VI Lez. Tag: tag cloud, scaffali, keyword.

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "VI Lez. Tag: tag cloud, scaffali, keyword. http://www.thinktag.it/it/resources/turismatica-lezione-6-del-3-maggio-2012-?comments_page=1#comment_88661"

Transcript

1 THINKTAG I Lez. In questa prima lezione abbiamo capito che sarà per noi nuovo e innovativo studiare questa materia, infatti non c'è stato fornito nessun materiale cartaceo ma tutto il corso si svolgerà con la modalità "social learning". Internet è usato da noi quotidianamente ma è poco conosciuto nella sua storia e nella struttura. Il web è nato nel 1992 creato da Tim Berners Lee, le pagine che noi vediamo nella navigazione sono pagine ipertestuali html scritte con un apposito codice. Il server http raccoglie tutte le pagine html all'interno di protocolli http i quali sono poi inviati in base alla richiesta ai vari client, ovvero ai vari computer. Tutti i client sono in grado di ricevere e tradurre le pagine ipertestuali html grazie al browser. Nel 2005 Tim O'Really afferma che tutto ciò è superato e siamo entrati ora nell'era del web 2.0, ma è questa una sola affermazione di marketing poichè non presenta una vera evoluzione tecnica. Sarà ancora Tim Berners Lee a presentare le prime evoluzioni tecniche iniziando a parlare di web semantico. Tag: Tim Berners Lee, web 2.0, Tim O'really II Lez. Il primo web usava come sistema operativo prompt del dos che permetteva di creare pagine ipertestuali con sole parole. Nel 1996 la comunicazione tramite internet era formata da pochi producer, ovvero poche persone che creavano pagine ipertestuali, informazioni, ecc, mentre i consumer, le persone che usufruvano di ciò erano tante. La forma appena descritta è quella del modello erogativo, nel 2006 si è passati a un modello partecipativo. Nel modello partecipativo noi siamo allo stesso tempo produttori e consumatori, ovvero prosumer di informazioni, immagini, ecc, all'interno del web. Grazie a questi nuovi rapporti e possibilità all'interno del web si sono creati nuovi soggetti come i citizen junrnalism o i trip advisor. I primi sono dei "giornali" creati da persone comuni, come può essere un avvenimento commentato in diretta da più persone su twitter, mentre i trip advisor sono siti nei quali i turisti possono lasciare commenti o recensioni sui luogni visitati andando cosi a creare un "catalogo turistico". Con l'evoluzione del web e la possibilità di arricchire le pagine con immagini, link, ecc, siamo andati quindi incontro a un cambiamento della nostra comunicazione, non più diretta e passiva, ma tramite conversazione, cluetrain. Noi studiando turismatica perchè vogliamo cercare di applicare l'innovazione del web al turismo, non fermandoci al solo rapporto di internet con il turismo. Tag: promt del dos, modello erogativo, modello partecipativo ?comments_page=5#comment_86692 III Lez. La lezione è stata tenuta dal Dott. Colombo Edoardo responsabile del rinnovamento del portale turistico italia.it, il nostro biglietto da visita per il mondo. La realizzazione di questo sito avverà sulla base dell' ibridazione, ovvero dalla copresenza di una parte istituzionale e una partecipativa. Nella prima parte troveremo descrizioni, informazioni, storia, ecc, di carattere oggettivo sul territorio, mentre nella seconda non vi sarà più un passaggio diretto di informazioni, ma vi sarà uno scambio biunivoco nel quale ogni persona potrà inserire un commento creando quindi una condivisione dell'esperienza tra un turista e un altro. La fase partecipativa sarà il vero punto di crescita e innovazione per l'appetibilità del sito, il quale sarà rivolto principalmente a un target di turisti stranieri alla ricerca di maggior

2 informazioni possibili. Lo story telling, rendere pubbliche sul web le proprie esperienze, emozioni, ecc, può diventare un aiuto turistico attraverso l' iper-pertinenza, poichè raccontare una storia legata a un luogo è un po come raccontare quel luogo, si crea maggiore interesse a visitarlo. Un esempio recente è il nuovo social network Forsquare, nel quale gli iscritti possono aggiornare in ogni momento la propria posizione, aggiungendo commenti ad eventuali bar, negozi, teatri e luoghi dove si sono recati. Maggiore sarà la partecipazione a questo social network, maggiore sarà la precisione e l'affidabilità dei commenti e avremo quindi creato una guida turistica, ma non solo, per ogni città grazie alla partecipazione di ogni visitatore. Tag: Italia.it, story telling, iper-pertinenza ?comments_page=7#comment_86696 IV Lez. In classe oggi una parte molto importante secondo me è stata la visualizzazio del video di Ghemme, città natale di Giulia. Riuscire a trasmettere con video o foto, la voglia e la curiosità di visitare un luogo non è semplice, anzi, i fattori da prendere in considerazione sono molti. Un video come quello di Ghemme risulta per la maggior parte degli ossevatori noioso, rischiando di produrre un effetto contrario a quello voluto. Cosi come noi se vogliamo creare un nuovo portale Italia.it veramente innovativo e utile dobbiamo concentrarci sulla parte social partecipativa, anche tutti i portali promotori di territori devono cercare di fare lo stesso passo in avanti. La partecipazione con foto, commenti o video di chi ha già visitato o chi vive in un luogo può trasmettere esperienze, avventure e storie che creano maggior interesse e curiosità nel nuovo turista, quindi perchè non farlo. Osservando poi altri metodi per sponsorizzare un oggetto turistico abbiamo ragionato sull'importanza della possibilità di inserire una mappa del territorio. Per molte città d'arte ricche di monumenti, chiese, mesei, ecc. una descrizione basata su una cartina descrittiva si rivela molto più utile di mille video. Tag: social, mappa, mibac ?comments_page=1#comment_88474 V Lez. In questa lezione abbiamo parlato del Thesaurus ossia un insieme di vocabolari controllati, una metodologia utile per molteplici scopi. Nel vocabolario controllato le parole si dividono tra descrittori ovvero vocaboli che possono essere utilizzati e parole che invece non vanno utilizzate ovvero i non descrittori. Questa distinzione è importante e da tenere in considerazione se si vuole effetuare una ricerca all'interno del Thesaurus. Questo metodo diventa utile solo se abbiamo poche informazioni da gestire e da catalogare, poiché richiede aggiornamenti continui. Nel caso di gestione di molteplici e sovrapposte informazioni, la soluzione possono essere le tag, un etichetta che assegna un significato ad un contenuto il quale può avere più di una tag. Tag: Thesaurus, descrittori, teg.

3 VI Lez. Tag: tag cloud, scaffali, keyword. VII Lez. Durante questa lezione abbiamo ripreso l'argomento foursquare, rispondendo ad alcuni dubbi e ricordando che anche se è un social network con un sito web è usato principalmente via mobile poichè utilizza la tecnologia del gps. Si crea quindi una disuguaglianza Digitale tra coloro che sono in possesso di uno smartphone e coloro che invece non lo posseggono, come me. Foursquare si sta diffondendo con successo e si presenta interessante grazie all'utilizzo della gamification con la quale si unisce in un determinato contesto o attività, le logiche del gioco, come hanno già fatto facebook o twitter. Per il turismo si può rivelare interessante e innovativo poichè quando si effettuano i check-in nelle diverse località si possono lasciare commenti e foto, utili per gli altri utenti che faranno il check-in in quel luogo, perché come sappiamo il passaparola e i commenti fatti dai turisti influiscono molto sulle scelte di altri possibili turisti. Proprio per questo motivo anche sul portale Italia.it si rivelerebbe un ulteriore strumento molto efficace, ma soprattutto diretto, le esperienza e le emozioni sono passate da turista a turista. Tag: social network, check-in, gps. VIII Lez. Il concetto principale di questa lezione è stato il termine "smart". Abbiamo elencato le caratteristiche racchiuse in questo termine: veloce, dinamico, intelligente, interattivo, intuitivo, tecnologico. Il primo ad utilizzare questa parola fu Torquato Tasso, filosofo e scrittore latino che polemizzò sui pesanti libri presenti nelle biblioteche del tempo, conferendo invece valore a quelli "tascabili". I libri migliori sono quelli che puopi sempre portare con te, "omnia mea mecum porto" è l'espressione che racchiude tale pensiero. Ritornando ai nostri tempi, la tecnologia smart è caratterizzata da diversi elementi come il bottom-up, le relazioni interpersonali, la gestione di metadati e i commenti personali. In una logica smart il fulcro è l'utente poiche è sia produttore che consumatore. Tag: smart, Tasso,bottom-up ?comments_page=1#comment_89129 IX Lez. Durante questa lezione abbiamo ascoltato il dot. Renzo Provedel, co-fondatore di Soslog (Sostenibilità+ Logistica), il quale ha spiegato l'importanza della logistica nel mercato. L'obiettivo dell'azienda è quello di produrre in modo innovativo per ridurre i costi, nel rispetto dell'ambiente, seguendo un particolare schema. Lo schema per l'attuazione dei progetti è basato su tre livelli: prima,

