Watch Insigths. Novembre Watch Insights

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Watch Insigths. Novembre 2011. Watch Insights"

Transcript

1 Watch Insigths Novembre 2011 è il report trimestrale Nielsen che fornisce una sintesi di dati provenienti dal mondo Watch, dagli ultimi dati sull economia e sul mercato pubblicitario alla fruizione dei principali mezzi di comunicazione (televisione, internet e connected devices). Ogni edizione presenta inoltre le ultime novità Nielsen, dal lancio di nuovi servizi agli aggiornamenti sul mondo media e consumer.

2 Lo stato dell economia italiana Le ultime dall Istat... +0,8% Il PIL italiano cresce nel secondo trimestre 2011 del +0,8%. Le previsioni per il 2012 del Fondo Monetario Internazionale sono ancora meno rosee con una crescita stimata non superiore al +0,3%. +3,0% L inflazione tocca nel mese di settembre il +3,0%: negli ultimi anni non si erano mai raggiunti prezzi al consumo cosi alti. Crescono in particolar modo i beni legati alla spesa e all abbigliamento, stabili quelli energetici. 22,9 milioni I dati, seppur provvisori, del mese di settembre mostrano un nuovo calo nel numero di occupati in Italia: dopo alcuni mesi di crescita infatti, la popolazione in possesso di un lavoro si assesta sui 22,9 milioni di unità, in diminuzione del -0,4% rispetto allo stesso mese dell anno precedente. Il tasso di disoccupazione di conseguenza aumenta: 8,3% con un aumento annuo del +0,3%. +6,1% & +5,4% Agosto un mese di incrementi: +12,5% per l'import e +16,2% per l'export. Sui mercati extra UE si registra una crescita maggiore dei flussi rispetto al mercato. Page 2

3 PIL, clima di fiducia e inflazione Prodotto Interno Lordo Var. Congiunturale Var. Tendenziale 0,7 1,4 1,4 1,5 1,0 0,8 10-I 10-II 10-III 10-IV 11-I 11-II Clima di fiducia imprese manif. consumatori S10 O N D G11 F M A M G L A S Prezzi al consumo 1,6 1,7 1,9 1,7 2,1 2,4 2,5 2,6 2,6 2,7 2,7 2,8 3 S10 O N D G11 F M A M G L A S Fonte Istat settembre-ottobre 2011 Page 3

4 Gli investimenti pubblicitari Dopo la pessima chiusura del secondo semestre, il mercato pubblicitario ha registrato una promettente inversione di tendenza nei mesi estivi fino al +2,4% registrato nel singolo mese di settembre. La variazione complessiva rimane negativa (-3,3%), ma nonostante lo scenario economico incerto, il trimestre in corso potrebbe essere il meno negativo dell anno. UP DOWN Settore automobili: in un mercato pubblicitario in flessione gli investimenti delle case automobilistiche crescono: +3,1% nel gennaio/settembre e + 13,8% a settembre. Il calo dell advertising è determinato principalmente dalla contrazione dei budget delle aziende di Alimentari e TLC.... E in Europa? 45,4% +5,1% 6,2% Il mercato pubblicitario europeo cresce nel primo semestre 2011 (+5,1%), con investimenti complessivi pari a 26 miliardi di euro. Il piccolo schermo rimane il mezzo prediletto dalle aziende europee (45,4%) anche se con una quota inferiore rispetto all Italia. Cresce Internet, sia in quota (6,2%) che in variazione (+22,5%), divenendo uno dei mezzi più dinamici del mercato pubblicitario. Il FMCG rimane il settore più importante del mercato europeo, nonostante il lieve calo negli investimenti in questi 6 mesi. Buoni risultati per Media e Entertainment, meno per il settore Automotive che perde il 7,1% degli investimenti. Fonte: i dati esteri sono forniti da Nielsen Global AdView e comprendono nell analisi sette Paesi rappresentativi del territorio europeo (Italia, Olanda, Irlanda, Germania, Norvegia, Svizzera e Regno Unito). Page 4

5 Adv Italia: settori & mezzi Investimenti per mezzo in migliaia di e var. % rispetto all anno precedente Investimenti pubblicitari per mezzo Gen-Set 2011 Gen-Set 2010 Var % TOTALE PUBBLICITA ,3 Televisione ,7 Stampa ,4 Radio ,5 Internet ,0 Direct Mail ,5 Cinema ,1 Outdoor ,2 Transit ,9 Cards ,0 Out of Home Tv ,4 Fonte:Nielsen, tutte le tipologie (la Tv include le emittenti Satellitari e digitali terrestri). Periodo gennaio settembre 2011 vs 2010 Var.% degli investimenti dei top 10 settori merceologici ALIMENTARI -8,3% AUTOMOBILI 3,1% TELECOMUNICAZIONI -11,1% ABBIGLIAMENTO MEDIA/EDITORIA -2,0% -0,6% BEVANDE/ALCOOLICI -10,3% DISTRIBUZIONE -2,8% FINANZA/ASSICURAZIONI -7,5% TOILETRIES -12,4% CURA PERSONA 10,3% Page 5

6 Televisione: audience per emittenti Dopo le ottime audience del periodo estivo, nel singolo mese di settembre le audience calano leggermente rispetto allo stesso mese del ,8% settembre 11vs10 +4,5% gen-set 11vs10 Nel periodo gennaio settembre 2011 sono stati quasi 10 milioni (AMR) i telespettatori sul piccolo schermo, il 4,5% in più rispetto allo stesso periodo del 2010 equivalenti a 400 mila utenti circa. I telespettatori premiano i canali per bambini: considerando la nuova offerta di emittenti trasmesse in digitale terrestre ma non in analogico, Boing si conferma il canale più visto con 127 mila telespettatori nel mese di settembre, seguito dall intrattenimento di Real Time e da Rai 4. Rimangono canali molto apprezzati anche K2 e Rai Yo Yo.. Quali sono i canali più seguiti dai telespettatori? Rai 4 Boing Real Time Fonte Auditel elaborazione Nielsen TV Audience Measurement gen-set 2011 Page 6

7 Internet: quanti utenti sul web? Popolazione unità Utenti attivi nel mese Pagine viste nel giorno medio - per persona Tempo speso nel giorno medio - per persona (h:mm). : h:mm pag Fonte: Audiweb powered by Nielsen, Settembre 2011 A settembre la Rete riprende con slancio: 27 milioni di navigatori attivi nel mese, il 12% in più rispetto al settembre Gli italiani attivi su base giornaliera sono 12,9 milioni, con una crescita del 7,5% nell'anno, che trascorrono online in media un'ora e 22 minuti nel giorno medio (4 minuti in meno rispetto allo scorso anno), visitando 171 pagine (5 pagine in più). Tra le categorie di siti più visitati nel mese, le prime 5 registrano crescite superiori a quelle medie della Rete: i motori di ricerca, utilizzati dal 93% dei navigatori attivi nel mese, crescono del +13,8% nell'anno, i portali, visitati da 23,4 milioni di italiani, crescono del +13,9%, le communities, con 22,6 milioni di utenti attivi, crescono del +13% e aumentano ancora il tempo speso che a settembre è di 7 ore e 48 minuti. I siti di video e cinema crescono del +13,9% raggiungendo 18,8 milioni di individui e le , con 17,9 milioni di utilizzatori, sono la categoria che registra la crescita più alta rispetto al settembre 2010 (+16,7%). Page 7

