High Performance IT Insights. Costruire l infrastruttura Big Data

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "High Performance IT Insights. Costruire l infrastruttura Big Data"

Transcript

1 High Performance IT Insights Costruire l infrastruttura Big Data

2 2

3 Da anni le aziende stanno affrontando la sfida posta dalla sempre crescente mole di dati che devono essere catturati, archiviati e utilizzati ai fini di business. L ulteriore sfida è posta dalla natura stessa di questi dati che sta cambiando, arricchendosi sempre più di dati di provenienza varia; social media, sensori, stream di dati audio e video rappresentano alcuni esempi di queste nuove fonti di informazioni. I dati non strutturati costituiscono ora una parte molto consistente della totalità delle informazioni disponibili e le aziende stanno rapidamente valutando tecnologie che permettano di analizzarli per ottenerne un vantaggio competitivo. (Vedere figura 1.) Per molti, i dati non strutturati rappresentano una potente risorsa ancora tutta da sfruttare, una risorsa capace di fornire una conoscenza più approfondita su clienti ed operazioni che può quindi trasformarsi in un vantaggio competitivo. Ma questi dati non possono essere facilmente gestiti con database relazionali tradizionali o con strumenti di business intelligence, concepiti per gestire dati strutturati. Il problema viene ulteriormente complicato dalla rapidità con cui crescono volume e velocità dei dati strutturati e non strutturati. L insieme di questi elementi ha portato allo sviluppo di nuovi modelli di elaborazione distribuita - noti come Big Data - e di tecnologie analitiche quali Hadoop, NoSQL e altre adatte a gestire i dati non strutturati nella loro forma originaria. Le tecnologie di gestione dei Big Data hanno permesso alle aziende di studiare soluzioni per diventare più efficienti, ridurre il TCO (Total Cost of Ownership) e migliorare la flessibilità dell infrastruttura IT di supporto. La crescita costante dei dati ha costretto le aziende a cercare modi nuovi per acquisire, organizzare, gestire e analizzare questi dati. L avvento dei Big Data sta producendo un carico di lavoro nuovo e senza precedenti per i data center. La gestione di un tale carico di lavoro richiederà un infrastruttura a sé e ben distinta, e l IT dovrà trovare un modo per gestire contemporaneamente la vecchia e la nuova infrastruttura, arrivando poi a farle convergere. Figura 1 D. La vostra organizzazione utilizza o ha intenzione di utilizzare le seguenti tecnologie? Database relazionale Search index Rules engines Database colonnare o orientato a colonne Memorizzazione documentale Motori di elaborazione di eventi complessi Database in-memory Appliance di data warehouse che combina software e hardware preconfigurato in una singola unità Aree di memorizzazione di tipo chiave/valore Hadoop Fonte: IDC and Computerworld BI and Analytics Survey Research Group IT Survey, 2012, n = Già in uso da adottare entro 12 mesi Non in programma 3

4 Capire i costi L implementazione delle capacità di gestione dei Big Data può avere ripercussioni su molti aspetti dell infrastruttura IT. Prima di avviare un iniziativa in quest ambito, un azienda deve essere certa di avere le idee chiare sui costi totali che essa comporta. A questo scopo, deve prendere in considerazione vari fattori, quali: Costo dell hardware, inclusi server, risorse di storage e networking. Costo del software, inclusi software di gestione dei Big Data (come Hadoop e il suo ecosistema) e connettori necessari per l integrazione con i database tradizionali e i tool di business intelligence. Costi di implementazione, per esempio per ricerca, progettazione e pianificazione, installazione e configurazione, integrazione con le applicazioni di business intelligence esistenti; sviluppo e testing postinstallazione. Costo del rischio e dei problemi di qualità dovuto alla complessità delle implementazioni di gestione dei Big Data: tale complessità causa infatti problematiche che possono rallentare il processo e richiedere costose rielaborazioni. Costi di opportunità IT mancate: il tempo dedicato all installazione e all integrazione dei Big Data viene infatti sottratto al tempo che l IT può dedicare ad altre attività che potrebbero aggiungere valore al business. Costo di eventuale ritardo dei benefici attesi dal business, dovuti al fatto che l incremento della produttività previsto e l acquisizione di una più profonda conoscenza del mercato non possono essere realizzati finché l implementazione non è completa. Capire la piattaforma di Big Data I benefici derivanti dalla capacità di sfruttare i Big Data sono evidenti e considerevoli. Ma evidenti e considerevoli sono anche le sfide che i Big Data rappresentano per il data center. Gli addetti all infrastruttura IT dovranno gestire non solo gli enormi volumi di dati, ma anche la complessità delle varie tipologie e la sempre maggiore velocità con cui quei dati devono muoversi. Inoltre, non tutte queste informazioni hanno un valore di business, di conseguenza l IT deve supportare i data scientists nel setacciare queste enormi masse di dati per trovare il cosiddetto ago nel pagliaio, ossia le informazioni utili per aumentare il patrimonio informativo ai fini di business. Nel complesso i Big Data richiederanno un infrastruttura per archiviare, spostare e combinare i dati con maggiore velocità e più agilmente - e le infrastrutture IT tradizionali semplicemente non sono progettate per soddisfare questa esigenza. Naturalmente, tecnicamente è possibile convertire i dati non strutturati in una forma strutturata e poi utilizzare sistemi di gestione di database relazionali per manipolarli. Il processo di conversione, tuttavia, richiede una considerevole quantità di tempo, incrementando i costi e ritardando il raggiungimento del risultato finale. In generale, il problema non è tanto tecnologico quanto finanziario: l utilizzo dell infrastruttura tradizionale per gestire i Big Data semplicemente non è un opzione economicamente sostenibile. 4

5 È evidente che i Big Data necessiteranno di un approccio infrastrutturale ad hoc più efficiente in termini di costi e in molti casi quell approccio comporterà un cambiamento rispetto alle modalità del passato. Per molti anni i data center si sono focalizzati sulla virtualizzazione e il consolidamento, passando a soluzioni più contenute basate sulla riduzione del numero di server di fascia alta connessi a grandi aree di storage condivise. Accenture ritiene tuttavia che i Big Data in genere richiedano un approccio sostanzialmente opposto basato su un modello decentralizzato. In molte situazioni, la piattaforma più idonea per i Big Data sarà basata sulla presenza di tanti commodity server di dimensioni più piccole, anziché di piattaforme di classe enterprise. E le risorse di storage verranno gestite localmente, a livello di singolo server, anziché essere centralizzate e condivise (di certo, come vedremo più avanti, esistono anche casi in cui l approccio più appropriato sarà basato su sistemi ingegnerizzati per Big Data preconfezionati.) L approccio decentralizzato ai Big Data presenta numerosi vantaggi. Per esempio, garantisce flessibilità in termini di costi grazie alla potenzialità di rapida scalabilità orizzontale che consente di introdurre anche migliaia di server di fascia bassa, anziché dover effettuare un costoso aggiornamento di server enterprise e apparecchiature di storage. E per quanto riguarda la performance, il modello shared-nothing elimina la necessità di incanalare i dati attraverso un numero limitato di dischi condivisi, eliminando il rischio di potenziali colli di bottiglia che potrebbero incidere significativamente sulle performance in caso di ingenti quantità di dati da elaborare. Tutto ciò non vuol dire che questa piattaforma per i Big Data sostituirà l infrastruttura esistente o che eliminerà la necessità di virtualizzazione e consolidamento propria dell infrastruttura tradizionale. Nel considerare i Big Data e le piattaforme esistenti, non si deve pensare in termini disgiuntivi (o... o), bensì incrementali (e ). Per estrapolare valore di business dall intero patrimonio di dati, il team che gestisce l infrastruttura IT dovrà lavorare con entrambi i modelli infrastrutturali e far funzionare due piattaforme più o meno distinte, per poi sviluppare un architettura di dati che le comprenda entrambe. Sulla base di queste considerazioni, Accenture prevede un ribilanciamento del panorama dei database man mano che i data architect si convincono del fatto che i database relazionali non sono più il solo strumento a disposizione. Le architetture ibride mescoleranno soluzioni di gestione dei database vecchie e nuove, e i progressi realizzati nell ambito della nuova infrastruttura verranno applicati alla vecchia dandole rinnovato vigore. (Vedere figura 2.) In breve, le discussioni a venire sulle architetture di dati saranno focalizzate sul ribilanciamento, la coesistenza e l interazione fra le due infrastrutture. Figura 2: Verso l architettura di dati convergente Fonti di dati Analisi BI Advanced Analytics MPP Agile Data Marts Non strutturati Hive RDBMS Esterni ODS Data Ingestion HDFS Rack Node Disk CPU Map/Reduce Rack Node Disk CPU Compute/Storage HBase Rack Node Disk CPU Data Integration Real time Analytics engine App di interazione con il cliente Low-latency Systems: Cassandra/HBase Hadoop/HDFS Based 2011 Accenture. Tutti i diritti riservati. 5

