La sicurezza dei prodotti presso Swisscom (Svizzera) SA

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "La sicurezza dei prodotti presso Swisscom (Svizzera) SA"

Transcript

1 La sicurezza dei prodotti presso Swisscom (Svizzera) SA

2 Indice La sicurezza dei prodotti presso Swisscom (Svizzera) SA 3 BlackBerry 8 Bluewin 10 Business Internet light / standard 12 COMBOX 14 Prodotti Connectivity 16 Corporate Mobile Network (CMN) / Mobile Business Group (MBG) 18 Corporate Network Access (CNA) 20 Telefonia di rete fissa (analogica e digitale ISDN) 22 Hosted Exchange Professionale 24 Roaming internazionale (voce, dati, SMS) 26 Collegamento internet 28 iphone / ipad 30 MMS 32 Mobile Unlimited 34 Mobile Voice 36 SMS 38 SMS Large Account 40 Webhosting 42

3 La sicurezza dei prodotti presso Swisscom (Svizzera) SA Di che cosa si tratta? La sicurezza a livello di comunicazione (di dati) è un argomento centrale e delicato dal punto di vista sia del cliente sia del gestore di rete. In breve: il rischio di base è potenzialmente elevato, ma i pericoli reali sono attualmente sotto controllo. La presente documentazione contiene factsheet relativi a questioni legate alla sicurezza dei prodotti di rete fissa e mobile e delle soluzioni integrate. Un argomento centrale è la sicurezza dei prodotti, strettamente collegata al dialogo tra Swisscom, i suoi clienti e l opinione pubblica (mass media). Presso Swisscom questi factsheet vengono costantemente verificati e completati dai product manager in collaborazione con i responsabili della sicurezza, il segmento preposto, la divisione comunicazione aziendale e il servizio giuridico. Che cosa può accadere? La situazione di pericolo per Swisscom e i nostri clienti è in costante mutamento. La sua evoluzione viene seguita attentamente da Swisscom, tuttavia ci sono minacce che si manifestano di continuo. Le più frequenti sono riportate di seguito. Furto di dati Definizione: tentativo di accedere illegalmente con mezzi tecnici a contenuti di conversazioni e dati trasmessi. A tale proposito non si opera alcuna distinzione fra il tentativo di accesso da parte di collaboratori, partner esterni o terzi. Scenari: attacco alla rete di telefonia o dati; manipolazione del terminale (PC, smartphone e tablet) oppure «irruzione» nel centro di calcolo. Attacco e protezione: nell'ambito della telefonia mobile, l'interfaccia aerea dal terminale all'antenna viene codificata. A tale scopo, si utilizzano algoritmi di diversa potenza. In Svizzera si applica la codifica con lo standard algoritmico più potente. Teoricamente esiste la possibilità d'ingerenza nel flusso della conversazione / dei dati. Tuttavia, un attacco di questo tipo presuppone un grande dispiego di energia e conoscenze notevoli, nonché particolari mezzi tecnici. Ciò che vale per la telefonia mobile è applicabile anche alla rete fissa e ai prodotti. La principale forma di protezione consiste nel concedere l'accesso ai propri dati solo alle persone che devono disporne, configurando le corrispondenti autorizzazioni di accesso e di ingresso oppure salvando e trasmettendo i dati in forma codificata. Swisscom verifica regolarmente le proprie reti tramite la cosiddetta procedura di «ethical hacking», ovvero simula attacchi sulla propria rete con l aiuto di hacker esperti. In questo modo vengono identificati ed eliminati i possibili punti deboli. Inoltre, Swisscom esegue regolarmente verifiche di sicurezza (Security Audit), identifica i rischi per la sicurezza, li analizza e adotta le necessarie contromisure. Particolare attenzione viene rivolta anche alla sicurezza fisica, ad esempio la protezione degli accessi, affinché soltanto persone autorizzate possano lavorare con i sistemi informatici. Manipolazione di dati Definizione: per manipolazione di dati s'intende la modifica di dati o il loro utilizzo per scopi diversi da quelli previsti, in seguito a un attacco. Ciò riguarda tutti i dati salvati dal o tramite il cliente sui server, fino agli apparecchi terminali, dalle informazioni per la fatturazione ai numeri di chiamata sulla carta SIM dell apparecchio mobile. Scenari: la manipolazione di dati può avvenire in seguito ad attacchi su terminali, sulla rete o sui server di un fornitore si servizi, allo sfruttamento di punti deboli del prodotto e attraverso attacchi con impiego di password o schede di accesso rubate. In questo caso, l attenzione è rivolta ad attacchi tramite vermi, virus e altri software dannosi.

4 Attacco e protezione: il principale punto debole è rappresentato dal mancato rispetto o dalla scarsa osservanza delle prescrizioni di sicurezza (ad es. perdita di password) e dalla mancata adozione di misure di protezione da parte dell'utente o del gestore della rete (firewall, antivirus, scanning di rete). Soltanto tramite un'opportuna formazione e informazione di collaboratori e utenti / clienti è possibile ridurre notevolmente il rischio. Regole di accesso specifiche per i centri di calcolo, una corretta gestione delle password, l installazione di scanner antivirus nella rete e sul terminale e la verifica critica di messaggi di posta elettronica con mittente e contenuto sconosciuti costituiscono, ad esempio, strumenti di protezione semplici ed efficaci. Sul fronte della rete, Swisscom è in grado di riconoscere i file sospetti tramite scanning e di isolare tempestivamente i virus. La diffusione di tali file, ad esempio nella rete di telefonia mobile, si può quindi evitare con misure di protezione. Perdita di dati Definizione: la perdita di dati si verifica, interamente o in parte, nei casi di cui sopra oppure in seguito a danni fisici dei supporti di memoria e / o dei terminali. Scenari: oltre a una manipolazione dolosa (come descritto sopra) si può ipotizzare una perdita di dati dovuta a difetti degli apparecchi e dei supporti, nel caso in cui non esista una copia di sicurezza. In mancanza di un backup un ripristino è spesso molto difficoltoso e dispendioso a livello di tempi e costi. Attacco e protezione: la perdita dei dati avviene raramente, ma proprio per questo è ancora più irritante. Si verifica per lo più in relazione ad apparecchi difettosi e perché ci si dimentica di salvare i dati. Per evitare la perdita dei dati si consiglia di creare sempre una copia di sicurezza (backup). Oggigiorno è possibile farlo in vari modi. Ad esempio si può effettuare il backup di un apparecchio mobile sul computer di casa oppure il backup del computer su un disco fisso esterno o nel cloud. Vale comunque la pena di verificare di quali dati viene creata una copia di sicurezza, per decidere ad esempio se è necessario codificarli, affinché non possano essere letti da persone non autorizzate. Abuso d'identità Definizione: per abuso di identità si intende l'acquisizione di caratteristiche identificative di una persona o azienda e l'utilizzo improprio delle stesse. L'abuso è spesso finalizzato all'ottenimento di servizi o denaro. Scenari: attraverso la sottrazione di dati di accesso / schede di accesso o il cosiddetto «Key Logging» (registrazione dell uso della tastiera / del movimento del mouse tramite uno speciale ausilio) un aggressore può accedere ad aree protette di un edificio, a server o a terminali. Attacchi simili sono possibili ad esempio anche nei confronti di COMBOX e PIN di carte SIM. Attacco e protezione: contro l abuso d identità servono soprattutto l informazione e la formazione dei clienti e collaboratori, nonché l impiego di programmi di protezione sui terminali. Anche l'uso di password specifiche per ogni servizio può fungere da protezione contro il furto di identità. A tale proposito la password viene generata e salvata da un software di gestione delle password. È così necessario annotarsi soltanto una password per questo software dal quale si possono facilmente copiare tutte le altre password da utilizzare. In caso di furto della password per un servizio, a essere interessato è solo questo servizio specifico, dal momento che gli altri possiedono una propria password e possono quindi continuare a essere utilizzati senza problemi. Inoltre la possibilità effettiva di furto delle password dipende dalle misure di protezione dei fornitori di servizi.

5 Attacchi mirati Definizione: gli attacchi mirati, come dice il nome stesso, sono attacchi diretti contro un'istituzione o una persona, allo scopo di arrecarle un determinato danno. Scenari: questo danno può essere una combinazione qualsiasi degli scenari summenzionati. A titolo di esempio, spesso si ha un abuso di identità, per ottenere fiducia, quindi accesso a informazioni alle quali non sarebbe altrimenti possibile accedere. Il furto di dati risulta così agevolato. Attacco e protezione: gli attacchi mirati sono attacchi rivolti a una determinata persona o azienda (di qui il nome), per lo più allo scopo di realizzare uno degli scenari di cui sopra. Molto spesso oltre alle grandi aziende di diversi settori sono interessate anche ditte che vendono servizi di qualsiasi genere alle grandi aziende attaccate. Nel mirino degli hacker ci sono quindi anche realtà aziendali piccole e medie. Da questi attacchi è possibile proteggersi solo in misura limitata, ma una combinazione di diverse misure di protezione (tecniche, organizzative e un'adeguata formazione) può essere un buon aiuto per riconoscerli o persino evitarli.

