Il progetto intercultura della Biblioteca Sala Borsa

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Il progetto intercultura della Biblioteca Sala Borsa"

Transcript

1 Il progetto intercultura della Biblioteca Sala Borsa Il servizio bibliotecario dovrebbe essere offerto a tutti i gruppi etnici, linguistici e culturali presenti nella società in maniera equa e senza discriminazione. IFLA, Società multiculturali. Linee guida per i servizi bibliotecari, 2003 Enrica Menarbin e Stefania Vellani - Milano, 6 aprile 2005

2 La Biblioteca Sala Borsa numero volumi: periodici correnti 24 quotidiani di cui 10 stranieri cd musicali: videocassette e DVD: postazioni personal computer: 134 numero prestiti adulti 2004:

3 Servizi interculturali raccolte in inglese, francese, tedesco e spagnolo sezioni araba e cinese la biblioteca e il mondo libri in ebraico alchimia delle lettere periodici stranieri

4 Il progetto intercultura: modalità operative analisi comunità straniere a Bologna e analisi utenza straniera della biblioteca individuazione destinatari primari e secondari selezione delle attività da implementare

5 Le comunità straniere a Bologna Filippine Marocco Cina Bangladesh Albania Romania Ucraina Pakistan Sri Lanka Moldova Tunisia Serbia Montenegro Perù Polonia

6 Analisi utenza straniera

7 L individuazione dei destinatari rapporto presenza utenza reale e potenziale e bisogni espressi analisi lingue madri e veicolari delle comunità problema della reperibilità dei documenti arabi cinesi russi polacchi filippini albanesi bengalesi

8 Le attività attività preliminari miglioramento dell accessibilità potenziamento dei servizi attività promozionali

9 Le attività preliminari ridefinizione del regolamento per l iscrizione rapporto con comunità per individuare i bisogni reali

10 L accessibilità sito traduzione della modulistica traduzione della segnaletica visite guidate alla biblioteca video sull uso della biblioteca opac videoscrittura in alfabeti non latini

11 Opac liste in.pdf delle notizie in caratteri originali link ai frontespizi digitalizzati

12 Videoscrittura in alfabeti non latini Vuoi scrivere in arabo, cinese, russo

13 Potenziamento dei servizi potenziamento e valorizzazione della raccolta di quotidiani e periodici stranieri

14 Potenziamento dei servizi informazione di comunità per stranieri - raccolta di link servizio di informazione in lingue straniere intensificazione corsi di alfabetizzazione informatica televisione satellitare webcam

15 Potenziamento dei servizi realizzazione sezioni in lingua russa e polacca

16 Potenziamento dei servizi incremento sezioni in lingua araba e cinese acquisto documenti per l apprendimento dell italiano acquisizione materiali per la sicurezza sul lavoro servizio di prestito con i detenuti

17 Attività promozionali brochure nelle lingue del progetto messaggi pop-up durante le sessioni internet mostra fotografica concorso letterario Bologna vista da incontri in Piazza Coperta (ciclo di conferenze su immigrazione ed integrazione a Bologna)

18 La Biblioteca Sala Borsa Ragazzi in cifre numero volumi: cd musicali: 488 videocassette e DVD: 2343 postazioni personal computer: 12 numero prestiti 2004:

19 Servizi interculturali scaffale multiculturale alchimia delle lettere promozione alla lettura nel carcere minorile visite guidate alle classi

20 Sala Borsa Ragazzi Potenziamento dei servizi realizzazione data-base racconti popolari e fiabe per percorsi di lettura interculturali incremento sezione libri in lingua originale acquisto documenti per l apprendimento dell italiano bibliografie tematiche sull adozione internazionale progetto per adolescenti difficili

21 Sala Borsa Ragazzi Attività promozionali progetto Nati per Leggere fiabe in Mammalingua bambini sperduti, famiglie in ricerca promozione alla lettura nel carcere minorile

22 Valutazione risorse umane risorse interne personale risorse esterne servizi comunali specifici enti ed istituzioni associazioni

23 Valutazione risorse finanziarie risorse interne budget risorse esterne finanziamenti regionali finanziamenti europei sponsorizzazioni

24 Struttura del progetto REALIZZAZIONE DELLE SEZIONI IN LINGUA POLACCA E RUSSA Descrizione: selezione, acquisto e catalogazione di libri in lingua polacca e russa; promozione delle raccolte, per raggiungere il maggior numero di utenti. Obiettivi: mantenere vive le tradizioni culturali e linguistiche dei cittadini di lingua polacca e russa presenti a Bologna. Destinatari: utenti stranieri delle comunità polacche e russofone residenti o domiciliati a Bologna. Risultati attesi: incrementare l utilizzo della biblioteca da parte di utenti polacchi e russofoni, dare loro la possibilità di mantenere vivo il legame con la cultura di provenienza attraverso la lettura, avere la possibilità di non perdere la conoscenza della propria lingua di appartenenza. Risorse umane: Interne: per la scelta del materiale da acquistare, per la gestione degli acquisti, per la promozione: due bibliotecari del settore Scuderie. Esterne: per la consulenza nella scelta dei volumi da acquistare e per la consulenza linguistica: mediatore culturale; per gli acquisti: Libreria Feltrinelli International; per la catalogazione: cooperativa di catalogazione esterna. Durata: per il reperimento dei testi e la loro catalogazione, non prima della metà del Note: necessità di attivare contatti con le comunità interessate. Necessario pensare anche a data per l inaugurazione (realisticamente metà del 2005). Priorità: 2

25 Strumenti di valutazione iscrizioni utenti di provenienza straniera indice di circolazione documenti in lingua originale adesione alle iniziative promozionali

26 Progetto intercultura della biblioteca Sala Borsa: punti di forza struttura del progetto rispondenza ad un bisogno reale localizzazione della biblioteca

27 Progetto intercultura della biblioteca Sala Borsa: criticità catalogazione documenti in alfabeti non latini accesso al catalogo politiche editoriali acquisto materiali nelle lingue originali rapporti con le comunità sistema bibliotecario bolognese spazi

La Città e i suoi Quartieri al 2014

La Città e i suoi Quartieri al 2014 La Città e i suoi Quartieri al 2014 Un quadro demografico del Quartiere Don Bosco Popolazione residente nel Quartiere per grandi classi di età e sesso FEMMINE MASCHI 65 e più 45-64 30-44 15-29 0-14 0 200

Dettagli

BIBLIOTECHE E MULTICULTURALITA

BIBLIOTECHE E MULTICULTURALITA BIBLIOTECHE E MULTICULTURALITA Biblioteca e multiculturalità è ormai un binomio inscindibile nell attuale società nella quale le biblioteche si trovano a dover affrontare il fenomeno dell immigrazione