8 Connected devices: quali trend? La passione per lo smartphone sta contagiando un pò tutto il mondo, dai Paesi avanzati a quelli in via di sviluppo, in cui addirittura si sta diffondendo con più facilità rispetto al personal computer. Anche l Italia non fa eccezione e gli ultimi dati Nielsen in materia dimostrano che questo strumento si sta insediando molto velocemente nella mente dei consumatori e presto riuscirà a superare per diffusione i basic phones. Nel terzo trimestre 2011 i possessori di smartphone sono 25 milioni, si è quindi raggiunta la parità (50%-50%) con i cellulari tradizionali. Dal punto di vista dei manufacturer del mercato, il sistema operativo più diffuso rimane Symbian della Nokia con una quota del 58,7% anche se profondamente in calo a fronte di forti aumenti sia per ios di Apple (+131%) sia Android di proprietà di Google (+700%), che detengono rispettivamente il 14,7% e l 11,2% di quota nel settore mobile. Fonte: Nielsen Mobile Media Q Anche i tablet si stanno diffondendo molto velocemente in questi ultimi mesi e hanno permesso di delineare un profilo tipo dei propri utilizzatori. Secondo il Nielsen Connected Device Report Q i possessori di tablet in Italia sono un milione e si caratterizzano per essere: giovani - non giovanissimi, il 21% di chi possiede un tablet ha tra i 25 e i 34 anni contro il 19% di chi ha uno smartphone; quasi unisex, il 52% dei possessori sono uomini e il restante donne; benestanti ma non ricchi, il 42% guadagna tra i e i euro l anno e il 58% è equamente suddiviso tra chi guadagna meno di e chi guadagna più di Questo device è solitamente condiviso all interno della famiglia ed è utilizzato prevalentemente a casa (59%), e solo in misura minore a lavoro (28%) e all aperto (20%). Page 8

9 NEWS dal mondo Nielsen

10 Nielsen Economic and Media Outlook Non è facile fare delle previsioni in uno scenario così mutevole come quello attuale, influenzato da crisi finanziarie e politiche, tensioni diplomatiche e mutamenti nella distribuzione della ricchezza tra diverse aree geografiche. Lo è ancora di meno in un settore, quello dei media, che sta vivendo una trasformazione tanto radicale quanto veloce. Lo scenario economico è in continua evoluzione, tendenzialmente negativo, almeno per quanto riguarda le economie avanzate. Se gli USA non riescono a ritrovare la crescita degli scorsi decenni, l Europa è alle prese con le difficoltà di diversi Paesi membri, tra cui l Italia, e con l ormai cronica mancanza di leadership. Continuano a crescere intanto le economie emergenti. Oltre ai Paesi del BRIC, si fanno largo rapidamente nuove realtà come Turchia e Vietnam che già influiscono sulla nostra bilancia commerciale. A questa situazione poco brillante fa da contraltare la dinamicità del settore dei media: concentrandoci sul mercato Italiano, nell edizione del Nielsen Economic and Media Outlook di questo semestre approfondiremo degli argomenti caldi: il definitivo passaggio al digitale terrestre che avverrà nei prossimi mesi, la crescita del mobile e lo sviluppo (in questo caso negli USA) dei social media. Infine il capitolo dedicato alle previsioni sul mercato pubblicitario. Argomento non facile come premesso. Scopriremo un mercato per quest anno diviso in due non solo a livello di mezzi (si conferma la crescita dei media digitali e del direct mail e la sofferenza degli altri), ma anche a livello di settori merceologici con alcuni, in certi casi rilevanti, che riducono la spesa e altri che non sembrano essere condizionati dalla situazione economica. Page 10

11 Il Nielsen Economic and Media Outlook è un rapporto semestrale che argomenta gli avvenimenti del mercato economico e pubblicitario italiano e offre la possibilità di ricevere delle previsioni dettagliate sull andamento pubblicitario dei prossimi anni. Il numero di ottobre si compone di tre sezioni principali: Nel primo capitolo si descrive la situazione economica attuale e le previsioni per il prossimo anno dei paesi più importanti per poi concentrarsi sull Italia; Il secondo capitolo verte sulle principali tendenze nel mondo dei media, con particolare attenzione allo sviluppo del digitale terreste, del mobile e dei social networks; Nel terzo capitolo viene ripercorso l andamento dell advertising in Italia e nel mondo nei mesi già trascorsi del 2011 e saranno presentate le previsioni sull advertising nel nostro paese, con dettaglio per mezzo e per settore, per il 2011 e il Page 11

12 L utilità semiotica per gli scenari evolutivi Nielsen Consumer Research La designazione di soluzioni di marketing, branding e comunicazione in un ottica strategica ed evolutiva è oggi un esigenza sempre più complessa, che richiede competenze specifiche analitiche e consulenziali e sensibilità innovative per generare valore (competitivo e aggiunto). È in quest ottica che l area Consumer Research di Nielsen con competenza ed esperienza affianca con successo i propri clienti attraverso metodologie ed analisi semiotiche, in grado di intervenire non solo come supporti alla progettazione del communication marketing mix (concept, naming, logo, packaging, advertising, web site, retailing, etc.) ma anche, e in modo sempre più saliente, alla profilazione del target, alla prefigurazione di trend e scenari comunicazionali e alla pianificazione strategica e media. La semiotica è infatti una metodologia desk che diventa uno strumento di grande utilità anche nel costruire e intercettare attese, stili percettivi, sensibilità comunicazionali, linguaggi e codici pertinenti per il target di interesse, traducendo codici e valori emergenti in opportunità strategiche performanti per il marketing e il branding. Altrettanto utile è lo sguardo semiotico sulla gestione della comunicazione nel media mix (conventional o meno, global o local, multi canale, etc.) per garantire coerenza (di valori, tra messaggi, rispetto al target e ai mezzi), pertinenza (agli obiettivi di business e marketing) e distintività competitiva in riferimento agli scenari attuali, emergenti e potenziali. Si tratta, in effetti, di un toolkit metodologico rivolto ad aziende, istituzioni, agencies, advertiser e centri media raffinato e preciso, capace di spiegare e prevedere come i vari elementi (adv, sito, pack, etc.) si evolveranno e cosa significano. L utilità di questo strumenti sta diventando sempre più un reale valore aggiunto in una prospettiva di comunicazione totale multi-media e per target sempre più profilati e segmentati. Page 12

13 L evoluzione nell utilizzo dei social media The Social Media Report Q3 La popolarità dei social media continua a crescere in tutto il mondo e l ultima indagine Nielsen in materia lo dimostra con molti numeri interessanti. I social media creano aree di discussione su qualsiasi argomento e cosa ancor più importante sono un mezzo molto influente per quanto riguarda le decisioni d acquisto. Basti pensare che l 80% degli utenti attivi in internet in US utilizza i social network e lo fa per la maggior parte del tempo speso online. 22,5% del tempo speso online è su social network e blog, il doppio del tempo speso sul sulla seconda categoria in classifica, i giochi online (9,8%); Donne e utenti da anni sono i maggiori social networker, anche se negli Stati Uniti le persone tra i 35 e 49 anni stanno diventando avidi di questi media; Il target maschile preferisce Linkedin e Wikia agli altri social network; 2 su 5 utilizzatori di social media accedono attraverso mobile phone (37% del totale); Il doppio delle persone con più di 55 anni hanno visitato quest anno i social network (+109%), in particolare Facebook e Twitter; A maggio 2011, 31 milioni di persone negli Stati Uniti hanno guardato contenuti video su social network e blog, per un totale all incirca di 157 milioni di video. Le donne però hanno visto 4 mila video in più del target maschile. 140, 336 UINQUE VISITORS 50,055 23,617 22,417 19,250 17,786 11,870 8,578 8,397 7,601 FACEBOOK BLOGGER TWITTER WORDPRESS MYSPACE LINKEDIN TUMBLR SIX APART TYPEPAD YAHOO! PULSE WIKIA Page 13

