TESI MATURITA 2003/04

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "TESI MATURITA 2003/04"

Transcript

1 TESI MATURITA 2003/04 Parini Marco IPSIA Moretto Brescia 30/06/2004

2 L IDEA PRINCIPALE: Portare vantaggi all interno dell istituto e introdurre nuove tecnologie al progetto rete. Inoltre abbiamo cercato di eliminare operazioni inutili, noiose e perdi-tempo,in quanto tutti sappiamo che il tempo è denaro per lo più se si lavora in un ambiente informatico.

3 SPECIFICHE: Gestione ordinata dei dati archiviati sul server L accensione dei pc automatizzata (WOL) Lo spegnimento dei pc automatizzato (SHUTDOWN) Test per il controllo delle macchine in funzione durante la giornata (PING) Gestione dei report dei pc in funzione

4 Riordinamento dati (Clint/Server) Con il progetto sviluppato l anno precedente,che si basava sulla raccolta dati dei Pc archiviandoli su server,ci siamo accorti che le informazioni erano sovrabbondanti e disposti in modo disordinato. Abbiamo pertanto creato un applicativo che raccoglie e registra in un data-base, solo i dati tecnici maggiormente significativi dei Pc connessi in rete in modo ordinato e preciso.

5 Wake on Lan Permette l accensione di uno o più pc a distanza tramite un unico computer che potrebbe essere o il server o la postazione di un tecnico,tecnologia complicata ma la più potente. Per effettuare questa operazione i computer hanno bisogno di tre caratteristiche: 1. I pc devono essere collegati alla rete; 2. Il bios di ogni calcolatore deve essere abilitato a questa funzione; 3. Bisogna essere a conoscenza del Mac address della scheda di rete. Una volta prestabilito il computer da accendere,avviene l invio dei pacchetti magici(magic Packet) su un nodo di rete.

6 Come avviene il Wol nell istituto Postazione con software Wol Rete Didattica Linea Lan Server Postazione tecnico Spedizione Magic Packet verso i pc predisposti Linea LAN Rete Amministrativa Laboratorio LE3 Laboratorio LE4 INFO Presidenza Ufficio Amministrazione Aula Insegnanti Predisposti al Wake on Lan Predisposti al Wake on Lan Predisposti al Wake on Lan Non predisposto al Wake on Lan Predisposto al Wake on Lan Non predisposto al Wake on Lan

7 Shutdown Consente di arrestare una o più macchine tramite un unico calcolatore anche in questo caso il comando potrebbe essere effettuato o dal server o da un tecnico Come abbiamo visto per il Wol anche lo shutdown richiede due caratteristiche: 1. Il Pc deve essere presente sulla rete; 2. Il calcolatore che dovrà essere spento richiede l installazione di un particolare programma.

8 Ping E un programma che serve per verificare la raggiungibilità di un host e i tempi di risposta,l host potrà essere un computer collegato all'interno di una piccola rete LAN oppure una macchina connessa a Internet. Il progetto realizzato, controlla automaticamente ogni ora lo stato dei Pc presenti nell istituto,creando alla fine della giornata (24h) un report, nel quale troveremo per ogni ora se il calcolatore era acceso oppure spento.

9 Come funziona il Ping ORE 6:00 Esecuzione programma PING Creazione tabella INTERPING Trasfermimento dei dati necessari nella Tabella Interping ORE 6 ORE 10 ORE 23 ORE24 Controllo stato Checkbox Test fuori orario Checkbox=0 Checkbox=1 Salvataggio degli stati riportati nella tabella Interping,in una query (report) Inizio test su i pc sia riservati che non riservati Inizio test su i pc non riservati Il report prenderà il nome della giornata in cui è stato effettuato il test e verrà archiviato Trascrivo lo stato delle macchine testate nel campo orari della tabella Interping Trascrivo lo stato delle macchine testate nel campo orari della tabella Interping Chiusura Programma

10 Lettura report creati dal Ping Come abbiamo detto, il ping crea un report giornaliero contenente tutti gli stati dei calcolatori,per questo abbiamo creato un software che ci fornisca solamente i dati che ci interessano. I dati vengono forniti solamente introducendo la data e l ora che a noi interessa eliminando tutti gli altri che ci porterebbero a una confusione totale.

11 Un particolare ringraziamento al nostro istituto professionale, a tutti gli insegnanti e all ing. Cleto Azzani

30 giorni di prova gratuiti, entra nel sito www.mypckey.com scarica e installa subito mypckey

30 giorni di prova gratuiti, entra nel sito www.mypckey.com scarica e installa subito mypckey DA OGGI NON IMPORTA DOVE SEI, IL TUO PC DELL UFFICIO E SEMPRE A TUA DISPOSIZIONE! Installa solo un semplice programma (nessun hardware necessario!), genera la tua chiavetta USB, e sei pronto a prendere

Dettagli

Atlantis Land Technical Resources Product: A02-RA3 / A02-RA3+ / A02-WRA4-54G /A02-RA440 Subject: Remote Wake On LAN Language: Italiano

Atlantis Land Technical Resources Product: A02-RA3 / A02-RA3+ / A02-WRA4-54G /A02-RA440 Subject: Remote Wake On LAN Language: Italiano Atlantis Land Technical Resources Product: A02-RA3 / A02-RA3+ / A02-WRA4-54G /A02-RA440 Subject: Remote Wake On LAN Language: Italiano INTRODUZIONE Quando i pacchetti di WoL generati da una postazione

Dettagli

Il Gateway è un software che ha il compito di fare da tramite fra la rete di telefonia mobile e la rete Internet o Intranet.

