DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA REGIONALE N. 624

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA REGIONALE 06.06.2008 N. 624"

Transcript

1 Anno XXXIX - N. 7 BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE LIGURIA Part II pag Nazional l attività, intrss Protzion l Ambint, Rgion, in matria nonché l art. incidnti 11 ltt. rilvanti; j), affida all ARPAL l spltamnto Rgion VISTA d bozza Prfttura Piano Gnova Emrgnza in data ; Estrna lo Stabilimnto SUPERBA s.r.l. trasmssa valutazioni VISTA sul nota bozza prot. n 4910 P.E.E , cui in argomnto, con consgnata qual A.R.P.A.L all A.R.P.A.L. comunica stssa Rgion nl corso riunion tnutasi in Prfttura il ; l dfinisc CONSIDERATO l lin guida tali valutazioni, pianificazion inrnti l mrgnza rispondnza strna Piano al DPCM stabilimnti 5 fbbraio industriali 005, rischio incidnt rilvant, n vidnziano compltzza sia nl part dscrittiva cartograficaa grammar nll allstimnto spcifi srcitazioni molo organizzativo mirat a tstarn d intrvnto, l affidabilità sottolinando organizzativa altrsì l opportunità favorir il coornamnto l intgrazion l vrs struttur chiamat ad oar in mrgnza; pro- stabilimnto RITENUTO, SUPERBA a sguito S.r.l. siti Gnova l istruttoria sia conform ffttuata, a quanto richisto il Piano dal Emrgnza DPCM 5 fbbraio Estrna 005, lo lin dnt rilvant, guida com pianificazion tal, quin, l mrgnza approvabil strna a conzion stabilimnti programmat industriali a spcifi rischio srcitazioni struttur mirat a chiamat tstarn ad l affidabilità oar in organizzativa mrgnza; favorir il coornamnto l intgrazion l inci- vrs Su proposta l Assssor all Ambint DELIBERA tutto quanto illustrato in prmssa: Piano sprimr, Emrgnza ai snsi Estrna l articolo lo stabilimnto 0, comma 1, SUPERBA d.lgs. 334/1999, S.r.l. Gnova, l intsa nl stsura Rgion trasmssa sul Rgion d Prfttura Gnova in data , a conzion programmat spcifi a zion l srcitazioni vrs struttur mirat a chiamat tstarn l affidabilità ad oar in organizzativa mrgnza. favorir il coornamnto l intgra- La prsnt ibrazion sarà pubblicata sul Bollttino Ufficial Rgion. ni o, Avvrso altrnativamnt, il prsnt provvmnto ricorso amministrativo è possibil straornario proporr ricorso al Prsidnt giuriszional Rpubblica, al TAR ntro ntro 60 gior- giorni d notifica, comunicazion o pubblicazion lo stsso. 10 IL Mario SEGRETARIO Martinro DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA REGIONALE N. 64 Corsi formazion iscrizion ad lnco profssionisti abilitati al riscio crtificazion nrgtica cui all art. 30 L.R. /07. LA GIUNTA REGIONALE

2 Anno XXXIX - N. 7 BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE LIGURIA Part II pag r: RICHIAMATA lgg rgional 9 maggio 007, n. (Norm in matria nrgia) d in partico- l art. zazion comma attività 1 lttra vulgazion j), spon formazion è comptnza in matria ambintal; Rgion promozion raliz- l art. Rgional 7 spon l Enrgia Rgion il sguimnto ARE s.p.a.; l finalità norma si avval l Agnzia il Titolo progttazion IV Rnmnto ralizzazion nrgtico nuov fici costruzioni, in attuazion l ristrutturazioni d.lgs. n.19/005, fici sciplina critri atti a contnr ncssità consumo nrgia, nl risptto rquisiti minimi scondo mnto l prscrizioni spcifi prvist nl rgomnto attuazion lgg, rn- approvato d Rgion com Rgomnto rgional 8 novmbr 007, n. 6; poi l art. dv 8 dotato stabilisc attstato ogni ficio crtificazion nuova nrgtica; costruzion od oggtto ristrutturazion lizia l art. riscio 30 stabilisc crtificazion l istituzion, nrgtica da scondo part l modalità Rgion, stabilit l lnco con ibrazion profssionisti abilitati Giunta; al RICHIAMATI il rgomnto inoltr: fici in rgional ; 8 Novmbr 007 n. 6, dfinisc il sistma crtificazion nrgtica l succssiv ibrazioni con l quali: è stato Giunta istituito, rgional prsso il n. Dipartimnto , Ambint, n.1336 l Elnco , rgional n.181 profssionisti abilitati al riscio crtificazion nrgtica; sono stati stabiliti i rquisiti una dvono apposita possdr Commission i profssionisti valutazion vogliono l iscrivrsi richist; all Elnco in argomnto; è stata nominata a) DATO ATTO i richidnti nll l iscrizion ibrazioni all lnco cui rgional sopra è stato crtificatori altrsì prvisto: quntar spcifico corso formazion; dbbano obbligatoriamnt fr- b) 007; i contnuti corso dbbano conformi al Rgomnto rgional n.6 l 8 novmbr c) mnto, in sd Rgion prima avrbb applicazion, saminato l potr richist attivar iscrizion immatamnt vnut l lnco prscindndo rgional dal in rquisito l iscrizion frquntazion soggtti in corso, mancanza fino all attivazion rquisito cui corsi sopra formazion dbba avvnir stssi; argo- d) mnt frqunza d al suamnto corso ntro un anno d sua attivazion, conzionata- dcadnza dall lnco stsso; pna DATO all lnco ATTO com : richist vnut sopra istituito dvono sono già valutat iscritti d numrosi Commission profssionisti all uopo numrosissim istituita; sono l in altr crtificazion Rgioni sono nrgtica già stati istituiti ni trritori o vrranno comptnza, istituiti a brv potrbbro lnchi profssionisti richidr l iscrizion abilitati an nll lnco Rgion ; tndnti DATO a ATTO sottolinar gli alcuni orni importanti profssionali asptti catgoria lgati all applicazion intrssati hanno prsntato normativa numros in argomnto, istanz in particor hanno msso in risalto ncssità: d gli i corsi orni profssionali vrsificati scondo titoti i ad titoli organizzar stuo corsi tcnici formazion a cui sono rifriti, i propri iscritti; obbligatori i profssionisti non abbiano acquisito l comptnz spcifi drivano loro corsi univrsitari o non abbiano già sguito corsi formazion con sam final; dai tali sia garantita facoltativi rciprocità con i rimannti i tcnici profssionisti; altr Rgioni;

3 Anno XXXIX - N. 7 BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE LIGURIA Part II pag CONSIDERATA quanto prima ncssità: sodsfar intramnt il attivati fabbisogno i corsi formativo formazion ntro obbligatori tmpi ragionvolmnt cui in argomnto brvi; al fin potr dfiniti dfiniti i i contnuti, rquisiti l articozion iscrizion all lnco d i rquisiti rgion corsi; iscritti in altr Rgioni Provinc Autonom; coloro sono già iscritti dfiniti all lnco i rquisiti crtificatori softwar da utilizzar Rgion, compizion an ai fini lo crtificati svolgimnto da part corsi; l sinza i corsi rispondano possduti; all vrs signz formativ profssionisti, scondo i titoli stuo CONSIDERATA i corsi dbbano tanto l opportunità sviluppati moduli prvdr cui : rstando ncssità a conclusion corsi stssi alcuni sia facoltativi ffttuata una d altri vrifica obbligatori, final circa frma conoscnza tutti gli argomnti trattati a prscindr dall obbligatorità frqunza; cificità frqunza rgionali obbligatoria quali il rgomnto ai corsi sia limitata rgional ai soli n.6/007, moduli il softwar prvdono dovrà l illustrazion usato l sp- compizion crtificati nrgtici l rtiv srcitazioni, coloro : possidono data adguata prsntazion comptnza domanda comprovata iscrizion da sinza al corso, almno attstata trinnal, da una acquisita chiarazion prima l isomnto rispttivo Orn, trmico Collgio fici; profssional, progttazion in almno impianti du l sgunti climatizzazion attività: progttazion stiva; gstion nrgtica fici d impianti; crtificazion agnosi nrgti; invrnal d risultano già iscritti ngli lnchi crtificatori in altr Rgioni o Provinc Autonom; RITENUTO il softwar inoltr ncssario : n gratuitamnt sia lo compizion svolgimnto corsi crtificati nrgtici compizion dbba msso crtificati a sposizio- iscritti all lnco rgional; da part sia richista opportuno Rgion i corsi svolgr possano l attività svolti formativa da idoni idona soggtti all iscrizion privati all lnco pubblici, crtificatori facciano idona a comprovar cui all art.30 il posssso l.r. rquisiti n./007, cui fornndo all allgato B Rgion al prsnt stssa atto documntazion corsi all articozion d ai contnuti cui all allgato A; rispondnza sia mnto, opportuno possano i rquisiti altrsì sopradscritti, oggtto possibili oltr a vrifi costituir controlli; lmnto il riscio riconosci- ai lgato partcipanti A, nll ambito ai corsi dbba qual dar atto risciato siti un attstato vrifica partcipazion final, dovrà com prvisto fornito dall al- Rgion al fin l iscrizion all lnco crtificatori; da sostnr l signza tutr frqunza l utnza da corso, possibili sia ncssario abusi o sparità stabilir i limiti trattamnto massimi in mrito minimi agli spsa onri sopra, partcipanti prvdndo frqunza i soggtti corsi, hanno comprnsivi l obbligo frqunza costi il ai riscio soli moduli l attstato prvdono cui sia l illustrazion opportuno l affidar spcificità ad ARE rgionali gstion sia applicata primo corso una tariffa formazion, minor; mntal, al fin potr tstar il softwar ncssario compizion crtificati avrà carattr nrgtici; si- sia gtti opportuno richidono Rgion svolgr si avvalga l attività ARE formativa vrifica idona all iscrizion documntazion all lnco prodotta crtificatori dai sog- quant altro possa l vntuali richidr vrifi il supporto controlli tcnico-profssional durant lo svolgimnto stssa, corso rtivamnt stsso, nonché svolgimnto l attività in argomnto; allo SU PROPOSTA l Assssor all Ambint

