book

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "book www.ilpuntotorino.com"

Transcript

1

2 pt

3 pt 2012 Concessionaria di Pubblicità 3

4 Un sorriso per una speranza in più... Lottiamo per donare speranza, amore e generosità ai bambini colpiti da malattie maligne e alle loro famiglie. Giulia era un piccolo anatroccolo. Come il suo piccolo peluche, che ora è tra le mani della sua mamma adottiva : la donna che ha passato tanto tempo con lei, prima che il linfoma se la portasse via, ad appena quindici anni, ormai tre anni fa. Il nostro lavoro: far sbocciare, ogni giorno, un sorriso sulla bocca di un bambino Il Presidente Chiara Azzena Girello

5 Jgor Barbazza e Franco Neri protagonisti al PT EVENT 2012 per la solidarietà Team For Children è un associazione benefica che concentra i propri sforzi nel creare e appoggiare progetti di sostegno legati ai bambini e alle loro famiglie in difficoltà. L impegno e la passione di Chiara Azzena Girello, da dieci anni sono inarrestabili. Collabora a stretto contatto con i medici della Clinica di Oncoematologia pediatrica di Padova, contribuendo significativamente a finanziare la scuola in ospedale, ad aiutare le famiglie dei bambini ammalati, a promuovere le attività ricreative e le iniziative di sostegno psicologico anche a favore di bambini stranieri provvedendo all accoglienza e alle cure necessarie. A rispondere all appello di questo programma è stato in prima fila l'attore Jgor Barbazza, diventato poi testimonial e vicepresidente della onlus nata nel giugno Dona il tuo 5 x 1000 al Team For Children - Cf Tel/fax 049/ Cell 335/ Via Norbiato, Ponte San Nicolò (PD) CASSA DI RISPARMIO DEL VENETO AGENZIA Via Facciolati,124 (PD) IBAN. IT47K POSTA PAY N,

6 pt

7 pt 2012 prefazione INVESTIRE SULLO SPORT Ri c c ar d o D Elicio: presidente d e l Ce n t r o Universitario Sportivo d i To r i n o Riccardo Delicio Lo sport è un opportunità. Un opportunità di crescita, fisica e morale, innanzitutto, ma anche un occasione, confrontandosi in modo sano, rispettando le regole, per mettersi alla prova. Tagliare un traguardo di una competizione, non importa se si sale o meno sul podio, deve, sempre, riempirci d orgoglio. È in questo frangente che si matura come donne e uomini e non importa se non si diventerà mai degli atleti professionisti o non si collezioneranno vittorie a ripetizione. Da qualche anno, con la riscoperta dell importanza della cura del fisico, lo sport è diventato anche una opportunità concreta di lavoro. Lo testimoniano le cifre: sono sempre più numerosi i ragazzi che scelgono di iscriversi alla Scuola Universitaria Interfacoltà in Scienze Motorie con l obiettivo di costruirsi un avvenire all interno delle palestre e nei centri sportivi. Vogliono diventare istruttori qualificati, personal trainer, una professione sempre più ambita, mettendo a disposizione degli altri competenze ed entusiasmo. Un patrimonio da tutelare e incoraggiare: significa infatti investire in una società improntata a uno stile di vita salutistico, che ha capito l importanza dell attività fisica, utile strumento per affrontare tutte le stagioni della vita. Sono molti poi i giovani che imprestano il loro bagaglio tecnico e il loro tempo agli altri, facendo crescere lo sport dilettantistico. Anche qui ci confortano i numeri: il solo sistema universitario torinese può contare su un bacino di 100 mila ragazzi, 35 mila quelli che quotidianamente praticano attività sportive semplici e 3 mila gli atleti che militano con i colori del Centro Universitario Sportivo. Un movimento capace di coinvolgere migliaia di persone che merita attenzione e investimenti. Viviamo in un epoca in cui la crisi economica sta colpendo duro ma destinare delle risorse a questo settore significherebbe far crescere l economia locale tutta: si darebbe il là a un effetto domino che movimenterebbe il sistema dei trasporti, il mercato degli affitti, del tempo libero. I benefici toccherebbero una fascia importante di popolazione. Le prospettive indicano in 150 mila gli studenti che un domani, non troppo lontano, potrebbero scegliere la nostra città per il loro percorso formativo e di sport. Vale la pena di scommetterci, accompagnando la trasformazione che Torino ha innestato da qualche anno a questa parte: è l ennesima sfida da cogliere e vincere. Assieme. 7

8 pt 2012 sommario 12 I grandi PT nel mondo Personal training quale futuro? anni di primati 20 Il fitness che fa tendenza: le discipline più in voga 24 Palestra: Spa o wellness club? 28 Emozioni tecnologiche 32 Dalla Rete ai musei 34 Alimentazione e sport 38 Ginnastica e benessere 40 La forma artistica del corpo 41 Ritratti della Torino in movimento 12 i n t e r v i s t e Alberto Cirio 46 Elenoire Casalegno 48 Jgor Barbazza Daniela Graglia 52 Michele Dalai 8 54 Fabrizio Chianello 56 Claudio Chiappucci 58 Alex Zanardi 56

9 pt schede pt 62 Luca Baseggio 63 Enrico Dana 64 Calle Flauto 65 Federico Frulloni 66 Giuseppe Orizzonte 67 Marica Riccio 68 Franco Tolentino 69 Laura Veronese Morosini 70 Marco Zanetti 72 Amir Lafdaigui Supplemento Gratuito al n 64 anno XI de Il Punto city life stampato in Novembre 2011 EDITORE: S.E.T. s.r.l. via Fattori, 3/c Torino Richiesta di Spedizione in Abbonamento: Tel fax: PUBBLICITÀ: PUBLICINQUE s.r.l. Torino/ Milano/ Roma SEDE CENTRALE: via Fattori, 3/c Torino Tel./Ph: fax: DIRETTORE RESPONSABILE: Loredana Tursi GRAFICA: Massimiliano Prencipe STAMPA: STIGE S.p.A. Via Pescarito, San Mauro Torinese (TO) Per informazioni su redazionali e pubblicità telefonare allo: o inviare la propria richiesta a: 73 Alessio Di Niquili 74 Andrea Scarpetta 76 Lorenzo Gallone 78 Stefano Crotta 79 Edmondo Gaeta Riproduzione, anche parziale, vietata senza autorizzazione scritta dell Editore. L elaborazione dei testi, anche se curata con scrupolosa attenzione, non può comportare specifiche responsabilità per eventuali involontari errori o inesattezze. Ogni articolo firmato esprime la responsabilità personale dell autore. 80 Leonardo Perfetti 81 Marco Raviolo 82 Aldo Zacchero 9

10 pt

11 pt 2012 Con una risata unisce l Italia. Calabrese doc, innamorato di Torino, racconta in chiave comico-ironica le diversità tra Nord e Sud, facendo riflettere sulle tante culture e tradizioni che rendono così straordinario il nostro Paese. A teatro, al cinema, in televisione Franco Neri colpisce sempre il bersaglio, regalando sorrisi e buonumore. Lo sport: È la prima prevenzione per aver fisico d acciaio e una salute di ferro. La prima persona che ti sprona a far sport è la moglie: non sei più quello di 20 anni fa non ti riconosco più! In 20 anni di matrimonio, abbiamo arricchito il sarto! E una volta stringi, e una volta allarghi! Deciditi o ti metti a dieta, o fai sport! e per mantenere una forma da bronzo di Riace ho ricominciato a far sport! Così quello che perdo in palestra lo recupero a tavola. Morale: Lo sport si fa solo ed esclusivamente o se si vuole dimagrire o se si vuole mangiare. Franco Neri 11

12 pt 2012 I grandi PT nel mondo Possono essere definiti gli angeli del nostro corpo. Ad ogni nostra richiesta loro rispondono presente. Sono i personal trainer (anche chiamati allenatori personali, e convenzionalmente indicati dalla sigla PT), figura professionale sempre più ricercata sia dalle star, ma in questi ultimi anni, anche dalla gente comune. La loro mission è gestire in maniera individualizzata l'esercizio fisico di coloro che si avvicinano o praticano attività fisica per migliorare il proprio stato di salute o di forma fisica. 12

13 pt 2012 la mamma lo iscrisse, per la sua massa grassa in eccesso, alla Weight Watchers, una società internazionale specializzata ad offrire prodotti e servizi per aiutare a perseguire l obiettivo della perdita del peso corporeo e mantenerlo stabile. Peterson, dopo gli studi in Svizzera, si è laureato alla Duke University, dove si è innamorato dello sport. Succesivamente, ha scoperto la sua vocazione da personal trainer quasi per caso: un amico gli ha chiesto di allenarsi insieme in palestra, e alla fine gli ha chiesto quanto gli doveva. Questo è l incipit di una carriera che porta Peterson ad essere il punto di riferimento per molti Vip. Le sue tecniche di allenamento sono seguite da personaggi come Angelina Jolie, Sylvester Stallone, Jennifer Lopez, Kim Basinger, Cameron Diaz. È stato capace di trasformare la sua villa di Beverly Hills, a Hollywood, nella palestra più esclusiva al mondo, il Compound, dove, oltre a spogliatoi privati, ognuno trova attrezzi e camtesto di: Walter Citro Sono gli Stati Uniti alla fine degli anni 80 a battezzare questa professione e con il passare degli anni anche l Europa è riuscita ad ereditare, quello che apparteneva fino a qualche tempo fa al nuovo continente. Come in ogni professione che si rispetti, esistono delle figure di spicco, a cui tutti gli addetti ai lavori scrutano con particolare attenzione per capire e carpire ogni piccolo segreto. In fondo sono i dettagli che fanno la differenza. Senza dubbio per tutti i PT del mondo è considerato un totem, tanto da essere inserito dai suoi colleghi nella Hall of Fame. Gunnar Peterson, non è semplicemente un numero uno, ma è stato il primo a fare di questa professione uno stile di vita. Ha chiare origini scandinave ma in America ha trovato la sua dimensione che ancora oggi è apprezzata in tutto il mondo. La sua predisposizione a modellare il corpo è iniziata ad appena dieci anni, quando Gu n n a r Peterson h a trasformato la s u a villa d i Beverly Hills, a Ho l ly w o o d, nella palestra più esclusiva al mondo 13

