Il Gatto e gli stivali

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Il Gatto e gli stivali"

Transcript

1 Il Gatto e gli stivali testo e regia: Lucia Zotti con: Monica Contini, Deianira Dragone, Nico Masciullo disegno luci: Vincent Longuemare scene: Nico Masciullo, Vincent Longuemare musiche: Nico Masciullo durata spettacolo 60 minuti a partire da: 5 anni C erano una volta tre fratelli.. Muore il padre, lasciando in eredità al piu giovane dei figli, un gatto, buono solo per finire in pentola. Il gatto non vuole finire arrosto, e si industria per far raggiungere la felicità al suo padrone. che attraverso mille ostacoli, il protagonista sposa la principessa Ciliegina,figlia del marchese di Fruttasecca. che gatto e padrone si scontrano con il malvagio orco mille faccie...che forte dei suoi soldi vuole sposare la principessa e che è successo Il marchese si sposa con Ciliegina, e tutti vissero felici e contenti... Lo spettacolo è finito. Questo spettacolo è la terza tappa del lavoro registico di Lucia Zotti, che dopo i risultati di Un Regalo per Quicha e Storie di Streghe, si avventura nella realizzazione de Il Gatto e gli stivali tratto dalla fiaba popolare Il gatto con gli stivali. Questa storia è interessante perché conduce l attenzione su una qualità del sentire umano che tende ad essere soffocata, se non annullata: quella dell istinto primordiale dell essere umano, quell istinto che, quasi magicamente, conduce a discernere la giusta strada nella giungla del vivere; a riconoscere fra gli incontri quelli positivi; ad aver il coraggio di affrontare gravi pericoli per realizzare un sogno; a credere che i sogni possono essere realizzati, se li si nutre di significato concreto. Dedichiamo il nostro lavoro a tutte le infanzie che abbiamo incontrato e che continueremo ad incontrare con i nostri spettacoli, con l augurio che conservino quell istintualità troppo spesso sepolta da tecnologie seducenti e ridondanti. Lucia Zotti

2 IL GATTO E GLI STIVALI Appunti didattici Diventare adulto Il ragazzo che resta orfano, rappresenta la metafora dell uscita dall adolescenza e l entrata nell età adulta. Non ha più la protezione del genitore, il giovane deve decidere della sua vita da solo, deve assumersi tutte le responsabilità: sopravvivenza, sistemazione, protezione, capacità di valutazione delle scelte, delle persone, delle proprie ambizioni, delle rinunce. Egli ha bisogno di tutte le proprie qualità per essere in grado di ascoltare gli impulsi sacrosanti e rinnegare quelli devianti. La psiche istintuale Il gatto rappresenta la tenacia psichica, l istinto che guida il protagonista. Rigettare nell inconscio i messaggi imponenti dell istinto ha conseguenze infelici:quanto più è negativo l atteggiamento della coscienza nei confronti dell inconscio, tanto più questo diventa pericoloso. La funzione salvifica dell archetipo è quello di riportare l uomo in una dimensione sovrapersonale, attraverso un gesto, un pensiero, una parola, che stabilisca una connessione tra la funzione cosciente dell io e la matrice creativa dell inconscio. Il gatto ode e vede in modo diverso dall essere umano, si muove a livelli cui l Io non penserebbe mai, ode istruzioni che l Io non può sentire e le esegue; conosce istintivamente il mistero della psiche femminile per cui è in grado di riconoscere nella fanciulla la giusta compagna; ha il coraggio di affrontare il pericolo, rappresentato dall orco, rischiando la vita per conquistare il benessere materiale. L aiuto magico Il gatto non è un gatto qualunque, ha poteri straordinari grazie all aiuto degli stivali. Abbiamo detto che rappresenta la tenacia psichica del suo giovane padrone, quindi esso è parte dell interiorità del giovane da cui, come in ogni essere umano, scaturisce una voce, che non è l io, capace di guidarlo alla sottile consapevolezza, alla chiara visione dell anima. Il gatto, non essendo fuorviato dalla razionalità cerebrale (che ritiene presuntuosamente di essere l unica voce affidabile), ascolta e crede alla voce interiore e ne segue le indicazioni senza cercare spiegazioni. L ascolto della voce interiore si ottiene semplicemente ponendo a se stessi la domanda del quesito e, senza pretendere una risposta immediata o delegarne ad altri la soluzione cedendo così il proprio potere, aspettare senza aspettare; la risposta arriverà chiara, riconoscibile e risolutiva. Questo è l aiuto magico. La gratificazione La compagna della vita, bella, ricca, fragile, la principessa, rappresenta la gratificazione indispensabile per sostenere le fatiche e i pericoli nel processo di maturazione. Lei appaga con la bellezza e l amore, ma è fragile e va protetta. Il pericolo Il pericolo è sempre in agguato nel percorso di maturazione, ma è utile. L orco nella storia è pericoloso ma procura ricchezza. Grazie all astuzia del gatto si è trasformato in un innocuo topolino imprigionato in una gabbietta, ma basterebbe un eccesso di ambizione a farlo tornare Orco.

3 Chi siamo? Il Kismet nasce a Bari nel 1981 come compagnia teatrale per iniziativa di giovani attori provenienti da una scuola universitaria di formazione all attore diretta da Carlo Formigoni. Seguendo poi il suo felice destino - kismet in sanscrito - viene riconosciuto dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali Teatro Stabile d Innovazione, inaugurando nel 1989 la sua casa teatrale in un ex capannone industriale, luogo preposto a valorizzare un idea di teatro come officina artistica, fucina di idee, luogo d incontro, centro di cultura e di dialogo permanenti. Dalla sua formazione il gruppo porta avanti una ricerca teatrale attenta alle sollecitazioni dei linguaggi del contemporaneo, non rinunciando al legame forte con la cultura popolare. Le produzioni Kismet si rivolgono ad un pubblico ampio di bambini, giovani, adulti. Il tragitto compiuto in questi anni ha segnato un fertile scambio con il territorio, un costante dialogo e confronto con le istituzioni, le realtà culturali e il pubblico, radicando il ruolo del Kismet come Opificio delle Arti. Centro di convergenza fra le forze creative della città, il Kismet per la sua stessa posizione è un luogo aperto a passaggi, intrusioni, connessioni. La scelta di compagnie e artisti, la collaborazione con festival e teatri internazionali, il rapporto diretto con le nuove generazioni, lo scambio profondo con le alterità e le realtà disagiate sono tasselli di un mosaico complesso. Cortocircuito fra le arti, ogni stagione concede necessarie incursioni nella musica, nelle arti visive, nella scrittura aprendo lo sguardo sulle molteplici declinazioni della creatività contemporanea. Sfida attuale del Kismet è promuovere la sua visione di teatro come pratica collettiva oltre che culturale. La sua struttura è creata come spazio comune fra chi produce e chi fruisce le arti e si sviluppa attorno a un idea di pubblico che non è semplice spettatore ma anche e soprattutto parte del processo creativo. Anche per questa Nuova Stagione il Kismet si propone come fabbrica aperta, spazio permanente di innovazione, luogo possibile in cui sperimentare il cambiamento.

