Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "www.dimensioneyoga.it"

Transcript

1 notiziario trimestrale dell associazione Dimensione Yoga agosto 2011 N 3 Dimensione Yoga asd via Bramante 36 Carpi

2 gli insegnanti Dimensione Yoga Ilaria Mirko Alessandra Maurizio

3 Dopo le vacanze.. grandi novità! Partiamo da quello che più ci rende fieri. Nella prossima stagione avremo l immenso piacere ed onore di ospitare grandi insegnanti non che cari amici del calibro di Andrea Boni (certificato Anusara) e Gian Marco Coventry (collaboratore del mensile Vivere Yoga). Saranno occasioni per sentirsi avvolti da energie di grande cuore ed essere accompagnati con gentilezza e amore in una pratica intensa, divertente e molto efficace. Sabato 17 settembre Dimensione Yoga diventa.. Dimensione Natura Ritroveremo i nostri naturali ritmi. Presso il parco naturale di ripopolamento della cicogna bianca Parco Bertone a Goito di Mantova a partire dalle ore 15:00 ci sarà la possibilità di praticare yoga Qi-gong e ricevere trattamenti Shiatsu, Naturopatia e Tui-na, passeggiare nel bosco osservando le cicogne e intrattenersi al punto ristoro per l aperitivo studiato per l occasione. La nostra comunità cresce, porteremo il cuore di Dimensione Yoga a Carpi su 4 centri; la nostra sede centrale al Body Village, al Virtual Fitness, alla scuola di danza Sparkling Project, a Cavezzo Santhiya, a San Martino in Rio c/o Palestra Tunder, a Volta Mantovana Space energie, Castiglione delle Stiviere c/o Action Club e in riva al Mincio tra gli antichi mulini di Borghetto S/M (Vr).

4 Corso di approfondimento. Cinque incontri mirati a comprendere le dinamiche del movimento del corpo. Lo yoga parte dalla conoscenza del corpo, se sappiamo come siamo fatti e come ci muoviamo verrà spontaneo correggere la postura e le asana. Mi piace ripetere agli allievi, la sala yoga è la palestra della vita, quello che impariamo lo riportiamo nella quotidianità. Gli incontri avranno cadenza mensile e si svolgeranno di domenica mattina alternandosi tra la comunità di Carpi e quella di Volta Mantovana Infine Carpi cambia COLORE. Le pareti del centro si illuminano di ORO. Il colore del prana, dell energia vitale, della perfezione, del Divino. Il cammino dello Yogi è la ricerca della propria parte Divina. I Maestri insegnano Se desideri qualcosa incomincia a comportarti come se fosse già tua. Noi crediamo fortemente in questa teoria e allora partiamo circondandoci del colore dell Assoluto l oro!

5 chakra Sono sette porte che congiungono i corpi sottili al corpo fisico. Attraverso di essi le energie esterne entrano nel corpo fisico sotto forma di particelle subatomiche. Chakra significa ruota; sono vortici di energia (corrispondenti ai principali plessi nervosi) distribuiti lungo la colonna vertebrale dotati di aperture sulla parte anteriore e posteriore del corpo attraverso le quali ricaviamo e doniamo energia. Ogni chakra è caratterizzato da un colore e regola le funzioni di vari organi interni. Per mantenerci in buona salute fisica, mentale e spirituale, l energia deve essere libera di scorrere lungo i canali energetici per donarci equilibrio. Attraverso lo yoga stimoliamo i chakra con le asana, il respiro, la meditazione i mantra. Yoga in acqua Perché in acqua??? Perché in acqua è come ritornare alle origini, i leganti e le articolazioni in acqua si decontraggono più facilmente, il nostro corpo risulta più leggero e le posizioni vengono eseguite più agevolmente. A chi è consigliato a chi non ha mai praticato yoga, è un ottima introduzione a questa meravigliosa disciplina. a chi soffre di dolori e rigidità muscolare. a donne in gravidanza, aiuta nella gestazione e prepara al parto. a chi pratica yoga e vuole integrare lavorando con nuovi elementi..l acqua e l aria aperta. Con lo yoga in acqua è come tornare alle origini.

6 Sequenza yoga base. Mobilità del tratto cervicale: >alto-basso >orecchio alla spalla destra/sinistra >mento alla spalla destra/sinistra Piedi larghezza del bacino, braccia altezza spalle, palmo della mano verso l alto, inspiro apro il torace, espiro porto le braccia in avanti. Piedi più larghi delle spalle, gomiti altezza spalle, palmo delle mani rivolti in avanti. Inspiro, porto il dorso delle mani verso il petto, espiro spingo avanti le mani chiudendo il torace. Piedi più larghi delle spalle, mani sui fianchi, inspiro espando il torace, espiro faccio la gobba portando il pube verso l ombelico.

7 Piedi larghezza del bacino, braccia in alto, espiro fletto lateralmente il busto, inspiro ritorno al centro poi stessa cosa dall altro lato. Piedi larghezza del bacino, braccia in alto, espiro ruoto il busto lateralmente mantenendo fermi il bacino, inspiro ritorno e cambio dall altra parte. Piedi doppia larghezza delle spalle, braccia altezza spalle, ruoto il piede destro di 90, porto le braccia in alto inspirando ed espirando scendo con il torace cercando di mantenere il fianco destro lungo disteso. Poi ripeto la stessa cosa dall altra parte. Piedi con larghezza il doppio delle anche, braccia altezza spalle, ruoto il piede destro fuori di 90 fletto la gamba destra portando il ginocchio destro perpendicolare sul tallone destro, appoggio l avambraccio destro sulla coscia e in fine porto il braccio sinistro aderente al viso in questa variante di pasvaconasana. Dalla posizione precedente stendo la gamba piegata e porto la mano a terra in Trikonasana.

8 Sequenza yoga avanzata. L inizio di questa sequenza è in adho mukka con piedi larghezza del bacino, mani larghezza spalle, il dito medio rivolto in avanti e il resto della mano che si apre a ventaglio. I polpastrelli che radicano nel pavimento, cuore morbido e loop dei reni, lati del torace lunghi e parte alta del palato portata in alto e dietro. Passo avanti con il piede destro inspirando e ci portiamo in anjeienasana con apertura del torace pollici intrecciati espiro adho mukka ci portiamo in catur svanasana (posizione del delfino) è un adho mukka con gli avambracci a terra e paralleli tra di loro espiro chaturanga, gomiti aderenti al busto riempio i reni e mantengo il cuore morbido. inspiro bujangasana scapole richiamate al centro della schiena, addome forte e dorso del piede ben appoggiato a terra con i talloni allineati con le rispettive tibie. espiro chaturanga

9 catur svanasana distendo simultaneamente le braccia in adho mukka nuovamente catur svanasana sollevo la gamba sinistra cerco l equilibrio Pinchamayurasana

