Etichettatura, presentazione e pubblicità dei prodotti alimentari Torino, aprile 2012 Centro Congressi Torino Incontra, Via Nino Costa 8, Torino

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Etichettatura, presentazione e pubblicità dei prodotti alimentari Torino, 17-18 aprile 2012 Centro Congressi Torino Incontra, Via Nino Costa 8, Torino"

Transcript

1 CONFERENCE 2 edizione Etichettatura, presentazione e pubblicità dei prodotti alimentari Torino, aprile 2012 Centro Congressi Torino Incontra, Via Nino Costa 8, Torino Comitato scientifico: Avv. Neva Monari, Studio Avvocati Monari e Vinai, Avvocati per l impresa, Torino Dr. Francesco Legrenzi, Istituto Italiano Imballaggio L'Istituto Italiano Imballaggio, con l Associazione Amici del Gusto, lo Studio Avvocati per l Impresa di Torino e il Laboratorio Chimico della Camera di Commercio di Torino vi informano che in data aprile a Torino presso il Centro Congressi Torino Incontra in Via Nino Costa 8, si terrà la II^ Conference sul tema dell etichettatura dei prodotti alimentari. La Conference al suo secondo appuntamento, si propone come evento di riferimento in materia di etichettatura e pubblicità dei prodotti alimentari, offrendo un quadro generale della situazione normativa e giurisprudenziale ed un puntuale aggiornamento sulle novità maggiormente rilevanti, con particolare attenzione all evoluzione della materia in ambito comunitario. Grazie alla varietà di figure professionali coinvolte, nel corso delle due giornate di lavori, verranno chiariti i punti fondamentali del nuovo Regolamento CE 1169/2011 relativo alla fornitura di informazioni sugli alimenti ai consumatori, approfondendone gli argomenti più innovativi e in particolare richiamando le altre disposizioni comunitarie e le norme nazionali che rimangono in vigore seppure non citate dal nuovo Regolamento. Obiettivo fondamentale del nuovo Regolamento è infatti non solo mettere in evidenza le regole per la libera circolazione degli Pagina 1 di 5

2 alimenti nel Mercato Unico, con differenze però che permangono nei vari stati membri, ma riuscire a comunicare, per mezzo dell etichetta, concetti nutrizionali e salutistici ai consumatori. Non mancheranno di essere trattati importanti e attuali temi, quali l etichettatura volontaria e complementare, i claims in attuazione del Reg CE 1924/2006 focalizzando sui recenti indirizzi legati ad indicazioni nutrizionali e sulla salute di tipo transitorio fino alla valutazione giurisprudenziale degli stessi seguiti dall Autorità Garante della Concorrenza e del mercato. Nella seconda giornata, si affronteranno anche gli aspetti innovativi dei Regolamenti 1333 /2008/CE e 1334/2008, in materia di aromi e additivi. 17 aprile Registrazione PROGRAMMA DELLE GIORNATE Introduzione ai lavori della prima giornata Dario Dongo, Federalimentare Sessione 1 - Regolamento 1169/2011/UE, relativo alla fornitura di informazioni sugli alimenti ai consumatori Chairman: Dario Dongo, Federalimentare Introduzione al Regolamento UE 1169/2011 Dario Dongo, Federalimentare Interpretazione e sviluppi del regolamento: i lavori in corso a Bruxelles Roberto Copparoni, Ministero della Salute, Roma Dichiarazioni nutrizionali obbligatorie, GDA s, informazioni nutrizionali Andrea Ghiselli, INRAN, Istituto Nazionale di Ricerca per gli Alimenti Le informazioni nutrizionali negli Stati Uniti: regole sull etichettatura secondo FDA Laura Bersani, Laboratorio Chimico Camera di Commercio, Torino L'indicazione dell'origine o della provenienza e le problematiche applicative del nuovo Regolamento Domenico Stirparo, AIIPA, Associazione Italiana Industrie Prodotti Alimentari, Milano Pagina 2 di 5

3 Dibattito con il pubblico Pausa pranzo Sessione 2 - Etichettatura volontaria e complementare Etichettatura ambientale per i materiali di confezionamento Daniela Aldrigo, Istituto Italiano Imballaggio L etichettatura dei prodotti alimentari equosolidali Luisa Calcina, Responsabile Assicurazione Qualità-Ricerca&Sviluppo CTM Altromercato Senza OGM : aggiornamento in Europa in tema di etichettatura degli alimenti Rossella Gallio, Università Telematica San Raffaele, Milano Sessione 3 - Norme sanzionatorie per le aziende: quali rischi? Chairman: Neva Monari, Avvocati per l Impresa, Torino Introduzione alla seconda sessione Neva Monari, Avvocati per l Impresa Il ruolo e le competenze dell Autorità garante in tema di etichette e pubblicità Iacopo Berti, direttore della Direzione agroalimentare e trasporti - direzione generale della tutela del consumatore - dell Autorità garante della concorrenza e del mercato (AGCM) L Autodisciplina pubblicitaria e la comunicazione commerciale degli integratori e dei prodotti alimentari Vincenzo Guggino, Segretario Generale dell Istituto dell Autodisciplina Pubblicitaria L imbarazzo dell azienda alimentare italiana Vittorio Fiore, Gruppo Lactalis Italia Spa Dibattito con il pubblico Pagina 3 di 5

4 18 aprile 2012 Sessione 4 - Regolamento 1924/2006/CE, claims nutrizionali e salutistici Chairman: Giorgio Gilli, Università di Torino Un aggiornamento sullo stato dei lavori comunitari Lucia Guidarelli, Ministero della Salute Le prospettive e gli orientamenti dell industria Anna Paonessa, AIIPA, Associazione Italiana Industrie Prodotti Alimentari, Milano Dalla parte dei consumatori Altroconsumo Coffee break Il caso aziendale Salvatore Castiglione, Danone Il claim: senza glutine Associazione Italiana Celiachia Il ruolo delle evidenze scientifiche nella definizione dei claims Franca Marangoni, NFI, Milano Discussione con i partecipanti Pausa pranzo Sessione 5 - Quadro legislativo additivi e aromi Chairman: Paolo Marini, Federolio Nuovi regolamenti UE per additivi e aromi alimentari autorizzati negli alimenti: novità e aspetti applicativi Fabrizio Filippini, Federchimica, Milano Pagina 4 di 5