14 Nielsen Global Consumer Confidence Q3 La fiducia dei consumatori cala per il settimo trimestre consecutivo in 31 Paesi su 56 presi in analisi da Nielsen e alla domanda Pensi che il paese sia un periodo di recessione economica? aumentano le risposte affermative. L'economia torna ad essere la maggiore preoccupazione per il 18% dei consumatori online in tutto il mondo. Segue la sicurezza del lavoro con il 14%, recuperando cinque punti percentuali rispetto ai tre mesi precedenti. Il giusto bilanciamento tra lavoro e vita privata, l incremento dei prezzi alimentari e le preoccupazioni circa la salute completano le prime cinque posizioni. Nielsen ha chiesto inoltre agli intervistati quali spese aumenterebbero o diminuirebbero se il loro budget fosse incrementato o ridimensionato del 10%. I risultati mostrano un generale senso di stanchezza e un desiderio di evasione: quando le famiglie pensano ad un aumento del 10% del loro budget assegnano le spese a categorie come viaggi/vacanze (+29%) e svago/intrattenimento (+20%). Si riscontra però anche un senso di incertezza economica e la necessità di una rete di sicurezza: i consumatori infatti aggiungono anche l assegnazione di fondi alla voce 'risparmi/investimenti' (+25%)". In caso di riduzione del budget, invece, dichiarano che allocherebbero meno denaro soprattutto ad abbigliamento (-21%), pasti fuori casa (-18%) e prodotti di elettronica ed elettrodomestici (-14%). Le versione integrale delle ricerche sono disponibili nell area Report del sito: Page 14

15 Contatti:

Nielsen Economic and Media Outlook

Nielsen Economic and Media Outlook GIUGNO 2012 Nielsen Economic and Media Outlook NIELSEN ECONOMIC AND MEDIA OUTLOOK BROCHURE Maggio 2012 GIUGNO 2012 Scenario macro economico Tendenze nel mondo media Andamento dell advertising in Italia

Dettagli

NIELSEN ECONOMIC AND MEDIA OUTLOOK

NIELSEN ECONOMIC AND MEDIA OUTLOOK NIELSEN ECONOMIC AND MEDIA OUTLOOK Ottobre 2012 Press briefing 5 ottobre 2012 Scenario macro economico Focus Internet Andamento dell advertising in Italia e nel mondo La linea del tempo degli investimenti

Dettagli

Media Monthly Report. Giugno 2009

Media Monthly Report. Giugno 2009 Media Monthly Report Giugno 2009 Media Monthly Report Giugno 2009 The Nielsen Company, Media Indicatori macroeconomici Andamento dei consumi Investimenti pubblicitari Audience tv e Internet News dal mondo

Dettagli

Nielsen Economic and Media Outlook

Nielsen Economic and Media Outlook Nielsen Economic and Media Outlook Giugno 2011 I CONTENUTI DI QUESTA EDIZIONE Scenario macroeconomico Tendenze nel mondo dei media Andamento dell advertising in Italia e nel mondo I contenuti di questa

Dettagli

Media Monthly Report. Aprile 2010

Media Monthly Report. Aprile 2010 Media Monthly Report Aprile 2010 Media Monthly Report Aprile 2010 The Nielsen Company, Media Indicatori macroeconomici Andamento dei consumi Investimenti pubblicitari Audience tv e Internet Clicca qui

Dettagli

Media Monthly Report Gennaio 2010

Media Monthly Report Gennaio 2010 Media Monthly Report Gennaio 2010 Media Monthly Report Gennaio 2010 The Nielsen Company, Media Indicatori macroeconomici Andamento dei consumi Investimenti pubblicitari Audience tv e Internet Clicca qui

Dettagli

Media Monthly Report. Marzo 2009

Media Monthly Report. Marzo 2009 Media Monthly Report Marzo 2009 Media Monthly Report Marzo 2009 The Nielsen Company, Media Indicatori macroeconomici Andamento dei consumi Investimenti pubblicitari Audience, letture e contatti News dal

Dettagli

Media Monthly Report Luglio 2009

Media Monthly Report Luglio 2009 Media Monthly Report Luglio 2009 Media Monthly Report Luglio 2009 The Nielsen Company, Media Indicatori macroeconomici Andamento dei consumi Investimenti pubblicitari Audience tv e Internet News dal mondo

Dettagli

La comunicazione in anni difficili. Inquadramento e misure. Alberto dal sasso

La comunicazione in anni difficili. Inquadramento e misure. Alberto dal sasso La comunicazione in anni difficili. Inquadramento e misure. Alberto dal sasso Agenda Cambia il consumatore Cambia il mezzo (tecnologia) Alcune tendenze 1 Progressivo calo della fiducia dei consumatori

Dettagli

Media Monthly Report. Maggio 2010

Media Monthly Report. Maggio 2010 Media Monthly Report Maggio 2010 Media Monthly Report Maggio 2010 The Nielsen Company, Media Indicatori macroeconomici Andamento dei consumi Investimenti pubblicitari Audience tv e Internet Clicca qui

Dettagli

L evoluzione dell audience online. Enrico Gasperini Presidente Audiweb

L evoluzione dell audience online. Enrico Gasperini Presidente Audiweb L evoluzione dell audience online Enrico Gasperini Presidente Audiweb 10-11 Ottobre 2012 Gli italiani e l accesso a internet HANNO LA POSSIBILITA DI ACCEDERE A INTERNET DA ALMENO UN DEVICE/LOCATION: 38

Dettagli

Media Monthly Report. Marzo 2010

Media Monthly Report. Marzo 2010 Media Monthly Report Marzo 2010 Media Monthly Report Marzo 2010 The Nielsen Company, Media Indicatori macroeconomici Andamento dei consumi Investimenti pubblicitari Audience tv e Internet Clicca qui per

Dettagli

STRONGER & FASTER. Roberto Binaghi

STRONGER & FASTER. Roberto Binaghi STRONGER & FASTER Roberto Binaghi 2 STRONGER & FASTER 3 INVESTIMENTI 4 Il mercato pubblicitario 2010 vs 2009 +18,6% +3,2% +1,4% +6% +7,7% Totale Periodici Quotidiani Affissioni TV Radio Internet -5,4%

Dettagli

Media Monthly Report Dicembre 2010

Media Monthly Report Dicembre 2010 Media Monthly Report Dicembre 2010 Media Monthly Report Nielsen Media, Italy Dicembre 2010 Indicatori macroeconomici Andamento dei consumi Investimenti pubblicitari Audience tv e Internet Curiosità dal

Dettagli

Monitor semestrale Internet in Italia. I semestre 2012

Monitor semestrale Internet in Italia. I semestre 2012 Monitor semestrale Internet in Italia I semestre 2012 Luglio 2012 Indice Premessa Pag. 2 Sintesi Pag. 3 Le dimensioni complessive del mercato Pag. 6 L offerta e l audience di Rai Pag. 11 Rai nel contesto

Dettagli

Bellezza e Internet: la ricetta anticrisi? Paolo Duranti Managing Director Nielsen Media Southern Europe

Bellezza e Internet: la ricetta anticrisi? Paolo Duranti Managing Director Nielsen Media Southern Europe Bellezza e Internet: la ricetta anticrisi? Paolo Duranti Managing Director Nielsen Media Southern Europe 19.000 18.000 L andamento del mercato pubblicitario 9.200 9.000 8.800 8.600 8.400 n aziende 17.000

