Servizio Gestione e Sviluppo Risorse Umane. Servizio Gestione e Sviluppo Risorse Informatiche

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Servizio Gestione e Sviluppo Risorse Umane. Servizio Gestione e Sviluppo Risorse Informatiche"

Transcript

1 PROVINCIA DI PRATO - TASSI DI PRESENZA E ASSENZA DEL PERSONALE RAGGRUPPATE PER AREE Nel caso di dirigente titolare di piu' servizi, il relativo conteggio è stato effettuato nel servizio principale indicato con l'asterisco 9 Dicembre ,42% 22,58% 9 (1Gen09-30Giu09) ,76% 18,24% Malattie ed infortuni 0 7 Ferie Maternità Altre assenze 6 9 Servizio Gestione e Sviluppo Risorse Umane 6 Dicembre ,98% 23,02% 6 (1Gen09-30Giu09) ,99% 9,01% Malattie ed infortuni 0 6 Ferie Maternità 0 0 Altre assenze 0 3 Servizio Gestione e Sviluppo Risorse Informatiche

2 23 Dicembre ,43% 28,57% 24 (1Gen09-30Giu09) ,18% 19,82% Malattie ed infortuni 5 72 Ferie Aspettative 21 0 Maternità Lic. Matrimoniale 0 7 Altre assenze 2 28 Area Economico-Finanziaria (*) Area Servizi Istituzionali (*) 53 (^) Dicembre ,07% 18,93% 55 (**) (1Gen09-30Giu09) ,38% 19,62% Malattie ed infortuni Ferie Aspettative (**) comprende 4 art unità di personale art.90 e 1 unità in aspettativa cariche elett. Maternità (^) comprende 4 unità di personale art CFL Altre assenze 8 160

3 29 (^^^) Dicembre ,39% 22,61% 30 (1Gen09-30Giu09) ,20% 24,80% Malattie ed infortuni 7 44 Ferie Aspettative 0 56 Maternità Altre assenze 7 38 (^^^) comprende 3 unità alta specializzazione extra dotazionale 5 (^^^^) Dicembre ,42% 22,58% 5 (1Gen09-30Giu09) ,58% 30,42% Malattie ed infortuni Ferie Maternità 0 12 Altre assenze 2 3 (^^^^) 1 Unità in part time Area Istruzione, Formazione, Orientamento e Lavoro (*) Servizio Trasporti e Motorizzazione

4 15 Dicembre ,41% 21,59% 15 (1Gen09-30Giu09) ,23% 12,77% Malattie ed infortuni 2 28 Ferie Maternità 0 24 Altre assenze 5 35 Area Programmazione e Valorizzazione Servizi (*) 6 Dicembre ,82% 18,18% 6 (1Gen09-30Giu09) ,15% 12,85% Malattie ed infortuni 0 7 Ferie Maternità 0 0 Altre assenze 0 6 A.P.T.

5 7 Dicembre ,07% 29,93% 7 (1Gen09-30Giu09) ,91% 15,09% Malattie ed infortuni 1 18 Ferie Aspettative 0 22 Maternità Altre assenze Dicembre ,42% 25,58% 17 (1Gen09-30Giu09) ,17% 9,83% Malattie ed infortuni Ferie Maternità 4 7 Altre assenze 2 6 Area Programmazione, Governance e Marketing Territoriale Servizio Opere Pubbliche (*)

6 5 Dicembre ,00% 40,00% 5 (1Gen09-30Giu09) ,13% 8,87% Malattie ed infortuni 0 8 Ferie Maternità 21 1 Altre assenze 0 5 Servizio Agricoltura 4 Dicembre ,95% 19,05% 4 (1Gen09-30Giu09) ,90% 13,10% Malattie ed infortuni 1 5 Ferie Maternità 0 0 Altre assenze 2 20 Servizio Ambiente e Tutela del Territorio

7 15 Dicembre ,39% 16,61% 15 (1Gen09-30Giu09) ,43% 15,57% Malattie ed infortuni 0 61 Ferie Maternità 7 23 Altre assenze Dicembre ,76% 20,24% 9 (1Gen09-30Giu09) ,51% 21,49% Malattie ed infortuni 1 6 Ferie Maternità Altre assenze 4 31 Servizio Difesa del Suolo e Protezione Civile (*) Servizio Governo del Territorio

Servizi Gestione e Sviluppo Risorse Umane, Organizzazione e Comunicazione Interna. Servizio Gestione e Sviluppo Risorse Informatiche

Servizi Gestione e Sviluppo Risorse Umane, Organizzazione e Comunicazione Interna. Servizio Gestione e Sviluppo Risorse Informatiche PROVINCIA DI PRATO - TASSI DI PRESENZA E ASSENZA DEL PERSONALE RAGGRUPPATE PER AREE Nel caso di dirigente titolare di piu' servizi, il relativo conteggio è stato effettuato nel servizio principale indicato

Dettagli

RILEVAZIONE TASSI ASSENZA E PRESENZA DEL PERSONALE (Art. 21 Legge 18 giugno 2009, n. 69) MESE DI LUGLIO 2009

RILEVAZIONE TASSI ASSENZA E PRESENZA DEL PERSONALE (Art. 21 Legge 18 giugno 2009, n. 69) MESE DI LUGLIO 2009 RILEVAZIONE TASSI ASSENZA E PRESENZA DEL PERSONALE (Art. 1 Legge 18 giugno 009, n. 9) MESE DI LUGLIO 009,7 7,4,0 7,97 5, 74,7 18,5 81,48 RILEVAZIONE TASSI ASSENZA E PRESENZA DEL PERSONALE (Art. 1 Legge

Dettagli

COSTI CONTABILIZZATI DEI SERVIZI (Impegni)

COSTI CONTABILIZZATI DEI SERVIZI (Impegni) Organi istituzionali 14.756,42 55,10% 14.310,01 61,37% 16.705,42 71,01% 9.139,60 34,13% 6.849,77 29,38% 5.421,61 23,05% 2.886,49 10,78% 2.156,11 9,25% 1.397,55 5,94% Totale spesa servizio 26.782,51 100%

Dettagli

ISTRUZIONE TECNICA SETTORE TECNOLOGICO. Indirizzo Agraria, Agroalimentare e Agroindustria ARTICOLAZIONE PRODUZIONI E TRASFORMAZIONI

