detto che non potevo aspettare molto, altrimenti sarei soffocato. Mi ha proposto un operazione sul posto, ma non potevo prenderla in considerazione. Sapevo da conoscenti che i medici dell ospedale erano molto bravi. Ma la convalescenza in una grande città come Bangkok, con uno smog enorme e in locali climatizzati, non riuscivo proprio a immaginarla. Inoltre c erano problemi linguistici che causavano ripetuti malintesi. Volo aereo di lunga durata con medico Dall infanzia dispongo di una copertura presso Helsana con tutte le assicurazioni integrative e così ho chiamato il medico di famiglia di Davos, che ha contattato la centrale per le chiamate d emergenza di Helsana. Da questo momento tutto si è svolto rapidamente. Nel giro di un giorno mi ha chiamato una collaboratrice per dirmi che il mio caso sarebbe stato chiarito nel fine settimana. Mi avrebbero ricontattato il lunedì successivo alle ore 9. Mi ha impressionato il fatto che la promessa sia stata mantenuta al minuto preciso nonostante la differenza di fuso orario. Per poter essere ricondotto in patria in aereo dovevo prima sottopormi a un angiografia. Poco dopo ho saputo che il 9 luglio sarebbe arrivato a Bangkok un medico dalla Svizzera, che il giorno dopo sarebbe rientrato con me in aereo. Quando è arrivato da me in ospedale ero contento di poter parlare con lui nella mia lingua madre. Mi ha tranquillizzato dicendomi che sarebbe andato tutto bene. Helsana ha trasferito il mio volo dalla compagnia Thai Airways a Swiss. Nella Business Class il sedile è stato tramutato in letto di modo che potessi dormire. Il medico aveva il posto accanto al mio e mi somministrava ossigeno. Quando si sta male, la certezza di avere vicino qualcuno che ti aiuta, fa infinitamente bene. All aeroporto di Zurigo gli infermieri attendevano già dopo la dogana. Il 13 luglio mi è stata impiantata una nuova valvola aortica. Werner Seiler, 58, Davos Il gastronomo ha trascorso l inizio dell estate 2012 in Tailandia. Quando all improvviso una valvola aortica aveva cominciato a lavorare solo al 25 per cento, si è trovato in pericolo di vita. Seiler è stato ricondotto in Svizzera in compagnia di un medico con un aereo di linea. Costi per il volo di rientro accompagnato: franchi. Continuazione a pagina senso 2 13

11 La farmacia da viaggio Cosa portare nella farmacia da viaggio dipende dalla destinazione, dalla durata e dal tipo di viaggio, come pure dal proprio stato di salute. Questi consigli valgono però per tutti. Mal di viaggio Nausea Coloro che sanno già che viaggiando si sentono male, possono prendere 1 ora prima della partenza una supposta di «Itinerol B6» oppure, al manifestarsi dei primi sintomi, possono masticare da 3 a 10 minuti una Travelgum. Pelle Ferite Escoriazioni e tagli: sciacquare con acqua pulita, disinfettare e proteggere con un bendaggio. Impiegare un disinfettante a base di clorexidina e una pomata per ferite. La farmacia da viaggio deve contenere cerotti, compresse sterili, bende elastiche, strisce sterili, una piccola forbice (non nel bagaglio a mano!) e una pinzetta. Protezione solare Le creme solari devono essere resistenti all acqua e avere un elevato fattore di protezione contro i raggi UVA e UVB (a seconda del posto, grado di protezione di almeno 15-30). Allergie Contro le punture di insetti o le allergie dà sollievo un farmaco a base di cetirizina (ad es. Cetallerg). In forma preventiva sono utili i farmaci repellenti (ad es. Anti-Brumm forte) e l abbigliamento chiaro con maniche lunghe, soprattutto di sera. In caso di allergie gravi note, si dovrebbe avere con sé il proprio kit di soccorso. Raffreddore Chi si prende un raffreddore, può fare uso di gocce nasali decongestionanti (ad es. Rhinosedin). Contro il mal di gola aiutano le pastiglie da succhiare (ad es. Angina MCC), contro la tosse le apposite gocce (ad es. Resyl plus). Digestione Diarrea In caso di diarrea si deve innanzitutto compensare la perdita di liquidi e minerali. A tale proposito sono indicati brodo, tè zuccherato e soluzioni pronte di reidratazione. Solo se la diarrea è molto forte è consigliabile assumere la sostanza attiva loperamide * (ad es. Imodium). Essa calma l intestino, ma non elimina i batteri. La migliore prevenzione contro la diarrea è la seguente: «cuocere, bollire, sbucciare o lasciar stare». Nausea / vomito Contro la nausea e il vomito sono utili i medicamenti con le sostanze attive meclozina (ad es. Itinerol B6) e domperidone (ad es. Motilium). Sono ottenibili in forma di pastiglie o di supposte. Dott.ssa med. Simone Erni Dolori Dolori, febbre In caso di infezioni influenzali con febbre e dolori alle articolazioni, mal di pancia e mal di testa, è utile un preparato a base di paracetamolo (ad es. Dafalgan). Apparato motorio In caso di dolori alla schiena, distorsioni, ecc., sono utili invece gli antidolorifici con gli inibitori dell infiammazione diclofenac (ad es. Ecofenac) o ibuprofene (ad es. Irfen). Controllo Validità Controllate se la vostra farmacia da viaggio è completa e se tutti i medicamenti sono ancora validi. Durante il viaggio teneteli al fresco e all asciutto e proteggeteli dalle temperature estreme. Dott.ssa med. Simone Erni-Müller, medico specialista di medicina generale e medicina sportiva, studio medico associato medix, Zurigo. Focus Ulteriori informazioni: tabella con i medicamenti da viaggio più importanti e le loro sostanze attive su drogheria-online senso 2 13 Foto: istockphoto 11

12 Gli USA sono belli, ma un emergenza può costare molto cara. Alcuni ospedali chiedono diverse migliaia di dollari al giorno. L assicurazione di base paga al massimo il doppio dell importo delle prestazioni in Svizzera. Per i viaggiatori un emergenza può costare cara non solo negli USA, ma anche in altri Paesi al di fuori dell UE. Per tale motivo è opportuno stipulare un assicurazione integrativa che copra i costi delle cure mediche in tutto il mondo, compresi i trasporti di rientro. 12 Foto: gettyimages senso 2 13

13 Focus In Africa i turisti devono proteggersi soprattutto dalle zanzare, che possono trasmettere gli agenti patogeni della febbre gialla e della malaria. Se si esclude il Nord Africa e il capo meridionale del continente, di regola è necessaria una profilassi permanente contro la malaria. Dato che l argomento è complesso, è raccomandabile una consulenza nell ambito della medicina da viaggio. Se la meta si trova vicino all Equatore, è necessaria anche una vaccinazione contro la febbre gialla. Inoltre, considerando l elevata diffusione dell HIV in Africa, non si dovrebbero mai avere contatti sessuali senza protezione. senso

