Capitolo 3. Analisi di casi: esempi e proposte di soluzioni interdisciplinari. 1 il caso accor

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Capitolo 3. Analisi di casi: esempi e proposte di soluzioni interdisciplinari. 1 il caso accor"

Transcript

1 Capitolo 3 Analisi di casi: esempi e proposte di soluzioni interdisciplinari Di.seguito.vengono.presentati.alcuni.casi.aziendali,.che.costituiscono.i.materiali.di.lavoro.che.il.docente.potrà.assegnare.agli.studenti.e.che.saranno.il.punto.di.partenza.per. analisi.di.tipo.diverso..potranno.avere.per.oggetto,.alternativamente,.strategie.di.gestione.di.business,.innovazione.tecnologica,.metodologie.di.gestione.del.personale,.piani. di.marketing.ecc. La.seconda.parte.del.capitolo.propone.degli.spunti.di.esercitazione.e.verifica,.collegati. ai.materiali.di.lavoro.presentati,.con.la.relativa.traccia.risolutiva..il.docente.sarà.comunque.libero.di.variare.o.integrare.le.esercitazioni.e.i.quesiti,.a.seconda.dell aspetto.contenutistico.che.desidera.eventualmente.approfondire. 1 il caso accor I materiali di lavoro Accor Group Hospitality is not a job, it s the way we are Background Quella del settore alberghiero e ristorativo è un industria vibrante, che copre l ampia gamma di servizi degli hotel, resort, ristoranti, bar e, più in generale, i servizi di intrattenimento, viaggi e turismo, eventi, e molto altro. Il business multimiliardario che interessa il settore è fortemente condizionato alla disponibilità di tempo e di reddito della clientela. La recente recessione che ha avuto luogo a partire dal 2007 ha avuto quindi sull industria effetti drammatici. Il mercato, come conseguenza, si è fortemente evoluto e ha posto grande attenzione alla qualità dei servizi erogati e alle competenze professionali che sono strategicamente necessarie al successo. L aumento della competizione, unitamente a nuove opportunità di low-cost travelling hanno rifocalizzato l attenzione sul capitale umano delle grandi catene alberghiere. Ad oggi, Scuole e Università offrono programmi formativi professionalizzanti e specifci (con possibilità di internship ed esperienze di training) per coloro i quali intendano ricoprire posizioni all interno del settore dell Hospitality e del Food and Beverage. Hotel Manager, Executive Chef, Meeting and Convention Planner, Concierge e Maitre sono diventate fgure professionali chiave, in cui ben poco è lasciato all improvvisazione, ma che piuttosto hanno acquisito, nel tempo, competenze robuste per la gestione del singolo business e della clientela. Chiunque desideri intraprendere una carriera in questo settore si prepara a un percorso qualifcante e qualifcato, denso di aspettative e sfdante. Accor Group: la storia Accor è un gruppo di servizi francese presente nel settore alberghiero, in quello delle agenzie di viaggi, nella ristorazione e nella gestione di casinò. Nel 1967 Paul Dubrule e Gérard Pélisson fondarono la SIEH (Société d Investisse- 38

2 ment et d Exploitation Hôteliers), cui seguì l inaugurazione del primo albergo della catena Novotel lo stesso anno a Lille. Nel 1974 fu lanciata Ibis, la nuova catena alberghiera che aprì il suo primo hotel a Bordeaux. In quegli anni, furono fondate la catene Mercure (1975) e Softel (1980). Nel 1982, la SIEH acquisisce il gruppo Jacques Borel International, presente nel campo della ristorazione in concessione, nella ristorazione collettiva e leader mondiale nel campo dei buoni pasto. Fu con questa acquisizione che nacque, nel 1983, il gruppo Accor. Nel 1985 Accor acquisisce gli hotel Formule 1 e nel 1990 il gruppo Motel 6 negli Stati Uniti. È con questa espansione che Accor diventa leader mondiale nel campo alberghiero. Gli anni 90 e 2000 Gli anni 90 rappresentano un momento di svolta per la compagnia che, attraverso alcune strategie di diversifcazione di successo, acquisisce la Compagnie Internationale des Wagons- Lits et du Tourisme e la SPIC (che prese il nome di Accor Casinos). Il gruppo continua il suo sviluppo acquisendo diverse catene (Red Roof Inns e CGIS, nel 1999), e lanciando il servizio accorhotels.com e Suitehotel in Europa. Il gruppo acquisisce infne anche una partecipazione del 30% in Club Méditerranée nel Dal 1976, Accor è presente in Italia anche con i marchi Ticket Restaurant e Accor Services, che offrono oggi alle aziende e agli enti pubblici una gamma completa di servizi, come i sistemi di buoni pasto. Tale sistema, del tutto innovativo, nacque in Gran Bretagna nei primi anni Cinquanta grazie a un intuizione di John Hack, che rivoluzionò non solo le modalità di pagamento del pasto, ma anche le abitudini dei lavoratori britannici del post-bellico. (omissis) Il Gruppo sfrutta l esperienza e la competenza acquisite in 45 anni di attività in hotel di tutto il mondo. Le strategie implementate per conseguire i propri obiettivi sono basate su: 1. un marketing di grande effcacia; 2. lo sviluppo di tecniche di e-commerce (tramite il portale accorhotels.com, che ha oltre 8,5 milioni di visitatori al mese); 3. una competenza tecnica straordinaria, derivante dalla lunga esperienza nel settore; 4. la conoscenza profonda dei segmenti di mercato e delle specifcità di ognuno dei cinque continenti; 5. una gestione degli asset fnanziari per l ottimizzazione della performance e del business. Le strategie di sviluppo puntano al consolidamento del gruppo soprattutto in Europa e ad affermare la sua presenza nei Paesi emergenti, in Asia e nell America Latina. Le Risorse Umane in hotel Le oltre persone impiegate negli hotel Accor concorrono alla costruzione del successo del Gruppo. Sempre alla ricerca di nuovi talenti, Accor ha inoltre attivato oltre 150 corsi e 17 Accademie di formazione. Tali scelte si rivelano oggi vincenti, in un momento storico in cui le job description nel settore dell Hospitality e del Food and Beverage sono in fortissima evoluzione. Obiettivo di Accor non è solo la costruzione di profli tecnici o di competenze specifche, ma la formazione di talenti di cui il settore del futuro non potrà fare a meno per creare nuovi business e mantenere la leadership nel mercato. Ad oggi, l organigramma di ciascun hotel Accor si presenta come segue: Organigramma di un Accor Hotel General Manager Finance Sales and Marketing & Conference & Catering Sales Executive Assistant Manager Human Resources PA to the General Manager Rooms Division F & B Kitchen Technical Services Housekeeping Front Office Revenue / Reservations Duty Management 39

3 L organigramma vede al vertice il General Manager. A diretto riporto dello stesso, troviamo le funzioni di Finance (con a capo il Financial Controller), Marketing and Sales (e il Suo Direttore), l Executive Assistant Manager, le Risorse Umane e il PA del General Manager. La struttura si articola poi nella Divisione Room, nella Divisione Food & Beverage (che ha un proprio Direttore), Kitchen (diretta dall Executive Chef), Servizi Tecnici e di Pulizia. I Responsabili delle Funzioni e delle Divisioni all interno dell hotel concorrono, con i propri obiettivi specifci, al conseguimento degli obiettivi globali di business, che possono riassumersi nei seguenti punti: 1. erogazione di servizi di qualità mediante controllo degli standard Accor e del loro mantenimento; 2. addestramento del personale mediante affancamento e coaching; 3. valutazione delle risorse impiegate nelle varie divisioni/funzioni; 4. pianifcazione delle risorse (umane e fnanziarie) e delle attività; 5. contributo all elaborazione dei budget e/o dei piani di marketing e all analisi della concorrenza; 6. elaborazione di report mensili per il monitoraggio delle attività; 7. analisi degli scenari e implementazione di misure correttive. La divisione Food and Beverage, in particolare, è divenuta in questi ultimi anni un fattore critico di successo nel settore dell hospitality, in grado di concorrere in maniera signifcativa sulla redditività. Responsabile della pianifcazione, del coordinamento e del controllo di tutte le attività alimentari nell hotel, la Divisione concorre alla defnizione degli obiettivi dell hotel, assicurando, sulla base del piano commerciale e del General Manager, il coordinamento dei processi relativi alla ristorazione al fne di conseguire gli obiettivi di budget, in termini di redditività e sviluppo, di soddisfazione del cliente, di gestione ottimale delle risorse. Tratto da clil Accor professions guide: Food and beverage manager (m/f) The job in a few points Ensure the high standard of services provided for guests and the attainment of the department s qualitative and quantitative targets Convey the hotel s image and atmosphere through his/her exemplary attitude, warm and friendly welcome, availability and frequent presence in the feld Manage and motivate the teams in order to improve sales and the quality of F&B services Improve the department s results by increasing sales and the productivity of F&B points of sale. Personality Team spirit Guest oriented, outgoing and service minded Flexible Responsive Leadership Decisive Autonomous Entrepreneurial Excellent presentation Physical resistance Innovative Well organized. 40

4 Activities Professional Techniques/Production Organise and supervise the preparation of points of sale according to activity forecasts In conjunction with the head chef, prepare the menus, organise purchases and manage stocks Enhance guest satisfaction and check that sales materials are well presented Prepare or check the work schedules, ensuring that they are consistent with activity forecasts Prepare the commercial action plan for the department and ensure implementation Work in close collaboration with the sales department to ensure a high standard of service and satisfaction for meetings customers. Management/Sales Draw up the department s annual budget in line with hotel strategy Check inventories that have been carried out Know the market and customer expectations Develop team spirit and motivation by creating a good working atmosphere Take part in or validate recruitments Help employees improve their skills and provide support for career development. Hygiene/Personal Safety/Environment Be responsible for keeping the equipment and furniture in good conditions Ensure machinery works reliably and follows up any technical work Ensure that all F&B areas are kept clean and that hygiene and food safety standards are respected Respect and ensure respect of the hotel s commitments to the Environment Charter (saving energy, recycling, sorting waste etc.) Be responsible for the security of people and property in the area under his/her remit. Qualifcation/Experience Diploma or degree in hospitality food & beverage, professional hospitality degree or hospitality management school and/or anyone eager to work in the sector regardless of their educational background, pending validation of their skills At least 5 years experience in the sector and impeccable knowledge of F&B professions Computer literate Fluent in the national language, business english (and a 3rd language would be a plus). Progression Food and beverage manager in a different brand of Accor, or in a bigger capacity Rooms manager (with training) International mobility. Tratto da 41

5 2 il caso rivareno gelati I materiali di lavoro La storia RivaReno RivaReno nasce da una passione: quella per il cibo e per il gelato di qualità Una passione condivisa da quattro amici (ex manager; la sua compagna di vita e di affari, ex giornalista della BBC; un affermato gelatiere di Bologna e un avvocato) che hanno deciso di iniziare a lavorare insieme per portare sul mercato il miglior gelato italiano possibile. Una missione basata sul lavoro di squadra cui ognuno ha contribuito secondo la propria esperienza. Un idea che presto ha trovato sostegno in altri imprenditori che hanno così contribuito alla crescita di RivaReno fno a farne un marchio simbolo del buon gelato di qualità. RivaReno è un nome che evoca Bologna, la città dove tutto è iniziato. Un nome ricco di signifcato, scelto per rendere omaggio alla terra Emiliana e sottolineare la passione e la tradizione di forza e intensità che caratterizzano questa regione, i suoi abitanti e il loro operato. Fin dalla sua nascita, nel 2004, RivaReno si è infatti sempre contraddistinta per la volontà di portare sul mercato un prodotto con una qualità senza compromessi. Un principio fondamentale che ancora oggi governa i rapporti tra soci e ne orienta le scelte strategiche. Il primo negozio RivaReno apre a Milano nel 2005, in via Col di Lana, seguito via via da altri aperti da imprenditori che hanno creduto nel progetto. Un successo che deriva dall unicità del gelato RivaReno, le cui ricette originali sono state costantemente rielaborate ed affnate fno ad arrivare al gelato perfetto ed equilibrato che RivaReno oggi offre ai suoi consumatori. Un prodotto unico nel gusto e nella consistenza che subito è stato premiato della critica eno-gastronomica nazionale. Fin dal suo secondo anno di vita RivaReno è stato infatti segnalato dalla guida del Gambero Rosso e su Golosario; nel 2008 ha ricevuto il premio Migliore gelateria d Italia dell associazione Golosaria. I negozi RivaReno sono inoltre segnalati e recensiti a pieni voti sulle principali guide di viaggio come Lonely Planet e Trip Advisor. E proprio da Trip Advisor RivaReno ha appena ricevuto il Certifcato d Eccellenza. Un riconoscimento importante che arriva direttamente dal pubblico che, sul sito di recensioni di viaggi più grande del mondo, ha voluto lasciare la propria testimonianza di apprezzamento per la bontà e la qualità del gelato Riva- Reno che ha così raggiunto uno dei primi posti nella classifca di gradimento. L analisi del prodotto Le creme classiche L interpretazione RivaReno delle ricette della migliore tradizione gelatiera italiana - Quindici gusti diversi che hanno come ingrediente principale il latte e la panna. Consistenze vellutate e sapori avvolgenti che RivaReno ottiene grazie all impiego dello zucchero di canna che rende il gelato più fuido senza appesantire il gusto, delle proteine del latte e della farina di carruba che aiutano ad amalgamarlo meglio. Le specialità Le ricette esclusive RivaReno che troverete soltanto nei nostri negozi - Abbinamenti di gusti inediti, ricercati e formulati con materie prime tradizionali e ingredienti esotici. Le nostre specialità sono frutto della creatività RivaReno e della curiosità verso le tradizioni culinarie degli altri paesi. Gelati alla frutta Tutto il sapore della frutta fresca appena colta - Solo vera frutta senza l impiego di puree, marmellate o aromi sintetici. I gelati alla frutta RivaReno, detti anche sorbetti perché non contengono latte o suoi derivati, sono realizzati con un contenuto di frutta sempre superiore al 55%. La ricetta è semplice: acqua, frutta, zucchero con l aggiunta di farina di carruba e alghe marine che aiutano ad ottenere un prodotto dalla consistenza cremosa e vellutata. Granite Acqua, zucchero e frutta fresca, senza l aggiunta di sciroppi, coloranti o aromi. 42

