CENTRALINO TELEFONICO INTERTEL IPX21S MANUALE DI PROGRAMMAZIONE

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "CENTRALINO TELEFONICO INTERTEL IPX21S MANUALE DI PROGRAMMAZIONE"

Transcript

1 CENTRALINO TELEFONICO INTERTEL IPX21S MANUALE DI PROGRAMMAZIONE INTERTEL S.r.l. Sede operativa: Via 4 Novembre, Ronco Briantino (MI) Tel. (039) / (ISDN) (ISDN) Fax. (039) Sede legale: Milano Via Ozanam, 15

2 Manuale di Programmazione Centralino telefonico INTERTEL IPX 21S 2

3 Centralino telefonico INTERTEL IPX 21S Manuale di Programmazione INDICE Manuale di programmazione tramite telefono...5 Simboli utilizzati nel manuale di programmazione Operazioni di programmazione Ingresso e uscita dalle operazioni di programmazione Scelta modalità di programmazione Stampa configurazione programmata Ripristino configurazione di default Azzeramento numeri brevi e dati di traffico telefonico Parametri generali o di sistema Scelta tempo blocco esterna al riaggancio Scelta numero squilli su telefono derivato da chiamata DISA Time out di massima durata conversazione su deviazione linea esterna Scelta tipo di avviso chiamata esterna Scelta lunghezza messaggio di cortesia Scelta tipo attesa interna Scelta tipo invito alla selezione entrante DISA Scelta numero squilli per risposta automatica del centralino Scelta modalità di stampa Scelta stampa traffico telefonico con numeri selezionati completi o con ultime 4 cifre mascherate Scelta tempo ritardo emissione caratteri di stampa su porta seriale RS Scelta tempo d attesa selezione dopo la risposta automatica del centralino Impostazione suoneria generale in giorno Scelta tipo di commutazione servizio Giorno,Notte,Pausa e Week-End Impostazione prefisso locale Impostazione del Gestore per l utilizzo della tabella LCR semplificata Attivazione/disattivazione gestione tabella LCR Scelta password di sistema Inserimento 50 numeri brevi generali Tabella 1-10 prefissi da bloccare Tabella 2-10 prefissi da bloccare Tabella 10 prefissi consentiti Aggiornamento calendario di sistema Parametri linee esterne Scelta modo di selezione d ogni esterna Scelta utilizzo linee esterne entranti con risposta automatica del centralino.20 4 Parametri telefoni interni Abilitazione interni alle chiamate entranti esterne (servizio Giorno)

4 Manuale di Programmazione Centralino telefonico INTERTEL IPX 21S 4.2 Abilitazione interni alle chiamate entranti esterne (servizio Notte) Abilitazione interni alle chiamate entranti esterne (servizio Pausa) Abilitazione interni alle chiamate entranti esterne (servizio Week-End) Abilitazione interni all'impegno uscente esterne (servizio Giorno) Abilitazione interni all'impegno uscente esterne (servizio Notte) Abilitazione interni all'impegno uscente esterne (servizio Pausa) Abilitazione interni all'impegno uscente esterne (servizio Week-End) Inserimento interni nei gruppi di lavoro Abilitazione interni alle chiamate citofoniche da pulsante 1 (Giorno) Abilitazione interni alle chiamate citofoniche da pulsante 2 (Giorno) Abilitazione interni alle chiamate citofoniche da pulsante 1 servizio Notte, Pausa e Week-End Abilitazione interni alle chiamate citofoniche da pulsante 2 servizio Notte, Pausa e Week-End Blocco interni alla teleselezione internazionale Blocco interni ai 10 prefissi di tabella Blocco interni ai 10 prefissi di tabella Abilitazione interni ai 10 prefissi di tabella prefissi consentiti Abilitazione interni ad impegno uscente esterne riservate Abilitazione interni al flash lungo Scelta interno fax per commutazione automatica Scelta interno modem per commutazione automatica Libero per successivo aggiornamento (Casella Vocale) Assegnazione interni con protezione dati Abilitazione esterna diretta Ritardo arrivo squilli chiamata esterna su ogni interno Inserimento 16 numeri brevi personali per ogni interno Associazione interni a deviazione interna prestabilita Parametri scheda citofonica Scelta tipo schedina per interfaccia citofono/apriporta Scelta durata comando dei 2 relè apriporta Scelta numero squilli per chiamata citofonica

5 Centralino telefonico INTERTEL IPX 21S Manuale di Programmazione MANUALE DI PROGRAMMAZIONE TRAMITE TELEFONO 5

6 Manuale di Programmazione Centralino telefonico INTERTEL IPX 21S 6

7 Centralino telefonico INTERTEL IPX 21S Manuale di Programmazione Simboli utilizzati nel manuale di programmazione Sollevare il microtelefono Deporre il microtelefono Squilla il telefono Conversazione in corso Comporre sulla tastiera il numero indicato 7

8 Manuale di Programmazione Centralino telefonico INTERTEL IPX 21S 1 OPERAZIONI DI PROGRAMMAZIONE 1.1 Ingresso e uscita dalle operazioni di programmazione Il derivato interno 50 è l'unico abilitato ad effettuare o avviare le operazioni di programmazione del centralino telefonico IPX21S. Per entrare in programmazione procedere come segue: Sollevare il microtelefono e attendere il tono d invito alla selezione Comporre il prefisso *9999, Deporre il microtelefono Ora l'interno 50 può iniziare le operazioni di programmazione; quando solleverà il microtelefono riceverà il tono di programmazione quale invito alla selezione. Durante la fase di programmazione l'interno 50 non è abilitato a fare telefonate. Per uscire dalla fase programmazione procedere come segue: Sollevare il microtelefono, attendere il tono di programmazione Comporre il prefisso 99, Ora l'interno 50 quando solleverà il microtelefono riceverà regolarmente il tono di invito alla selezione e quindi potrà fare telefonate. 1.2 Scelta modalità di programmazione L'interno 50 può demandare le operazioni di programmazione ad un terminale PC locale o remoto (via modem) tramite la porta seriale RS232. Su PC dotato di sistema operativo Windows, si deve installare il cd_intertel fornito con la dotazione base del centralino telefonico IPX21S. Il manuale per l utilizzo del programma da PC fornisce le informazioni per caricare il cd_intertel, per inserirvi i parametri di programmazione telefonici e dell LCR e quindi trasferirli al centralino telefonico IPX21S. 8

9 Centralino telefonico INTERTEL IPX 21S Manuale di Programmazione Per attivare il canale di comunicazione IPX21S PC, procedere come segue: Sollevare il microtelefono, attendere il tono di programmazione Comporre il prefisso 96*##* per programmare da PC locale Il centralino interrompe tutte le funzioni telefoniche fino al termine delle operazioni di trasferimento dati, per poi riprenderle su specifico comando dato dal terminale PC, comunque dopo 2 minuti di non operatività sul canale di comunicazione l interno 50 tornerà in modalità di funzionamento normale. Se invece si vuole proseguire con le operazioni di programmazione con l'interno 50 (che se utilizza il telefono specifico di sistema visualizza sul display i prefissi ed i comandi composti), procedere seguendo le istruzioni fornite nei successivi paragrafi. 1.3 Stampa configurazione programmata E possibile verificare l'attuale configurazione su stampante collegata alla porta seriale RS232, procedere come segue: Comporre il prefisso 95 per attivare l'emissione dati su stampante, di terminata operazione di stampa 1.4 Ripristino configurazione di default Per annullare i dati programmati e ripristinare i valori iniziali di default, eccetto i numeri brevi, dati di traffico telefonico, il prefisso locale e le tabelle LCR, procedere come segue: Comporre il prefisso 00, per ripristinare la configurazione di default, con l'eccezione sopra citata, 9

10 Manuale di Programmazione Centralino telefonico INTERTEL IPX 21S 1.5 Azzeramento numeri brevi e dati di traffico telefonico Per annullare i numeri brevi programmati ed i dati di traffico telefonico inseriti nella memoria interna, procedere come segue: Comporre il prefisso 01, per azzerare i numeri brevi ed i dati di traffico telefonico, 10

11 Centralino telefonico INTERTEL IPX 21S Manuale di Programmazione 2 PARAMETRI GENERALI O DI SISTEMA 2.1 Scelta tempo blocco linea esterna al riaggancio Per i telefoni derivati è possibile programmare la durata del blocco per l accesso alla linea esterna dopo il riaggancio (default 3 sec.), procedere come segue: Comporre il prefisso 43 Comporre ( 1 ) per fissare il tempo a 0,3 sec. (0) per fissare il tempo a 3 sec., 2.2 Numero squilli su telefono derivato da chiamata DISA Per i telefoni derivati è possibile programmare il numero degli squilli di una chiamata DISA (default 9), procedere come segue: Comporre il prefisso 44 Comporre (1-9) per fissare il numero degli squilli, 2.3 Time out di massima durata conversazione su deviazione linea esterna Se Telecom è in grado di inviare l informazione di fine conversazione, da parte del chiamato o del chiamante, il sistema la rileva e libera subito le linee esterne impegnate, diversamente interviene il time out di salvaguardia (default 9 minuti) tra 1 e 9 minuti, procedere come segue: Comporre il prefisso 45 Comporre (1-9) per fissare i minuti del massimo tempo di conversazione, 11

12 Manuale di Programmazione Centralino telefonico INTERTEL IPX 21S 2.4 Scelta tipo di avviso chiamata esterna Per scegliere se il tono di avviso chiamata esterna, su conversazione in corso, sia sempre inviato (default) o solo se non vi siano altri interni abilitati a ricevere chiamate esterne liberi, procedere come segue: Comporre il prefisso 47 Comporre 0 per tono sempre, Comporre 1 per tono solo se non ci sono interni abilitati liberi,, 2.5 Scelta lunghezza messaggio risposta di cortesia Per scegliere la lunghezza del messaggio fornito dalle schedine MVE opzionali, procedere come segue: Comporre il prefisso 48 Comporre 0 per lunghezza messaggio di 16 secondi, o comporre 1 per lunghezza messaggio di 32 secondi 2.6 Scelta tipo attesa interna Per scegliere il tipo d attesa interna tra tono d attesa (default) o brano musicale/messaggio d attesa fornito dalla schedina MUS, procedere come segue: Comporre il prefisso 49 Comporre 0 per tipo tono d attesa, o comporre 1 per tipo brano musicale/messaggio d attesa, 12

