Allegato all Ordine UTENZE (SIM) E RELATIVA CONFIGURAZIONE ISTRUZIONI PER LA COMPILAZIONE

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Allegato all Ordine UTENZE (SIM) E RELATIVA CONFIGURAZIONE ISTRUZIONI PER LA COMPILAZIONE"

Transcript

1 ISTRUZIONI PER LA COMPILAZIONE 1. Compilare il MODULO DATI GENERALI 2. Compilare il MODULO ELENCO SEDI 3. Compilare i moduli relativi alla caratterizzazione e configurazione delle SIM: MODULO NUOVE UTENZE, MODULO NUOVE UTENZE IN MNP, MODULO UTENZE DA MIGRARE 1 GIA INTESTATE ALL AMMINISTRAZIONE, MODULO UTENZE DA MIGRARE INTESTATE AI DIPENDENTI Le SIM del contratto dovranno essere configurate dall Amministrazione riempiendo le tabelle di cui si compongono i suddetti moduli. Ciascuna riga identificherà una SIM, oppure un gruppo di SIM omogenee per caratteristiche. Di seguito la legenda dei diversi campi: N della Sede di consegna: indicare la sede, come definita nel MODULO ELENCO SEDI, in cui devono essere consegnate le SIM definite nella riga Tipologia SIM: Indicare Fonia o M2M. Le prime corrispondono alle abituali SIM per fare voce/sms/dati; le SIM M2M (Machine to Machine) sono abilitate al solo traffico dati ed SMS, e non sono soggette all applicazione della Tassa di Concessione Governativa Roaming Internazionale: indicare Abilitato o Disabilitato. Nel secondo caso, le utenze non potranno usufruire dei servizi voce, SMS e trasmissione dati all estero Trasmissione dati: indicare il piano tariffario ( NO, F1, F1-B, etc.) e il relativo meccanismo di soglie informative/dispositive prescelto, tra i seguenti Campo indicato per la trasmissione dati NO F1 F1-B F2 F2-B C1 C1-B C2 C2-B Caratteristiche del piano tariffario e del meccanismo di soglie informative/dispositive Disabilitazione al traffico dati Tariffa flat da 2 Gbyte/mese (dal costo di 4 Euro/mese), con notifica al raggiungimento del 75%, 90% e 100% del limite massimo di 2 Gbyte compresi nel canone mensile, e successiva tariffazione a consumo dell ulteriore traffico sviluppato alla tariffa di 0,05 Euro al Mbyte Tariffa flat da 2 Gbyte/mese, con notifica al raggiungimento del 75%, 90% e 100% del limite massimo di 2 Gbyte compresi nel canone mensile, e successivo BLOCCO DEL TRAFFICO Tariffa flat da 20 Gbyte/mese (dal costo di 7 Euro/mese), con notifica al raggiungimento del 75%, 90% e 100% del limite massimo di 20 Gbyte compresi nel canone mensile, e successiva tariffazione a consumo dell ulteriore traffico sviluppato alla tariffa di 0,05 Euro al Mbyte Tariffa flat da 20 Gbyte/mese, con notifica al raggiungimento del 75%, 90% e 100% del limite massimo di 20 Gbyte compresi nel canone mensile, e successivo BLOCCO DEL TRAFFICO Tariffa a consumo (0,05 Euro/Mbyte), con notifica al raggiungimento di 75 Mbyte (pari a 3,75 Euro), 90 Mbyte (pari a 4,5 Euro), e 100 Mbyte (pari a 5 Euro) Tariffa a consumo (0,05 Euro/Mbyte), con notifica al raggiungimento di 75 Mbyte (pari a 3,75 Euro), 90 Mbyte (pari a 4,5 Euro), e 100 Mbyte (pari a 5 Euro), e successivo BLOCCO DEL TRAFFICO Tariffa a consumo (0,05 Euro/Mbyte), con notifica al raggiungimento di 150 Mbyte (pari a 7,50 Euro), 180 Mbyte (pari a 9 Euro), e 200 Mbyte (pari a 10 Euro) Tariffa a consumo (0,05 Euro/Mbyte), con notifica al raggiungimento di 150 Mbyte (pari a 7,50 Euro), 180 Mbyte (pari a 9 Euro), e 200 Mbyte (pari a 10 Euro), e successivo BLOCCO DEL TRAFFICO Si tenga presente che la tariffa a consumo comporta, rispetto alle flat, una maggiore spesa, anche molto considerevole, per qualsiasi SIM che sviluppi più di 80 Mbyte al mese. Videochiamata: indicare Abilitato o Disabilitato. Nel secondo caso, le utenze non potranno effettuare videochiamate SMS/MMS: indicare Abilitato o Disabilitato. Nel secondo caso, le utenze non potranno inviare SMS ed MMS 1 per il passaggio delle utenze dalla Convenzione Telefonia Mobile 4 alla convenzione Telefonia Mobile 5, non deve essere utilizzato il presente allegato all ordine, ma i moduli specifici.

2 Gruppo di abilitazione RPV/Profilo di abilitazione: indicare il Gruppo RPV di appartenenza dell utenza (nel caso sia prevista una RPV), o nel caso in cui non sia definita una RPV, scegliere un profilo di abilitazione tra i seguenti: Profilo 1 Profilo 2 Profilo 3 Profilo 4 Profilo 5 Nessuna limitazione di traffico Internazionali area 1: traffico nazionale + internazionale area 1 Nazionali ed internazionali verso uno o più Paesi esteri richiesti dall Amministrazione contraente definiti nel MODULO RPV Traffico Nazionale RPV e rete fissa nazionali Profilo 6 Profilo 7 Profilo 8 Profilo 9 Profilo 10 RPV e corrispondenti abituali definiti nel MODULO Traffico verso le utenze appartenenti al medesimo gruppo e verso la lista dei corrispondenti abituali definiti nel MODULO RPV Traffico verso le utenze appartenenti al medesimo o altri gruppi definiti dall Amministrazione nonché verso la lista dei corrispondenti abituali definiti nel MODULO RPV Solo corrispondenti abituali definiti nel MODULO RPV Solo Riceventi Utenza Standard o Prioritaria: con riferimento ai servizi di customer care, supporto e manutenzione differenziati per tipologia di utenza, indicare Standard o Prioritaria Numero telefonico (per le sole utenze in MNP): indicare il numero telefonico di cui si chiede la portabilità Numero telefonico (per le utenze in migrazione): indica il numero telefonico dell utenza già intestata all Amministrazione, o intestata al dipendente e da egli ceduta all Amministrazione, da migrare da contratto extra-convenzione con il Fornitore aggiudicatario della Convenzione 1, alla Convenzione Telefonia Mobile 5 Mantenimento/Sostituzione SIM (per le utenze in migrazione): indicare Mantenimento se si vuole continuare ad utilizzare la SIM già in possesso; indicare Sostituzione se si desidera la sostituzione con una nuova SIM con le caratteristiche previste dalla convenzione. Nel secondo caso, con la sostituzione della SIM, saranno perse le informazioni e le numerazioni registrate nella SIM attualmente in uso: sarà cura dell utente provvedere prima della sostituzione al salvataggio dei dati Operatore Mobile (per le sole utenze in MNP): indicare l Operatore Mobile di Provenienza Prepagato/Post-pagato (per le sole utenze in MNP): indicare la tipologia di servizio utilizzata nella rete di provenienza, cioè Prepagato o Post-pagato Numero Seriale SIM (per le sole utenze in MNP): indicare il seriale della SIM di cui si chiede la portabilità. Si tratta di un campo obbligatorio sono nel caso in cui il servizio utilizzato nella rete di provenienza è il prepagato Nome e Cognome/ Ragione Sociale (per le sole utenze in MNP): indicare Nome e Cognome dell intestatario nel caso si tratti di una persona fisica; indicare la Ragione Sociale se l intestatario è una Persona Giuridica Codice Fiscale (per le sole utenze in MNP): inserire il Codice Fiscale della Persona Fisica o della Persona GIuridica 4. Compilare il MODULO RPV, solo nel caso in cui sia richiesta la creazione/modifica di una rete privata virtuale 1 per il passaggio delle utenze dalla Convenzione Telefonia Mobile 4 alla convenzione Telefonia Mobile 5, non deve essere utilizzato il presente allegato all ordine, ma i moduli specifici.

