PROSPETTIVE FUTURE PER SCELTE CONSAPEVOLI. La chiave per il tuo futuro

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "PROSPETTIVE FUTURE PER SCELTE CONSAPEVOLI. La chiave per il tuo futuro"

Transcript

1

2

3 PROSPETTIVE FUTURE PER SCELTE CONSAPEVOLI La chiave per il tuo futuro

4 IMPEGNO INFORMAZIONE CURIOSITA RESPONSABILITA PASSIONE RICERCA RESPONSABILITA

5 PASSIONI DA COLTIVARE

6 COLLOCAZIONE SUL TERRITORIO

7 SCELTE RESPONSABILI

8 A SCUOLA COSA CAMBIA CON LA RIFORMA APPROVATA IL 4 FEBBRAIO 2010

9 A SCUOLA GLI INDIRIZZI Ridotti da 39 a 11 ORARIO SETTIMANALE Si passa da 36 ore di 50 min a 32 ore di 60 min, il tempo scuola aumenta PIU SCIENZA E TECNOLOGIA Discipline orientate ai profili in uscita ALTERNANZA SCUOLA E LAVORO Più stage

10 Pubblicazione CV studenti di V Il MIUR ha trasmesso la C. M. n del 09/08/2011 corredata dall intesa sottoscritta dal Ministro del Lavoro e per le Politiche Sociali, concernente l obbligo di pubblicazione dei curricula degli studenti frequentanti l ultimo anno di corso negli Istituti Tecnici e Professionali, al fine di favorire l incontro tra la domanda e l offerta di lavoro.

11 Pubblicazione CV studenti di V Sulla base delle nuove disposizioni contenute nell intesa, gli istituti scolastici di secondo grado sono autorizzati a promuovere intenzionalmente l attività di intermediazione nel rispetto dei seguenti obblighi: pubblicare e rendere gratuitamente accessibili sui propri siti istituzionali i curricula dei propri studenti all ultimo anno di corso e fino ad almeno dodici mesi successivi al conseguimento del titolo o di studio; interconnettersi alla borsa continua nazionale del lavoro per il tramite del portale Cliclavoro, secondo le modalità che saranno definite con un decreto ministeriale di prossima pubblicazione; rilasciare alle Regioni e al Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali ogni informazione utile relativa al monitoraggio dei fabbisogni professionali e al buon funzionamento del mercato del lavoro.

12 DATI MIUR Diplomati nel 2011 Licei Ist. Tecnici Ist. Professionali Ist. Artistici TOTALE

13 MERCATO DEL LAVORO MANCANO TECNICI. la domanda e l offerta di lavoro non s incontrano. Troppi giovani negli ultimi 20 anni si sono iscritti ai licei, snobbando gli istituti tecnici e professionali.. Le aziende faticano a reperire tecnici..

14 MERCATO DEL LAVORO Nel 2011 l artigianato ha creato opportunità in apprendistato per giovani. e le previsioni per quest anno sono altrettanto rosee. Made in Italy : finalmente ritorna la rispettabilità morale ed economica del lavoro fatto con le mani

15 MERCATO DEL LAVORO Mestieri artigiani che spopoleranno domani: i tempi cambiano, nascono nuove esigenze. Alcuni vecchi mestieri devono rinnovarsi... Per una casa del futuro sempre più cablata e in rete non avremo più bisogno di idraulici, serviranno i cyberidraulici per aggiustare gli elettrodomestici intelligenti

16 Studenti indecisi genitori confusi scegliere per il futuro non è semplice

17 Essere liberi di scegliere significa avere tutte le informazioni necessarie

18 Fare progetti ed investire sui giovani è un assicurazione sul futuro

19 RAPPORTO EXCELSIOR SUI FABBISOGNI PROFESSIONALI PER L OCCUPABILITA 2011

20 QUALI COMPETENZE VALGONO UN LAVORO? COMPETENZE TECNICHE + COMPETENZE TRASVERSALI come. capacità di lavorare in team e di svolgere autonomamente i compiti assegnati..

21 COMPETENZE TRASVERSALI PER LE PROFESSIONI : capacità di risolvere i problemi capacità di lavorare in autonomia capacità di comunicazione abilità nel gestire rapporti con clienti abilità creative e di ideazione competenze informatiche abilità manuali

22 Assunzioni 2011 : neodiplomati Ragionieri: boom di richieste da parte delle aziende Bene anche il settore meccanico come anche gli indirizzi turistico alberghiero e socio sanitario ( assistenti per comunità infantili, odontotecnici, ottici, ) Maglia nera ai licei.

23 LE OPPORTUNITÀ DI LAVORO PER I DIPLOMATI INDIRIZZI DI DIPLOMA PIU RICHIESTI DALLE IMPRESE: indirizzo amministrativo commerciale indirizzo industriale indirizzo meccanici indirizzo socio-sanitario sanitario indirizzo turistico alberghiero indirizzo informatico, aereonautico e nautico, agroalimentare, termoidraulico

24 LE PRIME 20 PROFESSIONI DI SBOCCO PER I DIPLOMATI TECNICI E PROFESSIONALI 1. Addetto contabilità 2. Addetto amministrazione 3. Ausiliario vendite in esercizi commerciali 4. Commesso di negozio 5. Segretario 6. Cuoco 7. Addetto magazzino merci 8. Cameriere 9. Elettricista 10.Assistente tecnico clienti

25 LE PRIME 20 PROFESSIONI DI SBOCCO PER I DIPLOMATI TECNICI E PROFESSIONALI 11. Operatore polivalente di amministrazione 12. Magazziniere 13. Sportellista bancario 14. Addetto alle vendite in supermercato 15. Addetto contabilità generale 16. Barista 17. Addetto all accoglienza 18. Disegnatore tecnico cad-cam 19. Installatore impianti elettrici 20. Aiuto cuoco

26 LE PRIME 30 PROFESSIONI DI SBOCCO PER I LAUREATI 1. INFERMIERE 2. EDUCATORE PROFESSIONALE 3. ADDETTO AMMINISTRAZIONE 4. PROGETTISTA MECCANICO 5. ADDETTO OPERAZIONI BANCARIE FRONT- OFFICE 6. FISIOTERAPISTA 7. FARMACISTA 8. ADDETTO CONTABILITÀ 9. RESPONSABILE COMMERCIALE 10. SVILUPPATORE SOFTWARE

27 LE PRIME 30 PROFESSIONI DI SBOCCO PER I LAUREATI 11. PROGRAMMATORE INFORMATICO 12. ANALISTA PROGRAMMATORE INFORMATICO 13. PROGETTISTA ELETTRONICO 14. INSEGNANTE SCUOLA MATERNA 15. PROGETTISTA EDILE 16. ADDETTO MARKETING 17. ADDETTO SERVIZI GENERALI 18. RESPONSABILE AMMINISTRATIVO 19. ADDETTO SVILUPPO CLIENTI 20. ESPERTO FISCALE

