Manuale Operativo Telefoni Bca

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Manuale Operativo Telefoni Bca"

Transcript

1 Manuale Operativo Telefoni Bca Collegati ai sistemi Open Ip Autore:Cristiano Resnati 1

2 Sommario Manuale Operativo _ Chiamata interna _ Chiamata esterna _ Messa in attesa _ Trasferta con offerta _ Trasferta senza offerta _ Annunci Ricercapersone _ Risposta Annunci Ricercapersone _ Risposta per assente di gruppo _ Risposta per assente generale _ Messaggi in attesa di risposta _ Risposta al Messaggio in attesa di risposta _ Prenotazione della linea urbana _ Parcheggio _ Ripresa da Parcheggio _ Deviazioni _ Cancellare le Deviazioni _ Seguimi _ Non disturbare _ Sollecito _ Risposta al sollecito _ Memorizzazione dei numeri brevi Individuali _ Usare i numeri brevi Individuali _ Risposta al servizio notte d avviso _ Codice Commessa _ Flash su linea urbana analogica ( linea Pabx ) _ Blocco chiamate esterne _ Sblocco chiamate permanente _ Sblocco chiamate temporaneo _ Attivazione del servizio sveglia _Disattivazione del servizio sveglia _Apertura porta/cancello _Ripetizione ultimo numero selezionato _Assegnazione nome al telefono _Elenco messaggi preimpostati

3 1_ Chiamata interna. Per effettuare una chiamata interna, sollevare il microtelefono o premere il tasto viva- voce ( se il telefono ne e provvisto), selezionare il numero interno desiderato: Open Ip Extra Small = numerazione interna di default 10 a 37. Open Ip Small e Medium= numerazione interna di default 200 a 327. Open Ip Large = numerazione interna di default 200 a 499. Open Ip Extra Large= numerazione interna di default 2000 a Per chiamare il Posto Operatore ( di default interno 201) digitare la cifra 9 ( numerazione flessibile). 2_ Chiamata esterna. Per effettuare una chiamata esterna, sollevare il microtelefono o premere il tasto viva- voce ( se il telefono ne e provvisto), selezionare il codice di accesso per impegnare una linea urbana: Open Ip Extra Small = accesso alla prima linea esterna codice 0, accesso ai gruppi di linee urbane da 801 a 808, accesso ad una linea urbana specifica , 02 ecc. Open Ip Small e Medium= accesso alla prima linea esterna codice 0, accesso ai gruppi di linee urbane da 801 a 824, accesso ad una linea urbana specifica , 02 ecc. Open Ip Large = accesso alla prima linea esterna codice 0, accesso ai gruppi di linee urbane da 801 a 872, accesso ad una linea urbana specifica , 02 ecc. Open Ip Extra Large= accesso alla prima linea esterna codice 0, accesso ai gruppi di linee urbane da 801 a 872, accesso ad una linea urbana specifica , 02 ecc. Selezionare il numero telefonico desiderato. 3

4 3_ Messa in attesa. Mentre si e in conversazione con un utente esterno/interno e si ha la necessità di mettere in attesa la chiamata, premere il tasto R ( nel caso in cui il telefono fosse impostato in modalità multifrequenza), per recuperare la chiamata posta in attesa precedentemente, ripremere il tasto R. 4_ Trasferta con offerta. Mentre si e in conversazione con un utente esterno/interno e si ha la necessità di trasferire la chiamata, premere il tasto R ( nel caso in cui il telefono fosse impostato in modalità multifrequenza), selezionare il numero desiderato, quando l utente risponde, annunciare la trasferta e agganciare il microtelefono ( o premere il tasto viva voce se il telefono ne e provvisto) per completare la trasferta. 5_ Trasferta senza offerta. Mentre si e in conversazione con un utente esterno/interno e si ha la necessità di trasferire la chiamata, premere il tasto R ( nel caso in cui il telefono fosse impostato in modalità multifrequenza), selezionare il numero desiderato e agganciare il microtelefono ( o premere il tasto viva voce se il telefono ne e provvisto) per completare la trasferta. 6_ Annunci Ricercapersone. Per usufruire del servizio ricercapersone, sollevare il microtelefono ( o premere il tasto viva voce), selezionare il codice di zona ( riportato in tabella), si sentira un tono di avviso (nel caso in cui si stato utilizzato il tasto viva voce, alzare il microtelefono ), parlare con tono di voce normale, al termine agganciare il microtelefono. Di default tutti i derivati sono abilitati a fare annunci. Zona annunci interni # 01 - # 15 per sistema Open Ip Small/Medium, # 01-# 35 per sistema Open Ip Large/Extra Large, # 01-# 10 per sistema Open Ip Extra Small. Annuncio ricercapersone generale # 5 Annuncio ricercapersone zona esterna 1 # 6 Annuncio ricercapersone zona esterna 2 # 7 solo Open Ip Small/Medium/Large/Extra Large Annuncio ricercapersone zona esterna 3 # 8 solo Open Ip Small/Medium/Large/Extra Large Chiamata ricercapersone esterna # 9 Chiamata ricercapersone generale # 00 4

5 7_ Risposta Annunci Ricercapersone. Nel caso in cui fosse necessario rispondere ad un annuncio ( esterno/interno), mentre lo stesso e in corso, dal proprio telefono sollevare il microtelefono e selezionare il seguente codice: Risposta ad annuncio ricercapersone ## Dopo aver digitato il codice, l annuncio cesserà e ci si troverà in comunicazione con il derivato che ha attivato l annuncio. 8_ Risposta per assente di gruppo. Nel caso in cui si volesse rispondere ad una chiamata interna o esterna indirizzata ad un derivato non presidiato, appartenente al proprio gruppo di pick-up, sollevare il microtelefono e digitare il codice **. Di default nessun interno appartiene ad un gruppo di pick-up. 9_ Risposta per assente generale. Nel caso in cui si volesse rispondere ad una chiamata interna o esterna indirizzata ad un derivato non presidiato, non appartenente al proprio gruppo di pick-up, sollevare il microtelefono e digitare il codice 7 seguito dall interno che sta squillando. 10_ Messaggi in attesa di risposta. A_ Se si seleziona un numero interno occupato e possibile lasciare un indicazione di messaggio in attesa di risposta. Dopo aver ricevuto il tono di occupato, premere il tasto R ( nel caso in cui il telefono fosse impostato in modalità multifrequenza), si sentirà di nuovo il tono di invito alla selezione, digitare il codice 56 e riagganciare il microtelefono. B_ Se si seleziona un numero interno non presidiato o in Non disturbare e si desidera lasciare un messaggio in attesa di risposta e necessaria la schedina MSGU/MSGU2 (da installare sulla scheda dei derivati Bca). 5

6 11_ Risposta al Messaggio in attesa di risposta. A_ Quando un interno, al quale e stato lasciato un messaggio in attesa di risposta, riaggancia il microtelefono, l interno che ha originato il messaggio riceverà uno squillo particolare e, alla risposta, il sistema Open Ip invierà una chiamata verso l interno precedentemente occupato. B_ ( valido solo per i telefoni Bca con indicatore di messaggio ). Quando un interno, al quale e stato lasciato un messaggio in attesa di risposta, si libera o si rimette in servizio, vedrà accendersi il Led indicatore di messaggio. Per ascoltare il messaggio sollevare il microtelefono ( o premere il tasto viva voce se il telefono ne e provvisto) selezionare il codice 57, attendere la risposta dell interno che ha originato il messaggio. 12_ Prenotazione della linea urbana. Selezionare il codice di accesso alle linee esterne, nel caso in caso tutte le linee sono occupate e possibile prenotarne una premendo il tasto R ( nel caso in cui il telefono fosse impostato in modalità multifrequenza) e selezionando la cifra 56. Una volta selezionato questo codice si riceverà un tono di conferma, deporre il microtelefono. Appena una linea urbana sarà disponibile il telefono ( che in precedenza ha eseguito la prenotazione) comincerà a squillare, sollevando il microtelefono si sentirà il tono di linea urbana e a quel punto e possibile selezionare il numero desiderato. 13_ Parcheggio. Mentre si e in conversazione con una linea esterna e possibile parcheggiare la chiamata in zone ben definite. Premere il tasto R, ( nel caso in cui il telefono fosse impostato in modalità multifrequenza) selezionare il codice di parcheggio libero da per i sistemi Open Ip Small/Medium/Large/Extra Large, da per il sistema Open Ip Extra Small, si sentira un tono continuo, a questo punto la chiamata e stata parcheggiata con successo. 14_ Ripresa da Parcheggio. Per riprendere una chiamata precedentemente parcheggiata, da qualsiasi interno del sistema, sollevare il microtelefono ( o premere il tasto viva voce se il telefono ne e provvisto) selezionare il codice di parcheggio ( utilizzato in precedenza) da / , a questo punto saremo collegati alla linea esterna. 6