3 MODULO DATI GENERALI Nr. Identificativo Ordine l ordine al quale si riferisce il presente allegato Nr. Codice Contratto da indicare solo nel caso di ordinativo collegato, cioè di ampliamento di contratto in convenzione già esistente Addebito della Tassa di concessione Governativa inserire solo una delle seguenti lettere: A A: Affari (l addebito mensile della tassa è di 12,91; la spesa è fiscalmente deducibile nei limiti vigenti X: Escluso (non c è alcun addebito della tassa; si applica solo alle Amministrazioni dello Stato ed agli enti fiscalmente equiparabili). Ai fini della non applicazione della TCG; l Amministrazione deve fornire a Telecom Italia la dichiarazione secondo la quale essa possa equipararsi allo Stato agli effetti fiscali. In tal caso Telecom Italia sarà autorizzata alla non applicazione della TCG alle utenze dell Amministrazione. Sarà onere dell Amministrazione verificare la sussistenza delle condizioni che permettono l equiparazione allo Stato agli effetti fiscali. Attivazione delle SIM successiva alla consegna Indicare SI nel caso si desideri che le SIM siano attivate, dopo la consegna, su richiesta via fax del Responsabile di Sede (definito nel seguito), o via web del Referente Operativo del Contratto (Punto Ordinante). Nel caso non si indichi SI, le nuove SIM verranno attivate automaticamente a seguito del riscontro dell operatore logistico della loro effettiva consegna all Amministrazione. Richiesta di invio di documentazione di traffico in aggiunta a quella disponibile via web ELETTRONICA è possibile indicare Cartacea o Elettronica (su CD ROM) Numero telefonico SIM assegnata al Punto Ordinante Il Punto Ordinante sarà considerato il Referente Operativo del Contratto e come tale potrà accedere alle funzionalità on-line previste in convenzione. Indicare, se disponibile, il numero telefonico della SIM assegnata al P.O., necessaria per l accesso al portale. In alternativa utilizzare in un secondo momento lo specifico Ordinativo Riepilogo SIM richieste Indicare: - Il numero di nuove utenze, cioè di SIM con nuove numerazioni; - Il numero di utenze in portabilità del numero (MNP), già intestate all Amministrazione e relative a operatori mobili diversi dal Fornitore della convenzione. - Il numero di utenze appartenenti a contratti stipulati dall Amministrazione con il Fornitore della convenzione, ma al di fuori delle convenzioni Consip Telefonia Mobile 4 e Telefonia Mobile 5, per le quali si chiede il passaggio alla convenzione Telefonia Mobile 5. In particolare, si richiede di indicare il numero totale di tali SIM, nonché l eventuale numero di utenze private intestate ai singoli dipendenti che saranno oggetto di cessione all Amministrazione. NB: per il passaggio delle utenze dalla Convenzione Telefonia Mobile 4 alla convenzione Telefonia Mobile 5, non deve essere utilizzato il presente allegato all ordine, ma i moduli specifici. N Nuove Utenze N Nuove Utenze in MNP N Utenze da Migrare da contratti fuori convenzione 1 4 Totale: 4 di cui Dipendenti: 0 Allegato all Ordine UTENZE (SIM) E RELATIVA CONFIGURAZIONE Modulo Dati Generali

4 Numero totale sedi: UNO MODULO ELENCO SEDI UNO DENOMINAZIONE COMUNE DI GALZIGNANO TERME INDIRIZZO PIAZZA MARCONI NR. 1 COMUNE CAP REFERENTE SEDE (*) FRANCESCHETTI MAURIZIO TELEFONO INT. 112 FAX DENOMINAZIONE INDIRIZZO COMUNE CAP REFERENTE SEDE (*) TELEFONO FAX DENOMINAZIONE INDIRIZZO COMUNE CAP REFERENTE SEDE (*) TELEFONO FAX DENOMINAZIONE INDIRIZZO COMUNE CAP REFERENTE SEDE (*) TELEFONO FAX DENOMINAZIONE INDIRIZZO COMUNE CAP REFERENTE SEDE (*) TELEFONO FAX DENOMINAZIONE INDIRIZZO COMUNE CAP REFERENTE SEDE (*) TELEFONO FAX Se necessario, inserire ulteriori sedi copiando le tabelle (*) I Referenti di sedi sopra indicati sono Responsabili delle attività di ricezione del materiale, invio dei riscontri via fax, richiesta di Assistenza Tecnica, e in generale degli aspetti inerenti la logistica Allegato all Ordine UTENZE (SIM) E RELATIVA CONFIGURAZIONE Modulo Elenco Sedi

5 MODULO NUOVE UTENZE NUMERO TOTALE NUOVE UTENZE : UNA Compilare la seguente tabella caratterizzando tutte le SIM richieste in base alle indicazioni per la caratterizzazione e configurazione delle SIM contenute nelle ISTRUZIONI PER LA COMPILAZIONE. N della Sede di consegna Quantità Tipologia SIM Roaming Internazionale Trasmissione Dati Videochiamata SMS/MMS Gruppo di abilitazione RPV/Profilo di abilitazione Utenza Standard/Prioritaria UNO 1 M2M Abilitato F1-B Abilitato Abilitato Profilo 1 Standard Allegato all Ordine UTENZE (SIM) E RELATIVA CONFIGURAZIONE Modulo Nuove Utenze

6 MODULO NUOVE UTENZE IN MNP NUMERO TOTALE NUOVE UTENZE IN MNP: 4 (QUATTRO) Compilare la seguente tabella caratterizzando tutte le SIM richieste in base alle indicazioni per la caratterizzazione e configurazione delle SIM contenute nelle ISTRUZIONI PER LA COMPILAZIONE. Numero telefonico Operatore Mobile Prepagato/ Post-pagato Numero seriale SIM Nome e Cognome / Ragione Sociale Codice Fiscale N della Sede di consegna Tipologia SIM Roaming Internazionale Trasmissione Dati Videochiamata SMS/MMS Gruppo di abilitazione RPV/Profilo di abilitazione Utenza Standard/ Prioritaria Postemobili Prepagato Postemobili Prepagato Postemobili Prepagato Postemobili Prepagato Comune di Galzignano Terme Comune di Galzignano Terme Comune di Galzignano Terme Comune di Galzignano Terme Uno Fonia Abilitato no Disabilitato Abilitato Profilo 1 Standard Uno Fonia Disabilitato no Disabilitato Abilitato Profilo 1 Standard Uno Fonia Disabilitato no Disabilitato Abilitato Profilo 1 Standard Uno Fonia Abilitato no Disabilitato Abilitato Profilo 1 Standard Allegato all Ordine UTENZE (SIM) E RELATIVA CONFIGURAZIONE Modulo Nuove in MNP

7 MODULO UTENZE GIA INTESTATE ALL AMMINISTRAZIONE DA MIGRARE ALLA CONVENZIONE NUMERO TOTALE UTENZE IN MIGRAZIONE: Compilare la seguente tabella caratterizzando tutte le SIM richieste in base alle indicazioni per la caratterizzazione e configurazione delle SIM contenute nelle ISTRUZIONI PER LA COMPILAZIONE. Numero telefonico Mantenimento/ Sostituzione SIM N della Sede di consegna Tipologia SIM Roaming Internazionale Trasmissione Dati Videochiamata SMS/MMS Gruppo di abilitazione RPV/Profilo di abilitazione Utenza Standard/ Prioritaria Allegato all Ordine UTENZE (SIM) E RELATIVA CONFIGURAZIONE Modulo utenze già intestate all Amministrazione da migrare

8 MODULO UTENZE INTESTATE AI DIPENDENTI DELL AMMINISTRAZIONE RICHIEDENTE CHE VERRANNO INCLUSE NELLA CONVENZIONE A SEGUITO DI CESSIONE NUMERO TOTALE UTENZE INTESTATE AI DIPENDENTI IN MIGRAZIONE : Compilare la seguente tabella caratterizzando tutte le SIM richieste in base alle indicazioni per la caratterizzazione e configurazione delle SIM contenute nelle ISTRUZIONI PER LA COMPILAZIONE. NB: per ogni utenza, deve essere inviata via fax la dichiarazione di cessione da parte dell utente titolare dell utenza, sottoscritta dall utente stesso Numero telefonico Mantenimento/ Sostituzione SIM N della Sede di consegna Tipologia SIM Roaming Internazionale Trasmissione Dati Videochiamata SMS/MMS Gruppo di abilitazione RPV/Profilo di abilitazione Utenza Standard/Prioritaria Allegato all Ordine UTENZE (SIM) E RELATIVA CONFIGURAZIONE Modulo utenze intestate ai dipendenti dell Amministrazione da migrare

9 MODULI RPV La seguente tabella va compilata per definire i Gruppi della RPV, indicando per ogni Gruppo il nome (libero) e un solo profilo da associare. NUOVA RPV AMPLIAMENTO Progr Profili Gruppo Utenze (*) Gruppo Utenze Legenda profili di abilitazione: Profilo 1 (Internazionali): tali utenze sono abilitate al traffico verso tutte le direttrici. Profilo 2 (Internazionali area 1): tali utenze sono abilitate al traffico verso tutte le direttrici definite in Area 1 (Stati membri UE Norvegia, Svizzera, Irlanda, Liechtenstein) Profilo 3 (Nazionali ed internazionali ristretto): tali utenze sono abilitate al traffico nazionale ed al traffico internazionale verso uno o più Paesi esteri definiti dall Amministrazione contraente. Profilo 4 (Nazionali): tali utenze sono abilitate al traffico verso tutte le direttrici, ad eccezione della direttrice relativa al traffico internazionale. Profilo 5 (RPV e rete fissa nazionali): tali utenze sono abilitate al traffico verso le utenze appartenenti alla medesima RPV e verso tutte le direttrici nazionali di rete fissa. Profilo 6 (RPV e corrispondenti abituali): tali utenze sono abilitate al traffico verso le utenze appartenenti alla medesima RPV e verso la lista dei corrispondenti abituali. Profilo 7 (Gruppo e corrispondenti abituali): tali utenze sono abilitate al traffico verso le utenze appartenenti al medesimo gruppo e verso la lista dei corrispondenti abituali. Profilo 8 (Gruppi e corrispondenti abituali): tali utenze sono abilitate al traffico verso le utenze appartenenti al medesimo gruppo e ai gruppi definiti dall Amministrazione nonché verso la lista dei corrispondenti abituali. Profilo 9 (solo corrispondenti abituali): tali utenze sono abilitate al solo traffico verso la lista dei corrispondenti abituali. Profilo 10 (solo Riceventi): tali utenze sono abilitate alla sola ricezione. (*) I profili riportati costituiscono opzioni alternative di abilitazione in ordine (da 1 a 10) di blindatura crescente. Tutti i profili saranno abilitati alle chiamate verso i numeri di emergenza, il customer care di Telecom Italia e la segreteria telefonica. Allegato all Ordine UTENZE (SIM) E RELATIVA CONFIGURAZIONE Moduli RPV

