Indagine sul grado di soddisfazione del Servizio: Estate ragazzi/estate bambini. Presentazione dei risultati

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Indagine sul grado di soddisfazione del Servizio: Estate ragazzi/estate bambini. Presentazione dei risultati"

Transcript

1 Indagine sul grado di soddisfazione del Servizio: Estate ragazzi/estate bambini Presentazione dei risultati Novembre 2007

2 Indice 1. Premessa 3 2. Obiettivi dell indagine 3 3. Metodologia utilizzata 3 4. I risultati dell indagine 4 5. Considerazioni finali 15 Indagine Customer Satisfaction - Ufficio Statistica e Tempi della Città 2

3 1. Premessa Dal 25 giugno al 27 luglio 2007 è stata svolta un indagine conoscitiva sul grado di soddisfazione da parte dei genitori dei bambini/ragazzi che hanno frequentato i Centri Ludici nell ambito dell iniziativa Estate ragazzi/estate bambini - edizione A tale fine sono stati distribuiti questionari anonimi a tutti i genitori interessati. Hanno risposto i genitori di 641 bambini su un totale di bambini iscritti: il tasso di risposta è stato pari al 50,2% (2006= 39,8%) 2. Obbiettivi dell indagine L intento dell indagine è stato quello di: verificare/rilevare il grado di soddisfazione dell iniziativa da parte dei genitori sulla base delle risultanze provvedere ad un continuo miglioramento del servizio stesso focalizzare l attenzione anche su eventuali differenze sul tipo di iniziativa, sui diversi periodi di frequenza e sui singoli Centri Ludici confrontare i risultati con quelli del 2006 laddove possibile cogliere eventuali esigenze attualmente non soddisfatte. Nel questionario veniva chiesto un giudizio sui molteplici aspetti che caratterizzano il servizio Estate ragazzi/estate bambini, quali l operato degli animatori, la preparazione dei coordinatori, la varietà delle attività ricreative, l adeguatezza degli orari, nonché il rapporto qualità/prezzo. 3. Metodologia utilizzata Sono stati distribuiti questionari anonimi a tutti i genitori dei bambini iscritti. In seguito, i dati raccolti sono stati inseriti in un foglio elettronico Excel e successivamente convertiti in SPSS, un programma utilizzato per l elaborazione dei dati al fine di ottenere un esaustivo quadro analitico degli stessi. Indagine Customer Satisfaction - Ufficio Statistica e Tempi della Città 3

4 4. I risultati dell Indagine Il campione Nell analisi delle valutazioni del servizio Estate ragazzi/bambini si è tenuto conto di diverse variabili quali l età dei bambini, l occupazione dei genitori, la lingua di compilazione del questionario, nonché la situazione famigliare. L età media dei bambini/ragazzi è pari a 7,7 anni. Come si dimostra nel grafico seguente, la fascia di età più rappresentata è quella dai 7-11 anni, con una percentuale valida pari al 53,7%. (Grafico 1) Classi di età dei bambini/ragazzi 8,1% 38,2% 53,7% 3-6 anni 7-11 anni anni Grafico 1 L 87,1% dei genitori hanno compilato il questionario in lingua italiana, mentre il 12,9% in lingua tedesca. (Grafico 2) Lingua di compilazione del questionario 12,9% 87,1% italiano tedesco Grafico2 Indagine Customer Satisfaction - Ufficio Statistica e Tempi della Città 4

5 L 81,1% dei padri e l 80,5% delle madri sono occupate. Tra questi il 63,5% delle madri (2006= 54,2%) contro il 3,1% dei padri (2006= 1,2%) svolge un lavoro con orario part-time. (Grafici 3-6) Situazione occupazionale dei padri 0,6% 0,7% 2,0% 96,7% Occupato Disoccupato Pensionato Altro Grafico 3 Orario di lavoro dei padri ,9 Tempo pieno 3,1 Part-time Grafico 4 Situazione occupazionale delle madri 6,1% 2,2% 0,3% 2,1% 89,3% Occupata Disoccupata Casalinga Pensionata Altro Grafico 5 Indagine Customer Satisfaction - Ufficio Statistica e Tempi della Città 5

6 Orario di lavoro delle madri , , Tempo pieno Part-time Grafico 6 Il 76,4% dei bambini/ragazzi partecipanti all iniziativa vive con entrambi i genitori (2006= 74,1%), il 14,5% vive solo con la mamma (2006= 13,5%). (Grafico 7) Il bambino/la bambina vive con... non risponde 8,4 con altri 0,2 la sola madre 14,5 il solo padre 0,5 entrambi i genitori 76, Grafico 7 I nuclei famigliari più rappresentati sono quelli con 2 figli, con una percentuale pari al 49,6%. La media complessiva è di 1,9 figli per famiglia coinvolta nell indagine, stesso valore dell anno precedente. (Grafico 8) Indagine Customer Satisfaction - Ufficio Statistica e Tempi della Città 6

7 Famiglie per n. di figli 50 49, ,5 12,2 1,9 0,5 9,4 1 figlio 2 figli 3 figli 4 figli 5 figli non risponde Grafico 8 Abbiamo inoltre analizzato le risposte per periodo di frequenza, per Centro Ludico frequentato e per tipo di iniziativa ( Estate bambini, Estate ragazzi delle elementari, Estate ragazzi delle medie ). I risultati sono riportati nelle tabelle e nei grafici seguenti. Risposte per turno Turno frequentante Risposte Non risponde 8 Totale 641 Tabella 1 Indagine Customer Satisfaction - Ufficio Statistica e Tempi della Città 7

8 Risposte per Centro Ludico Centro Ludico Risposte Vittorino da Feltre 27 Città dei bambini 53 Gulliver 67 Bambi 34 La Fiaba 64 Manzoni 67 Longon 33 Rodari 64 Schweitzer 29 Pestalozzi 47 S.F.Neri 36 Don Milani 46 M.L.King 29 Archimede 45 Totale 641 Tabelle 2 Risposta per tipo di iniziativa 7,0% 38,2% 54,8% Estate bambini Estate ragazzi medie Estate ragazzi elementari Grafico 9 Indagine Customer Satisfaction - Ufficio Statistica e Tempi della Città 8

9 Risposte per periodo di frequenza ,6% ,3% ,4% ,4% ,3% Grafico 10 Giudizio complessivo E stato chiesto ai genitori intervistati di esprimere un giudizio complessivo sul servizio Estate ragazzi/bambini con un voto in una scala da 10 (=molto soddisfatto) a 1 (=per niente soddisfatto); la media della valutazione è risultata 8,50 (2006= 8,49), con una deviazione standard 1 dell 1,3. In particolare, come mostra il grafico seguente, il valore più ricorrente (con 175 risposte) è rappresentato dal voto 10, mentre i valori negativi (sotto il 6 ) sono stati espressi in appena 12 risposte, su un totale di 637 valutazioni. (Grafico 11) Giudizio complessivo Grafico 11 1 La deviazione standard è una misura di dispersione (o variabilità) della distribuzione di una variabile; consiste di fatto nella media degli scarti dei valori dei singoli casi dalla media e ci dice quanto i valori assunti dalla variabile sui singoli casi sono prossimi al valore medio oppure variabili attorno ad esso. Indagine Customer Satisfaction - Ufficio Statistica e Tempi della Città 9

10 Prima di iniziare l analisi del giudizio complessivo, e di seguito dei giudizio sugli aspetti specifici più nel dettaglio, si ritiene doveroso fare una precisazione: per effettuare un analisi il più precisa possibile, sono stati presi in considerazione due decimali dopo la virgola. Diversamente i valori dei giudizi sarebbero stati pressochè uguali per quasi tutti gli aspetti presi in considerazione. Analizzando il giudizio complessivo per periodo di frequenza, il voto più alto (8,63) è stato espresso in riferimento all ultima settimana ( ), mentre la prima settimana dell iniziativa ( ) ha ottenuto il voto più basso con 8,54. (Grafico 12) Giudizio complessivo per periodo di frequenza 8,64 8,62 8,6 8,58 8,57 8,61 8,59 8,63 8,56 8,54 8,54 8,52 8,5 8, Grafico 12 E il Centro Ludico Longon ad assegnare il voto più alto con un valore pari a 8,97, il voto più basso è stato assegnato dal Centro Ludico Archimede (7,36). (Tabella 3) Livello di soddisfazione complessiva per Centro Ludico Centro Ludico Media 2007 Media 2006 Vittorino da Feltre 8,33 8,57 Città dei Bambini 8,94 / Gulliver 8,61 / Bambi 8,82 8,73 La Fiaba 8,53 / Manzoni 7,78 8,78 Longon 8,97 8,45 Rodari 8,74 8,39 Schweitzer 8,52 8,53 Pestalozzi 8,74 8,32 S.F.Neri 8,57 8,23 Don Milani 8,74 / M.L.King 8,69 / Archimede 7,36 7,94 Totale 8,50 8,49 Tabella 3 Indagine Customer Satisfaction - Ufficio Statistica e Tempi della Città 10