4 durante e dopo. Per un utilizzo ottimale di questa tecnica bisogna partire dal dopo, ovvero dall'esperienza. Tag: dopo, durante, prima ?comments_page=1#comment_89618 X Lez. La lezione ha ruotato intorno al concetto di social media strategy, strategia pensata per utilizzare i social media al fine della promozione di un lavoro. La promozione viene inserita all interno di flusso comunicativo affinchè raggiunga il maggior numero di utenti. Il "passaparola" è un processo fondamentale per la promozione e consente di ampliare il mercato di riferimento senza investimenti pubblicitari.questa strategia si può rappresentare attraverso i frattali, i quali in ambito informatico, sono come un collegamento tra i vari social network che si sviluppa attraverso la rete sociale. Gli snodi sono la parte fondamentale di una rete sociale, essi possono essere di tipo cross o di tipo bridge. La social media strategy è una nuova via di promozione e potrà essere molto utile anche per il turismo dove è richiesta una promozione innovativa, accattivante e sempre aggiornata. Tag: social media strategy, cross, bridge. 201?comments_page=1#comment_89627 XI Lez. In questa lezione ci sono state fornite ulteriori informazioni sulla piattaforma ThinkTag. In particolare la nuova funzione spiegataci è il "Tag It", essa velocizza e facilita l'inserimento dei dati in una ipotetica risorsa e l'integrazione di essi con una pagina web ritenuta rilevante per l'argomento della risorsa in questione. Grazie a questa funzione è possibile velocizzare la creazione di nuove risorse, facilitando la possibilità di inserire collegamenti. Tag: thinktag, tag it. 2?comments_page=1#comment_89631 XII Lez. In questa lezione ci sono stati illustrati i 2 metodi per creare risorse su thinktag i quali proveremo ad usare per la creazione della nostra proposta. Con queste 2 modalità di crezione potremo collegare tra loro 2 o più risorse. Il primo metolo è il "cross" con il quale se tra due percorsi vi è un luogo in comune, viene creata una risorsa in comune che tratti di quell argomento, in questo modo si crea un nodo che lega i due percorsi. Con il secondo metodo "bridge", si fa in modo che due percorsi vengano connessi poiché hanno in comune un autore, un artista, uno stile architettonico, un luogo ecc. Tag: Thinktag, cross, bridge. 201?comments_page=1#comment_91136

5 XIII Lez. A lezione abbiamo parlato di come l' e-commerce sia collegato con il turismo per la vendita on line dei prodotti turistici e per il fatto di poter trovare prezzi competitivi e potersi informare on line sui servizi. Abbiamo pero evidenziato perchè questa pratica trova ancora alcuni problemi e difficoltà nell' essere utilizzata: digital divide interno all Italia rispetto ad altri paesi, mancanza di wifi su tutto il territorio, ritardo tencnologico e poca fiducia da parte degli utenti nel acquistare in rete. E-commerce è molto più utilizzato per quei prodotti per cui non si sente il bisogno di toccare con mano il bene prima di comprarlo, gli utenti fanno esperienza d acquisto tramite i commenti di chi ha già acquistato il prodotto in questione. Per questo motivo il settore turistico riscontra un successo maggiore nell'utilizzo dell'ecommerce, vista l'intangibilità dei prodotti, l'utente tramite i commenti di chi ha già acquistato il pacchetto, riesce a farsi un'idea propria e più completa. Tag: e-commerce, beni, fiducia. 201?comments_page=1#comment_91153 XIV Lez. In questa lezione abbiamo chiarito alcuni dubbi riguardo l elaborato finale che dobbiamo creare e le modalità dell esame. È stata una lezione di chiarificazione con la quale il professore ha cercato di spiegare nel migliore dei modi come utilizzare tutti gli strumenti a nostra disposizione. Abbiamo in particolare parlato di come creare scaffali e collezioni. Questa è stata una lezione molto utile, in quanto altrimenti non sarei stato in grado di svolgere il compito. Tag: scaffali, collezioni. 201?comments_page=1#comment_91275 XV Lez. In questa lezione abbiamo parlato dei nuovi siti utilizzati dai turisti per avere un'informazione più completa sul luogo che devo andare a visitare. I siti di cui stiamo parlando son TripAdvisor e TuristiPerSempre dove ogni persona può lasciare un commento riferito a strutture ricettive, bar, ristoranti o altro ancora. TripAdvisor è il sito con più utenti iscritti e con più strutture ricettive, ma essendo i commenti in gran parte positivi si rafforza il dubbio dell'attendibilità del sito. In questo sito si possono aggiungere foto fatte dagli utenti e ci si può confrontare sulle esperienze di viaggio cercando quindi di tutelarsi dalla falsa informazione usata da alcune strutture. Cercando di rendere il sito ancora più corretto e affidabile, è stato dotato di sistemi di sicurezza, come la lettura dell'indirizzo IP. Tag: tripadvisor, turistipersempre, esperienze. 201?comments_page=1#comment_93778 XVI Lez. Turisti per caso è stato il tema principale di questa lezione. Questo sito, a differenza di TripAdvisor, si basa su diari di viaggio di turisti, esempio di storytelling che diventa vera promozione turistica.il sito

6 turisti per caso nasce da una trasmissione televisiva creata due giornalisti, Syusy Blady e Patrizio Roversi. La loro idea era quella di trasmettere al pubblico i filmini delle vacanze soffermandosi sugli aspetti particolari della località e delle popolazioni. Dopo il successo di questa trasmissione, dal 2008 sono stati creati la rivista Turisti per caso Magazine e il sito web. Per quanto riguarda la social media strategy si è ancora all inizio, infatti non avendo un account twitter o facebook l utente deve imbattersi casualmente nella pagina per attivare un effetto. Tag: diario, rivista, web. 201?comments_page=1#comment_93785 XVII Lez. XVIII Lez. In questa lezione abbiamo avuto tutto il tempo per presentare i nostri dubbi e capire meglio come dobbiamo procedere per l'elaborato finale, la connessione tra le diverse risorse, come crearle e quali tipi si possono usare. Tag: percorso, chiarimenti, connessioni ?comments_page=1#comment_94218 XX Lez. Nell'ultima lezione il tema centrale è stato il Qr Code. Solitamente vengono usati per aprire un sito web o un pagina pensata appositamente per il mobile con l'obiettivo di approfondire un tema o di vendere e pubblicizzare prodotti. Abbiaomo poi guardato due siti in cui si possono generare Qr Code, il primo qrcode.kaywa.com permette di creare qr code con url, testo, numero telefonico o sms ed è alla portata di tutti, mentre il secondo zxing è più articolato. Il punto importante è, come questo strumento potrebbe essere utilizzato in modo innovativo nel campo turistico: un'idea sarebbe quella di creare dei percorsi con delle tappe in cui i qr code ci fanno da "guida" (Parigi da bere). Il qr code, come tutti i nuovi strumenti, possono dare una svolta positiva al settore turistico, ma bisogna prima renderla il più possibile "pop". Tag: qrcode, kaywa, zxing ?comments_page=1#comment_94224