4 Anno XXXIX - N. 7 BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE LIGURIA Part II pag D E L I B E R A Pr l motivazioni cui in prmssa qui si intndono intgralmnt richiamat: 1. gtico, approvar cui i all allgato contnuti, A l articozion prsnt d ibrazion, i rquisiti corso cui costituisc formazion part intgrant crtificator sostanzial; nr-. stabilir corsi formazion i contnuti l Allgato crtificator A nrgtico com sopra approvati Rgion ; i contnuti imprscinbili 3. strazion stabilir l spcificità frqunza rgionali obbligatoria quali il ai rgomnto corsi sia limitata rgional ai soli n.6/007, moduli il softwar prvdono l rtiv srcitazioni, l illu- possidono adguata coloro comptnza : data prsntazion domanda comprovata iscrizion da sinza al corso, almno attstata trinnal, da una acquisita chiarazion prima l isomnto rispttivo Orn, trmico Collgio fici; profssional, progttazion in almno impianti du l sgunti climatizzazion attività: progttazion stiva; gstion nrgtica fici d impianti; crtificazion agnosi nrgti; invrnal d 4. risultano stabilir già iscritti il softwar ngli lnchi compizion crtificatori in altr crtificati Rgioni nrgtici o Provinc dbba Autonom; sposizion gratuitamnt sia lo svolgimnto corsi compizion crtificati msso a 5. da stabilir part i iscritti corsi possano all lnco rgional; rquisiti, facciano richista Rgion svolti da soggtti svolgr privati l attività pubblici, formativa in idona posssso all iscrizion appositi 6. all lnco approvar i crtificatori rquisiti cui al punto 5, spcificati cui all art.30 nll allgato l.r. n./007; prsnt ibrazion, stabilir il posssso tali B, rquisiti part intgrant potrà sostanzial vrifi controlli; oggtto 7. na stabilir a comprovar ai fini il posssso cui al punto rquisiti 6) dbba cui all allgato fornita B; Rgion documntazion ido- 8. prvisto stabilir al punto ai 6 partcipanti l allgato ai A corsi prsnt dbba ibrazion, risciato un cui attstato costituisc partcipazion part intgrant com sostanzial, nll ambito qual dar atto siti vrifica final, dovrà fornito stabilir Rgion al spsa fin l iscrizion a carico ogni all lnco partcipant crtificatori; 9. d i 1000,00 uro, comprnsiva ogni onr spsa, ai fra corsi cui dbba an qul comprsa l attività fra i 700,00 scio l attstato cui sopra; ri- 10. prvdono stabilir l illustrazion spsa a l carico spcificità soggtti rgionali hanno (rgomnto, l obbligo softwar, frqunza srcitazioni ai soli moduli softwar) dbba cui an qul comprsa l attività fra i 00,00 riscio d l attstato i 300,00 uro, partcipazion; comprnsiva ogni onr spsa, fra 11. to incaricar A, avnt carattr ARE svolgr simntal, prima al attività fin potr formativa, tstar rispondnt il softwar ai ncssario rquisiti cui all allgazion crtificati nrgtici; compi- 1. soggtti stabilir richidono Rgion possa svolgr avvalrsi l attività ARE formativa vrifica idona all iscrizion documntazion all lnco prodotta crtificatori dai nonché quant altro l possa vntuali richidr vrifi il supporto controlli tcnico-profssional durant lo svolgimnto stssa, corso rtivamnt stsso, 13. dar allo mandato svolgimnto al Srvizio l tut attività dall inquinamnto in argomnto; bil, comptnt matria, assumr tutti i provvmnti atmosfrico ncssari sviluppo al fin l nrgia consntir sostni- rgor ralizzazion l attività prvist dal prsnt provvmnto; pubblicar sul sito intgralmnt intrnt. prsnt ibrazion sul Bollttino Ufficial Rgion

5 Anno XXXIX - N. 7 BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE LIGURIA Part II pag. 378 straornario Avvrso il prsnt al Prsidnt atto è ammsso Rpubblica ricorso ntro al 10 T.A.R. giorni ntro d 60 notifica, giorni o, comunicazion altrnativamnt, o pubblicazion lo stsso. IL Mario SEGRETARIO Martinro ricorso (sgu allgato) ALLEGATO A ARTICOLAZIONE CERTIFICATORE CONTENUTI ENERGETICO E REQUISITI DELLA DEL CORSO REGIONE DI FORMAZIONE LIGURIA PER bra Pr n potr 954 partcipar 03/08/007 al corso, dall i su candati succssiv dvono mofi d in intgrazioni. posssso rquisiti stabiliti d i- 1. DURATA DEL CORSO Il 3 corso con frqunza prvd una facoltativa durata complssiva (30 or) mirati 80 ad or acquisir sudvis /o in compltar 10 moduli l comptnz cui: 7 con frqunza obbligatoria (50 or) tutti i profssionisti non possidono i rquisiti bas; lncati. sotto 1. Pr possidono i profssionisti adguata : data prsntazion comptnza domanda, comprovata attstata da sinza da una chiarazion almno trinnal, rispttivo acquisita Orn, prima Collgio profssional, in almno du l sgunti attività: progttazion l isomnto trmico fici; progttazion impianti climatizzazion invrnal d stiva; gstion nrgtica fici d impianti;. risultano crtificazion già iscritti agnosi ngli lnchi nrgti; crtificatori in altr Rgioni o Provinc Autonom vin richista corso frqunza obbligatoria ai soli moduli 9 10 (16 or) cui al paragrafo Contnuti. CONTENUTI DEL CORSO tificazion Gli argomnti nrgtica trattati durant fici. il corso riguardano tutt l tmati fondamntali in matria cr- Elnco argomnti: Quadro normativo 1 (frqunza uropo obbligatoria) Introduzion al corso nazional in matria crtificazion Or (TOT = 4) Dcrto Dirttiva lgistivo 00/91/CE 19 sul Agosto rnmnto 005 n nrgtico 19 fici Aggiornamnti mofi D.Lgs n 19/05 (D.Lgs n 311/06,..) 1 Fondamnti (frqunza trasmission facoltativa) Principi trasmission calor calor Or (TOT 10 = 1) Trasmittanza ponti trmici

6 Anno XXXIX - N. 7 BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE LIGURIA Part II pag Fondamnti 3 (frqunza sugli scambi facoltativa) lizio trmici attravrso gli lmnti l involucro Esmpi trasmittanza trmica lmnti involucro Or (TOT 4 = 8) Dismnti Principi il calcolo vntizion smnti trmici un ficio L involucro 4 lizio (frqunza obbligatoria) Trasmittanz minim prvist d vignt normativa Or (TOT = 10) Soluzioni l involucro progttuali opaco (matriali costruttiv tcni) migliorar l fficinza nrgtica Parti vtrat Soluzioni progttuali costruttiv migliorar l fficinza nrgtica l involucro Srmatur trasparnt facciat, (matriali vntizion tcni) natural, cc. 1 guadagno Soluzioni progttuali rtto, ) costruttiv bioclimati (srr sori, sistmi a 1 Fondamnti 5 (frqunza sull fficinza facoltativa) Smi impianti sistnti impianti Or (TOT = 10) Soluzioni Rnmnto impiantisti global impianto ad alta fficinza 4 Efficinza 6 (frqunza impianti obbligatoria) Il rnmnto global impianti il riscaldamnto invrnal Or (TOT = 6) Intrvnti produzion il miglioramnto acqua calda sanitaria il miglioramnto l fficinza 3 nrgtica impianti (matriali tcni) 3 La fonti nrgti 7 (frqunza rinnovabili obbligatoria) Sor trmico: fficinza, smi d assimibili impianto Or (TOT = 6) Fotovoltaico: Caldai a biomassa, rnmnti, tc.. potnza Il sistma 8 ficio-impianto (frqunza obbligatoria) Il calcolo fabbisogno nrgia primaria un ficio: rifrimnti Or (TOT = 8) lgistivi Esmpio normativi, calcolo vrifi fabbisogno normativ nrgia primaria lgg un ficio 4 La crtificazion 9 (frqunza nrgtica obbligatoria) La normativa rgional in matria fici crtificazion nrgtica fici Or (TOT = 8) Il Rgomnto dscrizion Rgional compizion crtificato 1 La prsntazion softwar 3 Esrcitazion 10 (frqunza in au informatica obbligatoria) Crtificazion un ficio sistnt Or (TOT = 8) Crtificazion un ficio nuova costruzion 4