ISTRUZIONE TECNICA SETTORE TECNOLOGICO. Indirizzo Agraria, Agroalimentare e Agroindustria ARTICOLAZIONE PRODUZIONI E TRASFORMAZIONI ISTRUZIONE TECNICA SETTORE TECNOLOGICO Indirizzo Agraria, Agroalimentare e Agroindustria ARTICOLAZIONE PRODUZIONI E TRASFORMAZIONI Scienze integrate (Fisica) Scienze integrate (Chimica) Produzioni vegetali

Dettagli

Interventi. Strategie. siamo qui. Fabbisogni. Punti forza/debolezza/opportunità/minacce. Contesto generale

Interventi. Strategie. siamo qui. Fabbisogni. Punti forza/debolezza/opportunità/minacce. Contesto generale Il percorso logico Interventi Strategie siamo qui Fabbisogni Punti forza/debolezza/opportunità/minacce Contesto generale Analisi di contesto Indicatori di contesto (individuati dall UE obbligatori) Valutazione

Dettagli

Osservatorio Credito e Risparmio Adiconsum Tassi Effettivi Globali Medi 1.7.1997-30.9.09

Osservatorio Credito e Risparmio Adiconsum Tassi Effettivi Globali Medi 1.7.1997-30.9.09 Incremento/ Decremento 1.7.2009-30.9.2009 1.7.09-1.4.09 1.4.2009-30.6.2009 1.1.2009-31.12.2009 1.10.2008-31.12.2008 1.7.2008-30.9.2008 11,59 17,385-0,200-0,300 11,79 17,69 12,27 18,41 13,27 19,91 12,97

Dettagli

ALLEGATO 1. Specifiche del Budget di spesa riportato al Capitolo III del formulario di candidatura.

ALLEGATO 1. Specifiche del Budget di spesa riportato al Capitolo III del formulario di candidatura. ALLEGATO 1. Specifiche del Budget di spesa riportato al Capitolo III del formulario di candidatura. 1. Criteri economico-finanziari utilizzati per l elaborazione del budget. L imputazione delle spese di

Dettagli

Piano di studi anno scolastico 2015/2016. Classe 1A

Piano di studi anno scolastico 2015/2016. Classe 1A Classe 1A con terza lingua Diritto in Diritto in Scienze naturali in dell arte in in in in 6 4 Spagnolo Informatica Classe 1B con terza lingua Spagnolo Diritto in Diritto in Scienze naturali in dell arte

Dettagli

Le nostre parole d ordine: competenza, rapidità, flessibilità, convenienza.

Le nostre parole d ordine: competenza, rapidità, flessibilità, convenienza. Le nostre parole d ordine: competenza, rapidità, flessibilità, convenienza. Il punto di forza di Integra è uno staff qualificato e competente che ne fa un punto di riferimento credibile ed affidabile per

Dettagli

su dati forniti dall Ufficio del Lavoro.

su dati forniti dall Ufficio del Lavoro. SEGRETERIA DI STATO PER IL LAVORO, LA COOPERAZIONE E LE POSTE Statistiche elaborate nel mese di luglio 2012 dalla Segreteria di Stato per il Lavoro su dati forniti dall Ufficio del Lavoro. INDICE OCCUPAZIONE:

Dettagli

I.P.S.S.C.T. PROFILI PROFESSIONALI ED OBIETTIVI DELLA SCUOLA

I.P.S.S.C.T. PROFILI PROFESSIONALI ED OBIETTIVI DELLA SCUOLA I.P.S.S.C.T. PROFILI PROFESSIONALI ED OBIETTIVI DELLA SCUOLA L IPSSCT N. Miraglia offre un percorso formativo che risponde alla vocazione economica di un territorio sempre più interessato allo sviluppo

Dettagli

Filippo Urbinati; Bruno Busin; Paolo Borsa. 1 Public Document

Filippo Urbinati; Bruno Busin; Paolo Borsa. 1 Public Document Filippo Urbinati; Bruno Busin; Paolo Borsa 1 Public Document Syngenta: unico gruppo interamente dedicato all Agricoltura Syngenta è uno dei principali attori dell'agro-industria mondiale, impegnata nello

Dettagli

2. L offerta Formativa

2. L offerta Formativa INDIRIZZO TECNICO INDIRIZZI PROFESSIONALI Istituto di Istruzione Secondaria Superiore 2. L offerta Formativa L offerta formative comprende percorsi quinquennali di istruzione professionale e un percorso

Dettagli

Settore Segreteria Generale. Settore Servizi Amministrativi. Settore Polizia Provinciale. Settore Risorse Umane e Finanziarie. Settore Servizi Tecnici

Settore Segreteria Generale. Settore Servizi Amministrativi. Settore Polizia Provinciale. Settore Risorse Umane e Finanziarie. Settore Servizi Tecnici Settore Segreteria Generale Segretario Generale: Giulio Nardi e-mail: giulio.nardi@provincia.siena.it Telefono: 0577 241360 Fax: 0577 241321 Orario di ricevimento: su appuntamento Settore Servizi Amministrativi

Dettagli

Quadro legislativo e normativo relativo all EE nell industria

Quadro legislativo e normativo relativo all EE nell industria Quadro legislativo e normativo relativo all EE nell industria I. Il legislatore italiano fa il suo primo accenno all EE nella Legge 11/91 che raccomanda un uso razione dell energia. Passano ancora diversi

Dettagli

RIEPILOGO GENERALE DELLE SPESE SPESE IN CONTO CAPITALE

RIEPILOGO GENERALE DELLE SPESE SPESE IN CONTO CAPITALE Funzione 03 04 05 06 FUNZIONI GENERALI DI AMM.NE, DI GESTIONE E CONTROLLO ORGANI ISTITUZIONALI, PARTECIPAZIONE E DECENTRAMENTO SEGRETERIA GENERALE, PERSONALE E ORGANIZZAZIONE GESTIONE ECONOMICA, FINANZIARIA,

Dettagli

TASSI DI ASSENZA E DI MAGGIORE PRESENZA DEL PERSONALE RELATIVI AL MESE DI GIUGNO 2009 ART. 21 L. 69 DEL 18.06.2009

TASSI DI ASSENZA E DI MAGGIORE PRESENZA DEL PERSONALE RELATIVI AL MESE DI GIUGNO 2009 ART. 21 L. 69 DEL 18.06.2009 TASSI DI ASSENZA E DI MAGGIORE PRESENZA DEL PERSONALE RELATIVI AL MESE DI GIUGNO 2009 16,541 84,712 TASSI DI ASSENZA E DI MAGGIORE PRESENZA DEL PERSONALE RELATIVI AL MESE DI LUGLIO 2009 29,718 70,932 TASSI

