1. SERVIZIO DI TELEFONIA MOBILE RICARICABILE Pagina di autenticazione... 3

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "1. SERVIZIO DI TELEFONIA MOBILE RICARICABILE... 2. 1.1. Pagina di autenticazione... 3"

Transcript

1 Versione NT Indice generale 1. SERVIZIO DI TELEFONIA MOBILE RICARICABILE Pagina di autenticazione Telefonia Mobile Ricaricabile Procedura di Registrazione Modulo di Attivazione Stato Richiesta Procedura di Login Reset della Password Dimenticata Reset della Password Scaduta My Home Ricaricabili Stato Attivazione Ricaricabile Principale Richiesta di Assistenza Informativa Cambio Profilo Ricaricabile Principale Cambio SIM Ricaricabile Principale Numeri Ricaricabili Business Prenota Ricaricabili Business Stato Ricaricabili Business Attiva Ricaricabili Business Portabilità da Altro Operatore Cambio Profilo Ricaricabile Modifica Utilizzatore Cambio SIM Subentro a Privati Cessazione Utilizzo Ricaricabile Subentro a Privati Ricaricabile Principale Cessazione Utilizzo Ricaricabile Principale Cambio Ricaricabile Principale Cambio Password

2 1. Servizio di Telefonia Mobile Ricaricabile La pagina di principale è riportata di seguito: Selezionando la voce Entra nella parte superiore della pagina viene visualizzata la pagina di autenticazione ai servizi di Telefonia Mobile Ricaricabile. 2

3 1.1. Pagina di autenticazione Per accedere al servizio di Telefonia Mobile Ricaricabile è necessario inserire nome, cognome, codice fiscale e se richiesto dalla sua Amministrazione anche la matricola. Il Codice fiscale è quello riportato all interno dello Statino Paga e le lettere devono essere in maiuscolo. 3

4 1.2. Telefonia Mobile Ricaricabile Anche prima di autenticarsi, dalla home page selezionando il titolo Telefonia Mobile Ricaricabile o l icona corrispondente viene visualizzata la pagina con le principali indicazione relativamente all adesione e la disciplina del servizio. Nella pagina dell Informativa saranno presenti una serie di documenti indicanti sia i manuali di utilizzo del portale stesso sia la disciplina del servizio. 4

5 Procedura di Registrazione Se non si è mai acceduto al sistema occorre effettuare la procedura di registrazione; tale procedura, se completata in tutte le sue parti, sarà chiesta all utente una sola volta. Selezionando la voce Registrati nella parte superiore della pagina viene visualizzata la pagina di registrazione ai servizi di Telefonia Mobile Ricaricabile. Dopo aver inserito i dati richiesti per il riconoscimento dell utente vengono chiesti i dati relativi al numero di utenza ricaricabile su cui si intendono chiedere i servizi. 5

6 Passo 1: Registrazione Utente TELECOM ITALIA Di seguito la descrizione dei campi contenuti nel modulo di richiesta Campo Numero di Utenza Numero ICC-ID Significato È il numero di telefono ricaricabile che è stato consegnato al Dipendente dall Amministrazione. Il numero è composto da 10 cifre (incluse quelle del prefisso 331) scritte senza spazi. È una porzione del numero identificativo della carta SIM assegnata al Dipendente ed è costituito da 9 cifre. Cliccando sull immagine viene visualizzata una carta SIM con evidenziati i numeri che rappresentano l ICC-ID (vedi figura successiva) ATTENZIONE: conservare il numero di ICC-ID assegnato perché potrà essere richiesto dal sistema per operazioni future come ad esempio nel caso in cui il Dipendente si dimentichi la password di accesso al portale che ha inserito precedentemente. Permette di salvare i dati indicati e di proseguire con la procedura di registrazione. Pulisce la maschera azzerando tutti i campi. Prima di premere sul pulsante verificare di aver inserito correttamente i dati richiesti. 6

7 Nella figura che segue un esempio di carta SIM con le indicazioni su come riconoscere l ICC-ID, come anticipato, tale informativa si può ottenere cliccando sull immagine che rappresenta la carta SIM. 7

8 8

9 Dopo aver inserito i dati del proprio numero di utenza, vengono chieste alcune informazioni personali per completare la registrazione. Passo 2: Registrazione Utente Di seguito la descrizione dei campi contenuti nel modulo di richiesta Campo Data di Nascita Note Prima di premere sul pulsante Significato La data di nascita dell utente, per fini di riconoscimento Campo opzionale, indicante eventuali note che l utente vuole indicare al sistema. Permette di salvare i dati indicati e di proseguire con la procedura di registrazione. Pulisce la maschera azzerando tutti i campi. verificare di aver inserito correttamente i dati richiesti. 9

10 L ultimo passo della registrazione consiste nell indicare la password per i successivi accessi al sistema. Passo 3: Registrazione Utente Di seguito la descrizione dei campi contenuti nel modulo di richiesta Campo Password Conferma Password Barra di stato Premendo il pulsante Significato Inserire la password personale che si intende utilizzare per accedere al sistema successivamente (tale password sarà richiesta dal sistema al prossimo login). La lunghezza minima della password è di 8 caratteri. Indicare per una seconda volta la password per verificare di averla scritta correttamente. La barra indicante se la password che si sta scrivendo rispetta le condizioni richieste dal sistema affinché la password sia sufficientemente sicura. Una password valida deve avere valore Media, Buona o Efficace. Seguendo il collegamento Sicurezza della password vengono indicati alcuni suggerimenti su come creare una password sufficientemente sicura. Permette di salvare i dati indicati e di proseguire con la procedura di registrazione. Pulisce la maschera azzerando tutti i campi. Chiude la procedura e rinuncia alla registrazione. si completa la procedura di registrazione. Per aiutare gli utenti a scegliere una password sicura è presente: Una guida Sicurezza Password raggiungibile tramite il collegamento Sicurezza della password che contiene consigli pratici su come scegliere una password sicura; Una funzione che mostra in modo visivo il livello di sicurezza della password nel momento stesso in cui viene digitata. I livelli della sicurezza della password sono: Campo Significato 10

11 La lunghezza minima della password è di 8 caratteri. La password è troppo semplice, ancora non rispetta tutti i requisiti per essere considerata una password sicura. La password è sufficientemente sicura, in quanto rispetta i requisiti basi di sicurezza. La password è sicura e sufficientemente complessa. La password è sicura e complessa. Nella figura che segue le indicazioni sulla corretta creazione di una password, tale guida è raggiungibile tramite il collegamento Sicurezza della password. 11

12 Modulo di Attivazione Dopo essere stato autenticato dal sistema, inserendo i dati richiesti per il riconoscimento e di dati del numero di utenza ricaricabile, il sistema chiederà se vuole effettuare l attivazione della ricaricabile. Se si sceglie di effettuare l Attivazione della Ricaricabile, seguendo il collegamento con l immagine corrispondente o accedendo alla voce di menù Nuova Richiesta nella sezione Attivazione ; si presenta il modulo di attivazione della SIM Ricaricabile, visualizzato nella figura seguente. 12

13 Di seguito la descrizione dei campi contenuti nel modulo di richiesta Campo Significato Sesso I dati anagrafici dell utilizzatore della SIM Ricaricabile Business. Comune di Nascita Provincia di Nascita Condizioni e Trattamento Indicare di aver preso visione delle condizioni generali di offerta, per Dati Personali visualizzarle utilizzare il collegamento premere qui. Permette di salvare la richiesta di attivazione del Numero Ricaricabile e di proseguire con la procedura di richiesta. Pulisce la maschera azzerando tutti i campi. Dopo il salvataggio verrà chiesta la conferma della richiesta di attivazione come indicato nel paragrafo seguente. 13

14 Stato Richiesta Dopo aver premuto il pulsante viene visualizzata la maschera di riepilogo che mostra tutti i dati che sono stati salvati nel sistema. Verificare che il riepilogo sia corretto, in caso contrario premere il pulsante per correggere i dati inseriti. Se si effettua una modifica verrà riproposta la maschera di inserimento con i dati indicati in precedenza precaricati. Se i dati sono corretti premere il pulsante per inoltrare la richiesta. Riepilogo dei dati di registrazione Il sistema chiede la conferma prima di inoltrare la richiesta. La richiesta sarà automaticamente annullata se il Dipendente non effettuerà la conferma del modulo di adesione. 14

15 Procedura di Login Dopo aver effettuato la richiesta di attivazione, il Dipendente può accedere nuovamente al portale per verificare l avanzamento della propria pratica. Selezionando la voce Entra nella parte superiore della pagina viene visualizzata la pagina di accesso ai servizi di Telefonia Mobile Ricaricabile. Scegliere Telefonia Mobile Ricaricabile e dopo aver inserito i propri dati identificativi il sistema chiede la password di accesso inserita dal Dipendente durante la fase di richiesta di Adesione ed Attivazione. 15

16 Nel caso in cui l utente non viene riconosciuto dal sistema, viene visualizzata la seguente pagina. L utente potrebbe non essere riconosciuto dal sistema o perché sono stati inseriti dei dati errati o perché il numero di utenza della propria SIM ricaricabile non risulta ancora associata all utente. Se il sistema riconosce l'utente viene visualizzata la seguente pagina. 16

17 Reset della Password Dimenticata Nel caso in cui il Dipendente si sia dimenticato la password può inserire una nuova password. Il Dipendente deve fornire sia il proprio Numero Utenza telefonica che l ICC-ID inseriti all atto della richiesta di Adesione. Di seguito la descrizione dei campi contenuti nel modulo di richiesta: Campo Numero di utenza Numero ICC-ID Significato È il numero di telefono ricaricabile che è consegnato al dipendente dell Amministrazione. Il numero è composto da 10 cifre (incluse quelle del prefisso 334) scritte senza spazi. È una porzione del numero identificativo della carta SIM assegnata al Dipendente ed è costituito dalle ultime 9 cifre prima delle lettere. Cliccando Password Conferma Password sull immagine viene visualizzata una carta SIM con evidenziati i numeri che rappresentano l ICC-ID. Inserire la password personale che si intende utilizzare per accedere al sistema successivamente (tale password sarà richiesta dal sistema al prossimo login). La lunghezza minima della password è di 8 caratteri. Re-Inserire la password per conferma della password Per aiutare il Dipendente a scegliere una password sicura sono state inserite: una guida Sicurezza Password raggiungibile tramite il link Sicurezza della password che contiene consigli pratici su come scegliere una password sicura; una funzione che mostra in modo visivo il livello di sicurezza della password nel momento stesso in cui viene digitata. I livelli della sicurezza della password sono: 17

18 Campo Significato La lunghezza minima della password è di 8 caratteri. La password è troppo semplice, ancora non rispetta tutti i requisiti per essere considerata una password sicura. La password è sufficientemente sicura, in quanto rispetta i requisiti basi di sicurezza. La password è sicura e sufficientemente complessa. La password è sicura e complessa. 18

19 Reset della Password Scaduta Nel caso in cui ad un dipendente sia scaduta la password, per inutilizzo del sistema da un lungo periodo di tempo, viene visualizzata la seguente pagina subito dopo aver effettuato il login: Di seguito la descrizione dei campi Campo Password attuale Nuova Password Conferma Password Significato Inserire l attuale password personale che si utilizza per accedere al sistema. Inserire la password personale che si intende utilizzare per accedere al sistema successivamente (tale password sarà richiesta dal sistema al prossimo login e deve differire da quella attuale). Re-Inserire la password per conferma della password nuova. Digitando Salva la nuova password viene salvata e potrà essere usata al prossimo login. Digitando annulla vengono cancellate le informazioni precedentemente inserite. Per aiutare i dipendenti a scegliere una password sicura è stata: Inserita una guida Sicurezza Password raggiungibile tramite il link Sicurezza della password che contiene consigli pratici su come scegliere una password sicura; Creata una funzione che mostra in modo visivo il livello di sicurezza della password nel momento stesso in cui viene digitata. I livelli della sicurezza della password sono: Campo Significato La lunghezza minima della password è di 8 caratteri. La password è troppo semplice, ancora non rispetta tutti i requisiti per essere considerata una password sicura. La password è sufficientemente sicura, in quanto rispetta i requisiti basi di sicurezza. La password è sicura e sufficientemente complessa. La password è sicura e complessa. Se il salvataggio avviene con successo il sistema mostra la myhome di Servizio. 19

