Articolo: Il Valore degli Autografi Gli elementi che determinano il valore di un autografo

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Articolo: Il Valore degli Autografi Gli elementi che determinano il valore di un autografo"

Transcript

1 IL VALORE DEGLI AUTOGRAFI Molti clienti ci chiedono informazioni sul valore degli autografi. Ci sentiamo molto imbarazzati a questa domanda perché come diciamo qui al C.A.I.R. ogni autografo vale quanto un acquirente è disposto a pagare quindi è inutile essere in possesso di un autografo che vale se il massimo che ci viene offerto è D'altro canto, un autografo di valore esiguo può essere quello che un collezionista va cercando da anni ed assume quindi un valore sproporzionato rispetto alle quotazioni di mercato. Anche se esiste una "bibbia" sui prezzi degli autografi di tutte (o quasi) le personalità The Autograph Price Guide di George Sander (vedasi recensione sul nostro sito) ogni singolo autografo va trattato a sé. Esistono infatti infiniti elementi che ne aumentano o diminuiscono il valore. In questo articolo, cercheremo di elencare alcuni "trucchi" per raccogliere autografi di maggior valore. N.B. I prezzi indicati nel presente articolo sono indicativi e non vogliono assolutamente essere una quotazione ufficiale. ALBUM DI AUTOGRAFI Partiamo dal presupposto che gli autografi fatti su fogli di carta volante non hanno un grosso valore. Possono ridurre il prezzo di un autografo anche di volte rispetto ad una Fig. 1 HUMPREY BOGART foto (Fig. 1). D'altro canto, autografi della Firma: valore $ Hollywood d'oro degli anni '30-'60 fatti su Foto: valore $ pagina di album (quei piccoli album di una decina di cm. di lato con le pagine con 2 angoli stondati e di vari colori spesso tenui) danno una maggiore garanzia di autenticità perché in genere venivano raccolti dai fan o dai cacciatori di autografi all'uscita dei teatri, in cerimonie pubbliche o in tutte quelle manifestazioni dove la celebrità poteva essere avvicinata di persona. Alcuni attaccavano una piccola foto della celebrità che aveva firmato alla pagina. Questo non è di alcun valore e, spesso sciupa la firma o Fig. 2 EDMUND GWENN - Pagina d album con foto applicata e senza la pagina. In genere questi autografi (SIGNATURE) vengono montati con un passe-par-tout insieme ad una foto. In questo caso si ha la fortuna di poter scegliere la foto più bella, quella più indicativa o quella che ritrae la celebrità nel suo massimo splendore o in una posa significativa della sua carriera (Fig. 3). Se per esempio entriamo in possesso di una Fig. 3 VERONICA LAKE - Firma su pagina d album montata in tre modi differenti e con tre diverse foto.

2 firma di Erroll Flynn, la monteremo con una foto di "Robin Hood", Humphrey Bogard con una di Casablanca ecc. Ovviamente stiamo parlando di fogli di carta qualsiasi, senza intestazione. Il foglio senza righettature o quadrettature è meglio di uno a righe o quadretti. DOCUMENTI Con i documenti (DOCUMENT SIGNED), siamo di fronte sempre ad una firma ma in questo caso si apre una più ampia gamma di possibilità (Fig4). Prima di tutto, per quanto riguarda l'autenticità, in caso di contratti (SIGNED CONTRACT), si ha una maggiore sicurezza in quanto non è possibile che un contratto sia stato firmato da un segretario. Tuttavia occorre prestare attenzione a tutti i documenti di "routine" firmati da uomini politici soprattutto statunitensi in quanto esistono molti esempi di segretari che firmano per loro, timbri o macchine autopen (macchine che riproducono la firma di una persona con una vera penna). Nel caso di attori sono buoni i contratti per Fig. 5 MARK HAMMILL - Contratto per girare Guerre Stellari nel ruolo di Luke SkyWalker (Venduto a $3218 contro i $40-50 di una foto) ecc.). girare un film o per la convenzione con un agente (molti circolano della William Morris Agency, grande ed importante agenzia di attori) e, se si trovano contratti per film particolarmente significativi di quel determinato attore (Judy Garand ne "Il mago di Oz", Charlton Heston in "Ben Hur", Clark Gable in "Via col Vento" ecc.) (Fig. 5) il valore sale in maniera vertiginosa. Per quanto riguarda altre celebrità, occorre che il documento abbia una valenza storica nella carriera del personaggio (la lettera di dimissioni di Nixon, la formula della relatività di Einstein, Una nota a parte va per gli assegni (SIGNED CHECK) che, pur non dando la certezza di autenticità, sono un mercato a parte. Esistono infatti collezionisti la cui raccolta è formata solo da assegni di personalità. Un caso sulla non autenticità di un assegno viene dalla illustrazione nella pagina successiva (Fig. 6) che mostra una dichiarazione di Pat Garrett (lo sceriffo che uccise Billy the Kid) che dichiara che l'assegno mostrato nella figura riporta una firma falsificata. In linea di massima, tuttavia, gli assegni comportano un basso rischio di falsificazione. Una nota importante: negli Stati Uniti vi è la consuetudine che una celebrità possa firmare un assegno anche col nome d'arte. Quindi è possibile trovare assegni firmati da Marilyn Monroe (Norma Jean Backer)(Fig.7), Greta Garbo (Greta Gustaffson)(Fig.8), Cary Grant (Archibald Leach) ecc. Cosa che in Italia non sarebbe possibile. Fig. 4 BARBRA STREISAND Documento firmato (contratto)

3 Fig. 6 PAT GARRETT - Sceriffo famoso per aver ucciso Billy The Kid. Disputa sull autenticità di un suo assegno dove Garrett stesso dichiara (Firma cerchiata di verde) che la firma apposta sull assegno è stata falsificata (Firma cerchiata di rosso). Venduto nel 2001 a $4255. Fig. 7 GRETA GARBO - Assegno firmato Le lettere (Dattiloscritte TYPED LETTER SIGNED, o le Fig. 9 GEORGE più quotate autografe WASHINGTON Lettera autografa riprodotta AUTOGRAPH LETTER montata insieme ad una SIGNED) hanno un valore che immagine e a due delle parole ritagliate dalla lettera dipende molto dal contenuto. È (ingrandite nel riquadro in ovvio che una lettera di Marilyn alto). Venduta nel 2004 a $246 Monroe dove dichiara la sua intenzione di suicidarsi, ha un valore esponenzialmente maggiore rispetto ad una dove dice che si è ripresa dall'influenza. Così, tutte le lettere di celebrità che parlano di un nuovo lavoro (un film, un libro, una conferenza, una scoperta, l'intenzione di candidarsi per Le firme ritagliate (CLIPPED SIGNATURE) perdono gran parte del loro valore una volta estrapolate dal documento originale. Rientriamo nella categoria delle sole firme citata in "Pagine d'album. Addirittura c'è chi pensa che ritagliare le singole parole da un documento possa far ricavare una cifra maggiore rispetto alla vendita del documento intero. Sono poche le celebrità per le quali qualcuno è disposto a pagare per poche parole estrapolate dal documento originale. Si tratta di grandissime personalità storiche come George Washington (Fig. 9) o Abramo Lincoln, o, per il cinema, l'unica personalità per cui si possa desiderare anche solo qualche parola pur senza firma è è Greta Garbo, talmente riluttante a firmare da richiedere espressamente alla banca di rintracciare gli assegni non riscossi o da firmare con le sole iniziali "G.G.". In questo caso, avere un testo con una parola che inizia per G, magari maiuscola, corrisponde più o meno ad avere la sua firma. Fig. 8 MARILYN MONROE - Assegno firmato

4 una carica, ecc.) o di impressioni su un evento o un lavoro di un collega/avversario, o che esprimono comunque una opinione personale, hanno un valore maggiore di quelle che restano impersonali e parlano di argomenti generali e di nessun interesse specifico (Fig. 10). Maggiore è il valore in caso di carta intestata del mittente. Se recano l'intestazione di un Hotel, di uno studio, di un club, ecc. possono aiutare a scoprire che la celebrità in quel periodo si trovava effettivamente in quel posto. Meglio è se viene inserito il luogo e la data della lettera. Una nota: ricordate sempre che una lettera accompagnata dalla sua busta originale con la quale ha viaggiato, ha sempre un valore maggiore. Evitate di staccare il francobollo. A parte il fatto che la possibilità che vi sia applicato un francobollo che vale più di un euro è alquanto remota, rischiate di far diminuire il Fig. 10 J. EDGAR HOOVER - Capo dell FBI per oltre 50 anni. Sx.: Lettera 23/04/69 relative ad una richiesta su Al Capone (Venduta nel 2000 a $307) Dx.: Lettera 13/12/1941 riguardo una promozione(venduta nel 2003 a $59) Malgrado la lettera a Sx sia più recente - e quindi di minor valore - trattando di Al Capone è stata venduta a sei volte il prezzo dell altra. Fig. 11 BUSTE PRIMA EMISSIO- NE: Commemorativa della missione dello Shuttle firmata da W. Shatner (Kirk), L. Nimoy (Spok), J. Doohan (Scott), W. Koenig (Checov), D. F. Kelley (Bond) e G. Takei (Zulu) della serie STAR TREK ($1.854); Anno Int.le della donna firmata da Miss Chang Kai Sheck ($425); American Composer Association firmata da Horovitz ($90); Commemorazione del pugile Joe Louis firmata dal pugile Jake LaMotta ($41); Commemorazione del regista David Wark Griffith firmata da R.Wise, B. Wilder, M. Forman, J. Man e D. Mann, tutti registi ($108); Comm.zione Johnny Weusmuller in Tarzan firmata da J. Weismuller ($157); 50 anniversario del cinema firmata da Humphrey Bogart, Judy Garland, Peter Lorre, Lauren Bacall, Frank Conroy, Roland Young, Louise Rainer, Lee Bowman e Barry Fitzgerald ($1.854); Apollo 11-Primo uomo sulla lunafirmata da Neil Armstrong, Buzz Aldrin and Michael Collins ($1.854); Anniversario della proclamazione di emancipazione firmata da Martin Luther King($1.685); American Composer Association firmata da Jim Morrison ($1.321) valore dell'autografo. Per ultimo, non sarebbe male fare ricerche sul destinatario della lettera che può essere una personalità anch'esso. Attenzione che nelle lettere, specie quelle di routine e dattiloscritte, ci possono essere firme di segretari o addirittura stampate o autopen. Notate anche che le lettere firmate col solo nome a causa della confidenza fra i due corrispondenti hanno un valore minore rispetto a quello firmate con nome e cognome. Le lettere su una sola facciata (specie se su