10 La seguente tabella va compilata per indicare la necessità di configurare White List o Black List a livello di singolo Gruppo o Utenza. Vanno indicati per i Gruppi /SIM e le Liste eventualmente associate, che verranno dettagliate nei moduli successivi. SERVIZI ADDIZIONALI WHITE LIST 1 BLACK LIST 1 Nome Gruppo/Numero Sim Gruppo Utenza Gruppo Utenza (1) Selezionare se si desidera inserire una lista di abilitazione ('White List' ) o di disabilitazione ('Black List' ) per l'intero gruppo o per singole utenze NUMERI BREVI 1 Numero di cifre (indicativo) 2 : 3 4 Prima e seconda cifra 3 Altre Cifre 4 8 (1) Da compilare solo se si desidera indicare uno schema a TIM (2) Selezionare il valore di interesse (3) La prima cifra deve essere 8; la seconda può essere scelta tra 0 e 9 (4) Indicare l'opzione di interesse: a. cifre consecutive (es. da 000 a 999); soluzione consigliata b. cifre coincidenti con le ultime cifre del numero esteso (es. al 335/666.abcd sarà associato il breve 8abcd) salvo eventuali conflitti Allegato all Ordine UTENZE (SIM) E RELATIVA CONFIGURAZIONE Moduli RPV

11 Tabella 1 : indicare la lista delle numerazioni raggiungibili da tutte le utenze della RPV, indipendentemente dallo specifico Profilo CORRISPONDENTI ABITUALI (*) Tipologia (1) Numerazione (2) Posto Oper. (3) Numero Breve (4) (*) elenco di numerazioni abitualmente raggiungibili dalla RPV LEGENDA: (1) Inserire una delle tipologie standard previste: (2) (3) (4) A. Linea singola (fissa o radiomobile). B. PABX. (Centralino) Inserire il numero telefonico o il radicale del PABX di interesse. Il numero deve essere indicato per esteso, privo di simboli, suffissi, spazi o caratteri speciali (es ). Estensione Posto Operatore: indicare le cifre da digitare dopo il radicale del PABX per raggiungere l Operatore. Da riempire solo se trattasi di PABX con inoltro automatico verso gli interni. Parte da non compilare se si lascia al Fornitore la configurazione dei numeri brevi (la prima cifra deve essere 8 ). Allegato all Ordine UTENZE (SIM) E RELATIVA CONFIGURAZIONE Moduli RPV

12 Tabella 2 LISTA WHITE (1) Nome Gruppo: Abilitazione per (2): Tutto il Gruppo (3) N. utenze del gruppo Numerazioni lista White Utenze del contratto da associare (1) Lista di numeri raggiungibili nonostante sia impostata una limitazione alle chiamate esterne alla RPV del contratto. (2) E' possibile barrare solo un'opzione. (3) Specificare le utenze del contratto da associare alla lista raggiungibili Allegato all Ordine UTENZE (SIM) E RELATIVA CONFIGURAZIONE Moduli RPV

13 Tabella 3 LISTA BLACK (1) Nome Gruppo: Abilitazione per (2): Tutto il Gruppo (3) N. utenze del gruppo Numerazioni lista Black Utenze del contratto da associare (1) Lista di numeri interdetti nel caso non sia impostata alcuna limitazione. (2) E' possibile barrare solo un'opzione. (3) Specificare le utenze del contratto da associare alla Black list. Allegato all Ordine UTENZE (SIM) E RELATIVA CONFIGURAZIONE Moduli RPV

14 Allegato all Ordine TERMINALI RADIOMOBILI Nr. Identificativo Ordine l ordine al quale si riferisce il presente allegato Nr. Codice Contratto Numero totale sedi: 1 (UNA) ELENCO SEDI DI CONSEGNA DEI TERMINALI UNO DENOMINAZIONE COMUNE DI GALZIGNANO TERME INDIRIZZO PIAZZA MARCONI NR. 1 COMUNE CAP REFERENTE SEDE (*) FRANCESCHETTI MAURIZIO TELEFONO INT. 112 FAX DENOMINAZIONE INDIRIZZO COMUNE CAP REFERENTE SEDE (*) TELEFONO FAX DENOMINAZIONE INDIRIZZO COMUNE CAP REFERENTE SEDE (*) TELEFONO FAX DENOMINAZIONE INDIRIZZO COMUNE CAP REFERENTE SEDE (*) TELEFONO FAX DENOMINAZIONE INDIRIZZO COMUNE CAP REFERENTE SEDE (*) TELEFONO FAX Se necessario, inserire ulteriori sedi copiando le tabelle (*) I Referenti di sedi sopra indicati sono Responsabili delle attività di ricezione del materiale, invio dei riscontri via fax, richiesta di Assistenza Tecnica, e in generale degli aspetti inerenti la logistica Allegato all Ordine TERMINALI RADIOMOBILI

15 Allegato all Ordine TERMINALI RADIOMOBILI NUMERO TOTALE DI APPARATI: APPARATI DI CATEGORIA MODEM PER COMPUTER PORTATILI Marca e Modello apparato richiesto N della Sede di consegna Quantità Allegato all Ordine TERMINALI RADIOMOBILI Categoria modem per computer portatili

16 Allegato all Ordine TERMINALI RADIOMOBILI NUMERO TOTALE DI APPARATI: 1 (UNO) APPARATI DI CATEGORIA TOP Marca e Modello apparato richiesto N della Sede di consegna Quantità Nokia E72 UNO 1 (UNA) Allegato all Ordine TERMINALI RADIOMOBILI Categoria top

17 Allegato all Ordine TERMINALI RADIOMOBILI NUMERO TOTALE DI APPARATI: APPARATI DI CATEGORIA INTERMEDIA Marca e Modello apparato richiesto N della Sede di consegna Quantità Allegato all Ordine TERMINALI RADIOMOBILI Categoria intermedia

18 Allegato all Ordine TERMINALI RADIOMOBILI NUMERO TOTALE DI APPARATI: APPARATI DI CATEGORIA BASE Marca e Modello apparato richiesto N della Sede di consegna Quantità Allegato all Ordine TERMINALI RADIOMOBILI Categoria base

Telefonia Mobile 5 Corrispettivi e Tariffe

Telefonia Mobile 5 Corrispettivi e Tariffe Tariffe e corrispettivi di cui nel seguito non comprendono tasse ed imposte, quali la tassa di concessione governativa, ove applicabile, e l IVA. CANONE BIMESTRALE PER UTENZA E previsto un canone bimestrale

Dettagli

CONVENZIONE TELECOM NUOVO PIANO TARIFFARIO

CONVENZIONE TELECOM NUOVO PIANO TARIFFARIO CONVENZIONE TELECOM NUOVO PIANO TARIFFARIO 1. La Società Telecom, in riferimento alla Convenzione Quadro stipulata con il Ministero dell Interno, ha presentato il nuovo piano tariffario per i servizi di

Dettagli

Telefonia Mobile 5 Corrispettivi e Tariffe

Telefonia Mobile 5 Corrispettivi e Tariffe Tariffe e corrispettivi di cui nel seguito non comprendono tasse ed imposte, quali la tassa di concessione governativa, ove applicabile, e l IVA. CANONE BIMESTRALE PER UTENZA E previsto un canone bimestrale

Dettagli

TARIFFE E CORRISPETTIVI

TARIFFE E CORRISPETTIVI TARIFFE E CORRISPETTIVI CONVENZIONE TELEFONIA MOBILE 6 Tariffe e corrispettivi di cui nel seguito non comprendono tasse ed imposte, quali la tassa di concessione governativa, ove applicabile, e l IVA.