13 Centralino telefonico INTERTEL IPX 21S Manuale di Programmazione 2.7 Scelta tipo invito alla selezione entrante DISA Per scegliere il tipo d invito alla selezione entrante in multifrequenza DISA tra tono (default) o messaggi forniti dalle schedine MVE o MVP opzionali, procedere come segue: Comporre il prefisso 50 Comporre 0 per tipo invito selezione DISA tono, o comporre 1 per tipo invito selezione DISA messaggi, 2.8 Scelta numero squilli per risposta automatica del centralino Per scegliere quanti squilli di chiamata esterna entrante prima di far intervenire in risposta automatica il centralino (default 2 squilli), procedere come segue: Comporre il prefisso 53 Comporre (1-9) per numero squilli intervento risposta automatica, 2.9 Scelta modalità di stampa Per scegliere la modalità stampa della documentazione traffico telefonico su porta seriale RS 232 o con emissione dati in linea, vale a dire al termine d ogni comunicazione, ma comunque inseriti anche nella memoria interna, oppure solo dal buffer interno (default), procedere come segue: Comporre il prefisso 54 Comporre 0 per modalità stampa solo da buffer, o comporre 1 per modalità stampa in linea più buffer, 13

14 Manuale di Programmazione Centralino telefonico INTERTEL IPX 21S 2.10 Scelta stampa traffico telefonico con numeri selezionati completi o con le ultime 4 cifre mascherate Per scegliere se far emettere tutti i numeri telefonici completi (default) o con le ultime 4 cifre mascherate, procedere come segue: 14 Comporre il prefisso 55 Comporre 0 per stampa numeri completi, o comporre 1 per stampa numeri con ultime 4 cifre mascherate,, 2.11 Scelta tempo ritardo emissione caratteri stampa su porta seriale RS 232 Per scegliere il tempo di ritardo emissione tra caratteri di stampa tra 10 (default) e 90 msecondi, procedere come segue: Comporre il prefisso 56 Comporre (1-9) per fissare il tempo di ritardo emissione caratteri, 2.12 Scelta tempo d attesa selezione dopo la risposta automatica del centralino Per default il tempo d attesa selezione cifre o invio del tono fax o modem, dopo la risposta automatica del centralino è fissato in 10 secondi, ma può essere variato tra 5 e 59 secondi, scaduto questo tempo la chiamata sarà inviata agli interni abilitati a ricevere le chiamate entranti, procedere come segue: Comporre il prefisso 57 Comporre (05-59) per i secondi d attesa voluti, attendere i 3 toni di conferma

15 Centralino telefonico INTERTEL IPX 21S Manuale di Programmazione 2.13 Impostazione suoneria generale in giorno E possibile programmare la suoneria generale anche in servizio giorno (default disattiva.), procedere come segue: Comporre il prefisso 60 Comporre ( 1 ) per attivare la suoneria in giorno. (0) per disattivarla, 2.14 Scelta tipo di commutazione servizio Giorno, Notte, Pausa e Week-End E possibile programmare la commutazione in automatico o in manuale (default manuale) dell entrata in servizio Giorno, Notte, Pausa e Week-End del centralino in base alle fasce orarie caricate tramite PC (il caricamento delle fasce orarie e possibile solo tramite la programmazione via PC), procedere come segue: Comporre il prefisso 61 Comporre ( 1 ) per la commutazione automatica. (0) per manuale, 2.15 Impostazione del prefisso locale Per una corretta gestione della tabella LCR e necessario impostare il prefisso locale, procedere come segue: Comporre il prefisso 63 Comporre il numero del prefisso locale (max. 8 cifre), 15

16 Manuale di Programmazione Centralino telefonico INTERTEL IPX 21S 2.16 Impostazione del Gestore per l utilizzo della tabella LCR semplificata Per impostare il numero telefonico del Gestore, da utilizzare nella gestione della tabella LCR semplificata, procedere come segue: 16 Comporre il prefisso 64 Comporre il numero del Gestore (max. 8 cifre), 2.17 Attivazione/disattivazione della gestione tabella LCR Per attivare o disattivare la gestione della tabella LCR, vista al punto 2.15, (default disattivata) procedere come segue: Comporre il prefisso 65 Seguito da zero ( 0 ) per disattivare la gestione LCR, Seguito da uno ( 1 ) per attivare la gestione LCR semplice solo interurbane, Seguito da due ( 2 ) per attivare la gestione LCR semplice solo urbane, Seguito da tre ( 3 ) per attivare la gestione LCR semplice interurbane e urbane, Seguito da quattro ( 4 ) per attivare la gestione LCR completa, Tenere presente che il programma del centralino controlla che non vengano attivate delle funzioni incongruenti con i parametri caricati e nello specifico : 1) Presenza del prefisso locale, per qualsiasi tipo di attivazione 2) Presenza del Gestore semplice (oltre quello di default) per attivazioni LCR semplice (1, 2 e 3) 3) Presenza di almeno due Gestori (compreso quello di default) per l attivazione LCR completa

17 Centralino telefonico INTERTEL IPX 21S Manuale di Programmazione 2.18 Scelta password di sistema Per scegliere le 4 cifre della password di sistema che consente l'uso di particolari servizi alle sole persone autorizzate, procedere come segue: Comporre il prefisso 69 Comporre la password di sistema di 4 cifre di libera scelta, 17

18 Manuale di Programmazione Centralino telefonico INTERTEL IPX 21S 2.19 Inserimento 50 numeri brevi generali I 50 numeri brevi generali (massimo di 20 cifre) sono liberamente utilizzabili da tutti gli interni senza limitazione degli eventuali blocchi selettivi loro assegnati, per inserirli o cambiarli; procedere come segue: Comporre il prefisso 70 Comporre (00-49) relativo alla locazione di memoria Comporre il numero telefonico massimo di 20 cifre da memorizzare, Ripetere la sequenza per ogni locazione di memoria da programmare. Attenzione: le seguenti locazioni di memoria possono essere riservate per: 46 servizio inoltro allarme su linea esterna 47 sevizio deviazione citofono su linea esterna 48 servizio deviazione esterna su seconda esterna 49 servizio hot-line inoltro temporizzato su esterna 2.20 Tabella 1-10 prefissi da bloccare Per inserire i 10 prefissi da bloccare in tabella 1, procedere come segue: Comporre il prefisso 72 Comporre (0-9) relativo alla locazione di memoria Comporre il prefisso massimo di 4 cifre da memorizzare, Ripetere la sequenza per ogni locazione di memoria da programmare. 18

19 Centralino telefonico INTERTEL IPX 21S Manuale di Programmazione 2.21 Tabella 2-10 prefissi da bloccare Per inserire i 10 prefissi da bloccare in tabella 2, procedere come segue: Comporre il prefisso 73 Comporre (0-9) relativo alla locazione di memoria Comporre il prefisso massimo di 4 cifre da memorizzare, Ripetere la sequenza per ogni locazione di memoria da programmare Tabella 10 prefissi consentiti Per inserire i 10 prefissi consentiti in tabella, procedere come segue: Comporre il prefisso 74 Comporre (0-9) relativo alla locazione di memoria Comporre il prefisso massimo di 4 cifre da memorizzare, Ripetere la sequenza per ogni locazione di memoria da programmare Aggiornamento calendario di sistema Per inizializzare o aggiornare il calendario di sistema, procedere come segue: Comporre il prefisso 80 Comporre in sequenza i dati, costituiti sempre da 2 cifre, corrispondenti a: ora, minuti, secondi, data, mese, anno, giorno della settimana, attendere i 3 toni di conferma Esempio: per ore 11, 25 minuti, 30 secondi, 24 Febbraio 2000, giovedì: comporre

20 Manuale di Programmazione Centralino telefonico INTERTEL IPX 21S 20

21 Centralino telefonico INTERTEL IPX 21S Manuale di Programmazione 3 PARAMETRI LINEE ESTERNE 3.1 Scelta modo di selezione d ogni linea esterna Per scegliere il modo di selezione di ogni singola linea esterna (la linea identificata dal num. 5 corrisponde a quella GSM, se installata scheda relativa), procedere come segue: Comporre il prefisso 40 Comporre il numero della linea esterna (1-4) o 5 GSM Comporre 0 per modo selezione decadica, o comporre 1 per modo selezione multifrequenza,, Ripetere la sequenza per le esterne cui s intende variare il tipo di selezione. 3.2 Scelta utilizzo linee esterne entranti con risposta automatica centralino Per scegliere se attivare o meno il servizio di risposta automatica (default non attivato) del centralino sulle singole linee esterne entranti e quindi l associazione al servizio switch-fax/modem e/o al servizio DISA o risposta di cortesia, procedere come segue: Comporre il prefisso 41 Comporre il numero della linea esterna (1-5) Comporre 0 per servizio risposta automatica non attivato, o comporre 1 per attivare servizi risposta automatica, switch-fax o comporre 2 per attivare servizi risposta automatica, switch-modem o comporre 3 per attivare servizi risposta automatica, switch-fax/modem o comporre 4 per attivare servizi risposta automatica, DISA o comporre 5 per attivare servizi risposta automatica, DISA, switch-fax o comporre 6 per attivare servizi risposta automatica, DISA, switch-modem o comporre 7 per attivare servizi risposta automatica, DISA, switchfax/modem o comporre 8 per attivare servizio risposta di cortesia Ripetere la sequenza per le esterne cui s intende variare il tipo d utilizzo. 21