6 6

7 Big Data e Data Center L avvento delle piattaforme per i Big Data avrà implicazioni importanti per il data center e gli esperti di infrastrutture dovranno affrontare una serie di nuove sfide. Per esempio, il data center dovrà gestire piattaforme per Big Data su larga scala, con centinaia o migliaia di nuovi cluster di server aggiunti progressivamente all infrastruttura. Inoltre il data center dovrà gestire l approvvigionamento e l organizzazione dei servizi per tutti questi nodi e integrare la suite di gestione dei Big Data con la suite di gestione tradizionale. La gestione dei Big Data genererà inoltre un maggiore assorbimento delle risorse dell infrastruttura di rete che dovrà supportare il trasferimento di set di dati di dimensioni anche di qualche terabyte. Perfino gli elementi di base dell infrastruttura fisica non saranno esenti dai cambiamenti in quanto l installazione di un gran numero di commodity server renderà necessario un adeguamento della rete di alimentazione elettrica e dell impianto di riscaldamento/ raffreddamento, oltre che il reperimento di spazio fisico per ospitare i server. Analogamente, l infrastruttura di storage dei Big Data dovrà avere una capacità di molti petabyte ed essere in grado di supportare, potenzialmente, miliardi di oggetti. E poiché i dati non strutturati rappresentano una risorsa di business sempre più preziosa, le aziende dovranno adottare delle misure adeguate per proteggerli e garantirne la disponibilità. Anche questo potrebbe richiedere nuove modalità di approccio, perché i volumi da gestire potrebbero avere dimensioni troppo grandi per poterne eseguire il backup o il ripristino con i metodi convenzionali. Le funzionalità di sicurezza delle tecnologie di gestione dei Big Data sono in continua evoluzione e le organizzazioni dovranno prendere in considerazione l implementazione di adeguate misure di controllo atte a garantire l integrità e a prevenire il furto dei dati. Anche la governance dell IT dovrà subire degli adattamenti per poter supportare i Big Data. Di norma, le aziende dovranno fare in modo che vengano predisposti processi di governance per qualunque attività, dalla gestione delle performance al riaddebito del servizio, dalla gestione delle problematiche al supporto service desk anche per la piattaforma Big Data. Infine, l IT dovrà determinare come integrare la piattaforma per i Big Data con il resto dell infrastruttura IT. Le aziende vorranno utilizzare sia dati strutturati che dati non strutturati, così che, insieme, essi possano fornire un quadro più completo del business e in modo che i Big Data possano essere interpretati nel contesto di altri dati in possesso dell azienda. Questa integrazione consentirà alle aziende di sfruttare data warehouse e strumenti analitici esistenti e permetterà ai decision maker l utilizzo in maniera diffusa dei Big Data a tutti i livelli dell organizzazione. 7

8 Pianificare l Infrastruttura L IT dovrà adottare un approccio globale e multidisciplinare per la creazione di una piattaforma Big Data. Il team responsabile dell infrastruttura IT dovrà collaborare con altri esperti IT che possano offrire il proprio punto di vista su tecniche analitiche, rischio e compliance, applicazioni di business e governance dell IT. La risultante di tutti questi punti di vista potrà essere utile per assicurarsi che i servizi del data center vengano riprogettati in modo adeguato per i volumi, la velocità e la complessità dei Big Data, e che vi sia un percorso da seguire per far convergere l architettura dei Big Data e quella tradizionale, senza mai perdere di vista gli aspetti economici. Come indica la ricerca di Accenture, l adozione di un approccio data-centrico non è mai stata così importante. È anche importante riconoscere che per la piattaforma di gestione dei Big Data non esiste un unico approccio che possa andar bene per tutti. Ogni azienda ha una storia a sé, e per questa ragione è estremamente importante che la pianificazione iniziale venga svolta con grande attenzione. Il team responsabile dell infrastruttura deve capire appieno l impatto che i Big Data avranno sul data center. Questo significa analizzare i requisiti di capacità, storage e networking del data center. Significa identificare le potenziali fonti di dati e fare una stima delle dimensioni dei set di dati che dovranno essere gestiti. Significa capire il carico di lavoro di tipo analitico in termini di volume e velocità, oltre che il carico di I/O e CPU. E significa determinare il livello di integrazione che occorrerà raggiungere fra la piattaforma di gestione dei Big Data e gli strumenti di business intelligence tradizionali. Come detto prima, probabilmente alcune aziende riterranno più adeguata l infrastruttura decentralizzata, basata su commodity hardware di tipo shared nothing. Ma in molti casi potrebbe avere più senso adottare altri approcci. Per esempio, potrebbe essere appropriato utilizzare la piattaforma di tipo commodity con risorse di storage condivise quando il carico di lavoro è limitato e se l eventuale degrado delle prestazioni dovuto a colli di bottiglia dello storage non costituisce motivo di grande preoccupazione. Questo potrebbe essere il caso delle aziende che hanno appena iniziato a esplorare il mondo dei Big Data e i carichi di lavoro sono quindi contenuti. (Vedere figura 3.) Figura 3: Schemi di soluzioni infrastrutturali Schemi di soluzioni Casi d'uso Dettagli Piattaforma di tipo commodity con risorse di storage locali Piattaforma di tipo commodity con risorse di storage condivise Big Data Appliance (Teradata, DCA, Oracle) Implementazione in cloud (single-tenant o multi-tenant) 1. Elevata flessibilità e forti esigenze di scalabilità orizzontale 2. Competenze di implementazione di Hadoop facilmente accessibili 3. Esigenze di sviluppo o di accesso a un'architettura di riferimento per l'implementazione di Hadoop 1. Implementazione medio-piccola 2. Competenze di implementazione di Hadoop facilmente accessibili 3. Esigenze di sviluppo o di accesso a un'architettura di riferimento per l'implementazione di Hadoop 1. Accelerazione del time to delivery 2. Stretta integrazione con piattaforme analitiche di BI (Oracle, Greenplum, Teradata) 1. Accelerazione del time to delivery 2. Problemi di capacità del data center 3. Desiderio di sperimentare con i Big Data 4. Utilizza già il cloud per l'infrastruttura 1. Server fisici di tipo commodity 2. Configurazione in POD comprendenti rack di commodity server 3. Risorse di storage collegate direttamente ~12x3TB per nodo 4. Backup e recovery per disaster recovery onsite 5. Automazione e organizzazione dell'infrastruttura 6. Pianificazione capacità del data center 1. Server virtuali che girano su hypervisor come VMWare ESXi 2. Configurazione in POD comprendenti nesxcluster con densità da n a 1 3. Risorse NAS condivise a scalabilità orizzontale 4. Condivisione delle risorse di storage può creare un potenziale collo di bottiglia 5. Backup e recovery onsite 6. Replica offsite per disaster recovery 7. Automazione e organizzazione dell'infrastruttura 8. Pianificazione capacità del data center 1. Aggregazione di computer, risorse di storage, componenti di rete e Big Data 2. Progettati per elevata disponibilità e fault tolerance 3. Gestione semplice e unificata 4. Strumenti di gestione Hadoop 5. Strumenti di gestione sistema 6. Supporto singolo 1. Difficile spostare i set di dati nel cloud all'inizio (e possibile interruzione del servizio) 2. Attenzione a sicurezza dei dati e privacy 3. Proprietà dei dati nel cloud 2011 Accenture. Tutti i diritti riservati. 8