14 pt pi per qualsiasi attività sportiva. Tra le attrezzature c'è anche una parete per l' arrampicata. A Compound non ci sono mai più di due clienti ad allenarsi contemporaneamente, nonostante gli spazi immensi. Questo favorisce una sinergia con il cliente che riesce ad assimilare nella maniera più costruttiva l allenamento funzionale di Peterson, ovvero il suo piccolo grande segreto che lo ha portato in cima alle classifiche dei preferiti tra i PT. Si tratta, in termini puramente tecnici, di una classificazione di esercizio che coinvolge la formazione del corpo per le attività svolte nella vita quotidiana, e questo comporta un migliore equilibrio muscolare e stabilità articolare, diminuendo di molto le percentuali di incorrere in possibili lesioni. La Federal Bureau of Investigation, ovvero la FBI ha scelto lui. Juan Carlos Santana è il personal trainer del più famoso ente investigativo federale degli Stati Uniti d'america. Di lui si apprezzano i numerosi programmi di allenamento e di riabilitazione. Si rivolge ad utenti di ogni età e livello ed oggi rappresenta un punto di riferimento per team sportivi professionistici, fitness clubs, utenti privati ed aziende impegnate nello sviluppo di programmi di corporate wellness. Tra dvd e libri il suo fiore all occhiello, rimane senza dubbio aver ideato e creato a Boca Raton (nella Contea di Palm Beach nello stato della Florida) l IHP. Fondato nel 2000, l Institute of Human Performance, offre un ambiente per l'allenamento senza pari per atleti d'elite, come la "Champions World Class Tennis", giocatori di NFL (la National Football League), MLB (Major League Baseball), ma anche per tutti coloro che vogliono avvicinarsi al mondo del fitness. Con oltre metri quadrati vanta le più moderne attrezzature nel settore del fitness. L'obiettivo principale è quello di fornire un servizio leggendario per far sentire tutti i suoi clienti come se fossero a casa e aiutarli a godere della loro salute e percorso fitness. Un lato nuovo del Personal Trainer lo offre sicuramente Holly Perkins. Scienza e fitness, infatti, possono interagire per aiutare l individuo a raggiungere il loro livello di allenamento ottimale. L approfondita conoscenza della fisiologia, nutrizione e salute hanno permesso ad Holly Perkins di raggiungere importanti risultati tanto da essere capace di far vedere il fitness da un'altra prospettiva. Non a caso i suoi clienti includono donne sottoposte a trattamento per il cancro al seno, e grazie all esercizio fisico regolare, questo può alleviare alcuni effetti collaterali comuni e scongiurare complicanze da chirurgia, chemioterapia e radiazioni. A Washington Dc, ogni anno funge da battistrada alla gara podistica per sostenere la cura al cancro al seno: quest anno erano in a correre insieme a lei. Non temere il proprio corpo e il binomio riposo - recupero inteso come attività fisica, sono il denominatore comune che hanno portato Holly Perkins a ritagliarsi un importante ruolo tra i PT. Trova conforto nel sapere di fungere da medicina naturale per tutti coloro che hanno subito un trauma nella propria vita. La motivazione è uno degli ingredienti principali per svolgere attività fisica in maniera costruttiva. Se questa viene accompagnata anche da una corretta alimentazione, i benefici sono più che evidenti. Ju a n Ca r l o s Sa n ta n a è il p e r s o n a l trainer d e l più f a m o s o e n t e investigativo d e g l i Stat i Un i t id'am e r i c a: l'fbi

15 Pt anni di sport

16 pt 2012 Personal training quale futuro? Sono stato uno dei primi in Italia a far conoscere la figura del personal trainer. Oggi, nel nostro Paese, è diventata addirittura di moda. Leggendo le statistiche emerge chiaramente l interesse crescente verso il mondo delle palestre e del fitness in generale. Nonostante la crisi economica che sta sconvolgendo l Occidente, resta uno dei segmenti meno falcidiati dalla congiuntura negativa, anzi continua a produrre ricchezza e a generare nuovi posti di lavoro. 16

17 pt 2012 testo di: Luciano Gemello Sono segnali, importanti, che testimoniano come quella che fino a poco tempo fa veniva bollata come ginnastica è diventata una pratica imprescindibile nella vita di uomini e donne di diverse età e ceto sociale. In tanti hanno capito l importanza di farsi seguire da un istruttore qualificato: l unico capace, ottimizzando i tempi, spesso risicati, del cliente, ad aiutarlo a raggiungere risultati insperati, innescando un circolo virtuoso: le persone, sentendosi meglio fisicamente sono spronate e motivate a dare ancora di più, abbandonando stili di vita errati, scoprendo il valore della cura di sè. È un percorso che nulla ha a che fare con il lato meramente estetico o edonistico ma tocca direttamente la salute: è nota, infatti, l importanza dell attività fisica per prevenire malattie cardiovascolari o fattori di rischio come l obesità, altra piaga della nostra epoca. Una pratica più diffusa avrebbe una ancora più marcata utilità sociale: minori patologie invalidanti si tradurrebbero in un minore carico economico che la collettività e le famiglie stesse, costrette spesso ad accudire con le sole forze la persona malata, devono attualmente sostenere. Per questo il personal trainer ha assunto una nuova veste: in gioco c è la salute stessa del singolo, il pt non insegna solo a eseguire correttamente un esercizio o a liberarci dei chili di troppo ma fa anche un opera di prevenzione in campo sanitario. Coscienza, competenza, correttezza, una preparazione tecnica completa e aggiornata sono quindi le basi che non possono mancare nel bagaglio culturale di chiunque intenda avvicinarsi a questa professione. Ad anni di distanza resto convinto che sia il mestiere più bello del mondo: supportare le persone nel raggiungimento di un traguardo, qualunque esso sia, dalla conquista di un record sportivo, alla necessità di ritrovare la mise en forme o il benessere psico-fisico perduto, è una soddisfazione impagabile. Purtroppo manca un percorso di studi chiaro e veramente formativo: oggi un giovane che intende imboccare questa strada non sa quale iter seguire. La stessa Scuola Universitaria Interfacoltà in Scienze Motorie non tiene in dovuta considerazione la figura del pt, continuando a privilegiare insegnamenti che danno pochissimi sbocchi lavorativi. Sono fermamente convinto che uno dei compiti prioritari della scuola sia quello di rispondere alle richieste del mercato. Purtroppo non accade, anzi guardando i corsi di insegnamento inseriti negli anni di studi accademici possiamo notare come discipline riguardanti il personal training, le tecniche di massaggio, le ginnastiche musicali, guarda caso le più richieste, hanno uno spazio ridotto. Bisognerebbe trovare il coraggio di riformare il corso di laurea, adattandolo a un mondo che è cambiato profondamente, solo così si farebbe un opera di autentica formazione. Altra amara e avvilente, verità, spesso taciuta: chiunque può diventare personal trainer. Basta frequentare uno dei numerosi corsi che puntualmente vengono promossi dagli enti più svariati e si ha automaticamente la possibilità di tenere dei corsi in palestra, seguendo le persone durante l attività fisica. C è troppa improvvisazione, troppa facilità nel vantare un titolo che dovrebbe invece arrivare al termine di un processo selettivo ben determinato. È il dazio che paghiamo causa l assenza di un quadro normativo e legislativo chiaro. È una grave lacuna che pesa, generando rammarico e perplessità sul futuro stesso della professione. Luciano Gemello "Co s c ie n z a, competenza, correttezza, u n a p r e pa r a z i o ne t e c n i c a c o m p l e ta e ag g i or n ata s o n o le b a s i c h e n o n p o s s o n o m a n c a r e n e l b ag ag l i o c u lt u r a l e d i c h iu n q u e i n te n d a av v i c i n ar s i alla p r o f e s s i o ne d i p e r s o n a l trainer" 17