7 15_ Deviazioni. _ Deviazioni Interne Sollevare il microtelefono, selezionare il codice 54 seguito dai seguenti codici relativi a diversi tipi di deviazione: Cifra 1 = Per deviare sempre tutte le chiamate. Cifra 2 = Per deviare le chiamate solo, quando si e occupati. Cifra 3 = Per deviare le chiamate, quando non si risponde. Cifra 4 = Per deviare le chiamate quando non si risponde e quando si e occupati. A questo punto selezionare il numero interno che deve ricevere le chiamate, si sentirà un tono di conferma, riagganciare il microtelefono. Quando la deviata è impostata sentiremo, sollevando il microtelefono, un tono discontinuo. _ Deviazioni Esterne Sollevare il microtelefono ( o premere il tasto viva voce se il telefono ne e provvisto), selezionare il codice 54 seguito dai seguenti codici relativi a diversi tipi di deviazione: Cifra 5 = selezionare il numero della cella di memoria ( numeri brevi di sistema o personali), corrispondente al numero urbano cui si vuole deviare le chiamate. Attendere il tono di conferma e riagganciare il microtelefono.la deviata esterna e immediata. Cifra 6 = selezionare il numero della cella di memoria ( numeri brevi di sistema o personali), corrispondente al numero urbano cui si vuole deviare le chiamate. Attendere il tono di conferma e riagganciare il microtelefono. La deviata esterna e a tempo, impostabile intabella di programma 181 tasto flessibile 1 del sistema. Cifra 8 = selezionare direttamente sulla tastiera il numero di telefono a cui deviare la chiamata. La deviata esterna e immediata. Cifra 9 = selezionare direttamente sulla tastiera il numero di telefono a cui deviare la chiamata. La deviata esterna e a tempo, impostabile intabella di Programma 181 tasto flessibile 1 del sistema. Per poter utilizzare queste deviazioni esterne nel caso di chiamate urbane entranti, le linee devono essere impostate in DID ( selezione passante / multinumero) e la chiamata deve essere indirizzata verso l interno dal quale si vuole attivare la deviazione.la deviazione e attiva anche solo per le chiamate interne e trasferite. _ Deviazioni verso la VMIBE. ( la scheda AAIBE/AAFBE non ha caselle vocali) Sollevare il microtelefono ( o premere il tasto viva voce se il telefono ne e provvisto), selezionare il codice 54 seguito dai seguenti codici relativi a diversi tipi di deviazione: Cifra 1 + # = Per deviare sempre tutte le chiamate alla casella vocale. Cifra 2 + # = Per deviare le chiamate solo quando si e occupati alla casella vocale. Cifra 3 + # = Per deviare le chiamate quando non si risponde alla casella vocale. Cifra 4 + # = Per deviare le chiamate quando non si risponde e quando si e occupati alla casella vocale. Per deviare la chiamata alla propria casella vocale e necessario abilitare il proprio interno alla VMIBE in Tabella di Programma 113 tasto flessibile 2 e registrare il proprio messaggio di benvenuto con la procedura dal singolo derivato. 7

8 16_ Cancellare le Deviazioni. Sollevare il microtelefono ( o premere il tasto viva voce se il telefono ne e provvisto), selezionare il codice 59 si sentirà il tono di conferma, riagganciare il microtelefono. 17_ Seguimi. Sollevare il microtelefono ( o premere il tasto viva voce se il telefono ne e provvisto), selezionare il codice 54, selezionare il codice 0, selezionare il numero del derivato da cui si vogliono ricevere le chiamate, selezionare la password ( precedentemente memorizzata ), si sentirà il tono di conferma. 18_ Non disturbare. Sollevare il microtelefono ( o premere il tasto viva voce se il telefono ne e provvisto), selezionare il codice 53 si sentira il tono di conferma, riagganciare il microtelefono. Per cancellare questa funzione ripetere la stessa procedura. 19_ Sollecito. Nel caso in cui fosse necessario comunicare con un derivato occupato, selezionare,sollevando il microtelefono ( o premere il tasto viva voce se il telefono ne e provvisto), il numero del derivato con cui si vuole comunicare, si sentira il tono di occupato.premere il tasto * o l ultima cifra del derivato chiamato,si ascolterà il tono d invio chiamata e fino a quando l interno chiamato non terminera la conversazione, si sentira la musica su attesa. Quando si effettua un sollecito l interno destinatario ascoltera in cornetta un Bip. 20_ Risposta al sollecito. A_ Nel caso in cui si e in comunicazione con una linea esterna e si sente il tono del sollecito, premere il tasto R ( nel caso in cui il telefono fosse impostato in modalità multifrequenza), comporre il codice di parcheggio da / , la linea verrà posta in parcheggio, riagganciare il microtelefono ed attendere che squilli.sollevare il microtelefono ( o premere il tasto viva voce se il telefono ne e provvisto), sarete collegati con il derivato che ha originato il sollecito, alla fine della conversazione riprendere la linea esterna precedentemente parcheggiata. 8

9 B_ Nel caso in cui si e in comunicazione con un altro derivato del sistema e si sente il tono del sollecito, premere il tasto R ( nel caso in cui il telefono fosse impostato in modalità multifrequenza) riagganciare il microtelefono ed attendere che squilli. Sollevare il microtelefono ( o premere il tasto viva voce se il telefono ne e provvisto), sarete collegati con il derivato che ha originato il sollecito, alla fine della conversazione senza riagganciare il microtelefono premere il tasto R, sarete in linea con il derivato messo in attesa precedentemente. 21_ Memorizzazione dei numeri brevi Individuali. Sollevare il microtelefono ( o premere il tasto viva voce se il telefono ne e provvisto), selezionare il codice 55, selezionare una cella di memoria disponibile da 001 a 099 per i sistemi Open Ip Small/Medium/Large/Extra Large, da 000 a 099 per il sistema Open Ip Extra Small. Comporre il numero di telefono da memorizzare e confermare premendo il tasto R ( nel caso in cui il telefono fosse impostato in modalità multifrequenza) si sentirà il tono di conferma. 22_ Usare i numeri brevi Individuali. Sollevare il microtelefono, selezionare il codice 58, selezionare il numero breve personale impostato in precedenza e attendere la risposta dell utente chiamato. 23_ Risposta al servizio notte d avviso. Per rispondere ad una chiamata esterna che squilla durante il servizio notte d avviso; sollevare il microtelefono ( o premere il tasto viva voce se il telefono ne e provvisto), selezionare il codice 699 e rispondere al chiamante. 9