9 In altri casi potrebbe essere opportuno optare per sistemi ingegnerizzati pacchettizzati, soprattutto se i tempi di realizzazione hanno un importanza fondamentale. Queste soluzioni possono comportare costi consistenti iniziali superiori rispetto ai cluster di commodity server, ma poiché riuniscono software e tecnologia, è possibile renderle operative molto più rapidamente e inoltre evitare le complessità (e i costi aggiuntivi) dell implementazione di Hadoop e del collegamento dell hardware, che possono essere rilevanti. L approccio della soluzione ingegnerizzata può essere utile anche nei casi in cui può agevolare l integrazione con l infrastruttura esistente. (Vedere Semplificazione dell implementazione dei Big Data.) Big Data Appliance di Oracle, per esempio, è in grado di semplificare tale integrazione per le aziende che utilizzano database e strumenti di business intelligence di Oracle per gestire i dati strutturati. Mantenere la Focalizzazione sul Business Se è vero che esistono molte differenze fra infrastruttura per i Big Data e infrastruttura tradizionale, è anche vero che esse sono accomunate da un aspetto fondamentale: la necessità di garantire che l IT supporti i risultati di business. Questo impone alle aziende di valutare attentamente e monitorare il TCO dell infrastruttura mentre si orientano verso le piattaforme di gestione dei Big Data. Al tempo stesso, esse devono guardare al di là dei costi e mirare ad acquisire capacità infrastrutturali in grado di supportare agilità e crescita del business. La ricerca di Accenture mostra che le aziende ad alte performance tendono a porre l accento su una serie di fattori importanti, quali la formulazione di strategie operabili e adattive in un ambiente in divenire e il raggiungimento di vantaggio competitivo attraverso l innovazione continua. Le tecnologie di gestione dei Big Data rendono molto più flessibili nel movimentare più rapidamente i dati in modo da soddisfare le esigenze del business. L infrastruttura di supporto ai Big Data può essere fondamentale per rendere attuabili gli approcci di cui abbiamo parlato. A questo scopo, le aziende devono fare in modo che l infrastruttura permetta all IT di ottimizzare costantemente i costi delle attività operative, di potenziare o depotenziare le risorse in base alle esigenze del business e di dare dimostrazione all azienda del valore creato. Per realizzare un infrastruttura Big Data, che sia di successo sia per il Business che per l IT, occorre un approccio ben pianificato all infrastruttura di supporto. I modelli di elaborazione stanno verosimilmente cambiando con l avvento dei Big Data, ma le aspettative dell azienda nei confronti dell IT, in qualità di abilitatore di efficienza e innovazione non cambieranno e questa sarà in definitiva la misura del successo della realizzazione di una infrastruttura Big Data. 9

10 Semplificare l Implementazione dei Big Data Un implementazione di Big Data, comprendente l integrazione di vari componenti infrastrutturali, può essere un compito complesso che richiede competenze specialistiche. Inoltre, a fronte della sempre maggiore rilevanza dei Big Data per le aziende, diventerà anche più importante che la relativa infrastruttura sia caratterizzata dal livello di performance, sicurezza e supporto proprio di altre soluzioni aziendali di importanza nevralgica. Tenendo presenti queste considerazioni, le aziende potrebbero valutare l ipotesi di orientarsi verso sistemi ingegnerizzati pacchettizzati che forniscono piattaforme per Big Data preconfezionate. Sostanzialmente, il valore potenziale di queste soluzioni ingegnerizzate si riassume in una riduzione dei tempi di installazione e configurazione e in una semplificazione della gestione ordinaria, fattori che possono avere un importanza vitale in determinate situazioni. Per esempio, l offerta di Oracle in questo ambito Oracle Big Data Appliance include 648 terabyte di storage disponibile e 216 CPU cores in un singolo rack, ottimizzato per Big Data. L appliance comprende una suite completa di software di gestione dei Big Data, quale Hadoop e NoSQL. (Vedere figura 4.) L intero pacchetto preconfigurato è progettato per fornire elevati livelli di performance, disponibilità e sicurezza necessari per i sistemi enterprise. Questo approccio può ridurre significativamente i tempi di implementazione. Per esempio, nel corso di una valutazione per un grande progetto di Big Data, Oracle ha valutato che per un sistema da 10 rack con 144 nodi, la sola installazione dell hardware avrebbe richiesto circa 1800 cavi e 1300 ore-uomo di lavoro. Con l appliance pacchettizzata, la stessa implementazione avrebbe richiesto appena 48 cavi e 38 oreuomo. Considerando il lungo periodo, l appliance Oracle offre un unico punto di supporto per hardware e software di gestione dei Big Data, riducendo la complessità legata all interazione con molteplici fornitori. Figura 4: Due Approcci: Creare un proprio Sistema Big Data versus Usare soluzione preconfigurata Oracle Creare un proprio modello Approccio Oracle Varietà dei dati Nessuno schema Schema File system distribuito Transazioni (key/value) DBMS (OLTP) Soluzioni Map/Reduce ETL DBMS Data Warehouse Advanced Analytics oppure Big Data Appliance Cloudera CDH 3 Cloudera Manager Big Data Connections NoSQL Database CE Oracle Exadata OTLP e DW Data mining e Oracle Semantics Spatial Oracle Exalytics Analisi alla velocità del pensiero Acquisizione Organizzazione Analisi Acquisizione Organizzazione Analisi Riproduzione autorizzata da Oracle Corporation. 10

11 La scelta di un appliance può inoltre facilitare l integrazione delle piattaforme Big Data con il resto dell infrastruttura. Molte aziende, per esempio, utilizzano database Oracle e Oracle Big Data Appliance offre speciali connettori software che permettono di integrare l appliance con i database Oracle, oltre che con la soluzione Oracle Exadata. (Vedere figura 5.) Oracle Big Data Appliance utilizza collegamenti InfiniBand ad alta velocità per connettersi con questi altri sistemi Oracle, permettendo alle aziende di creare un ambiente di elaborazione di altissimo profilo, anche in questo caso con il beneficio di un unico fornitore a supportare l intero ambiente. Nel complesso, questo approccio può consentire alle imprese di inserire i Big Data nell ecosistema analitico globale, aiutando a semplificare il processo di acquisizione, organizzazione e analisi di una vasta gamma di dati. Ogni azienda deve soppesare una serie di fattori, a partire dalle proprie esigenze, per determinare quale sia il giusto approccio in materia di Big Data. Ma con l evolversi degli strumenti e delle tecnologie di gestione dei Big Data, le soluzioni ingegnerizzate preconfezionate fornite dai vari vendor costituiranno probabilmente un alternativa interessante per molte di esse. Figura 5: Oracle Analytics, powered by Engineered Systems Fonti di dati Oracle Big Data Connectors Oracle Big Data Appliance Oracle Exadata Oracle Exalytics Stream Acquisizione Organizzazione Analisi e Visualizzazione Riproduzione autorizzata da Oracle Corporation. 11

12 Per ulteriori informazioni su come i Big Data possono aiutare la vostra organizzazione a raggiungere alte performance, potete contattare: Vincenzo Aloisio Accenture Analytics Lead for IGEM and Cross Industries Accenture Accenture è un azienda globale di consulenza direzionale, servizi tecnologici e outsourcing che conta circa 259 mila professionisti in oltre 120 paesi del mondo. Combinando un esperienza unica, competenze in tutti i settori di mercato e nelle funzioni di business e grazie ad un ampia attività di ricerca sulle aziende di maggior successo al mondo, Accenture collabora con i suoi clienti, aziende e pubbliche amministrazioni, per aiutarli a raggiungere alte performance. A livello globale, i ricavi netti per l anno fiscale 2012 (settembre 2011 agosto 2012) ammontano a 27,9 miliardi di dollari. In Italia è presente con circa persone e nell anno fiscale 2012 ha registrato ricavi netti per 1 miliardo e 85 milioni di euro. - Copyright 2013 Accenture All rights reserved. Accenture, its logo, and High Performance Delivered are trademarks of Accenture. mc411