4 Curriculum artistico di Lucia Zotti Dati anagrafici: Nata a Bari il Formazione: Inizia la sua attività artistica alla giovanissima età di 6 anni come ballerina e cantante Viene scelta come ballerina, attrice e cantante presso il Teatro Petruzzelli di Bari Viene assunta in qualità di attrice giovane nella Compagnia Stabile del Teatro Piccinni di Bari diretta da Paola Borboni 1979/81 - Scuola di Formazione dell Attore diretta da Carlo Formigoni 1980/81 - Laboratori sull improvvisazione musicale diretti da Michel Seigner 1980/85 - Corsi di modern dance dirtti da Shai Holsaert 1981/82 - Corsi di mimo con Hugo Suarez Flores Laboratorio intensivo sulla figura del Clown diretto da Matthew Burton Laboratorio sulle tecniche della maschera con John Murphy - Incontri teorici sul teatro con Antonio Attisani - Laboratorio sulle tecniche di movimento della scuola Tadashi Suzuki con Robert McNeer 1985/89 - Laboratorio sulle tecniche vocali con Iva Formigoni Laboratorio sulla tecnica Alexander con Lisette Rabinow 1989/90 - Laboratori con Alain Maratrat del Centre International de Rechèrches Théàtrales diretto da Peter Brook 1990/91 - Laboratori di eutonia e ed espressione artistica con Albert Jaton 1992/94 - Corsi di canto con Anibal Bugoni Laboratorio sulla figura del satiro nella mitologia greca con Gigi Dall Aglio Laboratorio sul tema Il verbo degli uccelli condotto da Alain Maratrat

5 Esperienze professionali: Nozze di sangue regia di Anton Giulio Bragaglia La morale della signora Dulska regia di Paola Borboni Premio S. Genesio 1954/80 - Intensa e costante attività radiofonica presso la RAI in qualità di attrice, presentatrice, cantante Fonda la compagnia Teatro Kismet Fonda il Centro di Produzione, Promozione e Ricerca Teatrale Kismet O.perA. Attrice protagonista negli spettacoli della compagnia Kismet: Storia di Peppì regia di Carlo Formigoni - Del giovane Bertolt Brecht: la rabbia e l ironia regia di C. Formigoni Doppio sogno regia di C. Formigoni Amore e Psiche regia di C. Formigoni La città degli animali regia di C. Formigoni - Bebabè regia di Matthew Burton I viaggi fantastici di Sindbad regia di C. Formigoni Cenere regia di C. Formigoni Premio Stregatto La tragica storia dell Imperatore Federico II di Svevia regia di C. Formigoni Aladino regia di C. Formigoni Quick Quick Slow regia di C. Formigoni Amleto regia di C. Formigoni - Come un valzerino scritto e diretto da L. Zotti Cappuccetto Rosso regia di C. Formigoni Premio Stregagatto Liliom regia di A. Maratrat La donna spezzata regia di Enzo Toma Uccelli regia di Marco Martinelli Pinocchio regia di Martin Duncan All Inferno! Affresco da Aristofane regia di M. Martinelli Uccelli regia di Teresa Ludovico - Momo e i ladri del Tempo regia di C. Formigoni Miles ovvero l ultima cena del soldato regia di M. Martinelli Ecuba e i suoi figli regia di T. Ludovico Racconti nei Musei - a cura di Art è - regia di T. Ludovico Bella e Bestia regia di T. Ludovico Premio Stregagatto MM -lavoro per un attrice- regia Valentina Capone Gilgameš regia di T. Ludovico 2004-Un regalo per Quicha 2006-Storie di streghe 2008 Il Gatto e gli stivali

6 Esperienze cinematografiche: Doppiaggio dell attrice protagonista nel film Brutti, sporchi e cattivi regia di Ettore Scola Ruolo della direttrice di scuola elementare nel film Le acrobate regia di Silvio Soldini Ruolo della madre nel film Io non ho la testa regia di Michele La nubile, allievo della Soc. Produzione Cinema 11 diretta da Ermanno Olmi Ruolo della donna del frantoio (woman oil) nel film I cavalieri dell impresa impossibile di Pupi Avati. La quasi totalità degli spettacoli teatrali realizzati con il Teatro Kismet, sono stati recitati dalla sottoscritta anche in lingua inglese, francese e tedesca. ed infine due parole su luci, scene, e musica Sono componenti fondamentali dello spettacolo, e, sono state appositamente curate da Vincent Longuemare ( scene e luci ), e da Nico Masciullo ( musiche). Longuemare è fresco vincitore del premio UBU 2007 per le luci di Sterminio ( Teatro delle Albe di Ravenna), ed è collaboratore storico e light designer del Teatro Kismet. Il disegno luci è narrativo, e aumenta il fascino dello spettacolo, conferendo alle scene quasi la forma di una testa di gatto. La scenografia è volutamente semplice e di facile adattabilità a qualsiasi spazio ( condizione spesso obbligata in Teatro Ragazzi) e se frontalmente ricorda un gatto, anteriormente è un crogiuolo di azioni e spazi ( dal palazzo dell orco, fino alla casa del mugnaio). Le musiche infine, create appositamente per l occasione, danno al Gatto, quasi un aspetto da musical mediterraneo, trasmettendo luci e suoni della terra di Puglia

La non scuola al Teatro delle Albe - Aprile 2014

La non scuola al Teatro delle Albe - Aprile 2014 La non scuola al Teatro delle Albe - Aprile 2014 Intervista estratta dalla Tesi di Master in Teatro nel Sociale e Drammateriapia dal titolo: Teatro Sociale e Competenze Trasversali: per lo sviluppo degli

Dettagli

ALICE NELLE FAVOLE (Ma come è bello leggere!!!)

ALICE NELLE FAVOLE (Ma come è bello leggere!!!) ALICE NELLE FAVOLE (Ma come è bello leggere!!!) Il valore della lettura Scriveva Gianni Rodari, "il verbo leggere non sopporta l'imperativo". Ed è in effetti impossibile obbligare qualcuno a leggere con

Dettagli

TITOLO: LABORATORIO ESPRESSIVO Favole giocanti

TITOLO: LABORATORIO ESPRESSIVO Favole giocanti TITOLO: LABORATORIO ESPRESSIVO Favole giocanti DESTINATARI: Il laboratorio è rivolto al gruppo omogeneo per età dei bambini di 5 anni (sezione B) della Scuola dell infanzia di Campitello. PERSONE COINVOLTE:

Dettagli

IO, CITTADINO DEL MONDO

IO, CITTADINO DEL MONDO Scuola dell Infanzia S.Giuseppe via Emaldi13, Lugo (RA) IO, CITTADINO DEL MONDO VIAGGIARE E UN AVVENTURA FANTASTICA A.S. 2013 / 2014 INTRODUZIONE Quest anno si parte per un viaggio di gruppo tra le culture

Dettagli

Educare con le favore

Educare con le favore Educare con le favore Come inventare e raccontare storie per aiutare i bambini a crescere felici Massimo Fancellu Gli e-book di Àgape www.agapeconsulting.it Raccontare favole ai bambini Come inventare

Dettagli

LABORATORIO TEATRALE PER LA SCUOLA ELEMENTARE E SCUOLA DELL INFANZIA PROGETTO: LA FIABA

LABORATORIO TEATRALE PER LA SCUOLA ELEMENTARE E SCUOLA DELL INFANZIA PROGETTO: LA FIABA LABORATORIO TEATRALE PER LA SCUOLA ELEMENTARE E SCUOLA DELL INFANZIA PROGETTO: LA FIABA L obbiettivo di questo laboratorio è quello di rielaborare ed interpretare un antica fiaba usando i significati profondi

Dettagli

Alla cortese attenzione del Dirigente Scolastico e dei Docenti Incaricati del Settore TEATRO