28 LE PRIME 30 PROFESSIONI DI SBOCCO PER I LAUREATI 21. PROGETTISTA SOFTWARE 22. PROGETTISTA SETTORE METALMECCANICO 23. VENDITORE TECNICO 24. ADDETTO GESTIONE ATTIVITA CREDITIZIE E FINANZIARIE 25. EDUCAZIONE PER DISABILI 26. ADDETTO LOGISTICA 27. INFORMATORE MEDICO-SCIENTIFICO 28. ADDETTO COMMERCIALE 29. CONSULENTE PRODOTTI INFORMATICI 30. ADDETTO OPERAZIONI BANCARIE BACK-OFFICE

29

30 LE FIGURE PROFESSIONALI PIU RICHIESTE IN PROVINCIA DI ALESSANDRIA 1. COMMESSI e PERSONALE di VENDITA 2. SPECIALISTI e TECNICI FINANZIARI 3. OPERAI METALMECCANICI e ELETTROMECCANICI 4. PERSONALE di SEGRETERIA e AMMINISTRATIVO 5. OPERATORI ASSISTENZA SOCIALE e SERVIZI SANITARI

31 Commercio Trasporti I SETTORI CHE ASSUMONO IN PROVINCIA DI ALESSANDRIA SERVIZI: INDUSTRIA: Metalmeccanica Servizi alle persone Turismo Elettronica

32 CARATTERISTICHE DELLE ASSUNZIONI 16% 35% 49% Indeterminato Determinato Apprendistato/Altro

33 I profili professionali richiesti dalle imprese in Provincia di Alessandria 10% 13% 15% 19% 28% 15% Pers. Vendita Tecnici finanziari Metalmecc. Impiegati Generici Dirigenti

34 I LIVELLI DI ISTRUZIONE RICHIESTI 28% 46% 17% 9% Diploma Laurea Qual. Prof. Nessuna form.spec.

35 LE PROFESSIONI PIU FEMMINILI Amminis/finanziari Assist.sociale Ristorazione Vendite Segreteria

36 DALLA CENTRALITÀ DEL TERRITORIO.

37 ALLE OPPORTUNITÀ DI EXPO 2015

38 EXPO 2015 Nutrire il Pianeta, Energia per la Vita Evento universale che darà visibilità alla tradizione, alla creatività e all innovazione nel settore dell alimentazione. Opportunità di promozione e di comunicazione alle comunità produttive di base, agli agricoltori, alle imprese alimentari, alla catena della logistica e della distribuzione, al comparto della ristorazione, ai centri di ricerca, alle aziende ed alle scuole.

39 ASSOCIAZIONI DI CATEGORIA CAMERA DI COMMERCIO CONFARTIGIANATO CONF. ITALIANA AGRICOLTORI UNIONE ARTIGIANI GIOVANI IMPRENDITORI

40 AZIENDE GRUPPO BANCA SISTEMA ORMIG IDA srl PAGLIERI S.P.A. DIMORE STORICHE

41 I CONTENUTI DELLA SUDDETTA PRESENTAZIONE SONO STATI ELABORATI A CURA DELL UFFICIO SCOLASTICO TERRITORIALE DI ALESSANDRIA Fonti : MIUR MINISTERO DEL LAVORO UNIONCAMERE

c o m u n i c a t o s t a m p a

c o m u n i c a t o s t a m p a c o m u n i c a t o s t a m p a Unioncamere: al sistema economico italiano mancano circa 42mila laureati e almeno 88mila diplomati tecnici e professionali I veri introvabili sul mercato del lavoro Verona,

Dettagli

c o m u n i c a t o s t a m p a

c o m u n i c a t o s t a m p a c o m u n i c a t o s t a m p a Unioncamere, occupazione: 65mila introvabili nel 2012 La bandierina degli irreperibili ai Termoidraulici nel Lazio, ai progettisti informatici in Lombardia e ai camerieri

Dettagli

1. Ragioneria Indirizzo tradizionale, amministrativo e mercantile

1. Ragioneria Indirizzo tradizionale, amministrativo e mercantile 1. Ragioneria Indirizzo tradizionale, amministrativo e mercantile Fanno parte di questo gruppo i seguenti titoli: Ragioniere Ragioniere, indirizzo amministrativo- Aziende che assumono I settori coinvolti

Dettagli

INDICE LAUREE RELATIVE ALL'AREA SANITARIA LAUREE RELATIVE ALL'AREA SCIENTIFICA

INDICE LAUREE RELATIVE ALL'AREA SANITARIA LAUREE RELATIVE ALL'AREA SCIENTIFICA INDICE Prefazione Introduzione La domanda di lavoro in Italia: le opportunità occupazionali rilevate dal sistema informativo Excelsior Nota per la lettura delle schede LAUREE RELATIVE ALL'AREA SANITARIA

Dettagli

Modena 21 marzo 2012

Modena 21 marzo 2012 Modena 21 marzo 2012 1. Mercato del lavoro e titoli di studio. Indicazioni generali e dati della rilevazione Excelsior (Nazionali e Emilia-Romagna). 2. Le competenze per il lavoro. Le competenze più rilevanti

Dettagli

Chi deve scegliere? Come aiutarli a scegliere? Guida per i genitori degli studenti della scuola secondaria di 1 grado. Scegliamo la meta!

Chi deve scegliere? Come aiutarli a scegliere? Guida per i genitori degli studenti della scuola secondaria di 1 grado. Scegliamo la meta! Guida per i genitori degli studenti della scuola secondaria di 1 grado Orientarsi in un mondo indeterminato vuol dire accettare il carattere paradossale della vita, fare delle scelte, consapevoli del loro

Dettagli

GUIDA ALLA RIFORMA cosa è cambiato a partire dall anno scolastico 2010-2011

GUIDA ALLA RIFORMA cosa è cambiato a partire dall anno scolastico 2010-2011 GUIDA ALLA RIFORMA cosa è cambiato a partire dall anno scolastico 2010-2011 LA NUOVA SECONDARIA SUPERIORE I Licei Gli istituti tecnici Gli istituti professionali Offerta formativa più ricca per aumentare

Dettagli

COMUNICATO STAMPA N. 19 DEL 18 SETTEMBRE 2015

COMUNICATO STAMPA N. 19 DEL 18 SETTEMBRE 2015 COMUNICATO STAMPA N. 19 DEL 18 SETTEMBRE 2015 Lo ha comunicato il presidente Unioncamere Marche Graziano Di Battista, che ha presentato i dati marchigiani dell indagine Excelsior sulla domanda di professioni

Dettagli

Unioncamere: ingegneri carenti in Lombardia, Lazio in cerca di accompagnatori turistici, Veneto a caccia di scenografi e musicisti

Unioncamere: ingegneri carenti in Lombardia, Lazio in cerca di accompagnatori turistici, Veneto a caccia di scenografi e musicisti Comunicato stampa Unioncamere: ingegneri carenti in Lombardia, Lazio in cerca di accompagnatori turistici, Veneto a caccia di scenografi e musicisti In forte calo la difficoltà di reperimento nel 2014:

Dettagli

Unioncamere, lavoro: 47mila lavoratori difficili da reperire nel 2013, 18mila in meno del 2012 Unioncamere Ministero del Lavoro Job&Orienta