5 carta intestata) sono meglio rispetto a lettere su due o più facciate. Pensate sempre all'autografo come se dovesse essere esposto in un quadro. È importante che si possa vederne la firma e l'intestazione contemporaneamente. Le buste prima emissione (FIRST DAY COVER), pur essendo molto diffuse anche nel nostro paese, vengono fatte firmare soprattutto negli Stati Uniti. In questo caso, il valore viene data da una gamma di fattori in più. Per esempio, se il firmatario è strettamente legato con il soggetto della busta il valore aumenta che in caso di una generica associazione (una busta che commenti la nascita di Nobel, firmata da premi Nobel ha un valore maggiore rispetto agli stessi Nobel che firmano una busta che parla di scrittori) (Fig. 11). Fig. 12 ARTHUR C. CLARKE Trascrizione della prima pagina di 2001: Odissea nello spazio ($71) Per gli scrittori c'è la moda della citazione firmata (AUTROGRAPH QUOTATION SIGNED). Si tratta fondamentalmente della riproduzione su un foglio, di una frase famosa, di un pensiero o della prima parte del primo capitolo di libri particolarmente importanti, firmati dall'autore di quelle parole. Nel caso di Arthur C. Clarke, prenderemo l'inizio di "2001: odissea nello spazio" (Fig. 12), di Ray Bradbury, l'inizio di "Farenheit 451 di Herman Wouk "L'ammutinamento del Caine", di Heman Mellville "Moby Dick", di Mario Puzo "Il padrino" e così via. Oppure, alcuni fanno un piccolo disegno del loro personaggio più famoso (Fig ) Se si tratta di scienziati, si può far firmare la teoria che hanno reso loro famosi, Einstein firmerà la famosa formula della relatività. In caso di altre personalità, la copia di un atto che è stato particolarmente significativo: la copia della resa del Giappone al Generale Douglas McArthur, la dichiarazione di essere affetto dal morbo di Altzeimer a Ronald Regan, la copia della scarcerazione su cauzione della figlia a Lana Turner dopo il delitto di Johnny Stompananto, ecc. Per i musicisti e compositori c'è lo spartito autografo (AUTOGRAPH MUSIC QUOTATION SIGNED) che può essere stampato e solo firmato in Fig. 15 NEAL HEFTI - Spartito autografo del originale, scritto su un pentagramma tema di BatMan - collezione privata stampato o interamente scritto pentagramma e spartito con un valore crescente dal più basso (il primo) al più alto (l'ultimo). In genere si tratta di 3 o 4 battute di una loro musica famosa. Meglio se vi scrivono anche le parole (come nello spartito di Neal Hefti che riporta la musica di Batman) (Fig. 15). Fig. 13 PETER BENCLHEY, l autore de Lo squalo firma con un piccolo squalo ($51) Fig LESLIE CHARTERIES firma col disegno della sua creazione, Il Santo imitato da ROGER MOORE ($283)

6 Raramente si trovano spartiti che abbiano più di quattro battute riscritte. In questi casi ci troviamo spesso di fronte agli originali di opere famose o, meglio ancora, di piccoli brani inediti con aumento del valore. Di seguito alcuni spartiti firmati da grandi interpeti con le quotazioni di vendita. JOHAN STRAUSS - Musica di: Il bel Danubio blu - Venduto a $1.557 GIACOMO PUCCINI - Musica sconosciuta - Venduto a $687 HARRY MANCINI - Musica di: La Pantera Rosa - Venduto a $117 BILL CONTI - Musica di: 007: solo per i tuoi occhi - Venduto a $46 JOHN PHILIP SOUSA - Musica di: Stars and Strips Forever - $911 PIETRO MASCAGNI - Iris - Venduto a $410 GIUSEPPE VERDI - Musica di: La Traviata - Venduto a $ GEORGE GERSHWIN - Musica da: Porgy and Bess - Venduto a $6.221

7 FOTO La foto (SIGNED PHOTO) è forse il più diffuso tipo di autografo per il mondo dello spettacolo. Ma anche in ogni altro campo la foto aggiunge valore. Lasciamo la discussione delle foto dello spettacolo in fondo al paragrafo per la complessità dell'argomento. In ogni campo della storia umana moderna, la foto ha rappresentato un elemento importante per fermare un momento. Sono quindi già di valore alcune foto originali (e per originali si intende che non siano state successivamente riprodotte) che, pur senza firma, ritraggono un momento particolare della vita dell'individuo ritratto o un particolare momento di importanza storica (Fig. 16). La sola foto di Geronimo, l'ormai mitico capo indiano, è già di per sé un bel valore. Ed è quindi immaginabile che un autografo su una foto sia di maggior valore rispetto a quelli visti fin qui. Basti guardare le quotazioni che raggiungono le cartoline paesaggistiche che ritraggono paesi e città e che sono state stampate, Fig. 16 REGINA VITTORIA all'epoca, in grandi quantità. Unica immagine conosciuta della Regina Vittoria che sorride. Una foto ha quindi un valore non solo per le celebrità dello spettacolo dove Già di per sé stessa di valore; se l'immagine è uno dei maggiori elementi fosse anche firmata avrebbe il valore di un pezzo veramente unico. caratterizzanti, ma, per esempio, per i militari che almeno nella Germania nazista, Gran Bretagna e Stati Uniti della Seconda Guerra Mondiale, erano abituati a farsi fotografare. E non solo in pose "informali", ma anche in "foto ufficiali" le quali hanno un valore maggiore (Fig. 17). Lo stesso dicasi per compositori (Verdi (Fig. 18), Rossini, Sibelius), scienziati (Albert Einstein (Fig. 19), Guglielmo Marconi), uomini politici e capi di Stato (Churchill, Garibaldi) che attratti dal mezzo ancora per un pubblico di elite, si lasciavano immortalare e firmavano le loro immagini. Nel caso di scrittori, la foto è meno diffusa in quanto il loro lavoro non sempre fa conoscere il loro viso al pubblico. L'abitudine di mettere la foto in quarta di sovracopertina è tipicamente Fig. 18 GIUSEPPE VERDI Foto firmata venduta nel 2001 a $2.428 Fig. 17 MANFRED VON RICHTHO- FEN conosciuto anche come IL BA- RONE ROSSO Venduta nel 2003 a $7.256 Fig. 19 ALBERT EINSTEIN Foto firmata venduta nel 2004 a $7.253 americana e non sempre viene rispettata. C'è poi chi, come Stephen King è disposto a firmare copie dei propri libri ma evita di firmare le foto ritenendola un'abitudine da star del cinema.

8 Fig. 20 MELVYN DOUGLAS - Foto firmata: 1) foto che lo mostra giovane 2) foto che lo mostra giovane (riproduzione) 3) foto che lo mostra vecchio e irriconoscibile firmata da giovane firmata da vecchio firmata da vecchio Valore 100% Valore 40-60% Valore 20-30% Naturalmente l'immagine della foto è importante. Se la persona ritratta è giovane o al massimo del suo splendore, la foto varrà di più che non se è immortalato un anziano signore scarsamente riconoscibile (Fig. 20). È ovvio che è preferibile che la firma sia apposta al momento della foto e non molti anni dopo. Una foto di un giovane firmata con la mano tremolante e la calligrafia infantile di una persona molto anziana non ha un gran valore rispetto ad una foto e una firma entrambe giovani (Fig. 21). Sulla dimensione delle foto potremmo fare una lunga disquisizione. Ma non vogliamo tediare in Fig. 21 POLA NEGRI - Foto firmata esibizioni di scrittura ma fornire una guida essenziale e 1) da giovane immagine e firma 2) da giovane immagine e da vecchia firma completa. Valore 100% Valore 40-60% Partiamo dal dato certo che il formato più richiesto è quello comunemente detto 20*25 dalla misura dei lati della foto in centimetri. Questo formato è sufficientemente grande da mostrare con chiarezza la scena ritratta anche se appeso ad una parete, ed è sufficientemente piccolo da essere inserito in raccoglitori qualora se ne possiedano parecchie o comunque troppe per essere esposte al muro. Tuttavia sono innumerevoli i formati nei quali può essere stampata una foto. In genere più il formato diminuisce e meno la foto vale. Ma questo non è sempre vero. C'è poi il caso nel quale uno è in possesso di una foto firmata mettiamo da Stan Laurel o Jerry Lewis in formato 15*18 e desidera completare la coppia con Oliver Hardy o Dean Martin. In questo caso una foto del partner in formato differente renderebbe più difficile o meno estetica una eventuale successiva esposizione della coppia di foto. È evidente che per questo collezionista il desiderio di avere una foto 15*18 dell'elemento mancante è maggiore di quella di avere una 20*25 e, in altre parole, è disposto a pagare di più una foto piccola che una grande.

