NTA ISN T JUST A CREATIVE GROUP

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "NTA ISN T JUST A CREATIVE GROUP"

Transcript

1

2 UN LABORATORIO ATTIVO 24 ORE SU 24 PSSS! NTA ISN T JUST A CREATIVE GROUP IT S A NEW ARTIST LIFESTYLE UNO SCAMBIO DI ENERGIA! INDICE UOMO GLOBALE...pag 3 TUTTI IN UN MINUTO...pag 6 INSERT SCORIE...pag 9 MOB...pag 13 LA RELAZIONE COME CHIAVE PER LA CRESCITA COLLETTIVA Mediaintegrati porta l'arte nella quotidianeità rompendo con il tradizionale sistema dei musei e delle gallerie private. L'arte può diventare utile e funzionale e mantenere il suo status quo, dipende solo dal modo in cui si gode. ANIMALED...pag 16 CONCEPT STORE...pag 19 CUORE/ANIMA...pag 23 FESTIVAL DEL BACIO/ MEGLIO INSIEME...pag 35 L'ANALISI DI OGNI ELEMENTO CHE CI CIRCONDA E' UNA PARTE FONDAMENTALE DEL NOSTRO LAVORO. Il segreto è nel connubio tra funzione ed estetica. Mediaintegrati non è un ambiente statico. E un gruppo eterogeneo composto da artisti impiegati in vari campi. Ci si affaccia così al mondo dell arte a 360 : dal videomaking alle installazioni sonore alle grafica per la costruzione di un ambiente sociale integrato dell arte. OGNI ELEMENTO E' ACCURATAMENTE DECOSTRUITO E ANALIZZATO, AL FINE DI TROVARE NUOVE APPLICAZIONI E SIGNIFICATI. IL NOSTRO OBIETTIVO E' QUELLO DI LAVORARE CON STRUMENTI ESISTENTI RENDENDOLI COMPLETAMENTE NUOVI.

3 Usiamo strumenti comuni in modo non comune. Scopri come... COMPUTER Il computer è uno strumento tecnico divenuto parte della vita quotidiana. Siamo abituati a una visione classica delle funzioni di questo strumento. Mediaintegrati cerca di trovare nuove applicazioni e approfondire quelle già esistenti. MICROCHIP.ARDUINO RASPBERRY & EVERYTHING A NERD LOVES I linguaggi di programmazione sono la spina dorsale della realtà che ci circonda. Sono la chiave per accedere ad un nuovo uso della tecnologia. TOOLS Tutti i media vengono utilizzati simultaneamente in laboratorio. Non vi è alcuna distinzione tra le categorie. UN MEMBRO DEL TEAM MEDIAINTEGRATI CHE LAVORA AD UN CIRCUITO. L'energia del flusso dell'arte attraverso tutti i media. Ogni progetto è una fusione di diverse competenze, attrezzature e persone. Nelle pagine seguenti sono illustrati i lavori e i preliminari momenti di ideazione, progettazione e produzione. TAKE A LOOK. NOW. Think. UOMO GLOBALE/2008

4 Ottimista Pessimista Realista NTA

5 La TOTALITA dell evento in un unico istante In quel minuto ogni persona girava un video col proprio cellulare, in qualsiasi luogo si trovasse. ;-))) Un progetto che ha visto, con il semplice ausilio di un cellulare e di Internet, la realizzazione di un evento collettivo della durata di un MINUTO ---> --> --> La formula ha riscosso un grande successo: sono stati raccolti circa 150 video, successivamente raggruppati in un'unica pagina web nella quale sono riprodotti contemporaneamente. TUTTI IN UN MINUTO/2009

6 L emozione è un bene comune UOMO 2.0/2011

7 Un viaggio nelle potenzialità dellʼuomo TAKE A LOOK INSIDE UOMO 2.0 Uomo 2.0 è un viaggio approntato su dei micro laboratori dislocati nella storica sede dell'istituto francese del Grenoble ed hanno una doppia funzione: dei flash lab che siano osservatorio, studio e ipotesi propositiva dell'uomo 2.0, l'uomo che già vive in noi. Uno stravolgimento complesso e complessivo delle nostre abitudini, dei rapporti tra gli uomini e la natura cui sono immersi, alla ricerca di un bisogno e di un cambiamento storico, di una tecnica e di un atteggiamento filosofico che è la punta più avanzata di un modello la cui vocazione è quella dell'evoluzione culturale e quindi dei modelli, i bisogni e delle relative soluzioni. Le tecnologie daranno una mano proprio per la loro vocazione a superare i limiti, anche culturali, umani. I nuovi media sono quelli che ci stanno spingendo, con la loro attitudine e velocità nella comunicazione ad una discussione globale che sempre di più ci allontanerà da i localismi e che ci porrà davanti a delle scelte che dovranno tenere conto delle esigenze, a cui tutti hanno diritto, di una vita migliore. Materiali - proiettore - carton plume - carta da lucido un futuro che ha messo radici già nel nostro quotidiano

8

9 Proiezioni tridimensionali in ambiente 2.0 Il concept di Human3 è nato in seguito ad una riflessione sulla tendenza dell arte digitale ad esplorare gli effetti scatenati dall interconnessione fra gli spazi materiali e quelli virtuali, ponendo gli artisti come interfaccia attiva fra uomo e macchina. Human3 è un modello cibernetico "arcaico in cui il visitatore diventa parte attiva dell operazione creativa: lo spettatore-attore, posizionato al centro di una struttura minimalista, viene fotografato e dopo alcuni minuti la sua immagine viene proiettata, grazie ad un rimodellamento digitale, in un luogo virtuale fatto di tridimensionalità e di immaterialità dello spazio. Infine, attraverso gruppi di discussione tematici creati sul social network Facebook è stato possibile monitorate continuamente tutte le attività svolte e pianificate, collaterali al progetto. Dal punto di vista didattico Human3 ha rappresentato uno studio sulla virtualizzazione degli spazi e sull interattività uomo-macchina; ma anche una possibile evoluzione del linguaggio fotografico, un processo artistico, un incoraggiamento alla multidisciplinarietà. Il filmato prodotto è di grande effetto comunicativo e lo schermo rappresenta l interfaccia digitale che collega tutti i protagonisti radunandoli in un immateriale e improbabile luogo di incontro. LE IMMAGINI IN 3D SONO STATE GENERATE USANDO I FOTOGRAMMI RICEVUTI SIMULTANEAMENTE DA DODICI WEBCAM AD ALTA RISOLUZIONE DISPOSTE IN CERCHIO INTORNO AL SOGGETTO. HUMAN 3 /2011

10

11 TAKE A LOOK INSIDE HUMAN 3 Materiali - 12 WebCam - 12 Prolunghe usb - 2 Hub usb alimentati - 2 Computer Dimensioni - Diametro: 5 m - Altezza Asta: 2 m INSERT SCORIE/2010

12 dare spazio alla creatività umana 4 brum, brum, bruuu m, BRUUUUMMM INSERT SCORIE a section on human knowledge 1 Lettura del fiducial tramite webcam 2 connessa ad un Mac con attivo Pure Data 3 L'opera finale consiste in un tavolo semicircolare formato da 9 spicchi, che presenta nella parte inferiore 9 mac con 18 casse audio, 9 webcam e 19 neon. HOW DOES??it work Per noi artisti ogni pretesto è lo spunto per creare nuove connessioni tra le cose e i pensieri. In poche parole creare nuovo mondo WOW Sul piano del tavolo sono poggiate circa un centinaio di "scorie", che, se mosse verso il centro dello spicchio, riproducono un suono proprio. Insert Scorie nasce per dare spazio alla creatività umana, alla sperimentazione e al lavoro collettivo. Vengono usate delle "scorie della tecnologia", smontate e ri-assemblate in nuove forme riconducibili a persone, animali, oggetti e a tutto ciò che appartiene allo scibile umano, con il solo scopo di spingere il visitatore ad esercitare la propria creatività. Mediante l utilizzo di un software open source (Pure Data) è stato possibile associare ad ogni forma creata un suono riconducibile ad esso. point of view

13

14 MOB MANO.OCCHIO.BOCCA TAKE A LOOK INSIDE MOB Mob è un installazione composta da tre schermi su cui appaiono rispettivamente una mano, un occhio ed una bocca. Queste tre parti anatomiche rispondono agli stimoli sonori dell ambiente circostante e ai suoni generati dai fruitori dell opera: esse si animano muovendosi in accordo con le diverse frequenze emesse dai visitatori, producendo una reazione di empatia interattiva Le parti anatomiche rappresentate sono state scelte in quanto parti coinvolte nel funzionamento e nell attivazione dei neuroni specchio. Grazie ai neuroni specchio l osservazione di un azione induce nell osservatore l attivazione dello stesso circuito nervoso deputato a controllarne l esecuzione: in altre parole l osservazione di un azione induce nell osservatore l automatica simulazione, in termini viscero-motori, di quell azione. Questo comportamento bio-sociale che mette in relazione le azioni esterne eseguite da altri con il repertorio interno di azioni dell osservatore consente una comprensione implicita di ciò che viene osservato, dando vita ad una condizione di partecipazione empatica che si manifesta attraverso un meccanismo neurale, ad un livello che precede la comunicazione linguistica. NTA Materiali - 3 televisori - 3 computer - 3 microfoni - 3 aste

15

16 natura tecnologica Una volta c era una foresta. Unica, immensa ma impraticabile dove microrganismi evolvevano rapidamente. Oggi è un giardino, mentale, circoscritto ma moltiplicabile dove giovani ricercatori trovano nuove modalità di relazione. ANIMALED/2011 La dicotomia Naturale/Artificiale dell essere umano e, dunque, con la tecnologia è possibile esplorare nuovi e numerosi territori percettivi ed aprire ad altrettante categorie linguistiche. L approccio alla ricerca propende più al lavoro condiviso per connessioni piuttosto che per gruppi, sviluppando, più che un opera finita, un esperienza di Meraviglia, complici la tecnologia Light Emitting Diode e il buio di una sera della primavera napoletana. Animaled è uno dei laboratori pensati e realizzati per Uomo 2.0. È un installazione site-specific per lo spazio del giardino dell Institut Français le Grenoble. Nelle riunioni preparatorie abbiamo immaginato che il flash-lab fosse strutturato nell arco temporale di una settimana e che facesse coincidere la realizzazione dell opera con la serata finale. Volevamo che un esperienza di studio e di lavoro prendesse forma di Festa e riassumesse in questo il carattere partecipativo e relazionale che è attitudine fondante della Scuola di Nuove Tecnologie dell Arte.