10 24_ Codice Commessa. Durante una conversazione, sia entrante che uscente, e possibile inserire un codice commessa, quest ultimo verra visualizzato in fase di stampa, premere il tasto R ( nel caso in cui il telefono fosse impostato in modalità multifrequenza),comporre il codice 50 seguito dal proprio codice commessa ( da 1 a 12 cifre), premere nuovamente il tasto R. Esempio di stampa con codice commessa: 25_ Flash su linea urbana analogica ( linea Pabx ). Mentre si e collegati con una linea derivata ( Pabx) da un altra centrale, e si vuole passare la comunicazione alla centrale principale fare quanto segue: premere il tasto R ( nel caso in cui il telefono fosse impostato in modalità multifrequenza), selezionare il codice 51, si sentirà il tono d invito alla selezione, selezionare il numero del derivato desiderato. 26_ Blocco chiamate esterne. Per usufruire di questo servizio e necessario impostare precedentemente il proprio codice d accesso nella programmazione del sistema Tavola di programma 227.Sollevare il microtelefono ( o premere il tasto viva voce se il telefono ne e provvisto), selezionare il codice 693 ( codice di default per accedere alla programmazione dai telefoni bca) seguito da 21 confermare premendo il tasto R ( nel caso in cui il telefono fosse impostato in modalità multifrequenza). Attendere il tono di conferma e riagganciare il microtelefono. Da questo derivato si potranno eseguire solo chiamate interne. 10

11 27_ Sblocco chiamate permanente. Sollevare il microtelefono ( o premere il tasto viva voce se il telefono ne e provvisto), selezionare il codice 693 ( codice di default per accedere alla programmazione dai telefoni bca) digitare il codice 22, la propria password, premere il tasto R ( nel caso in cui il telefono fosse impostato in modalità multifrequenza). Con questa procedura il telefono rimarra sbloccato fino a quando non si rifara la procedura di sblocco. 28_ Sblocco chiamate temporaneo. Sollevare il microtelefono ( o premere il tasto viva voce se il telefono ne e provvisto), selezionare il codice 693 ( codice di default per accedere alla programmazione dai telefoni bca) digitare il codice 23, la propria password, premere il tasto R ( nel caso in cui il telefono fosse impostato in modalità multifrequenza). Con questa procedura il telefono rimarra sbloccato unicamente per il tempo di una telefonata, quando si riaggancera il microtelefono il telefono tornera in stato di blocco.in fase di stampa verra anche mostrato la porta relativa alla password utilizzata per la telefonata. 29_ Attivazione del servizio sveglia. Sollevare il microtelefono ( o premere il tasto viva voce se il telefono ne e provvisto) selezionare il codice 693 ( codice di default per accedere alla programmazione dai telefoni bca), digitare 41, selezionare l ora in cui deve squillare la sveglia, nel formato 24 ore HH=00/23; MM=00/59, Nel caso in cui si desideri impostare la sveglia tutti i giorni premere il tasto # e infine confermare premendo il tasto R ( nel caso in cui il telefono fosse impostato in modalità multifrequenza). In fase di riscontro della sveglia, sollevando il microtelefono ( in presenza della scheda di sintesi vocale), si ascoltera un prompt vocale e in fase di stampa visualizzeremo questo messaggio. Nel caso in cui dopo 3 tentativi la sveglia non ha riscontro verra stampato la stringa con la voce SVEGLIA SENZA RISCONTRO. 11

12 30_Disattivazione del servizio sveglia. Sollevare il microtelefono ( o premere il tasto viva voce se il telefono ne e provvisto), selezionare il codice 693 ( codice di default per accedere alla programmazione dai telefoni bca),digitare 42 e premere il tasto R ( nel caso in cui il telefono fosse impostato in modalità multifrequenza). 31_Apertura porta/cancello. Utilizzabile solo da telefoni Bca DTMF abilitati al servizio apriporta. Nel caso in cui sul sistema sono utilizzati i contatti rele per la funzione apriporta e necessario digitare i codici di attivazione di sistema. Sollevare il microtelefono ( o premere il tasto viva voce se il telefono ne e provvisto), comporre il codice d apertura corrispondente al contatto utilizzato. Open Ip Extra Small= codice #*1 primo contatto rele, codice #*2 secondo contatto rele. Open Ip Small/Medium= codice #*1 primo contatto rele, codice #*2 secondo contatto rele, codice #*3 terzo contatto rele, codice #*4 quarto contatto rele, codice #*5 quinto contatto rele, codice #*6 sesto contatto rele. Open Ip Large/Extra Large= codice #*1 primo contatto rele, codice #*2 secondo contatto rele, codice #*3 terzo contatto rele, codice #*4 quarto contatto rele, codice #*5 quinto contatto rele, codice #*6 sesto contatto rele, codice #*7 settimo contatto rele. Di default sistema Open Ip Extra Small 2 contatti rele, Open Ip Small/Medium 2 contatti rele, Open Ip Large/Extra Large nessuno. 32_Ripetizione ultimo numero selezionato. L ultimo numero selezionato su una linea urbana viene salvato dal sistema sino a quando verrà chiamato un altro numero esterno.per ripetere la selezione dell ultimo numero composto, sollevare il microtelefono ( o premere il tasto viva voce se il telefono ne e provvisto), selezionare il codice

13 33_Assegnazione nome al telefono. Sollevare il microtelefono ( o premere il tasto viva voce se il telefono ne e provvisto), selezionare il codice 693 ( codice di default per accedere alla programmazione dai telefoni bca), digitare 74, introdurre i caratteri alfanumerici desiderati ( 2 cifre = 1 carattere). Premere il tasto R ( nel caso in cui il telefono fosse impostato in modalità multifrequenza), attendere il tono di conferma e agganciare il microtelefono. Codici per la punteggiatura: = digitare 13 spazio= digitare *1 : = digitare * 2, = digitare *3 13

14 34_Elenco messaggi preimpostati. Per impostare i messaggi preimpostati sul proprio telefono, sollevare il microtelefono ( o premere il tasto viva voce se il telefono ne e provvisto) digitare il codice 693 ( codice di default per accedere alla programmazione dai telefoni bca), selezionare 51 e digitare le cifre desiderate.confermare la scelta premendo il tasto R ( nel caso in cui il telefono fosse impostato in modalità multifrequenza). 00 = Messaggio programmato dall utente 06 = numero telefonico 01 = Pausa fino a ore xx: xx 07 = reperibile a interno x 02 = In ferie ritorno il xx:xx 08 = meeting fino alle xx:xx 03 = Assente ritorno ore xx:xx 09 = a casa 04 = Assente ritorno xx:xx 10 = presso filiale 05 = Assente ritorno imprecisato Dal n. 11 al n. 20, sono messaggi programmati dal posto operatore. Per disattivare il servizio, sollevare il microtelefono ( o premere il tasto viva voce se il telefono ne e provvisto), digitare il codice 59, attendere il tono di conferma, riagganciare il microtelefono. Il codice 00 puo essere utilizzato per visualizzare, anziche il numero del derivato, il proprio nome: Utilizzare la tabella raffigurata al punto 33 per l inserimento del nome, confermare l inserimento premendo il tasto R ( nel caso in cui il telefono fosse impostato in modalità multifrequenza). Attendere il tono di conferma e riagganciare il microtelefono. 14

Guida Rapida. Guida Rapida. Telefoni. Progetto. Collegati ai sistemi Progetto. PROMELIT Meglio comunicare meglio.

Guida Rapida. Guida Rapida. Telefoni. Progetto. Collegati ai sistemi Progetto. PROMELIT Meglio comunicare meglio. Guida Rapida Guida Rapida Progetto Telefoni N e x t Collegati ai sistemi Progetto 35 PROMELT Meglio comunicare meglio. Telefoni PROGETTO NEXT Telefono ntercomunicante PROGETTO NEXT l Vs. apparecchio ha

Dettagli

1. DESCRIZIONE BLACK VOICE... 2 2. COME EFFETTUARE LE CHIAMATE... 4 3. COME TRASFERIRE UNA CHIAMATA ALL'INTERNO DELL'AZIENDA... 4

1. DESCRIZIONE BLACK VOICE... 2 2. COME EFFETTUARE LE CHIAMATE... 4 3. COME TRASFERIRE UNA CHIAMATA ALL'INTERNO DELL'AZIENDA... 4 INDICE GENERALE 1. DESCRIZIONE BLACK VOICE... 2 2. COME EFFETTUARE LE CHIAMATE... 4 3. COME TRASFERIRE UNA CHIAMATA ALL'INTERNO DELL'AZIENDA... 4 4. COME DEVIARE LE CHIAMATE SU UN ALTRO APPARECCHIO...