5 Additivi, enzimi ed aromi: quadro normativo ed etichettatura di additivi, enzimi e aromi Giuseppe De Giovanni, esperto di legislazione alimentare Sessione 6 - Le responsabilità degli operatori della filiera Chairman: Paolo Marini, Federolio La responsabilità su etichette e composizione dei prodotti per le imprese Gianclaudio Andreis - Studio Avvocati Andreis e Associati- Torino, Milano, Bruxelles Le responsabilità tra gli operatori del retail Fabio Brusa, Logos Avvocati Associati, Mestre Dibattito conclusivo Chiusura dei lavori Quote partecipazione: La quota di partecipazione è pari a 450,00 più IVA. E prevista una tariffa agevolata per i Soci dell Istituto Italiano Imballaggio in regola con il pagamento della quota di iscrizione pari a 350,00 più IVA 21%. Sono riservati 24 posti ai dipendenti di Istituzioni pubbliche quali ASL, ARPA, IZS, Università, che potranno fruire di una quota di iscrizione pari a 290,00 più IVA (se dovuta) per 2 iscritti o a 180,00 per un iscritto. La quota di partecipazione comprende il materiale didattico, il pranzo del 17 e del 18 aprile, i coffee break e l attestato di partecipazione. Iscrizioni: Per iscrizioni procedere attraverso il sito inserendo i dati nella scheda e procedendo all invio. Sarete ricontattati a conferma della ricezione dell iscrizione e vi saranno date indicazioni, già presenti sul sito, su come procedere al pagamento della quota. Per ulteriori informazioni o chiarimenti contattare via mail Alessandra Conti o telefonare a 348/ Pagina 5 di 5

AROMATIZZANTI ALIMENTARI NELL UNIONE EUROPEA Sviluppi recenti e prospettive future

AROMATIZZANTI ALIMENTARI NELL UNIONE EUROPEA Sviluppi recenti e prospettive future NFI Convegno Internazionale AROMATIZZANTI ALIMENTARI NELL UNIONE EUROPEA Sviluppi recenti e prospettive future in ambito regolatorio e scientifico Milano, 15 febbraio 2011 Aula Magna - Università degli

Dettagli

L ESEPRIENZA DELLO SPORTELLO: DATI STATISTICI

L ESEPRIENZA DELLO SPORTELLO: DATI STATISTICI L ESEPRIENZA DELLO SPORTELLO: DATI STATISTICI Pagina 1 di 5 1 QUADRO DI RIFERIMENTO Con il Reg. Ce 1169/2011, del 25 ottobre 2011, è stata varata la riforma comunitaria dell etichettatura dei prodotti

Dettagli

Provincia di Roma - Dott. Sergio Ceradini Arpa Lazio - Dott. Mauro Sanna Sanzioni

Provincia di Roma - Dott. Sergio Ceradini Arpa Lazio - Dott. Mauro Sanna Sanzioni Modifiche Relatori: - Dott. Roberto Mastracci Chimico Consulente Procedure - Ing. Alfredo Pini ISPRA - Ing. Nazzareno Santilli ISPRA Adempimenti - Avv. Francesco Scalia Esperto in materia ambientale -

Dettagli

REGOLAMENTO CLAIMS 1924/2006: STATO DELL ARTE E PROSPETTIVE Paolo Casoni, Presidente AIIPA Integratori alimentari, prodotti dietetici e salutistici

REGOLAMENTO CLAIMS 1924/2006: STATO DELL ARTE E PROSPETTIVE Paolo Casoni, Presidente AIIPA Integratori alimentari, prodotti dietetici e salutistici REGOLAMENTO CLAIMS 1924/2006: STATO DELL ARTE E PROSPETTIVE Paolo Casoni, Presidente AIIPA Integratori alimentari, prodotti dietetici e salutistici Milano, Congresso SINut 2012 AIIPA, Associazione Italiana

Dettagli

CORSO TECNICI IN AGRICOLTURA BIOLOGICA

CORSO TECNICI IN AGRICOLTURA BIOLOGICA sviluppiamo ISTITUTO PER LA CERTIFICAZIONE Q controlliamo e la qualità Medicert E T I C A E A M B I E N TA L E Obiettivi formativi CORSO TECNICI IN AGRICOLTURA BIOLOGICA La Medicert S.r.l., società per

Dettagli

RISK MANAGEMENT ON ROAD TRANSIT

RISK MANAGEMENT ON ROAD TRANSIT RISK MANAGEMENT ON ROAD TRANSIT AREA TRANSPORT MANAGEMENT Modulo Base RISK MANAGEMENT ON ROAD TRANSIT Mercoledì 23 maggio 2012 Il corso si pone come obiettivo l approfondimento delle principali tematiche

Dettagli

Comunità che creano conoscenza: formazione, innovazione, tecnologie

Comunità che creano conoscenza: formazione, innovazione, tecnologie Facoltà di Scienze della Formazione Facoltà di Psicologia Rivista interdisciplinare di tecnologia, cultura e formazione Con il patrocinio di Sezione di Psicologia dello Sviluppo e dell Educazione SUMMER

Dettagli

Le principali novità nell etichettatura del latte e dei derivati lattiero-caseari. Graziella Lasi. Bologna, 03 ottobre 2014

Le principali novità nell etichettatura del latte e dei derivati lattiero-caseari. Graziella Lasi. Bologna, 03 ottobre 2014 Bologna, 03 ottobre 2014 Le principali novità nell etichettatura del latte e dei derivati lattiero-caseari Graziella Lasi Resp. Consumer Care, Leg.Alimentare, Nutr, Com. medico-scient. Gruppo GRANAROLO

Dettagli

GT Valutazione delle performance nelle Pubbliche Amministrazioni

GT Valutazione delle performance nelle Pubbliche Amministrazioni Associazione Italiana di Valutazione GT Valutazione delle performance nelle Pubbliche Amministrazioni Organizzazione: Associazione Italiana di Valutazione Scuola Valutazione delle performance nella P.A.

Dettagli

Food supplements. 29-30 Settembre 2015. Firenze - AC Hotel. Giornata dedicata agli integratori alimentari 29 Settembre 2015

Food supplements. 29-30 Settembre 2015. Firenze - AC Hotel. Giornata dedicata agli integratori alimentari 29 Settembre 2015 29-30 Settembre 2015 Firenze - AC Hotel Food supplements forum www.foodsupplementsforum.it Giornata dedicata agli integratori alimentari 29 Settembre 2015 Giornata dedicata alle ADAP 30 Settembre 2015

Dettagli

20 anni al servizio. delle imprese. alimentari. consulenti e comunicatori della qualità alimentare

20 anni al servizio. delle imprese. alimentari. consulenti e comunicatori della qualità alimentare 20 anni al servizio delle imprese alimentari consulenti e comunicatori della qualità alimentare i numeri di TQF 150.000 le norme alimentari monitorate, interpretate e aggiornate nel mondo 147 5.000 i servizi

Dettagli

I fattori predittivi e prognostici: il nuovo orizzonte della diagnostica anatomo patologica

I fattori predittivi e prognostici: il nuovo orizzonte della diagnostica anatomo patologica I fattori predittivi e prognostici: il nuovo orizzonte della diagnostica anatomo patologica I Edizione 28 Settembre 2012 II Edizione 23 Novembre 2012 Martinengo - Sala Congressi Diapath L evento è stato

Dettagli

Corso di perfezionamento in Igiene degli alimenti: ALIMENTI SICURI, DALL AUTOCONTROLLO ALLA VERIFICA, SISTEMI E SOLUZIONI PER UNA CORRETTA GESTIONE