17 TAKE A LOOK INSIDE ANIMALED Led Filo Metallico Energia Batteria Materiale Scelto Led Cavo elettrico Alimentatore

18 EMOZIONARE La nostra arte. CONCEPT STORE/2012

19 A C C A D E M I A D I B E L L E A R T I D I N A P O L I CONCEPT STORE VENDERE ESPERIENZA TAKE A LOOK INSIDE CONCEPT STORE Il Concept Store dell Accademia di Belle Arti di Napoli nasce per essere un territorio comune, uno spazio in cui le persone, sentendosi partecipi di un esperianza formativa condivisa, acquisiscono saperi e conoscenze in maniera ludica. Un esperienza che per il consumatore assume un importanza primaria in quanto attraverso la sua partecipazione attiva sarà spinto all acquisto dei prodotti offerti all interno dello Store. Il logo e le relative forme estruse che decorano il pavimento trasformano lo spazio in un luogo attraversabile e i fruitori inizieranno il loro percorso all interno di esso senza accorgersi del disegno tracciato. Ogni figura estrusa rappresenta un esperienza da vivere e la creatività del visitatore è stimolata in due spazi ben definiti: il Corner Play, impreziosito da espositori interattivi di gadget, e il Corner Bar, arredato con tavoli e sedie di design, in cui oltre a degustare un semplice caffè è possibile vivere esperienze sonore grazie ad un bancone che al contatto con le tazzine produce suoni. L ambiente accogliente del Concept Store favorisce le relazioni e le esperienze del visitatore e sviluppa il dialogo e il confronto tra interno (Accademia) ed esterno (visitatore/cliente) attraverso un immersione nella cultura del luogo FAR VIVERE L ESPERIENZA E DARE UNA CONOSCENZA EMOTIVA Logo dell Accademia di Belle Arti di Napoli, immagine di riferimento per il Concept Store. L E F O R M E S O N O A S C O P O I L L U S T R A T I V O Uno scorcio del Concept Store presentato in Accademia. Bisogna far emozionare il consumatore per vendere In occasione della presentazione del Concept Store, è stata realizzata una campagna pubblicitaria con manifesti raffiguranti un cubo estruso. 1. Il rettangolo ha assunto la funzione di seduta. Dimensioni: altezza: 45 cm ; base: 45x35 cm 2. Il cerchio ha assunto la funzione di espositore. Dimensioni: altezza: 200cm ; diametro: 75cm 3. Il semicerchio ha assunto la funzione di tavolino. Dimensioni: altezza: 40 cm ; base: 75x50 cm 4. Il triangolo ha assunto la funzione di libreria. Dimensioni: altezza: 200 cm ; base: 100x86 cm distanza tra mensole: 50 cm 5. il cerchio ha assunto la funzione di Corner play. Dimensioni: altezza: 200cm ; diametro: 100cm 6. Il semicerchio ha assunto la funzione di seduta. Dimensioni: altezza: 45 cm ; base: 100x70 cm 7. Il triangolo ha assunto la funzione di seduta, Dimensioni: altezza: 45 cm ; base: 80x75 cm 8. Il semicerchio ha assunto la funzione di elemento di appoggio. Dimensioni: altezza: 100 cm ; base: 30x30 cm Per la realizzazione degli elementi di arredo sono stati utilizzati materiali trasparenti, leggeri e visivamente non invasivi. Gli estrusi sono realizzati con strutture portanti in ferro, i laterali hanno il rivestimento in pet (materiale plastico) e la superficie superiore in forex richiama, attraverso forma e colore, la figura corrispondente.

20

21 Brainstorming Infinito Brainstorming CUORE ANIMA/2013

22 CUORE/ANIMA EXPLANATION SINCRONIZZAZIONE UNIVERSALE DI CUORI INSTALLAZIONE ANAMORFICA CHE CAMBIA FORMA & IN BASE AL PUNTO DI VISTA. UNA STRUTTURA METALLICA A FORMA DI CUORE PIXELLATO. Cuore/Anima è un opera complessa costituita da due installazioni, da una campagna pubblicitaria e completata da gadget. Le installazioni attraversano due aree tanto distanti quanto collegate: Cuore, infatti, è posizionato sulla cima della struttura; Anima è, invece, collocata all interno di essa. Cuore: Lo skyline viene animato da un cuore pixellato, alto 3m e visibile da oltre 10km di distanza. Formato da una struttura di metallo e plastica semitrasparente, il Cuore ha al suo interno una serie di neon che ad intermittenza illuminano le varie sezioni del cuore 8bit. Anima: Composta da circa 400 cubetti in plexiglass, sembra non avere forma fino a quando, da uno specifico punto di vista, l anamorfico si completa svelando un cuore che pulsa. L installazione emoziona e incuriosisce, sollecitando lo spettatore ad attraversare fisicamente lo spazio. L ambiente rappresenta anche un superamento dell estetica digitale: il pixel è inteso come un modulo funzionale alla vita di un organismo più complesso; un organismo collettivo fatto di relazione tra le parti e tra le parti e l ambiente. L opera mette in scena una simbiosi tra due universi di senso: il mondo digitale, costituito da modularità elettronica e l universo iconografico popolare, grazie al quale l opera riesce ad evocare la grande forma, quella dei sentimenti, degli affetti, dell amore. La campagna pubblicitaria ha la caratteristica fondamentale di essere costruita in modo specifico sul contesto in cui agisce: essa è studiata in modo da coinvolgere tutto lo staff della struttura ospitante accrescendone la visibilità. Il Gadget è inteso come un elemento di Anima, una parte dell opera da portare via come ricordo dell esperienza Cuore/- Anima. DUE PARTI IN STRETTO DIALOGO Project ABBIAMO USATO NUMEROSI STRUMENTI QUI! LED COMPUTER ARDUINO

23 CUORE L installazione misura 3m di altezza e ha una struttura di metallo e plastica semitrasparente. Per favorire una buona visualizzazione vengono posti all interno neon che ad intermittenza illuminano le varie sezioni del cuore. TAKE A LOOK INSIDE CUORE 1. Pannello 2. Griglia 3. Contenitore esterno 4. Struttura portante

24 TAKE A LOOK INSIDE ANIMA Arduino 2.Cubo rosso trasparente 3.Led 4.Altri cubi Il cubo contenente un led rosso viene sorretto mediante un cavo legato ad una rete metallica, fissata al soffitto. La pulsazione dei cubi è determinata da una componente elettronica (Arduino), posta all estremità della rete. side view front view

25 A N I M A

26 POSTER, FLYER E INVITI BASATI SULLE PERSONE La campagna pubblicitaria personalizzata è stata realizzata dando visibilità allo staff dell albergo e agli artisti che hanno partecipato. Il nostro obiettivo è quello di rendere il lavoro finale il culmine di un progetto strutturato, cucito sul cliente. 2 Cuore / Anima è l'espressione del pensiero contemporaneo: il digitale diventa materia e può essere attraversato trasversalmente. La ricerca dell'anima è intesa in senso più ampio come coraggio, intelligenza, passione e vocazione. 3 IL CUBO COME RAPPRESENTAZIONE DELL ANIMA DEL SINGOLO 1 GADGET USB LUMINOSO fig.1 Particolare di un manifesto. fig.2 La prima versione del manifesto. fig.3 Manifesti e volantini. PROJECT ADVERTISING

