OGGETTO: Avviso richiesta preventivo per la fornitura di frutta e verdura fresche di 1^ categoria periodo CIG Z3A10533EA

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "OGGETTO: Avviso richiesta preventivo per la fornitura di frutta e verdura fresche di 1^ categoria periodo 11.9.2014-31.12.2015 - CIG Z3A10533EA"

Transcript

1 Prot. n. 2493/AM 05 Aosta, li 29 luglio 2014 OGGETTO: Avviso richiesta preventivo per la fornitura di frutta e verdura fresche di 1^ categoria periodo CIG Z3A10533EA INFORMAZIONI DI CARATTERE GENERALE ENTE APPALTANTE Il Convitto regionale F. CHABOD è un istituzione educativa regionale dotata di personalità giuridica e autonomia amministrativa. L Istituto ospita un totale di circa 420 allievi + 50 docenti e personale non docente che quotidianamente fruiscono del servizio mensa interno; gli allievi convittori sono circa 100 e usufruiscono anche del pasto serale. I pasti sono preparati freschi nella cucina interna e serviti nei propri locali di refezione siti in viale Crétier n. 2 Aosta.. OGGETTO DELLA FORNITURA Frutta e verdura fresche di 1^ categoria. DURATA DEL CONTRATTO E QUANTITA DELLE FORNITURE La fornitura decorre dal 11/09/2014 e termina il 31/12/2015. La quantità delle forniture richieste potrà subire delle variazioni in relazione al calendario scolastico e non costituisce impegno di acquisto da parte del Convitto (vedi allegato). EFFETTUAZIONE DEGLI ORDINI E REFERENTE ENTE APPALTANTE Gli ordini saranno effettuati via fax dal magazziniere del Convitto.. CONSEGNE DELLE FORNITURE Le consegne saranno effettuate franco magazzino della cucina con ingresso in Via Piave, 5 dal lunedì al venerdì dalle ore 7.00 alle 12,00. I giorni di consegna dovranno essere concordati con il magazziniere (due o tre volte la settimana). Il Convitto ha un magazzino sufficiente per forniture per massimo 4 5 gg. Il trasporto delle derrate alimentari dovrà essere rigorosamente confacente alla normativa vigente pena la non accettazione della merce trasportata. Le ordinazioni saranno comunicate ad un rappresentante della ditta aggiudicataria, sulla base di una programmazione settimanale e saranno confermate ventiquattro ore prima della consegna.

2 . EMISSIONE DDT, FATTURE E PAGAMENTI Ogni fornitura sarà accompagnata dal documento di trasporto che dovrà riportare la tracciabilità e tutte le caratteristiche necessarie all'individuazione qualitativa e quantitativa dei prodotti: la provenienza, l origine, la categoria e il costo al kg. del singolo prodotto. La frutta deve essere intera, pulita, al giusto punto di maturazione e non presentare muffe o grinzosità della pelle. Dovrà, inoltre, allegare il mercuriale prezzi di Torino relativo al giorno di ogni singola fornitura. A chiusura del mese sarà emessa fattura riepilogativa mensile. Il pagamento delle fatture sarà effettuato entro 30 giorni dal ricevimento delle stesse. Si segnala che le Amministrazioni Pubbliche devono subordinare i pagamenti eccedenti i ,00 all esistenza o meno di debiti erariali.. CRITERI DI AGGIUDICAZIONE La valutazione delle singole offerte sarà effettuata da apposita Commissione interna composta da Rettore, vicerettore e capo dei servizi di segreteria. Non sono ammesse offerte condizionate. La Commissione esaminerà e valuterà la documentazione prodotta da ciascuna ditta concorrente, aggiudicherà l appalto in base all offerta più economica (al prezzo più basso). Si precisa che: v è facoltà del presidente di commissione procedere all aggiudicazione anche in caso di un unica offerta, purché valida ai sensi della presente richiesta; v è facoltà del presidente di commissione non procedere all aggiudicazione, qualora nessuna delle offerte presentate risponda alle caratteristiche richieste. Saranno prese in considerazione le offerte economiche compilate correttamente sull allegato prospetto. I prodotti dovranno: - essere di 1^ qualità sia dal punto di vista igienico che merceologico; - essere corrispondenti a tutte le normative vigenti alla data odierna ed alle loro successive modificazioni ed integrazioni, comprese quelle sul confezionamento e l etichettatura; - dovrà essere certificato che i prodotti non sono modificati geneticamente in conformità alle vigenti norme in materia. La ditta si impegna a fornire un prodotto di 1^ qualità, mantenendo invariato il prezzo indicato nel preventivo per un anno. Qualora la merce consegnata non fosse rispondente all ordine effettuato per tipo e qualità del prodotto, il Convitto si riserva la facoltà di respingere la consegna e di risolvere il rapporto. Non si richiede frutta e verdura biologica. L eventuale fornitura di frutta e verdura biologiche, oltre alla certificazione d idoneità, dovrà essere corredata di copia del listino con sconto applicato. Per quanto non previsto dal capitolato valgono le norme di legge, i regolamenti e le dichiarazioni vigenti.

3 . CONDIZIONI MINIME DEI PARTECIPANTI Nella domanda di partecipazione l aspirante fornitore dovrà indicare mediante dichiarazione sostitutiva il possesso dei requisiti di cui agli artt. 38 e 39 del dlgs 163/2006: - La qualificazione del soggetto partecipante alla gara; - Di essere iscritto alla C.C.I.A.A. per le attività oggetto della gara; - Di essere in regola con la contribuzione INPS e INAIL (DURC); - Che la ditta non si trova nella condizione di incapacità a stipulare contratti con la Pubblica Amministrazione; - Che il titolare o i legali rappresentanti della ditta non hanno riportato condanne penali, né procedimenti e/o provvedimenti per l applicazione delle misure antimafia; - Che a carico della Ditta non risultano procedure di fallimento, né risultano in corso procedure di concordato preventivo o di amministrazione controllata; Si richiede, inoltre, di presentare - una copia della dichiarazione HACCP o una autocertificazione di applicazione dell autocontrollo igienico aziendale. Tutte le dichiarazioni devono essere sottoscritte dal legale rappresentante. L istituto si riserva la facoltà di accertare la veridicità delle dichiarazioni rese.. DIVIETO DI SUBAPPALTO E vietato il subappalto a pena di decadenza del contratto.. TERMINE ULTIMO PER LA PRESENTAZIONE DELLE OFFERTE L offerta dovrà pervenire presso l ufficio di segreteria delegato al ritiro delle offerte a pena di esclusione entro e non oltre le ore del giorno Lunedì 8 settembre 2014 in busta chiusa (non fa fede il timbro postale) o consegnato a mano. Oltre il suddetto termine non sarà ritenuta valida alcuna altra offerta anche se sostitutiva o aggiuntiva di offerta precedente, né sarà consentita la presentazione di altra offerta o l integrazione di offerta già presentata.. INDIRIZZO E MODALITA PER L INOLTRO Le offerte dovranno obbligatoriamente pervenire con la seguente modalità: - Tutte le buste dovranno riportare all esterno la denominazione e l indirizzo della ditta; - 1 busta dovrà contenere i documenti e le autocertificazioni (busta sigillata e controfirmata su entrambi i lati); - 1 busta dovrà contenere l offerta economica (busta sigillata e controfirmata su entrambi i lati); - 1 busta contenente le buste sopraindicate dovrà riportare la dicitura: CONTIENE OFFERTA SERVIZIO MENSA 2014 FRUTTA E VERDURA dovrà essere trasmessa al seguente indirizzo: AL RETTORE DEL CONVITTO REGIONALE F. CHABOD VIALE CRETIER N AOSTA CASELLA POSTALE N. 257

4 . APERTURA BUSTE E AGGIUDICAZIONE Alla ricezione delle offerte entro il termine specificato farà seguito un esame comparativo delle offerte stesse. L incarico sarà affidato alla ditta che avrà presentato l offerta al prezzo più basso, espresso in valore percentuale in più o in meno riferito alla colonna prezzo massimo del mercuriale prezzi di Torino per merce di 1^ categoria. La ditta aggiudicataria dovrà certificare che i prodotti non sono modificati geneticamente in conformità alle vigenti norme in materia. L apertura delle buste avverrà in seduta pubblica il 9/09/2014 alle ore 16,00 c/o l ufficio del capo dei servizi di segreteria. Entro mercoledì 10 settembre 2014 sarà data comunicazione dell esito della gara. In applicazione di quanto stabilito dall art. 26 del D.Lgs. n. 81/2008, si precisa che, trattandosi di fornitura senza installazione, è valutata nel presente caso l assenza di interferenze e non è prevista la redazione e la sottoscrizione del DUVRI, essendo l importo degli oneri della sicurezza pari a zero. Si informa che l art. 3 della legge n. 136 del 13/08/2010 ha introdotto nuove procedure per i pagamenti di appalti e interventi con finanziamenti pubblici, con l obbligo della tracciabilità dei flussi finanziari. La ditta vincitrice è, pertanto, tenuta a utilizzare per i movimenti finanziari uno o più conti correnti bancari o postali dedicati alla commesse pubbliche. All atto della sottoscrizione del contratto di fornitura, la ditta vincitrice si assume gli obblighi di tracciabilità dei flussi finanziari previsti dall art. 3 della citata legge. Si ricorda che il numero CIG assegnato alla fornitura dovrà essere obbligatoriamente riportato su tutte le fatture. Ai sensi del Dlgs 196/2003 e delle successive circolari, il Convitto informa che i dati forniti dai concorrenti saranno oggetto di trattamento da parte del medesimo, in quanto titolare del trattamento, nel rispetto ed in conformità con le leggi vigenti e per le finalità connesse alla gara ed alla successiva ed eventuale stipula del contratto di aggiudicazione della fornitura stessa. I concorrenti hanno facoltà di esercitare i diritti previsti dal Decreto stesso. Si allegano i seguenti documenti: - Scheda frutta e verdura - Autocertificazione Distinti saluti. IL RETTORE (Nello NOTARI) Allegati: n. 2 sg/