Unioncamere, lavoro: 47mila lavoratori difficili da reperire nel 2013, 18mila in meno del 2012 Unioncamere Ministero del Lavoro Job&Orienta Unioncamere, lavoro: 47mila lavoratori difficili da reperire nel 2013, 18mila in meno del 2012 Più evidente quest anno il disallineamento dovuto al numero di alcuni profili professionali o alle loro competenze

Dettagli

LA NUOVA ISTRUZIONE TECNICA E PROFESSIONALE

LA NUOVA ISTRUZIONE TECNICA E PROFESSIONALE Direzione Generale per l istruzione e formazione tecnica superiore e per i rapporti con i sistemi formativi delle Regioni M.I.U.R. Dipartimento per l Istruzione Direzione Generale per lo studente, l integrazione,

Dettagli

COMUNICATO STAMPA N. 13 DEL 2 LUGLIO 2015

COMUNICATO STAMPA N. 13 DEL 2 LUGLIO 2015 COMUNICATO STAMPA N. 13 DEL 2 LUGLIO 2015 Presidenza Comm. Graziano Di Battista Sono 8.660 le figure professionali che servono al sistema produttivo marchigiano e che le imprese hanno dichiarato di voler

Dettagli

Scegliere la chimica. ITIS Basilio Focaccia Orientamento all indirizzo Chimica e Materiali Anno scolastico 2011-2012

Scegliere la chimica. ITIS Basilio Focaccia Orientamento all indirizzo Chimica e Materiali Anno scolastico 2011-2012 Scegliere la chimica ITIS Basilio Focaccia Orientamento all indirizzo Chimica e Materiali Anno scolastico 2011-2012 COSA SAREBBE LA NOSTRA VITA SENZA LA CHIMICA E.. SENZA I CHIMICI E I LORO PRODOTTI? Effetti

Dettagli

AVVIAMENTI ISCRITTI IN MOBILITA' immutate le proprie caratteristiche: prevalenza della. trentenni iscritti (30,56%),

AVVIAMENTI ISCRITTI IN MOBILITA' immutate le proprie caratteristiche: prevalenza della. trentenni iscritti (30,56%), Marzo 2009 I flussi delle iscrizioni: Ancora in crescita il numero di coloro che si rivolgono ai tre centri per l impiego in cerca di occupazione. Lo stock di fine mese si attesta a 15.322 unità in crescita

Dettagli

AVVIAMENTI ISCRITTI IN MOBILITA' stranieri. La tipologia di iscrizione consente di evidenziare le motivazioni per

AVVIAMENTI ISCRITTI IN MOBILITA' stranieri. La tipologia di iscrizione consente di evidenziare le motivazioni per FEBBRAIO 2009 I flussi delle iscrizioni: In aumento, nel mese di febbraio, il numero degli iscritti presso i tre centri per l impiego provinciali (14.975 unità). La variazione percentuale degli iscritti

Dettagli

RUOLO AGENTI E RAPPRESENTANTI DI COMMERCIO TITOLI DI STUDIO ABILITANTI

RUOLO AGENTI E RAPPRESENTANTI DI COMMERCIO TITOLI DI STUDIO ABILITANTI RUOLO AGENTI E RAPPRESENTANTI DI COMMERCIO TITOLI DI STUDIO ABILITANTI Laura in materie commerciali o giuridiche Corsi di laurea del vecchio ordinamento Economia e commercio Discipline economiche e sociali

Dettagli

Orientamento Scuole Medie. Scheda personale

Orientamento Scuole Medie. Scheda personale Orientamento Scuole Medie Scheda personale IL CONTENUTO DI QUESTA SCHEDA E VINCOLATO DA SEGRETO PROFESSIONALE a) Dati Personali Cognome Nome Data di nascita Luogo di nascita Indirizzo Tel. Città _ Provincia

Dettagli

I.S.I.S Istituto Statale d Istruzione Secondaria Superiore Latisana / Lignano. www.isislatisana.it

I.S.I.S Istituto Statale d Istruzione Secondaria Superiore Latisana / Lignano. www.isislatisana.it I.S.I.S Istituto Statale d Istruzione Secondaria Superiore Latisana / Lignano www.isislatisana.it Istituto Tecnico Tecnologico Plozner / Latisana Indirizzo elettronica ed elettrotecnica L indirizzo di

Dettagli

Per ulteriori informazioni: ufficio.stampa@unioncamere.it - 06.4704 264-370-287-350 / 348.9025607-3480163758 www.unioncamere.gov.

Per ulteriori informazioni: ufficio.stampa@unioncamere.it - 06.4704 264-370-287-350 / 348.9025607-3480163758 www.unioncamere.gov. Unioncamere, occupazione: 65mila introvabili nel 2012 La bandierina degli irreperibili ai Termoidraulici nel Lazio, ai progettisti informatici in Lombardia e ai camerieri in Trentino Alto Adige Roma, 23

Dettagli

MONITORAGGIO TRIMESTRALE DI UNIONCAMERE DEI FABBISOGNI PROFESSIONALI DELLE IMPRESE ITALIANE A LIVELLO REGIONALE

MONITORAGGIO TRIMESTRALE DI UNIONCAMERE DEI FABBISOGNI PROFESSIONALI DELLE IMPRESE ITALIANE A LIVELLO REGIONALE MONITORAGGIO TRIMESTRALE DI UNIONCAMERE DEI FABBISOGNI PROFESSIONALI DELLE IMPRESE ITALIANE A LIVELLO REGIONALE Sintesi dei principali risultati VENETO La domanda di lavoro delle imprese nel II trimestre

Dettagli

SUPERIORI. GUIDA alla RIFORMA. Devo iscrivere mio figlio/a alle

SUPERIORI. GUIDA alla RIFORMA. Devo iscrivere mio figlio/a alle Devo iscrivere mio figlio/a alle La riforma parte per le sole classi prime da settembre 2010 Le iscrizioni si chiudono il 26 marzo 2010 Richiedi al Dirigente Scolastico della scuola media di tuo figlio/a

Dettagli

I nuovi Istituti Professionali

I nuovi Istituti Professionali I nuovi Istituti Professionali Regolamento recante norme concernenti il riordino degli Istituti professionali ai sensi dell articolo 64, comma 4, del decreto legge 25 giugno 2008, n. 112, convertito dalla

Dettagli

LOGO. Istituti Tecnici e Professionali Una risorsa per il futuro

LOGO. Istituti Tecnici e Professionali Una risorsa per il futuro LOGO Istituti Tecnici e Professionali Una risorsa per il futuro Cosa hanno in comune questi oggetti? Sono opera di tecnici! La cultura tecnicoscientifica èla forza motrice dello sviluppo. Gli Istituti

Dettagli

Fai la scuola giusta. Edizione 2013/2014. a cura del Centro Studi Confindustria Cuneo

Fai la scuola giusta. Edizione 2013/2014. a cura del Centro Studi Confindustria Cuneo Fai la scuola giusta Edizione 2013/2014 a cura del Centro Studi Confindustria Cuneo I giovani e il mercato del lavoro L Italia presenta strutturalmente tassi di occupazione giovanile inferiori alla media