22 Manuale di Programmazione Centralino telefonico INTERTEL IPX 21S 4 PARAMETRI TELEFONI INTERNI 4.1 Abilitazione interni alle chiamate entranti esterne (servizio Giorno) Per abilitare o disabilitare degli interni alla ricezione delle chiamate entranti esterne (rete fissa + GSM, se installata scheda relativa esterna num. 5), con attribuzione della singola esterna, in servizio Giorno (default tutti gli interni abilitati), procedere come segue: Comporre il prefisso 10 Comporre il numero della linea esterna (1-5) ove * = inserito e # = non inserito, Ripetere la sequenza per le esterne entranti su cui s intende variare le abilitazioni. 4.2 Abilitazione interni alle chiamate entranti esterne (servizio Notte) Per abilitare degli interni alla ricezione delle chiamate entranti ed all impegno uscente della singola esterna in servizio Notte (default interno 50), procedere come segue: Comporre il prefisso 11 Comporre il numero della linea esterna (1-5) da associare ove * = inserito e # = non inserito, Ripetere la sequenza per ogni esterna da associare a degli interni in servizio notte. 22

23 Centralino telefonico INTERTEL IPX 21S Manuale di Programmazione 4.3 Abilitazione interni alle chiamate entranti esterne (servizio Pausa) Per abilitare degli interni alla ricezione delle chiamate entranti ed all impegno uscente della singola esterna in servizio Pausa (default interno 50), procedere come segue: Comporre il prefisso 12 Comporre il numero della linea esterna (1-5) da associare ove * = inserito e # = non inserito, Ripetere la sequenza per ogni esterna da associare a degli interni in servizio pausa. 4.4 Abilitazione interni alle chiamate entranti esterne (servizio Week-End) Per abilitare degli interni alla ricezione delle chiamate entranti ed all impegno uscente della singola esterna in servizio Week-end (default interno 50), procedere come segue: Comporre il prefisso 13 Comporre il numero della linea esterna (1-5) da associare ove * = inserito e # = non inserito, Ripetere la sequenza per ogni esterna da associare a degli interni in servizio weekend. 4.5 Abilitazione interni all'impegno uscente esterne (servizio Giorno) Per abilitare o disabilitare degli interni all'impegno uscente urbano, con attribuzione della singola esterna, in servizio Giorno (default tutti gli interni abilitati), procedere come segue: 23

24 Manuale di Programmazione Centralino telefonico INTERTEL IPX 21S Comporre il prefisso 14 Comporre il numero della linea esterna (1-5) ove * = inserito e # = non inserito, Ripetere la sequenza per le esterne uscenti su cui si vuole variare le abilitazioni. 4.6 Abilitazione interni all'impegno uscente esterne (servizio Notte) Per abilitare o disabilitare degli interni all'impegno uscente urbano, con attribuzione della singola esterna, in servizio Giorno (default tutti gli interni abilitati), procedere come segue: Comporre il prefisso 15 Comporre il numero della linea esterna (1-5) ove * = inserito e # = non inserito, Ripetere la sequenza per le esterne uscenti su cui si vuole variare le abilitazioni. 4.7 Abilitazione interni all'impegno uscente esterne (servizio Pausa) Per abilitare o disabilitare degli interni all'impegno uscente urbano, con attribuzione della singola esterna, in servizio Giorno (default tutti gli interni abilitati), procedere come segue: Comporre il prefisso 16 Comporre il numero della linea esterna (1-5) ove * = inserito e # = non inserito, 24

25 Centralino telefonico INTERTEL IPX 21S Manuale di Programmazione 4.8 Abilitazione interni all'impegno uscente esterne (servizio Week-End) Per abilitare o disabilitare degli interni all'impegno uscente urbano, con attribuzione della singola esterna, in servizio Giorno (default tutti gli interni abilitati), procedere come segue: Comporre il prefisso 17 Comporre il numero della linea esterna (1-5) ove * = inserito e # = non inserito, 4.9 Inserimento interni nei gruppi di lavoro Gli interni possono essere inseriti a piacere nei 4 gruppi di lavoro ed in particolare, nel gruppo di lavoro 4 si possono inserire gli interni che se dotati dei telefoni dedicati di sistema costituiscono il gruppo per chiamata generale paging, attivazione altoparlante dei telefoni liberi (vedere Manuale d Uso par. 3.25) ed inoltre potranno essere oggetto di chiamata interfono, risposta automatica in viva voce (vedere Manuale d Uso par. 3.24), procedere come segue: Comporre il prefisso 18 Comporre il numero del gruppo di lavoro (1-4) ove * = inserito e # = non inserito, Ripetere la sequenza per i gruppi di lavoro che s intende costituire o modificare Abilitazione interni alle chiamate citofoniche da pulsante 1 servizio Giorno Per abilitare degli interni alla ricezione delle chiamate citofoniche originate dal pulsante 1 (default interno 50), procedere come segue: 25

26 Manuale di Programmazione Centralino telefonico INTERTEL IPX 21S Comporre il prefisso 20 ove * = inserito e # = non inserito, 4.11 Abilitazione interni alle chiamate citofoniche da pulsante 2 servizio Giorno Per abilitare degli interni alla ricezione delle chiamate citofoniche originate dal pulsante 2 (default interno 50), procedere come segue: Comporre il prefisso 21 ove * = inserito e # = non inserito, 4.12 Abilitazione interni alle chiamate citofoniche da pulsante 1 servizio Notte, Pausa e Week-End Per abilitare degli interni alla ricezione delle chiamate citofoniche originate dal pulsante 1 (default interno 50), procedere come segue: Comporre il prefisso 22 ove * = inserito e # = non inserito, 26

27 Centralino telefonico INTERTEL IPX 21S Manuale di Programmazione 4.13 Abilitazione interni alle chiamate citofoniche da pulsante 2 servizio Notte, Pausa e Week-End Per abilitare degli interni alla ricezione delle chiamate citofoniche originate dal pulsante 2 (default interno 50), procedere come segue: Comporre il prefisso 23 ove * = inserito e # = non inserito, 4.14 Blocco interni alla teleselezione internazionale Per sottoporre degli interni al blocco teleselezione internazionale, procedere come segue: Comporre il prefisso 24 ove * = inserito e # = non inserito, 4.15 Blocco interni alla selezione dei prefissi di tabella 1 Per sottoporre degli interni al blocco dei prefissi di tabella 1, procedere come segue: Comporre il prefisso 25 ove * = inserito e # = non inserito, 27

28 Manuale di Programmazione Centralino telefonico INTERTEL IPX 21S 4.16 Blocco interni alla selezione dei prefissi di tabella 2 Per sottoporre degli interni al blocco dei prefissi di tabella 2, procedere come segue: Comporre il prefisso 26 ove * = inserito e # = non inserito, 4.17 Abilitazione interni ai numeri di tabella prefissi consentiti Per abilitare degli interni alla selezione dei prefissi consentiti, indipendentemente dal blocco cui sono stati sottoposti, procedere come segue: Comporre il prefisso 27 ove * = inserito e # = non inserito, 4.18 Abilitazione interni all'impegno uscente di esterne riservate Per abilitare degli interni all'impegno di esterne uscenti riservate, se a queste non normalmente abilitati (par. 1.16), ma esclusivamente componendone lo specifico codice d'accesso diretto procedere come segue: Comporre il prefisso 28 ove * = inserito e # = non inserito, Ripetere la sequenza per le esterne riservate su cui s intende abilitare degli interni. 28

29 Centralino telefonico INTERTEL IPX 21S Manuale di Programmazione 4.19 Abilitazione interni al flash lungo Per assegnare agli interni, che utilizzano telefoni di standard americano, il tempo di flash lungo, procedere come segue: Comporre il prefisso 29 ove * = inserito e # = non inserito, 4.20 Scelta interno fax per commutazione automatica Per attivare questo servizio si deve scegliere il tipo di risposta automatica voluto (par. 3.2), quindi per scegliere l'unico interno fax destinatario della commutazione automatica da esterna entrante che viene automaticamente posto in protezione dati (par. 4.23) ed escluso dalla ricezione chiamate entranti esterne (giorno), (par. 4.1), procedere come segue: Comporre il prefisso 30, ove * = inserito e # = non inserito, Attenzione: all'inserimento di un secondo interno il sistema invia il tono di dissuasione 29

30 Manuale di Programmazione Centralino telefonico INTERTEL IPX 21S 4.21 Scelta interno modem per commutazione automatica Per attivare questo servizio si deve scegliere il tipo di risposta automatica voluto (par. 3.2), quindi per scegliere l'unico interno modem destinatario della commutazione automatica da esterna entrante che viene automaticamente posto in protezione dati (par. 4.23) ed escluso dalla ricezione chiamate entranti esterne (giorno), (par. 4.1), procedere come segue: Comporre il prefisso 31, ove * = inserito e # = non inserito, Attenzione: all'inserimento di un secondo interno il sistema invia il tono di dissuasione 30

31 Centralino telefonico INTERTEL IPX 21S Manuale di Programmazione 4.23 Assegnazione interni con protezione dati Per assegnare agli interni associati a fax o modem la protezione dati (default nessuno), procedere come segue: Comporre il prefisso 33, ove * = inserito e # = non inserito, 4.24 Abilitazione linea esterna diretta Per abilitare le linee esterne all'accesso diretto (default nessuna), procedere come segue: Comporre il prefisso 34 ove * = inserito e # = non inserito, 4.25 Ritardo arrivo squilli chiamata esterna su ogni interno Per introdurre, per ogni interno, un ritardo all arrivo degli squilli di chiamata esterna, (default 0), parametrabile fino a 9 squilli, procedere come segue: Comporre il prefisso 62 Comporre (50-65) relativo all'interno a cui si vuol assegnare un ritardo squilli Comporre (0-9) per determinare gli squilli di ritardo da assegnare, Ripetere la sequenza per ogni interno interessato al ritardo squilli. 31