6 Bontà rinfrescanti e dissetanti che RivaReno prepara solo nei mesi estivi utilizzando un particolare mantecatore verticale che permette di ottenere granite siciliane dalla particolare fnissima consistenza. L offerta tende a corrispondere a quella dei sorbetti: fragola, passion fruit, limone, melone, pesca, lampone, bergamotto con in più caffè, mandorla, menta piperita, pompelmo rosa, anguria, piña colada. Intenso, vellutato, cremoso. Buono perché sempre fresco Un piacere per il palato dalle caratteristiche inconfondibili che si riconoscono al primo assaggio. Il gelato Riva- Reno è il risultato unico di un giusto equilibrio fra intensità di sapori, consistenza avvolgente e giusta temperatura di servizio. Materie prime di altissima qualità e il loro corretto dosaggio fanno sì che ad ogni assaggio del gelato RivaReno si percepisca chiaramente il gusto di ogni singolo ingrediente. La cura costante nella ricettazione, il dosaggio equilibrato di zuccheri e grassi, uniti a una formulazione attenta impediscono la formazione nel gelato di cristalli di ghiaccio e gli donano un inconfondibile consistenza vellutata e cremosa. La temperatura cui il gelato viene servito, più alta rispetto alla norma, favorisce la percezione distintiva dei sapori dando la sensazione di gustare un gelato meno freddo del solito. Per offrire ai propri clienti un gelato sempre fresco, ogni gelateria RivaReno produce quotidianamente la quantità di prodotto necessaria per la giornata minimizzando gli avanzi ed evitando che la bontà e la qualità del gelato vengano alterate. Questo accade anche in inverno, quando il consumo di gelato si riduce. Nella stagione fredda, infatti, RivaReno ridimensiona l offerta di gusti e la quantità di gelato prodotto. Le materie prime Solo materie prime genuine, selezionate e di altissima qualità trovano posto nelle ricette del gelato RivaReno. Ingredienti scelti con cura in tutto il mondo per la loro freschezza, purezza, e per i sapori intensi. Una scelta minuziosa che passa attraverso un attento controllo diretto dei fornitori e dei loro processi produttivi. Il gelato RivaReno è fatto con ingredienti naturali che vengono dosati in maniera corretta per farne percepire distintamente il sapore. Non contiene grassi idrogenati, né conservanti, coloranti o antiossidanti artifciali. Il latte Ingrediente principe del gelato RivaReno è il latte che costituisce oltre il 70% dei gelati alla crema. RivaReno utilizza solo il latte alpino crudo dalle valli dell alto cuneese considerato da sempre come il migliore latte d Italia. Qui il clima rigido e l alimentazione estiva in alpeggio delle mucche favoriscono la produzione di un latte ricchissimo di proteine e di sapore. In particolare RivaReno utilizza il latte della Valle Stura. Latte crudo appena munto che viene pastorizzato solo dopo che sono state preparate le miscele gelato. In questo modo il latte viene cotto una sola volta preservando le sue proprietà organolettiche e proteiche e donando al gelato un sapore unico e inconfondibile. Una scelta distintiva di RivaReno che testimonia la ricerca continua della più alta qualità che non accetta compromessi. La frutta Nei suoi gelati RivaReno utilizza solo vera frutta che viene acquistata direttamente dal singolo punto vendita nei mercati cittadini. Frutta di stagione proveniente, ove possibile, da produzioni locali per assicurare una freschezza e un intensità di gusti senza eguali. Gli agrumi provengono dalla Sicilia, il bergamotto dalla Calabria, l unica regione in grado di produrlo, mentre la frutta esotica viene acquistata solo dalle migliori produzioni internazionali. Ogni gusto alla frutta contiene quantità di frutta superiori al 55%. Il laboratorio Chiunque entri in una gelateria RivaReno è sicuro di gustare un gelato fresco, appena fatto. La freschezza è infatti uno dei caratteri distintivi del buon gelato perché consente di assaporare e di riconoscere il gusto di ogni singolo ingrediente con un mix equilibrato di sensazioni che appagano subito il palato. Più il gelato è fresco, migliore è il suo sapore e la sua struttura. Nelle gelaterie RivaReno il gelato è sempre fresco perché i laboratori lavorano come la cucina di un buon ristorante, producendo giornalmente la quantità necessaria di prodotto; e quando qualche gusto nel corso della giornata fnisce, viene rifatto a seconda del bisogno. Il laboratorio lavora così a ciclo continuo con l obiettivo di minimizzare gli avanzi e offrire sempre un gelato appena fatto. 43

7 Per preservare la qualità e la bontà del gelato, i banchi vendita delle gelaterie RivaReno sono a pozzetti. In questo modo il prodotto non viene esposto alla luce e all aria aperta e non corre il rischio di ossidarsi e di subire alterazioni del gusto e della struttura. Il gelato rimane così sempre cremoso e facile da lavorare per essere servito al meglio. La ricetta La bontà del gelato RivaReno è il frutto della generosità nell uso delle materie prime e della sapienza nella scelta degli abbinamenti e nella lavorazione. Sempre cremoso e mai stucchevole, si caratterizza per un misurato contenuto di grassi e di zuccheri che lasciano spazio al sapore degli ingredienti che caratterizzano ogni gusto. Sapori ben defniti che RivaReno valorizza ulteriormente servendo il gelato su cialde e coni poco zuccherati. Le ricette e la formulazione sono regolarmente rivisitate e controllate per migliorare costantemente il prodotto mentre la ricerca continua di ingredienti nuovi consente di creare abbinamenti inediti per diversifcare l offerta con gusti originali capaci di soddisfare le esigenze di un consumatore sempre più esigente, informato e attento. Attualmente RivaReno ha un offerta di circa 70 gusti diversi che vengono serviti nei punti vendita a seconda delle preferenze locali e delle stagioni. Caratteristici di RivaReno sono i pralinati, i gusti arricchiti con frutta caramellata o secca intera, canditi, cubetti di torte ecc. Un tocco di originalità che rende il gelato ancora più goloso e piacevole da assaporare. Tratto da Italiaatavola.net Voglia di gelato RivaReno A Milano, e non solo, è meta degli appassionati del gelato di qualità, ma come ha fatto, dal nulla, a diventare un marchio così famoso in Italia e all estero? Scegliere un gusto è davvero arduo. Conviene lasciarsi ispirare da quelle voglie improvvise che, dopo interminabili minuti col naso schiacciato sul vetro del bancone frigo, ti chiariscono le idee, finalmente. NewYork New- York, Sweet Alabama o GranTorino? Meglio tutti e tre! Nicola Greco, amministratore delegato della società RivaReno, ci ha raccontato l inizio di questa impresa. Qual è la storia di questo gelato? Tutto è cominciato per caso, come una sfida Io lavoravo alla Ducati, ma a un certo punto ci furono cambi di direzione, e decisi di uscirne insieme a Carlo Di Biagio. Per un attimo pensai di tornare a fare il manager di un azienda automobilistica, poi quella fantasia fu presto superata dal desiderio di cominciare qualcosa di nuovo. Quella del gelato è un idea meditata insieme a mia moglie Lynn Ya Ping, che, essendo orientale, non amava creme e dolci a base di latte. Ma quando, un giorno, a Bologna, la portai alla Cremeria Funivia e vide il gusto al pinolo, che in Oriente è una leccornia, ne rimase impressionata. Da allora ogni settimana dovevo comprarle una vaschetta di quel gusto, da un chilo. Fu allora che ci venne in mente di creare un gelato di qualità da esportare negli Stati Uniti. Come si è evoluto, poi, il progetto? Chiedemmo a Leonardo Ragazzi, della Cremeria Funivia, di comprare le sue ricette, ma lui, invece, decise di unirsi al progetto insieme a un altro amico avvocato. Così, in quattro, creammo la società RivaReno per portare sul mercato un gelato italiano di altissima qualità. All inizio volevamo esportarlo direttamente negli Stati Uniti, poi capimmo che prima dovevamo affermarci come marchio qui a casa. E da allora la nostra missione, basata sul lavoro di squadra, è stata quella di far crescere RivaReno. Da dove viene il nome? Al momento di creare la società pensammo a qualcosa che avesse attinenza con il gelato, ma erano tutti nomi troppo comuni, stra-usati. Allora decisi che ci voleva un nome d impatto e pensai al nome del quartiere che attraversavo tutte le mattine per andare al lavoro in azienda. All inizio mi dissero che non era proprio una buona idea, dato che era un quartiere un po malfamato, ma io lo adoravo ed ero convinto che avrebbe funzionato. Avevo ragione. Dopo tutte le questioni burocratiche, dove avete aperto il primo punto vendita? Nel 2005 decidemmo di inaugurare il marchio a Milano, anche se eravamo indecisi con Roma, ma io sono cresciuto qui e conosco meglio la città. E così l avventura è partita in via Col di Lana, dove l accoglienza è stata molto buona. I clienti hanno apprezzato il gelato e sono sempre tornati. Il successo ci ha incoraggiato e abbiamo aperto altre gelaterie in franchising a Torino, Chieri (Torino), Bordighera, Ferrara, Milano Marittima, Firenze, Pescara, Roma, Ostia, Asti, Pavia, Brescia e Bergamo. Poi in America ci siete arrivati? Eh no ci manca. In compenso ab- 44