7 Anno XXXIX - N. 7 BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE LIGURIA Part II pag REQUISITI DEI DOCENTI I docnti profssori univrsitari corsi dvono docnti possdr nll almno matri una trattat l nl sgunti corsoprofssionalità: tmati sti abbiano corso. maturato comprovata attività formativa da almno 5 anni sull 4. REQUISITI DELLE ATTREZZATURE ca attrzzata L attività con datti una postazion prvdono docnt srcitazioni il controllo prati l dvono postazion svolt partcipanti in un au al corso. informati- partcipant al corso dovrà potr avvalrsi una postazion. Ogni d Il softwar Rgion. compizion crtificati nrgtici dovrà qullo msso a sposizion 5. VERIFICA FINALE to Entro vrifica ci giorni final d è obbligatoria fin ciascun ai fini corso l iscrizion vrrà fissata all lnco data crtificatori vrifica final. istituito Il suamn- Rgion. prsso con Pr frqunza ammssi obbligatoria. vrifica final sono consntit al massimo TRE or assnza dall lzioni za dall Pr coloro lzioni hanno l ammission l obbligo frqunza vrifica final. soli moduli 9 10 non sono consntit or assngtti La vrifica svolgono final i corsi è ffttuata tra i docnti da una commission corso stsso costituita d uno, da tr non mmbri, abbia partcipato cui du sclti attività dai sog- docnza o organizzazion corso, nominato d Rgion. domand Ai fini riguardanti vrifica sia apprnmnto part programma contnuti rtiva ai corsi moduli sono con prvist frqunza una obbligatoria, srcitazion sia pratica rtiva ai moduli con frqunza facoltativa. Non è prvista l attribuzion un puntggio il suamnto Gli onri vrifica. l ffttuazion vrifica final sono a carico soggtti svolgono i corsi. qul- 6. ATTESTATO DI PARTECIPAZIONE tcipazion I soggtti conform svolgono a quanto i corsi riscranno sguito riportato. agli iscritti ammssi vrifica final un attstato par- (logo l Ent svolg il corso) Attstato partcipazion al corso crtificator nrgtico Rgion Il/La (incar il soggtto svolg il corso) Attsta Cognom il nom: profssionista: Titolo stuo:... N. N iscrizion iscrizion all lnco all Orn o Collgio Rgion profssional: (incar In posssso solo sinza i già iscritti) (incar solo s tinnt) comprovata scondo quanto sposto d d.g.r. 64/008

8 Anno XXXIX - N. 7 BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE LIGURIA Part II pag (incar Iscritto ngli solo lnchi s tinnt) l Rgioni snza Ha frquntato or con su rgorità 50 or. i moduli obbligatori corso crtificatori nrgtici con una pr- 0ppur: snza Ha frquntato 16 or su 16 con or. rgorità ( i moduli i profssionisti obbligatori in posssso corso rquisiti crtificatori cui nrgtici d.g.r. con 64/008) una pr- Nl Ha ottnuto vrifica una final valutazion.. sostnuta trmin corso (positiva/ngativa). in data: Luogo data:. Firma lgal rapprsntant.. 7. MATERIALE DIDATTICO tivo Al all trmin lzioni svolt corso durant vrrà consgnato il corso. un supporto informatico contnnt il matrial dattico r- Ai Rgion partcipanti vrrà hanno altrsì ottnuto risciato un attstato il softwar idono all insrimnto compizion nll lnco crtificati. crtificatori ALLEGATO B Rquisiti l attività Rgion formativa idona cui all art.30 all iscrizion nll lnco l.r. n./007 crtificatori I crtificatori soggtti pubblici Rgion privati intndano dvono possdr svolgr attività i sgunti formativa rquisiti: idona all iscrizion all lnco 1.. Comprovata Complta rispondnza sinza nl progtto campo formativo formazion; d Giunta rgional con d.g.r. n ; ai contnuti d all articozion corso stabiliti 3.Disponibilità, ti, idon allo da part svolgimnto soggtto corso, richidnt, si sostanzia l struttur, in: sia immobiliari, sia tcnico-dat- a) igin, adguatzza tut ambintal, locali l attrzzatur lizia scostica, all vignti tut norm in matria salut ngli antiinfortunistica, ambinti voro b)adguatzza prvnzion l incn; svolgrà in bas al struttur progtto formativo l attrzzatur tanto al sponibilità tipo attività un au formativa informatica il richidnt con una postazion docnt il controllo l postazion partcipanti al corso, in attrzzata gr tutt l attività datti prvdono srcitazioni prati; cui svol- I rquisiti sopradscritti potranno oggtto vrifi controlli da part Rgion. Documntazion da produrr a corrdo domanda vità Il lgal formazion rapprsntant idona all iscrizion soggtto all lnco richidnt fornisc crtificatori a Rgion Rgion richista, svolgimnto corrdata da: atti- 1. dttagliato attività; lnco l attività formativ svolt, con ogni util informazion atta a comprovar tali

9 Anno XXXIX - N. 7 BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE LIGURIA Part II pag chiarazion ticozion corso complta stabiliti rispondnza d Giunta rgional progtto formativo con d.g.r. in 64 argomnto ; ai contnuti d all ar chiarazion spcificazion conformità nominativi locali docnti l attrzzatur corsi rtivi all curriculum; nistica, igin, tut ambintal, lizia scostica, normativ tut in salut matria ngli antiinfortu- voro prvnzion incn; ambinti 5. richidnt chiarazion svolgrà, adguatzza con particor l struttur rifrimnto l attrzzatur sponibilità al tipo adguata attività au formativa informatica; il 6. spcificazion costi richisti pro-capit partcipazion al corso. DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA REGIONALE N. 67 L.r , moficata d l.r Approvazion modalità attuativ impigo risors rsidu risultanti all avvnuto compltamnto programma d intrvnto prcdntmnt approvato. LA GIUNTA REGIONALE omissis D E L I B E R A Pr i motivi sposti in prmssa: 1. uro dstinar ,56, l utilizzo l finalità quota ancora lgg rsidua rgional fondo n 14 costituito 7/03/1998, prsso moficata FILSE S.p.A., d pari l.r. a duat 0/01/003, d stssa, non ralizzazion assistit da misur intrvnti agvotiv ubicati nll Documnto zon Unico trritorio Programmazion rgional invizion Obittivo siti, ntro produttivi, il da attuarsi (trmin da part valità nti locali DOCUP /o stsso), socità mist finalizzati a maggioranza riqualificablica finalizzati; pub-. sostanzial approvar, nuov frmo modalità rstando attuativ, i principi allgat gnrali prsnt l modalità ibrazion, concssion qual part intgrant ti cui L.r. 14/98, adguat all signz in prmssa sprss, in orn ai tmpi contribu- documntazion da prsntar da part soggtti proponnti; 3. ti dar succssiva mandato a prsposizion FI.L.S.E. S.p.A. procdr, atti ncssari, mant istruttoria comunicazion concssion ai Soggtti l intrssa- contributo ai soggtti bnficiari in posssso rquisiti, intrvnti vngano ultimati quot ntro caso; il , scondo quanto stabilito nl prsnt atto, prvia l opportun vrifi 4. sporr pubblicazion stratto prsnt atto sul Bollttino Rgion nario Avvrso al Capo il prsnt lo Stato provvmnto, ntro 10 giorni è ammsso d ricorso pubblicazion al TAR lo stsso. ntro 60 giorni o ricorso straor- IL Mario SEGRETARIO Martinro

SERVIZIO LUCE 3 - Criteri di sostenibilità

SERVIZIO LUCE 3 - Criteri di sostenibilità SERVIZIO LUCE 3 - Critri sostnibilità 1. Oggtto dll iniziativa La Convnzion ha com oggtto l attività acquisto dll nrgia lttrica, srcizio manutnzion dgli impianti illuminazion pubblica, nonché gli intrvnti

Dettagli

INTERNAZIONALIZZ. E MARKETING TERRITORIALE DETERMINAZIONE. Estensore TENNENINI MASSIMO. Responsabile del procedimento TENNENINI MASSIMO

INTERNAZIONALIZZ. E MARKETING TERRITORIALE DETERMINAZIONE. Estensore TENNENINI MASSIMO. Responsabile del procedimento TENNENINI MASSIMO REGIONE LAZIO Dirzion Rgional: Ara: SVILUPPO ECONOMICO E ATTIVITA PRODUTTIVE INTERNAZIONALIZZ. E MARKETING TERRITORIALE DETERMINAZIONE N. G09834 dl 08/07/2014 Proposta n. 11437 dl 01/07/2014 Oggtto: Attuazion

Dettagli

04/11/2014. Coordinatore per la progettazione. Coordinatore per l esecuzione

04/11/2014. Coordinatore per la progettazione. Coordinatore per l esecuzione Committnt /o Rsponsabil di lavori Imprsa affidataria, Imprs scutrici Lavoratori autonomi 1 Committnt CHI E : soggtto pr conto dl qual l intra opra vin ralizzata, indipndntmnt da vntuali frazionamnti dlla

Dettagli

ASSESSORATO DELLA PROGRAMMAZIONE, BILANCIO, CREDITO E ASSETTO DEL TERRITORIO Centro Regionale di Programmazione

ASSESSORATO DELLA PROGRAMMAZIONE, BILANCIO, CREDITO E ASSETTO DEL TERRITORIO Centro Regionale di Programmazione ASSESSORATO DELLA PROGRAMMAZIONE, BILANCIO, CREDITO E ASSETTO DEL TERRITORIO Cntro Rgional di Programmazion I n t r POR Sardgna FESR 2007/2013 - ASSE VI COMPETITIVITÀ Lina di attività 6.1.1.A Promozion

Dettagli

Collegio dei Periti Industriali e Periti Industriali Laureati della provincia di Bergamo

Collegio dei Periti Industriali e Periti Industriali Laureati della provincia di Bergamo Corso: Crtificatori Enrgtici dgli difici La crtificazion nrgtica in accordo con l procdur dlla rgion Lombardia Corso in fas di accrditamnto CENED Sriat (BG) maggio/giugno 2015 Corso organizzato da: In

Dettagli

Corsi di formazione per iscrizione ad elenco professionisti abilitati al rilascio della certificazione energetica di cui all art. 30 della L.R. 22/07.