5 DENOMINAZIONE SOCIALE PREVENTIVO PER LA FORNITURA DI FRUTTA E VERDURA FRESCA DI 1^ CATEGORIA periodo L offerta dovrà essere espressa in valore percentuale con riferimento alla colonna prezzo massimo del mercuriale prezzi di Torino per merce di 1^ categoria. La frutta deve essere intera, pulita, al giusto punto di maturazione e non presentare muffe o grinzosità della pelle. La ditta fornitrice dovrà indicare sulla bolla di accompagnamento la varietà, l origine e la categoria delle merci (come previsto dalla normativa vigente) e allegare il mercuriale prezzi di Torino relativo al giorno di ogni singola fornitura. La ditta fornitrice si impegna a fornire, per un anno, prodotti di 1^ categoria e qualità, alle condizioni indicate nel preventivo. Qualora la qualità della merce fornita non fosse rispondente all ordine, il Convitto si riserva la facoltà di respingere la consegna e di risolvere il rapporto. La fornitura di prodotti biologici potrà avvenire solo se richiesta dal Convitto La spesa indicativa, desunta dai consumi annuali, ammonta a ,00 + IVA e non costituisce impegno di acquisto da parte del Convitto. Offerta +/- % Riferita alla colonna PREZZO MASSIMO del mercuriale prezzi di TORINO per merce di 1^ categoria DATA FIRMA E TIMBRO DITTA TRASPORTO COMPRESO FRANCO MAGAZZINO DEL CONVITTO

6 MODULO DI AUTODICHIARAZIONE IN ORDINE AL POSSESSO DEI REQUISITI di cui all artt. 38 e 39 del d.lgs. 163/2006 DA COMPILARSI A CURA DEL LEGALE RAPPRESENTANTE DELLA DITTA PARTECIPANTE (d.p.r. 28 dicembre 2000, n L.R. 19/2007) AL RETTORE DEL CONVITTO REGIONALE F. CHABOD VIALE CRETIER N AOSTA AO Codice CIG: Z3A10533EA La sottoscritto/a nato/a a il e residente in ( ) via n. telefono n. fax n. in qualità di (titolare, legale rappresentante) della Società con sede legale in via n. tel. n. fax n.. con sede operativa in via n. tel. n. fax n.. codice fiscale n. partita IVA n. dichiara di partecipare alla procedura in oggetto come (impresa singola/ consorzio /RTI / ecc. ai sensi dell art. 34, comma 1, del d.lgs. 163/2006); Ai sensi degli articoli 46 e 47 del D.P.R. 28 dicembre 2000, n. 445, e degli articoli 30 e 31 della l.r. n. 19/2007, sotto la propria esclusiva responsabilità e consapevole delle sanzioni previste dalla legislazione penale e dalle leggi speciali in materia di falsità degli atti, con espresso riferimento all impresa che rappresenta DICHIARA 1) che la (ragione sociale) è iscritta al Registro delle Imprese, se italiana, della Camera di Commercio di, o al registro professionale dello Stato di residenza al n., a decorrere dal, per l esercizio dell attività ; che il numero di iscrizione è ; 2) che la società è in regola con i requisiti previsti dall art. 38 del d.lgs. 163/2006, ed in particolare:

7 di non trovarsi in stato di fallimento, di liquidazione coatta, di concordato preventivo e non è in corso un procedimento per la dichiarazione di una di tali situazioni; di non avere violato il divieto di intestazione fiduciaria posto all art. 17 della l. 19 marzo 1990, n. 55; di non avere commesso gravi infrazioni debitamente accertate alle norme in materia di sicurezza e a ogni altro obbligo derivante dai rapporti di lavoro, risultanti dai dati in possesso dell Osservatorio di non avere commesso grave negligenza o malafede nell esecuzione delle prestazioni affidate alla stazione appaltante che bandisce la gara e di non avere commesso un errore grave nell esercizio della propria attività professionale, accertato con qualsiasi mezzo di prova da parte della stazione appaltante; di non avere commesso violazioni gravi, definitivamente accertate, rispetto agli obblighi relativi al pagamento delle imposte e tasse, secondo la legislazione italiana o quella dello Stato in cui sono stabiliti; di non avere reso, nell anno antecedente la data della lettera d invito, false dichiarazioni in merito ai requisiti ed alle condizioni rilevanti per la partecipazione alle procedure di gara e per l affidamento dei subappalti, risultanti dai dati in possesso dell Osservatorio; di non avere commesso violazioni gravi, definitivamente accertate alle norme in materia di contributi previdenziali e assistenziali, secondo la legislazione italiana o dello Stato in cui sono stabiliti. Dichiara inoltre i seguenti riferimenti INPS e INAIL e del CCNL applicato: INPS Ufficio/Sede Indirizzo N Posizione assicurativa INPS INAIL Ufficio/Sede Indirizzo N Posizione assicurativa INAIL N matricola Eventuali altre CASSE Ufficio competente N matricola C.C.N.L. APPLICATO Totale addetti al servizio di cui dipendenti n. % manodopera (per esecuzione lavori) che l impresa è in regola con le norme che disciplinano il diritto al lavoro dei disabili di cui all articolo 17 della legge 68/1999, poiché: con organico oltre i 35 dipendenti o con organico da 15 a 35 dipendenti che ha effettuato nuove assunzioni dopo il 18 gennaio 2000; con organico fino a 15 dipendenti o con organico da 15 a 35 dipendenti che non ha effettuato nuove assunzioni dopo il 18 gennaio 2000; Denominazione Ufficio territorialmente competente Indirizzo la non applicazione della sanzione interdittiva di cui all art. 9, comma 2, lettera c), del d. lgs. dell 8 giugno 2001, n. 231, o altra sanzione che comporta il divieto di contrarre con la pubblica amministrazione, compresi i provvedimenti interdittivi di cui all art. 36-bis, comma 1, del decreto-legge 4 luglio 2006, n. 223, convertito, con modificazioni, dalla legge 4 agosto 2006, n. 248;

8 la non applicazione della sospensione o decadenza dell attestazione SOA per avere prodotto falsa documentazione o dichiarazioni mendaci, risultanti dal casellario informatico; per quanto riguarda le eventuali situazioni di controllo: di non essere in una situazione di controllo di cui all articolo 2359 del codice civile con nessun partecipante alla medesima procedura e di avere formulato l offerta autonomamente, di non essere a conoscenza della partecipazione alla medesima procedura di soggetti che si trovano, rispetto all operatore economico che rappresenta, in una delle situazioni di controllo di cui all art del codice civile, e di avere formulato l offerta autonomamente; di essere a conoscenza della partecipazione alla medesima procedura di soggetti (di cui si indicano le generalità: ) che si trovano, rispetto all operatore economico che rappresenta, in situazione di controllo di cui all art del codice civile, e di avere formulato l offerta autonomamente DICHIARA INOLTRE a) che nei propri confronti non è pendente alcun procedimento per l applicazione di una delle misure di prevenzione di cui all art. 3 della legge 27 dicembre 1956, n. 1423, o di una delle cause ostative previste dall art. 10 della legge 31 maggio 1965, n. 575; b) che nei propri confronti non è stata pronunciata sentenza di condanna passata in giudicato, o emesso decreto penale di condanna divenuto irrevocabile, oppure sentenza di applicazione della pena su richiesta, ai sensi dell art. 444 del Codice di procedura penale, per reati gravi in danno dello Stato o della Comunità che incidono sulla moralità professionale; è comunque causa di esclusione la condanna, con sentenza passato in giudicato, per uno o più reati di partecipazione a un organizzazione criminale, corruzione, frode, riciclaggio, quali definiti dagli atti comunitari citati all articolo 45, paragrafo 1, direttiva Ce 2004/18 OVVERO che nei propri confronti sono state emesse le seguenti condanne, decreti penali di condanna o sentenza di applicazione della pena su richiesta ai sensi dell art. 444 del c.p.p.: (I) (I) Il concorrente deve indicare tutte le condanne, anche quelle per le quali si è beneficiato della non menzione. Il concorrente non è invece tenuto ad indicare nella dichiarazione le condanne quando il reato è stato depenalizzato, ovvero quando è intervenuta la riabilitazione, ovvero quando il reato è stato dichiarato estinto dopo la condanna ovvero in caso di revoca della condanna. c) di non essere stato vittima dei reati previsti e puniti dagli articoli 317 e 629 del codice penale aggravati ai sensi dell articolo 7 del d.l. 13 maggio 1991, n. 152, convertito con modificazioni dalla l. 12 luglio 1991 n. 203 OVVERO

9 nel caso di cui alla precedente lettera a), anche in assenza nei suoi confronti di un procedimento per l applicazione di una misura di prevenzione o di una causa ostativa ivi previste, pur essendo stato vittima dei reati previsti e puniti dagli articoli 317 e 629 del codice penale aggravati ai sensi dell articolo 7 del d.l. 13 maggio 1991, n. 152, convertito con modificazioni dalla l. 12 luglio 1991 n. 203, non ha omesso di denunciare i fatti all autorità giudiziaria, salvo che ricorrano i casi previsti dall articolo 4, primo comma, della l. 24 novembre 1981, n. 689 (tale circostanza deve emergere dagli indizi a base della richiesta di rinvio a giudizio formulata nei confronti dell imputato nei tre anni antecedenti alla pubblicazione del bando e deve essere comunicata, unitamente alla generalità del soggetto che ha omesso la predetta denuncia, dal Procuratore della Repubblica procedente all Autorità di cui all articolo 6 del d.lgs. 163/2006, la quale cura la pubblicazione della comunicazione sul sito dell Osservatorio); d) che nell ultimo anno antecedente la data della lettera di invito/avviso, non ci sono stati soggetti cessati dalla carica di legale rappresentante, o direttore tecnico, o socio OVVERO che nell ultimo anno antecedente la data della lettera di invito/avviso nei confronti dei seguenti soggetti cessati (indicare se direttori tecnici, soci per le società in nome collettivo, amministratori muniti di poteri di rappresentanza, soci accomandatari per le società in accomandita semplice, socio unico persona fisica, socio di maggioranza in caso di società se con meno di 4 soci):, nato a, il, cessato dalla carica in data, nato a, il, cessato dalla carica in data, nato a, il, cessato dalla carica in data non sussistono sentenze definitive di condanna passata in giudicato, o decreto penale di condanna divenuto irrevocabile, ovvero sentenze di applicazione della pena su richiesta ai sensi dell art. 444 del c.p.p., per reati gravi in danno dello Stato o della Comunità che incidono sulla moralità professionale ai sensi dell art. 38, comma 1, lett. c) del d.lgs. 163/2006 OVVERO che nei loro confronti sono state emesse le seguenti condanne, decreti penali di condanna o sentenza di applicazione della pena su richiesta ai sensi dell art. 444 del c.p.p.: (II) (II) Devono essere indicate tutte le condanne, anche quelle per le quali si è beneficiato della non menzione. Il concorrente non è invece tenuto ad indicare nella dichiarazione le condanne quando il reato è stato depenalizzato, ovvero quando è intervenuta la riabilitazione, ovvero quando il reato è stato dichiarato estinto dopo la condanna ovvero in caso di revoca della condanna. e che l impresa ha adottato i seguenti atti a misura di completa ed effettiva dissociazione dalla condotta penalmente sanzionata: e) di avere preso conoscenza della documentazione inerente la presente procedura e di accettare, senza condizione o riserva alcuna, tutte le condizioni ivi contenute

