Anno 2009/2010 Syllabus 5.0

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Anno 2009/2010 Syllabus 5.0"

Transcript

1 Patente Europea di Informatica ECDL Modulo 4 Lezione 1: Introduzione Il foglio elettronico Inserimento, modifica, ricerca e ordinamento di dati Guida in linea Anno 2009/2010 Syllabus 5.0

2 Microsoft Excel permette di creare e gestire fogli di calcolo elettronici. Questo tipo di software ha un ampio campo di applicazione, soprattutto quando si tratta di memorizzare ed operare su dati numerici di vario tipo. Un foglio elettronico permette, ad esempio, di: Gestire la contabilità domestica; Creare resoconti aziendali; Ordinare e filtrare dati; Creare tabelle e grafici; Calcolare e tabulare funzioni; Eseguire calcoli statistici o di matematica finanziaria.

3 Barra del titolo Pulsante Office Barra di accesso rapido Barra Multifunzione Barra della formula Foglio elettronico Barre di scorrimento Barra di stato Barra di zoom

4 Barra del titolo Mostra il nome della cartella di lavoro e contiene i pulsanti per ridurre a icona, ingrandire/ripristinare e chiudere la finestra. Barra di accesso rapido Personalizzabile, contiene alcuni pulsanti di uso comune quali Salva, Annulla e Ripristina. Barra multifunzione Divisa in schede, consente l accesso alle operazioni più comuni, come la formattazione delle celle o l inserimento di formule. Barra della formula Caratteristica di Excel, mostra la formula inserita in una cella. Barre di scorrimento Per documenti grandi, consentono di visualizzare le parti attualmente fuori schermo. Barra di stato Mostra alcune informazioni sulle celle selezionate.

5 Nuovo: Crea una nuova cartella di lavoro (vuota o secondo un modello); Apri: Apre un documento esistente; Salva: Salva il documento con le proprietà attuali; Salva con nome: Salva il documento e permette di modificare nome, estensione e percorso; Stampa: Contiene le opzioni di stampa; Prepara: Prepara il documento per la distribuzione; Invia: Invia una copia del documento; Pubblica: Utile per rendere il documento consultabile online; Opzioni di Excel: Modifica le preferenze d uso del programma; Chiudi/Esci da Excel: Chiude il documento/l applicazione.

6 Intestazioni delle colonne Intestazioni delle righe Cella (C4) Intervallo di celle selezionate Nomi dei fogli di lavoro Foglio di lavoro attivo

7 Un documento di Microsoft Excel è definito cartella di lavoro, in quanto può contenere diversi fogli elettronici. Un foglio elettronico è un insieme di celle (oltre 17 miliardi per ogni foglio) e costituisce l area di lavoro vera e propria. Le celle sono ordinate in righe (indicate da numeri) e colonne (indicate da lettere maiuscole). E possibile aggiungere o togliere fogli da una cartella di lavoro, così come rinominare quelli esistenti (3 in un documento appena creato). Il foglio attivo (la cui etichetta del nome è colorata di bianco) è il foglio su cui si sta lavorando; è possibile selezionare più fogli attivi ai fini delle operazioni di stampa. Una cella è l unità fondamentale del foglio di lavoro. In essa è possibile inserire un singolo dato (inteso come numero, formula o stringa di testo). Sono indicate con la lettera della colonna e il numero della riga (ad esempio, C4 o M11).

8 Per aprire una cartella di lavoro esistente, è sufficiente fare doppio click sull icona che rappresenta il file. Altrimenti, se Excel è già in esecuzione, l opzione Apri compare cliccando sul pulsante Office. Dalla finestra di dialogo che compare è possibile selezionare il file da aprire, dopodiché si clicca su Apri. Per creare un nuovo documento di Excel è sufficiente cliccare sul pulsante Office e scegliere l opzione Nuovo. La finestra di dialogo che compare permette di creare una cartella di lavoro vuota o scegliere tra uno dei modelli di documento esistenti. Si completa l operazione cliccando Crea.

9 Per salvare il documento su cui stiamo lavorando, sono disponibili due opzioni: Salva Il documento viene salvato con il nome, l estensione e il percorso attuali (se si tratta di un documento già salvato in precedenza nel sistema), altrimenti si apre la finestra di dialogo Salva con nome. Salva con nome E possibile scegliere il nome del file, la sua estensione (quella predefinita è.xlsx, ovvero Cartella di lavoro di Excel ) e il percorso dove si desidera creare il file. Questa opzione è utile anche se si vuole modificare uno di questi attributi di un file esistente.

10 Microsoft Excel crea una nuova finestra per ogni cartella di lavoro che viene aperta, quindi per spostarsi da un documento all altro è possibile cliccare sulla relativa icona nella barra delle applicazioni, oppure utilizzare la combinazione di tasti ALT + TAB. Nella barra multifunzione è inoltre disponibile, nella scheda Visualizza, il pulsante Cambia finestra che permette di cambiare finestra attiva tramite un menu a tendina.

11 Per chiudere una cartella di lavoro aperta si clicca sul pulsante Office, dopodiché su Chiudi. Questo chiude il documento su cui si sta lavorando (eventualmente chiedendo di salvare le modifiche), ma lascia aperta la finestra di Excel per poter creare o aprire un altro documento. Se invece si clicca sul pulsante Esci da Excel la finestra viene chiusa completamente (se stiamo visualizzando un documento, ci verrà chiesto se vogliamo salvare le modifiche apportate prima di uscire).

12 Dal pulsante Office è possibile accedere alle opzioni del programma. In questa finestra, tra l altro, è possibile modificare il nome utente associato ai nuovi documenti creati, il carattere usato nei documenti creati, il percorso di salvataggio predefinito, lo strumento di correzione ortografica, i componenti aggiuntivi installati, le regole per la correzione automatica delle formule.

13 Nell angolo inferiore destro della finestra di Excel si trova una barra di zoom che permette di ingrandire o ridurre la porzione di foglio visualizzata. Cliccando sui pulsanti + e o trascinando il cursore è possibile modificare il livello di zoom (mostrato a sinistra della barra). Cliccando sul pulsante che riporta il livello di zoom si apre la finestra di dialogo Zoom, che permette di scegliere tra vari livelli di ingrandimento. E possibile accedere a questi comandi anche dalla barra multifunzione, nella scheda Visualizza. Qui compare anche l opzione Zoom selezione, che permette di focalizzare l attenzione sull intervallo di celle selezionato. Si noti che gli strumenti di zoom non cambiano le dimensioni effettive degli oggetti, ma solo la loro visualizzazione.

14 La barra multifunzione è suddivisa in varie schede che raccolgono molte delle funzioni più comunemente usate in una cartella di lavoro. Tuttavia, non sono visualizzati tutti i comandi disponibili. Ad esempio, le opzioni riguardanti i grafici compaiono soltanto se si seleziona un grafico (in questo caso si aprono tre nuove schede all interno della barra). Per nascondere la barra multifunzione è sufficiente fare click destro su di essa oppure cliccare sul pulsante Personalizza barra di accesso rapido ; in entrambi i casi sarà possibile spuntare l opzione Riduci a icona barra multifunzione. Per renderla di nuovo visibile basta cliccare sul nome di una delle schede.