20 My Home Ricaricabili All'accesso al sistema o selezionando MyHome il portale mostra la sua situazione attuale del dipendente. Tale funzionalità permette di visualizzare lo stato del contratto, le richieste di assistenza, la modifica dei servizi attivi e la richiesta di altre SIM ricaricabili. Nella tabella successiva sono riportate tutte lo possibili schede suddivise in base ai criteri elencati precedentemente. Stato Contratto Richiesta Attivazione SIM TIM Duo Verifica lo stato del contratto Richiesta di cessazione approvata Richieste di Assistenza Richiesta di assistenza aperta Richiesta di assistenza risolta 20

21 Stato Ricaricabili Business Prenotazione Ricaricabili Attiva Ricaricabili Portabilità da Altro Operatore Verifica lo stato delle Ricaricabili 21

22 Stato Attivazione Ricaricabile Principale Per visualizzare l avanzamento della richiesta di attivazione della SIM Ricaricabile Principale utilizzare la voce Stato Richiesta nella sezione Attivazione o seguire il collegamento della corrispondente scheda presente su MyHome. Dopo l attivazione del numero il Dipendente, accedendo nuovamente al portale, avrà anche la possibilità di visualizzare le informazioni utili e la funzionalità di modifica e cessazione contratto. Va prestata attenzione sia al menù sulla sinistra sia alle schede presenti nella sezione myhome per vedere le funzionalità disponibili all utente dato che tali funzionalità cambiano in base alla situazione personale del dipendente. 22

23 Richiesta di Assistenza Il Dipendente può effettuare una richiesta di assistenza ad esempio per segnalare disservizi relativi alla prenotazione o all attivazione di Richieste di SIM Ricaricabili. Di seguito la descrizione dei campi contenuti nel modulo di richiesta Campo Tipo Esigenza Oggetto Richiesta Significato Indicare il tipo di richiesta di assistenza da inoltrare al Customer Care di Telecom Italia; è importante, se possibile, indicare in modo preciso il tipo di assistenza richiesta tra le opzione presentate nella lista a selezione al fine di velocizzare la risposta. Indicare una breve descrizione dell assistenza richiesta Dare una descrizione del problema riscontrato o del tipo di assistenza richiesto. Permette di inviare la richiesta indicata al personale Customer Care dedicato. Pulisce la maschera azzerando tutti i campi. 23

24 Sarà possibile in seguito consultare il portale per vedere l avanzamento della richiesta di assistenza o per dare ulteriori precisazioni nel caso l operatore del Customer Care richieda ulteriori informazioni. Solo quando una richiesta di assistenza viene risolta potranno essere effettuate nuove richieste di assistenza. Selezionando al richiesta di assistenza che si vuole controllare viene visualizzata la seguente schermata: Quando si è ricevuta una risposta dal Customer Care, si può effettuare una nuova domanda tramite il pulsante Nuovo o chiudere la richiesta di assistenza se il problema è stato risolto utilizzando il pulsante Richiesta Risolta. 24

25 Informativa La pagina contiene l informativa relativa alle SIM Ricaricabili Business e il relativo manuale utente. 25

26 Cambio Profilo Ricaricabile Principale Quando la SIM Ricaricabile Principale è stata attivata sarà possibile chiedere la modifica dei servizi attivi sul numero di utenza utilizzando la voce di menù Cambio Profilo nella sezione Attivazione che presenta la seguente maschera da compilare. Di seguito la descrizione dei campi contenuti nel modulo di richiesta 26

27 Campo Tipo Traffico Soglia Dati Roaming Sezione Internet Sezione SMS Sezione Estero Significato Indicare l'utilizzo che si intende fare della SIM Ricaricabile Business selezionata, ovvero: indicare Fonia se si sceglie di utilizzare la SIM per telefonare; indicare Machine to Machine se si intende utilizzare la SIM solo per effettuare traffico dati; si ricorda che le SIM abilitate al solo traffico dati non possono effettuare chiamate vocali né riceverne. Indicare la soglia per il traffico dati in roaming, superata la soglia indicata la trasmissione dati in roaming verrà interrotta. Indica l opzione che si intende scegliere per navigare su Internet o nessuna opzione se non si intende utilizzare opzioni per navigare su Internet. Indicare l opzione che si intende scegliere per l invio di SMS o nessuna opzione se non si intende utilizzare opzioni per l invio di SMS. Indicare l opzione che si intende scegliere per effettuare chiamate da e per l estero o nessuna opzione se non si intende utilizzare opzioni per le chiamate da e per l estero. Permette di salvare la richiesta di cambio delle opzioni attive sul proprio Numero Ricaricabile e di proseguire con la procedura. Pulisce la maschera azzerando tutti i campi. Si ricorda che per ogni opzione è possibile visualizzare nel dettaglio le condizioni dettagliate dell opzione scelta, premendo sul titolo indicante il nome dell opzione come evidenziato in rosso. Premendo sul titolo si possono visualizzare nel dettaglio le condizioni previste e le relative tariffe, come nell esempio che segue: 27

28 Se si decide di salvare verrà chiesta conferma, dare l ok e continuare. Dopo aver salvato la richiesta di cambio dei profili attivi sulla SIM Ricaricabile, sarà visualizzato il riepilogo dei dati salvati con le opzioni scelte, come nella schermata che segue. 28

29 A questo punto è possibile modificare i dati inseriti se si effettuato un errore di digitazione, oppure si può confermare la richiesta e inviarla al personale Telecom Italia per il cambio dei profili attivati sul numero di utenza indicato. Campo Significato Permette di modificare i dati inseriti e tornare alla maschera di inserimento dati precedente. Permette di confermare i dati inseriti e inviarla al personale Telecom Italia per il cambio del profilo. Come indicato anche nella schermata è necessario utilizzare tale bottone per completare la procedura di richiesta di cambio dei profili attivi sulla SIM Ricaricabile Business. Se si decide di confermare i dati il sistema chiede conferma, dare l ok e continuare. Si ricorda che dopo aver completato la richiesta si può visualizzare l avanzamento della pratica accedendo sia alla sezione Cambio Profilo che alla sezione Attivazione. 29

30 Cambio SIM Ricaricabile Principale Quando la SIM Ricaricabile Principale è stata attivata sarà possibile chiederne il cambio della carta SIM. Il cambio della SIM può essere richiesto se la SIM è danneggiata e non più utilizzabile, se è stata smarrita oppure se le è stata rubata. Si ricorda che per effettuare una richiesta di cambio SIM occorre essere già forniti della nuova carta SIM che può essere richiesta al proprio referente dell'amministrazione o ad un qualsiasi Centro TIM. Accedendo alla voce di menù Cambio SIM nella sezione Attivazione appare la seguente maschera da compilare. Di seguito la descrizione dei campi contenuti nel modulo di richiesta Campo Significato Nuovo Numero ICC-ID È una porzione del numero identificativo della nuova carta SIM che identifica la propria carta SIM Ricaricabile TIM consegnata dall'amministrazione oppure acquistata in un Centro TIM, si ricorda che occorre indicare una carta SIM senza numero di utenza stampato le uniche utilizzabili per il cambio carta. L ICC-ID è costituito da 9 cifre. Cliccando sull immagine viene visualizzata una carta SIM con evidenziati i numeri che rappresentano l ICC-ID (vedi figura nel paragrafo relativo all attivazione) Permette di salvare la richiesta e di proseguire con la procedura. Pulisce la maschera riportando i dati dell attuale utilizzatore. Se si decide di salvare verrà chiesta conferma, dare l ok e continuare. 30

31 31

32 Dopo aver salvato la richiesta di cambio della carta SIM, sarà visualizzato il riepilogo dei dati salvati con l indicazione dell attuale carta SIM e della nuova carta SIM a cui si richiede di associare il numero di utenza indicato, come nella schermata che segue. A questo punto è possibile modificare i dati inseriti se si effettuato un errore di digitazione, oppure si può confermare la richiesta e inviarla al personale Telecom Italia per il cambio della carta SIM da associare al numero di utenza indicato. Campo Significato Permette di modificare i dati inseriti e tornare alla maschera di inserimento dati precedente. Permette di confermare i dati inseriti e inviarla al personale Telecom Italia per il cambio della carta SIM. Come indicato anche nella schermata è necessario utilizzare tale bottone per completare la procedura di richiesta di cambio carta SIM. 32

33 Se si decide di confermare i dati il sistema chiede conferma, dare l ok e continuare. Si ricorda che dopo aver completato la richiesta si può visualizzare l avanzamento della pratica accedendo sia alla voce di menù Cambio SIM che alla voce Stato Richiesta entrambe nella sezione Attivazione. 33

34 Numeri Ricaricabili Business Telecom Italia mette a disposizione, per i dipendenti, la possibilità di utilizzare fino a tre numeri di telefono ricaricabili a condizioni agevolate per parlare e navigare in mobilità. Nel caso la sua amministrazione non le ha ancora consegnato nessuna SIM ricaricabile è possibile richiedere nuove SIM accedendo alla sezione Prenota Ricaricabili che contiene la voce di menù: Prenota Se, invece, è già in possesso di una SIM Ricaricabile Business consegnata dalla propria Amministrazione oppure si intende richiedere la portabilità di un proprio numero nella sezione Ricaricabili Business sono disponibili le seguenti voci di menù: Attiva Ricaricabili; Portabilità Altro Operatore; Stato Ricaricabili; Cambio Profilo; Modifica Utilizzatore; Cambio SIM; Subentro a Privati; Cessazione Utilizzo. Tramite queste funzionalità sarà possibile gestire le proprie SIM Ricaricabili Business e gestirne i profili di servizi attivi e l eventuale cessazione del contratto. Nei paragrafi seguenti verranno descritte dettagliatamente le singole voci di menù. 34

35 Prenota Ricaricabili Business Dopo essere stato autenticato dal sistema, inserendo i dati richiesti per il riconoscimento e di dati del numero di utenza ricaricabile, il sistema chiederà se vuole prenotare la spedizione di carte SIM ricaricabili. La procedura di prenotazione ricaricabili va utilizzata quando si desidera richiedere dei numeri di telefono con piano ricaricabile con contratto a condizioni agevolate utilizzabile per se o per i propri familiari, nel caso la sua amministrazione ancora non le abbia consegnato tutte le SIM a lei dedicate; tali SIM saranno consegnate presso le sedi deputate presso la propria amministrazione. Se si sceglie di effettuare la Prenotazione di Ricaricabili, seguendo il collegamento con l immagine corrispondente o accedendo alla voce di menù Prenota nella sezione Prenota Ricaricabili ; verrà chiesto di compilare la seguente maschera. 35