14 Helsana Chi viaggia in India ha bisogno delle vaccinazioni contro l epatite A e il tifo. Il subcontinente indiano è considerato come zona ad alto rischio per entrambe queste malattie. Tutti coloro che attraversano il Paese a piedi o in bicicletta, oppure si trattengono sul posto oltre un mese, devono farsi vaccinare contro la rabbia. In India muoiono fino a persone l anno per questa malattia. In generale i viaggiatori dovrebbero verificare se la loro immunizzazione di base è ancora efficace, per non esportare involontariamente il morbillo. Nei Paesi in via di sviluppo questo ha sovente conseguenze mortali. 14 Foto: senso 2 13

15 Focus È stato magnifico vedere con quanta rapidità e semplicità è stato organizzato il mio rientro. Con un paio di telefonate il tutto era stato sbrigato. Questo fatto non ha smorzato la mia voglia di viaggiare. Poteva succedere ovunque. Attendo di nuovo con piacere di poter incontrare i miei amici in Tailandia.» 3 a esperienza Urgenza sull isola di Lesbo «La settimana sull isola di Lesbo lo scorso luglio era cominciata così bene: l albergo era ben situato e le persone che partecipavano al seminario erano molto interessanti. Volevo saperne di più sul fenomeno degli angeli. Alla fine del terzo giorno di seminario avevo una sensazione strana nella schiena. Una volta a letto, la situazione è peggiorata. Poi, nel mezzo della notte, mi sono svegliata con un dolore terribile. Se mi giravo sul fianco, mi sembrava di sdraiarmi su un coltello affilato. Non riuscivo più ad alzarmi. Per uscire dal letto ho dovuto lasciarmi cadere in ginocchio sul pavimento. C è voluto un quarto d ora fino a che sono riuscita in qualche modo a mettermi in piedi. Avevo una gran paura e ho chiamato la direttrice del corso. È stata fatta venire subito una fisioterapista che ha detto che la situazione non si presentava bene. È stato quindi chiamato anche un medico locale che mi ha iniettato un rilassante muscolare e ha detto che dovevo andare in ospedale. Se questo era proprio necessario, allora volevo ricoverarmi solo in Svizzera. Quando la fisioterapista è venuta una seconda volta constatando che nonostante tutto stavo sempre peggio si è molto preoccupata. Ogni movimento era molto faticoso e doloroso. Per alzarmi il meno possibile quasi non mangiavo né bevevo più. Il più delle volte per andare in bagno strisciavo sulle ginocchia. Nel letto resistevo solo con le gambe alzate. La domenica la direzione del viaggio ha chiamato la centrale per le chiamate d emergenza di Helsana. I suoi incaricati hanno parlato con il medico greco e hanno contattato anche me. Un medico voleva sapere come mi sentivo e se potevo affrontare un volo normale. Le ho detto che non era possibile. Quando il lunedì successivo è giunta la chiamata per dirmi che sarebbero venuti a prendermi il giorno dopo, ho pianto di sollievo. Non avrei mai potuto fare il viaggio di rientro in modo normale. Il team della Rega è venuto a prendermi il giorno dopo con due automobili. Non era stato possibile trovare un autoambulanza. Per prima cosa mi hanno iniettato qualcosa che gli infermieri della Rega hanno definito come «sostanza magica» e che ha fatto effetto in maniera rapida ed efficace. Avrei potuto baciarli per questo. Con le gambe stese sul cruscotto ho sopportato il tragitto di un ora fino all aeroporto. Siamo andati direttamente nel jet, che è subito partito. Angeli in un altra forma La consapevolezza di trovarmi in buone mani mi ha reso tranquilla e contenta durante il volo. Verso le ore 18 sono giunta alla Clinica Hirslanden di Zurigo. Il giorno dopo, nel primo spazio libero possibile, sono stata operata. Avevo subito una grave ernia acuta del disco. Giusto in tempo perché il nervo bloccato correva il rischio di necrosi. Il mio desiderio di saperne di più sugli angeli a Lesbo si è avverato, ma in una forma differente da quella prevista. Ho incontrato molti angeli con fattezze umane: i collaboratori dell albergo, i partecipanti al seminario, la fisioterapista, il medico greco, gli infermieri della Rega e i collaboratori di Helsana. Tutti sono stati disponibili e amorevoli. Sono assicurata presso Helsana dalla nascita. Ogni volta che in autunno ricevo proposte di cambiamento da altre assicurazioni rispondo di no. In Grecia ho di nuovo constatato che Helsana si impegna per me. Per tale motivo non sono disposta a cambiare solo per risparmiare eventualmente qualche franco.» Maya Muraro, 52, Stäfa L assistente pedagogica e artista stava frequentando nel mese di luglio 2012 un seminario sull isola di Lesbo quando un ernia del disco l ha immobilizzata. Dato che non poteva viaggiare in modo normale, si è reso necessario il rimpatrio con un jet ambulanza. Costi del rientro: franchi. senso 2 13 Foto: gettyimages 15

16 Consigli di viaggio Una buona preparazione è metà dell opera: chi vuole godersi un viaggio senza preoccupazioni, dovrebbe pianificarlo in tempo utile. I seguenti consigli vi consentiranno di partire più spensierati per le vacanze. Testo: Ramun Brunner IN CASO D EMERGENZA Conservare i giustificativi Non è necessario annunciare i casi di piccola entità a Helsana/Medicall. Conservate in ogni caso tutti i giustificativi. Agire correttamente Nei casi più gravi garantite innanzitutto sempre le prime cure. Informate quindi Helsana/ Medicall, affinché vengano presi i necessari provvedimenti e siate curati nel modo ottimale. Numero d emergenza in Svizzera e all estero, 7 giorni su 7, 24 ore su 24: VACCINAZIONI Provvedere in tempo utile Informatevi in tempo utile presso il vostro medico se sono necessarie vaccinazioni. Le vaccinazioni preventive per i viaggi non sono coperte. Gli assicurati che dispongono delle coperture SANA e COMPLETA possono però richiederne il rimborso alle seguenti condizioni: da SANA i relativi costi vengono rimborsati al 75 per cento fino a un massimo di 500 franchi, da COMPLETA al 90 per cento fino a un massimo di 750 franchi. Malaria Profilassi In caso di viaggio in un paese tropicale con rischio di malaria pensate in tempo utile alla relativa profilassi. I costi relativi alla profilassi della malaria venono assunti nella stessa misura come le vaccinazioni. VIAGGIATORI MALATI Ben equipaggiati Portate assolutamente con voi i medicamenti che dovete prendere sempre oppure spesso. Pensate anche in inverno alle vostre allergie. A seconda della destinazione del viaggio la stagione potrebbe essere diversa. Portare una riserva con sé La disponibilità di medicamenti non è garantita nel luogo di destinazione. Per tale motivo portate con voi sempre una riserva sufficiente. DIARREA DEL VIAGGIATORE Prestate cautela Evitate la diarrea del viaggiatore facendo attenzione che l acqua sia sempre pulita e rinunciando ai cibi rischiosi. Ma anche questi provvedimenti non danno nessuna garanzia. Trattamento Liquidi a sufficienza ed elettroliti impediscono la disidratazione. Il tè zuccherato, i succhi di frutta industriali e il brodo sono particolarmente indicati. In caso di diarrea grave rivolgetevi a un medico. Farmacia di primo soccorso Tutto il necessario Presso la farmacia con vendita per corrispondenza info.xtrapharm.ch/it i clienti di Helsana ricevono uno sconto del 35 per cento sulla farmacia di primo soccorso «Dermaplast-Activity con spray disinfettante». La stessa contiene tutti i prodotti importanti per un primo soccorso in viaggio, ma nessun medicamento. Si può ordinare per telefono al numero oppure sul sito web 16 senso 2 13