10 f) di avere adempiuto, all interno della propria impresa, agli obblighi di sicurezza previsti dal d.lgs. 81/2008 e di avere tenuto conto, nel formulare l offerta, degli oneri conseguenti alla loro applicazione; g) che il domicilio da eleggere ai fini delle comunicazioni (ex artt. 46, 48, 79 etc. del d.lgs. n. 163/2006) relative al presente appalto, è il seguente: Via n Comune c.a.p. fax PEC Letto, confermato e sottoscritto. DATA, FIRMA N.B.: LA FIRMA È OBBLIGATORIA AI FINI DELLA VALIDITÀ DELLA DICHIARAZIONE. La presente dichiarazione non è soggetta ad autenticazione, ma dovrà essere accompagnata, a pena di esclusione, da copia fotostatica non autenticata di un documento di identità del sottoscrittore in corso di validità, ai sensi dell art. 38, comma 3,del d.p.r. 445/2000 e art. 35, comma 1 della legge regionale n. 19/2007. Dichiara infine, ai sensi del decreto legislativo 30 giugno 2003 n. 196, di essere informato che: i dati raccolti sono relativi alla fornitura in economia in oggetto, gli stessi rimarranno depositati presso gli uffici del Convitto regionale F. Chabod, che cura l istruzione della pratica, e potranno essere ulteriormente trattati per l inserimento in elaborazioni di tipo statistico o in altri elenchi a disposizione del Convitto stesso; il conferimento dei dati ha natura facoltativa; l eventuale rifiuto di conferire i dati richiesti comporta l esclusione dalla gara; i soggetti o le categorie di soggetti ai quali i dati possono essere comunicati sono: 1) il personale interno del Convitto regionale F. Chabod implicato nel procedimento; 2) i concorrenti che partecipano alla seduta pubblica di gara; 3) ogni altro soggetto che abbia interesse nel procedimento ai sensi della legge 7 agosto 1990, n. 241 e della legge regionale 6 agosto 2007 n. 19; i diritti spettanti all interessato sono quelli di cui all art. 13 del decreto legislativo 30 giugno 2003, n Titolare del trattamento: Il Convitto regionale F. Chabod Responsabile del trattamento: Il Rettore del Convitto regionale F. Chabod Aosta: Dr. Nello NOTARI DATA, FIRMA DICHIARA INOLTRE 1. di assumere tutti gli obblighi di tracciabilità dei flussi finanziari di cui all art. 3 della L. 136/2010 e s.m.i.; 2. di assumere l obbligo di trasmettere alla stazione appaltante ogni modifica relativa ai dati trasmessi come da cap. 7 della determinazione n. 8 del 18/11/2010 in riferimento alla L. 136/2010 e s.m.i.; 3. di essere a conoscenza che il mancato utilizzo del bonifico bancario o postale sotto indicato determina la risoluzione del diritto del contratto;

11 SI OBBLIGA a riportare il C.I.G. comunicato da codesta Stazione appaltante sulla fattura emessa per la fornitura/lavoro/servizio in oggetto; c/c bancario (IBAN) COMUNICAZIONE c/c postale Nome Cognome Nato a il Residente a NOMINATIVO E GENERALITA SOGGETTI CHE OPERANO SUL C/C INDICATO Via/Loc n. - Codice Fiscale Nome Cognome Nato a il Residente a Via/Loc n. - Codice Fiscale SI PRECISA CHE LA PRESENTE COMUNICAZIONE SI RIFERISCE: a tutti gli appalti/commesse pubbliche poste in essere con codesta Amministrazione; DATA, FIRMA

12

DICHIARAZIONE RILASCIATA AI SENSI DEGLI ARTT. 46 E 47 DEL D.P.R. N. 445/2000

DICHIARAZIONE RILASCIATA AI SENSI DEGLI ARTT. 46 E 47 DEL D.P.R. N. 445/2000 ALLEGATO A2 DICHIARAZIONE RILASCIATA AI SENSI DEGLI ARTT. 46 E 47 DEL D.P.R. N. 445/2000 PROCEDURA APERTA AI SENSI DEL D.LGS. 163/2006 PER L AFFIDAMENTO DEI SERVIZI DI ADVISORY REALTIVI ALLA VENDITA DELLA

Dettagli

ISTANZA DI PARTECIPAZIONE E DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI CERTIFICAZIONE

ISTANZA DI PARTECIPAZIONE E DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI CERTIFICAZIONE Mod. A Alla AMS srl Via dei Drappieri, snc 58043 - Castiglione della Pescaia (GR) Oggetto: Servizi assicurativi per Polizza RCT- RCO ISTANZA DI PARTECIPAZIONE E DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI CERTIFICAZIONE

Dettagli

DOMANDA DI ISCRIZIONE NELL ELENCO APERTO DI OPERATORI ECONOMICI PER LE PROCEDURE DI CUI ALL ART. 125 DEL D.LGS N. 163/06

DOMANDA DI ISCRIZIONE NELL ELENCO APERTO DI OPERATORI ECONOMICI PER LE PROCEDURE DI CUI ALL ART. 125 DEL D.LGS N. 163/06 MOD.A DOMANDA DI ISCRIZIONE NELL ELENCO APERTO DI OPERATORI ECONOMICI PER LE PROCEDURE DI CUI ALL ART. 125 DEL D.LGS N. 163/06 (apposizione marca da bollo - ai sensi del DPR 642/72, allegato A, tariffa

Dettagli

ALLEGATO 2 DICHIARAZIONE CUMULATIVA AI SENSI DEGLI ARTT. 46 E 47 DEL DPR

ALLEGATO 2 DICHIARAZIONE CUMULATIVA AI SENSI DEGLI ARTT. 46 E 47 DEL DPR ALLEGATO 2 DICHIARAZIONE CUMULATIVA AI SENSI DEGLI ARTT. 46 E 47 DEL DPR 445/2000 (Nel caso di concorrenti costituiti da imprese associate temporaneamente o consorziate in Consorzio Ordinario - o da associarsi

Dettagli

DICHIARO AI FINI DELLA PARTECIPAZIONE ALL APPALTO DI CUI SOPRA

DICHIARO AI FINI DELLA PARTECIPAZIONE ALL APPALTO DI CUI SOPRA APPALTO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI GESTIONE, MANUTENZIONE E RIQUALIFICAZIONE ENERGETICA DEGLI IMPIANTI DI PUBBLICA ILLUMINAZIONE DEL COMUNE DI SAN VITO CHIETINO MODELLO 3 - dichiarazione unica sostitutiva

Dettagli

MARCA DA BOLLO DA 16,00 Modulo A) FAC-SIMILE ISTANZA DI PARTECIPAZIONE ALLA GARA. (da riportare su carta intestata) DOMANDA DI PARTECIPAZIONE

MARCA DA BOLLO DA 16,00 Modulo A) FAC-SIMILE ISTANZA DI PARTECIPAZIONE ALLA GARA. (da riportare su carta intestata) DOMANDA DI PARTECIPAZIONE MARCA DA BOLLO DA 16,00 Modulo A) FAC-SIMILE ISTANZA DI PARTECIPAZIONE ALLA GARA (da riportare su carta intestata) Da inserire nella Busta B) Documentazione amministrativa DOMANDA DI PARTECIPAZIONE Spett.le

Dettagli

COMUNE DI CREVALCORE Provincia di Bologna Area Tecnica - Servizio Lavori Pubblici Manutenzioni

COMUNE DI CREVALCORE Provincia di Bologna Area Tecnica - Servizio Lavori Pubblici Manutenzioni MOD. A bis Modulo Dichiarazioni relative al possesso dei requisiti di ordine generale da compilarsi da parte di ciascuna impresa consorziata individuata dal Consorzio quale esecutrice di lavori/servizi/forniture

Dettagli

GARA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI TESORERIA COMUNALE PER IL PERIODO 1-1-2014 31-12-2018. DICHIARAZIONE UNICA DI POSSESSO DEI REQUISITI DI GARA

GARA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI TESORERIA COMUNALE PER IL PERIODO 1-1-2014 31-12-2018. DICHIARAZIONE UNICA DI POSSESSO DEI REQUISITI DI GARA MODULO B AL COMUNE DI BIOGLIO VIA VITTORIO EMANUELE II, 5 13841 BIOGLIO GARA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI TESORERIA COMUNALE PER IL PERIODO 1-1-2014 31-12-2018. DICHIARAZIONE UNICA DI POSSESSO DEI

Dettagli

ISTANZA DI PARTECIPAZIONE

ISTANZA DI PARTECIPAZIONE ISTANZA DI PARTECIPAZIONE MODELLO DI DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI CERTIFICAZIONI E DELL ATTO DI NOTORIETÀ (AI SENSI DEGLI ARTT.46 E 47 DEL D.P.R. N.445/2000), DA COMPILARE E SOTTOSCRIVERE DA PARTE DELL

Dettagli

Il sottoscritto.. codice fiscale n. nato a provincia di...stato. il.autorizzato, nella qualità di. a rappresentare legalmente l'impresa:...