6 Certificati di sicurezza Nei settori chiave, Swisscom dispone di certificazioni di sicurezza riconosciute a livello internazionale che vengono verificate regolarmente. Inoltre Swisscom vanta altri certificati considerati rilevanti in un ottica globale. ISO 9001 Management della qualità certificato ISO Management ambientale certificato ISO Analisi e miglioramenti dei processi nell'ambito della costruzione e dell'esercizio della rete mobile e della misurazione di radiazioni ISO Certificato di sicurezza per la pianificazione, la costruzione e l'esercizio di reti IT e di telecomunicazione e relativi servizi per i prodotti ZertES, VZertES Fornitore di servizi di certificazione accreditato per firme elettroniche qualificate

7 Avvertenze legali Il presente argomento è estremamente complesso dal punto di vista giuridico, soprattutto relativamente alla sicurezza dei dati. In presenza di presupposti chiaramente definiti, le autorità penali possono, ad esempio, ascoltare le conversazioni. I potenziali aggressori sono perseguibili penalmente. Per domande di carattere giuridico o implicazioni di legge occorre contattare la divisione giuridica (Legal). Alcune importanti disposizioni contrattuali e legali sono riepilogate brevemente di seguito. Ordinanza sui servizi di telecomunicazione (OST) Art. 87 OST, Sicurezza dei servizi di telecomunicazione: 1 I fornitori di servizi di telecomunicazione devono avvertire i loro clienti del rischio di ascolto abusivo e di ingerenze legato all'utilizzazione dei loro servizi. 2 Devono offrire o indicare loro strumenti in grado di eliminare tali rischi. Legge federale sulla sorveglianza della corrispondenza postale e del traffico delle telecomunicazioni (LSCPT) La LSCPT offre a determinate autorità, in presenza di presupposti qualificati, la possibilità di monitorare le conversazioni risp. di accedere al traffico dati. Legge sulla protezione dei dati (LPD) Art. 7 LPD, Sicurezza dei dati: 1 I dati personali devono essere protetti contro ogni trattamento non autorizzato mediante provvedimenti tecnici e organizzativi appropriati. Codice penale (CP, art. 143 e segg.) Sono punibili in particolare il «furto di dati», «il sabotaggio, («accesso indebito a un sistema per l elaborazione dei dati» e «abuso di un impianto per l elaborazione di dati») e il «danneggiamento di dati». Consultare inoltre le Condizioni generali di contratto applicabili, in particolare le disposizioni sulla protezione dei dati.

8 BlackBerry Descrizione del prodotto Disponibilità Riservatezza Integrità Il servizio BlackBerry consente alle aziende con infrastruttura Corporate Messaging (come Microsoft Exchange, IBM Domino o Novell GroupeWise) propria o esternalizzata (hosted) di ricevere in modo codificato, elaborare e inviare e mail, nonché di elaborare compiti, dati del calendario e indirizzi da un apparecchio terminale mobile BlackBerry. La disponibilità del servizio BlackBerry si basa su diversi elementi: i centri di calcolo di BlackBerry, il BlackBerry Enterprise Server (integrato nell infrastruttura IT del cliente), il collegamento di Swisscom con BlackBerry, le reti di telefonia mobile di Swisscom e l apparecchio terminale. I guasti al servizio sono molto rari. Esso viene considerato estremamente affidabile. BlackBerry Enterprise Service 10 utilizza l algoritmo di codifica «Advanced Encryption Standard» (AES). Vengono codificati tutti dati in uscita e in entrata dal server della posta aziendale del cliente e dall apparecchio terminale BlackBerry. Ciò riguarda le e mail, i dati del calendario, le richieste di appuntamento, nonché tutti gli altri dati delle applicazioni che vengono trasmessi tra il BlackBerry Enterprise Server e l apparecchio terminale BlackBerry. BlackBerry non memorizza su propri server informazioni (e mail, richieste di appuntamento ecc.) che vengono trasmesse ai / dai clienti e non può quindi consultare o rendere pubblici dati di questo tipo. In caso di eventuali rischi, BlackBerry mette immediatamente a disposizione degli aggiornamenti di sicurezza, che possono essere distribuiti in modo automatizzato. Sul BlackBerry Enterprise Server viene memorizzato fondamentalmente solo il collegamento dall apparecchio terminale BlackBerry alla mailbox scelta dall utente. Tutte le e mail, le immissioni nel calendario e gli altri dati aziendali rimangono sul mail server e non vengono replicati nel BlackBerry Enterprise Server. Il BlackBerry Enterprise Server deve provvedere esclusivamente all inoltro delle informazioni, non al loro salvataggio. Il canale tra Enterprise Server e apparecchio terminale è protetto ed è quindi al riparo da attacchi esterni. Allo stato attuale delle conoscenze sono escluse manipolazioni delle comunicazioni. BlackBerry protegge inoltre il proprio centro di calcolo con una combinazione delle seguenti misure: ingresso protetto da password in tutti i punti di accesso, diversi firewall, sistemi per il riconoscimento degli accessi non autorizzati e altri sistemi che BlackBerry non specifica per motivi di riservatezza. BlackBerry è considerata la soluzione più sicura nel settore. BlackBerry 1/2

9 Accesso / Identificazione In che modo il cliente può assicurarsi una protezione supplementare? L identificazione del cliente sull apparecchio terminale si basa su password (memorizzata in modo codificato nell apparecchio terminale). Dopo dieci immissioni errate della password, tutti i dati presenti nell apparecchio terminale BlackBerry vengono cancellati automaticamente. L accesso alla rete presuppone inoltre l inserimento di un PIN. Con l uso di S / MIME (codifica end to end aggiuntiva) è garantita una crittazione del traffico e mail oltre i punti terminali del servizio. L apparecchio terminale offre inoltre un ampliamento rispetto all identificazione / alla verifica dell autorizzazione basata su scheda con chip. Swisscom consiglia di utilizzare sempre una password sull apparecchio terminale BlackBerry e di richiedere il cambio del codice per la codifica end to end dei dati da parte dell amministratore. BlackBerry 2/2

10 Bluewin e mail Descrizione del prodotto Disponibilità Riservatezza Integrità Bluewin e mail la bucalettere in tutto il mondo. Con Bluewin e mail potete accedere in qualsiasi momento alla vostra posta elettronica e inviare o ricevere e mail tramite web, con un programma di posta elettronica o con un app e mail. È garantita assoluta sicurezza: ogni indirizzo e mail dispone di un filtro antispam e antivirus gratuito. Per evitare abusi (ad es. l invio di e mail sotto falso nome), vi offriamo la possibilità di inoltrare messaggi con la cosiddetta autenticazione SMTP. E se durante il trasferimento delle vostre e mail da e verso il server di posta elettronica Bluewin desiderate un supplemento di sicurezza, potete avvalervi della codifica SSL. Bluewin e mail può essere utilizzato con i programmi di posta elettronica oppure, come Bluewin Webmail, con un browser Internet. Il grado di disponibilità di Bluewin e mail è in genere elevato e lato rete dipende dalla disponibilità del server di posta elettronica di Bluewin, nonché dall infrastruttura Internet. Lato cliente, la disponibilità è invece condizionata all accesso Internet ed eventualmente ai server di posta elettronica del cliente. Grazie al salvataggio automatico e regolare dei dati si garantisce, in sede di rete, che nessuna e mail vada persa nell eventualità, peraltro rara, di un interruzione del sistema. Se uno dei server subisce un guasto, lo scambio di e mail prosegue automaticamente sull altro sistema, in modo tale che il servizio sia utilizzabile senza alcuna interruzione. La riservatezza dei messaggi di posta elettronica non è particolarmente elevata ed è spesso paragonata a quella delle cartoline postali inviate. Di norma, le e mail sono trasmesse attraverso Internet senza alcuna forma di codifica e sono memorizzate temporaneamente su appositi server di posta elettronica. Swisscom consiglia di proteggere i messaggi di posta elettronica di natura confidenziale con l ausilio di una speciale tecnica di codifica. In genere, i mittenti e i destinatari devono utilizzare a tal fine il medesimo programma di protezione. Per garantire l osservanza delle disposizioni di legge in materia di lotta agli abusi, Swisscom è tenuta a registrare i dati di collegamento relativi alle e mail (mittente, destinatario, ora, oggetto del messaggio) e di archiviarli con protezione di accesso. Le e mail sono spesso oggetto di abusi, le cui forme più comuni sono spam (messaggi di posta indesiderati), phishing (furto di dati sensibili), virus (software nocivi allegati ai messaggi di posta elettronica) e i dati falsificati dei mittenti. Bluewin 1/2