7 ESERCITAZIONI ESERCITAZIONE 21 MAGGIO In questa esercitazione abbiamo parlato di Story telling, ovvero della narrazione personale di esperienze che diventano promozione turistica. Un esempio molto famoso è il caso del film "Angeli e Demoni", che ha creato una vera e propria guida turistica di Roma, e quindi promozione per la città. La Story telling la troviamo nei film o nei video ma può essere anche un commento o un album fotografico, riguardo a una vacanza, su un social network. I settori in cui questo fenomeno si può osservare sono moltissimi, e soprattutto i cambiamenti che porta alla promozione turistica sono notevoli. ESERCITAZIONE 22 MAGGIO In questa esercitazione abbiamo discusso di come possa essere importante per un'attività attuare strategie di social media strategy. L'utilizzo del web con questa forma di strategia promozionale può allargare i prorpi confini ed elevare la propria immagine. Bisogna posizionarsi correttamente nel web e attivare canali appropriati, progettare campagne pubblicitarie. Con pinterest si possono caricare soprattutto immagini, oppure youtube che invece utilizza video o foursquare che localizza il posto. Molto importante è anche il target a cui l' agenzia fa riferimento e quindi anche ai vari social network da utilizzare. Abbiamo anche preso in considerazione il caso di Italy's atmosphere, un' agenzia di immobili lussuosi che fa riferimento soprattutto al passaparola ed è poco presente sui social network. In pratica abbiamo visto di come sia fondamentale utilizzare i social network in un modo corretto per allargare i confini dell'attività. Infatti questi possono anche migliorarla grazie alle diverse opinioni espresse dagli utenti, come nel caso della caffetteria americana Starbucks. ESERCITAZIONE 5 GIUGNO In questa esercitazione, siamo stati divisi in gruppi per poter affrontare meglio il progetto di social media strategy che dovevamo sviluppare per il Park Hotel Gran Bosco, Piemonte. Il sito dell'hotel non è ben aggiornato e non esiste un'identità precisa di questa struttura, in quanto la pagina web non è facilmente navigabile e l url non riprende il nome del Gran Bosco Hotel. Questa struttura ricettiva, inoltre, non è presente sui Social network. Nelle lezioni precedenti abbiamo visto quanto possano essere efficaci i social network come Facebook, Twitter e Foursquare nella promozione di strutture ricettive. Il lavoro richiesto consisteva nel cercare di migliorare il sito di questo albergo aggiungendo compontenti come i social network e il web 2.0, cercando poi di migliorare i punti già esistenti che secondo noi non erano adatti al raggiungimento del nostro obiettivo ?comments_page=1#comment_94407

8 ESERCITAZIONE 9 MAGGIO In questa esercitazione abbiamo analizzato prima internet con i suoi blog e poi la diffusione dei social network che hanno portato uno stravolgimento dei modelli relazionali. Le conversazioni in rete hanno alcune particolarità e caratteristiche: sono brevi, concise e sintetiche. Il dialogo é frammentato e l informazione diventa microinformazione, composta cioè da sequenze minimali e frammentate. Un esempio di questo tipo di dialogo è quello utilizzato da Twitter. Abbiamo parlato anche di un progetto Tweetyourwines tra Twitter e Foursquare attuato in Italia al VinItaly2010; essendo utente di Twitter si poteva dare consigli, suggerimenti e indicazioni su dove si trovavano gli stand all'interno della fiera tramite Foursquare. a?comments_page=1#comment_94413 ESERCITAZIONE 14 MAGGIO Lo story telling è stato il tema centrale di oggi, attraverso una narrazione si elimina il fenomeno della frammentazione, tipico dei commenti che si trovano nel web. Per comprendere al meglio la tematica abbiamo visionato alcuni video tratti dal web attinenti al cambiamento e l evoluzione della comunicazione nel tempo e soprattutto dopo l avvento dei social network. L'era in cui viviamo oggi è bombardata continuamente da stimoli e informazioni molto brevi e immediati. Emerge però, una voglia e un bisogno di ascoltare e farsi ascoltare, si cerca quindi la riscoperta di ritmi più tradizionali. Assistiamo per esempio, al desiderio di ritornare ad ascoltare le vecchie favole che hanno un inizio, uno svolgimento, e una fine, parti collegate tra di loro con uno sviluppo lineare. Nel settore turistico abbiamo sempre più esempi di storytelling, perché grazie a questo possiamo raccontare un territorio tramite un'esperienza, aggiungendo quindi un valore importante alle località. ESERCITAZIONE 15 MAGGIO In questa esercitazione abbiamo ricevuto in aula il dot. Andrea Facchini, esperto in marketing territoriale. L'intervento è stato incentrato soprattutto sul "localismo", questo termine identifica l'esatto contrario di globalizzazione, infatti cerca di valorizzare e privilegiare tematiche e problemi che si possono incontrare in comunità locali ristrette. Con il termine localismo si intende anche lo sviluppo economico che è avvenuto in un'area circoscritta e limitata. Il localismo, come ha spiegato il dot. Facchini, può avere degli effetti importanti nel campo turistico, in particolare per la valorizzazione di un territorio. Con questa pratica si vuole evitare di standardizzare i prodotti, facendo dell'unicità un punto di forza. Molti dei luoghi del nostro paese, con un'ottimazione a livello di marketing territoriale possono essere valorizzati e riscoperti dal turismo.

9 ESERCITAZIONE 23 APRILE Nella prima esercitazione il Professore ci ha parlato di due modelli che riguardano la promozione turistica: il modello Bottom-up e il modello Top-down. Il modello Bottom-up è definito partecipativo ovvero, sono gli utenti a creare un'informazione, mentre il modello Top-down, è modello erogativo, fa si che sia l informazione a essere creata da un singolo individuo e recepita da un gruppo. Prediligendo il modello Bottom-up ci è stato chiesto di interagire nel portale del turismo Italia.it. turismatica?comments_page=1#comment_94480 ESERCITAZIONE 7 MAGGIO In questa esercitazione abbiamo trattato Foursquare, un'applicazione mobile usata ormai da molti utenti che posseggono un iphone o uno smart phone. Foursquare ha avuto successo anche per il suo aspetto ludico nella funzione, e come tutti i social network inizialmente è la filosofia del gioco ad attirare nuovi utenti. Foursquare lavora sul principio di geolocalizzazione con la possibilità di fare check-in luoghi ben determinati. Facendo check-in l'applicazione mi colloca sulla mappa nel punto dal quale ha ricevuro il segnale e tutte le piattaforme sono interconnesse tra loro. Queste piattaforme e soprattutto Foursquare sono una fonte gratuita ed innovativa per le aziende che vogliono pubblicizzare il loro marchio e dal punto di vista turistico può rappresentare una vera e propria svolta. ESERCITAZIONE 8 MAGGIO Il tema affrontato oggi riguardava il confronto tra Foursquare e Twitter. Come sappiamo con Twitter l utente rende pubblica una frase o foto nel web mentre in Foursquare si geolocalizza(ci dice dov'è) attraverso un semplicissimo check-in.per questo motivo Foursquare è un social network che viene sfruttato come tanti altri ma può avere fini commerciali e di marketing importanti. Il sistema di branding di Foursquare che si divide in: brand awareness, incentivi che derivano dai checkin e permettono di raggiungere la fidelizzazione; brand loyalty, fidelizzazione; brand reputation, la reputazione, data anche dal numero di checkin fatti in quel determinato luogo; brand community, creazione di gruppi con gli stessi interessi; top buyer program, promozione, sconti. ESERCITAZIONE 10 MAGGIO Abbiamo osservato e analizzato i cambiamenti riscontrati negli ultimi anni, dovuti anche dall'avvento del web 2.0; le aziende stanno inziando a valutare i propri modelli organizzativi per rispondere in maniera esaustiva alle esigenze che manifestano i nuovi consumatori o prosumer. C'è stato spiegato il significato della parola giapponese Kaizen; Kai e' il cambiamento mentre lo zen e' la via. Questa filosofia e' basata su un percorso di migloramento che puo' coinvolgere un'intera struttura aziendale. Oggi come oggi si tratta quindi di un cambiamento organizzativo, che si pone l obiettivo di avere delle partnership alla pari, in una logica di social media strategy, cercando di scoprire anche i gusti e le tendenze dei clienti.

10 In Italia ha lavorato molto bene in questa direzione Barilla, infatti nel 2007 ha presentato un modello di miglioramento basato sulla filosofia giapponese. Il nuovo strumento creato da Barilla è "Nel Mulino che Vorrei", nel quale concede al cliente la possibilità di dire la propria commentando i prodotti che acquista e proponendo quelli che vorrebbe vedere sul mercato. Questo procedimento è stato creato per poter migliorare sempre più il suo prodotto e renderlo su misura per un consumatore sempre più esigente. RISORSE COMMENTI ALLE RISORSE

11 RELAZIONE FINALE

Catalogo formativo. Kaleidos Comunicazione Training Dpt. 01/01/2014

Catalogo formativo. Kaleidos Comunicazione Training Dpt. 01/01/2014 2014 Catalogo formativo Kaleidos Comunicazione Training Dpt. 01/01/2014 Internet Training Program Email Marketing Negli ultimi anni l email è diventata il principale strumento di comunicazione aziendale

Dettagli

COME AVERE SUCCESSO SUL WEB?