Dettagli

NOTA INFORMATIVA SUI SERVIZI BUNDLE DATI TIMDUO PER UTENTI FINALI

NOTA INFORMATIVA SUI SERVIZI BUNDLE DATI TIMDUO PER UTENTI FINALI NOTA INFORMATIVA SUI SERVIZI BUNDLE DATI TIMDUO PER UTENTI FINALI 1. PREMESSA Gli assegnatari di un utenza ministeriale con attivo il servizio TIM DUO per la fatturazione separata del traffico personale,

Dettagli

Consip Mobile 6 sintesi TELECOM ITALIA PUBBLICO

Consip Mobile 6 sintesi TELECOM ITALIA PUBBLICO Consip Mobile 6 sintesi TELECOM ITALIA PUBBLICO 2 3 5 Le sim nascono disabilitate ai dati: quando si attivano devono avere un bundle dati I profili 4GB e 20 GB sono nativi LTE. Quello da 500 Mb no (3G)

Dettagli

Listino prezzi Telefonia Mobile 4. I seguenti prezzi, canoni e tariffe sono espressi in Euro al netto di I.V.A., tasse

Listino prezzi Telefonia Mobile 4. I seguenti prezzi, canoni e tariffe sono espressi in Euro al netto di I.V.A., tasse I seguenti prezzi, canoni e tariffe sono espressi in Euro al netto di I.V.A., tasse ed imposte (compresa la tassa di concessione governativa). Tabella 1 Servizi di Telefonia, SMS/MMS e funzioni associate

Dettagli

Offerta di telefonia mobile Ricaricabile TIM To Power riseravata al personale degli Enti Difesa

Offerta di telefonia mobile Ricaricabile TIM To Power riseravata al personale degli Enti Difesa Offerta di telefonia mobile Ricaricabile TIM To Power riseravata al personale degli Enti Difesa L Offerta Ricaricabile TIM TO POWER L Offerta Ricaricabile TIM TO POWER L Offerta 3 SIM Ricaricabili TIM

Dettagli

1. SERVIZIO DI TELEFONIA MOBILE RICARICABILE... 2. 1.1. Pagina di autenticazione... 3

1. SERVIZIO DI TELEFONIA MOBILE RICARICABILE... 2. 1.1. Pagina di autenticazione... 3 Versione 26.06.2014 NT Indice generale 1. SERVIZIO DI TELEFONIA MOBILE RICARICABILE... 2 1.1. Pagina di autenticazione... 3 1.2. Telefonia Mobile Ricaricabile... 4 1.2.1. Procedura di Registrazione...

Dettagli

Allegato 3. ommarioo. ver. 2.1 1. 2. 3. 4.

Allegato 3. ommarioo. ver. 2.1 1. 2. 3. 4. AreaIT Unità Amministrazio ne, Budget e Segreteria Te elefonia Mobilee Direttiva del servizio di telefonia mobile e di d supporto alle comunicazioni in mobilità Allegato 3 Guida alla Convenzione Consip

Dettagli

DIPARTiblENTO DELL'AMMINISTRAZIONE PENITENZIARIA Dineone Generale delle Risorse Materiali, dei Beni e dei Servi@

DIPARTiblENTO DELL'AMMINISTRAZIONE PENITENZIARIA Dineone Generale delle Risorse Materiali, dei Beni e dei Servi@ DIPARTiblENTO DELL'AMMINISTRAZIONE PENITENZIARIA Dineone Generale delle Risorse Materiali, dei Beni e dei Servi@ Prot. n. Roma, Ai Proweditorati Regionali Amministrazione Penitemiaria Alla Direzione del

Dettagli

Adeguamento tariffario dei servizi di telefonia mobile di rintracciabilità per il personale dell Amministrazione Penitenziaria- Informativa

Adeguamento tariffario dei servizi di telefonia mobile di rintracciabilità per il personale dell Amministrazione Penitenziaria- Informativa Ente di Assistenza per il personale dell Amministrazione Penitenziaria ALLEGATO A Adeguamento tariffario dei servizi di telefonia mobile di rintracciabilità per il personale dell Amministrazione Penitenziaria-

Dettagli

Segreteria Nazionale Via Farini, 62-00185 Roma Tel. +39 06 48903773-48903734 Fax: +39 06 62276535 coisp@coisp.it www.coisp.it

Segreteria Nazionale Via Farini, 62-00185 Roma Tel. +39 06 48903773-48903734 Fax: +39 06 62276535 coisp@coisp.it www.coisp.it Segreteria Nazionale Via Farini, 62-00185 Roma Tel. +39 06 48903773-48903734 Fax: +39 06 62276535 coisp@coisp.it www.coisp.it COISP COORDINAMENTO PER L INDIPENDENZA SINDACALE DELLE FORZE DI POLIZIA Prot.

Dettagli

ALLEGATO A REQUISITI TECNICI DEL SERVIZIO OFFERTO

ALLEGATO A REQUISITI TECNICI DEL SERVIZIO OFFERTO ALLEGATO A REQUISITI TECNICI DEL SERVIZIO OFFERTO 1. Copertura dei servizi voce A1 TELEFONIA MOBILE (LOTTO 1) 1.1 Copertura di Rete GSM Relativamente ai servizi di rete GSM, nelle bande a 900 MHz e 1800

Dettagli

Aggiornamento: 3 Febbraio 2012. Il bollino NEW identifica i principali cambiamenti nel manuale rispetto alla versione precedente.

Aggiornamento: 3 Febbraio 2012. Il bollino NEW identifica i principali cambiamenti nel manuale rispetto alla versione precedente. Aggiornamento: 3 Febbraio 2012 Il bollino NEW identifica i principali cambiamenti nel manuale rispetto alla versione precedente. ASSISTENZA PARTNER Attiva dal lunedì al sabato, dalle 9:00 alle 20:00 partner@kolme.it

Dettagli

Tutte le tariffe sono indicate non includono l IVA e le tasse di concessione

Tutte le tariffe sono indicate non includono l IVA e le tasse di concessione Tutte le tariffe sono indicate non includono l IVA e le tasse di concessione Canoni Noleggio e manutenzione di apparati e schede radiomobili di categoria Top radiomobili di categoria Intermedia radiomobili

Dettagli

NOTA INFORMATIVA - SERVIZI DI BASE per l adesione alla Convenzione di telefonia mobile del DAP-EAP

NOTA INFORMATIVA - SERVIZI DI BASE per l adesione alla Convenzione di telefonia mobile del DAP-EAP NOTA INFORMATIVA - SERVIZI DI BASE per l adesione alla Convenzione di telefonia mobile del DAP-EAP Per aderire al servizio di telefonia mobile, si può accedere al portale dedicato, raggiungibile al seguente

Dettagli

Gentile Cliente, le inviamo il suo Conto 3. Grazie per aver scelto i nostri servizi. Riepilogo Costi

Gentile Cliente, le inviamo il suo Conto 3. Grazie per aver scelto i nostri servizi. Riepilogo Costi H3G S.p.A. Casella Postale 150 20090 Trezzano sul Naviglio Centro FIANNACCA MARGHERITA VIA MARCONI 15/6 16011 ARENZANO GE Gentile Cliente, le inviamo il suo Conto 3. Grazie per aver scelto i nostri servizi.

Dettagli

Dicembre 2010. Conto 3. Guida pratica alla Fattura.

Dicembre 2010. Conto 3. Guida pratica alla Fattura. Dicembre 200 Conto 3. Guida pratica alla Fattura. La guida pratica alla lettura della fattura contiene informazioni utili sulle principali voci presenti sul conto telefonico. Gentile Cliente, nel ringraziarla

Dettagli

1. SERVIZIO DI TELEFONIA MOBILE DI SERVIZIO... 1. 1.1. Pagina di autenticazione... 2

1. SERVIZIO DI TELEFONIA MOBILE DI SERVIZIO... 1. 1.1. Pagina di autenticazione... 2 Versione 25.03.2015 MG Indice generale 1. SERVIZIO DI TELEFONIA MOBILE DI SERVIZIO... 1 1.1. Pagina di autenticazione... 2 1.2. Telefonia Mobile di Servizio... 3 1.2.1. Procedura di Registrazione... 3

Dettagli

Modalità di pagamento. Addebito su C/C UNICREDIT SPA. SMS Nazionali al mese verso tutti. 800 200 a sett. Riepilogo costi bimestre Importi IVA inclusa

Modalità di pagamento. Addebito su C/C UNICREDIT SPA. SMS Nazionali al mese verso tutti. 800 200 a sett. Riepilogo costi bimestre Importi IVA inclusa H3G 20090 S.p.A. Segrate Casella MI Postale 205 Data emissione 08/05/15 Codice Cliente 10115672 Identificativo di pagamento 5875191537 Importo da pagare 31,85 Scadenza fattura 8 giugno 2015 Periodo di

Dettagli

COMUNE DI ROSETO DEGLI ABRUZZI Provincia di Teramo

COMUNE DI ROSETO DEGLI ABRUZZI Provincia di Teramo COMUNE DI ROSETO DEGLI ABRUZZI Provincia di Teramo SETTORE III "Ragioneria - Programmazione Economica - Finanze - Patrimonio e Farmacia" DETERMINAZIONE N. 587 del 12-10-2012 Registro generale n. 1785 Oggetto:

Dettagli

Il Conto. Guida pratica alla lettura.