8 biamo esportato RivaReno a Sydney e a Malta. Ma in futuro chissà! Ok, parliamo del gelato. Quali sono le sue caratteristiche? Il nostro è un gelato fatto con materie prime di altissima qualità e realizzato secondo antiche ricette che, negli anni, sono state rielaborate e affinate fino ad arrivare al risultato perfetto ed equilibrato di oggi. Utilizziamo zucchero di canna, latte e panna provenienti dalla Valle Stura, la nocciola gentile trilobata delle Langhe, il pistacchio di Sicilia insomma, tutte le eccellenze italiane, anche se non seguiamo per forza l IGP (Indicazione Geografica Protetta) perché non è sempre garanzia di un sapore intenso e distinguibile. E invece a noi interessa essere netti: un gusto diventa RivaReno quando a occhi chiusi si riconosce che cos è! Il cioccolato, poi, è fatto con una miscela di cacao africano, soprattutto quello proveniente dalla Costa d Avorio, che io trovo più amabile, meno acido e aspro, mentre l extrafondente è del Madagascar. E poi? Seguiamo un dosaggio equilibrato di zuccheri e grassi e ciò evita che nel gelato si creino mini cristalli di ghiaccio. In questo modo si ottiene una consistenza vellutata e cremosa. Inoltre, serviamo il gelato a una temperatura più alta rispetto alla norma, dando la sensazione di gustarlo meno freddo del solito, ma con una percezione del sapore più netta e piacevole. Quanti gusti avete? Esattamente 100, che alterniamo a seconda delle stagioni e dei gusti tipici del posto. Ma sono tutti sempre realizzati con ricette originali e precise al microgrammo. Non si può sbagliare! Che tipo di addestramento fate ai vostri dipendenti? Il banconista deve sapere tutto sui gelati, su ogni ingrediente, sulla preparazione; deve saper rispondere alle domande dei clienti e poi, ovviamente, deve realizzare un cono o una coppetta impeccabili. Ci vuole un po, perché il nostro gelato è molto morbido e quindi va adagiato con molta cura, come fosse una crema. Diciamo che per la preparazione completa di un collaboratore ci vuole un mese. Quali sono i gusti RivaReno? Abbiamo Ricotta e fichi, fatto con ricotta di pecora proveniente da un piccolo produttore di Salemi (Trapani) con l aggiunta di fichi interi cotti e caramellati al forno. Poi c è Leonardo, gelato al pinolo mediterraneo arricchito con pinoli interi che tostiamo direttamente in laboratorio per esaltarne la croccantezza. Sweet Alabama, cioccolato e burro d arachidi. NewYork NewYork, d acero canadese biologico e noci pecan caramellate. GranTorino, creato per celebrare i 150 anni dell Unità d Italia, inneggia all unione fra Nord e Sud esaltando il sapore del gianduia fondente, realizzato con le migliori nocciole tonde gentili, con un pizzico di sale di Trapani. Ma ce ne sono tantissimi altri. Si trovano anche gusti classici e gelati alla frutta, vero? Certamente. Le creme sono quelle di sempre, ma preparate con ingredienti speciali, e poi ci sono i gelati alla frutta, fatti con i raccolti di stagione, senza aromi e marmellate, e soprattutto senza latte e derivati. In realtà, sono più sorbetti che gelati, sorbetti cremosi, grazie all utilizzo della farina di carruba e delle alghe marine. Rispetto ad altre note gelaterie, voi per che cosa vi distinguete? Beh, diciamo che ogni marchio ha puntato su un elemento distintivo, noi sulla freschezza. Non produciamo mai grandi quantità di gelato e comunque le dosi variano in base al gusto più richiesto, alla clientela, al giorno della settimana. Ma a fine giornata non deve rimanere mai, perché ogni mattina riprendiamo la produzione e se un gusto finisce già nel pomeriggio ci mettiamo subito al lavoro. Insomma, un gran gelato, riconosciuto da tutti! Già dal 2005 è stato segnalato dalle guide del Gambero Rosso e Il Golosario, poi nel 2008 ha ricevuto il premio Migliore gelateria d Italia dell associazione Golosaria e comunque tutte le gelaterie Riva- Reno sono recensite dalle principali guide di viaggio. Tratto da Arte e scienza del cibo, articolo di Bianca Senatore Come riuscite a realizzare tutto con tanta esattezza? Con un piccolo trucchetto! Ho semplicemente messo in atto le mie capacità tecniche e ho realizzato un software che controlla una bilancia computerizzata. È una specie di mini computer che ha in memoria tutte le 100 ricette: una volta selezionata quella che si vuol preparare, basta seguire le istruzioni. Se c è un errore viene registrato, così che noi sappiamo che cosa è successo. È semplicissimo, tanto che per la formazione di un addetto alla preparazione del gelato ci mettiamo poco, una settimana. Diverso, invece, il discorso per il banconista. Nicola Greco e la moglie Lynn Ya Ping hanno iniziato l avventura per scommessa, spinti dalla voglia di cambiare vita e di investire in qualcosa di buono. Oggi RivaReno è in sedici città italiane, tra cui Torino, Imperia, Firenze e Roma, e in due località estere a Sydney (Australia) e St. Julian s (Malta). 45

9 3 analisi dei casi il caso accor esercizio 1 comprensione del testo: trattazione sintetica di argomenti dopo aver letto l articolo sopra riportato, rispondi ai seguenti quesiti. a. Indica.quali.sono.le.condizioni.ambientali.e.congiunturali.che.hanno.permesso.al. gruppo.accor.di.modificare.la.propria.strategia.di.business. b. Attraverso.quali.fasi.di.sviluppo.la.catena.alberghiera.ha.potuto.diventare.il.leader. mondiale.nel.settore? c. Dopo.aver.definito.il.significato.di.strategia.di.diversificazione,.definisci.quella.attuata.da.Accor,.specificando.in.quale.settore.si.è.sviluppata.e.quali.sono.i.punti.di.forza. sui.quali.si.è.fondata. d. Qual.è.l orientamento.delle.strategie.di.sviluppo.che.il.gruppo.intende.seguire.in.futuro? e. Qual.è.il.punto.di.forza.aziendale.nel.campo.della.gestione.delle.risorse.umane? esercizio 2 completamento completa le affermazioni che seguono. a. Il.modello.organizzativo.di.impresa.della.Accor.Group.è.di.tipo.. b. Elenca.vantaggi.e.svantaggi.del.modello.indicato. VANTAGGI SVANTAGGI c. La.struttura.si.divide.in.cinque..:.... e.nelle.seguenti..:.... d. L area.aziendale.che.maggiormente.concorre.al.raggiungimento.degli.obiettivi.aziendali.è... e. Illustra.quali.sono.gli.obiettivi.generali.di.business.e.a.quale.specifica.area.aziendale.fanno.riferimento:

10 esercizio 3 clil exercise read carefully the statement above; then answer the following questions. a. Describe.the.job.of.a.food.and.beverage.manager. b. Why.has.a.food.and.beverage.manager.to.be.flexible.and.autonomous? c. Why.is.necessary.to.have.a.good.physical.resistance? d. Which.kind.of.professional.training.is.necessary.to.be.a.food.and.beverage.manager? e. Translate.the.chapter. Management/Sales. il caso rivareno gelati esercizio 1 comprensione del testo: quesiti a risposta aperta dopo aver letto gli articoli sopra riportati, rispondi ai seguenti quesiti. a. Qual.è.la.missione.dell azienda.rivareno? b. che.tipo.di.strategia.ha.applicato.l azienda? c. Quali.strumenti.e.attività.vengono.utilizzati.in.fase.di.lavorazione.per.mantenere.gli. alti.livelli.di.qualità.che.caratterizzano.il.gelato? d. Per.quali.ragioni.la.ricetta.del.gelato.RivaReno.rende.il.prodotto.di.standard.così.elevato? esercizio 2 completamento completa le tabelle che seguono. a. Per.ciascuno.dei.prodotti.indicati.indica.un.elemento.qualitativo.che.ha.permesso.al. gelato.rivareno.di.diventare.leader.di.settore. Creme classiche Granite Gelato alla frutta Ricetta PRODOTTO ELEMENTO QUALITATIVO b. Ripeti.l operazione.con.riferimento.ai.diversi.tipi.di.ingredienti.utilizzati.nella.fabbricazione.del.gelato. Materie prime Frutta Latte PRODOTTO ELEMENTO QUALITATIVO esercizio 3 comprensione del testo dalla lettura dell articolo pubblicato sulla rivista emergono ulteriori informazioni in merito alle tecniche di produzione (know how) che contraddistinguono l azienda rispetto ai competitor. leggi con attenzione l intervista riportata e rispondi ai seguenti quesiti. a. Dove.è.avvenuta.la.diversificazione.territoriale? b. I.punti.vendita.aperti.in.Italia.sono.legati.all azienda.da.un.contratto.di.. c. Definisci.giuridicamente.le.caratteristiche.del.contratto. d. Le.materie.prime.utilizzate.hanno.la.caratteristica.IGP..Forniscine.la.definizione.indicando.di.che.cosa.si.tratta. 47

11 e. L azienda.ha.ottenuto.prestigiosi.riconoscimenti.a.livello.nazionale..quali.sono? f. Indica.quali.particolarità.contraddistinguono.l azienda.in.merito.a:..precisione.nella.preparazione.della.ricetta;..formazione.e.addestramento.del.personale. 4 strumenti per la soluzione dei casi A.questo.punto.è.utile.aprire.una.breve.parentesi.per.fornire.alcuni.spunti.utili.ai.docenti. per.far.affrontare.e.studiare.agli.studenti.un.caso.in.modo.analitico..non.si.intende.assolutamente.fornire.una.raccolta.di.regole.da.seguire.in.modo.rigido.e.sequenziale;.al. contrario,.chi.affronta.il.caso.si.troverà.a.disposizione.una.serie.di.possibili strumenti di soluzione.da.selezionare.e.adattare.in.funzione.delle.caratteristiche.del.caso.affrontato. Il.percorso.proposto,.quindi,.deve.essere.intrinsecamente flessibile.perché.deve.adattarsi.a.diversi.tipi.di.casi.che.pongono.problematiche.e.quesiti.diversi.e.forniscono,.di. volta.in.volta,.informazioni.diverse;.quindi.le.operazioni.da.seguire.devono.essere.organizzate in modo logico e collegato al contesto e non da una successione predefinita di operazioni da effettuare. Lo.schema.risolutivo.tiene.conto.dei.seguenti.elementi:. 1. le attività che è opportuno svolgere in fase di analisi della situazione fornita; 2. gli obiettivi da raggiungere richiesti dal caso; 3. gli strumenti da utilizzare per realizzare le azioni previste; 4. i risultati attesi al termine dell analisi. Per.analizzare.correttamente.un.caso.aziendale,.in.primo.luogo.è.necessario.procedere.con.una.lettura attenta della situazione presentata e delle informazioni fornite,. tralasciando.quelle.superflue.e.concentrandosi.invece.sulle.variabili.chiave.che.possono.agevolmente.condurre.agli.obiettivi.e.alle.soluzioni.richieste. Dopo.aver.individuato.e.classificato.i.dati.e.le.informazioni.in.base.alla.loro.importanza,.occorre.individuare i collegamenti presenti tra le variabili interne e le variabili esterne all azienda.considerata.che.definiscono.l ambiente.di.riferimento. Durante.la.lettura.del.testo.è.opportuno.rintracciare.gli.elementi.che.consentono.di.individuare:..i. fattori critici di successo,.vale.a.dire.l insieme.delle.capacità.specifiche.che.distinguono.l impresa.protagonista.dai.concorrenti;..i. vantaggi competitivi,.ovvero.l insieme.delle.conoscenze,.esperienze,.dotazioni.tecnologiche.o.fattori.di.marketing.che.permettono.all azienda.di.collocarsi.nel.mercato. in.una.posizione.di.vantaggio.rispetto.ai.concorrenti. In.questa.fase,.può.essere.utile,.se.il.contesto.fornisce.le.informazioni.adeguate,.esaminare i punti di forza e di debolezza dell impresa.e.confrontarli.con.quelli.degli.altri.principali.attori.presenti.nel.contesto.considerato..al.termine.di.queste.operazioni,.in. genere,.si.ha.già.un immagine.abbastanza.chiara.dello.scenario.che.fa.da.sfondo.alla. vicenda.e.quindi.ci.si.può.concentrare.sulla.situazione-problema.prospettata,.e.riconoscere.le.relazioni.tra.le.variabili.e.gli.elementi.chiave.selezionati,.per.arrivare.alla.soluzione.del.caso. Tra.le.variabili.da.considerare.vi.sono.sicuramente.quelle.relative.all ambiente in cui l azienda opera;.ambiente.che.può.essere,.di.volta.in.volta,.quello.economico,.quello. sociale,.culturale.o.tecnologico.e.che.è.mutevole.nel.tempo. All interno.del.contesto.presentato,.e.circoscritto.attraverso.le.operazioni.indicate,.si.possono.individuare.meglio.le strategie e le attività intraprese dall impresa,.narrate.dal. caso.e.giungere.quindi.alla.soluzione. 48

