REINGEGNERIZZARE UN SISTEMA INFORMATIVO LEGACY

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "REINGEGNERIZZARE UN SISTEMA INFORMATIVO LEGACY"

Transcript

1 Personal Computer Minisistemi, Networking Servizi Internet-Intranet Consulenze, Progettazione Sviluppo Sistemi Informativi << REINGEGNERIZZARE UN SISTEMA INFORMATIVO LEGACY >> ( segue da introduzione web) Visto quanto abbiamo premesso, si potrebbe pensare che possa essere difficoltoso ed anche abbastanza costoso mettere a punto un completo sistema informativo, basato su specifiche richieste utente ed in molti casi fortemente personalizzato (non standard). In realtà non è assolutamente così. Crediamo infatti che con una buona analisi del problema si possa sempre eseguire una programmazione mirata e quindi risolvere con reciproca soddisfazione qualsiasi tipo di necessità in ambito gestionale aziendale. Non è assolutamente vero che il prodotto software standard si adatti sempre alle necessità di chi lo dove usare; al contrario, spesso avviene che l utilizzatore di un sistema informativo si debba adattare ai metodi imposti dal software, cambiando quasi sempre la propria logica operativa a discapito di funzionalità, controllo e strategia aziendale. In alcuni casi, purtroppo, non è facile accorgersi che il processo di cambiamento proposto dal software possa realmente essere vantaggioso, ed i motivi possono essere svariati: spesso l azienda pensa alla sostituzione e/o integrazione di nuovi applicativi basandosi sulla pubblicità, su ciò che ha sentito dire da terzi a riguardo di un determinato tipo software, o più semplicemente su quanto sembra essere potente, presente sul mercato e/o famoso il produttore del software stesso. E vero che spesso queste valutazioni possono offrire condizione di garanzia, ma sarebbe sempre opportuno che l azienda si consultasse prima con uno specialista ITC, in grado di macroanalizzare le richieste/necessità aziendali per quindi indirizzare l azienda verso la soluzione più adatta. Molto spesso è accaduto che si è dato inizio un nuovo processo di avviamento software applicativo, e quindi dopo avere acquistato il prodotto si è iniziata la formazione del personale, il caricamento dei dati di base (archivi e tabelle varie), la riconfigurazione dei vari sistemi hardware, la conversione automatica (ove possibile) ed il trasferimento da vacchio database al nuovo. Finalmente quando sembra essere tutto allineato si inizia la routine di lavoro giornaliera e ci accorgiamo che il programma x non prevede quella funzione che tanto ci serve ed è obbligatoriamente necessaria, oppure in altra procedura non sono più disponibili quelle stampe che ci permettevano statistiche vitali per l andamento aziendale. Ecco che a questo punto avviene il contatto con lo specialista per capire come mai accade tutto questo e quasi sempre l azienda si sente rispondere Ma nessuno ha parlato di quel programma,

2 Oppure, ma in sede di dimostrazione delle procedure non sono emerse queste particolari necessità, quindi nessuno del team tecnico ha pensato di doverle mettere a punto. O ancora: - ma guardi la nostra procedura è uno STANDARD mondiale, non può prevedere tutto ciò che accade in ogni singola realtà aziendale, valuteremo in seguito se è possibile personalizzare queste funzioni... Potremmo continuare con almeno una decina di risposte, tutte quante sicuramente giustificabili ed attendibili, ma resta il fatto che ormai l azienda ha speso risorse (e quindi denaro contante), ha perso molto tempo e sicuramente in quel momento non è più in grado di andare avanti.. Cosa succede???? A questo punto. Le soluzioni possibili sono sostanzialmente due: - Ritorniamo all uso del vecchio software, qualora non sia stato del tutto eliminato e/o messo fuori linea, e sia ancora compatibile con la nuova organizzazione sistemistica, con ulteriore perdita di tempo per riallineare tutti i dati mancanti e contemporaneamente richiediamo alla software house una specifica analisi su tutte le procedure che risultano essere mancanti nel nuovo software. - Oppure come ormai accade molto spesso, continuiamo a lavorare con il nuovo pacchetto programmi applicativi sperando che prima o poi le richieste di modifica / implementazione saranno sviluppate secondo le necessità aziendali e si possa tornare alla normalità. In ogni caso si devono mettere in cantiere ulteriori spese, costi aggiuntivi non preventivati, disagi operativi e quasi certamente tempi di regimazione non bene identificati. A grandi linee quanto sopra descritto è quello che spesso oggi accade, ed è per questi motivi che molte aziende stanno ritornando a prendere in considerazione la programmazione ad hoc, affidandosi immediatamente alle cure di uno specialista in grado di determinare con buona precisione tutti i flussi logici aziendali, il core business, le strategie applicative delle varie funzionalità, in altre parole La fotografia dell azienda ; per poi tradurre il tutto in procedure software completamente allineate e produttive immediatamente per l azienda stessa. E ciò che più conta, non è vero che questo metodo è più oneroso, difficile e rischioso del tanto decantato applicativo Standard. #################

3 Come dicevamo nell introduzione, negli ultimi anni abbiamo assistito ad un radicale cambiamento nel mondo dell ITC, e ciò che sembrava per molti aspetti essere irraggiungibile o difficilmente applicabile alla piccola e media impresa, oggi è praticamente disponibile subito, con l ormai inflazionato concetto del Chiavi in mano. Ma attenzione, di volta in volta è sempre bene verificare precisamente cosa c è dietro un prodotto (software), quale durata nel tempo possa avere, che tipo di portabilità e compatibilità con i sistemi operativi, quale architettura sia disponibile per il trattamento dei dati e se questi ultimi possano essere facilmente esportati verso altre strutture. Non ultimo sarebbe molto importante poter disporre dei SOURCE, se non di tutti almeno di quelli considerati FONDAMENTALI per l azienda. Bene, una volta effettuate queste debite considerazioni, e confortati dall analisi di un consulente specializzato possiamo affrontare qualsiasi evoluzione Ma cosa c entra tutto questo con il mondo LEGACY?? Possiamo dire (e rimandiamo il lettore al documento su web) che in Mister Computer abbiamo sempre cercato di mediare tra il concetto di evoluzione tecnologica esasperata e reale necessità di soluzione informatica per l azienda. Per esperienza diretta abbiamo sempre affrontato ogni richiesta di nostri clienti come se fosse un progetto ex novo, considerando quindi tutte le possibili implicazioni sia di natura strettamente tecnica sia di evoluzione nel tempo, e quindi garantendo al committente una tranquillità operativa al variare delle condizioni hardware e di sistema. Per noi un sistema informativo non è mai uno standard uguale per tutti, ma è invece un sistema di applicazioni fortemente verticalizzato e specializzato nelle funzioni aziendali specifiche. Certamente tutto ciò comporta un costante aggiornamento, su linguaggi di programmazione, e quindi sulle varie tecniche, su data base relazionali, su sistemi operativi e più in generale su quanto concorre alla buona riuscita di un progetto applicativo. E ovvio che non è più possibile sapere tutto di tutto e non vorremmo essere considerati presuntuosi per le affermazioni che facciamo da sempre, ma tradurre in codice una qualsiasi specifica, renderla funzionante, applicarla in un contesto aziendale creando la soddisfazione dell utilizzatore e risolvendo il problema è la nostra MISSIONE. Pertanto abbiamo maturato nel tempo l esperienza di rendere sempre attuale il software da noi progettato e realizzato, portandolo ove si renda necessario;