Dettagli

Manuale d uso. Servizio Segreteria Telefonica Memotel. per Clienti con linea Fibra

Manuale d uso. Servizio Segreteria Telefonica Memotel. per Clienti con linea Fibra Manuale d uso Servizio Segreteria Telefonica Memotel per Clienti con linea Fibra 1 INDICE 1. GUIDA AL PRIMO UTILIZZO 2. CONFIGURAZIONE SEGRETERIA 3. CONSULTAZIONE SEGRETERIA 4. NOTIFICHE MESSAGGI 5. ASCOLTO

Dettagli

+L3DWK#6333# +L3DWK#8333#560

+L3DWK#6333# +L3DWK#8333#560 +L3WK#6333# +L3WK#8333#560 +L3WK#$OO6HUYH/#+LFRP#483#(2+ RSWL3RLQW#833#HFRQRP\ RSWL3RLQW#833#EVLF RSWL3RLQW#833#VWQGUG RSWL3RLQW#833#GYQFH,VWU]LRQL#G VR Sulle istruzioni d uso Sulle istruzioni d uso Le

Dettagli

Telefono Sirio lassico

Telefono Sirio lassico GUIDA USO Telefono Sirio lassico 46755H Aprile 2013 3 Indice INTRODUZIONE...1 CARATTERISTICHE TECNICHE E FUNZIONALI...1 CONTENUTO DELLA CONFEZIONE...1 INSTALLAZIONE...2 DESCRIZIONE DELL APPARECCHIO...3

Dettagli

ascom Ascotel Office 25 Istruzioni per l'uso con norme di sicurezza www.ascom.com/ec/documents 20321611it_ba_b0

ascom Ascotel Office 25 Istruzioni per l'uso con norme di sicurezza www.ascom.com/ec/documents 20321611it_ba_b0 ascom Ascotel Office 25 Istruzioni per l'uso con norme di sicurezza www.ascom.com/ec/documents 20321611it_ba_b0 1 2 3 4 Elementi di comando e visualizzazione Elementi di comando e visualizzazione 11 12

Dettagli

Guida ai Servizi Voce per l Utente. Guida ai ai Servizi Voce per l Utente

Guida ai Servizi Voce per l Utente. Guida ai ai Servizi Voce per l Utente Guida ai Servizi Voce per l Utente Guida ai ai Servizi Voce per l Utente 1 Indice Introduzione... 3 1 Servizi Voce Base... 4 1.1 Gestione delle chiamate... 4 1.2 Gestione del Numero Fisso sul cellulare...

Dettagli

Guida ai Servizi Voce per il Referente. Guida ai Servizi Voce per il Referente

Guida ai Servizi Voce per il Referente. Guida ai Servizi Voce per il Referente Guida ai Servizi Voce per il Referente Guida ai Servizi Voce per il Referente 1 Sommario 1 Introduzione... 3 1.1 Accesso al Self Care Web di Rete Unica... 4 2 Servizi Aziendali... 6 2.1 Centralino - Numero

Dettagli

Bravo Gold. Manuale istruzioni - italiano

Bravo Gold. Manuale istruzioni - italiano Bravo Gold Manuale istruzioni - italiano 1. INSTALLAZIONE DEL TELEFONO 1.1 Connessione della base Connettore cavo telefonico Connettore alimentazione 1) Collegate l alimentazione e la linea telefonica

Dettagli

Serie Motorola D1110. Telefono Cordless Digitale con Segreteria Telefonica

Serie Motorola D1110. Telefono Cordless Digitale con Segreteria Telefonica Serie Motorola D1110 Telefono Cordless Digitale con Segreteria Telefonica Avvertenza Servirsi unicamente di batterie ricaricabili. Caricare il portatile per 24 ore prima dell uso. Benvenuti... al vostro

Dettagli

Aladino Vision, il nuovo concetto di cordless

Aladino Vision, il nuovo concetto di cordless Gentile Cliente, Ti ringraziamo per aver scelto Aladino Vision. Aladino Vision è unico, essenziale, elegante e definisce un nuovo concetto per la telefonia cordless assegnando un ruolo attivo alla stazione

Dettagli

Bravo 10. Telefono con vivavoce e grandi tasti. Manuale d`istruzioni-italiano

Bravo 10. Telefono con vivavoce e grandi tasti. Manuale d`istruzioni-italiano Bravo 10 Telefono con vivavoce e grandi tasti Manuale d`istruzioni-italiano Caratteristiche principali PRESTAZIONI SPECIALI Conversazione in vivavoce Grandi tasti con numeri ben visibili Grande indicatore

Dettagli

Avena 135/135 Duo. T elefono cordless analogico DECT. Istruzioni per l uso

Avena 135/135 Duo. T elefono cordless analogico DECT. Istruzioni per l uso Avena 135/135 Duo T elefono cordless analogico DECT Istruzioni per l uso Attenzione: istruzioni per l uso con avvertenze di sicurezza! Leggerle attentamente prima di mettere in funzione l apparecchio e

Dettagli

TB-SMS. Combinatore telefonico GSM-SMS Manuale di installazione ed uso. Ver. 1.6.10 31/07/07

TB-SMS. Combinatore telefonico GSM-SMS Manuale di installazione ed uso. Ver. 1.6.10 31/07/07 TB-SMS Combinatore telefonico GSM-SMS Manuale di installazione ed uso Ver. 1.6.10 31/07/07 MANUALE DI INSTALLAZIONE ED USO INTRODUZIONE. Il combinatore TB-SMS offre la possibilità di inviare sms programmabili

Dettagli

Funzioni nuove e modificate

Funzioni nuove e modificate Gigaset S675 IP, S685 IP, C470 IP, C475 IP: Funzioni nuove e modificate Questo documento integra il manuale di istruzioni dei telefoni VoIP Gigaset: Gigaset C470 IP, Gigaset C475 IP, Gigaset S675 IP e

Dettagli

PPF 685 PPF 695. Manuale d istruzioni

PPF 685 PPF 695. Manuale d istruzioni PPF 685 PPF 695 Manuale d istruzioni Stimato cliente, Introduzione Brand Variabel Acquistando questo apparecchio, avete scelto un prodotto PHILIPS di qualità. L apparecchio soddisfa i molteplici requisiti

Dettagli

2009 Elite Computer. All rights reserved

2009 Elite Computer. All rights reserved 1 PREMESSA OrisDent 9001 prevede la possibilità di poter gestire il servizio SMS per l'invio di messaggi sul cellulare dei propri pazienti. Una volta ricevuta comunicazione della propria UserID e Password

Dettagli

Manuale tecnico Stazione Meteo Eolo Davis

Manuale tecnico Stazione Meteo Eolo Davis Descrizione Generale Manuale tecnico Stazione Meteo Eolo Davis EOLO DAVIS rappresenta una soluzione wireless di stazione meteorologica, basata su sensoristica Davis Instruments, con possibilità di mettere

Dettagli

Manuale di utilizzo centrale ST-V

Manuale di utilizzo centrale ST-V Accessori 1 Capitolo I : Introduzione 2 1.1 Funzioni 2 1.2 Pannello_ 5 1.3 I CON 5 Capitolo II : Installazione e connessione 6 2.1 Apertura della confezione 6 2.2 Installazione del pannello_ 6 2.3 Cablaggio

Dettagli

SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO

SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO CLSMS SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO Sommario e introduzione CLSMS SOMMARIO INSTALLAZIONE E CONFIGURAZIONE... 3 Parametri di configurazione... 4 Attivazione Software...