27 Accendi la tua ANIMA. FESTIVAL DEL BACIO 2012 / FESTIVAL DEL BACIO - MEGLIO INSIEME 2013

28 WHAT IS FESTIVAL DEL BACIO? - PARTICIPATORY EVENT INVOLVING THE LOCAL COMMUNITIES AT EVERY STAGE - A SEA OF INSTALLATIONS GUESS YOUR TOWN AN EVENT ABOUT MEETING EXCHANGE MEMBERSHIP RELATIONSHIP & COMMON TERRITORY MEGLIO {IN}VISIBILE SI ILLUMINA HAND LIGHTS GARDEN SHOPS FLIP CLOCK SCANIMATION CINEMAGRAPH RADIO GONFIABILE ll bacio è la comunicazione non verbale più diffusa che racchiude in sé una vasta gamma di concetti di relazione, contenendo complessi ma anche discordanti significati: dal bacio/tradimento di Giuda al bacio/sentimento tra amanti. Il bacio è momento di impatto, di incontro e di scambio, di comunicazione e di condivisione, il terreno ideale su cui muoversi per costruire una rete relazionale attraverso l utilizzo dei nuovi media dell arte. Il Festival del Bacio, dunque, si sviluppa attraverso il rapporto diretto tra il pubblico e gli artisti e con laboratori live che portano a un coinvolgimento attivo con le installazioni e gli eventi interattivi. Sopra: Rappresentazione di due persone che si baciano, dipinte sull'asfalto all'ingresso del festival. Sinistra: Uno degli artisti lavorano insieme con un ragazzo del luogo Il pubblico di riferimento è soprattutto quello del luogo in cui si svolge la manifestazione, com è avvenuto per le edizioni 2012 e 2013 a Sant Agata dei Goti. L intervento genera virtuosi meccanismi di scambio finalizzati alla costruzione di una scultura antropologica che agisce come un flusso di energie e di creatività capace di modificare la vita attraverso l arte. Le installazioni sono pensate come site specific, all'interno o all esterno di luoghi pubblici e privati, e vengono realizzate in sintonia con i cittadini e i commercianti del posto, che non sono solo impegnati ad accogliere i lavori, ma contribuiscono ad adattarli al contesto e a modificarli attraverso la loro interazione, facendo scaturire nuove possibilità di senso. SI BACIA MEGLIO AL CINEMA SI VA AL CINEMA FLYER MANIFESTI SI RUMOREGGIA STENDARDI CINEMA ADVERTISING RAGAZZE BACIO E D I T I O N I EDITION II EDITION - MEGLIO INSIEME ENTRAMBE STREET PARENTESI GRAFFE MEGLIO ENSEMBLE MEGLIO IN GIRO OFFLED TOCCA E SCATTA VOICE ALL TOGETHER FLUX OUT SOUND LINE SI URLA SI SUONA

29 LOGO FLIP CLOCK RAGAZZE BACIO UN'INFINITA' DI BACI LUNGO IL PERCORSO I EDIZIONE Ragazza Bacio Le ragazze bacio sono state le mascotte della manifestazione. La loro presenza ha consentito un immediato ed esplicito rinvio al contesto gioiso di festa e ha subito motivato e indotto alla partecipazione anche quel pubblico diseducato all arte e ai suoi contesti tradizionali di fruizione. NEEDLE COTTON PADDING HAPPINESS YOU CAN ALSO COLLABORATE ON THE PROJECT Il Flip clock è un elemento simbolico del Festival del Bacio. La scelta di farne il suo logo scaturisce, anche in questo caso, dall immediata riconoscibilità per il pubblico di un elemento familiare in continuo divenire, mai stabile.

30 FESTIVAL DEL BACIO 1. Si guarda da Lontano L anamorfico bidimensionale, dipinto sull asfalto all ingresso del paese ospitante il Festival, rappresenta due persone che si baciano. Le due figure si riconoscono guardando l'immagine da una posizione precisa. 2. Si Urla E la proiezione interattiva su un edificio di due persone che si baciano. Il visitatore è invitato ad interagire con la proiezione urlando ad un microfono. Più l urlo è forte, più le due sagome si avvicinano e riescono a unirsi in un bacio. 3. Si va al Cinema E la visione dei video a tema prodotti durante l'intera fase di gestazione e progettazione del Festival, con una vocazione spiccatamente promozionale. 4. Si Rumoreggia Le insegne luminose che si accendevano al semplice suono onomatopeico del bacio: Smack! 5. Si Trasforma E la rappresentazione di un morphing che mostra la lenta mutazione di concetti e sensazioni di un bacio. 6. Si Suona Palloncini sparsi lungo la strada che suonano a contatto con l utente. 7. Si Illumina Una panchina su cui sedersi e che attiva i led luminosi disseminati nel parco pubblico al cui interno c è una fontana in cui galleggiavano palloncini luminosi. 8. Si Bacia E un mapping interattivo, dove l utente è invitato a baciare o ad abbracciare la persona accanto. Nel momento del contatto si attiva la proiezione di fuochi d artificio.

31 II EDIZIONE Curly brackets as community Le parentesi graffe rappresentano il simbolo dell Insieme, un insieme pensato come una collezione di oggetti di diversa natura. Cosi è incentrato tutto il Festival sul significato del Meglio insieme, symbol sottotitolo della II edizione del Festival del Bacio, basando tutto il modus operandi, il rapporto con i cittadini e la funzionalità delle installazioni sul semplice motto l unione fa la forza. Nella realizzazione stessa del progetto, ognuno si rapporta all altro, ne interpreta desideri, alimenta le sue aspettative e tesse relazioni con l ausilio di dispositivi interattivi aggreganti. 1. Offled tled, posti sul muro, si spengono al passaggio dei visitatori. 2. Meglio in Giro Una struttura semicircolare al cui interno vengono posizionati gli utenti e una videocamera, collocata sui binari, che filma girando lungo il suo perimetro. I partecipanti hanno poi la possibilità di rivedersi in un monitor appoggiato sulla struttura stessa. 3. Hand Lights L unione fra più corpi e il loro contatto diretto chiude il circuito energetico e permette alla luce dei led, posizionati intorno alla fontana, di accendersi. 4. Meglio {in}visibile Piccole trasmittenti vengono collegate singolarmente ad una frequenza radio specifica emettendo continuamente un suono campionato dalle voci degli abitanti del paese. Vi è inoltre una trasmittente più grande che emette un suono di sottofondo. 5. Radio Gonfiabile Una bolla radiotrasmittente diffonde musica per il gusto di intrattenere i passanti e coinvolgerli nella festa. Anche chi fisicamente non partecipa all'evento, può sentirsi parte di esso sintonizzandosi sulla frequenza. 6. Meglio al Cinema E la visione degli spot della II edizione del Festival del Bacio 7. Meglio Ensemble La partecipazione di tre bande di paese che suonano in modo itinerante lungo il chilomentro di strada, coinvolgendo adulti e bambini. 8. Tocca e Scatta Gli utenti si mettono fra due parentesi graffe tenendosi per mano. Toccandole, la macchina fotografica scatta una foto ricordo. 9. Voice I protagonisti dell opera sono tre abitanti del paese che con la loro disponibilità contribuiscono a rendere unica l installazione. Alcuni sensori percepiscono la presenza del visitatore, azionando i video dei tre abitanti che intonano scale musicali. 10. Sound Line Linee sonore che al tocco dell utente suonano. 11. All Together In un tratto di strada buia sono posizionate delle piastre collegate ad un circuito elettrico. Per attivarlo c è bisogno di almeno tre persone che si tengono per mano. Alla chiusura del circuito la strada si illumina. 12. Flux Out Un tubo sonoro trasmette all estremità due tipi di suoni del paese ospitante, ambientale ed urbano. Quando l utente si avvicina ad una delle estremità il suono viene emesso.

32 CAMPAGNA PUBBLICITARIA I EDIZIONE II EDIZIONE I EDIZIONE 50 STENDARDI 5000 FLYER 70 MANIFESTI 5000 PROGRAMMI II EDIZIONE 50 STENDARDI 5000 FLYER 80 MANIFESTI 5000 PROGRAMMI 140 STICKERS FLIP CLOCK Un accessorio che ricorda i vecchi orologi a palette con un unica differenza: non segna l orario, bensì i loghi interscambiabili della I edizione. PARENTESI ADESIVE Le parentesi adesive venivano messe su tutte le vetrine dei negozi per fissare ancor di più il concetto di meglio insieme Social Network Usati (Twitter, Facebook, You Tube) 2. Materiali trasportati vetrine allestite 4. 1km di strada utilizzata giorni passati SCANIMATION Una lampada che presenta un animazione prodotta tramite lo scorrimento di due immagini scanalate (a striscie), l una sovrapposta all altra. ABBIAMO PENSATO A TUTTO. ANCHE AI NEGOZI (E AI NEGOZIANTI, OVVIO!) Il Festival del Bacio è innanzittutto la Festa al paese. Per questo abbiamo pensato subito ai commercianti e ad utilizzare con loro il sistema del baratto: noi offrivamo loro in regalo un oggetto e in cambio i commercianti addobbavano le vetrine con il tema del bacio. { { 3 { { 1 PONY CINEMAGRAPH IL SISTEMA DEL BARATTO 4 E la visione di una foto che mostra solo un piccolo particolare in movimento, mentre tutto intorno rimane immobile. Uno scambio tra le parti al fine di collaborare insieme.