10 Shiatsu ESTATE.LA POTENZA DEL FUOCO. L estate è arrivata e per viverla al meglio è richiesta una buona circolazione dell energia di FUOCO; questo è il movimento energetico che rappresenta la stagione estiva, un FUOCO caldo, in completa espansione. E alimentato del LEGNO (il movimento che rappresenta la primavera) e la sua natura ardente crea e concima la TERRA, energia che si manifesterà a settembre con la tarda estate. Il FUOCO è piena manifestazione verso l alto, verso il cielo; a livello fisico il movimento FUOCO controlla il cuore e tutte le sue funzioni tra cui anche la formazione del sangue e la sua circolazione nei vasi. Quindi avere il FUOCO in equilibrio garantisce una buona funzionalità sia a livello circolatorio, sia a livello cardiaco. Dal punto di vista psichico il FUOCO rappresenta la gioia, il sorriso, la voglia di vivere, di cantare, di manifestare agli altri quello che siamo e cosa facciamo. Le persone passionali, empatiche, quelle che sanno dire la parola giusta al momento giusto e che sanno accogliere incondizionatamente hanno un FUOCO armonioso. I canali energetici che veicolano l energia di FUOCO nel corpo sono posizionati nella zona postero-mediale sia dell arto inferiore sia di quello superiore: alcune sequenze pressorie di palmo ed alcuni esercizi di stretching, di apertura e di espansione verso l alto e verso l esterno, favoriscono una buona circolazione energetica in tutto il corpo. Dott.sa Giulia Folloni Metamorfica Carissimi Per alcuni le vacanze sono cominciate per altri sono in arrivo esse ci donano un momento di svago e distensione; ma importante è riempirle di vita. Quando sei sdraiato sul lettino e senti i raggi del sole che scaldano il tuo corpo ne trai una piacevole sensazione allora se per caso hai vicino a te la persona che ami, prendi fra le tue mani il suo piede e incomincia ad accarezzarglielo, sfioraglielo nella sua parte interna con lievi movimenti della tua mano come una farfalla sfiora un fiore, ma ricorda che poi se cominci il gioco c è anche l altro piede che attende la carezza,

11 gioca ancora un po prendi la sua mano fra le tue sfiora un pochino il suo pollice, parti dalla sua unghia e scendi lievemente verso il polso,bastano pochi minuti non scordarti l altra mano,se mostra un po di insofferenza calmalo con un bacio e accarezzalo tra i capelli parti dalla fontanella e scendi verso la nuca per poi risalire.ora se vuoi puoi immergerti nelle acque siano esse di mare di lago di fiume ti sentirai felice e rigenerata/o. Quel giochetto che hai fatto prima si chiama Metamorfica è un arte semplice, ma ha in se una forte potenza che aiuta lo sviluppo e la crescita personali. La nostra vita dopo la nascita è radicata nella vita prima della nascita e ne è influenzata, durante quei nove mesi siamo influenzati,dal modo di essere dei nostri genitori,dal mondo ambientale, culturale del loro vissuto. Noi siamo le coscienze sviluppate durante quel periodo. Ma il principio fondamentale di questo metodo è che ognuno di noi, data la circostanza giusta, possiede la capacità di trasformare la propria essenza in modo naturale e spontaneo. Fatelo tra di voi, fatelo soprattutto ai vostri bimbi ne farete degli adulti felici. Buone vacanze a tutti un abbraccio da Giancarla. CANDIDA...COS' E' E COME CURARLA Normalmente la candida accompagna la vita dell'individuo sano, ma quando l'efficacia del sistema immunitario diminuisce per l'aumento della presenza di tossine questo fungo aumenta e si accresce fino a creare problemi di salute.a livello vaginale la candida si manifesta con perdite bianche, bruciori costanti o dopo aver urinato e arrossamenti. La candida vive normalmente nell'ambiente vaginale ma in realtà la "vera residenza della candida " è la mucosa dell'intestino tenue. Uno dei fattori che favoriscono la proliferazione della candida è certamente l'alimentazione, in quanto la candida si nutre di carboidrati semplici come pane, patate, pizza, pasta e dolci. La candida può liberare tante tossine al punto di agire sul sistema nervoso modificando i pensieri del soggetto per portarlo a mangiare zuccheri; tale interazione con il sistema nervoso rende responsabile la candida della sindrome della fatica cronica,iperattività, disturbi dell'alimentazione e ansia e i genere patologie attribuite allo stress. Il primo intervento da fare è ridurre l'introduzione di zuccheri e lieviti con l'alimentazione, poi utilizzando i semi di pompelmo si controlla la proliferazione della candida nell'intestino insieme ad alcuni ceppi specifici di fermenti lattici da prendersi per tempi più o meno lunghi. Dott.sa Calzolari Loretta

12 Esperienza Yogica Ciao raga, mi chiamo Geremia e pratico yoga da quasi 2 anni. Come tanti, anch io mi sono avvicinato al mondo dello yoga nonostante molti dubbi, timori, tanti se e tanti ma, ma l ho fatto. Credetemi che tutte queste insicurezze sono le stesse che abbiamo nella vita di tutti i giorni, quei paletti che ci impediscono di vivere pienamente le cose. Ho capito però che in questo modo avremo solo un futuro di paure e fobie e la società di oggi aumenta questi disagi. Noi dobbiamo guarire da questo, non alimentarlo. Non sono una persona fissata su un partito politico o che vede il mondo solo di un colore quindi credo ci siano anche altre strade da percorrere per trovare il giusto equilibrio, non solo lo yoga ma il potere che questo ha su di me è come un onda anomala. Lo yoga per me è come uno tsunami che mi investe e porta con se tutte le cose astratte, prive di fondamento (manie, paure, fobie ) e lascia invece ben radicata e chiara, la Mente cioè la luce, il faro delle mie idee e il Cuore, cioè il motore pulsante delle mie emozioni scandite da un battito costante e profondo come la pioggia che inonda la foglia e dalla foglia poi cadono gocce e infiniti schizzi d acqua che lentamente si perdono nell anima. E si, la nostra anima, la nostra ombra a cui non piace vestirsi in modo uguale tutti i giorni ma cambiare colori, emozioni, sorrisi, a cui piace conoscere e aprirsi. Imparare ad ascoltare e sentire l eco dell anima non è poi così difficile, basta guardarsi allo specchio e capire dov è la luce guida che la mente saggia ci indica. Ascoltare le nostre emozioni e agire di conseguenza, senza cercare di controllare le gocce di acqua che dalla foglia cadono e fanno pulsare il nostro cuore e poi lasciarsi prendere per mano e perché no, ogni tanto, farci vestire dalla nostra anima. Impariamo a vivere il presente perché è adesso il nostro tempo, non domani. Namastè.

13 è l ora di.. Spaghetti al profumo di basilico e menta dosi per 4 persone, tempo 20 min gr di spaghetti integrali gr di tonno all olio d oliva. - 1 mazzetto di basilico. - 1 mazzetto di menta piperita. - il succo di un limone. - Olio d oliva Q.b. Preparazione: Fate cuocere gli spaghetti al dente in acqua salata. Mentre la pasta cuoce, lavate ed asciugate le foglie di basilico e menta, disponetele nel mixer e frullatele finemente. Riponete il tutto in una ciotola. Sgocciolare il tonno dall olio, frullatelo nel mixer fino ad ottenere un composto omogeneo e cremoso. Spremere il succo di un limone e amalgamate tutti gli ingredienti fino ad ottenere un composto omogeneo e cremoso. Scolate gli spaghetti al dente e conditeli con la crema di basilico, menta e tonno, aggiungete poi olio d oliva a piacere. Buon Appetito Barbara Soraghi.