Dettagli

Manuale del telefono Cisco Unified IP Conference Station 7937G per Cisco Unified Communications Manager 6.0

Manuale del telefono Cisco Unified IP Conference Station 7937G per Cisco Unified Communications Manager 6.0 Manuale del telefono Cisco Unified IP Conference Station 7937G per Cisco Unified Communications Manager 6.0 LICENZA E GARANZIE INCLUSE Sede U.S.A. Cisco Systems, Inc. 170 West Tasman Drive San Jose, CA

Dettagli

INFORMATIVA FINANZIARIA

INFORMATIVA FINANZIARIA Capitolo 10 INFORMATIVA FINANZIARIA In questa sezione sono riportate le quotazioni e le informazioni relative ai titoli inseriti nella SELEZIONE PERSONALE attiva.tramite la funzione RICERCA TITOLI è possibile

Dettagli

BTEL-GT. Manuale di installazione ed uso ISO 14001 IT-52588 ISO 9001 9105.BNT1 ISO 14001 9191.BNT2 ISO 9001 IT-52587 OHSAS 18001 OHSAS 18001

BTEL-GT. Manuale di installazione ed uso ISO 14001 IT-52588 ISO 9001 9105.BNT1 ISO 14001 9191.BNT2 ISO 9001 IT-52587 OHSAS 18001 OHSAS 18001 BTEL-GT Manuale di installazione ed uso 0470 ISO 9001 9105.BNT1 ISO 9001 IT-52587 ISO 14001 9191.BNT2 ISO 14001 IT-52588 OHSAS 18001 OHSAS 18001 9192.BSEC IT - 60983 Tab.1 N. I IDENTIFICAZIONE DELLE PARTI

Dettagli

CHIAVETTA INTERNET ONDA MT503HSA

CHIAVETTA INTERNET ONDA MT503HSA CHIAVETTA INTERNET ONDA MT503HSA Manuale Utente Linux Debian, Fedora, Ubuntu www.ondacommunication.com Chiavet ta Internet MT503HSA Guida rapida sistema operativo LINUX V 1.1 33080, Roveredo in Piano (PN)

Dettagli

Programmazione TELXXC

Programmazione TELXXC Manuale Programmazione Versione 5.0 Programmazione TELXXC TELLAB Via Monviso, 1/B 24010 Sorisole (Bg) info@tellab.it INDICE Programmazione e comandi... 2 Messaggio comando multiplo.. Formato... 3 Messaggi

Dettagli

FAQ sul prestito locale, interbibliotecario (ILL) e intersistemico (ISS) in SOL

FAQ sul prestito locale, interbibliotecario (ILL) e intersistemico (ISS) in SOL FAQ sul prestito locale, interbibliotecario (ILL) e intersistemico (ISS) in SOL PRESTITO LOCALE 1. Dove posso trovare informazioni dettagliate sul prestito locale e sulla gestione dei lettori? 2. Come

Dettagli

Panasonic. Analog Pbx System KX-TES 824 (NE) e TEA308 (NE) Chiamate senza restrizioni (PIN,Codice Conto e Cambio COS)

Panasonic. Analog Pbx System KX-TES 824 (NE) e TEA308 (NE) Chiamate senza restrizioni (PIN,Codice Conto e Cambio COS) Panasonic Analog Pbx System KX-TES 824 (NE) e TEA308 (NE) Chiamate senza restrizioni (PIN,Codice Conto e Cambio COS) Centrale Telefonica KX-TES 824 e TEA308 Informazione Tecnica N 010 Panasonic Italia

Dettagli

MICROSPIA GSM PROFESSIONALE. 1 MICROFONO (cod. FT607M) 2 MICROFONI (cod. FT607M2)

MICROSPIA GSM PROFESSIONALE. 1 MICROFONO (cod. FT607M) 2 MICROFONI (cod. FT607M2) MANUALE UTENTE FT607M /FT607M2 MICROSPIA GSM PROFESSIONALE 1 MICROFONO (cod. FT607M) 2 MICROFONI (cod. FT607M2) FT607M /FT607M2 MANUALE UTENTE INDICE 1. Informazioni importanti.......................................4

Dettagli

Pollicino Tracking F12 MANUALE UTENTE. 1. F12 Caratteristiche

Pollicino Tracking F12 MANUALE UTENTE. 1. F12 Caratteristiche F12 MANUALE UTENTE 1. F12 Caratteristiche Progettato per sopravvivere in condizioni difficili, fornendo regolari ed accurate registrazioni di posizione sfruttando un GPS all avanguardia sulla rete cellulare,

Dettagli

Alb@conference GO e Web Tools

Alb@conference GO e Web Tools Alb@conference GO e Web Tools Crea riunioni virtuali sempre più efficaci Strumenti Web di Alb@conference GO Guida Utente Avanzata Alb@conference GO Per partecipare ad un audioconferenza online con Alb@conference

Dettagli

Guida Samsung Galaxy S Advance

Guida Samsung Galaxy S Advance Guida Samsung Galaxy S Advance Il manuale utente completo del telefono si può scaricare da qui: http://bit.ly/guidasamsung NB: la guida è riferita solo al Samsung Galaxy S Advance, con sistema operativo

Dettagli

Manuale di configurazione per iphone

Manuale di configurazione per iphone Manuale di configurazione per iphone Notariato.it e.net (Iphone 2G e 3G) 2 PREMESSA Il presente manuale ha lo scopo di fornire le indicazioni per la configurazione del terminale IPhone 2G e 3G per ricevere

Dettagli

XM100GSM SCHEDA GSM PER CENTRALI SERIE XM

XM100GSM SCHEDA GSM PER CENTRALI SERIE XM 1 Stato del combinatore direttamente sul display della Consolle XM Interrogazione credito residuo tramite SMS e inoltro SMS ricevuti Messaggi di allarme pre-registrati Completa integrazione con centrali

Dettagli

BARON Manuale di istruzioni Italian

BARON Manuale di istruzioni Italian BARON Manuale di istruzioni Italian Introduzione: (1). Vista d assieme del telefono 1.1. 1.1 Tasti Tasto Funzione SIM1 /SIM2 Fine / Accensione Tasto OK Tasto di navigazione Tasto opzioni sinistro/destro

Dettagli

minor costo delle chiamate, su nazionali e internazionali

minor costo delle chiamate, su nazionali e internazionali Il Voice Over IP è una tecnologia che permette di effettuare una conversazione telefonica sfruttando la connessione ad internet piuttosto che la rete telefonica tradizionale. Con le soluzioni VOIP potete

Dettagli

Videocitofonia a colori con cablaggio a 2 fili

Videocitofonia a colori con cablaggio a 2 fili IT MANUALE TECNICO MT SBC 0 Videocitofonia a colori con cablaggio a fili Assistenza tecnica Italia 046/750090 Commerciale Italia 046/75009 Technical service abroad (+9) 04675009 Export department (+9)

Dettagli

Altre opzioni Optralmage

Altre opzioni Optralmage di Personalizzazione delle impostazioni............ 2 Impostazione manuale delle informazioni sul fax......... 5 Creazione di destinazioni fax permanenti................ 7 Modifica delle impostazioni di

Dettagli

Guida introduttiva. Installazione di Rosetta Stone

Guida introduttiva. Installazione di Rosetta Stone A Installazione di Rosetta Stone Windows: Inserire il CD-ROM dell'applicazione Rosetta Stone. Selezionare la lingua dell'interfaccia utente. 4 5 Seguire i suggerimenti per continuare l'installazione. Selezionare

Dettagli

Manuale d uso del Nokia 6610i. 9230886 Edizione 2

Manuale d uso del Nokia 6610i. 9230886 Edizione 2 Manuale d uso del Nokia 6610i 9230886 Edizione 2 DICHIARAZIONE DI CONFORMITÀ Noi, NOKIA CORPORATION dichiariamo sotto la nostra esclusiva responsabilità che il prodotto RM-37 è conforme alle disposizioni

Dettagli

74 319 0350 0 B3144x2. Controllore universale RMU7... Istruzioni operative. Synco 700

74 319 0350 0 B3144x2. Controllore universale RMU7... Istruzioni operative. Synco 700 74 319 0350 0 B3144x2 74 319 0350 0 Istruzioni operative Synco 700 Controllore universale RMU7... Sommario B3144x2...1 Elementi operativi...4 Display...4 Pulsante INFO...4 Manopola per selezione e conferma

Dettagli

Sistemi di citofonia e videocitofonia Posti interni Zenith Posti esterni Musa

Sistemi di citofonia e videocitofonia Posti interni Zenith Posti esterni Musa Sistemi di citofonia e videocitofonia Posti interni Zenith Posti esterni Musa Indice Sistemi di citofonia e videocitofonia - Tecnologia e qualità... - Installazione più facile e rapida... 4 - I sistemi

Dettagli

Manuale d uso Italiano. Beafon S40

Manuale d uso Italiano. Beafon S40 Manuale d uso Italiano Beafon S40 Informazioni generali Congratulazioni per l acquisto del telefono Bea-fon S40! Si consiglia di leggere le presenti informazioni prima di utilizzare il telefono per poterne

Dettagli

Trattamento aria Regolatore di pressione proporzionale. Serie 1700

Trattamento aria Regolatore di pressione proporzionale. Serie 1700 Trattamento aria Serie 7 Serie 7 Trattamento aria Trattamento aria Serie 7 Serie 7 Trattamento aria +24VDC VDC OUTPUT MICROPROCESS. E P IN EXH OUT Trattamento aria Serie 7 Serie 7 Trattamento aria 7 Trattamento

Dettagli

Guida all uso. Come ricevere ed inviare Fax ed Sms tramite E-mail in 3 semplici passi.