12 La.metodologia didattica.che.il.docente.potrà.seguire.per.predisporre.un.caso.sul.quale.fondare.una.verifica.sommativa.è strettamente legata agli obiettivi da raggiungere;.è.opportuno.far.seguire.la.presentazione.del.caso.dopo.aver.trattato.gli.aspetti.contenutistici.dell argomento.da.affrontare..la.grande.potenzialità.dell utilizzo.dei.casi.è. data.dalla.possibilità.di.esaminare.aspetti.diversi.e.variegati.della.stessa.azienda.e.spostare.l indagine.sugli.aspetti.più.consoni.del.momento,.trovando.soluzioni.diverse.a.problemi.diversi. Le.fasi.attraverso.le.quali.si.sviluppa.tale.metodologia.sono.le.seguenti: 1. individuazione.della.competenza.da.verificare; 2. individuazione.dell argomento.chiave.sul.quale.si.dovrà.basare.il.caso.oggetto.di.indagine; 3. scelta.dei.materiali.di.lavoro.che.dovranno.essere.studiati.e.analizzati; 4. descrizione.della.situazione-problema; 5. formulazione.dei.quesiti.e.delle.attività.da.svolgere.per.arrivare.alla.soluzione.del.caso; 6. somministrazione.della.verifica.agli.allievi. Lo.studio.di.casi.è.dinamico,.perché.stimola.le.capacità.di.analisi.degli.studenti.e.li. pone.in.situazione,.ossia.in.un.contesto.operativo.utile.alla.mobilitazione.delle.conoscenze.e.delle.abilità.possedute. Il.docente.dovrà.porre.una.particolare.cura.nella.presentazione.del.caso,.affinché.si. possa.attivare.nello.studente.il.seguente.processo: SELEZIONARE LE INFORMAZIONI ANALIZZARE FATTI E AVVENIMENTI DESCRITTI COMPRENDERE I PROBLEMI CORRELARE FATTI E SITUAZIONI PROCEDERE CON LA SOLUZIONE DEL CASO RICERCARE GLI ELEMENTI PER RISOLVERE IL PROBLEMA ANALIZZARE LE CONSEGNE DEL CASO 5 spunti di soluzione Di.fondamentale.importanza,.al.termine.delle.attività,.è.assegnare.un.tempo.agli.studenti. per.discutere.il.lavoro.svolto.e.soprattutto,.dare.a.ciascuno.la.possibilità.di.autovalutarsi. Dal.confronto.tra.la.valutazione.dell insegnante.e.l autovalutazione.dello.studente.si.attiveranno.i.presupposti.per.un.corretto.feedback. Dopo.aver.fornito.queste. linee.guida.da.seguire.nella.soluzione.dei.casi,.si.presentano.alcuni.spunti.risolutivi.dei.due.casi.proposti.(accor.e.rivareno.gelati) il caso accor esercizio 1 - comprensione del testo: trattazione sintetica di argomenti Dopo aver letto l articolo sopra riportato, rispondi ai seguenti quesiti. a.. Indica quali sono le condizioni ambientali e congiunturali che hanno permesso al gruppo Accor di modificare la propria strategia di business...la.recessione.che.ha.avuto.luogo.a.partire.dal.2007.ha.avuto.sull industria.dei.servizi. di.intrattenimento,.viaggi.e.turismo.effetti.drammatici..il.mercato,.come.conseguen- za,.si.è.fortemente.evoluto.e.ha.posto.grande.attenzione.alla.qualità.dei.servizi.eroga- 49

13 ti.dalle.imprese.del.settore.e.alle.competenze.professionali.che.sono.strategicamente. necessarie.al.successo..l aumento.della.competizione,.unitamente.a.nuove.opportunità.di. low-cost.travelling.hanno.rifocalizzato.l attenzione.sul.capitale.umano.delle. grandi.catene.alberghiere. b.. Attraverso quali fasi di sviluppo la catena alberghiera ha potuto diventare il leader mondiale nel settore?..dopo.un.periodo,.durato.dal.1967.al.1982,.focalizzato.sull espansione.nel.settore.alberghiero,.attraverso.l acquisizione.di.numerose.catene.di.hotel,.dal.1982.l attività.si. è.ampliata.nel.campo.della.ristorazione.in.concessione,.nella.ristorazione.collettiva. e.diventando.leader.mondiale.nel.campo.dei.buoni.pasto..fu.così.che.nacque,.nel. 1983,.il.gruppo.Accor. c.. Dopo aver definito il significato di strategia di diversificazione, definisci quella attuata da Accor, specificando in quale settore si è sviluppata e quali sono i punti di forza sui quali si è fondata...le.strategie.di.diversificazione.implicano.l entrata.dell impresa.in.mercati.nuovi,.in. quanto.i.mercati.attuali.non.presentano.più.elementi.di.attrattività.o.espansione,.oppure.possono.basarsi.su.punti.di.forza.dell azienda;.di.solito.gli.obiettivi.che.si.intendono.raggiungere.con.questo.tipo.di.strategia.sono:.. sviluppo.dell impresa;...riduzione.delle.fluttuazioni.dei.volumi.di.vendita.e.di.produzione,.al.fine.di.mantenere.stabili.i.profitti;.. conseguimento.di.economie.di.scala;.. acquisizione.di.tecnologie.avanzate;.. controllo.delle.imprese.concorrenti;.. impiego.di.risorse.finanziarie.che.eccedono.il.fabbisogno...gli.anni. 90.rappresentano.un.momento.di.svolta.per.la.compagnia.che,.attraverso. alcune.strategie.di.diversificazione.di.successo,.acquisisce.la.compagnie.internationale.des.wagons-lits.et.du.tourisme.e.la.spic.(che.prese.il.nome.di.accor.casinos).. Il.gruppo.continua.il.suo.sviluppo.acquisendo.diverse.catene.e.lanciando.il.servizio. accorhotels.com.e.suitehotel.in.europa..il.gruppo.acquisisce.infine.anche.una.partecipazione.del.30%.in.club.méditerranée.nel dal.1976,.accor.è.presente.in. Italia.anche.con.i.marchi.Ticket.Restaurant.e.Accor.Services,.che.offrono.oggi.alle. aziende.e.agli.enti.pubblici.una.gamma.completa.di.servizi,.come.i.sistemi.di.buoni. pasto.. d...qual è l orientamento delle strategie di sviluppo che il gruppo intende seguire in futuro?..le.strategie.di.sviluppo.puntano.al.consolidamento.del.gruppo.soprattutto.in.europa.e.ad.affermare.la.sua.presenza.nei.paesi.emergenti,.in.asia.e.nell America.Latina.. Questo.tipo.di.strategia.è.di.sviluppo.interno,.in.quanto.mira.a.penetrare.in.altri.mercati.e.si.contrappone,.nella.tipologia,.alle.strategie.di.sviluppo.esterne.che,.invece,. mirano.all acquisizione.di.imprese.operanti.nello.stesso.settore,.o.in.settori.differenti. e.. Qual è il punto di forza aziendale nel campo della gestione delle risorse umane?..le.oltre persone.impiegate.negli.hotel.accor.concorrono.alla.costruzione. del.successo.del.gruppo..sempre.alla.ricerca.di.nuovi.talenti,.accor.ha.inoltre.attivato.oltre.150.corsi.e.17.accademie.di.formazione..tali.scelte.si.rivelano.oggi.vincenti,. in.un.momento.storico.in.cui.le.job.description.nel.settore.dell Hospitality.e.del.Food. and.beverage.sono.in.fortissima.evoluzione..obiettivo.di.accor.non.è.solo.la.costruzione.di.profili.tecnici.o.di.competenze.specifiche,.ma.la.formazione.di.talenti.di.cui. il.settore.del.futuro.non.potrà.fare.a.meno.per.creare.nuovi.business.e.mantenere.la. leadership.nel.mercato. 50

14 esercizio 2 completamento Completa le affermazioni che seguono. a.. Il modello organizzativo di impresa della Accor Group è di tipo divisionale b..elenca vantaggi e svantaggi del modello indicato. VANTAGGI Elevata autonomia operativa Obiettivi defniti dagli organi direttivi Presenza di distinte unità organizzative Ampio decentramento delle decisioni strategiche Favorisce la gestione unitaria dei singoli prodotti o delle singole aree geografche SVANTAGGI Possibili confitti tra le unità organizzative Duplicazione di alcuni uffci con funzioni uguali Ciascun responsabile è portato a privilegiare la propria divisione L impiego delle risorse non è sempre effciente c...la struttura si divide in cinque.aree funzionali: Finance (con a capo il Financial Controller) Marketing & Sales (e il Suo direttore) executive Assistant Manager Risorse Umane PA del General Manager. e nelle seguenti divisioni: divisione Room divisione Food & Beverage (che ha un proprio direttore) Kitchen (diretta dall executive Chef) Servizi Tecnici e di Pulizia. d.. L area aziendale che maggiormente concorre al raggiungimento degli obiettivi aziendali è la.divisione Food & Beverage. e...illustra quali sono gli obiettivi generali di business e a quale specifica area aziendale fanno riferimento: erogazione di servizi di qualità mediante controllo degli standard Accor e del loro mantenimento Marketing & Sales addestramento del personale mediante affiancamento e coaching Risorse Umane valutazione delle risorse impiegate nelle varie divisioni/funzioni Finance pianificazione delle risorse (umane e finanziarie) e delle attività Finance contributo all elaborazione dei budget e/o dei piani di marketing e all analisi della concorrenza Finance e Marketing & Sales elaborazione di report mensili per il monitoraggio delle attività executive Assistant Manager analisi degli scenari e implementazione di misure correttive executive Assistant Manager esercizio 3 clil exercise Read carefully the statement above; then answer the following questions. a..describe the job of a food and beverage manager.. A.food.and.beverage.manager.is.required.to:...ensure.the.high.standard.of.services.provided.for.guests.and.the.attainment.of.the. department s.qualitative.and.quantitative.targets;...convey.the.hotel s.image.and.atmosphere.through.his/her.exemplary.attitude,.warm. and.friendly.welcome,.availability.and.frequent.presence.in.the.field; 51

15 ...manage.and.motivate.the.teams.in.order.to.improve.sales.and.the.quality.of.f&b. services;...improve.the.department s.results.by.increasing.sales.and.the.productivity.of.f&b. points.of.sale;...apply.on.line.for.the.food.and.beverage.manager.positions. b..why has a food and beverage manager to be flexible and autonomous?..he.has.to.be.flexible.because.of.the.different.contests.in.which.he.has.to.act;.it.is.necessary.to.be.autonomous.in.order.to.achieve.the.specific.objects.of.this.special.kind. of.job.in.the.hotel. c..why is necessary to have a good physical resistance?..because.in.certain.period.of.the.year,.the.manager.has.to.work.hardly,.in.a.very.stressive.contest. d..which kind of professional training is necessary to be a food and beverage manager?..this.manager.must.have.got.a.diploma.or.degree.in.hospitality..food.&.beverage,. professional.hospitality.degree.or.hospitality.management.school....it.is.required.at.least.a.5.years.experience.in.the.sector,.an.impeccable.knowledge. of.f&b.professions.and.a.good.knowledge.of.the.computer.literacy...it.is.necessary.to.be.fluent.in.the.national.language,.in.business.english.and.in.a.third. language. e..translate the chapter Management/Sales..Management/Sales...Prepara.il.budget.annuale.del.dipartimento.in.linea.con.la.strategia.dell hotel...controlla.quanto.è.stato.inventariato...conosce.il.mercato.e.le.aspettative.dei.clienti...accresce.lo.spirito.di.gruppo.e.la.motivazione.attraverso.la.creazione.di.una.buona. atmosfera.di.lavoro...partecipa.alle.assunzioni.o.almeno.le.verifica.a.posteriori...aiuta.i.dipendenti.a.migliorare.le.loro.abilità.e.fornisce.supporto.allo.sviluppo.della.carriera. il caso rivareno gelati esercizio 1 comprensione del testo: quesiti a risposta aperta Dopo aver letto gli articoli sopra riportati, rispondi ai seguenti quesiti. a..qual è la missione dell azienda RivaReno?..La.mission.aziendale.è.da.sempre.portare.sul.mercato.il.miglior.gelato.italiano.possibile..Una.missione.basata.sul.lavoro.di.squadra,.cui.ognuno.ha.contribuito.secondo.la.propria.esperienza..Un idea.che.presto.ha.trovato.sostegno.in.altri.imprenditori. che.hanno.così.contribuito.alla.crescita.di.rivareno.fino.a.farne.un.marchio.simbolo. del.buon.gelato.di.qualità..fin.dalla.sua.nascita,.nel.2004,.rivareno.si.è.infatti.sempre.contraddistinta.per.la.volontà.di.portare.sul.mercato.un.prodotto.con.una.qualità. senza.compromessi..un.principio.fondamentale.che.ancora.oggi.governa.i.rapporti. tra.soci.e.ne.orienta.le.scelte.strategiche. b..che tipo di strategia ha applicato l azienda?..la.strategia.perseguita.è.quella.di.realizzare.una.forte.diversificazione.rispetto.alle. imprese.concorrenti,.puntando.su.un.prodotto.di.grande.livello.qualitativo.e.con.una. notevole.componente.di.originalità;.inoltre.la.strategia.è.di.tipo.prodotto/mercato,.che. definisce.il.modo.di.competere.all interno.di.un.mercato.o.di.un.suo.segmento. 52