14 Polpette in salsa di yogurt Per 500 gr di macinato di pollo: - 2 cucchiai di pane grattugiato gr pinoli gr di coriandolo fresco. - 2 cucchiaini di cumino. - 1 pizzico di cannella - 1/2 cucchiaio di paprika. - 1 uovo gr di farina tipo Olio. - Sale. - Pepe. Mescolare il tutto e formare delle polpette e friggere. Preparazione della salsa: gr yogurt bianco. - 1 cucchiaino di cumino. - 1/2 cannella. - 1 cucchiaio di peperoncino. - a piacere succo di limone. - prezzemolo. Riporre nel piatto le polpette contornate da fresche verdure dell orto. Versare sia sulle polpette che sulla verdura la salsa avendo cura di metterne anche in una ciotola nel caso si voglia utilizzare come pinzimonio. Ilaria

15 Fichi caramellati in gelato alla vaniglia. Ingredienti: - fichi maturi. - Zucchero di canna. - Gelato alla vaniglia preferibilmente artigianale. Procedimento: Prendere i fichi e tagliarli a metà, ricoprirli con zucchero di canna per caramellarli e riporli in forno per far sciogliere lo zucchero. Estrarre i fichi dal forno riporli in un piatto con accanto una porzione di gelato alla vaniglia preferibilmente artigianale. Ilaria Al rientro dalle vacanze, per riprendere alla grande le nostre lezioni il 5/6/7 settembre festeggiamo con il tortina Day

16 e dopo le vacanze si riaprono i battenti! A Carpi orario ridotto dal 22 agosto al 4 settembre: A Carpi dal 5 settembre:

17 .a Volta Mantovana si riprende. da lunedì 5 settembre. Novità a Borghetto sul Mincio (vr). A Castiglione delle Stiviere (Mn) Mercoledì 18:30-19:30 yoga multilivello

18 cell Ilaria Mirko Dimensione Yoga lo trovate a Carpi (Mo) San Martino in Rio (Re) Volta Mantovana.(Mn) Cavezzo (Mo) Borghetto sul Mincio (Vr) Castiglione d/s (Mn)

Sequenza Disintossicante

Sequenza Disintossicante Sequenza Disintossicante Lezioni e suggerimenti pratici di Kundalini Yoga HTTP://WWW.LEVIEDELDHARMA.IT 1 Sequenza Disintossicante Lezioni e suggerimenti pratici di Kundalini Yoga Detoxification Sequenza

Dettagli

Riscaldamento/Rilassamento

Riscaldamento/Rilassamento Riscaldamento/Rilassamento Eseguite ciascuno dei movimenti almeno quattro volte da ogni lato in maniera lenta e controllata. Non trattenete il respiro. 1) Testa Sollevate e abbassate la testa. Fissate

Dettagli

servizio di Emidia Melideo, con la consulenza di Matteo Maniero, personal trainer

servizio di Emidia Melideo, con la consulenza di Matteo Maniero, personal trainer Più tonica e soda Hai sempre guardato con sospetto i classici pesini, pensando che non facessero per te? Dai un occhiata a queste foto e scoprirai tanti esercizi semplici in grado di scolpirti dalla testa

Dettagli

COME COMBATTERE IL MAL DI SCHIENA

COME COMBATTERE IL MAL DI SCHIENA La RACHIALGIA, nome scientifico del mal di schiena, si colloca tra le patologie più diffuse, colpendo in modo democratico persone di tutte le età, di tutte le categorie professionali e di tutte le tipologie.

Dettagli

Myrtaven ti propone un programma completo di esercizi e automassaggi, per aiutarti a mantenere le tue gambe attive e in forma 7 giorni su 7.

Myrtaven ti propone un programma completo di esercizi e automassaggi, per aiutarti a mantenere le tue gambe attive e in forma 7 giorni su 7. Myrtaven ti propone un programma completo di esercizi e automassaggi, per aiutarti a mantenere le tue gambe attive e in forma 7 giorni su 7. lunedì datti lo sprint martedì RINVIGORISCITI mercoledì tonificati

Dettagli

COME COMBATTERE IL MAL DI SCHIENA DIPARTIMENTO DI RIABILITAZIONE

COME COMBATTERE IL MAL DI SCHIENA DIPARTIMENTO DI RIABILITAZIONE COME COMBATTERE IL MAL DI SCHIENA DIPARTIMENTO DI RIABILITAZIONE Struttura Semplice Dipartimentale Rieducazione Funzionale Ospedale Albenga/Territorio Albenganese Responsabile Dssa. Anna Maria Amato 2

Dettagli

Ginnastica preparatoria

Ginnastica preparatoria Ginnastica preparatoria Le attività di una ginnastica per attività sportiva sono essenzialmente 4: Riscaldamento muscolare allungamento dei muscoli tonificazione (potenziamento ) muscolare minimo allenamento

Dettagli

Linee Guida per una Ginnastica utile per le Mani.

Linee Guida per una Ginnastica utile per le Mani. Dottor Giuseppe Internullo Specialista in Ortopedia e Traumatologia Specialista in Chirurgia della Mano e Microchirurgia Ortopedica Università di Modena. Linee Guida per una Ginnastica utile per le Mani.

Dettagli

ESERCIZI PRATICI. ESERCIZI PRATICI per il benessere fisico

ESERCIZI PRATICI. ESERCIZI PRATICI per il benessere fisico La al ESERCIZI PRATICI ESERCIZI PRATICI per il benessere fisico L attività fisica è fondamentale per sentirsi bene e per mantenersi in forma. Eseguire degli esercizi di ginnastica dolce, nel postintervento,

Dettagli

In forma tutto l anno! Semplice programma di ginnastica sul luogo di lavoro

In forma tutto l anno! Semplice programma di ginnastica sul luogo di lavoro In forma tutto l anno! Semplice programma di ginnastica sul luogo di lavoro Introduzione Che si lavori seduti o in piedi, la mancanza di movimento legata a una postura statica prolungata può a lungo andare

Dettagli

La semplice serie di esercizi di seguito suggerita costituisce

La semplice serie di esercizi di seguito suggerita costituisce 4. Esercizi raccomandati La semplice serie di esercizi di seguito suggerita costituisce una indicazione ed un invito ad adottare un vero e proprio stile di vita sano, per tutelare l integrità e conservare

Dettagli

GLI ESERCIZI UTILI PER IL MAL DI SCHIENA

GLI ESERCIZI UTILI PER IL MAL DI SCHIENA Il benessere della colonna vertebrale dipende strettamente dalla tonicità dei muscoli della schiena. Se i muscoli sono forti ed elastici grazie allo svolgimento regolare dell attività fisica, la colonna

Dettagli

Corso Passo dopo passo RESPIRO

Corso Passo dopo passo RESPIRO I Corsi di 1 Corso Passo dopo passo RESPIRO Per mantenere una salute radiosa, una mente bilanciata e una buona energia per ritrovare pace, serenità e allegria 2 QUANDO IL RESPIRO E IRREGOLARE ANCHE LA

Dettagli

Esercizio 8) Posizione supina. Braccia distese lungo i fianchi e gambe semiflesse. Sollevare il bacino e mantenere alcuni secondi.