15 Per selezionare una singola cella si clicca col tasto sinistro del mouse su di essa; il bordo della cella selezionata si fa più spesso e si illuminano le intestazioni di riga e colonna corrispondenti. Per selezionare un rettangolo di celle adiacenti si clicca col tasto sinistro del mouse su una delle celle d angolo e, tenendo premuto il tasto sinistro, si estende l area fino alle dimensioni desiderate. Per selezionare un intera riga o colonna, è sufficiente cliccare sulla relativa intestazione. Per selezionare più elementi non adiacenti (celle, righe, colonne o intervalli), è sufficiente selezionarli uno alla volta tenendo premuto il tasto CTRL. Per selezionare l intero foglio di lavoro si clicca col tasto sinistro del mouse sulla casella all angolo superiore sinistro del foglio, tra le intestazioni di righe e colonne.

16 E possibile muoversi attraverso il foglio e cambiare cella selezionata nei seguenti modi: Cliccando con il mouse è possibile scegliere una nuova cella su cui lavorare; Le frecce direzionali permettono di spostarsi a celle adiacenti in ognuna delle quattro direzioni; Il tasto Home riporta alla prima cella della riga; Il tasto Invio passa alla cella sottostante; Il tasto TAB passa alla cella a destra; Tenendo premuto il tasto CTRL e premendo le frecce direzionali ci si sposta all estremità di una tabella (con dati già inseriti) o del foglio (se all esterno di una tabella o in un foglio senza dati).

17 Per inserire un dato in una cella, è sufficiente selezionare la cella desiderata e digitare il dato, sia esso un numero, del testo o una data, ad esempio. Excel riconosce automaticamente il tipo di dato inserito e lo formatta di conseguenza. Se inseriamo del testo, questo viene allineato a sinistra e, se troppo lungo, supera il bordo della cella coprendo quella a fianco. Se inseriamo un numero, questo viene allineato a destra e i decimali in eccesso vengono arrotondati. Se inseriamo una data, questa viene rappresentata con una forma adeguata ed allineata a destra nella cella.

18 Per sfruttare le funzioni di Excel in maniera efficiente è necessario rispettare alcuni criteri nell inserimento dei dati. In generale, si possono citare i seguenti: Inserire un solo dato per cella: Se inseriamo in una cella nome, cognome e data di nascita sarà più difficile, ad esempio, effettuare una statistica o un ordinamento. Costruire tabelle compatte: Nella creazione di elenchi e tabelle, è bene non lasciare righe o colonne vuote tra i dati; è invece buona norma lasciare uno spazio vuoto tra una serie di dati e la relativa somma. Inserire intestazioni: All inizio di una serie di dati è bene predisporre una riga di intestazioni delle colonne; questo facilita la comprensione in diverse operazioni.

19 Se si seleziona una cella che contiene dei dati e si digitano dei caratteri, i nuovi dati cancellano e sovrascrivono i precedenti. Se invece si vuole solamente modificare il contenuto di una cella è necessario selezionarla ed eseguire una delle seguenti azioni: Fare doppio click su di essa; Cliccare sulla barra della formula; Premere il tasto F2. E possibile muoversi come in un normale editor di testo (ad esempio, usando i pulsanti Home e Fine). Una volta terminate le modifiche, si confermano premendo Invio o cliccando in un altro punto del foglio.

20 I pulsanti Annulla e Ripristina si trovano nella barra di accesso rapido. Il pulsante Annulla permette di annullare l ultima operazione svolta (ad esempio la digitazione o la cancellazione di dati). Il pulsante Ripristina diventa attivo solo dopo aver annullato delle operazioni e permette di recuperare alcuni dei comandi eliminati con Annulla. Le frecce in basso accanto ai due pulsanti permettono di annullare o ripristinare più operazioni contemporaneamente a partire dalla più recentemente eseguita o annullata.

21 Nel gruppo Modifica della scheda Home della barra multifunzione si trova il pulsante Trova e seleziona, che apre un menu a tendina al click sinistro del mouse. In questo menu sono disponibili le opzioni Trova e Sostituisci, che aprono due schede diverse della stessa finestra (Trova e sostituisci). La funzione Trova serve a cercare tutte le occorrenze di una certa stringa all interno del documento, la funzione Sostituisci permette anche di sostituire alla stringa cercata un altra inserita manualmente.

22 Nella scheda Trova si inserisce in Trova: la stringa cercata e si clicca su Trova successivo : la cella selezionata si sposterà sulla seguente occorrenza del testo digitato. Nella scheda Sostituisci si digita in Trova: la stringa da cercare e in Sostituisci con: quella con cui si vuole sostituire; Trova successivo passa alla seguente occorrenza del testo cercato nel documento, e si può scegliere di sostituirlo cliccando su Sostituisci. Il pulsante Sostituisci tutto effettua automaticamente questa operazione tutte le volte che incontra la stringa digitata in Trova:.

23 Nel gruppo Modifica della scheda Home della barra multifunzione si trova il pulsante Ordina e filtra, che apre un menu a tendina al click sinistro del mouse. Le prime due opzioni variano a seconda del tipo di contenuti delle celle che abbiamo selezionato; ad esempio, appare dal più piccolo al più grande e viceversa se le celle selezionate contengono numeri, dalla A alla Z e viceversa se contengono testo, dal meno recente al più recente e viceversa se contengono date.

24 Per ordinare una singola serie di celle (tutte su una riga o su una colonna) è sufficiente selezionarle, premere su Ordina e filtra e scegliere l opzione desiderata (ad esempio, Ordina dalla A alla Z ). Se invece si vuole ordinare una tabella di dati, è necessario ricorrere alla funzione di Ordinamento personalizzato. Questo permette di stabilire dei criteri avanzati di ordinamento.

25 Per ordinare una tabella di dati si seleziona una cella che fa parte della tabella e si clicca su Ordina e filtra Ordinamento personalizzato. Qui sarà possibile scegliere secondo quale colonna ordinare (Ordina per) e il criterio di ordinamento (Dalla A alla Z, ad esempio); Aggiungi livello permette di specificare come comportarsi in caso di voci con gli stessi valori (nell esempio sottostante, in caso compaiano più persone con lo stesso cognome, queste verranno poi ordinate per nome).

26 Se è necessario inserire più volte uno stesso valore, è possibile scriverlo in una cella e poi copiarne il contenuto nelle altre. Per fare questo è necessario: Selezionare la cella o l intervallo di celle da copiare; Premere il pulsante Copia (barra multifunzione Appunti) o la combinazione di tasti CTRL + C; Selezionare la cella o le celle di destinazione; Premere il pulsante Incolla (barra multifunzione Appunti), la combinazione di tasti CTRL + V o il tasto Invio. E possibile copiare dati nello stesso foglio, ma anche in fogli diversi nello stesso documento o in documenti diversi, se aperti.

