AGGIORNAMENTO ESS MATRIX ONE Ver. 2.04

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "AGGIORNAMENTO ESS MATRIX ONE Ver. 2.04"

Transcript

1 AGGIORNAMENTO ESS MATRIX ONE Ver IMPORTANTE: Questo aggiornamento e relativo esclusivamente a Matrix One con ver2 installata 1) Dopo aver scaricato il file zip contenente l aggiornamento, anche direttamente, in una PEN-DRIVE USB, senza scompattare, ne rinominare il file, inserire la PEN-DRIVE in una delle 4 porte USB disponibili sul fianco destro di MATRIX ONE, senza rimuoverla fino al punto 5 2) Dalla schermata principale premere il tasto CONSOLE e successivamente UTILITY. 3) Nel riquadro visualizzato premere SOFTWARE UPGRADE ; attendere che il tasto SELECT sia diventato attivo (qualche secondo). Selezionare MTPGxxxx relativo all aggiornamento poi premere SELECT. Attendere la successiva comparsa del tasto UPGRADE e premerlo. 4) Attendere fino al riavvio automatico della macchina. ATTENZIONE : Lo spegnimento forzato della macchina in questa fase potrebbe creare seri problemi all integrità della stessa. 5) Alla comparsa della schermata principale, e possibile rimuovere la PEN-DRIVE. 6) Verificare il numero della nuova versione del software premendo il tasto CONSOLE. La numerazione di versione è visibile in basso a destra. L installazione su Matrix One dove e già stata installata la ver2, non richiede inserimento di codice di attivazione. Implementazioni e modifiche apportate con la versione 2.04 Precisazione importante, che riguarda esclusivamente coloro che hanno installato anche VSC: Durante l'installazione del software (MTPG0204) quando si presenta il riquadro con il pulsante UPGRADE, attendere almeno 10 secondi prima di premerlo. In caso contrario Matrix One mostrerà un messaggio che evidenzia alcuni errori. Se non e stato rispettato il breve tempo di attesa, al conseguente messaggio di errore scegliere RESTART ed eseguire ancora l'aggiornamento aspettando i suddetti 10 secondi prima di premere il tasto UPGRADE, come detto sopra. 1) Espansa effettistica MIDI (MAST-->EFFECTS-->MIDI ENHANCER. E' possibile scegliere tra COMPRESSOR (compressore multi banda) e SPATIALIZER. Per entrambe gli effetti e possibile regolare l intensità di intervento mediante il parametro EFF. AMOUNT.

2 2) Risolto possibile problema in funzione in FILES RENAME (duplicazione prm che puntano alla medesima song) 3) Riga di comando "EP84COM?" semplificata in "?" 4) Risolto problema aggiornamento lista dopo importazione con attivata funzione"move". 5) Risolto imprecisione nello scorrimento della lista di song quando si selezionava prima od ultima song della pagina. 6) Risolto problema che interrompeva anche l'esecuzione di un sample alla pressione del tasto song STOP. 7) Risolto problema che poteva determinava la mancata visualizzazione di lyrics successivamente l'esecuzione di file video. 8) Modificata funzione "DISK OPTIMIZATION" 9) Rimossi tasti "RECORD" e "LINKON" in samples ed allargati cursori di scorrimento sample presets e Light Presets. Ne consegue che la funzione di link di samples a loops e' stata rimossa (funzione inutilizzata). 10) Risolto problema in preview samples (audio distorto in monitor se MON=LR era disattivato) 11) Risolto problema finestra video all'avvio si sovrapponeva al browser/gruppo ingrandito 12) Implementata tavola linearizzazione chorus MIDI e aggiunto gain in proporzione alla quantità di chorus MIDI 13) Unificato tasto "PLAY" in BROWSER/LOOPS. Quando la song non è in play oppure e' in esecuzione una song audio, il loop viene eseguito autonomamente, in caso contrario il loop viene eseguito in sincrono con una song MIDI. Nei pulsanti del riquadro SAMPLES invece il comportamento è diverso: se una song midi è selezionata (verde), suona loop solo sincronizzato mentre la base è in play. Se la base non è in play il loop non viene eseguito, ma viene solamente pre-selezionato) 14) Risolto problema che non mostrava ultima riga in Lyrics Editor quando si cancellava la penultima linea di testo. 15) Ora la funzione MARK PLAYED SONGS e' attiva anche nella lista GROUP 16) Ampliata compatibilità lyrics (interpretazione testi). 17) Ottimizzata scala dinamica MIDI 18) Rimosso pulsante SYNC LOOPS, sostituito da LIGHT SCENE. Ora i loops sono sempre sincronizzati, quindi l'inserimento evento Sync Loop non e' più necessario. Ne consegue che nell'inserimento di eventi, non e' più necessario inserire gli eventi "SYNC LOOP ON" e "SYNC LOOP OFF" 19) Implementata la gestione luci (LIGHT SCENE). Le funzioni non sono attive se non connesso l'accessorio hardware ESS M-512 (DMX).

3 Implementazioni e modifiche apportate con la versione ) Implementata visualizzazione filmati (Movies) in formato mpeg4 (estensione avi), flash video (estensione flv, es. video You Tube), mkv (risoluzione massima 1024x768), windows media audio (files con estensione wmv, (risoluzione massima 1024x768). E possibile quindi importare i formati video compatibili, scegliendo in Import Files la cartella MOVIES, presente anche negli elementi disponibili nel browser di un archivio. E possibile mandare in esecuzione files video, leggendoli direttamente dalla periferica USB collegata (preferibilmente hard disk, rispetto a CD/DvD Rom USB, per possibili problemi di velocità di accesso dati). I filmati saranno visualizzati, nella lista principale di ogni archivio, insieme alle song. Si raccomanda, come sempre, di non importare elementi, in questo caso video, che abbiano lo stesso nome di elementi (midi od audio) già presenti nell archivio corrente. E possibile modificare, per i filmati, i parametri Tempo/Transpose/Gain disponibili in Global Song Settings. Le funzioni Cue/Cut, XFade e Link, sono disabilitate per i filmati, mentre, premendo il tasto Pause, verrà visualizzata l immagine od il colore di sfondo precedentemente impostato dall utente. E disabilitata anche la visualizzazioni di immagini mentre viene riprodotto un video. Come le immagini, anche per i filmati (Movies) l esportazione non e abilitata. E possibile visualizzare i video sul display interno di Matrix One, oppure sull apparecchio video collegato esternamente (TV o VGA), selezionando l opzione di visualizzazione in Console Utility Global Setup Page5/5 MOVIE DISPLAY, dove: INTERNAL Il filmato sarà riprodotto sul display di Matrix One EXTERNAL Il filmato sarà riprodotto sul display dell apparecchio esterno, se collegato Precisazione circa i formati riproducibili: esistono svariati parametri di salvataggio di filmati (codec/risoluzioni/bitrate ecc.), esiste quindi la possibilità di incappare in filmati, non riproducibili su Matrix One. In questo caso si renderà necessaria una conversione con apposito programma per PC o Mac, dedicato espressamente alla conversione di formati video. Data la grande disponibilità su internet di questi programmi, tanti dei quali Open Source, cioè gratuiti per utenti privati, l eventuale problematica potrà facilmente essere risolta. 2) Inserita protezione contro messaggio KEY SIGNATURE illegale, presente in alcune basi di produzione M-Live, che determinava sfasamento nella sincronia del testo 3) Se un a traccia di in file MIDI chiama banco non esistente, mostra nome del capital tone tra parentesi quadre "[ ]" e suona il capital tone corrispondente, risolvendo il problema dell impossibilita di salvare correttamente il suono impostato. 4) Risolta imprecisione aggiornamento numero pagina in modalità Page View. 5) Apportata modifica alla funzione RESTORE DATA. Eseguendo RESTORE DATA di un backup eseguito precedentemente, questo viene scritto nello stesso archivio da cui è stato ricavato. Nel caso non esista in Matrix One un archivio con lo stesso nome di quello che si ripristina, un nuovo archivio verrà creato. 6) Inserito evento "FULL LYRICS". Torna alla visualizzazione normale quando la song termina, o viene premuto il tasto STOP.