Esercizio 8) Posizione supina. Braccia distese lungo i fianchi e gambe semiflesse. Sollevare il bacino e mantenere alcuni secondi. Dr.Italo Paolini, Medico di medicina generale, Z.T.13 AP, ASUR Marche, Via Salaria 15-63043 Arquata del tronto (AP) Tel.0736809408E-mail: italopaolini@gmail.com TERAPIA DEL DOLORE Ti propongo una serie

Dettagli

PROGRAMMA DI ATTIVITÀ FISICA ADATTATA PER SINDROMI ALGICHE DA IPOMOBILITÀ

PROGRAMMA DI ATTIVITÀ FISICA ADATTATA PER SINDROMI ALGICHE DA IPOMOBILITÀ PROGRAMMA DI ATTIVITÀ FISICA ADATTATA PER SINDROMI ALGICHE DA IPOMOBILITÀ Sono definite Sindromi algiche da ipomobilità le condizioni di artrosi con disturbo algofunzionale e di altre artropatie non specificate

Dettagli

Procedi lentamente ed evita movimenti improvvisi. Presta attenzione allo stretching

Procedi lentamente ed evita movimenti improvvisi. Presta attenzione allo stretching Consigli generali Procedi lentamente ed evita movimenti improvvisi. Presta attenzione allo stretching muscolare. Quando l hai eseguito quanto più comodamente possibile, rimani così per 5-10 secondi e poi

Dettagli

Yoga facile per un sonno ristoratore

Yoga facile per un sonno ristoratore POSIZIONI YOGA Tutte le nostre posizioni yoga per promuovere il benessere e l equilibrio interiore. Gli esercizi per il corpo e per la respirazione sono adatti a principianti e avanzati. Yoga facile per

Dettagli

Centro Yoga Matsyendra

Centro Yoga Matsyendra SEMINARIO 13 MARZO 2011 YOGA PER LA SALUTE DELLA SCHIENA A cura di Margherita Buniva PREMESSA La salute della schiena dipende in buona parte dalla salute della colonna vertebrale. In assenza di patologie

Dettagli

ESERCIZI FISICI Esercizio 1. Schiena e spalle Esercizio 2. Collo e vertebre cervicali

ESERCIZI FISICI Esercizio 1. Schiena e spalle Esercizio 2. Collo e vertebre cervicali ESERCIZI FISICI Sono utili da eseguire prima o dopo la pratica sul pianoforte, per sciogliere, allungare e rinforzare le parti coinvolte nell azione pianistica. Devono essere affrontati con ritmo cadenzato

Dettagli

«Top 10» per l inverno

«Top 10» per l inverno «Top 10» per l inverno Suva Sicurezza nel tempo libero Casella postale, 6002 Lucerna Informazioni Tel. 041 419 51 11 Ordinazioni www.suva.ch/waswo-i Fax 041 419 59 17 Tel. 041 419 58 51 Autori dott. Hans

Dettagli

Lo Stretching per il ciclista 17 semplici esercizi

Lo Stretching per il ciclista 17 semplici esercizi 2012 Lo Stretching per il ciclista 17 semplici esercizi Una raccolta di esercizi specifici per chi pratica ciclismo a tutti i livelli dall'agonista al semplice cicloturista De Servi Giuseppe STUDIO BIOMEC

Dettagli

Mobilizzazione Spalle

Mobilizzazione Spalle Mobilizzazione Spalle www.osteopathicenter.com Appoggiare i gomiti con tutto l avambraccio sull arco di una porta. I gomiti debbono essere allineati un po al di sopra della linea delle spalle. I piedi

Dettagli

PROGRAMMA DI ATTIVITA FISICA ADATTATA PER LA PALESTRA

PROGRAMMA DI ATTIVITA FISICA ADATTATA PER LA PALESTRA PROGRAMMA DI ATTIVITA FISICA ADATTATA PER LA PALESTRA N esercizio Descrizione esercizio obbligatorio 1 Camminata sul posto o in circolo o movimento analogo per la bassa funzione 2 Camminata sul posto o

Dettagli

Esercizi per il potenziamento e la stabilizzazione della muscolatura

Esercizi per il potenziamento e la stabilizzazione della muscolatura Esercizi per il potenziamento e la stabilizzazione della muscolatura Specifico per il tiro con la pistola ----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Dettagli

Stretching 1. Polmoni e Intestino Crasso

Stretching 1. Polmoni e Intestino Crasso Stretching 1 Polmoni e Intestino Crasso Elemento: Metallo mano biancastra come colorito della pelle, viso allungato con labbra a fessura, occhi chiari acquosi e tristi, spalle strette e gambe lunghe, andatura

Dettagli

1. Movimento a "macina" del bacino verso sinistra (90 secondi)

1. Movimento a macina del bacino verso sinistra (90 secondi) Guarisci la tua schiena... Ora! 1. Movimento a "maca" del baco verso sistra (90 secondi) Portate mani sul gocchia e comciate a muovervi come una maca ampi cerchi verso sistra. Solvate petto mentre venite

Dettagli

CORSO AGGIORNAMENTO M.G.A. TERZO LIVELLO 2015. Susanna Loriga Psicologa-Criminologa esperto in psicologia applicata alla difesa personale.

CORSO AGGIORNAMENTO M.G.A. TERZO LIVELLO 2015. Susanna Loriga Psicologa-Criminologa esperto in psicologia applicata alla difesa personale. CORSO AGGIORNAMENTO M.G.A. TERZO LIVELLO 2015 L AUTOMASSAGGIO PER LA GESTIONE DELLO STRESS Susanna Loriga Psicologa-Criminologa esperto in psicologia applicata alla difesa personale. L'automassaggio potrebbe

Dettagli

Racconti di me. Un regalo

Racconti di me. Un regalo 1 Racconti di me di Cetta De Luca Un regalo Io non regalo oggetti. Magari un sogno, un emozione qualcosa che rimanga nella vita di valore. A volte solo un ricordo, a volte me stessa. 2 Apparenza Tu che

Dettagli

CERVICALGIA ESERCIZI DI FISIOTERAPIA

CERVICALGIA ESERCIZI DI FISIOTERAPIA CERVICALGIA ESERCIZI DI FISIOTERAPIA Esercizi di fisioterapia Il tratto cervicale è la prima parte della colonna vertebrale. Quando si parla di cervicalgia si intende un dolore a livello del collo che

Dettagli

Esercizi per collo, spalle e braccia.

Esercizi per collo, spalle e braccia. DA FARE IN CASA - Esercizi pratici per mantenersi in forma. Esercizi per collo, spalle e braccia. 1 - Muscoli spalle e braccia Sdraiati sulla schiena, sollevare un leggero peso sulla testa e flettendo

Dettagli

Level 1. 1 Autonomia: entrata in acqua e uscita dall acqua in sicurezza Gli allievi sanno entrare e uscire autonomamente dalla vasca.