COME AVERE SUCCESSO SUL WEB? Registro 1 COME AVERE SUCCESSO SUL WEB? Guida pratica per muovere con successo i primi passi nel web INTRODUZIONE INDEX 3 6 9 L importanza di avere un dominio e gli obiettivi di quest opera Come è cambiato

Dettagli

Carica i tuoi contenuti. Notizie Feed RSS Feed Multipli. Collegamento al tuo Sito Web

Carica i tuoi contenuti. Notizie Feed RSS Feed Multipli. Collegamento al tuo Sito Web Formule a confronto Carica i tuoi contenuti Puoi inserire immagini, creare le tue liste, i tuoi eventi. Gestire il tuo blog e modificare quando e quante volte vuoi tutto ciò che carichi. Notizie Feed RSS

Dettagli

Descrizione tecnica Indice

Descrizione tecnica Indice Descrizione tecnica Indice 1. Vantaggi del sistema Vertical Booking... 2 2. SISTEMA DI PRENOTAZIONE ON LINE... 3 2.1. Caratteristiche... 3 I EXTRANET (Interfaccia per la gestione del programma)... 3 II

Dettagli

Cio che fa bene alle persone, fa bene agli affari. Leo Burnett pubblicitario statunitense

Cio che fa bene alle persone, fa bene agli affari. Leo Burnett pubblicitario statunitense Cio che fa bene alle persone, fa bene agli affari. Leo Burnett pubblicitario statunitense Chi siamo Siamo una delle più consolidate realtà di Internet Marketing in Italia: siamo sul mercato dal 1995, e

Dettagli

Mai più senza smartphone.

Mai più senza smartphone. Mai più senza smartphone. Il telefonino ha superato il pc come mezzo di consultazione del web: 14,5 milioni contro 12,5 milioni.* Sempre più presente, lo smartphone è ormai parte integrante delle nostre

Dettagli

INTERACTIVE ADVERTISING New media per nuove strategie

INTERACTIVE ADVERTISING New media per nuove strategie INTERACTIVE ADVERTISING New media per nuove strategie Mobile Marketing Interattivo QR Code Inside Active Mailing Interattivo Interattivo Chi Siamo Interactive Advertising si avvale di un network di manager

Dettagli

L attività più diffusa a livello mondiale è quella di inviare e ricevere SMS.

L attività più diffusa a livello mondiale è quella di inviare e ricevere SMS. SMS: usali per raggiungere i tuoi contatti... con un click! Guida pratica all utilizzo degli sms pubblicitari L attività più diffusa a livello mondiale è quella di inviare e ricevere SMS. 2 SMS: usali

Dettagli

Ninja Master Online STRATEGIE DI MARKETING & E-COMMERCE GENNAIO-MARZO

Ninja Master Online STRATEGIE DI MARKETING & E-COMMERCE GENNAIO-MARZO Ninja Master Online STRATEGIE DI MARKETING & 2013 GENNAIO-MARZO 9 CORSI: MARKETING STRATEGY BRANDING & VIRAL-DNA CONTENT STRATEGY DESIGN & USABILITY WEB MARKETING CUSTOMER RELATIONSHIP MANAGEMENT SOCIAL

Dettagli

Internet Internet è universalmente nota come la Rete delle reti: un insieme smisurato di computer collegati tra loro per scambiarsi dati e servizi.

Internet Internet è universalmente nota come la Rete delle reti: un insieme smisurato di computer collegati tra loro per scambiarsi dati e servizi. Internet Internet è universalmente nota come la Rete delle reti: un insieme smisurato di computer collegati tra loro per scambiarsi dati e servizi. Internet: la rete delle reti Alberto Ferrari Connessioni

Dettagli

Logistica digitale delle Operazioni a premio

Logistica digitale delle Operazioni a premio Logistica digitale delle Operazioni a premio La piattaforma logistica delle operazioni a premio digitali BITGIFT è la nuova piattaforma dedicata alla logistica digitale delle vostre operazioni a premio.

Dettagli

INFORMATIVA SUI COOKIE

INFORMATIVA SUI COOKIE INFORMATIVA SUI COOKIE I Cookie sono costituiti da porzioni di codice installate all'interno del browser che assistono il Titolare nell erogazione del servizio in base alle finalità descritte. Alcune delle

Dettagli

Guida all uso del portale dello studente

Guida all uso del portale dello studente Guida all uso del portale dello studente www.studente.unicas.it Versione 1.0 del 10/04/2010 Pagina 1 Sommario PREMESSA... 3 PROFILO... 7 AMICI... 9 POSTA... 10 IMPOSTAZIONI... 11 APPUNTI DI STUDIO... 12

Dettagli

AS S O C I A Z I O N E EU R O P E A. delle Vie Francigene

AS S O C I A Z I O N E EU R O P E A. delle Vie Francigene AS S O C I A Z I O N E EU R O P E A delle Vie Francigene Pacchetto Soci 2015 1 MOSTRA DA CANTERBURY A ROMA: 1.800 KM ATTRAVERSO L EUROPA La mostra approfondisce, attraverso immagini supportate da testi

Dettagli

PRIVACY POLICY MARE Premessa Principi base della privacy policy di Mare Informativa ai sensi dell art. 13, d. lgs 196/2003

PRIVACY POLICY MARE Premessa Principi base della privacy policy di Mare Informativa ai sensi dell art. 13, d. lgs 196/2003 PRIVACY POLICY MARE Premessa Mare Srl I.S. (nel seguito, anche: Mare oppure la società ) è particolarmente attenta e sensibile alla tutela della riservatezza e dei diritti fondamentali delle persone e

Dettagli

Avviso di selezione per n. 4 contratti di collaborazione a progetto della Fondazione Bologna Business School.

Avviso di selezione per n. 4 contratti di collaborazione a progetto della Fondazione Bologna Business School. Avviso 2014C-01 del 30/12/2014 Avviso di selezione per n. 4 contratti di collaborazione a progetto della Fondazione Bologna Business School. La Fondazione Bologna University Business School (d ora in poi

Dettagli

Cap.12 Le relazioni pubbliche. Corso di Comunicazione d Impresa - A.A. 2011-2012 Prof. Fabio Forlani - fabio.forlani@uniurb.it

Cap.12 Le relazioni pubbliche. Corso di Comunicazione d Impresa - A.A. 2011-2012 Prof. Fabio Forlani - fabio.forlani@uniurb.it Cap.12 Le relazioni pubbliche Corso di Comunicazione d Impresa - A.A. 2011-2012 Prof. Fabio Forlani - fabio.forlani@uniurb.it Capitolo 12 Le relazioni pubbliche Le relazioni pubbliche (PR) Insieme di attività

Dettagli

MAURIZIO ABBATI STRUMENTI UTILI PER CAMBIARE E MIGLIORARE. HOUSE ORGAN AZIENDALE Guida alla creazione di un magazine interno

MAURIZIO ABBATI STRUMENTI UTILI PER CAMBIARE E MIGLIORARE. HOUSE ORGAN AZIENDALE Guida alla creazione di un magazine interno MAURIZIO ABBATI STRUMENTI UTILI PER CAMBIARE E MIGLIORARE HOUSE ORGAN AZIENDALE Guida alla creazione di un magazine interno Indice 01. 02. 03. I tipi di house organ Dall idea al progetto I contenuti A

Dettagli

L 8 maggio 2002 il Ministero

L 8 maggio 2002 il Ministero > > > > > Prima strategia: ascoltare le esigenze degli utenti, semplificare il linguaggio e la navigazione del sito. Seconda: sviluppare al nostro interno le competenze e le tecnologie per gestire in proprio

Dettagli

E. Bisetto e D. Bordignon per

E. Bisetto e D. Bordignon per Personal Branding pensare, creare e gestire un brand a cura di E. Bisetto e D. Bordignon per Cosa significa Personal Branding Come si fa Personal Branding Come coniugare Brand Personale e Brand Aziendale

Dettagli

Le classi 4^A e B di Scarperia hanno richiesto e partecipato al PROGETTO CLOWN. L esperienza, che è stata ritenuta molto positiva dalle insegnanti,

Le classi 4^A e B di Scarperia hanno richiesto e partecipato al PROGETTO CLOWN. L esperienza, che è stata ritenuta molto positiva dalle insegnanti, Le classi 4^A e B di Scarperia hanno richiesto e partecipato al PROGETTO CLOWN. L esperienza, che è stata ritenuta molto positiva dalle insegnanti, si è conclusa con una lezione aperta per i genitori.