Viaggiare all estero in emodialisi con noi si può!

Viaggiare all estero in emodialisi con noi si può! Pag. 1/3 Viaggiare all estero in emodialisi con noi si può! (Articolo tratto da ALCER n 153 edizione 2010) Conoscere posti nuovi, nuove culture e relazionarsi con persone di altri paesi, di altre città

Dettagli

Conoscere per non avere paura. Capire che si può fare molto, ma non tutto. Accudire con attenzione e rispetto.

Conoscere per non avere paura. Capire che si può fare molto, ma non tutto. Accudire con attenzione e rispetto. Conoscere per non avere paura. Capire che si può fare molto, ma non tutto. Accudire con attenzione e rispetto. Gentili congiunti, Questa piccola guida è stata creata per voi con l obiettivo di aiutarvi

Dettagli

Occhio alle giunture La migliore prevenzione

Occhio alle giunture La migliore prevenzione Occhio alle giunture La migliore prevenzione 1 Suva Istituto nazionale svizzero di assicurazione contro gli infortuni Sicurezza nel tempo libero Casella postale, 6002 Lucerna Informazioni Telefono 041

Dettagli

COME VINCERE IL CALDO

COME VINCERE IL CALDO Centro Nazionale per la Prevenzione e il Controllo delle Malattie ESTATE SICURA COME VINCERE IL CALDO Raccomandazioni per il personale che assiste gli anziani a casa ESTATE SICURA COME VINCERE IL CALDO

Dettagli

Apparato scheletrico. Le funzioni dello scheletro

Apparato scheletrico. Le funzioni dello scheletro Apparato scheletrico Le funzioni dello scheletro Lo scheletro ha la funzione molto importante di sostenere l organismo e di dargli una forma; con l aiuto dei muscoli, a cui offre un attacco, permette al

Dettagli

La depressione può colpire chiunque. Fattori di rischio, autoesame e interlocutori in breve

La depressione può colpire chiunque. Fattori di rischio, autoesame e interlocutori in breve La depressione può colpire chiunque Fattori di rischio, autoesame e interlocutori in breve «Faccio fatica a prendere qualsiasi decisione, seppur minima. Addirittura facendo la spesa. Ho sempre paura di

Dettagli

Alcolismo: anche la famiglia e gli amici sono coinvolti

Alcolismo: anche la famiglia e gli amici sono coinvolti Alcolismo: anche la famiglia e gli amici sono coinvolti Informazioni e consigli per chi vive accanto ad una persona con problemi di alcol L alcolismo è una malattia che colpisce anche il contesto famigliare

Dettagli

Pasta per due. Capitolo 1. Una mattina, Libero si sveglia e accende il computer C È POSTA PER TE! e trova un nuovo messaggio della sua amica:

Pasta per due. Capitolo 1. Una mattina, Libero si sveglia e accende il computer C È POSTA PER TE! e trova un nuovo messaggio della sua amica: Pasta per due 5 Capitolo 1 Libero Belmondo è un uomo di 35 anni. Vive a Roma. Da qualche mese Libero accende il computer tutti i giorni e controlla le e-mail. Minni è una ragazza di 28 anni. Vive a Bangkok.

Dettagli

Ci relazioniamo dunque siamo

Ci relazioniamo dunque siamo 7_CECCHI.N 17-03-2008 10:12 Pagina 57 CONNESSIONI Ci relazioniamo dunque siamo Curiosità e trappole dell osservatore... siete voi gli insegnanti, mi insegnate voi, come fate in questa catastrofe, con il

Dettagli

Con la vaccinazione l influenza si allontana. La prevenzione dell influenza

Con la vaccinazione l influenza si allontana. La prevenzione dell influenza Con la vaccinazione l influenza si allontana La prevenzione dell influenza La vaccinazione antinfluenzale è il mezzo più efficace di protezione dalla malattia e di riduzione delle sue complicanze per le

Dettagli

SETTE MOSSE PER LIBERARSI DALL ANSIA

SETTE MOSSE PER LIBERARSI DALL ANSIA LIBRO IN ASSAGGIO SETTE MOSSE PER LIBERARSI DALL ANSIA DI ROBERT L. LEAHY INTRODUZIONE Le sette regole delle persone molto inquiete Arrovellarvi in continuazione, pensando e ripensando al peggio, è la

Dettagli

LA TEORIA DEL CUCCHIAIO

LA TEORIA DEL CUCCHIAIO 90 ICARO MAGGIO 2011 LA TEORIA DEL CUCCHIAIO di Christine Miserandino Per tutti/e quelli/e che hanno la vita "condizionata" da qualcosa che non è stato voluto. La mia migliore amica ed io eravamo nella

Dettagli

Antibiotici. quandosì quandono. Lavarsi le mani

Antibiotici. quandosì quandono. Lavarsi le mani Antibiotici quandosì quandono Lavarsi le mani semplice ma efficace Lavarsi le mani è il modo migliore per arrestare la diffusione delle infezioni respiratorie. L 80% delle più comuni infezioni si diffonde

Dettagli

TCS Carta Aziendale: assistenza su misura per la Sua azienda

TCS Carta Aziendale: assistenza su misura per la Sua azienda TCS Carta Aziendale Soccorso stradale e protezione giuridica circolazione per veicoli aziendali TCS Carta Aziendale: assistenza su misura per la Sua azienda Un problema in viaggio? Ci pensa il Suo pattugliatore

Dettagli

«Top 10» per l inverno

«Top 10» per l inverno «Top 10» per l inverno Suva Sicurezza nel tempo libero Casella postale, 6002 Lucerna Informazioni Tel. 041 419 51 11 Ordinazioni www.suva.ch/waswo-i Fax 041 419 59 17 Tel. 041 419 58 51 Autori dott. Hans

Dettagli

DAL MEDICO UNITÁ 9. pagina 94

DAL MEDICO UNITÁ 9. pagina 94 DAL MEDICO A: Buongiorno, dottore. B: Buongiorno. A: Sono il signor El Assani. Lei è il dottor Cannavale? B: Si, piacere. Sono il dottor Cannavale. A: Dottore, da qualche giorno non mi sento bene. B: Che

Dettagli

FIACCHEZZA, STANCHEZZA, MALESSERE MORALE. Carenza di ferro molto diffusa e spesso sottovalutata

FIACCHEZZA, STANCHEZZA, MALESSERE MORALE. Carenza di ferro molto diffusa e spesso sottovalutata FIACCHEZZA, STANCHEZZA, MALESSERE MORALE Carenza di ferro molto diffusa e spesso sottovalutata Cari pazienti! Vi sentite spesso fiacchi, stanchi, esauriti o giù di morale? Soffrite facilmente il freddo?