11 Analizzando il giudizio complessivo per tipo di iniziativa il voto più alto viene assegnato dai genitori dei bambini che frequentano l Estate Bambini (8,66). (Grafico 13) Giudizio complessivo per tipo di iniziativa 8,8 8,6 8,4 8,2 8 7,8 7,6 7,4 7,2 7 6,8 6,6 8,66 8,57 8,54 8,58 Estate bambini Estate ragazzi elementari 7,36 7,94 Estate ragazzi medie Grafico 13 Gradimento di aspetti specifici Per rilevare il gradimento del Servizio Estate Ragazzi/Bambini su singoli aspetti specifici, gli intervistati hanno dovuto valutare 7 particolari proposti, valutandoli con un voto da 10 (=molto soddisfatto) a 1 (=per niente soddisfatto). Il seguente grafico riporta le medie dei giudizi, e la relativa tabella le medie in ordine decrescente. (Grafico 14) 9 8,9 8,8 8,7 8,6 8,5 8,4 8,3 8,2 8,1 8 7,9 Gradimento degli aspetti specifici operato degli animatori 2 professionalità e capacità organizzativa dei coordinatori 3 capacità dei coordinatori di rapportarsi con i bambini 4 varietà delle attività ricreative proposte 5 qualità delle attività ricreative adeguate alle esigenze dei bambini 6 orari dei Centri Ludici adeguati alle esigenze dei bambini e delle famiglie 7 tariffe adeguate alla qualità del servizio Media dei giudizi Media complessiva Grafico 14 Indagine Customer Satisfaction - Ufficio Statistica e Tempi della Città 11

12 Valutazione degli aspetti dell Estate Ragazzi/Bambini Orari del Centro Ludico adeguati alle esigenze dei bambini e delle famiglie Professionalità e capacità organizzative dei coordinatori Capacità dei coordinatori di rapportarsi con i bambini Voto 2007 Voto ,86 8,91 8,62 8,61 8,62 8,61 Operato degli animatori 8,57 8,59 Varietà delle attività ricreative proposte 8,35 8,27 Qualità delle attività ricreative proposte 8,32 8,30 Tariffe adeguate alla qualità del servizio reso 8,23 8,30 Tabella 4 Valutazione degli aspetti specifici per Centro Ludico Centro Ludico Vittorino da Feltre Città dei Bambini ,41 8,57 8,37 8,65 8,26 8,77 8,15 8,57 8,30 8,30 8,63 8,74 8,30 8,14 8,89 / 9,04 / 9,04 / 8,83 / 8,77 / 9,00 / 8,16 / Gulliver 8,60 / 8,70 / 8,63 / 8,63 / 8,61 / 8,78 / 8,43 / Bambi 9,09 8,98 8,82 8,85 8,88 9,13 8,65 8,46 8,44 8,48 9,06 9,04 8,26 8,38 La Fiaba 8,48 / 8,52 / 8,57 / 8,50 / 8,56 / 8,67 / 8,22 / Manzoni 7,79 8,88 7,88 9,18 7,87 8,88 7,90 8,65 8,00 8,62 8,58 9,27 7,98 8,62 Longon 8,85 8,76 8,97 8,83 8,84 8,86 8,94 8,34 8,55 8,48 9,24 9,07 8,76 8,68 Rodari 8,68 8,21 8,84 8,45 8,72 8,64 8,41 8,24 8,39 8,21 9,19 8,76 8,43 8,34 8,34 8,54 8,31 8,30 8,41 8,57 8,17 8,29 8,18 8,35 8,59 8,89 8,21 7,92 8,67 7,92 8,76 8,04 8,84 7,77 8,41 7,88 8,36 7,62 9,13 8,72 8,64 8,13 S.F.Neri 8,63 8,07 8,89 8,57 9,03 8,23 8,31 8,00 8,26 7,97 8,91 8,34 8,21 8,07 Don Milani 8,80 / 8,93 / 8,96 / 8,70 / 8,48 / 9,07 / 8,47 / M.L.King 8,97 / 9,10 / 8,81 / 8,69 / 8,69 / 9,21 / 8,14 / Animatori prof. cap. attività Coord. Coord. Var. Qualità Orari Tariffe attività Schweitzer Pestalozzi Archimede 8,31 8,32 7,93 8,00 8,16 7,96 6,67 7,54 6,75 7,71 8,18 8,84 6,97 8,06 Totale 8,57 8,59 8,62 8,61 8,62 8,61 8,35 8,27 8,32 8,30 8,86 8,91 8,23 8,30 Tabella 5 Indagine Customer Satisfaction - Ufficio Statistica e Tempi della Città 12

13 Valutazione degli aspetti specifici per turno di frequenza Centro Ludico Animatori prof. cap. attività Coord. Coord. Var. Qualità Orari Tariffe attività ,63 8,46 8,73 8,57 8,69 8,50 8,40 8,09 8,34 8,13 8,89 8,87 8,18 8,10 8,62 8,55 8,68 8,64 8,65 8,63 8,41 8,24 8,29 8,26 8,84 8,96 8,14 8,21 8,66 8,64 8,73 8,69 8,69 8,70 8,42 8,36 8,38 8,42 8,84 8,86 8,27 8,29 8,63 8,53 8,71 8,57 8,66 8,55 8,40 8,26 8,40 8,34 8,86 8,81 8,26 8,27 8,75 8,65 8,74 8,59 8,73 8,62 8,38 8,26 8,37 8,28 8,87 8,87 8,18 8,30 Totale 8,57 8,59 8,62 8,61 8,62 8,61 8,35 8,27 8,32 8,30 8,86 8,91 8,23 8,30 Tabella 6 Valutazione degli aspetti specifici per tipo di iniziativa Centro Ludico Est. Bambini Est. Rag. Elem. Est. Rag. medie Animatori prof. cap. attività Coord. Coord. Var. Qualità Orari Tariffe attività ,68 8,81 8,71 8,72 8,70 8,95 8,59 8,41 8,58 8,46 8,82 8,93 8,28 8,21 8,53 8,58 8,65 8,69 8,63 8,64 8,39 8,37 8,33 8,37 8,98 8,92 8,34 8,37 8,31 8,32 7,93 8,00 8,16 7,96 8,67 7,54 6,75 7,71 8,18 8,84 6,97 8,06 Totale 8,57 8,59 8,62 8,61 8,62 8,61 8,35 8,27 8,32 8,30 8,86 8,91 8,23 8,30 Tabella 7 Abbiamo inoltre chiesto solo ai genitori che avevano più figli frequentanti contemporaneamente i Centri Ludici (il 36,7% degli intervistati), una valutazione in merito ad eventuali problematiche emerse in relazione alla distanza tra i diversi Centri Ludici frequentati dai figli. I genitori assegnano a tale aspetto un voto medio di 8,41 (2006= 8,18), voto da ritenersi del tutto positivo. (Tabella 8 e Grafici 15-16) Indagine Customer Satisfaction - Ufficio Statistica e Tempi della Città 13

14 Valutazione della distanza per Centro Ludico Centro Ludico Valore 2007 Valore 2006 Vittorino da Feltre 8,33 8,60 Città dei Bambini 8,42 / Gulliver 8,61 / Bambi 8,89 8,92 La Fiaba 8,41 / Manzoni 8,56 8,24 Longon 9,93 9,40 Rodari 8,10 8,30 Schweitzer 7,92 7,54 Pestalozzi 8,71 7,86 S.F.Neri 8,24 7,46 Don Milani 8,08 / M.L.King 8,80 / Archimede 7,41 7,89 Totale 8,41 8,18 Tabella 8 Valutazione della distanza per turno di frequenza 8,60 8,6 8,58 8,5 8,47 8,4 8,3 8,2 8,1 8,26 8,08 8,22 8,12 8,20 8,16 8,09 8 7,9 7, Grafico 15 Indagine Customer Satisfaction - Ufficio Statistica e Tempi della Città 14