Corso di perfezionamento in Igiene degli alimenti: ALIMENTI SICURI, DALL AUTOCONTROLLO ALLA VERIFICA, SISTEMI E SOLUZIONI PER UNA CORRETTA GESTIONE ! C.S.A. S.r.l. Centro Servizi & Analisi in collaborazione con con il patrocinio: 29,7 crediti Corso di perfezionamento in Igiene degli alimenti: ALIMENTI SICURI, DALL AUTOCONTROLLO ALLA VERIFICA, SISTEMI

Dettagli

Lunedì 12 - Martedì 13 - Mercoledì 14 OTTOBRE 2009

Lunedì 12 - Martedì 13 - Mercoledì 14 OTTOBRE 2009 FEDERAZIONE AUTONOMA BANCARI ITALIANI CORSO DI APPROFONDIMENTO La Federazione Nazionale organizza un corso di approfondimento sul tema La sicurezza nel settore del Credito programmato nelle giornate di:

Dettagli

ONE DAY CREATIVE DESIGN WORKSHOP Il percorso progettuale e la creatività con metodo

ONE DAY CREATIVE DESIGN WORKSHOP Il percorso progettuale e la creatività con metodo ONE DAY CREATIVE DESIGN WORKSHOP Il percorso progettuale e la creatività con metodo OBIETTIVI Trasmettere ai partecipanti il processo progettuale applicato al design industriale dai più avanzati studi

Dettagli

CORSO DI FORMAZIONE PER ESPERTI IN MATERIA DI TUTELA PAESAGGISTICO - AMBIENTALE E NELLA VALUTAZIONE AMBIENTALE STRATEGICA (V.A.S.)

CORSO DI FORMAZIONE PER ESPERTI IN MATERIA DI TUTELA PAESAGGISTICO - AMBIENTALE E NELLA VALUTAZIONE AMBIENTALE STRATEGICA (V.A.S.) CORSO DI FORMAZIONE PER ESPERTI IN MATERIA DI TUTELA PAESAGGISTICO - AMBIENTALE E NELLA VALUTAZIONE AMBIENTALE STRATEGICA (V.A.S.) Presentazione: L Ordine degli Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e

Dettagli

Incontri pratesi su LO SVILUPPO LOCALE

Incontri pratesi su LO SVILUPPO LOCALE IRIS Istituto di Ricerche e Interventi Sociali Incontri pratesi su LO SVILUPPO LOCALE IN COLLABORAZIONE CON LA RIVISTA SVILUPPO LOCALE ROSENBERG & SELLIER Programma 2002 LO SVILUPPO LOCALE IN SEBASTIANO

Dettagli

Movimentazione a fini non commerciali di animali da compagnia: un confronto competente tra i professionisti del settore.

Movimentazione a fini non commerciali di animali da compagnia: un confronto competente tra i professionisti del settore. Corso ECM blended Movimentazione a fini non commerciali di animali da compagnia: un confronto competente tra i professionisti del settore. Responsabili Scientifici: Luigi Presutti - Ministero della Salute,

Dettagli

Il ruolo e le prospettive dell'industria chimica italiana nella Convenzione di Parigi. Fabrizio Filippini Direzione Centrale Tecnico Scientifica

Il ruolo e le prospettive dell'industria chimica italiana nella Convenzione di Parigi. Fabrizio Filippini Direzione Centrale Tecnico Scientifica Il ruolo e le prospettive dell'industria chimica italiana nella Convenzione di Parigi Fabrizio Filippini Direzione Centrale Tecnico Scientifica Milano, 2 febbraio 2015 Cosa è Federchimica? Collaborazione

Dettagli

Come convivere: cambia tu!...lei non può. (dall etichetta di pericolo all esposizione)

Come convivere: cambia tu!...lei non può. (dall etichetta di pericolo all esposizione) CONCORSO DOCENTI Premio nazionale per docenti Didattica del REACH e del CLP Seconda edizione Come convivere: cambia tu!...lei non può. (dall etichetta di pericolo all esposizione) Concorso nazionale per

Dettagli

Corso di Formazione CTI Modulo (A)

Corso di Formazione CTI Modulo (A) Corso di Formazione CTI Modulo (A) LA RIPARTIZIONE DELLE SPESE DI RISCALDAMENTO e IL RUOLO DELL AMMINISTRATORE Coordinatore del corso: dott. Mattia Merlini Relatori: avv. Edoardo Riccio, ing. Laurent Socal

Dettagli

PREMESSA UNI CEI EN ISO/IEC 17020 e UNI CEI EN ISO/IEC 17025, l Istituto Guglielmo Tagliacarne Roma marzo e aprile 2014 UNI EN ISO 9001:2008

PREMESSA UNI CEI EN ISO/IEC 17020 e UNI CEI EN ISO/IEC 17025,  l Istituto Guglielmo Tagliacarne Roma marzo e aprile 2014 UNI EN ISO 9001:2008 CORSO PER VALUTATORI DEI SISTEMI DI GESTIONE PER LA QUALITÀ RIVOLTO AL PERSONALE DEGLI UFFICI METRICI E L ACCREDITAMENTO DEI LABORATORI ROMA, MARZO APRILE 2014 1 PREMESSA I recenti decreti ministeriali

Dettagli

SICUREZZA ALIMENTARE. LO STRUMENTO DELL AUDIT E IL VETERINARIO AZIENDALE NELLA SANITA PUBBLICA: un sistema a garanzia del consumatore

SICUREZZA ALIMENTARE. LO STRUMENTO DELL AUDIT E IL VETERINARIO AZIENDALE NELLA SANITA PUBBLICA: un sistema a garanzia del consumatore PG FOD 004/9 rev. 10 pag. 1 di 5 SICUREZZA ALIMENTARE. LO STRUMENTO DELL AUDIT E IL VETERINARIO AZIENDALE NELLA SANITA PUBBLICA: un sistema a garanzia del consumatore Sanit Forum Internazionale della Salute

Dettagli

Lo Sviluppo delle Reti di Promozione Finanziaria ed il Ruolo del Manager di Rete

Lo Sviluppo delle Reti di Promozione Finanziaria ed il Ruolo del Manager di Rete CENTRO STUDI AZIENDALI ISTITUTO DI ECONOMIA AMMINISTRAZIONE E POLITICA AZIENDALE FACOLTA DI ECONOMIA Lo Sviluppo delle Reti di Promozione Finanziaria ed il Ruolo del Manager di Rete Università degli Studi

Dettagli

CONDOMINIO: LINEE GUIDA DI CORRETTA AMMINISTRAZIONE

CONDOMINIO: LINEE GUIDA DI CORRETTA AMMINISTRAZIONE CORSO: CONDOMINIO: LINEE GUIDA DI CORRETTA AMMINISTRAZIONE Firenze, 6-13-20-27 ottobre e 3-10 novembre 2015 (14,30-18,00) Auditorium Adone Zoli dell Ordine degli Avvocati di Firenze c/o Nuovo Palazzo di

Dettagli

Il vento: energia per le idee

Il vento: energia per le idee Il vento: energia per le idee Essere manager delle energie rinnovabili: l energia eolica Introduzione Diverse sono le problematiche che devono affrontare coloro che desiderano occuparsi di Energia rinnovabile:

Dettagli

ORGANISMI GENETICAMENTE MODIFICATI EVOLUZIONE DEL QUADRO NORMATIVO

ORGANISMI GENETICAMENTE MODIFICATI EVOLUZIONE DEL QUADRO NORMATIVO ORGANISMI GENETICAMENTE MODIFICATI EVOLUZIONE DEL QUADRO NORMATIVO Avv. Michele Mea Avv. Michele Mea NORMATIVA ATTUALE DI RIFERIMENTO 1. 1. Direttiva CE n. n. 18/2001 2. 2. Regolamento CE n. n. 1829/2003

Dettagli

Illuminiamo la salute Una Rete Nazionale per l Integrità

Illuminiamo la salute Una Rete Nazionale per l Integrità Illuminiamo la salute Una Rete Nazionale per l Integrità La rete per l integrità di illuminiamo la salute Obiettivo della rete nazionale di Illuminiamo la salute è quello di promuovere iniziative formative,

Dettagli

LabOratOriO brescia GEstiONE

LabOratOriO brescia GEstiONE CONVEGNO LabOratOriO brescia GEstiONE integrata del rischio in un sito di interesse NaziONaLE Lunedì 22 settembre 2014 Sala Cavaliere del Lavoro Pier Giuseppe Beretta Associazione Industriale Bresciana

Dettagli

PRODUCT MANAGEMENT La gestione del prodotto aziendale

PRODUCT MANAGEMENT La gestione del prodotto aziendale PRODUCT MANAGEMENT La gestione del prodotto aziendale OBIETTIVI Introdotto per la prima volta nel settore dei beni di largo consumo, oggi il Product Management, funzione del marketing dedicata alla gestione

Dettagli

ORGANIZZAZIONE E GESTIONE DEL LAVORO: PROSPETTIVE DI PREVENZIONE

ORGANIZZAZIONE E GESTIONE DEL LAVORO: PROSPETTIVE DI PREVENZIONE COM (dep. 3 ante) 1.qdx 25-10-2002 11:14 Pagina 3 Invito personale e riservato Workshop di approfondimento rivolto a: - Dirigenti responsabili Salute e Sicurezza - Responsabili del Servizio di Prevenzione

Dettagli

WEBLAB - SCHEDA DOCUMENTO

WEBLAB - SCHEDA DOCUMENTO WEBLAB - SCHEDA DOCUMENTO N 169 TIPO DI DOCUMENTO: PROGRAMMA CORSO DI FORMAZIONE TIPOLOGIA CORSO: Corso extrauniversitario TIPO DI CORSO: Workshop & Corsi di aggiornamento TITOLO: Basic Facility Management

Dettagli

Cereali e cereali integrali nella sana alimentazione

Cereali e cereali integrali nella sana alimentazione Società Italiana di Nutrizione Umana Facoltà di Agraria Facoltà di Medicina e Chirurgia Associazione Italiana di Scienza e Tecnologia dei Cereali Incontro di Studio Cereali e cereali integrali nella sana

Dettagli

2nd Parma Nano-Day tavola rotonda

2nd Parma Nano-Day tavola rotonda Il convegno arrivato alla sua seconda edizione rappresenta un importante appuntamento per tutti coloro che lavorano nel campo delle nanotecnologie non solo in ambito universitario, ma anche aziendale.

Dettagli

25 NOVEMBRE 2015. StarHotels Rosa Grand Piazza Fontana 3 Milano

25 NOVEMBRE 2015. StarHotels Rosa Grand Piazza Fontana 3 Milano Responsabilità amministrativa degli enti: D.lgs 231/2001. Adeguamento dei modelli organizzativi, autoriciclaggio 25 NOVEMBRE 2015 StarHotels Rosa Grand Piazza Fontana 3 Milano Responsabilità amministrativa

Dettagli

Il vento: energia per le idee

Il vento: energia per le idee Il vento: energia per le idee Essere manager delle energie rinnovabili: l energia eolica CORSO DI FORMAZIONE ROMA 19-22 MAGGIO 2009 Introduzione Diverse sono le problematiche che devono affrontare coloro

Dettagli

R.A.E.E. Produzione e recupero delle apparecchiature elettriche ed elettroniche Ultime evoluzioni, indicazioni operative e di gestione

R.A.E.E. Produzione e recupero delle apparecchiature elettriche ed elettroniche Ultime evoluzioni, indicazioni operative e di gestione Seminario operativo R.A.E.E. Produzione e recupero delle apparecchiature elettriche ed elettroniche Ultime evoluzioni, indicazioni operative e di gestione Giovedì 14 giugno 2007 dalle ore 14,00 alle ore

Dettagli

Corso di Alta Formazione CTI LA CO-GENERAZIONE DISTRIBUITA A COMBUSTIBILE FOSSILE E/O RINNOVABILE

Corso di Alta Formazione CTI LA CO-GENERAZIONE DISTRIBUITA A COMBUSTIBILE FOSSILE E/O RINNOVABILE Corso di Alta Formazione CTI LA CO-GENERAZIONE DISTRIBUITA A COMBUSTIBILE FOSSILE E/O RINNOVABILE Coordinatori Scientifici: Prof. M. Bianchi e Prof. P. R. Spina Con il patrocinio di Milano, 9 10 e 11 Febbraio

Dettagli

PROGRAMMA Camera di Commercio Industria Artigianato e Agricoltura di Palermo

PROGRAMMA Camera di Commercio Industria Artigianato e Agricoltura di Palermo 1 PROGRAMMA Camera di Commercio Industria Artigianato e Agricoltura di Palermo 4 APRILE - SALA TERRASI - 09.00 INTRODUCE E PRESIEDE PROF. ANTONELLO MIRANDA Preside della facoltà di Scienze Politiche dell

Dettagli

Etichettatura degli additivi

Etichettatura degli additivi LABORATORIO CHIMICO CAMERA COMMERCIO TORINO Etichettatura degli additivi Laura Bersani Novara 7 dicembre 2011 laura.bersani@lab-to.camcom.it Miglioratori alimentari (food improvement agents package) Reg

Dettagli

Nuovi obiettivi per l export dell industria agroalimentare italiana

Nuovi obiettivi per l export dell industria agroalimentare italiana FORUM FOOD & MADE IN ITALY NUOVI SCENARI PER L'AGROALIMENTARE Milano, 30 GIUGNO 2015 Nuovi obiettivi per l export dell industria agroalimentare italiana AGENDA Introduzione Etichettatura: l evoluzione

Dettagli

L AVVOCATO NEL CONTESTO INTERNAZIONALE ED EUROPEO

L AVVOCATO NEL CONTESTO INTERNAZIONALE ED EUROPEO L AVVOCATO NEL CONTESTO INTERNAZIONALE ED EUROPEO Firenze, 21 aprile, 12 e 26 maggio 2015 (15,00-18,30) Auditorium Adone Zoli dell Ordine degli Avvocati di Firenze c/o Nuovo Palazzo di Giustizia Viale