Dettagli

Che cosa provoca una commozione cerebrale?

Che cosa provoca una commozione cerebrale? INFORMAZIONI SULLE COMMOZIONI CEREBRALI Una commozione cerebrale è un trauma cranico. Tutte le commozioni cerebrali sono serie. Le commozioni cerebrali possono verificarsi senza la perdita di conoscenza.

Dettagli

INFLUENZA. Che cos è

INFLUENZA. Che cos è INFLUENZA Che cos è L influenza è una malattia infettiva provocata da virus del genere Othomixovirus che colpiscono le vie aeree come naso, gola e polmoni. I soggetti colpiti nel nostro Paese vanno dai

Dettagli

pag. 1 Quand'ero piccolo mi ammalai: mi sentivo sempre stanco, volevo sempre bere e fare pipì

pag. 1 Quand'ero piccolo mi ammalai: mi sentivo sempre stanco, volevo sempre bere e fare pipì pag. 1 Quand'ero piccolo mi ammalai: mi sentivo sempre stanco, volevo sempre bere e fare pipì pag. 2 La mamma diceva che ero dimagrito e così mi portò dal medico. Il dottore guardò le urine, trovò dello

Dettagli

4. Conoscere il proprio corpo

4. Conoscere il proprio corpo 4. Conoscere il proprio corpo Gli esseri viventi sono fatti di parti che funzionano assieme in modo diverso. Hanno parti diverse che fanno cose diverse. Il tuo corpo è fatto di molte parti diverse. Alcune

Dettagli

Tutto iniziò quando il mio capo mi chiese di trascorrere in America tre lunghissime

Tutto iniziò quando il mio capo mi chiese di trascorrere in America tre lunghissime Indice Introduzione 7 La storia delle rose: quando la mamma parte 9 Il bruco e la lumaca: quando i genitori si separano 23 La campana grande e quella piccola: quando nasce il fratellino 41 La favola del

Dettagli

COME SI PASSA DALL AFFIDAMENTO ALL ADOZIONE?

COME SI PASSA DALL AFFIDAMENTO ALL ADOZIONE? COME SI PASSA DALL AFFIDAMENTO ALL ADOZIONE? Storia narrata da Teresa Carbé Da oltre 10 anni, con mio marito e i miei figli, abbiamo deciso di aprirci all affidamento familiare, e ciò ci ha permesso di

Dettagli

IL TUO CORPO NON E STUPIDO! Nonostante se ne parli ancora oggi, il concetto di postura corretta e dello stare dritti è ormai superato.!!

IL TUO CORPO NON E STUPIDO! Nonostante se ne parli ancora oggi, il concetto di postura corretta e dello stare dritti è ormai superato.!! IL TUO CORPO NON E STUPIDO Avrai sicuramente sentito parlare di postura corretta e magari spesso ti sei sentito dire di stare più dritto con la schiena o di non tenere le spalle chiuse. Nonostante se ne

Dettagli

Livello CILS A2. Test di ascolto

Livello CILS A2. Test di ascolto Livello CILS A2 GIUGNO 2012 Test di ascolto numero delle prove 2 Ascolto Prova n. 1 Ascolta i testi. Poi completa le frasi. Scegli una delle tre proposte di completamento. Alla fine del test di ascolto,

Dettagli

BORTEZOMIB (Velcade)

BORTEZOMIB (Velcade) BORTEZOMIB (Velcade) POTENZIALI EFFETTI COLLATERALI Le informazioni contenute in questo modello sono fornite in collaborazione con la Associazione Italiana Malati di Cancro, parenti ed amici ; per maggiori

Dettagli

DOMANDA DI ESENZIONE DALL OBBLIGO ASSICURATIVO DELLE CURE MEDICO-SANITARIE Studenti / stagiaires (DI PROVENIENZA DA UN PAESE NON CE/AELS)

DOMANDA DI ESENZIONE DALL OBBLIGO ASSICURATIVO DELLE CURE MEDICO-SANITARIE Studenti / stagiaires (DI PROVENIENZA DA UN PAESE NON CE/AELS) CANTONE TICINO DIPARTIMENTO DELLA SANITÀ E DELLA SOCIALITÀ Istituto delle assicurazioni sociali TEL: 0041 / (0)91 821 92 92 FAX: 0041 / (0)91 821 93 99 DOMANDA DI ESENZIONE DALL OBBLIGO ASSICURATIVO DELLE

Dettagli

10 consigli per la salute e il benessere degli addetti ai lavori

10 consigli per la salute e il benessere degli addetti ai lavori L ergonomia al microscopio 10 consigli per la salute e il benessere degli addetti ai lavori 1 Regolare correttamente l altezza della sedia. Per lavorare in maniera confortevole è importante adattare gli

Dettagli

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1 Università per Stranieri di Siena Centro CILS Sessione: Dicembre 2012 Test di ascolto Numero delle prove 2 Ascolto - Prova n. 1 Ascolta i testi: sono brevi dialoghi e annunci. Poi completa le frasi.

Dettagli

RITIRO PER TUTTI NATALE DEL SIGNORE LA CONVERSIONE ALLA GIOIA. Maria, Giuseppe, i pastori, i magi e...gli angeli

RITIRO PER TUTTI NATALE DEL SIGNORE LA CONVERSIONE ALLA GIOIA. Maria, Giuseppe, i pastori, i magi e...gli angeli RITIRO PER TUTTI NATALE DEL SIGNORE LA CONVERSIONE ALLA GIOIA Maria, Giuseppe, i pastori, i magi e...gli angeli Siamo abituati a pensare al Natale come una festa statica, di pace, tranquillità, davanti

Dettagli

Test di ergonomia Valutazione del carico posturale nel lavoro sedentario

Test di ergonomia Valutazione del carico posturale nel lavoro sedentario Test di ergonomia Valutazione del carico posturale nel lavoro sedentario Il lavoro sedentario può essere all origine di vari disturbi, soprattutto se il posto di lavoro è concepito secondo criteri non

Dettagli

Routine per l Ora della Nanna

Routine per l Ora della Nanna SCHEDA Routine per l Ora della Nanna Non voglio andare a letto! Ho sete! Devo andare al bagno! Ho paura del buio! Se hai mai sentito il tuo bambino ripetere queste frasi notte dopo notte, con ogni probabilità

Dettagli

Regole per un buon Animatore

Regole per un buon Animatore Regole per un buon Animatore ORATORIO - GROSOTTO Libretto Animatori Oratorio - Grosotto Pag. 1 1. Convinzione personale: fare l animatore è una scelta di generoso servizio ai ragazzi per aiutarli a crescere.

