Possibilità di impiego su vite di induttori di resistenza nei confronti di Flavescenza dorata e sue dinamiche in giovani impianti

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Possibilità di impiego su vite di induttori di resistenza nei confronti di Flavescenza dorata e sue dinamiche in giovani impianti"

Transcript

1 Pssibilità di impieg su vite di induttri di resistenza nei cnfrnti di Flavescenza drata e sue dinamiche in givani impianti Albin Mrand, Simne Lavezzar

2 Sperimentazine Induttri A. Mrand, S. Lavezzar - Vit.En. - Calss «UNA BATTAGLIA VITALE» Tre anni di ricerche sulla Flavescenza drata 5 febbrai 25, AsK

3 Materiale a dispsizine P I N O T N E R O Prveniente da Vivai F.lli Nicla Mmbercelli (AT) 350 Barbatelle termterapizzate innestate derivanti da materiale NON SINTOMATICO B A R B E R A 300 Barbatelle termterapizzate innestate derivanti da materiale NON SINTOMATICO A. Mrand, S. Lavezzar - Vit.En. - Calss «UNA BATTAGLIA VITALE» Tre anni di ricerche sulla Flavescenza drata 5 febbrai 25, AsK

4 Asti San Damian Calss 175 Pint ner Alba Pint ner 150 Barbera Barbera Acqui terme A. Mrand, S. Lavezzar - Vit.En. - Calss «UNA BATTAGLIA VITALE» Tre anni di ricerche sulla Flavescenza drata 5 febbrai 25, AsK

5 Sperimentazine induttri Blcchi randmizzati A. Mrand, S. Lavezzar - Vit.En. - Calss «UNA BATTAGLIA VITALE» Tre anni di ricerche sulla Flavescenza drata 5 febbrai 25, AsK

6 Sperimentazine induttri Testimne Incul naturale Piante NON sintmatiche Trattati A. Mrand, S. Lavezzar - Vit.En. - Calss «UNA BATTAGLIA VITALE» Tre anni di ricerche sulla Flavescenza drata 5 febbrai 25, AsK

7 Sperimentazine induttri Analisi mleclare su campini rappresentativi di tutte le tesi e sintmatlgica su tutte le piante in prva A. Mrand, S. Lavezzar - Vit.En. - Calss «UNA BATTAGLIA VITALE» Tre anni di ricerche sulla Flavescenza drata 5 febbrai 25, AsK

8 Prva induttri Nr. Prdtti Settembre - Dati statistici - PCR FD % LN % 31/07/23 31/07/23 1 TESTIMONE 0,00 a 0,00 a 2 SIGLATO 1 0,00 a 0,00 a 3 Peptidati, ac. umici e fulvici, alghe, estratti vegetali, enzimi 0,00 a 0,00 a 4 Micrrize 0,00 a 0,00 a 5 Glucumati e ammniaca 0,00 a 0,00 a 6 Plisaccaridi + fenilprpanidi + estratti vegetali 0,00 a 0,00 a 7 Estratti vegetali 0,00 a 0,00 a 8 Estratti vegetali, alghe 0,00 a 0,00 a 9 Fsfit di ptassi 0,00 a 0,00 a 10 Glucumati e ammniaca 0,00 a 0,00 a 11 Estratti vegetali e prpli 0,00 a 0,00 a Albin Mrand, Simne Lavezzar - Vit.En. - Calss «UNA BATTAGLIA VITALE» Tre anni di ricerche sulla Flavescenza drata 5 gennai 25, AsK 12 Fsfit di ptassi, Acid peracetic 0,00 a 0,00 a

9 Nr. Prdtti Prva induttri Settembre - Dati statistici - PCR FD % LN % 31/07/23 26/09/23 31/07/23 26/09/23 1 TESTIMONE 0,00 a 25 a 0,00 a 0,0 b 2 SIGLATO 1 0,00 a 0,0 a 0,00 a 0,0 b 3 Peptidati, ac. umici e fulvici, alghe, estratti vegetali, enzimi 0,00 a 0,0 a 0,00 a 0,0 b 4 Micrrize 0,00 a 0,0 a 0,00 a 0,0 b 5 Glucumati e ammniaca 0,00 a 0,0 a 0,00 a 0,0 b 6 Plisaccaridi + fenilprpanidi + estratti vegetali 0,00 a 0,0 a 0,00 a 0,0 b 7 Estratti vegetali 0,00 a 0,0 a 0,00 a 0,0 b 8 Estratti vegetali, alghe 0,00 a 0,0 a 0,00 a 0,0 b 9 Fsfit di ptassi 0,00 a 25 a 0,00 a 0,0 b 10 Glucumati e ammniaca 0,00 a 0,0 a 0,00 a 0,0 b 11 Estratti vegetali e prpli 0,00 a 25 a 0,00 a 0,0 b Albin Mrand, Simne Lavezzar - Vit.En. - Calss «UNA BATTAGLIA VITALE» Tre anni di ricerche sulla Flavescenza drata 5 gennai 25, AsK 12 Fsfit di ptassi, Acid peracetic 0,00 a 0,0 a 0,00 a 25 a

10 = sintmatica analisi visiva x = mrta analisi visiva Calss (AT) BARBERA Prva induttri PINOT NERO BARBERA BARBATELLE NICOLA S. Damian d Asti (AT) PINOT NERO BARBATELLE NICOLA BARBERA BARBERA BARBATELLE NICOLA PINOT NERO PINOT NERO BARBATELLE NICOLA A. Mrand, S. Lavezzar - Vit.En. - Calss «UNA BATTAGLIA VITALE» Tre anni di ricerche sulla Flavescenza drata 5 febbrai 25, AsK 175 PIANTE 150 PIANTE 175 PIANTE 150 PIANTE

11 14 Calss S. Damian Sperimentazine induttri Catture S. titanus lug -ag 10-ag 17-ag 24-ag 31-ag 07-set 14-set A. Mrand, S. Lavezzar - Vit.En. - Calss «UNA BATTAGLIA VITALE» Tre anni di ricerche sulla Flavescenza drata 5 febbrai 25, AsK

12 = sintmatica analisi visiva x = mrta analisi visiva Prva induttri Calss (AT) x x x x x x x x x x x x x xxx x x x x x x BARBERA PINOT BARBATELLE NERO NICOLA S. Damian d Asti (AT) BARBERA PINOT NERO BARBATELLE NICOLA BARBERA PINOT NERO BARBERA BARBATELLE NICOLA PINOT NERO BARBATELLE NICOLA x x x x x x x Ttale 24 A. Mrand, S. Lavezzar - Vit.En. - Calss «UNA BATTAGLIA VITALE» Tre anni di ricerche sulla Flavescenza drata 5 febbrai 25, AsK 150 PIANTE 175 PIANTE 150 PIANTE 175 PIANTE

13 Pint ner Barbera % Prva induttri San Damian - % piante cn sintmi - 24 Nessuna differenza significativa elabrand le varietà singlarmente

14 Prva induttri Nr. Prdtti Dati statistici PCR 24 GIALLUMI (%) FD (% sui psitivi) LN (% sui psitivi) 1 TESTIMONE 100 a 75 a 25 a 2 SIGLATO 1 50 ab 100 a 0 a 3 Peptidati, ac. umici e fulvici, alghe, estratti vegetali, enzimi 50 ab 100 a 0 a 4 Micrrize 25 ab 100 a 0 a 5 Glucumati e ammniaca 50 ab 100 a 0 a 6 Plisaccaridi + fenilprpanidi + estratti vegetali 0 b 0 a 0 a 7 Estratti vegetali 0 b 0 a 0 a 8 Estratti vegetali, alghe 75 ab 33,3 a 66,6 a 9 Fsfit di ptassi 75 ab 66,6 a 33,3 a 10 Glucumati e ammniaca 50 ab 50 a 50 a 11 Estratti vegetali e prpli 75 ab 100 a 0 a Albin Mrand, Simne Lavezzar - Vit.En. - Calss «UNA BATTAGLIA VITALE» Tre anni di ricerche sulla Flavescenza drata 5 gennai 12 Fsfit di ptassi, Acid peracetic 25, AsK 50 ab 100 a 50 a