Alla cortese attenzione del Dirigente Scolastico e dei Docenti Incaricati del Settore TEATRO Alla cortese attenzione del Dirigente Scolastico e dei Docenti Incaricati del Settore TEATRO Gentilissimi, in allegato le nostre proposte teatrali per la Vostra scuola, con i progetti fare teatro e vedere

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO LEONARDO DA VINCI LIMBIATE scuole dell infanzia don Milani e Andersen anno scolastico 2014-2015 ORGANIZZAZIONE DEL CURRICOLO

ISTITUTO COMPRENSIVO LEONARDO DA VINCI LIMBIATE scuole dell infanzia don Milani e Andersen anno scolastico 2014-2015 ORGANIZZAZIONE DEL CURRICOLO 1 programmazionescinfdonmandirc14.15 ISTITUTO COMPRENSIVO LEONARDO DA VINCI LIMBIATE scuole dell infanzia don Milani e Andersen anno scolastico 2014-2015 ORGANIZZAZIONE DEL CURRICOLO 2 GIORNATA SCOLASTICA

Dettagli

Test di ascolto Numero delle prove 3

Test di ascolto Numero delle prove 3 Test di ascolto Numero delle prove 3 Ascolto Prova n. 1 Ascolta il testo. Completa il testo e scrivi le parole che mancano. Alla fine del test di ascolto, DEVI SCRIVERE LE RISPOSTE NEL FOGLIO DELLE RISPOSTE.

Dettagli

PIMOFF - Progetto Scuole

PIMOFF - Progetto Scuole PIMOFF - Progetto Scuole Per la stagione 2015/16 il PimOff continua a portare il teatro contemporaneo nelle scuole per far conoscere agli studenti i suoi principali protagonisti (attori, registi, tecnici,

Dettagli

TEATRO DI ANIMAZIONE

TEATRO DI ANIMAZIONE Area Teatro Portfolio attività TEATRO DI ANIMAZIONE Portfolio attività Idea e specificità Gli spettacoli Animazioni ad hoc Progetti di animazione teatrale su misura La Compagnia Contatti Idea e specificità

Dettagli

L'associazione culturale DesignStudioRoma. in via de SS. Quattro 27, Roma. ospita LA MAGIA DEL GIOCO. Laboratorio teatrale integrato per bambini

L'associazione culturale DesignStudioRoma. in via de SS. Quattro 27, Roma. ospita LA MAGIA DEL GIOCO. Laboratorio teatrale integrato per bambini L'associazione culturale DesignStudioRoma in via de SS. Quattro 27, Roma ospita LA MAGIA DEL GIOCO Laboratorio teatrale integrato per bambini Un progetto di MARIO PIETRAMALA con la collaborazione di SELENE

Dettagli

laboratori ANNO SCOLASTICO 2010/2011

laboratori ANNO SCOLASTICO 2010/2011 laboratori ANNO SCOLASTICO 2010/2011 L'ORTO DELLE ARTI Via Paolo Rembrandt, 49 20147 Milano Tel. 02 4043450 Cell. 347 4817456 enzoguardala@tiscali.it A CACCIA DI STORIE Scuola dell infanzia - Sviluppare

Dettagli

Il Libro dei Sopravvissuti

Il Libro dei Sopravvissuti Il Libro dei Sopravvissuti Cathy Freeman: una GRANDE atleta Nel 2000 ha partecipato alle Olimpiadi di Sydney: è stata la porta bandiera e ha acceso la fiamma olimpica Ha vinto la gara dei 400 metri da

Dettagli

QUANTE EMOZIONI GESU

QUANTE EMOZIONI GESU SCUOLA DELL INFANZIA SACRA FAMIGLIA La Spezia PROGRAMMAZIONE ANNUALE DI RELIGIONE CATTOLICA A.S. 2014-2015 QUANTE EMOZIONI GESU Al centro di qualsiasi programmazione nella scuola dell Infanzia ci deve

Dettagli

Racconti fiabeschi, mostre, laboratori creativi, burattini, performance teatrali e narrative, eventi e libri che svelano magie

Racconti fiabeschi, mostre, laboratori creativi, burattini, performance teatrali e narrative, eventi e libri che svelano magie Associazione Agenzia Arcipelago Onlus Comune di Campodimele Festival internazionale della fiaba UN PAESE INCANTATO VIII edizione 2016 (diretto da Giuseppe ERRICO) Racconti fiabeschi, mostre, laboratori

Dettagli

Giovedì 15 maggio. Programma Spettacoli

Giovedì 15 maggio. Programma Spettacoli Programma Spettacoli Giovedì 15 maggio h 9.00-13.00 - Officina degli Esordi Laboratorio del Paradiso con le scuole h 9.00-11.00 - Officina degli Esordi h 9.00-12.30 Piazza Garibaldi Piccoli esperimenti

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO BUONARROTI CORSICO PROGETTO TEATRO SCUOLA SECONDARIA I GRADO BUONARROTI A.S. 2012-2013

ISTITUTO COMPRENSIVO BUONARROTI CORSICO PROGETTO TEATRO SCUOLA SECONDARIA I GRADO BUONARROTI A.S. 2012-2013 ISTITUTO COMPRENSIVO BUONARROTI CORSICO PROGETTO TEATRO SCUOLA SECONDARIA I GRADO BUONARROTI A.S. 2012-2013 Il Progetto Teatro viene proposto ogni anno a gruppi di classe individuati in base alle scelte

Dettagli

Ravenna, con l infanzia, capitale della cultura Mirella Borghi. U.O. Progetti e Qualificazione Pedagogica - Istituzione Istruzione e Infanzia

Ravenna, con l infanzia, capitale della cultura Mirella Borghi. U.O. Progetti e Qualificazione Pedagogica - Istituzione Istruzione e Infanzia Ravenna, con l infanzia, capitale della cultura Mirella Borghi U.O. Progetti e Qualificazione Pedagogica - Istituzione Istruzione e Infanzia Numerose attività nella nostra città a favore dell infanzia

Dettagli

PROGETTO DI EDUCAZIONE ALLA TEATRALITA Un progetto di Ricerca-Azione

PROGETTO DI EDUCAZIONE ALLA TEATRALITA Un progetto di Ricerca-Azione CRT Teatro-educazione Centro Ricerche Teatrali Scuola Civica di Teatro, Musica, Arti visive e Animazione Comune di Fagnano Olona (Va) www.crteducazione.it info@crteducazione.it tel. 0331-616550 PROGETTO

Dettagli

Corso superiore di recitazione

Corso superiore di recitazione Corso superiore di recitazione Laboratorio propedeutico all'avviamento professionale 3 ore al giorno per 3 volte alla settimana 3 nuovi modi di vivere la nostra scuola: AGILITA', PROFESSIONALITA' E COMPLETEZZA

Dettagli

ISTITUTO STATALE COMPRENSIVO Magistri Intelvesi San Fedele Intelvi (Como) Anno Scolastico 2012-2013 PROGETTO TEATRO

ISTITUTO STATALE COMPRENSIVO Magistri Intelvesi San Fedele Intelvi (Como) Anno Scolastico 2012-2013 PROGETTO TEATRO ISTITUTO STATALE COMPRENSIVO Magistri Intelvesi San Fedele Intelvi (Como) Anno Scolastico 2012-2013 PROGETTO TEATRO Il progetto teatro nasce dalla necessità di avvicinare gli alunni al mondo teatrale perché

Dettagli

Punti essenziali del Piano Triennale di Circolo 2013-2016

Punti essenziali del Piano Triennale di Circolo 2013-2016 Direzione Didattica 2 Circolo San Giuseppe Via Enrico Costa, 63 - telefax 079/233275 - Sassari e-mail ssee00200p@istruzione.it - sito web www.secondocircolosassari.gov.it Cod. Fiscale. 80002320903 Cod.