Dettagli

ALLENARSI CON LA FASCIA CARDIO

ALLENARSI CON LA FASCIA CARDIO ALLENARSI CON LA FASCIA CARDIO Come effettuare il monitoraggio dei nostri allenamenti? Spesso è difficile misurare il livello di sforzo di una particolare gara o sessione di allenamento. Come vi sentite?

Dettagli

LING RACCONTA IL SUO VIAGGIO

LING RACCONTA IL SUO VIAGGIO LING RACCONTA IL SUO VIAGGIO Sono arrivata in Italia in estate perché i miei genitori lavoravano già qui. Quando ero in Cina, io e mia sorella Yang abitavamo con i nonni, perciò mamma e papà erano tranquilli.

Dettagli

ESSERE OPERATI ALLE VIE LACRIMALI OPUSCOLO INFORMATIVO PER I PAZIENTI

ESSERE OPERATI ALLE VIE LACRIMALI OPUSCOLO INFORMATIVO PER I PAZIENTI DIPARTIMENTO CHIRURGICO SPECIALISTICO Unità Operativa di Oculistica Direttore: Prof. Paolo Perri ESSERE OPERATI ALLE VIE LACRIMALI OPUSCOLO INFORMATIVO PER I PAZIENTI Gentile Signora/e, questo opuscolo

Dettagli

CADUTE. In sicurezza ad ogni passo. upi Ufficio prevenzione infortuni

CADUTE. In sicurezza ad ogni passo. upi Ufficio prevenzione infortuni CADUTE In sicurezza ad ogni passo upi Ufficio prevenzione infortuni Andare a fare la spesa, montare una lampadina stando su una scala portatile, fare le scale: sono attività che svolgiamo comunemente ogni

Dettagli

ECC-Net: Travel App2.0

ECC-Net: Travel App2.0 ECC-Net: Travel App2.0 In occasione del 10 anniversario dell ECC- Net, la rete dei centri europei per i consumatori lancia la nuova versione dell ECC- Net Travel App. Quando utilizzare questa applicazione?

Dettagli

LA guida DI CHI è ALLA GUIDA

LA guida DI CHI è ALLA GUIDA la guida DI CHI è alla guida SERVIZIO CLIENTI Per tutte le tue domande risponde un solo numero Servizio Clienti Contatta lo 06 65 67 12 35 da lunedì a venerdì, dalle 8.30 alle 18.00 o manda un e-mail a

Dettagli

Milano, Corso di Porta Ticinese, 18. Terzo piano, interno 7.

Milano, Corso di Porta Ticinese, 18. Terzo piano, interno 7. 2 Dov è Piero Ferrari e perché non arriva E P I S O D I O 25 Milano, Corso di Porta Ticinese, 18. Terzo piano, interno 7. 1 Leggi più volte il testo e segna le risposte corrette. 1. Piero abita in un appartamento

Dettagli

COS E LA BRONCOSCOPIA

COS E LA BRONCOSCOPIA COS E LA BRONCOSCOPIA COS E LA BRONCOSCOPIA La broncoscopia è un esame con cui è possibile osservare direttamente le vie aeree, cioè laringe, trachea e bronchi, attraverso uno strumento, detto fibrobroncoscopio,

Dettagli

Soluzioni di risparmio

Soluzioni di risparmio Soluzioni di risparmio Alla ricerca delle spese nascoste Visibile Gestita totalmente Aereo Treno Gestita tradizionalmente Servizi generalmente prenotati in anticipo e approvati dal line manager Meno potenziale

Dettagli

TEORIA DEL SÉ E CICLO DEL CONTATTO

TEORIA DEL SÉ E CICLO DEL CONTATTO TEORIA DEL SÉ E CICLO DEL CONTATTO di Sergio Mazzei Direttore dell Istituto Gestalt e Body Work TEORIA DEL SÉ Per organismo nella psicoterapia della Gestalt si intende l individuo che è in relazione con

Dettagli

Flame of Hope maggio 2015

Flame of Hope maggio 2015 Flame of Hope maggio 2015 Cari amici, Quand è che si apprezza maggiormente la vita e si è consapevoli di essere vivi e ne siamo grati? Quando quel dono prezioso è minacciato e poi si apprezza la vita il

Dettagli

Un abbraccio a tutti voi Ornella e Enrico

Un abbraccio a tutti voi Ornella e Enrico SASHA La nostra storia é molto molto recente ed é stata fin da subito un piccolo "miracolo" perche' quando abbiamo contattato l' Associazione nel mese di Novembre ci é stato detto che ormai era troppo

Dettagli

La bellezza è la perfezione del tutto

La bellezza è la perfezione del tutto La bellezza è la perfezione del tutto MERANO ALTO ADIGE ITALIA Il generale si piega al particolare. Ai tempi di Goethe errare per terre lontane era per molti tutt altro che scontato. I viandanti erano

Dettagli

Ergonomia in uffi cio. Per il bene della vostra salute

Ergonomia in uffi cio. Per il bene della vostra salute Ergonomia in uffi cio Per il bene della vostra salute Ogni persona è unica, anche per quanto riguarda la struttura corporea. Una postazione di lavoro organizzata in modo ergonomico si adatta a questa individualità.

Dettagli

GUIDA PER ORGANIZZARE IL TRASLOCO

GUIDA PER ORGANIZZARE IL TRASLOCO GUIDA PER ORGANIZZARE IL TRASLOCO Consigli e trucchi da esperti del settore IN QUESTA GUIDA: I. COME ORGANIZZARE UN TRASLOCO II. PRIMA DEL TRASLOCO III. DURANTE IL TRASLOCO IV. DOPO IL TRASLOCO V. SCEGLIERE

Dettagli

4. Quali possono essere le complicazioni dell influenza e quali sono le persone a rischio?

4. Quali possono essere le complicazioni dell influenza e quali sono le persone a rischio? Dipartimento federale dell'interno DFI Ufficio federale della sanità pubblica UFSP Malattie trasmissibili Stato al 05.10.2010 FAQ Influenza stagionale 1. Cos è l influenza? 2. Come si trasmette l influenza?

Dettagli

10 passi. verso la salute mentale.