18 pt anni di primati Storia e gloria dello sport in Piemonte 18 La fiaccola olimpica di Torino 2006 Valentino Castellani e Sergio Chiamparino mostrano i biglietti delle Olimpiadi Piemontesi, popolo di grandi lavoratori, solidi, concreti e sportivi. Nei 150 anni dell unificazione del nostro Paese, la nostra regione si è distinta brillantemente come serbatoio di protagonisti, eventi, innovazioni e trionfi da consegnare alla memoria dei posteri. Tra Toro e Juve il portabandiera è Pozzo Nella nostra ideale sfilata, affidiamo il ruolo di portabandiera a Vittorio Pozzo. Biellese di origini, ma nato e cresciuto a Torino, dove frequentò il Liceo Cavour. Già giornalista, è stato il commissario tecnico che per la prima volta ha portato i colori azzurri sul tetto del Mondo, nonché l unico allenatore capace di vincere il Mondiale di calcio per due anni consecutivi: 1934 (edizione giocata in Italia, anche lo Stadio Olimpico tra le sedi delle gare) e 1938, quando il trofeo da destinare al vincitore si chiamava ancora Coppa Rimet. Non è un caso che abbiamo aperto la nostra cavalcata da un uomo di calcio. A Torino, nel 1898, è nata la Federcalcio. Il pallone piemontese ha regalato allo sport italiano ed internazionale alcune delle pagine più importanti ed emozionanti grazie alle imprese delle due squadre torinesi, Juventus e Torino. Peraltro la nostra città, oltre ad essere la prima capitale d'italia, fu la prima città a ospitare il campionato ufficiale di calcio l 8 maggio del 1898 (quattro partecipanti, tre torinesi più il Genoa). I bianconeri rimangono la squadra più seguita in Italia, con dieci milioni di tifosi, ed è la società più titolata del Paese nonché tra le più vittoriose del globo. L Istituto Internazionale di Storia e Statistica del Calcio ha nominato la Juventus il miglior club italiano e il secondo a livello europeo del ventesimo secolo. Impossibile citarne tutti i protagonisti e allora scegliamo in rappresentanza il novarese Giampiero Boniperti, 178 gol in maglia bianconera e

19 pt 2012 testo di: Attilio Celeghini Anni 30: gli atleti dello Sci Club Valli di Lanzo con indosso le maglie della Juventus presidente dal 1994 al 1999 del club, Quella del Toro, è noto, è una storia intrisa di epica e per sempre legata alla leggenda dello squadrone capace di vincere 5 scudetti consecutivi tra il 1942 e il Un ciclo straordinario spezzato tragicamente il 4 maggio del 1949, quando l aereo che riportava la squadra da Lisbona, dove aveva disputato un amichevole, andò a schiantarsi sulla basilica di Superga, che da quel momento divenne meta e simbolo inviolabile del popolo granata. Sotto rete, sotto il canestro e sopra l acqua Nonostante Torino non abbia più una squadra nella massima serie da molti anni, c è stato un tempo dove sotto la Mole si è respirato l aria del grande volley internazionale, grazie alle imprese del Cus Torino, dal 1972 all 87, protagonista in Italia e in Europa. Simboli di quel periodo magico sono i centrali Gianni Lanfranco e Giancarlo Dametto e, naturalmente Piero Rebaudengo, poi grande protagonista con la maglia della Nazionale. Il successivo sodalizio con la consorella cuneese non porta, purtroppo, all ambiziosa realizzazione di un unica potenza pallavolistica regionale. E ad oggi, a rappresentare la pallavolo piemontese nel mondo, rimane Cuneo. E anche sotto il canestro, in Piemonte si sono vissuti anni ruggenti che niente hanno da invidiare al magico mondo del Nba. La prima squadra campione in Italia, per dire, è stata torinese. Nel 1919, ai Campionati nazionali militari di Roma. Novara, invece (peraltro tornata recentemente alla ribalta nella massima serie calcistica dopo 44 anni), è stata la prima città finalista in una sfida scudetto nel Alessandria, invece, ha dato i natali al primo piemontese che ha vestito la maglia della Nazionale: Mantelli, che partecipò alle Olimpiadi di Londra del Dai palazzetti, all acqua: anche qui il Piemonte non si smentisce, visto che nel 1888 a Torino vede la luce la prima Federazione Italiana Canottaggio. E sempre sotto la Mole viene istituita una delle più antiche società d Italia, la Reale Società Canottieri Cerea. E dove si svolse la prima partita di rugby mai giocata in Italia? Che domande: a Torino nel Di fronte, i francesi del Racing Club (dove oggi giocano gli azzurri Mirco Bergamasco, Dellapé e Lo Cicero) e gli svizzeri del Servette. Custodi della memoria Ma il Piemonte ha offerto al Paese anche un panorama di luoghi particolarmente significativi. A Torino è nata la prima società sportiva italiana, la Società Reale Ginnastica, fondata nel 1884 e protagonista di un secolo e mezzo di attività tra calcio, basket, atletica, scherma. E anche i cultori delle quattro ruote hanno avuto il loro santuario, con il Motovelodromo nato nel 1920 nella zona est della città, composto da una pista ad anello lunga 393 metri e larga 8. Dalle Alpi alle Olimpiadi Nella storia sportiva piemontese non si può tralasciare uno degli eventi più significativi del new deal torinese, da molti indicato come ideale spartiacque tra il grigismo degli anni Ottanta-Novanta e la nuova dimensione turistica-internazionale del capoluogo: le Olimpiadi del Un trionfo, capace di entusiasmare e richiamare a Torino centinaia di migliaia di persone e scatenare l interesse verso quelle discipline invernali che, lontano dai grandi eventi olimpici, vengono solitamente dimenticate. Parlando di sport invernali, occorre un passo indietro per rendere il giusto omaggio ad Adolfo Kind, svizzero naturalizzato italiano, considerato il papà degli sci che proprio sulle Alpi piemontesi iniziò a sperimentare verso la fine dell Ottocento. E che nel secolo successivo videro le gesta del valsusino Piero Gros, uno dei simboli della mitica Valanga azzurra degli anni Settanta. Vette che del resto segnarono anche la storia del ciclismo, con le geste leggendarie dei Campionissimo Fausto Coppi, origine alessandrine, uomo solo al comando in 5 Giri d Italia e due Tour de France. Un icona della storia dello sport italiano, immortalato in una statua di bronzo in corso Casale. E tornando a parlare di Olimpici, non si può tralasciare uno dei grandi protagonisti dell atletica leggera nazionale di tutti i tempi: Livio Berruti. Classe 1939, torinese, per sempre iscritto nella leggenda dei Cinque Cerchi grazie all oro nei 200 metri a Roma 1960, primo atleta italiano a vincere una finale olimpica e un trionfo che spezzò il dominio Usa nella specialità. 19

20 pt 2012 Il fitness che fa tendenza: le discipline più in voga Partiamo dal Pilates Forse non può considerarsi una novità, ma questa disciplina continua a essere sulla cresta dell onda, rimanendo l allenamento preferito da chi vuole tonificare i muscoli. Il metodo Pilates, inventato all inizio del 900 dal tedesco Joseph Pilates, ha come obiettivo il raggiungimento della consapevolezza della propria fisicità, il miglioramento della postura e dell equilibrio, e il rafforzamento dei muscoli addominali, dei glutei e della zona lombare. 20

21 pt 2012 testo di: Claudia Villani Piloga Sulla scia del grande successo del Pilates è nato il Piloga, o Yogilates, una disciplina aerobica inventata da Jonathan Urla che, come suggerisce il nome stesso, si basa sull unione del Pilates con lo Yoga. Questo nuovo allenamento prende il meglio dalle due discipline alle quali si ispira: dallo Yoga attinge le posizioni che aiutano a liberare la mente e sviluppare la flessibilità e la resistenza e dal Pilates gli esercizi che aiutano a tonificare i muscoli. Insomma: con il Piloga, oltre a rilassarvi e a migliorare la concentrazione, potrete anche bruciare molte calorie, tonificare e rassodare i muscoli. Kylates Se rassodare e tonificare i glutei e gli addominali è il vostro obiettivo, la disciplina che fa per voi è il Kylates. A dispetto del nome, questo tipo di allenamento non ha niente a che vedere con il Pilates: inventato dall istruttore di fitness Ky Evans, ha l obiettivo di scolpire e fortificare i muscoli. Il Kylates si basa su esercizi molto semplici praticati in sequenza, senza pause tra un esercizio e l altro, e molto lentamente in modo da esercitare un controllo maggiore sul movimento e, quindi, aumentarne l efficacia; inoltre, la contrazione muscolare costante permette di rassodare i muscoli e bruciare molte calorie. Zumba Tra le nuove tendenze del fitness, le discipline che uniscono danza e aerobica sono quelle che vanno per la maggiore; un esempio ne è la Zumba, una pratica ideata dall istruttore di fitness Alberto Pèrez che ha unito all aerobica i movimenti dei principali balli latinoamericani, come salsa, merengue e rumba. La Zumba, con tutte le sue varianti, è un mix esplosivo di movimenti e di divertimento: oltre a ballare, che fa sempre bene all umore, permette di aumentare la resistenza, bruciare le calorie e tonificare glutei, fianchi, braccia e addome. Batuka Rimanendo in tema di danza, tra le nuove tendenze oltre alla Zumba, c è il Batuka, una disciplina inventata da Kike Santander, un compositore musicale di origine colombiana, il quale ha creato un insieme di movimenti che uniscono l aerobica alla danza. Molto simile alla Zumba, il Batuka si differenzia da essa per il tipo di musica: oltre che alla danza latinoamericana si ispira alla techno-dance e prevede l esecuzione di alcune mosse delle arti marziali. Nel Batuka i movimenti sono sincronizzati con la musica e sono pensati per coinvolgere tutti i muscoli del corpo in modo da favorire il dimagrimento e il miglioramento della coordinazione. Rebounding Per chi ama saltare c è il Rebounding, una disciplina inventata dal trampolinista americano Albert E. Carter che consiste nell effettuare una serie di rimbalzi su un tappetino elastico; questi rimbalzi sono utili per rafforzare i muscoli, migliore la coordinazione e l equilibrio e per stimolare la respirazione; inoltre il Rebounding è ideale anche per alleviare la tensione e allontanare lo stress. La Zu m b a è u n m i x esplosivo d i m o v i me n t i. Oltre a fa r b a l l a r e, fa b e n e a l l u m o r e, a u m e n ta la resistenza, brucia le calorie e tonifica i glutei 21