33 I EDIZIONE TUTTI AL CINEMA I CORTI DELLA LA PRIMA EDIZIONE DEL FESTIVAL Video virali, parodie di grandi film di Hollywood in chiave "bacio" che, conditi dall'onnipresente sagoma del bacio, hanno via via assunto un valore di prodotto collettivo, pop(ular) e partecipato. Sono stati prodotti durante l'intera fase di progettazione del Festival, con una vocazione spiccatamente promozionale. II EDIZIONE SPOT MEGLIO INSIEME NON SOLO SPOT, MA UN DOCUMENTARIO IN PILLOLE Video promozionali dell evento che si dividono in due generi: il primo con gli abitanti del paese che hanno partecipato attivamente facendosi riprendere tra le parentesi; il secondo con il racconto in sei diari del Festival e del backstage. LA MAGNIFICA ASTRAZIONE/2013

34 TAKE A LOOK INSIDE MAGNIFICA ASTRAZIONE La Magnifica Astrazione nasce dall'esigenza di dare forma alle relazioni umane riflettendo sui temi di arte relazionale e di "scultura antropologica". La rappresentazione di una volta celeste, costellata da individui, crea un collegamento ideale e invisibile tra le forme e nuovi sistemi di riferimento, tra il singolo e l'insieme, tra la sospensione dell'individuo e l'universalità delle attese, per la costituzione di una nuova intelligenza, emozionale, collettiva e, soprattutto, connettiva. La costellazione è lo specchio del flusso di relazioni che viene a crearsi tra le persone che si muovono al di sotto della volta stellata. Ogni individuo, dunque, diventa astro, un nodo che si unisce agli altri in un'esplosione di suoni, colori e infiniti legami. Il sistema complesso è governato da una piattaforma tecnologica interattiva che permette di tradurre i movimenti in suoni e in immagini. La struttura è una cupola sospesa, che obbliga i fruitori a orientare lo sguardo verso l'alto. La sensazione è quella di trovarsi al di sotto di una magica e inaspettata volta stellata. Il cielo è attesa, speranza e la sua contemplazione trasporta inevitabilmente in una dimensione ascetica, in cui lo spirito è sospeso tra dimensioni altre e diverse. Materiali - Kinect - Computer - 2 Proiettori - Matrox VGA - Set speaker

35

Presentazione Progetti a.s. 2013-2014 - Scuola Media

Presentazione Progetti a.s. 2013-2014 - Scuola Media Presentazione Progetti a.s. 2013-2014 - Scuola Media Interventi di prevenzione delle situazioni di disagio a scuola Percorsi educativi Classi Prime Educazione psico-affettiva L educazione psico-affettiva,

Dettagli

PIANO PROGETTUALE DELLA SCUOLA DELL INFANZIA

PIANO PROGETTUALE DELLA SCUOLA DELL INFANZIA PIANO PROGETTUALE DELLA SCUOLA DELL INFANZIA PREMESSA La Scuola dell Infanzia offre a ciascun bambino un ambiente di vita e di cultura, un luogo di apprendimento e di crescita dalle forti connotazioni

Dettagli

MEDIA EDUCATION - Progetti educativi per ragazzi/e

MEDIA EDUCATION - Progetti educativi per ragazzi/e MEDIA EDUCATION - Progetti educativi per ragazzi/e Coinvolgere i ragazzi con quello che meglio sanno usare: la tecnologia La Cooperativa Sociale Aeris propone progetti e strumenti nella convinzione che

Dettagli

LE ATMOSFERE DI LUCIA ROMUALDI

LE ATMOSFERE DI LUCIA ROMUALDI 138 Matilde Amaturo Matilde Amaturo (GNAM Galleria Nazionale d Arte Moderna) LE ATMOSFERE DI LUCIA ROMUALDI Lucia Romualdi, artista attiva fin dagli anni Settanta nell ambito degli ambienti artistici concettuali,

Dettagli

Dalla rete tante idee per costruire a Natale

Dalla rete tante idee per costruire a Natale Dalla rete tante idee per costruire a Natale Il Natale è un momento speciale per i bambini e per gli adulti, educare al senso di appartenenza alla propria comunità, con le proprie scelte di fede e di valori,

Dettagli

Punti essenziali del Piano Triennale di Circolo 2013-2016

Punti essenziali del Piano Triennale di Circolo 2013-2016 Direzione Didattica 2 Circolo San Giuseppe Via Enrico Costa, 63 - telefax 079/233275 - Sassari e-mail ssee00200p@istruzione.it - sito web www.secondocircolosassari.gov.it Cod. Fiscale. 80002320903 Cod.

Dettagli

Il circuito attualmente lega 11 strutture, suddivise in 4 province:

Il circuito attualmente lega 11 strutture, suddivise in 4 province: Allestimenti 1 Circuito Amaparco Uno degli ambiti di intervento di Atlantide Soc. Coop. Sociale p.a. è la gestione di strutture museali, Centri Visite di Parchi, Centri di Educazione Ambientale, tutte

Dettagli

INTERNATIONAL VIDEO COMPETITION THIRD EDITION OPPORTUNITÀ SPONSORSHIP

INTERNATIONAL VIDEO COMPETITION THIRD EDITION OPPORTUNITÀ SPONSORSHIP INTERNATIONAL VIDEO COMPETITION THIRD EDITION OPPORTUNITÀ SPONSORSHIP La luce è un patrimonio di tutti e l utilizzo, lo studio e la produzione di questa vitale risorsa, nei secoli, hanno superato i confini

Dettagli

OBIETTIVI DI APPRENDIMENTO AL TERMINE DELLA CLASSE PRIMA DELLA SCUOLA PRIMARIA ITALIANO

OBIETTIVI DI APPRENDIMENTO AL TERMINE DELLA CLASSE PRIMA DELLA SCUOLA PRIMARIA ITALIANO OBIETTIVI DI APPRENDIMENTO AL TERMINE DELLA CLASSE PRIMA DELLA SCUOLA PRIMARIA ITALIANO Ascolto e parlato Prendere la parola negli scambi comunicativi (dialogo, conversazione, discussione) rispettando

Dettagli

MOA.TODAY. Interattività per menti curiose

MOA.TODAY. Interattività per menti curiose Interattività per menti curiose About Us Dove siamo Metodologia Servizi Space sharing Progetti 2 ABOUT US Design interattivo per menti curiose Siamo creatori appassionati dell arte multimediale, di idee

Dettagli

PROPOSTA DI CORSI DI FORMAZIONE PER DOCENTI

PROPOSTA DI CORSI DI FORMAZIONE PER DOCENTI BARBARA PISCINA Animatrice pedagogica cell. 3286766227 e-mail barbara.piscina@fastwebnet.it PROPOSTA DI CORSI DI FORMAZIONE PER DOCENTI Il percorso di formazione vuole essere l occasione per riflettere

Dettagli

Il fenomeno della Street Art

Il fenomeno della Street Art Il fenomeno della Street Art Tutto è partito dal graffiti writing, una forma d espressione giovanile, caratterizzato da incessanti azioni decise a imporre i propri pseudonimi all'interno dei contesti urbani.

Dettagli

MENU SERVIZI. marketing esperienziale

MENU SERVIZI. marketing esperienziale MENU SERVIZI marketing esperienziale Le ultime tendenze e studi nel mondo del marketing e della comunie hanno decretati una sempre maggiore diffusione del Marketing Esperienziale. Un esperienza ricca di

Dettagli

PROGETTAZIONE ANNUALE di plesso

PROGETTAZIONE ANNUALE di plesso PROGETTAZIONE ANNUALE di plesso Scuola dell infanzia di via Roma ANNO SCOLASTICO 2015 / 2016 1. SITUAZIONE INIZIALE Non c è crescita senza l opportunità di fare esperienza (M. Bernardi) Nel corso di questi

Dettagli

IL NUOVO LOOK PER IL TUO PUNTO. PIù INTERESSE PIù MOVIMENTO PIù VENDITE

IL NUOVO LOOK PER IL TUO PUNTO. PIù INTERESSE PIù MOVIMENTO PIù VENDITE presenta IL NUOVO LOOK PER IL TUO PUNTO VENDITA PIù INTERESSE PIù MOVIMENTO PIù VENDITE Perchè spendere denaro per il tuo punto vendita? LISTA DI CONTROLLO PER L ATTIVITà PROMOZIONALE scegli la tua Soluzione

Dettagli

Fasi. Relazione finale della Progettazione Learning English through podcasting Docente Roberta Pizzullo Classe E12- Progettazione I anno Corso DOL-

Fasi. Relazione finale della Progettazione Learning English through podcasting Docente Roberta Pizzullo Classe E12- Progettazione I anno Corso DOL- Relazione finale della Progettazione Learning English through podcasting Docente Roberta Pizzullo Classe E12- Progettazione I anno Corso DOL- Contenuti I contenuti del progetto sono stati discussi e poi

Dettagli

Ma che musica maestre 2!!!