Level 1. 1 Autonomia: entrata in acqua e uscita dall acqua in sicurezza Gli allievi sanno entrare e uscire autonomamente dalla vasca. Level 1 1 Autonomia: entrata in acqua e uscita dall acqua in sicurezza Gli allievi sanno entrare e uscire autonomamente dalla vasca. 2 Respirazione e orientamento: espirazione visibile sott acqua per tre

Dettagli

La spiaggia di fiori

La spiaggia di fiori 37 La spiaggia di fiori U na nuova alba stava nascendo e qualcosa di nuovo anche in me. Remai per un po in direzione di quella luce all orizzonte, fino a che l oceano di acqua iniziò pian piano a ritirarsi

Dettagli

STRETCHING PER GLI ARTI

STRETCHING PER GLI ARTI STRETCHING PER GLI ARTI INFERIORI E SUPERIORI... 1] Stretching attivo del polpaccio (gastrocnemio) In piedi rivolti verso il muro Mantenere ben dritta la gamba posteriore Mantenere il tallone a terra Mantenere

Dettagli

10. Fare prevenzione: esercizi di rilassamento e altre raccomandazioni

10. Fare prevenzione: esercizi di rilassamento e altre raccomandazioni 28 10. Fare prevenzione: esercizi di rilassamento e altre raccomandazioni Muoversi di più Chi lavora abitualmente al videoterminale deve approfittare di qualsiasi occasione per muoversi e cambiare la posizione

Dettagli

Le principali cause del mal di schiena: 1. Postura scorretta quando si è seduti, al lavoro, in casa o in automobile.

Le principali cause del mal di schiena: 1. Postura scorretta quando si è seduti, al lavoro, in casa o in automobile. ESERCIZI PER LA SCHIENA La maggior parte delle persone che viene nel nostro centro soffre di dolori alla schiena. Vi consigliamo di leggere attentamente questo opuscolo e di attenervi il più possibile

Dettagli

EFFICACIA DI STRATEGIE DI INTERVENTO BASATE SULL ATTIVITA MOTORIA IN SOGGETTI AFFETTI DA MAL DI SCHIENA

EFFICACIA DI STRATEGIE DI INTERVENTO BASATE SULL ATTIVITA MOTORIA IN SOGGETTI AFFETTI DA MAL DI SCHIENA EFFICACIA DI STRATEGIE DI INTERVENTO BASATE SULL ATTIVITA MOTORIA IN SOGGETTI AFFETTI DA MAL DI SCHIENA PROGRAMMA DI ATTIVITA FISICA ADATTATA PER LA PALESTRA N esercizio Descrizione esercizio obbligatorio

Dettagli

vivere serenamente la preparazione ad accogliere il nostro bambino cercando di coccolarci e di coccolare la creatura che cresce dentro di noi.

vivere serenamente la preparazione ad accogliere il nostro bambino cercando di coccolarci e di coccolare la creatura che cresce dentro di noi. Gravidanza: maneggiare con cura Molte amiche e colleghe abituate a fare attività fisica e con un idea piuttosto abituale della loro forma fisica, mi chiedono come io abbia affrontato le mie gravidanze

Dettagli

^ ^ ^ H. & ' Ir] I DA CAPO A PIEDI. i i

^ ^ ^ H. & ' Ir] I DA CAPO A PIEDI. i i ^ ^ ^ H ^ & ' Ir] I DA CAPO A PIEDI i i i Un bilanciere. 2 manubri. 8 esercizi. Ecco tutto quello che ti serve per cambiare il tuo corpo da così a così con il nostro programma d'allenamento. È un'offerta

Dettagli

PROGRAMMA BASE PER ALLENAMENTO SALA ISOTONICA

PROGRAMMA BASE PER ALLENAMENTO SALA ISOTONICA FIPCF FEDERAZIONE ITALIANA PESISTICA E CULTURA FISICA PROGRAMMA BASE PER ALLENAMENTO SALA ISOTONICA PETTORALI PANCA PIANA APERTURE PANCA 30 SPALLE LENTO AVANTI ALZATE LATERALI ALZATE 90 GAMBE SQUAT AFFONDI

Dettagli

LA PERLA. Difficoltà: livello 1 FIG. 1

LA PERLA. Difficoltà: livello 1 FIG. 1 Difficoltà: livello 1 LA PERLA FIG. 1 Descrizione Scopo e benefici La perla è uno degli esercizi invisibili più facili, perché non richiede una percezione delle diverse parti della muscolatura pelvica.

Dettagli

Dal libro Per Amore solo per Amore - Introduzione

Dal libro Per Amore solo per Amore - Introduzione I poeti generalmente amano i gatti, perché i poeti non nutrono dubbi sulla loro superiorità. Marion C. Garrety che per prima leggi nel mio dolore e silenziosamente ti offri a lenirlo senza chiedere nulla

Dettagli

FIBS I MANUALI DEL CNT ALLENARE IL BRACCIO DEL LANCIATORE

FIBS I MANUALI DEL CNT ALLENARE IL BRACCIO DEL LANCIATORE FIBS I MANUALI DEL CNT Tratto da The Pitching Edge di Tom House Tom House BASEBALL FIBS-CNT 1 L Allenamento con i Pesi per i Lanciatori non è Body Building L obiettivo è ottenere una forza bilanciata e

Dettagli

Corso avanzato di massaggio antistress

Corso avanzato di massaggio antistress Corso avanzato di massaggio antistress Massaggio parte anteriore del corpo, delle mani e del viso 21 novembre 2009 www.cmosteopatica.it Massaggio parte anteriore, Pagina 1 Massaggio parte anteriore Il

Dettagli

Dolci e gelati vegani

Dolci e gelati vegani Dolci e gelati vegani I dolci incuriosiscono maggiormente, perché si pensa che non si possano realizzare senza latte, burro, uova. In realtà, al posto del latte vaccino basta usare latte vegetale (di soia,

Dettagli

Unità Operativa di Medicina Riabilitativa DIPARTIMENTO DI NEUROSCIENZE/RIABILITAZIONE - San Giorgio - Direttore: Prof.

Unità Operativa di Medicina Riabilitativa DIPARTIMENTO DI NEUROSCIENZE/RIABILITAZIONE - San Giorgio - Direttore: Prof. Unità Operativa di Medicina Riabilitativa DIPARTIMENTO DI NEUROSCIENZE/RIABILITAZIONE - San Giorgio - Direttore: Prof. Nino Basaglia MODULO DIPARTIMENTALE ATTIVITÀ AMBULATORIALE Responsabile: Dott. Efisio

Dettagli

Schede degli esercizi

Schede degli esercizi 1 Schede degli esercizi Indice Modulo 1 1) 2) 3) 4) 5) 6) 7) 8) 9) 10) Il respiro completo del corpo Il fiume scorre nella valle Acqua su e Fuoco giù La scimmia riposa con le ginocchia in aria Il coccodrillo

Dettagli

Attimi d amore. Scende come la pioggia un petalo di rose e quando ti vedo perdo la testa per te mia cara ragazza

Attimi d amore. Scende come la pioggia un petalo di rose e quando ti vedo perdo la testa per te mia cara ragazza Attimi d amore Scende come la pioggia un petalo di rose e quando ti vedo perdo la testa per te mia cara ragazza Distesa davanti alla collina Occhi verdi come il prato distesa e non pensi a nulla. Ricordo

Dettagli

Ricerca dei segni dello stress

Ricerca dei segni dello stress 5 Ricerca dei segni dello stress Prima di iniziare il massaggio vero e proprio, specialmente quando massaggiate una persona per la prima volta, accertate il livello dello stress attraverso la ricerca dei

Dettagli

15 MINUTI AL GIORNO PER EVITARE IL MAL DI SCHIENA

15 MINUTI AL GIORNO PER EVITARE IL MAL DI SCHIENA International Pbi S.p.A. Milano Copyright Pbi SETTEMBRE 1996 15 MINUTI AL GIORNO PER EVITARE IL MAL DI SCHIENA Introduzione I muscoli e le articolazioni che danno sostegno alla nostra schiena spesso mancano

Dettagli

Asana per la Gravidanza

Asana per la Gravidanza Yoga in Gravidanza Yoga in Gravidanza La cosa più pura al mondo è il cuore della madre, il chakra del cuore, il centro della madre. E la cosa più pura al mondo. Può muovere Dio. Può muovere l Universo.