Dettagli

GLI INDIRIZZI DELL ISTRUZIONE PROFESSIONALE

GLI INDIRIZZI DELL ISTRUZIONE PROFESSIONALE GLI INDIRIZZI DELL ISTRUZIONE PROFESSIONALE Il secondo ciclo del sistema educativo di istruzione e formazione è costituito dai percorsi quinquennali dell istruzione secondaria superiore (licei, istituti

Dettagli

Glossario delle Aree di Studio (*)

Glossario delle Aree di Studio (*) Glossario delle Aree di Studio (*) Glossario Aree di studio Istituti Tecnici AMMINISTRAZIONE, FINANZA E MARKETING Il Diplomato in Amministrazione, Finanza e Marketing ha competenze generali nel campo dei

Dettagli

Orientamento per i genitori e per gli alunni delle terze classi degli Istituti di Istruzione secondaria di primo grado

Orientamento per i genitori e per gli alunni delle terze classi degli Istituti di Istruzione secondaria di primo grado Centro per l Impiego di Casarano Orientamento per i genitori e per gli alunni delle terze classi degli Istituti di Istruzione secondaria di primo grado dr. Fernando Scozzi Responsabile del C.p.I. L interrogativo

Dettagli

I dati del sistema scolastico nel Lazio

I dati del sistema scolastico nel Lazio I dati del sistema scolastico nel Lazio anno scolastico 2013-2014 Ministero dell istruzione, dell università e della ricerca Ufficio Scolastico Regionale per il Lazio Direzione Generale Via L. Pianciani,

Dettagli

Con l Europa investiamo nel vostro futuro ISTITUTO COMPRENSIVO DI VERNOLE/CASTRI/CAPRARICA

Con l Europa investiamo nel vostro futuro ISTITUTO COMPRENSIVO DI VERNOLE/CASTRI/CAPRARICA Con l Europa investiamo nel vostro futuro ISTITUTO COMPRENSIVO DI VERNOLE/CASTRI/CAPRARICA Cosa si intende per Orientamento? L Orientamento è : Un INTERVENTO finalizzato a porre l alunno nelle condizioni

Dettagli

Orientamento a.s. 2015-16

Orientamento a.s. 2015-16 Settore Finanze, economato, formazione, lavoro, programmazione scolastica e politiche sociali -Sportello Orientagiovani- Orientamento a.s. 2015-16 1 dalla strategia di Lisbona a Europa 2020 Obbligo istruzione

Dettagli

ANALISI DEI FABBISOGNI FORMATIVI E PROSPETTIVE OCCUPAZIONALI. Presentazione

ANALISI DEI FABBISOGNI FORMATIVI E PROSPETTIVE OCCUPAZIONALI. Presentazione ANALISI DEI FABBISOGNI FORMATIVI E PROSPETTIVE OCCUPAZIONALI Presentazione FINALITA DELL ANALISI ANALISI DEI FABBISOGNI FORMATIVI nel settore turistico Periodo a.s 2008/2009 Hanno collaborato al progetto:

Dettagli

Istituto Tecnico Costruzioni, Ambiente e Territorio

Istituto Tecnico Costruzioni, Ambiente e Territorio A.S. 2014/2015 IL VAGLIO RUBENS di BIELLA ha la finalità di formare giovani con competenze tecniche e professionali. Vi presentiamo i nostri percorsi. ISTITUTO TECNICO con i seguenti indirizzi: Istituto

Dettagli

Certificazione ISO 9001-2008 n. 6849

Certificazione ISO 9001-2008 n. 6849 I.P.S.I.A. F. LAMPERTICO Indirizzo Manutenzione e Assistenza Tecnica AREA MECCANICO - TERMICA Opzione Apparati Impianti e Servizi Tecnici Industriali e Civili AREA ELETTRICO - ELETTRONICA Indirizzo Servizi

Dettagli

DOMANDA DI ISCRIZIONE ALLA SCUOLA SECONDARIA DI SECONDO GRADO. Al Dirigente scolastico del (Denominazione dell istituzione scolastica)

DOMANDA DI ISCRIZIONE ALLA SCUOLA SECONDARIA DI SECONDO GRADO. Al Dirigente scolastico del (Denominazione dell istituzione scolastica) Allegato scheda D DOMANDA DI ISCRIZIONE ALLA SCUOLA SECONDARIA DI SECONDO GRADO Al Dirigente scolastico del (Denominazione dell istituzione scolastica) _l_ sottoscritt in qualità di padre madre tutore

Dettagli

Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali

Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Si è riunita oggi la Cabina di Regia per l attuazione del Piano di azione per l occupabilità dei

Dettagli

La scuola in Lombardia

La scuola in Lombardia La scuola in Lombardia Documentazione Anno scolastico 2010/2011 La scuola in Lombardia 2010/2011 pag 1 La scuola in Lombardia 2010/2011 pag 2 INDICE Sezione 1 Le scuole... 5 IL SISTEMA SCOLASTICO LOMBARDO...

Dettagli

COMUNICATO STAMPA N. 19 DEL 18 SETTEMBRE 2015

COMUNICATO STAMPA N. 19 DEL 18 SETTEMBRE 2015 COMUNICATO STAMPA N. 19 DEL 18 SETTEMBRE 2015 Presidenza Comm. Graziano Di Battista Lo ha comunicato il presidente Unioncamere Marche Graziano Di Battista, che ha presentato i dati marchigiani dell indagine

Dettagli

PROGETTO EXCELSIOR ANNO 2014

PROGETTO EXCELSIOR ANNO 2014 PROGETTO EXCELSIOR ANNO 2014 Le previsioni occupazionali delle cooperative e delle imprese sociali nella Provincia di Bologna. Dati di consuntivo 2013 A cura di: Alessandro De Felice Ufficio Statistica

Dettagli

LA RIFORMA della SCUOLA SUPERIORE

LA RIFORMA della SCUOLA SUPERIORE LA RIFORMA della SCUOLA SUPERIORE Fonti: www.istruzione.it www.venetolavoro.it/sopralamediaweb/web/index/home Il diritto-dovere all istruzione e alla formazione Il SISTEMA SCOLASTICO ITALIANO si articola

Dettagli

La collaborazione delle imprese nell ambito del riordino dell Istruzione Tecnica

La collaborazione delle imprese nell ambito del riordino dell Istruzione Tecnica La collaborazione delle imprese nell ambito del riordino dell Istruzione Tecnica Corso di formazione docenti Milano, 8 Settembre 2009 1 Le ragioni di una più stretta collaborazione scuola - impresa Le

Dettagli

Organizzazione dell'orario

Organizzazione dell'orario Organizzazione dell'orario E previsto un orario settimanale di 32 ore da 60 minuti. Nella propria autonomia queste ore potranno essere ripartite in unità didattiche distribuite su 6 giorni, dalle 8.00

Dettagli

LE COMPETENZE CHE VALGONO UN LAVORO LE INDICAZIONI FORNITE DALLE IMPRESE ATTRAVERSO IL SISTEMA INFORMATIVO EXCELSIOR

LE COMPETENZE CHE VALGONO UN LAVORO LE INDICAZIONI FORNITE DALLE IMPRESE ATTRAVERSO IL SISTEMA INFORMATIVO EXCELSIOR Le sfide all'orizzonte 2020 e la domanda di competenze delle imprese LE COMPETENZE CHE VALGONO UN LAVORO LE INDICAZIONI FORNITE DALLE IMPRESE ATTRAVERSO IL SISTEMA INFORMATIVO EXCELSIOR Domenico Mauriello

Dettagli

Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali UFFICIO STAMPA

Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali UFFICIO STAMPA Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali UFFICIO STAMPA COMUNICATO STAMPA Presentato a parti sociali Piano per occupabilità giovani promosso da Gelmini, Sacconi e Meloni Stanziato oltre 1 miliardo

Dettagli

La scelta della scuola superiore: che impresa!