Guida all uso. Come ricevere ed inviare Fax ed Sms tramite E-mail in 3 semplici passi. Guida all uso Come ricevere ed inviare Fax ed Sms tramite E-mail in 3 semplici passi. Legenda Singolo = Fax o SMS da inviare ad un singolo destinatario Multiplo = Fax o SMS da inviare a tanti destinatari

Dettagli

idee per essere migliori SISTEMA ANTINTRUSIONE

idee per essere migliori SISTEMA ANTINTRUSIONE idee per essere migliori SISTEMA ANTINTRUSIONE UN SISTEMA INTEGRATO COMUNICAZIONE VERSO L ESTERNO Istituti di vigilanza Invio allarmi con protocollo CONTACT ID Comunicatore PSTN Espansione GSM Telefono

Dettagli

SOGEAS - Manuale operatore

SOGEAS - Manuale operatore SOGEAS - Manuale operatore Accesso La home page del programma si trova all indirizzo: http://www.sogeas.net Per accedere, l operatore dovrà cliccare sulla voce Accedi in alto a destra ed apparirà la seguente

Dettagli

MANUALE RADIOCOMANDO SY250 IDRO STD3 2ways2

MANUALE RADIOCOMANDO SY250 IDRO STD3 2ways2 MANUALE RADIOCOMANDO SY250 IDRO STD3 2ways2 Pag. 1 / 10 SOMMARIO: 1 INTRODUZIONE... 3 2 PANNELLO DI CONTROLLO... 4 2.1 I TASTI... 4 2.2 IL DISPLAY... 4 3 I MENU... 5 3.1 MODIFICA TERMOSTATO AMBIENTE RADIO...

Dettagli

AMICO CI SENTO. Manuale di istruzioni - Italiano

AMICO CI SENTO. Manuale di istruzioni - Italiano AMICO CI SENTO Manuale di istruzioni - Italiano 1. Per iniziare 1.1 Batteria 1.1.1 Installare la batteria Rimuovere il coperchio della batteria. Allineare i contatti dorati della batteria con i relativi

Dettagli

Progetto Istanze On Line

Progetto Istanze On Line 2011 Progetto Istanze On Line 21 febbraio 2011 INDICE 1 INTRODUZIONE ALL USO DELLA GUIDA... 3 1.1 SIMBOLI USATI E DESCRIZIONI... 3 2 PROGETTO ISTANZE ON LINE... 4 2.1 COS È E A CHI È RIVOLTO... 4 2.2 NORMATIVA

Dettagli

Guida alla configurazione dell'e-mail di altri provider sul cellulare Galaxy S.

Guida alla configurazione dell'e-mail di altri provider sul cellulare Galaxy S. Guida alla configurazione dell'e-mail di altri provider sul cellulare Galaxy S. All accensione del Tab e dopo l eventuale inserimento del codice PIN sarà visibile la schermata iniziale. Per configurare

Dettagli

Conferencing Services. Web Meeting. Quick Start Guide V4_IT

Conferencing Services. Web Meeting. Quick Start Guide V4_IT Web Meeting Quick Start Guide V4_IT Indice 1 INFORMAZIONI SUL PRODOTTO... 3 1.1 CONSIDERAZIONI GENERALI... 3 1.2 SISTEMI OPERATIVI SUPPORTATI E LINGUE... 3 1.3 CARATTERISTICHE... 3 2 PRENOTARE UNA CONFERENZA...

Dettagli

OrizzonteScuola.it. riproduzione riservata

OrizzonteScuola.it. riproduzione riservata GUIDA ALLA NAVIGAZIONE SU ISTANZE ON LINE A) Credenziali d accesso - B) Dati personali - C) Codice personale - D) Telefono cellulare E) Posta Elettronica Certificata (PEC) - F) Indirizzo e-mail privato

Dettagli

2. GESTIONE DOCUMENTI NON SBN

2. GESTIONE DOCUMENTI NON SBN Istituto centrale per il catalogo unico delle biblioteche italiane e per le informazioni bibliografiche APPLICATIVO SBN-UNIX IN ARCHITETTURA CLIENT/SERVER 2. GESTIONE DOCUMENTI NON SBN Manuale d uso (Versione

Dettagli

Utilizzare Swisscom TV

Utilizzare Swisscom TV Swisscom (Svizzera) SA Contact Center CH-3050 Bern www.swisscom.ch 125474 12/2010 Utilizzare Swisscom TV Panoramica delle funzioni più importanti Indice Funzioni importanti quadro generale 3 Funzione PiP

Dettagli

Guida alla scansione su FTP

Guida alla scansione su FTP Guida alla scansione su FTP Per ottenere informazioni di base sulla rete e sulle funzionalità di rete avanzate della macchina Brother, consultare la uu Guida dell'utente in rete. Per ottenere informazioni

Dettagli

MANUALE UTENTE ND-08 CONTENUTI

MANUALE UTENTE ND-08 CONTENUTI MANUALE UTENTE ND-08 CONTENUTI 1. Informazioni basilari 1.1 Breve introduzione 2. Come procedere prima dell utilizzo 2.1 Nome e spiegazione di ogni parte 2.1.1 Mappa illustrativa 2.1.2 Descrizione delle

Dettagli

Progetto Istanze On Line

Progetto Istanze On Line 2014 Progetto Istanze On Line 09 aprile 2014 INDICE 1 INTRODUZIONE ALL USO DELLA GUIDA... 3 1.1 SIMBOLI USATI E DESCRIZIONI... 3 2 GESTIONE DELL UTENZA... 4 2.1 COS È E A CHI È RIVOLTO... 4 2.2 NORMATIVA

Dettagli

Istruzioni per l importazione del certificato per Internet Explorer

Istruzioni per l importazione del certificato per Internet Explorer Istruzioni per l importazione del certificato per Internet Explorer 1. Prima emissione certificato 1 2. Rilascio nuovo certificato 10 3. Rimozione certificato 13 1. Prima emissione certificato Dal sito

Dettagli

Alimentazione 1. INFORMAZIONI GENERALI

Alimentazione 1. INFORMAZIONI GENERALI Alimentazione 1. INFORMAZIONI GENERALI Il cavo di alimentazione è rigidamente fissato nella parte inferiore del terminale (fig.1), tale cavo deve essere connesso al trasformatore esterno (fig. ) e, questi,

Dettagli

GRAZIE AD INTERNET OGGI POSSIAMO IMMAGINARE DI RAGGIUNGERE

GRAZIE AD INTERNET OGGI POSSIAMO IMMAGINARE DI RAGGIUNGERE IL CONCETTO DI M2M ESISTE ED È APPLICATO DA TEMPO I PRIMI SISTEMI DI TELEMETRIA ERANO RISERVATI A POCHI GRANDI SOGGETTI GRAZIE AD INTERNET OGGI POSSIAMO IMMAGINARE DI RAGGIUNGERE ANYT HIN NE ANYO QUA SI