15 Prva induttri PCR increment annuale Lugli 23 Settembre 23 Lugli 24 0/44 psitive 4/44 psitive 17/44 psitive A. Mrand, S. Lavezzar - Vit.En. - Calss «UNA BATTAGLIA VITALE» Tre anni di ricerche sulla Flavescenza drata 5 febbrai 25, AsK

16 Prva induttri PCR differenze FD LN nel 24 Barbera 20 analisi 11 FD 0 LN Pint ner 24 analisi 2 FD 4 LN A. Mrand, S. Lavezzar - Vit.En. - Calss «UNA BATTAGLIA VITALE» Tre anni di ricerche sulla Flavescenza drata 5 febbrai 25, AsK

17 563 piante tt. 23 Prva induttri Dati statistici Sintmi 8 sintmakche sintmakche A. Mrand, S. Lavezzar - Vit.En. - Calss «UNA BATTAGLIA VITALE» Tre anni di ricerche sulla Flavescenza drata 5 febbrai 25, AsK

18 Barbera Calss Pint n. Calss Barbera S. Damian Pint n. S. Damian Prva induttri Dati statistici Sintmi 30 a a a b b a 10 5 a a 0 Calss S. Damian Barbera Pint n. Cultivar Lug A. Mrand, S. Lavezzar - Vit.En. - Calss «UNA BATTAGLIA VITALE» Tre anni di ricerche sulla Flavescenza drata 5 febbrai 25, AsK

19 Barbera Calss Pint n. Calss Barbera S. Damian Pint n. S. Damian Prva induttri Dati statistici Sintmi a a Cultivar Lug A. Mrand, S. Lavezzar - Vit.En. - Calss «UNA BATTAGLIA VITALE» Tre anni di ricerche sulla Flavescenza drata 5 febbrai 25, AsK

20 Barbera Calss Barbera S. Damian Prva induttri 30 Pint n. Calss Pint n. S. Damian a Dati statistici Sintmi b 0 Cultivar Lug A. Mrand, S. Lavezzar - Vit.En. - Calss «UNA BATTAGLIA VITALE» Tre anni di ricerche sulla Flavescenza drata 5 febbrai 25, AsK

21 Prva selezine massale A. Mrand, S. Lavezzar - Vit.En. - Calss «UNA BATTAGLIA VITALE» Tre anni di ricerche sulla Flavescenza drata 5 febbrai 25, AsK

22 Selezine massale San Damian (AT) cv. Barbera Preliev delle uniche 4 viti MAI sintmatiche su 300 A. Mrand, S. Lavezzar - Vit.En. - Calss «UNA BATTAGLIA VITALE» Tre anni di ricerche sulla Flavescenza drata 5 febbrai 25, AsK

23 Selezine massale Circa 200 Barbatelle derivanti dalla selezine + 50 testimne derivanti dal vivai A. Mrand, S. Lavezzar - Vit.En. - Calss «UNA BATTAGLIA VITALE» Tre anni di ricerche sulla Flavescenza drata 5 febbrai 25, AsK

24 Selezine massale Messe a dimra in un vignet adiacente seguend l schema dei blcchi randmizzati TOP 1 IIIII IIOIOO IIOOI OOOO IOIIO OIOOIO OOOOII OOOO IIOOO OIIO OIOI OOOOO OIOI IIII IOOO OIOO 2 IOOOO IIOII IOIII IOOIO OIOOI IOIOOO OOOO OOIO OIIOO OOOOO IIOOI OIIII IIOOO OOOO IIIO 3 IOIII IOIIO OOIOO IIIOO OIIIO OOIOOO IOIOO IIIIO OIOII IIIOI IOOO IIOII IOIIO IIIIO OIIIO OIIOO OOIOI O = vecchie I = nuvi rimpiazzi 0 = vecchie I = barbatelle A. Mrand, S. Lavezzar - Vit.En. - Calss «UNA BATTAGLIA VITALE» Tre anni di ricerche sulla Flavescenza drata 5 febbrai 25, AsK

25 Selezine massale Clre fascetta Sigla Tt. piante Attecchiment innest Attecchiment in camp Verde (55,9%) 16 (84,2%) Rssa (20,4%) 6 (60,0%) Blu (29,8%) 13 (76,5%) Gialla (32,1%) 11 (64,7%) Grigi 05 (testimne) (86,0%) 33 (76,7%) Prtinnest: 420A A. Mrand, S. Lavezzar - Vit.En. - Calss «UNA BATTAGLIA VITALE» Tre anni di ricerche sulla Flavescenza drata 5 febbrai 25, AsK

26 Selezine massale Rilievi a Settembre Analisi dei sintmi sull intera prva Analisi mleclare su un campine di piante A. Mrand, S. Lavezzar - Vit.En. - Calss «UNA BATTAGLIA VITALE» Tre anni di ricerche sulla Flavescenza drata 5 febbrai 25, AsK

27 Selezine massale Analisi Real-Time PCR Clre fascetta Sigla 2/10/13 29/7/14 9/10/14 Verde negativ negativ negativ Rssa negativ negativ ND Blu negativ negativ Psitiv FD Gialla 04 negativ negativ negativ Grigi 05 (testimne) negativ negativ negativ Prtinnest: 420A A. Mrand, S. Lavezzar - Vit.En. - Calss «UNA BATTAGLIA VITALE» Tre anni di ricerche sulla Flavescenza drata 5 febbrai 25, AsK

28 Selezine massale 24 RUSCELLO D E BRM C BRM C BRM C BRM C Prtinnest: kber 5BB TEST BRM C BRM C BRM C TEST TEST BRM C BRM C BRM C TEST TEST Analisi PCR del 9/10/14 tutte negative A. Mrand, S. Lavezzar - Vit.En. - Calss «UNA BATTAGLIA VITALE» Tre anni di ricerche sulla Flavescenza drata 5 febbrai 25, AsK

29 Grazie per l attenzine A. Mrand, S. Lavezzar - Vit.En. - Calss «UNA BATTAGLIA VITALE» Tre anni di ricerche sulla Flavescenza drata 5 febbrai 25, AsK

MALATTIE E TECNICHE DI CONTENIMENTO

MALATTIE E TECNICHE DI CONTENIMENTO Le prospettive del vivaismo viticolo europeo MALATTIE E TECNICHE DI CONTENIMENTO Elisa Angelini CRA VIT Centro di Ricerca per la Viticoltura Conegliano (TV) 1. Giallumi (Flavescenza dorata e Legno nero):

Dettagli

Flavescenza dorata (FD) Diffusione epidemica Vettore: cicalina Scaphoideus

Flavescenza dorata (FD) Diffusione epidemica Vettore: cicalina Scaphoideus L AVANZAMENTO DELLA RICERCA SULLA RESISTENZA ALLA FLAVESCENZA DORATA Elisa Angelini CRA-VIT Centro di Ricerca per la Viticoltura, Conegliano (TV) DUE GIALLUMI IMPORTANTI IN EUROPA ED ITALIA Flavescenza

Dettagli

GIALLUMI DELLA VITE: aggiornamenti tecnici

GIALLUMI DELLA VITE: aggiornamenti tecnici FEASR Programma di Sviluppo Rurale 2007-2013 Misura 111B Informazione e diffusione della conoscenza GIALLUMI DELLA VITE: aggiornamenti tecnici Piero Attilio Bianco DI.S.A.A - C.I.R.I.V.E. CENTRO INTERDIPARTIMENTALE