Dettagli

Venerdì 27 marzo 2015

Venerdì 27 marzo 2015 PREFETTURA MASSA CORSO DI FORMAZIONE Venerdì 27 marzo 2015 Servizio di mediazione linguistico culturale per: - le attività dei presidi ospedalieri e dei presidi territoriali dell'azienda USL 5 di Pisa

Dettagli

Presentazione dell Istituto Culturale e di Documentazione Lazzerini del Comune di Prato

Presentazione dell Istituto Culturale e di Documentazione Lazzerini del Comune di Prato Presentazione dell Istituto Culturale e di Documentazione Lazzerini del Comune di Prato La nuova biblioteca pubblica della città di Prato, l Istituto Culturale e di Documentazione Lazzerini, è situata

Dettagli

UN PICCOLO SCAFFALE PER L ACCOGLIENZA

UN PICCOLO SCAFFALE PER L ACCOGLIENZA UN PICCOLO SCAFFALE PER L ACCOGLIENZA Nell arco degli ultimi decenni, di pari passo con il crescere delle presenze di alunni stranieri, si sono moltiplicati e diffusi i materiali bibliografici (vademecum,

Dettagli

Associazione Trama di Terre

Associazione Trama di Terre Associazione Trama di Terre Centro Interculturale delle donne Via Aldrovandi, 3, 40026 Imola (BO) Italia Tel/fax +39 0542 2892 info@tramaditerre.org www.tramaditerre.org Trama di Terre nasce nel 997 dall

Dettagli

INTEGRAZIONE. Tante diversità. Uguali diritti. Interventi a favore degli alunni stranieri e per l educazione interculturale

INTEGRAZIONE. Tante diversità. Uguali diritti. Interventi a favore degli alunni stranieri e per l educazione interculturale Tante diversità. Uguali diritti INTEGRAZIONE Interventi a favore degli alunni stranieri e per l educazione interculturale MIUR MINISTERO DELL ISTRUZIONE DELL UNIVERSITÀ E DELLA RICERCA PRESIDENZA DEL CONSIGLIO

Dettagli

Sportello informativo Casa delle Culture Comune di Arezzo Report 3 Bimestre 2013

Sportello informativo Casa delle Culture Comune di Arezzo Report 3 Bimestre 2013 Sportello informativo Casa delle Culture Comune di Arezzo Report 3 Bimestre 2013 A cura di Giovanna Tizzi 1. Gli accessi allo Sportello Informativo della Casa delle Culture Questo terzo report, relativo

Dettagli

CENTRO TERRITORIALE PERMANENTE PER L ISTRUZIONE E LA FORMAZIONE IN ETÀ ADULTA

CENTRO TERRITORIALE PERMANENTE PER L ISTRUZIONE E LA FORMAZIONE IN ETÀ ADULTA CENTRO TERRITORIALE PERMANENTE PER L ISTRUZIONE E LA FORMAZIONE IN ETÀ ADULTA Il Centro Territoriale Permanente (C.T.P.) è il settore dell Istituto comprensivo E. C. Davila che si occupa di istruzione

Dettagli

CARTA DEI: Servizi di Mediazione Culturale e Progetti di Educazione Interculturale

CARTA DEI: Servizi di Mediazione Culturale e Progetti di Educazione Interculturale CARTA DEI: Servizi di Mediazione Culturale e Progetti di Educazione Interculturale Progettazione Cooperativa Sociale ONLUS Vai G. B. Moroni, 6 24066 Pedrengo (Bg) tel. 035657351 Intercultura, interpretariato,

Dettagli

Servizio di Mediazione Linguistico Culturale ed interculturale

Servizio di Mediazione Linguistico Culturale ed interculturale Cooperativa Sociale e di Solidarietà DIMORA D ABRAMO Servizio di Mediazione Linguistico Culturale ed interculturale Con la collaborazione di una equipe di esperti madrelingua appartenenti alle diverse

Dettagli

Progetto Non uno di meno per l integrazione positiva delle ragazze e dei ragazzi immigrati

Progetto Non uno di meno per l integrazione positiva delle ragazze e dei ragazzi immigrati Ministero della Pubblica Istruzione Osservatorio nazionale per l integrazione degli alunni stranieri e per l educazione interculturale Progetto Non uno di meno per l integrazione positiva delle ragazze

Dettagli

DIVERSITA LINGUISTICHE TRA I CITTADINI STRANIERI Anno 2011-2012

DIVERSITA LINGUISTICHE TRA I CITTADINI STRANIERI Anno 2011-2012 UNIONE EUROPEA DIVERSITA LINGUISTICHE TRA I CITTADINI STRANIERI Anno 2011-2012 Vengono diffusi oggi i risultati sulle diversità linguistiche dei cittadini stranieri oggetto di una convenzione stipulata

Dettagli

Scheda progettuale Progetto: Insieme per diffondere la solidarietà

Scheda progettuale Progetto: Insieme per diffondere la solidarietà Scheda progettuale Progetto: Insieme per diffondere la solidarietà Allegato B Soggetto proponente (Capofila) La sottoscritta Agnani Paola nata a Macerata Prov MC il 19/09/1950 residente a Macerata C.A.P.

Dettagli

CARTA DEI SERVIZI DEL COMUNE DI SASSARI. Sviluppo Locale, Politiche Culturali e Marketing Turistico

CARTA DEI SERVIZI DEL COMUNE DI SASSARI. Sviluppo Locale, Politiche Culturali e Marketing Turistico CARTA DEI SERVIZI DEL COMUNE DI SASSARI Settore Sviluppo Locale, Politiche Culturali e Marketing Turistico Macro categoria attività Sistema Bibliotecario Comunale Finalità attività La Biblioteca Comunale

Dettagli

FACOLTA DI LETTERE E FILOSOFIA PIANO DEGLI STUDI CORSI DI LAUREA TRIENNALI CORSI DI LAUREA MAGISTRALI A.A. 2011/2012

FACOLTA DI LETTERE E FILOSOFIA PIANO DEGLI STUDI CORSI DI LAUREA TRIENNALI CORSI DI LAUREA MAGISTRALI A.A. 2011/2012 FACOLTA DI LETTERE E FILOSOFIA PIANO DEGLI STUDI CORSI DI LAUREA TRIENNALI E CORSI DI LAUREA MAGISTRALI A.A. 2011/20 LETTERE...3 BENI ARTISTICI E DELLO SPETTACOLO...5 CIVILTA E LINGUE STRANIERE MODERNE...5

Dettagli

ASSOCIAZIONE CENTRO PER LA PACE, LA COOPERAZIONE, L INTEGRAZIONE INTERETNICA E INTERCULTURALE

ASSOCIAZIONE CENTRO PER LA PACE, LA COOPERAZIONE, L INTEGRAZIONE INTERETNICA E INTERCULTURALE ASSOCIAZIONE CENTRO PER LA PACE, LA COOPERAZIONE, L INTEGRAZIONE INTERETNICA E INTERCULTURALE Relazione relativa alla gestione e alle attività svolte all interno del Centro per la Pace Annalena Tonelli