22 pt 2012 HOME TRAINING Schiena protetta con il T-Bow Arriva dalla Svizzera, è leggero e poco ingombrante: si chiama T-Bow ed è so di una lezione di pump, facilissimo da usare a casa, è la via di mezzo tra il pesetto classico e la palla da training. Composto da una maniglia e una palla di peso variabile, la distanza dalla presa di 15 cm lo decentra dal corpo e implica un maggiore utilizzo della massa muscolare. Anche se sfrutta i carichi come le macchine, ha una forte componente dinamica, così da non dover completare gli esercizi con l'allenamento aerobico sul tapis roulant. Basta mezz'ora per un buon risultato. Di solito si inizia con un peso di 2,5 kg per poi salire in base all'intensità desiderata. Lo s p o r t è a n c h e u n v i de o g a m e: durante 22 il nuovo tool da usare a casa che sfrutta i principi dell'allenamento funzionale per tonificare e modellare tutto il corpo. La pedana tenuta convessa si può usare per i crunch, così da potenziare il lavoro muscolare ed evitare di caricare la schiena. Oppure ci si può saltare sopra e oscillare: per mantenere l'equilibrio si sfrutta il core, l'intera fascia addominale. E la pancetta sparisce più in fretta. Tonicità lampo con il Kettlebell Per chi desidera davvero farsi il fisico arriva dalla Russia l'attrezzo che tonifica in tempo da record, il Kettlebell. Più inten- Fisico scolpito con il TRX Consiste in due bande elastiche da fissare al soffitto, al muro o a una porta e da agganciare a piedi e mani. Per mantenere l'equilibrio i muscoli sono coinvolti nella totalità e in maniera profonda: perfetto per chi è già allenato e vuole scolpire intensamente il fisico e guadagnare in tonicità. Videogiochi: palestra virtuale, esercizio reale Se negli anni Ottanta e Novanta andava di moda allenarsi in casa coadiuvati dalle lezioni in videocassetta, oggi esistono dei videogiochi che hanno rivoluzionato il concetto di gioco come staticità. L ultimo si chiama Kinect. Si tratta di un simulatore interattivo per XBOX 360 della Microsoft che permette al televisore di trasformarsi in sala fitness. Si può scegliere anche il preparatore atletico, ovviamente a prova di star: Michael George, personal trainer delle attrici hol- il g i o c o il c o r p o d e l l utente è p r o ie t tato attraverso u n a v ata r s u l v i de o e m o n i tor ato per tutta la durata della performance

1. Lo sport mens sana in corpore sano

1. Lo sport mens sana in corpore sano 1. Lo sport mens sana in corpore sano Mens sana in corpore sano è latino e vuol dire che lo sport non fa bene soltanto al corpo ma anche alla mente. E già ai tempi dei romani si apprezzavano le attività

Dettagli

OBIETTIVI DELL ATTIVITA FISICA DEI BAMBINI DAI 6 AGLI 11 ANNI SECONDA PARTE LA CORSA

OBIETTIVI DELL ATTIVITA FISICA DEI BAMBINI DAI 6 AGLI 11 ANNI SECONDA PARTE LA CORSA OBIETTIVI DELL ATTIVITA FISICA DEI BAMBINI DAI 6 AGLI 11 ANNI SECONDA PARTE LA CORSA Dopo avere visto e valutato le capacità fisiche di base che occorrono alla prestazione sportiva e cioè Capacità Condizionali

Dettagli

La bellezza è la perfezione del tutto

La bellezza è la perfezione del tutto La bellezza è la perfezione del tutto MERANO ALTO ADIGE ITALIA Il generale si piega al particolare. Ai tempi di Goethe errare per terre lontane era per molti tutt altro che scontato. I viandanti erano

Dettagli

A tu per tu con il Mister del Pavia Massimo Morgia: l allenamento di rifinitura del sabato pomeriggio.

A tu per tu con il Mister del Pavia Massimo Morgia: l allenamento di rifinitura del sabato pomeriggio. articolo N.40 MARZO 2007 RIVISTA ELETTRONICA DELLA CASA EDITRICE WWW.ALLENATORE.NET REG. TRIBUNALE DI LUCCA N 785 DEL 15/07/03 DIRETTORE RESPONSABILE: FERRARI FABRIZIO COORDINATORE TECNICO: LUCCHESI MASSIMO

Dettagli

«Top 10» per l inverno

«Top 10» per l inverno «Top 10» per l inverno Suva Sicurezza nel tempo libero Casella postale, 6002 Lucerna Informazioni Tel. 041 419 51 11 Ordinazioni www.suva.ch/waswo-i Fax 041 419 59 17 Tel. 041 419 58 51 Autori dott. Hans

Dettagli

Occhio alle giunture La migliore prevenzione

Occhio alle giunture La migliore prevenzione Occhio alle giunture La migliore prevenzione 1 Suva Istituto nazionale svizzero di assicurazione contro gli infortuni Sicurezza nel tempo libero Casella postale, 6002 Lucerna Informazioni Telefono 041

Dettagli

ALLENARE GLI ADDOMINALI

ALLENARE GLI ADDOMINALI ALLENARE GLI ADDOMINALI La teoria di allenamento degli addominali spesso non è ben compresa; molte persone si limitano ad eseguire centinaia di crunch senza però capire come funzionano i muscoli addominali

Dettagli

23 APRILE 2015 L IDEA

23 APRILE 2015 L IDEA IL PROGETTO 23 APRILE 2015 L IDEA Il 23 aprile è la Giornata mondiale del libro e del diritto d autore, è il giorno di San Giorgio a Barcellona, è il giorno della World Book Night in Inghilterra, è il

Dettagli

IL TUO CORPO NON E STUPIDO! Nonostante se ne parli ancora oggi, il concetto di postura corretta e dello stare dritti è ormai superato.!!

IL TUO CORPO NON E STUPIDO! Nonostante se ne parli ancora oggi, il concetto di postura corretta e dello stare dritti è ormai superato.!! IL TUO CORPO NON E STUPIDO Avrai sicuramente sentito parlare di postura corretta e magari spesso ti sei sentito dire di stare più dritto con la schiena o di non tenere le spalle chiuse. Nonostante se ne

Dettagli

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1 Università per Stranieri di Siena Centro CILS Sessione: Dicembre 2012 Test di ascolto Numero delle prove 2 Ascolto - Prova n. 1 Ascolta i testi: sono brevi dialoghi e annunci. Poi completa le frasi.

Dettagli

ATTIVITA MOTORIA DAI 5 AI 7 ANNI PREMESSA

ATTIVITA MOTORIA DAI 5 AI 7 ANNI PREMESSA ATTIVITA MOTORIA DAI 5 AI 7 ANNI PREMESSA DAI 5 AI 7 ANNI LO SCOPO FONDAMENTALE DELL ALLENAMENTO E CREARE SOLIDE BASI PER UN GIUSTO ORIENTAMENTO VERSO LE DISCIPLINE SPORTIVE DELLA GINNASTICA. LA PREPARAZIONE

Dettagli

Bilancio della competizione di Judo alle Olimpiadi di Londra 2012

Bilancio della competizione di Judo alle Olimpiadi di Londra 2012 Bilancio della competizione di Judo alle Olimpiadi di Londra 2012 Qualche giorno dopo la fine della competizione olimpica di judo è venuto il momento di analizzare quanto successo a Londra. Il mondo del

Dettagli

Le classi 4^A e B di Scarperia hanno richiesto e partecipato al PROGETTO CLOWN. L esperienza, che è stata ritenuta molto positiva dalle insegnanti,

Le classi 4^A e B di Scarperia hanno richiesto e partecipato al PROGETTO CLOWN. L esperienza, che è stata ritenuta molto positiva dalle insegnanti, Le classi 4^A e B di Scarperia hanno richiesto e partecipato al PROGETTO CLOWN. L esperienza, che è stata ritenuta molto positiva dalle insegnanti, si è conclusa con una lezione aperta per i genitori.

Dettagli

Livello CILS A2. Test di ascolto

Livello CILS A2. Test di ascolto Livello CILS A2 GIUGNO 2012 Test di ascolto numero delle prove 2 Ascolto Prova n. 1 Ascolta i testi. Poi completa le frasi. Scegli una delle tre proposte di completamento. Alla fine del test di ascolto,

Dettagli

Hotel Parco dei Principi Lungomare Zara - Giulianova (TE) - Tel. 085 8008935 - Fax 085 8008773 www.giulianovaparcodeiprincipi.it -

Hotel Parco dei Principi Lungomare Zara - Giulianova (TE) - Tel. 085 8008935 - Fax 085 8008773 www.giulianovaparcodeiprincipi.it - Hotel Parco dei Principi Lungomare Zara - Giulianova (TE) - Tel. 085 8008935 - Fax 085 8008773 www.giulianovaparcodeiprincipi.it - info@giulianovaparcodeiprincipi.it La Vostra Vacanza Benvenuti La Famiglia

Dettagli

Tesi per il Master Superformatori CNA

Tesi per il Master Superformatori CNA COME DAR VITA E FAR CRESCERE PICCOLE SOCIETA SPORTIVE di GIACOMO LEONETTI Scorrendo il titolo, due sono le parole chiave che saltano agli occhi: dar vita e far crescere. In questo mio intervento, voglio

Dettagli

I teenagers che fanno sport hanno una pagella brillante!