32 Manuale di Programmazione Centralino telefonico INTERTEL IPX 21S 4.26 Inserimento 16 numeri brevi personali per ogni interno I 16 numeri brevi assegnati ad ogni singolo interno (massimo di 20 cifre) sono liberamente utilizzabili dall'interno senza limitazioni d eventuali blocchi teleselettivi assegnati, per inserirli o cambiarli, procedere come segue: Comporre il prefisso 71 Comporre (50-65) relativo all'interno che li utilizzerà Comporre (00-15) relativo alla locazione di memoria Comporre il numero telefonico massimo di 20 cifre da memorizzare, Ripetere la sequenza per ogni interno e per ogni locazione di memoria da programmare Associazione interni a deviazione interna prestabilita Per associare qualsiasi interno da un altro per una successiva deviazione di tipo prefissata o direttore/segretaria, procedere come segue: Comporre il prefisso 75 Comporre (50-65) relativo all'interno che attiverà la deviazione Comporre (50-65) relativo all'interno oggetto della deviazione,, Ripetere la sequenza per ogni interno da associare ad altri. 32

33 Centralino telefonico INTERTEL IPX 21S Manuale di Programmazione 5 PARAMETRI SCHEDA CITOFONICA 5.1 Scelta tipo schedina per interfaccia citofono/apriporta Per scegliere il tipo di schedina citofono/apriporta che viene inserita, in base all impianto cito videocitofonico da interfacciare al centralino, per default 4+n fili quindi schedina ICAS, procedere come segue: Comporre il prefisso 42 Comporre 0 per impianti standard di tipo 4+n fili e 2 fili, schedina ICAS (3 relè supplementari), o comporre 1 per impianti BPT senza segreto, schedina ICA-BPT, o comporre 2 per impianti BPT con segreto, schedina ICA-BPT, o comporre 3 per impianti BPT videocitofonici, schedina ICA-BPT,, 5.2 Scelta durata comando dei 2 relè apriporta Per scegliere il tempo di comando dei 2 relè apriporta (default 1 secondo) tra 1 e 9 secondi, procedere come segue: Comporre il prefisso 46 Comporre (1-9) per fissare i secondi di comando dei 2 relè apriporta, 5.3 Scelta numero squilli per chiamata citofonica Per scegliere quanti squilli di chiamata citofonica inviare agli interni (default 6 squilli), procedere come segue: Comporre il prefisso 51 Comporre (1-9) per numero squilli chiamata citofonica, attendere i 3 toni di conferma 33

CENTRALINO TELEFONICO INTERTEL IDLS1/6 2/8 TABELLE RIASSUNTIVE

CENTRALINO TELEFONICO INTERTEL IDLS1/6 2/8 TABELLE RIASSUNTIVE CENTRALINO TELEFONICO INTERTEL TABELLE RIASSUNTIVE INTERTEL S.r.l. Manuale di Programmazione Centralino telefonico INTERTEL Sede operativa: Via 4 Novembre, 66 20050 Ronco Briantino (MI) Tel. (039) 6815272/3

Dettagli

C E N T R A L I N I A N A L O G I C I

C E N T R A L I N I A N A L O G I C I Via IV Novembre, 66 20050 Ronco Briantino - MI Tel. +39 039 6815272/3 Fax +39 039 6815274 www.intertel.it intertel@intertel.it CENTRALINI ANALOGICI I D L 1 / 6-2 / 8 S Modem Stampante PC IDL 1/6S 1 a Linea

Dettagli

CENTRALINO TELEFONICO INTERTEL IPX21S MANUALE D USO

CENTRALINO TELEFONICO INTERTEL IPX21S MANUALE D USO CENTRALINO TELEFONICO INTERTEL IPX21S MANUALE D USO INTERTEL S.r.l. Sede : Via Cav.Vittorio Veneto 2 23870 Cernusco Lombardone LC Tel. (039) 9908494/9285126 Fax. (039) 6815274 www.intertel.it e mail intertel@intertel.it

Dettagli

CENTRALINO TELEFONICO INTERTEL IDL1/6S IDL2/8S MANUALE D USO

CENTRALINO TELEFONICO INTERTEL IDL1/6S IDL2/8S MANUALE D USO CENTRALINO TELEFONICO INTERTEL IDL1/6S IDL2/8S MANUALE D USO INTERTEL SRL - Via Cavalieri di Vittorio Veneto, 2-23870 CERNUSCO LOMBARDONE (LC) Tel. 039 9908494 - www.intertel.it intertel@intertel.it Manuale

Dettagli

Mod. 1372. Sch. 1372/312 MANUALE D USO, PROGRAMMAZIONE E INSTALLAZIONE DS 1372-001E LBT 7945

Mod. 1372. Sch. 1372/312 MANUALE D USO, PROGRAMMAZIONE E INSTALLAZIONE DS 1372-001E LBT 7945 Mod. 1372 DS 1372-001E LBT 7945 MANUALE D USO, PROGRAMMAZIONE E INSTALLAZIONE Sch. 1372/312 INDICE GENERALITÀ... 5 1 Il centralino Agorà 2...6 2 Configurazione...7 2.1 Tipi di apparecchi...7 2.2 Tipi di

Dettagli

Grazie per aver scelto un prodotto Esse-ti

Grazie per aver scelto un prodotto Esse-ti GUIDA PER L USO - I manuali di Installazione-Programmazione e Software di Teleprogrammazione sono contenuti all interno del CD-ROM fornito a corredo della centrale - 7IS-80298 17/10/2013 Grazie per aver

Dettagli

MANUALE. Software di teleprogrammazione

MANUALE. Software di teleprogrammazione MANUALE Software di teleprogrammazione Grazie per aver scelto un prodotto Esse-ti Questo prodotto è stato progettato appositamente per facilitare l'utente nelle attività telefoniche quotidiane. I prodotti

Dettagli

Per una corretta funzionalità del centralino si consiglia l'utilizzo di apparecchiature telefoniche omologate.

Per una corretta funzionalità del centralino si consiglia l'utilizzo di apparecchiature telefoniche omologate. DOMINO 2.8 N Gentile cliente, La ringraziamo per la preferenza accordataci. Acquistando un centralino DOMINO 2.8 N, Lei è entrato in possesso di un sistema affidabile, completo di possibilità e concepito

Dettagli

MANUALE. Software di teleprogrammazione

MANUALE. Software di teleprogrammazione MANUALE Software di teleprogrammazione Grazie per aver scelto un prodotto Esse-ti Questo prodotto è stato progettato appositamente per facilitare l'utente nelle attività telefoniche quotidiane. I prodotti

Dettagli

Teleprogrammatore Europa280B, CT312K, CT416K

Teleprogrammatore Europa280B, CT312K, CT416K Teleprogrammatore Europa280B, CT312K, CT416K GUIDA PER L UTENTE MANUALE TELEPROGRAMMATORE Grazie per aver scelto un prodotto Esse-ti Questo prodotto è stato progettato appositamente per facilitare l'utente

Dettagli

SOFTWARE DI TELEPROGRAMMAZIONE GUIDA PER L UTENTE

SOFTWARE DI TELEPROGRAMMAZIONE GUIDA PER L UTENTE SOFTWARE DI TELEPROGRAMMAZIONE GUIDA PER L UTENTE 7IS-80305 Grazie per aver scelto un prodotto Esse-ti Questo prodotto è stato progettato appositamente per facilitare l'utente nelle attività telefoniche

Dettagli

Centralino telefonico art. 335828

Centralino telefonico art. 335828 Centralino telefonico art. 335828 Manuale d uso Part. T5852C - 11/05 - PC Centralino telefonico 335828 BTicino la ringrazia per aver scelto il centralino telefonico art. 335828, un prodotto che consente

Dettagli

MANUALE. Software di teleprogrammazione

MANUALE. Software di teleprogrammazione MANUALE Software di teleprogrammazione Grazie per aver scelto un prodotto Esse-ti Questo prodotto è stato progettato appositamente per facilitare l'utente nelle attività telefoniche quotidiane. I prodotti

Dettagli

Centralino telefonico art. 335818

Centralino telefonico art. 335818 Centralino telefonico art. 335818 Manuale d uso Part. T5842C - 11/05 - PC Note BTicino la ringrazia per aver scelto il centralino telefonico art. 335818, un prodotto che consente di integrare le funzioni

Dettagli

SOFTWARE DI TELEPROGRAMMAZIONE GUIDA PER L UTENTE

SOFTWARE DI TELEPROGRAMMAZIONE GUIDA PER L UTENTE SOFTWARE DI TELEPROGRAMMAZIONE GUIDA PER L UTENTE 7IS-80263 Grazie per aver scelto un prodotto Esse-ti Questo prodotto è stato progettato appositamente per facilitare l'utente nelle attività telefoniche

Dettagli

Manuale Operativo Telefoni Bca

Manuale Operativo Telefoni Bca Manuale Operativo Telefoni Bca Collegati ai sistemi Open Ip Autore:Cristiano Resnati 1 Sommario Manuale Operativo... 1 1_ Chiamata interna... 3 2_ Chiamata esterna... 3 3_ Messa in attesa.... 4 4_ Trasferta

Dettagli

FLIP.20. SISTEMA TELEFONICO VoIP GUIDA ALL USO CON TELEFONI BCA

FLIP.20. SISTEMA TELEFONICO VoIP GUIDA ALL USO CON TELEFONI BCA FLIP.20 SISTEMA TELEFONICO VoIP GUIDA ALL USO CON TELEFONI BCA Sommario FLIP.20 - BCA SOMMARIO USO DEI TELEFONI ANALOGICI... 3 RISPONDERE AD UNA CHIAMATA... 3 EFFETTUARE UNA CHIAMATA... 4 SOSPENDERE, PARCHEGGIARE

Dettagli

CENTRALINO. SEZIONE 3E (Rev.G) INDICE DI SEZIONE. Scaricabile dal sito www.urmetdomus.com nell area Manuali Tecnici. sez.3e

CENTRALINO. SEZIONE 3E (Rev.G) INDICE DI SEZIONE. Scaricabile dal sito www.urmetdomus.com nell area Manuali Tecnici. sez.3e SEZIONE 3E (Rev.G) CENTRALINO Scaricabile dal sito www.urmetdomus.com nell area Manuali Tecnici. CONFIGURAZIONE...2 Tipi di apparecchi...2 Tipi di impianto citofonico...2 Alimentazione...2 DICHIARAZIONE

Dettagli

Capitolo 1 Informazioni generali

Capitolo 1 Informazioni generali Indice Capitolo 1 Introduzione Capitolo 2 Installazione Capitolo 3 Programmazione del sistema Capitolo 4 utilizzo del sistema Capitolo 5 Manutenzione e soluzione dei problemi Capitolo 6 Appendice 1 Capitolo

Dettagli

Centralino Telefonico

Centralino Telefonico PART. T5853C - 11/05 - PC Manuale d installazione Centralino Telefonico 335828 3 INDICE 1. INTRODUZIONE Pag. 7 Avvertenze per l installatore Pag. 7 Contenuto della confezione Pag. 7 2. IL CENTRALINO Pag.