Dettagli

Misurare il digitale - Enrico Gasperini, Presidente Audiweb

Misurare il digitale - Enrico Gasperini, Presidente Audiweb Misurare il digitale - Enrico Gasperini, Presidente Audiweb Digital Frontrunners: chi vincerà? Milano, Martedì 26 febbraio 2013 Gli italiani e l accesso a internet HANNO LA POSSIBILITA DI ACCEDERE A INTERNET

Dettagli

Gli Investimenti Pubblicitari in ITALIA nel corso del 2011 giorgio di martino Responsabile MEDIA Fondazione Accademia di Comunicazione

Gli Investimenti Pubblicitari in ITALIA nel corso del 2011 giorgio di martino Responsabile MEDIA Fondazione Accademia di Comunicazione Gli Investimenti Pubblicitari in ITALIA nel corso del 2011 giorgio di martino Responsabile MEDIA Fondazione Accademia di Comunicazione Il mercato Nel 2011 le aziende con un investimento SIGNIFICATIVO (*)

Dettagli

Media Monthly Report Febbraio 2011

Media Monthly Report Febbraio 2011 Media Monthly Report Febbraio 2011 Media Monthly Report Nielsen Media, Italy Febbraio 2011 Indicatori macroeconomici Andamento dei consumi Investimenti pubblicitari Audience tv e Internet Curiosità dal

Dettagli

Sassoli de Bianchi (Upa): Il 2015 è l anno della svolta nel mercato pubblicitario. Prevediamo un aumento degli investimenti dell 1,5%

Sassoli de Bianchi (Upa): Il 2015 è l anno della svolta nel mercato pubblicitario. Prevediamo un aumento degli investimenti dell 1,5% Fonte primaonline.it 11 febbraio 2015 18:29 Sassoli de Bianchi (Upa): Il 2015 è l anno della svolta nel mercato pubblicitario. Prevediamo un aumento degli investimenti dell 1,5% E l anno della svolta:

Dettagli

TESTATA: IL SOLE 24 ORE Stime. Sassoli de Bianchi: a fine anno tra +1% e +2% Pubblicità, investimenti stazionari nel 2015 DATA: 12 SETTEMBRE 2015

TESTATA: IL SOLE 24 ORE Stime. Sassoli de Bianchi: a fine anno tra +1% e +2% Pubblicità, investimenti stazionari nel 2015 DATA: 12 SETTEMBRE 2015 TESTATA: IL SOLE 24 ORE Stime. Sassoli de Bianchi: a fine anno tra +1% e +2% Pubblicità, investimenti stazionari nel 2015 DATA: 12 SETTEMBRE 2015 Fonte primaonline.it 11 settembre 2015 18:45 Il presidente

Dettagli

Watch Insights. Febbraio 2012

Watch Insights. Febbraio 2012 Febbraio 2012 è il report trimestrale Nielsen che fornisce una sintesi di dati provenienti dal mondo Watch, dagli ultimi dati sull economia e sul mercato pubblicitario alla fruizione dei principali mezzi

Dettagli

Testata: IL SOLE 24 ORE La pubblicità batte un colpo. Data: 10 LUGLIO 2015 PAG. 17

Testata: IL SOLE 24 ORE La pubblicità batte un colpo. Data: 10 LUGLIO 2015 PAG. 17 Testata: IL SOLE 24 ORE La pubblicità batte un colpo Data: 10 LUGLIO 2015 PAG. 17 TESTATA: ITALIA OGGI Pubblicità, maggio su del 2,6% DATA: 10 LUGLIO 2015 Fonte primaonline.it 09 luglio 2015 18:15 Il presidente

Dettagli

Audiweb pubblica i dati della mobile e total digital audience del mese di aprile 2014

Audiweb pubblica i dati della mobile e total digital audience del mese di aprile 2014 Audiweb pubblica i dati della mobile e total digital audience del mese di aprile 2014 Nel mese di aprile 2014 l audience totale di internet ha raggiunto 28,9 milioni di italiani dai due anni in su, con

Dettagli

Ostiglia nel 1920. Economia legata ad un territorio più ampio e inter regionale. importazioni. trasformazione. Fiscalità elevata.

Ostiglia nel 1920. Economia legata ad un territorio più ampio e inter regionale. importazioni. trasformazione. Fiscalità elevata. Ostiglia nel 1910 Economia legata al paese Agricoltura locale Artigianato locale Commercio locale con pochi prodotti importati Istruzione bassa Politiche ed economie consolidate e poco complesse Il concorrente

Dettagli

L EVOLUZIONE DELL'AUDIENCE ONLINE E IL VALORE DEL MOBILE

L EVOLUZIONE DELL'AUDIENCE ONLINE E IL VALORE DEL MOBILE IAB Forum 25 novembre 2014 L EVOLUZIONE DELL'AUDIENCE ONLINE E IL VALORE DEL MOBILE Enrico Gasperini Presidente di Audiweb LA DIFFUSIONE DELL ONLINE IN ITALIA +45% dal 2008 +310% in due anni +69,5% in

Dettagli

IAB Forum 25 novembre 2014 L EVOLUZIONE DELL'AUDIENCE ONLINE E IL VALORE DEL MOBILE. Enrico Gasperini Presidente di Audiweb

IAB Forum 25 novembre 2014 L EVOLUZIONE DELL'AUDIENCE ONLINE E IL VALORE DEL MOBILE. Enrico Gasperini Presidente di Audiweb IAB Forum 25 novembre 2014 L EVOLUZIONE DELL'AUDIENCE ONLINE E IL VALORE DEL MOBILE Enrico Gasperini Presidente di Audiweb LA DIFFUSIONE DELL ONLINE IN ITALIA +45% dal 2008 +310% in due anni +69,5% in

Dettagli

Automotive. Clima di fiducia e intenzioni di acquisto degli italiani. Indagine marzo 2013. con approfondimenti e confronti ISTAT

Automotive. Clima di fiducia e intenzioni di acquisto degli italiani. Indagine marzo 2013. con approfondimenti e confronti ISTAT Automotive con approfondimenti e confronti ISTAT Clima di fiducia e intenzioni di acquisto degli italiani Indagine marzo 2013 Dati rilevati nel mese di febbraio 2013 Pubblicazione mensile A cura della

Dettagli

Workshop Nielsen. TV+Web: l'analisi dell'audience cross-mediale

Workshop Nielsen. TV+Web: l'analisi dell'audience cross-mediale Comunicazione pubblicitaria ed effetto Social : nuove prospettive per l analisi del ROI Workshop Nielsen 13 Ottobre 2011 ore 12.00 TV+Web: l'analisi dell'audience cross-mediale 12-13 Ottobre 2011 Internet:

Dettagli

Audiweb pubblica i dati della total digital audience del mese di giugno 2015

Audiweb pubblica i dati della total digital audience del mese di giugno 2015 Milano, 4 agosto 2015 Audiweb pubblica i dati della total digital audience del mese di giugno 2015 Nel primo semestre del 2015 risultano 41 milioni gli italiani che dichiarano di accedere a internet, 30,6

Dettagli

SINTESI DATI DELLA TOTAL DIGITAL AUDIENCE DI Giugno 2015

SINTESI DATI DELLA TOTAL DIGITAL AUDIENCE DI Giugno 2015 SINTESI DATI DELLA TOTAL DIGITAL AUDIENCE DI Giugno 2015 In questo report sono presentati i dati dello scenario Internet in Italia. Nella prima parte del documento sono riportati alcuni dati di sintesi

Dettagli

Video Advertising Landscape Fabiano Lazzarini,

Video Advertising Landscape Fabiano Lazzarini, Video Advertising Landscape Fabiano Lazzarini, General Manager IAB Italia Conoscere il passato per capire il presente Da sempre in Italia la televisione è molto apprezzata Il 94% della popolazione ha guardato

Dettagli

Total digital audience a marzo 2014: 25 milioni gli italiani online tra i 18 e i 74 anni per un consumo mensile di 46 ore e 15 minuti.