15 Valutazione della distanza per tipo di iniziativa Estate ragazzi medie 7,41 7,89 Estate ragazzi elementari 8,23 8,52 Estate bambini 8,23 8,52 6,5 7 7,5 8 8, Grafico 16 I punti di forza All interno di una valutazione già di per sè molto positiva, punti di eccellenza (voto superiore a 8,50) risultano essere: Orari del Centro Ludico adeguati alle esigenze dei bambini e delle famiglie (8,86) Capacità dei coordinatori di rapportarsi con i bambini (8,62) Professionalità e capacità organizzative dei coordinatori (8,62) Operato degli animatori (8,57). Carta dei servizi Il 51,9% dei genitori intervistati ha letto la Carta dei Servizi di Estate ragazzi (2006= 54,5%). Essi assegnano alla Carta dei Servizi un voto pari a 8,40. Nel 2006 il voto era pari a 8, Considerazioni finali La rilevazione ha evidenziato complessivamente un alto grado di soddisfazione per l iniziativa Estate ragazzi/estate bambini. Non risultano particolari aspetti critici di cui dover tener conto. Indagine Customer Satisfaction - Ufficio Statistica e Tempi della Città 15

Indagine sul grado di soddisfazione del Servizio: Estate ragazzi/estate bambini. Presentazione dei risultati NOVEMBRE 2013

Indagine sul grado di soddisfazione del Servizio: Estate ragazzi/estate bambini. Presentazione dei risultati NOVEMBRE 2013 4.0 Ripartizione Servizi alla Comunità Locale 4.0 Abteilung für Dienste an die örtliche Gemeinschaft 4.4.2 Servizio Attività del Tempo Libero 4.4.2. Dienststelle für Freizeittätigkeiten Indagine sul grado

Dettagli

Indagine sul grado di soddisfazione del Servizio: Estate ragazzi/estate bambini. Presentazione dei risultati NOVEMBRE 2012

Indagine sul grado di soddisfazione del Servizio: Estate ragazzi/estate bambini. Presentazione dei risultati NOVEMBRE 2012 4.0 Ripartizione Servizi alla Comunità Locale 4.0 Abteilung für Dienste an die örtliche Gemeinschaft 4.4.2 Servizio Attività del Tempo Libero 4.4.2. Dienststelle für Freizeittätigkeiten Indagine sul grado

Dettagli

COMUNE di SAN COLOMBANO AL LAMBRO BORGO INSIGNE (Titolo Araldico) Provincia di MILANO. Servizio Cultura Biblioteca

COMUNE di SAN COLOMBANO AL LAMBRO BORGO INSIGNE (Titolo Araldico) Provincia di MILANO. Servizio Cultura Biblioteca COMUNE di SAN COLOMBANO AL LAMBRO BORGO INSIGNE (Titolo Araldico) Provincia di MILANO Indagine di Customer Satisfaction sulla Biblioteca Comunale Presentazione dei risultati Sintesi INDICE PREMESSA pag.

Dettagli

PERCORSO PARTECIPATIVO A.U.R.I.S. ABBIAMO UNA RISORSA INSIEME VERSO UNA BIBLIOTECA ALL ASCOLTO DEI CITTADINI

PERCORSO PARTECIPATIVO A.U.R.I.S. ABBIAMO UNA RISORSA INSIEME VERSO UNA BIBLIOTECA ALL ASCOLTO DEI CITTADINI PERCORSO PARTECIPATIVO A.U.R.I.S. ABBIAMO UNA RISORSA INSIEME VERSO UNA BIBLIOTECA ALL ASCOLTO DEI CITTADINI - APPROFONDIMENTI - Relazione sui risultati dell indagine di customer satisfaction volta a rilevare

Dettagli

INDAGINE SUL GRADIMENTO DEI SERVIZIO ATTIVITA ECONOMICHE Anno 2012

INDAGINE SUL GRADIMENTO DEI SERVIZIO ATTIVITA ECONOMICHE Anno 2012 INDAGINE SUL GRADIMENTO DEI SERVIZIO ATTIVITA ECONOMICHE Anno 2012 Obiettivi della rilevazione Monitorare la soddisfazione degli utenti del Servizio Attività Economiche. Comprendere i fattori determinanti

Dettagli

Godiasco Salice Terme, 24 GENNAIO 2017

Godiasco Salice Terme, 24 GENNAIO 2017 Godiasco Salice Terme, 2 GENNAIO 217 1 L indagine è stata svolta nel periodo NOVEMBRE/DICEMBRE 216; Il questionario è stato distribuito agli Ospiti ed ai familiari degli ospiti ed è stato restituito in

Dettagli

RILEVAZIONE QUALITA SERVIZIO ASILO NIDO ANNO EDUCATIVO 2014/2015

RILEVAZIONE QUALITA SERVIZIO ASILO NIDO ANNO EDUCATIVO 2014/2015 COMUNE DI CASTEL MELLA Provincia di Brescia ASILO NIDO COMUNALE L ISOLA DEI BEBE RILEVAZIONE QUALITA SERVIZIO ASILO NIDO ANNO EDUCATIVO 2014/2015 Anche per l anno educativo 2014/2015 l Amministrazione

Dettagli

SCHEDA DI RENDICONTAZIONE DELLA CUSTOMER SATISFACTION SISTEMA PARCHI DI MESTRE PARCO SAN GIULIANO E PARCO ALBANESE

SCHEDA DI RENDICONTAZIONE DELLA CUSTOMER SATISFACTION SISTEMA PARCHI DI MESTRE PARCO SAN GIULIANO E PARCO ALBANESE SCHEDA DI RENDICONTAZIONE DELLA CUSTOMER SATISFACTION - 2007 SISTEMA PARCHI DI MESTRE PARCO E PARCO ALBANESE OGGETTO DELL INDAGINE: con la presente rilevazione sono state valutate le prestazioni erogate

Dettagli

RILEVAZIONE QUALITA SERVIZIO ASILO NIDO ANNO EDUCATIVO 2013/2014

RILEVAZIONE QUALITA SERVIZIO ASILO NIDO ANNO EDUCATIVO 2013/2014 COMUNE DI CASTEL MELLA Provincia di Brescia ASILO NIDO COMUNALE L ISOLA DEI BEBE RILEVAZIONE QUALITA SERVIZIO ASILO NIDO ANNO EDUCATIVO 2013/2014 Anche per l anno educativo 2013/2014 in attuazione della

Dettagli

COMUNE DI MESSINA DIPARTIMENTO STATISTICA

COMUNE DI MESSINA DIPARTIMENTO STATISTICA COMUNE DI MESSINA DIPARTIMENTO STATISTICA Customer Satisfaction Comune di Messina Anno 2013 Premessa Le indagini di customer satisfaction consenton di misurare il grado di qualità percepito da parte dei

Dettagli

Centro Diurno Disabili Rugiada del Comune di Calolziocorte

Centro Diurno Disabili Rugiada del Comune di Calolziocorte Centro Diurno Disabili Rugiada del Comune di Calolziocorte Indagine di gradimento Anno 2015 A cura di Àncora Servizi 1 Premessa metodologica Àncora Servizi, in collaborazione con il Comune di Calolziocorte,

Dettagli

Rilevazione soddisfazione utenti Caf Cisl

Rilevazione soddisfazione utenti Caf Cisl Rilevazione soddisfazione utenti Caf Cisl Utenti modello 730 Campagna Fiscale 2014 Indagine a cura di Elisa Inglese 1 Presentazione Il presente report sintetizza i risultati dell indagine di Customer Satisfaction

Dettagli

INDAGINE DI CUSTOMER SATISFACTION 2011

INDAGINE DI CUSTOMER SATISFACTION 2011 INDAGINE DI CUSTOMER SATISFACTION 2011 Camere di Commercio della Toscana Ufficio Studi Gennaio 2012 L indagine di Customer Satisfaction delle Camere di Commercio toscane è un progetto di sistema che ha

Dettagli

La qualità percepita dai frequentanti i corsi per smettere di fumare organizzati dai Centri Antifumo

La qualità percepita dai frequentanti i corsi per smettere di fumare organizzati dai Centri Antifumo Osservatorio Epidemiologico Dipendenze Patologiche La qualità percepita dai frequentanti i corsi per smettere di fumare organizzati dai Centri Antifumo Per l anno 2006 sono stati somministrati 80 questionari