Il Gateway è un software che ha il compito di fare da tramite fra la rete di telefonia mobile e la rete Internet o Intranet. Per effettuare la nostra tesi d esame è stato deciso di realizzare un programma che svolge le seguenti funzioni: 1. Connettersi ad un server di posta dove giungono messaggi che devono essere inviati a

Dettagli

PROGETTO e REALIZZAZIONE di APPLICAZIONI PER LA RETE DI ISTITUTO. WAKE on LAN REMOTE SHUTDOWN PING LIVE TEST

PROGETTO e REALIZZAZIONE di APPLICAZIONI PER LA RETE DI ISTITUTO. WAKE on LAN REMOTE SHUTDOWN PING LIVE TEST PROGETTO e REALIZZAZIONE di APPLICAZIONI PER LA RETE DI ISTITUTO WAKE on LAN REMOTE SHUTDOWN PING LIVE TEST Realizzazione Parini Marco classe 5BZ Vitari Cristian classe 5BZ Corso SISTEMI ed AUTOMAZIONE

Dettagli

SERVER NAS. Di Louise Jimenez. RELATORE: Julia Totaro REFERENTE TECNICO: Luca Cesana

SERVER NAS. Di Louise Jimenez. RELATORE: Julia Totaro REFERENTE TECNICO: Luca Cesana SERVER NAS Di Louise Jimenez RELATORE: Julia Totaro REFERENTE TECNICO: Luca Cesana Classe III B Operatore Elettronico ID: 110612 Anno scolastico 2014/15 INDICE Introduzione.1 Com è collegato un NAS con

Dettagli

SiNfoNia. www.unimediasoft.it

SiNfoNia. www.unimediasoft.it SiNfoNia Applicativo SiNfoNia Cosa è SiNfoNia SiNfoNia è un sistema per la gestione completa ed integrata delle agenzie di assicurazione utile alla soluzione dei principali problemi gestionali, tecnici

Dettagli

GLI INDIRIZZI I.P. Prof.ssa D'Angelo - Ti presento le reti - www.meatim.eu

GLI INDIRIZZI I.P. Prof.ssa D'Angelo - Ti presento le reti - www.meatim.eu GLI INDIRIZZI I.P. L indirizzo I.P. (dall'inglese Internet Protocol address) è un'etichetta numerica che identifica univocamente un dispositivo collegato a una rete informatica che utilizza l Internet

Dettagli

Verismic Power Manager. G e s t i o n e E n e r g e t i c a E n t e r p r i s e p e r u n a I n f o r m a t i c a E c o S o s t e n i b i l e

Verismic Power Manager. G e s t i o n e E n e r g e t i c a E n t e r p r i s e p e r u n a I n f o r m a t i c a E c o S o s t e n i b i l e Verismic Power Manager G e s t i o n e E n e r g e t i c a E n t e r p r i s e p e r u n a I n f o r m a t i c a E c o S o s t e n i b i l e Il Problema e la sua Soluzione Power Waste : Le Postazioni di

Dettagli

UTILIZZO DEL SOFTWARE MONITOR

UTILIZZO DEL SOFTWARE MONITOR UTILIZZO DEL SOFTWARE MONITOR Il software Monitor è stato realizzato per agevolare la realizzazione dei sondaggi. Esso consente di 1. creare questionari a scelta multipla; 2. rispondere alle domande da

Dettagli

Uso del computer e gestione dei file. Elaborazione testi. Foglio elettronico. Strumenti di presentazione

Uso del computer e gestione dei file. Elaborazione testi. Foglio elettronico. Strumenti di presentazione Il è finalizzato a elevare il livello di competenza nell utilizzo del computer, del pacchetto Office e delle principali funzionalità di Internet. Il percorso formativo si struttura in 7 moduli Concetti

Dettagli

Regolamento. sulla gestione e l utilizzo delle reti informatiche e sulle strutture multimediali. dell Istituto Comprensivo di Capraia e Limite

Regolamento. sulla gestione e l utilizzo delle reti informatiche e sulle strutture multimediali. dell Istituto Comprensivo di Capraia e Limite 1 Regolamento sulla gestione e l utilizzo delle reti informatiche e sulle strutture multimediali dell Istituto Comprensivo di Capraia e Limite 2 Premessa: Il presente regolamento deve essere un punto di

Dettagli

Il software per il fund raising delle organizzazioni NON PROFIT

Il software per il fund raising delle organizzazioni NON PROFIT Il software per il fund raising delle organizzazioni NON PROFIT Cosa è: NP@Help nasce dall esperienza di AeB Solutions che mette a disposizione di associazioni e organizzazioni senza scopo di lucro uno

Dettagli

Standard Swissdec. A cosa prestare attenzione per accedere ad Internet con una contabilità salariale certificata swissdec.

Standard Swissdec. A cosa prestare attenzione per accedere ad Internet con una contabilità salariale certificata swissdec. Standard Swissdec A cosa prestare attenzione per accedere ad con una contabilità salariale certificata swissdec. Version 20100909 Edition 14.04.2015 Access Comunicazione Il trasporto del dati dalla contabilità

Dettagli

DISPOSIZIONI GENERALI

DISPOSIZIONI GENERALI Ministero dell istruzione, dell università e della ricerca Istituto Comprensivo Statale di Bosisio Parini Via A. Appiani, 10-23842 BOSISIO PARINI (LC) Tel.: 031 865644 Fax: 031 865440 e-mail: lcic81000x@istruzione.it

Dettagli

Configurazione e diagnosi di una rete

Configurazione e diagnosi di una rete Configurazione e diagnosi di una rete Configurazione del TCP/IP per l uso di un indirizzo IP statico Un indirizzo IP statico è configurato in una rete di piccole dimensioni, dove non è disponibile un server