27 L operazione di spostamento di dati è analoga a quella di copia. Per spostare dei dati è necessario: Selezionare la cella o l intervallo di celle da spostare; Premere il pulsante Taglia (barra multifunzione Appunti) o la combinazione di tasti CTRL + X; Selezionare la cella o le celle di destinazione; Premere il pulsante Incolla (barra multifunzione Appunti), la combinazione di tasti CTRL + V o il tasto Invio. E possibile spostare dati nello stesso foglio, ma anche in fogli diversi nello stesso documento o in documenti diversi, se aperti.

28 Se si desidera eliminare i dati contenuti in una cella, è sufficiente selezionare la cella in questione e premere il tasto CANC. Il gruppo Modifica della scheda Home della barra multifunzione comprende il pulsante Cancella, che dà accesso ad alcune funzioni avanzate: Cancella tutto: Analogo alla pressione di CANC. Cancella formati: Elimina solo la formattazione della cella (ad esempio grassetto, colore o allineamento). Cancella contenuto: Mantiene la formattazione ma elimina i dati. Cancella commenti: Utile in documenti soggetti a revisioni da parte di più utenti.

29 Selezionando una cella, è possibile notare in basso a destra di essa il quadratino nero del riempimento automatico. Questo strumento permette di riempire una serie di celle secondo quanto abbiamo digitato nelle prime. Ad esempio, se scriviamo 10 in A1 e 20 in A2, selezionando queste celle e utilizzando il riempimento automatico verso il basso Excel scriverà 30 in A3, 40 in A4 e così via, finché utilizziamo questo strumento. E possibile usare il riempimento automatico solo in orizzontale o in verticale; se dobbiamo riempire una tabella, dobbiamo quindi utilizzare questo strumento prima in una direzione e poi nell altra.

30 Selezionare le celle con i dati di origine; Cliccare e tenere premuto il quadratino del riempimento automatico; Trascinare il cursore fino a riempire l area desiderata (Excel mostra in un riquadro azzurro i dati che intende inserire nelle celle); Rilasciare il mouse. Se Excel riconosce una serie la continuerà, altrimenti si limiterà a copiare i dati che abbiamo inserito (ad esempio, se utilizziamo il riempimento automatico partendo da un solo valore 10, Excel copierà tale valore in tutte le celle selezionate).

31 Per richiamare la Guida in Linea di Excel è possibile cliccare il pulsante a forma di? in alto a destra della finestra oppure premere il tasto F1. La guida permette di effettuare una ricerca per parola chiave (barra Cerca) o di scegliere tra le voci divise per argomenti (Sommario). Se si dispone di una connessione a Internet, è possibile anche consultare le voci che Microsoft mette a disposizione in rete.

U.T.E FOGLIO ELETTRONICO. Università della Terza Età. Sede di Novate Milanese. Corso Informatica Approfondimento. Docente: Giovanni Pozzi

U.T.E FOGLIO ELETTRONICO. Università della Terza Età. Sede di Novate Milanese. Corso Informatica Approfondimento. Docente: Giovanni Pozzi U.T.E Università della Terza Età Sede di Novate Milanese Corso Informatica Approfondimento FOGLIO ELETTRONICO Docente: Giovanni Pozzi FOGLIO ELETTRONICO MS-Excel E un programma che permette di effettuare:

Dettagli

L INTERFACCIA GRAFICA DI EXCEL

L INTERFACCIA GRAFICA DI EXCEL Dopo l avvio del foglio elettronico apparirà un interfaccia grafica nella quale verrà aperta una nuova cartella di lavoro alla quale il PC assegnerà automaticamente il nome provvisorio di Cartel1. La cartella

Dettagli

Capitolo 2. Figura 21. Inserimento dati

Capitolo 2. Figura 21. Inserimento dati Capitolo 2 INSERIMENTO DI DATI In ogni cella del foglio di lavoro è possibile inserire dati che possono essere di tipo testuale o numerico, oppure è possibile inserire formule le quali hanno la caratteristica

Dettagli

Video Scrittura (MS Word)

Video Scrittura (MS Word) Video Scrittura (MS Word) Ripasso/approfondimento: Il Menù Home di Word Rivediamo i principali comandi presenti nel Menu Home di Word A sinistra troviamo le icone dei comandi di: Taglia, Copia e Incolla.

Dettagli

Video Scrittura (MS Word) Prima Parte

Video Scrittura (MS Word) Prima Parte Video Scrittura (MS Word) Prima Parte Ripasso/approfondimento: Gestione Cartelle/File Crea una cartella UTE Informatica Base sul Desktop Click destro sul Desktop Posizionarsi su Nuovo Cliccare su Cartella

Dettagli

WINDOWS95. 1. Avviare Windows95. Avviare Windows95 non è un problema: parte. automaticamente all accensione del computer. 2. Barra delle applicazioni

WINDOWS95. 1. Avviare Windows95. Avviare Windows95 non è un problema: parte. automaticamente all accensione del computer. 2. Barra delle applicazioni WINDOWS95 1. Avviare Windows95 Avviare Windows95 non è un problema: parte automaticamente all accensione del computer. 2. Barra delle applicazioni 1 La barra delle applicazioni permette di richiamare le

Dettagli

Excel. Il foglio di lavoro. Il foglio di lavoro Questa viene univocamente individuata dalle sue coordinate Es. F9

Excel. Il foglio di lavoro. Il foglio di lavoro Questa viene univocamente individuata dalle sue coordinate Es. F9 Excel Un foglio di calcolo o foglio elettronico è un programma formato da: un insieme di righe e di colonne visualizzate sullo schermo in una finestra scorrevole in cui è possibile disporre testi, valori,

Dettagli

Excel avanzato. Certificazione Microsoft. Excel: le basi. 1.1 Excel: le basi NUMBER TITLE

Excel avanzato. Certificazione Microsoft. Excel: le basi. 1.1 Excel: le basi NUMBER TITLE Excel avanzato Certificazione Microsoft Excel: le basi 1.1 Excel: le basi Fogli elettronici: generalità e struttura (1) Un foglio di lavoro è una griglia costituita da celle (intersezione righe - colonne)

Dettagli

Grafici. 1 Generazione di grafici a partire da un foglio elettronico

Grafici. 1 Generazione di grafici a partire da un foglio elettronico Grafici In questa parte analizzeremo le funzionalità relative ai grafici. In particolare: 1. Generazione di grafici a partire da un foglio elettronico 2. Modifica di un grafico 1 Generazione di grafici

Dettagli

Anno 2009/2010 Syllabus 5.0

Anno 2009/2010 Syllabus 5.0 Patente Europea di Informatica ECDL Modulo 6 Lezione 2: Inserimento e formattazione di testo Tabelle Grafici Organigrammi Anno 2009/2010 Syllabus 5.0 La maggior parte delle presentazioni di PowerPoint

Dettagli

Word 2007 - Esercizio 2 - Parigi 1. Aprire il programma di elaborazione testi.