4 7) Disponibile riga di comando (EP84COM?CLICKON) per attivare il click su tutte le song MIDI (se disattivato). Il click viene attivato in modalità ¼ di misura. 8) In funzione INSERT EVENT, aggiunta la possibilità di caricare immagini da eventuali sottocartelle create dall utente. 9) Se l'autoselezione non è attivata e la song evidenziata non è quella precaricata (rossa), alla pressione di PLAY Matrix One precarica la song evidenziata, per poi la mandarla in esecuzione. 10) Implementato INSTALLER VSC, relativo a "Matrix One VSC Installer", accessorio opzionale, per ottenere i suoni di Roland Virtual Sound Canvas su Matrix One. 11) Aggiunto comando EP84COM?IGNOREPROG : ignora tutti program change e banchi dopo il primo (song). Ripetendo nuovamente l'inserimento, la funzione viene disabilitata. Implementazioni e modifiche apportate con la versione ) In DELETE FILES, premendo il tasto cursore DX, è ora possibile visualizzare ed eventualmente selezionare song contenute nel gruppo visualizzato. Questo per velocizzare l operazione di cancellazione definitiva da Matrix One, di una o più song incluse in un gruppo, senza doverle ricercare in ALL SONGS. 2) Nel riquadro GLOBAL SONG SETTINS inserito il tasto LISTEN, che permette di pre-ascoltare la song preselezionata (rossa). Il pre-ascolto e indirizzato alle uscite Monitor e Phones, ne consegue che per usufruire di questa funzione il tasto MON=LR, presente nel riquadro MASTER - MONITOR/PHONES SENDS deve essere disattivato (bianco). In questo modo sarà possibile riprodurre mediante la pressione del tasto LISTEN la song preselezionata, ad esempio in cuffia, mentre sulle uscite Master Out, viene riprodotta la song in Play (verde). 3) In Console Utility Extra Utilities, e ora presente il pulsante ORGANIZE IMAGES. In questo riquadro e possibile creare ulteriori cartelle all interno di IMAGES, deve poter smistare immagini precedentemente importate. In questa videata, simile nei contenuti ad altri riquadri di gestione di Matrix One, sono presenti anche i pulsanti: NEW FOLDER per creare una nuova cartella all interno di IMAGES. DELETE IMAGE/FOLDER per cancellare, previo selezione, una o più immagini, oppure cancellare un intera cartella precedentemente creata. In quest ultimo caso, saranno definitivamente cancellate anche le immagini contenute nella cartella selezionata COPY/MOVE IMAGES per copiare o spostare una o più immagini da una cartella ad un altra. Premuto questo pulsante, Matrix One proporrà le cartelle di destinazione disponibili in IMAGES, se precedentemente create. 4) In modalità TALK, l'armonizzatore viene disattivato 5) Spostati i tasti Lente di ingrandimento relativi sia ad All Songs che a Group, nella parte superiore Dx dei relativi riquadri.

5 6) La funzione SOLO nell'armonizzatore, quando in modalità HARM, non viene più disattivato uscendo dal riquadro. Questo permette, volendo, di rendere udibile solamente l armonizzatore, mantenendo silenziato il segnale diretto della sorgente collegata (IN 1/2/3/4) 7) Disattivato precaricamento di una terza song, mentre è in atto una dissolvenza fra due song (XFade). 8) Implementati i comandi a pedale relativi a: CHANGE SAMPLE PRESET, per scorrere i preset di Loop IN. 1/2/3/4 DUCKING TOGGLE, per attivare sull input selezionato l effetto DUCKING 9) Implementato l inserimento di eventi relativi a: PERFORMANCE, per automatizzare il caricamento di una Performance precedentemente salvata. Questa funzione può risultare utile, ad esempio, per richiamare sulla tastiera, eventualmente collegata via MIDI a Matrix One, un suono da poter utilizzare per la specifica singola song GAIN, permette di inserire variazioni di volume durante l esecuzione di una singola song TEMPO, permette di inserire variazioni tempo durante l esecuzione di una singola song 10) In Console Utility Extra Utilities, e ora presente il pulsante NORMALIZE AUDIO FILES. Questa funzione permette di applicare ad una o più song audio, una massimizzazione di segnale (volume), che può rivelarsi utile soprattutto quando si crea cd audio, per ottenere un livello di volume più unitario possibile per le song incluse nel CD audio che si và a creare. Si rammenta che il processo di massimizzazione non include un livellamento dei picchi di segnale presenti nel file audio. Ne consegue che, se in una song audio con livello basso di volume, sono presenti alti picchi di segnale (dovuti alle caratteristiche intrinseche della song o causati da difetti del file), il processo di elaborazione, analizzando il materiale audio, terrà in considerazione questi picchi di segnale, che possono limitare l intervento di massimizzazione. Il riquadro propone la/le song da selezionare ed il pulsante NORMALIZE FILES, per procedere con la funzione. Come in altri simili riquadri di Matrix One, premendo il tasto PLAY, e possibile ascoltare la song selezionata. Durante l elaborazione, e presente solamente il tasto CANCEL, per annullare il procedimento in atto, che avrà termine quando i pulsanti precedentemente visualizzati (Sell.All/ Des.All/Sel FromTo ecc.), torneranno visibili. Terminata l elaborazione, la cui durata dipende dal numero di files e dalla durata della/e song selezionata/e, Matrix One creerà un nuovo/i files, con il titolo della sorgente, al quale aggiungerà in coda al titolo, il suffisso NORM. 11) Migliorata la gestione di markers, con possibilità di visualizzare ed aggiustare i punti Start ed End di uno specifico marker, nel riquadro CUE/CUT 12) Il riquadro CUE/CUT visualizza ora la forma d'onda estesa a tutto il riquadro