36 Di seguito la descrizione dei campi contenuti nel modulo di richiesta Campo Ufficio di Consegna Q.tà SIM con Numero Utenza Q.tà SIM per portabilità AOM Significato È l ufficio presso la propria amministrazione a cui verranno consegnate le SIM richieste. L ufficio può essere scelto dall elenco indicato, selezionando un ufficio accanto apparirà l indirizzo esatto di recapito delle SIM richieste, per cui ogni dipendente potrà scegliere la sede più comoda per il ritiro. Indica il numero di SIM Ricaricabili Business con numero di telefono stampato sulla scheda, che si intende ricevere per nuove attivazioni. Questo tipo di SIM va chiesto se si desidera ottenere un nuovo numero di telefono. Indica il numero di SIM Ricaricabili Business senza numero di telefono stampato sulla scheda, che si intende ricevere per effettuare la portabilità del proprio numero telefonico proveniente da Altro Operatore Mobile. Questo tipo di SIM va chiesto se si intende mantenere il proprio numero di telefono. Permette di salvare la richiesta di SIM indicate e di proseguire con la procedura. Pulisce la maschera azzerando tutti i campi. Si ricorda che ogni dipendente avrà un numero massimo di SIM prenotabili in base a quante ne ha già richieste. Il numero massimo richiedibile dovrebbe essere inizialmente di tre, e per ogni dipendente nella maschera è indicato il numero esatto di SIM ancora richiedibili. 36

37 Dopo aver salvato la richiesta il personale Telecom Italia, prenderà in carico la richiesta e provvederà ad inviare le SIM richieste presso la sede indicata. In ogni, caso solo finché il Customer Care Telecom Italia non avrà preso in carico la richiesta, sarà ancora possibile eliminare la prenotazione effettuata nella seguente maschera di riepilogo. Per ogni SIM richiesta esisterà una riga, seguendo il collegamento nella colonna Numero Utenza si potranno vedere i dettagli della SIM richiesta e dello stato in cui si trova. Campo Significato Permette di eliminare la richiesta di SIM effettuata. 37

38 Stato Ricaricabili Business Per seguire l avanzamento della propria prenotazione, e in seguito di ulteriori richieste relative alle proprie SIM Ricaricabili, è possibile accedere alla voce di menù Stato Ricaricabili nella sezione Ricaricabili Business visualizzando la seguente maschera. Per indicare lo stato della propria prenotazione, accanto alla richiesta è indicata un icona i cui significati sono riassunti nella tabella seguente: Icona Richiesto In Lavorazione Da Attivare/Da Migrare Smarrita Richiesto In Lavorazione Significato E stata effettuata una prenotazione di SIM Ricaricabili e il Customer Care Telecom Italia deve ancora iniziare la sua lavorazione. Il dipendente può ancora eliminare le prenotazione. Il Customer Care Telecom Italia ha iniziato a lavorare la richiesta di nuove SIM Ricaricabili e non è più possibile annullare la prenotazione. Il Customer Care Telecom Italia ha inviato le SIM Richieste presso il centro indicato dal dipendente. Il dipendente deve indicare i dati della SIM che ha ricevuto e indicare chi utilizzerà tale carta SIM. Il Customer Care Telecom Italia ha inviato le SIM Richieste presso il centro indicato dal dipendente. Il dipendente ha dichiarato di non aver mai ricevuto la SIM, che pertanto è stata dichiarata smarrita. Il dipendente potrà prenotare una nuova SIM. E stata effettuata una richiesta di assistenza sulla SIM Ricaricbile, ma non è stata ancora confermata la richiesta. La richiesta potrebbe essere una richiesta di attivazione, cambio profilo o cessazione utilizzo. La richiesta assistenza sulla SIM Ricaricabile è stata confermata ed è in lavorazione al Customer Care Telecom Italia. La richiesta potrebbe 38

39 Attiva Disattiva Sospesa Cessata essere una richiesta di attivazione, cambio profilo o cessazione utilizzo. La SIM Ricaricabile è attiva, ovvero è abilitata ad effettuare traffico. La SIM Ricaricabile è disattiva, ovvero ancora non è stata attivata. La SIM Ricaricabile è sospesa, è stata momentaneamente disattivata ad esempio perché ci sono problemi con i pagamenti. La SIM Ricaricabile è cessata, ovvero l utente ha dichiarato di non utilizzare più quella SIM e quindi non è più riattivabile. Si ricorda in particolare che quando una SIM è stata spedita, ovvero quando la SIM risulta nello stato Da Attivare o Da Migrare, occorre attendere l arrivo della SIM. Nel caso non le sia stata consegnata alcuna SIM, dopo 25 giorni dalla data di spedizione è possibile indicarne lo smarrimento utilizzando il bottone Smarrimento dichiarato la SIM come smarrita è possibile richiederne un'altra., dopo aver Se intende dichiarare lo smarrimento della SIM le apparirà il seguente messaggio di conferma: 39

40 Dopo aver dichiarato lo smarrimento della SIM, sarà possibile effettuare una nuova prenotazione in sostituzione della SIM smarrita. 40

41 Attiva Ricaricabili Business Non appena le SIM Ricaricabili richieste saranno state inviate presso l ufficio di consegna scelto dal dipendente all atto della prenotazione, il dipendente deve indicare i dati della SIM che potrà ritirare presso l ufficio suddetto e nel contempo indicare chi sarà l utilizzatore di detta carta SIM. La SIM consegnata infatti non è attiva, ovvero non è abilitata a ricevere telefonate né ad effettuarne; per attivare la SIM si può seguire il collegamento con l immagine relativa ad Attiva Ricaricabili o accedere alla voce di menù Attiva Ricaricabili nella sezione Ricaricabili Business e riempire la seguente maschera. 41

42 Di seguito la descrizione dei campi contenuti nel modulo di attivazione Campo Numero di Utenza Numero ICC-ID Significato È il numero di telefono della Ricaricabile Business che è stato consegnato al Dipendente dell Amministrazione. Il numero è composto da 10 cifre (incluse quelle del prefisso 331) scritte senza spazi. È una porzione del numero identificativo della carta SIM consegnata al Dipendente ed è costituito da 9 cifre. Cliccando sull immagine viene visualizzata una carta SIM con evidenziati i numeri che rappresentano l ICC-ID (vedi figura successiva) Nome, Cognome e sesso Sono il Nome e il Cognome e il sesso dell utilizzatore della SIM, ovvero della persona che utilizzerà effettivamente la SIM Ricaricabile Business. Codice Fiscale Il codice Fiscale dell utilizzatore della SIM Ricaricabile Business. Data, Comune e Provincia I dati anagrafici dell utilizzatore della SIM Ricaricabile Business. di Nascita Condizioni e Trattamento Indicare di aver preso visione delle condizioni generali di offerta. 42

43 Dati Personali Permette di salvare la richiesta di SIM indicate e di proseguire con la procedura. Pulisce la maschera azzerando tutti i campi. Di seguito le informazioni per il corretto inserimento dell ICC-ID, visualizzata premendo l icona indicata in precedenza. 43

44 44

45 Dopo aver salvato la richiesta di attivazione della SIM Ricaricabile, sarà visualizzato il riepilogo dei dati salvati come nella schermata che segue. A questo punto è possibile modificare i dati inseriti se si effettuato un errore di digitazione, oppure si può confermare la richiesta e inviarla al personale Telecom Italia per l attivazione. Campo Significato Permette di modificare i dati inseriti e tornare alla maschera di inserimento dati precedente. Permette di confermare i dati inseriti e inviarla al personale Telecom Italia per l attivazione. Come indicato anche nella schermata è necessario utilizzare tale bottone per completare la procedura di richiesta di attivazione della SIM Ricaricabile Business. Se si decide di confermare i dati il sistema chiede conferma, dare l ok e continuare. 45

46 Si ricorda che dopo aver completato la richiesta si può visualizzare l avanzamento della pratica accedendo sia alla sezione Attiva Ricaricabili che alla sezione Stato Ricaricabili, come spiegato nel paragrafo precedente. Di seguito un esempio della schermata che si visualizza quando la richiesta di attivazione della SIM è stata completata con successo. 46

47 Portabilità da Altro Operatore Se il dipendente intende mantenere una numerazione già in suo possesso, utilizzando il numero di utenza di un Altro Operatore Mobile (AOM), deve effettuare una richiesta di portabilità del proprio numero di utenza sul nuovo contratto TIM. Per effettuare la portabilità seguire il collegamento relativo all immagine della Portabilità Altro Operatore oppure accedere alla voce di menù Portabilità Altro Operatore nella sezione Ricaricabili Business e riempire la seguente maschera. Vanno distinti due casi di portabilità: Numero di Altro Operatore Mobile, per effettuare una richiesta di Portabilità del proprio numero di telefono da Altro Operatore Mobile il dipendente deve essere in possesso di una SIM senza l indicazione del numero di utenza stampata sulla scheda stessa. La scheda SIM senza numero di utenza deve essere ritirata presso l ufficio di consegna della propria Amministrazione, eventualmente scelto dall utente all atto della prenotazione. Il dipendente deve indicare i dati della SIM che potrà ritirare presso l ufficio suddetto e nel contempo indicare l attuale utilizzatore di detta carta SIM. Numero TIM, ovvero il numero di telefono di cui si richiede la portabilità sul nuovo contratto ricaricabile è già un numero TIM. In questo caso non occorre richiedere una nuova scheda SIM, perché si potrà continuare ad utilizzare la scheda SIM TIM di cui si è già in possesso. 47

48 Le prime informazioni richieste sono: Campo Numero di Utenza Altro Operatore Mobile Significato Il numero di utenza è il numero di telefono di una Altro Operatore Mobile che si intende migrare su contratto TIM per la portabilità della propria numerazione. Il numero è composto da 10 cifre (incluse quelle del prefisso) scritte senza spazi. Selezionare il nome dell'altro Operatore Mobile da cui si intende effettuare la portabilità del proprio numero. In base all operatore scelto la maschera chiede campi differenti: 48

49 Caso Altro Operatore Mobile (AOM) Si sta richiedendo l attivazione della scheda SIM consegnata dalla sua Amministrazione e di associarvi la propria numerazione. La scheda SIM consegnata infatti non è attiva, ovvero non è abilitata a ricevere telefonate né ad effettuarne, né tantomeno è associata ad un numero di telefono. Di seguito la descrizione delle informazioni richieste: Campo Numero ICC-ID AOM Numero ICC-ID Scorta Significato Il numero ICC-ID AOM è il codice che identifica la carta SIM dell'altro Operatore Mobile, indicarne il codice per esteso (numeri, lettere, simboli). È una porzione del numero identificativo della carta SIM di Scorta che identifica la propria carta SIM Ricaricabile TIM consegnata dall'amministrazione, si ricorda che occorre indicare una carta SIM senza numero di utenza stampato le uniche utilizzabili per la portabilità su TIM del proprio numero di utenza. L ICC-ID è costituito da 9 cifre. Cliccando sull immagine Trasferimento del Credito viene visualizzata una carta SIM con evidenziati i numeri che rappresentano l ICC-ID (vedi figura successiva) Occorre indicare se si intende trasferire l'eventuale credito residuo sul nuovo contratto: rispondendo Si il credito verrà trasferito sulla nuova SIM; rispondendo No l'eventuale credito non sarà recuperabile, ma va richiesto prima della portabilità all'operatore di provenienza. 49

50 Caso Operatore TIM Si sta richiedendo l attivazione del nuovo contratto ricaricabile sul numero di telefono TIM già in possesso, per cui non occorre chiedere alcuna SIM alla sua Amministrazione. Di seguito la descrizione delle informazioni richieste: Campo Numero ICC-ID TIM Significato È una porzione del numero identificativo della propria carta SIM TIM. Si ricorda che per portabilità da TIM occorre utilizzare la carta SIM TIM di cui si è già in possesso. L ICC-ID è costituito da 9 cifre. Cliccando sull immagine viene visualizzata una carta SIM con evidenziati i numeri che rappresentano l ICC-ID (vedi figura successiva). 50