Dettagli

Manuale nuove funzionalità FASTModem

Manuale nuove funzionalità FASTModem Manuale nuove funzionalità FASTModem Manuale nuove funzionalità FASTModem Grazie a questo manuale potrai usare al meglio le nuove funzionalità del tuo FASTModem Quali sono le novità? Funzionalità precedenti

Dettagli

CONFIGURAZIONE DI RETE

CONFIGURAZIONE DI RETE CONFIGURAZIONE DI RETE WINDOWS 7 : Windows 7 è predisposto per l'acquisizione automatica dell'indirizzo IP da router per la connessione Internet. Se sul tuo PC è presente una scheda di rete LAN, per navigare

Dettagli

REGOLAMENTO PER L ACCESSO AI LABORATORI E L UTILIZZO DELLE ATTREZZATURE INFORMATICHE

REGOLAMENTO PER L ACCESSO AI LABORATORI E L UTILIZZO DELLE ATTREZZATURE INFORMATICHE REGOLAMENTO PER L ACCESSO AI LABORATORI E L UTILIZZO DELLE ATTREZZATURE INFORMATICHE Ogni laboratorio di informatica avrà un regolamento secondo le esigenze: Scuola primaria via Guspini REGOLAMENTO DI

Dettagli

SurfCop. Informazioni sul prodotto

SurfCop. Informazioni sul prodotto SurfCop Informazioni sul prodotto Contenuto Introduzione... 3 Funzioni del programma... 3 Vantaggi del programma... 3 Funzionalità del programma... 4 Requisiti di sistema:... 4 Come funziona il programma...

Dettagli

REGOLAMENTO. di gestione e utilizzo delle reti informatiche e delle strutture multimediali. I.I.S. F.Orioli di Viterbo sede centrale via Villanova snc

REGOLAMENTO. di gestione e utilizzo delle reti informatiche e delle strutture multimediali. I.I.S. F.Orioli di Viterbo sede centrale via Villanova snc REGOLAMENTO di gestione e utilizzo delle reti informatiche e delle strutture multimediali I.I.S. F.Orioli di Viterbo sede centrale via Villanova snc I.I.S. F.Orioli di Viterbo sede Liceo Artistico via

Dettagli

Liceo Scientifico A. Calini

Liceo Scientifico A. Calini Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Liceo Scientifico A. Calini Via Monte Suello, 2-25128 BRESCIA Tel. 030390249 fax 030396105 - C.F. 80049670179 - Cod.Mecc. BSPS01000D Sito Web:

Dettagli

REGTEL 5. La registrazione digitale delle telefonate

REGTEL 5. La registrazione digitale delle telefonate REGTEL 5 La registrazione digitale delle telefonate REGTEL 5 è la nuova versione del sistema REGTEL che conta ormai oltre 800 installazioni nelle versioni precedenti. Questa versione, che sarà rilasciata

Dettagli

REGOLAMENTO SULL ORDINAMENTO GENERALE DEGLI UFFICI E DEI SERVIZI AMMINISTRAZIONE E SICUREZZA DEI SISTEMI INFORMATIVI

REGOLAMENTO SULL ORDINAMENTO GENERALE DEGLI UFFICI E DEI SERVIZI AMMINISTRAZIONE E SICUREZZA DEI SISTEMI INFORMATIVI 84 REGOLAMENTO SULL ORDINAMENTO GENERALE DEGLI UFFICI E DEI SERVIZI AMMINISTRAZIONE E SICUREZZA DEI SISTEMI INFORMATIVI ADOTTATO DALLA GIUNTA COMUNALE CON DELIBERAZIONE N. 310/215 PROP.DEL. NELLA SEDUTA

Dettagli

Speed 3.0. Speed 3.0 Gestione dell ufficio spedizioni. Titolo: Procedura di gestione dell ufficio spedizioni. Presentazione prodotto. Pag.

Speed 3.0. Speed 3.0 Gestione dell ufficio spedizioni. Titolo: Procedura di gestione dell ufficio spedizioni. Presentazione prodotto. Pag. Pag. 1 di 28 Procedura di gestione dell ufficio spedizioni Pag. 2 di 28 Sommario Introduzione 3 Principali funzioni di Speed 5 5 Ordini clienti 6 Abbinamento ordini cliente / trasportatore 8 Automazione

Dettagli

Il PC in Studio. dott. Andrea Mazzini

Il PC in Studio. dott. Andrea Mazzini Il PC in Studio dott. Andrea Mazzini Tecnologie informatiche: gli obiettivi Processazione / standardizzazione / velocizzazione dei processi e delle attività Gestione sistemica ed ordinata di pratiche e

Dettagli

ISTITUTO : I.P.S.I.A MORETTO-BRESCIA Roberto Paletti Christian Fregoni 5^BZ

ISTITUTO : I.P.S.I.A MORETTO-BRESCIA Roberto Paletti Christian Fregoni 5^BZ ISTITUTO : I.P.S.I.A MORETTO-BRESCIA Roberto Paletti Christian Fregoni 5^BZ 1 2 All inizio la nostra tesi d esame, aveva l obiettivo di gestire, tramite piattaforma SMS, gli scambi, e la prenotazione dei

Dettagli

Norme di Utilizzo dell Aula Informatica

Norme di Utilizzo dell Aula Informatica ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE DI CASTELLARANO Via Fuori Ponte 23 42014 Castellarano (RE) Tel. 0536 850113 Fax 0536 075506 www.iccastellarano.gov.it Norme di Utilizzo dell Aula Informatica 1. Componenti

Dettagli

INTERNAV MANUALE DI CONFIGURAZIONE ED USO

INTERNAV MANUALE DI CONFIGURAZIONE ED USO INTERNAV MANUALE DI CONFIGURAZIONE ED USO InterNav InterNav 2009 Guida all uso I diritti d autore del software Intenav/InterBiblio sono di proprietà della Internavigare srl Versione manuale: aprile 2009.