4 Questo significa (ad.es.) che un software aziendale inizialmente pensato per girare su piattaforma xenix / unix, a gli inizi degli anni 90, su specifica richiesta del cliente, è stato convertito su piattaforma Microsoft Windows tra il 2000 ed il 2002, affrontando tra l altro, il problema della conversione della valuta da Lire ad Euro, è stato quindi completamente reingegnerizzato e normalizzato il trattamento dei dati, applicando una gestione mediante RDBMS, (data base relazionale), dove richiesto, sono state inserite apposite routine di conversione automatica dei dati per la produzione di grafici, tutte le elaborazioni di stampa sono state realizzate in modo da poter essere gestite mediante un broweser (explorer / opera/ firefox), e quindi essere codificate mediante i più moderni concetti espressi con i linguaggi Html / XML. L utilizzo del Database ha quindi permesso l inserimento in azienda della gestione SQL (structured query language), facilitando l operatore nella formazione di ricerche,selezioni ed elaborazioni non immediatamente disponibili in procedura ma comunque realizzabili in modo autonomo ed indipendente dalla programmazione vera e propria. Per queste funzioni ovviamente si è reso necessario una formazione specifica del personale preposto all uso, ed i nostri tecnici hanno di volta in volta divulgato gli strumenti ai diretti interessati, i quali, dopo aver appreso i concetti di fondo (ed anche i più evoluti) si sono resi indipendenti per tutte le parti di personalizzazione ed integrazione alla procedura. Ma non solo, il sistema aziendale ha continuato costantemente a girare senza alcun fermo macchina, le nuove procedure sono state inserite in azienda in modo graduale, senza creare traumi di apprendimento poiché già conosciute e testate da tutti quanti. Si è quindi parlato di migliorare l aspetto grafico, ed è arrivata la moda universale di rendere frendly (amichevoli) tutte le maschere video; quindi l uso dei pulsanti, bottoni, radio botton, flags di ogni tipo forma e colore qualcuno si è adattato qualche altro ha deciso che forse era migliore il vecchio sistema di interfaccia video basato sul famoso tasto RETURN per confermare. A seconda dei vari casi abbiamo generato la possibilità di visualizzare la stessa forma video in doppia modalità e quindi a carattere o layout grafico. Insomma, nel corso del tempo, abbiamo cercato di mantenere valido il concetto della valorizzazione dell investimento iniziale di progetto, mantenendo buone le logiche e le specifiche aziendali, ma adattandole ai nuovi strumenti informatici che si sono avvicendati. E storia relativamente recente il concetto di INTEROPERABILITA, grosso parolone di non facile spiegazione, ma che riassume l antico concetto informatico (sempre ricercato) di dialogo fra sistemi (hradware/software) eterogenei, basati cioè su piattaforme diverse. E perciò la possibilità/capacità di far dialogare un sistema aziendale (ad.es.) basato su sistema operativo Windows con uno o più server remoti configurati in ambiente LINUX.(o viceversa) Applicazione oggi considerata tipica per la gestione del Web. Tutti quanti infatti ci siamo resi conto che il biglietto da visita pubblicato su INTERNET ha grandissime potenzialità e se ben sfruttato e gestito può dare ottimi ritorni in termini di produttività aziendale. Ecco quindi che si sono rese necessarie tutta una serie di procedure di integrazione specializzate nell esportare dati sul proprio server internet, così come nel contempo sono stati resi disponibili strumenti di gestione del web per facilitare la comunicazione, la pubblicazione ed anche la ricezione vera e propria.

5 Ma al tempo stesso abbiamo dovuto imparare a difenderci da possibili attacchi esterni da parte di programmi definiti Virus, malaware, trojan horse, ed abbiamo dovuto apprendere nuove regole e nuove tecniche per fare convivere tutto quanto senza perdita di dati, bloccaggi e/o crash di sistema, intrusioni indesiderate. Ecco allora l ingresso di strumenti hardware chiamati Firewall, di software sofisticati definiti Antivirus, che certamente difendono il patrimonio aziendale e sanno fare il loro mestiere ma spesso sono così tanto potenti che inibiscono anche le normali funzionalità. E quindi forse vero il vecchio concetto espresso da IBM non molti anni or sono: Volete navigare?????? ---- Fatevi una bella barca!! Crediamo che oggi sia possibile una via di mezzo e ci sia ancora spazio per realizzare ottimo software e/o riadattarlo con tutte le moderne tecnologie, rendendolo un prodotto attuale, dotato di tutte quelle caratteristiche che ne permettano il completo sfruttamento in qualsiasi ambiente operativo. Alcuni cenni su nostri strumenti di sviluppo - Sistema di macro-analisi e codifica delle specifiche di procedura - Gestione, Disegno,modellazione del prototipo dei dati - Analisi dei dati esistenti su vecchio sistema informativo - Estrazione dei dati da vecchio sistema informativo - Creazione del prototipo del Rdbms con dati utente - Generazione del codice necessario alla gestione del Rdbms - Generazione mediante C.a.s.e. delle procedure fondamentali di gestione - Personalizzazione del codice embedded specifico per utente - Generazione del modello/prototipo utente finale - Installazione ambiente operativo parallelo x test funzionale - Debug ambiente operativo parallelo - Installazione ambiente operativo finale La sequenza sopra descritta si basa su prodotti software realizzati con tecnologia Java Gli applicativi finali sono disponibili su tutti i sistemi in grado di eseguire la JVM (java virtual machine) ############## Possiamo dire che se hai avuto la pazienza e la costanza di leggere sino a questo punto significa che condividi molto della nostra filosofia di lavoro, se sei interessato a maggiori dettagli chiamami o scrivi una mail sono disponibile a dimostrarti quanto sopra descritto. Grazie Stefano Biancardi

PAGHE E STIPENDI. Pubblica Amministrazione. Azienda, Banca PAGHE E STIPENDI GESTIONE PRESENZE E ASSENZE GESTIONE NOTE SPESE E TRASFERTE