Total digital audience a marzo 2014: 25 milioni gli italiani online tra i 18 e i 74 anni per un consumo mensile di 46 ore e 15 minuti. Audiweb completa la nuova ricerca Mobile e pubblica i primi dati della total digital audience, integrando in un unico planning database le navigazioni da pc, smartphone e tablet. Distribuito il nastro

Dettagli

Web e New Media. Comunicare trasmettendo valore. API - Baveno, 24/11/11

Web e New Media. Comunicare trasmettendo valore. API - Baveno, 24/11/11 API - Baveno, 24/11/11 2? Comunicazione Tempi duri anche per la 3 Sì, ma... 4 Investimento pubblicitario nazionale Variazione % misurata sul periodo Gen-Sett 2011 vs. 2010 Totale pubblicità -3,3 Cards

Dettagli

Dipartimento di Comunicazione e Ricerca Sociale. Pubblicità e strategie di comunicazione integrata. Project Work

Dipartimento di Comunicazione e Ricerca Sociale. Pubblicità e strategie di comunicazione integrata. Project Work Dipartimento di Comunicazione e Ricerca Sociale Pubblicità e strategie di comunicazione integrata Project Work Ogni gruppo lavorerà come se fosse un agenzia di consulenza incaricata di valutare le attività

Dettagli

Analisi del mercato dei prodotti per bambini

Analisi del mercato dei prodotti per bambini Analisi del mercato dei prodotti per bambini Gli investimenti pubblicitari: categoria Giocattoli Andamento % Categoria Giocattoli I semestre 2011 vs 2010 25.000 20.000 15.000 10.000 5.000 0 +11,6% gen

Dettagli

Total digital audience: come cambia il consumo dell'online tra pc, smartphone e tablet. Enrico Gasperini, Presidente di Audiweb

Total digital audience: come cambia il consumo dell'online tra pc, smartphone e tablet. Enrico Gasperini, Presidente di Audiweb Total digital audience: come cambia il consumo dell'online tra pc, smartphone e tablet. Enrico Gasperini, Presidente di Audiweb Il nuovo sistema di misurazione Audiweb 2 Audiweb Mobile: da gennaio 2014

Dettagli

Congiuntura (dati aggiornati al 2 ottobre 2015)

Congiuntura (dati aggiornati al 2 ottobre 2015) La Congiuntura (dati aggiornati al 2 ottobre 2015) 1 ECONOMIA IN ITALIA In Italia, dopo tre cali annuali consecutivi (2012-2,8%, 2013-1,7%, 2014-0,4%), il CSC prevede una crescita del PIL dell 1%. quest

Dettagli

Media Monthly Report Maggio 2011. Click to edit Master text styles Second level Third level Fourth level Fifth level

Media Monthly Report Maggio 2011. Click to edit Master text styles Second level Third level Fourth level Fifth level Media Monthly Report Maggio 2011 Second level Third level Indice Second level Third level PIL e produzione industriale? Quali cambiamenti nel primo trimestre 2011? Come vanno le vendite nel largo consumo

Dettagli

LA PUBBLICITA NEL 2014. Alberto Dal Sasso Milano, 11 febbraio 2015

LA PUBBLICITA NEL 2014. Alberto Dal Sasso Milano, 11 febbraio 2015 LA PUBBLICITA NEL 214 Alberto Dal Sasso Milano, 11 febbraio 215 IL CONTESTO INTERNAZIONALE L ADVERTISING NEL MONDO 27 US$m 167 US$m 16 US$m 25 US$m 51 US$m 38 US$m 6 US$m 9,5 US$m 17.9 US$m 12 US$m Fonte:

Dettagli

Osservatorio Multicanalità: i consumatori evoluti in Italia continuano a crescere e raggiungono quota 23 milioni

Osservatorio Multicanalità: i consumatori evoluti in Italia continuano a crescere e raggiungono quota 23 milioni Osservatorio Multicanalità: i consumatori evoluti in Italia continuano a crescere e raggiungono quota 23 milioni Presentati i risultati dell Osservatorio Multicanalità 2010 condotto da Nielsen, Nielsen

Dettagli

Congiuntura economica

Congiuntura economica Congiuntura economica Periodico trimestrale 1/2013 L economia mondiale L ultima pubblicazione del Fondo Monetario Internazionale - FMI (gennaio 2013), contenente le previsioni relative ai principali indicatori

Dettagli

IAB Seminar Mobile 1 luglio 2014 Audiweb: i primi dati mobile e della total digital audience. Enrico Gasperini, Presidente di Audiweb

IAB Seminar Mobile 1 luglio 2014 Audiweb: i primi dati mobile e della total digital audience. Enrico Gasperini, Presidente di Audiweb IAB Seminar Mobile 1 luglio 2014 Audiweb: i primi dati mobile e della total digital audience. Enrico Gasperini, Presidente di Audiweb Il nuovo sistema di misurazione Audiweb Il nuovo panel Mobile Panel

Dettagli

La pubblicità in cifre. 2006 totale anno

La pubblicità in cifre. 2006 totale anno La pubblicità in cifre 2006 totale anno PARTE 1 I MACRO INDICATORI ECONOMICI La crescita del prodotto interno lordo Dati a prezzi costanti 1995; variazioni percentuali medie annue. paesi 1994 1995 1996

Dettagli

Come stanno rapidamente cambiando le preferenze sulle

Come stanno rapidamente cambiando le preferenze sulle WHITE PAPER MARZO 2013 Come stanno rapidamente cambiando le preferenze sulle modalità di contatto e interazione tra utente e azienda Fonte Dati: Forrester Research Inc I marchi registrati citati nel presente

Dettagli

Novembre 2012. Watch & Buy Report

Novembre 2012. Watch & Buy Report Novembre 2012 Watch & Buy Report Watch & Buy è il report trimestrale attraverso cui Nielsen fornisce insights, tendenze e spunti di riflessione ai propri clienti Andamento dei principali indicatori macroeconomici

Dettagli

Annuario Istat-Ice 2008

Annuario Istat-Ice 2008 Le informazioni statistiche sul Commercio estero e sulle Attività Internazionali delle imprese Luigi Biggeri 1 Struttura della presentazione 1. L Annuario e lo sviluppo delle informazioni statistiche sul

Dettagli

Rassegna Stampa Estratti dagli articoli più significativi

Rassegna Stampa Estratti dagli articoli più significativi Rassegna Stampa Estratti dagli articoli più significativi SMS A TUTTA FORZA Pubblicità: cresce quella sul cellulare. Perché una campagna sms è efficace, immediata ed economica. È l invenzione preferita

Dettagli

Ministero dello Sviluppo Economico DIREZIONE GENERALE PER LE POLITICHE DI INTERNAZIONALIZZAZIONE