Dettagli

BILANCIO TRIENNALE 2015 2017

BILANCIO TRIENNALE 2015 2017 BILANCIO TRIENNALE 2015 2017 Bilancio di previsione triennale 2015 2017 - entrata pag 1 Riepilogo generale per missione - spesa pag 51 Bilancio di previsione triennale 2015 2017 - spesa pag 13 Quadro generale

Dettagli

Unione Comuni Pianura Reggiana Dati di assenza del personale

Unione Comuni Pianura Reggiana Dati di assenza del personale Unione Comuni Pianura Reggiana Dati di assenza del personale Le seguenti statistiche, ai sensi della legge 69/2009, riportano i tassi di assenza dei dipendenti, raggruppati per settore. Come richiesto

Dettagli

ANNO 2013. MESE DI GENNAIO 2013 N. giorni lavorativi: 26 SETTORI N.UNITA' PRESENZE ASSENZE* AMMINISTRATIVO - FINANZIARIO 3 85% 15% TECNICO

ANNO 2013. MESE DI GENNAIO 2013 N. giorni lavorativi: 26 SETTORI N.UNITA' PRESENZE ASSENZE* AMMINISTRATIVO - FINANZIARIO 3 85% 15% TECNICO ANNO 2013 MESE DI GENNAIO 2013 N. giorni lavorativi: 26 AMMINISTRATIVO - FINANZIARIO 3 90% 10% TECNICO 2 85% 15% MESE DI FEBBRAIO 2013 N. giorni lavorativi: 24 AMMINISTRATIVO - FINANZIARIO 3 94% 6% TECNICO

Dettagli

LA MICROSTRUTTURA COORDINAMENTO RISORSE UMANE E RELAZIONI SINDACALI. Coordinamento Risorse umane e Relazioni sindacali. Formazione

LA MICROSTRUTTURA COORDINAMENTO RISORSE UMANE E RELAZIONI SINDACALI. Coordinamento Risorse umane e Relazioni sindacali. Formazione Coordinamento Risorse umane e Relazioni sindacali Organo Amministrativo Segreteria Direzione Generale Personale Formazione Relazioni sindacali Ufficio Gestione del Personale Ufficio Amministrazione del

Dettagli

COMUNE DI LAJATICO PROVINCIA DI PISA ART. 21 LEGGE N. 69/2009 PERCENTUALI DI ASSENZA E DI PRESENZA DEL PERSONALE DIPENDENTE MESE DI GENNAIO 2013

COMUNE DI LAJATICO PROVINCIA DI PISA ART. 21 LEGGE N. 69/2009 PERCENTUALI DI ASSENZA E DI PRESENZA DEL PERSONALE DIPENDENTE MESE DI GENNAIO 2013 ART. 21 LEGGE N. 69/2009 PERCENTUI DI ASSENZA E DI PRESENZA DEL PERSONE DIPENDENTE MESE DI GENNAIO 2013 ASS. 6 156 13 8 8,33 91,67 5 130 11 9 8,46 91,54 I dati pubblicati sono riferiti al personale a tempo

Dettagli

Documento non definitivo

Documento non definitivo STUDIO DI SETTORE UK29U ATTIVITÀ 71.12.50 ATTIVITÀ DI STUDIO GEOLOGICO E DI PROSPEZIONE GEOGNOSTICA E MINERARIA ATTIVITÀ 72.19.01 RICERCA E SVILUPPO SPERIMENTALE NEL CAMPO DELLA GEOLOGIA Maggio 2011 Documento

Dettagli

LE DIMENSIONI QUANTITATIVE DEL PROBLEMA

LE DIMENSIONI QUANTITATIVE DEL PROBLEMA LE DIMENSIONI QUANTITATIVE DEL PROBLEMA In Italia, nel 2008, gli incidenti stradali sono stati 218.963. Hanno determinato 4.731 morti e 310.739 feriti, per un costo sociale di circa 30 miliardi di Euro

Dettagli

TRASPARENZA DELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE

TRASPARENZA DELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE Attuazione art. 21, comma 1, Legge 18.06.2009 n. 69 Disposizioni per lo sviluppo economico, la semplificazione, la competitività nonché in materia di processo civile. DEL COMUNE DI CAVENAGO DI BRIANZA

Dettagli

CASSA EDILE DI FIRENZE. ISTRUZIONI PER LA COMPILAZIONE DELLA DENUNCIA DEI LAVORATORI OCCUPATI (Mod.1 e Mod.2)

CASSA EDILE DI FIRENZE. ISTRUZIONI PER LA COMPILAZIONE DELLA DENUNCIA DEI LAVORATORI OCCUPATI (Mod.1 e Mod.2) CASSA EDILE DI FIRENZE ISTRUZIONI PER LA COMPILAZIONE DELLA DENUNCIA DEI LAVORATORI OCCUPATI (Mod.1 e Mod.2) Note importanti 1) Responsabilità - La denuncia nominativa deve essere sempre compilata integralmente

Dettagli

CORSO PER RSPP - MODULO B (per tutti i codici ATECO di riferimento) cod. 8362 8362h

CORSO PER RSPP - MODULO B (per tutti i codici ATECO di riferimento) cod. 8362 8362h CORSO PER RSPP - MODULO B (per tutti i codici ATECO di riferimento) cod. 8362 8362h Il modulo B di specializzazione, è relativo al corso di formazione che tratta la natura dei rischi presenti sul luogo

Dettagli

PSR Veneto 2014-2020: arrivata l'approvazione definitiva della Commissione europea

PSR Veneto 2014-2020: arrivata l'approvazione definitiva della Commissione europea PSR Veneto 2014-2020: arrivata l'approvazione definitiva della Commissione europea 27/05/2015 Approvato il nuovo Psr Veneto. La Commissione europea ha dato il via libera al Programma di sviluppo rurale

Dettagli

Balanced Scorecard. Il caso di un impresa farmaceutica BSC DIV. FARMACEUTICA: MAPPA STRATEGICA. BSC globale. BSC settore attività/divisione

Balanced Scorecard. Il caso di un impresa farmaceutica BSC DIV. FARMACEUTICA: MAPPA STRATEGICA. BSC globale. BSC settore attività/divisione Balanced Scorecard Il caso di un impresa farmaceutica BSC globale BSC settore attività/divisione BSC unità business (stabilimento) BSC individuali (quadri e dirigenti) BSC DIV. FARMACEUTICA: MAPPA STRATEGICA

Dettagli

PROVINCIA DI PRATO Area Risorse Umane e Finanziarie Via Ricasoli, 25-59100 Prato Tel. 0574 5341 Fax 0574 534598