Il Conto. Guida pratica alla lettura. Il Conto. Guida pratica alla lettura. La guida pratica alla lettura del Conto 3 contiene informazioni utili sulle principali voci presenti sul conto telefonico. Gentile Cliente, nel ringraziarla per aver

Dettagli

ALLEGATO 3 OFFERTA ECONOMICA

ALLEGATO 3 OFFERTA ECONOMICA ALLEGATO 3 OFFERTA ECONOMICA Allegato 3 Offerta Economica Pag. 1 di 8 ALLEGATO 3 OFFERTA ECONOMICA La busta Gara per l affidamento di servizi di telecomunicazione Offerta Economica dovrà contenere al suo

Dettagli

NOTA INFORMATIVA TIM DUO TARIFFE E SERVIZI

NOTA INFORMATIVA TIM DUO TARIFFE E SERVIZI ALLEGATO B NOTA INFORMATIVA TIM DUO TARIFFE E SERVIZI L utenza assegnata avrà le seguenti configurazioni di default: 1. servizio Tim Duo voce ed sms: per l attribuzione privata del traffico fonia e sms

Dettagli

1. Apertura lavori (Dott. Marco Rossetti) 2. Iniziative Consip in ambito ICT: caratteristiche, risultati e leve per la

1. Apertura lavori (Dott. Marco Rossetti) 2. Iniziative Consip in ambito ICT: caratteristiche, risultati e leve per la Agenda 1. Apertura lavori (Dott. Marco Rossetti) 2. Iniziative Consip in ambito ICT: caratteristiche, risultati e leve per la razionalizzazione della spesa (Ing. Carmine Pugliese) 3. La Convenzione Reti

Dettagli

ALLEGATO 3 OFFERTA ECONOMICA

ALLEGATO 3 OFFERTA ECONOMICA ALLEGATO 3 OFFERTA ECONOMICA Allegato 3 Offerta economica Pag. 1 di 15 ALLEGATO 3 OFFERTA ECONOMICA Per ciascun lotto cui si intende partecipare, la busta C Gara per la prestazione dei servizi di telefonia

Dettagli

Città di Nardò (Provincia di Lecce) Settore Economico Finanziario Servizio Provveditorato

Città di Nardò (Provincia di Lecce) Settore Economico Finanziario Servizio Provveditorato Città di Nardò (Provincia di Lecce) Settore Economico Finanziario Servizio Provveditorato GARA PER L APPALTO DI FORNITURA DEL SERVIZIO DI TELEFONIA MOBILE Ente appaltante: COMUNE DI NARDO (LE) P.ZA C.

Dettagli

NOTA INFORMATIVA PER ATTIVAZIONE SIM CARD

NOTA INFORMATIVA PER ATTIVAZIONE SIM CARD NOTA INFORMATIVA PER ATTIVAZIONE SIM CARD Per aderire al servizio di telefonia mobile si può accedere al portale dedicato, raggiungibile al seguente indirizzo: https://77.238.29.17, dove sono presenti

Dettagli

Ufficio di Staff Provveditorato - Economato ********* DETERMINAZIONE

Ufficio di Staff Provveditorato - Economato ********* DETERMINAZIONE P R OVI N C I A DI PIACE N ZA FIN. Ufficio di Staff Provveditorato - Economato ********* DETERMINAZIONE Proposta n. UEC2009/6 Determ. n. 436 del 12/03/2009 Oggetto: SERVIZIO DI TELEFONIA MOBILE, DI NOLEGGIO

Dettagli

FONIA. I vantaggi. conversazione.

FONIA. I vantaggi. conversazione. FONIA T IM AffareFatto Free Network I vantaggi TIM AffareFatto Free Network è la nuova offerta TIM che azzera tutti i costi fissi: Non paghi il canone: per le linee in abbonamento il canone è zero, mentre

Dettagli

ALLEGATO E CORRISPETTIVI E TARIFFE

ALLEGATO E CORRISPETTIVI E TARIFFE ALLEGATO E CORRISPETTIVI E TARIFFE Allegato E Corrispettivi e Tariffe Pag. 1 di 7 I seguenti prezzi, canoni e tariffe sono espressi in Euro al netto di I.V.A., tasse ed imposte (compresa la tassa di concessione

Dettagli

Aggiornamento: 3 Maggio 2012. Il bollino NEW identifica i principali cambiamenti nel manuale rispetto alla versione precedente.

Aggiornamento: 3 Maggio 2012. Il bollino NEW identifica i principali cambiamenti nel manuale rispetto alla versione precedente. Reboot Computers Games Assistenza da Lunedì a Sabato dalle 9:00 alle 19:30 Tel: 0124 49 36 47 Aggiornamento: 3 Maggio 2012 Il bollino NEW identifica i principali cambiamenti nel manuale rispetto alla versione

Dettagli

CONVENZIONE SERVIZIO TELEFONIA MOBILE -Listino prezzi- Costi riferiti al singolo apparato o utente (canone mensile)

CONVENZIONE SERVIZIO TELEFONIA MOBILE -Listino prezzi- Costi riferiti al singolo apparato o utente (canone mensile) CONVENZIONE SERVIZIO TELEFONIA MOBILE -Listino prezzi- Canone per i servizi e l utilizzo degli apparati radiomobili Costi riferiti al singolo apparato o utente (canone mensile) categoria Top categoria

Dettagli

Gentile Cliente, le inviamo il suo Conto 3. Grazie per aver scelto i nostri servizi. Riepilogo Costi

Gentile Cliente, le inviamo il suo Conto 3. Grazie per aver scelto i nostri servizi. Riepilogo Costi H3G S.p.A. Casella Postale 150 20090 Trezzano sul Naviglio Centro NAVARRA LUIGI VIA GREGORIO ANCONA 19/B 70127 BARI BA Gentile Cliente, le inviamo il suo Conto 3. Grazie per aver scelto i nostri servizi.

Dettagli

Segreteria e Direzione Generale Servizio Sistemi Informativi. Determinazione n. 495 del 18/03/2014

Segreteria e Direzione Generale Servizio Sistemi Informativi. Determinazione n. 495 del 18/03/2014 prop. n. 457/2014 Segreteria e Direzione Generale Servizio Sistemi Informativi Determinazione n. 495 del 18/03/2014 Oggetto: MIGRAZIONE DEL CONTRATTO DI TELEFONIA MOBILE, PER TRASMSSIONE VOCE, TRASMISSIONE

Dettagli

DECISIONE n. 069 Modena, 26 febbraio 2014

DECISIONE n. 069 Modena, 26 febbraio 2014 Dipartimento Amministrativo Acquisti e Logistica DECISIONE n. 069 Modena, 26 febbraio 2014 OGGETTO: Adesione alla Convenzione per l esecuzione dei servizi convergenti ed integrati di trasmissione dati

Dettagli

REGOLAMENTO PER L UTILIZZO DEGLI APPARATI DI TELEFONIA MOBILE

REGOLAMENTO PER L UTILIZZO DEGLI APPARATI DI TELEFONIA MOBILE REGIONE VENETO AZIENDA U.L.S.S. 16 PADOVA REGOLAMENTO PER L UTILIZZO DEGLI APPARATI DI TELEFONIA MOBILE ART. 1 OGGETTO DEL REGOLAMENTO Il presente regolamento disciplina le modalità per l assegnazione

Dettagli

Ministero dell Interno. Servizi di telefonia mobile per i dipendenti degli Uffici e Servizi del Dipartimento della Pubblica Sicurezza per i Militari

Ministero dell Interno. Servizi di telefonia mobile per i dipendenti degli Uffici e Servizi del Dipartimento della Pubblica Sicurezza per i Militari Servizi di telefonia mobile per i dipendenti degli Uffici e Servizi del Dipartimento della Pubblica Sicurezza per i Militari Condizioni economiche ed Informativa del Servizio PREMESSA... 3 SERVIZI DI FONIA...

Dettagli

ITA. Gentile Cliente, le inviamo il suo Conto 3. Grazie per aver scelto i nostri servizi. Riepiloghi Costi

ITA. Gentile Cliente, le inviamo il suo Conto 3. Grazie per aver scelto i nostri servizi. Riepiloghi Costi H3G S.p.A. Casella Postale 150 20090 Trezzano sul Naviglio Centro Identificativo di pagamento 5795333284 FALZONE ACHILLE VIA BOZZOLO 19 25134 BRESCIA BS ITA Gentile Cliente, le inviamo il suo Conto 3.

Dettagli

Servizi al Dipendente su SIM Aziendali

Servizi al Dipendente su SIM Aziendali GRUPPO TELECOM ITALIA Aprile 2013 Servizi al Dipendente su SIM Aziendali BUSINESS MARKETING OFFERTA MOBILE 1 Ricarica TIM TUO: Servizio Base Il servizio RICARICA TIM TUO può essere attivato solo su SIM

Dettagli

DETERMINAZIONE N. 326 DEL 02/04/2013

DETERMINAZIONE N. 326 DEL 02/04/2013 Ufficio proponente Economato DETERMINAZIONE N. 326 DEL 02/04/2013 IL DIRIGENTE adotta la seguente determinazione avente per oggetto: PROROGA CONVENZIONE CONSIP "TELEFONIA MOBILE 5": ADEGUAMENTO CONTRATTO

Dettagli

Aggiornamento: 10 Maggio 2012. Il bollino NEW identifica i principali cambiamenti nel manuale rispetto alla versione precedente.

