GSM temp Manuale istruzioni GSMtemp Termometro / termostato con controllo GSM Fig. 1

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "GSM temp Manuale istruzioni GSMtemp Termometro / termostato con controllo GSM Fig. 1"

Transcript

1 GSMtemp Termometro / termostato con controllo GSM Fig. 1 1

2 Indice 1 - Descrizione generale 2 - Norme per una corretta installazione 3 - Segnalazioni luminose e connessioni elettriche 3.1 -Descrizione segnalazioni luminose Operazioni da effettuare obbligatoriamente sulla SIM da 4utilizzare 4.1 -Estrazione della SIM dal dispositivo 5 - Gestione del dispositivo da tastierino 5.1 -Modificare la modalità di funzionamento Modificare la temperatura da monitorare in modalità 5.2 automatica 5.3 -Disabilitazione del dispositivo 6 - Comandi SMS 7 - Elenco messaggi di allarme Pag

3 1 Descrizione generale Il GSMtemp è un termostato/termometro (termoregolatore) ambientale con la possibilità di monitorare la temperatura sia da remoto ( tramite linea GSM ) che in loco. Opportunamente collegato ad un impianto di riscaldamento, permette di controllare la temperatura di un ambiente mediante rete GSM con l'utilizzo di SMS. La possibilità di modifica dei parametri sia in loco che in remoto, rende il GSMtemp un oggetto pratico e completo, adatto alla maggior parte degli applicazioni di termoregolazione. Il dispositivo funziona anche in assenza della SIM, in tale caso non è possibile monitorare ne' controllare a distanza le funzioni dell'apparato. Le principali caratteristiche elettiche del dispositivo sono: campo di misurazione da 0 C a 99 C; tensione di alimentazione: da 9 a 12 VDC; n. 1 ingresso allarme esterno; n. 1 ingresso per l'inserimento di un eventuale termostato esterno; n. 1 uscita relè; trasmissione e ricezione dati tramite un modulo GSM dotato di antenna esterna. Il monitoraggio e la visualizzazione dei parametri impostati può essere effettuata tramite la lettura diretta sul display dell'apparato o mediante l'interfaccia GSM tramite SMS. La programmazione può essere effettuata con l'uso dei tasti esterni oppure tramite SMS. 3

4 Funzioni che possono essere effettuate tramite l'interfaccia GSM tramite SMS: abilitazione o disabilitazione del dispositivo verifica della configurazione e visualizzazione della temperatura rilevata inserimento dei numeri telefonici di emergenza abilitazione/disabilitazione di un relè ausiliario di emergenza modifica della modalità di funzionamento - automatica: il dispositivo gestisce in modo autonomo l'impianto di riscaldamento, rispettando i parametri preimpostati; - manuale: (modalità forzata) attiva l'impianto di riscaldamento indipendentemente dalla temperatura rilevata; - asservita: il dispositivo segue le indicazioni della temperatura impostate da un teermostato ausiliario esterno effettuando solo le funzioni di monitoraggio e diagnostica di eventuali allarmi (sovra/sotto temperatura ed emergenza); modifica della password di accesso per i comandi SMS reset del dispositivo ripristinando parametri e password di default; impostazione delle due soglie di temperatura di allarme, (minima e massima) impostazione della temperatura ambientale. Mediante i tasti in dotazione è possibile: l'abilitare/disabilitare il dispositivo; modificare le tre modalità funzionali; modificare il valore della temperatura impostato; resettare il dispositivo. 4

5 2 : Norme per una corretta installazione. Importante : L'apparecchio utilizza per comunicare il segnale delle reti telefoniche GSM. Per quanto ovvio sia, verificate la presenza di un livello adeguato di segnale (livello del campo) prima dell'attivazione. Il livello del segnale può variare e dipende dal gestore di telefonia presente e dal luogo in cui viene installato il ricevitore. In alcuni casi potrebbe non essere presente e/o sufficiente per l'uso. Evitare non di inserire il 'GSMtemp' in contenitori metallici, (questo potrebbe rendere inefficiente l oggetto in quanto diminuirebbe considerevolmente il valore del segnale rilato dall'apparato). Inserire il 'GSMtemp' in luoghi asciutti e riparati, non all aperto nè sotto il sole battente. Verificare il corretto verso della tensione di alimentazione e che il valore sia compreso tra 9 VDC e 12 VDC. Utilizzare un alimentatore con corrente erogabile di almeno 750mA. Ad evitare spiacenti equivoci, rammentiamo che gli SMS emessi dal dispositivo GSMtemp verranno addebbitati sulla SIM del dispositivo stesso. Il dispositivo opera con le SIM normalmente fornite dagli operatori di telefonia mobile. Pur tuttavia sono state riscontrate alcune incompatibilità con alcuni numeri di serie di SIM, in caso di incompatibilità, cambiare tipologia di SIM e/o gestore. Si consiglia di verificare la disposizione della linea del dispositivo con tipologie di SIM differenti in modo da decidere quale gestore e/o SIM utilizzare. 5

6 3.0 - Segnalazioni luminose e connessioni elettriche Fig. 2 Segnalazioni luminose LD1 : Led verde di segnalazione READY LD2 : Led segnalazione ingresso termostato ausiliario LD3 : Led segnalazione ingresso emergenza LD4 : Led segnalazione uscita relè RL2 LD5 : Led segnalazione uscita relè RL1 LD6 : Led rosso di segnalazione presenza rete telefonica mobile Ingressi : IN1 : ingresso optoisolato per termostato ausiliario IN2 : ingresso optoisolato per invio SMS di emergenza Alimentazione : 0V / +V: Ingresso alimentazione dispositivo da 9VDC a 12VDC / 0.75A min. 6

7 3.1 - Descrizione segnalazioni luminose: Il LED VERDE (LD1), indica lo stato di funzionamento del modulo: 1) lampeggio con una cadenza di circa 1 secondo: il dispositivo è in attesa di ricevere chiamate dall'esterno; 2) momentaneamente spento: il dispositivo è connesso alla rete di telefonia mobile e sta inviando delle chiamate / SMS; 3) sempre spento: anomalia di funzionamento del dispositivo. Il LED ROSSO (LD2) INDICA LO STATO DELL'INGRESSO DEL TERMOSTATO AUSILIARIO Il LED ROSSO (LD3) INDICA LO STATO DELL'INGRESSO DI EMERGENZA L'abilitazione di questo ingresso permette al GSMtemp di inviare immediatamente un messaggio SMS di emergenza ai numeri di emergenza memorizzati in precedentemente sulla SIM del dispositivo. Il LED ROSSO (LD4) indica lo stato di attivazione dell'uscita relè RL2. (Tale uscita viene abilitata automaticamente dal dispositivo). ento, indica uscita relè disabilitata.led acceso, indica uscita relè abilitata led spento, indica uscita relè disabilitata.led acceso, indica uscita relè abilitata Il LED ROSSO (LD5) indica lo stato di attivazione dell'uscita relè ausiliario RL1. (Tale uscita può essere attivata in modalità bistabile solo mediante messaggio SMS) : led acceso, indica uscita relè abilitata led spento, indica uscita relè disabilitata. 7

8 Il LED ROSSO (LD6) PRESENZA LINEA TELEFONICA indica lo stato di funzionamento della linea telefonica. -lampeggio con una cadenza di circa 0,6 secondi: il dispositivo è in attesa della registrazione sulla rete telefonica mobile; -lampeggio 600ms acceso e 3s spento: il dispositivo e connesso alla rete di telefonia mobile correttamente; -led sempre spento: anomalia funzionamento del dispositivo. 4.0 Operazioni da effettuare obbligatoriamente sulla SIM da utlizzare : - Inserite la SIM in un telefono cellulare; - disattivare la richiesta del PIN per l accesso alla rete mobile; - cancellare tutti i numeri telefonici eventualmente presenti nella rubrica della SIM al momento dell'acquisto; - disattivate i servizi di segreteria telefonica eventualmente predisposti dall operatore che fornisce il servizio (i metodi di disattivazione dipendono dal gestore di telefonia mobile utilizzato). - se possibile, disattivate tutti i servizi di chiamata su non raggiungibile (i metodi di disattivazione dipendono dal gestore di telefonia mobile utilizzato). - verificare che la SIM abbia un minimo di credito disponibile, altrimenti il dispositivo non sarà in grado di richiamare nei casi richiesti. Effettuate le operazioni precedenti, passiamo all'installazione del dispositivo. 8