PROVINCIA DI PRATO Area Risorse Umane e Finanziarie Via Ricasoli, 25-59100 Prato Tel. 0574 5341 Fax 0574 534598 Area e Servizio proponenti il progetto: Area Entrate e Affari generali Servizio Archivio e Protocollo PROGETTO FORMATIVO N.5 TITOLO DI STUDIO: Laurea magistrale nella seguente classe: 5/M Archivistica

Dettagli

L INDENNITÀ DI DISOCCUPAZIONE AGRICOLA

L INDENNITÀ DI DISOCCUPAZIONE AGRICOLA L INDENNITÀ DI DISOCCUPAZIONE AGRICOLA Aprile 2012 1 L INDENNITÀ DI DISOCCUPAZIONE AGRICOLA viene riconosciuta agli operai che lavorano in agricoltura iscritti negli elenchi nominativi dei lavoratori agricoli

Dettagli

IMPRENDITORE SOCIALE

IMPRENDITORE SOCIALE AVVISO PUBBLICO SFIDE STRUMENTI FORMATIVI PER INNOVARE, DECOLLARE, EMERGERE, INSERITO NEL POR SARDEGNA FSE 2007-2013 LINEA D INTERVENTO C.2.2 IMPRENDITORE SOCIALE PROGETTO N 1 ANALISI DEL CONTESTO E PIANIFICAZIONE

Dettagli

REDDITO E RISPARMIO DELLE FAMIGLIE E PROFITTI DELLE SOCIETÀ

REDDITO E RISPARMIO DELLE FAMIGLIE E PROFITTI DELLE SOCIETÀ 1 ottobre 2015 II trimestre 2015 REDDITO E RISPARMIO DELLE FAMIGLIE E PROFITTI DELLE SOCIETÀ Il reddito disponibile delle famiglie consumatrici in valori correnti è aumentato dello 0,5% rispetto al trimestre

Dettagli

Piazza Duomo 10-50122 Firenze numero verde 800.098.719 dalle 9.30 alle 16.00 dal lunedì al venerdì info@giovanisi.it. www.giovanisi.

Piazza Duomo 10-50122 Firenze numero verde 800.098.719 dalle 9.30 alle 16.00 dal lunedì al venerdì info@giovanisi.it. www.giovanisi. COMUNE DI LUCCA: Via del Moro 11, Lucca Orario: lunedì 10.00-13.00, martedì 15.00-19.00 (15.00-16.00 su appuntamento), giovedì 10.00-13.00 e15.00-17.00, venerdì 15.00-19.00 (15.00-16.00 su appuntamento)

Dettagli

Contratti collettivi, retribuzioni contrattuali e conflitti di lavoro Giugno 2009

Contratti collettivi, retribuzioni contrattuali e conflitti di lavoro Giugno 2009 TP PT Per 0 Luglio 20 collettivi, retribuzioni contrattuali e conflitti di lavoro Giugno 20 Alla fine di giugno 20 i contratti collettivi nazionali di lavoro in vigore relativamente alla sola parte economica,

Dettagli

CURRICULUM VITAE Ultimo aggiornamento CV in data 2015-05-15

CURRICULUM VITAE Ultimo aggiornamento CV in data 2015-05-15 CURRICULUM VITAE Ultimo aggiornamento CV in data 2015-05-15 DATI GENERALI Cognome e nome MIRRI STEFANO Data di nascita 09/08/1960 E-mail stefano.mirri@regione.toscana.it Matricola 0012887 Anzianità aziendale

Dettagli

Ministero della Salute

Ministero della Salute ALLEGATO A Ministero della Salute Centro Nazionale per la Prevenzione e il Controllo delle Malattie PROGRAMMA 2013 1 Programma 2013 1. Premessa Il Centro nazionale per la prevenzione e il controllo delle

Dettagli

Comunicazione ambientale e. marketing territoriale

Comunicazione ambientale e. marketing territoriale Comunicazione ambientale e marketing territoriale Luca Buccoliero Università Bocconi Milano, 26 marzo 2012 Università Bocconi Presentazione del primo rapporto sulla pubblicità ambientale in Italia 2012

Dettagli

Contrattualistica, previdenza e fisco a cura di Bruno Benelli Esperto in materia previdenziale

Contrattualistica, previdenza e fisco a cura di Bruno Benelli Esperto in materia previdenziale Contrattualistica, previdenza e fisco a cura di Bruno Benelli Esperto in materia previdenziale - Edilizia: riduzione contributiva dell 11,5% valida anche per il 2002 - Fondi interprofessionali, fissato

Dettagli

Happy Network la rete per crescere

Happy Network la rete per crescere Happy Network la rete per crescere 1 PROFILO DELLA RETE Nasce nel 2014 per unire le forze di capacità e potenzialità di imprese leader nel campo dei servizi per le aziende Si propone di aggregare attività

Dettagli

% PRESENZE % ASSENZE IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO DOTT. DI ASCENZI TULLIO

% PRESENZE % ASSENZE IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO DOTT. DI ASCENZI TULLIO ADEMPIMENTI LEGGE 18 GIUGNO 29, N. 69 ANNO 211 MESE DI GENNAIO n^ Dipendenti AREE PRESENZE ASSENZE 81,25 18,75 87,5 12,5 2 ECONOMICO-FINANZIARIA 77,27 22,23 media mensile di PRESENZA 82,14 17,86 12,86

Dettagli

Allegato 3 - Raccordo vecchi-nuovi progetti per missione e programma di bilancio

Allegato 3 - Raccordo vecchi-nuovi progetti per missione e programma di bilancio Etichette di riga nuovo progetto vecchio progetto ESPROVV FPV Totale Missione-programma 101 1172 Spese per il personale del programma Organi istituzionali 1172 121.330,02 121.330,02 1372 Spese per il personale

Dettagli

REGIONE PUGLIA. IES Consulting. COMMISSIONE EUROPEA Servizi Europei per l Impiego STAGE IN SPAGNA CON ASSISTENTE MARKETING

REGIONE PUGLIA. IES Consulting. COMMISSIONE EUROPEA Servizi Europei per l Impiego STAGE IN SPAGNA CON ASSISTENTE MARKETING ASSISTENTE MARKETING IES-Consulting specializzata nella selezione di stagisti qualificati all estero, propone uno stage da 3 a 9 mesi a Madrid (Spagna) PRESENTAZIONE DEL GRUPPO Questa multinazionale sviluppa,