Virtualization. Strutturare per semplificare la gestione. ICT Information & Communication Technology

Virtualization. Strutturare per semplificare la gestione. ICT Information & Communication Technology Virtualization Strutturare per semplificare la gestione Communication Technology Ottimizzare e consolidare Le organizzazioni tipicamente si sviluppano in maniera non strutturata e ciò può comportare la

Dettagli

AFFIDATI ALL ESPERIENZA PER AFFRONTARE LE NECESSITÀ DI OGGI E LE SFIDE DI DOMANI

AFFIDATI ALL ESPERIENZA PER AFFRONTARE LE NECESSITÀ DI OGGI E LE SFIDE DI DOMANI AFFIDATI ALL ESPERIENZA PER AFFRONTARE LE NECESSITÀ DI OGGI E LE SFIDE DI DOMANI Le aziende vivono una fase di trasformazione del data center che promette di assicurare benefici per l IT, in termini di

Dettagli

Accenture Innovation Center for Broadband

Accenture Innovation Center for Broadband Accenture Innovation Center for Broadband Il nostro centro - dedicato alla convergenza e alla multicanalità nelle telecomunicazioni - ti aiuta a sfruttare al meglio il potenziale delle tecnologie broadband.

Dettagli

SERVER E VIRTUALIZZAZIONE. Windows Server 2012. Guida alle edizioni

SERVER E VIRTUALIZZAZIONE. Windows Server 2012. Guida alle edizioni SERVER E VIRTUALIZZAZIONE Windows Server 2012 Guida alle edizioni 1 1 Informazioni sul copyright 2012 Microsoft Corporation. Tutti i diritti sono riservati. Il presente documento viene fornito così come

Dettagli

Var Group Approccio concreto e duraturo Vicinanza al Cliente Professionalità e metodologie certificate In anticipo sui tempi Soluzioni flessibili

Var Group Approccio concreto e duraturo Vicinanza al Cliente Professionalità e metodologie certificate In anticipo sui tempi Soluzioni flessibili Var Group, attraverso la sua società di servizi, fornisce supporto alle Aziende con le sue risorse e competenze nelle aree: Consulenza, Sistemi informativi, Soluzioni applicative, Servizi per le Infrastrutture,

Dettagli

Come ottenere la flessibilità aziendale con un Agile Data Center

Come ottenere la flessibilità aziendale con un Agile Data Center Come ottenere la flessibilità aziendale con un Agile Data Center Panoramica: implementare un Agile Data Center L obiettivo principale è la flessibilità del business Nello scenario economico attuale i clienti

Dettagli

Soluzioni innovative per la semplificazione dell infrastruttura IT. Virtualizzazione con il sistema operativo IBM i, PowerVM e Power Systems

Soluzioni innovative per la semplificazione dell infrastruttura IT. Virtualizzazione con il sistema operativo IBM i, PowerVM e Power Systems Soluzioni innovative per la semplificazione dell infrastruttura IT Virtualizzazione con il sistema operativo IBM i, PowerVM e Power Systems Caratteristiche principali La flessibilità e la scalabilità della

Dettagli

Il ROI del consolidamento dei Server

Il ROI del consolidamento dei Server Il ROI del consolidamento dei Server Sul lungo periodo, un attività di consolidamento dei server è in grado di far scendere i costi IT in modo significativo. Con meno server, le aziende saranno in grado

Dettagli

ICT Information &Communication Technology

ICT Information &Communication Technology ICT Information &Communication Technology www.tilak.it Profile Tilak Srl, azienda specializzata in soluzioni in ambito Communication Technology opera nell ambito dei servizi di consulenza, formazione e

Dettagli

Le strategie e le architetture

Le strategie e le architetture Storage 2013 HP Le strategie e le architetture La Converged Infrastructure Le soluzioni e le strategie di HP concorrono a definire la visione di una Converged Infrastructure, pensata per abilitare la realizzazione

Dettagli

Abstract. Reply e il Cloud Computing: la potenza di internet e un modello di costi a consumo. Il Cloud Computing per Reply

Abstract. Reply e il Cloud Computing: la potenza di internet e un modello di costi a consumo. Il Cloud Computing per Reply Abstract Nei nuovi scenari aperti dal Cloud Computing, Reply si pone come provider di servizi e tecnologie, nonché come abilitatore di soluzioni e servizi di integrazione, volti a supportare le aziende

Dettagli

PICCOLE E MEDIE IMPRESE, UNA SOLUZIONE AD HOC. Soluzioni per le PMI

PICCOLE E MEDIE IMPRESE, UNA SOLUZIONE AD HOC. Soluzioni per le PMI PICCOLE E MEDIE IMPRESE, UNA SOLUZIONE AD HOC Soluzioni per le PMI Windows Server 2012 e System Center 2012 Informazioni sul copyright 2012 Microsoft Corporation. Tutti i diritti sono riservati. Il presente

Dettagli

ICT Trade 2013 Special Edition

ICT Trade 2013 Special Edition ICT Trade 2013 Special Edition Lo scenario di Mercato nelle sue tre aree chiave: Infrastrutture, Search Applications, Analytics Gianguido Pagnini Direttore della Ricerca, SIRMI La dimensione del fenomeno

Dettagli

Symantec Backup Exec.cloud

Symantec Backup Exec.cloud Protezione automatica, continua e sicura con il backup dei dati nel cloud o tramite un approccio ibrido che combina il backup on-premise e basato sul cloud. Data-sheet: Symantec.cloud Solo il 21% delle

Dettagli

SOLUTION BRIEF: CA ARCserve R16. Sfruttare il cloud per la business continuity e il disaster recovery

SOLUTION BRIEF: CA ARCserve R16. Sfruttare il cloud per la business continuity e il disaster recovery Sfruttare il cloud per la business continuity e il disaster recovery Ci sono molte ragioni per cui oggi i servizi cloud hanno un valore elevato per le aziende, che si tratti di un cloud privato offerto

Dettagli

Il cloud per la tua azienda.

Il cloud per la tua azienda. Il cloud per la tua azienda. Questo è Microsoft Cloud Ogni azienda è unica. Dalla sanità alla vendita al dettaglio, alla produzione o alla finanza, non esistono due aziende che operano nello stesso modo.

Dettagli

Il Gruppo Arvedi sceglie tecnologie Microsoft per la virtualizzazione dei sistemi server

Il Gruppo Arvedi sceglie tecnologie Microsoft per la virtualizzazione dei sistemi server Caso di successo Microsoft Virtualizzazione Gruppo Arvedi Il Gruppo Arvedi sceglie tecnologie Microsoft per la virtualizzazione dei sistemi server Informazioni generali Settore Education Il Cliente Le

Dettagli

FAMIGLIA EMC VPLEX. Continuous availability e data mobility all'interno e tra i data center

FAMIGLIA EMC VPLEX. Continuous availability e data mobility all'interno e tra i data center FAMIGLIA EMC VPLEX Continuous availability e data mobility all'interno e tra i data center CONTINUOUS AVAILABILITY E DATA MOBILITY PER APPLICAZIONI MISSION- CRITICAL L'infrastruttura di storage è in evoluzione

Dettagli

I sistemi IBM _` iseries offrono soluzioni innovative per semplificare il vostro business. Sistemi IBM _` iseries

I sistemi IBM _` iseries offrono soluzioni innovative per semplificare il vostro business. Sistemi IBM _` iseries I sistemi IBM _` iseries offrono soluzioni innovative per semplificare il vostro business Sistemi IBM _` iseries Caratteristiche principali Fornisce modalità più veloci, estremamente affidabili e sicure

Dettagli

Ottimizzazione dell infrastruttura

Ottimizzazione dell infrastruttura Ottimizzazione dell infrastruttura Matteo Mille Direttore Divisione Server &Tools Microsoft Italia Ottimizzazione e Dynamic IT Ottimizzazione dell infrastruttura Di Base Standardizzata Razionalizzata Dinamica

Dettagli

I benefici di una infrastruttura IT sicura e ben gestita: come fare di più con meno