Ma che musica maestre 2!!! Istituto Comprensivo Nicola D Apolito Cagnano Varano Scuola dell infanzia Progetto di educazione musicale Ma che musica maestre 2!!! Educare, insegnare o lasciarsi andare alle proprie sensazioni? Ognuno

Dettagli

Curricolo Scuola Infanzia

Curricolo Scuola Infanzia Curricolo Scuola Infanzia CHIAVE COMPETENZA SOCIALE E CIVICA Riconosce ed esprime le proprie emozioni, è consapevole di desideri e paure, avverte gli stati d animo propri e altrui. Acquisire consapevolezza

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO DI MORI PIANI DI STUDIO ARTE E IMMAGINE

ISTITUTO COMPRENSIVO DI MORI PIANI DI STUDIO ARTE E IMMAGINE ISTITUTO COMPRENSIVO DI MORI PIANI DI STUDIO ARTE E IMMAGINE ARTE E IMMAGINE Competenze 1, 2, 3, 4, 5 al termine del primo biennio Riconoscere gli elementi fondamentali del linguaggio visuale e utilizzarli

Dettagli

your next technology www.gesto.biz

your next technology www.gesto.biz your next technology YOUR NEXT TECHNOLOGY NEMES L AZIENDA Nemes è un system integrator che sviluppa apparecchiature e applicazioni ad alto contenuto tecnologico, pensate per coinvolgere e informare al

Dettagli

Progetto 5 anni. Alla scoperta degli elementi della vita: Acqua, Aria, Terra, Fuoco. Premessa

Progetto 5 anni. Alla scoperta degli elementi della vita: Acqua, Aria, Terra, Fuoco. Premessa Progetto 5 anni Premessa Alla scoperta degli elementi della vita: Acqua, Aria, Terra, Fuoco L esplorazione di questi elementi così diversi tra loro rappresenta un occasione per stimolare l immaginazione

Dettagli

I CAMPI DI ESPERIENZA

I CAMPI DI ESPERIENZA I CAMPI DI ESPERIENZA IL SE E L ALTRO sviluppa il senso dell identità personale; riconosce ed esprime sentimenti e emozioni; conosce le tradizioni della famiglia, della comunità e della scuola, sviluppando

Dettagli

LE STORIE DELLA CAMERA BLU

LE STORIE DELLA CAMERA BLU LE STORIE DELLA CAMERA BLU Il nome del progetto nasce dalla modalità video utilizzata per le riprese, svolte a conclusione del laboratorio. La Camera Blu è infatti una struttura smontabile, costituita

Dettagli

Progetto di esperienze Sulle tracce di Mirò

Progetto di esperienze Sulle tracce di Mirò Progetto di esperienze Sulle tracce di Mirò Gli bastava un emozione anche piccola e la sua immaginazione si metteva in moto. Una macchia sul muro. Un filo che usciva dalla tela, un granello di polvere.

Dettagli

CALL FOR ENTRY. Ro.Bot Festival Digital Paths into music and art. 2a edizione Bologna 17-19 settembre 2009. www.robotfestival.it

CALL FOR ENTRY. Ro.Bot Festival Digital Paths into music and art. 2a edizione Bologna 17-19 settembre 2009. www.robotfestival.it CALL FOR ENTRY Ro.Bot Festival Digital Paths into music and art 2a edizione Bologna 17-19 settembre 2009 www.robotfestival.it COSA È ROBOT FESTIVAL: RoBOt è un festival internazionale di musica elettronica

Dettagli

TECNOLOGIA. limitazioni economiche Limitazioni strumentali Limitazioni conoscitive Limitazioni dimensionali Limitazioni temporali Limitazioni etiche

TECNOLOGIA. limitazioni economiche Limitazioni strumentali Limitazioni conoscitive Limitazioni dimensionali Limitazioni temporali Limitazioni etiche TECNOLOGIA Lo studio e l esercizio della tecnologia favoriscono e stimolano la generale attitudine umana a porre e a trattare problemi, facendo dialogare e collaborare abilità di tipo cognitivo, operativo,

Dettagli

PALACOMIECO SE ASCOLTO DIMENTICO SE VEDO RICORDO SE FACCIO CAPISCO www.comieco.org DA 30 ANNI NUOVA VITA ALLA CARTA. INSIEME.

PALACOMIECO SE ASCOLTO DIMENTICO SE VEDO RICORDO SE FACCIO CAPISCO www.comieco.org DA 30 ANNI NUOVA VITA ALLA CARTA. INSIEME. 0 PALACOMIECO SE ASCOLTO DIMENTICO SE VEDO RICORDO SE FACCIO CAPISCO CHI E' COMIECO LA CARTA SI RICICLA E RINASCE. GARANTISCE COMIECO. In questo payoff sono riassunti lo spirito e il compito di Comieco,

Dettagli

AFFETTUOSAMENTE MI RI CONOSCO

AFFETTUOSAMENTE MI RI CONOSCO AFFETTUOSAMENTE MI RI CONOSCO PREMESSA. Il percorso si propone di guidare il bambino ad un primo approccio conoscitivo del sé emozionale utilizzando le figure più vicine e più significative come quelle

Dettagli

Anno scolastico 2013-2014

Anno scolastico 2013-2014 OFFERTA DIDATTICA SCUOLE Anno scolastico 2013-2014 TECHNOTOWN offre al mondo della scuola - percorsi tematici della durata complessiva di circa 1 ora e 20 minuti, mirati alla scuola Primaria (classi III-V

Dettagli

Si possono affittare partendo da un costo minimo di 700.00 annuo.

Si possono affittare partendo da un costo minimo di 700.00 annuo. Da anni al servizio del cliente la nostra professionalità e serietà. I nostri impianti pubblicitari, occupano nelle strade comunali e provinciali,posti strategici. Si possono affittare partendo da un costo

Dettagli

C I N E M A & C I B O F I L M F E S T I V A L

C I N E M A & C I B O F I L M F E S T I V A L FOOD FILM FEST C I N E M A & C I B O F I L M F E S T I V A L BERGAMO 15-20 SETTEMBRE 2015 piazza dante - domus bergamo quadriportico del sentierone palazzo dei contratti e delle manifestazioni COSA - DOVE

Dettagli

LA SCUOLA IN CAMERA. Programma didattico per le scuole, a.s. 2015-16

LA SCUOLA IN CAMERA. Programma didattico per le scuole, a.s. 2015-16 LA SCUOLA IN CAMERA CAMERA - centro italiano per la fotografia Programma didattico per le scuole, a.s. 2015-16 Camera - Centro Italiano per la Fotografia aprirà al pubblico nell autunno del 2015, istituendo

Dettagli

Indirizzo Grafica e Comunicazione

Indirizzo Grafica e Comunicazione Istituti tecnici Settore tecnologico Indirizzo Grafica e Comunicazione L indirizzo Grafica e Comunicazione ha lo scopo di far acquisire allo studente, a conclusione del percorso quinquennale, le competenze

Dettagli

E VALORIZZAZIONE DEL PATRIMONIO ARTISTICO. Brera per chi non disegna COMUNICAZIONE. Comunicazione e Valorizzazione del Patrimonio Artistico

E VALORIZZAZIONE DEL PATRIMONIO ARTISTICO. Brera per chi non disegna COMUNICAZIONE. Comunicazione e Valorizzazione del Patrimonio Artistico Brera per chi non disegna COMUNICAZIONE E VALORIZZAZIONE Comunicazione e Valorizzazione del Patrimonio Artistico DEL PATRIMONIO ARTISTICO Accademia di Belle Arti di Brera - Milano Discipline della Valorizzazione

Dettagli

Festival degli Alberi RamificAzioni nel territorio italiano

Festival degli Alberi RamificAzioni nel territorio italiano Festival degli Alberi RamificAzioni nel territorio italiano Un progetto artistico itinerante a cura di Marco Solari Festival degli Alberi RamificAzioni nel territorio italiano Un iniziativa che, tramite

Dettagli

LABORATORIO INFORMATICA : IL MIO AMICO COMPUTER (5 anni)

LABORATORIO INFORMATICA : IL MIO AMICO COMPUTER (5 anni) LABORATORIO INFORMATICA : IL MIO AMICO COMPUTER (5 anni) PREMESSA Le riflessioni sulla natura del computer, sulle risorse che possiede, sui rischi che programmi sbagliati possono comportare, ci spingono

Dettagli

SCHEMA DI SCENEGGIATURA. Bruzzi Alessandra, Guardincerri Patrizia, Montesissa Giuliana, Giorgi Donatella, Vilardo Mariarosa

SCHEMA DI SCENEGGIATURA. Bruzzi Alessandra, Guardincerri Patrizia, Montesissa Giuliana, Giorgi Donatella, Vilardo Mariarosa SCHEMA DI SCENEGGIATURA DOCENTE/I TITOLO UNITA (termine generico per indicare un attività didattica omogenea e congruente, a scelta dei docenti può trattarsi di una singola unità, di più unità, di un modulo)

Dettagli

Book 1. Conoscere i computer. Cos'è un dispositivo: Hardware, Software, Sistemi operativi e Applicazioni.

Book 1. Conoscere i computer. Cos'è un dispositivo: Hardware, Software, Sistemi operativi e Applicazioni. Book 1 Conoscere i computer Cos'è un dispositivo: Hardware, Software, Sistemi operativi e Applicazioni. Centro Servizi Regionale Pane e Internet Redazione a cura di Roger Ottani, Grazia Guermandi, Sara

Dettagli

I LABORATORI ESPRESSIVI: CREATIVITA E METODOLOGIA. EDUCAZIONE VISIVA IL LINGUAGGIO DELLE IMMAGINI

I LABORATORI ESPRESSIVI: CREATIVITA E METODOLOGIA. EDUCAZIONE VISIVA IL LINGUAGGIO DELLE IMMAGINI I LABORATORI ESPRESSIVI: CREATIVITA E METODOLOGIA. EDUCAZIONE VISIVA IL LINGUAGGIO DELLE IMMAGINI Nel laboratorio vengono presentati e analizzati, attraverso la sperimentazione di materiali e tecniche

Dettagli

100in1giorno M I L A N O 2 0 1 5 KIT INIZIATIVE

100in1giorno M I L A N O 2 0 1 5 KIT INIZIATIVE KIT INIZIATIVE Grazie! Per aver contribuito a portare nei parchi, strade e piazze di Milano la prima edizione italiana di 100in1giorno, proponendo un iniziativa che renderà la città un po più simile a