Dettagli

La promozione della salute delle donne migranti: i prodotti multimediali del progetto regionale Mum Health

La promozione della salute delle donne migranti: i prodotti multimediali del progetto regionale Mum Health La promozione della salute delle donne migranti: i prodotti multimediali del progetto regionale Mum Health Nome e cognome di chi presenta il progetto e di altri eventuali: Elisabetta Confaloni, Fabrizia

Dettagli

CARTA DEI SERVIZI DELLA BIBLIOTECA COMUNALE COMUNE DI SAGRADO

CARTA DEI SERVIZI DELLA BIBLIOTECA COMUNALE COMUNE DI SAGRADO CARTA DEI SERVIZI DELLA BIBLIOTECA COMUNALE COMUNE DI SAGRADO 2014 1 INDICE 1. Le Biblioteca e la sua organizzazione: gli strumenti Le raccolte documentarie - sezione moderna - sezione bambini e ragazzi

Dettagli

BIBLIOTECHE PUBBLICHE COMUNALI DI BORGO VALSUGANA, GRIGNO, RONCEGNO TERME E TELVE

BIBLIOTECHE PUBBLICHE COMUNALI DI BORGO VALSUGANA, GRIGNO, RONCEGNO TERME E TELVE Sistema Culturale Valsugana Orientale CARTA DEI SERVIZI BIBLIOTECHE PUBBLICHE COMUNALI DI BORGO VALSUGANA, GRIGNO, RONCEGNO TERME E TELVE Premessa I principi generali che definiscono la missione della

Dettagli

Certifica il tuo Italiano. La lingua per conoscere e farsi conoscere

Certifica il tuo Italiano. La lingua per conoscere e farsi conoscere Ministero della Pubblica Istruzione Osservatorio nazionale per l integrazione degli alunni stranieri e per l educazione interculturale Certifica il tuo Italiano. La lingua per conoscere e farsi conoscere

Dettagli

Carta dei servizi della Biblioteca pubblica Romualdo Sassi

Carta dei servizi della Biblioteca pubblica Romualdo Sassi CITTÀ DI FABRIANO Carta dei servizi della Biblioteca pubblica Romualdo Sassi Approvata con Deliberazione della Giunta Municipale n. 13 del 29 gennaio 2013. Indice 1. Elementi identificativi e missione

Dettagli

REPORT SCUOLA DI LINGUA ITALIANA - distretto NORD e distretto SUD- ASSOCIAZIONE ARCOBALENO A.S. 2012-2013 (01 GIUGNO 2012-31 MAGGIO 2013)

REPORT SCUOLA DI LINGUA ITALIANA - distretto NORD e distretto SUD- ASSOCIAZIONE ARCOBALENO A.S. 2012-2013 (01 GIUGNO 2012-31 MAGGIO 2013) REPORT SCUOLA DI LINGUA ITALIANA - distretto NORD e distretto SUD- ASSOCIAZIONE ARCOBALENO TOTALE ISCRITTI: 1274 TOTALE CORSI ATTIVATI: 61 TOTALE ORE DI LEZIONE: 2965 TOTALE INSEGNANTI: 32 A.S. 2012-2013

Dettagli

Sessione di formazione civica e di informazione di cui all art. 3 del DPR 179/2011

Sessione di formazione civica e di informazione di cui all art. 3 del DPR 179/2011 Sessione di formazione civica e di informazione di cui all art. 3 del DPR 179/2011 Declinazione delle conoscenze di cui all art. 2, comma 4, lettera b) e c) del DPR 179/2011 DPR 179/2011 art. 3 Sessione

Dettagli

RISORSE E SERVIZI. Oltre ad un ampia collezione di CD in inglese abbiamo CD in bengali, cinese, greco, hindi e italiano.

RISORSE E SERVIZI. Oltre ad un ampia collezione di CD in inglese abbiamo CD in bengali, cinese, greco, hindi e italiano. SERVIZIO BIBLIOTECARIO PUBBLICO DI MONASH COSA POSSO PRENDERE IN PRESTITO? Libri RISORSE E SERVIZI Opere di narrativa e libri adatti a tutte le età, comprese le collezioni a caratteri grandi e nelle lingue

Dettagli

CARTA SERVIZI del CENTRO LINGUISTICO MULTIMEDIALE DI ATENEO (CLMA)

CARTA SERVIZI del CENTRO LINGUISTICO MULTIMEDIALE DI ATENEO (CLMA) CARTA SERVIZI del CENTRO LINGUISTICO MULTIMEDIALE DI ATENEO (CLMA) Documento aggiornato alla data del 18.2.2015 PREMESSA Il Centro Linguistico Multimediale di Ateneo, centro di servizio istituito nel 1995,

Dettagli

REPORT L'ISTRUZIONE DEGLI ADULTI A BOLOGNA E PROVINCIA A.S.. 2012/13

REPORT L'ISTRUZIONE DEGLI ADULTI A BOLOGNA E PROVINCIA A.S.. 2012/13 REPORT L'ISTRUZIONE DEGLI ADULTI A BOLOGNA E PROVINCIA A.S.. 2012/13 1 Il Report è stato curato da Giulia Rossi (IRS) con la collaborazione di Stefania Sabella (Ce.trans) Si ringraziano i CTP e gli Istituti

Dettagli

INSEGNARE E APPRENDERE L ITALIANO LINGUA 2 nella scuola multiculturale

INSEGNARE E APPRENDERE L ITALIANO LINGUA 2 nella scuola multiculturale INSEGNARE E APPRENDERE L ITALIANO LINGUA 2 nella scuola multiculturale IC Figino Serenza 21 giugno 2012 Mara Clementi Fondazione ISMU 1 caratteristiche del corso corso di base destinatari: docenti di scuola

Dettagli

IL PROGETTO MIGRANT FRIENDLY HOSPITALS NELLA REGIONE VALLE D AOSTA

IL PROGETTO MIGRANT FRIENDLY HOSPITALS NELLA REGIONE VALLE D AOSTA IL PROGETTO MIGRANT FRIENDLY HOSPITALS NELLA REGIONE VALLE D AOSTA 3 Laboratorio formativo progettuale Reggio Emilia, 29-30 gennaio 2009 ANALISI DEL CONTESTO DATI STATISTICI Fonte: Dossier Caritas Migrantes

Dettagli

Indice. Introduzione Lingue e tecnologie multimediali e di e-learning nella politica linguistica e nelle realizzazioni operative dell Unione Europea

Indice. Introduzione Lingue e tecnologie multimediali e di e-learning nella politica linguistica e nelle realizzazioni operative dell Unione Europea Borello_i-xviii_1-270 22-02-2007 14:13 Pagina V XI Introduzione Lingue e tecnologie multimediali e di e-learning nella politica linguistica e nelle realizzazioni operative dell Unione Europea 3 PARTE PRIMA

Dettagli

PROGETTO INTERCULTURALE DI RETE ACCOGLIENZA E ALFABETIZZAZIONE ALUNNI STRANIERI LABORATORI L2. Istituto Comprensivo C.