6 13) Implementata riga di comando per inibire l automatica conversione in formato 0, che Matrix normalmente applica al momento dell importazione di files MIDI. Se dovesse rendersi necessaria l inibizione di conversione, inserire la riga di comando EP84COM?TOGGLEMIDICONV (apici esclusi), e premere il tasto ENTER una prima volta. Eseguire poi importazione dei files che non devono subire la conversione in formato 0. Per tornare alla normale condizione di conversione automatica, inserire una seconda volta la riga di comando sopra descritta. Si raccomanda cautela nell utilizzo di questa funzione, e di applicarla solamente con cognizione di causa. 14) Applicata correzione nell inserimento degli eventi MIDI OUT->PROGRAM CHANGE e MIDI OUT->CONTROL CHANGE (i dati venivano inviati alla porta MIDI Out in modalità non corretta) 15) Reso possibile il cambio di program change su traccia dove sono presenti più program changes. Il salvataggio non e tuttavia permesso. Per salvare la modifica, inserire l evento SONG->PROGRAM CHANGE in Console Lyrics Editor EVENTS. 16) Risolto problema legato alla dissolvenza (XFADE), che poteva terminare bruscamente l esecuzione di una song se la dissolvenza veniva applicata quando il tempo rimanente della song era inferiore al tempo della dissolvenza. Premendo il tasto PLAY quando il tempo residuo della song in esecuzione è inferiore al tempo di XFade selezionato, la dissolvenza non avviene, e la song preselezionata entra in esecuzione non considerando la dissolvenza. Lo staff tecnico MATRIX ONE

Guida rapida alle principali funzioni di Megabeat Touch/Touch+

Guida rapida alle principali funzioni di Megabeat Touch/Touch+ Guida rapida alle principali funzioni di Megabeat Touch/Touch+ Questo documento include informazioni di massima mirate ad un utilizzo immediato, e non sostituisce il manuale dell apparecchio disponibile

Dettagli

Electronic Sound Solutions s.r.l., Via Parigi 79, 46042 Castel Goffredo MN -Italy

Electronic Sound Solutions s.r.l., Via Parigi 79, 46042 Castel Goffredo MN -Italy Electronic Sound Solutions s.r.l., Via Parigi 79, 46042 Castel Goffredo MN -Italy Tel. +39 0376 778712 Fax +39 0376 772100 www.essound.com matrixone@essound.com Questo manuale contiene le implementazioni

Dettagli

MATRIXone+ Caratteristiche e Guida all utilizzo (Rel3)

MATRIXone+ Caratteristiche e Guida all utilizzo (Rel3) MATRIXone+ Caratteristiche e Guida all utilizzo (Rel3) Electronic Sound Solutions s.r.l., Via Parigi 79, 46042 Castel Goffredo MN -Italy Tel. +39 0376 778712 Fax +39 0376 772100 www.essound.com matrixone@essound.com

Dettagli

Manuale semplificato per l uso delle tastiere Bontempi con il Computer

Manuale semplificato per l uso delle tastiere Bontempi con il Computer Manuale semplificato per l uso delle tastiere Bontempi con il Computer Le tastiere Bontempi dotate di presa Midi o di presa USB-Midi possono essere collegate ad un personal computer. La tastiera invia

Dettagli

Appunti Modulo 2 - Microsoft Windows

Appunti Modulo 2 - Microsoft Windows www.informarsi.net Appunti Modulo 2 - Microsoft Windows Sistema operativo Il sistema operativo, abbreviato in SO (in inglese OS, "operating system") è un particolare software, installato su un sistema

Dettagli

Aggiornamento Software e Firmware nuova release Datalogger

Aggiornamento Software e Firmware nuova release Datalogger Aggiornamento Software e Firmware nuova release Datalogger SISGEO ha recentemente rilasciato una nuova versione del software Smart Manager Suite che viene fornito con la nuova release dei Datalogger portatili

Dettagli

NexusPub. Manuale Tecnico : Sezione Gestione Multimediale. rev. 1 0. 2. 1 (0 1/0 7 /2 0 14) APOINT S.R.L. Sicurezza ed e-government

NexusPub. Manuale Tecnico : Sezione Gestione Multimediale. rev. 1 0. 2. 1 (0 1/0 7 /2 0 14) APOINT S.R.L. Sicurezza ed e-government NexusPub APOINT S.R.L. Sicurezza ed e-government Manuale Tecnico : Sezione Gestione Multimediale rev. 1 0. 2. 1 (0 1/0 7 /2 0 14) NexusPub è stato realizzato con il contributo tecnologico di 0 rev. 10.2.1_010714

Dettagli

Megabeat TOUCH Caratteristiche e guida all utilizzo

Megabeat TOUCH Caratteristiche e guida all utilizzo Megabeat TOUCH Caratteristiche e guida all utilizzo Electronic Sound Solutions s.r.l., Via Parigi 79, 46042 Castel Goffredo MN -Italy Tel. +39 0376 778712 Fax +39 0376 772100 www.essound.com Ringraziandovi

Dettagli

Audio IP Manager Guida Utente

Audio IP Manager Guida Utente Audio IP Manager Guida Utente Settembre 2008, Rev. 1.1 DGTech Engineering Solutions via Calzolara, 20 Bazzano (BO) -Italy Email: info@dg-tech.it www.dg-tech.it Indice generale Descrizione Programma...3

Dettagli

Caratteristiche e manuale d utilizzo Rel.1

Caratteristiche e manuale d utilizzo Rel.1 Caratteristiche e manuale d utilizzo Rel.1 Megabeat Touch Megabeat Touch Plus Le caratteristiche che differenziano Megabeat Touch da Megabeat Touch Plus sono descritte nella parte finale di questo documento

Dettagli

Uso del computer e gestione dei file

Uso del computer e gestione dei file Uso del computer e gestione dei file Parte 1 Desktop All avvio del computer compare il Desktop. Sul Desktop sono presenti le Icone. Ciascuna icona identifica un oggetto differente che può essere un file,

Dettagli

Manuale d uso. rev. 270406

Manuale d uso. rev. 270406 Manuale d uso istudio rev. 270406 1 Indice Capitolo 1: istudio il convertitore di film e musica per ipod Capitolo 2: Primi passi Come fare per...5 Installazione...5 Capitolo 3: Usare istudio Impostazioni...7

Dettagli

Corrections et ajouts apportés avec cette version 1.51

Corrections et ajouts apportés avec cette version 1.51 . Corrections et ajouts apportés avec cette version 1.51 1) Ajout d'une équalisation globale séparée entre Midi & Audio In "Global Song Settings EQ SINGLE permet une équalisation individuelle des Song.