I benefici di una infrastruttura IT sicura e ben gestita: come fare di più con meno I benefici di una infrastruttura IT sicura e ben gestita: come fare di più con meno I benefici di una infrastruttura IT sicura e ben gestita: come fare di più con meno In questi ultimi anni gli investimenti

Dettagli

Come Funziona. Virtualizzare con VMware

Come Funziona. Virtualizzare con VMware Virtualize IT Il Server? Virtualizzalo!! Se ti stai domandando: ma cosa stanno dicendo? ancora non sai che la virtualizzazione è una tecnologia software, oggi ormai consolidata, che sta progressivamente

Dettagli

IBM i5/os: un sistema progettato per essere sicuro e flessibile

IBM i5/os: un sistema progettato per essere sicuro e flessibile IBM i5/os garantisce la continua operatività della vostra azienda IBM i5/os: un sistema progettato per essere sicuro e flessibile Caratteristiche principali Introduzione del software HASM (High Availability

Dettagli

LA TECHNOLOGY TRANSFER PRESENTA MIKE ROMA 27-28 GIUGNO 2013 RESIDENZA DI RIPETTA - VIA DI RIPETTA, 231

LA TECHNOLOGY TRANSFER PRESENTA MIKE ROMA 27-28 GIUGNO 2013 RESIDENZA DI RIPETTA - VIA DI RIPETTA, 231 LA TECHNOLOGY TRANSFER PRESENTA MIKE FERGUSON BIG DATA ANALYTICS Costruire il Data Warehouse Logico ROMA 27-28 GIUGNO 2013 RESIDENZA DI RIPETTA - VIA DI RIPETTA, 231 info@technologytransfer.it www.technologytransfer.it

Dettagli

Lexmark Favorisce la Trasformazione dell IT con le Soluzioni CA Service Assurance

Lexmark Favorisce la Trasformazione dell IT con le Soluzioni CA Service Assurance CUSTOMER SUCCESS STORY Febbraio 2014 Lexmark Favorisce la Trasformazione dell IT con le Soluzioni CA Service Assurance PROFILO DEL CLIENTE Settore: servizi IT Società: Lexmark Dipendenti: 12.000 Fatturato:

Dettagli

Lexmark Favorisce la Trasformazione dell IT con le Soluzioni CA Agile Operations

Lexmark Favorisce la Trasformazione dell IT con le Soluzioni CA Agile Operations CUSTOMER SUCCESS STORY LUGLIO 2015 Lexmark Favorisce la Trasformazione dell IT con le Soluzioni CA Agile Operations PROFILO DEL CLIENTE Settore: servizi IT Azienda: Lexmark Dipendenti: 12.000 Fatturato:

Dettagli

La prossima ondata di innovazione aziendale introdotta da Open Network Environment

La prossima ondata di innovazione aziendale introdotta da Open Network Environment Panoramica della soluzione La prossima ondata di innovazione aziendale introdotta da Open Network Environment Panoramica La crescente importanza dei ruoli assunti da tecnologie come cloud, mobilità, social

Dettagli

Efficienza operativa nel settore pubblico. 10 suggerimenti per ridurre i costi

Efficienza operativa nel settore pubblico. 10 suggerimenti per ridurre i costi Efficienza operativa nel settore pubblico 10 suggerimenti per ridurre i costi 2 di 8 Presentazione La necessità impellente di ridurre i costi e la crescente pressione esercitata dalle normative di conformità,

Dettagli

VIRTUALIZE IT. www.digibyte.it - digibyte@digibyte.it

VIRTUALIZE IT. www.digibyte.it - digibyte@digibyte.it il server? virtualizzalo!! Se ti stai domandando: ma cosa stanno dicendo? ancora non sai che la virtualizzazione è una tecnologia software, oggi ormai consolidata, che sta progressivamente modificando

Dettagli

Big Data. Davide Giarolo

Big Data. Davide Giarolo Big Data Davide Giarolo Definizione da Wikipedia Big data è il termine usato per descrivere una raccolta di dati così estesa in termini di volume, velocità e varietà da richiedere tecnologie e metodi analitici

Dettagli

MY FIRST SAN IT CONSOLIDATION

MY FIRST SAN IT CONSOLIDATION MY FIRST SAN IT CONSOLIDATION IT Consolidation L approccio HP alla IT Consolidation 2 Cosa si intende per IT Consolidation Con IT Consolidation ci riferiamo alla razionalizzazione delle risorse IT per

Dettagli

Mantenere i sistemi IT sempre attivi: una guida alla continuità aziendale per piccole e medie imprese

Mantenere i sistemi IT sempre attivi: una guida alla continuità aziendale per piccole e medie imprese Mantenere i sistemi IT sempre attivi: una guida alla continuità aziendale per piccole e medie imprese Mantenere le applicazioni sempre disponibili: dalla gestione quotidiana al ripristino in caso di guasto

Dettagli

Domande di precisazione

Domande di precisazione Domande di precisazione Symantec Backup Exec System Recovery Ripristino dei sistemi Windows sempre, ovunque e su qualsiasi dispositivo PERCHÉ SYMANTEC BACKUP EXEC SYSTEM RECOVERY?...2 DOMANDE GENERALI

Dettagli

Big Data e Customer Engagement

Big Data e Customer Engagement 2013 Big Data e Customer Engagement Una Ricerca di: Novembre 2013 SOMMARIO PRINCIPALI RISULTATI DELLO STUDIO 2 INTRODUZIONE 5 COSA SONO I BIG DATA 5 PERCHÉ I BIG DATA SONO DIVENTATI IMPORTANTI 6 ADOZIONE

Dettagli

In estrema sintesi, NEMO VirtualFarm vuol dire:

In estrema sintesi, NEMO VirtualFarm vuol dire: VIRTUAL FARM La server consolidation è un processo che rappresenta ormai il trend principale nel design e re-styling di un sistema ICT. L ottimizzazione delle risorse macchina, degli spazi, il risparmio

Dettagli

Estratto dell'agenda dell'innovazione e del Trade Padova 2011. Speciale: I casi. Introduzione dell'area tematica IL CASO ARREDO3

Estratto dell'agenda dell'innovazione e del Trade Padova 2011. Speciale: I casi. Introduzione dell'area tematica IL CASO ARREDO3 Estratto dell'agenda dell'innovazione e del Trade Padova 2011 Speciale: I casi Introduzione dell'area tematica IL CASO ARREDO3 Innovare e competere con le ICT: casi di successo - PARTE II Cap.9 Far evolvere

Dettagli

IBM iseries Soluzioni integrate per xseries

IBM iseries Soluzioni integrate per xseries Soluzioni innovative per l integrazione dei server Intel IBM iseries Soluzioni integrate per xseries La famiglia iseries, il cui modello più recente è l _` i5, offre due soluzioni che forniscono alternative

Dettagli

Presentazione. Furaco IT Managing & Consulting

Presentazione. Furaco IT Managing & Consulting www.furaco.it Presentazione Furaco IT Managing & Consulting Furaco IT Managing & Consulting nasce dall attenzione costante alle emergenti tecnologie e dall esperienza decennale nel campo informatico. Furaco

Dettagli

progettiamo e realizziamo architetture informatiche Company Profile

progettiamo e realizziamo architetture informatiche Company Profile Company Profile Chi siamo Kammatech Consulting S.r.l. nasce nel 2000 con l'obiettivo di operare nel settore I.C.T., fornendo servizi di progettazione, realizzazione e manutenzione di reti aziendali. Nel

Dettagli

MASSIMIZZARE IL RITORNO SULL'INVESTIMENTO NELL'INTEGRAZIONE GRAZIE A UN AMBIENTE APPLICATIVO IBRIDO

MASSIMIZZARE IL RITORNO SULL'INVESTIMENTO NELL'INTEGRAZIONE GRAZIE A UN AMBIENTE APPLICATIVO IBRIDO NOTA SULLA RICERCA marzo 2014 MASSIMIZZARE IL RITORNO SULL'INVESTIMENTO NELL'INTEGRAZIONE GRAZIE A UN AMBIENTE APPLICATIVO IBRIDO I PROFITTI Sebbene l'adozione di applicazioni Software as-a-service (SaaS)