Dettagli

Paolo Beneventi David Conati

Paolo Beneventi David Conati Paolo Beneventi David Conati L animazione teatrale costituisce un momento molto importante della formazione di tutti, non solo dei bambini ma anche degli adulti. IMPARIAMO LE REGOLE Il teatro è soprattutto

Dettagli

Teatro del Cerchio e Teatro Aurora di Langhirano - Comunicati stampa 7 e 8 Febbraio

Teatro del Cerchio e Teatro Aurora di Langhirano - Comunicati stampa 7 e 8 Febbraio Teatro del Cerchio e Teatro Aurora di Langhirano - Comunicati stampa 7 e 8 Febbraio Comunicato del 7 febbraio 2015 - Teatro del Cerchio, via Pini 16/A (Parma) In programma per sabato 7 febbraio alle ore

Dettagli

Associazione Culturale Ascarè. COMUNICATO STAMPA 14 aprile 2013 Luca Cappelli luca@ascare.it 333.6450877 R ESTATE A TEATRO! CENTRI ESTIVI 2013

Associazione Culturale Ascarè. COMUNICATO STAMPA 14 aprile 2013 Luca Cappelli luca@ascare.it 333.6450877 R ESTATE A TEATRO! CENTRI ESTIVI 2013 COMUNICATO STAMPA 14 aprile 2013 Luca Cappelli luca@ascare.it 333.6450877 R ESTATE A TEATRO! CENTRI ESTIVI 2013 R Estate a Teatro! I centri estivi di Ascarè sono un servizio per l infanzia nei quali si

Dettagli

UNITA DI APPRENDIMENTO n 2 Natale in fiore di Petrillo Roberta (bambini di 4 anni) Anno Scolastico 2013-2014 Dal 2 al 20 dicembre 2013

UNITA DI APPRENDIMENTO n 2 Natale in fiore di Petrillo Roberta (bambini di 4 anni) Anno Scolastico 2013-2014 Dal 2 al 20 dicembre 2013 UNITA DI APPRENDIMENTO n 2 Natale in fiore di Petrillo Roberta (bambini di 4 anni) Anno Scolastico 2013-2014 Dal 2 al 20 dicembre 2013 1. TIPOLOGIA DELL UNITA APPRENDIMENTO Il Natale è una festività molto

Dettagli

TEMPI Il progetto, scandito in Unità didattiche di apprendimento, accompagnerà i bambini nel loro percorso didattico per tutto l anno scolastico.

TEMPI Il progetto, scandito in Unità didattiche di apprendimento, accompagnerà i bambini nel loro percorso didattico per tutto l anno scolastico. 1 PREMESSA Ancora oggi, come ieri, i bambini hanno voglia di ascoltare fiabe e storie. Desiderano ascoltare storie che arrivano al cuore e alla mente e hanno voglia di mettere le ali e volare dentro a

Dettagli

Il palcoscenico della relazione Percorsi teatrali di auto-conoscenza

Il palcoscenico della relazione Percorsi teatrali di auto-conoscenza Il palcoscenico della relazione Percorsi teatrali di auto-conoscenza Il corso è rivolto a psicoterapeuti, counselors e professionisti della relazione d aiuto, nonché ad appassionati ed esperti del mondo

Dettagli

I pirati sono sempre stati considerati un soggetto prettamente maschile, eppure la storia della pirateria mondiale conta famose donne

I pirati sono sempre stati considerati un soggetto prettamente maschile, eppure la storia della pirateria mondiale conta famose donne I pirati sono sempre stati considerati un soggetto prettamente maschile, eppure la storia della pirateria mondiale conta famose donne pirata La storia Il personaggio della piratessa Cora, nato dalla penna

Dettagli

ex chiesa gesuiti nuovo spazio teatrale Via Melchiorre Gioia, 20 - Piacenza

ex chiesa gesuiti nuovo spazio teatrale Via Melchiorre Gioia, 20 - Piacenza ex chiesa gesuiti nuovo spazio teatrale Via Melchiorre Gioia, 20 - Piacenza presentazione a cura di Fondazione di Piacenza e Vigevano Dopo 26 anni dall apertura del Teatro San Matteo, Teatro Gioco Vita

Dettagli

I CAMPI DI ESPERIENZA

I CAMPI DI ESPERIENZA I CAMPI DI ESPERIENZA IL SE E L ALTRO sviluppa il senso dell identità personale; riconosce ed esprime sentimenti e emozioni; conosce le tradizioni della famiglia, della comunità e della scuola, sviluppando

Dettagli

lorem ipsum LA COMPAGNIA

lorem ipsum LA COMPAGNIA lorem ipsum LA COMPAGNIA + VUCCIRìA Teatro Vuccirìa Teatro, compagnia teatrale indipendente di recentissima formazione (2012), opera tra la Sicilia e Roma. Fondata da Joele Anastasi ed Enrico Sortino,

Dettagli

Area Benessere. PROGETTI - ATTIVITÀ (Area Benessere)

Area Benessere. PROGETTI - ATTIVITÀ (Area Benessere) Area Benessere Migliora la capacità di operare scelte personali e assumere responsabilità attraverso l'affermazione della propria identità e autonomia; di conferire senso all'insieme delle esperienze e

Dettagli

TITOLO. memoria collettiva, tramite la stampa del volume Ulisse es toccheddande. intensi e caratterizzanti dell intera terra di Sardegna.

TITOLO. memoria collettiva, tramite la stampa del volume Ulisse es toccheddande. intensi e caratterizzanti dell intera terra di Sardegna. Roma, 13 dicembre 2011 TITOLO Ulisse es toccheddande Le porte del vento Pietro Sotgia poeta dorgalese ESIGENZE CHE SI INTENDE AFFRONTARE: Rendere omaggio e consegnare alla memoria collettiva, tramite la

Dettagli

IL GIOCO-FIABA ANIMATO NELLE CLASSI DI SCUOLA ELEMENTARE

IL GIOCO-FIABA ANIMATO NELLE CLASSI DI SCUOLA ELEMENTARE IL GIOCO-FIABA ANIMATO NELLE CLASSI DI SCUOLA ELEMENTARE A cura del Dott. Maurizio Francesco Molteni (psicoterapeuta) e di Stefania Giovanna Maggetto (psicologa) Indice a-1) Che cos è il gioco-fiaba animato

Dettagli

Corso FARE CINEMA: L ATTORE

Corso FARE CINEMA: L ATTORE CREARE FUTURO Nuove competenze culturali e creative per lo sviluppo delle imprese e dei territori dell Emilia-Romagna colpiti dal sisma Attività formativa COLTIVARE IMMAGINARI Corso FARE CINEMA: L ATTORE

Dettagli

Il Parco di Villa Carcano

Il Parco di Villa Carcano Il Parco di Villa Carcano Punto d incontro tra Natura, Storia, Arte e Tecnologia Villa Carcano: punto d incontro tra Natura, Storia, Arte e Tecnologia Nel cuore dell Alta Brianza il Parco di Villa Carcano