Dettagli

PROPOSTE DEL MATTINO PER LE SCUOLE ANNO SCOLASTICO 2015-2016

PROPOSTE DEL MATTINO PER LE SCUOLE ANNO SCOLASTICO 2015-2016 CO39442 PROPOSTE DEL MATTINO PER LE SCUOLE ANNO SCOLASTICO 2015-2016 MATTINE IN GIOCO Una mattina dedicata al gioco tra le stanze dell Ambarabà scoprendo e ritrovando modi diversi di giocare ed esplorando

Dettagli

Programmazione annuale scuola dell infanzia a. s. 2015 / 2016. Periodo : Settembre / Ottobre / Novembre

Programmazione annuale scuola dell infanzia a. s. 2015 / 2016. Periodo : Settembre / Ottobre / Novembre Programmazione annuale scuola dell infanzia a. s. 2015 / 2016 Campi di esperienza coinvolti Periodo : Settembre / Ottobre / Novembre Il sé e l altro Il corpo in movimento Linguaggi,creatività espressione-

Dettagli

METODOLOGIA Scuola dell infanzia La progettazione, l organizzazione e la valorizzazione degli spazi e dei materiali

METODOLOGIA Scuola dell infanzia La progettazione, l organizzazione e la valorizzazione degli spazi e dei materiali METODOLOGIA Scuola dell infanzia La scuola dell infanzia è un luogo ricco di esperienze, scoperte, rapporti, che segnano profondamente la vita di tutti coloro che ogni giorno vi sono coinvolti, infatti

Dettagli

SOCIAL MEDIA MARKETING. pubblishock.it

SOCIAL MEDIA MARKETING. pubblishock.it SOCIAL MEDIA MARKETING - 2 - COSA SONO I SOCIAL NETWORK? I social network sono delle piattaforme web nate per condividere idee e informazioni con altre persone, che a loro volta possono esprimere il proprio

Dettagli

NUOVE TECNOLOGIE DELL ARTE. Accademia di Belle Arti di Brera - Milano

NUOVE TECNOLOGIE DELL ARTE. Accademia di Belle Arti di Brera - Milano NUOVE TECNOLOGIE DELL ARTE Accademia di Belle Arti di Brera - Milano Silvia Testa - Gabriele Perraro, Videodissey, installazione interattiva, 2013 La Scuola di Nuove Tecnologie dell Arte (corrispondente

Dettagli

MUSEO NAZIONALE DELLA SCIENZA E DELLA TECNOLOGIA LEONARDO DA VINCI SALA DEL CENACOLO VIA SAN VITTORE 21, MILANO

MUSEO NAZIONALE DELLA SCIENZA E DELLA TECNOLOGIA LEONARDO DA VINCI SALA DEL CENACOLO VIA SAN VITTORE 21, MILANO Scienzabile INCLUSIONE E GIOCO TRA SCIENZA E DISABILITÀ. PROGETTO A SOSTEGNO DEI DIRITTI DEI BAMBINI CON DISABILITÀ INTELLETTIVA E RELAZIONALE E DELLE LORO FAMIGLIE Martedì 11 marzo Ore 11.30 PRESENTAZIONE

Dettagli

COLORI, SAPORI, ODORI MISCELA DEL CONOSCERE

COLORI, SAPORI, ODORI MISCELA DEL CONOSCERE PROGETTO ANNUALE COLORI, SAPORI, ODORI MISCELA DEL CONOSCERE ISTITUTO COMPRENSIVO SCIALOIA SCUOLE DELL INFANZIA SCIALOIA P. ROSSI ANNO SCOLASTICO 20115/2016 IL CURRICOLO NELLA SCUOLA DELL INFANZIA Il curricolo

Dettagli

STILL LIFE LIGHT PAINTING DIPINGERE CON LA LUCE

STILL LIFE LIGHT PAINTING DIPINGERE CON LA LUCE STILL LIFE LIGHT PAINTING DIPINGERE CON LA LUCE 1 LIGHT PAINTING dipingere con la luce Il LIGHT PAINTING è una tecnica fotografica che permette di realizzare scatti ricercati e suggestivi attraverso l

Dettagli

DIREZIONE DIDATTICA I CIRCOLO DI CARDITO PROGETTO DI EDUCAZIONE MUSICALE PER GLI ALUNNI DIVERSAMENTE ABILI DIVERSAMENTE NOTE

DIREZIONE DIDATTICA I CIRCOLO DI CARDITO PROGETTO DI EDUCAZIONE MUSICALE PER GLI ALUNNI DIVERSAMENTE ABILI DIVERSAMENTE NOTE DIREZIONE DIDATTICA I CIRCOLO DI CARDITO PROGETTO DI EDUCAZIONE MUSICALE PER GLI ALUNNI DIVERSAMENTE ABILI DIVERSAMENTE NOTE -Anno scolastico 2013/2014 Educare, insegnare o lasciarsi andare alle proprie

Dettagli

LUDUS IN FABULA Baby Parking - Spazio Bimbi 13 36 mesi

LUDUS IN FABULA Baby Parking - Spazio Bimbi 13 36 mesi LUDUS IN FABULA Baby Parking - Spazio Bimbi 13 36 mesi Premessa Il Baby Parking/Spazio Bimbi è un servizio socio-educativo che può accogliere bambini dai 13 ai 36 mesi, dal lunedì al venerdì, fino a 6

Dettagli

I compiti. del OPEN DAY ISS VIGANÒ GRAFICA E COMUNICAZIONE

I compiti. del OPEN DAY ISS VIGANÒ GRAFICA E COMUNICAZIONE I compiti del Grafico ISS VIGANÒ GRAFICA E COMUNICAZIONE OPEN DAY La comunicazione aziendale Il grafico progetta i sistemi dei simboli, dei marchi e dell identità aziendale. Definisce le potenzialità comunicative

Dettagli

Musica per Eventi. Illuminazione Ambienti. Servizi Fotografici. Event Planner. Service Audio e Luci

Musica per Eventi. Illuminazione Ambienti. Servizi Fotografici. Event Planner. Service Audio e Luci Musica per Eventi Illuminazione Ambienti Servizi Fotografici Event Planner Service Audio e Luci Musica per Eventi Vi è nella battuta musicale un potere magico, a cui possiamo tanto poco sottrarci che spesso,

Dettagli

fabbricadigitale Interactive Digital Signage Solutions fabbricadigitale srl confidenziale tutti i diritti riservati Slide 1 of 36

fabbricadigitale Interactive Digital Signage Solutions fabbricadigitale srl confidenziale tutti i diritti riservati Slide 1 of 36 fabbricadigitale srl confidenziale tutti i diritti riservati Slide 1 of 36 La Piattafora di Signage Company website /webtv InStore Signage/Radio Virtual Branches BroadCast TV Totem Interattivi Personal

Dettagli

cambio di prospettiva In una dimora nel cuore della Franciacorta scorci e inquadrature valorizzano l insieme senza nascondere i dettagli.

cambio di prospettiva In una dimora nel cuore della Franciacorta scorci e inquadrature valorizzano l insieme senza nascondere i dettagli. cambio di prospettiva In una dimora nel cuore della Franciacorta scorci e inquadrature valorizzano l insieme senza nascondere i dettagli. 44 45 progetto d interni far arreda ph celeste cima testo anna

Dettagli

I QUATTRO ELEMENTI ARIA ACQUA

I QUATTRO ELEMENTI ARIA ACQUA Scuola dell Infanzia Porto Cervo 1 SEZIONE Insegnanti: Derosas Antonella, Sanna Paola I QUATTRO ELEMENTI ARIA ACQUA TERRA FUOCO SETTEMBRE: Progetto accoglienza: Tutti a scuola con i quattro elementi OTTOBRE-

Dettagli

CURRICOLO FORMATIVO CONTINUO

CURRICOLO FORMATIVO CONTINUO CURRICOLO FORMATIVO CONTINUO E' un percorso educativo e didattico perseguito nei tre ordini di scuola che rende più organico il lavoro compiuto dai docenti; sono state condivise le mete comuni ed è in

Dettagli

LABORATORI EDUCATIVI 2014-2015

LABORATORI EDUCATIVI 2014-2015 LABORATORI EDUCATIVI 2014-2015 INFANZIA E GIOVANI Open Group Lab Open Group Riferimenti e contatti Cittadinanza è il contenitore comune a tutte le nostre proposte. I nostri laboratori hanno come obiettivo

Dettagli

InSynchLab- Per maggiori info visita il nostro sito: www.insynchlab.net Oppure, seguici su Facebook: www.facebook.com/insynchlab.

InSynchLab- Per maggiori info visita il nostro sito: www.insynchlab.net Oppure, seguici su Facebook: www.facebook.com/insynchlab. InSynchLab InSynchLab è un progetto che nasce nel 2010 dal laboratorio del corso di Nuove tecnologie dell Arte dell Accademia di Brera di Milano, con il proposito di rivoluzionare il panorama contemporaneo

Dettagli

laboratorio teatrale e spettacolo finale sulle buone pratiche ambientali

laboratorio teatrale e spettacolo finale sulle buone pratiche ambientali laboratorio teatrale e spettacolo finale sulle buone pratiche ambientali m a c c h le iati alt o p o t e n zia d improvviso apparvero le stelle i bambini promuovono il risparmio energetico perché a loro

Dettagli

Potenziamento DISCIPLINE GRAFICHE E PITTORICHE A021. PROGETTO POTENZIAMENTO di Discipline Grafiche e Pittoriche

Potenziamento DISCIPLINE GRAFICHE E PITTORICHE A021. PROGETTO POTENZIAMENTO di Discipline Grafiche e Pittoriche Alessandra Cerini DOCENTE di DISCIPLINE PITTORICHE - A021 Organico di Potenziamento Liceo Classico P. Albertelli - Roma PROGETTO POTENZIAMENTO di Discipline Grafiche e Pittoriche Introduzione Pensando

Dettagli

Design. Il display LED da 9,4 pollici di alta qualità con risoluzione 1280x800 permette la fruizione di contenuti multimediali su grande schermo.