Dettagli

Energy Data Management System (EDMS): la soluzione software per una gestione efficiente dell energia secondo lo standard ISO 50001

Energy Data Management System (EDMS): la soluzione software per una gestione efficiente dell energia secondo lo standard ISO 50001 Energy Data Management System (EDMS): la soluzione software per una gestione efficiente dell energia secondo lo standard ISO 50001 Oggi più che mai, le aziende italiane sentono la necessità di raccogliere,

Dettagli

Telecom Italia, Gruppo innovatore nell ICT, punta sulla flessibilità adottando un server ottimizzato per il cloud

Telecom Italia, Gruppo innovatore nell ICT, punta sulla flessibilità adottando un server ottimizzato per il cloud Telecom Italia, Gruppo innovatore nell ICT, punta sulla flessibilità adottando un server ottimizzato per il cloud Panoramica Paese: Italia Settore: ICT Profilo del cliente Telecom Italia è uno dei principali

Dettagli

CA AppLogic Cloud Platform per applicazioni enterprise

CA AppLogic Cloud Platform per applicazioni enterprise SCHEDA PRODOTTO: CA AppLogic CA AppLogic Cloud Platform per applicazioni enterprise agility made possible CA AppLogic è una piattaforma di cloud computing chiavi in mano che consente ai clienti enterprise

Dettagli

vshape rimodella il tuo data center. Immediatamente.

vshape rimodella il tuo data center. Immediatamente. vshape rimodella il tuo data center. Immediatamente. vshape Spiana la strada verso la virtualizzazione e il cloud Trovo sempre affascinante vedere come riusciamo a raggiungere ogni angolo del globo in

Dettagli

La vostra azienda è pronta per un server?

La vostra azienda è pronta per un server? La vostra azienda è pronta per un server? Guida per le aziende che utilizzano da 2 a 50 computer La vostra azienda è pronta per un server? Sommario La vostra azienda è pronta per un server? 2 Panoramica

Dettagli

Manuale Servizi di Virtualizzazione e Porta di Accesso Virtualizzata

Manuale Servizi di Virtualizzazione e Porta di Accesso Virtualizzata Manuale Servizi di Virtualizzazione e Porta di Accesso Virtualizzata COD. PROD. D.6.3 1 Indice Considerazioni sulla virtualizzazione... 3 Vantaggi della virtualizzazione:... 3 Piattaforma di virtualizzazione...

Dettagli

Le 5 ragioni principali

Le 5 ragioni principali Le 5 ragioni principali per passare ad HP BladeSystem Marzo 2015 Dati sul valore per le aziende La ricerca di IDC rivela che le organizzazioni che eseguono la migrazione ad HP BladeSystem (server blade

Dettagli

Sei tendenze chiave nella tecnologia e le loro implicazioni nel settore sanitario

Sei tendenze chiave nella tecnologia e le loro implicazioni nel settore sanitario Sei tendenze chiave nella tecnologia e le loro implicazioni nel settore sanitario L innovazione, sia in campo tecnologico sia in quello dei modelli organizzativi, è una realtà critica per il settore della

Dettagli

NEL BUSINESS, ACCANTO A VOI

NEL BUSINESS, ACCANTO A VOI NEL BUSINESS, ACCANTO A VOI Una nuova azienda che, grazie all'esperienza ventennale delle sue Persone, è in grado di presentare soluzioni operative, funzionali e semplici, oltre ad un'alta qualità del

Dettagli

AICA - Workshop 01/03/2011

AICA - Workshop 01/03/2011 AICA - Workshop La Mappa di un sistema di BI I tre elementi che hanno "cambiato il gioco": Maturazione degli ETL open source La semplificazione di Amazon EC2 L'arrivo dei DB Colonnari Nel dettaglio Cos'è

Dettagli

La Business Intelligence per competere e governare il cambiamento Vittorio Arighi Practice Leader Netconsulting

La Business Intelligence per competere e governare il cambiamento Vittorio Arighi Practice Leader Netconsulting La Business Intelligence per competere e governare il cambiamento Vittorio Arighi Practice Leader Netconsulting 9 ottobre 2014 L andamento del PIL a livello mondiale: l Italia continua ad arretrare Mondo

Dettagli

I nostri servizi Dynamic Data Centre Infrastructure-as-a-Service.

I nostri servizi Dynamic Data Centre Infrastructure-as-a-Service. I nostri servizi Infrastructure-as-a-Service. 02 / TelecityGroup Cos è? (DDC) è la proposta di TelecityGroup nell ambito Infrastructure-as-a-Service (IaaS), uno dei cardini del cloud computing. Attraverso

Dettagli

Scenario competivivo e previsioni di sviluppo del mercato italiano dei servizi di datacenter

Scenario competivivo e previsioni di sviluppo del mercato italiano dei servizi di datacenter Scenario competivivo e previsioni di sviluppo del mercato italiano dei servizi di datacenter Elena Vaciago Senior Associate Consultant IDC Italia ICT4Green Conference Nhow Hotel, Milano 17 Febbraio 2009

Dettagli

LA TECHNOLOGY TRANSFER PRESENTA GERHARD GUIDA PER MIGRARE AL CLOUD COSA, COME E QUANDO

LA TECHNOLOGY TRANSFER PRESENTA GERHARD GUIDA PER MIGRARE AL CLOUD COSA, COME E QUANDO LA TECHNOLOGY TRANSFER PRESENTA GERHARD BAYER GUIDA PER MIGRARE AL CLOUD COSA, COME E QUANDO ROMA 5-6 MAGGIO 2014 VISCONTI PALACE HOTEL - VIA FEDERICO CESI, 37 info@technologytransfer.it www.technologytransfer.it

Dettagli

Nordea risparmia 3,5 milioni di euro grazie a una migliore gestione del proprio portafoglio applicativo

Nordea risparmia 3,5 milioni di euro grazie a una migliore gestione del proprio portafoglio applicativo CUSTOMER SUCCESS STORY Nordea risparmia 3,5 milioni di euro grazie a una migliore gestione del proprio portafoglio applicativo CUSTOMER PROFILE Settore: servizi finanziari Azienda: Nordea Bank Dipendenti:

Dettagli

Estratto dell'agenda dell'innovazione e del Trade Bologna 2011. Speciale: I casi. Introduzione dell'area tematica IL CASO PRIMA INDUSTRIES

Estratto dell'agenda dell'innovazione e del Trade Bologna 2011. Speciale: I casi. Introduzione dell'area tematica IL CASO PRIMA INDUSTRIES Estratto dell'agenda dell'innovazione e del Trade Bologna 2011 Speciale: I casi Introduzione dell'area tematica IL CASO PRIMA INDUSTRIES Innovare e competere con le ICT: casi di successo - PARTE I Cap.8

Dettagli

ENTERPRISE CLUB MICROSOFT B USINESS I NTELLIGENCE. Disponibile anche sul sito: www.microsoft.com/italy/eclub/

ENTERPRISE CLUB MICROSOFT B USINESS I NTELLIGENCE. Disponibile anche sul sito: www.microsoft.com/italy/eclub/ B USINESS I NTELLIGENCE MICROSOFT ENTERPRISE CLUB Disponibile anche sul sito: www.microsoft.com/italy/eclub/ I vantaggi del TCO di SQL Server In base all analisi di NerveWire, utilizzando SQL Server rispetto

Dettagli

La soluzione Hadoop di livello enterprise di EMC. Di Julie Lockner, Senior Analyst e Terri McClure, Senior Analyst

La soluzione Hadoop di livello enterprise di EMC. Di Julie Lockner, Senior Analyst e Terri McClure, Senior Analyst White paper La soluzione Hadoop di livello enterprise di EMC Isilon Scale-out NAS e Greenplum HD Di Julie Lockner, Senior Analyst e Terri McClure, Senior Analyst Febbraio 2012 Il presente white paper di

Dettagli

La potenza di Ariba per i clienti SAP. I vantaggi del Collaborative Commerce

La potenza di Ariba per i clienti SAP. I vantaggi del Collaborative Commerce La potenza di Ariba per i clienti SAP I vantaggi del Collaborative Commerce Contenuti 4 9 10 12 14 18 20 22 24 Potenziare il Networked Business Una combinazione efficace Collaborative Commerce con Ariba