9 - Accertarsi che il modulo non sia già alimentato. - inserire la SIM nell'apposito slot con il suo adattatore; evitare di forzare l'adattatore nello slot in quanto un verso errato dell'adattatore o una forza eccessiva per l'inserimento della SIM potrebbero rovinare il modulo. Fig. 3 - alimentare il modulo. - attendere qualche secondo per la connessione del modulo alla rete di telefonia mobile (il tempo può variare a seconda del gestore di telefonia utilizzato). Da questo momento il dispositivo è pronto a monitorare la temperatura. Fig Estrazione della SIM dal dispositivo Prima di estrarre la SIM dal dispositivo, scollegare l'alimentazione dal dispositivo ed utilizzando una punta di penna o un piccolo cacciavite spingere il pulsantino giallo presente a fianco dell'alloggiamento della SIM in modo da estrarre leggermente l'alloggio della SIM dalla sua sede. Successuvamente finire di estrarre manualmente la SIM. 9

10 Fig Gestione del dispositivo da tastierino. Il tastierino è composto dai tasti denominati : tasto ' MODE ' tasto ' + ' tasto ' - ' Una volta inserita la SIM nel dispositivo ed effettuato il test di presenza della linea GSM Fig. 6 Il display si presenta nelle seguenti condizioni : 10

11 Fig.7 Sul display è visualizzata la temperatura attuale (17 C), la soglia di temperatura minima (0 C) e massima (50 C), la modalità di funzionamento (AUTO), la temperatura impostata (22 C), e lo stato del relè RL1 di abilitazione impianto di riscaldamento (ON) ed RL2 relè ausiliario (OFF) Modificare la modalità di funzionamento : Premendo il tasto 'MODE', possiamo modificare rapidamente la modalità di funzionamento. Sul display verrà visualizzata la modalità precedentemente impostata e verrà visualizzato una delle seguenti schermate Modificare la temperatura da monitorare in modalità automatica. Una volta visualizzata la modalità automatica, mediante i tasti '+' e '-' possiamo aumentare gradualmente la termperatura fino a quella desiderata, nel range preimpostato, ossia se la soglia massima di temperatura preimpostata è di 30 C, con il tasto '+' non potremmo superare i 30 C e lo stessa vale per la soglia minima. Nel qual caso volessimo aumentare la temperatura, dovremo aumentare prima la temperatura della soglia massima o ridurre quella della minima. 11

12 La temperatura di soglia minima e massima può essere modificata solo ed esclusivamente mediante un messaggio SMS indirizzato al numero della SIM del dispositivo mediante il comando 'T' che verra elencato successimente Disabilitazione del dispositivo Il GSMtemp può essere rapidamente disattivato mediante tastiera. La disabilitazione spegne il relè RL1 (comando impianto riscaldamento) e l' RL2 (comando ausiliario). Per disabilitare il dispositivo, premere il tasto mode fino a raggiungere la modalità manuale, successivamente premere contemporaneamente i tasti '+' e '-' fino a quando non verrà visualizzato sul display la scritta 'OFF'. Per l'attivazione del dispositivo, ripremere, sempre in modalità 'MANUALE' i tasti '+' e '-' fino a quando sul display non compare la scritta 'ON' Attenzione : La disattivazione del dispositivo è utilizzbile solo per le modalità automatica e manuale. La modalità 'ASSERVITA' rimarrà sempre attiva, ossia in tale modalità il relè RL2 sarà comandato dall'eventuale contatto del termostato esterno. 12

13 6 - Comandi SMS : Regole per la composizione dei messaggi SMS. Ogni messaggio SMS dovrà contenere inizialmente la password (composta da 6 caratteri), seguita da uno spazio e dal comando relativo. Ogni messaggio inviato al dispositivo deve contenere almeno due spazi e terminare sempre con un ' * '. I comandi in cui non sono previsti parametri ulteriori, come ad es. il comando 'L' dovrà essere del tipo : PPPPPP (spazio) L (spazio) (asterisco). Digitare tutti i comandi in Maiuscolo. Eventuali comandi errati saranno ignorati dal dispositivo. Comando 'A' Abilitazione / disabilitazione dispositivo SOGLIA MAX: 30 C RELE' AUX: OFF/ON INIl comando A abilita o disabilita il dispositivo rendendo attiva o disattiva l'uscita rele' dedicata al contatto della caldaia. Sintassi comando SMS : Password (spazio) A (spazio) X (asterisco) Es A 1 * - Abilita il dispositivo A 0 * - Disabilita il dispositivo. A conferma della ricezione del messaggio verrà restituito per es. il seguente messaggio SMS : STATO: DISABILITATO/ABILITATO MODALITA': AUTOMATICA/MANUALE/ASSERVITA TEMP. ATT.: 23 C TEMP. IMP.: 09 C SOGLIA MIN: 00 C INVIO SMS: SI 13

14 Comando 'F' Setta la modalità di funzionamento del dispositivo Le modalità di funzionamento del dispositivo sono tre : Modalità asservita : il dispositivo segue il comportamento del termostato eventualmente collegato all'ingresso IN1; ossia il relè per il contatto caldaia del dispositivo verrà chiuso, quando l'ingresso IN1 del dispositivo sarà attivo (ossia alimentato), viceversa sarà spento. Modalità manuale (forzata) : il dispositivo attiverà il rele caldaia indipendentemente dalla temperatura. Il relè sarà disattivato cambiando modalità Modalità automatica : il dispositivo si comporterà come un normale termostato seguendo la temperatura precedentemente impostata in memoria. Sintassi comando SMS : Password (spazio) F (spazio) X (asterisco) Es F T* - Abilitazione dispositivo in modalità asservita F A* - Abilitazione dispositivo in modalità automatica F M* - Abilitazione dispositivo in modalità manuale (forzata) A conferma della ricezione del messaggio verrà restituito per es. il seguente messaggio SMS : STATO: DIS/ABILITATO MODALITA': AUTOMATICA/MANUALE/ASSERVITA TEMP. ATT.: 23 C TEMP. IMP.: 09 C SOGLIA MIN: 00 C SOGLIA MAX: 30 C RELE' AUX: OFF/ON INVIO SMS: SI 14

15 Comando 'L' Richiesta configurazione generale del dispositivo Il comando L invia lo stato attuale del dispositivo compreso temperatura letta ed impostata e relative soglie. Sintassi comando SMS : Password (spazio) L (spazio) (asterisco) Es L * - Abilita il dispositivo L * - Disabilita il dispositivo. A conferma della ricezione del messaggio verrà restituito per es. il seguente messaggio SMS : STATO: DIS/ABILITATO MODALITA': AUTOMATICA/MANUALE/ASSERVITA TEMP. ATT.: 23 C TEMP. IMP.: 09 C SOGLIA MIN: 00 C SOGLIA MAX: 30 C RELE' AUX: OFF/ON INVIO SMS: SI Comando 'N' Inserimento numeri telefonici di emergenza Il comando N è utilizzato per l'inserimento di n. 5 numeri di telefono a cui inviare eventualmente i messaggi di allarme prodotti dal dispositivo. Sintassi comando SMS : Password (spazio) NX (spazio) +39NNNNNNNNNN(asterisco) Es N * - Memorizza il primo num. telefonico N * - Memorizza il secondo num. telefonico N * - Memorizza il quinto num. Telefonico. A conferma della ricezione del messaggio verrà restituito per es. il seguente messaggio SMS : 15

16 UTENTE REGISTRATO ( I numeri saranno memorizzati direttamente sulla SIM inserita dispositivo e saranno nominati con : UT1,UT2,UT3,UT4,UT5) nel Comando 'O' Abilita/Disabilita RELE' AUX DI EMERGENZA Il comando O è utilizzato per l'abilitazione di un relè aux presente sul dispositivo. Il relè può essere attivato in modalità stabile (on/off) Sintassi comando SMS : Password (spazio) O ON(asterisco) Es O ON* - Abilita relè aux O OFF* - Disabilita relè aux A conferma della ricezione del messaggio verrà restituito per es. il seguente messaggio SMS : Relè attivato Comando 'P' Modifica password Il comando 'P' consente la modifica della password del dispositivo. Sintassi comando SMS : Vecchia password (spazio) P (spazio) Nuova password(asterisco) Es P * - sostituisce la password con P * - sostituisce la password con A conferma della avvenuta variazione della password verrà inviato il seguente messaggio SMS : PASSWORD MODIFICATA 16