PROGETTO INTERCULTURALE DI RETE ACCOGLIENZA E ALFABETIZZAZIONE ALUNNI STRANIERI LABORATORI L2. Istituto Comprensivo C. PROGETTO INTERCULTURALE DI RETE ACCOGLIENZA E ALFABETIZZAZIONE ALUNNI STRANIERI LABORATORI L2 Istituto Comprensivo C. Angiolieri Siena Centro di Alfabetizzazione Italiano L2 C. Angiolieri Scuola Secondaria

Dettagli

Allegato 1 (circolare MIUR AOODRLO R.U. prot.n.3424 del 05 /03/2010)

Allegato 1 (circolare MIUR AOODRLO R.U. prot.n.3424 del 05 /03/2010) Ufficio Scolastico per la Lombardia Area Multilinguismo e Internazionalizzazione Allegato 1 (circolare MIUR AOODRLO R.U. prot.n.3424 del 05 /03/2010) MIUR USR per la Lombardia Area Multilinguismo e Internazionalizzazione

Dettagli

La BIBLIOTECA LAME- CESARE MALSERVISI. una visita virtuale

La BIBLIOTECA LAME- CESARE MALSERVISI. una visita virtuale La BIBLIOTECA LAME- CESARE MALSERVISI una visita virtuale Indirizzi e contatti della biblioteca Biblioteca Lame- Cesare Malservisi Via Marco Polo, 21/13 40128 Bologna Orari di apertura: Lunedì-venerdì

Dettagli

TIPOLOGIE DI ISTITUZIONI E CODICI FUNZIONE

TIPOLOGIE DI ISTITUZIONI E CODICI FUNZIONE ALLEGATO n. 1 TIPOLOGIE DI ISTITUZIONI E CODICI FUNZIONE Il personale docente e ATA (limitatamente a direttori dei servizi generali e amministrativi e assistenti amministrativi) può partecipare alle prove

Dettagli

Manifesto IFLA Per la Biblioteca Multiculturale

Manifesto IFLA Per la Biblioteca Multiculturale Manifesto IFLA Per la Biblioteca Multiculturale La biblioteca multiculturale Porta di accesso a una società di culture diverse in dialogo Tutti viviamo in una società sempre più eterogenea. Nel mondo vi

Dettagli

Cooperativa Sociale Progetto Con-Tatto

Cooperativa Sociale Progetto Con-Tatto Cooperativa Sociale Progetto Con-Tatto La Cooperativa Sociale Progetto Con-Tatto è impegnata dal 2000 sul territorio della provincia di Pavia per promuovere e sostenere interventi educativi e culturali,

Dettagli

CARTA DEI SERVIZI DELLA BIBLIOTECA approvata con Deliberazione della Giunta Comunale n. 75 del 01/12/2011

CARTA DEI SERVIZI DELLA BIBLIOTECA approvata con Deliberazione della Giunta Comunale n. 75 del 01/12/2011 COMUNE DI MONTEVEGLIO BIBLIOTECA COMUNALE Provincia di Bologna "M. ZAGNONI" CARTA DEI SERVIZI DELLA BIBLIOTECA approvata con Deliberazione della Giunta Comunale n. 75 del 01/12/2011 in vigore dal 01/01/2012

Dettagli

UFFICIO BILINGUISMO E LINGUE STRANIERE

UFFICIO BILINGUISMO E LINGUE STRANIERE UFFICIO BILINGUISMO E LINGUE STRANIERE - CENTRO MULTILINGUE BOLZANO - MEDIATECA MULTILINGUE MERANO 1. Mission 1.1 Obiettivi 1.2 Target di riferimento 1.3 Patrimonio 1.4 Servizi 1.5 Accessibilità e fruizione

Dettagli

L Irpef pagata dagli stranieri nelle regioni italiane

L Irpef pagata dagli stranieri nelle regioni italiane Studi e ricerche sull economia dell immigrazione L Irpef pagata dagli stranieri nelle regioni italiane Anno 2011 per l anno di imposta 2010 Avvertenze metodologiche p. 2 I principali risultati dello studio

Dettagli

ITALIANOLAB: L INCLUSIONE DIFFUSA

ITALIANOLAB: L INCLUSIONE DIFFUSA Comune di Baranzate Provincia di Milano Assessorato all'istruzione ITALIANOLAB: L INCLUSIONE DIFFUSA CORSO DI ITALIANO ON LINE PER STRANIERI ACCESSO AL CORSO DI ITALIANO ON LINE PER STRANIERI HOME PAGE

Dettagli

Cittadini stranieri a Bologna Le tendenze 2014

Cittadini stranieri a Bologna Le tendenze 2014 Cittadini stranieri a Bologna Le tendenze 2014 aprile 2015 Capo Dipartimento Programmazione: Direttore Settore Statistica: Redazione a cura di: Gianluigi Bovini Franco Chiarini Brigitta Guarasci L'uso

Dettagli

GAMBETTOLA IN CIFRE. maschi femmine totale maschi femmine totale maschi femmine totale maschi femmine totale

GAMBETTOLA IN CIFRE. maschi femmine totale maschi femmine totale maschi femmine totale maschi femmine totale movimenti della popolazione GAMBETTOLA IN CIFRE Per amministrare un territorio è necessario scegliere fra diverse soluzioni possibili quelle che meglio si adattano alle situazioni reali, così come emergono

Dettagli

1. Sintetica descrizione del Progetto

1. Sintetica descrizione del Progetto Protocollo di Intesa per l Accoglienza degli Alunni Stranieri e lo Sviluppo Interculturale del Territorio Pratese PROGETTO RETE : COMUNI MEDICEI -Poggio a Caiano e Carmignano A.S. Istituto_capofila -ISTITUTO

Dettagli

Coinvolgimento delle comunità immigrate e ruolo delle associazioni. Chi sono le associazioni?