I teenagers che fanno sport hanno una pagella brillante! I teenagers che fanno sport hanno una pagella brillante! I teenagers che fanno sport non solo stanno meglio in salute ma prendono anche voti migliori a scuola! Lo dimostra una ricerca svolta al dipartimento

Dettagli

CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI

CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI La mia casa ideale è vicino al mare. Ha un salotto grande e luminoso con molte poltrone comode e un divano grande e comodo.

Dettagli

COME ALLENERO QUEST ANNO?

COME ALLENERO QUEST ANNO? COME ALLENERO QUEST ANNO? Io sono fatto così!!! Io ho questo carattere!!! Io sono sempre stato abituato così!!!! Io ho sempre fatto così!!!!!! Per me va bene così!!!!! Io la penso così!!! Quando si inizia

Dettagli

CORSO ALLIEVO ALLENATORE

CORSO ALLIEVO ALLENATORE CORSO ALLIEVO ALLENATORE GUIDA DIDATTICA 2013 1. Introduzione La presente guida vuole essere uno strumento a disposizione del Formatore del Corso Allievo Allenatore. In particolare fornisce informazioni

Dettagli

lanzo torinese Gran Fondo Internazionale del Punt del Diau - 25 km (D+ 1450) 4 ottobre 2014 prova A PRENDERmi gara femminile - 1 a EDIZIONE

lanzo torinese Gran Fondo Internazionale del Punt del Diau - 25 km (D+ 1450) 4 ottobre 2014 prova A PRENDERmi gara femminile - 1 a EDIZIONE lanzo torinese Gran Fondo Internazionale del Punt del Diau - 25 km (D+ 1450) 4 ottobre 2014 prova A PRENDERmi gara femminile - 1 a EDIZIONE l originale www.casadelcammino.it for SI RINGRAZIANO IN MODO

Dettagli

Dalla lettura di una poesia del libro di testo. Un ponte tra i cuori

Dalla lettura di una poesia del libro di testo. Un ponte tra i cuori 1 Dalla lettura di una poesia del libro di testo Un ponte tra i cuori Manca un ponte tra i cuori, fra i cuori degli uomini lontani, fra i cuori vicini, fra i cuori delle genti, che vivono sui monti e sui

Dettagli

LE SCALE M U S I C A PER LA TUA SALUTE CALORIE AUTOSTIMA LONGEVITÀ EFFICIENZA. Aumenti la tua salute, se sali le scale. Perdi peso, se sali le scale

LE SCALE M U S I C A PER LA TUA SALUTE CALORIE AUTOSTIMA LONGEVITÀ EFFICIENZA. Aumenti la tua salute, se sali le scale. Perdi peso, se sali le scale SALUTE Aumenti la tua salute, CALORIE Perdi peso, AUTOSTIMA Accresci la tua autostima, LONGEVITÀ Allunghi la tua vita, EFFICIENZA Potenzi i tuoi muscoli e migliori il tuo equilibrio, LE SCALE M U S I C

Dettagli

www.noinoncilasceremomai.it

www.noinoncilasceremomai.it www.noinoncilasceremomai.it Chi siamo: la storia Il progetto trae ispirazione dalla vita di Vigor Bovolenta e sua moglie Federica Lisi che hanno, con il loro amore, sfidato il destino e la vita stessa.

Dettagli

Progetto ideato e organizzato dal Consorzio Gioventù Digitale

Progetto ideato e organizzato dal Consorzio Gioventù Digitale Progetto ideato e organizzato dal Consorzio Gioventù Digitale Referenti: Coordinatore Scuole dott. Romano Santoro Coordinatrice progetto dott.ssa Cecilia Stajano c.stajano@gioventudigitale.net Via Umbria

Dettagli

Gran Fondo PUNT DEL DIAU

Gran Fondo PUNT DEL DIAU LANZO TORINESE - SABATO 04 OTTOBRE 2014 Gran Fondo PUNT DEL DIAU REGOLAMENTO LA GARA GRAN FONDO DI CORSA IN MONTAGNA PUNT DEL DIAU avrà una lunghezza di circa km.25 e un dislivello positivo di circa 1450

Dettagli

Test di ergonomia Valutazione del carico posturale nel lavoro sedentario

Test di ergonomia Valutazione del carico posturale nel lavoro sedentario Test di ergonomia Valutazione del carico posturale nel lavoro sedentario Il lavoro sedentario può essere all origine di vari disturbi, soprattutto se il posto di lavoro è concepito secondo criteri non

Dettagli

unità 01 un intervista Attività di pre-ascolto Abbinate le parti della colonna A a quelle della colonna B.

unità 01 un intervista Attività di pre-ascolto Abbinate le parti della colonna A a quelle della colonna B. A. Ignone - M. Pichiassi unità 01 un intervista Attività di pre-ascolto Abbinate le parti della colonna A a quelle della colonna B. A B 1. È un sogno a) vuol dire fare da grande quello che hai sempre sognato

Dettagli

Alle nostre latitudini la domanda di

Alle nostre latitudini la domanda di minergie Protezioni solari con lamelle, in parte fisse, e gronde Benessere ter edifici ed effi Nella società contemporanea trascorriamo la maggior parte del nostro tempo in spazi confinati, in particolare

Dettagli

all'italia serve una buona scuola,

all'italia serve una buona scuola, all'italia serve una buona scuola, che sviluppi nei ragazzi la curiosità per il mondo e il pensiero critico. Che stimoli la loro creatività e li incoraggi a fare cose con le proprie mani nell era digitale.

Dettagli

FULGOR ACADEMY 2014-15

FULGOR ACADEMY 2014-15 PRIMI CALCI 2009-2010 OBIETTIVI: Conoscenza del proprio corpo (giochi ed esercizi coordinativi) Rispetto delle regole e del gruppo di cui si fa parte Conoscenza del pallone Capacità di eseguire un gesto

Dettagli

Che cosa provoca una commozione cerebrale?

Che cosa provoca una commozione cerebrale? INFORMAZIONI SULLE COMMOZIONI CEREBRALI Una commozione cerebrale è un trauma cranico. Tutte le commozioni cerebrali sono serie. Le commozioni cerebrali possono verificarsi senza la perdita di conoscenza.

Dettagli

Tutt uno con la natura: godetevi le squisite specialità di speck e salumi dalle falde del Massiccio dello Sciliar.

Tutt uno con la natura: godetevi le squisite specialità di speck e salumi dalle falde del Massiccio dello Sciliar. Tutt uno con la natura: godetevi le squisite specialità di speck e salumi dalle falde del Massiccio dello Sciliar. Tutto il fascino delle montagne dell Alto Adige, catturato nelle specialità L Alto Adige,

Dettagli

MEZZI E METODI PER LO SVILUPPO DELLA FORZA (link PAGINA La Forza e PAGINA AREA SPORTIVA)

MEZZI E METODI PER LO SVILUPPO DELLA FORZA (link PAGINA La Forza e PAGINA AREA SPORTIVA) MEZZI E METODI PER LO SVILUPPO DELLA FORZA (link PAGINA La Forza e PAGINA AREA SPORTIVA) L allenamento della Forza come capacità condizionale, è oggi di rigore anche nelle discipline sportive in cui era

Dettagli

LA MOBILITÀ ARTICOLARE

LA MOBILITÀ ARTICOLARE LA MOBILITÀ ARTICOLARE DEFINIZIONE La mobilità articolare (detta anche flessibilità o scioltezza articolare) è la capacità di eseguire, nel rispetto dei limiti fisiologicamente imposti dalle articolazioni,

Dettagli

MAURIZIO ABBATI STRUMENTI UTILI PER CAMBIARE E MIGLIORARE. HOUSE ORGAN AZIENDALE Guida alla creazione di un magazine interno

MAURIZIO ABBATI STRUMENTI UTILI PER CAMBIARE E MIGLIORARE. HOUSE ORGAN AZIENDALE Guida alla creazione di un magazine interno MAURIZIO ABBATI STRUMENTI UTILI PER CAMBIARE E MIGLIORARE HOUSE ORGAN AZIENDALE Guida alla creazione di un magazine interno Indice 01. 02. 03. I tipi di house organ Dall idea al progetto I contenuti A

Dettagli

Destinatari: adulti/giovani adulti di diversa provenienza linguistica e culturale che imparano l italiano in contesto L2 o LS

Destinatari: adulti/giovani adulti di diversa provenienza linguistica e culturale che imparano l italiano in contesto L2 o LS MA IL CIELO È SEMPRE PIÙ BLU di Rino Gaetano Didattizzazione di Greta Mazzocato Univerisità Ca Foscari di Venezia Destinatari: adulti/giovani adulti di diversa provenienza linguistica e culturale che imparano

Dettagli

CSI Varese Corso Allenatori di Calcio

CSI Varese Corso Allenatori di Calcio Lo sport è caratterizzato dalla RICERCA DEL CONTINUO MIGLIORAMENTO dei risultati, e per realizzare questo obiettivo è necessaria una PROGRAMMAZIONE (o piano di lavoro) che comprenda non solo l insieme

Dettagli

pasquale natuzzi Presidente e stilista Gruppo Natuzzi

pasquale natuzzi Presidente e stilista Gruppo Natuzzi DOLCE FAR NIENTE IN NATUZZI SOGNIAMO UN MONDO PIÙ CONFORTEVOLE. CHIAMATELA PASSIONE, MA È IL NOSTRO IMPEGNO PER DONARVI BENESSERE. PER NOI, UNA POLTRONA NON È UN SEMPLICE OGGETTO, ESSA HA UNA PRESENZA

Dettagli

Concorso "La Fiorentina che vorrei". Chiara Portone (2^D) partecipa con questo bellissimo testo.