Ministero dello Sviluppo Economico DIREZIONE GENERALE PER LE POLITICHE DI INTERNAZIONALIZZAZIONE LA CONGIUNTURA ITALIANA 1 (aggiornata al 3 giugno 2015) IIL PRODOTTO IINTERNO LORDO IIL COMMERCIIO ESTERO DII BENII LA PRODUZIIONE IINDUSTRIIALE L IINFLAZIIONE IIL MERCATO DEL LAVORO 1 Il presente documento

Dettagli

(All) Digital Monitor

(All) Digital Monitor (All) Digital Monitor 1 Trend TV Digitale Il rilevamento del Digital Monitor effettuato fra Febbraio e Marzo del 2013 fotografa una fase ormai matura della digitalizzazione televisiva, con le ultime tappe

Dettagli

Le dinamiche degli investimenti in comunicazione in Italia nel 2011

Le dinamiche degli investimenti in comunicazione in Italia nel 2011 Le dinamiche degli investimenti in comunicazione in Italia nel 2011 DOMANI COMUNICARE INDICE Comunicare Domani Una premessa (metodologica) sui dati raccolti. Il mercato della comunicazione in Italia Le

Dettagli

- 2 trimestre 2014 -

- 2 trimestre 2014 - INDAGINE TRIMESTRALE SULLA CONGIUNTURA IN PROVINCIA DI TRENTO - 2 trimestre 2014 - Sommario Riepilogo dei principali risultati... 2 Giudizio sintetico sul trimestre... 3 1. Il quadro generale... 4 1.1

Dettagli

Il Video Advertising in Italia: fruizione, numeri e proiezioni

Il Video Advertising in Italia: fruizione, numeri e proiezioni Osservatorio New Media & New Internet Il Video Advertising in Italia: fruizione, numeri e proiezioni 16 ottobre 2014 Osservatorio New Media & New Internet 16 ottobre 2014 1 L Osservatorio New Media & New

Dettagli

WATCH & BUY REPORT Q4 2014 WATCH & BUY REPORT Copyright 2015 The Nielsen Company 1

WATCH & BUY REPORT Q4 2014 WATCH & BUY REPORT Copyright 2015 The Nielsen Company 1 WAT C H & BUY REPORT Q4 2014 Copyright 2015 The Nielsen Company 1 2 WATCH & BUY REPORT WATCH & BUY REPORT È IL REPORT TRIMESTRALE ATTRAVERSO CUI NIELSEN FORNISCE INSIGHT, TENDENZE E SPUNTI DI RIFLESSIONE

Dettagli

IN SINTESI: 1 ANNO E 234 GIORNI ONLINE

IN SINTESI: 1 ANNO E 234 GIORNI ONLINE Report YouTube Analitics per il documentario Porsche, Ferrari, Bizzarrini and other fundamental steps in life Periodo di riferimento: 9 aprile 2013-27 gennaio 2015 IN SINTESI: 1 ANNO E 234 GIORNI ONLINE

Dettagli

Come realizzare campagne di branding online attraverso le nuove piattaforme di marketing digitale e aumentare la visibilità del tuo brand

Come realizzare campagne di branding online attraverso le nuove piattaforme di marketing digitale e aumentare la visibilità del tuo brand Come realizzare campagne di branding online attraverso le nuove piattaforme di marketing digitale e aumentare la visibilità del tuo brand Crea sempre contenuti di valore per i tuoi clienti Promozioni,

Dettagli

Casa.it Innovazione e cultura come volano del Real Estate

Casa.it Innovazione e cultura come volano del Real Estate Casa.it Innovazione e cultura come volano del Real Estate Agenda 1. Il World Wide Web: I numeri di Internet 2. Real Estate il sito internet: Il settore dell immobiliare online 3. Internet e real estate

Dettagli

Indagine Settembre 2015

Indagine Settembre 2015 Pubblicazione mensile A cura della Comunicazione Corporate di Findomestic Banca spa in collaborazione con IPSOS Indagine Settembre 2015 Dati rilevati nel mese di Agosto 2015 Milano, 1 settembre Comunicato

Dettagli

TIG QUARTERLY FORECAST

TIG QUARTERLY FORECAST 2014 TIG QUARTERLY FORECAST Le Previsioni di The Innovation Group sull andamento del Digital Market in Italia di The Innovation Group A cura di: Camilla Bellini Ottobre 2014 Terzo Trimestre 2014 The Innovation

Dettagli

L OSSERVATORIO DELLA SOCIETÀ DELL INFORMAZIONE

L OSSERVATORIO DELLA SOCIETÀ DELL INFORMAZIONE L OSSERVATORIO DELLA SOCIETÀ DELL INFORMAZIONE Federcomin/MIT Osservatorio permanente della Società dell Informazione Sintesi a cura del Centro Studi Giugno 2005 Sommario 1. Il settore ICT in Italia...

Dettagli

Clima di fiducia e intenzioni di acquisto degli italiani

Clima di fiducia e intenzioni di acquisto degli italiani Clima di fiducia e intenzioni di acquisto degli italiani Indagine gennaio 2014 Dati rilevati nel mese di dicembre 2013 Pubblicazione mensile A cura della Comunicazione Corporate di Findomestic Banca spa

Dettagli

Andrea Santagata per Super Summit 22 novembre 2013

Andrea Santagata per Super Summit 22 novembre 2013 Andrea Santagata per Super Summit 22 novembre 2013 Il nostro posizionamento: 100% verticali, serviamo target specifici 2 15 milioni di italiani ogni mese trovano qualcosa di utile sui nostri siti (gratis)

Dettagli

we have mobile solutions for your business

we have mobile solutions for your business we have mobile solutions for your business > THE DIGITAL TIME Proponiamo soluzioni mobile innovative per le aziende che desiderano una presenza importante nel settore del Digital & Mobile Marketing. Le

Dettagli

2014-2018. Entertainment & Media Outlook in Italy Executive Summary

2014-2018. Entertainment & Media Outlook in Italy Executive Summary 2014-2018 Entertainment & Media Outlook in Italy Executive Summary 4 Entertainment & Media Outlook in Italy: Executive Summary Executive Summary Panoramica del settore Il valore totale del mercato dei

Dettagli

Cloud Computing e Mobility:

Cloud Computing e Mobility: S.A.F. SCUOLA DI ALTA FORMAZIONE LUIGI MARTINO Cloud Computing e Mobility: Lo studio professionale agile e sicuro Davide Grassano Membro della Commissione Informatica 4 dicembre 2013 - Milano Agenda 1

Dettagli

MOBILE ADVERTISING Strategie di pianificazione Multi-screen

MOBILE ADVERTISING Strategie di pianificazione Multi-screen MOBILE ADVERTISING Strategie di pianificazione Multi-screen Mobile Marketing & Advertising 1 Luglio 2014 INDICE 3. Il Mobile e gli altri Media 4-5. Second screen 6. Adv extension 7. Il cellulare e internet

Dettagli

Radio Tv News 12 FEBBRAIO 2015 - NUMERO 37. Vita Associativa. Mercato e Pubblicità. Normativa e Giurisprudenza. Tecnologie

Radio Tv News 12 FEBBRAIO 2015 - NUMERO 37. Vita Associativa. Mercato e Pubblicità. Normativa e Giurisprudenza. Tecnologie Radio Tv News 12 FEBBRAIO 2015 - NUMERO 37 03 Vita Associativa 05 Mercato e Pubblicità 08 Normativa e Giurisprudenza 08 Tecnologie Direttore Responsabile: Emilio Carelli Direttore Editoriale: Andrea Franceschi