Dettagli

Product Updater Scaricamento e Installazione aggiornamento

Product Updater Scaricamento e Installazione aggiornamento Scaricamento e Installazione aggiornamento Versioni... VB e.net Rel. docum.to...1012lupu Alla cortese attenzione del Responsabile Software INDICE A) MODIFICA IMPOSTAZIONI DI PROTEZIONE CORRENTI...2 GESTIONE

Dettagli

MANUALE D USO SWEDA MASTER

MANUALE D USO SWEDA MASTER MANUALE D USO SWEDA MASTER COMPATIBILE WINDOWS VISTA Versione 1.2.0.3 Manuale RTS WPOS1 INDICE INDICE... 2 LEGENDA... 2 PREMESSA... 3 VERSIONI DEL PROGRAMMA... 3 COMPATIBILITA CON WINDOWS VISTA... 3 PROGRAMMAZIONE

Dettagli

Procedura aggiornamento firmware

Procedura aggiornamento firmware Procedura aggiornamento firmware Sommario Introduzione... 3 Caratteristiche versione firmware... 3 Strumentazione necessaria e requisiti di base... 3 Operazioni preliminari... 4 Procedura aggiornamento...

Dettagli

PROGRAMMA CORSO DI CUBASE

PROGRAMMA CORSO DI CUBASE PROGRAMMA CORSO DI CUBASE 1-VIDEO ANTEPRIMA Durata: 3 11 2-VIDEO n.1 Durata: 6 46 - Aprire una nuova Song - Aggiungere una nuova Traccia - Importare un file audio - Differenza tra regione e traccia - Funzioni

Dettagli

Aggiornamento, backup e ripristino del software

Aggiornamento, backup e ripristino del software Aggiornamento, backup e ripristino del software Guida per l utente Copyright 2007 Hewlett-Packard Development Company, L.P. Windows è un marchio registrato negli Stati Uniti di Microsoft Corporation. Le

Dettagli

Procedura aggiornamento firmware

Procedura aggiornamento firmware Procedura aggiornamento firmware Sommario Introduzione... 3 Caratteristiche versione firmware... 3 Strumentazione necessaria e requisiti di base... 3 Operazioni preliminari... 4 Procedura aggiornamento...

Dettagli

Procedura aggiornamento firmware H02

Procedura aggiornamento firmware H02 Procedura aggiornamento firmware H02 Sommario Introduzione... 3 Caratteristiche versione firmware... 3 Strumentazione necessaria e requisiti di base... 3 Procedura aggiornamento... 4 Appendice... 11 Risoluzione

Dettagli

Procedura aggiornamento firmware

Procedura aggiornamento firmware Procedura aggiornamento firmware Sommario Introduzione... 3 Caratteristiche versione firmware... 3 Strumentazione necessaria e requisiti di base... 3 Operazioni preliminari... 4 Procedura aggiornamento...

Dettagli

Matrix One è una potente e versatile workstation MIDI/Audio che integra:

Matrix One è una potente e versatile workstation MIDI/Audio che integra: Ringraziandovi per l acquisto di MatrixOne e confidando che l apparecchio possa appagarvi pienamente dandovi, nel tempo, sempre maggiori soddisfazioni, ESS vi invita a leggere questa guida rapida alle

Dettagli

Tutor System v 3.0 Guida all installazione ed all uso. Tutor System SVG. Guida all'installazione ed all uso

Tutor System v 3.0 Guida all installazione ed all uso. Tutor System SVG. Guida all'installazione ed all uso Tutor System SVG Guida all'installazione ed all uso Il contenuto di questa guida è copyright 2010 di SCM GROUP SPA. La guida può essere utilizzata solo al fine di supporto all'uso del software Tutor System

Dettagli

VIDEOREGISTRATORE DIGITALE VR3004

VIDEOREGISTRATORE DIGITALE VR3004 VIDEOREGISTRATORE DIGITALE VR3004 4 canali stand-alone Page 1 Indice: 1. Caratteristiche 2. L apparecchio a. Fronte b. Retro c. Telecomando 3. Installazione a. Installazione dell hard disk b. Collegamento

Dettagli

Guida dell utilizzatore

Guida dell utilizzatore I Software di gestione dei dati musicali Data Manager 6.0 Guida dell utilizzatore Usare questo manuale unitamente alla Guida dell utilizzatore fornita con lo strumento. DM6-I-1A Indice Introduzione...4

Dettagli

Procedura aggiornamento firmware. Prestige

Procedura aggiornamento firmware. Prestige Procedura aggiornamento firmware Prestige Sommario Introduzione... 3 Caratteristiche versione firmware... 3 Strumentazione necessaria e requisiti di base... 3 Procedura aggiornamento... 4 Appendice...

Dettagli

ZEBRA TV PlayRec ver 10.014a

ZEBRA TV PlayRec ver 10.014a ZEBRA TV PlayRec ver 10.014a All apertura appare il pannello della configurazione, se il config è correttamente creato e presente nella cartella dove risiede ZebraTv, verrano segnalati zero errori e con

Dettagli

Product Updater Scaricamento e Installazione aggiornamento

Product Updater Scaricamento e Installazione aggiornamento Scaricamento e Installazione aggiornamento Versioni... VB e.net Rel. docum.to...0215lupu Alla cortese attenzione del Responsabile Software INDICE A) MODIFICA IMPOSTAZIONI DI PROTEZIONE CORRENTI...2 GESTIONE

Dettagli

Installazione del driver Driver audio USB Manuale di installazione (Windows) Indice. Installazione del driver... Pagina 1

Installazione del driver Driver audio USB Manuale di installazione (Windows) Indice. Installazione del driver... Pagina 1 Installazione del driver Driver audio USB Manuale di installazione (Windows) Indice Installazione del driver... Pagina 1 Per disinstallare il driver... Pagina 3 Diagnostica (Windows XP)... Pagina 4 Diagnostica

Dettagli

DomKing 2012. v1.0. - Indice - Installazione... pag.2. Guida al programma... pag.4. Funzione Secondo monitor... pag.4. Funzione Orologio... pag.

DomKing 2012. v1.0. - Indice - Installazione... pag.2. Guida al programma... pag.4. Funzione Secondo monitor... pag.4. Funzione Orologio... pag. DomKing 2012 v1.0 - Indice - Installazione... pag.2 Guida al programma... pag.4 Funzione Secondo monitor... pag.4 Funzione Orologio... pag.4 Funzione Timer... pag.4 Funzione Cantici... pag.5 Funzione Registrazione

Dettagli

Product Updater. Scaricamento e Installazione aggiornamento

Product Updater. Scaricamento e Installazione aggiornamento CUBE AZIENDA CUBE TAGLIE & COLORI CUBE AUTOTRASPORTI EXPERT UP Product Updater Scaricamento e Installazione aggiornamento Attenzione! REQUISITO ESSENZIALE PER SCARICARE PRODUCT UPDATER È AVERE INSTALLATO