16 c...quali strumenti e attività vengono utilizzati in fase di lavorazione per mantenere gli alti livelli di qualità che caratterizzano il gelato?..materie.prime.di.altissima.qualità.e.il.loro.corretto.dosaggio.fanno.sì.che.ad.ogni.assaggio.del.gelato.rivareno.si.percepisca.chiaramente.il.gusto.di.ogni.singolo.ingrediente....la.cura.costante.nella.ricettazione,.il.dosaggio.equilibrato.di.zuccheri.e.grassi,.uniti. a.una.formulazione.attenta.impediscono.la.formazione.nel.gelato.di.cristalli.di.ghiaccio.e.gli.donano.un inconfondibile.consistenza.vellutata.e.cremosa...la.temperatura.cui.il.gelato.viene.servito,.più.alta.rispetto.alla.norma,.favorisce.la.percezione.distintiva.dei.sapori.dando.la.sensazione.di.gustare.un.gelato.meno.freddo.del.solito...per.offrire.ai.propri.clienti.un.gelato.sempre.fresco,.ogni.gelateria.rivareno.produce. quotidianamente.la.quantità.di.prodotto.necessaria.per.la.giornata.minimizzando.gli. avanzi.ed.evitando.che.la.bontà.e.la.qualità.del.gelato.vengano.alterate..questo.accade.anche.in.inverno,.quando.il.consumo.di.gelato.si.riduce..nella.stagione.fredda,. infatti,.rivareno.ridimensiona.l offerta.di.gusti.e.la.quantità.di.gelato.prodotto. d...per quali ragioni la ricetta del gelato RivaReno rende il prodotto di standard così elevato?..rivareno.impiega.solo.materie.prime.genuine,.selezionate.e.di.altissima.qualità;.una. scelta.minuziosa.che.passa.attraverso.un.attento.controllo.diretto.dei.fornitori.e.dei. loro.processi.produttivi...gli.ingredienti.vengono.dosati.in.maniera.corretta.per.farne.percepire.distintamente. il.sapore..il.gelato.non.contiene.grassi.idrogenati,.né.conservanti,.coloranti.o.antiossidanti.artificiali....rivareno.utilizza.solo.il.latte.alpino.crudo.dalle.valli.dell alto.cuneese.considerato.da. sempre.come.il.migliore.latte.d Italia..Qui.il.clima.rigido.e.l alimentazione.estiva.in.alpeggio.delle.mucche.favoriscono.la.produzione.di.un.latte.ricchissimo.di.proteine.e. di.sapore...nei.suoi.gelati.rivareno.utilizza.solo.vera.frutta.che.viene.acquistata.direttamente.dal. singolo.punto.vendita.nei.mercati.cittadini....nelle.gelaterie.rivareno.il.gelato.è.sempre.fresco.perché.i.laboratori.lavorano.come. la.cucina.di.un.buon.ristorante,.producendo.giornalmente.la.quantità.necessaria.di. prodotto;.e.quando.qualche.gusto.nel.corso.della.giornata.finisce,.viene.rifatto.a.seconda.del.bisogno...il.laboratorio.lavora.così.a.ciclo.continuo.con.l obiettivo.di.minimizzare.gli.avanzi.e. offrire.sempre.un.gelato.appena.fatto....per.preservare.la.qualità.e.la.bontà.del.gelato,.i.banchi.vendita.delle.gelaterie.sono. a.pozzetti..in.questo.modo.il.prodotto.non.viene.esposto.alla.luce.e.all aria.aperta.e. non.corre.il.rischio.di.ossidarsi.e.di.subire.alterazioni.del.gusto.e.della.struttura.. Il.gelato.rimane.così.sempre.cremoso.e.facile.da.lavorare.per.essere.servito.al.meglio. esercizio 2 completamento completa le tabelle che seguono. a...per ciascuno dei prodotti indicati indica un elemento qualitativo che ha permesso al gelato RivaReno di diventare leader di settore. PRODOTTO Creme classiche Granite Gelato alla frutta Ricetta ELEMENTO QUALITATIVO Latte e panna freschissimi; zucchero di canna Acqua, zucchero, frutta fresca; no sciroppi, coloranti o conservanti; uso di un particolare mantecatore Frutta superiore al 55%; no latte Misurato contenuto di grassi e zuccheri; uso di cialde e coni poco zuccherati; ricerca di abbinamenti inediti come i pralinati 53

17 b.. Ripeti l operazione con riferimento ai diversi tipi di ingredienti utilizzati nella fabbricazione del gelato. PRODOTTO Materie prime Frutta Latte ELEMENTO QUALITATIVO Materie prime di altissima qualità e genuine; assenza di additivi e conservanti; controllo diretto dei fornitori Frutta di stagione proveniente da colture locali Latte alpino crudo delle valli cuneesi esercizio 3 comprensione del testo Dalla lettura dell articolo pubblicato sulla rivista emergono ulteriori informazioni in merito alle tecniche di produzione (know how) che contraddistinguono l azienda rispetto ai competitor. Leggi con attenzione l intervista riportata e rispondi ai seguenti quesiti. a. Dove è avvenuta la diversificazione territoriale?..dopo.l apertura.della.prima.gelateria,.avvenuta.a.milano,.la.diversificazione.territoriale.è.avvenuta.dapprima.in.italia,.con.l apertura.di.altre.gelaterie.in.franchising.a.torino,.chieri.(torino),.bordighera,.ferrara,.milano.marittima,.firenze,.pescara,.roma,. Ostia,.Asti,.Pavia,.Brescia.e.Bergamo..Successivamente.l azienda.ha.diversificato.il. business.all estero,.in.australia.(sydney).e.malta.con.l apertura.di.punti.vendita. b. I punti vendita aperti in Italia sono legati all azienda da un contratto di franchising. c. Definisci giuridicamente le caratteristiche del contratto...il.contratto.di.franchising,.definito.anche.contratto.di.affiliazione.commerciale,.è.un. tipo.di.collaborazione.tra.imprenditori.per.la.distribuzione.di.servizi.e/o.beni,.indicata.per.chi.vuole.avviare.una.nuova.impresa.usufruendo.di.modelli.già.sperimentati.e. affermati.sul.mercato...il. franchising.è.quindi.un.accordo.di.collaborazione.che.vede.la.presenza,.da.una. parte,.di.un azienda.già.presente.sul.mercato.con.un.business.consolidato.(detta.affiliante,.o.franchisor).e.dall altra.di.una.società.o.di.un.singolo.imprenditore.(l affiliato,.o.franchisee).che.aderisce.a.questa.formula...l azienda.madre,.che.può.essere.un.produttore.o.un.distributore.di.beni.o.servizi.di. una.determinata.marca,.concede.all affiliato,.in.genere.un.rivenditore.indipendente,. il.diritto.di.commercializzare.i.propri.prodotti.e/o.servizi.utilizzando.l insegna.dell affiliante.oltre.ad.usufruire.dell assistenza.tecnica.e.della.consulenza.sui.metodi.di.lavoro....in.cambio.l affiliato.si.impegna.a.rispettare.standard.e.modelli.di.gestione.e.produzione.definiti.dal.franchisor..in.genere,.a.fronte.di.queste.condizioni.l affiliato.paga. una.percentuale.sul.fatturato.(royalty).ed.è.tenuto.al.rispetto.delle.norme.contrattuali. che.regolano.il.rapporto. d. Le materie prime utilizzate hanno la caratteristica IGP. Forniscine la definizione indicando di che cosa si tratta...le.materie.prime.impiegate.non.seguono.per.forza.l IGP.(Indicazione.Geografica. Protetta).perché.non.è.sempre.garanzia.di.un.sapore.intenso.e.distinguibile...Il.termine.Indicazione.Geografica.Protetta,.meglio.noto.con.l acronimo.igp,.indica. un.marchio.di.origine.che.viene.attribuito.dall UE.a.quei.prodotti.del.settore.primario. per.i.quali.una.determinata.qualità,.dipende.dall origine.geografica,.e.la.cui.produzione,.trasformazione.e/o.elaborazione.avviene.in.una.determinata.area,.all interno. della.quale.si.deve.effettuare.almeno.una.fase.del.processo.produttivo. 54

18 e. L azienda ha ottenuto prestigiosi riconoscimenti a livello nazionale. Quali sono?..fin.dal.suo.secondo.anno.di.vita.rivareno.è.stato.segnalato.dalla.guida.del.gambero Rosso.e.su.Golosario;.nel.2008.ha.ricevuto.il.premio. Migliore.gelateria.d Italia. dell associazione.golosaria..i.negozi.rivareno.sono.inoltre.segnalati.e.recensiti.a.pieni.voti.sulle.principali.guide.di.viaggio.come.lonely Planet.e.Trip Advisor..E.proprio. da.trip Advisor.RivaReno.ha.appena.ricevuto.il. Certificato d Eccellenza. f. Indica quali particolarità contraddistinguono l azienda in merito a:..precisione nella preparazione della ricetta;..innanzitutto.si.segue.un.dosaggio.equilibrato.di.zuccheri.e.grassi.e.ciò.evita.che.nel. gelato.si.creino.mini.cristalli.di.ghiaccio;.inoltre,.il.gelato.è.servito.a.una.temperatura.più.alta.rispetto.alla.norma,.e.così.si.ha.la.sensazione.di.gustarlo.meno.freddo.del. solito,.ma.con.una.percezione.del.sapore.più.netta.e.piacevole...infine.viene.impiegato.un.software.che.controlla.una.bilancia.computerizzata..è.una. specie.di.mini.computer.che.memorizza.i.dosaggi.degli.ingredienti.di.tutte.le.ricette:. in.questo.modo.si.garantisce.l uniformità.del.gusto...formazione e addestramento del personale...il.banconista.deve.sapere.tutto.sui.gelati,.su.ogni.ingrediente,.sulla.preparazione;. deve.saper.rispondere.alle.eventuali.domande.dei.clienti.e.poi,.ovviamente,.deve.saper.realizzare.un.cono.o.una.coppetta.impeccabili..l addestramento.richiede.un.certo. tempo,.perché.il.gelato.è.molto.morbido.e.quindi.va.adagiato.con.molta.cura,.come. fosse.una.crema..la.preparazione.completa.di.un.collaboratore.richiede.un.mese. 55

GELATO ARTIGIANALE NATURALE

GELATO ARTIGIANALE NATURALE GELATO ARTIGIANALE NATURALE i ricoperti i cremosi i semilavorati i sorbetti gli stecchi IL GELATO ARTIGIANALE Il nostro gelato artigianale, preparato con prodotti freschi, si presenta intensamente cremoso

Dettagli

pag. 5 La Bilanciatura pag. 6 Le Basi pag. 8 Nocciola Alba Extra pag.10 Pistacchio Sicilia pag.12 Gianduia Amara pag.14 Yogurt pag.

pag. 5 La Bilanciatura pag. 6 Le Basi pag. 8 Nocciola Alba Extra pag.10 Pistacchio Sicilia pag.12 Gianduia Amara pag.14 Yogurt pag. rio pag. 5 La Bilanciatura pag. 6 Le Basi pag. 8 Nocciola Alba Extra pag.10 Pistacchio Sicilia pag.12 Gianduia Amara pag.14 Yogurt pag.16 Cioccolato pag.18 Creme Bruleé pag.20 Pinolo Puro pag.22 Mandorla

Dettagli

Il gelato al naturale

Il gelato al naturale Il gelato al naturale Si fa presto a dire gelato. Quanti gusti, abbinamenti, metodi di preparazione, modi di presentarlo in vetrina: il gelato è un universo in continua evoluzione ed espansione. Ricerca,

Dettagli

Master in Hotel Management

Master in Hotel Management Master in Hotel Management Master in Hotel Management OBIETTIVI Il master si rivolge a LAUREATI desiderosi di ricoprire posizioni di rilievo in azienda. Il Master in Hotel Management risponde all esigenza

Dettagli

Il Caffè Espresso per Eccellenza

Il Caffè Espresso per Eccellenza Il Caffè Espresso per Eccellenza Oltre 11.000 controlli qualitativi effettuati ogni anno assicurano la qualità del caffè Meseta. Già nei paesi d origine i nostri tecnici specializzati selezionano con grande

Dettagli

L attuale produzione La Provenzale è articolata in 8 referenze che rispettano accuratamente cinque regole imprescindibili:

L attuale produzione La Provenzale è articolata in 8 referenze che rispettano accuratamente cinque regole imprescindibili: L attuale produzione La Provenzale è articolata in 8 referenze che rispettano accuratamente cinque regole imprescindibili: > Selezione rigorosa delle materie prime Massima cura è riposta nella selezione

Dettagli

Living COFFEE IL PIACERE DELLA PAUSA CAFFÈ

Living COFFEE IL PIACERE DELLA PAUSA CAFFÈ Living COFFEE IL PIACERE DELLA PAUSA CAFFÈ CAFFÈ DOLCE INTENSO TIERRA RICCO DECAFFEINATO Pregiata miscela 100% Arabica, dal gusto dolce e aromatico e dalla crema consistente e persistente. Corposa miscela

Dettagli

T a Milano Una storia tutta italiana per il gusto delle dolci cose buone

T a Milano Una storia tutta italiana per il gusto delle dolci cose buone T a Milano Una storia tutta italiana per il gusto delle dolci cose buone Impressionidiviaggio.com T a Milano, brand fondato nel 2007 da Tancredi e Alberto Alemagna, rivisita in chiave contemporanea l arte

Dettagli

Dedicato a chi crede nel buon gelato italiano come fonte di gusto e di successo.