9 Le foto che eccedono i 20*25 cm. sono di valore decrescente in diretta proporzione alla crescita della misura. Questo perché chi acquista una foto di queste dimensioni deve poi riuscire ad appenderla alla parete, oppure optare per Fig. 23 KIRK DOUGLAS - tenerla arrotolata in un Una foto firmata oscilla tra i $45 e i $70. tubo per disegni Il manifesto originale di Spartacus firmato (a destra) è rendendone difficile la stato venduto nel 2004 a $255 consultazione. Pur Fig. 22 TITANIC - Manifesto del film firmato tuttavia ci sono delle da James Cameron, Kate Winslet, Gloria Stuart, Celine Dion e Leonardo DiCaprio - eccezioni. Prendiamo il manifesto di un film Venduto nel 2004 a $418 firmato da tutti gli interpreti principali (o comunque quelli raf-figurati nel manifesto o i cui nomi siano scritti). In questo caso, trattandosi di un autografo finito o completo, il valore tende ad aumentare. Naturalmente molto dipende dal film (Fig.22). Discorso a parte fanno quei manifesti che hanno un valore di per sé (e possono arrivare a quotazioni veramente molto alte). In questo caso il valore del manifesto si va ad aggiungere al valore della firma (Fig. 23). E ci siamo introdotti nel campo dello spettacolo. In questo campo sono talmente diffuse le foto che interagiscono una serie di leggi a variarne il valore. La foto nello spettacolo è antichissima, e risale al tempo del teatro quando il cinema non era ancora stato inventato. Allora si utilizzavano le foto montate sul cartoncino che riportava le indicazioni del fotografo (Fig. 24) e, successivamente, le cartoline. (Fig. 25). Oggi, se una star lavora nell'era della foto a colori, la foto a colori ha un valore maggiore rispetto a quella in B/N per quella star. In genere però le foto in bianco e nero hanno un valore maggiore anche perché sono generalmente associate all'era d'oro di Hollywood. Tuttavia, le cosiddette foto "seppia" (quelle color marroncino, esistenti prima dell'invenzione del bianco e nero) hanno un valore ancora maggiore. (Fig. 26) Fig. 24 EDWIN BOOTH Il più grande interprete dei lavori di Shakespeare di tutti i tempi Circa Coll. Privata Fig. 25 WILLIAM GILLETTE Uno dei primi Sherlock Holmes della storia (1916 al cinema e prima in teatro) e a detta di molti il più grande. Chaplin iniziò nella sua compagnia Circa Coll. Privata

10 Così come quelle su cartoncino fotografico hanno un valore maggiore rispetto a quelle sulla moderna carta fotografica. Anche le foto su carta ruvida sono di maggior valore rispetto a quelle lucide. Nel cinema è fondamentale la posa della star ritratta. Una posa di studio (quelle effettuate da un fotografo professionista) sono decisamente più richieste delle candid photo (quelle prese dagli ammiratori) a meno che non sia una posa particolarmente bella e, essendo presa da un non professionista, sia unica. Sempre relativamente alla posa, se ci sono effetti di luce come nei film anni '40 questo è preferibile; naturalmente nel caso che la star in questione sia stata attiva in quegli anni. Fig. 26 NITA NALDI - Foto seppia del 1922 firmata all epoca, impreziosita per essere stata copertina di Movie Weekly (sopra) Collezione privata ww.cair.it Le foto si preferiscono in primo piano o a mezzo busto rispetto alla persona intera. Anche questo come buona norma a meno che l'ambientazione o la posa non giustifichi l'immagine intera. Nelle foto è buona norma che sia raffigurata solo una persona. Le foto con due persone o di gruppo hanno ragione di essere solo in casi particolari: una coppia o trio famoso (Gianni e Pinotto, Stanlio e Ollio, Richard Burton ed Elisabeth Taylor, ecc.) o un cast di una trasmissione televisiva (Friends, Star Trek, ecc.) ed ha valore solo se firmata da tutti i personaggi raffigurati. Prendiamo il caso che la foto di uno show firmata da tutti i raffigurati (poniamo il caso sette persone) valga 700, Fig. 27 LAUREL & HARDY (Sopra) foto della coppia firmata da entrambi venduta a nel caso che ne manchi uno, il valore non è 600, ma 500, $ o anche meno. Se poi la persona che manca è deceduta (Sotto) foto dei singoli attori vendute a $575 (Laurel) e $676 (Hardy) quindi significa che la foto non potrà mai più essere completa, per un totale di $1.250 anziché $1.984 come sopra. il valore diminuisce ancora. Così come se la star X vale 10 in una foto da sola, nella foto con la star Y ma firmata solo dalla star X il valore è 8 o 9. Nel caso che si tratti di una coppia di attori raffigurati che non hanno alcun tipo di rapporto né di lavoro, né nella vita, il valore della foto firmata da entrambi è minore della somma dei singoli autografi su due foto separate. Prendiamo per esempio Marlon Brando e Vittorio Gassman: se uno vale 10 e l'altro 5, su due foto separate, sulla stessa foto non valgono più di Tuttavia, nel caso di una coppia famosa, il valore aumenta maggiormente rispetto alla somma dei singoli autografi. Se Jack Lemmon e Walter Matthau valgono ciascuno 10, nella foto insieme valgono (Fig. 27)

11 Fig. 28 CHRISTOPHER LEE Foto che mostra Lee da vecchio, ma in un ruolo particolarmente significativo della sua carriera Collezione privata "Il corvo", questa avrebbe un valore esponenzialmente più alto. Le foto di Errol Flynn nei panni di Robin Hood hanno un valore anche 10 volte superiore a quelle normali (Fig. 29). Così come una foto di Humprey Bogart con lo smoking di "Casablanca" (e ne ho vista solo una in tutta la mia carriera) è stata battuta a 15 volte il valore di una foto normale. E l'elenco può andare avanti ancora a lungo: Clark Gable in "Via col Vento", Judy Garland in "Il mago di Oz", Orson Welles in "Quarto Potere" ecc. Anche in questo caso, pur col costume è preferibile una foto di studio che non una scena del film. DATA Sempre sulla posa, abbiamo già detto che è importante che la persona ritratta sia giovane. Tuttavia, esistono delle eccezioni a questa regola. Se la persona è raffigurata in un ruolo particolarmente importante per la sua carriera cinematografica (un film cult o quello per cui ha vinto l'oscar ecc.) il valore aumenta (Fig.28). Anche il ruolo è importante: una foto di Brandon Lee (il figlio di Bruce, ucciso giovanissimo sul set de "Il Corvo") vale già molto di per sé; nell'eventualità che esista una foto di Lee nei panni del personaggio interpretato nel suo ultimo film La data per un autografo è contestualmente importante e dannosa. Il problema è che data viene apposta. Nel caso di una foto che raffigura un attore negli anni '40 la data 1985 fa perdere valore all'oggetto. Il caso migliore è che la data sia significativa per colui che firma. L'anno di uscita del romanzo più famoso, quello di una particolare scoperta o invenzione, l'anno della battaglia decisiva o della vittoria di un militare, quello dell'uscita del film più importante o della vincita del premio Oscar. E comunque è importante che l'anno indicato nella firma sia il più vicino possibile a quello della foto. E infatti frequente vedere selle foto degli anni 30, 40 o anche prima firmati con pennarello recentemente da celebrità ancora in vita. In questo caso l autografo aumenta leggermente di valore rispetto ad una foto da vecchio o ad una riproduzione, ma non in maniera significative (Fig. 30). Fig. 30 LEW AYRES Ayres usava firmare le foto datando la firma ed indicando la data della foto (nell immagine: Lew Ayres 1991 Photo 1931 ) Collezione privata Fig. 29 ERROL FLYNN - Il ritratto (sinistra) pur essendo una foto più bella, è stato venduto a solo $585 contro la foto a destra che, essendo nei panni di Robin Hood, è stata venduta per $3.450!