51 In entrambi i casi vengono richiesti i dati dell utilizzatore del numero di utenza. Di seguito la descrizione degli ulteriori campi contenuti nel modulo di attivazione Campo Nome, Cognome e sesso Codice Fiscale Data, Comune e Provincia di Nascita Documento di Riconoscimento Recapito Condizioni e Trattamento Dati Personali Significato Sono il Nome e il Cognome e il sesso dell utilizzatore del Numero di Utenza che si intende migrare su TIM, ovvero della persona a cui è attualmente intestato il Numero di Utenza. Il codice Fiscale dell utilizzatore del Numero di Utenza che si intende migrare su TIM. I dati anagrafici dell utilizzatore del Numero di Utenza che si intende migrare su TIM. Indica il Tipo di Documento di Riconoscimento dell utilizzatore del numero di utenza e il relativo Numero di Documento. Il documento di riconoscimento può essere uno di quelli consentiti per usi di legge, e serve all identificazione dell utilizzatore del Numero di Utenza che si intende migrare su TIM. Indica un indirizzo di posta di recapito, un numero di telefono alternativo al numero che si intende migrare per essere contattati ed eventualmente un indirizzo di posta elettronica. Le indicazioni di recapito serviranno nel caso occorre contattare l utilizzatore del numero che si intende migrare. Indicare di aver preso visione delle condizioni generali di offerta. 51

52 Permette di salvare la richiesta di SIM indicate e di proseguire con la procedura. Pulisce la maschera azzerando tutti i campi. Di seguito le informazioni per il corretto inserimento dell ICC-ID, visualizzata premendo l icona indicata in precedenza. 52

53 53

54 Dopo aver salvato la richiesta di attivazione della SIM Ricaricabile, sarà visualizzato il riepilogo dei dati salvati come nella schermata che segue. 54

55 A questo punto è possibile modificare i dati inseriti se si effettuato un errore di digitazione, oppure si può confermare la richiesta e inviarla al personale Telecom Italia per l attivazione. Campo Significato Permette di modificare i dati inseriti e tornare alla maschera di inserimento dati precedente. Permette di confermare i dati inseriti e inviarla al personale Telecom Italia per l attivazione. Come indicato anche nella schermata è necessario utilizzare tale bottone per completare la procedura di richiesta di migrazione per portabilità della numerazione da Altro Operatore Mobile. Se si decide di confermare i dati il sistema chiede conferma, dare l ok e continuare. Il messaggio potrebbe essere differente a seconda che si effettua una portabilità da altro operatore mobile oppure una migrazione da TIM. Si ricorda che dopo aver completato la richiesta si può visualizzare l avanzamento della pratica accedendo sia alla sezione Attiva Ricaricabili che alla sezione Stato Ricaricabili, come spiegato nel paragrafo precedente. 55

56 Di seguito un esempio della schermata che si visualizza quando la richiesta di attivazione della SIM è stata completata con successo. 56

57 Cambio Profilo Ricaricabile Quando la SIM Ricaricabile è stata attivata sarà possibile chiedere la modifica dei servizi attivi sul numero di utenza utilizzando la voce di menù Cambio Profilo nella sezione Ricaricabili Business. Selezionando il Numero di Utenza di cui si intende cambiare il profilo, si presenta la seguente maschera da compilare. 57

58 Di seguito la descrizione dei campi contenuti nel modulo di richiesta Campo Tipo Traffico Soglia Dati Roaming Sezione Internet Sezione SMS Sezione Estero Significato Indicare l'utilizzo che si intende fare della SIM Ricaricabile Business selezionata, ovvero: indicare Fonia se si sceglie di utilizzare la SIM per telefonare; indicare Machine to Machine se si intende utilizzare la SIM solo per effettuare traffico dati; si ricorda che le SIM abilitate al solo traffico dati non possono effettuare chiamate vocali né riceverne. Indicare la soglia per il traffico dati in roaming, superata la soglia indicata la trasmissione dati in roaming verrà interrotta. Indica l opzione che si intende scegliere per navigare su Internet o nessuna opzione se non si intende utilizzare opzioni per navigare su Internet. Indicare l opzione che si intende scegliere per l invio di SMS o nessuna opzione se non si intende utilizzare opzioni per l invio di SMS. Indicare l opzione che si intende scegliere per effettuare chiamate da e per l estero o nessuna opzione se non si intende utilizzare opzioni per le chiamate da e per l estero. Permette di salvare la richiesta di cambio delle opzioni attive sul proprio Numero Ricaricabile e di proseguire con la procedura. Pulisce la maschera azzerando tutti i campi. 58

59 Si ricorda che per ogni opzione è possibile visualizzare nel dettaglio le condizioni dettagliate dell opzione scelta, premendo sul titolo indicante il nome dell opzione come evidenziato in rosso. Premendo sul titolo si possono visualizzare nel dettaglio le condizioni previste e le relative tariffe, come nell esempio che segue: Se si decide di salvare verrà chiesta conferma, dare l ok e continuare. 59

60 Dopo aver salvato la richiesta di cambio dei profili attivi sulla SIM Ricaricabile, sarà visualizzato il riepilogo dei dati salvati con le opzioni scelte, come nella schermata che segue. A questo punto è possibile modificare i dati inseriti se si effettuato un errore di digitazione, oppure si può confermare la richiesta e inviarla al personale Telecom Italia per il cambio dei profili attivati sul numero di utenza indicato. 60

61 Campo Significato Permette di modificare i dati inseriti e tornare alla maschera di inserimento dati precedente. Permette di confermare i dati inseriti e inviarla al personale Telecom Italia per il cambio del profilo. Come indicato anche nella schermata è necessario utilizzare tale bottone per completare la procedura di richiesta di cambio dei profili attivi sulla SIM Ricaricabile Business. Se si decide di confermare i dati il sistema chiede conferma, dare l ok e continuare. Si ricorda che dopo aver completato la richiesta si può visualizzare l avanzamento della pratica accedendo sia alla sezione Cambio Profilo che alla sezione Stato Ricaricabili. 61

62 Modifica Utilizzatore Quando la SIM Ricaricabile è stata attivata sarà possibile chiedere la modifica dell utilizzatore, ovvero l intestatario del numero di utenza, utilizzando la voce di menù Modifica Utilizzatore nella sezione Ricaricabili Business. Selezionando il Numero di Utenza di cui si intende cambiare l utilizzatore, si presenta la seguente maschera da compilare. 62

63 Di seguito la descrizione dei campi contenuti nel modulo di richiesta Campo Significato Nome, Cognome e sesso Sono il Nome e il Cognome e il sesso dell utilizzatore della SIM, ovvero della persona che utilizzerà effettivamente la SIM Ricaricabile Business. Codice Fiscale Il codice Fiscale dell utilizzatore della SIM Ricaricabile Business. Data, Comune e Provincia I dati anagrafici dell utilizzatore della SIM Ricaricabile Business. di Nascita Permette di salvare la richiesta e di proseguire con la procedura. Pulisce la maschera riportando i dati dell attuale utilizzatore. Se si decide di salvare verrà chiesta conferma, dare l ok e continuare. 63

64 Dopo aver salvato la richiesta di cambio utilizzatore della SIM Ricaricabile, sarà visualizzato il riepilogo dei dati salvati con l indicazione dell attuale utilizzatore e del nuovo utilizzatore indicato, come nella schermata che segue. A questo punto è possibile modificare i dati inseriti se si effettuato un errore di digitazione, oppure si può confermare la richiesta e inviarla al personale Telecom Italia per il cambio dell utilizzatore sul numero di utenza indicato. Campo Significato Permette di modificare i dati inseriti e tornare alla maschera di inserimento dati precedente. Permette di confermare i dati inseriti e inviarla al personale Telecom Italia per il cambio dell utilizzatore. Come indicato anche nella schermata è necessario utilizzare tale bottone per completare la procedura di richiesta di cambio dell utilizzatore della SIM Ricaricabile Business. Se si decide di confermare i dati il sistema chiede conferma, dare l ok e continuare. 64

65 Si ricorda che dopo aver completato la richiesta si può visualizzare l avanzamento della pratica accedendo sia alla voce di menù Modifica Utilizzatore che alla voce Stato Ricaricabili entrambe nella sezione Ricaricabili Business. 65

66 Cambio SIM Quando la SIM Ricaricabile è stata attivata sarà possibile chiederne il cambio della carta SIM, utilizzando la voce di menù Cambio SIM nella sezione Ricaricabili Business. Il cambio della SIM può essere richiesto se la SIM è danneggiata e non più utilizzabile, se è stata smarrita oppure se le è stata rubata. Si ricorda che per effettuare una richiesta di cambio SIM occorre essere già forniti della nuova carta SIM che può essere richiesta al proprio referente dell'amministrazione o ad un qualsiasi Centro TIM. Selezionando il Numero di Utenza a cui si intende associare la nuova SIM, si presenta la seguente maschera da compilare. 66

67 Di seguito la descrizione dei campi contenuti nel modulo di richiesta Campo Significato Nuovo Numero ICC-ID È una porzione del numero identificativo della nuova carta SIM che identifica la propria carta SIM Ricaricabile TIM consegnata dall'amministrazione oppure acquistata in un Centro TIM, si ricorda che occorre indicare una carta SIM senza numero di utenza stampato le uniche utilizzabili per il cambio carta. L ICC-ID è costituito da 9 cifre. Cliccando sull immagine viene visualizzata una carta SIM con evidenziati i numeri che rappresentano l ICC-ID (vedi figura nel paragrafo relativo all attivazione) Permette di salvare la richiesta e di proseguire con la procedura. Pulisce la maschera riportando i dati dell attuale utilizzatore. Se si decide di salvare verrà chiesta conferma, dare l ok e continuare. 67

68 Dopo aver salvato la richiesta di cambio della carta SIM, sarà visualizzato il riepilogo dei dati salvati con l indicazione dell attuale carta SIM e della nuova carta SIM a cui si richiede di associare il numero di utenza indicato, come nella schermata che segue. A questo punto è possibile modificare i dati inseriti se si effettuato un errore di digitazione, oppure si può confermare la richiesta e inviarla al personale Telecom Italia per il cambio della carta SIM da associare al numero di utenza indicato. Campo Significato Permette di modificare i dati inseriti e tornare alla maschera di inserimento dati precedente. Permette di confermare i dati inseriti e inviarla al personale Telecom Italia per il cambio della carta SIM. Come indicato anche nella schermata è necessario utilizzare tale bottone per completare la procedura di richiesta di cambio carta SIM. 68

69 Se si decide di confermare i dati il sistema chiede conferma, dare l ok e continuare. Si ricorda che dopo aver completato la richiesta si può visualizzare l avanzamento della pratica accedendo sia alla voce di menù Cambio SIM che alla voce Stato Ricaricabili entrambe nella sezione Ricaricabili Business. 69

70 Subentro a Privati Quando la SIM Ricaricabile è stata attivata sarà possibile chiederne il subentro a privati utilizzando la voce di menù Subentro a Privati nella sezione Ricaricabili Business. Il subentro a privati va richiesto quando si intende convertire il numero di utenza ricaricabile intestato all'amministrazione come numero privato personale. Si ricorda che il subentro a privati comporta anche il cambio di contratto. Selezionando il Numero di Utenza su cui si intende effettuare il subentro a privati, si presenta la seguente maschera da compilare. 70