Dettagli

SIMT-IO 050 SESSIONE DI LAVORO AUTOMATIZZATA MEDIANTE IH-1000

SIMT-IO 050 SESSIONE DI LAVORO AUTOMATIZZATA MEDIANTE IH-1000 1 Prima Stesura Data: 15/02/2014 Redattori: Rizzo, Carone SIMT-IO 050 SESSIONE DI LAVORO AUTOMATIZZATA MEDIANTE IH-1000 Indice 1 DESCRIZIONE ATTIVITÀ... 2 2 RESPONSABILITA... 5 3 BIBLIOGRAFIA... 5 4 INDICATORI...

Dettagli

OMS - Optical Management Software Vers. 1.00

OMS - Optical Management Software Vers. 1.00 OMS - Optical Management Software Vers. 1.00 Software gestionale per ottici La caratteristica principale di OMS è quella di essere estremamente semplice nell'uso. Questo è possibile in quanto si sono utilizzati

Dettagli

Guida all uso delle comunicazioni di rete ed Internet Business PC

Guida all uso delle comunicazioni di rete ed Internet Business PC Guida all uso delle comunicazioni di rete ed Internet Business PC Numero di parte del documento: 384570-061 Maggio 2005 La presente guida fornisce definizioni ed istruzioni per l'uso delle funzioni delle

Dettagli

SOLUZIONI PER COMUNICARE SERVIZIO GESTIONE & MONITORING FATTURATI PUNTI VENDITA

SOLUZIONI PER COMUNICARE SERVIZIO GESTIONE & MONITORING FATTURATI PUNTI VENDITA SOLUZIONI PER COMUNICARE SERVIZIO GESTIONE & MONITORING FATTURATI PUNTI VENDITA MODALITA DI UTILIZZO DELL APPLICATIVO Le soluzioni di seguito proposte prevedono due possibili modalità di utilizzo. La prima

Dettagli

Guida all uso delle comunicazioni di rete ed Internet Business Desktop

Guida all uso delle comunicazioni di rete ed Internet Business Desktop Guida all uso delle comunicazioni di rete ed Internet Business Desktop Numero di parte del documento: 312968-061 Febbraio 2003 La presente guida fornisce definizioni ed istruzioni per l uso delle funzioni

Dettagli

Gruppo DSTAR Italia www.dstar-italia.it

Gruppo DSTAR Italia www.dstar-italia.it Gruppo DSTAR Italia www.dstar-italia.it ICOM ID-1 Configurazione base modalità DV (Digital Voice) e modalità DD (Digital Data ). Per rendere le cose semplici e stato collegato l ID-1 ( apparato in 23 cm

Dettagli

Reti di Calcolatori 18-06-2013

Reti di Calcolatori 18-06-2013 1. Applicazioni di rete [3 pts] Si descrivano, relativamente al sistema DNS: Compito di Reti di Calcolatori 18-06-2013 a) i motivi per i quali viene usato; b) l architettura generale; c) le modalità di

Dettagli

Manuale per l utente di Ethernet

Manuale per l utente di Ethernet Manuale per l utente di Ethernet Indice 1. Nome della scheda dell interfaccia & stampante disponibile... 2 2. Specifiche... 3 3. Modalità d installazione... 4 4. Configurazione della scheda dell interfaccia

Dettagli

Modulo 1. Database: concetti introduttivi

Modulo 1. Database: concetti introduttivi Modulo 1 Database: concetti introduttivi Iniziamo questi primi passi introducendo alcune definizioni e concetti fondamentali sul software DBMS, basilare nella moderna gestione dei dati. 2 Il termine informatica

Dettagli

Telecontrollo Luci Aeroporto Villanova d Albenga

Telecontrollo Luci Aeroporto Villanova d Albenga Telecontrollo Luci Aeroporto Villanova d Albenga Software Sistema Aerolux Master (ver 1.1b) Visualizzatore (ver 1.3c ) Sono oggetto del suddetto documento, i seguenti siti telecontrollati - Monterosso

Dettagli

Trasmissione e raccolta dati

Trasmissione e raccolta dati Trasmissione e raccolta dati Esempi applicativi Gestione dati macchina Il sistema di acquisizione dati descritto nel seguito, utilizza una rete Ethernet/CANBus come supporto per integrare i dati all'interno

Dettagli

LABORATORI DI INFORMATICA. CONDIVISIONE, CLOUD e CONTROLLO REMOTO IMPLEMENTAZIONE DI UNA GESTIONE EFFICIENTE

LABORATORI DI INFORMATICA. CONDIVISIONE, CLOUD e CONTROLLO REMOTO IMPLEMENTAZIONE DI UNA GESTIONE EFFICIENTE LABORATORI DI INFORMATICA CONDIVISIONE, CLOUD e CONTROLLO REMOTO IMPLEMENTAZIONE DI UNA GESTIONE EFFICIENTE Tutti i laboratori di informatica, come la gran parte delle postazioni LIM, sono stati convertiti

Dettagli

SOFTWARE PER LA RACCOLTA DATI TERM TALK

SOFTWARE PER LA RACCOLTA DATI TERM TALK SOFTWARE PER LA RACCOLTA DATI TERM TALK Descrizione Nell ambiente Start, Term Talk si caratterizza come strumento per la configurazione e la gestione di una rete di terminali per la raccolta dati. È inoltre