Dettagli

Piante certificate: necessità e vantaggi

Piante certificate: necessità e vantaggi Département fédéral de l'économie DFE Station de recherche Agroscope Changins-Wädenswil ACW Piante certificate: necessità e vantaggi 30 novembre 2012 Certificazione Basi legali 1. Ordinanza federale (RS

Dettagli

Il legno nero una malattia in espansione nei vigneti dell Alto Adige

Il legno nero una malattia in espansione nei vigneti dell Alto Adige Il legno nero una malattia in espansione nei vigneti dell Alto Adige Negli ultimi anni in numerosi vigneti della Bassa Atesina e della Val d Isarco sono state ripetutamente osservate viti con vistosi accartocciamenti

Dettagli

Screening del tumore della cervice uterina

Screening del tumore della cervice uterina Screening del tumre della cervice uterina Descrizine del percrs 1. Gli inviti e i slleciti vengn spediti dal Centr Reginale Screening (CRS). 2. Tutti gli accessi spntanei vengn registrati in applicativ

Dettagli

COMUNE DI URBANIA Provincia di Pesaro e Urbino UFFICIO PERSONALE

COMUNE DI URBANIA Provincia di Pesaro e Urbino UFFICIO PERSONALE DISTINTI PER MESE DI GENNAIO 2010 Istituzionali 5,39 3,11 8,50 91,50 Territorio 6,03 14,35 20,38 79,62 finanziaria 13,42 5,79 19,21 80,79 Attività Culturali 4,23 0 4,23 95,77 DISTINTI PER MESE DI FEBBRAIO

Dettagli

FLAVESCENZA DORATA (FD) e LEGNO NERO (LN)

FLAVESCENZA DORATA (FD) e LEGNO NERO (LN) FLAVESCENZA DORATA (FD) e LEGNO NERO (LN) acquisizioni sul ruolo epidemiologico dei materiali di moltiplicazione della vite RINO CREDI DiSTA-Patologia Vegetale, Alma Mater Studiorum-Università di Bologna,

Dettagli

Possibile applicazione di endofiti batterici in qualità di elicitori biotici della tolleranza alla flavescenza dorata. Dr.

Possibile applicazione di endofiti batterici in qualità di elicitori biotici della tolleranza alla flavescenza dorata. Dr. Possibile applicazione di endofiti batterici in qualità di elicitori biotici della tolleranza alla flavescenza dorata Dr.ssa Elisa Gamalero Da molti anni il nostro gruppo di ricerca si occupa 1. della

Dettagli

GENNAIO 2013 TASSI DI ASSENZA - MAGGIOR PRESENZA - LEGGE N. 69/2009 ART. 21 - PERSONALE COMANDATO

GENNAIO 2013 TASSI DI ASSENZA - MAGGIOR PRESENZA - LEGGE N. 69/2009 ART. 21 - PERSONALE COMANDATO GENNAIO 2013 TASSI DI - MAGGIOR PRESENZA - LEGGE N. 69/2009 IN 17 428 74 17,29 82,71 17 428 74 17,29 82,71 FEBBRAIO 2013 TASSI DI - MAGGIOR PRESENZA - LEGGE N. 69/2009 IN 17 394 54 13,71 86,29 17 394 54

Dettagli

Vivaio Biologico Carlo Lonsi. Cenaia (PI) 2012

Vivaio Biologico Carlo Lonsi. Cenaia (PI) 2012 Effetti sull innesto di vite europea su americana in rapporto ai diversi impulsi planetari e lunari: 4 diversi giorni Vivaio Biologico Carlo Lonsi. Cenaia (PI) 2012 Il vivaio Biologico di Carlo Lonsi -

Dettagli

Campionato Regionale Serie D Femminile 2014 2015 Progetto Giovane

Campionato Regionale Serie D Femminile 2014 2015 Progetto Giovane Reginale Serie D Femminile 2014 2015 Prgett Givane Appendice alla circlare di indizine Campinati Reginali serie C e D 2014 2015 Reglamentazine PG 2014-2015 In prsecuzine del Prgett Givane iniziat nella

Dettagli

Museo & Web. Kit di progettazione di un sito di qualità. per un museo medio-piccolo

Museo & Web. Kit di progettazione di un sito di qualità. per un museo medio-piccolo Dipartiment per la ricerca, l innvazine e l rganizzazine Direzine generale per l innvazine tecnlgica e la prmzine Via del Cllegi Rman, 27 00186 Rma Minister per i beni e le attività culturali Muse & Web

Dettagli

Natalizumab (TYSABRI): aggiornamento sulle misure di minimizzazione del rischio di PML

Natalizumab (TYSABRI): aggiornamento sulle misure di minimizzazione del rischio di PML NOTA INFORMATIVA IMPORTANTE CONCORDATA CON LE AUTORITA REGOLATORIE EUROPEE E L AGENZIA ITALIANA DEL FARMACO (AIFA) 11 Marz 2016 Natalizumab (TYSABRI): aggirnament sulle misure di minimizzazine del rischi

Dettagli

Verifica di diverse strategie di fertirrigazione biologica sulla CV Pink Lady

Verifica di diverse strategie di fertirrigazione biologica sulla CV Pink Lady Verifica di diverse strategie di fertirrigazione biologica sulla CV Pink Lady Pinna Massimo ( ) -Gamba Ursula ( ) -Spagnolo Sandra ( ) ( ) CRAB-Centro di Riferimento per l Agricoltura Biologica della Provincia

Dettagli

/03/2015 /2015 SEGRETERIA TELEFONICA 0364/324077 : 1 MELO 2 VITE 4 PICCOLI FRUTTI

/03/2015 /2015 SEGRETERIA TELEFONICA 0364/324077 : 1 MELO 2 VITE 4 PICCOLI FRUTTI BOLLETTINO AGROMETEOR OROLOGICO OLOGICO N 10 del 10/0 /03/2015 /2015 www.saporidivallecamonica.it uff.agricoltura@cmvallecamonica.bs.it SEGRETERIA TELEFONICA 0364/324077 : 1 MELO 2 VITE 4 PICCOLI FRUTTI

Dettagli

Aspetti compositivi. Tullia Gallina Toschi Alma Mater Studiorum Università di Bologna Dipartimento e Campus di Scienze degli Alimenti

Aspetti compositivi. Tullia Gallina Toschi Alma Mater Studiorum Università di Bologna Dipartimento e Campus di Scienze degli Alimenti Aspetti cmpsitivi dell li di liva Tullia Gallina Tschi Alma Mater Studirum Università di Blgna Dipartiment e Campus di Scienze degli Alimenti li di liva Vergini liva Sansa Raffinati li di liva Caratteristiche

Dettagli

Attività dell acibenzolar S-metil nel contenimento della.

Attività dell acibenzolar S-metil nel contenimento della. Attività dell acibenzolar S-metil nel contenimento della Flavescenza dorata della vite Ci Cristina i Marzachì, D. Miliordos, L. Galetto, D. Bosco Cristina.marzachi@ipsp.cnr.it Attività dell acibenzolar

Dettagli

NEBBIOLO GENOMICS: genomica strutturale-funzionale su aspetti patologici e qualitativi

NEBBIOLO GENOMICS: genomica strutturale-funzionale su aspetti patologici e qualitativi NEBBIOLO GENOMICS: genomica strutturale-funzionale su aspetti patologici e qualitativi Il gruppo di ricerca è costituto da 2 enti pubblici ed un partner operativo: Istituto di Virologia Vegetale del Consiglio

Dettagli

La sostanza organica

La sostanza organica La sostanza organica La frazione solida di un suolo comprende anche la componente organica. Il contenuto di sostanza organica in un suolo è molto variabile, in genere nell intervallo 0.5-10 %, (5% in media).