12 Vi sono delle eccezioni come la copia di "2001: Odissea nello spazio" firmata nel 2001 (anche se a quasi trent'anni dall'uscita la data è comunque significativa) e così, se fosse possibile, una copia di "1984" firmata da Orwell nel 1984!! DEDICA Fig. 31 SERGEI EISENSTEIN e TOPOLINO LA PENNA Spesso la dedica è motivo di abbassamento di valore in quanto tutti vorremmo un autografo col nostro nome e non quello di un altro. Questa regola non vale per autografi particolarmente di valore o particolarmente desiderabili. Tuttavia può esserci nella dedica qualcosa di interessante, un accenno ad un personaggio interpretato, un rimando ad un libro scritto, un appuntamento importante; oppure possono esserci delle dediche importanti come quella di Sergei M. Eisenstein Disney mentre stringe la mano a Topolino dedicata To my best freind in U.R.S.S. together with my best friend in U.S.A (Fig. 31). Anche questo è un caso che è difficile definire con una sola regola. Occorrerebbe vedere ogni singola dedica. Ci sono quelle banali come Best Wishes, Yours Truly, With My Compliments, o Cordialmente, Per ricordo di, Con simpatia, o ancora Amithiè, Amicalment, ecc. E poi ci sono dediche più o meno lunghe che rimandano ad appuntamenti galanti, giudizi sul proprio lavoro, ecc. La regina delle penne è e resta la Stilografica in quanto inquadra un periodo ben preciso che viene dà all autografo la qualifica di Vintage. Rimandiamo all articolo sulle penne la datazione degli autografi (in fase di realizzazione) che, comunque, resta fino agli anni 40. Il pennarello è lo strumento che ha soppiantato la Stilografica nella realizzazione di autografi. I pennarelli hanno una durata maggiore e soprattutto rischiano molto mento di sbiadire col tempo cosa che succedeva con le stilografiche. Tuttavia il pennarello è un invenzione relativamente moderna: ne esistono esempi gia negli anni 50 ma il boom è avvenuto alla fine dei 50. Non possiamo tralasciare di parlare delle penne biro che non hanno una grossa diffusione se non nel periodo di transizione tra la stilografica e il pennarello. Pur tuttavia non si ritiene che la biro (o penna a sfera) sia di particolare interesse per questo tipo di collezione. All inizio del secolo scorso era anche diffusa la firma col lapis. Questi autografi sono destinati ad un deterioramento dato dallo sfregamento della superficie. DISEGNI E CUORICINI Non hanno un particolare impatto disegni cuoricini e quant altro insieme alla firma: in America c è l uso di indicare con una X i baci e con una O gli abbracci. Inoltre alcuni indicano il segno della pace insieme alla firma (un tondo con una croce a tre braccia Simile al logo della Mercedes).

13 I disegni insieme alla firma hanno un valore nel caso di fumettisti, pittori, disegnatori, cartoonist, ecc. cioè delle persone che hanno fatto del disegno la loro attività. In tal caso non si parla più di autografo ma di disegno (o schizzo) firmato. Un autografo di Picasso con un piccolo scarabocchio assume molto più valore della sola firma (Fig. 32 e 33). Fig. 33 REG SMYTHE - Creatore di Andy Capp Smythe usa incoolare sulle foto un etichetta adesiva dedicata, firmata e con un disegno di Andy Capp. STATO DI CONSERVAZIONE Foto firmata? Firma su carta? Disegno firmato? Bizzarro! Lo stato di conservazione è uno dei principali elementi di Collezione privata valore per un autografo. Pieghe sia agli angoli che nella foto, abrasioni o perdite di bordi o superficie, segni di nastro adesivo, macchie di umidità, cancellature, macchie di inchiostro, sbavature nella firma, cancellazioni (magari di dediche) che hanno lasciato tracce, perforazioni o timbri (in particolar modo sugli assegni), pagine strappate o copertine staccate nei libri, sporco, ecc. sono tutti elementi che detraggono valore all autografo. Per questo occorre pensare ad un attenta conservazione degli autografi. E per questo rimandiamo all articolo sulla conservazione degli autografi (in fase di realizzazione) CONTRASTO (FIRMA SU PATTERN) Importantissimo è il contrasto della firma. La firma deve essere ben leggibile e ogni elemento che la rende meno leggibile (inchiostro sbiadito, sfondo non chiaro, penna non adatta, ecc.) fa perdere valore. Si può arrivare a perdere fino all 80% del valore di un autografo solo perché la firma non si legge, si legge male o si legge solo in controluce. FIRMA CON NOME VERO O D'ARTE Difficilmente le celebrità che sono diventate famose con uno pseudonimo hanno un mercato quando si firmano col loro vero nome. Se Ornella Muti firmasse Francesca Rivelli, probabilmente non troverebbe acquirenti. Fig. 32 BOB KANE - Creatore di Batman Mentre un disegno autografo del suo personaggio più famoso (specialmente dedicato BATS Wishes è più desiderabile, anche la foto con il disegno dell - ombrello di Pinguino aggiunge valore Collezione privata Fig. 34 BUFFALO BILL Autografo firmato anche col vero nome W. F. Cody Fig. 35 MARK TWAIN Autografo firmato anche col vero nome Samuel Clements

lettera raccomandata. Ecco alcune parole ed espressioni che possono aiutarti a capire meglio il testo.

lettera raccomandata. Ecco alcune parole ed espressioni che possono aiutarti a capire meglio il testo. Unità 12 Inviare una raccomandata CHIAVI In questa unità imparerai: a comprendere testi che danno informazioni su come inviare una raccomandata parole relative alle spedizioni postali e all invio di una

Dettagli

Maschere a Venezia CAP I

Maschere a Venezia CAP I Maschere a Venezia 7 CAP I In un pomeriggio di fine marzo Altiero Ranelli, un giovane giornalista de Il Gazzettino di Venezia, entra nell ufficio del direttore. - Ho una grande notizia. - grida contento.

Dettagli

(2 semestre dell Annata Rotariana)

(2 semestre dell Annata Rotariana) Gennaio 2010 (2 semestre dell Annata Rotariana) Grandissimo successo ha avuto il viaggio negli USA del nostro/a Presidente che è stata ospite in alcune manifestazioni dove è stata invitata e presentata

Dettagli

informazioni che si può leggere bene, chiaro con caratteri di scrittura simile a quelli usati nella stampa, ma scritti a mano chi riceve una lettera

informazioni che si può leggere bene, chiaro con caratteri di scrittura simile a quelli usati nella stampa, ma scritti a mano chi riceve una lettera Unità 12 Inviare una raccomandata In questa unità imparerai: a comprendere testi che danno informazioni su come inviare una raccomandata parole relative alle spedizioni postali e all invio di una raccomandata

Dettagli

dislessia è la causa diretta del disorientamento, che porterebbe anche a una distorsione nella percezione dello spazio e del tempo; sarebbe stata

dislessia è la causa diretta del disorientamento, che porterebbe anche a una distorsione nella percezione dello spazio e del tempo; sarebbe stata Genio e dislessia Albert Einstein, Leonardo da Vinci, Walt Disney, Mozart, Darwin, Andersen e molti altri personaggi conosciuti per le loro grandi doti artistiche ed intellettuali soffrivano o avevano

Dettagli

www.albertorabagliati.com Archivio delle Notizie Novembre 2011 ***

www.albertorabagliati.com Archivio delle Notizie Novembre 2011 *** www.albertorabagliati.com Archivio delle Notizie Novembre 2011 *** Sono vietati l uso e la riproduzione di testi e immagini presenti in questo documento senza la nostra esplicita autorizzazione. Contattateci

Dettagli

Per descriverle efficacemente deve fare ricorso a qualche schizzo che sarà solo l inizio di un lungo percorso di visualizzazione del film.

Per descriverle efficacemente deve fare ricorso a qualche schizzo che sarà solo l inizio di un lungo percorso di visualizzazione del film. Un regista che scrive una pagina perfetta di sceneggiatura, potrebbe essere ancora molto lontano dal sapere quali inquadrature effettivamente racconteranno la storia che sta scrivendo. Per descriverle

Dettagli

È UN FILM DEL 2010 È UN DOCUMENTARIO DEL 2011 IL TITOLO È ISPIRATO AI PINK FLOYD IL PROTAGONISTA È HARRISON FORD

È UN FILM DEL 2010 È UN DOCUMENTARIO DEL 2011 IL TITOLO È ISPIRATO AI PINK FLOYD IL PROTAGONISTA È HARRISON FORD È UN FILM DEL 2010 IL PROTAGONISTA È HARRISON FORD PARLA DI UN FARMACO STRAORDINARIO E DI UN PAPÀ CHE NON SI ARRENDE È UN DOCUMENTARIO DEL 2011 IL TITOLO È ISPIRATO AI PINK FLOYD RACCONTA DI UNA VITA AL

Dettagli

NON BASTA GUARDARE OCCORRE GUARDARE CON OCCHI CHE VOGLIONO VEDERE Galileo Galilei

NON BASTA GUARDARE OCCORRE GUARDARE CON OCCHI CHE VOGLIONO VEDERE Galileo Galilei NON BASTA GUARDARE OCCORRE GUARDARE CON OCCHI CHE VOGLIONO VEDERE Galileo Galilei A cosa serve, secondo te, la fotografia? Per una famiglia che ha passato le vacanze in un luogo, una fotografia può servire

Dettagli

Istruzioni per l uso. Materiali di comunicazione essenziali realizzati dal personale dei diversi uffici dell Amministrazione Comunale

Istruzioni per l uso. Materiali di comunicazione essenziali realizzati dal personale dei diversi uffici dell Amministrazione Comunale Istruzioni per l uso Materiali di comunicazione essenziali realizzati dal personale dei diversi uffici dell Amministrazione Comunale Poche regole per indicare il corretto approccio alla composizione di

Dettagli

La cultura globalizzata. Chiedigli la marca.