PAGHE E STIPENDI. Pubblica Amministrazione. Azienda, Banca PAGHE E STIPENDI GESTIONE PRESENZE E ASSENZE GESTIONE NOTE SPESE E TRASFERTE per le risorse un universo un universo di di universo un di Azienda, Banca Pubblica Amministrazione PAGHE E STIPENDI GESTIONE PRESENZE E ASSENZE GESTIONE NOTE SPESE E TRASFERTE GESTIONE RISORSE UMANE BUDGET

Dettagli

Architetture Informatiche. Dal Mainframe al Personal Computer

Architetture Informatiche. Dal Mainframe al Personal Computer Architetture Informatiche Dal Mainframe al Personal Computer Architetture Le architetture informatiche definiscono le modalità secondo le quali sono collegati tra di loro i diversi sistemi ( livello fisico

Dettagli

Architetture Informatiche. Dal Mainframe al Personal Computer

Architetture Informatiche. Dal Mainframe al Personal Computer Architetture Informatiche Dal Mainframe al Personal Computer Architetture Le architetture informatiche definiscono le modalità secondo le quali sono collegati tra di loro i diversi sistemi ( livello fisico

Dettagli

corrispondente server Web (l applicazione server) viene inviata una richiesta, alla quale il server normalmente risponde inviando la pagina HTML che

corrispondente server Web (l applicazione server) viene inviata una richiesta, alla quale il server normalmente risponde inviando la pagina HTML che Prefazione In questo volume completiamo l esplorazione del linguaggio Java che abbiamo iniziato in Java Fondamenti di programmazione. I due testi fanno parte di un percorso didattico unitario, come testimoniano

Dettagli

ERP Commercio e Servizi

ERP Commercio e Servizi ERP Commercio e Servizi Sistema informativo: una scelta strategica In questi ultimi anni hanno avuto grande affermazione nel mercato mondiale i cosiddetti sistemi software ERP. Tali sistemi sono in grado

Dettagli

I N F I N I T Y Z U C C H E T T I INFINITY APPLICA A TION FRAMEWORK APPLICA

I N F I N I T Y Z U C C H E T T I INFINITY APPLICA A TION FRAMEWORK APPLICA I N F I N I T Y Z U C C H E T T I INFINITY APPLICATION FRAMEWORK Infinity Application Framework Una nuova e diversa interpretazione delle soluzioni applicative aziendali Infinity Application Framework

Dettagli

Si S curezza a sw w net Il c orr r e r tto design del t uo s istema i nform r atico una soluzione

Si S curezza a sw w net Il c orr r e r tto design del t uo s istema i nform r atico una soluzione Sicurezza asw net Il corretto design del tuo sistema informatico una soluzione Dal software all assistenza sui sistemi Arcipelago Software entra nel mercato dei servizi IT come software house supportando

Dettagli

LA PROFESSIONE DEL WEB DESIGNER

LA PROFESSIONE DEL WEB DESIGNER LA PROFESSIONE DEL WEB DESIGNER Lezione 1 1 Web Design Lafiguracentralenelprogettodiunsitowebèilwebdesigner:eglisioccupadell'aspetto visivo e del coinvolgimento emotivo di siti Web business to business

Dettagli

Strumento evoluto di Comunicazione con i Venditori

Strumento evoluto di Comunicazione con i Venditori Strumento evoluto di Comunicazione con i Venditori GAS 2 net è una soluzione web-based compliant con le definizioni di strumento evoluto come richiesto dalla normativa vigente (Del. AEEG n 157/07, Del.

Dettagli

sommario per i protagonisti dell intermediazione assicurativa Gestione Anagrafiche Gestione Sinistri caratteristiche tecniche Gestione Portafoglio

sommario per i protagonisti dell intermediazione assicurativa Gestione Anagrafiche Gestione Sinistri caratteristiche tecniche Gestione Portafoglio per i protagonisti dell intermediazione assicurativa sommario 04 Gestione Anagrafiche Gestione Portafoglio 08 Gestione Sinistri Sistemi di controllo gestione e budgeting 10 caratteristiche tecniche Contabilità

Dettagli

Infinity Application Framework Una nuova e diversa interpretazione delle soluzioni applicative aziendali

Infinity Application Framework Una nuova e diversa interpretazione delle soluzioni applicative aziendali Infinity Application Framework Una nuova e diversa interpretazione delle soluzioni applicative aziendali Infinity Application Framework è la base di tutte le applicazioni della famiglia Infinity Project

Dettagli

CARTA dei SERVIZI. Servizi Informatici. di Dario Folli. Pagina 1 di 6 SERVIZI

CARTA dei SERVIZI. Servizi Informatici. di Dario Folli. Pagina 1 di 6 SERVIZI Pagina 1 di 6 CARTA dei? Pagina 2 di 6 per Hardware e Software di BASE Analisi, Progetto e Certificazione Sistema Informatico (HW e SW di base) Le attività di Analisi, Progetto e Certificazione del Sistema

Dettagli

Architettura dei sistemi di database

Architettura dei sistemi di database 2 Architettura dei sistemi di database 1 Introduzione Come si potrà ben capire, l architettura perfetta non esiste, così come non è sensato credere che esista una sola architettura in grado di risolvere

Dettagli

1.2.1 - REALIZZAZIONE LAN

1.2.1 - REALIZZAZIONE LAN 1 - CODICE PROGETTO 1.2.1 - REALIZZAZIONE LAN 2 - TIPOLOGIA DI INTERVENTO/AREA FUNZIONALE DEL PPL Il progetto è riconducibile a quella che il Piano Provinciale del Lavoro definisce quale Area 1: organizzazione

Dettagli

Si S curezza a sw w net il c orr r e r tto design del t uo s istema i nform r atico una soluzione

Si S curezza a sw w net il c orr r e r tto design del t uo s istema i nform r atico una soluzione Sicurezza asw net il corretto design del tuo sistema informatico una soluzione Sicurezza asw net un programma completo di intervento come si giunge alla definizione di un programma di intervento? l evoluzione

Dettagli

Aspetti applicativi e tecnologia

Aspetti applicativi e tecnologia Aspetti applicativi e tecnologia Premessa Architetture usate per i database Le prime applicazioni erano definite monolitiche, cioè un unico computer (mainframe) gestiva sia le applicazioni che i dati,

Dettagli

InfoTecna ITCube Web

InfoTecna ITCube Web InfoTecna ITCubeWeb ITCubeWeb è un software avanzato per la consultazione tramite interfaccia Web di dati analitici organizzati in forma multidimensionale. L analisi multidimensionale è il sistema più

Dettagli

IN CHIAVE E-GOVERNMENT

IN CHIAVE E-GOVERNMENT UNA NUOVA SUITE IN CHIAVE E-GOVERNMENT La Pubblica Amministrazione cambia. Si fa strada concretamente l idea di uno stile di governo innovativo che, grazie alla potenzialità di interconnessione, renda