Dettagli

Tecniche di presenza Lightin. Tecniche di Presenza. Associazione Culturale Lightin

Tecniche di presenza Lightin. Tecniche di Presenza. Associazione Culturale Lightin Tecniche di Presenza Associazione Culturale Lightin 1 L energia della Natura Si dice che la Natura sia in perfetto equilibrio e di conseguenza anche noi che ne facciamo parte, dovremmo esserlo. L albero

Dettagli

RIABILITAZIONE CARDIOVASCOLARE ESERCIZI DI FISIOTERAPIA

RIABILITAZIONE CARDIOVASCOLARE ESERCIZI DI FISIOTERAPIA RIABILITAZIONE CARDIOVASCOLARE ESERCIZI DI FISIOTERAPIA Esercizi di fisioterapia Una corretta attività fisica svolge un azione molto favorevole sull apparato cardiovascolare, riduce tutti i principali

Dettagli

Prefazione... 7 Che cosa offre questo libro... 13 Esecuzione dello... 29

Prefazione... 7 Che cosa offre questo libro... 13 Esecuzione dello... 29 Indice Prefazione...7 Che cosa offre questo libro...13 Che cos è lo Yoga Nidra?... 17 Swami Satyananda Saraswati... 19 Effetti dello Yoga Nidra... 20 A chi serve?... 22 Che cosa succede di preciso?...

Dettagli

Un pensiero per la nostra Maestra Grazie Maestra Carla!

Un pensiero per la nostra Maestra Grazie Maestra Carla! Un pensiero per la nostra Maestra Grazie Maestra Carla! Quarta Primaria - Istituto Santa Teresa di Gesù - Roma a.s. 2010/2011 Con tanto affetto... un grande grazie anche da me! :-) Serena Grazie Maestra

Dettagli

http://www.veronicaetony.com/download/accordivet.pdf http://www.veronicaetony.com/download/ascoltamp3.zip

http://www.veronicaetony.com/download/accordivet.pdf http://www.veronicaetony.com/download/ascoltamp3.zip Scarica questo libretto Ascolta le canzoni in MP3 http://www.veronicaetony.com/download/accordivet.pdf http://www.veronicaetony.com/download/ascoltamp3.zip Canti con accordi 1 Lo spirito e la sposa z do

Dettagli

Testi Andrea Frosini Foto Antonio Pavone. Introduzione

Testi Andrea Frosini Foto Antonio Pavone. Introduzione Testi Andrea Frosini Foto Antonio Pavone Introduzione Spessissimo si parla o si leggono articoli su metodologie di allenamento e, in generale, si tratta di argomenti relativi al miglioramento delle prestazioni

Dettagli

Ricettario e consigli pratici per cucinare la Lumaca Helix

Ricettario e consigli pratici per cucinare la Lumaca Helix Ricettario e consigli pratici per cucinare la Lumaca Helix Consigli pratici per la preparazione delle Lumache vive Le nostre lumache Helix Aspersa Muller, sono allevate all aperto e seguono il ciclo biologico

Dettagli

TECNICHE DI DISTRAZIONE

TECNICHE DI DISTRAZIONE TECNICHE DI DISTRAZIONE Dobbiamo renderci conto che l ansia, la paura, la preoccupazione, sono sempre associati ad alcuni Pensieri Particolari per ogni persona, ed ognuno di noi Pensa, ha Immagini Particolari

Dettagli

La Ginnastica Dolce e Posturale

La Ginnastica Dolce e Posturale La Ginnastica Dolce e Posturale Utilizza una metodologia flessibile, a orientamento psicomotorio, con una plasticità di adattamento alle esigenze dell individuo e del gruppo E finalizzata principalmente

Dettagli

Test di nuoto 1 8. Distintivi d incoraggiamento. I test svizzeri negli sport acquatici

Test di nuoto 1 8. Distintivi d incoraggiamento. I test svizzeri negli sport acquatici Test di nuoto 1 8 Distintivi d incoraggiamento I test svizzeri negli sport acquatici Test 1 Balena Crawl con movimento delle anche Bracciata crawl. Nel momento dell immersione della mano le anche si sollevano.

Dettagli

le migliori ricette con lo SteAm BlenDer

le migliori ricette con lo SteAm BlenDer le migliori ricette con lo STEAM BLENDER indice antipasti e idee per l aperitivo Polpo alla Gallega con patate e sesamo Caviale di melanzane Barchette di baccalà mantecato salse pappe per bambini Ragù

Dettagli

Jian Shen fa. del Maestro YUAN ZUMOU INTRODUZIONE

Jian Shen fa. del Maestro YUAN ZUMOU INTRODUZIONE METODO PER LA SALUTE ED IL BENESSERE Jian Shen fa del Maestro YUAN ZUMOU INTRODUZIONE Questo metodo, ispirato da An Chiao (auto-massaggio), da Tu Na (respirazione profonda) e dal Dao Yin (consapevolezza

Dettagli

Incantesimi Per il Denaro

Incantesimi Per il Denaro Incantesimi Per il Denaro Ottenere grosse somme di denaro è una delle operazioni più difficili perché quasi tutti sono ossessionati dal possesso di denaro. Il denaro è un dio per questo mondo. La concorrenza

Dettagli

CAPSULITE ADESIVA ESERCIZI PER LA RIABILITAZIONE

CAPSULITE ADESIVA ESERCIZI PER LA RIABILITAZIONE CAPSULITE ADESIVA ESERCIZI PER LA RIABILITAZIONE Esercizio nr. 1) Piegate il busto in avanti in modo che sia parallelo al pavimento ed appoggiatevi con il braccio sano ad uno sgabello o ad un tavolino.