Dettagli

Introduzione a Puppy Linux: installazione su una chiavetta USB

Introduzione a Puppy Linux: installazione su una chiavetta USB Introduzione a Puppy Linux: installazione su una chiavetta USB Alex Gotev 1 Contenuti Che cos'è Puppy Linux? Come posso averlo? Come si avvia? Che programmi include? Installazione su Chiavetta USB Domande

Dettagli

D R O P B O X COS È DROPBOX:

D R O P B O X COS È DROPBOX: D R O P B O X COS È DROPBOX: Dropbox è un applicazione per computer e ipad di condivisione e salvataggio files in un ambiente internet. Consiste fondamentalmente in un disco di rete, utilizzabile da più

Dettagli

LINEA UP Installazione aggiornamento da Dynet Web

LINEA UP Installazione aggiornamento da Dynet Web LINEA UP Installazione aggiornamento da Dynet Web Versioni:...VB e.net Rel. Docum.to... 0112LUDY Alla cortese attenzione del Responsabile Software INDICE A) MODIFICA IMPOSTAZIONI DI PROTEZIONE CORRENTI...2

Dettagli

TiAxoluteNighterAndWhiceStation

TiAxoluteNighterAndWhiceStation 09/09-01 PC Manuale d uso TiAxoluteNighterAndWhiceStation Software di configurazione Video Station 349320-349321 3 INDICE 1. Requisiti Hardware e Software 4 2. Installazione 4 3. Concetti fondamentali

Dettagli

FDE- 712. Modulo per la sostituzione dei floppy disk nei pannelli DLsistemi modello DL104 Nuovo software per la gestione dei programmi

FDE- 712. Modulo per la sostituzione dei floppy disk nei pannelli DLsistemi modello DL104 Nuovo software per la gestione dei programmi FDE- 712 Modulo per la sostituzione dei floppy disk nei pannelli DLsistemi modello DL104 Nuovo software per la gestione dei programmi Figura 1 Vista la progressiva scomparsa dei dischi floppy, adatti al

Dettagli

Interfaccia software per pc

Interfaccia software per pc Interfaccia software per pc Istruzioni per l uso Grazie per aver scelto un prodotto Esse-ti Questo prodotto è stato progettato appositamente per facilitare l'utente nelle attività telefoniche quotidiane.

Dettagli

IFTS anno formativo 2012-2103 Tecnico superiore per il monitoraggio e la gestione del territorio e dell ambiente

IFTS anno formativo 2012-2103 Tecnico superiore per il monitoraggio e la gestione del territorio e dell ambiente IFTS anno formativo 2012-2103 Tecnico superiore per il monitoraggio e la gestione del territorio e dell ambiente PREPARAZIONE ECDL Modulo 2 : Usare il computer e gestire file Esperto: Salvatore Maggio

Dettagli

LA FINESTRA DI GOAL (SCHERMATA PRINCIPALE E PANNELLO DEI COMANDI)

LA FINESTRA DI GOAL (SCHERMATA PRINCIPALE E PANNELLO DEI COMANDI) FUNZIONI DEL PROGRAMMA GOAL Il programma GOAL consente all utilizzatore di creare animazioni grafiche rappresentanti schemi, esercitazioni e contrapposizioni tattiche. Le animazioni create possono essere

Dettagli

JD-6 4K. Manuale d Uso. jepssen.com 02

JD-6 4K. Manuale d Uso. jepssen.com 02 JD-6 4K Manuale d Uso jepssen.com 02 jepssen.com 2015 Jepssen. All rights reserved. Indice Introduzione 04 1.1 Installazione 05 Guida Rapida 07 2.1 Pulsanti Funzione 08 2.2 Avvio e Spegnimento 08 2.3

Dettagli

Uso del computer e gestione dei file

Uso del computer e gestione dei file Uso del computer e gestione dei file 2.1 L AMBIENTE DEL COMPUTER 1 2 Primi passi col computer Avviare il computer Spegnere correttamente il computer Riavviare il computer Uso del mouse Caratteristiche

Dettagli

Tablet a scuola? Alberto Panzarasa

Tablet a scuola? Alberto Panzarasa Tablet a scuola? Alberto Panzarasa Programma Utilizzo tablet Gmail e googledrive Utilizzo table6t nella didattica Batteria prima del primo utilizzo è consigliabile tenere il dispositivo in carica per almeno

Dettagli

Nautilus Installazione Aggiornato a versione 2.4.1092

Nautilus Installazione Aggiornato a versione 2.4.1092 Nautilus Installazione Aggiornato a versione 2.4.1092 IMPORTANTE: NON INSERIRE LA CHIAVE USB DI LICENZA FINO A QUANDO RICHIESTO NOTA: se sul vostro computer è già installato Nautilus 2.4, è consigliabile

Dettagli

Procedura aggiornamento firmware

Procedura aggiornamento firmware Procedura aggiornamento firmware Sommario Introduzione... 3 Caratteristiche versione firmware... 3 Strumentazione necessaria e requisiti di base... 3 Operazioni preliminari... 4 Procedura aggiornamento...

Dettagli

START Easy GO! Il gestionale sempre in tasca! Procedura di aggiornamento. Documentazione utente Pagina 1 di 18

START Easy GO! Il gestionale sempre in tasca! Procedura di aggiornamento. Documentazione utente Pagina 1 di 18 Procedura di aggiornamento Il gestionale sempre in tasca! Documentazione utente Pagina 1 di 18 Sommario Avvertenze... 3 Operazioni preliminari... 3 Salvataggi... 3 Download aggiornamenti... 5 Aggiornamento

Dettagli

GUIDA RAPIDA di FLUR20XX

GUIDA RAPIDA di FLUR20XX GUIDA RAPIDA di COMPATIBILITA è compatibile con i sistemi operativi Microsoft Windows 9x/ME/NT/2000/XP/2003/Vista/Server2008/7/Server2008(R. Non è invece garantita la compatibilità del prodotto con gli

Dettagli

Il Personal Computer. Uso del Computer e gestione dei File ECDL Modulo 2

Il Personal Computer. Uso del Computer e gestione dei File ECDL Modulo 2 Il Personal Computer Uso del Computer e gestione dei File ECDL Modulo 2 1 accendere il Computer Per accendere il Computer effettuare le seguenti operazioni: accertarsi che le prese di corrente siano tutte

Dettagli

SH.Invoice è un software pratico e completo per la gestione della fatturazione di professionisti e imprese.

SH.Invoice è un software pratico e completo per la gestione della fatturazione di professionisti e imprese. Presentazione: SH.Invoice è un software pratico e completo per la gestione della fatturazione di professionisti e imprese. Il programma si distingue per la rapidità e l elasticità del processo di gestione

Dettagli

Gateway KNX/DALI 64/16 GW 90872. Manuale utente del Dali Control Service and Comissioning Wizard 1.2.1

Gateway KNX/DALI 64/16 GW 90872. Manuale utente del Dali Control Service and Comissioning Wizard 1.2.1 Gateway KNX/DALI 64/16 GW 90872 Manuale utente del Dali Control Service and Comissioning Wizard 1.2.1 1 Copyright and Notes Il Dali Control Service and Comissioning Wizard 1.2.1 e la relativa documentazione

Dettagli

Yamaha Steinberg USB Driver Guida all'installazione

Yamaha Steinberg USB Driver Guida all'installazione Yamaha Steinberg USB Driver Guida all'installazione Sommario Supplementari... 1 Cos'è Yamaha Steinberg USB Driver?... 1 Installazione di Yamaha Steinberg USB Driver... 2 Pannello di controllo del driver...