17 Comando 'R' RESET configurazione generale del dispositivo Il comando 'R' permette di effettuare l'azzeramento di eventuale password modificata dall'utente, il ripristino delle condizioni di default riguardanti soglia di allarme minima e massima di temperatura e temperatura impostata in modalità automatica. Nelle condizioni di default la password iniziale è ( 6 volte zero), la soglia minima è 0 C e la soglia massima è 50 C, la modalità di funzionamento sarà quella 'AUTOMATICA' ed il dispositivo sarà abilitato (ON). Sintassi comando SMS : Password (spazio) L (spazio) (asterisco) Es R * - RESETTA il dispositivo. A conferma della ricezione del messaggio verrà restituito per es. il seguente messaggio SMS : STATO: DIS/ABILITATO MODALITA': AUTOMATICA/MANUALE/ASSERVITA TEMP. ATT.: 23 C TEMP. IMP.: 09 C SOGLIA MIN: 00 C SOGLIA MAX: 30 C RELE' AUX: OFF/ON INVIO SMS: SI Comando 'S' Abilitazione / disabilitazione invio SMS di ricezione. Il comando S abilita o disabilita il dispositivo all'invio degli SMS di risposta. Tale comando ha effettuo solo sui comandi che richiedono una risposta; i messaggi SMS di emergenza e superamento soglie, verranno ugualmente inviati. Sintassi comando SMS : 17

18 Password (spazio) S (spazio) X (asterisco) Es S 1 * - Abilita invio SMS di risposta S 0 * - Disabilita invio SMS di risposta. A conferma della ricezione del messaggio verrà restituito per es. il seguente messaggio SMS : STATO: DIS/ABILITATO MODALITA': AUTOMATICA/MANUALE/ASSERVITA TEMP. ATT.: 23 C TEMP. IMP.: 09 C SOGLIA MIN: 00 C SOGLIA MAX: 30 C RELE' AUX: OFF/ON INVIO SMS: SI Comando 'T' Imposta soglia minima, soglia massima, temperatura in automatico. Il comando T è utilizzato dal dispositivo per l'impostazione della soglia minima e massima di allarme e per l'impostazione della temperatura da raggiungere in caso di modalità automatica. Sintassi comando SMS : Password (spazio) T (spazio) XXYYZZ (asterisco) XX = Temperatura soglia minima YY = Temperatura soglia massima ZZ = Temperatura impostata in modalità automatica Es T * Imposta sul dispositivo : Soglia min. 10 C, Soglia max 40 C, Temp. impostata a 23 C. A conferma della ricezione del messaggio verrà restituito per es. il seguente messaggio SMS : 18

19 STATO: DIS/ABILITATO MODALITA': AUTOMATICA/MANUALE/ASSERVITA TEMP. ATT.: 23 C TEMP. IMP.: 09 C SOGLIA MIN: 00 C SOGLIA MAX: 30 C RELE' AUX: OFF/ON INVIO SMS: SI 7 - Elenco messaggi di allarme : E' possibile ricevere messaggi di allarme dal dispositivo in caso di : superamento limite inferiore soglia temperatura superamento limite superiore soglia temperatura abilitazione ingresso IN2 di emergenza. A secondo dei casi verranno inviati ai numeri di emergenza inseriti nella SIM i seguenti messaggi SMS : TEMP. MIN. SUPERATA TEMP. MAX. SUPERATA IN2 EMERGENZA Caratteristiche elettriche principali : Alimentazione dispositivo : 0V / +V : Alimentazione VDC da 9.4V a 12V / 0.75A Ingressi IN1 e IN2 optoisolati : 0V / +V : Alimentazione VAC da 8V a 15V 19

20 Informazioni importanti e note di sicurezza : Si prega leggere scrupolosamente le informazioni contenute nel seguente manuale d'uso prima di mettere in servizio il dispositivo GSMtemp. Tale dispositivo dovrà essere utilizzato esclusivamente per l'applicazione per la quale è stato costruito, in nessun altro caso l'azienda costruttrice o i rispettivi rivenditori saranno ritenuti responsabili per qualsiasi tipo di danno diretto o indiretto di qualsivoglia natura. Il dispositivo è particolarmente sensibile alle correnti di tipo elettrostatico, e per tale motivo, evitare di toccare parti e componenti elettriche presenti sul circuito con le dita ove possibile. Per l'installazione, i collegamenti ed altro, è necessario operare sempre con il dispositivo non alimentato elettricamente, i guai sono sempre in agguato ed è meglio evitare rischi. L'utente che integra il dispositivo con altri componenti o all'interno di un contenitore è considerato alla stregua di un costruttore, per cui dal punto di vista della sicurezza, esso, è da considerarsi come responsabile del suo operato. Quando si utilizza un dispositivo sottoposto a tensione è necessario utilizzare tutte le precauzioni rispettando le normative vigenti in materia di sicurezza. In particolare ricordarsi sempre che l'installazione del dispositivo deve essere effettuata in ogni caso in assenza di tensione. I guai sono sempre in agguato ed è meglio evitare rischi. Ecco alcune informazioni relative alla sicurezza : il dispositivo deve essere inserito in contenitore idoneo prima di maneggiare il dispositivo o aprire il contenitore per eventuale interventi tecnici, scollegarlo da eventuale alimentazione 20

21 tutti i cavi collegati al dispositivo, devono essere controllati periodicamente per verificarne la loro efficienza in caso di sostituzione di componenti rispettare sempre le specifiche tecniche dei componenti sostituiti il costruttore / rivenditore non può essere ritenuto responsabile per errori nell'utilizzo del dispositivo e pertanto non può essere ritenuto responsabile dei danni che ne possono derivare. Note e suggerimenti. - Per un utilizzo più efficiente del dispositivo, è preferibile utilizzare SIM dello stesso gestore di telefonia mobile utilizzato dal telefono chiamante. - In caso di richiamata del dispositivo a conferma del comando avvenuto, è preferibile attendere qualche secondo dopo la chiusura della linea, prima di rieffettuare una nuova richiesta. - E' preferibile associare suonerie differenti in caso di numeri telefonici diversi in modo discriminare direttamente con l'audio le chiamate. 21

SUPERVISOR GSM SUPERVISOR

SUPERVISOR GSM SUPERVISOR Indice : 123456- Descrizione generale Norme per una corretta installazione Segnalazioni luminose e connessioni elettriche Configurazione del dispositivo mediante jumpers Comandi SMS Reset del dispositivo

Dettagli

GSM COMMANDER DUO + 2

GSM COMMANDER DUO + 2 GSM COMMANDER DUO + 2 Quanti problemi da risolvere, accendere la caldaia, inviare messaggi SMS di emergenza, aprire un cancello elettrico, spegnere le luci di casa, ma anche quelle del garage o accendere

Dettagli

Il GSM COMMANDER mod. ADVANCE è il nuovo prodotto GSM con caratteristiche innovative.

Il GSM COMMANDER mod. ADVANCE è il nuovo prodotto GSM con caratteristiche innovative. Il GSM COMMANDER mod. ADVANCE è il nuovo prodotto GSM con caratteristiche innovative. Principali caratteristiche : - Permette, di attivare un contatto elettrico Contatto 2, attraverso una chiamata telefonica

Dettagli

G S M C O M M A N D E R Duo S

G S M C O M M A N D E R Duo S Il GSM Commander Duo S permette, di attivare indipendentemente o contemporaneamente due contatti elettrici, Contatto1 (C1) e Contatto2 (C2), attraverso una chiamata telefonica a costo zero al numero della

Dettagli

Il GSM COMMANDER mod. ELITE è il nuovo prodotto GSM con caratteristiche innovative.

Il GSM COMMANDER mod. ELITE è il nuovo prodotto GSM con caratteristiche innovative. Il GSM COMMANDER mod. ELITE è il nuovo prodotto GSM con caratteristiche innovative. Principali caratteristiche : - Permette, di attivare un contatto elettrico Contatto 2 (uscita digitale U6), attraverso

Dettagli

EL35.002 MANUALE UTENTE. Telecontrollo GSM

EL35.002 MANUALE UTENTE. Telecontrollo GSM EL35.002 Telecontrollo GSM MANUALE UTENTE Il dispositivo EL35.002 incorpora un engine GSM Dual Band di ultima generazione. Per una corretta installazione ed utilizzo rispettare scrupolosamente le indicazioni

Dettagli

TELEFONICO GSM CON AUDIO

TELEFONICO GSM CON AUDIO MANUALE UTENTE TDG35 TDG35 - COMBINATORE TELEFONICO GSM CON AUDIO Caratteristiche tecniche Modulo GSM/GPRS: Telit GM862-Quad, E-GSM 850-900 MHz, DCS 1800-1900 MHz Potenza di uscita: Class 4 (2 W @ 850-900

Dettagli

Manuale istruzioni. 01941 Comunicatore GSM.