Dettagli

MRC: Nuova Architettura

MRC: Nuova Architettura MRC: Nuova Architettura Release: 1.0 16 febbraio 2014 Autore: Andrea Gualducci MRC: Nuova Architettura Pag. 1 di 12 SOMMARIO MRC: Nuova Architettura... 1 Introduzione...3 Efficienza...3 Deployement...3

Dettagli

PIATTAFORMA NO-PROBLEM NEWSLETTERS

PIATTAFORMA NO-PROBLEM NEWSLETTERS 1 INDICE 1.1 Presentazione della piattaforma NO PROBLEM. 1.2 COMPOSIZIONE della newsletter... 1.3 Principali CARATTERISTICHE e vantaggi... 1.4 Gestione LISTA ISCRITTI...... 1.5 CREAZIONE E GESTIONE DEI

Dettagli

GRAM 231. Global Risk Assessment & Management. Approccio metodologico ed informatico all applicazione del D.Lgs. 231/2001

GRAM 231. Global Risk Assessment & Management. Approccio metodologico ed informatico all applicazione del D.Lgs. 231/2001 GRAM 231 Global Risk Assessment & Management Approccio metodologico ed informatico all applicazione del D.Lgs. 231/2001 Sommario Proposta di applicazione pratica... 3 Quadro normativo... 3 Una soluzione...

Dettagli

COGITEK s.r.l. Via Fregene, 14 00183 ROMA Tel. 0689820236 Fax. 0689820213 Cod. Fisc. e Part. IVA 06012550015 Cap. Soc. 70.000 i.v.

COGITEK s.r.l. Via Fregene, 14 00183 ROMA Tel. 0689820236 Fax. 0689820213 Cod. Fisc. e Part. IVA 06012550015 Cap. Soc. 70.000 i.v. Sommario 1. I presupposti di GRAM AUDIT... 4 2. I vantaggi di GRAM AUDIT... 4 3. Aspetti metodologici alla base del Modello... 5 3.1. La gestione degli utenti... 5 3.2. La composizione del Piano di Audit

Dettagli

@sset soluzione G.I.S. freeware per il Real Estate: nota tecnico-descrittiva. Torino, marzo 2009

@sset soluzione G.I.S. freeware per il Real Estate: nota tecnico-descrittiva. Torino, marzo 2009 @sset soluzione G.I.S. freeware per il Real Estate: nota tecnico-descrittiva. Torino, CREST s.n.c. Sede legale e operativa: 10136 Torino Via Caprera, 15 - P.IVA 02746980016 C.C.I.A.A. 599025 Trib. Torino

Dettagli

GRAM 262. Global Risk Assessment & Management. Approccio metodologico ed informatico all applicazione della Legge 262/2005

GRAM 262. Global Risk Assessment & Management. Approccio metodologico ed informatico all applicazione della Legge 262/2005 GRAM 262 Global Risk Assessment & Management Approccio metodologico ed informatico all applicazione della Legge 262/2005 Sommario - Proposta per l applicazione pratica della Legge... 3 Quadro normativo...

Dettagli

WEB SERVER EMBEDDED PER APPLICAZIONI DI DOMOTICA. Fig. 1 - Architettura di un web server embedded

WEB SERVER EMBEDDED PER APPLICAZIONI DI DOMOTICA. Fig. 1 - Architettura di un web server embedded WEB SERVER EMBEDDED PER APPLICAZIONI DI Cristian Randieri Per far fronte alle esigenze di sviluppatori che intendono gestire applicazioni professionali per la domotica e la home building automation sfruttando

Dettagli

CICLADI. Gestione delle dosature e della produzione. per il settore della gomma e delle mescole

CICLADI. Gestione delle dosature e della produzione. per il settore della gomma e delle mescole Come disporre di un sistema gestionale costantemente aggiornato con le informazioni provenienti dal processo produttivo? La risposta è in un sistema MES CICLADI Gestione delle dosature e della produzione

Dettagli

Tratte da (18. TECNICHE DI ACCESSO AI DATABASE IN AMBIENTE INTERNET)

Tratte da (18. TECNICHE DI ACCESSO AI DATABASE IN AMBIENTE INTERNET) Tratte da (18. TECNICHE DI ACCESSO AI DATABASE IN AMBIENTE INTERNET) Ipotesi di partenza: concetti di base del networking Le ipotesi di partenza indispensabili per poter parlare di tecniche di accesso

Dettagli

Punti fondamentali sulla tecnologia del sistema ABScard

Punti fondamentali sulla tecnologia del sistema ABScard Punti fondamentali sulla tecnologia del sistema ABScard Architettura ABSCARD Pagina 1 di 13 INDICE GENERALE 1 Architettura...3 1.1 Introduzione...3 1.1.1 Sicurezza...4 1.1.2 Gestione...5 1.1.3 ABScard

Dettagli

N.E.A.T. ( Neutral Environment Application Tools )

N.E.A.T. ( Neutral Environment Application Tools ) N.E.A.T. ( Neutral Environment Application Tools ) SCOPO : Ambiente per lo sviluppo di applicazioni WEB multimediali basate su Data Base Relazionale e strutturate secondo il modello a tre livelli: Presentazione

Dettagli

Sme.UP Web Application

Sme.UP Web Application Sme.UP Web Application Web Application Web.UP Una interfaccia web per i vostri dati gestionali Il modulo applicativo Web.UP fornisce al progettista di siti Internet una serie di potenti strumenti per l'integrazione

Dettagli

Le TECNOLOGIE che rivoluzionano lo SVILUPPO di applicazioni Client Server e Web Browser

Le TECNOLOGIE che rivoluzionano lo SVILUPPO di applicazioni Client Server e Web Browser Software house EDP Manager Le TECNOLOGIE che rivoluzionano lo SVILUPPO di applicazioni Client Server e Web Browser CODEPAINTER Revolution SITEPAINTER Revolution SITEPAINTER Portal Studio CODEPAINTER Project

Dettagli

COSTI E CONSUMI SOTTO CONTROLLO

COSTI E CONSUMI SOTTO CONTROLLO Energia Elettrica Traffico Telefonico Carburanti Gas COSTI E CONSUMI SOTTO CONTROLLO COME NASCE ELETTRAWEB è un programma interamente progettato e implementato da Uno Informatica in grado di acquisire

Dettagli

Navigare verso il cambiamento. La St r a d a. p i ù semplice verso il ca m b i a m e n t o

Navigare verso il cambiamento. La St r a d a. p i ù semplice verso il ca m b i a m e n t o Navigare verso il cambiamento La St r a d a p i ù semplice verso il ca m b i a m e n t o Le caratteristiche tecniche del software La Tecnologia utilizzata EASY è una applicazione Open Source basata sul

Dettagli

Anche gli sterilizzatori girano su VxWorks

Anche gli sterilizzatori girano su VxWorks Pagina 1 di 5 Published on ilb2b.it (http://www.ilb2b.it) Home > Anche gli sterilizzatori girano su VxWorks Anche gli sterilizzatori girano su VxWorks By bellini paola Created 05/16/2011-16:09 Grazie alla