Dettagli

Accoglienza. laboratorio per l affiatamento di gruppo rivolto alle classi prime

Accoglienza. laboratorio per l affiatamento di gruppo rivolto alle classi prime Accoglienza laboratorio per l affiatamento di gruppo rivolto alle classi prime Obiettivi generali affiatare il gruppo-classe recentemente formatosi stimolare e facilitare le relazioni superare le resistenze

Dettagli

Artificio-Centro Culturale Urbano Diffuso presenta. Mondi fragili. Laboratorio teatrale e di arti visive con Antonio Catalano

Artificio-Centro Culturale Urbano Diffuso presenta. Mondi fragili. Laboratorio teatrale e di arti visive con Antonio Catalano Artificio-Centro Culturale Urbano Diffuso presenta Mondi fragili Laboratorio teatrale e di arti visive con Antonio Catalano 26-27 aprile 2014 sabato e domenica 9.30-13.30, 14.30-18.30 Accademia Belle Arti

Dettagli

SCUOLA DELL'INFANZIA " MADRE LINDA LUCOTTI" ISTITUTO MARIA AUSILIATRICE R.C. A.S. 2011 \ 2012

SCUOLA DELL'INFANZIA  MADRE LINDA LUCOTTI ISTITUTO MARIA AUSILIATRICE R.C. A.S. 2011 \ 2012 ISTITUTO MARIA AUSILIATRICE PREMESSA L incontro con la fiaba è molto stimolante perché sollecita nei bambini esperienze altamente educative, sul piano cognitivo, affettivo, linguistico e creativo. La fiaba

Dettagli

Unità di lavoro Che bocca grande hai! E per mangiare meglio!

Unità di lavoro Che bocca grande hai! E per mangiare meglio! SCUOLA DELL INFANZIA QUADRIFOGLIO ANNO SCOLASTICO 2015/ 2016 PROGETTO: FIABE FUMETTI E MEDIA Unità di lavoro Che bocca grande hai! E per mangiare meglio! TIPOLOGIA LABORATORIO GRUPPO SEZIONE /PLESSO GRUPPO

Dettagli

Learning News Giugno 2012, anno VI - N. 6

Learning News Giugno 2012, anno VI - N. 6 Learning News Giugno 2012, anno VI - N. 6 A che ruolo giochiamo? Il teatro al servizio della formazione di Francesco Marino Una premessa: di che cosa parliamo quando parliamo di Parleremo di teatro (che

Dettagli

ILIKEPUGLIA. Presentata 'Futuri Possibili', la prima stagione del neonato Teatri di Bari

ILIKEPUGLIA. Presentata 'Futuri Possibili', la prima stagione del neonato Teatri di Bari ILIKEPUGLIA Presentata 'Futuri Possibili', la prima stagione del neonato Teatri di Bari Vito Signorile e Teresa Ludovico hanno diretto i lavori. Sarà possibile acquistare biglietti online o sottoscrivere

Dettagli

Roberto Corona. Attore - Regista

Roberto Corona. Attore - Regista Roberto Corona Attore - Regista Roberto Corona, autore, attore e regista, lavora nel Teatro Ragazzi e nel Teatro di Ricerca dal 1981. Nato come disegnatore e progettista, incontra presto il mondo del Teatro.

Dettagli

SCUOLA DELL INFANZIA

SCUOLA DELL INFANZIA IL SE E L ALTRO IL CORPO IN MOVIMENTO Prendere coscienza della propria identità Scoprire le diversità Apprendere le prime regole di vita sociale Osservare l ambiente che lo circonda Ascoltare le narrazioni

Dettagli

SCUOLA DI RECITAZIONE PERCORSO DI CRESCITA PERSONALE SCUOLA DI ACTOR COUNSELOR OLISTICO

SCUOLA DI RECITAZIONE PERCORSO DI CRESCITA PERSONALE SCUOLA DI ACTOR COUNSELOR OLISTICO SCUOLA DI RECITAZIONE PERCORSO DI CRESCITA PERSONALE SCUOLA DI ACTOR COUNSELOR OLISTICO 1 Chi Siamo Una scuola di recitazione fuori dagli schemi, indirizzata a Chi vuole fare l Attore e a Chi nella vita

Dettagli

SCUOLA DELL INFANZIA SANTA LUCIA - ISTITUTO COMPRENSIVO «GABRIELE ROSSETTI» IN COLLABORAZIONE CON LA CLASSE 4 C DEL LICEO DELLE SCIENZE UMANE

SCUOLA DELL INFANZIA SANTA LUCIA - ISTITUTO COMPRENSIVO «GABRIELE ROSSETTI» IN COLLABORAZIONE CON LA CLASSE 4 C DEL LICEO DELLE SCIENZE UMANE SCUOLA DELL INFANZIA SANTA LUCIA - ISTITUTO COMPRENSIVO «GABRIELE ROSSETTI» IN COLLABORAZIONE CON LA CLASSE 4 C DEL LICEO DELLE SCIENZE UMANE «PANTINI PUDENTE» VASTO (CH) IL MAGGIO DEI LIBRI nella SCUOLA

Dettagli

FIABE, FAVOLE E FANTASIA

FIABE, FAVOLE E FANTASIA SCUOLA DELL INFANZIA SACRO CUORE DI NOVARA LABORATORIO DI STORIE FIABE, FAVOLE E FANTASIA ANNO SCOLASTICO 2015/2016 SEZIONE COCCINELLE (BAMBINI DI 4 ANNI) INSEGNANTE: BRUGNONE MARIA Il progetto laboratoriale

Dettagli

progetto di educazione al teatro e allo spettacolo

progetto di educazione al teatro e allo spettacolo A TEATRO CONSAPEVOLI progetto di educazione al teatro e allo spettacolo Il progetto di educazione al teatro e allo spettacolo rivolto al mondo della scuola mira a far conoscere l arte teatrale in tutti

Dettagli

crediti non contrattuali 1

crediti non contrattuali 1 crediti non contrattuali 1 Bibi Film in collaborazione con Rai Cinema presenta N-CAPACE un film scritto interpretato e diretto da Eleonora Danco Durata: 80 Data di uscita: 19 marzo 2015 Premiato con due

Dettagli

NUOVE OPPORTUNITÀ PER I GIOVANI 17-29 ANNI. sviluppare le abilità personali per costruire il futuro. Con il contributo della. Con il patrocinio del

NUOVE OPPORTUNITÀ PER I GIOVANI 17-29 ANNI. sviluppare le abilità personali per costruire il futuro. Con il contributo della. Con il patrocinio del Con il contributo della Con il patrocinio del Comune di Prepotto Club UNESCO di Udine Membro della Federazione Italiana dei Club e Centri Unesco Associata alla Federazione Mondiale NUOVE OPPORTUNITÀ PER

Dettagli

EXPO 2015 lacittàteatrodeibambini

EXPO 2015 lacittàteatrodeibambini Associazione CittàTeatro per i bambini via A. Soffredini 75-20126 Milano tel. 02 27002476 - fax 02 27001084 direzionegenerale@teatrodelburatto.it - amministrazione@teatrodelburatto.it EXPO 2015 lacittàteatrodeibambini

Dettagli

Doposcuola in orario pomeridiano dal Lunedì al Venerdì per bambini e ragazzi dai 6 ai 14 anni.