Dettagli

Le dinamiche degli investimenti in comunicazione in Italia nel 2010

Le dinamiche degli investimenti in comunicazione in Italia nel 2010 Le dinamiche degli investimenti in comunicazione in Italia nel 2010 INDICE Il mercato della comunicazione in Italia Le previsioni per il 2010 e la vision di AssoComunicazione. Focus grandi mezzi Le dinamiche

Dettagli

LE PROSPETTIVE PER L ECONOMIA ITALIANA NEL 2015-2017

LE PROSPETTIVE PER L ECONOMIA ITALIANA NEL 2015-2017 7 maggio 2015 LE PROSPETTIVE PER L ECONOMIA ITALIANA NEL 2015-2017 Nel 2015 si prevede un aumento del prodotto interno lordo (Pil) italiano pari allo 0,7% in termini reali, cui seguirà una crescita dell

Dettagli

Indagine Giugno 2015. Dati rilevati nel mese di Maggio 2015

Indagine Giugno 2015. Dati rilevati nel mese di Maggio 2015 Pubblicazione mensile A cura della Comunicazione Corporate di Findomestic Banca spa in collaborazione con IPSOS Indagine Giugno 2015 Dati rilevati nel mese di Maggio 2015 La sintesi dei trend Confronto

Dettagli

Monito Monit r r trimestr trimes ale merc mer a c t a o t tele l v e i v s i ivo i vo italiano

Monito Monit r r trimestr trimes ale merc mer a c t a o t tele l v e i v s i ivo i vo italiano Monitortrimestralemercato trimestrale mercato televisivo italiano Aggiornamento SETTEMBRE 2012 Novembre 2012 Indice Sintesi Pag. 2 I principali operatori del mercato Pag. 6 Focus sull offerta gratuita

Dettagli

L industria della comunicazione in Italia Andamento dei mercati e raffronti con l estero. IEM-Fondazione Rosselli

L industria della comunicazione in Italia Andamento dei mercati e raffronti con l estero. IEM-Fondazione Rosselli L industria della comunicazione in Italia Andamento dei mercati e raffronti con l estero IEM-Fondazione Rosselli La mission Quinto Summit sull Industria della Comunicazione IL DECIMO RAPPORTO IEM Riunire

Dettagli

Audiweb pubblica i dati di audience del mese di dicembre 2011 e i risultati della Ricerca di Base sulla diffusione dell'online in Italia

Audiweb pubblica i dati di audience del mese di dicembre 2011 e i risultati della Ricerca di Base sulla diffusione dell'online in Italia Milano, 31 gennaio 2012 Audiweb pubblica i dati di audience del mese di dicembre 2011 e i risultati della Ricerca di Base sulla diffusione dell'online in Italia Cresce del 6,9% rispetto al 2010 la diffusione

Dettagli

LA PUBBLICITA IN SICILIA

LA PUBBLICITA IN SICILIA LA PUBBLICITA IN SICILIA Quadro produttivo, articolazione della spesa e strategie di sviluppo Paolo Cortese Responsabile Osservatori Economici Istituto G. Tagliacarne Settembr e 2014 Gli obiettivi del

Dettagli

PIANIFICAZIONE E CONTROLLO DELLA COMUNICAZIONE

PIANIFICAZIONE E CONTROLLO DELLA COMUNICAZIONE Stella Romagnoli LUMSA - Pianificazione e Controllo della Comunicazione 1 PIANIFICAZIONE E CONTROLLO DELLA COMUNICAZIONE Stella Romagnoli LM59 LUMSA 2014-2015 Stella Romagnoli LUMSA - Pianificazione e

Dettagli

Sintesi e analisi dei risultati della Ricerca di Base sulla diffusione dell'online in Italia. Dicembre 2013 (Dati cumulati anno 2013)

Sintesi e analisi dei risultati della Ricerca di Base sulla diffusione dell'online in Italia. Dicembre 2013 (Dati cumulati anno 2013) Sintesi e analisi dei risultati della Ricerca di Base sulla diffusione dell'online in Italia Dicembre 2013 (Dati cumulati anno 2013) INDICE Premessa Sintesi e analisi dei risultati: famiglie e individui

Dettagli

CARTELLA STAMPA. Aiutiamo le aziende a comunicare attraverso internet. Alessandro Reggiani, Amministratore Delegato Primi sui Motori S.p.A.

CARTELLA STAMPA. Aiutiamo le aziende a comunicare attraverso internet. Alessandro Reggiani, Amministratore Delegato Primi sui Motori S.p.A. CARTELLA STAMPA Aiutiamo le aziende a comunicare attraverso internet. Alessandro Reggiani, Amministratore Delegato Primi sui Motori S.p.A. INDICE La società La storia Il mercato di riferimento Il modello

Dettagli

Il Digital Marketing: un industria in continua crescita

Il Digital Marketing: un industria in continua crescita Il Digital Marketing: un industria in continua crescita 1 Zebra Advertisement Più di US$500,000,000 in vendite per i nostri clienti Clienti in Italia, Svizzera, America, Germania, Inghilterra, Spagna,

Dettagli

Audiweb pubblica i dati della total digital audience del mese di marzo 2015

Audiweb pubblica i dati della total digital audience del mese di marzo 2015 Milano, 11 maggio 2015 Audiweb pubblica i dati della total digital audience del mese di marzo 2015 La total digital audience a marzo raggiunge 28,5 milioni di utenti unici nel mese, 21,5 milioni nel giorno

Dettagli

Simona Zanette Presidente IAB Italia CRESCE IL SOCIAL, VOLA IL DIGITALE

Simona Zanette Presidente IAB Italia CRESCE IL SOCIAL, VOLA IL DIGITALE Simona Zanette Presidente IAB Italia CRESCE IL SOCIAL, VOLA IL DIGITALE La rete è dinamica E GOVERNMENT BIGDATA PHOTO SHARING HEALTHCARE MOBILE STARTUP SOCIAL TV E INTERNET INTERNET OF THINGS GAMES GEOREFERENCE

Dettagli

Comunicare Domani. Gli investimenti pubblicitari nel 2013

Comunicare Domani. Gli investimenti pubblicitari nel 2013 Comunicare Domani Gli investimenti pubblicitari nel 2013 1 2 Per le nostre previsioni, partiamo come sempre dalle evidenze che le agenzie associate conferiscono al gruppo di lavoro del Centro Studi AssoCom;

Dettagli

INVESTIMENTI DI DIRECT MARKETING PRESENTAZIONE DEI RISULTATI

INVESTIMENTI DI DIRECT MARKETING PRESENTAZIONE DEI RISULTATI RICERCA SU SCENARIO E INVESTIMENTI DI DIRECT MARKETING IN ITALIA E IN EUROPA NEL 2003 PRESENTAZIONE DEI RISULTATI Milano, 20 aprile 2004 Obiettivi Obiettivi di scenario Ruolo, utenza e strumenti del Direct

Dettagli

Audiweb pubblica i risultati della Ricerca di Base sulla diffusione dell'online in Italia e i dati di audience del mese di dicembre 2013

Audiweb pubblica i risultati della Ricerca di Base sulla diffusione dell'online in Italia e i dati di audience del mese di dicembre 2013 Audiweb pubblica i risultati della Ricerca di Base sulla diffusione dell'online in Italia e i dati di audience del mese di dicembre 2013 Nel 2013 l accesso a internet da qualsiasi luogo e strumento ha

Dettagli

Social Media: Nuovi modelli di Marketing e Vendita on-line

Social Media: Nuovi modelli di Marketing e Vendita on-line Social Media: Nuovi modelli di Marketing e Vendita on-line Enrico Bertoldo Marketing Director Stefano Marongiu Customer Segment Manager Andrej Crnjaric Social Media Specialist 2009 Amadeus IT Group SA