Dettagli

CE 100-8. CENTRALE FILO E RADIO (48 bit) MANUALE DI INSTALLAZIONE (VERSIONE 6.31)

CE 100-8. CENTRALE FILO E RADIO (48 bit) MANUALE DI INSTALLAZIONE (VERSIONE 6.31) CE 100-8 CENTRALE FILO E RADIO (48 bit) MANUALE DI INSTALLAZIONE (VERSIONE 6.31) AVVERTENZE Si ricorda che l installazione del prodotto deve essere effettuata da personale Specializzato. L'installatore

Dettagli

Express Import system

Express Import system Express Import system Manuale del destinatario Sistema Express Import di TNT Il sistema Express Import di TNT Le consente di predisporre il ritiro di documenti, pacchi o pallet in 168 paesi con opzione

Dettagli

LA STRONG AUTHENTICATION per la sicurezza dei pagamenti

LA STRONG AUTHENTICATION per la sicurezza dei pagamenti LA STRONG AUTHENTICATION per la sicurezza dei pagamenti 5 I TUOI CODICI DA COSA E COMPOSTO DOVE SI TROVA A COSA SERVE CODICE CLIENTE 9 cifre Sui contratti e sulla matrice dispositiva Accesso all area Clienti

Dettagli

Portatile Gigaset SL37

Portatile Gigaset SL37 Portatile Gigaset SL37 Portatile Gigaset SL37 20 19 18 16 17 15 14 13 12 11 10 9 Ð ½òÃ V INT 1 15.11.07 09:45? SMS 8 1 2 1 Display in stand-by 2 Livello di carica della batteria = e V U (da scarica a carica)

Dettagli

Modulo. Programmiamo in Pascal. Unità didattiche COSA IMPAREREMO...

Modulo. Programmiamo in Pascal. Unità didattiche COSA IMPAREREMO... Modulo A Programmiamo in Pascal Unità didattiche 1. Installiamo il Dev-Pascal 2. Il programma e le variabili 3. Input dei dati 4. Utilizziamo gli operatori matematici e commentiamo il codice COSA IMPAREREMO...

Dettagli

LOCALIZZATORE SU RETE GSM

LOCALIZZATORE SU RETE GSM MANUALE UTENTE FT908M LOCALIZZATORE SU RETE GSM (cod. FT908M) Introduzione La ringraziamo per aver acquistato questo localizzatore miniaturizzato. Il dispositivo consente di localizzare una persona o un

Dettagli

Telefono IP di Cisco Unified 7960G e 7940G per Cisco Unified CallManager 5.0 (SCCP)

Telefono IP di Cisco Unified 7960G e 7940G per Cisco Unified CallManager 5.0 (SCCP) Guida del telefono Telefono IP di Cisco Unified 7960G e 7940G per Cisco Unified CallManager 5.0 (SCCP) LICENZA E GARANZIE INCLUSE Sede centrale Cisco Systems, Inc. 170 West Tasman Drive San Jose, CA 95134-1706

Dettagli

Manuale dell'utente del telefono Cisco Unified IP Phone 6921, 6941, 6961 per Cisco Unified Communications Manager 7.1 (SCCP)

Manuale dell'utente del telefono Cisco Unified IP Phone 6921, 6941, 6961 per Cisco Unified Communications Manager 7.1 (SCCP) Manuale dell'utente del telefono Cisco Unified IP Phone 6921, 6941, 6961 per Cisco Unified Communications Americas Headquarters Cisco Systems, Inc. 170 West Tasman Drive San Jose, CA 95134-1706 USA http://www.cisco.com

Dettagli

Portale Unico dei Servizi NoiPA

Portale Unico dei Servizi NoiPA Portale Unico dei Servizi NoiPA Guida all accesso al portale e ai servizi self service Versione del 10/12/14 INDICE pag. 1 INTRODUZIONE... 3 2 MODALITÀ DI PRIMO ACCESSO... 3 2.1 LA CONVALIDA DELL INDIRIZZO

Dettagli

Phonak ComPilot. Manuale d uso

Phonak ComPilot. Manuale d uso Phonak ComPilot Manuale d uso Indice 1. Benvenuto 5 2. Per conoscere il dispositivo ComPilot in uso 6 2.1 Legenda 7 2.2 Accessori 8 3. Come cominciare 9 3.1 Impostazione dell alimentatore 9 3.2 Come caricare

Dettagli

Introduzione ad Access

Introduzione ad Access Introduzione ad Access Luca Bortolussi Dipartimento di Matematica e Informatica Università degli studi di Trieste Access E un programma di gestione di database (DBMS) Access offre: un supporto transazionale

Dettagli

Manuale D USO SONIM XP1300 CORE. Italiano

Manuale D USO SONIM XP1300 CORE. Italiano Manuale D USO SONIM XP1300 CORE Italiano Copyright 2009 Sonim Technologies, Inc. SONIM e il logo Sonim sono marchi registrati di Sonim Technologies, Inc. Gli altri nomi di aziende e prodotti sono marchi

Dettagli

Deutsche Bank Easy. db contocarta. Guida all uso.

Deutsche Bank Easy. db contocarta. Guida all uso. Deutsche Bank Easy. Guida all uso. . Le caratteristiche. è il prodotto di Deutsche Bank che si adatta al tuo stile di vita: ti permette di accedere con facilità all operatività tipica di un conto, con

Dettagli

Guida ai Servizi Internet per il Referente Aziendale

Guida ai Servizi Internet per il Referente Aziendale Guida ai Servizi Internet per il Referente Aziendale Indice Indice Introduzione...3 Guida al primo accesso...3 Accessi successivi...5 Amministrazione dei servizi avanzati (VAS)...6 Attivazione dei VAS...7

Dettagli

Dipartimento Comunicazione. Guida all Identificazione al Portale di Roma Capitale

Dipartimento Comunicazione. Guida all Identificazione al Portale di Roma Capitale Dipartimento Comunicazione Guida all Identificazione al Portale di Roma Capitale Sommario 1. Premessa... 3 2. Identificazione al Portale di Roma Capitale tramite documento d identità... 4 2.1 Registrazione

Dettagli

Manuale istruzioni. 01913 Cronotermostato GSM. CLIMAPHONE

Manuale istruzioni. 01913 Cronotermostato GSM. CLIMAPHONE Manuale istruzioni 01913 Cronotermostato GSM. CLIMAPHONE Spazio riservato per annotare le tre cifre del PIN dell'eventuale password di protezione. Indice Principali operazioni a cura dell'utente............................................

Dettagli

Benvenuto nel videofonino LG U250

Benvenuto nel videofonino LG U250 Benvenuto nel videofonino LG U250 Questa guida ha due obiettivi principali: spiegare in modo semplice come si utilizza il nuovo LG U250 e introdurre la vasta gamma di servizi offerti da 3 a cui si può

Dettagli

INFORMAZIONI GENERALI...2 INSTALLAZIONE...5 CONFIGURAZIONE...6 ACQUISTO E REGISTRAZIONE...11 DOMANDE FREQUENTI:...13 CONTATTI:...

INFORMAZIONI GENERALI...2 INSTALLAZIONE...5 CONFIGURAZIONE...6 ACQUISTO E REGISTRAZIONE...11 DOMANDE FREQUENTI:...13 CONTATTI:... INFORMAZIONI GENERALI...2 INSTALLAZIONE...5 CONFIGURAZIONE...6 ACQUISTO E REGISTRAZIONE...11 DOMANDE FREQUENTI:...13 CONTATTI:...14 Ultimo Aggiornamento del Documento: 23 / Marzo / 2012 1 INFORMAZIONI

Dettagli

E cambiata la procedura di primo accesso al portale NoiPA, più facile e sicura!

E cambiata la procedura di primo accesso al portale NoiPA, più facile e sicura! E cambiata la procedura di primo accesso al portale NoiPA, più facile e sicura! E cambiata la procedura di primo accesso al portale NoiPA, più facile e sicura! Sei un nuovo amministrato? NoiPA - Servizi

Dettagli

Posta Elettronica Certificata

Posta Elettronica Certificata Posta Elettronica Certificata Manuale di utilizzo del servizio Webmail di Telecom Italia Trust Technologies Documento ad uso pubblico Pag. 1 di 33 Indice degli argomenti 1 INTRODUZIONE... 3 1.1 Obiettivi...