Manuale istruzioni. 01941 Comunicatore GSM. Manuale istruzioni 094 Comunicatore GSM. Indice. Descrizione................................................................ 2 2. Campo di applicazione.......................................................

Dettagli

MultiOne GSM MINI-COMBINATORE TELEFONICO ED APRICANCELLO GSM

MultiOne GSM MINI-COMBINATORE TELEFONICO ED APRICANCELLO GSM MINI-COMBINATORE TELEFONICO ED APRICANCELLO GSM MANUALE DI INSTALLAZIONE Versione: 1.2 Indice Descrizione generale...3 Alimentazione...3 Ingresso...3 Collegamento contatto... 4 Collegamento NPN e PNP...

Dettagli

PN SMS. Combinatore telefonico. Manuale di installazione ed uso

PN SMS. Combinatore telefonico. Manuale di installazione ed uso si riserva il diritto di modificare in qualsiasi momento i dati contenuti nel presente senza alcun preavviso Combinatore telefonico PN SMS Manuale di installazione ed uso Tutti i diritti sono riservati.

Dettagli

Manuale di installazione e d uso. Leggere attentamente questo manuale prima dell uso

Manuale di installazione e d uso. Leggere attentamente questo manuale prima dell uso DISPOSITIVO DI GESTIONE APERTURE VARCHI SU RETE GSM MANUALE DI INSTALLAZIONE E USO Leggere attentamente questo manuale prima dell uso 1 INFORMAZIONI GENERALI Manuale d installazione ed uso Il presente

Dettagli

Combinatore telefonico PN SMS. Manuale di installazione ed uso

Combinatore telefonico PN SMS. Manuale di installazione ed uso Combinatore telefonico PN SMS Manuale di installazione ed uso Rev. 02/2008 Avvertenze d'uso! La tensione elettrica può causare folgorazione ed ustioni. Prima di eseguire qualsiasi lavoro sui collegamenti

Dettagli

ITALIANO. Serie Atlantis MANUALE DELL UTENTE. Omologazione IMQ SISTEMI DI SICUREZZA 1 e 2 LIVELLO

ITALIANO. Serie Atlantis MANUALE DELL UTENTE. Omologazione IMQ SISTEMI DI SICUREZZA 1 e 2 LIVELLO ITALIANO Serie Atlantis MANUALE DELL UTENTE Omologazione IMQ SISTEMI DI SICUREZZA 1 e 2 LIVELLO Indice Atlantis Utente Attivazioni Utente Segnalazioni sulla tastiera 4 Segnalazioni dirette su display..................................

Dettagli

Free_ring control gsm based

Free_ring control gsm based Free_ring control gsm based 1. Introduzione Il free_ring è un apparecchio per la generazione di controllo remoto mediante rete GSM, di conseguenza possiamo utilizzare chiamate, sms o app. Facile da installare

Dettagli

TB-SMS. Combinatore telefonico GSM-SMS Manuale di installazione ed uso. Ver. 1.6.10 31/07/07

TB-SMS. Combinatore telefonico GSM-SMS Manuale di installazione ed uso. Ver. 1.6.10 31/07/07 TB-SMS Combinatore telefonico GSM-SMS Manuale di installazione ed uso Ver. 1.6.10 31/07/07 MANUALE DI INSTALLAZIONE ED USO INTRODUZIONE. Il combinatore TB-SMS offre la possibilità di inviare sms programmabili

Dettagli

APRICANCELLO GSM GSM-CX84 CKEY GSM Gate Opener

APRICANCELLO GSM GSM-CX84 CKEY GSM Gate Opener APRICANCELLO GSM GSM-CX84 CKEY GSM Gate Opener Manuale di installazione e utilizzo Indice 1. Introduzione pag. 2 2. Informazioni pag. 3 2.1 Istruzioni sulla sicurezza pag. 3 3. Installazione pag. 4 3.1

Dettagli

Manuale d uso ed installazione Modulo GSM UNICO Ver. 1.0

Manuale d uso ed installazione Modulo GSM UNICO Ver. 1.0 Manuale d uso ed installazione Modulo GSM UNICO Ver. 1.0 Avvertenza Tutti i prodotti Keyless sono certificati e garantiti solo se installati da personale qualificato. Prima di iniziare l installazione,

Dettagli

TELECONTROLLO GSM STD32

TELECONTROLLO GSM STD32 TELECONTROLLO GSM Distribuito da: Futura Elettronica snc - Via Adige, 11-21013 GALLARATE (VA) tel. 0331/799775 fax 0331/778112 web site: www.futuranet.it e-mail: futuranet@futuranet.it 1 Sommario Informazioni

Dettagli

Telecontrolo GSM - TEL11S

Telecontrolo GSM - TEL11S TELLAB Via Monviso, 1/B 24010 Sorisole (Bg) info@tellab.it Telecontrolo GSM - TEL11S Sistema per controllo remoto GSM tramite messaggi SMS e squilli Per i comandi SMS e telefonici Vedere il MANUALE COMANDI

Dettagli

Manuale tecnico e operativo. Modello: GSM100:convertitore linea GSM-PSTN

Manuale tecnico e operativo. Modello: GSM100:convertitore linea GSM-PSTN www.vegalift.it Manuale tecnico e operativo Modello: GSM100:convertitore linea GSM-PSTN GSM102:convertitore linea GSM-PSTN con porta seriale RS232 per la comunicazione dati. 1 Gentile cliente, La ringraziamo

Dettagli

TEL32G Sistema di Allarme e Telecontrollo su rete GSM

TEL32G Sistema di Allarme e Telecontrollo su rete GSM TELLAB Via Monviso, 1/B 24010 Sorisole (Bg) info@tellab.it INDICE TEL32G Sistema di Allarme e Telecontrollo su rete GSM Informazioni per utilizzo... 2 Generali... 2 Introduzione... 2 Istruzioni per la

Dettagli

ITALIANO. Centrale G-820. MANUALE DELL UTENTE Omologazione IMQ SISTEMI DI SICUREZZA 1 e 2 LIVELLO

ITALIANO. Centrale G-820. MANUALE DELL UTENTE Omologazione IMQ SISTEMI DI SICUREZZA 1 e 2 LIVELLO ITALIANO Centrale G-820 MANUALE DELL UTE Omologazione IMQ SISTEMI DI SICUREZZA 1 e 2 LIVELLO Indice G-820 Utente Segnalazioni Segnalazioni sulla tastiera 4 Segnalazioni dirette su display..................................

Dettagli

Fig. 1. Fig. 2 Fig. 3 6 6 Alloggiamento S I M - C A R D. Fig. 4

Fig. 1. Fig. 2 Fig. 3 6 6 Alloggiamento S I M - C A R D. Fig. 4 Fig. 1 1 Morsetto a 6 Poli Uscite: Relè, On-Off, Aux1 - Aux2 2 J4: Ponticello di Reset Totale e Configurazione D e f a u l t 3 C o n n e t t o re 8 Poli: Alimentazione e I n g ressi 1-2-3 4 Relè Allarme:

Dettagli

MANUALE TECNICO 080406 E SMS

MANUALE TECNICO 080406 E SMS IT MANUALE TECNICO 080406 E SMS MANUALE DI INSTALLAZIONE ED USO INTRODUZIONE. Il combinatore E-SMS offre la possibilità di inviare sms programmabili a numeri telefonici preimpostati e di attivare uscite

Dettagli

TELECONTROLLO APRICANCELLO GSM GSM-CX340

TELECONTROLLO APRICANCELLO GSM GSM-CX340 TELECONTROLLO APRICANCELLO GSM GSM-CX340 Manuale di installazione e utilizzo Indice 1. Introduzione pag. 2 2. Informazioni pag. 3 2.1 istruzioni sulla sicurezza pag. 3 3. Collegamenti elettrici pag. 4

Dettagli

EN0500-HOME 1 versione 1.2

EN0500-HOME 1 versione 1.2 Manuale di istruzioni versione 1.2 EN0500-HOME 1 versione 1.2 Indice 1. Introduzione... 3 2. Caratteristiche tecniche... 3 2.1 Dimensioni... 3 2.2 Descrizione dei LED... 4 3. Installazione e impostazioni

Dettagli

COMBINET 4 Combinatore per rete GSM con modulo industriale cod. 11.711 RoHS COMPLIANT 2002/95/CE Manuale di Installazione ed uso Combivox Srl Via S. M. Arosio, 15-70019 Triggiano (BA), Italy Tel. +39 080

Dettagli

EN0500-DIALER 1 versione 1.2

EN0500-DIALER 1 versione 1.2 Manuale di istruzioni versione 1.2 EN0500-DIALER 1 versione 1.2 Indice Indice...2 1. Introduzione...3 2. Caratteristiche tecniche...3 2.1 Dimensioni...3 3. Installazione e impostazioni iniziali...4 3.1

Dettagli

ITALIANO. Serie Atlantis MANUALE DELL UTENTE. Omologazione IMQ SISTEMI DI SICUREZZA 1 e 2 LIVELLO

ITALIANO. Serie Atlantis MANUALE DELL UTENTE. Omologazione IMQ SISTEMI DI SICUREZZA 1 e 2 LIVELLO ITALIANO Serie Atlantis MANUALE DELL UTENTE Omologazione IMQ SISTEMI DI SICUREZZA 1 e 2 LIVELLO Indice Atlantis 64 Utente Attivazioni Utente Segnalazioni sulla tastiera....................................