Il sottoscritto.. codice fiscale n. nato a provincia di...stato. il.autorizzato, nella qualità di. a rappresentare legalmente l'impresa:... allegato A. Alla Fondazione Montagna sicura - Montagne sûre Villa Cameron Località Villard de La Palud, 1 11013 Courmayeur (Ao) Oggetto: AVVISO DI INTERPELLO PER L AFFIDAMENTO IN COTTIMO FIDUCIARIO, MEDIANTE

Dettagli

OGGETTO: Procedura Aperta per affidamento servizi assicurativi patrimonio Alsia

OGGETTO: Procedura Aperta per affidamento servizi assicurativi patrimonio Alsia Spett.le ALSIA Viale Carlo Levi, 6 75100 MATERA OGGETTO: Procedura Aperta per affidamento servizi assicurativi patrimonio Alsia Codice CIG: 5729367736 DOMANDA DI PARTECIPAZIONE ALLA PROCEDURA DI GARA E

Dettagli

Unico Azionista. Dichiarazione unica. (ai sensi dell'art.47 D.P.R n.445/2000)

Unico Azionista. Dichiarazione unica. (ai sensi dell'art.47 D.P.R n.445/2000) Dichiarazione unica Ente aggiudicatore: Carbosulcis S.p.A Ufficio Appalti Miniera Monte Sinni c.a.p. 09010 Nuraxi figus (Gonnesa) (ai sensi dell'art.47 D.P.R n.445/2000) OGGETTO: Realizzazione Piano operativo

Dettagli

Scheda A Domanda di partecipazione

Scheda A Domanda di partecipazione Procedura aperta per il servizio di tesoreria per il Consiglio regionale dell Abruzzo. CIG 6378273D60 La società rappresentata da nato a il residente a in C.F. in qualità di 1 denominazione/sede legale

Dettagli

MODELLO B AUTOCERTIFICAZIONE DEL POSSESSO DEI REQUISITI DI PARTECIPAZIONE

MODELLO B AUTOCERTIFICAZIONE DEL POSSESSO DEI REQUISITI DI PARTECIPAZIONE MODELLO B AUTOCERTIFICAZIONE DEL POSSESSO DEI REQUISITI DI PARTECIPAZIONE Al Comune di Vittorio Veneto Piazza del Popolo, n. 14 31029 VITTORIO VENETO (TV) Oggetto: Procedura aperta per l affidamento della

Dettagli

Il sottoscritto. in qualità di..della società... (denominazione e ragione sociale) con sede in.. n. codice fiscale n. partita iva

Il sottoscritto. in qualità di..della società... (denominazione e ragione sociale) con sede in.. n. codice fiscale n. partita iva ALLEGATO A Fac-simile Istanza di partecipazione/dichiarazione Procedura Aperta (sottoscritta da persona che ha i poteri di impegnare legalmente la ditta) per l affidamento della fornitura triennale in

Dettagli

Gara europea per la fornitura di gas naturale ai punti di prelievo SAT. presso l Aeroporto G. Galilei di Pisa

Gara europea per la fornitura di gas naturale ai punti di prelievo SAT. presso l Aeroporto G. Galilei di Pisa Gara europea per la fornitura di gas naturale ai punti di prelievo SAT presso l Aeroporto G. Galilei di Pisa MODELLO 1 DICHIARAZIONE DI INSUSSISTENZA DELLE CAUSE D ESCLUSIONE EX ART. 38 D.Lgs n. 163/2006

Dettagli

ISTANZA DI PARTECIPAZIONE E DICHIARAZIONI DELL IMPRESA CONCORRENTE

ISTANZA DI PARTECIPAZIONE E DICHIARAZIONI DELL IMPRESA CONCORRENTE 1 Progetto Città della Scienza 2.0: nuovi prodotti e servizi dell economia della conoscenza finanziato dal MIUR a valere sulle risorse del Fondo Integrativo Speciale per la Ricerca (FISR) Delibera CIPE

Dettagli

Il sottoscritto. in qualità di..della società. (denominazione e ragione sociale) con sede in.. n. codice fiscale n. partita iva

Il sottoscritto. in qualità di..della società. (denominazione e ragione sociale) con sede in.. n. codice fiscale n. partita iva MODELLO A Fac-simile (schema indicativo) Istanza di partecipazione Procedura Aperta (redatta su carta regolarizzata ai fini dell imposta di bollo e sottoscritta da persona che ha i poteri di impegnare

Dettagli

nella sua qualità di della Società/Impresa con sede legale in

nella sua qualità di della Società/Impresa con sede legale in (Allegato A) DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA (resa ai sensi degli artt. 46 e 47, del D.P.R. 445/2000) Spett.le Fondazione IRCCS Istituto Neurologico Carlo Besta, in relazione alla: PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO

Dettagli

PROCEDURA NEGOZIATA IN ECONOMIA PER L AFFIDAMENTO DI UNA CAMPAGNA PUBBLICITARIA PER LA PROMOZIONE DELLA DONAZIONE DI ORGANI DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA

PROCEDURA NEGOZIATA IN ECONOMIA PER L AFFIDAMENTO DI UNA CAMPAGNA PUBBLICITARIA PER LA PROMOZIONE DELLA DONAZIONE DI ORGANI DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA PROCEDURA NEGOZIATA IN ECONOMIA PER L AFFIDAMENTO DI UNA CAMPAGNA PUBBLICITARIA PER LA PROMOZIONE DELLA DONAZIONE DI ORGANI DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA (la presente dichiarazione, rilasciata anche ai sensi

Dettagli

Allegato A 2. Alla S.A.S.I. SpA c.a. Coordinamento Operativo Via Zona Industriale n 5 66034 LANCIANO (CH)

Allegato A 2. Alla S.A.S.I. SpA c.a. Coordinamento Operativo Via Zona Industriale n 5 66034 LANCIANO (CH) Allegato A 2 DOMANDA DICHIARAZIONE PER L ISCRIZIONE NELL ALBO IMPRESE DI FIDUCIA PER L AFFIDAMENTO DI LAVORI MEDIANTE PROCEDURA NEGOZIATA OVVERO IN ECONOMIA - CLASSE DI IMPORTO: inferiore a 150.000,00

Dettagli

Allegato 1 - da compilare on-line sul sito www.aziendesanitarieavpn.albofornitori.net

Allegato 1 - da compilare on-line sul sito www.aziendesanitarieavpn.albofornitori.net Allegato 1 - da compilare on-line sul sito www.aziendesanitarieavpn.albofornitori.net FAC-SIMILE n 1 ISTANZA DEL LEGALE RAPPRESENTANTE PER L ISCRIZIONE NELL ELENCO DEI FORNITORI DI BENI E APPALTATORI DI

Dettagli

AL COMUNE di BARI RIPARTIZIONE

AL COMUNE di BARI RIPARTIZIONE Ragione sociale della Ditta concorrente Allegato SUB A) ad Avviso di gara (utilizzare esclusivamente questo modulo) Domanda di partecipazione con autocertificazioni e dichiarazioni richieste all offerente

Dettagli

Il sottoscritto. in qualità di..della società. (denominazione e ragione sociale) con sede in.. n. codice fiscale n. partita iva

Il sottoscritto. in qualità di..della società. (denominazione e ragione sociale) con sede in.. n. codice fiscale n. partita iva ALLEGATO A Fac-simile (schema indicativo) Istanza di partecipazione Procedura Aperta (sottoscritta da persona che ha i poteri di impegnare legalmente la ditta) per l affidamento del servizio di raccolta,

Dettagli

MODELLO 2 - DICHIARAZIONI SOSTITUTIVE DI CERTIFICAZIONI E DI ATTI NOTORI

MODELLO 2 - DICHIARAZIONI SOSTITUTIVE DI CERTIFICAZIONI E DI ATTI NOTORI MODELLO 2 - DICHIARAZIONI SOSTITUTIVE DI CERTIFICAZIONI E DI ATTI NOTORI NB: - In caso di scelte multiple barrare le caselle d'interesse. - La presente dichiarazione sostitutiva si riferisce a situazioni

Dettagli

Dichiarazione sostitutiva resa ai sensi degli artt. 46 e 47 del DPR 445/2000

Dichiarazione sostitutiva resa ai sensi degli artt. 46 e 47 del DPR 445/2000 Ragione Sociale della Ditta Alla Siena Casa Via B. di Montluc n.2 53100 SIENA Allegato A Dichiarazione sostitutiva resa ai sensi degli artt. 46 e 47 del DPR 445/2000 Il sottoscritto nato il a in qualità

Dettagli

ALLEGATO A2 PER R.T.I. COSTITUITO (ART. 34, COMMA 1, LETTERA D DEL CODICE DEI CONTRATTI)

ALLEGATO A2 PER R.T.I. COSTITUITO (ART. 34, COMMA 1, LETTERA D DEL CODICE DEI CONTRATTI) ALLEGATO A2 PER R.T.I. COSTITUITO (ART. 34, COMMA 1, LETTERA D DEL CODICE DEI CONTRATTI) DOMANDA DI AMMISSIONE ALLA GARA E DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DELL ATTO DI NOTORIETÀ (Art. 47 D.P.R. 445 del 28 dicembre

Dettagli

DICHIARAZIONE ex. Art. 38 D.Lgs. 163/06 e s.m.i. ai sensi del D.P.R. 445/2000

DICHIARAZIONE ex. Art. 38 D.Lgs. 163/06 e s.m.i. ai sensi del D.P.R. 445/2000 ALLEGATO 1 DICHIARAZIONE ex. Art. 38 D.Lgs. 163/06 e s.m.i. ai sensi del D.P.R. 445/2000 Spett.le Il sottoscritto..nato a... il residente in..alla_via..... C.F.: in qualita di...... dell Impresa......

Dettagli

DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI CERTIFICAZIONE E DELL ATTO DI NOTORIETA NECESSARIA PER L AMMISSIONE ALLA GARA. Il sottoscritto, nato il

DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI CERTIFICAZIONE E DELL ATTO DI NOTORIETA NECESSARIA PER L AMMISSIONE ALLA GARA. Il sottoscritto, nato il Allegato 3) ALLA COMUNITA MONTANA DELL ESINO FRASASSI VIA DANTE, 268 60044 FABRIANO (AN) OGGETTO: SERVIZIO DI PULIZIA e SANIFICAZIONE DEGLI UFFICI E DEI LOCALI DI COMPETENZA DELLA COMUNITA MONTANA DELL

Dettagli

Il sottoscritto Legale Rappresentante / Procuratore del concorrente sede legale in: Via Comune C.A.P. Codice Fiscale n. Partita I.V.A. n.