La cultura globalizzata. Chiedigli la marca. La cultura globalizzata. Chiedigli la marca. Uno degli aspetti più evidenti della cosiddetta globalizzazione è la diffusione di culture, mode, modi di vivere e pensare, oggetti uguali in tutto il mondo.

Dettagli

L'ABITO FA L'ATTORE!

L'ABITO FA L'ATTORE! di Alessia Simone Suggerimenti per la realizzazione dei costumi di scena per uno spettacolo teatrale a scuola I costumi di scena, anche per una recita scolastica, sono un elemento importante per definire

Dettagli

I cinesi, i cinesi, i cinesi

I cinesi, i cinesi, i cinesi I cinesi, i cinesi, i cinesi Si fa un gran parlare dei cinesi. Stanno invadendo tutto, dicono. Naturalmente da un punto di vista economico. Si sono adeguati al mercato globale, hanno accettato le regole

Dettagli

PROGETTO CONTINUITÀ SCUOLA DELL INFANZIA - SCUOLA PRIMARIA

PROGETTO CONTINUITÀ SCUOLA DELL INFANZIA - SCUOLA PRIMARIA PROGETTO CONTINUITÀ SCUOLA DELL INFANZIA - SCUOLA PRIMARIA Progetto in rete degli Istituti Comprensivi di: Fumane, Negrar, Peri, Pescantina, S. Ambrogio di Valpolicella, S. Pietro in Cariano. Circolo Didattico

Dettagli

Come imparare a disegnare

Come imparare a disegnare Utilizzare la stupidità come potenza creativa 1 Come imparare a disegnare Se ti stai domandando ciò che hai letto in copertina è vero, devo darti due notizie. Come sempre una buona e una cattiva. E possibile

Dettagli

RELAZIONE FINALE PROGETTO: LA STORIA OLTRE LA STORIA

RELAZIONE FINALE PROGETTO: LA STORIA OLTRE LA STORIA 1 INS. BORTOLATO GIUSEPPINA CLASSE E7 RELAZIONE FINALE PROGETTO: LA STORIA OLTRE LA STORIA Il progetto LA STORIA OLTRE LA STORIA è stato realizzato per far comprendere al bambino, che quando, ci sono modifiche

Dettagli

Che cosa si impara nel capitolo 2

Che cosa si impara nel capitolo 2 Che cosa si impara nel capitolo 2 Si può valutare e confrontare il contenuto, ad esempio di tre diversi settimanali, riducendo gli aspetti qualitativi a valori numerici: quante pagine sono dedicate alla

Dettagli

USARE WORD. - non solo per scrivere - Un corso per chi vuole imparare ad usare Word senza fare fatica

USARE WORD. - non solo per scrivere - Un corso per chi vuole imparare ad usare Word senza fare fatica Pagina 1 di 32 USARE WORD - non solo per scrivere - Un corso per chi vuole imparare ad usare Word senza fare fatica Indice: - La finestra di Word pag. 2 - Barra del titolo pag. 3 - Barra dei menu pag.

Dettagli

USARE WORD - non solo per scrivere -

USARE WORD - non solo per scrivere - GUIDA WORD USARE WORD - non solo per scrivere - corso Word Un corso per chi vuole imparare ad usare Word senza fare fatica Indice: - La finestra di Word pag. 2 - Barra del titolo pag. 3 - Barra dei menu

Dettagli

1. Il nome utente: NON può essere modificato 2. Il tuo nome (ne trovate prescritto uno generico): metti il tuo vero nome SENZA il cognome

1. Il nome utente: NON può essere modificato 2. Il tuo nome (ne trovate prescritto uno generico): metti il tuo vero nome SENZA il cognome Guida NetPupils Un social network è un sito che dà la possibilità alle persone di entrare in contatto e condividere informazioni. I social network si basano su quella che viene definita amicizia : concedendo

Dettagli

Documentario 70anni ANICA soggetto di Annarita Campo

Documentario 70anni ANICA soggetto di Annarita Campo Documentario 70anni ANICA soggetto di Annarita Campo Il documentario inizia con una panoramica dei luoghi più significativi di Roma: il Colosseo, Piazza San Pietro, Trinità dei Monti, Fontana di Trevi,

Dettagli

GRAFOLOGIA & PERSONALITA

GRAFOLOGIA & PERSONALITA GRAFOLOGIA & PERSONALITA a cura della Dott.ssa Marialuisa IARUSSI La scrittura è un filo nero che emerge dal bianco del foglio rivelando qualcosa di noi. La mano è lo strumento del pensiero che dirige

Dettagli

ROMANZO «DI» O «CON» IMMAGINI?

ROMANZO «DI» O «CON» IMMAGINI? ROMANZO «DI» O «CON» IMMAGINI? Lui. Tempo fa ho scritto un libro tutto parole niente immagini. Lei. Bravo. Ma non mi sembra una grande impresa. Lui. Adesso vedrai: ho appena finito un libro tutto immagini

Dettagli

Che cosa serve: ogni bambino deve aprire le proprie orecchie; fogli e colori

Che cosa serve: ogni bambino deve aprire le proprie orecchie; fogli e colori LABORATORIO DI MUSICA E STRUMENTI: chitarre e C.O. La mia trentennale passione e studio della chitarra mi ha spinto a curiosare tra generi e strumenti affini e mi ha aperto un mondo sonoro molto vasto.

Dettagli

Robert Capa: direzione ed equilibrio

Robert Capa: direzione ed equilibrio di Enrico Petris Robert Capa: direzione ed equilibrio Fra la metà degli anni Trenta e i primi anni Cinquanta, troviamo Robert Capa presente su numerosi fronti di guerra, da quella civile spagnola del 1936-39

Dettagli

Che cosa sta facendo?

Che cosa sta facendo? A B1 Unità 1 Unità 2 Che cosa sta facendo? Di che cosa si parla? 1. Leggi le frasi e prova a capire di che cosa si parla*. Il bello è che non sono affatto scomparse, ma anzi si sono moltiplicate I nonni

Dettagli

Il Giardino segreto: una storia illustrata

Il Giardino segreto: una storia illustrata Il Giardino segreto: una storia illustrata a cura di Anna Pellizzi Che cosa fare: prima leggi il libro, poi commenta e illustra la storia. Sarà un modo piacevole e divertente per approfondire la lettura.

Dettagli

Come si costruisce il Totem Io non rischio!

Come si costruisce il Totem Io non rischio! Come si costruisce il Totem Io non rischio! La struttura 5 scatoloni circa 50x50x50, anche usati, purché in buone condizioni e possibilmente con poche scritte Scotch di carta da carrozzieri Vernice nera,

Dettagli

LA MACCHINA FOTOGRAFICA

LA MACCHINA FOTOGRAFICA D LA MACCHINA FOTOGRAFICA Parti essenziali Per poter usare la macchina fotografica, è bene vedere quali sono le sue parti essenziali e capire le loro principali funzioni. a) OBIETTIVO: è quella lente,

Dettagli

STORIA DELLA VIOLENZA. Autori: -Devecchi Francesco -Todini Alberto -Sene Maleye -Pulcher Leonardo -Daniele Giuseppe

STORIA DELLA VIOLENZA. Autori: -Devecchi Francesco -Todini Alberto -Sene Maleye -Pulcher Leonardo -Daniele Giuseppe STORIA DELLA VIOLENZA Autori: -Devecchi Francesco -Todini Alberto -Sene Maleye -Pulcher Leonardo -Daniele Giuseppe Storia della violenza Analisi e utilizzo delle immagini come fonti storiche Nella lezione

Dettagli

8º Film Festival Internazionale di Milano

8º Film Festival Internazionale di Milano 8º Film Festival Milano 3-14 aprile, 2008 Modulo d iscrizione Prima scadenza: 31 dicembre, 2007 (Euro 50 lunghi/euro 30 corti) Seconda scadenza: 31 gennaio, 2008 (Euro 90 lunghi/euro 50 corti) Inviare

Dettagli

SLP-CISL PAVIA FARE IL MESSO MANUALETTO PRATICO PER COMPILARE LA RELATA DEGLI ATTI EQUITALIA DURANTE LA GITA, E NON SBAGLIARE

SLP-CISL PAVIA FARE IL MESSO MANUALETTO PRATICO PER COMPILARE LA RELATA DEGLI ATTI EQUITALIA DURANTE LA GITA, E NON SBAGLIARE SLP-CISL PAVIA FARE IL MESSO MANUALETTO PRATICO PER COMPILARE LA RELATA DEGLI ATTI EQUITALIA DURANTE LA GITA, E NON SBAGLIARE La CISL POSTE PAVIA TI AIUTA, SEMPRE! Ricordo che. Se devo cancellare qualcosa

Dettagli

Tidewater Inc. Ambito operativo: Servizi di supporto marino per il settore dell energia offshore. Immagine utilizzata per: Report annuale 2010

Tidewater Inc. Ambito operativo: Servizi di supporto marino per il settore dell energia offshore. Immagine utilizzata per: Report annuale 2010 Case Studies Aziende di tutto il mondo si avvalgono di iconiche immagini di Getty Images per potenziare la comunicazione dei loro brand. Ecco alcuni esempi. Tidewater Inc. Servizi di supporto marino per