Dettagli

La qualità percepita dai frequentanti i Centri Antifumo

La qualità percepita dai frequentanti i Centri Antifumo Osservatorio Epidemiologico Dipendenze Patologiche La qualità percepita dai frequentanti i Centri Antifumo Per l anno 2007 sono stati somministrati 121 questionari di gradimento (65%) su utenza complessiva

Dettagli

L INDAGINE DI CUSTOMER SATISFACTION IN ASP S.p.A

L INDAGINE DI CUSTOMER SATISFACTION IN ASP S.p.A L INDAGINE DI CUSTOMER SATISFACTION IN ASP S.p.A Indice La rilevazione della qualità percepita 3 L indagine in ASP 4 Obiettivo e Metodologia 6 Il questionario 8 Analisi quantitativa 9 Valori della Qualità

Dettagli

Livello di benessere organizzativo, grado di condivisione del sistema di valutazione e valutazione del superiore gerarchico

Livello di benessere organizzativo, grado di condivisione del sistema di valutazione e valutazione del superiore gerarchico Livello di benessere organizzativo, grado di condivisione del sistema di valutazione e valutazione del superiore gerarchico Sintesi dei risultati dell indagine 2013 svolta sul personale della Camera di

Dettagli

La qualità dei Nidi d Infanzia:

La qualità dei Nidi d Infanzia: La qualità dei Nidi d Infanzia: il punto di vista delle famiglie Report di ricerca del percorso di valutazione della qualità nei nidi d'infanzia nell'anno 9/ A cura di Laura Borghi Coordinamento Pedagogico

Dettagli

SPORTELLO ENERGIA. AMAT, Agenzia Mobilità Ambiente e Territorio

SPORTELLO ENERGIA. AMAT, Agenzia Mobilità Ambiente e Territorio DC Pianificazione, Bilancio e Controlli -Settore Pianificazione e Controlli Servizio Customer e reporting INDAGINE SULLA SODDISFAZIONE DEGLI UTENTI SPORTELLO ENERGIA AMAT, Agenzia Mobilità Ambiente e Territorio

Dettagli

Informagiovani Ancona REPORT CITIZEN SATISFACTION Introduzione report

Informagiovani Ancona REPORT CITIZEN SATISFACTION Introduzione report Report customer 2015 Società Cooperativa Sociale a r.l. via G.F.M.Prosperi 26 63900Fermo (FM) P.IVA 01316910445 Informagiovani Ancona REPORT CITIZEN SATISFACTION 2015 Introduzione report L analisi sulla

Dettagli

INDAGINE CUSTOMER SATISFACTION PISCINA LOMBARDIA

INDAGINE CUSTOMER SATISFACTION PISCINA LOMBARDIA INDAGINE CUSTOMER SATISFACTION PISCINA LOMBARDIA Febbraio 2013 Sintesi dei Risultati A cura del Servizio Qualità Direzione Organizzazione Campionamento La popolazione d analisi è stata calcolata prendendo

Dettagli

Indagine per la rilevazione del gradimento delle pazienti ricoverate nel reparto di ginecologia dell Ospedale G.B. Grassi

Indagine per la rilevazione del gradimento delle pazienti ricoverate nel reparto di ginecologia dell Ospedale G.B. Grassi Indagine per la rilevazione del gradimento delle pazienti ricoverate nel reparto di ginecologia dell Ospedale G.B. Grassi a cura di Alessandra Dieni Giovanni Valeri 1 Si ringrazia il primario del reparto,

Dettagli

Università degli Studi di Torino

Università degli Studi di Torino Università degli Studi di Torino Questionario sulla valutazione della didattica Anno Accademico: 2006 / 2007 - Secondo Semestre FACOLTA' DI FARMACIA Riepilogo delle valutazioni fornite dagli studenti Rapporto

Dettagli

Università degli Studi di Torino

Università degli Studi di Torino Università degli Studi di Torino Questionario sulla valutazione della didattica Anno Accademico: 2008 / 2009 - Primo Semestre FACOLTA' DI SCIENZE POLITICHE Riepilogo delle valutazioni fornite dagli studenti

Dettagli

Costruzione della scheda di custumers satisfaction

Costruzione della scheda di custumers satisfaction VERBALE N. 5 DEL 26/06/2011 Costruzione della scheda di custumers satisfaction Lo scopo del questionario della customers satisfaction predisposto dal nucleo di valutazione è quello di rilevare la soddisfazione

Dettagli

Università degli Studi di Torino

Università degli Studi di Torino Università degli Studi di Torino Questionario sulla valutazione della didattica Anno Accademico: 2006 / 2007 - Secondo Semestre FACOLTA' DI MEDICINA VETERINARIA Riepilogo delle valutazioni fornite dagli

Dettagli

Università degli Studi di Torino

Università degli Studi di Torino Università degli Studi di Torino Questionario sulla valutazione della didattica Anno Accademico: 2008 / 2009 - Primo Semestre FACOLTA' DI SCIENZE POLITICHE Riepilogo delle valutazioni fornite dagli studenti

Dettagli

CUSTOMER SATISFACTION 2015 Servizio Casa-Scuola

CUSTOMER SATISFACTION 2015 Servizio Casa-Scuola Indagine quantitativa CUSTOMER SATISFACTION 2015 Servizio Casa-Scuola Giugno 2015 Premessa metodologica Il presente documento costituisce il report di ricerca relativo all indagine Customer atisfaction

Dettagli

Servizio Stato Civile Analisi Qualità

Servizio Stato Civile Analisi Qualità Città di Alessandria Servizio Controllo di Gestione e Qualità Servizio Stato Civile Analisi Qualità Anno 2007 CENTRO STAMPA COMUNALE Nei periodi 18 22 Giugno e 10-19 Ottobre c.a. è stata condotta un indagine

Dettagli

RILEVAZIONE CUSTOMER SATISFACTION

RILEVAZIONE CUSTOMER SATISFACTION RILEVAZIONE CUSTOMER SATISFACTION SUI SERVIZI ON-LINE DELLA CORTE DEI CONTI 01/03/2017 SOMMARIO 1. OBIETTIVO DELL INDAGINE DI SODDISFAZIONE DEGLI UTENTI... 3 2. CARATTERISTICHE DELLA POPOLAZIONE INTERVISTATA...

Dettagli

QUESTIONARIO DI VALUTAZIONE DELLE ATTIVITA DIDATTICHE RIGUARDANTI I CORSI DI LAUREA (I livello) SECONDO SEMESTRE a.a. 2001/2002

QUESTIONARIO DI VALUTAZIONE DELLE ATTIVITA DIDATTICHE RIGUARDANTI I CORSI DI LAUREA (I livello) SECONDO SEMESTRE a.a. 2001/2002 CORSO DI LAUREA IN MATEMATICA ANNO DI PRIMA IMMATRICOLAZIONE: 199_/ ; 200 _ / 0 _ ; ATTUALE ANNO DI ISCRIZIONE: CREDITI MATURATI alla data della rilevazione: (se applicabile) TIPOLOGIA STUDENTE: TEMPO

Dettagli

ANALISI QUESTIONARI CUSTOMER SATISFACTION ANNO 2014

ANALISI QUESTIONARI CUSTOMER SATISFACTION ANNO 2014 ANALISI QUESTIONARI CUSTOMER SATISFACTION ANNO 2014 Premessa Uno degli aspetti che maggiormente vengono messi in rilievo dalle nuove normative è la centralità del cliente che dovrebbe fungere da punto

Dettagli

CORSO LAUREA IN INGEGNERIA ELETTRONICA E INFORMATICA RAPPORTO DI RIESAME 2016 APPENDICE

CORSO LAUREA IN INGEGNERIA ELETTRONICA E INFORMATICA RAPPORTO DI RIESAME 2016 APPENDICE CORSO LAUREA IN INGEGNERIA ELETTRONICA E INFORMATICA RAPPORTO DI RIESAME 2016 APPENDICE Tab. 1 Iscritti/ al 1 anno TIPOLOGIA ISCRIZIONE generici Iscritti A.A. 2011/12 134 142 147 A.A. 2012/13 107 114 114

Dettagli

SCHEDA A. Regione Siciliana Dipartimento Regionale Tecnico questionario per la rilevazione del gradimento del servizio ricevuto

SCHEDA A. Regione Siciliana Dipartimento Regionale Tecnico questionario per la rilevazione del gradimento del servizio ricevuto SCHEDA A Regione Siciliana Dipartimento Regionale Tecnico questionario per la rilevazione del gradimento del servizio ricevuto Gentile Signora/e, per migliorare i servizi offerti da quest'ufficio, le chiediamo,