Design. Il display LED da 9,4 pollici di alta qualità con risoluzione 1280x800 permette la fruizione di contenuti multimediali su grande schermo. Design Grazie al suo design ergonomico con il baricentro spostato su un lato, Sony Tablet S offre stabilità, facilita la presa e ne esalta la portabilità: la sensazione sarà quella di avere in mano un

Dettagli

Centro Internazionale Loris Malaguzzi. atelier sperimentale Raggio di luce

Centro Internazionale Loris Malaguzzi. atelier sperimentale Raggio di luce Centro Internazionale Loris Malaguzzi atelier sperimentale Raggio di luce atelier sperimentale Raggio di luce progetto di Giovanni Piazza Vea Vecchi consulenza scientifica Olmes Bisi consulenza pedagogica

Dettagli

Building Division Tecnologia in evoluzione Progettazione e Realizzazione impianti elettrici con soluzioni di Building Automation e Multimediali

Building Division Tecnologia in evoluzione Progettazione e Realizzazione impianti elettrici con soluzioni di Building Automation e Multimediali OFFICE AUTOMATION Stampanti e fotocopiatrici multifunzione colore Informatica, Reti, Telefonia, Sviluppo software e web SECURITY Allarmi antintrusione perimetrali ed esterni Videosorveglianza - Controllo

Dettagli

Bus di sistema. Bus di sistema

Bus di sistema. Bus di sistema Bus di sistema Permette la comunicazione (scambio di dati) tra i diversi dispositivi che costituiscono il calcolatore E costituito da un insieme di fili metallici che danno luogo ad un collegamento aperto

Dettagli

Campagna di comunicazione MENO ALCOL PIU GUSTO

Campagna di comunicazione MENO ALCOL PIU GUSTO Campagna di comunicazione MENO ALCOL PIU GUSTO meno alcol PIU GUSTO è una Campagna di Prevenzione Alcologica dell Ulss 6 di Vicenza. Ha il suo culmine nel mese di aprile, che in Italia è dedicato alla

Dettagli

I BAMBINI DISEGNANO PER RACCONTARSI E RACCONTARE

I BAMBINI DISEGNANO PER RACCONTARSI E RACCONTARE Scuola materna comunale G.CARDUCCI - Alessandria Ermanno Morello I BAMBINI DISEGNANO PER RACCONTARSI E RACCONTARE PER COMPRENDERLI OCCORRE SAPER ASCOLTARE E DIALOGARE CON LORO E CON I LORO DISEGNI Alessandria

Dettagli

FARE SCIENZA A SCUOLA

FARE SCIENZA A SCUOLA ISTITUTO COMPRENSIVO DI NOTARESCO SCUOLA DELL INFANZIA A.S. 2015/16 PROGETTO DI RICERCA AZIONE (Sviluppo del pensiero scientifico) FARE SCIENZA A SCUOLA NOI LA LUCE E LE OMBRE NELLO SPAZIO E NEL TEMPO

Dettagli

CURRICOLO VERTICALE SCUOLA DELL'INFANZIA. IC Borgaro Torinese

CURRICOLO VERTICALE SCUOLA DELL'INFANZIA. IC Borgaro Torinese via Ciriè 52 10071 BORGARO (TO) Tel. 0114702428-0114703011 Fax 0114510084 Cod. Fiscale 92045820013 TOIC89100P@istruzione.it http://www.icborgaro.it Marchio SAPERI certificato n. 14 CURRICOLO VERTICALE

Dettagli

INDICE. Nella Programmazione Didattica, suddivisa per campi di esperienza, si potranno trovare: - L INTRODUZIONE, che motiva le scelte educative;

INDICE. Nella Programmazione Didattica, suddivisa per campi di esperienza, si potranno trovare: - L INTRODUZIONE, che motiva le scelte educative; INDICE Nella Programmazione Didattica, suddivisa per campi di esperienza, si potranno trovare: - L INTRODUZIONE, che motiva le scelte educative; - LE LINEE DI METODO, che individuano le esperienze di apprendimento,

Dettagli

Partecipa alle attività, anche se raramente assume iniziative personali. Se sollecitato dimostra interesse e curiosità

Partecipa alle attività, anche se raramente assume iniziative personali. Se sollecitato dimostra interesse e curiosità UNITÀ DI APPRENDIMENTO INTERDISCIPLINARE Classe 3ª Scuola primaria Titolo DOVE SIAMO Rappresentare il territorio della scuola con mappe e plastici Senso del percorso formativo L osservazione del territorio

Dettagli

Educare alla solidarietà, scoprire il volontariato

Educare alla solidarietà, scoprire il volontariato Educare alla solidarietà, scoprire il volontariato Il progetto Educare alla solidarietà, scoprire il volontariato è nato in seguito ad un progetto pilota avviato durante l anno scolastico 1999/2000 e presentato

Dettagli

SCUOLE BILINGUE MASSA. bilingue si cresce... Seguici su #bilinguesicresce

SCUOLE BILINGUE MASSA. bilingue si cresce... Seguici su #bilinguesicresce Seguici su #bilinguesicresce bilingue si cresce... Cari genitori, è con piacere che vi diamo il benvenuto alle Scuole Bilingue di Massa, questa breve presentazione vuole essere un assaggio del nostro modo

Dettagli

Progetto. V Edizione. Brianza Film Corto Festival

Progetto. V Edizione. Brianza Film Corto Festival Progetto per la realizzazione della V Edizione di Brianza Film Corto Festival 18 gennaio 2014 1.Premessa Dal 2008 il Festival svolge l'importante ruolo di promuovere nella provincia di Monza e della Brianza

Dettagli

CURRICOLI SCUOLA INFANZIA/PRIMARIA ARTE E IMMAGINE

CURRICOLI SCUOLA INFANZIA/PRIMARIA ARTE E IMMAGINE CURRICOLI SCUOLA INFANZIA/PRIMARIA ARTE E IMMAGINE TRAGUARDI PER LO SVILUPPO DELLE COMPETENZE (DALLE INDICAZIONI NAZIONALI) TERMINE SCUOLA INFANZIA Il bambino comunica, esprime emozioni, racconta, utilizzando

Dettagli

ALL.A - CURRICOLO D ISTITUTO

ALL.A - CURRICOLO D ISTITUTO ALL.A - CURRICOLO D ISTITUTO CURRICOLO SCUOLA DELL INFANZIA TRAGUARDI PER LO SVILUPPO DELLE COMPETENZE AL TERMINE DELLA SCUOLA DELL INFANZIA (dalle INDICAZIONI NAZIONALI) IL SE E L ALTRO: Il bambino gioca

Dettagli

c o n t e m p o r a n e i

c o n t e m p o r a n e i P e r c o r s i c o n t e m p o r a n e i PROGETTO SCUOLE CHI SIAMO Rovescio è un associazione culturale non profit e una comunità con l obiettivo di coinvolgere chiunque desideri intraprendere a Roma

Dettagli

Piazza Europa ( Progetto etwinning 2008 con il partner europeo del Portogallo)

Piazza Europa ( Progetto etwinning 2008 con il partner europeo del Portogallo) Scuola Media Statale G. B. PIRANESI Via Luchino Dal Verme, 109 00176 Roma Tel/fax 0621701558 e-mail: smspiranesi@tiscali.it Progetto scolastico A.S. 2007/2008 Titolo del Progetto Destinatari Piazza Europa

Dettagli

SPAZIO ESPOSITIVO A ROTAZIONE, REGIONE E TERRITORI. Approccio e linee guida per l allestimento a cura della

SPAZIO ESPOSITIVO A ROTAZIONE, REGIONE E TERRITORI. Approccio e linee guida per l allestimento a cura della SPAZIO ESPOSITIVO A ROTAZIONE, REGIONE E TERRITORI Approccio e linee guida per l allestimento a cura della b Premessa Il concept di allestimento dello spazio espositivo a rotazione è già di per sé ben

Dettagli

ARTE E IMMAGINE Competenza chiave europea: CONSAPEVOLEZZA ED ESPRESSIONE CULTURALE Competenza specifica: ARTE E IMMAGINE

ARTE E IMMAGINE Competenza chiave europea: CONSAPEVOLEZZA ED ESPRESSIONE CULTURALE Competenza specifica: ARTE E IMMAGINE ARTE E IMMAGINE Competenza chiave europea: CONSAPEVOLEZZA ED ESPRESSIONE CULTURALE Competenza specifica: ARTE E IMMAGINE La disciplina arte e immagine ha la finalità di sviluppare e potenziare nell alunno

Dettagli

Sinfonia di colori Progetto musicale per la scuola dell infanzia

Sinfonia di colori Progetto musicale per la scuola dell infanzia Cristina Donnini Sinfonia di colori Progetto musicale per la scuola dell infanzia Questo progetto è nato dalla richiesta delle maestre della scuola dell infanzia Sorelle Agazzi di La California (Livorno)