Coinvolgimento delle comunità immigrate e ruolo delle associazioni. Chi sono le associazioni? Informazione, educazione ed empowerment del paziente e delle comunità Coinvolgimento delle comunità immigrate e ruolo delle associazioni Chi sono le associazioni? Le associazioni di stranieri al 31/12/2008

Dettagli

NoviClan Zogno 1. Capitolo 2012: Immigrazione in Valle Brembana. Risultati del sondaggio sulla percezione del fenomeno

NoviClan Zogno 1. Capitolo 2012: Immigrazione in Valle Brembana. Risultati del sondaggio sulla percezione del fenomeno NoviClan Zogno 1 Capitolo 2012: Immigrazione in Valle Brembana Risultati del sondaggio sulla percezione del fenomeno In quali di questi schieramenti politici si riconosce? 5 45,00% 4 35,00% 3 25,00% 15,00%

Dettagli

Società multiculturali: linee guida per i servizi bibliotecari

Società multiculturali: linee guida per i servizi bibliotecari International Federation of Library Associations and Institutions Società multiculturali: linee guida per i servizi bibliotecari seconda edizione riveduta traduzione di Alberta Dellepiane e Adriana Pietrangeli

Dettagli

ELEMENTI ESSENZIALI DEL PROGETTO

ELEMENTI ESSENZIALI DEL PROGETTO ALLEGATO 6 ELEMENTI ESSENZIALI DEL PROGETTO TITOLO DEL PROGETTO:MONDO BIBLIOTECA: TRA LETTURE E COLORI SETTORE e Area di Intervento:D01 Patrimonio artistico e culturale cura e conservazione biblioteche

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI MILANO FACOLTÀ DI SCIENZE POLITICHE FACOLTÀ DI LETTERE E FILOSOFIA

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI MILANO FACOLTÀ DI SCIENZE POLITICHE FACOLTÀ DI LETTERE E FILOSOFIA UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI MILANO FACOLTÀ DI SCIENZE POLITICHE FACOLTÀ DI LETTERE E FILOSOFIA Corso di laurea triennale interfacoltà in MEDIAZIONE LINGUISTICA E CULTURALE Lettere e Filosofia Corso di laurea

Dettagli

Il progetto ha comportato un investimento di 58.812,58 euro, di cui 40.000 erogati dalla Fondazione Cassa di Risparmio in Bologna.

Il progetto ha comportato un investimento di 58.812,58 euro, di cui 40.000 erogati dalla Fondazione Cassa di Risparmio in Bologna. Valorizzazione delle biblioteche comunali di Bologna con una particolare attenzione alla diffusione delle nuove tecnologie nelle Biblioteche di Quartiere e, in generale, all aggiornamento tecnologico dei

Dettagli

Test di ascolto Numero delle prove 3

Test di ascolto Numero delle prove 3 Test di ascolto Numero delle prove 3 Ascolto Prova n. 1 Ascolta i testi: sono brevi dialoghi. In quale luogo puoi ascoltare i testi? Scegli una delle tre proposte che ti diamo. Alla fine del test di ascolto,

Dettagli

LA FONDAZIONE MANODORI HA FINANZIATO IL PRESENTE PROGETTO

LA FONDAZIONE MANODORI HA FINANZIATO IL PRESENTE PROGETTO Progetto stranieri Istiitutii Superiiorii delllla Proviinciia dii Reggiio Emiilliia LINEE GUIDA PER L INTEGRAZIONE DEGLI ALLIEVI STRANIERI IL PRESENTE DOCUMENTO È STATO ELABORATO DAL GRUPPO DI PROGETTO

Dettagli

Accordo di Integrazione La nuova procedura per ottenere il Permesso di soggiorno.

Accordo di Integrazione La nuova procedura per ottenere il Permesso di soggiorno. Progetto cofinanziato da UNIONE EUROPEA FONDO EUROPEO PER L INTEGRAZIONE DI CITTADINI DI PAESI TERZI 2007-2013 ANNUALITÀ 2010 - AZIONE 1 PROGETTO ABC: DALLA LINGUA ALLA CITTADINANZA ATTIVA Accordo di Integrazione

Dettagli

CARTA DEI SERVIZI DELLA BIBLIOTECA

CARTA DEI SERVIZI DELLA BIBLIOTECA COMUNE DI CASTELLO DI SERRAVALLE BIBLIOTECA COMUNALE CARTA DEI SERVIZI DELLA BIBLIOTECA approvata con Deliberazione della Giunta Comunale n. 9 del 09/02/2012 in vigore dal 13/02/2012 Biblioteca Comunale

Dettagli

ELEMENTI ESSENZIALI DEL PROGETTO

ELEMENTI ESSENZIALI DEL PROGETTO ELEMENTI ESSENZIALI DEL PROGETTO Ente proponente il progetto COMUNE DI SARROCH Titolo del progetto APERILIBRO Settore ed area di intervento del progetto Area D - Settore : Patrimonio Artistico e Culturale

Dettagli

Comune di Argenta - Incidenza % Stranieri su Totale Residenti

Comune di Argenta - Incidenza % Stranieri su Totale Residenti Comune di Argenta Totale Residenti Comune di Argenta residenti 00 %.700.00 00 %.00 007 %.70..11.000 00 9%.00.09 1.91 TOT Argenta 00 00 007 00 009 0 1.7 009 9% Residenti.00 tot.1..3.3.09.70. 1.00 0 % 1..0

Dettagli

COME VIENE REALIZZATO UN SERVIZIO DI GESTIONE DI BIBLIOTECA?

COME VIENE REALIZZATO UN SERVIZIO DI GESTIONE DI BIBLIOTECA? COME VIENE REALIZZATO UN SERVIZIO DI GESTIONE DI BIBLIOTECA? A Flusso di attività B - INPUT C Descrizione dell attività D RISULTATO E - SISTEMA PROFESSIONALE 0. Impostazione gestionale della biblioteca

Dettagli

Via Sicilia, 137-00187 I Roma Tel. + 39 06 69291155 I + 39 06 6792782 Fax. +39 06 97255627 business@testingtutoring.com www.testingtutoring.

Via Sicilia, 137-00187 I Roma Tel. + 39 06 69291155 I + 39 06 6792782 Fax. +39 06 97255627 business@testingtutoring.com www.testingtutoring. Via Sicilia, 137-00187 I Roma Tel. + 39 06 69291155 I + 39 06 6792782 Fax. +39 06 97255627 business@testingtutoring.com www.testingtutoring.com Testing & Tutoring Services, nata nel 1996 dal progetto innovativo

Dettagli

Le lingue d Europa Perché e come impararle

Le lingue d Europa Perché e come impararle Commissione europea Direzione generale della Traduzione Le lingue d Europa Perché e come impararle Alessandra Centis Antenna della DG Traduzione presso la Rappresentanza in Italia della Commissione europea

Dettagli

ELEMENTI ESSENZIALI DEL PROGETTO. TITOLO DEL PROGETTO:TROVARE LA STRADA: percorsi, labirinti, sentieri in biblioteca (prima parte)

ELEMENTI ESSENZIALI DEL PROGETTO. TITOLO DEL PROGETTO:TROVARE LA STRADA: percorsi, labirinti, sentieri in biblioteca (prima parte) ALLEGATO 6 ELEMENTI ESSENZIALI DEL PROGETTO TITOLO DEL PROGETTO:TROVARE LA STRADA: percorsi, labirinti, sentieri in biblioteca (prima parte) SETTORE e Area di Intervento: D 01 PATRIMONIO ARTISTICO E CULTURALE

Dettagli

0039-0471. 0471-411260411260 0471-411279411279 Ufficio.bilinguismo@provincia.bz.it www.provincia.bz.it/centromultilingue.