Dettagli

Piattaforma aziendale IBM Cognos per Business Intelligence

Piattaforma aziendale IBM Cognos per Business Intelligence Piattaforma aziendale IBM Cognos per Business Intelligence Considerazioni principali Ottimizzate le prestazioni con l'elaborazione in-memory e l'evoluzione dell'architettura Ottimizzate i vantaggi dell'implementazione

Dettagli

PASSIONE PER L IT PROLAN. network solutions

PASSIONE PER L IT PROLAN. network solutions PASSIONE PER L IT PROLAN network solutions CHI SIAMO Aree di intervento PROFILO AZIENDALE Prolan Network Solutions nasce a Roma nel 2004 dall incontro di professionisti uniti da un valore comune: la passione

Dettagli

Il nostro approccio differenziato al mercato dell'intelligent Workload Management

Il nostro approccio differenziato al mercato dell'intelligent Workload Management Il nostro approccio differenziato al mercato dell'intelligent Workload Management Il mercato 1 Il panorama IT è in costante evoluzione È necessario tenere sotto controllo i rischi e le sfide della gestione

Dettagli

Sfrutta appieno le potenzialità del software SAP in modo semplice e rapido

Sfrutta appieno le potenzialità del software SAP in modo semplice e rapido Starter Package è una versione realizzata su misura per le Piccole Imprese, che garantisce una implementazione più rapida ad un prezzo ridotto. E ideale per le aziende che cercano ben più di un semplice

Dettagli

TRASFORMA L'INFRASTRUTTURA DI DATABASE

TRASFORMA L'INFRASTRUTTURA DI DATABASE TRASFORMA L'INFRASTRUTTURA DI DATABASE Database come Oracle e SQL Server richiedono una latenza costantemente bassa e prestazioni di I/O eccezionali per rispondere istantaneamente alle query/transazioni

Dettagli

STORAGE SU IP I VANTAGGI DELLE SOLUZIONI DI STORAGE SU IP PER LE PICCOLE E MEDIE IMPRESE. Powered by

STORAGE SU IP I VANTAGGI DELLE SOLUZIONI DI STORAGE SU IP PER LE PICCOLE E MEDIE IMPRESE. Powered by STORAGE SU IP I VANTAGGI DELLE SOLUZIONI DI STORAGE SU IP PER LE PICCOLE E MEDIE IMPRESE Powered by STORAGE SU IP: I VANTAGGI DELLE SOLUZIONI DI STORAGE SU IP PER LE PICCOLE E MEDIE IMPRESE Introduzione

Dettagli

Aree di inserimento I percorsi di carriera: tante le opportunità quante le

Aree di inserimento I percorsi di carriera: tante le opportunità quante le ACCENTURE SPA Profilo Azienda Accenture è un'azienda globale di Consulenza Direzionale, Servizi Tecnologici e Outsourcing che conta circa 323 mila professionisti in oltre 120 paesi del mondo. Quello che

Dettagli

Introduzione alla famiglia di soluzioni Windows Small Business Server

Introduzione alla famiglia di soluzioni Windows Small Business Server Introduzione alla famiglia di soluzioni Windows Small Business Server La nuova generazione di soluzioni per le piccole imprese Vantaggi per le piccole imprese Progettato per le piccole imprese e commercializzato

Dettagli

Soluzioni NAS di seconda generazione. Per soddisfare la domanda crescente di storage

Soluzioni NAS di seconda generazione. Per soddisfare la domanda crescente di storage Soluzioni NAS di seconda generazione. Per soddisfare la domanda crescente di storage Sommario 1 Introduzione 2 Il ruolo tradizionale del NAS 3 Sfruttamento dei vantaggi del NAS 4 I limiti del NAS nelle

Dettagli

applicazioni aziendali più eseguire e controllare fondamentali per il business grazie a sofisticate funzioni di auto-gestione

applicazioni aziendali più eseguire e controllare fondamentali per il business grazie a sofisticate funzioni di auto-gestione Semplicità e flessibilità con il primo server con tecnologia IBM i5 520 Le piccole e medie imprese desiderano concentrarsi sul proprio business e non sull infrastruttura IT. IBM _` i5 520 offre non solo

Dettagli

Data-sheet: Protezione dei dati Symantec Backup Exec 2010 Backup e recupero affidabili progettati per le aziende in crescita

Data-sheet: Protezione dei dati Symantec Backup Exec 2010 Backup e recupero affidabili progettati per le aziende in crescita Backup e recupero affidabili progettati per le aziende in crescita Panoramica offre protezione di backup e recupero leader di mercato per ogni esigenza, dal server al desktop. Protegge facilmente una maggiore

Dettagli

Sommario. L'Azienda I Servizi Le Soluzioni I Partner

Sommario. L'Azienda I Servizi Le Soluzioni I Partner 1 Sommario L'Azienda I Servizi Le Soluzioni I Partner 2 L azienda 3 Profilo La Società Essematica nasce nel 1987 da un team di specialisti e ricercatori informatici che, aggregando le esperienze maturate

Dettagli

IBM Intelligent Operations Center for Cloud ottimizza la gestione delle città grazie a un modello Software-as-a-Service

IBM Intelligent Operations Center for Cloud ottimizza la gestione delle città grazie a un modello Software-as-a-Service ZP11-0355, 26 luglio 2011 IBM Intelligent Operations Center for Cloud ottimizza la gestione delle città grazie a un modello Software-as-a-Service Indice 1 Panoramica 3 Descrizione 2 Prerequisiti fondamentali

Dettagli

IBM PowerHA SystemMirror for IBM i

IBM PowerHA SystemMirror for IBM i IBM PowerHA SystemMirror for IBM i Eliminazione dei tempi di fermo Punti di forza Soluzione hardware IBM per alta disponibilità e disaster recover (DR) Facilità d uso, operazioni automatiche di HA e DR

Dettagli

IBM BladeCenter S: grandi vantaggi per piccoli uffici

IBM BladeCenter S: grandi vantaggi per piccoli uffici IBM Center S: grandi vantaggi per piccoli uffici Caratteristiche principali Soluzione all-in-one, con integrazione di server, storage SAN, networking e input/ output (I/O) in un unico chassis Nessuna particolare

Dettagli

VDI IN A BOX. www.lansolution.it - info@lansolution.it - 051 5947388

VDI IN A BOX. www.lansolution.it - info@lansolution.it - 051 5947388 VDI IN A BOX Con le soluzioni Citrix e la professionalità di Lansolution, ora puoi: -Ridurre i costi -Garantire la sicurezza -Incrementare la produttività -Lavorare ovunque* La flessibilità del luogo di

Dettagli

Per organizzazioni di medie dimensioni. Oracle Product Brief Oracle Business Intelligence Standard Edition One

Per organizzazioni di medie dimensioni. Oracle Product Brief Oracle Business Intelligence Standard Edition One Per organizzazioni di medie dimensioni Oracle Product Brief Edition One PERCHÈ LA VOSTRA ORGANIZZAZIONE NECESSITA DI UNA SOLUZIONE BI (BUSINESS INTELLIGENCE)? Quando gestire un elevato numero di dati diventa

Dettagli

IL CSI PIEMONTE PER LA CONTINUITÀ DEI VOSTRI SERVIZI

IL CSI PIEMONTE PER LA CONTINUITÀ DEI VOSTRI SERVIZI IL CSI PIEMONTE PER LA CONTINUITÀ DEI VOSTRI SERVIZI LA CONTINUITÀ OPERATIVA È UN DOVERE La Pubblica Amministrazione è tenuta ad assicurare la continuità dei propri servizi per garantire il corretto svolgimento

Dettagli

SOLUTION BRIEF CA ERwin Modeling. Come gestire la complessità dei dati e aumentare l'agilità del business

SOLUTION BRIEF CA ERwin Modeling. Come gestire la complessità dei dati e aumentare l'agilità del business SOLUTION BRIEF CA ERwin Modeling Come gestire la complessità dei dati e aumentare l'agilità del business CA ERwin Modeling fornisce una visione centralizzata delle definizioni dei dati chiave per consentire