11 Swisscom offre gratuitamente a tutti gli utenti di indirizzi e mail Bluewin un filtro antivirus, antispam e antiphishing, in grado di selezionare messaggi indesiderati e a rischio, impedendone la memorizzazione nella casella di posta elettronica d entrata del cliente. Il filtro elimina le mail di phishing e i virus e devia le mail spazzatura (spam) in un apposita cartella separata, la quale può essere gestita attraverso il servizio di Webmail ed è svuotata automaticamente una volta la settimana. Swisscom utilizza la cosiddetta «autenticazione SMTP». Questo metodo consente di evitare che terzi non autorizzati abusino dell identità del cliente e inviino messaggi con nomi falsi. Accesso / Identificazione Servendosi di un programma di posta elettronica, il cliente può richiamare le proprie e mail dal server Bluewin e scaricarle sul proprio PC. A tale scopo è necessaria la registrazione (login) mediante nome utente e password, che viene effettuata automaticamente dal programma di posta elettronica utilizzato. Se non è stata selezionata alcuna codifica, la trasmissione dei dati di registrazione (login) e del contenuto delle mail avviene in chiaro. Con Bluewin Webmail l accesso è possibile soltanto mediante login di Swisscom, che garantisce la trasmissione di tutti i dati fino al server Swisscom sempre in forma codificata. In che modo il cliente può assicurarsi una protezione supplementare? Swisscom consiglia di utilizzare il filtro antivirus, antiphishing e antispam messo gratuitamente a disposizione. Questo tipo di servizio può essere attivato e disattivato a proprio piacimento direttamente attraverso l «Area clienti di Swisscom». Ai clienti che usano anche indirizzi di posta elettronica di altri provider si consiglia di attivare presso i medesimi detti filtri. Swisscom raccomanda inoltre vivamente di installare un software antivirus sui PC utilizzati. Oltre che mediante misure tecniche di protezione, il grado di sicurezza può essere aumentato in modo duraturo attraverso l adozione delle seguenti semplici regole di comportamento: non aprire gli allegati delle e mail di mittenti sconosciuti e non cliccare sui link; non comunicare dati sensibili tramite e mail o su pagine web non affidabili (ad es. coordinate bancarie, Swisscom Login); comunicare gli indirizzi di posta elettronica personali esclusivamente a persone fidate; utilizzare un secondo indirizzo di posta elettronica per i concorsi, i moduli, le newsletter, ecc; non rispondere a messaggi spam; non inoltrare messaggi di avvertenza e lettere a catena. Bluewin 2/2

12 Business Internet light / standard Descrizione del prodotto Business Internet light (senza router, unmanaged) offre un collegamento a banda larga conveniente, sicuro e affidabile. È ideale come prodotto iniziale per le PMI poiché, con l assistenza professionale di un partner IT di Swisscom, può essere adeguato o esteso in qualsiasi momento e in modo flessibile in funzione delle esigenze. Business Internet standard (con router, managed) offre un prodotto di dati di qualità con prestazioni uniche: è sicuro, affidabile e conveniente. Inoltre è strutturato in modo modulare e scalabile e si adatta in qualsiasi momento alle mutevoli esigenze e condizioni dell azienda. Il prodotto permette di integrare nella propria rete di dati più sedi e collaboratori esterni in maniera semplice e flessibile. Business Internet standard può essere combinato e integrato con altri servizi di Swisscom ideati su misura per le PMI. Disponibilità Riservatezza Business Internet è messo a disposizione attraverso sistemi ridondanti ed è ampiamente protetto contro eventuali interruzioni totali. I sistemi sono sottoposti a sorveglianza continua, controlli e verifiche tecniche regolari da parte di organi esterni, al fine di garantirne il funzionamento, la disponibilità e la sicurezza. I clienti che necessitano di tempi di interruzione il più ridotti possibile in caso di guasto hanno la possibilità, grazie a una sicurezza supplementare, di usufruire di una riduzione dei tempi di intervento di Swisscom in caso di guasto (< 24 h). Con Business Internet i dati vengono trasmessi attraverso la dorsale di Swisscom e possono godere di una protezione end to end grazie a VPN. I fornitori e i clienti di servizi web possono aumentare il grado di riservatezza dei propri dati mediante l impiego di tecniche di codifica. Alcuni servizi web, quali l online banking, proteggono i collegamenti con sistemi di sicurezza garantendo in tal modo la segretezza dei dati trasmessi. Integrità La codifica facoltativa end to end con VPN offre una protezione professionale dei collegamenti. Inoltre, nel caso di Business Internet il trasferimento dei dati non dispone di protezione contro le manipolazioni. Business Internet light/standard 1/2

13 Accesso / Identificazione In che modo il cliente può assicurarsi una protezione supplementare? I clienti Business Internet vengono identificati sulla base del loro nome d utente e della loro password. Per la trasmissione di dati importanti, Swisscom raccomanda l utilizzo di un collegamento dotato di una protezione supplementare. A tale scopo sono consigliabili la procedura SSL (Secure Socket Layer) oppure le cosiddette Virtual Private Network (VPN). I collegamenti protetti sono riconoscibili dal simbolo della chiave visualizzato nella barra inferiore dello schermo quando si utilizza ad esempio Microsoft Internet Explorer. Swisscom offre da un unica fonte svariate soluzioni VPN, compresa l integrazione sicura di terminali mobili nella rete aziendale. Nel caso in cui Business Internet venga utilizzato in combinazione con una rete LAN wireless, Swisscom consiglia l impiego di WPA / WPA2 per la codifica dell interfaccia. Business Internet light/standard 2/2

14 COMBOX Descrizione del prodotto Il COMBOX è una segreteria telefonica per il telefono di rete fissa e il cellulare. COMBOX Basic dispone della funzione di segreteria telefonica, COMBOX Pro anche di una funzione di inoltro fax ed e mail. Il COMBOX riceve i messaggi fax o vocali se non è possibile farlo di persona. Il chiamante sente un messaggio di benvenuto. Non appena il chiamante lascia un messaggio sul COMBOX viene generata una notifica sul terminale. Disponibilità Riservatezza I sistemi che fanno parte del COMBOX vengono gestiti in centri di calcolo Swisscom a prova di guasto, protetti conformemente allo stato attuale della tecnica e costantemente sorvegliati. I messaggi del COMBOX vengono salvati su sistemi Swisscom in Svizzera. Per accedere ai messaggi è necessaria una autorizzazione. È possibile interrogare il COMBOX dal proprio apparecchio senza digitare il PIN. Le interrogazioni dalle reti di altri operatori (ad es. dall estero) sono possibili solo con l immissione del PIN. Le impostazioni di sicurezza e il PIN del COMBOX possono essere modificati dal cliente. I nuovi PIN vengono generati automaticamente senza che gli agenti della hotline ne possano venire a conoscenza. Gli agenti della hotline non hanno accesso ai dati personali relativi al COMBOX, come i messaggi o il PIN del COMBOX. Swisscom elabora sempre i dati del COMBOX in base alle disposizioni della Legge sulla protezione dei dati. Integrità Dalla rete telefonica di Swisscom si può accedere al COMBOX senza dover immettere il PIN, poiché è garantita un identificazione sicura e univoca. Dalle reti di altri operatori occorre necessariamente digitare il codice PIN per garantire l integrità. L accesso tramite l Area clienti è possibile solo tramite l immissione di nome utente e password. COMBOX 1/2

15 Accesso / Identificazione Per l accesso al COMBOX è necessaria una autorizzazione. È possibile interrogare il COMBOX dal proprio apparecchio senza digitare il PIN. Le interrogazioni dalle reti di altri operatori (ad es. dall estero) sono consentite solo con l immissione del PIN. Alla terza immissione errata l accesso viene bloccato e deve essere riabilitato dalla hotline. Gli accessi al COMBOX vengono registrati e possono essere resi noti qualora il cliente sospetti un abuso. In che modo il cliente può assicurarsi una protezione supplementare? Swisscom consiglia di lasciare sempre attivata la protezione con codice PIN. In questo modo si esclude l accesso di terzi ai messaggi del COMBOX nella rete di Swisscom anche se si lascia il terminale incustodito o lo si smarrisce. Le funzioni COMBOX Pro quali inoltro di fax e e mail dovrebbero essere attivate solo per numeri e indirizzi noti e affidabili. Se la funzione d inoltro non viene utilizzata, si consiglia di disattivarla. COMBOX 2/2

16 Prodotti Connectivity Descrizione del prodotto Disponibilità La categoria Connectivity comprende i seguenti prodotti: IP Plus (collegamento base a internet per clienti aziendali), LAN Interconnect (servizi che collegano più sedi e trasferiscono dati su linee in rame, in fibra ottica e radio), RAS over LAN Interconnect (accesso remoto tramite collegamenti protetti) e servizi ethernet (servizio di interconnessione delle sedi con il protocollo ethernet tramite la fibra ottica o il rame). Opticallink e Private Line (collegamenti punto punto tramite la fibra ottica o il rame) consentono un interconnessione dedicata e trasparente delle sedi. I cablaggi per i servizi summenzionati possono essere concepiti in modo ridondante, per ottenere un elevata disponibilità. Su richiesta è possibile predisporre un alimentazione ridondante per gli edifici e realizzare collegamenti tramite mezzi separati (fibra ottica e rame) per garantire una sicurezza supplementare contro i guasti. Affinché anche le reti interne agli edifici (LAN, Local Area Network) presentino una disponibilità elevata, i nodi di rete nell edificio devono essere concepiti in modo ridondante. Inoltre, per il prodotto LAN Interconnect, Swisscom offre l opzione di una seconda rete completamente diversificata che, in caso di un guasto nella rete principale, continui a garantire la piena disponibilità al cliente. La disponibilità RAS è un servizio cloud di Swisscom concepito in modo georidondante. Riservatezza La riservatezza è garantita dall adozione di misure organizzative e tecniche. Quando si deve ricorrere ai servizi di partner, essi vengono selezionati con attenzione. La fornitura delle prestazioni è garantita da contratti, NDA e Dataflow Agreement con Swisscom. I partner sono tenuti all attuazione delle misure di sicurezza, nonché vincolati in generale all obbligo di segretezza in merito ai dati dei clienti. Swisscom e i partner garantiscono che non è possibile alcun accesso da parte di persone non autorizzate. Nelle reti interne agli edifici (LAN) i dati vengono in parte trasmessi non codificati. I dati confidenziali dovrebbero essere ulteriormente protetti prima del trasferimento. La rete LAN I (LAN Interconnect) offre una riservatezza adeguata. Misure organizzative e tecniche impediscono che i dati di un cliente possano essere visualizzati e modificati da terzi. La riservatezza può essere incrementata ulteriormente con l impiego di un software di codifica. Prodotti Connectivity 1/2