Il sottoscritto Legale Rappresentante / Procuratore del concorrente sede legale in: Via Comune C.A.P. Codice Fiscale n. Partita I.V.A. n. DICHIARAZIONE DI AVVALIMENTO DEL CONCORRENTE ALLA CORTE D APPELLO DI FIRENZE VIA CAVOUR, 57 50129 FIRENZE La presente dichiarazione, resa ai sensi del D.P.R. n. 445/00, deve essere corredata da copia del

Dettagli

MODELLO DI AUTOCERTIFICAZIONE - 11

MODELLO DI AUTOCERTIFICAZIONE - 11 MODELLO DI AUTOCERTIFICAZIONE - 11 GARA SUN (AVCP n. 5760911) PROCEDURA APERTA CIG: 5939594406 OGGETTO: SERVIZIO MENSA AZIENDALE SUN S.p.A. - Via Generali n. 25-28100 Novara Il sottoscritto: DICHIARAZIONE

Dettagli

Modello A ISTANZA DI PARTECIPAZIONE ALLA GARA E CONTESTUALE DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI CERTIFICAZIONE PER I REQUISITI DI ORDINE GENERALE

Modello A ISTANZA DI PARTECIPAZIONE ALLA GARA E CONTESTUALE DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI CERTIFICAZIONE PER I REQUISITI DI ORDINE GENERALE Modello A ISTANZA DI PARTECIPAZIONE ALLA GARA E CONTESTUALE DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI CERTIFICAZIONE PER I REQUISITI DI ORDINE GENERALE AL COMUNE DI CASTENASO Via XXI Ottobre 1944 n. 7 40055 CASTENASO

Dettagli

DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI CERTIFICAZIONE (domanda di partecipazione e modello di dichiarazione)

DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI CERTIFICAZIONE (domanda di partecipazione e modello di dichiarazione) DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI CERTIFICAZIONE (domanda di partecipazione e modello di dichiarazione) (inserire in questo spazio l intestazione dell impresa) Spett.le AZIENDA OSPEDALIERA ORDINE MAURIZIANO

Dettagli

AUTODICHIARAZIONI. (da compilare e sottoscrivere in ogni sua pagina da parte del legale rappresentante del soggetto concorrente)

AUTODICHIARAZIONI. (da compilare e sottoscrivere in ogni sua pagina da parte del legale rappresentante del soggetto concorrente) ALL. A1 Procedura di gara in economia per la fornitura di n. 6 autovetture nuove con doppia alimentazione benzina/gpl ed il contestuale ritiro di n. 6 autovetture di proprietà dell Ente, da destinare alla

Dettagli

Il/la sottoscritto/a. nato/a a il. in qualità di (carica sociale) dell impresa ( denominazione e ragione sociale) DICHIARA

Il/la sottoscritto/a. nato/a a il. in qualità di (carica sociale) dell impresa ( denominazione e ragione sociale) DICHIARA OGGETTO: GARA A PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI PULIZIA - MINISTERO DELLA SALUTE - SEDE DI ROMA, LUNGOTEVERE RIPA N. 1. CIG 61681305E5 Il/la sottoscritto/a nato/a a il in qualità di

Dettagli

DOMANDA D ISCRIZIONE ALL ALBO DEI FORNITORI DI BENI E SERVIZI DELLA SPL SEZZE SPA

DOMANDA D ISCRIZIONE ALL ALBO DEI FORNITORI DI BENI E SERVIZI DELLA SPL SEZZE SPA MODELLO C/ 1 DOMANDA D ISCRIZIONE ALL ALBO DEI FORNITORI DI BENI E SERVIZI DELLA SPL SEZZE SPA Alla SPL SEZZE SPA Via Umberto I 04018 Sezze (LT) RISERVATO ALLA SOCIETA Data di arrivo Protocollo N. N. ATTRIBUITO

Dettagli

Il sottoscritto. nato il.. a... in qualità di dell Impresa... oppure dell Associazione no Profit. (specificare il tipo di associazione)

Il sottoscritto. nato il.. a... in qualità di dell Impresa... oppure dell Associazione no Profit. (specificare il tipo di associazione) DOMANDA DI AMMISSIONE PER PROCEDURA DI APPALTO DEL SERVIZIO DI GESTIONE DEL CENTRO SERVIZI TURISTICI DI FABRO e dichiarazione sostitutiva ai sensi del D.P.R. n. 445 del 28/12/2000. CIG 5460755594 Spett.le

Dettagli

- DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DELL ATTO DI NOTORIETÀ E DI CERTIFICAZIONE- (D.P.R. 28 dicembre 2000, n. 445)

- DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DELL ATTO DI NOTORIETÀ E DI CERTIFICAZIONE- (D.P.R. 28 dicembre 2000, n. 445) Spett.le Associazione Trento RISE Ufficio Legale Legal Affairs Via Sommarive, 18 38123 Povo Trento Italy - DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DELL ATTO DI NOTORIETÀ E DI CERTIFICAZIONE- (D.P.R. 28 dicembre 2000,

Dettagli

Dichiarazione 1 DICHIARAZIONE IN MATERIA DI DIRITTO AL LAVORO DEI DISABILI

Dichiarazione 1 DICHIARAZIONE IN MATERIA DI DIRITTO AL LAVORO DEI DISABILI Dichiarazione 1 DICHIARAZIONE IN MATERIA DI DIRITTO AL LAVORO DEI DISABILI Il sottoscritto nato il a in qualità di legale rappresentante dello studio associato ovvero di titolare dello studio professionale/ditta

Dettagli

Alla Stazione appaltante Comune di San Martino Siccomario Via Roma 1 27028 San Martino Siccomario (PV)

Alla Stazione appaltante Comune di San Martino Siccomario Via Roma 1 27028 San Martino Siccomario (PV) A.1.1 LAVORI PUBBLICI ORDINARI - ISTANZA DI PARTECIPAZIONE CON AUTO CERTIFICAZIONI 1 2 Alla Stazione appaltante Comune di San Martino Siccomario Via Roma 1 27028 San Martino Siccomario (PV) OGGETTO: AFFIDAMENTO

Dettagli

GIARDINO SCOTTO PER LO SVOLGIMENTO DELLA RASSEGNA CINEMATOGRAFICA ESTIVA ANNO 2015.

GIARDINO SCOTTO PER LO SVOLGIMENTO DELLA RASSEGNA CINEMATOGRAFICA ESTIVA ANNO 2015. Allegato B Modulo delle Dichiarazioni (da inserire nella busta n. 1 Documentazione amministrativa) Al Comune di Pisa Direzione Cultura e Turismo Coordinamento Interventi sul Litorale OGGETTO: AVVISO PUBBLICO

Dettagli

Per Consorzio di Cooperative /Consorzio Stabile. Dichiarazioni ex artt. 38, 46 e 47 del D.P.R. n. 445/2000. Procedura per l affidamento dei

Per Consorzio di Cooperative /Consorzio Stabile. Dichiarazioni ex artt. 38, 46 e 47 del D.P.R. n. 445/2000. Procedura per l affidamento dei Per Consorzio di Cooperative /Consorzio Stabile Dichiarazioni ex artt. 38, 46 e 47 del D.P.R. n. 445/2000 Procedura per l affidamento dei C.I.G.: xxxxxxxxxxxxxxxxxx Io sottoscritto nato a il in qualità

Dettagli

(utilizzare esclusivamente questo modulo) Importo complessivo del servizio posto a base d asta: 88.014,37, oltre IVA 21%.

(utilizzare esclusivamente questo modulo) Importo complessivo del servizio posto a base d asta: 88.014,37, oltre IVA 21%. Ragione sociale della Ditta concorrente Allegato SUB A) al bando di PROCEDURA APERTA (utilizzare esclusivamente questo modulo) Domanda di partecipazione con autocertificazioni e dichiarazioni richieste

Dettagli

CIG 5883516EFB. P a r t e A - D O M A N D A D I P A R T E C I P A Z I O N E E D I C H I A R A Z I O N E S O S T I T U T I V A

CIG 5883516EFB. P a r t e A - D O M A N D A D I P A R T E C I P A Z I O N E E D I C H I A R A Z I O N E S O S T I T U T I V A B A N D O D I G A R A C O N P R O C E D U R A N E G O Z I A T A P E R I S E R V I Z I D I A S S I C U R A Z I O N E R. C. A. E I N C E N D I O R I S C H I D I V E R S I D E G L I A U T O B U S A Z I E

Dettagli

Via/piazza CHIEDE. CATEGORIA Descrizione lavori Classifica SOA Fino all importo di

Via/piazza CHIEDE. CATEGORIA Descrizione lavori Classifica SOA Fino all importo di Allegato 1 Istanza di ammissione alla gara e dichiarazioni (In bollo 1 ) Al Comune di Montespertoli Piazza del Popolo 1 50025 Montespertoli Il sottoscritto, nato/a a il, residente a, via, Codice Fiscale,

Dettagli

GARA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI TESORERIA COMUNALE PER IL PERIODO 01/01/2016 31/12/2020

GARA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI TESORERIA COMUNALE PER IL PERIODO 01/01/2016 31/12/2020 GARA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI TESORERIA COMUNALE PER IL PERIODO 01/01/2016 31/12/2020 Allegato A) Fac-simile istanza / dichiarazione sostitutiva ai sensi degli artt. 46, 47 e 48 del DPR 445/2000

Dettagli

MODELLO B - DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI CERTIFICAZIONE E DELL ATTO DI NOTORIETA. Il sottoscritto... nato il. a...nella qualità di. dell impresa...

MODELLO B - DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI CERTIFICAZIONE E DELL ATTO DI NOTORIETA. Il sottoscritto... nato il. a...nella qualità di. dell impresa... MODELLO B - DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI CERTIFICAZIONE E DELL ATTO DI NOTORIETA Il sottoscritto... nato il. a...nella qualità di legale rappresentante... procuratore... dell impresa... con sede legale

Dettagli

volume d affari capitale sociale

volume d affari capitale sociale Modello A Stazione appaltante: Comune di Isernia Piazza Marconi 86170 Isernia (IS) OGGETTO: PROCEDURA APERTA PER LA REALIZZAZIONE DELL AMPLIAMENTO ED ADEGUAMENTO FUNZIONALE EX SCUOLA COMUNALE IN LOCALITA

Dettagli

Il sottoscritto... nato a il.. in qualità di

Il sottoscritto... nato a il.. in qualità di Alla Città metropolitana di Roma Capitale Servizio 6 Gestione Rifiuti - Dip.to IV Via Tiburtina 691 Tel. 06/67663373-3185 - 3197 Fax 06/67663336 Oggetto: Avviso pubblico avente ad oggetto Il sottoscritto....