Concorso La Fiorentina che vorrei. Chiara Portone (2^D) partecipa con questo bellissimo testo. Concorso "La Fiorentina che vorrei". Chiara Portone (2^D) partecipa con questo bellissimo testo. Mi chiamo Chiara abito a Sesto Fiorentino e per iniziare voglio fare una premessa. Io di calcio ci capisco

Dettagli

Progetto Baseball per tutti Crescere insieme in modo sano

Progetto Baseball per tutti Crescere insieme in modo sano Progetto Baseball per tutti Crescere insieme in modo sano Il baseball, uno sport. Il baseball, uno sport di squadra. Il baseball, uno sport che non ha età. Il baseball, molto di più di uno sport, un MODO

Dettagli

LA META PER LA MODA, LO SPORT E LO SVAGO, IN CINA

LA META PER LA MODA, LO SPORT E LO SVAGO, IN CINA LA META PER LA MODA, LO SPORT E LO SVAGO, IN CINA I DESTINATION CENTER I Destination Center COS è UN DESTINATION CENTER? SHOPPING SPORT DIVERTIMENTO Un Destination Center e una combinazione di aree tematiche,

Dettagli

presenta: CUCCIOLI SPRINT (progetto di attività cognitivo-motoria per bambini dai 20 mesi ai tre anni)

presenta: CUCCIOLI SPRINT (progetto di attività cognitivo-motoria per bambini dai 20 mesi ai tre anni) presenta: CUCCIOLI SPRINT (progetto di attività cognitivo-motoria per bambini dai 20 mesi ai tre anni) Premessa: Sportivissimo a.s.d. è un associazione affiliata all ACSI e al CONI che intende promuovere

Dettagli

Quaderno d'allenamento G+S Pattinaggio sul ghiaccio Danza sul ghiaccio Pattinaggio artistico Pattinaggio sincronizzato

Quaderno d'allenamento G+S Pattinaggio sul ghiaccio Danza sul ghiaccio Pattinaggio artistico Pattinaggio sincronizzato Una produzione della Scuola universitaria federale dello sport di Macolin SUFSM 30.910.310 i / Edizione 2002 (02.04) Quaderno d'allenamento G+S Pattinaggio sul ghiaccio Danza sul ghiaccio Pattinaggio artistico

Dettagli

IL BENESSERE DELLE GAMBE

IL BENESSERE DELLE GAMBE IL BENESSERE DELLE GAMBE Se la circolazione venosa non funziona come dovrebbe, il normale ritorno del sangue dalle zone periferiche del corpo al cuore risulta difficoltoso. Il flusso sanguigno infatti,

Dettagli

SALUTE E BENESSERE MASEC LA CLINICA DEL SALE CENTRI FISIOTERAPICI OTTICA DANILO CROTTI PARRUCCHIERI CENTRI ESTETICI

SALUTE E BENESSERE MASEC LA CLINICA DEL SALE CENTRI FISIOTERAPICI OTTICA DANILO CROTTI PARRUCCHIERI CENTRI ESTETICI MASEC LA CLINICA DEL SALE CENTRI FISIOTERAPICI OTTICA DANILO CROTTI PARRUCCHIERI CENTRI ESTETICI SALUTE E BENESSERE MASEC COS E È la mutua assistenza volontaria dei piccoli imprenditori e delle loro famiglie,

Dettagli

Vetro e risparmio energetico Controllo solare. Bollettino tecnico

Vetro e risparmio energetico Controllo solare. Bollettino tecnico Vetro e risparmio energetico Controllo solare Bollettino tecnico Introduzione Oltre a consentire l ingresso di luce e a permettere la visione verso l esterno, le finestre lasciano entrare anche la radiazione

Dettagli

LEGAMBIENTE NEI CAMPI, I CAMPI PER LEGAMBIENTE

LEGAMBIENTE NEI CAMPI, I CAMPI PER LEGAMBIENTE LEGAMBIENTE NEI CAMPI, I CAMPI PER LEGAMBIENTE Volume VIII manuali campi volontariato Il fare e il dire di Legambiente nei campi Dal 1991 ad oggi sono stati oltre 3.000 i campi di volontariato che Legambiente

Dettagli

Scuola dell Infanzia Progettazione a.s. 2014/15

Scuola dell Infanzia Progettazione a.s. 2014/15 Istituto «San Giuseppe» Scuole Primaria e dell Infanzia Paritarie 71121 Foggia, via C. Marchesi, 48-tel. 0881/743467 fax 744842 pec: istitutosangiuseppefg@pec.it e-mail:g.vignozzi@virgilio.it sito web:

Dettagli

HI- MACS vous presente son nouveau mobilier contemporain

HI- MACS vous presente son nouveau mobilier contemporain Communiqué de presse Octobre 2013 HI- MACS vous presente son nouveau mobilier contemporain Minimal e asimmetrici, due tavoli firmati Mjiila in HI-MACS Il design, è l arte di progettare degli oggetti per

Dettagli

O r a r e, e s s e r e a m i c i di c h i d a v v e r o c i a m a

O r a r e, e s s e r e a m i c i di c h i d a v v e r o c i a m a O r a r e, e s s e r e a m i c i di c h i d a v v e r o c i a m a Ci situiamo Probabilmente alla tua età inizi ad avere chiaro chi sono i tuoi amici, non sempre è facile da discernere. Però una volta chiaro,

Dettagli

ILaboratori di Progettazione Partecipata presentati

ILaboratori di Progettazione Partecipata presentati VISTO DAI BAMBINI E DAI RAGAZZI ILaboratori di Progettazione Partecipata presentati in questa sezione riguardano progetti e proposte in aree di verde pubblico. Se il primo lavoro è finalizzato all arredo

Dettagli

ALLENARSI CON LA FASCIA CARDIO

ALLENARSI CON LA FASCIA CARDIO ALLENARSI CON LA FASCIA CARDIO Come effettuare il monitoraggio dei nostri allenamenti? Spesso è difficile misurare il livello di sforzo di una particolare gara o sessione di allenamento. Come vi sentite?

Dettagli

Elaidon Web Solutions

Elaidon Web Solutions Elaidon Web Solutions Realizzazione siti web e pubblicità sui motori di ricerca Consulente Lorenzo Stefano Piscioli Via Siena, 6 21040 Gerenzano (VA) Telefono +39 02 96 48 10 35 elaidonwebsolutions@gmail.com

Dettagli

Riflessioni a margine dei Campionati Italiani di kendo, Novara 2010

Riflessioni a margine dei Campionati Italiani di kendo, Novara 2010 Riflessioni a margine dei Campionati Italiani di kendo, Novara 2010 di Luca Navaglia Campionati Italiani dunque. Saprete già i risultati (Serena Ricciuti, Giuseppe Giannetto e Kodokan Alessandria). Per

Dettagli

S.p.a. 24050 ZANICA (BG) Italia Via Stezzano, 16 tel +39 035 671 013 fax +39 035 672 265 www.styl-comp.it infostylcomp@styl-comp.

S.p.a. 24050 ZANICA (BG) Italia Via Stezzano, 16 tel +39 035 671 013 fax +39 035 672 265 www.styl-comp.it infostylcomp@styl-comp. CATTANEO & Co. - BG SC_I 01/2005 S.p.a. 24050 ZANICA (BG) Italia Via Stezzano, 16 tel +39 035 671 013 fax +39 035 672 265 www.styl-comp.it infostylcomp@styl-comp.it Realizzare un connubio perfetto fra

Dettagli

Gioielli per ogni occasione

Gioielli per ogni occasione GUIDA REGALO Gioielli per ogni occasione I gioielli di una donna sono generalmente gli oggetti di maggior valore economico che possiede e spesso anche i più cari dal punto di vista affettivo. Oggi sul

Dettagli

Pulizia e igiene... semplicemente

Pulizia e igiene... semplicemente Aspirapolvere centralizzato www.sistemair.it Pulizia e igiene... semplicemente La forza del sistema sta nella sua semplicità: con un tubo flessibile pulisci tutta la casa! 4 2 3 1 1 Centrale aspirante

Dettagli

ΥΠΟΥΡΓΕΙΟ ΠΑΙΔΕΙΑΣ ΚΑΙ ΠΟΛΙΤΙΣΜΟΥ ΔΙΕΥΘΥΝΣΗ ΜΕΣΗΣ ΕΚΠΑΙΔΕΥΣΗΣ ΚΡΑΤΙΚΑ ΙΝΣΤΙΤΟΥΤΑ ΕΠΙΜΟΡΦΩΣΗΣ

ΥΠΟΥΡΓΕΙΟ ΠΑΙΔΕΙΑΣ ΚΑΙ ΠΟΛΙΤΙΣΜΟΥ ΔΙΕΥΘΥΝΣΗ ΜΕΣΗΣ ΕΚΠΑΙΔΕΥΣΗΣ ΚΡΑΤΙΚΑ ΙΝΣΤΙΤΟΥΤΑ ΕΠΙΜΟΡΦΩΣΗΣ ΥΠΟΥΡΓΕΙΟ ΠΑΙΔΕΙΑΣ ΚΑΙ ΠΟΛΙΤΙΣΜΟΥ ΔΙΕΥΘΥΝΣΗ ΜΕΣΗΣ ΕΚΠΑΙΔΕΥΣΗΣ ΚΡΑΤΙΚΑ ΙΝΣΤΙΤΟΥΤΑ ΕΠΙΜΟΡΦΩΣΗΣ ΤΕΛΙΚΕΣ ΕΝΙΑΙΕΣ ΓΡΑΠΤΕΣ ΕΞΕΤΑΣΕΙΣ ΣΧΟΛΙΚΗ ΧΡΟΝΙΑ: 2014-2015 Μάθημα: Ιταλικά Επίπεδο: Ε1 Διάρκεια: 2 ώρες Υπογραφή

Dettagli

La Carta di Montecatini

La Carta di Montecatini La Carta di Montecatini Le origini e le ragioni della Carta di Montecatini La Carta di Montecatini è il frutto del lavoro del secondo Campus che si è svolto nella città termale dal 27 al 29 ottobre 2005.