17 Integrità I meccanismi di protezione standard di LAN e LAN I impediscono la manipolazione dei dati durante il trasferimento. Una protezione aggiuntiva è offerta dalla separazione dei diversi settori delle reti tramite firewall e dall impiego di software antivirus. Tra le misure di protezione base consigliate nei punti di passaggio alle aree internet non sicure rientrano firewall e software antivirus. Per garantire l integrità dei dati durante i trasferimenti attraverso internet, Swisscom consiglia l impiego di un software di sicurezza VPN (Virtual Private Network), offerto tra gli altri da Remote Access Service (RAS). Accesso / Identificazione I prodotti Connectivity di Swisscom consentono l impiego di diversi meccanismi d identificazione. In funzione del grado di riservatezza dei dati trasferiti, Swisscom consiglia l utilizzo di meccanismi d identificazione con tre caratteristiche di sicurezza (identificativo d utente, password e certificato digitale, SecureID Token o password monouso, ad es. su base SMS o app). Con Secure RAS (Remote Access Software) è possibile garantire l accesso ad applicazioni e reti attraverso reti non sicure. Secure RAS supporta fino a 3 fattori di identificazione. In che modo il cliente può assicurarsi una protezione supplementare? La sicurezza di una rete dipende prevalentemente dal grado di protezione degli apparecchi allacciati. Swisscom consiglia pertanto di dotare tutti i computer collegati di software antivirus e firewall personalizzati per terminali. Per i terminali mobili si consiglia l impiego di un software Device Management. Se vengono scambiati dati confidenziali tra le sedi, Swisscom raccomanda di gestire questi collegamenti come Virtual Private Network. A questo proposito è possibile avvalersi del servizio LAN Interconnect con l opzione SecureCER. Nei punti d intersezione fra due reti con differente livello di protezione, soprattutto nell interfaccia internet, si consiglia l impiego di firewall con regole restrittive. In questo caso si può ricorrere al prodotto di Swisscom Managed Firewall / Secure POP (Point of Presence). I server web sui quali terminano i collegamenti SSL codificati dovrebbero essere dotati esclusivamente di certificazioni SSL di enti fidati. I relativi certificati possono essere acquistati presso Swisscom. I dati confidenziali dovrebbero essere ulteriormente protetti prima del trasferimento. I calcolatori nevralgici della LAN dovrebbero essere utilizzati solo in ambienti risp. armadi climatizzati e con controllo dell accesso. Prodotti Connectivity 2/2

18 Corporate Mobile Network (CMN) / Mobile Business Group (MBG) Descrizione del prodotto Disponibilità CMN è l abbonamento di telefonia mobile per i clienti commerciali. Comprende l allestimento di un Closed User Group (la totalità dei numeri di telefonia mobile e di rete fissa di un azienda), all interno del quale è possibile telefonare a tariffe preferenziali. A questi numeri possono inoltre essere assegnati numeri brevi con l ausilio di un piano di numerazione. Analogamente a CMN, MBG comprende l allestimento di un Closed User Group, ma non prevede alcun piano per numeri brevi. Le piattaforme tecniche che fanno parte di Corporate Mobile Network / Mobile Business Group offrono una disponibilità elevata. Per rispondere alle richieste dei clienti, si ampliano costantemente le capacità delle piattaforme e quindi anche la disponibilità dei servizi. Se la domanda è molto elevata, le piattaforme vengono sottoposte a potenziamenti ordinari. Riservatezza Integrità CMN e MBG si basano sulla sicurezza della rete di telefonia mobile. Dal punto di vista tecnico questi servizi sono considerati sicuri. Come per altri operatori e servizi, la riservatezza può essere limitata dalle autorità penali per legge. In questi casi viene consentito loro l accesso selettivo alle chiamate e ai dati delle chiamate, a condizione che siano in relazione con un procedimento penale. Un accesso permanente e illimitato alle telefonate di utenti e ai relativi dati non è però consentito neppure alle autorità penali. Le piattaforme integrate in CMN / MBG vengono controllate a intervalli regolari per individuare potenziali lacune nella sicurezza. Tramite i processi di sicurezza di Swisscom, l integrità dei sistemi è garantita in maniera continuativa e duratura. Corporate Mobile Network (CMN) / Mobile Business Group (MBG) 1/2

19 Accesso / Identificazione L infrastruttura di rete di Swisscom è suddivisa in zone di sicurezza costantemente sorvegliate. Gli accessi dei tecnici di Swisscom sono regolati da norme severe, vengono verbalizzati e controllati. L identificazione del cliente avviene tramite i codici segreti memorizzati nella carta SIM e nella rete. Sia la carta SIM, sia gli elementi di autenticazione della rete sono protetti a più livelli. L accesso alla carta SIM avviene tramite il codice PIN. La successiva autenticazione da parte della rete di telefonia mobile è automatica e si basa su codici segreti memorizzati sia nella carta SIM che nella rete. In che modo il cliente può assicurarsi una protezione supplementare? Swisscom consiglia di non disattivare il codice PIN. Alcuni collaboratori della hotline sono autorizzati ad accedere sia al PIN che al PUK per assistere il cliente in caso di smarrimento del PIN. Corporate Mobile Network (CMN) / Mobile Business Group (MBG) 2/2

20 Corporate Network Access (CNA) Descrizione del prodotto Disponibilità Riservatezza Corporate Network Access collega in maniera sicura e diretta la rete mobile di Swisscom alla rete aziendale dei clienti e consente a questi ultimi di raggiungere i propri terminali mobili dalla rete aziendale (e viceversa). Il cliente decide come devono essere collegate le due reti. È possibile farlo o mediante VPN (Virtual Private Network) con IPsec attraverso Internet o tramite una rete privata di Swisscom (LAN Interconnect). La disponibilità è assicurata su tutto il territorio tramite la rete GSM (GPRS / EDGE) e la rete UMTS e LTE. In rari casi, nella copertura di rete mobile possono verificarsi a livello locale limitazioni della disponibilità legate alla capacità. Il controllo della rete riconosce gli eventuali guasti, che vengono immediatamente affrontati ed eliminati. Rispetto alla trasmissione attraverso internet pubblico, il collegamento della rete aziendale tramite la rete Swisscom privata (LAN I) garantisce (SLA) in linea di principio tutti i vantaggi in termini di disponibilità, sicurezza e gestione operativa. La trasmissione dei dati tramite l interfaccia aerea viene codificata in base allo standard internazionale GSM / UMTS. I meccanismi di codifica vengono costantemente aggiornati e adeguati alle crescenti esigenze di sicurezza. Sulle tratte di trasmissione all interno della rete principale i dati attraversano le aree di sicurezza di Swisscom che ne garantisce la massima protezione. Per quanto concerne il percorso dalla rete di telefonia mobile alla rete aziendale, la trasmissione avviene tramite un canale VPN con IPsec protetto o tramite collegamenti LAN I dedicati. Per il roaming vengono utilizzate reti mobili di operatori esteri, per le quali Swisscom non può garantire alcuna sicurezza. Corporate Network Access può essere considerato sicuro, poiché il traffico dati viene sempre indirizzato presso Swisscom in Svizzera e quindi è possibile garantire una trasmissione dei dati protetta in base al principio del Closed User Group. Corporate Network Access (CNA) 1/2

Sicurezza dei prodotti

Sicurezza dei prodotti Sicurezza dei prodotti Prefazione La sicurezza dei prodotti presso Swisscom Swisscom (Svizzera) SA vanta una certificazione sulla sicurezza secondo la norma ISO27001. La sicurezza dei prodotti di Swisscom

Dettagli

M ODULO 7 - SYLLABUS 1.0. IT Security. Corso NUOVA ECDL 2015 prof. A. Costa

M ODULO 7 - SYLLABUS 1.0. IT Security. Corso NUOVA ECDL 2015 prof. A. Costa M ODULO 7 - SYLLABUS 1.0 IT Security Corso NUOVA ECDL 2015 prof. A. Costa Minacce ai dati 1 Concetti di sicurezza Differenze fra dati e informazioni Il termine crimine informatico: intercettazione, interferenza,

Dettagli

E-Post Office Manuale utente

E-Post Office Manuale utente E-Post Office Manuale utente Versione V01.07 Edizione luglio 2014 1 Indice 1 Descrizione del servizio 3 2 Il portale di E-Post Office 4 2.1 Menu di navigazione 4 2.2 Swiss Post Box 4 2.3 Archiviazione

Dettagli

Connessioni sicure: ma quanto lo sono?