Dettagli

Catalogo Formazione. S.I.A. Servizi Informatici Antelmi Srl Brindisi

Catalogo Formazione. S.I.A. Servizi Informatici Antelmi Srl Brindisi S.I.A. Servizi Informatici Antelmi Srl Brindisi Ultimo aggiornamento 01/10/2009 Introduzione... 3 Obiettivi... 3 Docenti... 3 Sommario Metodologia didattica... 3 Riferimenti e contatti... 3 Corsi generali

Dettagli

STUDIO DI SETTORE TK30U ATTIVITÀ 71.12.40 ATTIVITÀ 74.90.93 ATTIVITÀ DI CARTOGRAFIA E AEROFOTOGRAMMETRIA

STUDIO DI SETTORE TK30U ATTIVITÀ 71.12.40 ATTIVITÀ 74.90.93 ATTIVITÀ DI CARTOGRAFIA E AEROFOTOGRAMMETRIA STUDIO DI SETTORE TK30U ATTIVITÀ 71.12.40 ATTIVITÀ DI CARTOGRAFIA E AEROFOTOGRAMMETRIA ATTIVITÀ 74.90.21 CONSULENZA SULLA SICUREZZA ED IGIENE DEI POSTI DI LAVORO ATTIVITÀ 74.90.92 ATTIVITÀ RIGUARDANTI

Dettagli

ALLEGATO 2.1 DICHIARAZIONE PER OFFERTA ECONOMICA LOTTO 1

ALLEGATO 2.1 DICHIARAZIONE PER OFFERTA ECONOMICA LOTTO 1 ALLEGATO 2.1 ZIONE PER OFFERTA ECONOMICA LOTTO 1 OGGETTO: Gara d appalto per l affidamento di servizi assicurativi dell Ente periodo 30/09/2015-30/09/2019: lotto 1 - Rischi industriali e guasti alle macchine

Dettagli

REGIONE FRIULI VENEZIA GIULIA RIAPERTURA BANDI PER IMPRESE ARTIGIANE ANNO 2013

REGIONE FRIULI VENEZIA GIULIA RIAPERTURA BANDI PER IMPRESE ARTIGIANE ANNO 2013 REGIONE FRIULI VENEZIA GIULIA RIAPERTURA BANDI PER IMPRESE ARTIGIANE ANNO 2013 Imprese di nuova costituzione Riapertura termini presentazione delle domande dal 15 maggio. : Contributo a fondo perduto secondo

Dettagli

Assitech.Net S.r.l. Assistenza Tecnica Aziendale

Assitech.Net S.r.l. Assistenza Tecnica Aziendale Contratto d assistenza e manutenzione D apparecchiature informatiche tra e la Contratto d assistenza e manutenzione n : Data d inizio del servizio: Ubicazione delle apparecchiature presso: L s impegna

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O

F O R M A T O E U R O P E O F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E Piazza Armerina 3/06/2013 INFORMAZIONI PERSONALI Nome MAZZURCO MARCO Indirizzo S.N. VIA TRENTO, 94015 PIAZZA ARMERINA (EN) Telefono 0935/89431

Dettagli

MISURA 7 Servizi di base e rinnovamento dei villaggi nelle zone rurali. TOTALE DI MISURA 61.359.114,10 (QUOTA FEASR 26.458.050)

MISURA 7 Servizi di base e rinnovamento dei villaggi nelle zone rurali. TOTALE DI MISURA 61.359.114,10 (QUOTA FEASR 26.458.050) MISURA 7 Servizi di base e rinnovamento dei villaggi nelle zone. (ex M. 313, M. 321, M. 322, 323, artt. 19 e 20 Reg. UE 1305/2013) TOTALE DI MISURA 61.359.114,10 (QUOTA FEASR 26.458.050) Per le spese ammissibili

Dettagli

Le nostre parole d ordine: competenza, rapidità, flessibilità, convenienza.

Le nostre parole d ordine: competenza, rapidità, flessibilità, convenienza. Le nostre parole d ordine: competenza, rapidità, flessibilità, convenienza. Il punto di forza di Integra è uno staff qualificato e competente che ne fa un punto di riferimento credibile ed affidabile per

Dettagli

Pianificazione Strategica dello Studio

Pianificazione Strategica dello Studio Modulo 1 Pianificazione Strategica dello Studio Gianfranco Barbieri Partner di Barbieri & Associati Dottori Commercialisti Presidente di ACEF 1 Modulo 1 Pianificazione Strategica dello Studio Giacomo Barbieri

Dettagli

LA MISURAZIONE DEI COSTI l utilizzo delle informazioni per analisi di redditività ed efficienza

LA MISURAZIONE DEI COSTI l utilizzo delle informazioni per analisi di redditività ed efficienza LA MISURAZIONE DEI COSTI l utilizzo delle informazioni per analisi di redditività ed efficienza Giampiero Censi - Controllo di Gestione, Cassa di Risparmio di Fermo spa ABI: COSTI COSTI & BUSINESS & 2012

Dettagli

Istituto di Istruzione Superiore F.lli Costa Azara Cod. NUIS01200G

Istituto di Istruzione Superiore F.lli Costa Azara Cod. NUIS01200G Istituto di Istruzione Superiore F.lli Costa Azara Cod. NUIS01200G Istituto Professiona Settore Servizi per l Agricoltura e lo Sviluppo Rura 08038 SORGONO (NU) Corso IV Novembre tel 0784 621001 fax 0784

Dettagli

Cap. II L attuazione delle politiche di sviluppo in Abruzzo del periodo 2000-2006: inquadramento programmatiche e dati finanziari.

Cap. II L attuazione delle politiche di sviluppo in Abruzzo del periodo 2000-2006: inquadramento programmatiche e dati finanziari. Cap. II L attuazione delle politiche di sviluppo in Abruzzo del periodo 2000-2006: inquadramento programmatiche e dati finanziari. Premessa Per politiche di sviluppo intendiamo sia azioni di promozione

Dettagli

Collocamento mirato: Servizi in rete. Lidia Prato

Collocamento mirato: Servizi in rete. Lidia Prato REGIONE PUGLIA WORKSHOP IL COLLOCAMENTO MIRATO: L integrazione tra politiche, attori e strumenti convenzionali ex l.68/99 Collocamento mirato: Servizi in rete L esperienza della Provincia di Genova Lidia

Dettagli

I nuovi Istituti Tecnici

I nuovi Istituti Tecnici I nuovi Istituti Tecnici Regolamento recante norme concernenti il riordino degli Istituti Tecnici ai sensi dell articolo 64, comma 4, del decreto legge 25 giugno 2008, n. 112, convertito dalla legge 6

Dettagli

A cura della Segreteria di Gruppo

A cura della Segreteria di Gruppo Miniguida A cura della Segreteria di Gruppo Gli assegni per il NUCLEO FAMILIARE Chi ne ha diritto e come richiederli aggiornamento LUGLIo 2015 SOMMARIO Cosa sono gli assegni per il nucleo familiare?...