Dettagli

UPPLEVA. 5 anni di GARANZIA. Soluzioni integrate di mobili, smart TV e sistema audio. Tutto in uno.

UPPLEVA. 5 anni di GARANZIA. Soluzioni integrate di mobili, smart TV e sistema audio. Tutto in uno. UPPLEVA Soluzioni integrate di mobili, smart TV e sistema audio. Tutto in uno. 5 anni di GARANZIA INCLUSA NEL PREZZO I televisori, i sistemi audio e gli occhiali 3D UPPLEVA sono garantiti 5 anni. Per saperne

Dettagli

IMPARARE GIOCANDO A 9/10 ANNI

IMPARARE GIOCANDO A 9/10 ANNI IMPARARE GIOCANDO A 9/10 ANNI appunti dalla lezione del 19 maggio 2002 al Clinic di Riccione relatore Maurizio Cremonini, Istruttore Federale Set. Scol. e Minibasket I BAMINI DEVONO SCOPRIRE CIO DI CUI

Dettagli

una città a misura di bambino IGNAZIO MARINO SINDACO IGNAZIOMARINO.IT

una città a misura di bambino IGNAZIO MARINO SINDACO IGNAZIOMARINO.IT una città a misura di bambino IGNAZIO MARINO SINDACO IGNAZIOMARINO.IT SEGUI LE STORIE DI IGNAZIO E DEL SUO ZAINO MAGICO Ciao mi chiamo Ignazio Marino, faccio il medico e voglio fare il sindaco di Roma.

Dettagli

ACCENDI UNA LUCE IN FAMIGLIA Preghiera nella comunità domestica in comunione con Papa Francesco

ACCENDI UNA LUCE IN FAMIGLIA Preghiera nella comunità domestica in comunione con Papa Francesco ACCENDI UNA LUCE IN FAMIGLIA Preghiera nella comunità domestica in comunione con Papa Francesco Sul far della sera la famiglia si riunisce in casa per la preghiera. Ove fosse possibile si suggerisce di

Dettagli

Solar Impulse Revillard Rezo.ch. Vivere il nostro pianeta senza esaurirne le risorse? Naturalmente.

Solar Impulse Revillard Rezo.ch. Vivere il nostro pianeta senza esaurirne le risorse? Naturalmente. Solar Impulse Revillard Rezo.ch Vivere il nostro pianeta senza esaurirne le risorse? Naturalmente. La visione di ABB ABB è orgogliosa della sua alleanza tecnologica e innovativa con Solar Impulse, l aereo

Dettagli

Il successo sin dai primi passi. Consigli per il vostro colloquio di presentazione. Adecco Career

Il successo sin dai primi passi. Consigli per il vostro colloquio di presentazione. Adecco Career Il successo sin dai primi passi Consigli per il vostro colloquio di presentazione Adecco Career Adecco: al vostro fianco per la vostra carriera. Da oltre 50 anni Adecco opera nei servizi del personale

Dettagli

Che cosa fai di solito?

Che cosa fai di solito? Che cosa fai di solito? 2 1 Ascolta la canzone La mia giornata, ritaglia e incolla al posto giusto le immagini di pagina 125. 10 dieci Edizioni Edilingua unità 1 2 Leggi. lindylindy@forte.it ciao Cara

Dettagli

PROGRAMMA DI STUDIO. SALUTE in AUTOGESTIONE

PROGRAMMA DI STUDIO. SALUTE in AUTOGESTIONE PROGRAMMA DI STUDIO SALUTE in AUTOGESTIONE 2013 1 This project has been funded with support from the European Commission. Indice dei contenuti 1. DESTINATARI. 3 2. CARICO DI LAVORO.3 3. ento/insegnamento

Dettagli

un brand nato pensando a Voi, con l Italia nel cuore

un brand nato pensando a Voi, con l Italia nel cuore un brand nato pensando a Voi, con l Italia nel cuore VOI esprime sia una dedica ai nostri graditissimi ospiti, destinatari delle nostre attenzioni quotidiane, sia l acronimo di VERA OSPITALITÀ ITALIANA,

Dettagli

GLI ELEMENTI DI UNO SPOT PUBBLICITARIO

GLI ELEMENTI DI UNO SPOT PUBBLICITARIO GLI ELEMENTI DI UNO SPOT PUBBLICITARIO Uno spot pubblicitario è formato da tre elementi principali: IMMAGINI MUSICA PAROLE L INFLUENZA DELLO SPOT SULLO SPETTATORE LE IMMAGINI Possono, anche tramite l'utilizzo

Dettagli

Prime ipotesi per una fattibilità dei Programmi Integrati per la salute in Marmilla

Prime ipotesi per una fattibilità dei Programmi Integrati per la salute in Marmilla Prime ipotesi per una fattibilità dei Programmi Integrati per la salute in Marmilla Cagliari 4 dicembre 2012 Centro di ricerca FO.CU.S. Progetto di ricerca a supporto dei territori per l individuazione

Dettagli

Descrizione della pratica: 1. Identificazione:

Descrizione della pratica: 1. Identificazione: Descrizione della pratica: 1. Identificazione: Istituto scolastico dove si sviluppa la pratica: Al momento attuale (maggio 2008) partecipano al progetto n. 47 plessi di scuola primaria e n. 20 plessi di

Dettagli

Il campione Ivan Basso a Stezzano La sua bici per l ospedale dei bimbi

Il campione Ivan Basso a Stezzano La sua bici per l ospedale dei bimbi Venerdì 27 febbraio 2015 (0) Il campione Ivan Basso a Stezzano La sua bici per l ospedale dei bimbi Lunedì 2 marzo a partire dalle 15,30 il ciclista Ivan Basso, oggi corridore per il team Tinko!- Saxo,

Dettagli

MEGLIO COSÌ: TRE EVENTI PER CELEBRARE CIÒ CHE CI UNISCE

MEGLIO COSÌ: TRE EVENTI PER CELEBRARE CIÒ CHE CI UNISCE 66 Bologna, 11 febbraio 2015 MEGLIO COSÌ: TRE EVENTI PER CELEBRARE CIÒ CHE CI UNISCE Per dare feste non serve sempre un motivo. Ma quelle di Meglio Così, il ciclo di eventi che si terrà a Bologna tra febbraio

Dettagli

10 consigli per la salute e il benessere degli addetti ai lavori

10 consigli per la salute e il benessere degli addetti ai lavori L ergonomia al microscopio 10 consigli per la salute e il benessere degli addetti ai lavori 1 Regolare correttamente l altezza della sedia. Per lavorare in maniera confortevole è importante adattare gli

Dettagli

Regole per un buon Animatore

Regole per un buon Animatore Regole per un buon Animatore ORATORIO - GROSOTTO Libretto Animatori Oratorio - Grosotto Pag. 1 1. Convinzione personale: fare l animatore è una scelta di generoso servizio ai ragazzi per aiutarli a crescere.