Dettagli

INDAGINI DI CUSTOMER SATISFACTION

INDAGINI DI CUSTOMER SATISFACTION Area Scolastica Sociale Servizio Refezione Scolastica INDAGINI DI CUSTOMER SATISFACTION SERVIZIO REFEZIONE SCOLASTICA Anno scolastico 2012-2013 Premessa Per il servizio di refezione scolastica è un obiettivo

Dettagli

RISULTATI QUESTIONARIO SULLA VALUTAZIONE DEI SERVIZI OFFERTI AL CITTADINO DAGLI UFFICI COMUNALI

RISULTATI QUESTIONARIO SULLA VALUTAZIONE DEI SERVIZI OFFERTI AL CITTADINO DAGLI UFFICI COMUNALI RISULTATI QUESTIONARIO SULLA VALUTAZIONE DEI SERVIZI OFFERTI AL CITTADINO DAGLI UFFICI COMUNALI INDICE PREMESSA... pag. 3 OBIETTIVI DELL'INDAGINE... pag. 3 CARATTERISTICHE DEL QUESTIONALRIO... pag. 4 ANALISI

Dettagli

Comune di Anzola dell Emilia Indagine di Customer Satisfaction su Ufficio Relazioni con il Pubblico

Comune di Anzola dell Emilia Indagine di Customer Satisfaction su Ufficio Relazioni con il Pubblico Comune di Anzola dell Emilia Indagine di Customer Satisfaction su Ufficio Relazioni con il Pubblico Presentazione dei risultati Anzola, settembre 2003 ULL Comune Anzola relazione CS URP - e93 1 INDICE

Dettagli

RISULTATI DELLE INDAGINI DI CUSTOMER SATISFACTION ANNO 2014 (art. 35, co. 1, lett. n, d. lgs. N. 33/2013)

RISULTATI DELLE INDAGINI DI CUSTOMER SATISFACTION ANNO 2014 (art. 35, co. 1, lett. n, d. lgs. N. 33/2013) RISULTATI DELLE INDAGINI DI CUSTOMER SATISFACTION ANNO 2014 (art. 35, co. 1, lett. n, d. lgs. N. 33/2013) a cura della Direzione Generale febbraio 2015 1 IL MONITORAGGIO DISPOSTO DALLA PREFETTURA DI NAPOLI

Dettagli

CUG PROGETTO NIDO AZIENDALE

CUG PROGETTO NIDO AZIENDALE CUG PROGETTO NIDO AZIENDALE PREMESSA 1. La riorganizzazione dei luoghi e dei tempi di lavoro va di pari passo con l evoluzione del modello tradizionale di famiglia, che vede la donna impegnata nel proprio

Dettagli

FORMAZIONE AZIENDALE D.Legs. 81/08

FORMAZIONE AZIENDALE D.Legs. 81/08 FORMAZIONE AZIENDALE D.Legs. 81/08 Il presente questionario, predisposto a cura dell Ufficio Formazione del Comando dovrà essere compilato da ciascun dipendente partecipante al corso antincendio e intende

Dettagli

INDAGINE SULLA QUALITÀ DEL SERVIZIO EROGATO AL TUNNEL DEL GRAN SAN BERNARDO

INDAGINE SULLA QUALITÀ DEL SERVIZIO EROGATO AL TUNNEL DEL GRAN SAN BERNARDO INDAGINE SULLA QUALITÀ DEL SERVIZIO EROGATO AL TUNNEL DEL GRAN SAN BERNARDO Luglio-Agosto 2015 INDICE 1. Obiettivo... 3 2. Metodologia... 3 3. Operatività... 3 4. Contenuti del questionario... 3 5. Risultati...

Dettagli

RILEVAZIONE DELLA SODDISFAZIONE DEGLI UTENTI E LORO FAMILIARI DELLE CASE RESIDENZA AD ALTA INTENSITÀ ASSISTENZIALE SINTESI DEI RISULTATI

RILEVAZIONE DELLA SODDISFAZIONE DEGLI UTENTI E LORO FAMILIARI DELLE CASE RESIDENZA AD ALTA INTENSITÀ ASSISTENZIALE SINTESI DEI RISULTATI RILEVAZIONE DELLA SODDISFAZIONE DEGLI UTENTI E LORO FAMILIARI DELLE CASE RESIDENZA AD ALTA INTENSITÀ ASSISTENZIALE SINTESI DEI RISULTATI Modena, settembre 213 1 INDICE Pagina INFORMAZIONI METODOLOGICHE

Dettagli

INDAGINE DI CUSTOMER SATISFACTION SUI SERVIZI DI SEDE

INDAGINE DI CUSTOMER SATISFACTION SUI SERVIZI DI SEDE DIREZIONE REGIONALE PER LA SARDEGNA UFF. P.O.A.I. - Organizzazione INDAGINE DI CUSTOMER SATISFACTION SUI SERVIZI DI SEDE ottobre 2015 REPORT DIREZIONE REGIONALE SARDEGNA 1 INDICE Introduzione p. 03 Metodologia

Dettagli

La QUALITA dei servizi educativi:

La QUALITA dei servizi educativi: La QUALITA dei servizi educativi: le scuole d infanzia Ricerca con le famiglie i cui bambini hanno frequentato la scuola d infanzia a.s. 2015/16 Strumento e somministrazione:settore Servizi Educativi e

Dettagli

RILEVAZIONE QUALITA SERVIZIO ASILO NIDO ANNO EDUCATIVO 2012/2013

RILEVAZIONE QUALITA SERVIZIO ASILO NIDO ANNO EDUCATIVO 2012/2013 COMUNE DI CASTEL MELLA Provincia di Brescia ASILO NIDO COMUNALE L ISOLA DEI BEBE RILEVAZIONE QUALITA SERVIZIO ASILO NIDO ANNO EDUCATIVO 2012/2013 Anche per l anno educativo 2012/2013 in attuazione della

Dettagli

Valutazione della prima edizione del Junior Camp USI-SUPSI, agosto Lugano, settembre 2017 Servizio pari opportunità

Valutazione della prima edizione del Junior Camp USI-SUPSI, agosto Lugano, settembre 2017 Servizio pari opportunità Valutazione della prima edizione del Junior Camp USI-SUPSI, 21-25 agosto 2017 Lugano, settembre 2017 Servizio pari opportunità Introduzione Allo scopo di conoscere l opinione delle famiglie partecipanti

Dettagli

COMUNE DI TRAONA PROVINCIA DI SONDRIO

COMUNE DI TRAONA PROVINCIA DI SONDRIO COMUNE DI TRAONA PROVINCIA DI SONDRIO Livello di benessere organizzativo, grado di condivisione del sistema di valutazione e valutazione del superiore gerarchico Sintesi dei risultati delle indagini svolte

Dettagli

Modalità e processo di rilevazione della customer satisfaction in Inail

Modalità e processo di rilevazione della customer satisfaction in Inail Modalità e processo di rilevazione della customer satisfaction in Inail PREMESSA L Inail da sempre fonda la sua attività su una cultura aziendale che pone l utente al centro del proprio sistema organizzativo;

Dettagli

APPENDICE TABELLE. ALLA RELAZIONE ANNUALE della COMMISSIONE PARITETICA DI SCIENZE POLITICHE A.A. 2014/2015

APPENDICE TABELLE. ALLA RELAZIONE ANNUALE della COMMISSIONE PARITETICA DI SCIENZE POLITICHE A.A. 2014/2015 APPENDICE TABELLE ALLA RELAZIONE ANNUALE della COMMISSIONE PARITETICA DI SCIENZE POLITICHE A.A. 2014/2015 Quadro A ANALISI E PROPOSTE SU FUNZIONI E COMPETENZE RICHIESTE DALLE PROSPETTIVE OCCUPAZIONALI

Dettagli

DIREZIONE SCUOLA, SPORT E POLITICHE GIOVANILI INDAGINE SULLA CUSTOMER SATISFACTION NIDI E SCUOLE INFANZIA COMUNALI

DIREZIONE SCUOLA, SPORT E POLITICHE GIOVANILI INDAGINE SULLA CUSTOMER SATISFACTION NIDI E SCUOLE INFANZIA COMUNALI DIREZIONE SCUOLA, SPORT E POLITICHE GIOVANILI INDAGINE SULLA CUSTOMER SATISFACTION NIDI E SCUOLE INFANZIA COMUNALI Il Comune di Genova da alcuni anni realizza indagini di customer satisfaction per valutare