Dettagli

Piano di sviluppo tabelle e sostenibilità completa. Community Car Rental Free

Piano di sviluppo tabelle e sostenibilità completa. Community Car Rental Free Piano di sviluppo tabelle e sostenibilità completa Community Car Rental Free 1 IMPORTANTE.. La sostenibilità del sistema non è determinata dall inserimento dei 2 clienti (che servono solo per la qualifica

Dettagli

NUOVI CLONI DI VITE ISMA - AVIT

NUOVI CLONI DI VITE ISMA - AVIT NUOVI CLONI DI VITE ISMA - AVIT 2 NUOVI CLONI DI VITE ISMA - AVIT NUOVI CLONI DI VITE ISMA - AVIT di Umberto Malossini Le schede ISMA - AVIT 3001 da Goldtraminer, B. ISMA - AVIT 513 da Pinot grigio, G.

Dettagli

Bollettino Agrometeorologico Viticoltura

Bollettino Agrometeorologico Viticoltura Bollettini e schede del Manuale di Viticoltura del CVP su: www.centrovitivinicoloprovinciale.it - BOLLETTINO N 29 del 1/9/ Per la Valcamonica consultare l apposito Bollettino. Prossima emissione: Giovedì

Dettagli

LA FLAVESCENZA DORATA DELLA VITE IN LOMBARDIA

LA FLAVESCENZA DORATA DELLA VITE IN LOMBARDIA Coperta_flavescenza 5-04-2002 18:26 Pagina 2 Regione Lombardia Agricoltura UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI MILANO Facoltà di Agraria Istituto di Patologia Vegetale Giuseppe Belli, Piero Attilio Bianco, Paola

Dettagli

Studi sui fattori che favoriscono le epidemie di flavescenza dorata in Piemonte e loro superamento FLADO 2010-2013

Studi sui fattori che favoriscono le epidemie di flavescenza dorata in Piemonte e loro superamento FLADO 2010-2013 Studi sui fattori che favoriscono le epidemie di flavescenza dorata in Piemonte e loro superamento FLADO 2010-2013 Partecipanti: Settore Fitosanitario regionale (S.F.R.): Paola Gotta, Chiara Morone, Giovanni

Dettagli

La Flavescenza Dorata della vite: misure ufficiali di controllo

La Flavescenza Dorata della vite: misure ufficiali di controllo Flavescenza Dorata e principali malattie della vite - Angera (VA) 23 gennaio 2010 La Flavescenza Dorata della vite: misure ufficiali di controllo Dr. Paolo Culatti ERSAF - SFR Sede di Sondrio DIFFUSIONE

Dettagli

TASSO DI PRESENZA (ferie, malattie, legge 104, maternità, congedi parentali, aspettative, ecc.)

TASSO DI PRESENZA (ferie, malattie, legge 104, maternità, congedi parentali, aspettative, ecc.) TASSI DI DEL PERSONALE Gennaio 2015 aspettative, 157 2937 706 24,04 % 75,96% 223 07,59 % 92,41% TASSI DI DEL PERSONALE Febbraio 2015 aspettative, 157 3108 534 17,18 % 82,82% 318 10,23 % 89,77% TASSI DI

Dettagli

GUIDA ISCRIZIONE E SVOLGIMENTO CORSI

GUIDA ISCRIZIONE E SVOLGIMENTO CORSI Fndazine dei Gemetri di Avellin e prvincia "E. de Pandis" Via F.lli Bisgn 5/C 83100 Avellin Tel. 0825 33965 Fax 0825 781349 Email crsi@gemetri.av.it www.gemetri.av.it GUIDA ISCRIZIONE E SVOLGIMENTO CORSI

Dettagli

ESEMPIO DI TEST DI CONOSCENZA DELLA LINGUA ITALIANA

ESEMPIO DI TEST DI CONOSCENZA DELLA LINGUA ITALIANA ESEMPIO DI TEST DI ONOSENZ DELL LINGU ITLIN Denminazine del TP Data di svlgiment del test DTI DEL NDIDTO gnme Nme Data di nascita Lug di nascita Dcument di identità Firma Istruzini per l svlgiment della

Dettagli

OCP - REPORT STATISTICO 2012 CINEMA IN PIEMONTE

OCP - REPORT STATISTICO 2012 CINEMA IN PIEMONTE BIGLIETTI VENDUTI NELLE SALE CINEMATOGRAFICHE A TORINO (2010-2012) Variazione % 2011-2010 2012-2011 Gennaio 487.465 493.952 342.034 1,3-30,8 Febbraio 331.780 275.591 259.497-16,9-5,8 Marzo 346.760 240.747

Dettagli

Alcune malattie fungine dell olivo

Alcune malattie fungine dell olivo Alcune malattie fungine dell olivo Massimo Pilotti CRA- Centro di Ricerca per la Patologia Vegetale ROMA Malattia fungina nota già nel dopoguerra nelle zone di coltivazione meridionali. Segnalazioni del

Dettagli

piante da coltivazione

piante da coltivazione piante da coltivazione Zampe di Asparago I Magnifici Blu è un azienda specializzata nella produzione e commercializzazione di zampe di asparago per il coltivatore professionale. Possediamo campi sperimentali

Dettagli

Capitolo 14. Preparazione dei file di stampa e stampa degli elaborati. Copyright 1991-2007 A.D.M. srl Tutti i diritti riservati

Capitolo 14. Preparazione dei file di stampa e stampa degli elaborati. Copyright 1991-2007 A.D.M. srl Tutti i diritti riservati Capitl 14 Preparazine dei file di stampa e stampa degli elabrati Cpyright 1991-2007 A.D.M. srl Tutti i diritti riservati Preparazine dei file di stampa e stampa degli elabrati Le pzini Preparazine dei

Dettagli

Parallelamente ai Comuni citati, anche Castagnole delle Lanze (AT) ha portato avanti nel 2015 una propria esperienza di progetto pilota.

Parallelamente ai Comuni citati, anche Castagnole delle Lanze (AT) ha portato avanti nel 2015 una propria esperienza di progetto pilota. Settore Fitosanitario e Servizi Tecnico -Scientifici Progetti pilota intercomunale Valle Belbo Monitoraggio 2015 Camo, 16/03/2016 Aurelio Del Vecchio Settore Fitosanitario e Servizi Tecnico -Scientifici

Dettagli

Monitoraggio e ruolo di Drosophila suzukii in vigneti piemontesi. Lunedì 19 Dicembre Ore 9,30 Sala Ampelion Corso Enotria, Alba (CN)

Monitoraggio e ruolo di Drosophila suzukii in vigneti piemontesi. Lunedì 19 Dicembre Ore 9,30 Sala Ampelion Corso Enotria, Alba (CN) La partecipazione al Convegno dà diritto al riconoscimento di nr. 0,5 CFP per la categoria dei Dottori Agronomi e Dottori Forestali Rif. Regolamento CONAF 3/2013 Lunedì 19 Dicembre 2016 Nel corso del convegno

Dettagli

TARGA. É il sistema di siglatura per marcature da impiegare anche in ambienti aggressivi, disponibile in acciaio e PVC.