La scelta della scuola superiore: che impresa! La scelta della scuola superiore: che impresa! Francesca Pedron Osservatorio Provinciale Mercato del Lavoro Alcuni dei fattori più rilevanti nella scelta della scuola superiore sono: - Utilità della scuola

Dettagli

B1 SIA B1 RIM. AMF Amministrazione, Finanza e Marketing SIA Sistemi Informativi Aziendali RIM Relazioni Internazionali per il Marketing C4 IT C5 GRA

B1 SIA B1 RIM. AMF Amministrazione, Finanza e Marketing SIA Sistemi Informativi Aziendali RIM Relazioni Internazionali per il Marketing C4 IT C5 GRA B1 AMF S1 B1 SIA B1 RIM AMF Amministrazione, Finanza e Marketing SIA Sistemi Informativi Aziendali RIM Relazioni Internazionali per il Marketing C3 EE C4 IT C5 GRA EE - Elettronica ed Elettrotecnica IT

Dettagli

LA RIFORMA. Cosa cambia a partire dall anno scolastico 2010-2011. Carlo Martelli IS Majorana Seriate 12.03.2010

LA RIFORMA. Cosa cambia a partire dall anno scolastico 2010-2011. Carlo Martelli IS Majorana Seriate 12.03.2010 LA RIFORMA Cosa cambia a partire dall anno scolastico 2010-2011 12.03.2010 Carlo Martelli IS Majorana Seriate La nuova scuola secondaria superiore punta allo sviluppo delle competenze di base (italiano,

Dettagli

ALLEGATO B INDIRIZZI, PROFILI E QUADRI ORARI DEL SETTORE SERVIZI

ALLEGATO B INDIRIZZI, PROFILI E QUADRI ORARI DEL SETTORE SERVIZI ALLEGATO B INDIRIZZI, PROFILI E QUADRI ORARI DEL SETTORE SERVIZI Il profilo educativo, culturale e professionale dello studente di cui all allegato A), costituisce il riferimento per tutti gli indirizzi

Dettagli

Piazza Palermo, 1 52027 SAN GIOVANNI VALDARNO Tel.: 0559122078 Fax: 055942118 Sito Internet: http://www.itissgv.it E-mail ferraris@itissgv.

Piazza Palermo, 1 52027 SAN GIOVANNI VALDARNO Tel.: 0559122078 Fax: 055942118 Sito Internet: http://www.itissgv.it E-mail ferraris@itissgv. Istituto Tecnico Industriale Statale Galileo Ferraris San Giovanni Valdarno Piazza Palermo, 1 52027 SAN GIOVANNI VALDARNO Tel.: 0559122078 Fax: 055942118 Sito Internet: http://www.itissgv.it E-mail ferraris@itissgv.it

Dettagli

Allegato 1. Licei: Articolazione del sistema dei licei: -sociale

Allegato 1. Licei: Articolazione del sistema dei licei: -sociale Allegato 1 Licei: Articolazione del sistema dei licei: te -sociale Istituti tecnici e professionali Articolazione del sistema degli istituti tecnici e professionali: a) Amministrativo, finanza e marketing

Dettagli

Orientamento alla scelta della scuola superiore. Genitori classi III

Orientamento alla scelta della scuola superiore. Genitori classi III Orientamento alla scelta della scuola superiore Genitori classi III Agenda Cosa è stato fatto a scuola? Riordino dei cicli della scuola superiore Rete di informazioni reperibili sul territorio Dati statistici

Dettagli

SISTEMA INFORMATIVO EXCELSIOR

SISTEMA INFORMATIVO EXCELSIOR MONITORAGGIO TRIMESTRALE DEI FABBISOGNI PROFESSIONALI DELLE IMPRESE ITALIANE A LIVELLO PROVINCIALE Sintesi dei principali risultati SISTEMA INFORMATIVO EXCELSIOR La domanda di lavoro delle imprese nel

Dettagli

IL SISTEMA SCOLASTICO ATTUALE

IL SISTEMA SCOLASTICO ATTUALE IL SISTEMA SCOLASTICO ATTUALE Questa sezione illustra la suddivisione del sistema scolastico attuale, in vigore per le classi prime a partire dall anno scolastico 2010/2011 (sistema scolastico riformato).

Dettagli

CARATTERISTICHE ED EVOLUZIONE DEI TIROCINI ATTIVATI IN PROVINCIA DI PIACENZA

CARATTERISTICHE ED EVOLUZIONE DEI TIROCINI ATTIVATI IN PROVINCIA DI PIACENZA CARATTERISTICHE ED EVOLUZIONE DEI TIROCINI ATTIVATI IN PROVINCIA DI PIACENZA In questa analisi vengono presi in esame i dati relativi alle comunicazioni obbligatorie pervenute al Sistema Informativo Lavoro

Dettagli

Istituto di Istruzione Superiore. C. Cattaneo. Via Schiocchi, 110 Modena

Istituto di Istruzione Superiore. C. Cattaneo. Via Schiocchi, 110 Modena Istituto di Istruzione Superiore C. Cattaneo Via Schiocchi, 110 Modena ISTITUTO di ISTRUZIONE SUPERIORE CATTANEO-DELEDDA INDIRIZZO Servizi INDIRIZZO Produzioni Artigianali e Industriali Opzione: PRODUZIONI

Dettagli

I PROGRAMMI OCCUPAZIONALI DELLE IMPRESE DELL INDUSTRIA E DEI SERVIZI PER IL 2013 Il Sistema Informativo Excelsior a supporto delle politiche del

I PROGRAMMI OCCUPAZIONALI DELLE IMPRESE DELL INDUSTRIA E DEI SERVIZI PER IL 2013 Il Sistema Informativo Excelsior a supporto delle politiche del I PROGRAMMI OCCUPAZIONALI DELLE IMPRESE DELL INDUSTRIA E DEI SERVIZI PER IL 2013 Il Sistema Informativo Excelsior a supporto delle politiche del lavoro e della formazione Conferenza stampa 23 luglio 2013

Dettagli

I dati del sistema scolastico nel Lazio

I dati del sistema scolastico nel Lazio I dati del sistema scolastico nel Lazio anno scolastico 2014-2015 Ministero dell istruzione, dell università e della ricerca Ufficio Scolastico Regionale per il Lazio Direzione Generale Via L. Pianciani,