Dettagli

1. INTRODUZIONE ETH-BOX

1. INTRODUZIONE ETH-BOX Software ETH-LINK 10/100 Manuale d uso ver. 1.0 1. INTRODUZIONE Il Convertitore Ethernet/seriale ETH-BOX, dedicato alla connessione Ethernet tra PC (TCP/IP e UDP) e dispositivi di campo (RS-232, RS-485),

Dettagli

DATABASE IN RETE. La gestione informatizzata di un Centro Cefalee

DATABASE IN RETE. La gestione informatizzata di un Centro Cefalee DATABASE IN RETE La gestione informatizzata di un Centro Cefalee Reti Informatiche Database relazionali Database in rete La gestione informatizzata di un Centro Cefalee RETI INFORMATICHE Per connettere

Dettagli

20.03.2015. REV. 2015/00 Pag. 1 di 5

20.03.2015. REV. 2015/00 Pag. 1 di 5 REV. 2015/00 Pag. 1 di 5 PROCEDURA 9 GESTIONE DELLE INDICE: 1. OBIETTIVI 2. DESTINATARI 3. PROCESSI AZIENDALI COINVOLTI 4. PROTOCOLLI DI PREVENZIONE 4.1. DOCUMENTAZIONE INTEGRATIVA 4.2. PROCEDURE DA APPLICARE

Dettagli

Gestione Dati di laboratorio DATAGEST 10

Gestione Dati di laboratorio DATAGEST 10 Gestione Dati di laboratorio DATAGEST 10 Gestione tipica senza Lims Struttura tipica di un laboratorio gomma: Molti strumenti di marca diversa Software con diverse modalità di utilizzo ed eventuale esportazione

Dettagli

Quali informazioni posso comunicare o ricevere?

Quali informazioni posso comunicare o ricevere? I n f o W E B A cosa serve InfoWEB? InfoWEB è una soluzione completamente web che, presentandosi con l aspetto di un sito internet, permette di distribuire tutte le informazioni di presenza volute, e non

Dettagli

Office 2010 e Office 365: il tuo ufficio sempre con te

Office 2010 e Office 365: il tuo ufficio sempre con te Office 2010 e Office 365: il tuo ufficio sempre con te Accedi ai tuoi documenti e messaggi di posta ovunque sei, sia online che offline, sul PC, sul telefono o sul browser. Usi Office, Excel, Word in ufficio

Dettagli

Conoscere Dittaweb per:

Conoscere Dittaweb per: IL GESTIONALE DI OGGI E DEL FUTURO Conoscere Dittaweb per: migliorare la gestione della tua azienda ottimizzare le risorse risparmiare denaro vivere meglio il proprio tempo IL MERCATO TRA OGGI E DOMANI

Dettagli

Offerta di Assistenza

Offerta di Assistenza Offerta di Assistenza Offerta di Assistenza per le Piccole e Medie Imprese in Piemonte La Mol_TO_Bene di Alberto Parla, azienda specializzata nelle assistenze di natura informatica per PMI, è lieta di

Dettagli

Aula Informatica. Istituto Comprensivo Statale Giovanni Verga Viagrande. Indice. AVVIO pag. 2. CHIUSURA pag. 3. Se non FUNZIONA: pag.

Aula Informatica. Istituto Comprensivo Statale Giovanni Verga Viagrande. Indice. AVVIO pag. 2. CHIUSURA pag. 3. Se non FUNZIONA: pag. 8 Indice Istituto Comprensivo Statale Giovanni Verga Viagrande AVVIO pag. 2 CHIUSURA pag. 3 Aula Informatica Se non FUNZIONA: pag. 4 1. RETE laboratorio pag. 4 2. RETE INTRANET - INTERNET pag. 5 3. SERVER

Dettagli

Creare una Rete Locale Lezione n. 1

Creare una Rete Locale Lezione n. 1 Le Reti Locali Introduzione Le Reti Locali indicate anche come LAN (Local Area Network), sono il punto d appoggio su cui si fonda la collaborazione nel lavoro in qualunque realtà, sia essa un azienda,

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO DI SARMEDE

ISTITUTO COMPRENSIVO DI SARMEDE ISTITUTO COMPRENSIVO DI SARMEDE SCUOLA ELEMENTARE DI SARMEDE LABORATORIO D INFORMATICA Regolamento per l accesso e l uso DESTINAZIONE D USO ED UTENTI Il laboratorio d informatica è collocato in un aula

Dettagli

INFORMATICA PROGETTO ABACUS. Tema di : SISTEMI DI ELABORAZIONE E TRASMISSIONE DELLE INFORMAZIONI

INFORMATICA PROGETTO ABACUS. Tema di : SISTEMI DI ELABORAZIONE E TRASMISSIONE DELLE INFORMAZIONI INFORMATICA PROGETTO ABACUS Tema di : SISTEMI DI ELABORAZIONE E TRASMISSIONE DELLE INFORMAZIONI Traccia ministeriale I recenti eventi sismici e le conseguenze catastrofiche spingono gli Enti e le Amministrazioni

Dettagli

INFORMATICA APPLICATA AL TESSILE - I

INFORMATICA APPLICATA AL TESSILE - I INFORMATICA APPLICATA AL TESSILE - I prof.ssa Enrichetta GENTILE PRE-REQUISITI Nessuno. OBIETTIVI FORMATIVI La conoscenza delle nozioni fondamentali dell Informatica e le abilità di base nell uso dei computer

Dettagli

Gruppo Buffetti S.p.A. Via F. Antolisei 10-00173 Roma

Gruppo Buffetti S.p.A. Via F. Antolisei 10-00173 Roma NOTE OPERATIVE DI INSTALLAZIONE DEL PRODOTTO LIVEUPDATE DI EBRIDGE Rev. 1.00 marzo 2012 Note di installazione e configurazione di LIVEUPDATE ebridge SOMMARIO 1. Generale... 3 2. Requisiti minimi hardware