TARGA. É il sistema di siglatura per marcature da impiegare anche in ambienti aggressivi, disponibile in acciaio e PVC. TARGA É il sistema di siglatura per marcature da impiegare anche in ambienti aggressivi, disponibile in acciaio e PVC. 8.2 Sistema TARGA TARGA in acciaio TGT 150 Strip alfanumerica in acciaio inox 150

Dettagli

MANUALE UTENTE (per il Modello di rilevazione in MS Excel)

MANUALE UTENTE (per il Modello di rilevazione in MS Excel) FLUSSO MONITORAGGIO INTESE Racclta dati 1 gennai 30 giugn 2009 MANUALE UTENTE (per il Mdell di rilevazine in MS Excel) Lmbardia Infrmatica S.p.A. INDICE 1 Premessa...3 2 Intrduzine...4 2.1 UdP Anagrafica

Dettagli

Prove di confronto tra ibridi di anguria e melone realizzate in Sardegna nel 2011

Prove di confronto tra ibridi di anguria e melone realizzate in Sardegna nel 2011 Prove di confronto tra ibridi di anguria e melone realizzate in Sardegna nel 2011 Atti del convegno: Il melone e l anguria nel comparto orticolo regionale San Nicolò d Arcidano, 24 febrraio 2012 A cura

Dettagli

SERVIZIO FIPH - FULL IP PBX HOSTED. Servizio GoCall

SERVIZIO FIPH - FULL IP PBX HOSTED. Servizio GoCall SERVIZIO FIPH - FULL IP PBX HOSTED Servizi GCall Numer dcument: 111/a versine 1.32 Data : 01/05/2012 Oggett: Redattre dcument: VIS 4.0 GCall Casella Vcale Bagnara Massimilian File H:\Manualistica\Inviare

Dettagli

LA PRODUZIONE INTEGRATA IN VITICOLTURA ALLA LUCE DELL APPLICAZIONE DELLA DIRETTIVA 128CE

LA PRODUZIONE INTEGRATA IN VITICOLTURA ALLA LUCE DELL APPLICAZIONE DELLA DIRETTIVA 128CE LA PRODUZIONE INTEGRATA IN VITICOLTURA ALLA LUCE DELL APPLICAZIONE DELLA DIRETTIVA 128CE Esperienze innovative e strategie di difesa proposte nel TriVeneto. Il monitoraggio delle avversità: strumenti e

Dettagli

Le principali cicaline nei vigneti della Valle d Aosta

Le principali cicaline nei vigneti della Valle d Aosta Le principali cicaline nei vigneti della Valle d Aosta Perché le cicaline? Nel vigneto sono comunemente presenti diverse specie di cicaline (ordine Emitteri, sottordine Auchenorrinchi). Si tratta di insetti

Dettagli

Selezione di agrumi a duplice attitudine da utilizzare nel verde pensile intensivo nell habitat mediterraneo

Selezione di agrumi a duplice attitudine da utilizzare nel verde pensile intensivo nell habitat mediterraneo Università degli Studi di Napoli Federico II Dipartimento di Arboricoltura, Botanica e Patologia Vegetale Selezione di agrumi a duplice attitudine da utilizzare nel verde pensile intensivo nell habitat

Dettagli

$ % Coordinamento del Servizio Produzioni Vegetali della Provincia di Cremona:

$ % Coordinamento del Servizio Produzioni Vegetali della Provincia di Cremona: ! "! $ % ##! Coordinamento del Servizio Produzioni Vegetali della Provincia di Cremona: & &## '! # $ ( " $!! (! # ) * +,&(-.-&/00&1.(&2-3&"4-536# 2&7 "!8* 6 5 # *(!! /! 1 5 " $ 6 '-3&" ( ## #!5!5!# *(

Dettagli

Gicinque s.p.a. Via delle Industrie, 15-31047 Ponte di Piave (Treviso) Tel. +390 0422 202777 www.gicinque.com - info@gicinque.com

Gicinque s.p.a. Via delle Industrie, 15-31047 Ponte di Piave (Treviso) Tel. +390 0422 202777 www.gicinque.com - info@gicinque.com Gicinque s.p.a. Via delle Industrie, 15-31047 Ponte di Piave (Treviso) Tel. +390 0422 202777 www.gicinque.com - info@gicinque.com Gicinque s.p.a. Via delle Industrie, 15-31047 Ponte di Piave (Treviso)

Dettagli

Risposta del Glera alle principali malattie virali e batteriche Dr Elisa Angelini

Risposta del Glera alle principali malattie virali e batteriche Dr Elisa Angelini GLERA: GLI STUDI DEL CREA PER LA SUA COLTIVAZIONE AGRONOMIA, FISIOLOGIA, GENETICA, DIFESA Risposta del Glera alle principali malattie virali e batteriche Dr Elisa Angelini Centro di Ricerca per la Viticoltura

Dettagli

Basilicata lbs-pi1-02-od201516_disp_esu_contingente24062015 su 36685_calcolo separato comune e sostegno.xls O.D.

Basilicata lbs-pi1-02-od201516_disp_esu_contingente24062015 su 36685_calcolo separato comune e sostegno.xls O.D. Basilicata lbs-pi1-02-od201516_disp_esu_contingente24062015 su 36685_calcolo separato comune e sostegno.xls ipotesi contingenti per sui posti vacanti e disponibili in O.D. 2015/16 GRADO ISTRUZIONE posti

Dettagli

Specifiche tecniche per capitolati d appalto relative alle serie PATROL e PYRA INDICE TECNOLOGIA DI SEGNALAZIONE... 2. PY X-S-05 luce flash 5 J...

Specifiche tecniche per capitolati d appalto relative alle serie PATROL e PYRA INDICE TECNOLOGIA DI SEGNALAZIONE... 2. PY X-S-05 luce flash 5 J... INDICE TECNOLOGIA DI SEGNALAZIONE... 2 Dispositivi di segnalazione visiva... 2 PY X-S-05 luce flash 5 J... 2 PY X-M-05 Luce flash 5 J... 3 PY X-M-10 Luce flash 10 J... 4 Dispositivi di segnalazione acustica...

Dettagli

Le adesioni saranno raccolte a partire dal 10 Gennaio e sino al 16 Marzo 2007. Il percorso formativo prenderà avvio a partire da aprile 2007.

Le adesioni saranno raccolte a partire dal 10 Gennaio e sino al 16 Marzo 2007. Il percorso formativo prenderà avvio a partire da aprile 2007. PROGETTO FORMATIVO PER LA CREAZIONE, IL LANCIO E LA GESTIONE DI WEB-RADIO D ATENEO E LA PARTECIPAZIONE A UN NETWORK NAZIONALE DI EMITTENTI UNIVERSITARIE DURATA Le adesini sarann racclte a partire dal 10

Dettagli

Vini Rossi BARBERA DEL MONFERRATO D.O.C. MIOLA VIVACE BARBERA D ASTI D.O.C. SAN NICOLAO NEBBIOLO D ALBA D.O.C. VALDOLMO. (12 % vol.

Vini Rossi BARBERA DEL MONFERRATO D.O.C. MIOLA VIVACE BARBERA D ASTI D.O.C. SAN NICOLAO NEBBIOLO D ALBA D.O.C. VALDOLMO. (12 % vol. Ristorante La Sosta La nostra proposta di vini Vini Rossi BARBERA DEL MONFERRATO D.O.C. MIOLA VIVACE (12 % vol.) Cantina Terre Da Vino, Barolo 10,00 E un vino frizzante gradevolissimo dal profumo vinoso,

Dettagli

RISERVATO ALLA SCUOLA PRIMARIA

RISERVATO ALLA SCUOLA PRIMARIA V EDIZIONE CONCORSO NAZIONALE LA FILASTROCCOLA L ii ANDERSEN RICREA - Cooio Nio Riio Ruo Ii Aiio ioo V Eiio Pio Fioo, io ooii i i i o iii qu'o i iio i ii iio. RISERVATO ALLA SCUOLA PRIMARIA L'Uoo i L è

Dettagli

Misura 124 Cooperazione per lo sviluppo di nuovi prodotti, processi e tecnologie nei settori agricolo e alimentare e in quello forestale