Dettagli

Lì, 06 febbraio 2014. BACHECA LAVORO - Richiesta lavoro:

Lì, 06 febbraio 2014. BACHECA LAVORO - Richiesta lavoro: Il Sindaco Riccardo Lotto COMUNE DI MONTEGALDA PROVINCIA DI VICENZA C.F. e Partita I.V.A. 00545030249 TELEFONO 0444/736415-736413 FAX 0444/636567 Piazza Marconi 40-36047 Montegalda e-mail segreteria@comune.montegalda.vi.it

Dettagli

MIUR. I nuovi. Istituti Tecnici

MIUR. I nuovi. Istituti Tecnici I nuovi Istituti Tecnici NUOVO IMPIANTO ORGANIZZATIVO 2 SETTORI, 11 INDIRIZZI SETTORE ECONOMICO SETTORE TECNOLOGICO 1. Amministrazione, Finanza e Marketing; 2. Turismo 1. Meccanica, Meccatronica ed Energia

Dettagli

La nuova Scuola Secondaria Superiore di Secondo Grado

La nuova Scuola Secondaria Superiore di Secondo Grado La nuova Scuola Secondaria Superiore di Secondo Grado Presentazione a cura della prof. Paola Gianduia I.C. «Ferrini» Olgiate Olona - a partire dalla Indicazioni Ministeriali I termini della Riforma In

Dettagli

ALLEGATO B INDIRIZZI, PROFILI E QUADRI ORARI DEL SETTORE SERVIZI

ALLEGATO B INDIRIZZI, PROFILI E QUADRI ORARI DEL SETTORE SERVIZI ALLEGATO B INDIRIZZI, PROFILI E QUADRI ORARI DEL SETTORE SERVIZI Il profilo educativo, culturale e professionale dello studente di cui all allegato A), costituisce il riferimento per tutti gli indirizzi

Dettagli

Il Liceo scientifico. Il Liceo scientifico, opzione Scienze applicate

Il Liceo scientifico. Il Liceo scientifico, opzione Scienze applicate Il Liceo scientifico Il Liceo scientifico, opzione Scienze applicate Il percorso del liceo scientifico è indirizzato allo studio del nesso tra cultura scientifica e tradizione umanistica. Favorisce l acquisizione

Dettagli

REQUISITI PROFESSIONALI

REQUISITI PROFESSIONALI REQUISITI PROFESSIONALI per l'esercizio dell'attività di commercio o di somministrazione di generi alimentari d.lgs. 59/2010 art. 71 c. 6 RISOLUZIONI MINISTERIALI TITOLO DI STUDIO ABILITANTE RISOLUZIONI

Dettagli

IL SISTEMA D ISTRUZIONE e FORMAZIONE PROFESSIONALE

IL SISTEMA D ISTRUZIONE e FORMAZIONE PROFESSIONALE IL SISTEMA D ISTRUZIONE e FORMAZIONE PROFESSIONALE OPZIONI DI SCELTA DOPO LA TERZA MEDIA Per l'anno scolastico 2015/2016, in Emilia Romagna, gli studenti in uscita dalla scuola media possono quindi scegliere

Dettagli

OFFERTA FORMATIVA ISIS SARPI

OFFERTA FORMATIVA ISIS SARPI ISTITUTO DI ISTRUZIONE SECONDARIA DI 2 GRADO TECNICA E PROFESSIONALE Paolo Sarpi Scuola ESABAC Sede legale: via Brigata Osoppo -33078 San Vito al Tagliamento (PN) tel. 0434/80496 tel.0434/80372 fax 0434/833346

Dettagli

Conferenza Stampa. 16 febbraio 2011. Anno scolastico e formativo 2011/2012

Conferenza Stampa. 16 febbraio 2011. Anno scolastico e formativo 2011/2012 Settore, Istruzione, Lavoro Conferenza Stampa 16 febbraio 2011 Anno scolastico e formativo 2011/2012 Iscrizioni alle classi prime degli Istituti Superiori e dei C.F.P. nella provincia di (febbraio 2011)

Dettagli

Istituti Professionali

Istituti Professionali I nuovi Istituti Professionali Regolamento recante norme concernenti il riordino degli Istituti professionali ai sensi dell articolo 64, comma 4, del decreto legge 25 giugno 2008, n. 112, convertito dalla

Dettagli

Piattaforma degli strumenti per l'intermediazione riservata agli Istituti Superiori. Elio Pasca Direttore Associazione AlmaLaurea

Piattaforma degli strumenti per l'intermediazione riservata agli Istituti Superiori. Elio Pasca Direttore Associazione AlmaLaurea Piattaforma degli strumenti per l'intermediazione riservata agli Istituti Superiori Elio Pasca Direttore Associazione AlmaLaurea Piattaforma La normativa La piattaforma per il placement Piattaforma La

Dettagli

DENOMINAZIONE DEL CORSO: QUALIFICA E INDIRIZZI ELENCO DELLE QUALIFICHE / SPECIALIZZAZIONI STANDARD SETTORE INDUSTRIA

DENOMINAZIONE DEL CORSO: QUALIFICA E INDIRIZZI ELENCO DELLE QUALIFICHE / SPECIALIZZAZIONI STANDARD SETTORE INDUSTRIA NOTE ESPLICATIVE: DENOMINAZIONE DEL CORSO: QUALIFICA E INDIRIZZI 1. La presente tabella indica i codici, le denominazioni e le durate (se definite) di ogni qualifica / specializzazione / frequenza / patente

Dettagli

ORIENTAMENTO PERCHE ORIENTA LE TUE IDEE

ORIENTAMENTO PERCHE ORIENTA LE TUE IDEE ORIENTAMENTO PERCHE A cosa mi serve? per valutare e scegliere percorsi formativi e/o lavorativi per scegliere bene e in modo motivato e consapevole in base ai propri interessi e alle proprie aspettative

Dettagli

Un Repertorio delle professioni da cui ripartire per allineare domanda e offerta di lavoro

Un Repertorio delle professioni da cui ripartire per allineare domanda e offerta di lavoro www.fareapprendistato.it, 19 dicembre 2011 Un Repertorio delle professioni da cui ripartire per allineare domanda e offerta di lavoro di Francesca Fazio Uno dei principali problemi del mercato del lavoro

Dettagli

NUOVO IMPIANTO ORGANIZZATIVO SCUOLA SECONDARIA DI II GRADO MIRIAM CORNARA - UFFICIO SCOLASTICO TERRITORIALE LECCO

NUOVO IMPIANTO ORGANIZZATIVO SCUOLA SECONDARIA DI II GRADO MIRIAM CORNARA - UFFICIO SCOLASTICO TERRITORIALE LECCO NUOVO IMPIANTO ORGANIZZATIVO SCUOLA SECONDARIA DI II GRADO LICEI Liceo Artistico Liceo Classico Liceo Linguistico Liceo Musicale e Coreutico Liceo Scientifico opzione Scienze Applicate Liceo delle Scienze

Dettagli

SISTEMA SCOLASTICO ITALIANO

SISTEMA SCOLASTICO ITALIANO SCEGLIERE BENE PER PARTIRE BENE a cura di: Donata Nebuloni I.C. A. Manzoni Parabiago SISTEMA SCOLASTICO ITALIANO LICEI ISTITUTI TECNICI ISTITUTI PROFESSIONALI ISTRUZIONE E FORMAZIONE PROFESSIONALE I.C.