Dedicato a chi crede nel buon gelato italiano come fonte di gusto e di successo. Dedicato a chi crede nel buon gelato italiano come fonte di gusto e di successo. E X P R E S S G E L A T O Un gelato subito pronto con la qualità italiana. Il gelato nella sua forma più tradizionale viene

Dettagli

bevande vegetali e succhi di frutta biologici www.isolabio.it

bevande vegetali e succhi di frutta biologici www.isolabio.it bevande vegetali e succhi di frutta biologici www.isolabio.it the le delizie spremute bevanda di riso drink avena drink miglio succhi con gocce di riso giò fruit nettari premium crema di riso drink farro

Dettagli

mantecazione espressa

mantecazione espressa mantecazione espressa Gelato e frozen yogurt: Perche' investire in questo business? Il prodotto è genuino Perche' produrre gelato e frozen yogurt con le macchine gel matic? Perché il prodotto è pronto

Dettagli

MEDITERRANEO GRANELLA MEDITERRANEO PASTA MEDITERRANEO. Confezione VARIEGATO MEDITERRANEO. Ricetta. Confezione

MEDITERRANEO GRANELLA MEDITERRANEO PASTA MEDITERRANEO. Confezione VARIEGATO MEDITERRANEO. Ricetta. Confezione dal 1936 dal 1936 MEDITERRANEO Mediterraneo è il nuovo gusto originale delle Vie dell Eccellenza che abbina armoniosamente gusti cremosi, a sapori freschi della frutta. E una ricetta esclusiva frutto di

Dettagli

dal 1910 una tradizione lunga 100 anni

dal 1910 una tradizione lunga 100 anni dal 1910 una tradizione lunga 100 anni " Quando ero piccola, mia madre mi mandava spesso, insieme a mia sorella, a comprare dei biscotti, che rivendeva nel suo negozio, da uno dei più bravi torronai del

Dettagli

Living COFFEE IL PIACERE DELLA PAUSA CAFFÈ

Living COFFEE IL PIACERE DELLA PAUSA CAFFÈ Living COFFEE IL PIACERE DELLA PAUSA CAFFÈ CAFFÈ AROMA CLUB CREMA & AROMA TIERRA AROMA POINT DEK Miscela 100% Arabica dal gusto persistente e dalla crema vellutata e consistente. Miscela di caffè dal piacevole

Dettagli

Revenue Management e Consulenza Alberghiera Specializzata

Revenue Management e Consulenza Alberghiera Specializzata Revenue Management e Consulenza Alberghiera Specializzata Mission In campo alberghiero, è sempre più popolare il Revenue Management... Creato dalle compagnie aeree per ottimizzare la vendita dei posti

Dettagli

Niente nasce senza passione

Niente nasce senza passione catalogo web Niente nasce senza passione Chi Siamo Passion Cocoa Una Creatività che guarda alla tradizione. Queste potrebbero essere le giuste parole per definire Passion Cocoa. Noi, che con il nostro

Dettagli

Antica Torrefazione Fiorentina

Antica Torrefazione Fiorentina Antica Torrefazione Fiorentina La sua storia Alla fine del 1800 Nonno Alfredo iniziò a lavorare molto presto, ed all età di sei anni divenne apprendista nella drogheria che aveva sede in Piazza della Signoria

Dettagli

IL GELATO ESPRESSO RAPIDO, SEMPRE FRESCO ARTIGIANALE B U O N O!

IL GELATO ESPRESSO RAPIDO, SEMPRE FRESCO ARTIGIANALE B U O N O! IL GELATO ESPRESSO RAPIDO, SEMPRE FRESCO ARTIGIANALE B U O N O! + MANTECATORE 1 4 2 5 3 6 Come aprire una gelateria di successo Avviare una gelateria di successo è il sogno di molti ma spesso non tutti

Dettagli

Gp.Studios - Via del Cavone7, 47100 Forlì Tel e Fax +39 0543 84099 - www.gpstudios.it - info@gpstudios.it

Gp.Studios - Via del Cavone7, 47100 Forlì Tel e Fax +39 0543 84099 - www.gpstudios.it - info@gpstudios.it Gp.Studios - Via del Cavone7, 47100 Forlì Tel e Fax +39 0543 84099 - www.gpstudios.it - info@gpstudios.it L azienda Gp.Studios GP.Studios è una società di Consulenza e di Formazione che opera nell ambito

Dettagli

Benvenuti nel mondo. della seduzione

Benvenuti nel mondo. della seduzione dal 1936 Benvenuti nel mondo della seduzione QUAL È IL TUO CAPRICCIO OGGI? In una parola: versatilità. Con lo stesso prodotto puoi decorare il gelato tradizionale, vaschette e coppe all interno e in superficie,

Dettagli

Disciplinare Tecnico di Produzione

Disciplinare Tecnico di Produzione Disciplinare Tecnico di Produzione Disciplinare Tecnico di Produzione di ArtiGelato Gelato Artigianale Tradizionale Garantito Tipo di prodotto Gelato artigianale. Denominazione del prodotto ARTIGELATO

Dettagli

I Torroni. Torrone di pistacchio. Ingredienti: Pistacchio di Bronte (70%), zucchero, miele. Torrone di mandorle

I Torroni. Torrone di pistacchio. Ingredienti: Pistacchio di Bronte (70%), zucchero, miele. Torrone di mandorle I Torroni Unendo il verde del pistacchio, il giallo del miele e il bianco delle mandorle, i cosiddetti turrunari creavano un dolce artigianale che racchiudeva in sè profumi e sapori tipici di questa terra,

Dettagli

QUALITA, TRADIZIONE E INNOVAZIONE

QUALITA, TRADIZIONE E INNOVAZIONE QUALITA, TRADIZIONE E INNOVAZIONE Dalla natura tutto il gusto di un buon gelato artigianale. Montebianco, da sempre attenta alle moderne tendenze nutrizionali, ha sviluppato una gamma di prodotti Naturali

Dettagli

Coppa del Mondo della Gelateria

Coppa del Mondo della Gelateria 23-25 Gennaio 2016 Coppa del Mondo 7 a edizione Sigep 37 Salone Internazionale Gelateria pasticceria e panificazione artigianali 23-27 Gennaio 2016 RIMINI Platinum sponsor: Organizzato da: Presso: Coppa

Dettagli

Crema inglese base per cremosi frutta secca corsisti

Crema inglese base per cremosi frutta secca corsisti Pasticceria Gelateria Marisa via Roma 422-35010 Arsego di San Giorgio delle Pertiche (Pd) - Italia Tel.: 3470356053, 0499330079 Fax: 0499330079 www.pasticceriamarisa.it Crema inglese base per cremosi frutta

Dettagli

TECNICO SUPERIORE PER LA RISTORAZIONE E LA VALORIZZAZIONE DEI PRODOTTI TERRITORIALI E DELLE PRODUZIONI TIPICHE

TECNICO SUPERIORE PER LA RISTORAZIONE E LA VALORIZZAZIONE DEI PRODOTTI TERRITORIALI E DELLE PRODUZIONI TIPICHE ISTRUZIONE E FORMAZIONE TECNICA SUPERIORE SETTORE TURISMO TECNICO SUPERIORE PER LA RISTORAZIONE E LA VALORIZZAZIONE DEI PRODOTTI TERRITORIALI E DELLE PRODUZIONI TIPICHE STANDARD MINIMI DELLE COMPETENZE

Dettagli

Master per Food & BEVERAGE MANAGER. Online

Master per Food & BEVERAGE MANAGER. Online Online Istituti Professionali ti aiuta a trovare il percorso giusto per te con la formazione online. Ovunque tu sia. Master per Food & BEVERAGE MANAGER Master per FOOD & BEVERAGE MANAGER Una figura chiave

Dettagli

PERCORSI FORMATIVI PER LE IMPRESE TURISTICHE CATALOGO FORMATIVO 2014/15

PERCORSI FORMATIVI PER LE IMPRESE TURISTICHE CATALOGO FORMATIVO 2014/15 PERCORSI FORMATIVI PER LE IMPRESE TURISTICHE CATALOGO FORMATIVO 2014/15 Sommario Presentazione generale...3 1. LA QUALITA e IL MARCHIO OSPITALITA ITALIANA...4 1.1 Elementi base della qualità totale nelle

Dettagli

ARDESYA Cocktail e Cucina d autore PRANZO APERITIVO CENA ALLA CARTA LOUNGE E COCKTAIL BAR. ogni giorno è:

ARDESYA Cocktail e Cucina d autore PRANZO APERITIVO CENA ALLA CARTA LOUNGE E COCKTAIL BAR. ogni giorno è: ARDESYA Cocktail e Cucina d autore PRANZO APERITIVO CENA ALLA CARTA LOUNGE E COCKTAIL BAR ogni giorno è: ARDESYA non è solo un ristorante, ma è il manifesto di due ragazzi che, al contrario di altri, hanno

Dettagli

Miscela ARABICA gusto delicato. Miscela dall aroma delicato. L Arabica. MISCELA Arabica - aroma delicato. Miscela dall aroma delicato.

Miscela ARABICA gusto delicato. Miscela dall aroma delicato. L Arabica. MISCELA Arabica - aroma delicato. Miscela dall aroma delicato. Miscela ARABICA gusto delicato MISCELA Arabica - aroma delicato Miscela di caffè torrefatto in grani. Miscela dall aroma delicato L Arabica Miscela dall aroma delicato L Arabica Aroma delicato gusto vellutato

Dettagli

MASTER BREVE HOTEL MANAGEMENT

MASTER BREVE HOTEL MANAGEMENT MASTER BREVE IN HOTEL MANAGEMENT Il Master breve in Hotel Management organizzato dal Centro Studi CTS risponde all esigenze delle imprese alberghiere di inserire personale altamente specializzato e qualificato

Dettagli

MASTER IN HOSPITALITY MANAGEMENT. The International Business School for the 21 st Century

MASTER IN HOSPITALITY MANAGEMENT. The International Business School for the 21 st Century MASTER IN HOSPITALITY MANAGEMENT The International Business School for the 21 st Century EUROPEAN SCHOOL OF ECONOMICS HOSPITALITY MANAGEMENT Rinnovando il successo delle precedenti edizioni di ESE Madrid

Dettagli

SCIROPPI. Sciroppi da estratto e da succo completamente naturali e in vari gusti, per bibite, granite, frappè, ghiaccioli, drinks.

SCIROPPI. Sciroppi da estratto e da succo completamente naturali e in vari gusti, per bibite, granite, frappè, ghiaccioli, drinks. Catalogo Prodotti Via Zandonai, 52 (Centro Artigiano) - 44124 FERRARA Tel. 0532/94666 r.a. - Fax 0532/903761 e-mail: info@vayra.com SCIROPPI Sciroppi da estratto e da succo completamente naturali e in

Dettagli

Master Management dell Industria Turistica e Alberghiera #IOHOSCELTO

Master Management dell Industria Turistica e Alberghiera #IOHOSCELTO Master Management dell Industria Turistica e Alberghiera #IOHOSCELTO di accogliere al meglio i miei ospiti nel futuro che ho in mente. CONTESTO ATTUALE Il settore turistico è sempre più importante nel

Dettagli

1994 Boscolo Group fonda Liberty, società specializzata nell organizzazione di tour in Italia.

1994 Boscolo Group fonda Liberty, società specializzata nell organizzazione di tour in Italia. In breve Boscolo Group opera nel settore turistico da oltre vent anni. Fondato a Venezia nel 1978, Boscolo Group è cresciuto fino a diventare operatore di livello internazionale senza però perdere la propria

Dettagli

Prezzo a voi riservato 15.00 In elegante confezione artigianale

Prezzo a voi riservato 15.00 In elegante confezione artigianale www.bottegha.it è sito di commerce on line gestito con grande passione da diverse figure professionali. I prodotti della nostra dispensa sono frutto di costante ricerca e tutti legati da un filo conduttore:

Dettagli

Concerto un dessert molto cremoso e fresco nell assaggio ma non freddo al palato. Di questo semifreddo esistono quattro versioni: cacao, nocciola,

Concerto un dessert molto cremoso e fresco nell assaggio ma non freddo al palato. Di questo semifreddo esistono quattro versioni: cacao, nocciola, Concerto un dessert molto cremoso e fresco nell assaggio ma non freddo al palato. Di questo semifreddo esistono quattro versioni: cacao, nocciola, pistacchio e yogurt. In questo caso parliamo del Concerto

Dettagli

MIE ESPERIENZE PERSONALI VISSUTE IN HOTEL, RISTORANTI E COCKTAIL BAR. GEN Attimi di Gusto, arte e ricercatezza dei sapori