Dettagli

COMPITI PER LE VACANZE ESTIVE (ITALIANO) classe 1^B

COMPITI PER LE VACANZE ESTIVE (ITALIANO) classe 1^B 08/06/2015 COMPITI PER LE VACANZE ESTIVE (ITALIANO) classe 1^B - Grammatica: svolgi tutti gli esercizi da p. 3 a p. 19 (tranne l es. 6 p. 19) + leggi p. 24-25 (ripasso del verbo) e svolgi gli es. da 1

Dettagli

PER COMINCIARE TOCCA CON GLI OCCHI, NON CON LE MANI

PER COMINCIARE TOCCA CON GLI OCCHI, NON CON LE MANI PER COMINCIARE CERCA LE OPERE NELLE SALE Su ogni carta trovi il disegno di un dettaglio tratto da un opera in mostra. SCOPRI NUOVE COSE sull arte e gli artisti con le domande, i giochi e gli approfondimenti

Dettagli

Come fare un notiziario parrocchiale o una rivista di informazione

Come fare un notiziario parrocchiale o una rivista di informazione INSERTO DA STACCARE E CONSERVARE Patriarcato di Venezia, UFFICIO COMUNICAZIONI SOCIALI Dall esperienza di quest anno della Scuola di Comunicazione ecco una guida pratica per parrocchie, movimenti, gruppi,

Dettagli

NOTA ESPLICATIVA PER LA RACCOLTA FIRME

NOTA ESPLICATIVA PER LA RACCOLTA FIRME NOTA ESPLICATIVA PER LA RACCOLTA FIRME PREMESSA Chi raccoglie le firme per il referendum deve essere consapevole che sta esercitando un diritto previsto dallʹart. 138 della Costituzione, e che tale diritto

Dettagli

Giochi di strategia Ines Marazzani NRD - Bologna

Giochi di strategia Ines Marazzani NRD - Bologna Giochi di strategia Ines Marazzani NRD - Bologna Questo articolo è stato oggetto di pubblicazione in: Marazzani I. (2001). Giochi di strategia. La Vita Scolastica. 3, 41-45. Introduzione Lasciare che i

Dettagli

LUNEDI 28 e MARTEDI 29 MAGGIO a VIAREGGIO presso Centro Congressi Principe di Piemonte a partire dalle ore 8:30

LUNEDI 28 e MARTEDI 29 MAGGIO a VIAREGGIO presso Centro Congressi Principe di Piemonte a partire dalle ore 8:30 LA LIVE PRODUZIONI indice AUDIZIONI PER TOUR 2012/2013 DEL MUSICAL LUNEDI 28 e MARTEDI 29 MAGGIO a VIAREGGIO presso Centro Congressi Principe di Piemonte a partire dalle ore 8:30 REGIA e TESTI Enrico Botta

Dettagli

Giochi polisensi fra colore, soggettività e arte.

Giochi polisensi fra colore, soggettività e arte. Giochi polisensi fra colore, soggettività e arte. Piergiorgio Trotto Finalità: Sviluppare le capacità espressive con esercizi attinenti al colore e all immagine. Ricercare la propria identità. Sperimentare

Dettagli

MARIA PIA DALL'ARMELLINA SIMONE CIPRIANI. Enchiridio teorico-pratico di Discipline Pittoriche. www.eserciziario-pittoriche.it

MARIA PIA DALL'ARMELLINA SIMONE CIPRIANI. Enchiridio teorico-pratico di Discipline Pittoriche. www.eserciziario-pittoriche.it MARIA PIA DALL'ARMELLINA SIMONE CIPRIANI eserciziario-pittoriche.it Enchiridio teorico-pratico di Discipline Pittoriche 0. LA CARTELLINA «UNA LETTERA STAMPATA, MAIUSCOLA O MINUSCOLA, TONDA O CORSIVA, UN

Dettagli

2. Orsoroberto I bambini ricevono la scheda numero 1, colorano l Orsoroberto e rispondono alla domanda: Come ti chiami? scrivendo il loro nome.

2. Orsoroberto I bambini ricevono la scheda numero 1, colorano l Orsoroberto e rispondono alla domanda: Come ti chiami? scrivendo il loro nome. Unità I L identità personale Contenuti - Salutarsi - Presentarsi - Parlare di sé - Famiglia - Numeri Attività Un pupazzo di nome Roberto aiuterà i bambini ad imparare l italiano, e diventerà presto la

Dettagli

LA PATERNITA DI UN OPERA

LA PATERNITA DI UN OPERA INTRO Il contest di Riprendiamoci le Strade ha ad oggetto l'arte della fotografia, della scrittura, della musica e della grafica/disegno. In generale ognuna di queste forme d'arte, come ogni espressione

Dettagli

Mini progetti Nuovo Progetto italiano 2 UNITÀ 1

Mini progetti Nuovo Progetto italiano 2 UNITÀ 1 Chi studia meno, studia meglio! UNITÀ 1 A coppie, preparate un questionario da presentare agli studenti della scuola, per capire quante ore dedicano allo studio della lingua e cultura italiana. Andate

Dettagli

Effetto rilievo falso e le contraffazioni fisiche

Effetto rilievo falso e le contraffazioni fisiche Effetto rilievo falso e le contraffazioni fisiche Esaminiamo ora un tipo di falsificazione un po diversa dal solito, un po più moderna, usata in questi ultimi anni per frodare le poste. Questo tipo di

Dettagli

Dieci zone per una foto

Dieci zone per una foto Page 1 of 7 Dieci zone per una foto [page 1 of 1] Il Sistema Zonale propagandato da Ansel Adams risale agli anni Quaranta, ma anche gli appassionati del tutto digitale dovrebbero sperimentarlo creativamente

Dettagli

Breve guida per diventare un valente archeologo, con qualche domanda per vedere quanto sei bravo. Nome e cognome. Classe

Breve guida per diventare un valente archeologo, con qualche domanda per vedere quanto sei bravo. Nome e cognome. Classe Comune di Anzola dell Emilia Breve guida per diventare un valente archeologo, con qualche domanda per vedere quanto sei bravo Nome e cognome Classe Forse avete già sentito la parola archeologia, oppure

Dettagli

Dai 7 anni. Le Risposte. Nei panni di...: a. Signor Bellometti; b. Desiderio; c. manichino del negozio di scarpe; d. commesso del negozio di scarpe.

Dai 7 anni. Le Risposte. Nei panni di...: a. Signor Bellometti; b. Desiderio; c. manichino del negozio di scarpe; d. commesso del negozio di scarpe. PIANO DI L ETTURA NESSUNO È PERFETTO EMANUELA NAVA Illustrazioni di Desideria Guicciardini Serie Azzurra n 76 Pagine: 128 Codice: 978-88-384-3585-0 Anno di pubblicazione: 2005 Dai 7 anni L AUTRICE Emanuela

Dettagli

Capitolo 6. Il montaggio: la grammatica del cinema

Capitolo 6. Il montaggio: la grammatica del cinema Capitolo 6 Il montaggio: la grammatica del cinema Frammentazione dello spazio DÉCOUPAGE LA GRAMMATICA DEL CINEMA IL MONTAGGIO Operazione che consiste nell unire la fine di una inquadratura con l inizio

Dettagli

Programma effettivamente svolto. CLASSE I A ANNO SCOLASTICO 2011-2012 LINGUA INGLESE

Programma effettivamente svolto. CLASSE I A ANNO SCOLASTICO 2011-2012 LINGUA INGLESE Programma effettivamente svolto. CLASSE I A ANNO SCOLASTICO 2011-2012 LINGUA INGLESE MESE: SETTEMBRE Funzioni : Salutare e congedarsi in modo informale e formale. Presentarsi. Fare lo spelling di una parola.

Dettagli

Argomento interdisciplinare Tecnologia Geografia - Arte e immagine

Argomento interdisciplinare Tecnologia Geografia - Arte e immagine 1 Argomento interdisciplinare Tecnologia Geografia - Arte e immagine Libro consigliato: Disegno Laboratorio - IL MANUALE DI TECNOLOGIA _G.ARDUINO_LATTES pag. 16-17-18 Unità aggiornata: 7/2012 2 Se vogliamo

Dettagli

Sommario. Ringraziamenti... 4. Introduzione... 6

Sommario. Ringraziamenti... 4. Introduzione... 6 Sommario Ringraziamenti.... 4 Introduzione... 6 Prefazione di Claudio G. Fava... 7 Un pensiero della sorella Giovanna Un ricordo del fratello Emanuele.... 9 Antefatto: la famiglia Scarfiotti.... 11 1941

Dettagli

UN AMICIZIA A COLORI

UN AMICIZIA A COLORI UN AMICIZIA A COLORI ALLA SCOPERTA DI MIRO CON GLI OCCHI DEI BAMBINI Anno scolastico 2013-2014 Scuola dell infanzia statale Peter Pan Nomi docenti: Grosso Gaetana, Quartieri Paola, Montanari Katia, Pratillo

Dettagli

GUIDA ALLA NAVIGAZIONE

GUIDA ALLA NAVIGAZIONE GUIDA ALLA NAVIGAZIONE 1. Accesso al sito La consultazione di AMAtI è subordinata alla registrazione al sito. Per registrarsi è necessario contattare la redazione all indirizzo francesca.simoncini@unifi.it.