Dettagli

Antonio Brunetti, Mathias Galizia, Fabio Campanella

Antonio Brunetti, Mathias Galizia, Fabio Campanella Atti Progetto AQUATER, Bari, 31 ottobre 2007, 9-14 LA BANCA DATI DEI PROGETTI DI RICERCA E L ARCHIVIO DOCUMENTALE DEL CRA Antonio Brunetti, Mathias Galizia, Fabio Campanella Consiglio per la Ricerca e

Dettagli

ova ova so nova sof softwar novasoftw nov nova a softwa nova

ova ova so nova sof softwar novasoftw nov nova a softwa nova ftwa nova ova so nova sof softwar nova ova a softwa novasoftw nov 1 il futuro è nella "Rete". Non sarà come lo dipingono facili pubblicità o irrealistici videoclip, non sarà come hanno cercato di venderlo

Dettagli

14 maggio 2010 Versione 1.0

14 maggio 2010 Versione 1.0 SOFTWARE PER LA GESTIONE DI UN SISTEMA PER LA RILEVAZIONE DELLA QUALITÀ PERCEPITA DAGLI UTENTI, NEI CONFRONTI DI SERVIZI RICHIESTI ALLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE, ATTRAVERSO L'UTILIZZO DI EMOTICON. 14 maggio

Dettagli

Azienda, Banca. Pubblica Amministrazione UN UNIVERSO DI SOLUZIONI PER LE RISORSE UMANE

Azienda, Banca. Pubblica Amministrazione UN UNIVERSO DI SOLUZIONI PER LE RISORSE UMANE Azienda, Banca Pubblica Amministrazione UN UNIVERSO DI SOLUZIONI PER LE RISORSE UMANE HR DATAWAREHOUSE analisi di supporto alle decisioni aziendali immediata conoscenza di dati e informazioni tempi di

Dettagli

Breve storia del calcolo automatico

Breve storia del calcolo automatico Corso di Laurea Ingegneria Informatica Fondamenti di Informatica Approfondimenti 01 Breve storia del calcolo automatico Marzo 2010 L architettura del calcolatore 1 Approfondimenti: Storia del calcolo automatico

Dettagli

Il Centro sicurezza PC di Windows Vista Introduzione alla sicurezza

Il Centro sicurezza PC di Windows Vista Introduzione alla sicurezza Il Centro sicurezza PC di Windows Vista Introduzione alla sicurezza Usa gli strumenti per la vita digitale Negli ultimi anni l aspetto della sicurezza è diventato sempre più importante, la maggior parte

Dettagli

ALL. C AFFIDAMENTO AI SENSI DELL ART. 125, COMMI 10 E 11, DEL D.LGS. 163/2006 E S.M.I. DELLA PROGETTAZIONE E REALIZZAZIONE DI UN

ALL. C AFFIDAMENTO AI SENSI DELL ART. 125, COMMI 10 E 11, DEL D.LGS. 163/2006 E S.M.I. DELLA PROGETTAZIONE E REALIZZAZIONE DI UN ALL. C AFFIDAMENTO AI SENSI DELL ART. 125, COMMI 10 E 11, DEL D.LGS. 163/2006 E S.M.I. DELLA PROGETTAZIONE E REALIZZAZIONE DI UN PORTALE WEB NELL AMBITO DELLA MISURA 2.6. DEL POI ENERGIA FESR 2007 2013

Dettagli

Jicloud... Porta Il tuo business sulla nuvola

Jicloud... Porta Il tuo business sulla nuvola JI Cloud Jicloud... Porta Il tuo business sulla nuvola Ovunque ti trovi JICloud è il desktop che ti segue ovunque, è suffciente una connessione ad internet ed un browser HTML5 per accedere ai tuoi contatti,

Dettagli

I N F I N I T Y Z U C C H E T T I PRESENZE PROJECT

I N F I N I T Y Z U C C H E T T I PRESENZE PROJECT I N F I N I T Y Z U C C H E T T I PRESENZE PROJECT Gestione presenze e assenze web è una soluzione di rilevazione presenze e assenze completamente web, fruibile da qualsiasi luogo con ogni tipo di connessione

Dettagli

Migliorare le prestazioni delle PMI collaborando con clienti e fornitori Sviluppo di nuove abilità e strumenti ICT di supporto

Migliorare le prestazioni delle PMI collaborando con clienti e fornitori Sviluppo di nuove abilità e strumenti ICT di supporto Migliorare le prestazioni delle PMI collaborando con clienti e fornitori Sviluppo di nuove abilità e strumenti ICT di supporto Un sistema ERP di seconda generazione. Fondare la logica della supply-chain

Dettagli

Introduzione ai database I concetti fondamentali Database e DBMS Per comprendere appieno cos'è un Database e quali sono i vantaggi legati al suo impiego, soprattutto nel settore gestionale, è necessario

Dettagli

Processo di Sviluppo delle Applicazioni

Processo di Sviluppo delle Applicazioni Processo di Sviluppo delle Applicazioni La realizzazione di un applicazione come Vivere Ateneo App Domenico Zarcone Ognuno ha il suo ambiente Quali sono gli ambienti integrati di sviluppo più utilizzati?

Dettagli

Sicurezza accessi, su software e piattaforme diverse, anche da dispositivi mobili, com è possibile?

Sicurezza accessi, su software e piattaforme diverse, anche da dispositivi mobili, com è possibile? Rimini, 1/2015 Sicurezza accessi, su software e piattaforme diverse, anche da dispositivi mobili, com è possibile? Le configurazioni con Server e desktop remoto (remote app), che possa gestire i vostri

Dettagli

Calcolo numerico e programmazione. Sistemi operativi

Calcolo numerico e programmazione. Sistemi operativi Calcolo numerico e programmazione Sistemi operativi Tullio Facchinetti 25 maggio 2012 13:47 http://robot.unipv.it/toolleeo Sistemi operativi insieme di programmi che rendono

Dettagli

Maturità Informatica CORSI DI ORDINAMENTO E SPERIMENTALI (PROGETTO ABACUS)

Maturità Informatica CORSI DI ORDINAMENTO E SPERIMENTALI (PROGETTO ABACUS) Maturità Informatica CORSI DI ORDINAMENTO E SPERIMENTALI (PROGETTO ABACUS) SOLUZIONE La parte più significativa della traccia è sicuramente quella relativa all analisi della realtà di riferimento dalla

Dettagli

Contenuti. Applicazioni di rete e protocolli applicativi

Contenuti. Applicazioni di rete e protocolli applicativi Contenuti Architettura di Internet Principi di interconnessione e trasmissione World Wide Web Posta elettronica Motori di ricerca Tecnologie delle reti di calcolatori Servizi Internet (come funzionano

Dettagli

GUIDA PER L UTILIZZO DELLA WEBAPP VERSIONE 8

GUIDA PER L UTILIZZO DELLA WEBAPP VERSIONE 8 GUIDA PER L UTILIZZO DELLA WEBAPP VERSIONE 8 Contenuto di questo documento 1. Introduzione... 2 2. Menu Principale... 2 Importa dal mio PC... 5 Scarica Risultati... 5 Salva Progetto... 6 Salva con nome...