MIE ESPERIENZE PERSONALI VISSUTE IN HOTEL, RISTORANTI E COCKTAIL BAR. GEN Attimi di Gusto, arte e ricercatezza dei sapori MIE ESPERIENZE PERSONALI VISSUTE IN HOTEL, RISTORANTI E COCKTAIL BAR GEN Attimi di Gusto, arte e ricercatezza dei sapori a Milano About these ads (http://en.wordpress.com/about-these-ads/) (http://triprecensionitalia.files.wordpress.com/2014/01/rizzi.jpg)

Dettagli

CURRICULUM VITAE. Alessandro Tortora. Ascea provincia di Salerno (ITALY) Dal 01/2010 to present

CURRICULUM VITAE. Alessandro Tortora. Ascea provincia di Salerno (ITALY) Dal 01/2010 to present CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Telefono 335 7252238 E-mail Nazionalità Luogo di nascita Via Augusto Ugolini N 26 cap 00123 (Cesano di Roma) Roma ITALIA domicilio Via Piani SNC cap

Dettagli

cialda grani o MISCELA DELICATA MISCELA CORPOSA MISCELA DEC disponibili in

cialda grani o MISCELA DELICATA MISCELA CORPOSA MISCELA DEC disponibili in I N V E S T I R E N E L F O O D Eataliastyle è una società indipendente di consulenza che si propone l obiettivo di trasmettere l italianità attraverso i prodotti tipici italiani, conosciuti e rinomati

Dettagli

Percorso formativo di alta specializzazione area Food & Beverage

Percorso formativo di alta specializzazione area Food & Beverage Percorso formativo di alta specializzazione area Food & Beverage Target: Pubblici esercizi I cinque temi trattati Marketing della Ristorazione Approccio al marketing del terzo millennio in area food &

Dettagli

simposio di pasticceria

simposio di pasticceria Bravo Spa presenta simposio di pasticceria L angolo dessert e gelato del pasticcere innovativo MERCOLEDÌ 18 APRILE 2012 ORE 14:00 presso: Astoria Palace Hotel via Monte Pellegrino, 62 / 90142 Palermo Traduciamo

Dettagli

La salute buona da mangiare

La salute buona da mangiare KEBONTÁ - CATALOGO PRODOTTI 2013 1 Per soddisfare le tue richieste tutta la nostra produzione è realizzata con ingredienti naturali ad esclusivo marchio made in Italy, certificati senza glutine. I nostri

Dettagli

On the Job Training Worksheets Studente:...

On the Job Training Worksheets Studente:... On the Job Training Worksheets Studente:... Front Desk and Reservation Description/ purpose of the module ROLE: THE RECEPTIONIST EMPLOYEE NAME: Fornire una visione generale del Reparto e le relative competenze

Dettagli

Per Le Botteghe di Leonardo ogni gusto è una storia. L'attività di ricerca e sviluppo è costante e rappresenta, unitamente all'utilizzo di

Per Le Botteghe di Leonardo ogni gusto è una storia. L'attività di ricerca e sviluppo è costante e rappresenta, unitamente all'utilizzo di PROPOSTE 2015 Per Le Botteghe di Leonardo ogni gusto è una storia. L'attività di ricerca e sviluppo è costante e rappresenta, unitamente all'utilizzo di ingredienti naturali, il segno distintivo della

Dettagli

TOSCANA IL GUSTO SI RACCONTA IN UNA TERRA DI POESIA

TOSCANA IL GUSTO SI RACCONTA IN UNA TERRA DI POESIA Franchising TOSCANA IL GUSTO SI RACCONTA IN UNA TERRA DI POESIA 2 Indice P a g. Presentazione 5 Esperienza 7 Metodo 9 Garanzia della qualità 9 F r e s c h e z z a d e i p r o d o t t i 11 Utilizzo del

Dettagli

ANALISI SENSORIALE. Anche nel momento del fine pasto entra in gioco la cultura: gli italiani amano finire un pranzo con l espresso o con la

ANALISI SENSORIALE. Anche nel momento del fine pasto entra in gioco la cultura: gli italiani amano finire un pranzo con l espresso o con la Gli abbinamenti del fine pasto all italiana Caffè, grappa e dolce sono i classici distintivi del fine pasto all italiana. Come abbinarli per ottenere il maggior piacere possibile? Lo rivelano i test di

Dettagli

Per voi tutto è cominciato da una grande passione per i viaggi?

Per voi tutto è cominciato da una grande passione per i viaggi? un passo avanti. Per voi tutto è cominciato da una grande passione per i viaggi? Anche per noi. Sappiamo per esperienza personale che viaggiare non significa solo spostarsi dal punto A al punto B. E anche

Dettagli

o lt r e c e n t a n n i i p r e f e r i t i d a i

o lt r e c e n t a n n i i p r e f e r i t i d a i Da o lt r e c e n t a n n i i p r e f e r i t i d a i B A G N E Maestri Pasticceri BAGNE PER PASTICCERIA Le Canciani erano le bagne preferite dai maestri pasticcieri già all inizio del secolo scorso e

Dettagli

Antica Gelateria del Corso e Motta : continua il mix vincente!

Antica Gelateria del Corso e Motta : continua il mix vincente! Antica Gelateria del Corso e Motta : continua il mix vincente! Cono Vortici vince il Premio Food, riconoscimento che valorizza l innovazione dei prodotti Food & Beverage. Una specialità per ogni momento!

Dettagli

COFFEE EXPERIENCE WORLDWIDE SEDUCTION

COFFEE EXPERIENCE WORLDWIDE SEDUCTION COFFEE EXPERIENCE WORLDWIDE SEDUCTION Dal 1975 Una storia Italiana di lavoro, di valori, di qualità, di ricerca e conoscenza... U N A S T O R I A D I C A F F È ICAF nasce dalla passione e dalla competenza

Dettagli

linea gelateria le creme le frutte i miglioratori i soft le mousse le guarnizioni linea pasticceria le materie prime

linea gelateria le creme le frutte i miglioratori i soft le mousse le guarnizioni linea pasticceria le materie prime Linee PRODOTTI 07 08 16 22 23 24 26 30 40 linea gelateria le creme le frutte i miglioratori i soft le mousse le guarnizioni linea pasticceria le materie prime S Linea GELATERIA LeCreme Basi perfettamente

Dettagli

EXECUTIVE MASTER HOTEL MANAGEMENT

EXECUTIVE MASTER HOTEL MANAGEMENT HOTEL CONTESTO ATTUALE In una fase storica come quella attuale in cui il turismo è un settore in forte e continua crescita, è assolutamente necessario acquisire competenze manageriali che permettono di

Dettagli

ALTA GAMMA T o p q u a l i t y

ALTA GAMMA T o p q u a l i t y ALTA GAMMA T o p q u a l i t y DISTILLATO 50 PURO 100% RHUM AGRICOLE 50 SELECTION KIRSCH 50 SELECTION WILLIAMS 50 La sapiente miscela di rhum artigianali della Jamaica e Martinica, espressione del caldo

Dettagli

Ciao Pizza, per chi ha il gusto del business.

Ciao Pizza, per chi ha il gusto del business. Ciao Pizza, per chi ha il gusto del business. La nostra storia. Ciao Pizza nasce nel 1996 dall idea di tre giovani imprenditori di creare un realtà stabile nel settore della piccola ristorazione. Non c

Dettagli

.SEMPLICEMENTE IL LARIO

.SEMPLICEMENTE IL LARIO Il lago di Como è il più bello del mondo IL QUOTIDIANO STATUNITENSE «THE HUFFINGTON POST» NELLO STILARE LA CLASSIFICA DEI LAGHI PIU BELLI INSERISCE AL PRIMO POSTO IL LAGO DI COMO (La Provincia 5 giugno

Dettagli

tortapistocchi FIRENZE

tortapistocchi FIRENZE tortapistocchi FIRENZE ...quella del Pistocchi!!! Cioccolato Fondente. Che passione. Una torta morbida e cremosa, spolverata di un sottile velo di cacao amaro. Questa la nostra Torta Fondente di Cioccolato.

Dettagli

OPPORTUNITA FRANCHISING

OPPORTUNITA FRANCHISING OPPORTUNITA FRANCHISING CHI SIAMO DOLZ è una catena di gelaterie Fai da Te innovativa, divertente, giovane e improntata al naturale. La qualità viene ricercata sia nel design, nella selezione delle materie

Dettagli

UNA CARRIERA NEL SETTORE DELL OSPITALITÀ

UNA CARRIERA NEL SETTORE DELL OSPITALITÀ UNA CARRIERA NEL SETTORE DELL OSPITALITÀ E MOLTO PIÙ DI CIÒ CHE IMMAGINI Diventa leader in uno dei settori più vasti del mondo SCOPRI LE OPPORTUNITÀ DI CARRIERA NEL SETTORE DELL OSPITALITÀ, TURISMO, SPORT,

Dettagli

COOKING MANIA. PROGRAMMA CORSI DI CUCINA Anno 2015/2016

COOKING MANIA. PROGRAMMA CORSI DI CUCINA Anno 2015/2016 COOKING MANIA PROGRAMMA CORSI DI CUCINA Anno 2015/2016 La Sicilia ha un patrimonio gastronomico unico al mondo e la nostra Accademia ha come obiettivo principale quello di valorizzare tutti i prodotti

Dettagli

Prodotti Novità 2015

Prodotti Novità 2015 Prodotti Novità 2015 Gelato PRODOTTI NOVITà 2015 D PRODOTTI RUBICONE: una qualità certificata ISO 9001. In più, scopri a catalogo i prodotti certificati nel rispetto dei principi HALAL e KOSHER. Base Himalaya

Dettagli

Lavorare dove inizia il futuro.

Lavorare dove inizia il futuro. Lavorare dove inizia il futuro. Volete una carriera con un futuro? Allora unitevi al team di Swiss Life. 2 Lavorare dove inizia il futuro. Swiss Life investe nel futuro dei suoi collaboratori. E voi? Chi

Dettagli

Diamo ora la parola a Paul McManus,

Diamo ora la parola a Paul McManus, INTERVISTE IMP 07-19 def 4-12-2006 9:55 Pagina 13 LEADING, il POTERE del BRAND Diamo ora la parola a Paul McManus, presidente e amministratore delegato di Leading hotels of the world, ovvero il potere

Dettagli

L a s c i a t ev i tenta re da ll a q ua l ità

L a s c i a t ev i tenta re da ll a q ua l ità D o l c e z z e A r t i g i a n a l i L A C A N N O L E R I A S I C I L I A N A L a s c i a t ev i tenta re da ll a q ua l ità L a s c i a t ev i tenta re Pagina 2 I Cannoli Siciliani O r igini I cannoli

Dettagli

Ingredienti per gelato artigianale Biologico. Gelateria Artigianale Biologica Gelateria Artigianale Biologica Gelateria Artigianale Biologica

Ingredienti per gelato artigianale Biologico. Gelateria Artigianale Biologica Gelateria Artigianale Biologica Gelateria Artigianale Biologica Gelateria Artigianale Biologica Gelateria Artigianale Biologica Ingredienti per gelato artigianale Biologico Gelateria Artigianale Biologica Gelateria Artigianale Biologica Gelateria Artigianale Biologica

Dettagli

Corso introduttivo a International MBA (in Inglese)

Corso introduttivo a International MBA (in Inglese) Indice: Corso introduttivo a International MBA (in Inglese) Mini MBA in Ristorazione e Catering Mini-MBA in International Business (in Inglese) Mini MBA in Business Management per Artisti e Creativi Mini

Dettagli

Formazione per le Vendite il Servizio Clienti il Management la Leadership il Cambiamento il Team Work le Relazioni Interpersonali

Formazione per le Vendite il Servizio Clienti il Management la Leadership il Cambiamento il Team Work le Relazioni Interpersonali Formazione per le Vendite il Servizio Clienti il Management la Leadership il Cambiamento il Team Work le Relazioni Interpersonali FORTIA La formazione aziendale davvero World Class Le aziende camminano

Dettagli

Catalogo regalo 2014/2015

Catalogo regalo 2014/2015 azienda agricola www.saporidiieri.com Catalogo regalo 2014/2015 Titolare Antonella Finocchi tel. +39 349 4602350 www.saporidiieri.com info@erbemagiche.net 1-N1 Scatole di plexiglass Preziose e trasparenti

Dettagli

La Filosofia! Russolillo e Fofo Ferriere, Dispensa Italiana garantisce

La Filosofia! Russolillo e Fofo Ferriere, Dispensa Italiana garantisce 7 13 febbraio 2016! La Filosofia! La dispensa è il luogo per eccellenza destinato alle provviste alimentari. E lo scrigno entro cui riporre e conservare ciò che in tutti i tempi rappresenta occasione di

Dettagli

simposio di pasticceria

simposio di pasticceria Bravo Spa presenta simposio di pasticceria Le Stagioni della Pasticceria. Come organizzare un anno di laboratorio MARTEDÌ 13 MARZO 2012 ORE 14:00 presso Sala Eventi, Città del Gusto / Gambero Rosso via

Dettagli

CATALOGO CORSI DI FORMAZIONE PROFESSIONALE E MASTER MANAGERIALI. www.masterperformance.net

CATALOGO CORSI DI FORMAZIONE PROFESSIONALE E MASTER MANAGERIALI. www.masterperformance.net CATALOGO CORSI DI FORMAZIONE PROFESSIONALE E MASTER MANAGERIALI www.masterperformance.net AREA BENESSERE AREA RICEVIMENTO 1. Operatore Wellness & SPA 2. Wellness & SPA Manager AREA FOOD & BEVERAGE 1. Food

Dettagli

Gelato World Tour. Gusta e Vinci! 2013-2014. Italia España Oceanía Middle East Latino América 亚 洲 Asia North America Deutschland.