0039-0471. 0471-411260411260 0471-411279411279 Ufficio.bilinguismo@provincia.bz.it www.provincia.bz.it/centromultilingue. Ufficio Bilinguismo e Lingue straniere Via del Ronco,, 2 I-39100 I Bolzano 0039-0471 0471-411260411260 0039-0471 0471-411279411279 Ufficio.bilinguismo@provincia.bz.it www.provincia.bz.it/centromultilingue

Dettagli

'LVDELOL ÀJOL GL PLJUDQWL QHL VHUYL]L HGXFDWLYL H QHOOD VFXROD $QQR VFRODVWLFR

'LVDELOL ÀJOL GL PLJUDQWL QHL VHUYL]L HGXFDWLYL H QHOOD VFXROD $QQR VFRODVWLFR settore istruzione Illustrazione di copertina: Picasso - L abbraccio o Abrazo o Beso, 1925, olio su tela, 130,5 x 97,7 cm. (www.lastoriadell arte.com) Un ringraziamento particolare a Manuela Beccucci

Dettagli

materiali Per il docente competenze clil multimediale

materiali Per il docente competenze clil multimediale demo del LIBRo digitale BeS e dsa competenze clil materiali Per il docente multimediale LŒscher editore Divisione di Zanichelli editore S.p.A. Via Vittorio Amedeo II, 18 10121 Torino (TO) Italia T. +39

Dettagli

CENTRO TERRITORIALE PERMANENTE PER L ISTRUZIONE E LA FORMAZIONE IN ETA ADULTA ADRIA E BASSO POLESINE Anno scolastico 2006 2007

CENTRO TERRITORIALE PERMANENTE PER L ISTRUZIONE E LA FORMAZIONE IN ETA ADULTA ADRIA E BASSO POLESINE Anno scolastico 2006 2007 CENTRO TERRITORIALE PERMANENTE PER L ISTRUZIONE E LA FORMAZIONE IN ETA ADULTA ADRIA E BASSO POLESINE Anno scolastico 2006 2007 DOCUMENTO DELL OFFERTA FORMATIVA La nozione di Istruzione e Formazione Permanente

Dettagli

Traccia per la scuola secondaria di primo grado: materiali e proposte di percorso

Traccia per la scuola secondaria di primo grado: materiali e proposte di percorso Traccia per la scuola secondaria di primo grado: materiali e proposte di percorso Titolo: Confronto tra fiabe: Pinocchio e le fiabe di paesi lontani Possibili discipline coinvolte - Italiano, Lingua2 (inglese,

Dettagli

Capitolo 1 I dati in sintesi

Capitolo 1 I dati in sintesi Capitolo 1 I dati in sintesi 1.1 - Le sedi Nell anno scolastico 2006/07 gli istituti scolastici coinvolti nell istruzione degli adulti sono stati 1.403. Il presente rapporto è però realizzato utilizzando

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI MILANO FACOLTÀ DI SCIENZE POLITICHE FACOLTÀ DI LETTERE E FILOSOFIA

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI MILANO FACOLTÀ DI SCIENZE POLITICHE FACOLTÀ DI LETTERE E FILOSOFIA UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI MILANO FACOLTÀ DI SCIENZE POLITICHE FACOLTÀ DI LETTERE E FILOSOFIA Corso di laurea triennale interfacoltà in MEDIAZIONE LINGUISTICA E CULTURALE Lettere e Filosofia Corso di laurea

Dettagli

Intercultura e integrazione Anna Carletti Informatica & Scuola, Rubrica Did.Internet, Anno 11, 2003, n.3

Intercultura e integrazione Anna Carletti Informatica & Scuola, Rubrica Did.Internet, Anno 11, 2003, n.3 Intercultura e integrazione Anna Carletti Informatica & Scuola, Rubrica Did.Internet, Anno 11, 2003, n.3 L inserimento di alunni stranieri, fenomeno sempre più frequente nelle scuole italiane (vedi box),

Dettagli

COMUNE DI CASTELFIORENTINO

COMUNE DI CASTELFIORENTINO COMUNE DI CASTELFIORENTINO RELAZIONE ILLUSTRATIVA PER LA GESTIONE DELLA SEZIONE RAGAZZI, LA CATALOGAZIONE E LA PROMOZIONE DELLA LETTURA DELLA BIBLIOTECA COMUNALE VALLESIANA DAL 01/10/2013 AL 30/06/ 2016.

Dettagli

Forum CSR 2013. Inclusione Finanziaria Bancarizzazione Walter Pinci Responsabile Sistemi di Pagamento. 29 Ottobre 2013

Forum CSR 2013. Inclusione Finanziaria Bancarizzazione Walter Pinci Responsabile Sistemi di Pagamento. 29 Ottobre 2013 Forum CSR 2013 Inclusione Finanziaria Bancarizzazione Walter Pinci Responsabile Sistemi di Pagamento 29 Ottobre 2013 Agenda! Inclusione finanziaria in Europa! La Customer Base migranti di BancoPosta! I

Dettagli

Indagine sui bisogni e i consumi culturali dei cittadini stranieri

Indagine sui bisogni e i consumi culturali dei cittadini stranieri Comune di Magenta Comune di Pieve Emanuele Indagine sui bisogni e i consumi culturali dei cittadini stranieri Si è appena concluso il progetto Incroci di parole realizzato da Cooperativa LULE in partnership

Dettagli

Nel 2013 la domanda di credito dei nuovi italiani e stata pari al 11% del totale (era del 11,9% nel 2012)

Nel 2013 la domanda di credito dei nuovi italiani e stata pari al 11% del totale (era del 11,9% nel 2012) Nel 2013 la domanda di credito dei nuovi italiani e stata pari al 11% del totale (era del 11,9% nel 2012) Rumeni ancora in testa con il 21,1% della quota parte; si conferma modesta l incidenza dei cinesi.

Dettagli

PARTNER PROGRAM 2015. www.investinlombardy.com. 2014 INVEST IN LOMBARDY - All Rights reserved.

PARTNER PROGRAM 2015. www.investinlombardy.com. 2014 INVEST IN LOMBARDY - All Rights reserved. PARTNER PROGRAM 2015 2014 INVEST IN LOMBARDY - All Rights reserved. PARTNER PROGRAM SERVIZI E MODALITA DI ADESIONE 2014 INVEST IN LOMBARDY - All Rights reserved. 2 Perché un Partner Program Il progetto

Dettagli

FAQ CENTRO DITALS 1) Che cos è la Certificazione DITALS? 2) Come è strutturata la Certificazione DITALS?