Dettagli

Manuale InOut DA Console Versione 1.0

Manuale InOut DA Console Versione 1.0 Manuale InOut DA Console Versione 1.0 INOUT AUDIO COMUNICATION SYSTEMS Via nobel, 10 30020 Noventa di Piave Venezia ITALY Tel. +39 0421 571411 Fax +39 0421 571480 web:www.inout-digital.com email:info@inout-digital.com

Dettagli

La piattaforma di lettura targhe intelligente ed innovativa in grado di offrire servizi completi e personalizzati

La piattaforma di lettura targhe intelligente ed innovativa in grado di offrire servizi completi e personalizzati La piattaforma di lettura targhe intelligente ed innovativa in grado di offrire servizi completi e personalizzati Affidabilità nel servizio precisione negli strumenti Chanda LPR Chanda LPR è una piattaforma

Dettagli

Il software per il fund raising delle organizzazioni NON PROFIT

Il software per il fund raising delle organizzazioni NON PROFIT Il software per il fund raising delle organizzazioni NON PROFIT Cosa è: NP@Help nasce dall esperienza di AeB Solutions che mette a disposizione di associazioni e organizzazioni senza scopo di lucro uno

Dettagli

Gestione catalogo e ordini

Gestione catalogo e ordini Gestione Agenti CBL Software è una software house che da tempo ha sviluppato un software per la gestione agenti e cataloghi elettronici su personal computer portatili consentendo agli agenti di aziende

Dettagli

Reti di Comunicazione e Internet

Reti di Comunicazione e Internet Politecnico di Milano Dipartimento di Elettronica e Informazione Reti di Comunicazione e Internet Laboratorio 4. Packet Tracer Agenda della lezione Dynamic Host Configuration Protocol (DHCP) Network Address

Dettagli

Pronti via! ETHERNET NS - CJ1

Pronti via! ETHERNET NS - CJ1 PV_0001 Rev. A Pronti via! ETHERNET NS - CJ1 Pronti via! "Pronti... via!" è una raccolta di informazioni interattive, che permette una consultazione rapida delle principali informazioni necessarie all'utilizzo

Dettagli

LE SOLUZIONI AXIOMA PER LE BANCHE. Acquisire, contabilizzare e archiviare in modo automatico i documenti dell'ufficio economato

LE SOLUZIONI AXIOMA PER LE BANCHE. Acquisire, contabilizzare e archiviare in modo automatico i documenti dell'ufficio economato LE SOLUZIONI AXIOMA PER LE BANCHE Acquisire, contabilizzare e archiviare in modo automatico i documenti dell'ufficio economato Come gestire in modo intelligente i documenti aziendali dell'area economato?

Dettagli

Situazione Attuale. Le persone svolgono molte operazioni ripetitive ed occupano il proprio computer per le elaborazioni..

Situazione Attuale. Le persone svolgono molte operazioni ripetitive ed occupano il proprio computer per le elaborazioni.. Gestione Presenze Situazione Attuale Con sistemi classici di rilevazione presenze installati in azienda Le persone svolgono molte operazioni ripetitive ed occupano il proprio computer per le elaborazioni..

Dettagli

DINAMIC: gestione assistenza tecnica

DINAMIC: gestione assistenza tecnica DINAMIC: gestione assistenza tecnica INSTALLAZIONE SU SINGOLA POSTAZIONE DI LAVORO PER SISTEMI WINDOWS 1. Installazione del software Il file per l installazione del programma è: WEBDIN32.EXE e può essere

Dettagli

Indirizzamento privato e NAT

Indirizzamento privato e NAT Indirizzamento privato e NAT Contenuti del corso La progettazione delle reti Il routing nelle reti IP Il collegamento agli Internet Service Provider e problematiche di sicurezza Analisi di traffico e dei

Dettagli

2 Gli elementi del sistema di Gestione dei Flussi di Utenza

2 Gli elementi del sistema di Gestione dei Flussi di Utenza SISTEMA INFORMATIVO page 4 2 Gli elementi del sistema di Gestione dei Flussi di Utenza Il sistema è composto da vari elementi, software e hardware, quali la Gestione delle Code di attesa, la Gestione di

Dettagli

6.3.2.7 Laboratorio - Configurazione di una NIC con DHCP in Windows 7

6.3.2.7 Laboratorio - Configurazione di una NIC con DHCP in Windows 7 5.0 6.3.2.7 Laboratorio - Configurazione di una NIC con DHCP in Windows 7 Introduzione Stampare e completare questo laboratorio. In questo laboratorio, sarà configurata una NIC Ethernet con utilizzo di

Dettagli

FoLUG Forlì Linux User Group. in collaborazione con. Circoscrizione n 3 (ex 4) di Forlì. Networking

FoLUG Forlì Linux User Group. in collaborazione con. Circoscrizione n 3 (ex 4) di Forlì. Networking FoLUG Forlì Linux User Group in collaborazione con Circoscrizione n 3 (ex 4) di Forlì Networking FoLUG - Forlì Linux User Group - http://www.folug.org RR 2010 Pag. 1 Concetti Concetti fondamentali fondamentali

Dettagli

L e A p p l i c a z i o n i

L e A p p l i c a z i o n i L e A p p l i c a z i o n i I software necessari per la gestione degli accessi in dial-up. B L U E P R O X Y L I T E 2 B L U E N A T 3 B L U E P R O X Y P L U S 4 B L U E M A I L S E R V E R 5 B L U E

Dettagli

Il tuo manuale d'uso. HP DC72 BLADE CLIENT http://it.yourpdfguides.com/dref/887887