Dettagli

CORSO DI FORMAZIONE IN COMPETITIVE INTELLIGENCE E GESTIONE DEL RISCHIO NELL IMPRESA. Roma, 20-21 Novembre 2014

CORSO DI FORMAZIONE IN COMPETITIVE INTELLIGENCE E GESTIONE DEL RISCHIO NELL IMPRESA. Roma, 20-21 Novembre 2014 CORSO DI FORMAZIONE IN COMPETITIVE INTELLIGENCE E GESTIONE DEL RISCHIO NELL IMPRESA Roma, 20-21 Novembre 2014 L Osservatorio sulla Sicurezza e Difesa CBRNe (OSDIFE), in collaborazione con l Università

Dettagli

PRESENTAZIONE PROPOSTA FORMATIVA. Proposta formativa

PRESENTAZIONE PROPOSTA FORMATIVA. Proposta formativa PRESENTAZIONE PROPOSTA FORMATIVA.. Proposta formativa (Ai sensi del comma 6.2 delle Linee Guida e di Coordinamento attuative del Regolamento per l aggiornamento e sviluppo professionale continuo) La gestione

Dettagli

LA RIFORMA DEL MERCATO DEL LAVORO

LA RIFORMA DEL MERCATO DEL LAVORO LA RIFORMA DEL MERCATO DEL LAVORO cosa cambia per dipendenti e imprese PRESENTAZIONE La dodicesima edizione del Master di specializzazione in diritto del lavoro e gestione del personale è dedicata alla

Dettagli

Corso di alta formazione per Energy Manager

Corso di alta formazione per Energy Manager Corso di alta formazione per Energy Manager Responsabile per la conservazione e l uso razionale dell energia L energia rappresenta sempre più un tema centrale a livello politico e sociale, su cui si giocheranno

Dettagli

Corso di formazione ed addestramento per Auditor/Lead auditor su OSA nel campo della Sicurezza Alimentare

Corso di formazione ed addestramento per Auditor/Lead auditor su OSA nel campo della Sicurezza Alimentare 4 1 2 3 Corso di formazione ed addestramento per Auditor/Lead auditor su OSA nel campo della Sicurezza Alimentare 10-13 Ottobre 2012 formazione in aula 15-20 Ottobre 2012 formazione in campo e report finale

Dettagli

Scuola per la Formazione Continua

Scuola per la Formazione Continua Scuola per la Formazione Continua per la Pubblica Amministrazione via Croce Rossa, 29 (Parco delle Rose) 82100 Benevento - tel e fax: 0824317009 e mail: scuolaformazionecontinua@virgilio.it sito web: www.scuolaformazionecontinua.it

Dettagli

Master in Europrogettazione

Master in Europrogettazione Master in Europrogettazione Aprile Maggio 2012 Milano Bruxelles Vuoi capire cosa significa Europrogettista? Vuoi essere in grado di presentare un progetto alla Commissione Europea? Due moduli in Italia

Dettagli

E. Monica Russo. Integratori alimentari e novel food

E. Monica Russo. Integratori alimentari e novel food E. Monica Russo Integratori alimentari e novel food enza.russo@lab-to.camcom.it Isernia, 2 aprile 2014 1 MINISTERO DELLA SALUTE www.salute.gov.it TEMI E PROFESSIONI ALIMENTI ALIMENTI PARTICOLARI integratori

Dettagli

In collaborazione con

In collaborazione con In collaborazione con La figura del Consulente e Responsabile ambientale, sempre più richiesta per una corretta gestione delle problematiche tecniche, giuridiche e amministrative di imprese e pubbliche

Dettagli

Ministero del Lavoro, della Salute e delle Politiche Sociali

Ministero del Lavoro, della Salute e delle Politiche Sociali Ministero del Lavoro, della Salute e delle Politiche Sociali DIPARTIMENTO SANITA PUBBLICA VETERINARIA, NUTRIZIONE E SICUREZZA ALIMENTI DIREZIONE GENERALE SICUREZZA ALIMENTI E NUTRIZIONE UFFICIO IV DELL

Dettagli

Formazione Obbligatoria. per i lavoratori. CORSO BASE 4 ore

Formazione Obbligatoria. per i lavoratori. CORSO BASE 4 ore CORSO BASE Formazione Obbligatoria per i lavoratori CORSO BASE 4 ore In ottemperanza al D.Lgs. 81/08 e successive modifiche introdotte con le novità apportate dalla Conferenza Permanente Stato Regioni

Dettagli

Formazione Obbligatoria. per i lavoratori. RISCHIO BASSO 4 ore CORSO SPECIFICO PER AZIENDE DI

Formazione Obbligatoria. per i lavoratori. RISCHIO BASSO 4 ore CORSO SPECIFICO PER AZIENDE DI Formazione Obbligatoria per i lavoratori CORSO SPECIFICO PER AZIENDE DI RISCHIO BASSO 4 ore In ottemperanza al D.Lgs. 81/08 e successive modifiche introdotte con le novità apportate dalla Conferenza Permanente

Dettagli

SICUREZZA ALIMENTARE ALTA FORMAZIONE. Educazione Continua in Medicina Per la Tutela e la Prevenzione della Salute individuale e collettiva

SICUREZZA ALIMENTARE ALTA FORMAZIONE. Educazione Continua in Medicina Per la Tutela e la Prevenzione della Salute individuale e collettiva ALTA FORMAZIONE SICUREZZA ALIMENTARE Educazione Continua in Medicina Per la Tutela e la Prevenzione della Salute individuale e collettiva E.C.M. Commissione Nazionale Formazione Continua Centro Studi Campanile

Dettagli

RAPPORTI DI PROVA SEMINARIO DI ALTA FORMAZIONE. Responsabilità degli operatori della Filiera Agroalimentare IL > 13-14 > 04-05 > 08-09

RAPPORTI DI PROVA SEMINARIO DI ALTA FORMAZIONE. Responsabilità degli operatori della Filiera Agroalimentare IL > 13-14 > 04-05 > 08-09 SEMINARIO DI ALTA FORMAZIONE > 13-14 MAGGIO 2015 a Milano ACCADEMIA TECNICHE NUOVE > 04-05 GIUGNO 2015 a Bologna TÜV ITALIA SRL > 08-09 OTTOBRE 2015 a Portici (Napoli) ISTITUTO ZOOPROFILATTICO SPERIMENTALE

Dettagli

PERCORSO FORMATIVO DALL ACE ALL APE

PERCORSO FORMATIVO DALL ACE ALL APE PERCORSO FORMATIVO DALL ACE ALL APE Patrocini: Percorso di formazione e aggiornamento in Certificazione della Prestazione Energetica degli edifici Dall ACE all APE Il corso mira a fornire le conoscenze

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI DEL PIEMONTE ORIENTALE FACOLTA DI GIURISPRUDENZA ANNO ACCADEMICO 2010 2011 CORSO DI ALTA FORMAZIONE IN LEGISLAZIONE ALIMENTARE