Doposcuola in orario pomeridiano dal Lunedì al Venerdì per bambini e ragazzi dai 6 ai 14 anni. Doposcuola in orario pomeridiano dal Lunedì al Venerdì per bambini e ragazzi dai 6 ai 14 anni. Attività proposte: Recupero Compiti Introduzione al Latino Laboratorio teatrale Laboratorio musicale Laboratorio

Dettagli

IN VIAGGIO CON ULISSE PROGETTO DIDATTICO

IN VIAGGIO CON ULISSE PROGETTO DIDATTICO IN VIAGGIO CON ULISSE PROGETTO DIDATTICO ANNO SCOLASTICO 2015/2016 Il tema scelto vuole trasmettere ai bambini l importanza del patrimonio letterario classico. Inoltre, presentando la figura dell EROE,

Dettagli

Ente di formazione con accreditamento al MIUR, decreto del 5/7/2013 Direttiva Ministeriale n. 90/2003

Ente di formazione con accreditamento al MIUR, decreto del 5/7/2013 Direttiva Ministeriale n. 90/2003 LE PRATICHE TEATRALI COME STRUMENTO EDUCATIVO Corso di aggiornamento per gli insegnanti della scuola dell infanzia Corso di 40 ore: 12 ore teoriche 28 ore di esercitazione guidata IL GIOCO SIMBOLICO DAI

Dettagli

CURRICULUM VITAE SARAH PAOLETTI

CURRICULUM VITAE SARAH PAOLETTI CURRICULUM VITAE SARAH PAOLETTI FORMAZIONE Diploma Scuola di Teatro Quelli di Grock - 4 anni- LABORATORI E SEMINARI Lo spazio per l attore,lo spazio tra espressività e respiro seminario condotto da Claudio

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO SCUOLA PRIMARIA ACUTO/FIUGGI. Leggere è bello. Anno scolastico 2012/2013

ISTITUTO COMPRENSIVO SCUOLA PRIMARIA ACUTO/FIUGGI. Leggere è bello. Anno scolastico 2012/2013 ISTITUTO COMPRENSIVO SCUOLA PRIMARIA ACUTO/FIUGGI Leggere è bello Anno scolastico 2012/2013 Premessa Le insegnati della Scuola Primaria S. Maria de Mattias di Acuto e le classi seconda A tempo pieno e

Dettagli

FORUM ACADEMY. Accademia dei Mestieri nelle Arti

FORUM ACADEMY. Accademia dei Mestieri nelle Arti FORUM ACADEMY Accademia dei Mestieri nelle Arti INTRODUZIONE All interno dei più importanti studi di registrazione d Italia nasce un accademia che si distingue per professionalità e competenza ad altissimi

Dettagli

Giochiamo al Teatro PROGETTO LABORATORIO TEATRALE PER SCUOLE PRIMARIE. Istituto Comprensivo San Gimignano ANNO ACCADEMICO 2015 2016

Giochiamo al Teatro PROGETTO LABORATORIO TEATRALE PER SCUOLE PRIMARIE. Istituto Comprensivo San Gimignano ANNO ACCADEMICO 2015 2016 PROGETTO LABORATORIO TEATRALE PER SCUOLE PRIMARIE Istituto Comprensivo San Gimignano ANNO ACCADEMICO 2015 2016 A cura di Associazione A.L.Y. e Associazione Teatro Riflesso Referenti Progetto : Ylenia Mazzoni

Dettagli

PRESENTAZIONE. * Laboratori teatrali per bambini: Animazione teatrale Drammatizzazione della fiaba Lettura animata della fiaba

PRESENTAZIONE. * Laboratori teatrali per bambini: Animazione teatrale Drammatizzazione della fiaba Lettura animata della fiaba PRESENTAZIONE Le Acque compagnia teatrale, che svolge dal 1996 la propria attività in ambito artistico, formativo, scolastico e sociale, presenta dei progetti teatrali-educativi per la Scuola dell'infanzia.

Dettagli

Piacenza 21 22 ottobre 2011. Philosophy for children. Esperienze di dialogo e pratica filosofica

Piacenza 21 22 ottobre 2011. Philosophy for children. Esperienze di dialogo e pratica filosofica Piacenza 21 22 ottobre 2011 Philosophy for children Esperienze di dialogo e pratica filosofica Scuola dell infanzia statale Barbattini ( Roveleto di Cadeo ) Anni scolastici: 2007 2011 Insegnanti facilitatori:

Dettagli

Otto puntate, a partire da domenica 1 giugno, alle 20.20 su Rai3, con Pino Strabioli per raccontare alcuni grandi personaggi del Teatro

Otto puntate, a partire da domenica 1 giugno, alle 20.20 su Rai3, con Pino Strabioli per raccontare alcuni grandi personaggi del Teatro realizzazione grafica: Valerio Rosati - Ufficio Stampa Rai Otto puntate, a partire da domenica 1 giugno, alle 20.20 su Rai3, con Pino Strabioli per raccontare alcuni grandi personaggi del Teatro italiano:

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO A. BATTELLI NOVAFELTRIA

ISTITUTO COMPRENSIVO A. BATTELLI NOVAFELTRIA ISTITUTO COMPRENSIVO A. BATTELLI NOVAFELTRIA Scheda progetto prevista dall art. 2 c. 6 D. 44del 01/02/01 Da allegare al Programma Annuale SCUOLA DELL INFANZIA SCUOLA PRIMARIA SCUOLA SECONDARIA DI 1 GRADO

Dettagli

una distribuzione presenta una produzione

una distribuzione presenta una produzione una distribuzione presenta una produzione Un documentario in dieci capitoli che racconta attraverso un viaggio in auto i sogni e le visioni della Rockstar italiana. Sarà presentato alla 72a Mostra Internazionale

Dettagli

una distribuzione presenta una produzione

una distribuzione presenta una produzione una distribuzione presenta una produzione Un documentario in dieci capitoli che racconta attraverso un viaggio in auto i sogni e le visioni della Rockstar italiana. Sarà presentato alla 72a Mostra Internazionale

Dettagli

ACCADEMIA DI BELLE ARTI DELL AQUILA

ACCADEMIA DI BELLE ARTI DELL AQUILA ACCADEMIA DI BELLE ARTI DELL AQUILA DIPARTIMENTO DI PROGETTAZIONE ED ARTI APPLICATE SCUOLA DI SCENOGRAFIA corso di scenografia prof. Alessandro Zicoschi egr. Direttore prof.ssa Giovanna Cassese a seguito

Dettagli

Istituti Comprensivi di Vicenza e Comune di Vicenza P.O.F.T. a.s. 2010/2011. Piano dell Offerta Formativa Territoriale

Istituti Comprensivi di Vicenza e Comune di Vicenza P.O.F.T. a.s. 2010/2011. Piano dell Offerta Formativa Territoriale P.O.F.T. a.s. 2010/2011 Piano dell Offerta Formativa Territoriale Istituti Comprensivi di Vicenza e Comune di Vicenza Gli Istituti Comprensivi, il Comune di Vicenza e l ULSS n. 6 sono impegnati a promuovere

Dettagli

SCHEDA DIDATTICA LE LACRIME DEL PRINCIPE. La trama

SCHEDA DIDATTICA LE LACRIME DEL PRINCIPE. La trama SCHEDA DIDATTICA LE LACRIME DEL PRINCIPE La trama C è una regista teatrale che vuole mettere in scena la storia di una principessa che viveva tanto tempo fa in un regno bianco, grigio e nero. Ma in scena,

Dettagli

LECCO. www.teatrocenacolo francescano.it. 2o14/15. di domenica a teatro

LECCO. www.teatrocenacolo francescano.it. 2o14/15. di domenica a teatro LECCO www.teatrocenacolo francescano.it 2o14/15 di domenica a teatro Lecco - piazza Cappuccini, 3 Piccoli e grandi insieme edizione 2014/ 15 è la rassegna di Teatro per le famiglie organizzata dall Associazione