Corsi di formazione per iscrizione ad elenco professionisti abilitati al rilascio della certificazione energetica di cui all art. 30 della L.R. 22/07. Anno XXXIX - N. 27 BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE LIGURIA Parte II 2.07.2008 - pag. 3778 Nazionale per la Protezione dell Ambiente, nonché l art. 11 lett. j), che affida all ARPAL l espletamento delle

Dettagli

Il DIPARTIMENTO DI ECONOMIA SCIENZE E DIRITTO DELL UNIVERSITA DEGLI STUDI EMANA

Il DIPARTIMENTO DI ECONOMIA SCIENZE E DIRITTO DELL UNIVERSITA DEGLI STUDI EMANA Il DIPARTIMENTO DI ECONOMIA SCIENZE E DIRITTO DELL UNIVERSITA DEGLI STUDI EMANA il sgunt bando pr la coprtura di insgnamnti dl Dipartimnto di ECONOMIA, SCIENZE E DIRITTO mdiant contratti di diritto privato

Dettagli

VILLEVENET E AS S O C IAZ IO NE

VILLEVENET E AS S O C IAZ IO NE MINISTERO DELL'ISTRUZIONE DELL'UN IVERSITÀ E DELLA RICERCA Istituto Rgional Vill Vnt VILLEVENET E AS S O C IAZ IO NE PROTOCOLLO D'INTESA TRA l'ufficio Scolastico Rgional pr il Vnto l' A~sociazion pr l

Dettagli

Prot. n. AOODGEFID/7724 Roma, 12/05/2016. Al Dirigente Scolastico I.C. 1^ CASSINO VIA BELLINI, 1 03043 CASSINO FROSINONE LAZIO

Prot. n. AOODGEFID/7724 Roma, 12/05/2016. Al Dirigente Scolastico I.C. 1^ CASSINO VIA BELLINI, 1 03043 CASSINO FROSINONE LAZIO Ministro dll Istruzion, dll Univrsità dlla Ricrca Dipartimnto pr la Programmazion la gstion dll risors uman, finanziari strumntali Dirzion Gnral pr intrvnti in matria di dilizia scolastica, pr la gstion

Dettagli

b) promuovere e diffondere la cultura della legalità e della cittadinanza responsabile fra i giovani;

b) promuovere e diffondere la cultura della legalità e della cittadinanza responsabile fra i giovani; CONVENZIONE FRA IL COMUNE DI CASTEL MAGGIORE, L UNIONE RENO GALLIERA E I COMUNI DI ARGELATO, BENTIVOGLIO, SAN GIORGIO DI PIANO, SAN PIETRO IN CASALE, CASTELLO D ARGILE, PIEVE DI CENTO, GALLIERA, PER LA

Dettagli

EUCENTRE. European Centre for Training and Research in Earthquake Engineering

EUCENTRE. European Centre for Training and Research in Earthquake Engineering Europan Cntr for Rsarch in Earthquak Enginring Parr sulla vntual obbligatorità di un intrvnto di adguamnto sismico nll ambito dll intrvnto di ristrutturazion, adguamnto ampliamnto dlla Casa Albrgo pr Anziani

Dettagli

Procedura Operativa Standard. Internal Dealing. Rev. 0 In vigore dal 28 marzo 2012 COMITATO DI CONTROLLO INTERNO. Luogo Data Per ricevuta

Procedura Operativa Standard. Internal Dealing. Rev. 0 In vigore dal 28 marzo 2012 COMITATO DI CONTROLLO INTERNO. Luogo Data Per ricevuta REDATTO: APPROVATO: APPROVATO: INTERNAL AUDITOR COMITATO DI CONTROLLO INTERNO C.D.A. Luogo Data Pr ricvuta INDICE 1.0 SCOPO E AMBITO DI APPLICAZIONE 2.0 RIFERIMENTI NORMATIVI 3.0 DEFINIZIONI 4.0 RUOLI

Dettagli

UFFICIO EUROPEO DI SELEZIONE DEL PERSONALE (EPSO)

UFFICIO EUROPEO DI SELEZIONE DEL PERSONALE (EPSO) 10.11.2010 IT Gazztta ufficial dll'union uropa C 304 A/1 V (Avvisi) PROCEDIMENTI AMMINISTRATIVI UFFICIO EUROPEO DI SELEZIONE DEL PERSONALE (EPSO) BANDO DI CONCORSI GENERALI EPSO/AST/109-110/10 CORRETTORI

Dettagli

COMUNE DI SAN GIOVANNI IN PERSICETO. Provincia di Bologna REP. 16820 CONVENZIONE PER LA REALIZZAZIONE DEL SISTEMA MUSEALE DI TERRED ACQUA

COMUNE DI SAN GIOVANNI IN PERSICETO. Provincia di Bologna REP. 16820 CONVENZIONE PER LA REALIZZAZIONE DEL SISTEMA MUSEALE DI TERRED ACQUA Esnt dall imposta di bollo ai snsi dll art. 16 dlla tablla allgato B) al D.P.R. 26/10/1972 N. 642 succ. modif. COMUNE DI SAN GIOVANNI IN PERSICETO Provincia di Bologna REP. 16820 CONVENZIONE PER LA REALIZZAZIONE

Dettagli

TEMPI SOGGETTI AZIONI Gennaio- Docenti dei due ordini di scuola e Pianificazione del progetto ponte per gli Anno

TEMPI SOGGETTI AZIONI Gennaio- Docenti dei due ordini di scuola e Pianificazione del progetto ponte per gli Anno PROGETTO PONTE TRA ORDINI DI SCUOLA Pr favorir la continuità ducativo didattica nl momnto dl passaggio da un ordin di scuola ad un altro, si labora un pont, sul modllo di qullo sottolncato. TEMPI SOGGETTI

Dettagli

visto il Protocollo d Intesa tra Regione Campania e Università degli Studi di Napoli

visto il Protocollo d Intesa tra Regione Campania e Università degli Studi di Napoli UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI NAPOLI FEDERICO II SCUOLA DI MEDICINA E CHIRURGIA BANDO DI SELEZIONE PER L AFFIDAMENTO DI INRICHI DIDATTICI NEI CORSI DI LAUREA DELLE PROFESSIONI SANITARIE PER L ANNO ACDEMICO

Dettagli

PROTOCOLLO D INTESA. tra. Prefettura di Roma. Università di Roma La Sapienza. Università degli Studi di Roma Tor Vergata

PROTOCOLLO D INTESA. tra. Prefettura di Roma. Università di Roma La Sapienza. Università degli Studi di Roma Tor Vergata PROTOCOLLO D INTESA tra Prfttura di Roma Univrsità di Roma La Sapinza Univrsità dgli Studi di Roma Tor Vrgata Univrsità dgli Studi Roma Tr 1 PREMESSO ch con dcrto dl Prsidnt dl Consiglio di Ministri dl

Dettagli

Circolare n. 1 Prot. n. 758 Roma 29/01/2015

Circolare n. 1 Prot. n. 758 Roma 29/01/2015 Ministro dll Istruzion, dll Univrsità dlla Ricrca Dipartimnto pr il sistma ducativo di istruzion formazion Dirzion Gnral pr gli ordinamnti scolastici la valutazion dl sistma nazional di istruzion Circolar

Dettagli

SERVIZIO INTEGRATO ENERGIA 3 - Criteri Verdi

SERVIZIO INTEGRATO ENERGIA 3 - Criteri Verdi SERVIZIO INTEGRATO ENERGIA 3 - Critri Vr 1. Oggtto dll iniziativa La Convnzion Srvizio Intgrato Enrgia prvd l affidamnto all Assuntor, dl Srvizio Enrgia, ovvro tutt l attività gstion, conduzion manutnzion

Dettagli

La Formazione in Bilancio delle Unità Previsionali di Base

La Formazione in Bilancio delle Unità Previsionali di Base La Formazion in Bilancio dll Unità Prvisionali di Bas Con la Lgg 3 april 1997, n. 94 sono stat introdott l Unità Prvisionali di Bas (di sguito anch solo UPB), ch rapprsntano un di aggrgazion di capitoli

Dettagli

Università degli Studi di Firenze Dipartimento di Ingegneria Civile ed Ambientale

Università degli Studi di Firenze Dipartimento di Ingegneria Civile ed Ambientale Univrsità dgli Studi di Firnz Dipartimnto di Inggnria Civil d Ambintal TARIFFARIO DELLE PRESTAZIONI IN CONTO TERZI (Approvato dal Consiglio di Dipartimnto dl 24/01/2002) ATTIVITÀ E SERVIZI OFFERTI PROVE

Dettagli

COMUNE DI BOLOGNA Dipartimento Economia e Promozione della Città

COMUNE DI BOLOGNA Dipartimento Economia e Promozione della Città COMUNE DI BOLOGNA Dipartimnto Economia Promozion dlla Città Allgato C all Avviso pubblico pr la prsntazion di progtti di sviluppo alla Agnda Digital di Bologna Modllo di dichiarazion sul posssso di rquisiti

Dettagli

COMUNE DI MONTERIGGIONI DOCUMENTO UNICO DI VALUTAZIONE RICOGNITIVA DEI RISCHI INTERFERENTI STANDARD PARTE II SEZIONE IDENTIFICATIVA DEI RISCHI SPECIFICI DELL AMBIENTE E MISURE DI PREVENZIONE E PROTEZIONE

Dettagli

REPERTORIO DELLE QUALIFICAZIONI PROFESSIONALI DELLA REGIONE CAMPANIA

REPERTORIO DELLE QUALIFICAZIONI PROFESSIONALI DELLA REGIONE CAMPANIA REPERTORIO DELLE QUALIFICAZIONI PROFESSIONALI DELLA REGIONE CAMPANIA SETTORE ECONOMICO PROFESSIONALE 1 SETTORE EDILIZIA Procsso Costruzion di difici di opr di inggnria civil/industrial Squnza di procsso