Connessioni sicure: ma quanto lo sono? Connessioni sicure: ma quanto lo sono? Vitaly Denisov Contenuti Cosa sono le connessioni sicure?...2 Diversi tipi di protezione contro i pericoli del network.....4 Il pericolo delle connessioni sicure

Dettagli

1.1 - Crittografia sulla infrastruttura trasmissiva tra le stazioni remote Rilheva il centro di telecontrollo

1.1 - Crittografia sulla infrastruttura trasmissiva tra le stazioni remote Rilheva il centro di telecontrollo SISTEMA DI TELECONTROLLO RILHEVA GPRS (CARATTERISTICHE DEL VETTORE GPRS E SICUREZZE ADOTTATE) Abstract: Sicurezza del Sistema di Telecontrollo Rilheva Xeo4 ha progettato e sviluppato il sistema di telecontrollo

Dettagli

2 Dipendenza da Internet 6 2.1 Tipi di dipendenza... 6 2.2 Fasi di approccio al Web... 6 2.3 Fine del corso... 7

2 Dipendenza da Internet 6 2.1 Tipi di dipendenza... 6 2.2 Fasi di approccio al Web... 6 2.3 Fine del corso... 7 Sommario Indice 1 Sicurezza informatica 1 1.1 Cause di perdite di dati....................... 1 1.2 Protezione dei dati.......................... 2 1.3 Tipi di sicurezza........................... 3 1.4

Dettagli

DICHIARAZIONE RELATIVA ALLA PROTEZIONE E ALL UTILIZZO DEI DATI PERSONALI SU www.zalando.it

DICHIARAZIONE RELATIVA ALLA PROTEZIONE E ALL UTILIZZO DEI DATI PERSONALI SU www.zalando.it DICHIARAZIONE RELATIVA ALLA PROTEZIONE E ALL UTILIZZO DEI DATI PERSONALI SU www.zalando.it anche ai sensi e per gli effetti dell art. 13, D.Lgs. 30 giugno 2003, n. 196 La protezione dei dati personali

Dettagli

Nuova ECDL ONLINE COLLABORATION

Nuova ECDL ONLINE COLLABORATION PATENTE EUROPEA DEL COMPUTER Nuova ECDL ONLINE COLLABORATION CONCETTI FONDAMENTALI USO DI DISPOSITIVI MOBILI APPLICAZIONI SINCRONIZZAZIONE 4. COLLABORAZIONE MOBILE 4.1. Concetti fondamentali 4.1.1 Identificare

Dettagli

Secure E-Mail: domande e risposte

Secure E-Mail: domande e risposte domande e risposte Indice Secure E-Mail: scopo e utilità Che cosa è Secure E-Mail? Perché La Suva introduce Secure E-Mail? Quali mail criptare? Che differenza c è tra Secure E-Mail e altri canali di comunicazione

Dettagli

INFORMATIVA RIGUARDANTE LA PROTEZIONE E L UTILIZZO DEI DATI PERSONALI DA PARTE DI lamiakasa

INFORMATIVA RIGUARDANTE LA PROTEZIONE E L UTILIZZO DEI DATI PERSONALI DA PARTE DI lamiakasa INFORMATIVA RIGUARDANTE LA PROTEZIONE E L UTILIZZO DEI DATI PERSONALI DA PARTE DI lamiakasa anche ai sensi e per gli effetti dell art. 13, D.Lgs. 30 giugno 2003, n. 196 La protezione dei dati personali

Dettagli

Assistenza completa anche online

Assistenza completa anche online Assistenza completa anche online MyVisana, il nostro portale dei clienti online Per una copertura assicurativa ottimale per ogni fase della vita. www.visana.ch Iscrivetevi ora! www.myvisana.ch Con MyVisana

Dettagli

PostaCertificat@ Concessione del servizio di comunicazione elettronica certificata tra pubblica amministrazione e cittadino- PostaCertificat@

PostaCertificat@ Concessione del servizio di comunicazione elettronica certificata tra pubblica amministrazione e cittadino- PostaCertificat@ PostaCertificat@ Postecom S.p.A. Poste Italiane S.p.A. Telecom Italia S.p.A. Pag. 1/5 LA SICUREZZA DEL SERVIZIO PostaCertificat@ Limitazione delle comunicazioni - il servizio di comunicazione PostaCertificat@

Dettagli

MarketingDept. mar-13

MarketingDept. mar-13 mar-13 L Azienda Fondata nel 1988 Sede principale a Helsinki, Finlandia; uffici commerciali in oltre 100 paesi Attiva su tutti i segmenti di mercato, da Consumer a Corporate, specializzata nell erogazione

Dettagli

Manuale di configurazione per iphone

Manuale di configurazione per iphone Manuale di configurazione per iphone Notariato.it e.net (Iphone 2G e 3G) 2 PREMESSA Il presente manuale ha lo scopo di fornire le indicazioni per la configurazione del terminale IPhone 2G e 3G per ricevere

Dettagli

VoIP e. via SOLUZIONI E INNOVAZIONE PER LA COMUNICAZIONE

VoIP e. via SOLUZIONI E INNOVAZIONE PER LA COMUNICAZIONE VoIP e via SOLUZIONI E INNOVAZIONE PER LA COMUNICAZIONE VoIP è Voice over IP (Voce tramite protocollo Internet), acronimo VoIP, è una tecnologia che rende possibile effettuare una conversazione telefonica

Dettagli

Secure E-Mail della Suva

Secure E-Mail della Suva Secure E-Mail della Suva Opuscolo informativo per responsabili decisionali e informatici SEM_Informationsbroschuere_06-2013_it / WasWoShop: 2979/1.I 1 Indice Secure E-Mail della Suva in sintesi 3 Problemi

Dettagli

Antivirus Pro 2012. Guida introduttiva

Antivirus Pro 2012. Guida introduttiva Antivirus Pro 2012 Guida introduttiva Importante Sulla custodia del CD sarà possibile trovare il codice di attivazione con il quale attivare il prodotto. Si consiglia di conservarlo in un luogo sicuro.

Dettagli

Portale per i clienti SanitasNet. Condizioni generali (CG) Edizione: Luglio 2013

Portale per i clienti SanitasNet. Condizioni generali (CG) Edizione: Luglio 2013 Portale per i clienti SanitasNet Condizioni generali (CG) Edizione: Luglio 2013 Indice 1. Preambolo 3 2. Autorizzazione di partecipazione 3 3. Accesso tecnico a SanitasNet e legittimazione 3 4. Costi 3

Dettagli

Libera il tuo business UNIFIED COMMUNICATION CLOUD COMPUTING

Libera il tuo business UNIFIED COMMUNICATION CLOUD COMPUTING Libera il tuo business UNIFIED COMMUNICATION CLOUD COMPUTING 53% ottimizzazione dei costi di implementazione 48% risparmio sui costi di manutenzione 46% velocità di innovazione 30% costi adattabili in

Dettagli

TalkTalk partecipate e risparmiate!

TalkTalk partecipate e risparmiate! TalkTalk partecipate e risparmiate! Benvenuti a TalkTalk Mobile Complimenti: optando per TalkTalk Mobile avete fatto la scelta giusta! In qualità di operatore di telefonia mobile vi offriamo servizi ottimali

Dettagli

Configurazioni Mobile Connect

Configurazioni Mobile Connect Mailconnect Mail.2 L EVOLUZIONE DELLA POSTA ELETTRONICA Configurazioni Mobile Connect iphone MOBILE CONNECT CONFIGURAZIONE MOBILE CONNECT PER IPHONE CONFIGURAZIONE IMAP PER IPHONE RUBRICA CONTATTI E IPHONE

Dettagli

CARTA dei SERVIZI. Servizi Informatici. di Dario Folli. Pagina 1 di 6 SERVIZI

CARTA dei SERVIZI. Servizi Informatici. di Dario Folli. Pagina 1 di 6 SERVIZI Pagina 1 di 6 CARTA dei? Pagina 2 di 6 per Hardware e Software di BASE Analisi, Progetto e Certificazione Sistema Informatico (HW e SW di base) Le attività di Analisi, Progetto e Certificazione del Sistema

Dettagli

CORSO EDA Informatica di base. Sicurezza, protezione, aspetti legali

CORSO EDA Informatica di base. Sicurezza, protezione, aspetti legali CORSO EDA Informatica di base Sicurezza, protezione, aspetti legali Rischi informatici Le principali fonti di rischio di perdita/danneggiamento dati informatici sono: - rischi legati all ambiente: rappresentano

Dettagli

High-Speed Internet Access.

High-Speed Internet Access. High-Speed Internet Access. Your mobile workspace at this Hotspot. 1 deutsch Navigare senza cavi presso l Hotspot ecco le modalità. 22 Se avete un notebook che supporta WLAN. Con un notebook compatibile

Dettagli

nome.cognome@asmepec.it

nome.cognome@asmepec.it C O M U N E D I O L I V A D I Provincia di Catanzaro C.F.850000330796 P.I. 00362830796 E-mail: comuneolivadi@comune.olivadi.cz.it E.mail: comune.olivadi@asmepec.it info@asmepec.it www.comune.olivadi.cz.it

Dettagli

Il progetto Insieme a Scuola di Internet

Il progetto Insieme a Scuola di Internet Il progetto Insieme a Scuola di Internet Glossario Glossario > A @ (at) La @, che si pronuncia at oppure chiocciola comunemente chiamata a commerciale, è un carattere utilizzato generalmente per la posta

Dettagli

Junos Pulse per BlackBerry

Junos Pulse per BlackBerry Junos Pulse per BlackBerry Guida utente Versione 4.0 Giugno 2012 R1 Copyright 2012, Juniper Networks, Inc. Juniper Networks, Junos, Steel-Belted Radius, NetScreen e ScreenOS sono marchi registrati di Juniper

Dettagli

Kaspersky PURE 2.0: massima sicurezza per il network casalingo

Kaspersky PURE 2.0: massima sicurezza per il network casalingo Comunicato stampa Kaspersky PURE 2.0: massima sicurezza per il network casalingo Il prodotto home premium di Kaspersky Lab offre protezione avanzata per il PC e i dispositivi elettronici Roma, 30 marzo