10 passi. verso la salute mentale. 10 passi verso la salute mentale. «La salute mentale riguarda tutti» La maggior parte dei grigionesi sa che il movimento quotidiano e un alimentazione sana favoriscono la salute fisica e che buone condizioni

Dettagli

Il caldo e la salute degli animali domestici Come garantire un estate serena ai nostri amici a quattrozampe

Il caldo e la salute degli animali domestici Come garantire un estate serena ai nostri amici a quattrozampe Direzione Generale della sanità animale e dei farmaci veterinari Direzione Generale della comunicazione e delle relazioni istituzionali Il caldo e la salute degli animali domestici Come garantire un estate

Dettagli

VAD O VED POTENZIALI EFFETTI COLLATERALI

VAD O VED POTENZIALI EFFETTI COLLATERALI VAD O VED POTENZIALI EFFETTI COLLATERALI 1 Questo schema di cura impiega i seguenti farmaci: vincristina, doxorubicina (adriamicina) o epidoxorubicina, cortisone. Le informazioni contenute in questo modello

Dettagli

Il colore dei miei pensieri. Pierluigi De Rosa

Il colore dei miei pensieri. Pierluigi De Rosa Il colore dei miei pensieri Pierluigi De Rosa Il colore dei miei pensieri Pierluigi De Rosa 2007 Scrivere.info Tutti i diritti di riproduzione, con qualsiasi mezzo, sono riservati. In copertina: Yacht

Dettagli

33. Dora perdona il suo pessimo padre

33. Dora perdona il suo pessimo padre 33. Dora perdona il suo pessimo padre Central do Brasil (1998) di Walter Salles Il film racconta la storia di una donna cinica e spietata che grazie all affetto di un bambino ritrova la capacità di amare

Dettagli

Informazioni ai pazienti per colonoscopia

Informazioni ai pazienti per colonoscopia - 1 - Informazioni ai pazienti per colonoscopia Protocollo informativo consegnato da: Data: Cara paziente, Caro paziente, La preghiamo di leggere attentamente il foglio informativo subito dopo averlo ricevuto.

Dettagli

La Sua Salute e il Suo Benessere

La Sua Salute e il Suo Benessere La Sua Salute e il Suo Benessere ISTRUZIONI: Questo questionario intende valutare cosa Lei pensa della Sua salute. Le informazioni raccolte permetteranno di essere sempre aggiornati su come si sente e

Dettagli

U.O.C. CHIRURGIA VASCOLARE

U.O.C. CHIRURGIA VASCOLARE REGIONE LAZIO Direttore Generale Dott. Vittorio Bonavita U.O.C. CHIRURGIA VASCOLARE Ospedale Sandro Pertini Direttore: Prof. Vincenzo Di Cintio Gentile paziente, Le diamo il benvenuto nella nostra Struttura

Dettagli

Con Rikke nei Parchi d Abruzzo di Kristiina Salmela

Con Rikke nei Parchi d Abruzzo di Kristiina Salmela di Kristiina Salmela Gole di Fara San Martino (CH) Hei! Ciao! Sono un bel TONTTU - uno gnometto mezzo finlandese mezzo abruzzese, e mi chiamo Cristian alias Rikke. Più di sei anni fa sono nato nel Paese

Dettagli

Trekking di più giorni

Trekking di più giorni SEZIONE DI MORTARA Trekking di più giorni Cosa portare nello zaino Escursioni di più giorni Per i trekking il discorso peso diventa ancora più importante delle escursioni di un giorno o due. Portare sulle

Dettagli

una città a misura di bambino IGNAZIO MARINO SINDACO IGNAZIOMARINO.IT

una città a misura di bambino IGNAZIO MARINO SINDACO IGNAZIOMARINO.IT una città a misura di bambino IGNAZIO MARINO SINDACO IGNAZIOMARINO.IT SEGUI LE STORIE DI IGNAZIO E DEL SUO ZAINO MAGICO Ciao mi chiamo Ignazio Marino, faccio il medico e voglio fare il sindaco di Roma.

Dettagli

La sua cartella sanitaria

La sua cartella sanitaria La sua cartella sanitaria i suoi diritti All ospedale, lei decide come desidera essere informato sulla sua malattia e sulla sua cura e chi, oltre a lei, può anche essere informato Diritto di accesso ai

Dettagli

Terapia con pompa da contropulsazione Per aiutare il tuo cuore

Terapia con pompa da contropulsazione Per aiutare il tuo cuore Terapia con pompa da contropulsazione Per aiutare il tuo cuore Terapia con pompa da contropulsazione Per aiutare il tuo cuore Per pazienti con determinate condizioni cardiache, l impiego di una pompa

Dettagli

Meno male che c è Lucky!!! La missione del W.F.P. in Madagascar. Classe IV. Maestre: Cristina Iorio M. Emanuela Coscia

Meno male che c è Lucky!!! La missione del W.F.P. in Madagascar. Classe IV. Maestre: Cristina Iorio M. Emanuela Coscia Scuola Primaria Istituto Casa San Giuseppe Suore Vocazioniste Meno male che c è Lucky!!! La missione del W.F.P. in Madagascar Classe IV Maestre: Cristina Iorio M. Emanuela Coscia È il 19 febbraio 2011

Dettagli

Salute e Sicurezza sul luogo di lavoro Valori limite di Rumore e Vibrazioni

Salute e Sicurezza sul luogo di lavoro Valori limite di Rumore e Vibrazioni Valori limite di Rumore e Vibrazioni Le Norme UE Protezione sul Lavoro entrano nel diritto tedesco Crescita del livello di Sicurezza e di tutela della Salute sul luogo di lavoro Le Norme relative alla

Dettagli

La depressione può colpire chiunque

La depressione può colpire chiunque La depressione può colpire chiunque Italienisch, italien, italiano Traduzione: UFSP/CRS Croce Rossa Svizzera Foto: Martin Volken La depressione può colpire chiunque «Mi sento sfinito e ho male dappertutto.