Dettagli

Pagliaccio. A Roma c è un. che cambia ogni giorno. 66 Artù n 58

Pagliaccio. A Roma c è un. che cambia ogni giorno. 66 Artù n 58 format nell accostare gli ingredienti e da raffinatezza della presentazione che fanno trasparire la ricchezza di esperienze acquisite nelle migliori cucine di Europa e Asia da questo chef 45enne d origini

Dettagli

Gira gira il mestolo NIDO INFANZIA POLLICINO. Documentazione Progetto per lo Sviluppo e l Apprendimento a/s 2012/13

Gira gira il mestolo NIDO INFANZIA POLLICINO. Documentazione Progetto per lo Sviluppo e l Apprendimento a/s 2012/13 Gira gira il mestolo NIDO INFANZIA POLLICINO Documentazione Progetto per lo Sviluppo e l Apprendimento a/s 2012/13 INDICE Le tante facce della documentazione Pag.3 Il progetto per lo sviluppo e l apprendimento

Dettagli

Supervisori che imparano dagli studenti

Supervisori che imparano dagli studenti Supervisori che imparano dagli studenti di Angela Rosignoli Questa relazione tratta il tema della supervisione, la supervisione offerta dagli assistenti sociali agli studenti che frequentano i corsi di

Dettagli

TECNOLOGIA AD INDUZIONE

TECNOLOGIA AD INDUZIONE TECNOLOGIA AD INDUZIONE NELLA SUA FORMA PIÙ RAFFINATA Standalone Induction Appliance Ergonomia Potenza Design I convincenti vantaggi della tecnologia a induzione di MENU SYSTEM non sono mai stati così

Dettagli

Fiorella Mannoia - Quello che le donne non dicono

Fiorella Mannoia - Quello che le donne non dicono Fiorella Mannoia - Quello che le donne non dicono Contenuti: competenza lessicale: espressioni lessicali e metaforiche; competenza grammaticale: ripresa dei pronomi diretti e indiretti; competenza pragmatica:

Dettagli

Ospitalità stagione sportiva 2014-2015

Ospitalità stagione sportiva 2014-2015 Ospitalità STAGIONE SPORTIVA 2014-2015 BENVENUTI A SAN SIRO Il nuovo modo di vivere la partita Amala e colora un emozione di nero e d azzurro. Inter Corporate 2014-15 è l esclusivo programma di Corporate

Dettagli

REPORTAGE/Nuove sfde. Israele che pedala UN MAR MORTO

REPORTAGE/Nuove sfde. Israele che pedala UN MAR MORTO REPORTAGE/Nuove sfde Israele che pedala UN MAR MORTO PiENO di vita 74 bambini, donne, professionisti: tutti insieme per provare il fascino di viaggiare in bici attraverso un deserto unico, con partenza

Dettagli

attività motorie per i senior euro 22,00

attività motorie per i senior euro 22,00 Le attività motorie Chi è il senior? Quali elementi di specificità deve contenere la programmazione delle attività motorie destinate a questa tipologia di utenti? Quali sono le capacità motorie che necessitano

Dettagli

ٱ punt. Competenza alfabetica funzionale FASCICOLO 1 CANDIDATO Harriet e Danny. Spettacoli a Roma Domanda 25 codifica. ٱ Domanda 29 codifica

ٱ punt. Competenza alfabetica funzionale FASCICOLO 1 CANDIDATO Harriet e Danny. Spettacoli a Roma Domanda 25 codifica. ٱ Domanda 29 codifica Competenza alfabetica funzionale FASCICOLO 1 CANDIDATO Harriet e Danny Domanda 1 codifica ٱ Domanda 2 codifica ٱ Domanda 3 codifica ٱ Domanda 4 codifica ٱ Domanda 5 codifica ٱ Domanda 6 codifica ٱ Scomparsi

Dettagli

IL SENSO DELLA CARITATIVA

IL SENSO DELLA CARITATIVA IL SENSO DELLA CARITATIVA SCOPO I Innanzitutto la natura nostra ci dà l'esigenza di interessarci degli altri. Quando c'è qualcosa di bello in noi, noi ci sentiamo spinti a comunicarlo agli altri. Quando

Dettagli

Performance Line Dai tutto. Per ricevere ancora di più. Bosch ebike Systems 2015

Performance Line Dai tutto. Per ricevere ancora di più. Bosch ebike Systems 2015 Performance Line Dai tutto. Per ricevere ancora di più. Bosch ebike Systems 2015 mi lascio l autobus alle spalle Performance Line Dare tutto. Per ricevere ancora di più. puntuale all appuntamento 45 km/h

Dettagli

DIECI ESPERIMENTI SULL ARIA

DIECI ESPERIMENTI SULL ARIA ANNARITA RUBERTO http://scientificando.splinder.com DIECI ESPERIMENTI SULL ARIA per i piccoli Straws akimbo by Darwin Bell http://www.flickr.com/photos/darwinbell/313220327/ 1 http://scientificando.splinder.com

Dettagli

2 e3 anno I GIORNI DELLA TARTARUGA. ROMANZO A SFONDO SOCIALE Una storia di bullismo e disagio giovanile, appassionante e coivolgente.

2 e3 anno I GIORNI DELLA TARTARUGA. ROMANZO A SFONDO SOCIALE Una storia di bullismo e disagio giovanile, appassionante e coivolgente. 2 e3 anno narrativa CONTEMPORAN scuola second. di I grado EA I GIORNI DELLA TARTARUGA ROMANZO A SFONDO SOCIALE Una storia di bullismo e disagio giovanile, appassionante e coivolgente. AUTORE: C. Elliott

Dettagli

Francesco Villa Liceo Scientifico Statale Vittorio Veneto

Francesco Villa Liceo Scientifico Statale Vittorio Veneto Francesco Villa Liceo Scientifico Statale Vittorio Veneto La Milano che (non) vorrei... 13 aprile 2014 Anche per oggi suona la campanella che annuncia la fine delle lezioni! Insieme ai miei compagni di

Dettagli

PUNTATE ALLE STELLE. INFORMAZIONI SU RUOTE COMPLETE E PNEUMATICI ORIGINALI BMW/MINI CON IL MARCHIO DELLA STELLA.

PUNTATE ALLE STELLE. INFORMAZIONI SU RUOTE COMPLETE E PNEUMATICI ORIGINALI BMW/MINI CON IL MARCHIO DELLA STELLA. PUNTATE ALLE STELLE. INFORMAZIONI SU RUOTE COMPLETE E PNEUMATICI ORIGINALI /MINI CON IL MARCHIO DELLA STELLA. Switzerland PNEUMATICI SU MISURA. Lo sviluppo di uno pneumatico originale /MINI ha inizio già

Dettagli

CORSO PER SOMMELIER. Diventare. Sommelier

CORSO PER SOMMELIER. Diventare. Sommelier Sommelier, nella prestigiosa realtà della Sommellerie di Roma e del Lazio, significa Professionismo nel vino. Chiediamo agli appassionati di essere professionisti del buon bere in maniera concreta, nella

Dettagli

CAMPIONATO REGIONALE AICS 2013 TOSCANA GINNASTICA RITMICA

CAMPIONATO REGIONALE AICS 2013 TOSCANA GINNASTICA RITMICA CAMPIONATO REGIONALE AICS 2013 TOSCANA GINNASTICA RITMICA 1 CONCORSI Concorso individuale LIVELLO A Categorie: ALLIEVE: un attrezzo a scelta e Corpo libero obbligatorio JUNIOR: 2 attrezzi a scelta SENIOR:

Dettagli

Che diavolo sono le gare di rally (e altri argomenti interessanti!)?

Che diavolo sono le gare di rally (e altri argomenti interessanti!)? Che diavolo sono le gare di rally (e altri argomenti interessanti!)? Molti di voi avranno sentito parlare di gare in cui i cani concorrono in esercizi di olfatto, come la ricerca, o gare di agility e di

Dettagli

2- Quando entrambi hanno una vita di coppia soddisfacente per cui si vive l amicizia in modo genuino e disinteressato

2- Quando entrambi hanno una vita di coppia soddisfacente per cui si vive l amicizia in modo genuino e disinteressato L amicizia tra uomo e donna. Questo tipo di relazione può esistere? Che rischi comporta?quali sono invece i lati positivi? L amicizia tra uomini e donne è possibile solo in età giovanile o anche dopo?

Dettagli

Rapporto dai Questionari Studenti Insegnanti - Genitori. per la Primaria ISTITUTO COMPRENSIVO IST.COMPR. BATTIPAGLIA "GATTO" SAIC83800T

Rapporto dai Questionari Studenti Insegnanti - Genitori. per la Primaria ISTITUTO COMPRENSIVO IST.COMPR. BATTIPAGLIA GATTO SAIC83800T Rapporto dai Questionari Studenti Insegnanti - Genitori per la ISTITUTO COMPRENSIVO IST.COMPR. BATTIPAGLIA "GATTO" SAIC83800T Progetto VALES a.s. 2012/13 Rapporto Questionari Studenti Insegnanti Genitori

Dettagli

Resistenza agli urti Acoustichoc e sistemi Impact

Resistenza agli urti Acoustichoc e sistemi Impact Resistenza agli urti Acoustichoc e sistemi Impact Nuova dimensione : pannello 600 x 600 mm Assorbimento Acustico Elevato Una scelta di 7 colori Resistenza al Ball Test www.eurocoustic.com Un offerta dedicata

Dettagli

LA TEORIA DEL CUCCHIAIO

LA TEORIA DEL CUCCHIAIO 90 ICARO MAGGIO 2011 LA TEORIA DEL CUCCHIAIO di Christine Miserandino Per tutti/e quelli/e che hanno la vita "condizionata" da qualcosa che non è stato voluto. La mia migliore amica ed io eravamo nella

Dettagli

HARMADIK MINTAFELADATSOR Emelt szintű szóbeli vizsga. Minta. A vizsgázó példánya (20 perc)

HARMADIK MINTAFELADATSOR Emelt szintű szóbeli vizsga. Minta. A vizsgázó példánya (20 perc) Bemelegítő beszélgetés 1. Vita HARMADIK MINTAFELADATSOR Emelt szintű szóbeli vizsga A vizsgázó példánya (20 perc) E migliore vivere in una casa con giardino in una zona verde che in un appartamento in

Dettagli

Identikit del drogato da lavoro

Identikit del drogato da lavoro INTERVISTA Identikit del drogato da lavoro Chi sono i cosiddetti workaholic? quanto è diffusa questa patologia? Abbiamo cercato di scoprirlo facendo qualche domanda al dottor Cesare Guerreschi, fondatore

Dettagli