Dettagli

Home plus /Office plus

Home plus /Office plus Home plus /Office plus Centrale PBX ISDN Manuale d Uso Ver.1.0 Programma di Configurazione Via Serenari, 1 40013 Castel Maggiore (BO) Italia Telefono +39 051 706711 fax +39 051 706700 http://www.saiet.it

Dettagli

Questo manuale vuole essere una guida di riferimento per installare, programmare e usare la centrale telefonica mod. Euro2084N

Questo manuale vuole essere una guida di riferimento per installare, programmare e usare la centrale telefonica mod. Euro2084N Gentile cliente, La ringraziamo per aver acquistato una apparecchiatura progettata e costruita in Italia dalla Eurosystems. Per realizzare questo prodotto abbiamo dedicato tutto il nostro impegno e la

Dettagli

FLIP.T102. TELEFONO DI SISTEMA VoIP PER IL SISTEMA TELEFONICO FLIP. MANUALE D USO

FLIP.T102. TELEFONO DI SISTEMA VoIP PER IL SISTEMA TELEFONICO FLIP. MANUALE D USO TELEFONO DI SISTEMA VoIP PER IL SISTEMA TELEFONICO FLIP. MANUALE D USO Avvertenze e Sommario FLIP.T102 AVVERTENZE DESTINAZIONE D'USO I telefoni di sistema FLIP.T102 sono apparecchi VoIP progettati per

Dettagli

Centralino telefonico PABX

Centralino telefonico PABX 345829 Centralino telefonico PABX Istruzioni d'uso 08/13-01 PC 2 1 Introduzione 6 1.1 Il Centralino telefonico 6 Descrizione generale 6 2 Utilizzo 8 2.1 Funzioni telefoniche 8 Tasti dedicati presenti sui

Dettagli

Hi-Pro 832 Hotel GUIDA RAPIDA

Hi-Pro 832 Hotel GUIDA RAPIDA Hi-Pro 832 Hotel GUIDA RAPIDA 7IS-80376 29/06/2015 SOMMARIO FUNZIONI ALBERGHIERE... 3 Richiamo funzioni tramite menu... 3 Check-in... 3 Costi... 4 Cabine... 4 Stampe... 5 Sveglia... 6 Credito... 6 Stato

Dettagli

Prima di procedere alla installazione ed all'uso di questa apparecchiatura, leggere attentamente questo manuale in tutte le sue parti

Prima di procedere alla installazione ed all'uso di questa apparecchiatura, leggere attentamente questo manuale in tutte le sue parti 1 Euro28..N 1 Gentile cliente, La ringraziamo per aver acquistato una apparecchiatura progettata e costruita in Italia dalla EUROSYSTEMS. Per realizzare questo prodotto abbiamo dedicato tutto il nostro

Dettagli

DESCRIZIONE GENERALE CARATTERISTICHE

DESCRIZIONE GENERALE CARATTERISTICHE DESCRIZIONE GENERALE Il sistema PABX BP-208 è un piccolo centralino telefonico analogico con capacità modulare studiato per soddisfare le piccole utenze tipo abitazioni, negozi e piccoli uffici. L apparato

Dettagli

Istruzioni utente Yeastar Mypbx One e Standard Plus

Istruzioni utente Yeastar Mypbx One e Standard Plus Istruzioni utente Yeastar Mypbx One e Standard Plus CHIAMATA INTERNA Comporre numero di interno alzare la cornetta o tasto viva voce,e attendere la risposta. CHIAMATA ESTERNA Comporre 0 per accedere alla

Dettagli

Alcatel OmniPCX 4400. Servizi Telefonici

Alcatel OmniPCX 4400. Servizi Telefonici Alcatel OmniPCX 4400 Servizi Telefonici Indice Indice... 2 Servizi Interni... 3 CHIAMATA OPERATORE... 3 COMUNICAZIONE LOCALE... 3 Richiamata richiamata alternata... 3 CONFERENZA A TRE... 4 Immagine n.2...errore.

Dettagli

TEMA TELECOMUNICAZIONI S.r.l. Telecomunicazioni - Elettronica - Microapplicazioni Audiotelefoniche

TEMA TELECOMUNICAZIONI S.r.l. Telecomunicazioni - Elettronica - Microapplicazioni Audiotelefoniche TEMA TELECOMUNICAZIONI S.r.l. Telecomunicazioni - Elettronica - Microapplicazioni Audiotelefoniche Sede (Headq.) 20161 Milano MI - Via C. Girardengo 1/4 Filiale (Branch Office) 00151 Roma RM -Via Boccapaduli,

Dettagli

MANUALE DI INSTALLAZIONE E PROGRAMMAZIONE

MANUALE DI INSTALLAZIONE E PROGRAMMAZIONE MANUALE DI INSTALLAZIONE E PROGRAMMAZIONE Sommario 1. INSTALLAZIONE... 6 1.1 AVVERTENZE... 6 1.1.1 Note sulla sicurezza... 6 1.2 DISIMBALLAGGIO E VERIFICA PRELIMINARE... 7 1.3 POSIZIONAMENTO DEL CENTRALINO...

Dettagli

C 127. Centralino telefonico C127 Due linee urbane / sei interni DESCRIZIONE DEL CENTRALINO

C 127. Centralino telefonico C127 Due linee urbane / sei interni DESCRIZIONE DEL CENTRALINO 2 3 Centralino telefonico C127 Due linee urbane / sei interni GENERALITA': Il C127 è un centralino telefonico che permette di collegare due linee urbane e sei apparecchi telefonici standard a due fili

Dettagli

Manuale d uso. Servizio Segreteria Telefonica Memotel. per Clienti con linea Fibra

Manuale d uso. Servizio Segreteria Telefonica Memotel. per Clienti con linea Fibra Manuale d uso Servizio Segreteria Telefonica Memotel per Clienti con linea Fibra 1 INDICE 1. GUIDA AL PRIMO UTILIZZO 2. CONFIGURAZIONE SEGRETERIA 3. CONSULTAZIONE SEGRETERIA 4. NOTIFICHE MESSAGGI 5. ASCOLTO

Dettagli

UFFICIO TUTTOCOMPRESO

UFFICIO TUTTOCOMPRESO Manuale Servizi Sistema Telefonico UFFICIO TUTTOCOMPRESO Indice 1. Chiamate Esterne ed Interne... 3 1.1 Chiamata interna IP Phone 12/24D... 3 1.2 Chiamata esterna IP Phone 12/24D... 3 1.3 Chiamata interna

Dettagli

Centralino Telefonico

Centralino Telefonico PAT. T5843C 11/05 - PC Manuale d installazione Centralino Telefonico 335818 3 INDICE 1. INTODUZIONE Pag. 7 Avvertenze per l installatore Pag. 7 Contenuto della confezione Pag. 7 2. IL CENTALINO Pag. 8

Dettagli

Manuale istruzioni. 01941 Comunicatore GSM.

Manuale istruzioni. 01941 Comunicatore GSM. Manuale istruzioni 094 Comunicatore GSM. Indice. Descrizione................................................................ 2 2. Campo di applicazione.......................................................

Dettagli

CT 05. Memorie Allarmi. Combinatore Telefonico Manuale Utente APPROV. PTT : IT/96/TS/016. Memoria Allarme. Tel. 1: No Risp. Tel. 2: No Risp.