Dettagli

Internet. Presentato da N. Her(d)man & Picci. Fabrizia Scorzoni. Illustrazioni di Valentina Bandera

Internet. Presentato da N. Her(d)man & Picci. Fabrizia Scorzoni. Illustrazioni di Valentina Bandera Internet Presentato da N. Her(d)man & Picci Fabrizia Scorzoni Illustrazioni di Valentina Bandera Titolo: Internet Autore: Fabrizia Scorzoni Illustrazioni: Valentina Bandera Self-publishing Prima edizione

Dettagli

ACCESSNET -T IP NMS. Network Management System. www.hytera.de

ACCESSNET -T IP NMS. Network Management System. www.hytera.de ACCESSNET -T IP NMS Network System Con il sistema di gestione della rete (NMS) è possibile controllare e gestire l infrastruttura e diversi servizi di una rete ACCESSNET -T IP. NMS è un sistema distribuito

Dettagli

AWN ArchiWorld Network. Manuale generale del sistema di posta elettronica. Manuale generale del sistema di posta elettronica

AWN ArchiWorld Network. Manuale generale del sistema di posta elettronica. Manuale generale del sistema di posta elettronica Pag. 1 / 37 AWN Manuale generale del sistema di posta elettronica INDICE Caratteristiche del nuovo sistema di posta... 2 Registrazione di un account... 2 Modifica dei propri dati... 3 Recuperare la propria

Dettagli

Parla, Secure Cloud Email

Parla, Secure Cloud Email Parla, Secure Cloud Email Posta elettronica sicura, Calendario, Contatti, Attività, condivisione di file e Note tra i dispositivi Parla con messaggistica istantanea sicura integrata con differenti livelli

Dettagli

SICUREZZA INFORMATICA SICUREZZA DEI DISPOSITIVI MOBILI

SICUREZZA INFORMATICA SICUREZZA DEI DISPOSITIVI MOBILI SICUREZZA INFORMATICA SICUREZZA DEI DISPOSITIVI MOBILI Consigli per la protezione dei dati personali Ver.1.0, 21 aprile 2015 2 Pagina lasciata intenzionalmente bianca I rischi per la sicurezza e la privacy

Dettagli

La sicurezza secondo skymeeting (data pubblicazione 06/12/2011)

La sicurezza secondo skymeeting (data pubblicazione 06/12/2011) La sicurezza secondo skymeeting (data pubblicazione 06/12/2011) www.skymeeting.net La sicurezza nel sistema di videoconferenza Skymeeting skymeeting è un sistema di videoconferenza web-based che utilizza

Dettagli

IPBX Office IPBX Office

IPBX Office IPBX Office IPBX Office IPBX Office include, oltre a tutte le funzioni di un centralino tradizionale, funzionalità avanzate quali ad esempio: voice mail con caselle vocali illimitate e personalizzate, risponditore

Dettagli

Servizio di Posta elettronica Certificata. Procedura di configurazione dei client di posta elettronica

Servizio di Posta elettronica Certificata. Procedura di configurazione dei client di posta elettronica Pag. 1 di 42 Servizio di Posta elettronica Certificata Procedura di configurazione dei client di posta elettronica Funzione 1 7-2-08 Firma 1)Direzione Sistemi 2)Direzione Tecnologie e Governo Elettronico

Dettagli

Dichiarazione di conformità Noi dichiariamo sotto la nostra esclusiva responsabilità che il prodotto è conforme alle disposizioni della

Dichiarazione di conformità Noi dichiariamo sotto la nostra esclusiva responsabilità che il prodotto è conforme alle disposizioni della Dichiarazione di conformità Noi dichiariamo sotto la nostra esclusiva responsabilità che il prodotto è conforme alle disposizioni della standby! È possibile installare due SIM GSM e permettere loro l entrambi

Dettagli

High-Speed Internet Access.

High-Speed Internet Access. High-Speed Internet Access. Your mobile workspace at this Hotspot. 1 deutsch Navigare senza cavi presso l Hotspot ecco le modalità. 22 Se avete un notebook che supporta WLAN. 23 Con un notebook compatibile

Dettagli

Guida ai certificati SSL User Guide

Guida ai certificati SSL User Guide Guida ai certificati SSL User Guide PROBLEMATICHE DEL WEB... 2 PRIVACY...3 AUTORIZZAZIONE/AUTENTICAZIONE...4 INTEGRITA DEI DATI...4 NON RIPUDIO...4 QUALI SONO I PRINCIPALI STRUMENTI UTILIZZATI PER GARANTIRE

Dettagli

Installazione di GFI FAXmaker

Installazione di GFI FAXmaker Installazione di GFI FAXmaker Requisiti di sistema Prima di installare GFI FAXmaker, assicurarsi di soddisfare tutti i requisiti che seguono. Server FAX GFI FAXmaker: Una macchina server Windows 2000 o

Dettagli

Aspetti tecnici Progetto «Scuole in Internet» (SAI)

Aspetti tecnici Progetto «Scuole in Internet» (SAI) Aspetti tecnici Progetto «Scuole in Internet» (SAI) Contenu 1. Scopo 2 2. Principi 3 3. Ricapitolazione della soluzione 4 4. Indirizzi IP 4 5. Security Policy 4 6. Interconnessione LAN inhouse 4 7. Organizzazione

Dettagli

Servizi Legalmail componenti e funzionalità opzionali

Servizi Legalmail componenti e funzionalità opzionali Servizi Legalmail componenti e funzionalità opzionali ll cliente che aderisce al Servizio Legalmail ha la possibilità di richiedere l attivazione di una serie di componenti opzionali, gratuite e a pagamento,

Dettagli

w w w. n e w s o f t s r l. i t Soluzione Proposta

w w w. n e w s o f t s r l. i t Soluzione Proposta w w w. n e w s o f t s r l. i t Soluzione Proposta Sommario 1. PREMESSA...3 2. NSPAY...4 2.1 FUNZIONI NSPAY... 5 2.1.1 Gestione degli addebiti... 5 2.1.2 Inibizione di un uso fraudolento... 5 2.1.3 Gestione

Dettagli

Mansionario del trattamento dei dati

Mansionario del trattamento dei dati Allegato 9 Mansionario del trattamento dei dati CRITERI GENERALI DI COMPORTAMENTO E NORME PROCEDURALI In questo documento si forniscono alcune regole sulle modalità più convenienti per l attuazione delle

Dettagli

Polizia di Stato Compartimento Polizia Postale e delle Comunicazioni Veneto

Polizia di Stato Compartimento Polizia Postale e delle Comunicazioni Veneto CYBER RISK: RISCHI E TUTELA PER LE IMPRESE Confindustria Vicenza 26/02/2015 Polizia di Stato Compartimento Polizia Postale e delle Comunicazioni Veneto Suddivisione territoriale Compartimenti e Sezioni

Dettagli

Descrizione delle prestazioni

Descrizione delle prestazioni 1. Disposizioni generali La presente descrizione delle prestazioni si applica ai servizi (di seguito i "servizi") di (di seguito "Swisscom"). Essa vale a complemento delle disposizioni contrattuali già

Dettagli

DISCIPLINARE PER L'ACCESSO A INTERNET TRAMITE LA RETE WIFI

DISCIPLINARE PER L'ACCESSO A INTERNET TRAMITE LA RETE WIFI DISCIPLINARE PER L'ACCESSO A INTERNET TRAMITE LA RETE WIFI Art. 1. FINALITA L accesso alla conoscenza, all informazione e alle varie opportunità offerte da Internet non è garantita nel mercato privato

Dettagli

SUPPORTO TECNICO AI PRODOTTI:

SUPPORTO TECNICO AI PRODOTTI: SUPPORTO TECNICO AI PRODOTTI: PIGC GESTIONE CONDOMINIO RENT MANAGER GESTIONE LOCAZIONI REMOTE BACKUP SALVATAGGIO REMOTO CONDOMINIO MOBI PUBBLICAZIONE DATI SU INTERNET SERVIZIO DI ASSISTENZA CLIENTI EMAIL

Dettagli

Modulo 7 - ECDL Reti informatiche

Modulo 7 - ECDL Reti informatiche 1 Modulo 7 - ECDL Reti informatiche Elaborazione in Power Point del Prof. Fortino Luigi 2 Internet Un insieme di molteplici reti di elaboratori collegate tra loro che, con l ausilio di particolari protocolli

Dettagli

Manuale. Più prestazioni, più emozioni.

Manuale. Più prestazioni, più emozioni. Manuale Telefonia Internet Più prestazioni, più emozioni. 1. La vostra casella vocale 1.1 Ecco tutto quello che vi offre la casella vocale 1. Configurazione iniziale della casella vocale 1. Modificare

Dettagli

Bedienungsanleitung Mode d emploi Istruzioni per l uso User Guide NATEL data easy. English

Bedienungsanleitung Mode d emploi Istruzioni per l uso User Guide NATEL data easy. English Bedienungsanleitung Mode d emploi Istruzioni per l uso User Guide NATEL data easy English Vi diamo il nostro più caloroso benvenuto a Swisscom! Siamo lieti che abbiate scelto Mobile Unlimited di Swisscom.