Dettagli

Altre informazioni sul papilloma virus (HPV)

Altre informazioni sul papilloma virus (HPV) Altre informazioni sul papilloma virus (HPV) Questo è un documento di approfondimento sull HPV. Prima di leggerlo guardate le informazioni di base contenute in Alcune informazioni sull esame per il papilloma

Dettagli

Esempi di Affermazioni incentrate sulla Verità da usare con Il Codice della Guarigione

Esempi di Affermazioni incentrate sulla Verità da usare con Il Codice della Guarigione Esempi di Affermazioni incentrate sulla Verità da usare con Il Codice della Guarigione Affermazioni incentrate sulla Verità per le dodici categorie del Codice di Guarigione Troverete qui di seguito una

Dettagli

IL BENESSERE DELLE GAMBE

IL BENESSERE DELLE GAMBE IL BENESSERE DELLE GAMBE Se la circolazione venosa non funziona come dovrebbe, il normale ritorno del sangue dalle zone periferiche del corpo al cuore risulta difficoltoso. Il flusso sanguigno infatti,

Dettagli

Il successo sin dai primi passi. Consigli per il vostro colloquio di presentazione. Adecco Career

Il successo sin dai primi passi. Consigli per il vostro colloquio di presentazione. Adecco Career Il successo sin dai primi passi Consigli per il vostro colloquio di presentazione Adecco Career Adecco: al vostro fianco per la vostra carriera. Da oltre 50 anni Adecco opera nei servizi del personale

Dettagli

UN TEMPO. Foto Tiina Itkonen. Testo Ilaria bernardini

UN TEMPO. Foto Tiina Itkonen. Testo Ilaria bernardini P O R T O L I O UN TEMPO GHIACCIATO Tra le nevi perenni della Groenlandia per ritrovare se stessi. Il racconto di una fuga verso il Nord, in un luogo pieno di luce e di spazio, dove svegliarsi ogni giorno

Dettagli

1. In generale, direbbe che la sua salute è: (Indichi un numero) Eccellente... 1 Molto buona... 2 Buona..3 Passabile... 4 Scadente...

1. In generale, direbbe che la sua salute è: (Indichi un numero) Eccellente... 1 Molto buona... 2 Buona..3 Passabile... 4 Scadente... ISTRUZIONI: Il questionario intende valutare cosa lei pensa della sua salute. Le informazioni raccolte permetteranno di essere aggiornati su come si sente e su come riesce a svolgere le sue attività' consuete.

Dettagli

Sindrome di Blau/Sarcoidosi ad esordio precoce (EOS)

Sindrome di Blau/Sarcoidosi ad esordio precoce (EOS) Pædiatric Rheumatology InterNational Trials Organisation Che cos é? Sindrome di Blau/Sarcoidosi ad esordio precoce (EOS) La sindrome di Blau è una malattia genetica. I pazienti affetti presentano rash

Dettagli

Trasformazione attivo-passivo

Trasformazione attivo-passivo Trasformazione attivo-passivo E possibile trasformare una frase attiva in passiva quando: 1. il verbo è transitivo 2. il verbo è seguito dal complemento oggetto. Si procede in questo modo: 1. il soggetto

Dettagli

risparmio, dove lo metto ora? le risposte alle domande che i risparmiatori si pongono sul mondo dei fondi

risparmio, dove lo metto ora? le risposte alle domande che i risparmiatori si pongono sul mondo dei fondi il risparmio, dove lo ora? metto le risposte alle domande che i risparmiatori si pongono sul mondo dei fondi Vademecum del risparmiatore le principali domande emerse da una recente ricerca di mercato 1

Dettagli

LA MOBILITÀ ARTICOLARE

LA MOBILITÀ ARTICOLARE LA MOBILITÀ ARTICOLARE DEFINIZIONE La mobilità articolare (detta anche flessibilità o scioltezza articolare) è la capacità di eseguire, nel rispetto dei limiti fisiologicamente imposti dalle articolazioni,

Dettagli

www.integration.zh.ch

www.integration.zh.ch Cantone di Zurigo Dipartimento della giustizia e degli interni Ufficio cantonale per l integrazione Informazioni per i nuovi arrivati dall estero www.integration.zh.ch Indice 03 Immigrazione e diritto

Dettagli

Yoga Nidra Yoga Nidra è una forma di riposo psichico e psicologico più efficace del sonno normale

Yoga Nidra Yoga Nidra è una forma di riposo psichico e psicologico più efficace del sonno normale Quant è difficile rilassarsi veramente e profondamente anche quando siamo sdraiati e apparentemente immobili e distesi, le tensioni mentali, le preoccupazioni della giornata e le impressioni psichiche

Dettagli

Gli anziani e Internet

Gli anziani e Internet Hans Rudolf Schelling Alexander Seifert Gli anziani e Internet Motivi del (mancato) utilizzo delle tecnologie dell informazione e della comunicazione (TIC) da parte delle persone sopra i 65 anni in Svizzera

Dettagli

«DOVE SI TROVANO I BATTERI?»

«DOVE SI TROVANO I BATTERI?» 1 a STRATEGIA EVITARE LA CONTAMINAZIONE conoscere «DOVE SI TROVANO I BATTERI?» I batteri si trovano ovunque nell ambiente (aria, acqua, suolo ed esseri viventi): Sono presenti sulle materie prime, ad es.

Dettagli

Il silenzio. per ascoltare se stessi, gli altri, la natura

Il silenzio. per ascoltare se stessi, gli altri, la natura Il silenzio per ascoltare se stessi, gli altri, la natura Istituto Comprensivo Monte S. Vito Scuola dell infanzia F.lli Grimm Gruppo dei bambini Farfalle Rosse (3 anni) Anno Scolastico 2010-2011 Ins. Gambadori

Dettagli

Lista di controllo per la perdita di coscienza. Soffre di episodi inspiegati di. www.stars-italia.eu

Lista di controllo per la perdita di coscienza. Soffre di episodi inspiegati di. www.stars-italia.eu Collaboriamo con i pazienti, le famiglie e i professionisti sanitari per offrire assistenza e informazioni sulla sincope e sulle convulsioni anossiche riflesse Soffre di episodi inspiegati di Lista di

Dettagli

Un workshop eccezionale

Un workshop eccezionale Un posto splendido Ischia, l isola bella nel Golfo di Napoli, nata da un vulcano. Al sud dell Isola si trova un albergo in mezzo alla natura, 200 m sopra il mare, in un giardino romantico con le palme,

Dettagli

TERMINI E CONDIZIONI GENERALI

TERMINI E CONDIZIONI GENERALI TERMINI E CONDIZIONI GENERALI Leggere attentamente Termini e Condizioni prima di noleggiare una vettura con Atlaschoice. I Termini si applicano a qualsiasi prenotazione effettuata con Atlaschoice tramite

Dettagli

DAL LIBRO AL TEATRO Caduto dal basso

DAL LIBRO AL TEATRO Caduto dal basso DAL LIBRO AL TEATRO Caduto dal basso LIBERI PENSIERI PER LIBERI SENTIMENTI La riflessione circa In viaggio verso l incontro come ci è stato proposto, nasce attorno alla lettura del romanzo : C è nessuno?

Dettagli

PUNTATE ALLE STELLE. INFORMAZIONI SU RUOTE COMPLETE E PNEUMATICI ORIGINALI BMW/MINI CON IL MARCHIO DELLA STELLA.

PUNTATE ALLE STELLE. INFORMAZIONI SU RUOTE COMPLETE E PNEUMATICI ORIGINALI BMW/MINI CON IL MARCHIO DELLA STELLA. PUNTATE ALLE STELLE. INFORMAZIONI SU RUOTE COMPLETE E PNEUMATICI ORIGINALI /MINI CON IL MARCHIO DELLA STELLA. Switzerland PNEUMATICI SU MISURA. Lo sviluppo di uno pneumatico originale /MINI ha inizio già

Dettagli

Informazione per persone che soggiornano temporaneamente in Svizzera e che sono assicurate in forma pubblica in uno stato UE o AELS.