Misura 124 Cooperazione per lo sviluppo di nuovi prodotti, processi e tecnologie nei settori agricolo e alimentare e in quello forestale Misura 124 Cooperazione per lo sviluppo di nuovi prodotti, processi e tecnologie nei settori agricolo e alimentare e in quello forestale Capofila: Titolo Progetto: Responsabile scientifico: Certificazione

Dettagli

INDICE ANALITICO VDA RL-KLT VDA R-KLT VDA F-KLT. Cassette Bocca di lupo

INDICE ANALITICO VDA RL-KLT VDA R-KLT VDA F-KLT. Cassette Bocca di lupo 78 CONTENITORI INDICE ANALITICO VDA RL-KLT VDA R-KLT 80 81 VDA F-KLT 82 Cassette Bocca di lupo 79 VDA-RL-KLT CONTENITORI RL-KLT Polipropilene: resistente alla maggior parte di oli, acidi e soluzioni alcaline,

Dettagli

ELENCO MATERIALE CL.1^ ELEMENTARE

ELENCO MATERIALE CL.1^ ELEMENTARE ELENCO MATERIALE CL.1^ ELEMENTARE 2 quadernoni a righe di classe prima con i margini 8 quadernoni a quadretti da 1 cm 2 quadernoni a righe di classe quinta (rigo unico) Fogli protocollo a rigo unico Fogli

Dettagli

Soluzioni per la produzione di acqua ad uso umano in emergenza. Giuseppe Bolzoni Emergency Manager WASH Delegate Croce Rossa Italiana

Soluzioni per la produzione di acqua ad uso umano in emergenza. Giuseppe Bolzoni Emergency Manager WASH Delegate Croce Rossa Italiana Soluzioni per la produzione di acqua ad uso umano in emergenza Giuseppe Bolzoni Emergency Manager WASH Delegate Croce Rossa Italiana La differenza piùimportante che c ètra un progetto di sviluppo e un

Dettagli

CASSETTE E CONTENITORI SERIE STORAGE

CASSETTE E CONTENITORI SERIE STORAGE O LO SPAZIO EDUCHIAM CASSETTE E CONTENITORI SERIE STORAGE PER TUTTI GLI IMPIEGHI DISPONIBILI FINO A 5 COLORI ROBUSTI E AFFIDABILI NEL TEMPO ADATTI PER IL TRASPORTO E L IMMAGAZZINAMENTO A RICHIESTA FORNIBILI

Dettagli

Nicola Mori - DAFNAE, Università di Padova

Nicola Mori - DAFNAE, Università di Padova Nicola Mori - DAFNAE, Università di Padova STRATEGIE DI CONTROLLO VETTORI ASSOCIATI AI GIALLUMI DELLA VITE : 1. eliminazione piante ospiti sorgenti di vettori infetti 2. contenimento dei vettori prima

Dettagli

CALENDARIO DEL CORSO DI FORMAZIONE GENNAIO/MARZO 2011 ROMA

CALENDARIO DEL CORSO DI FORMAZIONE GENNAIO/MARZO 2011 ROMA CALENDARIO DEL CORSO DI FORMAZIONE GENNAIO/MARZO 2011 ROMA Mdul I: Pratica dell Exprt Lug: Cnfcperative, Palazz della Cperazine, Via Trin 146 00184 Rma Data: 21 gennai 2011 re 9.00 13.00 prima parte re

Dettagli

Padre legale di. Padre presunto di. Madre di. Figlio/Figlia di

Padre legale di. Padre presunto di. Madre di. Figlio/Figlia di Md. PR 11.E rev.00 SCHEDA AUTORIZZATIVA PER ACCERTAMENTO DI. Il/La sttscritt/a Data di nascita Lug di nascita Residente a Via Dcument d identificazine Nella qualità di(barrare e cmpilare la casella crrispndente)

Dettagli

Confronto gestione del vigneto convenzionale, biologica e biodinamica: alcuni risultati dopo 3 anni di prove

Confronto gestione del vigneto convenzionale, biologica e biodinamica: alcuni risultati dopo 3 anni di prove Confronto gestione del vigneto convenzionale, biologica e biodinamica: alcuni risultati dopo 3 anni di prove Mescalchin Enzo Unità Agricoltura Biologica Fondazione Edmund Mach S. Michele all Adige Parcelle

Dettagli

Il Segretario Generale Enzo Solaro

Il Segretario Generale Enzo Solaro Rma, 03 agst 2015 Al Cmitat di Presidenza Al Cnsigli Direttiv Alla Cmmissine Legale Alla Cmmissine Sindacale Alle Assciazini Territriali Circlare n. 108/2015 Oggett: Verifica della reglarità delle imprese

Dettagli

Compilazione. Compilazione del Giornale dei lavori

Compilazione. Compilazione del Giornale dei lavori Girnale Elettrnic dei Lavri GIOELAV (Versine 1.1.0) Cs è GIOELAV? E una piattafrma sftware, residente in clud, per la registrazine di tutte le attività girnaliere riguardanti l'andament dei Cantieri e

Dettagli

Importante conoscere per le diverse cultivar

Importante conoscere per le diverse cultivar Approfondimenti su: indici qualità dell uva e loro relazione con l uso di coadiuvanti enologici LUCA ROLLE Di.Va.P.R.A. Microbiologia e Industrie Agrarie Importante conoscere per le diverse cultivar cinetica

Dettagli

La domanda di laurea deve essere compilata utilizzando la nuova procedura online. Le scadenze per la 2 sessione dell a.a. 2013/14 sono le seguenti:

La domanda di laurea deve essere compilata utilizzando la nuova procedura online. Le scadenze per la 2 sessione dell a.a. 2013/14 sono le seguenti: NORME PER I LAUREANDI DEI CORSI DI LAUREA TRIENNALE IN SCIENZE E TECNOLOGIE ALIMENTARI E IN TECNOLOGIE ALIMENTARI E DEL CORSO DI LAUREA QUINQUENNALE IN SCIENZE E TECNOLOGIE ALIMENTARI La dmanda di laurea

Dettagli

RIPENSARE L IPERMERCATO

RIPENSARE L IPERMERCATO RIPENSARE L IPERMERCATO Annarita Atterrat 1430198 Cecilia Bassi 1654599 Piera Berria 1575513 Denise Indril 1430909 Fabi Knight 1689355 Debrah Schisan 1689249 Cristina Vismara 1475490 INDICE 2 Ipermercat:

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO LUIGI CAPUANA MINEO PROGETTO BELLI DENTRO E BELLI FUORI MANGIANDO SANO E CORRETTO

ISTITUTO COMPRENSIVO LUIGI CAPUANA MINEO PROGETTO BELLI DENTRO E BELLI FUORI MANGIANDO SANO E CORRETTO ISTITUTO COMPRENSIVO LUIGI CAPUANA MINEO PROGETTO BELLI DENTRO E BELLI FUORI MANGIANDO SANO E CORRETTO A. S. 2013-2014 CARATTERISTICHE DEL PROGETTO 1. Titl del prgett PROGETTO SALUTE Belli Dentr e Belli

Dettagli

Valutazioni agronomiche dei film per pacciamatura in Mater-Bi: otto anni di sperimentazione (2002-2009)

Valutazioni agronomiche dei film per pacciamatura in Mater-Bi: otto anni di sperimentazione (2002-2009) CONVEGNO I MATERIALI BIODEGRADABILI IN AGRICOLTURA Valutazioni agronomiche dei film per pacciamatura in Mater-Bi: otto anni di sperimentazione (22-29) Galileo Magnani Ferruccio Filippi Dipartimento di