Dettagli

MARKETING INTELLIGENCE SUL WEB:

MARKETING INTELLIGENCE SUL WEB: Via Durini, 23-20122 Milano (MI) Tel.+39.02.77.88.931 Fax +39.02.76.31.33.84 Piazza Marconi,15-00144 Roma Tel.+39.06.32.80.37.33 Fax +39.06.32.80.36.00 www.valuelab.it valuelab@valuelab.it MARKETING INTELLIGENCE

Dettagli

Questionario indagine di customer su servizi e progetti innovativi di Roma Capitale

Questionario indagine di customer su servizi e progetti innovativi di Roma Capitale Questionario indagine di customer su servizi e progetti invativi di Roma Capitale 1. Sei M F 2. Qual è la tua età? Fi a 20 anni Da 21 a 40 anni Da 41 a 60 Oltre i 60 anni 3. Qual è il tuo titolo di studio?

Dettagli

Company Profile 2014

Company Profile 2014 Company Profile 2014 Perché Alest? Quando una nuova azienda entra sul mercato, in particolare un mercato saturo come quello informatico viene da chiedersi: perché? Questo Company Profile vuole indicare

Dettagli

Privacy Policy del sito http://www.plastic-glass.com

Privacy Policy del sito http://www.plastic-glass.com Cos'è una PRIVACY POLICY Privacy Policy del sito http://www.plastic-glass.com Questo documento, concernente le politiche di riservatezza dei dati personali di chi gestisce il sito Internet http://www.plastic-glass.com

Dettagli

GESTIONE DELLA E-MAIL

GESTIONE DELLA E-MAIL GESTIONE DELLA E-MAIL Esistono due metodologie, completamente diverse tra loro, in grado di consentire la gestione di più caselle di Posta Elettronica: 1. tramite un'interfaccia Web Mail; 2. tramite alcuni

Dettagli

Elaidon Web Solutions

Elaidon Web Solutions Elaidon Web Solutions Realizzazione siti web e pubblicità sui motori di ricerca Consulente Lorenzo Stefano Piscioli Via Siena, 6 21040 Gerenzano (VA) Telefono +39 02 96 48 10 35 elaidonwebsolutions@gmail.com

Dettagli

Il mobile e lo shopping on demand. Come il performance marketing aiuta a ridisegnare i percorsi d acquisto. tradedoubler.com

Il mobile e lo shopping on demand. Come il performance marketing aiuta a ridisegnare i percorsi d acquisto. tradedoubler.com Il mobile e lo shopping on demand Come il performance marketing aiuta a ridisegnare i percorsi d acquisto tradedoubler.com I canali di performance marketing mobile stanno trasformando l esperienza di acquisto

Dettagli

la Guida completa per aumentare il numero di Mi piace su Facebook

la Guida completa per aumentare il numero di Mi piace su Facebook wishpond EBOOK la Guida completa per aumentare il numero di Mi piace su Facebook wishpond.it indice Capitolo 1 Metodo #1 per aumentare i Mi piace su Facebook: Concorsi 5 Capitolo 5 Metodo #5 per aumentare

Dettagli

EXECUTIVE MASTER WEB MARKETING, SOCIAL MEDIA MARKETING & COMMUNITY MANAGEMENT

EXECUTIVE MASTER WEB MARKETING, SOCIAL MEDIA MARKETING & COMMUNITY MANAGEMENT MASTER Istituto Studi Direzionali Management Academy EXECUTIVE MASTER WEB MARKETING, SOCIAL MEDIA MARKETING & COMMUNITY MANAGEMENT SEDI E CONTATTI Management Academy Sida Group master@sidagroup.com www.mastersida.com

Dettagli

Fatti trovare... Fatti preferire! Web Site» E-Commerce» Social Media» Web Marketing» Photo» Video» Graphic design

Fatti trovare... Fatti preferire! Web Site» E-Commerce» Social Media» Web Marketing» Photo» Video» Graphic design Fatti trovare... Fatti preferire! Web Site» E-Commerce» Social Media» Web Marketing» Photo» Video» Graphic design Come si trovano oggi i clienti? Così! ristorante pizzeria sul mare bel Perchè è importante

Dettagli

PRIVACY POLICY. Smartphone Innovations S.r.l. (di seguito anche solo identificata come "SI") è titolare del sito

PRIVACY POLICY. Smartphone Innovations S.r.l. (di seguito anche solo identificata come SI) è titolare del sito PRIVACY POLICY Smartphone Innovations S.r.l. (di seguito anche solo identificata come "SI") è titolare del sito www.stonexsmart.com ( Sito ) e tratta i tuoi dati personali nel rispetto della normativa

Dettagli

Talento LAB 4.1 - UTILIZZARE FTP (FILE TRANSFER PROTOCOL) L'UTILIZZO DI ALTRI SERVIZI INTERNET. In questa lezione imparerete a:

Talento LAB 4.1 - UTILIZZARE FTP (FILE TRANSFER PROTOCOL) L'UTILIZZO DI ALTRI SERVIZI INTERNET. In questa lezione imparerete a: Lab 4.1 Utilizzare FTP (File Tranfer Protocol) LAB 4.1 - UTILIZZARE FTP (FILE TRANSFER PROTOCOL) In questa lezione imparerete a: Utilizzare altri servizi Internet, Collegarsi al servizio Telnet, Accedere

Dettagli

Prosegue il percorso di riflessione

Prosegue il percorso di riflessione strategie WEB MARKETING. Strategie di Customer Journey per la creazione di valore Il viaggio del consumatore in rete Come le aziende possono calarsi nell esperienza multicanale del cliente per costruire

Dettagli

Produzioni dal Basso. Manuale di utilizzo della piattaforma

Produzioni dal Basso. Manuale di utilizzo della piattaforma Produzioni dal Basso Manuale di utilizzo della piattaforma FolkFunding 2015 Indice degli argomenti: 1 - CROWDFUNDING CON PRODUZIONI DAL BASSO pag.3 2 - MODALITÁ DI CROWDFUNDING pag.4 3- CARICARE UN PROGETTO

Dettagli

2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE. Main Supporter

2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE. Main Supporter 2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE Main Supporter MASTER IN EXPORT MANAGEMENT (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE (II Edizione) 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI

Dettagli

Informatica per la comunicazione" - lezione 9 -

Informatica per la comunicazione - lezione 9 - Informatica per la comunicazione" - lezione 9 - Protocolli di livello intermedio:" TCP/IP" IP: Internet Protocol" E il protocollo che viene seguito per trasmettere un pacchetto da un host a un altro, in

Dettagli

QUESTIONARIO SUGLI STILI DI APPRENDIMENTO

QUESTIONARIO SUGLI STILI DI APPRENDIMENTO QUESTIONARIO SUGLI STILI DI APPRENDIMENTO Le seguenti affermazioni descrivono alcune abitudini di studio e modi di imparare. Decidi in quale misura ogni affermazione si applica nel tuo caso: metti una

Dettagli

ITALIANO TRAGUARDI PER LO SVILUPPO DELLE COMPETENZE AL TERMINE DELLA SCUOLA PRIMARIA

ITALIANO TRAGUARDI PER LO SVILUPPO DELLE COMPETENZE AL TERMINE DELLA SCUOLA PRIMARIA ITALIANO TRAGUARDI PER LO SVILUPPO DELLE COMPETENZE AL TERMINE DELLA SCUOLA PRIMARIA L allievo partecipa a scambi comunicativi (conversazione, discussione di classe o di gruppo) con compagni e insegnanti

Dettagli

Come configurare un programma di posta con l account PEC di GLOBALCERT.IT

Come configurare un programma di posta con l account PEC di GLOBALCERT.IT Come configurare un programma di posta con l account PEC di GLOBALCERT.IT Il Titolare di una nuova casella PEC può accedere al sistema sia tramite Web (Webmail i ), sia configurando il proprio account

Dettagli

Conoscere le Tecnologie e le Strategie innovative di ANALISI dei DATI per fare business Real Time

Conoscere le Tecnologie e le Strategie innovative di ANALISI dei DATI per fare business Real Time NOVITÀ 2013! CONSUMER INTELLIGENCE FORUM 7 Aziende: Conoscere le Tecnologie e le Strategie innovative di ANALISI dei DATI per fare business Real Time > Nicola Aliperti Global It Project Manager Marketing

Dettagli

Content marketing per acquisire e fi delizzare i clienti

Content marketing per acquisire e fi delizzare i clienti Alessandra Cimatti*, Paolo Saibene Marketing Content marketing per acquisire e fi delizzare i clienti Nelle fasi iniziali del processo d acquisto, oggigiorno, i compratori sono dei fai da te e - sempre

Dettagli

Lezione n 1! Introduzione"