Dettagli

ATTENZIONE: per importanti informazioni sulla prevenzione di danni all udito, consulta Importanti informazioni sulla sicurezza a pagina 166.

ATTENZIONE: per importanti informazioni sulla prevenzione di danni all udito, consulta Importanti informazioni sulla sicurezza a pagina 166. Musica 8 Ottenere musica Ottieni musica e altri contenuti audio su ipad. Acquistare musica da itunes Store: vai su itunes Store. Consulta Capitolo 22, itunes Store, a pagina 119. icloud: accedi a tutti

Dettagli

PATENT USB PENDRIVE ENGINE

PATENT USB PENDRIVE ENGINE PATENT USB PENDRIVE ENGINE USB PENDRIVE Tutti i modelli di distributore automatico della serie MSX,con display a colori, possono essere programmati tramite una USB - PENDRIVE ed un PC, senza nessun ausilio

Dettagli

OwnCloud Guida all installazione e all uso

OwnCloud Guida all installazione e all uso INFN Sezione di Perugia Servizio di Calcolo e Reti Fabrizio Gentile OwnCloud Guida all installazione e all uso 1 SOMMARIO 2 Introduzione... 1 2.1 Alcune delle funzioni di OwnCloud... 2 2.2 Chi può usufruirne...

Dettagli

GUARINI PATRIMONIO CULTURALE VERSIONE MSDE/SQL SERVER MANUALE DI INSTALLAZIONE GUARINI PATRIMONIO CULTURALE VERSIONE MSDE/SQL SERVER

GUARINI PATRIMONIO CULTURALE VERSIONE MSDE/SQL SERVER MANUALE DI INSTALLAZIONE GUARINI PATRIMONIO CULTURALE VERSIONE MSDE/SQL SERVER MANUALE DI INSTALLAZIONE GUARINI PATRIMONIO CULTURALE SOMMARIO 1. Installazione guarini patrimonio culturale MSDE... 3 1.1 INSTALLAZIONE MOTORE MSDE...4 1.2 INSTALLAZIONE DATABASE GUARINI PATRIMONIO CULTURALE

Dettagli

'LVSHQVD :LQGRZV GL0&ULVWLQD&LSULDQL

'LVSHQVD :LQGRZV GL0&ULVWLQD&LSULDQL 'LVSHQVD 'L :LQGRZV GL0&ULVWLQD&LSULDQL ',63(16$',:,1'2:6,QWURGX]LRQH Windows 95/98 è un sistema operativo con interfaccia grafica GUI (Graphics User Interface), a 32 bit, multitasking preempitive. Sistema

Dettagli

I.T.C.G. DE SIMONI PROGETTO ECDL

I.T.C.G. DE SIMONI PROGETTO ECDL I.T.C.G. DE SIMONI PROGETTO ECDL USO DEL COMPUTER E GESTIONE FILES Referente e tutor Prof.ssa Annalisa Pozzi Tutor lezioni Prof. Claudio Pellegrini 2.3 Utilità 2.3.1 Compressione dei files 2.3.1.1 Comprendere

Dettagli

Procedura aggiornamento firmware

Procedura aggiornamento firmware Procedura aggiornamento firmware Sommario Introduzione... 3 Caratteristiche versione firmware... 3 Strumentazione necessaria e requisiti di base... 3 Procedura aggiornamento... 4 Appendice... 10 Risoluzione

Dettagli

ISTRUZIONI DI INSTALLAZIONE

ISTRUZIONI DI INSTALLAZIONE AUDITGARD Serratura elettronica a combinazione LGA ISTRUZIONI DI INSTALLAZIONE Le serrature AuditGard vengono consegnate da LA GARD con impostazioni predefinite (impostazioni di fabbrica); pertanto non

Dettagli

Istruzioni Operative

Istruzioni Operative Soluzioni Paghe Gestionali d Impresa (ERP) Software Development E-Business Solutions ASP e Hosting System Integration e Networking Architetture Cluster Fornitura e Installazione Hardware Istruzioni Operative

Dettagli

Manuale d uso e configurazione

Manuale d uso e configurazione Manuale d uso e configurazione Versione 1.0 1 Introduzione Questa applicazione consente di gestire le principali funzioni delle centrali Xpanel, imx e Solo da un dispositivo mobile dotato di sistema operativo

Dettagli

WGDESIGNER Manuale Utente

WGDESIGNER Manuale Utente WGDESIGNER Manuale Utente Pagina 1 SOMMARIO 1 Introduzione... 3 1.1 Requisiti hardware e software... 3 2 Configurazione... 3 3 Installazione... 4 3.1 Da Webgate Setup Manager... 4 3.2 Da pacchetto autoestraente...

Dettagli

GUIDA PER L UTILIZZO DELLA WEBAPP VERSIONE 8

GUIDA PER L UTILIZZO DELLA WEBAPP VERSIONE 8 GUIDA PER L UTILIZZO DELLA WEBAPP VERSIONE 8 Contenuto di questo documento 1. Introduzione... 2 2. Menu Principale... 2 Importa dal mio PC... 5 Scarica Risultati... 5 Salva Progetto... 6 Salva con nome...

Dettagli

JD-3 HD. Manuale d Uso

JD-3 HD. Manuale d Uso JEPSSEN JD-3 HD Manuale d Uso jepssen.com 2012 Jepssen. All rights reserved. Indice Introduzione 04 1.1 Installazione 05 Guida Rapida 07 2.1 Pulsanti Funzione 08 2.2 Avvio e Spegnimento 08 2.3 Telecomando

Dettagli

(A) CONOSCENZA TERMINOLOGICA (B) CONOSCENZA E COMPETENZA

(A) CONOSCENZA TERMINOLOGICA (B) CONOSCENZA E COMPETENZA (A) CONOSCENZA TERMINOLOGICA Dare una breve descrizione dei termini introdotti: Condivisione locale Condivisione di rete Condivisione web Pulitura disco Riquadro delle attività (B) CONOSCENZA E COMPETENZA

Dettagli

CycloAgent v2 Manuale utente

CycloAgent v2 Manuale utente CycloAgent v2 Manuale utente Indice Introduzione...2 Disinstallazione dell'utility MioShare attuale...2 Installazione di CycloAgent...4 Accesso...8 Registrazione del dispositivo...8 Annullamento della

Dettagli

BETALAND TV CHANNEL. Manuale di Utilizzo

BETALAND TV CHANNEL. Manuale di Utilizzo BETALAND TV CHANNEL Manuale di Utilizzo 1 INDICE 1. REQUISITI TECNICI... 1 1.1 - Accesso Internet... 1 1.2 - Requisiti del PC... 1 1.3 - Requisiti Software... 1 1.4 - Requisiti del Monitor... 2 2. IL CLIENT...