Dettagli

Training autogeno. Approccio occidentale. Approccio orientale Arti marziali. Il Benessere Nelle Organizzazioni Tecniche di rilassamento

Training autogeno. Approccio occidentale. Approccio orientale Arti marziali. Il Benessere Nelle Organizzazioni Tecniche di rilassamento Approccio occidentale Training autogeno Ipnosi Approccio orientale Meditazione guidata Arti marziali 1 Il training Autogeno IlTraining Autogeno è un metodo pratico che agisce sull unità psico somatica

Dettagli

CATALOGO DI ESERCIZI PER PAUSE IN MOVIMENTO. ESERCIZI PER STIMOLARE LA CONCENTRAZIONE

CATALOGO DI ESERCIZI PER PAUSE IN MOVIMENTO. ESERCIZI PER STIMOLARE LA CONCENTRAZIONE MOVING SCHOOL 21 PROGETTO LA SCUOLA IN MOVIMENTO CATALOGO DI ESERCIZI PER PAUSE IN MOVIMENTO. ESERCIZI PER STIMOLARE LA CONCENTRAZIONE Autore: Stephan Riegger, Berlinbewegt e.v., Moving School 21 1 Stimola

Dettagli

PROTOCOLLO Rebalancing Chakra System PERCORSO TRATTAMENTO CLIENTI

PROTOCOLLO Rebalancing Chakra System PERCORSO TRATTAMENTO CLIENTI PROTOCOLLO Rebalancing Chakra System PERCORSO TRATTAMENTO CLIENTI Primo incontro: Indagine conoscitiva su condizioni psicofisiche cliente. Compilazione scheda personale ed esecuzione Chakra Test. Massaggio

Dettagli

Collana Digitale IPSSAR Brindisi

Collana Digitale IPSSAR Brindisi Collana Digitale IPSSAR Brindisi Piatti realizzati dagli allievi del prof. Vincenzo Mustich Ricettario antipasti primi secondi contorni dessert dolci IPSSAR S. Pertini - Brindisi antipasti Porzione: 129

Dettagli

Manuale di riabilitazione cardiologica

Manuale di riabilitazione cardiologica CARDIOLOGIA Manuale di riabilitazione cardiologica Divisione di Riabilitazione Cardiologica SAN RAFFAELE S.p.A. Divisione di Riabilitazione Cardiologica Manuale di Riabilitazione Cardiologica SAN RAFFAELE

Dettagli

S a n a. Gioca con noi! A l i m e n t a z i o n e

S a n a. Gioca con noi! A l i m e n t a z i o n e Regole per 10 una S a n a Gioca con noi! A l i m e n t a z i o n e Ti ricordi quando hai imparato ad andare in bicicletta? La parte più importante è stata cercare il giusto equilibrio. Una volta che l

Dettagli

Filopoesia per l educazione. Gemellaggi tra bambini e studenti alla LUMSA.

Filopoesia per l educazione. Gemellaggi tra bambini e studenti alla LUMSA. Filopoesia per l educazione. Gemellaggi tra bambini e studenti alla LUMSA. Di tutto quello che anche quest anno abbiamo cercato di fare, dei bambini della scuola dell Infanzia che continuano a giocare

Dettagli

MESOCICLO ARBITRI PERIODO AGONISTICO

MESOCICLO ARBITRI PERIODO AGONISTICO MESOCICLO ARBITRI PERIODO AGONISTICO (Modulo) 10' Corsa (Borg 2-3) Inserendo anche corsa laterale 5' Stretching Dinamico 5' Andature (Skip, Corsa, Calciata, Scivolamenti laterali ecc. 3x10m) 3x Allungo

Dettagli

Yogurt Millecolori SCHEDA RICETTA

Yogurt Millecolori SCHEDA RICETTA Yogurt Millecolori SCHEDA RICETTA GRUPPO DI LAVORO Alberto Luca Somaschini Luca Mussi Ulmini Nicola DOSI E INGREDIENTI PER 4 PERSONE 250 gr di yogurt naturale biologico (n 2 vasetti piccoli) 100 gr di

Dettagli

Test di ascolto Numero delle prove 2

Test di ascolto Numero delle prove 2 Test di ascolto Numero delle prove 2 Ascolto Prova n. 1 Ascolta i testi: sono brevi dialoghi e messaggi. In quale luogo puoi ascoltare i testi? Scegli una delle tre proposte che ti diamo. Alla fine del

Dettagli

Bevande calde per l inverno marche-restaurants.com

Bevande calde per l inverno marche-restaurants.com HOT DRINKS Bevande calde per l inverno marche-restaurants.com Prendere & preparare a casa Tè aromatici Tè alle arance e menta Ingredienti per 1 tazza di tè: V arancia 1 rametto di menta fresca 2.5 dl di

Dettagli

Le Ricette del Ristorante Conca Bella. Le ricette saranno aggiornate periodicamente

Le Ricette del Ristorante Conca Bella. Le ricette saranno aggiornate periodicamente Le Ricette del Ristorante Conca Bella Le ricette saranno aggiornate periodicamente Il filo d Arianna Crème Brûlée di tonno, capperi, olive e patata soffiata Per il crudo di tonno: 250 gr. Tonno 80 gr.

Dettagli

PREVENZIONE E CURA DEL MAL DI SCHIENA

PREVENZIONE E CURA DEL MAL DI SCHIENA PREVENZIONE E CURA DEL MAL DI SCHIENA Indicazioni Generali Gli esercizi Consigli utili Indicazioni generali Questo capitolo vuole essere un mezzo attraverso il quale si posso avere le giuste informazioni

Dettagli

COMITATO DI ROMA della SOCIETÀ DANTE ALIGHIERI Piazza Firenze, 27 - tel. 06 687 37 22 - www.dantealighieri-roma.it

COMITATO DI ROMA della SOCIETÀ DANTE ALIGHIERI Piazza Firenze, 27 - tel. 06 687 37 22 - www.dantealighieri-roma.it CARPACCIO DI TROTA Ingredienti per 4 persone: Trota 1 da circa 1 kg Zucchero Insalata mista Fagiolini 200 gr Ravanelli 100 gr Salsa al tartufo 1. Per prima cosa lavate la trota, tagliatela in due filetti,

Dettagli

La Prevenzione del Rischio da MMC. Introduzione. Newsletter 08/2014

La Prevenzione del Rischio da MMC. Introduzione. Newsletter 08/2014 Codroipo, lì 15 settembre 2014 Prot. 4714LM La Prevenzione del Rischio da Movimentazione Manuale dei Carichi MMC Introduzione Newsletter 08/2014 ECONSULTING del dott. Luciano Martinelli Via Roma, 15 int.

Dettagli

OTTAVA STORIA SONORA IN CUCINA

OTTAVA STORIA SONORA IN CUCINA OTTAVA STORIA SONORA IN CUCINA di Francesca Tammaccaro, Paolo Torresan Sequenza di suoni 1 bollire 2 friggere 3 mescolare 4 accendere il gas 5 versare 6 tagliare 38 Livello principiante Obiettivi: comprendere

Dettagli

L uso delle mani e del corpo

L uso delle mani e del corpo PARTE SECONDA 77 78 1 L uso delle mani e del corpo Il contatto: massimo Il contatto delle mani e, quando possibile, delle avambraccia sul corpo, deve essere pieno e senza interruzioni. Durante il massaggio

Dettagli

Il canale protettivo del Kundalini Yoga

Il canale protettivo del Kundalini Yoga Il canale protettivo del Kundalini Yoga PER COMINCIARE E consigliabile avere un ora ed un luogo determinati dedicati allo yoga. Tempo e spazio sono le coordinate della relatività della nostra esistenza

Dettagli

RUNNING. il re degli allenamenti

RUNNING. il re degli allenamenti Naturale, dimagrante, ottima per tonificare il cuore e il sistema circolatorio. E soprattutto a costo zero. La corsa è un training senza eguali e le giornate di questo periodo, tiepide e gradevoli, invitano