Dettagli

FEDERAZIONE SPELEOLOGICA TOSCANA Commissione Catasto

FEDERAZIONE SPELEOLOGICA TOSCANA Commissione Catasto FEDERAZIONE SPELEOLOGICA TOSCANA Commissione Catasto CORSO DI CARTOGRAFIA E POSIZIONAMENTO GROTTE 29 30 maggio 2010 IL DISEGNO DELLE GROTTE PREMESSA Il rilievo di una grotta è destinato ad essere utilizzato

Dettagli

Dott. M. Stella Grando, Christian Cainelli, Claudia Bisognin Redazione Dott. Wolfgang Jarausch Dott. Claudio Ioriatti. Foto: Mauro Varner

Dott. M. Stella Grando, Christian Cainelli, Claudia Bisognin Redazione Dott. Wolfgang Jarausch Dott. Claudio Ioriatti. Foto: Mauro Varner S MAP Notizie Scopazzi del melo - Apple proliferation Anno 2 Numero 1 Gennaio 2007 Sommario Istituto Agrario di San Michele Centro Sperimentale Via E. Mach 1 38010 San Michele all Adige (TN) Applicazioni

Dettagli

E.C.M. Educazione Continua in Medicina. Servizi web. Manuale utente

E.C.M. Educazione Continua in Medicina. Servizi web. Manuale utente E.C.M. Educazine Cntinua in Medicina Servizi web Manuale utente Versine 1.0 maggi 2015 E.C.M. Servizi web: invi autmatic Indice 2 eventi e pian frmativ Indice Revisini 3 1. Intrduzine 4 2. 5 2.1 Verifica

Dettagli

OFFERTA RISERVATA AI SOCI ACI

OFFERTA RISERVATA AI SOCI ACI OFFERTA RISERVATA AI SOCI ACI Per i Soci ACI sconto del 10% sui prezzi indicati. Per i Soci ACI che acquisteranno l olio l in lattina direttamente presso L Azienda L Agricola e Frantoio Socrate Petrucci

Dettagli

GLERA E PINOT GRIGIO: NUOVE PREOCCUPAZIONI SANITARIE?

GLERA E PINOT GRIGIO: NUOVE PREOCCUPAZIONI SANITARIE? GLERA E PINOT GRIGIO: NUOVE PREOCCUPAZIONI SANITARIE? Elisa Angelini elisa.angelini@entecra.it C.R.A. Centro di Ricerca per la Viticoltura Conegliano (TV) Foto P. Marcuzzo Foto G. Rama UN PO DI

Dettagli

CATALOGO GARDEN PARADISE 2013/2014

CATALOGO GARDEN PARADISE 2013/2014 CATALOGO GARDEN PARADISE 2013/2014 QUALITÀ GARDEN PARADISE L azienda Garden Paradise offre alla nostra clientela esclusivi materiali di resistenza e qualità per garantire il miglior risultato finale. Prima

Dettagli

PANNELLO INSERITO PROFILI DELLE COSTRUZIONI E INDICAZIONI TECNICHE

PANNELLO INSERITO PROFILI DELLE COSTRUZIONI E INDICAZIONI TECNICHE PROFILI DELLE COSTRUZIONI E INDICAZIONI TECNICHE Le cose buone sono sempre 3 PANNELLO INSERITO ab 1,3 W/m K 2 Porte pannello inserito 54 mm 54 e anta e nuove guarnizioni e angoli e unica tropiastra lastre

Dettagli

TECNODIA S.r.l. Via 1 Maggio, 2A - 36070 Castelgomberto (VI) tel. 0445/440011 fax 0445/440128 mail: info@tecnodia.it BOX SPECIALI

TECNODIA S.r.l. Via 1 Maggio, 2A - 36070 Castelgomberto (VI) tel. 0445/440011 fax 0445/440128 mail: info@tecnodia.it BOX SPECIALI N.B. Le immagini, i pesi e le dimensioni riportate nel presente catalogo sono puramente indicativi e non vincolanti. Le quantità riportate per ogni confezione potranno subire variazioni. BOX PER GIOCHI

Dettagli

ALTA VELOCITA SIMMETRICA

ALTA VELOCITA SIMMETRICA ALTA VELOCITA SIMMETRICA Il servizi ffre un cllegament a Internet dedicat, flessibile, ad elevate velcità e prestazini. La cnnessine permanente ad Internet è realizzabile su gran parte del territri nazinale

Dettagli

"Just Ask" Ricoh ad Ipex 2010 - Padiglione 12, stand D130

Just Ask Ricoh ad Ipex 2010 - Padiglione 12, stand D130 "Just Ask" Rich ad Ipex 2010 - Padigline 12, stand D130 Rich Eurpe garantisce agli ambienti di prductin printing crprate e cmmercial un nuv apprcci alla redditività Lndra, 8 febbrai 2010 Rich Eurpe PLC

Dettagli

OROLOGICO 04/0 /08/2015 /2015 SEGRETERIA TELEFONICA 0364/324077 : 1 MELO 2 VITE 4 PICCOLI FRUTTI

OROLOGICO 04/0 /08/2015 /2015 SEGRETERIA TELEFONICA 0364/324077 : 1 MELO 2 VITE 4 PICCOLI FRUTTI BOLLETTINO AGROMETEOR OROLOGICO OLOGICO N 31 del 04/0 /08/2015 /2015 www.saporidivallecamonica.it uff.agricoltura@cmvallecamonica.bs.it SEGRETERIA TELEFONICA 0364/324077 : 1 MELO 2 VITE 4 PICCOLI FRUTTI

Dettagli

Prodotti per Antitaccheggio e Confezionamento

Prodotti per Antitaccheggio e Confezionamento Prodotti per Antitaccheggio e Confezionamento APPENDINI AUTOADESIVI APPENDINO E027 APPENDINO E024 Dimensione 99x36 mm. Imballo 6.000 pz. Dimensione 50x36 mm. Fax 02.90366032 - info@eurotab.it APPENDINO

Dettagli

V.i.v.e. Vino ed Innovazioni Vitivinicole Ecosostenibili

V.i.v.e. Vino ed Innovazioni Vitivinicole Ecosostenibili V.i.v.e. Vino ed Innovazioni Vitivinicole Ecosostenibili Cantina Sociale La Guardiense 10 aprile 2015 Applicazioni lattiero-casearie di vinacce Giuseppe Zeppa - Roberta Marchiani (Università degli Studi

Dettagli

Il microbiota della vite: un assicurazione sulla salute della pianta

Il microbiota della vite: un assicurazione sulla salute della pianta Il microbiota della vite: un assicurazione sulla salute della pianta 26 marzo 2015 Costigliole d Asti Museo del Vino Barolo Paola Bonfante Dibios paola.bonfante@unito.it Il microbiota dell intestino umano

Dettagli

ANALISI DEI FERTILIZZANTI

ANALISI DEI FERTILIZZANTI ANALISI DEI FERTILIZZANTI 1 - L agricltura razinale Da mlti anni rmai, l agricltura è una pratica intensiva, che sfrutta al massim le risrse del terren cn metdi industriali per ttenere la massima prduttività.