FAQ CENTRO DITALS 1) Che cos è la Certificazione DITALS? 2) Come è strutturata la Certificazione DITALS? FAQ CENTRO DITALS 1) Che cos è la Certificazione DITALS? È un titolo culturale rilasciato dall'università per Stranieri di Siena che attesta un certo grado di competenza teorico-pratica nel campo dell'insegnamento

Dettagli

REGOLAMENTO DI ORGANIZZAZIONE DEL SERVIZIO BIBLIOTECA

REGOLAMENTO DI ORGANIZZAZIONE DEL SERVIZIO BIBLIOTECA REGOLAMENTO DI ORGANIZZAZIONE DEL SERVIZIO BIBLIOTECA TITOLO I L ORDINAMENTO INTERNO Art. 1 - Generalità Le procedure relative all ordinamento interno sono le seguenti: a) Incremento (acquisti, doni, scambi,

Dettagli

Sito internet: http://www.disp.let.uniroma1.it/basili2001

Sito internet: http://www.disp.let.uniroma1.it/basili2001 Bollettino di sintesi della Banca Dati BASILI a cura di Maria Senette Banca Dati degli Scrittori Immigrati in Lingua Italiana fondata da Armando Gnisci nel 1997 Dipartimento di Italianistica e Spettacolo

Dettagli

3.2. Piano territoriale provinciale per azioni di integrazione sociale a favore di cittadini stranieri

3.2. Piano territoriale provinciale per azioni di integrazione sociale a favore di cittadini stranieri 3.2. Piano territoriale provinciale per azioni di integrazione sociale a favore di cittadini stranieri 295 ALLEGATO A DELIBERA DI G.P. N PROVINCIA DI RIMINI Assessorato ai Servizi sociali, Politiche giovanili,

Dettagli

FAQ CENTRO DITALS. 2) Come è strutturata la Certificazione DITALS? È strutturata in due livelli indipendenti tra loro che prevedono due esami distinti

FAQ CENTRO DITALS. 2) Come è strutturata la Certificazione DITALS? È strutturata in due livelli indipendenti tra loro che prevedono due esami distinti FAQ CENTRO DITALS 1) Che cos è la Certificazione DITALS? È un titolo culturale rilasciato dall'università per Stranieri di Siena che attesta un certo grado di competenza teorico-pratica nel campo dell'insegnamento

Dettagli

OPEN DAY. Istituto Comprensivo Luigi Settembrini via Sebenico. Sito web: luigisettembrini.gov.it E-Mail: rmic8ea00r@istruzione.it

OPEN DAY. Istituto Comprensivo Luigi Settembrini via Sebenico. Sito web: luigisettembrini.gov.it E-Mail: rmic8ea00r@istruzione.it Istituto Comprensivo Luigi Settembrini via Sebenico OPEN DAY Sito web: luigisettembrini.gov.it E-Mail: rmic8ea00r@istruzione.it 1 Sede Operativa per la Formazione Continua e Superiore Attività conformi

Dettagli

ORARIO INVERNALE Martedì e venerdì 15.00 18.00 Giovedì e sabato 9.00 12.00. ORARIO ESTIVO Martedì e venerdì 16.00 19.00 Giovedì e sabato 9.00 12.

ORARIO INVERNALE Martedì e venerdì 15.00 18.00 Giovedì e sabato 9.00 12.00. ORARIO ESTIVO Martedì e venerdì 16.00 19.00 Giovedì e sabato 9.00 12. GUIDA INFORMATIVA E CARTA DEI SERVIZI Biblioteca Comunale A. Cabiati Via De Mari 28/D 17028 Bergeggi (SV) 019/25790216 b.biblioteca@comune.bergeggi.sv.it ORARIO INVERNALE Martedì e venerdì 15.00 18.00

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BERGAMO. Prospetto di acquisizione cfu per l insegnamento

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BERGAMO. Prospetto di acquisizione cfu per l insegnamento UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BERGAMO FACOLTÀ DI SCIENZE UMANISTICHE Prospetto di acquisizione cfu per l insegnamento 1. Introduzione I settori scientifico-disciplinari identificano gruppi di discipline affini

Dettagli

Centro Servizi Stranieri

Centro Servizi Stranieri Centro Servizi Stranieri Cittadini stranieri e italiani Servizi, enti, istituzioni, associazioni, gruppi che operano nell ambito dell immigrazione Informazione sulla normativa in tema di immigrazione Supporto

Dettagli

PROTOCOLLO PER L ACCOGLIENZA E L INTEGRAZIONE DEGLI ALUNNI STRANIERI

PROTOCOLLO PER L ACCOGLIENZA E L INTEGRAZIONE DEGLI ALUNNI STRANIERI PROTOCOLLO PER L ACCOGLIENZA E L INTEGRAZIONE DEGLI ALUNNI STRANIERI 1. L ISCRIZIONE Per l iscrizione degli alunni stranieri la normativa vigente (D.P.R. 394/99) prevede quanto segue: I minori stranieri

Dettagli

data giornale argomento/titolo

data giornale argomento/titolo Indice della Rassegna Stampa dal 2008 al 2013: (aggiornamento al 31 marzo 2013) data giornale argomento/titolo 1. 04/12/08 Unione Sarda I volontari di Alfabeto del Mondo 2. 25/02/09 Unione Sarda Corsi

Dettagli

Percorsi Formativi. Facoltà di. Scienze XXXXX linguistiche e letterature straniere FOTO. Lauree magistrali. Milano a.a. 2013-2014. www.unicatt.

Percorsi Formativi. Facoltà di. Scienze XXXXX linguistiche e letterature straniere FOTO. Lauree magistrali. Milano a.a. 2013-2014. www.unicatt. Percorsi Formativi Facoltà di Scienze XXXXX linguistiche e letterature straniere FOTO Lauree magistrali www.unicatt.it Milano a.a. 2013-2014 INDICE Scienze linguistiche e letterature straniere 2 Laurea

Dettagli

All. A1 alla delibera di Giunta n. 78 del 13 marzo 2009

All. A1 alla delibera di Giunta n. 78 del 13 marzo 2009 L.R. 75/97 Presentazione progetto anno 2009 DENOMINAZIONE SOGGETTO RICHIEDENTE indirizzo città c.a.p. prov. telefoni fax e-mail cod. fisc. sito web part. IVA Forma giuridica del richiedente (ente locale,

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE TOMMASO GROSSI MILANO

ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE TOMMASO GROSSI MILANO ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE TOMMASO GROSSI MILANO L Istituto Comprensivo Statale Tommaso Grossi realizza, sin dall anno scolastico 1990/1991, interventi specifici tesi all alfabetizzazione e all integrazione

Dettagli

REGOLAMENTO CARTA DEI SERVIZI DELLA BIBLIOTECA CIVICA DI CAORLE.