Dettagli

MODELLO A DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI CERTIFICAZIONE RELATIVA AI REQUISITI DI ORDINE GENERALE E DI IDONEITÀ PROFESSIONALE (ART.

MODELLO A DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI CERTIFICAZIONE RELATIVA AI REQUISITI DI ORDINE GENERALE E DI IDONEITÀ PROFESSIONALE (ART. MODELLO A DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI CERTIFICAZIONE RELATIVA AI REQUISITI DI ORDINE GENERALE E DI IDONEITÀ PROFESSIONALE (ART. 46 DPR 445/2000) in relazione alla procedura aperta di cui all art. 55 del

Dettagli

capitale sociale in durata della società data termine codice di attività OGGETTO SOCIALE:

capitale sociale in durata della società data termine codice di attività OGGETTO SOCIALE: MODELLO DI DICHIARAZIONE All AGENZIA INTERREGIONALE PER IL FIUME PO A.I.Po Ufficio Acquisti Via Garibaldi n. 75 43121 PARMA Oggetto: Iscrizione all Elenco degli operatori Economici per le forniture ed

Dettagli

Il sottoscritto... nato/a a..il.. e residente a... in qualità di legale rappresentante, con la qualifica di dell impresa... CHIEDE

Il sottoscritto... nato/a a..il.. e residente a... in qualità di legale rappresentante, con la qualifica di dell impresa... CHIEDE DOMANDA DI PARTECIPAZIONE Timbro della Ditta ZIONE SOSTITUTIVA DI CERTIFICAZIONE E DI ATTO DI NOTORIETA (Art. 46 e 47 D.P.R. 28.12.2000 N. 445) (n.b. in caso di raggruppamento temporaneo o consorzio la

Dettagli

Il sottoscritto nato il a in qualità di dell impresa. con sede in con codice fiscale n. con partita IVA n.

Il sottoscritto nato il a in qualità di dell impresa. con sede in con codice fiscale n. con partita IVA n. SCHEMA DI ISTANZA IN BOLLO DI AMMISSIONE ALLA GARA E DICHIARAZIONI PREVISTE AL NUMERO 16 - PUNTI 1 E 2- DELLA NOTA INTEGRATIVA DEL BANDO DI GARA DA RENDERE DA OGNI SINGOLO CONCORRENTE PARTECIPANTE [denominazione

Dettagli

Dichiarazione per L IMPRESA AUSILIARIA ai sensi dell art. 49 del D. Lgs. 163/2006 AVVALIMENTO

Dichiarazione per L IMPRESA AUSILIARIA ai sensi dell art. 49 del D. Lgs. 163/2006 AVVALIMENTO ALLEGATO 8 Dichiarazione per L IMPRESA AUSILIARIA ai sensi dell art. 49 del D. Lgs. 163/2006 AVVALIMENTO OGGETTO: Procedura aperta per l affidamento dei Lavori di Manutenzione straordinaria della sede

Dettagli

Il sottoscritto..., in qualità di Legale Rappresentante o Procuratore speciale dell impresa.., con sede legale in

Il sottoscritto..., in qualità di Legale Rappresentante o Procuratore speciale dell impresa.., con sede legale in A TPER SPA SISTEMA DI QUALIFICAZIONE DI ALLESTITORI DI IMPIANTI DI TELECONTROLLO, DI SISTEMI DI VALIDAZIONE DI TITOLI DI VIAGGIO, DI SISTEMI DI EMISSIONE TITOLI A BORDO, DI ISOLAMENTO SU FILOVEICOLI, DI

Dettagli

DICHIARAZIONE RESA AI SENSI DEL DPR 445/2000, Il sottoscritto (cognome e nome) nato a Prov. in qualità di (carica sociale ) dell Istituto di Credito

DICHIARAZIONE RESA AI SENSI DEL DPR 445/2000, Il sottoscritto (cognome e nome) nato a Prov. in qualità di (carica sociale ) dell Istituto di Credito DICHIARAZIONE RESA AI SENSI DEL DPR 445/2000, OVVERO DICHIARAZIONI RESE SECONDO LA LEGISLAZIONE DEL PAESE ESTERO DI RESIDENZA Il sottoscritto (cognome e nome) nato a Prov. il in qualità di (carica sociale

Dettagli

Il sottoscritto Legale Rappresentante / Procuratore del concorrente sede legale in: Via Comune C.A.P. Codice Fiscale n. Partita I.V.A. n.

Il sottoscritto Legale Rappresentante / Procuratore del concorrente sede legale in: Via Comune C.A.P. Codice Fiscale n. Partita I.V.A. n. MOD. AVV DICHIARAZIONE DI AVVALIMENTO DEL CONCORRENTE ALLA CORTE D APPELLO DI FIRENZE VIA CAVOUR, 57 50129 FIRENZE La presente dichiarazione, resa ai sensi del D.P.R. n. 445/00, deve essere corredata da

Dettagli

DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA UNICA

DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA UNICA DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA UNICA RESA DALL IMPRESA CONCORRENTE PER LA PARTECIPAZIONE ALLA PROCEDURA NEGOZIATA Al Comune di Ventimiglia Piazza Libertà, 3 Oggetto: procedura negoziata per l affidamento dei

Dettagli

Prot. n. 2152/AM-05 Aosta, 12 giugno 2014

Prot. n. 2152/AM-05 Aosta, 12 giugno 2014 Prot. n. 2152/AM-05 Aosta, 12 giugno 2014 AVVISO PUBBLICO PER L ASSEGNAZIONE DEI LAVORI RELATIVI ALLA SOSTITUZIONE DI VETRI DI ALCUNE FINESTRE E FORNITURA E POSA IN OPERA DI PORTE INTERNE CIG: ZC90FA0F0E

Dettagli

Presentata dall operatore economico:

Presentata dall operatore economico: MOD. A (IMPRESA SINGOLA) Alla Cassa Nazionale del Notariato Via Flaminia, 160 00196 ROMA (RM) DOMANDA DI ISCRIZIONE NELL ELENCO DEI FORNITORI E DEI PRESTATORI DI SERVIZI E DI LAVORI DI FIDUCIA DELLA CASSA

Dettagli

Per IMPRESE/SOCIETA DOMANDA DI PARTECIPAZIONE ALL ISTITUTO SUPERIORE DI SANITA. Viale Regina Elena n. 299. 00161 - Roma

Per IMPRESE/SOCIETA DOMANDA DI PARTECIPAZIONE ALL ISTITUTO SUPERIORE DI SANITA. Viale Regina Elena n. 299. 00161 - Roma Fac-simile MODELLO. n. 1 (Busta A) Per IMPRESE/SOCIETA DOMANDA DI PARTECIPAZIONE ALL ISTITUTO SUPERIORE DI SANITA Viale Regina Elena n. 299. 00161 - Roma OGGETTO: PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEL

Dettagli

SCHEMA DI RICHIESTA DI INVITO ALLA GARA E ANNESSE AUTODICHIARAZIONI

SCHEMA DI RICHIESTA DI INVITO ALLA GARA E ANNESSE AUTODICHIARAZIONI Allegato 1 SCHEMA DI RICHIESTA DI INVITO ALLA GARA E ANNESSE AUTODICHIARAZIONI All EDiSU - Ente per il Diritto allo Studio Universitario Via Calatafimi, 11 27100 PAVIA Oggetto: Istanza di ammissione alla

Dettagli

ALLEGATO I AUTOCERTIFICAZIONE DICHIARAZIONE UNICA RELATIVA AD APPALTO DI SERVIZI PER GESTIONE INFO-POINT. Il sottoscritto nato il.

ALLEGATO I AUTOCERTIFICAZIONE DICHIARAZIONE UNICA RELATIVA AD APPALTO DI SERVIZI PER GESTIONE INFO-POINT. Il sottoscritto nato il. ALLEGATO I AUTOCERTIFICAZIONE DICHIARAZIONE UNICA RELATIVA AD APPALTO DI SERVIZI PER GESTIONE INFO-POINT Il sottoscritto nato il a e residente a Via C.F. legale rappresentante dell Impresa /operatore economico

Dettagli

Alla Stazione appaltante COMUNE DI CANNETO PAVESE Prov. PAVIA Via Casabassa n. 7 27044 Canneto Pavese (PV)

Alla Stazione appaltante COMUNE DI CANNETO PAVESE Prov. PAVIA Via Casabassa n. 7 27044 Canneto Pavese (PV) A. Istanza di partecipazione con auto certificazioni 1 2 Alla Stazione appaltante COMUNE DI CANNETO PAVESE Prov. PAVIA Via Casabassa n. 7 27044 Canneto Pavese (PV) OGGETTO: Lavori di ripristino sezione

Dettagli

Allegato 1) Avviso per l accreditamento per la fornitura di libri di testo agli alunni della scuola primaria

Allegato 1) Avviso per l accreditamento per la fornitura di libri di testo agli alunni della scuola primaria Allegato 1) Avviso per l accreditamento per la fornitura di libri di testo agli alunni della scuola primaria Spett.le COMUNE DI COLOGNO AL SERIO VIA ROCCA, 1 24055 COLOGNO AL SERIO AREA SERVIZI ALLA PERSONA

Dettagli

Il sottoscritto..., in qualità di Legale Rappresentante o Procuratore speciale dell impresa.., con sede legale in

Il sottoscritto..., in qualità di Legale Rappresentante o Procuratore speciale dell impresa.., con sede legale in A TPER SPA APPALTO PER LA FORNITURA DI SERVIZI DI PULIZIA LOCALI AD USO UFFICIO, SERVIZI IGIENICI, OFFICINA, AREE ESTERNE, PIAZZALI E RELATIVE PERTINENZE DA SVOLGERSI PRESSO I DEPOSITI OFFICINA DI TPER

Dettagli

DOMANDA DI PARTECIPAZIONE E CONTESTUALE DICHIARAZIONE PER SOCIETA' E SOGGETTI IMPRENDITORIALI

DOMANDA DI PARTECIPAZIONE E CONTESTUALE DICHIARAZIONE PER SOCIETA' E SOGGETTI IMPRENDITORIALI DOMANDA DI PARTECIPAZIONE E CONTESTUALE DICHIARAZIONE PER SOCIETA' E SOGGETTI IMPRENDITORIALI ALLEGATO B PROCEDURA APERTA PER L'AFFIDAMENTO IN CONCESSIONE DELL INTERVENTO DI RIQUALIFICAZIONE E SUCCESSIVA

Dettagli

ALLEGATO 1 AL DISCIPLINARE DI GARA

ALLEGATO 1 AL DISCIPLINARE DI GARA ALLA REGIONE AUTONOMA FRIULI VENEZIA GIULIA Direzione centrale funzione pubblica, autonomie locali e coordinamento delle riforme Servizio provveditorato e servizi generali Via Sabbadini, 31 33100 - UDINE

Dettagli

Allegato A/1 PROVINCIA DI CROTONE STAZIONE UNICA APPALTANTE VIA M. NICOLETTA, 28 88900 CROTONE (KR).