71 Di seguito la descrizione dei campi contenuti nel modulo di richiesta Campo Altro Recapito Telefonico Indirizzo (Toponimo, indirizzo, civico, comune, frazione, CAP, provincia) Data di Subentro Prepagato, Profilo Tariffario Abbonamento, Profilo Tariffario Significato Un recapito telefonico differente dal numero di utenza indicato nel modulo. Campo facoltativo: inserire il proprio indirizzo di per eventuali future comunicazioni. Inserire i dati relativi alla residenza dell intestatario del numero di utenza. La data in cui si richiede il cambio del contratto per subentro a privato, ovvero quando si richiede di utilizzare il numero indicato come numero privato non più intestato all'amministrazione. Indicare il nome del profilo tariffario di tipo prepagato che si intende richiedere sul numero di telefono. Indicare il nome del profilo tariffario di tipo abbonamento che si intende richiedere sul numero di telefono. Permette di salvare la richiesta effettuata e di proseguire con la procedura di richiesta. Pulisce la maschera azzerando tutti i campi. Dopo aver salvato la richiesta sarà richiesto di allegare tutta la documentazione necessaria e confermare la richiesta, prima della conferma sarà ancora possibile modificare i dati appena inseriti. Dopo aver salvato la richiesta e prima di averla confermata sarà possibile visualizzare la richiesta o modificarla. Se la richiesta non è ancora confermata, accedendo sempre alla voce di menù Subentro a Privati nella sezione Ricaricabili Business, si potranno correggere i dati inseriti al momento della creazione della richiesta. In seguito si potrà in ogni caso controllare l avanzamento dello stato della richiesta anche dalla voce di menù Stato Ricaricabili nella sezione Ricaricabili Business. Se la richiesta non è ancora confermata la schermata richiede di allegare gli allegati e confermare la richiesta. 71

72 Di seguito come appare la richiesta dopo il salvataggio o se ancora non confermata: 72

73 Di seguito la descrizione dei campi ed i relativi vincoli da rispettare Campo Nome Allegato Tipo Allegato Collegamento Vincolo Permette di inserire il documento richiesto da allegare alla richiesta. Indica il tipo di documento che viene allegato; in particolare il sistema richiede di allegare due documenti, contenenti: Copia del Codice Fiscale e Carta di Identità; Modulo di Subentro a Privati. Permette di allegare il documento nella riga corrispondente. Permette di eliminare un documento allegato per errore o che si intende sostituire, nella riga corrispondente. Permette di scaricare il Modulo di Subentro a Privati, compilato in tutte le sue parti, da allegare alla richiesta firmato. Permette di modificare la richiesta nel caso ci fosse un errore dei dati inseriti visualizzati nella maschera. Permette la conferma dei dati inseriti e comporta l'inoltro della richiesta al Customer Care TIM per la lavorazione. Il sistema non permette la conferma della richiesta se non sono stati inseriti tutti gli allegati richiesti. In particolare il modulo di subentro precompilato dovrà essere stampato firmato e scannerizzato per allegarlo alla richiesta; esso apparirà come segue: 73

1. SERVIZIO DI TELEFONIA MOBILE DI SERVIZIO... 1. 1.1. Pagina di autenticazione... 2

1. SERVIZIO DI TELEFONIA MOBILE DI SERVIZIO... 1. 1.1. Pagina di autenticazione... 2 Versione 25.03.2015 MG Indice generale 1. SERVIZIO DI TELEFONIA MOBILE DI SERVIZIO... 1 1.1. Pagina di autenticazione... 2 1.2. Telefonia Mobile di Servizio... 3 1.2.1. Procedura di Registrazione... 3

Dettagli

Manuale Utente SIRECO

Manuale Utente SIRECO Corte Dei Conti Manuale Utente SIRECO Guida all accesso a SIRECO Indice dei contenuti 1. Obiettivo del documento... 3 1.1 Acronimi, abbreviazioni, e concetti di base... 3 2. Registrazione di un Responsabile...

Dettagli

Manuale Utente. Gestione Richieste supporto Data Warehouse. Della Ragioneria Generale dello Stato. Versione 1.0. Roma, Ottobre 2015

Manuale Utente. Gestione Richieste supporto Data Warehouse. Della Ragioneria Generale dello Stato. Versione 1.0. Roma, Ottobre 2015 Manuale Utente Gestione Richieste supporto Data Warehouse Della Ragioneria Generale dello Stato Versione 1.0 Roma, Ottobre 2015 1 Indice 1 Generalità... 3 1.1 Scopo del documento... 3 1.2 Versioni del

Dettagli

ACCESSO AL PORTALE INTERNET GSE

ACCESSO AL PORTALE INTERNET GSE ACCESSO AL PORTALE INTERNET GSE GUIDA D USO PER LA REGISTRAZIONE E L ACCESSO Ver 1.7 del 11/03/2010 Pag. 1 INDICE DEI CONTENUTI ACCESSO AL PORTALE INTERNET GSE... 1 GUIDA D USO PER LA REGISTRAZIONE E L

Dettagli

NOTA INFORMATIVA PER ATTIVAZIONE SIM CARD

NOTA INFORMATIVA PER ATTIVAZIONE SIM CARD NOTA INFORMATIVA PER ATTIVAZIONE SIM CARD Per aderire al servizio di telefonia mobile si può accedere al portale dedicato, raggiungibile al seguente indirizzo: https://77.238.29.17, dove sono presenti

Dettagli

GESGOLF SMS ONLINE. Manuale per l utente

GESGOLF SMS ONLINE. Manuale per l utente GESGOLF SMS ONLINE Manuale per l utente Procedura di registrazione 1 Accesso al servizio 3 Personalizzazione della propria base dati 4 Gestione dei contatti 6 Ricerca dei contatti 6 Modifica di un nominativo

Dettagli

Procedura SMS. Manuale Utente

Procedura SMS. Manuale Utente Procedura SMS Manuale Utente INDICE: 1 ACCESSO... 4 1.1 Messaggio di benvenuto... 4 2 UTENTI...4 2.1 Gestione utenti (utente di Livello 2)... 4 2.1.1 Creazione nuovo utente... 4 2.1.2 Modifica dati utente...

Dettagli

Express Import system

Express Import system Express Import system Manuale del destinatario Sistema Express Import di TNT Il sistema Express Import di TNT Le consente di predisporre il ritiro di documenti, pacchi o pallet in 168 paesi con opzione

Dettagli

Portale tirocini. Manuale utente Per la gestione del Progetto Formativo

Portale tirocini. Manuale utente Per la gestione del Progetto Formativo GESTIONE PROGETTO FORMATIVO Pag. 1 di 38 Portale tirocini Manuale utente Per la gestione del Progetto Formativo GESTIONE PROGETTO FORMATIVO Pag. 2 di 38 INDICE 1. INTRODUZIONE... 3 2. ACCESSO AL SISTEMA...

Dettagli

NOTA INFORMATIVA - SERVIZI DI BASE per l adesione alla Convenzione di telefonia mobile del DAP-EAP

NOTA INFORMATIVA - SERVIZI DI BASE per l adesione alla Convenzione di telefonia mobile del DAP-EAP NOTA INFORMATIVA - SERVIZI DI BASE per l adesione alla Convenzione di telefonia mobile del DAP-EAP Per aderire al servizio di telefonia mobile, si può accedere al portale dedicato, raggiungibile al seguente

Dettagli

GUIDA ALL USO DEL PORTALE DI PRENOTAZIONE LIBRI ON LINE

GUIDA ALL USO DEL PORTALE DI PRENOTAZIONE LIBRI ON LINE Introduzione Benvenuto nella guida all uso della sezione ecommerce di shop.libripertutti.it/coop dove è possibile ordinare i tuoi testi scolastici e seguire lo stato del tuo ordine fino all evasione. si

Dettagli

Manuale Utente. Gestione Richieste supporto BDAP. Versione 1.0

Manuale Utente. Gestione Richieste supporto BDAP. Versione 1.0 Manuale Utente Gestione Richieste supporto BDAP Versione 1.0 Roma, Settembre 2015 1 Indice 1 Generalità... 3 1.1 Scopo del documento... 3 1.2 Versioni del documento... 3 1.3 Documenti di Riferimento...

Dettagli

Guida all accesso al portale e ai servizi self service

Guida all accesso al portale e ai servizi self service Guida all accesso al portale e ai servizi self service INDICE PREMESSA 2 pag. 1 INTRODUZIONE 2 2 MODALITÀ DI PRIMO ACCESSO 2 2.1 LA CONVALIDA DELL INDIRIZZO DI POSTA ELETTRONICA 2 2.2 L INSERIMENTO DELLA

Dettagli

Guida per l utente. Sommario

Guida per l utente. Sommario Guida per l utente Sommario ACCESSO ALL AREA RISERVATA... 2 FASE DI REGISTRAZIONE... 2 CORREZIONE DI ERRORI DI REGISTRAZIONE... 3 PROCEDURA DI RECUPERO DELLA PASSWORD... 4 FASE DI COMPILAZIONE DELLA DOMANDA

Dettagli

Sistema Informativo Ufficio Centrale Stupefacenti: manuale di gestione delle utenze di accesso (Provisioning)

Sistema Informativo Ufficio Centrale Stupefacenti: manuale di gestione delle utenze di accesso (Provisioning) Sistema Informativo : manuale di gestione delle utenze di accesso (Provisioning) Progettazione e Sviluppo del Nuovo Sistema Informativo Sanitario (NSIS) e del Sistema di Sicurezza Pag. 1 di 16 Indice Introduzione...3

Dettagli

Manuale Amministratore bloodmanagement.it

Manuale Amministratore bloodmanagement.it 1 Sommario Primo accesso al portale bloodmanagement.it... 2 Richiesta account... 2 Login... 2 Sezione generale... 4 Informazioni sede... 4 Inserimento... 5 Destinazioni... 5 Luogo donazioni... 5 Inserisci

Dettagli

Guida utente alla compilazione delle richieste di contributo on-line per le Associazioni dei Consumatori

Guida utente alla compilazione delle richieste di contributo on-line per le Associazioni dei Consumatori Guida Utente RCP2 Agenzia nazionale per l attrazione degli investimenti e lo sviluppo d impresa SpA Guida utente alla compilazione delle richieste di contributo on-line per le Associazioni dei Consumatori

Dettagli

Manuale Utente Albo Pretorio GA

Manuale Utente Albo Pretorio GA Manuale Utente Albo Pretorio GA IDENTIFICATIVO DOCUMENTO MU_ALBOPRETORIO-GA_1.4 Versione 1.4 Data edizione 04.04.2013 1 TABELLA DELLE VERSIONI Versione Data Paragrafo Descrizione delle modifiche apportate

Dettagli

ISTRUZIONI PER LA REGISTRAZIONE E PER L INVIO DELLE RICHIESTE

ISTRUZIONI PER LA REGISTRAZIONE E PER L INVIO DELLE RICHIESTE ISTRUZIONI PER LA REGISTRAZIONE E PER L INVIO DELLE RICHIESTE Per effettuare la registrazione è necessario disporre dei seguenti file: per tutti, copia scannerizzata di un documento valido di identità

Dettagli

I Servizi self-service: Procedura di assegnazione PIN per funzionari incaricati

I Servizi self-service: Procedura di assegnazione PIN per funzionari incaricati I Servizi self-service: Procedura di assegnazione PIN per funzionari incaricati Per accedere ai servizi Self-service sul Portale Stipendi PA è necessario che ciascun dipendente sia: registrato sul Portale

Dettagli

Manuale Anagrafe On Line

Manuale Anagrafe On Line Manuale Anagrafe On Line INDICE Introduzione...2 1. Login...2 2. Richiesta Attivazione...3 3. Caratteristiche Password...5 3.1. Recupero della Password...5 3.2. Modifica del Profilo Utente...6 4. Area

Dettagli

ACCESSO AL SISTEMA HELIOS...