Dettagli

UN GRUPPO SEMPRE IN EVOLUZIONE

UN GRUPPO SEMPRE IN EVOLUZIONE UN GRUPPO SEMPRE IN EVOLUZIONE Schiavina Group si propone come provider unico di servizi integrati in grado di offrire, attraverso un unico interlocutore, soluzioni efficaci per fiere, comunicazione ed

Dettagli

PROGRAMMAZIONE DIDATTICO-EDUCATIVA DELLA SCUOLA DELL INFANZIA

PROGRAMMAZIONE DIDATTICO-EDUCATIVA DELLA SCUOLA DELL INFANZIA PROGRAMMAZIONE DIDATTICO-EDUCATIVA DELLA SCUOLA DELL INFANZIA CAMPO DI : I DISCORSI E LE PAROLE E il campo che permette ai bambini, opportunamente guidati, di estendere il patrimonio lessicale, le competenze

Dettagli

CORSO VISUAL DESIGN ANNUALE

CORSO VISUAL DESIGN ANNUALE CORSO VISUAL DESIGN ANNUALE Comunicare attraverso le immagini VISUAL DESIGN - ANNUALE Un anno di studio dedicato al Visual Design Obiettivi del corso Il Corso Visual Design annuale, attraverso un percorso

Dettagli

LA SCUOLA IN CAMERA CAMERA - CENTRO ITALIANO PER LA FOTOGRAFIA PROGRAMMA DIDATTICO PER LE SCUOLE a.s. 2015-16

LA SCUOLA IN CAMERA CAMERA - CENTRO ITALIANO PER LA FOTOGRAFIA PROGRAMMA DIDATTICO PER LE SCUOLE a.s. 2015-16 LA SCUOLA IN CAMERA CAMERA - CENTRO ITALIANO PER LA FOTOGRAFIA PROGRAMMA DIDATTICO PER LE SCUOLE a.s. 2015-16 Camera - Centro Italiano per la Fotografia apre al pubblico nell autunno del 2015, istituendo

Dettagli

L EMPATIA E LA RELAZIONE EMPATICA

L EMPATIA E LA RELAZIONE EMPATICA L EMPATIA E LA RELAZIONE EMPATICA (a cura di Sandra Camuffo) MODULO I: COACHING ESSENTIALS Roma, 7-8 Marzo, 5 Aprile 2014 DEFINIRE L EMPATIA Le definizioni dell empatia coniate dagli studiosi e dai ricercatori

Dettagli

MAKE UP BASE ED EFFETTO SPECIALE

MAKE UP BASE ED EFFETTO SPECIALE MAKE UP BASE ED EFFETTO SPECIALE Il workshop di make up base ed effetto speciale è tenuto da Darioloris Cerfolli, make up artist che lavora per cinema, moda, pubblicità e per tutte le donne che concepiscono

Dettagli

VIBRA è un evento legato all arte contemporanea, alla musica, all educazione e alle nuove tendenze avanguardiste che unisce vari artisti con il fine

VIBRA è un evento legato all arte contemporanea, alla musica, all educazione e alle nuove tendenze avanguardiste che unisce vari artisti con il fine 27.28GIUGNO2015 VIBRA è un evento legato all arte contemporanea, alla musica, all educazione e alle nuove tendenze avanguardiste che unisce vari artisti con il fine di far vibrare differenti discipline

Dettagli

M4 /WORKSHOP «Idee in cantiere» 2 appuntamento

M4 /WORKSHOP «Idee in cantiere» 2 appuntamento M4 /WORKSHOP «Idee in cantiere» 2 appuntamento 3 luglio 2015 2 Premessa Il primo workshop si poneva almeno due obiettivi: raccogliere idee e proposte per far vivere i cantieri M4 ; capire quali fossero

Dettagli

Titolo: Guardando il mondo da una vignetta: conoscere la realtà attraverso il linguaggio del fumetto

Titolo: Guardando il mondo da una vignetta: conoscere la realtà attraverso il linguaggio del fumetto Progetto Educazione All'Immagine A.S. 2015-2016 Titolo: Guardando il mondo da una vignetta: conoscere la realtà attraverso il linguaggio del fumetto Introduzione Obiettivi Il progetto che propongo si rivolge

Dettagli

Estratto del POF (Piano dell Offerta Formativa) dell Istituto Statale D Arte G. de Chirico - Torre Annunziata Corso Liceo Artistico

Estratto del POF (Piano dell Offerta Formativa) dell Istituto Statale D Arte G. de Chirico - Torre Annunziata Corso Liceo Artistico ISTITUTO STATALE D ARTE GIORGIO de CHIRICO DIS. SCOL. N.37 C. S. NASDO4000B C. F. 82008380634 Sede: TORRE ANNUNZIATA (NA) Via Vittorio Veneto, 514 Tel.0815362838- Fax 081.862.89.41-sito:www.isadechirico.it

Dettagli

LABORATORI 2015 PER BAMBINI 3-6 ANNI E FAMIGLIE

LABORATORI 2015 PER BAMBINI 3-6 ANNI E FAMIGLIE Officina 3-6 ANNI LABORATORI 2015 PER BAMBINI 3-6 ANNI E FAMIGLIE MADRE NATURA Attività, letture e giochi su natura e ambiente Lunedì ore 16-19 (da lunedì 14 settembre a lunedì 19 ottobre) 14/09 Attività

Dettagli

a questo punto... La soluzione che volete c è! Soluzioni e Sistemi per la comunicazione e la didattica interattiva

a questo punto... La soluzione che volete c è! Soluzioni e Sistemi per la comunicazione e la didattica interattiva Soluzioni e Sistemi per la comunicazione e la didattica interattiva La soluzione che volete c è! a questo punto... 2 Installazione tradizionale a parete Proiettore ad ottica ultracorta con distanza di

Dettagli

Business. Mart Rovereto Casa d Arte Futurista Depero Galleria Civica di Trento. Mart Museo di arte moderna e contemporanea di Trento e Rovereto

Business. Mart Rovereto Casa d Arte Futurista Depero Galleria Civica di Trento. Mart Museo di arte moderna e contemporanea di Trento e Rovereto Business Mart Rovereto Casa d Arte Futurista Depero Galleria Civica di Trento Mart Museo di arte moderna e contemporanea di Trento e Rovereto Business Il Mart è un luogo molto articolato: dispone di numerosi

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO DI CISANO BERGAMASCO CURRICOLO VERTICALE SCUOLA DELL'INFANZIA

ISTITUTO COMPRENSIVO DI CISANO BERGAMASCO CURRICOLO VERTICALE SCUOLA DELL'INFANZIA ISTITUTO COMPRENSIVO DI CISANO BERGAMASCO CURRICOLO VERTICALE SCUOLA DELL'INFANZIA AMPI DI ESPERIENZA TRAGUARDI PER LO SVILUPPO DELLA COMPETENZA OBIETTIVI DI APPRENDIMENTO PER I BAMBINI DI 5 ANNI ESPERIENZE

Dettagli

CURRICOLO VERTICALE DI ARTE E IMMAGINE SCUOLA DELL INFANZIA

CURRICOLO VERTICALE DI ARTE E IMMAGINE SCUOLA DELL INFANZIA CURRICOLO VERTICALE DI ARTE E IMMAGINE SCUOLA DELL INFANZIA OBIETTIVI FORMATIVI TRAGUARDI Educare al piacere del bello e del sentire estetico Stimolare la creatività attraverso lì esplorazione di materiali

Dettagli

PINOCCHIO TV FESTIVAL

PINOCCHIO TV FESTIVAL PINOCCHIO TV FESTIVAL 1^ RASSEGNA DELL AUDIOVISIVO SCOLASTICO PREMESSA I prodotti della comunicazione attraverso le immagini sono diventati un elemento costante dell ambiente sociale contemporaneo. La

Dettagli

MUSICA RACCORDO TRA LE COMPETENZE

MUSICA RACCORDO TRA LE COMPETENZE MUSICA RACCORDO TRA LE COMPETENZE SCUOLA PRIMARIA SCUOLA SECONDARIA DI I GRADO COMPETENZA NELL ASCOLTO E NELLA COMPRENSIONE DI MESSAGGI MUSICALI Ascoltare e confrontare messaggio musicali, al fine di diventare

Dettagli

Incontri psicoeducativi di avvicinamento all arte: il racconto di un esperienza

Incontri psicoeducativi di avvicinamento all arte: il racconto di un esperienza Bergamo, 3 Ottobre 2008 Incontri psicoeducativi di avvicinamento all arte: il racconto di un esperienza Dott.ssa Laura Marchesi Da cosa nasce quest idea idea??? L idea nasce, in collaborazione con la Dott.ssa

Dettagli

CDLM in Design, Comunicazione Visiva e Multimediale Disciplina : Computer Grafica Natalya Pozdnyakova, Francesco Ciampa, Roberto Escalona.

CDLM in Design, Comunicazione Visiva e Multimediale Disciplina : Computer Grafica Natalya Pozdnyakova, Francesco Ciampa, Roberto Escalona. CDLM in Design, Comunicazione Visiva e Multimediale Disciplina : Computer Grafica Natalya Pozdnyakova, Francesco Ciampa, Roberto Escalona Meeting ALOA Cos é ALOA L Associazione Culturale dell Ordine degli

Dettagli