Il tuo manuale d'uso. HP DC72 BLADE CLIENT http://it.yourpdfguides.com/dref/887887 Può anche leggere le raccomandazioni fatte nel manuale d uso, nel manuale tecnico o nella guida di installazione di HP DC72 BLADE CLIENT. Troverà le risposte a tutte sue domande sul manuale d'uso (informazioni,

Dettagli

Servizi di Assistenza

Servizi di Assistenza Servizi di Assistenza Soluzioni di assistenza per Aziende e Professionisti Serve una mano? Servizi di installazione Servizi di supporto Servizi di protezione Servizi di assistenza Interveniamo velocemente

Dettagli

Novità di Access 2010

Novità di Access 2010 2 Novità di Access 2010 In questo capitolo: Gestire le impostazioni e i file di Access nella visualizzazione Backstage Personalizzare l interfaccia utente di Access 2010 Creare database utilizzando modelli

Dettagli

DOCUMENTO PROGRAMMATICO SULLA SICUREZZA DATI A.S. 2014/2015

DOCUMENTO PROGRAMMATICO SULLA SICUREZZA DATI A.S. 2014/2015 DOCUMENTO PROGRAMMATICO SULLA SICUREZZA DATI A.S. 2014/2015 Scuola Ipsia Dalmazio Birago Sede legale e operativa Corso Novara 65 10154 Torino Data redazione: 2.10.2012 Versione 1 Rev. 05 anno 2014/2015

Dettagli

32-bit PCI-Bus 10/100Mbps

32-bit PCI-Bus 10/100Mbps 32-bit PCI-Bus 10/100Mbps Fast Ethernet Card Guida Rapida Il logo Atlantis Land è un marchio registrato di Atlantis Land SpA. Tutti gli altri marchi appartengono ai rispettivi proprietari. Il contenuto

Dettagli

network subnet host Classe A poche reti di dimensioni molto grandi 127

network subnet host Classe A poche reti di dimensioni molto grandi 127 INDIRIZZAMENTO IP Gli indirizzi IP, che devono essere univoci sulla rete, sono lunghi 32 bit (quattro byte) e sono tradizionalmente visualizzati scrivendo i valori decimali di ciascun byte separati dal

Dettagli

LogMeIn Central. Guida introduttiva

LogMeIn Central. Guida introduttiva LogMeIn Central Guida introduttiva Sommario Benvenuto in LogMeIn Central...3 Registrazione e di un ID LogMeIn...4 Installazione di LogMeIn su un PC o Mac...5 Requisiti di sistema Computer host...5 Download

Dettagli

Relazione funzione strumentale

Relazione funzione strumentale Relazione funzione strumentale Area 4: Progettazione tecnologica, WebTV, WebRadio Docente: Leonardo Campanale Anno scolastico 2012/2013 Sintesi delle attività svolte Supporto al miglioramento tecnologico

Dettagli

ACCEDERE DA REMOTO TRAMITE INTERNET AD UN COMPUTER FT494K

ACCEDERE DA REMOTO TRAMITE INTERNET AD UN COMPUTER FT494K ACCEDERE DA REMOTO TRAMITE INTERNET AD UN COMPUTER Se la vostra occupazione vi richiede di dover lavorare su due o più differenti PC posizionati in diverse locazioni, probabilmente saprete che uno dei

Dettagli

Non è consentito ad estranei l utilizzo del laboratorio di informatica.

Non è consentito ad estranei l utilizzo del laboratorio di informatica. Il patrimonio strumentale presente nel laboratorio è un bene comune: come tale ogni utente è tenuto a rispettare le regole descritte per garantirne al meglio il funzionamento e l efficienza. Sarà inoltre

Dettagli

VMware. Gestione dello shutdown con UPS MetaSystem

VMware. Gestione dello shutdown con UPS MetaSystem VMware Gestione dello shutdown con UPS MetaSystem La struttura informatica di una azienda Se ad esempio consideriamo la struttura di una rete aziendale, i servizi offerti agli utenti possono essere numerosi:

Dettagli

DISCIPLINE ARTISTICHE E T.I.C (tecnologie dell informazione e della comunicazione) programma del corso avanzato OBIETTIVI L uso avanzato dei blog nella didattica delle discipline artistiche (inserimento

Dettagli

ATTIVAZIONE SCHEDE ETHERNET PER STAMPANTI SATO SERIE ENHANCED

ATTIVAZIONE SCHEDE ETHERNET PER STAMPANTI SATO SERIE ENHANCED ATTIVAZIONE SCHEDE ETHERNET PER STAMPANTI SATO SERIE ENHANCED Il collegamento normale delle schede Ethernet è eseguito installando la scheda e collegando la macchina al sistema. Di norma una rete Ethernet

Dettagli

ICT a Manutenzione ZERO

ICT a Manutenzione ZERO ICT a Manutenzione ZERO Quante volte vi è capitato di accendere i computer e di riscontrare problemi o malfunzionamenti che mettono in pericolo la lezione? Le scuole che adottano la configurazione ICT

Dettagli

L installazione di airbackup e il backup di AdmiCash

L installazione di airbackup e il backup di AdmiCash L installazione di airbackup e il backup di AdmiCash airbackup airbackup è una comoda soluzione esterna per il backup dei dati, contenente varie funzioni che garantiscono il ripristino dei propri dati

Dettagli

List Suite 2.0. Sviluppo Software Il Telefono Sas 10/06/2010

List Suite 2.0. Sviluppo Software Il Telefono Sas 10/06/2010 2010 List Suite 2.0 Sviluppo Software Il Telefono Sas 10/06/2010 List Suite 2.0 List Suite 2.0 è un tool software in grado di archiviare, analizzare e monitorare il traffico telefonico, effettuato e ricevuto