Dettagli

Natale nei cieli di Mirò

Natale nei cieli di Mirò Natale nei cieli di Mirò Al corso #miramirò a seguito visita mostra di #miromantova abbiamo proposto un grande cielo natalizio con i segni e i simboli letti nelle Costellazioni di Miró. Le Costellazioni

Dettagli

Questa non è una lezione

Questa non è una lezione Questa non è una lezione Sono appunti, idee su Internet tra rischi e opportunità. Che vuol dire non dobbiamo stare a guardare? È il Web 2.0... i cui attori siete voi Chi vi ha insegnato ad attraversare

Dettagli

VADEMECUM REFERENDUM IN 4 PASSI

VADEMECUM REFERENDUM IN 4 PASSI VADEMECUM REFERENDUM IN 4 PASSI GLI 8 QUESITI Ogni fascicolo contiene 8 fogli in formato A3 con gli 8 quesiti referendari. Li puoi scaricare da Internet all indirizzo: http://www.possibile.com/wp-content/uploads/2015/06/

Dettagli

Il Fumetto: storia e valenza educativa

Il Fumetto: storia e valenza educativa Il Fumetto: storia e valenza educativa Il fumetto per molto tempo non è stato considerato un prodotto del genio creativo umano al pari di altre realtà artistiche e culturali. Il fumetto è invece un'arte

Dettagli

PREMESSA. L idea è che a studiare si impara. E nessuno lo insegna. Non si insegna a scuola e non si può imparare da soli, nemmeno con grande fatica.

PREMESSA. L idea è che a studiare si impara. E nessuno lo insegna. Non si insegna a scuola e non si può imparare da soli, nemmeno con grande fatica. PREMESSA I libri e i corsi di 123imparoastudiare nascono da un esperienza e un idea. L esperienza è quella di decenni di insegnamento, al liceo e all università, miei e dei miei collaboratori. Esperienza

Dettagli

La musica da utilizzare nei cortometraggi

La musica da utilizzare nei cortometraggi Riceviamo spesso email come queste: 1) Salve a tutti! Mi complimento con voi per il sito e i consigli. Ho provato a cercare nel vostro sito delucidazioni riguardo l'inserimento di musica commerciale all'interno

Dettagli

Leopoldo Metlicovitz ANNIVERSARIO. Pittore, cartellonista, illustratore e scenografo teatrale. Con il patrocinio e il contributo di:

Leopoldo Metlicovitz ANNIVERSARIO. Pittore, cartellonista, illustratore e scenografo teatrale. Con il patrocinio e il contributo di: Con il patrocinio e il contributo di: PROVINCIA DI COMO COMUNE DI PONTE LAMBRO in collaborazione con il Comitato Organizzatore per il 140 ANNIVERSARIO della nascita di Leopoldo Metlicovitz Leopoldo Metlicovitz

Dettagli

I BAMBINI DISEGNANO PER RACCONTARSI E RACCONTARE

I BAMBINI DISEGNANO PER RACCONTARSI E RACCONTARE Scuola materna comunale G.CARDUCCI - Alessandria Ermanno Morello I BAMBINI DISEGNANO PER RACCONTARSI E RACCONTARE PER COMPRENDERLI OCCORRE SAPER ASCOLTARE E DIALOGARE CON LORO E CON I LORO DISEGNI Alessandria

Dettagli

Filatelia: una passione per tutti. abbonamentofilatelico. Ricevi a casa le nuove emissioni Comodo, puntuale, sicuro

Filatelia: una passione per tutti. abbonamentofilatelico. Ricevi a casa le nuove emissioni Comodo, puntuale, sicuro Filatelia: una passione per tutti. abbonamentofilatelico Ricevi a casa le nuove emissioni Comodo, puntuale, sicuro Arte, Storia e Cultura da vivere e collezionare La filatelia non è solo un hobby, è passione

Dettagli

PRONTE AI POSTI VIA! LE 4 CHIAVI DI UN BUSINESS DI CUI ESSERE... MODULO 3

PRONTE AI POSTI VIA! LE 4 CHIAVI DI UN BUSINESS DI CUI ESSERE... MODULO 3 PRONTE AI POSTI VIA! LE 4 CHIAVI DI UN BUSINESS DI CUI ESSERE... pazza! MODULO 3 Fino ad ora abbiamo lavorato sulla consapevolezza, identificando le 4 chiavi che ci servono per aver successo nel nostro

Dettagli

COME SI SCRIVE UN ARTICOLO DI GIORNALE

COME SI SCRIVE UN ARTICOLO DI GIORNALE 273 COME SI SCRIVE UN ARTICOLO DI GIORNALE L articolo di giornale è principalmente un testo che informa su una notizia, che racconta un fatto, cercando di esporre il maggior numero di elementi necessari

Dettagli

Titolo: IL QUADERNINO DEI RETICOLI

Titolo: IL QUADERNINO DEI RETICOLI Titolo: IL QUADERNINO DEI RETICOLI Autore: giulianamassaro@gmail.com Descrittori: geografia, tecnologia, Motivazione e contesto di applicazione La rappresentazione dello spazio: strumenti e strategie Le

Dettagli

Esperienza d arte presso l asilo nido comunale Collodi Piossasco

Esperienza d arte presso l asilo nido comunale Collodi Piossasco Esperienza d arte presso l asilo nido comunale Collodi Piossasco. L asilo nido Collodi, gestito dalla Cooperativa Accomazzi per conto della Città di Piossasco, accoglie 45 bambini dai 6 ai 36 mesi. Aspetto

Dettagli

- 1 reference coded [1,02% Coverage]

<Documents\bo_min_2_M_17_ita_stu> - 1 reference coded [1,02% Coverage] - 1 reference coded [1,02% Coverage] Reference 1-1,02% Coverage Sì, adesso puoi fare i filmati, quindi alla fine se non hai niente da fare passi anche un ora al cellulare

Dettagli

I ragazzi della Parrocchia di San Giovanni Battista. Musical

I ragazzi della Parrocchia di San Giovanni Battista. Musical Rimini, Centro Tarkosvkij - 31 ottobre e 1 novembre 2007 I ragazzi della Parrocchia di San Giovanni Battista presentano Musical Regia di Christine Joan in collaborazione con Don Alessandro Zavattini e

Dettagli

80/fotografia. Rodeo Magazine SETTEMBRE

80/fotografia. Rodeo Magazine SETTEMBRE 80/fotografia fotografia/81 Fotografia/melanie schiff A cura di SELVA BARNI 82/fotografia Nella pagina precedente: Bones and Cassettes, 2004. Qui: Lemon and Album, 2004 A destra. In alto: Untitled (Prism),

Dettagli

Al VESUVIO già nel 1780! Al VESUVIO già nel 1780!

Al VESUVIO già nel 1780! Al VESUVIO già nel 1780! REALTA VIRTUALE Al VESUVIO già nel 1780! Al VESUVIO già nel 1780!? Di Sergio della Valle e Aniello Langella 2009 REALTA VIRTUALE? AL VESUVIO già nel 1780! Di Sergio della Valle Aniello Langella e 2009

Dettagli

Il libro vuole invitare i giovani che ancora cercano il loro cammino ad una conoscenza più intima e approfondita della vita di padre Mario Borzaga,

Il libro vuole invitare i giovani che ancora cercano il loro cammino ad una conoscenza più intima e approfondita della vita di padre Mario Borzaga, Saggistica Aracne Il libro vuole invitare i giovani che ancora cercano il loro cammino ad una conoscenza più intima e approfondita della vita di padre Mario Borzaga, missionario Oblato di Maria Immacolata.

Dettagli

TRAGUARDI FORMATIVI COMPETENZA CHIAVE EUROPEA: COMPETENZE SOCIALI E CIVICHE

TRAGUARDI FORMATIVI COMPETENZA CHIAVE EUROPEA: COMPETENZE SOCIALI E CIVICHE CAMPI D ESPERIENZA: IMMAGINI SUONI E COLORI (TEATRO) Padroneggiare gli strumenti Seguire spettacoli di vario Rappresentare situazioni attraverso necessari ad un utilizzo dei tipo(teatrali,musicali il gioco

Dettagli

Storia del giornalismo e Storia del giornalismo europeo Prof. Marina Milan

Storia del giornalismo e Storia del giornalismo europeo Prof. Marina Milan Storia del giornalismo e Storia del giornalismo europeo Prof. Marina Milan ISTRUZIONI GENERALI PER L'IMPAGINAZIONE E LA REDAZIONE DELLE NOTE Ogni testo redazionale richiede un editing adeguato che valorizzerà

Dettagli

Come scrivere una relazione di laboratorio completa sintetica

Come scrivere una relazione di laboratorio completa sintetica Come scrivere una relazione di laboratorio Premesso che durante l esperienza di laboratorio è necessario annotare tutto ciò che è utile per poter redigere la relazione, questa deve contenere: gli strumenti

Dettagli

BANDO CONCORSO PER LA SCRITTURA DELLA DRAMMATURGIA E MESSA IN SCENA LA NASCITA DI SANTA TERESA

BANDO CONCORSO PER LA SCRITTURA DELLA DRAMMATURGIA E MESSA IN SCENA LA NASCITA DI SANTA TERESA BANDO CONCORSO PER LA SCRITTURA DELLA DRAMMATURGIA E MESSA IN SCENA LA NASCITA DI SANTA TERESA Art. 1 L Associazione AMICI DI LUCIA, in seguito denominata ADL o banditore, con sede in Santa Teresa Gallura