Informazione per persone che soggiornano temporaneamente in Svizzera e che sono assicurate in forma pubblica in uno stato UE o AELS. Informazione per persone che soggiornano temporaneamente in Svizzera e che sono assicurate in forma pubblica in uno stato UE o AELS. Gettiamo dei ponti Istituzione comune LAMal Gibelinstrasse 25 casella

Dettagli

DITE LA VOSTRA NELLA SCELTA DEI PNEUMATICI: CHIEDETE PNEUMATICI SICURI, A BASSO CONSUMO ENERGETICO E SILENZIOSI! www.etichetta-pneumatici.

DITE LA VOSTRA NELLA SCELTA DEI PNEUMATICI: CHIEDETE PNEUMATICI SICURI, A BASSO CONSUMO ENERGETICO E SILENZIOSI! www.etichetta-pneumatici. DITE LA VOSTRA NELLA SCELTA DEI PNEUMATICI: CHIEDETE PNEUMATICI SICURI, A BASSO CONSUMO ENERGETICO E SILENZIOSI! PNEUMATICI MIGLIORI SULLE STRADE SVIZZERE Dire la propria nella scelta dei pneumatici? Dare

Dettagli

LA DEPRESSIONE NEGLI ANZIANI

LA DEPRESSIONE NEGLI ANZIANI LA DEPRESSIONE NEGLI ANZIANI Che cos è la depressione? Tutti noi ci possiamo sentire tristi a volte, tuttavia la depressione è una cosa seria. La malattia della depressione a volte denominata Depressione

Dettagli

PROVA DI ITALIANO - Scuola Primaria - Classe Seconda

PROVA DI ITALIANO - Scuola Primaria - Classe Seconda Rilevazione degli apprendimenti PROVA DI ITALIANO - Scuola Primaria - Classe Seconda Anno Scolastico 2011 2012 PROVA DI ITALIANO Scuola Primaria Classe Seconda Spazio per l etichetta autoadesiva ISTRUZIONI

Dettagli

milieu sul luogo professionnel: Qualche suggerimento per i colleghi

milieu sul luogo professionnel: Qualche suggerimento per i colleghi Problèmes Problemi con d alcool l alcol en milieu sul luogo professionnel: di lavoro Qualche suggerimento per i colleghi Edizione: Dipendenze Svizzera, 2011 Grafica: raschle & kranz, Berna Stampa: Jost

Dettagli

I DEFICIT COGNITIVI NELL ICTUS

I DEFICIT COGNITIVI NELL ICTUS I DEFICIT COGNITIVI NELL ICTUS Manuale informativo per il paziente e la sua famiglia INTRODUZIONE L'ictus colpisce in Italia 194.000 soggetti ogni anno e di questi 80% sono primi episodi ed il 20% recidive.

Dettagli

UN CORDIALE BENVENUTO DAL SUO PARTNER PER IL LEASING.

UN CORDIALE BENVENUTO DAL SUO PARTNER PER IL LEASING. UN CORDIALE BENVENUTO DAL SUO PARTNER PER IL LEASING. mini financial services CONGRATULAZIONI. Grazie mille per la fiducia riposta in MINI Financial Services e congratulazioni per l acquisto della sua

Dettagli

Vivere accanto a una persona con problemi di dipendenze:

Vivere accanto a una persona con problemi di dipendenze: Vivere accanto a una persona con problemi di dipendenze: che fare? Alcol, droghe illegali, medicinali, gioco d azzardo Una persona a voi cara soffre di dipendenze. Vi sentite sopraffatti? Impotenti? Avete

Dettagli

Lista di controllo Persone tenute a lavorare da sole

Lista di controllo Persone tenute a lavorare da sole Sicurezza realizzabile. Lista di controllo Persone tenute a lavorare da sole Nella vostra azienda è garantita la sicurezza delle persone tenute a lavorare da sole? Per persona «tenuta a lavorare da sola»

Dettagli

ORARI E GIORNI VISITE FISCALI 2014-2015. CAMBIA TUTTO PER I LAVORATORI DIPENDENTI - ECCO COME

ORARI E GIORNI VISITE FISCALI 2014-2015. CAMBIA TUTTO PER I LAVORATORI DIPENDENTI - ECCO COME ORARI E GIORNI VISITE FISCALI 2014-2015. CAMBIA TUTTO PER I LAVORATORI DIPENDENTI - ECCO COME Gli Orari Visite Fiscali 2014 2015 INPS lavoratori assenti per malattia dipendenti pubblici, insegnanti, privati,

Dettagli

CON MARIA PREPARIAMOCI AD ACCOGLIERE IL SIGNORE

CON MARIA PREPARIAMOCI AD ACCOGLIERE IL SIGNORE AzioneCattolicaItaliana ACR dell ArcidiocesidiBologna duegiornidispiritualitàinavvento CONMARIA PREPARIAMOCIADACCOGLIEREILSIGNORE Tutta l Azione Cattolica ha come tema dell anno l accoglienza. Anche la

Dettagli

Concorso "La Fiorentina che vorrei". Chiara Portone (2^D) partecipa con questo bellissimo testo.

Concorso La Fiorentina che vorrei. Chiara Portone (2^D) partecipa con questo bellissimo testo. Concorso "La Fiorentina che vorrei". Chiara Portone (2^D) partecipa con questo bellissimo testo. Mi chiamo Chiara abito a Sesto Fiorentino e per iniziare voglio fare una premessa. Io di calcio ci capisco

Dettagli

MAURIZIO ABBATI STRUMENTI UTILI PER CAMBIARE E MIGLIORARE. HOUSE ORGAN AZIENDALE Guida alla creazione di un magazine interno

MAURIZIO ABBATI STRUMENTI UTILI PER CAMBIARE E MIGLIORARE. HOUSE ORGAN AZIENDALE Guida alla creazione di un magazine interno MAURIZIO ABBATI STRUMENTI UTILI PER CAMBIARE E MIGLIORARE HOUSE ORGAN AZIENDALE Guida alla creazione di un magazine interno Indice 01. 02. 03. I tipi di house organ Dall idea al progetto I contenuti A

Dettagli

Gioco d Azzardo Patologico (GAP): anche la famiglia e gli amici sono coinvolti

Gioco d Azzardo Patologico (GAP): anche la famiglia e gli amici sono coinvolti Gioco d Azzardo Patologico (GAP): anche la famiglia e gli amici sono coinvolti Informazioni e consigli per chi vive accanto ad una persona con problemi di gioco d azzardo patologico Testo redatto sulla

Dettagli