Lezione n 1! Introduzione Lezione n 1! Introduzione" Corso sui linguaggi del web" Fondamentali del web" Fondamentali di una gestione FTP" Nomenclatura di base del linguaggio del web" Come funziona la rete internet?" Connessione"

Dettagli

Ascolto, gestione degli spazi social e analisi con Hootsuite.com

Ascolto, gestione degli spazi social e analisi con Hootsuite.com Ascolto, gestione degli spazi social e analisi con Hootsuite.com #TTTourism // 30 settembre 2014 - Erba Hootsuite Italia Social Media Management HootsuiteIT Diego Orzalesi Hootsuite Ambassador Programma

Dettagli

Assessorato regionale dell'agricoltura, dello sviluppo rurale e della pesca mediterranea Dipartimento della pesca mediterranea

Assessorato regionale dell'agricoltura, dello sviluppo rurale e della pesca mediterranea Dipartimento della pesca mediterranea Assessorato regionale dell'agricoltura, dello sviluppo rurale e della pesca mediterranea Dipartimento della pesca mediterranea Ufficio del Responsabile Unico della Regione Sicilia per il Cluster Bio-Mediterraneo

Dettagli

2013 Skebby. Tutti i diritti riservati.

2013 Skebby. Tutti i diritti riservati. Disclaimer: "# $%&'(&)'%# *("# +,(-(&'(# *%$).(&'%#,/++,(-(&'/# 0"#.(1"0%# *(""20&3%,./40%&(# /# &%-',/# disposizione. Abbiamo fatto del nostro meglio per assicurare accuratezza e correttezza delle informazioni

Dettagli

Valutazione Crediti e proposte Progetti. Area Turismo

Valutazione Crediti e proposte Progetti. Area Turismo Valutazione Crediti e proposte Progetti Area Turismo a cura di Bruno Turra Questo documento intende affrontare l analisi delle priorità di valutazione nell area turismo individuandone le principali componenti

Dettagli

6. Le ricerche di marketing

6. Le ricerche di marketing Università degli Studi di Urbino Carlo Bo Facoltà di Lingue e Letterature Straniere Corso di Laurea in Lingue e Cultura per l Impresa 6. Le ricerche di marketing Prof. Fabio Forlani Urbino, 29/III/2011

Dettagli

FAR EAST FILM FESTIVAL 16 Il più grande festivaldel cinema dall Estremo Oriente

FAR EAST FILM FESTIVAL 16 Il più grande festivaldel cinema dall Estremo Oriente FAR EAST FILM FESTIVAL 16 Il più grande festivaldel cinema dall Estremo Oriente un grande evento mondiale una grande festa popolare Che cos è Far east Film Festival? Un grande evento popolare Far East

Dettagli

Progetto ideato e organizzato dal Consorzio Gioventù Digitale

Progetto ideato e organizzato dal Consorzio Gioventù Digitale Progetto ideato e organizzato dal Consorzio Gioventù Digitale Referenti: Coordinatore Scuole dott. Romano Santoro Coordinatrice progetto dott.ssa Cecilia Stajano c.stajano@gioventudigitale.net Via Umbria

Dettagli

Windows Mail Outlook Express 6 Microsoft Outlook 2003 Microsoft Outlook 2007 Thunderbird Opera Mail Mac Mail

Windows Mail Outlook Express 6 Microsoft Outlook 2003 Microsoft Outlook 2007 Thunderbird Opera Mail Mac Mail Configurare un programma di posta con l account PEC di Il Titolare di una nuova casella PEC può accedere al sistema sia tramite Web (Webmail i ), sia configurando il proprio account ii nel programma di

Dettagli

MINISTERO DELLO SVILUPPO ECONOMICO REGOLAMENTO ART. 11 D.P.R. 26 OTTOBRE 2001, 430 CONCORSO A PREMI #WHYILOVEVENICE

MINISTERO DELLO SVILUPPO ECONOMICO REGOLAMENTO ART. 11 D.P.R. 26 OTTOBRE 2001, 430 CONCORSO A PREMI #WHYILOVEVENICE MINISTERO DELLO SVILUPPO ECONOMICO REGOLAMENTO ART. 11 D.P.R. 26 OTTOBRE 2001, 430 CONCORSO A PREMI Soggetto delegato #WHYILOVEVENICE PROMOSSO DALLA SOCIETA BAGLIONI HOTELS SPA BAGLIONI HOTELS S.P.A. CON

Dettagli

Proteggi la tua faccia

Proteggi la tua faccia Proteggi la tua faccia Tutorial per i minori sull uso sicuro e consapevole di Facebook a cura di Clementina Crocco e Diana Caccavale È come se ogni giorno intingessimo una penna nell inchiostro indelebile

Dettagli

INTEGRAZIONE DEGLI ALUNNI STRANIERI

INTEGRAZIONE DEGLI ALUNNI STRANIERI SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO MASTRO GIORGIO PROGETTO DI INTEGRAZIONE DEGLI ALUNNI STRANIERI Classi Prime - Seconde - Terze Anno scolastico 2012-2013 SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO MASTRO GIORGIO

Dettagli

GUIDA RAPIDA emagister-agora Edizione BASIC

GUIDA RAPIDA emagister-agora Edizione BASIC GUIDA RAPIDA emagister-agora Edizione BASIC Introduzione a emagister-agora Interfaccia di emagister-agora Configurazione dell offerta didattica Richieste d informazioni Gestione delle richieste d informazioni

Dettagli

Il modo più semplice ed economico per creare Hot Spot Wi-Fi per luoghi aperti al pubblico. Internet nel tuo locale? facile come non mai!

Il modo più semplice ed economico per creare Hot Spot Wi-Fi per luoghi aperti al pubblico. Internet nel tuo locale? facile come non mai! Il modo più semplice ed economico per creare Hot Spot Wi-Fi per luoghi aperti al pubblico Internet nel tuo locale? facile come non mai! Il Prodotto WiSpot è il nuovo prodotto a basso costo per l'allestimento

Dettagli

la gestione dei processi comunicazione. i marketing manager si incontrano in Officina- Strategia

la gestione dei processi comunicazione. i marketing manager si incontrano in Officina- Strategia i marketing manager si incontrano in Officina- Strategia la gestione dei processi di comunicazione in quale scenario deve identificarsi un progetto di miglioramento, nella gestione dei beni digitali per

Dettagli

LA META PER LA MODA, LO SPORT E LO SVAGO, IN CINA

LA META PER LA MODA, LO SPORT E LO SVAGO, IN CINA LA META PER LA MODA, LO SPORT E LO SVAGO, IN CINA I DESTINATION CENTER I Destination Center COS è UN DESTINATION CENTER? SHOPPING SPORT DIVERTIMENTO Un Destination Center e una combinazione di aree tematiche,

Dettagli

Livello CILS A2. Test di ascolto

Livello CILS A2. Test di ascolto Livello CILS A2 GIUGNO 2012 Test di ascolto numero delle prove 2 Ascolto Prova n. 1 Ascolta i testi. Poi completa le frasi. Scegli una delle tre proposte di completamento. Alla fine del test di ascolto,

Dettagli

I MIGLIORI SI RICONOSCONO DAI RISULTATI

I MIGLIORI SI RICONOSCONO DAI RISULTATI I MIGLIORI SI RICONOSCONO DAI RISULTATI LO STRUMENTO PER GESTIRE A 360 LE ATTIVITÀ DELLO STUDIO, CON IL MOTORE DI RICERCA PIÙ INTELLIGENTE, L UNICO CHE TI CAPISCE AL VOLO. www.studiolegale.leggiditalia.it

Dettagli

Sempre attenti ad ogni dettaglio Bosch Intelligent Video Analysis

Sempre attenti ad ogni dettaglio Bosch Intelligent Video Analysis Sempre attenti ad ogni dettaglio Bosch Intelligent Video Analysis 2 Intervento immediato con Bosch Intelligent Video Analysis Indipendentemente da quante telecamere il sistema utilizza, la sorveglianza

Dettagli

ALFABETIZZAZIONE DI BASE Programma del Corso livello base

ALFABETIZZAZIONE DI BASE Programma del Corso livello base Un po di Storia ISP & Web Engineering ALFABETIZZAZIONE DI BASE Programma del Corso livello base Breve cenno sulla storia dell informatica: dagli albori ai giorni nostri; L evoluzione di Windows: dalla

Dettagli

Questa lettera informativa è quindi dedicata a tutti gli imprenditori che vogliono aumentare le vendite della loro azienda.