Dettagli

Il rapporto fra offerta formativa ed occupazione in provincia di Savona: Una prima indagine sperimentale sui diplomati avviati al lavoro.

Il rapporto fra offerta formativa ed occupazione in provincia di Savona: Una prima indagine sperimentale sui diplomati avviati al lavoro. Provincia di Savona. Settore Politiche del Lavoro e Sociali. Osservatorio del Mercato del Lavoro. Il rapporto fra offerta formativa ed occupazione in provincia di Savona: Una prima indagine sperimentale

Dettagli

PRESENTAZIONE RIFORMA SCUOLE SUPERIORI. Progetto ATTIVARETE

PRESENTAZIONE RIFORMA SCUOLE SUPERIORI. Progetto ATTIVARETE Servizio istruzione, università e ricerca Centro di orientamento del Basso Friuli sede di Cervignano del Friuli Dott.ssa Francesca Bassi PRESENTAZIONE RIFORMA SCUOLE SUPERIORI Progetto ATTIVARETE San Giorgio

Dettagli

CORSO PER CONSULENTI TURISTICI PROGRAMMAZIONE E GESTIONE DEI VIAGGI

CORSO PER CONSULENTI TURISTICI PROGRAMMAZIONE E GESTIONE DEI VIAGGI CORSO PER CONSULENTI TURISTICI PROGRAMMAZIONE E GESTIONE DEI VIAGGI Il corso per Consulenti Turistici mira a formare una figura professionale con competenze polivalenti per rispondere a tutte le esigenze

Dettagli

ORIENTAMENTO FORMATIVO INFORMATIVO. pg 1

ORIENTAMENTO FORMATIVO INFORMATIVO. pg 1 ORIENTAMENTO FORMATIVO INFORMATIVO pg 1 TIPOLOGIA DELLA SCUOLA MEDIA Aree disciplinari e diversi percorsi di studio Conoscenza di sé le proprie attitudini il proprio modo di porsi nei confronti dell impegno

Dettagli

A cura di Provincia di Genova, Ufficio Scolastico Regionale

A cura di Provincia di Genova, Ufficio Scolastico Regionale A cura di Provincia di Genova, Ufficio Scolastico Regionale Informare gli studenti dell ultimo anno sulla riforma della scuola superiore e sulle opportunità formative del territorio. Facilitare gli allievi

Dettagli

Nuove tecnologie per il made in italy

Nuove tecnologie per il made in italy ISTITUTO TECNICO SUPERIORE PER LE NUOVE TECNOLOGIE PER IL MADE IN ITALY LA FILIERA AGROALIMENTARE: RISORSA PER LO SVILUPPO DELLA LOMBARDIA ITS ISTITUTO TECNICO SUPERIORE CORSO PER TECNICI SUPERIORI PER

Dettagli

La revisione degli ordinamenti - cosa ci aspetta?

La revisione degli ordinamenti - cosa ci aspetta? La revisione degli ordinamenti - cosa ci aspetta? Riordino degli Istituti Tecnici e degli Istituti Professionali Riferimenti Normativi Legge 53/marzo 2003 D.Lgs 226/2005, sul riordino del II Ciclo di Istruzione

Dettagli

Programmi di formazione e orientamento per gli istituti superiori della provincia di Pisa

Programmi di formazione e orientamento per gli istituti superiori della provincia di Pisa Programmi di formazione e orientamento per gli istituti superiori della provincia di Pisa Catalogo 2013/2014 La Camera di Commercio di Pisa attraverso le proprie aziende speciali è da sempre impegnata

Dettagli

Riforma 2010 Scuola secondaria superiore Vademecum informativo per studenti e famiglie

Riforma 2010 Scuola secondaria superiore Vademecum informativo per studenti e famiglie Riforma 2010 Scuola secondaria superiore Vademecum informativo per studenti e famiglie A cura della Provincia MB Settore Istruzione 1 Il Consiglio dei Ministri ha approvato il 4 febbraio 2010 la nuova

Dettagli

Centro per l Impiego di ALBENGA Azienda pos Durata Qualifica richiesta Requisiti richiesti Note

Centro per l Impiego di ALBENGA Azienda pos Durata Qualifica richiesta Requisiti richiesti Note Centro per l Impiego di ALBENGA Azienda pos Durata Qualifica richiesta Requisiti richiesti Note ti hotel di Alassio MANUTENTORE CIA 5998 ALBERGHIERO Durata 8 mesi Patente tipo: B; Esperienza richiesta:

Dettagli

LA PROPOSTA DELLA REGIONE SARDEGNA

LA PROPOSTA DELLA REGIONE SARDEGNA GREEN FUTURE AVVISO PUBBLICO DI CHIAMATA DI OPERAZIONI DA REALIZZARE CON IL CONTRIBUTO DEL FONDO SOCIALE EUROPEO 2007-2013 OBIETTIVO 2 ASSE OCCUPABILITA TURISMO SOSTENIBILE E CREAZIONE D IMPRESA NELLA

Dettagli

NUOVO ORDINAMENTO ISTITUTI PROFESSIONALI IPSIA C2 INDIRIZZO PRODUZIONI INDUSTRIALI E ARTIGIANALI. Settore

NUOVO ORDINAMENTO ISTITUTI PROFESSIONALI IPSIA C2 INDIRIZZO PRODUZIONI INDUSTRIALI E ARTIGIANALI. Settore NUOVO ORDINAMENTO ISTITUTI PROFESSIONALI IPSIA C1 INDIRIZZO MANUTENZIONE E ASSISTENZA TECNICA C2 INDIRIZZO PRODUZIONI INDUSTRIALI E ARTIGIANALI CORSI di FORMAZIONE REGIONALE Tecnico industrie Tecnico elettroniche

Dettagli

Unione degli Industriali della Provincia di Pavia Istituto Tecnico Industriale Maserati Voghera. Anno Scolastico 2006-2007

Unione degli Industriali della Provincia di Pavia Istituto Tecnico Industriale Maserati Voghera. Anno Scolastico 2006-2007 Unione degli Industriali della Provincia di Pavia Istituto Tecnico Industriale Maserati Voghera Anno Scolastico 2006-2007 1 L Unione degli Industriali della Provincia di Pavia è una associazione di imprese

Dettagli

w www.itidorso.it la nuova Istruzione Tecnica: le Chiavi del tuo Futuro I.T.I.S. Guido Dorso - Avellino MIUR DIPARTIMENTO PER L ISTRUZIONE

w www.itidorso.it la nuova Istruzione Tecnica: le Chiavi del tuo Futuro I.T.I.S. Guido Dorso - Avellino MIUR DIPARTIMENTO PER L ISTRUZIONE MIUR DIPARTIMENTO PER L ISTRUZIONE DIREZIONE GENERALE PER L ISTRUZIONE E FORMAZIONE TECNICA SUPERIORE E PER I RAPPORTI CON I SISTEMI FORMATIVI DELLE REGIONI DIREZIONE GENERALE PER LO STUDENTE, L INTEGRAZIONE,