Dettagli

Secure Email N SOC Security Service

Secure Email N SOC Security Service Security Service La gestione e la sicurezza della posta non è mai stata così semplice ed efficace N-SOC rende disponibile il servizio modulare SecaaS Secure Email per la sicurezza e la gestione della posta

Dettagli

Ministero della Pubblica Istruzione

Ministero della Pubblica Istruzione Ministero della Pubblica Istruzione Manuale di utilizzo del servizio di posta elettronica Personale amministrativo Manuale di utilizzo del servizio di posta elettronica Pag. 1 di 14 MINISTERO DELLA PUBBLICA

Dettagli

SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO

SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO CLSMS SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO Sommario e introduzione CLSMS SOMMARIO INSTALLAZIONE E CONFIGURAZIONE... 3 Parametri di configurazione... 4 Attivazione Software...

Dettagli

Tecnologie Informatiche. security. Rete Aziendale Sicura

Tecnologie Informatiche. security. Rete Aziendale Sicura Tecnologie Informatiche security Rete Aziendale Sicura Neth Security è un sistema veloce, affidabile e potente per la gestione della sicurezza aziendale, la protezione della rete, l accesso a siti indesiderati

Dettagli

Condizioni di segnalazione OPAN

Condizioni di segnalazione OPAN Condizioni di segnalazione OPAN 1. Parti contraenti, Verein für ambulante Dienste der Stadt Bern, Könizstrasse 60, casella postale 450, CH- 3000 Berna 5, di seguito denominata offerente e l'organizzazione

Dettagli

La posta elettronica in cloud

La posta elettronica in cloud La posta elettronica in cloud www.kinetica.it Cosa significa avere la posta elettronica in cloud? I tuoi archivi di posta non sono residenti su un computer o un server della tua rete, ma su un server di

Dettagli

Condizioni di utilizzo per il conto Swisscom Passeport

Condizioni di utilizzo per il conto Swisscom Passeport Condizioni di utilizzo per il conto Swisscom Passeport 1 Campo di applicazione 1.1 Le presenti Condizioni di utilizzo contengono le disposizioni per la registrazione e l impiego del conto Swisscom Passeport

Dettagli

WLAN Modem. Manual Installazione, consigli e suggerimenti. upc cablecom business Rue Galilée 2 1401 Yverdon-les-Bains upc-cablecom.

WLAN Modem. Manual Installazione, consigli e suggerimenti. upc cablecom business Rue Galilée 2 1401 Yverdon-les-Bains upc-cablecom. WLAN Modem Manual Installazione, consigli e suggerimenti upc cablecom business Rue Galilée 2 1401 Yverdon-les-Bains upc-cablecom.biz Your ambition. Our commitment. Tel. 0800 888 304 upc-cablecom.biz Corporate

Dettagli

Tecnologie Informatiche. service. Sicurezza aziendale Servizi Internet e Groupware

Tecnologie Informatiche. service. Sicurezza aziendale Servizi Internet e Groupware Tecnologie Informatiche service Sicurezza aziendale Servizi Internet e Groupware Neth Service è un sistema veloce, affidabile e potente per risolvere ogni necessità di comunicazione. Collega la rete Aziendale

Dettagli

Scheda Prodotto. LEGALMAIL componenti aggiuntive. Posta Elettronica Certificata

Scheda Prodotto. LEGALMAIL componenti aggiuntive. Posta Elettronica Certificata Scheda Prodotto LEGALMAIL componenti aggiuntive Posta Elettronica Certificata ll cliente che aderisce al Servizio Legalmail ha la possibilità di richiedere l attivazione di una serie di componenti opzionali,

Dettagli

Listino prezzi Office 365 di Swisscom Swisscom (Svizzera) SA

Listino prezzi Office 365 di Swisscom Swisscom (Svizzera) SA Listino prezzi Office 365 di Swisscom Swisscom (Svizzera) SA Valido dal 1 marzo 2014 2 Abbonamento Office 365 Small Business Premium Il pacchetto per i professionisti e le piccole imprese. Prezzo mensile

Dettagli

REGOLAMENTO PER L ACCESSO E L UTILIZZO DELLA RETE WI-FI DEL COMUNE DI FOSSALTA DI PIAVE. Approvato con Deliberazione di Giunta Comunale

REGOLAMENTO PER L ACCESSO E L UTILIZZO DELLA RETE WI-FI DEL COMUNE DI FOSSALTA DI PIAVE. Approvato con Deliberazione di Giunta Comunale REGOLAMENTO PER L ACCESSO E L UTILIZZO DELLA RETE WI-FI DEL COMUNE DI FOSSALTA DI PIAVE Approvato con Deliberazione di Giunta Comunale n. 141 del 17.12.2014 CAPO I PRINCIPI GENERALI, FINALITA E AMBITO

Dettagli

Lo scenario: la definizione di Internet

Lo scenario: la definizione di Internet 1 Lo scenario: la definizione di Internet INTERNET E UN INSIEME DI RETI DI COMPUTER INTERCONNESSE TRA LORO SIA FISICAMENTE (LINEE DI COMUNICAZIONE) SIA LOGICAMENTE (PROTOCOLLI DI COMUNICAZIONE SPECIALIZZATI)

Dettagli

Introduzione alla famiglia di soluzioni Windows Small Business Server

Introduzione alla famiglia di soluzioni Windows Small Business Server Introduzione alla famiglia di soluzioni Windows Small Business Server La nuova generazione di soluzioni per le piccole imprese Vantaggi per le piccole imprese Progettato per le piccole imprese e commercializzato

Dettagli

Nuovi modi per comunicare. Risparmiando.

Nuovi modi per comunicare. Risparmiando. Nuovi modi per comunicare. Risparmiando. Relatori: Fiorenzo Ottorini, CEO Attua S.r.l. Alessio Pennasilico, CSO Alba S.a.s. Verona, mercoledì 16 novembre 2005 VoIP Voice over xdsl Gateway GSM Fiorenzo

Dettagli

MyFRITZ!, Dynamic DNS e Accesso Remoto

MyFRITZ!, Dynamic DNS e Accesso Remoto MyFRITZ!, Dynamic DNS e Accesso Remoto 1 Introduzione In questa mini-guida illustreremo come accedere da Internet al vostro FRITZ!Box in ufficio o a casa, quando siete in mobilità o vi trovate in luogo

Dettagli

Mobile Security per apparecchi Symbian^3

Mobile Security per apparecchi Symbian^3 Mobile Security per apparecchi Symbian^3 1 Swisscom Mobile Security per Symbian^3 Questo manuale è destinato ai cellulari dotati del sistema operativo Symbian^3 (Symbian Generation 3). Per sapere quali

Dettagli

Il tuo manuale d'uso. BLACKBERRY INTERNET SERVICE http://it.yourpdfguides.com/dref/1117397

Il tuo manuale d'uso. BLACKBERRY INTERNET SERVICE http://it.yourpdfguides.com/dref/1117397 Può anche leggere le raccomandazioni fatte nel manuale d uso, nel manuale tecnico o nella guida di installazione di. Troverà le risposte a tutte sue domande sul manuale d'uso BLACKBERRY INTERNET SERVICE

Dettagli

Parametri di sicurezza per utenti Mac OS X. Disponibile sul sito: dorsale.unile.it

Parametri di sicurezza per utenti Mac OS X. Disponibile sul sito: dorsale.unile.it Parametri di sicurezza per utenti Mac OS X Disponibile sul sito: dorsale.unile.it Versione: 1.0 11.11.2005 Il punto di partenza Personal firewall Attivare il personal firewall disponibile su Mac OS X tramite

Dettagli

e quindi di navigare in rete. line può essere limitato a due persone o coinvolgere un ampio numero

e quindi di navigare in rete. line può essere limitato a due persone o coinvolgere un ampio numero Glossario Account (profilo o identità) insieme dei dati personali e dei contenuti caricati su un sito Internet o su un social network. Anti-spyware programma realizzato per prevenire e rilevare i programmi

Dettagli

Secure E-Mail della Suva. Opuscolo informativo per responsabili decisionali e informatici

Secure E-Mail della Suva. Opuscolo informativo per responsabili decisionali e informatici Secure E-Mail della Suva Opuscolo informativo per responsabili decisionali e informatici Indice Secure E-Mail della Suva in sintesi 3 Problemi legati alla posta elettronica tradizionale 4 Secure E-Mail

Dettagli

Posta elettronica. Per esercitarti su questa parte puoi consultare l Esercitazione 3 su www.self-pa.net

Posta elettronica. Per esercitarti su questa parte puoi consultare l Esercitazione 3 su www.self-pa.net Posta elettronica Per esercitarti su questa parte puoi consultare l Esercitazione 3 su www.self-pa.net Che cos è e a cosa serve È uno dei principali servizi di Internet e consente di scambiare corrispondenza

Dettagli

IT Security 3 LA SICUREZZA IN RETE

IT Security 3 LA SICUREZZA IN RETE 1 IT Security 3 LA SICUREZZA IN RETE Una RETE INFORMATICA è costituita da un insieme di computer collegati tra di loro e in grado di condividere sia le risorse hardware (stampanti, Hard Disk,..), che le

Dettagli

Primo accesso al sistema, vincoli nuova password 5. Esempio di accesso attraverso Interfaccia Webmail 7

Primo accesso al sistema, vincoli nuova password 5. Esempio di accesso attraverso Interfaccia Webmail 7 Sommario Introduzione alle novità 2 PREREQUISITI Porte di comunicazione da abilitare 2 PREREQUISITI - Installazione del certificato 2 Primo accesso al sistema, vincoli nuova password 5 Modalità di accesso

Dettagli

Aspetti tecnici Progetto «Scuole in Internet» (SAI)

Aspetti tecnici Progetto «Scuole in Internet» (SAI) Aspetti tecnici (SAI) 3 CONTENUTO 1 Scopo... 2 2 Principi... 3 3 Ricapitolazione della soluzione... 4 4 Indirizzi IP... 4 5 Security Policy... 4 6 Interconnessione LAN inhouse... 4 7 Organizzazione e gestione...