Dettagli

Indagini di Customer Satisfaction. Museo Carlo Bilotti. Settembre - Ottobre 2011. Data 21/10/2011

Indagini di Customer Satisfaction. Museo Carlo Bilotti. Settembre - Ottobre 2011. Data 21/10/2011 Data 21/10/2011 Indagini di Customer Satisfaction Museo Carlo Bilotti Settembre - Ottobre 2011 2 Indice Il documento si articola nei seguenti capitoli: Premessa e nota metodologica Sintesi dei risultati

Dettagli

INDAGINE DICUSTOMER SATISFACTION 2010 2012 STRUTTURE E SERVIZI DELLA PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO

INDAGINE DICUSTOMER SATISFACTION 2010 2012 STRUTTURE E SERVIZI DELLA PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO INDAGINE DICUSTOMER SATISFACTION STRUTTURE E SERVIZI DELLA PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO METODOLOGIA DIINDAGINE DELLA CUSTOMER SATISFACTION SULLE STRUTTURE DELLA PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO OBIETTIVO DELL

Dettagli

Customer Satisfaction 2015

Customer Satisfaction 2015 Customer Satisfaction 2015 II semestre Indagine realizzata da Report AFFARI ISTITUZIONALI [RM 14-4450] Indice 2 Il presente documento restituisce i risultati dell indagine di Customer Satisfaction rispetto

Dettagli

Prospetto riepilogativo

Prospetto riepilogativo Comune di Piacenza Prospetto riepilogativo "Customer satisfaction Giornata del Cittadino" Dicembre 2012 1 Presentazione A otto anni dall'avvio della Giornata del Cittadino, iniziativa nata a Piacenza nel

Dettagli

Customer Satisfaction sui servizi offerti da

Customer Satisfaction sui servizi offerti da Pag. 1/10 Customer Satisfaction sui servizi offerti da Analisi dei dati e valutazione finale 1. Gli obiettivi dell indagine... 2 2. Analisi dei dati... 2 3. Conclusione... 10 Pag. 2/10 1. Gli obiettivi

Dettagli

Progetto n IL SERVIZIO DI RACCOLTA RIFIUTI DIFFERENZIATA - Comune di San Giorgio -

Progetto n IL SERVIZIO DI RACCOLTA RIFIUTI DIFFERENZIATA - Comune di San Giorgio - Progetto n. 11024 IL SERVIZIO DI RACCOLTA RIFIUTI DIFFERENZIATA - Comune di San Giorgio - NOVEMBRE 2011 PREMESSA L obiettivo del presente progetto consiste nel valutare il servizio di raccolta dei rifiuti

Dettagli

CERTIFICATI ISO 9001:2008

CERTIFICATI ISO 9001:2008 e Pag. 1 6 Il presente lavoro riporta i risultati della indagine sulla soddisfazione dei clienti-pazienti delle strutture ospedaliere dell Azienda Ospedaliera Sant Antonio Abate di Gallarate, attraverso

Dettagli

Indagini di Customer Satisfaction. Macro Testaccio. Settembre - Ottobre 2011. Data 18/11/2011

Indagini di Customer Satisfaction. Macro Testaccio. Settembre - Ottobre 2011. Data 18/11/2011 Data 18/11/2011 Indagini di Customer Satisfaction Macro Testaccio Settembre - Ottobre 2011 2 Indice Il documento si articola nei seguenti capitoli: Premessa e nota metodologica Sintesi dei risultati Medie

Dettagli

U f f i c i o C o m u n i c a z i o n e, a g g i o r n a m e n t o d e l p e r s o n a l e e U. R. P.

U f f i c i o C o m u n i c a z i o n e, a g g i o r n a m e n t o d e l p e r s o n a l e e U. R. P. COMUNE DI MESSINA U f f i c i o C o m u n i c a z i o n e, a g g i o r n a m e n t o d e l p e r s o n a l e e U. R. P. SONDAGGIO SULLA QUALITA DEL SERVIZIO URP - ANNO 12 L Ufficio per le Relazioni con

Dettagli

REPORT SULL INDAGINE SULLA QUALITA DEGLI UTENTI DELLA SCUOLA DI MUSICA Anno di rilevazione: 2007 a cura dell Ufficio di Statistica

REPORT SULL INDAGINE SULLA QUALITA DEGLI UTENTI DELLA SCUOLA DI MUSICA Anno di rilevazione: 2007 a cura dell Ufficio di Statistica OSSERVATORIO SULLA QUALITA DEI SERVIZI REPORT SULL INDAGINE SULLA QUALITA DEGLI UTENTI DELLA Anno di rilevazione: 2007 a cura dell Ufficio di Statistica Introduzione L Osservatorio permanente sulla efficacia

Dettagli

Relazione e prima analisi dei dati

Relazione e prima analisi dei dati Questionario di Controllo Qualità Relazione e prima analisi dei dati Premessa Anche per l anno 2011-, l Asilo Nido Maggiociondolo ha rilevato la qualità utilizzando un questionario compilato dai genitori

Dettagli

Istituto Comprensivo Gianni Rodari L Aquila

Istituto Comprensivo Gianni Rodari L Aquila Istituto Comprensivo Gianni Rodari L Aquila Autoanalisi e autovalutazione d Istituto OBIETTIVI GENERALI Definire i fattori di qualità Valutare risorse e criticità dell Istituzione Attuare azioni di miglioramento

Dettagli

analisi soddisfazione 2016

analisi soddisfazione 2016 analisi soddisfazione 2016 SCUOLA PRIMARIA ARMELLINI Vernio (PO) Tipologia rilevazione: Tipologia sondaggio: Data rilevazione: Campione: Scuola Soddisfazione 21/03/2016 47 Rilevazione e analisi a cura

Dettagli

La Customer satisfaction Programma per la razionalizzazione degli acquisti nella P.A.

La Customer satisfaction Programma per la razionalizzazione degli acquisti nella P.A. La Customer satisfaction 2012 Programma per la razionalizzazione degli acquisti nella P.A. la customer satisfaction principali evidenze utenti attivi convenzioni utenti attivi mercato elettronico 2 la

Dettagli

COMUNE DI MESSINA AREA AMMINISTRATIVA DIPARTIMENTO SERVIZI AL CITTADINO SERVIZIO U.R.P. E ALBO PRETORIO

COMUNE DI MESSINA AREA AMMINISTRATIVA DIPARTIMENTO SERVIZI AL CITTADINO SERVIZIO U.R.P. E ALBO PRETORIO COMUNE DI MESSINA AREA AMMINISTRATIVA DIPARTIMENTO SERVIZI AL CITTADINO SERVIZIO U.R.P. E ALBO PRETORIO SONDAGGIO SULLA QUALITA DEL SERVIZIO CARTE D IDENTITA ANNO 5 L Ufficio per le Relazioni con il Pubblico,

Dettagli

Composizione per genere (%) Femmina 100.0 Totale 100.0. Età alla laurea (%) 26-30 50.0 >30 50.0 Totale 100.0

Composizione per genere (%) Femmina 100.0 Totale 100.0. Età alla laurea (%) 26-30 50.0 >30 50.0 Totale 100.0 POPOLAZIONE OBIETTIVO Numero di laureati Numero di intervistati 5 4 Composizione per genere (%) Femmina 100.0 Età alla laurea (%) 26-30 50.0 >30 50.0 Voto di laurea (%) 101-105 75.0 106-110 L 25.0 Ritardo

Dettagli

UNIVERSITA' CATTOLICA DEL SACRO CUORE. Valutazione della soddisfazione degli studenti a.a. 2011-2012 (Legge 370/1999)

UNIVERSITA' CATTOLICA DEL SACRO CUORE. Valutazione della soddisfazione degli studenti a.a. 2011-2012 (Legge 370/1999) Pagina 1 UNIVERSITA' CATTOLICA DEL SACRO CUORE Valutazione della soddisfazione degli studenti a.a. 011-01 (Legge 0/1) Riepilogo delle valutazioni fornite Rapporto statistico relativo a: Corsi di Introduzione