Dettagli

Società cooperative energetiche in Alto Adige «Ciò che è precluso al singolo può essere realizzato da molti" (Friedrich Wilhelm Raiffeisen)

Società cooperative energetiche in Alto Adige «Ciò che è precluso al singolo può essere realizzato da molti (Friedrich Wilhelm Raiffeisen) Società cooperative energetiche in Alto Adige «Ciò che è precluso al singolo può essere realizzato da molti" (Friedrich Wilhelm Raiffeisen) Hanspeter Fuchs Rudi Rienzner Matteo Zandonai 1 2 Südtirol Marketing

Dettagli

Nuova Alitalia: reingegnerizzazione dei servizi in funzione del budget disponibile

Nuova Alitalia: reingegnerizzazione dei servizi in funzione del budget disponibile Nuova Alitalia: reingegnerizzazione dei servizi in funzione del budget disponibile Francesco Festa, Executive Vice President Purchasing and Services, Alitalia Guglielmo Ela Oyana, R&D Manager, Natuna Agenda

Dettagli

Pianificazione Strategica dello Studio

Pianificazione Strategica dello Studio Modulo 1 Pianificazione Strategica dello Studio Alessandra Damiani Managing Partner di Barbieri & Associati Dottori Commercialisti alessandra.damiani@barbierieassociati.it 1 Guida alla gestione dei PMstudi

Dettagli

Mese di gennaio 2011. ASSENZE Area Unità Operativa Numero Dipendenti Giorni lavorativi Tassi di assenza Tassi di presenza ferie malattia altro TOTALE

Mese di gennaio 2011. ASSENZE Area Unità Operativa Numero Dipendenti Giorni lavorativi Tassi di assenza Tassi di presenza ferie malattia altro TOTALE Mese di gennaio 2011 1 - - 1 11 9,09% 90,91% 1 5 - - 5 21 23,81% 76,19% 1 7 - - 7 21 33,33% 66,67% - - - - 0 - - - Totali 13 0 0 13 53 24,53% 75,47% Mese di febbraio 2011 3 - - 3 12 25,00% 75,00% 1 1 -

Dettagli

Massimo De Luca LAVORO DOMESTICO

Massimo De Luca LAVORO DOMESTICO Massimo De Luca LAVORO DOMESTICO Fotocopie per uso personale del lettore possono essere effettuate nei limiti del 15% di ciascun volume/fascicolo di periodico dietro pagamento alla SIAE del compenso previsto

Dettagli

AGGIORNAMENTO NORMATIVO CANCELLI MOTORIZZATI. Lussorio Luca

AGGIORNAMENTO NORMATIVO CANCELLI MOTORIZZATI. Lussorio Luca AGGIORNAMENTO NORMATIVO CANCELLI MOTORIZZATI Lussorio Luca INFORTUNI DOMESTICI OGNI ANNO IN ITALIA SI HANNO 30.000 INFORTUNI DOMESTICI DENUNCIATI (*) CHE CAUSANO CIRCA 7.000 VITTIME SI STIMANO CIRCA 15

Dettagli

AMMINISTRAZIONE PROVINCIALE DI CASERTA Tassi di assenza e di maggior presenza del personale in servizio presso Provincia Di Caserta nel mese 12/2012.

AMMINISTRAZIONE PROVINCIALE DI CASERTA Tassi di assenza e di maggior presenza del personale in servizio presso Provincia Di Caserta nel mese 12/2012. Tassi di assenza e di maggior presenza del personale in servizio presso Provincia Di Caserta nel mese /0. Pag. di 8 assenza ingiustificata, infortunio e permessi retribuiti vari (legge 04, avis, allattamento,

Dettagli

ESTETISTA Q/1. Visite didattiche e Stage. Disoccupati/inoccupati. Certificato di competenze, attestato di frequenza, Idoneità alla frequenza del Q/2

ESTETISTA Q/1. Visite didattiche e Stage. Disoccupati/inoccupati. Certificato di competenze, attestato di frequenza, Idoneità alla frequenza del Q/2 ESTETISTA Q/1 Il corso, della durata complessiva di 1800 ore è suddiviso in due annualità di ciascuna ed intende creare una figura professionale in grado di svolgere l attività sia in proprio che presso

Dettagli

Aule - Laboratori - Palestra - Aree verdi attrezzate - Campo Sportivo - Mensa

Aule - Laboratori - Palestra - Aree verdi attrezzate - Campo Sportivo - Mensa Aule - Laboratori - Palestra - Aree verdi attrezzate - Campo Sportivo - Mensa Campi, Serre, Frutteti, Orto, Vigneto, Impianto di compostaggio, Cantina di vinificazione il corso di studi professionale quinquennale:

Dettagli

ELITE. Thinking long term

ELITE. Thinking long term ELITE Thinking long term ELITE Thinking long term ELITE valorizza il presente e prepara al futuro. Per aiutare le imprese a realizzare i loro progetti abbiamo creato ELITE, una piattaforma unica di servizi

Dettagli

Spettabile. c.a. Sig. RingraziandoVi per la Vs. gentile richiesta, vi formuliamo la nostra migliore offerta.

Spettabile. c.a. Sig. RingraziandoVi per la Vs. gentile richiesta, vi formuliamo la nostra migliore offerta. Milano (MI) -07-2012 OFFERTA N MR01202 PROT: Spettabile c.a. Sig. RingraziandoVi per la Vs. gentile richiesta, vi formuliamo la nostra migliore offerta. Oggetto: CONTRATTO DI ASSISTENZA SISTEMISTICA Condizioni

Dettagli

La reingegnerizzazione dei processi nella Pubblica Amministrazione

La reingegnerizzazione dei processi nella Pubblica Amministrazione La reingegnerizzazione dei processi nella Pubblica Amministrazione Dott.ssa Teresa Caltabiano Area della Ricerca Catania, 15 luglio 2011 Agenda Il contesto di riferimento Le organizzazioni I processi Il

Dettagli

Le manifestazioni di interesse hanno il solo scopo di comunicare all APT Basilicata la disponibilità ad essere invitati a presentare offerte.