Dettagli

BlackBerry Internet Service. Versione: 4.5.1. Manuale utente

BlackBerry Internet Service. Versione: 4.5.1. Manuale utente BlackBerry Internet Service Versione: 4.5.1 Manuale utente Pubblicato: 08/01/2014 SWD-20140108162104132 Contenuti 1 Guida introduttiva... 7 Informazioni sui piani dei servizi di messaggistica di BlackBerry

Dettagli

INFORMATICA LIVELLO BASE

INFORMATICA LIVELLO BASE INFORMATICA LIVELLO BASE INTRODUZIONE 3 Fase Che cos'è una rete? Quali sono i vantaggi di avere una Rete? I componenti di una Rete Cosa sono gi Gli Hub e gli Switch I Modem e i Router Che cos è un Firewall

Dettagli

Xerox SMart esolutions. White Paper sulla protezione

Xerox SMart esolutions. White Paper sulla protezione Xerox SMart esolutions White Paper sulla protezione White Paper su Xerox SMart esolutions La protezione della rete e dei dati è una delle tante sfide che le aziende devono affrontare ogni giorno. Tenendo

Dettagli

a GlobalTrust Solution

a GlobalTrust Solution E-Consulting a GlobalTrust Solution E-Consulting è la soluzione ideale per i professionisti che intendono offrire consulenze on-line sia ai propri clienti abituali sia a tutti gli utenti di Internet. Descrizione

Dettagli

Guida ai Servizi Internet per il Referente Aziendale

Guida ai Servizi Internet per il Referente Aziendale Guida ai Servizi Internet per il Referente Aziendale Indice Indice Introduzione...3 Guida al primo accesso...3 Accessi successivi...5 Amministrazione dei servizi avanzati (VAS)...6 Attivazione dei VAS...7

Dettagli

Politica sui cookie. Introduzione Informazioni sui cookie

Politica sui cookie. Introduzione Informazioni sui cookie Introduzione Informazioni sui cookie Politica sui cookie La maggior parte dei siti web che visitate utilizza i cookie per migliorare l'esperienza dell'utente, consentendo al sito di 'ricordarsi' di voi,

Dettagli

Servizio di Posta elettronica Certificata Estratto Manuale Operativo

Servizio di Posta elettronica Certificata Estratto Manuale Operativo Servizio di Posta elettronica Certificata Estratto Manuale Operativo Modalità di Accesso al Servizio e istruzioni per configurazione client Outlook Express PEC @certemail.it Posta Elettronica Certificata

Dettagli

La Sicurezza delle Reti. La Sicurezza delle Reti. Il software delle reti. Sistemi e tecnologie per la multimedialità e telematica.

La Sicurezza delle Reti. La Sicurezza delle Reti. Il software delle reti. Sistemi e tecnologie per la multimedialità e telematica. Sistemi e tecnologie per la multimedialità e telematica Fabio Burroni Dipartimento di Ingegneria dell Informazione Università degli Studi di Siena burronif@unisi unisi.itit La Sicurezza delle Reti La presentazione

Dettagli

Modulo 12 Sicurezza informatica

Modulo 12 Sicurezza informatica Modulo 12 Sicurezza informatica Il presente modulo definisce i concetti e le competenze fondamentali per comprendere l uso sicuro dell ICT nelle attività quotidiane e per utilizzare tecniche e applicazioni

Dettagli

Manuale operativo per la gestione della procedura digitale di rendicontazione del

Manuale operativo per la gestione della procedura digitale di rendicontazione del Manuale operativo per la gestione della procedura digitale di rendicontazione del OccupaMI 2013: Bando contributi alle pmi per il sostegno all occupazione 1. Finalità delle procedure digitali La nuova

Dettagli

Manuale d'uso del Microsoft Apps

Manuale d'uso del Microsoft Apps Manuale d'uso del Microsoft Apps Edizione 1 2 Informazioni su Microsoft Apps Informazioni su Microsoft Apps Microsoft Apps incorpora le applicazioni aziendali di Microsoft nel telefono Nokia Belle su cui

Dettagli

Procedure Standard Applicazione Misure Minime Sicurezza

Procedure Standard Applicazione Misure Minime Sicurezza PROCEDURE STANDARD MISURE MINIME DI SICUREZZA DEFINIZIONE E GESTIONE DELLE USER ID Autorizzazione informatica al trattamento Gli Incaricati del trattamento sono autorizzati a livello informatico singolarmente

Dettagli

KASPERSKY SECURITY FOR BUSINESS

KASPERSKY SECURITY FOR BUSINESS SECURITY FOR BUSINESS Le nostre tecnologie perfettamente interoperabili Core Select Advanced Total Gestita tramite Security Center Disponibile in una soluzione mirata Firewall Controllo Controllo Dispositivi

Dettagli

SICE.NET Servizio Informativo Casse Edili

SICE.NET Servizio Informativo Casse Edili SICE.NET Servizio Informativo Casse Edili http://213.26.67.117/ce_test Guida all uso del servizio Internet On-Line CASSA EDILE NUOVA INFORMATICA Software prodotto da Nuova Informatica srl Pag. 1 Il Servizio

Dettagli

Il calendario dell avvento pensa alla sicurezza: 24 consigli per computer, tablet e smartphone

Il calendario dell avvento pensa alla sicurezza: 24 consigli per computer, tablet e smartphone Articolo Il calendario dell avvento pensa alla sicurezza: 24 consigli per computer, tablet e smartphone 24 consigli dagli esperti di Kaspersky Lab per proteggere i tuoi dispositivi che si collegano a Internet.

Dettagli

Rete di computer mondiale e ad accesso pubblico. Attualmente rappresenta il principale mezzo di comunicazione di massa

Rete di computer mondiale e ad accesso pubblico. Attualmente rappresenta il principale mezzo di comunicazione di massa Sommario Indice 1 Internet 1 1.1 Reti di computer........................... 1 1.2 Mezzo di comunicazione di massa - Mass media.......... 2 1.3 Servizi presenti su Internet - Word Wide Web........... 3

Dettagli

Proteggi gli account personali

Proteggi gli account personali con la collaborazione di Proteggi gli account personali Pensi che il PHISHING sia solo un tipo di pesca? Pensi che i COOKIE siano solo biscotti? Pensi che un VIRUS sia solo un raffreddore? Proteggi gli

Dettagli

Sistema SMSWeb Monitoring

Sistema SMSWeb Monitoring scheda tecnica Sistema SMSWeb Monitoring 1 SICUREZZA ANTIFURTO Cos è il sistema SMSWebMonitoring SMSWebMonitoring è un ricevitore di segnali di tipo CONTACT ID, che consente alla clientela finale di accedere

Dettagli

SERVIZIO PEC LINEE GUIDA

SERVIZIO PEC LINEE GUIDA SERVIZIO PEC LINEE GUIDA Pagina n. 1 Premessa:: LA POSTA ELETTRONICA CERTIFICATA E UN MEZZO DI TRASPORTO, VELOCE, SICURO E CON VALIDITA LEGALE. NON E UN METODO DI AUTENTICAZIONE DEI DOCUMENTI TRASMESSI.

Dettagli

Nuove tecnologie: scenari e opportunità per gli studi professionali

Nuove tecnologie: scenari e opportunità per gli studi professionali S.A.F. SCUOLA DI ALTA FORMAZIONE Nuove tecnologie: scenari e opportunità per gli studi professionali DAVIDE GRASSANO Membro della Commissione Informatica 1 Dicembre 2010 - Milano Agenda 1 Il software come

Dettagli

Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili di Padova

Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili di Padova Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili di Padova Commissione di lavoro: Informatizzazione COME CONFIGURARE LA PEC SU OUTLOOK EXPRESS Lo scopo di questa guida è quello di permettere

Dettagli

Ordinanza sulla sorveglianza della corrispondenza postale e del traffico delle telecomunicazioni (OSCPT)

Ordinanza sulla sorveglianza della corrispondenza postale e del traffico delle telecomunicazioni (OSCPT) Ordinanza sulla sorveglianza della corrispondenza postale e del traffico delle telecomunicazioni (OSCPT) Modifica del 2012 Il Consiglio federale svizzero ordina: I L ordinanza del 31 ottobre 2001 1 sulla

Dettagli

Modulo 1. Concetti di base della Tecnologia dell Informazione ( Parte 1.7) Rielaborazione dal WEB: prof. Claudio Pellegrini - Sondrio

Modulo 1. Concetti di base della Tecnologia dell Informazione ( Parte 1.7) Rielaborazione dal WEB: prof. Claudio Pellegrini - Sondrio Modulo 1 Concetti di base della Tecnologia dell Informazione ( Parte 1.7) Rielaborazione dal WEB: prof. Claudio Pellegrini - Sondrio La sicurezza dei sistemi informatici Tutti i dispositivi di un p.c.

Dettagli