Allegato A/1 PROVINCIA DI CROTONE STAZIONE UNICA APPALTANTE VIA M. NICOLETTA, 28 88900 CROTONE (KR). Allegato A/1 PROVINCIA DI CROTONE STAZIONE UNICA APPALTANTE VIA M. NICOLETTA, 28 88900 CROTONE (KR). DOMANDA DI AMMISSIONE E DICHIARAZIONE A CORREDO DELLA DOMANDA E DELL OFFERTA. Oggetto: Procedura aperta

Dettagli

APPALTO PER IL SERVIZIO DI PROGETTAZIONE, IMPLEMENTAZIONE ED AVVIO DEL SISTEMA GESTIONALE (ERP) ACQUISTATO DALLA SOCIETA SAP ITALIA S.P.

APPALTO PER IL SERVIZIO DI PROGETTAZIONE, IMPLEMENTAZIONE ED AVVIO DEL SISTEMA GESTIONALE (ERP) ACQUISTATO DALLA SOCIETA SAP ITALIA S.P. A TPER SPA APPALTO PER IL SERVIZIO DI PROGETTAZIONE, IMPLEMENTAZIONE ED AVVIO DEL SISTEMA GESTIONALE (ERP) ACQUISTATO DALLA SOCIETA SAP ITALIA S.P.A., NELLE AZIENDE DI TRASPORTO PUBBLICO LOCALE DI PERSONE

Dettagli

ALLEGATO A) DICHIARAZIONE OGGETTO: AFFIDAMENTO DIRETTO IN ECONOMIA - MEDIANTE R.D.O. SULLA PIATTAFORMA SINTEL

ALLEGATO A) DICHIARAZIONE OGGETTO: AFFIDAMENTO DIRETTO IN ECONOMIA - MEDIANTE R.D.O. SULLA PIATTAFORMA SINTEL ALLEGATO A) DICHIARAZIONE OGGETTO: AFFIDAMENTO DIRETTO IN ECONOMIA - MEDIANTE R.D.O. SULLA PIATTAFORMA SINTEL per INTERVENTI RIFERITI AL SISTEMA DI ANTIFURTO PRESSO LE SCUOLE MEDIE E PRESSO IL PALAZZO

Dettagli

AVVALIMENTO - DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA REDATTA AI SENSI DEL D.P.R. N. 445 DEL 28 DICEMBRE 2000 DELL OPERATORE ECONOMICO AUSILIARIO

AVVALIMENTO - DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA REDATTA AI SENSI DEL D.P.R. N. 445 DEL 28 DICEMBRE 2000 DELL OPERATORE ECONOMICO AUSILIARIO ALLEGATO D PROCEDURA RISTRETTA PER L AFFIDAMENTO IN CONCESSIONE DELLA GESTIONE DEI RAMI D AZIENDA DENOMINATI GRAN CAFFE DELLE TERME E CHALET PARCO TERMALE CON CHIOSCO PISCINA Spett.le BAGNI DI CASCIANA

Dettagli

Raggruppamento Temporaneo d Imprese in qualità di Mandataria/Mandante

Raggruppamento Temporaneo d Imprese in qualità di Mandataria/Mandante Allegato 3) Spettabile Istituto Nazionale per le Malattie Infettive L. Spallanzani I.R.C.C.S. Via Portuense, 292 00149 Roma OGGETTO: Procedura aperta per l'affidamento del servizio assicurativo della Responsabilità

Dettagli

Allegato 3. Spettabile Assemblea regionale siciliana Piazza Parlamento, 1 90134 Palermo (PA)

Allegato 3. Spettabile Assemblea regionale siciliana Piazza Parlamento, 1 90134 Palermo (PA) Allegato 3 Spettabile Assemblea regionale siciliana Piazza Parlamento, 1 90134 Palermo (PA) OGGETTO: Appalto di fornitura di componenti hardware e software ai fini dell'adeguamento del Sistema di Videosorveglianza

Dettagli

Modello A DICHIARAZIONE DEL LEGALE RAPPRESENTANTE/PROCURATORE CHE SOTTOSCRIVE L'OFFERTA (DA PRESENTARE NELLA BUSTA A ).

Modello A DICHIARAZIONE DEL LEGALE RAPPRESENTANTE/PROCURATORE CHE SOTTOSCRIVE L'OFFERTA (DA PRESENTARE NELLA BUSTA A ). Modello A DICHIARAZIONE DEL LEGALE RAPPRESENTANTE/PROCURATORE CHE SOTTOSCRIVE L'OFFERTA (DA PRESENTARE NELLA BUSTA A ). Il sottoscritto... in qualità di LEGALE RAPPRESENTANTE/PROCURATORE dell'impresa...

Dettagli

sottoscritto nato in qualità di titolare / legale rappresentante della Ditta con sede in via C.F.: P.lva N tel. n Fax CHIEDE

sottoscritto nato in qualità di titolare / legale rappresentante della Ditta con sede in via C.F.: P.lva N tel. n Fax CHIEDE AL COMUNE DI MAGIONE AREA SOCIO EDUCATIVA Piazza Frà Giovanni da Pian di Carpine, 16 06063 - MAGIONE (PG) DOMANDA DI AMMISSIONE ALLA GARA AD EVIDENZA PUBBLICA PER L APPALTO DEL SERVIZIO DI TRASPORTO SCOLASTICO

Dettagli

DOMANDA DI PARTECIPAZIONE ALLA GARA DI CUI AL PUNTO 1 DELL ART. 6 DEL DISCIPLINARE DI GARA

DOMANDA DI PARTECIPAZIONE ALLA GARA DI CUI AL PUNTO 1 DELL ART. 6 DEL DISCIPLINARE DI GARA DOMANDA DI PARTECIPAZIONE ALLA GARA DI CUI AL PUNTO 1 DELL ART. 6 DEL DISCIPLINARE DI GARA PROCEDURA APERTA All Università degli Studi di Roma La Sapienza Area Patrimonio e Servizi Economali Sett. Gare

Dettagli

ISTANZA DI AMMISSIONE ALLA GARA E DICHIARAZIONE UNICA

ISTANZA DI AMMISSIONE ALLA GARA E DICHIARAZIONE UNICA ISTANZA DI AMMISSIONE ALLA GARA E DICHIARAZIONE UNICA [EAV Srl] [Oggetto: Manutenzione ordinaria delle opere edili delle officine/depositi ed i capolinea della divisione trasporto automobilistico di EAV

Dettagli

Presentata dall operatore economico

Presentata dall operatore economico Via Mameli, 15 2 piano 61100 Pesaro Partita IVA 01423690419 Capitale Sociale i.v.. Euro 54.521.754 Telefono 372411 fax: 0721-639194 Soggetto all attività di direzione e coordinamento del Comune di Pesaro

Dettagli

COTTIMO FIDUCIARIO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI PULIZIA DEGLI UFFICI DELLA PROVINCIA DELL OGLIASTRA ANNO 2012/2013

COTTIMO FIDUCIARIO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI PULIZIA DEGLI UFFICI DELLA PROVINCIA DELL OGLIASTRA ANNO 2012/2013 MARCA DA BOLLO 14.62 Per consorzi d Imprese/GEIE DOMANDA DI PARTECIPAZIONE COTTIMO FIDUCIARIO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI PULIZIA DEGLI UFFICI DELLA PROVINCIA DELL OGLIASTRA ANNO 2012/2013 Presentata

Dettagli

Comune di Pantelleria Provincia di Trapani

Comune di Pantelleria Provincia di Trapani Comune di Pantelleria Provincia di Trapani SETTORE II ACQUISIZIONE IN ECONOMIA COTTIMO FIDUCIARIO PER SERVIZIO DI PULIZIA DEL PALAZZO COMUNALE. ALLEGATO A L offerta, da cui si evinca il ribasso percentuale

Dettagli

COMUNE DI GROTTAMMARE Via G. Marconi,50 63066 Grottammare (AP) - * P.IVA 00403440449

COMUNE DI GROTTAMMARE Via G. Marconi,50 63066 Grottammare (AP) - * P.IVA 00403440449 COMUNE DI GROTTAMMARE Via G. Marconi,50 63066 Grottammare (AP) - * P.IVA 00403440449 Bandiera Blu Fee 6^ Area Manutenzioni, Patrimonio e Tutela Ambientale MODELLO A) Spett.le COMUNE DI GROTTAMMARE Via

Dettagli

Dichiarazione per la partecipazione in merito al possesso dei requisiti e delle capacità (da completare e restituire firmato)

Dichiarazione per la partecipazione in merito al possesso dei requisiti e delle capacità (da completare e restituire firmato) Oggetto: Gara a procedura aperta, da esperire ai sensi dell art.124 del D.L.vo 163/06 e s.m.i., per l Affidamento triennale del servizio di dosimetria personale ed ambientale, controllo dosimetrico con

Dettagli

AUTOCERTIFICAZIONE PER PROCEDURE DI AFFIDAMENTO DI SERVIZI/FORNITURE (articoli 46 e 47 DPR 445/2000)

AUTOCERTIFICAZIONE PER PROCEDURE DI AFFIDAMENTO DI SERVIZI/FORNITURE (articoli 46 e 47 DPR 445/2000) ALLEGATO A AUTOCERTIFICAZIONE PER PROCEDURE DI AFFIDAMENTO DI SERVIZI/FORNITURE (articoli 46 e 47 DPR 445/2000) PER L'AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI MANUTENZIONE AREE VERDI PER LA FONDAZIONE DEL PIEMONTE