Aggiornamento: 10 Maggio 2012. Il bollino NEW identifica i principali cambiamenti nel manuale rispetto alla versione precedente. Aggiornamento: 10 Maggio 2012 Il bollino NEW identifica i principali cambiamenti nel manuale rispetto alla versione precedente. ASSISTENZA PARTNER Attiva dal lunedì al sabato, dalle 9:00 alle 20:00 partner@kolme.it

Dettagli

Direzione BU Corporate Training & Trade Business

Direzione BU Corporate Training & Trade Business 2 La lettura del Conto Telefonico Wind In generale il Conto Telefonico presenta gli importi da pagare relativi a : - canoni dell offerta sottoscritta relativi ai due mesi precedenti per servizi di telefonia

Dettagli

BUSINESS NETWORK I profili a consumo

BUSINESS NETWORK I profili a consumo BUSINESS NETWORK I profili a consumo TIM AFFARE FATTO A LAVORO: 5 ottimi motivi per sceglierla Azzeri tutti i costi fissi: canone azzerato e rimborso della TCG! Parli ad una tariffa conveniente: una tariffa

Dettagli

CITTÀ di AVIGLIANA Provincia di TORINO

CITTÀ di AVIGLIANA Provincia di TORINO Estratto DETERMINAZIONE N. 64 del 10/03/2014 Proposta n. 64 Oggetto: SERVIZIO DI TELEFONIA MOBILE RICARICABILE. ADESIONE AD OFFERTA NELL AMBITO DEL MEPA. CONFERIMENTO INCARICO ALLA TELECOM ITALIA SPA.

Dettagli

Manuale di utilizzo. Come attivare SIMply BancoPosta ed usufruire dei servizi. Poste Italiane S.p.A. - Società con socio unico

Manuale di utilizzo. Come attivare SIMply BancoPosta ed usufruire dei servizi. Poste Italiane S.p.A. - Società con socio unico Manuale Simply BP Ed. Ottobre 2011 Manuale di utilizzo Come attivare SIMply BancoPosta ed usufruire dei servizi Poste Italiane S.p.A. - Società con socio unico 1 IL SERVIZIO SIMply BANCOPOSTA SIMply BancoPosta

Dettagli

provinciadisalerno REGOLAMENTO PER L ASSEGNAZIONE E L UTILIZZO DEI TELEFONI CELLULARI DI SERVIZIO

provinciadisalerno REGOLAMENTO PER L ASSEGNAZIONE E L UTILIZZO DEI TELEFONI CELLULARI DI SERVIZIO provinciadisalerno REGOLAMENTO PER L ASSEGNAZIONE E L UTILIZZO DEI TELEFONI CELLULARI DI SERVIZIO Approvato con delibera di Giunta N. 74 del 14 marzo 2012 ART. 1 OGGETTO ART. 2 FINALITÀ ART. 3 PROFILI

Dettagli

DETERMINAZIONE N. 1227 DEL REGISTRO GENERALE ASSUNTA IL GIORNO: 30/09/2014. N. 45/DoM

DETERMINAZIONE N. 1227 DEL REGISTRO GENERALE ASSUNTA IL GIORNO: 30/09/2014. N. 45/DoM DETERMINAZIONE N. 1227 DEL REGISTRO GENERALE ASSUNTA IL GIORNO: 30/09/2014 DA UFFICIO: AFFARI GENERALI SERVIZIO: ALTRI SERVIZI GENERALI CENTRO DI COSTO: SPESE GENERALI DI FUNZIONAMENTO N. 45/DoM OGGETTO:

Dettagli

- - - - - - - - - 1/2

- - - - - - - - - 1/2 - - - - - - - - - 1. 2. 3. 1 Le pagine inviate a numeri nazionali eccedenti le 20 incluse nel mese saranno fatturate al prezzo riportato nella sezione Invio Fax. L eventuale numero di pagine in invio non

Dettagli

L offerta per i Professionisti e le Piccole Medie Aziende. Marketing Mobile

L offerta per i Professionisti e le Piccole Medie Aziende. Marketing Mobile L offerta per i Professionisti e le Piccole Medie Aziende Professionisti e Piccole Aziende Il target delle nuove offerte di WIND Professionisti e piccole Aziende a partire da 1 SIM Mercato vasto e ad alto

Dettagli

A ALLEGATO A COGNOME PERSONALE ISCRITTO ALL ENTE DI ASSISTENZA AI SENSI DEL DPR 445/ 2000 ART. 46 (AUTOCERTIFICAZIONE) ARTT. 75 E 76 (DICHIARAZIONI MENDACI) NOME DATA NASCITA LUOGO (formato gg mm aa )

Dettagli

Il Conto. Guida pratica alla lettura.

Il Conto. Guida pratica alla lettura. Il Conto. Guida pratica alla lettura. La guida pratica alla lettura del Conto 3 contiene informazioni utili sulle principali voci presenti sul conto telefonico. Gentile Cliente, nel ringraziarla per aver

Dettagli

Club 4 di sconto sul canone mensile per i primi 12 mesi 15% di sconto bimestrale + 15% di sconto annuale sul traffico voce

Club 4 di sconto sul canone mensile per i primi 12 mesi 15% di sconto bimestrale + 15% di sconto annuale sul traffico voce L offerta Vodafone Club consente di scegliere la soluzione più adatta alle esigenze di ogni singola impresa sottoscrivendo uno dei seguenti piani: Vodafone Five, Vodafone RAM e Vodafone Wireless Office.

Dettagli

Chiaro, semplice, veloce.

Chiaro, semplice, veloce. Chiaro, semplice, veloce. Conto telefonico business. Struttura del conto telefonico Il conto telefonico avrà la seguente struttura: + di 5 SIM (voce o dati). Fattura e riepilogo IVA. Comunicazioni da Vodafone.

Dettagli

DISCIPLINA PER L ASSEGNAZIONE E L UTILIZZO DEGLI APPARATI DI TELEFONIA MOBILE.

DISCIPLINA PER L ASSEGNAZIONE E L UTILIZZO DEGLI APPARATI DI TELEFONIA MOBILE. DISCIPLINA PER L ASSEGNAZIONE E L UTILIZZO DEGLI APPARATI DI TELEFONIA MOBILE. Approvata con Deliberazione del Direttore Generale n. 762 del 31.12.2010 pubblicata in data 10.01.2011. (Vers. 1.0) 1 Indice

Dettagli

GARA N PR 01/2011 PROCEDURA RISTRETTA PER L AFFIDAMENTO DEI SERVIZI DI TELEFONIA - CHIARIMENTI

GARA N PR 01/2011 PROCEDURA RISTRETTA PER L AFFIDAMENTO DEI SERVIZI DI TELEFONIA - CHIARIMENTI GARA N PR 01/2011 PROCEDURA RISTRETTA PER L AFFIDAMENTO DEI SERVIZI DI TELEFONIA - CHIARIMENTI Bando pubblicato sul Supplemento alla Gazzetta Ufficiale dell'unione Europea n 2009-047437 del 27/04/2009

Dettagli

Telecom Italia Dicembre 2013

Telecom Italia Dicembre 2013 RICARICABILE BUSINESS TIM : PROPOSIZIONE ESCLUSIVA PER MEPA Telecom Italia Dicembre 2013 Ricaricabile Business TIM La piattaforma ricaricabile business di Telecom Italia prevede un basket per singola linea.

Dettagli

Con i Servizi Semplifica di PosteMobile. ricarichi il credito, controlli i movimenti, gestisci il tuo denaro. Internet. www.postemobile.

Con i Servizi Semplifica di PosteMobile. ricarichi il credito, controlli i movimenti, gestisci il tuo denaro. Internet. www.postemobile. Con i Servizi Semplifica di PosteMobile Per tutte le informazioni e i dettagli sulle offerte e sui servizi PosteMobile Internet www.postemobile.it Assistenza Clienti Privati ricarichi il credito, @ @ Numero

Dettagli

Istruzioni per la compilazione del Modulo di Subentro

Istruzioni per la compilazione del Modulo di Subentro Istruzioni per la compilazione del Modulo di Subentro Gentile Cliente, prima della compilazione del modulo, la preghiamo di prendere visione dei punti sotto indicati al fine di eseguire la sua richiesta

Dettagli

Chiaro, semplice, veloce.

Chiaro, semplice, veloce. Chiaro, semplice, veloce. Conto telefonico business. Struttura del conto telefonico Il tuo conto telefonico avrà la seguente struttura:. Fattura e riepilogo IVA. Comunicazioni da Vodafone 3. Dettaglio

Dettagli

DELIBERA N. 326/10/CONS MISURE DI TUTELA DEGLI UTENTI DEI SERVIZI DI COMUNICAZIONE MOBILI E PERSONALI L AUTORITA

DELIBERA N. 326/10/CONS MISURE DI TUTELA DEGLI UTENTI DEI SERVIZI DI COMUNICAZIONE MOBILI E PERSONALI L AUTORITA DELIBERA N. 326/10/CONS MISURE DI TUTELA DEGLI UTENTI DEI SERVIZI DI COMUNICAZIONE MOBILI E PERSONALI L AUTORITA NELLA sua riunione di Consiglio del 1 luglio 2010; VISTA la legge 31 luglio 1997, n. 249,

Dettagli

Manuale Utente. Guida all utilizzo della procedura telematica per la richiesta d'iscrizione al Registro Generale delle Organizzazioni di Volontariato

Manuale Utente. Guida all utilizzo della procedura telematica per la richiesta d'iscrizione al Registro Generale delle Organizzazioni di Volontariato REGIONE PUGLIA SEZIONE BANDI TELEMATICI Servizio Politiche di benessere sociale e pari opportunità Manuale Utente Guida all utilizzo della procedura telematica per la richiesta d'iscrizione al Registro

Dettagli

D. Se modifico un opzione durante il mese, la modifica ha una validità istantanea? R. No, le modifiche hanno validità dal mese solare successivo.