REGOLAMENTO CARTA DEI SERVIZI DELLA BIBLIOTECA CIVICA DI CAORLE. REGOLAMENTO CARTA DEI SERVIZI DELLA BIBLIOTECA CIVICA DI CAORLE. Foglio notizie: APPROVATO con deliberazione di Consiglio Comunale n. 78 del 26.09.2008 MODIFICATO con deliberazione delle Giunta Comunale

Dettagli

Censimento delle biblioteche scolastiche - 2015

Censimento delle biblioteche scolastiche - 2015 Censimento delle biblioteche scolastiche - 2015 Modulo B Duplicare e compilare il Modulo B per ogni Plesso che possiede una Biblioteca Sezione 1 Dati Plesso Denominazione Codice Comune CAP Prov. Indirizzo

Dettagli

DOTAZIONE DI PERSONALE IN FORZA AL PRECEDENTE GESTORE (dati forniti dall attuale appaltatore) CCNL Cooperative Sociali livello C3 part time 20 ore

DOTAZIONE DI PERSONALE IN FORZA AL PRECEDENTE GESTORE (dati forniti dall attuale appaltatore) CCNL Cooperative Sociali livello C3 part time 20 ore Comune di Prato Appalto, mediante procedura aperta per l affidamento di attività di facilitazione linguistica, didattica inclusiva e mediazione -culturale da realizzarsi nelle scuole del primo ciclo dell

Dettagli

MOSTRE BIBLIOGRAFICHE

MOSTRE BIBLIOGRAFICHE Promozione alla lettura Catalogo -2015 2-Tema MOSTRE BIBLIOGRAFICHE Il catalogo Il catalogo propone un ventaglio molto ampio di proposte, raccolte in funzione dell età dalla primissima infanzia, agli adulti

Dettagli

EDUCAZIONE ISTRUZIONE PUBBLICA

EDUCAZIONE ISTRUZIONE PUBBLICA FEI/2013/Prog-104998 - RefER PA Rete per l'empowerment e la formazione in Emilia-Romagna per la PA QUESTIONARIO PER LA RILEVAZIONE DELLE CRITICITÁ E DELLE PRIORITÁ FORMATIVE EDUCAZIONE ISTRUZIONE PUBBLICA

Dettagli

KANTEA S.C.R.L. CATALOGO CORSI FORMAZIONE CONTINUA 2015. Area tematica: Lingue

KANTEA S.C.R.L. CATALOGO CORSI FORMAZIONE CONTINUA 2015. Area tematica: Lingue KANTEA S.C.R.L. CATALOGO CORSI FORMAZIONE CONTINUA 2015 Area tematica: Lingue Italiano base Lavoratori stranieri che hanno l interesse o la necessità di intraprendere lo studio della lingua italiana. Italiano

Dettagli

piano annuale SISTEMA BIBLIOTECARIO DELL AREA NORD-OVEST DELLA PROVINCIA DI BERGAMO CONFERENZA DEI SINDACI COMMISSIONE TECNICA DEI BIBLIOTECARI

piano annuale SISTEMA BIBLIOTECARIO DELL AREA NORD-OVEST DELLA PROVINCIA DI BERGAMO CONFERENZA DEI SINDACI COMMISSIONE TECNICA DEI BIBLIOTECARI SISTEMA BIBLIOTECARIO DELL AREA NORD-OVEST DELLA PROVINCIA DI BERGAMO CONFERENZA DEI SINDACI COMMISSIONE TECNICA DEI BIBLIOTECARI piano annuale 2 0 0 6 Approvato dalla Conferenza dei Sindaci in data 24

Dettagli

- 3 scuola media Supplenti annuali scuola elementare - Supplenti annuali scuola media 3 Docenti in compartecipazione

- 3 scuola media Supplenti annuali scuola elementare - Supplenti annuali scuola media 3 Docenti in compartecipazione Istituto Comprensivo «Dozza» DATI STRUTTURALI ANNO DI ISTITUZIONE 1998/1999 PERSONALE IN SERVIZIO NEL CTP 1998 1998 Docenti di ruolo scuola elementare 2 3 5 Docenti di ruolo scuola media 9 3 13 Docenti

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO NORD 1 BRESCIA

ISTITUTO COMPRENSIVO NORD 1 BRESCIA ISTITUTO COMPRENSIVO NORD 1 BRESCIA Codice fiscale : 98156990172 SINTESI PIANO OFFERTA FORMATIVA A.S. 2013/2014 SINTESI PROGETTO / ATTIVITA Sezione 1 Descrittiva 1.1 Denominazione progetto Indicare codice

Dettagli

Centri Interculturali AUTORE TITOLO EDIZIONE SEGNATURA. Babele. Gli alfabeti e le lingue del mondo. Spagnolo. 201. BAB II Barbieri L.

Centri Interculturali AUTORE TITOLO EDIZIONE SEGNATURA. Babele. Gli alfabeti e le lingue del mondo. Spagnolo. 201. BAB II Barbieri L. AA. VV. Babele. Lingue e culture a confronto 201. BAB I AA. VV. Babele. Gli alfabeti e le lingue del mondo. Spagnolo 201. BAB II Barbieri L. L inserimento scolastico dei minori stranieri Millevoci 201.

Dettagli

Facoltà di Sociologia Facoltà di Psicologia

Facoltà di Sociologia Facoltà di Psicologia GUIDA ALLE RISORSE ELETTRONICHE Facoltà di Sociologia Facoltà di Psicologia L'uomo ha la missione di vivere in società; se viene isolato, non è un uomo intero e completo, anzi contraddice se stesso. (Johann

Dettagli

GUIDA AI SERVIZI DELLA BIBLIOTECA CIVICA DI BASSANO DEL GRAPPA

GUIDA AI SERVIZI DELLA BIBLIOTECA CIVICA DI BASSANO DEL GRAPPA GUIDA AI SERVIZI DELLA BIBLIOTECA CIVICA DI BASSANO DEL GRAPPA SALE PER IL PUBBLICO Sala di consultazione Sono esposte opere di consultazione quali enciclopedie, dizionari, repertori, atlanti. Uno spazio

Dettagli

Città di Spinea - Provincia di Venezia Biblioteca Comunale

Città di Spinea - Provincia di Venezia Biblioteca Comunale Città di Spinea - Provincia di Venezia Biblioteca Comunale Carta dei servizi Biblioteca Comunale Città di Spinea A cosa serve la Carta dei servizi della Biblioteca La Carta dei servizi della Biblioteca

Dettagli

Comenius project: C. H. A. N. G. E. : Common habits among the new generation of Europeans

Comenius project: C. H. A. N. G. E. : Common habits among the new generation of Europeans Comenius project: C. H. A. N. G. E. : Common habits among the new generation of Europeans Paesi partecipanti: ESTONIA ITALIA POLONIA SPAGNA SITO INTERNET: www.youthchange.eu Scuole partecipanti: ESTONIA:

Dettagli