Dettagli

Task Force deleghe al territorio Secondo incontro

Task Force deleghe al territorio Secondo incontro 1 Task Forc dlgh al trritorio Scondo incontro Roma 03 novmbr 2008 2 Immobili acquisti Esignz rilvat Strumnti gstionali Stratgia intrvnto Attività di gruppi lavoro trritoriali Prossimi Ambiti Analisi: S&S

Dettagli

le Segreterie degli Organi di Coordinamento delle rr.ss.aa. FABI DIRCREDITO SINFUB

le Segreterie degli Organi di Coordinamento delle rr.ss.aa. FABI DIRCREDITO SINFUB In rlazion a quanto prvisto dall art.2120 C.C., dall norm di lgg dagli accordi collttivi vignti, convngono ch, in aggiunta alla casistica sprssamnt prvista, il dipndnt possa chidr la anticipazion dl proprio

Dettagli

All Albo dell Istituto Tutte le sedi Al sito www.iisdirocco.org

All Albo dell Istituto Tutte le sedi Al sito www.iisdirocco.org ISTITUTO DI ISTRUZIONE SUPERIORE Sn. Anglo Di Rocco Ist. Tcnico Agrario Sn. A. Di Rocco - Caltanisstta Ist. Prof.l di Stato pr i Srvizi Albrghiri di Ristorazion - Caltanisstta Ist. Prof.l di Stato pr l

Dettagli

Accordo quadro-operativo. tra. ICE - Agenzia per la promozione all estero e l internazionalizzazione delle imprese italiane

Accordo quadro-operativo. tra. ICE - Agenzia per la promozione all estero e l internazionalizzazione delle imprese italiane Accordo quadro-oprativo ICE - Agnzia pr la promozion all stro l intrnazionalizzazion dll imprs italian RtImprsa, Agnzia Confdral pr l Rti di Imprsa L ICE - Agnzia pr la promozion all stro intrnazionalizzazion

Dettagli

Corso di Alta Formazione/Specialist. Lead Auditor Sistemi di Gestione per la Sicurezza. (ISO 19011:2012 - OHSAS 18001:2007) (40 ore) ISTUM

Corso di Alta Formazione/Specialist. Lead Auditor Sistemi di Gestione per la Sicurezza. (ISO 19011:2012 - OHSAS 18001:2007) (40 ore) ISTUM Corso di Alta Formazion/Spcialist Lad Auditor Sistmi di Gstion pr la Sicurzza (ISO 19011:2012 - ) (40 or) ISTUM ISTITUTO DI STUDI DI MANAGEMENT Corso riconosciuto 40 or Augusto di Prima Porta (particolar

Dettagli

termine intercorso tra l'inizio e la fine del procedimento (F) D.P.R. 483/1997 - D.P.R. 220/2001, entro 6 mesi dalla prova scritta

termine intercorso tra l'inizio e la fine del procedimento (F) D.P.R. 483/1997 - D.P.R. 220/2001, entro 6 mesi dalla prova scritta N procdimnto: brv dscizion (A) unità organizzativa rsponsabil dll'istruttoria (B) rsponsabil dl procdimnto -tl mail, (C) art. 35 Obblighi di pubblicazion rlativi ai procdimnti amministrativi ai controlli

Dettagli

RISERVATO AI DIPENDENTI DEL SISTEMA REGIONE

RISERVATO AI DIPENDENTI DEL SISTEMA REGIONE AVVISO PER LA RACCOLTA DI MANIFESTAZIONE DI INTERESSE ALL ASSEGNAZIONE TEMPORANEA AI SENSI DELL ART. 39 C. 1 LR 31/1998 PRESSO L ENTE FORESTE DELLA SARDEGNA RISERVATO AI DIPENDENTI DEL SISTEMA REGIONE

Dettagli

ACCORDO DI COLLABORAZIONE TRA LA REGIONE VENETO E L UNIVERSITA DEGLI STUDI DI PADOVA, L UNIVERSITA DEGLI

ACCORDO DI COLLABORAZIONE TRA LA REGIONE VENETO E L UNIVERSITA DEGLI STUDI DI PADOVA, L UNIVERSITA DEGLI ACCORDO DI COLLABORAZIONE TRA LA REGIONE VENETO E L UNIVERSITA DEGLI STUDI DI PADOVA, L UNIVERSITA DEGLI STUDI DI VERONA, L UNIVERSITA IUAV DI VENEZIA, L UNIVERSITA CA FOSCARI E L AZIENDA REGIONALE PER

Dettagli

\hi U{ =-=-_- a\tf. VIA elo AIA. a VIA e/o AIA

\hi U{ =-=-_- a\tf. VIA elo AIA. a VIA e/o AIA r--a.\tt t r 7 A-L, ^., a\tf =-=-_- Agnzia R0gional pr la Prolzion dll'ambint Dìrilonè Gènral GEST'ONE DE MATERAL DA SCAVO alla luc dlla L. agosúo 2013 n.98 convrsion, con mofich, dl D.L.21 giugno 2013

Dettagli

AGE.AGEDREMR.REGISTRO UFFICIALE.0056784.20-12-2013-I

AGE.AGEDREMR.REGISTRO UFFICIALE.0056784.20-12-2013-I AGE.AGEDREMR.REGISTRO UFFICIALE.0056784.20-12-2013-I Comun di Forlì COMUNE DI RAVENNA Convnzion pr la promozion dlla lgalità fiscal abitativa dgli studnti dll Univrsità di Bologna Poli Romagna pr il rilascio

Dettagli

ALLEGATO N.3 STRATEGIE PER IL RECUPERO-POTENZIAMENTO E VALORIZZAZIONE ECCELLENZE

ALLEGATO N.3 STRATEGIE PER IL RECUPERO-POTENZIAMENTO E VALORIZZAZIONE ECCELLENZE ALLEGATO N.3 STRATEGIE PER IL RECUPERO-POTENZIAMENTO E VALORIZZAZIONE ECCELLENZE a. STRATEGIE PER IL RECUPERO DESTINATARI Il Rcupro sarà rivolto agli alunni ch prsntano ancora difficoltà nll adozion di

Dettagli

PIANO DI MIGLIORAMENTO PROMUOVERE COMPETENZE PER UNA SCUOLA DI QUALITA. Anno scolastico 2015/2016. Allegato al Piano dell Offerta Formativa

PIANO DI MIGLIORAMENTO PROMUOVERE COMPETENZE PER UNA SCUOLA DI QUALITA. Anno scolastico 2015/2016. Allegato al Piano dell Offerta Formativa PIANO DI MIGLIORAMENTO PROMUOVERE COMPETENZE PER UNA SCUOLA DI QUALITA Anno scolastico 2015/ Allgato al Piano dll Offrta Formativa Dlibra dl Consiglio di Istituto n.4 dl 14/10/2015 PRIMA SEZIONE ANAGRAFICA

Dettagli

\# t.u3gra '''- PrgFf,.2il.-a.//9"-* "/4

\# t.u3gra '''- PrgFf,.2il.-a.//9-* /4 UNIONE EUROPEA lnlzìitlrva n J:ì\,)ra dr 1 ()al::tii,..ìtìrì,rf iì,{ìy,ì,r,lrì! 0rltJ(ì Sr)(jrilÌr ì)jlrír..) # A.N.AC. Autó.it! N.rrronalr tutlcorrurron. Ona-*,*,1*". **-,a; ",1,/9",*,*o-'6*,Jàr*Z w,r#h.'úr*h,*,

Dettagli

COMUNE DI CASLANO MESSAGGIO MUNICIPALE N. 1116

COMUNE DI CASLANO MESSAGGIO MUNICIPALE N. 1116 CANTON z j J COMUNE DI CASLANO CONFEDERAZIONE SVIZZERA - TICINO MESSAGGIO MUNICIPALE N. 1116 Modifica parzial dii art. 56 di Rgolamnto organico i dipndnti comunali (ROD) con l insrimnto di nuov funzioni

Dettagli

CHECK LIST per i Controlli di Sicurezza sul lavoro

CHECK LIST per i Controlli di Sicurezza sul lavoro AZIENDA OSPEDALIERA UNIVERSITARIA INTEGRATA VERONA (D.Lgs. n. 517/1999 - Art. 3 L.R.Vnto n. 18/2009) SERVIZIO PREVENZIONE PROTEZIONE Dirttor: Ing. Maurizio Lornzi Sd di Borgo Roma P.l L.A. Scuro, 10-37134

Dettagli

visto il Protocollo d Intesa tra Regione Campania e Università degli Studi di Napoli

visto il Protocollo d Intesa tra Regione Campania e Università degli Studi di Napoli UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI NAPOLI FEDERICO II SCUOLA DI MEDICINA E CHIRURGIA BANDO DI SELEZIONE PER L AFFIDAMENTO DI INCARICHI DIDATTICI NEI CORSI DI LAUREA DELLE PROFESSIONI SANITARIE PER L ANNO ACCADEMICO

Dettagli

Il Dirigente Scolastico

Il Dirigente Scolastico Prot. N. 1305 Bari, 21 fbbraio 2014 PROGRAMMA OPERATIVO NAZIONALE 2007-2013 COMPETENZE PER LO SVILUPPO Union Europa - Fondo Social Europo Con l Europa, invstiamo nl vostro futuro Il Dirignt Scolastico

Dettagli

Documento unico di valutazione dei rischi interferenziali (Documento Unico di Valutazione dei Rischi Interferenziali) Allegato al contratto di appalto

Documento unico di valutazione dei rischi interferenziali (Documento Unico di Valutazione dei Rischi Interferenziali) Allegato al contratto di appalto Documnto unico valutazion di rischi intrfrnziali (Documnto Unico Valutazion di Rischi Intrfrnziali) Allgato al contratto appalto (ai snsi dll art. 3 comma 1, lttra a) dlla Lgg 123/07 art. 26 dl D.lsg.