Dettagli

Biancarosa e Il Paese dei Colori

Biancarosa e Il Paese dei Colori Biancarosa e Il Paese dei Colori Scuole elementari Marluna Teatro propone alla Vs. attenzione il suo nuovo spettacolo teatrale per bambini e ragazzi, BIANCAROSA E IL PAESE DEI COLORI. Lo spettacolo affronta,

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO COMPLETO ALESSANDRO MANZONI SAMARATE SCUOLA DELL INFANZIA BRUNO MUNARI

ISTITUTO COMPRENSIVO COMPLETO ALESSANDRO MANZONI SAMARATE SCUOLA DELL INFANZIA BRUNO MUNARI ISTITUTO COMPRENSIVO COMPLETO ALESSANDRO MANZONI SAMARATE SCUOLA DELL INFANZIA BRUNO MUNARI PROGRAMMAZIONE PER COMPETENZE CURRICOLO delle ATTIVITA EDUCATIVE Della SCUOLA DELL INFANZIA Anno Scolastico 2012.13

Dettagli

Gara Nazionale di Teatro Classico, dedicata al Mito, indirizzata agli allievi delle scuole superiori

Gara Nazionale di Teatro Classico, dedicata al Mito, indirizzata agli allievi delle scuole superiori Gara Nazionale di Teatro Classico, dedicata al Mito, indirizzata agli allievi delle scuole superiori PREMESSA L Associazione culturale Achille e la Tartaruga e il Liceo Classico Torquato Tasso di Salerno,

Dettagli

LA REPUBBLICA DEI BAMBINI

LA REPUBBLICA DEI BAMBINI COMUNE DI PIACENZA ASSOCIAZIONE AMICI DEL TEATRO GIOCO VITA DIREZIONE GENERALE SPETTACOLO DAL VIVO 36 a RASSEGNA DI TEATRO SCUOLA Stagione Teatrale 2015/2016 Teatro delle Briciole Cantiere Nuovi Sguardi

Dettagli

PIANO DI LAVORO ANNUALE SCUOLA DELL'INFANZIA PROGETTO IRC A.S. 2015/2016 IO HO DIRITTO

PIANO DI LAVORO ANNUALE SCUOLA DELL'INFANZIA PROGETTO IRC A.S. 2015/2016 IO HO DIRITTO PIANO DI LAVORO ANNUALE SCUOLA DELL'INFANZIA PROGETTO IRC A.S. 2015/2016 IO HO DIRITTO Premessa La Scuola Cattolica si differenzia da ogni altra scuola che si limita a formare l uomo, mentre essa si propone

Dettagli

CHI E DI SCENA: LA SCUOLA LABORATORIO TEATRALE ANNUALE

CHI E DI SCENA: LA SCUOLA LABORATORIO TEATRALE ANNUALE CHI E DI SCENA: LA SCUOLA LABORATORIO TEATRALE ANNUALE A Cura di Alessandro Parise Cristiano Leopardi Direzione: Sergio Smorfa Presentazione laboratorio teatrale per Scuole Elementari, Scuole Medie Inferiori

Dettagli

PROGETTO DENOMINAZIONE DESTINATARI UNA CASCATA DI LIBRI

PROGETTO DENOMINAZIONE DESTINATARI UNA CASCATA DI LIBRI PROGETTO DENOMINAZIONE DESTINATARI PROGETTO LETTURA UNA CASCATA DI LIBRI Il progetto si prefigge di stimolare negli alunni la motivazione alla lettura e all ascolto, guidandoli a saper cogliere, insieme

Dettagli

SCUOLA DELL INFANZIA SORBANO DEL VESCOVO ANNO SCOLASTICO 2012-2013. Progetto annuale UNA FIABA.. A COLORI!!!

SCUOLA DELL INFANZIA SORBANO DEL VESCOVO ANNO SCOLASTICO 2012-2013. Progetto annuale UNA FIABA.. A COLORI!!! SCUOLA DELL INFANZIA SORBANO DEL VESCOVO ANNO SCOLASTICO 2012-2013 Progetto annuale UNA FIABA.. A COLORI!!! Il tempo dell accoglienza Accogliere i bambini significa, in primo luogo, predisporre un ambiente

Dettagli

Spettacoli, attività didattiche e laboratori, percorsi, formazione docenti. per i bambini

Spettacoli, attività didattiche e laboratori, percorsi, formazione docenti. per i bambini 20 15 16 Spettacoli, attività didattiche e laboratori, percorsi, formazione docenti per i bambini Gentili Insegnanti, per la seconda volta il nostro programma si presenta in una veste grafica snella e

Dettagli

Le attività espressive negli Orientamenti e nelle Indicazioni Nazionali per il curricolo

Le attività espressive negli Orientamenti e nelle Indicazioni Nazionali per il curricolo Le attività espressive negli Orientamenti e nelle Indicazioni Nazionali per il curricolo Sonia Claris Bergamo 3 ottobre 2008 Kandisky, Grande funanbolo Chi non è abituato alla bellezza interiore la trova

Dettagli

METODOLOGIA Scuola dell infanzia La progettazione, l organizzazione e la valorizzazione degli spazi e dei materiali

METODOLOGIA Scuola dell infanzia La progettazione, l organizzazione e la valorizzazione degli spazi e dei materiali METODOLOGIA Scuola dell infanzia La scuola dell infanzia è un luogo ricco di esperienze, scoperte, rapporti, che segnano profondamente la vita di tutti coloro che ogni giorno vi sono coinvolti, infatti

Dettagli

La Compagnia Teatrale Anubisquaw presenta

La Compagnia Teatrale Anubisquaw presenta La Compagnia Teatrale Anubisquaw presenta SPETTACOLO TEATRALE INTERATTIVO PER BAMBINI DELLA SCUOLA PRIMARIA Proposto da Cristina Tegani attrice presso la Compagnia Teatrale Anubisquaw di Cremona Responsabile

Dettagli

La scuola dell infanzia è la risposta al diritto all educazione dei bambini dai 3 ai 6 anni METODOLOGIA

La scuola dell infanzia è la risposta al diritto all educazione dei bambini dai 3 ai 6 anni METODOLOGIA La scuola dell infanzia è la risposta al diritto all educazione dei bambini dai 3 ai 6 anni PRINCIPI EDUCATIVI E LINEE GUIDA Rispetto dell unità psico-fisica del bambino; centralità educativa del fare

Dettagli

COLORI, SAPORI, ODORI MISCELA DEL CONOSCERE

COLORI, SAPORI, ODORI MISCELA DEL CONOSCERE PROGETTO ANNUALE COLORI, SAPORI, ODORI MISCELA DEL CONOSCERE ISTITUTO COMPRENSIVO SCIALOIA SCUOLE DELL INFANZIA SCIALOIA P. ROSSI ANNO SCOLASTICO 20115/2016 IL CURRICOLO NELLA SCUOLA DELL INFANZIA Il curricolo

Dettagli

LA VIA DEL RICAMO Intrecci di fili, intrecci di vita

LA VIA DEL RICAMO Intrecci di fili, intrecci di vita in collaborazione con MUSEO DELLA TAPPEZZERIA VITTORIO ZIRONI PRESENTANO LA VIA DEL RICAMO Intrecci di fili, intrecci di vita Spettacolo sui tesori ricamati dell industria artistica emiliana Aemilia Ars