Questa lettera informativa è quindi dedicata a tutti gli imprenditori che vogliono aumentare le vendite della loro azienda. [D q Una delle domande più frequenti è: Cosa può fare la mia azienda per generare più richieste, avere più clienti e aumentare le vendite? Quasi tutte le aziende, anche le più piccole, oggi investono in

Dettagli

Ultimo aggiornamento avvenuto il 18 giugno 2014. Sostituisce la versione del febbraio 17, 2012 nella sua interezza.

Ultimo aggiornamento avvenuto il 18 giugno 2014. Sostituisce la versione del febbraio 17, 2012 nella sua interezza. Termini d uso aggiuntivi di Business Catalyst Ultimo aggiornamento avvenuto il 18 giugno 2014. Sostituisce la versione del febbraio 17, 2012 nella sua interezza. L uso dei Servizi Business Catalyst è soggetto

Dettagli

TERMINI E CONDIZIONI DI UTILIZZO

TERMINI E CONDIZIONI DI UTILIZZO Informazioni Societarie Fondazione Prada Largo Isarco 2 20139 Milano, Italia P.IVA e codice fiscale 08963760965 telefono +39.02.56662611 fax +39.02.56662601 email: amministrazione@fondazioneprada.org TERMINI

Dettagli

Il pos virtuale di CartaSi per le vendite a distanza

Il pos virtuale di CartaSi per le vendite a distanza X-Pay Il pos virtuale di CartaSi per le vendite a distanza Agenda CartaSi e l e-commerce Chi è CartaSi CartaSi nel mercato Card Not Present I vantaggi I vantaggi offerti da X-Pay I vantaggi offerti da

Dettagli

RELAZIONE PROGETTO THE ANIMATED E-BOOK

RELAZIONE PROGETTO THE ANIMATED E-BOOK RELAZIONE PROGETTO THE ANIMATED E-BOOK Nome scuola: ISTITUTO TECNICO COMMERCIALE D. ROMANAZZI Indirizzo: VIA C. ULPIANI, 6/A cap. 70126 città: BARI provincia: BA tel.: 080 5425611 fax: 080 5426492 e-mail:

Dettagli

GESTIONE E VALORIZZAZIONE DEI BENI CULTURALI E DEL TERRITORIO ITALIA 2006

GESTIONE E VALORIZZAZIONE DEI BENI CULTURALI E DEL TERRITORIO ITALIA 2006 GESTIONE E VALORIZZAZIONE DEI BENI CULTURALI E DEL TERRITORIO ITALIA 2006 PROGRAMMA: Area Management e Marketing dei Beni Culturali INTRODUZIONE AL MARKETING Introduzione ed Obiettivi Il marketing nell

Dettagli

UPPLEVA. 5 anni di GARANZIA. Soluzioni integrate di mobili, smart TV e sistema audio. Tutto in uno.

UPPLEVA. 5 anni di GARANZIA. Soluzioni integrate di mobili, smart TV e sistema audio. Tutto in uno. UPPLEVA Soluzioni integrate di mobili, smart TV e sistema audio. Tutto in uno. 5 anni di GARANZIA INCLUSA NEL PREZZO I televisori, i sistemi audio e gli occhiali 3D UPPLEVA sono garantiti 5 anni. Per saperne

Dettagli

Progetto Gruppo Stat 2014

Progetto Gruppo Stat 2014 Progetto Gruppo Stat 2014 Presenza e immagine sul web Sito del gruppo e mini siti di tutte le realtà Autolinee/GT e Viaggi App - mobile - Social Network Iniziative marketing Preparato per: STAT TURISMO

Dettagli

Prof. Like you. Prof. Like you. Tel. +39 075 801 23 18 / Fax +39 075 801 29 01. Email info@zerounoinformatica.it / Web www.hottimo.

Prof. Like you. Prof. Like you. Tel. +39 075 801 23 18 / Fax +39 075 801 29 01. Email info@zerounoinformatica.it / Web www.hottimo. Pag. 1/7 Prof. Like you Tel. +39 075 801 23 18 / Fax +39 075 801 29 01 Email / Web / Social Pag. 2/7 hottimo.crm Con CRM (Customer Relationship Management) si indicano tutti gli aspetti di interazione

Dettagli

MyMedia Portal LMS un servizio SaaS di e-learning basato sul Video Streaming per la vendita on line di Lezioni Multimediali interattive

MyMedia Portal LMS un servizio SaaS di e-learning basato sul Video Streaming per la vendita on line di Lezioni Multimediali interattive 1 MyMedia Portal LMS un servizio SaaS di e-learning basato sul Video Streaming per la vendita on line di Lezioni Multimediali interattive Cos è un servizio di e-learning SaaS, multimediale, interattivo

Dettagli

LA TUA ASSICURAZIONE SULLA CARRIERA: FAR LAVORARE I SOCIAL MEDIA PER TE

LA TUA ASSICURAZIONE SULLA CARRIERA: FAR LAVORARE I SOCIAL MEDIA PER TE LA TUA ASSICURAZIONE SULLA CARRIERA: FAR LAVORARE I SOCIAL MEDIA PER TE LA TUA POLIZZA D ASSICURAZIONE SULLA CARRIERA: FAR LAVORARE I SOCIAL MEDIA PER TE I social media impattano praticamente su ogni parte

Dettagli

Come è fatto un giornale?

Come è fatto un giornale? Come è fatto un giornale? 1. Com'è fatto un giornale? 2. Per iniziare o la testata è il titolo del giornale. o le manchette (manichette) sono dei box pubblicitari che le stanno al lato 3. La prima pagina

Dettagli

Per lo sviluppo delle competenze: Proposte didattico-metodologiche:

Per lo sviluppo delle competenze: Proposte didattico-metodologiche: Italiano Lingua Seconda 1 biennio FWI, SGYM, SP raguardi di sviluppo delle competenze al termine dell anno scolastico. L alunno / L alunna sa comprendere gli elementi principali di un discorso chiaro in

Dettagli

app, API e opportunità Integrazione delle piattaforme e il futuro di Internet

app, API e opportunità Integrazione delle piattaforme e il futuro di Internet app, API e opportunità Integrazione delle piattaforme e il futuro di Internet 2 app, API e opportunità Integrazione delle piattaforme e il futuro di Internet L integrazione delle piattaforme è il concetto

Dettagli

La informiamo che Utroneo s.r.l. è il titolare del trattamento dei suoi dati personali.

La informiamo che Utroneo s.r.l. è il titolare del trattamento dei suoi dati personali. Come utilizziamo i suoi dati è un prodotto di ULTRONEO SRL INFORMAZIONI GENERALI Ultroneo S.r.l. rispetta il Suo diritto alla privacy nel mondo di internet quando Lei utilizza i nostri siti web e comunica

Dettagli

Guida ai prodotti DOP, IGT, etc. Proposta per la realizzazione di una App

Guida ai prodotti DOP, IGT, etc. Proposta per la realizzazione di una App Guida ai prodotti DOP, IGT, etc Proposta per la realizzazione di una App Introduzione Abbiamo iniziato a ragionare per voi così Abbiamo immaginato una App che possa essere utilizzata come guida nella scelta

Dettagli

Soluzioni software per l ospitalità

Soluzioni software per l ospitalità Soluzioni software per l ospitalità GestioneAlbergo nasce dall integrazione di 4 società operanti da decenni nel settore alberghiero. Le risorse di ogni società del gruppo hanno permesso di sviluppare

Dettagli

RETI DI CALCOLATORI E APPLICAZIONI TELEMATICHE

RETI DI CALCOLATORI E APPLICAZIONI TELEMATICHE RETI DI CALCOLATORI E APPLICAZIONI TELEMATICHE Prof. PIER LUCA MONTESSORO Facoltà di Ingegneria Università degli Studi di Udine 1999 Pier Luca Montessoro (si veda la nota a pagina 2) 1 Nota di Copyright

Dettagli

BlackBerry Q10 Smartphone. Versione: 10.1. Manuale utente

BlackBerry Q10 Smartphone. Versione: 10.1. Manuale utente BlackBerry Q10 Smartphone Versione: 10.1 Manuale utente Pubblicato: 15/10/2013 SWD-20131015110931200 Contenuti Introduzione... 9 BlackBerry 10: nuove applicazioni e funzionalità... 10 Introduzione... 14

Dettagli

Il link da cui sarà visibile lo streaming live dell'evento e successivamente la versione registrata è: http://streaming.cineca.it/industria4.