Dettagli

DICHIARAZIONE DI INSUSSISTENZA DELLE CAUSE D ESCLUSIONE EX ART. 38 D.Lgs n. 163/2006 E DI ALTRE CAUSE DI ESCLUSIONE

DICHIARAZIONE DI INSUSSISTENZA DELLE CAUSE D ESCLUSIONE EX ART. 38 D.Lgs n. 163/2006 E DI ALTRE CAUSE DI ESCLUSIONE Gara per l'affidamento del servizio di pulizia aeromobili, carico/scarico bagagli e merci, movimentazione carrelli, pulizia piazzale aeromobili e aree a verde (air-side)presso l aeroporto G.Galilei di

Dettagli

MODELLO A DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI ATTO DI NOTORIETÀ (articolo 47 D.P.R. n. 445 del 28 dicembre 2000) Fac - Simile. Spett.le

MODELLO A DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI ATTO DI NOTORIETÀ (articolo 47 D.P.R. n. 445 del 28 dicembre 2000) Fac - Simile. Spett.le MODELLO A DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI ATTO DI NOTORIETÀ (articolo 47 D.P.R. n. 445 del 28 dicembre 2000) Fac - Simile Allegato 2 Spett.le EQUITALIA ESATRI S.p.A. c/o EQUITALIA ETR S.p.A. Direzione Organizzazione,

Dettagli

ISTANZA DI PARTECIPAZIONE CON ANNESSA AUTOCERTIFICAZIONE E DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI ATTO DI NOTORIETA (Art. 46 e 47 D.P.R. N.445/2000 s.m.i.

ISTANZA DI PARTECIPAZIONE CON ANNESSA AUTOCERTIFICAZIONE E DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI ATTO DI NOTORIETA (Art. 46 e 47 D.P.R. N.445/2000 s.m.i. CON ANNESSA AUTOCERTIFICAZIONE E DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI ATTO DI NOTORIETA (Art. 46 e 47 D.P.R. N.445/2000 s.m.i.) COMUNE DI SCIACCA SETTORE 6 - VIA ROMA, 13 92019 SCIACCA AG. Oggetto: AFFIDAMENTO

Dettagli

AFFIDAMENTO DELLA FORNITURA DI RICAMBI BOSCH O EQUIVALENTI DOMANDA DI PARTECIPAZIONE

AFFIDAMENTO DELLA FORNITURA DI RICAMBI BOSCH O EQUIVALENTI DOMANDA DI PARTECIPAZIONE AFFIDAMENTO DELLA FORNITURA DI RICAMBI BOSCH O EQUIVALENTI La ditta / società DOMANDA DI PARTECIPAZIONE (ragione sociale) (località, via, numero civico) (cap) (Città) (P.IVA C.F.) (tel/fax) (e-mail/pec)

Dettagli

COTTIMO FIDUCIARIO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI PULIZIA DEGLI UFFICI DELLA PROVINCIA DELL OGLIASTRA ANNO 2012/2013

COTTIMO FIDUCIARIO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI PULIZIA DEGLI UFFICI DELLA PROVINCIA DELL OGLIASTRA ANNO 2012/2013 MARCA DA BOLLO 14.62 Per Società/Impresa Singola DOMANDA DI PARTECIPAZIONE COTTIMO FIDUCIARIO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI PULIZIA DEGLI UFFICI DELLA PROVINCIA DELL OGLIASTRA ANNO 2012/2013 Presentata

Dettagli

DOCUMENTAZIONE AMMINISTRATIVA.

DOCUMENTAZIONE AMMINISTRATIVA. ISTANZA E RELATIVE DICHIARAZIONI PER LA PARTECIPAZIONE ALLA PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEI SERVIZI DI COPERTURA ASSICURATIVA DELLA SOCIETA STRUTTURA VALLE D AOSTA S.R.L. PERIODO 01/10/2014 01/10/2017

Dettagli

AUTOMOBILE CLUB LIVORNO Via G. Verdi, 32 57126 LIVORNO

AUTOMOBILE CLUB LIVORNO Via G. Verdi, 32 57126 LIVORNO AUTOMOBILE CLUB LIVORNO Via G. Verdi, 32 57126 LIVORNO PROJECT FINANCING RELATIVO AL SERVIZIO INTEGRATO DI PROGETTAZIONE, REALIZZAZIONE E GESTIONE DI UN IMPIANTO DI DISTRIBUZIONE CARBURANTI CON CARATTERISTICHE

Dettagli

COMUNICAZIONE E DICHIARAZIONE PER. Il sottoscritto... Nato a... il... C.F... Residente a...via...

COMUNICAZIONE E DICHIARAZIONE PER. Il sottoscritto... Nato a... il... C.F... Residente a...via... - 1 - MODELLO A COMUNICAZIONE E DICHIARAZIONE PER AVVISO PUBBLICO PER LA PREDISPOSIZIONE DI ELENCHI DI SOGGETTI INTERESSATI AL SERVIZIO DI INSEGNAMENTO DI ATTIVITA MOTORIE E NATATORIE ORGANIZZATE DALL

Dettagli

DOMANDA DI ISCRIZIONE E DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI ATTO DI NOTORIETA' ai sensi degli artt. 46 e 47 del D.P.R. 28 dicembre 2000 n.

DOMANDA DI ISCRIZIONE E DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI ATTO DI NOTORIETA' ai sensi degli artt. 46 e 47 del D.P.R. 28 dicembre 2000 n. DOMANDA DI ISCRIZIONE E DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI ATTO DI NOTORIETA' ai sensi degli artt. 46 e 47 del D.P.R. 28 dicembre 2000 n. 445 Il sottoscritto,... nato a... e residente a... in via... codice fiscale...

Dettagli

DOCUMENTO DI CUI AL PUNTO N. 10.1 DEL BANDO DOMANDA DI PARTECIPAZIONE PER I SOGGETTI DI CUI ALLA LETTERA A) B) E C) ART. 34 D.LGS.

DOCUMENTO DI CUI AL PUNTO N. 10.1 DEL BANDO DOMANDA DI PARTECIPAZIONE PER I SOGGETTI DI CUI ALLA LETTERA A) B) E C) ART. 34 D.LGS. (Modello Allegato A) (regolarizzare con marca da Euro 14,62) DOCUMENTO DI CUI AL PUNTO N. 10.1 DEL BANDO DOMANDA DI PARTECIPAZIONE PER I SOGGETTI DI CUI ALLA LETTERA A) B) E C) ART. 34 D.LGS. 163/2006

Dettagli

MODULO A - DOMANDA DI PARTECIPAZIONE. Il sottoscritto... nato il...a.. in qualità di... della cooperativa sociale... con sede in cap Via... n..

MODULO A - DOMANDA DI PARTECIPAZIONE. Il sottoscritto... nato il...a.. in qualità di... della cooperativa sociale... con sede in cap Via... n.. MODULO A - DOMANDA DI PARTECIPAZIONE Oggetto : SOSTITUZIONE DI PORTE INTERNE E SERRAMENTI ESTERNI PER MESSA IN SICUREZZA E EFFICIENTAMENTO ENERGETICO 1 INTERVENTO PRESSO LA SCUOLA PRIMARIA DON GNOCCHI

Dettagli

AVVALIMENTO - DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA REDATTA AI SENSI DEL D.P.R. N. 445 DEL 28 DICEMBRE 2000 DELL OPERATORE ECONOMICO AUSILIARIO

AVVALIMENTO - DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA REDATTA AI SENSI DEL D.P.R. N. 445 DEL 28 DICEMBRE 2000 DELL OPERATORE ECONOMICO AUSILIARIO ALLEGATO D PROCEDURA APERTA PER LA FORNITURA DI FARMACI, PARAFARMACI E DI TUTTI GLI ALTRI PRODOTTI EROGABILI NEL NORMALE CICLO DISTRIBUTIVO DELLE FARMACIE CIG 602865075B CIG 6028660F99 Spett.le FARMACIA

Dettagli

MODULO FAC SIMILE DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA AI SENSI DEL D.P.R. 445/2000

MODULO FAC SIMILE DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA AI SENSI DEL D.P.R. 445/2000 MODULO FAC SIMILE DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA AI SENSI DEL D.P.R. 445/2000 Spett.le ACSM-AGAM S.p.A. Via Pietro Stazzi n. 2 22100 COMO CO OGGETTO: PROCEDURA APERTA (ART. 3, COMMA 37, DEL D.LGS. 12/04/2006,

Dettagli

Dichiarazioni del Progettista qualificato indicato o associato Requisiti Generali (artt. 46, 47 e 76, D.P.R. n. 445/2000)

Dichiarazioni del Progettista qualificato indicato o associato Requisiti Generali (artt. 46, 47 e 76, D.P.R. n. 445/2000) Modello 03 ter Spett.le Consorzio Industriale Provinciale Medio campidano - Villacidro Strada provinciale 61 Km 4 Casella Postale n 122 09039 VILLACIDRO Lavori di Realizzazione di un impianti pilota a

Dettagli

Per RAGGRUPPAMENTO TEMPORANEO D IMPRESA (R.T.I.)/IMPRESE DI RETE

Per RAGGRUPPAMENTO TEMPORANEO D IMPRESA (R.T.I.)/IMPRESE DI RETE Fac-simile MODELLO. n. 4 (Busta A) Per RAGGRUPPAMENTO TEMPORANEO D IMPRESA (R.T.I.)/IMPRESE DI RETE DOMANDA DI PARTECIPAZIONE ALL ISTITUTO SUPERIORE DI SANITA Viale Regina Elena n. 299. 00161 - Roma OGGETTO:

Dettagli

SCHEMA DI ISTANZA DI AMMISSIONE CON ANNESSA DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA SIA DI CERTIFICAZIONE CHE NOTORIETA

SCHEMA DI ISTANZA DI AMMISSIONE CON ANNESSA DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA SIA DI CERTIFICAZIONE CHE NOTORIETA ALLEGATO 1) SCHEMA DI ISTANZA DI AMMISSIONE CON ANNESSA DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA SIA DI CERTIFICAZIONE CHE NOTORIETA Comune di Chignolo Po Ufficio Ragioneria Via Marconi, 8 27013 Chignolo Po (PV) Oggetto:

Dettagli