D. Se modifico un opzione durante il mese, la modifica ha una validità istantanea? R. No, le modifiche hanno validità dal mese solare successivo. FAQ Faq mobile: 1. Faq Sync 2. Faq Jamstation 3. Faq Cellulari/chiavette 4. Faq modalità di pagamento 5. Faq generali 6. Faq compilazione contratto 7. Faq inserimento contratti in Wvoce 1. FAQ SYNC D.

Dettagli

INSTALLAZIONE E FORNITURA APPARATI E LINEE Modem + access point + porta USB + VOIP

INSTALLAZIONE E FORNITURA APPARATI E LINEE Modem + access point + porta USB + VOIP TUTTO COMPRESO VOIP 7 MB 3 85,00 /mese 1 Attivazione 146,00 euro anziché 246,00 euro risparmi 100,00 euro!! Prezzi iva esclusa Offerta valida sino al 31-03-2014 TELEFONO FISSO 2 NUMERAZIONI VOCE CHIAMATE

Dettagli

Modulo di richiesta di consegna ed attivazione della Carta SIM e dei Servizi PosteMobile S.p.A. (PosteMobile)

Modulo di richiesta di consegna ed attivazione della Carta SIM e dei Servizi PosteMobile S.p.A. (PosteMobile) Copia per PosteMobile Modulo di richiesta di consegna ed attivazione della Carta SIM e dei Servizi PosteMobile S.p.A. (PosteMobile) Dati del Richiedente Nome Cognome Sesso Nato il Comune di nascita Prov.

Dettagli

NOVITÀ DAL MONDO WIND E INFOSTRADA

NOVITÀ DAL MONDO WIND E INFOSTRADA NOVITÀ DAL MONDO WIND E INFOSTRADA 30 GIUGNO 2014 AD ESCLUSIVO USO INTERNO 1 TOP NEWS WIND RICARICABILE INFOSTRADA ALTRE NEWS IN BREVE PARTITA IVA NUOVE 2 AD ESCLUSIVO USO INTERNO 2 TOP NEWS / RICARICABILE

Dettagli

- mezzi di acquisizione dei dati provenienti da un utente chiamante (105), e relativi

- mezzi di acquisizione dei dati provenienti da un utente chiamante (105), e relativi 1 RIASSUNTO Sistema di instradamento automatico (100) di richieste di connessione telefonica, preferibilmente applicato ad una centralina di smistamento, appartenente ad una infrastruttura base di una

Dettagli

Tutti i valori riportati nel documento sono IVA esclusa

Tutti i valori riportati nel documento sono IVA esclusa L offerta Soluzione Mobile TIM Associazione (di seguito Offerta ) è dedicata alle Aziende e/o persone fisiche intestatarie di Partita IVA, iscritte ad Associazioni di categoria con cui Telecom Italia ha

Dettagli

REGOLAMENTO PER LA PROCEDURA DI CONCESSIONE E NORME DI UTILIZZO DEI TELEFONI CELLULARI AZIENDALI

REGOLAMENTO PER LA PROCEDURA DI CONCESSIONE E NORME DI UTILIZZO DEI TELEFONI CELLULARI AZIENDALI AREA INNOVAZIONE TECNOLOGICA SETTORE SISTEMI INFORMATIVI REGOLAMENTO PER LA PROCEDURA DI CONCESSIONE E NORME DI UTILIZZO DEI TELEFONI CELLULARI AZIENDALI Approvato con Deliberazione della Giunta Comunale

Dettagli

Andamento della spesa per le utenze di telefonia fissa e mobile voce

Andamento della spesa per le utenze di telefonia fissa e mobile voce Dipartimento Innovazione Tecnologica Direzione Sistemi Informatici e Telematici Unità Organizzativa Gestione e Sviluppo delle Infrastrutture e dei Servizi di Telecomunicazione Andamento della spesa per

Dettagli

Regolamento di utilizzo dei servizi di telefonia fissa e mobile

Regolamento di utilizzo dei servizi di telefonia fissa e mobile Regolamento di utilizzo dei servizi di telefonia fissa e mobile Estratto da "http://areatlc.uniroma3.it/" - Ultima modifica: 1 gennaio 2011. Indice 1 Obiettivo e ambito di applicazione 2 ACCESSO E UTILIZZO

Dettagli

COMUNE DI CARMIANO PROVINCIA DI LECCE PRIMO SETTORE - AFFARI GENERALI. Determinazione Originale del Responsabile ASSUNTA IN DATA 19/11/2015

COMUNE DI CARMIANO PROVINCIA DI LECCE PRIMO SETTORE - AFFARI GENERALI. Determinazione Originale del Responsabile ASSUNTA IN DATA 19/11/2015 Nr. Gen.: 609 Nr. Sett.: 129 COMUNE DI CARMIANO PROVINCIA DI LECCE PRIMO SETTORE - AFFARI GENERALI Determinazione Originale del Responsabile ASSUNTA IN DATA 19/11/2015 OGGETTO: Telefonia mobile del Comune

Dettagli

Offerta Internet. Selling Guide. Data 10.11.2014 Marketing Consumer & SME/ SME Offer

Offerta Internet. Selling Guide. Data 10.11.2014 Marketing Consumer & SME/ SME Offer Offerta Internet Selling Guide Data 10.11.2014 Marketing Consumer & SME/ SME Offer Indice L OFFERTA Piani tariffari mobile Internet: i plus Il Portafoglio Le opzioni dati per navigare all estero I tablet

Dettagli

Profilo Commerciale OFFERTA Ricaricabile TIM Valore Flex

Profilo Commerciale OFFERTA Ricaricabile TIM Valore Flex Il profilo TIM Valore Flex (di seguito Offerta ) è un offerta ricaricabile rivolta alle Aziende e/o persone fisiche intestatarie di Partita IVA, già titolari o contestualmente sottoscrittori di un Contratto

Dettagli

Chiamate nazionali verso i numeri TIM, di Rete Fissa e di Altri operatori mobili Scatto alla risposta (applicato a tutte le chiamate nazionali) 0

Chiamate nazionali verso i numeri TIM, di Rete Fissa e di Altri operatori mobili Scatto alla risposta (applicato a tutte le chiamate nazionali) 0 L offerta Soluzione Mobile TIM Associazione (di seguito Offerta ) è dedicata alle Aziende e/o persone fisiche intestatarie di Partita IVA, iscritte ad Associazioni di categoria con cui Telecom Italia ha

Dettagli

Soluzione TIM BUSINESS NETWORK. Maggio 2011

Soluzione TIM BUSINESS NETWORK. Maggio 2011 Soluzione TIM BUSINESS NETWORK Maggio 2011 Soluzione TIM Business Network Tutti i profili La Soluzione TIM Business Network racchiude i seguenti profili tariffari Profili a consumo Profili All Inclusive

Dettagli

Manuale Utente: Registrazione

Manuale Utente: Registrazione SISTEMA INFORMATIVO DEI SERVIZI TRASFUSIONALI VALUTAZIONE ESTERNA DI QUALITA (VEQ) PER LE TECNICHE DI AMPLIFICAZIONE GENICA MANUALE UTENTE LA REGISTRAZIONE Versione 1/0 Pag. 0/1 Per assicurare un adeguato

Dettagli

ISTRUZIONI PER LA COMPILAZIONE DEL MODULO DI ADESIONE AL SISTEMA DI SEGNALAZIONI ANTIRICICLAGGIO AGGREGATE E DI SEGNALAZIONE DELLE OPERAZIONI SOSPETTE

ISTRUZIONI PER LA COMPILAZIONE DEL MODULO DI ADESIONE AL SISTEMA DI SEGNALAZIONI ANTIRICICLAGGIO AGGREGATE E DI SEGNALAZIONE DELLE OPERAZIONI SOSPETTE UNITA DI INFORMAZIONE FINANZIARIA ISTRUZIONI PER LA COMPILAZIONE DEL MODULO DI ADESIONE AL SISTEMA DI SEGNALAZIONI ANTIRICICLAGGIO AGGREGATE E DI SEGNALAZIONE DELLE OPERAZIONI SOSPETTE 1. Premessa I soggetti

Dettagli

Accordo commerciale per la vendita di servizi di telefonia mobile TIM F.A.C.I PIRATI ROBERTA

Accordo commerciale per la vendita di servizi di telefonia mobile TIM F.A.C.I PIRATI ROBERTA Accordo commerciale per la vendita di servizi di telefonia mobile TIM TRA F.A.C.I con sede in L.go Card. A Galamini, 7 00165 ROMA Cod. Fisc. 01886120581 P.I. 01018481000 E PIRATI ROBERTA con sede in Via

Dettagli

Ho già un telefono satellitare, posso attivare una SIM card con Universat

Ho già un telefono satellitare, posso attivare una SIM card con Universat with Iridium Services Frequently Asked Questions (FAQ) Vorrei attivare una SIM card Iridium, come posso fare? Universat è operatore di telecomunicazioni satellitare autorizzato dal Ministero dello Sviluppo