Il link da cui sarà visibile lo streaming live dell'evento e successivamente la versione registrata è: http://streaming.cineca.it/industria4. Industry 4.0 - La Fabbrica prossima ventura? Incontro e Dibattito per esplorazione di >> Cosa succederà per gli Imprenditori, i Manager, i Cittadini?

Dettagli

I TURISTI NO FRILLS /LOW FARE. Caratteristiche e comportamento di spesa

I TURISTI NO FRILLS /LOW FARE. Caratteristiche e comportamento di spesa L ITALIA E IL TURISMO INTERNAZIONALE NEL Risultati e tendenze per incoming e outgoing Venezia, 11 aprile 2006 I TURISTI NO FRILLS /LOW FARE Caratteristiche e comportamento di spesa Valeria Minghetti CISET

Dettagli

REGOLAMENTO ART. 11 D.P.R. 430, 26 OTTOBRE 2001, CONCORSO A PREMI PIMP MY TEMPO 2.0

REGOLAMENTO ART. 11 D.P.R. 430, 26 OTTOBRE 2001, CONCORSO A PREMI PIMP MY TEMPO 2.0 REGOLAMENTO ART. 11 D.P.R. 430, 26 OTTOBRE 2001, CONCORSO A PREMI PIMP MY TEMPO 2.0 PROMOSSO DALLA SOCIETA SCA HYGIENE PRODUCTS SPA Via XXV Aprile, 2 55011 ALTOPASCIO (LU) PIVA 03318780966 REA 186295 SOCIETA

Dettagli

" Regolamento LE VOSTRE FOTO A RACCOLTA!

 Regolamento LE VOSTRE FOTO A RACCOLTA! ALL OUR YESTERDAYS Scene di vita in Europa attraverso gli occhi dei primi fotografi (1839-1939) 11 aprile - 2 giugno 2014 Pisa, Museo della Grafica, Palazzo Lanfranchi LE VOSTRE FOTO A RACCOLTA! Ognuno

Dettagli

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1 Università per Stranieri di Siena Centro CILS Sessione: Dicembre 2012 Test di ascolto Numero delle prove 2 Ascolto - Prova n. 1 Ascolta i testi: sono brevi dialoghi e annunci. Poi completa le frasi.

Dettagli

Progetto Rubiera Centro

Progetto Rubiera Centro LE POLITICHE DELLA REGIONE EMILIA-ROMAGNA PER LA QUALIFICAZIONE DEI CENTRI COMMERCIALI NATURALI Progetti anno 2013 (D.G.R. n. 1822/2013) Bologna, 1 luglio 2014 Progetto Rubiera Centro Il progetto del comune

Dettagli

Didattiche con la LIM

Didattiche con la LIM Didattiche con la LIM Modelli e prospettive Luca Ferrari Dipartimento di Scienze dell Educazione, Università di Bologna Index 1. Scenario 2. Definizione e caratteristiche 3. Un modello didattico problematico

Dettagli

LA TESINA DI MATURITÀ

LA TESINA DI MATURITÀ Prof. Matteo Asti LA TESINA DI MATURITÀ INDICE 1. COS'È LA TESINA DI MATURITÀ 2. LE INDICAZIONI DI LEGGE 3. COME DEVE ESSERE LA TESINA 4. LA PRESENTAZIONE DELLA TESINA 5. GLI ARGOMENTI DELLA TESINA 6.

Dettagli

REAL ESTATE. Il software per la gestione della presenza online per le agenzie immobiliari

REAL ESTATE. Il software per la gestione della presenza online per le agenzie immobiliari REAL ESTATE Il software per la gestione della presenza online per le agenzie immobiliari è un sistema progettato per garantire la semplice gestione della presenza online per le agenzie immobiliari. Il

Dettagli

Istituto Comprensivo di Pero a.s. 2014-2015 COMPLET@MENTE. Progetto di sperimentazione delle Indicazioni Nazionali- Scienze Tecnologia

Istituto Comprensivo di Pero a.s. 2014-2015 COMPLET@MENTE. Progetto di sperimentazione delle Indicazioni Nazionali- Scienze Tecnologia Istituto Comprensivo di Pero a.s. 2014-2015 COMPLET@MENTE Progetto di sperimentazione delle Indicazioni Nazionali- Scienze Tecnologia Nella prima parte dell anno scolastico 2014-2015 alcune classi del

Dettagli

La suite Dental Trey che semplifica il tuo mondo.

La suite Dental Trey che semplifica il tuo mondo. La suite Dental Trey che semplifica il tuo mondo. impostazioni di sistema postazione clinica studio privato sterilizzazione magazzino segreteria amministrazione sala di attesa caratteristiche UNO tiene

Dettagli

C.A.P.A.C. Politecnico del Commercio e del Turismo

C.A.P.A.C. Politecnico del Commercio e del Turismo AVVISO FOR.TE 3/12 OFFERTA FORMATIVA CAPAC POLITECNICO DEL COMMERCIO E DEL TURISMO CF4819_2012 Sicurezza: formazione specifica basso rischio - aggiornamento 4 ore Lavoratori che devono frequentare il modulo

Dettagli

L impatto della musica nei locali pubblici. L utilizzo della musica è sempre più un aspetto fondamentale per le attività commerciali

L impatto della musica nei locali pubblici. L utilizzo della musica è sempre più un aspetto fondamentale per le attività commerciali L impatto della musica nei locali pubblici L utilizzo della musica è sempre più un aspetto fondamentale per le attività commerciali Le cinque verità 1. Le persone attribuiscono alla musica un enorme importanza.

Dettagli

PAVANELLOMAGAZINE. l intervista. Pavanello Serramenti e il mondo Web. Proroga detrazioni fiscali del 55% fino al 31 dicembre 2012

PAVANELLOMAGAZINE. l intervista. Pavanello Serramenti e il mondo Web. Proroga detrazioni fiscali del 55% fino al 31 dicembre 2012 anno 2 - numero 3 - marzo/aprile 2012 MADE IN ITALY PAVANELLOMAGAZINE l intervista Certificazione energetica obbligatoria Finestra Qualità CasaClima Proroga detrazioni fiscali del 55% fino al 31 dicembre

Dettagli

La www.mailsms.it. Per contattarci ass.mailsms@gmail.com. Oppure per contatto diretto 3425824000 orari ufficio DIRETTAMENTE PROGRAMMANDONE L INVIO

La www.mailsms.it. Per contattarci ass.mailsms@gmail.com. Oppure per contatto diretto 3425824000 orari ufficio DIRETTAMENTE PROGRAMMANDONE L INVIO La www.mailsms.it E lieta di presentarvi il sistema sms numero 1 in Italia Per contattarci ass.mailsms@gmail.com Oppure per contatto diretto 3425824000 orari ufficio FINALMENTE UN SISTEMA AFFIDABILE E

Dettagli

SOCIAL BRANDING La comunicazione positiva. Roma, 30 maggio 2002

SOCIAL BRANDING La comunicazione positiva. Roma, 30 maggio 2002 SOCIAL BRANDING La comunicazione positiva Roma, 30 maggio 2002 Indice Lo scenario italiano 3-10! Come la pensano gli italiani! Le cause sociali di maggiore interesse! Alcuni casi italiani! Il consumatore

Dettagli

Soluzioni Hot Spot Wi-Fi

Soluzioni Hot Spot Wi-Fi Soluzioni Hot Spot Wi-Fi UN MONDO SEMPRE PIU WIRELESS 155% il tasso di crescita dei Tablets nel 2011 e 106 Milioni i pezzi venduti nel 2012 secondo una recente ricerca della IDC Nel 2016 la cifra raggiungerà

Dettagli

Manuale per entrare con successo nei social media

Manuale per entrare con successo nei social media Social Media for Active Regional Transfer Manuale per entrare con successo nei social media www.smart-regio.eu Pagina 1 Informazione legale Proprietario ed editore: TIS innovation park, via Siemens 19,

Dettagli

FACEBOOK & CO SOCIAL NETWORK: ATTENZIONE AGLI EFFETTI COLLATERALI AVVISO AI NAVIGANTI

FACEBOOK & CO SOCIAL NETWORK: ATTENZIONE AGLI EFFETTI COLLATERALI AVVISO AI NAVIGANTI SOCIAL NETWORK: ATTENZIONE AGLI EFFETTI COLLATERALI FACEBOOK & CO AVVISO AI NAVIGANTI TI SEI MAI CHIESTO? CONSIGLI PER UN USO CONSAPEVOLE DEI SOCIAL NETWORK IL GERGO DELLA RETE SOCIAL NETWORK: ATTENZIONE

Dettagli