Dettagli

RIPARTONO I CORSI DI TEATRO

RIPARTONO I CORSI DI TEATRO RIPARTONO I CORSI DI TEATRO con THEAMA! GIORNATE DI PRESENTAZIONE DEI CORSI: Vuoi conoscerci? Vuoi domandarci qualcosa di più sul teatro? Vuoi sapere come lavoreremo insieme? Ti aspettiamo alle giornate

Dettagli

DOSSIER MESE DEGLI INCONTRI

DOSSIER MESE DEGLI INCONTRI DOSSIER MESE DEGLI INCONTRI 1 Caro educatore, quest'anno, come ben sai, Il richiamo al Concilio Vaticano II ha rappresentato il filo conduttore del cammino di tutti i ragazzi, i giovani e gli adulti di

Dettagli

Cooperativa Aurora 2000 CENTRO DIURNO ESTIVO 2015

Cooperativa Aurora 2000 CENTRO DIURNO ESTIVO 2015 Cooperativa Aurora 2000 CENTRO DIURNO ESTIVO 2015 PROGETTO Il circoèil tema dei nostri centri estivi 2015 La scelta di questo tema nasce dall idea che il circo rappresenti, nell immaginario comune, lo

Dettagli

PROGETTI INTEGRATIVI ALLA PROGRAMMAZIONE ANNUALE A.S. 2014-2015 SCUOLA DELL INFANZIA di CASTEL DI CASIO

PROGETTI INTEGRATIVI ALLA PROGRAMMAZIONE ANNUALE A.S. 2014-2015 SCUOLA DELL INFANZIA di CASTEL DI CASIO PROGETTI INTEGRATIVI ALLA PROGRAMMAZIONE ANNUALE A.S. 2014-2015 SCUOLA DELL INFANZIA di CASTEL DI CASIO PROGETTO 3-5: UN LIBRO PER. 2 ANNUALITA La tematica scelta come indirizzo principale fra quelli proposti

Dettagli

DIREZIONE DIDATTICA I CIRCOLO UMBERTIDE GIOCO, LIBERA TUTTI! A volte il mondo io non lo comprendo Però se giochiamo lo prendo Bruno Tognolini

DIREZIONE DIDATTICA I CIRCOLO UMBERTIDE GIOCO, LIBERA TUTTI! A volte il mondo io non lo comprendo Però se giochiamo lo prendo Bruno Tognolini GIOCO, LIBERA TUTTI! A volte il mondo io non lo comprendo Però se giochiamo lo prendo Bruno Tognolini PROGETTO DI PLESSO SCUOLA PRIMARIA PIERANTONIO a. s. 2014/2015 PREMESSA La scuola rappresenta lo spazio

Dettagli

2MOSTRA INTERNAZIONALE DEL TEATRO PER LE SCUOLE LA MOSTRA 4 GRANDI SPETTACOLI. direzione artistica di GINO LANDI IN SCENA TUTTE LE MATTINE

2MOSTRA INTERNAZIONALE DEL TEATRO PER LE SCUOLE LA MOSTRA 4 GRANDI SPETTACOLI. direzione artistica di GINO LANDI IN SCENA TUTTE LE MATTINE 2MOSTRA Dall 8 Novembre al 27 Gennaio 4 GRANDI SPETTACOLI IN SCENA TUTTE LE MATTINE ALL AUDITORIUM DEL MASSIMO via Massimiliano Massimo, 1 - EUR SCOPRI IL CALENDARIO SU: www.mostradelteatro.it www.auditorium.it

Dettagli

Programmazione didattica

Programmazione didattica Programmazione didattica di italiano IN BASE AL LIVELLO LOGICO COGNITIVO ESPRESSIVO DELLA CLASSE E DEI PROCESSI INTELLETTIVI E PSICODINAMICI DELL ETÀ EVOLUTIVA, SI INDIVIDUANO: GLI OBIETTIVI FORMATIVI

Dettagli

Il percorso formativo si prefigge obiettivi diversi, in relazione al soggetto destinatario del laboratorio, così come da specifica:

Il percorso formativo si prefigge obiettivi diversi, in relazione al soggetto destinatario del laboratorio, così come da specifica: Titolo del progetto Il Laboratorio delle marionette Questo è un progetto di coinvolgimento degli alunni della scuola dell'infanzia, della scuola primaria e della scuola secondaria di primo grado, nelle

Dettagli

Testata: Corriere dell Irpinia Data: 11 Aprile 2014 Pag.: 17

Testata: Corriere dell Irpinia Data: 11 Aprile 2014 Pag.: 17 Testata: Corriere dell Irpinia Data: 11 Aprile 2014 Pag.: 17 Testata: Corriere dell Irpinia Data: 11 Aprile 2014 Pag.: 20 Testata: Corriere dell Irpinia Data: 11 Aprile 2014 Pag.: 20 Testata: Corriere

Dettagli

Master in Critica Giornalistica Teatro Cinema Televisione Musica a.a. 2012/2013

Master in Critica Giornalistica Teatro Cinema Televisione Musica a.a. 2012/2013 Art. 1 Master in Critica Giornalistica Teatro Cinema Televisione Musica a.a. 2012/2013 Per l anno accademico 2012/2013, è istituito, presso l Accademia Nazionale d Arte Drammatica Silvio D Amico, il Master

Dettagli

COMUNICARE CON LE IMMAGINI: AL VIA IL CONCORSO PER LA CINEMATOGRAFIA SCOLASTICA.

COMUNICARE CON LE IMMAGINI: AL VIA IL CONCORSO PER LA CINEMATOGRAFIA SCOLASTICA. 2015 www.scuolafilmfest.it COMUNICARE CON LE IMMAGINI: AL VIA IL CONCORSO PER LA CINEMATOGRAFIA SCOLASTICA. PREMESSA Il concorso, giunto alla V edizione, è promosso dall Associazione Lab CINECITTA Sicilia

Dettagli

Differenze e diversità - Si può essere diversi e uguali? La Giornata dell Intercultura nella scuola

Differenze e diversità - Si può essere diversi e uguali? La Giornata dell Intercultura nella scuola Differenze e diversità - Si può essere diversi e uguali? La Giornata dell Intercultura nella scuola Un mondo di DIVERSITÀ Un percorso per le pari opportunità nella diversità attraverso il Teatro, la Danza

Dettagli

LA FIABA. C era una volta

LA FIABA. C era una volta LA FIABA C era una volta Che cos è la FIABA: Una storia fantastica ricca di magia, di trasformazioni e di misteri Un racconto antico di origine POPOLARE che inizialmente veniva tramandato oralmente e

Dettagli

ARTaboutOIL BANDO DI RESIDENZA ARTISTICA PARTECIPATA IN BASILICATA ...

ARTaboutOIL BANDO DI RESIDENZA ARTISTICA PARTECIPATA IN BASILICATA ... ARTaboutOIL BANDO DI RESIDENZA ARTISTICA PARTECIPATA IN BASILICATA... BANDO DI RESIDENZA ARTISTICA PARTECIPATA IN BASILICATA ARTaboutOIL Finalità del concorso e Tema L Associazione Culturale Allelammie

Dettagli

On Stage Laboratorio teatrale per le Scuole Primarie

On Stage Laboratorio teatrale per le Scuole Primarie On Stage Laboratorio teatrale per le Scuole Primarie Introduzione Il presente progetto si riferisce alla strutturazione di un percorso laboratoriale teatrale ai ragazzi delle scuole primarie, con il quale

Dettagli