Dettagli

Percorso Formativo C1

Percorso Formativo C1 1 Piano Nazionale di Formazione degli Insegnanti sulle Tecnologie dell'informazione e della Comunicazione Percorso Formativo C1 Modulo 1 Infrastrutture informatiche all'interno di un istituto scolastico

Dettagli

A.0.0 ACCENTRA WEB PER ACQUISIZIONE DATI

A.0.0 ACCENTRA WEB PER ACQUISIZIONE DATI A.0.0 ACCENTRA WEB PER ACQUISIZIONE DATI Il programma Accentra Web fornito, installato dall utente sui PC Accentratori di sorveglianza ( 1 principale +3secondari), permette la comunicazione in rete Ethernet

Dettagli

Guida ragionata al troubleshooting di rete

Guida ragionata al troubleshooting di rete Adolfo Catelli Guida ragionata al troubleshooting di rete Quella che segue è una guida pratica al troubleshooting di rete in ambiente aziendale che, senza particolari avvertenze, può essere tranquillamente

Dettagli

Lucca, 2 Marzo 2004. Gecom 1.00. Descrizione del CMMS realizzato nell ambito del Progetto IN.DI.CA

Lucca, 2 Marzo 2004. Gecom 1.00. Descrizione del CMMS realizzato nell ambito del Progetto IN.DI.CA Lucca, 2 Marzo 2004 Gecom 1.00 Descrizione del CMMS realizzato nell ambito del Progetto IN.DI.CA Ing. Marco Frosolini Dipartimento di Ingegneria Meccanica, Nucleare e della Produzione Facoltà di Ingegneria

Dettagli

2. Uso di Cardiris su un PC Windows a. Installazione di Cardiris b. Avvio di Cardiris

2. Uso di Cardiris su un PC Windows a. Installazione di Cardiris b. Avvio di Cardiris La presente Guida rapida per l'uso viene fornita per aiutarvi a installare e iniziare a usare gli scanner IRISCard Anywhere 5 e IRISCard Corporate 5. I software forniti con questi scanner sono: - Cardiris

Dettagli

IIS D ORIA - UFC PROGRAMMAZIONE DI DIPARTIMENTO INDIRIZZO SERVIZI COMMERCIALI MATERIA INFORMATICA ANNO DI CORSO 2^ A INDICE DELLE UFC

IIS D ORIA - UFC PROGRAMMAZIONE DI DIPARTIMENTO INDIRIZZO SERVIZI COMMERCIALI MATERIA INFORMATICA ANNO DI CORSO 2^ A INDICE DELLE UFC INDICE DELLE UFC 1 SCHEDE di ripasso MODULO 3 (WORD) MODULO 4 (EXCEL) 2 BASI DI DATI (ACCESS) 3 STRUMENTI DI PRESENTAZIONE (POWERPOINT) 4 NAVIGAZIONE WEB E COMUNICAZIONE DETTAGLIO UFC 1 Schede di ripasso

Dettagli

Serie Server di Rete Multifunzione USB

Serie Server di Rete Multifunzione USB Serie Server di Rete Multifunzione USB Guida all'installazione rapida Introduzione Questo documento descrive i passi per installare e configurare il Server di Rete USB Multifunzione come un dispositivo

Dettagli

Utilizzo Gestione dei file

Utilizzo Gestione dei file Utilizzo Gestione dei file Info su questo bollettino tecnico L'intento di questo bollettino tecnico è di aiutare gli sviluppatori FileMaker esperti a comprendere meglio e ad applicare le migliori metodologie

Dettagli

Manuale Utente Archivierete Novembre 2008 Pagina 2 di 17

Manuale Utente Archivierete Novembre 2008 Pagina 2 di 17 Manuale utente 1. Introduzione ad Archivierete... 3 1.1. Il salvataggio dei dati... 3 1.2. Come funziona Archivierete... 3 1.3. Primo salvataggio e salvataggi successivi... 5 1.4. Versioni dei salvataggi...

Dettagli

Approfondimenti tecnici su framework v6.3

Approfondimenti tecnici su framework v6.3 Sito http://www.icu.fitb.eu/ pagina 1 I.C.U. "I See You" Sito...1 Cosa è...3 Cosa fa...3 Alcune funzionalità Base:...3 Alcune funzionalità Avanzate:...3 Personalizzazioni...3 Elenco Moduli base...4 Elenco

Dettagli

6.3.2.8 Laboratorio - Configurazione di una NIC con DHCP in Windows Vista

6.3.2.8 Laboratorio - Configurazione di una NIC con DHCP in Windows Vista 5.0 6.3.2.8 Laboratorio - Configurazione di una NIC con DHCP in Windows Vista Introduzione Stampare e completare questo laboratorio. In questo laboratorio, sarà configurata una NIC Ethernet con utilizzo

Dettagli

6.3.2.9 Laboratorio - Configurazione di una NIC con DHCP in Windows XP

6.3.2.9 Laboratorio - Configurazione di una NIC con DHCP in Windows XP 5.0 6.3.2.9 Laboratorio - Configurazione di una NIC con DHCP in Windows XP Introduzione Stampare e completare questo laboratorio. In questo laboratorio, sarà configurata una NIC Ethernet con utilizzo di

Dettagli

Gestione della tracciabilità e rintracciabilità del prodotto di mare Descrizione del sistema

Gestione della tracciabilità e rintracciabilità del prodotto di mare Descrizione del sistema Gestione della tracciabilità e rintracciabilità del prodotto di mare Descrizione del sistema Indice 1. Il sistema...2 1.1 Obiettivi...2 1.2 Struttura e adattabilità...2 1.3 Flusso delle informazioni...2

Dettagli