CT 05. Memorie Allarmi. Combinatore Telefonico Manuale Utente APPROV. PTT : IT/96/TS/016. Memoria Allarme. Tel. 1: No Risp. Tel. 2: No Risp. Memorie Allarmi Ad allarme avvenuto lampeggia la spia luminosa rossa ALARM. Premendo sulla tastiera il tasto si accende una delle 2 spie luminose gialle che identificano il canale in allarme e il display

Dettagli

Gentile cliente opzione

Gentile cliente opzione Gentile cliente La ringraziamo per la preferenza accordataci. Acquistando un centralino HEIMO PLUS 2.8 VIEW, Lei é entrato in possesso di un sistema veramente completo e concepito per le sue esigenze di

Dettagli

Sistemi telefonici con risponditore automatico integrato

Sistemi telefonici con risponditore automatico integrato Sistemi telefonici con risponditore automatico integrato Piattaforme HI-PRO1, sistemi professionali dalle prestazioni elevate Realizzata per soddisfare ogni richiesta, la nuova serie di centrali Hi-Pro

Dettagli

DICHIARAZIONE DI CONFORMITA' CE

DICHIARAZIONE DI CONFORMITA' CE DICHIARAZIONE DI CONFORMITA' CE Il prodotto al quale si riferisce questo manuale è conforme alle seguenti norme: EN 55022 (1998) +A1 (2000) + A2 (2003) (Compatibilità elettromagnetica) EN 55024 (1998)

Dettagli

GUIDA PER L UTENTE. Installazione ed uso

GUIDA PER L UTENTE. Installazione ed uso GUIDA PER L UTENTE Installazione ed uso Grazie per aver scelto un prodotto Esse-ti Questo prodotto è stato progettato appositamente per facilitare l'utente nelle attività telefoniche quotidiane ed è stato

Dettagli

IT MANUALE TECNICO. Centralino telefonico Art. 2906 Schede di espansione Art. 2907-2908 - 2909-2913. www.comelitgroup.com

IT MANUALE TECNICO. Centralino telefonico Art. 2906 Schede di espansione Art. 2907-2908 - 2909-2913. www.comelitgroup.com IT MANUALE TECNICO Centralino telefonico Art. 2906 Schede di espansione Art. 2907-2908 - 2909-2913 www.comelitgroup.com SOMMARIO 1. NORME DI SICUREZZA pag. 4 2. INTRODUZIONE pag. 4 3. INSTALLAZIONE pag.

Dettagli

GUIDA PER L UTENTE. Installazione ed uso 7IS-80096

GUIDA PER L UTENTE. Installazione ed uso 7IS-80096 GUIDA PER L UTENTE Installazione ed uso 7IS-80096 Grazie per aver scelto un prodotto Esse-ti Questo prodotto è stato progettato appositamente per facilitare l'utente nelle attività telefoniche quotidiane

Dettagli

Business Communications Manager Scheda funzioni del telefono

Business Communications Manager Scheda funzioni del telefono Business Communications Manager Scheda funzioni del telefono 2002 Nortel Networks P0935989 Versione 02 Pulsanti Il pulsante Funzione del telefono Business Series Terminal (serie T) è rappresentato da

Dettagli

Part. T5842A. Centralino telefonico. Terraneo PABX 18D. Istruzioni d uso per l utente 01/02 - PC. Art. 335818

Part. T5842A. Centralino telefonico. Terraneo PABX 18D. Istruzioni d uso per l utente 01/02 - PC. Art. 335818 Part. T5842A Terraneo Centralino telefonico PABX 18D Istruzioni d uso per l utente 1/2 - PC Art. 335818 Sistema telefonico Funzioni base Funzione Chiamata di un telefono interno Chiamata generale interna

Dettagli

IDL E BCA CENTRALINI E TELEFONI ANALOGICI CONNETTIVITÀ UNIVERSALE

IDL E BCA CENTRALINI E TELEFONI ANALOGICI CONNETTIVITÀ UNIVERSALE Via Cavalieri di Vittorio Veneto, 2-23870 CERNUSCO LOMBARDONE (LC) Tel. +39 039 9908494 - Fax +39 039 6815274 Mail: commeriale@intertel.it - Web: www.intertel.it Partita IVA 11340640157 Codice Fiscale

Dettagli

SEZIONE 3E (REV.F) CENTRALINO

SEZIONE 3E (REV.F) CENTRALINO SEZIONE 3E (REV.F) CENTRALINO Scaricabile dal sito www.urmetdomus.com nell area Manuali Tecnici. CONFIGURAZIONE...2 Tipi di apparecchi...2 Tipi di impianto citofonico...2 Alimentazione...2 DICHIARAZIONE

Dettagli

Aastra 6753i. Guida rapida. Telefono IP

Aastra 6753i. Guida rapida. Telefono IP Aastra 6753i Guida rapida Telefono IP Aastra 6753i - Guida rapida SOMMARIO Tasti del telefono Tasti funzione Personalizzazione del telefono Chiamata base Servizi Modulo di Espansione M670i Codici Servizi

Dettagli

MANUALE. Installazione Programmazione - Uso 7IS-80015

MANUALE. Installazione Programmazione - Uso 7IS-80015 MANUALE Installazione Programmazione - Uso 7IS-80015 Grazie per aver scelto un prodotto Esse-ti Questo prodotto è stato progettato appositamente per facilitare l'utente nelle attività telefoniche quotidiane

Dettagli

Manuale Utente Aspire Mini Terminale Multifunzione

Manuale Utente Aspire Mini Terminale Multifunzione Manuale Utente Aspire Mini Terminale Multifunzione INDICE TERMINALE MULTIFUNZIONE ASPIRE MINI... 3 CHIAMATE USCENTI... 3 CHIAMATE USCENTI... 4 CHIAMATE URBANE... 4 CHIAMATE INTERNE... 4 IN CASO DI MANCATA

Dettagli

CLD 2/8 CLD 2/8 S. Centralini telefonici. Manuale d'uso. Versione 4.0

CLD 2/8 CLD 2/8 S. Centralini telefonici. Manuale d'uso. Versione 4.0 CLD 2/8 CLD 2/8 S Centralini telefonici Manuale d'uso Versione 4.0 via Serenari, 1-40013 Castel Maggiore (BO) Italy Telefono +39 051 706711 - Fax +39 051 706700 saiettelecom.it - e-mail: sales@saiettelecom.it

Dettagli

Manuale Utente DECT Gigaset A510 IP

Manuale Utente DECT Gigaset A510 IP Manuale Utente DECT Gigaset A510 IP Manuale Utente DECT Gigaset - Evolution INDICE 1. INTRODUZIONE... 3 1.1. FUNZIONALITÀ EVOLUTION... 4 1.2. LIMITAZIONI ALLE FUNZIONALITÀ DEL TERMINALE DECT... 4 2. PANORAMICA

Dettagli

Teleprogrammatore CT624

Teleprogrammatore CT624 Teleprogrammatore CT624 GUIDA PER L UTENTE MANUALE TELEPROGRAMMATORE 7IS-80199 Grazie per aver scelto un prodotto Esse-ti Questo prodotto è stato progettato appositamente per facilitare l'utente nelle

Dettagli

+LFRP#$WWHQGDQW 3 0DQXDOH#GnXVR#H#GL#LQVWDOOD]LRQH GHO#SRVWR#RSHUDWRUH#3&#SHU +LFRP#483#(2+/#+L3DWK#6833/#+L3DWK#$OO6HUYH#483

+LFRP#$WWHQGDQW 3 0DQXDOH#GnXVR#H#GL#LQVWDOOD]LRQH GHO#SRVWR#RSHUDWRUH#3&#SHU +LFRP#483#(2+/#+L3DWK#6833/#+L3DWK#$OO6HUYH#483 û +LFRP#$WWHQGDQW 3 0DQXDOH#GnXVR#H#GL#LQVWDOOD]LRQH GHO#SRVWR#RSHUDWRUH#3&#SHU +LFRP#483#(2+/#+L3DWK#6833/#+L3DWK#$OO6HUYH#483,QIRUPDWLRQ#DQG &RPPXQLFDWLRQV 6XOOH#LVWUX]LRQL#GnXVR Le presenti istruzioni

Dettagli

Euroset 5005 2 ANNI DI GARANZIA. Assistenza Siemens. Interfaccia. Dimensioni e pesi. Caratteristiche tecniche. Identificazione EAN. Colori disponibili

Euroset 5005 2 ANNI DI GARANZIA. Assistenza Siemens. Interfaccia. Dimensioni e pesi. Caratteristiche tecniche. Identificazione EAN. Colori disponibili Euroset 5005 Interfaccia Per installazione su linea analogica sia pubblica che privata (PABX) Dimensioni e pesi Telefono Dimensioni: 202 x 167,5 x 80,1 mm Peso: Kg. 0,4665 Confezione completa: Dimensioni

Dettagli

Manuale utente. MIra. venitem.com

Manuale utente. MIra. venitem.com Manuale utente MIra venitem.com INDICE TASTIERA 1. Segnalazione sulla tastiera 2. Segnalazione sul display durante il normale funzionamento 3. Segnalazione sul display dopo la digitazione di un Codice

Dettagli

TELEFONO GRANDSTREAM GXP1400/1405 GUIDA DELL UTENTE

TELEFONO GRANDSTREAM GXP1400/1405 GUIDA DELL UTENTE TELEFONO GRANDSTREAM GXP400/405 GUIDA DELL UTENTE a cura di FABIO SOLARINO e-mail: fabio.solarino@unifi.it Università degli Studi di Firenze C.S.I.A.F. Via delle Gore, 2 - FIRENZE SOMMARIO. LE INTERFACCE

Dettagli

Istruzioni per l uso Yealink T20

Istruzioni per l uso Yealink T20 Istruzioni per l uso Yealink T20 1. Note generali... 2 2. Viva voce... 2 2.1. Attivare il viva voce durante la selezione... 2 2.2. Passare al viva voce durante una chiamata... 2 3. Messa in attesa (funzione

Dettagli

TELEFONI MULTIFUNZIONE DIRECTOR 2

TELEFONI MULTIFUNZIONE DIRECTOR 2 SEZIONE 3F (Rev.F) TELEFONI MULTIFUNZIONE DIRECTOR 2 Scaricabile dal sito www.urmetdomus.com nell area Manuali Tecnici. TELEFONO MULTIFUNZIONE DEDICATO DIRECTOR 2 TOP Sch. 1362/6 INDICE DI SEZIONE TELEFONO

Dettagli

GUIDA PER L UTENTE. Installazione ed uso

GUIDA PER L UTENTE. Installazione ed uso GUIDA PER L UTENTE Installazione ed uso Grazie per aver scelto un prodotto Esse-ti Questo prodotto è stato progettato appositamente per facilitare l'utente nelle attività telefoniche quotidiane ed è stato

Dettagli

SISTEMA. SEZIONE 1 (Rev. B) INDICE DI SEZIONE. Scaricabile dal sito www.urmet.com nell area Manuali Tecnici. sez.1. Glossario...2