Le manifestazioni di interesse hanno il solo scopo di comunicare all APT Basilicata la disponibilità ad essere invitati a presentare offerte. AVVISO MANIFESTAZIONE DI INTERESSE PER LA PARTECIPAZIONE ALLA PROCEDURA IN ECONOMIA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI REALIZZAZIONE PORTALE TURISTICA.COM INFORMAZIONI GENERALI L APT Basilicata, intende

Dettagli

PIANO FORMATIVO 2010. Iniziative di e-learning valide per l'acquisizione di crediti formativi nell'anno 2010

PIANO FORMATIVO 2010. Iniziative di e-learning valide per l'acquisizione di crediti formativi nell'anno 2010 PIANO FORMATIVO 2010 Iniziative formative organizzate per il periodo gennaio - luglio 2010 Iniziative di e-learning valide per l'acquisizione di crediti formativi nell'anno 2010 e Fondazione Forense di

Dettagli

La Guida IFAC alla Gestione dei Piccoli e Medi Studi Professionali LA PIANIFICAZIONE STRATEGICA DELLO STUDIO

La Guida IFAC alla Gestione dei Piccoli e Medi Studi Professionali LA PIANIFICAZIONE STRATEGICA DELLO STUDIO S.A.F. SCUOLA DI ALTA FORMAZIONE LUIGI MARTINO La Guida IFAC alla Gestione dei Piccoli e Medi Studi Professionali LA PIANIFICAZIONE STRATEGICA DELLO STUDIO ALESSANDRA DAMIANI 8 novembre 2012 - ODCEC di

Dettagli

Valorizzazione e tutela dell ambiente e del territorio montano

Valorizzazione e tutela dell ambiente e del territorio montano Corso di laurea triennale Scienze Agrarie e Alimentari Valorizzazione e tutela dell ambiente e del territorio montano Anno Accademico 201/201 Corso di Laurea Triennale in VALORIZZAZIONE E TUTELA DELL AMBIENTE

Dettagli

OGGETTO: Modalità di svolgimento in piazza Pomposa di un mercato dei produttori agricoli biologici. IL SINDACO

OGGETTO: Modalità di svolgimento in piazza Pomposa di un mercato dei produttori agricoli biologici. IL SINDACO Comune di Modena Politiche Economiche, Società Partecipate e Sportello Unico L Assessore 22 settembre 2005 Prot. Gen. 2005/125195 IE 11299 OGGETTO: Modalità di svolgimento in piazza Pomposa di un mercato

Dettagli

STITUTO ECNICO CONOMICO ECNOLOGICO TATALE

STITUTO ECNICO CONOMICO ECNOLOGICO TATALE THIENE STITUTO ECNICO CONOMICO ECNOLOGICO TATALE per chi? per ragazzi con propensione media allo studio domestico, interesse per i settori economico e tecnologico, con applicazioni degli apprendimenti

Dettagli

Il Business Process Management nella PA: migliorare la relazione con i cittadini ed ottimizzare i processi interni. A cura di Bernardo Puccetti

Il Business Process Management nella PA: migliorare la relazione con i cittadini ed ottimizzare i processi interni. A cura di Bernardo Puccetti Il Business Process Management nella PA: migliorare la relazione con i cittadini ed ottimizzare i processi interni A cura di Bernardo Puccetti Il Business Process Management nella PA Presentazione SOFTLAB

Dettagli

Curriculum Vitae Europass

Curriculum Vitae Europass Curriculum Vitae Europass Informazioni personali Nome/ Cognome Indirizzo Maria Rita Uccheddu Via Cagliari 91 - Capoterra Telefono 0707239251 Cellulare: E-mail Cittadinanza mariarita.uccheddu@comune.capoterra.ca.it

Dettagli

Studio Legale Avvocato Saverio Lauretta & Partners Studio Studio Studio

Studio Legale Avvocato Saverio Lauretta & Partners Studio Studio Studio Lo Studio Legale Avvocato Saverio Lauretta & Partners ha sede ad Ispica (RG) in Via Benedetto Spadaro n. 97/C ed il titolare è l avvocato Saverio Lauretta che lo ha fondato nel gennaio del 1999. Lo Studio

Dettagli

Circolare n 11. Oggetto. Quartu S.E., 22 novembre 2011

Circolare n 11. Oggetto. Quartu S.E., 22 novembre 2011 Quartu S.E., 22 novembre 2011 Circolare n 11 Oggetto Legge di Finanziamento: Comunitaria Nazionale Regionale Comunale Settore: Commercio, Servizi, Industria ed Agricoltura La circolare fornisce chiarimenti

Dettagli

3.1.2 Settore Economico

3.1.2 Settore Economico .1.2 Settore Economico Il SETTORE TECNICO ECONOMICO comprende 2 indirizzi AMMINISTRAZIONE, FINANZA E MARKETING, e TURISMO. Il corso AMMINISTRAZIONE, FINANZA E MARKETING, comprende le articolazioni SISTEMI

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO

MASTER UNIVERSITARIO FACOLTÀ DI ECONOMIA Anno Accademico 2011/2012 MASTER UNIVERSITARIO di II livello in ASSISTENTE ALLA PIANIFICAZIONE STRATEGICA Attivato ai sensi del D.M. 509/99 e D.M. 270/2004 Iª EDIZIONE OBIETTIVI E FINALITÁ

Dettagli

PROGRAMMAZIONE DECENTRATA COFINANZIAMENTO DI INTERVENTI INFRASTRUTTURALI -ANNO 2009-

PROGRAMMAZIONE DECENTRATA COFINANZIAMENTO DI INTERVENTI INFRASTRUTTURALI -ANNO 2009- PROGRAMMAZIONE DECENTRATA COFINANZIAMENTO DI INTERVENTI INFRASTRUTTURALI -ANNO 2009- Direzione Programmazione Regione Veneto DGR 1598 DEL 26 MAGGIO 2009 Al fine di rispondere alle esigenze di intervento

Dettagli

A ROMA DA PAPA FRANCESCO. Roma 31 Ottobre 2015

A ROMA DA PAPA FRANCESCO. Roma 31 Ottobre 2015 A ROMA DA PAPA FRANCESCO Roma 31 Ottobre 2015 Il Programma definitivo della giornata sarà disponibile sul sito www.ucid.it A ROMA DA PAPA FRANCESCO - Roma, 31 Ottobre 2015 PROPOSTE DI ACCOGLIENZA OPZ.