Dettagli

TECHNOLOGY PLATFORM & DEVELOPMENT TOOLS

TECHNOLOGY PLATFORM & DEVELOPMENT TOOLS I N F I N I T Y Z U C C H E T T I TECHNOLOGY PLATFORM & DEVELOPMENT TOOLS & DEVELOPMENT TOOLS Piattaforma tecnologica e strumenti di sviluppo La tecnologia informatica e i nuovi paradigmi applicativi sono

Dettagli

MICROSOFT ACCESS. Fabrizio Barani 1

MICROSOFT ACCESS. Fabrizio Barani 1 MICROSOFT ACCESS Premessa ACCESS è un programma di gestione di banche dati, consente la creazione e modifica dei contenitori di informazioni di un database (tabelle), l inserimento di dati anche mediante

Dettagli

I N F I N I T Y P R O J E C T PRESENZE PROJECT

I N F I N I T Y P R O J E C T PRESENZE PROJECT I N F I N I T Y P R O J E C T PRESENZE PROJECT Presenze Project è una soluzione di rilevazione presenze e assenze completamente web, fruibile da qualsiasi luogo con ogni tipo di connessione Internet/Intranet,

Dettagli

Ricca - Divisione I.T.

Ricca - Divisione I.T. Ricca - Divisione I.T. Information Technology & Security Partner Profilo B.U. e Offerta Servizi Ricca Divisione I.T. Information Technology & Security Partner La Mission La nostra missione è divenire il

Dettagli

Piattaforma tecnologica e strumenti di sviluppo

Piattaforma tecnologica e strumenti di sviluppo Piattaforma tecnologica e strumenti di sviluppo La tecnologia informatica e i nuovi paradigmi applicativi sono in continua evoluzione per dare risposta alle crescenti necessità del mercato con strumenti

Dettagli

Soluzioni innovative per la semplificazione dell infrastruttura IT. Virtualizzazione con il sistema operativo IBM i, PowerVM e Power Systems

Soluzioni innovative per la semplificazione dell infrastruttura IT. Virtualizzazione con il sistema operativo IBM i, PowerVM e Power Systems Soluzioni innovative per la semplificazione dell infrastruttura IT Virtualizzazione con il sistema operativo IBM i, PowerVM e Power Systems Caratteristiche principali La flessibilità e la scalabilità della

Dettagli

INTERNET EXPLORER Breve manuale d uso

INTERNET EXPLORER Breve manuale d uso INTERNET EXPLORER Breve manuale d uso INDICE INTRODUZIONE... 3 COME IMPOSTARE LA PAGINA INIZIALE... 3 LA WORK AREA... 3 LE VOCI DI MENU... 5 IL MENU FILE... 5 IL MENU MODIFICA... 6 IL MENU VISUALIZZA...

Dettagli

.EVERYWHERE LOGIN. entra nel futuro. partnership signed

.EVERYWHERE LOGIN. entra nel futuro. partnership signed .EVERYWHERE LOGIN entra nel futuro. partnership signed Sinergia per l innovazione. Studio Ferroli e Acknow Per essere competitivi e vincenti in un mercato sempre più dinamico e globalizzato, che richiede

Dettagli

Tecnologie Informatiche. service. Sicurezza aziendale Servizi Internet e Groupware

Tecnologie Informatiche. service. Sicurezza aziendale Servizi Internet e Groupware Tecnologie Informatiche service Sicurezza aziendale Servizi Internet e Groupware Neth Service è un sistema veloce, affidabile e potente per risolvere ogni necessità di comunicazione. Collega la rete Aziendale

Dettagli

La piattaforma per la gestione elettronica documentale integrata

La piattaforma per la gestione elettronica documentale integrata Tutti noi prendiamo decisioni, facciamo valutazioni, pianifichiamo strategie basandoci sulle informazioni in nostro possesso. Il tempo è una risorsa preziosa, ottimizzarlo rappresenta un obiettivo prioritario.

Dettagli

OLIDALMINE SISTEMI S.N.C. - via Buttaro 4/e - 24044 Dalmine BG - Tel. 035.56.12.01 - Fax 035.56.61.84 - info@olidalmine.it

OLIDALMINE SISTEMI S.N.C. - via Buttaro 4/e - 24044 Dalmine BG - Tel. 035.56.12.01 - Fax 035.56.61.84 - info@olidalmine.it OLIDALMINE SISTEMI s.n.c. è lieta di presentare un software di essenziale importanza per la gestione della attività eseguite dai tecnici dei Comitati Paritetici Territoriali durante le visite per il controllo

Dettagli

INFORMATICA CORSI DELL'INDIRIZZO TECNICO CLASSI PRIME AMMINISTRAZIONE - FINANZA E MARKETING

INFORMATICA CORSI DELL'INDIRIZZO TECNICO CLASSI PRIME AMMINISTRAZIONE - FINANZA E MARKETING INFORMATICA CORSI DELL'INDIRIZZO TECNICO CLASSI PRIME AMMINISTRAZIONE - FINANZA E MARKETING Modulo propedeutico Le lezioni teoriche sono sviluppate sui seguenti argomenti: Struttura dell elaboratore: CPU,

Dettagli

ELATOS WEB SOFTWARE GESTIONALE ASP

ELATOS WEB SOFTWARE GESTIONALE ASP ELATOS WEB SOFTWARE GESTIONALE ASP L OUTSOURCING È uno degli strumenti manageriali, di carattere tattico e strategico, che hanno conosciuto maggiore espansione nel corso dell ultimo decennio e che continuerà

Dettagli

In particolare ITCube garantisce:

In particolare ITCube garantisce: InfoTecna ITCube Il merchandising, ossia la gestione dello stato dei prodotti all interno dei punti vendita della grande distribuzione, è una delle componenti fondamentali del Trade Marketing e per sua

Dettagli

Analisi dei dati e business intelligence. White Paper

Analisi dei dati e business intelligence. White Paper Analisi dei dati e business intelligence Analisi multidimensionale dei dati, cruscotti aziendali, datawarehousing, tecniche OLAP Un approccio innovativo basato su tecnologie Open Source White Paper 1.