Dettagli

MANUALE TECNICO PANDA 4. Combinatore Telefonico GSM CON MODULO INDUSTRIALE TRI-BAND 900+1800+1900

MANUALE TECNICO PANDA 4. Combinatore Telefonico GSM CON MODULO INDUSTRIALE TRI-BAND 900+1800+1900 MANUALE TECNICO PANDA 4 Combinatore Telefonico GSM CON MODULO INDUSTRIALE TRI-BAND 900+1800+1900 La Sima dichiara che questo prodotto è conforme ai requisiti essenziali delle direttive 1999/5/CE 89/336/CEE

Dettagli

! ATTENZIONE! PRIMA DI COMINCIARE

! ATTENZIONE! PRIMA DI COMINCIARE SOMMARIO 1.0 Introduzione 4 2.0 Procedura di programmazione 4 2.1 GESTIONE USCITE 4 2.2 PROGRAMMA 5 2.2.1 - NUMERI DITELEFONO 5 2.2.2 - CICLI DI CHIAMATA 6 2.2.3 - RIPETIZIONE MESSAGGIO 6 2.2.4 - ASCOLTO

Dettagli

ITALIANO. Centrale G-820 MANUALE DELL UTENTE. Omologazione IMQ SISTEMI DI SICUREZZA 1 e 2 LIVELLO

ITALIANO. Centrale G-820 MANUALE DELL UTENTE. Omologazione IMQ SISTEMI DI SICUREZZA 1 e 2 LIVELLO ITALIANO Centrale G-820 MANUALE DELL UTENTE Omologazione IMQ SISTEMI DI SICUREZZA 1 e 2 LIVELLO Indice G-820 Utente Segnalazioni Segnalazioni sulla tastiera 4 Segnalazioni dirette su display..................................

Dettagli

Nuovo Sekurvox GSM Manuale Tecnico di programmazione

Nuovo Sekurvox GSM Manuale Tecnico di programmazione Nuovo Sekurvox GSM Manuale Tecnico di programmazione Combinatore telefonico su linea GSM 2 SOMMARIO 10 Introduzione 4 20 Procedura di programmazione4 21 GESTIONE USCITE4 22 PROGRAMMA5 221 - NUMERI DI TELEFONO5

Dettagli

Telecontrolo GSM - TEL11S

Telecontrolo GSM - TEL11S Telecontrolo GSM - TEL11S Sistema per controllo remoto GSM tramite messaggi SMS e squilli Per i comandi SMS e telefonici Vedere il MANUALE COMANDI Pag. 1 INDICE Manuale Telecontrollo TEL11S Generali...

Dettagli

Controllo tramite cellulare per pompe di calore Toshiba. Manuale dell utente

Controllo tramite cellulare per pompe di calore Toshiba. Manuale dell utente Controllo tramite cellulare per pompe di calore Toshiba Manuale dell utente 2 ITALIANO Sommario 3 Funzioni del Combi Control 4 Indicatori LED 6 Tasti 8 Alimentazione 10 SIM Card 10 Installazione del Combi

Dettagli

SISTEMA ANTIFURTO GPS/GSM PER AUTO HAMGSMGPS MANUALE UTENTE

SISTEMA ANTIFURTO GPS/GSM PER AUTO HAMGSMGPS MANUALE UTENTE SISTEMA ANTIFURTO GPS/GSM PER AUTO HAMGSMGPS MANUALE UTENTE V11052009 1 Introduzione A tutti i residenti nell Unione Europea Importanti informazioni ambientali relative a questo prodotto Questo simbolo

Dettagli

COMBY GSM BUS. Combinatore GSM su BUS 485. Manuale di installazione ed uso. Made in Italy 13.07-M1.0-H1.0F0.0S1.2

COMBY GSM BUS. Combinatore GSM su BUS 485. Manuale di installazione ed uso. Made in Italy 13.07-M1.0-H1.0F0.0S1.2 COMBY GSM BUS Combinatore GSM su BUS 485 13.07-M1.0-H1.0F0.0S1.2 Manuale di installazione ed uso Made in Italy 1 PRIMA DI INSTALLARE IL SISTEMA LEGGERE CON ATTENZIONE TUTTE LE PARTI DEL PRESENTE MANUALE.

Dettagli

BY10870 AVVISATORE DISTACCO/RIPRISTINO DA DISTRIBUTORE. Sistema di sorveglianza e avviso GSM via SMS per sistema BY10850

BY10870 AVVISATORE DISTACCO/RIPRISTINO DA DISTRIBUTORE. Sistema di sorveglianza e avviso GSM via SMS per sistema BY10850 BY10870 AVVISATORE DISTACCO/RIPRISTINO DA DISTRIBUTORE Sistema di sorveglianza e avviso GSM via SMS per sistema BY10850 (versione firmware: BY10850-M1-V2) La presente documentazione è di proprietà esclusiva

Dettagli

Combinatore Telefonico su linea GSM ALICE VOX. Manuale Tecnico di Installazione ed Uso

Combinatore Telefonico su linea GSM ALICE VOX. Manuale Tecnico di Installazione ed Uso Combinatore Telefonico su linea GSM ALICE VOX Manuale Tecnico di Installazione ed Uso 2 CARATTERISTICHE GENERALI Alice Vox - è un combinatore telefonico su linea GSM con le seguenti caratteristiche Programmazione

Dettagli

Modulo GPRS per la gestione a distanza via GSM degli apparecchi a pellet MANUALE UTENTE

Modulo GPRS per la gestione a distanza via GSM degli apparecchi a pellet MANUALE UTENTE Modulo GPRS per la gestione a distanza via GSM degli apparecchi a pellet MANUALE UTENTE Per una corretta installazione ed utilizzo rispettare scrupolosamente le indicazioni riportate in questo manuale.

Dettagli

XRGSM2_APGSM2 MODULO GSM PER CENTRALE XR16_AP16

XRGSM2_APGSM2 MODULO GSM PER CENTRALE XR16_AP16 XRGSM2_APGSM2 MODULO GSM PER CENTRALE XR16_AP16 CARATTERISTICHE TECNICHE Assorbimento: Banda GSM: Temperatura di funzionamento: 80 ma (min) / 300 ma (max) Dual Band da 0 a +40 C DESCRIZIONE Il kit XRGSM2_APGSM2

Dettagli

Manuale istruzioni. Termostato GSM 02906 Manuale utente

Manuale istruzioni. Termostato GSM 02906 Manuale utente Manuale istruzioni Termostato GSM 02906 Manuale utente Indice 1. Termostato GSM 02906 2 2. Funzionalità GSM 2 2.1 Inserimento o sosituzione della scheda SIM 2 3. Display 4 3.1 Funzioni dei tasti 5 3.2

Dettagli

SMS REMOTE CONTROLLER MANUALE UTENTE VER 0.9.1 PRELIMINARE

SMS REMOTE CONTROLLER MANUALE UTENTE VER 0.9.1 PRELIMINARE Electronics and industrial automation Mercurio2 SMS REMOTE CONTROLLER MANUALE UTENTE VER 0.9.1 PRELIMINARE Electronics and industrial automation 2 ATTENZIONE LE APPARECCHIATURE ELETTRICHE POSSONO COSTITUIRE