UNIVERSITA DEGLI STUDI DEL PIEMONTE ORIENTALE FACOLTA DI GIURISPRUDENZA ANNO ACCADEMICO 2010 2011 CORSO DI ALTA FORMAZIONE IN LEGISLAZIONE ALIMENTARE UNIVERSITA DEGLI STUDI DEL PIEMONTE ORIENTALE FACOLTA DI GIURISPRUDENZA ANNO ACCADEMICO 2010 2011 CORSO DI ALTA FORMAZIONE IN LEGISLAZIONE ALIMENTARE SECONDA EDIZIONE Presentazione della seconda edizione:

Dettagli

NATOURISM CAMPUS LABORATORIO DI IDEE PER L IMPRESA E IL TURISMO

NATOURISM CAMPUS LABORATORIO DI IDEE PER L IMPRESA E IL TURISMO NATOURISM CAMPUS LABORATORIO DI IDEE PER L IMPRESA E IL TURISMO TRENTO 2015/2016 CHI SIAMO E COSA FACCIAMO Natourism, incubatore di imprese del turismo e ambiente nato in provincia di Trento nell ambito

Dettagli

INDUCTION SESSION FOLLOW UP OPERAZIONI CON PARTI CORRELATE E REMUNERAZIONE DEGLI AMMINISTRATORI

INDUCTION SESSION FOLLOW UP OPERAZIONI CON PARTI CORRELATE E REMUNERAZIONE DEGLI AMMINISTRATORI INDUCTION SESSION FOLLOW UP OPERAZIONI CON PARTI CORRELATE E REMUNERAZIONE DEGLI AMMINISTRATORI 19 giugno 2015 Assonime Piazza Venezia, 11 - Roma CHI È ASSOGESTIONI www.assogestioni.it Assogestioni è l

Dettagli

L impresa ittica, Collana del dipartimento di Diritto privato dell Università di Macerata, Giuffré, 2004;

L impresa ittica, Collana del dipartimento di Diritto privato dell Università di Macerata, Giuffré, 2004; PUBBLICAZIONI SCIENTIFICHE Monografie Legislazione ambientale. Per uno sviluppo sostenibile del territorio (insieme a M. Benozzo), Collana Temi di diritto Privato a cura di G. Alpa, Giuffré, 2003; L impresa

Dettagli

Ricette, calorie e valori nutrizionali: come nasce l etichetta nutrizionale di un alimento?

Ricette, calorie e valori nutrizionali: come nasce l etichetta nutrizionale di un alimento? PROGETTO AGRICOLTURA E ALIMENTAZIONE: BIODIVERSITÀ, CULTURA, AMBIENTE, INNOVAZIONE, SICUREZZA Ricette, calorie e valori nutrizionali: come nasce l etichetta nutrizionale di un alimento? Milena Casali Istituto

Dettagli

Conferenza CLP 2015: Verso la piena attuazione del Regolamento 1272/2008: 1 giugno 2015

Conferenza CLP 2015: Verso la piena attuazione del Regolamento 1272/2008: 1 giugno 2015 Mod. S5 Rev. 4 del 24/02/2015, Pagina 1 di 5 Conferenza CLP 2015: Verso la piena attuazione del Regolamento 1272/2008: 1 giugno 2015 N ID: 117D15 19 maggio 2015 organizzato da ISTITUTO SUPERIORE DI SANITÀ

Dettagli

IL CONTRATTO DI TRASPORTO FRA IMPRESE COMMITTENTI, VETTORI E SUBVETTORI

IL CONTRATTO DI TRASPORTO FRA IMPRESE COMMITTENTI, VETTORI E SUBVETTORI IL CONTRATTO DI TRASPORTO FRA IMPRESE COMMITTENTI, VETTORI E SUBVETTORI I COSTI MINIMI DI ESERCIZIO AREA TRANSPORT MANAGEMENT IL CONTRATTO DI TRASPORTO FRA IMPRESE COMMITTENTI, VETTORI E SUBVETTORI Il

Dettagli

LA RIFORMA DEGLI INTERMEDIARI FINANZIARI

LA RIFORMA DEGLI INTERMEDIARI FINANZIARI LA RIFORMA DEGLI INTERMEDIARI FINANZIARI Decreto MEF n. 53/2015 Circolare Banca d Italia n. 288/2015 giovedì 25 giugno 2015 Milano, Via Chiossetto n. 20 Spazio Chiossetto DESTINATARI Il workshop è rivolto

Dettagli

Corso di Alta Formazione CTI

Corso di Alta Formazione CTI Corso di Alta Formazione CTI PRODUZIONE DI ENERGIA MEDIANTE PROCESSI DI COMBUSTIONE DI BIOMASSE SOLIDE CON IMPIANTI DI POTENZA INFERIORE A 1.000 kw Coordinatore Scientifico: Prof. Ing. Giovanni Riva Con

Dettagli

Master Universitario Interfacoltà di I livello in. RESPONSABILITA E GESTIONE DELLA QUALITA NELL IMPRESA ALIMENTARE (ReGIA)

Master Universitario Interfacoltà di I livello in. RESPONSABILITA E GESTIONE DELLA QUALITA NELL IMPRESA ALIMENTARE (ReGIA) Master Universitario Interfacoltà di I livello in RESPONSABILITA E GESTIONE DELLA QUALITA NELL IMPRESA ALIMENTARE (ReGIA) Anno accademico 011-01 E istituito presso le Facoltà di Agraria, Giurisprudenza

Dettagli

> FORMAZIONE. Corso per Amministratori di condominio. Obiettivi e destinatari

> FORMAZIONE. Corso per Amministratori di condominio. Obiettivi e destinatari Corso per Amministratori di condominio Obiettivi e destinatari Lo Sportello del condominio della Camera di commercio di Torino organizza, in collaborazione con le Associazioni di Amministratori di condominio

Dettagli

LAUREA SPECIALISTICA IN SCIENZE, TECNOLOGIE E GESTIONE DEL SISTEMA AGRO-ALIMENTARE

LAUREA SPECIALISTICA IN SCIENZE, TECNOLOGIE E GESTIONE DEL SISTEMA AGRO-ALIMENTARE LAUREA SPECIALISTICA IN SCIENZE, TECNOLOGIE E GESTIONE DEL SISTEMA AGRO-ALIMENTARE Classe 78/S - Scienze e Tecnologie agroalimentari Coordinatore: prof. Marco Gobbetti Tel. 0805442949; e-mail: gobbetti@ateneo.uniba.it

Dettagli

SAS SVILUPPO AMBIENTE SICUREZZA

SAS SVILUPPO AMBIENTE SICUREZZA Data: 08 luglio 2015 (14-18) Quota di adesione: 120 + IVA Sconto 15% per clienti con contratto di assistenza Corso Industria alimentare: armonizzare in azienda le norme di igiene degli alimenti e la sicurezza

Dettagli

BANDO DI CONCORSO VIII edizione Corso di Alta Formazione Marketing e distribuzione di prodotti assicurativi maggio 2008 ottobre 2008

BANDO DI CONCORSO VIII edizione Corso di Alta Formazione Marketing e distribuzione di prodotti assicurativi maggio 2008 ottobre 2008 BANDO DI CONCORSO VIII edizione Corso di Alta Formazione Marketing e distribuzione di prodotti assicurativi maggio 2008 ottobre 2008 Art. 1 Attivazione del Corso Presso la Scuola Superiore Sant'Anna di