Dettagli

CA ARCserve D2D. Backup e disaster recovery ultrarapidi possono letteralmente mettere al sicuro la vostra posizione lavorativa

CA ARCserve D2D. Backup e disaster recovery ultrarapidi possono letteralmente mettere al sicuro la vostra posizione lavorativa CA ARCserve D2D CA ARCserve D2D è un prodotto di ripristino basato su disco pensato per offrire la perfetta combinazione tra protezione e ripristino semplici, rapidi e affidabili di tutte le informazioni

Dettagli

L evoluzione dei data center verso il cloud

L evoluzione dei data center verso il cloud DICEMBRE 2012 Nonostante la virtualizzazione abbia dato il via a una fase di investimenti nell ottica del consolidamento e della razionalizzazione dei data center, oggi molte imprese si trovano a metà

Dettagli

Dieci cose smart che dovresti sapere sullo storage

Dieci cose smart che dovresti sapere sullo storage Dieci cose smart che dovresti sapere sullo storage Tendenze, sviluppi e suggerimenti per rendere il tuo ambiente storage più efficiente Le decisioni intelligenti si costruiscono su Lo storage è molto più

Dettagli

Estratto dell'agenda dell'innovazione e del Trade Bari 2011. Speciale: I casi. Introduzione dell'area tematica IL CASO BOOKINGSHOW

Estratto dell'agenda dell'innovazione e del Trade Bari 2011. Speciale: I casi. Introduzione dell'area tematica IL CASO BOOKINGSHOW Estratto dell'agenda dell'innovazione e del Trade Bari 2011 Speciale: I casi Introduzione dell'area tematica IL CASO BOOKINGSHOW Innovare e competere con le ICT: casi di successo - PARTE II Cap.9 Far evolvere

Dettagli

Professional Services per contact center Mitel

Professional Services per contact center Mitel Professional Services per contact center Mitel Una struttura rigorosa per un offerta flessibile Rilevamento Controllo dello stato Requisiti della soluzione Architettura Roadmap strategica Ottimizzazione

Dettagli

CASE STUDY N#1. Deploy e automazione di un applicazione scalabile con il supporto di SaltStack per Corley

CASE STUDY N#1. Deploy e automazione di un applicazione scalabile con il supporto di SaltStack per Corley CASE STUDY N#1 Deploy e automazione di un applicazione scalabile con il supporto di SaltStack per Corley Enter srl - ISO 9001/27001 Quality System Certification - All rights reserved - www.entercloudsuite.it

Dettagli

Novità di vsphere 5.1

Novità di vsphere 5.1 Novità di vsphere 5.1 Argomenti vsphere 5.0 - Riepilogo vsphere 5.1 - Panoramica " Elaborazione, storage, rete - Miglioramenti e funzionalità " Disponibilità, sicurezza, automazione - Miglioramenti e funzionalità

Dettagli

IBM Tivoli Storage Manager for Virtual Environments

IBM Tivoli Storage Manager for Virtual Environments Scheda tecnica IBM Storage Manager for Virtual Environments Backup senza interruzioni e ripristino immediato: un processo più semplice e lineare Caratteristiche principali Semplificare la gestione del

Dettagli

Brochure DATA CENTER. www.novell.com. Novell Cloud Manager. Costruite e gestite ambienti cloud privati. (Finalmente è arrivato il cloud)

Brochure DATA CENTER. www.novell.com. Novell Cloud Manager. Costruite e gestite ambienti cloud privati. (Finalmente è arrivato il cloud) Brochure DATA CENTER Novell Cloud Manager Costruite e gestite ambienti cloud privati (Finalmente è arrivato il cloud) Novell Cloud Manager: il modo più semplice per creare e gestire ambienti cloud WorkloadIQ

Dettagli

Soluzioni di storage per le aziende on demand

Soluzioni di storage per le aziende on demand Soluzioni di storage per le aziende on demand Sistemi IBM Storage Server X206 Storage Server x226 Storage Server HS20 Storage Server x346 Storage Server Caratteristiche principali Differenziazione e innovazione

Dettagli

WD e il logo WD sono marchi registrati di Western Digital Technologies, Inc. negli Stati Uniti e in altri paesi; absolutely, WD Re, WD Se, WD Xe,

WD e il logo WD sono marchi registrati di Western Digital Technologies, Inc. negli Stati Uniti e in altri paesi; absolutely, WD Re, WD Se, WD Xe, WD e il logo WD sono marchi registrati di Western Digital Technologies, Inc. negli Stati Uniti e in altri paesi; absolutely, WD Re, WD Se, WD Xe, RAFF e StableTrac sono marchi di Western Digital Technologies,

Dettagli

Var Group Approccio concreto e duraturo Vicinanza al Cliente Professionalità e metodologie certificate In anticipo sui tempi Soluzioni flessibili

Var Group Approccio concreto e duraturo Vicinanza al Cliente Professionalità e metodologie certificate In anticipo sui tempi Soluzioni flessibili Var Group, attraverso la sua società di servizi, fornisce supporto alle Aziende con le sue risorse e competenze nelle aree: Consulenza, Sistemi informativi, Soluzioni applicative, Servizi per le Infrastrutture,

Dettagli

Gestite il vostro business, non una server farm, un unico server per tutte le applicazioni

Gestite il vostro business, non una server farm, un unico server per tutte le applicazioni Gestite il vostro business, non una server farm, un unico server per tutte le applicazioni IBM i5 520 Express Edition Ora più che mai, avete bisogno di un server che vi aiuti a diventare più reattivi nei

Dettagli

PANORAMA. Panorama consente la gestione centralizzata di policy e dispositivi attraverso una rete di firewall di nuova generazione Palo Alto Networks.

PANORAMA. Panorama consente la gestione centralizzata di policy e dispositivi attraverso una rete di firewall di nuova generazione Palo Alto Networks. PANORAMA consente la gestione centralizzata di policy e dispositivi attraverso una rete di firewall di nuova generazione Palo Alto Networks. Interfaccia Web HTTPS SSL Grafici di riepilogo delle applicazioni

Dettagli

A passo sicuro nel mondo IT

A passo sicuro nel mondo IT A passo sicuro nel mondo IT A passo sicuro nel mondo IT Le scelte effettuate, le esperienze acquisite e la capacità di applicarle nella realizzazione dei progetti hanno fatto sì che, nel corso degli anni,

Dettagli

Per organizzazioni di medie dimensioni. Oracle Product Brief Real Application Clusters (RAC)

Per organizzazioni di medie dimensioni. Oracle Product Brief Real Application Clusters (RAC) Per organizzazioni di medie dimensioni Oracle Product Brief Real Application Clusters (RAC) PERCHÉ UN ORGANIZZAZIONE NECESSITA DI UNA FUNZIONALITÀ DI CLUSTERING? La continuità operativa è fondamentale

Dettagli

S P A P Bus Bu in s e in s e s s s O n O e n 9 e.0 9 p.0 e p r e r S A S P A P HAN HA A Gennaio 2014

S P A P Bus Bu in s e in s e s s s O n O e n 9 e.0 9 p.0 e p r e r S A S P A P HAN HA A Gennaio 2014 SAP Business One 9.0 per SAP HANA High Performance Analytical Appliance I progressi nella tecnologia HW hanno permesso di ripensare radicalmente la progettazione dei data base per servire al meglio le

Dettagli

Consulenza, servizi su misura e tecnologia a supporto del business.

Consulenza, servizi su misura e tecnologia a supporto del business. Consulenza, servizi su misura e tecnologia a supporto del business. ACCREDITED PARTNER 2014 Consulenza, servizi su misura e tecnologia a supporto del business. Gariboldi Alberto Group Srl è una realtà

Dettagli

IT Cloud Service. Semplice - accessibile - sicuro - economico

IT Cloud Service. Semplice - accessibile - sicuro - economico IT Cloud Service Semplice - accessibile - sicuro - economico IT Cloud Service - Cos è IT Cloud Service è una soluzione flessibile per la sincronizzazione dei file e la loro condivisione. Sia che si utilizzi

Dettagli