Dettagli

TDG134 - Apricancello GSM

TDG134 - Apricancello GSM MANUALE UTENTE TDG134 TDG134 - Apricancello GSM Caratteristiche tecniche Modulo GSM/GPRS: SIM900 quadriband (850/900/1800/1900 MHz) GPRS multi-slot class 10/8 GPRS mobile station class B Potenza di uscita:

Dettagli

APRICANCELLO GSM GSM-CX84 CKEY GSM Gate Opener

APRICANCELLO GSM GSM-CX84 CKEY GSM Gate Opener APRICANCELLO GSM GSM-CX84 CKEY GSM Gate Opener Manuale di installazione e utilizzo Indice 1. Introduzione pag. 2 2. Informazioni pag. 3 2.1 Istruzioni sulla sicurezza pag. 3 3. Installazione pag. 4 3.1

Dettagli

TP5 HQ CENTRALE DI ALLARME A MICROPROCESSORE CON COMUNICATORE TELEFONICO GESTIONE DELLE CHIAVI ELETTRONICHE

TP5 HQ CENTRALE DI ALLARME A MICROPROCESSORE CON COMUNICATORE TELEFONICO GESTIONE DELLE CHIAVI ELETTRONICHE TP5 HQ CENTRALE DI ALLARME A MICROPROCESSORE CON COMUNICATORE TELEFONICO GESTIONE DELLE CHIAVI ELETTRONICHE MANUALE PER L'UTENTE Versione documento: 3.0 Data Aggiornamento: Agosto 2000 Versione TP5: 2.xx

Dettagli

DX202GSM Modulo 2in 2out

DX202GSM Modulo 2in 2out security Made in Italy EMC/2006/95/CE Lead free Pb RoHS compliant RAEE DX202GSM Modulo 2in 2out Funzionamento programmabile separatamente in bistabile e monostabile Attivazione delle uscite mediante gli

Dettagli

w w w.pr otexital i a. it DIGICOM combinatore telefonico GSM con modulo industriale MANUALE ISTRUZIONI Edizione aprile 2008 (dal lotto 326)

w w w.pr otexital i a. it DIGICOM combinatore telefonico GSM con modulo industriale MANUALE ISTRUZIONI Edizione aprile 2008 (dal lotto 326) w w w.pr otexital i a. it DIGICOM combinatore telefonico GSM con modulo industriale MANUALE ISTRUZIONI Edizione aprile 2008 (dal lotto 326) 1 INDICE Caratteristiche DIGICOM. Vista D insieme.. Visualizzazione

Dettagli

Manuale di Installazione ed uso

Manuale di Installazione ed uso MICROCOMBIVOX GSM Combinatore PSTN+GSM con modulo cod. 11.720 RoHS COMPLIANT 2002/95/CE Manuale di Installazione ed uso Combivox Srl Via S. M. Arosio, 15-70019 Triggiano (BA), Italy Tel. 080 4686111 -

Dettagli

TERMOSTATO AMBIENTE GSM GSM-THERMO CX36

TERMOSTATO AMBIENTE GSM GSM-THERMO CX36 C L I M A C O N T R O L TERMOSTATO AMBIENTE GSM GSM-THERMO CX36 Manuale di installazione e utilizzo Indice 1. Informazioni pag. 2 1.1 Avviso pag. 2 1.2 Istruzioni sulla sicurezza pag. 3 2. Introduzione

Dettagli

Italiano. Manuale di uso e installazione. Serie GSM. MINI Rev. 6 01/2015 MITECH srl si riserva di modificare i dati senza preavviso.

Italiano. Manuale di uso e installazione. Serie GSM. MINI Rev. 6 01/2015 MITECH srl si riserva di modificare i dati senza preavviso. Italiano Serie GSM MINI Manuale di uso e installazione MINI Rev. 6 01/2015 MITECH srl si riserva di modificare i dati senza preavviso. Indice Descrizione delle funzioni del dispositivo 3 Descrizione dei

Dettagli

w w w.pr otexital i a. it DIGICOM combinatore telefonico GSM con modulo industriale MANUALE ISTRUZIONI

w w w.pr otexital i a. it DIGICOM combinatore telefonico GSM con modulo industriale MANUALE ISTRUZIONI w w w.pr otexital i a. it DIGICOM combinatore telefonico GSM con modulo industriale MANUALE ISTRUZIONI Edizione marzo 2008 1 INDICE Caratteristiche DIGICOM. Schema generale.. Descrizione morsetti. Programmazione

Dettagli

TERMOSTATO AMBIENTE GSM GSM-CX36A

TERMOSTATO AMBIENTE GSM GSM-CX36A TERMOSTATO AMBIENTE GSM GSM-CX36A Manuale di installazione e utilizzo Indice 1. Informazioni pag. 2 1.1 Avviso pag. 2 1.2 Istruzioni sulla sicurezza pag. 3 2. Introduzione pag. 3 3. Preparazione della

Dettagli

Manuale istruzioni. 01913 Cronotermostato GSM. CLIMAPHONE

Manuale istruzioni. 01913 Cronotermostato GSM. CLIMAPHONE Manuale istruzioni 01913 Cronotermostato GSM. CLIMAPHONE Spazio riservato per annotare le tre cifre del PIN dell'eventuale password di protezione. Indice Principali operazioni a cura dell'utente............................................

Dettagli

Trattamento aria Regolatore di pressione proporzionale. Serie 1700

Trattamento aria Regolatore di pressione proporzionale. Serie 1700 Trattamento aria Serie 7 Serie 7 Trattamento aria Trattamento aria Serie 7 Serie 7 Trattamento aria +24VDC VDC OUTPUT MICROPROCESS. E P IN EXH OUT Trattamento aria Serie 7 Serie 7 Trattamento aria 7 Trattamento

Dettagli

WarmBoy. by Alter Energy

WarmBoy. by Alter Energy WarmBoy by Alter Energy WarmBoy è un dispositivo che permette di accendere o spegnere il riscaldamento a distanza, mediante una chiamata ad un numero GSM. E possibile collegare un ingresso del WarmBoy

Dettagli

Telecontrolo GSM - TELXXC

Telecontrolo GSM - TELXXC TELLAB Via Monviso, 1/B 24010 Sorisole (Bg) info@tellab.it Telecontrolo GSM - TELXXC Sistema per controllo remoto GSM tramite messaggi SMS Manuale Utente: uso Per i comandi SMS e telefonici Vedere il MANUALE

Dettagli

Curarolo (Padova) Italy MANUALE GENERALE DI INSTALLAZIONE RING PLUS INTERFACCIA BIDIREZIONALE IST0833V1.0 - 1 -

Curarolo (Padova) Italy MANUALE GENERALE DI INSTALLAZIONE RING PLUS INTERFACCIA BIDIREZIONALE IST0833V1.0 - 1 - Curarolo (Padova) Italy MANUALE GENERALE DI INSTALLAZIONE RING PLUS INTERFACCIA BIDIREZIONALE IST0833V1.0-1 - GENERALITÀ RING Plus è un dispositivo che collegato ad un apparecchiatura telefonica omologata

Dettagli

ITALIANO ITALIANO. Sommario. Pagina. Manuale istruzioni STGSM16A. Pag. 2

ITALIANO ITALIANO. Sommario. Pagina. Manuale istruzioni STGSM16A. Pag. 2 0.0. Caratteristiche tecniche Sommario Pagina.0. escrizione...3 2.0. Installazione... 3.0. Collegamenti...5.0. ccensione...6 5.0....6 5.. Principali voci del menù...7 5.2. numeri telefonici per messaggi

Dettagli

MANUALE D USO E PROGRAMMAZIONE

MANUALE D USO E PROGRAMMAZIONE CARATTERISTICHE TECNICHE : Modulo Industriale GSM Tri-Band 8/9/8Siemens 2W (cl. 4) Programmazione SETUP e Numeri Telefonici direttamente su SIM Card e/o in modo remoto via SMS Segnalazione Allarmi ed invio

Dettagli

Ghiera per impostazione dell orario. Impostazione Numeri Rapidi 2, 3, 4, 5 & 6

Ghiera per impostazione dell orario. Impostazione Numeri Rapidi 2, 3, 4, 5 & 6 Manuale d uso Watch Phone Questo apparecchio combina la funzione di orologio e telefono. Può essere utilizzato per fare e ricevere chamate. Prima dell utilizzo è consigliabile impostare l orario tirando

Dettagli

Curtarolo (Padova INSTALLAZIONE VECTOR 2 INTERFACCIA BIDIREZIONALE IST0513V1/1 - 1 -

Curtarolo (Padova INSTALLAZIONE VECTOR 2 INTERFACCIA BIDIREZIONALE IST0513V1/1 - 1 - Curtarolo (Padova MANUALE GENERALE DI INSTALLAZIONE VECTOR 2 INTERFACCIA BIDIREZIONALE IST0513V1/1-1 - Indice GENERALITÀ... PAG. 3 FUNZIONAMENTO... PAG. 3 CARATTERISTICHE TECNICHE... PAG. 3 TELEFONIA COMPATIBILE...