Dettagli

Manuale riferito alla versione 1.2.0

Manuale riferito alla versione 1.2.0 Manuale riferito alla versione 1.2.0 1 INDICE Pag. 1 INSTALLAZIONE DI XSTREAMING 3 1.1 AZIONI PRELIMINARI 3 1.1.1 OTTENERE UN FILE DI LICENZA 3 1.2 INSTALLAZIONE 3 1.3 VERSIONI 3 1.4 CONFIGURAZIONE HARDWARE

Dettagli

Guida all uso di Adobe Acrobat e Adobe Reader in ambito didattico

Guida all uso di Adobe Acrobat e Adobe Reader in ambito didattico Guida all uso di Adobe Acrobat e Adobe Reader in ambito didattico Indice Format PDF e software per la creazione di documenti Che cosa si può fare con Adobe Acrobat Commenti, annotazioni e marcature grafiche

Dettagli

CTIconnect PRO. Guida Rapida

CTIconnect PRO. Guida Rapida CTIconnect PRO Guida Rapida Versione aggiornata: 01.09.2012 CTIconnect PRO è uno strumento efficace in grado di fornire agli utenti la possibilità di vedere lo stato di presence dei propri colleghi e contattarli

Dettagli

NOTE OPERATIVE PER L AGGIORNAMENTO DA WINCODY 2.2 A WINCODY 2.3

NOTE OPERATIVE PER L AGGIORNAMENTO DA WINCODY 2.2 A WINCODY 2.3 NOTE OPERATIVE PER L AGGIORNAMENTO DA WINCODY 2.2 A WINCODY 2.3 Il passaggio dalla versione 2.2.xxx alla versione 2.3.3729 può essere effettuato solo su PC che utilizzano il Sistema Operativo Windows XP,

Dettagli

16/01/2009 AGGIORNAMENTO SOFTWARE LS7 AGGIORNAMENTO SOFTWARE LS7

16/01/2009 AGGIORNAMENTO SOFTWARE LS7 AGGIORNAMENTO SOFTWARE LS7 AGGIORNAMENTO SOFTWARE LS7 Per poter effettuare questo aggiornamento sono necessari dei file che si possono scaricare dal sito internet o caricare nel proprio Pc tramite chiavetta Usb, CD, Hard disk etc

Dettagli

MERIDESTER SOFTWARE DI COMUNICAZIONE PER PC

MERIDESTER SOFTWARE DI COMUNICAZIONE PER PC MERIDESTER SOFTWARE DI COMUNICAZIONE PER PC Requisiti del sistema sistema operativo Windows XP o Vista processore Pentium 4 o equivalente RAM 512 Mb Video 1024x768 Porta USB USB 1.1 o 2.0 full speed Scheda

Dettagli

Compilazione rapporto di Audit in remoto

Compilazione rapporto di Audit in remoto Compilazione rapporto di Audit in remoto Installazione e manuale utente CSI S.p.A. V.le Lombardia 20-20021 Bollate (MI) Tel. 02.383301 Fax 02.3503940 E-mail: info@csi-spa.com Rev. 1.1 23/07/09 Indice Indice...

Dettagli

COMPATIBILE WINDOWS VISTA

COMPATIBILE WINDOWS VISTA MANUALE D USO CORIS ZERO7 e compatibili COMPATIBILE WINDOWS VISTA / 7 / 8 Versione 1.1.0.5 Manuale RTS WPOS1 INDICE MANUALE D USO...1 CORIS...1 ZERO7 e compatibili...1 INDICE... 2 LEGENDA... 2 PREMESSA...

Dettagli

Manuale Utente all uso dell Interfaccia WEB del Cocktail Audio X10 (ver0.9)

Manuale Utente all uso dell Interfaccia WEB del Cocktail Audio X10 (ver0.9) Manuale Utente all uso dell Interfaccia WEB del Cocktail Audio X10 (ver0.9) ATTENZIONE : Assicurarsi che la versione del firmware installata nell X10 sia la R1644 o superiore al fine di poter far funzionare

Dettagli

SKF TKTI. Software per termocamere. Manuale d istruzioni

SKF TKTI. Software per termocamere. Manuale d istruzioni SKF TKTI Software per termocamere Manuale d istruzioni Indice 1. Introduzione...4 1.1 Installazione e avvio del software... 5 2. Note d uso...6 3. Proprietà immagini...7 3.1 Caricamento di immagini dalla

Dettagli

Manuale Terminal Manager 2.0

Manuale Terminal Manager 2.0 Manuale Terminal Manager 2.0 CREAZIONE / MODIFICA / CANCELLAZIONE TERMINALI Tramite il pulsante NUOVO possiamo aggiungere un terminale alla lista del nostro impianto. Comparirà una finestra che permette

Dettagli

Gestione di file e uso delle applicazioni

Gestione di file e uso delle applicazioni Obiettivi del corso Gestione di file e uso delle applicazioni Conoscere gli elementi principali dell interfaccia di Windows Gestire file e cartelle Aprire salvare e chiudere un file Lavorare con le finestre

Dettagli

Il sistema operativo Windows Gestire files e cartelle. CORSO DI INFORMATICA LIVELLO 1 - Lezione 1

Il sistema operativo Windows Gestire files e cartelle. CORSO DI INFORMATICA LIVELLO 1 - Lezione 1 Il sistema operativo Windows Gestire files e cartelle Come vengono visualizzati i contenuti del computer: files cartelle cestino unità DVD RW browser La barra dell indirizzo evidenzia il percorso da fare

Dettagli

MANUALE UTENTE. Computer Palmare WORKABOUT PRO

MANUALE UTENTE. Computer Palmare WORKABOUT PRO MANUALE UTENTE Computer Palmare WORKABOUT PRO INDICE PROCEDURA DI INSTALLAZIONE:...3 GUIDA ALL UTILIZZO:...12 PROCEDURA DI AGGIORNAMENTO:...21 2 PROCEDURA DI INSTALLAZIONE: Per il corretto funzionamento

Dettagli

S T R U M E N T I & S E R V I Z I

S T R U M E N T I & S E R V I Z I Via S. Silvestro, 92 21100 Varese Tel + 39 0332-213045 212639-220185 Fax +39 0332-822553 www.assicontrol.com e-mail: info@assicontrol.com C.F. e P.I. 02436670125 STRUMENTI & SERVIZI per il sistema qualità

Dettagli

ECDL Mod.2. Uso del computer e gestione dei file. novembre 2003 CRIAD - ECDL Mod. 2 1

ECDL Mod.2. Uso del computer e gestione dei file. novembre 2003 CRIAD - ECDL Mod. 2 1 ECDL Mod.2 Uso del computer e gestione dei file novembre 2003 CRIAD - ECDL Mod. 2 1 2.1 L ambiente del computer novembre 2003 CRIAD - ECDL Mod. 2 2 Primi passi col computer Avviare il computer Spegnere

Dettagli

Cosa devo fare? Capitolo Pagina Prima della sostituzione. Ho caricato tutti i dati archiviati di Outlook (.pst) che sono necessari 3.