SISTEMA. SEZIONE 1 (Rev. B) INDICE DI SEZIONE. Scaricabile dal sito www.urmet.com nell area Manuali Tecnici. sez.1. Glossario...2 SEZIONE 1 (Rev. B) SISTEMA Scaricabile dal sito www.urmet.com nell area Manuali Tecnici. caratteristiche generali 2 Glossario...2 TIPOLOGIE DI IMPIANTO 3 Esempi di impianti per varie capacità...4 FUNZIONAMENTO

Dettagli

Sistema Digitale Super Ibrido KX-TD612

Sistema Digitale Super Ibrido KX-TD612 P Sistema Digitale Super Ibrido KX-TD612 KX-TD612 KX-T7536 Un nuovo sistema telefonico digitale perfettamente adatto nell era di Internet Il sistema KX-TD612 fornisce le più avanzate funzioni digitali

Dettagli

Manuale MOBILE APP EVOLUZIONE UFFICIO

Manuale MOBILE APP EVOLUZIONE UFFICIO Manuale MOBILE APP EVOLUZIONE UFFICIO Guida per terminali ANDROID Release 1.1 1 Sommario 1 INTRODUZIONE... 3 2 INSTALLAZIONE DELL APP... 4 3 AVVIO DELL APP... 6 4 EFFETTUARE UNA CHIAMATA... 7 4.1 SERVIZIO

Dettagli

Teleprogrammatore Fox 90M/Smile Plus

Teleprogrammatore Fox 90M/Smile Plus Teleprogrammatore Fox 90M/Smile Plus GUIDA PER L UTENTE MANUALE TELEPROGRAMMATORE 7IS-80152 Grazie per aver scelto un prodotto Esse-ti Questo prodotto è stato progettato appositamente per facilitare l'utente

Dettagli

Codici da tastiera per telefono e segreteria. Codici da tastiera per telefono e segreteria

Codici da tastiera per telefono e segreteria. Codici da tastiera per telefono e segreteria Codici da tastiera per telefono e segreteria 1 Introduzione In questa mini-guida illustreremo i principali codici telefonici da utilizzare con le funzioni di centralino integrate nel FRITZ!Box assieme

Dettagli

CT10-M CT11-M. Comunicatore telefonico GSM. Comunicatore telefonico GSM/PSTN. Manuale utente

CT10-M CT11-M. Comunicatore telefonico GSM. Comunicatore telefonico GSM/PSTN. Manuale utente CT10-M Comunicatore telefonico GSM CT11-M Comunicatore telefonico GSM/PSTN DS80CT46-002A LBT80042 Manuale utente Sommario degli argomenti 1.0 Descrizione Leds e tasti... 3 1.1 Descrizione leds... 3 1.2

Dettagli

1. DESCRIZIONE BLACK VOICE... 2 2. COME EFFETTUARE LE CHIAMATE... 4 3. COME TRASFERIRE UNA CHIAMATA ALL'INTERNO DELL'AZIENDA... 4

1. DESCRIZIONE BLACK VOICE... 2 2. COME EFFETTUARE LE CHIAMATE... 4 3. COME TRASFERIRE UNA CHIAMATA ALL'INTERNO DELL'AZIENDA... 4 INDICE GENERALE 1. DESCRIZIONE BLACK VOICE... 2 2. COME EFFETTUARE LE CHIAMATE... 4 3. COME TRASFERIRE UNA CHIAMATA ALL'INTERNO DELL'AZIENDA... 4 4. COME DEVIARE LE CHIAMATE SU UN ALTRO APPARECCHIO...

Dettagli

Curtarolo (Padova INSTALLAZIONE VECTOR 2 INTERFACCIA BIDIREZIONALE IST0513V1/1 - 1 -

Curtarolo (Padova INSTALLAZIONE VECTOR 2 INTERFACCIA BIDIREZIONALE IST0513V1/1 - 1 - Curtarolo (Padova MANUALE GENERALE DI INSTALLAZIONE VECTOR 2 INTERFACCIA BIDIREZIONALE IST0513V1/1-1 - Indice GENERALITÀ... PAG. 3 FUNZIONAMENTO... PAG. 3 CARATTERISTICHE TECNICHE... PAG. 3 TELEFONIA COMPATIBILE...

Dettagli

Part. T5852A. Centralino telefonico. Terraneo PABX 28D. Istruzioni d uso per l utente 01/02 - PC. Art. 335828

Part. T5852A. Centralino telefonico. Terraneo PABX 28D. Istruzioni d uso per l utente 01/02 - PC. Art. 335828 Part. T5852A Terraneo Centralino telefonico PABX 28D Istruzioni d uso per l utente /2 - PC Art. 335828 Sistema telefonico Funzioni base Funzione Chiamata di un telefono interno Chiamata generale interna

Dettagli

GUIDA PER L UTENTE. Installazione ed uso

GUIDA PER L UTENTE. Installazione ed uso GUIDA PER L UTENTE Installazione ed uso Grazie per aver scelto un prodotto Esse-ti Questo prodotto è stato progettato appositamente per facilitare l'utente nelle attività telefoniche quotidiane ed è stato

Dettagli

POLARIS PLUS Centrale telefonica

POLARIS PLUS Centrale telefonica POLARIS PLUS Centrale telefonica MANUALE DI INSTALLAZIONE, PROGRAMMAZIONE ED USO Grazie per aver scelto un prodotto Esse-ti Questo prodotto è stato progettato appositamente per facilitare l'utente nelle

Dettagli

Manuale di Installazione ed uso

Manuale di Installazione ed uso MICROCOMBIVOX GSM Combinatore PSTN+GSM con modulo cod. 11.720 RoHS COMPLIANT 2002/95/CE Manuale di Installazione ed uso Combivox Srl Via S. M. Arosio, 15-70019 Triggiano (BA), Italy Tel. 080 4686111 -

Dettagli

Art. 1461 CELL - GSM. Combinatore telefonico cellulare in combinazione con linea Telecom

Art. 1461 CELL - GSM. Combinatore telefonico cellulare in combinazione con linea Telecom Art. 1461 CELL - GSM Combinatore telefonico cellulare in combinazione con linea Telecom 2 Art. 1461 CELL - GSM Presentazione CELL - GSM Il combinatore telefonico è un dispositivo in grado di inviare l'allarme

Dettagli

Panasonic. Centrali KX-TDA 15/30 NE Ver.2.x Programmazione e prestazioni Scheda KX-TDA3192 (SVM) (Funzionamento Caselle Vocali)

Panasonic. Centrali KX-TDA 15/30 NE Ver.2.x Programmazione e prestazioni Scheda KX-TDA3192 (SVM) (Funzionamento Caselle Vocali) Panasonic Centrali KX-TDA 15/30 NE Ver.2.x Programmazione e prestazioni Scheda KX-TDA3192 (SVM) (Funzionamento Caselle Vocali) Centrali Telefoniche KX-TDA 15/30 (Ver.2.x) Informazione Tecnica N 028 Panasonic

Dettagli

IMPOSTARE LA LINGUA ITALIANA

IMPOSTARE LA LINGUA ITALIANA AEG MILANO 40 1. Led di segnalazione chiamata 2. Tasti di scelta rapida 3. Tasto di attesa (270 ms di default) 4. Tasto di muto 5. Tasto di richiamata (5 memorie) / Tasto di pausa (3s di default) 6. Aumento

Dettagli

TM-02V Manuale di istruzioni - Italiano

TM-02V Manuale di istruzioni - Italiano TM-02V Manuale di istruzioni - Italiano Sommario: FUNZIONALITÀ...2 Descrizione posizione...3 Operazioni preliminari...4 RICEVERE UNA CHIAMATA...4 Dal ricevitore...4 Passare all altoparlante...4 Dall altoparlante...4

Dettagli

Manuale utente. INFORMA 600E (Cod. HEINF6E) INFORMA 600GSM (Cod. HEINF6G) INFORMA 600GSMVV (Cod. HEINF6V) INFORMA 600GSM-AE (Cod.

Manuale utente. INFORMA 600E (Cod. HEINF6E) INFORMA 600GSM (Cod. HEINF6G) INFORMA 600GSMVV (Cod. HEINF6V) INFORMA 600GSM-AE (Cod. Combinatore telefonico multifunzione a sintesi vocale INFORMA 600E (Cod. HEINF6E) INFORMA 600GSM (Cod. HEINF6G) INFORMA 600GSMVV (Cod. HEINF6V) INFORMA 600GSM-AE (Cod. HEINF6GAE) Manuale utente DT00981HE0908R01

Dettagli

Manuale d installazione e programmazione

Manuale d installazione e programmazione Combinatore telefonico multifunzione a sintesi vocale INFORMA 600E (Cod. HEINF6E) INFORMA 600GSM (Cod. HEINF6G) INFORMA 600GSMVV (Cod. HEINF6V) INFORMA 600GSM-AE (Cod. HEINF6GAE) Manuale d installazione

Dettagli

Servizio Fonia Cloud PBX

Servizio Fonia Cloud PBX Servizio Fonia Cloud PBX Manuale utente Telefono VoIP Gigaset SL610 Pro e servizi offerti dalla piattaforma Cloud PBX Acantho Revisioni del documento Revisione Autore Data Descrizione 1.0 P. Pianigiani

Dettagli

TELEFONIA DIGITALE CENTRALE DIGITALE DK 80

TELEFONIA DIGITALE CENTRALE DIGITALE DK 80 CENTRALE DIGITALE DK 80 Equipaggiata 4 L.U. 8 Interni Digitali. 1.150,00 Equipaggiata 4 L.U. 2 Int. Digitali + 6 Int. BCA. 1.250,00 9 Slott espansione 1 Slott SK Funzioni 3Slott SK L.U. 4 Slott SK Interni