Dettagli

Manuale di installazione ed uso 7IS-80237

Manuale di installazione ed uso 7IS-80237 Manuale di installazione ed uso 7IS-80237 Grazie per aver scelto un prodotto Esse-ti Questo prodotto è stato progettato appositamente per facilitare l'utente nelle attività telefoniche quotidiane ed è

Dettagli

Mod. 1033. Sch./Ref. 1033/462 COMBINATORE TELEFONICO GSM A 4 CANALI MANUALE DI USO E INSTALLAZIONE

Mod. 1033. Sch./Ref. 1033/462 COMBINATORE TELEFONICO GSM A 4 CANALI MANUALE DI USO E INSTALLAZIONE DS1033-134B Mod. 1033 LBT8797 COMBINATORE TELEFONICO GSM A 4 CANALI Sch./Ref. 1033/462 MANUALE DI USO E INSTALLAZIONE INDICE 1 CARATTERISTICHE E FUNZIONI... 3 2 VIDEATE INFORMATIVE TEST FUNZIONALI... 7

Dettagli

Manuale di Installazione ed uso

Manuale di Installazione ed uso COMBINET 5ive Combinatore per rete GSM con modulo industriale cod. 11.705 RoHS COMPLIANT 2002/95/CE Manuale di Installazione ed uso DATI DEL DISPOSITIVO: Denominazione: Combinet 5ive Tipo: Combinatore

Dettagli

Manuale istruzioni. 01913 Cronotermostato GSM. CLIMAPHONE

Manuale istruzioni. 01913 Cronotermostato GSM. CLIMAPHONE Manuale istruzioni 01913 Cronotermostato GSM. CLIMAPHONE Spazio riservato per annotare le tre cifre del PIN dell'eventuale password di protezione. Indice Principali operazioni a cura dell'utente............................................

Dettagli

Manuale utente. MIra. venitem.com

Manuale utente. MIra. venitem.com Manuale utente MIra venitem.com INDICE TASTIERA 1. Segnalazione sulla tastiera 2. Segnalazione sul display durante il normale funzionamento 3. Segnalazione sul display dopo la digitazione di un Codice

Dettagli

OPZIONE HARDWARE + SOFTWARE DI TELECOMUNICAZIONE BIDIREZIONALE FRA CNC E TELEFONI GSM BASATA SU MESSAGGI SMS

OPZIONE HARDWARE + SOFTWARE DI TELECOMUNICAZIONE BIDIREZIONALE FRA CNC E TELEFONI GSM BASATA SU MESSAGGI SMS SelCONTROL-2 OPZIONE HARDWARE + SOFTWARE DI TELECOMUNICAZIONE BIDIREZIONALE FRA CNC E TELEFONI GSM BASATA SU MESSAGGI SMS Il SelCONTROL è la risposta a quegli utilizzatori, stampisti in particolare, che

Dettagli

Togliere completamente la tensione di alimentazione dalla centrale, sia di rete che di batteria e rimuovere la scheda dal contenitore metallico.

Togliere completamente la tensione di alimentazione dalla centrale, sia di rete che di batteria e rimuovere la scheda dal contenitore metallico. APGSM2 MODULO GSM PER CENTRALE AP16 CARATTERISTICHE TECNICHE Assorbimento: Banda GSM: Temperatura di funzionamento: 80 ma (min) / 300 ma (max) Dual Band da 0 a +40 C DESCRIZIONE Il kit APGSM2 permette

Dettagli

controllo GSM TDG139 -Termostato con Caratteristiche tecniche

controllo GSM TDG139 -Termostato con Caratteristiche tecniche MANUALE UTENTE TDG139 TDG139 -Termostato con controllo GSM Caratteristiche tecniche Modulo GSM/GPRS: SIM900 quadriband (850/900/1800/1900 MHz) GPRS multi-slot class 10/8 GPRS mobile station class B Potenza

Dettagli

InterCom GSM. Manuale di Installazione

InterCom GSM. Manuale di Installazione Manuale di Installazione Sommario Descrizione delle funzioni del dispositivo... Pagina 3 Descrizione dei terminali della morsettiera... Pagina 3 Vantaggi... Pagina 4 Installazione e configurazione... Pagina

Dettagli

Leggere attentamente questo manuale prima dell uso

Leggere attentamente questo manuale prima dell uso !!"#! Leggere attentamente questo manuale prima dell uso Compliant 2002/95/EC INFORMAZIONI GENERALI Manuale d installazione ed uso Il presente manuale ha lo scopo di aiutare l installazione e l utilizzo

Dettagli

TEL32G Sistema di Allarme e Telecontrollo su rete GSM

TEL32G Sistema di Allarme e Telecontrollo su rete GSM INDICE Sistema di Allarme e Telecontrollo su rete GSM Informazioni per utilizzo... 2 Generali... 2 Introduzione... 2 Istruzioni per la sicurezza... 2 Inserimento della SIM (operazione da eseguire con spento)...

Dettagli

Combinatori telefonici GSM con messaggi vocali

Combinatori telefonici GSM con messaggi vocali ITALIANO ITALIANO Combinatori telefonici GSM con messaggi vocali MANUALE PER L'UTENTE ERMES /TM60GSM/ TDC30 /TDC22 /TM20GSM- Manuale per l'utente Indice Capitolo 1 Introduzione 3 1.1 Caratteristiche funzionali...3

Dettagli

SISTEMA HS 3.33 MANUALE INSTALLAZIONE

SISTEMA HS 3.33 MANUALE INSTALLAZIONE SISTEMA HS 3.33 MANUALE INSTALLAZIONE INDICE PREMESSA. pag.1 1. Caratteristiche Tecniche..... pag.2 2. Funzioni Sistema... pag.2 2.1 Modalità di Attivazione e Disattivazione 2.2 Funzione antifurto 2.3

Dettagli

Astel. GSM remote controller. Guida per l utente Ver. 1.0.

Astel. GSM remote controller. Guida per l utente Ver. 1.0. Astel GSM remote controller Guida per l utente Ver. 1.0. Astel Electronics and industrial automation Via Rosselli,9 /a - 10015 Ivrea (TO) ITALY Tel. 0125 63.42.25 / 62.71.15 FAX 0125 64.89.11 e-mail: info@astel.it

Dettagli

INDICE GENERALE 1. DESCRIZIONE...2 2. ELEMENTI DEL DISPOSITIVO

INDICE GENERALE 1. DESCRIZIONE...2 2. ELEMENTI DEL DISPOSITIVO MANUALE UTENTE INDICE GENERALE 1. DESCRIZIONE...2 2. ELEMENTI DEL DISPOSITIVO 2.1 Tastiera...2 2.2 Display...3 2.3 Led di segnalazione...4 3. FUNZIONI UTENTE 3.1 Memoria allarmi...5 3.2 Archivio eventi...5

Dettagli

EasyCon GSM. Manuale di Installazione

EasyCon GSM. Manuale di Installazione Manuale di Installazione SOMMARIO Descrizione delle funzioni del dispositivo... pag. 3 Descrizione dei terminali della morsettiera... pag. 3 Istruzioni per l installazione... pag. 3 Segnalazioni LED...

Dettagli

Ver. 1.1. Manuale d uso e configurazione

Ver. 1.1. Manuale d uso e configurazione Ver. 1.1 Manuale d uso e configurazione Introduzione Questa applicazione consente di gestire le principali funzioni delle centrali Xpanel, Imx e Solo da un dispositivo mobile dotato di sistema operativo

Dettagli

CT2-GSM COMBINATORE TELEFONICO GSM MANUALE D USO E INSTALLAZIONE. Si consiglia di seguire attentamente le istruzioni contenute in questo manuale.