Dettagli

RIORDINO DEL SECONDO CICLO D ISTRUZIONE DALL A.S. 2010-2011. I.C. E. De Amicis - Lomazzo (CO)

RIORDINO DEL SECONDO CICLO D ISTRUZIONE DALL A.S. 2010-2011. I.C. E. De Amicis - Lomazzo (CO) RIORDINO DEL SECONDO CICLO D ISTRUZIONE DALL A.S. 2010-2011 I.C. E. De Amicis - Lomazzo (CO) ORDINAMENTO SCOLASTICO PRIMO CICLO SCUOLA PRIMARIA (5 anni) SCUOLA SECONDARIA DI I GRADO (3* anni) LICEI (5*

Dettagli

Istituto Professionale per l Industria e l Artiginato

Istituto Professionale per l Industria e l Artiginato 1.1 ISTRUZIONE PROFESSIONALE STATALE PER L INDUSTRIA E ARTIGIANATO 1.1.1 GENERALITA In base al Regolamento sul Riordino dell Istruzione Professionale di Stato, ai sensi del DPR n.87 del 15 marzo 2010,

Dettagli

ISTITUTO STATALE DI ISTRUZIONE SUPERIORE CHINO CHINI SETTORI, INDIRIZZI E CORSI

ISTITUTO STATALE DI ISTRUZIONE SUPERIORE CHINO CHINI SETTORI, INDIRIZZI E CORSI Anno Scolastico 2012/2013 ISTITUTO STATALE DI ISTRUZIONE SUPERIORE CHINO CHINI BORGO SAN LORENZO SETTORI, INDIRIZZI E CORSI Presidenza e Segreterie: Via Caiani, 68 50032 Borgo San Lorenzo (Fi) Tel. 0558459268

Dettagli

Istituto Tecnico Settore Economico Quintino Sella

Istituto Tecnico Settore Economico Quintino Sella Istituto Tecnico Settore Economico Quintino Sella Sede associata dell Istituto di Istruzione Superiore SELLA AALTO LAGRANGE dal 1867 Via Montecuccoli, 12 - Torino Tel. 011.54.24.70-011.53.48.32 zona Centro

Dettagli

Ordinamenti. Scuola dell Infanzia e primo ciclo Regolamento dpr 89/2009 Leggere da art. 2 a art. 5. Scuola dell infanzia

Ordinamenti. Scuola dell Infanzia e primo ciclo Regolamento dpr 89/2009 Leggere da art. 2 a art. 5. Scuola dell infanzia Ordinamenti Il sistema di istruzione nazionale è interessato ad una fase di riforma degli ordinamenti che interessa tutti gli ordini di scuola e che si realizzerà in un arco di tempo molto ampio. Una prima

Dettagli

LA NUOVA ISTRUZIONE TECNICA E PROFESSIONALE: LE CHIAVI DEL TUO FUTURO

LA NUOVA ISTRUZIONE TECNICA E PROFESSIONALE: LE CHIAVI DEL TUO FUTURO MIUR DIPARTIMENTO PER L ISTRUZIONE DIREZIONE GENERALE PER L ISTRUZIONE E FORMAZIONE TECNICA SUPERIORE E PER I RAPPORTI CON I SISTEMI FORMATIVI DELLE REGIONI DIREZIONE GENERALE PER LO STUDENTE, L INTEGRAZIONE,

Dettagli

Come orientarsi nel Mercato del Lavoro. Alcune indicazioni dall esperienza Passata. Il TERZIARIO a Treviso Valentina Cremona

Come orientarsi nel Mercato del Lavoro. Alcune indicazioni dall esperienza Passata. Il TERZIARIO a Treviso Valentina Cremona I fabbisogni professionali in provincia di Treviso Treviso, 20 novembre 2007 Come orientarsi nel Mercato del Lavoro. Alcune indicazioni dall esperienza Passata. Il TERZIARIO a Treviso Valentina Cremona

Dettagli

INDIRIZZI DI STUDIO I.P.S.E.O.O.A.

INDIRIZZI DI STUDIO I.P.S.E.O.O.A. LA NOSTRA OFFERTA FORMATIVA INDIRIZZI DI STUDIO I.P.S.E.O.O.A. Al fine di facilitare la scelta dell indirizzo di studi e le eventuali opzioni, il nostro Istituto ha predisposto il seguente prospetto che,

Dettagli

L a riforma della Scuola Secondaria di secondo grado

L a riforma della Scuola Secondaria di secondo grado L a riforma della Scuola Secondaria di secondo grado Genova, 9-11 marzo 2010 Mery Serretti Regolamento autonomia Licei, Istituti Tecnici, Istituti Professionali fanno parte dell Istruzione Secondaria

Dettagli

I percorsi di formazione professionale post diploma e post laurea

I percorsi di formazione professionale post diploma e post laurea I percorsi di formazione professionale post diploma e post laurea Servizio Formazione Professionale - Provincia di Torino Giovedì 2 ottobre 2014 Salone dello Studente - Torino Sapete che dopo le scuole

Dettagli

SERVIZI PER L ENOGASTRONOMIA E L OSPITALITÀ ALBERGHIERA

SERVIZI PER L ENOGASTRONOMIA E L OSPITALITÀ ALBERGHIERA Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Istituto Professionale Servizi per l Enogastronomia e l Ospitalità Alberghiera A. Vespucci Via Valvassori Peroni 8-20133 Milano - Tel. 02.7610162

Dettagli

PROFESSIONALE CHIMICO BIOLOGICO

PROFESSIONALE CHIMICO BIOLOGICO PROFESSIONALE CHIMICO BIOLOGICO Al termine dei cinque anni ottengo la maturità superando l'esame di stato e divento TECNICO PER LE PRODUZIONI INDUSTRIALI E ARTIGIANALI PROFESSIONALE SERVIZI COMMERCIALI

Dettagli

SETTORE TECNOLOGICO. Istituto Tecnico Tecnologico V. Cerulli (via Gramsci, 68)

SETTORE TECNOLOGICO. Istituto Tecnico Tecnologico V. Cerulli (via Gramsci, 68) I nuovi Istituti tecnici sono raggruppati in 2 settori: Economico Tecnologico L I.I.S. V.Crocetti-V.Cerulli offre ai propri studenti una formazione nel SETTORE ECONOMICO E NEL SETTORE TECNOLOGICO: SETTORE

Dettagli

L Insegnamento delle discipline geografiche nell istruzione e formazione professionale Maria Teresa di Palma

L Insegnamento delle discipline geografiche nell istruzione e formazione professionale Maria Teresa di Palma ISTITUTI PROFESSIONALI Statali Denominazione materia Abilitazione 1 anno 2 anno 3 anno 4 anno 5 anno Insegnamenti COMUNI Scienze della Terra e biologia 60 3 3 - - - Materie di indirizzo: Settore agro-alimentare

Dettagli