Dettagli

Il Dirigente Scolastico

Il Dirigente Scolastico Prot. N. 1176 Bari, 15 fbbraio 2014 PROGRAMMA OPERATIVO NAZIONALE 2007-2013 COMPETENZE PER LO SVILUPPO Union Europa - Fondo Social Europo Con l Europa, invstiamo nl vostro futuro Il Dirignt Scolastico

Dettagli

Classe di abilitazione (o classe di concorso) Reclutamento docenti e Graduatorie http://www.istruzione.it/urp/reclutamento.shtml

Classe di abilitazione (o classe di concorso) Reclutamento docenti e Graduatorie http://www.istruzione.it/urp/reclutamento.shtml Class di abilitazion (o class di concorso) La class di concorso è una sigla alfa numrica con la qual si indica l insim di matri ch possono ssr insgnat da un docnt. Indica una particolar cattdra di insgnamnto,

Dettagli

IL TESTO UNICO. Decreto Legislativo del 9 Aprile 2008 n 81. Modificato dal. Decreto Legislativo del 3 Agosto 2009 n 106. Obiettivi principali

IL TESTO UNICO. Decreto Legislativo del 9 Aprile 2008 n 81. Modificato dal. Decreto Legislativo del 3 Agosto 2009 n 106. Obiettivi principali Dcrto Lgislativo n. 81/08 Miglioramnto sut sicurzza di lavoratori Dvrto Lgislativo N 106/09 Attuazion dll articolo 1 lgg 3 agosto 2007 n 123 in matria di tutla sut sicurzzani luoghi di lavoro Dirttiva

Dettagli

58 Bollettino Ufficiale. Serie Ordinaria n. 21 - Mercoledì 23 maggio 2012

58 Bollettino Ufficiale. Serie Ordinaria n. 21 - Mercoledì 23 maggio 2012 58 Bollttino Ufficial D.G. Occupazion politich dl lavoro T. c. dl d.d.u.o. 18 maggio 2012 - n. 4341 Tsto coornato dl d.d.u.o. 18 maggio 2012 - n. 4341 Approvazion dll avviso Dot imprsa - Formazion imprntor,

Dettagli

SCHEDE TECNICHE. di http://banting.fellowships-bourses.gc.ca/about-a_propos/details-eng.html

SCHEDE TECNICHE. di http://banting.fellowships-bourses.gc.ca/about-a_propos/details-eng.html Programmi finanziamnto SCHEDE TECNICHE Govrno dl Canada: Finanziamnti pr bors progtti ricrca Il Govrno dl Canada offr vrs opportunità finanziamnto rivolti a cittani straniri pr svolgr soggiorni /o attività

Dettagli

isrrrutc COS/JPRENSÌVG DJ SCUOLA

isrrrutc COS/JPRENSÌVG DJ SCUOLA prot2581_14.pdf http://www.istruzion.it/allgatì/2014/prot2581 M1URAOODGOS prot. 2581 Roma, 09/04/2014 isrrrutc COS/JPRENSÌVG DJ SCUOLA MATERNA ELftfctfTArtE H MEDIA «WALETTO (CTl Ai Dirttori Gnrali dgli

Dettagli

Comune di Frossasco. Provincia di Torino AVVISO PUBBLICO

Comune di Frossasco. Provincia di Torino AVVISO PUBBLICO Comun di Frossasco Provincia di Torino AVVISO PUBBLICO PER L INDIVIDUAZIONE DEL SOGGETTO ATTUATORE BENEFICIARIO DEL CONTRIBUTO A FONDO PERDUTO A COPERTURA DELLE SPESE EFFETTIVAMENTE SOSTENUTE E DOCUMENTATE,

Dettagli

SCHEMA PER LA STESURA DEL PIANO DI MIGLIORAMENTO INTRODUZIONE. Per la predisposizione del piano, è necessario fare riferimento alle Linee Guida.

SCHEMA PER LA STESURA DEL PIANO DI MIGLIORAMENTO INTRODUZIONE. Per la predisposizione del piano, è necessario fare riferimento alle Linee Guida. INTRODUZIONE Pr la prdisposizion dl piano, è ncssario far rifrimnto all Lin Guida. Lo schma proposto di sguito è stato sviluppato nll ambito dl progtto Miglioramnto dll prformanc dll istituzioni scolastich

Dettagli

Provvedimento di Predisposizione del Programma Annuale dell'esercizio finanziario 2014. Il Dsga

Provvedimento di Predisposizione del Programma Annuale dell'esercizio finanziario 2014. Il Dsga Provvdimnto di Prdisposizion dl Programma Annual dll'srcizio finanziario 2014 Il Dsga Visto Il Rgolamnto crnnt l istruzioni gnrali sulla gstion amministrativotabil dll Istituzioni scolastich Dcrto 01 Fbbraio

Dettagli

U N I V E R S I T À D E G L I S T U D I D I M A C E R A T A. AREA PERSONALE Ufficio Personale tecnico amministrativo

U N I V E R S I T À D E G L I S T U D I D I M A C E R A T A. AREA PERSONALE Ufficio Personale tecnico amministrativo U N I V E R S I T À D E G L I S T U D I D I M A C E R A T A AREA PERSONALE Ufficio Prsonal tcnico amministrativo Macrata, li 30.10.2008 Prot. N. 11694 IPP/29 d Ai Magnifici Rttori dll Univrsità Ai Dirttori

Dettagli

Approvato con Det. Dir. N. 541 del 21/04/2009 pubblicato sul BURPuglia n. 62 suppl. del 23/4/2009

Approvato con Det. Dir. N. 541 del 21/04/2009 pubblicato sul BURPuglia n. 62 suppl. del 23/4/2009 C.I.F.I.R. Istituto Antoniano Maschil Via A. Manzoni, 3-72024 ORIA (BR) 0831 848178 0831 846252 E-mail: cfp.oria@cifir.it C.F. / P.Iva: 02486990720 Schda Progtto Corso Oprator Socio Sanitario Cod. Corso

Dettagli

ROMA MunicioioRoma lv Montesacro DIREZIONE

ROMA MunicioioRoma lv Montesacro DIREZIONE ROMA MunicioioRoma lv Montsacro DIREZIONE Comun Roma a) allgato pr crazion un SistmaVidoComunicazion Progtto sprimntal Trritorial SPECIALE CAPITOLATO E DURATADELL'APPALTO CARATTERISTICHE ART,1 OGGETTO,

Dettagli

Normative e strumenti per una Telesanità al servizio delle imprese

Normative e strumenti per una Telesanità al servizio delle imprese Normativ strumnti pr una Tlsanità al srvizio dll imprs M.Carnillo Dirzion Mrcato - PAL Cntro Nord info.lgalmail@infocamr.it lgaldoc@infocamr infocamr.it www.lgalmail lgalmail.it www.lgaldoc lgaldoc.it

Dettagli

IL PRESIDENTE DELLA SCUOLA DI MEDICINA E CHIRURGIA UNIVERSITA DEGLI STUDI DI NAPOLI FEDERICO II

IL PRESIDENTE DELLA SCUOLA DI MEDICINA E CHIRURGIA UNIVERSITA DEGLI STUDI DI NAPOLI FEDERICO II UIVERSITÀ DEGLI STUDI DI APOLI FEDERICO II SCUOLA DI MEDICIA E CHIRURGIA BADO DI SELEZIOE PER L AFFIDAMETO DI ICARICHI DIDATTICI EI CORSI DI LAUREA DELLE PROFESSIOI SAITARIE PER L AO ACCADEMICO 2015-2016

Dettagli

Le evoluzioni del Corporate Banking interbancario in Italia e in Europa

Le evoluzioni del Corporate Banking interbancario in Italia e in Europa Convgno ABI Tavola rotonda L voluzioni dl Corporat Banking intrbancario in Italia in Europa 11 cmbr 2009 Luigi Prissich DG Confindustria Srvizi innovativi Tcnologici Il Progtto Italia Digital Costruir

Dettagli

F.E.P. Campania 2007-2013 ASSE PRIORITARIO DI INTERVENTO 2 ACQUACOLTURA, PESCA NELLE ACQUE INTERNE TRASFORMAZIONE E COMMERCIALIZZAZIONE (ex. artt.

F.E.P. Campania 2007-2013 ASSE PRIORITARIO DI INTERVENTO 2 ACQUACOLTURA, PESCA NELLE ACQUE INTERNE TRASFORMAZIONE E COMMERCIALIZZAZIONE (ex. artt. (x. artt. 28, 29, 34 35 Rg. CE 1198/2006) Rgion Campania Misura 2.1 sottomisura 1 - Invstimnti produttivi nl sttor dll acquacoltura Misura 2.3 Invstimnti ni sttori dlla Trasformazion Commrcializzazion

Dettagli

MATER NITÀ. La legge recentemente approvata non si limita ad emanare. eciale. congedi parentali. Legge sui congedi parentali. Legge 8 marzo2000 n.