Dettagli

Il Consiglio di Amministrazione di Tiscali approva i risultati del 1 trimestre 2004 Ruud Huisman CEO del Gruppo

Il Consiglio di Amministrazione di Tiscali approva i risultati del 1 trimestre 2004 Ruud Huisman CEO del Gruppo Il Consiglio di Amministrazione di Tiscali approva i risultati del 1 trimestre 2004 Ruud Huisman CEO del Gruppo 267,1 milioni di Euro di ricavi, in crescita del 26% rispetto al primo trimestre 2003 Crescita

Dettagli

Le dinamiche degli investimenti in comunicazione in Italia nel 2009

Le dinamiche degli investimenti in comunicazione in Italia nel 2009 Le dinamiche degli investimenti in comunicazione in Italia nel 2009 INDICE Il mercato della comunicazione in Italia Le previsioni per il 2009 e la vision di AssoComunicazione. Focus grandi mezzi Le dinamiche

Dettagli

BRANDS & SOCIAL MEDIA

BRANDS & SOCIAL MEDIA BRANDS & SOCIAL MEDIA Osservatorio su 100 aziende e la comunicazione sui social media in Italia a cura di OssCom Centro di Ricerca sui Media e la Comunicazione dell Università Cattolica per Digital PR

Dettagli

Sintesi e analisi dei risultati della Ricerca di Base sulla diffusione dell'online in Italia

Sintesi e analisi dei risultati della Ricerca di Base sulla diffusione dell'online in Italia Sintesi e analisi dei risultati della Ricerca di Base sulla diffusione dell'online in Italia Giugno 2015 (Dati cumulati cicli 3, 4 del 2014 e cicli 1, 2 del 2015) INDICE Premessa Sintesi e analisi dei

Dettagli

Sintesi e analisi dei risultati della Ricerca di Base sulla diffusione dell'online in Italia. Dicembre 2014 (Dati cumulati cicli 1, 2, 3, 4 del 2014)

Sintesi e analisi dei risultati della Ricerca di Base sulla diffusione dell'online in Italia. Dicembre 2014 (Dati cumulati cicli 1, 2, 3, 4 del 2014) Sintesi e analisi dei risultati della Ricerca di Base sulla diffusione dell'online in Italia Dicembre 2014 (Dati cumulati cicli 1, 2, 3, 4 del 2014) INDICE Premessa Sintesi e analisi dei risultati: famiglie

Dettagli

Audiweb pubblica i dati della total digital audience del mese di novembre 2014

Audiweb pubblica i dati della total digital audience del mese di novembre 2014 Milano, 15 gennaio 2015 Audiweb pubblica i dati della total digital audience del mese di novembre 2014 Nel mese di novembre 2014 risultano online 28,8 milioni di utenti unici, 21,7 milioni nel giorno medio.

Dettagli

AW Trends. Sintesi dei risultati della Ricerca di Base sulla diffusione dell'online in Italia VI Edizione

AW Trends. Sintesi dei risultati della Ricerca di Base sulla diffusione dell'online in Italia VI Edizione AW Trends Sintesi dei risultati della Ricerca di Base sulla diffusione dell'online in Italia VI Edizione Analisi dei risultati Dati cumulati cicli 1, 2, 3 e 4 del 2009 dal 09/02/09 al 01/12/09 10 Febbraio

Dettagli

Lo scenario italiano di internet: il consumatore multicanale. Cristina Papini Sales & Project Manager, Nielsen Online

Lo scenario italiano di internet: il consumatore multicanale. Cristina Papini Sales & Project Manager, Nielsen Online Cristina Papini Sales & Project Manager, Nielsen Online MULTICANALITA COME STRATEGIA DI RELAZIONE 2 Internet canale trasversale 3 Internet continua a crescere in tutta Europa Fonte: Nielsen Online European

Dettagli

I-UTO. le app di copiaincolla.net che ti aiutano con gli elettrodomestici:

I-UTO. le app di copiaincolla.net che ti aiutano con gli elettrodomestici: I-UTO le app di copiaincolla.net che ti aiutano con gli elettrodomestici: L app - Descrizione - idish 1 2 3 Cosa fa l app: 1) carichi una lavastoviglie virtuale 2) scegli la tipologia di sporco 3) legge

Dettagli

Osservatorio Non Food XII Ediz. Anno 2014 (dati anno solare 2013)

Osservatorio Non Food XII Ediz. Anno 2014 (dati anno solare 2013) Osservatorio Non Food XII Ediz. Anno (dati anno solare ) Abstract A cura di Marco Cuppini, Research and Communication Director In collaborazione con TRADELAB Prefazione Il presente Rapporto sulla distribuzione

Dettagli

Le evidenze dell analisi del patrimonio informativo di EURISC Il Sistema di Informazioni Creditizie di CRIF

Le evidenze dell analisi del patrimonio informativo di EURISC Il Sistema di Informazioni Creditizie di CRIF Barometro CRIF della domanda di credito da parte delle famiglie: a ottobre ancora vivace la domanda di mutui (+42,5%) e prestiti finalizzati (+17,8%). In controtendenza, si consolida la flessione dei prestiti

Dettagli

Clima di fiducia e intenzioni di acquisto degli italiani. Indagine giugno 2010

Clima di fiducia e intenzioni di acquisto degli italiani. Indagine giugno 2010 Clima di fiducia e intenzioni di acquisto degli italiani. Indagine giugno 2010 Dati rilevati nel mese di maggio 2010 Milano, 3 giugno 2010 Comunicato stampa La crescita della fiducia è bloccata dalla crisi

Dettagli

www.pwc.com/it Entertainment & Media Outlook in Italy Executive Summary 2012-2016

www.pwc.com/it Entertainment & Media Outlook in Italy Executive Summary 2012-2016 www.pwc.com/it Entertainment & Media Outlook in Italy Executive Summary 2012-2016 Il presente documento rappresenta la traduzione dell Executive Summary dell Entertainment & Media Outlook Italy 2012-2016.

Dettagli

Audiweb pubblica i dati della total digital audience del mese di dicembre 2014

Audiweb pubblica i dati della total digital audience del mese di dicembre 2014 Milano, 10 febbraio 2015 Audiweb pubblica i dati della total digital audience del mese di dicembre 2014 Nel mese di dicembre 2014 risultano 28,9 milioni gli utenti online, il 53,6% degli italiani dai due

Dettagli

Gli italiani hanno smesso di chiedere prestiti: -3,3% nei primi nove mesi dell anno rispetto al 2012 ma -24% rispetto agli anni pre crisi.

Gli italiani hanno smesso di chiedere prestiti: -3,3% nei primi nove mesi dell anno rispetto al 2012 ma -24% rispetto agli anni pre crisi. BAROMETRO CRIF DELLA DOMANDA DI PRESTITI DA PARTE DELLE FAMIGLIE Gli italiani hanno smesso di chiedere prestiti: -3,3% nei primi nove mesi dell anno rispetto al 2012 ma -24% rispetto agli anni pre crisi.

Dettagli

Ottobre 2014. Nota congiunturale sintetica, aggiornamento al 26.09.2014

Ottobre 2014. Nota congiunturale sintetica, aggiornamento al 26.09.2014 Ottobre 2014 Nota congiunturale sintetica, aggiornamento al 26.09.2014 Eurozona Previsioni "La ripresa nella zona euro sta perdendo impulso, la crescita del PIL si è fermata nel secondo trimestre, le informazioni

Dettagli