Dettagli

SELEZIONE ASSISTITA PER LA RESISTENZA patogeni in orzo

SELEZIONE ASSISTITA PER LA RESISTENZA patogeni in orzo C.R.A. Consiglio per la Ricerca in Agricoltura Centro di ricerca per la genomica Fiorenzuola d Arda (Piacenza) SELEZIONE ASSISTITA PER LA RESISTENZA patogeni in orzo Tutor: Dott. Gianni TACCONI Studente:

Dettagli

Analizza & confronta. Crea & condividi. Copyright 2015 CWT 1

Analizza & confronta. Crea & condividi. Copyright 2015 CWT 1 Analizza & cnfrnta. Crea & cndividi. Cpyright 2015 CWT 1 Dal reprting ggi Alla business intelligence dmani Dati Insight Infrmazini Raccmandazini Azini reattive Previsini e azini prattive Un unica prspettiva

Dettagli

Progetto INTERACT. Responsabile: Massimo Pilotti Collaboratori: Nicoletta Pucci, Angela Gallelli, Angela Brunetti, Stefania Loreti

Progetto INTERACT. Responsabile: Massimo Pilotti Collaboratori: Nicoletta Pucci, Angela Gallelli, Angela Brunetti, Stefania Loreti Interventi di coordinamento ed implementazione alle azioni di ricerca, lotta e difesa al cancro batterico dell Actinidia (INTERACT) Titolo della ricerca (WP) Biologia del patosistema kiwi-psa: diagnosi

Dettagli

Vini Rossi BARBERA D ASTI SUPERIORE D.O.C. LA LUNA E I FALO

Vini Rossi BARBERA D ASTI SUPERIORE D.O.C. LA LUNA E I FALO Ristorante La Sosta La nostra proposta di vini in bottiglia Vini Rossi BARBERA D ASTI SUPERIORE D.O.C. LA LUNA E I FALO (13,5 % vol.) Cantina Terre Da Vino, Barolo 15,50 Da vigneti di oltre 30 anni che

Dettagli

TRASPARENZATOTALE. Descrizione : questa pellicola applicata su una vetrata transparente la trasforma in vetro colorato, conservandone la trasparenza.

TRASPARENZATOTALE. Descrizione : questa pellicola applicata su una vetrata transparente la trasforma in vetro colorato, conservandone la trasparenza. Poliestere Lilla tinte nella massa 28 % 36 % 2 % da -20 o e a 80 0 e Poliestere Biu turchese tinte nella massa 30% 43 % 5% Minimo 5 C Poliestere Giallo tinte nella massa 14 % 78 % 5 % da -20 o e a 80 0

Dettagli

CODICE DESCRIZIONE PRODOTTO CAPACITA' CITTA' QXC

CODICE DESCRIZIONE PRODOTTO CAPACITA' CITTA' QXC ARIONE S.P.A. 5AF76 5AR77 VINO DA TAVOLA BIANCO "ALTE FRANGE" VINO BIANCO FRIZZANTE "RUSTICO DI CANTINA" (Cortese,Chard.,Arneis) CL.75 CL.75 CASTIGLIONE TINELLA CASTIGLIONE 5VRB1 VINO BIANCO FRIZZANTE

Dettagli

Ammendante Compostato Misto

Ammendante Compostato Misto Ammendante Compostato Misto Cos è il Compost? Il Compost deriva da rifiuti, come buona parte dei fertilizzanti, dal letame alla farina di carne, dal cuoio idrolizzato al solfato ammonico. Il Compost non

Dettagli

STRUTTURA ASSISTENZA FARMACEUTICA TERRITORIALE CALENDARIO 2014 TURNI DIURNI, NOTTURNI E FESTIVI DELLE FARMACIE DEL COMUNE DI CESENATICO

STRUTTURA ASSISTENZA FARMACEUTICA TERRITORIALE CALENDARIO 2014 TURNI DIURNI, NOTTURNI E FESTIVI DELLE FARMACIE DEL COMUNE DI CESENATICO Farmacia Farmacia GENNAIO 2014 Dal 28 dicembre 2013 al 4 gennaio 2014 Dal 4 al 11 gennaio Dal 11 al 18 gennaio Dal 18 al 25 gennaio Dal 25 gennaio al 1 febbraio Farmacia Farmacia FEBBRAIO 2014 Dal 25 gennaio

Dettagli

PROSPETTIVE DI LOTTA CONTRO IL LEGNO NERO DELLA VITE

PROSPETTIVE DI LOTTA CONTRO IL LEGNO NERO DELLA VITE PROSPETTIVE DI LOTTA CONTRO IL LEGNO NERO DELLA VITE Gianfranco Romanazzi Dipartimento di Scienze Ambientali e delle Produzioni Vegetali, Università Politecnica delle Marche, Ancona E-mail: g.romanazzi@univpm.it

Dettagli

ELENCO ARREDI DICHIARATI FUORI USO DESTINATI ALLA CESSIONE A TITOLO GRATUITO A TERZI (ai sensi della DGR 872/2012)

ELENCO ARREDI DICHIARATI FUORI USO DESTINATI ALLA CESSIONE A TITOLO GRATUITO A TERZI (ai sensi della DGR 872/2012) ELENCO ARREDI DICHIARATI FUORI USO DESTINATI ALLA CESSIONE A TITOLO GRATUITO A TERZI (ai sensi della DGR 872/2012) CATEGORIA DESCRIZIONE N. INVENTARIO N. ETICHETTA Appendiabiti a stelo Armadio Armadio

Dettagli

INTRODUZIONE OBIETTIVI DEL PROGETTO. i) controllare la diffusione del virus nelle coltivazioni piemontesi

INTRODUZIONE OBIETTIVI DEL PROGETTO. i) controllare la diffusione del virus nelle coltivazioni piemontesi Prosecuzione ed ampliamento studio epidemiologico per la caratterizzazione dello stato sanitario delle colture di Mirtillo del Piemonte, con particolare attenzione alla presenza del Carlavirus Blueberry

Dettagli

SOLUZIONI AI PROBLEMI DEL CAPITOLO 2. Domande concettuali

SOLUZIONI AI PROBLEMI DEL CAPITOLO 2. Domande concettuali SOLUZIONI AI PROBLEMI DEL CAPITOLO 2 Domande concettuali C1. Il lavoro di Mendel dimostrò che i determinanti genetici vengono ereditati con modalità dominante/recessiva. Questo era evidente in molti dei

Dettagli

Lotta integrata in olivicoltura. Delrio Gavino Dipartimento Protezione delle Piante Università di Sassari

Lotta integrata in olivicoltura. Delrio Gavino Dipartimento Protezione delle Piante Università di Sassari Lotta integrata in olivicoltura Delrio Gavino Dipartimento Protezione delle Piante Università di Sassari Biocenosi dell olivo nel Mediterraneo N. di specie dannose N. di specie utili 5 90 11 15 5 4 140

Dettagli

PASQUA CON COLOMBA LIA.

PASQUA CON COLOMBA LIA. ASILO NIDO INTEGRATO GIACINTO BONANOME DI ISOLA RIZZA PASQUA CON COLOMBA LIA. PROGETTO A BREVE TERMINE DELLA SEZIONE COCCINELLE ANNO EDUCATIVO 2013-14 EDUCATRICE:MORANDUZZO MONICA 1 Obiettivi Frmativi

Dettagli

LA FLAVESCENZA DORATA DELLA VITE

LA FLAVESCENZA DORATA DELLA VITE PROVINCIA DI ASTI LA FLAVESCENZA DORATA DELLA VITE GIORNATA INFORMATIVA SULLA RICERCA SCIENTIFICA IN PIEMONTE ASTI, 11 DICEMBRE 2006 RUOLO DEI VIGNETI ABBANDONATI E DEGLI INCOLTI SULLA PRESENZA DI SCAPHOIDEUS

Dettagli

mailboxes and more...

mailboxes and more... mailboxes and more... RAL 9016 BIANCO TRAFFICO RAL 1001 BEIGE RAL 1015 AVORIO CHIARO RAL 1007 GIALLO CROMO RAL 1021 GIALLO DI CADMIO RAL 3003 ROSSO RUBINO RAL 3000 ROSSO FUOCO RAL 5005 BLU SEGNALE

Dettagli

LE NUOVE FUNZIONALITA

LE NUOVE FUNZIONALITA LE NUOVE FUNZIONALITA Nuva veste grafica e Menù cntestuale cn navigatre Salvataggi Delega Caricament flussi cntrlt cn pssibilità mfica errate Riepilg delle e dei Flussi in vrazine Riepilg dei Flussi da

Dettagli