MATER NITÀ. La legge recentemente approvata non si limita ad emanare. eciale. congedi parentali. Legge sui congedi parentali. Legge 8 marzo2000 n. Lcco Sp ciale congdi parntali Lgg 8 marzo2000 n. 53 Lgg sui congdi parntali La lgg rcntmnt approvata non si limita ad manar disposizioni spcifich pr il sostgno dlla matrnità dlla patrnità, pr il diritto

Dettagli

qualifica cognome e nome presenze Rettore Presidente Luigi Lacchè P Componenti interni Laura Marchegiani P Roberto Perna

qualifica cognome e nome presenze Rettore Presidente Luigi Lacchè P Componenti interni Laura Marchegiani P Roberto Perna Oggtto: Convnzion intratno pr la ralizzazion dl mastr di I livllo in Global managmnt for China (GMC) dizion anno accadmico 2015/2016 N. o.d.g.: 05.1 C.d.A. 30.10.2015 Vrbal n. 9/2015 UOR: Ara affari gnrali

Dettagli

REPORT APPRENDISTATO

REPORT APPRENDISTATO REPORT APPRENDISTATO Rilascio 19 gnnaio 2015 Aggiornamnto 7 gnnaio 2015 PROGRAMMA POT Pianificazion Trritorial Oprativa Sommario DOCUMENTI ATTUATIVI DELLA APPRENDISTATO... 3 Tab. 1 Apprnstato pr la qualifica

Dettagli

Sicurezza informativa: verso l integrazione dei sistemi di gestione per la sicurezza

Sicurezza informativa: verso l integrazione dei sistemi di gestione per la sicurezza Sicurzza informativa: vrso l intgrazion di sistmi di gstion pr la sicurzza Convgno ABI Banch Sicurzza 2006 Roma, 7 Giugno 2006 Raoul Savastano, Rsponsabil Srvizi Sicurzza KPMG Irm Advisory Agnda Il problma

Dettagli

ENTE PARCO NATURALE REGIONALE DEI MONTI LUCRETILI

ENTE PARCO NATURALE REGIONALE DEI MONTI LUCRETILI ENTE PARCO NATURALE REGIONALE DEI MONTI LUCRETILI DEL IBERAZIONE DEL COMM ISSA IUO STRAORDINARIO N. J. i DEL,1.1, I 06 / ~A Ù OGGETTO: POR FESR LAZIO 2007-2013 INTERVENTO DENOMINATO " DA r.'tonte r.'iat

Dettagli

Deliberazione della Giunta Comunale

Deliberazione della Giunta Comunale COMUNE DI GEMMANO 47855 Provincia di Rimini Sd: Piazza Roma n. 1 Tl. (0541) 854060 854080 Fax (0541) 854012 Partita I.V.A. n. 01188110405 Codic Fiscal n. 82005670409 Dlibrazion dlla Giunta Comunal N. 44

Dettagli

Il Dirigente Scolastico

Il Dirigente Scolastico Prot. N. 303 Bari, 16 gnnaio 2013 PROGRAMMA OPERATIVO NAZIONALE 2007-2013 COMPETENZE PER LO SVILUPPO Union Europa - Fondo Social Europo Con l Europa, invstiamo nl vostro futuro Il Dirignt Scolastico VISTO

Dettagli

COMUNE DI PADOVA QUARTIERE N. 5 SUD - OVEST

COMUNE DI PADOVA QUARTIERE N. 5 SUD - OVEST COMUNE DI PADOVA QUARTIERE N. 5 SUD - OVEST DELIBERAZIONE DELL ESECUTIVO CIRCOSCRIZIONALE N. 5 SUD - OVEST N. 19 di Rg.Original (quartir) Sduta dl 22.11.2010 N. di Rg.Spcial (Uff.coord.) L anno 2010, il

Dettagli

ITALMOBILIARE SOCIETA PER AZIONI

ITALMOBILIARE SOCIETA PER AZIONI ITALMOBILIARE SOCIETA PER AZIONI COMUNICATO STAMPA Informazioni rlativ ai piani di stock option di ITALMOBILIARE S.p.A. ITALCEMENTI S.p.A. già sottoposti alla dcision di rispttivi organi comptnti antcdntmnt

Dettagli

COMUNE DI VALDASTICO

COMUNE DI VALDASTICO COPIA COMUNE DI VALDASTICO VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE N. 27 Ltto, confrmato sottoscritto IL PRESIDENTE F.to GUGLIELMI CLAUDIO IL SEGRETARIO COMUNALE F.to DOTT. LAVEDINI GIUSEPPE REFERTO

Dettagli

ITACA, Ente di Formazione accreditato presso Regione Puglia,

ITACA, Ente di Formazione accreditato presso Regione Puglia, BANDO AMMISSIONE AL TRIENNIO 2008/2011 ITACA, Ent di Formazion accrditato prsso Rgion Puglia, apr l iscrizioni alla La Scuola Trinnal pr Attori Rgisti è finalizzata alla formazion di profssionalità autosufficinti

Dettagli

SCHEDA ELENCO TIPOLOGIE DI CONTROLLO SULLE IMPRESE Art. 25 D.Lgs. n. 33/2013

SCHEDA ELENCO TIPOLOGIE DI CONTROLLO SULLE IMPRESE Art. 25 D.Lgs. n. 33/2013 SCHEDA ELENCO TIPOLOGIE DI CONTROLLO SULLE IMPRESE Art. 25 D.Lgs. n. 33/2013 TRASPORTI Tipo procdimnto Normativa Tipologia imprs Tipologia controllo Organismo di controllo Critri di controllo Modalità

Dettagli

livello base gennaio 2015, concorso pubblico per esami per la copertura di un posto a tempo indeterminato 18 posto predetto, a

livello base gennaio 2015, concorso pubblico per esami per la copertura di un posto a tempo indeterminato 18 posto predetto, a COMUNE D BESENELLO PROVNCA D TRENTO BANDO D CONCORSO PUBBLCO PER ESAM PER LA COPERTURA D N. i POSTO A TEMPO NDETERMNATO E A TEMPO PARZALE (18 ORE SETTMANAL) NELLA QUALFCA D ASSSTENTE TECNCO (catgoria C

Dettagli

( iii \ IDf\4jE1 \ Patrirnont, dcii

( iii \ IDf\4jE1 \ Patrirnont, dcii SETTORE ( iii \ IDf\4jE1 \ Patrirnont, dcii I )I I \\l( rtanit (tttà d art I Affari Gnrali Finanziari DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE Sttor I Affari Gnrali Finanziari Proposta di dtrminazion dl Dirignt prot.

Dettagli

COMMISSIONE DELLE COMUNITÀ EUROPEE. Progetto di RACCOMANDAZIONE DELLA COMMISSIONE. del (...)

COMMISSIONE DELLE COMUNITÀ EUROPEE. Progetto di RACCOMANDAZIONE DELLA COMMISSIONE. del (...) COMMISSIONE DELLE COMUNITÀ EUROPEE Bruxlls, xxx COM (2001) yyy final Progtto di RACCOMANDAZIONE DELLA COMMISSIONE dl (...) modificando la raccomandazion 96/280/CE rlativa alla dfinizion dll piccol mdi

Dettagli

Modello UNICO MENSA Comuni di Val della Torre e Caselette agg-to 29.05.2015

Modello UNICO MENSA Comuni di Val della Torre e Caselette agg-to 29.05.2015 COMUNE di VAL DELLA TORRE COMUNE di CASELETTE Ufficio Srvizi Scolastici Associati pr il srvizio di rfzion scolastica la riscossion informatizzata dll rtt rfzion, trasporto scuolabus d assistnza mnsa Piazza

Dettagli

Accordo quadro fra. l Azienda USL di Bologna e il CEA Coordinamento Enti Ausiliari della Provincia di Bologna

Accordo quadro fra. l Azienda USL di Bologna e il CEA Coordinamento Enti Ausiliari della Provincia di Bologna Accordo quadro fra l Azinda USL di Bologna il CEA Coordinamnto Enti Ausiliari dlla Provincia di Bologna La Comunità Papa Giovanni XXIII coop. s.r.l. di Rimini Prmssa L parti prndono atto dl buon livllo

Dettagli

Assessorato Politiche per la Salute

Assessorato Politiche per la Salute Assssorato Politich pr la Salut Rt Istituzioni Scolastich con corsi di Istruzion Tcnica ad indirizzo ''Costruzioni, Ambint Trritorio dll Emilia-Romagna'' ''A scuola di profssion'' Rt Istituti Tcnici Agrari

Dettagli

Interventi di risanamento conservativo e adeguamento alle norme

Interventi di risanamento conservativo e adeguamento alle norme Intrvnti risanamnto consrvativo adguamnto all norm SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO G. MAMELI IN VIA BLIGNY La scuola scondaria primo grado G. Mamli, in via Bligny ha sd in ficio ch si sviluppa su tr livlli

Dettagli

IL PRESIDENTE DELLA SCUOLA DI MEDICINA E CHIRURGIA UNIVERSITA DEGLI STUDI DI NAPOLI FEDERICO II

IL PRESIDENTE DELLA SCUOLA DI MEDICINA E CHIRURGIA UNIVERSITA DEGLI STUDI DI NAPOLI FEDERICO II UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI NAPOLI FEDERICO II SCUOLA DI MEDICINA E CHIRURGIA BANDO DI SELEZIONE PER L AFFIDAMENTO DI INCARICHI DIDATTICI NEI CORSI DI LAUREA DELLE PROFESSIONI SANITARIE PER L ANNO ACCADEMICO

Dettagli

REPORT DELLA VALUTAZIONE COLLETTIVA

REPORT DELLA VALUTAZIONE COLLETTIVA CONCORSO DI PROGETTAZIONE UNA NUOVA VIVIBILITA PER IL CENTRO DI NONANTOLA PROCESSO PARTECIPATIVO INTEGRATO CENTRO ANCH IO! REPORT DELLA VALUTAZIONE COLLETTIVA ESITO DELLE VOTAZIONI RACCOLTE DURANTE LE

Dettagli

L ESECUTIVO CIRCOSCRIZIONALE

L ESECUTIVO CIRCOSCRIZIONALE COMUNE DI PADOVA QUARTIERE N. 5 SUD - OVEST DELIBERAZIONE DELL ESECUTIVO CIRCOSCRIZIONALE N. 5 SUD - OVEST N. 3 di Rg.Original (quartir) Sduta dl 12.03.2014 N. di Rg.Spcial (Uff. coord.) OGGETTO: CONTRIBUTI

Dettagli

Tipologie di controllo a cui sono assoggettate le imprese di competenza dell'amministrazione comunale (art. 25 comma 1 lettera a) DLgs 33/2013)

Tipologie di controllo a cui sono assoggettate le imprese di competenza dell'amministrazione comunale (art. 25 comma 1 lettera a) DLgs 33/2013) Attività d'imprsa Titolo ncssario pr l'avvio dll'attività d'imprsa Tipologi di controllo a cui sono assoggttat l imprs di comptnza dll'amministrazion comunal (art. 25 comma 1 lttra a) DLgs Elnco dgli obblighi

Dettagli

17 settembre 2008 Palazzo della Cultura e dei Congressi di Bologna Dott. Fabrizio Zecchin SCS Azioninnova S.p.A.