Dettagli

Manuale utente. INFORMA 600D (Cod. HEINF6ED) INFORMA 600DGSM (Cod. HEINF6GD) INFORMA 600DGSMVV (Cod. HEINF6VD)

Manuale utente. INFORMA 600D (Cod. HEINF6ED) INFORMA 600DGSM (Cod. HEINF6GD) INFORMA 600DGSMVV (Cod. HEINF6VD) Combinatore telefonico multifunzione a sintesi vocale INFORMA 600D (Cod. HEINF6ED) INFORMA 600DGSM (Cod. HEINF6GD) INFORMA 600DGSMVV (Cod. HEINF6VD) Manuale utente DT01196DI0908R01 Questa apparecchiatura

Dettagli

Informa 500 INFORMA 500 (cod. HEINFO5) e INFORMA 500/75 (cod. HEINFO7) con display retroilluminato (senza viva voce)

Informa 500 INFORMA 500 (cod. HEINFO5) e INFORMA 500/75 (cod. HEINFO7) con display retroilluminato (senza viva voce) Combinatore telefonico multifunzione a sintesi vocale Informa 500 INFORMA 500 (cod. HEINFO5) e INFORMA 500/75 (cod. HEINFO7) con display retroilluminato (senza viva voce) INFORMA 500E (cod. HEINF5E) e

Dettagli

Panasonic. Digital Super Hybrid System KX-TD 612 NE 07-2003. Configurazione della scheda di espansione KX-TD 61291 Funzionamento come DISA 19/08/2003

Panasonic. Digital Super Hybrid System KX-TD 612 NE 07-2003. Configurazione della scheda di espansione KX-TD 61291 Funzionamento come DISA 19/08/2003 Panasonic Digital Super Hybrid System KX-TD 612 NE 07-2003 Configurazione della scheda di espansione KX-TD 61291 Funzionamento come DISA 19/08/2003 Applicabile alle release 1.28 e successive Panasonic

Dettagli

Guida ai Servizi Voce per l Utente. Guida ai ai Servizi Voce per l Utente

Guida ai Servizi Voce per l Utente. Guida ai ai Servizi Voce per l Utente Guida ai Servizi Voce per l Utente Guida ai ai Servizi Voce per l Utente 1 Indice Introduzione... 3 1 Servizi Voce Base... 4 1.1 Gestione delle chiamate... 4 1.2 Gestione del Numero Fisso sul cellulare...

Dettagli

Business Series Terminal. Doorphone Guida per l'utente

Business Series Terminal. Doorphone Guida per l'utente Business Series Terminal Doorphone Guida per l'utente Informazioni su Business Series Terminal Doorphone BST (Business Series Terminal) Doorphone viene utilizzato come interfono per controllare l'accesso

Dettagli

CTF-20/B COMMUTATORE AUTOMATICO FAX - TELEFONO

CTF-20/B COMMUTATORE AUTOMATICO FAX - TELEFONO CTF-20/B COMMUTATORE AUTOMATICO FAX - TELEFONO Installazione ed Uso 7IS-80037 V 2.0 09.12.96 INTRODUZIONE.2 MODALITÀ DI INSTALLAZIONE 2 MODALITÀ DI FUNZIONAMENTO.3 MODALITÀ AUTOMATICA:....3 MODALITÀ TELEFONO:.

Dettagli

Vox. Manuale di Installazione ed Uso. - Versione 1.0 - www.amcelettronica.com. Vox

Vox. Manuale di Installazione ed Uso. - Versione 1.0 - www.amcelettronica.com. Vox Manuale di Installazione ed Uso - Versione 1.0 - Indice INTRODUZIONE 3 SCHEDA E COLLEGAMENTI 3 LED DI SEGNALAZIONE DELLO STATO OPERATIVO 4 DEFAULT RESET 4 PROGRAMMAZIONE 4 wizard tecnico 5 FUNZIONE INGRESSI

Dettagli

Panasonic. Panasonic. Digital Super Hybrid System 02-2000. Voice Mail KX-TVP200E. Installazione e configurazione sistema Voice Mail KX-TVP200E

Panasonic. Panasonic. Digital Super Hybrid System 02-2000. Voice Mail KX-TVP200E. Installazione e configurazione sistema Voice Mail KX-TVP200E Panasonic Digital Super Hybrid System 02-2000 Voice Mail KX-TVP200E Installazione e configurazione sistema Voice Mail KX-TVP200E Marzo 2000 Panasonic Italia S.p.A. Business Communication - PBX Section

Dettagli

Telesoccorso per ascensori su linea telefonica PSTN. Telesoccorso per ascensori su linea telefonica GSM.

Telesoccorso per ascensori su linea telefonica PSTN. Telesoccorso per ascensori su linea telefonica GSM. Telesoccorso per ascensori su linea telefonica PSTN. Telesoccorso per ascensori su linea telefonica GSM. Manuale di Installazione Versione 4.2 PSTN Versione 2.0 GSM ITA MANUALE INSTALLATORE 1. Introduzione......

Dettagli

Kit con telefoni Pivot e centralino PABX

Kit con telefoni Pivot e centralino PABX Kit con telefoni Pivot e centralino PABX Art. 3642 Istruzioni d uso Per l utente Part. T4565B 6/2 DM M P M P M P M P FUNZIONI PINCIPALI Le seguenti operazioni possono essere effettuate senza nessuna specifica

Dettagli

innovazione e genialità

innovazione e genialità innovazione e genialità TELESOCCORSO + COMBINATORE + CONTROLLO + CENTRALE TELEFONICA su GSM e LINEA FISSA in un unico prodotto la DOMOTICA alla portata di TUTTI PER CASA E UFFICIO Operatività sia su GSM

Dettagli

3 USO DELL APPARECCHIO

3 USO DELL APPARECCHIO 3 USO DELL APPARECCHIO 21 Chi è CHI E *65# 4 GHI 21# *43# #43# *43# SMS# USO DEI SERVIZI TELEFONICI SPECIALI DI TELECOM ITALIA ED INVIO E RICEZIONE DEI MESSAGGI SMS, FAX E-MAIL 4 Chi è CHI E' 3 DEF *65#

Dettagli

Combinatore Telefonico GSMTOUCH Guida Veloce

Combinatore Telefonico GSMTOUCH Guida Veloce Combinatore Telefonico GSMTOUCH GSMTOUCH_QG_r1 Guida Veloce GSMTOUCH Quick Guide 2 Combinatore Telefonico GSMTOUCH Cia Sicurezza Sgn : 100% Ber : 0 Introduzione Questa guida veloce riporta le impostazioni

Dettagli

Panasonic. Panasonic. Digital Super Hybrid System 04-1999. Centrali KX-TD816-1232. Programmazione ARS (LCR) KX-TD816/1232JT-CE.

Panasonic. Panasonic. Digital Super Hybrid System 04-1999. Centrali KX-TD816-1232. Programmazione ARS (LCR) KX-TD816/1232JT-CE. Panasonic Digital Super Hybrid System 04-1999 Centrali KX-TD816-1232 Programmazione ARS (LCR) KX-TD816/1232JT-CE Luglio 1999 Panasonic Italia S.p.A. Business Communication - PBX Section Rif No. PITBCPBX-IT0799

Dettagli

CENTRALINO TELEFONICO AGORÀ 2

CENTRALINO TELEFONICO AGORÀ 2 CENTRALINO TELEFONICO AGORÀ 2 Configurazione base su 1 linea per 4 derivati Espandibilità fino a 12 derivati e 3 linee urbane Schede polarizzate Scheda filtro ADSL integrato Interfaccia per sistemi citofonici

Dettagli

COMBY GSM BUS. Combinatore GSM su BUS 485. Manuale di installazione ed uso. Made in Italy 13.07-M1.0-H1.0F0.0S1.2

COMBY GSM BUS. Combinatore GSM su BUS 485. Manuale di installazione ed uso. Made in Italy 13.07-M1.0-H1.0F0.0S1.2 COMBY GSM BUS Combinatore GSM su BUS 485 13.07-M1.0-H1.0F0.0S1.2 Manuale di installazione ed uso Made in Italy 1 PRIMA DI INSTALLARE IL SISTEMA LEGGERE CON ATTENZIONE TUTTE LE PARTI DEL PRESENTE MANUALE.

Dettagli

Panasonic TVP 200. Technical Reference Guide n 02-00 Business Communication PBX Section mar. 00 Rev. -

Panasonic TVP 200. Technical Reference Guide n 02-00 Business Communication PBX Section mar. 00 Rev. - Valido per centrali di fase 2 KX_TD816JT Software P351A e successivi KX_TD1232JT Software P151D e successivi TVP 200 Panasonic Italia S.p.A. Via Lucini n 19 20125 Milano Tel. 02.67.07.81.86 Pag. 1 di 10

Dettagli

Guida rapida Polycom SoundStation IP6000

Guida rapida Polycom SoundStation IP6000 Guida rapida Polycom SoundStation IP6000 Indice Indice Introduzione 4 Panoramica del telefono 5 Gestione delle chiamate 8 Effettuare una chiamata 8 Rispondere a una chiamata 8 Concludere una chiamata 8

Dettagli

Telefono Sirio lassico

Telefono Sirio lassico GUIDA USO Telefono Sirio lassico 46755H Aprile 2013 3 Indice INTRODUZIONE...1 CARATTERISTICHE TECNICHE E FUNZIONALI...1 CONTENUTO DELLA CONFEZIONE...1 INSTALLAZIONE...2 DESCRIZIONE DELL APPARECCHIO...3

Dettagli

Istruzioni per l uso Telefonia Business

Istruzioni per l uso Telefonia Business Istruzioni per l uso Telefonia Business 1 Sommario 1. Introduzione 4 2. COMBOX 4 2.1 Descrizione 4 2.2 Utilizzo 4 2.2.1 Area clienti 4 3. Visualizza i numeri di chiamata 6 3.1 Descrizione 6 3.2 Utilizzo

Dettagli