Dettagli

COMUNE DI FAENZA SERVIZIO ANAGRAFE E RELAZIONI CON IL PUBBLICO INDAGINE DI CUSTOMER SATISFACTION - 8/26 giugno 2015

COMUNE DI FAENZA SERVIZIO ANAGRAFE E RELAZIONI CON IL PUBBLICO INDAGINE DI CUSTOMER SATISFACTION - 8/26 giugno 2015 COMUNE DI FAENZA SERVIZIO ANAGRAFE E RELAZIONI CON IL PUBBLICO INDAGINE DI CUSTOMER SATISFACTION - 8/26 giugno 2015 Il Settore Demografia, Comunicazione e Trasparenza ha effettuato nell anno 2015 un indagine

Dettagli

Farmacie Comunali di Mira

Farmacie Comunali di Mira Indagine di Customer Satisfaction Farmacie Comunali di Mira SOTTO LA DIREZIONE E IL COORDINAMENTO DEL COMUNE DI MIRA Pag. 1 a 9 Migliorare le capacità di ascolto dei cittadini e di valutazione della qualità

Dettagli

Indagine conoscitiva sul livello di. BENESSERE ORGANIZZATIVO Della CAMERA DI COMMERCIO DI VERONA Edizione 2016

Indagine conoscitiva sul livello di. BENESSERE ORGANIZZATIVO Della CAMERA DI COMMERCIO DI VERONA Edizione 2016 Indagine conoscitiva sul livello di BENESSERE ORGANIZZATIVO Della CAMERA DI COMMERCIO DI VERONA Edizione 2016 a cura dello Staff Sistema Qualità e del Servizio Studi della CCIAA di Verona Indice Introduzione.

Dettagli

STATISTICA DESCRITTIVA. Elementi di statistica medica GLI INDICI INDICI DI DISPERSIONE STATISTICA DESCRITTIVA

STATISTICA DESCRITTIVA. Elementi di statistica medica GLI INDICI INDICI DI DISPERSIONE STATISTICA DESCRITTIVA STATISTICA DESCRITTIVA Elementi di statistica medica STATISTICA DESCRITTIVA È quella branca della statistica che ha il fine di descrivere un fenomeno. Deve quindi sintetizzare tramite pochi valori(indici

Dettagli

UNIVERSITA' CATTOLICA DEL SACRO CUORE. Valutazione della soddisfazione degli studenti a.a Riepilogo delle valutazioni fornite

UNIVERSITA' CATTOLICA DEL SACRO CUORE. Valutazione della soddisfazione degli studenti a.a Riepilogo delle valutazioni fornite Pagina 1 di UNIVERSITA' CATTOLICA DEL SACRO CUORE Valutazione della soddisfazione degli studenti a.a. 011-01 (Legge 0/1) Riepilogo delle valutazioni fornite Rapporto statistico relativo al corso di laurea

Dettagli

UNIVERSITA' CATTOLICA DEL SACRO CUORE. Valutazione della soddisfazione degli studenti a.a Riepilogo delle valutazioni fornite

UNIVERSITA' CATTOLICA DEL SACRO CUORE. Valutazione della soddisfazione degli studenti a.a Riepilogo delle valutazioni fornite Pagina 1 di UNIVERSITA' CATTOLICA DEL SACRO CUORE Valutazione della soddisfazione degli studenti a.a. 01-01 (Legge 0/1) Riepilogo delle valutazioni fornite Rapporto statistico relativo al corso di laurea

Dettagli

5) Situazione Occupazionale a 1 anno dalla Laurea (Indadine AlmaLaurea) dati 2015

5) Situazione Occupazionale a 1 anno dalla Laurea (Indadine AlmaLaurea) dati 2015 5) Situazione Occupazionale a 1 anno dalla Laurea (Indadine AlmaLaurea) dati 2015 (84/S) (/LM-77) T 5.1 Tasso di risposta al questionario 2012 Laureati 47 46 38 39 Intervistati 42 40 35 89,4% 87,0% 92,1%

Dettagli

Customer Satisfaction 2016

Customer Satisfaction 2016 Customer Satisfaction 2016 I semestre Indagine realizzata da Report AFFARI ISTITUZIONALI [RM 14-4450] La Customer Satisfaction in Acea 2 Il Gruppo Acea ha fatto della strategia dell attenzione verso il

Dettagli

REPORT DI MONITORAGGIO FINALE (Attività d aula e stage)

REPORT DI MONITORAGGIO FINALE (Attività d aula e stage) Avviso FG/05/2009 POR PUGLIA FSE 2007-2013 Determina Dirigenziale n. 4125 del 15/12/2009 pubblicata sul BURP n. 207 del 24/12/2009 CORSO DI ALTA FORMAZIONE MANAGER PER LO SVILUPPO DEL TERRITORIO (Cod.

Dettagli

UNIVERSITA' CATTOLICA DEL SACRO CUORE. Valutazione della soddisfazione degli studenti a.a Riepilogo delle valutazioni fornite

UNIVERSITA' CATTOLICA DEL SACRO CUORE. Valutazione della soddisfazione degli studenti a.a Riepilogo delle valutazioni fornite Pagina 1 di UNIVERSITA' CATTOLICA DEL SACRO CUORE Valutazione della soddisfazione degli studenti a.a. 01-01 (Legge 0/1) Riepilogo delle valutazioni fornite Rapporto statistico relativo al corso di laurea

Dettagli

URP. Ufficio Relazioni con il Pubblico Rilevazioni eseguite dal 6 al 19 febbraio 2014 INDAGINE DI CUSTOMER SATISFACTION DEI SERVIZI DI FRONT OFFICE:

URP. Ufficio Relazioni con il Pubblico Rilevazioni eseguite dal 6 al 19 febbraio 2014 INDAGINE DI CUSTOMER SATISFACTION DEI SERVIZI DI FRONT OFFICE: INDAGINE DI CUSTOMER SATISFACTION DEI SERVIZI DI FRONT OFFICE: URP Ufficio Relazioni con il Pubblico Rilevazioni eseguite dal 6 al 9 febbraio 4 Premessa Grazie alla collaborazione di tre studentesse dell

Dettagli

Comune di Bolzano. Polizia Municipale

Comune di Bolzano. Polizia Municipale Comune di Bolzano Indagine di Customer Satisfaction sul servizio: Polizia Municipale Presentazione dei risultati Bolzano, Giugno 2002 Comune BZ- relaz.pm - 1 INDICE pagina 1. Premessa 3 2. Obiettivi dell

Dettagli

DENOMINAZIONE PROGETTO: SERVIZIO DI PSICOLOGIA SCOLASTICA ENTE PROMOTE : COMUNE DI REGGIO CALABRIA ASSESSORATO ALLE POLITICHE SOCIALI

DENOMINAZIONE PROGETTO: SERVIZIO DI PSICOLOGIA SCOLASTICA ENTE PROMOTE : COMUNE DI REGGIO CALABRIA ASSESSORATO ALLE POLITICHE SOCIALI DENOMINAZIONE PROGETTO: SERVIZIO DI PSICOLOGIA SCOLASTICA ENTE PROMOTE : COMUNE DI REGGIO CALABRIA ASSESSORATO ALLE POLITICHE SOCIALI LUOGO DISVOLGIMENTO: COMUNE DI REGGIO CALABRIA- TERRITORIO SUD DELLA

Dettagli

Composizione per genere (%) Maschio 66,7 Femmina 33,3 Totale 100,0. Età alla laurea (%) <25 33,3 25-27 66,7 Totale 100,0

Composizione per genere (%) Maschio 66,7 Femmina 33,3 Totale 100,0. Età alla laurea (%) <25 33,3 25-27 66,7 Totale 100,0 POPOLAZIONE OBIETTIVO Numero di laureati Numero di intervistati 4 3 Composizione per genere (%) Maschio 66,7 Femmina 33,3 Età alla laurea (%)

Dettagli

FACOLTÀ DI GIURISPRUDENZA

FACOLTÀ DI GIURISPRUDENZA FACOLTÀ DI GIURISPRUDENZA Nella Figura 3a e nella Tabella 4 sono riportate le opinioni degli studenti frequentanti di Giurisprudenza per l a.a. 2011/12. La Tabella 4 che riporta la graduatoria di gradimento

Dettagli

VALUTAZIONE DELLA QUALITA DEL SERVIZIO EDUCATIVO QUESTIONARIO GENITORI

VALUTAZIONE DELLA QUALITA DEL SERVIZIO EDUCATIVO QUESTIONARIO GENITORI VALUTAZIONE DELLA QUALITA DEL SERVIZIO EDUCATIVO QUESTIONARIO GENITORI Gentili genitori, il presente questionario si pone l'obiettivo di raccogliere le Vostre opinioni su alcuni aspetti del servizio scolastico/educativo.