Dettagli

Percorso teorico-pratico in BIOLOGIA MOLECOLARE CLINICA III Livello. ROMA 24-27 marzo 2014

Percorso teorico-pratico in BIOLOGIA MOLECOLARE CLINICA III Livello. ROMA 24-27 marzo 2014 SCUOLA DI FORMAZIONE PERMANENTE DI MEDICINA DI LABORATORIO Percorso teorico-pratico in BIOLOGIA MOLECOLARE CLINICA III Livello ROMA 24-27 marzo 2014 40 crediti per Biologi, Biotecnologi Medici, Chimici

Dettagli

IL BIOLOGO NEL CONTROLLO DELLA SICUREZZA ALIMENTARE. Catania 1 Marzo 2014 Centro Congressi Sala Polifemo- UNA PALACE HOTEL Via Etnea, 218 CATANIA

IL BIOLOGO NEL CONTROLLO DELLA SICUREZZA ALIMENTARE. Catania 1 Marzo 2014 Centro Congressi Sala Polifemo- UNA PALACE HOTEL Via Etnea, 218 CATANIA IL BIOLOGO NEL CONTROLLO DELLA SICUREZZA ALIMENTARE Catania 1 Marzo 2014 Centro Congressi Sala Polifemo- UNA PALACE HOTEL Via Etnea, 218 CATANIA PROGRAMMA CONVEGNO con crediti ECM 8:30 Registrazione dei

Dettagli

Trattamento del dolore acuto postoperatorio in Day e Week Surgery

Trattamento del dolore acuto postoperatorio in Day e Week Surgery Con il patrocinio di: Corso di Aggiornamento NESSUN DOLORE Trattamento del dolore acuto postoperatorio in Day e Week Surgery Dall Ospedale a Casa senza DOLORE Santorso (VI), 12 aprile 2014 Programma definitivo

Dettagli

FIRENZE 31 MAGGIO - 1 GIUGNO 2013 SALA CONVEGNI dell ISTITUTO di SCIENZE MILITARI AERONAUTICHE. Viale dell AERONAUTICA n.

FIRENZE 31 MAGGIO - 1 GIUGNO 2013 SALA CONVEGNI dell ISTITUTO di SCIENZE MILITARI AERONAUTICHE. Viale dell AERONAUTICA n. CONVEGNO INTERREGIONALE - SEMINARIO DI AGGIORNAMENTO PROFESSIONALE IN MATERIA PROCESSUALE PER I MAGISTRATI DELLE COMMISSIONI TRIBUTARIE DELLA TOSCANA, UMBRIA, LIGURIA. IL SISTEMA FISCALE e LA NORMATIVA

Dettagli

TUTELA DEI CONSUMATORI E LIBERA CIRCOLAZIONE DELLE MERCI NELLA GIURISPRUDENZA DELLA CORTE DI GIUSTIZIA

TUTELA DEI CONSUMATORI E LIBERA CIRCOLAZIONE DELLE MERCI NELLA GIURISPRUDENZA DELLA CORTE DI GIUSTIZIA SEMINARIO GIURIDICO DELLA UNIVERSITÄ DI BOLOGNA CXCV ANDREA MALTONI TUTELA DEI CONSUMATORI E LIBERA CIRCOLAZIONE DELLE MERCI NELLA GIURISPRUDENZA DELLA CORTE DI GIUSTIZIA PROFILI COSTITUZIONALI Prefazione

Dettagli

Breve curriculum vitae Vincenzo Pellegrini

Breve curriculum vitae Vincenzo Pellegrini Breve curriculum vitae Vincenzo Pellegrini nato a San Donà di Piave (VE) il 5 aprile 1967 (C.F. PLLVCN67D05H823E) residente in Refrontolo, via Faè n. 3; laureato in giurisprudenza presso l Università di

Dettagli

La revisione della Direttiva MiFID: impatti sull industria finanziaria italiana

La revisione della Direttiva MiFID: impatti sull industria finanziaria italiana La revisione della Direttiva MiFID: impatti sull industria finanziaria italiana COMPETEN ZE E CONOSCENZE PER LA CRESCITA Milano, 22 aprile 2013 Palazzo Mezzanotte Congress Centre and Services Piazza degli

Dettagli

Istituto Superiore di Sanità. 17 maggio 2013

Istituto Superiore di Sanità. 17 maggio 2013 RESPONSABILITÀ IN MEDICINA E CHIRURGIA E IN ODONTOIATRIA. ATTUALITÀ E CRITICITÀ 17 maggio 2013 organizzato da ISTITUTO SUPERIORE DI SANITÀ Dipartimento di Tecnologie e Salute in collaborazione con ASSOCIAZIONE

Dettagli

Crediti proposti da confermare: 24 crediti ECM

Crediti proposti da confermare: 24 crediti ECM Crediti proposti da confermare: 24 crediti ECM Corso teorico-pratico di aggiornamento Legionella: valutazione del rischio, prevenzione e controllo nelle strutture recettive, sanitarie, turistiche Cassano

Dettagli

La nuova frontiera di una formazione per la cittadinanza

La nuova frontiera di una formazione per la cittadinanza II CONVEGNO SETTORE NAZIONALE APPRENDIMENTO TERRITORIALE SAN MARINO, 13 e 14 MAGGIO 2011 La nuova frontiera di una formazione per la cittadinanza Sala Montelupo, Castello di Domagnano Piazza F.da Sterpeto,

Dettagli

CORSO DI SPECIALIZZAZIONE IN DIRITTO MATERIALE E DIRITTO PROCESSUALE CIVILE COMUNITARIO. Milano, Via Daverio 7

CORSO DI SPECIALIZZAZIONE IN DIRITTO MATERIALE E DIRITTO PROCESSUALE CIVILE COMUNITARIO. Milano, Via Daverio 7 SOCIETÀ ITALIANA PER LA ORGANIZZAZIONE INTERNAZIONALE SEZIONE LOMBARDIA Ordine degli Avvocati di Milano Commissione Rapporti Internazionali Polo Europeo-Centre of Excellence Jean Monnet Univesità degli

Dettagli

Importanza del verde nel contesto socio-sanitario: ortoterapia e fattorie sociali

Importanza del verde nel contesto socio-sanitario: ortoterapia e fattorie sociali Importanza del verde nel contesto socio-sanitario: ortoterapia e fattorie sociali II Congresso Nazionale Associazione Italiana di Ortoterapia (Ass.I.Ort.) Scuola Agraria del Parco di Monza (S.A.P.M.) in

Dettagli

qualità alimentare competitività del sistema, sicurezza e benessere del consumatore INAS Firenze, 25-27 giugno 2009

qualità alimentare competitività del sistema, sicurezza e benessere del consumatore INAS Firenze, 25-27 giugno 2009 INAS CONSORZIO INTERUNIVERSITARIO ISTITUTO NAZIONALE DI STUDI SU AGRUBUSINESS E SOSTENIBILITÀ CONVEGNO ANNUALE DELLA SOCIETÀ ITALIANA DI ECONOMIA AGROALIMENTARE Firenze, 25-27 giugno 2009 qualità alimentare

Dettagli

Indice. Prefazione... XI. Ringraziamenti... XV

Indice. Prefazione... XI. Ringraziamenti... XV Prefazione.............................. XI Ringraziamenti............................ XV 1 Elementi di analisi delle scelte del consumatore (Andrea Marchini) 1.1 Introduzione............................