Dettagli

Funzioni di base. Manualino OE6. Outlook Express 6

Funzioni di base. Manualino OE6. Outlook Express 6 Manualino OE6 Microsoft Outlook Express 6 Outlook Express 6 è un programma, incluso nel browser di Microsoft Internet Explorer, che ci permette di inviare e ricevere messaggi di posta elettronica. È gratuito,

Dettagli

ACCREDITAMENTO EVENTI

ACCREDITAMENTO EVENTI E.C.M. Educazione Continua in Medicina ACCREDITAMENTO EVENTI Manuale utente Versione 1.5 Maggio 2015 E.C.M. Manuale utente per Indice 2 Indice Revisioni 4 1. Introduzione 5 2. Accesso al sistema 6 2.1

Dettagli

Manuale d'uso Nokia Lumia 510

Manuale d'uso Nokia Lumia 510 Manuale d'uso Nokia Lumia 510 Edizione 1.1 IT Manuale d'uso Nokia Lumia 510 Indice Sicurezza 4 Operazioni preliminari 5 Tasti e componenti 5 Tasti Indietro, Start e Cerca 6 Inserire la scheda SIM 6 Caricare

Dettagli

ACCESSO AL PORTALE INTERNET GSE

ACCESSO AL PORTALE INTERNET GSE ACCESSO AL PORTALE INTERNET GSE Guida d uso per la registrazione e l accesso Ver 3.0 del 22/11/2013 Pag. 1 di 16 Sommario 1. Registrazione sul portale GSE... 3 2. Accesso al Portale... 8 2.1 Accesso alle

Dettagli

SAI QUANTO TEMPO IMPIEGHI A RINTRACCIARE UN DOCUMENTO, UN NUMERO DI TELEFONO O UNA E-MAIL?

SAI QUANTO TEMPO IMPIEGHI A RINTRACCIARE UN DOCUMENTO, UN NUMERO DI TELEFONO O UNA E-MAIL? archiviazione ottica, conservazione e il protocollo dei SAI QUANTO TEMPO IMPIEGHI A RINTRACCIARE UN DOCUMENTO, UN NUMERO DI TELEFONO O UNA E-MAIL? Il software Facile! BUSINESS Organizza l informazione

Dettagli

Manuale di installazione e d uso

Manuale di installazione e d uso Manuale di installazione e d uso 1 Indice Installazione del POS pag. 2 Funzionalità di Base - POS Sagem - Accesso Operatore pag. 2 - Leggere una Card/braccialetto Cliente con il lettore di prossimità TeliumPass

Dettagli

Comunicazione scuola famiglia

Comunicazione scuola famiglia Manuale d'uso Comunicazione scuola famiglia INFOZETA Centro di ricerca e sviluppo di soluzioni informatiche per la scuola Copyright InfoZeta 2013. 1 Prima di iniziare l utilizzo del software raccomandiamo

Dettagli

Guida all utilizzo del dispositivo USB

Guida all utilizzo del dispositivo USB Guida all utilizzo del dispositivo USB 30/04/2013 Sommario - Limitazioni di responsabilità e uso del manuale... 3 1. Glossario... 3 2. Guida all utilizzo del dispositivo USB... 4 2.1 Funzionamento del

Dettagli

Manuale Operativo IL SOFTWARE PER LA GESTIONE CENTRALIZZATA DEL SISTEMA DELLE SEGNALAZIONI E DEI RECLAMI DELL ENTE

Manuale Operativo IL SOFTWARE PER LA GESTIONE CENTRALIZZATA DEL SISTEMA DELLE SEGNALAZIONI E DEI RECLAMI DELL ENTE Manuale Operativo IL SOFTWARE PER LA GESTIONE CENTRALIZZATA DEL SISTEMA DELLE SEGNALAZIONI E DEI RECLAMI DELL ENTE Il presente documento applica il Regolamento sulla gestione delle segnalazioni e dei reclami

Dettagli

Access Key per i vostri UBS Online Services Istruzioni

Access Key per i vostri UBS Online Services Istruzioni ab Access Key per i vostri UBS Online Services Istruzioni www.ubs.com/online ab Disponibile anche in tedesco, francese e inglese. Dicembre 2014. 83378I (L45365) UBS 2014. Il simbolo delle chiavi e UBS

Dettagli

Configurazioni Mobile Connect

Configurazioni Mobile Connect Mailconnect Mail.2 L EVOLUZIONE DELLA POSTA ELETTRONICA Configurazioni Mobile Connect iphone MOBILE CONNECT CONFIGURAZIONE MOBILE CONNECT PER IPHONE CONFIGURAZIONE IMAP PER IPHONE RUBRICA CONTATTI E IPHONE

Dettagli

Dispositivi di comunicazione

Dispositivi di comunicazione Dispositivi di comunicazione Dati, messaggi, informazioni su vettori multipli: Telefono, GSM, Rete, Stampante. Le comunicazioni Axitel-X I dispositivi di comunicazione servono alla centrale per inviare

Dettagli

Sistema di telecomunicazione per le piccole e medie imprese.

Sistema di telecomunicazione per le piccole e medie imprese. Sistema di telecomunicazione per le piccole e medie imprese. Sistema di telecomunicazione Promelit ipecs MG. Descrizione del Sistema: L azienda di oggi deve saper anche essere estesa : non confinata in

Dettagli

GUIDA RAPIDA ALL UTILIZZO DELLA PIATTAFORMA BITCARD Web

GUIDA RAPIDA ALL UTILIZZO DELLA PIATTAFORMA BITCARD Web GUIDA RAPIDA ALL UTILIZZO DELLA PIATTAFORMA BITCARD Web La presente guida rapida sintetizza in modo veloce le procedure da seguire per attivare ed utilizzare con estrema semplicità il BITCARD POS Intellect

Dettagli

Di seguito due profili carta realizzabili combinando le diverse modalità di addebito, esemplificativi della versatilità che caratterizza YouCard.

Di seguito due profili carta realizzabili combinando le diverse modalità di addebito, esemplificativi della versatilità che caratterizza YouCard. YouCard, la prima carta in Italia che consente di personalizzare il codice PIN, è anche l unica carta al mondo che unisce la sicurezza delle carte prepagate, la semplicità delle carte di debito e la flessibilità

Dettagli

La procedura di registrazione prevede cinque fasi: Fase 4 Conferma

La procedura di registrazione prevede cinque fasi: Fase 4 Conferma Guida Categoria alla registrazione StockPlan Connect Il sito web StockPlan Connect di Morgan Stanley consente di accedere e di gestire online i piani di investimento azionario. Questa guida offre istruzioni

Dettagli

ETERNITY NE IP-PBX di Nuova Generazione per Piccole Aziende

ETERNITY NE IP-PBX di Nuova Generazione per Piccole Aziende ETERNITY NE IP-PBX di Nuova Generazione per Piccole Aziende Ottimizzare le risorse, aumentare l'efficienza e portare al massimo la produttività è inevitabile per qualsiasi azienda per sopravvivere e rimanere

Dettagli

Cellulare accessibile a scansione

Cellulare accessibile a scansione Cellulare accessibile a scansione Caratteristiche Interfaccia radio Bluetooth Scansione a sensore singolo e controllo sensori multipli Abilita al controllo di tutte le funzioni di telefonia mobile Presa

Dettagli

Documentazione Servizio SMS WEB. Versione 1.0

Documentazione Servizio SMS WEB. Versione 1.0 Documentazione Servizio SMS WEB Versione 1.0 1 Contenuti 1 INTRODUZIONE...5 1.1 MULTILANGUAGE...5 2 MESSAGGI...7 2.1 MESSAGGI...7 2.1.1 INVIO SINGOLO SMS...7 2.1.2 INVIO MULTIPLO SMS...9 2.1.3 INVIO MMS

Dettagli