Dettagli

DATI E INDICATORI DI PERFORMANCE

DATI E INDICATORI DI PERFORMANCE 106 DATI E INDICATORI DI PERFORMANCE RISULTATI ECONOMICO-FINANZIARI Ricavi totali milioni di Euro 1.999 7.076 8.288 Margine Operativo Lordo milioni di Euro 547 380 332 Margine Operativo Lordo a valori

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO DI PRIMO LIVELLO: IL SISTEMA MONTAGNA UNIVERSITÀ TELEMATICA TEL.M.A. E UNCEM (UNIONE NAZIONALE COMUNI COMUNITA ENTI MONTANI)

MASTER UNIVERSITARIO DI PRIMO LIVELLO: IL SISTEMA MONTAGNA UNIVERSITÀ TELEMATICA TEL.M.A. E UNCEM (UNIONE NAZIONALE COMUNI COMUNITA ENTI MONTANI) MASTER UNIVERSITARIO DI PRIMO LIVELLO: IL SISTEMA MONTAGNA UNIVERSITÀ TELEMATICA TEL.M.A. E UNCEM (UNIONE NAZIONALE COMUNI COMUNITA ENTI MONTANI) L università telematica TEL.MA (www.unitelma.it) L università

Dettagli

PIANO DI LAVORO ANNUALE DI ECONOMIA POLITICA PER IL QUINTO ANNO

PIANO DI LAVORO ANNUALE DI ECONOMIA POLITICA PER IL QUINTO ANNO PIANO DI LAVORO ANNUALE DI ECONOMIA POLITICA PER IL QUINTO ANNO di Mauro CERNESI Presentiamo una proposta di piano di lavoro di Economia politica per le classi quinte del nuovo ordinamento degli Istituti

Dettagli

COMPETENZE ED AMBITI PROFESSIONALI DELLA FIGURA DEL PERITO AGRARIO

COMPETENZE ED AMBITI PROFESSIONALI DELLA FIGURA DEL PERITO AGRARIO ISTITUTO D ISTRUZIONE SUPERIORE "A. ZANELLI" COMPETENZE ED AMBITI PROFESSIONALI DELLA FIGURA DEL PERITO AGRARIO Il perito agrario è un tecnico con competenze sulla gestione del territorio, sulla gestione

Dettagli

REMUNERAZIONE E BENEFICI

REMUNERAZIONE E BENEFICI REMUNERAZIONE E BENEFICI Costo del personale: Salari e stipendi 11.312.204 10.882.892 9.730.110 Oneri sociali 3.780.190 3.936.862 3.323.875 Trattamento di fine rapporto 563.161 534.752 481.260 Altri costi

Dettagli

Conferenza delle Regioni: definiti i coordinamenti delle Commissioni

Conferenza delle Regioni: definiti i coordinamenti delle Commissioni Pagina 1 di 5 Conferenza delle Regioni: definiti i coordinamenti delle Commissioni giovedì 17 settembre 2015 Chiamparino: soddisfazione per una scelta condivisa, ora accelerazione nei confronti con il

Dettagli

gestione del personale

gestione del personale La gestione del personale della tua impresa in mani esperte e sicure Servizi ed Informatica gestione del personale IL VALORE DELLA QUALITÀ E DELLA COMPETENZA CNA garantisce all imprenditore analisi e soluzioni

Dettagli

NOTA STUDIO CONFESERCENTI

NOTA STUDIO CONFESERCENTI Ufficio Stampa NOTA STUDIO CONFESERCENTI IMPRESE, STUDIO CONFESERCENTI: GLI IMMIGRATI RESISTONO MEGLIO ALLA CRISI: NEI PRIMI NOVE MESI DEL 2012 LE IMPRESE INDIVIDUALI CON TITOLARI EXTRA UE CRESCONO DI

Dettagli

IL NUOVO INDIRIZZO AMMINISTRAZIONE, FINANZA E MARKETING

IL NUOVO INDIRIZZO AMMINISTRAZIONE, FINANZA E MARKETING IL NUOVO INDIRIZZO AMMINISTRAZIONE, FINANZA E MARKETING Itis Galilei di Roma - 4 dicembre 2009 - VI CONFLUISCONO GLI INDIRIZZI PREESISTENTI: ISTITUTI TECNICI COMMERCIALI Ragioniere e perito commerciale

Dettagli

Misura 11 - Agricoltura biologica (art. 29)

Misura 11 - Agricoltura biologica (art. 29) Ambiente e salvaguardia del territorio: descrizione delle misure Misura 11 - Agricoltura biologica (art. 29) La misura ha l obiettivo di incoraggiare gli agricoltori a convertire i metodi di coltivazione

Dettagli

Indicatori: A seconda delle caratteristiche di ogni singolo obiettivo si possono individuare

Indicatori: A seconda delle caratteristiche di ogni singolo obiettivo si possono individuare SCHEDA N 16 CENTRO DI RESPONSABILITA SETTORE POLIZIA MUNICIPALE RESPONSABILE GIAN LUIGI BERNARDI PIANO ESECUTIVO DI GESTIONE Centro di costo e ricavo SERVIZIO POLIZIA MUNICIPALE ESERCIZIO FINANZIARIO 2013

Dettagli

Tavola 17.1 - Importo medio protesti Anni 2006-2008 (valori in euro)

Tavola 17.1 - Importo medio protesti Anni 2006-2008 (valori in euro) Tavola 17.1 - Importo medio protesti Anni 2006-2008 (valori in euro) Prov. Potenza Prov. Matera Basilicata Mezzo-giorno Italia 2006 2.333 1.886 2.146 2.385 2.501 2007 2.305 2.204 2.281 2.495 2.642 2008

Dettagli

Federazione Italiana Giuoco Calcio Consiglio federale, 26 marzo 2015

Federazione Italiana Giuoco Calcio Consiglio federale, 26 marzo 2015 Federazione Italiana Giuoco Calcio Consiglio federale, 26 marzo 2015 1 INDICE MISSION SCENARIO ATTUALE CRITICITA AZIONI 2 MISSION Avviare un programma di rilancio del movimento calcistico femminile nel

Dettagli

Comune di Sirolo. Provincia di Ancona. TRASPARENZA AMMINISTRATIVA (art 21 Legge 18.6.2009 n. 69)

Comune di Sirolo. Provincia di Ancona. TRASPARENZA AMMINISTRATIVA (art 21 Legge 18.6.2009 n. 69) MESE DI GENNAIO 2010 Numero giorni complessivi lavorativi 610 Numero giorni complessivi lavorati 533 Numero giorni complessivi di assenza 77 6 Permessi concorso/studio 0 Permessi personali 1 4 gg. TOTALE

Dettagli

Polizza Infortuni e Salute

Polizza Infortuni e Salute Polizza Infortuni e Salute Fai scegliere al tuo cliente la combinazione di Garanzie che meglio si addice alle sue esigenze: per proteggere se stesso ( Persona), estendere la tutela ai propri familiari

Dettagli