Cosa devo fare? Capitolo Pagina Prima della sostituzione. Ho caricato tutti i dati archiviati di Outlook (.pst) che sono necessari 3. GWP W7 User Guide 04.04.2013 Validità per il rollout con 20.06.2013 Modifiche per Client LifeCycle Lista di controllo Nome computer Data migrazione Eseguito da Data sostituzione HW Cosa devo fare? Capitolo

Dettagli

MW DOCKING STATION USB

MW DOCKING STATION USB Attenzione Le seguenti istruzioni si applicano in genere ad ogni modello delle nostre docking, ma alcune funzioni possono non essere attive in base al modello acquistato. -Nei modelli sprovvisti di Tasto

Dettagli

GUIDA AL PRIMO AVVIO E MANUALE D USO

GUIDA AL PRIMO AVVIO E MANUALE D USO GUIDA AL PRIMO AVVIO E MANUALE D USO Informazioni preliminari Il primo avvio deve essere fatto sul Server (il pc sul quale dovrà risiedere il database). Verificare di aver installato MSDE sul Server prima

Dettagli

Magic Wand Manager. Guida Utente. Rel. 1.1 04/2011. 1 di 28

Magic Wand Manager. Guida Utente. Rel. 1.1 04/2011. 1 di 28 Magic Wand Manager Guida Utente Rel. 1.1 04/2011 1 di 28 Sommario 1. Setup del Software... 3 2. Convalida della propria licenza software... 8 3. Avvio del software Magic Wand manager... 9 4. Cattura immagini

Dettagli

Gestione di file e uso delle applicazioni

Gestione di file e uso delle applicazioni Gestione di file e uso delle applicazioni Obiettivi del corso Conoscere gli elementi principali dell-interfaccia di Windows Conoscere le differenze tra file di dati e di programmi Impostare la stampa di

Dettagli

Content Manager 2 Manuale utente

Content Manager 2 Manuale utente Content Manager 2 Manuale utente Fare riferimento a questo manuale per informazioni sull'utilizzo di Content Manager 2 per la consultazione, l'acquisto, il download e l'installazione di aggiornamenti e

Dettagli

Backup Aziende Metodo Gestionale

Backup Aziende Metodo Gestionale Backup Aziende Metodo Gestionale Aggiornamento: marzo 2015 (Metodo 2.80) Considerazioni iniziali Innanzitutto è sempre bene ricordare l importanza di eseguire le copie di backup degli archivi di Metodo

Dettagli

Manuale per la compilazione del modello mediante la PROCEDURA ONLINE

Manuale per la compilazione del modello mediante la PROCEDURA ONLINE Programma Statistico Nazionale Rilevazione IST-02082 Le tecnologie dell informazione e della comunicazione nelle Pubbliche amministrazioni locali Manuale per la compilazione del modello mediante la PROCEDURA

Dettagli

Datalogger Grafico Aiuto Software

Datalogger Grafico Aiuto Software Datalogger Grafico Aiuto Software Versione 2.0, 7 Agosto 2007 Per ulteriori informazioni consultare il manuale d'uso incluso nel disco programma in dotazione. INDICE Installazione del software grafico.

Dettagli

Corso di Alfabetizzazione Informatica

Corso di Alfabetizzazione Informatica Corso di Alfabetizzazione Informatica Scopo di questo corso, vuole essere quello di fornire ad ognuno dei partecipanti, indipendentemente dalle loro precedenti conoscenze informatiche, l apprendimento

Dettagli

Registro unico Antiriciclaggio

Registro unico Antiriciclaggio Registro unico Antiriciclaggio VERSIONE PROFESSIONISTI E CED VERSIONE 4.0.0 Sommario Introduzione... 4 Requisiti di sistema... 5 Installazione del software... 6 Verifica automatica dei requisiti di installazione...

Dettagli

RELEASE NOTE PROSPETTO DI CONCILIAZIONE CONTO ECONOMICO CONTO DEL PATRIMONIO CON EXCEL 2.00.00

RELEASE NOTE PROSPETTO DI CONCILIAZIONE CONTO ECONOMICO CONTO DEL PATRIMONIO CON EXCEL 2.00.00 PROGETTO ASCOT COD. VERS. : 2.00.00 DATA : 15.04.2002 RELEASE NOTE CONTO ECONOMICO CONTO DEL PATRIMONIO CON EXCEL 2.00.00 AGGIORNAMENTI VER. DATA PAG. RIMOSSE PAG. INSERITE PAG. REVISIONATE 1 2 3 4 5 6

Dettagli

5-1 FILE: CREAZIONE NUOVO DOCUMENTO

5-1 FILE: CREAZIONE NUOVO DOCUMENTO Capittol lo 5 File 5-1 FILE: CREAZIONE NUOVO DOCUMENTO In Word è possibile creare documenti completamente nuovi oppure risparmiare tempo utilizzando autocomposizioni o modelli, che consentono di creare

Dettagli

marzo 2008 Manuale Operativo DGV-CP7 4 Canali video - porta USB per backup PROTEXitalia

marzo 2008 Manuale Operativo DGV-CP7 4 Canali video - porta USB per backup PROTEXitalia marzo 2008 Manuale Operativo DGV-CP7 4 Canali video - porta USB per backup PROTEXitalia 1. PRIMA DI ACCENDERE IL DVR Prima di accendere l apparecchio, installare l Hard Disk all interno (questo dvr accetta

Dettagli

Modulo. Programmiamo in Pascal. Unità didattiche COSA IMPAREREMO...

Modulo. Programmiamo in Pascal. Unità didattiche COSA IMPAREREMO... Modulo A Programmiamo in Pascal Unità didattiche 1. Installiamo il Dev-Pascal 2. Il programma e le variabili 3. Input dei dati 4. Utilizziamo gli operatori matematici e commentiamo il codice COSA IMPAREREMO...

Dettagli

Utilità plotter da taglio Summa

Utilità plotter da taglio Summa Utilità plotter da taglio Summa 1 Utilità plotter da taglio Nelle righe seguenti sono descritte le utilità che possono essere installate con questo programma: 1. Plug-in per CorelDraw (dalla versione 11

Dettagli

Avvio del PC ed Accesso

Avvio del PC ed Accesso Avvio del PC ed Accesso Spegnere e riavviare il PC Con il sottomenu Arresta è possibile: Cambiare utente passa alla schermata di accesso mantenendo la sessione di lavoro aperta Disconnettere chiude la

Dettagli