ACCESSO AL SISTEMA HELIOS... Manuale Utente (Gestione Formazione) Versione 2.0.2 SOMMARIO 1. PREMESSA... 3 2. ACCESSO AL SISTEMA HELIOS... 4 2.1. Pagina Iniziale... 6 3. CARICAMENTO ORE FORMAZIONE GENERALE... 9 3.1. RECUPERO MODELLO

Dettagli

Manuale Utente per la Domanda di Iscrizione nell Elenco Revisori degli Enti Locali

Manuale Utente per la Domanda di Iscrizione nell Elenco Revisori degli Enti Locali Manuale Utente per la Domanda di Iscrizione nell Elenco Revisori degli Enti Locali INDICE DEI CONTENUTI 1 PRESENTAZIONE DEL DOCUMENTO 3 1.1 DEFINIZIONE DEI TERMINI/GLOSSARIO 3 2 MODALITÀ DI REGISTRAZIONE

Dettagli

MOCA. Modulo Candidatura. http://www.federscacchi.it/moca. moca@federscacchi.it. [Manuale versione 1.0 marzo 2013]

MOCA. Modulo Candidatura. http://www.federscacchi.it/moca. moca@federscacchi.it. [Manuale versione 1.0 marzo 2013] MOCA Modulo Candidatura http://www.federscacchi.it/moca moca@federscacchi.it [Manuale versione 1.0 marzo 2013] 1/12 MOCA in breve MOCA è una funzionalità del sito web della FSI che permette di inserire

Dettagli

Direzione Centrale per le Politiche dell Immigrazione e dell Asilo

Direzione Centrale per le Politiche dell Immigrazione e dell Asilo Direzione Centrale per le Politiche dell Immigrazione e dell Asilo Sistema inoltro telematico domande di nulla osta, ricongiungimento e conversioni Manuale utente Versione 2 Data creazione 02/11/2007 12.14.00

Dettagli

S.I.N. S.R.L. SISTEMA INFORMATIVO NAZIONALE

S.I.N. S.R.L. SISTEMA INFORMATIVO NAZIONALE Edizione 1.0 Marzo 2010 S.I.N. S.R.L. SISTEMA INFORMATIVO NAZIONALE PER LO SVILUPPO IN AGRICOLTURA Sviluppo Rurale 2007 2013 Misure Strutturali Compilazione domanda di pagamento Manuale Operativo Utente

Dettagli

Sistema GEFO. Guida all utilizzo Presentazione delle domande

Sistema GEFO. Guida all utilizzo Presentazione delle domande Sistema GEFO Guida all utilizzo Presentazione delle domande INDICE 1 LA PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA DI CONTRIBUTO...3 1.1 L AREA BANDI: INSERIMENTO DI UN NUOVO PROGETTO...3 1.1.1 Il modulo progetto...12

Dettagli

1 Riconoscimento del soggetto richiedente da parte del sistema

1 Riconoscimento del soggetto richiedente da parte del sistema Guida alla compilazione on-line della domanda per il bando Servizi per l accesso all istruzione (Trasporto scolastico, assistenza disabili e servizio pre-scuola e post-scuola) INDICE 1 Riconoscimento del

Dettagli

Sistema di gestione Certificato MANUALE PER L'UTENTE

Sistema di gestione Certificato MANUALE PER L'UTENTE Sistema di gestione Certificato MANUALE PER L'UTENTE Pagina 1 di 16 Indice 1 Introduzione...3 2 Genera certificato...4 3 Sospendi certificato...10 4 Riattiva certificato...12 5 Revoca certificato...14

Dettagli

Università degli Studi di Padova Centro di Calcolo di Ateneo

Università degli Studi di Padova Centro di Calcolo di Ateneo Università degli Studi di Padova Centro di Calcolo di Ateneo GeBeS Abilitazione Guida rapida all uso Versione del 29 aprile 2011 Sommario Descrizione generale del modulo GeBeS Abilitazione... 2 La funzione

Dettagli

Servizio di Invio Telematico delle Schedine Alloggiati

Servizio di Invio Telematico delle Schedine Alloggiati Servizio di Invio Telematico delle Schedine Alloggiati 1. Login Fig.1.1: Maschera di Login Per accedere all applicativo inserire correttamente nome utente e password poi fare clic sul pulsante Accedi,

Dettagli

CONTACT CENTER ISTRUZIONI PER L USO

CONTACT CENTER ISTRUZIONI PER L USO CONTACT CENTER ISTRUZIONI PER L USO Sommario SOMMARIO Accedere al Contact Center... 2 Inviare un quesito alla CIPAG tramite il Contact Center... 5 Consultare lo stato di lavorazione dei quesiti... 8 Recupero

Dettagli

SIRTEL. Sistema Informativo per la Rendicontazione Telematica degli Enti Locali. Schema di funzionamento del processo per l Ente Locale

SIRTEL. Sistema Informativo per la Rendicontazione Telematica degli Enti Locali. Schema di funzionamento del processo per l Ente Locale SIRTEL Sistema Informativo per la Rendicontazione Telematica degli Enti Locali Schema di funzionamento del processo per l Ente Locale Sommario del documento Acronimi...3 FASE 1: REGISTRAZIONE ED ABILITAZIONE

Dettagli

Dipartimento per le Libertà Civili e l Immigrazione

Dipartimento per le Libertà Civili e l Immigrazione Dipartimento per le Libertà Civili e l Immigrazione Sistema inoltro telematico Manuale utente Versione 10 Data aggiornamento: 14/09/2012 Pagina 1 (25) Sommario 1. Il sistema di inoltro telematico delle

Dettagli

Servizi telematici on-line per aziende ed intermediari

Servizi telematici on-line per aziende ed intermediari Servizi telematici on-line per aziende ed intermediari Comunicazione nominativi degli RLS Rappresentante dei Lavoratori per la Sicurezza Manuale Utente Versione documento v.2.1 In vigore dal 29/07/2014

Dettagli

Direzione Centrale per le Politiche dell Immigrazione e dell Asilo

Direzione Centrale per le Politiche dell Immigrazione e dell Asilo Direzione Centrale per le Politiche dell Immigrazione e dell Asilo SUI Sportello Unico Immigrazione Sistema inoltro telematico domande di nulla osta al lavoro, al ricongiungimento familiare e conversioni

Dettagli

Portale Unico dei Servizi NoiPA

Portale Unico dei Servizi NoiPA Portale Unico dei Servizi NoiPA Guida all accesso al portale e ai servizi self service Versione del 28/02/14 INDICE pag. 1 INTRODUZIONE... 3 2 MODALITÀ DI PRIMO ACCESSO... 3 2.1 LA CONVALIDA DELL INDIRIZZO

Dettagli

HELP ONLINE Guida per la registrazione al portale

HELP ONLINE Guida per la registrazione al portale HELP ONLINE Guida per la registrazione al portale 1 Indice Generale 1. Help online Ditte 4 1.1 Cosa serve per effettuare la registrazione 5 1.2 Registrazione 6 1.2.1 Registrazione ditta 7 1.2.2 Inserimento

Dettagli

MANUALE EDI Portale E-Integration

MANUALE EDI Portale E-Integration MANUALE EDI Pagina 1 di 16 Login Il portale di E-Integration è uno strumento utile ad effettuare l upload e il download manuale dei documenti contabili in formato elettronico. Per accedere alla schermata

Dettagli

Manuale d uso per la raccolta: Sicurezza degli impianti di utenza a gas - Postcontatore

Manuale d uso per la raccolta: Sicurezza degli impianti di utenza a gas - Postcontatore Manuale d uso per la raccolta: Sicurezza degli impianti di utenza a gas - Postcontatore 1. Obbligo di comunicazione dei dati... 2 2. Accesso alla raccolta... 2 3. Compilazione... 6 2.1 Dati generali Sicurezza

Dettagli

Progetto NoiPA per la gestione giuridico- economica del personale delle Aziende e degli Enti del Servizio Sanitario della Regione Lazio

Progetto NoiPA per la gestione giuridico- economica del personale delle Aziende e degli Enti del Servizio Sanitario della Regione Lazio Progetto NoiPA per la gestione giuridico- economica del personale delle Aziende e degli Enti del Servizio Sanitario della Regione Lazio Pillole operative Gestione anagrafica Versione 1.0 del 22/05/2014

Dettagli

ESSE3 ESSE3 GUIDA ALLA COMPILAZIONE DEL PIANO DI STUDI ON-LINE. Autori: Distribuito a: Modifiche rispetto alle revisioni precedenti:

ESSE3 ESSE3 GUIDA ALLA COMPILAZIONE DEL PIANO DI STUDI ON-LINE. Autori: Distribuito a: Modifiche rispetto alle revisioni precedenti: ESSE3 Autori: Distribuito a: Modifiche rispetto alle revisioni precedenti: Gruppo di progetto Esse3 Studenti Ateneo Rev. 1.0 del 17 nov 2014 Codice Documento: S3_PdSOnLine Pagina 1 di 20 Sommario ESSE3...

Dettagli

Conferma della Validità della patente di guida

Conferma della Validità della patente di guida Tomassini Conferma della Validità della patente di guida Manuale Utente per Medico/Struttura/CML Servizio di sviluppo SVI Pagina 1 di 104 INDICE DEI CONTENUTI 1 GENERALITÀ... 4 1.1 LISTA DI DISTRIBUZIONE...

Dettagli

Dipartimento per le Libertà Civili e l Immigrazione

Dipartimento per le Libertà Civili e l Immigrazione Dipartimento per le Libertà Civili e l Immigrazione SUI Sportello Unico Immigrazione Sistema inoltro telematico Manuale utente Versione 9 Data aggiornamento 19/11/2010 17.19.00 Pagina 1 (1) Sommario 1.

Dettagli

MANUALE OPERATIVO CONFESERCENTI PEC

MANUALE OPERATIVO CONFESERCENTI PEC 1 MANUALE OPERATIVO CONFESERCENTI PEC In collaborazione con 2 La Piattaforma CONFESERCENTI PEC è uno strumento a disposizione delle Sedi Locali (Comunali, Provinciali e Regionali) di Confesercenti per

Dettagli

GUIDA AL SOCIAL CARE

GUIDA AL SOCIAL CARE 1 REGISTRAZIONE pag. 2 GESTIONE PROFILO pag. 3 GESTIONE APPUNTAMENTI pag. 4 GESTIONE PIANI DI CURA (RICHIESTA AUTORIZZAZIONE) pag. 5 INVIO DOCUMENTI A PRONTO CARE (es. FATTURE) pag. 6 LIQUIDAZIONI pag.

Dettagli

I TUTORI. I tutori vanno creati la prima volta seguendo esclusivamente le procedure sotto descritte.

I TUTORI. I tutori vanno creati la prima volta seguendo esclusivamente le procedure sotto descritte. I TUTORI Indice Del Manuale 1 - Introduzione al Manuale Operativo 2 - Area Tutore o Area Studente? 3 - Come creare tutti insieme i Tutori per ogni alunno? 3.1 - Come creare il secondo tutore per ogni alunno?

Dettagli

Manuale Utente. Sistema Informativo Ufficio Centrale Stupefacenti

Manuale Utente. Sistema Informativo Ufficio Centrale Stupefacenti Manuale Utente Sistema Informativo Ufficio Sistema di registrazione Registrazione Utenti.doc Pag. 1 di 18 Accesso al sistema Il, quale elemento del NSIS, è integrato con il sistema di sicurezza e di profilatura

Dettagli

SendMedMalattia v. 1.0. Manuale d uso

SendMedMalattia v. 1.0. Manuale d uso 2 SendMedMalattia v. 1.0 Pagina 1 di 25 I n d i c e 1) Introduzione...3 2) Installazione...4 3) Prima dell avvio di SendMedMalattia...9 4) Primo Avvio: Inserimento dei dati del Medico di famiglia...11

Dettagli

finpiemonte.info Manuale per la registrazione sul sito

finpiemonte.info Manuale per la registrazione sul sito finpiemonte.info Manuale per la registrazione sul sito REGISTRAZIONE SUL SITO... 3 1. REGISTRAZIONE COME PERSONA FISICA... 4 1.1 ACCESSO AL FORM DI REGISTRAZIONE... 4 1.2 INSERIMENTO DATI RICHIESTI...