Dettagli

Approccio stratificato

Approccio stratificato Approccio stratificato Il sistema operativo è suddiviso in strati (livelli), ciascuno costruito sopra quelli inferiori. Il livello più basso (strato 0) è l hardware, il più alto (strato N) è l interfaccia

Dettagli

Sistemi Operativi di Rete. Sistemi Operativi di rete. Sistemi Operativi di rete

Sistemi Operativi di Rete. Sistemi Operativi di rete. Sistemi Operativi di rete Sistemi Operativi di Rete Estensione dei Sistemi Operativi standard con servizi per la gestione di risorse in rete locale Risorse gestite: uno o più server di rete più stampanti di rete una o più reti

Dettagli

SOLUTION BRIEF CA ERwin Modeling. Come gestire la complessità dei dati e aumentare l'agilità del business

SOLUTION BRIEF CA ERwin Modeling. Come gestire la complessità dei dati e aumentare l'agilità del business SOLUTION BRIEF CA ERwin Modeling Come gestire la complessità dei dati e aumentare l'agilità del business CA ERwin Modeling fornisce una visione centralizzata delle definizioni dei dati chiave per consentire

Dettagli

Il Provvedimento del Garante

Il Provvedimento del Garante Il Provvedimento del Garante Il provvedimento del Garante per la Protezione dei dati personali relativo agli Amministratori di Sistema (AdS) Misure e accorgimenti prescritti ai titolari dei trattamenti

Dettagli

Consulenza, progettazione, realizzazione e gestione reti.

Consulenza, progettazione, realizzazione e gestione reti. Consulenza, progettazione, realizzazione e gestione reti. La 3S Telematica offre servizi di consulenza, progettazione, realizzazione e gestione di reti informatiche con particolare risvolto legato alla

Dettagli

2009. STR S.p.A. u.s. Tutti i diritti riservati

2009. STR S.p.A. u.s. Tutti i diritti riservati 2009. STR S.p.A. u.s. Tutti i diritti riservati Sommario COME INSTALLARE STR VISION CPM... 3 Concetti base dell installazione Azienda... 4 Avvio installazione... 4 Scelta del tipo Installazione... 5 INSTALLAZIONE

Dettagli

Applicazione: SAI - Sistema di Audit Interno

Applicazione: SAI - Sistema di Audit Interno Riusabilità del software Catalogo delle applicazioni: Amministrativo/Contabile Applicazione: SAI Sistema di Audit Interno Amministrazione: Agenzia delle Entrate Responsabile dei sistemi informativi Nome

Dettagli

XGRAF. ERP integrato per le imprese del settore delle Arti Grafiche

XGRAF. ERP integrato per le imprese del settore delle Arti Grafiche XGRAF ERP integrato per le imprese del settore delle Arti Grafiche CONTENUTO p.03 p.04 p.05 p.06 p.07 p.08 La tecnologia come mezzo per aiutare le imprese Architettura e tecnologia di base ERP integrato

Dettagli

Descrizione dettagliata dell ambiente Access 2007

Descrizione dettagliata dell ambiente Access 2007 01 Descrizione dettagliata dell ambiente Access 2007 Premessa Premettiamo da subito che Microsoft Access risulta essere uno degli applicativi della famiglia di Microsoft Office con una curva di apprendimento

Dettagli

Informatica di base. Introduzione all'informatica, Win 95/98, Word

Informatica di base. Introduzione all'informatica, Win 95/98, Word Scheda: 1 Informatica di base Introduzione all'informatica, Win 95/98, Word Il corso si rivolge a coloro che si avvicinano per la prima volta al computer e intendono utilizzarlo per ragioni di lavoro,

Dettagli

GESTIONE DEL PROCESSO DI VENDITA

GESTIONE DEL PROCESSO DI VENDITA Scheda Tecnica GESTIONE DEL PROCESSO DI VENDITA VTE è in grado di supportare il processo di vendita passo per passo mediante diverse funzioni: Funzioni per la gestione del ciclo di vita del cliente gestione

Dettagli

Contromisure 3 Alcuni software. Tra i software sicuramente più interessanti e completamente gratuiti troviamo CCLEANER

Contromisure 3 Alcuni software. Tra i software sicuramente più interessanti e completamente gratuiti troviamo CCLEANER Contromisure 3 Alcuni software Tra i software sicuramente più interessanti e completamente gratuiti troviamo CCLEANER CCleaner è un utilità gratuita per eseguire la pulizia del sistema in modo efficiente

Dettagli

automation using workflow technology and web services Vassilacopoulos Med. Inform. (September 2003) vol. 28, no. 3,

automation using workflow technology and web services Vassilacopoulos Med. Inform. (September 2003) vol. 28, no. 3, Emergency healthcare process automation using workflow technology and web services M. Poulymenopoulou, F. Malamateniou, G. Vassilacopoulos Med. Inform. (September 2003) vol. 28, no. 3, 195 207 Processo

Dettagli

Virtualizzazione e Macchine Virtuali

Virtualizzazione e Macchine Virtuali Virtualizzazione e Macchine Virtuali Gabriele D Angelo, Ludovico Gardenghi {gda, garden}@cs.unibo.it http://www.cs.unibo.it/~gdangelo/ http://www.cs.unibo.it/~gardengl/ Università di Bologna Corso di Laurea

Dettagli

Programma di INFORMATICA

Programma di INFORMATICA Classe 1 a D Indirizzo AMMINISTRAZIONE FINANZA E MARKETING MODULO 1: Architettura e componenti di un computer 1.1 Terminologia base e definizioni 1.2 Struttura di un PC 1.3 Componenti Hardware 1.4 Unità

Dettagli

JCLOUD... PORTA IL TUO BUSINESS SULLA NUVOLA

JCLOUD... PORTA IL TUO BUSINESS SULLA NUVOLA JCloud Web Desktop JCLOUD... PORTA IL TUO BUSINESS SULLA NUVOLA OVUNQUE TI TROVI JCloud è il desktop che ti segue ovunque, è sufficiente una connessione ad internet ed un browser HTML5 per accedere ai

Dettagli

INFIN OLTRE LA SEMPLICE ARCHIVIAZIONE

INFIN OLTRE LA SEMPLICE ARCHIVIAZIONE OLTRE LA SEMPLICE ARCHIVIAZIONE INFIN Ricezione, Acquisizione, Protocollazione, Classificazione, Condivisione, Distribuzione e Gestione dei processi documentali. I TUOI DOCUMENTI DIVENTANO INFORMAZIONI

Dettagli

Come fare a leggere questi dati generati da un programma windows?

Come fare a leggere questi dati generati da un programma windows? Come fare a leggere questi dati generati da un programma windows? A questo punto siamo in possesso di tutti gli elementi per sfruttare appieno le potenzialità di Linux: sappiamo destreggiarci (mai abbastanza)

Dettagli

PICCOLA AZIENDA. Gestionale 1. Con i gestionali Zucchetti hai tutto sotto controllo!