Dettagli

SESSIONE POSTER 1 28 Maggio 2015

SESSIONE POSTER 1 28 Maggio 2015 ABSTRACT BOOK SESSIONE POSTER 1 28 Maggio 2015 P01 ANALISI SUL TRATTAMENTO DEL DOLORE: RILEVAZIONE DELLA CUSTOMER SATISFACTION 2014 PRESIDIO OSPEDALIERO DI SAN BENEDETTO DEL TRONTO ASUR MARCHE R. Appignanesi

Dettagli

Customer Satisfaction 2016

Customer Satisfaction 2016 Customer Satisfaction 2016 II semestre Indagine realizzata da Report AFFARI ISTITUZIONALI [RM 14-4450] La Customer Satisfaction in Acea 2 Il Gruppo Acea ha fatto della strategia dell attenzione verso il

Dettagli

LA MISURAZIONE DEL GRADO DI SODDISFAZIONE E DELLE ATTESE DEI CITTADINI PER I SERVIZI DEMOGRAFICI DEL COMUNE DI BERGAMO A.N.U.S.C.A.

LA MISURAZIONE DEL GRADO DI SODDISFAZIONE E DELLE ATTESE DEI CITTADINI PER I SERVIZI DEMOGRAFICI DEL COMUNE DI BERGAMO A.N.U.S.C.A. LA MISURAZIONE DEL GRADO DI SODDISFAZIONE E DELLE ATTESE DEI CITTADINI PER I SERVIZI DEMOGRAFICI DEL COMUNE DI BERGAMO 1 LE TAPPE DELLO SVILUPPO DEL SISTEMA QUALITA DEI SERVIZI DEMOGRAFICI DEL COMUNE DI

Dettagli

La voce dei cittadini I risultati dell indagine sulla soddisfazione dei cittadini che frequentano i parchi pubblici

La voce dei cittadini I risultati dell indagine sulla soddisfazione dei cittadini che frequentano i parchi pubblici 232 La voce dei cittadini I risultati dell indagine sulla soddisfazione dei cittadini che frequentano i parchi pubblici Nell ambito del processo di formazione del bilancio sociale, il Comune ha affidato

Dettagli

CUSTOMER SATISFACTION

CUSTOMER SATISFACTION SdV di Padova ha condotto l indagine di Customer Satisfaction per conto di CentroMarca Banca. Le interviste si sono svolte in modo diretto presso le filiali di CentroMarca Banca e via web (metodo CAWI)

Dettagli

Customer satisfaction 2014 SINTESI DEI RISULTATI

Customer satisfaction 2014 SINTESI DEI RISULTATI Customer satisfaction 2014 SINTESI DEI RISULTATI 1.Introduzione A partire dal 2010 il delle corruzione è stato incaricato dalla Direzione Generale di svolgere rilevazioni di Customer Satisfaction per alcuni

Dettagli

Servizio Assistenza Farmaceutica. INDAGINE DI CUSTOMER SATISFACTION sulla NUTRIZONE PARENTERALE

Servizio Assistenza Farmaceutica. INDAGINE DI CUSTOMER SATISFACTION sulla NUTRIZONE PARENTERALE Servizio Assistenza Farmaceutica INDAGINE DI CUSTOMER SATISFACTION sulla NUTRIZONE PARENTERALE anno 2013 Pag. 1 di 8 Indice 1) Introduzione... 2 2) Percorso attuato... 2 3) Analisi dei dati... 3 4) Valutazione

Dettagli

REPORT SULL INDAGINE SULLA QUALITA DEGLI UTENTI DEL SERVIZIO SCUOLA DI MUSICA

REPORT SULL INDAGINE SULLA QUALITA DEGLI UTENTI DEL SERVIZIO SCUOLA DI MUSICA OSSERVATORIO SULL'EFFICIENZA DEI SERVIZI REPORT SULL INDAGINE SULLA QUALITA DEGLI UTENTI DEL SERVIZIO SCUOLA DI MUSICA Introduzione Nel periodo 8 aprile 3 maggio 2013 è stata effettuata la seconda rilevazione

Dettagli

REPORT SULL INDAGINE SULLA QUALITA DEGLI ASILI NIDO COMUNALI Anno di rilevazione: 2008 a cura dell Ufficio di Statistica

REPORT SULL INDAGINE SULLA QUALITA DEGLI ASILI NIDO COMUNALI Anno di rilevazione: 2008 a cura dell Ufficio di Statistica OSSERVATORIO SULLA QUALITA DEI SERVIZI REPORT SULL INDAGINE SULLA QUALITA DEGLI Anno di rilevazione: 200 a cura dell Ufficio di Statistica Introduzione L Osservatorio permanente sulla efficacia dei servizi

Dettagli

INDAGINE SULLA QUALITÀ DEL SERVIZIO EROGATO AL TUNNEL DEL GRAN SAN BERNARDO

INDAGINE SULLA QUALITÀ DEL SERVIZIO EROGATO AL TUNNEL DEL GRAN SAN BERNARDO INDAGINE SULLA QUALITÀ DEL SERVIZIO EROGATO AL TUNNEL DEL GRAN SAN BERNARDO Giugno-Luglio-Agosto 2013 INDICE 1. Obiettivo... 3 2. Metodologia... 3 3. Operatività... 3 4. Contenuti del questionario... 3

Dettagli

Report relativo all analisi di Customer Satisfaction

Report relativo all analisi di Customer Satisfaction Report relativo all analisi di Customer Satisfaction Committente: Firenze Parcheggi SpA Società incaricata: Process Factory Srl Via Masaccio 153, 50132 Firenze Data del report: 21/07/2016 Sommario 1. Premessa...

Dettagli

Indagine Customer Satisfaction sui servizi erogati da Amsa S.p.a. Cittadini Residenti a Milano Anno solare 2016

Indagine Customer Satisfaction sui servizi erogati da Amsa S.p.a. Cittadini Residenti a Milano Anno solare 2016 Indagine Customer Satisfaction sui servizi erogati da Amsa S.p.a Cittadini Residenti a Milano Anno solare 2016 Milano, 19 Luglio 2017 Sistemaconsulting 2017 all right reserved 1 Obiettivi e Metodologia

Dettagli

Indagine sulla soddisfazione degli utenti dello Sportello del Cittadino

Indagine sulla soddisfazione degli utenti dello Sportello del Cittadino CITTA DI SALSOMAGGIORE TERME Indagine sulla soddisfazione degli utenti dello Sportello del Cittadino Edizione 2015 INDICE pagina 1. Obiettivi della ricerca 3 2. Metodologia di ricerca 4 3. Disegno dell

Dettagli

Laurea Triennale in Scienze Biologiche (L-13, 12) Opinione degli studenti

Laurea Triennale in Scienze Biologiche (L-13, 12) Opinione degli studenti Laurea Triennale in Scienze Biologiche (L-13, 12) Opinione degli studenti Sono state elaborate le schede di valutazione della didattica compilate dagli studenti riguardo ai corsi attivati presso il CdS

Dettagli

UNIVERSITA' CATTOLICA DEL SACRO CUORE. Valutazione della soddisfazione degli studenti a.a Riepilogo delle valutazioni fornite

UNIVERSITA' CATTOLICA DEL SACRO CUORE. Valutazione della soddisfazione degli studenti a.a Riepilogo delle valutazioni fornite Pagina 1 di UNIVERSITA' CATTOLICA DEL SACRO CUORE Valutazione della soddisfazione degli studenti a.a. 011-01 (Legge 0/1) Riepilogo delle valutazioni fornite Rapporto statistico relativo al corso di laurea

Dettagli

Indagine di Customer Satisfaction rivolta agli utenti del Tribunale Civile di Roma. Risultati

Indagine di Customer Satisfaction rivolta agli utenti del Tribunale Civile di Roma. Risultati Indagine di Customer Satisfaction rivolta agli utenti del Tribunale Civile di Roma Risultati Specifiche del progetto Il progetto di indagine della soddisfazione dell utente s inquadra nell ambito dell

Dettagli

STRUMENTO N 9 REPORT INDAGINE

STRUMENTO N 9 REPORT INDAGINE STRUMENTO N 9 REPORT INDAGINE REPORT INDAGINE Roma, 21 maggio 2012 Comune di Rogliano RILEVAZIONE DELLA CUSTOMER SATISFACTION DEL SERVIZIO ANAGRAFE "Richiesta di Variazioni" Strumento n 9: modello report

Dettagli