Word 2007 - Esercizio 2 - Parigi 1. Aprire il programma di elaborazione testi. Word 2007 - Esercizio 2 - Parigi 1. Aprire il programma di elaborazione testi. 1. Avviare il PC( se leggi questo file è già avviato ) 2. Dal Desktop di Windows cliccare con il pulsante sinistro del mouse

Dettagli

CORSO DI INFORMATICA GENERALE. Università degli Studi di Bergamo

CORSO DI INFORMATICA GENERALE. Università degli Studi di Bergamo CORSO DI INFORMATICA GENERALE Università degli Studi di Bergamo Microsoft Excel E un software applicativo per la gestione dei fogli di calcolo. E un programma che consente la gestione e l organizzazione

Dettagli

PRIMI PASSI CON UN DATABASE

PRIMI PASSI CON UN DATABASE Basi di dati PRIMI PASSI CON UN DATABASE Definizione di database Per database si intende un insieme di informazioni catalogate ed organizzate. Il tipo di database più diffuso è quello relazionale, composto

Dettagli

Grafici e Pagina web

Grafici e Pagina web Grafici e Pagina web Grafici Un grafico utilizza i valori contenuti in un foglio di lavoro per creare una rappresentazione grafica delle relazioni esistenti tra loro. Quando si crea un grafico ogni riga

Dettagli

INTRODUZIONE A WORD CHE COS E WORD AVVIARE E CHIUDERE WORD INTERFACCIA UTENTE DI WORD

INTRODUZIONE A WORD CHE COS E WORD AVVIARE E CHIUDERE WORD INTERFACCIA UTENTE DI WORD INTRODUZIONE A WORD CHE COS E WORD Word è il software che consente di creare documenti testuali utilizzando un computer. Consente anche di inserire nel documento oggetti come: Fotografie Immagini Disegni

Dettagli

Elaborazione Testi (Word) G. Toraldo, F. Giannino, V. Monetti

Elaborazione Testi (Word) G. Toraldo, F. Giannino, V. Monetti Elaborazione Testi (Word) G. Toraldo, F. Giannino, V. Monetti Aprire un programma di elaborazione testi Come si presenta la finestra di Word Barra del titolo Barra dei menu Chiudere Barre degli strumenti

Dettagli

EXCEL: FORMATTAZIONE E FORMULE

EXCEL: FORMATTAZIONE E FORMULE EXCEL: FORMATTAZIONE E FORMULE Test VERO o FALSO (se FALSO giustifica la risposta) 1) In excel il contenuto di una cella viene visualizzato nella barra di stato 2) In excel il simbolo = viene utilizzato

Dettagli

Marziana Monfardini 2004-2005 lezioni di word

Marziana Monfardini 2004-2005 lezioni di word 1 2 3 4 5 TABUlAZIONI, RIENTRI, ELENCHI...IN BREVE PER IMPOSTARE UNA TABULAZIONE... Posizionarsi nella riga in cui si vuole inserire una tabulazione. Selezionare il tipo di tabulazione desiderato sul pulsante

Dettagli

Video Scrittura (MS Word) Lezione 1 Funzioni di base

Video Scrittura (MS Word) Lezione 1 Funzioni di base Video Scrittura (MS Word) Lezione 1 Funzioni di base Cos e un programma di Video Scrittura Un programma di Video Scrittura serve per effettuare tutte quelle operazioni che consentono di creare, modificare,

Dettagli

EXCEL: FORMATTAZIONE E FORMULE

EXCEL: FORMATTAZIONE E FORMULE EXCEL: FORMATTAZIONE E FORMULE Test VERO o FALSO (se FALSO giustifica la risposta) 1) In excel il contenuto di una cella viene visualizzato nella barra di stato 2) In excel il simbolo = viene utilizzato

Dettagli

Calcolare con il computer: Excel. Saro Alioto 1

Calcolare con il computer: Excel. Saro Alioto 1 Calcolare con il computer: Excel Saro Alioto 1 Excel è un programma che trasforma il vostro computer in un foglio a quadretti. In altri termini con Excel potrete fare calcoli, tabelle, grafici, ecc...

Dettagli

EUROPEAN COMPUTER DRIVING LICENCE SYLLABUS VERSIONE 5.0

EUROPEAN COMPUTER DRIVING LICENCE SYLLABUS VERSIONE 5.0 Pagina I EUROPEAN COMPUTER DRIVING LICENCE SYLLABUS VERSIONE 5.0 Modulo 4 Foglio elettronico Il seguente Syllabus è relativo al Modulo 4, Foglio elettronico, e fornisce i fondamenti per il test di tipo

Dettagli

Informatica. Tecnico Superiore per la grafica, la multicanalità, gli strumenti e i sistemi di Comunicazione PROVA DI SELEZIONE

Informatica. Tecnico Superiore per la grafica, la multicanalità, gli strumenti e i sistemi di Comunicazione PROVA DI SELEZIONE Tecnico Superiore per la grafica, la multicanalità, gli strumenti e i sistemi di omunicazione PROV DI SELEZIONE Informatica ognome e nome del candidato: he tipo di barra ha un foglio di calcolo, che un

Dettagli

Automatizzare le attività con le macro di Visual Basic

Automatizzare le attività con le macro di Visual Basic Automatizzare le attività con le macro di Visual Basic Se non si ha esperienza con le macro, non c'è da preoccuparsi. Una macro è semplicemente un insieme registrato di sequenze di tasti e di istruzioni,

Dettagli

Excel. I fogli di calcolo Le funzioni base Gli strumenti. 1

Excel. I fogli di calcolo Le funzioni base Gli strumenti.  1 Excel I fogli di calcolo Le funzioni base Gli strumenti www.vincenzocalabro.it 1 I fogli di calcolo Utilizzando questo programma possiamo costruire fogli di calcolo più o meno complessi che ci consento

Dettagli

Introduzione a Excel

Introduzione a Excel Introduzione a Excel Excel è un potente foglio di calcolo e un'applicazione per l'analisi dei dati. Per utilizzarla nel modo più efficace è necessario innanzitutto comprenderne gli elementi di base. Questa

Dettagli

CORSO DI FORMAZIONE DOCENTI DELLE SCUOLE PUBBLICHE A GESTIONE PRIVATA ECDL, LA PATENTE EUROPEA PER L USO DEL COMPUTER GUIDA SINTETICA

CORSO DI FORMAZIONE DOCENTI DELLE SCUOLE PUBBLICHE A GESTIONE PRIVATA ECDL, LA PATENTE EUROPEA PER L USO DEL COMPUTER GUIDA SINTETICA M ECDL ECDL, LA PATENTE EUROPEA PER L USO DEL COMPUTER LA POSTA ELETTRONICA Parte Generale GUIDA SINTETICA 1 - Primi passi Aprire il programma di posta elettronica Outlook Express Aprire la cassetta delle

Dettagli

Uso del computer e gestione dei file con Windows

Uso del computer e gestione dei file con Windows Uso del computer e gestione dei file con Windows PRIMI PASSI COL COMPUTER Avviare il computer Premere il tasto di accensione Spegnere il computer Pulsanti Start Spegni computer Spegni Riavviare il computer

Dettagli

Il foglio elettronico

Il foglio elettronico Istituto Europeo Ricerca Formazione Orientamento Professionale Onlus Il foglio elettronico Docente: Filippo E. Pani I fogli elettronici L organizzazione a celle del foglio

Dettagli

Fogli di Calcolo: Microsoft Excel

Fogli di Calcolo: Microsoft Excel Fogli di Calcolo: Microsoft Excel Laboratorio di Alfabetizzazione Informatica Docente: Elisa Marengo emarengo@di.unito.it Facoltà di Lettere e Filosofia a.a. 2012/2013 Elisa Marengo (UNITO) Fogli di Calcolo:

Dettagli

Viene contemporaneamente avviato Excel e aperto il file prescelto. D Viene contemporaneamente avviato PowerPoint e aperto il file prescelto.