Dettagli

SHELF LIFE DEI PRODOTTI ALIMENTARI: GUIDA PRATICA PER LE AZIENDE. ECM sono in corso le procedure di accreditamento regionale

SHELF LIFE DEI PRODOTTI ALIMENTARI: GUIDA PRATICA PER LE AZIENDE. ECM sono in corso le procedure di accreditamento regionale SHELF LIFE DEI PRODOTTI ALIMENTARI: GUIDA PRATICA PER LE AZIENDE Venerdì, 20 novembre 2009, dalle ore 09.00 alle ore 18.00 Sede del Convegno: Sala Convegni - Confindustria Verona Piazza Cittadella - 37122

Dettagli

CITTA' DI TORINO DIREZIONE CORPO DI POLIZIA MUNICIPALE SERVIZIO TERRITORIO E SICUREZZA URBANA NORD Ufficio Studi e Formazione Ufficio Studi

CITTA' DI TORINO DIREZIONE CORPO DI POLIZIA MUNICIPALE SERVIZIO TERRITORIO E SICUREZZA URBANA NORD Ufficio Studi e Formazione Ufficio Studi CITTA' DI TORINO DIREZIONE CORPO DI POLIZIA MUNICIPALE SERVIZIO TERRITORIO E SICUREZZA URBANA NORD Ufficio Studi e Formazione Ufficio Studi CIRCOLARE N. 26 Informativa OGGETTO: Attività Produttive. Etichettatura.

Dettagli

Un Puzzle di benessere: Cooperative Learning ed Educazione Interculturale

Un Puzzle di benessere: Cooperative Learning ed Educazione Interculturale MOVIMENTO DI COOPERAZIONE EDUCATIVA GRUPPO STUDIO-RICERCA-FORMAZIONE COOPERATIVE LEARNING ISTRUZIONE - POLITICHE GIOVANILI - RIQUALIFICAZIONE EDILIZIA SCOLASTICA E MANUTENZIONE STRAORDINARIA UNIVERSITÀ

Dettagli

Corso di specializzazione sulle procedure doganali. SOAVE (VR) 1 a Edizione 2015 22/04/2015-29/04/2015

Corso di specializzazione sulle procedure doganali. SOAVE (VR) 1 a Edizione 2015 22/04/2015-29/04/2015 MASTER DI APPROFONDIMENTO Area: Internazionalizzazione Imprese Corso di specializzazione sulle procedure doganali Gli adempimenti in materia doganale nei rapporti di import ed export e la regolamentazione

Dettagli

Formazione per le Aziende Catalogo CORSI

Formazione per le Aziende Catalogo CORSI Formazione per le Aziende Catalogo CORSI Ufficio Formazione permanente e continua Via Festa del Perdono n. 7 20122 Milano www.unimi.it AREA ALIMENTARE La shelf life di alimenti e bevande confezionati Alimenti

Dettagli

Via Leonardo da Vinci 1

Via Leonardo da Vinci 1 Presentazione La rapida evoluzione normativa che interessa ormai da anni gli enti locali richiede un costante approfondimento giuridico ed operativo, con riferimento sia alla specifica novità di legge,

Dettagli

Bonifiche: caratterizzazione, analisi e tecniche di intervento

Bonifiche: caratterizzazione, analisi e tecniche di intervento PROGRAMMA 1 ª Giornata giovedì 13 novembre LA CARATTERIZZAZIONE DEI SITI INQUINATI 9.30 11.00 inquadramento normativo e ruolo degli Enti di controllo: Introduzione legislativa - procedure e criteri ARPA

Dettagli

MASTER IN APPALTI PUBBLICI Milano, dal 15 novembre 2013 al 21 febbraio 2014

MASTER IN APPALTI PUBBLICI Milano, dal 15 novembre 2013 al 21 febbraio 2014 MASTER IN APPALTI PUBBLICI Milano, dal 15 novembre 2013 al 21 febbraio 2014 Obiettivi e struttura del Master Il settore dei contratti e degli appalti pubblici è stato oggetto negli ultimi anni di una serie

Dettagli

INDUCTION SESSION FOLLOW UP LE SOCIETÀ QUOTATE E LA GESTIONE DEI RISCHI

INDUCTION SESSION FOLLOW UP LE SOCIETÀ QUOTATE E LA GESTIONE DEI RISCHI INDUCTION SESSION FOLLOW UP LE SOCIETÀ QUOTATE E LA GESTIONE DEI RISCHI 15 maggio 2015 3 luglio 2015 Circolo della Stampa Corso Venezia, 48 Milano CHI È ASSOGESTIONI www.assogestioni.it Assogestioni è

Dettagli

Master in Europrogettazione

Master in Europrogettazione Master in Europrogettazione Marzo Aprile 2013 4 Edizione Milano Bruxelles Due moduli in Italia* e uno a Bruxelles con consegna dell attestato finale di partecipazione Basato sulle linee guida di Europa

Dettagli

NOVEL FOOD: QUADRO TECNICO NORMATIVO

NOVEL FOOD: QUADRO TECNICO NORMATIVO Ministero della Salute DIPARTIMENTO PER LA SANITÀ PUBBLICA VETERINARIA, LA SICUREZZA ALIMENTARE E GLI ORGANI COLLEGIALI PER LA TUTELA DELLA SALUTE Direzione Generale dell Igiene e Sicurezza, degli Alimenti

Dettagli

PROFESSIONE: AGENTE VIGILATORE Corso di formazione per l attivitl

PROFESSIONE: AGENTE VIGILATORE Corso di formazione per l attivitl PROFESSIONE: AGENTE VIGILATORE Corso di formazione per l attivitl attività di vigilanza nel comparto dei formaggi D.O.P. 18-19 GIUGNO 2012 NAPOLI Tra gli scopi fondamentali che la legge attribuisce ai

Dettagli

Etichettatura dei prodotti alimentari

Etichettatura dei prodotti alimentari Patrocinato da Corso di aggiornamento PROVIDER REGIONALE PUGLIA n. 10 Etichettatura dei prodotti alimentari Coordinamento scientifico Prof.ssa G.M. Tantillo Crediti formativi 50 Partecipanti 50 25 Febbraio

Dettagli

LA NEGOZIAZIONE ASSISTITA

LA NEGOZIAZIONE ASSISTITA LA NEGOZIAZIONE ASSISTITA Firenze, 28 aprile e 5-19-27 maggio 2015 (15,00-18,30) 28 aprile e 5-19 maggio: Auditorium Cosimo Ridolfi c/o Banca CR Firenze Via Carlo Magno, 7 27 maggio (replica 16 giugno):

Dettagli