PICCOLA AZIENDA. Gestionale 1. Con i gestionali Zucchetti hai tutto sotto controllo! PICCOLA AZIENDA Gestionale 1 Con i gestionali Zucchetti hai tutto sotto controllo! IL SOFTWARE CHE CREA SUCCESSO Gestionale 1 Qualità e semplicità a costi ridotti Gestionale 1 Zucchetti è la risposta immediata

Dettagli

Internet e le reti locali

Internet e le reti locali Andrea Marin Università Ca Foscari Venezia SVILUPPO INTERCULTURALE DEI SISTEMI TURISTICI SISTEMI INFORMATIVI E TECNOLOGIE WEB PER IL TURISMO - 1 a.a. 2012/2013 Section 1 Preliminari Calcolare e comunicare

Dettagli

INTERNET EXPLORER. Breve manuale d'uso

INTERNET EXPLORER. Breve manuale d'uso INTERNET EXPLORER Breve manuale d'uso INDICE INTRODUZIONE... 3 COME IMPOSTARE LA PAGINA INIZIALE...3 LA WORK AREA... 3 LE VOCI DI MENU... 5 IL MENU FILE... 5 IL MENU MODIFICA... 6 IL MENU VISUALIZZA...

Dettagli

Manuale ANTISPAM CDLAN. MAN002 REV 1.2 04 ott. 2010 ANTISPAM 1 di 9 CODICE REVISIONE DATA DESCRIZIONE N. PAG.

Manuale ANTISPAM CDLAN. MAN002 REV 1.2 04 ott. 2010 ANTISPAM 1 di 9 CODICE REVISIONE DATA DESCRIZIONE N. PAG. Manuale ANTISPAM CDLAN MAN002 REV 1.2 04 ott. 2010 ANTISPAM 1 di 9 SOMMARIO Introduzione 3 Come Accedere 4 Liste Messaggi 5 Liste Bianche e Nere 7 Impostazioni 8 Statistiche 9 MAN002 REV 1.2 04 ott. 2010

Dettagli

Virus informatici Approfondimenti tecnici per giuristi

Virus informatici Approfondimenti tecnici per giuristi Creative Commons license Stefano Fratepietro - www.stevelab.net 1 Virus informatici Approfondimenti tecnici per giuristi Ciclo dei seminari Informatica nei laboratori del CIRSFID Facoltà di Giurisprudenza

Dettagli

COMPLETA SICUREZZA GRAZIE ALL ACCESSO PROTETTO E AI LIVELLI AUTORIZZATIVI

COMPLETA SICUREZZA GRAZIE ALL ACCESSO PROTETTO E AI LIVELLI AUTORIZZATIVI Consultazione prodotti e gestione ordini via internet SAM r-evolution La rivoluzione non è cambiare il software! SAM OW - Open Web Open-Web è l applicazione web per la consultazione online degli articoli

Dettagli

web GESTIONE PRESENZE E ASSENZE Pubblica Amministrazione Azienda PAGHE E STIPENDI GESTIONE NOTE SPESE E TRASFERTE GESTIONE RISORSE UMANE

web GESTIONE PRESENZE E ASSENZE Pubblica Amministrazione Azienda PAGHE E STIPENDI GESTIONE NOTE SPESE E TRASFERTE GESTIONE RISORSE UMANE per le un universo un universo di Azienda Pubblica Amministrazione di universo un di PAGHE E STIPENDI GESTIONE PRESENZE E ASSENZE GESTIONE NOTE SPESE E TRASFERTE GESTIONE RISORSE UMANE BUDGET DEL PERSONALE

Dettagli

Applicazione: Ente Web Sign Università di Pisa (EWS- Unipi) Sistema per la gestione dell Ordinativo Informatico

Applicazione: Ente Web Sign Università di Pisa (EWS- Unipi) Sistema per la gestione dell Ordinativo Informatico Riusabilità del software - Catalogo delle applicazioni: Amministrativo/Contabile Applicazione: Ente Web Sign Università di Pisa (EWS- Unipi) Sistema per la gestione dell Ordinativo Informatico Amministrazione:

Dettagli

E ora di trattare la tua azienda da grande. HR Inaz

E ora di trattare la tua azienda da grande. HR Inaz E ora di trattare la tua azienda da grande. HR Inaz 3 4 5 6 9 11 Ecco perché è il momento di scegliere HR Inaz HR Inaz per chi lavora nella tua azienda Le funzioni I vantaggi Domande&Risposte Chi è Inaz

Dettagli

Tecnologie Informatiche. security. Rete Aziendale Sicura

Tecnologie Informatiche. security. Rete Aziendale Sicura Tecnologie Informatiche security Rete Aziendale Sicura Neth Security è un sistema veloce, affidabile e potente per la gestione della sicurezza aziendale, la protezione della rete, l accesso a siti indesiderati

Dettagli

LA RETE INTRANET VADEMECUM N. 2-2012

LA RETE INTRANET VADEMECUM N. 2-2012 LA RETE INTRANET VADEMECUM N. 2-2012 a cura di Biagio Notario Commissione Consultiva Organizzazione dello studio e informatica Coordinatore Gianantonio Poli, Delegata del Consiglio Elisabetta Migliorati

Dettagli

catalogo corsi di formazione 2015/2016

catalogo corsi di formazione 2015/2016 L offerta formativa inserita in questo catalogo è stata suddivisa in quattro sezioni tematiche che raggruppano i corsi di formazione sulla base degli argomenti trattati. Organizzazione, progettazione e

Dettagli

PIANO DI LAVORO DEL PROFESSORE

PIANO DI LAVORO DEL PROFESSORE ISTITUTO DI ISTRUZIONE SUPERIORE STATALE IRIS VERSARI - Cesano Maderno (MB) PIANO DI LAVORO DEL PROFESSORE Indirizzo : LICEO SCIENTIFICO LICEO SCIENTIFICO Scienze Applicate LICEO TECNICO ISTITUTO TECNICO

Dettagli

EasyPda Punto d accesso al Processo Telematico

EasyPda Punto d accesso al Processo Telematico EasyPda Punto d accesso al Processo Telematico Il Punto d accesso viene definito dalla normativa sul Processo Telematico (D.M.Giustizia 21/2/2011 n. 44 e ss. mm. ii.) come struttura tecnologica-organizzativa

Dettagli

i5/os per processi di business efficienti e flessibili

i5/os per processi di business efficienti e flessibili L ambiente operativo integrato leader nel settore i5/os per processi di business efficienti e flessibili Caratteristiche principali Middleware integrato per processi di business efficienti. Funzioni integrate

Dettagli

I N F I N I T Y P R O J E C T SAFETY SOLUTION

I N F I N I T Y P R O J E C T SAFETY SOLUTION I N F I N I T Y P R O J E C T SAFETY SOLUTION SAFETY SOLUTION SAFETY SOLUTION nasce per rispondere r in modo completo all esigenza di gestire la sicurezza sul luogo di lavoro, permettendo sia la gestione

Dettagli