Viene contemporaneamente avviato Excel e aperto il file prescelto. D Viene contemporaneamente avviato PowerPoint e aperto il file prescelto. soluzioni 28-01-2010 20:24 Page 14 4-14 FOGLIO ELETTRONICO (EXCEL) 1 2 3 4 5 6 7 CONCETTI GENERALI CELLE GESTIONE DI FOGLI DI LAVORO FORMULE E FUNZIONI FORMATTAZIONE GRAFICI SCHEDADICOMPRENSIONE - SEZ

Dettagli

CONSIGLIO SUPERIORE DELLA MAGISTRATURA UFFICIO DEI REFERENTI PER LA FORMAZIONE DECENTRATA DEL DISTRETTO DI MILANO MICROSOFT EXCEL

CONSIGLIO SUPERIORE DELLA MAGISTRATURA UFFICIO DEI REFERENTI PER LA FORMAZIONE DECENTRATA DEL DISTRETTO DI MILANO MICROSOFT EXCEL CONSIGLIO SUPERIORE DELLA MAGISTRATURA UFFICIO DEI REFERENTI PER LA FORMAZIONE DECENTRATA DEL DISTRETTO DI MILANO MICROSOFT EXCEL Martedì 20 e 27 Novembre 2012 Martedì 11 e 18 Dicembre 2012 Sala ANMIG

Dettagli

La schermata di Word. Finestra del documento. Icona del programma. Barra titolo Barra dei menu Barra Standard Barra Formattazione Assistente di Office

La schermata di Word. Finestra del documento. Icona del programma. Barra titolo Barra dei menu Barra Standard Barra Formattazione Assistente di Office La schermata di Word Icona del programma Barra titolo Barra dei menu Barra Standard Barra Formattazione Assistente di Office Righelli Punto d inserimento Finestra del documento Barra di stato Barre di

Dettagli

Un grafico utilizza i valori contenuti in un foglio di lavoro per creare una rappresentazione grafica delle relazioni esistenti tra loro;

Un grafico utilizza i valori contenuti in un foglio di lavoro per creare una rappresentazione grafica delle relazioni esistenti tra loro; EXCEL Modulo 3 I Grafici Grafici Un grafico utilizza i valori contenuti in un foglio di lavoro per creare una rappresentazione grafica delle relazioni esistenti tra loro; Quando si crea un grafico ogni

Dettagli

Laboratorio di Informatica

Laboratorio di Informatica Laboratorio di Informatica Introduzione a Excel Introduzione a Excel Software per la gestione di fogli elettronici (spreadsheet) della suite MS Office utili per analisi e organizzazione dei dati Documento

Dettagli

UNA CERTIFICAZIONE PER IL FUTURO

UNA CERTIFICAZIONE PER IL FUTURO UNA CERTIFICAZIONE PER IL FUTURO Test attitudinale 14 Maggio 2014 Alunno Nome: Cognome: Svolgere i seguenti esercizi a risposta multipla segnando una sola tra le soluzioni proposte. 1) Che tipo di computer

Dettagli

Lena Cota Guido Corso di Informatica - II livello. Esplora Risorse. Lavorare con il file system

Lena Cota Guido Corso di Informatica - II livello. Esplora Risorse. Lavorare con il file system Esplora Risorse Lavorare con il file system 1 Cos è Le informazioni che possono essere elaborate dai computer sono conservate in documenti chiamati file. Esplora Risorse è il programma già installato su

Dettagli

3.5.1 PREPARAZ1ONE I documenti che si possono creare con la stampa unione sono: lettere, messaggi di posta elettronica, o etichette.

3.5.1 PREPARAZ1ONE I documenti che si possono creare con la stampa unione sono: lettere, messaggi di posta elettronica, o etichette. 3.5 STAMPA UNIONE Le funzioni della stampa unione (o stampa in serie) permettono di collegare un documento principale con un elenco di nominativi e indirizzi, creando così tanti esemplari uguali nel contenuto,

Dettagli

Obiettivi del corso Elaborazione testi Slide n 1

Obiettivi del corso Elaborazione testi Slide n 1 ECDL Word 2000 Obiettivi del corso Avviare e chiudere Word Creare, salvare, aggiornare e stampare documenti Utilizzare un modello per creare un documento Ottenere aiuto Migliorare la veste grafica del

Dettagli

Un grafico utilizza i valori contenuti in un foglio di lavoro per creare una rappresentazione grafica delle relazioni esistenti tra loro;

Un grafico utilizza i valori contenuti in un foglio di lavoro per creare una rappresentazione grafica delle relazioni esistenti tra loro; EXCEL Modulo 3 Grafici Un grafico utilizza i valori contenuti in un foglio di lavoro per creare una rappresentazione grafica delle relazioni esistenti tra loro; Quando si crea un grafico ogni riga o ogni

Dettagli

Modulo 3 - Elaborazione Testi 3.2 Creazione documento

Modulo 3 - Elaborazione Testi 3.2 Creazione documento Università degli Studi dell Aquila Corso ECDL programma START Modulo 3 - Elaborazione Testi 3.2 Creazione documento Maria Maddalena Fornari Visualizzazione di una pagina Nella zona inferiore della finestra

Dettagli

EXCEL. Alfabetizzazione Informatica Prof. GIUSEPPE PATTI

EXCEL. Alfabetizzazione Informatica Prof. GIUSEPPE PATTI EXCEL Alfabetizzazione Informatica Prof. GIUSEPPE PATTI Operazioni base Excel è un programma che trasforma il vostro computer in un foglio a quadretti, così come Word lo trasformava in un foglio a righe.

Dettagli

Database Modulo 6 CREAZIONE DI MASCHERE

Database Modulo 6 CREAZIONE DI MASCHERE Database Modulo 6 CREAZIONE DI MASCHERE!1 Per la gestione dei dati strutturati è possibile utilizzare diverse modalità di visualizzazione. Si è analizzata sinora una rappresentazione di tabella (foglio

Dettagli

Ordina e filtra elenchi

Ordina e filtra elenchi Ordina e filtra elenchi Excel è un ottimo "divoranumeri", ma si dimostra uno strumento validissimo per creare e gestire elenchi. È possibile raccogliere in un elenco qualsiasi cosa, dagli indirizzi di

Dettagli

Excel Base- Lezione 3. Barbara Pocobelli Estav Nord Ovest. Il comando Trova

Excel Base- Lezione 3. Barbara Pocobelli Estav Nord Ovest. Il comando Trova Excel Base- Lezione 3 Il comando Trova 1. Fare clic su Modifica nella Barra dei menu. 2. Fare clic su Trova. Appare una finestra con una casella in cui digitare il valore da ricercare. Viene digitato il

Dettagli

Ma cominciamo a vedere questo programma un pò più da vicino:

Ma cominciamo a vedere questo programma un pò più da vicino: Introduzione all uso di excel (Nicola Basile) In un corso di prima informatizzazione, è abbastanza complicato, spiegare che cosa è Excel, si potrebbe dire è un foglio elettronico, o foglio di calcolo (in

Dettagli

Excel Base- Lezione 5

Excel Base- Lezione 5 Excel Base- Lezione 5 Cerca.vert(val.,matrice,indice,intervallo) Ricerca un valore, contenuto in una lista, in un'altra lista, e restituisce i valori nelle celle a destra del valore cercato 1 Cerca.vert(val.,matrice,indice,intervallo)

Dettagli

Capitolo 5. Allineamento del testo. Figura 70. Barra Formattazione

Capitolo 5. Allineamento del testo. Figura 70. Barra Formattazione Capitolo 5 LA FORMATTAZIONE Assicurarsi per prima cosa che sia visualizzata la barra degli strumenti Formattazione; per far ciò è sufficiente fare clic col tasto destro del mouse su un punto qualsiasi

Dettagli

Anno 2009/2010 Syllabus 5.0

Anno 2009/2010 Syllabus 5.0 Patente Europea di Informatica ECDL Modulo 2 Lezione 2: Uso delle finestre File e cartelle Il Cestino La funzione Cerca Anno 2009/2010 Syllabus 5.0 Barra del titolo Barra dei menu Barra degli strumenti

Dettagli

MODULO 4. Testo Chiudi il programma. 37. Indica in quale menu si trova la funzione sostituisci.

MODULO 4. Testo Chiudi il programma. 37. Indica in quale menu si trova la funzione sostituisci. Esercitazioni per test a valutazione automatica 349 36. Chiudi il programma. 37. Indica in quale menu si trova la funzione sostituisci. MODULO 4 Testo 4.1 2. Crea la seguente tabella (senza modificare

Dettagli

ESERCIZIO N. 4 Primo passaggio: Creare una cartella

ESERCIZIO N. 4 Primo passaggio: Creare una cartella ESERCIZIO N. 4 Primo passaggio: Creare una cartella 1. Fare clic in successione sul cerchio con il logo Microsoft in basso a sinistra > Documenti. 2. Cliccare su Nuova cartella. 3. Digitare il nome che

Dettagli

Modulo 4 Esercitazione Nr 2 Office 2007

Modulo 4 Esercitazione Nr 2 Office 2007 MODULO 4 : EXCEL ESERCITAZIONE N 2 Dopo aver lanciato in esecuzione il Programma EXCEL eseguire le seguenti istruzioni : 1. Dopo avere rinominato il Foglio 1 col nome GENNAIO, impostare le larghezze delle

Dettagli

Introduzione a PowerPoint

Introduzione a PowerPoint Introduzione a PowerPoint PowerPoint è una potente applicazione per la creazione di presentazioni, ma per utilizzarla nel modo più efficace è necessario innanzitutto comprenderne gli elementi di base.

Dettagli

PRIMA DI PROCEDERE CON L ASCOLTO DELLE LEZIONI E DEGLI ESERCIZI COPIARE LA CARTELLA ESERCIZI SUL DESKTOP

PRIMA DI PROCEDERE CON L ASCOLTO DELLE LEZIONI E DEGLI ESERCIZI COPIARE LA CARTELLA ESERCIZI SUL DESKTOP PRIMA DI PROCEDERE CON L ASCOLTO DELLE LEZIONI E DEGLI ESERCIZI COPIARE LA CARTELLA ESERCIZI SUL DESKTOP SEQUENZA FILMATI ED ESERCIZI: 1. INIZIO 1) IL FOGLIO ELETTRONICO 2) NOZINI DI BASE DI EXCEL 2010

Dettagli

Patente Europea del Computer ECDL - MODULO 3

Patente Europea del Computer ECDL - MODULO 3 Patente Europea del Computer ECDL - MODULO 3 Lezione 3 di 3 Aiuto Controllo ortografico Opzioni di Word Stampa unione Per richiamare la Guida in linea di Word, possiamo utilizzare il pulsante azzurro a

Dettagli

per immagini guida avanzata Modificare il contenuto del foglio di lavoro Geometra Luigi Amato Guida Avanzata per immagini Excel 2000 1

per immagini guida avanzata Modificare il contenuto del foglio di lavoro Geometra Luigi Amato Guida Avanzata per immagini Excel 2000 1 Modificare il contenuto del foglio di lavoro Geometra Luigi Amato Guida Avanzata per immagini Excel 2000 1 Selezione delle celle per immagini guida avanzata La cella attiva è la B7 Selezionare una cella

Dettagli

Introduzione Excel 2010

Introduzione Excel 2010 3 Introduzione a Excel 200 In questo capitolo: Esplorare la finestra del programma Excel Avviare Excel Trovare e aprire cartelle di lavoro esistenti Utilizzare le proprietà dei file Creare una nuova cartella

Dettagli

Obiettivi del corso. Ordinare in ordine crescente o gli elementi sullo schermo

Obiettivi del corso. Ordinare in ordine crescente o gli elementi sullo schermo ECDL Excel 2000 Obiettivi del corso Avviare e chiudere Excel e riconoscere Ordinare in ordine crescente o gli elementi sullo schermo decrescente i dati in un elenco Utilizzare la Guida in linea Creare

Dettagli

USO DELLA TASTIERA E DEL MOUSE

USO DELLA TASTIERA E DEL MOUSE USO DELLA TASTIERA E DEL MOUSE Tratto da: M. Nanni, M. Savioli, S. Morettini TECNOLOGIE INFORMATICHE - Le Monnier Scuola 1 AZIONE Clic con il tasto sinistro Clic con il tasto destro Doppio Clic con il

Dettagli

Questo materiale è reperibile a questo indirizzo: PAS

Questo materiale è reperibile a questo indirizzo:  PAS Questo materiale è reperibile a questo indirizzo: http://diego72.altervista.org/ PAS Comunicazione elettronica - Libero Posta elettronica Libero Mail Accedere a Libero Mail Accedi da qui Link pagina Pagina

Dettagli

Word 2003 Elementi Grafici

Word 2003 Elementi Grafici Word 2003 Elementi Grafici Aggiungere contenuti grafici al documento 1 Elementi grafici Word 2003 offre molti strumenti per trasformare un semplice documento testuale in una composizione visiva ricca di

Dettagli

ALFABETIZZAZIONE INFORMATICA. Preparazione delle presentazioni con Microsoft PowerPoint 2010

ALFABETIZZAZIONE INFORMATICA. Preparazione delle presentazioni con Microsoft PowerPoint 2010 ALFABETIZZAZIONE INFORMATICA 1 Preparazione delle presentazioni con Microsoft PowerPoint 2010 PROGRAMMA L ambiente Funzioni di base Creare, salvare, aprire presentazioni Creare una nuova diapositiva Duplicare,

Dettagli

Modulo 6 Strumenti di presentazione PowerPoint

Modulo 6 Strumenti di presentazione PowerPoint Modulo 6 Strumenti di presentazione PowerPoint Utilizzo dell applicazione Lavorare con le presentazioni Con la definizione strumenti di presentazione si indicano programmi in grado di preparare presentazioni