Gelato World Tour. Gusta e Vinci! 2013-2014. Italia España Oceanía Middle East Latino América 亚 洲 Asia North America Deutschland. Gelato World Tour Gusta e Vinci! Organizzato da: 2013-2014 Italia España Oceanía Middle East Latino América 亚 洲 Asia North America Deutschland Main Partner: I Protagonisti Insieme per diffondere la cultura

Dettagli

PRA172 PRA170 PRA126. GRAPPA: Il sapore intenso e deciso della tradizione in una combinazione perfetta col cioccolato fondente.

PRA172 PRA170 PRA126. GRAPPA: Il sapore intenso e deciso della tradizione in una combinazione perfetta col cioccolato fondente. 2011 2012 GRAPPA: Il sapore intenso e deciso della tradizione in una combinazione perfetta col cioccolato fondente. PRA117 PISTACCHIO: Dal morbido cuore verde che sprigiona una fragranza al palato indimenticabile.

Dettagli

3 Studi di caso in Francia

3 Studi di caso in Francia 3 Studi di caso in Francia 3.1 La figura del manager alberghiero 3.1.1 Identificazione della figura La figura del manager alberghiero, individuabile nel Directeur d Hébergement, patron d hotel, hotelier,

Dettagli

torino Grande italia

torino Grande italia torino Grande italia Quello che stiamo per proporvi è il risultato della passione per la lavorazione del cioccolato a livelli di eccellenza. E un prodotto ricco di tradizione ed unico nel suo genere,

Dettagli

Il marchio Maison della Nocciola è strettamente legato alla Nocciola Piemonte IGP, da sempre simbolo delle Langhe, e rappresenta il proseguimento di

Il marchio Maison della Nocciola è strettamente legato alla Nocciola Piemonte IGP, da sempre simbolo delle Langhe, e rappresenta il proseguimento di CATALOGO 2015 Il marchio Maison della Nocciola è strettamente legato alla Nocciola Piemonte IGP, da sempre simbolo delle Langhe, e rappresenta il proseguimento di una prestigiosa tradizione di una famiglia

Dettagli

GIUSO: UN SECOLO DI INNOVAZIONE

GIUSO: UN SECOLO DI INNOVAZIONE GIUSO: UN SECOLO DI INNOVAZIONE Giuso nasce nel 1919, in un piccolo laboratorio artigianale. Da allora ha vissuto, condiviso e raccontato una storia di successo, fino a diventare oggi una solida realtà

Dettagli

Capitolo 1 Le calorie dei dolci pag 1 L umidità I grassi Le calorie degli ingredienti Le calorie dei dolci tradizionali

Capitolo 1 Le calorie dei dolci pag 1 L umidità I grassi Le calorie degli ingredienti Le calorie dei dolci tradizionali Capitolo 1 Le calorie dei dolci pag 1 L umidità I grassi Le calorie degli ingredienti Le calorie dei dolci tradizionali Capitolo 2 Dolci e peso forma pag 7 Appetibilità dei dolci Il peso specifico Dolci

Dettagli

I CANTUCCI I CANTUCCI sono biscotti della tradizione Toscana. Cotti a forma allungata di filoncino, vengono tagliati in diagonale, creando così i famosi pezzetti iniziali e finali, detti appunto cantucci

Dettagli

Mousse e semifreddi. per la tua vetrina verticale

Mousse e semifreddi. per la tua vetrina verticale Mousse e semifreddi per la tua vetrina verticale I dolci della vetrina verticale Mousse La mousse è un dolce di consistenza cremosa e leggera, che può assumere diversi sapori in base agli ingredienti utilizzati

Dettagli

SCHOLTÈS E MORENO CEDRONI CELEBRANO IL CINQUANTESIMO ANNIVERSARIO DE LA DOLCE VITA A IDENTITA GOLOSE 2010.

SCHOLTÈS E MORENO CEDRONI CELEBRANO IL CINQUANTESIMO ANNIVERSARIO DE LA DOLCE VITA A IDENTITA GOLOSE 2010. SCHOLTÈS E MORENO CEDRONI CELEBRANO IL CINQUANTESIMO ANNIVERSARIO DE LA DOLCE VITA A IDENTITA GOLOSE 2010. L illustre chef della Madonnina del Pescatore e il marchio produttore di elettrodomestici alto

Dettagli

eatarte olav ori della cucina c asaling

eatarte olav ori della cucina c asaling Capolavori della cucina casalinga L eccellenza nei piatti pronti Chi siamo EatArte è una azienda con sede in Abruzzo, specializzata nella preparazione di piatti pronti da mangiare in versione sia surgelata

Dettagli

17% vol. - Capacità disponibili: 50 cl. - 200 cl. 17% vol. Capacità disponibili: 50 cl. 17% vol. - Capacità disponibile: 50 cl.

17% vol. - Capacità disponibili: 50 cl. - 200 cl. 17% vol. Capacità disponibili: 50 cl. 17% vol. - Capacità disponibile: 50 cl. Choccolat Liquore cremoso e particolarmente denso a base di cioccolato e crema di panna, si caratterizza per la bassa gradazione alcolica e l avvolgente sapore di cioccolato. Da servire freddo. 17% vol.

Dettagli

1. AGROALIMENTARE, PROMOZIONE TERRITORIALE E TURISMO

1. AGROALIMENTARE, PROMOZIONE TERRITORIALE E TURISMO CHI SIAMO Sagitter One é la compagnia specializzata nel fornire soluzioni all avanguardia nel mercato dell ospitalità, della promozione agroalimentare, del marketing territoriale e dell organizzazione

Dettagli

Nel 1914 viene fondata Marmellate Quarenghi, azienda specializzata nella produzione di specialità a base di mele cotogne e castagne.

Nel 1914 viene fondata Marmellate Quarenghi, azienda specializzata nella produzione di specialità a base di mele cotogne e castagne. Azienda Nel 1914 viene fondata Marmellate Quarenghi, azienda specializzata nella produzione di specialità a base di mele cotogne e castagne. Oggi Quarenghi è una realtà consolidata nel panorama delle Industrie

Dettagli

fresca tradizione nelle tavole degli Italiani

fresca tradizione nelle tavole degli Italiani fresca tradizione nelle tavole degli Italiani La Casatella Trevigiana DOP interpretata dagli chef d Italia con le eccellenze tipiche di ogni regione. Casatella Trevigiana DOP freschezza italiana Iniziativa

Dettagli

THE GELATO AND PASTRY MACHINE. Stupisci i tuoi clienti 365 giorni all anno.

THE GELATO AND PASTRY MACHINE. Stupisci i tuoi clienti 365 giorni all anno. THE GELATO AND PASTRY MACHINE Stupisci i tuoi clienti 365 giorni all anno. ATO AND PASTRY MACHINE THE GELATO AND PASTRY MACHINE La macchina che inaugurerà una nuova stagione della tua Gelateria Trasforma

Dettagli

L eccellenza e la qualità di prodotti esclusivi: originali le idee regalo, davvero per tutti i gusti

L eccellenza e la qualità di prodotti esclusivi: originali le idee regalo, davvero per tutti i gusti IL NATALE DELLE DISTILLERIE BRANCA UN VIAGGIO TRA GUSTO, INNOVAZIONE E QUALITA L eccellenza e la qualità di prodotti esclusivi: originali le idee regalo, davvero per tutti i gusti Milano, novembre 2013

Dettagli

prima colazione dessert the granite cremosi sorbetti bevande frappè cioccolate prodotti complementari vending

prima colazione dessert the granite cremosi sorbetti bevande frappè cioccolate prodotti complementari vending 4 7 11 12 17 19 20 23 24 31 32 prima colazione dessert the granite cremosi sorbetti bevande frappè cioccolate prodotti complementari vending linea prima colazione prodotto descrizione dosaggio packaging

Dettagli

Passione Tropicale VARIEGATO CARARUM

Passione Tropicale VARIEGATO CARARUM Novità 2013 Passione Tropicale Liogel Riso - Torta di Riso Base All Natural Caffè Brasil 100% Arabica Hicream Cedro Frozztop Nuove Granelle Paste di Zucchero 2 P Passione Tropicale Passione Tropicale è

Dettagli

DRINK SEMPLICI e VELOCI

DRINK SEMPLICI e VELOCI DRINK & ALOE VERA DRINK SEMPLICI e VELOCI Hai mai pensato di poter assaporare l Aloe Vera in tanti gusti e colori? Puoi divertirti preparando fantasiose bevande e cocktail, abbinando i benefici dell Aloe

Dettagli

Ateneo Della Cucina Italiana Coordinatore Michele D Agostino

Ateneo Della Cucina Italiana Coordinatore Michele D Agostino CORSO DI AGGIORNAMENTO PROFESSIONALE U.R.C.M. I DESSERT AL PIATTO PER LA RISTORAZIONE NUOVE TENDENZE, 28 29 OTTOBRE 2014 DOCENTE: PASTRY CHEF GIUSEPPE MANCINI COORDINAMENTO: ATENEO DELLA CUCINA ITALIANA

Dettagli

Formazione & Selezione

Formazione & Selezione Formazione & Selezione Pensiero guida Esiste un lavoro fatto di persone che accolgono altre persone, noi accogliamo te per insegnartelo al meglio. Sede direttiva a Roma. Filiali: Brescia, Catania, Milano

Dettagli

QUESTIONARIO DI ANALISI DEI FABBISOGNI PROFESSIONALI E FORMATIVI DELLE STRUTTURE ALBERGHIERE

QUESTIONARIO DI ANALISI DEI FABBISOGNI PROFESSIONALI E FORMATIVI DELLE STRUTTURE ALBERGHIERE QUESTIONARIO DI ANALISI DEI FABBISOGNI PROFESSIONALI E FORMATIVI DELLE STRUTTURE ALBERGHIERE DATA COMPILAZIONE QUESTIONARIO DATI DELL INTERVISTATO Cognome e Nome Ruolo Denominazione dell Albergo Indirizzo

Dettagli

SERVIZI PER L ENOGASTRONOMIA E L OSPITALITÀ ALBERGHIERA

SERVIZI PER L ENOGASTRONOMIA E L OSPITALITÀ ALBERGHIERA Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Istituto Professionale Servizi per l Enogastronomia e l Ospitalità Alberghiera A. Vespucci Via Valvassori Peroni 8-20133 Milano - Tel. 02.7610162

Dettagli

GIUSO: UN SECOLO DI INNOVAZIONE

GIUSO: UN SECOLO DI INNOVAZIONE GIUSO: UN SECOLO DI INNOVAZIONE Giuso nasce nel 1919, in un piccolo laboratorio artigianale. Da allora ha vissuto, condiviso e raccontato una storia di successo, fino a diventare oggi una solida realtà

Dettagli

Biografia Chef Riccardo Di Giacinto

Biografia Chef Riccardo Di Giacinto Biografia Chef Riccardo Di Giacinto Sono un cuoco giovane ed artigiano con tanta passione per il mio mestiere. Nato a Monterotondo il 22 maggio 1976. Non Ho frequentato la scuola alberghiera e a 14 anni

Dettagli

La gioia per il buon gelato

La gioia per il buon gelato I nostri prodotti La gioia per il buon gelato La nostra storia è legata alla passione del friulano Vittorio De Nardo: pur lavorando come meccanico presso le Ferrovie dello Stato, cominciò, negli anni

Dettagli

VENDING professional

VENDING professional VENDING professional SQD Choc Line Il cacao rende felici Solo materie prime accuratamente selezionate, una lavorazione delicata ed una miscela bilanciata dei migliori ingredienti sono le basi per la qualità

Dettagli