Dettagli

GUIDA DI INSTALLAZIONE E PRIMA CONFIGURAZIONE DI EDILCONNECT PER I CONSULENTI

GUIDA DI INSTALLAZIONE E PRIMA CONFIGURAZIONE DI EDILCONNECT PER I CONSULENTI 1 GUIDA DI INSTALLAZIONE E PRIMA CONFIGURAZIONE DI EDILCONNECT PER I CONSULENTI Introduzione Dal 24 ottobre è possibile per i consulenti effettuare l installazione e la configurazione del nuovo applicativo

Dettagli

SERVIZIO DI MESSAGGISTICA ALL UTENTE. Manuale per l operatore

SERVIZIO DI MESSAGGISTICA ALL UTENTE. Manuale per l operatore SERVIZIO DI MESSAGGISTICA ALL UTENTE Manuale per l operatore rev. 02 giugno 2010 SOMMARIO COME USARE IL PROGRAMMA PER LA MESSAGGISTICA...3 COSA BISOGNA FARE PRIMA DI INIZIARE A UTILIZZARE IL PROGRAMMA...3

Dettagli

Registrazione nuovo utente. Per registrare un nuovo utente cliccare sul link Registrazione

Registrazione nuovo utente. Per registrare un nuovo utente cliccare sul link Registrazione Manuale Gedos 2 Indice Indice... 3 Il Portale... 4 Registrazione nuovo utente... 5 Primo Logon... 8 Registrazione a Gedos... 9 Accesso ai Servizi... 11 Gestione Donatori... 12 Inserimento nuovo donatore...

Dettagli

INTRODUZIONE PRIMO ACCESSO

INTRODUZIONE PRIMO ACCESSO 2 SOMMARIO Introduzione... 3 Primo accesso... 3 Guida all utilizzo... 5 Prenotazione colloquio... 6 Pagelle... 9 Modifica profilo... 10 Recupero credenziali... 11 3 INTRODUZIONE Il ilcolloquio.net nasce

Dettagli

Progetto Istanze On Line

Progetto Istanze On Line 2009 Progetto Istanze On Line 20 marzo 2009 INDICE 1 INTRODUZIONE ALL USO DELLA GUIDA...3 1.1 SIMBOLI USATI E DESCRIZIONI...3 2 GESTIONE DELL UTENZA...4 2.1 COS È E A CHI È RIVOLTO...4 2.2 NORMATIVA DI

Dettagli

guida all utilizzo del sistema FEGC Front-End Generalizzato Contributivo per la presentazione delle domande

guida all utilizzo del sistema FEGC Front-End Generalizzato Contributivo per la presentazione delle domande Progetti di Azioni Positive degli Enti Locali Servizio lavoro e pari opportunità versione 01/2015 guida all utilizzo del sistema FEGC 2015 Front-End Generalizzato Contributivo per la presentazione delle

Dettagli

Manuale Utente SIRECO

Manuale Utente SIRECO Corte Dei Conti Manuale Utente SIRECO Guida alle funzioni del modulo Redattore 1 di 157 Corte Dei Conti Indice dei contenuti 1. Obiettivo del documento... 5 1.1 Acronimi, abbreviazioni, e concetti di base...

Dettagli

Manuale d uso per la raccolta: Monitoraggio del servizio di Maggior Tutela

Manuale d uso per la raccolta: Monitoraggio del servizio di Maggior Tutela Manuale d uso per la raccolta: Monitoraggio del servizio di Maggior Tutela Pagina 1 di 9 Indice generale 1 Accesso alla raccolta... 3 2 Il pannello di controllo della raccolta e attivazione delle maschere...

Dettagli

MANUALE UTENTE. P.I.S.A. Progetto Informatico Sindaci Asl

MANUALE UTENTE. P.I.S.A. Progetto Informatico Sindaci Asl MINISTERO DELL ECONOMIA E DELLE FINANZE DIPARTIMENTO DELLA RAGIONERIA GENERALE DELLO STATO Ispettorato Generale di Finanza MANUALE UTENTE P.I.S.A. Progetto Informatico Sindaci Asl Versione 1.0 INDICE

Dettagli

1- OBIETTIVI DEL DOCUMENTO 2- INTRODUZIONE

1- OBIETTIVI DEL DOCUMENTO 2- INTRODUZIONE 1- OBIETTIVI DEL DOCUMENTO... 1 2- INTRODUZIONE... 1 3- ACCESSO ALLA PROCEDURA... 2 4- COMPILAZIONE ON-LINE... 4 5- SCELTA DELLA REGIONE O PROVINCIA AUTONOMA... 5 6- DATI ANAGRAFICI... 6 7- DATI ANAGRAFICI

Dettagli

Wi-Pie Social Network Punti di accesso alla Rete Internet Manuale d'uso per operatore

Wi-Pie Social Network Punti di accesso alla Rete Internet Manuale d'uso per operatore Wi-Pie Social Network Punti di accesso alla Rete Internet Manuale d'uso per operatore INDICE 1. INTRODUZIONE...3 2. UTILIZZO GENERALE...3 2.1 UTENTE NON ANCORA REGISTRATO SUL SISTEMA...3 2.2 UTENTE GIÀ

Dettagli

Guida al sistema Bando GiovaniSì

Guida al sistema Bando GiovaniSì Guida al sistema Bando GiovaniSì 1di23 Sommario La pagina iniziale Richiesta account Accesso al sistema Richiesta nuova password Registrazione soggetto Accesso alla compilazione Compilazione progetto integrato

Dettagli

Piattaforma per la gestione degli Elenchi degli Operatori economici del Commissario Straordinario Delegato Calabria

Piattaforma per la gestione degli Elenchi degli Operatori economici del Commissario Straordinario Delegato Calabria Piattaforma per la gestione degli Elenchi degli Operatori economici del Commissario Straordinario Delegato Calabria Manuale utente Operatore economico Sommario 1. GESTIONE DELLE UTENZE...3 1.1 Registrazione

Dettagli

Il traffico dati utilizzato per Tua Mail contribuisce ad erodere le eventuali soglie dati previste dal piano tariffario.

Il traffico dati utilizzato per Tua Mail contribuisce ad erodere le eventuali soglie dati previste dal piano tariffario. Manuale dell utente Da oggi con TuaMail puoi avere la tua casella mail sempre con te, sul tuo videofonino 3. Potrai leggere la tua posta, scrivere mail ai tuoi contatti della rubrica e visualizzare gli

Dettagli

GUIDA ALLA PRESENTAZIONE DEI PROGETTI E DELLE DOMANDE DI FINANZIAMENTO SUL PORTALE SINTESI

GUIDA ALLA PRESENTAZIONE DEI PROGETTI E DELLE DOMANDE DI FINANZIAMENTO SUL PORTALE SINTESI Provincia di Bergamo Via T. Tasso, 8 24121 Bergamo Settore V Istruzione, Formazione, Lavoro Viale Papa Giovanni XXIII, 106 24121 Bergamo GUIDA ALLA PRESENTAZIONE DEI PROGETTI E DELLE DOMANDE DI FINANZIAMENTO

Dettagli

Modalità per presentare la domanda di contributo in formato digitale

Modalità per presentare la domanda di contributo in formato digitale Manuale di utilizzo della piattaforma web per la presentazione delle domande on line di contributi per iniziative in ambito culturale a favore dei giovani ai sensi degli articoli 22, commi da 1 a 3, e

Dettagli

1 Tesoreria Statale - Articolo 18 Sistema informatico gestione dati -Manuale Utente v.1.0

1 Tesoreria Statale - Articolo 18 Sistema informatico gestione dati -Manuale Utente v.1.0 Manuale Utente 1 PREMESSA In forza di quanto disposto dall art.18, comma 1, del decreto legge 1 luglio 2009, n.78, convertito con modificazioni, dalla legge 3 agosto 2009, n.102 è stato emanato il decreto

Dettagli

SCUOLANET UTENTE FAMIGLIA

SCUOLANET UTENTE FAMIGLIA 1 Con Scuolanet, le famiglie hanno la possibilità di consultare da casa o da qualsiasi accesso ad Internet i dati più importanti relativi alla vita scolastica dei loro figli. Istruzioni per il primo accesso

Dettagli

per docenti e dirigenti della Scuola trentina a carattere statale Sportello dipendente GUIDA AL SERVIZIO

per docenti e dirigenti della Scuola trentina a carattere statale Sportello dipendente GUIDA AL SERVIZIO per docenti e dirigenti della Scuola trentina a carattere statale Sportello dipendente GUIDA AL SERVIZIO CHE COS E / CHI PUÒ ACCEDERE Lo sportello del dipendente è lo strumento telematico per la consultazione

Dettagli

Di seguito vengono elencati i passi logici che verranno affrontati dalla procedura Comunicazione Unica:

Di seguito vengono elencati i passi logici che verranno affrontati dalla procedura Comunicazione Unica: Fino ad oggi le imprese ed i loro intermediari evadevano gli obblighi riguardanti il Registro delle Imprese, l Agenzia delle Entrate, l INAIL e l INPS con procedure diverse per ogni Ente e, soprattutto,

Dettagli

OrizzonteScuola.it. riproduzione riservata

OrizzonteScuola.it. riproduzione riservata GUIDA ALLA NAVIGAZIONE SU ISTANZE ON LINE A) Credenziali d accesso - B) Dati personali - C) Codice personale - D) Telefono cellulare E) Posta Elettronica Certificata (PEC) - F) Indirizzo e-mail privato

Dettagli

OBIETTIVI DEL DOCUMENTO INTRODUZIONE

OBIETTIVI DEL DOCUMENTO INTRODUZIONE OBIETTIVI DEL DOCUMENTO... 1 INTRODUZIONE... 1 ACCESSO ALLA PROCEDURA... 2 COMPILAZIONE ON-LINE... 3 SCELTA DELLA REGIONE O PROVINCIA AUTONOMA... 4 DATI ANAGRAFICI... 5 SCELTA DEL PROGETTO... 9 DATI RELATIVI

Dettagli

Manuale d uso Operatore RA

Manuale d uso Operatore RA - 1/31 Manuale d uso Operatore RA Progetto Commessa Cliente Capo Progetto Redatto da Verificato da Approvato da Lepida SpA Regione Emilia-Romagna Vania Corelli Grappadelli Fabio Baroncini Data redazione

Dettagli

FtpZone Guida all uso Versione 2.1

FtpZone Guida all uso Versione 2.1 FtpZone Guida all uso Versione 2.1 La presente guida ha l obiettivo di spiegare le modalità di utilizzo del servizio FtpZone fornito da E-Mind Srl. All attivazione del servizio E-Mind fornirà solamente

Dettagli

MANUALE UTENTE PROTEUS GRPIGD - GESTIONE RICHIESTE PROTOCOLLO INFORMATICO E GESTIONE DOCUMENTALE

MANUALE UTENTE PROTEUS GRPIGD - GESTIONE RICHIESTE PROTOCOLLO INFORMATICO E GESTIONE DOCUMENTALE MANUALE UTENTE PROTEUS GRPIGD - GESTIONE RICHIESTE PROTOCOLLO INFORMATICO E GESTIONE DOCUMENTALE Versione 1.0 Pagina 1 di 22 Indice dei contenuti 0. INTRODUZIONE... 3 1. ACCESSO AL SISTEMA... 4 2. GESTIONE