CT2-GSM COMBINATORE TELEFONICO GSM MANUALE D USO E INSTALLAZIONE. Si consiglia di seguire attentamente le istruzioni contenute in questo manuale. CT2-GSM COMBINATORE TELEFONICO GSM MANUALE D USO E INSTALLAZIONE Si consiglia di seguire attentamente le istruzioni contenute in questo manuale. NORME DI SICUREZZA PER L UTILIZZO: ATTENZIONE: NON EFFETTUARE

Dettagli

DGSM-2A Modulo GSM con 2 uscite relè e 2 ingressi configurabili per applicazioni apricancelli, allarmi e automazioni remote

DGSM-2A Modulo GSM con 2 uscite relè e 2 ingressi configurabili per applicazioni apricancelli, allarmi e automazioni remote DGSM-2A Modulo GSM con 2 uscite relè e 2 ingressi configurabili per applicazioni apricancelli, allarmi e automazioni remote 1.0. CARATTERISTICHE TECNICHE Caratteristiche radio Tensione di funzionamento

Dettagli

Manuale di installazione ed uso 7IS-80330

Manuale di installazione ed uso 7IS-80330 Manuale di installazione ed uso 7IS-80330 Grazie per aver scelto un prodotto Esse-ti Questo prodotto è stato progettato appositamente per facilitare l'utente nelle attività telefoniche quotidiane ed è

Dettagli

Manuale istruzioni. Software per cellulari Vimar By-phone per Apple iphone Manuale per l'uso

Manuale istruzioni. Software per cellulari Vimar By-phone per Apple iphone Manuale per l'uso Manuale istruzioni Software per cellulari Vimar By-phone per Apple iphone Manuale per l'uso Contratto di licenza Vimar con l'utente finale VIMAR SpA con sede in Marostica (VI), Viale Vicenza n. 14, licenziataria

Dettagli

GsmAdvice 01T. Guida Rapida

GsmAdvice 01T. Guida Rapida GsmAdvice 01T Guida Rapida INDICE PRESENTAZIONE... 3 LIMITI DI UTILIZZO... 4 COLLEGAMENTI ELETTRICI... 5 POTENZE MASSIME COMMUTABILI... 6 LED DI SEGNALAZIONE... 7 ALIMENTAZIONE... 8 SIM CARD... 9 PIN E

Dettagli

Note di Montaggio TELxxY

Note di Montaggio TELxxY TEL11S.. se Ä inserito nella scatola, svitare le tre viti estrarre il circuito TEL11S.. Inserire La sim da mettere nel telecontrollo in un Telefono cellulare, togliere il PIN e cancellare dalla rubrica

Dettagli

COMBINATORE TELEFONICO SU RETE GSM

COMBINATORE TELEFONICO SU RETE GSM COMBINATORE TELEFONICO SU RETE GSM RoHS Compliant 2002/95/EC 1 1 INFO Pagina 2 1.1 Manuale d installazione ed uso 2 1.2 Dichiarazione di conformità 2 1.3 Norme di sicurezza 2 1.4 Procedura di smaltimento

Dettagli

Vox. Manuale di Installazione ed Uso. - Versione 1.0 - www.amcelettronica.com. Vox

Vox. Manuale di Installazione ed Uso. - Versione 1.0 - www.amcelettronica.com. Vox Manuale di Installazione ed Uso - Versione 1.0 - Indice INTRODUZIONE 3 SCHEDA E COLLEGAMENTI 3 LED DI SEGNALAZIONE DELLO STATO OPERATIVO 4 DEFAULT RESET 4 PROGRAMMAZIONE 4 wizard tecnico 5 FUNZIONE INGRESSI

Dettagli

AMSPRIMO by E.A.R. s.r.l

AMSPRIMO by E.A.R. s.r.l AMSPRIMO by E.A.R. s.r.l GUIDA IN LINEA INDICE Introduzione Nella Scatola Requisiti di Sistema Caratteristiche Tecniche Installazione Sistema Configurazione Gestore e Sim Configurazione Attività e Stampa

Dettagli

ANTIFURTO GSM/SMS LOCALIZZATORE SATELLITARE GPS SENZA COSTI DI ABBONAMENTO

ANTIFURTO GSM/SMS LOCALIZZATORE SATELLITARE GPS SENZA COSTI DI ABBONAMENTO ANTIFURTO GSM/SMS LOCALIZZATORE SATELLITARE GPS SENZA COSTI DI ABBONAMENTO MANUALE D USO E PROGRAMMAZIONE CARATTERISTICHE TECNICHE: Modulo Industriale GSM - GPS Quadri-band Programmazione SETUP e Numeri

Dettagli

TeleButler FHS C2. Istruzioni per l uso Versione 3.0 / 1130

TeleButler FHS C2. Istruzioni per l uso Versione 3.0 / 1130 TeleButler FHS C2 Istruzioni per l uso Versione 3.0 / 1130 Indice PRIMA MESSA IN FUNZIONE... -3- DESCRIZIONE DEL PRODOTTO... -3- AVVISI DI SICUREZZA... -3- CONTENUTO DELLA CONFEZIONE... -3- CONTROLLO TRAMITE

Dettagli

XM100GSM SCHEDA GSM PER CENTRALI SERIE XM

XM100GSM SCHEDA GSM PER CENTRALI SERIE XM 1 Stato del combinatore direttamente sul display della Consolle XM Interrogazione credito residuo tramite SMS e inoltro SMS ricevuti Messaggi di allarme pre-registrati Completa integrazione con centrali

Dettagli

MANUALE DI INSTALLAZIONE E USO

MANUALE DI INSTALLAZIONE E USO MANUALE DI INSTALLAZIONE E USO DESCRIZIONE Il GSM-CB33 è un combinatore telefonico GSM a 3 ingressi di allarme per la trasmissione di 3 messaggi vocali + 3 messaggi SMS (prioritari) relativi agli ingressi

Dettagli

COMBINATORE TELEFONICO VOCALE GSM E TELECONTROLLO BIDIREZIONALE GSM GSM-CX62 VOICE

COMBINATORE TELEFONICO VOCALE GSM E TELECONTROLLO BIDIREZIONALE GSM GSM-CX62 VOICE COMBINATORE TELEFONICO VOCALE GSM E TELECONTROLLO BIDIREZIONALE GSM GSM-CX62 VOICE Manuale di installazione e utilizzo Indice 1. Istruzioni sulla sicurezza pag. 3 2. Introduzione pag. 4 3. Preparazione

Dettagli

EasyLine GSM SIMULATORE DI LINEA TELEFONICA (PSTN) DALLE DIMENSIONI ULTRACOMPATTE

EasyLine GSM SIMULATORE DI LINEA TELEFONICA (PSTN) DALLE DIMENSIONI ULTRACOMPATTE SIMULATORE DI LINEA TELEFONICA (PSTN) DALLE DIMENSIONI ULTRACOMPATTE MANUALE DI INSTALLAZIONE Versione: 2.0 Indice Descrizione del dispositivo... A modul felépítése... Installazione... Programmazione via

Dettagli

MCA 808GSM. Centrale Allarme 8 zone. Manuale Tecnico di Installazione e Programmazione

MCA 808GSM. Centrale Allarme 8 zone. Manuale Tecnico di Installazione e Programmazione MCA 808GSM Centrale Allarme 8 zone Manuale Tecnico di Installazione e Programmazione Il codice di default è 67890 All accensione La centrale effettua una serie di TEST. Tali Test sono evidenziati dall

Dettagli

AMICO CI SENTO. Manuale di istruzioni - Italiano

AMICO CI SENTO. Manuale di istruzioni - Italiano AMICO CI SENTO Manuale di istruzioni - Italiano 1. Per iniziare 1.1 Batteria 1.1.1 Installare la batteria Rimuovere il coperchio della batteria. Allineare i contatti dorati della batteria con i relativi

Dettagli

C4UC0201 - C4UC0401 - C4UC0801

C4UC0201 - C4UC0401 - C4UC0801 Centrale Antifurto C4UC0201 - C4UC0401 - C4UC0801 Manuale per l'utente 24832301-08-02-10 GLOSSARIO Zone o Ingressi Per Zone o Ingressi, si intendono le fonti da cui provengono gli allarmi, che possono

Dettagli

Modulo di controllo accessi ed apricancello Descrizione e modalità d uso

Modulo di controllo accessi ed apricancello Descrizione e modalità d uso MANUALE D USO CONTROLLO ACCESSI GSM Modulo di controllo accessi ed apricancello Descrizione e modalità d uso Rev.0710 Pag.1 di 8 www.carrideo.it INDICE 1. IL SISTEMA DI CONTROLLO ACCESSI - APRICANCELLO...

Dettagli