17 settembre 2008 Palazzo della Cultura e dei Congressi di Bologna Dott. Fabrizio Zecchin SCS Azioninnova S.p.A. I SGSL il Modllo Organizzativo L lin guida INAIL la OHSAS 18001: carattristich spcificità 17 sttmbr 2008 Palazzo dlla Cultura di Congrssi di Bologna Dott. Fabrizio Zcchin SCS Azioninnova S.p.A. OBIETTIVO

Dettagli

REPORT APPRENDISTATO

REPORT APPRENDISTATO REPORT APPRENDISTATO Rilascio 9 gnnaio 2015 Aggiornamnto 7 gnnaio 2015 PROGRAMMA POT Pianificazion Trritorial Oprativa Sommario DOCUMENTI ATTUATIVI DELLA MISURA APPRENDISTATO... 3 Tab. 1 Apprndistato pr

Dettagli

Programma triennale per la trasparenza e l'integrità 2015-2017

Programma triennale per la trasparenza e l'integrità 2015-2017 Programma trinnal pr la trasparnza l'intgrità 2015-2017 Sommario Art. 1 - Introduzion...pag. 2 Art. 2 - Accsso Civico..pag. 4 Art. 3 - Garanzia di pubblicazion..pag. 4 Art. 4 - Organizzazion dll Ent.pag.

Dettagli

L.R. Campania N. 1 del 7-01-2000 Direttive Regionali in Materia di Distribuzione. Attuazione del Decreto Legislativo 31 Marzo 1998, N. 114.

L.R. Campania N. 1 del 7-01-2000 Direttive Regionali in Materia di Distribuzione. Attuazione del Decreto Legislativo 31 Marzo 1998, N. 114. LR(15) 1_00.doc Pag: 1 L.R. Campania N. 1 dl 7-01-2000 Dirttiv Rgionali in Matria di Distribuzion Commrcial. Norm di Attuazion dl Dcrto Lgislativo 31 Marzo 1998, N. 114. in B.U.R.C. n. 2 dl 10-1-2.002

Dettagli

DECRETO N. 11564 Del 18/12/2015

DECRETO N. 11564 Del 18/12/2015 DECRETO N. 11564 Dl 18/12/2015 Idntificativo Atto n. 69 DIREZIONE GENERALE REDDITO DI AUTONOMIA E INCLUSIONE SOCIALE Oggtto APPROVAZIONE DELLA GRADUATORIA DEI PROGETTI DI SERVIZIO CIVILE NAZIONALE - BANDO

Dettagli

Prot. 16996 Vigonza, lì 26.06.2014. Risposte ai quesiti in merito alla gara d appalto per l asilo nido comunale 2014-2017.

Prot. 16996 Vigonza, lì 26.06.2014. Risposte ai quesiti in merito alla gara d appalto per l asilo nido comunale 2014-2017. COMUNE DI VIGONZA PROVINCIA DI PADOVA Via Cavour n. 16 - C.F. 800100280 Tl. 0498090211 - Fax 0498090200 www.comun.vigonza.pd.it I AREA AMMINISTRATIVA SETTORE SOCIALE Prot. 16996 Vigonza, lì 26.06.2014

Dettagli

Le Reti di Impresa: aspetti operativi e commerciali

Le Reti di Impresa: aspetti operativi e commerciali L Rti Imprsa: asptti oprativi commrciali Stfano COCCHIERI Had of Soft Loans Contributions & Subsis Prugia, 21 Novmbr 2012 IL CONTRATTO DI RETE ll Contratto rapprsnta una forma aggrgativa ibrida aggiuntiva

Dettagli

CURRICULUM VITAE ING. Piero Francesco Farfalla

CURRICULUM VITAE ING. Piero Francesco Farfalla CURRICULUM VITAE ING. Piro Francsco Farfalla Nom: Piro Francsco Informazioni prsonali Esprinz lavorativ Cognom: Farfalla Nato a: Corigliano il: 03 dicmbr 1976 C.F. FPFPFR76T03D005T -mail - pfarfalla@provincia.cs.it

Dettagli

ACCORDO DI COLLABORAZIONE

ACCORDO DI COLLABORAZIONE ACCORDO DI COLLABORAZIONE TRA EXPO 2015 S.p.A. Rgion Lombardia il Ministro dll Istruzion, dll Univrsità dlla Ricrca Ufficio Scolastico Rgional pr la Lombardia in accordo con ANCI Lombardia Rgion Ecclsiastica

Dettagli

OGGETTO: Intervento di miglioramento delle strutture ausiliarie e sistemazione banchine

OGGETTO: Intervento di miglioramento delle strutture ausiliarie e sistemazione banchine A C omun di Formia P r o v in c ia di L a t in a SETTORE : Ur ban istic a La v o r i P ubblici SERVIZIO : LL.PP. lì 06 April 2016 N. 071/ l l p p DETERMINAZIONE OGGETTO: Intrvnto di miglioramnto dll struttur

Dettagli

730, Unico 2014 e Studi di settore

730, Unico 2014 e Studi di settore 730, Unico 2014 Stu sttor Pillol aggiornamnto N. 39 27.06.2014 Il prosptto Dati bilancio in Unico2014 ENC. La riconciliazion dati dllo Stato Patrimonial nl prosptto Dati bilancio. Catgoria: Dichiarazion

Dettagli

Informativa periodica in materia di finanziamento pubblico agevolato e ordinario

Informativa periodica in materia di finanziamento pubblico agevolato e ordinario Informativa priodica in matria di finanziamnto pubblico agvolato ordinario Marzo 2010 - n 3/2010 CSI-Pimont, Corso Union Sovitica 216 - Torino www.csipimont.it Prmssa L politich Provinciali, Rgionali,

Dettagli

L Agenda del DS. di Dario Cillo

L Agenda del DS. di Dario Cillo 2015 2016 L Agnda dl DS di Dario Cillo Indic 2 Anno Scolastico 2015-2016 Calndario Scolastico Nazional 2015-2016 Calndario Scolastico Rgional 2015-2016 Admpimnti Sttmbr 2015 Ottobr 2015 Novmbr 2015 Dicmbr

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PERUGIA

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PERUGIA UNVERSTÀ DEGL STUD D PERUGA Rgolamnto didattico dl Corso di Laura in nggnria Gstional dll'nformazion Class L- 8 nggnria dll nformazion A.A. 2010-2011 TTOLO Dati gnrali ARTCOLO 1 Funzioni struttura dl corso

Dettagli

Si comunica che verrà attivato un corso coni figc, al raggiungimento del numero minimo di 35 iscritti, presso la delegazione di Milano.

Si comunica che verrà attivato un corso coni figc, al raggiungimento del numero minimo di 35 iscritti, presso la delegazione di Milano. 1) CORSI CONI FIGC STAGIONE 2011 2012 Bando Corso CONI FIGC MILANO Si comunica ch vrrà attivato un corso coni figc, al raggiungimnto dl numro minimo di 35 iscritti, prsso la dlgazion di Milano. Potranno

Dettagli

COMUNE DI TORBOLE CASAGLIA Provincia di Brescia

COMUNE DI TORBOLE CASAGLIA Provincia di Brescia COMUNE DI TORBOLE CASAGLIA Provincia di Brscia AREA DEMOGRAFICA, COMMERCIO, SPORTIVA E INFORMATICA DETERMINAZIONE N. 350 R.G. DEL 16-12-11 N. 41 Rg. Int. UFFICI COMUNALI, BIBLIOTECA COMUNALE, SCUOLA STATALE

Dettagli

Edizione 2010. Progetto grafico e impaginazione: Neikos www.neikos.it. Stampa: Aessestampa www.aessestampa.it

Edizione 2010. Progetto grafico e impaginazione: Neikos www.neikos.it. Stampa: Aessestampa www.aessestampa.it Ezion 2010 Progtto grafico impaginazion: Nikos www.nikos.it Stampa: Assstampa www.assstampa.it Città Bnvnto IV Sttor Socio Assistnzial Istruzion Carta dlla Cittananza Social ai snsi dll art. 26 Lgg Rgional

Dettagli

IL RETTORE DECRETA. Art. 1 Istituzione È istituito su proposta della facoltà di Lettere e Filosofia - su richiesta del Centro Herakles per il

IL RETTORE DECRETA. Art. 1 Istituzione È istituito su proposta della facoltà di Lettere e Filosofia - su richiesta del Centro Herakles per il IL RETTORE VISTO il proprio dcrto 14 maggio 2009 n. 1239 con il qual è stato aggiornato lo statuto dll atno; VISTO il proprio dcrto 17 marzo 2008 n. 728 con il qual è stato aggiornato il rgolamnto gnral

Dettagli

Linee guida. Eventi di formazione di primo livello per le specialità di Simulazione e Trucco

Linee guida. Eventi di formazione di primo livello per le specialità di Simulazione e Trucco CROCE ROSSA ITALIANA ISPETTORATO NAZIONALE PIONIERI Lin guida Evnti di formazion di primo livllo pr l spcialità di Simulazion Trucco Mod. TS I livllo Rv. 0 dl giugno 2007 ISPETTORATO NAZIONALE PIONIERI

Dettagli