Dettagli

9In questa sezione. Ordinare e filtrare i dati. Dopo aver aggiunto dati ai fogli di lavoro, potresti voler

9In questa sezione. Ordinare e filtrare i dati. Dopo aver aggiunto dati ai fogli di lavoro, potresti voler 9In questa sezione Ordinare e filtrare i dati Ordinare i dati del foglio di lavoro Creare un elenco personalizzato Filtrare rapidamente i dati con Filtro automatico Creare un filtro avanzato Convalidare

Dettagli

Corso ECDL Modulo 3 17 dicembre 2013 lezione 1 di 8

Corso ECDL Modulo 3 17 dicembre 2013 lezione 1 di 8 Corso ECDL Modulo 3 17 dicembre 2013 lezione 1 di 8 Iniziamo come per tutti i moduli dal Syllabus versione 5.0. Sito di riferimento AICA (Associazione Italiana Calcolo Automatico che è stata delegata dal

Dettagli

Modulo 4.1 Elaborazione Testi

Modulo 4.1 Elaborazione Testi Modulo 4.1 Elaborazione Testi 1 Elaborazione Testi Concetti generali Definizione: Un elaboratore di testi (o word processor) e un software applicativo che consente di produrre documenti testuali come lettere,

Dettagli

3.6.1 Inserimento. Si apre la finestra di dialogo Inserisci Tabella:

3.6.1 Inserimento. Si apre la finestra di dialogo Inserisci Tabella: 3.6.1 Inserimento Per decidere dove collocare una tabella è necessario spostare il cursore nella posizione desiderata. Per inserire una tabella esistono diversi modi di procedere: Menù Tabella Inserisci

Dettagli

Modificare il tipo di grafico Spostare, ridimensionare, cancellare un grafico

Modificare il tipo di grafico Spostare, ridimensionare, cancellare un grafico 4.6 GRAFICI Il programma Calc si presta non solo alla creazione di tabelle e all esecuzione di calcoli, ma anche alla creazione di grafici che riepilogano visivamente i dati, ne rendono immediata la loro

Dettagli

4.19 CONTROLLO DELLE FORMULE

4.19 CONTROLLO DELLE FORMULE 4.19 CONTROLLO DELLE FORMULE L utilizzo degli strumenti di controllo consente di trovare eventuali errori mostrando i riferimenti alle celle che intervengono nella costruzione di formule. Per prima cosa

Dettagli

per immagini guida avanzata Modificare numeri e date Geometra Luigi Amato Guida Avanzata per immagini Excel

per immagini guida avanzata Modificare numeri e date Geometra Luigi Amato Guida Avanzata per immagini Excel Modificare numeri e date Geometra Luigi Amato Guida Avanzata per immagini Excel 2000 1 Questi formati applicano l impostazione predefinita per ciascuno dei formati. È importante notare che, indipendentemente

Dettagli

Formazione efficace per chi non ha tempo da perdere a cura di Domenico Corcione

Formazione efficace per chi non ha tempo da perdere a cura di Domenico Corcione Formazione efficace per chi non ha tempo da perdere a cura di Domenico Corcione Word a colpo d occhio Questo è manuale di sopravvivenza, in esso troverai solo alcune tra le tante funzioni di Word: sono

Dettagli

Sommario. A proposito di A colpo d occhio 1. Novità e miglioramenti 5. Introduzione a Excel Ringraziamenti... xi Autore...

Sommario. A proposito di A colpo d occhio 1. Novità e miglioramenti 5. Introduzione a Excel Ringraziamenti... xi Autore... Sommario Ringraziamenti............................................ xi Autore................................................. xiii 1 2 3 A proposito di A colpo d occhio 1 Niente computerese!.....................................

Dettagli

Microsoft Word. Nozioni di base

Microsoft Word. Nozioni di base Microsoft Word Nozioni di base SOMMARIO Esercitazione n. 1 (NOZIONI DI BASE) Introduzione Salvare e aprire un documento L interfaccia di Word Gli strumenti di Microsoft Draw La guida in linea Impostazione

Dettagli

GRAFICO DI PARETO. variabile rispetto a cui si vuole ordinare (ossia nel nostro esempio

GRAFICO DI PARETO. variabile rispetto a cui si vuole ordinare (ossia nel nostro esempio Si consideri il data set nel file Pareto.xls. GRAFICO DI PARETO Vediamo come costruire il grafico di Pareto con Excel. Questo grafico non costituisce un output standard pertanto sarà necessario compiere

Dettagli

Guida per l utente agli organigrammi cross-browser di OrgPublisher

Guida per l utente agli organigrammi cross-browser di OrgPublisher Guida per l utente agli organigrammi cross-browser di OrgPublisher Sommario Sommario... 3 Visualizzazione di tutorial sugli organigrammi cross-browser pubblicati... 3 Esecuzione di una ricerca in un organigramma

Dettagli

6.1 UTILIZZO DELL APPLICAZIONE

6.1 UTILIZZO DELL APPLICAZIONE 6.1 UTILIZZO DELL APPLICAZIONE Ciò che un tempo poteva soltanto essere letto e immaginato, oggi viene molte volte espresso attraverso filmati, voci e testi e il tutto viene trasmesso mediante il computer.

Dettagli

Microsoft Word. Apertura MS Word

Microsoft Word. Apertura MS Word Microsoft Word Corso presso la scuola G. Carducci E. Tramontana word 1 Apertura MS Word Avviare tramite Avvio>Programmi>Microsoft Office>Microsoft Word Oppure Cliccare sull icona sul desktop MS Word è

Dettagli

GALLERY. Album immagini

GALLERY. Album immagini GALLERY In questo menù del pannello di amministrazione si trovano tutte le funzioni utili alla gestione delle foto, dei video e degli album da inserire all'interno delle pagine con funzione ALBUM IMMAGINI

Dettagli

Creazione di database, tabelle e associazioni con Access 2003

Creazione di database, tabelle e associazioni con Access 2003 Creazione di database, tabelle e associazioni con Access 2003 Per definire un nuovo database 1. Dal menu di Start scegliere Tutti i programmi e poi fare clic su Microsoft Access. 2. Nella finestra Riquadro

Dettagli

Word Formattazione del testo. Samuele Mazzolini

Word Formattazione del testo. Samuele Mazzolini Word Formattazione del testo Samuele Mazzolini Imposta pagina Potrebbe essere utile per certi documenti impostare la pagina in orizzontale invece che in verticale. Questo è possibile con il comando Imposta

Dettagli

Creare sezioni con formattazione diversa dalle altre sezioni formattazione Applicare gli effetti di carattere Allineare il paragrafo

Creare sezioni con formattazione diversa dalle altre sezioni formattazione Applicare gli effetti di carattere Allineare il paragrafo Creare sezioni con formattazione diversa dalle altre sezioni Per modificare la formattazione ad una singola sezione differenziandola dalle altre è necessario selezionare l intera sezione ed effettuare

Dettagli

Cosa sono le maschere

Cosa sono le maschere Prof. Emanuele Papotto Cosa sono le maschere La maschera è un oggetto di database che viene realizzato per mostrare, modificare e immettere i record in modo più chiaro rispetto alla visualizzazione foglio