Dettagli

Maresciallo il giorno 29 febbraio quando sono rientrato a casa ho notato che la porta era socchiusa, Giulia era meticolosa chiudeva tutto aveva l

Maresciallo il giorno 29 febbraio quando sono rientrato a casa ho notato che la porta era socchiusa, Giulia era meticolosa chiudeva tutto aveva l Maresciallo il giorno 29 febbraio quando sono rientrato a casa ho notato che la porta era socchiusa, Giulia era meticolosa chiudeva tutto aveva l ossessione dell ordine, mi sembra strano che fosse uscita

Dettagli

Capitolo 1. La realizzazione di un film: la troupe

Capitolo 1. La realizzazione di un film: la troupe Capitolo 1 La realizzazione di un film: la troupe LA REALIZZAZIONE DI UN FILM Giuseppe Bertolucci racconta Le tre scritture del cinema LA REALIZZAZIONE DI UN FILM - Le tre scritture del cinema - PRE-PRODUZIONE

Dettagli

Cosa dobbiamo sapere prima di iniziare il corso di musica

Cosa dobbiamo sapere prima di iniziare il corso di musica Cosa dobbiamo sapere prima di iniziare il corso di musica Le cose fondamentali che dobbiamo conoscere per poter accedere al corso specifico di tastiere elettroniche e di pianoforte li vado ad elencare

Dettagli

LE RAGIONI DEL CUORE concorso per la scuola primaria e secondaria di I grado

LE RAGIONI DEL CUORE concorso per la scuola primaria e secondaria di I grado LE RAGIONI DEL CUORE concorso per la scuola primaria e secondaria di I grado Esplorare e abitare il territorio con il cuore: esercizi di training sensoriale Siamo veramente «presenti» ai luoghi che abitiamo

Dettagli

AFFETTUOSAMENTE MI RI CONOSCO

AFFETTUOSAMENTE MI RI CONOSCO AFFETTUOSAMENTE MI RI CONOSCO PREMESSA. Il percorso si propone di guidare il bambino ad un primo approccio conoscitivo del sé emozionale utilizzando le figure più vicine e più significative come quelle

Dettagli

Theo. Annemann. S h h h h h h h h h! È un Segreto. La Porta Magica in collaborazione con Il Castello di Carte

Theo. Annemann. S h h h h h h h h h! È un Segreto. La Porta Magica in collaborazione con Il Castello di Carte Theo. Annemann S h h h h h h h h h! È un Segreto La Porta Magica in collaborazione con Il Castello di Carte Titolo originale: S-h-h-h! It s a secret. Testo utilizzato per la traduzione: edizione del 1934

Dettagli

un nuovo lavoro 3 Le parole dell attività 2 fanno parte di un dialogo fra due ragazze. Secondo voi, di quale inizio parlano?

un nuovo lavoro 3 Le parole dell attività 2 fanno parte di un dialogo fra due ragazze. Secondo voi, di quale inizio parlano? Per cominciare... 1 Osservate le foto e spiegate, nella vostra lingua, quale inizio è più importante per voi. Perché? una nuova casa un nuovo corso un nuovo lavoro 2 Quali di queste parole conoscete o

Dettagli

Scopri con noi cosa abbiamo in Comune

Scopri con noi cosa abbiamo in Comune Scopri con noi cosa abbiamo in Comune Piccoli cittadini crescono Lidia Tonelli, Scuola Primaria Calvisano INPUT: L Assessorato alla Pubblica Istruzione propone alle classi quinte un percorso di educazione

Dettagli

Il paracadute di Leonardo

Il paracadute di Leonardo Davide Russo Il paracadute di Leonardo Il sogno del volo dell'uomo si perde nella notte dei tempi. La storia è piena di miti e leggende di uomini che hanno sognato di librarsi nel cielo imitando il volo

Dettagli

Dipartimento di Storia, Società e Studi sull Uomo Università del Salento Ing. Maria Grazia Celentano Mariagrazia.celentano@gmail.

Dipartimento di Storia, Società e Studi sull Uomo Università del Salento Ing. Maria Grazia Celentano Mariagrazia.celentano@gmail. Dipartimento di Storia, Società e Studi sull Uomo Università del Salento Ing. Maria Grazia Celentano Mariagrazia.celentano@gmail.com Indice: La finestra di Word Barra del titolo Barra dei menu Barra degli

Dettagli

L'utensile é diventato bianco

L'utensile é diventato bianco L'utensile é diventato bianco In questi giorni mi sono allenato a fare delle vele sia di carta che di tessuto. Sono soddisfatissimo, mai avuto vele cosi belle, pero, pero' non riesco ad ottenere un bel

Dettagli

2MOSTRA INTERNAZIONALE DEL TEATRO PER LE SCUOLE LA MOSTRA 4 GRANDI SPETTACOLI. direzione artistica di GINO LANDI IN SCENA TUTTE LE MATTINE

2MOSTRA INTERNAZIONALE DEL TEATRO PER LE SCUOLE LA MOSTRA 4 GRANDI SPETTACOLI. direzione artistica di GINO LANDI IN SCENA TUTTE LE MATTINE 2MOSTRA Dall 8 Novembre al 27 Gennaio 4 GRANDI SPETTACOLI IN SCENA TUTTE LE MATTINE ALL AUDITORIUM DEL MASSIMO via Massimiliano Massimo, 1 - EUR SCOPRI IL CALENDARIO SU: www.mostradelteatro.it www.auditorium.it

Dettagli

Questionario per autori e artisti

Questionario per autori e artisti Questionario per autori e artisti Fields marked with are mandatory. Introduzione La Direzione Generale Mercato interno e servizi della Commissione europea hanno affidato a Europe Economics e all Istituto

Dettagli

La voce de "Gli Amici"

La voce de Gli Amici La voce de "Gli Amici" Testo più grande Cerca Home page Sant'Egidio News Newsletter Disabili mentali: amici senza limiti Handicap e Vangelo Pagina precedente Gli Amici La mostra di pittura Scarica la Voce

Dettagli

LE SFIDE SULLE SPALLE!

LE SFIDE SULLE SPALLE! LE SFIDE Questo quarto incontro vuole aiutare a riflettere sulle sfide che l animatore si trova a vivere, sia in rapporto all educazione dei ragazzi, sia in riferimento alla propria crescita. Le attività

Dettagli

COME PARLARE DI CULTURA ONLINE

COME PARLARE DI CULTURA ONLINE Registro 6 COME PARLARE DI CULTURA ONLINE Consigli per gestire contenuti e pubblico creando un magazine di successo TIPS&TRICKS DI SIMONE SBARBATI INDEX 3 5 8 13 15 Introduzione Senza nome resta (sempre)

Dettagli

PLIDA Progetto Lingua Italiana Dante Alighieri Certificazione di competenza in lingua italiana

PLIDA Progetto Lingua Italiana Dante Alighieri Certificazione di competenza in lingua italiana PLIDA Progetto Lingua Italiana Dante Alighieri Certificazione di competenza in lingua italiana giugno 2011 PARLARE Livello MATERIALE PER L INTERVISTATORE 2 PLIDA Progetto Lingua Italiana Dante Alighieri

Dettagli

IL FILM DELLA VOSTRA VITA

IL FILM DELLA VOSTRA VITA IL FILM DELLA VOSTRA VITA Possibili sviluppi Istruzioni Obiettivo L esercizio fornisce una visione d insieme della vita del partecipante. La foto diventa viva Versione 1 (Esercizio di gruppo) Immaginate

Dettagli

DATA E ORA DI PRESENTAZIONE

DATA E ORA DI PRESENTAZIONE PRESENTAZIONE DELLE LISTE - ELEZIONI COMUNALI 2015 Tratto dalle Istruzioni Ministeriali 2014 DATA E ORA DI PRESENTAZIONE 1 Le liste vanno presentata al Comune dalle ore 8,00 alle ore 20,00 di venerdì ------

Dettagli

Sintassi 1. (1) Sintassi: si occupa della combinazione di parole in frasi e della struttura delle frasi stesse.

Sintassi 1. (1) Sintassi: si occupa della combinazione di parole in frasi e della struttura delle frasi stesse. LINGUISTICA GENERALE, Linguistica di base D, a.a 2010/11, Ada alentini Mat. 8 Sintassi 1 (1) Sintassi: si occupa della combinazione di parole in frasi e della struttura delle frasi stesse. A. Il livello

Dettagli

Modalità di scrittura Lilia Andrea Teruggi

Modalità di scrittura Lilia Andrea Teruggi Modalità di scrittura Lilia Andrea Teruggi Modalità di scrittura Scrittura spontanea individuale Scrittura spontanea in piccolo gruppo/a coppie Scrittura attraverso la mediazione dell adulto Scrittura

Dettagli

Racconti visioni e libri per rospi da baciare

Racconti visioni e libri per rospi da baciare febbraio 2008 Cari bambini e ragazzi che verrete al festival chiamato AIUTO, STO CAMBIANDO! Racconti visioni e libri per rospi da baciare a Cagliari dall 8 all 11 ottobre 2009 NOTA: questa la lettera originale,

Dettagli