Dettagli

Guida alla attivazione delle SIM per il progetto ParticipAct

Guida alla attivazione delle SIM per il progetto ParticipAct Guida alla attivazione delle SIM per il progetto ParticipAct Attivazione delle SIM L attivazione delle SIM TIM fornite per il progetto ParticipAct è in quattro passi: 1. Disattivazione del traffico dati

Dettagli

Manuale d istruzione SBS

Manuale d istruzione SBS Manuale d istruzione SBS Sommario MODALITA REGISTRAZIONE... 2 MODALITA LOGIN... 7 ACQUISTO CORSI... 12 CARRELLO ACQUISTI... 18 Inizio.... 18 Fase 1.... 19 Fase 2.... 20 Fase 3.... 21 Fase 3 bis.... 22

Dettagli

A tal fine il presente documento si compone di tre distinte sezioni:

A tal fine il presente documento si compone di tre distinte sezioni: Guida on-line all adempimento Questa guida vuole essere un supporto per le pubbliche amministrazioni, nella compilazione e nella successiva pubblicazione dei dati riguardanti i dirigenti sui siti istituzionali

Dettagli

Sistema Informativo Anagrafe Fondi - SIAF

Sistema Informativo Anagrafe Fondi - SIAF DIREZIONE GENERALE DELLA PROGRAMMAZIONE SANITARIA UFFICIO II Piano sanitario nazionale e Piani di settore DIREZIONE GENERALE DELLA DIGITALIZZAZIONE, DEL SISTEMA INFORMATIVO SANITARIO E DELLA STATISTICA

Dettagli

Manuale Utente. Programma di Sviluppo Rurale 2007 2013. Compilazione del Business Plan ridotto. Versione A

Manuale Utente. Programma di Sviluppo Rurale 2007 2013. Compilazione del Business Plan ridotto. Versione A Manuale Utente Programma di Sviluppo Rurale 2007 2013 Compilazione del Business Plan ridotto Versione A Indice Indice... 2 Indice delle figure... 3 1 Storia del documento... 4 2 Introduzione... 5 2.1 Scopo

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI VERONA GUIDA ALLA COMPILAZIONE DELLA DOMANDA DI AMMISSIONE AI CONCORSI PER LE SCUOLE DI SPECIALIZZAZIONE DI AREA SANITARIA

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI VERONA GUIDA ALLA COMPILAZIONE DELLA DOMANDA DI AMMISSIONE AI CONCORSI PER LE SCUOLE DI SPECIALIZZAZIONE DI AREA SANITARIA GUIDA ALLA COMPILAZIONE DELLA DOMANDA DI AMMISSIONE AI CONCORSI PER LE SCUOLE DI SPECIALIZZAZIONE DI AREA SANITARIA 1 1. ACCESSO AL SISTEMA UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI VERONA Dal portale di Ateneo www.univr.it/scuoledispecializzazione

Dettagli

Portale Unico dei Servizi NoiPA

Portale Unico dei Servizi NoiPA Portale Unico dei Servizi NoiPA Guida all accesso al portale e ai servizi self service Versione del 10/12/14 INDICE pag. 1 INTRODUZIONE... 3 2 MODALITÀ DI PRIMO ACCESSO... 3 2.1 LA CONVALIDA DELL INDIRIZZO

Dettagli

SIFORM MANUALE VOUCHER FORMATIVI A DOMANDA AZIENDALE

SIFORM MANUALE VOUCHER FORMATIVI A DOMANDA AZIENDALE SIFORM MANUALE VOUCHER FORMATIVI A DOMANDA AZIENDALE 1 Informazioni generali...2 2 Procedura di autenticazione...2 2.1 Registrazione impresa...3 3 Anagrafica impresa...4 3.1 Impresa...4 3.2 Ricerca persone

Dettagli

2. LOGIN E RECUPERO DATI DI ACCESSO

2. LOGIN E RECUPERO DATI DI ACCESSO 1. ACCESSO AL SISTEMA La prima schermata cui si accede consente le seguenti operazioni: Login Registrazione nuovo utente Recupero password e/o nome utente 2. LOGIN E RECUPERO DATI DI ACCESSO L accesso

Dettagli

SITO DI PUBBLICAZIONE ANNUNCI

SITO DI PUBBLICAZIONE ANNUNCI IL DOCUMENTO 1. Sito di pubblicazione annunci... 3 1.1 Home page... 3 1.2 Consultazione annuncio... 4 1.3 Inserisci annuncio... 6 1.4 Avvisami... 7 1.5 Ricarica... 8 1.6 Edicola... 8 1.7 Help... 9 1.8

Dettagli

DOTTORATI DI RICERCA GUIDA ALL ISCRIZIONE ONLINE AL CONCORSO D AMMISSIONE

DOTTORATI DI RICERCA GUIDA ALL ISCRIZIONE ONLINE AL CONCORSO D AMMISSIONE DOTTORATI DI RICERCA GUIDA ALL ISCRIZIONE ONLINE AL CONCORSO D AMMISSIONE PROCEDURA PER LA REGISTRAZIONE CANDIDATURA ONLINE. SITO DI RIFERIMENTO REPERIBILE AL LINK: www.univr.it/ammissionedottorati2015

Dettagli

GAS FLUORURATI, OBBLIGO DI DICHIARAZIONE ENTRO IL 31 MAGGIO

GAS FLUORURATI, OBBLIGO DI DICHIARAZIONE ENTRO IL 31 MAGGIO GAS FLUORURATI, OBBLIGO DI DICHIARAZIONE ENTRO IL 31 MAGGIO Vi ricordiamo che anche quest anno è obbligo trasmettere la dichiarazione contenente le informazioni riguardanti la quantità di gas fluorurati

Dettagli

Manuale per la ricezione del DURC tramite Posta Elettronica Certificata

Manuale per la ricezione del DURC tramite Posta Elettronica Certificata Assessorato Attività produttive. Piano energetico e sviluppo sostenibile Economia verde. Autorizzazione unica integrata Direzione Generale Programmazione Territoriale e Negoziata, Intese Relazioni europee

Dettagli

Piattaforma gare. Istruzione operativa RdO in Busta Digitale

Piattaforma gare. Istruzione operativa RdO in Busta Digitale Piattaforma gare Istruzione operativa RdO in Busta Digitale 1 1. INTRODUZIONE... 3 2. GARE A CUI SEI STATO INVITATO... 5 3. GARE APERTE (ALTRE GARE A CUI POTETE PARTECIPARE)... 6 4. PRESENTAZIONE OFFERTA

Dettagli

ISTRUZIONI PER LA DICHIARAZIONE TARIFFE ONLINE (GUIDE TURISTICHE)

ISTRUZIONI PER LA DICHIARAZIONE TARIFFE ONLINE (GUIDE TURISTICHE) ISTRUZIONI PER LA DICHIARAZIONE TARIFFE ONLINE (GUIDE TURISTICHE) Come raggiungere il servizio Il servizio di dichiarazione on line è accessibile direttamente dal sito dell assessorato al turismo www.turismo.provincia.venezia.it.

Dettagli

La pagina web per l inserimento della Domanda di Dilazioni Amministrative risulta essere divisa nelle seguenti sezioni:

La pagina web per l inserimento della Domanda di Dilazioni Amministrative risulta essere divisa nelle seguenti sezioni: Funzionalità Inserimento Domanda Dilazione La pagina web per l inserimento della Domanda di Dilazioni Amministrative risulta essere divisa nelle seguenti sezioni: Dati relativi al Soggetto Autenticato

Dettagli

PROCEDURA GESTIONE LICENZE MULTIPLE

PROCEDURA GESTIONE LICENZE MULTIPLE GIUFFRÈ EDITORE PROCEDURA GESTIONE LICENZE MULTIPLE Manuale Gestione Licenze Assistenza Tecnica 1. Accesso al sistema di Provisioning Nel caso di abbonamenti con più di una utenza è necessario creare e

Dettagli

Banca dati Professioniste in rete per le P.A. Guida all uso per le Professioniste

Banca dati Professioniste in rete per le P.A. Guida all uso per le Professioniste Banca dati Professioniste in rete per le P.A. Guida all uso per le Professioniste versione 2.1 24/09/2015 aggiornamenti: 23-set-2015; 24-set-2015 Autore: Francesco Brunetta (http://www.francescobrunetta.it/)

Dettagli

MANUALE PARCELLA FACILE PLUS INDICE

MANUALE PARCELLA FACILE PLUS INDICE MANUALE PARCELLA FACILE PLUS INDICE Gestione Archivi 2 Configurazioni iniziali 3 Anagrafiche 4 Creazione prestazioni e distinta base 7 Documenti 9 Agenda lavori 12 Statistiche 13 GESTIONE ARCHIVI Nella

Dettagli

SINTESI MANUALE DI RIFERIMENTO PROCEDURA DI REGISTRAZIONE

SINTESI MANUALE DI RIFERIMENTO PROCEDURA DI REGISTRAZIONE SINTESI MANUALE DI RIFERIMENTO PROCEDURA DI REGISTRAZIONE - 1 - ISTRUZIONI OPERATIVE PER LA REGISTRAZIONE AL PORTALE SINTESI DI AZIENDE ED ALTRI DATORI DI LAVORO Questa guida è uno strumento di supporto

Dettagli

Comune di Pulsano Provincia di Taranto

Comune di Pulsano Provincia di Taranto Comune di Pulsano Provincia di Taranto GUIDA ALLA PRESENTAZIONE ON-LINE DELLE DOMANDE DI PARTECIPAZIONE AL CONCORSO PUBBLICO PER TITOLI ED ESAMI PER LA COPERTURA DI UN POSTO DI AUTISTA DI SCUOLABUS CATEGORIA

Dettagli

Contenuto della guida

Contenuto della guida Contenuto della guida Contenuto della guida...1 Presentazione...2 Accesso al sistema...3 Password dimenticata o smarrita...3 Primo accesso...4 Gestione del proprio profilo utente...5 Gestione dei dati

Dettagli

GUIDA ALL UTILIZZO DEL PROGRAMMA TUTTORIFIUTI PER L ACCESSO AUTENTICATO AL PORTALE WEB WWW.TUTTORIFIUTI.IT

GUIDA ALL UTILIZZO DEL PROGRAMMA TUTTORIFIUTI PER L ACCESSO AUTENTICATO AL PORTALE WEB WWW.TUTTORIFIUTI.IT GUIDA ALL UTILIZZO DEL PROGRAMMA TUTTORIFIUTI PER L ACCESSO AUTENTICATO AL PORTALE WEB WWW.TUTTORIFIUTI.IT Versione 1.0 Per assistenza tecnica e per qualsiasi informazione contattare il Numero Verde 1

Dettagli

Guida alla registrazione on-line di un DataLogger

Guida alla registrazione on-line di un DataLogger NovaProject s.r.l. Guida alla registrazione on-line di un DataLogger Revisione 3.0 3/08/2010 Partita IVA / Codice Fiscale: 03034090542 pag. 1 di 17 Contenuti Il presente documento è una guida all accesso

Dettagli

I.N.A.I.L. Certificati Medici via Internet. Manuale utente

I.N.A.I.L. Certificati Medici via Internet. Manuale utente I.N.A.I.L. Certificati Medici via Internet Manuale utente CERTIFICATI MEDICI... 1 VIA INTERNET... 1 MANUALE UTENTE... 1 COME ACCEDERE AI CERTIFICATI MEDICI ON-LINE... 3 SITO INAIL... 3 PUNTO CLIENTE...

Dettagli