Dettagli

Presentazione con PowerPoint

Presentazione con PowerPoint Presentazione con PowerPoint L applicazione PowerPoint permette di creare documenti da mostrare su diapositive per presentazioni. Sarai facilitato nell utilizzo di PowerPoint perché molti pulsanti e molte

Dettagli

Breve guida a EXCEL per Windows

Breve guida a EXCEL per Windows 1. IL PRIMO CONTATTO 1.1 COSA È EXCEL Breve guida a EXCEL per Windows Excel è un foglio elettronico. All inizio i fogli elettronici vennero utilizzati come calcolatrici tabellari, ossia calcolatrici in

Dettagli

Presentazione con PowerPoint

Presentazione con PowerPoint Presentazione con PowerPoint L applicazione PowerPoint permette di creare documenti da mostrare su diapositive per presentazioni. Sarai facilitato nell utilizzo di PowerPoint perché molti pulsanti e molte

Dettagli

Access 2007 Colonna di ricerca

Access 2007 Colonna di ricerca Pagina 1 di 7 Lezioni on line -> Gestire i dati Access 2007 Colonna di ricerca Quando si riempiono i campi dei record che formano una tabella, può essere utile e comodo poter scegliere, in un elenco dei

Dettagli

La Back Office Console consente di costruire lo scheletro degli schema.

La Back Office Console consente di costruire lo scheletro degli schema. BACK OFFICE CONSOLE 1.1 Introduzione 3 1.2 Creazione di uno Schema 4 1.2.1 Struttura dello Schema 5 1.2.2 Caratteristiche dei campi 6 1.2.3 Traduzioni 8 1.3 Ricerca degli schema 8 1.4 Gestione delle Categorie

Dettagli

Elaborazione Testi e Presentazioni

Elaborazione Testi e Presentazioni Elaborazione Testi e Presentazioni ELABORAZIONE TESTI Avviare il Programma Menu Start Tutti i programmi Microsoft Word 2 clic sull icona presente sul Desktop Chiudere il Programma Menu File Esci Tasto

Dettagli

Manuale registro elettronico per docenti

Manuale registro elettronico per docenti Manuale registro elettronico per docenti INDICE 1. EFFETTUARE L ACCESSO 2. GESTIONE REGISTRI 3. LAVORARE SUI REGISTRI 4. LAVORARE SUGLI SCRUTINI 5. CAMBIARE PASSWORD 6. PROGRAMMAZIONE 7. USCITA 1. Effettuare

Dettagli

Modulo 2 Test di verifica

Modulo 2 Test di verifica Modulo 2 Test di verifica Uso del computer e gestione dei file Test n. 1 Quando si riduce ad icona una finestra: è necessario prima salvare il suo contenuto si attiva un collegamento sul desktop rimane

Dettagli

CORSO DI INFORMATICA DI BASE

CORSO DI INFORMATICA DI BASE CORSO DI INFORMATICA DI BASE - MICROSOFT OFFICE WORD 15/05/2014 ore 18:00 20:00 CENTRO POLIFUNZIONALE - ASSOCIAZIONE ADA VIA LEOPARDI, CORIGLIANO CALABRO TEACHER: LEONARDO CARACCIOLO MICROSOFT WORD L icona

Dettagli

Video Scrittura (MS Word) Lezione 2 Tabelle e Immagini

Video Scrittura (MS Word) Lezione 2 Tabelle e Immagini Video Scrittura (MS Word) Lezione 2 Tabelle e Immagini Word consente di inserire nello stesso documento, oltre al testo, molte altri generi di informazioni: - Tabelle - Immagini - Disegni, forme particolari

Dettagli

Esercitazione. Excel: le macro. C.1 Registrazione di macro

Esercitazione. Excel: le macro. C.1 Registrazione di macro Esercitazione Excel: le macro C.1 Registrazione di macro Se una serie di operazioni viene eseguita frequentemente, è possibile creare una macro che esegua automaticamente tali operazioni quando viene richiamata.

Dettagli

Corso di Informatica

Corso di Informatica Corso di Informatica Modulo L1 2 Operare con i file 1 Prerequisiti Concetto intuitivo di applicazione per computer Uso pratico elementare di un sistema operativo 2 1 Introduzione Una delle più frequenti

Dettagli

Creare una tabella di pivot

Creare una tabella di pivot Creare una tabella di pivot Importiamo in un foglio di Excel una tabella di dati, di grandi dimensioni, per esempio dal sito www.istat.it/it quella relativa al Consumo di energia per i comuni capoluogo

Dettagli

Excel: programma per la gestione di fogli elettronici (spreadsheet) utili per l analisi e l organizzazione dei dati.

Excel: programma per la gestione di fogli elettronici (spreadsheet) utili per l analisi e l organizzazione dei dati. Excel Vocabolario Excel: programma per la gestione di fogli elettronici (spreadsheet) utili per l analisi e l organizzazione dei dati. Documento excel: cartella di lavoro formata da più fogli elettronici

Dettagli

Sesta parte: Come creare una lista di distribuzione e come gestirla dalla rubrica.

Sesta parte: Come creare una lista di distribuzione e come gestirla dalla rubrica. Microsoft Outlook 2007. Di Nunziante Esposito. `*************` Sesta parte: Come creare una lista di distribuzione e come gestirla dalla rubrica. `***********` Dopo aver visto la rubrica che in questo

Dettagli

Excel di Microsoft o Calc di OpenOffice sono programmi per la gestione dei fogli di calcolo

Excel di Microsoft o Calc di OpenOffice sono programmi per la gestione dei fogli di calcolo FOGLI DI CALCOLO Excel di Microsoft o Calc di OpenOffice sono programmi per la gestione dei fogli di calcolo COMANDI BASE Comandi di APRI, SALVA, SALVA CON NOME, CHIUDI, STAMPA nel menù FILE. Comandi di

Dettagli

Microsoft Excel. Il foglio elettronico. Attivazione delle celle

Microsoft Excel. Il foglio elettronico. Attivazione delle celle Microsoft Excel Il foglio elettronico EXCEL è considerato un programma per SPREADSHEET (foglio di lavoro) Comprende tre componenti: foglio di lavoro database grafica Ciascuna componente interagisce con

Dettagli

STRUMENTI DI PRESENTAZIONE (POWERPOINT) UTILIZZO DELL APPLICAZIONE SVILUPPARE UNA PRESENTAZIONE TESTI GRAFICI E OGGETTI OGGETTI GRAFICI

STRUMENTI DI PRESENTAZIONE (POWERPOINT) UTILIZZO DELL APPLICAZIONE SVILUPPARE UNA PRESENTAZIONE TESTI GRAFICI E OGGETTI OGGETTI GRAFICI soluzioni.qxd 28-01-2010 20:14 Page 15 1 2 3 4 5 6 7 STRUMENTI DI PRESENTAZIONE (POWERPOINT) UTILIZZO DELL APPLICAZIONE SVILUPPARE UNA PRESENTAZIONE TESTI GRAFICI E OGGETTI OGGETTI GRAFICI 6-15 1. In quali

Dettagli