Dettagli

ISTRUZIONI PER LA COMPILAZIONE DEL MODULO DI ADESIONE AL SISTEMA DI SEGNALAZIONI ANTIRICICLAGGIO AGGREGATE E DI SEGNALAZIONE DELLE OPERAZIONI SOSPETTE

ISTRUZIONI PER LA COMPILAZIONE DEL MODULO DI ADESIONE AL SISTEMA DI SEGNALAZIONI ANTIRICICLAGGIO AGGREGATE E DI SEGNALAZIONE DELLE OPERAZIONI SOSPETTE UNITA DI INFORMAZIONE FINANZIARIA ISTRUZIONI PER LA COMPILAZIONE DEL MODULO DI ADESIONE AL SISTEMA DI SEGNALAZIONI ANTIRICICLAGGIO AGGREGATE E DI SEGNALAZIONE DELLE OPERAZIONI SOSPETTE 1. Premessa I soggetti

Dettagli

Realizzazione del servizio di telefonia mobile per l Amministrazione Provinciale di Agrigento Capitolato Speciale d Appalto

Realizzazione del servizio di telefonia mobile per l Amministrazione Provinciale di Agrigento Capitolato Speciale d Appalto Realizzazione del servizio di telefonia mobile per l Amministrazione Provinciale di Agrigento Capitolato Speciale d Appalto Art. 1 - Oggetto... 2 Art. 2 - Corrispettivo dell appalto... 2 Art. 3 - Tempi

Dettagli

Proposta Commerciale Vodafone. per

Proposta Commerciale Vodafone. per Proposta Commerciale Vodafone per Spett.le UIL NAZIONALE Via Lucullo 6 ROMA Roma, 20/06/2014 Oggetto: Accordo Quadro per la fornitura di servizi di telefonia mobile e dati, per UIL NAZIONALE Facendo seguito

Dettagli

COPIA TRATTA DAL SITO WEB ASLBAT.IT

COPIA TRATTA DAL SITO WEB ASLBAT.IT SERVIZIO SANITARIO NAZIONALE REGIONE PUGLIA AZIENDA SANITARIA LOCALE BT (Andria Barletta Bisceglie Canosa Margherita di S. - Minervino S. Ferdinando di P. - Spinazzola Trani - Trinitapoli) 70031 A N D

Dettagli

Modulo di richiesta del servizio di Portabilità per Aziende

Modulo di richiesta del servizio di Portabilità per Aziende Modulo di richiesta del servizio di Portabilità per Aziende Capitale Sociale 2.305.099.887,30 i.v. Di seguito potrà trovare tutte le indicazioni per la compilazione del Modulo di richiesta del Servizio

Dettagli

Segreteria Nazionale Via Farini, 62-00185 Roma Tel. +39 06 48903773-48903734 Fax: +39 06 62276535 coisp@coisp.it www.coisp.it

Segreteria Nazionale Via Farini, 62-00185 Roma Tel. +39 06 48903773-48903734 Fax: +39 06 62276535 coisp@coisp.it www.coisp.it Segreteria Nazionale Via Farini, 62-00185 Roma Tel. +39 06 48903773-48903734 Fax: +39 06 62276535 coisp@coisp.it www.coisp.it COISP COORDINAMENTO PER L INDIPENDENZA SINDACALE DELLE FORZE DI POLIZIA Prot.

Dettagli

RIEPILOGO DEI COSTI (in Euro)

RIEPILOGO DEI COSTI (in Euro) CONTO TELEFONICO Intestatario COMUNE DI MELISSANO VIA CASARANO, 59 MELISSANO 73040 MELISSANO LE P. IVA 02166190757 Codice Cliente 000053279 Codice Account 496789739 Cod. Domiciliazione Bancaria / Identificativo

Dettagli

REGOLAMENTO PER L ASSEGNAZIONE E L UTILIZZO DEGLI APPARATI DI TELEFONIA MOBILE

REGOLAMENTO PER L ASSEGNAZIONE E L UTILIZZO DEGLI APPARATI DI TELEFONIA MOBILE PROVINCIA DI LIVORNO REGOLAMENTO PER L ASSEGNAZIONE E L UTILIZZO DEGLI APPARATI DI TELEFONIA MOBILE Approvato con deliberazione del Consiglio Provinciale n. 215/20.12.2012 In vigore dal 1 febbraio 2013

Dettagli

Variazioni e richiesta Servizi opzionali ed inclusi

Variazioni e richiesta Servizi opzionali ed inclusi Barrare se Carta Wind Ricaricabile Esenzione IVA * Agevolazione Editoria Da compilare se desidera ricevere il Conto Telefonico o ad un indirizzo diverso da quello di residenza o della Sede Legale. Servizio

Dettagli

Guida alla attivazione delle SIM per il progetto ParticipAct

Guida alla attivazione delle SIM per il progetto ParticipAct Guida alla attivazione delle SIM per il progetto ParticipAct Attivazione delle SIM L attivazione delle SIM TIM fornite per il progetto ParticipAct è in quattro passi: 1. Disattivazione del traffico dati

Dettagli

Soluzione TIM Business Network. Profili a consumo Profili tutto incluso Profili modulari Opzione roaming Terminali e Smartphone

Soluzione TIM Business Network. Profili a consumo Profili tutto incluso Profili modulari Opzione roaming Terminali e Smartphone Soluzione TIM Business Network Profili a consumo Profili tutto incluso Profili modulari Opzione roaming Terminali e Smartphone L offerta: Soluzione TIM Business Network I profili tariffari tra cui scegliere,

Dettagli

Le soluzioni migliori per il tuo lavoro. Area Clienti Business www.impresasemplice.it. Il meglio di TIM e Telecom Italia per il business.

Le soluzioni migliori per il tuo lavoro. Area Clienti Business www.impresasemplice.it. Il meglio di TIM e Telecom Italia per il business. Le soluzioni migliori per il tuo lavoro Area Clienti Business www.impresasemplice.it Fisso Mobile Il meglio di TIM e Telecom Italia per il business. Telefonia cos'è l'area Clienti Business L Area Clienti

Dettagli

GDAp 0259208 2011. Roma, (data del protocollo informatico) 111111111 ~ I IIIII1II1IWIIIII I 11111111111111111 III

GDAp 0259208 2011. Roma, (data del protocollo informatico) 111111111 ~ I IIIII1II1IWIIIII I 11111111111111111 III LETTERA areolare 111111111 ~ I IIIII1II1IWIIIII I 11111111111111111 III GDAp 0259208 2011 PU-GOAP-SOOO-29/06/2011-02S920B-2011 Roma, (data del protocollo informatico) Ai Provveditori Regionali dell'amministrazione

Dettagli

Oggetto: Offerta Business Network Associazioni di Professionisti

Oggetto: Offerta Business Network Associazioni di Professionisti Oggetto: Offerta Business Network Associazioni di Professionisti Con la presente si comunica: - l apertura commerciale della nuova offerta Business Network a partire dal 12 giugno 2008 e valida fino al

Dettagli

Aggiornamento: 4 Maggio 2012. Il bollino NEW identifica i principali cambiamenti nel manuale rispetto alla versione precedente.

Aggiornamento: 4 Maggio 2012. Il bollino NEW identifica i principali cambiamenti nel manuale rispetto alla versione precedente. Reboot Computers Games Assistenza da Lunedì a Sabato dalle 9:00 alle 19:30 Tel: 0124 49 36 47 Aggiornamento: 4 Maggio 2012 Il bollino NEW identifica i principali cambiamenti nel manuale rispetto alla versione

Dettagli

Allegato Numerazioni Secondarie e Condizioni Promozionali

Allegato Numerazioni Secondarie e Condizioni Promozionali R.E.A. di Roma: 88461 - R.E.A. di Milano: MOBILE NUMBER PORTABILITY Allegato Numerazioni Secondarie e Condizioni Promozionali R.E.A. di Roma: 88461 - R.E.A. di Milano: Allegato Numerazioni Secondarie Servizi

Dettagli

FORNITURA SERVIZIO DI TELEFONIA FISSA VOCE

FORNITURA SERVIZIO DI TELEFONIA FISSA VOCE FORNITURA SERVIZIO DI TELEFONIA FISSA VOCE CAPITOLATO TECNICO Il presente Capitolato Tecnico si riferisce a: Premessa fornitura ed installazione delle apparecchiature, dei materiali, dei lavori accessori

Dettagli

DETTAGLIO SIM. Informazioni sul piano telefonico. Finalità d'uso della SIM. Vodafone One. Servizi Voce Numero Durata Costo Sconto Netto Cod.

DETTAGLIO SIM. Informazioni sul piano telefonico. Finalità d'uso della SIM. Vodafone One. Servizi Voce Numero Durata Costo Sconto Netto Cod. Numero di Telefono Cellulare 348 3804469 DETTAGLIO SIM Informazioni sul piano telefonico Abbonamento Telefonico: Vodafone Facile Large Canone di Abbonamento Mensile: 89 euro Iva inclusa Costi delle Chiamate

Dettagli

Manuale di configurazione per iphone

Manuale di configurazione per iphone Manuale di configurazione per iphone Notariato.it e.net (Iphone 2G e 3G) 2 PREMESSA Il presente manuale ha lo scopo di fornire le indicazioni per la configurazione del terminale IPhone 2G e 3G per ricevere

Dettagli