Dettagli

Esercizi per la Prevenzione degli Infortuni

Esercizi per la Prevenzione degli Infortuni Associazione Italiana Arbitri - AIA Settore Tecnico: Modulo Preparazione Atletica Esercizi per la Prevenzione degli Infortuni AIA CAN-D Stagione Agonistica 2010-2011 Prevenzione Infortuni Introduzione

Dettagli

La terapia del soffio del Maestro Inoue Muhen

La terapia del soffio del Maestro Inoue Muhen La terapia del soffio del Maestro Inoue Muhen Alla fine degli anno 80 il maestro Muhen ha partecipato a una sesshin di Scaramuccia e durante una sua successiva visita ha tenuto un seminario sulla Terapia

Dettagli

Poesia segnalata al premio Silvano Ceccherelli della Banca di Credito Cooperativo di Cascia

Poesia segnalata al premio Silvano Ceccherelli della Banca di Credito Cooperativo di Cascia I COLORI Poesia segnalata al premio Silvano Ceccherelli della Banca di Credito Cooperativo di Cascia I colori sono tanti almeno cento: marrone come il legno, bianco come la nebbia, rosso come il sangue,

Dettagli

Il lavoro al Videoterminale (VDT)

Il lavoro al Videoterminale (VDT) Servizio Prevenzione e Protezione Viale Innovazione, 2-Edificio U11-20126 Milano tel.02-64486190-fax 02-64486191 Il lavoro al Videoterminale (VDT) Effetti sulla salute e prevenzione I videoterminali Negli

Dettagli

LO STRETCHING A cura della Dott.ssa Ft. Bruna Cancelli Tel. 380 3499791 E-mail: bruna.cancelli@cheapnet.it

LO STRETCHING A cura della Dott.ssa Ft. Bruna Cancelli Tel. 380 3499791 E-mail: bruna.cancelli@cheapnet.it LO STRETCHING A cura della Dott.ssa Ft. Bruna Cancelli Tel. 380 3499791 E-mail: bruna.cancelli@cheapnet.it Stretching (da to stretch, allungare) è il nome dato a una serie di tecniche e metodologie, il

Dettagli

GINNASTICA PER IL MAL DI SCHIENA

GINNASTICA PER IL MAL DI SCHIENA GINNASTICA PER IL MAL DI SCHIENA Introduzione: Per limitare i danni provocati alla colonna vertebrale durante l'attività sportiva e garantire una postura corretta nello sviluppo della stessa, è necessario

Dettagli

Core Training, Allenamento Funzionale per il portiere di calcio.

Core Training, Allenamento Funzionale per il portiere di calcio. Core Training, Allenamento Funzionale per il portiere di calcio. Il portiere di calcio oltre a dover possedere ottime qualità tecniche, deve avere delle componenti fisiche molto importanti, in grado di

Dettagli

PENSIERI IN ORDINE SPARSO. - Il diario di un seminarista - di Davide Corini

PENSIERI IN ORDINE SPARSO. - Il diario di un seminarista - di Davide Corini PENSIERI IN ORDINE SPARSO - Il diario di un seminarista - di Davide Corini Come al solito ho bisogno di qualche giorno, dopo un esperienza importante, per rimettere in ordine le cose e cercare di fare

Dettagli

Chitarrine al ragout di melanzane e pomodorini

Chitarrine al ragout di melanzane e pomodorini Chitarrine al Limone 250 gr. chitarrine La Pasta di Aldo il succo di un limone 1/2 buccia grattugiata 4 cucchiai di olio extra vergine di oliva prezzemolo parmigiano Sbattete l'olio con il succo di limone

Dettagli

ESERCIZI PER TUTTI I GIORNI PER CONTINUARE A PRENDERSI CURA DELLA PROPRIA SCHIENA. Per le foto ringraziamo Nicoletta VERGARO

ESERCIZI PER TUTTI I GIORNI PER CONTINUARE A PRENDERSI CURA DELLA PROPRIA SCHIENA. Per le foto ringraziamo Nicoletta VERGARO ASL 4 CHIAVARESE DIPARTIMENTO della RIABILITAZIONE e della DISABILITA Direttore: Dott.ssa Valeria LEONI S.C. MEDICINA FISICA E RIABILITATIVA A cura di: Mirella DEFILIPPI - Sonia CERETTO CASTIGLIANO - Alice

Dettagli

Test di ascolto Numero delle prove 3

Test di ascolto Numero delle prove 3 Test di ascolto Numero delle prove 3 Ascolto Prova n. 1 Ascolta il testo. Completa il testo e scrivi le parole che mancano. Alla fine del test di ascolto, DEVI SCRIVERE LE RISPOSTE NEL FOGLIO DELLE RISPOSTE.

Dettagli

Il linguaggio dell insegnante. Scienze Motorie Prof.ssa Marta Pippo

Il linguaggio dell insegnante. Scienze Motorie Prof.ssa Marta Pippo Il linguaggio dell insegnante Scienze Motorie Prof.ssa Marta Pippo A Assi e piani Asse longitudinale: è la linea immaginaria che ti attraversa dall alto (vertice della testa) in basso (in mezzo ai talloni).

Dettagli

MISURIAMO LA BICI. La vita è come la bicicletta; se vuoi stare in equilibrio devi muoverti Albert Einstein

MISURIAMO LA BICI. La vita è come la bicicletta; se vuoi stare in equilibrio devi muoverti Albert Einstein MISURIAMO LA BICI La vita è come la bicicletta; se vuoi stare in equilibrio devi muoverti Albert Einstein Fareste mai una lunga passeggiata con un paio di scarpe strette??? QUALSIASI SIA L UTILIZZO CHE

Dettagli

In forma insieme : il protocollo di esercizi per la coppia.

In forma insieme : il protocollo di esercizi per la coppia. In forma insieme : il protocollo di esercizi per la coppia. A cura della Dott.ssa Mag. Arianna Bortolami, Fisioterapista e Responsabile G.I.S. A.I.Fi. riabilitazione del pavimento pelvico In forma insieme

Dettagli

UN VIAGGIO NEL VOLONTARIATO

UN VIAGGIO NEL VOLONTARIATO Associazione di Volontariato per la Qualità dell Educazione UN VIAGGIO NEL VOLONTARIATO Esplora con noi il mondo del volontariato! con il contributo della con il patrocinio Comune di Prepotto Club UNESCO

Dettagli

www.coolfoodplanet.org www.efad.org coolf et.org www.eufic.org

www.coolfoodplanet.org www.efad.org coolf et.org www.eufic.org g olf or w. coo n lf o o d p l a et. g or co w w et. ww w.efa d.o.eufic.org w ww rg Ti ricordi quando hai imparato ad andare in bicicletta? La parte più importante è stata cercare il giusto equilibrio.

Dettagli

Lo Yoga è nato in India

Lo Yoga è nato in India Lo Yoga è nato in India 1 Più esattamente nel nord dell India, circa 5mila anni fa, presso una civiltà molto sviluppata e raffinata, che abitava in una zona molto fertile, nella valle tra il fiume Indo

Dettagli